Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La lettera delle nuove BR ai NoTav è una bufala?

  • 40


terroristi_notav.jpg
"Il documento "Contro la repressione nuova determinazione", firmato da Alfredo Davanzo e Vincenzo Sisi, entrambi detenuti nel carcere di Siano, arrestati nel 2007 con l'accusa di essere gli esponenti del Pcpm (partito comunista politico-militare) contiene riflessioni non inedite. La nota è simile letteralmente in molti passaggi di un altro documento, scritto a Milano il 13 settembre scorso, a firma Mario Sacchi, pubblicato sul sito operaicontro.it. All'interno di entrambi i documenti è contenuta la stessa esortazione al movimento No Tav , ovvero la discussa richiesta di "passo in avanti". Identico anche l'incipit dei due documenti. La domanda è una: che collegamento c'è fra i due documenti? Uno è firmato da due personaggi in stato di detenzione, l'altro invece da un giornale di sinistra. Di certo c'è la risposta del movimento contro l'opera ferroviaria in Val Susa: "Rispediamo al mittente una provocazione che respingiamo con forza" scrive in una nota il Movimento No Tav che definisce il documento "fantomatico comunicato di due detenuti appartenenti alle fantomatiche nuove brigate rosse, sigla che ci risulta sciolta da molti anni, che vive solo negli incubi di qualche procuratore verso la pensione". segnalazione da Fanpage

22 Set 2013, 15:39 | Scrivi | Commenti (40) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 40


Tags: Alfano, br, Caselli, giornali, lettera nuove BR, media, notav

Commenti

 

Caro Beppe,
Io credo che interventi dall'interno del parlamento, ovvero partecipando ad un governo del Paese, siano più risolutivi, anzichè rimanere all'esterno. Il mio voto sottintendeva questo modo di agire.
Con simpatia
Gianfranco Casini

Gianfranco Casini 05.10.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
sono convinto che il movimento 5 stelle sia l'unica realtà politica seria in Italia. E' per questo che ti chiedo con urgenza una discussione puntuale sui mali dell'Università e della Scuola. Il rinnovamento di un Paese e la sua evoluzione politica, scientifica..., in una sola parola civile, passa attraverso la formazione del cittadino (di tutti i cittadini!).
Il movimento 5 stelle è l'unico preposto a un dibattito serio e interessto (s'intende interessato al Paese!).
Sarebbero molti i problemi che potrebbero emergere (anche costituzionali) e sono sicuro che il dibattito fornirebbe spunti di genuina riflessione, utili alla democrazia.
Grazie,
Andrea Ivo Antonio Laforgia

Andrea Ivo Antonio Laforgia 24.09.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

a quando una bella manifestazione del nostro movimento con la partecipazione di tutti soprattutto di te caro Beppe?

MARIA CRISTINA CALO', ROMA Commentatore certificato 24.09.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella prova da parte de sto governo, e anche di quelli precedenti, la salerno-reggio sono 50 anni che è in costruzione e a presidiarla coi militari non ci hanno mai pensato, sta cavolo de tav non serve a niente, spacca solo i maroni ed è presidiata neache fosse una base militare....ma che cosa aspettiamo....

Alessandro Lucioli 23.09.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

200 soldati contro cittadini italiani, complimenti ai politici ed ai mafiosi!

emanuela taddei 23.09.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza, sono solo dei gaglioffi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 23.09.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato non può imporre al cittadino, con l'uso punitivo e repressivo delle forze di polizia, qualcosa che lo stesso cittadino non vuole per il suo territorio. Questa imposizione, peraltro senza sentire il cittadino, senza ascoltare e senza dialogare, risulta illegittima e nasconde interessi che non possono essere attribuiti al cittadino ma a lobby ed ad interessi capitalisti di chi ci guadagna da questa imposizione. Il politico che sostiene a tutti i costi un opera che il popolo della tav non vuole dovrebbe fare molti passi indietro e riflettere sul fatto che rappresenta anche quei cittadini che l'opera non la vogliono, senza considerare l'impatto ambientale ed economico che ha un'opera inutile come la tav(che collega due zone a mercato zero). Magari si potrebbe pensare ad incentivare e migliorare i porti.

Luca 23.09.13 06:49| 
 |
Rispondi al commento

nei anni 60 kruscev
rispondendo ad una provocazione di kennedy che a SUO dire disse ....NOI AMERICANI DISPONIAMO ARMI NUCLEARI PER DISTRUGGERVI 2 VOLTE
kruscev rispose che loro ne avevano ..per distruggerli 1 volta ..E PER LORO GLI BASTAVANO....

OGGI LA RUSSIA E SOSTITUITA DAL FONDAMENTALISNO ISLAMICO
la minaccia islamica contro l america e una bufala
la minaccia Di una guerra fondamentalista contro gli usa si risolverebbe in un genocidio di tutto il mondo islamico in pochi minuti...
mi riferisco ad un attacco di massa nucleare sul mondo islamico...
e fantascienza ???
NO E LA TRISTE REALTA'
gli usa oggi dispongono di armi di sterminio di massa per il totale annientamento della vita sulla terra per 150 volte

MA ALLORA PERCHE TUTTO QUESTO TRAM TRAM ....SEMPLICISSIMO
la risposta e chi ci guadagna??
un arma made in usa molto MOLTO MOLTO piu potente di un missile made in india in pakistan in iran....E MOLTO PIU COSTOSE...

COSTANO COME MANTENERE TUTTA L AFRICA PER UN GIORNO...
E a chi vanno questo gigantesco affare?? alle lobby dei costruttori di armi
percio si deve avere un nemico impossibile da battere ....bin laden ...gheddaffi....etc...


fate lo stesso ragionamento in italia
in francia si e costruito tutta una tratta con la spesa di pochi kilometri in italia
chi ci guadagnano

le br con i notav
o chi .....ha interesse per fare un altra cattedrale nel deserto....A SPESE NOSTRE...

stefano b., rovato Commentatore certificato 23.09.13 00:46| 
 |
Rispondi al commento

ECCOLI i FANTASMI SON TORNATI! Sono quelli VERI o quelli FALSI;costruiti nelle segrete stanze del POTERE? Li hanno convinti con sconti di pena e regalie varie o con i soliti 3 DENARI? AVVOLTOI in cerca di un nido già bello e pronto , di MOVIMENTI da mangiare per trasformarli in ORDE piene di ODIO da guidare e lanciare contro il POTERE ,il KAPITALE ,l'IMPERO DI MORDOR. Hanno distrutto il Movimento del 68' con questo CREDO POLITICO, NON BISOGNA LASCIARLI FARE O SAREMO DIVORATI !!! Le LOGICHE di MORTE , NON CI APPARTENGONO !!! NON bisogna diventare pedine di giochi condotti da altri o saremo annientati, in Parlamento , nelle Piazze , e nelle teste di tutti NOI. Anche se sbagliamo,se litighiamo,se vacilliamo ,dobbiamo essere sempre consapevoli che stiamo lottando contro MOSTRI GIGANTESCHI ma pur sempre Umanità : Triste, Deviata,Corrotta,INGIUSTA,Violenta e OBSOLETA! Evidenziare,GRIDARE,ADDITARE,DENUNCIARE,FARSI BEFFE è il primo atto per rodere le fondamenta su cui si basano le loro certezze e le cause delle NOSTRE condizioni. LA RABBIA non deve diventare mai ODIO! Fermiamo SUBITO chi illude o si illude a metodi violenti & irreversibili, c'è chi non aspetta altro da noi che sbagli come questi. Dobbiamo sapere che la nostra forza è sempre la trasparenza,l'idea di un mondo e di un modo di fare ed essere pensando col "NOI".

etabeta 23.09.13 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che la commissione francese di SEI saggi abbia sancito che della tav non se ne parlerà prima del 2030 2040

Roberto 22.09.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Usano vecchi fantasmi per giustificare le loro azioni nefande.

cosma d., Bitonto Commentatore certificato 22.09.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Dillo tu sei vuoi sporcarti le mani.

Pietro D., Torino Commentatore certificato 22.09.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
L'ENNNESIMA PRESA PER IL "SEDERE",AI NO TAV,DA PARTE DEL "SISTEMA".
ALVISE

alvise fossa 22.09.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Bufala? Non si sa! Magari scuotendola per un paio d'ore fa il burro e la mozzarella...

Chi se ne sbatte se è bufala? Forse qualcuno ha voluto lanciare un allarme sociale prettamente antipolitichese ed in effetti non ha detto molto e neppure cose che non si sapessero già.

DARSI DA FARE!

Vulka 22.09.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Noam Chomsky ha elaborato la lista delle 10 strategie del potere di manipolazione attraverso i mass media.
La strategia 2 si adatta benissimo all'argomento del post:

2) Creare problemi e poi offrire le soluzioni.
Questo metodo è anche chiamato
“problema-reazione-soluzione”.
Si crea un problema, una “situazione” prevista per causare una certa reazione da parte del pubblico, con lo scopo che sia questo il mandante delle misure che si desiderano far accettare.
Ad esempio: lasciare che si dilaghi o si intensifichi la violenza urbana, o organizzare attentati sanguinosi, con lo scopo che siano i cittadini a richiedere le leggi sulla sicurezza e le politiche a discapito della libertà.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

probabilissimo.

Biagio C. Commentatore certificato 22.09.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

E' il goffo tentativo di chi vuole denigrare e danneggiare il M5S.
Secondo voi chi vorrebbe danneggiare il M5S?
La risposta non è difficile, vero?

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 22.09.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Dev'essere un'invenzione del nuovo ufficio ricatti&falsificazioni di FI. La cosa più incredibile è che invece di far ridere hanno preso all'amo Rodotà che si è fatto sorprendere in un discorso sensato ma troppo complicato per Alfano che ha avuto buon gioco per ribadire la sua condanna per chi flirta con BR, la rivoluzione d'Ottobre e il serpente che suggerisce di mordere la mela. Una cazzata come un'altra per riempire di parole ed espressioni di sdegno le inutili dichiarazioni in tv, evitando di spiegare perché il governo delle supposte intese sta facendo fallire il paese spacciando tagli di tasse e ripresa che non esistono mentre le aziende chiudono e la gente resta senza lavoro.

Peter Amico 22.09.13 20:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

sempre la stessa storia, quando la gente si rompe i coglioni tirano fuori le BR, le stragi, gli anrco-insurrezionalisti .... abolizione del segreto di stato!!!!
Copasir a 5 stelle

giacomo 22.09.13 19:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Chi COMANDA IN ITALIA?DALL'OTTO SETTEMBRE 1943 (RESA SENZA CONDIZIONI)
COMANDANO GLI STATI UNITI DI AMERICA. (I LIBERATORI)

orfeo nitrebla Commentatore certificato 22.09.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

come le vecchie brigate rosse, anche queste sono frutto di invenzione dei nostri e altrui servizi segreti, come prevede il "field manual" dei servizi segreti u.s.a.: in caso di cambiamento di orientamento politico di nazioni vicine agli stati uniti, bisogna creare finte organizzazioni "di sinistra" che uccidano e facciano danni per orientare la popolazione contro il comunismo. sempre il classico false flag nello stile dell'11 settembre

renato r., roma Commentatore certificato 22.09.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

... Non è soltanto B, a dover finire in galera, perché ho ripetuto più volte che la "sinistra ha la colpa dell'esistenza di B. politico". Insieme da vent'anni; tutti da mettere sotto inchiesta. E quello "stronzo" di Grillo, che fa lo stronzo e non i fa nomi di chi dovrebbe dirigere la baracca. Non sarà di certo lui, la Lombardo con Crimi?

Mario Antonio Esposito 22.09.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

queste sparate servono soltanto a giustificare l'incremento dell'occupazione militare in valle

elisabetta maccario 22.09.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

A me pare che sia una bella bufala preparata apposta per inviare là i 200 militari. Infatti bisognerebbe fare un'intervista a questi 2 sfigati di brigatisti e vedere/sentire dalla loro viva voce. Si capirebbe tutto e subito. Bene hanno fatto i notav a dissociarsi subito e in modo fermo. D'altronde noi sappiamo bene che anche nel secolo scorso c'era chi di notte andava in giro ad incendiare le case e di giorno dava la colpa ai comunisti.

Agostino Manni, San Cesario Sul Panaro (MO) Commentatore certificato 22.09.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Voglia di qualche personaggio, di giocare una carta e vedere come va, per poi organizzare al meglio una propria passerella !

franco 22.09.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Quando si vuole stoppate
La democrazia ecco ricomparire magicamente le BR....ad opera dei Silvan della politica?

Fabio Ceteroni 22.09.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

ha ragione Grillo: non ce ne frega nulla di quello che pensano le BR: i ns proiettili sono i voti.... dateci altri 4/500 mila voti poi ve le diamo noi le BRIGATE a 5 stelle a colpidi disubbidienza civile.
Berlusconi è un eroe perché non paga le tasse, bene vi facciamo vedere che siamo un popolo di eroi cominciamo dal canone RAI o dal bollo auto o boicottiamo i 5 maggiori inserzionisti di fininvest ? L' importante è bloccare il golpe istituzionale che stanno mettendo in atto ..

Luigi Bianca, Terni Commentatore certificato 22.09.13 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...piu che un passo in avanti i no-tav dovrebbero fare un passo indietro .............ma lasciateli lavorare e non rompete i ball'.

..Le BR sono morte anzi stramorte....son dei poveri coglioni che non hanno mai capito un cazzo!!!!!!!!!!!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 22.09.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Si chiama "strategia della tensione"
Ma ormai è roba vecchia, alla quale nessuno abbocca.

giuseppe 22.09.13 17:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppe,
la situazione è tragica, possibile che non riusciamo a venirne fuori? E' come se le nostre difficolta' del vivere quotidiano rimanessero disattese da chi dovrebbe rappresentarci. Odio sempre piu' la "Casta".

Giuseppe Riola 22.09.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi , Beppe , spesso ci lamentiamo che molte carche istituzionali non ci ascoltano, sentite adesso il Novo Papa Francesco cpsa dice alla fine del suo discirso, ci stà appoggiando alla grande, questo è un Papa a 5Stelle!!! Grazie Francesco che dai voce a chi crede ancora di poter cambiare questa italia di farabutti e delinquanti in un paese più onesto e coerente soprattutto con se stesso!!

Alessandro Meucci 22.09.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è ovvio che hanno tutto l'interesse di agitare lo spauracchio delle br, che non è solo nella mente di qualche vecchio procuratore in pensione, ma è ben presente nella mente di quelle persone anch'esse anziane, che, quando si recano nelle urne, votano gli stessi che ci hanno ridotto così. In questo modo possono giustificare abbastanza serenamente la presenza dei militari, neanche ci fosse il petrolio e fossimo in afganistan, nel sito. Io non ci credo, secondo me è solo messa in scena. temo, tra l'altro, che questa grande campagna di distrazione di massa serva a distogliere gli sguardi dei 5s da qualche altra cazz....ta che stanno per mettere in atto! Occhi aperti, il nemico ci ascolta!! ;-)

Massimiliano Di Ianni, Francavilla al Mare Commentatore certificato 22.09.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

sono i media che tengono nascoste le verità e lasciano passare solo notizie che convengono ai poteri forti lasciando il popolo nell'ignoranza dei fatti.

michele villano 22.09.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Il potere di arrocca
E mette fuori i fantasmi del passato
Cercano di far passare i no tav come delinquenti
I delinquenti veri sono alla guida del governo
I no tav sono cittadini che lottano nelle maniere lecite contro il potere costituito che cerca miliardi per il bilancio statale ma non può e non vuole fermare quello che è uno spreco sia di ambiente che di soldi

Riccardo Garofoli 22.09.13 16:06| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Si cerca la paura si inocula il dubbio si grida al lupo
Si governa con la paura con l'ignoranza
si fa leva su questi sentimenti
Nulla di nuovo da sempre le destre governano con la paure economiche il premier letta non passa giorno che non lanci un grido di allarme e tipico dei regimi totalitari mettere paura ai cittadini

Riccardo Garofoli 22.09.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori