Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Repubblica contro Di Battista

  • 87


remix_dibattista.jpg
"L’ennesima figuraccia di Repubblica. Questa volta l’articolo falso (tanto per cambiare) è dedicato al deputato M5S Alessandro Di Battista, probabilmente colpevole di aver detto giorni fa in aula “il PD (menoelle, ndr) è peggio del PDL”. Il giornale del PD (menoelle, ndr), con una tecnica di taglia e cucito che “nemmeno mia nonna”, partorisce l’ennesima vergogna del giornalismo italiano. Il deputato M5S ha commentato così la nomina a Giudice della Corte Costituzionale di Giuliano Amato: "Amato Giudice della Corte Costituzionale? Evidentemente vogliono farci VERGOGNARE di essere italiani ma non ci riusciranno mai! #amatoacasa". Il giornale di De Benedetti traduce il tweet di Di Battista in questo modo: "Di Battista M5S attacca: mi vergogno di essere italiano". Dopo pochi minuti e qualche centinaio di insulti ricevuti tramite social network e commenti all’articolo, il “giornale” del PD (menoelle, ndr) cambia il titolo in: "M5S all'attacco: è una vergogna" e riassume il commento di Di Battista con un misero: "Parla di vergogna il deputato del M5S, Alessandro Di Battista". " via loschifo.it

12 Set 2013, 16:35 | Scrivi | Commenti (87) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 87


Tags: Amato, Di Battista, M5S, Repubblica

Commenti

 

La trasmissione televisiva matutina AGORA'pagata
con il canone da gli Italiani, continua a prendere per il sedere gli ascoltatori, i pochi che sono rimasti a seguirli.
I presentatori poveri lecchini, ci presentano per il 99% sempre gli stessi personaggi ingaggiati per girare tutte le televisioni del PDL (Mediaset)
e PD-L (RAI) tutti i canali.Per mettere in mostra i loro datori di lavoro.
Quando raramente si presenta un persona che non la pensa come loro; l'intruso si trova tutti contro a cominciare dai due presentatori (lecchini), interrompono continuamente quando gli danno la parola, e danno la possibilità al resto della loro compagnia di urlare per non far sentire la voce dell'intuso.
Continuate ad usare questo sistema, cosi rafforzate solo il M5S ,grazie.
Sul grade schermo che hanno elle spalle i conduttori, inquadrano sempre politici del reggime in bella vista solo, B.Grillo si riconosce
appena. Comunque bella o brutta la foto, Grillo
non va inquadrato insieme ai delinquenti, ladri, condannati, e mafiosi.
Le persone oneste vinceranno sempre.
Un forte abbraccio ai cittadini in Parlamento
come al solito loro maltrattati e i condannati
beatificati.
Grillo sono con tè, non molleremo mai.

Antonio Conversano 16.09.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO MUORI
CLICCA QUI
SILVIO MUORI
CLICCA QUI
SILVIO MUORI
CLICCA QUI
SILVIO MORTO
CLICCA QUI
SILVIO MORTO
CLICCA QUI
CLICCATE X
AMMAZZARLO

SILVIO MUORI:CLICCATE QUI 14.09.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

grande ALESSANDRO DI BATTISTA,ha detto la verità,
è il pensiero di tanti,la sinistra latita,
e quel poco che fà vedere è ridicolo,per questo
gli altri hanno avuto sempre vita facile,
salvo colpi di scena,accordicchi e inciuci
questo merdaio dovrebbe essere al tramonto...
viva grillo,viva 5 stelle!

papy&pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 14.09.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Dai non ci lamentiamo, stanno facendo di tutto per liberarsi di chi gli hanno dato il voto ... benvenuti a M5S.

Sam D. Commentatore certificato 14.09.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Io mi vergogno di essere italiano se l'Italia continua ad essere governata da questa gentaglia.

angelo v., carrara Commentatore certificato 13.09.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

vabe ragazzi ,di battista anche se ha smascherato sta notizia l'ha letta un sacco di gente ed e'sempre merda x noi..e continuiamo a farci prendere per il culo da tutti e a raccontarcela tra di noi.... mi raccomando...

marco Paniccia 13.09.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Basta finanziamenti pubblici agli editori!!! Sono aziende private come tante altre, si rimboccassero le maniche e iniziassero veramente a fare giornalismo.

PINO FRACCALVIERI, CASSANO DELLE MURGE Commentatore certificato 13.09.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

È un dato ormai pacifico che quasi tutte le testate giornalistiche italiane non siano politicamente né libere né indipendenti.
Stiamo attenti a non farci infinocchiare dal PD in Senato con il voto segreto. Loro salveranno il nano, ne sono convinto.

Alessandro Iacoboni 13.09.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Molto peggio! Alla richiesta "fuori i ladri dal parlamento" hanno dato l'originale interpretazione che si riferisse alla frangia di deputati in contestazione con il movimento. Posso anche capire (ma non accettare) la malafede della scrivente, ma possibile che secondo loro esiste gente tanto stupida da credere a tali falsità' ?

Walter craus 13.09.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


I

Giuliano è molto...Amato da Re Giorgio. E anche dall'azienda "Divani &Divani", che lo ha assunto come testimonial, ovviamente, come si dice a Roma, non "a gratise".

Ma l'ennesimo incarico al recordman mondiale delle cadreghe, degli stipendioni, dei vitalizi e delle pensioni (32 mila euro lordi al mese !) dimostra scarsa sintonia tra il primo cittadino della Repubblica e il Paese reale.
Come potrà essere accolta nel Sud, che detiene i primati della disoccupazione, in Calabria, dove solo la metà dei cittadini risulta occupata, la promozione nell'ambito incarico di giudice costituzionale di Amato, l'Andreotti della sinistra degli inciuci e dei compromessi ?
Il "dottor sottile"- che, dopo Antonio Giolitti, il suo secondo "azionista di riferimento" nel Psi, Bettino Craxi, tradito dopo Tangentopoli, definiva "professionista pagato un tot a ora"- è un giovanottino di 75 anni. Che non conosce l'esistenza della parola "dimissioni",  neppure dalla Presidenza del Circolo del Tennis di Ansedonia !

E,  quando Napolitano deciderà di lasciare il Quirinale, dopo aver compiuto 93 anni, salvo legittima aspirazione al terzo mandato, Amato potrà intonare la canzoncina di Jannacci, che ha fatto da colonna sonora al suo lunghissimo, fluviale curriculum politico-tecnico : "Grandi elettori, vengo anch'io....!". E Giuliano potrebbe traslocare al Quirinale dal Palazzo della Consulta, diviso solo da pochi metri dalla Presidenza della Repubblica dove, nella crisi dei partiti, continua a regnare Re Giorgio II da Napoli.

Buona e comoda  poltrona ad Amato ! Che somiglia sempre più al marchese del Grillo alias Albertone Sordi : "Io sono Amato ! E voi nun siete un cazzo !".
Pietro Mancini

Pietro Mancini 1952 (bassotto), Cosenza Commentatore certificato 13.09.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

a questo punto l'eliminazione dei finanziamenti ai giornali è diventato più urgente di quello ai partiti, tra l'altro costa meno e si può fare.

Steve M., Milano Commentatore certificato 13.09.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

COSA ASPETTARSI DA UN GIORNALE FONDATO DA UNO COME SCALFARI E DA ESSO ANCORA INFLUENZATO, CHE PUBBLICAMENTE DICHIARA DI " VOLER EDUCARE " TRAMITE I GIORNALI I CITTADINI LETTORI DEGLI STESSI ?

paolo zavagli 13.09.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto in mattinata Agorà,che dire:ambiente totalmente ostile e nello stesso tempo ironico nei confronti di Giarrusso da parte di Cicchitto(pdl),la Torre(pd-l)e Cacciari...purtroppo non si può pretendere che chi campa con la vecchia politica possa fare informazione corretta a discapito di questa...

francesco de santis 13.09.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Forza Ragazzi non molliamo stiamoli addosso, marchiamoli stretti che sono alle corde, quando l'avversario si sente stretto prima o poi sbaglia ed alla grande.
Sosteniamo chi li combatte mediaticamente come il grande Travaglio, bravi Giarrusso e Di Maio, l'immenso Di Battista e W Beppe forever

roberto m., montecatini terme Commentatore certificato 13.09.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Il vero sconcio non è che media e politici "difendano a spada tratta i loro interessi", ma che la massa dei cittadini non riesca a "VEDERE" dove stanno i propri interessi, cioe' quelli della massa degli italiani!

terenzio eleuteri 13.09.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Con questi GIORNALICCHI al soldo dei MAFIOSI DELLA
MASSONERIA che assoldono pennivendoli prostituti
falsi e mistificatori della realtà quotidiana per
compiacere i loro PADRONI MAGNACCIA, l'italia è
diventata come il nano BRUNET-SCONI,il LETTA-maio
e i GARGA-MORTADELLA:"VISCIDI ED INSIGNIFICANTI"!.
BISOGNA ELIMINARE I FINANZIAMENTI PUBBLICI A TUTTI
I MEZZI MEDIATICI,con la RAITV,che sono mucche da
latte per CASTE PRIVILEGIATE dei servi politici e
pennivendoli che noi cittadini siamo costretti a
mantenere come prostituti di lusso con il subdolo
e vile CANONE TV!!
BUTTIAMO I TELEVISORI E NON PAGHIAMO IL CANONE TV!
NON COMPRIAMO PIU' GIORNALETTI DEI GIORNALAISTI
PROSTITUTI DEI MASSONI così salviamo anche tanti
alberi distrutti nel mondo per fare carta da culo
mediatico!!
PRIVATIZZIAMO LA RAITV dei partiti mafiosi e ladri
PORTIAMO I BAMBINI A PASSEGGIO, nei giardini per
giocare con altri bambini ed allontanarli dalla
TV che li atrofizza sia nel fisico che nella mente
con la vista di porcherie e zozzonerie a volte a
sfondo sessuale e pornografico!!
SALVIAMO I NOSTRI BAMBINI DAGLI SCANDALI E STORIE
di omicidi e violenze, a volte stomachevoli, che
tante SERVE CONDUTTRICI senza scrupoli mostrano
nei programmi di orari in fascia protetta che mai
gli organismi di controllo,che dovrebbero vietare
la messa in onda, si guardano bene dal fare forse
prendendo mazzette,ingraziarsi i padroni ed essere
prima o poi messi nelle liste elettorali speciali
dei prostituti/servi ed entrare a far parte delle
caste ancor più privilegiate di mafie politiche e
massoniche,assicurandosi le poltrone particolari
dei vermi,iene,mummie e sciacalli immondi e vili
(senza offendere le bestie nominate)!!
L'obbiettivo primario del M5* rimane la RINASCITA
e la MORALIZZAZIONE del corrotto sistema sociale,
politico ed economico italiano che i PD+L-L e soci
continuano a distruggere pur di non rinunciare ai
furti,malaffari ed arricchimenti illeciti e vili!!
NON SALVIAMO L'ITALIA CON I CORROTTI!
FORZA M5*!!

peppino russo 13.09.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

I media servi hanno la stessa responsabilità dei loro padroni per lo sfacelo del NOSTRO PAESE!!!


FORZA RAGAZZI SIAMO NOI NEL GIUSTO!!!!


http://www.mentecritica.net/le-serve-padrone/informazione/cronache-italiane/lameduck/40451/#comment-120612

anib roma Commentatore certificato 13.09.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo! E questo sarebbe decoro istituzionale, sospendere 12 parlamentari per 5 giorni, e lasciare condannati in Parlamento????
CI VOGLIONO LE FRUSTATE. Ogni giorno che passa ne sono sempre più convinto.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 13.09.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

io veramente mi vergogno di essere italiana, non se ne può più!!

clelia elisabetta pelà Commentatore certificato 13.09.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Sfinimento morale e confusione psichica, ecco su cosa punta la casta. Per fortuna che adesso c'e' una vera opposizione e che possa valere la pena di credere ancora nel cambiamento.
Forza m5s!!

Leonardo 13.09.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

bisogna togliere i finanziamenti pubblici all'editoria !!! Il tesserato nr. 1 del pd si autofinanzi

Salvatore ., NAPOLI Commentatore certificato 13.09.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

tutto ciò, a spese nostre. Vero?

Mario Donnini 13.09.13 06:52| 
 |
Rispondi al commento

mio dio e io dopo domani torno in Italia........e devo trovarmi queste cose ho i brividi

Diego F. Commentatore certificato 13.09.13 03:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma in Italia non c'è persona degna è tanto di cultura da ricoprire l'incarico alla Corte costituzionale? Tanto da far riesumare uno che ha 'FATTO' già abbastanza...ma levateli dalle palle per favore

stanislao s., castellammare di stabia Commentatore certificato 13.09.13 02:10| 
 |
Rispondi al commento

Di che vi stupite? Sono gli eredi della cultura comunista, basata sulla violenza fisica, psicologica e verbale. Sulle bugie e sul furto perpetrato a chiunque attraverso il trasferimento fiscale a favore dello stato, che poi distribuisce posti di lavoro, prebende ed appalti ai loro amici, anche in agevolazioni fiscali alle cooperative conglomerate che costruiscono ponti, autostrade, opere pubbliche senza quasi pagare le tasse, in concorrenza sleale con le società di capitale. Fanno i moralisti e sono i responsabili del dissesto degli enti locali che ha dato il via al debito pubblico. Hanno preso soldi dal dopoguerra fino al 1991 dalll'unione sovietica, cioè dal patto di Varsavia. Alto tradimento di competenza delle procure militari. Sono il virus più feroce, durevole e persistente del nostro paese. Sono loro ad averci regalato Berlusconi per 20 anni perché chi non è primo di sennò completamente ha preferito il nulla di Berluscono alla chiesa del male che essi rappresentano. Finché esisteranno loro esisterà Berlusconi. È una realtà.

Marco Diaco 13.09.13 02:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Repubblica italiana ha cambiato il suo Stato:

da "mi consenta" a " non offenda" ...

manuela bellandi Commentatore certificato 13.09.13 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Se tentano di correggersi, non fanno che peggiorare le cose.

Daniele B., Tarcento Commentatore certificato 13.09.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

MA QUANTO FANNO SCHIFO QUESTI DI REPUBBLICA??100%,POVERACCI MI FANNO UNA PENA...NONOSTANTE CONTINUIAMO A MANTENERLI!!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato 13.09.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Prendiamone atto: troppi giornalisti non leggono. Non leggono i tweet. Non leggono i post. Non leggono le leggi. Non leggono i disegni di legge. Non leggono i giornali. Non leggono neanche i regolamenti o le decisioni dei loro partiti. Eppure commentano e giudicano tutti e tutto.
Ma in base a che? probabilmente
In base al colore politico... Alla squadra... Tifo insomma. Tifo. Una malattia! ....e

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato 12.09.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspettarsi da chi ha fatto guerra al condannato berlusconi e ora ci governa assieme? Ci racconta di ripresa e crescita mentre corriamo verso la bancarotta e rispunta Amato. Ne con la destra ne con la sinistra. Come si puo' stare assieme a chi a divorato Italia e italiani?
Quello detto di nascosto verra' urlato dai tetti,quello udito di notte sara' gridato nelle piazze. Vangelo. La verita' verra' alla luce e Cinque Stelle brillera'. Bravi.

Fabio Pizzoferrato, Brescia Commentatore certificato 12.09.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Amato, durante il suo primo mandato da presidente del Consiglio, a fronte della situazione finanziaria, il suo Governo approvò, l'11 luglio 1992, un decreto legge da 30.000 miliardi di lire in cui tra le altre cose veniva deliberato (retroattivamente al 9 luglio) il prelievo forzoso del 6‰ dai conti correnti bancari per un "interesse di straordinario rilievo", in relazione a "una situazione di drammatica emergenza della finanza pubblica".
Nel '92 eravamo con la lira legata al marco (che poi diventerà l'euro) e ovviamente lacrime e sangue finchè non ci siamo sganciati.

Io non leggo Repubblica, non mi piacciono i giornalini di gossip truccati.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 12.09.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

tranquillo Diba,
vai avanti così che sei un fico (senza offesa per Fico, che alla presidenza RAI sta facendo piazza pulita).

'sti bastardi di giornalisti parlano dei "ragazzi del M5S che sono stati puniti" MA NESSUNO CHE SPIEGHI IL PERCHE'... ma non vi preoccupate, molti attivisti (me compreso) quotidianamente spiegano esattamente come stanno le cose a colleghi e amici, i giornali si stanno autosputtanando con le loro menzogne!

Forza M5S,
fate altri atti di disubbidienza, la verità salterà fuori, sempre! Questa è guerra, non ci mollate proprio adesso che stiamo iniziando a vincere!!!

A riveder le stelle...

Alessio Spinosi 12.09.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

La sospensio di 12 deputati del M5S e' un fatto inaudito. Propongo che i 12 cittadini aprano un banchetto per 5 giorni davanti Montecitorio per raccogliere la solidarietà del popolo.

Giuseppe Manzo 12.09.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

pensare che per anni quel giornale era il vangelo di chi voleva cambiare, mi fa..

enrico ecca 12.09.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento

I soliti repubblichini "de sinistra" al soldo dell'ing. De Benedetti, tessera #1 del PD.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 12.09.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Invece io mi vergogno spesso di essere italiano. Nascere in un paese non è un merito. Mi vergogno di avere Napolitano come Presidente della Repubblica. Mi vergogno che hanno legalizzato tutti i reati che i politici commettono e che si va in galera per una mela in questo paese.
Credo che questo paese per riprendersi abbia bisogno di una figura come Papa Bergoglio. Abbiamo bisogno di un nuovo Pertini ma se deve essere eletto tra i membri del Parlamento questo non avverrà mai.

giuseppe ciraolo 12.09.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

arendetevi e vergognatevi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 12.09.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Battista tranquillo sono certificate,le cose esposte con rabbia.Non demoralizzarti,continua a fare il cambiamento delle realta distorte che ti avevano inculcato.Finche si ha la capacità di capire ,ed anche la capacità di porsi con nuove congetture molto piu reali e concrete nei contesti,significa èssere vivi ed intelliggenti,con la capacità di evoluzione.Non fare un dramma di ogni realtà scoperta.Combattiamo per una democrazia di uguaglianza e di Benestare comune tra tutti i Popoli,con la crescita della concezzione realistica di evoluzione.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 12.09.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Non è Possibile.......Ancora è inserito l'uomo che ha rovinato L'italia.Adesso le funzioni Pubbliche le deve Pagare Lui....Parolacce a non finire in faccia a Giuliano Amato.Venditi tua soralle,e Paga gli uomini che ne fanno Uso.Beni comuni da mantenimento nazionale Garantito Venduti,senza aver la Minima e Possibbile,capacità di integrazione del disfatto.Adesso la Benzina e Le visite mediche ,noi tutti italiani le Paghiamo una Volta e voi 2 Per tutti Però (Te e Prodi).Altrimenti tirate fuori i soldi Per riacquistarle in totum.Non si entra in europa con un Governo inesistente senza stabilità economica ,sociale.Mi hai Fatto irritare Giuseppe ,non mettere piu questi individui in copertina.Non ci sara Piu Modo di entrare per i servizzi,senza un'economia non di risparmio ma di Benefit Italiano.Ci rimane il gioco in Borsa e non sono nemmeno capaci.Deve ringraziare che la Gente Muore in Silenzio.Altrimenti lo sai la dinamite sotto il cu ......che si trovava.Ora ri Acquista da singolo come se fossi uno stato,Idiota.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 12.09.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Penso che se dura un altro po il governo siamo finiti,forse era questo il vero messaggio che voleva lanciare il capitan findus dei miei stivali

Pescatore 12.09.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi per il cartellino rosso, fatevi una settimana di vacanza e sbattetevene il cazzo.
W M5S
Siete i nostri eroi

Luca L 12.09.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica quando nacque come testata giornalisti,si "qualificava"come RADICAL-CHIK d'assalto.Oggi x quello che scrive,e per come lo scrive,si"AUTOQUALIFICA","TROMBETTIERE"DI VELINE DI REGIME!!!

Giuseppe Sparatore 12.09.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

giornalisti bugiardi andate a lavorare in fabbrica....

andrea v., civitanova marche Commentatore certificato 12.09.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Per recuperare i danni che il colle ha fatto in questi ultimi due anni ci vorranno dieci anni! Grazie Giorgio!

Peppe 12.09.13 20:19| 
 |
Rispondi al commento

"REPUBBLICA (delle banane)" sei un fogliaccio schifoso, menzognero e mistificatore, prezzolato dal pdmenoelle! Quanto ha evaso il tuo padrone, industriale fallito, residente in svizzera????

gianfranco d. Commentatore certificato 12.09.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Povero Amato, tutti contro di lui. Riusciranno i circa 416.000 euro lordi di stipendio annuo, come giudice della Corte Costituzionale, a risarcirlo per il disgusto espresso da tanti suoi connazionali? Solo il tempo potrà dirlo.

Roberto Brumat 12.09.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

CLICCA SOTTO
CLICCA SOTTO
CLICCA SOTTO


Ricorderemo fra qualche anno come Napolitano il presidente peggiore (e ridicolo, come da sue stesse parole, parlando della sua rielezione).

Amato.Presidente della Corte Costituzionale.

Siete dei maledetti. Ma questa "farsa" di Restaurazione non vi riuscirà. Ne sarete travolti. E l'Italia sarà ancora una volta liberata.

Forza M5S e forza parlamentari del M5S. Continuate così, siamo tutti con voi. Ed organizziamo una bella manifestazione su tutto il territorio nazionale. Contro tutto questo 'sto scempio.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 12.09.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Solita "Repubblica".....purtroppo(per noi)è cosi.

vittorio c., pavia Commentatore certificato 12.09.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

V day subito e beppe casaleggio in tv in diretta senza pubblicitaancora prima scusatemi ma ora basta i servi sono dappertutto e dobbiamo difenderci

Fausto 12.09.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

ecco perche siamo moralisti del cazzo,perche conosco molti attivisti del pd che al commento del DI BATTISTA hanno applaudito,affermando che lo stesso e stato anzi tenero nei confronti di chi li rappresanta,AGGIUNGENDO CHE IL POSTO CHE OCCUPA IL M5S ALL'OPPOSIZIONE E L'UNICO CHE LE RICORDAVA L'ESATTA POSIZIONE POLITICA CHE LA COSCIENZA DI UN ATTIVISTA DEL PD IN QUESTO CASO E IN QUESTO STATO DI COSE AVREBBE CONDIVISO./ FRANCESCO,EMANUELE DARIO POLLICINO SANDRO DENNY GIANNI EDMONDO FLORIANO NAZZARENO STEFANO EMILIANO/ DA DUE MESI ORMAI EX ISCRITTI DEL PD

leonardo graziano (incosciente), roma Commentatore certificato 12.09.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a quando le denunce contro i media miserabili?

Luca M., Rho Commentatore certificato 12.09.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

5 giorni di sospensione ai nostri rappresentati
A Napolitano che normalmente si pulisce il culo con la costituzione quanto
Al evasore fiscale cosa gli la pena di morte
A tutta questa classe politica corrotta infame che ha ridotto il paese in macerie
che punizione diamo ? Li spelliamo vivi li seppelliamo vivi li facciamo morire nella piscina degli sputi
Che miseria

Riccardo Garofoli 12.09.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Sospesi per 5. giorni i nostri rappresentanti che salirono sul tetto di Montecitorio
Ma se per una dimostrazione giusta e dovuta e sacrosanta l'arbitro boldrini da 5 giorni di sospensione
Ma per tutti quei ladri infami ed evasori che bisogna dare . Almeno la ghigliottina

Riccardo Garofoli 12.09.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LA "REPUBBLICA DEI VENDUTI" NON SI SMENTISCE MAI,NEANCHE CON QUESTO ATTACCO,AL NOSTRO CITTADINO ITALIANO/DEPUTATO DI BATTISTA. CHISSA' REPUBBLICA UN GIORNO O L'ATRO CHIUDA I BATTENTI.
ALVISE

alvise fossa 12.09.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Dai, su, non lo fanno per cattiveria, il problema è che il titolista è in mutua e lo sostituisce un gibbone. Non so da quando, si fa fatica a vedere la differenza...

Pietro B., Bologna Commentatore certificato 12.09.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi fa estremamente piacere vedere che i ragazzi del M5S tengano duro e siano sempre vigili. . Siete la speranza di tanti giovani italiani che sognano un vero cambiamento . . La bestia è sempre più ferita. . E le ferite diventano poco alla volta più profonde. . NON DOVETE MOLLARE!!!!! SIETE LA SCINTILLA CHE RIACCENDEVLE SPERANZE DELL'ITALIA E DEGLI ITALIANI....BUTTIAMMO FUORI LE MELE MARCE!!!! NOI SIAMO CON VOI ....

Giuseppe Curci 12.09.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

io repubblica lo uso tutte le mattine per andare in bagno a fare il bisognino . è morbido,comodo e non graffia . giusto per ricordarmi di chi sono i piddini

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 12.09.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELEZIONI ELEZIONI non se ne può + Amato alla corte Costituzionale è un insulto alla dignità degli italiani. FUORI dal parlamento altroche alla Corte Costituzionale. Cos'è la sua prebenda per aver distrutto l'Italia? BASTAAAAAAAAAAAA

eleonora . Commentatore certificato 12.09.13 17:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

dovete partire con querele a raffica!
NON se ne puo' piu' di questi sfacciati bugiardi.

siamo stufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufistufi

Luigi M. Commentatore certificato 12.09.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Rebubblica: mai nome fù meno azzeccato.....Ma state ancora a filarveli questi servi del potere? Questi che abusano di un lavoro che dovrebbe dare un servizio alla comunità e perennemente lo usano per screditare chi non è compiacente.... trasformando l'informazione in spazzatura?

Paola L., Verona Commentatore certificato 12.09.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Esempio perfetto di falso ideologico a mezzo stampa.
Promemoria : ricordarsi di riformare il codice penale per introdurre una apposita sanzione

Paolo C., Roma Commentatore certificato 12.09.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

E' vergognosa la nomina ed è vergognoso il giornale di de benedetti, ma cosa ci si puo' aspettare da un giornale finanziato dallo stato? La questione morale in questo paese e' urgente, l italia ha bisogno di una cura massiva di moralita'. Forza ragazzi, avanti così. Riavrete il mio voto alle prox elezioni e farò di tutto per portare altri voti al vostro movimento. Forza Italia. Forza italiani. I ladri a casa.

marra michele 12.09.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Diamogli addosso a sti pennaioli da 4 soldi

Luigi M. Commentatore certificato 12.09.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alessandro non ti scoraggiare questi scribacchini da strapazzo non avranno vita lunga perchè tutte le falsità che scrivono sono un'offesa alla nostra intelligenza!

Maria Marcianò 12.09.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica ci aggiorni anche un pò sul caso MPSiena, ci racconti della
spartizione di poltrone dove il PD faceva la parte del leone salvo poi
scendere ad accordi col PDL, ci racconti come le diverse anime DS-PD
avevano diretta responsabilità in ordine alle scelte riguardanti la banca
e dove sono finiti i 20 miliardi di euro che mancano all'appello... ci
parli del Commissariamento urgente disposto anche per Banca Marche e Banca
Carige per frenare le ingenti perdite effettuate nel corso degli anni
frutto di illeciti e di patti tra potere politico e potere economico e per
il salvataggio delle quali occorreranno svariate MILIARDI di
euro...

Davide, Firenze 12.09.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Tra la Boldrini e Cicciolina trovo più onesta e capace quest'ultima.

Gino P., sincro59@libero.it Commentatore certificato 12.09.13 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è anche perchè loro fanno di queste cose, che difendono il sistema berlusconi, ma pare che nessuno riesce a dirglielo in faccia nelle becere trasmissioni politiche in tv.

Fabrizio Pellandra, Roma Commentatore certificato 12.09.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

D E B E N E D E T T I
P R E S I D E N T E . . .
S I ,
D I
L A
R E P U B B L I C A
D E L L E
B A N A N E

MK ROMA Commentatore certificato 12.09.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

scuola sallusti fra amici si scambiano le dritte

GIOVANNI D., PARMA Commentatore certificato 12.09.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Repubblichini o Repubblecchini?

Jorge Corona Commentatore certificato 12.09.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

De Benedetti l'iscirtto al PD con la residenza in Svizzera,l'uomo che ha smantellato l'Olivetti di Ivrea.
Ancora lui,e continuano a chiamarlo imprenditore.
C'è un solo modo per non parlare di questo personaggio squallido.
Non comprate e non fate comprare la repubblica.
Oppure ogni giorno compriamo due copie de la Repubblica a testa e li buttiamo nei cassonetti della spazzatura.Così si vendono,ma nessuno li legge.

Antonio Zugulu 12.09.13 16:57| 
 |
Rispondi al commento

è l'ora del terzo vday e della piattaforma.sfonnnamoli

riccardo m., roma Commentatore certificato 12.09.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Che post stupido. Questo é pettegolezzo da quattro soldi, dice che ha detto cosí, no ha detto cosá, manco si stia parlando di chissá quale intelligentissima dichiarazione. E' solo un post un po' forzato e in malafede per far vedere che i giornalisti sono in malafede. Contenti voi.

AM 12.09.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo veramente nella repubblica delle banane. Ci rendiamo conto che non andiamo da nessuna parte... Che pena sta gente... forza M5s.

Riccardo Rivaroli (imperius), ferrara Commentatore certificato 12.09.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

I tempi sono maturi, i maroni pure...
Attendiamo ansiosi la data del Terzo Vday.
Dai Beppe facciamo sentire la nostra Voce.

Maurizio Geraci , Brescia Commentatore certificato 12.09.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Il PD(MENOELLE) è peggio del PDL.
"La Repubblica" è peggio de "Il Giornale"
Che ce vuoi far Alessandro....non te la prendere.

Siete grandi ragazzi, non mollate !!!!1

CIEMME 12.09.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Tutte strategie ereditate dal vecchio Pci, non dimentichiamoci le origini del vero leader occulto (mica troppo) del Pd, che poi scelgano Renzi o Bersani o chi cavolo pare loro il vero, unico ed indiscusso leader è e resta D'Alema che per altro è l'unico dotato di cervello. Ma il giochino ha fatto il suo tempo e la fine del Pd è vicina, intendo gustarmela per bene.

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 12.09.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe subito il V-DAY DOBBIAMO MANDARLI TUTTI A FANCULO!!!

cimei andrea 12.09.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

CI SIAMO ROTTI I COGLIONI!!!!!!!!!
AMATO,NAPOLITANO,LEGA NORD,PD,PDL,RAI,MEDIASET,ANDATE A FARE IN CULO
#V-DAY...
LO STIAMO ASPETTANDO PEPPE PER MANDARLI A FANCULO!!

FrancescoMV5S EspositoMV5S (arrendetevi,siete circondati), Napoli Commentatore certificato 12.09.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori