Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Moderati si muore #maipiùmoderato

  • 974


Partecipa alla discussione su Twitter!
#maipiùmoderato
m5s_boom.jpg

Non me la sento più di essere moderato, di rimanere entro "certi limiti". Quali limiti? I limiti sono stati superati. Il Parlamento è formato da una schiera di servi. La Corte Costituzionale è un gerontocomio che prende decisioni, come sulla legge elettorale, dopo anni di pacate riflessioni. Il presidente della Repubblica rieletto per la seconda volta è di fatto anticostituzionale. La giustizia è bloccata da nove milioni di processi in corso che saranno smaltiti alla morte degli imputati. Un truffatore fiscale condannato in via definitiva invece di essere cacciato dal Senato è trattato come uno statista. Non voglio essere moderato mentre l'Italia è stuprata. Essere moderato equivale oggi a girarsi dall'altra parte. Sono stanco di dover spiegare a dei rimbambiti dalla televisione per l'ennesima volta cose ovvie anche per un bambino. Cosa vuoi spiegare a chi non vuol sentire? La violenza non paga, è vero, ma è il Sistema a usare violenza contro i cittadini. Lo fa ormai alla luce del sole. Mentire, rubare, corrompere sono diventati atti politici. Appartengono alla sfera della negoziazione, dei patti sottobanco, dello status quo, della realpolitik. Bottino Craxi non è un più un latitante, ma un perseguitato e il suo ex scudiero Amato, uno sgorbio istituzionale, una risorsa della Nazione. Qual è il limite oltre il quale non ci sono più limiti? Gli indifferenti mi fanno più schifo dei delinquenti. Stanno a guardare, come se la cosa pubblica non gli appartenesse e poi votano per mantenere i loro piccoli e grandi privilegi. Guardare i telegiornali di regime ti fa ribollire il sangue, ma devi rimanere calmo, moderato, sulla poltrona con tua moglie che ti chiede di non gridare. "Non ti sentono! E' inutile!". Tu devi sfogarti in qualche modo o buttare la televisione dalla finestra, ma devi moderarti come quando qualcuno ti dice che "bisogna" fare qualcosa mentre lui, questo parassita, non muove un dito, né lo ha mai mosso in vita sua, vero guardone della democrazia. Essere moderati, parlare forbito, non alzare i toni, non dire nulla di sconveniente mentre ti svaligiano la casa, ti tolgono la sovranità nazionale, ti rubano il futuro. Questo vogliono. Moderazione, silenzio, educazione. Prendete esempio dalla compostezza di un Napolitano, dalla serietà di Capitan Findus Letta, dalla controllata sicumera di D'Alema, dai leader dei moderati Monti e Casini. Non siate sgarbati, non dite parolacce, non turbate l'ordine costituito. Questi sventolano un drappo rosso verso i cittadini. Moderati si muore.
Noi supereremo i limiti. Usciremo dalla gabbia. Saremo maleducati, civilmente maleducati. E, con la massima cortesia, li manderemo a fanculo.


Potrebbero interessarti questi post:

Moralismo fanatico
Moralisti del cazzo
Un giorno particolare

17 Set 2013, 14:00 | Scrivi | Commenti (974) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 974


Tags: Craxi, crisi, D'alema, disoccupazione, Letta, moderato, Napolitano

Commenti

 

#maipiùmoderato ?
Io non dico più nulla, aspetto soltanto.

Eriberto Genovese () Commentatore certificato 08.10.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

ancora? non "siamo" moderati? per non essere "moderati" in questo schifo (attuale) di paese, ci vogliono i fucili e avere le palle per fare una rivolta e mettere in galera questi servi ladri e i loro emissari. con la "legalità" non si arriva a nulla, perché loro per primi si avvalgono della coltre di legalità per perpetrare IL-legalità. leggi personali, indulti, inciuci: ne vogliamo elencare ancora? ah, e con le elezioni non si va lontano: perché ci sono da tenere in conto anche i brogli e l'impossibilità di controbattere la propaganda dei loro servi "giornalisti"...

Biagio C. Commentatore certificato 29.09.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Certo, il ragionamento fila. Il mandare a quel paese le persone che hanno portato l'Italia a questo punto è doveroso, direi quasi un obbligo civico. Questo però lo si deve fare dimostrando di essere diversi, nei modi e nei fatti. Non più sproloqui, promesse fatte a vanvera su previsioni fatte altrettanto a vanvera e ne tantomeno con temi vendicativi e giustizialisti, no non così. Il futuro "cittadino deputato" dovrà essere garante della Nazione, del Diritto (processi a chi è stato disonesto) e dovrà far rispettare i Doveri. Così si cambia l'Italia.
Si cambia con la serietà. Manca oggi un progetto concreto ed attuabile affinchè si dia una svolta tangibile al nostro paese.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 25.09.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Beppe

Il Sig.Rondolino alla trasmissione l'aria che tira la7 dichiara che i ragazzi del M5S sono degli sprovveduti. Non facciamo nulla?????Saluti

Nicola Ciccolella, La Nucia (Alicante) Spagna Commentatore certificato 25.09.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, penso che a questo punto non rimanga che andare a Roma ad espropriare dal parlamento tutti quelli che hanno causato questo disastro, chiedendogli i danni, perchè nel privato se uno sbaglia paga!! con il proprio sangue,non possiamo andare avanti così ad essere svenduti al primo pirla,mi vergogno che una classe politica così, che ci rappresenta nel mondo, un popolo italiano invidiato da tutti, basta!!!!!!

gianluigi fiore 24.09.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai creato un mostro!
Avrei potuto titolare questo post “ Moriremo per il troppo zelo “ sarebbe stato lo stesso.
Io sono un vecchietto classe 1952 ( classe di sfigati col master in fallimenti ) inscritto al M5S. Nonostante tutto mi posso considerare un “ fortunato “ rispetto a questa generazione di giovani super specializzati, laureati e disoccupati ed ho pietà per loro.
Non posso dare a te tutta la colpa della metamorfosi di questo strano mostro che sta diventando il Movimento. Sappiamo tutti che buona parte dello straordinario successo alle elezioni è dovuto anche per il fallimento economico e politico della classe politica e imprenditoriale italiana fatta di incompetenti e parassiti.
I nostri ragazzi si sono buttati in massa con entusiasmo nel Movimento riempiendo ogni spazio libero, con eccessi di figure super specializzate, tali che, per esempio, in qualsiasi municipio di una grande città come Roma possiamo trovare gruppi che si occupano di ambiente, della salute, donne 5 stelle,viabilità etc. Magari nel gruppo che si occupa dei rifiuti si potrebbero trovare giovani ingegneri specializzati in lattine, in cartone, in bottiglie ( sto scherzando ) per quanta disponibilità sarebbe possibile trovare.
Nel sito del Movimento c’è anche una locandina per la ricerca di giovani avvocati per creare un esercito che difenda il Logo o altre cose ( da cosa? ).
Tutto questo i nostri ragazzi lo fanno gratis, anche perché hanno visto nel Movimento una concreta possibilità di successo. Tutto questo i partiti tradizionali se lo sognano.
Ma quello che potrebbe sembrare un vantaggio, a mio avviso, ucciderà il movimento.
Si sta creando un clima di “ caccia alle streghe “ e di “ qui non si fanno prigionieri “ portato avanti da troppe persone troppo zelanti.

Dovrei raccontare fatti troppo imbarazzanti ma amo il Movimento

Bertolami Ugo

Ugo Bertolami, ROMA Commentatore certificato 24.09.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo WWW.M5SNEWS.IT un sito con tutte le notizie relative al M5S, inoltre è possibile scaricare la relativa App gratuita per ascoltare dagli smartphone il solo audio de LaCosa.

Francesco Lisi Commentatore certificato 20.09.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

basta moderazione, basta discorsi, questi non sentono, abbiamo solo una possibilità, bastonarli, prenderli di peso e mandarli via , l' hanno voluto loro

alpa mim 19.09.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

Post magnifico, emozionante. Mi sono venute le lacrime agli occhi nel leggerlo: esprime la nostra rabbia, la nostra amarezza, i nostri ideali ormai svaniti.
Aspetto le prossime elezioni e se il M5S non dovesse vincerle espatrio. Non potrei sopportare di dover essere governata e rappresentata ancora da una classe politica ignorante, incapace, spregiudicata, da una mafiocrazia e mignottocrazia cosi palese. Ci hanno rubato il presente, il futuro e persino l'Italia.
Dal Canada, dall'Australia o dal SudAfrica o da dovunque andrò non avrò più odio, più rancore , più lacrime per una Nazione che ha innalzato i prepotenti e schiacciato gli umili.

giovanna d'agostino, modena Commentatore certificato 19.09.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAI PIU' MODERATI.......EVVIVA....MA VI SEMBRA CHE LA CASTA ED AFFINI Srl. societa' di pornopolitica abbia finora svolto una ATTIVITA' DI STUPRO ECONOMICO E LEGISLATIVO DEI CITTADINI ITALIANI ......MODERATAMENTE..????
Gli Italiani sono SCHIAVI IN CASA LORO..NON POSSONO FARE NIENTE CHE NON LI SOTTOPONGA A MULTE , PUNIZIONI..PENE .....MA CHI VUOLE VIVERE COSI'..???SOLO QUELLA SCHIUMA DI INDECENTI CHE CHIAMIAMO POLITICI DELLA VECCHIA GUARDIA DI CUI E' PURTROPPO PIENA L'ITALIA.

LO SLOGAN DEL M5S DEVE ESSERE IL TITOLO DI UN VECCHIO FILM ...."TUTTI A CASA"


lorenzo faggion 19.09.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, mi ci rivedo in ciò che dici. Anch'io, costretto a guardare le notizie di regime (anche se lo faccio per convincermi del contrario di ciò che dicono) sono costretto a subire mia moglie che a ragion veduta si arrabbia quando vede il mio volto da incazzato nero. La frase è la stessa: tanto non puoi cambiare nulla. Invece, no, cambiare si può... se noi lo vogliamo!

Marcello M 19.09.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi viene voglia di commentare ancora a questo post.
Per essere chiaro, la vecchia partitocrazia mi fa schifo. le persone che la popolano mi fanno schifo perche' distruggono. non mi sento rappresentato ne da Napolitano ne dal resto delle istituzioni che sono quasi malavitose a causa dei personaggi che le guidano. quello che vedo (anche grazie al M5S) mi fa schifo, non lo supporto ne mai lo supportero' e non mi rappresenta. non hanno mai avuto il mio voto.
La vecchia partitocrazia e quello che fanno, ma ancora di piu' quello che non fanno, e' vergognosa! e' malavitosa.
E non riescoa capire come mai molte persone oneste ed in gamba votino ancora i loro boia.
Moderato io? mavaffanculo!

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 19.09.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

MAI PIU' MODERATI.....DEVONO ANDARE TUTTI AFFANCULO!!!! NON E' POSSIBILE CHE IL PAESE CONTINUA AD ANDARE A ROTOLI ED I MEDIA CONTINUANO A DIRE CHE I PROBLEMI DELL'ITALIA SONO LA CONDANNA INGIUSTA DI BERLUSCONI, L'IMU E L'AUMENTO DI 1 PUNTO PERCENTUALE DELL'IVA!!!!! MA COSA DOBBIAMO FARE PER NON VEDERE NE SENTTIRE PIU' QUESTA MANICA DI PARASSITI????? DOBBIAMO SOLO PREGARE CHE MUOIANO TUTTI E TUTTI INSIEME IN UNA NOTTE?!?!?!?!

roberto mirra Commentatore certificato 19.09.13 09:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, la pensiamo esattamente nello stesso modo, loro sono soliti parlare in pubblico e nei talk show un forbito radical chic, e poi quando ti giri, ti fottono inesorabilmente in qualsiasi modo possibile, e poi ti additano se, giustamente li mandi a fare in culo.
Mille volte meglio un tuo vaffanculo sincero che una loro supercazzola pseudo radical chic.
E comunque è giunta l'ora... attendo notizie.
Un abbraccio immenso e grazie di tutto.

ildebrando giovannelli, roma Commentatore certificato 19.09.13 08:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ben detto!

Alessandro Meucci 18.09.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Vero che "la violenza non paga" per i non professionisti del crimine e soprattutto è l'ultima carta da giocare (ne rimangono comunque poche ormai); ma diventare un esperto di crimine e quindi un violento non richiede un premio nobel per la fisica, poca teoria e persino poca pratica come ci insegnano i mafiosi che a fronte di un Q.I. decisamente basso e una pratica saltuaria e priva di guide decenti riescono comunque ad eccellere nel crimine (più grazie alla struttura paramilitare di cui sono parte che non per le loro personali capacità).

La moderazione rimane una virtù, ma non si può applicare indistintamente a tutto (se ti sparano non stai li a chiedere moderatamente di evitare rumori molesti);
vorrei citare, fra le cause di non punibilità, lo stato di necessità (concetto più ampio della legittima difesa):
"Non è punibile chi ha commesso il fatto per esservi stato costretto dalla necessità di salvare sé o altri dal pericolo attuale di un danno grave alla persona, pericolo da lui non volontariamente causato, né altrimenti evitabile, sempre che il fatto sia proporzionato al pericolo".
Il pericolo oggettivo è attualmente finire come la Grecia (morti inclusi), la proporzionalità della reazione dipende dai punti di vista, ma ho la netta impressione che senza una dura violenza ben mirata il nostro destino sia già scritto.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 18.09.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver visto il videomex di Silvio,non riesco piu' a smettere di piangere!io mi chiedo se non prova neanche un briciolo di vergogna,scarica tutte le colpe addosso agli altri,Lui e' puro!non ha fatto niente!UNA VERA VERGOGNA! che spero finisca presto,non ne possiamo piu',i problemi sono altri non la mania di grandezza che che Lo possiede.
Inoltre,possibile che nessuno abbia il coraggio di mandare a fare in culo il sign.Olly Ren che viene a dici cosa dobbiamo fare,in casa nostra,uno stato sovrano!IL sign.Letta dovrebbe dire all'europa:
se per far crescere l'italia sara' necessario sfondare il famoso 3%,noi lo faremo! se vi sta bene e' cosi'altrimenti andate a prenderlo in quel posto!!!!
NON HO PIU' PAZIENZA!! VOGLIO AGIRE!

mariangelo valsecchi 18.09.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Ed allora Beppe cosa facciamo diventiamo anche noi guardoni e ci incazziamo solo su facebook? Informare va bene, e chi ha orecchie e cervello per ascoltare e comprendere che ben venga, ma dopo bisogna agire. I ragazzi in Parlamento stanno facendo un ottimo lavoro ma tu non puoi pensare di essere il capo politico part-time. Quante volte li incontri? Può apparire un dettaglio ma non lo è. La tua presenza nei luoghi del potere per loro è fonte di motivazione e vicinanza e per i parassiti che hanno distrutto il nostro Paese, sarà motivo di inquietudine.Le piazze le lasciamo agli illusionisti? Non penso solo al Vday, ma ad un costante appuntamento nelle piazze insieme ai deputati e senatori, mi sembra che non manchino le tematiche. A quando un sit-in davanti al Quirinale a difesa della nostra Carta Costituzionale. A quando una petizione popolare europea, per dire che il debito è immorale ed è un mezzo coercitivo atto a reprimere la dignità dell'individuo riducendolo alla povertà, spogliandolo dei suoi diritti e che a pagarlo non dovranno essere i cittadini italiani ma chi nel nostro Paese lo ha prodotto, facendo uno studio per individuare punto per punto i fattori che lo hanno prodotto compreso le leggi vergogna.Gli economisti non mancano, ti pare? Raccogliendo le firme tra la gente, su quasi 9 milioni di elettori del m5s, un milione di firme non si raccolgono? Saranno i cittadini a chiedere la rinegoziazione del debito. Questo è per dire che solo riprendendoci la sovranità che ci appartiene ed avendo sempre questo concetto ben presente come punto di partenza si può e si deve segnare il cammino. E' un atto dovuto nei confronti dei nostri giovani che hanno relegato ai margini della società e di tutte quelle donne e uomini che nel consegnarci la libertà hanno perso la loro vita. Ci diamo una mossa? Un caro saluto.

Mariantonietta Meluso 18.09.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Ci sto, superiamo il limite.
Siamo come una rana dentro una pentola di acqua al fuoco, si riscalda piano piano e non saltiamo via, piano piano bolliamo senza fare il salto ed uscirne fuori per non lessarsi.
Care rane, facciamo il salto!
Cosa c'e' da perdere?
Ma sopratutto: e' questa la vita che vogliamo? Rassegnata e sottomessa alla delinquenza?
.... chi da il LA? ...quand'e' il momento giusto?

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 18.09.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Mai stato più d'accordo!!!!!!

Mattia N., Cagliari Commentatore certificato 18.09.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

BASTEREBBE PRETENDERE CHE LA COSTITUZIONE FOSSE APPLICATA CONTRO I DISONESTI!

Ciao! "Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

Grazie Beppe

Giuseppe Vitali 18.09.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

MA BASTA, BASTAAA!!1 Chi cazzo sono Ollij rehn, Barroso, la Merkel e gli altri in giacca a cravatta e( infatti sono cravattari) che impongono al nostro paese sacrifici INGIUSTIFICABILI, e i lacchè di merda e venduti che stanno svendendo il nostro paese portando al macero i suoi figli NATURALI (per quelli acquisiti che si riversano da noi sui barconi le risorse ci sono sempre, però!!!)???
Bastaaa!!!
...CHI NON L'HA ANCORA CAPITA E CONTINUA A VOTARE I SOLITI,SE NON E' AMMANICATO CON LORO, ALLORA CREPI PURE DI STENTI

Illy 18.09.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

VIA I PROCI SQUADRISTI DAL MOVIMENTO CINQUE STELLE.
Come sempre, caro Beppe, incluso un pizzico di turpiloquio drammaturgicamente più che motivato, PAROLE SANTE. Ma, Beppe, i tuoi e nostri parlamentari che fanno quello che possono, e non è obiettivamente poco, quando tornano nel territorio o non si accorgono o sono conniventi CON I PROCI CHE SI STANNO APPROFITTANDO DELLA TUA E NOSTRA ITACA. La sitauzione delle assemblee locali (da Venezia a Reggio Emilia) è nelle mani di vere e proprie bande, che compiono nefandezze opportunistiche (è triste dirlo...) analoghe e peggiori degli orrendi partiti di cui ci scherniamo, nascondendosi dietro i principi del movimento! Caro Beppe, il MoVimento potrà divenire forza di Governo SOLO SE il territorio recupera etica e pulizia di comportamento politico. Lì cade quel 10% in più che renderebbe il MoVimento Cinque Stelle riferimento istituzionale per il prossimo Governo dell'Italia. Ma perchè ciò avvenga, occorre ripulire Itaca dai proci...

Sergio2 Bevilacqua, Venezia Commentatore certificato 18.09.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!! io sono assolutamente d'accordo... non sopporto più questo senso di nausea che ho ogni volta che accendo la tv o leggo i giornali e trovo questi mistificatori bugiardi ingordi demagoghi affaristi puttanieri incapaci incompetenti che con le loro facce irritanti pontificano su qualunque cosa.
Senza rispetto per nessuno e per niente... Basta!! in un paese civile queste persone dovrebbero aver paura ad uscire di casa per la valanga di educati insulti che li coprirebbe e per la gran quantità di gente incazzata che vorrebbe prenderli a calci nel culo!!
Riprendiamo questo paese che da troppo tempo è in mano alle peggio bande!

Andrea J. Commentatore certificato 18.09.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

a quei precisini che infamano letta che esulta per l'operazione concordia affermando che "è un vanto per l'italia", rinfacciando che su 89 ingegneri ben 88 erano stranieri, volevo solamente far notare che se non era per noi italiani l'operazione concordia neppure si faceva.
quel che è giusto è giusto.
diamo a cesare quel che è di cesare.
la gatta frettolosa fece i gattini ciechi.
(l'ultima non l'ho mai capita)

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.09.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Leggo con piacere da mesi i blog di Beppe, ma questo sui
" falsi moderati" , assassini silenziosi di questo paese alla deriva, è in assoluto il più bello,crudo e veritiero !!!
Sempre con Beppe!!!

Lucio Gualá, Pescara Commentatore certificato 18.09.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

"AFFANCULO" ci devono andare tutti quelli rimasti dei 163 M5S eletti che vorrebbero "DIALOGARE" con chi, sotto il tavolo, gli fa piedino.
A me fanno più schifo questi di quelli che, tutti sanno, si sono appoltronati per continuare ad affaccendarsi nelle proprie faccende.
Quanti ci sono tra i nostri che , non accontentandosi di spolpare l'osso, vorrebbero gustarsi anche la ciccia?

Vittorio Reho 18.09.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Non basta solo mandarli a fanculo e mandarli a casa, dobbiamo prima farci restituire tutto quello questi governi " MAFIA DITTATURA " ci hanno rubato e poi come la monarchia li mandiamo in esilio o rivoluzione francese,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 18.09.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Vi unisco io 327 8820151

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 18.09.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Evidentemente alla maggioranza dei cittadini gli va bene cosi a quanto vedo e ci rimettiamo noi della trasparenza e onesti.
O si fa una guerra per farli fuori,
O non c e nulla da fare e ce li teniamo e subiamo!!

Semplice!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 18.09.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

finalmente, mi chiedevo cosa si stesse aspettando.
Si sono mangiati tutto.

mario laghi 18.09.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

"Noi supereremo i limiti. Usciremo dalla gabbia. Saremo maleducati, civilmente maleducati. E, con la massima cortesia, li manderemo a [blip]"

OK, sì, sì, tutto molto interessante. Allora il referendum contro il finanziamento pubblico ai partiti lo sostenete pure voi, o no?

https://tinyurl.com/om8xrv8

Rivoluzionari a chiacchiere o concreti edificatori di regole certe?

mario, fixing pipes on line (and even off line) 18.09.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Non farò mai del male a persone od animali, ma
sfascerei volentieri questo sistema di merda.
Con la disobbedienza, o con altri sistemi, ma basta con la delinquenza e la mediocrità al potere .
Siamo come i partigiani nella seconda guerra mondiale , con i nazifascisti che li chiamavano
sovversivi .
Oggi siamo messi un pò peggio abbiamo Gasparri
Cicchitto e D'Alema che ci danno dei moralisti del cazzo.

daniele f., capoliveri Commentatore certificato 18.09.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe adesso stai esagerando, pensa alle conseguenze delle tue dichiarazioni: rischi di turbare seriamente la stabilità del governo con i tuoi toni. Qualcuno potrebbe anche svegliarsi di soprassalto!!!

Stefano Conte 18.09.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Per i politici

Tratto dal film The great debaters.

"Sant'Agostino ha detto: una legge ingiusta non è affatto una legge… il che vuol dire che io ho il diritto perfino il dovere di combatterla con la violenza o la disubbedienza civile. Pregate il cielo che scelga la seconda."

Giuseppe G., Borgo San Dalmazzo Commentatore certificato 18.09.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai ragione.
Non faccio altro che ripetere, anche sul posto di lavoro, che dobbiamo ribellarci in massa contro il sistema. Molti colleghi la pensano come me e voteranno per il M5S, però hanno paura di esprimersi apertamente. Poi ci sono i mafiosetti lecchini, fanno finta di non sentire ma riesco a coinvolgerli “pizzicandoli” con battutine rivolte ai politici mafiosi che hanno votato, da moderati che vogliono apparire si arrabbiano come belve. Fuori dal lavoro la storia continua. Secondo me prima o poi mi licenziano e/o mi arrestano per diffamazione della casta locale, non ho paura. Prima però, prenderei un megafono per sputtanare a viva voce i politici mafiosi della mia regione … Bisogna vincere l’omertà, la vigliaccheria, la paura e sputtanarli con coraggio!!! L’unione fa la forza!!! Beppe sarai il primo a saperlo, verrai almeno a trovarmi in carcere spero. Non fumo ma adoro i cioccolatini.

paoletta a. Commentatore certificato 18.09.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo.
Lo dice persino il Papa.
E molto tempo prima di lui lo diceva Giorgio Gaber :

LA LIBERTÀ È PARTECIPAZIONE.

Paolo Roberto Dagnino, Genova Commentatore certificato 18.09.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

boldrini: "non so se il prossimo anno sarò ancora presidente della camera"
vedi che quando vuoi riesci anche a ragionare?
non è poi così difficile.

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.09.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

paoloest21 18.09.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

signori oggi il M5S sta alzando la voce in aula!!!bravissimiiii!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.09.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grandissimoooooo il nostro Colletti!!!!grandissimo!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.09.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

OT

aumento iva = meno consumi
meno consumi=chiusura attivita' commerciali
meno attivita' commerciali=meno soldi per lo Stato

BRAVI ,COSI' SI GOVERNA.

simone stellini Commentatore certificato 18.09.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

DUE GIORNI FA SI E' UCCISO UN ARTIGIANO IN PROVINCIA DI BARI, VANTAVA CREDITI PER OLTRE TRECENTOMILA EURO. QUANTI ALTRI MORTI CI VOGLIONO PER APPROVARE UNA LEGGE CHE DIA LA POSSIBILITA' A UN CREDITORE, RIVOLGENDOSI ALLA POLIZIA, DI RECUPERARE IMMEDIATAMENTE IL SUO DENARO SENZA AFFRONTARE L'ITER GIUDIZIARIO VIGENTE COME SUCCEDE IN TANTI ALTRI STATI DEMOCRATICI E NON?

giovanni b. Commentatore certificato 18.09.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Devi soltanto dirci quando, devi dare il via, i tempi sono maturi. Io ci sarò

Andreina Priano 18.09.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

andate a sentire le dichiarazioni del pd e di sel,vergogna!!!e di tutti gli altri!!!ascoltate come si difendono tutti e difendono la boldrini!!!e noi qui fuori a subire???basta!basta!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.09.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ripeto,guardate le dirette dalla camera,è pazzesco!!!!!!1la boldrini ,dice il nostro rappresentatnte,influenza le votazioni e commenta a sproposito sulle decisioni prese!!è una vergogna!!!inaudita!!!stanno rinviando ancora le decisioni sulla legge per l'omofobia!!!!unici contro al rinvio il M5S!!!!!siamo alla follia!!!elettori di altri partiti,,o vi svegliate e vi informate o qui salta tutto!!!!guardate,informatevi e passate al M5S.non c'è altro fare e poi ,quando governiamo,portiamoli tutti in tribunale!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.09.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

per noi oggi essere Moderati vuol dire essere coglioni che ingoiano tutto quello che da dentro l'italia e dettato dall'estero ci impongono quei bastardi della troika della bce e del fmi distruggendo le vite degli italiani onesti.

tutto questo perchè il paese è moderato
moderato da un elite che continua a stuprare e tassare i poveri moderati.

allora dico che son contrario a questo e per loro
SONO UN POPULISTA,DEMAGOGO

e populista x loro diventa anche fascista e nazionalista

beh allora andate tutti a quel paese,
se per difendermi da questo modo criminale di gestire un paese sono definito
populista fascista e nazionalista anti euro
allora lo sono e spero che lo siano intanti e in fretta
c'è ancora poco da salvare

p rabanne, torino Commentatore certificato 18.09.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

E ora che il M5S passi a Movimento Rivoluzionario.

V L. Commentatore certificato 18.09.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Che tempi!
Chi è moderato muore disperato

michele ., rimini Commentatore certificato 18.09.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

condivido al 100% il pensiero di Beppe!E' ora di dare un taglio a tutte queste ruberie!!! E' sempre più numeroso il numero delle famiglie sulla soglia della disperazione
Il mio compagno ha 46 anni, 2 bimbi di 5 e 3 anni, e io sono cassaintegrata....dopo quasi 7 mesi senza lavoro una coop di lavorocontatta il mio compagno per un'opportunità di 4 mesi a poco più di 900euro. cosa facciamo?Tanti ci dicono "meglio stare in disoccupazione..prendi gli stessi soldi!!!" Ma è scorretto... NON possimmo rinunciare...accettiamo. Inizia a lavorare il 5 sett e solo ieri 17 sett gli dicono che per praticità l'assunzione scatta il 01 ottobre "tanto hai la mobilità..." commentano loro!!! Io li capisco...il lavoro per le aziende costa troppo, ma trovo scorretto e indegno questo trattamento! CONFIDO IN VOI! SIETE UN'OPPORTUNITA' CHE OGNI ITALIANO NON DEVE FARSI SCAPPARE! UN'OPPORTUNITA' PER CREARE UN PAESE LIBERO DAL POTERE DEL DENARO E PIENO DI VALORI!
Grazie M5S!!! Marco BG

annalisa zanchi 18.09.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo è vero a trieste sta capitando un fatto storico migliaia di persone sono scese in piazza domenica per trieste libera,erano tanti ,ma il bello erano tanti non votanti gente di basso reddito e cultura ma con un disagio estremo che non ce la fa più,d'altronde loro cosa vogliono poter bere una birra andare allo stadio giocare le partite una casa popolare e basta ,invece questo è venuto meno il lavoro sempre più usurante nervoso pressante, senza casa e senza diritti ,io vedo purtroppo un malessere strisciante molto forte che sta montando,ma la mia preoccupazione è che se questo malessere cade in mani sbagliate sarà la fine!!!!!!!!!!!!!!!

andrea s., trieste Commentatore certificato 18.09.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Non sono moderato, ma sono incazzato nero, ma per far capire ai "sudditi" quali sono i ns programmi, dico nostri anche se non iscritto al movimento, Beppe deve andare in TV spiegare il movimento e adattarsi al confronto anche con i giornalai.

cleto48 18.09.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Fin che la Barca va...

Ora sta, contesa dai Rottamatori di Florenthia, a BAgno, Legata sul Letto Operatorio, da Tensori su Chiodi piccati da mille Nani, in attesa di Smembramento, autoPsia, come il Gigante di Gulliver.

La Quinta Gigantessa Industriale del Mondo, la BAlena Bianca.
Ecco, l'In.ulo alla Balena

Nostra Mamma.
Ciao, Balenottere...
(Morale o domanda: Cosa ne sara' di noi?).
Stradam Camera, Bordello, Espianto...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa chiarire perche' Beppe e' stato condannato in via definitiva per aver detto che l'allora sindaco di Asti aveva preso tangenti?

Era stato addirittura ARRESTATO con quell'accusa:

http://archiviostorico.corriere.it/1994/gennaio/04/ciclone_tangenti_ripassa_Asti_co_0_9401043298.shtml

C'e' qualcosa che non mi quadra!

Nicola da Mantova Commentatore certificato 18.09.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono arrivato al punto che per non morire di ulcera devo evitare di seguire i TG e la scena politica in particolare: Siamo dentro un brutto incubo, grottesco e incredibile dove molta gente non si rende conto che ci stanno massacrando rubandoci soldi, diritti e sogni. Non i sogni impossibili, badate, ma i sogni "normali", tipo avere un lavoro e una vita familiare senza temere di perdere tutto nel giro di una settimana. E per finire al governo pensano più ai cazzi del nano che al resto. Proprio non so come evitare di diventare un estremista violento...

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

ieri sera Mentana al telegiornale ha detto e ribadito più volte che l'ONU avrebbe accertato la responsabilità dello Spilungone, nelle atrocità siriane.
1) l'UNU aveva il solo compito di accertarsi che le armi chimiche fossero state usate.
2) CHI le abbia usate non è facilissimo da accertare e tutt'ora non si sa.
Questo per la serie: QUANTE BALLE RACCONTANO I NOSTRI MEZZI DI INFORMAZIONE!
Cose da provocare come niente la terza guerra mondiale.

Lady Dodi 18.09.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente, e non certo perché la situazione politica ed economica si sia deteriorata fino al limite estremo. Sempre (sempre!) ho pensato che essere moderati vuol dire lasciar correre sino a ritrovarsi dove siamo oggi noi italiani.
In parole povere, se dopo Mani Pulite avessimo sorvegliato rigidamente la situazione, senza MAI lasciar correre, se ogni volta li avessimo puniti duramente "per educarli", adesso non saremmo a questo punto.

annaG 18.09.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Siate moderati, la sera, quando rientrate, date un Bacio ai vostri Figli, dicendo loro, questo è il Bacio di Giuda.
Potrete Personalizzarlo, col Personaggio Pubblico che preferite.
Si chiama Bacio della Morte, ma coi Bimbi, meglio usar un Eufemismo, Moderato.
Questi, son i Parenti della Frau Goebbels, nel darci la PAsticca della Buona Notte...

Buon Appetito, Bimbi.
Vi possa andare di Traverso, mentre la Casa sara' Pignorata ed il Comune andra' a Fuoco.
Il Granaio è pieno di Termiti...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, siamo tutti stufi di questo vergognoso teatrino, di questo stato che ti strozza e che ti uccide, anziché pensare al bene dei cittadini visto che sono la dentro per il nostro voto...non so neanche piu' io cosa fare e cosa sarebbe meglio fare....abbiamo tutti la testa confusa e ancora non capiamo bene la gravità di quello che sta accadendo e che accadrà; almeno io personalmente ne ho una vaga idea, ma la maggior parte della gente no, non vuole sapere, non vuole sentire o non ci vuole credere che siamo oramai un paese fallito e senza futuro almeno finchè questi traditori della patria rimarranno li....ci penso spesso, potremmo essere il paese piu' bello del mondo, abbiamo tutto non ci manca nulla, ma ci stanno distruggendo.

emanuela di caccamo 18.09.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Ogni giorno hai la sensazione ,meglio la speranza che questo governo di delinquenti sia mandato a casa a calci nel culo . Ogni giorno pero' trascorre negando che nove milioni di ITALIANI hanno aperto gli occhi e intanto buttano fango sul MOVIMENTO cercando con la prepotenza dei delinquenti di modificare la costituzione , schiacciado il popolo con le tasse , uccidendo con la disperazione i cittadini, BASTA !!!!!!!!!!! Un presidente della Repubblica il peggiore che si possa ricordare BASTA BASTA !!!!!!!!!!!!!!!

roberta lucenteforte, torino Commentatore certificato 18.09.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Anche io la sera quando sento i tg mi sale velocemente la rabbia un blocco allo stomaco mi assale. E' assurdo ma sento che la costituzione vogliono stravolgerla , le notizie sono costruite a doc per chi non apre gli occhi e cerca di capire che le cose non stanno come dicono. Ela rabbia mi assale perche' siamo ancora pochi perche' non ci arrabbiamo perche' non li cacciamo a calci in culo.........perche' toccare il fondo e siamo li' per svegliarci ITALIANI !!!!!!!!!!!!

roberta lucenteforte, torino Commentatore certificato 18.09.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=e0YjaNz3WK0

camera dei deputati live

paoloest21 18.09.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Io son una CuCula.
Tu sei un CuCulo.
Lui è un CuCulo.
Noi siam CuCuli.
Voi siete CuCuli.
Essi son CuCuli.

Scriviamo sul Quaderno, cento volte, per Punizione...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Definire un moderato, è come definire un coglione.
Un personaggio, che non sa ne di carne e ne di pesce.
Praticamente, l'autoritratto della nostra classe politica.
L'unica cosa che riesce molto bene al moderato,è prendere per il culo la gente e rapinarla

michele ., rimini Commentatore certificato 18.09.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

se guardate ora la diretta dalla camera ,vi mettete le mani nei capelli!!!!grandiii i nostri!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.09.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ottimamente sottolineato da diversi amici qui in rete,l'Italia si sta trasformando nel paese piu'servo/vassallo dell'Occidente.....
se avessimo una classe politica con un briciolo di degnita'e,la metto cosi',AMOR PATRIO,il sig "sti-cazzi-Ollij Rehn,sarebbe stato accompagnato alla porta senza tanti complimenti !!come fatto per analoghi emissari esteri,non solo dall'Ungeria,ma da Argentina 2006,Bolivia 2007,Venezuela 2007,Uruguay 2012...basta o proseguiamo ?-
Sono dei VENDUTI e stanno svendendo il Paese sull'altare dei saggi di profitto su cui lucrano
i padroni dei flussi finanziari mondiali,che piu' di UN IDIOTA NOSTRANO SI OSTINA A CHIAMARE...
.." I MERCATI".

f.g-torino.

franco graziani 18.09.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite: non bastano più le parole che esse siano moderate o no,porca miseria!!!!!!!pocaccia la miseria!!!!!! no no no

maria t., potenza Commentatore certificato 18.09.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Olli Rehn, significa in tedesco,
Olio Ricino?

Preferivo Olli e Stanley...
;(

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO BLOG!!!

Speriamo sia una buona giornata carica di novita' positive.
Mi sono persa il caffe' di Vito e di Luca, provvedete ad offrirmene uno piu' tardi, grazie amici!! :))


insisto di nuovo:fico non permettere che la rai mandi in omnda messaggi del pregiudicato o vieni qui,sul blog,a dirci cosa potete fare a riguardo.per cortesia!!!qui,sul blog!!venite ogni tanto sul blog amici parlamentari!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.09.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'iva in europa

Naz agevolata% normale%
Belgio BE - 6/12 21
Bulgaria BG - 9 20
Repubblica Ceca CZ - 15 21
Danimarca DK - - 25
Germania DE - 7 19
Estonia EE - 9 20
Grecia EL - 6.5/13 23
Spagna ES 4 10 21
Francia FR 2.1 5.5/7 19.6
Irlanda IE 4.8 9/13.5 23
Italia IT 4 10 21
Cipro CY - 5/8 18
Lettonia LV - 12 21
Lituania LT - 5/9 21
Lussemburgo LU 3 6/12 15
Ungheria HU - 5/18 27
Malta MT - 5/7 18
Paesi Bassi NL - 6 21
Austria AT - 10 20
Polonia PL - 5/8 23
Portogallo PT - 6/13 23
Romania RO - 5/9 24
Slovenia SI - 8.5 20
Slovacchia SK - 10 20
Finlandia FI - 10/14 24
Svezia SE - 6/12 25
Regno Unito UK - 5 20

ciulanen 18.09.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

L'Ungheria si libera dei vincoli dei banchieri • Dopo che e' stato ordinato all'FMI di abbandonare il paese, la nazione adesso stampa moneta senza debito L'Ungheria sta facendo la storia. Mai piu' dagli anni '30 con il caso della Germania un paese europeo aveva osato sfuggire alle grinfie dei cartelli bancari internazionali controllati dai Rothschilds. Questa e' una notizia stupenda che dovrebbe incoraggiare i patrioti nazionalisti del mondo intero ad intensificare la lotta per la liberta' dalla dittatura finanziaria. Gia' nel 2011 il primo ministro ungherese, ViktorOrbánpromise di ristabilire la giustizia sui predecessori socialisti che avevano venduto il popolo della nazione alla schiavita' di un debito infinito con i vincoli del FMI (IMF) e lo stato terrorista d'Israele. Queste amministrazioni precedenti erano infiltrate da israeliani nelle alte cariche, in mezzo al furore delle masse che alla fine, in reazione, hanno votato il partito Fideszdi Orban. Secondo una relazione sui siti germanofoni del 'National Journal', Orbán si e' accinto a scalzare gli usurai dal trono. Il popolare e nazionalistaprimo ministro ha detto all'FMIche l'Ungheria non vuole ne' richiede 'assistenza' ulteriore dal delegato della Federal Reserve di proprieta' dei Rothschild. Gli ungheresi non saranno piu' costretti a pagare esosi interessi a banche centrali private e irresponsabili. Anzi, il governo ungherese ha assunto la sovranita' sulla sua moneta e adesso emana moneta senza debito e tanta quanto ne ha bisogno. I risultati sono stati nientemeno che eccezionali. L'economia nazionale, che vacillava per via di un pesante debito, ha ricuperato rapidamente e con strumenti inediti dalla Germania nazionalsocialista.


CONTINUA

Riccardo B. Commentatore certificato 18.09.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il ministro per l'Economia ungherese ha annunciato che grazie a 'una politica di bilancio disciplinato' ha ripagato il 12 agosto 2013 il saldo dei 2,2 bilioni di debito all'FMI, prima della scadenza ufficiale del marzo 2014. Orba'n ha dichiarato: 'L'Ungheria gode della fiducia degli investitori' che non vuol dire ne' l'FMI ne' la Fed o altri tentacoli dell'impero finanziario dei Rothschild. Piuttosto si riferiva agli investitori che producono in Ungheria per gli ungheresi, creando crescita economica vera, e non gia' la 'crescita di carta' dei pirati plutocratici, bensi quel tipo di produzione che assume realmente le persone e ne migliora la vita. Con l'Ungheria libera dalla gabbia della servitu' agli schiavisti del debito non c'e' da meravigliarsi che il presidente della banca centrale ungherese gestita dal governo per il bene pubblico e non per l'arricchimento privato abbia chiesto all'FMI di chiudere i battenti da uno dei paesi piu' antichi d'Europa. Inoltre, il procuratore generale, ripetendo le gesta dell'Islanda, ha accusato i tre precedenti primi ministri del debito criminale in cui hanno precipitato la nazione. L'unico passo che rimane da fare per distruggere completamente il potere dei bancksters in Ungheria, e' di attuare un sistema di baratto per lo scambio con l'estero come esisteva in Germania con i nazional socialisti e come esiste oggi in Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica, i cosiddetti BRICS, una coalizione economica internazionale. E se gli USA seguissero la guida dell'Ungheria, gli americani potrebbero liberarsi dalla tirannia degli usurai e sperare in un ritorno a una pacifica prosperita'. Ronald L. Ray, autore freelance che risiede nel libero stato del Kansas, discendente di vari patriotti della Guerra americana di indipendenza. Traduzione a cura di N. Forcheri Fonte: americanfreepress.net (Tratto da: http://www.ariannaeditrice.it)

Riccardo B. Commentatore certificato 18.09.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

? un Moderone/a che Muore di Mormorii MormoraTi ; e' un Morigerato???

wiwa la parre 18.09.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

E' il sonno delle coscienze che genera, tra gli altri mostri, anche la moderazione. Il nostro compito e' svegliare le coscienze dei cittadini, combattere l'assuefazione, invertire la rassegnazione in volonta' di reagire e di cambiare. Dovremo percio' gridare forte e chiaro.

Adolfo Treggiari 18.09.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Ci stanno imbottendo il cervello attraverso la televisione, che il PDL ha un terzo degli elettori a loro favore, ma questo poteva essere veritiero prima che Berlusconi inducesse alla prostituzione una sedicenne o venisse preso a rubare allo stato, non pagando milioni di euro.
Oggi è diverso nel PDL sono rimasti solo i dipendenti, sicuramente sparsi anche nei punti cardinali del paese, ma i cittadini hanno capito i giochetti elettorali, le false promesse e i loro conti correnti che aumentano in modo esponenziale

Marco O 18.09.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi han messa in Ginocchio, poi, Bocconi sui Monti, indi Annegata, Coricata, spiaggiata sugli Scogli, or mi han Drizzata, sulla Costa.

E poi s'Incazzano se dico di star Tutta BAgnata!
Povera, me.
Grethe, Italia, che Importa.

Trattata come la Peggior Puttana di Sempre.

Concordia, un Concordato fra Aguzzino e Vittima.
Meglio le Puttane, o i Puttanieri e le lor Puttanate.
E' ormai un Puttanificio.
I Puttanai, stan sui Colli, all'Asciutto.
Io, sempre piu' BAgnata.
Bagnata!

DAmmi una Mano BAgnasco: anche tu sempre Bagnato...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

""Grecia anti Troika: senza scuole, tribunali e trasporti""

""Dipendenti pubblici ancora in sciopero contro i tagli dei posti di lavoro richiesti dalla Troika Ue-Fmi-Bce. ""

http://www.wallstreetitalia.com/article/1624507/crisi/grecia-anti-troika-senza-scuole-tribunali-e-trasporti.aspx


intanto in italia

olli rehn ci ha portato il menu.

ma non abbiamo scelta:)

paoloest21 18.09.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto mi riguarda condivido ampiamente la rabbia e la voglia di rivoltare tutto. Ricordiamoci comunque tutti che quando toccherà a noi, perche è certo che ci toccherà, pensare e programmare le sorti del paese, non dovremo in quella situazione pensare così come facciamo adesso. Dobbiamo essere pronti a fare il nostro dovere ed essere migliori di loro, le vendette dovremmo scordale. Manteniamo la calma e la concentrazione per vincere la battaglia di onestà e democrazia, queste sono le motivazioni e le cose più importanti di tutte.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 18.09.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Più il tempo passa , più diventa evidente quanto siete stati grossolanamente deficienti (nel senso di mancanza)di visione politica, nel non appoggiare Bersani (senza contropartite: avevate assoluta necessità di imparare !)
Quante di quelle nefandezze che quotidianamente e giustamente, denunciate, si sarebbero potuto evitare,o concorrere ad attenuarne gli effetti ?
Avete dimostrato di essere degli ottimi accusatori, ma dei pessimi politici. Si! Perché io penso davvero che la politica sia l'arte del compromesso.

alberto luigi crespi, milano Commentatore certificato 18.09.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Beppe...

dirai qualcosa, moderatamente, sulla condanna per diffamazione?

http://www.ilgiornale.it/news/interni/ora-ufficiale-grillo-anche-diffamatoreil-caso-sconfitta-951188.html

psichiatria. 1 18.09.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

carissimi la lega su coffeee breack su la7 e nn solo li menzogne su menzogne sul m5s tipo nn facciamo nulla ,che abbiamo perso il treno col pd-l e che i ns sindaci nn fanno nulla e che perderemo consensi aiuto smentiteli in tv dio li sento anche sulle radio al nord dicono menzogne vi abbraccio tutti
contraddite sulle loro pagine f.b

marco i., bari Commentatore certificato 18.09.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ora il Portogallo ore è veramente in crisi, e noi lo stiamo seguendo, DOBBIAMO USCIRE DALL’EURO è la nostra maledizione .
I nostri esperti di politica parlano tanto della produttività , ma si sono dimenticati che quando avevamo la lira , una moneta povera si vendeva molto perché avevamo i costi di vendita bassi sui prodotti mentre ora con questo cazzo di euro nessuno più vende…perchè siamo diventati cari ;ci vuole un genio a capire questa banalità .

giovanni.p 18.09.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, il M5S ha perso il treno quando con un atteggiamente moderato ed intelligente poteva valutare con più attenzione l'ipotesi di un governo a tempo per la riforma elettorale, i provvedimenti più urgenti ed il ritorno alle elezioni.
Visto che Prodi e Co fecero lo stesso identico errore qundo vinsero per 20.000 ridando il paese a Berlusconi, è evidente che la storia non insegna niente. Temo che il treno sia passato per il M5S che non riuscirà più a raggiungere i livelle delle ultime politiche.
Finchè l'italiano esprimera come "massimo dissenso" il non voto per protesta contro la politica, senza capire che non votare è il massimo consenso che danno all'attuale status quo, la Casta è al sicuro, e lo sarà fintanto che il M5S continua con l'intransigenza (che non vuol dire coerenza) con l'espellere chi fa delle critiche e via dicendo. MAIPIUMODERATO = SEMPREPREDENTE a meno di una rivoluzione che conoscendo gli italiani non ci sarà mai o se ci sarà vorrà dire la guerra civile con giustizia sommaria come ai tempi del fascismo (da entrambe le parti sia chiaro).

Pierino_La_Peste 18.09.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro suicido di un'imprenditore a Padova,dopo aver comunicato ai dipendenti la chiusura dell'azienza,si è impiccato.
Silenzio assordante dalle tv di regime,vige sempre l'ordne di non riportare simili notizie.
Stato di merda.

PorcoZio 18.09.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

L'eccezione che conferma la regola!

Hanno condannato Beppe per diffamazione.

L'ex sindaco di Asti, sindaco di forza Italia, il partito del pregiudicato, non si è fatto sfuggire l'occasione e ha raggranellato 25.000 euro per danni dovuti dalla diffamazione.

La colpa di Beppe è stata aver dato per scontato che il sindaco avesse ricevuto mazzette.

Nessuno però ha mai provato il fatto, da qui la colpa. Vani i ricorsi al diritto di satira.

Dopo tantissime previsioni azzeccate, dopo averci detto come stanno le cose anni prima della stampa di regime e dopo aver preso le parti dei più deboli rischiando davvero tanto abbiamo la regola: Di Beppe Grillo ci si può fidare perché dice sempre la verità!

Oggi l'eccezione.
E' talmente un evento che per una cazzata del genere il Giornale ci ha fatto i titoloni!!!

D'altronde loro sono abituati al padrone che dice tutto e il contrario di tutto dopo solo 5 minuti!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I KApo', avevan ognuno la Checca diletta.
Glabra, moderata.
Mussolini, una quasi minorenne.

Or siam oltre.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente ritengo Pierferdinando Casini e Co. il peggio del peggio.

simone stellini Commentatore certificato 18.09.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

daspinoza

""Obama riceverà Letta alla Casa Bianca. Il presidente americano ci illustrerà le nostre intenzioni.""

""Quirico: “Solo oggi mi hanno detto chi è il nuovo presidente della Repubblica”. I sequestratori non se la sono sentita di arrivare a tanto.""

paoloest21 18.09.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, alla Camera dei Deputati, si è presentato nientemeno che Olli Rehn, vicepresidente della Commissione europea e commissario Ue agli Affari economici e monetari. Non è chiaro se i suoi siano incarichi politici o capi d'imputazione.

Comunque, il tecnocrate era qui per un'audizione. Ovvero, per dettare a noi scolaretti poco diligenti la politica economica che dobbiamo adottare, direttamente in casa nostra. Nel Parlamento, lui non eletto da nessuno, arriva da una galassia lontana lontana e ci racconta che la stabilità in sé è un valore da difendere. Leggi: guai a voi se toccate il nostro beniamino international ricoLetta. Prima le imposizioni, poi le minacce, a Rehn mancano solo gli applausi.

Dopodiché, Olli esprime il doveroso ottimismo verso le sempre imminenti ripresine (per i fondelli), i pareggi di bilancio, gli obiettivi, le riforme e tutto il cucuzzaro degli strangolatori di Bruxelles, che impiccano i Paesi al "close to balance" e ai vari fiscal compact, two pack, six pack (senza birre) tanto più incomprensibili quanto più letali per le popolazioni che ci capitano sotto.

Applausi dai ricoLettiani e stridor di denti dal Paese intero, in attesa di nuove dissennate ricette del governo Letta per creare altro debito (8 miliardi di emissioni di titoli per saldare una nuova tranche di crediti dei fornitori della Pa), e dell'Europa a trazione tedesca che ci impone la sua stretta camicia di forza contabile.

Ma si sa, qui la sovranità è zero. Il Parlamento è aperto per finta, e nessuno si sogna di sbattere i pugni sul tavolo come invece hanno avuto la dignità di fare Francia e Spagna per ottenere condizioni più vantaggiose.
La dignità, se uno non ce l'ha non può darsela, specialmente di fronte ad onnipotenti alieni venuti da una galassia lontana lontana.

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2013/09/olli-rehn-alla-camera-da-una-galassia-lontana-lontana.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.09.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi tutti dobbiamo decidere se vale di più la nostra dignità o un piatto di fagioli.
In questi momenti il delinquente Berlusconi, sta mettendo in atto tutti i trucchi che ha a disposizione un condannato per evitare la giusta punizione ai suoi crimini.
Cercherà di comprare senatori del PD-L che nel segreto dell’urna ribaltino quanto l’inutile Epifani va dicendo da tempo: “La Legge è uguale per tutti”. Se per caso B. non riuscisse nell’intento, allora entrerebbe in campo N. che è stato rieletto all’uopo e che in cambio di un finto passo indietro di B. concederà la grazia. La grazia come tutti ben sanno, non estingue il reato, estingue la pena, quindi, B. una volta graziato, si potrà ripresentare alle elezioni dopo aver staccato la spina all’impotente Nipote di suo Zio.
In quel momento dovremo decidere se sopporteremo per vigliaccheria tutto.
Quel momento, almeno per me, sarà il detonatore che farà scoppiare la rabbia che da troppo tempo comprimo e comprimo.
Tu, Beppe dovrai decidere se rimanere un ricco ragioniere o trasformarti in Gengis Khan e guidare questa orda di mongoli e trasformare l’Italia prima e l’Europa dopo in quel luogo in cui Uno vale Uno.
Stringiamoci a coorte
Siam pronti alla morte
Stringiamoci a coorte
Siam pronti alla morte.

Arnaldo . Commentatore certificato 18.09.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Penso che un pregiudicato non possa mandare video messaggi tramite RAI, con la sua indignazione verso le istituzioni che lo hanno scoperto, insinuando il sospetto sulla nostra giustizia e la denigrazione di chi non lo appoggia e di sicuro aizzando cittadino contro cittadino.
Non vi bastano già le reti televisive che ha? Deve pure umiliare i cittadini onesti attraverso la RAI?

Filippo 18.09.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

OT - Ius Soli

Non so come la pensiate voi, credevo ci fosse ancora da discutere su questo argomento fino ad arrivare ad un più che giusto referendum nazionale, ma vedo che le cose, a livello locale, stanno andando avanti comunque...

http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/1/206676/Consiglio_comunale__Nasce_il_registro_dei_testamenti_biologiciLa_cittadinanza_civica_fa_discutere.html

Monica R., PR Commentatore certificato 18.09.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

@ Gennaro Esposito h.9.06...ciao..
Mi consenti di..provare a far un po'di chiarezza sui numeri ?..perche' sta storia degli impiegati pubblici e pensionati NON FUNZIONA PROPRIO !
Se,come mi sembra di aver capito,anche queste categorie sociali dovrebbero ALLA BUON ORA scendere in piazza,mi trovi d'accordissimo...
pero'....
1)-i pubblici dipendenti in ITALIA sono 3.250.000
ca. ( la Francia ce ne ha 5.200.000 )e di questi
2.800.000 navigano su stipendi medi mensili di 1370 euro...9 milioni e mezzo di pensionati
si "godono"pensioni sotto i 1000 euro mensili..
non c'e'molto da scialare,e poi,DOMANDA,che facciamo li licenziamo o ammazziamo tutti ?
e chi terrebbe aperti ospedali,scuole,tribunali,anagrafe,servizi sociali
uffici INPS o INAIL, polizia municipale ?
2-quasi il 30% dei dipendenti pubblici,secondo le stime dei flussi elettorali
ha votato M5S,mentre quasi il 40%del bottino elettorale del M5S e'costituito dalla fascia sociale piu'svantaggiata e a basso reddito,tra cui anche molti pensionati.
3-Ci sono nel pubblico impiego sacche di"fannullonismo",e'indubitabile,ma a fronte della larga maggioranza che fa bene il proprio
lavoro,sottopagata e unico caso,con Spagna e Grecia,in Europa ad avere tutto,ma dico tutto bloccato a livello retributivo da ormai 4 anni
..come saprai il Governo Scendi-Letta ha recepito le direttive dell'ex governo Monti per la proroga del blocco fino al 1-1-2015 !!
3-Ora,se vogliamo anche noi divertirci a scatenare LA GUERRA TRA I POVERI,CON I PIU'POVERI
accomodiamoci pure....ma credo sarebbe uno dei piu'gravi errori strategici...
e se invece ce la prendessimo un po'con chi
se la gode dall'alto di retribuzioni oltre i 4-5000 euro al mese,che in molti casi EVADONO LE TASSE,TUTTE PERSONE CHE NULLA HANNO A CHE VEDERE CON I DIPENDENTI PUBBLICI O I PENSIONATI DI CUI SOPRA ????
Un modesto e amichevole invito....non cadiamo in queste trappole !!

f.g-torino.

franco graziani 18.09.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Lebbroso , Domenica, abbraccera' il Papa.

Prima che non gli salti in mente di abbracciarlo, Berlusconi...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!qui caffè a 5 Stelle per tutti!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.09.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella storia i cambiamenti si sono fatti nelle piazze, in strada tra la gente, se il Movimento 5 Stelle non esce fuori da internet e difficile convincere la gente a cambiare le cose.

Perchè non organizzate una manifestazione nazionale contro questo governo?

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 18.09.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Io faccio la Cicala.
Voi i Grilli.
Tanti Italiani, le Formichine.
Berlusconi, re, Vespe e Calabroni.
Le banche, magazzini generali del Grano.

Chi MAngera' questo Inverno?
A chi Fame , fumo, freddo, fastidio?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 18.09.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concetto base della società moderna.Se gli dici Ladro,intercorri ad una denuncia di diffamazione,anche se in quel Momento ti ha rubbato il Portafoglio,con minaccia armata.L'assurdo ormai è alla mercè,della quotidianieita moderna.Sono all'eliminazione totale delle persone normali e coscenti dell'èssere.A proposito delle grida contro la TV,penso che sia una cosa divenuta molto comune,bisognerebbe farci dei Film's.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 18.09.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi rendete conto che una caramella che nel 2001 constava 10 lire , ora costa 10 centesimi, 200 lire?

Ora sto preparando il mio video messaggio da inviare alla nazione ( tipo bin laden ).
Spero che siate tutti in trepidante attesa !!!

ciulanen 18.09.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono stufo di essere preso per il culo.
Sono stufo di pagare per servizi che non ho.
Sono stufo di vedere sprechi e ruberie.
Sono stufo di sentire parlare solo di come salvare il culo ad un ladro.
Sono stufo dell'immobilita' di questo paese.

Oltre che stufo ora sono anche parecchio incazzato.
Ci hanno portato a "Caporetto". E' arrivato il momento del Piave ... ed io SONO PRONTO !!

Luigi Barsotti, Ponte Buggianese Commentatore certificato 18.09.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo, dopo aver sentito tutte ste minkiate metaforiche sulla Costa Concordia, sul fatto che è come l'Italia, che ha un lato distrutto ma l'altro pulito e pronto a risorgere come la propria economia.. sul fatto che gli italiani si risolleveranno dalla crisi...
Io ho elaborato invece un'altra metafora... con politici del genere, con un governo cosi l'Italia è il Titanic. Affondato interamente nelle profondità più oscure. Basta con le cazzate e basta con il finto ottimismo. L'unica cosa che ci renderà ottimisti sarà quella di non essere più governati da questa gentaglia di ladri e farabutti.

Lorenzo Maria Onnis 18.09.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

La "TAV" servirà unicamente a far subentrare in forze e velocemente, e far evaquare in forze e velocemente, gli squadroni della morte denominati EUROGENDFOR .

La TAV servirà a fare trasferimenti di massa nei nuovi campi di concentramento e sterminio, in siti segreti, in Francia e Germania !

La francia è la nuova roccaforte dei nazisti-tedeschi !!!!

Gli Eurogendfor, sono la nuova polizia europea che ci trucidera e sterminerà peggio della GESTAPO e le SS tedesche, del tempo dei nazisti.

Sono i nostri futuri trucidatori nazisti tedeschi che si annidano in francia, comandati dai tedeschi, che entreranno come esercito, mascherati per nascondere di essere tedeschi, in supporto alle forze dell'ordine ufficiali italiane, ci arresteranno a migliaia e ci ammazzeranno a miloni quando ci ribelleremo ai nostri politici ultracorrotti, manovrati e ricattati dai nazisti tedeschi che si annidano a Bruxelless che operano leggi dittatoriali contro di noi e vorremo uscire dall'euro e tornare alla lira italiana...
--------------------

LA ''TAV'' E LA COSPIRAZIONE DELL'EURO ... 18.09.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo uno dei paesi più corrotti e con la percentuale più alta di evasione fiscale. Ma come si può pensare di cambiare questo sistema che ha messo radici così profonde in modo democratico? In Italia è presente una grossa fetta di popolazione che vive benissimo in questa situazione è che non ha nessuna voglia di cambiare.E non sarà certo con una nuova legge elettorale a modificare questo paese.Ci vuole ben altro e gli italiani non sono pronti ed io non so se mai saranno pronti!

LORENZO DALOISO 18.09.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

IL CAVALIERE HA AFFAMATO L'ITALIA!

E' GIUSTO CHE RIMANGA POVERO PURE LUI!


Gli italiani aspettano con trepidazione l'uscita

del padrone dell'Italia che ha permesso contratti

di lavoro a 450 euro al mese per arricchire

imprenditori come lui e schiavizzare la gente.


Il mercato interno ed i consumi sono crollati

perché precari e contratti da fame hanno

dimezzato il potere d'acquisto degli italiani..


Un posto di lavoro ed un voto diventavano due.

Anche lui deve provare cosa sia la fame...

rimetti a noi i nostri debiti.. Amen!

Nonno felice da Bologna 18.09.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

SENZA SOVRANITA' MONETARIA, SAREMO SEMPRE NOI, A FARE DA 'BANCA D'ITALIA' DI QUESTI PORCI DELLE LARGHE INTESE, E COLLABORAZIONISTI DEI NAZISTI, E DI QUESTI SCHIAVISTI, NAZISTI STERMINATORI 'BILDERBERG !

SENZA SOVRANITA' MONETARIA : FALLIRA' TUTTO !
TUTTA L'ITALIA, E TUTTI GLI ITALIANI !

UMANESIMO E BANDIRE LA POVERTA' COSA VUOL DIRE ???

...AMMAZZARE TUTTI QUELLI CHE HANNO MENO DI 10 LINGOTTI D'ORO ESTORTI CON QUESTA 'CRISI' ECONOMICA COMMISSIONATA E PROVOCATA SISTEMATICAMENTE PER IMPOVERIRCI TUTTI E DEPOPOLARE IL PIANETA ?!?!?!?!!?

TORNIAMO ALLA LIRA ! 18.09.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

500 milioni De Benedetti + 500 milioni Berlusconi fanno 1 miliardo che serve per evitare l'aumento dell'IVA... che ci vuole?

vito b. Commentatore certificato 18.09.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mandiamoli cortesemente a casa tutti !!!

salvatore t., roma Commentatore certificato 18.09.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

OT:

"Azienda padovana sempre più in crisi
Imprenditore di 60 anni si impicca".

Base, buona giornata, anche se con queste notizie.
Cordialità

Toto A. Milano 18.09.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe per favore, basta chiacchiere, chiacchiere e ancora chiacchiere.
Fai qualcosa di concreto, organizza un'occupazione di Piazza Montecitorio a oltranza con migliaia di persone, oppure un referendum per l'euro.
Non se ne può più.
Che senso ha parlare parlare e parlare?

Andrea P: 18.09.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Se per raddrizzare la nave ci sono voluti 600 mln
dicesi 1.200 miliardi di lire, piu' quelli tirati fuori da noi per polizia, marina etc., quanti si sono arricchiti per questo naufragio?
Secondo me 20 o 30 mln, 60 mld di lire sarebbero stati piu' che sufficienti.
tutto cio' che è pubblico costa 10 o 20 volte di piu'.
Ci hanno abituati a costi pazzeschi nei quali fanno sparire miliardi.

ciulanen 18.09.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICI NOMINATI DAI PARTITI

I politici italiani sono solo dei nominati dai

partiti tenuti in vita dall'ossigeno della

diplomazia della compravendita e dell'inganno

propagandistico. Rappresentano solo coloro che

grazie a le loro raccomandazioni hanno ottenuto

favori, posti di lavoro ed appalti.

Edmund Dantes 18.09.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina su Rai3 si sono accalorati ( tra l'altro) sull' IMU.

La rappresentante del PDL diceva che le fasce deboli non riescono a sopportare una tassa così iniqua.
Allora sarebbe meglio togliere ( esempio ) il bollo dall' auto. Per non parlare delle accise dei carburanti. L' auto serve, a molti, ad andare a lavorare. A studiare. Andare in cerca di lavoro. Ecc. E tutti, anche i giovani, hanno la macchina.
Per non parlare delle altre tasse, quelle sul lavoro. Che sono fantastiche, la maggioranza non si accorge di pagarle.
Se andassimo a comprare i beni, dal sapone all' auto e 1 volta al mese si pagasse l'IVA, ( un quinto della spesa familiare dei beni ), la gente si renderebbe conto della tassazione.

Togliere altre tasse/imposte/balzelli, o forse ridurle.
L' IMU è uno specchietto per le allodole. O per i tordi che seguono B. ...

Paolo Zanchetta, crocetta del montello, TV Commentatore certificato 18.09.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

in europa ci sono stati come la svezia dove le cariche pubbliche non sono cumulabili quindi non si prendono doppi o tripli stipendi o pensioni.per togliere la mafia dei raccomandati galoppini dei partiti è sufficiente applicare questa legge.cosi quando uno statale (che ha tanto tempo a disposizione) che ha fatto campagna elettorale per tizio o sembronio, gli danno il contentino fi far parte di una amministrazione di un ente pubblico e percepiscono un piccolo stipendio o bonus. secondo la legge in svezia,questo piccolo stipendio viene detratto dallo stipendio che percepisce nella pubblica amministrazione.quindi lo stipendio totale è sempre lo stesso.quindi la mafia dei partiti parte dal basso per uno specifico interesse personale.ricordo che i parlamentari del M5S si sono tolti una parte dello stipendio, e hanno rinunciato al rimborso elettorale.QUINDI? DIAMO FASTIDIO NON è VERO? IL TRONO VACILLA........

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 18.09.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BLOG!!!
¡¡¡HOLA MOVIMENTO!!!
____Per chi l'ha perso lo re-invio____

Bene, ho letto il post e la primissima cosa che ho pensato è stata:
"Ecco! Adesso avremo i servizi segreti di mezzo mondo con
le zanne addosso a questo Blog!".
E non è una battuta!
D'altra parte quì mi son sempre sentito un pò osservato speciale (con entusiasmo)
ora di più! Pazienza.
Spero che molti non assumano derive che offuschino
il vero obbiettivo che io immagino, cioè: il cambiamento,
l'innovazione, l'eco-sostenibilità ed alla fine la felicità delle genti
che abitano il nostro belin-paese ed in conclusione il pianeta.
Sono arduo sostenitore della legittima difesa,
proporzionata all'offesa (attacco). Esempio:
ogni + grande crimine commesso in ambito istituzionale
o politico a dir si voglia non ha necessitato a grande maggioranza,
di carrarmati, pistole, bombe H, anzi.
Le armi preferite in Italia negli ultimi decenni sono state
l'ignoranza, il ricatto, la concussione, la corruzione,
l'evasione fiscale, oserei citare il cameratismo "sulla fiducia"
senza verificare esattamente chi ci si trova davanti.
La legittime difese, in proporzione, per me sono:
la cultura, la musica, il rispetto e il sano equilibrio
nel valutare gli ideali che realizzano i miei desideri.
Fino a prova contraria sono sicuro che sono queste le "armi"
a cui si rivolgono i concetti espressi in "Moderati si muore".
Vi lancio i già famosi moniti di livello mondiale:
- la violenza arriva dove finisce la conoscenza;
- la coscienza di "Sé" è anche la caratteristica primaria
che differenzia l'intelletto degli esseri umani
da quello degli esseri animali (Jung).

Vabbè, Hasta Pronto!

Ernesto - La Habana 18.09.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.?

@enricoletta


""Azienda padovana sempre più in crisi
Imprenditore di 60 anni si impicca
L'uomo si è tolto la vita con un cavo elettrico all'interno del capannone""


http://corrieredelveneto.corriere.it/padova/notizie/cronaca/2013/17-settembre-2013/azienda-padovana-crisi-imprenditore-60-anni-si-impicca-2223151646052.shtml


provi con l'acqua di lourdes!

et si rivesta!!!

paoloest21 18.09.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

qui caffè a 5STELLE buona giorno
.....sentivo in radio un attivista 5* espertissimo di economia diceva che quando anche il ministro del Tesoro afferma che l'IVA non si può NON aumentare se prima NON si ripristina l'IMU... che è un governo che sta rinviando tutto mentre tutta la produzione artigianale e industriale è paralizzata anzi in necrosi ...azz.. era Tito Boeri de Lavoce.info non era un attivista 5*

vito b. Commentatore certificato 18.09.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VAFFANCULO. Dovete andare tutti a VAFFANCULO. Gridiamolo in faccia a quei porci disgraziati

Luciano Belle' 18.09.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""L'ira di Berlusconi sul lodo, torna 'falco' e lima il video"""

""lima"" :))

http://www.agi.it/politica/notizie/201309180810-pol-rt10013-l_ira_di_berlusconi_sul_lodo_torna_falco_e_lima_il_video

paoloest21 18.09.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Spedite una copia di questo libro a quello che reputate essere il peggior politico. Sarà un bel modo per dirgli che è un incompetente!

http://www.edizionitabulafati.it/ilbuonpolitico.htm

Luca M. Commentatore certificato 18.09.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

tutto giusto, ma proprio per limitare tutto questo dovevi offrire l'alleanza al PD e condizionarlo come fa Berlusconi. Lo vuoi capire che il PDL starà sempre intorno al 27%, il PD sempre intorno al 29% e il M5S sempre intorno al 20%. Prima capisci questo e meglio è per il bene degli Italiani. Mandare a fare in culo tutti non serve a niente.
Con affetto un votante M5S

Pietro Rasulo, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.09.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

Il politico, come qualsiasi creatura, va alla ricerca del proprio elemento vitale, per nutrirsi, crescere e moltiplicarsi. E' sufficiente debellare questo elemento per indebolirlo, renderlo innocuo e quindi isolarlo.
Il "programma televisivo" è il cibo del politico.
Ma se nessuno lo ascolta, egli non può nutrirsi.
Oggi spegniamo la televisione ed evitiamo di ascoltare (soprattutto videomessaggi vari) il politico di turno, chiunque egli sia.
Meglio non chiamarlo sciopero. Lo definirei "giorno della disintossicazione", oppure ancora ... "pausa di riflessione".
Se non lo guardi ... non lo nutri ...!
Se non lo nutri ... si dissolve!

valerio lupo, Taranto Commentatore certificato 18.09.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre una presa di coscienza di massa!!
spegnete i televisori e LORO non esisteranno più!!
siamo noi a dare loro potere con l'ascolto!!
leviamolo e vedrai come le cose cambiano!!!
è da due anni oramai che vivo senza tv e la qualità della mia vita è di gran lunga migliorata...altro che farmi il fegato marcio per questi ladri, sobbillatori ed infimi esseri...(saranno umani?!?!)
ciao a tutti!!!

Giacomo 18.09.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nave Concordia è stata raddrizzata. Molte persone cominciano a credere che la "nave Italia" invece, non si riuscirà a raddrizzarla.
Chi, come me, ricorda i tempi di tangentopoli e credeva che finalmente fosse iniziata l'opera di pulizia, è rimasto profondamente deluso dagli eventi successivi: come i tentacoli di una piovra gigantesca da film del terrore, crescevano i figli dei corruttori ed i corrotti per continuare il lavoro momentaneamente interrotto da quei "rompicoglioni" dei magistrati di mani pulite.
Sono di oggi le notizie che parlano di rinvio della discussione sulla legge del finanziamento ai partiti (il popolo non la vuole, ma loro se ne fregano e troveranno il modo di continuare); è di oggi una notizia (non so fino a che punto vera): sembra che il pd proponga la cassa integrazione per i propri dipendenti da licenziare....se li paghino loro, che li hanno assunti con i nostri soldi.
E' di oggi la notizia che la camera dei deputati ha quasi triplicato i costi per la ristorazione: i costi per la ristorazione, porca troia!!
E siamo arrivati al punto che una condanna diventa praticamente un titolo onorifico da esibire in curriculum.
Il popolo è stanco e si sente impotente.

Romano Sangiorgi, Consandolo di Argenta (FE) Commentatore certificato 18.09.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

"DISTORSIONI SOCIALI"

"412 parti solo lo scorso mese,più di 19.000 bambini fatti nascere in 10 anni:al Centro di maternità di EMERGENCY ad Anabah,Afghanistan,non ci si riposa mai"

Pensare che avremmo potuto avere uno come Gino Strada
come presidente della Repubblica.

Pensare che avremmo potuto avere una persona cosí da candidare a Premio Nobel.

Eh si dice...

Peró forse non sarebbe piaciuto molto alle Lobby,

a chi paga e a chi decide quale Governo imporre a quale Paese,

a chi i sistemi politici li gestisce e indirizza a proprio piacimento e tornaconto.

E poi all´amministrazione Americana,

che,é uguale se il Presidente é bianco o nero,

ormai ogni anno scova un nemico da combattere e da bombardare.

No...no...

E con gli americani non possiamo permettercelo,

senno hai visto mai che Standard & Poors ci declassa a Paese da Terzo Mondo.

Invece...

Forse per un processo di inversione di colpa o del dolore

gli italiani hanno preferito continuare a bazzicare

avanti le proprie vite ben protetti,

ognuno nella propria gabbia mentale costruitagli su misura

dal"Sistema",

della quale non riesce piú a fare a meno...

Perché pare che vivere tirando avanti cosí,

lontani,

lontanissimi dalla realtá,

accettando qualsiasi cosa perché tanto poi tutto si aggiusta,

sia meno doloroso che guardarla in faccia,

dare facce e nomi alle proprie disgrazie,

anziché dare la colpa alla crisi o alla sfiga.

Invece...

In Parlamento si commemora Giulio Andreotti,

lui si,

proposto tra vari nomi a Premio Nobel...

Invece...

Obama é un Premio Nobel.

Invece...

Come Presidente della Repubblica abbiamo ancora Giorgio Napolitano

il quale avrebbe potuto godersi la "meritata" (?) pensione,

anziche sentirsi in dovere di continuare a dare il proprio

contributo vitale (per loro) alla Patria.

E quale Patria..?!

La loro,

non certo la mia.

Ma secondo loro sarei io il socialmente distorto?

Saluti

Donato S., Vienna Commentatore certificato 18.09.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

ANALISI INECCEPIBILE, CHE RIPROPONGO CON IL COPIA E INCOLLA:

"ma lo volete capire che se fin quando verranno pagati pensioni e stipendi pubblici gli italiani continueranno a fare le pecore?

ma che cosa volete che succeda in un paese che "vanta" 17 milioni di pensionati e 4 milioni di statali?se ci mettete tutte le loro famiglie,arriviamo a 20-25 milioni di italiani(che poi sono i voti della mangiatoia partitocratica) che,in realtà,campano ancora bene...si magari devono rinunciare alla vacanzina,a qualche cena,bene di lusso extrasuperfluo,ma che pensate vogliano cambiare?niente...

da chi pensate siano composti gli elettorati di berlusconi,monti,casini e soprattutto quello peggiore in assoluto,i piddini?dipendenti pubblici e pensionati...i giovani, i precari , gli emarginati , i disoccupati , esodati , questi voti li hanno persi per sempre ma non bastano per vincere una tornata elettorale .

quindi cosa si può fare?purtroppo niente,anche in una ipotetica rivoluzione avremmo contro non solo questi 25 milioni di italiani disposti a qualsiasi cosa pur di mantenere il loro misero status quo di pezzenti(pezzenti soprattutto a livello mentale),ma anche la polizia,un plotone d'esecuzione targato unione europea,per non parlare di stampa,tv,media che sono tutti in mano alla mangiatoia partitocratica...

siccome prima o poi succederà,non ci resta che attendere il default tecnico,si tratta di un processo irreversibile nella quale gli italioti andranno a sbattere in pieno,e poi vediamo cosa fanno.se il m5s sarà sparito o sgonfiato,significa solo che l'italia virerà nel fascismo per la 2 volta nella storia come del resto faranno i francesi...e allora si che penseranno : forse era meglio se ci svegliavamo prima .
Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi "

gennaro esposito 18.09.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Nazione

Una bellissima immagine: in maglia grigia e occhiali da sole, Nick Sloane, capo delle operazioni di recupero della Concordia, in fila come un normale cittadino per un biglietto del traghetto al Giglio.
Se il suo ruolo fosse stato di un italiano, quest'ultimo avrebbe preteso una barca privata...

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 18.09.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

DOTT STEFANO MONTINARI
SEI INVITATO A CAVALLINO LECCE PER UN INCENERITORE
CHE A 500 METRI PIOVE MATERIALE SOTTILE
RISALTA DI PIU ATTACCATO AL PARABREZZA AUTO
CON UNA PUZZA SPAVENTOSA

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 18.09.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buondi'a 5 Stelle a tutti..ciao Luciano.P-Adria
...Napoleone Leghorn H.8.11,ciao...siamo quasi all'unanimita'nel ritenere che e' tempo di agire
di occupare le piazze.Peraltro il riferimento a quel 33% di non votanti lo possiamo alzare al 45%
del corpo elettorale,come indicano tutti gli istituti di rilevazione.Ma Il dato politico rilevante potrebbe essere questo--nel caso che una parte degli "indecisi"torni a votare,ove indirizzerebbe il consenso ?....non dimentichiamociche le intenzioni di voto,su cui
stracazzeggiano soloni dei sondaggi (vedi anche ieri a Ballaro')sono relativi a poco piu' del 50% del corpo elettorale,per cui i partiti hanno una FIFA BOIA di tornare presto al voto....tutti gli analisti politici concordano INFATTI che il polo di attrazione piu'probabile per un eventuale ritorno al voto degli indecisi,e' il M5S e in misura minima il PD..(PDL e un eventuale nuovo soggetto politico a sinistra restano un incognita
sulla possibilita'di catturare gli "indecisi" )
Come osservato da tanti,qui in rete,SU QUESTO DOVREMMO LAVORARE SODO.

f.g-torino.

franco graziani 18.09.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Chi glielo dice ora a enrichetto che l 'iva dal primo ottobre aumenta? e poi dovrà reintrodurre l'imu appena tolta per finta e lascerà in eredità anche la service tax? stanno per implodere, questa volta fuori i nomi di candidati al governo, non ci facciamo trovare impreparati.

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 18.09.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

ma lo volete capire che se fin quando verranno pagati pensioni e stipendi pubblici gli italiani continueranno a fare le pecore?

ma che cosa volete che succeda in un paese che "vanta" 17 milioni di pensionati e 4 milioni di statali?se ci mettete tutte le loro famiglie,arriviamo a 20-25 milioni di italiani(che poi sono i voti della mangiatoia partitocratica) che,in realtà,campano ancora bene...si magari devono rinunciare alla vacanzina,a qualche cena,bene di lusso extrasuperfluo,ma che pensate vogliano cambiare?niente...

da chi pensate siano composti gli elettorati di berlusconi,monti,casini e soprattutto quello peggiore in assoluto,i piddini?dipendenti pubblici e pensionati...i giovani, i precari , gli emarginati , i disoccupati , esodati , questi voti li hanno persi per sempre ma non bastano per vincere una tornata elettorale .

quindi cosa si può fare?purtroppo niente,anche in una ipotetica rivoluzione avremmo contro non solo questi 25 milioni di italiani disposti a qualsiasi cosa pur di mantenere il loro misero status quo di pezzenti(pezzenti soprattutto a livello mentale),ma anche la polizia,un plotone d'esecuzione targato unione europea,per non parlare di stampa,tv,media che sono tutti in mano alla mangiatoia partitocratica...

siccome prima o poi succederà,non ci resta che attendere il default tecnico,si tratta di un processo irreversibile nella quale gli italioti andranno a sbattere in pieno,e poi vediamo cosa fanno.se il m5s sarà sparito o sgonfiato,significa solo che l'italia virerà nel fascismo per la 2 volta nella storia come del resto faranno i francesi...e allora si che penseranno : forse era meglio se ci svegliavamo prima .

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 18.09.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

@enricoletta

""Iva: incontro Saccomanni-Rehn, si rischia aumento ad ottobre""


07:34 18 SET 2013

""(AGI) - Roma, 18 set. - Sara' difficile evitare l'aumento dell'aliquota Iva dal 21 al 22% ad ottobre. Lo riferiscono fonti governative, spiegando che questo e' stato uno dei temi al centro del colloquio tra il ministro dell'Economia Fabrizio Saccomanni e il vicepresidente della Commissione europea, Olli Rehn. Lo stesso Rehn, nel corso dell'audizione alla Camera, ha ricordato che le raccomandazioni inviate dalla Commissione europea in occasione della chiusura della procedura di infrazione per deficit eccessivo nei confronti dell'Italia indicavano chiaramente di spostare il carico fiscale dalla produzione ai patrimoni e ai consumi. Per rinviare l'aumento di tre mesi dell'Iva da ottobre a gennaio 2014, servirebbe un miliardo. La coperta e' corta, spiegano le stesse fonti, ed il governo e' costretto a fissare le priorita' per rispettare gli impegni assunti con l'Europa.

L'esecutivo si e' impegnato a trovare le coperture per cancellare il saldo di dicembre dell'Imu sulle prime case ed i terreni agricoli, operazione che costera' circa 2,4 miliardi, e ci sono poi alcune voci di spesa da rifinanziare come la cassa integrazione (500 mln-1 mld) e le missioni all'estero (400 mln). Nel corso del colloquio, Saccomanni e il commissario Ue hanno discusso a lungo le preoccupazioni che in Europa ha suscitato la soppressione dell'Imu sulla prima casa e delle eventuali misure che il governo dovra' presentare per compensare il mancato gettito. (AGI) ."""

paoloest21 18.09.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Più che moderati ci vogliono "modulati".
Salveranno B. anche questa volta, con buona pace degli elettori del PD-L che avranno ancora un motivo per continuare a votare questo partito di senzapalle...forse perchè non le hanno!
Silvester Stallone in Rocky IV alla fine del film diceva:"se io posso cambiare, se voi potete cambiare...tutto il mondo può cambiare!".
Vero, elettore del PD-L?
Ne avrai la occasione al prossimo voto...pensaci su intanto.

Alessandro Saccavino, Udine Commentatore certificato 18.09.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Bé un post che mi piace davvero, perché centra un fatto fondamentale. Il fatto su cui dovrebbe basarsi il messaggio da mandare alla gente: si desidera che si stia buoni, che si subisca, che non si abbiano reazioni pericolose (per loro), mentre proprio in una reazione è contenuta la salvezza. C'E una particolare apatia, penso che gli americani (che non sono venuti in europa per beneficenza) abbiano portato il peggio della loro cultura in europa, cocacola, filmetti idioti, pubblicità (il movimento potrebbe considerarla...non c'é niente di più perfido e negativo della pubblicità, sovraprezzo occulto e riferimento posticcio della realtà), marketing, sette, etc. le televisioni commerciali hanno diffuso proprio tanto pattume. Quando tornai in Italia dall'america (non gli USA...), lavorai ahimè in una agenzia pubblicitaria. Un ambiente idiota. Ma il tema del post è politico...la realtà politica in italia è un cancro. Tutte verità quelle del post. Io ho smesso di essere "moderato" prima di iniziare ad esserlo; non lo sono mai stato. Troppo diretto. C'é una differenza tra la pacatezza derivante da un equilibrio e quello falso e strumentale di qualche politico ad esempio che lo vorrebbe far passare per autorevole: è autoritario invece. Qui cari miei si deve costruire un ariete, altro che apriscatole.

Felice L., estero Commentatore certificato 18.09.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

541 milioni. Mi aspetto che De Benedetti (se dovesse incassarli) trovi il modo di utilizzarli per salvare qualche centinaia di connazionali, di poveri cristi traditi dai loro datori di lavoro fuggiti all'estero col malloppo dopo aver mandato a casa i lavoratori...
........oooops De Benedetti ha la cittadinanza svizzera...

vito b. Commentatore certificato 18.09.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì!

termineranno oggi le repliche, sold out, della tragedia "enrico , giorgio et 'o malamente"?

paoloest21 18.09.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il comunista bolscevico aveva viveva per il potere. Non era il poetere del denaro a farlo vivere . Poi il comunismo si e` sfracellato a terra come sistema di potere. I comunisti sono rimasti e in italia si sono adattatia all ambiente. Un vero comunista Presidente della Repubblica applica la regola del potere politico. L`Italia ha bisogno di uomini come Amato a garanzia del potere costituito. Altri comunisti si sono adattati a gestire anche il poetere del denaro. Gli Italiani devono tenere duro fra 12 mesi arriva il campionato mondiale di calcio . Ci sara` gioia per tutti. Birra e scorregge sul sofa` per tutti. Ai problemi ci pensano i bolscevichi.

bibo bibo 18.09.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe
a leggere questo post mi pare di vedere mia moglie che mi guarda e dice : ma chi te lo fa fare a incazzarti di brutto per queste cose che succedono in Italia , tanto sei qua' la tua vita e' qua' ormai abbiamo realizzato .
E io a spiegargli che questi sono solo dei delinquenti in giacca e cravatta , arroganti che si credono i padroni d'Italia che si rivolgono ai microfoni come fossero fonte di verita' e saggezza , normale che uno sbotta ,la faccia tosta che hanno le menzogne che dicono sapendo che verranno bevute , come te Beppe e come tutti voi sono cose insopportabili per me che vivo all'estero figurarsi per voi che ci vivete e subite tutte queste ingiustizie . queste letteralmente prese per i fondelli che mi convincono sempre piu' che tanta gente andrebbe processata per tradimento alla Patria.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 18.09.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

E ricordate sempre LA STORIA FÀ IL PRESENTE

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 18.09.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Il debito pubblico risale al passato che grava sul presente e sul futuro.

Gli interessi, canonicamente, si mangiano il capitale.

L'economia fondata sull'interesse, ovvero sul debito, conduce prima o poi, più spesso prima, al crack.

Eppure, l'economia è impostata in questo modo.

A chi giova?

Ai ceti dominanti che se la cavano come i giocatoria poker, che possono rilanciare in modo indefinito.

Hanno anche il jolly dei paradisi fiscali!

Sappiamo già che un debito messo all'asta per un cartello di banche, produce non l'equilibrio fra la domanda e l'offerta, ma lo squilibrio che si manifesta con l'indice malefico del differenziale con la germania.

Sappiamo che in Europa, fra Sud e Nord, si è creata la stessa forbice che c'è in Italia, fra meridione e settentrione.

Sappiamo che il livello del debito attuale non potrà essere puntellato ancora a lungo.

Si fa fatica a trovare 4 miliardi dopo avercancellato la seconda rata dell'Imu, e basta un nonnulla, un rialzo dei tassi passivi sul debito, e altro che 4 miliardi in fumo!

Ma chi sano di mente vivrebbe così?
(Forse solo quelli che presero il mutuo a tasso variabile, giocatori d'azzardo per natura!).

Sappiamo che si succedono al governo da qualche anno schiappe, che cercono 10 minuti di gloria, con la carica di sottosegretario o ministro. Mentre perdono tempo e fanno gli interessi delle oligarchie partitiche e del coflitto d'interessi, non solo berlusconiano.

Sappiamo che siamo come il Titanic, mentre la rai e mediaset sono sul ponte a suonare.

Mi domando, invece, come si possa amcora chiedere soldi alla gente che ha perso il lavoro, invece di introdurre il Reddito di Civiltà e Cittadinanza per soccorrerla!

Non è pessimismo ma solo realismo. Mi chiedo gli italiani come facciano a non vederlo!

Alle volte, mi chiedo se magari mi sbaglio. Ma, onestamente, dopo aver riconsiderato ogni cosa, giungo alla conclusione che le cose stiano esattamente così.

Finirà molto molto molto male.

Io mi ci sto preparando...

gennaro esposito 18.09.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

"Il mondo è quel disastro che vedete, non tanto per i guai combinati dai malfattori, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare." A. Einstein

Marco Serra2 Commentatore certificato 18.09.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto questa giunta che dovrebbe votare per la decadenza di un condannato non dovrebbe esistere. Un condannato dovrebbe decadere automaticamente dal suo incarico. La giunta e' l'ennesima presa per il culo ai danni dei cittadini di un sistema marcio prossimo alla liquefazione come gli italiani che stanno a guardare appunto.

Marco Serra2 Commentatore certificato 18.09.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori