Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

RAI: fuori i nomi!

  • 524


Fico: "Vogliamo una RAI trasparente!"
(04:34)
fico_rai.jpg

"Cade il primo velo sulle cosiddette “Happy Five”, le 5 società di produzione che, negli ultimi 5 anni, avrebbero lavorato con la Rai più di altre aziende del settore. In Commissione di Vigilanza Rai abbiamo ottenuto i primi 3 nomi in occasione dell’audizione di Eleonora Andreatta, la Direttrice di Rai Fiction, che ha fatto espressamente riferimento a tre società diventate negli ultimi “fornitori d’eccellenza” della Rai, e destinatarie di un’importante fetta del budget annuale dedicato alla produzione di fiction, che quest’anno ruota intorno a 194 milioni di euro. Si tratta della Lux Vide, fondata da Ettore Bernabei, ex Direttore Generale della Rai, e ora presieduta dalla figlia Matilde. È stata, poi, citata la Fremantle Media. L’amministratore delegato della società è Lorenzo Mieli, figlio di Paolo, ex direttore del Corriere della Sera. La terza azienda è la Publispei, fondata da Gianni Ravera e ora gestita da Verdiana Bixio. Un percorso all'insegna della trasparenza massima è fondamentale quando si interagisce con chi gestisce oltre un miliardo di euro di risorse pubbliche.
Oggi si apre il confronto serrato tra la Commissione di Vigilanza Rai, il Ministero dello Sviluppo Economico e la Rai sul Contratto di Servizio che dovrà essere rinnovato in tempi brevi. Il contratto è stipulato tra la Radiotelevisione Italiana e il Ministero dello Sviluppo Economico. Ha una durata triennale (l’ultimo contratto è scaduto nel dicembre 2012) e disciplina le attività che la società concessionaria del servizio pubblico radiotelevisivo, la Rai, deve svolgere per assolvere il compito di servizio al pubblico nel territorio della Repubblica Italiana. La bozza del nuovo contratto è quasi pronta. Il viceministro Catricalà l’ha presentata al Cda Rai che dovrà esprimersi a riguardo il prossimo 18 settembre. Dopodiché arriverà alla Commissione Vigilanza, che deve pronunciarsi con un parere favorevole affinché il contratto venga concluso. Il Contratto di servizio è un atto fondamentale: deve delineare diritti e doveri delle due parti e offre gli strumenti necessari per garantire al cittadino il rispetto della funzione di servizio pubblico da parte della Rai. Con un’adeguata struttura normativa, il contratto diventerà un documento strategico di garanzia degli interessi dei cittadini: potremmo pretendere la massima trasparenza, come nel caso degli atti di gestione e degli stipendi. Potremmo rendere pubblica la contabilità separata dell’azienda: il cittadino deve sapere quando un programma è finanziato con il canone (quasi due miliardi di euro all’anno) e quando è invece finanziato dalla pubblicità (600 milioni di euro all’anno). Possiamo farcela. Possiamo far sentire la voce di tutti nelle Istituzioni e riportarla ai vertici Rai. Facendo rete ci possiamo riuscire." Roberto Fico, presidente della Commissione di Vigilanza RAI

Potrebbero interessarti questi post:

Chi prende un miliardo dalla RAI?
La RAI in bolletta
RAI: gli Happy Five e i segreti della Tarantola

12 Set 2013, 10:53 | Scrivi | Commenti (524) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 524


Tags: Bernabei, canone, Catricalà, Commissione di Vigilanza, contratto di servizio, Fico, Fremantle Media, Happy Five, Lux Vide, Mieli, Publispei, RAI, trasparenza

Commenti

 

Salve, mi occupo di animazione da molti anni e dal 2007 ho tentato, con diverse imprese, di portare all'attenzione di Rai la possibilità di coprodurre cartoni animati realizzati in 3D e nuove tecniche di animazione.
Sono sempre stati buchi nell'acqua e ogni volta ci si scontrava contro un muro di gomma, ovvero quelle poche case di produzione che lavorano per Rai, se il progetto non parte con loro non c'è verso di avere la minima attenzione.

C'è di più, e se continuate a scavare ve ne renderete conto, quasi sempre vengono rendicontati importi gonfiati, in modo da riuscire a coprire l'intera produzione con il solo finanziamento statale.
E quasi sempre i risultati sono prodotti di scarsa qualità, indietro di anni rispetto al mercato internazionale, prodotti che nascono e muoiono in Italia.

Vi ringrazio per l'impegno che ci state mettendo e spero un giorno, anche se non sarà una mia opera, di vedere prodotti italiani concorrere anche all'estero per qualità e innovazione.

Giancarlo D'Incognito (janka75), Bari Commentatore certificato 20.09.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

sabato scorso sul I.C da Roma a Napoli capito nello scomparto con una coppia di meridionali provenienti dal nord. Lui parlava in dialetto con la moglie credendo fossi romano e non capissi..Ascolto ascolto pur non volendo e cosa vengo a sapere: che per ragioni personali ha lasciato la residenza giu' a Messina a casa della madre anziana, che paga regolarmete il canone Rai, e la rai che ti fa..lo manda un altro bollettino intestato al figlio, poiche essendo sposato, costituisce nucleo familiare a parte. E il tizio impaurito, disse che avrebbe pagato anche quello per non "scantare a madre anziana"..

vincenzo morra (maiol), napoli Commentatore certificato 18.09.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Quando parte la campagna per abolire il Canone? O vi siete sediti anche voi?

Pino O., Roma Commentatore certificato 17.09.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Fico e complimenti. C'e' bisogno di persone come te! Non mollare e sempre umile.

roberto a. Commentatore certificato 16.09.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Una vergogna ! I nomi devono essere resi pubblci. La RAI e' pubblica ed inoltre si paga il canone.
Siamo ridotti ad una paese centroamericano, ma vi rendete conto? Il 90% di questi soldi sono spesi sicuramente in inutili attivita' e con questi si potrebbe pagare il lavoro di centinaia dei nostri ragazzi, togliendoli dalla strada. Peccato che a questi farabutti che ci comandano non interessi nulla dei nostri ragazzi e della societa'. Le uniche societa' che conoscono sono i club esclusivi come il Parioli o cose simili.VERGOGNA !!!

roberto a. Commentatore certificato 16.09.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Perdonate la mia ignoranza , e consentitemi questa domanda : Ma che attinenza hanno le fiction con la funzione pubblica di una televisione che svolge essenzialmente una funzione informativa ed educativa ? un grazie anticipato a coloro che mi chiariranno il dubbio .

wilhelm bruger 16.09.13 01:23| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego andate avanti così,non vi dividete,non vi fate sedurre dal potere costituito affaristicoprivato che passa sotto il nome di : "ISTITUZIONI "

maurizio binci 15.09.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Lavoro in RAI (come privato)da vari anni. Le gare d'appalto sono tutte truccate.Chi offre di piu' ai dirigenti,lavora di piu'.Il sistema e' e sara' sempre corrotto.non ci sono vie di uscita. Se solo gli abbonati potrebbero vedere che fine fanno i loro soldi,sperperati in tutti i modi ,sicuramene non pagherebbero piu'..........

pluto paolo 15.09.13 22:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Vogliamo i bilanci Rai pubblicati sul sito della RAI .
Spesa per spesa, nome per nome.
E' nostra , è degli italiani, chi possiede un'azienda ha diritto di conoscere chi sono i suoi lavoratori, nome per nome, compenso per compenso.

caterina c. Commentatore certificato 15.09.13 20:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Io vedo che anche in queste società , chi si arrichisce con i soldi dei pensionati e dei contribuenti tutti che pagano il canone rai: sono sempre gli stessi nomi.
E se i nomi cambiano non cambiano i cognomi ...fino a quando in Italia non si finisce di far passare il potere di padre in figlio non si uscirà da questa crisi di mala gestione nazionale pubblica e privata. Ora sappiamo bene perchè tanti non vogliono che cambi nulla , anche nel mondo dell'informazione; e con le alleanze di governo degli ultimi tempi si tengono stretti i lori troni, certi che nessuno li schioderà.

caterina c. Commentatore certificato 15.09.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento


CARO FICO

SIAMO ALLE SOLITE !!!
LA RAI NON DA' I NOMI DELLE AZIENDE DALLE COMMESSE D'ORO ???

MA TU LE HAI CHIESTO LE COSE FORMALMENTE COME TI AVEVO DETTO IO ??? O NO ???
PERCHE' QUI SI INTRECCIANO I CASI PARTICOLARI RAI E DELLA INFORMAZIONE COL CHI E' CHE COMANDA
IL M5S , SE I FONDATORI M5S O CHI HA FORNITO IL MATERIALE DI SOFFERENZA TRAMITE LA STESSA POLITICA CHE ORA SI VUOLE ABBATTERE PERCHE' ASSASSINA E DI CUI SI E' PRESO ATTO .

CIOE' COMANDA IN M5S ? RC +CI+ VERDI +RADICALI ? CHE SI CONSIDEREREBBERO I PADCRONI DI CHI E' STATO ALLOGGIATO IN CENTRI SOCIALI E IN MILIONI DI ASSEMBLEE SCOLASTICHE E UNIVERSITARIE PER LA DISINFORMAZIONE ORGANIZZATA AL FINE DI DISTRUGGERE IL SISTEMA PRODUTTIVO I CUI EFFETTI DI DISOCCUPAZIONE E FAME SONO LE LORO SOFFERENZE PER MANO DI LORO STESSI ???

PERCHE' LA PARTITA E' UNICA : FARE FUORI BERLUSCONI , E POI GRILLO !!!

PER CUI SI CONTINUA CON L'IMPORRE DI FARE FARE A LORO STESSI IL LORO STESSO DANNO : OGGI PREMI CONTRO BERLUSCONI CON LA BAVA ( BECCARIS ) E POI TOCCA A M5S DI CUI C'E' GIA' INIZIATIVA A TORINO, E CHI SPINGE PER PROPORRE OCCASIONI( RICONDUCIBILE ALL'AREA DI PROVENIENZA ).

QUINDI CORRERE AD AFFONDARE BERLUSCONI VUOL DIRE LIBERARE IL TAVOLO SACRIFICALE PER IL PROSSIMO , PIU' O MENO COME CON LA SIRIA , DOVE SI VUOLE SOSTITUIRE IL RE , COME PREROGATIVA DEI SACERDOTI ( CATTOLICI ) CHE HANNO IN PUGNO IL BRONZETTO PRESIDENTE AMERICANO DALLA ELEZIONE PROCURATA DA LORO CON LA CRISI FINANZIARIA INVENTATA TRAMITE LE BANCHE EBRAICHE AMERICANE , CHE STANNO SOTTO DOMINIO DOPO LO STERMINIO FATTO DA HITLER- CATTOLICO.

IN ITALIA QUESTA STRATEGIA SI CHIAMA " GOVERNO PER CAMBIARE LA LEGGE ELETTORALE " E POI AL ( FALSO ) VOTO , PERCHE' DI INCIUCIO SI TRATTA PER RIPORTARE IL M5S ALL'INGANNO DI PARTENZA ,CIOE' AL CONTROLLO EFFETTIVO DEI PRECEDENTI GESTORI RC+CI+VERDI + RADICALI ?,CIOE' IL PCI CON LA GARANZIA DEI DIRIGENTI CORROTTI AL DOMINIO DEI SACERDOTI DELLA MORTE.

E NON AVERE NIENTE DALLA RAI

PROF MARCELLO PILI 15.09.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Bravi 5 stelle e bravo Fico, era diventata mammasantissima rai

Gaetano L 14.09.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Mah speriamo di non trovarci di fronte alla solita bufala. Tante accuse, parole e niente fatti.Vedremo!!!

pazzi gilberto, genova Commentatore certificato 14.09.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Roberto continua così...sei un "Fico"!! M5S tutta la vita!!

fabrizio giromini 14.09.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE ROBERTO FICO....CONTINUA COSI'....SEI L'ORGOGLIO DEI CITTADINI ONESTI....GRAZIE DI CUORE.... GRANDE IL M5S!!!!! CACCIAMOLI TUTTI A PEDATE...COMPRESO L'ONNIPRESENTE "EBETINO RENZI"... MANCA SOLO CHE LO TROVIAMO A DIRE MESSA LA DOMENICA MATTINA... BASTA!!! TOGLIETEGLI LA TV!!!

peppe 14.09.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Prendono tutti questi soldi per confezionarci un palinsesto di merda.
Quando una fiction "un posto a Regina Coeli"?

stefano m. Commentatore certificato 14.09.13 12:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe, essendo un servizio che non scegliamo noi se finanziare, che quantomeno funzioni, nella provincia di ravenna il segnale digitale terrestre funziona ad intermittenza ad intervalli regolari, alle 20 ora in cui molte tv tra la quale la RAI mandano in onda i TG, seppur di dubbi contenuti, sistematicamente c'è assenza di segnale. Fortunati o sfortunati che siamo a perderci la visione misurerei la quota del canone in funzione della qualità del servizio, se non possiamo farlo sui contenuti almeno facciamolo sulla ricezione del segnale...

Andrea M. 14.09.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quelli che faziosi non sembrano

FABIO B., bologna Commentatore certificato 14.09.13 05:36| 
 |
Rispondi al commento

poi chi non e' fazioso ?
Io ad esempio sono fazioso, e mi sembra ovvio esserlo, percio' ripeto, vediamo di capire in che acqua nuotano i pesci grossi

FABIO B., bologna Commentatore certificato 14.09.13 05:34| 
 |
Rispondi al commento

Si appunto , cominciamo a togliere floris dalla pagina che sara' fazioso ma non piu' della media, il sondaggio l'abbiamo gia' visto, e non mi sembra il caso di insistere oltremodo o no?
Cerchiamo invece di approndire ben bene bernebei e mieli, che sono molto ma molto piu' potenti e credo sia piu' interessante sapere che posizione occupano ed a che titolo, floris e' un lavoratore anche lui, non rendiamoci ridicoli con ste insistenze

FABIO B., bologna Commentatore certificato 14.09.13 05:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Cittadino FICO io trasecolo nel sentire che la RAI, attraverso il suo consiglio di amministrazione, si rifiuti di rendere pubblici alcuni dati che, al contrario, dovrebbero essere accessibili a tutti gli Italiani. Non capisco come mai tutte le amministrazioni pubbliche da qualche mese devono pubblicare sul sito web della trasparenza tutte le consulenze e gli incarichi conferiti a pubblici dipendenti e a privati e la RAI sia, invece, esentata. Non mi sembra affatto tutto ciò possibile a meno che non esista una normativa speciale o "ad aziendam" varata proprio per questo carrozzone laddove sì andrebbe operata una radicale spending rewiew per ridurre drasticamente numerose reti che altro non sono che duplicati creati per lottizzare le notizie e le assunzioni dei giornalisti amici. Ma la colpa, come al solito, risiede sempre negli stessi italiani che non sanno adottare, motu proprio, forme di ribellione civile e democratica. Basterebbe, a tal proposito, chiedere l'occultamento delle reti rai e non pagare così il canone. E allora tutte queste società degli amici degli amici finirebbero di strafogare sulle spalle di noi contribuenti. Per quanto mi riguarda io la rai non la guardo più i qunao mi sintonizzo ogni giorno su la7 che sempre di più, al pari de Il fatto Quotidiano come quotidiano, rappresenta l'unica sentinella di informazione di inchiesta e libera. A meno che il Movimento 5 Stelle non riesca a scardinare per le vie istituzionali questa mamma rai sempre più matrigna verso i suoi figli abbonati.
Achille

achille romano 13.09.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Aiutateci, non ce la facciamo più a vedere la Balivo che fa economia domestica tutti i giorni e disquisisce su qual è il modo migliore per dipingersi le unghie, la Venier (ora sostituita) che passa da una morte violenta a un giretto virtuale al Billionaire in un battito d'ali, gli svariati filmetti di terza categoria con le luci sbagliate, dove si recita da cani e ti sembra di trovarti sempre in un eterno fotoromanzo, Giletti che recita ad indignarsi, i bambini che fanno i grandi, la Carlucci che con il suo lontano, largo sorriso sorride, sorride, sorride..., le Lorelle che parlano, parlano ..., i politici che fanno i vip, i vip che fanno politica, i telegiornali come clubs privati, la saggia suora laica, i festival della canzone di maniera e poi, a tarda sera, il colpo finale: Vespa, si... Vespa...! Noi tutti non abbiamo affatto bisogno di svago, bensì di intelligenza!

Angela Baldassarre 13.09.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

"L'onestà tornerà di moda!"
Grazie cittadino Roberto Fico.

Baby F., Lecco Commentatore certificato 13.09.13 16:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo.............bravo............bravo...............ORA BISOGNEREBBE INDAGARE SU COME QUESTE SOCIETA RICEVONO GLI APPALTI DALLA RAI ED A CHE PREZZI, INTERPELLARE ALTRI PER SAPERE CHE PREZZI SI POTREBBE AVERE....................................
METTIAMOLI A NUDO QUESTI ZOZZONI BASTARDI ...

giorgio girolimoni, roma Commentatore certificato 13.09.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

voglio conoscere anche gli stipendi che questi lestofanti si concedono a spese nostre

alex falco 13.09.13 14:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La speranza che il M5s riesca ad avere finalmente importanza rilevante in parlamento è grande e faccia in modo di eliminare tutti i disonesti che circondano la vita cosiddetta pubblica e faccia si che tutti coloro che lavorano in enti statali si guadagnino lo stipendio che sia almeno simile allo stipendio di operai e impiegati che lavorano in aziende private, ora una cosa importante è pensare al canone che è una tassa rubata dalle tasche degli italiani approfittando di leggi fatte da politici corrotti e mafiosi una tassa che sarebbe giusto pagare qualora le trasmissioni rai non fossero inquinate da pubblicità e da politici di parte e da programmi a dire poco di alta spazzatura. Chiedo al movimento di intervenire e cercare di eliminare questa porcheria chiamata rai magari privatizzandola e fare in modo che gli stipendi se li guadagnino con il loro lavoro senza derubare la gente con una tassa assurda che si chiama tassa di possesso del televisore diciamo basta tutti insieme a questa porcheria. Avanti tutta M5s

pistoia franco 13.09.13 13:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che non ci sia un modo legale, parlamentare,costituzionale per far rispettare la legge del 22/2/2000 sulla par conditio che allo stato salvaguardia solo la forza di maggioranza al governo ? Per favore studiate una strategia valida. Vorrei ascoltare un telegiornale senza incazzarmi !

Walter craus 13.09.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la Rai spende 1 miliardo in produzioni, forniture, servizi, quelli della fiction sono solo 1 quinto, quindi se queste tre società si dividono il quinto, vuol dire che ci sono altri nomi più importanti, bisogna stare attenti perché quelli sono furbi, ti deviano verso i nomi meno importanti per nascondere quelli importanti.

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 13.09.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Praticamente stando a quello che dice Albanesi la collusione della Rai con Mediaset può essere derivata dal fatto che la Rai è stata deviata dai suoi fini pubblici per fare una finta concorrenza a Mediaset raccogliendo solo il 15% di introiti pubblicitari,e lasciando tutto il resto a Berlusconi con TRASMISSIONI FUNZIONALI alla stessa Mediaset e mantenendosi grazie al canone: 2 miliardi, mentre la pubblicità dà solo 600 milioni. Visto questo importo irrisorio la Rai poteva continuare a fare servizio pubblico discostandosi dalla televisione commerciale di Mediaset.

giancarlo sartoretto (giankazzo da velletri), Rocca Priora Commentatore certificato 13.09.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè non trovate un modo per dare la possibilità ai cittadini di non pagare più il canone? Questa sarebbe l'unica soluzione per vedere un pò di giustizia anche per noi.

Claudia D. Commentatore certificato 13.09.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Per le porcherie che ci propinano dovrebbero:
a) acquistare solo prodotti USA
b) pretendere che i nostri "attori" lavorino come Dio comanda

jazmin manriquez 13.09.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Sapevo di tutte le manfrine e giri che fanno per raccomandare soprattutto tutti quelli che sono i propri(parenti,amici,di partito,d'interessi vari, etc etc)a tutti i livelli del pubblico inpiego o d'interesse pubblico.......
Pronto a votare M5***** tutte le prossime elezioni
per sempre......o almeno fino a quando rimarranno cosi:motivati,giusti e onesti,e non m'interessa
quanti siamo io non vedo i numeri vedo l'ONESTA'.
Devono andare tutti a casa !!!
ciao Claudio T.

claudio t. 13.09.13 11:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Esprimo la mia piu' viva soddisfazione e mi congratulo con l'On. Cittadino Fico per quanto si era proposto di fare, riuscendoci!
Un esempio concreto della politica del "fare", a dispetto di tanti tromboni di governo che si limitano solo a proclamarla!

Arturo Staropoli 13.09.13 11:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Notevole il lavoro fatto: peraltro non divulgato da nessun giornale. Sarebbe bello anche sapere le ragioni per le quali le commesse sono state affidate a "figli d'arte", per non dire di peggio !!!!!

statti francesco 13.09.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Bernabei è scandaloso
Pagava se stesso e si è conquistato il dopo per la figlia.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 13.09.13 10:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ringrazio per queste prime informazioni. Continuate così: TRASPARENZA! Ci vuole trasparenza, professionalità ed onestà.

Gilberto Crociani 13.09.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento

E perché non cominciamo a parlare di tutti i super raccomandati, targati PD, PDL o altro partiti, che prosperano in Rai? Per esempio, chi ce l'ha messo Floris? chi Fazio? chi i vari direttori dei telegiornali? chi i vari giornalisti, esperti, ecc., figli di questo o di quest'altro giornalista? si sono tramandati il mestiere di padre in figlio. Insomma farla finita con le lottizzazioni. Forse in Italia, quanto a lottizzazioni e super raccomandazioni, non esiste nulla di simile. La Rai dovrebbe essere dei cittadini che pagano il canone e che ricevono in cambio servizi scadenti e programmi scadenti infarciti fino all'inverosimile di pubblicità. Invece c'è sempre una lotta feroce per accaparrarsi i posti. Che continua, sorda e implacabile. Naturalmente a scapito dei cittadini e del servizio. Tutti lo sanno e tutti fanno finta di nulla.

Sandro Antonini 13.09.13 09:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono sicura che ce la facciamo....
continuate cosi', rompete le balle il piu' possibile e comunicateci cosa avete trovato, sara' un piacere!!!!
grazie

maria teresa taroni 13.09.13 08:39| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E lo aboliamo stò canone RAI, che siamo rimasti pure pochi a pagarlo????

giuseppe napoletano Commentatore certificato 13.09.13 08:09| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grazie.

Sandro Tieri, Popoli (PE) Commentatore certificato 13.09.13 07:47| 
 |
Rispondi al commento

OK! Grazie Roberto Fico.

Andrea Barberis (andrew67), Vinovo Commentatore certificato 13.09.13 03:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,ho letto uno dei commenti più gettonati al tuo stimolo"moralisti del c...."
Questo spirito che porti avanti è puro giacobinismo,tradotto oggi spirito talebano.non porta alla cultura del compromesso,porta solo alla spaccatura anche violenta.Il compromesso equo non è un disonore,ma è il sale della democrazia,quella seria s'intende.Ma il popolo italiano,non era un pò birichino? Con tutto quel che ne consegue.
Dai Beppe,anche tu puoi cambiare!
Flavio De Crescenzo Luke Skywalker


Ogni programma dovrebbe essere interamente finanziato dal canone o dalla pubblicità. O l'uno o l'altra. Un bollino di diverso colore dovrebbe essere mostrato per far capire se quello che guardiamo è pagato da noi o da altri.
Questa sarebbe trasparenza

Antonio 13.09.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La combriccola degli infami politici
(pd+pdl e compagnia bella),tramano,tramano..., corruzione,ricatti,compromessi.... ma l'alzata di scudi è alle porte...ok Fico!ok M5S in gamba!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato 12.09.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento

"Well done" Fico.
Adesso vogliamo sapere i nomi delle altre due "happy five".

Pantomima Rossa Commentatore certificato 12.09.13 23:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per una informazione politica un canale RAI basta e avanza. smokytre

umberto B., Innsbruck Commentatore certificato 12.09.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Presto gli altri due nomi!! Perché tanta riservatezza? Perché contratti con società esterne? C'è stato conflitto d'interessi?

Mario Donnini 12.09.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Roberto, avanti così: gli Italiani devono sapere che oltre a pagare una tassa inutile per un servizio di pessima qualità, con i soldi del canone finanziano i soliti "furbetti" che si spartiscono senza pietà miliardi di soldi PUBBLICI.
Bisogna far venire tutto alla luce del sole e mandare a casa questi parassiti!

ciro k., napoli Commentatore certificato 12.09.13 22:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, bene,
il revisionista storico mieli,
oltre ad "azzuppare" lui, in rai,
fa "azzuppare" pure il figlio ?
E noi li faremo andare tutti a chiedere la carità
in Grecia, sempre che i greci gliela
vogliano fare, ma non credo.

Basta Casta 12.09.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' NON GLI TOGLIAMO I SOLDI SPORCHI COI QUALI COMPRANO TUTTO E TUTTI?

Ciao! "Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?

Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione)

Raccogliere le firme per un provvedimento di Legge che permetta ai lavoratori dipendenti ed ai pensionati di portare in detrazione l'I.V.A. E' importante perché in Italia centinaia di persone si uccidono tutti gli anni per la mancanza di un lavoro o comunque per precarietà economica, mentre recuperando l'evasione fiscale si avrebbero a disposizione ( a parte la barzelletta dei 120.000.000.000 di euro all'anno ) oltre 300.000.000.000di euro ( dati ufficiali dell'allora Governatore Mario Draghi, quando parlò di "macelleria sociale" 16% del P.I.L., più i 70.000.000.000 di corruzione anno, come ha pronunciato la Corte dei Conti nel confermare i dati di Draghi, e i 36.000.000.000 annui di evasione I.V.A. pronunciati l'anno scorso sempre dalla Corte dei Conti).

Con 300.000.000.000 di euro all'anno si potrebbero dare 4.000.000 di nuovi posti di lavoro con uno stipendio lordo di 75.000 euro l'anno, che ridarebbero nelle casse dello Stato 84.000.000.000 di euro come I.N.P.S. e circa 60.000.000.000 di euro come I.R.P.E.F. tutti gli anni.

Così si potrebbe rilanciare il Paese e risparmiare altre migliaia di morti inutili: nei luoghi di lavoro, sulle strade, per terremoti in case o scuole di "burro", frane, esondazioni, ecc. ecc. che fanno circa la triste somma di 10.000 persone l'anno. Questo trovando decine di migliaia di posti di lavoro nella sicurezza, prevenzione. Altri nel patrimonio storico italiano che è vastissimo, nel turismo, ecc.

Grazie

Giuseppe Vitali 12.09.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

PER ARRIVARE A TUTTO CIO' E' SEMPLICE: IL VOTO DIAMOLO AL POPOLO, CIOE' AL MOVIMENTO 5 STELLE

Umberto Balsamo 12.09.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi par di capire che spendiamo 194 milioni in fiction (l'equivalente delle telenovelas brasiliane) e che i soldi li gestisca la Lux Vide, fondata da Ettore Bernabei, ex Direttore Generale della Rai, e ora presieduta dalla figlia Matilde (perchè il nepotismo rai dura anche quando si è ex).
Ma guarda caso proprio un ex direttore rai e ora sua figlia....
chi vuole può navigare nel loro sito
http://www.luxvide.it/chisiamo.php
Si può notare che producono fiction da propaganda religiosa finanziata dagli italiani con il canone senza che mai si possa dire "fanculo la chiesa! che se li paghi coi soldi suoi sta brodaglia!".

E chi troviamo invece nella Fremantle media? Ma il figlio di Paolo Mieli :), poteva forse mancare un figlio di papà come amministratore delegato?
Appartiene a RTL Group che è una società anonima lussemburghese (che possiede completamente o quote di 38(!!!) canali televisivi in dieci paesi europei) il cui azionista principale è Bertelsmann AG, una importantissima multinazionale tedesca ( http://it.wikipedia.org/wiki/Bertelsmann ).

Ma come cazzo fanno a costare tanto ste fiction di #####???
Che io non le ho mai guardate!
Ma compratele in sudamerica così la smettete di magnarci il canone!!!

Ma se questi 3 piccolini magnano solo 194 milioni, il miliardo se lo pappano le altre 2 big società del mistero?
Sono sempre più curioso di sapere chi sono.....
Se queste tre società sono "i buoni" figuriamoci come sono le altre due che peraltro sono quelli che magnano quasi tutta la torta!

Se il contratto da stipulare con la Rai non contiene OBBLIGATORIAMENTE clausole chiare e precise su trasparenza e equilibrio nell'informazione politica (anche spazi autogestiti dai partiti) cerchiamo di non farlo approvare, almeno provarci....

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 12.09.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

BRAVO BRAVO ROBERTO,MI AUGURO CHE LA RAI SMETTA DI DARE
APPALTI A SOCIETA' ESTERNE E RITORNI A PRODURRE
ALL'INTERNO DELLA RAI COME HA SEMPRE FATTO. NON DIMENTICHIAMO I GRANDI SUCCESSI CHE HA PRODOTTO IN PASSATO, CON GRANDI AUTORI E DIREI UNO O DUE AUTORI PER PROGRAMMA, OGGI SI TROVANO FINO A 6 – 7 AUTORI IN PROGRAMMI IMPRESENTABILI. RIPETO, DARE APPALTI ALL'ESTERNO DELLA RAI E' UN MODO PER PAGARE
UN PROGRAMMA CHE POTREBBE COSTARE 100 E ARRIVARE A PAGARLO 300.

SCUSATE SE MISCHIO “ARTE” E IMMONDIZIA, MA LA STESSA COSA SUCCEDE APPUNTO CON LA SPAZZATURA.
I COMUNI HANNO IMPARATO A DARE IN APPALTO LO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI E I COSTI SONO ANDATI ALLE STELLE, E NON LO CHIAMEREI SMALTIMENTO, NON LO E'. CREANO MONTAGNE DI SPAZZATURA E PRIMA O POI CI CHIEDERANNO DEI SOLDI PER RIMUOVERE QUESTE BOMBE AD OROLOGERIA.
UNA VOLTA GLI SPAZZINI ERANO IMPIEGATI COMUNALI E TUTTO IL CAOS CHE C'E' OGGI VI ASSICURO NON C'ERA. LE STRADE ERANO PULITE E CASSONETTI RIBALTATI CON SCENE DA VERGOGNA NON SE NE VEDEVANO.

MI AUGURO CHE L'UOMO FACCIA UNA VENTINA DI PASSI INDIETRO.

Umberto Balsamo 12.09.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

siete veramente fantastici sempre più orgoglioso di avervi votato un po'per volta le cose che tutti noi dicevamo risultano vere la casta si sta rivelando andate avanti cosi che prima o poi anche gli altri se ne renderanno conto e allora dopo saremo tutti più contenti M5S ORA ESEMPRE

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 12.09.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questi parassiti, basta,basta,rivoluzione subito mano ai bastoni....

dino 12.09.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO DI VINCIGUERRA AL M5S

Misurarsi con la storia


Opera, 28 febbraio 2013

La vittoria elettorale del movimento 5 stelle rappresenta l’affermazione del buon senso, della logica comune, dell’onesta’ individuale su una politica che ha vissuto di rapina e di ladrocinio ai danni della Nazione.
Non ha, fino a questo momento, le caratteristiche di una rivoluzione in grado di cambiare radicalmente il destino del Paese, perché in questa casa comune che chiamiamo Italia non e’ sufficiente rimettere ordine, far quadrare i conti, mandare a casa i ladroni politici, chiudere le porte ai corrotti.
Non basta, cioè, avere un programma che può infastidire gli amministratori del condominio senza intaccare, però, le prerogative ed i poteri dei proprietari.
Per incidere nella realtà del paese serve una riforma radicale che ripulisca quella macchina burocratica che si chiama Stato, perché questo è corrotto quanto il potere politico che lo ha guidato e continua a dirigerlo.
Tocca, inoltre, misurarsi con la storia del Paese perché non si costruisce un futuro se non si fa luce piena sul passato e non si pone fine alle ingiustizie del presente.
I rappresentanti del Movimento 5 stelle, fino ad oggi, non si sono mai posti, almeno non in pubblico, il problema della verità su quanto e’ accaduto in questo Paese nel dopoguerra, in particolare negli anni Sessanta e Settanta.
Ci auguriamo che vogliano farlo ora che entrano in Parlamento, esercitando il diritto-dovere di conoscere verità che fino ad oggi sono state negate al popolo che loro rappresentano.

Aurelio Simmaco, Roma Commentatore certificato 12.09.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza non vi arendete la cosa piu' bella che e' capitato al'italia negli ultimi anni sono beppe grillo e i ragazzi del mvimento 5 stelle la gente vi stima molto compreso me...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 12.09.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

BENE! BENE!

ROBERTO C'È!
ALESSANDRO C'È.
IO CI SONO.
AVANTI COSÌ!

Mario C., Bologna Commentatore certificato 12.09.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro pubblico dei contribuenti viene di fatto spartito attraverso contratti a persone legate all'azienda pubblica da pregressi incarichi e legami politici. Bisogna smetterla con questo spreco a vantaggio dei soliti parassiti. Un'azienda pubblica non può essere gestita in maniera privatistica per esclusivi interessi personali. Questa e' solo la punta dell'iceberg, in Italia fra aziende pubbliche, partecipate e collegate si è' creato un buco nero che assorbe risorse pubbliche senza fine e conto. Basta , fuori i responsabili, cambiare tutto ed eliminare questo marciume. Il Movimento non deve fermarsi, anzi deve portare avanti le proprie battaglie contro una merdopolitica che ha dissanguato l'Italia ed i suoi cittadini.

Giovanni Pastore 12.09.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Questi della rai sono tutti una famiglia, che carini, penso che questo debba essere illegale, alla rai ci voglio i migliori, non i parenti o i vicini di casa.
Vi prendete milioni di euro e vi permettete di farvi guidare politicamente confondendo il cittadino che vi paga i vostri stupidi programmi, ma forse è proprio perchè siete teleguidati che prendete milioni di euro.
Non sono sicuro, ma ogni giorno che passa sento la vostra fine più vicina.
Saluti

GG 12.09.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

SEI GRANDE ROBERTO CONTINUA COSI';CORAGGIO!!!!

pelli v., roma Commentatore certificato 12.09.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che almeno nelle trasmissioni serali venga scritto in sovrimpressione il costo della trasmissione che si sta guardando.
Almeno per farsi un'idea di come vengono spesi i soldi del canone.
Grazie e buon lavoro.

Giorgio Agnolini 12.09.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[agli ultimi 2 commenti]non mi sembra che in questo post ci sia una denuncia di alcun'che, a mio parere illustra semplicemente una situazione e comunica informazioni acquisite, ma non vedo denunce di malaffare
unodegli8milioni

Davide C., FERRARA Commentatore certificato 12.09.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Se avete gli estremi della truffa, aveto l'obbligo di denunziarli altrimenti siete solo dei calunniatori ! Poi, ci sarà qualche magisttrato che avrà letto questa notizia ? Procede con la denunzia d'ufficio o proceda contro il calunniatore ! Fatti, non chiacchiere é ciò che mi aspetto da M5S !

Luciano Nicola Casalino 12.09.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

x avvicinarsi alle stelle si dovrebbe volare alto
in questa denuncia qual'è il reato scoperto?
ps se neanche il FQ l'hause organ dell'm5s,non dà questa notizia una domanda non sarebbe d'obbligo?

arsenico merletti Commentatore certificato 12.09.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene! Ma perchè "potremmo" e non "potremo"?

martina milchersich 12.09.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

La mossa : Amato giudice Corte costituzionale.Mister pensione d'oro nominato da Napolitano. Alert legge elettorale e decadenza Berlusconi.Amato oltre ad essere tesoriere del PSI negli anni del magna magna Craxi ,fu anche colui che, su ordine di Craxi, varò la prima legge ad personam per permettere a Berlusconi di acquisire il monopolio televisivo.
Nel caso qualcuno ancora non lo avesse capito , questo filmato rende bene l'idea di che "pasta" è fatto il manovratore: http://www.youtube.com/watch?v=JRpSlswi_tg .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

cribbio ....
che bravi che siete stati , meno male che ho nascosto la TV e non pago il canone RAI !!
Grazie per questo vostro esercizio quotidiano di democrazia e trasparenza. E ora 3 cose: tagli, tagli e ancora tagli alle società che avete preso con il dito nella marmellata.

Marco Sassi 12.09.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Decadenza di Silvio Berlusconi: la Giunta ha deciso, all’unanimità, di procedere con il voto mercoledì prossimo.

"La Giunta per l’immunità del Senato ha quindi accolto la proposta del presidente Dario Stefano.
Questo è il calendario dei lavori: lunedì, dalle 15 alle 20; martedì, dalle 9 alle 14; mercoledì, dalle 20.30 in poi dichiarazioni di voto e voto."

Decisione presa all'unanimità ?Tutti, ma proprio TUTTI? Tre spiegazioni possibili:

1°kulo flaccido è riuscito a comprarsi qualche voto piddino a suo favore 2°gli hanno confidato che Napo firmerà la domanda di grazia presentata dai suoi rampolli 3° Amato, giudice alla Corte costituzionale è la garanzia che cercava.

Se a qualcuno viene in mente qualcos'altro, lo scriva...


è uscito il novo post
è uscito il novo post
è uscito il novo post
è uscito il novo post
lalla m

19.02.2008

ps
:))

paoloest21 12.09.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BLOG!!!

Nuevo post...

Ernesto - La Habana 12.09.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

ancora spostata la data del voto su berlusca..pazzesco!!!ci umiliano.voglio v day,le piazze ed i nostri ragazzi in piedi sui banchi.voglio la boldrini sospesa 5 giorni e non i nostri.ormai è guerra aperta,sono alla disperazione.io son incazzato nero!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 12.09.13 18:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è la concreta possibilità che quella della Rai sia solo la punta dell'iceberg, se andiamo a spulciare nei contratti delle nostre aziende pubbliche cosa ne viene fuori mi domando dopo avere letto il post, nessun altro se lo domanda ?

Alessandro Festa Commentatore certificato 12.09.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, facciamo due conti:
Chi vuole mettere le mani sulla COSTITUZIONE ? Chi vuole il TAV ? Chi vuole le CENTRALI NUCLEARI ? CHI è PRO MARCHIONNE ? Chi è PRO BANCHE ? Chi vuole privatizzare l'ACQUA ? Chi vuole gli INCENERITORI ? Chi vuole i RIGASSIFICATORI ? Chi è PRO EURO EUROPA ? Sia il PD che il PDL naturalmente !
Queste sono le cose che devono entrare nelle zucche della persone , devono capire che questi partiti sono d'accordo ma per i propri interessi, per questo Beppe deve darsi una mossa e andare e far andare i nostri alla TV e battere e ribattere tutto questo fino alla nausea. La gente dovrà capire che col PD e il PDL il futuro per noi e i nostri figli non ci sarà mai ! Bravo Fico, continua così !
Beppe, per non sciupare tutto il tuo lavoro fai l'ultimo sforzo !

Alfonso Z., Castelnuovo V.C. PI Commentatore certificato 12.09.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Braviiiiii continuate cosi'!!!!! Stiamo ottenendo tanti piccoli traguardi, non fermatevi maiiiii. Vai cosi'!

Paolo R. 12.09.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

salve,almeno siete lontani dal mondo di bilancia e volemose bene...non ce la faccio piu': sono a Milano in una comunita' psichiatrica perche' ho perso la casa avro' mandato centinaia di curriculum mi manca la rai dove lavoravo dando l'anima... ho 50 anni, ci avevo messo vent'anni a comperarmi la cucina, avevo un cane, ho scritto all'avvenire, hanno pubblicato ma non ho avuto neanche un atto di solidarieta' perche' quando finisci dai barboni di una citta' quando vieni rinchiusa in una struttura psichiatrica sei inesistente... vorrei un lavoro e fare natale in una casa non girare milano per comunita' poi la psichiatria e' un business come un altro: parolai e stigma burocrazia e umiliazioni, definita inabile perche' non capiscono come mai ho perso la casa e qualsiasi cosa, avevo un cane, nemmeno piu' quello ho giro Milano sugli autobus il suo libro siamo in guerra dalla parrocchia, il computer dagli amici e una vita di stenti al deposito hanno rubato: nemmeno i vestiti ho piu',nemmeno i mobili...ma soprattutto il cane, il dolore nell'asl dove costo 172 euro al giorno per cibo inesistente insapore e una vita da contenimento un letto di lattice di gomma una stanza anonima, un posto squallidissimo alla periferia di Milano ma ero a Roma,...casa mia era a Roma...vorrei un lavoro e una casa i miei colleghi l'hanno tutti votata io non sono andata perche' era lontano ma sono in linea... mi hanno proprio deluso tutti a non far niente per salvare una dal mobbing fino a ridurla ai barboni amici che mi fecero buttare i documenti... voglio lavorare e avere una casa dovevo diventare giornalista professionista ero pronta per l'esame di stato ma c'erano gli inciuci dell'ordine che e' diverso da Milano mi aiutate? Voglio fare Natale in casa mia, in una casa, comprando un albero, nemmeno il presepe ho piu'...non ho assolutamente piu' niente quando ho avuto lo sfratto sentivo le voci...ero diventata schizofrenica dal terrore di perdere tutto ma il cane e' il dolore piu' grande

anna luchetta 12.09.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O' Presidente, con la nomina di Odiato Topaccio, sembra abbia perso completamente la bussola: ma come, uno così inviso a tutti gli Italiani, un beneficiato da un trattamento pensionistico da Sceicco, il braccio destro di Bottino, il rapinatore di risparmi notturno e retroattivo, Presidente della Corte Costituzionale??? Ma che è, un incubo?????

harry haller Commentatore certificato 12.09.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

...la totale trasparenza è il miglior deterrente contro le furberie e gli sprechi dei soldi pubblici...
forza m5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 12.09.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

ot

Antonio Gramsci

ISTRUITEVI:
perché abbiamo bisogno di tutta la vostra intelligenza

AGITATEVI
perché avremo bisogno di tutto il vostro entusiasmo

ORGANIZZATEVI
perché abbiamo bisogno di tutta la vostra forza

***********************************************
nessun copy

INFORMATEVI
perché un cittadino informato difficilmente viene infinocchiato

A tutto il M***** GRAZIE!!!!!!!!!!

saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 12.09.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

arrestati 59 animali di importazione: gli albanesi producevano droga in quantita' industriale e i nordafricani la distribuivano!!

Alfio Curto' Commentatore certificato 12.09.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento


BOLDRINI SOSPENDE 5 GG I NOSTRI 12 SUI TETTI.

******************************************
Propongo che per i 5gg di sospensione dei nostri 12 in parlamento , escano TUTTI I NOSTRI PARLAMENTARI ( esclusi solo i componenti della giunta se previsti incontri ) e RIENTRINO SOLO CON GLI ALTRI.

Tinazzi

tinazzi ., Albano Laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vada come vada, freni come freni, sarò un moralista del cazzo come voi

Alessandro Festa Commentatore certificato 12.09.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

La Guardia di Finanza, su provvedimento emesso d'urgenza dalla Procura di Catania, ha sequestrato un'imbarcazione di 30 metri utilizzata come 'nave madre' impiegata nel traffico di clandestini.

15 componenti dell'equipaggio arrestati

bene, ci manteniamo anche questi: non era piu' semplice inviargli una cannonata da 130 e far finire la cosa li ?

Alfio Curto' Commentatore certificato 12.09.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono riuscita a leggere solo ora il post causa impegni di lavoro e di pc.
Grandissimo Fico!! Siete uno meglio dell'altro ragazzi!!
E quelle frasette in fondo al post...possiamo farcela, possiamo far sentire la voce di tutti nelle istituzioni, ci possiamo riuscire....beh...si allarga il cuore davvero.

ema dell Commentatore certificato 12.09.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

napo, prima amato, poi odiato...
firmato
raimondo dimerda (per stare in tema)...

carlo c., ar Commentatore certificato 12.09.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento

napolitano elegge amato presidente della consulta!

questo è uno schiaffo morale contro il popolo

questo è un atto di sfida ad aizzare il popolo

è un sacrilegio contro la povera gente

questa è la prova provata della moralità di questo ns presidente

QUESTA è UNA PROVOCAZIONE!!!!!!!!

p rabanne, torino Commentatore certificato 12.09.13 18:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile, cinque "cocchi di mamma" che si spartiscono una torta gigantesca, cinque "fornitori d'eccellenza" che riempiono i palinsesti con programmi di merda: la TV di Stato, che potrebbe essere un veicolo formidabile di conoscenza ed informazione, ridotta a dependance dei partiti politici e di quattro (o cinque) spacciatori di cazzate....

harry haller Commentatore certificato 12.09.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Questa casta, dall'alto dei suoi sacri scanni, fa come gli pare ormai alla luce del giorno senza vergogna o timore alcuno. Ultima, la scandalosa assurda nomina di Amato da parte del PdR.
Ma se questi impunemente continuano a fare quello che vogliono, non sarà per caso che noi sostenitori del M5S, nell'attesa di una “Parusia” politica data per imminente, che ci dovrebbe condurre alla guida del paese, si faccia la fine dei cristiani ai quali, dopo 2000 anni, è rimasta solo la speranza di quello che doveva avvenire in breve tempo?


virgovd 12.09.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Le prime avvisaglie si sono avute in mattinata: a Taranto un centinaio di dipendenti delle società Riva che si occupano di energia e servizi marittimi restano senza stipendio perché le aziende, a seguito del sequestro della Magistratura, hanno i conti bloccati e quindi non possono pagare. Poi la bomba è deflagrata in tarda mattinata: 1.400 esuberi nelle diverse aziende del gruppo Riva, dislocate tutte al Nord tra Varese, Brescia, Lecco e Cuneo. A qualche giorno dai sigilli fatti scattare dalla Guardia di Finanza, le società di Riva decidono quindi di fermare tutto.

Alfio Curto' Commentatore certificato 12.09.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

SUCCHIASANGUE

NON HANNO CANCELLATO ANCORA LE PENSIONI D'ORO, DA 9.000 A 90.000 EURO AL MESE, MENTRE L'ITALIA SI DEPAUPERA E GLI ITALIANI SI SUCIDANO

gennaro esposito 12.09.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

SOTTO

Nessuno è al di sopra delle legge.
D'altronde se la legge può essere cambiata da chi dovrebbe obbedire ad essa a cosa serve avere una costituzione?
Il potere esecutivo,legislativo e giudiziario sono sotto la costituzione.
Nessuno dei 3 poteri può cambiare la costituzione perchè ne fanno parte ed ognuno dei 3 è autonomo dall'altro sempre secondo la costituzione.
Perchè un senatore deve essere giudicato da una giunta politica se il senato è al di sotto del popolo sovrano e quindi obbedisce alle stesse leggi dei comuni cittadini?
Perchè mai l'autorità giudiziaria deve ottenere l'autorizzazione a procedere da una commissione parlamentare per poter arrestare un deputato?
IL deputato,l'onorevole sono sotto il popolo sovrano e quindi dovrebbero avere meno poteri rispetto allo stesso popolo.
Se non è chiaro questo concetto allora il concetto di democrazia è soltanto demagogia.
Gli enti pubblici,le partecipate dallo stato,la Rai sono sotto il popolo sovrano che le finanzia e non il contrario.
Le commissioni di vigilanza fungono da organi di controllo e non dovrebbero essere colluse con le entità da controllare.
Se controllore e controllato sono la stessa cosa allora c'è un corto circuito e tutta la catena produttiva ne viene compromessa.
La politica è la rappresentanza dei cittadini e in quanto tale deve essere imparziale per cui non può nominare ministri,presidenti,cda di banche,televisioni,partecipate ed imprese perchè è al di sotto del popolo.
L'ingerenza della politica nella res pubblica è una stortura che in Italia ha assunto contorni oscuri e destabilizzanti creando di fatto un vuoto democratico che è divenuto un enorme conflitto di interessi.
Nessuno è al di sopra del cittadino ,sono tutti sotto il popolo sovrano ma evidentemente molti stanno dimenticando questo concetto.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 12.09.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco i nomi :
BUNDY
COLLINS
DUPONT
FREEMAN
KENNEDY
LI
ONASSIS
ROCKFELLER
ROTHSCHILD
RUSSELL
VAN DUYN
MEROVINGI
(famiglie Reali Europee)
Pare che siano questi personaggi a dare istruzioni al gruppetto Bilderberg e poi a seguire politici, mafia ecc….

Sono dunque loro che ci governano? o meglio il governo segreto?

paoletta a. Commentatore certificato 12.09.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ITALIA E' UN PDM: PAESE DI MERDA

Un paese di merda è un paese che ha i giovani a casa, ignoranti e disoccupati, che non studiano, a guardare la TV o a sballarsi.

Un paese di merda è un Paese in cui dei nominati al parlamento da una legge elettorale porcata, tentano di manomettere la Costituzione, senza mandato popolare costituente.

Un Paese di merda è quello in cui nominati incostituzionali abbonano 98 miliardi ai soci occulti dello stato, che gestiscono l'azzardo.

Un Paese di merda è quello che sacrifica alla logica bancaria e finanziaria la partecipazione dei Cittadini.

Un paese di merda è un paese quotidianamente disinformato per 35 anni da un duopolio televisivo gestito dal sistema dei partiti.

Un paese di merda è un paese che, in contrasto con il parere espresso dagli italiani con i referendum, finanzia la politica con miliardi i partiti, che incamerano le eccedenze e si trasformano in fondazioni, che non pagano tasse nè mostrano i bilanci.

Un paese di merda è un paese che prova continuamente a rendere privata l'acqua, nonostante la chiara opposizione dei cittadini.

Un paese di merda è un paese in cui la mafia ha preso il potere, fa suicidare i cittadini in difficoltà pressati da equitalia, e si fa chiamare stato italiano!

gennaro esposito 12.09.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Eleonora Andreatta se l'è cantata come dicono dalle mie parti. lo sanno di essere in grave difetto e gli morde la coscienza

Alessandro Festa Commentatore certificato 12.09.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento


Passata l’euforia sono tornata con i piedi per terra..
Grandi i nostri parlamentari cinque stelle, sono veramente unici.
Amici carissimi oltre ad ammirare le nostre stelle e sognare ad occhi aperti un futuro migliore li dobbiamo aiutare.
Bisogna chiedersi chi ha interesse a restringere sempre di più il campo mentale delle persone e annullarne la capacità e la libertà di pensare? Chi è che paga profumatamente i media per raccontare menzogne e distorcere la verità? Ben venga la rivoluzione ma del cervello prima di tutto, si deve fare in modo di risvegliare le menti intorpidite dalle violenze psicologiche da parte dei mass media. Informazione, iscrizioni al M5S da parte di chi sente di poterlo fare e di chi ha tempo da dedicare a questa nobile causa.
Un abbraccio a tutti!!

paoletta a. Commentatore certificato 12.09.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

PERUGIA - La telefonata, allarmata, arriva da un passante: dentro un'auto ci sono due ragazzi, stanno male, hanno bisogno di cure immediate. «Correte, venite a salvarli». Hanno tutto per diventare altre due vittime della droga a Perugia.
I due giovani stanno male veramente: tecnicamente, sono in overdose.

trentenni di Spoleto, che presumibilmente hanno comprato le dosi in zona Ponte San Giovanni. Una volta curati, gli uomini della questura hanno preso nei confronti dei due ragazzi spoletini tutte le misure possibili in questi casi: la segnalazione alla Prefettura quali assuntori, il sequestro dell'auto e il foglio di via da Perugia.

azzo!! e al senegalese romeno nordafricano che gli ha venduto la droga ?
una settimana al mare , tutto spesato ?

Alfio Curto' Commentatore certificato 12.09.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Non occore essere certo il Commissario Montalbano per capire che se alla RAI hanno qalcosa da nascondere e' perche' si tratta di affari sporchi,sicuramente illegali!Magna tu che magno anch' io ,insomma.Ma piuttosto che aspettiamo a fare un bel repulisti di tutti quei mangiapane a tradimento di dirigenti di nomina politica e dagli stipendi d'oro che infestano la RAI facendo man bassa dei soldi del canone?! Ma,piuttosto,che aspettiamo ad abolire il suddetto canone trasformando la RAI in TV commerciale di proprieta' statale?!

Silvio Arena, Vulcana Pandele-Romania Commentatore certificato 12.09.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Altrimenti la occupiamo e i documenti li prendiamo da soli
Ogni azienda pubblica deve rendicontare tutto anche il centesimo
Come tutte le altre aziende
Ma una pubblica deve essere specchiata

Riccardo Garofoli 12.09.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Siamoooooo Prontiiiiiii ???

scusa Luca l'ho cambiato

Tiziano F. Commentatore certificato 12.09.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

RIVOLUZIONE!

Punto. Il resto è fuffa. Unico modo per spazzar via la merda!

Thorn Re Commentatore certificato 12.09.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

non mi sembra normale che forniscano i nomi delle società a più riprese, forse il peggio deve ancora venire

Alessandro Festa Commentatore certificato 12.09.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Scusatemi non c'entra niente con il tema, ma si tratta di questione che interessa tutti.
Domani dovrebbe entrare in funzione il Tribunale di Napoli Nord, ma non sono stati nominati neanche i giudici.
Domani scatta una nuova competenza, ma i cittadini non potranno avere un Giudice perchè non potranno rivolgersi al Tribunale che era competente in precedenza, e non avranno quello nuovo.
Pensate solo ai problemi legati alle dinamiche familiari, uomini e donne che soffrono e semmai si contendono i figli non troveranno un giudice ad ascoltarli.
Anche la sola idea di organizzazione è estranea a questo stato (con la s piccola, per non dire minuscola).
FATE QUALCOSA.

antonio sciaudone 12.09.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Non avevamo dubbi che Roberto sarebbe riuscito ad arrivare ai nomi dei figli di..., delle mogli di...,dei fratelli di..., degli amici di... e a rendere pubblico e certo quello che già sospettavamo. A questa triste constatazione sul metodo "meritocratico" che vige da sempre in questo nostro povero paese si aggiunge oggi l'altra notizia che ci fa incazzare a bestia: quella dell'ennesimo tentativo di tenersi il malloppo dei finanziamenti pubblici alla politica da parte di questi vampiri assetati del nostro sangue

cristina cassetti 12.09.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

giusto giusto per dichiarare incostituzionale la legge severino.. ma guarda un po'... non so cosa il popolo italiano possa sopportare ancora, ma e' gia' troppo!

simona s., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si comincia a vedere qualcosa che da tempo era occlusa ai più. Bravi così ccosì deve continuare. Tirando fuori le palle, con fermezza, qualche tabù comincia a crollare.

., ghilarza Commentatore certificato 12.09.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Politicamente molto corretto il verbo prendere invece che magari il verbo mangiare

paolo montiverdi, milano Commentatore certificato 12.09.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

NAPO CON LA NOMINA DI AMATO E LA GRAZIA AL PEDONANO.. VUOLE LA RIBELLIONE DEL POPOLO PER METTERE I CARRARMATI NELLE STRADE... MEMORE DI QUANDO ESULTO' UN PO DI ANNI FA QUANDO LI MISERO IN UNGHERIA.. TANTO A 88 ANNI CHE CAZZO HA DA PERDERE???

aniello r., milano Commentatore certificato 12.09.13 17:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Grazie di cuore per tutto ciò che fai,cittadino (stra)Fico !

Paola L., Verona Commentatore certificato 12.09.13 17:47| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

solo una precisazione........

il dr.sotttile non puo' diventare presidente della corte costnle....è ultimo arrivato

la corte costituzionale è QUARTA istituzione

non presidente del consiglio che non esiste come istituzione

Er caciara, romano e romanista Commentatore certificato 12.09.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano dimettiti !
Stai passando i limite massimo di sopportazione.
Abdica.
Stai diventando un potere occulto.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 17:35| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Proseguono lungo il litorale siracusano gli sbarchi di migranti provenienti dalla Siria. Un gruppo di 199 immigrati, composto da 85 uomini, 50 donne e 64 minori, è approdato al Porto Grande di Siracusa dopo essere stato intercettato la notte scorsa ad un’ottantina di miglia al largo dalla costa, dai mezzi aerei della Guardia di Finanza. Tra gli immigrati ci sono anche alcuni egiziani, sui quali la Procura sta cercando di far chiarezza nell’eventualità che possa trattarsi degli scafisti.

aleeeeeeeeee, dentro tutti che c'e' ancora spazio!!!!

Arturo Carugatti Commentatore certificato 12.09.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Rassegnamoci, senza una vittoria schiacciante, senza almeno il 60 % non si potrà cambiare nulla o troppo poco. E per cambio si intende qualcosa di radicale, specialmente nel modo di pensare: indurlo. E quel 60% non è solo per governare, ma per avere il vero parlamento FUORI dal parlamento. È il meccanismo che credo vada riformulato, rimodulato. Mettiamo che poteri forti inizino rappresaglie (e le inizierebbero), un consenso consistente, grande, molto grande nel paese, servirebbe da deterrente...lo zoccolo duro numerico non arriva al 40% penso, qiel 30-40% nonn cambierà mai, rimmarrebbe una bestia che ringhiante, attaccata a denoaro, truffa, privilegi, ma sarebbe intimidita di fronte a un consenso schiacciante, anzi intimorita se non impaurita. Serve quindi conquistare l'anima del paese, gli strumenti per fare bene, con amore e intelligenza, ma soprattutto con onestà, scaturiscono naturalmente. Saluti da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato 12.09.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

E Matilde Bernabei è la moglie di Giovanni Minoli.
Panta rei.

daniela l., Venezia Commentatore certificato 12.09.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

casaleggio

baNano 12.09.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

ALTRA PORCATA E ALTRO RINVIO..IL FATTO QUOTIDIANO:Finanziamento ai partiti, il ddl torna in commissione. No di M5S e Lega
Su proposta del presidente agli Affari costituzionali Francesco Paolo Sisto, il testo verrà rinviato. Contrari il Movimento 5 Stelle e i deputati del Carroccio. Fraccaro: "La maggioranza delle larghissime intese vuole tenersi stretto il malloppo". E su twitter parte l'hashtag: #nonvoglionomollareilmalloppo

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

sono una moralista del cazzo e ogni giorno che passa vi ammiro sempre di più. Forza M5S liberiamo il nostro bel paese da questo marciume!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 12.09.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento

ISLANDA:...sciolta la delegazione per la negoziazione dell'ingresso nella UE.....L'ISLANDA sta fuori...!hanno detto NO!...tiè!...c'hanno ripensato..Beppe ma che fine ha fatto la proposta di referendum per uscire dall'euro..?L'ISLANDESI hanno visto che se entri nella UE e nell'euro finisci per perdere la sovranità...!!
Del resto senza euro non si muore..e lo dimostra il fatto che su 28 paesi, solo 17 hanno adottato l'euro e di questi 7 soffrono..mentre gli altri sono sempre lì e forse con meno problemi di noi..
VDAY..."meglio un salto nel buoi che un suicidio assistito"...vero Beppe..!l'unica strada è la PIAZZA....!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 12.09.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dato che sia il pd che il pdl sono quotidianamente distratti sul problema B., questo è il momento giusto per divulgare sempre di piu le nostre idee e cio che i nostri ragazzi fanno in parlamento,la mia preoccupazione ,che una volta sbolliti i propri rancori,le loro forze piu o meno sottobanco si riuniscano x combatterci di nuovo e forse in un modo piu accanito,non dimentichiamoci che il vero nemico per loro siamo noi..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

.....SEI UNA BOLDRINAZZA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 12.09.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

REPUBBLICA E' OTTIMA PER PILIRSI IL CULO DOPO AVER DEFECATO.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 12.09.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete fatto caso che i programmi dei cosiddetti pacchi,pacchettini,scatole,vengono puntualmente presentati da romani?..hanno per caso una corsia preferenziale?

Antonella M., Catania Commentatore certificato 12.09.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE!!

Maurizio F. Commentatore certificato 12.09.13 16:59| 
 |
Rispondi al commento

mentre in questi giorni PD e PDL si stanno gettando la merda addosso per il fatto dell'incandidabilità di Silvio, noi gli stiamo addosso con le operazioni di:
- salvataggio della Costituzione,
- trasparenza RAI (grande Fico!!),
- i nostri attivisti pian piano sempre più presenti in televisione,
- i discorsi di Beppe sempre più attuali (fuori dall'Euro? debito Italiano impagabile? governo Letta non ha combinato un cazzo? ...)

non so, mi pare che stiamo prendendo punti, lo SENTO, bene bene, continuiamo così.

QUESTO E' IL M5S!!!!! (con la voce tipo Leonida quando dice "QUESTA E' SPARTAAAA!!!!")

Forza Beppe e M5S e tutti noi "moralisti del cazzooooo"!!!!

Alessio Spinosi 12.09.13 16:57| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ETA BETA giudice della corte costituzionale?
E' uno scherzo?
A sassateeeeeeee!!!!!!!
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 12.09.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si infuoca il pubblico...
Datevi una calmata con i commenti :)

Aleksandra Bandurova 12.09.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Pochi minuti fa si è svolta la riunione dell'Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati, al cui ordine del giorno c'era il sanzionamento della protesta dei 12 parlamentari del #m5s saliti sul tetto di Montecitorio per attirare l'attenzione dei media sulla questione dell'art. 138 della costituzione.

I parlamentari del M5S denunciano che Laura Boldrini, che presiedeva la riunione, insieme ai questori della maggioranza ha proibito che si facesse, nell'ordine:

- il resoconto stenografico della riunione
- la diretta streaming della riunione
- la diretta Twitter della riunione

Per evitare che qualche parlamentare contravvenisse a queste disposizioni, gli sono stati letteralmente sequestrati i telefoni cellulari.

F.A.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.09.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stavo leggendo dei commenti di un tale psycorollo (o qualcosa del genere) ma non ho fatto in tempo a terminare di leggerli che sono stati cancellati. per quello che ho capito erano commenti critici nei confronti di messora e di Casaleggio quindi vorrei complimentarmi con lo staff per la competenza e la celerità con la quale riescono a tenere il blog pulito. inoltre noto solo adesso che se scrivi Casaleggio in minuscolo la lettera iniziale diviene automaticamente maiuscola... maravigliosa reverenza!

giuseppe r. Commentatore certificato 12.09.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@daniela m.
Cara, ma sei dello staff del blog? Perchè solo così si spiegherebbero le risposte "non è consentito questo", "non è consentito quello"...
Qui se ne vedono di tutti i colori, santa pace!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 12.09.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La corretta gestione di un'azienda come la Rai che giornalmente condiziona la vita delle famiglie italiane è un passo molto importante per il futuro del nostro Paese.
Un'azienda che deve essere in vera concorrenza alle aziende del galeotto di Arcore.
Solo così il canone Rai non sarà un furto nelle tasche degl'italiani ma uno strumento per far crescere quest'Italia.
Inoltre in prima serata devono passare films, documentari e approfondimenti didattici.
Basta con i politici in mezzo alla minestra o fiction da 2 soldi.
Riportiamo l'educazione civica in TV e le giovani generazioni ringrazieranno.

stefano m. Commentatore certificato 12.09.13 16:33| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

finalmente è passato anche stò 11 settembre.
non ho acceso la tele timoroso di ritrovarmi davanti a facce tristi a ricordare come i cattivi terroristi hanno colpito new york, nonostante tutto il mondo ha visto cosa è successo, come da tradizione usa (vedi pearl harbor, golfo del tonchino, etc)
e questi vogliono attaccare la Siria perchè lo stato uccide... evidentemente vogliono i diritti d'autore.
se ci gli usa dicessero che le mucche volano, tutti i tg farebbero servizi in cerca di mucche nei cieli.

mister x, ravenna Commentatore certificato 12.09.13 16:33| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scuola, primo giorno del ministro Carrozza "Studenti, siate ribelli.Cambiate il mondo"

...nel mentre i nostri ragazzi sono nello studio della pdc per sapere come li vuole punire...

il medioevo è già qui.

anib roma Commentatore certificato 12.09.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Controllare come vengono spesi miliardi di euro richiede un controllo enorme, il che prevede una filiera di persone oneste difficili da reperire.
Il movimento vincerà il giorno in cui gli onesti chiederanno ai disonesti di smettere..con le buone speriamo anche se crederci ogni giorno è più dura!
Ps: da quel che vedo sempre più pubblicità in tv parlano di siti web.. bye bye tv..;)

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 12.09.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Bravi 5stelle! Vi voto di nuovo!

Giuseppe Maldera 12.09.13 16:14| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La Giunta si riunisce per la votazione Nano mercoledi'.

simone stellini Commentatore certificato 12.09.13 16:13| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho ancora capito cosa cazzo stiamo aspettando.

Non lo so proprio!

Questi democraticamente, ci inculano.
Bisogna semplicemente eliminarli!


PS: Daniela, non me ne fotte un cazzo se non si può incitare alla violenza. ME NE FOTTO! Sono stanco e voglio un futuro per i miei figli, hai capito???????????????????????

Thorn Re Commentatore certificato 12.09.13 16:07| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'ERA UNA VOLTA IL PAESE DEI BALOCCHI DI NONNO NAPO, DEL MAGO DI ZOZ, DELLO ZIO E DEL NIPOTE, IN CUI LA FELICITA' ED IL BENESSERE DEI CITTADINI REGNAVANO SOVRANI

SENZA STIPENDIO, IN 40 ARRAMPICATI SULL'ARCO DI COSTANTINO

ROMA - Il loro contratto è in scadenza e per questo una quarantina di ex vigilantes dell'Istituto dell'Urbe si è arrampicata sull'Arco di Costantino a Roma.
"Lavoro, diritti, dignità": questo lo striscione che mostrano i lavoratori.
I lavoratori dell'Istituto dell'Urbe, "senza stipendio da settimane", nell'agosto del 2009 furono protagonisti di una clamorosa occupazione del Colosseo.
Stamani un gruppo si è arrampicato in cima all'Arco di Costantino per chiedere il rispetto degli impegni assunti dal Comune di Roma su una vicenda che attualmente riguarda 146 di loro.
"Da aprile - dicono alcuni di loro - la sigla dell'accordo prevede l'assorbimento degli ex vigilantes dell'IVU all'interno delle partecipate di Roma Capitale. Ad oggi l'unica certezza per questi lavoratori è la scadenza, il prossimo 30 settembre, del contratto a termine con la società Multiservizi, presso la quale hanno svolto diverse mansioni".
I "gladiatori", protagonisti anche di un recente blitz all'assessorato all'Ambiente, a seguito del quale vennero ricevuti da Estella Marino, chiedono alla nuova amministrazione un cambio di passo che renda possibile un lavoro stabile per tutti i 146 ex vigilantes.

(http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2013/09/12/Senza-stipendio-40-arrampicati-Arco-Costantino_9286859.html)

(http://notizie.tiscali.it/videonews/179740/Italia/)

Marco T. Commentatore certificato 12.09.13 16:06| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

o.t.?
ogni città ha la sua percora nera...mi dispiace per i partenopei...

T'accumpagno vico vico,
sulo a te ca si' n'amico...
e te porto p''e Quartiere,
addó' 'o sole nun se vére...
ma se vére tutt''o riesto...
e s'arápono 'e ffeneste;
e capisce comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella!

Comm'è bella, comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella...
Comm'è bella, comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella...

Mme dispiace sulamente
ca ll'orgoglio 'e chesta gente,
se murtifica, ogne ghiuorno,
pe' na máneca 'e fetiente
che nun tènono cuscienza,
che nun tènono rispetto...
Comme fanno a pigliá suonno,
quann'è 'a sera, dint''o lietto?!...

Dint''o lietto, dint''o lietto,
quann'è 'a sera, dint''o lietto...
Dint''o lietto, dint''o lietto,
quann'è 'a sera, dint''o lietto...

II

Mo te porto a Margellina,
sempe ca nun tiene fretta,
verso 'e ccinche d''a matina,
quann''o traffico 'o ppermette...
Ccá è permesso tutte cosa,
no' pecché tiene 'o diritto...
ma pecché s'è sempe fatto...
o è sultanto pe' dispietto!...

Pe' dispietto, pe' dispietto,
o è sultanto pe' dispietto!...
Pe' dispietto, pe' dispietto,
o è sultanto pe' dispietto!...

Mme dispiace sulamente
ca ll'orgoglio 'e chesta gente,
se murtifica ogne ghiuorno...
e nuje ce mettimmo scuorno...
Ma nisciuno pò fá niente:
ce 'a zucammo 'a caramella...

Comm'è doce e comme e bella,
'a cittá 'e Pullecenella...
Comm'è doce, comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella...
Comm'è doce, comm'è bella,
'a cittá 'e Pulecenella...

Ah!...Ah!...Ah!...(voci)
Ah!...Ah!...Ah!...(voci)

Comm'è doce, comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella...
Comm'è doce, comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella...

I' che sóngo musicante
e mme sento furtunato,
canto e sòno, sòno e canto,
chesta bella serenata...
E pecché só' 'nnammurato,
pecché forse ce só' nato...
ma vedite comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella!...

Comm'è bella, comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella....
Comm'è bella, comm'è bella,
'a cittá 'e Pullecenella...


http://www.youtube.com/watch?v=5EtxSYUCWl8

paoloest21 12.09.13 16:02| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come definire Mieli se non "un moralista del ca..o" ?
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 12.09.13 16:00| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che tutta questa melina stia aprendo gli occhi agli italiani, è una speranza remota ma perlomeno non è più un tunnel cieco.
Si comincia a sentire nelle strade e nelle piazze frasi del tipo:
- "berlusconi sta dimostrando che a lui interessa solo il potere"
- "adesso capisco perchè e chi ha salvato dalla trattativa stato-mafia napolitano, è lo stesso che oggi lo tiene per le palle".
- " i 5S stanno prendendo punti"
...e così via....

Se sei abituato a girare per la tua città, che non sia Roma o Milano, conosci anche le persone e gli ideali che fino a ieri hanno portato avanti, beh!! molti appartengono alla destra ed al berlupartito.

Forse sono proprio loro a caricare il cannone che li spazzerà via.

Amedeo Moretti 12.09.13 15:55| 
 
  • Currently 1.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mieli??? Che vada a nascondersi!
Un accorato "Vergogna!" a chi gli diede l'onore di succedere a Montanelli.
Che paese schizzato!!!
Saluti
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 12.09.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi ! i ns. nemici sono : Napolitano,Berlusconi,Bersani, Letta,Violante,Brunetta,Alfano,Cicchitto,Santadechè,Carfagna,Verdini,Rotondi,Nitto Paola,Augello,Boldrini,Schifani,Lazzari,D'Alema,Renzi,Franceschini,Finocchiaro,Bindi insomma i soliti nomi noti a noi ostili perchè hanno capito che li abbiamo nel mirino.
Felice di essere un moralista del cazzo.

l'oracolo 12.09.13 15:50| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto,a parte qualche sfigato e chi,come me ,vuole farsi due risate, i video del m5s non se li caga nessuno,la gente ha voglia di ridere e divertirsi.

franco ednio,barletta 12.09.13 15:50| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La nomina di Amato fa vomitare di rabbia ma ormai si è capito che questo è quello che gli italiani nel loro dolce dormire si meritano. A Fico dico: bravo e complimenmti per la tenacia. L'italia si salverà grazie ai cittadini 5S.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 12.09.13 15:48| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il vero motivo di temporeggiare del delinquente è quello di evitare il carcere ( non più domiciliari o servizi sociali)in quanto c'è un ordine di arresto in corso, pronto a mandare i carabinieri ad arrestarlo un minuto dopo l'esito della votazione sulla decadenza.

l'oracolo 12.09.13 15:39| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

La RAI non può non essere l'espressione del paese virtuale; un paese permeato di una falsa democrazia, dove non si rispettano le regole e tutto pare affidato al caso. Ma il caso, purtroppo, non c'entra nulla. Tutto é preordinato dai potentati innominabili che preparano polpette avariate che la RAI si fa carico di acetare prima di convogliarle nelle nostre bocche sempre spalancate. Cerchiamo, invece, di spalancare i nostri cervelli, fino a quando siamo in tempo, con l'aiuto di Fico e degli altri Cittadini.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 12.09.13 15:36| 
 
  • Currently 1.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Fico, abbiamo bisogno di trasparenza e siamo stufi di farci prendere in giro! Stanno cercando di mettervi i bastoni tra le ruote di brutto! Non ci facciamo fregare!

Paola Ciardi 12.09.13 15:35| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@Giovi

Condivido. I fascisti SONO la m....!

maria s., ancona Commentatore certificato 12.09.13 15:34| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

«Noi siamo un Paese senza memoria. Il che equivale a dire senza storia. L’Italia rimuove il suo passato prossimo, lo perde nell’oblio dell’ETERE TELEVISIVO, ne tiene solo i ricordi, i frammenti che potrebbero farle comodo per le sue contorsioni, per le sue conversioni. Ma l’Italia è un paese circolare, gattopardesco, in cui tutto cambia per restare com’è. In cui tutto scorre per non passare davvero. Se l’Italia avesse cura della sua storia, della sua memoria, si accorgerebbe che i regimi non nascono dal nulla, sono il portato di veleni antichi, di metastasi invincibili. Imparerebbero che questo Paese è speciale nel vivere alla grande, ma con le pezze al culo, che i suoi vizi sono ciclici, si ripetono incarnati da uomini diversi con lo stesso cinismo, la medesima indifferenza per l’etica, con l’identica allergia alla coerenza, a una tensione morale».

(Pier Paolo Pasolini, 1975 – Scritti Corsari)

Marco T. Commentatore certificato 12.09.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre una inchiesta sull'invio da torino di lettere "a strascico" in cui, con un tono improprio, sicuramente intimidatorio, a tratti da rasentare quello estorsivo del pizzo, la rai o chi per essa, chiede i canone alla chiunque.

Si tratta di una procedura persecutoria che va abolita, regolata meglio, e sanzionata duramente negli abusi.

gennaro esposito 12.09.13 15:28| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

RAI: FUORI I NOMI.

L'unica Commissione di Vigilanza che presiediamo deve essere sfruttata al meglio, è una delle più importanti.

Quando si parla di Rai, non parliamo soltanto di soldi pubblici, ma anche e fortemente di Informazione!

Adesso siamo dentro uno dei maggiori feudi politici, ed è da dentro che possiamo fare quello che prima sognavamo.

I costi sono una voce importantissima, ma dobbiamo pensare all'informazione che passa attraverso i canali Rai.

Non credo siano le Fiction a rappresentare il maggior problema, io oggi mi occuperei di quello che trasmissioni e giornalisti di parte divulgano.

Abbiamo sempre parlato di Rai lottizzata dai partiti, occupiamoci anche di questo.

Il rinnovo del contratto è essenziale per la vita dell'azienda stessa, va rinnovato, però anche l'informazione faziosa è grosso problema!

Abbiamo un'occasione irripetibile per far conoscere le nostre azioni parlamentari, sta a noi sfruttarle al meglio!

Presidente Fico, organizzi visite guidate alla RAI, i nostri parlamentari insieme agli attivisti.

GUARDIAMOLI DA DENTRO, VEDIAMO CHE EFFETTO FA!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

La Rai Tv la paghi tu!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 15:26| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

e pretendete anche che noi rimanessimo calmi e civili.
brutti porci ladri e mafiosi non potete controllare tutta l'informazione, oggi grazie a Dio c'e' internet.
vi verremo a prendere , alla fine della rivoluzione a 5 stelle, e vi appenderemo a piazale loreto .
SIGNORE FA CHE QUESTO GIORNO SIA VICINO, NON NE POSSIAMO PIU'

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 12.09.13 15:26| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Hei...Hei..Fico e colleghi....non teneteci in ansia ..per sapere il nome delle altre 2 società.
Ci interessano anche le altre puntate...di questa bella ed avvincente....storiella.

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 12.09.13 15:19| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La Corte Costituzionale è quella che a dicembre deciderà se il porcellum è o non è costituzionale? Presieduta da...?
Il prelievo effettuato a suo tempo dal suo governo sui conti correnti privati è costituzionale?

maria s., ancona Commentatore certificato 12.09.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi, ormai sono degli impuniti senza amor proprio.
preparatevi alle elezioni a 5 stelle......ma mettete a portata di mano anche il forcone

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 12.09.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

rimbambito , nomina anche sto cazzo.
siamo in mano a delle vere e proprie capre

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 12.09.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

per chi non avesse ben compreso qual'è il tema di questo post è arrivata la nomina di Amato,
FINALMENTE UN NICK NUOVOOOOOOO !, ahahahahahahah :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.09.13 15:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

It is high time for me to put an end to your sitting in this place, which you have dishonored by your contempt of all virtue, and defiled by your practice of every vice; ye are a factious crew, and enemies to all good government; ye are a pack of mercenary wretches, and would like Esau sell your country for a mess of pottage, and like Judas betray your God for a few pieces of money. Is there a single virtue now remaining amongst you? Is there one vice you do not possess? Ye have no more religion than my horse; gold is your God; which of you have not barter'd your conscience for bribes? Is there a man amongst you that has the least care for the good of the Commonwealth? Ye sordid prostitutes have you not defil'd this sacred place, and turn'd the Lord's temple into a den of thieves, by your immoral principles and wicked practices? Ye are grown intolerably odious to the whole nation; you were deputed here by the people to get grievances redress'd, are yourselves gone! So! Take away that shining bauble there, and lock up the doors.
In the name of God, go

È tempo per me di fare qualcosa che avrei dovuto fare molto tempo fa: mettere fine alla vostra permanenza in questo posto, che avete disonorato disprezzandone tutte le virtù e profanato con ogni vizio; siete un gruppo fazioso, nemici del buon governo, banda di miserabili mercenari, scambiereste il vostro Paese con Esaù per un piatto di lenticchie; come Giuda, tradireste il vostro Dio per pochi spiccioli. Avete conservato almeno una virtù? C'è almeno un vizio che non avete preso? Il mio cavallo crede più di voi; l'oro è il vostro Dio; chi fra voi non baratterebbe la propria coscienza in cambio di soldi? È rimasto qualcuno a cui almeno interessa il bene del Commonwealth? Voi, sporche prostitute, non avete forse profanato questo sacro luogo, trasformato il tempio del Signore in una tana di lupi con immorali principi e atti malvagi? Siete diventati intollerabilmente odiosi per un'intera nazione;

le ultime righe sotto:)

paoloest21 12.09.13 15:14| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

il vecchio rimabmbito, vero segratario piddino, verra' ricordato come il mago silvan, un prestigiatore abile , capace di incantare il popolo di buotemponi creduloni.
la prossima nomina prevede carmine alfieri ed il capo bastone morabito al tribunale dell'aia

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 12.09.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

il vecchio e' ormai completamente rincoglionito.
ha preso un porco mariuolo tunisino e lo ha messo a capo della cortigianeria......per servire meglio i mafiosi piddini e lo sporcaccione di milano 2.........fanni i cazzi loro senza pudore e vergogna, come se noi fossimo degli analfabeti coglioni

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 12.09.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Appelli,suppliche,petizioni,maledizioni per cercare di rendere inoffensivo Re Giorgio,tutto inutile....e provare con l'ipnosi ?

franco graziani 12.09.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandateli piu' spesso per favore Fico, Di battista e Di Maio in tv ad asfaltare la castopoli.

simone stellini Commentatore certificato 12.09.13 15:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non ho ancora capito cosa cazzo stiamo aspettando.

Non lo so proprio!

Questi democraticamente, ci inculano.
Bisogna semplicemente eliminarli!

Thorn Re Commentatore certificato 12.09.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal corriere

"""DI PIETRO: SUA LA PRIMA LEGGE AD PERSONAM - Il presidente dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, usa invece Facebook: «Giuliano Amato alla Corte Costituzionale? Quindi colui che, su ordine di Craxi, varò la prima legge ad personam per permettere a Berlusconi di acquisire il monopolio televisivo. Fino a quando la storia e la verità di questo Paese dovranno essere umiliate?».""

paoloest21 12.09.13 15:03| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

La mossa del Grande Capo portera' tra non molto a violenza.
IL mal voluto non è mai troppo.

simone stellini Commentatore certificato 12.09.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Grande l'ultima di napo orso capo: il braccio destro di craxi, il quale era notoriamente il protettore e rappresentante politico del nano, a capo della Corte Costituzionale. Meraviglioso!!!

Nicola da Mantova Commentatore certificato 12.09.13 14:59| 
 
  • Currently 1.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuliano Amato, il dottor Sottile con più poltrone di Divani&Divani
Quattro volte deputato, due volte premier, due volte ministro del Tesoro, e poi ministro dell’Interno, presidente Antitrust, vicepresidente della Convenzione europea, presidente della Treccani, della Scuola superiore Sant’Anna di Pisa e del Comitato dei garanti per i 150 anni dell’Unità d’Italia, consulente di Deutsche Bank, consigliere di Monti per i tagli ai costi della politica: sono solo alcune degli incarichi ricoperti in passato dal neo giudice della Corte Costituzionale
di Marco Travaglio | 12 settembre 2013

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 14:59| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto tarantola deve sparire,ma che schifo,na pensionata d'oro che si becca 400.000 euro l'anno,cioè uno schiffo all'abbonato,poi la rai va privatizzata, via il canone e un canale gratis per le notizie e basta sto merdaio

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 14:59| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PDmenoL affanculo.

Giovi F. Commentatore certificato 12.09.13 14:59| 
 
  • Currently 1.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ieri ho visto dalla Gruber di maio e la serracchiani
7 a 1
mandateli più spesso in tv
lei era in difficolta e ha contato un sacco di cazzate come fa il pd
bravo di maio cosi si fa
mi sei piaciuto molto sei stato chiaro e preciso
sei l orgoglio come gli altri del m5s
i frutti faticano a maturare ma stanno dando sapore alla vita
e una gioia del cuore vedere chi sta dalla parte tua e sta li per aiutarti a vivere una vita decorosa e piena di legalita ed etica
grazie m5s grazie di esistere

roberto v., parma Commentatore certificato 12.09.13 14:58| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ciao Daniela. Hai ragione, qualcosa si muove. La vendetta di B.
Un attacco a tenaglia. Da un lato ti faccio vedere come ti sputtano chi so io, dall'altro...non ti dicono niente i passaggi recenti, Telese a Matrix, Paragone alla 7, Porro a Rai2 ? Svisssscccccc, cambia tutto per non cambiare niente. E il popolo bue si attacca agli anchormen. Mai abbassare la guardia con questi. Sono padroni dei loro strumenti e sanno come usarli.

; ) Ciao

maria s., ancona Commentatore certificato 12.09.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il coach Napolitano sta convocando gli elementi migliori per il "Dream Team", in vista dello scontro finale.

Marco T. Commentatore certificato 12.09.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebbrava a signora tarantella, quanti milioni di euro ci siamo ammoccati fino ad oggi?
Roberto, siamo tutti con te, spero che non sia una lotta impari.
Sputtaniamoli tutti questi parassiti del genere umano.

Giovi F. Commentatore certificato 12.09.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

UN ALTRO CASO DOVE LO STATO LA FA DA PADRONE: La sua non è stata una scelta. Ma i suoi soldi, tantissimi, sono finiti tutti allo Stato. Un anziano di Belluno è morto senza eredi e senza aver lasciato un testamento. I quattro milioni del suo conto corrente, i suoi beni immobili tra Belluno e Venezia e una proprietà in Messico ereditata dal fratello finiscono nelle casse statali. Anche la provincia di Belluno vuole una parte della sua fortuna.. MA NON SAREBBE STATO MEGLIO(E AVREBBE SICURAMENTE FATTO BELLA FIGURA)PRENDERE QUESTI SOLDI E RIDISTRIBUIRLI PER AIUTARE FAMIGLIE BISOGNOSE??

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di cambiare la logica tribale prima che questo Paese muoia. I partiti nazionali sono divisi in due componenti: una componente è formata da cittadini elettori di buona volontà che amano il loro Paese e vorrebbero vederlo evolvere verso una democrazia più evoluta, come quelle del Nord Europa per intenderci, e un'altra componente è formata da cittadini di cattiva volontà che non amano il loro Paese e non intendono affatto che evolva, per poterlo continuare a sfruttare con i loro egoismi particolari. Il problema politico italiano si risolve solamente se tutti i cittadini elettori di buona volontà di qualunque partito si aggregano insieme in un nuovo Partito che porti avanti le loro istanze di ammodernamento e di cambiamento del Paese sul modello di quanto tentato da Scelta Civica, il cui schema innovativo non tutti gli elettori di buona volontà hanno ben compreso. Scelta Civica è un Programma che accoglie le innovazioni da apportare al Paese per un suo effettivo progresso e la personalità di Mario Monti è la garanzia per la realizzazione di questo Programma. Ecco perché continuare con la logica tribale dei Guelfi contro i Ghibellini, sia dei Partiti tradizionali che dei nuovi movimenti come il M5S, non porterà mai a soluzione il problema politico italiano.
C.Guarnieri

Claudio G., roma Commentatore certificato 12.09.13 14:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

UNA SORTA DI FILIALI RAI, DOVE FANNO CIO' CHE VOGLIONO, ESATTAMENTE COME LA SEDE MADRE...

PAOLO B., Ciriè (TO) Commentatore certificato 12.09.13 14:53| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

oggi nell aver appreso la nomina di quell elemento in un posto in cui dovrebbe andarci gente indipendente e non di parte,non chiaccherata e fuori dalle logiche bipartisan politiche corrotte

per me e una giornata di LUTTO
ancora un pezzo della mia vita viene incrinato da queste persone che stanno depredando il ns futuro

subiamo momento per momento e stanno scippando tutto e il grosso lo faranno con la legge di stabilità.razziando i gioielli di casa

roberto v., parma Commentatore certificato 12.09.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna ritornare in PIAZZA...fuori tutti...basta con lo scambio di poltrone e i soliti rimpasti..
VDAY....VDAY...ad oltranza...la macchina dell'organizzazione c'è...bisogna costringere alle dimissioni...tutti..fuori tutti ed elezioni subito..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 12.09.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

RAI- A SERVIZIO PUBBLICO CORRISPONDANO GARE PUBBLICHE
La RAI è una società interamente pubblica, il cui CDA è interamente nominato dalla Pubblica Amministrazione. Inoltre incassa l'imposta di possesso degli apparecchi televisivi,istituita per legge, ed è Concessionaria di un servizio pubblico. Non c'è dubbio,perciò, che si tratti di un Pubblico Aggiudicatore secondo lea normativa europea.Non si capisce quindi perché non faccia delle gare pubbliche per acquistare filmati e servizi.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 12.09.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

dopo aver riesumato napo ora anche mato, siamo al nonnismo politico-costituzionale?
come nella vecchia naja chi comanda, offende, umilia e infierisce sono sempre..... i nonni!!!

sergios g Commentatore certificato 12.09.13 14:50| 
 |
Rispondi al commento

O.T.Ekkeccazz..

Che bello, amato eletto pres. della corte costituzionale.Il nano sarà assolto da ogni peccato e colpa!
L'italia eletta stato libero di BANANAS!!!!!
Stiamo sotto dittatura di gente folle!!!
ABBIAMO MESSO IL LUPO A GUARDIA DEL GREGGE.
Dchiariamo il BASE BALL sport nazionale, compriamoci una mazza a testa ed andiamo a roma per far vedere come siamo bravi in questo sport.

Giovi F. Commentatore certificato 12.09.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quelli del PD voglio dire #SmacchiateloOra se ne avete le palle!!!

Leonardo R., Pontedera Commentatore certificato 12.09.13 14:48| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L’uomo del colle ha detto sì: Silvio “pilastro della convivenza nazionale”
Di ilsimplicissimus
L’uomo della trattativa non sta nei corridoi in penombra, ma siede sul colle più alto da dove, scusate la formulazione un po’ letteraria, auspica alla luce del sole che si faccia il buio. E ieri per incitare a prendere e perdere tempo, Napolitano ha in sostanza detto che Berlusconi e uno dei “pilastri della nostra convivenza nazionale senza i quali tutto è a rischio”. Certo non ha fatto il nome del Cavaliere, ma il senso era quello, l’invito a non mettere a rischio la Santa Alleanza che ha ammorbato e devastato il Paese, a tutelare quella consociazione di fatto che il presidente con vivo e vibrante maneggio è riuscito a far diventare palese e oltretutto anche pilastro.

Il pesce puzza dalla testa e del resto il primo bi -presidente della storia repubblicana è stato eletto proprio perché espressione dello spirito consociativo tra la politica residuale della società italiana, la mancanza di etica della destra e la perdita di ideali e di progetto della sinistra. Il suo merito è stato quello di rendere compatibili e organiche queste due mancanze, di farle convergere nella figura di Berlusconi come idolo o come avversario. E adesso dall’alto dei cieli di Roma è diventato il vero nodo gordiano della Repubblica, il vero punto di intreccio non solo della salvazione di Silvio, ma anche nel progetto di sfascio della Costituzione e nella preservazione di ogni anomalia italiana. La nomina del ragazzo di bottega Giuliano Amato alla Corte Costituzionale, è l’ultima gioiosa novità che viene dal Quirinale, un’altro piccolo golpettino di cuore.

Così si andrà avanti a lungo nella danza rituale della espulsione di Berlusconi, mentre ai bimbi d’Italia Saccomanni e Letta raccontano la favola della ripresa o dei costi dell’instabilità, quando è ovvio che il governo dei rimandi è la iattura più grande che ci si potesse aspettare, che il Pd ha tutto l’interesse a tenere le cose nel vago e Ber

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.09.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

x roberto fico--noto sempre piu spesso che i giornalisti di telegiornale,e nei talk,sui temi piu svariati,politica,cronaca,sport..invece di limitarsi a dare la notizia nuda e cruda ,fanno numerosi commenti ,inculcandoti dei dubbi, e a volte dicono cose che non vegono confermate ,le sparano li solo per fare odiens,poi c'è la smentita(quando va bene) poi nuove prove,poi smentite e cosi' via..a volte i titoloni: svolta clamorosa sul tal fatto..poi vai ad ascoltare,nulla..va bene la decrazia,va bene che stanno facendo il loro lavoro,ma rispetto delle regole? e si torna sempre a bomba..il rispetto..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Per questo motivo 5 stelle e Di Pietro sono imbufaliti per la nomina di Amato.

Il decreto Conso: il "colpo di spugna"
Giuliano Amato, presidente del Consiglio negli anni di Tangentopoli
Il 5 marzo 1993, il governo varò un decreto legge (il decreto Conso, da Giovanni Conso, il Ministro della Giustizia che lo propose) che depenalizzava il finanziamento illecito ai partiti e definito per questo il colpo di spugna. Il decreto, che recepiva un testo già discusso e approvato dalla Commissione Affari Costituzionali del Senato, conteneva un controverso articolo che dava alla legge un valore retroattivo, e che quindi avrebbe compreso anche gli inquisiti di Mani Pulite.
L'allarme che le inchieste di Tangentopoli rischiavano di insabbiarsi fu lanciato dal pool milanese in televisione; l'opinione pubblica e i giornali gridarono allo scandalo e il Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro per la prima volta nella storia repubblicana rifiutò di firmare un decreto-legge, ritenendolo incostituzionale.
Conso diede le dimissioni; pochi giorni dopo al referendum del 18 aprile 1993 (promosso dal democristiano dissidente Mario Segni), gli elettori votarono in massa a favore dell'introduzione del sistema maggioritario. Fu un segnale politico molto forte della sempre più crescente sfiducia nei confronti della politica tradizionale; il governo Amato, intravedendo nel risultato del referendum un segnale di sfiducia nei suoi confronti, rassegnò le dimissioni il 21 aprile.

Vediamo di comunicare questo. E confidiamo nella corretta informazione che darà il servizio pubblico in proposito.

vito b. Commentatore certificato 12.09.13 14:46| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Si cominciano a vedere i frutti. Alla faccia di chi dice che il M5S e' inconcludente. Ce ne fossero in maggior numero persone cosi' in parlamento...

Samuele Salis 12.09.13 14:46| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Secondo me, oltre alla trasparenza, aspetto fondamentale, bisogna lottare anche per ottenere un servizio più dignitoso.... La pessima PROPAGANDA populista da "proletkult", mandata in onda ogni giorno, deve necessariamente essere spazzata via!!!!! Per il bene di tutti e per il bene del nostro paese.. Per favore cercate di battervi anche in questo senso..Grazie per quello che state facendo

Antonio Bertino, Palermo Commentatore certificato 12.09.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

e la tanto decantata indipendenza ??
che la sinistra a voce ha sempre detto che era un suo obiettivo morale???


poi alla bisogna si scelgono di amici degli amici????
una persona chiaccherata e poco amata dal popolo per la sua parzialità dimostrata?
con quale spirito hai firmato quel decreto???
certo che ci vuole una faccia di bronzo
e questa e la costituzione più bella del mondo?????
mettere monnezza su monnezza per fare cosa ???per riciclare psiconani?delinquenti???????
vergognatevi
verrà il giorno in cui i vostri nomi verranno ricordati al contrario di quello che voi sperate che sia
per aver affossato i principi di liberta e trasperenza a cui partigiani hanno perso la vita

roberto v., parma Commentatore certificato 12.09.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Telegiornali a reti unificate ..
Benissimo sul "finanziamento" ai soliti noti o ai loro figli. Ma dovremo anche spegare agli elettori-5 stelle perché i telegiornali Rai (quelli che formano la cosiddetta opinione pubblica) sono le copie speculari dei telegiornali Mediaset
marcello

marcello giappichelli 12.09.13 14:46| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma c'è ancora qualcuno che guarda le fiction?
Non gli basta la realtà.

michele ., rimini Commentatore certificato 12.09.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

bravo cittadino fico vai avanti cosi senza paura,anche se l'elezione di Amato alla corte costituzionale mi rattristisce.Avevo una minima considerazione di Napolitano che ho perso totalmente con questa nomina,la casta è solidale.

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 12.09.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Luciano.P-Adria..G.Amato percepisce 36.000 euro mensili di pensioni varie cui si aggiungono circa 22.000 con la nomina alla Corte..ma il paradosso sta nel fatto che se qualcuno provasse a disboscare questo bengodi la Corte,ove siede G.Amato,interverrebbe per dichiarare illegittimo
ogni provvedimento che riducesse i"diritti acquisiti"da LORSIGNORI.......e' inutile,qui ci vuole un bel tornado 5 STELLE per ripulire questo schifo !!
ciao.

franco graziani 12.09.13 14:39| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ma la ditta italia poltronificio nazionale non ha remore e se ne infischia di tenere a bada i soldi dei sudditi

ma se un ottantenne mette un settantenne
che spazio ci puo essere per i giovani e il cambiamento?????
i vecchi scelgono quelli che frequentano da 60 anni

e un club privè se la dicono e se la fanno come cazzo gli pare a loro fregandosene degli altri

e lo stipendio??non basta quanto percepisce??????
altri soldi benefit lussi e autisti????

basta state rompendo le balle
andate a fanculo

ci stiamo stufando ci state proprio sottraendo la linfa vitale
tra i nani e i ballerini mantenuti dal reuccio che non bada a spese tanto non paga lui ma i fessi sudditi
si spezzera questa corda prima o poi???????

roberto v., parma Commentatore certificato 12.09.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Il burattino eletto a primo ministro ha detto che BASTEREBBE UN ATTIMO per vanificare tutto il BUON LAVORO svolto negli ultimi anni, e che un'eventuale crisi ci costerebbe un miliardo e mezzo.

Per il primo punto si tratta evidentemente di un messaggio codificato che significa "NON VOTATE LA DECADENZA DEL NOSTRO DATORE DI LAVORO!"

Poi ci spieghi quale sarebbe il buon lavoro svolto perchè a noi popolo ci è proprio sfuggito.

Infine, eventualmente per recuperare il miliardo e mezzo basta rinunciare a 3 o 4 cacciabombardieri ed il gioco è fatto.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 12.09.13 14:38| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Roberto Fico siamo con te, siamo con voi ragazzi aprite tutto il macio che c'è' li dentro e fate della televisione pubblica una cosa pulita, onesta e trasparente per la quale i cittadini non solo torneranno a pagare il canone ma ne saranno fieri perché' questo canone se deve esserci sia utile a finanziare i progetti di una televisione sana, costruttiva, culturale e seria. Grazie!

Luca 5 Stelle Commentatore certificato 12.09.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Come mai non siamo sorpresi dal fatto che con tanto talento in Italia e tantissime imprese "capaci" i nomi che accompagnano i "migliori" fornitori son tutti appartenenti alla casta?
Sarebbe interessante anche sapere i subappalti di queste aziende quanto costano, scommetto che il grosso del lavoro è fatto da terzi e i nomi celebri hanno il solo merito di avere "potere" contrattuale... insomma non fanno molto ma ci "mangiano" e così i costi di quanto RAI paga sono belli "gonfi", sarebbe normale un indagine su questo aspeto da parte della GDF e capire quanto ci costa il "know how" che le tre aziende aggiungono ai costi da loro realmente sostenuti... sospetto un sacco di sorprese, è quello il nodo da sciogliere per scoprire gli sprechi.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 12.09.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

ma non dovevate vendere 2 reti rai? Dov'è la proposta in parlamento? tanto se non ruba la figlia di Bernabei ci pensa il nipote....

Manuele L. Commentatore certificato 12.09.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori i partiti dalla rai.via i giornalisti collusi e con la tessera del partito
abolizione dei talk
e vera informazione per farsi un pensiero critico
basta alle ruberie e al poltronificio politico
un solo canale apolitico con servizi alla bbc
canone minimo
poteri ai cittadini di incidere nele scelte di servizio pubblico
trasparenza on line di tutte le spese
degli stipendi
degli agganci
tutto documentrato
bilanci trasparenti e capibili
poi8 mi lamento che ci sono troppi telegiornali che ripetono tutti le stesse cose
ce gia il canale 48 euronew che trasmette 24 ore di telegiornale basta e avanza quello chi vuole va sul canale 48
gli altri giornalisti che facciano inchieste e diano notizie giuste ai cittadini
cassa integrazione per gli esuberi raccomandati
televisione regionale potenziata e che si possa vedere che con questo digitale a volte e spesso non si vede il canale


possibilità che il novimento 5 s abbia un canale che possa interagire con i cittadini ma che sia reale e che trasmetta non come la cosa che vale proprio pochino

roberto v., parma Commentatore certificato 12.09.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

VIVA GRILLO

MICHELE PANTONE 12.09.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento


help!help!help!

ho un problema con la stampante.
cercavo di stampare il programma del piddì et del pdl.

mi ha stampato il piano di rinascita democratica.

est grave?

paoloest21 12.09.13 14:26| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto re giorgio, all'unanimità con se stesso, ci riappioppa Amato (ma da chi?), che porello proprio non ce la faceva a tirare avanti con la sua misera pensione di mille euro.
al giorno.

ormai è emigrata anche la speranza.

mister x, ravenna Commentatore certificato 12.09.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravo cittadino Fico, finalmente un pò di trasparenza che conferma come in Rai lottizzazione e amicizie contino ben più di qualunque merito. D'altra parte anche la nomina di Amato a giudice costituzionale solleva molti interrogativi sull'operato di Napolitano. Infatti bravo il presidente Napolitano, bella mossa, un altro giovane che conta fa carriera! Da un punto di vista di merito, qualche dubbio ce l'ho: negli anni '80, durante un governo Craxi assistetti a Roma ad una telefonata fra Amato (allora segretario amministrativo del PSI) ed il direttore generale di una delle più importanti aziende pubbliche in cui i due allegramente parlavano di tangenti sugli appalti che la società stava emettendo! Per carità, sono passati più di 30 anni, Amato allora faceva solo il suo dovere al servizio del PSI, Ma saperlo ora giudice costituzionale non mi rende, da italiano, molto felice, non foss'altro per i segreti di molti che conosce e che potrebbero anche involontariamente influenzarne l'autonomia! Ma tant'è: non so nemmeno se questa mia verrà pubblicata e poi. oramai lo sappiamo tutti, l'Italia politica marcia su binari (guada caso in tema questa parola) del tutto distanti dalle logiche di trasparenza, rinnovamento e assenza di conflitti di interesse.

il campagnolo 12.09.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

AMATO MIO.... C'ERA UNA VOLTE UN RE...E VISSERO TUTTI FELICI SULLE SPALLE DEL POPOLO BUE....

aniello r., milano Commentatore certificato 12.09.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Al pluridelinquente di arcore vorrei ricordare anche che stiamo ancora aspettando di vedere IL PRIMO di quegli ospedali per bimbi ammalati che in una dichiarazione pubblica di ormai molti anni fa aveva sostenuto essere la sua vera vocazione nella vita. Forse sta ancora curando le BAMBINE ammalate che lo andavano e lo vanno a trovare in villa, alle quali come parte della cura elargisce buste piene di soldi alla fine della seduta terapeutica. Magari quando ha finito con quelle poverette si ricordi della sua vera vocazione, capito bastardo di un bastardo?

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 12.09.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

hahahha...tengono famigghia!
Poverini non sanno come tirare avanti...non arrivano a fine mese!
LADRI!LADRI!LADRI!LADRI!LADRI in tutti i sensi e in tutti campi.

oreste m******, sp Commentatore certificato 12.09.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi
Tenete duro che vi siamo vicini.....
Un pezzetto alla volta abbattiamo questo muro di gomma e ritorniamo padroni del nostro paese,
l'ITALIA

Danilo Boscaro Commentatore certificato 12.09.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

La Rai ...di tutto e di più!
Sopratutto di più ...per gli amici e gli amici degli amici!
E io pagoooooooo!

oreste m******, sp Commentatore certificato 12.09.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

bisognerebbe secondo me, a tutti quelli che godono di un posto di prestigio,insegnare ad avere rispetto,loro sono gia dei previlegiati,non lavorano 8 ore in fabbrica e neppure 8 ore sui tetti a fare gli edili,non prendono uno stipendio di solo 1.200 euro al mese (ma molto di piu') non vanno in pensione dopo 40 anni di contributi(a loro ne bastano due di legislatura)percependo forse 1.000 euro,in compenso loro prendono i benefit,rimborsi benzina,sconti su f.s., su aerei,su ristoranti e cinema,e anche sul barbieri (si fanno tagliare i capelli durante l'orario di lavoro)loro,possono permettersi anche l'assenteismo,partecipare a 4/5 sedute all'anno,loro possono avere doppi incariche e percio' doppi stipendi,loro possono decidere a chi appaltare i lavori ,loro possono far assumere parenti e amici..e allora? dopo tutto questo rubano pure?non fanno cio per cui sono stati votati? e se vengono avvicinati per una intervista,neanche si fermano e fanno i schizzignosi? avete visto le interviste di cernobbio? sembrano dei re che vengono disturbati,sensi di fastidio contro i giornalisti..ecco insegniamo a questi signori la differenza di chi e' alla fame,e di chi ha il "potere"..siate piu umili,o presto o tardi chi vi scodinzola in torno potrebbe rivoltarsi contro di voi

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Conosco un presidente.
Il posto più adatto per lui è una cloaca(La Cloaca Massima dell'antica Roma è una delle più antiche condotte fognarie. Il nome, Cloaca Maxima in latino, significa letteralmente "la fogna più grande".)
Chi è?

michele ., rimini Commentatore certificato 12.09.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

B e h, s c o m e t t o 1 eu r o c o n t r o u n m i l i o n e c h e i r e s p o n s a b i l i d e l l e d u e s o c i e t à a n c o r a s c o n o s c i u t e h a n n o a v u t o i n p a s s a t o f a m i l i a r i i n R A I

vincenzo pallavicini 12.09.13 14:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi pare quasi impossibile che in questo sfacelo generale questa nazione riesca ad esprimere dei parlamentari della caratura di Roberto Fico. Veramente complimenti, Onorevoli (Voi si che veramente meritate questo titolo), per l'impegno e il coraggio. Grazie

speriamo bene Commentatore certificato 12.09.13 14:14| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Conosco un presidente,
il posto più adatto per lui e una cloaca.
Chi è?

michele ., rimini Commentatore certificato 12.09.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano vattene all'inferno. Non c'era proprio nessun altro da nominare che il castaiolo perenne giuliano amato, quello che prende 36 mila euro AL MESE di pensione? Quello che con bliz notturno ha depredato tutti i nostri conti correnti, quello che ha già una fila di cariche per le quali prende altre migliaia di euro al mese?

Un pensionato comune mortale se si mette a lavorare perde il diritto alla pensione. loro no!
loro ci sputano in faccia tutta la loro arroganza. Ed è proprio il presidente della repubblica in questo e mille altri casi recenti a prenderci per il culo.

Una merdata dopo l'altra, napolitano il peggio del peggio. Traditore della patria, difensore degli straricchi a danno del popolo. vattene all'inferno, e subito.

Raffaele Muraglia, Diano Castello (IM) Commentatore certificato 12.09.13 14:13| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Nella vicenda del Nano siamo al "tengo famiglia" !
All'esibizione della foto di famiglia per rendere più credibile il piagnisteo !
Anche l'ultimo dei barboni di strada ha più dignità!
Anzi a volte mi viene da pensare che i barboni sono barboni per un eccesso di dignità.
Siamo alla pornografia dei buoni sentimenti !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Il "nuovo" nominato alla corte costituzionale.

Se avessi nel cervello un solo neurone sperduto nel vuoto
il fatto di vedere da tutta la vita le stesse facce
passare da un potere all'altro sarebbe sufficiente a renderlo
un intelligentissimo moralista del cazzo.

maria s., ancona Commentatore certificato 12.09.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA SI CHE SI CHIAMA "POLITICA" INFORMARE I CITTADINI CHE HANNO SCELTO UN RAPPRESENTANTE CHE INFORMA E SI IMPEGNA PER FAR SAPERE DOVE FINISCONO I NOSTRI SOLDI.. COSì MI PIACE! ED ERO SICURO DI NON SBAGLIARE DANDOVI IL VOTO. BRAVO!!!! ADESO FUORI ANCHE GLI ALTRI DUE NOMI! SEI UN GRANDE E GRAZIE PER L'IMPEGNO CHE CI STAI METTENDO TU E GLI ALTRI FEDELI
AL MANDATO ELETTORALE. ORGOGLIOSO DI VOI. MAI SI ERA VISTA UNA INFORMAZIONE DIRETTA DA PARTE DEI PARLAMENTARI. FORZA M5S CE LA FAREMO!!!

L.P P.L, Da qui Commentatore certificato 12.09.13 14:10| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tutti grandi imprenditori danno tanto lavoro, che bello fare inpresa cosi basta che fai i conti di quello che devi guadagnare fai fattura,incassi non importa tanto gli italiani dormono.bravo fico sputtaniamoli tutti questi falsi imrenditori creati dal sistema malato e ladro

Pescatore 12.09.13 14:09| 
 
  • Currently 1.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

O.T.

mi rivolgo a Lei PDR,
nella speranza che possa ascoltare il nostro umile invito.

Presidente, abbia la saggezza di ritirarsi.
Ormai, non può far nulla per il bene del Paese se non dare adito ad ulteriori critiche ed illazioni.
L'eventuale Suo allontanamento dall'incarico conferito,
Le restituirebbe quel decoro degno della massima figura rappresentativa del nostro Stato per aver compreso l'inadeguatezza al "momento"
ed a noi, popolo italiano, quella fiducia nelle istituzioni, ormai perduta per l'aver subito decenni di Governi passivi, immobili ed infruottosi....

cordialmente,

alnair gru, roma Commentatore certificato 12.09.13 14:07| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisognerebbe dire a questi pseudo poliziotti tipo Caselli che la "firma" no tav..la può mettere chiunque ,anche gli stessi "poliziotti".
Genova insegna.

michele ., rimini Commentatore certificato 12.09.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

CONATI DI VOMITO

VOMITO


V O M I T O


NON VIVO PIU' IN ITALIA, MA UNA TELEVISIONE DI MERDA.


PROPRIO MERDA.


BRAVI TELE-ABBONATI E TELE-VOTANTI.

VI SIETE MANGIATI UN PAESE INTERO.


VERGOGNATEVI, LADRI DI CARAMELLE.

V E R G O G N A

Federico B., Estero Commentatore certificato 12.09.13 14:07| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Adesso è tutto più chiaro, grazie cittadino Fico, bel colpo. Di Bernabei e famiglia sapevamo giù tutto, oltre che superpresidente RAI fu l'ideatore della sua lottizazione sistematica della società Ma che la società della figlia di Mieli fosse una delle major della RAI è la conferma che i conflitti di interesse sono la regola e che le apparizioni del melenso Mieli di RCS in Rai sono tutta pappa e ciccia per la famiglia. D'altra parte la nomina di Amato a giudice costituzionale è il capolavoro dell'altro giovane Napolitano. Ricordo l'Amato, quando, segretario amministrativo di Craxi all'inizio degli anni '80 gestiva le tangenti sugli appalti per il partito direttamente con il direttore generale di una grandissima azienda pubblica. L'Italia non cambierà mai senza una rivoluzione copernicana che mandi a casa , tutti insieme, i mammasantissima che imperversano, più che altro dietro le quinte.da oltre 40 anni!

il campagnolo 12.09.13 14:06| 
 
  • Currently 2.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Bravissimi, Complimenti!!!!

Sandro Trotta, Trieste Commentatore certificato 12.09.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Bravo.

ARMANDO TERRAMOCCIA (the kommodore), Sanremo Commentatore certificato 12.09.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Bernabei....noto al gruppo Bilderberg...

Laura Guerini 12.09.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

parlando di stipendie pensioni d'oro,generalmente non sono favorevole a queste diseguaglianze clamorose..vedi calciatori,politici ,dirigenti ecc. ma prendendo dei nomi a caso tarantola ,befera,marchionne..che percepiscono stipendi da nababbi,se almeno facessero bene il loro lavoro,che il popolo potesse tastare le migliorie che apportano,il benessere che eventualmente si venisse a creare,credo che molti di noi potrebbero anche accettare cio,ma la maggior parte dei suddetti si scopre che sono corrotti che truccano gli appalti(mps-il mose-finmeccanica-alitalia-ferrovie dello stato..)e se scoperti,vengono pure licenziati con buone uscite da mal di testa.. ecco qualcosa non va..in piu quando una commissione chiede di vedere contratti o bilanci(vedi rai)iniziano le varie scusanti,ma non si puo,non sono pronte,perche dobbiamo rendervene conto?? bisogna insegnare a loro che non sono i figli prediletti di un dio minore,,ma persone pubbliche messe li solo per il volere del popolo e del popolo devono fare gli interessi

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

La Rai ha il doppio dei dipendenti Mediaset? Vi risulta?

Tommaso Summo 12.09.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora alla RAI Fico ed i suoi,...gli contano per benino...i peli, ad uno ad uno, nel..... (non ve lo dico dove )

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 12.09.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

...LA RABBIA REAZIONARIA DELLA MAFIA E DELLA MASSONERIA...
...ED E' SOLO L'INIZIO.

Stefano B. Commentatore certificato 12.09.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza Roberto cantagliele forti e chiare a quei dinosauri:
"We will rock you"
http://www.youtube.com/watch?v=R_zlRQNeiXE

P.S. Gagliardo Paragone, gagliarda "La gabbia"
Complimenti LA7! Qualcosa si muove !!!

Daniela M. Commentatore certificato 12.09.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

E' semplicemente incredibile, scandaloso !!!! Amato: il cassiere di Craxi, l'anima nera della politica italiana negli ultimi 30 anni e più......

Dobbiamo far Interdire Napolitano per demenza senile è ormai incapace di intendere e di volere!

divello pivello 12.09.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo la trasparenza in Rai su tutto, specialmente sulle
informazioni di vero interesse pubblico. Quante di queste informazioni sono state accuratamente ignorate?
I cani mandano il gregge dove vuole il padrone. Io adoro gli animali, quelli travestiti da umani mi fanno schifo.

maria s., ancona Commentatore certificato 12.09.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Auguri ragazzi. come sempre il proposito è più che nobile..è UTILE! ma il problema è che le resistenzec che si incontreranno (prevedo) saranno terribili. Ma che ci volete fare - se tutti si arrendessero come me, non andremmo da nessuna parte. Quindi..a nome del popolo pigro... GRAZIE!

Opzioni Binarie 12.09.13 13:53| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Figli, amanti, nipoti, mogli, famigli del Nano tutti sono vissuti (benino mi pare) sulla frode, l'imbroglio, l'impunità, il privilegio attuati e goduti da Berlusconi.
Ai miei tempi (in mesopotamia) c'era la salutare usanza di seppellire (vivi) i parenti e la corte del sovrano (l'en il lugal per dirla in lingua originaria).
Ora questo sembra eccessivo perciò è caduto in disuso per motivi umanitari e di civiltà giuridica ma il motivo ispiratore (ricordiamo la Libia e Gheddafi) è vivo tuttora.
Perciò stiamo calmini i parenti e affini del Nano, non è con la grazia di un presidente abusivo che si estinguerà l'esigenza di restituire il maltolto.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Italiani!!!
il lupo vi ha avvisati, diffidate e state lontani dai NO TAV, essi sono dei criminali che stanno creando danni ai cantieri e mezzi, sono un numero esiguo il quale deve essere isolato emarginato e neutralizzato in qualsiasi modo, intanto i danni li pagate voi tramite le casse dello Stato, un messaggio inequivocabile...

sergios g Commentatore certificato 12.09.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMO FICO e soprattutto

GRAZIE GRAZIE... 1000 VOLTE GRAZIE DI ESSERCI
con la tua competenza, grinta, preparazione, onesta!!!

PARLAMENTARI 5 STELLE , MOVIMENTO 5 STELLE, BEPPE GRILLO: VI VOGLIO UN MONDO DI BENE!

Silvia P. Commentatore certificato 12.09.13 13:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

metti che uno di 50 anni andasse in un asilo nido (magari a fare il Babbo Natale) e vedesse una bambina di 2 anni e dicesse:

"Mi fidanzerò con quella".


Metti che quella storia sia successa 27 anni fa.

Oggi è realtà!!!

Chi ha orecchi, intenda!

U. Marco Calì

www.umarcocali.com/


Mieli che figura!

Marco Diaco 12.09.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Dopo D'Amato ci manca ora che riesumino Andreotti.
Sicuramente da morto non farebbe peggio di ciò che D'Amato farà da vivo.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 12.09.13 13:42| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2008/02/tutto_quello_ch.html

18 febbraio 2008

paoloest21 12.09.13 13:41| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vorrei che la Rai (servizio pubblico)mandasse in onda in prima serata un servizio sul tratt. di felsen.
Scusate l'errore ma è voluto. Scritto bene non è passato.

maria s., ancona Commentatore certificato 12.09.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutto il blog,ciao franco g.--finalmente amato e' stato eletto nuovo giudice della corte suprema,al di la' delle cariche che gia ricopre(chissa che stipendi e pensione prende?)ma una persona piu giovane nooo?queste persone sono delle cariatidi,dei dinosauri, e' da quando sono giovincelli che sono in parlamento..mah..la nostra repubblica e' veramente un regno dove il re fa cio che vuole..detto questo un paio di riflessioni,tornando al lavoro do po la pausa pranzo,sono passato davanti alle scuole superiori che oggi hanno riaperto,e dato il traffico ho davuto rallentare e fermarmi per alcuni minuti,mi sono guardato un po intorno,e con un po di stupore(non vi avevo mai fatto caso)ho visto i muretti di recinzione delle scuole tutti imbrattati di scritte,alcune amorose,alcune politiche,alcune religiose,poco piu avanti i casotti adibiti alle fermate dell'autobus,solite scritte in piu vetri rotti..non credo che siano solo in adria(ro) ma che sia un malessere nazionale, di chi e' la colpa? troppo buonismo? della scuola? della famiglia?della sfiducia dei nostri ragazzi?dei vandali? io non lo so di chi e' la colpa,ma questo rispecchia la nostra societa'..qualcuno dice sono raggazzi,lasciamoli stare,guai a criminalizzarli..altri dicono che non avendo di meglio da fare si sfogano cosi',altri che dovremmo tornare alla vera educazione al rispetto delle persone e delle cose e che comunque tutto ha un prezzo..il mio pensiero e' che le cose andrebbero affrontate subito,perche' se tralasciate ,tendono ad essere impunite e quasi acquisite come diritto divino,ma molti di questi poi diventano politici,e la nostra classe ne è un chiaro esempio..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 12.09.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Rai: I SOLITI NOTI

ma non ci viene lo schifo e la voglia vera di manifestare ad oltranza contro questo stupro quotidiano della casta contro i cittadini?

senza ritegno il grande king giorgio nomina un innominabile GIULIANO AMATO presidente della corte costituzionale?

in rai i soliti noti si pappano tutto il pappabile diventando fornitori della reale rai italiana?

ma cosa dobbiamo ancora sopportare
ed io devo giustificare all''ue una voce del 2009 del mio c/c?

dobbiamo morire,
non ci meritiamo di vivere così da schiavi e ce lo meritiamo tutto il male che ci fanno

p rabanne, torino Commentatore certificato 12.09.13 13:35| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Napolitano ha nominato Giuliano Amato giudice della Corte costituzionale.

Ormai possiamo sperare soltanto nell' intervento di madre natura per liberarci da queste cariatidi.

Per Sibilia (M5S),con cui concordo, il nuovo giudice della Consulta “rappresenta degnamente lo schifo, il disgusto, l’indecenza, l’obbrobrio, l’orrore, il ribrezzo perpetrato negli anni dalla Casta politica italiana. Il ‘Dottor Sottile’, così soprannominato dal suo amichetto Eugenio Scalfari, è quanto di più lontano dal senso di legalità, moralità ed etica che vorremmo vedere oggi nel nostro Paese”.

Sante. Marafini. Commentatore certificato 12.09.13 13:35| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA NOMINA DI AMATO A GIUDICE COSTITUZIONALE E' L'ENNESIMA VERGOGNA DI UN PRESIDENTE DEGNO DEL PEGGIOR REGIME

A voler pensare male, questa nomina, rappresenta da parte del Boss della casta l'immediata risposta a quanto accaduto alla Camera. Ci stanno gridando in faccia "Non ce ne frega niente del vostro moralismo. Le cose sono sempre andate così e continueranno ad andare nel modo a noi più consono". E' diventata una guerra su tutti i fronti e certi personaggi devono e vogliono dimostrare che non hanno alcuna paura e non arretreranno di un millimetro. Vorrei ricordare che Napolitano è "persona non gradita" in Ungheria perché anche se presidente della Repubblica Italiana, diede sostegno internazionale agli assassini sovietici per schiacciare nel sangue il desiderio di libertà dell'Ungheria” (http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=8040&start=0&postdays=0&postorder=asc&highlight=).
Quindi, come vedete, "Sua Senilità" è specializzatissimo nell'appoggiare regimi che negano il desiderio di libertà dei popoli.

Marco T. Commentatore certificato 12.09.13 13:34| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Napolitano sta scalando velocemente la top ten del peggiore di tutti.
Ancora uno sforzo e riuscirà a surclassare
pure il nano.
Un'impresa che fino a poco tempo fa, risultava impossibile.

michele ., rimini Commentatore certificato 12.09.13 13:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Questa moralista del cazzo vuole che la RAI (servizio pubblico) spieghi agli italiani con un servizio in prima serata a reti unificate che cos'è il TRATTATO DI VELSEN.

maria s., ancona Commentatore certificato 12.09.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

mi sembra di averlo già visto qui nei giorni scorsi...

comunque melius abundare quam deficere:)


""Camorrista prevede 5 milioni morti avvelenati in Campania""


http://www.wallstreetitalia.com/article/1622451/alert/camorrista-prevede-5-milioni-morti-avvelenati-in-campania.aspx

paoloest21 12.09.13 13:32| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

i miei complimenti..avanti cosi!!siete..siamo dei grandi!!

Matteo T., Verona Commentatore certificato 12.09.13 13:30| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Che poi,per come i canali RAI danno l'informazione
ci sarebbe da denunciarli davvero per diffusione di notizie false e tendenziose...TG 3 ieri sera h.19....commento della redazione,senza citare alcuna fonte...la crisi volge al termine,grazie all'EXPORT e alla ripresa della domanda interna
per il 2014 e'previsto un + 0,7 %...MA DAVVERO C'AVETE L'ORACOLO FATTO IN CASA ? in base a quale discesa divina la domanda interna riprendera'?
se avessimo la capacita' di EXPORT di altri paesi
le cose cambierebbero,ma l'Italia ha un saldo attivo equivalente al 1,3% del PIL...e dove cazzo vai con questi numeri striminziti ?
Ricordo perfettamente le previsioni per l'anno successivo fatte in passato dall'informazione di
regime...per il 2010 + 1,5%..per il 2011 +1%..
per il 2012 + 0,8%..dulcis in fundo per il 2013
+ 0,4%...bravi babbei,la verita' e' che dal 2009 ad oggi abbiamo perso quasi il 9 % in PIL !!..(dato ufficiale di Bankitalia dell'altroieri).
ANDATE A CASA SPORCHI BUGIARDI CHE NON SIETE ALTRO...VOGLIAMO LA RAI E L'INFORMAZIONE GESTITA DIRETTAMENTE DAI CITTADINI ONESTI,NON DA SQUALLIDONI SERVITORI DEI PARTITI.

franco graziani 12.09.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE a ROBERTO FICO, per l'impegno e la trasparenza che stai mettendo nel tuo incarico, un forte e fraterno abbraccio per confortarti nei momenti duri e difficile di ogni giorno!!

irinalabolscevica 12.09.13 13:28| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Mentre Scalfari tratta sull'estrema unzione con il Papa, è noto che tra poco tocca anche a lui .... noi, costretti a vivere ancora qualche decennio, vorremmo occuparci di informazione e in particolare della greppia della RAI.

Disinformando si fa peccato sia a mezzo stampa che a mezzo TV.
Che poi questa disinformazione, deformazione sistematica della realtà, sia pagata dalle vittime stesse delle menzogne attraverso il canone RAI rende il peccato ancora più odioso.
Fino a renderlo mortale quanda diventa fonte di redditi principeschi per anonimi percettori iscritti nella associazione per delinquere che siamo usi chiamare sinteticamente CASTA.

Io non pago il canone per motivi di difesa personale e della mia dignità (non amo essere preso per il culo e dover anche pagare per questo), per me possono anche spegnere le luci degli studi da dove trasmettono.

Definire la RAI la maggior industria culturale del paese la dice lunga sullo stato di salute mentale del paese.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

--------------TOGLIERE L'ACQUA AI PESCI-----------

Quanti di voi pagano ancora l'abbonamento della RAI TV? Invece di fare solo chiacchiere, cercate di fare qualcosa di concreto!

DISDIRLO E' IMPOSSIBILE; GUARDATE! PERSINO QUANDO UNO MUORE, UN EVENTUALE EREDE, SE NON POSSIEDE GIA' UN ABBONAMENTO E' OBBLIGATO AD "EREDITARE" L'ABBONAMENTO TV DEL DEFUNTO!

"Contribuente erede"

"Il Canone tv è strettamente personale e non può essere ceduto.
Tuttavia, in caso di morte del titolare, l'erede non titolare di Canone TV deve richiedere l'intestazione a proprio nome dell'imposta intestata al defunto, inviando una lettera al seguente indirizzo:"

http://www.abbonamenti.rai.it/Ordinari/IlCanoneOrdinari.aspx#DisdAbb

Esiste una sola possibilità di liberarsi dal "pizzo" dell'abbonamento RAI TV: CHIEDERE DI FARE SUGGELLARE IL TELEVISORE: OVVIAMENTE NON AVRANNO LA POSSIBILITA' PRATICA DI POTERLO ESEGUIRE, MA LA PRATICA SARA' VALIDA E SUFFICIENTE PER NON RINNOVARE L'ABBONAMENTO:
ECCO COME FARE!

http://www.associttadini.org/canonerai/

Fate qualcosa: TOGLIETE L'ACQUA AI PESCI LEGALMENTE!

Max Stirner Commentatore certificato 12.09.13 13:27| 
 
  • Currently 2.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

per assoluta giustizia e coerenza di ovvio motivo ,se il m5s come sta gia'avvenendo riuscira' ad riappropriarsi dell'italia totalmente spolpata economicamente dai soliti noti monopolisti dei governi ottenuti negl'ultimi 40 anni,con i soliti abusi di potere anticostituzionali contro i principi basilari a tutela del popolo italiano,comportandosi come documentato dai fatti dall'esatto opposto,sara' tassativamente doveroso e preteso che chiunque sia stato condannato, condonato o legallizato con leggi da loro stessi create contro le regolamentazioni della costituzione, dovra' restituire tassativamente tutti i nostri soldi rubatoci , e rimane palese che ,chi pure con la loro incapacita' di gestione di denaro pubblico a spese del popolo sara' anch'esso espropriato del denaro ricevuto , da essi percepito creando passivita' per incompetenza, la meritocrazia retratta sara' equamente valutata con eventuali e certi per risarcimento danni ai cittadini italiani. senza indugio e senza transare nessun'altra possibilita' CHI HA RUBATO , O CHI PER INCAPACITA' ABBIA PORTATO DEFICIT DI DENARO PUBBLICO ,NE RIMARRA ASSOLUTAMENTE RESPONSABILE , PAGANDONE LE SPESE DOVUTE. MI RACCOMANDO A TUTTI DEL M5S DEVE ESSERE UNA NOSTRA STELLA AGGIUNTA NEL PROGRAMMA . GRAZIE M5S e GRAZIE MAGISTRATURA ED ISTITUZIONI ,( QUELLI CHE ANCORA RIESCONO AD ATTENERSI ALLA COSTITUZIONE ED AL CODICE CIVILE E PENALE)NON QUELLI AD PERSONAM CHE STANNO DANDO TUTTO IL LORO ONOREVOLE SUPPORTO PER LA RICOSTRUZIONE DEL PAESE RUBATOCI.

walter messa 12.09.13 13:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

I programmi RAI fanno cagare.

Lorenzo C., Parma Commentatore certificato 12.09.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

finito il tempo del volemose bene!salvo di pietro!

M5S contro Amato, vergogna. Rappresenta schifo casta
12:47 12 SET 2013

"""(AGI) - Roma, 12 set. - M5S contro la nomina di Giuliano Amato a giudice della Consulta. Su twitter e Facebook, il deputato 5 stelle Riccardo Fraccaro scrive: "Giorgio Napolitano ha nominato Giuliano Amato, ex tesoriere di Craxi e pensionato d'oro, giudice della Corte costituzionale. Ad insaputa della Costituzione". Rincara la dose Alessandro Di Battista: "Amato giudice della Corte Costituzionale? Evidentemente vogliono farci vergognare di essere italiani ma non ci riusciranno mai!". Va giu' ancora piu' pesante il deputato grillino Carlo Sibilia: "Giuliano Amato rappresenta degnamente lo schifo, il disgusto, l'indecenza, l'obbrobrio, l'orrore, il ribrezzo perpetrato negli anni dalla Casta politica italiana. Il 'Dottor Sottile', cosi' soprannominato dal suo amichetto Eugenio Scalfari, e' quanto di piu' lontano dal senso di legalita', moralita' ed etica che vorremmo vedere oggi nel nostro paese."""

segue su

http://www.agi.it/politica/notizie/201309121247-pol-rt10107-m5s_contro_amato_vergogna_rappresenta_schifo_casta


paoloest21 12.09.13 13:19| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neo-Stalinismo

Europe vuole perseguire tutte le aziende Internet
e fargli pagare gli arretrati di tasse.

Cosi' andranno in China e nei BRIC, con Depardieu e Snowden...

Rimarranno le Forze Dell' Ordine che si faranno le multe tra di loro...

Sono cosi' tante e cosi' tanti...

Fabrizio Salvini 12.09.13 13:15| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

I miei più vivi complimenti al cittadino Di Maio che,ieri sera a 8 e mezzo ha onorato con la sua performance il "nostro" movimento!
Grande!!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 12.09.13 13:14| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

"LODEVOLE" FARE LA LISTA DEGLI SPRECHI SUL BLOG!

IL PROBLEMA RESTA SEMPRE: C H E F A R E ??????

Domenico Santalucia Commentatore certificato 12.09.13 13:13| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già, del resto basta gravitare un pò nel mondo del lavoro(produzioni cinematografiche intendo) per accorgersi che sono solo loro a tenere il mercato delle fiction. Come la Nova film/tao 2 x mediaset....

melania d., roma Commentatore certificato 12.09.13 13:12| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

o.t.

@enricoletta

Crisi: Confcommercio, reddito pro capite torna ai livelli del 1988
12:38 12 SET 2013

"""(AGI) - Roma, 12 set. - Il reddito disponibile delle famiglie italiane e quello pro capite e' ai livelli di 25 anni fa. Lo certifica l'Ufficio studi di Confcommercio nella nota di aggiornamento sulle spese obbligate. Nel 2013 il reddito pro capite disponibile e' pari a 17.300 euro rispetto ai 17.200 del 1988. Nel 2014 la cifra sara' identica a quella di quest'anno.
Tra il 1992 e il 2012, spiega poi l'analisi, il peso percentuale delle spese obbligate rispetto al totale dei consumi e' costantemente aumentata, passando dal 32,3% del 1992 al 40,6% del 2013. Confcommercio osserva che parte dell'aumento dell'incidenza dei consumi obbligati registrato negli ultimi 20 anni "e' derivato da una dinamica dei prezzi particolarmente accentuata". (AGI) .""

ed anche: produzione industriale zona euro dati di oggi

mensile -1,5 %
annuale -2,1 %

la crisi est finita....


paoloest21 12.09.13 13:12| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ot

Per me sarebbe necessario che ad ogni trasmissione televisiva e radiofonica ed in ogni tg ci fosse un rappresentante 5 stelle abile a parlare (Di Maio,Di Battista,Ruocco,Morra,BeppeGrillo,
Sergio Di Cori Modigliani,Messora,Martinelli,Ricca ,ecc.).
Sarebbero così messe in evidenza tutte le porcherie che questo governo e Napolitano hanno fatto e continuano a fare (larghe intese ,40 saggi ,F 35,art.138 ,teatrino per salvare Berlusconi,ecc.)e si potrebbe mettere in risalto l'attività dei parlamentari 5 stelle affinchè non vengano descritti come quelli che vogliono solo contestare e dire no a tutto .Un' informazione capillare e costante fatta in questo modo aprirebbe gli occhi a parecchi italiani che non usando internet hanno una visione
parziale e distorta della realtà .
Purtroppo il conflitto di interessi non è mai stato affrontato e l'"informazione "Mediaset e Rai ha creato problemi enormi .

saluti Stefano

norma . Commentatore certificato 12.09.13 13:07| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
SONO LE SOCIETA' DI SERVIZIO A DECIDERE COSA FARA' LA RAI,UN GRAZIE A ROBERTO FICO,CHE VIGILA SULLA RAI
ALVISE

alvise fossa 12.09.13 13:04| 
 
  • Currently 2.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Adesso si capisce perché Paolo Mieli possa sparare così tante cazzate in tv.. liberamente senza mai venir contestato.
Si capisce anche, l'arroganza con cui porta avanti la sue teorie delle larghe intese...
Tutta una convenienza familiare?
Non credo, sarebbe bello scoprire Paolo Mieli,a chi risponde.

michele ., rimini Commentatore certificato 12.09.13 13:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ED ECCO CHE PRONTAMENTE DALLA BCE ARRIVA LA CONFERMA DELLA TANTO SBANDIERATA RIPRESA DI ENRICUCCIO, VISCO, SACCOMANNI E DEI COMPAGNUCCI DI MERENDE DI CONFINDUSTRIA (ce n'era bisogno?)

BCE: RISCHI TARGET DEFICIT ITALIA 2013

(ANSA) - ROMA, 12 SET - Il peggioramento del fabbisogno dell'Italia, dovuto soprattutto al rimborso dei debiti verso le imprese, ''mette in risalto i rischi crescenti per il conseguimento dell'obiettivo di disavanzo'' al 2,9% del Pil per il 2013. Lo scrive la Bce notando anche le misure per compensare l'abolizione dell'Imu e il rinvio dell'aumento Iva.

Fabbisogno italiano - La Bce, dopo aver notato l'uscita dell'Italia dalla procedura di deficit eccessivo inflitta negli anni scorsi, ricorda i dati preliminari di fine luglio che indicavano un fabbisogno finanziario cumulato ''di 51 miliardi di euro (3,3% del Pil), in aumento di quasi 28 miliardi (1,8% Pil) rispetto allo stesso periodo del 2012''. Gli stessi dati sono poi peggiorati ad agosto, con oltre 60 miliardi di fabbisogno cumulato, quasi il doppio dello stesso periodo del 2012. La Bce quindi scrive che ''il peggioramento, dovuto soprattutto all'erogazione di sostegno al settore finanziario e al rimborso di arretrati, mette in risalto i rischi crescenti per il conseguimento dell'obiettivo di disavanzo delle amministrazioni pubbliche nel 2013 (2,9% del PIL)''.

Marco T. Commentatore certificato 12.09.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ribadisco..si al canone RAI,ma lo paghino i partiti,con le paccate di soldi dei rimborsi elettorali e gli stipendi dei loro portaborse.

franco graziani 12.09.13 12:57| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

quando il gatto non c'è i topi ballano, siamo dei guastafeste insomma :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.09.13 12:50| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

tarantola quella che ci costa 400.000 euro l'anno,ma scherziamo,tutti vecchi colla puzza al culo e noi a dare loro ancora soldi,ma siamo veramente scemi,ci meritiamo sta merda,in un altro paese sarebbero tutti nei pensionati

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.09.13 12:48| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Se Beppe Grillo vi dice che in Danimarca c'è del marcio io gli darei retta, c'è stato

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.09.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Grande Fico, sempre cosi', devono capire una volta per sempre,che situazioni pubbliche devono essere limpide e chiare per tutti noi contribuenti. Bravi.

sossio silvestro 12.09.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Basta disdire il canone RAI, e se vengono a casa buttateli dalle scale. Non possono entrare nelle abitazioni

CARLO REGNANTI, Figline Valdarno Commentatore certificato 12.09.13 12:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Abolire il canone!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 12.09.13 12:45| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

l'ho scritto ieri e lo ribadisco: il nonno ottuagenario e i pdocchi sono piu' subdoli del pdl. Guarda caso oggi la mummia ha tirato fuori un'altra mummia.

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 12.09.13 12:44| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

tranquilli che possono vincere solo a una condizione, che se ne vadano a casa lasciando la poltrona...e soprattutto il malloppo,,, ;)


La RAI serve a giustificare la merda di mondo che il governo ci ha appioppato.

Serve a giustificare la merda di armi, F35 e il resto che hanno comprato coi nostri soldi per leccare il culo agli USA.

Solo chi ha più rimpianti dei sogni può dirsi vecchio....

IO ho un sogno:

http://www.youtube.com/watch?v=Zf052uxFF58

La RAI è decrepita....

Marcello M., roma Commentatore certificato 12.09.13 12:42| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Beppe....Beppe....Beppe...togli dal blog " vota commento"...non serve a un c....!
Vedi i trollini...hanno vernice rossa,ma non sono comunisti...sono solo deficenti!
Cioè manca loro qualcosa: indovinate?

oreste m******, sp Commentatore certificato 12.09.13 12:40| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amato alla Corte Costituzionale.

Finalmente una persona nuova ...

Cosimo, Crispiano 12.09.13 12:39| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grande Roberto Fico...avanti cosi, fino a chiudere questo baraccone mangiasoldi. Si lascia una rete e si paga un canone irrisorio, non un furto come quello attuale. Il resto si privatizza, vediamo poi se spendono gli stessi soldi. Bello poi l'altro regalo di Napolitano, ci mancava proprio Amato, non fotteva già abbastanza soldi agli italiani. Fuori tutti.

Pier M., Sassari Commentatore certificato 12.09.13 12:37| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Ecco come si sistemano le FAMIGLIE, di padre in figlio o figlia e via così. Si arricchiscono con il conflitto di interessi. Mio figlio e' disoccupato da 2 anni.... E IO PAGOOOOO!!!

alessandro t., milano Commentatore certificato 12.09.13 12:36| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma c'è gente pagata per cliccare non mi piace ai commenti?
Siete a dir poco ridicoli!!

Alberto Cocchio, Sanguinetto (VR) Commentatore certificato 12.09.13 12:36| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora capite Italioti perchè non hanno dato il Copasir al m5*,ma alla lega ladrona!
Viva il m5*...evvai Beppe gli rompiamo il c...!

oreste m******, sp Commentatore certificato 12.09.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

la Rai è il bancomat dei partiti e dei pennivendoli!
I soldi del canone sono tangenti ai politici ed ai loro sodali!
Uno dei tanti motivi per abrogare i contributi ai Partiti ed ai quotidiani.
Viva il m5*
*****
*****
*****
*****
*****

oreste m******, sp Commentatore certificato 12.09.13 12:34|