Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Siamo in guerra

  • 1339


beppe_scacchi.jpg

Kasparov, il campione sovietico, diceva che gli scacchi sono il gioco più violento che esiste. Ed è una partita a scacchi con un Sistema Organizzato a norma di legge quella in corso da anni in Italia. Una partita che ha mandato a morte giudici, fatto esplodere bombe, espulso silenziosamente dalla scacchiera giocatori avversari in tutti i settori della società. E' avvenuto nella politica, nell'informazione, nelle grandi industrie, nell'arte. Chi è nel Sistema deve far parte del Sistema, sia questi un politico, un cantante, un industriale. L'occupazione degli spazi della scacchiera è continuo, incessante, a colpi di leggi, di disinformazione, dell'utilizzo di ogni regola fatta su misura. Ogni casella disponibile va presidiata. Parafrasando Karl von Clausewitz "La politica non è che la continuazione della guerra con altri mezzi". Il MoVimento 5 Stelle non è violento, ma è rivoluzionario. Vuol cambiare la società, restituire ai veri giocatori, i cittadini, la scacchiera, il gioco. Cambiare in senso democratico la Costituzione e lo Stato. Il M5S è una variabile che il Sistema, non solo quello nazionale, non aveva previsto e ha quindi reagito con ogni mezzo possibile per escluderlo dal gioco. Il M5S è condannato dalla sua stessa natura a vincere la partita o a perderla irrimediabilmente. I pezzi bianchi non possono allearsi con quelli neri. A differenza degli scacchi in questa partita non è previsto il pari, ma solo lo scacco matto. Siamo in guerra, una guerra che deciderà il destino di questo Paese per il prossimi decenni. O ci sarà una svolta o una lenta stagnazione con facce nuove a proteggere i vecchi interessi di sempre. Le giovani generazioni non hanno un futuro, laureati e diplomati hanno lasciato l'Italia a centinaia di migliaia in questi anni alla ricerca di lavoro e di opportunità. Sono loro i nostri rifugiati politici costretti ad espatriare, come i siriani, come i libici. Prendono il treno al posto dei barconi. Come in tempo di guerra, lasciano le loro case bombardate dalla corruzione e dall'arroganza della classe politica. Non è più tempo di parlarsi addosso, ma di azioni, di segnali, di presenze. Il Parlamento si è dimostrato una scatola di tonno vuota, il contenuto lo aveva già divorato da tempo il Sistema. Bisogna tornare nelle piazze e pretendere che la RAI diventi una casa di vetro, oggi è solo uno strumento di propaganda in mano ai partiti. Con i fatti, non con le parole. Chi vuole guardarsi l'ombelico si tiri fuori. Il M5S non è il suo ambiente. Presto faremo il terzo VDay. Tenetevi pronti.

Potrebbero interessarti questi post:

La scatola di tonno è vuota
SCUSATECI MA NON ABBIAMO CICCIOLINE
RAI: gli Happy Five e i segreti della Tarantola

3 Set 2013, 13:43 | Scrivi | Commenti (1339) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1339


Tags: alleanze, governo, legge elettorale, ombelico, pdl, pdmenoelle, porcellum, RAI, scacchi, Vday

Commenti

 

domani è solo venerdì 28 febbraio 2014 ... se fosse sabato 24 maggio 2014 sarei un tantino preoccupato e allora "Keep Calm and Carry On". In alto i cuori

valerio crociani 27.02.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Oggi tutti noi osserviamo quanto sta accadendo in Italia e ci domandiamo:
Perché i nostri governanti mirano solo alla loro ricchezza che è un accessorio?
Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre?
Ma così non si genera il conflitto con il popolo e la decadenza del Paese?
I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi.
Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo loro anomalo sistema?
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia.
Dalla corruzione si diffonde il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale e quindi del lavoro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti solo a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto manifesta nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo da parte dei governanti?
Ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
Se tutto questo putridume non sarà rimosso come si potrà risalire la china della produttività dell’Italia intesa come espressione del lavoro onesto svolto dal popolo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 04.02.14 01:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per non dimenticare

Nel 1974 Paolo Sylos Labini si dimise dal comitato tecnico-scientifico del Ministero del Bilancio, di cui faceva parte da circa dieci anni, quando Giulio Andreotti, ministro in carica per quel dicastero, nominò come sottosegretario Salvo Lima, che già all'epoca era comparso varie volte nelle relazioni della Commissione parlamentare antimafia ed era stato oggetto di quattro richieste di autorizzazioni a procedere nei suoi confronti.
Prima delle dimissioni, Sylos Labini sollevò il problema con l'allora Presidente del Consiglio Aldo Moro, il quale affermò di non poter fare nulla in quanto "Lima è troppo forte e troppo pericoloso". Sylos Labini si rivolse allora direttamente ad Andreotti, affermando: "O lei revoca la nomina di Lima, che scredita l'immagine del ministero, o mi dimetto". Andreotti non lo lasciò nemmeno finire e lo liquidò rinviando il discorso.

E' contro questi che combattiamo.... le istituzioni infiltrate dalla MAFIA

Mario Rossi 03.02.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Siamo Italiani e allora domandiamoci cosa stà succedendo al nostro paese. Ripassiamo la storia, leggendo le sofferenze di tanti giovani, che hanno lottato e dato la vita per un'Italia libera e democratica. Cosa abbiamo fatto per i loro sacrifici. Nel famoso discorso di Peppone........ "E voi giovani che andate nelle barbare caserme, direte a coloro che tentano di armarvi e di usarvi per i loro sporchi interessi, direte a coloro che diffamano i lavoratori…
Direte ai calunniatori del Popolo, direte che i vostri padri hanno difeso la Patria dal barbaro invasore che minacciava i sacri confini e che noi del ’99 (1899, n.d.r.) che abbiamo combattuto sul Monte Grappa, sulle petraie del Carso e sul Piave saremo sempre quelli di allora e che quando tuona il cannone è la voce della Patria che chiama e noi risponderemo “Presente!”.
Noi vecchi che abbiamo sul petto le medaglie al valore conquistate sul campo di battaglia ci ritroveremo come allora a fianco dei giovani e combatteremo sempre ed ovunque, getteremo l’anima oltre l’ostacolo e difenderemo i sacri confini d’Italia contro qualsiasi nemico, dell’Occidente e dell’Oriente, per la difesa del Paese e al solo scopo del bene indissolubile del Re e della Patria! Viva la Repubblica, viva l’Esercito!" Ci ricorda che noi tutti siamo Italiani, e che l'Italia è il nostro paese.

Franco Tomasi 12.11.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Egr.Signori, "on"Fitto capo correntePDL detti i lealisti di Berlusconi, non e' o non e' stato indagato per qualche reato? Come e' possibile che questi loschi figuri continuino a frequentare le Istituzioni.? E che dire di Giovanardi l'espressione della peggiore DC, che cambia con disinvoltura indirizzo politico per mera convenienza, senza nessun ideale, da ignobile mercenario? E di suo fratello che ha manipolato ingenti somme di denaro destinate (?) al sostentamento degli immigrati? Indagate voi che avete i mezzi.

Luciano Calcia, Pinerolo Commentatore certificato 07.10.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DECADENZA B
il pdl è spaccato e la decamdenza di B è segnata dalla magistratura
MS5 può spaccare anche il PD e guadagnare sicuramente almeno il 20% in + se si votasse contro la decadenza tanto dopo pochi giorni ci sarà l'interdizione del tribunale di milano
ma noi guadagniamo sicuramente un 20% che aggiunto ai nostri si fà una bella percentuale e al quel punto si potrà fare il gioco veramente duro
cosi la finiamo con LETTA/ALFANO/NAPOLITANO che è un governo riconosciuto solo dai poteri forti e non dalla
cittadinanza.
QIO SI MUORE DI FAME PER FAR LA SPESA PER MANGIARE E SEMPRE PIU DIFFICILE, IL LAVORO NON C E’ PIU’
E CHE DOBBIMO FARE ??? IO MI SONO VERAMENTE ROTTA DI ANDARE A LAVORARE PER 5 € ALL’ORA
SEMPRE CHE TROVI QUALCHE ORA DA FARE QUA’ E LA’
SONO UNA CITTADINA ONESTA E LAVORATRICE SE TROVO DA LAVORARE

monica v., ferrara Commentatore certificato 07.10.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Egr. Signori, ma Fitto il capo del nuovo ramo del PDL " I lealisti di Berlusconi non e' o non e' stato indagato per qualche reato? Quando libereremo le Istituzioni da questa gente? E che dire di Giovanardi eminente rappresentante di quella vecchia,abominevole DC, pronto a cambiare senza pudore l'indirizzo politico da vile mercenario e di suo fratello dottore che maneggia ingenti risorse destinate al sostegno degli immigrati? Indagate voi che potete!

Luciano Calcia, Pinerolo Commentatore certificato 07.10.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, quanti V-Day hai ancora intenzione di istituire prima di entrare nella "fossa dei leoni" e confrontarti finalmente in maniera aperta e DEMOCRATICA (termine che vi sta molto a cuore) con la concorrenza ? Beh!, se non ti confronti con il "nemico" ...faccia a faccia ...e se non dimostri di essere IL MIGLIORE, mi dici per quale motivo la metà degli italiani (anzi il 51% per la precisione) dovrebbe votarti? Perchè dare il voto al M5S? Per mandare in parlamento un esercito di "internauti"?. Scusami ma preferisco la sfida a "singolar tenzone" davanti a milioni di telespettatori che ti sentono parlare e ti guardano negli occhi quando vieni provocato dal "nemico" e vedono e giudicano le tue risposte e le tue reazioni. Questa si definisce al paese mio La Democrazia Vera. Lascerei da parte per un momento Internet, perche' il pensionato (quello che per intenderci va al mercato rionale a rovistare nelle verdure di scarto per mettere insieme il pranzo con la cena) non va di certo su internet per esprimere le sua preferenze. Forse pero' ho capito(!?) puntate tutto su quanti piu miserabili avra' il ns paese nei prossimi mesi così da ottenere tanti piu' voti.O sbaglio? Certo! E'una strategia vincente non c'e' dubbio. Peccato che anche in questo caso a pagare siamo sempre noi, inerti cittadini. Quindi, riepilogando, ora che siete in parlamento non rimane altro che dire di no su tutti i fronti, mandare tutti a..lo sappiamo .. siamo abituati a questo linguaggio avendo partecipato a quelle giornate goliardiche e memorabili e, così facendo, cambieremo in un futuro prossimo venturo la ns società. E nel frattempo? Che si scannino gli altri, mentre voi state a guardare, dall'alto....sì.. dall'alto di Montecitorio...diciamo anche dal tetto. Beh! Tanti Auguri! Perchè se e' solo questo a cui mirate in questi tragici momenti, per me avete perso poichè tra Voi e gli altri oggi non vedo molta differenza. Ah! sì..una c'è .. va beh! lasciamo perdere, alla prossima puntata. Grazie.

ertert e. Commentatore certificato 06.10.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito dell'intervento di Di Battista...
IL SERMONE DEL DIBA E' VERAMENTE DI GRANDE EFFETTO! CHE BRAVO! POTREBBE FARE CONCORRENZA AL SAI BABA! NON MI SEMBRA CHE A LATERE DELL'ESTRINSECAZIONE ENCICLOPEDICA (BEN NOTA A TUTTI COLORO CHE ABBIANO CONSEGUITO IL DIPLOMA DI LICENZA MEDIA) ABBIA FATTO ALCUNA PROPOSTA IN TERMINI DI ACCOGLIENZA, COINVOLGIMENTO DELL'EUROPA, CREDENZIALI PER L'ENTRATA NEL NS PAESE, REGOLAMENTAZIONI SULL'ACCESSO, INTEGRAZIONE, EDUCAZIONE CIVICA O ALTRO, RIGUARDO ALL'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA. FORSE PENSAVA (A RAGIONE DEVO DIRE) CHE I PROBLEMI LI DEBBANO RISOLVERE ALTRI COME AD ESEMPIO GLI ABITANTI DI LAMPEDUSA O MAGARI I VOLONTARI DELLA PROTEZIONE CIVILE O MEGLIO ANCORA LA MARINA MILITARE. TUTTO RIGOROSAMENTE CON I SOLDI PUBBLICI, O MAGARI, CON QUELLO DI QUALCHE MECENATE PRIVATO. MA MI CHIEDO: CHI SIEDE IN PARLAMENTO,VOTATO DA NOI, INVECE DI CONCIONARE NON DOVREBBE DEDICARSI A "RISOLVERE" I PROBLEMI CHE AFFLIGGONO IL NS PAESE ATTRAVERSO PROPOSTE SERIE ED EFFICACI? FORSE SBAGLIO E ANCORA UNA VOLTA M'ILLUDO, MA CONTINUO A NOTARE UNA "STRARIPANTE" PROSOPOPEA
PROVINCIALOTTA E UNA RETORICA OTTUSA (FINE A STESSA) CHE IMPERVERSA, NS MALGRADO, SU TUTTO E TUTTI. IL MOTIVO?..PERCHE NOI ITALIANI, COME SCRISSE QUALCHE DECENNIO FA UN CONTADINO CHE PORTO' L'ITALIA ALLO SFACELO TOTALE, SIAMO "Un popolo di poeti di artisti di eroi / di santi di pensatori di scienziati / di navigatori di
trasmigratori" ........ GUARDANDOSI BENE DALL'AGGIUNGERE ....."DI POLITICI E DI
PATRIOTI", DANDO QUINDI PER SCONTATO CHE NOI SI SIA (TUTTI E NESSUNO ESCLUSO) SEMPRE I SOLITI ITALIANI, OVVERO UN POPOLO IN REALTA' DA .....QUATTRO SOLDI! ESATTAMENTE LO SPIRITO CON CUI OGGI SIAMO, BEN CONSIDERATI DAL RESTO DELL'EUROPA CHE CONTA (SIGH!), UN POPOLO DI CIARLATANI, DI FANFARONI, DI GIULLARI DI CORTE E IN AGGIUNTA, INAFFIDABILI E INCONCLUDENTI!
BRAVI! CONTINUATE COSI' PERCHE' L'ITALIA E SOPRATTUTTO L'EUROPA SI ASPETTANO DA VOI GRANDI COSE! O FORSE VOGLIAMO USCIRE ANCHE DALL'EURO ?

ertert e. Commentatore certificato 06.10.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fazio e Littizzetto quanto si beccheranno dalla rai?

paoletta a. Commentatore certificato 06.10.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono già pronta Beppe, devi solo dirmi quando!!!
Non vedo l'ora!!!!!

paoletta a. Commentatore certificato 06.10.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fazio carogna!!!!!!

paoletta a. Commentatore certificato 06.10.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Roberto Fico eccezionale!!!!!!!


Fazio falso da far paura!!!!!!!!!!!!!!!!

paoletta a. Commentatore certificato 06.10.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Basta sfogarsi su 'sto' blog, come impotenti frustrati!!!
AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE!

Manuel R. Commentatore certificato 06.10.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Per capire bisogna leggere,..allora poi si può parlare.....Quando l'ignoranza come nel caso dei rappresentanti a 5 stelle, prevarica il sapere. Li hanno mandati al senato, a insultare i loro,..... povera nostra Italia.

franco tomasi 05.10.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate un bel respiro e concentratevi , fatto?.... ma come puoi pensare di sollevare il paese da questa MISERIA , VI HO VOTATO !!!!!!, mi sono pentito , voi servi di questa europa, che con il nostro spread pagano i debiti della Grande germania , per essere chiari, loro fanno i stravizzi con i nostri soldi , Voi servi della merkel e di questa falsa unità di nazioni, che come una brava maestra del 1956 , bacchetta sulle mani con chi gli sta sulle palle , chiamata BACCHETTA, ERRONEAMENTE , QUEL PEZZO DI LEGNO ERA L'INDICATORE DELLA LAVAGNA ma era utilizzato impropriamente, naturalmente Voi poveri di sapere , perché nati dopo non ne avete ricordo, domandate a PAPA' se ne avete uno e se non lo avete è tempo che lo conosciate, ahahahah….. Mi sento in dovere di ricordarvi che siete poca cosa , siete come i giornali , servitori dei partiti, come i giudici , come la tv . 10 giorni addietro asseriva che eravamo salvi , oggi , siamo sotto esame, tutto questo per convincerci che l’aumento dell'IVA è motivato e inevitabile. Tedeschi non avete diritto di sedere al tavolo dei grandi , voi GERMANICI, avete decimato,assassinato, ucciso, ebrei , zingari , disabili, diversi, neri, Questo non più di 70 anni fa , oggi qui in italia si parla, ANCORA, di comunisti e fascisti , voi? Che abilità …. dimenticare tutto!!!!. I tedeschi comandano la vostra l'Europa!!!!. germanici prima di entrare nel G20 dovete bussare con i piedi, e a cose fatte e decise dovete firmare senza nemmeno leggere. So che no voterete questa mia perché non sono amico VOSTRO … QUESTO MI GRATIFICA,
andate dove non vi bacia il sole e tanti auguri ai pupazzi che avete messo nel vostro parlamento , ricodate pero’ che prima o poi chi SBAGLIA PAGA.

Charles l., italia Commentatore certificato 19.09.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in guerra ? Da quello che sta succedendo direi di si ! Dai danni che abbiamo subito è pure una guerra tosta , siamo sderenati dalla aggressione proditoria alle istituzioni , alla Hitler, che il PCI ha effettuato venti anni fa . Bene o male con i Craxi e gli Andreotti si viveva , ora non più . Il gruppo dei rottamandi andrebbe schiaffato in galera , senza attenuanti ! Ma sono ancora li a calpestare le leggi . a nominare senatori a vita solo di sinistra , a mettere una congolese sullo scranno di ministro , a estorcere 4 miliardi al popolo per ripianare i buffi della loro cara banca MPS , a mandare in galera il capo dell'opposizione dopo una cinquantina di processi e noi stiamo ancora a parlare .

vincenzo di giorgio 19.09.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Azz..... All'annuncio del 3° vday si risvegliano i troll. FORZA BEPPE FORZA M5S.

giovanni b., sapri Commentatore certificato 16.09.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

x franco tommasi (?)


1) Quanti artisti conosci che abbassano il cachet per avverse condizioni meteo?

2)Perchè a Dicomano negli anni 80 ad una festa dell' unità viene speso 35 milioni per uno spettacolo che in caso di flop sarebbe ricaduto tutto su un 26 enne con madre invalida al 100%?

3) perchè un partito come era l'ex pci non ha aiutato il proprio militante 26 enne con madre invalida al 100% con un po di rimborsi elettorali?

SEI SOLO UN BUFFONE o meglio un TROLL...

Se veramente hai figli VERGOGNATI (SCRIVI PER REPUBBLICA?).

l antidemagogo Commentatore certificato 15.09.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Episodio, raggelante. Grillo accetta di partecipare alla Festa dell’Unità a Dicomano (nel fiorentino) per un cachet di 35 milioni, era la fine degli anni 80. La sera dello spettacolo però diluvia, gente pochina e di milioni se ne incassano 15. Un grande flop. I compagni di provincia cercano di ricontrattare il compenso. Da buon genovese, niente da fare: neppure una lira di sconto. Bisogna pagarlo. La segreteria comunista è tutta giovanile e senza un becco di quattrino,l’unico che ha una busta paga è Franco Innocenti, di 26 anni. Stipula un mutuo ventennale per pagare Grillo, nonostante abbia la madre invalida al cento per cento. I poveri i debiti li pagano sempre. Forse questa storia non la dovevo raccontare, ma ogni volta che vedo Grillo in televisione, e fa la morale, non posso fare a meno di dire ai miei figli:quello a tutti i costi, senza un minimo di umanità, senza guardare in faccia a nessuno volle fino all'ultima lira.

franco tomasi 15.09.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono pronta!

samantha sanchini Commentatore certificato 15.09.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Ridicoli (come sempre) i soliti trolls ignoranti e babbei!
Sono talmente "facili" che mi sto fin rompendo le scatole a umiliarli!
ehehe

Vai Beppeeeeeeeeeeee
W Noi e il M5S!!

Forzaaaaaaaaaaaaaaa

Andrea R., Torino Commentatore certificato 15.09.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Grillo nn aveva detto a un giornalista tedesco (ovviamente nn italiano), che a settembre l'italia avrebbe fatto default....oltre a dire che avrebbe ottenuto il 100% dei consensi (in Transnistria è anche stato superato).
Il vostro leader è affetto da megalomania, onnipotenza(il 100% è evidentemente irrangiungibile se non in transnistria e anzi direi difficilmente replicabile anche il 25%) e una tendenza autodistruttiva(vede l'Italia sull'orlo del baratro e lui e il suo movimento vi ponete come unici salvatori della patria).
Ma dov'è questo baratro?da psicanalista vedo un desiderio inconscio di morte e di autodistruzione da parte dei vostri leader, ma nn fatevi coinvolgere il futuro lo si crea tutti insieme cercando il meglio delle persone, dei partiti delle forze sociali e abbandonando il concetto così caro ai vostri leader di essere gli unici custodi della verità, della moralità e della coscienza civile, il porsi sopra gli altri è sempre un errore causato dalla vanità e i vostri leader sono terribilmente vanitosi.
Sia casaleggio che Grillo hanno lunghi capelli ed è fuori da ogni dubbio il loro narcisismo (vicino al narcisismo Berlusconiano), proprio loro 3 ai quali aggiungerei Renzi e d'Alema si assomigliano incredibilmente ala di là dei diversi progetti politici, e per questo si odiano, in fondo se Grillo nn assomigliasse a Silvio nn potrebbe odiarlo lo psiconano....
Insomma siate onesti con voi stessi guardate la vostra vanità e superbia nel volere essere più giusti degli altri e se accetterete fino in fondo di nn esserlo mai stati allora sarete pronti a governare e l'italia avrà un partito di illuminati....

Francesco Sisti 10.09.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è tutto vero quello che scrivono su il GIORNALE.IT, epoca 2008.
Jeep, ville e guai giudiziari.
La vita spericolata di Beppe Grillo.
Il fustigatore dei pregiudicati.
La Corte d’appello di Torino, il 13 marzo 1985, lo condannò a un anno e quattro mesi col beneficio della condizionale, e poi altro e altro, ma perchè riportano le sue disgrazie?

franco tomasi 10.09.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si.
con gli immigrati.

mister x, ravenna Commentatore certificato 09.09.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

56 miliardi/anno di vecchie lire per l'affitto di ospedale Niguarda alla compagnia delle opere di Modena in veste di cooperativa, CMB. Non una vostra osservazione in merito a questa follia -ahimè non unica in Lombardia. Ci sarebbe molto da raccontare ai lombardi. Dei nuovi edifici sanitari utilizzati metà del calpestabile, col metro in mano.

francesco pelizzoni 08.09.13 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi uomini antichi che tu hai avuto la forza di combattere sono veramente da eliminare politicamente prima che ci portano allo sterminio del nostro nuovo mondo. Essi concepiscono ancora li lavoro di molti a vantaggio di pochi e non si sono accorti che il nuovo mondo concepisce il lavoro di pochi a vantaggio di molti. Grazie 5 stelle

Giacomo . Commentatore certificato 08.09.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe ...sono i giovani e l'italiano medio con famiglia che si sono impecoriti...altrimenti avrebbero gia' aspettato fuori di casa quei farabutti ipocriti che dicono sempre "DOBBIAMO ASSUMERCI LA RESPONSABILITA' " ma di che cosa stanno parlando ????? e li avrebbero coperti di escrementi ....tanto per ricordare la loro la vera natura.

LORENZO FAGGION 08.09.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Felice O. da Napoli, non vorrei sembrare l' avvocato di ufficio di Grillo e del M5S che ritengo non è abbiano poi così tanto bisogno. Tuttavia mi fa piacere rispondere alle tue argomentazioni che francamente non condivido poiché si sta capovolgendo la verità, in quanto non è stato Grillo ed il M5S a non volere un accordo con il PD, ma invece è stato proprio quest' ultimo, con il Sig Bersani a non voler seguire l' unico, nobile ed eclatante esempio veramente rivoluzionario praticato dal M5S in questa nuova legislatura, di rottura della casta con i suoi privilegi, rinunciando ai 42 milioni di euro di rimborso elettorale e con un autoriduzione degli stipendi dei loro parlamentari pari all' 80%; dove erano allora le basi per un accordo? L' unica cosa certa invece è che il PD assieme al PDL si sono spartiti i 91 milioni di euro di rimborso elettorale di loro spettanza, che al posto dell' IMU Letta ha introdotto una nuova tassa ovvero la service tax che ingloba la tassa sugli immobili e la tassa dei rifiuti prendendo così in giro gli italiani, Napolitano elegge altri 4 senatori a vita con un nuovo aggravio di spesa a carico degli italiani che dovranno provvedere ad alimentare una casta sempre più insaziabile che aggiunge al loro tavolo altre persone e dulcis in fundo si preannunciano all' orizzonte tagli alla spesa pubblica che tradotto significa minori garanzie per servizi di pubblica utilità di qualsiasi tipo ed in tutti i campi, con una riduzione naturale degli addetti in questi servizi e quindi ancora più disoccupati. Ti invito pertanto ad una pacata riflessione su ciò che ti ho detto e se vuoi puoi metterti in contatto con me, per rispondere alle mie argomentazioni, poiché a me piace discutere per il bene dell' Italia e nell' interesse del M5S con tutti i visitatori di questo Blog. Saluti da Carlo Alaia da Napoli cell 3664587483

Carlo Alaia 08.09.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il titolo di senatore a vita con diritto di voto e antidemocratico, consente cioè ad alcuni non eletti dal popolo e che non li rappresenta, di votare e di svolgere l' attivta ordinaria di qualsiasi senatore eletto. Consente pertanto in alcuni situazioni di deformare , completamente in alcuni casi,la volontà popolare quando il voto dei senatori a vita e determinante per la sopravvivenza ad esempio di un governo che non ha una larga maggioranza. Nelle ultime nomine riconosco nei neosenatori, la loro grande autorevolezza nei settori in cui si sono cimentati e il prestigio che le loro opere hanno profuso all'Italia. Tale istituto andrebbe però riformato anche per mantenere alto il prestigio dei neo senatori a vita , i quali sarebbero prima o poi tirati per la giacca nell'agone politico.

biagio f., potenza Commentatore certificato 07.09.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Ecco a che cosa sono serviti i 9 milioni di voti che vi sono stati dati dagli ingenui italiani: a permettere a Berlusconi di ricattare il Governo e mettere paura al Presidente Napolitano che, molto probabilmente, gli concederà qualche forma di grazia!
Di fronte al salvataggio di un delinquente che è stato imputato di tutti i reati possibili, avreste dovuto mettervi d'accordo per formare anche un governo di transizione.
Se Berlusconi ritorna a governare che cosa ci guadagnate? C'è il sospetto che avete dato una mano ad un delinquente che non merita nessuna forma di grazia, per come a governato riducendo l'Italia ad uno straccio dell'Europa!
Il vostro slogan Pd uguale a Pd meno L, forse si dovrebbe dire: il Pd è un Pdl meno L!
Attenzione alle prossime elezione: già avete perduto una stella!

Felice O., napoli Commentatore certificato 07.09.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Enrico S. da Olbia, probabilmente ti è sfuggito un particolare molto importante e cioè che il responsabile dello stallo sociale, economico e politico dell' italia è proprio il PD,il cui leader Bersani all' epoca avrebbe dovuto fare come ha fatto Grillo ed il M5S rinunciando ai 42 milioni di euro di rimborso elettorale ed un' autoriduzione dello stipendio da principi dei suoi parlamentari dell' 80%, per poi sedersi a tavolino e stipulare un' alleanza politica per riscattare l' Italia, ma siccome i seguaci del PD con i loro capi, sono i più grandi farabutti e disonesti signori che vivono sulla faccia della terra, hanno preferito non rinunciare ai privilegi della casta rifiutando il nobile esempio di Grillo ed i suoi e si sono spartiti i 91 milioni di euro di rimborso elettorale con il PDL altra banda di disonesti che si stanno preoccupando solo di salvare dalla galera un pregiudicato di nome Berlusconi condannato in via definitiva per frode fiscale alla faccia degli italiani, così come sempre alla faccia degli italiani Letta ha abolito l' IMU sostituendola con la Service Tax prendendo per i fondelli questo popolo che soffre quotidianamente e Napolitano ha eletto senatori a vita con un' altra barca di soldi da procurare ogni mese 4 signori senza alcun beneficio; ti invito allora semplicemente ad aprire gli occhi e a riflettere meglio, poiché il M5S è stato costretto a restare all' opposizione in quanto il PD non ha voluto seguire l' esempio di Grillo di cui ti ho parlato prima, ma sarà un' opposizione costruttiva e tagliente sino alla vittoria finale alle prossime elezioni, quando andrà al governo, con un bel calcio in culo degli elettori italiani all' indirizzo di PD, PDL ed affini. Saluti da Carlo Alaia da Napoli cell 3664587483. Se vuoi ovviamente puoi anche rispondermi, mi fa piacere intrattenere con il popolo del Blog conversazioni costruttive sul futuro di questo nostro paese e di questo suo protagonista e cioè il M5S

Carlo Alaia 07.09.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi vengono pensieri a braccio che vorrei condividere.
La storia ha anche spazzato e ricostruito tutto. E vuoi per fattori naturali ma anche artificiali. Dire che "non si può" cambiare, è come dire: "mah, alla fine, ho una vita che non voglio cambiare". Reazione lecita. A chi piace ricostruirsi, riformularsi? Chi vuole cambiare davvero?

Ma anche il più leggero e superficiale figlio degli anni 80, sà che ci sono migliorie "specifiche" che possiamo fare veramente con poco! "quel poco" per ricordarci quanto sia bello poter cambiare! Creare modi migliori di Lavorare, di Studiare, ...vivere. Pratiche già in atto altrove. Quanti di voi stando all'estero non hanno mai pensato una volta: "ma guarda un po', possiamo fare anche noi cosi!"? E da cose semplici si arriva a cose più complesse perché indotte dalle "specifiche".
Sono processi lenti, lunghi, e vivere l'inizio di procedure irreversibili, non è possibilità di TUTTI! Sentirsi ipocriti, illusi di una società che non può essere, sono sentimenti spesso presenti. Pensare di essere carnefici e vittime allo stesso tempo. "Ha tutto un prezzo". "Meglio rimanere cosi". Sentimenti di paura che fanno compagnia al nostro presente e futuro. Sentimenti che si ergono a legge di sopravvivenza. Salvaguardia della specie.

"I cambiamenti avvengono se si è in tanti, che non assicura di andare in meglio" direbbe Foucault.
Ma in MASSA le cose cambiano. Solo in tanti si ha la possibilità di non essere sparati, perchè lasciati soli. E non bisogna per forza far volare una pallottola per essere annullati.

Puo la nostra breve vita essere vissuta senza cambiamenti? Gli schemi passano? Deve un popolo avere il dovere di capire quando metterseli alle spalle?
"Il primo atto della nostra vita non è forse un cambiamento dalla vita fetale? E poi dopo, quante vite di m..da! Che fa, non nasciamo più?
...non tutte le generazioni prendono le giuste decisioni.
...pensare e sempre ricominciare a farlo!
A noi l'idea

luca d., forio Commentatore certificato 07.09.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento

SI NOI DEL M5S SIAMO IN GUERRA SI ED IN TUTTI I SENSI CONTRO L'ESTABLISHMENT DI MERDA CHE CI RITROVIAMO IN QUESTO PAESE. A ME QUESTA DEMOCRATURA FA SCHIFO E' MEGLIO UNA DITTATURA CON UN DUCE BELLO E BUONO E VAFFANCULO ALMENO APPREZZI LA SINCERITA'. COMUNQUE IL MIO SOSPETTO E CHE DALL'11.09.2001 SI STIA ANDANDO VERSO UNA DITTATURA GLOBALE E QUEL QUALCUNO O OGNUNO CHE CONTA O CREDE DI CONTARE, VUOLE LA SUA SEDIA DA GERARCA. BEN VENGA IL V DAY 3, MA PERMETTETIMI DI DIRE E AFFERMARE CHE A FARE UN CULO STO GIRO DEVONO ANDARE UN PO' TUTTI I LEADER GLOBALI E NON SOLO I NOSTRI POLITICI CORROTTI. QUI RAGAZZI TUTTO E' CORROTTO LA MERDA NON E' SOLO A CASA NOSTRA MA E' DAPPERTUTTO E PENSO MA SPERO DI NO CHE DI MERDA SE NE PARLI SOLO DA NOI O IN QUESTO BLOG. PERO' INTANTO MI SEMBRA PIU' GIUSTO VEDERE I FATTI DI CASA NOSTRA ANCHE SE SIAMO IN UN CONSESSO GLOBALE. PERO' INANTO VI DICO UN PARTICOLRE CHE MI E' RIMASTO IMPRESSO M5S E' IL PRIMO PARTITO IN ITALIA ED IL SUO PLEBISCITO HA CREATO UN CERTO TIMORE IN EUROPA TANTO CHE SE RICORDATE BENE ALL'EPOCA ALLE TRASMISSIONI DELLA RAI SI SONO PRECIPITATI GLI AMBASCIATORI DI GRAN BRETAGNA E STATI UNITI DICENDO: SIAMO PRONTI A STARE ANCHE CON M5S NON SO SE RICORDATE BENE IO CREDO CHE OGNI SINGOLO STATO NON SIA AFFATTO PRONTO PER LA GLOBALIZZAZIONE. PRIMO OGNUNO SI RISOLVA I PROPRI PROBLEMI A CASA PROPRIA. POI LA GLOBALIZZAZIONE O MEGLIO EUROPEIZZAZIONE DEL CONTINENTE INTESO SOLO COME ECONOMIA, PORTA SOLO BENEFICI ESCLUSIVI AI SOLITI E BASTA NON CE NE' PER NESSUNO. COMUNQUE PICCOLA DIVAGAZIONE CHE FACCIA TOSTA GLI USA DOPO CHE LORO HANNO BOMBARDATO CON ARMI CHIMICHE IN IRAQ E CON URANIO IMPOVERITO IN BOSNIA PRETENDONO DI EDUCARE ASSAD. SIA BEN CHIARO ASSAD MI STA SUL CAZZO; MA COME AL SOLITO CI RITROVIAMO A SENTIRE LE SOLITE CAZZATE: IL TORO CHE DA DEL CORNUTO AL BUE. NON SI RIESCE A GOVERNARE A CASA PROPRIA E SI VUOLE ANDARE A GOVERNARE A CASA DI ALTRI? AHHH CHE ORRORE. OBAMA FA PRIMA UNA LEGGE SULLE ARMI IN USA E POI PUOI PENSARE AD ASSAD

Marco R. Commentatore certificato 07.09.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Siete l'unica alternativa a questo scempio
http://asquillaceblog.wordpress.com/2013/09/03/i-101-comunisti/

Antonio S. Commentatore certificato 06.09.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, proprio per queste ragioni, a quando anche un'assemblea nazionale degli iscritti al movimento? Lo so, non siamo un partito, ma dobbiamo guardarci in faccia.

Gianna E., San Lazzaro (Bologna) Commentatore certificato 06.09.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

ANDIAMO AVANTI PER LA NOSTRA STRADA, SIAMO IN GUERRA CONTRO QUEI PORCI. L'ITALIA AGLI ITALIANI ED ALLA DEMOCRAZIA VERA!

DAVIDE GOBBIN, SCORZÈ Commentatore certificato 06.09.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè Casaleggio andrà al Forum Ambrosetti con Monti, Letta, Brunetta, ed altri farabutti? Ho votato M5S e vorrei chiarezza ed una risposta, ne abbiamo diritto tutti noi che vi abbiamo sostenuto e che vogliamo continuare a farlo.

maria melchionna, Roma Commentatore certificato 06.09.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giuseppe, La storia ci testimonia che la guerra la vincono solo i potenti mentre la gente comune piange i suoi morti. Il potere economico gestito dai potenti ci annienterà tutti. Cosi è stato in passato e così sarà in futuro l'unica nostra opportunità e diventare potenti per poi rinunciare al potere e distribuire i nostri averi per livellare lo stato sociale ad un benessere equo per tutti i cittadini. In pratica dovrebbe essere come una favola dove il principe buono padrone di tutte le cose salito sul trono fa il bene di tutti i sudditi rinunciando alla corona e distribuendo tutte le sue ricchezze tra i sudditi.
E così vissero tutti felici e contenti!!

Salvatore D., Catania Commentatore certificato 06.09.13 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Hai pienamente ragione, caro Beppe. ma come uscirne?

almagemme 06.09.13 05:31| 
 |
Rispondi al commento

E' vero i pezzi bianchi non possono mischiarsi o allearsi con i neri e vince il migliore! Negli scacchi come diceva il grande Lasker si relalizza il merito e la giustizia e si afferma la Verità. In questo gioco diceva Lascker si realizza quella giustizia verità e merito che,manca viceversa nella società e nella politica laddove è l'affermazione l'affermazione della mediocrità dell'ingiustizia e della diseguaglianza per questo Lascker e gli scacchisti come me amano il gioco degli scacchi per gli assetati di giustizia e verità gli scacchi sono più di un semplice gioco è un mondo logico infinito è esercizio di matematica pura è il ragionare è pensare . Ragionare e pensare è la cosa più bella che l'essere umano possa fare . Ma è cosa sempre più rara quelli che pensano e pensano correttamente sono in pochi la moltitudine non ama pensare preferisce delegare ad altri tale importante e fondamentale prerogativa umana. Il filosofo e la filosofia sono una rarità. La scienza del ragionamento è scomparsa dall'insegnamento viviamo nel consumismo ottuso di massa nell'oscurità lontano dalla luce dell'intelligenza viviamo immersi nella tenebre.

domenico gangemi 06.09.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

si siamo in guerra e voi siete contro il popolo.Siete i migliori alleati dei fascisti e della NATO ! Se foste davvero per il popolo non congelereste in una sterile e infantile opposizione alla no-dialogo 9 milioni di voti.

Enrico S., Olbia Commentatore certificato 05.09.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Il movimento 5 stelle deve mantenere i principi, i valori e le ideologie per cui è nato, altrimenti rischia di diventare un partito come tutti gli altri. Domandatevi questo:
Che fine hanno fatto gli accordi preelettorali tra PD e SEL?
Che fine hanno fatto gli accordi preelettorali tra PDL e LEGA?
Non possono esserci giustificazioni se alla fine queste alleanze si sono rotte. È incredibile che le alleanze diventano opposizioni. Dove sta la coerenza. I partiti non mantengono quello che promettono durante la campagna elettorale. Alla fine ci rimettono soltanto gli elettori. Non possiamo diventare come loro a qualsiasi costo. Noi siamo coerenti fino in fondo, costi quel che costi. Non dobbiamo cercare la poltrona a tutti i costi. Dobbiamo aver fiducia perchè gli eventi socio-politici ci daranno ragione.

Andrea Silei 05.09.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese occupato, un paese che dopo un ventennio di crescita ha cominciato a non vedere più la fine dell'orizzonte, abbagliato da soldi e prospettive insane. Un paese che da quel magico e fottuto '68 ha solo imparato a occupare qualsiasi bene si potesse, a sinistra verso le risorse pubbliche e a destra verso quelle finanziate. Gli allora '68, siano stati di sinistra o di centro o di destra, hanno solo pensato ad accumulare risorse pubbliche e a privatizzarle, in nome e per conto, ESCLUSIVAMENTE, proprio. E NO LE HANNO PIU' MOLLATE, COSTITUENDOSI IN ASSOCIAZIONI CHE POSSONO LIBERAMENTE ABUSARE DEL POTERE. lo possiamo vedere ovunque, ormai. Chi parla di meritocrazia non ha raggiunto la sua posizione in modo meritocratico e chi vorrebbe democrazia non è mai stato democratico. Chi vuole regalare libertà e progresso, ha fatto successo grazie a privilegi personali contro ogni forma di libero mercato, e chi proclama il libero mercato ha raggiunto posizioni ragguardevoli grazie ad un mercato totalmente cofinanziato.
Questo è un paese che non merita, e non vuole.
Il paese degli assurdi.
Se è vero che la più grande vittoria del diavolo é convincere l'umanità che non esiste, ed é vero, non caschiamoci.
Nessuna alleanza: non esiste alcun obiettivo buono.
Ne esiste uno solo: cambiare l'Italia.
D'altronde chi vuole conformarsi, é libero di farlo, fuori dal M5S: troverà ampia scelta.
Non ambiamo a trattenere chi vuole fare battaglie interne per proprio vantaggio: sarebbe un ritorno al futuro imperdonabile.
Forza ragazzi. Non guardate i numeri ora, e dimostrate quanto valete: dimostrate che voi pensate a noi, mentre gli altri pensano solo a loro.
Grazie.

Antonio F. Commentatore certificato 05.09.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

OK IO SONO PRONTO

giovanni agostino pinna, sassari Commentatore certificato 05.09.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo caro il mio amico Beppe, la metafora degli scacchi è totalmente inappropriata. Un gioco basato sulla lealtà, sull'intelligenza e sulla bravura non può essere paragonato alla lotta politica. Le pedine bianche e nere devono essere in numero uguale. In parlamento invece se noi siamo le pedine bianche, che rispettano le regole, che non fanno trucchi e inganni ogni momento, e gli altri quelle nere in numero molto più grande di quelle bianche, ricoprono tutte le caselle libere, non ti fanno muovere, non rispettano alcuna regola, non potrai mai vincere una partita del genere.

antonio codari 05.09.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, secondo me stai proprio sbagliando tutto, e a farne le spese sarà tutto il paese che ti stai sforzando di salvare (sforzo apprezzato e condivisibile).
Combiare le cose come vuoi tu è impossibile senza avere il 51% delle preferenze, (cosa che non accadrà mai al M5S), quindi visto che ti sei conquistato un posto di rilievo nell'attività polita del paese usa il potere che i cittadini ti hanno concesso (anche se non è assoluto) e cambia il sistema nell'unico modo possbile, dall'interno.
Tutti i NO che stai sbandiedando come simbolo ed essenza stessa del movimento alla lunga stanno logorando il movimento stesso (vedi i casi di Orellana e precedenti). A volte una mediazione di posizioni anche distanti è comunque un passo verso la realizzazione dell'obiettivo che ci si è prefissi, anche se piccolo ed insignificante.
Le posizioni rigide e assolutamente non negoziabili sono impossibili da difendere e da far condividere in democrazia, visto che ci sarà sempre qualcuno che la pensa diversamente.
Riguardo alla tua durezza ed al rifiuto categorico di alleanze, qualunque sia lo scopo con cui sono state stipulate, è paragonabile alla stupidissima lotta del PDL sull'IMU, alla fine hanno vinto loro i bambini (Brunetta) che puntavano i piedi e piangendo chiedevano di abolire una tassa iniqua. Il nome dalla tassa è stato abolito cosi i bambini sono contenti e possono dire che hanno vinto loro, ma gli Adulti sanno bene che anche se con un altro nome i soldi dovranno tirarli fuori lo stesso.
Fate uno sforzo di "Real Politic" e cercate di aiutare il paese ad uscire da questo caos, chiedendo magari l'aiuto di altri o rispondendo alle richiste di aiuto di altri.

Rosario Blanca 05.09.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, hai ragione siamo in guerra ma vorrei far presente che lo siamo anche per la tutela della salute.
Proprio ieri ho sentito che una grande società di un paese asiatico sta per lanciare sul mercato un computer da polso: pura follia!!
Potrei facilmente dimostrare che basta la batteria di un orologio da polso per compromettere la forza del braccio che lo porta. Questo computer da polso è una ricetrasmittente che produce elevate radiazioni elettromagnetiche pericolose per la salute. Ma cosa fanno i governi del mondo? Dove sono gli organi sanitari che dovrebbero vigilare perché nessuno, pensando solo alle proprie tasche, osi calpestare la salute e la vita di miliardi di persone? Già in passato questo stesso produttore ha immesso sul mercato giochi elettronici che mettono a rischio la salute e la vita di uomini e, soprattutto, bambini. Andate a leggere il manuale di questi giochi e troverete due pagine scritte fitte fitte di gravi effetti collaterali indotti dal loro uso (e sono solo una parte della verità!!). La mia coscienza non accetta tutto questo, non accetta che la follia di una minoranza possa distruggere l'umanità intera. Amici miei, vi prego di non cadere vittime di queste trappole mortali e vi invito a parlarne con tutte le persone che avrete l'opportunità di incontrare

Gianni Sani 05.09.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

IL MOVIMENTO E' ALLO SFASCIO

Il problema non è solo Orellana ma TUTTI GLI ELETTI 5 STELLE che vogliono dialogare con gli altri, quelli che sarebbero dovuti andare a casa.
Tutto ciò era ampiamente prevedibile, basta vedere come sono stati scelti gli ELETTI.
Non è giustificabile dire : " AVEVAMO FRETTA ".
Questo blog nasce nel 2005-2006 e già nel 2008 si sapeva che sarebbero state presentate le liste sia nelle amministrative che nelle nazionali.
Già da allora si potevano scegliere i futuri candidati basandosi sul principio della LEALTA', QUESTA ILLUSTRE SCONOSCIUTA, oltreché del certificato penale.
Ma si è preferito scegliere la strada + facile e al solito quando si fa questa scelta arrivano i disastri.
A questo punto caro Beppe ci sono 2 scelte che potresti fare per il futuro:
1) Che ben venga il porcellum, così potrai scegliere candidati sicuramente a te leali.
2) Un concorsone pubblico aperto agli oltre 45.000 iscritti dove i futuri candidati abbiano un QI, QUOZIENTE INTELLETTIVO, SUPERIORE A 100.
Ci vuole materia grigia infatti per capire che fuori dal M5S, in Parlamento e/o nei Consigli regionali e/o nel Parlamento Europeo, sei solo carne da macello.
Il M5S sta dando all'opinione pubblica un immagine che non rispetta le sue potenzialità. I giornalai italiani ci sguazzano tutte le volte che una scoreggia fuoriesce dal deretano degli eletti 5 S.
Avevo proposto, tempo fa, di uscire dal Parlamento e di precipitarsi fra la gente.
Cosa sarebbe successo se fossi stato ascoltato ?
1) L'indice di gradimento sarebbe cresciuto.
2) 4-5 vigilanti in Parlamento avrebbero richiamato tutti gli altri al momento della votazione di leggi vergogna
3) Si sarebbe perso, è vero, il gettone di presenza ma tant'è viene cmq restituito.
4) Si sarebbero presentati meno leggi, ma tanto non ce le votano.
5) I meetup loco-regionali avrebbero potuto contare sulla presenza fattiva e quotidiana dei propri rappresentanti.

Oggi i meet-up sono vuoti, superati e impotenti senza una guida nazionale

MARCO S., ALBA Commentatore certificato 05.09.13 00:13| 
 |
Rispondi al commento

... :
Non saranno queste elezioni che risolveranno i problemi dell’Italia.
Che sono:
1) uno Stato che costa troppo;
2) una spesa pubblica fuori controllo, che ingrassa la burocrazia, la quale non ha alcun interesse al cambiamento;
3) una fiscalità troppo elevata, troppe leggi, permessi, divieti, licenze, che generano corruzione e una giustizia, lenta e ideologica,
e scoraggiano lo sviluppo di un’economia libera e gli investimenti dall’estero;
4) una classe politica CORROTTA che non ha la forza di fare le riforme e che, anzi, dall’immobilismo, ricava il consenso delle Corporazioni in cui è frammentato il sistema economico, distribuendo risorse all’una o all’altra.
Fondamentale sarebbe un sistema informativo che mettesse il dito nella piaga delle libertà e dei diritti soggettivi del cittadino, mortificati dal crescente dispotismo burocratico-amministrativo,
e della fiscalità di cui sono vittime i Cittadini ed i contribuenti onesti;
che denunciasse uno STATO di POLIZIA FISCALE che sta tracimando nello Stato di Polizia analogo a quello di un Paese autoritario o totalitario.

Lino Viotti Commentatore certificato 04.09.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Io il V-day lo farei immediatamente dopo il salvataggio di B.
Già siamo incazzati ora, figurati poi...

Luca Storchi 04.09.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

SOLTANO UNA SEMPLICE CONSIDERAZIONE, RIVOLTA A COLORO CHE DISSENTONO DALLA FERMA CONVINZIONE CHE NON CI SI DEBBA ALLEARE CON ALCUNO SCHIERAMENTO POLITICO ATTUALMENTE PRESENTE IN ITALIA!
IL NOSTRO, AHIME', E' UN PASESE SOCIALMENTE, CULTURALMENTE E SOPRATTUTTO ECONOMICAMENTE ALLO SFASCIO, SENZA UNA REALE SPERANZA DI FUTURO!
SUPERFLUO AGGIUNGERE CHE A QUESTA SITUAZIONE SIAMO ARRIVATI PRINCIPALMENTE A CAUSA DI CLASSI DIRIGENTI POLITICHE QUANTOMENO PARASSITARIE, INCAPACI E INADEGUATE, NONCHE' RAPPRESENTANTI DI INTERESSI PARTICOLARI!
IL FATTO CHE TRA I PAESI DEL G7, L' UNICO CHE NON ABBIA AGGANCIATO LA PUR FLEBILE RIPRESA E' SINTOMATICO!
PERTANTO, SE DI DESIDERA UN REALE E RADICALE CAMBIAMENTO, FERMANDOSI ALL' USO DEGLI ATTUALI STRUMENTI DEMOCRATICI DISPONIBILI, SONO NECESSARIE UNA TOTALE ROTTURA E DISCONTINUITA' CON I VECCHI PARASSITI DEL NOSTRO PASSATO E PRESENTE POLITICO O CONTINUEREMO CMQ A NON AVERE SPERANZA ALCUNA DI CAMBIAMENTO!
PER QUESTI ED ALTRI MOTIVI, MOVIMENTO 5 STELLE E NIENT' ALTRO!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 04.09.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Posso fare le seguenti domande?

Quanti anni sono già passati da quando le armi chimiche sono state bandite e non possono essere più utilizzate?

Chi fabbrica armi convenzionali non è responsabile se il loro utilizzo è improprio quindi possono continuamente produrle e venderle ma chi produce le armi chimiche può 0produrle? Può venderle?

Possibile che nessuno ci spieghi chi le fabbrica e dove le fabbrica?

Chi le compra e chi le vende?

Possibile che nessuno sappia nulla?

Se nessuno ne parla non si genera il forte sospetto che non si possa e non si voglia farlo perché in questo commercio sono coinvolti stati servizi, interessi inconfessabili?

La condanna di dette armi però non deve costituire un alibi per coloro che ammazzano con altri metodi e sono tranquillamente sopportati.

vito pallotti 04.09.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Per giocare a scacchi è necessario vedere le mosse dell'avversario, altrimenti diventa un'imposizione di parte! Guerra è un termine utilizzato da inetti ed incapaci di giustificare il proprio operato, per questo motivo utilizzano la forza!

Eugenio C. Commentatore certificato 04.09.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, forse non sarà una guerra vera e propria, diciamo tradizionale,anche perchè si combatte ad armi impari, però resta il fatto che è certamente una guerra dei nervi e tu sai bene che quando poi saltano, saltano.

Coloro che richiano tutti i santi giorni sono proprio i nostri " politici ", chiamiamoli ancora con questo nome, inquanto potrebbero sempre incontrare sulla propria strada uno che ne ha oramai le palle piene e che non ha nulla da perdere ed allora, per qualcuno, sarebbero solo cazzi amari!

Al sottoscritto posso sinceramente dire non gliene può fregare di meno: politici così li possiamo trovare tutti i giorni al mercato al banco dei politicivendoli, cercandoli ne troveremmo sicuramente di migliori ed a minor costo!

Rimango alquanto stupito nel vedere gli Italiani ancora piegati a 90° pronti a prendersi di tutto e di più : la carota ed il bastone funzionano ancora benissimo! Non hanno imparato nulla dalla storia! I muli obbediscono ancora!

Per il resto resta tutto un film da vedere fino in fondo : comunque finisca va bene a tanti :
a tutti coloro che se ne sono sbattuti e se ne sbattono tutt'ora dei politici, delle leggi, delle regole e che da decenni e decenni di mal governo si fanno solo i cazzi propri, proprio come hanno fatto, nelle alte sfere, gli Dei del nostro Olimpo!

roberto l'apolitico 04.09.13 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

cos'è la "guerra" di cui parli?

La continuazione della politica con altri mezzi come sostengono alcuni?

Un intervallo breve fra una guerra e l'altra come dimostra la storia?

La democrazia impone una "verità" della maggioranza ma questa è una verità relativa e non assoluta.

Questa verità coinvolge tutti coloro che la accettano perché sanno benissimo che la verità assoluta non esiste, nemmeno quella che sostengono loro ma non coloro che SANNO di possederla.

Sanno che non esiste altra verità che quella in cui loro credono e quindi, nell'intimo, sono soltanto per finta disposti ad accettare i verdetti democratici.

La loro idea rimane quella che la loro verità debba, alla fine, trionfare.

Al massimo sono disposti a concedere la tolleranza e mai il rispetto perché concedere il rispetto significa confrontarsi con le tesi avversarie alla pari, ammettendo a priori che possono altrettanto giuste e valide delle proprie, e forse anche di più.

Se, per esempio, all'interno del M5S ci sono coloro che vogliono dialogare, in teoria, sostengono una cosa giusta, in pratica questo dialogo permette di accettare il principio che non tutta la politica precedente va distrutta; questo, fatalmente porta a fare delle distinzioni, a fare dei compromessi, dei distinguo.

Tu non vuoi farli, hai un'altra idea altrettanto rispettabile che continui a sostenere da sempre: vuoi farli fuori perché soltanto in questo modo puoi veramente rinnovare, trasformare il modo di fare politica e ridare dignità agli elettori.

Non puoi più dialogare;nemmeno loro. Chi è il più forte deve imporre il suo pensiero e quindi si deve sempre arrivare alla guerra.

Il pacifismo ad oltranza potrebbe funzionare, a mio avviso, soltanto se si riuscissero a debellare le verità assolute basate sul nulla.

vito pallotti 04.09.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi non ci sta la porta è aperta!!

salvatore morra (maestrosalvatoremorra), napoli Commentatore certificato 04.09.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Condivido, siamo in guerra, ma è una parola che non vorrei venisse pronunciata invano, credo nella Pace! Penso però che ci voglia una rivoluzione altrimenti i privilegiati non rinunceranno mai ai loro benefici. In questo momento mi preoccupa il lavoro, non per me ma per i miei figli, per i giovani, per i tanti cittadini italiani, anche di una certa età, che sono stati deprivati di un loro diritto: il lavoro!
"Art. 1
L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro."
...Così recita la Costituzione, ma il lavoro di molti diventa meno importante del mantenere i vantaggi di pochi.
Sono arrabbiata, delusa... Mah!

Anna Roat 04.09.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Condivido naturalmente l`opinione sulla guerra, ma purtroppo non basta una spalmata di miele sul linguaggio per cambiare la realtà che ci viene sbattuta in faccia tutti i giorni. Fosse un vero combattimento con le armi sarebbe più facile da affrontare (per quanto non auspicabile). Ma il nemico si avvale di strumenti sofisticati; la manipolazione e la censura dell`informazione è uno di questi strumenti. Sono "armi" che non nuociono al fisico ma che puntano al cervello. È questa la battaglia in corso alla quale mi riferisco. Comunque sia sempre più gente si sta rendendo conto che le cose devono cambiare, e questo infonde speranza.

Chris A., Stoccolma Commentatore certificato 04.09.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, è vero: siamo in guerra. Lo siamo da oltre 60 anni oramai. Dal secondo dopoguerra, lo siamo. Ma gli scacchi sono un gioco di pazienza: non possiamo pretendere elezioni "subito", con queste leggi elettorali (che peraltro volevamo cambiare "subito"...), e pretendere anche di vincerle...
Io suggerirei di ascoltare stavolta cos'hanno da proporre quelli del PD: contattarli, parlarci. Perché se continua così, altro che 30 defezioni!
Loro di "elezioni subito" non ne vogliono: sanno che perderebbero, ma non è nemmeno certo che le vincerebbe il M5S, per i motivi che sappiamo. Ci sarà ulteriore frammentazione e ingovernabilità. D'altronde, hanno dalla loro "l'informazione": che continuerebbe a fare propaganda negativa contro di noi.
Dopo l'ultima tornata abbiamo rifiutato (giustamente) di fare da utili idioti al PD: non volevano co-governare, ma solo sfruttarci. Ora la cosa è "un po'" cambiata: il delinquente di Arcore sta per essere ciulato definitivamente, e, se questo "governo" non vorrà andare a casa, dovrà ascoltare nuovi interlocutori.
Vedi, dire che occorrerebbe "dialogare", non significa essere degli "scilipoti" (viceversa, dovremmo avere tutti un unico pensiero: il tuo?): significa considerare che su questa Terra non viviamo da soli. C'è anche il prossimo, che ha il suo cervello e il suo modo di pensare. E fino a prova contraria, arrogarsi "verità assoluta" senza voler proporre progetti FATTIVI al prossimo, è l'anticamera della tirannide.
Io e tanti altri che a pensiamo così, ti stimiamo comunque: ma tu, dal canto tuo, cerca di contraccambiare, considerando che nessuno può far tutto a solo. Nemmeno dio (anche perché non esiste...).

Biagio C. Commentatore certificato 04.09.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, il M5S può vincere la guerra solo se alle prossime elezioni avrà più del 50% dei voti, visto che non fa alleanze con nessuno. Dove pensi di trovare questi voti se hai già perso parte degli elettori che hai maltrattato perchè ti chiedevano di trovare un accordo con il PD per mandare a casa Berlusconi ? Siamo realisti !

Edoardo Borghi

edoardo borghi 04.09.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beh in effetti lo siamo in un stato di guerra che ci piaccia o no basta seguire le mosse dei politici del PdL PD Lega Scelta Civica che fanno ogni giorno a cominciare dal capo dello stato Napolitano.Non credo che questo sia il paese dove può nascere una guerra civile ma tutto fa pensare che le cose peggioreranno ancora e cosa faranno quelli che andranno a votare alle prossime elezioni? e quelli che non votano da anni e che sono tanti andranno a votare stavolta? ma che cazzo di paese è questo? è imperativo mandarli tutti a casa...con il voto magari..

dorval dorval 04.09.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

beppe....stai in guardia, orellana non e' la sola pecora nera secondo me.sei un grande,ho fiduciain te.

giuseppino e., firenze Commentatore certificato 04.09.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

ciao BEPPE, io sono pronto : cosa devo portare ?

stefano visona 04.09.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Perché dire guerra? perché battaglia? In realtà dovrebbe essere come un salvataggio. Ci troviamo in una situazione di emergenza in tutto il mondo, e gli elementi del disastro sono quelli che soffrono. Questa parola non è buona... guerra... perché? non ha bisogno di guerra... siamo in azione! perché è strano usare un idea sbagliata per fare qualcosa di giusto. L'azione richiesta è delle persone consapevoli. Non possiamo pensare che si tratta di una guerra, perché la guerra è causa di questa catastrofe. Fermare la guerra e cominciare ad agire come le persone che dovrebbero aiutare se stessi e risolvere il disastro; dovremmo pensare come vigili del fuoco, i volontari cercano perduti, sepolti, annegati. Non soldati, non dovremmo essere soldati. Emergenza, ma mai la guerra ... una battaglia, una guerra è un simbolo sbagliato e confuso.

F.H.Catani 04.09.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

I Sistemi, non solo quelli nazionali, stanno reagendo da tempo con ogni mezzo possibile per escludere dal gioco le variabili che stanno concretizzandosi in giro per l`Europa. È in corso una dura battaglia che coinvolgerá sempre più persone, anche chi è caparbiamente impegnato a guardarsi l`ombelico.

Chris A., Stoccolma Commentatore certificato 04.09.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE i tuoi post sono sempre belli e concreti. Non so se leggerai mai il mio commento o chi lo farà per te, comunque sia io ti scrivo cosa penso. Se dovesse cadere il governo e comincerai a girare le piazze (e magari anche in TV), ti prego fai qualcosa che non ha mai fatto nessuno in Italia. Dici già quale sarà la tua SQUADRA di GOVERNO e quindi quali saranno i MINISTERI UTILI all'attuazione del nostro programma (ad esempio GINO STRADA al Ministero della Sanità etc.). E sopratutto chi sarà o chi saranno a rotazione i nostri PRESIDENTI del CONSIGLIO e se li deciderai con votazione in rete (o magari facendo votare anche gli iscritti nelle varie sedi nazionali del movimento). E soprattutto fai una campagna che porti FELICITA'e SPERANZA (come nel film "No - I giorni dell'arcobaleno" diretto da Pablo Larraín, che sponsorizzò SAVIANO da Santoro a SERVIZIO PUBBLICO). Grazie Beppe TVB

GAETANO S., MESSINA Commentatore certificato 04.09.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sarò! GIURO

Paolo Galbiati 04.09.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe riprendiamoci la scacchiera, nessuna alleanza con chi ha affondato l'Italia, mandiamo via questo governo farlocco che sta finendo di dissanguarci!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 04.09.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

IL TERZO VDAY FACCIAMOLO IN PARLAMENTO, ANNUNCIAMO CHE IN DATA "XY" TUTTI I CITTADINI ITALIANI SONO INVTATI A PRESIDIARE PIAZZA MONTECITORIO MUNITI SOLO DI UN FAZZOLETTO TRICOLORE, FINCHè GLI ATTUALI INQUILINI "ABUSIVI" NON LASCINO DEFINITIVAMENTE POLTRONA E PALAZZO. (PRIMA CHIARAMENTE CON LE BUONE!)

adabis 04.09.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Von Clausevitz,

Pur con tanti meriti che hai, tu di guerra non ci capisci 'na mazza.

Chi le "guerre" (pacifiche ho violente) le vince ci riesce sistematicamente mediante QUESTO metodo: CONQUISTA ALLEATI.

Esempi:
Guerre tradizionali:
a) I vietcong si fanno alleati una fetta sempre piu' larga dell'opinione pubblica americana (a-me-ri-ca-na !).

Beppe Von Clausevitz poverino lui non lo sa.

b) Giuseppe Stalin (non Beppe), chi ti conquista come alleato contro Hitler? ... i capofila del Capitalismo: gli USA!
Si e' alleato col Nemico!

Ma quello era GIUSEPPE STALIN ... non Beppe Von Clausevitz.

Guerre pacifiche.

a) Mandela, come ha archiviato l'appartaid? ... 51% ... Mandela presidente del consiglio ... tutti a casa ... appartaid finito?
No: si e' fatto alleati TRA i razzisti.

b) Gandhi ? ... ha convinto gli inglesi ... .

L'elenco e' lungo, quasi infinito.
Ma mica tutti le guerre le vincono!

Beppe Von Clausevitz infatti la perdera'.

A meno che non cambi idea.

Come fare a farliela cambiare?
Pensiamoci! ... io ci sto pensando.

Siccome so che Belle Vonb Clausevitz e' onesto ed ha buoni propositi, confido che sia suscettibile di capire i propri errori. Occorre forse mettere in evidenza le contraddizioni.
Vediamo.

Caro Beppe,
se e' opportuno "votare le leggi giuste" a prescindere da chi le propone (cosa condivisibilissima), non ti pare che questo modi di fare sia in contraddizione con l'idea della "guerra combattuta senza cercare di trovare alleati"?

Un abbraccio.
Leonello Zaquini


Leonello Zaquini 04.09.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se è impossibile un compromesso con le vecchie categorie “destra e sinistra”, se è doveroso sbarazzarsi delle superate ideologie capitalista e marxista (due facce della medesima medaglia), sarebbe però impensabile tornare tout court al sogno di Rousseau e alla sua “Volontà generale”. Prendiamo piuttosto Latouche, aggiungiamoci Weber, una manciata di Tocqueville, un pizzico del meglio di Rousseau, un po’ di deep ecology, mescoliamo bene e proviamo ad assaggiare. In itinere gli aggiustamenti.

Enrico Della Fonte (thoreau) Commentatore certificato 04.09.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

AL COORDINATORE NAZIONALE DEL M5S,BEPPE GRILLO. L'ONESTA'INTELLETTUALE,LA COERENZA E LA DETERMINAZIONE SONO I PRIMI VALORI DA PERSEGUIRE PER RAGGIUNGERE OGNI OBIETTIVO. FRANCO BERSELLI

FRANCO BERSELLI, FORMIGINE Commentatore certificato 04.09.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,devi venire a Latina e starci almeno una settimana.Devi incontrare i cittadini di Latina,nei quartierei nei borghi,devi preparare il VDay a partire da Latina.
Le dichiarazioni del pentito di camorra Schiavone sono terribili e il silenzio degli organi istituzionali sono aberranti.Debbono ancora verificare se Schiavone dice la verità.Lui che si è pentito e ha iniziato a parlare dal 1993.
La gente della mia città deve sentire parlare dei milioni di fusti di rifiuti tossici interrati sotto terra,sia a borgo montello che in altre località della Provincia.Le responabilità dello Stato,dei funzionari pubblici,degli organi di polizia sono terribili.Davvero la gente muore e morirà di cancro.E noi non lo possiamo permettere. Tu non lo puoi consentire.
Prepara il VDay dal Comune di Latina ponendo al centro della manifestazione la questione della vita,della salute,della criminalità organizzata, delle responsabilità dello Stato e dei suoi organi.Fallo.La gente te ne sarà riconoscente.
Fallo per i cittadini,per i lavoratori,per i bambini.

Antonio Zugulu 04.09.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATEMI TANTO per l'ignoranza (tanto che ho appena consultato in merito Wikipedia):
il V del V Day vuol dire Vaffan... ?!? a me non piace tanto questa parola, è volgare, non potete trovare un altro termine che inizi con la V ?
grazie.

FORZA MOVIMENTO 5 STELLE, SEI STRAORDINARIO BEPPE,

VI VOGLIO UN MONDO DI BENE, CONTINUATE E RESISTETE COSI', SONO (SIAMO) CON VOI !!!!!!

Silvia P. Commentatore certificato 04.09.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo l ora!
Farlo poi sotto casa di napomerdano sarebbe come se non ci sente glelo diciamo da vicino...Vaff...................................oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 04.09.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Non mancherò per nulla al mondo al terzo VDay. Dobbiamo farlo presto!
Cascasse il mondo io ci sarò.
M5S AD MAIORA!
L'onestà andrà di moda!

Federica F., Lago d'Iseo Commentatore certificato 04.09.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

durante la estate vi ho seguito ; molte cose mi sono sembrate eccessive, opus est seguire la linea politica che è stata ala base della campagna elettorale; chi non è d'accordo vada via.
vale catone il m.

giacomo ., Bari Commentatore certificato 04.09.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Eliminazione totale contributi (furti) a partiti e stampa.
Eliminazione totale privilegi pensionistici.
Eliminazione totale enti inutili.
Eliminazione totale privilegi dei politici e loro associati.
Controllo severo immigrazione garantito da permesso di lavoro o da chi porta beneficio alla Nazione (esempio Australia)
Eliminazione totale privilegi delle sotto caste regioni e provincie.
Attuazione di un nuovo sistema educativo e messa al bando di programmi lavaggio cervello.
Condanne esemplari per truffe e corruzione, moltiplicate nel caso di politici ed banchieri (esempio Singapore)
Tutto cio non sara mai fatto da pd+-l e loro servi , troppo da perdere. Solo un atto di costrizione portera avanti la Nazione con lo scontento della classe privilegiata che va ignorata e punita.
Questa e' democrazia, rispetto garantito verso i propri cittadini ma anche terrore per la casta ( e suoi interessati votanti)che sgoverna la Nazione.
Per questo ho dato la scelta al M5S non per sentire tradire i principi, tutti coloro che tradiscono l'ideale del movimento meritano sputo in faccia e possibilmente farli sentire NON a proprio agio ovunque vadano.

Julio De Liso Commentatore certificato 04.09.13 12:01| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'Italia e' una Repubblica Fondata sugli Ombelicchi, Ma la Sovranita' appartiene ai Cordoni , che la Esercitano a seconda delle correnti ,interessi e compigine bella .
I Capi-Cordone rispondono a seconda dell'opportunita' ,del finanziamento ,del collocamento, della conoscenza non necessariamente Diretta;
Lo Stato Tutela a conseguenza
(n.b. piu' Capi-cordone formano un CENTROTAVOLA)

wiwa la parre 04.09.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono pronto alla guerra contro i dinosauri del malaffare, della spartizione dell'italia a fette.
Sono pronto a supportare in tutti i modi onesta', trasparenza, coerenza, efficenza, ecologia', solidarieta', serieta' etc = M5S

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 04.09.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe hai proprio ragione ormai la gente è allo stremo delle possibilità e stiamo per entrare in una guerra di poveri e tra poveri perchè i nostri ignoranti, in quanto ignorano, governanti che ancora non hanno compreso cosa accadrà se la spasseranno comunque benino o benissimo. Non si è ancora compreso che oltre al taglio delle spese pubbliche ed alla riduzione delle tasse con una aliquota bassa e congrua che consenta a tutti di pagarle e non solo agli onesti, è necessario MODIFICARE e RISTAMPARE L'EURO con un VALORE INFERIORE, con 1 Euro di CARTA ed eventualmente aggingendo la desinenza mille. Un Euro che sia inferiore al Dollaro come valore in modo da risanare e recuperare anche la crisi globale mondiale. Bisogna agire subito.
Grazie vinci e stravinci Ing. Pasquale Bianchi

pasquale bianchi 04.09.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

molto bene facciamo il terzo VDay

claudia p. Commentatore certificato 04.09.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Ecco bravo aspettano il terzo v day per sentire le tue battute dal palco..
I gregari che pendono dalla tua bocca sono ininfluenti..
Sei un milionario che dentro la barbarie del sistema si arricchisce grazie ai beoti privi di autocoscienza e autodeterminazione cui fai da pastore

Aspettano il terzo v day per far la rivoluzione dei ridicoli
Il sistema con voi dorme sonni tranquilli e il massacro continua...grazie anche a voi

Unico 04.09.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono pronta

titti 04.09.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO BEPPE VENNE A SALERNO , DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE, DISSE DAL PALCO CHE I 5 STELLE NON AVREBBERO MAI FATTO ALLEANZA CON I PIDDINI , NE CON ALTRI PARTITI.
AL COMIZIO C'ERANO 10 MILA PERSONE.
TUTTI ABBIAMO SENTITO, E MOLTI LO ABBIAMO VOTATO
ADESSO ORELLANA VUOLE FARE ALLEANZA CON I PORCI MAFIOSI DEL PD........VUOL DIRE CHE NON RISPETTA GLI IMPEGNI PRESI CON I CITTADINI.
VA SUBITO CACCIATO
I GIUDA VANNO ALLONTANATI DAL MOVIMENTO.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

ORELLANA PIU' CHE GUARDARSI L'OMBELICO GUARDA IL CULO AI PIDDINI

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Chi pensa di aver sbagliato a votare il M5S, dove ha portato tutti i punti promessi in campagna elettorale in parlamento, con relative coperture finanziarie, e guarda il caso, NON votati proprio da pd, pdl e scelta civica, A CHI VUOLE DI NUOVO APPELLARSI, a chi da più di 20 anni ci ha preso in giro e SPODESTATO di tutto?
Il M5S, se fa alleanze o compromessi con altri partiti, automaticamente, VIENE AFFOSSATO, farà esattamente la fine della lega, "Roma ladrona, Roma ladrona", poi, sono tutti li, con gli altri a pappare..... "e io pago!!!"!
Tenga conto, che alle scorse politiche, il M5S, ha raggiunto il 25%, con solo Beppe in giro per l'Italia, e con tante incognite, sulla riuscita dei nuovi parlamentari del M5S a portare avanti il programma elettorale. Alle prossime elezioni, tv e piazze italiane, saranno riempite, oltre che da Beppe, anche e soprattutto dai giovani, ma "GRANDI", parlamentari del movimento, dove, potranno dimostrare, l'inadeguatezza e le malefatte in Parlamento, di TUTTI gli esponenti dei VECCHI PARTITI POLITICI.
Chi, INGANNANDO ancora gli ignari elettori, si presenta, fingendo di rappresentare il nuovo che avanza, e parlo del bla bla renzi, sicuramente NON è un'alternativa al M5S, semplicemente, perchè renzi è dentro il pd, e li, nessuno gli permetterà di cambiare NULLA a sua immagine e piacimento, li c'è già chi detta le regole, e sono le LOBBY.... FORTI!!!!!!

Angelo P. Commentatore certificato 04.09.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me dobbiamo centrare l'attenzione e la comunicazione e prendere posizioni precise su alcuni argomenti terra-terra, ma che qualsiasi cittadino-elettore considera e considererà con attenzione.
1) Ci va bene l'Euro e questa Europa ?
Risposta si o no.
2) Ci va bene l'attuale sistema di accoglienza dei clandestini e lo jus soli?
Risposta si o no.
3) La responsabilità civile e penale va applicata a chiunque (dal semplice cittadino, al giudice... al presidente della repubblica) e senza salvacondotti o esenzioni.
Risposta si o no.
4) Chiunque abbia ruoli decisionali e di comando, deve superare test psico-attitudinali e tossicologici, oltre ad essere nella situazione anagrafica di padre di famiglia.
Risposta si o no.
5) Il tetto massimo di stipendi, pensioni o emolumenti, in politica, nel pubblico e nel privato deve essere fissato in max 5 volte la retribuzione base del contratto di lavoro più basso.
Risposta si o no.
6) La prima casa deve essere esentata da qualunque tassa, come anche i contratti d'affitto per abitazione esclusiva e principale.
Risposta si o no.
Qualche altro argomento semplice nell'enunciazione e d'interesse generale... arriviamo max a 10 e su questi diciamo chiaramente come ci schieriamo.

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 04.09.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è gente anche qui, nel blog, che si rompe le mani appena ha tempo, per far capire, o informare, il perchè NO AD ALLEANZE O COMPROMESSI, e questo COGLIONE DI ORELLANA, COLLUSO CON IL PD, O IL PDL, SEMPRE COLLUSO E', si permette di rovinare tutto.
VIA DAL MOVIMENTO 5 STELLE!!!
VOTIAMO PER MANDARLO VIA!!!
MEGLIO MENO, MA COERENTI, ALTRIMENTI E' LA FINE DEL M5S!

http://www.youtube.com/watch?v=0c6YIMeeNwc&feature=c4-overview&list=UUbzGB8EV-oCpx5QPMBKuqaw

Angelo P. Commentatore certificato 04.09.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

CHI HA VOTATO ORELLANA......SUL WEB GLI TELEFONI E LO MANDI A FANBCULO ANCHE DA PARTE NOSTRA.
adesso lui e' un piddino , va cacciato, noi non ci fidiamo piu' di lui.
VAFFANCULO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno l'ha votato ORELLANA vero?

Bene, penso lo conosciate.

Andate a spiegargli due cosine!

GRazie

Thorn Re Commentatore certificato 04.09.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORELLIANA E' UN SOGGETTO COLITICO......FA CAGARE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

orellana vuole sedersi a tavolo con finocchiaro, bindi, bersani, renzi, d'alema, fioroni, turco e franceschini per spartirsi il futuro degli italiani e riprendere lo stipendio di 20 mila euro al mese.
si sente un uomo colitico , ahhhahahhaha, politico
ma se e' un uomo colitico vada a cagare .
ORELOIANA , MAGGIRODMO DEI PDOCCHI , NON FAREMO NESSUNA ALLEANZA CON CHI GOVERNA CON IL CAIAMANO E SI E' SPOLPATO IL PAESE .
TU PUOI ANDARE , ACCOMODATI FUORI DAL MOVIMENTO, TOGLITI DALLE PALLE.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se penso che alcuni ragazzi del Movimento che sono andati li con il voto della gente che credeva in loro adesso si prenderanno un sacco di soldi alla faccia di chi li ha votati, mi viene veramente voglia di andarli a cercare uno ad uno!

ANDATE AFFANCULO MERDE!

Thorn Re Commentatore certificato 04.09.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

mi fanno ridere i troll pidini che vengono ancora cacare su questo blog...ma perchè non la piantate una volta per sempre che fate semplicemente schifo,come il vostro partito di mèrda?ma pensate che la gente sia cosi idiota da non pensare che siete dentro al sistema e che grazie ad esso continuare ancora a magnare,a sbafo?

il pd voterebbe a favore del finanziamento pubblico ai partiti?all'abolizione del canone telecom,del canone rai,dei vitalizi,delle pensioni d'oro,internet gratuito,dell'irap etc?a che caxxo servirebbe un governo pd-m5s se non esiste neanche un punto in comune?la legge elettorale?mi viene da ridere...l'unica legge elettorale che vogliono i pidioti è quella a doppio turno in modo che al ballottaggio ci vanno i soliti noti...bella mèrda...tanto vale rimanere col porcellum e vada come vada!

tanto cari pidioti lo sapete benissimo visto che siete tutti impiegati statali,parassiti imboscati a vario titolo,servi di partito e del sistema,pensionati col cùlo al caldo e il cervello fritto dalla televisione...che non può esserci proprio nessuna accordo del caxxo con la mèrda che rappresentate.quindi mettetevi l'anima in pace,e auguratevi che gli italiani si astengano o addirittura rivotino berlusconi,altrimenti per voi parassiti statali e cortigiani di mèrda la vedo veramente nera,nerissima se il m5s dovesse andare a prendersi la maggioranza democraticamente.

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 04.09.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

ORELLANA DOVE ERA DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE?
centinaia di comizi e di incontri nel quale sia beppe che i candidati dal palco hanno chiesto il voto per una rivoluzione democratica , al grido tutti a casa, arrendetevi, siete circondati.,
su una linea politica di nessuna alleanza , ne con il pd ne con il pdl.
otto milioni di italiani ci hanno votato condividendo questo programma.
orelliana dove cazzo era ?
forse nel dietrocucina del pd.
allora ritorna a fare il maggiordomo a bersani ed a renzi
non abbiamo bisogno di te, coglione , vai a fanculo

5 stelle foreverVDAY sempre.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

L'unica nota stonata del post potrebbe essere questa definizione.
Il MoVimento 5 Stelle "non è violento", ma è rivoluzionario.
L'errore potrebbe stare nel "non violento"
Dove a contrastarci, c'è un sistema violentissimo,
non convince molto quest arma di replica.
Forse dovremmo fargli capire che oltre a "essere non è violenti". Potremmo diventare molto violenti.,se non ascoltati bene, e con il dovuto rispetto.
Giusto per schiarirgli le idee

michele ., rimini Commentatore certificato 04.09.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

NUOVO POST!

alessandra c., roma Commentatore certificato 04.09.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Orellana è evidente che del M5S non hai capito niente. Il consiglio che posso darti è: "vattene", il più presto possibile, nel Pd e nel gruppo misto dei falliti posto ce n'è... Noi non abbiamo bisogno di te e di quelli come te! Forza M5S!!!! SEMPRE!!!!!!

eugenio m., casoni di ravarino (mo) Commentatore certificato 04.09.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Ormai partiti e sindacati sono composti da infiltrati che dicono una cosa e fanno l'esatto contrario.
Uno dei più ACCANITI smantellatori dei diritti dei lavoratori è Pietro Ichino, ex CGIL oggi Lista Monti.
Grillo ha aperto gli occhi a tanta gente rispetto a questa
pseudo-sinistra colpevole almeno quanto Berlusconi dello sfacelo dell'Italia.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Un'idea che non trova posto a sedere è capace di fare la rivoluzione.

Leo Longanesi

paoloest21 04.09.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

tutto quello che spieghi è verissimo, è la realtà,
l'italia e gli italiani socialmente medio/bassi
stanno sempre peggio mentre i politici, parlamentari ecc stanno sempre meglio
gli italiani anche grazie a te conoscono molto bene i disagi, i danni che i partiti stanno provocando
sono decenni che il sistema partiti è in crisi però continua sempre a governare e non certo gli interessi del popolo
bisogna che tu ti rivolga direttamente alla gente anche con spazi televisivi spiegando ciò che viene
impedito di fare in parlamento dal m5s per il popolo
i tuoi elettori vogliono fatti, la cronaca la conoscono molto bene sulla propria pelle, altrimenti sarà difficile riavere la fiducia nelle
future votazioni

miressi marcello 04.09.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

perfetto condivido appieno. Sono pronta

laura p. Commentatore certificato 04.09.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

NON si vede la MAPPA/Google: è ancora da fare?

Giovanni Imbalzano 04.09.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

un "re", se pur vecchietto, gli italiani ce l'hanno, e se non entrano in campo i "cavalli" (i nostri giovani), lo scacco matto non si farà mai e poi mai.WWWWW il movimento a *****

maria t., potenza Commentatore certificato 04.09.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

ahahah poveri troll impazziti!!la linea della non alleanza è chiara da sempre,ieri ribadita in diretta mondiale.rosicate cani,vi manderem a casa tutti,è finita..e visto che la coerenza è quel che ci distingue dal marciume partitico,chi ancora non ha capito,faccia la tessera del pd e scelga la corrente nella quale nuotare..M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.09.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripeto il messaggio...a me non importa se un senatore o un deputato si 'allea', nel momento stesso che lo fa esce dal movimento...Vorrei che le decisioni venissero prese dai ragazzi che sono a Montecitorio, se sbagliano li perdoniamo e rimaniamo orgogliosi di loro..i veri degni d'onore!! Che alcuni parlamentati 5 stelle siano chiameti coglioni e che il loro nome sia dato ai porci da sgozzare su questo blog mi ferisce e mi fa capire che non sono della stessa pasta di questa gente..Sempre a fianco dei nostri rappresentanti..attento Grillo..Noi possiamo ricattare ma guai a chi ci ricatta!! Vi rendete conto di quanto impegno e di quante umiliazioni subiscono ogni giorno i nostri parlamentari? Di quanto loro lavoro vedono gettato al vento? Dovremmo avere più fiducia in chi ancora non l'ha mai tradita...Chi è fuori lo decidono LORO!!

Nicola Puzzello 04.09.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

solo attraverso l'impegno di questo movimento potremo riuscire a cambiare il nostro paese. i nostri figli devono poter scegliere di restare in patria ,di sentirsi parte di una comunità alla quale danno il contributo per renderla sempre migliore.
forza diamoci da fare e riprendiamo il senso vero della politica che è partecipazione.
e come dice beppe chi non comprende cosa si deve fare si trova fuori e mettetelo fuori, non è più possibile ragionare con le solite logiche che hanno distrutto l'italia.
buon lavoro a tutti

giovanna camerio 04.09.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

La foto è fantastica, in antitesi con il titolo, dà la giusta misura
di come affrontare l'argomento con determinazione e lucidità,
senza esasperare gli animi (che già lo sono da loro).
Vorrei aggiungere che in questa guerra vincono o perdono entrambi le parti,
infatti nel caso di una nostra vittoria, migliorerebbe per tutti
la qualità della vita nel senso di valori, aspettative, costruttività,
tutto ciò che rende sacro l'uomo e dà un senso alla
fede di chi è credente e all'istinto di chi non lo è,
nel caso contrario,la gente onesta scomparirà, i mostri
saranno sempre più mostri e la loro fame insaziabile li porterà ad
atti di cannibalismo.

Giuseppe Grasso 04.09.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Scusate il messaggio fuori argomento ma penso riguardi tutto il Movimento:
mi è pervenuto un messaggio da
miliziacinquestelle@gmail.com>

con logo e motto in latino.
Qualcuno ha notizie e sa indicarmi a quale indirizzo girare la mail per ulteriori controlli ?
Grazie
Carlo

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato 04.09.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLEANZA CON IL PD......ORELLIANA FARNETICA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

ottimo il vday......e' come la mossa del cavallo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Non potete neanche immaginare quanto mi faccia male la voglia di protagonismo di certi parlamentari del M5S. La vanità ed il sentirsi "importanti" è tipica della piccola gente e dei frustrati, ma siccome io sono convinto che l'adesione al M5S sia stata una scelta rivoluzionaria, mi rifiuto di credere che il fascino del microfono sia più forte della lotta al sistema. Piantatela, per favore, con le interviste a ruota libera, con la caccia alla visibilità e con l'occhiolino ai procacciatori di "disponibili" per la solita vecchia politica. Nel M5S c'è bisogno di più collegialità ? Se ne discuta senza fare di questo un alibi per opportunismi e trattative già sperimentate da altri furbetti finiti nel sottobosco della politica mercantile nei mesi scorsi.

walter bassani 04.09.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

teniamoci pronti per il V Day

Roberto M. Commentatore certificato 04.09.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, non credo che i 9 milioni di italiani che vi hanno votato pensavano di votare per un partito "rivoluzionario". Io, il primo, ho letto i 20 punti del vostro programma e ho deciso di votarvi; purtroppo, la delusione subita non mi consentirà più di ripetere l'errore in caso di elezioni anticipate.
Quando ci si presenta con una lista di un partito, significa che si vuol fare politica. La politica non è un palcoscenico di teatro comico, quindi niente slogans, battute umoristiche o epiteti, ma dialettica e contemperamento di interessi diversi che devono convergere verso un interesse supremo: quello dell'Italia e degli italiani nel mondo.
Bisogna essere prammatici, è inutile inseguire idee utopiche o una politica velleitaria! Così facendo si rimane schiacciati nell'emarginazione sociale. insomma, bisogna scegliere: o si fà politica democratica o si fà una rivoluzione o si fà un colpo di Stato! Questi sono le vie efficaci che possono modificare più o meno profondamente la situazione italiana!

Felice O., napoli Commentatore certificato 04.09.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pd ed il pdl sono finiti.....Alla prossima tornata andiamo alla guida della nazione italia con il movimento 5 stelle....

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.09.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

LO RIPOSTO...DAI RAGAZZI!!! Diamo la giusta importanza a quanto segue:

-------------------------------------
Buongiorno a tutti.
Mi permetto un breve OT (ne vale la pena) :

http://www.stopvivisection.eu/it/content/sign-online

Per favore, chiunque sia contro la vivisezione firmi la proposta di iniziativa popolare dei cittadini europei per fermare lo sterminio di animali usati come cavia.
Servono un milione di firme, siamo se non erro a 500.000 ..... DAI RAGAZZI, non costa nulla!!!
Grazie e scusate ancora per l'OT

alessandra c., roma Commentatore certificato 04.09.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog,qui caffè a 5 stelle e buon lunedi stellato a tutto il M5S !!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.09.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora che si parlava di piazza.
Solo la piazza piena di gente onesta farà qualcosa.
Cambiare è sempre bene anche a costo di rimetterci.Stare a guardare è umiliante e inutile.
Queste orde di papponi e servi li dobbiamo cacciare via noi.
TUTTI IN PIAZZA A PRENDER GLI SPAZI CHE CI SPETTANO
SPAZZIAMO VIA QUESTI SERVI DEL POTERE ECONOMICO MONDIALE.
E CONTRO TUTTI I GUERRAFONDAI DEL PIANETA
ASSASSINI, ASSASSINI, POVERI ESSERI MALFORMATI.

vincenzo di cicco 04.09.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE O CHI PER LUI... LEGGETEVI STO ARTICOLO E DIFFONDETE....

Annullamento del debito un’ingenua illusione? No, maledettamente semplice
http://www.capiredavverolacrisi.com/annullamento-del-debito-ingenua-illusione-no-maledettamente-semplice/

pierluigi D'apice 04.09.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma ora basta....Nel movimento 1 vale 1 ed i nostri rappresentanti in parlamento valgono 9000000 xchè ci rappresentano, se decidono di fare alleanze a me sta bene purchè lo decidano tutti ed insieme o almeno una gran maggioranza..grillo anche tu vali 1, che i politici siano li x interessi e facciano di tutto tranne che quello per cui sono stati eletti è risaputo...ma fuori lo dicono i nostri parlamentari!! Tra pochi mesi si tornerà alle urne, lo so, vorrei che il movimento sia libero e possa vincere le elezioni...Grazie!!

Nicola Puzzello 04.09.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rassegnatevi, ormai siete rimasti solo quattro gatti. Le prossime elezioni sarebbo un triste risveglio. Dispiace un po' anche a me.

Pippo p. 04.09.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Raga guardate che grande idea hanno avuto questi!!
http://bit.ly/1eaJCDM
Si puó anche donare 50cent come ho fatto io, immaginatevi se tutti noi diamo 1 euro che bell'aiuto, per me lo meritano!!qua ragioniamo sempre di miliardi..gli diamo una mano a questi?
:) un sorriso non si nega a nessuno, lasciategli il commento insieme alla donazione che vi rispondono!

Andrea T., Firenze Commentatore certificato 04.09.13 09:11| 
 |
Rispondi al commento

La "battaglia" dei 98 MILIARDI delle slot-machines possiamo ancora vincerla !

Dobbiamo CONVINCERE tantissime persone, che ancora NON SANNO NULLA ! Il Parlamento ed i partiti, oltre a Beppe Grillo ed al M5S che già "sono in guerra", SI MUOVERANNO solamente se noi saremo capaci di creare un gruppo CONSISTENTE di persone che tramite facebook trasmetteranno in giro per l'Italia le "notizie" che NOI CONOSCIAMO su quello che è accaduto. Per "vincere" occorre un "provvedimento parlamentare" per BLOCCARE quelle maledette "varianti RETROATTIVE alla Concessione del 2004". Finora abbiamo sempre sostenuto semplicemente che volevamo che le dieci società pagassero i 98 miliardi. E le "società" se ne sono state belle e tranquille, perché loro SAPEVANO che tanto la "DECISIONE FINALE" l'avrebbe data la sentenza d'Appello della Corte dei Conti ( forse nel 2014) e se noi non riusciamo a far ANNULLARE le maledette "varianti RETROATTIVE" ottenute nel 2008, NON SI SARA' PIU' NULLA DA FARE , perché la Corte dei Conti "sarà costretta a dare loro RAGIONE" ! Intanto cerchiamo di mettere in piedi gruppi CONSISTENTI in ogni Comune, in modo da "poter coinvolgere" le Istituzioni e i rappresentanti locali dei partiti. Dobbiamo riuscire ad ottenere, in qualche maniera, un "dibattito pubblico", dove "tirare fuori" tutto quello che abbiamo e conosciamo. Per esempio la "risposta" scritta che ci ha inviato su carta intestata ""aams-Ministero dell'Economia e delle Finanze-Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato". Ad una nostra "richiesta scritta RACCOMANDATA A.R. di poter avere la copia della "seconda Concessione del 2008", quella ottenuta dalle società con le "varianti", ci è stato risposto : " Con riferimento alla documentazione richiesta, lo scrivente reputa non sussistere in capo alla S.V. una posizione giuridica tutelata tale da legittimare l'ostensione della medesima....... che impone il rigetto dell'istanza presentata " !!!!!!!........

FORZA Beppe Grillo e M5S !!!!!

vincenzo matteucci 04.09.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Se Erasmo da Rotterdam elogia la Follia, che l'Italia diventi a 5 stelle: una civitate, una città dei folli, come la Munster raccontataci dall'autore collettivo Luther Blisset in "Q". Che siano i cittadini a decidere cosa sia giusto o non giusto per loro stessi, a decidere quali siano le scelte dei lor futuri e destini a venire: mai più i partiti a dettare l'agenda di un popolo che vuole volare in alto e risorgere, mai più associazioni a delinquere a mortificare, calpestare, dilaniare una società che vuole vivere, finalmente, vivere a cinque stelle! Ma per far ciò, come scritto nel libro collettivo suddetto, non bisogna contaminarsi, non bisogna scendere a patti con l'apparato mafioso che attanaglia le italiche speranze: via il pd, via il pdl dal Parlamento, per sempre! E a riveder le stelle!

Andrea 04.09.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a te Luciano.P,e buongiorno
...la questione e'che Orellana da sempre esprime una posizione...voglio essere tenero...un po'eterodossa nell'ambito M5S...quando fu eletto N.Morra a capogruppo al Senato il competitor
per tale elezione fu proprio Orellana,e...Morra ebbe la meglio di un soffio...do you understand ?
Parlando d'altro,io mi associo di slancio alla
petizione ANTIVIVISEZIONE di Alessandra,C.Roma
h.8.50...che ne dici....ciao Alessandra.C-

franco graziani-torino.

franco graziani 04.09.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

buondì!


dal fatto cartaceo di oggi 4 sett2013

"""epifani e quel compleanno
al circolo dei vip a roma
il segretario piddì corregge il presidente a "presa diretta": "non sono iscritto".
ma il fatto ha scoperto che lo frequenta da tempo.e lui , alla fine, conferma."""

chissà se i volontari della festa del piddì ne sono a conoscenza, e gli iscritti alla cgil?

paoloest21 04.09.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricominciamo con la caccia alle streghe?
Per favore basta.
Quanti altri voti vogliamo perdere stavolta...altro che 51%.
Se "galleggiamo" tra il 17% e il 20% è grazie agli errori madornali degli avversari.
Quando ci siamo messi a fare l'inquisizione siamo piombati ai minimi e compromesso le elezioni amministrative di maggio...
Già perchè ve le siete scordate?
Smettiamola di farci autogol per favore.
Con questo fanatismo ci abbiamo perso due milioni di voti....
E non venitemi a fare discorsi del chissenefrega dei voti e di chi vota perchè stiamo ogni giorno a fantasticare su venti milioni di voti !!!
Ripassiamoci le quirinarie dove persino Prodi era un candidato e smettiamola di dirci bugie da soli...
Siamo un movimento in larga parte di sinistra.
Il giorno che ce ne faremo una ragione e cominceremo a pensare nei termini giusti forse avremo anche una linea politica aderente alla maggioranza dei nostri elettori.....
Ma come li pigliamo venti milioni di voti con le guerre sante e l'ortodossia?
Strizzando l'occhio alla destra benestante?
Venti milioni di teste tutte uguali senza differenze....?
Agitare i libretti rossi va bene ma qui mancano persino i tatsebao....
Dovremmo stare tutto il giorno addosso a un governo che si trastulla con Berlusconi e i rinvii mentre un paese affonda nella povertà.
Povertà,fame ,disperazione,questi sono e devono essere i nostri unici argomenti di discussione.....
Questo è quello che interessa a venti milioni di italiani.

Marco Catone (porcio), Roma Commentatore certificato 04.09.13 09:02| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOI AL VDAY CI SAREMO CERTAMENTE.
BEPPE TIENI DA CONTO CHE NOI ABITIAMO A MARATEA
SCEGLI UNA CITTA FACILMENTE RAGGIUNGIBILE DA TUTTI.
DURANTE IL VIAGGIO MANGEREMO PANE FATTO IN CASA, INSACCATI DI ORELLIANA E VINO A VOLONTA'.
sara' un giorno indimenticabile.
forza beppe, forza gianroberto, evviva messora

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Quì si deve combattere non "un sistema organizzato" ma "un sistema organizzato male" e per farlo bisogna offrire "un sistema organizzato bene" e per farlo bisogna descrivere, dettagliare, illustrare e possibilmente convincere che l'alternativa "NEL SUO INSIEME" è meglio del presente.
La semplice illustrazione del male per punti non convince, la cura deve essere globale, il modello di società alternativa va spiegato nel suo insieme e spiegato in posti dove si possa ragiungere una grande platea.
Il dubbio di combattere "un sistema organizzato" con "uno disorganizzato o quanto meno "disorganico" deve essere sgomberato altrimenti il sogno 5S è destinato a restare tale (e di questo mi rammarico).

ClaudioT(roll)

ClaudioT 04.09.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

MIO ZIO SOCCORSO, VIVE A TRECCHINA , UN PAESINO DI MONTAGNA VICINO A MARATEA.
LUI CRESCE NACORA DUE MAIALI. A GENNAIO LI SGOZZA E FA UNA GRANDE FESTA.
IERI MI HA TELEFONATO E MI HA DETTO CHE AI DUE PORCI HA DATO UN NOME: UNO SI CHIAMA LUIS, L'ALTRO ORELLANIA.
DOMANI VADO DA MIO ZIO ED APPONGO LO STEMMA DEL PD SULLA PORCILAIA.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Saremmo più rassicurati sulle capacità dei M5S di comprendere il reale e gestire il cambiamento, se Beppe si rendesse conto che:
-i giudici non sono degli stinchi di santo e che in effetti c'è un accanimento vs. Berlusconi (basta fare il confronto con la vicenda Marrazzo in materia di "reati sessuali" e con le vicende Pavarotti e Valentino Rossi in materia di reati fiscali);
-che di tutti questi laureati "farlocchi" non sappiamo che farcene, se non inventare posti finti nella P.A. (basti considerare che mancano decine di migliaia di figure professionali tra falegnami, elettricisti, idraulici, tornitori etc.);
-che 5 milioni di immigrati legali + 2 di immigrati illegali non sono una risorsa, ma un'invasione, con tutto quel che ne consegue in termini di predazione del Paese e di aggressione alle sue risorse naturali (basta guardare gli indici di sostenibilità del WWF)

Vito Cartolano 04.09.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

evvai!!! dobbiamo organizzare un grande evento così da avere visibilità, perché la società è allo stremo e nessuno sta dando risposte, solo noi lottiamo contro questa accozzaglia di inciucisti corrotti e arroccati nel fortino con la paura di perdere tutti i loro privilegi. Siamo noi la speranza di questa società, l'unica via per far diventare un Paese civile e moderno questa povera Italia.... Vai Beppe!!!

donatella DEL TURCO (doni.dt), LA SPEZIA Commentatore certificato 04.09.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti.
Mi permetto un breve OT (ne vale la pena) :

http://www.stopvivisection.eu/it/content/sign-online

Per favore, chiunque sia contro la vivisezione firmi la proposta di iniziativa popolare dei cittadini europei per fermare lo sterminio di animali usati come cavia.
Servono un milione di firme, siamo se non erro a 500.000 ..... DAI RAGAZZI, non costa nulla!!!
Grazie e scusate ancora per l'OT

alessandra c., roma Commentatore certificato 04.09.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO BEPPE!

VINCENZO SCALIA 04.09.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

ORELLANA, FUORI DAL MOVIMENTO.
un coglione del genere sta bene nel centro democratico , al massimo a sel.
SUBITO IL VOTO PER LA SUA CACCIATA

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 04.09.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento

"L'odierno ordinamento capitalistico è un enorme cosmo, in cui il singolo viene immerso nascendo, e che è a lui dato, per lo meno in quanto singolo, come un ambiente praticamente non mutabile, nel quale è costretto a vivere."

(Max Weber)

FORZA RAGAZZI! CAMBIAMO!

Enrico Della Fonte (thoreau) Commentatore certificato 04.09.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento

beppe il vday 3 vedi di organizzarlo a napoli,il primo siamo andati a bologna,il secondo a torino,lo tsunami tour a roma,mi sembra una otima idea scegliere la città partenopea...del resto tutte le rivoluzioni principali sono sempre partite dal sud....e questa dovrà essere quella finale...la decisiva per andare a prenderci tutta la nazione alle prossime elezioni che saranno imminienti !!!!!

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 04.09.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io simpatizzo e diffondo penso positivamente da circa 2 anni il M5S in Toscana. Devo dirti per favore, di leggere e se puoi rispondermi a questo mio accorato messaggio : Grazie ! Il V DAY, terzo, quarto o quinto che sia....NON ci serve a nulla o quasi a niente oggi in Italia ! SERVE Solo e soltanto, che tu indica, per piacere, un OLTRANZA V DAY, senza fine,PACIFICO, MAI ASSOLUTAMENTE VIOLENTO, e nel vero senso della parola Oltranza, almeno fintanto NON si ottenga pochi 3-4 Punti davvero essenziali per l' Italia che io vedo : 1)= RIFORMA Totale del Fisco, con possibilità di scaricare tutto, Tutti noi, per le spese tutte, NON di super lusso, dei servizi e prodotti Made in Italy, con concreto abbassamento delle aliquote fiscali ! 2) Ritrattare duramente il Fiscal Compact Europeo a nostro favore, oppure VALUTARE in modo serio, discusso da veri Economisti italiani ed esteri, la nostra uscita dall' Euro, oppure altra forma finanziaria nuova per Italia, poi Referendum democratico... ! 3) Nuova legge Elettorale Rappresentativa davvero ! 4) Reddito minimo di cittadinanza, a chi cerca davvero lavoro e opera lavori socialmente utili e produttivi per la Società Italiana !! Credimi, ti prego amico Grillo, con un VERO OLTRANZA V. DAY PACIFICO , MA VERA MANIFESTAZIONE di tutte le categorie, IN POCHI MESI, OTTENIAMO CIO' CHE PER VARI ANNI NON ABBIAMO MAI, MAI VISTO FARE IN ITALIA.............UNA VERA PACIFICA MA PROFONDA RIVOLUZIONE ECONOMICA, SOCIALE E FINANZIARIA, A FAVORE DEL POPOLO ITALIANO, Ciao e grazie tanto per il tuo serio impegno ! Ermanno da Prato !

PIACENTI ERMANNO 04.09.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

bravo franco g. hai centrato il punto ( e buongiorno)

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 04.09.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma la soluzione è semplice!agli italiani interessa che vengano fatte delle cose,quelle scritte nel programma,non ci si deve alleare con qualcuno ma per qualcosa.e se non si riuscirà a realizzare i punti del programma addio,e l'integrità dei puristi sarà salva,no?

Andrea ferraris 04.09.13 08:33| 
 |
Rispondi al commento

...su "AffariItaliani.it", titolo Moratti ammette "Volevo Kaka'".........e se pjasse 'na bella purga.........ahahahahah.....ansai le risate quanno legge er fruttarolo.........

Er caciara, romano e romanista Commentatore certificato 04.09.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Buondi',a tutta la rete 5 S..abbiamo svariate opinioni sul "caso Orellana",e faccio fatica a
trovare un punto che mi convinca nelle tesi dei "giustificazionisti" o "dialoganti"..fate voi
...tanto per giocare a carte scoperte,io da sempre mi considero un marxista,prima di abbracciare il M5S ho militato in svariate formazioni della cd.estrema sinistra,bene... se avessi detto a qualcuno che da marxista rinnegavo la teoria del valore-lavoro o della lotta di classe o dell'emancipazione dei ceti sociali oppressi,quel qualcuno mi poteva giustamente rispondere "tu sei tutto meno che marxista,forse
sei solo una brava persona con le idee un po'confuse"...ecco,forse vale anche per i nostri
senatori..."dialoganti",brave persone con le idee un po'all'ammasso.....
ma perdinci,chi dice che,in parlamento i Nostri non debbano dialogare e confrontarsi con tutti...Luigi Di Maio,Alessandro Di Battista,per citare solo due nomi,non hanno fatto mai mistero di parlare e confrontarsi civilmente e costantemente anche con colleghi del PDL o della Lega....altra cosa e'posizionarsi su strategie che nulla hanno a che vedere con il programma politico 5 Stelle,su cui SONO STATI ELETTI E HANNO AVUTO LA FIDUCIA DAL POPOLO ITALIANO...alleanze ??? ma con chi ?..con chi non ti ha neanche invitato,o con chi ha ammesso pubblicamente che NON SI CERCAVA UN'ALLEANZA CON NOI,MA SOLO I NOSTRI VOTI per formare il LORO GOVERNO...alleanze con chi ?..con chi fa della TAV o del rifiuto a restituire i quattrini dei rimborsi elettorali I PROPRI CAVALLI DI BATTAGLIA ?..o con chi non ha perso occasione per dire che il reddito minimo di cittadinanza e' UNA SCEMENZA e...costa troppo ( quest'ultima e'veramente il massimo della vera idiozia)

Una delle piu'belle canzoni degli anni '60
fu HAPPY TOGHETER (dei Turtles)...ecco, se non ci sono le condizioni per essere felici insieme,ciascuno riprenda la sua strada,senza girarci troppo intorno.

franco graziani-torino.

franco graziani 04.09.13 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, è una guerra da combattere con i gesti forti. Ogni tanto discuto con qualche Pd deluso ma ancora abbarbicato al partito più per tifoseria che per obiettività (l'indotto calcistico inculcato e coltivato per anni dà i suoi frutti anche in tal senso) che accusa, guidato da una stampa becera e dal massacro mediatico a cui è soggetto, il M5S di non fare nulla. Beh, so che non è vero, ma cominciamo a fare cose eclatanti per la gente. Cose che la gente non possa ignorare o far finta di non ricordare. Piantiamo, prima del vday, gli alberi tagliati a Garbatella e qualsiasi altra cosa che abbia sdegnato i cittadini!

Anna ., Roma Commentatore certificato 04.09.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

il problema orellana,(secondo me)come molti altri dissidenti di tutti i partiti,va affrontato alla fonte,..un partito fa un programma e su questo programma fa una campagna elettorale,asserendo dei principi,delle regole,delle proposte..tutto questo verra' prima valutato con i vertici del partito/movimento,poi verra' proposto nei comizi,in tv,alla radio,sul web,sui giornali ecc.ecc,..pertanto chi lo vota,e' convinto e consapevole del programma..se dovesse essere eletto questo partito/movimento, mandera' in parlamento persone che dovranno proporre e cercare di fare approvare tutto cio che e' stato promesso in campagna elettorale..se durante il cammino,qualcuno di questi eletti per i motivi piu diversi,dovesse discordarsi o non essere piu d'accordo sul programma,non dovrebbe essere un problema,si dimette e va a casa, al suo posto verrebbe un sostituto,cosi' si eviterebbero i vari spostamenti tra una fazzione politica e un altra e sempre con il dubbio quasi certo che sarebbe solo per interesse personale..concludendo è la legge che è sbagliata,chi ti elegge ,vuole che lo rappresenti,se vai da ualtra parte,decade il mandato dei cittadini

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 04.09.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

mi piacerebbe sapere con chi si dovrebbe alleare?

risant 04.09.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

è vero siamo in guerra e tu, caro beppe rappresenti la mano armata di al tappone,con tristezza devo ammettere a me stesso che ho sprecato il mio voto e quello della mia famiglia,
mai piu' votare M5S.

giovanna puccio 04.09.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Cacciamo Orellana, Non ci servono questa gente nel movimento. Sono dannosi e nocivi. Ogni giorno
in più che questo individuo resta nel movimento
è una perdita di credibilità per tutti noi.
Mettete ai voti la sua espulsione. Che poi la rete
lo caccia con 90% dei voti.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 04.09.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho ascoltato Rodotà
Ho ascoltato un uomo informato, volitivo e combattivo
Non ho visto l’uomo anziano ma “l’uomo”….
Il PdR che avrebbe accettato un dialogo costruttivo
che NON avrebbe stagnato l’Italia nell’indecenza della vecchia politica

alnair gru, roma Commentatore certificato 04.09.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quale motivo Gianroberto Casaleggio si trova all'incontro del Forum Ambrosetti? Che ci fa in compagnia delle luride canaglie a cui dovremo sparare?

Emanuele Decarli (bottiglia666), Cesena Commentatore certificato 04.09.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Dato che siamo in guerra perché Beppe l'unica cosa che dici è: alle urne con il porcellum! E non vuoi combattere alleandoti con chi ci sta e provare a vincerla sta guerra?

mariano z., mazodo@libero.it Commentatore certificato 04.09.13 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I PDUEROS hanno avuto tempo per chiedere appoggio al M5S..Beppe fece due lettere di "apertura" ricordate..?chiedendo cose normali...l'impegno all'abolizione del finanziamento pubblico ai Partiti,ecc...poi ci fu l'elezione del PDR...anche quì ci fu un apertura...se il PD voterà Rodotà ci mettiamo al tavolo e parliamo..
20 punti..questo era il n/s programma...e avremmo preteso soltanto l'impegno per raggiungere questi obbiettivi..niente poltrone..solo quelle delle commissioni che avevamo chiesto..!
Un appoggio a "costo zero"...nessuno dei PDUEROS ha detto va bene..nessuno anzi..hanno "silurato" se stessi...non votando nemmeno Prodi..."bruciandolo"....questi sono i fatti...quindi o bianco o nero...basta con i compromessi...che hanno avuto come solo effetto la distruzione di questo Paese..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.09.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe; si siamo propio in guerra peccato che tanti nostri senatori del m5s non se ne sono resi conto. ha sentire alcune cose in tv non nascondo, è stata una delusione- ma MOLTE PERSONE CREDONO HA QUESTO MOVIMENTO HA QUESTA INIZIATIVA COMUNQUE CHE SIA ,PER CUI CHI CI CREDE VERAMENTE NON ABBANDONERà IN OGNI CASO, SE è QUESTO CHE ALCUNI VECCHI POLITICI ALLUDINO- ciao ha tutti

RISANT 04.09.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT.

RICORDARE per favore "da un vecchio articolo"

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Silvio Berlusconi è stato processato e condannato con sentenza passata in giudicato, sapete quando? sapete dove? sapete perchè? Nel 1990, dal Tribunale di Venezia, per aver giurato il falso.... Dunque anni prima di quel "colpo di Stato" che fu definito Mani Pulite, lontano da quel "covo di comunisti" che fu definito il Tribunale di Milano

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.09.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luis Alberto Orellana se non ti senti in sintonia con la rete puoi lasciare, con tutto l'affetto del mondo, ma non ci potete portare a "dialogare" col nemico ... sappiamo benissimo con chi abbiamo/avete a che fare, si tratta di tenere duro, non ci daranno mai quello che chiediamo, non molleranno mai la loro posizione di privilegio e di comando, ma non crediate che il successo del M5S consista in questi eventuali emendamenti da far approvare qua e là, l'importante è proprio evidenziare l'inefficienza creata ad arte e le storture del sistema che impediscono una democrazia reale.
Vi abbiamo mandato in trincea apposta e lo state facendo appieno. Quando in aula si alza qualcuno del M5S possiamo sentire parole che ci somigliano e ci appartengono e vi siamo grati che ci siano i nostri incursori lì a testimoniare la nostra intenzione sincera di una rivoluzione tanto pacifica quanto profonda.
Ma proprio per questo chi non si sente più in sintonia con questa missione rivoluzionaria del M5S, deve lasciare posto ad un altro Portavoce, in modo che le nostre parole non siano silenziate e cancellate per l'ennesima volta

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 04.09.13 07:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Luis Orellana: "Basta tabù sulle alleanze".....................................

N. Morra: "Luis sbaglia, non sono tabù, siamo nati per
................rivoluzionare la politica Italiana, sono sicuro che
................riconsidererà le sue parole, perché altrimenti dovrà
................prendere atto che le strade divergono, la logica è
................questa"........................................................................

D. Donno: "Alleanze? Parliamo di Fuffa".......................................

A. Airola: "Luis è fuoristrada.............".........................................

Mi domando - e domando a chi mi legge - :per qual motivo una normalissima, fisiologica divergenza di pensiero non viene messa ai voti dell'intero Gruppo Parlamentare, lasciando che il suo voto finale sia la FINE della disputa?

Il corso da me indicato è il Corso naturale della Democrazia: al pensiero della Maggioranza si ADEGUA - civilmente e democraticamente - il pensiero della Minoranza. Punto.

È al di là della mia capacità di comprensione un N. Morra che indica la porta di uscita ad Orellana nel caso in cui non riconsideri le sue parole. E perché mai Orellana dovrebbe riconsiderare le Sue parole? Per quale necessità ineluttabile un Parlamentare deve rinnegare il suo pensiero?

Siamo ai confini dell'ASSURDO! E si perviene a questi confini sol perché né Orellana nè Morra nè alcun altro/a ha consapevolezza del fatto che la soluzione di queste normalissime e salutari diatribe
è INERENTE alla dinamica di base della Democrazia: il voto che stabilisce da che parte sta il giudizio della Maggioranza.

Sarà forse perché - per mano dei Partiti - la nostra Democrazia è stata così sistematicamente violata, stuprata e pervertita che noi Cittadini-spettatori ne abbiamo smarrito la funzionale dinamica? Di domande come questa ce ne sono migliaia, tutte senza risposta, tutte distintamente Italiane.

Forse i psicologi, un giorno, ci daranno queste risposte! Forse!!!!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 04.09.13 07:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AURORA

“Si imparano tante cose, divoriamo libri e rincorriamo professori per allargare gli orizzonti, per aprire tutte le porte e siamo rimpinzati di cultura che non abbiamo vissuto eppur ci appartiene. Mi vien da dire: dimentichiamo tutto non sforziamoci di aprire porte, sono già spalancate e lasciamoci andare inermi per ascoltare quello che si bisbiglia aldilà attraverso i miliardi di fili che ci connettono all’universo. E’ il linguaggio basico. Si arriva ad un punto in cui le uniche cose che contano sembrano essere quelle che non conosciamo ancora.”

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 04.09.13 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'sta guerra costerà al popolo lavoratore 2.150 miliadi/€ ed è il debito pubblico creato dal governo con sperperi,tangenti,corruzione in ambienti pubblici come comuni,province,regioni,governo centrale,asl,esercito.....la guerra sta nel fatto che lo stato questo debito lo sta già facendo pagare al popolo ma che ne ha usufruito in minima parte.da qui la rabbia popolare.è stupido dire che la legge.....quale legge,è un'accozzaglia di regole che si sono fatti appositamente per non perdere la poltrona ! al popolo rimane la studiata schifosa burocrazia per bloccarlo legalmente.per ora !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 04.09.13 07:09| 
 |
Rispondi al commento

ERA DA PREVEDERLO.........LE PECORE NERE CI SONO........GRILLO VAI IN TELEVISIONE, FAI DEI CONFRONTI, DIFFONDI IL TUO (NOSTRO) PROGRAMMA........NON PUOI SEMPRE AFFIDARTI ALLA RETE........MOLTI NON COMPRENDONO E NON LA USANO, SPECIE GLI ANZIANI...........SEI LA NOSTRA SPERANZA.

vittorio colia, pomezia Commentatore certificato 04.09.13 06:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in italia i rappresentanti del proletariato (renzi compreso)frequentano i club esclusivi dei ricconi e arricchiti con corruzzione prepotenze ladri, evasori.a noi non ci pensa propio nessuno,abbiamo speranza solo nel M5S.

eugenio percossi, san benedetto dei marsi Commentatore certificato 04.09.13 06:18| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

cittadina albanese con permesso di soggiorno per lungosoggiornanti, che dopo aver svolto un anno e mezzo di praticantato presso uno studio di consulenza del lavoro, aveva richiesto l’ammissione alle prove dell’ esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di consulente del lavoro .

La Direzione regionale della Lombardia del Ministero del Lavoro, tuttavia, le aveva comunicato l’esclusione dalle sessioni di esame sulla base di una legge del 1979. Questa riserva l'esercizio della professione di consulente del lavoro ai soli cittadini italiani ovvero ai cittadini di Stati dell’Unione europea o di Stati terzi nei cui confronti vige una condizione di reciprocità, non sussistente con l’Albania.

La cittadina albanese, racconta una nota dell’Associazione Studi Giuridici per l’Immigrazione (ALTRI ANTIITALIANI FUORI DI TESTA), aveva dunque presentato, con l'assistenza legale degli avvocati Alberto Guariso e Giuseppe Catapano di Milano, un ricorso dinanzi al giudice del lavoro di Milano che ha ordinato al Ministero del Lavoro di ammettere con riserva la cittadina albanese alla prove dell’esame di Stato.

Secondo il giudice del lavoro di Milano, ai cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno per lungosoggiornanti deve essere garantita la parità di accesso al lavoro per quanto riguarda l’esercizio delle attività lavorative ,

ITALIANIIIIII: in do mazzo a voi!!!!

Norberto Mantia Commentatore certificato 04.09.13 06:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori