Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 Giorni a 5 Stelle/13: #NapolitanoRispondi

  • 364


napolitano_rispondi.jpg

"Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha avanzato al Parlamento la sua richiesta di amnistia e indulto, con il rischio del colpo di spugna su tutti i reati commessi da parte dei politici (da Berlusconi in giù). Lo ha fatto attaccando il MoVimento 5 Stelle con falsità. Per questo abbiamo quattro domande per il Presidente della Repubblica:
- Perchè l'indulto proprio ora?
- Perchè non una parola per evitare indulto e amnistia sui reati che riguardano i politici?
- Perchè se è contro l'emergenza carceri, in questi anni ha firmato leggi che hanno riempito gli istituti penitenziari di detenuti?
- Perchè ha dichiarato che il Movimento 5 Stelle non si occupa dei problemi della gente?
#NapolitanoRispondi!
Intanto in settimana alla Camera è andata in scena l'ennesima commedia di Pd e Pdl sul finanziamento pubblico ai partiti. I partiti non vogliono mollare il malloppo, nonostante il referendum del 1993 abbia parlato chiaro.
All'interno del decreto pubblica amministrazione il M5S è riuscito a far approvare al Senato alcuni emendamenti che prevedono fortissime riduzioni di spesa su auto blu e consulenze: -40% e -20%.
Il Governo si è però nascosto di fronte alle nostre proposte del taglio delle pensioni d'oro, evitando il voto in aula. Paura di perdere la faccia? Sul fronte della lotta alle mafie, il M5S ha conseguito una grande vittoria. In seguito ad una nostra pubblica denuncia il senatore Caridi (Pdl), ritenuto vicino alla 'ndrangheta da parte della DIA di Genova, è stato costretto a ritrare la sua candidatura dalla Commissione Antimafia.
In Parlamento si è discusso del decreto sul femminicidio. Pdl e Pd, come al solito hanno inserito anche provvedimenti che non c'entrano nulla con il tema: dal "salva Province", all'industria pirotecnica, al TAV.
Tutto questo nella tredicesima puntata di 5 giorni a 5 stelle." M5S Camera e Senato

Potrebbero interessarti questi post:

Ccà nisciuno è fesso
Napolitano contro il reato di vilipendio
Napolitano contro il MoVimento 5 Stelle

11 Ott 2013, 13:46 | Scrivi | Commenti (364) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 364


Tags: 5 giorni a 5 stelle, antimafia, carceri, Costituzione, femminicidio, M5S Camera, M5S Senato, mafia, Napolitano, province, usura

Commenti

 

Orma Grillina Giugno
PENTASTELLATI questo è l'articolo apparso oggi in 2 pagina sul quotidiano GIORNALE DI BRESCIA : asse fra Grillo e FI è un patto col diavolo. Il deputato di Sel Alessandro Zan, mette in guardia dal pericolo di un asse Grillo-Berlusconi: "sono molto preoccupato di questo asse Grillo.FI, che dimostra come il leader del M5S faccia patti anche col diavolo pur di raggiungere il suo obiettivo: DISTRUGGERE IL SISTEMA, RIDURRE L'ITALIA ALLE MACERIE, PER POI OTTENERE ANCHE LUI UNA RENDITA DOPO AVER DISTRUTTO IL SISTEMA PARLAMENTARE ".

ornella bernasconi 18.12.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Indictment, impeachment, prosecution, acusation SEMBRANO TERMINI STRANIERI ma hanno tutti una stessa derivazione: " volontà di persona che detiene il massimo potere politico e istituzionale che agisce a propri fini, oltrepassando i limiti concessi dalla Carta Costituzionale al fine di influenzare le decisioni espresse democraticamente dai cittadini per mezzo delle libere elezioni democratiche".
Tutto ciò al punto di trasformare persino gli impegni politici assunti dagli stessi partiti nel corso delle loro campagne elettorali creando così i presupposti per raggiungere obiettivi politici del tutto personali.
LA MANCATA CAPACITA’ DI SAPER GESTIRE, CURARE, GUIDARE IL GOVERNO DEL PAESE, LA TOTALE INCOSCIENZA DI ADEGUARSI A QUANTO STAVA ACCADENDO NEL MONDO, IL MANCATO AGGIORNAMENTO DI QUALSIASI PIANO DI POLITICA ECONOMICA-INDUSTRIALE, IL MANCATO ADEGUAMENTO DELL’ASSETTO IDROGEOLOGICO, LA TOTALE SCARSEZZA DI RISORSE DATE ALLA SCUOLA E ALLA RICERCA, TUTTO CIO’, NON PUO’ ESSERE IMPUTATO ALLA «CARTA COSTITUZIONALE», BENSI’ ALLA «MANIFESTA INCAPACITA’ DEI POLITICI CHE SI SONO SUCCEDUTI IN QUESTI ULTIMI 20 ANNI, INCAPACI PERSINO DI PRODURRE UNA LEGGE ELETTORALE DEGNA DI QUESTO NOME »

Paolo Besso 16.10.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

in questo momento,l'indulto o l'amnestia sono necessari,certo bisogna depenalizzare i reati che sappiamo,è inutile che grillo cavalchi i sondaggi ma che lider è? vergogna!!!!!!!!

giorgio Manzato 15.10.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno Beppe, Amnistia ed Indulto, è un atto criminale contro il Popolo Italiano. Tutti i cittadini/e hanno il diritto di sentirsi sicuri nella propria dimora e per strada, questa sicurezza viene fornita dalle carceri, che serve a contenere coloro che delinquono e coloro che sono pericolosi per la società. Concedere amnistia ed indulto è un atto illogico ed irresponsabile....Un consiglio Beppe, di natura giuridica. Se vuoi andare a colpire e ridurre drasticamente stipendi e pensioni d'oro, devi, fare uno stato d'accusa alla classe politica attuale, dichiarando che sino ad oggi i pagamenti degli stipendi sono avvenuti deburabdo il Popolo Italiano per anni. Così , quando avrai la maggioranza in Parlamento ed al Senato, potrai ridurre stipendi e pensioni d'oro anche del 90%, in modo "legale"...

maurizio recla 13.10.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Bene...continuiamo ad idignarci assistendo inermi alla presa per il culo quotidiana, incazzandoci e sentendoci impotenti davanti a ciò. Ecco la mia proposta: aspettiamo questi LADRI davanti all'ingresso del parlamento e non facciamoli entrare, prepariamo dei cartelloni con scritto SIETE LICENZIATI. Ma questo non una volta ma tutti i giorni, mettiamoci daccordo, facciamo dei turni, che so un migliaio di persone oggi, un migliaio domani e così via fino a farli sfinire. RIBELLIAMOCI, facciamolo per i nostri figli, per i nostri anziani genitori che hanno una misera pensione, per il nostro vicino di casa disoccupato, per la casalinga a casa con tre figli del piano di sopra. Insomma per la gente che ci circonda. Basta stare a guardare, restare in attesa della prossima porcata di queste mer..de, bastabastabasta, muoviamoci o sarà troppo tardi se non lo è già.

vincenzo b., (bg) Commentatore certificato 12.10.13 23:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Napolitano non risponderà mai alle domande che il Movimento gli ha posto, non gli conviene, dovrebbe dare troppe spiegazioni... E' inconcepibile che i problemi che l'Italia deve risolvere, debbano sempre ridursi ad un unico interminabile, diabolico dilemma:come se la deve cavare Berlusconi. Ma è mai possibile che si debbano fare sempre i conti con le persone peggiori di questo paese, senza riuscire a levarcele di torno? Le cose non cambieranno mai, finché non cambieremo mentalità e le persone che ci governano.

Elena Fronzoni 12.10.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano non è il mio presidente..è il presidente votato da una classe politica di delinquenti!!!!

Luigi N. Commentatore certificato 12.10.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Il pregiudicato dopo aver smerlato l'Italia con tutte le porcherie possibili ed inimmaginabili,comincia a
smerdarci di piu andando a piagnucolare alla commissione europea. Il topo che chiede l'amicizia al gatto. Gli avevono detto che si doveva ritirare.
Invece lui ha fatto tutto questo casino. Ora lo congeranno pre le feste . L'ultima farsa di un scugnizzo. Sara' la commissione a chiodare il coperchio sulla bare del avanzo di galera . Una volta per tutte.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 12.10.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

domanda 5: perche' nel dicembre 1978 votasti contro l'ingresso dell'Italia nello SME e oggi difendi l'euro?

Cristiano Streppa, Sant'Elpidio a Mare Commentatore certificato 12.10.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Invece di rimbeccare puntualmente le malefatte di Napolitano, non sarebbe più conveniente metterlo sotto accusa per alto tradimento?
Ne ha combinate talmente tante che non dovrebbe essere difficile trovare capi d'accusa non controvertibili (la guerra in Libia, governi incostituzionali imposti in barba alla volontà popolare, eccetera).
Vogliamo toglierci dalle scatole il monarca quasi centenario e ribadire che l'Italia è una Repubblica fondata sul lavoro e che il potere appartiene al popolo?

Paoluccio Anafesto 12.10.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Quello che dici su Napolitano è scrosantissimo. Non è difficile sostenere che questo presidente sia stato il peggiore di tutti, peggio finanche di quel pazzo di Cossiga che è tutto dire.
Ma purtroppo, caro Beppe, tu continui a sfuggire alle tue RESPONSABILITA' e mi riferisco a quando, tra febbraio e marzo, avresti potuto fare molto per defenestrare definitivamente il nano e, conseguentemente, non ritrovarci questo Napolitano ancora come presidente!

pi.erre. 12.10.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

NON È PIÙ TEMPO DA RETE! Vogliamo ormai i tre sindacati sulle piazze a chiedere la fine del sistema dello stupro dell'Italia e delle sue istituzioni.

Cari concittadini 5 Stelle, il tempo è giunto che a guanti bianchi facciamo un bel niente. I dirigenti sindacati che hanno mercificato il diritto alla vita svendendo il diritto a decidere della propria vita in cambio di un tozzo di pane, sempre più incerto e più secco si sono ormai scoperti nella loro complicità di fondo col sistema dello stupro politico dell'italia. I tre re magi dell'epifania non hanno più speranze da mettere sotto il camino spento della grande massa di Italiani.Se hanno ancora un ultimo pizzico di dignità civica, devono ormai uscire dall'omertà. Devono portare la classe dei sofferenti alle grandi dimostrazioni contro la delinquenza politica, per chiedere le dimissioni immediate del presidente e di qualsiasi altro presidente. Vogliamo tornare all'anno Zero. In questo momento si deve riesumere la forza e l'orgoglio dei sindacati. Le grandi partecipazioni sindacali devono ormai far seguito alla criminalità emersa dalla rete grazie al coraggio di giovani e non giovani che la politica la fanno per solidarietà umana e non per stuprare l'Italia e le sue istituzioni. Presidenti, cavalieri, dottori -anche scaduti oppure soltanto presidenti a casa loro - e senza cavallo, senza mulo e senza asino- hano impuzzonito l'arias e ufficializzato il ridicolo.

Vogliamo che i sindacati si facciano coscienti delle vere ragioni della crisi:lo stupro politico.

Non dimenticheremo mai che la Monica Maggioni, accanto ai grandi titoli che appiccica a chi non ha nessun titolo valido, ripetutamente per menzionare Beppe Grillo fece usare salla scuderia il titolo "l'ex comico" a più riprese, senza oltre precisazione con il nome di Beppe Grillo.
Ma ai carcerati fu fatto credere che il Presidente della Repubblica era arrivato per migliorare le conzioni dei carcerati e non per riabilitare coloro che in carcere non ci vanno.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 12.10.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento

La mia non vuol essere una cattiveria nei confronti del Presidente Napolitano ma il suo comportamento sembra essere quello di una persona ricattata..... che sia così?? sarebbe grave e molto triste.

silvano sussi 12.10.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Considerato che il Presidente Napolitano:
- ha firmato tutte le peggio ( e incostituzionali ) leggi ad personam di mr. B.;
- che lo ha più volte salvato dal fallimento politico (cfr. prima Fini e poi Monti ed ora con le "larghe intese");
- che l'affaire Mancino lo ha visto sospetto e intoccabile protagonista;
- ed ora con l'osceno indulto;
io temo, ma non ho le prove, che il " pregiudicato" per frode fiscale lo ricatti, in qualche modo, così da orientarne le scelte. Mah!?

Gaetano V., Monteverdi Marittimo Commentatore certificato 12.10.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Commento di Ezio B. (Genova), ore 22,37 di ieri
Forse Ezio B. dovrebbe – soprattutto - farsi delle domande anche lei. Pensa davvero che il Parlamento, così com'è concepito, consenta ai 5 stelle da soli (160??? Cosa vuol dire?? Fossero anke 1600 o 16mila, ci fossero – come ci sono - leggi, normative, sbarramenti o come volesse chiamarli lei, che non consentissero di fare NON si potrebbe fare...) di poter rivoluzionare un sistema incancrenito che consente a politici inguardabili di fare il bello e cattivo tempo da 50 anni? Signori, avete vissuto su MARTE fino a ieri? E poi, domanda da 100 milioni di euro: QUALE SAREBBE IL PARTITO che avrebbe, oggi come oggi, maggior dignità dei 5 stelle di rappresentare il cittadino italiano che da decenni si sente vessato da una politica sbagliata, contro la gente, a tutela di se stessa, delle banche, poteri forti etc??? Ma caro signor ENZO, lei dov'era quando "quelli che fanno" si aumentavano, anno dopo anno, gli stipendi? Quando bellamente se ne fregavano - dopo aver speso qualcosa come 7/800 miliardi di vecchie lire per attuarlo... - del risultato di vari referendum (primo sul nucleare, finanziamento ai partiti)? Quando hanno vergognosamente scudato soldi (si parla di 2/300 MILIARDI di euro) degli amici ricchi o di loro stessi?? Potrei continuare per ore ma nulla servirebbe: non c'è peggior cieco di chi non vuole vedere. Sicuramente anche il M5S ha commesso (e commette) errori ma NON HA PARTECIPATO - fino oggi - allo sfascio politico/culturale/economico dell'Italia. Continuate a dar credito a chi ha distrutto l'Italia, bravi: Prezzolini dall'alto sorride amaramente... Dopo 100 anni il suo paese è sempre abitata da "furbi e fessi".

Giorgini Romolo 12.10.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

sono oltre 30 anni che nessuno si occupa della gente perbene, cioe' gli onesti, sempre di altro.
non ci si occupa di aumentare le pensioni minime che col gioco degli aumenti si riducono sempre,non ci si occupa degli asilo nido, non ci si occupa delle regioni che sperperano denari a iosa - perche'un consigliere regionale precepisce piu' della Merkel?perche' un giudice costituzionale in un mese percepisce quanto 10 impiegati in un anno o 20 pensionati?, perhce' esistono ancora le regioni a statuto speciale?perche' non ri eliminano i finanziamenti ai partiti? ci sono altre coe di cui nessuno si e' occupato...perché i sindacati si ingrossano tanto -vedere le risorese di cui dispongono-perché si sovvenzionano le banche a danno dei risparmniatori onesti? altri perché???? ahi serva Italia,,,,

aldo abbazia 12.10.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO è IN ASSOLUTO il peggior Presidente della Repubblica avuto in Italia!!!!!!!!!!!!!!!

ALBERTO 12.10.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho,avete notato come rai & mediset hanno detto all'unisono : non sarà favorito nessun politico.perchè lo hanno specificato ? coda di paglia,perfettamente calsante !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 12.10.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

BOOM.........
BOOM..................!
(Alla prossima)

Nicola O., tempio pausania Commentatore certificato 12.10.13 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Vi è rimasto una sola cosa da fare x combattere la grandissima DIFFERENZA tra le cose VERE dei 5 stelle e le FALSITA' dei partiti, tv e giornali, ed anche del vecchio BI-Presidente della repubblica.
DATE IL DENARO CHE VI SIETE TOLTO DALLE TASCHE ONESTAMENTE DEMOCRATICAMENTE E ONOREVOLMENTE.
qUESTO è IL VOSTRO PRIMO COMANDAMENTO. mettetelo in atto. Date una dimostrazione che si può dare il SALARIO di CITTADINANZA come lo fanno tutte le nazioni europee, dove i parlamentari prendono stipendi che sono la metà di quelli italiani, e i lavoratori il doppio dei lavoratori italiani. QUANDO INIZIERETE??????? Date i soldi del popolo al popolo. O finiranno x farvi la calzetta. Con amore e con democrazia. Peter pam

vitovolpicella 12.10.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è là proprio per proteggere la Costituzione sulla quale ha giurato fedeltà. Lo fa? molti se lo domandano... Bene presentare la petizione.. Cosa farebbe Pertini al suo posto? Molti se lo chiedono.

L'Italia non è una colonia dove si fanno i soldi e si portano fuori dai confini. Finiremo come l'Africa? Bisogna guardare lontano...

almagemme 12.10.13 06:11| 
 |
Rispondi al commento

Dice, il diversamente giovane, che l'M5S, ha il pensiero fisso che si voglia difendere, con il provvedimento richiesto da lui alle camere, il cittadino per eccellenza Berlusconi. Aggiunge che non pensiamo ai problemi della gente e del paese.????? Delirio di onnipotenza, o sono i primi sintomi di problemi senili? Forse non si rende conto della cazzata sparata ai microfoni tv.? O forse sa perfettamente ciò che dice e ci crede dei dementi? Un personaggio che dovrebbe garantire tutti, persino noi, non può permettersi di offenderci in questo modo! Giustissimo dire (Marco Travaglio), che non è un indulto, ma un insulto nei confronti dei cittadini tutti, compresi i sottosviluppati che votano per i partiti che lo sostengono. Sappia, il signor presidente che il nostro chiodo, non è solo misterB., già, perché non si salva solo lui, ma anche moltissimi amministratori disonesti che usano il denaro pubblico per interessi privati. Non si rende conto del disgusto che prova la gente che non arriva con i denari a metà del mese? Dovrebbe farci una cortesia, anzi due: ravvedersi, dare le dimissioni e andare a godersi la sua sudata pensione d'oro.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 12.10.13 03:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, riguardo alla legge bossi fini e il no' secco di Beppe alla cancellazione della legge ,prima cosa beppe a mille difetti e pregi , ma non e' razzista datto che sua moglie e IRANIANA e poi prima di fare di testa loro i due senatori , potevano almeno sentire il suo parere..... ho sentito un intervista di VENDOLA che diceva che la credibilita' di beppe e affondata a lampedusa , dunque: VENDOLA VAI A FARE IN CULO!!! NON FARE IL MORALISTA CON NOI.... Ti vanti tanto della tua lotta operaia e ti sei messo il malloppo dei rimborsi in tasca ,sei governatore della puglia da una vita , e non ti sei accorto dell'ILVA che sta distruggendo AMBIENTE e VITE UMANE ( DOVE CAZZO ERI CON SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA')

paolo poli 12.10.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma non potevate aspettarvi qualche cosa diversa da Napolitano, fa parte della Casta che io chiamo CACCA.

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 12.10.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Un senatore segnalato dalla DIA come vicino alla 'ndrangheta non viene espulso nè dal Senato nè dal suo partito, però grazie all'iniziativa dell'opposizione (M5S) e la sua pubblica denuncia "almeno" non viene candidato alla Commissione Antimafia, meno male!
E si, perchè se veniva eletto Commissario Antimafia dopo che c'era da aspettarsi? Totò Riina Ministro della Giustizia? Provenzano Segretario agli Interni?

Jorge Corona Commentatore certificato 11.10.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma nessuno di voi si pone la domanda:

Domanda: ma è mai possibile che un movimento politico che ha 160 (leggesi centosessanta!!!) rappresentanti in Parlamento si riduca a fare delle domande al Signor Presidente delle Repubblica Italiana (Signore con la "S" maiuscola per rispetto al ruolo, non all'uomo) su quello che ufficialmente è il blog PERSONALE di un comico???

Delle due:

1) O lo siete
2) O lo fate

e non ce ne è una terza, salvo pensare che queste INUTILI domande servano SOLTANTO ad incrementare le visite (e quindi gli utili) del blog, cioè siano finalizzate alla grana e non a risolvere problemi.

La serietà (ed anche la CAPACITA') politica è un altra cosa. Nessuno nasce imparato, d'accordo, ma è anche vero che se errare è umano... perseverare è diabolico, CAZZO.

ezio b., genova Commentatore certificato 11.10.13 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido pienamente le domande rivolte al presidente nonché il tenore ragionevolissimo del post. Una bella differenza rispetto agli ultimi ... probabilmente scritti in stato di ebbrezza

paolo1 d., roma Commentatore certificato 11.10.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

io mi sento rapresentato solo dal movimento 5 stelle e ne sono orgoglioso di farne parte,e ai partiti gli voglio dire arendetevi e vergognatevi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 11.10.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

COME SIETE BRAVI!!!

ecco, tenete un linguaggio il più possibile semplice, senza termini tecnici, altrimenti non riesco a capire... invece vorrei capire tutto tuttissimo!!
In 45 anni della vita, non mi sono mai informata come in questi sette ultimi mesi GRAZIE A VOI !
SIETE SPLENDIDI, CHIARI, DI BUON SENSO, PREPARATISSIMI, NON PARLATE A VANVERA (come fanno ormai tutti quelli della casta per NON FARSI CAPIRE!

VIVA MOVIMENTO 5 STELLE

VIVA BEPPE GRILLO CHE LO HA FATTO FANTASTICAMENTE ESPLODERE

GRAZIE, GRAZIE DI CUORE !!!!!

Silvia P. Commentatore certificato 11.10.13 21:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

se non ci fosse stato il M5S già sarebbe passato l'indulto e l'amnistia e di conseguenza il salva-frodatori/evasori/corruttori, in pratica 1/4 del parlamento. Per questo che Re Giorgio si è "adirato" con il MoVimento, perchè adesso c'è qualcuno che gli ricorda che queste cose, in un paese che vuole diventare civile, NON SI FANNO !!!!!! Avanti M5S

beniamino miconi Commentatore certificato 11.10.13 21:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Allora nun avete capito un CA..O! Come ve lo devo dì che ER NANO s'è dovuto LIBERA' de quarche MILIONE pe' COMPRASSE l'AMNISTIA e l'INDULTO?
SVEJATEVEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE, che la GUERA è finita da un bel pezzo!

francesco . Commentatore certificato 11.10.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_^


Dite la vostra!

http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/10/siete-favorevoli-o-contrari.html


^_

Paolo S., LC Commentatore certificato 11.10.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

partiamo dal fatto che a questa gente non crede più nessuno tantomeno al presidente della repubblica e poi consideriamoli come una gang in cui chiaramente i componenti si aiutano l'uno con l'altro cercando di far passare gli altri per quello che sono loro.purtroppo controllando i media ma ormai fanno solo ridere anche loro.io personalmente di campare questa gente mi sono rotto il c**** cerco qualcuono che mi sponsorizzi per trovare lavoro all'estero anzi dovremmo farlo tutti una bella domanda di espatrio perchè stufi di camparli, alla fine se magneranno da soli .un abbraccio a tutti e tanti italiani onesti

gianni petrone 11.10.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema, ma non troppo. Oggi il vigliacco nazista priebke, carnefice delle Fosse Ardeatine ha tirato le cuoia, che il diavolo lo arrostisca. Quello che mi ha fatto sobbalzare e`il video che ha riportato Repubblica, che ci fa vedere il vile priebke a passeggio per Roma con la badante e 2 guardie del corpo. Per il suo compleanno, se ho visto bene, due o tre camionette dei Carabinieri a difenderlo da una cinquantina di protestanti, la maggior parte donne. Ma che paese di merda e`diventato l'Italia, che fa pagare alla popolazione Italiana, i costi dei Carabinieri sicuramente, le guardie del corpo non so`, per difendere un crimilale vigliacco che ha ucciso delle persone indifese (lui con la pistola in mano, tipico esemplare della razza superiore, quando gli altri sono disarmati). Non mi meraviglia che tutto il mondo puo`sputare impunemente sull'Italia, ed io che per piu`di 50 anni che vivo all'estero non ho mai permesso a nessuno d'offendere o solo parlar male dell'Italia

enzo santini 11.10.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

renzi: il nuovo che "avanza".
Ma se avanza, non serve, diamolo ad altri.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 11.10.13 20:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Movimento Cinque Stelle: "Perché l'indulto proprio ora?"................


Penso che - delle quattro domande poste dai Cinque Stelle al Presidente Napolitano - la prima sopra riportata sia quella CRUCIALE perché pone una questione di PRIORITÀ, non solo logica, ma, allo stesso tempo, anche politica e morale.

Il Presidente Napolitano, infatti, sceglie di interessarsi del benessere di alcune migliaia di DELINQUENTI proprio nel momento in cui milioni di Cittadini ONESTI hanno perduto il lavoro, e, con il lavoro, hanno perduto anche la certezza di un piatto di cibo caldo per se stessi e, soprattutto, per le le loro famiglie; nel momento in cui moltissimi hanno perduto anche il loro tetto; nel momento in cui molti sono stati spinti dalla disperazione a togliersi la vita; nel momento in cui decine di migliaia di giovani stanno disertando la Nazione in cerca di un futuro; nel momento in cui 200 vite Umane vengono perdute alle porte di Lampedusa, mentre l'Europa EVITA, nel più ostinato silenzio di riconoscere Lampedusa come la porta di Casa sua e non solo dell'Italia.

Al Presidente Napolitano si dovrebbe domandare quanti delinquenti nelle carceri non hanno cibo, quanti non hanno un tetto seppure sovra affollato, quanti non hanno un letto su cui dormire, quanti si sono suicidati e quanti altri sono morti al largo di Lampedusa in un'avventura disperata di perseguire l'ultima speranza della loro vita.

La PRIORITÀ non è una "preferenza" personale, ma un "imperativo" logico, politico, etico e morale collettivo. Il Presidente Napolitano sa benissimo che il Suo colossale errore di tempistica sa di bruciato, e sa anche che questo Suo errore costituisce un ulteriore VILIPENDIO all'Ufficio che ricopre.

Eh già: perché io, nella mia veste di Cittadino qualunque, posso degradarmi quanto voglio non rappresentando nessuno, ma un Presidente della Repubblica NON può degradarsi al punto di diventare il "presidente Dudù"!!!

C'è un LIMITE, Presidente Napolitano! Lo capisca, in nome di Dio!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 11.10.13 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sul tema dellaMafia il M5S ha conseguito una grande vittoria perché ha costretto Caridi con un curriculum da Mafioso a rinunciare alla candidatura nella commissione antimafia. In un paese che frequentemente accadono queste cose voi la ritenete una vittoria.Ci rendiamo conto che non li avete nemmeno scalfiti?

Enrico de Angelis 11.10.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente della repubblica dovrebbe pensare ALLA REPUBBLICA, potrebbe passare veramente alla storia!
Ma come si fa ad accusare il Movimento5stelle di non pensare al paese quando è lui che non lo ha fatto nei 5 anni precedenti e in questo ultimo?!!! Ma questa gente crede davvero che siamo tutti scemi?
FORZA M5S, SEMPRE CON VOI!!!!!!
NAPOLITANO VERGOGNA, SEI IL PRIMO RESPONSABILE DELLA ROVINA DEL PAESE, servo dei tuoi partiti!

Irene M. Commentatore certificato 11.10.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Il sig. Presidente della repubblica ha dimostrato di essere la punta di diamante della casta politica . Non ha tutelato il popolo italiano ma semplicemente massacrato. Vedi le tasse di monti da lui voluto ed ora la ciliegina l indulto per Berlusconi. E poi la chiamano democrazia. Vergogna.

Per f., Legnano Commentatore certificato 11.10.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Sì, sono:
fascista, becero, inumano, stalinista, torturatore e aguzzino. Anche idiota e imbecille e quello che volete.
Un tanto per evitare di assegnarmeli poi questi epiteti. Così anticipo.
Sapete cosa mi dà fastidio degli immigrati/rifugiati?
Non tanto che vengano, si può fare ben poco con questi governanti.
Ma che una volta arrivati pretendano.
Non so da cosa fuggano, se guerre o fame o altro.
Forse da tutte e tre.
Qui pretendono. Se io dovessi fuggire e qualcuno dovesse ospitarmi glie ne sarei grato.
Non vedono dove sono arrivati? Un'isoletta. Poi sulla terraferma, sanno che abbiamo persone che dormono in macchina? E nelle stazioni, per strada, nei portoni in stabili diroccati.
Che vengano pure. Ma che poi anche si incazzino non mi va bene.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 11.10.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiegate, ancora una volta elettori del PD e PDL , perché, se il MS5 dimostra di mantenere la parola con gli elettori, di non tradire la loro fiducia, se mantiene le promesse fatte e molte ha potuto di mostrare di mantenerle, se è leale verso i suoi elettori, perché , perché volete a tutti i costi che tradisca il proprio elettorato.

Hanno mantenuto le promesse, (ma quando l’avete mai avuto un partito che l’abbia fatto), comportandosi come si stanno comportando in parlamento e in tutte le sedi dove il movimento è presente.

Mantenendo la promessa di non mischiarsi con certi politici e certi partiti governandoci insieme, dimostrando, che non è la poltrona che interessa al MS5 ad ogni costo, su ogni cosa, strafregandosene del proprio elettorato per prendere pensioni a vita e mensili astronomici, ridimostrandolo, ridistribuendo i loro stipendi e i loro finanziamenti.

Altri non si sono posti questi problemi e nemmeno li ha sfiorati l’idea di non accettare per non tradire i propri elettori, col cavolo! Meglio le poltrone, con chi? E chi se ne frega, ma con chiunque, basta mantenere sempre il potere, contro il mio elettorato? E che me ne importa, a quello, bastano due annunci in tv che non si poteva fare altrimenti, che siamo i bravi e gli altri i cattivi e accetteranno tutto come sempre. Ma amici dove siete stati in questi anni, aprite gli occhi, sono sempre loro, sempre gli stessi che non si vergognano di nulla ripresentandosi all’infinito in tv riappariranno come gli angeli liberatori, loro che hanno creato i problemi, hanno inserito l’IMU e oggi si ergono a difensori delle loro promesse per toglierne un pezzo, venendo acclamati perché le vogliono mantenere, denigrando chi le ha mantenute davvero, MS5. Loro gli stessi, che insieme agli stessi vi hanno affamato ? Che Vergogna, abbindolare il popolo così, popolo che non riesci più a capire anche nell’evidenza, chi ti ha sottratto tutto e continua a farlo e chi ti vuole o spera di offrirti una speranza.

angelod 11.10.13 20:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dovete pubblicizzare sempre piu' le vostre iniziative. Non basta la rete perche' molti non ne fanno usi:la cadalinga, il vdcchio pensionato, chi,e sono tanti, non si possono permettere internet. Tutti questi sono tagliati fuori e restano ignoranti di cio' che il movimento propone, spesso purtroppo inutilmente. Ma lo devono sapere tutti in qualche modo per fare le loro scelte. Non basta la piazza e la rete. Inventatevi qualcosa!

marica castellano 11.10.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Avete mai fatto domande a un muro, a una capra, a un albero? Provateci, avrete più probabilità di avere una risposta.
ORMAI E' COSA FATTA. NON CI SARA' NULLA CHE LI FERMERA'.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 11.10.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe, forza grillini, facciamogliele vedere davvero LE STELLE!

vera m., roma Commentatore certificato 11.10.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

le risposte:

per salvare uno di loro

perche' sono sempre tutti loro ad avere migliaia di scheletri negli armadi ( crimini infami)

perche' la galera loro non la vogliono fare

perche' una volta smascherati devono poter incolpare qualcuno dei loro cirmini facendo leva sulla massa con la loro classica propaganda ricca solo di menzogne.

monica c. Commentatore certificato 11.10.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHI È NANDO MELICONI?

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo noi a vilipendere il Presidente o è lui a vilipenderci in continuazione ??
Ho creduto che fosse la persona giusta al posto giusto ma ho proprio toppato. Anche per lui la storia farà giustizia. A lui però non interessa.

Jano P. Commentatore certificato 11.10.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(tentativo #4 di inserimento del testo )

"...e auspichiamo che indulto e amnistia non vengano mai discussi in parlamento, per il bene dei detenuti (!) e per il bene di questo paese".

https://tinyurl.com/nlzf9zg

Che animo sensibile: lo fanno per i detenuti. Mi ricorda una vecchia barzelletta. Durante un pranzo di gala lo Tsar si alza e chiede un attimo di silenzio: "in onore di tutti i poveri della nostra Grande Madre Russia... leviamo i calici!"

Se non fosse tragico lo spezzone sarebbe comico.

mario, fixing'n'faxing once more 11.10.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Lo so che nessuno, ma proprio nessuno,ne parla ma le sollecitazioni di napolitano sull'indulto e l'amnistia a me sembrano passi preparatori alla privatizzazione delle carceri italiane.La salvezza di berlusconi sarebbe eventualmente un optional aggiunto a furor di pidielle.

Nel testo coordinato del Decreto sulle liberalizzazione a firma Mario Monti (G.U marzo 2012), e precisamente all'art43 leggiamo:

Comma 1: 1. Al fine di realizzare gli interventi necessari a fronteggiare la grave situazione di emergenza conseguente all’eccessivo affollamento delle carceri ecc. ecc....

Comma 2:2....al concessionario è riconosciuta, a titolo di prezzo,una tariffa per la gestione dell’infrastruttura e dei servizi connessi, esclusione della custodia(carceraria ndr)....

Comma 3:Project financing.....il concessionario prevede che le fondazioni di origine bancaria ovvero altri enti pubblici o con fini non lucrativi contribuiscano alla realizzazione delle infrastrutture di cui al comma 1 , con il finanziamento di ALMENO il 20% del costo dell’investimento...

www.poliziapenitenziaria.it/public/post/blog/costruzione-nuove-carceri-torna-il-project-financing-il-governo-lo-prevede-nelle-nuove-liberaliz-1256.asp

Ovviamente, per la realizzazione di quanto sopra sarebbero necessari altri Decreti interministeriali, ma intanto stanno scaldando i motori enfatizzando i problemi carcerari,che senz'altro ci sono, non per motivi umanitari, ma per il lucro di poche cosche imprenditrici che premono per tale 'business'.La kasta non cambierà mai,sempre pronta a manipolare l'opinione pubblica per nobili ideali soltanto quando c'è la
possibilità di ricavare grossi introiti.

Intanto sfolliamo le carceri, poi le ricostruiamo o le ristrutturiamo e affidiamo i relativi servizi ai privati, facendo entrare nell'affare anche le banche...

Altre considerazioni da condividere le trovate qui:

http://www.unimondo.org/index.php/Guide/Politica/Democrazia/Privatizzare-le-carceri-e-il-turno-di-Monti-133724


probabilmente il mio commento e' OT ma io voglio dire di essere davvero contenta di fare parte del Movimento e ogni giorno che passa ne sono sempre piu' orgogliosa. Orgogliosa di far parte di un gruppo di persone che hanno fatto dell'onesta' uno scopo di vita e che hanno a cuore il bene della gente e della nazione senza se e senza ma.
Quotidianamente veniamo infangati a partire dal presidente della repubblica a scendere fino ai giornalai (i giornalisti come si deve sono diversi) ma noi andiamo avanti imperterriti anche se ricoperti di fango sicuri di essere nel giusto, Ma questo e' semplicemente magnifico! E la cosa che mi fa piu' piacere e' vedere giorno dopo giorno la gente che si aggiuge a noi, persone che mai e poi mai avrei pensato si sarebbero avvicinate al movimento ed invece...invece piano piano prendono coscienza della situazione in cui siamo e si interessano, si informano, condividono opinioni. Questo secondo me e' un grande miracolo. Io ieri sera dicevo che da quando mi sono avvicinata al movimento sono cambiata molto come persona e vedo le cose sotto una luce diversa rispetto a prima e spesso mi scontro con persone con cui avevo rapporti di amicizia stretti e che ora le vedo diverse. Il blog mi e' stato e mi e' molto utile per il confronto e mi aiuta a capire e a ragionare sulle cose, quindi ringrazio anche per questa possibilita' che ci viene concessa e ringrazio sempre chi mi ha fatto aprire gli occhi.


Non dobbiamo cedere mai. Questa banda di vecchi cialtroni e ciarlatani,tutti d'accordo ed a tutti i livelli, stanno provando a fiaccarci fino a farci gettare la spugna. Il tempo però ci darà la ragione che ci spetta. Per quanto mi riguarda però sono arrivato ai farmaci antinausea, in quanto se non mi sbrigo ad abbassare il volume della TV quando parlano mi viene da vomitare. CHE GENTACCIA !!
Restiamo uniti, siamo dalla parte della ragione.
W M5S ed i suoi sostenitori.

Jano P. Commentatore certificato 11.10.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Gli abitanti di Lampedusa hanno fatto l'inciucio con il Governo e in particolare la Kienghe?
Leggete questo articolo:
http://voxnews.info/2013/10/06/business-sindaco-lampedusa-ama-i-clandestini-perche-non-rimangono-li/

Come potete leggere si afferma che ADESSO i clandestini vengono immediatamente smistati altrove.
E' VERO?
Se è vero i lampedusani, stufi dei continui furti nelle case e della presenza dei clandestini, hanno eletto questo nuovo sindaco che ha fatto forse accordi con la Kienghe per trasferire immediatamente i clandestini fuori dall'isola.
Bravi lampedusani, devo ammettere che se queste cose non verranno completamente a galla, non vi potranno imputare niente. Ripagate degnamente l'Italia, riscaricando sulla penisola i problemi che prima erano della Vostra isola.
Una volta in Italia il gioco è fatto, la legge gabbata, gli speculatori soddisfatti e i cittadini italiani perfettamente coglionati.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 11.10.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti. State lavorando bene, nonostante tutta la merda che vi sparano contro. Vai pure tranquillo che le pensioni d'oro non le abbasseranno mai, sono proprio i dirigenti e le alte cariche nominate dal governo i primi a goderne. Le donazioni ai partiti sono solo una mazzettona mascherata da legalità per riconoscenza di qualche appaltone pubblico. Tutto legale, tutto regolare.

N.G. 11.10.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Presidente mi consenta, forse lei pensa che agli Italiani sia sfuggito che l’unico che ha avuto fino ad oggi un chiodo fisso è proprio lei. Ho come avrei voluto essere orgoglioso del mio presidente che si fosse indignato, per la mia situazione che è identica a tanti Italiani che lei dovrebbe rappresentare in modo neutrale, a quelli senza lavoro, ai lavoratori senza pensione, ai vecchi senza pensione, a quelli con 250 euro di pensione, a quelli che dopo una vita di lavoro e versamenti del loro sudore per ottenere una pensione decorosa, li si indica come privilegiati e si chiamano i propri stipendi necessità politica , a quelli che dormono per strada dopo una vita di lavoro perché per 2000 euro o meno gli hanno sequestrato la casa, a quelli che si sono dati fuoco per lo stesso motivo, a quelli che pagano le tasse e per averle pagate ora gli sequestrano le aziende, o sono stati arrestati, o sono finiti a fare i barboni , o a chiedere l’elemosina per sfamare i loro figli in altre città, a quei 8500 della scuola che sono rimasti senza lavoro dopo anni di precariato, di ore di lavoro, ai precari di oggi, a quelli, cui è stato tolto il futuro e hai nostri figli che neanche potranno immaginarlo , a quelli che piangono i loro figli per le scuole crollate, ai figli che non hanno più vita sociale perché non hanno una lira per offrire il gelato, no la cena, alla propria fidanzata, ai propri amici. Il mondo è cambiato nè faccia rendere conto a chi dovrebbe fargliene rendere conto e gli dica che nessuno li odia, che nel mondo da noi sperato vi è solo amicizia, onestà, pulizia, trasparenza, per il bene di tutti del ricco e del povero, si indigni e mi faccia essere orgoglioso la prossima volta, per aver dato una mano alla ricerca in tutti i settori dello scibile umano perché oggi e domani si abbiano le necessarie conoscenze, che permettano a tutti di vivere in un mondo migliore, forse se avrà cambiato il suo punto di vista, ancora con lei presidente, perché no.

angelod 11.10.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

OT.

CI VOLEVA UN PRETE PER IL REQUIEM AL COLLE - DON PAOLO FARINELLA: “NAPOLITANO È RINCOGLIONITO, SI È MONTATO LA TESTA”


“È come il Negus, l’imperatore d’Etiopia. Un Presidente non può permettersi di attaccare i 5 Stelle, dovrebbe essere al di sopra delle parti.

Bisogna metterlo sotto impeachment per attentato all’indipendenza del Parlamento.

Non ricorda che nel primo settennato ha firmato tutte le leggi riempi carceri”…


http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/ci-voleva-un-prete-per-il-requiem-al-colle-don-paolo-farinella-napolitano-rincoglionito-64456.htm

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.10.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

La "partitocrazia" è alla disperazione !!

M5S Camera e Senato, VOI ci state fornendo la "VERA informazione" e "loro" non sanno come fare a FERMARVI !!!!

Picchiate duro sulla VERGOGNA dei PRIVILEGI !!
Picchiate duro sui 98 MILIARDI delle slot-machines!
Picchiate duro sul finanziamento ai partiti !

Vinte queste TRE battaglie, si risolvono quasi TUTTI i problemi !!

Devono essere tolti TUTTI i privilegi agli ex-presidenti della Camera e del Senato ed agli ex-giudici della Corte Costituzionale ( scorte, auto blu, uffici con dipendenti, ecc....ecc..) e a TUTTI i vari "ex-qualcosa".
Terminati i loro incarichi, DEVONO tornare ad essere semplici Cittadini !!
Si spendono MILIONI di euro che PAGANO i Cittadini !!!!

Devono essere RECUPERATI i 98 MILIARDI di euro delle slot-machines !!
Come riuscire a farlo ??
E' TUTTO nel sito

www.comitato98miliardi.altervista.org

vincenzo matteucci 11.10.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Chi vuol dar consigli a Beppe, ricordi che SENZA consigli è arrivato al 25 per cento.

Lady Dodi 11.10.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

OT.


Emiliano: «Io con Renzi in nome del Sud
Con lui un nuovo Pd e un altro governo»

A Bari la prima tappa di «L'Italia cambia verso»

Il sindaco di Firenze: ripartire dagli amministratori


http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/bari/notizie/politica/2013/10-ottobre-2013/emiliano-io-renzi-nome-sudcon-lui-nuovo-pd-altro-governo-2223456920329.shtml


il Sindaco Emiliano il NUOVO che AVANZA...con RENZI?????


POVERI NOI...


EMILIANO a BARI...e VENDOLA in PUGLIA..

hanno adottato le TECNICHE della VECCHIA POLITICA...


POSTI nei CONSIGLI di AMMINISTRAZIONE ai TROMBATI e INDAGATI...oltre i PARENTI..


ACCORDI con UDC e CENTRINI VARI,con ANNESSO ASSESSORE, un vecchio LADRO della 1 REPUBBLICA...

DEGENNARO...

FRISULLO...

TEDESCO...


LO SCANDALO SANITA' alla REGIONE PUGLIA...

APPALTI solo alla CASCINA COOP e consociate di CL...

e chi piu' ne ha piu' ne metta...


la STORIA è LUNGHISSIMA...c'è persino TARANTINI...


http://bari.repubblica.it/cronaca/2010/09/21/news/truffa_e_appalti_pilotati_condannati_i_vertici_della_cascina-7280955/

http://bari.repubblica.it/cronaca/2011/02/24/news/sanit_in_sei_ai_domiciliari_chiesto_arresto_per_tedesco-12839811/

http://www.ilgiornale.it/news/interni/scandalo-sanit-puglia-lex-braccio-destro-vendola-condannato-868456.html


e bravo RENZI il ROTTAMATORE...del NULLA...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.10.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

in quell'intervista disse che: " ..non ho altro dire."

speriamo mantenga la parola e taccia per sempre.

psichiatria. 1 11.10.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

a questo punto vi voto ancora! siete diventati il caprio espiatorio . dovete ribaltare la situazione
metterli in crisi !

Mario t., milano Commentatore certificato 11.10.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

IL NANO MALEDETTO DICE CHE SE LO MANDANO IN GALERA POI BUTTANO VIA LA CHIAVE.
MA! IO DICO CHE NON LO VOGLIONO NEANCHE LA'.
VIVA VIVA GRILLO

alessandro d., santeodoro Commentatore certificato 11.10.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a zappare i loro piedi. Bravi. Sono talmente imbecilli che pre salvare un sicopatico ,
evasore sono pronti a rimetterci le penne

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 11.10.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

dunque...stabilito che con le maniere civili e democratiche...con questi 4 cialtroni non si ottiene un beneamato CAZZO !

stabilito questo....

QUANDO CI DECIDIAMO A CACCIARLI A CALCI NEL CULO CON UN PO' DI SANA E RILASSANTE FORZA ?????

Tanto ricordatevi che a votare non ci faranno andare per un bel pezzo....per cui:

o ci facciamo andare bene queste quattro mezze seghe che abbiamo al governo...pero' stiamo zitti.

oppure ci si trova tutti a roma E DICO TUTTI. per vedere se riescono a fermare una marea umana che li vuole fuori dai giochi.

CHE CAZZO VOGLIAMO FARE????

Io vorrei togliermeli di torno ...e voi??

Marcello N., modena Commentatore certificato 11.10.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Indipendentemente dalle questioni sul tappeto, confesso di avere salutato la nascita del movimento con entusiasmo e la recondita speranza che ciò servisse per riformare il paese nel senso più bello del termine ed eliminare tutte le storture di cui sappiamo. Purtroppo sono rimasto profondamente deluso nel constatare che trattasi di un movimento paralizzato che attende ordini dal capo che si comporta peggio di un dittatore e ha il coraggio di criticare tutto e tutti con un linguaggio che ormai non fa più ridere nessuno. Non può pretendere di ottenere il 51% dei voti. Pura utopia! Sorvoliamo sull'assenza di umanità dimostrata verso essere umani disperati che non gli farà certamente ottenere voti, anzi, di questo passo alle prossime elezioni rischiate di sparire come neve al sole e mi spiace molto. Spero vivamente in un cambio di rotta. Meglio ladri che integralisti di qualsiasi genere. Auguri!

Cesare Pietro Martelli 11.10.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

SE PENSATE CHE UN FASCISTA/COMUNISTA/BOLSCEVICO CHE SI FOTTE CIRCA CINQUECENTOMILIARDI DI VECCHIE LIRETTE ALL'ANNO IN PAPPATOIE, LUSSO, AGI, PREBENDE, E BAGORDI VARI, SI PREOCCUPI DELLE "CAZZATE" VOSTRE E NOSTRE, BISOGNA FARSI CERTAMENTE RICOVERARE ALLA NEURO!! CI VUOLE SOLO UN METODO: PRENDERE I MACHETE E FARLI TUTTI A FETTINE.

FRA DIAVOLO 11.10.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

siete delle inutili betòneghe, delle servette isteriche, delle parrucchiere separate...
Invece di fare domande pedanti che non avranno mai risposta (giustamente!), ricordatevi che vi abbiamo mandato lì a Roma a risolvere problemi, non a fare le verginelle isteriche, datevi una mossa e smettetela rendervi ridicoli!

franz 11.10.13 18:31| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non capire che alitalia, poste, ferrovie sanità scuola acqua energia telefono internet DEVONO APPARTENERE AGLI STATI E DEVONO ESSERE NECESSARIAMENTE IN PERDITA ci ha creato tutte le pazzìe guidate dai subdoli imperatori extra italiani con mire espansionistiche.
Si parla tanto di merito: bene, se accettando di essere gestiti da privati internazionali nei punti vitali della nazione non è da ZERO SPACCATO, allora valutiamolo pure come DIECI E LODE!

Un grazie ai senatori che hanno richiesto di rimuovere la clandestinità!

Saluti e collaborazione fra poveri, i ricchi già lo fanno tra loro e se lo legiferano!

litano gorgo 11.10.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

RAGAZZI I SOLDI CI SONO E PURE TANTI SOLO CHE LI HANNO SPOSTATI E NOI LI TROVEREMO.'STI BASTARDI LI DOBBIAMO METTERE A 1000 EURO AL MESE,SE GLI STA BENE ALTRIMENTI LI FAREMO MORIRE DI FAME COME LORO HANNO SEMPRE FATTO CON NOI,SOLO CHE DA UN CINQUANTINA D'ANNI, NOI POPOLO ITALIANO(NUOVE GENERAZIONI) SIAMO ISTRUITI E A NOI NON POSSONO FREGARCI(IO HO 45 ANNI) E NON MI INCULANO.MI FREGANO I SOLDI IN BUSTA PAGA PERCHE' METTONO SUBITO LE MANI,,SE NO CON ME SI MORIVANO DI FAME,MERDE ALLO ZOLFO.HANNO IL FIATO SUL COLLO ED ANCHE L'ACCETTA.PENSO CHE PRIMA DI NATALE DOVRANNO SCAPPARE TUTTI E NON SOLO I POLITICI,MA ANCHE LORO LECCHINI(PENNIVENDOLI,ECC).NOI VI RICORDIAMO TUTTI,AVETE SPARATO A ZERO SUL M5S(POPOLO).COME DICEVA IL MARCHESE DEL GRILLO "E MO' SO CAZZI VOSTRI".

carmine colantuono 11.10.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedetevi sempre perché i politici del pdl, pd, scelta civica e altri hanno paura di Beppe e del M5S;

Chiedetevi perché le televisioni, i giornalisti, i media in genere sparlano del M5S.....

Chiedetevi cosa c'è sotto e chi paga profumatamente questi personaggi per mentire, per attaccare e distorcere le notizie come vogliono loro per mettere in cattiva luce Beppe Grillo!

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Uomini vicini alla ndrangheta come Cariddi, candidati alla commissione antimafia.
Forse o Presidente della Repubblica dovrebbe scandalizzarsi per queste cose anziché scalare gli specchi per proteggere i politici... QUESTI POLITICI, che hanno dimostrato abbondantemente quanto riescono a fregarsene degli interessi dei cittadini.

Forza M5S, insistete senza pietà affinché i ladroni patrocinati dal quirinale restituiscano il malloppo costituito da quello che loro chiamano rimborsi elettorali ma che altro non è che FURTO A DANNO DEI CITTADINI ITALIANI.

Diego Dallamancia Commentatore certificato 11.10.13 18:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

W IL MOVIMENTO 5 STELLE !!!!!

..non molliamo mai...

simone rossetti 11.10.13 18:23| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Guardate questo filmato sulla Rai e le tangenti sarà vero?

http://www.tvblog.it/post/412341/tangenti-in-rai-di-lorenzo-ldm-ribadisce-le-accuse-e-attacca-gubitosi-ha-dichiarato-guerra-a-me-video?utm_source=fb&utm_medium=ed&utm_campaign=Facebook:+Blogo

oiram z., borgomanero Commentatore certificato 11.10.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALI E TELEGIORNALI UNITI CONTRO BEPPE, COME FOSSE COLUI CHE HA PORTATO ALLA DISTRUZIONE QUESTO PAESE: E VERGOGNOSO! INVECE DI ATTACCARE LETTA CON LE SUE BALLE E FALSE PROMESSE, OGNI GIORNO CE NE UNA NUOVA MA CHE MAI VA FINO IN FONDO: BEPPE SIAMO TUTTI CON TE: NON MOLLARE! SONO UN AMASSA DI IPOCRITI: LETTA SI INGINOCCHIA DAVANTI ALLA BARA DI UN BAMBINO, MA I SUOI FIGLI NON VANNO CERTAMENTE A SCUOLA CON EXTRACOMUNITARI: IPOCRITI!!!!!!!la destra attacca beppe ed è alleata con bossi che vuole mettere l'esercito a difendere le coste: ipocriti!!!!

Ruggiero Carpagnano 11.10.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Con che faccia si permettono di parlare male di Beppe e del M5S?

I più grandi politici farabutti e mafiosi che hanno distrutto l'Italia si permettono di infangare il M5S, è proprio il colmo dei colmi...

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vivere la vita senza dargli un senso è come leggere un libro con le pagine in bianco. Il libro non ti può dare nulla, non ti può insegnare nulla perché non ha parole. Le parole della tua vita le devi scrivere te, è il tuo racconto, sei scrittore e lettore nonché critico. Non puoi sfuggire a questo destino. Potrai sbagliare qualche frase, all'inizio non saprai cosa raccontare e come raccontarlo, ma pian piano devi cercare di imparare anche dagli errori. Se non scrivi nulla avrai vissuto per nulla. Per scrivere devi fare come ogni giornalista, fare domande è la cosa più importante, più delle risposte e poi tentare di trovare le risposte. Cercarle sia fuori che dentro di te osservando e osservandoti.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.10.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe sei un po' ingenuo Tu pensi davvero che una persona altezzosa come il( purtroppo) presidente della Repubblica Italiana,si degni di rispondere?

Paola L., Verona Commentatore certificato 11.10.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTI a CASA...o in CARCERE....


ALTRO che INDULTO e AMNISTIA....bisogna APRIRE NUOVE CARCERI.......


POLITOMETRO...
NORIMBERGA 2...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.10.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Sarò cattivella,
ma a volte penso che era meglio che Napolitano facesse il papa e Papa Francesco facesse il Presidente

Paola L., Verona Commentatore certificato 11.10.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Serve una TV non di parte, Sig. Grillo, avanti, vada in televisione (anche se le stà antipatica) è sufficiente un giorno alla settimana. Purtroppo gli ipnotizzati guardano solo quella, è li che bisogna far conoscere chi è il M5*.

A presto elezioni.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 11.10.13 18:14| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ITAGLIA....in CIFRE...


2.000 MILIARDI di DEBITO PUBBLICO..100 MILIARDI di INTERESSI ANNUI...


850 MILIARDI il FABBISOGNO ANNUO dell STATO..

MANCATI INTROITI ANNUI dello STATO ITALIANO


180 miliardi annui di EVASIONE FISCALE...
60 miliardi annui di CORRUZIONE...

34 miliardi annui di CONTRIBUTO a FONDO PERDUTO alle im-prese...
10 miliardi annui ENTI INUTILI
15 miliardi annui PENSIONI d'ORO...

5 miliardi annui al VATIC-ANO...

5 miliardi i COSTI della CASTA...

UNA TANTUM...


98 miliardi dalle SLOT..

20 miliadi la TAV...

15 miliardi i CACCIA..


per non parlare voce per voce, dei COSTI delle CASTE STATALI..

BARONI...
GENERALI...
GIUDICI..

SINDACATI...

ps.


MINSTERO della SANITA' e della DIFESA....vere VORAGINI FUORI CONTROLLO di SOLDI PUBBLICI..

a dimenticavo la PATRIMONIALE....


CI SONO i SOLDI?????????????????????

discutiamo di questo....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.10.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Basta, devono andarsene!!!!!! L'unica soluzione per gli italiani è che se ne vadano tutti a casa compreso il Presidente della Repubblica.
Se il M5S arriva a governare per i politici mafiosi sarà dura farla franca.... .. Beppe e M5S continuate così, i cittadini italiani onesti vi stimano, vi adorano e vi sostengono, me compresa ovviamente!!!!!

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

massimo rispetto per tutti i cittadini del Movimento. Forza e coraggio !!!

Maurizio Geraci , Brescia Commentatore certificato 11.10.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

VAI RAGAZZI...nonostante tutta la merda che ci tirano addosso vedrai che man mano che i vecchi ( conservatori e non informatizzati ) muoiono e si levano dal caz.zo riusciremo a pulire questo cesso di paese.

Hanno anche la faccia come il culo di incazzarsi se uno li chiama per quello che sono
LADRI

Dan C., Roma Commentatore certificato 11.10.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PRESIDENTE DEL PDL- PD-L,NON PUO'DARE RAGIONE AL M5S(POPOLO) PERCHE LA MERDA L'HANNO COPERTA SOTTO LA NEVE,MA QUANDO SI SCIOGLIE LA NEVE SON CAZZI LORO E LO SANNO MOLTO BENE.ELA NEVVE SI STA SCIOGLIENDO DALLE ULTIME ELEZIONI DI FEBBRAIO.AVANTI COSI' M5S CI SIAMO STANNO USCENDO TUTTI GLI ALTARINI.NEMMENO LE SCORTE GLI SERVIRANNO PIU',PERCHE' STANNO CAPENDO ANCHE LORO CHE SI AVVICINA LA FINE.ARIDATECE I SORDI NOSTRI ALTRIMENTI..........................

carmine colantuono 11.10.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

L'avevo pensato per Berlusconi, la capacitá di intendere o di volere: è incredibile come una personalità possa mascherarsi. Non è impossibile che una persona tradisca il suo mandato. E nella realtá politica i mandati sono traditi migliaia di volte. Si dovrebbbe smetterla con la "intoccabilità" del presidente di qualsiasi cosa. L'essere umano è MOLTO corruttibile, non è un essere infallibile e inoltre a mio avviso in poilitica ci dovrebbe essere un meccanismo che permetta di sbattere fuori qualsiasi persona dalla politica indipendentemente dalla carica che ricopre.

Felice L., estero Commentatore certificato 11.10.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Trovo il metodo di inserire in una legge delle clausole o degli articoli incompatibili con l'argomento della legge sia equiparabile alla frode.
Il sig. Presidente della Repubblica è uso ad alti moniti ma non risponde mai alle questioni vere.
Abbiamo una nuova "aristocrazia", senza averne le buone maniere, piena di pretese e insaziabile

Angela P., MILANO Commentatore certificato 11.10.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

"Che pena...
Non riuscirete mai a farci passare come elettori di destra o di estrema
destra.
L'euro è retto ed alimentato da esponenti estremi della destra mondiale e
capitalistica.

Inoltre il movimento a 5 stelle è apartitico, anche se in esso ci sono una
marea di ex elettori di sinistra. Ficcatevelo nella testa, pdellini!

Il M5S ha presentato una meravigliosa riforma delle carceri ed ha più volte
espresso pareri contrarissimi alla Legge Bossi-Fini che ha strumentalizzato
e falsato il reato di clandestinità, studi reali ed importanti, sicuramente
non alla vostra portata, per evitare le immigrazioni e diminuire i
rifugiati politici sono stati abbracciati e fatti propri dal Movimento, ma
sono come brace negli occhi per gli affaristi del centro sinistra e del
centro destra che fregandosene delle catastrofi umanitarie continuano a
favorire lo sfruttamento delle risorse del Terzo Mondo. Vergognatevi!"

lince 11.10.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Mario Leonez.
la situazione carceraria va sistemata, ANCHE se non ci sanziona l'Europa.
ma, tanto per saperlo, siamo pieni di carceri nuove, vuote e inutilizzate.
Non si usano, dicono, perché mancano agenti carcerari.
Ma, dico io, non si può almeno dicidere guardie e detenuti fra vecchie e nuove carceri, non torturando la gente a star chiusi in sei in una cella?
Forse i "geni che ci governano " non ci arrivano!

Lady Dodi 11.10.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna!! Fateci parlare!!!!

Giornalisti venduti!!!!!!

Governo che pensa solo a come salvare Berlusconi perché sono tutti ricattabili dallo stesso!!

Il tempo passa e i politici come sempre parlano e mentono e la gente muore di fame!!!

Il M5S denuncia gli inciuci, gli sprechi e le malefatte di questi politici!!!!

Come può il Presidente della Repubblica dire che il M5S non è attento ai problemi dei cittadini?

Il Presidente della Repubblica sta mancando di rispetto agli italiani, perché l'unico che si sta preoccupando veramente dei cittadini italiani è proprio il M5S.

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

OT.


IERI STASERA ho visto squazzare come i PORCI nella MERDA,i vari GIORNALAI attaccare BEPPE...


è bene fare chiarezza su' una cosa....


Io mi onoro di frequentare questo BLOG dal lontano 2006 e credo di essere uno dei FONDATORI VIRTUALI del M5S....

oltre ad aver partecipato ATTIVAMENTE in questi 7 anni alla CRESCITA del MOVIMENTO...

quando alcuni dei NOSTRI PORTAVOCE dovevano ancora "NASCERE"....

fatta questa doverosa premessa....

per chi come Me, e sono in TANTI, hanno PARTECIPATO alla NASCITA del M5S, ricorda bene le DISCUSSIONI sulle REGOLE da ADOTTARE per la VITA DEMOCRATICA del MOVIMENTO 5 STELLE...

ecco...

la REGOLA PRINCIPALE era quella della DEMOCRAZIA ORIZZONTALE...

dove TUTTO PASSA ATTRAVERSO le VOTAZIONI ONLINE DEGLI ISCRITTI al M5S...


erano previste persino le DIMISSIONI FIRMATE in BIANCO dai NOSTRI PORTAVOCE di ogni ordine e grado...

poi ABOLITA per INCOSTITUZIONALITA'...

BENE a fatto BEPPE a RICORDARLO ai NOSTRI PORTAVOCE....

NOI SIAMO il MOVIMENTO 5 STELLE...la RETE...

ps.

poi per quando riguarda il REATO di IMMIGRAZIONE CLANDESTINA,personalmente ritengo che possa anche essere ABOLITO PENALMENTE...

ma gli immigrati CLANDESTINI, VANNO AIUTATI nei LORO PAESI...

in ITALIA devono stare SOLO chi DIMOSTRA di avere un REGOLARE LAVORO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.10.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

[OT] Il massimo del rischio che ha corso nella vita il 99% degli scriventi su questo blog è quello di sbucciarsi il pisello mentre si faceva una pippa.

IL massimo della fame patita dal 99% degli scriventi di questo blog è stato quello di saltare la merendina, ma non perché non c' era da mangiare, ma perché CAZZO! non c' era la Fiesta Ferrero!!!

Se qui c' è qualcuno che pensa veramente che gente che rischia LA VITA per bombe o per VERA fame se ne freghi qualcosa del reato di immigrazione clandestina vuole dire che quando il buon Dio ha sparso l' intelligenza sulla terra si è scordato di lui.

I senatori M5S hanno spiegato benissimo il perché della loro mozione. E la hanno presentata dopo che è stata approvata dalla loro assemblea. Premesso che il risultato è stato, a mio parere, grandioso... che cazzo si voglia di più è un mistero gaudioso.

ezio b., genova Commentatore certificato 11.10.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedere il TV facce pulite e (secondo la vecchia politica), un po' ingenue, da sollievo e fa sperare!

terenzio eleuteri 11.10.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

volete che tutto finisca ? "Loro" si fanno gli indulti,le amnistie, facciano pure ! Io dico che se un motore va fermato non resta altro che chiudere la benzina. Smettiamo di pagare ogni cosa,bolli, tasse,imposte "shout down"

UGO OGU Commentatore certificato 11.10.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

..solo il M5S informa i cittadini delle malefatte dei politici...ma i cittadini devono svegliarsi!!!

pasquino 11.10.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

mi permetto di rispondere in vece di Napolitano:
1) perché la situazione nelle carceri si fa disumana di giorno in giorno e perché se non ci sarà soluzione entro maggio 2014 la UE ci sanzionerà pesantemente
2) per non interferire con le competenze del parlamento
3) idem, considerando che il Presidente "deve" firmare la leggi approvate, non ha la facoltà di non farlo
4) perché anche i sessantaquattromila carcerati sono "gente", cioè persone sottoposte a uno stato di tortura permanente a cui non sono stati condannati, mentre l'M5S sembra interessato solo al fatto che il signor berlusconi sia salvato o non sia salvato dal PD, e nel secondo caso il quadro elettorale del M5S si farebbe drammatico

mario leonex, Zagarolo Commentatore certificato 11.10.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Posso dire FANCULO face book?
Non mi piace face book e non mi voglio iscrivere.
Perché non usate un forum vostro, fanculo face book.

gianluca f. Commentatore certificato 11.10.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

OT.

1. AVVISATE BRUNETTA! CON 5 MILIONI 400 MILA EURO, FAZIO SI BLINDA IN RAI FINO AL 2017 -

2. HA GIOCATO MOLTO D’ANTICIPO, FABIOLO: IL CONTRATTO PRECEDENTE SAREBBE INFATTI SCADUTO A LUGLIO DELL’ANNO PROSSIMO (AVREBBE INCLUSO QUINDI IL FESTIVAL DI SANREMO, AL QUALE FAZIO STA GIÀ LAVORANDO).

MA SEMBRA CHE LA STAR DEI RADICAL-TILT ABBIA PUNTATO I PIEDINI: O IL NUOVO CONTRATTO O NIENTE NUOVA EDIZIONE SANREMESE -

3. PERÒ IL CONDUTTORE DI “CHE MARKETTA CHE FA” HA ACCETTATO UNA PICCOLA RIDUZIONE DEL COMPENSO: 600 MILA EURO IN MENO RISPETTO AL VECCHIO CONTRATTO TRIENNALE -

4. AVVISATE GUBITOSI-TARANTOLA CHE SU FAZIO NON C’È NESSUN RISCHIO DI CONCORRENZA -


http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/1-avvisate-brunetta-con-5-milioni-400-mila-euro-fazio-si-blinda-in-rai-64441.htm

ps.


alla facccia del F...AZZIO


e alla faccia della crisi,

dei suicidi,dei disoccupati,dei disabili,delle pensioni minime.........

ENZO D., BARI Commentatore certificato 11.10.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un mio vicino di casa è morto. pochi mesi fa, dopo aver perso il lavoro(infarto? si indotto però) e non esser riuscito a trovarne un'altro, un 'amico l'anno scorso ha perso il lavoro dopo 25 anni, la ditta ha dovuto ristrutturarsi(su trenta dipendenti ne vennero riassunti 6) un'altro amico ha perso il lavoro il mese scorso, dopo molti anni, la ditta è fallita e non riesce a farsi pagare neanche i tfr, un'altro vicino di casa ha perso il lavoro da poco la ditta sta fallendo e non paga neanche lo stipendio
potrei continuare con altre realtà appena oltre la soglia di casa...
forse è solo una mia alterazione della realtà

psichiatria. 1 11.10.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

NON MI CHIAMO SILVIO BERLUSCONI

Lo stato italiano mi dovrebbe spiegare perché dovrei fare una brutta fine, piuttosto che tentare la carta del crimine, in assenza di altre alternative.

Il mio destino è uno stato in mano a degli infami che rubano e affamano il popolo, una cricca di nominati, che usurpano al popolo italiano la rappresentanza democratica.

Napolitano mi dovrebbe spiegare perché si muove "a tempo di musica", cioè proprio quando Silvio Berlusconi ha dei problemi, e non quando li ho io.

gennaro esposito 11.10.13 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Ritorno sul discorso PIATTAFORMA perchè quello era il metodo previsto affinchè uno valesse realmente uno.
Suppongo che il problema per cui non è ancora in funzione sia che ci sono troppi infiltrati che falserebbero il risultato.
Quale sia la soluzione non lo so, sta di fatto che così siamo impantanati in questioni che si cerca di risolvere al vertice mentre andrebbero risolte tutti insieme.
Qualcuno vede una soluzione?

Daniela M. Commentatore certificato 11.10.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

viva Beppe!
abbasso il movimento5stelle!

al momento sono un pò confuso...

mister x, ravenna Commentatore certificato 11.10.13 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Siete fantastici peccato che tutto quello che proponete, fate e portate in porto nell'interesse della gente comune NON è pubblicizzato mai dai media per cui bisognerebbe farsi una TV AMICA, buon lavoro

Russo Carmine (carmruss000), Napoli Commentatore certificato 11.10.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento


Il Presidente della Repubblica dovrebbe conferire una laurea ad honorem a Beppe Grillo e ai Parlamentari Cinque Stelle che si battono per la giustizia, la legalità, l'onesta e per la difesa della Costituzione.
Perché, invece, la verità fa arrabbiare tanto il Presidente della Repubblica?

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Licenziato perché contrario alla Kienghe e a Napolitano.
Notizia da verificare ma se è vera tremate, l'Articolo 1 della Costituzione è stato abrogato.
Fonte:
http://voxnews.info/2013/10/11/kyenge-torni-in-congo-licenziato/

Ivan I., Genova Commentatore certificato 11.10.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o t
mariucciaaaaaaa,dove hai lettto di grillo in minoranza con gli eletti???

Luca M., Rho Commentatore certificato 11.10.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_IN ITALIA C'E' LA DITTATURA DELLA CASTA

In Italia, la casta compie ogni giorno abusi in parlamento, la forza pubblica funge da guardaspalle, e gli italiani da servi della gleba.

La porcellum nomina invece che eleggere al parlamento.

42 presunti saggi, col resto di due, di cui 5 inquisiti per corruzione, senza alcun mandato costituente, stanno cercando di scassinare l'art.138 per privatizzare la Costituzione.

I finti nemici pd pdl, a cuore a cuore, sono al governo. un condannato per frode fiscale comanda uno dei due partiti, L'ALTRO FA IL PALO.

Si stanno continuando a fottere pensioni d'oro e finanziamenti pubblici.

A QUESTI BASTARDI AUGURO LA MORTE!

gennaro esposito 11.10.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi parla male di Beppe e del M5S per difendere il pdl pd e scelta civica ha la coscienza sporca!!!!!
L'Italia è allo sfascio totale perché è stata depredata dai politici di sempre.
Chi nega questo è scemo o mafioso!!!
Perché il Presidente della Repubblica dice che Beppe e il M5S non si preoccupano dei problemi degli italiani? Non vi sembra strano?
Il bue che dice cornuto all'asino....

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

ORA CI SI METTONO ANCHE LE POSTE?

Ritiro i risparmi dal libretto postale, ora che pure le poste iniziano a gettare soldi nel cesso: 75 milioni al pozzo senza fondo di alitalia. Dopo che ne ha perso sin qui altri 800 dalla ricapitalizzazione.

gennaro esposito 11.10.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi cittadini , voi continuate a lavorare per il miglior risultato possibile senza farvi invischiare nella melassa parlamentare. Qualche piccola soddisfazione ce la possiamo togliere anche noi. Per il resto finiamola con gli attacchi a Napolitano, potrebbe sembrare una manovra diversiva e inoltre il presidente ha gia' abbastanza gatte da pelare. Ha sbagliato ad attaccare ingiustamente il M5stelle, ma anche a lui deve essere concesso un minuto di smarrimento da eccesso di stress. Non saremo mica solo noi a dire delle stronzate di tanto in tanto.

Adolfo Treggiari 11.10.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Sigg. Grillo, Casaleggio: cosa fanno questi due parlamentari nel video qui sopra?

Voi *negate* il principio dell'assenza di mandato e *intervenite* a dettare l'ortodossia agli "eletti" (in verità: parlamentari che rappresentano la Nazione e non solo voi due)

Lo avete ripetuto più volte: tutto quello che i Parlamentari MCS possono fare è manifestazione della volontà del movimento. Ciò che essi fanno deve avere il vostro imprimatur e lo abbiamo visto.

Quindi mettere la faccia degli altri (che secondo la vostra discutibile opinione nonché organizzazione interna non hanno autonomia) per far dire da loro le cose che si credono è scorretto.

Chiedo cortesemente che tutte le manifestazioni ufficiali della linea politica di questo blog portino esclusivamente le vostre foto. Per chiarezza.

mario, fixing something anywayu 11.10.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo aggiungere tante altre domande al Presidente della Repubblica:

come mai Presidente essendo il capo della magistratura non incoraggia i magistrati onesti a portare avanti la lotta contro le trattative stato-mafia?

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma pechè bisogna salvare a tutti i costi Alitalia?
Quando un'azienda non funziona deve chiudere, soprattutto un'azienda che già ha goduto degli aiuti di stato (pagati dagli Italiani) . Piuttosto cerchiamo le responsabilità di chi ha portato Alitalia a questo punto e chiediamo i danni, basta ricorre sempre a pantalone.
I dipendenti dovranno soffrire, come gli altri dipendenti che da anni senza lavoro o in CIG sopravvivono a fatica.
Chi ha deciso la prima volta di finanziare Alitalia, su quali piani finanziari, chi non si è attenuto a questi, erano per caso errati , oppure era tutta una falsa per gettare fumo negli occhi agli Ialiani.
Non voglio che poste Italiane si sostituisca alle banche, sono i soci che devono mettere mano al portafogli, si sono assunti delle responsabilità quando hanno fatto l'acquisizione di Alitalia.
Basta spolpare le casse dello stato , basta connivenze con la politica, ma non vi vergognate.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 11.10.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del blog propongo di chiedere di pubblicare solo i post che lo sottoscrivono con Nome e Cognome e' troppo da vigliacchi scrivere e offendere qualcuno rimanendo anonimo.
Io credo in questo modo di dividerci idee e pensieri
e non trovo giusto che qualcuno lo rovini.

ROBERTO GHIDONI, ANDORA Commentatore certificato 11.10.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i sigg. parlamentari pentastellati devono necessariamente consultarsi con grillo per tutte le tematiche di carattere sociale non programmate e al grande pubblico le loro adunanze appaiono purtroppo sterili e prive di contenuto social-politico , specie l'ultimo incontro di ieri sera in tema di reato di clandestinità .Si rammenta che sui grandi temi decide la rete . Bruno Tozzi salerno


Giuseppe di Palma Campania.
C'è il Programma 5 Stelle e ci sono problemi che saltano fuori e a cui bisogna dar risposta di volta in volta.
Cosa vuol dire non è nel programma?
Se casca un asteroide cosa dobbiamo dire: "Non è nel programma" ?

Lady Dodi 11.10.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma forse in Italia nn va cosi' male:se non hai una casa occupi una bella villa quando i proprietari sono in vacanza(mi raccomando scegliere bene magari con annesso giardino e piscina...),tanto non possono buttarti fuori..poi per vivere puoi sempre vendere i mobili altrimenti fai qualche furto o piccoli spacci tanto c'e' l amnistia e l indulto!!Cmq consiglio al nano berlusconi,a cip e ciop letta e alfano,alla divinita' napolitano e tutti i maggiordomi e servi che vi corrono dietro un mese all agghiaccio a pane e acqua,che il potere e il dinero vi rincoglioniscono tutti,voi e tutti quelli che vi sostengono e votano!!!

michele cecchini 11.10.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

ART.7-7 BIS

Polizia ed Eurogendfor

Un plauso ai senatori che hanno capito che le nazioni sono una gabbia utile solo a chi ci governa.
A chi li contesta auguro di (non) avere esperienze simili a chi affoga per omissione di soccorso giovane o vecchio o individuo, comunque a chi non è riconosciuto come italiano (addirittura anche quando si nasce in Italia ma non si è considerati italiani). BRAVISSIMI quei senatori, negativo il giudizio su chi non capisce che la lotta fra poveri fa solo il bene dei ricchi!

gorgo tanopoli 11.10.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Siete grandi e continuate a crescere, e noi continuiamo a crescere grazie a voi nella nostra consapevolezza di come funzionano le cose al pappamento, grazie a voi che lo avete aperto come una scatoletta di tonno.
La scatoletta di tonno è vuota...è ora di riempirla di buon M5S!
Avanti così a riveder le stelle!

Antonio C. Commentatore certificato 11.10.13 17:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

I corrotti, i collusi, i mafiosi e quelli che ottengono favori in cambio del voto difendono i politici che ci governano.......
Il Movimento Cinque Stelle rappresenta la parte degli italiani onesti che non vogliono e non hanno mai voluto essere rappresentati da questo governo e da questo Presidente della Repubblica......

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

grandissima la nostra Dadone in aula ora!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 11.10.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Anche stavolta Beppe Grillo dimostra di essere superiore a tutti:egli non vuole la depenalizzazione del reato di clandestinità per il bene degli italiani.Cosa ne direste se venissero milioni di extra comunitari a prendere i nostri posti di lavoro a basso prezzo e a votare i conserva privilegi che abbiamo a comandare? Dobbiamo andare noi fuori dall'Italia per caso?

giuseppe m., gorizia Commentatore certificato 11.10.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento

PSYCOROLLO. E come credi che arriveranno e arriveremo al 2015?

Lady Dodi 11.10.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pdl e il pd sono uniti per distruggere la democrazia e far rinascere la democrazia cristiana!!!

Attenzione gente non siamo stupidi e abbiamo capito benissimo che c'è in atto un complotto non indifferente....
Il M5S è la nostra unica speranza per uscire da questa situazione allucinante!!
Ecco perché vogliono mettere a tacere Beppe e il M5S.
Chi parla male di Beppe e del M5S per difendere il pdl pd e scelta civica ha la coscienza sporca!!!!!

libera p. Commentatore certificato 11.10.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari parlamentari ,se riuscite a vedere il presidente,ditegli che per svuotare le carceri di 22000(detenuti),basta far scontare la residua pena a tutti gli stranieri nel loro paese di origine!!!!! OPLà non ci vuole il mago,basta un piccolo decretino.noi siamo UN PAESE SOVRANO? saverio.miele M5S marigliano-na.

saverio miele Commentatore certificato 11.10.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

- Perchè non una parola per evitare indulto e amnistia sui reati che riguardano i politici?"

Perché il contenuto della legge nei dettagli non è competenza sua, bensì del Parlamento.

- Perchè se è contro l'emergenza carceri, in questi anni ha firmato leggi che hanno riempito gli istituti penitenziari di detenuti?

Perché dichiarare eventualmente incostituzionale una norma è competenza della Corte Costituzionale, non del Presidente della Repubblica, che invece deve firmare obbligatoriamente ciò che gli viene presentato dal Parlamento. Può al limite rinviare la norma, ma la seconda volta la firma anche se gli viene riproposta uguale.

Certo che siete buffi. Ma mettetevi d'accordo con voi stessi. Accusate il Presidente di tradire il suo ruolo e per dimostrarlo lo incolpate di non fare cose che - se lui le facesse - rappresenterebbero proprio ciò che gli
contestate.

Senza scomodare l'OCSE, ma siete sicuri di avere capito cosa c'è scritto nella Costituzione? O voi maschiamente ve ne fregate?

mario, fixing Contitutions online 11.10.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

caro beppe grillo , quello che hai fatto negli ultimi anni è stato miracoloso , ti devo ringraziare per l impegno che ci metti ma ora devi fare l ultimo sforzo , devi andare in tv a spiegare un po di cose al popolo della televisione , che sono la maggioranza . lo so che ti verra la scabbia ma il giochino lo conosci bene a te non ti mettono sotto . io ho 52 anni e lavoro nei mercati e tutti giorni ascolto quello che dice la gente, la tv li ha ammaestrati molto bene , si fidano ciecamente del conduttore di turno . solo con il blog non ce la faremo cmq almeno mi sto divertendo a guardare questi ragazzi che fanno incazzare quei maiali in parlamento! forza m5s!!

ciottoli marco 11.10.13 16:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

L'indulto e l'amnistia non possono essere la soluzione del problema delle carceri italiane.
La soluzione non sta nella riduzione ex lege dei reati e delle pene, ma nella corretta gestione del sistema carcerario, con l'impiego di tutte le strutture già esistenti e con un eventuale piano di nuove carceri, senza dimenticare l'incremento del personale, già oggi sotto organico.

Francesco Musto 11.10.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Si dovrebbe fare una legge che dia il diritto al voto a chi e idoneo, si deve testare il quoziente intellettivo politico, per evitare altri: berluschini, prodini, lettini, alfanini, per evitare che possano governarci ancora questi elementi, già dalle elementari si deve insegnare ai bambini e giovani, la disciplina civica del voto, come dimostrano certi video, tanta gente non è matura per il voto, che secondo me è fondamentale perché ne va della nostra vita, tanta gente, non ce l'hanno, c'è tanta ignoranza (parlando politicamente) il voto, dato in mano a questa gente, frega sempre chi ha l'intelligenza politica, "squilibra" e altera, sempre parlando politicamente, gli equilibri di una nazione.

Guido G., Catania Commentatore certificato 11.10.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E daje con Napolitano!!!!

Quella di cercare a tutti i costi il nemico "esterno" per non guardare in casa propria è vecchia come il cucco e ci cascano solo i gonzi.

E visto che la maggioranza degli italiani (diversamente da come la pensano i fanatici, che per inciso sono i più gonzi di tutti) gonzi non sono... avanti così, che il 51% si avvicina.

Il tutto detto non per per sterile disfattismo, ma nella costruttiva speranza che prima o poi qualcuno rinsavisca... non è attaccando un giorno si e l' altro anche le istituzioni che si andrà MAI a governare... o magari il fine ultimo di questi comportamenti alienati e proprio questo?

ezio b., genova Commentatore certificato 11.10.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE PAZIENTIAMO VEDREMO L'USCITA DELL'ITALIA DALL'EURO

Un modo c'è per uscire dall'euro. Ricordate che volevano cacciare la Grecia? Basta solo attendere l'inevitabile bancarotta del debito pubblico. Infine, non ci sarà più nulla da svendere e tartassare!

Abbiate fede, il default è vicino, non ci potranno gettare una scialuppa di salvataggio, siamo una economia troppo grande per essere soccorsa. Fra poco ci siamo, prepariamoci all'urto.

Siamo sereni, si tratta di pazientare ancora qualche mese, e poi manderemo a fanculo l'euro e l'unione europea

gennaro esposito 11.10.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

A proposito delle polemiche in rete sul monito dal blog di Beppe e Roberto.

Trovo innanzitutto di cattivo gusto l'accostamento esemplificativo della tragedia di Lampedusa a quella del Vayont e assolutamente fuorviante dal nocciolo giuridico sull'immigrazione clandestina, tutt'altra cosa questa che il crollo della diga che provocò quasi duemila vittime. Anche le polemiche sul fatto che Beppe e Casaleggio abbiano denunciato l'errore sdi merito e procedura ull'emendamento salva clandestinità dei due parlamentari M5S, dimostra che c'è oggi un pericoloso pressapochismo su quelli che dovrebbero essere i punti saldi del M5S. Tra questi uno degli obbiettivi primari del Movimento resta quello di scardinare un sistema marcio di cui la maggior parte delle leggi promulgate a tutt'oggi ne sono l'espressione. Il nostro sistema giudiziario è infatti al collasso anche per l'infamia di leggi nate da un'emergenza dopo l'altra e in uno stato di forte conflitto politico permanente ma solo in apparenza. In tale cumulo di leggi ci sono quelle del nostro sistema carcerario e quelle sull'immigrazione. Le due ennesime emergenze tutte italiane e deflagrate entrambi negli ultimi tempi non sono espressioni di fatalità ma di disastri annunciati. L'unico paragone alla tragedia del Vajont con quella di Lampedusa è se mai che entrambe erano infatti annunciate, terribile aggravante. Pertanto il forte richiamo sul blog di non rendersi complici dell'attuale governo nella prassi di mettere la solita pezza alla mala amministrazione, è stato un monito coraggioso, in questi tempi di demagogia e di facile presa sull'emotività, contro il distogliere l'opinione pubblica dalle vere responsabilità. Il palesare, anche a costo di gravi risvolti sull'immediato, l'inadeguatezza dell'intero attuale sistema piuttosto che contribuire a insabbiarlo come d'abitudine, è un segno di coerenza e rigore morale!

rino lagomarino Commentatore certificato 11.10.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma il presunto presidente, (presunto perché non é certamente il mio), legge qualche volta i commenti di tanti lettori? Se si, possibile che nonostante la stragrande maggioranza die lettori detesta le cazzate che dice ogni volta che apre bocca rimanga indifferente e prepara giá la prossima perla di cazzate? Possibile che nessuno dei suoi collaboratori lo informa del suo basso gradimento tra il popolo? NON SE NE PUÒ PIÙ

Francesco Golindo 11.10.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Le fabbriche chiudono o scappano all'estero
La disoccupazione aumenta - 40% quella giovanile -
Gli stipendi si abbassano
Le pensioni saranno un sogno per i giovani
Ed il nostro PdR pensa solo a salvare il "Silvietto suo".

matteo c., milano Commentatore certificato 11.10.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa deve rispondere un vecchio che è ostaggio di Berlusconi, Dalema e tutti quelli che hanno ridotto l'Italia in macerie? lui li difenderà a tutti i costi e mazzolerà sempre i Cinquestelle. Tutta la storia della sua rielezione pone una domanda atroce:
Perchè e per quale recondita ragione si è fatto rieleggere? io , personalmente, non credo per il bene supremo della diletta Italia! Chi vivrà , vedrà, ma intanto l'italia inizia a bruciare e se si propaga l'incendio sarà difficile arrestarlo.

Michele Rinella 11.10.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

LOTTATE LOTTATE LOTTATE SIETE LA NOSTRA SALVEZZA BEPPE NON MOLLARE GRAZIE DI CUORE

bruno olivieri, VERONA Commentatore certificato 11.10.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo! Sono favorevole alla linea dura sull'immigrazione ed altrettanto favorevole alla linea dura contro indulto ed amnistia!

michele gladich 11.10.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

ma quei due grulli del reato di clandestinita' , dove li avete presi ?

avv. e ing.... che non parlano neppure italiano: ma chi gli ha dato il voto ?

Cristian Montagna Commentatore certificato 11.10.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

ne ho le palle piene di essere democratico ...

scusate.

niamo suppo Commentatore certificato 11.10.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

il M5S è ormai sopra il 40 x cento nei sondaggi.siate tutti passaparola,sempre e ovunque!!ne va della nostra dignità ormai!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 11.10.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera Epifani a OttoMezzo (LA7): Siamo al 30/31%.
Ma siamo chi? E' sicuro di essere del PD?
Ah no! forse intendeva le larghe intese!!

Neutrino 11.10.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

PROPONGO DI FARE UNA RACCOLTA FIRME PER CHIEDERE LE DIMISSIONI DI NAPOLITANO AL FINE DI SOTTOLINEARE CHE LA POLITICA ESPRESSA DAL PRESIDENTE E' LONTANA DALLE REALI ESIGENZE DEI CIITADINI ITALIANI...CHE NE PENSATE?

rosario d. Commentatore certificato 11.10.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

La discussione è sempre un momento di crescita. Nel frattempo, in carcere ci si suicida. Come, mentre si decide il lutto nazionale per i morti di Lampedusa, i superstiti sono lasciati a dormire sotto la pioggia su materassi fradici. Il fatto è che se comandare è meglio che fottere, in Italia, parlare è ancora più godurioso. Napolitano sospetto per l'esortazione all'amnistia? Fatevelo voi un mesetto di carcere in dieci in una cella da tre a cagare e pisciare nello stesso buco. Ci sono priorità. La prima è salvare vite umane. Vale per l'amnistia come per l'abolizione del reato di clandestinità. A Grillo piacendo, o anche non piacendogli: non sono molto interessato alle opinioni di un fascista.

rupert m., bellaria igea marina Commentatore certificato 11.10.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NAPOLITANO: non ti veergogni?! Guadagni più di Obama... Sono 60 anni che ti diamo da mangiare ed hai pure il coraggio di prenderci x il c...o.
Sei un politico cometuttigli altri, non dimentichiamocelo!!!

Nicola R., Sanremo Commentatore certificato 11.10.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ragazzi e buon lavoro: percarita' rimanete uniti! A furia di togliere pezzettini crolleranno sti pezzentoni: maledetti!
VDAY a Roma.

mario bottoni 11.10.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

QUANTE Probabilità Avrà UNA PERSONA RISPETTABILISSIMA ED EROICA QUAL'E' NICOLA GRATTERI, SCHIERATO CONTRO INDULTO E AMNISTIA, NEL FARSI ASCOLTARE DA NAPOLITANO? ORA NAPOLITANO PENSERA' CHE AL PM NICOLA GRATTERI NON GLIENE FREGA NIENTE DEI PROIBLEMI DEGLI ITALIANI....

nazzario tomassetti 11.10.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel corpo malato dell'italia....sono state trapiantate cellule sane (M5*****)
Ora dobbiamo aiutarle a replicarsi....per risanare tutto il resto.
(da un post)

Eposmail ,. Commentatore certificato 11.10.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il presidente della Repubblica non si puo' vilipendere, e questo é giusto. Puo' il presidente della repubblica fare quello che gli pare. NO. Occorre dunque agire presto e legalmente contro il presidente della repubblica in modo da impedire situazioni peggiori di questa, anche se sembra impossibile scendere più in basso. Non é cosi', siamo perfettamente allineati con i parametri della Grecia prima della aggressione nazista ad opera del triunvirato. Con i nazisti non si parla, Hitler ce lo ha insegnato. I nazisti si fermano, definitivamente.

Giovanni Sgandurra 11.10.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento

questi se ne fergano della povera gente, pensano solo ai caxxi loro!

come se fosse un undicesimo comandamento...

paoloest21 11.10.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

GIORGIO NAPOLITANO presidente presidenzialista in barba alla Costituzione, primo artefice del GOLPE FINANZIARIO che ha portato a Palazzo Chigi prima Mario Monti con i "tecnici" e poi Letta-nipote con i "saggi" e le larghe intese (governi che SE NE FREGANO dei problemi della gente e della volontà popolare per prendere ordini da Trilateral, Bilderberg, Aspen e Troika UE+BCE+FMI) dovrebbe essere processato in un apposito tribunale stile NORIMBERGA assieme a tutti quelli (ANDREATTA, AMATO, CIAMPI, PRODI, BASSANINI e molti altri ancora, specie della cricca vicina a Jacques Attali) che hanno CALPESTATO LA COSTITUZIONE e SVENDUTO LA NOSTRA SOVRANITÀ NAZIONALE E MONETARIA devolvendola (alla chetichella) a entità sovranazionali NON DEMOCRATICHE trasformando la democrazia del Popolo Sovrano in una provincia molto periferica del TOTALITARISMO FINANZIARIO GLOBALIZZATO.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 11.10.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non e'stata e non sara' l'ultima volta che il Capo dello Stato, esorta il Parlamento a prendere in considerazioni dei problemi che affliggono il Paese.
Lo aveva fatto con la legge elettorale invitando il Parlamento a lavorare per cambiarla, era intervenuto per esortare il Parlamento a essere piu' coeso per cercare di limitare il disagio delle classi piu'deboli a causa della crisi in atto.
E ora e' intervenuto per il problema delle carceri che e' un'altra vergogna di questo paese.
Io non voglio difendere il Capo dello Stato, non ne ho l'intelletto pero' vorrei fare una riflessione in merito.
Certamente in questo periodo chiedere un indulto con tutta questa carne al fuoco ci e' sembrato a noi tutti una presa in giro e su questo sono d'accordo.L'anomalia pero'secondo me non e' l'indulto che puo' essere discusso se e' un buon rimedio al problema o no e che non e' possibile discutere questo problema con la mente libera da sospetti visto che puo' interessare persone che nella vita politica italiana non dovrebbero piu' esistere per una questione di morale pubblica.
Ma di morale pubblica questo Parlamento pecca tanto come i suoi Parlamentari, che sono sordi per cambiare una legge elettorale,che sono ciechi a non vedere che questa crisi ha ormai flagellato il tessuto produttivo Italiano , ma non sono muti anzi gridano con tutto il fiato che hanno quando devono salvare i loro privilegi.
Almeno Noi che crediamo di poter cambiare qualcosa
cerchiamo di non cadere nelle provocazioni,tutti lo sappiamo che da Solo non puo'fare l'Indulto e nel Parlamento che si fanno le leggi.Io eviterei lo scontro frontale con la Massima Carica Istituzionale,non siamo in una Repubblica Presidenziale dove il Presidente ha dei poteri piu'ampi, combattiamo in Parlamento denunciamo quello che non va ,lottiamo per avere una nuova legge elettorale ,dobbiamo fare di tutto per far capire alla gente che loro SONO NIENTE.
Non perdiamoci in sterili richieste non ci rispondera'mai.

ROBERTO GHIDONI, ANDORA Commentatore certificato 11.10.13 16:17| 
 |
Rispondi al commento

VDAY
a ROMA

se modificano il 138 rinunciamo alla cittadinanza ... la loro.

niamo suppo Commentatore certificato 11.10.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Napolitano,
una mia amica, nel 2006, è stata scippata e malmenata da un "amnistiato", che poi è rientrato in galera (magra consolazione. Detto questo, non credo che Lei si possa stupire se alla mia amica (e a me) girano vorticosamente i... di fronte al Suo illuminato monito. Perchè invece Lei e altri illuminati non fate aprire carceri e caserme o locali idonei allo scopo? O forse Lei "se ne frega" di chi adesso ha paura a girare per strada?

Gianna E., San Lazzaro (Bologna) Commentatore certificato 11.10.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato 11.10.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S sta facendo un gran lavoro!
Peccato che gli italiani non capiscano e vogluo continuare a vivere nell'ignoranza (imncentivata in questi anni dai vari governi).
Grillo e Casaleggio, ci avete provato, con questi italiani non si farà mai nulla, prendetevi i 43 Mil del finanziamento al partito e godetevi la pensione, ve lasiete meritata, a differenza degli altri partiti!!!

Nicola R 11.10.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi di camera e senato, non mollate, non mollate e state uniti e li MANDEREMO TUTTI A CASA, A CASA, A CASA... E tu BEPPE sei sempre la nostra guida,, FORZA M5S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 11.10.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Su Twitter i commenti sono duri. "Grazie a legge femminicidio ora governo Letta Alfano potrà usare sercito contro i cittadini x legge! povere donne, vi hanno usato!" (Mario)
Antonio: "Se maltratti una manifestante NoTAV dentro il cantiere ti danno un premio."
Proteggi le donne ma prima le Grandi Opere!"
Francesca: "Sviare l'opinione pubblica con il tema del#femminicidio mentre si inaspriscono le misure di polizia contro i notav è una roba brutta".

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 11.10.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Globalist
Nell'ormai criticatissimo Decreto Sicurezza (meglio conosciuto come Decreto contro femminicidio e stalking) è passato anche l'articolo 10, che titola così: «Norme in materia di concorso delle Forze armate nel controllo del territorio e per la realizzazione del corridoio Torino-Lione, nonché in materia di istituti di pena militari». Ora una domanda sorge spontanea, a noi e a tutto il web che è già insorto: che cosa c'entrano i cantieri del Tav con i reati sulle donne?
il testo è un complessivo di norme slegate tra di loro che prende in considerazione diversi tematiche: dalla violenza domestica contro le donne, all'Expo 2015, passando per frode informatica e, udite udite, gli attivisti no Tav.

Ebbene sì, sembrerebbe che l'esecutivo di Letta, con l'alibi dell'approvazione di norme importanti e di grande rilievo per l'opinione pubblica come quelle sulla violenza contro le donne e lo stalking, abbia voluto far passare quasi sotto banco norme, altrettanto al centro del dibattito, per rafforzare le misure repressive contro chi si oppone in Val Susa alla realizzazione della Tav. Insomma un decreto che sembra più un pastone che un provvedimento mirato alla sicurezza delle donne e dei cittadini in generale.
La nuova norma poi cancellata è stata abbinata a un'estensione dell'area
"protetta" dalle manifestazioni, che comporterà la sospensione dei diritti costituzionali per tutto il percorso della linea ferroviaria fino al confine. Poche righe per creare una sorta di difesa militare non solo per Chiomonte e Susa, ma per qualsiasi grande opera.
Se approviamo le seppur contestate norme sulla lotta contro il femminicidio dobbiamo per forza accettare anche gli assurdi provvedimenti autoritari e repressivi contro i no Tav. O tutto o niente, sembra voler dire il governo. Poche ore dopo la pubblicazione del comunicato stampa del governo, la norma riguardante i cantieri della Torino-Lione sembrerebbe essersi volatilizzata.
Ma l'effetto spiacevolissimo rimane

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 11.10.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

C'ERA UNA VOLTA IL WEST

L'Italia sta facendo con equitalia e le svendite pubbliche e private come in quel film in cui, il fuochista, getta nella fornace della locomotiva, le poltrone dai vagoni, che smantella e usa come legna da ardere.

Idealmente, alla fine del viaggio avrà bruciato tutto il treno, sarà rimasta solo la fornace, equitalia.

Alla fine il fuochista si chiede: ma dove cazzo correvo? dove stavo andando? Dove diceva l'UE? Non era meglio fermarsi e tenersi i vagoni? Ora che sono col culo per terra, l'UE che dice? Cazzi tuoi?

Allora posso iniziare sin da ora a non rispettare le regole dell'UE se dopo avermi spolpato ben bene, mi caccerà comunque?

gennaro esposito 11.10.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

I cialtroni e il femminicidio

Maria Virgilio
Aspettavamo una legge organica e finanziata, che affrontasse tutti gli aspetti civili, amministrativi, penali, dalla educazione nelle scuole alla formazione degli operatori, dall’osservatorio di monitoraggio ai centri antiviolenza. Invece abbiamo avuto norme solo penali all’interno di un decreto legge "pacchetto" il cui testo abbiamo avuto a disposizione solo alla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale , cioè solo dopo la sua entrata in vigore, a cose fatte. Noi avremmo preferito, invece di esser poste dinanzi al fatto compiuto, discuterne con modalità di elementare partecipazione democratica (ma questa ormai è vuota parola, a tutti i livelli di potere; eppure dovrebbe essere un dovere per i governanti) . Ancora una volta il tema che ci sta a cuore è all’interno di un pacchetto sicurezza di contenuto eterogeneo (i decreti dovrebbero essere a contenuto omogeneo: L. n. 400/1988) e dunque non è stato ritenuto degno di autonoma trattazione. E’ così ormai da parecchi anni! Inscindibile binomio: decreti-legge e sicurezza ( il titolo del decreto dice solo “sicurezza” , ma poi preambolo e articolato chiariscono che è alla sicurezza pubblica e di polizia che il Governo si riferisce)
.
desk2
Nel decreto sul femminicidio il governo ci infila una norma, poi scomparsa, contro gli attivisti: pene più aspre contro chi entra nei cantieri. Ma che c'entra con le donne?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 11.10.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Se il delinquente é ricorso ora anche al patrocinio della chiesa che tramite quel cane rognoso di Bagnasco ci informa che ne abbiamo travisato parole ed intenzioni,vuol dire che deve sentirsi messo proprio male. Mi rivolgo al Papa Francesco che sembra essere una brava persona, invitandolo a tenere a cuccia il suo cane, altrimenti potremmo arrabbiarci e rispondere continuando a ricordare tutti i giorni su questo ed altri blog le nefandezze commesse dalla chiesa in tempi più o meno recenti. Quali gli scandali della pedofilia, et cetera.

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 11.10.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo B.G. ho 62 anni, e mi è stato insegnato che bisogna partecipare alla vita di un paese se si vuole risposte vere.
Lei ha iniziato tanto tempo fa a contestare e lo ha fatto inizialmente per provare a sopportare l'"ingiustizia ricevuta".Però, mi sento di dirLe che lei lavorava in RAI e anche tanto,conosceva le regole sopratutto quelle dello spettacolo. In lei hanno prevalso queste ultime perchè altrimenti avrebbe "rispettato" le altre, perchè sapeva a cosa andva incontro. Ma la fame di successo gliele ha fatte dimenticare. Ora perchè, se veramente vuole il bene di questo paese - e non solo il suo, per "vendetta" - non si mette veramente in gioco? Capisco che in campagna elettorale - ad effetto - ha detto che non si sarebbe mai alleato con qualcuno ma, per un obiettivo ambizioso come il suo non sarebbe stato più "logico" attaccare da dentro? Troia non le ha insegnato nulla? Capisce perchè nonostante sia ragionevole il "suo" movimento non è credibile? E io penso - ma non lo auspico - che verrete inevitabilmente smembrati dalla forza dei partiti. E qui torniamo all'italiano medio che è sempre il "vincitore" la DC insegna. Ma a lei sembra non importare molto.I suoi, per quanto volenterosi, non sono sufficienti per contrastare il "popolo medio",il "nano ghiacciato" lo ha dimostrato ampliamente. Ma lei, anche questo, sembra non capirlo. sarà perchè è troppo preso a portare a casa la "sua" vittoria personale? E, sarà forse per questo che qualcuno dei suoi comincia a chiamarla "fascista"? Questo, se lo ricorda cosa significa? O, dovrebbero chiamarlo Amedeo Nazzari? " CHI E' CONTRO DI ME, PESTE LO COLGA" un attore come lei,certo, lei è anche comico che spesso è anche peggio. Lei lo sa. che fino alla fine dell'800 gli attori, da morti, li seppellivano in terra sconsacrata. Ci sarà stato un motivo? Con l'augurio di uscire presto da questo casino la saluto cordialmente e mi auguro che non si limiti ad urlare ma che si dia una mossa per fare veramente qualcosa. R.C.

Raffaele Cirioni 11.10.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi continuiamo a cazzeggiare sul nulla..il ns obbiettivo, come se le sventure di questo paese fossero colpa dei clandestini...!!
Che fine a fatto la proposta di referendum per uscire dall'euro!!!ci stanno "rapinando" con tasse,tasse e solo tasse...oltre mandare l'economia a ramengo..e quì si continua a discutere del nulla..!
Abbiamo perso la ns SOVRANITA'...stiamo seguendo le stesse sorti della Grecia...e Porogallo..e invece di mettere in campo tutte le azioni necessaria a "distruggere" questa classe partitocratica..andiamo avanti con discussioni di carattere neoideologico...il M5S non è ne di dx e ne di sx...manco di centro..
Facciamo un bel referendum contro chi ci sta "veramente" tenendo per le "palle"..costringendo questa partitocrazia a schierarsi..!contro questo "bidone"!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 11.10.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE I FATTI AVVENUTI DALLE ELEZIONI IN POI.. E SOPRATUTTO IN QUESTI GIORNI, STANNO A DIMOSTRARE CHE C'E' UN'EVIDENTE SLEGAMENTO E SCORDINAMENTO TRA TE I RAGAZZI CHE STANNO A ROMA.. E SONO TUTTI LODEVOLI.. E LA BASE DEL MOVIMENTO..!! NON E' POSSIBILE CHE UNA NORMALE E DEMOCRATICA DIALETTICA SU COSE IMPORTANTI CHE RIGUARDANO LA POLITICA DEBBA RISOLVERSI IN UNA BAGARRE CHE NON FA CERTO BENE ALL'IMAGINE DEL MOVIMENTO.. OFFRENDO SOLO ULTERIORI SPUNTI ALLA CASTA DI DARCI ADDOSSO..!! LA PIATTAFORMA DIGITALE DI DEMOCRAZIA DIRETTA ANNUNCIATA MA NON ANCORA FUNZIONANTE E' DIVENTATA IMPROROGABILE..!!! LA PARTECIPAZIONE DIRETTA DI TUTTI COLORO CHE CREDONO NEL MOVIMENTO NON PUO' ESSERE LIMITATA SOLTANTO AL BLOG.. E TU DEVI ANDARE IN TELEVISIONE A SPIEGARE BENE A TUTTI GLI ITALIANI LE MOTIVAZIONI DI FONDO DEI TUOI PENSIERI E DI CHI TI SEGUE.. ALTRIMENTI TU DA GENOVA, I RAGAZZI DA ROMA.. NOI SOLTANTO DA QUI.. SI CREA UNA SORTA DI DISSOCIAZIONE E PSICODRAMMA COLETTIVO CHE CI FA PERDERE CONSENSI..!! TU E CASALEGGIO DOVETE ESSERE MOLTO PIU' PRESENTI A ROMA E SOPRATUTTO IN TV.. ALTRIMENTI I CASINI DI QUESTI GIORNI SARANNO SEMPRE MAGGIORI E INCONTROLLABILI.. E CHI CI PERDERA' SAREMO TUTTI.. SOPRATUTTO L'ITALIA.. CHE AFFONDA SEMPRE DI PIU'..!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato 11.10.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, uno sforzo in piu' bisogna fare e cioe' andare in tv a raccontare le verita' nascoste nel Palazzo e dire alla gente tutto cio' che leggiamo qui sul tuo blog. Capisco la tua ragione nel tenere lontano il movimento dai soliti canali gestiti dai partiti e cosi' tanto faziosi, ma proprio per questo e' necessario dire agli italiani cosa realmente c'e' che spinge la casta ad arroccarsi alle poltrone e raccontare invece cose distorte. In Italia internet non e' ancora il mezzo di comunicazione piu' seguito, tanta gente ancora non ha ne' utilizza internet e per questo tante vere notizie ed informazioni non li hanno. Bisogna entrare nelle case della gente ed il mezzo piu' immediato e' la televisione, e poi ora che il presidente della commissione di vigilanza e' dei nostri non credi che e' tutto piu' controllato? Tutti siamo stufi di ascoltare le menzogne che ci raccontano, allora facciamo sentire la nostra voce!

Luigi.D 11.10.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Come prima forza politica del Paese dobbiamo richiedere i nostri spazi televisi e radiofonici pubblici per comunicare alla gente cosa accade.

Oppure occorre ciclicamente fare dei banchetti.

La gente ancora, purtroppo non é cosciente della gravitá della situazione e del comportamento vergognoso dei partiti.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,cucù ragazzi tok..tok c'è nessuno? il blog straripa di virus(:-°#+<<=£/% anciùù anc anciùùùùù PD-Lini#PDLini+seLini&SCivichini ^^^?^ AiUtOOOO gli infiltrati sono venuti allo scoperto ANCIùùùùùùùùùùùùùùùùù

Marco C. Commentatore certificato 11.10.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ad un certo punto della propria esistenza forse ognuno cerca di lasciare un buon ricordo nei cuori e l'attuale presidente della Repubblica avrà pensato bene biblicamente che riducendo o annullando la pena dei detenuti ...almeno loro ...

luciana m. Commentatore certificato 11.10.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

la sventurata rispose...:))


""Costituzione, Napolitano ordina revisione
'Ora possibile un sapiente rinnovamento'""

dal ffatto

paoloest21 11.10.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Una missionaria laica originaria della provincia di Brescia, Afra Martinelli, è morta a seguito delle gravi ferite riportate nel corso di una rapina nella sua abitazione a Oguashi-Ukwu, a circa 400 chilometri da Lagos.
Il decesso risale a due giorni fa e la notizia è riportata dal Giornale di Brescia.

La donna era stata aggredita a colpi di machete

pensare che ci sono dei matti che dicono che e' tutta cultura senza rendersi conto che tra non molto, a furia di far entrare, ci penseranno loro a cambiare la costituzione mettendovela in do mazzo!!!

Cristian Montagna Commentatore certificato 11.10.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano risponda se le frega del paese!

Ivan Bentivegna, Roma Commentatore certificato 11.10.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Costituzione, Napolitano: “Ora è possibile un sapiente rinnovamento della Carta”

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.10.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

GENIALE Grillo, ti ho votato e ti voterò ancora mi sono iscritto via e mail al M5 però un cortesia ho il diritto dovere di chiederla, lasci stare il presidente Napolitano, è ed è sempre stato un galantuomo. l'ho conosciuto tanti anni fa a Panarea dove lavoravo, era di una semplicità e di una educazione di quei gentiluomini che non esistono piu' perciò è una cosa unica da tenere caro.

nunzio cerasuolo 11.10.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Mai vista tanta miseria.. siete tutti di destra quindi. Razzisti per giunta, la Bossi-Fini vi va bene. Oppure avete un cervello e un cuore?? ma che persone siete, che vi fare dettare dal boss come dovete ragionare??

maurizio cosmai 11.10.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA PRESA IN GRO DELL'AUMENTO IVA.

Mentre il nostro amato presidente, amico e nonno di tutti, che ha così tanto amorevolmente a cuore il benessere del Belpaese non risponderà a nessuna dele 4, ma anche 5, 10 domande,

RENDIAMOCI CONTO DI UN FATTO PRATICO:

la maggior parte degli esercizi commerciali, piccoli negozi inclusi, dichiarano che assorbiranno LORO l'aumento dell'Iva anziché aumentare i prezzi.

Sapete cosa significa?

che i consumatori, avendo sempre lo stesso potere d'acquisto, spenderanno sempre la stessa quantità di denaro e forse per grazia di Dio non caleranno i consumi;

chi pagherà la crisi saranno i commercianti che, dovendo versare l'1% di Iva in più allo stato, sacrificheranno il guadagno.

I nostri politici forse non si sono resi conto che non c'è più NULLA da spremere.

A un aereo che precipita, se tiri la cloche pensando di risalire, non c'è energia attiva nei motori, precipiterà lo stesso.
Solo dando energia ai motori potrà risalire salvarsi. Quindi solo diminuendo il carico fiscale e l'Iva, potremo risalire prima del botto.

il VERO DRAMMA è che è in atto una distruzione pianificata del Paese, perché SE VOLESSERO salvarlo, calerebbero le tasse, offrirebbero di conseguenza più lavoro, e quindi tornerebbero a girare i soldi e l'economia.

la cosa più raccapricciante è che, mentre tutti siamo (in)coscienti che ci stiamo schiantando, continiamo come zombie a "grattare e perdere" i pochi soldi rimasti sperando in un miracolo inesistente, anziché accendere il cervello e ragionare su come farci meno male possibile.

orlando furioso 11.10.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Oltre cinquecento profughi sono stati soccorsi nel Canale di Sicilia da alcune navi mercantili in cinque diverse operazioni coordinate dalla Centrale operativa della Guardia Costiera.

Il primo intervento ha riguardato due gommoni con 109 e 101 migranti che ieri avevano lanciato l’Sos con un telefono satellitare mentre si trovavano ancora in acque libiche. Sono stati raccolti dalla nave maltese Gaz Victory che adesso sta facendo rotta verso il porto di Trapani.

Altri 118 profughi sono stati tratti in salvo dalla nave Atlantic Acanthus, delle isole Bahamas, diretta verso Porto Empedocle. Due imbarcazioni con 65 e 110 immigrati sono state infine soccorse prima dalla nave Lybra della Marina Militare e successivamente dal rimorchiatore Asso 30 che li ha presi a bordo e sta dirigendosi verso il porto di Siracusa.


avanti che c'e' ancora posto!!!

Cristian Montagna Commentatore certificato 11.10.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Eppure ricordo che in tempi non sospetti, tutti i grillini erano d'accordo nel non togliere il reato di immigrazione clandestina! Mah!! Questi sono tutti pazzi!

Oramai le divisioni dei Cri-Cri sono sempre più evidenti e imbarazzanti per coloro che li hanno votati e che si stanno accorgendo che in fondo era solo uno dei tanti modi per accalappiare dei voti con l'inganno.

D'altra parte non era difficile capirlo per chi lo voleva capire, almeno il 90% dei grulli è di provenienza SX ed estrema SX da cui hanno ereditato l'odio verso l'avversario politico.

di liberali e democratici neppure l'ombra mentre il programma, se vogliamo definirlo tale, era tutto imperniato sulle idee SX, imposizioni e obblighi, servitù del popolo verso lo stato padrone che decide per tutti, la restante parte era la solita idiozia di sinistra visione, come il reddito di cittadinanza, i gay e tutte quelle cazzate che fanno grandi i programmi di SX, a cui mancavano come sempre i collegamenti con la realtà.

Poi è successo che dopo la sbronza della vittoria, chi si è trovato seduto su una bella e comoda poltrona, l'ha trovata proprio comoda e tutti i buoni propositi, ammesso ma non concesso ci fossero mai stati, vanno a farsi benedire, e se ne guarda bene dal lasciarla a qualcun'altro, per ordine di scuderia, così tutto diventa una sola e unica pagliacciata, passando dagli scontrini perduti, fatto di interesse nazionale, alla richiesta di avere un asilo nido alla camera, parcheggi riservati per i deputati, dolcetti e kebab a richiesta alla bouvette, ecc. che come la pagliacciata,anche se l'idea era condivisibile, sui risparmi degli eletti del M5S sarà destinata a finire in una bolla di sapone, dato che sanno bene che difficilmente saranno rieletti e quindi devono far fruttare questa legislatura.
Grillo non sembra oramai più in grado di controllare nulla e così tra lo scardinare il Parlamento con l'apriscatole, e l'accomodamento ai privilegi della casta, il passo sarà compiuto a breve.

Cristian Montagna Commentatore certificato 11.10.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oltre 50 milioni di euro recuperati dai clienti di banca e Beppe non scrivi nemmeno due righe su questo argomento!

BOHHHHHHHHHHHHHHH!

http://www.umarcocali.com/2013/10/ecco-altri-milioni-di-euro-recuperati.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 11.10.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,
immagino sia solo una provocazione
rischiamo di "peccare d'ingenuità"

Concordo con il Professor Becchi in tutto e per tutto e confido in una "risoluzione drastica"

ma queste domande, mi lasciano perplessa....
è ovvio che, qualora rispondesse, lo farebbe con frasi studiate al tavolino, impeccabili nella forma e nel contenuto
quel che chiedo, anzi URLO,
è che si DIMETTA!!!!!
non ne possiamo più!!!!

ma resterà lì
e continuerà a fare il garante della iniquità sociale, politica ed economica

alnair gru, roma Commentatore certificato 11.10.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

ASPETTO CON ANSIA LE RISPOSTE DI NAPOLITANO CHE NON ARRIVERANNO MAI. ALLORA, CI SI PUO' RIVOLGERE A PAPA FRANCESCO! SE NESSUNO RISPONDERA', VUOL DIRE CHE L'OPERATO DEI CITTADINI M5S NON MERITA LA CONSIDERAZIONE DEL PRESIDENTE E LA BENEDIZIONE DEL PAPA. NON CI RESTA, QUINDI, CHE CAMBIARE STRATEGIA E RENDERE IL NOSTRO IMPEGNO ANCORA PIU' DURO. GIA' DA DOMANI, PARTECIPANDO ALLA MANIFESTAZIONE INDETTA DA LANDINI E RODOTA'. TUTTI A ROMA!

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 11.10.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Beppe Grillo sono una straniera che pago le taxe a questo paese .Voi avete confuso questo paese con una scena e vostro spectacolo e mediocro e non sono dispusa a pagare per lui.La gente muore di fame e stanca per sentire sempre la stessa scenegiatura.Scuzati la scritura ma per me italiana e una lingua straniera ma la stessa e per multi politici.In caso che la vostra risposa incomince con "va v........"lasciate perdere o sentito di pegio.

Luminita Andriesei 11.10.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Pomeriggio - una poltrona per 4, su SKYTG 24 (ore 15,30 in poi) Parla onorevole di scelta civica, e altri. Mezzora e piu di trasmissione per dire che è loro sono onesti e una sequela di sputare merda sul M5S, dicendo che loro sono onesti e non LADRI. NESSUN CONTRADDITTORIO!

Beppe D., Roma Commentatore certificato 11.10.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

bravi, orgoglioso di voi , una vera opposizione e garante dei nostri diritti , non mollate

Alessandro Quadrini Commentatore certificato 11.10.13 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Bravi i ragazzi del M5S, non mollate continuate a far sentire la vostra voce, anche se fanno finta di non sentire oppure dicono che non contate nulla.
L'emendamento sull'immigrazione è stato solo un incidente di percorso, ragazzi parlate di più con Grillo, confrontatevi, capisco l'entusiasmo ma non bisogna porre il fianco a nessun commento negativo da parte dell'elettorato.
Sig. Grillo la responsabilità è anche sua, sembra che Lei non stia vicino ai ragazzi che stanno facendo un ottimo lavoro.

WW il M5S.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 11.10.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,ragazzi il blog straripa di virus(:-°#+<<=£/% anciùù anc anciùùùùù PD-L=PDL+seL&SC ^^^?^ AiUtOOOO gli infiltrati sono venuti allo scoperto ANCIùùùùùùùùùùùùùùùùù

Marco C. Commentatore certificato 11.10.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

INUTILE CHIEDERSI PERCHE' TIRANO FUORI L'INDULTO PROPRIO ORA, QUANDO SONO ANNI CHE ESISTE IL PROBLEMA.
SI SA PER QUALE MOTIVO, PERò POTREBBERO ALMENO DIRE CHE PRIMA DORMIVANO, E NOI CONTINUIAMO A PAGARLI.

ALESSANDRO C., TREVISO Commentatore certificato 11.10.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO PER CORTESIA RISPONDI AI NOSTRI RAPPRESENTANTI. POI PER CORTESIA TOGLI IL DISTURBO E D I M E T T I T I.

luigi rossi 11.10.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Siete la spina nel loro fianco, la trave nei loro occhi...

Franca B. Commentatore certificato 11.10.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento


Voglio il parere di Dario Fo sui due post di merda di ieri.

Fabrizio F. Commentatore certificato 11.10.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Un servizio impagabile. Mi sento rappresentato, informato, considerato e parte in causa. Mille grazie ragazzi. Non mollate

Matteo montesi 11.10.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Vi voglio bene !

Grazie Grazie Grazie.

Grazie Beppe Grazie Gianroberto.

Monica C. Commentatore certificato 11.10.13 15:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

FA COMODO NON RISOLVERE L'EMERGENZA PERCHE' AL MOMENTO GIUSTO E' POSSIBILE TIRARLA FUORI PER SALVARE I SOLITI CRIMINALI DELLA CASTA!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.10.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Paola Taverna TI AMO.

claudio c. 11.10.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 stelle con il voto contro il reato di clandestinistà ha mostrato all'Italia la sua vera natura cioè di essere un movimento prettamente schierato a sinistra.Mi dispiace per le persone che lo hanno votato in quanto in campagna elettorale i suoi candidati dichiaravano di non sentire nessuna ideologia visto che non esisteva più destra o sinistra ma di essere solo dalla parte del popolo italiano.Hanno dato prova che i loro senatori e deputati non lo dicono apertamente ma sono di sinistra ma quella sinistra più miope più becera che ci sia in parlamento visto che già abbiamo un partito che porta avanti questa ideologia ed è Sel non serviva un doppione.Ha ragione Grillo quando dice che se questi senatori o deputati del parlamento avvessero parlato di queste cose in parlamento avrebbero preso pochissimi voti quindi sono stati doppiamente falsi nei confronti dei cittadini italiani che dicevano a parole di voler aiutare.A nulla può valere quello che dice Grillo cercando di farli ragionare e portarli verso un ideologie di una destra sociale che in parlamento non è rappresentata da nessuno perchè la loro natura è quella di essere di sinistra.Mi dispiace molto per quelle persone di destra sociale che sono state doppiamente truffati da questi impostori questi uomini che dovevano essere neutrali ma che in realtà non lo sono.Volevamo anche noi un Fronte Nazionale come in Francia quello di Marine le Pen invece ci ritroviamo il doppione di Sel nei fatti!!!

FEDELE 11.10.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'indulto s'ha da fare perchè Napolitano non vuol fare la figura di merda di graziare berlusconi.

L'indulto non serve a nulla poichè il presidente dalla bocca larga potrebbe graziare anche oggi stesso TUTTI i carcerati d'Italia senza spaccare le balle al parlamento.

Per chi non lo sapesse l'atto di clemenza verso i carcerati spetta proprio al presidente della repubblica che con fantastici giri di parlole fa sapere che se ne sbatte il suo regal ca##o delle condizioni dei carcerati e che la grazia non gliela da poichè loro non l'hanno eletto presidente....

p.s. qualcuno mi dovrebbe spiegare come diavolo fa uno che ha rubato centinaia di milioni e che ha ovviamente intenzione di rubare ancora (di sicuro non pentito) ad aver diritto dell'affidamento a servizi sociali.... senza aver prima corrotto il giudice di sorveglianza (o chiesto al Napo di telefonare per trattare....)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 11.10.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

VI ADORO SIETE L'INCARNAZIONE DEI CITTADINI ONESTI DENTRO ALLE ISTITUZIONI MALATE!!!

Mauro 11.10.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Quello del finanziamento pubblico dei cosiddetti partiti in realtà non è che mercimonio clientelare. In altre parole, ad esempio, i privati che finanziano un partito si attendono, evidentemente, mica sono fessi, qualche beneficio come facilitazioni su questa o quella pratica, su questo o quell'appalto, e il tutto formalmente corretto, ma sostanzialmente, anche a voler bendarsi gli occhi, mi sembra un pericolosissimo imbroglio. Se continua così l'Italia non si riprenderà mai, mai e poi mai.

nick salius, web Commentatore certificato 11.10.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

L’APERTURA
Napolitano: possibile sapiente rinnovamento Carta
Il messaggio ai partecipanti a al Forum `Dalle riforme, la rinascita´ a Cogne.

«È ora possibile e necessario affrontare il compito di un sapiente rinnovamento del nostro ordinamento costituzionale, coerente con i suoi valori fondanti»: così Giorgio Napolitano in un messaggio ai partecipanti al Forum `Dalle riforme, la rinascita´ a Cogne. (

PAE 11-OTT-13 15:07 NNNN
11 ottobre 2013

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.10.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

State facendo un grandissimo lavoro,ma ve la menero in eterno sulla ippercazzata de clandestini extracomunitari!!!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 11.10.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

napoliatano a Coppe, di denari e asso piglia tutto: è convinto che ha a che fare con un grande gregge di pecore ed è fermamente certo che, non essendoci cani da guardia e tanto meno pecorai ma, solo qualche lupo con la lana, può mungere, sbranare e bastonare dove, come e quando meglio crede. Se così non fosse! Agli animi sensibili, se mi sono sbagliato e, si sentono offesi, con umiltà, chiedo scusa dal più profondo del cuore.

Luigi ., Avezzano Commentatore certificato 11.10.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me per quanto riguarda gli immigrati e profughi bisognerebbe risalire a monte del problema.
TUTTA o quasi TUTTA l'Europa nei secoloi scorsi ha SFRUTTATO,COLONIZZATO E DEPREDATO i territori di queste persone e chi non l'ha fatto non è stato per bontà ma solo perchè non aveva i mezzi per farlo.
Con la scusa di andare a civilizzare quando di civiltà in Europa ce n'è ben poca basta vedere come siamo messi con l'ambiente.....
Le persone che fuggono per un motivo o per un altro dal loro non credo siano tutti contenti di farlo anzi ....
A questo punto l'Europa che ha SFRUTTATO COLONIZZATO e ancora lo fa dovrebbe ridare a questa gente il mal tolto certo non gli restituirà i DIAMANTI E L'ORO ma altro può fare facendo una distinzione tra profughi che vengono per sfuggire alle guerre, tra immigrati che hanno bisogno di lavorare e tra delinquenti che vengono per fare appunto i delinquenti.
Per non parlare dei campi che hanno tolto all'agricoltura per coltivarci le droghe e tutti quelli che sfruttano a fargli estrarre l'oro con l'acido muriatico.
Fare confusione e fare di tutta l'erba un fascio FA TROPPO COMODO...........

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 11.10.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

C'e` solo un modo per far uscire l'Italia da questo caos,bisogna rifare il parlamento.
-Ci servono nuovi leader che lavorano insieme,con un obbiettivo comune:"un Italia a 5 stelle";
-Ci serve un'Italia nuova,vista e creata dai giovani,bisogna investire sui giovani;
-Ci servono nuove idee e nuove tecnologie per sfruttare al meglio le risorse di questa terra,che sono infinite.

Si puo` costruire un nuovo paese con:
-piu` ordine,pulizia e rispetto della legge,quindi meno criminalita`,
-una migliore istruzione e sanita` pubblica, riducendo i costi al minimo
-si puo` aumentare la produzione,abbassare i prezzi e le tasse rilanciando cosi` il consumismo,questo portera` a un aumento del lavoro in Italia,
-con l'aiuto dei cittadini,controllando ed evitando "sprechi pubblici" si possono creare nuove opere che favoriscono il turismo e il benessere in Italia,
-con la collaborazione del papa,si possono aiutare i clandestini in modo storico ed eroico.

L'Italia e` un paese bellissimo,ricco di risorse,poco conosciute e poco sfruttate,si puo` fare tanto,ma si deve fare presto.
Sono un giovane pieno di idee che vuol dare inizio ad una rivoluzione pacifica per salvare il nostro paese,per ricominciare da capo,ma ho bisogno del vostro aiuto.Vorrei incontrare Beppe Grillo per esprimere le mie idee,per dare una mano.

Francesco Pugliese 11.10.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Pres.te della Repubblica risponde a Massimiliano P
Bari.." Io sono sempre sincero,PAROLA DI RE ! "

f.g-torino.

franco graziani 11.10.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e Casaleggio hanno ragione, i nostri parlamentari, non rappresentano se stessi, ma i 9 milioni di elettori che hanno votato Grillo, che è stato votato sulla base di un programma, quindi è giustissimo il richiamo fatto loro.
Preciso inoltre, di stare molto attenti ai loro comportamenti, poichè sarà loro la responsabilità sul futuro del movimento, movimeto , che è l'ultima chance democratica per salvare il Paese.

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 11.10.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento


Beppe si si....Napolitano non va bene, la casta non va bene, i politici sono dei ladri....sono tutte cose che sappiamo bene e condividiamo da sempre.

Però purtroppo ancora arriva la puzza delle due scorregge in diretta che hai mollato ieri.

Non ti rendi conto che casino che hai fatto.

Fabrizio F. Commentatore certificato 11.10.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
MI AUGURO CHE NAPOLITANO RISPONDA,PER IL RESTO,AVANTI COSI' MOVIMNETO 5 STELLE,NON MOLLATE
ALVISE

alvise fossa 11.10.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Fraccaro ha detto quello che la stragrande maggioranza degli italiani pensano e dicono: LADRI

Alessandro La Tessa 11.10.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

DAI NAPOLITANO...DACCI DELLE RISPOSTE... POSSIBILMENTE SINCERE... AH AH AHA... MA QUANDO MAI!!!

massimiliano p., bari Commentatore certificato 11.10.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Leggere i commenti di questi giorni,è stata una prova difficile.Nonostante la mia fede5stelle,mi vien da dubitare,non di Beppe,ne di Gianroberto,mi sorgono dubbi sulla gente Italiana ,su come siamo fatti e se questo mai consentirà che davvero le cose possano cambiare.Le cose da cambiare sono tante,come tanti sono gli elettori 5stelle e mai si potrà pretendere che tutti sulle varie argomentazioni la possano pensare alla stessa maniera.Faccio molta fatica a comprendere quelle persone che un giorno inneggiano al movimento o a Beppe e il giorno dopo li mandano a quel paese .Forse in Italia,manca davvero quel senso di appartenenza,quel credere e portare fino in fondo un progetto,quel credere fermamente in certi ideali. Forse in Italia la gente crede troppo di essere unica depositaria della verità,punta il dito troppo facilmente,non crede in una critica costruttiva e pensa sia più facile voltare pagina senza pensare a quale sarà l'epilogo della storia. Su tutto questo ci marciano i nostri politici che hanno capito da molto tempo,che con questo popolo possono fare quello che vogliono e questo è assai triste. Sembra che in un attimo tanti di noi abbiano scordato tutto quello che è stato fatto fino ad ora.Io non sò se son fatta bene o son fatta male,sò solo che la mia riconoscenza a Beppe, Gianroberto e i davvero Onorevoli cittadini 5 stelle ,resterà immutata nel tempo,perchè non dimentico nulla ......

Paola L., Verona Commentatore certificato 11.10.13 15:05| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE: occorrerebbe integrare il post con un’altra importante domanda.
SE AVEVATE VERAMENTE COSÌ A CUORE I DETENUTI PER LE CONDIZIONE DISUMANE IN CUI VERTONO NEL NOSTRO PAESE, PERCHE’ ALLORA NON AVETE MAI FATTO NULLA DI CONCRETO E RAZIONALE PER IMPEDIRE QUESTO DRAMMA?
FORSE PERCHÉ RITENEVATE PIÙ PRIORITARIA LA COSTRUZIONE DELLA LINEA TAV IN VAL DI SUSA O L’EXPO DI MILANO RISPETTO ALL’EMERGENZA DELLE CARCERI ITALIANE?
Spostando gli enormi stanziamenti messi a disposizione dallo Stato per queste opere (senza entrare nel merito della loro utilità o inutilità) avremmo potuto ristrutturare e costruire nuove carceri più idonee alla dignità umana; con camere singole o casette prefabbricate dotate di ogni confort (TV LCD 40”, aria condizionata, PC, ecc.) per ogni detenuto, con tanto di annesso giardino di pertinenza.
Ora è esplosa questa emergenza, ma il problema persiste da molto tempo.
Se vi è rimasto un briciolo di onore (mi rivolgo questa volta ai parlamentari, non potendo fare altrimenti), ammettete che i provvedimenti di clemenza per risolvere il problema delle carceri è in realtà sono solo un escamotage per risolvere il problema di qualcun altro.
Da anni ormai tenete ammassati come bestie i detenuti al solo scopo di salvare il sedere dei politici disonesti.
Mi fate venire il voltastomaco!
P.S.: mi è capitato di assistere in TV alla commozione e al piagnucolio di Livia Turco quando ha ascoltato il messaggio rivolto da Napolitano alle Camere. DA VOMITO!

Rousseau J.J. 11.10.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

DECADENZA B DECADENZA NAPOLITANO

il pdl è spaccato e la decamdenza di B è segnata dalla magistratura
MS5 può spaccare anche il PD e guadagnare sicuramente almeno il 20% in + se si votasse contro la decadenza tanto dopo pochi giorni ci sarà l'interdizione del tribunale di milano
ma noi guadagniamo sicuramente un 20% che aggiunto ai nostri si fà una bella percentuale e al quel punto si potrà fare il gioco veramente duro
cosi la finiamo con LETTA/ALFANO/NAPOLITANO che è un governo riconosciuto solo dai poteri forti e non dalla
cittadinanza.
QIO SI MUORE DI FAME PER FAR LA SPESA PER MANGIARE E SEMPRE PIU DIFFICILE, IL LAVORO NON C E’ PIU’
E CHE DOBBIMO FARE ??? IO MI SONO VERAMENTE ROTTA DI ANDARE A LAVORARE PER 5 € ALL’ORA
SEMPRE CHE TROVI QUALCHE ORA DA FARE QUA’ E LA’
SONO UNA CITTADINA ONESTA E LAVORATRICE SE TROVO DA LAVORARE

CHE DOBBIAMO ASPETTARE ANCORA 2 ANNI PER IL VOTO ???????

NO NON E' POSSIBILE NON SE NE PUO PIU'

GOVERO A 5 STELLE UNICA SOLUZIONE

monica v., ferrara Commentatore certificato 11.10.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi! Continuate così!!!

Alessandro R., Termoli Commentatore certificato 11.10.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi qui si perde il senso della ragione, il potere da alla testa. Che senso hanno quelle 4 domande?

Ci apsettiamo veramente che il Presidente/Monarca possa rispondere ?

Sono comunque poste in modo sbagliato, questo gioco al massacro non porta da nessuna parte.

Se volete rispondo io alle 4 domandine del ...zzo

- Perchè l'indulto proprio ora?
Perché ora è divenuto indispensabile, e perché stanno per mettere in galera un sacco di potenti che mi potrebbero ricattare.

- Perchè non una parola per evitare indulto e amnistia sui reati che riguardano i politici?
Perché io non penso a queste bassezze come voi che avete un pensiero fisso, e anche perché è proprio per loro , i potenti, che viene fatto l'indulto


- Perchè se è contro l'emergenza carceri, in questi anni ha firmato leggi che hanno riempito gli istituti penitenziari di detenuti?
Il presidente firma le leggi che sono fatte dal parlamento, se sono costituzionali, non quelle che gli piacciono.

- Perchè ha dichiarato che il Movimento 5 Stelle non si occupa dei problemi della gente?
Perché stanno sempre a pensare a come fermare i poteri della casta, non siamo gente anche noi potenti ? a noi non ci pensate mai.

Un saluto
Fabrizio


Siamo sotto dittatura democratica . Mi chiedo , perche a nessuno interessi lo sfascio del paese , specie per i giornalisti i garanti della democrazia .
Come si possono fare politiche cosi sbagliate .
Come mai la magistratura o l'esercito non interviene per fermare questo scempio .
I miliardi dei giochi dove sono, hanno aumentato le tasse solo ai cittadini.
E mai possibile che la gente non capisca cosa ci stia succedendo , grazie anche alle denunce del Movimento.
Vi rendete conto che solo con il gioco , lo Stato avrebbe incassato 98 miliardi di euro , invece aumentano Iva .
Ma vi rendete conto che il Pd-Pdl-Scelta civica-Sel- lega , sono tutti partiti truffa.
Grazie a loro ci troviamo in questa situazione .
Io mi meraviglio come ancora non siano passati alle minacce di morte contro i nostri cittadini 5 stelle , sono gli unici che stanno denunciando , ma sono messi in difficoltà dal sistema .
Noi siamo destinati al declino , lo dicono le politiche , la cosa che ci sta salvando è solo il turismo e il Made in Italy , ma non durerà . Ci vuole un colpo di stato di legalità . O ci vogliono i kamikaze

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 11.10.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/11/m5s-post-disastroso-di-grillo-casaleggio/740195/

Non aggiungo una parola di più.

Quanto ridere, Imperia Commentatore certificato 11.10.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, che succede?
Sembra che il tuo partitino farlocco sia completamente allo sbando...

"Casaleggio minaccia i dissidenti: «Mollo tutto e me ne vado.»"
http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1328672/Casaleggio-minaccia-i-dissidenti---Mollo-tutto-e-me-ne-vado-.html

Te l'avevo detto che il tuo movimentino era una succursale del sinistrume italiano: una ridicola accozzaglia di comunistoidi partoriti dai centri sociali.
Questo è quello che succede quando ti fidi dei sinistroidi; cioè, finisce che te la piazzano subdolamente in quel posto!
Sei inguaiato, caro guru...
AHAHAHAHAHAHHAHAH!!!

Grillo l'ex condottiero 11.10.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

LEGGO SU TSE TSE

Michele Santoro è intervenuto ieri sera nella puntata di Servizio Pubblico rivolgendo queste parole a Beppe Grillo.

"Hai detto ai tuoi - dice Santoro rivolgendosi a Grillo - che se in campagna elettorale aveste premuto il tasto del via libera all'immigrazione, alle urne avreste ottenuto percentuali da zero virgola. Auguri per le prossime, allora, di elezioni - ironizza - magari con la pena di morte".

SEBBENE SIA D'ACCORDO NELL'ABROGARE IL REATO DI CLANDESINITA' CHE TROVO FUORI LUOGO NELL'ATTUALE CONTESTO MEDITERRANEO DOVE SI RICHIEDE UN MAGGIOR SFORZO UMANITARIO A TUTTO IL MONDO OCCIDENTALE E NON SOLO ALL'ITALIA CHE NON PUO' ESSERE ABBANDONATA A SE STESSA A FRONTEGGIARE TALE FENOMENO, FORSE OCCORRE DIRE CHE GRILLO, RIFERITO ALLE PERCENTUALI, INTENDEVA DIRE CHE IN UNA DEMOCRAZIA E' LA MAGGIORANZA CHE CONTA E I PARLAMENTARI DEVONO RAPPRESENTARE IL POPOLO E QUINDI LA VOLONTA' ESPRESSA DALLA MAGGIORANZA DEL POPOLO CHE RAPPRESENTANO. IN CASO CONTRARIO, CIOE' ESPRIMENDO LA PROPRIA VOLONTA' NON SI RAPPRESENTA IL POPOLO. QUINDI OCCORRE UN REFERENDUM SULLE QUESTIONI PIU' IMPORTANTI COME AD ESEMPIO LA CITTADINANZA AFFINCHE' IL POPOLO, DAL DIBATTITO, COMPRENDA LE PROBLEMATICHE E POSSA DECIDERE. QUANTO AI SENATORI, SEBBENE APPREZZI LA LORO MOSSA DI ABOLIZIONE DEL REATO, FORSE NON HANNO RISPETTATO GLI ACCORDI INTERNI AL MOVIMENTO QUANTO MENO DI INFORMATIVA, MA NON CONOSCENDO TALI ACCORDI NON POSSO GIUDICARE.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.10.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Pres.te della Repubblica risponde alla domanda di Rousseau,e alla ulteriore 7°domanda " Non le posso rispondere perche' non sono un ingegnere..
mi sto documentando sul BOOM italiano degli anni 60 non sapevo che si fosse ripetuto "

f.g-torino.

franco graziani 11.10.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Non sei più il presidente di tutti, ma della casta.

claudio dal col 11.10.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Fatelo voii!!!! Fatelo voiiiiii!!!!

Mister Magoo 11.10.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di carceri, non mi sembra che napolitano si sia mai scomposto per i casi strani di morit ammazzati tipo Bianzino, Uva e tantissimi altri....e mi pare che non sia mai successo che certi tipi di carcerati , condannati per reati di mafia, siano mai caduti dalle scale...chissà perché...

nazzario tomassetti 11.10.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'e'una 7°domanda per Lei,gentile Presidente
Lei sa che 2 recentissimi sondaggi ufficiali danno il M5S
al 25,6 e 28,8% ?

f.g-torino.

franco graziani 11.10.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che napolitano risponda nel merito e non con slogan tipo renzi; che sia almeno ora all'altezza del ruolo che ricopre, che abbia un moto di orgoglio personale.....

nazzario tomassetti 11.10.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

a proposito di onestà, come mai che fate appello sempre al referendum ignorato sul finanziamento pubblico ai partiti, mentre ignorate che ne fu fatto anche uno per la vendita TOTALE della RAI vinto, ma ignorato da tutti i baldi caporioni tajani e continuate a parlare nel vostro programma di 1 rete di stato?

fracatz 11.10.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Proponiamo di riaprire i carceri dell'Asinara sono tanti e anche nuovi, basta ristrutturarli un po'!!!
Perché sono stati chiusi?

Anna Canovi 11.10.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Presidente
SI DIMETTA!!!!

non è un insulto....è un caloroso invito a fare
IL BENE DEL PAESE!!!!!!!

alnair gru, roma Commentatore certificato 11.10.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera,da Santoro

Ieri sera,da Santoro,ho visto un servizio da Bruxelles, con facce che non mi ricordavo piu' : de Mita, Mastella, Borghezio,Speroni.Alla vista della Comi,(Pdl)shampista bocconiana ,ho cambiato canale.Tanti personaggi della Commedia politica all'italiana non se ne vanno mai,chiuso il ciclo italiano,vanno, non in pensione, ma all'Europarlamento...Tutta la vita ben pagati, con produttivita' quasi zero, girano fancazz...sti tra facce di parlamentari giovani e,soprattutto, PERBENE,spagnoli o francesi.
Mollano solo poco prima di tirare le cuoia.
Oggi, bella giornata, in bici tra i capannoni del mitico Nordest...E' tutto un susseguirsi di " Affittasi/Vendesi".Ci stiamo impoverendo,poco a poco ,ogni di'....LORO NO,alla Casta arriva sempre lo stipendione (per quello che fanno!)...E qualche idiota (lo dice l'OCSE) che li vota ,lo trovano sempre.W L'ITALIA.

klaus k. Commentatore certificato 11.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE: occorrerebbe integrare il post con un altra importante domanda.

SE AVEVATE VERAMENTE COSÌ A CUORE I DETENUTI PER LE CONDIZIONE DISUMANE IN CUI VERTONO NEL NOSTRO PAESE, PERCHE’ ALLORA NON AVETE MAI FATTO NULLA DI CONCRETO E RAZIONALE PER IMPEDIRE QUESTO DRAMMA?
FORSE PERCHÉ RITENEVATE PIÙ PRIORITARIA LA COSTRUZIONE DELLA LINEA TAV IN VAL DI SUSA O L’EXPO DI MILANO RISPETTO ALL’EMERGENZA DELLE CARCERI ITALIANE?
Spostando gli enormi stanziamenti messi a disposizione dallo Stato per queste opere (senza entrare nel merito della loro utilità o inutilità) avremmo potuto ristrutturare e costruire nuove carceri più idonee alla dignità umana; con camere singole o casette prefabbricate dotate di ogni confort (TV LCD 40”, aria condizionata, PC, ecc.) per ogni detenuto, con tanto di annesso giardino di pertinenza.
Ora è esplosa questa emergenza, ma il problema persiste da molto tempo.
Se vi è rimasto un briciolo di onore (mi rivolgo questa volta ai parlamentari, non potendo fare altrimenti), ammettete che i provvedimenti di clemenza per risolvere il problema delle carceri è in realtà sono solo un escamotage per risolvere il problema di qualcun altro.
Da anni ormai tenete ammassati come bestie i detenuti al solo scopo di salvare il sedere dei politici disonesti.
Mi fate venire il voltastomaco!

P.S.: mi è capitato di assistere in TV alla commozione e al piagnucolio di Livia Turco quando ha ascoltato il messaggio rivolto da Napolitano alle Camere. DA VOMITO!

Rousseau J. J. 11.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Aiutare a distribuire volantini M5S al gazebo, costo: un sabato pomeriggio;

Acquistare una maglietta con il logo per raccogliere fondi per la campagna elettorale, costo: 5 euro;

Votare M5S sulla scheda elettorale, costo: zero euro;

Sentire il deputato Fraccaro chiamare finalmente "ladri" quei mascalzoni che da anni occupano le sedie della Camera: NON HA PREZZO!

Manuelina C. Commentatore certificato 11.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Questo video del resoconto settimanale del M5S in Parlamento lo condividevo ogni settimana su facebook, ma da oggi questo non lo farò più perchè non sono sicuro delle cose fatte in Parlamento dai deputati del Movimento.

Vuoi vedere che Grillo e Casaleggio non sono d'accordo su qualche emendamento, ed io poi ci faccio la figura del fesso con quelli che mi seguono....


Lo abbiamo visto pure in questo caso, infatti per quel che riguarda l'emendamento sull'abolizione del reato di clandestinità, il servizio dei deputati è stato censurato da Grillo e Casaleggio e non è stato messo su questo video.

Le censure le fanno i comunisti e i talebani....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 11.10.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pres.te della Repubblica risponde alla 5°domanda
.." Perche'm'avevano detto che era stato assegnato un rigore inesistente all'Ungheria nella partita di calcio Ungheria-URSS,finita 1-0 "

Pres.te della Repubblica risponde alla sesta domanda.." Perche',usciti dal sacco,ho detto loro che non c'e'trippa per gatti ".

f.g-torino.

franco graziani 11.10.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Amodeo
Due "chiacchiere con Napolitano":
http://youtu.be/M4xoaANkLyc

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.10.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

E se invece di spendere soldi nelle carceri le usassimo per produrre soldi?
In carcere ci sono i poveracci morti di fame, ma anche alcuni benestanti e qualche riccone.
A tutti dobbiamo dare un servizio base: una cella abbastanza ampia, pulita, dei pasti. E questi servizi e` giusto siano gratis.
Questo non significa che il carcerato deve avere diritto alla TV, ai giornali o ad altri servizi.
Allora possiamo dire che tutto il resto e` a pagamento: vuoi una cella piu` grande? Si puo` avere, ma paghi (paghi caro).
Vuoi avere la tv nella cella? Si puo` fare, ma costa 100 euro al mese (piu` l'acquisto del televisore, ovviamente). Vuoi anche la playstation? Paghi.
Vuoi il computer? Paghi.
Vuoi collegarti a Internet? Paghi.
Cosi` facendo, quelli che i soldi ce li hanno pagherebbero (volontariamente) al sistema carcerario, che poi potrebbe usare i soldi per costruire nuove carceri, per dare celle piu` umane anche ai poveracci.

Arcangelo M., Bologna Commentatore certificato 11.10.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andate a casa...parassiti...siete la vergogna delle vergogne...parassiti casta LADRI...
FANCUL...

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 11.10.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Re giorgio, è arrivato il momento che te ne devi andare. Hai fatto troppo male a questa Italia.

claudio dal col 11.10.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente è il garante dei poteri europei delle banche insieme a letta, uomo voluto dalla bildemberg, e altri personaggi pensiamo a draghi e alla cena tenutasi pochi giorni fa a casa di scalfaro con questi sognori patron di repubblica grande grande europeista con i nostri soldi. la commistione tra politica e finanza oramai non è neppure nascosta sotto un velo è palesata è il vanto è la ragione di essere dei poteri politici nazionali i quali possono essere sostituiti in qualsiasi momento, in base ai trattati internazionali. tutto questo perdurerà fino a quando continueremo a rimanere in quest'europa, continueremo ad avere l'euro e continueremo a pensare che in italia ancora non ci sia un regime.

maurizio tomassini 11.10.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Pres.te Napolitano io avrei una sesta domanda da farLe " perche'tutti i gatti la guardano in cagnesco ? ".

f.g-torino.

franco graziani 11.10.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO LA CHIESA CHE VUOL RINNOVARSI:

DA AFFARIITALIANI.IT


Germania, nuova sede da 31 milioni. E' bufera sul vescovo di Limburgo

Venerdì, 11 ottobre 2013 - 13:01:00


Una nuova sede vescovile da 31 milioni di euro, di cui tre soltanto per l'appartamento del vescovo che ospita una vasca da bagno da 15.000 euro: e' bufera a Limburgo, in Germania, dopo la pubblicazione dei costi esorbitanti sostenuti dalla Chiesa locale. E in molti ora invocano un intervento del Papa per rimuovere il vescovo, Franz-Peter Tebartz-van Elst. La Bild ha dato notizia di alcune delle voci piu' eclatanti che hanno fatto lievitare i costi del vescovado, sei volte superiori ai 5,5 milioni preventivati. Solo per l'arredamento dell'appartamento privato del vescovo se ne sono andati 478mila euro, con 783mila spesi per la costruzione di un nuovo giardino e 1,1 milioni impiegati per la foresteria.

La costruzione della cappella privata di Tebartz-van Elst ha inghiottito 2,67 milioni di euro, con l'arredamento interno costato 247mila euro, mentre la ristrutturazione del cortile interno dell'edificio ha assorbito 2,3 milioni, con il restauro delle storiche mura del complesso che hanno richiesto 1,3 milioni di euro di spesa. A chiedere le dimissioni del porporato e' oggi il vice presidente uscente del Bundestag, Wolfgang Thierse (Spd), componente del Consiglio centrale dei cattolici tedeschi (ZdK), secondo il quale "anche un vescovo cattolico, pur se nominato dal Papa, ha bisogno della fiducia dei fedeli della sua diocesi".

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.10.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Veramente clamorosi i sondaggi di Sky sul voto alla Camera

Pd 25,4 %
Pdl 24,6
M5S 25,6%

Il M5S si presenta come prima forza politica italiana

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 11.10.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cinque anni fa il nostro popolo si accollò 3 miliardi di euro di debiti per consegnare Alitalia al solito manipolo di imprenditori italiani.
Questa decisione berlusconiana ci è costata 50 euro a testa di tasse per ogni italiano (neonati inclusi).
Perciò nel 2008 una famiglia tipo di 4 persone ha speso per Alitalia 200 €.
Avrebbero dovuto salvarla, lasciandola nelle pregiate e capaci mani nostrane.
Orbene, tutte balle!
Perchè nel frattempo Alitalia ha fatto un buco di mezzo miliardo di euro (100 milioni all'anno) e lo Stato deve intervenire velocemente per tenerla in piedi, ops, in aria.
Ora ci metterà almeno altri 150 milioni, tramite aziende pubbliche (le Poste di sicuro) costrette a farlo.
Cioè noi, che dovremo versare altri 2 euro e mezzo a testa.
Ma attenzione, Alitalia è un'azienda privata ad oggi!
Vi potrei portare altri esempi nefasti, come il Monte dei Paschi, dove l'AD prende 1 milione e mezzo di stipendio all'anno per fare un buco da 20 miliardi e dover adesso licenziare 4.000 persone.
Concludo ricordando che la nostra Costituzione recita all'articolo 1 (uno!): "L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità
appartiene al popolo."
Ah,Ah,Ah, in Italia noi siamo considerati dai governanti alla stregua di umili servitori della gleba, da tassare e basta.
Avremmo dovuto essere il popolo sovrano e invece ci ritroviamo in testa una schifosa corona di cartone marcio.
Di questo passo, poi, il lavoro non ci sarà più nemmeno per i servi della gleba e quindi, per consecutio, la Repubblica Italiana non esisterà più.
Amen e vaffanculo.

WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT

Giorgio Paglia 11.10.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

IMPEACHMENT !

rino lagomarino Commentatore certificato 11.10.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

La responsabilità familiare.

Per certi comportamenti è indispensabile ripristinare (come in epoca romana) la responsabilità dell'intero nucleo familiare.
In particolare ciò dovrebbe accadere per i corrotti (non per i corruttori che esistono solo per la presenza dei corrotti) e per chi, avendo un potere pubblico lo usa per fini personali o impropriamente.
Dobbiamo arrivare al punto in cui un magistrato o un politico o anche un vigile urbano ha paura di usare il suo potere. E' l'unico argine che si può mettere all'abuso di potere, di qualsiasi genere.

Chi è investito di un potere si rincoglionisce: questo è un postulato.

Dobbiamo rinsavirlo con una sana responsabilizzazione.
Se sbaglia paga tutto il nucleo familiare.

I romani avevano capito che l'unico argine possibile è la famiglia: altrimenti continueremo ad avere soggetti come i Tanzi o come i Penati o come i Fazio o come i Forminchioni....


Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

#NapolitanoRispondinapolitano avesse un minimo di morale si dimetterebbe,che vergogna vedere un vecchio,un nonno 88enne che si vende,perchè s'è venduto,oppure è nel sistema da sempre,allora era un falso comunista,ma deve andarsene,tanto fra un pò andrà comunque e così si saprà perchè copre reati gravissimi come quelli di mafia e stragi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ne avrei una quinta.
Prsidente Napolitano mi dica come si può definire superpartes un uomo che arrivò a congratularsi con i sovietici per l'intervento in ungheria?

Riccardo Parodi, Recco Commentatore certificato 11.10.13 14:05| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

VERITA' SULL'IMMIGRAZIONE INCONTROLLATA.
Vogliono ricreare in Italia una società quasi feudale dove accanto ad una classe privilegiata di parassiti si contrappone una massa "molto controllata" di schiavi. Anzichè ridurre le tasse per chi produce e sul lavoro che RICHIEDEREBBERO UNA INEVITABILE CONTRAZIONE DELLA SPESA PUBBLICA e quindi di sprechi e di privilegi si preferisce far arrivare una massa disperata di persone costretta a "lavorare per due banane": si preferisce cioè indirizzare le aziende ad occupare manodopera a basso costo e poco qualificata, sottopagata, spesso con mesi e mesi di ritardo oppure che lavora gratis per il solo permesso di soggiorno. Questi sono i famosi "lavori che gli italiani non vogliono più fare" come ricordava ancora una volta Landini ieri sera da Santoro. Vergogna chi rende possibile tutto questo e i sindacati che benedicono queste schiavitù e barattano il futuro delle generazioni degli italiani costretti a emigrare per mancanza di lavoro e la dignità di queste persone umiliate e schiavizzate in cambio del mantenimento di privilegi per loro e per la classe dirigente cialtrona e corrotta di questo paese. Vergogna parlamentari 5 stelle il giorno che vi dovreste trovare a condividere la linea di questi pagliacci e non quella del post di Grillo di ieri.

lorenzo, Firenze 11.10.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che c'è il Movimento5 stelle in Parlamento!

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 11.10.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Risposta del Pres.te " PERCHE' I GATTI MI GUARDANO IN CAGNESCO "

f.g-torino

franco graziani 11.10.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Era il 1997, Giorgio Napolitano era Ministro dell'interno e Romano Prodi Presidente Del Consiglio, un binomio che come vedremo non affonderà soltanto l'italia. Un barcone con 120 clandestini per la maggior parte donne e bambini provenienti dall'Albania si avvicinava alle coste italiane ma vengono intercettati da una nave della Marina Militare italiana impegnati nell'operazione Bandiere bianche, l'operazione di blocco navale realizzata per limitare gli sbarchi dei clandestini voluta proprio da Napolitano con un decreto d'emergenza.
La nave dei clandestini non risponde al comando dei militari italiani e si rifiutano di invertire la rotta, poco dopo la nave viene speronata (per colpa di una manovra degli albanesi diranno i militari). Il barcone affonda portandosi con se quasi 100 morti su 120 passeggeri. Fu condannato l'albanese alla guida del barcone ma anche il comandante della nave italiana ( 2 anni e 4 mesi). Oggi quelle stesse persone e quegli stessi gruppi politici sono indignati per quanto accaduto a Lampedusa e quindi la domanda sorge spontanea. Di cosa vi lamentate di non essere stati voi a speronarli ? GOD BLESS THEM
Francesco Amodeo

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.10.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

napolitano NON SEI IL MIO PRESIDENTE, VERGOGNATI!!!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Libro: Respinti sulla strada, La migrazione ipermoderna di minorenni e ragazzi stranieri. Casa editrice: sensibile alle foglie. A cura di: Renato Curcio

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 11.10.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori