Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Diarie a sbafo al Senato

  • 104


gasparri_pianisti.jpg

"Ieri pomeriggio in Senato si è consumata l'ennesima VERGOGNA di chi prende la diaria nonostante l'assenza. Nelle fila del PDL si votava e un pallino risultava sempre bianco nel tabellone. Sempre uguale, sempre astenuto. Il nostro Enrico Cappelletti si è alzato facendo presente che un tasto veniva premuto nonostante il senatore di riferimento fosse assente. Roberto Cotti si è recato in quella postazione, e togliendo una pila di quotidiani che copriva il tutto, ha tirato fuori dalla buca del voto una pallina di carta che premeva e faceva risultare il voto! L'ha mostrata a tutti, ma nessuno é stato punito né sanzionato! La postazione era del senatore Piero Aiello del pdl. Alla sera è riaccaduta la stessa cosa, in un'altra postazione del pdl. Abbiamo urlato la nostra indignazione nell'indifferenza di chi dovrebbe far funzionare i lavori d'aula con alto senso dello stato: Gasparri, che in quel momento presiedeva l'Aula. E' inammissibile. Voi cittadini sappiate che stanno continuamente sottraendo soldi pubblici anche con questi vergognosi sistemi." Sara Paglini, M5S Senato

11 Ott 2013, 12:02 | Scrivi | Commenti (104) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 104


Tags: Aiello, diarie, Gasparri, M5S, M5S Senato, Sara Paglini

Commenti

 

Segnalo un sito con tutte le news aggregate del M5S www.m5snews.it con tanto di applicazione android gratuita.

Inoltre linko anche una radio online che trasmette tutta l'attività parlamentare dei deputati del Movimento (oltre a bella musica free): www.moviradio.it
L'App gratuita per Android è su http://goo.gl/eG295z

Francesco Lisi Commentatore certificato 15.10.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

C'è un modo semplice ed economico per minimizzare questi problemi: cambiare leggermente il software di voto.

1) All'apertura del voto nessun pulsante deve essere premuto, altrimenti non si procede.
2) Quando tutti i pulsanti sono stati rilasciati si procede alla votazione (attenzione: deve essere un blocco elettronico non una decisione facoltà del presidente)
3) In caso di postazione difettosa (o con pallina di carta perpetua) si esclude elettronicamente la postazione per tutta la sessione di voto giornaliera (il suo voto viene ignorato)
4) Lo stato dei pulsanti (si/no/astenuto) viene memorizzato solo all'istante di "termine votazione" dichiarato dal presidente. premere e rilasciare durante la fase di voto non conta
5) Ignorare il voto proveniente da postazioni di voto di persone assenti (ok, va migliorato il meccanismo di timbratura presenze)

I vantaggi immediati sono:

- i pianisti dovranno avere mani sufficienti a tenere premuti tutti quanti i pulsanti nello stesso istante di chiusura votazione. Premere una volta e rilasciare non funzionerà
- la pallina potrebbe funzionare, ma richiederebbe di togliere e mettere l'artefatto piuttosto velocemente e frequentemente. il che darà piuttosto nell'occhio, oltre a stancare gli esecutori dopo pochi "giri".

Romano Signorelli, Adrara San Rocco Commentatore certificato 14.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Praticamente fanno come quelli che timbrano e vanno a fare la spesa, che timbrano anche per gli amici, che si fingono invalidi, che frodano il fisco, l'inail, l'inps.
Mi sorge un dubbio ... che sia nel dna degli italiani tale comportamento?
Denunciare queste cose su questo blog serve solo a far aumentare la rabbia di che le legge e gli introiti dei vari banner pubblicitari.
La faccio troppo facile?
Denunciare e sperare che la giustizia faccia il suo corso.
Oddio cos'ho scritto!
La giustizia ... mentre si parla di indulti e sconti di pene ...
Sarebbe meglio, a questo punto cambiare nazione, se la nazione non cambia.

carmen p., bagnatica bg Commentatore certificato 14.10.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Giustamente la senatrice Sara Paglini dice accorata di informare tutti di quello che fanno impunemente questi loschi individui nelle stanze del potere.......Ma dobbiamo ammettere che la rete non basta a divulgare in maniera estesa le informazioni;che ci stia bene o meno bisogna trovare una via di contatto con la gente più tradizionale;I radicali aprirono una radio,radio radicale appunto;Noi non potremmo trovare una televisione privata disposta ad ospitare uno o più programmi di ispirazione 5 stelle?
Sicuramente sarebbe come sfondare una porta aperta,pubblicizzando la cosa i programmi sarebbero sicuramente seguiti e lo share ottenuto sarebbe la nostra polizza di sopravvivenza.....se la televisione è seguita vende meglio la pubblicita e guadagna....e nello stesso tempo informa!!

Marcello Rossi 13.10.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento

LADRI, LADRI, LADRI, LADRI,LADRI, LADRI, LADRI, LADRI, LADRI, LADRI, LADRI, LADRI,LADRI, LADRI, LADRI, LADRI,LADRI, LADRI, LADRI, LADRI...

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato 13.10.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

ma è lo stesso senatore di quest'articolo
http://www.corrieredellacalabria.it/stories/Cronaca/16548_perseo__il_senatore_aiello_vicenda_assurda_disponibile_a_ogni_chiarimento/

michele mileto 13.10.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Anche questo dimostra che son ladri... del resto cosa potremmo aspettarci dai veri capi dei mariuoli?

Questo parlamento va ripulito dalla feccia dei disonesti e riabilitato solo da chi invece compie il proprio dovere tutti i giorni come i parlamentari del M5S.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 13.10.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Queste merde credono ancora di vivere alle spalle del popolo di pecorelle italiane...è giunta l'ora del risveglio...sarà lento o veloce che sia...ma come un virus letale inizierà a distruggere il marcio che da anni ci circonda...queste merde devono diventare concime per la nostra voglia di verità,trasparenza e chiarezza...L'ora X sta arrivando...il governo cadrà e un vento 5 stelle spazzerà via tutto soffiando!!!

Roby Modesto 13.10.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Bene...continuiamo ad idignarci assistendo inermi alla presa per il culo quotidiana, incazzandoci e sentendoci impotenti davanti a ciò. Ecco la mia proposta: aspettiamo questi LADRI davanti all'ingresso del parlamento e non facciamoli entrare, prepariamo dei cartelloni con scritto SIETE LICENZIATI. Ma questo non una volta ma tutti i giorni, mettiamoci daccordo, facciamo dei turni, che so un migliaio di persone oggi, un migliaio domani e così via fino a farli sfinire. RIBELLIAMOCI, facciamolo per i nostri figli, per i nostri anziani genitori che hanno una misera pensione, per il nostro vicino di casa disoccupato, per la casalinga a casa con tre figli del piano di sopra. Insomma per la gente che ci circonda. Basta stare a guardare, restare in attesa della prossima porcata di queste mer..de, bastabastabasta, muoviamoci o sarà troppo tardi se non lo è già.

vincenzo b., (bg) Commentatore certificato 12.10.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Ormai addirittura la carta nemmeno piu pianisti ma la sinfonia di questi pagliacci continua. E noi derubati e derisi dai Gasparri di turno..... A casaaaaaaaa!!!!!!!! Luridame immondo.......

Giancarlo iaboni 12.10.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Armatevi e partite non ci resta altro da fare vergogna vergogna e vergogna!!!!!!!! figli di put...ana

davide franchin (davide franchin treviso), treviso Commentatore certificato 12.10.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Da che razza di miserabili siamo governati!!!!
Ma poi perché la diaria? Non basta tutto quello che prendono per lavorare (parolona che mal si addice al parlamento tutto) tre giorni alla settimana?

Anna50 12.10.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

I colpevoli di questa misera e meschina operazione di voto taroccato sono facilmente identificabili, si basti controllare le telecamere a circuito interno...ma non si ha la voglia di fermare tali vergogne...?!

FEDERICO MOI (chiccomoi), Cagliari Commentatore certificato 12.10.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

....che schifo....ma penso che meritiamo questo. Poi sono anche deluso xche che io ricordi tali avvenimenti ci sono sempre stati e mai niente è stato fatto! Mi chiedo ma è talmente difficile fare una regola che preveda l'espulsione immediata con restituzione di quanto preso fino a quel momento? lo so sarebbe un continuo svuotarsi del parlamento ed una continua elezione.

Pasquale Di Casola 12.10.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Massa di ladri patentati, sono 70 anni che rubano l'impossibile!!! Non mi meraviglia più purtroppo che queste persone riescano a prendere voti, gli italiani, quasi tutti, sono come il fantomatico senatore!!!

Silvano Gregori 12.10.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

e finiamola una volta per tutte!!!!!Basta!!!!


Verificate se è possibile la denuncia

Samuele Salis 12.10.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

ora capisco perché altri stati hanno la metà di parlamentari.ladri da destra e sinistra,questo fatto fatelo sapere in tv, non tutti leggono il blog.Forza, vento in poppa M5s

lidia r. Commentatore certificato 12.10.13 06:49| 
 |
Rispondi al commento

fanno veramente schifo

Michele Iaquinta, genova Commentatore certificato 12.10.13 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Provvedimenti contro i truffatori? Per la casta è incostituzionale. Meglio usare misure repressive contro coloro i quali salgono sul tetto per difendere la carta che regola i diritti dei cittadini. Se questi individui lavorassero in qualsivoglia azienda, sarebbero cacciati a calci in culo senza preavviso. Ma loro sono nominati e possono fare ciò che vogliono. BASTA, il vaso è veramente strapieno!

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 12.10.13 01:40| 
 |
Rispondi al commento

...basta con le manieri dolci. Uscite denti e altro....Via questi porci

Alfredo Mendola, Catania Commentatore certificato 11.10.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento truffata e impotente.

Renata Carraro 11.10.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo a prenderli sotto casa !!

angelo scanniffio, GENOVA Commentatore certificato 11.10.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i giornalisti di stampa e tv.

Invece di dar contro al M***** xchè non denunciate ad alta voce i pianisti gli assenteisti i truffatori (vedi pallina nascosta sul pulsante x votare) che in parlamento tutti i giorni hanno questi comportamenti.

Non fa notizia eh? Non potete parlare di queste cose siete in combutta con la casta?

E vi meravigliate se il M***** vuol far togliere il finanziamento pubblico all'informazione?

Forza M***** avanti così

saluti da nessun copy

nessun copy 11.10.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

le palline se le devono mettere dove si sentono meglio. attenzione dite a grillo di stare in campana non vorrei che gli arrivasse un avviso di garanzia. sono d"accordo PD...PDL il tempo pone a loro favore ricordatevi che due furbi PD...PDL... valgono come VOI NON ARRIVATE A IMMAGINARE state sempre in quardia b...sera

domenico simeoli, roma Commentatore certificato 11.10.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Senato dovete essere più violenti

walter ., roma Commentatore certificato 11.10.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Va bene il blog...ma è ora di fare di più-DI PIU' altrimenti queste cose restano tra noi e basta

Giovanni M., Aosta Commentatore certificato 11.10.13 20:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Se serve un giorno mettetevi d accordo e fate i vostri bisogni tutti insieme la denaro in mezzo l aula e noi lo faremo li fuori al palazzo poi se non si muove niente..beh o espatriamo o facciamo un corso per kamikaze!!

luciano u., roma Commentatore certificato 11.10.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con chi chiede che venga fatta denuncia per truffa .- Se non si FA' qualcosa, iniziando anche da questa tipologia di cose per far vedere che agiamo nessuno ci prenderà seriamente!

Lino Vittorio Sturla, Genova Commentatore certificato 11.10.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa volete che con miseri 20.000,00 euro al mese uno lavori seriamente?

Biagio I. Commentatore certificato 11.10.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Bene si agisca con multe e sospensione come successo con noi ! Inoltre sarebbe giusto che si avviasse un procedimento penale per truffa allo stato in quanto il signor Aiello o chi per lui ha rubato dei soldi al popolo italiano che lo paga per stare in aula e no per mettere una pallina di carta a pigiare un tasto che gli darà una bella diaria senza nemmeno sapere ciò che si votava ! È inammissibile !

Yuri b 11.10.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

NON CONOSCONO LA PAROLA VERGOGNA! IO INVECE, CONOSCO UN POSTO DOVE POTREBBERO INFILARSI QUEL BEL PALLINO DI CARTA...

diana scapin, dianathebest@libero.it Commentatore certificato 11.10.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna, nn so' come,ma se ci sono le prove di quanto accaduto.. bisogna fare una denuncia per truffa ai danni dello stato.

Massimo G., jesi Commentatore certificato 11.10.13 18:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

SPERAVATE CHE GASPARRI,IL LADRO DEI LADRI DICESSE QUALCOSA CONTRO I SUOI LECCACULO ??? LADRI SCHIFOSI,PAGHERANNO ANCHE QUESTO !!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato 11.10.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Per tutti voi ragazzi del M5S ,non ci sono abbastanza parole per ringraziarvi del lavoro che state facendo ,in maniera disinteressta e gratuita per dar inizio ad un epoca di cambiamento e di rinnovamento , purtroppo con non poche difficoltà e soprattutto confrontandovi ogni giorno con una classe "politica" che politica non è. Grazie Per quelli del PDL siete tanto ladri e truffaldini quanto il vostro principale COMPLIMENTI un applauso

Gianluca Felace 11.10.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

VANNO SPUTTANATI IN RAI ALLE 8 DI SERA!!! la volete capire o no! E' inutile che ce la cantiamo e ce la suoniamo tra di noi!

Illy 11.10.13 17:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dovete riportare per iscritto questo episodio di grande ingiustizia (al Prsd Grasso ed altre competenze parlamentari e distribuirle su i social network. Prendere la diaria essendo assente in ogni posto di lavoro costituirebbe un reato di frode, peggiore perchè ha luogo in una alta istituzione. Quando riportate eventi di questo tipo dovete inoltre esigere una risposta e dovete continuare a inviare una lamentela (firmata dai testimoni) e far notare a Grasso che non ci possono essere due unità di misura contro il regolamento istituzionale e reati di furto.

Ornella Raanaas 11.10.13 17:45| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

..il M5S, col nostro aiuto, caccerà via tutta la gentaglia che infesta il Parlamento...ma i cittadini si devono svegliare......

pasquino 11.10.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

strano che in questo caso non multino nessuno......devono andarsene tutti!!!!!!!!!!!

rolando ., FORMIGINE Commentatore certificato 11.10.13 16:55| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Hanno capito che molti cittadini sono pecore nel DNA e quindi continuano a farlo spudoratamente.
Da Gasparri cosa puoi aspettarti ? Il suo volto è lo specchio del suo cervello.

Jano P. Commentatore certificato 11.10.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

GASPARRI COMPLICE DI QUESTI INTRALLAZZI. LADRI COME E' LADRO IL LORO CAPO.
VERRA' IL GIORNO DEL GIUDIZIO DEL POPOLO ONESTO ITALIANO. VIVA M5S.

luigi rossi 11.10.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

non solo cacciarli, eliminarli, buttarli sulla strada, ma anche multarli profumatamente. Ma anche coloro che mentre uno parla, gl'altri fanno di tutto meno che ascoltare le proposte dei colleghi che parlano a nome dei cittadini.

ezio bianchi 11.10.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

parassiti che stanno facendo morire l'organismo in cui vivono

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 11.10.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento

salve a tutti , oggi ho deciso di investire nel settore agricolo e precisamente in una fabbrica di forconi. penso che da qui a poco serviranno in quantità industriale (sopratutto nel lazio ).

giancarlo garau 11.10.13 16:02| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

queste bestialita' non sarebbero mai venute alla luce senza m5s ed ecco perche' questo movimento merita, dal canto mio ogni giorno sollevo le questioni che qui tra di noi commentiamo, la maggior parte delle persone si da una bella scrollatina di spalle e se ne va ma qualcuno comincia a starmi a sentire, spero sia di buon auspicio per il movimento.

monica c. Commentatore certificato 11.10.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Nulla di sorprendente che i ladri rubino e commettano reati anche in parlamento, ma che addirittura Gasparri presieda l'aula....
stiamo andando sempre più in basso, neanche in Grecia.....

p.s. presentare formale denuncia alla procura di Roma è un dovere anche se sappiamo bene come si comportano i magistrati romani: archiviazione.
p.p.s. toccherà al M5S fare ogni giorno l'appello dei parlamentari? E dove cazzo è finito il sistema con le impronte digitali? Ah, già... poi non potrebbero continuare a rubare.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 11.10.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

MA PORC.... PUTT....

E' DA TEMPO IMMEMORABILE CHE FANNO QUESTE CAZZATE E

NESSUNO VIENE MAI, NON DICO PUNITO,
ALMENO RICHIAMATO PUBBLICAMENTE !
NIENTE! NON SUCCEDE MAI NULLA!
SE IO FACESSI TIMBRARE IL MIO BADGE A UN COLLEGA E MI SCOPRISSERO, PROBABILMENTE CI RIMETTEREI IL POSTO DI LAVORO!
COME MINIMO VERREI DENUNCIATO PER TRUFFA O APPROPRIAZIONE INDEBITA!

QUESTI STR... VENGONO PAGATI, ASSENTI, CON UN GETTONE DI PRESENZA, CHE VALE QUANTO IL MIO STIPENDIO DI UN MESE...
...MA ANDATE A MORI' AMMAZZATI!

Mario C., Bologna Commentatore certificato 11.10.13 15:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PERCHE' NON PRESENTATE QUERELA ALLA PROCURA DEL TRIBUNALE DI ROMA?
SARANNO COSTRETTI AD APRIRE UN FASCICOLO.
FATEVI DARE UNA MANO MAGARI DA DI PIETRO.

ALESSANDRO C., TREVISO Commentatore certificato 11.10.13 15:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

in qualsiasi modo dobbiamo toglierli di mezzo non possono continuare a dissanguare il Paese i nostri figli ci malediranno per essere stati lì a guardare senza fare niente!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 11.10.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

l'avesse fatto uno dei 5S , apriti cielo !! Giornali , Tv , penso perfino quelle estere , si il M5S è un problema anche per l'EU ,li avrebbero massacrati per giorni interi . Lo fanno quelli del PDL o PD e tutto tace .Questi sono solo dei venduti altro che giornalisti!

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.13 15:25| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LADRI

PENADA Dr. Gustavo 11.10.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

e questa genete viene pure pagata? ma e' furto vero e proprio ma x furto non esiste la galera? ma non si possono denunciare questi fetenti? ma e' possibile che con tutto quello che combinano ogni giorno siano ancora li dove stanno? non e' possibile questa gente deve stare dietro le sbarre.

monica c. Commentatore certificato 11.10.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe facile eliminare falsi voti, pianisti ecc. Basterebbe introdurre un meccanismo di voto che legge le impronte digitali. Ma quelli della maggioranza griderebbero di sicuro che si viola la loro persona registrando in un database le loro impronte digitali

Gabriele Dell'Aquila 11.10.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi complimenti a denunciare irregolarita'. Continuate cosi.

Leonardo 11.10.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può votare una legge che quando succedono questo tipo di disonestà sono automaticamente licenziati e senza buona uscita?

Vito Nicola Iacobazzi 11.10.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

E poi si offendono se vengono chiamati ladri!....
Non stanno rubando lo stipendio? E magari che stipendio??????

diana mei 11.10.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

E' un reato,perché è una truffa perpetrata con artifici e raggiri e comporta anche un danno all'erario. Credo che competente sia la Procura della Repubblica. La Boldrini è pubblico ufficiale, presenti denuncia

Paolo C., Roma Commentatore certificato 11.10.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ruba al popolo quando soffre la fame non è peccato se esso si fa giustizia sommaria innalzando le ghigliottine "Robespierre".. l'ha detto lui non io.. non voglio guai

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 11.10.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma se un impiegato dello Stato facesse una simile truffa come minimo sarebbe denunciato e poi licenziato E questi ladroni?sempre impuniti? Io non ci sto M5 S AZIONE I cittadini sono dalla vostra parte, fare quaLCOSA, noi saremo il fattivo supporto
DATECI VOCE

mariuccia rollo Commentatore certificato 11.10.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono come bambini che vengono scoperti coi bigliettini durante il compito in classe, talmente assuefatti alla loro idiozia da credere che il loro comportamento sia la normalità e chi se ne lamenta sia solo un MORALISTA DEL CAZZO.

Una volta liberatici di questa feccia ignorante al comando dell'Italia, sarà duro rieducare molti italiani che danno per scontato che comportarsi come dei luridi vermi ignobili sia del tutto perdonabile, che tutto è lecito per i propri interessi personali e che avere una dignità e una morale sia quasi una colpa, una specie di retaggio infantile di chi non vuole accettare il mondo reale fatto di questi squallidi personaggi dei partiti politici, la peggior feccia che calca il suolo della nostra nazione.

Ecco chi sono i veri clandestini: questi bambinetti viziati e incapaci del PD+-L che bivaccano in Parlamento a spese degli italiani che lavorano 10 ore al giorno per 500/1000 euro al mese.

Hanno il terrore di vivere in un mondo onesto, perchè sparirebbero tragicamente nel nulla da cui sono venuti, lo stesso nulla che hanno nel cuore e nel cervello e del quale sono permeati i loro discorsi populisti e ignoranti... per non dire lo stesso nulla che rappresenta la loro misera esistenza in questo mondo.

Sembra un film di Romero al contrario: gli zombie sono barricati nell'edificio circondati dalla gente normale che vuole farli a pezzi. Speriamo solo che l'alba giunga presto per questi inutili morti viventi che si nutrono senza vergogna della carne dei nostri padri e dei nostri figli, pretendendo anche di farci la morale la sera in televisione.

Henry Gale, Vercelli Commentatore certificato 11.10.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

E i giornali e telegiornali non dicono niente... Ma non è truffa?

Bruno floris 11.10.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Piero costantini 11.10.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI DEL P.d.L. = UOMINI INDEGNI AL GENERE UMANO

Gennaro C., Napoli Commentatore certificato 11.10.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

hanno ragione quelli che hanno gridato per iscritto: ladri. ma come faremo a liberarci di questa gentaglia che dovrebbe rappresentarci? con i blog mi sembra non si vada molto lontano. ci vorrebbe una rete tv che sbandierasse tutto il giorno ogni schifezza di questo tipo, altrimenti la gente non capisce o non sa.

voi continuate a vigilare. io passoparola.

rosanna s., romano d'ezzelino (vi) Commentatore certificato 11.10.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma non si può fare una denuncia per truffa ????

Alessandro La Tessa 11.10.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI !!!!! E AGGIUNGEREI ....LADRI.
....QUELLI DEL PD(MENO L) VOLEVANO ASPETTARVI FUORI DALL AULA MINACCIANDOVI? CHE CI PROVINO.... FUORI CI SIAMO NOI ITALIANI ONESTI AD ASPETTARLI!
E NON SARA' UN PIACEVOLE INCONTRO....
RIBADISCO... LADRI E MALEDETTI!

roberto minoliti 11.10.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
VOGLITENE,MA DIFRONTE,A QUESTA ENNESIMA PRESA PER I FONDELLI: PD E DP PIU' ELLE A CASA
ALVISE

alvise fossa 11.10.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

E i giornalisti lecchini tacciono, tutti i programmoni di inchiesta ignorano questi atteggiamenti sconci da radiazione dalle cariche istituzionali, il supremo monitore ignora queste offese alla repubblica....? che vergogna.
Grazie ragazzi e coraggio, dobbiamo continuare incessantemente a denunciare.
Hasta Movimento Siempre

Cristina C., Bologna Commentatore certificato 11.10.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il pezzo è scritto da chi in Parlamento vede e sente ogni cosa, e pertanto è cosa vera, ora ogni cittadino è tenuto a non versare più un soldo sia di tasse che altro. Non importa se partiranno i pignoramenti, tanto anche quelli non sono più legali visto il comportamento altamente lesivo e di evidente associazione a delinquere mantenuto dalla casta politica! Non pagate!!! Si intaseranno i tribunali causa troppi che non verseranno un soldo!!! Così il banco salta e potremo mandarli alle loro case: LA GALERA!!!

Gente fatevi furbi!!! Quelli vivono sulle nostre spalle proprio come delle piattole e le piattole si mandano via con il MOM a 5 stelle!!!

Vulka 11.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occupy il parlamento! Dovrebbe nascere questo nuovo movimento contro il cancro che ci governa

Giuseppe Maldera 11.10.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Tacci-Vostra e de sti Ladri.

Riccardo P., Roma Commentatore certificato 11.10.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

E venne Cappelletti
che scoprì la pila
Che fecero i quotidiani
che schiacciò la pallina
che premette il tasto
che fece spuntare il voto
che uscì sul tabellone
che contò i voti
che al mercato mio padre comprò

Alla fiera dell'est
per due soldi
un quotidiano mio padre comprò

Jorge Corona Commentatore certificato 11.10.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

non si può semplicemente denunciarli per truffa?

mister x, ravenna Commentatore certificato 11.10.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Se al lavoro timbro il cartellino di presenza
e poi vado a farmi i fatti miei, rischio il
LICENZIAMENTO.
Questi (indefinibili) rubano lo stipendio ai nostri danni. Cacciamoli.
Pubblicate i nomi degli assenteisti e dei loro
complici!

sergio b., viterbo Commentatore certificato 11.10.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per un dipendente pubblico scatterebbe subito il licenziamento .

Giuliano pellegrini 11.10.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno si sta preoccupando di quanto accade da decenni, tutto il lavoro del movimento viene visto dall'attuale governo come un fastidio passeggero, nessun politico si è minimamente scomposto dopo l'immane mole di informazioni che i nostri rappresentanti in parlamento stanno facendo trapelare giornalmente. Sta diventando un autentica provocazione il menefreghismo di questi ignobili sciacalli che, senza timore, continuano a spolpare la carcassa del Paese. Mai come adesso serve una forza come il M5S, sperando di riuscire a trascinare la maggioranza dei cittadini nell'anomala realtà Italiana

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.10.13 13:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo studio legale del movimento li denunci alla magistratura..denunciateli per furto...DENUNCIATELI.

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 11.10.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Per loro il rispetto delle Istituzioni è qualcosa meno di un regolamento di condominio:

-Vietato salire sui tetti.

-Vietato nominare l'amministrat... ehm, il capo dello Stato.

-Vietato apostrofare con l'epiteto "LADRI" gli altri condom... ehm, gli altri membri del Parlamento.

eccetera eccetera... in nome, dicono loro, del "Decoro" e del "Rispetto del Luogo della Democrazia".
Però questi benpensanti di Casta restano lo stesso LADRI e IMPOSTORI.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 11.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Rubano anche dove non occorre. LADRI, VERMI SCHIFOSI ag immagine e somiglianza del loro capo. E' il loro DNA rubare al prossimo. Sottrarre tutto e di più agli atri cittadini a loro favore. LADRI, LADRI, LADRI con il credo del furto. BANDITI.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 11.10.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Gli iscritti al M5S possono votare la proposta di abolizione del reato di clandestinità sul portale/sistema operativo (così chiamato)
Si vota -> http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2013/10/abolizione-reato-di-clandestinita.html

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 11.10.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

La scorrettezza è diventata lecita e nessuno si scandalizza più purtroppo ma è bene che si ritorni ad elogiare chi fa il proprio dovere e percepisce la sua giusta diaria per le mansioni che svolge. Sottacere e coprire i LADRI, perchè è così che vanno definiti gli assenti in Parlamento, è una vergogna per chi sa vede conosce come tanti giornalisti che così facendo favoriscono chi ha più potere e tradiscono i cittadini: che esempio è essere sempre dalla parte del più forte!

luciana m. Commentatore certificato 11.10.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

NON C'E' PIU' RELIGIONE E DIGNITA'
in PARLAMENTO!!
Siamo nelle mani di BUFFONI aut
DELINQUENTI protetti dal loro capo
Banda da 60 anni nel circo equestre
RUBARE piu' degli altri!
VERGOGNATEVI!!ed incazzatevi con
voi stessi e NON con gli ONESTI M5*!
che vi sputtaneranno senza pieta' per
mandarvi tutti in galera!
Gli onesti sono stufi delle vostre truffe
e ruberie! ed e' vicino il momento che
ci troverete fuori montecetriolo ad
aspettarvi per darvi un bel regalo:
Un bel bagno di merda come I MAIALI e poi buttarvi in galera!!
MEDITATE LADRI insieme al vostro vile protettore!!!

peppino 11.10.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Con questa classe politica, come pensiamo possa finire questo paese? Abbiamo le stesse prospettive della nave Concordia con la sua sala comando: finire naufragati in malo modo con gli ufficiali inetti che s'incolpano a vicenda.......forse, per proseguire l'accostamento, il paese dopo la collisione vaga già senza possibilità di impostare la rotta, ed i comandanti nascondono il tutto....

enrico caserza, sant'olcese (GE) Commentatore certificato 11.10.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Se ciò è vero, DEVONO VERGOGNARSI...!!!
Ma soprattutto l'arroganza che porta a multare i parlamentari 5s per essere saliti sul tetto e poi alcuni di questi, ottengono la diaria con queste vigliaccate...

NESSUNO DICE NULLA ?

Oppure quando la denuncia parte dal MOV5S o dai cittadini ha un'importanza diversa..??

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 11.10.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

continuate così ...lenti ed inesorabili.

stefano21 11.10.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

voi fate benissimo a informare cosa succede nelle stanze dei bottoni, purtroppo sono cose risapute da tutti, anche dai sassi e nessuno ha mai protestato, da sempre. L'unico sistema che abbiamo (noi poveri disgraziati che li foraggiamo con le nostre tasse codesti "dis-onorevoli" ominidi), è evitare di dargli i nostri voti quando ci sono le elezioni e nel frattempo, boicottarli semplicemente. Purtroppo a noi popolo è precluso l'accesso alle sedi del potere e quindi, da qui, nulla possiamo. Ma voi eletti del M5S potete fare, quindi agite. E comunque, grazie.

Paolo G., Roma Commentatore certificato 11.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Almeno oggi sappiamo come vanno le cose!
Continuate cosi' ragazzi delle stelle.

Nicola O., tempio pausania Commentatore certificato 11.10.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

CHE SQUALLORE: nemmeno i bimbi delle elementari riescono a pensare a simili birichinate. VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA......COME MORTI DI FAME!!!!

terenzio eleuteri 11.10.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

imperterriti con la faccia di merda continuano indisturbati il saccheggio.in passato lo facevano con disinvoltura,per esempio,livia turco votava per due suoi colleghi assenti...p.s voglio darvi un consiglio,sperando che il messsggio vi giunga,prima,prima che il popolo vi linci,dileguatevi...

antonio epifania 11.10.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

e i giornali tacciono sempre su queste cose.è tutto un sistema di collusi.vanno cacciati e portati in tribunale questi miserabili!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 11.10.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Il comportamento delinquenziale di questi furbi si basa sulla falsa sicurezza del corista, sulla loro illusione d'impunità. Citando Beppe invece noi li andremo a cercare uno per uno... e loro lo sanno lo faremo, quindi sono pure stupidi.

Rinaldo Lagomarsino 11.10.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

ok sappiamo tutti e tutto...o meglio , direi abbastanza.
Che si fa?
vogliamo agire una buona volta oppure continuiamo ad indignarci?
non passa giorno che nei telegiornali pure si sentano notizie di ruberie e nefandezze nefandezze varie ad ogni livello politico e allora?
ci si ribella? ci si rivolta? o restiamo ancora qui appesi a mugugnare?
nemmeno la via "democratica" col nostro ingresso (5 stelle) nella porcilaia del parlamento è servito come deterrente...questi continuano come prima e + di prima. io dico basta. non ne posso veramente più di questo marcio e di questa puzza!!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 11.10.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ti sbagli. Se era Gasparri a presiedere l'aula e' perfettamente ammissibile.

Adolfo Treggiari 11.10.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma se l'amnistia e l'indulto non contiene i reati commessi da Berlusconi, che problema c'è ?

aniello scotto 11.10.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Se un lavoratore non si presenta sul posto di lavoro - senza giustificato motivo - nn viene pagato e rischia il licenziamenti, se uno studente non va a scuola viene bocciato. È giusto, normale ma perché queste regole valgono solo per noi?

Mario bettini 11.10.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori