Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Finanziamento pubblico ai partiti: "stecca para pè tutti" #leggetruffa

  • 430



stecca_para_pe_tutti.jpg

"Questa legge è una presa in giro sfacciata e colossale. Passata sulla stampa di propaganda del governo come "Abolizione del finanziamento pubblico", significa invece: "Continuerete a pagare, come prima e persino più di prima".
Cosa ancora più grave, questa legge consegna ufficialmente la politica nelle mani dei grandi potentati economici, delle lobby e persino delle associazioni criminali che sono sempre alla ricerca di nuovi e più redditizi canali di riciclaggio del denaro sporco. Ecco come funziona:
1 - Non sono tutti uguali. Ci sono partiti che possono iscriversi nell'apposito registro e accedere al finanziamento e partiti o "movimenti politici" che non possono (indovinate chi? Per fortuna, dei soldi ce ne infischiamo).
2 - A pagare continua a essere lo Stato. Entrando in vigore nel 2014, i partiti continuano a ricevere dallo Stato 91 milioni di euro il prossimo anno; 54milioni 600mila nel 2015; 45milioni e mezzo nel 2016 e circa 36milioni 400mila nel 2017. A queste somme si aggiungono le donazioni dei cittadini così si fa "stecca para pé tutti".
3 - I cittadini possono devolvere il 2 per mille dell'Irpef ai partiti. Anche in questo caso pagano tutti, perché le minori entrate nelle casse dello Stato devono essere coperte da quelli che non "donano" con le solite tasse. Non solo: lo Stato istituirà un "fondo apposito" che coprirà tutte le "donazioni" che i cittadini si guarderanno bene dal fare. Sia mai che i partiti ci rimettano!
4 - Il Paese in mano alle lobby: 300mila euro all'anno per le persone fisiche e 200mila euro annui per le persone giuridiche sono i tetti per le donazioni liberali. Sanzioni se si supera tale limite? Una multa. Se non la si paga, il partito perde il gettito del 2 per mille per i tre anni a seguire (sai che danno...). I partiti possono donare quanto vogliono ad altri partiti, così le "coalizioni" diventano patti d'acciaio firmati sugli assegni.
5 - I benefici si allargano alla platea di partiti che si riferiscono a un gruppo parlamentare già costituito: così, chi fonda un partito oggi a elezioni avvenute (avete qualche idea? noi sì) o partitucoli di voltagabbana avranno comunque garantiti i vostri quattrini.
6 - Trasparenza e sanzioni per irregolarità? Dimenticate. Non presentano il bilancio? Succede nulla. Niente verbali e relazioni? Nulla. Dove vanno a finire i nostri soldi ai partiti? Ancora e sempre nel misterioso buco nero.
7 - Chi effettua donazioni ai partiti può beneficiare di sgravi fino al 52%. E chi copre queste minori entrate per le casse dello Stato? Cominciate a tirar fuori i portafogli." M5S Camera


Potrebbero interessarti questi post:

Sbattete fuori dalle Istituzioni i ladri
2.041 miliardi di debito pubblico
Fateci lavorare!

17 Ott 2013, 11:45 | Scrivi | Commenti (430) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 430


Tags: finanziamento pubblico, Letta, M5S, M5S Camera, partiti, rimborso elettorale, stecca para, Totò Riina

Commenti

 

Certe volte mi fate venire dei dubbi. Possibile che venga emanato un decreto che invece di dare visibilità e funzionalità, nasconde ancor di più l'uso e la somma che i partiti percepiranno? possibile che una cosa semplice si debba intersecare con burocrazia che poi costa anche nella gestione di tali verifiche? Possibile che sono così bravi a prenderci in giro ? Se sono riusciti in tutto questo devo dire che sono dannatamente bravi! ( o forse dannatamente...casta)

Vincenzo Caggiula, parabita Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.12.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Si stanno mettendo al sicuro, blindando i loro privilegi e costruendo un palazzo di vetro entro il quale possono starci solo loro. Altro che abolizione dei soldi pubblici. Vogliono creare le condizioni per governare il Paese come un tempo faceva la Destra Storica. Solo chi usufruisce dei soldi può rimanere in carica e fare quello che gli pare. O questa truffa salta fuori o ancora una volta a rimetterci una società spolpata ridotta all'osso.

antonella policastrese 13.12.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

rischiano di brutto!!

francesco genovese, siracusa Commentatore certificato 13.12.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno pensava che questi buffoni avrebbero abolito il finanziamento?? bisogna tirarli fuori dal palazzo a calci nel culo

gigi l 13.12.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

OCCHIO AI COLPI DI CODA DI QUESTI MALANDRINI


gaetana r., vipiteno ( BZ ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.12.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Quando capiranno questi buffoni disonesti che la corda è troppo tesa e sta per rompersi ??
E quando capirà la maggioranza dei cittadini che questi signori ( si fa per dire ) ci stanno prendendo, ridendosela, per il culo a passo di carica. Ed intanto, niente cambia in meglio; anzi, mentre la situazione peggiora di giorno in giorno, vogliono convincerci che stanno lavorando faticosamente per noi.
BUFFONI INCALLITI E SENZA UN FILO DI DIGNITA'.

Jano P. Commentatore certificato 21.10.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Per bloccare queste nefandezze ci sono due possibilità:
1) vincere sia al senato che alla camera
2) accordarsi in Parlamento con chi vuole farlo.

La prima però mi sembra difficile. Se non ci riusciamo, almeno abbiamo un alibi.
Fate voi

Luigi Mancuso 20.10.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Decadenza Berlusconi? Si!

Monica L., RM Commentatore certificato 19.10.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena sentito al TG di rete4 un "giornalista" proclamare con molta enfasi che in Italia esiste l'offesa ad personam: L'offesa sarebbe la fidanzata del nano, insultata da Santoro e lasciata sola da tutta l'Italia. Certo, dire che la fidanzata del nano sta con lui solo per i soldi è una di quelle ingiustizie per cui ci vuole almeno un interrogazione parlamentare immediata con promulgazione di D.L. annesso, per le fidanzate dei pezzenti ammazzate come animali aspettiamo che il governo trovi il tempo di lavorare...Ma la vogliamo finire con sto berlusconi dei miei coglioni ?

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.13 06:28| 
 |
Rispondi al commento

BENE !!! CONTINUIAMO A DARE IL NOSTRO VOTO A QUEI PARTITI CHE CONTINUANO A FARE IL LORO INTERESSE E NON QUELLO DELL'ITALIA... COSì LA RIPRESA ECONOMICA NON CI SARà MAI E I NOSTRI FIGLI PER VIVERE SARANNO COSTRETTI AD EMIGRARE...
QUESTO è IL FUTURO CHE VOGLIAMO?

M.P. 18.10.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

chumarli ladri e' un'offesa per quelli che, pur sbagliando, almeno rischiano di essere presi e messi in galera a scontare una giusta sanzione...
questi invece?...nulla e si vantano pure di averlo fatto...
aveva ragione Brecht quando diceva : " che cos'e' la riapina di una banca di fronte alla sua fondazione?"...
piu' si sale e piu' e difficile fargli scontare gli errori...

gino pispolo, pisa Commentatore certificato 18.10.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Verissimo, è una vergogna! Rubano dalle nostre tasche e la chiamano civiltà democratica. La Casta non si abolirà mai, da sola, la manna che l'alimenta! Ci vorrebbe un referendum, come pure uno sulla Bossi-Fini e uno sulla Fini-Giovanardi


RIVOLUZIONE! RIVOLUZIONE!RIVOLUZIONE!
A' CAPOCCIONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!............
Lo volete CAPI'?

franco devi 18.10.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

DOVREMMO NON PAGARE LE TASSE.
ANDARE TUTTI A ROMA A FARLI USCIRE DALLA MANGIATOIA PER SEMPRE.

grace 18.10.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

ma è possibile che non si riesce a togliere questi finanziamenti???

Giacomo La Rossa, Nepi Commentatore certificato 18.10.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Credoche le parole e gli aggettivi discriminativi per descrivere chi siede tra i banchi parlamentari siano finiti. Ci han fatto pesare questa imu che fondamentalmente a livello di "bilancio" di stato è una stronza economicamente parlando, sono briciole. I soldi ci sono ma non vogliono tagliare dove non c'è utilità ma gli interessi regnano! http://m.youtube.com/watch?v=QWUt1-K0BF8

Gianmarco Palcone 18.10.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Fanno schifo! Ed e` cosi` a tutti i livelli, parlamenti nazionali, regionali, comunali, circoscrizioni, asl. I partiti sono il proverbiale opposto di re mida, tutto quello che toccano diviene merda. Ricordate la RAI senza partiti? Telegiornali credibili, tanta cultura, artisti eccezionali. Oggi le bugie politiche regnano sovrane nei TG, il personale e` tutto e solo raccomandato, gli artisti sono scelti solo tra quelli che la pensano in un certo modo, la cultura diminuisce.
Oppure gli ospedali prima della legge che istituiva le USL passandoli alle regioni e quindi ai partiti? Medici selezionati tra i migliori, pochi sprechi, nessuna fila, macchinari modernissimi. 30 anni dopo, file lunghissime, medici tutti e soli raccomandati politici, sprechi a non finire, solo i macchinari sono rimasti quelli di allora solo che ora sono obsoleti!
Il M5S deve far uscire i partiti da tutto, non entrare anche lui nella spartizione. Chi tra noi dice che il M5S deve prendere un canale RAI sbaglia. la RAI la dobbiamo vendere.

Fa Rossi Commentatore certificato 18.10.13 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Questo è un paese dove si spendono milioni e milioni di euro per rimanere in Europa (mah!!?),per F35, per le missioni di ""pace"" all'estero, dove continua a finanziare i partiti od a spendere e sperperare soldi per infrastrutture inutili.... e l'unica cosa che SERVE agli italiani che è la sanità ... via si taglia!!!! Tutto questo probabile per far entrare le lobbies delle assicurazioni e nella sanità...privatizzandola pezzo per pezzo....i cittadini saranno curati in base a ciò che hanno pagato alle assicurazioni...quelli sani perché per quelli già malati.....le assicurazioni non assicurano, sta già succedendo in molti paesi nel mondo.....meditate meditate.

Paolo B., Firenze Commentatore certificato 17.10.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Senza il M5S,
l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti,non sarebbe nemmeno passato nell'anticamera del cervello ai politicanti cantastorie del PD,PDL e compare.

Morena ., ferrara Commentatore certificato 17.10.13 23:28| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E hanno la faccia da culo di offendersi se li chiamano ladri?
Sono i ladri che dovrebbero offendersi di essere accostati ai politici!!!!

Bugiardi doppiogiochisti e ladri!

Non fanno altro che pensare a farsi i cazzi loro e basta!
Non dovrebbero stare in parlamento ma a scavare la tav a mani nude!

Sgravi al 52%? erano molto più oneste le mazzette della prima repubblica!

Vergogna? gli scarafaggi non si vergognano mai

Quelli continueranno finchè non li tiriamo giù dalle spese...

Quand'è che apriamo i corsi di "storia e approfondimenti sui colpi di stato"?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 17.10.13 22:10| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Priorità divergenti
La scuola italiana si trova senza insegnanti di sostegno, con centomila docenti specializzati, ovvero meno della metà degli alunni disabili.
Dal 2010 vi sono un milione di under 35 in meno al lavoro, oltre a 75mila negozi falliti... settanta cinque mila!
Ma le priorità del palazzo sembrano sempre tutt'altre.
Due mondi, quello reale e quello istituzionale, che, come le rette parallele del celebre teorema, non s'incontrano mai, se non all'infinito. Ovvero a un'incommensurabile distanza nello spazio e nel tempo, che nessuno di noi vedrà.
Ma qui andiamo addirittura oltre. Mentre i due mondi scorrono paralleli, le loro priorità si fanno sempre più divergenti, tanto da non potersi incrociare neanche all'infinito.
O forse no... forse queste priorità, loro malgrado, hanno un punto d'incontro - e neanche tanto lontano: il baratro, l'abisso verso il quale i politici italiani - DI OGNI SCHIERAMENTO - sembrano diretti infischiandosene dei veri, pressanti, cruciali problemi del nostro paese.
Del resto c'è il fato di Berlusconi cui pensare. Peccato che in pochi abbiano letto Sofocle, Euripide o Eschilo (ma in alcuni casi basterebbe anche Liala...), perché saprebbero perfettamente che il luogo del fato è la tragedia.
In questo caso, la nostra.

Marco Zonetti 17.10.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

MA SE ANCHE TUTTI GLI ULTRAS RIVALI DECIDESSERO DI GEMELLARSI E DI MARCIARE SU ROMA PACIFICAMENTE? !!BEPPE GRILLO RÈ D'ITALIA!!

gustavolapizza 17.10.13 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

i partiti se li prendono i nostri soldi ma perlomeno cellanno chiesto a noi cittadini italiani se ci andava bene cosi,e nel frattempo tengono i pensionati con 400€ di pensione al mese e se non o capito male anno tagliato anche la sanita pubblica,ma vergognatevi tanto ricordatevelo che nella vita uno come semina raccoglie e' questione di tempo non avete paura che raccoglierete anche voi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 17.10.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

A mio avviso una legge così ipocrita potevano solo inventarla PD e PDL a braccetto visto che Brunetta dice da Fazio che i partiti se la stanno passando male. Poverini hanno rubato per quarant'anni e non gli basta ancora. Provate a vivere con 1.000 € al mese. Il M5S deve divulgare al massimo questa legge insensata visto il periodo in cui viviamo piuttosto abroghiamola come tante altre in un ennesimo referendum che comprende tutte le poche leggi mal fatte da Letta 1° e 2° o andiamo direttamente a Roma con una sana protesta.

Renzo Grillo 17.10.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Intanto anche u napoletane deve giurare davanti alla magistratura, vuoi vedere che fra un po gli possiamo dire quel che ci passa per la testa?

Daniele T., Grugliasco Commentatore certificato 17.10.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Ho cercato qual'era la proposta dell'M5 sul finanziamento pubblico ai partiti. Questo è il link:

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/fascicolo.20130925.ac.1154-A.emendamenti.1.pdf

Vedo che tanta gente su questo blog si scaglia contro la classe politica "tradizionale", mi sembra normale date le circostanze. Per favore, chi è in grado di riassumere questa proposta di legge e renderla chiara a tutti credo che faccia la cosa migliore; Ad ogni sacrosanto insulto accompagniamo sempre una proposta, evidenziamo sempre un atteggiamento propositivo.
Buona serata

Davide Angeli 17.10.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Approfitto per rispondere al Presedente:
CRISI: Napolitano, perseguire nuovo processo sviluppo nazionale
ROMA (MF-DJ)--"Preoccupazione crescente, piu' di ogni altro dato, suscita l'opprimente carenza di opportunita' di lavoro e di prospettive per il futuro che suscita in molti giovani sfiducia se non rinuncia o li spinge a cercare faticosamente fuori del Mezzogiorno e dell'Italia occasioni di lavoro in cui investire le loro potenzialita'. Tale impoverimento di un essenziale patrimonio di risorse umane non puo' che risultare foriero di pesanti conseguenze e dunque inaccettabile per le Regioni meridionali".
Lo afferma il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato in occasione della presentazione del "Rapporto SVIMEZ 2013 sull' Economia del Mezzogiorno". "La via da perseguire deve percio' essere quella dell'avvio di un nuovo processo di sviluppo nazionale che trovi una solida base nelle grandi energie e capacita' umane presenti nel meridione", sottolinea.
"In questa direzione e' necessaria una riqualificazione delle stesse Istituzioni, che permetta di superare diffuse inefficienze e di assicurare la realizzazione di politiche nazionali ed europee dirette alla crescita dell'economia e dell'occupazione", conclude il capo dello Stato. red/gug
(END) Dow Jones Newswires
October 17, 2013 04:55 ET (08:55 GMT)
Vorrei dirgli che aprire una azienda per avere un socio come lo Stato italiano non è cosa per persone sane di mente. Se lavoro e faccio sacrifici non ho piacere che il mio guadagno lo prenda tutto il socio in per mille di qua e per mille di là oltre a IRPEFIRESIRAPIMUTARES.
Il socio poi è anche sleale perchè si accanisce con chi cerca di fare il proprio dovere nonostante tutto, e chiude gli occhi verso i malandrini per impoteza.
Il discorso è uguale per i dipendenti. Anche loro si sono stancati di avere uno stipendio che è come la pila dell'acqua santa. Picchiano sempre e solo lì.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 17.10.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento

bellissima foto del post....ma questi sono peggio dei criminali ...questi sono molto peggio , non rischiano di essere ammazzati e le forze dell'ordine prendono ordini da questi delinquenti ...

the1fabio 17.10.13 20:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non gliene frega niente della gente che non soldi nemmeno per mangiare, chi vota per questi partiti sarà responsabile della generazione futura

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 17.10.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

...Cittadini...è il momento di svegliarsiiiiiii!!!

pasquino 17.10.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il video ed anche a rischio d'esser considerato un pò scemo, devo confessare di aver trovato piuttosto singolare ed umoristico il fatto che la Boldrini inizi a richiamare il cittadino deputato Di Battista, invitandolo a non essere offensivo, proprio quando egli ha sostenuto che il pd é peggiore del pdl. Ora io mi chiedo: A rigor di logica, chi ritiene offensivo per qualcuno essere considerato peggiore di un altro. Colei che lo ritiene non é forse a sua volta offensiva, in pari misura, nei confronti dell'altro? Insomma, se la Boldrini ritiene che Di Battista abbia offeso il pd (immagino), avendolo considerato peggiore del pdl. Non é forse lei, per questo, altrettanto offensiva nei confronti del pdl? Qualcuno mi dia qualche risposta. Grazie!

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 17.10.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per Luca cardinali.
Basta mettere un tetto sui finanziamenti dei privati e il gioco e' fatto. Chi finanzia deve dichiararlo. Le sanzioni dovranno essere severe x chi sgarra.
Non credo sia anti democratico tutto ciò!!.
Chi vuole la riservatezza, non finanzia punto.

Leonardo 17.10.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento

AIUTATEMI
So che non è un post attinente, ma avrei bisogno di comunicare ai parlamentari del M5S le seguenti "stranezze" relative ad un concorso pubblico statale, al quale ho partecipato, e non so come fare.
-Concorso 80 Commissari della Polizia di Stato 2013
In breve: 1. da anni vengono ammessi alle prove orali un numero di candidati pari al numero dei posti messi a concorso (80, appunto) su 400 partecipanti alle prove scritte; 2. Per prassi consolidata, gli ammessi all'orale risultano nella quasi totalità vincitori finali del concorso 3. Quest'anno non hanno pubblicato l'elenco degli idonei delle prove scritte per asseriti "motivi di privacy" (privacy di che?); 4. Un membro della Commissione concorsuale dovrebbe essere coniuge di un parlamentare del PD. 5 Non è escluso che abbia partecipato qualche figlio o nipote di noti politici nazionali.
Poiché non si tratta di un concorso per portalettere (con tutto il rispetto per i portalettere), ma per Funzionario del Ministero dell'Interno e futuro dirigente pubblico, ritengo che sia necessario un approfondimento da parte dei nostri rappresentanti in Parlamento. In passato qualcuno aveva già fatto una timida interrogazione parlamentare in merito, ma non vi fu risposta.
Come posso fare per sollecitare i Parlamentari M5S?
Questo è il link del concorso: http://www.poliziadistato.it/articolo/view/28311/
Grazie mille a tutti.

Marc L. 17.10.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci sarà più il finanziamento pubblico ai partiti succederà che (e solo chi è in mala fede non lo vuole ammettere) le grandi lobby finanzieranno i partiti, e secondo voi grandi cervelloni le grandi lobby quali partiti finanzieranno? Quelli che garantiranno gli interessi delle stesse grandi lobby...
E questo secondo voi sarebbe il grande cambiamento, una conquista per il ceto sociale più bisognoso?!?
Prima di iniziare ad offendermi come siete soliti rifletteteci...

Luca Cardinali 17.10.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La colpa di questo abominio,non è solo dei partiti tradizionali che ci lasciano in eredità il fardello mafioso/liberista! essi infatti, sono rifiuti tossici,mortiferi,cancerogeni come quelli della "terra dei fuochi" e vanno bonificati tout court senza esitare pena il soccombere inesorabile di noi e dei nostri figli! Ma c'è un reattore nucleare inquinante e deflagrate che spazzerà via tutti i popoli questo è sotto i nostri occhi, è questa l'europa delle mafie-liberiste, delle scatole cinesi,delle lobbye,dei poteri occulti,degli assassini globali! non credo che nessuno di noi vedrà alba acuna,a meno che il cittadino non diventi un muro granitico, opponente,disobbediente,e nocivo quando serva!

VITTORIO G., PESARO Commentatore certificato 17.10.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

MA cosa vuoi di più (compagno)per capire che è arrivata l'ora del fucile?

Gino L., Castrignano de' greci Commentatore certificato 17.10.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

OT

http://www.affaritaliani.it/economia/london-school-economics171013.html

sembrano le parole di Beppe Grillo e invece sono di Roberto Orsi, professore della London School of Economics and Political Science (LSE).

mic.r. 17.10.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Grillo dicci chi è Gaetano Miccichè....se hai le palle...

Manuele L. Commentatore certificato 17.10.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

ma è costituzionale una cosa del genere? perchè non siamo più tutti uguali! chi offre di più avrà di più! questa è corruzzione lagalizzata!
pazzesco!!!
certo che se il nostro "RE Gigio", dopo aver firmato lo scudo fiscale al 5%, firma anche questa...
come diceva Travaglio ARRIDATECE COSSIGA !!!

stefano p. 17.10.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

-questa legge truffa va respinta e se passa c'è da fare un altro referendum che avrebbe esito plebiscitario

-la politica NON deve costare come ha dimostrato il M5S
-occorre vietare spot elettorali radiotelevisivi e su paginoni di giornali, cene elettorali, manifesti
-sono consentiti solo i comizi negli appositi spazi messi gratuitamente a disposizione dei Comuni e il porta a porta per illustrare il programma

-Non ci si può candidare fuori del collegio elettorale del proprio territorio

maria t., olbia Commentatore certificato 17.10.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...l'Italia come la Grecia... il nostro paese che

non riesce a cambiare e marcisce sempre di più,

incancrenito fino al midollo...

dappertutto i lavori sono misere elemosine senza

tutela nè futuro..controllo totale dei conti

bancari e rapina del 10% (all'inizio) dei

risparmi sudati e impossibilità di usare il

proprio denaro come e quando si vuole....

la Legge che prega la Mafia di non fidarsi dei

politici (cioè del Palazzo)....le offese e gli

sputi quotidiani delle istituzioni verso

l'intelligenza, la cultura e l'onesta.....


FIIUUUUUUUU! RAGAZZI!! MI manca l'aria oggi, mi

sento un peso sul petto che...

perciò è meglio se non mi fermo oggi..

p.s. un caro saluto agli amici del bar e un ciao

a tutti (almeno questo non costa niente :-)) )

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.10.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendete dal finanziamento pubblico lo stretto necessario per finanziare un referendum abrogativo del nuovo finanziamento. Saranno soldi ben spesi

Paolo C., Roma Commentatore certificato 17.10.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 17.10.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma, si può dire che l'Italia è come la

Repubblica delle Banane???


non è cheeee.....le banane si offenderanno troppo??

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.10.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

-------------PER TUTTI E PER NESSUNO--------------

Secondo me non devono più andarsene ma devono rimanere!

POSSIBILMENTE FREDDI!

Dopo l'autunno è sempre venuto l'inverno e d'inverno fa freddo...

Max Stirner Commentatore certificato 17.10.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Il coglione che offende il Sud è meglio che non si faccia riconoscere!
Occhio, sei il primo del M5S, dubito che sei un attivista/sostenere M5S, che subirà la Vendetta del popolo sudista!

Simone Pianetti 17.10.13 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Governo ogni giorno che passa è sempre più indegno di rappresentarci. Si ricompattano e ci dicono che sono molto ma molto "coesi" quando decidono di darci un altro salasso(per loro un'aiutino) che ci porterà a morte certa, vedasi la legge di stabilità...e finanziamento ai partiti che aumenteranno ancora i loro super privilegi. Sono anziano ,questo andazzo mi sta facendo sempre più schifo, ,sono avvilito scoraggiato, questo periodo sarà ricordato come uno dei più bui della storia d'Italia, la democrazia chi la doveva "proteggere" ha contribuito e si sta adoperando ad affossarla. A questi "personaggi" non interessa," il benessere dei cittadini" ,tanto i loro elettori (anche se molti di meno) continuano a seguirli, poi dalla loro parte hanno le TV e quasi tutta la stampa che li omaggiano, osannano e decantano. A finire sulla graticola della loro Fascio, comunista, clericale, democrazia ci andiamo noi come sempre. Concludo augurandomi che questi un giorno(non lontano)vengano, trattati nello stesso modo in cui ci considerano.

Canzio R. Commentatore certificato 17.10.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Averli Chiamati LADRI E' CIO' CHE SONO...
vere sanguisughe del ns. sangue e continueranno a prosciugarci sino alla fine.
Continuano a sedere sugli scranni ma il popolo non li vuole.
DEVONO ANDARSENE TUTTI!
UN nuovo V-Day con la gente e tutti noi 5Stelle Beppe

Solo M5S o sara' troppo tardi!

a., padova Commentatore certificato 17.10.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

per tutti et per nessuno( royalties?)


...Comunque, pur stando così le cose, credo e mi sono alzato essendomi convinto che, se siete disposti ad ascoltare desistendo dal fare confusione e litigare, come spetta a chi decide a proposito della città e di problemi così importanti, potrò sia dire sia consigliare decisioni mediante le quali sia la situazione presente sarà migliore sia le occasioni perdute saranno rimediate.

demostene

lo diceva anche demostene desistete dal fare confusione et litigare!!!

paoloest21 17.10.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Almeno così e' certificato dalla legge che il movimento non prende soldi e finiscono di rompere gli zebedei...

Roberto 17.10.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

@ PER TUTTI
cerchiamo, ragazzi, di essere propositivi
di non credere nella nostra onnipotenza o saccenza
non siamo niente e nessuno oppure siamo solo 1 che vale 1
ma, insieme, possiamo fare qualcosa di GRANDE
cherchiamo di proporci anche e soprattutto verso coloro che chiedono aiuto...anche nel comprendere

siamo soldati, INSIEME possiamo fare il nostro esercito...
IN ALTO CUORI e COMPATTEZZA!!!!

alnair gru, roma Commentatore certificato 17.10.13 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto il servizio del tg1 su questo argomento? E' oltremodo evidente che si rivolgono esclusivamente ad un pubblico di emeriti idioti senza nemmeno minimamente preoccuparsi di rendersi ridicoli a tutti gli altri. Non conservano più nemmeno il benché minimo ritegno. Spiegano con parole estremamente semplici e comprensibili a tutto quel pubblico a cui mirano, Il concetto che si vuol dare. Cioé pdl,pd-l,sc,etc. si stanno adoprando a favore di una legge che consenta la cancellazione del finanziamento pubblico ai partiti e che il M5S e sel, invece non la vogliono. Se poi qualche ulteriore ragguaglio deve essere dato. Lo fanno usando termini tecnici, assai meno chiari e semplici da intendere per quella fascia di pubblico alla quale si rivolgono. Quando ero ancora molto giovane, guardavo in tv Beppe Grillo perché mi faceva ridere ed i tg per informarmi. Adesso mi informo tramite Beppe Grillo e guardo i tg solo perché mi fanno ridere.

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 17.10.13 16:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Truffatori, tutti in Siberia a spaccare sassi per non fare danni.

Igor - Commentatore certificato 17.10.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Giulia SartiPolitico · Piace a 11.862 persone..SCANDALO IN COMMISSIONE ANTIMAFIA

La maggioranza fa mancare ancora, per la seconda volta, il numero legale. La seduta era convocata per le 14.00 ma eravamo in 18 su 50 componenti.

Mentre l'ennesimo comune viene sciolto per MAFIA, mentre la criminalità organizzata continua a proliferare gli affari e i guadagni, mentre il paese è al collasso, questa maggioranza cosa fa? Litiga per la presidenza !

I due contendenti sono Rosy Bindi(PD) e Donato Bruno(PDL).
Sono VERGOGNOSI

alessandra c., roma Commentatore certificato 17.10.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

8 euro lordi (4netti) nelle buste paga dei lavoratori è un'ottimo paravento per i milioni che si incamerano i partiti !!? hahahahahahaha :-(

Le briciole che cascano dal banchetto degli usurpatori. E magari qualcuno è pure contento, ho senito con le mie orecchie la frase "hanno fatto quel che potevano" !

Questo qualcuno non ha capito nulla, nemmeno che la posta in gioco non sono solo i soldi.
Come si può vivere elemosinando briciole sotto il tavolo a casa tua e non accorgersi che i commensali sono quelli che hanno ucciso la democrazia dei tuoi padri e ridotto te stesso a rallegrarti se qualcosa casca dal tavolo ?

Meglio nessuna briciola, meglio morire di fame e non leccare la mano che ti lancia gli avanzi.
Gli italiani sono capaci di questo ?

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA DELLE BANANE


di Gianni Lannes

I dirigenti delle più importanti imprese pubbliche e private italiane (sempre più foraggiate con denaro pubblico) finanziano l’associazione “Vedrò” dei sodali Letta & Alfano. Poi “Vedrò” va al Governo, grazie a Napolitano (l'amico di Kissinger l' americano): così l'Esecutivo nomina i dirigenti e il cerchio si chiude. Alla faccia di quei fessi di italidioti che lavorano onestamente e pagano le tasse per mantenere la casta dei politicanti parassiti (uno peggio dell'altro).

Adesso, alla voce smaccato conflitto di interessi, un'altra perla che si trascina da anni. 98 miliardi di euro: a tanto ammonta il condono ai concessionari privati del gioco d'azzardo sponsorizzato dallo Stato. Neanche un sussulto, un fremito, almeno un secondo di indignazione morale. Niente di niente.

Gli italiani sono di un'ignoranza spaventosa, vittime di una subcultura televisiva che li ha ridotti ad homo videns demens, vittime del panem et circenses e del divide et impera.

Allora, finché potranno contare sulla pay tv, sulla partita di calcio e sul cazzeggio in rete controllata non reagiranno. Finché ci sarà ancora un qualsiasi alibi pretestuoso, non ci saranno reazioni. Sicuramente non reagiranno mai perché preferiscono il gioco delle illusioni e la passività dei servi a vita.

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=VEDRO

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/01/100-miliardi-di-euro-evasione-di-stato.html

http://www.youtube.com/watch?v=SzUoAfcyPsk

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.10.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Se la legge di stabilità e quindi tutte le leggi finanziarie devono passare al vaglio dell'Europa cosa serve il Parlamento?

eleonora . Commentatore certificato 17.10.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento

@ Luca.M RHO...SE AVESSI AVUTO CRITICHE O APPUNTI DA FARTI PERSONALMENTE,ti avrei tirato in ballo
esplicitamente,come gia'fatto in passato...io non mi sono mai sentito escluso,ne'ghettizzato dal Blog,che anzi in piu'di un'occasione ha scelto di ben votare qualche mio commento...forse non hai colto proprio il senso di quel che ho rappresentato :- disagio,amarezza,SE VUOI ANCHE UNA CRITICA GENERICA,MA ESPRESSA NEL TEMPO DA MOLTI ALTRI BLOGGER,per come,A MIO PARERE,stiamo funzionando come Blog...STIAMO,perche'il BLOG e'di tutti,non credo che tu ne sia il rappresentante istituzionale...le critiche si fanno e si ricevono,come e'naturale,ma la Tua
ha tutta l'aria dell'atteggiamento da padrone di casa che richiama bruscamente gli OSPITI A NON SPORCARE PER TERRA....TRANQUILLIZZATI,NON CI SONO COMPLOTTI O ALLEANZE EVERSIVE AI DANNI DI
CHICCHESSIA e tralascio la mia figura,ma una persona pacata,educata e riflessiva come Luciano.P
merita solo rispetto e buona fede.

f.g-torino.

franco graziani 17.10.13 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo far sapere che

LEGGE DI STABILITA’: NON SARA’ IL PARLAMENTO AD APPROVARLA, MA LA TROIKA NAZISTA. LA PAROLA FINALE SPETTA A LORO. LA NOSTRA DEMOCRAZIA E’ FINITA


LEGGE DI STABILITA’: LA MORTE DELLA DEMOCRAZIA

di Paolo Cardenà (http://www.vincitorievinti.com)

- Come noto, appena due giorni fa, il Governo ha varato la legge di stabilità. Nei giornali si leggono fiumi di inchiostro che tendono ad analizzare le novità introdotte: i vantaggi e gli svantaggi, a favore di chi o meno.

Stessa cosa avviene nei programmi di (dis)informazione televisiva. Tutti parlano, analizzano, chiacchierano, ragliano, ma pochi conoscono. Ciò che sfugge alla massa è che la manovra appena licenziata dal governo è la prima Legge di Stabilità determinata “sotto l’egida” della Commissione Europea, per via dell’entrata in vigore del Two Pack, di cui in questo sito si è già discusso molto.


Tramite il Two Pack, in buona sostanza, si obbligano i singoli governi nazionali a presentare alla Commissione Europea, entro il 15 ottobre di ciascun anno e prima dell’approvazione da parte dei singoli parlamenti nazionali, le rispettive manovre di finanza pubblica al fine di consentire di verificare il rispetto degli impegni presi con le autorità europee nei primi sei mesi dell’anno (il così detto semestre europeo). In caso di mancato o carente rispetto degli accordi sottoscritti, la commissione europea potrà chiederne la modifica, seppur in assenza di diritto di veto. Nel caso in cui il paese dovesse disattendere le raccomandazioni, oltre a subire azioni legali, potrà incorrere in procedure per deficit eccessivo e nel caso anche in sanzioni economiche.
Quindi, la manovra, sorvolando del tutto il Parlamento -ormai ridotto a mero organo di ratifica passiva delle decisioni adottate dal Governo, prono ai voleri della Commissioni Europea e dei tecnocrati europei- è tutt’ora al vaglio degli esperti della “Commissione Europea”,

eleonora . Commentatore certificato 17.10.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel 2001, poco prima delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, l'esecutivo di centrosinistra e tutta l'accozzaglia di politici sudisti (presieduto nell'ordine da Prodi, D'Alema e Amato) modificò a maggioranza il Titolo V della Costituzione e conferì alle Regioni una serie di attribuzioni dello Stato. Una sorta di decentramento introdotto probabilmente per contrastare il monopolio della Lega in materia di autonomie locali. A giudicare dai risultati finanziari, fu un tragico errore. Difatti la spesa regionale in un decennio è cresciuta da 89 a 200 miliardi. Più che raddoppiata,


sempre detto : sud e sinistra , rovina dell'italia!!!

Raffaele Bonafe' Commentatore certificato 17.10.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pertanto, quando Pd e soci addossano a Silvio Berlusconi la responsabilità dell'attuale situazione debitoria dicono il falso. La colpa principale è dei progressisti e dei governatori spendaccioni. Ciò tuttavia non solleva il centrodestra dalle proprie, di responsabilità in materia finanziaria. L'entrata in vigore dell'euro inizialmente ci favorì, perché gli interessi sul debito pubblico scesero ai minimi storici, permettendo un notevole risparmio di liquidi che sarebbero stati sufficienti a realizzare una serie di riforme (come avvenne in Germania) idonee a modernizzare il Paese, predisponendolo al rilancio dell'economia e a una migliore organizzazione sociale.

In realtà, quei denari risparmiati grazie all'abbattimento degli interessi sul passivo furono impiegati per altri scopi: la creazione di consenso attraverso un incremento dei privilegi concessi alle clientele. Privilegi onerosi, ovviamente. Talché abbiamo sprecato l'occasione di allinearci alla Germania e di porci in condizione di essere competitivi con essa. E ora siamo in balia della Ue che presto assumerà il comando delle operazioni in casa nostra, obbligandoci a stare ai suoi ordini, pena il fallimento dello Stato. D'altronde siamo già in gran parte dipendenti da Bruxelles, e in futuro lo saremo ancora di più. È inevitabile. Come è inevitabile che Enrico Letta ci costringa a fare in poco tempo quanto avremmo dovuto fare nei 12 anni dal 2001 al 2013. Se non ne saremo capaci, l'Europa ci porrà di fronte a una scelta: o ci lasceremo commissariare o andremo nel famoso burrone in compagnia della Grecia.

Sta di fatto che il primo colpo mortale al bilancio statale fu dato dal centrosinistra nel Titolo V, e il secondo dal centrodestra che non comprese l'esigenza di attuare la rivoluzione liberale che aveva promesso di portare a compimento e che, invece, non iniziò neppure a fare. Adesso qualcuno deve riparare. Chi? Noi, naturalmente, mentre i politici - tuttora ossessionati dal desiderio di vincere le prossime

Raffaele Bonafe' Commentatore certificato 17.10.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
certo che per escogitarle così,raggirare la volontà del popolo,avranno dei cervelloni sempre a lavoro. Beh.. questi raggiri però sanno di qualcosa di molto familiare, sanno di frode... di frode fiscale ai danni dei cittadini. Beh saranno berlusconiani boh ! Tutti a casa e senza pensione... Forza M5S

Domenico Laurenza 17.10.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo col ricordare che l'Italia è il Paese in Europa, forse nel mondo, detentore di un record non invidiabile: quello della quantità di imposte versate dai cittadini allo Stato, inclusi gli evasori poiché pure questi, quando consumano (dalla benzina agli alimentari, per tacere del resto), pagano accise e Iva salatissime.

Assodato un dato così importante, ragioniamo sul perché tutti noi siamo vessati dal fisco e, non bastasse, il governo si accinge ad approvare nuovi balzelli in misura tale da lasciarci in tasca pochi spiccioli, quanti forse non bastano neppure per sopravvivere. Ricordiamo che la spesa pubblica è sempre stata fuori controllo e incrementata dai partiti, interessati soltanto al consenso (indispensabile per la conquista e il mantenimento del potere) e insensibili al bene comune.

Occorre aggiungere che nel 2001, poco prima delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, l'esecutivo di centrosinistra (presieduto nell'ordine da Prodi, D'Alema e Amato) modificò a maggioranza il Titolo V della Costituzione e conferì alle Regioni una serie di attribuzioni dello Stato. Una sorta di decentramento introdotto probabilmente per contrastare il monopolio della Lega in materia di autonomie locali. A giudicare dai risultati finanziari, fu un tragico errore. Difatti la spesa regionale in un decennio è cresciuta da 89 a 200 miliardi. Più che raddoppiata, pur tenendo conto dell'inflazione.

Contestualmente, la spesa nazionale, anziché calare per effetto del trasferimento dal centro alla periferia di tante competenze, è a sua volta aumentata di quasi il 18 per cento. Va da sé che se il centrosinistra non avesse commesso lo sbaglio di ritoccare la Costituzione in modo dissennato, oggi il nostro debito pubblico sarebbe entro limiti accettabili e tale da non farci correre alcun rischio da indurci a chiedere agli italiani ulteriori sacrifici fiscali.

Raffaele Bonafe' Commentatore certificato 17.10.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Toc Toc
c'è nessuno?
Mai uno dei vertici del partito che si degnasse di rispondere un monosillabo.
A metà Settembre i giornali si inventavano o facevano cronaca, scrivendo che ...

Grillo e Casaleggio, finora nemici giurati della televisione vecchio stampo, sarebbero pronti a entrare nel magico mondo del tubo catodico. Secondo l'Unità, infatti, la web tv del MoVimento è pronta per il grande salto: diventare una televisione vera e propria. Il nome resterà lo stesso – “la Cosa” - ma nelle prossime settimane verrà commercializzato un decorder che permetterà, al modico prezzo di 60 euro, di seguire tutti i principali eventi politici e gli approfondimenti dei Cinque Stelle attraverso un canale digitale dedicato. I diritti di immagine – scrive oggi l’Unità – saranno riservati esclusivamente all’impresa Grillo, Casaleggio & Co.È la stessa web tv a spiegare la sua imminente trasformazione: “L’abbiamo pensata per far arrivare a tante persone che non vanno su internet i nostri contenuti”.

Ma sono tutte invenzioni oppure ci stiamo pensando?

Toc
Toc
c'è nessuno su sto blog?

Giulio C., Prato Commentatore certificato 17.10.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi del blog, per il momento siamo l'immagine del solito proverbio che dice " Il can che abbaia non morde" e in buona parte è così .Nonostante ci tanta grande e buona volontà di voler cambiare, i nostri politici non ne fanno un baffo di quello che scriviamo o che tentano di portare i nostri rappresentanti al governo dato che continuano imperterriti nella loro missione distruttiva con l'intoduzione di nuove parolacce che si inventano ogni giorno nei loro nuovi discorsi per nascondere dalla loro bocca tutte stronzate che stanno facendo da anni .Sono come i soliti religiosi con la croce in mano in prima fila che si fanno passare dalla cronaca con notizie comprate, delle oneste e brave persone.

giova. 17.10.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

... i movimenti e sindacati di base scendono in piazza mentre le stelle stanno a guardare..
continuate ad abbaiare,can che abbaia non morde..
andare in tv...Beppe pensaci tu....ma un pò di coerenza..no?!
si preparatevi alla crociata europea così risolveremo di certo i problemi di inversione della spesa economica.. se non si crede in questa europa forse sarebbe il caso di boicottare le elezioni?!ma forse il capo ha altri progetti...se il sistema è malato non é che a forza di antibiotici lo si resuscita...non sarebbe il caso di abbatterlo per sostituirlo...
Buona manifetsazione a quelli che ci saranno...

Alfonso G. 17.10.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene, siamo sempre lì. il miliardario che RUBA a tutti gli altri contribuenti 10.000 euro. bella moralità. belle cose, bel rigore, bel senso del sociale.

http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/libero-parvin-tadjik-moglie-beppe-grillo-furbetta-imu-1694683/

unabattona eunbuffone 17.10.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Affinita'

Elezioni e banche.

Elezioni, guardo caso, le vincono sempre le caste.

Banche, guarda caso, quando sbagliano sempre a loro pro...

Fabrizio Salvini 17.10.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Squallore, indecenza, ciarpame. Da vomitare

ENZO GILLI, Granarolo dell'Emila ( BO ) Commentatore certificato 17.10.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento


Io voglio il 10% del conto corrente di uno di loro .
Per l'iban contattatami in privato.
Grazie.

simone stellini Commentatore certificato 17.10.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

ok, 91 milioni...ma sbaglio o diviso per i circa 60 milioni che siamo fa poco più di 1 euro a testa.... ora se mi volete far credere che i problemi dell'Italia siano in questo euro vuol dire essere ciechi o in malafede

Franz 17.10.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari nostri bravissimi portavoce del Senato e della Camera,
sono dalla nascita del Movimento convintamente "grillina", per intenderci. E più vedo voi lavorare e più lo sono. Ma da quello che scrivete voi e quello che scrive Grillo mi fa diventare reazionaria. Quanto ancora sarà possibile continuare a protestare democraticamente prima di vedere giustizia??? Quanto???

luisa p., Bologna Commentatore certificato 17.10.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CITTADINI, ATTENZIONE ANCHE ALL'ATTO DI CLEMENZA A BERLUSCONI CHE NAPOLITANO POTREBBE CONCEDERGLI INCALZATO COM'E' DALLE PATTUGLIE DEL CONDANNATO. FORZA PROCURA DI MILANO: UN ALTRO PICCOLO SFORZO E LA STORIA VI RICORDERA' COME GLI UNICI EROI DI UNA NAZIONE CHE ANNOVERA SOLTANTO POETI, NAVIGANTI, NANI, BALLERINE E QUAQUARAQUA'.

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 17.10.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Fateci lavorare! Un giorno di lavoro in vita vostra non lo avete mai fatto...........adesso ci chiedete di farvi lavorare e per far chè??? Rubarci il misero stipendio? Meritate di essere affogati nella merda!

mariol 17.10.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, cosa stai pensando?

psichiatria. 1 17.10.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

O T

per luciano e franco:
di cosa state parlando???non capisco e chiedo chiarezza,per cortesia!!!qui tutti hanno in mente il M5S e la voglia di portarci avanti ed essere passaparola!!qui tutti si impegnano e i commenti rispecchiano la voglia di esserci e di contare.e di dialogare tra tutti noi!!dato che vi scrivete in chiaro,mi ci metto anche io!!cosa chiedete e cosa criticate a noi o al blog???non credo proprio che qualcuno vi abbia isolati,ignorato o altro!!!non capisco davvero!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 17.10.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oh,continuano a fare il contario di quello che vogliono gli italiani.Incredibile.Rischiano grosso.

simone stellini Commentatore certificato 17.10.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICO= MAFIOSO

mariuccia rollo Commentatore certificato 17.10.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

silviuccio, silviuccio...
se tu non fossi un perseguitato... comincerei a pensare che sei un criminale!!!
mannaggia!!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 17.10.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO FRANCO,SO CHE PIU O MENO LA PENSIAMO UGUALE,(SUL COMINICARE TRA NOI)MA CREDO CHE QUI SUL BLOG,INTERESSI A POCHE PERSONE..IO E TE PIU VOLTE ABBIAMO CHIESTO LO SCAMBIO D'OPINIONI,DI IDEE,MA NULLA..CERTO NON PRETENDEVO DI ESSERE OSANNATO,O DI AVERE LA VERITA' IN TASCA,MA SOLO CHE LA BASE SI CONFRONTASSE,DOPO UN LUNGO PERIODO(GIUSTAMENTE) DI LAMENTELE E D'INSULTI VERSO CHI HA RIDOTTO COSI' QUESTO PAESE..SAI IO HO UNA SESSANTINA D'ANNI,E MI REPUTO UN FORTUNATO DATO CHE NELLA MIA VITA HO SEMPRE LAVORATO E GRAZIE AL CIELO NON HO MAI AVUTO GROSSI PROBLEMI DI SALUTE..SONO SOLO PREOCCUPATO PER IL FUTURO DI MIO FIGLIO E PER I FIGLI DI MOLTI ITALIANI,SENZA FUTURO,SENZA LAVORO,CON LOTTE FRATICIDE TRA BUONISTI E RAZZISTI,CON UNA CLASSE POLITICA COME QUELLA DEL BURUNDI ( SENZA OFFESA X IL BURUNDI)FATTA IN MAGGIORANZA DA IGNORANTI,MALFATTORI,E CORROTTI,DOVE ANTEPONGONO IL LORO BENE PERSONALE A QUELLO DELLA NAZIONE..ECCO QUESTI ERANO I TEMI..,IL COSA FARE,IL COME USCIRNE FUORI..COMUNQUE,ANCH'IO COME TE,LIMITERO' I MIEI SCRITTI,LEGGER' SOLAMENTE,I VARI POST, E NEL MIO PICCOLO CERCHERO' DI DIVULGARE L'IDEA DEL M5S.GRAZIE A TE E A MOLTI ALTRI CHE SIAMO ARRIVATI SIN QUA,TI HO SEMPRE LETTO VOLENTIERI E HO APPREZZATO CIO CHE HAI SCRITTO..SPERO DI SENTIRCI ANCORA,NONOSTANTE TUTTO W IL M5S

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 17.10.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

vedo molte persone che conosco..e non in sintonia con il M5S...che incominciano (si far per dire) a sentirsi preso...un pochino...giusto un pochino..prese per il culo..ehhhh!!!a mezza bocca..stanno ammettendo..che avevamo ragione noi..
eehhh!!
ONE SHOT ONE KILL...adesso basterà dare un obbiettivo preciso..e una sola cartuccia...e alle amministrative e europee, faremo strike!!!
Dobbiamo trasformarle in un referendum sull'uscita dall'euro..ciò avrà un effetto nucleare politico devastante...!!la bomba atomica della Politica..Boooooooooooooooooom!..eeehhhh!! tasse..prendi uno paghi due..
qualcuno ha detto:..sto pensando che in Italia la legge di "stabilità" ha "stabilito" che per gli italiotti non c'è speranza...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 17.10.13 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Stangata micidiale sulle seconde case e se non sono affittate altra penale di 700 euro all'anno
Le macchine d'epoca, o per meglio dire le auto che avevano superato i 20 anni di vita, ora pagheranno il bollo
Beppe, occorre organizzare un esercito di volontari.Con le buone ci sotterreranno.

mariuccia rollo Commentatore certificato 17.10.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
perdonatemi ma il voto è segreto oppure no ? beh, allora se destino il mio 2x1000 ad un movimento non sarà più segreto perchè sapranno a chi ho destinato il 2x1000 e di conseguenza per quale movimento tifo ! Secondo me è incostituzionale !!!! Saluti e forza M5S

Domenico Laurenza 17.10.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

quindi? stiamo zitti? tutto ok, perchè tanto continueranno a farlo? non capisco il senso di questo commento...


alessandra c., roma 17.10.13 14:40 |

Il senso cara Alessandra è che fino a quando continuiamo a scrivere sul blog di Grillo, lo leggiamo sempre e solo noi ed il resto dei collioni di italiani credono alla TV.
Con il passaparola non faremo mai un cazzo. L'unico modo (forse, perchè l'italiano è un gran coglione) di cambiare è andare in TV ma massicciamente! Non qualche comparsa.

Andare in piazza con manifestazioni oceaniche, tipo V-day, ma, ripeto, fino a quando lo scriviamo qui contribuiamo solo a farci girare i coglioni !

Io la vedo così.

Poi che sia giusto scriverlo, questo è un altro discorso.

Ciao

Ale 69 Commentatore certificato 17.10.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il gatto ha fame
ripeto:il gatto ha fame...!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 17.10.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@maurizio crozza
ma impiccati!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 17.10.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono tutti terrorizzati dal M5s. La verità è questa. Occorre maggiore visibilità e linguaggi rassicuranti (veggasi Delrio).In caso contrario saremo sempre dei paria. E soprattutto basta svarioni e polemiche che non servono a niente. Concreti e autorevoli. Siamo o no il primo partito?

marinella v., reggio emilia Commentatore certificato 17.10.13 14:58| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Sono più arrabbiato con la gente che continua a votare gli stessi che non con i politici stessi. Ancora più con chi si ostina a non votare M5S.

Antonino S., Genova Commentatore certificato 17.10.13 14:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici, se vogliamo vincere dobbiamo lottare tutti insieme, ognuno come può. Ci si può iscrivere al Movimento in modo molto semplice, basta andare sul sito del Movimento Cinque Stelle del proprio paese e/o città.
saluti e buona giornata

libera p. Commentatore certificato 17.10.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Twittare, parlare, scrivere tempo sottratto ad un'ormai inevitabile AZIONE!!
In altri paesi per molto meno i cittadini fanno sentire la loro voce in piazza, davanti ai palazzi del potere, sulle strade e non su i social...
Quotidianamente offendono la nostra intelligenza e la nostra dignità, è ora di farci sentire veramente!!!

MUOVIAMOCI!!!

Lorenzo Naimi, Figline Valdarno Commentatore certificato 17.10.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Paola Del Pin senatrice M5S

lascia e passa al gruppo misto

psichiatria. 1 17.10.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

"I partiti possono donare quanto vogliono ad altri partiti, così le "coalizioni" diventano patti d'acciaio firmati sugli assegni."

Ma questo, più che patto d'acciaio, sembra un "commercio di voti". Tanto per rispettare l'art. 1 della Costituzione: "...repubblica DEMOCRATICA..."

Acquistare la maggioranza in Parlamento...

Non mi sembra molto costituzionale...non che il resto lo sia particolarmente, ma legittimare una cosa simile...

Lo scandalo è che qualcuno lo propone come legge dello Stato... voluta dai cittadini... pazzesco è dir poco.

Gian A Commentatore certificato 17.10.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

IL PAESE DEGLI STRENZI!

25 anni di mussolini?
25 anni di andreotti?
25 anni di berlusconi?

A chi metteranno in mano il paese nei prossimi 25 anni...(renzi?)

maurizio p. Commentatore certificato 17.10.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora non è stato approvato il decreto per l’abolizione dell’Imu sulla prima casa che il Governo, con la contestata legge di stabilità, l’ha fatta rientrare dalla finestra con un altro nome, Trise. L’imposta sarà ancora più salata e certo difficile pensare che il gioco delle tre carte possa ingannare i cittadini che alla fine dovranno ancora mettere mano al portafogli per pagare le inefficienze di questo esecutivo. Ieri la Camera intanto ha approvato il decreto sull’Imu con l’astensione della Lega Nord. «La Lega Nord ha sempre ritenuto l’Imu un'imposta ingiusta e incompleta, che ha fallito nelle aspettative. E soprattutto - sottolinea Filippo Busin - la destinazione di questa tassa non va ai comuni ma direttamente allo Stato, e questo la trasforma in una farsa. Nel decreto Imu regna la confusione e, come ci ha abituato questo governo, ancora non viene chiarito se bisognerà pagare la seconda rata, lasciando i comuni nell'incertezza più assoluta. Vogliamo infine ricorda la grave ingiustizia delle case fantasma, sempre concentrate nel Sud del paese, che rendono questa imposta ancora più odiosa e intollerabile».
Il provvedimento, che ora passa all’esame del Senato che dovrà convertirlo entro il 30 ottobre pena la sua decadenza. E non c’è dubbio che lo scontro si riaccenderà su alcuni punti. Primo tra tutti la facoltà data al prefetto di bloccare gli sfratti esecutivi. Una misura contestatissima dalla Lega Nord che aveva presentato un emendamento per bocciarla. Una misura che è fortemente criticata anche dalle associazioni di categoria perché certo non rilanciano il mercato edilizio.
Resta anche la delusione perché nulla è stato fatto per le aziende, visto che è rimasta l’Imu sui fabbricati, anche quelli agricoli. «Questo testo - dice Busin prevede addirittura un ulteriore aumento dell'anticipo IRES e IRAP, oltre a quello che abbiamo già visto con il decreto-legge n. 76 che, per inciso, ha provocato un prestito forzoso da parte delle aziende a favore del Governo di

Raffaele Bonafe' Commentatore certificato 17.10.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Siamo come topi rinchiusi nella gigantesca trappola dell'Euro.
Gli Euro-oligarchi ci vogliono far credere che il processo sia irreversibile.
Una voce fuori dal coro per approfondire

http://vocidallestero.blogspot.it/2013/09/sapir-lo-scioglimento-delleuro-unidea.html

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 17.10.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Doccia fredda dal governo su Roberto Maroni e sulla volontà della Lombardia di combattere la dipendenza da gioco d'azzardo. Il sottosegretario all'Economia con delega ai Giochi, Alberto Giorgetti, invita la Regione a non far conto su fondi statali per sovvenzionare gli incentivi fiscali promessi a chi eliminerà slot machine e videolottery da bar e locali. «È sempre un errore scaricare tutte le responsabilità e i costi sullo Stato centrale. Credo che adesso la Regione Lombardia dovrebbe farsi carico anche di coprire i costi finanziari derivanti dall'applicazione di questa legge» taglia corto Giorgetti. Una sfida: «Il governo non ha assolutamente intenzione di rinunciare alla riserva nei confronti del gioco pubblico, perché ciò significherebbe perdere la sovranità su un settore importante. Per questo motivo non possiamo ignorare la situazione che sta dilagando a livello territoriale.

Raffaele Bonafe' Commentatore certificato 17.10.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

dire che hanno la faccia come il culo è offendere il culo,
hanno spacciato per riduzione delle tasse la fantomatica legge di stabilità, dopo aver aumentato l'iva aver formulate nuove tasse comunali e quardatosi bene di ridurre il costo della politica e il costo dell'aministrazione pubblica che oltre ad essere spropositata è oltremodo dannosa per la nostra economia
per il peggio non c'è mai fini auguri italia

graziano ., pisa Commentatore certificato 17.10.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Nella repubblica della precarietà qualcuno di garantito c'è !
I LADRI DI DEMOCRAZIA.

Con buona pace del lessico della (s)Boldrini, la parola LADRO è di fatto l'unica che si attaglia al contesto.

Il fatto che si offendano quando, su nostro mandato, qualcuno glielo dice in faccia in parlamento è motivo di ritenere di aver centrato la verità, perchè sono ladri ma anche ipocriti.

Ma, comunque, è poco. L'ingegnerizzazione del furto è ben più grave del furto stesso, come la frode fiscale è peggio della mera evasione.
Peggio ancora, vi sarebbe anche il monopolio del furto attraverso la sua "regolamentazione" !

PD e PDL pari sono, ciascuno porta il suo peculiare contributo al sacco del paese.

Con le buone non se ne andranno, non saprebbero che fare della loro vita: spesso non hanno un mestiere cui tornare e nemmeno, senza privilegi, svolgere una qualunque attività intellettuale o manuale.

LE ELEZIONI EUROPEE DEVONO ESSERE L'OCCASIONE DI METTERE A FERRO E FUOCO IL PAESE, SPERANDO CHE L'INCENDIO SI ESTENDA AL CONTINENTE.
(ma è probabile)

CHI PENSA DI AVERE QUALCOSA DA PERDERE E' SOLO PERCHE' E' COMPLICE O HA QUALCOSA DA NASCONDERE !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

@ Luciano Passalacqua H 14.04,ciao..tanto sono d'accordo con te che ho deciso di prendermi un bel periodo di riflessione fuori dal Blog ( che magari continuero'a leggere )...non fanno per me i cori e le contapposizioni da curva dello stadio
..e non fanno per me i silenzi e il non dialogo
che anche tu hai piu'volte giustamente lamentato
..un esempio tra gli altri ?..appello a dare una mano il 18 e 19 ottobre a chi scende in piazza contro questo Governo e le sue politiche ( i Cobas e sind.di Base,soggetti che ci guardano con molta simpatia e tra le cui fila il M5S ha raccolto molti voti...te lo do per certo,militando in uno di questi)..ebbene NON UNA RISPOSTA,salvo poi leggere ogni giorno qui sul Blog " in piazza,scendiamo in piazza,subito"..
NO,quel poco che dico,mi piace,DA SEMPRE,metterlo in pratica..io in piazza,domani e dopodomani ci saro' !
Ciao Luciano,e'stato comunque un gran piacere conoscerti qui in rete e confrontare con te idee e analisi.

f.g-torino.

franco graziani 17.10.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

lo chiedo ai deputati e agli attivisti dei 5Stelle: Perchè non fare una raccolta firme per istituire un referendum su
1) ABROGAZIONE DELLA LEGGE SU IL FINANZIAMENTO PUBBLICO CHE I LADRI DI STATO STANNO PER PROMUOVERE
2) USCITA DELL'ITALIA DALLA MONETA UNICA

Franco Fanni Commentatore certificato 17.10.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.


tucidite su pericle.

....il motivo era che lui, essendo potente per la dignità e per l'opinione ed essendosi rivelato chiaramente del tutto incorruttibile al denaro dominava il popolo con libertà, e non era guidato da esso più di quanto egli stesso lo guidasse, per il fatto di non dire qualcosa per compiacenza possedendo il potere sulla base di motivi non convenienti, ma, grazie al prestigio, potendo dire qualcosa anche contro il malcontento. Quando dunque si accorgeva che essi inopportunamente erano troppo temerari in qualcosa per eccesso di sicurezza, parlando li induceva col rimprovero al temere, e al contrario quando avevano paura senza motivo li riportava di nuovo all'aver coraggio. E a parole era una democrazia, ma di fatto un governo da parte del cittadino più capace. Invece i (suoi) successori essendo più simili essi stessi gli uni agli altri e tendendo al diventare ciascuno primo si volsero per compiacimento a concedere al popolo anche la gestione del potere.""

paoloest21 17.10.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo sfondare in tv, per adesso è l'unico modo per liberarci di questo tumore.Con la tv cambiamo l'Italia in 5 mesi.

Michele Veronese 17.10.13 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non fermiamo questo disastro con le elezioni subito non rimarremo più molti
Suicidio a San Vendemiano: agricoltore non riesce a pagare il mutuo e si impicca

TREVISO - L’ennesimo suicidio legato alle difficoltà economiche viene dalla provincia laboriosa e produttiva del Nord est. A San Vendemiano, in provincia di Treviso, un imprenditore agricolo di 52 anni ha deciso di farla finita, stamattina, impiccandosi a una trave della sua stalla.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo si sarebbe tolto la vita per motivazioni legate alla crisi economica. Pare che non riuscisse più a pagare il mutuo per la sua casa e per la stalla.

A trovare il corpo senza vita dell’uomo è stato il figlio 23enne. Sul posto, oltre ai carabinieri di Conegliano, è intervenuta subito l’ambulanza. Nulla da fare, purtroppo.

eleonora . Commentatore certificato 17.10.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


E poi si arrabbiano se vengono chiamati ladri, aveva ragione il nostro Fraccaro!
Si sono offesi perchè non li ha chiamati onorevoli ..... ladri

Dai Beppe, alla prima occasione li mandiamo tutti a casa!!!

libera p. Commentatore certificato 17.10.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Il PARTITO UNICO ha approvato la realizzazione della TAP, il gasdotto che portera il combustibile dalla Russia attraverso il mare.Le bellissime coste del Salento offriranno la loro bellezza alle inaudita violenza profanatrice degli urbicidi.Morirò quel giorno quando vedro il mio mare sconquassato dalla barbarie umana Questo flagello non posso sopportarlo.Sto male!

mariuccia rollo Commentatore certificato 17.10.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si bene, benissimo.

MA sapete quale è la verita?

Che tanto li votano lo stesso e continueranno a farlo.

Saluti

Ale 69 Commentatore certificato 17.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma sapete qual'è stato il problema?che se i cittadini potessero decidere a quale partito dare un contributo...l'unico che oggi incasserebbe una marea di quattrini è il m5s ahaahahha ! cioè come la girano e rigirano sta diventando un incubo per loro...in realtà non hanno potuto far altro che metter su quest'ennesima legge-porcata che obbliga la popolazione contribuente a pagare i soliti noti

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 17.10.13 14:28| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per fermare ora questa solita classe politica è il M5S.
Se non dovesse bastare allora sì troveremo un altro modo, idoneo, per stopparli, ed il nuovo modo sarà predisposto energicamente solo per colpa di quelli che oggi fanno finta, e pensano, che tutti gli italiani sono degli sprovveduti.
Prepariamoci allora a qualsiasi soluzione, e che sia quella finale.

Simone Pianetti 17.10.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono i soliti LADRI.
Se ne devono andare tutti a casa e restituire tutti i soldi che hanno rubato ''legalmente'', mentre gli italiani stanno senza lavoro,da quando sono in politica ad oggi.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 17.10.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.frontediliberazionedaibanchieri.it/2013/10/soggetti-intoccabili-da-equitalia-%E2%80%93-ne-sapete-qualcosa.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.10.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

PARTITIE POLITICI: LADRI, LADRI,LADRI, LADRI, LADRI,LADRI,LADRI, ALL'INFINITO LADRI

franco satta Commentatore certificato 17.10.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Stipendio aumentato del 18% a Epifani, “non so nulla, è stata la segretaria della Cgil”

Anche lui come Scaiola per la casa. Gli hanno aumentato lo stipendio a sua insaputa.

Nel gennaio 2011 Epifani fa domanda per accedere alla pensione. Susanna Camusso, che ne eredita lo scranno, lo sistema all’associazione Bruno Trentin con tanto di segretarie, autisti (2) e un ’indennità di circa 4mila euro lordi al mese. Oltre ad un budget che viene calcolato in circa 500mila euro. Abbiamo provato ieri a chiedere chiarimenti all’Ufficio stampa del Pd. Però, con la Direzione del partito in allestimento, non è stato possibile aiutarci. Epifani, al Fatto, ha ribattuto che la sua pensione è frutto di «42 anni di contributi». Peccato che negli anni Settanta i contributi dei dipendenti di partiti e sindacati venivano accreditati solo figurativamente con una semplice dichiarazione. Versando poche lire. In compenso dentro il sindacato è scattata una caccia alla talpa.”
http://www.imolaoggi.it/2013/10/17/stipendio-aumentato-del-18-a-epifani-non-so-nulla-e-stata-la-segretaria-della-cgil/

eleonora . Commentatore certificato 17.10.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace dirlo ma questi sembra vogliano capire solo il linguaggio dei forconi...dei cittadini non gliene frega un beato c a z z o e s'è capito. Non c'è alcun segno evidente di ravvedimento operoso, anzi, calcano la mano contro gli unici patrioti, gli unici che abbiano a cuore il destino di quest'Italia allo sbando. Perché noi oggi siamo i patrioti. In alto cuori e menti.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 17.10.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siano maledetti per sempre Hanno approvato il gasdotto TAP che sconquasserà le meravigliose coste del mio meraviglioso SALENTO. Questi vogliono la fine di tutto.Ora le trivelle violenteranno la mia terra, il mio mare, la bellezza.Oggi sono in lutto

mariuccia rollo Commentatore certificato 17.10.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE BENEDETTI: se ne parla troppo poco, ma forse é lui il killer dell´Italia e delle sue aziende. È LA MITICA TESSERA N1 DEL PD.

Nel 1969 la Buitoni viene incorporata alla Perugina: nasce l'IBP-Industrie Buitoni Perugina che però attraverserà varie difficoltà economiche fino alla sua vendita NEL 1985 ALLA CIR DI CARLO DE BENEDETTI QUANDO DIVENTA BUITONI S.P.A.
DE BENEDETTI NON OTTIENE GLI UTILI SPERATI E NEL 1988 LA CEDE AL GRUPPO SVIZZERO NESTLÈ...

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lo IARC (International Agency for Research on Cancer) dopo lunghe e costosissime ricerchecha decretato che l'inquinamento atmosferico è CANCEROGENO.

CHE GENI!!

pensare che gli antichi GRECI lo sapevano già, due millenni e mezzo orsono.
avevano infatti le conoscenze e le capacità per costruire MACCHINE MECCANICHE che non avrebbero avuto niente da invidiare alle nostre, ma non lo facevano per un semplice motivo: perché, anche senza chimici e scienziati, disponevano di quella cosa che si è estinta nell'homo sapiens del terzo millennio, ovvero il BUONSENSO.
senza analisi e senza statistiche, SAPEVANO benissimo che una MACCHINA in grado di alterare equilibri NATURALI intervenendo massicciamente sugli ELEMENTI, avrebbe prodotto degli effetti nefasti per gli esseri umani e per la NATURA e tutte le altre specie viventi.

e adesso invece, smarrito il buonsenso, abbiamo bisogno di analisi e controanalisi, e lunghissimi studi scientifici e investimenti colossali per affermare una verità che a monsieur LAPALISSE sarebbe apparsa BANALE: l'inquinamento è CANCEROGENO.
LEONARDO DA VINCI e EINSTEIN si stanno rivoltando nelle loro tombe
e scommetto che vorrebbero tanto rinnegare di appartenere a questa specie IMBECILLE che sono gli esseri umani.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 17.10.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

ci prendono per cretini; il tetto alle donazioni è aggirabile semplicemente spezzettando le donazioni; è lo stesso metodo usato per truccare gli appalti

luciano p., mestre Commentatore certificato 17.10.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Falcone:

"Ognuno deve fare la sua parte, piccola o grande che sia".

libera p. Commentatore certificato 17.10.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Nutella diventa Svizzera? Offerta Nestlè su Ferrero""

""Per ora il gruppo italiano smentisce le indiscrezioni riportate sulla stampa circa offerte per rilevare lo storico gruppo di Alba"""

paoloest21 17.10.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I finanziamenti ai partiti sono da abolire!!

Tifosi_si_nasce 17.10.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

ALCUNE COSE CHE RITENGO POSSANO ESSERE IMPORTANTI--1) ELIMINAZIONE DEI TROLL/INFILTRATI TRAMITE UNA SELEZIONATA ISCRIZIONE CON NOME COGNOME E DOCUMENTO D'IDENTITA'..MA PUR LEGGENDO CHE MOLTE PERSONE LO RICHIEDONO,LO STAFF PURTROPPO NON CI SENTE E TANTOMENO RISPONDE CON UN COMUNICATO UFFICIALE..2)IL PRESENTARSI IN TV,FORSE NON FACENTE PARTE DEL PROGRAMMA O DELLA CULTURA DEL M5S,MA LE COSE CAMBIANO E A VOLTE BISOGNA MODIFICARE LA STRATEGIA PER IL BENE DEL MOVIMENTO..ANCHE QUI NESSUN COMUNICATO IN MERITO..3)NESSUN CONTATTO ,NESSUN SCAMBIO DI OPINIONI DA PARTE NOSTRA QUI SUL BLOG,SOLO UN MURO DEL PIANTO,QUALCHE POESIA,QUALCHE FRASE UMORISTICA IN DIALETTO,MA NESSUNO CHE TENTI DI SCAMBIARSI PROPOSTE-PENSIERI,E QUESTO E' SOLO COLPA NOSTRA,SE NON COMUNICHIAMO TRA NOI,COME POSSIAMO TRASMETTERE A QUELLI CHE STANNO FUORI LE NOSTRE IDEE?..4) PROPORRE MANIFESTAZIONI E' GIUSTO,MA POI BISOGNA ANCHE PARTECIPARE,BISOGNA METTERCI IN GIOCO IN PRIMA PERSONA,NON SOLO QUI SUL BLOG..COME SONO E COME SI COMPORTANO I VECCHI POLITICI ORMAI NE SIAMO CONSAPEVOLI,CHE I MANAGER-SAGGI-SUPER TECNICI-SIANO IN OGNI CASO LA CASTA,ANCHE QUESTO E' APPURATO..PERTANTO ,O ACCETTIAMO PASSIVAMENTE CIO CHE CI PROPINANO,OPPURE SI AGISCE!

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 17.10.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

La banda della MAGNAna ...

Marco 17.10.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

alfano il buscetta del pdl pronto a pentirsi.....

aniello r., milano Commentatore certificato 17.10.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Sul finanziamento siamo tutto d'accordo... ma, di quello che sta succedendo in questa ore all'AGCOM, che potrebbe far chiudere questo sito per sempre in 72 ore, non gliene frega niente a nessuno?

http://goo.gl/XlgqMf

Mario C. Commentatore certificato 17.10.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PDL - PD = L

PDL + PD = PDLPD oppure PPDDL ma anche P2D2L

QUINDI:

P2D2L - D2 - L = P2


...tutto torna.

Stefano B. Commentatore certificato 17.10.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovete dire subito in parlamento che i cittadini che non vogliono dare il 2x1000 ai partiti debbano vedere rispettata la loro volontà e non che poi finisca lo stesso nelle loro tasche.

Forza M*****
saluti da nessun copy

nessun copy 17.10.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Io non lavoro dall'autunno 2011, quasi due anni.
Niente stipendio.
Niente auto, tv, canoni e assicurazioni.
Niente conto in banca e bla bla bla.
Niente consumismo.

Niente soldi ai ladri della politica.

Non è una festa, chiaro no? Ma. Io vado avanti così finchè posso, e comincio a ragionare anche per andare oltre. Io i miei soldi a questi malfattori non li do! E non avendone, nemmeno con un plotone di sbirri che mi viene a rubare in casa possono averne.

***Lavorare è un obbligo? Bene, anche per loro è un obbligo crearmi le condizioni perchè io possa lavorare, e mantenerle. Chi mangia la merda per primo? Creeranno le condizioni e dovrò lavorare? Ma chi, loro creeranno le condizioni? Se ci saranno di nuovo le condizioni per lavorare, non sarà certo per merito loro, ma per merito di qualcun altro che si meriterà, forse e spero, il mio contributo, e sarà un altra storia...***

Alberto Mei, Gaggio Montano (BO) Commentatore certificato 17.10.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOBBIAMO PREPARARCI A RACCOGLIERE LE FIRME PER L'ABOLIZIONE ANCHE DI QUESTA LEGGE.

Alberto Giachi G Commentatore certificato 17.10.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Che ingenuo che sono. Pensavo che i politici fossero dei mediocri,dei diversamente intellettuali, dei ladri, ma non stupidi e deficienti fino a questo punto. Stanno tirando troppo la corda e quando questa si spezzerà l'avranno tutta in faccia, sui denti e su quella parte atrofizzata (cervello) di cui sono ampiamente dotati. È possibile (come diceva quel signore) che negli altri Stati non ci sia un italiano al governo e noi c'è lì ritroviamo al governo? Gli italiani sono 60ml di politici, i peggiori sono nei partiti. Ladri, ladri e per sempre ladri.

Francesco Rutigliano 17.10.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO BASTA!!!!

M5S IN TV A INFORMARE GLI ITALIANI!!!!!

stampa e affissione dei post del blog ovunque siamo!

da ora e finchè non ci sarà una risposta vale il motto:

QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA??????
CHE IL M5S, BEPPE, CASALEGGIO E CHI PER ESSI VADA IN TV A DIRE QUESTE COSE AGLI ITALIANI?

aiutatemi a chiedere

QUANTO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA???????

sa-pi 17.10.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Questi signori mi richiamano due riflessioni: 1) Assomigliano a quegli individui che sia in estate che in inverno vanno vestiti con abbigliamento pesante. Non si sono resi conto che la comunicazione politica è possibile gestirla con tanto minor costo avvalendosi delle tecnologie. 2) Erano abituati a "stare bene" perche' le vecchie logiche davano modo di spendere e spandere. Non ne vogliono sapere di cambiare vita!

terenzio eleuteri 17.10.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

dal ffatto

""Aggiornamento del 17 Ottobre 2013, ore 11.10
Dopo il Consiglio dei ministri di martedì era circolata una bozza della legge di stabilità che prevedeva contributi quindicennali di 80, 120 e 140 milioni per costruzioni navali militari. In totale dunque 5,1 miliardi. Una bozza successiva riportava invece contributi ventennali dello stesso importo, per un totale pertanto di 6,8 miliardi di euro. Le cifre dell’articolo devono dunque essere rilette alla luce di questi nuovi importi. Da notare come in tutti i materiali distribuiti dalla Presidenza del consiglio alla stampa e visibili sul sito governo.it mai venga fatto cenno a questi finanziamenti straordinari. Il che la dice lunga sul tentativo di non far sapere le cose all’opinione pubblica. (TDM)"""

paoloest21 17.10.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Si dovrà dichiarare a che partito destinare il 2per mille.
I posti di POTERE, sono controllati da LORO, e LORO, favoriranno chi destina LORO il 2per mille.
Schedati e bastonati.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 17.10.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

I partiti non dovranno solo non avere i contributi pubblici, ma dovranno restituire quelli indebitamente presi dopo il referendum nel quale gli italiani si erano dichiarati contrari al finanziamento.

Devono dare i soldi dietro con gli interessi, ed inoltre accertamenti fiscali obbligatori per tutti quelli che hanno fatto politica negli ultimi vent'anni....

Te lo do io il redditometro !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 17.10.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

o t
per cortesia ,cliccate commento inappropriato su tale giorgia di bologna!!(a parte che è d'obbligo farlo)
poi ritornate sopra e cliccate di nuovo e poi aggiornate ancora la pagina e ricliccate...a me da sempre :grazie,come se mai l'avessi cliccata prima.e succede solo con lei.....a voi capita????è molto strano....

Luca M., Rho Commentatore certificato 17.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho finito di mangiare ora un piattino di riso per evitare il bruciore di stomaco e i ladri del
parlamento me lo fanno ritornare .... auguro a tutti i partiti dai dirigenti ai galoppini che i soldi che prenderanno da noi possano servire solo per medicine a loro ed ai loro famigliari fino alle settima generazione !! tanto dovranno morire anche loro, di una morte lenta ....

luigi damiano 17.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

A tutti coloro che cercano di screditare l'azione del M5S,con accuse idiote di essere fascista o altro,quando l'azione parlamentare ad oggi mi sembra più sbilanciata su posizioni di sinistra...ricordo che farebbero bene invece a ringraziare Grillo perchè in un momento storico in cui tanta gente era pronta a votare per la prima volta l'estrema destra(me compreso),ha dato la possibilità di poter scegliere un'alternativa democratica lontana dai partiti tradizionali,pulita e piena di giovani volenterosi e che mai si sono sporcate le mani con la politica becera di questi anni miserabili...

Christian Mk 17.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

RIPRESA! Hanno preso ancora.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 17.10.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

"I partiti possono donare ad altri partiti". Ipotesi. Fondo 15 partiti "virtuali". Un donatore, dona 200 mila euro a ciascun partito "virtuale". I partiti "virtuali" girano le somme dei finanziamenti ricevuti al partito "reale". Vale?

Gianmario Salvetti 17.10.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Allora Grillo, vogliamo ancora piangere al muro del pianto del tuo Blog ????
Bisogna scadenzare in maniera pèrecisa i prossimi mesi:
bisogna andare in Tv il piu' possibile per sputt*anare questi loschi partiti.
Diamoci un tempo limite (per esempio le prossime elezioni). Se non dovesse cambiare nulla, si decida: o emigrare o mettere mani ai forconi !!!!

Daniele Morra (danielemorra.it), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.13 13:28| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

chissà quanti pd.okki crederanno che la loro marioLetta non li stia a piglià pe culo ..

Roberto B. Commentatore certificato 17.10.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

ho ascoltato la del pin su la7.il movimento si organizzi per non rifilarci più simili elementi.continuando cosi saro costretto ad ingrassare il numero di coloro che si astengono.voglio dei guerrieri che lottino insieme a me per la liberta.non dei pupazzi da mantenere col mio lavoro.mi bastano i lestofanti.e non dite che è fisiologico.bisogna pensarci prima.una volta eletti siamo costretti a mantenerli(alla grande)e io,ho già tre figli a cui pensare.e che cavolo.mi hanno rifilato giovanardi e buttiglione ed ora debbo anche mantenere mastrangeli e la del pin?no.non ci sto a queste condizioni.questi sono stati votati.qualcuno li ha proposti quindi,c'è qualcosa che va correto.


Non sono tutti uguali. Ci sono partiti che possono iscriversi nell'apposito registro......
------------------------
L'APPOSITO REGISTRO ?!!

Facciamo anche noi un apposito registro !!!
Ladri da una parte e persone oneste dall'altra.

I ladri si dividono in due categorie : la prima sono i ladri legalizzati, l'altra sono i ladri onesti.
Onesto dal latino honestus, i latini non consideravano infatti la parola honestus come designante chi non avesse riportato reati ma come chi è ed appare quel che è nella sua natura.
Un vino onesto, perciò, sarà quel vino che non ha subito adulterazioni legali o meno.

Un ladro ha tutto il diritto di protestare contro i ladri legalizzati perchè appare schiettamente per quel che è, mentre i legalizzati sono di gran lunga peggiori perchè oltre ad essere comunque ladri si mischiano alle persone perbene in modo truffaldino traendo vantaggio e accreditandosi per quel che non sono.

Il senso dell'onestà si è perso da tempo in questo paese e con esso il senso della verità, della lealtà, della schiettezza per entrare nel tunnel dell'ambiguo, della doppiezza, della morale intesa come una cosmesi, un lifting, una maschera sopra la maschera.

Il problema non è "l'apposito registo" ma l'assoluto arbitrio con il quale se ne scrivono i criteri, l'abuso con il quale qualcuno si arroga il diritto di definire la democrazia con regole e norme che la uccidono.

Si ha diritto di ribellarsi anche con mezzi estremi, anche su coloro i quali, e sono tanti, sono i beneficiari in piccolo o in grande di questo regime assassino di democrazia e libertà.
Io li chiamo i "collaborazionisti" di questa usurpazione di sovranità.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@enricoletta

approfitto che il trasvolatoreatlantico est lontano per postare questo:

Una zanzara posatasi su un corno di un toro e rimastavi appoggiata molto tempo, quando stava per allontanarsi chiese al toro se voleva già che lei se ne andasse. E quello rispondendole disse: "Ma né quando sei venuta me ne sono accorto, né se te ne vai lo saprò".
Questo racconto si potrebbe usare per un uomo incapace che né essendo presente né essendo assente è dannoso o utile.

esopo

paoloest21 17.10.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Le decisioni prese da questo non governo hanno deluso tante famiglie Italiane e di una cosa son sicuro, le attuali pedine politicanti saranno rimosse e poste nel dimenticatoio della storia. Andate avanti con le nostre proposte cittadini del M5S, le nostre battaglie saranno premiate dall'opinione pubblica. A riveder le Stelle :-)

Simone Benedettelli 17.10.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho cancellato il mio account sul Fatto e, confesso, trovo anche abbastanza inutile "abbaiare alla luna" da questo Blog. Per me la misura è colma da tempo...Se decidete di "andarli a prendere" fisicamente, fatemi sapere. Buona giornata a tutti. F.

Fabrizio ., Roma Commentatore certificato 17.10.13 13:18| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

ANCHE STAMATTINA, MYRTA MERLINO SU "L'ARIA CHE TIRA" SU LA7, HA :
fatto capire che il M5S non vuole la legge sul negazionismo, perchè,il M5S, non crede ai campi di concentramento nazisti,poi, per farci offendere ben bene, ha invitato la "dissidente-piangente PAOLA DE PIN",che ha vomitato offese al M5S, con grande soddisfazione di MYRTA MERLINO stessa. La quale Myrta, ha chiuso, deridendo e facendo deridere il M5S da TUTTI i suoi ospiti...Questa è l'informazione de LA7.
E, ENRICO MENTANA, ESISTE ANCORA? O STA LECCANDO "LA MANO" DEL SUO PADRONE URBANO CAIRO ?....

marco beato, scorzè - venezia Commentatore certificato 17.10.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://1.bp.blogspot.com/-wZlqZ4ZWKU8/UeFR45pZ5PI/AAAAAAAAGVI/5lBjumfDnIU/s400/letta+di+dx+pd.jpg

paoloest21 17.10.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

SEMBRA CHE LA DECADENZA DI BERLUSCONI SLITTI IN LA': PRIMA GLI ATTACCHI AI GIUDICI DELLA CASSAZIONE, POI LA RETROATTIVITA' DELLA LEGGE SEVERINO, POI IL RICORSO ALLA CORTE COSTITUZIONALE, POI IL RICORSO AL TRIBUNALE EUROPEO DEI DIRITTI, POI CHISSA' COSA ALTRO; FORSE BERLUSCONI SAREBBE CAPACE DI ANDARE A LETTO CON UN UOMO PUR DI SALVASRE LA SUA LURIDA PELLACCIA!!!
MA NOI COSA ASPETTIAMO???
SONO DUE MEZZI E MEZZO CHE IL PAESE STA GIRANDO ATTORNO ALLA DECADENZA DI BERLUSCONI PER FRODE FISCALE CIOE' BERLUSCONI HA RUBATO MOLTI SOLDI AGLI ITALIANI; E' DAL 1° DI AGOSTO 2013 CHE STIAMO DIBATTENDO SU QUESTO FATTO MENTRE IL PAESE STA LENTAMENTE MA INESORABILMENTE AFFONDANDO NELLA M....!!! MA COSA ASPETTIAMO ANCORA??? LA MANNA DAL CIELO???
C'E' STATA LA LUNGA DISCUSSIONE E LA DECISIONE DELLA GIUNTA PER LA DECACENZA DI BERLUSCONI ED ORA C'E' LA PROPOSTA PER IL VOTO PALESE E PER QUESTO SEMPLICE MOTIVO IL TUTTO VA A SLITTARE A FINE ANNO!!! MA SIAMO IMPAZZITI??? MA COS'E' QUESTO CASINO??? MA COS'E' QUESA CLASSE POLITICA E PARLAMENTARE???
INTANTO UN PREGIUDICATO GIRA INDISTURBATO PER LE AULE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA!!!
MA COSA C'E' SOTTO??? CERTAMENTE LA MAFIA, LA MASSONERIA DEVIATA, I POTERI FORTI, I SEVIZI SEGRETI DEVIATI, ECC.
MA ATTENTI NIENTE E NESSUNO FERMERA' LA GIUSTIZIA CONTRO L'INFAME BERLUSCONI ED ATTENTI ANCORA CHE TUTTI QUELLI CHE HANNO CAUSATO QUESTO DISASTRO E HANNO AIUTATO BERLUSCONI PAGHERANNO E PAGHERANNO CAR; ATTENTI CHE POSSIAMO FARE UNA LEGGEW AD PERSONAM E VI IMPICCHIAMO TUTTI!!! COSI' CHE FINALMENTE IL NOSTRO POVERO E MALTRATTATO PAESE SI POTRA' SALVARE!!!
ATTENTI VOI FARABUTTI CHE AVETE PORTATO IL NOSTRO PAESE A QUESTE PESSIME CONDIZIONI, NON LA FARETE FRANCA PER NESSUN MOTIVO AL MONDO, E PAGHERETE TUTTO E PAGHERETE CARO !!!

Franco Rinaldin 17.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

PIATTAFORMA.... SI.... PIATTAFORMA.... NO......
Certo ........sarebbe più semplice anche far arrivare le nostre proposte... TIPO QUELLA DI ANDARE IN TV...
cavolo!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 17.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

I funerali di Priebke
don Paolo Farinella
essun funerale è lecito sia dal punto di vista etico che da quello umano a chi fino alla morte è stato orgoglioso del suo passato e non ha mai rinnegato nemmeno per sbaglio le orrende scelte di morte che ha fatto. Al contrario, n’è andato fiero, sprezzante e altero. Che lo sia fino alla fine. Accolgo e faccio mia la proposta di seppellirlo ad Auschwitz dove mandò a cuocere migliaia di Ebrei e «nemici». Lì e solo lì, messo in evidenza, potrà risplendere la contraddizione tra il dolore sommo e la colpa infinita di un uomo che nemmeno la saggezza della vecchiaia ha saputo redimere, ma che al contrario ha incattivito. Si brucino i resti in forma privatissima e si portino nel campo di concentramento e vi restino da morti, esposte al ludibrio delle genti. Si scriva a caratteri cubitali che Priebke fu e resta in eterno un macellaio di innocenti, che fisse fino a 100 anni, lui che troncò vite giovani e giovanissime senza nemmeno fare una piega ieri come oggi.
Non è vendetta, non è ritorsione, non è altro che coerenza. I cimiteri, dal 1806 (editto di Saint-Cloud) sono recinti «sacri» dove può entrare solo la pietà, l’umiltà, l’austerità della morte e il silenzio. Lo stesso vale per il tempio degli dèi di tutte le religioni e di tutti i tempi che dedicano al loro dio uno spazio e un tempo sacri: chi li viola è passibile di morte. Nel tempio di Gerusalemme, vi era una scritta in ebraico e in greco, riservata ai Gentili, cioè ai Greci che potevano accedere solo nel cortile loro riservato, ma non potevano valicarne la balaustra di accesso al cortile del popolo d’Israele: «chi lo fa, sappia che va incontro alla morte». Priebke non può essere un credente e tanto meno un cristiano o cattolico perché ha disprezzato pubblicamente e oscenamente qualunque divinità con atteggiamenti di protervia, senza inchinarsi una sola volta davanti ai morti ammazzati che gli gravano sulla coscienza.


segue sotto

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato M5s ma non vi voto piu',perchè non avete fatto il governo con il pd.
Menomale non ci siamo cascati,alla fine hanno dimostrato con i fatti,di essere identici pd & pd-l & sc tutti insieme con le lobby.
Per tutti quelli che hanno dichiarato così,ma andate a fanculoooooooooooooooo.

oiram z., borgomanero Commentatore certificato 17.10.13 13:10| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENVENUTI IN DANIMARCA
Non so per quale strano caso, me negli ultimi mesi diversi cari amici, hanno scelto di andare a vivere nel Nord Europa e nessuno si lamenta della nuova vita.
Tra questi, le storie più incredibili le sento dagli amici che ora vivono in Danimarca.

Qualche settimana fa mi chiama Martina e mi dice: “Allora Carlo, come procede la gravidanza della tua compagna?” e io le rispondo: “Martina… fortunatamente procede tutto bene, ma in pochi mesi stiamo spendendo tantissimi soldi, tra visite specialistiche, ecografie, esami del sangue, e ancora deve nascere, figuriamoci quanto inciderà un figlio nel bilancio famigliareappena sarà nato… ora capisco quando le persone dicono c’è troppa crisi per permettersi un bambino”
e lei “SCUSA? Cioè in Italia per fare figli devi pagare? Cioè in Italia fanno pagare per mettere al mondo creature che, tra qualche anno, pagheranno tasse per mantenere il paese? Non ci credo, qui è un mondo completamente diverso, non solo ogni esame medico è completamente gratuito, ma nel caso di gravidanza lo stato ti sovvenziona, non paghi nulla, anzi… ogni bambino che nasce lo stato da dei contributi economici, e non solo le mamme prendono la maternità, ma contemporaneamente lo stato fa prendere anche la paternità ai padri. C’è un altissimo rispetto per la famiglia, anche perché allo Stato, tutto torna… nei prossimi giorni, quando torno in Italia ti racconto il resto….”
Io nel frattempo ho cercanto in giro e ciò che trovavo era sconcertante se paragonato al nostro paese: In DANIMARCA non si paga la tassa sulla prima casa. In DANIMARCA non esiste il sostituto di imposta, i lavoratori dipendenti percepiscono la paga lorda e compilano una dichiarazione dei redditi di 2 paginette senza commercialista, CAF e menate varie. In DANIMARCA ci sono -20 gradi d’inverno, ma nelle case ci sono 25 gradi perchè ilriscaldamento delle abitazioni si fa con le acque reflue delle fogne depurate, inviate nelle abitazioni sfruttando come fonte energetica il gas

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.10.13 13:09| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.?

http://3.bp.blogspot.com/-J7ps-G89K8E/UeFR1_62WCI/AAAAAAAAGUs/tngnrU4t-Q4/s400/letta+berlusconi.jpg

sempre per quelli del pdpdl!!!

oppure stanno tutti a festeggiare i 14 !!!! euretti che gli hanno elemosinato?


paoloest21 17.10.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe o si va in tv e ovunque o non si fa il passo successivo e queste vergogne continuano!!!!e mi spiace dirlo ma è evidente che stiamo subendo la disinformazione!!!disinneschiamola!!!e riportateci in piazza!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 17.10.13 13:05| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno amici stellati,
sono ancora una volta senza parole, ma e' una presa in giro pazzesca. Allora a questo punto i casi sono due, o buona parte degli italiani ha capito cosa sta succedendo e abbassa la testa e subisce senza ribattere perche' in qualche modo gli sta bene cosi, oppure ...oppure manca l'informazione giusta e una volta che arriva a destinazione scoppia il caos davvero. Io sono per la seconda ipotesi, nonostante riconosca la presenza di molti idioti in giro. Qui , qualcuno deve prendersi la briga di andare in TV e spiegare in termini comprensibili a tutti che schifezze stanno avvenendo in questo paese e ci dicono pure che e' per il nostro bene.
Come diceva Alessandra poco sotto, troviamo un mezzo per far arrivare allo staff le nostre richieste, andate in tv e spiegate chiaramente ogni cosa, basta non se ne puo' piu'!!!!!!!!!!

ema dell Commentatore certificato 17.10.13 13:04| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
LA FESTA PER I PARTITI E' FINITA,FUORI I SOLDI
ALVISE

alvise fossa 17.10.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

# PIATTAFORMA #

la "concretezza" della D.D.

Daniela M. Commentatore certificato 17.10.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Straordinaria l’attenzione che la politica ha per se stessa. La legge sul finanziamento pubblico ai partiti (100 milioni di Euro circa all’anno, ma non credo siano compresi i finanziamenti ai gruppi parlamentari e regionali) appena approvata da uno dei due pletorici rami del Parlamento, stabilisce una gradualità triennale per l’entrata in vigore dell’abolizione, che sarà completa solo nel 2017 (a meno che …).
A compensazione, si è provveduto ad aumentare le detrazioni fiscali per chi alimenta la politica, il fondo per la cassa integrazione del “lavoratori della politica disoccupati” e – udite udite – per la formazione politica (!), i cui costi sono sgravati fino al 75%!
Era troppo pretendere che la stessa delicatezza i nostri reggitori la dovessero usare anche per le pensioni, brutalmente bloccate, come pure per i nuovi contratti del P.I., per tutto il complesso delle tasse che ci capiteranno sul capo a partire dal 2014 e per altre dolorosissime misure prese tutte e subito?
Era troppo pretendere un’accelerazione delle revisione delle spese per il mantenimento degli organi costituzionali e di governo regionale?
Era troppo chiedere l’eliminazione, anche graduale, delle società partecipate?
Sicuramente si. Nessuno è però autorizzato a prenderci per fessi.

clausalo 17.10.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

IN FONDO CON 10 EURO DI BENZINA SI POTREBBE COMINCIARE A RISOLVERE I PROBLEMI

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 17.10.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

basta col buonismo!

vilco palo Commentatore certificato 17.10.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto questo post, il desiderio più grande che mi è venuto in mente è di trovare il modo di informare tutti i cittadini italiani delle schifezze che fanno i comunisti in società con i fasciti. UNIAMO LE FORZE PER INFORMARE TUTTI I CITTADINI ITALIANI CHE NON HANNO INTERNET E NON POSSONO AVERE UNA ADEGUATA INFORMAZIONE SU QUELLO CHE FANNO AL GOVERNO, AUMENTIAMO GLI ELETTORI DEL MOVIMENTO5STELLE PER VINCERE LE PROSSIME ELEZIONI SOLO COSI' POTREMO MANDARE A CASA I FASCIOCOMUNISTI.

GIUSEPPE D. 17.10.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

@elettoridelpiddì

guardando le figure:))) sono arrivato a questo sito che consiglio vivamente a tutti voi!!!


:))

e svegliatevi...


http://deusdea.blogspot.it/2013/07/infografica-del-meglio-del-peggio-del-pd.html

paoloest21 17.10.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, ragazzi bisogna andare in televisione. Bisogna INVADERE la televisione e non voglio fare distinguo, i nostri devono armarsi di tanta cattiveria e determinazione, devono loro interrompere gli altri, devono alzare la voce. DEVONO ANDARE IN TV AD INFORMARE LA GENTE, dobbiamo assolutamente fermare l'emorragia di disinformazione che, anche stavolta, non si farà attendere su questa ennesima VERGOGNA ITALIANA!!!
Vi prego, troviamo un modo per far passare questa richiesta che, oramai, tutti noi stiamo da tempo facendo e che non si può più rimandare a domani... bisogna agire OGGI!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 17.10.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI.

"stecca para pè tutti". #leggetruffa

Quando è che andremo a dirlo in "mondovisione" da "tutti" i canali RAI?

Dobbiamo essere capaci di combattere da dentro, ma anche da fuori il Parlamento!

Dobbiamo concentraci su battaglie che la gente condivide senza se e senza ma, la gente deve avere un trasporto totale!

In questo momento, è solo l'insorgere popolare che può fare la differenza, badate bene l'insorgere pacifico, altrimenti ci accusano di eversione.

POSSIBILE CHE LA VIGNA DEI COGLIONI SIA SEMPRE APERTA?

POSSIBILE CHE LA GENTE NON S'INCAXXI PER TUTTI I SOLDI CHE SI SUCCHIANO?

POSSIBILE CHE NON SIAMO IN GRADO DI FAR CAPIRE AGLI ITALIANI CHE QUESTA È UN VERGOGNOSA LEGGE TRUFFA?

LA GENTE NON CE LA FA PIÙ E LORO INCASSANO SOLDI, MA NON VI FANNO UN PO' SCHIFO?

Loro fanno schifo, però noi dobbiamo imparare a comunicare meglio col resto della popolazione italiana!

Cominciamo a mandare in giro in tutti i programmi Rai i nostri portavoce.

LA LEGGE TRUFFA DEVONO CONOSCERLA TUTTI!

Vi fate bastare 14 euro in busta paga mentre loro si spartiscono miliardi?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma,

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.13 12:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bello è che che i cittadini che votano questi partiti non ricevono una sola lira nelle proprie tasche...non si accorgono neanche di questa presa in giro dei loro Gauleiter a livelo nazionale, regionale, provinciale e comunale. Avanti a buttarsi nel pozzo su loro semplice ordine ad occhi chiusi,senza fiatare e verificare se c'è l'acqua e se questa è temperata. Poi perchè questi Gauleiter non si buttano per primi???

sandrolibertini 17.10.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Donazioni ai partiti sgravi fino al 52%. Spese mediche 19%. I partiti non possono morire, le persone si.

ruggero marazzi (aleaiactaest), frosinone Commentatore certificato 17.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Un appello al Presidente della Repubblica.
Sig. Presidente,
Chiedo a Lei di voler rivolgere un altro messaggio alle Camere, e cioè chiedere:
"Senza soffermarmi sul mancato rispetto della volontà popolare che nel 1993 si era espressa contro il finanziamento pubblico ai partiti (che senza dubbio voleva dire "non vogliamo più finanziarvi" e non "fate un altra legge per prendere i soldi dei cittadini con altre formule"), chiedo a Voi, Deputati e Senatori, di spiegare a quegli stessi cittadini dove siano finiti oltre Un miliardo e settecentomila euro a fronte di un "rimborso elettorale" di due miliardi e trecentomila euro per i quali sono state giustificate spese per solo seicentomila euro dal 1994."
Le chiedo questo perchè i cittadini si sentono presi in giro due volte: la prima perchè non si sentono parte di uno Stato che ignora i loro desideri, la seconda perchè l'arroganza di questi partiti ha trasformato il finanziamento in rimborso, che per sua natura dovrebbe avere dei giustificativi di spesa, senza prendersi la pena di giustificarle!!

Daniele G 17.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio commento e': CHE PALLE!!!!! Mi viene solo questo!!!

María E. 17.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

... L'INQUINAMENTO DELL'ARIA PROVOCA IL CANCRO"...

E il corriere lo riporta pure!

Mecojoni!!! Una notiziona! No ma aspetta! Ce ne sarebbero altre! Pensa ne sapevo un'altra il particolato dei motori diesel è fortemente cancerogeno.
A Lampedusa gli extracomunitari muoiono se non vengono soccorsi; oppure drogarsi crea dipendenza azzo non lo sapevo! Nel Nord ci sono parecchie infiltrazioni mafiose! Urca! Siamo un Paese in default! Maddài perchè mi nascondete certe cose! Ma come fate a sapere? Leggete "il Corriere della sera"?

http://www.corriere.it/salute/sportello_cancro/13_ottobre_17/inquinamento-dell-aria-provoca-cancro-0a4cb9ce-370f-11e3-ab57-6b6fcd48eb87.shtml

brunorev brunorev 17.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

risprmio per la famiglia.
400 euro per il fatto quotidiano al giorno
150 euro per il canone rai
150 euro iscrizione al sindacato
BASTA ELIMINARE QUESTE VOCI PER VERE E PROPRIE CAZZATE E VI RITROVATE IN TASCA 700 EURO IN PIU' ALL'ANNO.
CI COMPRIAMO LA LEGNA CON 700 EURO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 17.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

L’ultima bugia di Finocchiaro

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/10/17/lultima-bugia-di-finocchiaro/#comments

Intervistata dall’Unità, Anna Finocchiaro oggi ci spiega che per superare in fretta il Porcellum «serve una legge transitoria, sul modello spagnolo». Poi, «se il processo delle riforme istituzionali andrà in porto», se ne potrà fare una migliore: cioè ispirata al modello francese, col doppio turno e quindi il bipolarismo.

Nel frattempo, però, lei e il Pd lavorano appunto per una norma transitoria, «altrimenti resta il Porcellum» che – parole di Finocchiaro – «ha come destinazione già predefinita le larghe intese».

Uno legge l’intervista e dice: bene, se il Porcellum è davvero la madre di tutte le larghe intese e se il modello spagnolo lo supera, facciamo ’sto spagnolo.

Ma Finocchiaro mente: e lo sa benissimo.

Il modello transitorio ispirato alla Spagna – una specie di proporzionale con collegi piccoli e un premio di maggioranza che scatta solo quando un partito o un’alleanza supera il 40 per cento – infatti non produce un effetto diverso dal Porcellum. Ripeto: non produce un effetto diverso dal Porcellum, perché resterebbero – con i rapporti di forza attuali, così come con quelli usciti dalle ultime elezioni – tre forze più o meno equivalenti in termini di seggi, due delle quali si devono poi alleare tra loro per fare una maggioranza.

Quindi la norma “transitoria” di Finocchiaro, quella che dovrebbe sostituire il Porcellum perché il Porcellum causa le larghe intese, è un’altra legge che causa le larghe intese.

Chiunque sia intellettualmente onesto – in ciascuna delle tre forze politiche che dominano il Parlamento – sa benissimo che l’unico sistema democratico per avere una maggioranza politica non fondata su un’alleanza tra due delle tre forze è quello francese: o uno simile, comunque con il doppio turno. A meno che naturalmente non si cloni anche al Senato il super premio di maggioranza che il Porcellum prevede alla Camera, ma sar

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIA MI FA SEMPRE PIU' SCHIFO

nazzario tomassetti 17.10.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ciò non mi stupisce affatto, esattamente quello che mi aspettavo. E allora????
Cosa vogliamo fare? Vogliamo andare in TV tutte le sere a bombardare gli itaglioni che bevono le fandonie dei partiti con della vera informazione,
Sì o No?
Altrimenti tutto questo rischia di rimanere uno sterile blaterare ai 4 venti, che non ci porta da nessuna parte.

Pierluigi C., Pesaro Commentatore certificato 17.10.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

i porci cercano dio prenderci per stanchezza e cedimento nervoso.
ma e' adesso che non bisogna mollare.
altrimenti si finisce a fare la gambaro , serva del potere dei porci piddini

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 17.10.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Che la notizia si diffonda, sui social network, web e tutte le trasmissioni in cui partecipano i nostri ragazzi del M5S! Che si sappia dell'ennesima presa in giro! La gente deve sapere!

Andrea Magnaghi, Milano Commentatore certificato 17.10.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

e se invece di votare cominciassimo a tirare mazzate ad alzo sero?
la pazienza sta per finire, senza il movimento 5 stelle saremmo da tempo passati alle vie di fatto

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 17.10.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
questo dei partiti è un gioco, uno spregevole gioco truffaldino legalizzato ai danni dei cittadini tifosi. Questi benedetti o maledetti soldi nostri che prendono questi partitacci a cosa servono ed a chi vanno ? Non essendoci una legge seria sulla trasparenza, nel corso di tutti questi anni i soldi sui finanziamenti dove sono finiti ? chi ne ha goduto ? chi se li è presi ? A questo punto mi viene da pensare che il termine "partito" serva solo come copertura per qualcuno che furbamente si intasca il danaro pubblico. Via i partiti, tutti a casa e senza pensione !!!!

Domenico Laurenza 17.10.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento


Secondo me ci vuole una TV per informare tutti quei cittadini che non vanno in rete, altrimenti la maggioranza la vedremo col binocolo.

P.S. mi sono stufato di questi commenti, non servono a niente, al più a rovinarsi il fegato.

piero l., tortona Commentatore certificato 17.10.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Aiutoooooo non ci posso credere!!! Peggio di prima !
Per favore fatele sapere a tutti gli imbambolati spettatori tv cosa riescono a combinare questi ns politici... E' indispensabile raggiungere gli elettori anche con la TV per sputtanarli davanti a tutti .
Mi rendo conto, raccontando ai conoscenti quello che vengo a sapere tramite il blog, che le persone nn sanno nulla di quello che accade ....in tv!!!!!!!

Daniele milanesi 17.10.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

è finita... non riusciremo mai a spuntarla.
come ripararsi da un uragano con l'ombrello.
spero vivamente in una guerra civile. meglio morire che vivere senza dignità

simone calligaris Commentatore certificato 17.10.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Missoni

ritrovato il corpo

persona in gambissima lui e tutta la famiglia!!

parole che i grulli (in genere statali o benestanti da 4 soldi) non capiranno...

Angelo Medori Commentatore certificato 17.10.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....Come primaaaa...più di primaaa..prenderòòò..prenderòòòò..
il partito ha bisogno....voi no!!!

+2 euro per le Primarie..grazie...eehhhh!
Beppe prendiamoli anche noi...e le rigiriamo ad una Fondazione BMS(banco mutuo soccorso)per aiutare le famiglie in difficoltà ...disabili, sfrattati, disoccupati...!iniziamo a far vedere come si costruisce un progetto "nessuno deve rimanere indietro"...questo potrebbe essere il nome della Fondazione...!iniziamo a fare rete...con i fatti..!non aspettiamo di farci mangiare il "pisello" dalle mosche!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 17.10.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Cosa ci aspettavamo? Non era meglio mantenere il finanziamento pubblico moralizzandone le modalita' e reprimendo piu' duramente gli abusI? Dovremmo farci una bella riflessione collettiva . Tra il dire e il fare, si sa, ci sono di mezzo i partiti.

Adolfo Treggiari 17.10.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due cose:
- bisogna far capire agli italioti che l'unico modo per impedire il meccanismo prendo 10 mi tolgono 100 è fare in modo che M5S vinca le prossime elezioni (qualora ci siano, questi farabutti sarebbero capaci di cambiare la Costituzione per non farci votare!!!)
- V3 DAY SUBITOOOOOOOOO!Beppe, ragazzi al pappamento, quando lo facciamo?LA GENTE DEVE SAPERE QUESTE COSE PER SVEGLIARSI!!!1
A riveder le stelle!!

Antonio C. Commentatore certificato 17.10.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
ehhh... cosa ci si può aspettare dalla vecchia partitocrazia ? Ormai è ben chiaro, anche in seguito alla "fusione" avvenuta per un governo di "larghe intese" come o quanto siano simili o uguali almeno i fini per cui operano questi marpioni. E credo altrettanto sia chiaro quanto fatto dal Movimento in virtù dei finanziamenti ai partiti in via di decadenza. Il movimento è stato in tutta la storia dei partiti italiani l'unico, l'unico a rinunciare ai finanziamenti, l'unico ! dimostrando che la politica la si fa con le idee non con i soldi. Comprendete che il sistema politico italiano così come strutturato non reggerebbe solo sulle idee ? Ecco perchè ha bisogno di danaro, danaro pubblico con o senza questa crisi ! Forza M5S unica nostra luce !

Domenico Laurenza 17.10.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Riposto ad nauseam. Questo per me e' IL topic.

Chi nega la Shoah offende l'umanita' intera, non solo le vittime del nazi-fascismo.

Le vittime del nazi-fascismo, nel senso di esseri umani uccisi nei campi di
sterminio o di prigionia, furono tra i dodici e i diciassette milioni, non
migliaia. Le vittime in senso piu' generale, ovvero gli esseri umani morti
perche' Hitler e Mussolini hanno scatenato le loro guerre e repressioni,
arriva a circa quaranta milioni, non migliaia. Per fare un milione occorre
mille volte mille.

La massima di Voltaire non puo' riguardare chi considera l'interlocutore
alla stregua di un animale da macellare, e, se lasciato fare, lo macella,
lo gasa, lo stupra, lo viviseziona, lo brucia vivo in un forno crematorio
(vd Birkenau su wikipedia).

All'Italia serve Norimberga. La Germania l'ha avuta, si e' presa tutte le
sue responsabilita'. Ed oggi e' un'altro posto rispetto alla Germania
nazista. I cittadini M5S in parlamento che hanno fermato la legge contro il
negazionismo possono essere o dei coglioni pericolosissimi come quelli che
qui sotto invocano Voltaire, la tolleranza democratica, e vagheggiano di
una Shoah che offenderebbe `solo` le `migliaia` di vittime del nazi-fascismo. Oppure quei cittadini M5S in parlamento sono delle persone
serie che chiedono all'Italia di non cavarsela, ancora una volta, con una
legge che metta la coscienza apposto, ed eviti quel che e' necessario da
decenni: che
si insegni a scuola, dalle elementari, quante atrocita' ha commesso
l'Italia fascista, dalle barbarie in Africa, fino alle leggi razziali e
alla responsabilita' diretta e indiretta nella Shoah.

Se fosse come nel primo caso, e se cosi' la pensate tutti, questo allora e'
un luogo pericolosissimo, perche' cancella la Memoria. La Memoria e' quel
che ci fara' andare oltre le tragedie di questa e quella ideologia. Il
pressappochismo de ``io tollero tutto, sono democratico``, e' l'anticamera
del prossimo nazismo.

E io non ci sto'

Alfredo Iorio 17.10.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da facebook
Pietro Ancona
Lettera agli On.li Boldrini e Grasso
Lettera ai capigruppo

Illustri Presidenti, Illustri parlamentari!

Vi accingete a discutere una legge che istituisce il reato penale di negazionismo. Non condivido questa scelta che peraltro avviene nel contesto di una attività parlamentare che non si preoccupa di introdurre in Italia il reato di tortura, non si propone di abolire la Bossi-Fini e la Giovanardi per sfoltire le carceri italiane. Insomma scavalca le priorità delle cose da fare per qualcosa di profondamente sbagliato e liberticida e di parte.
Il reato di negazionismo colpisce la libertà di opinione e nega il diritto di dissentire dai racconti che ci fa una certa storiografia. Chi stabilirà quale è la verità dell'Olocausto? Sostenere che le vittime furono quattro milioni e non sei milioni di ebrei sarà reato?
Sarà forse Israele a decidere quale è la verità della Shoah?
Ci sono evidenti ragioni che militano per lasciare le cose come stanno e non istituire il reato di negazionismo.
Ma nel caso che il Parlamento si orientasse nel senso di fare una legge che fa diventare il negazionismo reato penale punibile con la carcerazione bisogna farlo non solo per la Shoah ma anche per l'Olocausto dei popoli rom e sinti : Porrajmos.
I popoli rom e sinti sono stati gravemente falcidiati nei lagers di Hitler e dei suoi alleati. Anche i campi di concentramento di Mussolini erano pieni di rom e sinti.
Se si istituisce il reato di negazionismo per la Shoah si deve anche istiturlo per Porrojmos.
Sarebbe una ulteriore gravissima discriminazione non riconoscere nel reato di negazionismo l'Olocausto dei Rom e dei Sinti: Porrajmos!
Pietro Ancona
Società Umanitaria
Palermo

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.10.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui i nostri

http://webtv.camera.it/home


o qui


http://webtv.senato.it/3861

Luca M., Rho Commentatore certificato 17.10.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte lo schifo complessivo, se ho capito bene:

I partiti non sono obbligati a presentare bilanci,

una ditta da una donazione reale da 100.000 euro il partito gli da una ricevuta da 200.000 ne ricava 104.000 di sgravio fiscale e 100.000 di fondi a nero.

CIOE' FINANZIO IL PARTITO OTTENGO FONDI NERI e ci ON GUADAGNO DI 4000

Qualcosa di simile succedeva e succede con le sponsorizzazione di eventi

Renzo_ B., Empoli Commentatore certificato 17.10.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog!!qui caffè a 5 Stelle!!
dobbiamo vincere noi o nulla potrà cambiare,mai!!questa casta è maledetta e chi li voterà avrà la responsabilità della morte della dignità!questa legge è una dichiarazione di guerra contro tutti i cittadini!!non ci sono parole diverse!!!
p.s. donazioni da partiti verso altri partiti...
possono accedere ai soldi anche nuovi partiti costituitesi dopo le elezioni...
donazioni fino a 300.000 euro..
nessuna trasparenza..

questa è una dichiarazione di sfida a tutti noi.
io insisto,unico obiettivo prioritario del M5SD è mandarli tutti a casa e giudicarli in tribunale!!!
poi,e solo poi,tutto il resto!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 17.10.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me bisogna organizzare una imponente manifestazione. Bisogna cominciare a far vedere in piazza, checchè ne dicano gli imbecilli, una chiara protesta contro questa dittatura.

Alessandro La Tessa 17.10.13 12:09| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna lamentarsi se il movimento cinque stelle non ha fatto alcuna alleanza perché da questa legge compare chiaramente quale è l'accordo reale perpetuato da tempo dai partiti. A questo punto l'ultima nostra speranza è il voto. Porcellum, mattrellum o altro non mi importa, votare subito

Salvatore valenza 17.10.13 12:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

è peggio di come sembra perchè io potrei fare una donazione fittizia in tutto o in parte e godere di benefici fiscali da dividere poi con i compolitici pardon complici

claudio masiello, roma Commentatore certificato 17.10.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

chiedo una strategia completamente opposta,bisogna frequentare con assidue presenze dei nostri portavoce,tutte le tv,partecipare a tutti i talk,bisogna difenderci e portare un attacco al sistema corrotto e colluso,uno sputtanamento continuo contro quella casta che nulla si toglie,ma ci uccide giorno per giorno,basta insulti da chiunque,basta con gli spot pro governo anche quando palesemente fanno porcate,basta fare da capro espiatorio..facciamoci valere per quello che lottiamo altrimenti la lotta e' troppo impari,stiamo diventaando lo zimbello dei media(e di molti cittadini male informati)..ti prgo beppe ,il blog da solo non basta,combattiamoli con le loro armi,sciegli tu chi mandare,ma non aspettiamo oltre,salva questa povera italia..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 17.10.13 12:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei rinunciare ai 14 euro mese che mi arriverebbero dal decreto per la stabilità questi sono vergognosi

Vince 17.10.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"" Entrando in vigore nel 2014, i partiti continuano a ricevere dallo Stato 91 milioni di euro il prossimo anno; 54milioni 600mila nel 2015; 45milioni e mezzo nel 2016 e circa 36milioni 400mila nel 2017""

questo è quel che mi sconvolge maggiormente....
questa gente che LUCRA sulle nostre spalle, sulle nostre disgrazie, senza dignità, senza competenze alcune che non siano quelle di ingannare il prossimo

alnair gru, roma Commentatore certificato 17.10.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Con questi non bastano più i referendum e le manifestazioni, ci vuole ben altro

Bruno Cioffi 17.10.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

ALLE PROSSIME ELEZIONI?

O MoVimento 5 Stelle o andate tutti aff....culo!

Salvo Pa Commentatore certificato 17.10.13 11:59| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Proprio "pe tutti"....

http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/libero-parvin-tadjik-moglie-beppe-grillo-furbetta-imu-1694683/

Pippo65 17.10.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

io credo che solo col sangue si possa tornare alla normalità e al buon vivere civile e al rispetto delle regole.
D'altronde le rivoluzioni da quando esiste l'essere umano non sono mai state combattute ne vinte con carta e penna solamente o cliccando (ora ) un mi piace o non mi piace più!!!
L'italiano non ha voglia di "sporcarsi le mani"...ma è un opzione che alla fin fine deve quantomeno farci riflettere e paventare i pro e i contro ...come in ogni cosa.
Si può ancora andare avanti così oppure no?
Anche se oggi è così la situazione, può modificare in positivo oppure no col giusto tempo?
Bene, se entrambe le domande danno esito negativo beh.....affiliamo le unghie...c'è poco da fare!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 17.10.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Cosa potevamo aspettarci dai soliti ladri?
Bastardi maledetti, presto li prenderemo a calci sui denti.

Giovanni Blu 17.10.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Non mi meraviglio più di tanto. Così come non hanno rinunciato a nessun privligio, era previsto e prevedibile che non rinunciassero neanche al finanziamento pubblico. Comunque, i Cittadini non sono fessi e capiranno. Piuttosto Beppe, è un pò che non usi il tuo "...Sarà un piacere...". Allenati per le prossime politiche: "Il MoVimento Cinque Stelle andrà al governo... sarà un piacere...".

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 17.10.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

non potrà mica piovere per sempre, ca22o!
forza M5S!!

antonio zennari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.10.13 11:55| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ecco perche e' necessario non fare accordi e cacciarli via tutti , il sistema non e emendabile attraverso se stesso . Solo una maggioranza forte e coesa potra smontare tutte le norme fatte per agevolare il "magna magna" .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 17.10.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Perché non iniziate a dirlo anche in tv dove questi ladri si fanno sempre invitare , bisogna dirglelo in faccia , la gente che non si informa in rete deve sapere.

Francesco 17.10.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Possano schiattare tutti!

roy p., sannicola(le) Commentatore certificato 17.10.13 11:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

1

paoloest21 17.10.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori