Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli italiani costretti a rubare per fame

  • 41


ladri_fame.jpg

"I risultati della prima indagine su "La percezione della crisi e il Made in Italy" realizzata da Coldiretti-Ixe a ottobre 2013 sono impietosi. In questo quadro è sempre più la famiglia a fare da ammortizzatore sociale, da camera di compensazione delle difficoltà finanziarie dei componenti del nucleo, assumendo sempre più una funzione di welfare, al posto dello Stato. Senza il sostegno economico dei genitori il 37% degli italiani non riuscirebbe infatti ad arrivare a fine mese; il 14% dei connazionali è costretto a rivolgersi ai parenti per sbarcare il lunario, il 4% ai propri figli. Il 16% degli italiani conosce personalmente qualcuno che per povertà ha dovuto rubare nel corso di quest’anno, il 66% dei ladri per necessità ha rubato prodotti alimentari, il 22% oggetti per i propri figli. Il futuro? E' cupo. Con l’arrivo dell’autunno e tanti contratti in scadenza sette italiani su dieci hanno paura di perdere il lavoro." Renato Marino

27 Ott 2013, 12:01 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 41


Tags: Coldiretti, crisi, disoccupazione, fame, furti, poveri, Renato Marino

Commenti

 

Beppe....sono stufo di sentire e vedere immagini di Fratelli Italiani nella strada e rubare per vivere...io ho dovuto lasciare l'Italia per lavoro....
Blocchiamo tutta questa immigrazione ILLEGALE che ruba sia casa e dignita' a tutti noi...se vengono qui illegalmente ,perche' non si pensa di multare lo stato da cui vengono e farci risarcire le spese che NOI ITALIANI togliamo?
Beppe la pentola bolle da come vedo io le notizie fuori dal paese e ,la gente e' stufa.
Una domanda Beppe < CHI HA VOTATO LETT,Kiyyeng e Montign? Come ricordo secondo la nostra amata Costituzione, NOI Italiani scegliamo chi ci governa...

cesar m 29.10.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sino disocculato,ho famiglia ,e un anno che non lavoro.......Geazie ....W il finto made in Italy,w lo stato e gli statali pagnottisti.......

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 29.10.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

E per quelli che pensavano di essere fortunati perché arrivavano a fine mese .... ci ha pensato l'agenzia delle entrate con una bella multa per cifre pazzesche per dei redditometri sensa senso !! Sono una dipendente da 14 anni con uno stipendio ds comune impiegato .... 150.000 euro di multa perché avevo in cascina dal mio ex fidanzato 4 cavalli ... sembra che spalare merda richieda grandi guadagni secondo i nostri intelligentoni @!!
Dobbiamo dimostrare .... si ma cosa dimostro ??? Il mio ex convivente se ne lava le mani e io che tra tre mesi avrò una bambina, cosa potro offrire a mia figlia con una multa che probabilmente non riuscirò a pagare prima di morire ??? Se qualcuno puo aiutarmi a cspire cosa fare ..... io sono disperata

Daniela baldrighi 28.10.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

è una reazione a catena i politici rubano ai cittadini(ormai sudditi)che a loro volta sono costretti a rubare.

claudio masiello, roma Commentatore certificato 28.10.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Fin dai tempi di Platone era chiaro che la politica doveva avere la supremazia sulla finanza al fine di impedire che questa creasse forti diseguaglianze, meccanismo che non ha limite, in quanto la avidità di pochi è illimitata e prosegue fino ad impoverire ad affamare ed a negare la possibilità di sopravvivenza a basse sempre più ampie di persone sempre più povere.
La Grecia ne è un esempio: per assicurare € 600 di reddito al 25% della popolazione disoccupata ed affamata, servirebbero 14 miliardi di dollari l'anno ma la notizia è che in un solo trimestre la Grecia ha pagato alle banche 13 miliardi di euro. Si priva una popolazione delle medicine che sono da acquistare all'estero in contanti li si priva del cibo l si condanna alla morte per malattia fame o disperazione per assicurare un pagamento solo trimestrale ai nuovi padroni.

Da qui la necessità di un controllo di questo meccanismo da parte della politica.

Quello a cui assistiamo oggi è la prima vittoria totale della finanza che è riuscita ad asservire la politica riducendola al ruolo di esattori; il metodo è la spoliazione della sovranità e quindi della libertà di interi popoli, spoliazione della quale il meccanismo determinato dal tasso di cambio fisso tra aree diseguali tra loro ha rappresentato uno strumento.
È una nuova forma concettuale di violenza e di guerra in cui strumenti non sono più gli eserciti, e la invasione e la presa di Sovranità avviene con strumenti finanziari.

È una guerra di conquista che non avrà limite, dopo le garanzie sul lavoro prenderanno i risparmi poi le aziende poi l’ambiente poi le case… ed infatti i soldini li
banca a disposizione.
La disperazione è il fine per gestire la rivolta, in quanto i disperati non reagiscono, hanno fame, ed inoltre qui il il nemico non è immediatamente identificabile ed abbattibile
È una lotta per la libertà, la libertà non ha prezzo, non è negoziabile ed il primo passo è riprenderci la sovranità che i nostri politici asserviti hanno ceduto… un

marco benedetti 28.10.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

(null)

marco benedetti 28.10.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa succede in Trentino Alto Adige?
-
Carlo Basso

Carlo Basso 28.10.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo beppe, ma scusate!! Non vedete che la gente si suicida?la spiego in un attimo:le famiglie italiane se non arrivano a metà del mese con lo stipendio, dove si recono per prendere soldi? Risposta: dalla banca (usurai legalizzati) o rubano....qundi, le banche non regalano soldi, li restituirai quando sarà possibile con tanti interessi, figuriamoci se le famiglie che non anno cibo,pagheranno le tasse? Qui casca l'italiano, pagherai tutto all'equitalia, con tanti interessi, ma mi domando quando finirà questo incubo? Lo sapete che tante famiglie in casa non anno più valori, che la gente ha svenduto il suo oro, i suoi gioelli, i suoi valori di generazione a generazione, bello è questo paese, prima costringete la gente al:suicidio, rubare per sopravvivere a non pagare le tasse, ad evadere tutto pur di sopravvivere e adesso uscite la testa dal sacco dicendo, cosa sta succedendo agli italiani? Io posso solo essere responsabile di me stesso dicendo:non voglio più reggere questa situazione, ricordatevi che le famiglie che evadono le tasse sono obligate dal governo, vedersi il frigo vuoto e i bambini che vorrebbero una merendina e tu disperato, che faresti? Pagheresti le tasse?siete dei ladri, assassini, parassiti e tanto altro, non ci sono parole per descrivervi, avete rovinato l'italia portandola alla fame e con un tasso di disoccupazione storico, a proposito di storia, speriamo che un domani i miei fihli leggeranno sui libri di storia che la vostra politica si è fatta ricca con i soldi degli imprenditori, degli operai e di tutte le famiglie fiventate povere per colpa del governo, perchè non controllate i conti correnti bancari degli operai, avreste uno schok, magari gia che ci siete controllate i debiti dei cittadini nei confronti di equitalia, arriveranno al punto che si prenderanno anche le mutande delle famiglie.caro beppe la situazione è drastica, oggi in italia ci sono 2 possibilità, ho li cacciamo con demograzia o li cacciamo a calci in culo.forza i grillini.

carmine sorbo 28.10.13 10:10| 
 |
Rispondi al commento

In italia si parla in tutti tolk show con tutti personaggi publici RICCHi di come vanno le cose oggi che non ce lavoro non ci sono soldi che la politica non fa niente bla bla bla e poi tutti tornano acasa se come niente fose ma io mi lo chiedo perche non fano lor primo passo in diretta tutti che sono nello studio e dicono fermiamoci un attimo e facciamo noi qualcosa tanto noi abbiamo i soldi la notorieta siamo noi la voce del poppolo dinunciamo a voce alta e diciamo tutto quello che pensiamo e ancora diamo un po di sostenio a chi ne a piu bisogno dimao soldi in diretta questo voglio vedre questa e vera solidarieta

Barbu cristian 28.10.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho sentito qualcuno che lo ha confessato -- Rizzo ha appena ammesso che il "loro" piano (quello dei potenti che ci "comandano" dall'alto) e' quello di far affluire in Europa 50 milioni di disperati per lo piu' africani nel giro di qualche anno, per abbassare diritti e salari e creare un gregge disomogeneo e fragile da sottomettere, e detto da un "comunista" ,,,,,,

Daniela R., Roma Commentatore certificato 28.10.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Se passasse una legge del genere non crediate che a beneficiarne saranno gli italiani, i piu' poveri risulteranno sempre gli immigrati e saranno loro i primi beneficiari!

Daniela R., Roma Commentatore certificato 28.10.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

I veri ladri sono al governo, chiediamo i 96 miliardi di evasione fiscale dei gestori slot del gioco d'azzardo legalizzato dalla banda PDL è sostenuto dalla banda Pd, quelli sono i veri ladri!!! Compreso Renzi che è un piccolo Letta e la Mondadori che gestisce parte delle società slot. Quando lo capirete una buona volta che questi politici corrotti ricevono i finanziamenti da queste società sia per fare campagna elettorale che per le loro associazioni a delinquere che nascono come funghi. Qua chiedono i soldi, aumentano le tasse e fottono.

Luca 28.10.13 06:28| 
 |
Rispondi al commento

Perché usare il termine rubare per chi,in stato di bisogno,preleva quanto gli serve per vivere ? Usiamo il verbo "prelevare"quanto gli spetta,che è quello più adeguato rispetto alla fattispecie. Mangiare,bere,un rifugio per la notte,un letto caldo( e non mi dilungo),sono diritti umani che meritano rispetto ed il verbo giusto. Tutto ciò è,dovrebbe essere,nella nostra cultura. Così come è stato trasferito nelle nostre leggi.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 28.10.13 01:19| 
 |
Rispondi al commento

Per gli italiani che criticano chi ha allungato le mani io dico: non credere caro connazionale che chi ruba e' un figlio di puttana ma vedi senza un aiuto non riesci nemmeno a trovare un euro per il latte e tu quell'euro lo tieni in tasca quasi infastidito. Anche il prete per dir messa vuole i sikdi. Non prendiamoci per il culo e pensate solo agli extracomunitari ma almeno evitate commenti del caxxo.

MASSIMO dd (), cava de'tirreni Commentatore certificato 27.10.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un pianto infinito quanto ridicolo. Perché non dare ascolto ai nostri vecchi? Dicevano: "A mali estremi, rimedi estremi!"

Mario Donnini 27.10.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

VEDENDO QUESTE IMMAGINI MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANA , PERCHE' E' VERAMENTE VERGOGNOSO , MENTRE GLI ITALIANI MUOIONO DI FAME LORO SE NE FOTTONO ALTAMENTE DI TUTTI E
QUELLO CHE SANNO FARE E RICEVERE STRANIERI MA PER FARE COSA PER FARE INPOVERIRE ANCORA DI PIU' QUESTO PAESE FALLITO SENTITE BENE SIAMO FALLITI E LORO I POLIOTICI SI ARRANPICANO SUGLI SPECCHI, ( MA LORO STANNO BENE PERO' ).

viviana valenti 27.10.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io da tempo vado dicendo che i conti non tornano: perché siamo pieni di stranieri che lavorano e di italiani disoccupati? O è vero che gli italiani non vogliono più fare tanti lavori 8 e allora non è vero che hanno fame) oppure è vero che certi lavori sono sottopagati. allora dove sono i sindacati, dove è la lotta sociale, la lotta per le giuste retribuzioni, contro il lavoro nero ecc... ecc... ? E' forse vero che stanno tutti a casa a giocare col telefonino? Se non vero, li voglio vedere in piazza a difendere il diritto al lavoro giusto.

mariateresapazzaglia 27.10.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
DICO SOLO CHE IL DOEWGRADE E' MOLTO VICINO, E' MOLTO VICINO
ALVISE

alvise fossa 27.10.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

l'italiotto pensa e spera che la "marea" non arriverà a sfiorarlo...ma il livello aumenta..aumenta...aumenta...ogni giorno...per cui et voilà...arriverà la "trise" che lo renderà triste..molto triste..!!!senza contare la riforma del catasto..!!continueranno a spremerci bene bene come i limoni..non sia mai..!ma quando mai i politici hanno fatto gli interessi del popolo...mai..mai..!!prima con la scusa dell'unità hanno distrutto il meridione...poi con la 1 e la 2 guerra mondiale con la scusa del nazionalismo..ci hanno portato dolori e guai...ora con 'sto di euro...e il progetto europa c'hanno rimesso nella cacca un'altra volta!!!!basta....

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 27.10.13 18:03| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'EUROPA STA FALLENDO E I GOVERNANTI GUARDANO E SPENDONO.

GRECIA, SPAGNA, E PORTOGALLO VI DO L' ULTIMA NOTIZIA

(ANSAmed) - LISBONA - Oltre ai normali lavoratori, anche i sindacati delle forze dell'ordine scendono in piazza contro la politica di austerità del Governo portoghese e il bilancio statale 2014 che prevede anche tagli per la Difesa.L'associazione nazionale dei sergenti delle Forze armate ha annunciato una manifestazione di protesta per il 12 novembre a Lisbona; un'altra protesta, sempre nella capitale, è stata annunciata dall'Unione delle forze dell'ordine.Queste due ultime iniziative si aggiungono agli scioperi che erano stati proclamati dai sindacati subito dopo l'approvazione del bilancio da parte del Governo. il 25 ottobre si fermeranno i lavoratori del settore postale; l'8 novembre sarà la volta dei dipendenti pubblici, settore particolarmente colpito dal provvedimenti di austerità; il 9 di novembre lo sciopero riguarderà i dipendenti del settore trasporti e comunicazione.Tra le altre misure impopolari figurano la riduzione dei salari nel pubblico impiego e l'aumento di 5 ore settimanali dell'orario, l'aumento dell'età pensionabile a 66 anni, il blocco delle pensioni di reversibilita' se il cumulo supera i duemila euro mensili.Il bilancio prevede una manovra di 3,9 miliardi (il 2,3% del PIL) per rispettare i paramenti imposti dalla Troika (UE, BCE, FMI) per la concessione di 78 miliardi nel 2011, e che per il 2014 prevedono un disavanzo del 4%. (ANSAmed).
QUESTA E LA SITUAZIONE UNIAMOCI ED ELIMINIANO I GOVERNANTI D'EUROPA E DEGLI STATI VI AVVISO CHE MARONI IN REGIONE LOMBARDIA AUMENTA STIPENDI HAI SUOI AMICI.

antonio b., nibionno Commentatore certificato 27.10.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Quando gli Italiani impareranno a vivere d'aria, allora vedrete che i furti cesseranno! Ma fino ad allora...
può sembrare brutto da dire, ma questa, per me è solo legittima difesa!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 27.10.13 17:48| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

I disoccupati sono circa 6 milioni della forza
lavoro (di cui 3 milioni di giovani dai 17 ai 33
anni).Come fanno a vivere questi giovani e gli
altri 3 milioni sopra i 34 anni, molti con figli e
familiari da mantenere senza lavoro,aiuti sociali,
senza speranza del domani per loro e i figli?
Le caste dei privilegiati politici, i loro padroni
e i loro servi, con stipendi e pensioni d'oro, si
rendono conto della situazione esplosiva che si è
creata? Anche degli imbecilli e vigliacchi come loro si renderanno conto che l'ora XXX della
reazione violenta sta avvicinandosi e che nulla
potranno contro lo TSUNAMI che si abbatterà sulle
loro teste di c..zo! Se continueranno a fregarsene
anzi a disprezzare chi protesta per bisogno e sta
finora chiedendo cambiamenti e aiuto per se e la famiglia, dovranno presto rendersi conto che la loro unica salvezza è quella di rimettere il loro
futuro e quello degli onesti italiani disperati
nelle mani del M5*****, i soli in cui i DISPERATI
credono in questo momento e che possono realmente
fare il MIRACOLO DI S. GENNARO,PADRE PIO e tutti
i grandi SANTI uniti!!Sarà DIFFICILE ma provateci!
Napulitane pentiti dei tuoi tanti peccati mortali
e salva la tua anima e il tuo corpo oramai vicini
al giudizio del Signore ma anche degli italiani che in numero sempre maggiore pregano per la tua
pronta fine per evitare a loro ulteriori guai e
miserevoli aumenti di TASSE per mantenere te ed i
privilegiati della casta come MERETRICI DI LUSSO!
I vari capitan Findus, dini's son Alfan,scheletrin
Bonin, Quacquaglia, fantozz son Lupi-n, Santadecaz
la Finocchia, provolin Bindi,faccedecul Mauro,il
sacco(demerd)manno, il morente Giorgio ce la stanno mettendo tutta per salvare il loro flaccido
c..o ma se continueranno a NON RISPETTARE IL M5*
ed a NON dargli il diritto di governare, faranno la brutta fine che meritano tutti i vigliacchi!
Meditate vili,meditate!!

peppino . Commentatore certificato 27.10.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi se ne frega se gli italiani muoiono di fame.
Ci sono persone molto piu importanti in questo paese di m da salvare tipo il solito nano pedofilo e corruttore con tutta la sua stuoia di leccaculi insieme agli altri elementi del pd menoelle il cui unico scopo e' autoconservarsi per portare a casa il malloppo a fine mese. Stupido chi ancora resta guardare.

Marco Serra2 Commentatore certificato 27.10.13 16:58| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Molti lo perderanno, senza riforma del lavoro, riforma della magistratura, riforma della scuola l'Italia non ne esce. Possibilità? Zero, l'elettorato è idiota, i governanti idioti e ladri, i magistrati si ispirano alla dea bendata nel senso che non vedono.

Marco Diaco 27.10.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Spagna oramai, quando si fa la spesa, bisogna controllare che i pacchetti di biscotti, o il latte o quant'altro non siano stati parzialmente svuotati... le scritte "en venta" e "se alquila" si stanno moltiplicando in maniera impressionante... e poi dicono che sono in ripresa. Per qualche misterioso motivo i signori della UE picchiano molto più duro sull'Italia. Che sia che diamo fastidio all'industria tedesca?

nik 27.10.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

ho fatto bene ad essere pdeventivo.

fanculo tutto il resto.

ebbe lo ripero fanculo tutto il resto specialmente a quelli " peccato che il movimento ...... " anzi ce ne metto un altro.

FANCULOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

massimo x 27.10.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

vorrei capire perche' il m5stelle poteva fare gia' cambiamenti proponendosi e non lo ha fatto...e poi perche' solo la rete.. cosi' si taglia fuori tanti ma tanti elettori che non la usano e che hanno comunque diritto a partecipare.... siamo tutti stanchi di questi inciuci... speravamo di vedere luce nel movimento 5 stelle ma cosi' non e' stato. vorrei capire....credo che come me la pensano in tanti grazie se vorrete rispondere

marisa silva 27.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E qui voglio tirare a voce alta un solenne VAFFA al governo ladro!
Si parla di italiani costretti a rubare, ma ancora nessuno ha scritto o accennato di quegli anziani che non arrivano al 10 del mese, e per colpa della loro età neppure riescono più a "rubare", però da loro le tasse, le vogliono!!! Ho visto (e non una sola volta) alcuni anziani andare a ravanare nei bidoni pubblici sulle strade, per cercare qualcosa da mangiare, più esattamente dove c'è da poco stato il mercato. Possibile che una persona di 60-70 o più anni debba essere sottoposta a tale umiliazione? Questi schifosi politici ora impegnati a farsi belli dopo che hanno distrutto un'intera economia e ancora stanno agendo (discussione se vendere o no ENI e RAI che sono state pagate con soldi pubblici) in modo delinquenziale come da sempre, non solo se ne fregano del parere degli italiani, ma fanno come vogliono. Cosa si aspetta a mandarli in galera? Bisogna proprio che saltino fuori altri "Reiti"?

Se è quello che vogliono, presto saranno accontentati! Poi però non dicano che è stata colpa di un delinquente perché loro sono i primi ad essere delinquenti e il vendere il bene comune per intascare a sé, non è cosa naturale. Poi li denunciamo e aspettiamo anni per sapere che saranno assolti o avranno pene miti?
Chi li giudica? NOI? No di certo..! E come mai la scampano sempre? Già, come mai?

Qui serve un vero tribunale del popolo, cioè qualcosa che rispetta la democrazia (governo del popolo) e non la mistificante repubblica delle banane marce!

Ricordatevi che siamo in guerra!!! Ora leggetevi cosa dicono Renzi e Bossi e cominciate ad affilare le baiaffe!

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Renzi-Le-prossime-elezioni-si-vincono-con-i-voti-di-Grillo-e-Pdl_32788044374.html

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Lega-Bossi-Mi-ricandido-alla-segreteria-Torno-per-sistemare-le-cose_32788288715.html

Tanto li rincorreremo anche se andranno su un altro pianeta! Lo hanno capito o bisogna specificarlo?

3mendo 27.10.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Perché il m5s invece di rendere i soldi del finanziamento pubblico ai partiti,rubati dallo stato ladro e massone ai cittadini, non fonda una banca etica, come etiche dovrebbero essere le banche e finanzia le piccole e medie imprese portatrici di progetti concreti? Investire su chi investe sulle persone e non sugli edge found o i derivati! Io non so quale sia il modo giusto per farlo ma credo che sia l'unica cosa sensata da fare con i soldi che di hanno rubati

gabriele bartolucci, riccione Commentatore certificato 27.10.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Loro non faranno mai reddito hai cittadini aiutiamoli noi che siamo in tanti dobbiamo aiutarci a vicenda ho finiremo tutti male facciamo una donazione per loro aiutiamoli sono cittadini come noi e non rendere i soldi hai ladri dobbiamo noi avere le forze economiche aiutandoci a vicenda a loro non gli e ne frega nulla MARONI AUMENTA GLI STIPENDI IN REGIONE LOMBARDIA HAI SUOI AMICI NOI AIUTIAMO I CITTADINI!!!! AIUTIAMOLI O SARA' LA FINE


VEDI SOPRA COSA FA 42 ML RESI NIENTE DI NIENTE SE LI RUBANO E BASTA

antonio b., nibionno Commentatore certificato 27.10.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Questo e quello che accadra'MA PER TORNARE AL FATTO DELLA RESTITUZIONE DI 42 ML. + 1,5 ML. PER ABBASSARE IL DEBITO PUBLICO CI CREDO POCO O QUASI NIENTE, TUTTI I SANTI GIORNI SU QUESTO BLOB ARRIVANO DICHIARAZIONI DEI MINISTRI LADRI O CHE DA VENTANNI RUBANO, E RESTITUIRE I SOLDI HAI LADRI MI SEMBR OFFENSIVO PER TUTTI I CITTADINI DISOCCUPATI O COME DITE BAMBINI CHE NON ANNO NULLA DA MANGIARE E AZIENDE CHE CHIUDONO OGNI DUE ORE IN PIU' CHIEDETE UNA DONAZIONE PER FARE UNA MANIFESTAZIONE A GENOVA E NON A CASA DEI LADRI -- ROMA --FATE UNA ONLUS ANCHE VOI E METTETE A DISPOSIZIONE QUESTI SOLDI AD AIUTI AL CITTADINO ( COME PANE QUOTIDIANO ) O SIETE DEGLI SPROVVEDUTI O QUALCOSA NON QUADRA -- NON CONSEGNARE MAI I TUOI SOLDI HAI LADRI -- QUESTO E IL MIO MOTTO MA I SOLDI DEI CITTADINI VANNO RESI HAI CITTADINI.
BRUXELLES - Debito pubblico record a 133,3% nel secondo trimestre 2013 per l'Italia, in crescita del 3 punti percentuali rispetto ai primi tre mesi dell'anno quando era al 130,3%. Sono i dati diffusi da Eurostat. Resta il secondo debito pubblico Ue più alto dopo la Grecia (169,1%) e con uno dei maggiori incrementi tra primo e secondo trimestre di quest'anno.Il debito pubblico italiano continua a salire sia in termini assoluti che in punti percentuali di pil: nel secondo trimestre 2012 era di 1.982.898 milioni di euro, pari al 125,6% del pil, nel primo trimestre di quest'anno era di 2.035.833 milioni, al 130,3%, mentre nel secondo trimestre è arrivato a 2.076.182 milioni. VI SEMBRA NORMALE DARE INDIETRO DEI SOLDI HAI LADRI VIVA IL M5*

antonio b., nibionno Commentatore certificato 27.10.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Superfluo dire che s esistesse un reddito minimo di cittadinanza,non dico di 1000 Euro,ma pari almeno alla pensione sociale e ci fosse l'esenzione totale da alcune tasse(tassa rifiuti,tassa casa,bollo auto,canone RAI)per i redditi piu'deboli,tutto cio'non succederebbe.Ma,dal momento che queste misure minime di protezione sociale non esistono,possiamo criticare questi poveri diavoli che rubano per sopravvivere?Quelli di estrema sinistra parlerebbero di "esproprio proletario".Io dico azione si illegale ma incorrente nella scriminante dello stato di grave necessita' ed urgenza!Si possono forse condannare i superstiti di quell'aereo precipitato sulle Ande negli anni '70 che per sopravvivere si diedero al cannibalismo?Ecco,lo stesso vale per tanti poveri diavoli dei nostri giorni.L'unica accortezza che dovrebbero avere e'di rubare a chi ha in abbondanza,lasciando in pace chi e'piu'povero di loro! Chi andrebbe invece condannato e'il nostro governo(e i partiti che lo sostengono),l'UE,la Massoneria,il Bilderberg,il Trilateral,gli Illuminati,ecc.Questi sono i veri colpevoli,i mandanti!Coloro che hanno ridotto,per mezzo dell'austerity,tanta gente alla miseria e alla disperazione fino a spingerli a fare qualcosa che altrimenti non avrebbero MAI fatto:rubare! Se non spezziamo subito le catene dell'austerity uscendo immediatamente dall'Euro e dall'UE,ogni giorno sara'sempre peggio...

Silvio Arena, Vulcana Pandele-Romania Commentatore certificato 27.10.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eh no cosi non vale se non date tutte le statistiche non si riesce ad avere chiara la situazione.

il 27% nonostante tutto voterebbe pd
il 23 % nonostante tutto voterebbe pdl
il 5% nonostante tutto voterebbe s.c.
il 33% nonostante tutto non voterebbe e quindi e' come se votasse tutti e 3 insieme .
il 3% nonostante tutto voterebbe sel
il 4% nonostante tutto voterebbe lega.
ecco ora si che abbiamo hiara la situazione ora che conosciamo le cause possiamo capire le conseguenze riportate nel post.

ah a proposito : fanculo tutto il resto.

massimo x 27.10.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori