Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I vitalizi d’oro dei partiti in Lombardia: 620.000 euro al mese

  • 69


vitalizio_lombardia.jpg

"Maxirendite per 221 ex consiglieri regionali lombardi ottenuti grazie a versamenti irrisori: in qualche caso un contributo di 27mila euro ne ha fruttati 492mila 395. Il record: 6mila 300 euro al mese percepiti dal 2005". La denuncia del Movimento 5 Stelle, ripresa dalla stampa, ha sollevato un polverone in Lombardia. Ben 221 ex consiglieri di tutti i partiti transitati in regione, in cambio di contributi spesso irrisori versati si sono garantiti vitalizi d’oro. Persone che fino alla scorsa legislatura hanno potuto maturare la pensione anche solo dopo due anni e mezzo di carica, per prenderla raggiunti i sessant’anni di età. Una pensione alla quale si aggiunge il vitalizio mensile che costa alle casse regionali ogni mese 620.412,36 euro. Entro il 10 ottobre scorso l’amministrazione regionale avrebbe dovuto decurtare i vitalizi rendendoli almeno proporzionali ai contributi versati, ma al tavolo di lavoro si parla solo di una riduzione del 10%. Il M5S Lombardia, come da mandato elettorale, chiede la piena trasparenza dell’amministrazione e l’eliminazione di tutti gli indecenti privilegi che i partiti si sono assegnati." M5S Lombardia

30 Ott 2013, 11:37 | Scrivi | Commenti (69) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 69


Tags: casta, Lombardia, M5S, M5S Lombardia, partiti, pensioni, privilegi, vitalizi d'oro

Commenti

 

Non pensate di essere i perfetti, prima di voi altri perfetti si sono prodigati. Il risultato e' stato : la distruzione della propria esistenza.           Provvedere al sostegno dei deboli, che bel risultato cazzo. Tutte quelle animelle indifese, adesso sono i perfetti. Adesso non voglio giustificare , chi ha usato e usa tuttora violenza  . Però cazzo qualcuno invece é nella merda, per colpa dei deboli e dei  tiranni. Lo vogliamo mettere in evidenza , questo aspetto dell'esistenza di molti?   Si parla sempre di omosessualità, di femminicidio,esodati,                         gente alla deriva , agli apici, ma non si coglie ancora la necessità , di approfondire le problematiche di mente. Ci sono persone , che si aspettano questo dalla società,purtroppo ancora gli viene negato, c'è troppa violenza , le cose ,si ottengono con la violenza , sia fisica che mentale.      Ora; vogliamo mettere in discussione tutto cio'?   Soprattutto , con questo tono di polemica , cosa si spera, se si esaspera di più , il clima indecente.

carmelo amata 04.11.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci fosse questo blog quando le verremmo a sapere alcune cosette del genere?
P.e. sapete perchè secondo me non cade il governo anche se ne fanno di tutti i colori tra Pd e Pdl?
Perchè lor signori con pochi mesi di governo non portano a casa i vitalizi.
Non c'è berlusconi che tenga se di mezzo c'è il vitalizio, è per questo che lo fanno fuori subito, ai suoi interessa solo arrivare al traguardo del vitalizio.

carla g., padova Commentatore certificato 02.11.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

In un momento in cui si chiede di stringere i denti e che molte imprese chiudono,questi continuano come prima anzi peggio.
Ma io dico che pagheranno e la Svizzera non potrà salvarli.

rocco z., cogorno Commentatore certificato 02.11.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Retroattività subito, parificare PA e privato, siamo e dobbiamo essere tutti uguali, citadini della medesima nazione. Se non vogliamo una rivoluzione sociale, cambiare subito é fondamentale! Trasparenza, etica e responsabilità ... Ma in fondo, in fondo stiamo ancora troppo bene ...

Iko70 01.11.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Le ingiustize sono talmente palesi ormai, che ritengo sia un dovere tentare di arginare un pò i privilegi che questi signori continuano ad accumulare per se e per i loro familiari. Io ho dovuto imparare a dire di NO a mio figlio, di NO a mia moglie..di No a me stesso..perchè non ho la possibilità di soddisfare nemmeno i bisogni piu' essenziali..eppure sono un fortunato...lavoro a 5 euro l'ora..turni di mattina, pomeriggio e notte. Eppure, nonostante tutto, appartengo a quella schiera di persone che deve lavorare una vita intera per poi non ritrovarsi nulla. Non mi lamento, ma sono stanco di sapere che c è gente che pur essendo onesta e trasparente, deve penzolare da una trave perchè le paure gli hanno divorato l'anima...e gente come Fiorito deve godersi il vitalizio nonostante tutto. Sono stanco di questo...vorrei giustizia...tanto quanto basta per ridare il sorriso a chi non ha piu' lacrime da versare...non voglio piu' leggere gli stipendi a tre cifre di gente che sta al consiglio comunale e magari si occupa di rifiuti a Napoli...ed ha una media di presenza del venti per cento. BASTA. Ora è il momento di fare qualcosa...iniziando dalla cancellazione immediata di tutti i vitalizi per gli onorevoli e equipararli alle quote versate come per ogni dipendente...speriamo che la gente non si distragga ora che sono in vista i mondiali e la finale della champions league.

manolo ciancio 31.10.13 17:52| 
 |
Rispondi al commento

FIRMA LA PETIZIONE PER ABOLIRE LE DISPARITA' DI TRATTAMENTO ECONOMICO NELLA P.A.

BASTA DISUGUAGLIANZE!
BASTA INGIUSTIZIE E PRIVILEGI!
BASTA LAVORATORI DI SERIE "A" E LAVORATORI DI SERIE "B"!
BASTA STIPENDI D'ORO!

A PARITA' DI REQUISITI, PARITA' DI RETRIBUZIONE IN TUTTA LA P.A.!

NON E' PIU' ACCETTABILE CHE UN DIPENDENTE DEL QUIRINALE, DELLA CAMERA O DEL SENATO GUADAGNI SEI VOLTE DI PIU' DI UN IMPIEGATO DEL CATASTO CON PARI REQUISITI.

E' INACCETTABILE PER GLI STESSI DIPENDENTI PUBBLICI.

E' INACCETTABILE PER I CITTADINI CHE LI PAGANO A FRONTE DI TASSE SEMPRE IN AUMENTO.
RIDUCIAMO GLI SPRECHI.

MIGLIORIAMO L'EFFICIENZA E L'EFFICACIA DELLA PUBBLICA AMM.NE.

FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE PER UN'ITALIA PIU' GIUSTA, EQUA E SOLIDALE. PER UNO STATO AL SERVIZIO DEI CITTADINI.

www.freeskipper.it

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 31.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

è molto importante mettere in piazza tutti gli abusi e furti legalizzati di chi è al colle e dipende dallo stato, strategia vincente per cercare di ridurre gli 800 miliardi e piu' che dobbiamo pagare ogni anno
andate avanti a tutta forza. iniziate dai costi del presidente e suo apparato.
chiedo poi se potete indagare se attraverso le nuove regole bancarie e il quasi divieto di uso contanti,fonti serie dicono che
le banche abbiano aumentato l'incasso giornaliero di un miliardo!...? quale è la cifra? sono molti soldi che si rubano alla povera gente,Letta e compani da buoni Bolscevichi Finanziari non vogliono mollare l'osso, buon lavoro 5 stelle e vaiiiii

antonio gottardo Commentatore certificato 31.10.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' una vergogna, ci sono strade zeppe di buche, in oltrepo pavese un ponte di 100 anni che spacca in 2 il territorio, dicono che non ci son soldi, ma per loro si. veramente non se ne puo più di queste cose...sono tutti d'accordo e fanno il gioco delle parti..

roberto g., pavia Commentatore certificato 31.10.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Noi dobbiamo lavorare 40 anni per avere una pensione, che a volte non e` neppure sufficiente per vivere degnamente la propria vita.
I parlamentari si fanno le leggi ad personam e si prendono la pensione dopo pochi anni di ridicoli versamenti in rapporto agli enormi benefici.
Non so se riusciremo mai a governare questo Paese ma comunque impegnamoci fortemente per togliere queste "pensioni" ai politici, e soprattutto che sia una riforma retroattiva, come hanno fatto a noi comuni Cittadini. Dobbiamo togliergli questi vitalizi riducendoli in rapporto a quanto hanno versato, come fanno con i Cittadini normali.
Diffondiamo le notizie del lavoro che il M5S sta facendo in parlamento.
Abbiamo tutta l'informazione contro, raccogliamo fondi per trasmettere le notizie sui media radio-televisivi. Aprite un conto su cui versare.
Grazie a tutti i nostri Cittadini Parlamentari.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 31.10.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

insisto nel dire che tutto cio accade perché ' la casta si e' costruita una fortezza per tutelare i propri diritti acquisiti -un modo legale si deve trovare per fare decadere tutto cio -i muri o vengono abbattuti con la democrazia oppure con la forza della ribellione -che schifo queste persone nulla li ostacola e nulla li ferma

pietro 31.10.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

certo poi si domanda perché non si trovano i soldi per la ricerca ...

perché non si trovano i soldi per la sanità ...

perché esistono servizi da terzo mondo ...

se tutti i soldi che uno paga le tasse servono per fare felici 4 magnoni .... poi ci si lamenta che l'Italia sia fallita ?

bisogna fare tabula rasa... tanto o la si fa ora o la si farà forza maggiore...

su queste basi l'italia può solo andare al macero...

tutte le aziende straniere scappano ... in posti migliori...

l'italia resterà un'isola deserta economica dove tutti fanno la fame tranne i pochi magnoni che se la sono divorata ...

Francesco Ceccarilli, Monza Commentatore certificato 31.10.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma bobo la scopa per fare pulizia dove l'hai infilata?

nazzario tomassetti 31.10.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

A BEPPE CON SIMPATIA

Che razza di democrazia è quella dove non si dice a chiare note le intenzioni dei rappresentanti del popolo, si deve votare a scrutinio palese da parte dei deputati e dei senatori, devono rendere connto a chi li ha eletti,non devono cambiare giubba a secondo della loro convenienza. Sono contento di questa vittoria riportata daL MOVIMENTO 5 STELLE.
La lotta continua senza tregua, difendiamo i diritti acquisiti dal popolo per la democrazia:
Difendiamo La vera democrazia,un paese il cui governo non è in grado di tutelare la piena occupazione non può essere considerato democratico ,non può essere considerato democratico un paese in cui si mira allo smantellamento della sanità pubblica a favore di quella privata, non puo considerarsi democratico un paese che non è in grado di difendere il diritto allo studio per tutti ricorrendo ai test ed al numero chiuso per le università con tasse oltremodo insostenibili per tutti,un paese il cui governo mira alla riduzione delle pnsioni dei lavoratori dipendenti nonchè alla riduzione della buona uscita senza toccare minimamente le pensioni d'oro dei dirigenti,dei manager, degli amministratori delegati ,dei senatori deputati,consiglieri,e quantaltro ci sia a livello di dirigenza pubblica e privata, non può essere considerato paese civile e democratico.
Beppe siamo nelle mani di BRAVA GENTE, diciamolo al mondo intero non abbimo paura di chiamare per nome chi commette ingiustizie sociali in modo intenzionale.Difendiamo gli onesti ma denunciamo i grandi evasori
A Beppe con simpatia
Roberto.

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 31.10.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

se la maggioranza dei lombardi ha votato uno come maroni vuol dire che gli italiani da quelle parti hanno ancora la pancia piena...e il cervello sempre fritto...cioè è una cosa veramente imbarazzante se aggiungiamo tutta questa montagna di soldi che si pappano quotidiamente , gli italiani si meritano il peggio possibile e bisogna farsene una ragione,purtroppo . non sono i politici di questi partiti i maggiori responsabili,è sempre troppo facile fare questi discorsi,ma il malcostume,il doppiogiochismo,il menefreghismo,il voto di scambio,la mentalità da piccolo-borghese-individualista che caratterizza negativamente il popolo italiano . 17 milioni di pensionati e 5 di impiegati statali ( di cui quasi 1 milione , a stragrande maggioranza piddina , solo a scaldare poltrone politiche ) vuol dire che siamo un popolo di zombies , decadente e senza futuro ,prima di vincere le elezioni,in questo paese bisogna fare proprio una rivoluzione culturale !

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 31.10.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

quello che ho letto sul Fatto Quotidiano è grave Beppe, mi riferisco al tuo colloquio con i senatori.
non ci sto a diventare una forza che parla alla pancia delle persone per mero calcolo elettorale.
trasformerai il movimento in lega nord? allora tanto vale che parli male anche di noi meridionali... fai un sacco di voti anche con quello

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 31.10.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Quel maroni (minuscolo),furbetto delle fogne italiche, deve allo stato 300 milioni di euro per il mancato accorpamento di 2 tornate elettorali ( 2009 e 2010).

Vorreste,cari consiglieri regionali,pressarlo da vicino?

Li rivogliamo indietro!


gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 31.10.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

ieri ho sentito la sottosegretaria allo sviluppo economico affermare (Sky,ore 18,35,conduttore marenzi) che il tremonti pagava in nero l'affitto perchè il contratto non c'era.

E noi lo lasciamo in pace? Tranquillo e beato?

Un ministro dell'economia evasore fiscale?

gianni fiorani, Brescia Commentatore certificato 31.10.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Sono un pensionato d'oro. Percepisco una pensione lorda di 3080 euro, 2150 netti. Frutto di 40 anni di lavoro in un ente statale come funzionario. La signora Fornero mi ha congelato l'adeguamento alla vita per 2 anni, facendo due conti diciamo 50 euro al mese per tredici fa 650 l'anno per 20 (è l'aspettativa di vita) fa 13000 per 2 fa 26000 euro. Ora sapete dirmi chi ha pagato tanto per la crisi? Per premio arriva il governo Letta e continua il congelamento per ulteriori 3 anni. Appartenevo al ceto medio, fra 3 anni chissa! Ora so bene che c'è gente che non arriva a fine mese, ma non sarebbe giusto puntare sul reddito e tassare quello? Magari c'è che prende 700 euro di pensione con un reddito di 100.000 euro, non vi pare?

Roberto ., Bari Commentatore certificato 31.10.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al popolo vogliono ridurre l'uso del "contante" con la scusa dell'evasione..questi prendano i ns soldi e se li magnano...basta con questa DITTATURA...!!!finiremmo per essere ostaggio di un sistema bancario che alla fine ci "spremerebbe come limoni"...!!redditometro,spesometro,riccometro,conti correnti analizzati sotto ogni voce di spesa..questa è DITTATURA!!!
Ogni giorno ci tolgono fette di "Libetà"..sul lavoro,sui diritti civili..siamo massacrati di Tasse..e non passa giorno che ne mettano "altre"..giusto per mantenersi i PRIVILEGI,SPESE FOLLI e i CARROZZONI PUBBLICI..ad ogni Livello...BASTA..!!mandiamoli tutti a casa..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 31.10.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Non si può chiedere l'incostotuzionalita'?

Armando ., Milano Commentatore certificato 31.10.13 03:41| 
 |
Rispondi al commento

lombardia,sicilia,distanti più di mille chilometri ma con lo stesso sistema per far soldi,il consigliere regionale.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 31.10.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Propongo il ricalcolo delle pensioni e dei vitalizi con il metodo contributivo per tutti.
Dicono che i diritti acquisiti non si toccano...

Ebbene i nostri li hanno manipolati e cancellati,
ora è il momento di toccare i loro.

Enzo Bastianello 31.10.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

PO LI TO ME TRO - PO LI TO ME TRO - PO LI TO ME TRO - PO LI TO ME TRO - PO LI TO ME TRO - PO LI TO ME TRO - PO LI TO ME TRO - PO LI TO ME TRO -RETROATTIVOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

carmelo s., ragusa Commentatore certificato 31.10.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A CASA VERMI SCHIFOSIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

carmelo s., ragusa Commentatore certificato 31.10.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

grazie M5S lombardia!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 30.10.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa stiamo aspettando per andare a prenderli?
Tiriamoli fuori e bastoniamoli...alla gogna....

flavio bonotto 30.10.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

La grande e virtuosa REGIONE LOMBARDIA ! Una regione fantastica, piena di gente in gamba e grandi lavoratori... sfregiata da una classe politica indegna. E' iniziato l'iter che li manderà tutti a casa, avanti così.

Ste Masca, Malonno (BS) Commentatore certificato 30.10.13 22:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bisogna andare subito al voto!!
Sarà la prova generale di quello che gli italiani
vogliono per il futuro loro e dei figli!!
Con la speranza che spazzino via la vecchia e vile
politica con tutti i capibanda e capibastone dei
partiti corrotti e mafiosi e si affidino ai validi
ed onesti rappresentanti del M5*****, gli unici a
poter far RINASCERE un'italia dignitosa e dare la
speranza del futuro ai cittadini onesti!!
ECCO QUELLO CHE SONO CAPACI E CONTINUANO A FARE I
VILI POLITICANTI COLLUSI E COALIZZATI CONTRO IL
M5* che li sta sputtanando tutti: RUBARE,RUBARE E
RUBARE ai poveri alla disperazione!
La LEGA è la dimostrazione del partito vendutosi
al nanetto di arcore che oramai non può più fare
il PROTETTORE DI TANTI prostituti della politica!
Col le figuracce che anche il PD-L sta facendo si
può dire che finalmente devono affidare il governo
al M5***** che potrà concretizzare il suo onesto
programma che potrà dare respiro e speranza al bel
paese e agli italiani onesti alla fame!!

peppino . Commentatore certificato 30.10.13 20:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con 620 mila euro si possono dare 300 euro al mese a 2000 persone che hanno un reddito inferiore di 800 euro o a giovani che non trovano un lavoro.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 30.10.13 19:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE M5S LOMBARDIA
Siete ormai l'unica speranza per rinnovare dalle fondamenta questo paese. Tutti i partiti da oltre vent'anni hanno mangiato a quattro ganasce sulle spalle di questo paese e poi si vendono ancora come quelli che vogliono modernizzarlo, vedi Renzi e compagnia bella.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 30.10.13 19:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

VERGOGNA....che dire di piu'???

PIAZZALE LORETO 2!!!!!!

ENZO D., BARI Commentatore certificato 30.10.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna intervenire subito nel modo più drastico possibile per azzerare questi privilegi assurdi e inconcepibili. Alcuni pensionati dei fondi speciali hanno pagato un contributo di solidarietà e si sono visti decurtare la pensione di diverse decine di euro al mese. Ma questa gente quando paga?!

Franco Barigelli 30.10.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Poi hanno il coraggio di stornare dalla pensione del popolo le giornate di permesso per donazione di sangue, legge 104/92, maternità-paternità perché versati quali contributi figurativi.
Bastardi non vi strozzate mai?

Alessandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.10.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

propongo una museruola per i politici e privilegiati di corte...pensate che risparmio!

claudio masiello, roma Commentatore certificato 30.10.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento

fermare la crisi mettendo a rposo le mascelle dei politici di ogni livello e in tutta Italia.

claudio masiello, roma Commentatore certificato 30.10.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

C'è gente che ancora continua a votare questi parassiti e poi aumentano l'IVA e le altre tasse VERGOGNA VERGOGNA!!

rubino antonio 30.10.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

ma ancora non li andiamo a prendere a bastonate uno ad uno e impiccati in piazza!!!! Quanto ancora devono rubare?!?!?!?!

Simone 30.10.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

620000€ al mese!!!
Perchè non li diamo ai disoccupati e cassaintegrati?
Le aziende scappano in Svizzera e qui restano le macerie mentre questi se la spassano alla faccia nostra.
Questi parassiti non devono più vivere sulle nostre spalle!

davide m. Commentatore certificato 30.10.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

circa 7.440.000 all'anno e notiamo che il colore celeste o verde delle amministrazioni non cambia nulla ma rafforza il principio "chi non ruba in compagnia o è un grillino o è una spia".

Bisognerebbe ricordarsi di chiedere la RESTITUZIONE almeno del 75% di quanto preso (magari in comode rate mensili sulla pensione), anche se poi arriva uno s##### di giudice a dirti che è incostituzionale

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.10.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

E' uno scandalo ! Bisogna fare una legge retroattiva che elimini tutti questi assurdi ed inconcepibili privilegi. E se la legge fosse "anticostituzionale" perchè retroattiva, allora io dico di cambiare la costituzione.

Francesco 30.10.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha governato in Lombardia e ha permesso questo ladrocinio la pagherà cara...VIVA M5S.

luigi rossi 30.10.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo post andrebbe diffuso nelle strade, nelle piazze di ogni comune italiano, si può fare, lo abbiamo fatto a Nettuno, portando le Rete fisicamente tra la gente e il web alla gente che non ha accesso alla Rete....il progetto, utile in questo momento di transizione da democrazia rappresentativa a diretta, si chiama IStreet dal Web alla strada...la gente non conosce la verità dei Palazzi e i carnefici dei Cittadini, diffondiamo la vera informazione! Gli spazi pubblici per l' affissione sono gratuiti o poco costosi e li affiggono i dipendenti del' ufficio affissioni, basta portare il materiale ( un manifesto 70x100 costa circa 1,50€) ....senza alcun commento politico diffondiamo pubblicamente le notizie in modo asettico, informazione che forma le coscienze dei Cittadini con un semplice lettura occasionale ma sana e senza infingimenti! Aderite e aiutate i Cittadini , e' il vero servizio pubblico di informazione reale, dovere di ogni attivista!
Daniele M. Cittadino Attivo M5S

Daniele ., Roma Commentatore certificato 30.10.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Come mai questi riescono a fare cose del genere?
Come mai riescono a fottere gli italiani e se ne fregano? Come mai succhiare sangue e schiacciare la dignita' del popolo ONESTO e' cosi' facile per questi rifiuti RADIOATTIVI?
Forse perche' il male e'radicato nelle piccole e grandi realta' locali e poi mano mano si dirama su tutto ilPaese con alcuneben definite basi operative?
Forse perche' milioni di itagliani sono legati a loro per diversi motivi e quindi li proteggeranno sempre?

alessandra p., bologna Commentatore certificato 30.10.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tutte le malefatte dei politici le devi raccontare agli italiani ma non da dietro un computer. Fatti vedere e fatti valere. Noi poveri cittadini non abbiamo la possibilità di farlo. Denuncia per oppressione al popolo italiano, la casta maledetta.

monreal 30.10.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

I SOLDI CHE SERVONO LI PRENDANO DAI POLITICI LADRIIIIIIIIIII CHE OLTRE A RUBBERIE VARIE HANNO FATTO LEGGI AD PERSONAM SOLO X LORO , QUESTA E' 1 DI QUELLE

cinzia ballerino 30.10.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Loro non molleranno mai il POTERE!
Hanno il controllo delle tv e della stampa, fanno accordi con la mafia. Loro SONO la mafia.
Temo che non si riuscirà mai a cambiare in modo legale.
E TU che sei parte del popolo schiavo devi decidere, o fai la RIVOLUZIONE o ti adatti a vivere da SCHIAVO per mantenerli col 50% e oltre di tasse che paghi(se lavori) o EMIGRI.

POPULATION BOMB Commentatore certificato 30.10.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
ANDANDO AVANTI COSI' AL LEGA NON FARA' MOLTA STRADA,SOPRATUTTO "ZANNA BIANCA" MARONI
ALVISE

alvise fossa 30.10.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Come faremo ad andare bene in Italia con questa gente, che succhia letteralmente il sangue al cittadino.

E' ora di cambiare: bravo il M***** a farci conoscere queste porcherie, ai miei conterranei chiedo di farsi furbi, inutile lamentarsi e poi si va a votare e continuare a credere alle promesse dei partiti.

TOGLIERE IL SANGUE ALLA POLITICA X RIDARLO ALLA NAZIONE

Questo lo si può fare levando i voti a quelli che hanno portato la Nazione in queste condizioni negli ultimi vent'anni.
Poi:

Dimezzare i costi del Quirinale

Dimezzare tutte le pensioni al di sopra dei 5000€

Dimezzare lo stipendio ai parlamentari

Dimezzare il numero di parlamentari

Fuori gli indagati e i condannati dal parlamento e da tutte le cariche della pubblica amministrazione

Eliminare le province; deve restare solo il personale dal capoufficio in giù e passare ai comuni ed alle regioni.

Legge anticorruzione

Legge conflitto di interesse

Non più politici a dirigere ospedali

Non più politici nei consigli di amministrazione delle banche

Quando fatte, queste cose che interessano tutti gli italiani, si possono fare varie cose dall'abbattimento dell'IVA o alla riduzione del cuneo fiscale.

Tutto il resto è solo demagogia hanno sempre da far pagare i conti a noi e loro non li pagano mai

Se non si riducono i costi come possono diminuire le tasse?

E la politica ci costa moltissimo, xchè politica vuol dire corruzione, meno corruzione meno evasione, quindi più solidi che restano allo stato

Sveglia!!!! Dai ragazzi dobbiamo cambiarlo il Paese, potrà finire la crisi, ma queste sono misure che ci consentiranno di alleggerire il peso dello stato

Leggete il programma del M***** (X chi non l'ha fatto)

un saluto a tutto il M*****

da nessun copy

nessun copy 30.10.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE PECORE
L'ITALIA E UN PAESE ATTIVO NEGLI ALLEVAMENTI DI PECORE,E PENSO CHE UN FORTE CONTRIBUTO LA DATO LA TELEVISIONE.
ADESSO VI SPIEGO IL PER CHE,LA RAI LOTTIZZATA DAI TEMPI LONTANI POI ARRIVANO LE TV PRIVATE E QUI ENTRA IL LAVORO PER GLI ALLEVATORI CON A CAPO ER BERLU
DOVE CON LA MONETA COMPRA TUTTI I GIORNALISTI (CIOE'LE PECORE)CHE CON I GIORNALI E TV FANNO IL LAVAGGIO DEL CERVELLO AL'ITALIANIDIOTI E ANCORA SONO CONTAGIATI, E NON SO FINO A QUANDO.
IO DA ATTIVISTA VADO IN GIRO E SENTO TANTI MIEI AMICI ,DISOCCUPATI,PENSIONATI AL MINIMO,DONNE AVVINGHIATE A PROGRAMMI DROGATI,E ALTRI,
CHE SE SI DOVESSE VOTARE A BREVE SONO ANCORA ABBAGLIATI DA SILVIO E RENZI.
ORA IO DICO BASTA CONTINUO A LOTTARE PER IL MOVIMENTO....PERO' E ORA CHE QUESTI PECORAI VANNO ABBATTUTI E L'UNICA ARMA CHE ABBIAMO E LA SUA CIOE' LA TV.....NON E POSSIBILE CHE CONTINUANO A INFANGARCI DOBBIAMO REAGIRE ......BEPPE LA GENTE E STANCA FAI QUALCOSA AFFRONTALI IN TV QUESTO E QUELLO CHE ASPETTANO L'ITALIANI ONESTI......MANGIAMOCI LE PECORE NO GLI AGNELLI...

gianni f. Commentatore certificato 30.10.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Io ho la mia opinione che in Italia purtroppo e tutto corrotto e non si riuscira a far nulla! Si sta denunciando tutti i giorni contro la malpolitica e non succede nulla! Come e' possibile che con la grande opposizione che ce contro questi politici delinquenti non si riesca a far nulla...Viene da dire 'andiamocene via e lasciamoli rotolare da soli' altrimenti le colpe sono sempre del M5S che destabilizza... Facciamo propaganda ad andare via dal paese per vedere come loro invece faranno poi... Anche i giornali... Che scandalo... Ma l'europa in tutto questo dove? Chiede solo i soldi? Abbandonate il parlamento e scappiamo da sti imbroglioni... Ma che potere hanno???? Ma chi sono... Voglio i nomi e stipendi di questi dipendenti pubblici

Giacomo Ulissi 30.10.13 12:40| 
 |
Rispondi al commento

è il classico miracolo tajano e poi mo' so' tutti diritti acquisiti che non si possono rifiutare, perchè la corte costituzionale la suprema garante della dimucrazia talica interverrebbe.
L'unica cosa da fare è mettere nel nostro programma la stampa di assegni spendibili solo in negozi statali tajani che vendono SOLO prodotti fatti in italia e con questi assegni pagarci tutti i caporioni ed i titolari di diritti acquisiti.
Ma dove stavano i sindacati quando questi se regalavano li sordi che poi saranno estorti dalle buste paga dei valorosi lavoratori che pagano direttamente il sindacato?

fracatz 30.10.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Abolire subito le regioni. se siamo ridotti a questo debito pubblico è anche colpa di questi dilapidatori di bene pubblico. in emilia anche le pisciate di quegli infami eletti dobbiamo pagare.

florindo tomasi 30.10.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Altro che i soldi non ci sono! Ci sono eccome! ma per chi? Per i soliti noti, che domande!
Quindi, gratta gratta, alla fine si vede dove finiscono tutti e guarda caso mai nelle mani di chi ne ha veramente bisogno!
Che cosa ha insegnato la Rivoluzione Francese?
Ecco, bisogna fare quella cosa lì!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 30.10.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa deve ancora uscire fuori per far capire agli italiani come mai abbiamo 2000 miliardi di debito? Questi non solo hanno rubato tutto il possibile in circolazione , ma non contenti hanno anche fatto debiti a nome nostro . I soldi se li sono portati all'estero , stiamo attenti che se vince il M5S questi se ne scappano .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 30.10.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Vitalizi su vitalizi ...... soldi su soldi ....
un pensiero costante ...... a volte vorrei cosi stupido da comprenderli .... cosi indecente da capirli..... cosi stolto da comportarmi di pari merito .... cosi incapace da potermi sentir rassicurato dal loro operato .....

proprio non riesco ........
sono sicuro, vista anche la mia età, 25 anni, che vedrò la vostra fine ......... la vedrò ........
e sarà ingloriosa come il modo in cui avete trattato gli esseri umani ......
sarà talmente ingloriosa che forse solo allora, FORSE, avrò un minimo di umanità nei vostri confronti per donarvi un sorriso di dispiacere .....

ad oggi, vostro cittadino e connazionale, voi della casta, mi fate SCHIFO ....... VI SDEGNO ...... E MI VERGOGNO CHE VOI SIATE ITALIANI, PERCHè IO SON FIERO D'ESSERLO E DI RAPPRESENTAR IL MIO PAESE ......
Siete la vergogna dell'evoluzione ....
Non riuscite a dare un tetto ai bisognosi, un pasto agli affamati, una minima parvenza di calore a chi chiede solamente una spalla su cui piangere ... c'è chi piange i propri dolori legati ad un terremoto .... ad un'alluvione .... ad una disgrazia economica e non .... ci sono lacrime anche quando c'è il sole ..... piove nel mio bel paese ormai da anni senza sosta ...........

Arriverà la vostra battuta d'arresto ......

Attenti ........ non dei bastoni dovete aver timore .......

Attenti .....

Attenti ....

Attenti ....

La conoscenza e l'informazione ........... Non vi appartengono ....
per questo ne ignorate la paura ............

Poveri voi ...... che non temete ancora quel che avverrà poichè non siete lungimiranti .......

francesco mastronardi, bologna Commentatore certificato 30.10.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A LORO I SOLDI A NOI IL DEBITO PUBBLICO CHE LI CONTABILIZZA !!!!!

ina ghigliot 30.10.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

e meno male che c'è la crisi...ma di quale crisi si parla??? Questa è una gran ricchezza, altro che crisi!

Paolo G., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.10.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Maledetti populisti, moralisti di m., demagoghi e anti politici. Continuate così!!!

daniele g 30.10.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Sta minchia? Questa si che è crisi!

Salvo Pa Commentatore certificato 30.10.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

VERGOGNOSO, SEMPLICEMENTE VERGOGNOSO.

TUTTI A CASA.

Simone Benini 30.10.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori