Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il padre di famiglia preso per il culo

  • 63


villarosa_stabilita.jpg

"Tu padre di famiglia che hai un'abitazione che per il fisco vale 100.000 euro, fino ad oggi pagavi la tares e 200 euro di IMU (se non hai figli, in caso contrario 50 euro in meno per ogni figlio). Domani, grazie alla nuova Service Tax, pagherai la TARI (uguale alla TARSU), non l'IMU, ma ben 250 euro per la TASI! Ma non dovevano abbassare il prelievo fiscale? Le sentinelle antitasse dove sono? La difesa delle classi deboli dove sta? Benvenuta legge di stabilità, grazie Governo." Luigi Di Maio

18 Ott 2013, 13:55 | Scrivi | Commenti (63) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 63


Tags: Alessio Villarosa, legge di stabilità. Imu, Letta, Luigi Di Maio, service tax, tares, tasi, tasse, trise

Commenti

 

Sono di Roma. a prposito della tassa ''TRUFFA'' (la TASI) nessuno parla del BOLLO AUTO che quasi tutti paghiamo; e in certe famiglie addirittura con figli a carico ne pagano almeno tre di bolli auto. (come me per esempio essendo una coppia di pensionati a 1100 euro mantengo miei figli con lavoro precario) che vanno dalle 200 euro fino a 360 e piu' euro per grosse cilindrate. la mia domanda è: ma il bollo auto non serve a pagare illuminazione e strade ?? questa altra tassa LA TASI non vi sembra una tassazione vergognosa?? avessi sentito mai qualcuno che ne parla sui giornali o su dibattiti politici in televisione. (E IL BOLLO AUTO TRA L'ALTRO LO VOGLIONO ANCHE AUMENTARE FINO AL 12%)....RIBELLIAMOCI A QUESTI '' VAMPIRI''

giorgio rossi 01.07.14 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la rivoluzione,così come auspicata da molti, non si farà finchè non ci sarà un nutrito gruppo di persone disperate e pronte a tutto.Se è vero che il cancro che divora l'Italia è una buona parte di questa classe politica, è contro di essa che dobbiamo combattere ( no contro le forze dell'ordine alle quali dobbiamo chiedere solidarietà e dialogo come la Storia ci insegna). Credo che il Movimento5S non vincerà finché resterà nel suo isolamento (Beppe ricorda l'episodio degli Orazi e Curiazi e il detto "Dividi e Impera" (Hai avuto l'occasione di eliminare il malefico nanetto (Rasputin) e non l'hai saputa cogliere). Un Movimento serio non si guida solo con ingiurie e sberleffi ma soprattutto con astuzia, molta intelligenza,tenacia e pazienza (senza mollare mai aspettare che il cadavere del nemico passi lungo il fiume). Bisogna combattere i nostri Disonorevoli colpendoli in ciò che hanno di più caro: i soldi. Provate in Parlamento a chiedere, ogni giorno, con ossessione maniacale, senza soluzione di continuità, la riduzione dello stipendio e l'eliminazione degli enormi privilegi di cui godono (le persone forse non sanno che quest'ultimi sono i veri costi della Politica). I soldi ricavati dalla riduzione dei Vs. stipendi non restituiteli a questo Stato corrotto ma create una informazione continua e metodica che informi i cittadini sugli stipendi dei Boiardi di Stato (i Dirigenti Statali), dei Consiglieri Regionali e in primis della Regione Sicilia, dei Dipendenti di Camera e Senato.

maurizio palmieri 23.10.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

on.le di maio,
di quale famiglia parla?
noto che ultimamente sul blog si strizza l'occhiolino alla famiglia.in fondo anche i padri (e le madri) di famiglia votano come i delusi della lega nord che magari potevano urtarsi a sentir parlare di abolizione del reato di clandestinità.
poi magari dopo le elezioni gli fate sapere di aver presentato tre ddl su matrimonio e adozioni gay.
a me il m5s furbo proprio non piace e penso che non andrà molto avanti.
a me piace il m5s fondato su partecipazione e trasparenza dove sappiamo quale programma politico portano avanti i suoi eletti e magari abbiamo pure un portale per proporre leggi che con il 20% dei consensi degli iscritti siano obbligatoriamente presentati dai nostri parlamentari (ricordate il regolamento dei candidati 5 stelle alle parlamentarie?).

Gabriele Alfano (gabriele alfano), Perugia Commentatore certificato 19.10.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Volevo ringraziarvi per il vs reale impegno su una informazione dei fatti politici del ns paese reale e precisa. Senza di voi non sapremmo mai le ruberie dei politici di oggi. Sono un italiano, lavoro grazia a Dio ma il solo pensiero di pagare le tasse per un paese che in futuro non mi garantirà nessuna pensione, servizio sociale, possibilità di acquistate un appartamento ad un equo prezzo che non vada oltre i 200000 euro, mi rende perennemente depresso e sfiduciato. Il paese oggi viene visto come una grande macchina contro i cittadini onesti. Continuate così, vi voterò sempre. Grazie md

massimiliano de vivo 19.10.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Si mandiamoli a casa DACCORDISSIMO .... Ma quando?????? .... Mi sono rotto il cazzo .... la facciamo questa rivoluzione o no:::: incominciamo dallo sciopero fiscale ......Mi ca si deve far male nessuno ..... facciamo un bel sciopero fiscale .... basterebbe solo annunciarlo ...sciopero fiscale

Riccardo C., Jesi Commentatore certificato 19.10.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Il pdl aveva promesso di difenderci il Pd aveva promesso di aiutare le imprese rilanciando l economia ... Basta avere dei capitali in Italia con questo sistema oppressivo da ex URSS ti tocca regalare quello che i nostri genitori si sono sudati case garage capannoni! Io dico solo una cosa se questo mi toccherà farlo vado a Roma e li prendo a calci nel sedere uno a uno! E spero di trovare tanti altri italiani li ad aspettarli!

Marco Toscana 19.10.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Il prelievo fiscale aumenta, e non capisco perchè un ladro dovrebbe smetter di riempire il sacco quando non si vede neanche l'ombra di un poliziotto.
Aumentare le tasse e sperperarle senza tener conto del possibile default serve a obbligare poi l'Italia a condizioni durissime in cambio di indispensabili aiuti stranieri:
il trucco è di ridurci come la Grecia per poi costringerci ad accettare di tutto, esattamente come se fossimo costretti ad accettare una dittatura.
La vera dittatura è l'Europa, non i partitini nazisti con un corpo elettorale inferiore al 10%.
E' l'Europa che ci sta affamando.
Credo che il trucco sia la distanza:
se il piccolo comune ruba lo vedono tutti e si incazzano, se invece si aumentano le distanze e i controlli sono sporadici e falsati si arriva a province regioni stati ed ue in cui i controlli sono via via inferiori e le strategie di furto sono articolate e complesse, nascoste nell'alta finanza creativa.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 19.10.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che più infastidisce è che non si tratta di tassa sui rifiuti ma di tassa sugli immobili.
In un periodo come questo di mancanza di lavoro e di conseguenza di consumi anche in seno all'attività lavorativa, di rifiuti ne vengono prodotti molti meno, ma la tassa è comunque cospicua (nel mio caso 1500 € x circa 500 mq mettendo fuori x la raccolta 1 sacco dei rifiuti ogni 2 mesi, niente carta o cartone, niente plastica, niente vetro). La somma raccolta con la tassa sui rifiuti (immobili) serve per coprire le spese per i servizi che comprendono anche la spazzatura delle strade. Beh dalle mie parti sono 40 anni che non vedo passare una spazzatrice e abito in una zona cosiddetta industriale dove da anni paghiamo fognatura e depurazione delle acque pur non avendo l'allacciamento (a dire il vero ora ce l'abbiamo ma solo da pochi mesi e dopo averlo profumatamente pagato).
Comunque ora sembra che debba aumentare ancora questa tassa sui rifiuti (immobili) addirittura del 400%.
Si consideri inoltre che parte dei rifiuti della raccolta differenziata (legno, vetro, carta, cartone ecc. ecc.) vengono riutilizzati diventando in un certo senso materia prima fornita a pagamento (dai cittadini ovviamente).
Saluti a tutti.

Mauro 19.10.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma non solo, io, madre di famiglia che non ho una casa di proprietà e che quindi pago l'affitto, mentre prima pagavo solo la tares che ora si chiama tari ma che alla fine sempre è tassa sui rifiuti, ora mi ritrovo a pagare anche una percentuale della tasi che prima era imu e che pagava solo il proprietario... ma mi vengono a dire che la tasi è la tassa sui servizi, e quindi è giusto che a pagarla sia chi usufruisce dei servizi, ma scusate... quella vocina chiamata irpef e quelle vocine chiamate addizionali regionali e comunali che mi trovo in busta paga, e che accanto hanno un importo che viene sottratto direttamente dal mio stipendio, mi chiedo io, a cosa servono?? Non sono le tasse che ognuno di noi dovrebbe pagare allo stato per i servizi?

S Donà Commentatore certificato 19.10.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio che dire sei un grande! Sempre a spremere i più poveri questi bastardi. Non sono solo ladri sono CRIMINALI!
Intanto la Chiesa, le Fondazioni Bancarie e altri amici degli amici non pagano un quattrino. invece io da oggi in poi pagherò una tassa sulla casa (Camuffata) che sono in affitto!

VERGOGNA!!

Andate AVANTI RAGAZZI!

Mirko Pellicioni Commentatore certificato 19.10.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

W il governo letta il cui motto è " gli italiani vadano a morireeee a noi ke c'è fregaaaaa. Continuerò a votalo così ogni giorno appena i telegiornali diranno le loro fandonie mi inginocchierò ringraziandoli. Beppe mandiamoli a ..... Cavolo nn se ne può piuuuuuu di balle balle balle

Aldo Secco 19.10.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

che dire!? dopo ciò che stiamo vedendo non ci sono più commenti da fare....proseguire su questa strada non è sbagliato...è DIABOLICO...speriamo che alle prossime elezioni possiamo almeno dare una risposta adeguata...il sogno è plebiscitaria!!!!

franco a., roma Commentatore certificato 19.10.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, e alle madri di famiglia chi ci pensa in Parlamento? Le vedove come me, con figli anche minori a carico, per il fisco italiano non percepiscono alcuna detrazione per carico di famiglia. Cio' che è ancora più raccapricciante è che quelle vedove per i propri figli non scaricano né spese scolastiche, né sportive, né spese mediche! Caro Beppe mi vogliono convincere che dopo un matrimonio, due figli e una vedovanza sono ancora single! Il meccanismo fiscale escogitato per derubare vedove ed orfani è semplice! Basta suddividere la misera pensione tra tutti i superstiti così che anche i minori risulteranno percettori di reddito. E IL GIOCO E'FATTO. Percependo una somma di € 2.800,00 lorde all'anno il minore non è più a carico. Quindi si può strizzare la vedova togliendogli ogni beneficio fiscale.

Stefania Martinangeli, Senigallia Commentatore certificato 19.10.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saluti a tutti.
Non riesco ancora a capire dopo questa bella manovrina come ci possono essere ancora degli italiani che votano i soliti partiti Pd PDL LEGA U di C SEL ... (secondo gli ultimi sondaggi)
NON ABBASSERANNO MAI LE TASSE FINO A CHE CI SONO LORO!
PERCHE PER ABBASSARE LE TASSE PRIMA DEVONO ABBASSARE LA SPESA PUBBLICA E BUONA PARTE DELLA SPESA PUBBLICA è DOVUTA AGLI INTRALAZZI DELLA POLITICA.!
Ma è possibile che siamo così mazochisti?
Oppure chi fa i sondaggi ci mastrussa un po'?
Spero che sia vera l'ultima.

Angelo A. 19.10.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e pensadoci bene, oggi un appartamento cosa vale? SI è DEPREZZATO, e se ti viene in mente di metterlo in vendita lo devi regalare. oggi un appartamento,con questa crisi profonda, non è più un reddito , ma una grandissima zavorra. A chi devo dire crazie! Ma VAFFANCULO.

angelo.i 19.10.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Se il governo PDL ci stava affamando, ora che sono insieme al Pd ci sodomizzeranno.
Tasse su tasse e prese per il culo. Sta diminuendo la benzina, Letta io ci vedrei bene un' accisa giusto per gradire. Letta ma dove vanno a finire tutti i miliardi che state estorcendo agli italiani? Soprattutto famiglie con figli e reddito medio basso. Mentre il PDL si preoccupa di non far pagare i ricchi, come al suo solito!!!

Luca 19.10.13 06:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io spero solo che gli italiani se ne siano resi conto... Come non se ne sono resi conto? Nessun problema, tempo al tempo, appena arrivano i bollettini vedrete. Che bella manovrina governo Letta, taglia agli statali, carriere bloccate per i militari (cioè saranno 5 anni che pur passando di grado non prendono i soldi ma solo le responsabilità) niente straordinari, lavoriamo per Letta. Chi ha figli pagava meno IMU, ora i figli non contano, si paga e basta. Poi ci prendono per il culo con l'aumento di 14 euro. Governicchio ladrone.

Luca 19.10.13 06:50| 
 |
Rispondi al commento

PAGA E TASI.
Danno e beffa...
E poi pretendono rispetto per le istituzioni?

da w., estero Commentatore certificato 19.10.13 02:58| 
 |
Rispondi al commento

dal governo monti almeno una cosa era stata fatta giusta per le famiglie.Io con tre figli lo scorso anno ho pagato 8 euro di IMU.Grazie governo di merda!

luigina b., Savignano sul Rubicone FC Commentatore certificato 19.10.13 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voglio proprio vedere alle prossime eventuali votazioni chi andrà.. ma lo so che la stupidità degli italiani al 99,5% andrà al voto.. quindi vi piacerà farvi togliere le mutande piu togliere il boccone a chi ha figli.. pensateci

roberto j. Commentatore certificato 19.10.13 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Ancora leggi rigorosamente orientate alla non equità.
Ancora troppa gente che teme o scongiura il cambiamento e che voterebbe ancora i partiti di questo governo.

claudio v. Commentatore certificato 19.10.13 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dovremmo tutti non pagare più il mutuo, visto che la casa è dello stato e che noi paghiamo l'uso allo stato.
Da domani prendo la mia famiglia e vado a vivere sotto i ponti, così non avrò più spese da pagare a questo stato che oltre ad approfittare di noi onesti cittadini di questo paese ormai alla deriva, il loro stipendio ancora non cala, stiamo parlando di loro che prendono quasi 20 volte di più di un nostro misero stipendio da operai e che oltretutto hanno anche l'agevolazione che le tasse non le pagano.
Complimenti governo di m....

Alberto Gnegnè 18.10.13 23:23| 
 |
Rispondi al commento

E se un padre di famiglia non ce la fa a pagare? Dice ai figli che deve pagare la Tasi e quindi per un mese non si mangia? VOGLIAMO LA LEGGE PATRIMONIALE! L'Italia la salvi chi c'ha i soldi o meglio la rimborsi chi l'ha derubata!

Pietro Guidotti 18.10.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

succede solo in Italia...........https://www.facebook.com/photo.php?fbid=409563919143110&set=a.342027039230132.1073741828.341986292567540&type=1&theater

stefano spedicato, milano Commentatore certificato 18.10.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando la smetteranno di prenderci per il culo , più che politici questi sono maghi illusionisti , tolgono di la ' rimettono e aggiungono di la ' , dobbiamo fare una mega manifestazione in più città d Italia ad oltranza !!! Non possiamo più permettere che questi si mangino l'Italia e il nostro presente e futuro . Sono degli incompetenti e pensano pure di essere furbi , non c'è differenza tra destra e sinistra !!! Perché degli imbecilli devono essere strapagati , godere di ogni beneficio , avere pensioni d 'oro , dopo pochi mandati !!! E noi stiamo a guardare !!! BASTA !!

Rossana Recchia 18.10.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I ladri regnano .... Quando organizziamo la mega manifestazione v-day 3?w m5s

Claudio poggi 18.10.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che abito a Torino, in periferia, circa 80mq, in uno stabile di costruzione recente, non di lusso (eh, magari!).

Io tutti questi calcoli non li capisco: un aumento da 200 a 250 euro, lo vedo solo nelle favole.

Quando hanno varato l'IMU, ho aderito alla rateazione con 3 rate e, tra me e mia moglie, con 2 figlie minorenni, avremmo pagato 180 euro a rata = 540 euro
Mi sembrava tanto, ma divisa in 3 diventava "sopportabile".
Invece, grazie al mio fantastico Comune, che ha applicato l'aliquota massima, l'anno scorso ho pagato 968,00 euro!!!!!!!!

Cosa mi devo aspettare?

Stefano F 18.10.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta = Dooh Nibor (si legge all'incontrario) toglie ai poveri per dare ai ricchi.

vincenzo mastriani 18.10.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

per l'immaginifico bobbolo tajano vanno bene le chiacchiere che giornalmente gli ammnniscono i favolosi media pubblici e privati, ancora se accontenta del colore delle mutanne delle donne dell'adoratissimo premier

fracatz 18.10.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

CHI E' PROPRIETARIO DELLA CASA DI ABITAZIONE APPENA TOCCA I MURI O IL PAVIMENTO SI RITROVA CON IN MANO I SOLDI CHE SERVONO PER PAGARE TUTTE LE TASSE E LE IMPOSTE VARIE. I RIFIUTI CHE LA PERSONA PRODUCE SE LI RITROVA IN OGNI METROQUADRO ANCHE SE E' UNA PERSONA FRUGALE CHE NON ACQUISTA LATTINE E BOTTIGLIE DI BIBITE E BUSTE DI PATATINE. MA VAFF...

luciana m. Commentatore certificato 18.10.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se intervengo ancora. Ma mi accorgo solo ora che l'IMU anche per la prima casa non l'hanno abolita, solo sospesa quest'anno!
L'anno prossimo incasseranno anche meno di quest'anno in tasse perche` il reddito di quest'anno e` basso date le imprese che chiudono. Quindi avranno bisogno anche della IMU che non facendo nulla scattera` automaticamente. In conclusione, dal 2014 compreso in poi TARSI+IMU per tutti.
Sono dei pazzi. Somigliano sempre piu` ai vertici tedeschi nel '43: hanno gia` perso tutte le battaglie, ma stanno aggrapppati alle poltrone, fregandosene della distruzione intorno a loro.

Fa Rossi Commentatore certificato 18.10.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spero di sbagliarmi, ma sembra che in molti casi ci siano addirittura due IMU, cioe` la vecchia IMU + la nuova TARSI. Non e` questo il caso per le seconde case, per quelle di lusso, eccetera? Altro che diminuzione di tasse.
Ma forse sbaglio non ho letto la bozza di legge in dettaglio.
In ogni caso, ma che cavolo di taglio alla spesa pubblica e` una diminuzione del 1% in 3 anni. Deve tagliare almeno il 10% in un anno solo affinche` si senta un pochino l'effetto sull'economia.

Fa Rossi Commentatore certificato 18.10.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Sembra di assistere a una partita di calcio della serie b! 1 a 0 e a tempo scaduto l'1 pari. Le tv nostrane hanno raccontato della bancarotta sfiorata ( per adesso ) degli Stati Uniti esattamente così'!!. Come se la gente non conosce la tragedia dell'argentina o magari della Grecia.
Se sta accadendo in America occidentale, state pur certi che può accadere in Italia. Guarda caso l'ue sta valutando un prelievo forzoso del 10% (sarà' davvero il 10%?) sulla "ricchezza" di molti stati europei in crisi e senza politiche di crescita adeguate a scongiurare tale evento.
Ma pensa un po'!!.
Evviva la falsità' del giornalismo!!!.
Wm5s

Leonardo 18.10.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Sono veramente stufo di questi cialtroni, e' arrivato il momento di reagire,boia chi molla,

cirillo arcangelo 18.10.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Tra l'altro con cosa hanno coperto la soppressione della prima rata dell'IMU? Riducendo drasticamente la misura massima di detrazione fiscale sui premi assicurativi!! Quindi chi, lungimirante, ha pensato di farsi una assicurazione/pensione integrativa da aggiungere alla pensione da fame che chissà se mai prenderemo, se fino a quest'anno poteva detrarre un max di 246 euro nella dichiarazione dei redditi dal 2014 potrà detrasse solo 44 euro!!!...e dicono di non aver aumentato le tasse!!!

Barbara Foschia 18.10.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=AaBbj_JWNK0
Sciopero dei debitori

rifiutarsi di pagare le tasse è uno dei metodi più rapidi per sconfiggere un governo - Mahatma Ghandi

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 18.10.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Insomma che altri soprusi bisogna
sopportare ancora da questi ladri
delinquenti del governo di traditori
PD+L-L, imposto come una supposta
agli italiani dal 90enne incapace al
servizio o ricattato dal nanetto??
(forse berluska possiede le famose e
scottanti registrazioni con mancino?)
Tutto quello che succede lo fa' molto
supporre!!
AUMENTANO SOLO TASSE PER I
POVERI FESSI ONESTI CHE HANNO
VOTATO PD,PDL,SEL,LEGA E TUTTI I
SERVI PARASSITI che NON mollano
stipendi d'oro e privilegi, NON fanno
la riforma elettorale, NON eliminano
le provincie, NON diminuiscono I'll
numero dei DISONOREVOLI LADRI e
tutto il resto per cui si erano impegnati a fare addirittura con SAGGI e QUAQUARACCUA indagati
mandati in vacanza a pensare come
FOTTERE di piu' gli onesti!!
ALLA FINE PENSO CHE NOI ITALIOTI
MERITIAMO DI AVERE TUTTO CIO'
CHE ABBIAMO: il peggior governo e
PDR della storia repubblicana!!
Ma gli onesti alla disperazione sono
stanchi di sopportare e sono pronti a
quella RIVOLUZIONE POPOLARE che
ridara' loro la dignita',l'onore e tutti I
diritti costituzionali USURPATI dai
VILI VIGLIACCHI LADRI POLITICI a cui
saranno confiscati tutti I beni e tesori
rubati ai poveri italiani!!
MEDITATE GENTE, MEDITATE!!"

peppino russo 18.10.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre il nano malefico di Arcore ci ha illuso abolendo l'ici ma poi ha appoggiato con il governo monti l'imu ed e stato un salasso....ora ha insistito per togliere l'imu ed è arrivata la tarsi che è più cara delle due tasse precedenti messe insieme.....cosa aspettiamo a prendere a forcate sti politici cialtroni che nn fanno altro che prendere per i fondelli il popolo continuamente

ignazio cavataio 18.10.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, sveglia.Come ho precedentemente postato qualche giorno fa', ripeto,due sono le cose da fare: 1) guerra civile con consrguenze disastrose( sangue attentati ecc.); oppure dato che ai nostri governanti interessano solo i soldi: unirci tutti quanti e non pagare piu ne tasse, ne balzelli,ne banche. Automaticamente dopo una settimana al massimo, il governo cadra' per passivita', senza spargimenti di sangue ne violenza.In questo modo potremmo ,noi del M5S, ricostruire quel Governo che darebbe leggi giuste ed eque al popolo Italiano,
Le tasse vanno pagate ma chi le puo' pagare.Chi ha problemi finanziari, andrebbe aiutato, e non dargli il colpo di grazia come sta facendo l'attuale Governo della disgrazia.


FUORI I POLITICI DALLE ISTITUZIONI !

FUORIIIIIIIIIIIIII

DEVONO ANDARE TUTTI A CASAAA!!

LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI
LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI
LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI
LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI
LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI
LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI
LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI
LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI LADRI

Monica C. Commentatore certificato 18.10.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma veramente credevate che il governo avrebbe abbassato le tasse? Lo sta dicendo da mesi che non ci sono soldi e quindi era normale che prelevasse dalle tasche dei cittadini coglioni ,perché i loro benefici e quelli dei loro amici non si toccano. Mi fa rabbia che per colpa di milioni di persone che votano sempre gli stessi che ci hanno ridotto in questo stato debba pagare anche io. GENTE,SVEGLIA QUI NON STIAMO ALLO STADIO,FEDELI FINO ALLA MORTE ALLA NOSTRA SQUADRA DEL CUORE.

alfonsina p. Commentatore certificato 18.10.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo restare calmi e continuare a diffondere informazione...vera!!! Certo è molto difficile restare calmi....quando è difficile arrivare a metà mese!!!

massimo biagiola 18.10.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento


Video della presentazione al Senato del progetto sperimentale "Parlamento Elettronico Online" del M5S Lazio:

http://parlamentoelettronicom5s.blogspot.it/2013/10/video-della-presentazione-al-senato-del_17.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 18.10.13 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Il gioco delle tre carte!!

Giuseppe dessy 18.10.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Si sono proprio ladri ladri legalizzati da noi!!!!! ORA BASTA MANDIAMOLI TUTTI A CASAAAAAAA!!!!!
E anche le banche hanno rotto le scatole io ho perso il lavoro per tre anni non ho potuto pagare il mutuo e oggi mi è venuto il CTU PER PERIZIARLA!!!
Ora andrà all'asta!!!!!!!

Emanuele Valeri 18.10.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Trovo che i nomi TARI e TASI siano proprio azzeccati per noi veneti:
Considerando che i TARI' sono monete ( http://it.wikipedia.org/wiki/Tar%C3%AC )

e che in dialetto veneto "TASI" è un imperativo di TACERE = TACI...

TARI e TASI = soldi e taci = (in italiano) PAGA E TACI.

e per le proprietà transitiva e implicita della supercazzola politica, il risultato finale è:

TARI e TASI = PAGA E TACI, COGLIONE DI UN ITALIANO CHE NON SEI ALTRO.

Si, per una volta l'hanno trovato un nome adatto da dare a queste due nuove tasse.

Albelix B., Padova Commentatore certificato 18.10.13 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

...l'assurdità sta anche nel fatto che chi prima beneficiava, con l'IMU, del "bonus" dei -200€ (più relativi "sconti" per ogni figlio a carico), ora pagherà... lo trovo ridicolo... è ora di spolverare i forconi...

Domenico A., Imperia Commentatore certificato 18.10.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Oggi possedere una casa è considerato un reato, ormai non si contano più le prese in giro che subiamo e purtroppo tra non molto l'Italia diventerà un unica Lampedusa, continuo a non comprendere il vantaggio che ne avranno i nostri politici, riducendo il popolo italiano alla fame.

roberta mevi 18.10.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Enrico letta un parassita politico nato dentro la politica da sempre lui e suo zio hanno succhiato il denaro dalle tasche dei cittadini dando in cambio la distruzione della piccola media impresa italiana ,della sanita' e la pubblica instruzione i pensionati e tutti i ceti piu' deboli : la vostra fine e' vicina sarete cacciati dal popolo noi non faremo prigionieri.

Frank pit 18.10.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Siamo, non ci sentiamo, presi per il culo.

claudio dal col 18.10.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
CERTO CHE I PADRI DI FAMIGLIA A FORZA DI TARTASSARLI,SI SENTONO PRESI PER IL ......
ALVISE

alvise fossa 18.10.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori