Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il piano carceri del M5S

  • 277


Il piano carceri del M5S
(50:00)
taverna_carceri.jpg

"Il MoVimento 5 Stelle ha a cuore i cittadini, i diritti umani ed il rispetto delle leggi. E' con le nostre proposte, già depositate e avanzate in questi mesi, che risponderemo al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, che ieri ha violato il suo ruolo di arbitro super-partes attaccando in maniera ingiustificata il M5S. In diretta dal Senato i parlamentari del M5S presentano il "Piano Carceri" e le proposte per soluzioni alternative ad indulto e amnistia per risolvere il dramma del sovraffollamento degli istituti penitenziari. Parteciperanno i portavoce M5S al Senato Paola Taverna, Mario Michele Giarrusso, Maurizio Buccarella e i portavoce M5S Camera Francesca Businarolo, Giulia Sarti e Andrea Colletti." M5S Camera e Senato

Potrebbero interessarti questi post:

La bancarotta della giustizia italiana
Il business delle carceri
Napolitano contro il MoVimento 5 Stelle

9 Ott 2013, 11:40 | Scrivi | Commenti (277) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 277


Tags: diretta, M5S, Napolitano, piano carceri

Commenti

 

Visto che,la scelta di andare in carcere è stata loro, Qiundi perche lo stato deve pagargli vitto, alloggio, assistenza ecc.ecc. MA FATELI LAVORARE NELLE CARCERI AFFINCHE' POSSANO LORO PAGARE DI TUTTO CIò CHE USUFRUISCONO COMPRESE LE GUARDIE CARCERARIE, E MAGARI IMPARANO ANCHE AD INSERIRSI.

Nino Zapp 30.07.14 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me per le carceri bisogna fare come per la patente! Chi commette un infrazione/omicidio/furto...eccc..oltre ad avere processo...alla fine se condannato...carcere+pagare dei soldi o in alternativa lavorare gratis per lo stato.... Vorrei proprio vedere se uno che ruba o uccide o stupra...una volta condannato, ad esempio si trova a dover lavorare gratis per 5 anni per lo stato e inoltre versare 20 mila euro di multa allo stato..proprio come se lo avessero fermato alla guida ubriaco...voglio poi evitargli il carcere....ok allora 40 mila euro di multa + 10 anni di lavoro gratis + arresti domiciliari e a spot controlli della polizia a casa sua per vedere se rispetta le regole. Secondo me non gli vien più voglia di commettere infrazioni...

Alessio Bravin, Azzano decimo Commentatore certificato 06.11.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

IO DICO SEMPRE CHE SIETE DEGLI “ INCAPACI “ ORA LO DICE ANCHE GRILLO INVECE DI CHIEDERE L’ERGASTOLO PER LO SCAFISTA DEI MORTI DI PANTELLERIA A PRESO 1 MILIONE DI EURO PER PORTARE A MORIRE EMIGRANTI, ERA STATO ARRESTATO UN ANNO FA E RIMESSO SUBITO IN LIBERTA INVECE DI CONDANNARLO PER TRATTA DEGLI SCHIAVI. VOLETE TOGLIERE IL REATO DI CLANDESTINITA ,AL CONTRARIO DEI” CITTADDINI” CHE VOGLIONO AUMENTARLO 1 MILIARDO DI EXTRA COMUNITARI CHE VOGLIONO VENIRE IN EUROPA E’ IMPOSSIBILE OSPITARLI .INVECE DI AUMENTARE LE CARCERI 3 FURTI ALL’ANNO IN CASA PER OGNI CITTADINO ITALIANO VOI LAVORATE PER L’AMNISTIA. SIETE FUORI DI TESTA . ROBERTO FICO SI E RIFATTO METTERE IN MEZZO DA FAZIO” MESSO LI” DA DALEMA E BERSANI CHE CHIEDEVA A TRADIMENTO ABBIAMO IN ITALIA SOLO 6 MILION I DI EMIGRANTI COL 40% DI GIOVANI ITALIANI DISOCCUPATI TOGLIAMO LA LEGGE BOSSI FINI E FACCIAMO ENTERARE ALTRI MILIONI DI CLANDESTINI COSI GLI ITALIANI DOVRANNO ANDARE VIA E ROBERTO SI! SI E FAZIO FACCIAMO VENIRE A PARTORIRE IN ITALIA TUTTE LE STRANIERE DEL MONDO E COL UIS SOLIS DIAMO LA CITTADINANZA ITALIANA A MILIONI DI STRANIERI E FICO SI! SI FAZIO AI 2 MILIONI DI MUSSULMANI CHE GIA ABBIAMO FACCIAMONE VENIRE ALTRI MILIONI COSI’ COME DICONO GLI IMAN ARABI AI FEDELI , ANDATE IN EUROPA E CON 10 FIGLI A FAMIGLIA TRA 30 ANNI A S.PIETRO CACCEREMO A CALCI IL PAPA E AVREMO UN IMAN !! E NOI ITALIANI A INSEGNARE A SPARARE AI NOSTRI FIGLI COME IN SERBIA CHE SI UCCIDEVANO DA UNA FINESTRA ALL’ALTRA TRA CRISTIANI E MUSSULMANI E FICO SI! SI-. E COME DICE GRILLO PER FAZIO, FAREMO IL VAFFA DAY PERCHE QUADAGNA MILIONI DI ERUO DEI CITTADINI.. NON CAPISCO COME MESSORA FA A MANDARVI SOLI . LA TAVERNA RIDICOLIZZATA DALLA GRUBER A DOMANDA COSA FAREBBE PER ABBASSARE IL DEBITO PUBBLICO RISPOSTA E CHE NE SO…. MICA FACCIO POLITICA ECONOMICA…

walter assogna 16.10.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

a proposito delle carceri e diritti umani vorrei ricordare che se qualcuno finisce in carcere è perchè ha commesso un reato e credo che in questo caso la cella non debba rispecchiare la stanza di un hotel. comunque per risolvere il problema del sovraffollamento basta aprire le decine di strutture costruite ed abbandonate negli anni, non c'è bisogno di costruirne di nuove basta riadeguare quelle esistenti ma abbandonate. ecco un estratto di un vecchio articolo di striscia la notizia.

Le carceri inutilizzate
I penitenziari pronti ma mai utilizzati sono 40 in tutta Italia secondo il censimento pubblicato dal sito Gr.Net.it (portale di informazione indipendente per il comparto sicurezza e difesa). Alcuni ultimati non sono neanche mai stati aperti. È il caso del carcere di Gela o quello di Morcone (in provincia di Benevento), di Buraschi in Sardegna, di Castelnuovo della Daunia (Foggia). Ma tante altre carceri versano in uno stato di abbandono, come il carcere di Bovino e di Orsara (Foggia), di Minervino Murge e di Monopoli (Bari). Altre carceri invece sono ancora in costruzione nonostante siano passati parecchi anni, come il carcere di Revere, in provincia di Mantova, i cui lavori non sono mai stati ultimati dopo 17 anni. Proprio del caso di Revere Striscia la Notizia se ne era occupato nel 1994 e, nel 2007, Moreno Morello era tornato per vedere se la situazione era cambiata (guarda il servizio del 5 ottobre 2007).

Ma molte delle carceri citate dal sito Gr.Net.it sono state oggetto di servizi da parte del Tg satirico come il carcere di Monopoli in un servizio del 2005 o le carceri di Arce (Frosinone) e Apricena (Foggia) in un servizio del 13 gennaio 2006. Stefania Petyx nel 2007 ha documentato lo stato di abbandono del carcere di Villalba, in provincia di Caltanissetta e di Gela. Poi nel 2008 Striscia si è occupata del carcere di Arghillà (RC) e nel 2009 del carcere minorile di Lecce e di Soriano Calabro (VV) .

annabella 16.10.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Da due anni Napoletano viola impunemente la costituzione. Ha imposto una nullità come Monti nominandolo senatore a vita, un governo con ministri mai eletti. Ora vuole liberare i criminali, già in Italia le pene sono ridicole. La Franzoni ha massacrato il proprio figlio dopo 5 anni è già in semilibertà. Vuole aprire le frontiere ai disperati, tanto lui è ben tranquillo nel palazzo,ci csta più della regina Elisabetta. Quel minus habes di bersani ha imposto un ministro congolese non era difficile immaginare che avrebbe attirato migliaia di clandestini. A parte la strumentalizzazione della emozione collettiva, chi li mantiene? Chi da loro lavoro e casa? Sono esseri umani o schiavi per criminalità e sfruttamento anche sessuale di preti omosessuali e donne in calore? Chi pensa ai vecchi nelle case di riposo/lager? Prima che generosi dobbiamo essere giusti. Un paese con il 40% di giovani senza lavoro dove trova le risorse per mantenere migliaia di disperati? La demagogia della sinistra, e quelle dei preti, non ha limite, ma chi ne subisce le conseguenze è la povera gente. Basta retorica per favore!
Massimo

massimo monti 13.10.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

la questione dell'amnistia è serissima. giusto e vitale trovare alternative, pene da non scontarsi in carcere, lavori utili in modo da motivare e utilizzare i condannati. Non vogliamo un altro indulto, con gente anche pericolosa che torna libera, fa vendette ecc. Ci vogliono lavori utili per chi è stato condannato, se per ora le carceri non bastano. Fate un paino serio e discutetene. NO AD UN INDULTO!!!!!BASTA. è una questione di base!!!!!!!!!!!!!!!!

Nadia R. 12.10.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento

ottimo lavoro. questo è ciò che rende i parlamentari del movimento un chilometro sopra gli altri... l'onestà e la serietà con cui cercano (almeno provano) ad affrontare i temi, senza strumentalismi né doppi fini elettorali. diversamente dal duo g&c con la loro porcata dell'altro giorno a slecchinare la xenofobia italiana come dei bravi lepenisti.

Esteban Almiron, Parigi Commentatore certificato 12.10.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

piano carceri 5 stelle non riesco a trovarti dove sei.. esisti ? sei una cazzata come tante? fatti trovare dai! rispondi

PAOLO CAUZZI, CAVRIANA Commentatore certificato 12.10.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

La principale obiezione a chi aspettasse il salvacondotto per Berlusconi da una eventuale normativa su indulto ed amnistia, per la c.d. “nobile“ finalità di svuotare le super affollate carceri si può così riassumere brevemente: una simile legge, se veramente deriva dall’esigenza di ridurre il numero dei detenuti, anche in ossequio di quanto indicato dall’Europa, non può che essere rivolta a coloro che, a causa dei loro reati, sono già in carcere o dovrebbero andarvi, senza avere nessuna alternativa fra quelle ammesse dal nostro ordinamento.

Quindi, per definizione, non potrebbe riguardare, ad esempio, gli ultra settantenni i quali, ai sensi di legge, se condannati NON POSSONO scontare la pena in carcere così come non può riguardare tutti coloro che, già ai sensi della legislazione in vigore, possono richiedere misure alternative al carcere (es, arresti domiciliari, affidamento ai servizi sociali e via dicendo). Con ciò si può tappare la bocca a chi già sta lanciando il nuovo Spot del “NO a leggi Contra Personam”.

Se poi, da qualche intrigo di Palazzo, dovesse di qui spuntare un salvacondotto per Berlusconi la richiesta di Inpeachement verso il Presidente della Repubblica sarebbe d'obbligo.


io non sono mai stata razzista e se ho sbagliato a votare Movimento 5 Stelle rimedierò alle prossime elezioni non votando affatto... così ve ne andrete tutti in quel caro posto, compreso te, mio caro Beppe.
meglio morire poveri in canna, con le pezze al culo e con i politici mafiosi piuttosto che razzisti, alla coscienza non si comanda.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 11.10.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No indulto no amnistia!!!!
Cari deputati opporsi a queste barbarie concessioni di grazia non basta più
Dovete iniziare a demolire il governo dalla base o dalle fondazioni !
Fate cadere questo governo irresponsabile e odioso!!!! Fatevi furbi come fanno gli altri contro di voi, e vedrete che il governo futuro avrà tutti voi con oltre il 50% dei voti

Daniele Zanichelli 11.10.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

C'era una pubblicità telefonica in cui lo slogan era: -Più mi insultano e più mi ricarico-
Quando un movimento viene insultato da persone di cui si ha una bassissima opinione si aumenta la simpatia, la solidarietà e la vicinanza al movimento insultato!
Quindi: DAGLI AL M5S CHE SI RICARICA!
...
Per quanto riguarda il SOVRAFFOLLAMENTO carceri:
io una linea guida per alleggerire il problema delle carceri ce l'avrei ed avrebbe pure la sua utilità e ritengo anche equità, sia dal punto di vista dei cittadini liberi che dei carcerati!
Ovvero...
A COLORO I QUALI, PER EFFETTO DEL SOVRAFFOLLAMENTO (O DI ALTRA EXTRA PENA O SOFFERENZA), HANNO SUBITO UNA PENA PIÙ DURA DEL PREVISTO CAUSATA DALLA MODALITÀ ANOMALA DELLA DETENZIONE, SI APPLICA UN COEFFICIENTE SULLA PENA "DURA" SUPERIORE AD UNO!
Ad esempio: A CHI AVESSE FATTO 10 MESI DI CARCERE IN UNA CELLA DA 2 PERSONE, ABITATA INVECE DA 6 CARCERATI, SI POTREBBE APPLICARE UN COEFFICIENTE 1,2 PER CUI IN 10 MESI EFFETTIVI NE ANDREBBERO CONTEGGIATI 12 ! EVENTUALE ALTRA PENA SCONTATA IN CONDIZIONI "STANDARD" NON SUBIREBBE INVECE RIVALUTAZIONI!
(La quantificazione dello sconto è del tutto vaga ed aleatoria in quanto finora non mi è mai capitato di vivere a spese dello stato. Ed inoltre potrebbe essere ripartita in vari gradi di rivalutazione parametrati alla durezza della extra-sofferenza.)
...
MA COSÌ CHI NON HA FATTO NEMMENO UN GIORNO DI GALERA NON CI GUADAGNEREBBE UNC DI NULLA E QUINDI CHISSÀ SE B. & G. SARANNO D'ACCORDO!

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 11.10.13 03:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma io non capisco cosa gli rispondiamo a fare!!!!
Ma basta !!!!! Non consideriamolo più!!!!

Giuseppe Massimo Villa 10.10.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

carissimi tutti voi io non capisco la gente muore di fame con delle morti assurde e voi li ancora a fare cosa...? ancor oggi mi chiedo se il popolo appartiene ad anni luce messo in condinzioni di ignoranza di cultura o se a tutticompreso altre provenienze politiche culturali fscomodo cosi,,, per fortuna non vivo in italia,,, ed esistono ancora paesi piu' sviluppati..... la strage a Lampedusa in questi giorni ferma il cibo sullo stomaco a tanti qui...mentre ancora tutti stanno litigando per una miserapoltrona...vengono soéo le lacrime agli occhi come a me a tanti e non siamo ricchi materiamelmente..ma dentro stiamo male per chi nella vita non gli e' conceso quel minimo di dignita'. Parole simo tutti capaci di parole,,mi considero fortunata di vivere qui in una societa' dove ancora nessuno muore di fame... e dove la mia prole ha avuto la possibilota' di conseguire degli studi vivendo con dignita' e non c'e bisogno di essere ricchi..ma il minimo..la cultura poi accresce l animo e non e' retorica,,,e voi tutti sapete come si fa meglio di noi,,,un grande abbraccio e cercate la cosa piu' umana e giusta senza paura..grazie

antonella bionda 10.10.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che molto probabilmente sono io ad essere ignorante in materia,anzi proprio per questo,
volevo chiedere : ma che fine hanno fatto i famosi braccialetti elettronici di cui tanto si parlava
qualche anno fa'e per i quali si diceva oltretutto
che continuavamo a pagare il canone (se non erro alla telecom )anche se mai utilizzati?

gianni zerbetto 10.10.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Toh, ho visto il piano carceri... c'è la depenalizzazione del possesso di droga ( sopra la quantità stabilita dalla fini-giovanardi, mi sembra) e questo però non è nel programma del m5s... Grillo, fai qualcosa!!!
Poi c'è l'abolizione del reato di clandestinità!!!!
insomma... questo piano carceri è già stato bocciato da grillo... è possibile averne uno di riserva o passiamo a indulti e amnistie?
grazie.

luca b 10.10.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

La proposta del M5S prevedeva l'eliminazione del reato di clandestinità e oggi è stato postato un articolo dove si attacca il movimento per aver appoggialo l'eliminazione del reato ?
Stiamo un pò più attenti quando si rende pubblico un messaggio che può nuocere gravemente il M5S

Matteo Pietri Commentatore certificato 10.10.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER RIDURRE IN MODO PERMANENTE (e non quindi per soli un paio di anni, come e' gia' avvenuto nel 1996!) IL SOVRAFFOLLAMENTO DELLE CARCERI ITALIANE NON OCCORRE CERTAMENTE NE' L'AMNISTIA E NE' L'INDULTO (del resto quasi sconosciuti all'estero), MA OCCORRE:
1) FARE ENTRARE IN FUNZIONE ALMENO UNA PARTE DELLE 40 CARCERI GIA' PRONTE ED ARREDATE;
2) DEPENALIZZARE UN COSPICUO NUMERO DI REATI (se ormeggio un motoscafo in "divieto di sosta" devo fare un processo penale);
3) METTERE IN FUNZIONE IL C.D. "BRACCIALETTO ELETTRONICO" PER LA DETENZIONE DOMICILIARE, COSI' COME IN MOLTE ALTRE NAZIONI DEL MONDO E PER IL QUALE GIA' DA CIRCA 10 ANNI LO STATO PAGA IL CANONE ALLA TELECOM;
4) RIDURRE I TEMPI DEI PROCESSI, OLTRE CHE CON LA DEPENALIZZAZIONE DI CUI SOPRA, ANCHE ELIMINANDO LA SOSPENSIONE DI 45 GIORNI ALL'ANNO DELL'ATTIVITA' GIUDIZIARIA (dal 1° Agosto al 15 Settembre), UNICA NAZIONE AL MONDO A PRATICARLA;
5) STIPULANDO ACCORDI, ALMENO CON I PAESI DELLA COMUNITA' EUROPEA, AFFINCHE' I CITTADINI COMUNITARI CONDANNATI IN ITALIA ESPIANO LA PENA NELLE LORO NAZIONI DI ORIGINE.

Gennaro C., Napoli Commentatore certificato 10.10.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRESIDENTE, DIMETTITI INSIEME ALLA TUA CIURMA PER IL BENE DELL'ITALIA.
VOI TUTTI , NON VOLETE BENE ALL'ITALIA.

grace 10.10.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

HANNO SPESO E STANNO SPENDENDO MILIARDI PER COSTRUIRNE DI NUOVE E IN PARTE PER RISTRUTTURARE QUELLE ESISTENTI. E COSA FANNO ADESSO? UN AMNISTIA? UN INDULTO? ASSURDO!! L'INDULTO DEL 2006 E' DURATO SI E NO 10/12 MESI!!! POI TUTTI DENTRO DI NUOVO. SI DOVREBBERO VERGOGNARE E IN QUESTO CASO ANCHE IL PRESIDENTE DOVREBBE FARE AMMENDA. UN USCITA POCO GRATIFICANTE. IL POPOLO E' STANCO DI QUESTI POLITICI CIECHI E SORDI.

adamo ed eva Commentatore certificato 10.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica Napolitano è sempre stato uomo di trattativa. Ai tempi del Partito Comunista egli era il leader della destra del partito, l’ala migliorista, e si distingueva sempre per le trattative che poneva in essere cogli uomini del pentapartito, soprattutto con quelli del PSI, allo scopo di coinvolgere il PCI nell’area di governo capitalista e minare l’unità della sinistra.
Successivamente, con le revisioni attuate nella sinistra italiana, egli divenne uno dei big dei Democratici di Sinistra fino a ricoprire l’incarico di Ministro degli Interni e di Presidente della Camera e distinguersi negli anni 90 nella trattativa che lo Stato pose in essere con l’organizzazione criminale Cosa nostra.
Da Presidente della Repubblica eletto nelle file del Partito Democratico ha sempre trattato con la destra italiana, in particolare con Berlusconi, amico di vecchia data poiché appartenenti entrambi, nei lontani anni 80 e 90, alla cordata Andreotti – Forlani – Craxi; in ultimo è in trattative con la Merkel per il rispetto dei parametri economici europei e con Berlusconi per tentare di salvarlo dalla galera e dalla decadenza senatoriale con ogni mezzo possibile e senza perdere la faccia di fronte all’Europa. Prove infinite di questo vi sono ogni qualvolta che non riesce a fare qualcosa per il Cavaliere; la canea berlusconiana si scatena e lo attacca direttamente richiamandolo al proprio dovere
Uomo di larghe vedute, si distingue per gli insulti accompagnati da perdita della saliva, che denota un nervosismo crescente, quando parla dei grillini che si oppongono ad una possibile amnistia nei confronti di criminali carcerati, amnistia che verrebbe votata, in realtà, per salvare una sola persona, Silvio.

Massimo Lazzaro 10.10.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Denuncia : a chi di dovere tra i parlamentari 5S, nel Corriere chi esprime pareri a favore del M5S si trova l'account bloccato. E' ricominciata la censura! Il tempo delle larghe intese assomiglia sempre di più alla prima repubblica, quando l'informazione era sotto stretto controllo governativo.Attenzione perchè l'intenzione è quella di mettere la museruola all'opposizione.

Felice Belli 10.10.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se passasse l'amnistia/indulto chi di questi non ne fruirebbe?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/09/amnistia-e-indulto-clemenza-che-potrebbe-cancellare-scandali-nelle-regioni/737785/

Ivan I., Genova Commentatore certificato 10.10.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

ho visto la conferenza stampa. Finalmente un contatto con i giornalisti che fa conoscere il lavoro di questi splendidi ragazzi agli italiani, soprattutto consideando la devastante ignoranza che tanti hanno sull'attività del m5s a causa di un'informazione distorta. Questa è una strada da seguire perchè è fondamntale far sapere ciò che si fa, per abbattere un muro di sfiducia che tanti ancora hanno nei confronti del m5s.

Bravi e grazie.

Ottimo lavoro, bravissimi. C'è bisogno di voi per cambiare le cose e non ci sono alternative valide.

alessio dandria Commentatore certificato 10.10.13 08:44| 
 |
Rispondi al commento

No, la strada intrapresa di abolire il REATO di Clandestinità E' SBAGLIATA ! Va modificato il procedimento di espulsione e applicato il procedimento d'ingresso come previsto dalla Legge. Le REGOLE della BOSSI-FINI sono state applicate NON COMPIUTAMENTE e solo parzialmente: inasprimento delle pene per i trafficanti di esseri umani, uso delle navi della Marina
Militare per contrastare il traffico di clandestini tanto per citarne qualcuna; "Può entrare in Italia solo chi è già in possesso di un contratto di lavoro che gli consenta il mantenimento economico" . MA QUANDO E' STATO FATTO ?
NO, vi siete mai chiesti se in realtà le carceri sono sovraffollate da una buona parte degli IMMIGRATI (per lo più clandestini) che compiono
reati a vario titolo ? Essi sono circa 1/3 (23.000 su 65.000).
TUTTO QUESTO PER LA MANCATA APPPLICAZIONE DELLA LEGGE !
Il problema dell'IMMIGRAZIONE è legato a quello del SOVRAFFOLLAMENTO delle CARCERI. Se risolviamo il primo, risolveremo automaticamente anche il secondo.

Mirco Bergamo Commentatore certificato 10.10.13 01:18| 
 |
Rispondi al commento

ho visto la conferenza stampa e sono commossa. Bravissimi giovani adulti che siete il fiore d'Italia e rappresentate con onestà la gente. Coraggio, andate avanti nonostante le ingiuste lavate di capo come quella attuale di Napolitano. Sono queste conferenze, questo modo di porsi che avrà la meglio. Anche gli italiani più addormentati capiranno. Se posso, direi che la stagione degli insulti è finita, pena il decadere al livello di quanti vorremmo tutti eliminare dalle Istituzioni. grazie

carla v. Commentatore certificato 10.10.13 01:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/09/amnesia-e-insulto/738351/

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 10.10.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=5_p62UlUrVE&feature=youtu.be

---------- DATE la MASSIMA DIFFUSIONE a questo video ... ----------

Beppe se possibile farlo "recapitare" al Colle ... ed assicurarsi che lo vedano BENE !!!!

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 10.10.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Abroghiamo qualche legge strampalata (come la Bossi Fini) e depenalizziamo il consumo di cannabis e vedrete che qualche posto si libera ...
In Olanda "fumare" è legale e mi sembra che non sia un Paese meno civile del nostro ... ANZI ... (ed è una libera scelta, non un obbligo, lo fa solo chi lo vuole e sono una minoranza ... ed inoltre ci guadagna lo Stato e non la malavita ...)
E per i reati minori cambiamo il codice in modo da prevedere pene alternative al carcere (diverse dalle attuali) ma PER I FUTURI REATI ...
E ristrutturiamo le carceri esistenti razionalizzandone gli spazi e (solo dove serve veramente) costruiamone qualcuno nuovo (e funzionale) ...
Queste sarebbero "azioni" da fare in un Paese CIVILE ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 10.10.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono 38 carceri finite, pronte e ognuna tiene 500 delinquenti...fate i conti e vedete di usarle!

Cristiano Mazzoli 10.10.13 00:42| 
 |
Rispondi al commento

SIGNORI NON VI SCALDATE

non dimenticatevi che siamo nella nuova Italia dove il bene dei cittadini si fa rimettendo in circolazione persone condannate e non facendo scontare la pena!! Anzi io porterei la proposta di depenalizzare tutti i reati che verrebbero risolti con l'indulto, cosi i delinquenti non perdono tempo e non intasano il tribunale con i loro reato!
che pena che mi fa tutte queste prese in giro che giornalmente ci servono...

Massimo 10.10.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

La malafede di certi "giornalisti" si palesa ad ogni domanda posta. Delusi per non aver assistito a nessuna risposta "agitata" dei nostri Portavoce cercano di provocarne una loro.
Se l'atteggiamento di superiorità che esprimono nei confronti del M5S fosse dovuto esclusivamente all'ignoranza dei fatti, dopo aver ascoltato le proposte chiare e puntuali dei 5Stelle avrebbero dovuto trasalire e godere di tanta preparazione e amore per i loro concittadini.
E invece se ne vanno quasi amareggiati...

...purtroppo la stessa malafede viene stampata e diffusa a pioggia nelle nostre case, assorbita dalle coscienze più vulnerabili.
E' nostra responsabilità mostrare la verità dietro a tutte queste nuvole di fumo nero.
Grazie a tutti gli Italiani leali per questo amore condiviso. Per questo percorso insieme.

Luca Nanini Commentatore certificato 09.10.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa striscia la notizia fece un servizio che parlava di istituti penitenziari pagati con i soldi dei cittadini, praticamente pronti ma mai utilizzati piu' altri edifici dove i lavori stanno in stato di avanzamento ma non sono terminati, per un totale di 35 strutture. Basta indulti e' fin troppo chiaro che serve solo a non risolvere il problema e a salvare il nano e tanti ladri. Questi inetti continuano con la solita ricetta ormai dai tempi di Mastella, scarcerare per non risolvere.

Marco Iascin 09.10.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

la Taverna ha appena lasciato lo studio televisivo de "LA GABBIA".... mi dispiace, ma,con tutta l'ammirazione che provo per lei io, come tanti altri, avevo bisogno di qualcuno che difendesse le mie idee. Capisco che dal suo punto di vista quello che stava ascoltando erano un mare di cose ovviamente sbagliate, ma è proprio per questo che sarebbe dovuta rimanere a sottolineare il giusto!!!
ancora una volta un'occasione persa....io voto 5 stelle e sono con voi, ma la tv la guardo e l'ascolto e vi garantisco che non tutti hanno una visione critica di ciò che viene detto....e voi non date mai un contradittorio che possa convincere chi non ha ancora le idee chiare...ricordate che se andassimo alle elezioni ora gli 8 milioni e mezzo di elettori non basterebbero....di nuovo!!!

cinzia biondi, roma Commentatore certificato 09.10.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Viene da sorridere leggendo frasi del tipo "ieri ha violato il suo ruolo di arbitro super-partes attaccando in maniera ingiustificata il M5S."
Il primo pensiero che corre alla mente è che chi ha scritto questa frase non è uno sportivo, non ha praticato una sola volta in vita sua un qualsiasi sport.
Dopo che alla sua Elezione un giorno si ed uno no il Pdresidente della Repubblica viene attaccato , a volte molto pesantemente, e molte volte pretestuosamente, dal M5S ci si meraviglia di una sua dura replica.
E' come se un pugile, iniziasse un incontro attaccando a testa bassa il suo avversario, Gaci diretti, magari qualche spinta e qualche colpo basso.
Poi alla prima risposta dell'avversario si rivolgesse all'arbitro invocando una penalizzazione a suo favore.
Ma suvvia, perseguire i propri obiettivi è lecito, fuori di dubbio, ma superare i limiti del ridicolo, non conviene maiò
E questi limiti l'articolo li supera abbondantissimamente !

Marco De Mensioni, Novara Commentatore certificato 09.10.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mollate, noi siamo con voi!
Dobbiamo mandarli tutti a casa. a CASAAAAA!

Francesca M. 09.10.13 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO HO VOTATO IL MOVIMENTO 5STELLE E NAPOLITANO SE SI PERMETTE DI ESPORRE PREGIUDIZI A RIGUARDO E' COME SE MI SPUTASSE IN FACCIA. IO COME CITTADINO MI SENTO OFFESO PER QUESTO.
NAPOLITANO SPUTA IN FACCIA A 9 MILIONI DI ITALIANI OGNI VOLTA CHE ATTACCA IL MOVIMENTO.
ADESSO IO MI SONO ROTTO LE SCATOLE DI SENTIRMI PRESO PER IL CULO DA ISTITUZIONI CHE INVOCANO DEMOCRAZIA, E PROPONGONO IL DIALOGO, QUANDO LORO STESSI LA DEMOCRAZIA LA IGNORANO, E SI TAPPANO LE ORECCHIE DI FRONTE A CHI VUOLE DIALOGARE. IO SONO STUFO DI FARMI COMANDARE DA DEI FUORILEGGE. IO MI SONO STUFATO DI DOVER RENDERE CONTO A CHI DI ME NON GLIENE FREGA NIENTE E MI TRATTA COME UN NUMERO. COME UN ESSERE CHE HA FATTO UNA X SU UN FOGLIETTO CHE NESSUNO PUO' NEPPURE VEDERE. IO SONO FIERO DI EVERE VOTATO IL MOVIMENTO. IO SONO FIERO DI AVER MESSO LA MIA VITA, LA MIA FIDUCIA, IL MIO FUTURO IN MANO DI CHI E' COME ME E DI CHI SOPRATTUTTO APPARTIENE AL MONDO IN CUI VIVO IO. CON LA TESTA E CON IL CORPO. IL MONDO LORO A ME NON INTERESSA E NON MI FREGA NULLA DI COME SIA FATTO. MA LE COSE CAMBIERANNO PRESTO. E SARA' UN MEGA PROCESSO POPOLARE CHE RESTERA' UNICO NELLA STORIA DELLA POLITICA MONDIALE. NON ITALIANA. MONDIALE!

MARCO ENTRADE 09.10.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo, hai la forza della verità.

piero musso 09.10.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

credo che i lavori forzati nel senso vera della parola sia l'unica soluzione per eliminare il problema del sovraffollamento.
Anche perchè tu che sei stato vittima e vedi che il tuo aguzzino viene liberato non puoi continuare a credere in un paese come questo.
I lavori ci sono di svariati tipi e modi con orario come dico io dal sorgere del sole al tramonto come facevano i contadini.
pensate pure che sia un fascista, ma se essere fascista nel vero senso della parola, vuol dire volere ordine, disciplina e rispetto allora sono fascista

giampaolo 09.10.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe registrare tutte le dichiarazioni (Letta, Gelmini, Alfano, Del Turco, ecc ecc) che in questi giorni in cui si parla di indulto ed amnistia stanno ingolfando i mezzi di informazione per dire che B non sarà avvantaggiato dall'adozione del provvedimento proposto dal capo dello Stato. Mi piacerebbe registrarli per farli risentire alla gente e sbugiardarli quando, a provvedimento adottato (perché questo lo faranno subito!), il primo ad averne vantaggi sarà proprio B e tutti quelli come lui.
Albino Monteduro

Albino Monteduro 09.10.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Forza Grillo , oggi hai guadagnato unn milione di voti.Questa gente ti accusa falsamente. Non hanno mai letto quello che proponi di fare, se ne fregano come se ne fregano di tutti i cittadini.
Si stanno rovinando da soli con le loro menzogne.
Fagli vedere come si svuotano le carceri dai delinquenti e non solo le carceri ma anche il parlamento ha bisogno di essere sfoltito.

piero musso 09.10.13 20:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

vorrei sapere perchè,anche il m5s non parla mai delle 10 carceri nuove, finite ma non aperte mai per mancanza di personale, vedi servizio di stricia la notizia di diversi anni or sono.Che ci sia qualcosa sotto??? Pensavo che almeno voi potevate intervenire sul presidente delle repubblica con questo argomento anche perchè nemmeno la 7,con tutto che gli avessi scritto,tace.

renzo regno 09.10.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' RAGAZZI,SIETE FANTASTICI !!!!!!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato 09.10.13 20:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per il momento bravi ragazzi! la soluzione è quella proposta!

Per il futuro Le carceri dovrebbero trasformarsi in piccole fabbriche:

(vedi link che ho postato sotto ) delle tantissime proposte sul nazionale, con le giuste motivazioni!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 09.10.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/search.html?cx=002916302953861402401%3Adciliddll-m&cof=FORID%3A9&ie=UTF-8&q=lavoro+e+carcere&sa.x=17&sa.y=15&sa=Cerca

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 09.10.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Re giorgio non sfuggirà al giudizio della storia quando sarà ricordato come il peggior presidente della repubblica responsabile del declino di questo splendido paese che è l Italia. Bella soddisfazione.
W Pertini sempre nei nostri cuori

piero p., genova Commentatore certificato 09.10.13 19:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

lo sapete perchè il movimento 5 stelle è malvisto da gli altri partiti perchè per la prima volta nella storia della politica secondo me è un movimento e non un partito che sicuramente cercherà di sistemare questo casino che stà succedendo in italia ma purtroppo ce stata molta gente che non hanno creduto in questo movimento appunto ci ritroviamo a questi livelli e secondo me il peggio ancora deve arrivare,già siamo a buon punto.

laura 09.10.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

un strada è la legalizzazione delle droghe leggere!

Francesco N. Commentatore certificato 09.10.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

MA E' POSSIBILE CHE DOBBIAMO AVERE POLITICI COSI' ANZIANI??????

SUPERATI I 70 ANNI, VIA IN PENSIONE, MA SENZA PERCEPIRLA.

DURANTE LA VITA POLITICA HANNO GIA' PERCEPITO UNA MAREA DI SOLDI.

DOVREBBERO FARE BENEFICENZA AI POVERI.

grace 09.10.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

In Italia ormai da decenni si pensa solo a salvare ed aiutare i cittadini disonesti e non quelli onesti e, ancora una volta questo viene confermato dalle dichiarazioni rilasciate dal capo dello Stato che dovrebbe essere il garante della Costituzione nonchè super partes e non il difensore di indifendibili, condannati e delinquenti.
Continuate così ragazzi, siete tutti noi. Forza sempre M5*.

Giovanni Roberto, Due carrare Commentatore certificato 09.10.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna andare in tutte le trasmissioni televisive e dirlo!!! Non é stato riportato da nessun gironale!!!!!!!!!!!!!!!!!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI !! COSI' DOVREBBERO TUTTI PARLARE I NOSTRI FANNULLONI AL GOVERNO !!
anche se pochi sapranno cio' che avete detto oggi, chi vi ascoltera' non potra' dire che non siate stati perfetti nei comportamenti e respinti dal sistema !!

osvaldo pirra, narzole Commentatore certificato 09.10.13 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica dovrebbe ringraziare tutti i Corpi dello Stato mobilitati nel contrasto dei reati e la Magistratura che determina le pene per il loro INUTILE LAVORO.

SAURO G., santarcangelo di romagna Commentatore certificato 09.10.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Mai ascoltato niente di più corretto.onoratissima di avervi votato.

Paola spagnolo, porto potenza picena Commentatore certificato 09.10.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

L'INVETTIVA DI NAPOLITANO
Condivido al 100% l'articolo. Infatti Napolitano che praticamente vive da sempre nelle istituzioni ora si accorge del problema carceri! Forse lui per 50 e più anni ha vissuto sulla luna.

Giovanni.s 09.10.13 16:47| 
 |
Rispondi al commento

E questi sono i Parlamentari inesperti del M5S?
Vorrei sapere in merito alle carceri quanti degli altri partiti hanno tale preparazione.
Sempre più convinto del mio voto espresso.

Armando ., Milano Commentatore certificato 09.10.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Cara Francesca Businarolo prima di visitare i carcerati sei andata a trovare le vittime che hanno subito i crimini?
Cara Giulia Sarti il carcere serve per lo sconto della pena, la rieducazione casomai la fanno quando escono dal carcere e prima di inserirsi nella società. Pene alternative? Come in alabama ai primi del '900, incatenati a tagliare l'erba sulle strade o rattoppare l'asfalto che ce n'è un gran bisogno!!!
Caro Maurizio Buccarella prima di dire che la bossi-fini non serve a nulla bisognerebbe prima provare ad applicarla perché se non sbaglio prevede anche il respingimento in acque internazionali dei barconi con accompagnamento senza farli sbarcare nelle nostre coste!!! Che cazzo li spendiamo a fare i soldi in motovedette? Xché malta li respinge in mare a calci in culo e noi non possiamo?
Condividevo tutto del m5s questo lato no! Di Pannella e radicali ce ne sono già!!
Marco, elettore 5 stelle....

Marco Pellegrinelli 09.10.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Che le colpe degli altri partiti sia grossa é evidente. Purtroppo però la proposta del M5S mi sembra molto farraginosa. Dall'intervento non traspare niente di veramente efficace.

Michele Brun 09.10.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento

prima pensare ad aiutare i cittadini onesti e poi, se avanza tempo, si pensa a quelli disonesti.

l'idea di svendere alcune carceri (apparentemente senza un'asta pubblica) in un periodo di stagnazione del mercato immobiliare fa supporre che si stia attuando la solita ruberia a favore di amici (o semplici corruttori).

Se l'europa ci multa perchè le nostre carceri non hanno celle singole con internet e aria condizionata per il benessere dei criminali credo che dovremmo mandare affanculo l'Europa:
non capisco perchè dovremmo avere a cuore i diritti umani di persone che di umano hanno solo la forma!

Più rispetto per le vittime!!!
Fanculo i carcerati!!
Eh, è più facile leccare il culo a criminali e mafiosi che mettersi dalla parte delle vittime... mai che nessuno ricordi che quelli in prigione sono persone che hanno fatto del male ad altri:
quelli piangono e fottono!!
E la famosa certezza della pena??
Mitico argomento bipartisan che si ferma alle chiacchiere!

Gli avvocati dovrebbero sapere che attualmente i criminali NON scontamo mai la loro pena interamente!
Dopo aver scontato la metà della pena si può chiedere di uscire in libertà ( semilibertà e liberazione condizionale)!!!!
E c'è lo sconto di un quarto della pena per buona condotta (non è che aumenta se ti comporti male, no, c'è lo sconto per fare quello che fanno tutti gli altri cittadini).
E poi ci sono i giorni di permesso che sono un mese e mezzo ogni anno....
E ANCORA NON BASTA????
L'"ordinamento penitenziario" va rivisto ma noncerto al ribasso!!! (cfr art 30, 47-54)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 09.10.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma qualcuno l'ha visto il tanto decantato dossier di cui si parla nel video? Se è davvero questo:
http://www.poliziapenitenziaria.it/public/m5s_dossier_piano_carceri.pdf
capisco il motivo per cui nessuno ha risposto. Si tratta di tre paginette in cui si riassumono i dati della sitazione carceraria (vecchi, oltretutto), si contensta la gestione dell'emergenza e si afferma l'esistenza di un piano alternativo basato sulle ristrutturazioni. Questo piano è stato presentato dal DAP, non dal movimento 5 stelle: non mi stupisce che nessuno al ministero abbia ritenuto tale documento raffazzonato degno di risposta.

Michele Scotti 09.10.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace il Piano Carceri del M5s presentato alla stampa oggi. Peccato che solo pochi giornalisti erano presenti nella sala e sicuramente non sarà divulgato né dai principali giornali né tanto meno dalle televisioni. Sul nostro Presidente, non ho nulla da dire, considerata la sua veneranda età è plausibile un siffatto comportamento (sarà esausto, poiché in tanti anni di politica ne avrà viste di tutti i colori). Certo che la sua presa di posizione non mi appare per niente super partes, anzi! Ogni volta che penso a lui, mi viene da pensare a quanto ci costa (in termini economici) e a quanto vale (in termini di immagine). E tali pensieri, ovviamente pragmatici, riguardano tutta la attuale compagine politica di vecchia data, ma non solo! Troppi sprechi e nessun risultato oggettivo; tutte chiacchiere inutili e a volta, anche dannose. Spero solo che il M5S possa portare uno spiraglio di luce alla fine del tunnel. Ma c'è bisogno che tutti noi cambiamo atteggiamento nei confronti della politica, veramente!

Paolo G., Roma Commentatore certificato 09.10.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO NON E' IL PRESIDENTE DI TUTTI GLI ITALIANI
HA UNA SOLA IDEA FISSA IN TESTA SALVARE BERLUSCONI E IL GOVERNO LETTA
IL M5S E' IN PARLAMENTO PER OCCUPARSI DI TUTTI I CITTADINI
AVANTI COSI'

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato 09.10.13 15:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

ma scusate..ma questo sarebbe un "piano carceri":
http://www.poliziapenitenziaria.it/public/m5s_dossier_piano_carceri.pdf
un documento in cui semplicmente si dice che esitono due piani alternativi? dove starebbe la proposta?

GIORGIO 09.10.13 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie M5S: ho seguito tutta la conferenza stampa del M5S:che dire: fantastici: i giornalisti presenti non riuscivano neanche a formulare domande perchè spiazzati, : queste cose vanno dette in tv pubblica davanti a milioni di italiani: questi giornalisti riporteranno frammenti della conferenza stampa pezzi meno importanti (è già successo)

ruggiero carpagnano 09.10.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto .... Bypassato il ministro .... Fatela ingoiare la nostra proposta a Napolitano !
Siamo pronti a governare !!
Per la loro mentalità clientelare è impossibile fare alcunché , i problemi del paese sono solo occasioni di facili guadagni o assurde impunità per i loro adepti.
Oggi mi son sentito orgoglioso de M5S.
Napolitano dimettiti prima che sia troppo tardi !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento

l Presidente della Repubblica dovrebbe dimettersi.
Anzi, propongo di raccogliere le firme per destituirlo "democraticamente".

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 09.10.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Concordo su tutto quello che il M5S afferma sulle loro proposte, ma la domanda che mi pongo sono i costi di gestione: come sono affrontati? Oggi nel riordino della sanità si chiudono ospedali, reparti, aumento degli incarichi di medici e infermieri, ecc. con l'obiettivo di accorpare il tutto a discapito dei malati per ridurre i costi. Avete comunque dimenticato un dato che è spesso trascurato, i borseggiatori e scippatori, sono rilasciati il giorno dopo l'arresto dichiarandosi che lo fanno per necessità, quindi immaginiamo che anche loro dovrebbero finire in carcere e se il dato di molte città, come riportato nelle statistiche, è in continuo aumento cosa dovrebbe fare un buon governo? Secondo me: riportare al centro della discussione il lavoro come prevede l'art.1 della Costituzione.

Riccardo Rutigliano, Bari Commentatore certificato 09.10.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IL PIANO C'E',LE IDEE CI SONO,MANCANO SEMPRE I PA RTITI
ALVISE

alvise fossa 09.10.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ragazzi,è stato tutto molto chiaro e ben esposto,grazie ancora,sono sempre più orgoglioso del M5S e mi rendo sempre più conto di quanto voi siate capaci.

Giancarlo F., Perugia Commentatore certificato 09.10.13 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Per risolvere il problema dei carceri,basta solo introdurre l'uscita su cauzione in attesa del processo (sul modello americano),in base al reddito,con l'extra gettito che ne scaturisce,si possono aprire e mettere in funzione qualche carcere in piu,tra quelli che sono stati costruiti e mai usati,e assumere personale.

Riccardo S. 09.10.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

COMPLIMENTI pres.te Napolitano,Lei e'riuscito nell'impresa di far fare una figura da VERO GALANTUOMO anche a GIANFRANCO ROTONDI !!!!!!!!!!!!..faccia l'ultima cosa giusta che Le rimane,GLI LASCI IL POSTO.

f.g-torino.

franco graziani 09.10.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Quanlcuno prepari una letterina scritta bene (se lo faccio io insulto e basta) e poi inondiamo di mail il quirinale

Ale 69 Commentatore certificato 09.10.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedo gia' Berlusconi ...sul balcone a Palazzo Grazioli....accolto da centinaia di militanti sventolanti bandiere "Forza Italia"...Lui si sbraccia,manda baci,sorride alla liberta'.Ma quali servizi civili....Questa sera si festeggia con 20enni da schianto e champagne a gogo'....Grazie Napo,si vede quanto hai a cuore i problemi degli operai....Meglio un puttaniere.

klaus k. Commentatore certificato 09.10.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.unamanolavalaltra.it/Cuore/Cuore10/pag.01%20-%20Titolo%20di%20copertina,%20prima%20parte.jpg

paoloest21 09.10.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

"Il MoVimento 5 Stelle ha a cuore i cittadini, i diritti umani ed il rispetto delle leggi."


----------------------------------------------------


ma questo è buonismo allo stato puro grillo... non mi starai mica diventando uno smidollato radical-chic?

cosimo harrison 09.10.13 14:43| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO E VOTERO' M5S

Chi conosce può scegliere e può parlare.
Chi non conosce, non può scegliere e deve stare zitto.
Chi conosce, ma fa l'INDIANO
non può fare il presidente ITALIANO.

Un poeta dilettante.

PS:Spero Caro pRESIDENTE che non rimarrà RESIDENTE al Quirinale fino alla fine ? La sua per intenderci.
Alla sua veneranda età non dovrebbe prodigarsi
in certi sforzi mentali al di fuori delle sue
possibilità anagrafiche.
E dato, che a me sta cara la sua salute mentale
e fisica le consiglio di TRASLOCARE.

PS del PS: la p minuscola di pRESIDENTE è voluta.
Per mio modesto parere, ho visto in passato Presidenti,di molto più alto spessore politico.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 09.10.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

sottoscrivo in toto il piano carceri del M5*, anche il vecchio carcere delle murate nel centro storico di Firenze dopo anni di abbandono è adesso diventata una struttura residenziale, previa ristrutturazione.. gli appetiti immobiliaristici ci sono...
Anche le calibrazioni a livello legislativo sono necessarie la Fini-Giovanardi e la Bossi-Fini devono essere se non abolite limate con il saracco.
Siamo tutti clandestini!
Ganja libera!

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 09.10.13 14:40| 
 |
Rispondi al commento

FISSIAMOCELO BENE IN TESTA: L'IMPERATIVO, LA MISSIONE PRINCIPALE DEI PARTITI E DELLA "ONOREVOLE MAFIA", TRAMITE I "MEZZI DI INFORMAZIONE DEVIATI", E':
IL MOVIMENTO 5 STELLE DEVE SPARIRE DALLA SCENA POLITICA E DI CONSEGUENZA DAL PARLAMENTO. TUTTO IL RESTO VIENE DOPO!!

Stefano B. Commentatore certificato 09.10.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti non sanno cosa chiedere. Sono spiazzati, ma non riporteranno nulla! Sono delle merde!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare giustissima l'osservazione che esistono migliaia di posti inutilizzati ( anche carceri nuove )e che bisogna per prima cosa utilizzarli al meglio. Ma anche nelle carceri più anziane, ad esempio a Milano,esisto bracci inutilizzati. Bisogna poi anche considerare che ben 25.000 detenuti sono in attesa di giudizio. Perché non si pensa prima a questi,molti dei quali risulteranno innocenti, che ai condannati ( come Berlusconi ) in via definitiva ? Per i detenuti in attesa di giudizio, specie per i reati meno gravi,si potrebbero ben utilizzare gli arresti domiciliari. C'è,a questo proposito, l'obiezione che in attesa di giudizio ci sono moltissimi immigrati senza casa dove recarsi. Ma abbiamo forse centinaia di caserme,con camere e camerate,inutilizzate.

Paolo C., Roma Commentatore certificato 09.10.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

E' solo una bufala, ma quando vi sveglierete popolo italiano, unico scopo del "colle" è "salvare" la casta, dei carcerati non importa nulla. Alternative? Si. 1 milione armati, addestrati, coordinati, su Roma. Sovraffollamento delle carceri? Dietro le sbarre non si risolve nulla, ri-educazione ed inserimento in lavori utili. Chi sgarra va si punito, ma soprattutto va rieducato alla vita. Sovvertire il systema, che NON rappresenta la vita, l'evoluzione. E', anzi, anti-evolutivo. Beppe, la strada per il risveglio è ancora lunga, ma ce la faremo.

Sandro Stella 09.10.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Fantastici ragazzi!! Avanti così M5S!! Se stiamo uniti, possiamo cambiare tutto!!

Valerio D. Commentatore certificato 09.10.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

La TV tedesca aveva un filmato con il nostro "vibrante soddisfazione",interrogato su lucrazione di biglietti aerei....misteriosamente visto da pochi...

klaus k. Commentatore certificato 09.10.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Sig. Presidente da semplice cittadino la invito,anzi le consiglio di correggere il suo pensiero nei confronti del m5s (un po' come faceva la lega,e il cavaliere)siamo stanchi di non essre piu' rappresentati da questi governanti,LADRI,e NULLAFACENTI. Adesso ci si e' messo anche lei dimostrando scarsa considerazione del m5s .ci resta solo il papa in cui credere persona umile dove accoglie verso di se tutto e tutti . Ci segua, e si informi attraverso il blog quelli che possono essere le nostre aspettative,speranze,ci dia dei suggerimenti per come migliorare la vita di noi italiani , e invece no' anche lei contro di noi allora sa cosa le dico : al mattino rimanga a casa a curare le piante, e fare le parole crociate .GLI Italiani sono in fondo ad un pozzo dove noi riteniamo ,con le nostre idee che ci vogliono ben altri tipi di governanti per risalire in superficie. ho lavorato un vita , adesso mi riposo anche per dare spazio ai giovani che sicuramente sanno fare meglio di noi, MI SEGUA SIG. PRESIDENTE

salvatore russo 09.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento


Test ammissione a Medicina all'italiana "con fregatura"
Hanno tolto il bonus maturita'(voto maturita') mezz'ora prima della fine del test di ammissione.....Vuoi vedere che qualche politico con figlio con livello intelligenza = scimmia,doveva far passare il figlio,ma con voto maturita' basso...Sicche' chi ha studiato diligentemente per 5 anni,l'ha presa in quel posto...all'italiana,appunto.

Mi

klaus k. Commentatore certificato 09.10.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

FISSIAMOCELO BENE IN TESTA:
L'IMPERATIVO, LA MISSIONE PRICIPALE DEI PARTITI E DELLA "ONOREVOLE MAFIA", TRAMITE I "MEZZI DI INFORMAZIONE DEVIATI", E':

>.

Stefano B. Commentatore certificato 09.10.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

1). FARE GLI INDULTI DI MASSA E' PROPRIO DI COLORO CHE " SE NE FREGANO DELLA GENTE E DELLE CARCERI" !!!
2). COLORO CHE FANNO GLI INDULTI DI MASSA "SE NE FREGANO DELLA GENTE E DELLE CARCERI", LO FANNO ESCLUSIVAMENTE PER LIBERARE QUEI POCHI POLITICI E I BOIARDI DI STATO CHE LA GIUSTIZIA CON MOLTA FATICA E' RIUSCITA A METTERE IN CARCERE PER POCHI MESI !

ottaviano s. Commentatore certificato 09.10.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

... e cosi fu che da un gioco infantile che da centinaia di anni diverte milioni di bambini lo stesso gioco ogni tanto fà divertire gli adulti... Tana libera tutti!

Ben Monaco 09.10.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

9 milioni di italiani NON hanno un presidente della repubblica.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.10.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, come vedi noi 5 stelle possiamo essere
orgogliosi dei nostri rappresentanti.
mentre gli elettori degli altri partiti possono essere solo orgoglioNi dei loro.
a buon intenditor...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.10.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Per chi cerca lavoro, qui ci sono 50 assunzioni...

http://www.umarcocali.com/2013/10/cinquanta-assunzioni-in-sapienza.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 09.10.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Si possono svuotare parzialmente le carceri SENZA REGALARE AGLI AMICI.... amnistie e indulti, basta dare gli arresti domiciliari per i reati minori.
O no?

vincenzo mastriani 09.10.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

IL MIO PRESIDENTE ... è ...

LO DICO CON CORAGGIO E SPREZZO DEL PERICOLO ... ma ... A RAGION VEDUTA .

Il rispettabile e ... VOSTRO ! ... presidente della repubblica italiese ... DETTA ANCHE ... la repubblica delle banane ( Con tutto il GRAN rispetto per le VARIE ... repubblichette delle banane ... )

è un personaggio ... INDEGNO ! ... di presiedere ... una nazioncina ... ( In parte ! ... ) INDEGNA ! ... governata ... INDEGNAMENTE ! ... da personaggini ... INDEGNI ! ... di governare ... un piccolo paesucolo che ... UN Dì ! ... MOLTO LONTANO NEL TEMPO ! ... aveva ... FORZA & CULTURA ! ... FANTASIA & ORGOGLIO ! ... DECISIONE & CORAGGIO ! ... INTELLIGENZA CREATIVA ! ... che ORA ! ... NON HA PIù ! ... DA TANTO TEMPO ! ... personaggini ... INDEGNI ! ... messi lì da ... UNA PERSONA INDEGNA ! ... di farsi chiamare ... presidente ! ... palesando ... nei momenti topici ... poca ... DIGNITà ! ... facendo 60 ANNI ! ... di ... INDEGNA ! ... & ... sporca ... POLITICA ! ... ( Con innumerevoli ... BUCHI NERI ! ... & ... OSCURI ! ... del passato ... ) Accettando ... INDEGNAMENTE ! ... la proroga presidenziale ... per ... NON MIGLIORARE & DARE UN FUTURO al paese ! ... anche ... IL SUO ! ... paese ... ORA ! ... paesucolo senza futuro ... UNA PERSONA ... INDEGNA ! ... che si è sempre contornata di ... PERSONE ! ... altrettanto ... INDEGNE ! ... di farsi chiamare ... ITALIANI ! ... e ... che Dio ! ... mi sia testimone ... amen

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 09.10.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Tiè pelato!

Prendi incassa e muto!

Ale 69 Commentatore certificato 09.10.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Bene fatene tanti di questi streaming.

Pian piano diventerà una simil-tv e arriverà a moltissimi.

Potreste cominciare col sostituire la tv del parlamento, che è ovviamente manipolata.

fabrizio castellana Commentatore certificato 09.10.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

9 milioni di elettori 5 stelle VILIPENDIATI da NAPOLITANO.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.10.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato con enorme interesse la conferenza stampa dei nostri portavoce sul Piano Carceri.
Che dire...siete veramente persone fantastiche e sono orgoglioso di essere rappresentato da Voi in Parlamento.
VOI SIETE LA "GENTE" E SIETE LI PER FARE GLI INTERESSI DELLA "GENTE"....altro che frottole Presidente Napolitano.
Pero' quello che purtroppo sta passando su tutti i mass-media in queste ore è un 'altra cosa.
IL MOVIMENTO 5 STELLE SE NE FREGA DEI PROBLEMI DELLA "GENTE".
Quindi finchè non risolveremo questo paradosso non cambierà nulla in Italia....nulla!

Massimo C., VERONA Commentatore certificato 09.10.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Ancora una volta il presidente napolitano ha colpevolizzato i "grillini" di una politica becera, affaristica e menofreghista che ci ha governato dal dopoguerra sino ai giorni attuali. Ma il presidente napolitano si rende conto che i "grillini" come movimento (quindi senza ideologia politica) sono in parlamento da circa sei mesi? ...e quando ad una domanda risponde citando i "grillini" non è più superpartes ma un "politico" che aggredisce e quindi le risposte nei suoi confronti sono e saranno "politiche".

Ben Monaco 09.10.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano SI DIMETTA per il bene di TUTTI NOI ITALIANI.
RAGAZZI DEL MOVIMENTO, SIETE GRANDI!

Monica ., cento Commentatore certificato 09.10.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

STupendi! Altro passo! Siamo assolutamente oltre!

Il M5S é prontissimo a governare! Per salvare l´Italia.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

il governo del fare...

fare stupidaggini se est vero questo:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/24/ecco-riformista-che-non-ce-letta-e-sanita-selettiva/721343/

o anche

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/09/sanita-vi-siete-accorti-che-da-domani-i-malati-non-saranno-piu-tutti-uguali/737795/

paoloest21 09.10.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano chieda scusa ai 9 milioni di elettori da lui insultati.
e lo faccia davanti a tutti gli organi di stampa.
le chiacchiere stanno a ZERO.
noi presentiamo i fatti e la casta solo CHIACCHIERE.

perciò chiediamo le SCUSE ufficiali del Presidente e poi le sue DIMISSIONI.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 09.10.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

La Sentenza Torreggiani direttamente dalla CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO

http://goo.gl/kMlxwz

id &as Commentatore certificato 09.10.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Ho, con piacere, seguito la Conferenza Stampa di questi eletti del Movimento 5 Stelle.
Ho avuto una ottima impressione del loro modo di confrontarsi con la stampa.
Condivido "in toto" il metodo con il quale intendono affrontare questo tema.
Per ora, molto probabilmente, le loro proposte non verranno accettate oppure accettate in parte, la parte che tornerà comoda alla maggioranza (PD-PDL-ecc.) per "fare cassa" così come nel passato e come denunciato da questi rappresentanti del M5S.
Il M5S è una forza politica che per quanto riesco a pronosticare nel futuro avrà responsabilità di Governo.
Dividiamo l'Italia in Regioni così come l'America o la Svizzera sono divise in Stati e Cantoni Amministrativamente Indipendenti e fortemente uniti in un governo centrale.
Gli effetti saranno positivamente devastanti.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 09.10.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Questo il link alla lettera aperta a Napolitano su indulto ed amnistia che ho appena mandato al destinatario attraverso il sito del Quirinale:

http://www.lindipendente.eu/wp/it/2013/10/09/amnistia-indulto/



La risposta che sbugiarda il malgoverno degli indulti e delle amnistie (le ultime non sono servite a niente poichè dopo pochissimo tempo le carceri si sono riempite nuovamente, con il solo risultato di avere più delinquenti in giro a derubare case e quant'altro, forti di una sorta di impunità) può essere una sola:
13 penitenziari costruiti e pronti per essere utilizzati ma mai entrati in funzione.
Ma non finisce qui, in tutto sono 38 i carceri in Italia costruiti negli ultimi 20 anni e più che rimangono inutilizzati, sottoutilizzati o in totale stato di abbandono.
Il più delle volte con il pretesto che mancano i soldi per assumere le guardie carcerarie.
Il messaggio che passa quindi è; mancano le risorse e chi delinque può farlo impunemente poichè non possiamo ospitarli nelle patrie galere.
A tutto danno della sicurezza dei cittadini.
Caro Presidente, è il M5S che se ne infischia dei cittadini?

Sotto un breve elenco dei carceri non utilizzati

Carceri costruiti e mai utilizzati o solo parzialmente:
Voltara Appula, costruito negli anni 80.
Castelnuovo della Daunia, carcere massima sicurezza.
Tra i carceri costruiti, arredati e poi lasciati alla mercè dei vandali, 12 sono situati in Puglia.
Continuo con l'elenco di alcuni esempi dei 38 carceri costruiti per ingrassare i politici e i loro "amici" cementificatori, mai utilizzati o sottoutilizzati:
Accadia, sorto nel 1993.
Altamura
Bovino (carcere con 120 posti mai inaugurato)
Galatina
Maglie (struttura utilizzata in modo parziale da detenuti in regime di semilibertà)
Minervino
Orsara.
C'è bisogno di commento a tanta vergognosa malapolitica?
Ovviamente la colpa di tutto questo è del M5S, vero Presidente, vero Politicanti da strapazzo collusi e volutamente inefficenti per interessi inconfessabili?

Fausto Renzo Di Rupo 09.10.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ancora aperto il video ma questo titolo già mi suona bene: "piano carceri" come qualcosa di concreto e fattibile da realizzare. Così come quando leggo i commenti nella maggior parte dei casi sono in piena sintonia con le idee che vengono espresse da chi come me e gli altri ha votato per il m5s, forza ragazzi siamo il "partito" più forte e più unitario di tutti gli altri tenuti insieme solo da interessi e dal preservare lo status quo. Anchio prima temevo che fra gli eletti sarebbero andate persone non sufficientemente preparate e col rischio di essere divorati dai pescecani della politica, invece in poco tempo si sono ambientati qualche perdita c'è stata è normale, la falange di parlamentari a 5 stelle resiste con lo schieramento a testuggine e non si fa intimorire da nessuna minaccia, come quest'ultime vergognose dichiarazioni da parte del capo dello stato il quale ha dimostrato di non essere il presidente di tutti gli italiani ma di fare l'interesse di pochi che tengono in ostaggio l'Italia. Bisogna resistere accumulare esperienza, vincere molte battaglie e alla fine si renderanno conto che per loro sarà impossibile battere chi non è mosso solo da ambizioni e interessi economici. W il movimento a 5 stelle e W la rivoluzione dal basso!

Chris P 09.10.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@tze tze

la foto sopra emma marone etc etc est sbagliata!!!

mi sembra una cittadina usa...

paoloest21 09.10.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto e sentito con grande attenzione la conferenza stampa dove i nostri davvero egregi rappresentanti hanno esposto con chiarezza e proprietà di linguaggio il piano 5* per le carceri.
Un grande plauso per aver finalmente e ufficialmente chiesto lo stralcio delle famigerate Bossi-Fini-Giovanardi, il mefitico trio Lescani della mala politica Italiana. Davvero sono contento di come si stanno muovendo i nostri Cittadini in Parlamento.
Ora solo i sordi in mala fede possono dire: non fanno niente, non dicono niente ecc.ecc.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

ancora il concetto (per così dire) di "posti regolamentari" e "posti tollerabili" e la "unificazione di celle portandole a triple/quadruple con un allargamento delle stesse così da rientrare nelle prescrizioni imposte dalla sentenza Torreggiani", "con un aumento della capacità di ben 22.000 posti entro la fine del 2015" ... fine 2015, un anno e mezzo oltre il tempo massimo (maggio 2014) prescritto dalla Corte europea. E in più ovviamente bisogna dire che anche se depenalizzi alcuni reati, per sanare SUBITO la situazione serve anche l'Amnistia su quei reati.

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 09.10.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Che dire, un piccolissimo indulto, una mini amnistia però ci vorrebbero.
Mica per nulla, ma sarebbe necessario liberare quei 100-150 posti che servono per i politici che a breve saranno condannati per i reati da loro commessi.
Quindi, io darei l'OK per liberarli questi 100-150 posti.
;-)

mario 09.10.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente Napolitano ha tradito la costituzione quando ha sostenuto la realizzazione del governo delle larghe intese contro la volontà degli elettori italiani che non avevano votato perchè il PD ed il PDL andassero insieme al governo. Tradisce la costituzione ora che si schiera contro l'unica forza di opposizione presente in parlamento criticandone l'avversione alla sua proposta di indulto. Il Presidente Napolitano dovrebbe rispondere di alto tradimento di fronte ad un giudice.
Ma in questa Italia dove al democrazia è divenuta un optional chi fa più rispettare le regole??

pietro big stone 09.10.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""ANSA) - PARIGI, 9 OTT - Per la prima volta in Francia il Front National di Marine Le Pen è in testa ad un sondaggio.

Sarebbe il primo partito alle elezioni europee 2014, secondo Ifop. Il Front National, secondo il sondaggio esclusivo per Le Nouvel Observateur, arriverebbe in testa alle elezioni europee con due punti di vantaggio sull'Ump (destra) e cinque sui socialisti.""

paoloest21 09.10.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Nutro un profondo rispetto per le persone anziane
che sanno quando è il momento di lasciare, quando capiscono che con la testa fanno una fatica enorme a seguire un ragionamento, anche semplice.
Cosa vuole dimostrare quest'uomo? E' ancora capace di intendere? Io ho molti ma molti dubbi in proposito ed il fatto che sia un politico da tempo non fa altro che confermarli. Ho una mia idea sui politici di lungo corso: se rimangono sulla crosta dell'onda per tanto tempo è solo perché hanno stretto rapporti con i poteri forti ed un cittadino per essere onesto deve stare lontano da questo mondo che, in definitiva, pensa solo al bene di pochi specialmente se disonesti.

Edi Mondadori, Piubega Commentatore certificato 09.10.13 13:51| 
 |
Rispondi al commento

L'esistenza di un "piano carceri" del M5S dimostra, se mai fosse necessario, che Napolitano oltre ad avere violato l'art.68 della Costituzione, era in malafede. Dubito, infatti, che la Cancellieri (ministro della giustizia) non lo avesse informato che il primo partito italiano aveva già in agosto presentato un piano carceri.
Se mai non lo sapesse, la prossima volta prima di parlare sarebbe utile che si informi.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buttate a mare quelli del pd che vogliono l'ingresso libero a tutti i barbari del mondo.

in pratica il kebabaro , qualche idiota al potere sinistroide, la kyenge, la boldrini, francesco e la sinistra intera grulli buonisti compresi!!!!

Eva Borghi Commentatore certificato 09.10.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A pochi mesi dalla vostra elezione siete sempre più preparati e in continuo miglioramento. Complimenti e continuate così. Sempre più fiero di avervi votato

Alfio antico 09.10.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Naturalmente sarebbe un miraggio aspettarsi che giornali e tv dedichino al piano carceri del Movimento l'attenzione e lo spazio che danno a una frase o a un messaggio su fb di qualche parlamentare del Movimento.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 09.10.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Quello che sta accadendo...la proposta di amnistia o indulto ad orologeria, sono la prova provata che ESISTE UN RICATTO.

Berlusconi deve essere salvato perché in caso contrario si innescherebbe quell'effetto domino che SOLO GLI ITALIANI ONESTI SI AUGURANO.

Se il ricatto di Berlusconi non va a buon fine, si aprono gli armadi pieni di scheletri e allora FINALMENTE mandiamo a casa una classe dirigente corrotta, mafiosa, criminale.
I commenti dei giornalisti a libro paga, tutti favorevoli alla proposta-porcata di Napolitano sono la cartina di tornasole dell'accordo segreto per salvare Berlusconi.
Attraverso il suo salvataggio, si salva tutto il Sistema
politico-mafioso che ancora è ben saldo al potere in Italia.

Grazie al M5S e alle nostre denunce, si sta cominciando ad incrinare LA VERITA' DI REGIME, quella strombazzata da tutti i tg per lavare il cervello degli italiani.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

**Immigrati: Letta, su Bossi-Fini posizioni diverse, troveremo intesa**

""Immigrati: Alfano, cambiare Bossi-Fini non e' soluzione problema""


""Roma, 9 ott. (Adnkronos) - "Noi affronteremo il tema e lo affronteremo da posizione diverse . Lo dico da capo di un governo di grande coalizione. Ci sono posizioni diverse, troveremo un'intesa". Lo dice sulla Bossi-Fini il premier Enrico Letta a Lampedusa.""


""
Roma, 9 ott. (Adnkronos) - ''Se servisse'' cambiare la legge Bossi-Fini per evitare tragedie come quelle di Lampedusa, ''sarebbe un cambiamento da fare subito, ma temo che questa non sia la soluzione del problema''. Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano nel corso della conferenza stampa a Lampedusa.""


http://www.wallstreetitalia.com/article/1631757/immigrazione/letta-alfano-e-barroso-insultati-a-lampedusa.aspx


paoloest21 09.10.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FATTI NON STORIE

Non ho mai dubitato della serietà dei cittadini eletti a 5 Stelle... di Napolitano si!

Ora le dimissioni per imparzialità nei confronti degli elettori che credevano di avere un presidente giusto!

Salvo Pa Commentatore certificato 09.10.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI BRAVI BRAVI!!!!!

W M5S


questa è la risposta al vecchio pelato...tièèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè

Ale S., Roma Commentatore certificato 09.10.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è una grande forza politica. ONESTA. GIUSTA.
Pres. Napolitano, ripeto il mio appello di stamattina:

SI VERGOGNI E SI DIMETTA

alessandra c., roma Commentatore certificato 09.10.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgoglioso di avervi votato!
Grazie, finalmente dei degni rappresentanti dei cittadini.

Michele Marazzato 09.10.13 13:37| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

E questi sarebbero gli incompetenti?
Io ho visto persone preparatissime e sul pezzo.
Grandi, bravi e bravi.

pappy 09.10.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Eccolo qui, il nostro vero spread: la notizia che oggi dovrebbe essere in prima pagina su tutti i giornali, perché è di un’urgenza spaventosa. È la tabella del rapporto Isfol sul grado di competenze alfabetiche nei diversi Paesi.

Lo vedete da voi, dove stiamo in classifica.

Siamo un Paese di analfabeti funzionali: tutto il resto – la scarsa competitività economica, i diritti civili e sociali calpestati, la facile raccolta del consenso per chi possiede o controlla i media, la debole penetrazione della Rete, la vittoria sociale di chi ‘conosce qualcuno’, beh, è tutto un corollario di questa catastrofe qui.

E al fondo, resta la conclusione più inevitabile: finché la politica di questa catastrofe non si farà radicalmente carico, l’unico modo per fare buona politica è provare a migliorare, ad aprire, a incuriosire le menti di ciascuna persona che incontriamo nel nostro cammino, nel nostro quartiere, nel tram che ci porta al lavoro.

Ps. Riccardo, nei commenti, mi suggerisce di dare visibilità anche a questa, di tabella: sul grado di istruzione scolastica. Il risultato purtroppo non cambia.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/10/09/la-politica-nellautobus-che-ci-porta-al-lavoro/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.10.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai m5s

Pier Paolo vacca 09.10.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

dal corriere

""IL TESTO ALL’ESAME DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI
Governo, la «manovrina» d’autunno
La benzina aumenta di 6,5 cent al litro
Aumento della benzina: 6,5 cent al litroNella manovrina spunta la stangata
Previsti aumenti anche per Irpef e Irap. Recuperati 330 milioni per il rifinanziamento della cassa integrazione in deroga e 35 per la social card ."""

la social card!!???

fanno veramente schifo!!!

paoloest21 09.10.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

E' stato identificato il nemico e, finalmente, c'è la patriottica alleanza nazionale contro di esso, non c'è dissenso nelle fila del PD, del PDL, nella lista Monti: tutti compatti e solidali. La persona da battere e da silenziare, subito, si chiama Roberto Fico, deputato nella lista Movimento Cinque Stelle, che serve la mansione di Presidente della Commissione Parlamentare di Vigilanza sulla Rai.
Lui è diventato, questa mattina, il nemico pubblico numero 1 della democrazia.
E' colpa sua se in Italia non c'è libertà di stampa.
Alle ore 13 di martedì 8 ottobre 2013, infatti, un certo Vinicio Giuseppe Guido Peluffo, il noto "portaborse" di Walter Veltroni, al quale il nostro aveva probabilmente promesso il 20 febbraio che sarebbe stato lui a presiedere la commissione, deputato nelle fila del PD, ha chiesto formalmente le dimissioni di Fico.
Due paroline tanto per spiegare chi sia questo Peluffo, serve a comprendere come funziona la sinistra in questo paese.
Il nostro eroe scopre (con geniale intuizione storica) a diciassette anni che la vera svolta sta nel comunismo e si iscrive nel giugno del 1989 nelle fila del PCI, dove immediatamente, in poche settimane, diventa segretario provinciale nella periferia lombarda di Milano. Quattro mesi dopo, crolla il comunismo e allora, il nostro prode combattente, diventa l'asse della Sinistra Socialista Democratica sorretto dall'amorevole ala di Walter Veltroni. Finisce nel PDS, poi nei DS, infine nel PD. Si presenta alle elezioni nel 2001 e non viene eletto. Si presenta poi alle elezioni provinciali a Rho, a quelle amministrative, a quelle regionali lombarde, e non viene eletto. Ci riprova nel 2006 e non viene eletto. Perde sempre, nessuno lo vota mai. Infine, nella tradizione berlusconiana del PD (promuovere i falliti) viene eletto da Veltroni responsabile della comunicazione e gestione della campagna elettorale del PD nel 2008, insieme ai "bravi compagni" Realacci, Lusetti e Verini, portando il partito a una secca sconfitta

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.10.13 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo.... Bellissimo lavoro, andate avanti così in parlamento !!! :)

D. Righi 09.10.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

come faccio a parlare di napolitano senza incorrere nel vilipendio ???? caro BEPPE hai tutta la mia ammirazione ma potevi chiedere qualcosa di piu' semplice .....

claudio vassalli 09.10.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano VERGOGNA!!,

Antonello Santoro Commentatore certificato 09.10.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè dobbiamo dare seguito ad un vecchio rimbambito che dalle sue stanze dorate e dalle sue macchine blindate si permette di lanciare moniti a danno dei cittadini onesti.Lui, quell'altro rimbambito di pannella e il resto della casta che si darà una ripulita alla fedina penale. E noi poveri cittadinionesti dovremo continuare a subire loro e i delinquenti (poveracci) che saranno rimessi in circolazione.Non credo che l'europa bacchetti l'italia solo per le precarie condizioni ..ma vuole sapere che fine hanno fatto i finanziamenti per l'edilizia carceraria ( che poteva anche dare lavolo ad un po di addetti). Napolitano dimettiti non sei degno di rappresentarmi...

cecrodi 09.10.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente depenalizzare un tot di reati assurdi farebbe un vero miracolo svuotando le carceri di gente detenuta per droga o "clandestinità "
Due terzi dei detenuti sarebbero liberi e forse Stefano Cucchi sarebbe ancora vivo
E poi già che ci siamo vediamo di ragionare su cosa sia il carcere, di che vergogna sia per il genere umano questa inciviltà praticata "in nostro nome"
Per il progetto di ricavare celle doppie buttando giù i muri, spero sia stato capito male, di certo restringere gli spazi personali ulteriormente non mi sembra una grande idea e da parte mia insisto che depenalizzare anche solo la droga svuoterebbe le carceri all'istante della metà dei reclusi

Gilda Caronti, Milano Commentatore certificato 09.10.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Amnistia e indulto, già pronti tre ddl a firma pd per salvare Silvio dall’interdizione per diritti Tv .. ditemi perché non si deve pensare male ?

.. fra l'altro esistono carceri costruite nuove mai utilizzate, esistono le caserme dismesse, ma soprattutto esistono gli Italiani incensurati che guardano con sgomento alla politica del liberi tutti, non si può sempre agevolare chi delinque !

Roberto B. Commentatore certificato 09.10.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Grandi ragazzi!!! Precisi, incisivi, concreti, pungenti, competenti ed eleganti (visto che qualcuno vuole anche la forma e il vestito). Io penso siate stati perfetti, semplicemente perfetti!
Avanti sempre così!

luigi guarnieri 09.10.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

recupero delle carceri nuove e mai utilizzate, aumento dell'organico della polizia carceraria, recupero funzionale delle carceri esistenti con interventi organici di manutenzione ordinaria e straordinaria.
No ad indulto ed ancor meno ad ammnistia: basta con il popolo dei burattini; la serietà della condanna trova la sua giustificazione nella certezza della pena!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Condivido un post pubblicato.....

Beppe occorre oltre alla Nostra,anche la tua presenza nelle Piazze...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Francesco Colombo (M5S di Nola)

Francesco P. Commentatore certificato 09.10.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

PUZZA DI BRUCIATO......!!!!!!!!!!
L'amore sbocciato tutto di un botto da parte di Napolitano per le Carceri "ultra" affollate, mi puzza tanto di salvataggio al culo del Cavaliere.Dove era Napolitano qualche Anno fà...!!!!????? Lui faceva il Presidente e le Carceri erano "ultra" affollate.....Guarda un po tutto questo interessamento coincide con la condanna del "Grande Ricattatore dell'Italia"
Francesco Colombo (M5S di Nola)

Francesco P. Commentatore certificato 09.10.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

...più prendono le distanze dai noi attaccandoci ed infangandoci..e più i cittadini si rendono conto che non siamo come tutti gli altri.
E così... aumentano le nostre percentuali, nei sondaggi di voto....

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 09.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@matteo ROMA
sono sicuro della tua buona fede,ma questi con la ns calma si sono costruiti l'impero

andrea o., novara Commentatore certificato 09.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Basta con le chiacchiere,siamo stufi di postare commenti che non servono a niente.

Una sola parola: RIVOLTA !!!

E aggiungo: SUBITO !!!

mario di stefano 09.10.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con le parole erano abituati ad "incantarci" a mò di serpenti. Dell'uso delle parole ne hanno fatto un'arte, sono diventati dei luminari in tale ambito. Perfette le frasi che ci propinavano, perfetti i tempi nei quali uscivano dalle loro candide bocche. Perfetti i silenzi, perfetti i modi di presentarsi, la giusta postura, il giusto abbigliamento, la giusta location. Ma nell'agire in seguito a ciò che ci dicevano sono stati perennemente assenti, o peggio ancora hanno agito in direzione opposta a quanto promesso. Verso quella direzione che ha come destinazione precisa l'interno delle loro capienti tasche. Ed ancora qualcuno rivedendoli in TV, continua a dargli fiducia, dimentico di quanto hanno architettato in tempi passati, geneticamente propensi a subire nuove sodomizzazioni che niente hanno a che fare con l'omonimo atto sessuale che in molti casi può generare godimento (in entrambi le parti).
Ridiamo importanza alle parole, chi ci rappresenta deve, deve, deve dar seguito a ciò che dice, le parole devo essere come sentenze. Rappresentare il pensiero di chi le pronuncia.
Non bisogna usare le parole come scudo personale.
Ultimo pensiero per l'on. pres. lup. mann. f. di putt. napoLettano. Tic Tac Tic Tac, anche per te è prossimo l'incontro con il tristo mietitore... hai già preparato anche per lui le parole ad hoc?

simone calligaris Commentatore certificato 09.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

La posizione del M5S nei confronti della proposta di Amnistia/Indulto di Napolitano mi sembra affetta dalla stessa patologia che ha afflitto e affligge il PD, ossia l'antiberlusconismo viscerale. Dire che un eventuale provvedimento in tal senso serve per favorire Berlusconi è semplicemente ridicolo ,in quanto, come ha risposto Napolitano, la critica del M5S evidenzia una assoluta incapacità di dialogo sereno ed equilibrato. Se il M5S è ossessionato da Berlusconi , è bene che si liberi da questa fobia ed intervenga nel dibattito politico con proposte concrete , realistiche e fattibili, che saranno i cittadini a valutare al momento del voto. Tutto il resto è polemica inutile , che non porta da nessuna parte. La politica italiana ha bisogno di SERIETA' e gli interventi del M5S sono spesso intrisi di pregiudizi e mancanza di equilibrio e concretezza.

Luigi Di Rauso 09.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAXI AUMENTO DELLE ACCISE SUI CARBURANTI!!
ROMA - Maxi aumento immediato delle accise sui carburanti: dalla data di entrata in vigore della manovra la benzina salirà di 6,5 centesimi al litro. L'aumento dal primo gennaio 2014 e fino al 31 gennaio 2015 sarà di 3,3 centesimi al litro. Lo prevede la bozza della manovra per la correzione del deficit.

Non ha perso tempo il nostra caro ministruccio LETTA sull'aumento immediato delle accise sui carburanti!!

Pero' caro LETTA,devo dirti che a me del tuo aumento del cazzo me ne sbattono i C......i!!
Io uso auto elettrica Renault Twizzy,bici elettrica con motore 1000 watt e scooter elettrico.Li carichiamo tutti con il nostro impianto ibrido fotovoltaico/eolico,quindi
VATTENE AFFANCULO tu,i tuoi aumenti sui carburanti.
Ah dimenticavo!!Boicottiamo tutti i prodotti con iva al 22%,e nella mia periferia,siamo varie famiglie che abbiamo deciso di farlo.

Diego Palmanova 09.10.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Domanda di servizio:
si potrebbe avere i video su una piattaforma differente (che non sia youtube) considerato che è un canale bannato dai firewall aziendali?
grazie

Antonio M., pieris Commentatore certificato 09.10.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

no indulto
no amnistia
per i traditori del popolo italiano andrebbe usata la legge marziale

carlo c., ar Commentatore certificato 09.10.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Amnistia Amnistia Amnistia,subito !,creiamo i posti per la famigerata banda del potere,o sono troppi? forse è meglio mandarli ai lavori forzati ma socialmente utili,meglio.... meglio datevi da fare....

gattacicova 09.10.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Guardate l'ultimo comunicato di anonymous.
SPLENDIDO.

Matteo S., Roma Commentatore certificato 09.10.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
PIAZZEEEEEEE!!!!!!!

alnair gru, roma Commentatore certificato 09.10.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Ore 13.00
ho guardato 5 minuti la conferenza stampa.

Quelli che stanno ascoltando la conferenza stampa sono giornalisti????
Ci sono 2 o 3 col telefonino in mano e lo guardano annoiati.
Gli altri neanche uno che prende appunti, spanzati sulle sedie con le facce da veri annoiati!

NESSUNA MERAVIGLIA CHE POI TRASCRIVONO SUI LORO SCHIFOSI MASS-MEDIA IN MANIERA FEDELISSIMA DI QUANTO E'STATO DETTO A VOCE NELLA CONFERENZA STAMPA

....O STANNO GIA'PENSANDO COME DISTORCEREQUANTO DETTO NELLA MEDESIMA????

P O R C I di GIORNALAI di mxxxx

sandrolibertini 09.10.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

basta copia/incolla di articoli e di cose intelligenti,questi sono delle grandissime merde,finche stiamo qui sopra loro scialanoooooooooooooo
MANIFESTAZIONE
MANIFESTAZIONE
MANIFESTAZIONE
MANIFESTAZIONE
MANIFESTAZIONE
e san pietrini

andrea o., novara Commentatore certificato 09.10.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I POLITICI ED I BUROCRATI FANNO IL TIFO PER NAPOLITANO CHE FIRMERA' UNA BELLA AMNISTIA, UN BELL'INDULTO E COSI' POSSONO CONTINUARE A RUBARE IN PACE ASSIEME A COMUNI LADRI E CRIMINALI. VENITE DA TUTTO IL MONDO A DELINQUERE IN ITALIA!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.10.13 13:04| 
 |
Rispondi al commento

da affari italiani.it

Scandalo bus, indagato Alemanno. L'accusa: finanziamenti illeciti
L'ex sindaco è indagato dalla procura di Roma nell'ambito dell'inchiesta sulla presunta mazzetta versata da Menarini Bus per la fornitura di 45 bus alla società Roma Metropolitane. L'accusa del pubblico ministero Paolo Ielo. Nel fascicolo d'inchiesta anche i nomi dell'ex presidente di Finmeccanica, Pierfrancesco Guarguaglini e l'ex amministratore delegato dell'Ente Eur, Riccardo Mancini
Mercoledì, 9 ottobre 2013 - 12:36:00
L'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e l'ex presidente di Finmeccanica, Pierfrancesco Guarguaglini, sono indagati insieme con altre 18 persone dalla Procura della Capitale, nell'ambito di una inchiesta in cui vengono ipotizzati a vario titolo i reati di estorsione, emissione di fatture per operazioni inesistenti, corruzione, favoreggiamento e finanziamento illecito ai partiti. Quest'ultima sola fattispecie è quella specificamente contestata proprio ad Alemanno e Guarguaglini.

Nel fascicolo della Procura di Roma in cui sono iscritti i nomi di Alemanno e Guarguaglini, sono chiamati in causa tra gli altri il commercialista Marco Iannilli, già coinvolto nelle inchiesta sugli appalti di Finmeccanica o quella riguardante l'acquisto di filobus per il cosiddetto 'Corridoio Laurentina'; come l'ex amministratore delegato dell'Ente Eur, Riccardo Mancini; gli imprenditori Roberto Angelo Ceraudo; Edoardo D'Incà Levis; Francesco Subbioni e Fabrizio Franco Testa.

INTANTO MARINO TRIPLICA RETROATTIVAMENTE LA TASSA OCCUPAZIONE PUBBLICA E MOLTI ESERCIZI CHE NON POSSONO PAGARLA CHIUDERANNO.

ALEMANNO, COME BERLUSCONI E COME TUTTI GLI INDAGATI DEL PD, PDL E BUROCRATI POLITICIZZATI VARI NELLO STATO, NELLE REGIONI, NELLE PROVINCE, NEI COMUNI SARANNO, CON LA SCUSA DELLE CARCERI PIENE CHE IN ITALIA NE HANNO COSTRUITE DI NUOVE, MA MAI APERTE VOLUTAMENTE, LA FARANNO FRANCA. COSI' LA GENTE DELINQUERA' DI PIU' SAPENDO CHE IN ITALIA TUTTO VA BENE

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 09.10.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

dai tutti chiediamo una MANIFESTAZIONE
basta commenti
basta commenti
basta commenti
chiediamo di manifestare il nostro dissenso

andrea o., novara Commentatore certificato 09.10.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

PADOVA
zuffa tra due persone a causa della pipì di un
bastardino,premesso che il padrone del cane avrebbe
dovuto pulire mi sorge spontanea una domanda,se
il colpevole fosse stato il cane del B?
forse l'eiezione sarebbe stata raccolta in una
ampolla e conservata come una reliquia?
scherzi a parte un po di buona educazione non
guasta.

italiano incazzato 09.10.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell'affermazione di Napolitano "che il sovraffollamento cronico delle carceri è incostituzionale" vorrei che qualcuno gli chiedesse: "e il precariato a vita no?"
Spero che qualche deputato M5S trovi il modo di farlo

Franco Formica 09.10.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

baaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaasta
parole,è ora.
stiamo montando a cavallo,il conto alla rovescia è iniziato ecc. ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.ecc...............................................
chiama il popolo e lui risponderà,perchè i porci a cui fa comodo tutta questa merda sono la minoranza.

andrea o., novara Commentatore certificato 09.10.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la conferenza stampa del Movimento 5 Stelle "RE GIORGIO E' NUDO". Purtroppo lui non solo è avanti con l'età e quindi ci sente poco ma non si impegna nemmeno ad aprire gli occhi. Non sente il Booooom e continua a vedere con gli occhi dei suoi consiglieri e allora bisogna chiedersi se non sia lui l'insensibile che vuole rimanere lì a dispetto dei cittadini. Qualcuno glielo dica. Mi raccomando di usare i dovuti modi sennò si offende.

Augusto Bellini, Roma Commentatore certificato 09.10.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

I DETENUTI CON PENE MINORI VERRANNO ESAMINATI UNO AD UNO DA UNA DECINA O VENTINA DI PSICOLOGI ITALIANI. SE VALUTATI IDONEI POTRANNO SCONTARE O FINIRE LA PENA DEDICANDOSI ALLA NUOVA AGRICOLTURA ITALIANA.
L'ITALIA TORNERÀ ESCLUSIVAMENTE AI PROPRI E SANI PRODOTTI TIPICI E I PREZZI DEI PRODOTTI SARANNO UGUALI IN TUTTA ITALIA E IN TUTTI I MERCATI E ARENE.
L ITALIA DIVENTERÀ UNA VASTISSIMA COMUNITÀ DIVISA IN STUPENDE REGIONI ED OGNI REGIONE RITORNERÀ ALLE PROPRIE TRADIZIONI USI E COSTUMI..

gustavolapizza 09.10.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uno dei requisiti fondamentali per i candidati
alle prossime elezioni europee,sara la buona
conoscenza della lingue INGLESE.
alle quali il M5S parteciperà senza alcun dubbio!

italiano incazzato 09.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esistono altre vie per svuotare le carceri. In Italia abbiamo tantissime caserme ormai vuote. Presentano già una certa sicurezza con l'isolamento dall'esterno e ci potrebbero stare tutti quelli in attesa di processo e quelli che sono a fine condanna. La spesa per manutenzione non sarà eccessiva.
È assurdo che per svuotare le carceri debbano beneficiarne anche chi ha già il beneficio di scontare la condanna fuori.
Indulto e amnistia solo per chi sta dentro.

Giovanni Lo Bello 09.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Dunque, partiamo da un dato: nelle carceri italiane sono presenti circa 23 mila detenuti stranieri, che vanno a rappresentare quasi la metà dei tenuti complessivamente raccolti dalle strutture penitenziarie.
Un po' di tempo fa un legaiolo (non ricordo nemmeno il nome di 'sto genio, fortunatamente) s'era inventato l'ideona di "far pagare il costo della permanenza in carcere ai rispettivi Stati dei detenuti": idea idiota perchè questi, logicamente, risponderebbero "se volete tenerlo in carcere ve lo pagate voi, per me può anche stare in libertà..."
Però che ne pensate di questa: se, un detenuto straniero costa a me, stato italiano, supponiamo 100 euro al giorno, quanto costerebbe se scontasse la pena in un carcere del suo paese di origine? Probabilmente, spesso, non più di un quinto... diciamo 20 euro: se allora io stringo accordi con questo paese e gli dico "ok, lo rimando da te e ti corrispondo per il servizio e perchè sconti TUTTA la sua pena, 40 euro al giorno" non pensate che parecchi paesi se li riprenderebbero? E, per tanti che delinquono qui, non sarebbe forse un disincentivo il fatto di dover scontare la pena in un carcere sicuramente più disagevole dei nostri? Naturalmente servirebbe una struttura di controllo ben pensata, per monitorare l'effettiva esecuzione della pena, ma i cui costi dovrebbero essere cmq ricoperti dal risparmio totale... Si svuoterebbero di un bel po' le carceri e si risparmierebbe un botto di soldi.
C'è qualche politico che se la può studiare?
Che ne pensate?

Massimo Fassoni 09.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

il 50% dei detenuti sono di origine straniera, basterebbe rimpatriarli nei loro paesi di origine ed ecco risolto il problema.

marco 09.10.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Alla luce delle ultime dichiarazioni di Napo non sarebbe meglio organizzare un nuovo V-Day?

antonio colombo 09.10.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Le carceri nuove le abbiamo. Vuote.
Dicono che manchi il personale . Ma nulla vieta di dividere per esempio a Rebibbia,che sta "scoppiando", detenuti e guardie fra Rebibbia stessa e il carcere modello, nuovo e inutilizzato che c'è a 10 Km da Roma.
Questa trovata di accorgersi che le carceri così non vanno, è , con ogni evidenza, strumentale.

Lady Dodi 09.10.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

finalmente qualcosa di chiaro: rimettere a posto quelli esistenti sfruttati male e quell abbandonati...ma evidentemente a qualcuno fa comodo ignorare queste cose, e avviare un magna magna di sprechi. Il governo invece di occuparsi del tessuto economico , lavora per i delinquenti e clandestini. Oggi leggevo che una azienda locale, deve pagare 300 mila euro di tassa di rifiuti..sti soldi servirebebro per pagare lavoratori in più..ma si puo arrivare a queste cose? e poi dove vanno a finire tutti sti soldi?...il presidente di asm locale e un dirigente di una squadra di calcio...quindi1+1=2
qui siamo alla presa per i fondelli collettiva

roberto g., pavia Commentatore certificato 09.10.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

in ITALIA ci sono decine di carceri già ultimate
e altre da ultimare,molto probabilmente alle
prossime elezioni il M5S vincerà,avremo bisogni
di posti liberi dove rinchiudere la casta,fino
a quando non avremo recuperato tutto quello che
hanno DISTRATTO al popolo italiano.


italiano incazzato 09.10.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Sceneggiata napoletana
Atto I
scena I: Giorgio e Silvio nella stanza del potere…..

Silvio: Io non ce la faccio più, ma come dobbiamo fare? Risolvimi questo problema. Così ti regalo l’ultimo CD di canzoni napoletane..
Giorgio: No, no basta cu stì canzon…… Comunque non ti preoccupare ci penso io..
Silvio: Ma come?
Giorgio: Allora……., facciamo credere al popolino che noi buoni tiriamo dritto e che ti manderemo via.
Silvio: ..ma per finta?
Giorgio: si.. si, per finta
Silvio: e poi?
Giorgio: Tu devi fare un gran casino… devi minacciare di andare via e sfasciare tutto..
Silvio: ma sempre per finta?
Giorgio: … certo!!! E sennò facciamo vincere il popolino…
Silvio: E poi?
Giorgio: Poi… alla fine… fai dietrofront e ritorni, così sono tutti contenti.
Silvio: e ma così sono fregato…
Giorgio: no..no poi io mando una bella lettera all’assemlea e risolviamo tutto.
Silvio: a ok, allora statt’ bbuò
Giorgio; statt buò pure tu.

Atto II
Silvio: Allora… come sono andato?
Giorgio: una vera schifezz’
Silvio: e perché?
Giorgio: Perché ti sei messo a ridere e hai fatto troppa sceneggiata. Ma i tuoi sono stati bravi…
Silvio: e grazie… non gli avevo detto niente….
Giorgio: però è sembrato vero…
Silvio: si ma stanno ancora litigando, pure dopo che glielo detto.
Giorgio: ma allora so fessi
Silvio: e che devo fare… questo passava il convento.
Giorgio: megl’accussì
Silvio: allora… sta lettera…
Giorgio: è pronta non te preoccupà.

Ogni riferimento a persone o cose reali è puramente casuale.

gaiaterra 09.10.13 12:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti , io penso che se una persona
Deve pagare una pena lo deve fare nella maniera giusta, tanti servizi di striscia la notizia hanno denunciato con i loro servizi tanti animali rinchiusi in piccoli spazi e trattati male e ogni volta c'è un insurrezione è una giusta punizione per chi li maltratta. Adesso non pensate che questo avviene anche con le carceri? la differenza è che questi sono esseri umani e chi li tiene in piccoli spazi è lo stato. L' indulto aiuterebbe molto per adesso è una volta svuotate le carceri da chi ha commesso reati minori si trovi la soluzione. Altrimenti aspettando solo la soluzione passeranno ancora anni e anni visto che tra partiti non ci si mette d' accordo. Saluti a tutti.

Christian Demartis 09.10.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Siete stati davvero precisi e coincisi, bravissime le ragazze/donne del M5S, tutto è stato chiaro, i concetti sono stati espressi molto bene, questa si che è una conferenza stampa seria, fatta da persone serie, su argomenti seri, complimenti sono queste le persone da cui VOLGIO essere rappresentato!
AVANTI M5S!

Paolo N.Rm 09.10.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

se c'è ne uno che se ne frega del paese è proprio lui che dal paese ha munto moltissimo già dal lontano 1953. Non so se sia vero il taroccamento del biglietto aereo, però il voto a favore dell'invasione dell'Ungheria da parte delle truppe del patto di Varsavia è ufficiale. Le leggi vergogna firmate, pure. La seconda elezione:rpo domo sua. Il governo Napoletta! Il problema vero è che non è abituato alle critiche di una forza di opposizione. In alto i cuori, non è finita

GUIDO BOSATELLI 09.10.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Bene,

Oggi la conferenza stampa m'è proprio piaciuta.

Soliti giornalisti, vediamo se sapranno accoglòiere il nostro appello a "aprire gli occhi".

Bene.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

baaaaaaaaaaaaaaaaaaaaasta beppe,hai sempre ragione,la pensi come noi,adesso prenditi la responsabilità di comandare l'attacco.
questi non ne hanno neanche per i coglioni,non sono persone con cui aprire un dialogo,su qualsiasi cosa,sono dei maledetti porci che vogliono mantenere lo status,non si può andare avanti cosi,hai milioni di persone con te tutte giovani e decise che vogliono il bene del paese,qualsiasi cosa facciamo è una merda non ci daranno mai ragione e il resto del pop è vecchio e stanco ma se partiamo sarà con noi!!!!!!!!!!!!
attacchiamoli con violenza e mandiamoli in galera
e qui mi prendo io la responsabilità di quello che scrivo,il presidente dei partiti deve esssere processato per alto trdimento.

andrea o., novara Commentatore certificato 09.10.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, professionali e competenti...m5S a vita!!!

Alessandro S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 12:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lavorando per tanti anni in carcere posso dire solo una cosa...ERA GIA' TUTTO PREVISTO per poter dare OGGI la possibilità a persone come Berlusconi di poterla scampare. Non hanno mai ristrutturato nulla, hanno lasciato che le strutture carcerarie se ne cadessero a pezzi, Dieci anni fa erano arrivati circa 50milioni di euro per la ristrutturazione...SONO SVANITI non si sa per coprire quale altra spesa..poi nel 2006 l'indulto..Ma vorrei capire perchè l'indulto se erano arrivati soldi per la ristrutturazione qualche anno prima? Era solo per trovarsi oggi a giustificare un INDULTO inutile alla comunità ma UTILE a delinquenti abituali per poterla fare franca...? SIAMO GOVERNATI DA FURBI, LA MORTE NOSTRA è LA VITA LORO.

daniele P. 09.10.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

la gente si brucia viva perchè non ha futuro?
gli imprenditori e artigiani si suicidano?
molti italiani rovistano nelle immondizie?
i giovani sono senza lavoro o sfruttati?
lavoro nero corruzione evasione fiscale?
si salvi chi può e chi non può si arrangi,quelli
della casta sono impegnati a salvare loro stessi
e tutti i cortigiani,non hanno tempo per occuparsi
dei danni collaterali.

italiano incazzato 09.10.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Siccome gli ospedali scoppiano, mandiamo a casa i malati. La logica e' la stessa.

Pierluigi Fracasso 09.10.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

ma quanto mi piacete!!
davvero riesco ancora a sorprendermi, avanti ragazze e ragazzi, avanti senza paura!!
TUTTI A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

riccardo a., barcelona (spagna) Commentatore certificato 09.10.13 12:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Napolitano chi vuoi prendere in giro?
Bello l'articolo di Travaglio che in quattro righe spiega come si possano liberare il 25% delle carceri, senza leggi di amnistia, per reati contro le persone o reati gravi fiscali che incidono su tutta la popolazione.

adriano 09.10.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

molti dei detenuti sono extracomunitari,proponiamo
ai paesi di provenienza di pagare tanto quanto si
costa al giorno la detenzione di ognuno di loro.
in parole povere sconteranno la loro pena o quanto
ne rimane nel paese di nascita, senza influire sul
bilancio e diminuiranno il numero dei carcerati.

il pazzo 09.10.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Dato che oltre il 60% di chi sta in carcere ci sta per stupefacenti, la soluzione più ovvia è la legalizzazione della cannabis e di tutte le droghe. Regolamentazione della prostituzione legale. Dopo di che finalmente le forze dell'ordine avranno tempo per acciuffare i criminali veri. Legalize it!!!

Willem Kieft 09.10.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, ma quanto siete bravi? preparati, precisi, decisi. complimenti.

Andrea G., Monza Commentatore certificato 09.10.13 12:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

per cortesia smettiamo di dire diciamo, disciamo, diisciamo, disciaamo , diciamo, diciamo diciamo, basta basta basta!
Diciamo!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Veramente bravi!

Marco M., Prato Commentatore certificato 09.10.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono fare l'indulto e l'amnistia ? Benissimo , però che da queste vengano esclusi tutti i personaggi politici a qualsiasi livello e gli amministratori di pubbliche amministrazioni che abbiano in corso o abbiano ricevuto - anche in 1° grado - una qualsiasi condanna penale o civile. Le possibili obiezioni di incostituzionalità le rilancio al legislatore pechè articoli queste leggi in modo opportuno.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 09.10.13 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

coraggio RAGAZZI!!!!!
siamo con voi!!!!!
:)))))

alnair gru, roma Commentatore certificato 09.10.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono sotto gli occhi di chi voglia vedere i pericoli insiti in una repubblica presidenziale, in cui un presidente non più super partes potrebbe entrare con pesantezza di giudizio nella dialettica anche accesa tra maggioranza ed opposizione a sfavore dell'una o dell'altra. E' importante dunque essere in piazza a Roma il 12 Ottobre.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 09.10.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

INDULTO O AMNISTIA?
non servono solo al B, inchiesta sulla protezione
civile, porto di molfetta, solo per citarne due.
un bel colpo di spugna per tutti!

italiano incazzato 09.10.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro, ottimo tempismo.
DOVREMMO TROVARE IN MODO CHE QUESTO ARRIVI ALLE ORECCHIE ED OCCHI DEI MOLTI ONESTI CHE GUARDANO SOLO LA TELEVISIONE MASCALZONA E LA STAMPA VENDUTA, CHE CHIARAMENTE SI FARANNO IDEE DIVERSE A SECONDA CHE VEDANO QUESTA CONF STAMPA O MENO.

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 09.10.13 12:15| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendete qualche collina e metteteli a coltivare la frutta che si mangiano. Dormiranno nei numerosi container che tanti onesti senza tetto sognano.

claudio p 09.10.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

C'È POCO DA FARE... IL M5S STA AD ALTRI LIVELLI... e per chi è disposto a mettersi in gioco andate a leggere le proposte presentate al Senato... personalmente mi ritengo offeso dal nostro presidente che propone amnistia e indulto perchè non sono altro che rimedi temporanei, tra poco tempo le carceri saranno piene di nuovo... le riforme devono essere radicali, ma come al solito vanno a danneggiare alcune lobby e quindi non si fanno. Per fortuna però ora in Parlamento c'è un gruppo di parlamentari disposti ad andare contro tutto e tutti per riportare un minimo di giustizia in questo paese.

Claudio Fabiano, Roma Commentatore certificato 09.10.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Gli amnistiati rientreranno in carcere dopo 3/4 mesi...Chi subira' reati odiosi, se hanno votato Pdl/PD, non devono arrabbiarsi...Ringrazino Napisan e la prendino in quel posto...Champagne........e Marameo...Carceri nuove ? Neanche se ne discute.

klaus k. Commentatore certificato 09.10.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono tante carceri costruite e mai utilizzate. Usiamole!! Perchè ricorrere ad amnistia o indulto? Non è così che si risolve il problema, ma un incentivo a ritornare a delinquere. Già è successo in passato, ed i danni sono stati fatali. Forse è lo strumento per salvare B dai suoi guai giudiziari

Giuseppe Li Vigni, Palermo Commentatore certificato 09.10.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

quanti sarebbero quelli che dovrebbero di diritto lasciare il carcere ( penso a chi coltivava a casa per uso personale marjiuana o che spacciavano per vivere o tantissime altri reati meno gravi) e lasciare il posto a tutti quegli onorevoli che hanno causato tutto questo malessere di vivere. Mettiamo dentro loro e vedrete come finiscono pure molti reati minimi che sono la risposta che i cittadini sofferenti danno per poter sopravvivere. Un altro mondo che si potrà avere solo con una classe dirigente che non ha rapporti con le organizzazioni mafiose. Date il buon esempio prima di giudicare.

alessandro cabrelle 09.10.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Molte carceri sorgono nel centro storico delle città, prendo per esempio 1 su tutti quello di Roma Regina Coeli, se si dava in permuta a un costruttore l'area dove sorge il suddetto carcere, lo stesso ne costruirebbe uno trenta volte piu' grande in un'area di proprietà dello stato. Cosi' per tutte le altre carceri che sorgono nel centro delle città Italiane. Senza spendere un centesimo si risolverebbe il problema degli spazi nelle carceri.

nicola s., Macerata Commentatore certificato 09.10.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

La legge elettorale il tempo per cambiarla non è mai stato trovato, norme a sostegno della famiglia e delle imprese in difficoltà manco a parlarne, molte aziende soffrono della incapacità di recuperare i propri crediti perché non ci sono pene severe e certe contro chi assassina le aziende (e questo lo dico per esperienza) eppure per proporre indulti e approvarli il tempo lo si trova e questi politici Presidente Della Repubblica in testa sono sempre tutti concordi.

Ti insegnano e insegni che camminare con la schiena dritta è un valore, ma quanto paga?

Sig. Presidente Della Repubblica lei ma da che parte sta?

Per quanti amano saltare sui carri senza sapere bene dove portano ecco gli indulti approvati dalla nascita della Repubblica in poi, buona lettura.

http://it.wikipedia.org/wiki/Indulto

PAOLO MANCANIELLO (mancapaolo), SPERONE Commentatore certificato 09.10.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

"Il carcere in Italia non serve a riabilitare nessuno, ma a uccidere. E', di fatto, una scuola di criminalità. Basta nuove carceri e che le istituzioni (ma quali? questo è il problema) ascoltino Marco Pannella".
Chi lo disse?
Beppe Grillo, 24 giugno 2011. -> http://bit.ly/grillo-pannella

Francesco D., Bologna Commentatore certificato 09.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

nel 2006 fu approvato un alto indulto!

risultato?

dopo alcuni mesi tutto come prima!!!!

mi sembra caro presidente che la strada dovrebbe essere quindi un altra...

se la sua preoccupazione est quella che ha manifestato!

ps

pensi anche agli 8.000.000 di italiani che vivono sotto la soglia di povertà!!!

paoloest21 09.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano SCRIVE alle camere per il carcere....non ha mai SCRITTO per la legge elettorale.
Da anni dice(napolitano) sul problema delle carceri, ma mai si è fatto nulla...ora scrive!!
Poi attacca il movimento 5* che non gliene "frega niente della gente"...ma la gente siamo noi cittadini italiani...mica i carcerati!!!!!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

nessuno fino a questo momento ne parla!

Ma tutti i titoloni dei giornali usano la frase di Napoletano in chiave anti M5S.

Vergognoso!

Sono oltre la frutta!!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.10.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO PER BEPPE GRILLO, che spero sia condiviso dalla maggioranza degli iscritti:
E' ora di prendere parte ai dibattiti televisivi, anche quelli dei talk show! perché molti italiani si informano spesso solo per mezzo di questi! Sempre se si vuole vincere le prossime elezioni... Magari se il conduttore si comporta come Fazio o come la Gruber, cioè faziosamente, lo si fa notare ai telespettatori e poi ci si alza e si va via! ma NON SI PUO' LASCIARE L'INFORMAZIONE TV IN MANO A PD, forza italia-PDL, non sono più sopportabili queste critiche continue, diffamazioni, denigrazioni, nei confronti del M5S, senza un contraddittorio! BASTA!!!!!

David C. Commentatore certificato 09.10.13 11:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERTINI ERA IL MIO PRESIDENTE.

michele monno 09.10.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

bravi M5S!

Napolitano purtroppo non è più super partes da quando ha accettato il secondo mandato

Gianluca Versaci 09.10.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma non ho capisco queste cose !!! un'indulto od amnistia è un oltraggio ai cittadini onesti se non ricordo male il precedente Papa fece un richiamo alla politica e mi pare che siano rimasti tutti a guardare e doverà il Sig. Napolitano all'epoca penso in politica dato che è circa 50 anni che viene mantenuto dai cittadini Italiani . E poi lo sanno anche i sassi che le carceri italiane sono sovraffollate non serviva mica andarci per capirlo.

Samuele D. Commentatore certificato 09.10.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Mah... non credo che amnistia e indulto risolvano granché, si è visto anche in passato che, dopo pocho tempo, tutto era tornato come prima. Si dovrebbe risolvere a monte: evitare che vadano in carcere quelli che non rappresentano un pericolo per gli altri: i clandestini non colpevoli di reati, i ragazzi pescati con uno spinello, le madri con figli piccoli... per tutti questi soggetti ci dovrebbero essere soluzioni diverse, dalla depenalizzazione ai domiciliari, dalla comunità alle case-famiglia, ecc. Per gli stranieri che hanno commesso omicidi, rapine, stupri, e altri reati qui in Italia, ci dovrebbe essere l'espulsione coatta immediata: consegnarli armi e bagagli alla Polizia del loro Paese, con tutti gli incartamenti relativi ai loro reati, e poi se la vedano loro a fargli il processo. Già così alleggeriremmo parecchio le carceri! ma un altro indulto/amnistia, lasciando tutto questo invariato, a che giova?

C A. Commentatore certificato 09.10.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ha affermato, correttamente:
"Il sovraffollamento cronico è incostituzionale"
Nulla da eccepire sull'affermazione.

Ecco una domanda che si pongono milioni di elettori 5S:
Forse c'è altro di incostituzionali in Italia che ha la medesima o forse maggiore priorità?

E' soltanto una domanda...

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 09.10.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Morpheus vuole tenere in vita farmacologica Berlusconi, e' veramente duro da estirpare e sembra che non muoia mai, guarda caso con la scusa delle carceri,non gliene mai fregato niente fino a ieri, vuole fare la legge per evitargli il carcere ma non ci riuscira'. Vigilanza Continua e Costante e Volonta' di Respingere gli Attacchi e' il prezzo della liberta'

Giorgio Roma 09.10.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, signor Presidente, esamini più attentamente le proposte del M5S. Grazie.
Alberto Deiana

Alberto DEIANA 09.10.13 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Risolvere il "problema"???

Semplicissimo.... NUOVE E CAPIENTI CARCERI!!!!

Franco Vesti 09.10.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio sull'indulto e sondaggio elettorale:
http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/10/carceri-sei-favorevole-o-contrario.html

http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/09/che-partito-votereste-adesso.html

Antonino S., Genova Commentatore certificato 09.10.13 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ma non dovremmo finirla di criticare continuamente il capo dello stato?....mi sembra una critica inutile perchè tanto è il parlamento che decide..... lui dice solo il suo pensiero cosa assolutamente accettabile....il nostro movimento lo aveva accusato di voler salvare Berlusconi....ignorando che sia l'indulto che l'amnistia non sono applicabili ai reati fiscali!!

Renzo Doria Miglietta () Commentatore certificato 09.10.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema carceri non si risolve facendo uscire chi è stato condannato, ma facendo nove carceri, ad esempio usando le caserme dismesse.

.. con questo criterio il problema degli ospedali stracolmi lo risolverebbero mettendo gli ammalati per strada ?

Roberto B. Commentatore certificato 09.10.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo !!

Roberto B. Commentatore certificato 09.10.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori