Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il tributo di sangue all'Europa

  • 556


Guarda il video
mes_fiscal_compact.jpg

>>> Oggi e domani sarò in Trentino - Alto Adige per sostenere i candidati del M5S alle elezioni regionali che si svolgeranno il 27 ottobre. Oggi giovedì 24 ottobre sarò a Trento, piazza Dante, ore 20.30. Domani venerdì 25 ottobre, sarò a Bolzano, piazza Magnago, ore 18. <<<

"IMU, IVA, TARSU, TASI, TARES, TRISE: termini ostici che il cittadino fatica a comprendere appieno. Eppure è su questi che si concentra la battaglia politica ed è su questi che si accendono continuamente i riflettori dei media. Ma ci sono altri termini, poco immediati, che nessuno conosce: in confronto ai primi hanno un impatto sulla nostra economia superiore anche di cento volte. Tuttavia, nessuno ne parla. Vengono nascosti nelle ultime pagine dei giornali e vengono trattati dal Parlamento senza che trapeli una sola discussione, una sola spiegazione, senza che vi sia apparentemente nessun confronto politico, né acceso né tenue. Sono contenuti nel dizionario di Bruxelles, quello del "Ce lo chiede l'Europa". Si chiamano MES, LTRO, Fiscal Compact, Redemption Fund... Sono il frutto della religione dell'austerità, valgono centinaia di miliardi di euro, sottraggono ogni residuo di sovranità agli Stati che li fanno propri e condannano i governi a non poter investire nella spesa sociale e nell'economia reale.
Grazie al Fiscal Compact siamo condannati a trovare ogni anno 50 miliardi, tra tasse e tagli, per vent'anni. Grazie al MES abbiamo già pagato 15 miliardi di euro (che ora una organizzazione privata sta paradossalmente investendo in titoli tedeschi, finanziando l'economia di chi ci chiama "maiali") e ci siamo indebitati per altri 125 miliardi, solo per "tranquillizzare" i detentori esteri dei nostri titoli di Stato.
Cifre da capogiro, che da sole basterebbero a riavviare la nostra economia, a ridare fiato alle nostre imprese, a fare del nostro Paese uno Stato florido, a rendere inutili per qualche anno tasse come l'IMU e l'aumento dell'IVA. Eppure nessuno sa cosa siano. Nessuno ne è stato informato. Ogni dibattito è stato precluso. Abbiamo firmato assegni in bianco, che i destinatari possono compilare con qualunque cifra a piacimento, ma l'opinione pubblica viene costantemente dirottata altrove: ci costringono a fissare le briciole mentre il grosso della pagnotta viene divorata altrove.
Abbiamo fatto un giro per le strade per verificare quanto i cittadini ne sapessero di MES e Fiscal Compact. Il risultato (sconfortante) è quello che potete vedere nel video.
Di seguito, un breve compendio di facile comprensione. Imparatelo almeno voi.

MES - Meccanismo Europeo di Stabilità

Altrimenti detto Fondo Salva Stati. E' un trattato approvato nel luglio 2012, di cui i media hanno dato notizia con 5 righe e mezza a pagina 7 del giorno dopo, che ci ha impegnati a versare 15 miliardi di euro a un'organizzazione con sede a Lussemburgo a titolo di anticipo (finiti a finanziare il welfare tedesco), che ci ha inoltre impegnati a versare altri 125 miliardi di euro in caso di aggravamento della crisi, che ci ha poi impegnato a indebitarci illimitatamente, a discrezione del consiglio direttivo di un'organizzazione finanziaria sulla quale il nostro Parlamento, presente o futuro, non ha alcun controllo e neppure la facoltà di leggerne la produzione documentale interna. E in caso di necessità, ovvero nel caso chiedessimo di essere "salvati"? Il MES servirà unicamente a concederci il beneficio di poterci indebitare ulteriormente, prendendo a prestito soldi a tassi di mercato. Un'assicurazione, insomma, che prevede un premio ma che, in caso di sinistro, anziché pagarti i danni, ti dà il permesso di fare nuovi debiti per retribuire il carrozziere. Il MES è stato già giudicato incostituzionale dalla Germania, che ha così modificato il trattato rispetto a quello ratificato da noi (rendendo i conferimenti in denaro non più automatici ma dipendenti da una determinazione del Parlamento e autorizzando il Parlamento stesso a leggere i documenti prodotti a Lussemburgo). Il che rende conseguentemente il MES incostituzionale anche per noi, giacché rappresenta una limitazione di sovranità che avviene non più in condizioni di parità con gli altri stati membri, così come disciplina l'art. 11 della nostra Costituzione. Ma chissà: cambieranno anche quello (o quel che ne resta)?

Fiscal Compact

E' un trattato che introduce meccanismi di stabilità, coordinamento e governance nell'unione economica e monetaria, e che mira "a salvaguardare la stabilità di tutta la zona Euro". Il "patto" prevede che i Paesi che detengono un debito pubblico superiore al 60% del PIL rientrino entro tale soglia nell'arco di 20 anni. Siccome il nostro debito pubblico è superiore del 120% al nostro Pil, noi dovremo rientrare in vent'anni del 60%. Si parla di tagli o nuove tasse per 50 miliardi all'anno, giacché con il Pareggio di Bilancio, parte dello stesso trattato di stabilità (inserito nella Costituzione con una modifica trasversale e silenziosa all'articolo 81 avvenuta nell'aprile del 2012), non è possibile finanziare lo stato sociale o l'economia senza assicurare l'equilibrio tra le entrate e le spese del bilancio. Anche il Fiscal Compact, secondo giuristi noti come l'ex Ministro delle Finanze Giuseppe Guarino, non sarebbe applicabile, poiché in contrasto con il Trattato sull'Unione, che recepisce il Trattato di Lisbona, il quale recepisce a sua volta il Trattato di Maastricht che fissa al 3% il parametro del deficit di bilancio. Nello stesso trattato che istituisce quello che in gergo viene appunto denominato "Fiscal Compact", si asserisce infatti chiaramente e in più punti: "il presente trattato si applica nella misura in cui è compatibile con i trattati e il diritto europeo". Lo stesso Guarino definisce quindi il Fiscal Compact "frutto di trucchi, imbrogli, arbitri e illegalità"." M5S Senato

Tutte le informazioni su OLTRE V3day. Clicca il banner:
Vday3_oltre

Iscriviti all'evento Facebook e invita i tuoi amici!
Invia i tuoi video su youtube con il tag #OLTREv3day sul tema "Andiamo Oltre!". I migliori saranno pubblicati sul blog.
Partecipa su Twitter con #oltrev3day

Potrebbero interessarti questi post:

Occupazione tedesca - Ida Magli
Lettera aperta a Martin Schulz
Cos'è il MES - Claudio Messora

24 Ott 2013, 12:30 | Scrivi | Commenti (556) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 556


Tags: Fiscal Compact, Imu, IVA, LTRO, M5S Senato, MES, Tares, Tari, Tasi, Trise

Commenti

 

Stiamo vivendo all'interno di una rifrazione temporale nella quale vi sono gli stessi accadimenti sociali che portarono alla seconda guerra mondiale. In quegli anni la volontà popolare fu incanalata da alcuni esseri dei quali conosciamo i loro nomi. Oggi la volontà popolare è alla disperata ricerca di colui che la potrà re incanalare e rappresentare come fu in quegli anni drammatici. I cicli delle reazioni umane sono governate da regole che si rifanno sempre all'abominio oggettivo che gli umani provano nell'animo verso la corruzione.
In questo nuovo ciclo temporale quali saranno gli strumenti popolari che rigenereranno il loro rappresentante?
Però questo attuale turbinio di pensiero collettivo è inarrestabile ed è già oltre la iniziale ricerca di chi sarà colui che guiderà il popolo nelle prossime azioni.
Oggi tutto è in movimento e l’energia del pensiero di una significativa parte della collettività italiana e di altri popoli di molti altri stati europei si unisce in una sorta d’inconscio collettivo come avvenne agli albori del secondo conflitto mondiale. Nel tempo prossimo a venire, l’esito di questo fermento europeo sarà specularmente in direzione opposta rispetto a quella voluta dai potentati finanziari europei.

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 06.03.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Sul FISCAL COMPACT tutti, in rete come anche su questo Blog, ripetono il mantra dei 50 mld all'anno x 20 anni, senza far alcun riferimento a da dove e' venuta fuori la cifra e chi, come l'ha calcolata e con quali dati!? Allora mi sono preso la briga di fare due semplici conti che voglio condividere perche' veramente sconvolgenti!

Sono partito dai dati Eurostat al II trimestre 2013: DEBITO 2.076 mld, PIL 1.557 mld, pari a DEBITO/PIL 133%. Ricordo che: il target del Fiscal Compact e’ arrivare in 20 anni ad un DEBITO/PIL = 60%. e che nonostante Monti, il debito continua inesorabilmente ad aumentare, mentre il PIL e’ diminuito e si vantano ora che sembrerebbe timidamente aver invertito rotta.

Ho elaborato 8 scenari, tutti, secondo me, molto ottimisti, perche’ prevedono solo un PIL in crescita (tassato ufficialmente al 44,7%, che gia’ dicono essere pressione fiscale record) e dei Tassi di Interesse sul Debito del 3% e del 2%. Credo di essere stato buono anche sui tassi. Da tener presente che il rendimento attuale (al 21/02/2014) di un BTP a 10 anni e’ al 3,588% annuo, sceso a livelli pre-crisi, mentre quello di un Bund tedesco di pari durata e’ salito negli ultimi mesi ed e’ oggi pari a 1,665% annuo- spread a 192.

Infine aggiungo che ogni scenario e’ stato calcolato con gli stessi parametri per 20 anni tutti uguali. Credo che i risultati si spieghino da se' e possano aiutare a ragionare con piu' cognizione di causa sui relativi parametri nazionali..

Tasso al 3%
PIL +0,5% => 97,5 mld all'anno x 20
PIL +1,0% => 89,5 mld
PIL +1,5% => 80,8 mld
PIL +2,0% => 71,3 mld
Tasso al 2%
PIL +0,5% => 80,8 mld
PIL +1,0% => 72,4 mld
PIL +1,5% => 63,2 mld
PIL +2,0% => 53,1 mld

Insomma, se tassi e pil ci assistono, parliamo di cifre annue che vanno da 53 a 97 mld per 20 anni! La manovra “salva italia” di Monti valeva in media 34 mld all'anno!

PS: se qualcuno fosse a conoscenza di dati seri ed attuali (non di mantra!) sul fiscal compact, gli sarei grato se li condividesse!

Rocco D., Grassano Commentatore certificato 22.02.14 04:44| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento non possiede una credibilità "tecnica" agli occhi degli italiani. Possiede altre capacità positive ed anche Uniche ma esse non compensano questa mancanza. In altre parole, gli italiani temo che continuino ad eleggere i medesimi ladri e farabutti piuttosto che il M5S pur riconoscendone gli indubbi meriti.
Il nocciolo è questo. Occorre realizzare una squadra di grande livello per i comparti che decidono le sorti del Paese. Se questa squadra non sarà formata , il Popolo non si fiderà e tutto sarà inutile.
Vi sono Tavoli in cui gli argomenti da affrontare esigono, da parte degli interlocutori, Conoscenza profonda in materia e continui aggiornamenti.
Molti temono che dare le " chiavi del Paese " al M5S possa creare situazioni rovinose e drammatiche.
Il nocciolo è solo questo.
Grazie

daniele a. Commentatore certificato 01.11.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

sono un pensionato di 61 anni e seguo il blog dagli inizi.
da quando esiste la cosa e 5 giorni in parlamento imparo più cose in un paio di ore al giorno che da tutti i giornali (a parte il fatto quotidiano che però parla solo di alcune cose)radio e televisioni.
sarebbe bello e utile per informare la gente delle idee e di quanto fanno tutti i 5s , parlamentari e non, se si potesse trasmettere in qualche tv e specialmente radio (quasi tutti quelli che guidano e molti che lavorano ascoltano radio)quando si riesce a sapere sul blog e la cosa.
si potrebbe anche fare una colletta in rete o coi banchetti io sono disposto a contribuire con denaro....pensiamoci....(se siete riusciti a mettere il piedi la cosa non dovrebbe essere impossibile trovare una radio anche part time (ce ne sono tante che non sanno cosa trasmettere.
complimenti per tutto e.... avanti così.

paolo cornazzani 01.11.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

quello che ho letto sul Fatto Quotidiano è grave Beppe, mi riferisco al tuo colloquio con i senatori.
non ci sto a diventare una forza che parla alla pancia delle persone per mero calcolo elettorale.
trasformerai il movimento in lega nord? allora tanto vale che parli male anche di noi meridionali... fai un sacco di voti anche con quello

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 31.10.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, alcuni commentatori di questo blog si meravigliano che il M5S al pari di altri partiti possa avere una somiglianza ad un partito azienda. Bisogna allora dipanare l' equivoco e chiarire che ad esempio la differenza fra il PDL di Berlusconi che lo è sempre stato poiché Alfano non è nessuno, ed il M5S, è che il primo oltre ad avere Mediaset giustamente con la quale fa i suoi business sfrutta pero' il finanziamento pubblico ai partiti per il quale gli italiani a suo tempo si espressero contro, in un referendum senza che fosse rispettata la loro volontà, mentre il secondo e cioè G.R. Casaleggio imprenditore e Beppe Grillo artista con il M5S si finanzia solo con il Blog per nobili obiettivi politici, avendo ultimamente rinunciato a ben 45 milioni di euro di rimborso cosa che non hanno fatto altri come l' allegra banda Bassotti al governo del paese ed inoltre i nostri parlamentari non percepiscono 20.000 euro mese di stipendio, bensì l' 80% in meno sempre a differenza degli altri, mettendo in pratica la lotta alla casta politico istituzionale, mentre altri si sciacquano solo la bocca con queste parole, ed è stata questa una discriminante per far saltare un' alleanza di governo con il PD che si uniforma al resto degli altri partiti tradizionali che esistono in Parlamento. Riflettano perciò certi commentatori, i quali dicono che Casaleggio essendo un navigato esperto di marketing, si dirige, dove la maggioranza dei commentatori di questo Blog vuole che si approdi, ed è proprio giusto che sia così per rispondere a costoro, poiché questa è la vera democrazia e non quella di Berlusconi & C. che ignorano la volontò dei propri elettori comunque espressa, sfruttandola solo per mantenere il loro potere. W il M5S, W la RIVOLUZIONE ITALIANA alle elezioni prossime venture. Saluti dal vostro amico Carlo Alaia da Napoli cell 3664587483

Carlo Alaia 27.10.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il piano è stato portato a termine. Il tessuto industriale è stato distrutto. Se fossimo usciti in tempo dall'euro la nostra produzione industriale con moneta svalutata avrebbe massacrato tutti. Ora che i nostri marchi storici sono persi e le nostre industrie chiuse, nessuno ci ostacolerà più se dichiariamo fallimento e usciamo dall'euro. ITALIA GAME OVER

gianni pivetta 27.10.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli illusionisti usano spesso tecniche visive per procedere nei loro trucchi. Distolgono l'attenzione dalla mano con il fazzoletto per portarla in quella dove non c'è niente. Facendoti credere che il fazzoletto sia in quella osservata, simulano un trasferimento invisibile nell'altra e facendoti restare di stucco quando compare l'oggetto nella stessa mano che lo ha sempre tenuto. E così è la politica; credi che le cose siano cambiate, le tasse eliminate i corrotti espulsi eppure la tua attenzione è sempre nella mano che si allontana lasciando piena libertà all'altra di muoversi. La cosa strana è che in tanti conoscono il trucco eppure si continua a cadere e a restare sempre di stucco. Si continua a nominare la seconda lettera dell'alfabeto, menzionare i problemi di cronaca e nella testa entra sempre più frequentemente la parola Europa...Europa ....Europa. E' la mano che si allontana con la soluzione. L'illusionista ci dice che comparirà nell'altra ma è già li. L'illusionista ci dirà la parola magica ; EUROPA. Nella mano compariranno lavoro e soldi in cambio di sovranità. Ma i soldi ed il lavoro erano già li, erano già nostri così come la sovranità ed ora che lui può materializzare tutto e noi non abbiamo più nulla ...anche io resto di stucco.

CSAM5S.IT 27.10.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Non vi dimenticate mai che con l'attuale sistema bancario e finanziario paghiamo un mare di tasse solo per farci prestare da qualcuno SOLDI CHE NON HA.

http://www.youtube.com/watch?v=hfUidcAyX9g

Stampiamo qualche tonnellata di carta igienica per ripagarli e cambiamo sistema.

Antonio Innocenti 26.10.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,sei sempre simpatico come comico(anche se ormai tendi al vecchio avanspettacolo)ma è ormai evidente che ci hai deluso,non tanto perchè tieni a guinzaglio i "cittadini" che anzi visto la loro palese sprovvedutezza fai bene a confinarli a contare gli scontrini visto che hanno dimostrato quasi tutti che sono dei vincitori di lotteria più o meno come i Razzi e gli Scilipotii (e le veline) di Berlusconi . Certo anche il guro non ti è di nessuno aiuto nascosto a scrutare, a nostra edificazione in questo difficile momento, i fumi .. della 3^guerra mondiale. Tu continui a strillare come un forsennato al punto che non si capisce più neppure cosa (con il tuo linguaggio : che c. dici)strilli : ormai fai di tutto per dare ragione a quello che scrisse all'indomani delle elezioni qualche giornale tedesco : che in Italia avevano vinto le elezioni due bravi clown. Quanto alle tue grida come del resto i commenti che leggiamo sul tuo blog per lo più allineati a quanto a contenuti e serietà al solito chiacchiericcio inconludente e pressappochista dei bar sport e dei talk show ti assicuro che leggo spesso di meglio nei cessi degli autogrill in cui spesso mi fermo nei miei spostamenti di lavoro. Sono del resto quei 4 gatti che ti hanno permesso di nominare i tuoi sprovveduti e quasi tutti semianalfabeti di grammatica e di Costituzione col tuo benamato porcellum . Poi ti sei messo pure a contrastare la riduzione dei parlamentari,l'abolizione del Senato e delle province colla scusa che la Costituzione non si tocca ...infatti così va benone. Ma a msembra che sei ormai fuori del tempo e della storia perchè hai perso tutti gli autobus per contare qualcosa !

raffaele troili 25.10.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RDC=R E D D I T O D I C I T T A D I N A N Z A,Basra sacrifici!!!

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 25.10.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Con tutto il rispetto Grillo, ma ti sei svegliato un po tardi per ricordare MES e Fiscal Compact, queste informazini dovevano essere date prima che venissero firmati dai servi delinquenti che ci rappresentano.

Emanuele F., Roma Commentatore certificato 25.10.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

E perchè non parlate delle cifre della Corte dei Conti????
L'Italia tramite i suoi "governanti" supini ed anzi proni alla volontà dell cricca ebreo-nazista dei finanzieri americani, fa la parte dello sceriffo di Nothingam con i suoi sgherri per arricchire i ricchi depredando i poveri ...
Altro che 125 miliardi di "accordi internazionali" che "non possono essere disattesi" pena " il disfacimento dell'Italia" ... l'Italia tra usura bancaria ( i cui proventi finiscono in tasse per chi non l'ha capito oppure con i derivati "tossici" finiscono direttamente ailla cricco ebreo-nazista), corruzione e collusione, evasione ed elusione, sommerso e lavoro nero, opere fatte male da rifare, opere che per tangenti costano dieci volte di più che all'estero, opere inventate ( come le centrali nucleari di B. e poi si scopre che l'Italia ha da 3 a 4 volte centrali rispetto al suo fabbisogno, 130mila MWh contro un fabbisogmo medio di 38mila MWh ed una punta massima toccata nel 2008 di 56mila MWh) ma che bisogna "studiare" con consulenze miliardarie ... i governanti italiani si "pappano" oltre 400MILIARDI all'anno con queste "bazzecole"
Sono dei DELINQUENTI che si sono autolegalizzati ... con tutte le persone che hanno ammazzato in "guanti bianchi" dovrebbero essere giustiziati sulla piazza con un colpo alla tempia!!!!!!!!
TUTTI ... e per primi quelli "nascosti dietro".
Saluti
Aldo

Aldo Moro 25.10.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

tutto giusto .... ma perchè il movimento 5 stelle non prende una chiara posizione sulla moneta unica e sull'unione europea?
Mi spiego meglio invece di dire una cosa qui e un'altra quando si parla con la stampa straniera non è il caso di avere una unica posizione? Non sarebbe il caso di "ingaggiare" professori come Bagnai, Borghi e Savona aderendo alle loro idee? Quindi uscita dall'euro e profonda revisione nei rapporti con l'unione europea? Non penserete mica che chi si avvantaggia da questa situazione cambi per fare un favore a noi? Guardate che alle prossime europee se non sposerete in maniera netta queste posizioni per il movimento 5 stelle sarà una caporetto, senza contare che il Berlusca potrebbe fare sue queste idee (in parte quà e là lo dice) e rivincere le elezioni ..... se non gli danno quello che vuole sa esattamente come rivincerle.

Giorgio C., Roma Commentatore certificato 25.10.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo o Grillo Beppe come ti pare, e cari amici 5 stelle- L'informazione fa crescere la cittadinanza e il paese, come il sole fa crescere le piante e i frutti. Ma deve essere sana, pulita, vera. Se è falsa crea l'opposto. In Italia l'informazione che danno gli organi ufficiali di stampa e tv è falsa. Di conseguenza ci troviamo in queste condizioni; con le PEZZE al CULO. " I cittadini che creano la ricchezza del paese, no chi se la ruba: POLITICI e COMPANY ". Chi fa sana informazione, siete voi. E vi RINGTRAZIO. X questo vi vogliono fare la cappotta: POLITICI, GIORNALISTI e BANCHIEERI; ed anche le avanguardie politiche che dicono che capiscono più di tutti, ma sono tutti capi e capetti. Io ho da darvi un solo CONSIGLIO UTILE ora; - DATE I SOLDI AI CITTADINI -. La loro informazione vi sovrasta di molto: date il -SALARIO DI CITTADINZA - nel vostro piccolo. Loro fanno la politica del dire. A voi non interessa; date i soldi. FATE CAPIRE ALLA GENTE CHE SI PUò FARE, CHE SI PUò DARE IL SALARIO DI CITTADINANZA. e' LA VOSTRA CARTA VINCENTE; ED E' IL BENE DEL PAESE. iL BENE DELLA GENTE NORMALE, GENTE CHE ACQUISIRA' UN PO DI FIDUCIA NELLA POLITICA; NEL m5t. Con amore e con democrazia. Peter Pam.

vito volpicella 25.10.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Post scellerato.

Non siete stati eletti per rimpolpare il partito della spesa, che è già ben ampio.

I trattati sono stati firmati dal Mortadella, dal Puttaniere, dal Baffino, da Rigor Mortis ed avallati da tutti coloro che governavano.

La Germania va contestata non perchè ha chiesto garanzie sui crediti che ci ha concesso ( che vanno onorati ), ma semmai per altro: ad esempio sul fatto che abbia speculato e speculi sullo spred incassando miliardi, sul fatto che non vuole che si tutelino i prodotti alimentari, sul fatto che vogliono togliere la dicitura di provenienza sui prodotti manufatturieri, sul FATTO che abbia un canale economico privilegiato con la Cina, sia per le esportazioni che per la presenza diretta nel mercato cinese, mentre il resto d'Europa e' invaso dalle ciofeche cinesi, e dove chi ne ha maggior danno nel settore manifatturiero è l'Italia.

Poi se si vuole, si può anche uscire dall'Euro, ma i debiti rimangono da saldare.

Vogliamo pensare ad imprese e lavoratori delle imprese o continuiamo a lasciar ingrassare il mostro PA?

TAGLIARE, ragazzi, bisogna tagliare.

SI servizi pubblici; NO dipendenti pubblici.

Gian Luigi Naritelli, SONDRIO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

I VAMPIRI DEL NORDEUROPA
I 15 miliardi, i 50 miliardi che l'Italia regala all'Europa, finiscono soprattutto nelle casse della Merkel. In che modo? nel modo che i Paesi arretrati dell'Europa che ne sono i beneficiari, i miliardi che ricevono di sostegno, li spendono tutti in Germania; anche gli spaghetti e l'olio di colza li comprano dalle industrie della Germania. Ecco perché la Merkel insiste sulla via del rigore sotto il 3%. Il vampiro della Germania, e non di meno i vampiri del Nordeuropa, si nutrono del sangue dei Paesi del Sudeuropa.

Se dovrebbe studiare la possibilità di un mercato comune dei Paesi del Mediterraneo con qualsiasi altro Paese del mondo a prescindere dall'area geografica.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 25.10.13 00:43| 
 |
Rispondi al commento

Il presidente della repubblica invita il suo pupillo, il Lettino che insieme ai suoi compagni di giochi e di merende fa finta di governarci, e si agita per sollecitare una nuova legge elettorale, materia questa di esclusiva competenza del parlamento.
Lo fa a fin di bene? Peccato che si sia dimenticato di sentire in proposito cosa ne pensino quei milioni di cittadini che hanno votato i partiti attualmente all'opposizione i quali, a sentire le cronache sono parecchio incazzati.
C'è un modo per richiamare all'ordine un presidente che non si è peritato nel passato di controfirmare una serie di leggi porcate che hanno sostenuto fino alla nausea il pregiudicato di arcore affermando che il suo mandato poneva rigidi limiti ai suoi interventi e che oggi si attiva autonomamente in un modo assolutamente inusuale per salvare l'ammucchiata che si ostina a chiamare governo.
E il modo è il "mettere in stato di accusa" (impeachment) chi "presiede" molto male questa repubblica. Costituzionalmente l'iniziativa deve essere del parlamento ma i cittadini hanno una voce, anzi milioni di voci, ed è il caso che si facciano sentire.
Cosa aspettiamo a manifestare su questo blog e dovunque sia possibile la nostra volontà di far chiarezza sull'operato di Napolitano?
Togliamo a questa laida classe politica lo schermo della intoccabilità del presidente della repubblica. Muoviamoci e contiamoci.


gianni g., livorno Commentatore certificato 24.10.13 23:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog!


Per chi non ha ancora capito gli attuali sostenitori di questo ridicolo governicchio Non alzeranno il loro culo marcio dalle poltrone a cui sono incollati da decenni MAI....... Il M5 farà la stessa fine della Lega che non conta più nulla e le piccole e medie industrie del Nord finiranno nelle mani delle Varie Mafie e Mafiosi. Fatevi un giretto a Milano la domenica pomeriggio e capirete. SVEGLIA ILLUSI CHE SPERATE CHE QUESTO GOVERNO MASSONE CADA. QUESTI INCAPACI TOTALI SE NE STRAFREGANO DI TUTTO E TUTTI. L IMPORTANTE PER LORO È STARE COL LORO CULONI MARCI INCOLLATI Alle POLTRONE DORATE PER ALTRI 50ANNI.

Luigi P. Commentatore certificato 24.10.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dallU.E.!!!

Giovanna Pellegrini 24.10.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento

L'Odissea l'han scritta qualche anno fa e nel Finale è ben Descritta la Soluzione ai nostri Problemi.
Nessuna differenza: anche noi siam Nessuno...
Inutile Scervellarsi.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una Azienda qualsiasi che fallisce, chi ci rimette è il propieterio compreso i dipendenti,vanno tutti acasa.
I nostro governanti da oltre 20 anni di fallimenti, nessuno li manda a casa, anzi molti sono stati condannati dalla Magistratura è non si riesce a mandarli in carcere o fuori dalle istituzioni, si dice che la colpa di chi li vota.
Per ovviare questa disgrazia Italiana,basterebbe far pagare i danni ai soli cittadini che votano questi ladri.
Solo cosi avremmo una scelta di parlamentari onesti.
Il futuro è il m5s !!!!!!.
Un forte abbraccio ai cittadini in parlamento siete i migliori.
Forza Grillo.

Antonio Conversano 24.10.13 22:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

speriamo di tornare a votare il piu' presto possibile e che vinca il movimento 5 stelle,visto che l'italia lanno quasi venduta tutta alla germania e da ultimo questi politicanti venderanno anche noi cittadini italiani.io avrei da fargli una proposta alla merkel al posto dei cittadini che ormai ci anno messo quasi alla fame prenditi tutti i nostri politicanti che sono pieni di soldi visto il super stipendio e tutti i privilegi che si sono messi loro,non lanno mica fatto decidere ai cittadini italiani,se no col cavolo che se li prendevano ma tanto la vi finira la pacchia e dopo son dolori,o andate in germania o a lavorare in miniera con un bel martello grosso a spaccare sassi,e vergognatevi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 24.10.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano capo di stato nello stato; le regole del gioco vanno decise con tutti i giocatori, "le sempre stà!!".
Non si modifica la costituzione e legge elettorale cioè "el campo de sugo, en quatro gati, no esiste!"
Sarei curioso di sapere che favole racconta Napolitano ai sui nipoti, visto che ne sento ogni giorno da parte sua! Sono grande vorrei sentire più spesso la verità per poter essere consapevole per le scelte di ogni giorno seguendo la mia realtà.
Giù le mani zozze dalla costituzione!
Condivisione per tutti!

enzo d., verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando sentite parlare qualche politico degli ultimi 20 anni su leggi come il Fiscal Compact oppure altre leggi importanti, abbiate il coraggio di chiedergli se ha votato contro. Per la maggior parte, era assente (insomma non aveva la decenza di presentarsi per votare contro per qualche ragione e possiamo immaginarne il perche') oppure si e' astenuto. Insomma non essere presente oppure astenersi e' il modo per aiutare il passaggio della legge e nello stesso tempo dirvi di esserne stato contrario a sua convenienza. Openpolis e' un sito che puo' aiutarvi a vedere come i politici hanno votato negli ultimi anni su leggi importanti cosi' potete decidere se questa gente vi dice la verita' e se e' degna del vostro voto.

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 24.10.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Il virus a 5 Stelle è arrivato in parlamento. Tradendo gli elettori si è adottato un escamotage per consentire a un governo-fantoccio agli ordini della finanza di operare contro la volontà della maggioranza del popolo italiano. Un governo servo di un'europa bancaria e finanziaria. I media, quasi tutti, servi di questa gentaglia che non fa gli interessi dei propri cittadini. I cittadini cominciano ad aprire gli occhi, anche i più refrattari. C'è solo da trovare il modo meno doloroso per uscire da quest'incubo europeo. Tutti insieme lo troveremo. Questo è sicuro!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato 24.10.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Figli di papà e del partito di papà trallalero trallalà, oggi il culo ve lo para il papà, ma presto qualcuno ve lo romperà (trallalero trallalà).

Davide B 24.10.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

COME MAI SONO COSI' FORTI LE LOBBIES DEL GIOCO DA NON PAGARE TASSE E FARE PUBBLICITA' OVUNQUE: CHI CI STA DIETRO ? CHI SONO I MAGGIORI GESTORI E PRODUTTORI DI MACCHINETTE ? CHI PROTEGGE IL SETTORE E PERCHE' ?

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INSIEME, IN AMORE E D'ACCORDO, PD E PDL HANNO VOTATO IL DECRETO AD PERSONAM PER I GESTORI DELLE SLOT MACHINE DI RIDUZIONE DELLA SANZIONE FISCALE DA 98.000.000.000 DI EURO A 500.000.000 CON UN REGALO DI 97.500.000 DI EURO SENZA CHE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E LA CORTE COSTITUZIONALE E LA CORTE DEI CONTI BATTESSERO CIGLIO. UN PROVVEDIMENTO IMMOTIVATO PERCHE' LIMITATO AD UNA CERCHIA DI SOGGETTI PRIVILEGIATI RISPETTO AI COMUNI EVASORI ED ANCOR PIU'AGLI ONESTI CONTRIBUENTI RENDENDO L'ASPETTO TRIBUTARIO E SANZIONATORIO INIQUO SENZA ALTRE GIUSTIFICAZIONE E CON LA BENEDIZIONE DI TUTTI GLI ORGANI DI CONTROLLO E VERIFICA DELLE LEGGI. QUESTA NON E' DEMOCRAZIA MA TIRANNIA DI POCHI AI DANNI DI TANTI SUPERTASSATI PER FAR FARE LA VITA DA NABABBI A POCHI PRIVILEGIATI CHE HANNO OCCUPATO I POSTI CHIAVE DEL PAESE PER RUBARE.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

La De Micheli (pd):

""noi non siamo contro la ricchezza, siamo ACCANITAMENTE contro la povertà""...

CHE FACCIA TOSTA!!! CHE ESSERI IMMONDI!!!

Angelo P. Commentatore certificato 24.10.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

continuo a sentire gente parlare sull'impossibilità che l'italia esca dall'euro perche perderemmo in un colpo circa il 20\25% dei nostri risparmi e mi chiedo quante siano ancora le persone che hanno risparmi e secondo la mia opinione rimanere nell'euro(marco) ci sta costando molto di più se non usciamo al più presto da questo regime distruggeremo tutto il tessuto economico dell'italia e saremo costretti ad elemosinare per avere un lavoro che a mala pena ci consentirà di sopravvivere

chiari a. Commentatore certificato 24.10.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2013/10/24/reset-24-ottobre-beppe-in-trentino/ guardate qui

salvatore ., palermo Commentatore certificato 24.10.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo in guerra?

spuseta torino 24.10.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Succede una COSA STRANA.

i nostri PORTAVOCE in Parlamento dimostrano di essere VERI RAPPRESENTANTI di chi li ha mandati lì e RICEVONO LETTERE CON MINACCE DI MORTE.

Come MAI?

Non ricordo sia MAI successo PRIMA DI ADESSO che cosi tanti parlamentari tutt'insieme ricevessero MINACCE DI MORTE.

Cosa dobbiamo PENSARE?...che SOLO ADESSO qualcuno sta FINALMENTE DANDO FASTIDIO A QUELLI CHE FIN'ORA HANNO DAVVERO FATTO IL BELLO E IL CATTIVO TEMPO IN ITALIA APPROFITTANDO DELL'INCOCLUDENZA DI UNA VECCHIA CLASSE POLITICA DEDITA SOLO A PENSARE AI CAZZI SUOI E BASTA???

Dino Colombo Commentatore certificato 24.10.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

ma dov'e' la direttaaaaaaaaaaaaaaaa?

vittorio barrale, palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Dove si vede la diretta di beppe grillo a Trento?

salvatore ., palermo Commentatore certificato 24.10.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

neanche su ustream la danno la diretta?

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 24.10.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' CI SIAMO TUTTI DIMENTICATI DI JULIAN ASSANGE?????

Non gliene fotte più niente a NESSUNO che sono mesi che è 'imprigionato' nell'ambasciata ecuadoregna?

Perchè NESSUNO NE PARLA PIU'???

E di Alma Shalabayeva, e della SUA BAMBINA DI 6 ANNI (moglie e figlia di Ablyazov) che ne è stato?

Sono già STATE TORTURATE DAL REGIME KAZAKO per costringere il marito a costituirsi o stanno ancora bene???

Perchè gli italiani DIMENTICANO TUTTO E IN FRETTA????

Dino Colombo Commentatore certificato 24.10.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non si vede niente

FABIO B., bologna Commentatore certificato 24.10.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON RIESCO A CONETTERMI ALLA "COSA". COME MAI ?

virgovd 24.10.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Scusate sono un sostenitore del M5S,VOLEVO PARTECIPARE ALLA DIRETTA DA TRENTO DI BEPPE GRILLO, IN STREEMING SULLA "COSA" ma vedo che non è possibile, è successo qualcosa????

GIUSEPPE. PON. 24.10.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Mentre guardavo il TG ho avuto una visione.
Vi ho detto che sono una convinta cristiana e così San Gennaro mi si è manifestato su una nuvoletta bianca dicendomi:
"Rò, ma a che ca..o mi serve il tesoro?
Và, ringrazia i Napoletani da parte mia e digli che mi farebbe piacere se il tesoro fosse usato per aiutare la povera gente. Ho parlato."
E' svanito poi nel nulla.
Un "Vergogna!" per questa Chiesa che non solo conserva un tesoro ignorando le difficoltà di tanti, ma spende anche il resto per mostrare il lato più esteriore di sè.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 24.10.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

tutto saltato, non si vede La Cosa

Laura G., Alessandria Commentatore certificato 24.10.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cosa e´saltata...non si vede lo streaming di Grillo...non si riesce nemmeno a connettersi con " parlamento 5 Stelle...Oscurato tutto ció che concerne in M5S...Siamo in guerra? o é il server che non ce la fá...???

carlo p. Commentatore certificato 24.10.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che io abbia ideali di sinistra non è certo un mistero. Che io sia anche Bellandi, Stirner Caruso etc. è alquanto stravagante. Neanche se avessi personalità multiple potrei scrivere commenti tanto diversi. Ma non ci vuole certo un genio per capirlo... ci vuole invece un decerebrato per attribuire pensieri così diversi ad un unico soggetto. In ogni caso ognuno pensi quel che gli pare.

----------- QUESTIONE DI COMPETENZE ----------

...presidenza della Commissione antimafia...

Brunetta: "Bindi si dimetta o è guerriglia"

...probabilmente ne fa un problema di competenza... forse al suo posto vogliono piazzare Dell'Utri...

Mago Merlino 24.10.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco ad accedere a La Cosa. Voi riuscite?

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua -- NUOVO ORDINE MONDIALE LEGGETE
1) L'Egemonia della super-casta bancaria (che tiene come noto sotto-scacco i governi) e della Famiglia ebraico-sionista Rothschild in Siria non ha alcun effetto, dal momento che (a differenza ad esempio di quanto accade in paesi come l'Italia) i Rothschild non controllano la Banca Centrale Siriana. Deriva usurocratico-bancaria imposta invece a noi "poveri fessi" italioti a partite dagli Anni Settanta (come detto in più occasioni: vedi articoli in allegato) prima con l'asse Ciampi-Andreatta che rese possibile l'acquisto dei nostri titoli di stato da parte dei "colonizzatori finanziari" esteri; successivamente col decreto "Carli-Amato" (1991/1992) che privatizzò di fatto la Banca d'Italia, regalandola ai Rothschild ed alle sue banche controllate; ed infine con l'Art. 123 del trattato di Lisbona, che obbligò gli stati a rifinanziarsi sui mercati internazionali, a tassi da usura, regalando l'Europa ai privati (amici di Casa Rothschild & Co.) della BCE. Per tacere su Euro, MES, Target2 ed altre diavolerie debitocratiche delle quali abbiamo ampliamente parlato.
Conti

antonio b., nibionno Commentatore certificato 24.10.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento

NON POSSONO ESSERCI TASSE DI CITTADINANZA
SENZA REDDITO DI CITTADINANZA!

Quanto fa il reddito zero del disoccupato meno TARSU+IMU?

Fa l'abbrutimento culturale + il depauperamento socio-economco.

Non fa giustizia ma infelicità sociale!

Uno lo dice poi non è che finisce con l'enunciazione inascoltata.

Dopo la società degenera sino alla merda attuale.

Ricodatevene quando parlate di microcriminalità e mafia. E non stupitevi più se non abbiamo l'aplomb svedese!

Anche se, grazie ad equitalia, ora dei nordici avremo sicuramente la media dei sucidi!

equitalia deve odiare gli italiani come hitler gli ebrei!

NON POSSONO ESSERCI TASSE DI CITTADINANZA
SENZA REDDITO DI CITTADINANZA!

gennaro esposito 24.10.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO AL COLLASSO?

Anche per i POMPIERI il problema sono i soldi che lo Stato non finanzia nella categoria,per mezzi e personale,la soluzione ci sarebbe,basta toglierli in tante porcate che decidono di finanziare con le tasse,come sopratutto i loro previlegi,dimezzare del 50% i parlamentari,escludere una camera,escludere le province,ritirare i soldati nelle finte missioni di pace,tagliare lo spreco nei palazzi istituzionali,compreso taglio del personale che è in soprannumero,ridurre drasticamente manager pubblici,F35,navi da guerra e tante altre cose che a noi tengono nascoste.....
Ma come è possibile mandare a puttane un Corpo come quello dei Pompieri,poi che facciamo al primo allarme terremoto,alluvioni,crolli, ecc.ci mettiamo a piangere e a fare funerali di Stato che siamo tanto bravi e che nessun paese ci frega alla sceneggiata che sappiamo fare......
Ma per favore,mi rivolgo ai parlamentari del M5S,già impegnati al problema con la cittadina Spadoni,cerchiamo di fare prevensione,come i Vigili del Fuoco insegnano,punta di diamante del Soccorso pubblico e della Protezione Civile,quelli che dovrebbero insegnare a tutti come si svolge un soccorso anche nella misura Nazionale oltre che a quello cittadino,che al contrario chi gestisce la cosa pubblica trascura questo Corpo,che ha personale operativo,funzionari e dirigenti qualificati esperti nel soccorso pubblico...........
Quindi mi rivolgo a Grillo e ai parlamentari del M5S di dedicarsi al problema di Questo Corpo,non solo con interrogazioni parlamentari,che secondo me poco efficaci,portando il problema anche al prossimo VDay che ci sarà a Genova a dicembre.
I CITTADINI ITALIANI NON POSSONO FARE A MENO DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO,UOMINI ALTRUISTI GENETICAMENTE............
W I POMPIERI
AVANTI A TUTTO GRILLO....RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA ITALIA......

franco p. Commentatore certificato 24.10.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

-MOLTI DI NOI BLOGGER di BEPPE GRILLO SONO ANNI E ANNI CHE DICEVAMO CHE UN CERTO NANO MALEFICO ERA un EMERITO DELINQUENTE.

Noi che non contiamo QUASI nulla...

Lo AVEVAMO CAPITO DA ANNI...E DA ANNI qui lo scriviamo in tutte le salse.

POSSIBILE MAI CHE SOLO NELLE ALTE E 'ALTISSIME' SFERE POLITICHE ITALIANE (E NON....)NESSUNO SI SIA MAI ACCORTO DI UN CAZZO DI NIENTE?????????????????????

E DIRE CHE DI MEZZI PER CONOSCERE IL PASSATO E IL PRESENTE DI CIASCUN POLITICO, DA QUELLE PARTI NE HANNO, ECCOME! E MOLTI PIU' DI NOI!

E invece NIENTE!

Pensate che qualcuno di quegli alti papaveri un giorno o l'altro ci dirà:

"AVEVATE RAGIONE VOI...CARI BLOGGER DI GRILLO...CI AVEVATE VISTO GIUSTO DA ANNI..mentre invece noi eravamo COSI' COGLIONI (O COLLUSI?) da non esserci mai accorti di niente....

VI CHIEDIAMO PERDONO IN GINOCCHIO per i DANNI CHE QUELL'INDIVIDUO HA CAUSATO in tanti anni per colpa della NOSTRA COGLIONAGGINE!"

No...nn credo faranno MAI una simile ammissione...

Anche perchè sono sempre stati SUOI COMPLICI.

Dino Colombo Commentatore certificato 24.10.13 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL Capo dello stato ha chiamato al Quirinale solo
i capigruppo della maggioranza e questo non lo può fare per cambiare la legge elettorale. Il Presidente della Repubblica è di parte. Il movimento 5 stelle deve chiedere impeachment per Napolitano Si deve chiedere e mandarlo via . Rappresenta solo quelli che hanno distrutto la nazione.
impeachment per Napolitano
Snaturata figura del Capo dello Stato

salvatore ., palermo Commentatore certificato 24.10.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Anche per questo il M5S non deve presentarsi alle elezioni europee, non possiamo avallare questa Europa gestita dalle banche. IO NON VOTO LE BANCHE.

angelo v., carrara Commentatore certificato 24.10.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

XLeggetevi questo
Damasco –  Ecco in sintesi gli 8/9 motivi per i quali i Signori della guerra e delNuovo Ordine Mondiale e la Massoneria Internazionale (Illuminati ed altre società segrete ed occulte ad essa collegate) odiano la Siria: lo spiega benissimo, tra l'altro, una ragazza siriana (Vedi Video in allegato) che a differenza di molti cittadini italiani ed europei, plagiati e completamente rimbambiti (per non dire altro…) dai media di regime, credono ancora agli asini che volano…. In attesa magari di morire di "debiti fittizi", di fame, di tumori, mediante una guerra o un genocidio, o mediante i distruttivi e diabolici OGM, che nel silenzio più generale delle compiacenti "istituzioni italiane", dei sindacati e delle organizzazioni umanitarie a sfondo sanitario e/o ecologico (ecc..), stanno già uccidendo migliaia di persone, con effetti (come dimostrato in centinaia di video e ricerche scientifiche serie – vedi video in allegato) che si riveleranno solo tra qualche anno. Ecco dunque la sistesi delle principali motivazioni per le quali i signori delNuovo Ordine Mondiale stanno cercando tutti i pretesti possibili – quanto assurdi – per distruggere la pacifica Siria (e di seguito evidentemente continueranno il loro sporco e diabolico lavoro con l'Iran – vedi video in allegato). Siria che fino a due anni fa – ribadiamo – era un'oasi di pace e prosperita, guardata ed invidiata da tutto il mondo come modello ideale di sviluppo e pacifica convivenza tra culture e religioni.

antonio b., nibionno Commentatore certificato 24.10.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Aiutooooo!!Brunetta si è incazzato..via la Bindi o guerriglia!Presidente ha sentito!!cosa ne pensa? a si vero..Brunetta non è del M5S.

NANDO C 24.10.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro M5S al Senato,
mi fa piacere vedere che state cominciando a uscire dalla mentalita` provinciale in cui tutta la politica e soprattutto l'opinione pubblica italiana si pasce. Anche l'accenno di mentalita` quantitativa che dimostrate osservando le grandezze in gioco, nel dibattito sulla legge di stabilita` e vis-avis quelle determinate in sede europea, e` rinfrescante.
Ma devo rilevare che l'atteggiamento anti Germania e` un errore politico.
Ricordo che:
1) il debito pubblico l'abbiamo fatto noi con tanti anni di corruzione strisciante che non e` ancora finita, i tedeschi, o qualunque altro popolo, non c'entrano nulla in questo;
2) il debito non lo abbiamo venduto alla Germania ma a tutto il mondo; gli stranieri che lo acquistano e lo tengono sono quelli che piu` credono in noi; se abbiamo dei nemici vanno cercati tra quelli che hanno acquistato perche` volevano fare una grande speculazione e poi hanno venduto in massa i titoli del tesoro sul secondario, e disertato le aste sul primario, mostrando che non hanno alcuna fiducia in noi e non vogliono che noi italiani si riprenda la posizione economica che avevamo; insomma Francia e Germania sono i migliori amici che abbiamo non certo UK, ne Brasile o India, ne USA o Giappone, ne Russia, e tanto meno Cina.
3) 80 milioni di cittadini tedeschi non sanno cosa le loro banche fanno dei loro depositi esattamente come noi non abbiamo idea di cosa facciano le nostre banche dei nostri depositi.
4) Gli europei leggono i nostri giornali e il Blog di Beppe;
5)L'attacco alla Germania non e` nel programma M5S e neanche un attacco alla sola Merkel lo e`.

Cittadini eletti, siate piu` prudenti nelle vostre dichiarazioni pubbliche. Quando non riguardano il programma del M5S sottolineate che sono solo vostre idee personali. Se volete criticare posizioni e misure prese dal governo tedesco o francese fatelo, ma non generalizzate a tutto l'operato di questi governi e assolutamente tenete fuori dalle critiche milioni di cittadini europei.

Fa Rossi Commentatore certificato 24.10.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha RAGIONE l'amico che parla di "totalitarismo per gradi"(Italo, ore 18 circa): in effetti, -se posso aggiungere- la nostra situazione mi ricorda il periodo in cui gli ebrei venivano rastrellati x poi essere avviati ai campi di concentramento ... dove il motto sui cancelli d'ingresso era "il lavoro rende liberi" ...! mentre noi tutti abbiamo creduto ingenuamente al mito del self made man, lavorando come schiavi, nel frattempo qualcuno si è studiato il modo di toglierci pian piano tutto, tutto quello che le precedenti generazioni si erano conquistate col duro lavoro di intere vite. adesso l'europa è una brutta copia degli USA dove l'illusione della ricchezza è la carota messa davanti a milioni di asini che galoppano per non arrivare da nessuna parte: milioni di gente con dollari che valgono niente in mano, case di carta, consumismo da schifo, debito pubblico in mano ai cinesi e gli arabi: un sistema che non funzionava già ai tempi di Nixon. in poco tempo stiamo diventando come loro: ci toglieranno anche i risparmi privati e poi sarà fatta: ci terranno per le palle. galopperemo tutti dietro chimere di vite che non vogliamo davvero perché saranno imposte da chi condurrà il gioco per soggiogarci meglio. propongo di riscattarci subito con una eclatante trovata tutta italiana: non facciamoci mangiare vivi! non cediamo a chi ci sta demoralizzando per farci andare via da questo paese per poi comprarselo a prezzo affare: difendiamo l'Italia! RICATTIAMOLI (IL DEBITORE PUò PERMETTERSELO!)la BCE ci restituisca la lira. STABILIAMO NOI IL CAMBIO. UNA LIRA CON SCRITTO SOPRA: MONETA DEL POPOLO ITALIANO!

stefano leo 24.10.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento

Grillo scrivi qualcosa anche su statuto della bce che è una schifezza e va cambiato immediatamente!

giovanni zucchetti 24.10.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

...mi è capitato questo articolo del maggio 2009 :

http://eccocosavedo.blogspot.it/2009/05/giornalisti-europei-situazione-grave-in.html

Non dimentichiamo mai quanto sono
colpevoli-complici i media in questa tragica situazione Italiana.

anib roma Commentatore certificato 24.10.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Oggi riflettevo sulla parola POPOLO.
Ad usarla mi sento a disagio perchè è ambigua nella sua ambivalenza, tanto che i professionisti della demagogia ne fanno uso e abuso.
In passato riferivo questo termine all'interezza dei cittadini italiani.
Oggi non la penso più così.
Popolo per me è quella parte di individui che vive in condizioni subordinate.
E' quella parte di cittadini più svantaggiata, oppressa, repressa, soggiogata, prevaricata, mortificata, sottomessa, annientata, lasciata sola, sfruttata.
Ho avvertito la necessità di chiarire il concetto perchè personalmente non muoverei un dito per QUESTO POPOLO italiano inteso come individui legati dall'etnia e dal senso di QUESTA NAZIONE per come è.
Questa Italia mi ripugna.

Molti BAMBINI italiani stanno seguendo una dieta scorretta, non possono ricevere cure mediche adeguate e non crescono sereni perchè mamma e papà non hanno più il lavoro.
Non ci sono soldi, ma per assumere i PORTABORSE si trovano.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 24.10.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non esiste nazione che abbia azzerato il debito pubblico.
Nel caso dell' Italia è impensabile visto che per pagare il debito dobbiamo prendere a prestito moneta dalle banche pagandoci gli interessi.
Pertanto i sacrifici fiscali richiesti sono inutili per i cittadini italiani.

Claudio Pierantoni Commentatore certificato 24.10.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e a proposito di MERKEL per una volta sono SOLIDALE CON LA CIA!!!
hanno fatto bene e FANNO BENE A SPIARE TUTTI I POLITICI DEL RESTO DEL MONDO!!

si si!

e come sarebbe se no?
che a noi comuni mortali i politici ci spulciano tutti i singoli peli del culo e lorsignori invece DOVREBBERO ESSERE INTOCCABILI??
maddechè??
FORZA CIA!!!
spiate spiate!!!
sono CON VOI!!!


NAZIONALIZZAZIONE DELLE QUOTE DI BANCA D’ITALIA
UN’ASSOCIAZIONE A DELINQUERE TRA STATO E BANCHE? NESSUNO NE PARLA.
Da settembre, nel silenzio assoluto di tutti i media, si è costituita una commissione interna in Bankitalia che dovrà valutarne il capitale.Da anni si discute in previsione,di leggi che dovrebbero far passare in mano pubblica l’intero capitale, come previsto dallo Statuto di Via Nazionale, ma tutto è fermo. Per nazionalizzare il capitale di BankItalia, lo Stato dovrebbe acquistare tutte le quote dalle banche private. Il capitale della Banca d’Italia appartiene per il 94,3% a banche e assicurazioni private, e per la sola quota del 5% a soggetti pubblici come Inps e Inail. Il problema è dare un valore reale di queste quote, che Tito Boeri,l’economista,valuta in circa un miliardo di euro,stima effettuata dall’analisi dei bilanci, sia sui dividendi agli azionisti,ma con la crisi e i gravi problemi di cassa dello Stato e delle banche,Boeri ci parla del rischio di un’”associazione a delinquere” tra Stato e le stesse, analizzando interviste di politici,si parla nei fatti di 25 miliardi di euro.
Se alle quote della Banca d’Italia venisse attribuito questo valore accadrebbe che le banche aggiusterebbero i loro bilanci rientrando,senza cacciare un quattrino, nei parametri europei fissati per i capitali delle banche da Basilea 2.
Lo Stato cosi’aggiusterebbe i conti disastrati dalla politica delle larghe intese, mangiandosi miliardi di tasse sulle plusvalenze delle banche.
Il Tesoro,riceverebbe 4-5 miliardi da chi, forse, non protesterà pagando le tasse.
Si è creata una specie di associazione a delinquere che rischia di far passare in secondo piano anche il lavoro del gruppo di esperti.
Ma la cosa più grave è che come sempre si scaricheranno i costi,di questa scellerata operazione,sui più giovani,sui contribuenti futuri,perché dovranno pagare tramite BanKitalia dividendi più alti alle banche
http://www.lavoce.info/banca-ditalia-e-il-mistero-delle-quote/

Che sPalle (che spalle), roma Commentatore certificato 24.10.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

------------ VINO NOVELLO -----------

Saggiato un Renzi del '75 - sa di "tappo".

Mago Merlino 24.10.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era ora...
Quindi che facciamo continuiamo a stare nell'euro, confidando nella bontà d'animo della Germania?

MAXIMUS 24.10.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Opus dei e comunione e liberazione hanno mollato Berlusconi.La destra si sta sfaldando e la sinistra è in preda ad una crisi d'identità che allontana ogni giorno i suoi elettori. I cittadini sono arrivati al limite della sopportazione e fra non molto scenderanno in piazza. Il movimento 5 stelle è l'unica alternativa.

Antonio V 24.10.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

SCAPPERANNO DI NOTTE COME IL RE E IL DUCE.

Gli italiani non aspetteranno che il boia gli stringa il cappio intorno al collo. I responsabili di questo olocausto senza gas e forni crematoi, ma altrettanto letale, verranno processati come i criminali di guerra e per l'occasione verrà nominato un tribunale di cittadini che hanno perso i loro cari vittime dei suicidi.
Dopo la condanna? Che Dio ci illumini e placchi la nostra ira.

Robespierre 24.10.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
menomale che ci sei tu!
Più che un commento, mi piacciono quelli tuoi, il presente messaggio è scambio, se è possibile, di informazioni.
Riguardo il V-Day del 1 dicembre 2013, io ci sarò, ma, siccome, lavoro, con p. iva, dovrei prendermi tre giorni e venire li a Genova. Ma, visto che sono di siracusa, l'ultima città d'italia e non solo geograficamente, dovrei prendermi tre giorni lavorativi e lasciare gli altri due colleghi a scoppiare per il lavoro.
Sicuramente farò di tutto per venire, ma nell'eventualità ad essere impossibilitato, avrei pensato, dal momento che l'obiettivo è quello di raccogliere le firme e portarle (alla Merkel. Scherzo) al Parlamento Europeo, non si possono raccogliere pure le firme digitali? Il nostro Ordinamento giuridico sancisce il diritto alla firma digitale. Perché non procedere anche così sia andando a Genova che firmando online?

Mò te saluto, e speriamo che quest'agonia finisca al più presto.

francesco birrico 24.10.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

L’Orso si aggira per il bosco tenendo tra le zampe un foglio con su scritto una lunga lista di nomi, quelli degli animali che aveva deciso di mangiarsi. Incontra la Volpe la quale lo saluta e gli domanda:
“Ciao Orso, cos’è quel foglio che hai in mano?”
“E’ l’elenco degli animali che ho deciso di mangiarmi. E tu sei la prima della lista.”
Detto ciò, l’Orso si mangia la Volpe e continua la sua camminata. Incontra il Capriolo che gli fa:
“Ciao Orso, cos’è quel foglio che hai in mano?”
“E’ l’elenco degli animali che ho deciso di mangiarmi. Ho già mangiato la Volpe, e il secondo della lista sei tu, Capriolo.” E se lo mangia. Va avanti e dopo un po’ gli viene incontro il Leprotto.
“Ciao Orso, cos’è quel foglio che hai in mano?”
“E’ l’elenco degli animali che ho deciso di mangiarmi. Ho già mangiato la Volpe e il Capriolo, e tu, Leprotto, sei il terzo della lista.”
Il Leprotto drizza le orecchie, ma non si perde d’animo e ribatte:
“Ma scusa, Orso, non è che potresti cancellarmi dall’elenco?”
“Perché no?”, gli risponde l’Orso, lo cancella e prosegue per la sua strada senza toccare un pelo al Leprotto.


Scusi, sig.ra Merkel, non è che potrebbe cancellarci dalla Sua lista? :-)

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 24.10.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento

GRECI LA MERKEL QUANDO HA DETTO DI VOI CHE NON AVETE VOGLIA DI LAVORARE ERA TUTTA FALSITA' PER FARVI SENTIRE NESSUNO, LA GRECIA ERA IL BANCO DI PROVA AVETE FATTO TUTTI I C/C ANCHE I PENSIONATI, GUARDA CASO MI RICORDA QUALCOSA ANCHE IN ITALIA, MA NON AVETE ANCORA CAPITO CONTROLLANO TUTTO E TUTTI I C/C
DI TUTTA EUROPA, VOI DIRETE COSA ME NE FREGA HO 100 EURO SUL CONTO, MALE PENSARE COSI - PERCHE' QUESTO AL MIO PAESE SI CHIAMA ( DITTATURA) GLI ITALIANI COME I GRECI, PORTOGHESI, SPAGNOLI ECC ECC.... HANNO PERMESSO TUTTO, CITTADINI SU DI VOI E IN AZIONE
(NUOVO ORDINE MONDIALE) NON ESISTERA' NESSUNA COSTITUZIONE DI NESSUN STATO SARETE SVENDUTI VENDERANNO PEZZO PER PEZZO QUELLO CHE RIMANE DI QUESTA ITALIA COME STANNO FACENDO NEGLI ALTRI STATI
VEDI ALITALIA - AZIENDA PRIVATA FALLITA E RISANATA CON I VOSTRI SOLDI I SOLDI DEI PENSINATI E DEI RISPARMIATORI DELLA GRANDIOSA (POSTE ITALIANE)
IN CASO DI GUERRA QUESTO E ALLARME ROSSO
POI FATE VOI RIFLETTETE SU OGNI DETTAGLIO NON SONO COINCIDENZE PER QUESTA CRISI E CREATA
SI VEDE QUELLO CHE SUCCEDE GIORNO PER GIORNO.

antonio b., nibionno Commentatore certificato 24.10.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

I poveri devono dissanguarsi per rendere omaggio ai Rothschild.

Questa e poche altre famiglie sono così ricche e potenti da non rendersene conto.

Per fare un confronto, si potrebbe affermare che B. con tutti i soldi che possiede, potrebbe al massimo fare da stalliere in una delle innumerevoli tenute delle Famiglie Mondiali.

La ricchezza di queste oligo-famiglie è spaventosa, e proviene soprattutto dal fatto che quasi tutti i governi del mondo hanno rinunciato alla propria sovranità monetaria in loro favore.

I politici, i presidenti sono loro maggiordomi.

Le banche centrali, che creano denaro dal nulla e ce lo "prestano" a interessi da usura, appartengono ai Rothschild.

Ora, sentite questa e traete voi le conclusioni.
Nel 2000 erano rimasti soltanto otto Stati le cui banche centrali non erano ancora in mano dei Rothschild:
Afghanistan, Iraq, Sudan, Siria, Libia, Cuba, Nord Corea, Iran.

L'anno seguente vi fu il famoso attacco alle Torri gemelle, che dette il destro per aggredire i cosiddetti Stati canaglia.

Nel Sudan, una sanguinosissima guerra civile ha causato 2 milioni di morti ed ha spaccato il Paese in due.
Il Sudan del Sud, dopo la secessione, è corso ad affidare ai Rothschild, la propria banca centrale.

La Libia di Gheddafi era stata "cattiva", una bella guerretta civile, e adesso ha la sua brava banca dove i Rothschild stamapano denaro dal nulla.

Al momento quindi sono rimasti solo 5 Stati ancora "fuori regola":
La Siria (vi dice niente l'insurrezione pilotata di questi mesi?)
Cuba (fino a quando?)
Il Nord Corea (ormai gli tocca)
L'Iran (vera spina nel fianco delle multinazionali globaliste)
E il Sudan del Nord.

Tutti Paesi che i media in possesso alla cupola della Famiglie descrivono come "cattivi cattivi cattivi".

Loro invece che ci affamano, che sfruttano l'umanità e la costringono a guerre e carestie, loro sono i buoni...

Gian Paolo 24.10.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Oreste

renzie è l'ultima carta da giocare da parte del pd prima di morire del tutto.
Il nuovo che avanza,il rottamatore,il nuovo messia della sinistra.
renzie è un surrogato di conflitti e di propositi mai attuati ed inattuabili.
renzie è il prodotto di quel pd che vorrebbe cambiare ma del quale è allo stesso tempo padre e figlio.
renzie è un prestanome,una faccia prestata,un volto giovane con un'anima vecchia ancor più spregiudicata del 'buon' bersani e della più intelligente che bella bindi.
Potrebbe essere il nuovo d'alema se gli piacessero le barche a vela ma somiglia di più ad un epifani col giubbotto da biker americano.
L'apparato sistemico lo incensa e i media lo pompano per preparare il suo ingresso trionfale nel circolo di quelli che 'contano' ma renzie fa finta di fare lo schizzinoso.
Lui vorrebbe,lui farebbe,lui cambierebbe,lui lotterebbe ma il suo movente è un misto di invidia e di egocentricità,di falso moralismo e studiato eclettismo che fa ancora più male ad una sinistra moribonda sostenuta solo da una stampa ancor più decadente.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.10.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlane sul tuo blog e fai portare in Parlamento lo scandalo della Legge MOSCA del 1974 la n. 252, una legge criminale che ancora oggi ci costa 25 miliardi di euro all'anno, un privilegio di pensioni milionarie volute dal PCI e relativi sindacati, una folta schiera di nomi illustri hanno goduto e godono di queste pensioni miliardarie, senza avere versato neppure un soldo di contributi. A quei tempi dei socialisti, dei comunisti e dei democratici cristiani e tutto il seguito si sono fatti una legge, per la quale bastava una semplice domanda all'INPS e costoro andavano in pensione. Sono carteggi e documenti segreti che l'INPS custodisce gelosamente. Il Sig. Mastrapasqua sa di queste truffe ed uno dei pensionati che ne gode i benefici è il ns, capo dello Stato Napolitano. Io ho versato contributi per oltre 38 anni di duro lavoro, e oggi mi trovo in miseria e grazie alla legge Fornero voluta da Monti dicono che non ci sono i soldi per noi artigiani che non ci permettono di nadare in pensione, forse all'età di 66 anni, mentre questi hanno goduto e godono di ricche pensioni che sono la causa del debito pubblico. Ci sono state denunce, diverse procure in Italia si sono interessate del problema, un'ingiustizia sociale inenarrabile. La defunta Sig.ra Nilde Jodi ne godette in abbondanza, per tutti gli anni di vita, vissuti all'ombra del PCI. Il Sig. Cossutta ne gode a tuttoggi. Lo dica a Stefano Fassina. Provi a chiedere di abolirle. Per sua conoscenza esiste un cospicuo dossier che può anche facilmente reperire in internet, vi fu anche un'inchiesta parlamentare nel 2008 da parte di un deputato del PDL. Parlate di queste cose, spulciate nel mare magnum del debito pubblico e troverete i colpevoli di questo disastro, a noi povere vittime serve la vostra denuncia, fate uno scandalo colossale e vedrà che le vostre non resteranno solo parole.

Luca Arpino 24.10.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ci sono solo due strade da seguire per risolvere il marcio di questo paese. La prima e più facile é la rivoluzione armata, che guardando la storia ha solo portato ad una nuova e forse più dura dittatura. La seconda è la più difficile, è quella democratica, comporta tanto tempo e tanta lotta pacifica e non è detto che riesca, però se riesce fa crescere i cittadini e la loro consapevolezza nei loro diritti, li fa interessare ai nostri amministratori. È quella che sta cercando di fare il Movimento!

ANGELO V., Merano Commentatore certificato 24.10.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che in questo sito di BeppeGrillo,it Voi che scrivete metteste una pagina che contiene le cose fatte.
Un'altra pagina che contiene le cose da fare.
Magari anche una pagina che contiene i punti del Programma e la data delle cose fatte.
Altrimenti quello che scrivete risulta essere un archivio di buoni propositi e basta.
Sapete come si dice dei buoni propositi?

Ivan I., Genova Commentatore certificato 24.10.13 19:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Toglieteci la bindi dai piedi!

Luisa. Colli, Genova Commentatore certificato 24.10.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Ci continuano a dire che la tasse sui servizi, tarsu ecc. vanno pagate. Ma chi sostiene il contrario! Certamente che le tasse si devono pagare ma una sola volta non decine di volte. Prendiamo ad esempio le tasse comunali . Ai comuni si paga l'addizionale comunale che è una tassa sui servizi, ma poi i sevizi li ripaghiamo con la tarsu, li ripaghiamo ancora ,adesso, con la TRISE e li ripaghiamo anche con le addizionali sulle varie bollette ,enel ecc.
Ed infine c'è l'addizionale regionale,che ormai ,è diventata una super tassa.
Allora benissimo ha fatto questo giudice che ultimamente ha assolto un contribuente perchè vessato e spremuto,come tutti noi, da una classe politica di ladroni non poteva pagare l'IVA.
E noi! Possiamo pagare??????????????????????????

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 24.10.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Di palo in frasca.

Dimentichiamo troppo presto.
Letta non era l'economo della Matgherita?
Se non ricordo male il suo nome si accompagnava a quello di Fioroni e della Byndy ( caso Lusi ).

Ho sentito poi che è tornato Fini facciadi c..o.
E' il caso di ricordare le vicende di Montecarlo chè quello è pericoloso e fa di nuovo fessi gli italiani sprovveduti.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 24.10.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia sta chiudendo, si pregano gli italiani di avviarsi alle uscita".

C'ERA UNA VOLTA IL WEST

L'Italia sta facendo con equitalia e le svendite pubbliche e private come
in quel film in cui, il fuochista, getta nella fornace della locomotiva, le
poltrone dai vagoni, che smantella e usa come legna da ardere.

Idealmente, alla fine del viaggio avrà bruciato tutto il treno, sarà
rimasta solo la fornace, equitalia.

Alla fine il fuochista si chiede: ma dove cazzo correvo? dove stavo
andando? Dove diceva l'UE? Non era meglio fermarsi e tenersi i vagoni? Ora
che sono col culo per terra, l'UE che dice? Cazzi tuoi?

Allora posso iniziare sin da ora a non rispettare le regole dell'UE se dopo
avermi spolpato ben bene, mi caccerà comunque?

gennaro esposito 24.10.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

@ Daniela M 24^10^13 17^58

A QUALE MASCHERINA DI CARNEVALE DEVO RISPONDERE


secondo te cosa dovrei smentire? Se ogni imbecille che scrive su questo blog mi imponesse di smentire le sue stupidaggini, da ben 9 anni passerei il mio tempo a smentire le sciocchezze.

Hai voglia...

Se ti tirano in ballo, significa che qualcosa di concreto hai fatto in questi anni e ti auguro che prima o poi tirino in ballo anche te.

In questi 9 anni mi hanno conosciuto personalmente solo 2 blogger, uno sei quali ora non scrive più.

Un blogger mi ha conosciuto telefonicamente, autorizzandomi ad entrarer nel suo computer per risolverle dei problemi tecnici e che se la cosa t'interessa puoi sempre chiederle conferma: si chiama Mariuccia Rollo.

Se vuoi puoi chiedere anche Beppe Grillo se mi conosce personalmente; ripeto personalmente!

Ora vorrei chiedere a te, a che titolo ho messo sul blog queste informazioni, solo per saziare la curiosità di una blogger? Nessuno mi ha costretto, ma ti pare intelligente manifestare pubblicamente le tue perplessità su cose così idiote?

"Con chi sto cercando di costruire un futuro di onestà, di coerenza, di responsabilità, di chiarezza, di verità su questo blog?"

E D'INTELLIGENZA NO?

Pensaci!

Ciao


Lo scrivo anche qui.
Resto stupito!
I Robin Hood alla rovescia che rubano ai poveri per donare ai ricchi!
Sti KAZ.Zi di 5 Stelle che fanno?
Dicono ai ladri.
"Ringraziate che ci siamo noi, altrimenti arriva Alba Dorata"
Alba Dorata deve venire.
Toglietevi dai marr.roni oppure buttateli fuori questi sugasangue dal Parlamento "eccetera2 (non lo dico Vimi o Quiri)
Nove milioni di impotenti che sono contenti di una mer.da di Presidenza alla Commissione RAI?
COG.LIONE IOOOO, che vi ho votato.
O cambiate registro Voi o andate AFAN. CU.Lo insieme agli altri, tipo PD. LEGA, SEL, PDL SCIOLTA Civica, Fuori lista e altre porcate che nessuno sa chi sono in Parlamento.
In Parlamento ci devono andare altri, non questi arrampicatori che sono entrati con venticinque voti di parenti, amici e colleghi.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 24.10.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

sulla pagina fb di Senato Cinque Stelle, nel link del servizietto pubblico del tg1 a renzi, tra i tanti commenti c'è ne UNO MERAVIGLIOSO :

"cambiate l'italia prima che io finisca la scuola. mi fido"

anib roma Commentatore certificato 24.10.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi...Renzi...Renzi...lo stanno pompando in tutte le TV addirittura ieri era con Napo a Firenze...ormai è come il prezzemolo:è da tutte le parti!
Ma il Sindaco di Firenze chi è?
Stanno a fà un finta guerra, ma vincerà,purtroppo,l'ebetino!
Ha imparato dal suo padrino come presentarsi.
Arriva in bici,s'attorciglia con la lingua,oggi dice una cosa,subito dopo si smentisce.
L'Importante è apparire non essere!
Povero PD come si è ridotto!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma io mi chiedo se a qualcuno viene in mente che tutto cio' sia disegnato per costringere gli stati spreconi a tirare a tagliare gli sprechi ed a fare passi ulteriori per l'integrazione europea.

Se il m5s butta fuori sti politici ed inizia a taglare il grasso credo che l'attitudine europea cambierebbe velocemente.

Facciamo un esempio, se una societa' non ripaga la banca e non concorda un piano che la riporti alla profittabilita', l'unica leva che ha una banca e' quella di applicare tassi e spese punitive per costringere la societa a fare quello che e' necessario.

E' il gioco della corda che spesso si risolve con la cacciata del consilio di amministrazione e la rinegoziazione del debito.

Direi che prima riusciamo a buttare fuori la nostra classe politica e prima possiamo ridurre le tasse e rinegoziare il debito.

Sveglia 24.10.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

(ANSA) - PARIGI, 24 OTT - Aumenta il numero dei disoccupati in Francia: è quanto emerge dai dati forniti oggi da Pole Emploi. A settembre, il numero totale di iscritti al collocamento è di 4.843.400, equivalente ad un aumento dell'1,1% (+54.200), dopo una riduzione dell'1,3% ad agosto (-62.700), dovuta però a un bug informatico dell'operatore SFR che sorprese la Francia.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che questi termini ostici per noi lo sono ancora di più per gli stessi politici: vedi le varie interviste in tv !!! ma non si vergognano di derubarci di tanti soldi e sgovernarci che peggio non si può ?? andassero tutti a casa anche senza soldi perchè in ogni caso ne hanno già intascati abbastanza.

lena o., san giuliano milanese Commentatore certificato 24.10.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

DOVE TI GIRI E POSI L'ATTENZIONE IN QUESTA CLOACA DI ESPRESSIONE GEOGRAFICA VEDI CHE IL PIÚ "PULITO" C'HA LA ROGNA. SI É CIRCONDATI DALLE FECI E DAGLI STRONZI UMANOIDI DI POLITICASTRI, FUNZIONARI PUBBLICI, DI CUI SI FAREBBE PRIMA A CONTARE QUELLI "FORSE PER BENE E NON CORROTTI", CHE QUELLI SMERDATI E CORROTTI! MENTRE I PEGGIORI MEDIA D'EUROPA, TE LA CANTANO E SUONANO, CONVINCENDO L'IMMENSITÁ UMANOIDE E BEOTA ITALIOTA CHE VA TUTTO BENE MARIA LA MARCHESA E CHE TUTTO PROFUMA DI CICLAMINO! IL TUTTO SAREBBE ESILARANTE SE NON CI FOSSERO GIÁ 8MILIONI DI INDIGENTI. IL MASSIMO É QUEL RUBA-GALLINE CHE ATTACCA E OFFENDE IL FATTO QUOTIDIANO, "FULGIDO" ESEMPLARE DEL MODELLO ITALIOTA "DEGLI'ARBITRI" "SUPER-PARTES" COME QUELLI AFFILIATI A MOGGI, IL DNA NON É ACQUA, PUZZATE DI MARCIO IN COSÍ TANTI TROPPI, PER CUI QUELLI PULITI E PROFUMATI DIVENTANO QUELLI CHE "OLEZZANO"! FACCIO VERAMENTE FATICA GUARDANDOMI ATTORNO, A POTER SPERARE AD UNA SVOLTA PER QUESTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA, QUELLA CHE DEFINISCE "ITALIANI" LEONARDO E MICHELANGELO, PECCATO CHE SE TORNASSIMO AL LORO SECOLO NON VI FOSSE TRACCIA NE SCRITTI SU UN'ITAGLIA" "UNITA"? E CHE A BUONA RADICE SI "VENDESSERO" GIA ALLORA AI MIGLIORI PAGATORI ED OSPITI ASSUMENDONE PRO TEMPORE ED A LORO CONVENIENZA LA CITTADINANZA, CASPITA MICA TANTO DIVERSI DALLE LORO FUTURE ED ATTUALI GENERAZIONI EH? ITAGLIA UN LETAMAIO SEMPRE PIÚ OSCENO E SENZA SPERANZA? CHE PENA, CHE DISGUSTO QUOTIDIANO E QUALI VERGOGNE GIORNALIERE DI OGNI QUALITÁ, TIPO, ARGOMENTO! MA DOVE L'HANNO UNA DIGNITÁ GLI ITALIOTI, SIAMO ANCORA CIRCONDATI DAI PERSONAGGI MISEREVOLI ALLA ALBERTO SORDI? NULLA É CAMBIATO, CHE SCHIFO!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 24.10.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Io di roba tedesca non compro niente.. che se la tengano loro. Penso che sarebbe un bene uscire dall'euro e farei di tutto per coivolgere tutti gli stati membri in difficoltà come Spagna Portogallo Grecia ecc, ecc, per poter così mandare a fanculo i tedeschi che sinceramente mi stanno un pò sui c......

NANDO C 24.10.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari elettori del PD,
preparate i 2 euro, fra un mese si ritorna a votare per le primarie per stare al governo con berlusconi!

gennaro esposito 24.10.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA ..LAND OF QUATTRO!!! (
PUBBLICITà DELL'AUDI--(NOTA MARCA TEDESCA)..

Hanno rotto i coglioni con l'euro forte e i pareggi di bilancio ....guarda caso il Fiscal compact nasce quando la loro economia tira.. e loro si trovano in situazione debito PIL invidiabile..
Avrei voluto vederli loro se erano d'accordo con i fiscal compact quando erano in difficoltà (vedi periodo delle riunione delle 2 germanie)
non è che uno stato può pagare i suoi debiti dalla mattina alla sera..
E' vero che i politici italiani sono stati degli scellerati in questi anni, ma devono capire che poi a pagare sono i cittadini non certo la classe dirigente italiana di questo paese..
La Germania o tiene conto dei cittadini europei tutti o esca lei dall'euro e vada a fanculo!!

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 24.10.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, dalle mie parti si dice :

che chi arte non sa far bottega sera !

che tradotto in italiano puro vuol dire che chi
non è in grado di esercitare il proprio mestiere, o meglio il mestiere che si è impegnato di esercitare giurandolo agli Italiani, è destinato a chiudere negozio!

I nostri politici hanno dimostrato da decenni di non aver mai saputo svolgere questo mestiere con la sola piccola differenza che la bottega la fanno chiudere a noi !

a buon intenditore poche parole !!!!!!!

roberto l'apolitico 24.10.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento

CAZZUoLetta.

Piccola CAzzuola.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 19:09| 
 |
Rispondi al commento

Qui il problema non è solo berlusca o renzi o napolitano, il problema è il sistema economico e le banche. ....
1/12/2013. ....... io ci sarò. ...io ci credo. .....

Americo M., Ciampino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire COSA PRODURRANNO I PORTABORSE, parenti, amici stretti, ma soprattutto COMPLICI dei politici ?
Mai aiutare la gente in difficoltà, vero ?
Dovremmo girare le nostre armi contro una "certa parte di popolo" ?
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 24.10.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Naaah, ma come si fa a mettere il logo OLTRE accanto al nome della firma? Si deve rifare la registrazione?

mariuccia rollo Commentatore certificato 24.10.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O CRESCIAMO COME GRUPPO O annullati INDIVIDUALMENTE. ...
AVANTI M5S

Americo M., Ciampino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


'STI CAZZI LETTA

A me, quando muoio, possono gettarmi anche nel cesso. Altro che tasse sui funerali!

(qui di seguito si immaginino i 1900 caratteri restanti, ricolmi di bestemmie e improperi in napoletano stretto)

gennaro esposito 24.10.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto sto bel lavoro è stato approvato dal governo Monti.. lo stesso che ora si chiama Letta... e come vogliamo uscirne? altro che minacce a Gianrusso...

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 24.10.13 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Legge 104/92 i familiari dei disabili con la riforma Fornero non si vedono riconosciuti i contributi per le giornate di congedo per assisterli......i ns parlamentari ci sanno dire qualcosa in merito e se hanno preso provvedimenti, contro questa STRONZATA!!!! così come per i "donatori di sangue"!!!!prima o poi li processeremo tutti!!!!!saranno chiamati a rispondere delle loro malefatte contro il popolo italiano!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 24.10.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Mes: Merdosi e Stronzi.
Merdesecche.
Madame e Silvio.

Bonsoir Finesse.
Scoppio.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La domanda è: visto che il PIL continuerà ad essere nei prossimi anni lo stesso ( punto più punto meno) per salvarci dobbiamo abbattere immediatamente il debito pubblico..cioè se è 2000 miliardi, almeno mille li dobbiamo trovare in anno un anno e mezzo---in questo modo si abbaterebbero del 50% anche gli interssi sul debito...
Chi ci da o dove tiriamo fuori in uno o due anni mille miliardi di euri??? Una follia insomma..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 24.10.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma che ti dai da fare se il gioco è truccato?

Le regole del gioco ti descrivono per definizione fallito a breve.

Non c'è consumo. Non c'è circolazione di euro. La gente è disoccupata, e ha paura delle tasse, che sembrano bombe sganciate dagli stukas tedeschi.
Tu stavi per i cazzi tuoi, e ti arriva addosso equitalia che chiede l'impossibile.

Allora paga migliaia di euro solo per tenere aperto e consuma elettricità, e non entra nessuno. La commessa s'è dovuta licenziare, e riassumere in nero. Ma non hai alternativa,non te la puoi più permettere. L'aritmetica non è tua una opinione.

Quello che incassi meno i così dà il deficit. Non mantiene neanche te e la famiglia. A chi cazzo lo vai a dire? Non sei una impresa marginale ma truffata

Allora meglio chiudere. Togliersi dal groppone le bollette. Cancellare la partita iva. Sparire. Mica per evadere. Per non finire sbranato. Per non finire in mano agli strozzini.

Va bene l'ottimismo, ma questo è diventato il poker, in cui tu sei il pollo di equitalia e della UE.

Oooooooooooooeeeeeeee!!!

Mica siamo stronzi a quel punto. Meglio mangiarselo il capitale, che anticiparlo per le entrate future che entrereanno mai!

Non posso aspettare 20-30 anni ancora, per vedere cambiare le cose. E sono ottimista.

Non c'è più via d'uscita. Megli chiudere e andar via. Tanto il negozio accanto ha già messo il cartello "Cedesi attività". Ma quale pollo vuoi che ci caschi? L'avviamento non si può recuperare più. Ci si può avviare alla porta dell'economia reale.

Ma non si può svendere anche la propria dignità. Niente strozzini. Niente compro oro. Niente prestiti da finanziarie, dietro cui sono i bancari, i banchieri e i mafiosi.

Non mi faccio più del male da solo! Non sono masochista. L'Italia è un Paese fatto per fallire.

Andate a fanculo allora, equi-talia, governo, con tutte le illusioni che avevo da ragazzo sulle istituzioni, la giustizia e l'equità!
Le parole non rispettano più la verità delle cose! equitalia? Italia-equa? Sti cazzi

gennaro esposito 24.10.13 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altra iniziativa referendaria: Se i minimi salari si accorpassero coi massimi di uno 1:3, ci sabbero soldi a sufficienza per tutti! In SVIZZERA a novembre si vota su 1:12. Per me 12 volte di più è troppo, ma intanto è un segnale che ridurrebbe a qualche centinaio i milionari salari (fino a 50 milioni) annuali dei geni della finanza (ma in realtà filibustieri e truffaldini. Iniziativa che io ho provocato al Congesso di Aarau e i giovani socialisti se ne sono fatti carico per raccogliere le firme necessarie. Il dispendio di propaganda contro da parte delle Lobbys è stragrande, ma forse ce la facciamo!

Giammario Trippolini 24.10.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente ha chiesto di riunirsi con i parlamentari per discutere della riforma elettorale,la riunione sta avvenendo in questo momento al Quirinale con ministri e capigruppo di maggioranza. SOLO con i parlamentari di maggioranza
...e le minoranze M5S, SEL e Lega...???!!!...

anib roma Commentatore certificato 24.10.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Mettete le Foto dei Politici Nudi alle Orge.
Almeno , visto che abbiam poco da mangiare, ci passa almeno la FAme , dallo Schifo.

Un Immagine, val piu' di Cento Discorsi.

Le PArodie del MAiale, van Osservate Nude.

E' giunta l'Ora.
Pubblicateli, non è Voyerismo.
MAgari si sveglian anche i piu' Restti del Pd.
VAdo.
Non ho piu' la PAzienza di un tempo.
Mi prudon le MAni.
( E non solo)
;)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Art. 75 della costituzione :
....Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio [cfr. art. 81],
di amnistia e di indulto [cfr. art. 79],
di AUTORIZZAZIONE a ratificare Trattati Internazionali [cfr. art. 80].

Premesso Che l'Art.75 della Costituzione è usato da questi Gagsters che Ci governano per fotterCi e perciò bisogna cambiarLo
( ha ragione B.Grillo : " La Democrazia è per i Partiti e i Poteri forti Che Li controllano come la luce per i vampiri , non possono tollerarla ) adeguandoLo ad es. a quello Svizzero che prevede sempre un Referendum senza quorum .
Il problema è che in Italia neanche i Referendum con il quorum vengono rispettati !!!

Comunque , SI PUO' SAPERE almeno CHI (...è quel cane ) ha firmato i Trattati MES & i Trattati Fiscal Compact ???
... E CHI HA DATO L'AUTORIZZAZIONE ???
Non credo Che si sono firmati da soli !!!

VOGLIAMO VEDERE LE FIRME !!!!....Azzo !!!

Lino Viotti Commentatore certificato 24.10.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Stasera Beppe su La Cosa alle 20,30

mariuccia rollo Commentatore certificato 24.10.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Andate a vedere cos'è il CONSENSO DI WASHINGTON - forse ora le hanno cambiato il nome ma la sostanza è sempre la stessa, crediti in cambio di apropriarsi degli stati, che indebbitati devono ubbidire!!!

Teresa J., Milano Commentatore certificato 24.10.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

LA COLPA E' DELLA GERMANIA?
I loro menagers pubblici, guadagnano un terzo di quelli itagliani.
I loro parlamentari, guadagnano la metà di quelli itagliani.
Hanno un terzo delle nostre auto blu: tutte tedesche.
I NOSTRI itagliani, ne hanno il triplo: tutte tedesche.
I tedeschi, hanno un poliziotto ogni 180 abitanti.
Gli itagliani, ne hanno uno ogni 120 abitanti.
Il capo della polizia tedesca, prende 180.000 euri anno.
Il capo della polizia itagliana, ne prende 630.000 di euri/anno.
IN COMPENSO, GLI OPERAI TEDESCHI, GUADAGNANO QUASI IL DOPPIO DI QUELLI ITAGLIANI.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 24.10.13 18:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri politici cialtroni continuano a blaterare falsamente di tagli alle pensioni d'oro di tassare le rendite ecc.ecc, senza, ovviamente, farlo davvero. Non uno che dica, sia pur falsamente, di ridurre i propri stipendi. Evidentemente temono di essere presi sul serio. Eppure, se soltanto rinunciassero al 50% dei loro emolumenti, i cittadini disporrebbero di circa 120 milioni di euro all'anno. Una discreta sommetta, non c'è che dire. E poi, qualcuno sa dirmi perché tutti i contratti degli statali sono bloccati ad eccezione di quelli dei giudici?

Giovanni Africa, Reggio Calabria Commentatore certificato 24.10.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo il Sangue Dolce.
Mica sso' scemi, i Va 'n Pir...i!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Italiani, chi ha il coraggio di lanicare il referendum per l'ABOLIZIONE dei Servizi SEGRETI? Si farebbe il più gran bene all'Italia. Potrebbe essere epidemico e molti altri paesi ci imiterebbero e speriamo tutto il mondo. Guerre, truffe, mafia, droga ecc. è passato tutto nelle loro lunghissime, segrete mani. Il M5S attirerebbe la più grande simpatia traducibile poi in voti.
Dal Manifesto di Zurigo 1972:Modello schematico di "vera Democrazia":
Base positiva:
divisione delle ore di lavoro con abolizione della disoccupazione, vivere degno per tutti, conti pubblici in attivo secondo l'insegnamento delle vacche grasse e le vacche magre. Designati per 4 anni, effettivi per 4 anni. Rotazione delle cariche.
Base negativa: niente crisi di legislature, niente rielezione, niente cumulo di cariche, niente spese oltre le entrate dell'anno precedente (ogni eccedenza viene pagata personalmente dalle Persone che le hanno deliberate e causate), niente servizi segreti (cloaca di tutti i raggiri, truffe e guerre). La "Res Publica" non tollera segreti. Chi è pulito non ha bisogno di segreti, i quali sono invece copertura per gli sporcaccioni.

Giammario Trippolini 24.10.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento

A quanto pare non parteciperemo più ai forum del G8 in veste di principale potenza del mondo: si sono accorti che non lo siamo.
Ci hanno retrocesso al nono posto, precedendo l'India. Significa che il Pil italiano è superiore a quello dell'India?. Boh! Per me il G8 resta incomprensibile. La Cina, per esempio, per quella che è l'impostazione del G8 non dovrebbe esserne la forza trainante? Mah!
Leggo spesso sul blog che, per risolvere il problema "crisi", bisognerebbe uscire dall'Euro.
Teoricamente sono d'accordo. La trasformazione dell'euro da moneta "unica" a moneta "comune" ( da cui il vostro discorso sulla sovranità monetaria, etc.) sarebbe auspicabile per molti stati membri.
Per questi l'euro rappresenta, in effetti, il nucleo del problema in quanto la loro recessione sembra essere legata proprio all'adozione della moneta unica.
Penso per esempio a paesi come la Francia e la stessa Germania.
Siamo sicuri però che il ritorno alla Lira sarà la soluzione dei problemi italiani?
Non vi pare che la recessione italiana sia da attribuire invece ad una depressione delle attività che caratterizzano la nostra identità popolare? La crisi è anche politica, morale,culturale, addirittura estetica e religiosa.
Che rapporto c'è tra l'euro ed un popolo alfabetizzato, dotato anche di titolo, reputato "inoccupabile" perchè incapace di svolgere i conticini o di comprendere un testo?
Che relazione c'è tra l'euro e gli pseudoamministratori dotati di coscienza, modi e amicizie mafiose?
In questi giorni hanno fatto un bel regalo alla Befana. Non ho ben capito se le hanno donato quel posticino perchè era libero quello o se ciò è dipeso dalle sue trasferte calabresi, a cavallo della scopa magica.
Non è un mistero che i capi della mafia calabrese garantiscono voti al PD e ai massimi esponenti del PdL. Alla faccia dei poco attenti!.......

Continua nei commenti

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 24.10.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue
A spese dei poveri cristi. Alle aziende non importava nulla purché avessero operai a costo inferiore ai contratti salariali. Tutto un sistema universale propagandato come una panacea da tutti i governi.
Eravamo consapevoli che ci sarebbe stato un limite invalicabile alla creazione di denaro dal nulla
Tutti eravamo consapevoli che la ricchezza creata con gli artifizi delle finanza creativa che ha raggiunto la follia di far investire i piccoli risparmi del cittadino su scommesse di partite di giro ovvero investire su titoli di assicurazioni che assicuravano le assicurazioni del rischio di investimento su titoli che assicuravano le finanziarie sui titoli investiti quotati in borsa. Follia. Eppure il povero impiegatuccio riscossa la liquidazione arrivava in banca con i suoi sudati spiccioli a chiedere di investire sul niente Fidandosi dei consigli di un impiegato ammaestrato che ne sapeva poco più di lui .
Chiediamoci come fa a reggere ancora questo castello di carta straccia. Francamente scommetterei di più sul valore della carta igienica.
p.s.
andate a vedere come assumono in Germania
coloro che percepiscono il sussidio. Roba da medioevo

Rosa Anna 24.10.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha un rapporto debito pubblico/PIl pari al 133%
Se dobbiamo analizzare la situazione in maniera complessiva, è Lo Stato Italiano ed in particoalr modo la classe dirigente politica italiana che ci ha portato in maniera irresponsabile in questa situazione...
Se infatti non avessimo ora un debito pubblico colossale di 2000 miliardi di euro, accumulato in tanti anni in modo scellerato ed irresponsabile dalla classe politica e dai dirigenti di questo paese, oggi non saremmo a piangere lacrime amare e l'aver firmato IL FIscal compact o meno sarebbe stato cmq indifferente..
Ma chi è gia in difficoltà come L'Italia l'aver firmato il fiscal compact è praticamente un cappio al collo..naturalmete per i cittadini che oggi si trovano a pagare per le respnsabilità di una classe politica indegna che è stata eletta in questi ultimi due decenni..
Chiunque vada al governo, Movimento 5 stelle compreso, dovrà attraversare anni difficili e dire ai cittadini che bisogna pagare e basta...
Se poi usciamo dall'euro, come qualcuno propone,dovremmo cmq essere autosufficienti dai mercati perchè nessuno ci presterebbe a quel punto soldi a zero interessi, anzi ce li presterebbero ad interessi ancora superiori di adesso..tenuto conto che per i mercati e gli investitori la lira varrebbe pochissimo..E cmq rimarebbe il problema debito pubblico che con la lira varrebbe il doppio di adessso..
Almeno che qualcuno non ci conceda la possibilità di ripagare il debito pubblico in 50 anni e passa..o noi decidessimo di non pagarlo proprio ma in quel caso avremmo in campo internazionale una credibilità pari a zero e cmq verremo osteggiati un po da tutti perchè fuori dal sistema internazionale..I nostri problemi derivano insomma dal fatto che qualcuno ci ha prestato soldi a iosa ed ora non sappiamo come ripagarli...La politica italiana sarebbe dovuta essere almeno su questo punto più responsabile..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 24.10.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Un secondo punto
Dobbiamo accettare un progressivo ridimensionamento di consumi e del lavoro manifatturiero?
Illuminati erano coloro che all'inizio della automazione del lavoro, proponevano diminuzione di ore lavorate ed aumenti dei salari. Ignorati e derisi. Salvo poi ridurre caoticamente con la miriadi di contratti a tempo determinato tutti i diritti acquisiti Una ingordigia di affaristi e imprenditori che hanno distrutto il sistema e che ora si ritrovano con un pugno di mosce; costretti a chiudere i battenti. Questa demenziale babele sulla riduzione del lavoro, ci ha portati al collasso impoverendo anche le casse dello stato e di riflesso distruggendo Sanità INPS Scuola Università Istituti di Ricerca e Cultura.
Apro una parentesi. chi si ricorda delle proposte di separare Il sistema pensioni da lavoro dalla assistenza "sonora presa di fondelli" anzi oggi l'INPS a fagocitato tutto e di più. Poi si piange se mancano risorse ai disabili, chiusa la parentesi.
Con tutto il rispetto per gli imprenditori che portati alla disperazione si sono suicidati. Qualcuno si è mai opposto. C'è stato un datore di lavoro che abbia sollevato obiezioni quando assumeva e ancora assume in azienda con contratti trimestrali mensili o annuali ? No perché costoro non sono industriali ma imprenditori. Questa è una bella differenza , credetemi.
All'inizio furono i lavori interinali acquistati, da agenzie che sorgendo dal nulla, cedevano schiavi a poco prezzo. Ho visto un nullatenente che in un paio d'anni ( anni novanta) con una si arricchì in un paio d'anni viaggiava con sub un'opera se uno per la moglie Solo il concetto di vendere un operaio ad una azienda avrebbe dovuto far accapponare la pelle ai sindacalisti, invece no erano tutti consenzienti . (Continua)

Rosa Anna 24.10.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Smozzican parole contratte, dalla Vergogna:
Delrio
Trise
Mes...

Dican Chiaro:
Delirio
Triste
Mezzeseghe..!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

GENERAZIONE DI EGOISTI

Quello che è avvenuto nell'ultimo ventennio è il trionfo dell'egoismo e della strafottenza verso le generazioni future.
Nello stesso momento in cui si santificavano i vantaggi di un'Europa Unita contemporaneamente prendeva forma un piano scellerato per spostare il baricentro di enormi ricchezze da una parte all'altra del mondo depauperando terre e popoli senza alcuno scrupolo.
Accade così che una finanza spregiudicata capitanata da oscuri poteri droga le banche e drena risorse da ogni buco della terra per ammassare capitali in alcune nazioni e ricattare così l'intera umanità.
Una generazione di demoni che succhia sangue ai propri figli posseduta da una bramosia di potere senza confini.
Eppure sono mortali,non dei, a cosa servirà accumulare tante ricchezze se il ciclo di vita dell'uomo è limitato?
Non c'è una risposta logica a tale quesito.
Una generazione di puri egoisti che ha condannato i posteri a vivere di debiti,di stenti,di povertà,di precarietà,di insicurezza,di paura e di odio sociale.
Non c'è una pena adeguata per questo tipo di misfatto è troppo ingiusto e troppo inumano per poterlo giudicare.
Che gusto c'è a vedere morire un intero popolo solo per sfruttarne le sue terre o le sue ricchezze?
Quale piacere si prova a saccheggiare i popoli privandoli dei risparmi che hanno accumulato con mezzo secolo di sacrifici?
E non si prova rimorso nel vedere i figli di questi popoli derubati della possibilità di poter realizzare le ambizioni e le speranze dei padri e migliorare lo stato economico e sociale del proprio paese?
Le pagine di storia che stiamo scrivendo sono quelle della terza guerra mondiale.
Ci sono guerre armate e guerre economiche in atto.
Interi popoli stanno abbandonando le loro terre sotto la minaccia delle lobbies e dell'inquinamento.
Ci sono esodi di guerre e di fame e chi li provoca continua ad ammassare capitali.
L'occidente non conosce più pietà e in un impeto di masochismo ha deciso di suicidarsi.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 24.10.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tasse sui Funerali...
Noi siam piu' Democratici, siam per quelli Gratis.
In piu', gli mettiam i Fiori.

Il 2 di Novembre.
Il 1° Dicembre, è giorno di Festa.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...non sia mai che si altera lo spread...

Squinzi chiede scusa a Parlamento "Mie parole male interpretate"

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Economia/Squinzi-chiede-scusa-al-Parlamento-Mie-parole-male-interpretate_32775511718.html

anib roma Commentatore certificato 24.10.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

OCCORRE GHIGLIOTTINARE IN PIAZZA BANCHIERI E FINANZIERI

Ieri "chi l'ha visto" cercava perlopiù persone scomparse, inseguite da equitalia, perseguitate su mandato del governo.

Ma è normale che la gente sparisca, o perchè si è uccisa, o perchè vive per strada, come i barboni, per equitalia che li perseguita, nonostante non abbiano più nulla?

Mentre l'Italia versa 15 miliardi sottobanco (l'informazione lo riduce a questo) ad un istituo privato del Lussemburgo su ordine della UE e con la connivenza dei nominati nostrani.

Come se la Bce non fosse essa stessa proprietà di banche private s. p. a.

Si tratta di crimini contro i popoli, e occorrerà istiture una Norimberga per i banchieri con la ghigliottina in piazza.

Sapete, sono un tipo tenero, e la vista del sangue mi impressionava. Sempre stato contro la pena di morte, non funziona per rieducare. La testa da sola non fa molta strada staccata dal resto del corpo.

Ora sperimento cose che mi fanno dare ragione a Marx: si cambia per la vita materiale che muta, mai per una illuminazione. Potrei persino diventare un mafioso, anche se ammetto di non essermi preparato per un simile stile di vita.

Mi sembra persino ovvio, ora, che se una ha fame, debba rubare, o dare una botta in testa a chi passa di qui. Naturalmente non c'è limite al perfezionamento. Dopo il primo crimine ci affina. Si mette da parte ogni sentimentalismo. Si parte come brave persone, e si muta in piduisti e fascisti assassini.

Sono una persona pacifica e di buon cuore. Ma ira so che lo si può credere quando si ha un reddito che sostiene tale immagien di se.

Ora assisterei volentieri ad un atto di umanità nei riguardi della popolazione. Tagliare la testa a chi affama il popolo con la ghigliottina, è un metodo compassionevole. Non a caso l'ha usato molto la rivoluzione francese, per il mutamento sociale che ristagnava troppo. Siamo pur sempre persone civili.

Bisogna fare qualcosa. O si decide di morire così, da stronzi, o si fa qualcosa di eclatante

gennaro esposito 24.10.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

MA GLI ITALIANI TEMONO GLI EXTRACOMUNITARI, MICA I TEDESCHI (QUELLI SONO COMUNITARISSIMI)...
COME DITE? AIUTIAMOLI MA A CASA LORO, EH?!
L'IGNORANZA DEGLI ITALIANI (LA MAGGIOR PARTE) MERITA LA MES, LA TES, LA FES E TANTO ALTRO ANCORA...
MASSA DI ANALFABETI, FASCISTI CODARDI E RAZZISTI DEL CAXX

marco e Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

23 ott.

MISSIVA MARIO DRAGHI AFFONDA BANCARI RISCHIO DEFAULT BOND

http://www.corsera.it/notizia.php?id=7672

Marco C. Commentatore certificato 24.10.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Maastricht?
Parole al vento
Se gli stati europei non modificano il trattato di Maastricht
Picchiando duro e prendendo a pugni il tavolo di Draghi e le banche che girano cambiali a vuoto che i cittadini europei devono onorare con i loro beni estinguendoli fino alla miseria è aria fritta
Soltanto cambiando i trattati di Lisbona e Maastricht si può salvare l'Italia e con l'Italia l'Europa
In Europa quindi con persone responsabili
Non con camerieri come Monti e Letta

Rosa Anna 24.10.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

NEL NOME DEL MES vi stanno scippando la casa, in quello del fiscal compat vi salassano con l'affitto caricando oneri impropri.
Perchè in ogni caso il patrimonio che è impegnato a fronte del debito pubblico è il VOSTRO, mica quello del 10% della popolazione che possiede il 50% del patrimonio nazionale !
Faccio presente che quel 10% è anche quello che governa da sempre !
C'è l'Italia Bad Company e l'Italia Good Company indovinate dove state voi ?

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Italiani ingenui! Ma quando capirete che non contiamo più una beata fava? Quando capirete che siamo soltanto degli schiavi che dobbiamo lavorare e pagare : l'Iva su ogni acquisto- le imposte sul reddito comunque esse si chiamino, sulla casa, sui carburanti, sui risparmi se per caso investiti in titoli di stato, tassa smaltimento rifiuti, tasse sulle licenze commerciali, tasse sui ricorsi giudiziari, dazi doganali, tasse sui cani, tasse sull'energia elettrica e sul gas - tasse sulle compravendite di immobili - tasse sulle successioni - tasse sulle licenze di caccia e pesca - tasse sulle auto - tasse sull'uso delle strutture e dei servizi ospedalieri-tasse sugli interessi del Fisco - tasse locali - tasse di soggiorno, tasse sui posti letto nelle case di riposo-tass sui parchimetri- tasse sulle telecomunicazioni-tasse sui documenti di riconoscimento-tasse scolastiche-tasse sul lavoro dipendente ed autonomo-tasse sullo spurgo e sulle fognature (anche se non ci sono)- tasse sulla sicurezza sociale-...anticipi imposte del 105% (incredibile)-tasse sul tabacco-tasse sui pedaggi autostradali-ammende sul traffico e sulle soste-varie tasse d'uso-tasse scolastiche-tasse universitarie- tasse sui libri scolastici-tasse sui servizi idrici-tasse sui funerali-tasse sull'occupazione di suolo pubblico- tasse per costruire la casa,quando la abiti e quando la rivendi etc.etc. Nho solo 542 caratteri a disposizione e vi voglio dire un'altra cosa: questo e' uno sfruttamento di massa o "totalitarismo per gradi" e cioè "se vuoi condurre a termine il tuo programma di potere ed arricchimento senza suscitare proteste, devi tenerlo nascosto e devi andare x gradi" se no la gente potrebbe alzare lo sguardo dalla tv o da qualche videogame e domandarsi : ma che sta succedendo? Ahi ahi ahi, vi dicono niente i Rothschild, il gruppo Bilderberg etc. Il linguaggio politico e' concepito in modo che le menzogne suonino sincere ed i furti rispettabili e per dare una parvenza di solidità all'aria...

Italo A. Commentatore certificato 24.10.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe,
dubito che pubblicherete questo commento, ma non importa lo faccio comunque.

Dunque, secondo Voi, sono queste tasse che dite che ci fanno affondare, e l'Europa ci succhia il sangue...

Bene: io penso invece che l'Europa non centra nulla, Che le tasse e la burocrazia sono folli e basterebbero regole chiare e semplici.

Ti cito solo che il Sole 24 ore di oggi dice che nel 2017 adotteremo il modello Iva europeo che ha 26 (Ventisei!) voci mentre il nostro, attuale ne ha 586!

Quindi ritornando all'inizio il punto è semplicissimo! Non si puo' spendere 800 miliardi di spesa pubblica di cui 80 di interessi! Lo capite o no? La spesa pubblica va portata a 580 miliardi al massimo, come era dieci anni fa, e tagliate le pensioni alte, ma tutte in proporzione, sopra una certa soglia.

Va ripristinato l'uso del contante, senza limiti!!! si come era una volta. NOn vanno bastonati i piccoli che portano solo reddito! e lavoro.

Vanno tolti migliaia di adempimenti inutili fatti solo per far lavorare uffici, corsi, tutta roba atta a far ingrassare i grassi e a far morire i piccoli.

E per ultimo, sintetizzando al massimo, scrivendo in tre righe ma ci vorrebbero tre libri:
1) POrre come obiettivo che il 10% dei ricchi abbia al massimo non il 46 come adesso, ma a scendere anno dopo anno, fino ad un limite prefissato. che il popolo riterrà giusto
2) Porre come obiettivo che i limiti di imquinamento (CO2, acqua elettrosmog ecc.) siamo ridotti fino a raggiungere XX.

Se abbiamo gli obiettivi da raggiungere chiari e condivisi, non ci perdiamo sul "Teatro" giornaliero che tanto ci affascina ed è gratuito. Ma se non abbiamo gli obiettivi: Clima e ridistribuzione della ricchezza, ci riduciamo a blaterare di niente (tipo se è giusto o non è giusto che Maradona ecc. ecc. ad libitum)

E ricordati che c'è gente che vuole lavorare e dare un contributo per una umanità migliore, ma che non puoi relegarli a metter qualche righetta in un blog.

Gabriel

Gabriele Paladin 24.10.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

di Sergio Di Cori Modigliani

Il PD è il padre bonario del Gran Regno d'Ipocritania.
La sua caratteristica principale consiste, infatti, nel doppiogiochismo, nella mancanza di coerenza e rispetto del proprio elettorato, e di un esercizio della ipocrisia elevata a sistema strutturale di vita.
Ieri, in Senato, si votava il ddl sulla Costituzione per dare il via alla commissione dei 42 saggi scelti da Napolitano per iniziare le manovre necessarie per le modifiche della Carta.
I senatori del PD erano 107, ma Grasso non vota perchè Presidente.
101 senatori del PD hanno votato a favore. (deve essere un numero magico).
In teoria non ci sarebbe niente di male nè alcuna sorpresa. Il fatto è che gran parte di questi senatori hanno -in diverse e svariate occasioni- partecipato a manifestazioni, convegni, seminari, interviste, comizi, nel corso dei quali si schieravano apertamente contro ogni tentativo di revisione della Costituzione ed è stata la loro piattaforma di base elettorale. Il record spetta alla Puppato e a Migliavacca, alla Pezzopane e a Lepri, per aver partecipato personalmente accanto a Rodotà e Landini alla manifestazione in piazza contro il ddl per il quale, invece, hanno votato poi a favore in aula. Queste quattro persone, più di ogni altra, meritano il profondo disprezzo civile dell'intera comunità dei cittadini pensanti.
Alcuni, approfittando della narcolessia degli italiani, dopo aver votato a favore in aula, hanno rilasciato interviste in radio e siti locali nei loro rispettivi territori, spiegando perchè sono contrari alla scelta imposta da Napolitano, facendo credere ai propri lettori e ascoltatori di aver votato a favore. Qui di seguito c'è l'elenco dei 101 senatori del PD che hanno votato a favore, in modo tale da consentire a chiunque la possibilità di sbugiardarli quando si verificherà un'occasione.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/10/tutti-uguali-quelli-del-pd-su-107-ce-ne.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I ladrocini stanno venendo fuori purtroppo c'è una massa di mentecatti corrotti mafiosi che continua a votare per questi partiti di cialtroni. Se andassimo a votare forse riusciamo a cambiare le cose , lasciamo perder i Np Tav i NO a tutto e cominciamo fare le cose serie che poi sono quelle che stanno cercando di fare i parlamentari M5S.
Dobbiamo per prima cosa rinegoziare l'Euro e la politica Europea altrimenti tra due anni saremo terzo mondo,per ora cacciati dal G8 e G10 chi se lo sarebbe immaginato 20 anni fa! grazie a D'Alema Berlusconi Napolitano & C.

Dino ., Bolotana Commentatore certificato 24.10.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Europa ladrona!
peccato che i leghisti siano troppo impegnati nel fottere la costituzione per accorgersi che dopo non aver fatto il federalismo ci stanno spingendo verso l'europeismo che fa rima con centralismo.

E finalmente ci siamo accorti che l'Europa è un problema!
e come tutti i problemi la soluzione non è "ci vuole più problema";
con la mafia non ci vuole più mafia;
con l'Europa non ci vuole più Europa.

Il Mes è un fondo che serve a finanziare stati che nessun privato sano di mente finanzierebbe, quindi sono soldi che quasi certamente non torneranno mai indietro e la mancanza di soldi rende la nostra economia debole e ALZA lo spread.
Il nostro destino?
Morire -dissanguati- per Maastricht!
Nella giungla chi si lascia uccidere senza reagire non merita la vita....
il non sapere NON è una scusante:
chi non sa son cazzi suoi.... come i greci che se lo fanno mettere in culo e non si accorgono nemmeno di chi li ha fregati, anzi, da poveri coglioni sono felici di essere rimasti in Europa.

Ma quanti sono 15 miliardi ogni anno?
sono 300 euro a testa... altro che i 14 euro di cuneo annunciati e che nessuno mai vedrà! Persino il pizzo d'abbonamento pagato alla rai è poco in confronto!
E Berlusconi che ha frodato quasi mezzo miliardo nel corso di diversi anni appare come un dilettante in confronto ai ladroni europei!

CHI SONO I RESPONSABILI DI QUESTO FURTO?
http://it.wikipedia.org/wiki/Meccanismo_Europeo_di_Stabilit%C3%A0
Approvato dal Senato 191 si, 15 astenuti e 21 no
Approvato dalla Camera 380 sì, 36 astenuti e 59 no
23/7/2012
Promulgata da Napolitano
GLI STESSI POLITICI CHE GLI ITALIANI HANNO RIVOTATO ALLE SCORSE ELEZIONI!!
E quando uno è così coglione da farsi rappresentare dal ladrone che lo deruba allora merita tutta la sofferenza e la povertà in cui si trova!
E chi è causa del suo mal pianga se stesso invece di invocare l'aiuto di Grillo o del M5S.
Che rabbia!! E per una volta...
'fanculo a tutti gli italiani (me compreso)!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 24.10.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Meccanismo Europeo Schiavitù "MES"

Marco C. Commentatore certificato 24.10.13 18:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOTATE!

Proposta di uscita dall'euro

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html

Andrea 24.10.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

,IL M5S MARIGLIANO -na. TI PROPONE UN invito. DOPO le amministrative 2012,mi riferisco a quelle della regione campania. QUANDO hai fatto l'unica tappa nella città di avellino,per supportare tutti i ns.portavoce a sindaco, ricordi. NEL 2014, ti suggeriamo un cambio strategia,cioè scegliere tutti quei comunicon grandi criticità,forse con la tua presenza ................ M5S marigliano, attende una risposta,anche negativa. comprenderemo, già hai dato tanto ,per tutti gli italiani.

saverio miele Commentatore certificato 24.10.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Siete convinti che se uscissimo dall'eurozona ci salviamo?Credo che la svalutazione raggiungerebbe cifre tale per cui un chilo di pane ci costerebbe un mezza giornata di paga.Il problema dell'italia non è l'europa ,sono gli sprechi.Le banche i soldi li danno agli amici imprenditori amici alloro volta di politici.La bnl ha il suo sportello a palazzo madama e da mutui a tutti i parlamentari vecchi e nuovi a un tasso irrisorio.
Gli evasori portano i soldi all'estero togliendoli dalla circolazione interna,facendo diminuire la massa circolante nel paese ,succede la stessa cosa quando un corpo perde molto sangue ,finisce per starmale e morire se non si fa una trasfusione .
Il berlusconismo ha fatto tanti danni al paese che siamo arrivati a un punto di non ritorno.Il berlusconismo è stato un cancro della società.I partiti di sinistra sono stati cosi inetti da non fare alcuna opposizione ,vivono di rendita ,su una massa di pecoroni calcio-dipendenti ,gossip-dipendenti ,veline-dipendenti ,maria defilippi-dipendenti,barbaradurso-dipendenti.

giuseppe carbotti 24.10.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincio a pensare che l'unico che ci poteva portare l'Italia fuori dall'EURO era mister B. forse c'è un minimo di verità su quello che si dice quando nel 2011 l'hanno fatto fuori.

Marco C. Commentatore certificato 24.10.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero male dell’umanità sta nel fatto che la classe dirigente è disumana, ubriaca di potere e assetata di soldi e per questo, pronta a commettere ogni sorta di crimine. Questa maledetta categoria non si fa scrupolo di nulla, neppure di stroncare la vita a milioni di loro simili pur di soddisfare questa loro follia. Nel nome di quale diritto questi mostri possano fare questo all’umanità, è una domanda senza risposta. Essere capo di una nazione non significa divenire padrone anche della vita dei suoi abitanti e la popolazione deve imparare a ribellarsi a questo che si chiama “abuso di potere”. Governare significa PRENDERSI CURA degli abitanti della nazione, ma questi individui hanno sempre fatto il contrario, dando guerra a chi chiedeva pace e fame a chi chiedeva pane!
Queste vecchie cariatidi che affollano le istituzioni italiane, si apprestano a cancellare le regole della Costituzione (commettendo un sacrilegio) per impedire alla popolazione di difendersi, in nome delle stesse. Non contenti di aver svenduto la propria nazione al mercato dei banchieri e delle multinazionali, ora ritengono necessario schiavizzare la popolazione considerata come merce di loro proprietà. A questo punto è lecito rimpiangere Nerone che a sessant’anni li faceva decapitare!


Il Deserto aveva iniziato a correre
Un tempo Egli mangiava la Vita, sì
ma si accontentava di un metro al dì
Da tempo oramai l'arsura era avanzata
piante secche e pozze prosciugate
madri affrante con occhi infossati
seni penduli, da generazioni senza latte
figli mai nati, nascosti in una cella
fumi di ghiaccio sopra una mai nata stella
Sopravvissuti morti da decenni
persi nei meandri di una corsa estenuante
un Futuro che è un Trapassato
un Presente che non sarà mai Futuro
Morti per un niente o per un Progresso
Hitler che ghigna per un nuovo Successo
Lamiere lucenti prive di un'Anima
castelli enormi e palazzi di Vetro
questi son Stati gli idoli in tutto il Mondo
Corpi cambiati e con la ruota di Scorta
Ogni rinuncia per qualsiasi Cellula morta
Occhi di altri e seni Foresti
gambe altissime e visi Rifatti
Tutto era Finzione in questa Combinazione
Madri come padri e Padri come figli
ruoli scoperti in un caos Universale
Quanto poco tutto ciò è durato?
la fretta aveva scavato la Vita in un Attimo
solo sguardi affranti senza più Coraggio
poco prima dell'arrivo di quella sabbia
Esistenza soffocata in un nuovo Deserto



P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 24.10.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/415700/jam-la-tav-si-fara-.html
Ho guardato la trasmissione delle Iene del 22 sera.
Se vedete il video ,i francesi non prendono in considerazione di fare la loro parte della Tav.
Allora mi chiedo:facciamo sempre opere incompiute.
Foriamo un po a montagna e poi ci si ferma.

Paolo.T Commentatore certificato 24.10.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA ATTEGGIAMENTI EDUCATI E CIVILI !!!

FACCIAMOGLI IL CULO !!!!!!

spuseta 24.10.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.mentereale.com/articoli/la-ue-e-in-bancarotta-e-barroso-minaccia-di-chiudere-il-parlamento-europeo

ama ro Commentatore certificato 24.10.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

manuela bellandi 15:44

Leggo nel sottocommento: Buonasera Stirner, jb caruso, Merlino etc....

(nessuna smentita)

Ma allora...se è così, con chi sto cercando di costruire un futuro di onestà, di coerenza, di responsabilità, di chiarezza, di verità su questo blog?
Con delle mascherine di carnevale??????????

Daniela M. Commentatore certificato 24.10.13 17:58| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 18)
 |
Rispondi al commento
Discussione

finita la grecia ora tocca all'italia.

Il 1° dicembre FACCIAMOGLI IL CULO!!!

spuseta 24.10.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

CONSIGLIERE ECONOMICO tetesco???????


PARLA GUTGELD, CONSIGLIERE ECONOMICO DI RENZI
«Legge di stabilità inefficace: serve una manovra da 50 mld»|Video

http://video.corriere.it/economista-gutgeld-legge-stabilita-inefficace-dovrebbe-essere-cinque-volte-piu-grande/e9386c1e-3c9b-11e3-b96f-84c91179c77b

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Italia??? Libertà??? Casa mia, uso mio??? E chi l'ha vista??? E' sparita!!! Italia libera, profumata e sana??? All'anema ra palla!!! E' tutto l'esatto contrario per noi piccoli, piccini, piccini. Forse, forse vale ancora per un pò per i Super Grandissimi... ce ne sono ancora taaanti di Faraoni imbeccati da tutti noi idioti, stupidi ed ignoranti. A noi piccini ci tolgono la casa, la nostra tanto amata casa, frutto di tanto nostro sudore, sacrifici, risparmi e... ci tolgono anche l'anima..., già anche l'anima abbiamo venduto a LORO tutti... e LORO tutti si fanno le super case, le ville, i castelli dorati, ecc., ecc. sempre pià grandi, sempre più lussuosi e sempre più sorgenti al posto delle piccole case dei poveri cristi costretti a smammare. Ma perchè dobbiamo andare via dai nostri "rifugi" per colpa LORO???
Ma in questo razzista paese italiota è vietato pure godersi in Santa Pace la propria piccola casetta, la Mia Sola Casetta, la Mia adorata Piccola Bella (almeno per me) Casa???
Eppure l'uomo appena comparso sulla terra ha avuto un solo unico scopo... quello di costruirsi un "rifugio". E ciò nei secoli e secoli secondo quando comandano le leggi dell'evoluzione. E poi, poi vengono stì stronzetti e mi vengono a dire che devi pagare perchè ti sei fatto una casa??? Poi non puoi pagare e ti mandano via sulla strada.
Poi arrivano ste tasse con questi nomi strani, tic, tirse, tarsu, imu, e poi il contributo anche all'estero..., per quello che ho in parte letto in alto... non posso leggere i caratteri minuscoli perchè ho problemi di salute sia privato che nella mia vecchissima macchinetta pc non mai aggiornata... venite, venite gente quì non troverete nulla di buono... potete entrare... ci sono tanti buchi da cui entrare, ma poi riuscirete ad uscirne illesi??? Boh? Ho i miei dubbi.il cercatore a furia di cercare di entrare si trasforma in vittima... e LORO questo non lo sanno. La LORO testolina di cazzo verrà appesa sanguinante ad un chiodo fisso.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

COLOSSALE FIGURA DI M....da

Il politico del PDL Saverio Romano in diretta tv compie una figura di m.... storica. Ecco il video, diffondiamo il più possibile...

Il politico (Pdl) mente e il web lo sbugiarda: figuraccia in diretta

Durante la trasmissione di Paragone l'ex ministro Francesco Saverio Romano dice di non aver mai votato i provvedimenti dell'ex governo Monti. Ma la rete lo sbugiarda in diretta.

http://www.youtube.com/watch?v=AS6q968Gjlg&feature=youtube_gdata


L'HO VISTO IN DIRETTA. A PARTE CHE DEVO ESSERE ONESTO, STO PARAGONE NON MI DISPIACE, E' IL MENO PEGGIO.

MA SAPETE QUALE E' IL PROBLEMA? CHE QUEL COGLIONE LI CI SONO ITALIANI CHE LO VOTERANNO ANCORA. QUESTO E' IL PROBLEMA.

Ale 69 Commentatore certificato 24.10.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Bilderberg e Mes: Il servizio che "Le Iene" non hanno voluto fare.


(LINK)

http://accademiadellaliberta.blogspot.it/2013/10/bilderberg-e-mes-il-servizio-che-le.html

Marco C. Commentatore certificato 24.10.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

TUTTI PREOCCUPATI PER LE INTERCETTAZIONI AMERICANE.

Dura presa di posizione del premier Letta:

Non potete far sapere i caxxi nostri a tutti quanti!

Hanno paura che vengano fuori le intercettazioni già distrutte in casa nostra?

Che ve pijasse un corpo a campà, così ve lo godete!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

COSA FANNO I NOSTRI SERVIZI SEGRETI? S'ATTIVANO PER RITROVARE I ROLEX RUBATI A GIGI D'ALESSIO

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

@ CECCHERINI

non ti ho mai stimato, continuerò a non farlo.

nike di samotracia .., ROMA Commentatore certificato 24.10.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.... Non c'entra direttamente con la discussione del post .
Ma , penso , che sia sempre utile saperlo ( per chi non lo sa )

Gli U.S.A. , da sempre feroci paladini a favore delle Banke centrali private (s.p.a.) e contro le Banche centrali normali (Statali ) ,
hanno nel Loro interno uno Stato : IL NORD DAKOTA con la BANCA CENTRALE CONTROLLATA DIRETTAMENTE DALLO STATO !!!.
Non a caso è l'unico stato USA ad avere i "conti a posto " , nonostante il Nord Dakota abbia un clima devastante per qualsiasi tipo di economia e Che sia l'unico Stato u.s.a. a diminuzione demografica negli ultimi anni .

NON solo :
Tra i paladini della lotta all'evasione e al riciclaggio di denaro spiccano sempre gli Stati Uniti,
... primi nella storia a costringere Berna e le sue Banche a cedere su quello che è da sempre il cardine del sistema finanziario elvetico, il segreto bancario.
Inghilterra e Germania si sono accodati solo dopo.
L'opera di sfondamento l'hanno fatta gli Usa.
Nel nome della trasparenza e della giustizia fiscale.

Da un'inchiesta de Il Sole 24 Ore emerge che sul fronte della trasparenza societaria gli Usa sono uno dei peggiori trasgressori !!!.

Da una loro analisi di 817 società di facciata , ben 102 sono risultate essere state registrate negli Stati Uniti
(in particolare in::Delaware, Nevada e Wyoming). Due volte tante quelle registrate a Panama.
E ben sette volte quelle delle Isole Cayman ,
nell'isola di Jersey o in Liechtenstein.
Ogni anno negli Usa vengono costituite circa due milioni di nuove entità societarie.
E a quasi nessuna di queste è richiesto di fornire informazioni sui loro veri proprietari.

Il risultato è che oggi gli Usa sono un paradiso fiscale più sicuro dell'Isola di Man o delle Cayman, perché se si vuole costituire una società in quelle isole occorre fornire alle autorità locali documenti di identificazione che rimangono poi agli atti, mentre in alcuni Stati americani questo non è previsto.


Lino Viotti Commentatore certificato 24.10.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Piccolo problema aggiuntivo... Ammesso che riusciamo a diminuire il debito pubblico con una politica come quella attuale che prosciuga ogni linfa vitale alle nostre tasche, avremo meno € di debito da pagare ma diminuirebbe il PIL rendendo inutile ogni sforzo poiché percentualmente cambierebbe poco o nulla

Emanuele Cavallieri 24.10.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

NEL 1989 HO CONOSCIUTO UN ONESTO GIORNALISTA CHE AVEVA CREDUTO CHE AVREBBE POTUTO FARE QUESTO MESTIERE SCRIVENDO LA VERITA'. MI DISSE CHE FACENDO QUESTO ERA STATO MOBBIZZATO DAL DIRETTORE DEL SUO GIORNALE E CHE ORMAI ERA CHIARO PURE AD UN IDIOTA CHE VIVEVAMO UNA DITTATURA OCCULTA LA PEGGIORE PER UN PAESE PERCHE' LA MAGGIOR PARTE DEI CITTADINI CREDE CHE SIA VERO E NON FA NIENTE PER REALIZZARE PER IL SUO PAESE UNA VERA DEMOCREZIA.
L'OMERTA' CHE DA SEMPRE E' STATA CONSIDERATA CULTURA DEI CITTADINI SICILIANI E' STATA UNA COLOSSALE MENZOGNA. SOTTO L'OMERTA' SONO COSTRETTI A VIVERE TUTTI GLI ITALIANI SE VOGLIONO SOPRAVVIVERE E NON VEDERE CHIUSE TUTTE LE PORTE ISTITUZIONALI, DAI PARENTI, DAGLI AMICI E DAI VICINI DI CASA

egle faro, roma Commentatore certificato 24.10.13 17:35| 
 |
Rispondi al commento

nel mes in alcuni casi è prevista la pena di morte qualcuno ne sà qualcosa!

alessio c., roma Commentatore certificato 24.10.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Considerando il...TUTTO...
questa grande e urgente fretta di cambiare la Nostra Costituzione insospettisce davvero troppo e fa pensare tante cose serie, gravi...tra le quali :
non sarà che questi trattati capestro E' ancora possibile CAMBIARLI proprio attreverso la Nostra ORIGINALE Carta Costituzionale??!!!...

Non dimentichiamo che l'Unica Persona Saggia la Giurista Carlassare si è dimessa dai 35 saggi per "Rischio deriva autoritaria".


anib roma Commentatore certificato 24.10.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

ma l'ebete di firenze ha mai parlato di queste cose?


CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


MAGGIO RANZA

Ma è nella maggioranza che si è aperta una frattura.

--------------------------------------

Non basta la frattura.

Con quella non fai niente.


Bisogna staccare l'ossigeno.


.

epe pepe 24.10.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contrariamente da quanto sostiene il post non c'è contraddizione fra il limite del 3% e il pareggio di bilancio. Piuttosto ciò significa che il 3% del pil + l'avanzo primario devono essere sufficienti a pagare la spesa per interessi. Questo accade perché la spesa per interessi è superiore al 3% del pil (circa 47 miliardi). Il pareggio infatti è un provvedimento meramente ideologico, di fatto sono anni che la spesa al netto degli interessi è inferiore alle entrate, siamo così condannati a una situazione che obbliga il paese a ridurre progressivamente la sua ricchezza, finché l'avanzo primario non basterà più a contenere la spesa per interessi e lo Stato sarà obbligato a dichiarare il fallimento.
Non potendo contare sul finanziamento incondizionato del debito il problema non lo si risolve neanche con il superamento del limite di deficit, infatti i nostri creditori sono gli stessi attori che ci impongono i parametri di austerità. Non resta quindi che il ripristino della sovranità monetaria ceduta alla BCE con l'adozione dell'euro. Questa è l'unica condizione che ci permetterebbe di sostenere politiche di spesa a deficit, le uniche in grado di risollevare le sorti economiche del paese.

tupacamaru 24.10.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

la verità o la bugia; ciò che si dice e ciò che non si dice o non si può dire o non si vuole dire; ciò che si fa e ciò che non si fa; la realtà o la fantasia, la teoria o la pratica, saper fare o non saper fare, l'onestà o la disonestà; l'onore o il disonore; la storia o la fiaba, ecc., ecc., ecc.- vivere o morire....; la libertà o la schiavitù;
mi domando nel mio piccino, piccino in questa marea di... dei mass media, dei vicini, degli opinionisti, degli storici partitici, dei pomposi letterati, dei salvatori di quello o di esso stesso, ecc., ecc., ecc., ma quante e quante fesserie ci hanno da tempo inculcato nelle nostre piccole menti sin dalla nascita e quanti miliardi e miliardi di altre informazioni ci tengono nascoste???? Boh? Mi domando: l'essere umano nasce libero o già nella fascia, nell'ovatta dell'ostetrica è destinato ad adorare uno, due, cento, ecc. stronzi "santi protettori" lestofanti??? Ma che cazzo dobbiamo apprendere, sapere ancoraaaa? La realtà è questa che ognuno vive sulla propria pelle ogni sacrosanto giorno e basta... ed ognuno, alla fine del giorno: "Eh bè... è passata un'altra giornata d'inferno!"-
Chissà il domani cosa ci riserva? Il dubbio, la palpitazione, l'incertezza, la nausea, il collasso, il dolore lancinante e poi la fine di tutte le sofferenza con la morte eterna.
Ed alloooraaa??? questa è la fine nostra e delle nostre future generazioni??? Questo è il messaggiooo? Sapere- sapere- informarsi- aggiornarci sempre più, ogni sacrosanto secondo o secondino che sia??? Ma che cazzo vale, la chiacchiera se sopraggiunge la morte???
Il piccolo, i piccoli della via crucis perenne vengono lavati ben bene nel cervelletto in modo che muoiano ignoranti prima del tempo a loro destinato. Altre bocche da non sfamare ed i luridi grandi MAGNACCI POLITICIZZATI godono da idioti, in quanto rimarranno solo loro fino alla loro estinzione... ed i servizi a loro chi li fa più???

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio a tutti quei pochi europeisti ancora rimasti di stamparsi una copia di questi trattati trappola e di leggersela ogni giorno! L'origine dei nostri mali e'stata la firma del trattato di Maastricht.Questi altri trattati supplementari c'hanno messo ancora di piu' nella m...Ora,chi ha un po'di sale in zucca si domandera' come mai l'UE studia certi meccanismi cosi'diabolici,perversi e criminali e i nostri politici dei vari governi(come pure quelli di altri Paesi)li hanno accettati senza discutere,appecoronandosi di fronte all'UE.Anche mio figlio che ha 7 anni ha capito che dietro la maschera dell'UE si celano la Massoneria,il Bilderberg,gli Illuminati,ecc.Appurato cio' si deve sapere che il loro scopo e' il Nuovo Ordine Mondiale.La via per arrivarci passa prima per unioni continentali(L'UE che diventerebbe Stati Uniti d'Europa,nel nostro caso)che piu'avanti confluirebbero in un unione mondiale(il Novus Ordo Saeculorum),cioe'il governo unico della Massoneria!Come spingere i popoli a rinnegare la loro identita'nazionale ed accettare?Flagellandoli con delle crisi economiche create ad arte e poi fargli credere che l'unica salvezza siano gli Stati Uniti d'Europa!Le crisi si creano ammazzando le economie con simili trattati CRIMINALI! I partiti tradizionali(ed i loro parlamentari)sono TUTTI legati alla Massoneria,quindi mettono la fedelta'alla stessa innanzi anche al bene del Paese!Come difendersi?Votando per partiti antieuropeisti(se non vi piace il M5S ce ne sono anche altri).Solo liberando il parlamento dai massoni potremmo sperare nel rifiuto di quei trattati,nell'uscita dall'Euro e magari dall'UE! Questa e'l'UNICA speranza di salvezza.Se vincono i massoni,possiamo sacordarci liberta'e democrazia.Ricordo agli opportunisti che sperano di salvarsi salendo sul carro del vincitore che per diventare massone o devi essere ricco o avere funzioni che possono esser utili alla Massoneria.Il comune cittadino medio,nel Nuovo Ordine Mondiale puo'fare solo lo schiavo!Meditate!

Silvio Arena, Vulcana Pandele-Romania Commentatore certificato 24.10.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MES, LTRO, Fiscal Compact, Redemption Fund:

Ovvero i nuovi Vandali

...nell'antica Roma diversi re e imperatori avevano avuto mire espansionistiche per allargare e allungare i territori del Sacro Romano Impero, spesso tutto ciò causava frequenti guerre con popolazioni lontane ed eserciti di "barbari", la guerra era diventata un'arte molto sofisticata, quasi invincibili a tratti i nostri valorosi centurioni ed erano state tante le battaglie combattute a nord delle Alpi, però solo le vittorie decretavano la forza e l'egemonia di Roma.....
Si dice che la storia sia ciclica...
per certi versi circolare, ma non si pensa
che a volte essa si ripresenta
girando all'incontrario...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 24.10.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai non funzionan piu' neanche i Blog.
La Gente ha una voglia Matta di Menarli...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"IMU, IVA, TARSU, TASI, TARES, TRISE: termini ostici che il cittadino fatica a comprendere appieno. Eppure è su questi che si concentra la battaglia politica ed è su questi che si accendono continuamente i riflettori dei media.
-----------------
Però una cosa sta accadendo : se è vero che l'80% dei cittadini è proprietario di casa e il 20% è in affitto, è la prima volta che il 100% degli italiani è compattamente inorridito da questi ultimi balzelli.
Il governo è riuscito a mettere d'accordo proprietari e affittuari ! Tutti infatti si sono armai convinti che è salutare mandarli a fanculo.
E' l'ora !
Nessun governo, nessun partito in questi ultimi vent'anni è stato legittimato a sottoscrivere alcunchè ! I patti se li paghino loro fino all'ultima goccia di sangue !
Si può fare !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quanto ammonta il debito pubblico italiano? Nunzia De Girolamo, ministro delle Politiche Agricole, azzarda: “2 miliardi… 2 milioni di… di… 2mila miliardi di euro di debiti”. Ospite di Ballarò (22 ottobre) De Girolamo “cade” sul debito pubblico. Rispondendo al segretario della Uil Angeletti De Girolamo aveva tentato, con scarsi risultati, la difesa della classe dirigente politica: “Perché lei sa meglio di me che all’inizio di gennaio il ministero dell’Economia e i tecnici del ministero dell’Economia sono costretti a mettere da parte 80 miliardi di euro per coprire gli interessi del debito pubblico che ammontano a ben 2 miliardi… 2 milioni di… di… 2mila miliardi di euro di debiti”. (Fonte)

Segui La Fucina:

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Forse ci vuole una guerra per ricostruire tutto?

Continuando cosi' la rivoluzione civile scoppierà in ogni parte d'europa.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 24.10.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

ottimo articolo, spiegazioni chiare, semplici e comprensibili. grazie per tutto quello che fate!

peppegc 24.10.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento

vista la situazione mi chiedo : dal momento che contemporaneamente a questo esborso di denaro che blocca tutto, abbiamo anche 70 miliardi di corruzione e 140 miliardi di evasione fiscale, che insieme farebbero 210 miliardi all'anno di risorse per il mercato interno, perché non li tassiamo ? Come ? Semplice, basterebbe abolire la moneta, abolire equitalia, abolire la dichiarazione dei redditi, che tanto nessuno capisce, e sistituire il tutto con carte di credito,
prendendo le tasse con un software sulle transazioni economiche elettroniche così generate. Sparirebbero anche le rapine in banca e anzi le banche cesserebbero di finanziare la Germania, ed inizierebbero a finanziare l'Italia, per i grandi guadagni connessi ad una iniziativa del genere. Pensate, anche la Mafia pagherebbe le tasse, le Casse dello Stato potrebbero scoppiare di soldi. Tutto con una carta bancomat !!

Claudio Cundari

claudio cundari 24.10.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

COLOSSALE FIGURA DI M....da

Il politico del PDL Saverio Romano in diretta tv compie una figura di m.... storica. Ecco il video, diffondiamo il più possibile...

Il politico (Pdl) mente e il web lo sbugiarda: figuraccia in diretta

Durante la trasmissione di Paragone l'ex ministro Francesco Saverio Romano dice di non aver mai votato i provvedimenti dell'ex governo Monti. Ma la rete lo sbugiarda in diretta.

http://www.youtube.com/watch?v=AS6q968Gjlg&feature=youtube_gdata

Dino Colombo Commentatore certificato 24.10.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe lo sappiamo che avevi avuto un colpo di fulmine per il nuovo Papa.
Ci speri, ci speravi.
Hai smesso di scrivere post sul Vaticano e si, ce ne siamo accorti.
Ma ora dopo vari mesi, a freddo, è bene che prendi posizione anche nei riguardi del Vaticano e pazienza se mediaticamente è rischioso.

Cait Sith 24.10.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Il 6 settembre 2013 è morto un personaggio poco conosciuto, Nando Ioppolo un avvocato ed economista.
Ioppolo ha studiato il modello economico pseudo-liberista e il “Pensiero Unico in economia”, Il suo studio ha prodotto comprensione del fenomeno economico che stiamo vivendo e la critica che gli ha rivolto ha la possibilità di aprire gli occhi a molte persone.
Come chiedeva in vita Nando Ioppolo condividete perchè la gente sappia.

Se avete un pò di tempo
guardatelo :
http://www.youtube.com/watch?v=o3bdV9NWvL4#t=193

ne vale davvero la pena :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 24.10.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento

"L'Unione Europea: La Nuova Torre di Babele Vaticana"

"Il programma può essere visto chiaramente in un manifesto dell'Unione Europea che fu ritirato dopo che arrivarono delle lamentele. L'Unione Europea è parte integrante del Nuovo Ordine Mondiale, essendo uno dei blocchi continentali che, come viene suggerito, è stato destinato ad essere combinato in un futuro governo mondiale."
LEGGI TUTTO

http://nwo-truthresearch.blogspot.it/2011/11/lunione-europea-la-nuova-torre-di.html

LINK DIRETTO SE CLICCHI IL MIO NOME

Valeria N 24.10.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

IVA , ti vedo TRISE!
Vieni con MES.
TASI che c'è dell'.LTRO!
TARI' Tatta', SENATO col .ulo , IMUortacci se il M5S va al Governo...

Sintesi del Post.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 24.10.13 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Vaticano: la multinazionale più “tenera”del mondo"

"E' la nuova frontiera del marketing: se un'azienda ha una cattiva fama per quanto riguarda il rispetto dei diritti umani, l'illegalità del suo agire, la dannosità dei suoi prodotti...beh, metteteci un tenerone pacioccone come amministratore delegato e la sua immagine cambierà in positivo in men che non si dica. Non conta la sostanza, non conta che l'azienda cambi all'improvviso la sua politica orientata al profitto mentre viola i diritti umani, inquina l'ambiente e sfrutta i suoi dipendenti; basta che faccia credere che sia così. Il capo pacioccone dovrà dare l'apparenza di essere arrivato per cambiare tutto e dovrà recitare grandi atti teatrali; scherzare con i bambini, visitare gli ammalati e gli emarginati, baciare i piedi ai carcerati, fare battute scherzose ma mai volgari, rilasciare grandi e altisonanti dichiarazioni di cambiamento, ecc.; insomma, dovrà far apparire che dopo di lui nulla sarà più come prima; mentre l'azienda, in realtà, non è cambiata di una virgola nella sua essenza orientata al profitto e al potere, né mai cambierà. Tutto questo avrà un grande impatto, perché sappiamo che le masse nella stragrande maggioranza non leggono, né approfondiscono mai le notizie; per la maggioranza conta quello che appare in televisione; quindi, se a capo della multinazionale più ricca, sanguinaria e potente del mondo, la Vaticano & Gesuiti S.p.A., ci metti uno che recita la parte del cagnolino tenerone davanti alla tv, avrai le masse dalla tua parte; e Bergoglio recita proprio questo ruolo."

http://nwo-truthresearch.blogspot.it/2013/07/vaticano-la-multinazionale-piu.html?utm_source=BP_recent

Valeria N 24.10.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggermente O.T.

Visto l'assoluta certezza delle intercettazioni effettuate dai nostri cari amici USA nei nostri confronti non sarebbe il caso di chiedere almeno un MAXI RISARCIMENTO come penale.
Che ne so magari un 200-300 miliardi di dollari così tanto per abbattere un po' il nostro debito.

Forza parlamentari 5 stelle

andrea vianello (democrazia diretta), ca' savio Commentatore certificato 24.10.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

MES e Fiscal Compact sono figli legittimi dell'illegittimo ed incostituzionale Trattato di Lisbona.
Mi spiace ragazzi, ma questa non è la mia Europa, l'Euro non è la mia moneta, Van Rompuy non è stato eletto da nessuno, i trattati siglati dai nostri politici hanno il vizio grave di mancanza di consenso INFORMATO.
Annulliamo tutto.
Ricostruiamo la NOSTRA Italia, l'hanno fatto i nostri nonni, ce la faremo anche noi.

Daniele Cultrera, Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=bYjj9Kyeaio riprendiamocela !

Luca 24.10.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto alla luce del sole,nessuno muove un dito.

Le prove tecniche con "Grecia Spagno Portogallo e Cipro" sono finite.

D'ora in poi l'obiettivo dei gerarchi oltreconfine con la complicità delle lobbi e della politica nazionale è DISTRUGGERE L'ITALIA!

Marco C. Commentatore certificato 24.10.13 17:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Era ora che da parte dei nostri eletti si facesse una attacco deciso alle politiche economiche europee. E’ giunto il momento di fare capire alla popolazione che l’ordine di grandezza di perdita di ricchezza dovuta all’euro e alle politiche EU è tale da fare diventare quella causata dall’evasione, ruberie dei politici, mafia, etc. addirittura secondaria. Battersi per sistemare tutte le molteplici forme di ruberie del nostro paese ma permettere la devastazione portata dall’Euro e dalla politiche neoliberiste della UE corrisponde a vedere la pagliuzza nel occhio altrui e non la trave nel proprio.
E’ sconfortante leggere commenti , a volte anche piuttosto arroganti, di persone che senza una minima base di conoscenza di macroeconomia e di sistemi monetari difendono con tutte le loro energie Euro e UE assolvendoli da ogni colpa.
Anche io ero uno di quelli che viveva nel sogno europeo che purtroppo solo un sogno è, la realtà è ben diversa e la verità di questo inganno la grido così forte che ci ho fatto anche un blog:
http:// ocoparlanti.blogspot.it
Come disse Orwell: "Nel tempo dell'inganno universale dire la verità è un atto rivoluzionario."

Massimo Sala 24.10.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo queste cose oltre ad inorridire per le mostruosità alle quali siamo stati condannati mi domando : c'è qualcuno che sa spiegare PERCHE' tutte queste cose sono state decise ed attuate ed inoltre CHI si è inventato queste regole proponendo parametri che saltano fuori da quali analisi?
Qualcuno sa che gli analisti americani che hanno calcolato per esempio il parametro di stabilità del 60% hanno usato un sistema di calcolo che, si è scoperto successivamente, conteneva tutta una serie di errori? e che quindi tutte queste belle teorie sulla stabilità si basano su errori di calcolo, come dimostra la situazione disastrosa cui ci hanno portato? Che la teoria del pareggio di bilancio porta solo alla recessione e non crea nessuno sviluppo? L'america ha per caso applicato queste norme?, non mi pare, e tutti coloro che non l'hanno fatto adesso stanno ripartendo mentre noi stiamo agonizzando!
QUESTI SONO MATTI DA LEGARE!
Il popolo, chiamato a pagare con le tasse, deve rifiutarsi di restituire il debito primo perchè non è lui che l'ha fatto ma sono stati i nostri politici che l'hanno contratto senza rendergliene conto, e secondo perchè , avendo seguito pedissequamente le teorie assurde della finanza europea volte a depauperare i molti per arricchire sempre più pochi, è giusto che presentino il conto alle varie lobbies che ci hanno guadagnato.
CI HANNO PORTATO TUTTI A BERE IN UN POZZO ASCIUTTO! ADESSO B A S T A !!!!!!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 24.10.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Non ho parole, non voglio aggiungere altre parole..., non trovo più altre definizioni da dare a costoro..., sono stanco di apprendere sempre ogni volta novità ancora più schifose e più merdose delle precedenti merdaccie. Ma esiste o no un limite invalicabile a tutto ciò, a tutta sta schifezza??? Parlando di briciole o bricioline, ma esiste qualcosina salvabile in tutta questa marea di schifezza??? Ma è uno, due, cento, mille, un milione, un miliardo di individui a truffare o sono tutti, siamo tutti quanti, sono tutti quanti che truffano il prossimo ed a loro volta vengono truffati dagli altri??? Non si finisce mai di stupirci..., è una fila enorme, lunghissima, che si attorciglia sempre di più ed in cui sempre più fesse-rie e cula..ttoni si aggiungono ad essa. Cosa ne vien fuori? Una merdaccia colossale impossibile da nascondere tanto è grossa e lunga. Boh? Vallo a capire cosa cazzo bolle nelle testoline di ogni truffatore o truffato (idioti) che siano o appaiano poi la stessa medesima cosa (basta osservarli da vari punti di vista: ogne scarrafone, nord, sud, centro, isole, esteri, destra, sinistra, centrodestra o centrosinistra o chi cazzo sia è sempre bellino alla mammina sua o al papino suo). L'erba cattiva infetta l'erba buona? E allora si toglie, va tolta subito e tutta, tutta quanta, non solo uno, non uno sì e l'altro no (ragionamenti idioti e da vero coglione babbeo che tutto si appalla... uno si e l'altro no, ma mi facciano il piacereee... di togliersi di mezzo) in modo che neppure una briciolina di erba cattiva resti. I morti si camuffano, si mettono una sciassa di un altro colore per entrare di nuovo in gioco con gli altri morti ancora in carica nei Palazzi? E che cosaaa? Noi piccolini dobbiamo ancora ed ancora versare altro sangue per questo, per quello e pure per quell'altro dentro e quell'aktro fuori??? Ma che cazzo! Un bel falò e tutti nel fuoco eterno. Punto! Eliminazione Totale! Razza dannata di putrido lusso! Al rogooo!!! Tuttiii!!!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Papa: riceve presidente Bce Mario Draghi con la famiglia
Citta' del Vaticano, 19 ott - Papa Francesco ha ricevuto stamane in udienza il presidente della Banca centrale europea, Mario Draghi, accompagnato dalla famiglia.

ITALIANI
PREGATE e PAGATE

Valeria N 24.10.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate il mio sfogo ma io non ci sto e se ho deciso di non starci a farmi succhiare il sangue per 20 anni lo faccio non per me ma per mio figlio!voglio che abbia un futuro come quello che ho avuto io,lui è giovane pieno di sogni,non permetterò che gli si distrugga la sua vita.
sono pronta a fare sì i sacrifici ma per il mio paese non per la Germania.
Come mai ci mettono davanti lo spauracchio che uscendo dall'euro sarà peggio?
Perché impediscono con ogni mezzo alla Grecia di uscire dall'euro??
Sarà la verità ?
Nutro forti dubbi oramai.

Terry,mi 24.10.13 16:52| 
 |
Rispondi al commento


Fine dell’Euro: la Francia rompe il tabù. Heisbourg: “tornare alle monete nazionali”


François Heisbourg non è uomo di estrema destra, ma un fervente sostenitore del federalismo europeo, uno da sempre favorevole all’euro e presidente del prestigioso International Institute for Strategic Studies. Tutto si può dire, tranne che non sia un “insider”, un uomo vicino agli apparati.

Eppure, nel suo libro, Heisbourg descrive l’euro come un INCUBO, sostenendo che prima lo si smantella, tornando alle monete nazionali, meglio è.

http://www.investireoggi.it/economia/fine-delleuro-la-francia-rompe-il-tabu-heisbourg-tornare-alle-monete-nazionali/

anib roma Commentatore certificato 24.10.13 16:46| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il Drago ci ha traditi e svenduti nel '92.
http://www.disinformazione.it/mariodraghi.htm
Ora, per tirarci fuori dalla schiavitu' bisogna prendere coscienza di chi dei nostri furono i traditori e uscire dall' Euro o e' la morte certa.

Ezio Gava, Dublin, Ireland Commentatore certificato 24.10.13 16:39| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il Vaticano uno "Stato" che non produce nulla, con gente nullafacente e pure è lo "Stato" più ricco del mondo! I preti possiedono circa il 25% degli immobili italiani, e 2000 MILIARDI (duemila miliardi di euro! giusto giusto il debito pubblico italiano, coincidenza!?) di immobili all'estero (cifra prudenziale da "il sole 24 ore"), inoltre detengono il 30% di tutte le riserve d'oro mondiali.... Per cominciare, potrebbe "disfarsi soltanto dei gioielli del Tesoro di San Gennaro, che sono stati valutati più di quelli della Corona d’Inghilterra e quelli dello Zar di Russia messi assieme. Poi per finire avrei un'idea..... Voi che ne pensate?

Valeria N 24.10.13 16:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo Papillo

IERI IN PIAZZA A DIFESA DELLA COSTITUZIONE DOMANI A VOTARE LO SFASCIO DELLA COSTITUZIONE, QUESTO E' IL NUOVO PD O VECCHIO PD SEMPRE SCHIFO E'..

facciamolo sapere diffondiamo

http://informazionedalbasso.myblog.it/archive/2013/10/24/la-puppato-contro-se-stessa-5739314.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Io quando ho provato a spiegare ai miei amici e colleghi il fiscal compact, il mes o semplicemente di come è la situazione in Grecia sono stato preso per il culo e additato come catastrofista e menagramo.
Quasi lo sfigato rompicoglioni.
Hanno anche detto che è impossibile che un governo permetta certe cose.
Ora la domanda è la seguente: ma dove c***o vivono?
Io sono molto sconfortato e sarò sincero, quando arriverà la botta(perchè arriverà) un po' ci godrò.
Combattere sempre contro un muro di gomma incattivisce.Sono solo io?

Cait Sith 24.10.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

1) ""Concussione, pg di Cassazione contro legge Severino: “Ha creato più problemi”"""


2) ""Legge Severino, il pg della Cassazione: «Crea problemi , non li risolve»""

dal fatto e dal corriere.

indovina indovinello

quale sarà stato il titolo del corriere il primo o il secondo?

:)

paoloest21 24.10.13 16:34| 
 |
Rispondi al commento

NON ABBIAMO BISOGNO DI NESSUN PRODOTTO ESTERO.
CI HANNO SEMPRE INVIDIATO LA CUCINA,L'ABBIGLIAMENTO LE AUTOVETTURE,L'ARTE, L'ARCHITETTURA, LE DONNE, IL CINEMA,LE GENIALITÀ...
POSSIAMO ESSERE UNO STATO INDIPENDENTE A TUTTI GLI EFFETTI.
UNO DEGLI STATI PIÙ BELLI DEL MONDO.
CON LAGHI FIUMI MARI MONTI..

I TURSITI TROVERANNO NON SOLO DELLE NUOVE COSTE MA ANCHE UNA NUOVA LOGICA DI TRASPORTO PER POTER ATTRAVERSARE OGNI REGIONE D'ÌTALIA.
DALLA VALLE D'AOSTA ALLA SICILIA..UN INTERO VILLAGGIO A FORMA DI STIVALE DIVISO IN COLORATE REGIONI..
TRADIZIONI USI E COSTUMI TORNERANNO AL CENTRO DI OGNI REGIONE. SI, PERSINO I CAVALLI.
I TURISTI SI AFFASCINERANNO COME FOSSERO IN UN SET CINEMATOGRAFICO NELL ATTRAVERSARE L'ITALIA..ASSAPORERANNO I PIATTI TIPICI E PARTECIPERANNO ALLE DANZE DI OGNI REGIONE..
TUTTI AVRANNO UN OCCUPAZIONE..PERSINO GLI IMMIGRATI E I DETENUTI CON PENE MINORI CHE SI DEDICHERANNO IN PRINCIPIO ALL AGRICOLTURA.

gustavo la pizza 24.10.13 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post è la miglior risposta alle stupide accuse che il pretino Renzi, la prossima foglia di fico della sinistra dopo Berlusconi, ha mosso ai parlamentari pentastellati.
Se i lavori nelle aule istituzionali conducessero tutti ad effettuare pubblici dibattiti su questi argomenti di primaria importanza, allora forse potremmo veramente vedere la luce in fondo al tunnel.
Invece il cdx pensa solo alle loro poltrone ed alla fine che faranno i suoi politici quando calerà definitivamente il sipario su B., mentre il csx, nella sua pervicace e disperata difesa di questo progetto dirigista e fascista chiamato Euro, sta lentamente, ma inesorabilmente perdendo sempre più aficionados, folgorati sulla via di Damasco da una diffusione di consapevolezza esteesa a macchia d'olio e che ormai, solo uno stoico Fassina cerca disperatemente di confutare.

Antonello S. 24.10.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Che dire? Se questa è la loro stabilità, per non parlare della loro credibilità, qualche speranza di cacciarli tutti al più presto deve esserci per forza.

alberto paci, alberto_paci@libero.it Commentatore certificato 24.10.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Per il prossimo V-DAY ho una proposta:

prima, durante eventuali tempi di intervallo tra

un intervento e l'altro o anche a conclusione

degli interventi, ritrasmetterei sul maxischermo

una selezione, tipo antologia, delle chicche più

esilaranti e gustose che tutti quei semianalfabeti

acculturati hanno vomitato contro il M5S con

l'unica intentio di denigrare, delegittimare,

dividere, distruggere... La memoria è importate:

sono certo che rivedere e riascoltare le loro

infamie sia molto istruttivo, e, soprattutto il

riascoltarle collettivamente rinsaldi lo spirito

di gruppo e l'unità del movimento anche al fine di

motivare ciascuno in vista di prossime probabili

elezioni. Inoltre c'è anche, non secondario,

l'aspetto ludico nel rivedere e risentire i più

grotteschi commenti rivolti contro Grillo ed il

M5S da ologrammi mediaticotelevisivi pagati da noi

che in quell'occasione si auto-condanneranno al

pubblico ludibrio evidenziando la miseria

l'inconsistenza, la natura clownesca e circense

del loro essere, del loro apparire del loro

esitere con l'aggravante di avere anche

la pretesa di parlare (male) di ciò che ignorano

motivati dalla loro natura di aspiranti-servi.

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Non sono fortissimo in matematica, ma mi chiedo come faremo a trovare 50 miliardi di euro all'anno se ci si scanna ora per trovarne solo un paio: non vedo come poterci riuscire, se non vendendo all'asta pezzi di Paese........

harry haller Commentatore certificato 24.10.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che cosa bolla in pentola ce lo manda a dire da Washington uno studio del Fondo Monetario Internazionale incentrato su un'idea ben precisa. Secondo gli economisti al servizio di Christine Lagarde la soluzione ideale del problema debito pubblico è il modello cipriota. Nero su bianco, a pagina 49 del loro Fiscal Monitor, la proposta è quella di un prelievo forzoso del 10% sui conti bancari delle famiglie. Una misura che farebbe impallidire il ben più modesto 0,6% decretato dal governo Amato nel 1992.

Si tratta di una mera provocazione? Non lo pensiamo. Gli economisti del Fmi vorrebbero applicare la loro ricetta a ben 15 paesi dell'Eurozona su 17. Resterebbero probabilmente fuori solo la Germania ed il Lussemburgo. Lo scopo? Riportare i livelli del debito al 2007, a prima di quella crisi originata dall'iper-finanziarizzazione del capitalismo reale, i cui costi sono stati scaricati sul popolo lavoratore anche grazie alla pronta trasformazione del debito privato in debito pubblico. Ed ora, et voilà, ecco la quadratura del cerchio, grazie al maxi prelievo.

Beh, almeno un merito al Fmi va riconosciuto: quello di indicare senza esitazioni la portata di quel che è in ballo. Altro che gli 0,1% di Saccomanni e Letta! I quali, peraltro, quando gli verrà richiesto, saranno tra i primi a proporsi come esecutori del bel progetto.

In ogni caso le balle di Letta sulla finanziaria rose e fiori avranno vita breve, mentre la bolla mediatica che lo ha fin qui protetto sembra anch'essa alla frutta. In quanto alla stabilità non c'è che dire. Il governo sarà anche unito, ma i partiti che lo sostengono sono tutti, ma proprio tutti, spaccati. Nel Pdl i cosiddetti «falchi» hanno cominciato ad aprire il fuoco; sul Pd abbiamo già detto di Fassina, ma anche Epifani bofonchia, che è il massimo che ci si possa aspettare da un segretario di quel partito; da Scelta Civica infine la notizia della dipartita (da presidente) del Quisling n° 1, quel Mario Monti che non si sente sufficientemente ga

alberto paci, alberto_paci@libero.it Commentatore certificato 24.10.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

chiedo scusa ma tutto molto bello ma il problema è un altro e non solo italiano, noi da cicale siamo solo un po' peggio, leggendo questo articolo sul fatto sono arrivato ad una semplice conclusione. abbiamo costruito l'europa sul welfare e quando i nostri genitori (o nonni) hanno visto che non stava più in piedi si sono assicurati di proteggere i propri diritti fregando le generazioni a venire che pagheranno debito e pensioni senza alcun beneficio, "BAMBOCCIONI" tari trise mas tarsu sono solo strumenti di questo massacro culturale ossequioso alla cultura della neo-schiavitù sinoamericana.

il resto è teoria


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/23/germania-ricchezza-dai-lavoratori-alle-imprese-cosi-nasce-locomotiva/717973/

Benedetto Costa Broccardi, genova Commentatore certificato 24.10.13 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Governo italiano ha varato il disegno di legge di Stabilità 2013 contenente gli interventi di finanza pubblica per il triennio 2014-2016. Prima di analizzare sommariamente le linee essenziali del documento, è importante ricordare che per la prima volta, dalla nascita dell’Europa di Maastricht, lo stesso sarà prima vagliato dalla Commissione europea, che potrà imporre correttivi e comminare sanzioni in caso di inadempienza, e poi discusso ed approvato dal Parlamento.

Con l’entrata in vigore del cosiddetto “two-pack”, il pacchetto di due regolamenti approvato dal parlamento di Strasburgo nel maggio scorso, si è infatti chiuso il cerchio in tema di “sorveglianza” europea sui bilanci dei paesi dell’Eurozona, con tutto quello che ciò comporta per la “sovranità” e l’autonomia politica degli stessi.

E’ del tutto evidente che dentro un meccanismo così congegnato la funzione dei parlamenti nazionali è quasi del tutto esautorata: quali margini di manovra avranno le forze politiche parlamentari per modificare l’impianto e la filosofia del documento di che trattasi se alla Commissione europea è stato riconosciuto un sostanziale diritto di veto sui bilanci nazionali? Un margine pari a zero, evidentemente.

alberto paci, alberto_paci@libero.it Commentatore certificato 24.10.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

ma chi li ha fatti tutti questi debiti!i politici loro li hanno fatti quindi loro devono pagarli e inutile rovinare la povera gente con tasse imu tares ecc....ma ci rendiamo conto che qui stiamo veramente arrivando alla disperazione fate qualcosa ma fatela presto qui danno ancora soldi a persone che rubano ma dai come cavolo li dovete saldare questi debiti

ivano guida 24.10.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

DOPO CHE TRA IMPOSTE E CONTRIBUTI SI STIMA CHE PAGHINO IN ITALIA OLTRE IL 70 PER CENTO DEL REDDITO ED ABBIAMO UN'IMPOSIZIONE SULLA CASA FRA IMPOSTE DIRETTE E IMU CHE è UNA PATRIMONIALE E RIFIUTI OLTRE LE IMPOSTE REGISTRO SUGLI AFFITTI E SUGLI ACQUISTI E LE IMPOTECARIE E CATASTALI LA PIU' ALTA DEL MONDO ARRIVA ANCHE VELTRONI CHE VUOLE LA PATRIMONIALE!!! NONOSTANTE TUTTE LE TASSE CHE HANNO PORTATO IL PAESE AL COLLASSO IL DEBITO PUBBLICO AUMENTA. COSI' E' IMPOSSIBILE ANDARE AVANTI!!! CI FANNO SCAPPARE TUTTI FUORI NON SOLO DALL'ITALIA, MA DALLA ZONA EURO E USA CHE STA IN CRISI ANCH'ESSA.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 24.10.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

L'unico rimedio è SCAPPARE
questa Europa va combattuta con forza e tenacia.
Chi pensa di riuscire a modificarla con la democrazia di un un europarlamento burla, fa i conti senza l'oste. Il parlamento europeo di fatto non conta nulla, serve solo a nascondere un governo occulto nelle mani dei poteri finanziari. Poteri che hanno creato un apparato euro burocratico più potente delle panzer division del 3° Reich. Le nostre istituzioni sono invase da eurocrati che governano al posto dei nostri pupazzi politici. Per questo motivo ci troviamo nella popò fino al collo.

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 24.10.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

I partiti politici sono la rovina della democrazia.
Per colpa loro lavorano e guadagnano solo quelli che fanno parte di un partito.
Quelli che si sono iscritti ai partiti per lavorare sono dei pezzi di merda.
In pochi abbiamo tenuto duro restando fuori dalla merda di partitopoli Italia.
Spero che arrivi presto il giorno in cui vi rompano il culo.

P.S. Grillo sto ancora dalla tua parte.

Davide B 24.10.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Ah si certo, la ripresa...

Banche italiane tremano, Draghi parla di "fallimento".

fonte attendibilissima:
http://www.wallstreetitalia.com/article/1636195/finanza/banche-italiane-tremano-draghi-parla-di-fallimento.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.10.13 16:10| 
 |
Rispondi al commento

o.t. Scusate ma lo devo.
E' morto Raffaele Pennacchio. Non lo conoscevo e non sapevo chi fosse ma ho letto sui quotidiani. Voglio esprime alla famiglia la ma vicinanza.
Ho vergogna di quel stiamo diventando. Non solo delle scelte del governo, dei politici in genere, ma anche di tutte quelle persone che ragionano sempre con una mano sul portafogli. Ormai non c'è più posto per i sentimenti.
I nostri vecchi, nelle nostre campagne, non hanno mai rifiutato ad un viandante sconosciuto un bicchiere d'acqua ed un piatto di minestra. Oggi si ragiona solo in termini di soldi.
GRANDE RISPETTO al Sig. RAFFAELE PENNACCHIO che ha anteposto il dovere di dare corpo ad una dura battaglia sociale, alle ragioni della salute personale. Un esempio per tutti.
VERGOGNA per tutti coloro che l'hanno costretto a questo.
Propongo al Sindaco di Parma, se ne ha la possibilità, di intitolare una strada al Sig. PENNACCHIO.

giulio v. 24.10.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

potremmo anche non pagare i nostri debiti, uscire dall'euro reinventarci la nostra liretta più volte svalutata e uscire dal contesto mondiale ...... anzi potremmo scappare e andare a Antigua a tenere compagnia allo psiconano ...... magari potremmo anche incontrare capitan fracassa .......

giulio nicosia 24.10.13 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Io non so se i trattati non devono tener conto della nostra Costituzione, comunque nel frattempo che, l'onorevole Paola Pelino va a presiedere la sua commissione, io avrei interpellato la Corte Costituzionale per verificare la legittimità del MES.
Qualora i trattati, non possono essere impugnati da nessuna parte, vuol dire che siamo messi veramente molto male.

Angelo Jansen 24.10.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del prossimo V3day di Genova e del banner a fondo Blog: "Tutte le informazioni su OLTRE V3day. Clicca il banner:..." con vignetta di Beppe in mongolfiera: Ecco per favore, visto che io ci sarò perché ci credo, considerato che per me l'evento è uno dei modi di ritrovarsi con gli appartenenti ad un movimento che vuole scalzare l'attuale marciume al potere e che quindi è una cosa serissima, cerchiamo di non trasformarlo in una mongol fiera o in un gioco a premi, non sputtaniamolo anzitempo alla Tze-Tze con culi, tette, coriandoli, stelle filanti da ludoteca e titoli acchiappa imbecilli. Per favore. Una cosa è l'ironia, l'allegria, la gioia di vivere e di voler cambiare il mondo un'altra è lo sballo da scimmie. Grazie.

rino lagomarino Commentatore certificato 24.10.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Tari, tarsi, trasi, tarsu, tiremmolla, tirinculo ....... TASI e PAGA


Che bello, dover constatare che quando si parla di problemi reali del paese si cade nell'oblio! Grazie, gente.
Alle 13,30 ho postato questo intervento che non parla di brustolini, e come al solito grazie per non aver neanche corrisposto. Forse più della religione l'oppio dei popoli è la politica!

L'ARROGANZA CRIMINALE DEI POLITICI ITALIANI E LA SLA

Abbiamo politici da faccia tosta che raccolgono scontrini da terra per "crestare" sui rimborsi di chissà che, boh!... e che si fanno pagare perfino le avventure galanti più spinte nelle località più da sogno...
E abbiamo esseri umani colpiti dalla Sla, o altri che aspettano un riconoscimento della ricerca sulle cellule staminali per poter sperare di una tenue speranza (loro e i loro familiari), che stanno morendo e male. Abbiamo gli sfortunati, umili e modesti, e i fortunati arroganti oltre ogni limite e irrimediabilmente criminali che lucrano su tutto. I secondi assai spesso sono politici e loro collusi.
Ormai dovremmo punire la collusione criminale alla politica al posto della collusione criminale alla mafia.
Quand'è che ci decidiamo a costringerli a darci un taglio?
Per tardi che sia...
Siamo il terzo mondo del terzo mondo d'Europa e del mondo, e qui sta il 99,9% dei motivi. Non dimentichiamolo.

Corrotti, collusi e collusivi (i nomi, tanti, li sappiamo tutti!)... Vergognatevi e fate ammenda reale cercando almeno un poco di rimediare ai risultati dei vostri crimini.
Oppure andate all'inferno!

http://video.repubblica.it/cronaca/malato-di-sla-muore-dopo-la-manifestazione-l-ultima-intervista/144072/142603

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 15:56| 
 |
Rispondi al commento

..."nella vita bisogna scegliere se essere uomini o caporali"...diceva qualcuno....

Alberto Frau 24.10.13 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Ecco Miss Zitella d'Oro che, dopo 25 anni di parassitismo statale alle spalle dei contribuenti italiani, continua in maniera imperterrita a strafogarsi e riempirsi le tasche senza pudore e senza ritegno.

"Consulenti, uffici e paga extra. La bella vita di Rosy all'antimafia."

http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/1337328/Consulenti--uffici-e-paga-extra--La-bella-vita-di-Rosy-all-antimafia.html

La Bindi, si sa, ha particolarmente a cuore il rispetto delle "esemplari" tradizioni che contraddistinguono il suo partito politico...
In particolar modo il pluridecennale binomio: sinistrume italiano/sanguisughe statali.
AHAHAHAHAHAHAHAAH!!!

Grillo l'affarista 24.10.13 15:49| 
 |
Rispondi al commento

la ASL di Massa Carrara ha fatto 400.000.000 di euro di buco.... VEDI un po' che la colpa sarà del ministro della sanità tedesco? oggi un amico ha postato un link di una scuola per una gara di appalto per l'acquisto di 9 IPAD, specificando iPad e non tablet che costerebbero la metà... sarà colpa del ministro dell'istruzione tedesco??? per le pensioni d'oro la colpa di chi è... ????

Corrado Nocchi 24.10.13 15:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

viviamo nell'epoca del "a sua insaputa" ...


c'è chi delinque a sua insaputa, c'è chi ha la casa ristrutturata a sua insaputa, c'è chi rapisce bambine e mamme straniere a sua insaputa...

e poi c'è chi si indebita per secoli a sua insaputa

Non è questa la moda che noi vogliamo, non è questa l'epoca per cui vogliamo farci studiare sui libri (eBook) di storia...

L'onestà tornerà di moda e sarà una moda CONSAPEVOLE!

...a riveder le stelle


Chi siano i veri maiali lo sappiamo già. Il problema è stanarli pacificamente.

nick salius, web Commentatore certificato 24.10.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FELICITA' POTENZIATA

Un tizio si è venduto la casa, e ha comprato un terreno con una rendita catastale insignificante, lo ha recintato con un alto muro, e ci ha messo un bagno con pozzo nero, due comodissime roulotte e ora è felice.

L'elettricità la prende con l'eolico congiunto alle celle solari. Il telefono è un prepagato e l'adsl ce l'ha con una chiavetta. Va in giro con una bici elettrica.

Non gli possono fare più nulla. Ha fatto il gesto dell'ombrello a equitalia che, prima, lo perseguitava e al governo tartassatore che aveva la lingua biforcuta.

Ora dice che possiamo anche diventare come la grecia quando gli pare! "Hanno rotto il cazzo!"

Possono tassare quello che vogliono. Ora è finalmente povero e felice!

gennaro esposito 24.10.13 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori, ......... noi "populisti" stiamo discutendo su un blog "populista" di Fiscal Compact .. ci rendiamo conto?
Questo argomento lo vorrei sviscerato in TV e sui giornali da economisti di provato valore.
Io so che a casa faccio debito solo se è necessario. In casa di una signora è successo invece che il marito si è indebitato fino al collo... lei ha scoperto che è cocainomane, l'ha spedito in un centro di recupero e sta tentando di salvare il salvabile.
L'Italia invece, (noi che abbiamo delegato dei cessi- quindi colpa nostra-), prima si è indebitata fino al collo e poi ha delegato gli stessi cessi -colpa nostra ancora- a sottoscrivere questi accordi scellerati invece di sbarazzarsene come ha fatto la signora di cui sopra.
Partiamo da questo e troveremo la soluzione del problema, sennò haivoglia a pagare interessi su interessi (la manna dei banchieri..anatocismo o come cazzo si chiama).

vito b. Commentatore certificato 24.10.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Non m'è riuscito di postare un commento sulla vicenda Giarrusso, scusate se la posto qui:
Sen. Giarrusso la stima, la simpatia e la compartecipazione con cui seguo la sua politica non mi impedisce però di commentare fuori dall'ovvio, dal coro ed in modo più razionale questa vicenda. Il mandante della missiva ha teso la solita trappola forcaiola agli sprovveduti per distrarli da fatti molto più torbidi che vedono un preciso programma di mantenimento e rafforzamento dell'attuale potere. Mr B. partecipa molto attivamente allo spettacolo in cui deve fare la parte del martire mentre dietro le quinte ogni giorno fa un continuo aggiustamento di tiro in accordi di sottobanco per annullare la forza del diritto e della vera democrazia. Non cada per cortesia anche lei e i suoi in queste trappole retrò che fanno solo presa sul vilipendio di cadaveri che una certa "Storia" vorrebbe far passare per giustizia popolare. Questi accostamenti, fatti per altro con una certa goliardia, queste minacce con proiettili in busta chiusa, non sono altro che depistaggi mediatici, roba fasulla per giornalai. Si vuol far credere, nella fattispecie degli atti di normale amministrazione svolti dalla sua Commissione, che l'attuale Opposizione sia una forza temuta nelle sue azioni politiche ma niente di tutto ciò purtroppo è vero perché in realtà è sapientemente annullata, disprezzata, screditata ad arte, raggirata e infine persino derisa. Ciò che l'attuale potere al governo teme sul serio invece è un nuovo ricorso alle urne che finora è riuscito astutamente a vanificare, rinviandolo sine die.
Caro Senatore e cari compagni del Movimento studiate piuttosto fin d'ora serie contromosse per scalzare questi svergognati dalle loro poltrone, tutto il resto è una buffonata.

rino lagomarino Commentatore certificato 24.10.13 15:36| 
 |
Rispondi al commento

-SANDRO PERTINI...il più GRANDE PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA DI TUTTI I TEMPI...quello con LE PALLE per intenderci, probabilmente dal suo alto scranno avrebbe già urlato: "FUORI I CONDANNATI IN VIA DEFINITIVA DAL PARLAMENTO!!"

E NON AVREBBE MAI PERMESSO tutto questo cincischiare di leggi e leggine intorno A UN SINGOLO DELINQUENTE RICONOSCIUTO.


Lui...SANDRO PERTINI....quello con LE PALLE!...non avrebbe temuto i possibili successivi RICATTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Dino Colombo Commentatore certificato 24.10.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Ma a Voi va' tutto bene?, i servizi che pagate sono soddisfacenti? si pagano le tasse e ce le ritroviamo in uno stato sociale altamente qualificato? Sanita' dove per fare un esame nn dobbiamo aspettare mesi, altrimenti devi andare dal privato, mezzi pubblici che ti danno la possibilita' di viaggiare comodamente, altrimenti bisogna prendere la propria auto,e se prendo la mia auto cammino per le strade dove nn ci sono pericoli di sorta , dove se vai in un ufficio ti trattano come cliente e nn come un appestato che e' arrivato in quell'ufficio per togliere tempo ai dipendenti , il loro tempo prezioso a nn fare nulla, ecco queste e tante cose se vi vanno bene, pagatele le tasse vuol dire che e' un paese che funziona, viceversa NON PAGATE NULLA. cosa succede? ci mettono tutti in galera?....andiamo pure.....

riccardo 24.10.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa è certa :
STAVAMO MEGLIO QUANDO STAVAMO PEGGIO !!


Noi Cittadini prima del 10/agosto 1993
( ... più o meno fin quando la Banca d'Italia e la Zecca dello Stato erano ancora Statali ) riuscivamo a campare , ad es.: la differenza tra il tenore di vita medio tra Noi e i Tedeschi (... o gli Svizzeri ) non era abissale come adesso .

DOPO l'entrata nell'EURO ZONA
l'economia Italiana e specialmente gli Italiani siamo andati SEMPRE PEGGIO !!!( ormai abbiamo sorpassato il punto di Non-ritorno ).
Gli unici che si sono arricchiti (... a parte i Politici , i dirigenti statali , e tutti gli imboscati vari mantenuti da Noi ) sono stati i BanKieri !!! (... cioè il "famoso 1%" a discapito del 99% ).
Per Noi (...come anche per la Grecia , la Spagna e il Portogallo ) è proprio il caso di dire : STAVAMO MEGLIO QUANDO STAVAMO PEGGIO !!!!

Lino Viotti Commentatore certificato 24.10.13 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Ben venga il fiscal compact. Bisognerebbe, come priorità numero uno, smetterla di fare debito pubblico e bisognerebbe continuare a ridurre quello esistente. E se in Italia siamo messi così, non è colpa né della Germania, né dell'Europa.
La colpa è solo degli italiani (anche perché la classe politica se la scelgono loro).

Michele Mazza 24.10.13 15:32| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Sig.ra Merkel...

Dica la verità...un conto è quando spiano 'gli altri'...

Un altro è quando spiano TE....vero?

Sii sincera Sig.ra Merkel...ti sentiresti OGGI di condannare ancora l'operato di Julian ASSANGE????'

ASSANGE LIBERO SUBITO!

Dino Colombo Commentatore certificato 24.10.13 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Un imprenditore milanese, accusato di aver evaso l’Iva per 180mila euro, è stato assolto dal gup di Milano Carlo De Marchi. Il giudice ha accolto la tesi della difesa, la quale sosteneva che l’imputato «non aveva versato all’erario l’imposta, a causa della difficile situazione economica dell’impresa». L’uomo, titolare di un’azienda nel settore informatico, è stato prosciolto perché «il fatto non costituisce reato», ossia perché, come sostenuto dalla difesa, mancava la «volontà di omettere il versamento». La sentenza riguarda l’aspetto penale, mentre resta il contenzioso tra l’imprenditore e il fisco.

LA CONDANNA - Dopo avere accertato la violazione, la Procura aveva avviato un procedimento penale per il reato di omesso versamento dell’Iva, punito con la reclusione da sei mesi a due anni. L’imprenditore era stato così condannato alla pena, poi convertita in una multa di circa 40mila euro, di sei mesi di reclusione. Gli avvocati Giulio Martino e Marco Petrone si erano opposti al decreto, chiedendo che si procedesse col rito abbreviato.

LA CRISI - Davanti al gup i legali hanno dimostrato «documentalmente che l’imprenditore non aveva versato all’erario l’imposta a causa della crisi della sua azienda informatica e di quella finanziaria del Paese, avvertendo doverosamente l’agenzia delle entrate dell’importo dovuto». Alla fine del processo con rito abbreviato, l’imprenditore è stato assolto dal giudice dell’udienza preliminare perché «il fatto non costituisce reato». Se l’imprenditore avesse voluto evadere, infatti, «non avrebbe nemmeno fatto la dichiarazione dei redditi»: lui invece l’aveva fatta e aveva comunicato al fisco di non poter pagare. La sua onestà è stata premiata."

fonte:
http://www.corriere.it/tecnologia/social/13_ottobre_24/youtube-servizio-videoclip-on-demand-a245d968-3c96-11e3-b96f-84c91179c77b.shtml

gennaro esposito 24.10.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL TRIBUTO DI SANGUE ALL'EUROPA.

E' vero, quello che succede in Parlamento non tocca minimamente quello deciso in Europa, ma da chi?

Da organizzazioni extra governative!

Hai voglia a gridare al complottismo, sti matti voi vedè che c'hanno ragione?

Sul Blog è una vita che leggo dei danni causati da Prodi all'accettazione del trattato di Lisbona.

E' una vita che leggo di quante e quali scellerate regole sono state accettate.

Si deve puntare all'Europa, è di vitale importanza farlo, è di vitale importanza che altri Stati seguano il cammino politico del M5S.

Non fate i vaghi, siamo gli apripista di un modo di fare politica del tutto innovativo, il M5S ha portato dei cittadini comuni dentro le istituzioni, e ce li ha portati con quasi 9 milioni di voti!

In un altro Stato Membro, qualunque esso sia, il M5S starebbe al Governo!

Ognuno degli Stati può migliorare e adattare il nostro esempio alle proprie esigenze, ma ripeto, i "maiali" hanno dato un esempio mai visto prima!

Non è solo italiana la sudditanza, perchè anche gli altri stati, tramite i loro politici, hanno ratificato gli accordi unilaterali e soffocanti propinati da entità sovra politiche.

AL COMPLOTTO!!!

Si al complotto, perchè, come caxxo si dovrebbe chiamare un'entità che impone accordi a favore di privati e a scapito dei cittadini?

In realtà chiamasi presa per il cxlo se non fosse per la gravità dei fatti, ma qui siamo oltre, qui una parte della popolazione mondiale muore di fame mentre altri gozzovigliano.

Il M5S ha l'onere onore di guidare il resto d'Europa verso nuovi cammini, verso una maggiore uguaglianza sociale fatta da comuni cittadini attraverso l'attivismo politico.

L'ho detta alla Vendola?

Sono i cittadini che si attivano e si vanno a fare le "loro" leggi direttamente!

Il progetto 5 Stelle è l'unica alternativa, l'Europa uno dei traguardi!

Movimento Europeo Stellato.

In rete, vi dice niente?

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.10.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certamente mantenere in piedi i baracconi di bruxelles, Strasburgo, onu ecc. ci vogliono tonnellate di soldi per avere in cambio un fals stabilita' economica e politica.molti soldi che vanno ad alimentare quel fosso senza fine degli sprechi a carico di chi paga le imposte.qualunque nome abbiano sono sempre e solo detrazioni dagli stipendi, pensioni ecc, che non si convogliano nella produzione di beni e quindi consumi.....

aldo abbazia 24.10.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Capire bene come stanno le cose non e' facile,a volte cerchi di capire leggendo degli articoli dove dicono tutto al contrario di tutto dipendendo solamente a quale filo politico il giornalista appartiene.Gli economisti interpellati sul tema si sono espressi in maniera discorde chi pro e chi contro ma a chi dare retta?Rimango perplesso quando sento che altri Paesi vogliono entrare a far parte della Comunita' Europea nonostante la crisi che sta coinvolgendo l'Europa e quindi la Comunita', ma perche' ci vogliono entrare a tutti costi avendo per esempio il Nostro Paese dove sembra che abbia piu' svantaggi che vantaggi.
Vivo vicino alla Francia e sinceramente non ho trovato grosse differenza con l'entrata dell'euro
prima cambiavamo in franchi e quando passavamo la frontiera facevi vedere la carta d'identita'a un Gendarme, poi passata la frontiera io sono sempre un Italiano e loro sono sempre Francesi,con usi e costumi invariati.A me pare ovvio che questa voglia europeista a tutti i costi serve solamente
a rendere piu' facile gli affari O malaffare dei Potenti, Sara'una Europa davvero unita quando saremo tutti allo stesso livello di servizi di tassazione e di retribuzione,saremmo davvero uniti quando non servira' passare la frontiera per produrre una cosa a minor costo per poi importarla da noi facendo concorrenza a chi questa cosa la produce in Italia con maggiori costi.Prendiamo il meglio di ogni Paese membro e cerchiamo di farlo un bene comune non basta una moneta per unirci.
E se siamo come dicono veramente Europei quanti miliardi di Euro possono tutti i Paesi risparmiare facendo una difesa militare unica con l'unica bandiera blu magari solo a 5 stelle.

ROBERTO GHIDONI, ANDORA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che quasi tutti siamo d'accordo sul fatto che sia oramai improrogabile andare in TV a denunciare tutto quello che giornalmente viene denunciato sul blog. Ma sembra che nessuno ci ascolti! Per dare un segnale forte e chiaro invito tutti a commentare e/o votare il mio commento, se siete d'accordo. Così cominciamo a contarci. Grazie.

Pierluigi C., Pesaro Commentatore certificato 24.10.13 15:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta ....Basta... basta... seghe mentali,è tempo di agire ,uno special in televisione (è vangelo),un accordo con una emittente ,e beppe che fa da anfitrione ,altro che servizio pubblico,si spopola e si informa........avanti savoia.........

gattacicova 24.10.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Non si può fare una denuncia alla commissione europea a proposito dello stato dei servizi sociali italiani. I collocamenti sono una spesa totalmente inutile. L'assistenza ai disabili langue. Le barriere architettoniche sono scandalose per uno stato che vuole dirsi cristiano. Mancano case famiglia per ragazze madri e donne maltrattate. Non c'è solo il problema delle carceri, della spazzatura e dei campi di concentramento per smistare gli immigrati. Raccogliamo tutta questa documentazione e sbattiamola sotto al naso del governo europeo. Dovranno dirci qualcosa: che questa roba non è conforme ai trattati. Uno stato con un tale livello di antidemocraticità è ammesso nell'Europa liberale e democratica? Ci dovranno dare una risposta.

Angelo Tatehom 24.10.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Ci riprenderemo anche l'Europa.Avanti tutta,vinciamo noi!

Andrea B., Cadorago Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

SE PORTATE A TERMINE QUESTI 3 PUNTI VI DARÒ ANCHE GLI ALTRI

1 CREARE NUOVO SISTEMA MONETARIO ITALIANO USCITA DALL'EURO E PIANO ECONOMICO:
Reddito di cittadinanza vitale (per tutta la vita) che permette ad ogni singolo cittadino italiano di sfamarsi lavarsi e ripararsi dalle intemperie. Definire i margini di un totale massimo di guadagno e di un minimo, equo per tutti.

2. USCIRE DALL'EURO.
Preparare un piano di salvagauardia cittadino e organizzazioni militari per eventuali minacce straniere e/o interne per uscita dall'euro.

3 PROCLAMARE LO STATO DI ALLERTA E CHIUSURA MOMENTANEA DELLE IMPORTAZIONI STRANIERE
Chiusura delle importazioni straniere: Cibo, abbigliamento, automobili etc..

gustavo la pizza 24.10.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Menomale che si ricomincia a parlare del problema vero.
Il M5S solo di questo deve parlare e dare ampia divulgazione con ogni mezzo.
L'unico obiettivo deve essere
FUORI DALL'EURO

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato 24.10.13 15:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Domanda: oltre a queste cose macroscopiche, quanti danni ci ha fatto lo spionaggio industriale del governo degli Stati Uniti?
Quante aziende sono fallite a causa di questa concorrenza sleale? Quante invenzioni ci sono state rubate?

nik 24.10.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

e mentre il governo Letta_Alfano si dimostra il più fedele e ossequioso servo e lecchino dell'eurismo imperante, all'interno del governo francese si levano voci autorevoli sull'insostenibilità dell'euro e sull'assoluta urgenza del ritorno alle monete nazionali sovrane.

http://vocidallestero.blogspot.it/2013/10/la-febbre-del-frexit-raggiunge-il-cuore.html#comment-form_6162540094838542344

diego r., Roma Commentatore certificato 24.10.13 15:15| 
 |
Rispondi al commento

E secondo voi non avranno spiato anche il telefono di BEPPE ???


Mr Worf ., VG Commentatore certificato 24.10.13 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho rimandato la mia scomparsa dopo il 1° dicembre

spuseta 24.10.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque la trasmissione "la gabbia" mi piace... la snobbavo un po' (come tutti i talk pensavo) , infatti l'ho guardata per la prima volta ieri sera (non tutta)... e mi è piaciuta molto. Mi sa tanto di grillino il conduttore... e comunque mi piace perchè il politico di turno (ieri era fassina) viene messo davanti alla REALTA' . Infatti il vice min. economia ieri non sapeva più su quale specchio arrampicarsi...
Ho sentito anche cose interessanti sull'europa, punti di vista che di solito sento qui ...
comunque volevo fare i complimenti alla trasmissione, credo che continuerò a guardarla!!!

alessandra c., roma Commentatore certificato 24.10.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

repubblica.it paragona il M5s ai leghisti, e quindi si sta tuffando nel pozzo nero della Storia d'Italia da solo.
Usano l'espressione "grillini".

gennaro esposito 24.10.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio ne devo essere frainteso. Che il Governo Italiano prenda a cuore le vicende di quelle migliaia di diseredati che arrivano, se fortunati, ed usi tutte le argomentazioni possibili per coinvolgere l'Europa nei costi di certe operazioni, sono ovviamente d'accordo.

Ma quando succederà che il governo Italiano si farà sentire con altrettanta forza e convinzione sulla necessaria svolta di questa politica economica che siamo costretti a subire da Germania e non solo, con grave danno per decine di milioni di Italiani?

Il nostro sistema produttivo ha subito danni oramai irreparabili. Più tardi usciremo dall'Euro peggio sarà per noi. Più tardi torneremo alla Lira più anni dovranno passare prima di ritornare a galla.

Condizione essenziale: che la nostra schifosa classe politica si rinnovi e maturi, cominciando davvero a pensare al Paese come il M5S!

TUTTI A GENOVA!!!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 24.10.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Guardate il resoconto finale della votazione alla Camera sul Fiscal Compact del 19/07/2012, non c'è un solo deputato del Pd, tra quelli presenti in aula, contrario!!
Silvio Berlusconi? ...Assente..:)

http://parlamento16.openpolis.it/votazione/camera/trattato-sul-fiscal-compact-ddl-5358-voto-finale/39320

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 24.10.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LIBERIA (AFRICA):
Rapporto deficit-pil 1.1% (Soglia di Maastricht NON oltre 3%)
Debito pubblico-PIL: 3.3% IL più BASSO del MONDO! (Maastricht limite 60%)
(Francia debito-pil 91%)
E poi dicono che l'austerity non porta risultati... Con il debito più basso del mondo ormai la potenza economia liberiana farà concorrenza alla Germania...
E si vede...
Dimenticavo Speranza di vita 57 anni, Disoccupazione 85%
Reddito pro capite 700$ all'anno circa 42 euro al mese...
(Fonte:INDEX MUNDI)
Si ma sono dettagli...
Per farvi capire che il Fiscal Compact mira a questo ed è un mezzo criminale.
Il debito deve essere MONETIZZATO vale a dire gestito in moneta SOVRANA, ovvero emesso nella stessa moneta creata dallo STATO come nel ricco e tecnologico Giappone che ha il debito pubblico piu' alto del mondo, ma NON e' ricattato come Grecia, Italia o in questo caso la Liberia e tutti Paesi del terzo mondo!


Tre appunti, abbiate pazienza:

1) Mi dispiace dirvelo e so che qualcuno non apprezzerà, ma lo stesso Movimento, almeno fino ad ora, ha parlato molto di "costi della politica" e poco di "contenuti della politica", in particolare delle politiche economiche, quindi c'è una parte di responsabilità interna.

2) Il debito è al 133% del PIL e non al 120, quindi la differenza rispetto al 60% è del 73% e rotti. Comunque, considerata la velocità con cui ll nostro debito aumenta e crolla il Prodotto Interno, si tratta di un errore del tutto comprensibile.

3) La soluzione più semplice è guardare la realtà così com'è, e non con i filtri dei teleschermi.
Io non mi sono impegnato a far nulla. Non ho autorizzato nulla, tantomeno cessioni di sovranità o di denaro a fondi stranieri.
Se qualcuno lo ha fatto a nome nostro, innanzitutto va messo in galera per Alto Tradimento. Poi i suoi atti perversi e contrari all'interesse nazionale vanno disattesi, eccetto che per la parte recuperabile espropriando per intero il patrimonio del traditore e dei suoi parenti. Per ripartire, non si può prescindere dal punire esemplarmente i responsabili del disastro. Personalmente li vedrei bene hai lavori forzati, perchè in contrario dovrebbero essere mantenuti con denaro pubblico, e quello sì che sarebbe uno spreco.

Che ne pensate di mettere in programma la riapertura delle miniere?


Stefano P., Torino Commentatore certificato 24.10.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

uno dei grandi meriti di grillo è quello di parlare pubblicamente di queste questioni, del tutto ignorate dai media...l'altro giorno, dopo aver letto un articolo di ostellino sul corriere, gli ho mandato una email, chiedendo di affrontare il tema della cessione di sovranità in un un suo editoriale..la sua risposta è stata che non condivideva questi temi. Ecco la mia email:
A: Ostellino Piero
Oggetto: La sovranità monetaria, l'euro e il divorzio Bank'Italia tesoro del 1981

Egregio Ostellino,

Ho letto il suo articolo odierno, sono profondamente d'accordo con quello che scrive Lei.
Però non basta: è vero, la classe politica cialtrona, la corruzione, la magistratura che si crede uno stato nello stato, ecc.ecc.ecc.

Ma la ragione VERA della crisi, la causa primaria, è monetaria; la mancanza di SOVRANITA' MONETARIA, sta distruggendo questo paese.

Nel 1981 fu impedito dall'esimio Andreatta, con una letterina a Ciampi, allora direttore di Bank'Italia di acquistare tds (titoli di stato) sul mercato primario. Questo perchè l'Italia era entrata nello SME, e occorreva tenere alti i tassi, per mantenere stabile il cambio. L'effetto fu devastante, raddoppiammo il debito pubblico in 10 anni, e pagammo tassi pari al 12% del pil. Nel 1992 uscimmo, cosi come la sterlina e la corona svedese, si sperava per mai più rientrare. Invece i ns politici cialtroni firmarono Mastricht, e rientrammo nell'euro, rinunciando ulteriormente alla ns sovranità, fino al disastro attuale. A quando un articolo su questi temi??? Capisco che il Corriere è di proprietà bancaria, e che forse i suoi redattori mai le lasciaranno perfino leggere questa email, ma insomma, in questo paese qualcuno che dica come stanno le cose ci vorrebbe.

Cordiali saluti

La sua risposta:

La sua analisi è buona, ma non la condivido, rimango a quello che ho scritto, Ostellino

Non che mi aspettassi di più, in fondo scrive in un giornale di proprietà bancaria, ma insomma, questa gente delle vere questioni non ne parla.

Marco Donati1963, roma Commentatore certificato 24.10.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie dell'informazione, ma siamo in tanti a conoscere già tutti questi fardelli che ci zavorrano. Se ce ne liberiamo oggi, domani siamo fuori dalla crisi. Ma questo non avverrà, finché queste informazioni vengono riportate solo su questo blog, e nessuno del M5S va in TV a denunciare il tutto. Si continua a denunciare e basta. Sinceramente, sto cominciando a stancarmi, perché così non si va da nessuna parte. Ogni iniziativa in parlamento viene boicottata e stoppata dai partiti e voi via a denunciare tutto solo sul blog. Quando capirete che non serve a niente? Su questo blog non dovete convincere nessuno, perché chi lo frequenta é già dalla vostra parte. Il problema sono i milioni di italiani che non hanno accesso a queste informazioni, perché, per ignoranza o colpa, sono abituati a prendere le informazioni dalle Tv e dai giornali (come tra l'altro avviene nei paesi civili). Serve una svolta, è chiaro o no?
Per concludere, relativamente all'argomento di questo post, ribadisco una domanda: è ipotizzabile il reato di alto tradimento, da parte di coloro che hanno firmato i suddetti trattati, rendendosi complici dello scempio dell'Italia? Se sì, è possibile una class action, o una qualsiasi forma di denuncia legale?
Grillo e Casaleggio, se ci siete, battete un colpo!

Pierluigi C., Pesaro Commentatore certificato 24.10.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come puo' un governo con la sinistra dentro, occuparsi solo di bilanci finanziari e di banche, tralasciando in toto il benessere del popolo e dei meno abbienti?
E' evidentissimo che sono una banda di delinquenti!!

spuseta 24.10.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

LA COLPA, PRIMA CHE DELLA GERMANIA E DEI PAESI FORTI DELL'EUROZONA E' DELL'ITALIA E DELLA SUA CLASSE DIRIGENTE.
E pensare che l'Europa è nata per garantire il libero scambio delle merci..poi il sssccciogno dell'Ecu (antenato sfigato dell'Euro) e i nostri professoroni giù a sponsorizzare l'Europa, guidati da Prodi (che mi chiedo come abbia fatto ad essere uno dei nomi proposti dal M5S per il colle).
Pare che abbiano taroccato i conti per entrare nell'unione monetaria (come la Grecia) e hanno giocato con le nostre vite, dall'alto dei loro titoli e dei super stipendi.
L'idea, come tante idee, non era nemmeno così male. Ma la pratica un vero disastro, minchia ma che classe dirigente incapace, meglio quella della prima repubblica.
Le soluzioni? Ma quali soluzioni? Davvero, la speranza è prossima allo zero e il default dell'Italia è dietro l'angolo (pessimismo e sconforto, capita).
Anche perché, supponendo (ma proprio supponendo) che da domani venissero riformate giustizia, pubblica amministrazione, previdenza, sanità, fisco, catasto, enti e finanza locale, ordini professionali (evvaiiiii!!) e, soprattutto, la POLITICA e l'IMPRESA, sia pubblica che privata, i benefici si sentirebbero solo tra qualche annetto.
Ci vuole gente con le palle nel futuro prossimo venturo, che sia in grado di far digerire riforme strutturali epocali e dolorosissime sempre rimandate, ma necessarie. Purtroppo ai vertici ci sono degli inetti, che per di più si credono intoccabili, delle semidivinità, chesenzadilorocomesifarebbe.
Cazzo che bel guaio.
C'è da dire, che la colpa un po' è anche nostra (giovani e non) che non abbiamo fatto niente, per anni avulsi dal dibattito politico.
Però dai, siamo onesti, cosa si può fare contro sta classe dirigente, questi non si levano, non se ne vanno, non mollano, si vogliono spartire i resti di un paese senza futuro!
Finché ci sono loro hai voglia di discutere di fiscal compact, di mes e di ltro...

Diego M., Milano Commentatore certificato 24.10.13 14:46| 
 |
<