Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La coerenza di Enrico Letta

  • 290


silvio_letta.jpg

Il video sopra si commenta da sè: Letta pidiellino ad honorem.
"Berlusconi è un grande" Enrico Letta, 2 ottobre 2013
"Preferisco che i voti vadano al Pdl piuttosto che disperdersi verso Grillo".
Enrico Letta, 13 luglio 2012

2 Ott 2013, 16:00 | Scrivi | Commenti (290) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 290


Tags: Berlusconi, fiducia, grande, Letta, pdl, pdmenoelle

Commenti

 

Per me E Letta come suo zio, non dovrebbero nemmeno entrare in parlamento perché facente parte della PIOVRA e quindi allineato al "venerabile" del ventennio, quindi "l'apprezzamento" allo stesso.

egeo carapucci 31.07.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

stavolta caro Grillo hai preso una cantonata incredibile con questo post: è così palese l'ironia di Letta, sia nell'espressione che nelle stesse parole usate. è come a dire "prima manda il governo alla fiducia e poi se ne esce col senso di responsabilità; un grande". questo è il senso della sua battuata e mi risulta incredibile che pochissimi lo abbiano capito, compreso te.

massimiliano russo 07.10.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

un bimbo!!!

Fabrizio1975 M., foggia Commentatore certificato 03.10.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Il giorno in cui si voterà la decadenza in senato, il sig.B avrà maniera di rivendicare che lui il governo non l’ha fatto cadere, con tutte le motivazioni vomitevoli del caso. E il pd coglierà la palla al balzo e non lo farà decadere. Ne è prova il goliardico “Grande” a cui vergognosamente abbiamo assistito ieri. Lo evidenzia il fatto che il simbolo del pd, che forse regge ancora il moccolo morale del partitello di riferimento, identico agli altri magna magna , dimostra di fare sempre più schifo in quanto, anche questa volta, se fosse ancora pervaso da un minimo di onestà di tutti i tipi, avrebbe semplicemente potuto votare lui la sfiducia e rifare la maggioranza con chi gli aveva già assicurato l’appoggio. Tanto, governo così o colà, abbiamo capito che per la troika, è la medesima cosa

Vittoria 03.10.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE: Letta ha detto GRAZIE E NON GRANDE!!!!!!!

Alessandro Vigentini 03.10.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi amazzeremo tutti politici di merda preparatevi a saltare per aria.

Lo grasso walter 03.10.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Letta leccami il cazzo pedofilo di merda sei un morto che cammina ti amazzeremo a te e la tua famiglia.a morte.

Lo grasso walter 03.10.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Brutti bastardi vi amazzeremo tutti porci politici del cazzo guardatevi la schiena stiamo arrivanto vi faremo saltare per aria compreso te monti noi non dimentichiamo pezzo si merda.

Lo grasso walter 03.10.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Quesi stronzi devono pagare con la vita a morte senza pieta.

Lo grasso walter 03.10.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento

E ora basta bisognia prendere le armi e farli fuori tutti amazzarli senza pieta farli saltare per aria forza ora bastaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Lo grasso walter 03.10.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

La certezza del timore che si cresca...#tuttiacssa!!!

Giovanna Pellegrini 03.10.13 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Errico a preoccuparsi del Movimento perché altrimenti non potrebbe continuare a usufruire dei benefici che vengono garantiti dal PDL

Vincenzo costanzo 03.10.13 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Non dice un grande!!!''Un'' ve lo siete proprio inventato...dice solo ''Grande'' ed e' molto probabile che lo dica in senso ironico,mamma mia,pur condividendo la vostra protesta,appigliarvi al labiale per gridare a tutti i costi allo scandalo,e'una mossa propagandistica di basso livello per far abboccare gli allocchi!

Oscar M. 03.10.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi ma non vi siete rotti i coglioni di questa gente! Per quanto ancora dobbiamo permettergli tutto questo! Svelgliamoci adesso prima che sia troppi tardi per noi! Ci siamo fatti prendere per il culo da troppo tempo, ormai la gente e' senza lavoro con debiti che non riescono a pagare e si uccidono, le famiglie non sanno piu' come fare solo a mangiare, e a loro non importa un cazzo di tutto questo vivono con i nostri soldi, e nessuno di noi gli ha eletti! Allora ci svegliamo!!!!! In questo paese ormai non e'rimasto piu'niente, tutte le aziende italiane sono diventate straniere! Siamo noi che gli abbiamo permesso di farlo perche'il popolo non si e' mai ribellato, adesso e'arrivato il momento bisogna agire ora e andare a tirarli fuori uno ad uno a calci in. culo! Italiani facciamo come l islanda che si sono riappropriati della loro sovranita', e non hanno pagato a nessuno! Loro hanno manifestato per 14 settimane e ce l hanno fatta! Svegliamoci Italianiii!

domenico gara' 03.10.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Beppe che facciamo a questo punto? Aspettiamo fino al 2015????? Vogliamo anche noi svegliarci e andare in piazza???? Occupiamo Roma...portiamo pressione seria. Non possiamo passare due anni solamente a denunciare....cercando di smascherare le loro menzogne. Continueranno a mentire e noi a smascherarli.....INTANTO LA GENTE SCHIATTA!!! Cazzo non è ora di far sentire il fiato sul collo a questi pagliacci?????

Domenico Guglielmi 03.10.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Paola De Pin a La Sette comferma la sua disperazione per le accuse mosse nei suoi comfronti. Mi aspetterei, onde evitare ulteriori "de Pin" nei vari partiti, che venise proposta una regola o norma, la quale non potesse consentire il classico "salto della quaglia". Ovvero, nel caso un esponente politico (votato/nominato) si ritenga in totale disaccordo con le linee guida del movimento o del partito, si debba necessariamente dimettere e solo a fine legislatura può, eventualmente, iscriversi o candidarsi a quei movimenti/partiti di cui ritiene di condividere i programmi. Si eviterebbero cosi situazioni note ormai a tutti noi, senza specificare i nomi ai quali mi riferisco. Questo secondo me è solo buon senso, onesta intellettuale e rispetto in tutte quelle persone che erroneamente hanno creduto in te. La coerenza non è un valore astratto e indefinito,ma sempre di più dimenticato.
Buon lavoro M5S.

piero57 03.10.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Nei giornali, nelle nostre menti non ci dovrebbe quasi essere posto per le vicessitudini dei nostri politici-bestie. Prendono spazio ingiustamente a quello che e' veramente importante, la vita, la societa', il progresso, la solidarieta'...
Bravi M5S, cittadini in gioco, avrete sempre il mio supporto perche' la politica diventi un servizio giusto al cittadino.
E faro' di tutto per cotrastare questa classe "politica" che piu' che classe politica chiamerei banda bassotti, ladri e mediocri. tutti, nessuno escluso, tutti complici.
Nella speranza che la gente onesta non li votera' mai piu'.


Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 03.10.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, per catturare futuri voti giovanili verso il pd-elle, Letta avrebbe dovuto aggiungere anche un "bella zio" solo che bisognava interpretare poi tra Silvio e Gianni . . . bel problema !

marco sacchi 03.10.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
le tue sacrosante battaglie in nome della trasparenza e del rispetto della verità dei fatti e delle opinioni altrui non possono non trovarci tutti d’accordo.
Ma chi predica bene dovrebbe anche razzolare di conseguenza. Invece a volte inciampa proprio là dove sta indicando esistere un cancro da estirpare.
Nella tua, vostra incursione al palazzo di Viale Mazzini qualche giorno fa, la sensazione è che più della volontà di sostenere il Servizio pubblico radiotelevisivo di Stato a risollevarsi da decenni di indecente e personalistica gestione di ogni anfratto dell’azienda, l’intento fosse quello di inscenare un teatrino a favore delle telecamere e dei giornalisti presenti. Come dire: tanto fumo e niente arrosto. Ma la cosa che ci preme di più, e te lo dico con umiltà e rispetto da dipendente Rai e da sindacalista dell’azienda, è un’altra. Il rispetto della dignità di chi lavora con abnegazione e per un pugno di euro, non certo di una classe dirigenziale che dovrebbe almeno per il 40 per cento fare un rapido mea culpa e passare il testimone a chi meglio preparato e più rispettoso delle regole e del buon senso.
Tu sei arrivato ai cancelli della nostra azienda (anche tua, se paghi il canone) con il presidente della Vigilanza e uno stuolo di vispi giovinetti, cittadini parlamentari 5 stelle. Sei arrivato arringando e chiedendo le dimissioni di mezza Rai: direttori di tigì, presidenza, direzione generale. Accampando, e qui non do giudizi e non entro nel merito (semmai lo possiamo fare in una assemblea pubblica, magari in streaming, con noi dipendenti Rai che ho già proposto a Fico), un uso strumentale e a dir poco fazioso dell’informazione di tigì e trasmissioni di rete. Ma ti sei comportato nello stesso modo con chi ti aveva mosso solo alcuni rilievi critici cercando una convergenza invece su temi condivisi. Il Minculpop di #occupyRai ha montato un filmatino, che ha già decine e decine di migliaia di visualizzazioni in rete, dove le mie parole (segue)

stefano mencherini, roma Commentatore certificato 03.10.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

(2) ...accorate ma decise e senza veli, sono state quasi totalmente oscurate lasciando invece intendere altro.
La critica, caro Beppe, se mossa onestamente e in maniera trasparente non può che essere costruttiva. Così si cambia la Rai, valorizzando il tanto di buono che ha ancora e che fa ancora, e invece buttando alle ortiche i corrotti, i dirigenti erosi dai conflitti di interessi, gli incapaci.
Due cose quindi per chiudere: la richiesta di aggiungere al filmatino patinato e barricadero di #occupyRai l’intero ‘dibattito’ tra te e me (un paio di minuti, credo, non di più) e la data per un appuntamento pubblico con noi dipendenti (magari il Dg Gubitosi sarà lieto, ci auguriamo, di concederci persino la mitica Sala degli Arazzi) per ragionare serenamente e concretamente sul buon futuro dell’azienda e sui progetti che dovranno nascere presto per recuperare il tempo perso.

Stefano Mencherini, giornalista indipendente e regista Rai.

stefano mencherini, roma Commentatore certificato 03.10.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Alla vostra senatrice Taverna dico:
"Niente" sarà lei, senatrice Taverna, niente era prima di questa tornata elettorale e niente tornerà ad essere, perché chi porta avanti le proprie ragioni con gli insulti è umanamente NIENTE ! Le auguro un radioso futuro da niente quale lei è, e con lei ai tenti che nel suo movimento si comportano come lei, in primis al vostro deus ex machina Beppe Grillo, che prima stimavo ma che nella mia considerazione è sceso sotto la suola delle mie scarpe, proprio per le "democratiche" maniere con cui vi gestisce e si propone. Prima o poi molti di voi lo capiranno, e tornerete tutti ad essere quel NIENTE che eravate!...e nel frattempo l'Italia si sarà salvata anche senza di voi!

GERARDO SALERNO 03.10.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

non sono proprio sicura che dica "un grande", non mi pare, ma il sorriso di approvazione c'è tutto. ampiamente soddisfatto del risultato.
io intanto aspetto che l'iva ritorni al 21% com'è stato già detto.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 03.10.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro come il sole che la parola "GRANDE" che letta sta pronunciando è un segno d'approvazione e di stima verso l'atto di berlusconi di cambiare marcia all'ultimo momento e dare la fiducia al governo. Anche il sorriso che ha letta lo dimostra, è soddisfatto, contento..dai cavolo, lo vede anche un cieco.

Giulio Monni, Cagliari Commentatore certificato 03.10.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho ascoltato da rainews, una ritardata... nella comprensione del mondo, che aveva parole del tipo "coraggiosa de pin". A suo dire, aggredita dai suoi ex colleghi del M5s, e soprattutto, accentava il fatto che la de pin non ha vincoli di mandato.

Questa è disinformazione. Sono sclerotici. Ripetono sempre le stesse stronzate. Si sono chiusi al mondo. Ieri, la ritardata... nella comprensione della realtà, cercava quale figura si attagliava, e riteneva fosse tutta la retorica della donna e della giovanna d'arco.

Ma si trattava nei fatti di una de pin in malafede cerificata, che prende integralmente i 15.000 euro al mese di senatore, nonostante abbia firmato un accordo all'atto della candidatura. Una cosa immorale

Quella pseudo-giornalista va licenziata per asineria!

gennaro esposito 03.10.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Era emozionato! Ha avuto l'approvazione!!!! Che aria felice......

Peggio dei condannati ci sono solo i lecchini.

pierluigi s. Commentatore certificato 03.10.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

é palesemente ironico quel "è un grande"... come quando si dice a un coglione. Sei un grande... non perdetevi dietro queste cavolate e fate qualcosa di concreto. IO vi ho votato, ma se continuate a fare questi metodi modalitàSallusti, perdete solo consensi..

Padre Brown 03.10.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento


La sceneggiata da operetta ha avuto il suo lieto fine. Qualcuno dubitava???
I poteri forti e le lobby a ricattare e tirare i fili delle comparse. Che
bello spettacolo! Peccato che il biglietto lo paghiamo noi e salatissimo,
sempre più salato!!
Letta è il miglior parlatore addestrato del mondo, è quello che si meritano
gli elettori creduloni del pd... Parole, parole da incantatore di gonzi.
Fatti zero.
Mi spiace per chi come me si è illuso che quacosa cambiasse...

Giovanni 03.10.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Grande e' solo un aggettivo, che necessita di un sostantivo per avere un senso. Provate ad aggiungere un sostantivo, a piacere.

Adolfo Treggiari 03.10.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Letta, il solo NWO di cui c'è un disperato bisogno e che il Popolo vuole è l'OPPOSTO del vostro...
è Quello che può Nascere lasciando in Mano il Paese ai Giovani, ai Ragazzi del M5S, a Tutti quei Giovani Sani che vogliono Salvare il Salvabile...
a quei Ragazzi che stai vedendo, ascoltando in Parlamento e che, anche se non lo puoi ammettere, il condizionamento te lo impedisce...STIMI.

Non e’ stato l’uomo a tessere la trama della vita, egli e’ solamente un filo. Quello che fa
alla trama, lo fa a se stesso.

LA TERRA E’ NOSTRA MADRE. TUTTO CIO’ CHE ACCADE ALLA TERRA, ACCADRA’ AI FIGLI DELLA TERRA.Se gli uomini sputano in terra, sputano su se stessi. LA TERRA NON APPARTIENE ALL’UOMO, MA E’ L’UOMO CHE APPARTIENE ALLA TERRA.

anib roma Commentatore certificato 03.10.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Da toscana, per la precisione, da colignolese, frazione pisana che ha dato i natali a Letta, mi permetto di dire che dalle nostre parti (ma la comicità toscana purtroppo, non la capisce nessuno) "grande, grande" in un contesto del genere esce dalla bocca col significato opposto di quel che ha. In pratica Letta ha preso in giro B. "accusandolo" di essere il n. 1!
E' da ieri che viene attribuita a questa espressione un significato del tutto errato.

Ilaria Rapetti 03.10.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa dire che non è stato già detto?Aggiungere altre chiacchiere a quelle da cui veniamo bombardati perennemente?

Io credo che l'unica cosa che ci è rimasta da fare,è seguire l'esmpio gandhiano di una tenace disobbedienza civile non violenta(perchè la rivoluzione armata darebbe loro adito di imporre una dittatura ufficiale per la sicurezza del paese).

Non pagare più tasse;non accendere più la televisione;non andare più al centro commerciale;non andare più a lavoro(per chi ancora ne ha uno.

Uccideteci tutti:così non avrete più chi fa da suddito alle vostre smanie di potere e di dominio.

Che Dio ci guardi da questi malati di mente.

Rudy B. 03.10.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Comunicato a letta. I voti al M5S non sono voti dispersi ma uniti e ottimisticamente in continuo aumento. Acus letta a te e a tutto il PD meno L (perché il PDL è scomparso).

Giovanni faillaci 03.10.13 11:37| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma lo vogliamo riprendere questo Paese? Cosa aspettiamo a prenderli a calci in culo! Hanno trasformato la politica in "industria dell'estorsione" a danno dei cittadini. Ormai la strategia è chiara, ridurre ai minimi termini i valori, non solo materiali, di quest'Italia. Complimenti e auguri per la nuova maggioranza, sbandierata nell'interesse della Nazione.
Sbaglio o sono sempre gli stessi CIALTRONI che governano?
M5S unica scialuppa di una nave che affonda!

piero57 03.10.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Provo estrema vergogna di me stesso per aver dato il voto al m5s per ciò che è accaduto ieri nel parlamento... Il fatto che un Onorevole, persona degna di onore, abbia potuto rivolgersi ad un altra Onorevole, e comunque libera mente, con espressioni "ti aspettiamo fuori" mi riempie di vergogna e mi dissocio totalmente da espressioni volte a offendere e minacciare altre persone la cui colpa è avere un pensiero diverso... capita anche a me in negozio che clienti si rivolgano a me con espressioni del genere... saranno tutti onorevoli i miei clienti? per quanto possa valere chiedo scusa a titolo personale alla onorevole...

ANTONELLO SOLINAS 03.10.13 11:31| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione


E' sempre stato talmente chiaro da anni e anni che sono associati TUTTI INSIEME, sindacati e media compresi.
Non credo a chi dice di non averlo capito, a parte gli anziani,i molto anziani, gli unici che possono essere in parte giustificati, a tutti gli altri stava comunque BENE COSI' ognuno col suo piccolo miserabile tornaconto personale, egoistico, razzi.ano del; "io penso ai caxxi miei"!!
Questo è stata la rovina del nostro Paese,
è successo quello che, in piccolo, succede in una Famiglia dove tutti i suoi componenti agiscono solo per il proprio egoistico tornaconto fregandosene degli altri, del Bene della Famiglia Tutta MA...NON POSSONO NON IMMAGINARNE le inevitabili CONSEGUENZE...
NON POSSONO NON SAPERE!!!
SEMPLICEMENTE SE NE FREGANO!!!

Sono totalmente d'accordo con Beppe quando dice che se non si da fiducia ai ragazzi del M5S gli Unici che possono Veramente Cambiare il SISTEMA incancrenito del Paese, allora, seriamente...
IL PROBLEMA SONO GLI ITALIANI!!!!

*****Meravigliosi Tutti i Ragazzi ieri*****
Personalmente mi ha letteralmente commosso ascoltare Federico D'Inca' e Paola Taverna.
Un Grande Grazie dal Cuore ai Ragazzi e a Beppe.

*****Buona giornata a tutti*****

anib roma Commentatore certificato 03.10.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

letta hai dimenticato di aggiungere "senzadubbiamente"

manuela f., Cagliari Commentatore certificato 03.10.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta tu sei un grande Lettamaio.

francesco giganti, carbonia Commentatore certificato 03.10.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Se Berlusconi è un grande ( per pe è una nullità),lui è un piccolo essere insignificante.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 03.10.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

Letta-nipote non è pidiellino. Peggio ancora: è lettiano come Letta-zio.
Letta-nipote non è al servizio di Berlusconi come i pidiellini doc. Peggio: lui SI SERVE di Berlusconi (e sfido, non potendosi servire del M5S è logico che preferisca che i voti vadano al PdL!) perché, così come Napolitano e Monti, è lui AL SERVIZIO DELLE ÉLITE MONDIALISTE (prende ordini alla Trilateral, al Bilderberg, all'Aspen; per conto delle medesime élite impartisce ordini egli stesso nell'Aspen Italia, all'Arel, a Trecentosessanta, a VeDrò; per non farsi mancare niente in famiglia, alla Goldman Sachs c'era zio Gianni).

NAPOLITANO, MONTI, i lettiani LETTA sono marionette manovrate dagli stessi (e potentissimi) pupari. Con obiettivi INCONFESSABILI che devono essere fatti digerire al loro nemico (Noi, il Popolo) travisati da sagge e "coraggiose" decisioni, "scelte dolorose ma necessarie", TINA: There Is No Alternative.

BERLUSCONI è solo al servizio di sé medesimo. Ad personam. Il suo considerarsi come "l'Unto dal Signore" è pura megalomanìa. Egoico e visceralmente attaccato al potere, è fatalmente destinato a soccombere, anzi, è già da tempo un morto che cammina anche se non se ne riesce a fare una ragione (e con lui i suoi lacché).

Ma il nostro Vero Nemico politico, quello ancora da smascherare per il grande pubblico dei telespettatori (chi si nutre di televisione ha cessato, suo malgrado, di essere "cittadino") sono i FEROCI PUPARI DELLE ÉLITE SOVRANAZIONALI CHE MANOVRANO IL DINAMICO DUO NAPOLITANO & LETTA. Che stanno ancora ridendo di quella persona misera che è PAOLA DE PIN, arruolatasi al loro servizio praticamente aggràtis (beh, adesso a stipendio pieno, ma chiaramente non sapeva quel che stava facendo). Ma ancor più ridono di ADELE GAMBARO (miserrima pupara della suddetta De Pin) che si bea del pubblico plauso del presidente Leta-nipote senza accorgersi che è lui il primo a disprezzare lei e la sua collega: eticamente spregiudicate ma prive della misura dei propri limiti culturali.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 03.10.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ironia o no, è ben chiaro che questi personaggi a cui dobbiamo la totalità dei problemi economici e sociali del nostro paese, sono i veri nemici dello stesso.
Quello che ha chiacchere dicono, sono anni che non fanno. Io nelle tante stupidate di ieri, ho sentito una sola verità, la verità dei fatti presentata dalla nostra senatrice.

I fatti parlano, non le interpretazioni stravaganti, le colpe "del governo precedente". E chi mai c'era nel governo precedente, io?

Chi non ha voglia di sentire, lo faccia pure. Ma l'unica possibilità di uscire dall'empasse di questa classe politica corrotta e venduta, è il M5S.

"Siete niente".....

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 03.10.13 10:50| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Tutti hanno visto il labiale di Letta ma sembra che nessuno (neanche in rete!?!) abbia letto il labiale di Berlusconi mentre parlava Zanda?!?
L'ho visto ieri sera nel Tg2 e nel Tg di RaiNews: B. gli da chiaramente del "Coglione"...
E stanno al governo assieme...
da vent'anni, oserei dire...

Fulvio Ge 03.10.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

ridicoli

francesco D. Commentatore certificato 03.10.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Lungi da me difendere Letta o il PD. Che non apprezzo, ma ad onor del vero a me sembra che dica solo "Grande", con evidente compiacimento, poichè si aspettava di essere sfiduciato dal PDL.

Denis Bellotti 03.10.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Letta lei e' un grande buffone, ci ha resi ridicoli davanti al mondo ma io Le dico che il ridicolo e' Lei per nulla divertente arrogante presuntuoso, Lei fara' la storia della nuova Italia, ma la storia insegna, sempre che Lei al conosca la storia dell'Italia.

monica c. Commentatore certificato 03.10.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

E' un grande ? chi ? no no, ho capito bene ? letta ha detto al berlusca che è un grande ? Ma se un pregiudicato è considerato un grande dal presidente del consiglio italiano dove stiamo andando a finire ? Vi prego signori, riflettete bene e alle prossime votate con intelligenza ! Forza M5S

Domenico Laurenza 03.10.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego 'sta pubblicità nel blog non si può vedere!! È un insulto all'intelligenza!
"Esame d'avvocato in Spagna: test a crocette, il 95% supera l'esame alla prima prova"
Capisco che non sia pubblicità diretta e che non possiate controllare gli annunci, ma se non sono seri, non metteteli!!!
Dice l'esatto contrario di tutto ciò che qui si porta avanti.. mah.. resto amaramente basita...

Marina Dangiò 03.10.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

In questo Paese il Movimento 5 Stelle, e' rimasta l'unica speranza di Democrazia

enzo t., saronno Commentatore certificato 03.10.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Io ho un sogno !
Tutta questa euforia per la fiducia al Governo Letta durerà il tempo di un cerino acceso, credo che già venerdì 4, e poi il 5 e 6 ottobre c.a. vedremo molti contorsionismi e voltafaccia. Sia il PD che il PDL si rimangeranno la parola data, il PD voterà la fiducia a Berlusconi e il PDL si spaccherà comunque, perché Angie NON lo vuole proprio Berlusconi e tutta la sua ciurma di pitonesse e di pitoni all’interno del PPE, per il semplice motivo che le farebbero soltanto perdere voti.
SI perdere voti, perché in Europa c’è serietà quando si parla di democrazia e di elezioni, il popolo europeo NON accetta i pastrocchi illegali italiani.
Pertanto, dato che, sia nel PDL sia nel PD sono presenti forze politiche «prettamente» DEMOCRISTIANE (generazione con formazione e cultura di tradizione “DC”), di fronte ad una situazione politica STORICA come quella che abbiamo di fronte (Berlusconi è ormai finito, NON tanto per questa condanna subita, ma per quelle che gli stanno piovendo addosso che saranno molto più pesanti e lo escluderanno definitivamente dall’agone diretto della politica) i DEMOCRISTIANI NON si faranno perdere L’OCCASIONE di RICOSTITUIRE LA «DEMOCRAZIA CRISTIANA» e presentarsi in EUROPA lindi e puliti sotto l’egida e l’ombrello riconosciuto di Mario MONTI.
P.S.: Oggi a Coffee Break c’era in certo De Mita
IL SOGNO FINISCE CHE IL MoVimento 5 Stelle ALLE PROSSIME ELEZIONI RAGGIUNGERA’ il 66%

Paolo Besso, Vercelli Commentatore certificato 03.10.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Letta dice: oggi c'e' stato il risultato come lo intendevo io e che ci sarebbe stato comunque, si lavovera' con una maggioranza politica coesa, e' essenziale che ci sia chiarezza perche' l'Italia ha bisogno che non ci siano piu' ricatti. Oggi e' un giorno storico, abbiamo condizioni in piu' di chiarezza che ci permettono di guardare lontano. E' una vittoria importante che passa per il ridimensionamento. Che avra' a cuore quella riduzione del cuneo fiscale su lavoratori e imprese a cui tiene moltissimo. Il PORCELLUM e' il male assoluto. E' davvero ora di riforme. E dopo aver fatto segno di vittoria di congeda dalla Camera. Sig.Letta il risultato di cui ne era tanto sicuro deriva dalla maggioranza politica coesa? Come cittadina italiana sono indignata da questa Sua sicurezza perche' significa che avevate gia' pianificato tutto da tempo dimostrando ancora una volta che la parola dell'italiano per Lei e per tutti i Suoi accoliti non conta nulla. E' un giorno storico perche' Lei ora fara' la nuova storia dell'Italia e quale sarebbe questa nuova storia quando l'Italia non esiste piu? Chiarezza che Le consente di guardare lontano e quale sarebbe il Suo orizzonte quando guarda questo nostro paese che si sta spopolando per colpa della poverta'? La vittoria importante che passa per quale ridimensionamento Sia un po' piu' chiaro per favore. Lei si e' preso a cuore il problema cuneo fiscale per lavoratori e imprese quando ha bocciato l'emendamento di movimento 5 stelle unico e vero emendamento che avrebbe potuto porre rimedio a questo scempio tra disoccupazione fughe dei cervelli e imprese chiuse per mancanza di risorse? Lei sta mentendo di nuovo a tutta l'Italia spudoratamente. Il Porcellum e' il male assoluto? Ma se non fa altro che appoggiarlo.Con quel Suo segno di vittoria Lei si e' beffato in modo abietto del triste destino al quale ha condannato il cittadino italiano ormai gia' allo stremo delle forze. Lei mi disgusta. La ritengo un uomo privo di morale e di umanita'.

monica c. Commentatore certificato 03.10.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Letta, ma li mortacci tua!... se te pijo...!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.10.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Oggi più che mai la dichiarazione di Feanco Battiato sono lo specchio di un parlamento e di una classe politica di mignotte zoccole prostitute al maschile ed al femminile
Una classe politica meritrice e mentitrice composta da puttane
Negli angoli delle strade e su i viali delle nostre città la prostituzione fisica e una sottomissione un degrado o una libera scelta
Nel parlamento italiano c'è una prostituzione di convenienza politica uno squallore desolante una pochezza miserabile un livello di bassezza morale mail aggiunto

Riccardo Garofoli 03.10.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Ed ora sappiamo il Perche.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 03.10.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

mi ricordo ad uno spettacolo di Beppe dove lui faceva notare come inserendo una parola al posto giusto questi furboni cambiavano radicalmente una legge..
beh..con le dovute proporzioni anche in questo caso mi sembra che possiamo parlare di un paio di paroline che cambiano totlamente il senso.
Letta dice "grande" che può essere interpretato in molti modi..il più negativo è proprio berlusconi è un grande..altrimenti grande non cade il governo..oppure grande ironico,che figura di merda ha fatto..
non mi piace però che adesso anche noi travisiamo la realtà per dare addosso al nemico politico mettendoci sul loro stesso piano!!

matteo c. Commentatore certificato 03.10.13 09:32| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Letta: è un grande
Alfano: .... (pezzo di merda, invidioso!)

vito b. Commentatore certificato 03.10.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Preferisco pensare che quel "grande" sia un divertito omaggio alle capacità trasformistiche del Nano....

harry haller Commentatore certificato 03.10.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Allora Capitan Findus,
te piace sta co li massoni e li condannati.

Ale V 03.10.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno ragazzi Del web, vi volevo dire quello che pensavo a questo proposito. Loro ci prendono per il culo, fanno finta di litigare solo per distoglire l'opinione pubblica per l' aumento delle tasse come l'iva. Dato che non sanno come spiegarlo di fronte hai cittadini. Per questo hanno messo su un bel teatrino. Che andassero tutti aff.........lo

stefano frangipani 03.10.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Se prendiamo il 51%, governiamo.
Se prendiamo il 15%, facciamo opposizione.
Ma se prendiamo tra il 30% ed il 40%, cosa facciamo?
Abbaiamo più forte che con il 15%, oppure proviamo a governare con chi ci sta a realizzare tutto o quasi tutto il programma M5*?
Il primo che mi da del troll, lo mando a cagare anticipatamente.Io, molti miei conoscenti, abbiamo votato Laura Bottici e Sara Paglini.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 03.10.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha mentito anche in questo. Ha detto che non dormiva da tante notti e aveva perso 11 kg e invece lo trovo più paffuto di prima. La menzogna ce l'ha nel sangue e l'ha inoculata anche negli altri.
P.S. Nel commentare le porcate di ieri in parlamento e gli interventi dei nostri, mi hanno bloccato l'account fb. 12 ore senza potermi sfogare. Almeno ci fosse un V-DAY!!!

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato 03.10.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi ma che dite?? Certo che Letta ha detto Berlusconi è un grande, un gran fijo de na ... Pensateci bene, lui ha provato a spaccare tutto, quando ha capito che non ci sarebbe riuscito ha fatto finta, ancora una volta, di essere il salvatore della Patria, di avere senso dello Stato e rispetto per il Popolo.
Solo che stavolta non gli è riuscito tanto bene perché ormai il Popolo, quello sveglio, non quello della Libertà, lo conosce bene.
In questo senso Letta ha detto "è un grande", inteso come un grande paraculo.

Massimo Maggio 03.10.13 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ne ho le cosidette piene nn se ne può più di tutti loro giornali tv ci raccontano solo palleeeeeee. Basta aaaaaaa

Aldo Secco 03.10.13 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti. Certo che è un grande, altrimenti come avrebbe potuto, nonostante tutto quello che è successo da tangentopoli ad oggi, continuare per più di 20 anni a restare a galla con il sostegno elettorale di MILIONI DI ITALIANI? Signori e signore, smettiamo di dare colpe e responsabilità a chi ha avuto il coraggio di voltare pagina e dare il voto al Movimento 5 Stelle. Bisogna tenere duro e, ud uno alla volta RIUSCIREMO A MANDARLI TUTTI A CASA! Ci vorranno ANNI NON GIORNI O MESI! Pazienza e coerenza.
Saluti.

Sandro Tieri, Popoli (PE) Commentatore certificato 03.10.13 07:12| 
 |
Rispondi al commento

Se il governo cade e' la prova che esiste l'inciucio. Se il governo non cade e' la prova che c'e l'inciucio. Se la giunta fa decadere Berlusconi e' inciucio.se molti parlamentari escono da forza ITALIA e' inciucio.se napolitano NON concede la grazia e' inciucio.se grillo non capisce niente di quello che sta accadendo e' inciucio.

vincenzoc. 03.10.13 06:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta e Napolitano :

"Ora basta gioco al massacro"...


MA COME ORA E' INIZIATO !?

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 03.10.13 06:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma davvero non capite che è una frase ironica? Lo chiama "grande" prendendolo in giro perchè, sapendo che la fiducia ci sarebbe comunque stata, l'ha data anche lui.

alessandro carretta 03.10.13 04:03| 
 |
Rispondi al commento

Troppa dietrologia, è più semplice di come sembra: B ha tentato un bluff, Letta è andato a vederlo, B ha lasciato andare la mano. Ancora una volta la partita di poker l'hanno vinta LORO con il loro mazzo di carte truccate. Fanno benissimo a prenderci per i fondelli, ce lo meritiamo.

Mario Simeone 03.10.13 03:48| 
 |
Rispondi al commento

Mentre stanno tutti a fare psicoanalisi su Berlusconi, la chiave di lettura in realta' e' molto piu' semplice: PERDERE TEMPO

mister user 03.10.13 03:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono fortemente convinto che con la fiducia di Berlusconi a Letta, abbiamo assistito all'ennesima manfrina perpretata ai danni degli italiani. Credo che il Governo oramai soggiogato dai capoccioni della UE, si sia ancora una volta abbassato le braghe agli ultimi rimproveri UE (vedi IMU, IVA e sforamento del 3%), di conseguenza lo psiconano non potendo più far leva sulle sue tante promesse-puttanate (es.;meno tasse), ha allestito tutto lo squallido piano in combutta con il suo maggiordomo Alfano. Oramai se gli esseri miserabili e senza dignità del CDX e del CSX si mettono col culo sulla brace non gli credo. La certezza che forse avalla la mia tesi è che alla fine della farsa il "cetriolo=aumento iva" lo subiamo ancora una volta noi italiani, e non finisce qui (leggi Tares).

Giuseppe Paradiso 03.10.13 03:04| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente voleva dire un gran figlio di...

Enzo Monti 03.10.13 02:42| 
 |
Rispondi al commento

Quando gli italiani si sveglieranno sarà troppo tardi.Letta e amici del Pdl stanno ingannando la gente,la quale non sa cosa avverrà con il fiscal compact,non sa che saremo costretti a restituire 50 miliardi all'anno.Molta gente è incantata dalla tv,non ha voglia nemmeno di guardare questa gente e quando li vede cambia canale.L'informazione dovrebbe diffondere la verità e invece da alla gente una realtà distorta.I ragazzi i nostri cittadini, si battono come leoni ma se alle prossime elezioni gli italiani non ci danno la maggioranza,io me ne vado da questo paese di merda,fatto di corrotti e dove non esiste la meritocrazia.

Domenico V., Catanzaro Commentatore certificato 03.10.13 02:08| 
 |
Rispondi al commento

il nano li ha fregati tutti un altra volta...con questo manipolo di finti dissidenti sostiene un governo che nei prossimi mesi ci cavera il sangue ...senza assumersene minimamente la responsabilita...e quando sara il momento i suoi cani da slitta finti disertori faranno cadere l esecutivo e si andra a votare con lui a recitare in campagna elettorale la parte dell eroe senza macchia che si e battuto finche ha potuto contro l oppressore di sinistra...

andrea calisti 03.10.13 02:07| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre il governo ci frega,l'opposizione ci da l'illusione di salvaguardare i nostri diritti, quando finalmente le cose cambiano e l'opposizione va al governo,
il governo va all'opposizione e noi continuiamo tranquillamente ad essere fregati.
Daltronde nessun imbecille è così imbecille da non capire l'utilità di unirsi ad altri imbecilli contro gli intelligenti.

Gustavo Gesualdo 03.10.13 01:48| 
 |
Rispondi al commento

Bello il paese in cui gli eventi si creano per prendere tempo, per far agonizzare il paese, per passare l'aumento iva senza troppe manfrine...perchè forse si pensa che la società reale ha da parlar della farsa della fiducia al senato...un bel teatrino come solo il signor. B sa fare..ora comunque è vero si respira tutta un altra aria....mi sento pure meglio visto che con le mie tasse ho pagato pure questa giornata parlamentare...mollare mai

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato 03.10.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che il discorsodel rappresentante del MoVimento5S oggi per la sfiducia e'stato MERAVIGLIOSO!Si capisce che quest ragazzi,con questi principi,con questi sentimenti,realmente democratici e pieni di valori civili,faranno in politica grandi cose.Tutto sta a scalzare queste cariatidi(vale anche per i giovani) tese solo ai loro interessi e inciuci.Quello che stiamo vedendo da due giorni e'uno spettacolo che supera qualunque immaginazione e che mostra la degradante pertinacia del potere abbarbicato,inutilmente,su se stesso.

Rosella Di Paola, Catania Commentatore certificato 03.10.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma in che mani siamo? È proprio vero quello che molti antropologi sostengono e cioè che per interessarsi di politica devi essere portato a strisciare a livelli molto bassi. Forse è per questo che si dice " scendere in politica" perché è uno sprofondare a livelli infimi.

Giuseppe Maldera 03.10.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Senza ombra di dubbio oggi hanno vinto Napolitano,D'Alema, Finocchiaro.
Ad Enrico Letta viene intestata la vittoria,mentre Alfano compie il parricidio senza neppure capire perché.Due meri esecutori. L'oligarchia però mette a segno un bel colpo,anzi due. Contemporaneamente ,infatti,si compie l'infanticidio dell' enfant prodige della sinistra Renzi.
Ma la certezza è che il berlusconismo soppravvive trionfante al suo fondatore, avendo infibulato le cellule di tutta l'oligarchia politica,che si comporta in perfetta sintonia con le istruzioni genetiche della cellula originaria.
La traversata del deserto sarà lunghissima,ma chi avrà forza e intelligenza arriverà

Paolo C., Roma Commentatore certificato 03.10.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

che cazzo ti ridi coglione,bastardo.

walter messa 03.10.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Letta Berlusconi e soci, nient'altro che aborti della natura.


Angelo D'Ambrosio, scafati Commentatore certificato 03.10.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi è un grande nel suo, ed è plausibile ma è Letta che è un piccolo servo dei poteri forti che degli italiani sene "fotte".

lorenzo ciccarone 03.10.13 00:15| 
 |
Rispondi al commento

O la va o la spacca.
Uniamo le forze, mandiamoli a casa
Con determinazione, sacrificio, senza mollare, mandiamoli a casa

Paolo S., Sterrebeek, Belgio Commentatore certificato 03.10.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO ROTTO I COGLIONI! Il blog ha fatto tanto ma ancora contro l'informazione "ufficiale" è poco, pochissimo....se non si fa una TV staremo qui a fare bla bla per diversi anni ancora. Chiedetevi quante persone vedranno questo video...loro, gli stronzi, lo sanno bene che il blog raggiunge solo una piccola parte degli italiani e nel frattempo vediamo letta & C. dire stronzate a milioni di persone che naturalmente si bevono tutto...fatevene una ragione.

angelo e., reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.10.13 00:04| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

ma dai,
da un comico e dai suoi seguaci ci si dovrebbe aspettare che sappiano riconoscere un po' di ironia.
Invece nemmeno quella, troppa impazienza dà alla testa. Mi spiace ma dovete aspettare, non è ancora il vostro turno.

Sergio T, 03.10.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo video non c'è niente che mi stupisce, una risata di fronte a una persona squilibrata, che dice una cosa e ne fa un'altra, nell'intera storia politica.

FABIAN T., terni Commentatore certificato 02.10.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Contrordine:
dopo l'ordine di dimissioni ai ministri del pd+l
e' arrivato il contrordine
di riallearsi
con un coup de theatre di B. che ha salvato le larghe intese,
che ha salvato la poltrona del nipote dello zio
e ora si aspetta che Letta e Napolitano gli salvino la sua, magari con una legge che dichiari la non retroattivita' della legge Severino.
Le Borse non si sono mosse, perché l'incertezza che avrebbe seguito
al voto di sfiducia al governo e alle dimissioni di Letta
è identica all'incertezza che ora si ha prolungando il governo Letta, che è paralizzato dai numeri della crisi in italia
disoccupati, pil, produzione industriale, consumi, investimenti....
e mentre il Paese sta morendo loro continuano i ricatti incrociati del gioco della politica, del teatrino della politica

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 02.10.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Letta deve morire brutta merdaccia mi sembra un pedofilo viscido apendiamolo per i coglioni in piazza quello stronzo avete visto che manine del cazzo che ha un vero segaiolo.Letta sei un segaiolo fai pena sia come politico ed anche come uomo ammazzati prima che vegniamo a prenderti noi.

Lo grasso walter 02.10.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi bastardi non meritano di vivere devono crepare forza italiani tutti quelli che anno un po di fegato ancora armatevi e amazziamoli tutti sti porci del cazzo a morte.

Lo grasso walter 02.10.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Bisognia iniziare a reagire con la forza,con le parole oramai abbiamo visto che non si fa un cazzo dobbiamo prenderli a calci nel culo sti stronzi di merda armi alla mano bombe in parlamento facciamo saltarli per aria queste merde.

Lo grasso walter 02.10.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Letta e Silvio si sono messi prima d'accordo, da bravi amici.
Silvio ha detto a Letta:"farò finta di essere teso e tutto serio dirò che ti diamo la fiducia, ah ah ah... tranquillo, sarò serio, anche se tutti mi guarderanno vedrai che la mia interpretazione sarà magistrale, sembrerò proprio contrito, ah ah ah"

Poi quando Letta ha visto l'interpretazione di Silvio gli è sfuggito un:"grande!", espressione di ammirazione per la sua bravura come attore.

Riguardando il filmato di Letta, si capisce che è proprio come dico io. Questi ci prendono per il culo, fanno i teatrini, i media generano aspettativa, suspance, e alla fine il loro inciucio continua.
Questi sono furbi, sono 20 anni che ci prendono per il culo!

Alessio Spinosi 02.10.13 23:23| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà perchè questo post mi ha ricordato il ritornello di una canzone di Lucio Dalla, ricordo che diceva grande .. e che c'era un però ...

luciana m. Commentatore certificato 02.10.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Che abbia detto "E' un grande" o che si sia limitato alla sola espressione "Grande" poco importa; un "vero" presidente del consiglio non avrebbe pronunciato alcuna parola (se non,magari, "brutto stronzo visto che sei sceso a miti consigli") e, tantomeno avrebbe mimato l'espressione che di solito si riserva per gli orgasmi multipli con effetti strabilianti.
Come dise la GRANDE Paola: SIETE TUTTI NIENTE........A CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

sandra g., bologna Commentatore certificato 02.10.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, rilassatevi un po' ogni tanto, che stare sempre li' con la bava alla bocca non vi fa bene. Ha detto "grande", che era chiaramente ironico. Era un modo di prendere per il culo uno che fino a 30 secondi prima diceva una cosa, e poi dopo essersi reso conto di aver chiaramente perso si butta in soccorso del vincitore?

Ma poi, scusate, un minimo di obiettivita' no? Mettete in virgolettato "Berlusconi e' un grande", cosa che Letta non ha assolutamente detto.

giacomo z., Londra Commentatore certificato 02.10.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Grande" e non "è un grande!" non si riferiva a Berlusconi, comico manipolatore della realtà!

dino P. 02.10.13 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamo disquisizioni semantiche "è un grande" o solo "grande"....basta osservare la faccia compiaciuta di Letta dopo che il caimano lo ha sputtanato in mondovisione mentre parlava all'ONU. Tre giorni fa era il nemico che aveva offeso tutti gli italiani e ora è colui per il quale Letta è così felice. L'orgasmo di poter mantenere il suo culo sulla poltrona gli ha fatto dimenticare l'inculata del caimano di tre giorni fa....miracolo di questi politici. Andare alle elezioni ora è una sciocchezza....aspettiamo la prossima crisi psicodepressiva, bipolare di Berlusconi.....

alberto vellani, reggio emilia Commentatore certificato 02.10.13 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Forse nessuno si è accorto che la risatina di compatimenti, il Sig. Letta l'aveva pure durante l'intervento dei 5S. Lo sapevano già tutti che il nano si sarebbe rimangiato la parola, Letta era certo della fiducia.
Non mi stupirei che nei prossimi giorni il Presidente della Repubblica lo nominasse "SENATORE A VITA" in cambio e come premio per la dichiarazione di oggi.
Anche la grande finanza ha festeggiato, GIA' IERI, la fiducia a Letta, (investimenti in borsa al quanto sospetti alla vigilia di una possibile chiamata alle urne).
Per la centesima volta si è visto il teatro della miseria umana, tendente al proprio profitto, fregandosene altamente dei propri connazionali, difendendo con unghie e con denti i privilegi e gli agi derivanti dalla politica.
Mi vergogno d'essere Italiano.
Beppe !!!!!!
NON MOLLARE !!!!!!!

Sandro Tosolini 02.10.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Sono Tutti corrotti

Cristina 02.10.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Veramente si è girato verso Alfano e applaudendo ha detto "è un grande"

Cristina 02.10.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perdonatemi ma non c'è più sordo di chi non vuol vedere la realtà dei fatti..quel grande non era certo verso la continuità del suo governo ma per quel che hanno fatto gli uomini del Pdl

Franco ferrini 02.10.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Cosa regaleranno al delinquente Berlusconi , Letta il bugiardo e Napolitano il golpista? una bella legge di amnistia e noi italiani come al solito presi per il culo.Oggi ho scoperto che la presa per il culo la chiamano presa di coscienza.Basta per favore non ne posso piu'...cosa si puo' fare per mandarli fuori dai c...glioni?

romano 02.10.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

E' evidente che c'è stata una forzatura perché testa d'asfalto esplicita in modo molto stentato, secondo me è stato messo di fronte ad una scelta! ...o fai così....o ti succederà questo...una sorta di ricatto!!! Letta invece teme il Movimento...conclusioni? Questo governo è comunque un vaso rotto.. La villa (l'Italia!) continua ad incendiarsi... tutti quelli del PD e del PDmenoelle si sono proposti ai cittadini facendosi votare perchè avevano tutte le soluzioni per "spegnere questo incendio".....ma ad oggi, si continua a perdere tempo in modo da non poter salvare più nulla. Temo a questo punto per il Movimento...perchè penso che Vi lasceranno campo libero quando non ci sarà più nulla da fare e sarà tutto venduto all'estero!!

Sofia Miraglia (somi), Napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

...Giò Condor Letta, della rinata Democrazia Cristiana, ha rinnovato il patto col delinquente di Arcore e, con tutto il PD-L, ha giubilato per aver messo in salvo i privilegi così faticosamente raccolti,ora non vuole altri tentennamenti...solo che c'è il M5S a disturbare,
l'unica speranza dei cittadini per scrollarsi questi partiti parassiti che infestano le istituzioni con l loro fetore...

pasquino 02.10.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Dice "grande", non "Berlusconi è un grande".
Mi pare ovvio che fosse contento che il governo potesse continuare...

Meno demagogia e più sostanza per favore!

...tanto lo so che non me lo pubblicherete...

Mario 02.10.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cose da pazzi ! >_<" cioè ma avete visto la faccia di letta .

Marco Mocci78, oristano Commentatore certificato 02.10.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

ELEZIONI SUBITO !!!

vfirgilio r., milano Commentatore certificato 02.10.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Letta non ha detto: "è un grande!" ha detto "grande" riferendosi molto probabilmente alla situazione.
Forse Letta mente, ma come manipola la realtà Grillo, non lo fa nessun altro.
Pagliaccio!

Asia B. 02.10.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

provo schifo

Alessandro R., Roma Commentatore certificato 02.10.13 22:01| 
 |
Rispondi al commento

vergognati...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 02.10.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

La mamma di tutti le vergogne e di tutti gli inciuci.
Un'altra pagina che vede i politicanti scaduti tramano a danno dei cittadini italiani. Non sono sorpreso della scelta di Berlusconi che ha voluto allungare un'agonia personale sulle spalle degli italiani...

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 02.10.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

che buffone......che pagliaccione...... ha perso perfino la coerenza!!!!! AL VOTO SUBITO!!!

antonio d 02.10.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

è tutta una farsa solo coloro che hanno votato pd e pdl non se ne accorgono tutto studiato a tavolino questi non se ne vanno se non gli prendiamo a calci in culo

chiari a. Commentatore certificato 02.10.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

questi non pensano di salvare il popolo italiano ma le loro poltrone perché sapevano benissimo che se cadeva il governo il movimento avrebbe preso 25 milioni di voti

Michele Iaquinta, genova Commentatore certificato 02.10.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Se i parlamentari grillini seguono le direttive del movimento sono delle pecore perché non ragionano con la loro testa......e i parlamentari del PDL cosa sono??????? Quelli la testa non l'hanno proprio fasulli opportunisti assassini.......dell'italia.....

Cristina 02.10.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma che senso ha dire "E' un grande" sorridendo, dopo che un personaggio ha cercato di farti cadere?
Da che mondo e mondo uno cosi' lo si manda affanculo.Sia per il tempo perso, che per la megagalattica figura di merda che il nano gli ha fatto fare quando era negli USA.
Letta sta collezionando figure di merda a gogo'.Che pena!

Al. P. Commentatore certificato 02.10.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Certo che trovarsi qui a commentare il nulla, mentre ci stanno facendo un culo come un paiolo, è deprimente.

Le nostre istituzioni sono «completamente sottomesse e governate dalla Trojka e da Berlino».

paolo s. 02.10.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ditemi che al secondo 15° non avete notato la stretta di mano un po particolare...

Federico Ambrosi 02.10.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Calma! a me se qualcuno dice "sei un grande" gli chiedo di completare la frase, non si sa mai...."è un grande stronzo"; "e un grande pezzo di m...."; è un grande pagliaccio" etc. etc. etc. Insomma, c'è troppa ambiguità, come quando fa il caffè mia cognata "solo tu potevi fare un caffè così" (SCHIFOSO).

vincenzo mastriani 02.10.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Io sono pro M5S ma è assurdo cercare di far giudicare una persona in base a questo. E' vero che il M5S viene discriminato, oscurato, attaccato ecc. ma sembra che qui si sia arrivati alle manie di persecuzione

Michele Crivellari 02.10.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente io non avrei mai ironizzato dicendo che Berlusconi è un grane e facendomi una bella risata.
Se fossi stato Letta avrei utilizzato altri appellativi tipo: è un pagliaccio, figura di merda, ma ci sei o ci fai, viva la coerenza.
Per me abbiamo assistito a una recita e la prova l'avremo il 4 ottobre quando il partito unico invece di votare la decadenza di Berlusconi sarà impegnato a riformare la nuova maggioranza e le nuova giunta rimandando la data fatidica di settimane

Matteo Pietri Commentatore certificato 02.10.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' un "grande" idiota come lui. Da lontano si
riconoscono e si amano.

Barbara P. Commentatore certificato 02.10.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma oggi nessuno ha sentito quello che ha detto monti!!??ha praticamente confermato che èra tutto gia programmato che alfano e letta avrebbero fatto il governo!!!!pubblicate il video e fate capire agli italiani che hanno votato per niente.

alessandro lorenzo 02.10.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma il pensiero che tutto questo sia una strategia studiata a tavolino non viene in mente a nessuno ! Il fatto che si siano formati due gruppi distinti al senato e alla camera non vi dice niente ? Ora il nuovo gruppo che sembra si chiamerà Italia Nuova non è rappresentata nella giunta delle immunità ,quindi questa non è più regolare perché non è rappresentativa di tutti i gruppi e deve essere rifatta ! Con una nuova composizione un nuovo relatore e una nuova trafila ! Se questo è vero ci hanno preparato un pacco coi fiocchi !

Ferrara G., Fano Commentatore certificato 02.10.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma dai era un commento chiaramente ironico rivolto ad uno che fino a 5 minuti prima diceva e faceva dire ai suoi di essere contrario al Governo e poi, visto che avrebbe perso lo stesso, come se nulla fosse con una faccia di bronzo impressionante ha dichiarato la sua fiducie nel Governo.

Aldo Cappelletti, Zurigo Commentatore certificato 02.10.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Masochisti questi Italiani: più li picchi e più ti amano.

Si sono innamorati del Bilderberg, della della Trilateral Commission e dell’Aspen Institute.

paolo s. 02.10.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso individuo.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato 02.10.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

beppe sei pregato di non fare anche tu come quelli che critichi: si vede chiaramente che il commento di letta è ironico. Prima di tutto la verità!

Vittorio Zappalorto 02.10.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

è ovvio sotto sotto sono d'accordo il nipote dello zio con B, tutti fatti della stessa pasta
ed il letta mayon continua...

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 02.10.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

SI SI TROLL DEL PD E DEL PDL CONTINUATE A FARE IL TIFO X I VOSTRI DEGNI RAPPRESENTANTI, CONTINUATE A DARVI BACCHETTATE SUL WALTER TANTO CMQ CE LO STANNO METTENDO A QUEL SERVIZIO E BATTIAMO ANCHE LE MANI!!! E IO ITALIANO PAGO!!!!

anna 02.10.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

E dai Grillo, va bene che come comico sei un ex, Letta l'ha detto in tono ironico, e ti informo che la Taverna non ha distrutto nessuno, Letta ha avuto la fiducia.
Quand'è che si comincia a far politica seriamente?
A forza di distruggere a questo e quello non ci rimarrà più nulla.
Urge cambiare verbo.

amonasro gatta 02.10.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bene…. bene….ora si che il teatrino è ancora più reale ;
stiamo assistendo ad un Berlusconi che per l'ennesima volta ha fatto un cambio di direzione ,una finta,già progettata per far capire che ora ha il dissenso dei suoi uomini delle sue pedine ,riesce ad illudere quasi tutti,fa credere della spaccatura per restare inosservato a muovere i fili del pdl e pd-l direi un baro ben riuscito per chi ancora non ha capito il gioco sporco…signori direi che sia ora di V ….uniamo le vere e genuine forze ...

Alessandro S., Siracusa Commentatore certificato 02.10.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento


... e voi sareste quelli che criticano l'informazione perchè costruita ad hoc? Come fate a "giocare" sulle parole di Letta che erano chiaramente ironiche? Ci siete o ci fate? Cari grillusconiani continuate a sognare tanto la prossima volta, stando alle parole del vostro Grillusconi e del suo mistico Gaio, non avendo la maggioranza dei voti toglierete il disturbo perchè gli italiani non vi "meritano" .... tanto voi siete tutto e gli altri nient

Gianni 02.10.13 20:44| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

siete ridicoli, era un'imitazione ironica di Gaber, sapete solo attaccare il PD e mai veramente il PDL, siete fuori dai giochi e lo resterete per sempre, schiumosi destrorsi grillini, elezioni bye bye

Riccardo Bufalini 02.10.13 20:41| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per far fuggire questi traditori della Patria, potrebbe venirci in aiuto Fukushima.

A novembre infatti sarà avviata la rimozione di 400 tonnellate di combustibile nucleare; per chi non lo sapesse, si parla di radiazioni equivalenti a 14.000 volte la bomba atomica di Hiroshima..

Se anche solo una delle piscine di stoccaggio dovesse crollare, non resterebbe che evacuare l’emisfero nord della Terra e spostarsi tutti a sud dell’equatore.

L'idea, nonostante la drammaticità, mi fa sorridere.

calogero sampieri 02.10.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

ma un poco di serietà, ci vorrebbe proprio.

michele m., marano di napoli Commentatore certificato 02.10.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Non mi viene in mente nessun altro paese al mondo deriso in questo modo da gente neanche eletta dal popolo.

jose m. Commentatore certificato 02.10.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Intanto crisi e non crisi hanno ottenuto entrambi l'aumento dell'IVA e noi paghiamo!!! Non era meglio se fossero andati tutti a quel paese?

Luca 02.10.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

ho visto il film del futuro: troveranno il modo di non far pagare la 2° rata dell'IMU, il merito sarà tutto di Berlusconi, che con il suo senso di responsabilità ha deciso di mettere freno a questa "iniqua" tassa, affrontando a viso aperto, a petto nudo, a spada tratta con spavaldo coraggio ed eroica convinzione politica e sociale: avversari, dissidenti, traditori, spie, mensogneri e voltagabbana, poi riporteranno l'IVA al 21% ed ancora una volta il Cavaliere Mascherato, il supereroe del Parlamento si accrediterà un'altra importante fetta di merito, anzi, tutto il merito ... e tutto questo succede alla vigilia delle prossime elezioni. Il popolo italiano lo osannerà da eroe della patria, lo voterà ed ancora una volta ci avrà ... preso per il culo.

fabiano a., brindisi Commentatore certificato 02.10.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABBIAMO UN GOVERNO NON ELETTO DAI CITTADINI E HANNO L'UNICO SCOPO QUELLO DI SVUOATARE LE TASCHE ALLE FAMIGLIE ITALIANE PER COPRIRE I DEBITI FATTI DA PD E PDL.

LETTA E' UN ABUSIVO
BERLUSCONI E' CONDANNATO

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 02.10.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me era tutto previsto, accordi segreti, poichè non riuscivano a non aumentare l'iva, hanno fatto tutta questa messa in scena delle finte dimissioni in massa, alla fine per tenere su il governo avranno promesso l'amnistia e l'indulto non per quelli già carcerati,come ha detto N.,ma per quello che è stato da poco condannato.
saluti gianni

gianni guglielmi 02.10.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento

HANNO FATTO DIVENTARE IL PARLAMENTO E GOVERNO
UN TEATRO !!!!
FUORI DAI COGLIONI !!!! E GLI INCIUCCI CONTINUANO

tiziano torre 02.10.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

D'Incà GRAZIE!!! VI SIETE SUPERATI! MAGNIFICO, semplicemente magnifico.

Amelia Belloni Sonzogni Commentatore certificato 02.10.13 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Se alle prossime elezioni non prendiamo più del50% sarà dura togliersi dai COGLIONI questi parassiti, sarò pessimista ma la vedo dura.


adesso che il berlusca ha fatto loro un favore, loro faranno un favore alui...l'amnistia!!!

gaetano ., gboccone1@gmail.com Commentatore certificato 02.10.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

VOTO DI SFIDUCIA DI B RIENTRATO

Tutto è bene quel che finisce bene!

PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!

E la Cassazione dice che questo non è un Paese-di -merda?

Cari cittadini parlamentari del M5s, iniziate a pensare iniziative di RESISTENZA alla Costituzione privatizzata e trasformata in porcata dei 42 saggi del caciocavallo!

Ora gli italioti fideisti sanno che B non è infallibile, non è magico, non è un genio, ma solo senza vergogna!

Il PD è pericolosissimo, bisogna fermarlo, prima che porcellizzi anche la costituzione!

quagliariello al tg3 sulla cagata di berlusconi odierna cita aulicamente il "gollismo"... guagliariello va a cagare, vattinne va!

gennaro esposito 02.10.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enrico Letta
tiene a battesimo la nuova DEMOCRAZIA CRISTIANA
se ne sarà accorto?
Certamente si!
Lui è democristiano e sarà presto iscritto

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 02.10.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

La reazione di Letta è normale, come dicevo sotto.
L'unica cosa da osservare è che bisogna stare attenti a dire 'è un grande' rivolto ad una persona verso la quale sussiste un culto della personalità gigantesco in milioni di persone a tutt'oggi.

Il culto della personalità si manifesta proprio in queste cose, nel dire 'è un grande'. Tipo: uno dice 'ha truffato lo Stato per miliardi costruendo un sistema complicato di scatole cinesi' e l'altro risponde: 'è un grande!'. Quest'ultimo probabilmente subisce il culto della personalità di Berlusconi. Dici: ha rubato la Mondadori corrompendo i giudici, e l'altro risponde 'è un grande!'.
Uno dice 'è un pezzo di merda' e l'altro risponde 'sei invidioso!'. e così via.
Le persone che subiscono questo culto della personalità, sono AL CENTO PER CENTO persone ROSE interiormente dall'invidia per la personalità in questione. Il loro atteggiamento negazionista, (che rasenta la schizofrenia, nel senso PROPRIO del termine) è l'effetto della lotta terribile che questi soggetti compiono contro se stessi, per evitare di essere distrutti dall'invidia. (gli 'invidiosi' sono 'gli altri', i 'comunisti' etc etc)

Si capisce che contro il culto della personalità, una volta che si è instillato nella mente di una persona, c'è poco da fare.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 02.10.13 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD PDL......Voi non siete nessuno!!!!!!

Paolo Tesi 02.10.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però non rendetevi ridicoli: è CHIARO che Letta dire 'è un grande' in un modo beffardo.. La situazione giustifica la reazione di Letta:
prima mi fai credere che il mio governo è morto, mi fai passare una notte in bianco, mi fai chiedere la fiducia in modo disperato, e alla fine...... abbiamo scherzato. Come reagireste voi? Per me la reazione di Letta è assolutamente normale.

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 02.10.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi non gli fa più paura... Grillo sì, e tanta!!!

monica rinaldini Commentatore certificato 02.10.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

oggi che finalmente si è chiarito l’equivoco posso confermare la scommessa che dopo un annetto di servizi sociali ai vecchietti lui sarà il primo caso di acclarata santità prima della morte e arriverà al 55% dei consensi alle prossime elezioni.
Avevo pure scommesso che sarebbero stati i sinistri a scoppiare e non ci potevo credere che invece stava succedendo a loro, ai benestanti, che poi avrebbero avuto molte difficoltà nelle future circonvenzioni di incapaci ed infatti si trattava solo di arteriosclerosi

fracatz 02.10.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

così sappiamo chi ringraziare se fra qualche giorno il berlusca otterrà un salvacondotto per il suo problemino
ho il sospetto che questa sceneggiata abbia proprio questo fine

massimo vittori 02.10.13 18:47| 
 |
Rispondi al commento

2 MILIARDI.ra bloccatino e ho sbagliato a scrivere "2" Miliardi Letta Paga la carica Politica con i nostri soldi.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 02.10.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Chi parla alla Camera per le dichiarazioni di voto? Vi prego ragazzi, superatevi! Ma lo avete sentito il Lettamaio tentare di replicare sulle menzogne del tempo che fa? Non è disgustoso, di più, è rivoltante! Lui e la sua spocchia.

Amelia Belloni Sonzogni Commentatore certificato 02.10.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

L'Immaggine Rappresenta L'accattonaggio spicciolo e profittevole di un Idiota.Questa notte nelle segrete stanze vengono sovvenzionati "2" Mila Miliardi alle Medie e Piccole imprese,questa mattina la Mediolanum schizza in borsa al 5,1 per cento,alle 15 e 45 perde il 3,9 ;e Berlusconi firma la Fiducia a Letta.Noi con 2 Miliardi davamo il sussidio di disoccupazione Minimo,e se avessimo dovuto procedere per le Piccole e Medie imprese le avremmo risanate una per una.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 02.10.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

I DEMOCRISTIANI TORNANO PIU' AGGUERRITI CHE MAI. CON LETTA, ALFANO, RENZI, FRANCESCHINI, BINDI, CASINI E, FORSE, CON IL CONVERTITO FINI, SI DOVRANNO FARE I CONTI. ALL'ANGOLO DEL RING, LA SINISTRA RINTRONATA CON IL TEMPO PERDERA' PROGRESSIVAMENTE LA LUCIDITA' NECESSARIA. QUINDI, CHE FARE?

Gerardo Di Cola Commentatore certificato 02.10.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Intanto peró l'abbiamo preso di nuovo in quel posto, tutti uniti tutti coesi con la benedizione del presidente, e noi di nuovo all'angolo!! Ma porco satana quando la facciamo sta manifestazione gigantesca a Roma, ma quando ci facciamo sentire sui media, vogliamo capirla che rischiamo di diventare un circolo per anziani se andiamo avanti così!!!

Andrea Gheller 02.10.13 18:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

La scena politica italiana la si puo' assimilare a qualche squadra di calcio, quelle brave nel possesso della palla. Sanno benissimo che piu' si tiene palla, piu' si sanno tessere trame accorte per non concedere la palla all'avversario e piu' sono tranquille, perlomeno, di non prenderle.L'ACCORTEZZA PRINCIPALE E' quella di non far sviluppare il gioco all'avversario e cosi di neutralizzarlo. LORO, tutta la vecchia politica, saranno accortissimi nel non concedere la palla agli avversari, la nuova politica. Faranno di tutto. Saranno disposti ad assumere anche l'olio di ricino o ad ingoiare rospi pur di lasciare "gli altri" "minoranza", ininfluente nelle scelte! Nello sforzo del fraterno e mutuo soccorso manterranno la copertura assicurativa per il loro futuro!

terenzio eleuteri 02.10.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento

CERTO che ne ho visti di persone di m..e..r..d..a. ma come questi mai...
Siamo proprio la barzelletta del mondo..

CIRIACO DI GREGORIO, SAN SALVO Commentatore certificato 02.10.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho assistito alla piu' grande sceneggiata del secolo,danno la fiducia a letta,io penso che questa fiducia sia l'ultima e dopo ci sia veramente un governo fatto di leggi serie e di un era nuova fatta di gente perbene e onesta la nostra italia rinascera' con la legalita' e rispetto delle leggi e regole giuste ....basta prendere per il culo gli italiani,siamo un popolo buono ma non dei coglioni,
basta!!!!

w l'italia w la democrazia w il popolo italiano!!!

umberto 02.10.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Grande si, grande furbo...
1) aveva paura che il M5S vincesse le elezioni (o perlomeno alf-ano e i maiali che lo hanno seguito)
2) adesso vede le reazioni dell'elettorato e poi magari faranno cadere il governo
3) oppure sotto banco è successo qualcosa che non sappiamo (ricatti, scambi di chissà cosa etc..)

Cmq il M5S è l'unico movimento politico serio e coerente. W i 5S

P.S. Paola le pen, non ci fai pena... tu e quegli schifosi traditori siete solo dei venduti e dovreste essere denunciati da tutti noi 9.000.000 per truffa in quanto avevate firmato per la rinuncia dei soldi e dei privilegi e noi vi abbiamo votato esclusivamente per questo; ci avete truffati, ma sono sicuro che ci sono persone che se ne ricorderanno ....
DOVETE TORNARE A CASA ASSIEME ALLA MER..CON CUI VI SIETE MISCHIATI

antonio marchesi, alghero Commentatore certificato 02.10.13 18:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno a Roma con pomodori e uova marce?

fulgy f., torino Commentatore certificato 02.10.13 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NIENTE DI NUOVO: figlio del sistema ed inseminatore pro sistema.

terenzio eleuteri 02.10.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Sei una merda Letta !!!!!!!!

Andrea lauro 02.10.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a Letta Enrico di morire al più presto possibile!

fulgy f., torino Commentatore certificato 02.10.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

berlusconi s'è tagliato le palle da solo, l'aura dei super poteri si è dissolta, anzi si è alchemicamente trasmutata in una grande stronzata.

Non hanno il senso della vergogna.

Il PD deve essere sputtanato, non fa come il PDL, da armata brancaleone fascista, ma in modo subdolo, ipocrita e, in sostanza, disumano. mentono sapendo di mentire. Sono schifosi. Devono sparire!

L'Italia si muore di fame e questi fanno la Pagliacciata continua.

gennaro esposito 02.10.13 17:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LETTA E' L'INCOERENZA IN PERSONA
ALVISE

alvise fossa 02.10.13 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Grande!!....certo!!!....grande delinquente,grande paraculo,grande mistificatore...

alessandro consoli 02.10.13 17:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Hanno la faccia come il culo e gli italiani glielo lasciano fare... sin qui.


http://video.repubblica.it/dossier/la-crisi-del-governo-letta/crisi-governo-mussolini-show-in-inglese-al-fini-is-not-the-winner/141678/140214

gennaro esposito 02.10.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

E' difficile convincersi se è meglio ridere o piangere. Siamo al delirio o alle comiche di Benny Hill? Una catarsi collettiva di loschi figuri targati PD, PDL, GAL, CENTRINI e compagnia. Catarsi intesa in riferimento alla declinazione del termine in senso psicologico (Treccani: In psicanalisi, processo di liberazione da esperienze traumatizzanti o da sistemazioni conflittuali, ottenuto attraverso la completa rievocazione degli eventi responsabili, che vengono rivissuti, a livello cosciente, sia sul piano razionale sia su quello emotivo (abreazione). Come metodo psicoterapeutico fu usato da J. Breuer, in associazione con l’ipnosi, e poi da Freud.) Si sono liberati tutti poverini dopo il trauma subito per aver temuto il realizzarsi dell'evento peggiore che possa capitare a questi cialtroni: togliersi dalle balle e abbandonare la poltrona. Ci dimettiamo, ma no non ci dimettiamo, i parlamentari si ma i ministri no, i ministri si ma i parlamentari no, 7 giorni al governo come alla colf (senza naturalmente azzardarmi ad accostare un crocchio di mangiapane a tradimento ad un'onesta lavoratrice) ma no, ma si, non era proprio così, forse, ma vediamo, i diversamente berlusconiani, i diversamente lettiani, i diversamente coglioni in mezzo ad un'adunata di coglioni non diversi dai diversamente coglioni. Fate vomitare. Come diceva il compianto ENNIO FLAIANO "LA SITUAZIONE E' GRAVE MA NON E' SERIA" . Ma non vi residua un minimimo di decenza? Ma non arrossite mai? Non via fate un po schifo da soli? NOOOOOOOOOOOOO...non vi sfiora nemmeno l'idea del ridicolo....adesso mettetevi tranquilli. Riprendete i vostri traffici. Aumentate l'IVA sui generi di prima necessità all'80% e azzerate l'imposta sulle plusvalenze. Comprate cannoni, mitraglie, elicotteri..sono articoli sui quali le tangenti sono buone. Mandate i vostri pargoli nei collegi svizzeri e quelli un po più cresciuti nelle Università Americane e Inglesi. Non vi dolete per noi. Ci arrangeremo.Un bel dì vedremo (Butterfly)

MARIANO P., BRESCIA Commentatore certificato 02.10.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al pd:

mƏttƏtevi scuoƏrno! faciƏte proprio schiƏfo!

gennaro esposito 02.10.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri del labiale? a me pare una estrema forzatura ...-_- Si possono recriminare e contestare mille cose di questo governo, ma non certo sta scemenza, che probabilmente è una calunnia.


Classica notizia alla beppegrillo.it! Cari lettori del blog, se guardate il video scoprirete che Letta dice "Grande" in seguito al discorso di Berlusconi sulla fiducia. Il che è ben diverso da dire "Berlusconi è un grande", che è invece la libera reinterpretazione beppegrilliana di quell'esclamazione. Caro Beppe, in quanto a informazione forse (ma forse) predichi bene, ma senz'altro razzoli male.

Marco M. 02.10.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me Letta lo stava semplicemente prendendo in giro...non ci vedrei altro che questo.

andrea uglietti 02.10.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si è piccoli gli altri appaiono sempre più grandi

Luca Veronese 02.10.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Vabbe' che era un LETTAMAIO di uomo lo sapevamo gia' ma come mandarlo a casa invece?

Giorgio Roma 02.10.13 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Caro Letta, se come abbiamo inteso avresti detto a B che è un grande, per motivi di equità dico che tutti gli evasori Italiani sono dei GRANDI e fanno bene a farlo. Sono autorizzato ad affermarlo in quanto lei, capo del governo (con la g piccola), lo ha detto al più grande evasore italiano di tutti i tempi. Da oggi in poi per essere dei grandi e farla sorridere evaderemo tutti in massa.
grazie

roberto g., treviso Commentatore certificato 02.10.13 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

M5s La maggior parte di noi me in primis sta aspettando la chiamata! Diamoci una data e scendiamo tutti a roma a cambiare tutto x sempre

davide cavallo 02.10.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Sempre peggio e l'IVA e'passata inosservata,potevano aspettare un giorno e vedere gli esiti della fiducia poi decidere invece...........gran massa di m..........i

Diaferia Giuseppina 02.10.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

fatti avanti enrico letta finche' ti rimangono denti in bocca, se ancora non lo sai ci sono persone che ti stanno querelando per diffamazione, racconti frottole all'italia intera, forza continua cosi' nel frattempo ti consiglio di metterti una museruola, magari ti salvi la lingua potrebbe servirti per prrovare gusto nei confronti del cibo che potresti ingurgitare solo tramite cannuccia.

monica c. Commentatore certificato 02.10.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

CERTO CHE È UN GRANDE MA PEZZO DI MERDA PUTRIDO CARTAIMPECORITO GIÀ PRONTO PER IL MUSEO DELLE CERE!!!

MAURO 02.10.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

MA LO VEDETE COME SONO CONTENTI CHE HANNO ANCORA QUALCHE SETTIMANA DI VITA???? GUARDATE LA FACCIA DEL BERLUSKA INVECE NON È PER NIENTE FELICE PERCHÉ NON AVEVA SCAMPO MA LUI SA CHE HA SALVATO ALCUNE SERPI CHE LO HANNO TRADITO!!! SI SBRANERANNO FRA LORO STESSI!!! FORZA M5S

MAURO 02.10.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vanno
vengono
ogni tanto si fermano
e quando si fermano
sono nere come il corvo
sembra che ti guardano con malocchio

Certe volte sono bianche
e corrono
e prendono la forma dell’airone
o della pecora
o di qualche altra bestia
ma questo lo vedono meglio i bambini
che giocano a corrergli dietro per tanti metri

Certe volte ti avvisano con rumore
prima di arrivare
e la terra si trema
e gli animali si stanno zitti
certe volte ti avvisano con rumore

Vanno vengono ritornano
e magari si fermano tanti giorni
che non vedi più il sole e le stelle
e ti sembra di non conoscere più
il posto dove stai

Vanno vengono
per una vera
mille sono finte
e si mettono li tra noi e il cielo
per lasciarci soltanto una voglia di pioggia.

Il grande De Andrè raffigurava il potere con le nuvole. Ma la pioggia liberatoria ... quando arriva? Ne parliamo? Temo che sia davvero dura liberarci da questi mafiosi.

Giovanni Donno 02.10.13 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Che si riferisca a Berlusconi oppure no, sempre noi andiamo a pagare...in tutti i sensi!.
Quindi, dato che con le buone, a quanto pare non se ne esce...dovremmo seriamente pensare di cambiar qualcosa con le cattive!..

Fabio Contò 02.10.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

È evidente che con qualche manovra questo governo annullerá tutti i movimenti che nasceranno d'ora in avanti. Ma una cosa la possiamo ancora fare, svuotiamo tutti i nostri conti in banca e le facciamo saltare e non ascoltate coloro che dicono: i piccoli rispormiatori non contano nulla nel sistema bancario italiano perchè tutti i nostri cari politici corrotti hanno pensati bene di nascondere i soldi rubati al popolo in paradisi fiscali esteri.

m. s. 02.10.13 17:10| 
 |
Rispondi al commento

io non riesco assolutamente a vedere

germana chistoni 02.10.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi, rimaniamo concentrati sul nostro lavoro. Dobbiamo stare vicini alle persone come Beppe ci ha insegnato, sopratutto in periodi come questi dove la maggioranza in parlamento sembra la minoranza. E lo sembra perchè siamo capaci di portare con noi i milioni di Italiani che hanno votato m5s. Noi facciamo quello per cui ci hanno votato e facciamo al meglio . Il nostro momento arrivera', presto.

michele marino 02.10.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Lo dicevo da giorni...visto che non sapevano cosa fare per l'Iva e tutto il resto, hanno spostato il tutto sul confronto politico. A questi compagni di merende del paese non gli frega nulla. Ora, non hanno fatto nulla, hanno fatto finta di azzuffarsi, e ricominceranno con la solita menata della legge elettorale da cambiare e intanto si avvicineranno alla costituzione. Nel frattempo i giornalai le tv e i talk show staranno per mesi a parlare di letta, napolitano, b. Caro popolo da questo precipizio in cui stiamo sprofondando ce ne dobbiamo tirare fuori noi. La rivoluzione la dobbiamo fare noi.

angelo c., roma Commentatore certificato 02.10.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo!!!!!!

Dario 02.10.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo voglio dire solo 2 cose
N°1 perchè quando entro in questo sito è più la pubblicità che vedo che temi riguardanti allo scopo che è stato creto,e tutti link che mandi su FB riportano sempre qui e non si può vedere direttamente su FB? mi fà pensare un pò male

N°2 perchè non vai in tv e prova a sconfiggerli con le loro armi la tv,perchè non puoi pensare che bastino i soc.net. cè milioni di italiani che non hanno nemmeno un pc perciò qualche volta ci starebbe un pò di TV.

io sto dalla vostra parte siete i miglio quel poca fiducia che mi è rimasta l'ho riposta in voi

giacomo caporaletti 02.10.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caccoLETTA....

carlo c., ar Commentatore certificato 02.10.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Letta ha detto: "è un glande"....come dargli torto...

Enrico Messina 02.10.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me è stata tutta una manovra il cui fine era quello di far aumentare l'iva facendo credere, ai polli che li votano, che la colpa non era la loro.
Che banda di buffoni !!!

Alessandro La Tessa 02.10.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Lettura un pò superficiale di un'espressione facciale.
A me pare che E.Letta scuota le spalle, sorridendo in modo un pò sarcastico, e dica "Grande" - diverso da "Berlusconi è un grande".
A casa mia fare così equivale a non saper più cosa pensare, esprimendo stupore per l'ennesima trovata a sorpresa. (SB. in questo caso).


Poi, se vogliamo leggerci un complotto dietro a un labiale così, andiamo pure avanti.

Fabio Taffurelli 02.10.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barnard lo aveva preannunciato:
Berlusconi e' il problema minore.

gio 02.10.13 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Se fino a questa mattina vedevo un pò di luce adesso e tutto nero... sono avvilito, non posso credere che per me ed i miei figli, la mia famiglia non ci sia futuro migliore. Ho una piccola azienda che fortunatamente ancora lavora ma con l' oppressione fiscale che c' è ogni giorno diventa sempre più dura perchè i soldi non bastano mai (per vivere) non per comprarmi i palazzi come fanno quei farabutti. Questi bastardi devono pagare, se non riuscite voi del M5S ci toccherà a noi con in mano il forcone. Non so ancora quanto saremo disposti a sopportare.
Grazie per aver ascoltato il mio sfogo
Alex

Alex Benini 02.10.13 16:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah...non me ne frega nulla di lui, di Berlusconi, ecc...Allora a parte che da sto video si capisce pressochè un cazzo, ma comunque a me sembra che dica semplicemente "Grande" e probabilmente si riferisca alla situazione in sè, non a Silvio Berlusconi...mi sembra che qui stiate andando un po' sul visionario.

Fulvio 02.10.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono raccapriccianti tutti! O si cerca il cambiamento (leggi M5 S) o ci possiamo dare fuoco tutti prima che ci riducano alla fame, tanto a loro di noi non gliene frega nulla

Silvia cardini 02.10.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

La cosa non mi sorprende affatto! Posso solo dire che ogni giorno passa mi convinco sempre di più che questa gente letta per primo sta al servizio di berlusconi e non guarda gli interessi del Paese. Fino a quando? Dobbiamo aspettare la sua morte? Oppure dovrà avvenire una vera e propria rivolta da parte degli italiani? Sempre se e quando si sveglieranno!!!!!

Samantha Ceccarelli 02.10.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono proprio schifato per quello che ho visto in tv purtroppo grillo e i suoi compagni non riusciranno mai a cacciarli via

Giuseppe Cavallaro 02.10.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Brescia - Portavoce alla Camera per il M5S.
3 minuti fa
:

"Oggi ho visto un presidente del Consiglio definire il più famoso pregiudicato d'Italia: "Un grande". (min. 3:01) Dovreste vergognarvi".

GRANDE GIUSEPPE BRESCIA!!!MI ASSOCIO!!!!

anib roma Commentatore certificato 02.10.13 16:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

"E' un Grande..." comunicatore... nel senso che ha capito di aver perso, ma con questa mossa quando chiederemo ai suoi elettori di B. loro ti risponderanno: è stato responsabile nei confronti del Paese... non sapranno che prima di dare la Fiducia ha cambiato idea 10 volte... La manovra politica del PD stavolta si era dribblata bene il CAV. che però non è JO CONDOR e rimane li in piedi... PS Letta era ironico nonostante questo io non voterò mai PD ne PDL. In alto i cuori

MARCO G. 02.10.13 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCHIFOSO!!! Degno nipote del fondatore del partito del condannato!..PDmenoelle, SCIOGLITI!

gianfranco d. Commentatore certificato 02.10.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Una sola parola 'tristezza'

Giuseppe Desini 02.10.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno aveva dei dubbi che questi ladri trovassero il modo di rimanere attaccati alle loro poltrone? Ha ragione Beppe... solo sedersi a parlare con questa gentaglia sarebbe tempo sprecato. Il M5S è l'unica forza di opposizione reale in questo ormai disintegrato paese.

GIANCARLO G., BARLETTA Commentatore certificato 02.10.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Dedicato a chi ancora difende la Gambaro.. PD e PDL pari sono, la Gambaro poteva direttamente andare a pranzo ad Arcore, o a cena.

Luca S., Toscana Commentatore certificato 02.10.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

VERAMENTE ALLUCINANTE! Che sia stato lo Zio abbastanza convincente....o no? Dopo essere stato da sempre il guru di Berlusconi....

ALFREDO MARTEL (alfredo65686), SANARICA Commentatore certificato 02.10.13 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, leggi bene quanto ti dico.
E' evidente che a volere il Governo sono stati tutti coloro che avevano intenzione, opportunisticamente, di cambiare la Costituzione, la Legge elettorale e l'assetto del nostro Parlamento. Il tutto in funzione anti-movimentistica e anti-m5s. Quindi bada bene a quello che succederà: faranno una riforma costituzionale che ci metterà all'angolo. Non potremo mai vincere le elezioni anche con la maggioranza, perché viaggeremo senza coalizione. Inoltre, a sostenere il proseguo del 'Governissimo' sono appunto coloro che devono fare queste riforme (vedi i saggi tipo Quagliarello) e coloro che hanno fatto parte della P2 (vedi Cicchitto). Quindi attenzione!

Francesco L. Commentatore certificato 02.10.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinceramente credo fosse sarcastico...

Luca Schettino 02.10.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se berlusconi è un grande siamo un paese davvero alla frutta. Caro Letta nipote vuoi qualche nome di grandi uomini....FALCONE E BORSELLINO per esempio...

maria pino 02.10.13 16:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non riesco a vedere il video, comunque è chiaro che per lui B. è un grande. Gli ha consentito di aumentare l'IVA senza che nessuno gli desse la colpa!
Dopo questo voto tutto torna come prima della farsa tranne l'aliquota!

Gianluigi C. Commentatore certificato 02.10.13 16:12| 
 |
Rispondi al commento

siete una massa di pecoroni pagliacci..

Giulio Lopergolo, Grottole Commentatore certificato 02.10.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori