Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La disinformazione del tg1 di Mario Orfeo

  • 138


orfeo_tg1.jpg

"Il 17 ottobre il tg1 del direttore Mario Orfeo commenta la legge di stabilità. Dovrebbe riportare le posizioni di tutte le forze politiche e intervista la cittadina Azzurra Cancelleri, M5S Camera, ma il suo intervento viene censurato e non sarà mai trasmesso. Nell'edizione delle 13.30 non c'è traccia del MoVimento 5 Stelle, ma viene dato spazio alla prima riunione di "Officina per l'Italia, che riunisce le anime del centrodestra che non si riconoscono nel pdl". Nell'edizione delle 20.00 al pdl (21,5% alle politiche) vengono dati 25 secondi, al pd (25,4%) 21 secondi, a Sel (3,2%) ben 17 secondi, a Scelta Civica (10%) vengono dati 13 secondi, alla Lega Nord (4%) 5 secondi. Al MoVimento 5 Stelle, nonostante rappresenti il 25,5% dei votanti ossia 9 milioni di persone, vengono concessi appena 5 secondi. Non è la prima e non sarà l'ultima volta, finché il direttore sarà Mario Orfeo, che il tg1 si dimentica dell'esistenza del M5S e di 9 milioni di italiani. Questo non è servizio pubblico, ma disinformazione di Stato." Gruppo comunicazione M5S Camera

19 Ott 2013, 13:49 | Scrivi | Commenti (138) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 138


Tags: Cancelleri, disinformazione, m5s, Mario Orfeo, pd, pdl, scelta civica, sel, tg1

Commenti

 

Scusi,Grillo,ma perché si lamenta!In fondo Mario Orfeo censura anche se stesso!Legga,per favore:
"Il Tribunale di Napoli, in accoglimento parziale della domanda proposta dal prof. Michele Ingenito ha condannato Il Mattino SpA, il direttore e i giornalisti De Silva, Manzo e Napoli a risarcire i danni arrecati al docente per la pubblicazione di articoli contenenti notizie in forma non continente e diffamatorie. Con pubblicazione della sentenza per estratto e spese legali."
Visto come è stato succinto IL MATTINO nel 'censurare' il suo ex-direttore (ora al TG1)?

SULL'ARGOMENTO CFR:
1. IL MATTINO DI DOMENICA 27 OTTOBRE 2013, PRIMO PIANO, PAG. 11: BREVISSIMO IMPRECISO ESTRATTO DELLA SENTENZA, SUI VERI NOMI DEI RESPONSABILI.
2. IL QUOTIDIANO DI SALERNO-WEB DEL 27.10.2013, IL CASO INGENITO-IL MATTINO COLPEVOLE, DI ALDO BIANCHINI;
3. VIGNETTA n. 1, DAL IL QUOTIDIANO DI SALERNO-WEB DELL'1.11.2013, INGENITO, IL CASO FINISCE IN SATIRA.
4. VIGNETTA n. 2, DAL SITO KATAWEB DEL 3.11.2013, ARNALDO AMABILE, "LA LEZIONE DEL PROFESSORE CHIARISCE UN BUIO MATTINO..."
Se le interessa leggere la sentenza per intero di ben 11 pagine, ci indichi cortesemente un indirizzo e-mail attraverso il quale inviargliela.
Saluti.
Michele

michele ingenito 07.11.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

LE RESE DEVONO ANDARE AI CITTADINI E ALLO STATO perché sono risparmi sulla spesa energetica del paese, tutti i tetti dovrebbero esserne coperti, tutta la rete elettrica collegata, cominciando dagli edifici pubblici OBBLIGATORIAMENTE, ed unitamente dove possibile alla GEOTERMIA e a tutte le risorse delle ENERGIE RINNOVABILI che emergessero dalla continua RICERCA . cerchiamo di ritrovare il PRIMATO DELLE IDEE

Paolo Besso, Vercelli Commentatore certificato 21.10.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Non preoccupatevi dello scarso spazio dedicato dal TG1 all'M5S,tanto questo Tg non lo guarda più nessuno!

Bernardo Dino Daluiso, Chiusi (sI) Commentatore certificato 21.10.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

si deve dalla faccia che è un ipocrita e mistificatore,basta con questa rai,facciamo una protesta e occupiamo la rai.E' giunta l'ora ,non hanno rispetto degli elettori di grillo.Come se noi non avessimo pagato il canone e non abbiamo alcun diritto ad avbere notizie sul movimento.

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 20.10.13 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Che la rai fosse gestita dai partiti ed occupata completamente da mediaset lo sappiamo da una vita.La cosa tragica e che io vi ho votato e che voi con il 25% dei voti non fate un bel c...zo.

annunziato l. Commentatore certificato 20.10.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe ormai neanche presto più attenzione perché quei TG non li vedo più da tanto tempo. Vedo solo SKY e LA7 un poco anche il TG3 di Roma. Però anche loro hanno i loro peccati di informazione. Non ci resta che la rete.-

gaetano savoca 20.10.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Sbattetelo fuori, a distribuire giornali alle edicole, magari impara qualcosa.

lorenzo lelli 20.10.13 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Buondì,
signore e signori che siete in malafede potete raccontare tutto quello che volete attraverso tutti i mezzi di informazione a vostra disposizione ma ciò nonostante, lo so io e lo sapete voi, in giro la gente (e io parlo con molta gente tutti i giorni) sa di che pasta sono fatti i vostri mandanti.
Infatti quali sono i numeri del M5S nonostante il boicottaggio continuo? Per quanto tempo pensate di poter mentire? Alla fine tutti i nodi verranno al pettine come già hanno iniziato a venire. Uno alla volta, uno alla volta.
Gli altri che in buona fede hanno votato centro-destra e centro-sinistra credendo nuovamente alle promesse da marinaio di entrambi gli schieramenti non ne possono più e alla prossima tornata elettorale le persone oneste ve lo dimostreranno.
Per cui mi rivolgo a tutti, di qualsiasi schieramento, e in particolare al partito dell'astensionismo, non disperdete il vostro voto e diamo una severa lezione a questi arroganti, ipocriti e parassiti. Riprendiamoci nelle nostre mani le redini del nostro futuro. Non deleghiamo più nessuno ma gestiamoci noi le nostre cose come il buon padre di famiglia. Ognuno di noi saprebbe fare molto meglio di queste mezze calzette che fanno solo gli interessi di pochi a discapito di tutti noi.
Vi aspetto alle prossime elezioni europee e, come già successo nel Parlamento Italiano, anche lì ne manderemo tantissimi a casa pronti a portare di persona tutti i messaggi e le voci che in questi anni si sono levati e che non sono mai stati ascoltati. Loro continueranno a non ascoltarci e noi continueremo a urlare sempre più forte fino al giorno, che vedo molto vicino, in cui non ce ne sarà più bisogno.
cordialmente
Antonino

Antonino Barresi 20.10.13 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Quanto guadagna Mario Orfeo?

Vendiamo a caro prezzo la RAI! Liberiamoci senza danno economico di questi magnoni.

Fa Rossi Commentatore certificato 20.10.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

l'nformazione corretta é quella utile a chi la riceve l'informazione cattiva (da distinguersi dalla cattiva informazione) è utile a chi la dà o al suo mentore.

claudio masiello, roma Commentatore certificato 20.10.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi e' il demente idiota che paga ancora il canone ???? Costantemente arrivano gli avvisi ma vengono immediatamente archiviati con gran cura nella spazzatura...

Gianluca ., Monfalcone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente ciò che sono
Semplicemente ciò che producono
Semplicemente mi auguro che si capiscano semplicemente e umanamente
Ci miglioramo

non mi RM 20.10.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Il TG è il TG ha mille motivazioni anche tecniche per mascherare i minutaggi ma le "Trasmissioni di Stato" tipo Porta a Porta o Ballarò specificatamente politiche come possono fare a non ospitare mai un esponente del Movimento non dico in tutte le puntate ma almeno ogni 3 ?
C'è forse da parte del movimento ancora una certa riluttanza a partecipare o proprio non viene invitato?

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 20.10.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

IL TG1 delle 13,30 di oggi DOMENICA 20.10.2013!

La disinformazione continua.

1. Tutti hanno potuto commentare sulla questione della decadenza di B. persino Lista Civica(percentuale da prefissi telefonici) menstre nessuno spazio è dato al M5S. Nessuno spazio neppure sulla restante pagina politica del telegioenale! In compenso al termine del TG hanno compensato com ca 50 secondi dedicati alla odierna visita negli USA del M5S

2. Alla politica hanno dedicato i primi 5 min. scarsi(di chiaro contenuto fazioso) dopo di 15 minuti di cronaca nera mista a Pribke sono pervenuti a piazza san Pietro, in tenpo per l`Angelus domenicale....

3. Il resto del tg è il nulla più totale.

Analisi: dedicano ampio spazio ai soli partiti di maggioranza(5 min) all`inizio del TG vanificando il ruolo di opposizione spettante al M5S (25% dei consensi) nella pagina politica, ma recuperando la Par condicio in spazi successivi del tutto disgiunti dalla pagina politica.
Così il M5S non può nè smentire le malefatte dei partiti di maggioranza nè accusarli di violare la parcondicio.

RICORDO CHE STIAMO PARLANDO DEL PRIMO TG NAZIONALE DEL SEVIZIO PUBBLICO, TRASMESSO DI DOMENICA ALLE 13,30 QUANDO TUTTE LE FAMIGLIE ITALIANE SONO RIUNITE A TAVOLA.

ANCORA UN GRANDE GRAZIE AL TG1 PER LA "FAVOLOSA" INFORMAZIONE.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/edizioni/ContentSet-c33de60a-a1bf-4300-ac15-b69858f98313-tg1.html

BUONA DOMENICA!

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 20.10.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

riale, ma anche di diritti e spirituale.
In questi anni gli altri partiti ci hanno offesi, minacciati, derisi, umiliati, hanno provato a dividerci, a proporci ruoli nei loro partiti, hanno provato ogni tecnica e lo faranno sempre di più.
Non lo hanno sempre fatto, infatti all’inizio ci incoraggiavano, ma poi le cose sono cambiate, hanno capito che la cosa si faceva seria e hanno quindi iniziato ad aver paura.
Hanno capito che la gente non è poi così stupida e che se li ha votati fino ad oggi è solo perchè non c’era una alternativa seria e credibile.
Ho imparato anche che le persone nei partiti non sono tutte uguali e che ci sono ottime persone anche in pessimi partiti.
Ho anche imparato che non tutti i partiti sono uguali e ho imparato in fretta che il Pd è peggio del Pdl, pur venendo da una famiglia con idee di sinistra e come tale ho avuto una educazione di questo tipo.
Ma oggi destra o sinistra non esistono più, esiste solo noi e loro.
La gente lo sa che tra i due i buoni siamo noi.
Presto vinceremo ogni battaglia e solo allora, quando vedrò rialzarsi con forza questo paese, potrò dire “ora ho capito a cosa è servito sacrificare tutto questo tempo”.
La causa è giusta e nobile e per questo, non esiste ritirata, ma solo la vittoria.
Questo articolo non è firmato perchè può averlo scritto ognuno di noi.

alessandro cabrelle 20.10.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento

pisciano in testa a 9 milioni e mezzo di italiani, ogni sera..

vincenzo morra (maiol), napoli Commentatore certificato 20.10.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

La RAI come ho detto altre volte è COMPLICE di questo marciume che ci avvolge e ci asfissia. Il M5S unica vera forza di opposizione(con il suo 25%) è sistematicamente ignorato dal sevizio pubblico in mano a coloro che hanno distrutto la Nazione si ricordano del movimento e ne danno ampio risalto solo quando decidono di SPUTTANARLO. Il PD-L è da sempre proprietario della terza rete e le sue consociate, è uno schifo, la RAI deve avere un solo canale, SENZA LA PRESENZA SCHIFOSA LA PUZZA NAUSEANTE DEI PARTITI. Fra poco ci romperanno per mesi gli zebedei con il pagamento del canone. Consiglio alla TARANTOLA di farlo pagare ai partiti' che rubano il denaro con la scusa dei rimborsi e soprattutto perché, sono loro con i loro indegni miserabili, chiamiamoli pure "giornalisti" i padroni di questa società di DISINFORMAZIONE pagata ..sempre da ..noi.

Canzio R. Commentatore certificato 20.10.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Quella del tg1 - telegiornale italo/vaticano - e' una lunga tradizione di conformismo governativo. Cambiano, si fa per dire, i governi e i direttori ma il tg1 rimane fedele alla sua impostazione. E' nato cosi', diversamente abile, che ci volete fare.

Adolfo Treggiari 20.10.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO alle solite,oscurare,raccontare palle,boicottare ecc.sai quando si ha il sottocoda stretto questi cosidetti informatori pubblici si cagano sotto piuttosto che raccontare la verità! Ma i nodi non passano,e io li aspetto al varco.WM5S

tony bs 20.10.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire cosa ci guadagnano i proletario il comunista convinto dalla politica pdduina della RAI che gli fa pagare anche un canone di circa 100 euro! Ma bisogna essere proprio sadici comunisti proletari!

GIUSEPPE D. 20.10.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe c'è bisogno della tua costante presenza in tutte le trasmissioni... Da porta a porta a servizio pubblico....
Solo così il movimento avrà la visibilità che merita....
D'altra parte Berlusconi in questo è un maestro.... Proprio la sua presenza a servizio pubblico nella precedente campagna elettorale ha permesso il risultato elettorale che tutti sappiamo
Solo tu puoi portare questo movimento al 40%.
Ragazzi ve lo immaginate Beppe intervistato da Vespa con in studio Gasparri, Santanchè, Ghedini? Roba da 60% di share

Emilio Tomassi 20.10.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

I sondaggi fatti fra i soliti noti non possono che riportare sempre e soltanto dati e note sulle associazioni a delinquere di sempre ovvero i partiti.
Ma se vai davvero fra la gente a sentire gli umori le cose cambiano radicalmente e il vituperato Movimento ribalta le posizioni in ordine alle preferenze o perlomeno cresce ma proprio tanto rispetto alle loro proiezioni. Perchè noi siamo tra la gente soprattutto fra quella che ha più problemi dove loro non vanno mai se non con boria e auto blu perchè non rappresentano il Popolo ma il mondo della finanza più becera e schiavista.
Grazie Beppe e grazie Gianroberto !!!

Alessandro Sinatra, Torrice (FR) Commentatore certificato 20.10.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Il TG 1 rappresenta da anni la lingua più lunga e bavosa che lecca il potere.

Sono del '66 ed a vent'anni, nel 1990, il primo canale nella mia tv non c'era, lo avevo tolto..... Questo fatto "leggendario" è ancora raccontato fra i miei amici di vecchia data.

Come al solito avevo visto lontano, e comunque il peggior direttore di TG dell'ultimo decennio è incontrastato Riotta...

Non si limitava ad omettere alla Menzolini ma andava oltre, dava false notizie.
Non sembrava un telegiornale, ma un programma per bambini dove si raccontavano storie fantastiche...

E a quei tempi in tanti ci credevano !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 20.10.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

E lo fanno apposta.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 20.10.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

semplice hanno una paura fottuta!

ugo papa (pocodebono), monteleone d'orvieto Commentatore certificato 20.10.13 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Orfeo servo del partito unico ! vergognati !

Alessandro Quadrini Commentatore certificato 20.10.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

SPEGNETE LE TV E ACCENDETE I CERVELLI NELLA RETE!!!!!!
(Se sarà molto difficile e tardivo farci una tv tutta nostra come penso!!!...)

Dar T., dartes Commentatore certificato 20.10.13 04:33| 
 |
Rispondi al commento

Servirebbero milioni e milioni di occhiali...
("They Live", J. Carpenter)

Luca Nanini Commentatore certificato 20.10.13 03:27| 
 |
Rispondi al commento

Scuola Minzolingua biforcuta. Abominevole e stucchevole. Dovrebbe andare a casa, ma probabilmente andrà al senato. Pensa te!

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 20.10.13 02:34| 
 |
Rispondi al commento

Pace all'animaccia loro!!

Leonardo 20.10.13 01:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
NON SEI ancora stufo di prendere schiaffi e pugni nello stomaco ogni giorno?
FACCIAMOCI UNA TV, PER INFORMARE CORRETTAMENTE DI PIU'
Cosi poi risparmi tempo e denaro, a replicare, E DANNOSI TRAVASI DI BILE.
un caro saluto e Buona domenica

Nico F. Commentatore certificato 20.10.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Fanno e disfano a loro piacimento e a noi non rimane che la rassegnazione.Bisogna alzare la voce prima che sia troppo tardi. La gente più debole è allo stremo , ma loro non glie ne frega un cazzo.Quando si organizza una bella manifestazione di protesta? Dobbiamo farci sentire.

mario ., sortino Commentatore certificato 20.10.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Grillo,c è un detto antico che dice. se la montagna non va da maometto è Maometto che và alla montagna. capito. non vorrei dire niente piu.però te lo ridico vai in televisione e pretendi di essere intervistato e fai capire a tutti i sessantenni quello che vuoi fare.cacciare tutti i ladroni del governo e aiutare la gente perbene .cioè la maggioranza degli Italiani.se aspettiamo che loro cadono ...heee dicono da noi ,muori tu e anche noi.

francesco langella, roma Commentatore certificato 19.10.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento

dietro questa loro omertà c'è una paura fottuta, ma a noi non importa niente della loro disinformazione, ormai sappiamo come vanno le cose e che il M5S li spazzerà via padroni e servi. Sempre più uniti e sempre più forti!

Maria Marcianò 19.10.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è da meravigliarsi. Ci sono alle tv tanti dipendenti obbedienti, obbedienti sì, alla maniera dell'appena fu centenario ufficiale tedesco che non aveva fatto altro che obbedire agli ordini. Anche al tempo di Giuseppe Mazzini vi erano quelli che obbedivano agli ordini e quelli che passavano alla Storia perchè si ribellavano al potere costituito. Adesso tocca al movimento 5 stelle di essere additato ed escluso.

luciana m. Commentatore certificato 19.10.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa vivono a fare questi vermi...orfeo suicidati....dai...

danilo p., bologna Commentatore certificato 19.10.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

piano piano i loro giochi gli si ritorceranno contro....

danilo p., bologna Commentatore certificato 19.10.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

orfeo...ma vergognati

danilo p., bologna Commentatore certificato 19.10.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Non vi siete ancora accorti che oscurano vostre idee perché vi temono e sanno che se avete spazio, rischiano tutti di andare ai lavori forzati.

Alessandro zanotto 19.10.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Fosse solo il tg1; la stampa di torino, solo una settimana fa, e' uscita con otto (8!!!) pagine di politica interna... Be', al m5s ha dedicato ben... Nulla! Neppure un trafiletto. Volete trovare un pezzo per grillo e grillino sull ' "internazionale" la stampa? Basta aspettare una polemica, un "problema" e subito ti fanno la mezza pagina... Altro che tg1, quelli sono delle mammolette a confronto...
Neppure sotto il Fascio c'era altrettanto putridume di disinformazione...

Alessandro F., Caselle torinese Commentatore certificato 19.10.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento

Mario Orfeo spero che brucerai all'inferno per il male che stai facendo all' Italia. Intanto ti auguro di avere tanti incubi quando dormi, che forse ti daranno una possibilità di redimerti intanto che sei ancora vivo

marco . Commentatore certificato 19.10.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

...hanno terrore del M5S e, per esorcizzarlo, ignorano che esiste...sperano di svegliarsi da un brutto sogno e di non trovarlo più...ma ormai è tardi...non hanno speranze e faranno di tutto per rinviare le elezioni che segneranno la loro fine..
ci sarà un solo bipolarismo: il M5S e gli Altri...

pasquino 19.10.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Mandiamolo a casa sto burattino...pagato con i soldi publici

gaetano ministru 19.10.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

il signor orfeo semina vento.raccoglierà tempesta.

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato 19.10.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

E voi del movimento 5 stelle cosa fate!!!!?????? Scrivete.scrivete sempre sul blog.... dove solamente luno x 100 di italiani sono al corrente dellinformazione che sto stato ci sta privatizzando da anni!!!!!! Svegliatevi anche voi!!! Cambiate strategia!!!! PERCHE' SE NO SIAMO FINITI...... sveglia...sveglia...ci state facendo venire la depressione.........

franco callegari 19.10.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nove milioni di italiani son diventati almeno diciotto adesso...

A febbraio c'era ancora chi credeva alla befana, le amministrative purtroppo seguono la logica delle liste cammellate e non fanno testo.

Ora quelli che dormono in auto o in camper, messi fuori casa, sono aumentati in maniera esponenziale, così come le file alla caritas e l'inverno è alle porte.

Chi stentava alla terza ora si ritrova con pochi spiccioli in tasca già agli inizi della seconda settimana, dopo aver tolto le spese fisse restano a tutti pochissimi soldi giusto qualcosa per provare a comprare l'indispensabile e fino alla fine del mese non si arriva più.

Premesso questo l'informazione purtroppo è il vero maniero della politica da espugnare, purtroppo vale molto più del numero dei parlamentari che si riesce ad avere, più dei voti della popolazione.
Ne stiamo avendo la prove tangibile mai come ora.

Un direttore disonesto di testata giornalistica o televisiva fa più danni di dieci parlamentari disonesti messi insieme.

La direzione è denunciarli tutti con cifre alla mano, pretendere i minuti degli spazi televisivi per forze di governo ed opposizione in maniera paritetica o almeno proporzionati ai voti ricevuti, autogestiti se possibile.

Un movimento politico ha il diritto di poter esprimere le proprie posizioni senza tagli e voci sovrapposte.
Tutti i notiziari italiani fanno la carrellata di interventi sulla notizia politica del giorno facendo parlare sei o sette persone che in sostanza dicono tutte la stessa cosa perchè anche se di forze politiche diverse sono tutte insieme al governo, concordi soprattutto nel continuare a fregare la gente di questo paese.
Alla fine della carrellata se tutto va bene un paio di voci delle "finte opposizioni" ed una sola di pochi secondi all'unica opposizione vera: il M5S.

Tutto questo deve finire!!
Denunce a gogo contro i responsabili.
Richieste di risarcimenti con sanzioni in minuti autogestiti nelle fasce più seguite dalla popolazione, questo vogliamo

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 19.10.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell`informazione in Itaglia!
Da non perdere, ma da diffondere per chi non lo avesse già visti!
http://www.youtube.com/watch?v=4TakYn9RMCw
http://www.youtube.com/watch?v=5KbGNQwO7es
http://www.youtube.com/watch?v=mbkQYskrf3w
http://www.youtube.com/watch?v=h_VS1LoMlZE
Buona visione!

Massimo bruno 19.10.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

L'unica tv da guardare è La Cosa

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 19.10.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Stando alla tv il M5S è una sigla con 2 lettere e un numero

Fabrizio Cutela 19.10.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

spero che M5S mandi a casa tutti i giornalisti
lecca culi della rai

aldo barone 19.10.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Mario Orfeo, si vergogni. Un cittadino che paga il canone RAI.

carmelo principato, agrigento Commentatore certificato 19.10.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Veramente il TG3 delle 14:30 non nomina affatto il 5S. Mi stavo convincendo che potesse non essere mai esistito...ma non ce l'hanno fatta :)

FABIO MIRANDA (fabz), Latina Commentatore certificato 19.10.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

E qualcosa hanno detto! Tg pd sul 3 molto spesso non ne parla proprio e se lo fa e solo quando c'è o meglio sono riusciti a inventarsi una notizia screditante.
Che schifo.
Anche così facendo comunque si tagliano le gambe da soli. E solo questione di tempo.

Noè SulVortice Commentatore certificato 19.10.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

A proposito dell`informazione in Itaglia!

Da non perdere, ma da diffondere per chi non lo avesse già visti!

http://www.youtube.com/watch?v=4TakYn9RMCw

http://www.youtube.com/watch?v=5KbGNQwO7es

http://www.youtube.com/watch?v=mbkQYskrf3w

http://www.youtube.com/watch?v=h_VS1LoMlZE

Buona visione!

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 19.10.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Al M*****

Se l'informazione è di parte e non dice quello che fa il M*****, non ci si può sempre lamentare

Prima ci creiamo i nemici e poi pretendiamo che diano le informazioni corrette?

Un avversario politico in grado di influenzare l'informazione non favorirà mai il M*****

Questo è il sistema che hanno messo in piedi e finchè funziona faranno resistenza.

Bisogna cambiare il modo di informare la gente
che legge i giornali o guarda l'informazione in tv.

X esempio è fattibile l'acquisto di una pagina di giornale?

X esempio costringere i tg Rai a dare le informazioni del M***** e non solo quello che vogliono si può fare?

X esempio tv private disposte a mettere un servizio settimanale sul M*****?

X esempio stampare volantini e distribuirli nelle cassette della posta?

Se ci sono soldi dei parlamentari che vengono
restituiti una parte si potrebbe utilizzare a questo scopo?

Internet non è sufficiente, un domani forse lo diventerà, ma x ora non basta.


saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 19.10.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliono solo farci innervosire, così facendo peró, si buttano la zappa sui piedi.
Io spiego alla gente che non ha la possibilità di guardare il blog di Beppe e la gente capisce e si unisce.
Andiamo negli studi televisi, negli uffici, accampiamoci davanti alla sede Rai.

Massimo Megna 19.10.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Fico deve intervenire subito altrimenti a quale scopo abbiamo preso la Vigilanza RAI?

DARIO P., CARSOLI (AQ) Commentatore certificato 19.10.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Non paghiamo l'abbonamento Rai per abuso di potere e per dittatura imposta al popolo .


FICO DEVE INTERVENIRE, NON SI PUÒ ANDARE AVANTI COSÌ!

valentina castellani 19.10.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragionare con la Propria Testa:
ragionare di conto proprio
Usare la ragione contro ogni forma
di oppressione di omologazione sociale, fatta da TV-TG-Carta stampata.
La ragione è un dono straordinario, ma nella vita spesso lasciamo che sia la nostra parte irrazionale a fare da padrone, questo perché non coltiviamo abbastanza il «ragionare» inteso come capacità di valutare con lucidità ogni decisione e dare una direzione precisa alla vita, realizzando i nostri ideali.
L'irrazionale è alla base dei vizi, della manipolazione sociale e di molti dei problemi che ci creiamo e che poi cerchiamo faticosamente di risolvere; imparare a ragionare con la propria testa può aiutarci ad eliminare molte delle paure che ci hanno trasmesso e poi c'è le governano a loro gradimento.
Le Paure che ci impediscono di vivere e di sperare in un futuro migliore.

Trasmutare noi stessi in qualcosa di splendidamente superiore. Affrontando quindi per la prima volta anche il concetto di « risveglio » dell'essere umano. Il primo passo verso l'acquisizione della liberazione che consiste nel « risveglio »; noi dobbiamo cioè renderci pienamente conto che allo stato attuale stiamo dormendo. Quando ci destiamo al mattino in realtà non siamo svegli, ma passiamo da uno stato di sonno a un altro: è il sonno verticale; un sonno, cioè, che permette la posizione verticale, il movimento, il parlare, lo studiare, purtuttavia è ancora ben lungi dall'essere un reale stato di veglia. Si tratta di una condizione di perpetuo rintronamento nella quale non pensiamo, ma siamo pensati, non proviamo emozioni, ma siamo da esse trascinati, non gestiamo il nostro corpo, ma subiamo la sua fisiologia. Se vogliamo evadere da questa prigione è imperativo innanzitutto sapere di essere all'interno di una prigione. Per avere la certezza di essere in uno stato di prigionia è necessario che io lo veda con i miei occhi e, magari, rimanerne scioccato.
L'ideale sarebbe riuscire a SENTIRE EMOTIVAMENTE l'addormentamento. Vincenzo S.

Vincenzo Enzo Sciarra 19.10.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Chi non lo ha ancora capito è un po' tonto.
E' una strategia studiata a tavolino, non dare diffusione, quindi fare pubblicità, alle voci dei parlamentari del M5S contro il governo. Bensì dare massima diffusione, ovvero pompare le notizie con ampi servizi e interviste, solo in caso di dissidi interni al Movimento stesso.

virgovd 19.10.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Povera italia!!!
Calpestata dagli italiani....

Franco Losini 19.10.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quanto il M5S governerà, tutta questa gentaglia scapperà o reclamerà diritti??? Sfacciati ora e sempre...

Vittorio Pellegrineschi (v.pellegrineschi), v.pellegrineschi@lacab.it Commentatore certificato 19.10.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahaha quanto ce godo, così imparate a mette nel programma la vendita TOTALE della rai.
Con le mie tasse voglio finaziare solo la scuola, la sanità, le pensioni, per il resto darei tutto in appalto, i militari, la politica, la giustizia, le carceri
Non capisco perchè Ve intignate nel programma a volere 1 canale pubblico? Quando poi torneranno loro, di quel canale ne faranno prolificare altri 40 come oggi

fracatz 19.10.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

NON PAGATE PIU' IL CANONE!!!!!!!!!!!!!!!!

Diego Masiero 19.10.13 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Perché non interviene Fico a riequilibrare questa situazione insopportabile? Infatti non guardo più il Tg per questa ragione. Non sopporto più di sentire notizie propagandistiche su Letta confezionate a puntino, ora si è aggiunto anche Alfano ( la sintesi perfetta delle larghe intese ) e quando trasmettono il servizio sul m5s, vedi solo scorrere la foto del Parlamento con qualche notizia del giornalista che non ha nulla a che fare con il tema del giorno. Tutto questo mette in luce il sistema corrotto dei ns. politici che non è solo di B. ma soprattutto del PD. Anzi comincio anche a pensare che B. sia vittima di questa sinistra oltre che dei suoi errori!

CATERINA C., Vieste Commentatore certificato 19.10.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei venduti , non avendo onore sono come dei parassiti ma avranno vita breve perché abbiamo l'insetticida ideale x loro
Il Movimentoooooooooo

Antonio Lembo 19.10.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Tempestiamo di lettere di protesta la redazione dello SCHIFOSO TG1, degna erede del berlusconiano Minzolin! RAI=SERVI DEI SERVI DEI SERVI!!NUOVO ISTITUTO LUCE! MANIPOLATORI DELL'INFORMAZIONE AL SOLDO DEI CORROTTI PARTITI DI GOVERNO!! CHE SI FACCIANO MANTENERE DAI PARTITI CHE HAN LORO LOTTIZZATO PERSINO IL C..O!!

gianfranco d. Commentatore certificato 19.10.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Licenziamolo.

Alessandro La Tessa 19.10.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Da qualche mese noi cittadini attivi abbiamo iniziato la campagna informativa/formativa alla cittadinanza denominata "iSTREET" DAL WEB ALLA STRADA...portiamo intere pagine della RETE, notizie vere senza alcun commento,asettiche fisicamente tra la gente, nelle strade, nelle piazze...facendo affiggere negli spazi pubblici legali del Comune a disposizione della comunicazione alla cittadinanza pagine/manifesti informativi della pura verita' dei fatti.Un servizio pubblico reale e degno di questa parola.
Aiutateci e condividete l'iniziativa.

Daniele ., Roma Commentatore certificato 19.10.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Licenziatelo

Alessandro L. Commentatore certificato 19.10.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

schifosi pago il canone a vuoto soldi dati bestemmiando

marco i., bari Commentatore certificato 19.10.13 18:00| 
 |
Rispondi al commento

licenziatelo !

Alessandro L. Commentatore certificato 19.10.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Quando stava al Mattino ha fatto disastri indimenticabili.
Fico che fa?

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

era da un pezzo che seguendo il TG1 delle 20,00 e in successione il TG2 delle 20,30 m'ero accorto di questa chiamiamola "stranezza". Volevo infatti segnalarlo nel blog di Grillo. La seconda,se non addirittura la prima,forza politica uscita delle ultime elezioni sempre relegata ad un "en passant" quasi sempre denigratorio e costantemente orientato ad evidenziare divisioni interne, problemi con la leadership e "bravate" parlamentari. Per chi segue da vicino la politica attraverso i media non può non accorgersi di questo trattamento da "paria" se non da "appestati" riservato al M5S. La rete ha la memoria lunga e difficilmente a questi pennivendoli sarà concesso di salire sul "carro"!

maurizio carrara, Silea Commentatore certificato 19.10.13 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Non è accettabile che la voce del Movimento nei TG nazionali sia vista come un qualcosa di superfluo.
Sta agli eletti intervenire con vigore sulla RAI perchè questa situazione cambi.

riccardo g. Commentatore certificato 19.10.13 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Un menestrello del regime
strapagato coi soldi dei contribuenti
per difendere la poltrona ed i privilegi
dei partitocratici

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 19.10.13 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Se non ora quando, il presidente Fico dovrebbe intervenire, altrimenti è tutta aria fritta!!!

massimo taurisano 19.10.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Con 8500 di voti la possibilità di alzare la voce vi è stata data in nome e per conto dei cittadini che vi hanno votato , tutti coloro che si aspettano quotidianamente che facciate qualcosa per cambiare le sorti del nostro paese . In piazza oggi ci sono gli alternativi e lo spazio televisivo e d' informazione se lo sono presi da soli in massa . Quando lo faremo insieme noi ? Ma non un giorno una settimana , due , se necessario e vedremo poi se avranno orecchie per ascoltare.

Pasqualino Tiberii, colledara Commentatore certificato 19.10.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

La madre di tutte le guerre è quella di regolarizzare l'informazione.
Il M5S deve impegnarsi fino allo stremo per avere una TV pubblica non serva dei partiti ma serva dei propri abbonati.
Abbonati che vogliono una informazione reale e non distorta.
Inoltre, essendo un ascoltatore radiofonico di Zapping 2.0, noto che nelle ultime puntate succede un fenomeno strano.
Il conduttore si stà "forbicizzando".

stefano m. Commentatore certificato 19.10.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

segnalo anche il TG5 (non ricordo se quello di giovedì 17 o quello di venerdì 18 Ottobre 2013, alle ore 20):
prima hanno commentato il pensiero di tutti i partiti politici riguardo alla legge di stabilità, mostrando le interviste del personaggio politico di turno: perfino Vendola ha avuto lunghi secondi a sua disposizione. Il servizio è terminato con un lapidario:"completa disapprovazione dal parte del M5S" senza neanche un'immagine!

Poi, sempre nello stesso telegiornale, dopo un po' hanno fatto un servizio sul M5S che, vi giuro, non ho capito che cazzo volevano dire!!! Praticamente dicevano:
"Grillo oggi doveva andare a Roma a parlare con i grillini riguardo alla legge elettorale ma i pentastellati hanno litigato sul luogo dell'incontro... forse il M5S ha prima da risolvere un altro grosso problema: LA SPACCATURA! gli esclusi del M5S hanno creato un nuovo partito... bla bla bla..." poi il servizio terminava:"...M5S ha votato NO e Crasso ha detto che sarebe stato auspicabile terminare prima..." e poi subito sono passati al servizio sulla Costa Concordia.

Insomma, NON SI E' CAPITO NULLA!!! Ma secondo me lo fanno apposta: ciò che è rimasto in testa all'ascoltatore è: M5S... spaccatura... dicono sempre NO... Grillo litiga coi grillini... insomma, che schifo di televisione!!!
Questa è dittatura vera e propria!!!!

Alessio Spinosi 19.10.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Consiglio l'ascolto di qualche GR1 RAI, ad esempio quello delle 7 del mattino ... o delle 8.
Il livello di disinformazione è uguale, la censura che si abbatte sul 5 stelle è vergognosa.
Siamo in puro regime!

FLAVIO P., villafranca padovana Commentatore certificato 19.10.13 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Esimio direttore TG1 Orfeo IO SONO 1 TRA I 9 MILIONI DI ELETTORI CHE HA VOTATO IL M5S ED AVENDO PAGATO LA TASSA TV PRETENDO CHE IL MOVIMENTO POLITICO CHE IO HO VOTATO ABBIA IL GIUSTO SPAZIO COME LE ALTRE FORZE POLITICHE IL SUO MODO DI FARE E' DISCRIMINATORIO MI APPELLO AL GARANTE PER FAR RISPETTARE LA PAR CONDICIO. PS. e poi c'è ancora nonostante l'evidenza che si ostina a dire che la tv non è occupata dalla politica leggi alla voce FAZIO

roberto canina 19.10.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

La rete da sola non è sufficiente. Occorre pretendere spazi sui media sopratutto pubblici, di cui ne abbiamo ampio diritto .Vanno ripagati con la stessa moneta.Auspico un attacco frontale che sbugiardi i politici e i loro servi;ridimensioni le lobbies dei centri commerciali e delle grandi opere inutili;annienti le concessionarie del gioco d'azzardo responsabili di numerosi drammi famigliari.Occorre far conoscere a tutti i cittadini,le gravi responsabilità dell'attuale classe politica e dirigenziale nei confronti del nostro paese. Bisogna evidenziare gli enormi conflitti d'interesse fra la classe politica e le varie lobbies (banche,slot machine,multinazionali,centri commerciali).

Antonio V 19.10.13 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

E' inutile indignarsi!
Abbiamo un metodo pratico, per ottenere ciò che è in nostro diritto. A gennaio quando sarà ora di pagare il canone, si spedirà una raccomandata alla RAI, motivando il perchè del mancato pagamento.
Sarei proprio curioso di vedere le reazioni.
Penso che sarebbero obbligati a cambiare atteggiamento.

adriano 19.10.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Sanno che per loro privileGGiati SERVI mediocrici e' FINITA la vile
cuccagna dei LECCA-LETTA,LECCA-SILVIO,LECCA-MERDA,LECCA-TUTTI
coscienti di perdere dignita' e onore!!
ma anche con la lingua consumata
dal LECCAGGIO restano i denti buoni
e con la scusa del pezzo di pane d'oro da magna',arrivano a prostituire
gli ideali e forse se stessi!!
Fra poco molti diventeranno fedeli
LECCA-GRILLO ma Beppone conosce
bene I don camillo e memorizza tutti
quelli FACILI A SVENDERSI,specie
quegli ex-5* e grillini passati per 30
denari ai nemici! (PEGGIO DI GIUDA)!
La lista e' lunga e pochi si salveranno
dalla ghigliottina pronta al duro lavoro (almeno per lei ci sara' e molto
Onorevole viste le tante teste di c..zo
da falciare)!!
Forza Condottier BEPPEGRILLO!!
SUONA LA CARICA,che l'esercito e'
PRONTO A SEGUIRTI!!

peppino russo 19.10.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Complimentoni ai co*lioni "giornalisti" del Tg1 (e ovviam al Direttore) ke cambiamento dai tempi di GoldHead Minzolini ^.^ ..questà si ke è imparzialità e correttezza: al primo partito (1^!) date solo 5 miseri sec..e al pd+l (3^ partito..neanke il 2^) 25 sec!? per non parlare d scelta civica ke secondo il "peso" dato al M5S dovrebbe avere meno d 2 sec altro ke 17! O.o
A questi il Cinegiornale Luce d epoca Mussoliniana gli fà 1 baffo! ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 19.10.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DISINFORMAZIONE DEL TG1.

Sapete a chi è rivolta quel tipo di "disinformazione"?

E' rivolta a tutta quella popolazione che è fuori da Internet!

E sapete che quella fetta di gente è quella che vota di più?

"L'ha detto la Televisione", per cui è vero!

E che poi i politici parlino citando e usando giornali e giornalisti, aggiunge un altro tassello alla disinformazione collettiva, quella sempre fuori da Internet, quella Out!

Non sottovalutiamola la Stampa, è da lì che arrivano la maggior parte degli attacchi al Movimento 5 Stelle.

Non è un giorno che lo dico, in Rai dobbiamo bussare in modo diretto, i convenevoli li abbiamo già fatti, è ora di ristabilire un po' d'equilibrio!

IL MOVIMENTO 5 STELLE RAPPRESENTA QUASI 9 MILIONI DI PERSONE!

Stiamo chiedendo il giusto, non dei favori, che rispettino le regole, altrimenti si passa a vie istituzionali!

Art.28 della Costituzione, l'ho postato centinaia di volte, cercatevelo, il cxlo è attaccato alla poltrona, ma il mouse No!

Dobbiamo migliorare nel "capire" la dinamiche dell'informazione, dobbiamo saper "pretendere" i nostri spazi!

"La Tv è morta", è vero, ma non ancora!

Ci costa un mucchio di soldi, perchè non usarla fino a sua dismissione?

Poi tutti trascurate la radio, ma che tipo di informazione ci gira?

Quanta gente c'è dei nostri in Rai 10/15 persone?

Quanti sono loro?

Fatevi la domanda e datevi la risposta!

Tg1, Tg2, Tg3, Tg regionali, Rai Radio1, Radio 2, regionali.

Rainews quelli citati prima non la guardano, semmai Tg4 e affini.

Insomma, adesso che siamo una "forza politica rappresentata", facciamo valere i nostri diritti in Rai!

NESSUN FAVORE, UN OBBLIGO!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

RICORDO SEMPRE

http://www.freedomhouse.org/sites/default/files/Global%20and%20regional%20tables.pdf

Flavio C 19.10.13 15:44| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
ERRORE VIDEO BLOG (x staff blog)
-------------------------------------------------

I LINKS video, NON FUNZIONANO CON INTERNET EXPLORER 9.


Es.:

http://www.beppegrillo.it/video_gallery.php?video=OrfeoTg1-1&image=http://www.beppegrillo.it/immagini/immagini/disinformazione_tg1_orfeo.jpg&title=La disinformazione del tg1 di Mario Orfeo

NON APPARE IL VIDEO.

Angelo P. Commentatore certificato 19.10.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo signor Orfeo e tutta la sua redazione non sono veri giornalisti ma servi dei partiti che li hanno messi in quei posti. Il loro scopo è fare propaganda per i politici al potere. Il TG1 e le altre testate RAI sono peggio delle reti dei Paesi autoritari.

Roberto G. 19.10.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Quanto fanno schifo!!!!
Complici di mafiosi delinquenti.

VERGOGNA del paese,questa è la nostra (dis)"""informazione"""

Andrea R., Torino Commentatore certificato 19.10.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

si indubbiamente la parcondicion non esiste per alcuni... ma è sempre bene ricordarglielo che fanno giochi sporchi falsi , c'è una disiguaglianza in tutto nel paese ,è secondo me chi ha più denaro vince , ma non è questo il problema è di come si ci arriva al denaro è quasi sempre ...... non con la legalità .fanno cosi per non fare sapere le cose giuste altrimenti il popolo si ravvede è perderebbero dei voti il movimento a 5 stelle non ha bisogno di pubblicità ingannevole , non sono indagati perciò lasciali fare nel loro brodo , tanto si dimenticano quello che dicono e fanno sono dei demeriti IMBECILLI

mario battista noro 19.10.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

....è stato messo lì dal sistema....
è il sistema come giustamente dice il nostro attuale statista che il mondo ci invidia " Lecca, Lecca- Capitan Findus- Nipote dello zio..." si deve difendere...e i lecca culo alla Fazio, Floris, Orfeo ect, ect, fannno parte del sistema...
forza m5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 19.10.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
MARIO ORFEO E' UN "VENDUTO" ALLA DISINFORMAZIONE DI STATO
ALVISE

alvise fossa 19.10.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ricordo di un giornalista che si chiama Gianluigi Paragone una volta era come questi servi del potere.
Adesso sono orgoglioso di questo giornalista libero! voglio dire a questi servi del potere imparate da Gianluigi Paragone un giorno non lontano lui sarà sempre un giornalista di una vera democrazia di voi che ne sarà?

claudio a., verona Commentatore certificato 19.10.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo c'è ancora gente che vede il tg1? Io ho smesso di vederlo da anni!!!

Antonio martinelli 19.10.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

SE ABBIAMO 9 MILIONI DI VOTO, VOGLIAMO ANCHE NOI UNA RETE RAI. O ALMENO UNO SPAZIO RAI, COME LORO SI SONO IMPOSSESSATI DELLA NOSTRA RAI. LA RAI E' DI LORO PROPIETA' COME IL RESTO DELL'ITALIA. SONO LI DA 20ANNI E HANNO LE LORO SPOCHE FETENTI MANO DA PER TUTTO,IN PARTICOLARE SUL PATRIMONIO PER ECCELLENZA, QUELLO CHE FA IL LAVAGGIO DEL CERVELLO ALLA POPOLAZIONE, LA NOSTRA RAI CHE DEVE RAPPRESENTARE ANCHE NOI, COME RAPPRESENTA LORO, AVENDO UNA RETE(Siamo 3 e noi il 2 Mov. politico). SE PARLI, TI FACCIAMO ANCHE DIMETTERE. PERCHE' IO SO IO E VOI NO SIETE UN CAZZO. SE FUNZIONA COSI, FUNZIONA ANCHE PER NOI. BASTA!!!

Raffaele Testa, LONDON Commentatore certificato 19.10.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Roberto fico
Devi farti sentire

giovann.s 19.10.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Solito teatrino penoso,coi nostri soldi. orfeo a quando la lingua nel culo?Ficoooooooo svegliaaaaaaaaaaaaa.

Marco Stefana 19.10.13 14:58| 
 |
Rispondi al commento

dai tempi di minzolini è cambiato che adesso sono più subdoli...
quando c'è da attaccare il movimento per la minima cazzata ne approfittano subito... altrimenti il silenzio..

Gabriele Lorenzoni (griever), Rieti Commentatore certificato 19.10.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Essere ignorati dal tg1 e' un onore.
Vi sembra un telegiornale?

david m. Commentatore certificato 19.10.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Siamo come un cane da guardia muto e senza denti e veniamo trattati di conseguenza. Non mettiamo paura a nessuno, forse è ora di prendere qualche provvedimento...che ne dite?

Ale S., Roma Commentatore certificato 19.10.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Fico????? FICO .?????? E allora???? Che si fa?

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 19.10.13 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma,dico io: Non abbiamo il Cittadino R. Fico come supervisore di tutta la conigliera? Che aspetta il Cittadino Fico a tirare fuori la frusta e mozzare le orecchie a questi conigli parlanti? Fico,fai la voce grossa oppure dimettiti che così ci sarà più facile snobbarli e spegnere le televisioni. Così come non esiste un Potere buono,non esiste nemmeno una televisione buona..

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Morfeo oscura il M5S ?

Beh...e Fico cosa aspetta ad intervenire come si deve?

Basta con le sole denunce. 9 milioni di persone vi hanno votato per cambiare le cose, non per leggere le proteste sul web. Quello lo facevano anche prima.

Caro Grillo, continuando ad insistere sull'uso del solo web, continuando la tua latitanza, di sicuro alle prossime elezioni non prenderete più 9 milioni di voti, ma molti meno.

I parlamentari del Movimento sono bravissimi, ma hanno le mani legate. O Grillo e Casaleggio gli danno carta bianca, o partecipano come dovrebbero, stando a Roma quando occorre. Con una nuova strategia di comunicazione, superando il mito dell'onnipotenza del web e del suo uso esclusivo.

State distruggendo un grandissimo patrimonio di consenso per la cocciutezza di Grillo e Casaleggio.

Le istituzioni si cambiano solo proponendosi a partecipare al cambiamento. Alle proprie condizioni. Non stando alla finestra.

Bravissimi nella denuncia. Pessimi nell'operatività concreta.

Tutto molto, molto,amaro. Tristissimo.

Fate qualcosa 19.10.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

ORFEO DA AFFILIATO A CAPODECINA

Questo accompagnatore della monarchia partitocratica ha passato più tempo nel salotto della propaganda "vespasiana" che nelle varie redazioni giornalistiche in cui è stato paracadutato per disinformare,diffamare e boicottare la minima e innocua verità.

Lui sa di essere sempre stato un semplice picciotto e come lui la stragrande maggioranza delle sagome di cartone che da 20 anni ci impongono informazioni e mappe di pensiero.

Ma come in Cosa Nostra,questo sistema politico-mediatico è gerarchico e non preclude la carriera ai suoi affiliati.

Forza Orfeo se continui così altro che "capodecina", potresti ambire al vertice del organizzazione.
Si ma a quello di sciacquone dei tuoi innumerevoli boss che ti hanno manovrato.

alex r., torino Commentatore certificato 19.10.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

E' anni che non seguo più quei fantocci assoldati da burattini a loro volta comandati dalla massoneria che mira a rincoglionire le menti propinando a coloro che si fanno abbindolare,e purtroppo sono in molti, merda mediatica a 360 gradi.....a mio stupido avviso Spegnete la TV e accendete il cervello....si può avere informazioni senza seguire codesti parassiti lecca culi......grande5stelle

Carmine delle cave 19.10.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro TG1 fazioso e di parte, non c'è problema se ti disinteressi totalmente del M5s o se racconti falsità su di lui difendendo a denti stretti la casta politica che ti comanda. Mi hai stufato e con me spero molti italiani....sono anni che non ti guardo più !!

paolo b. Commentatore certificato 19.10.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Il piu grande insegnamento che ci ha dato Beppe in questi anni è che dobbiamo imparare a REAGIRE , a farci sentire, a indignarci, a non farsi umiliare da questi SERVI.

Altrimenti questi continueranno SEMPRE a mettervela nel culo

https://www.facebook.com/tg1online

Flavio C 19.10.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un post sulla censura del principale tg dello stato Italiano. Questo post non dovete toglierlo fint a quando la censura cessera! Capito????? Nei Paesi civili questo tipo di trattamento di una forza politica non esiste! L ITALIA SI PUO EQUIPARARE A QUALSIASI STATO ARABO. VERGONA !!!

FICO, E DAI DIAMOCI UNA MOSSA, LIBERACI DALLAS DITTATURA!

Vi seguo sempre.

Grazie per quello che fate per la patria che ein mano ai delinquenti.

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 19.10.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

aspettiamoci di tutto...
tra poco nei sondaggi comparirà anche il nuovo partito di Adele Gambaro... in due giorni l'ho già vista già due volte in TV (RAI e LA7) dove il conduttore di turno la presentava alla guida di un nuovo soggetto politico...
le comiche: ...da quando il movimento 5 stelle era dato in crescita nei sondaggi sono ricominciate manifestazioni nelle armate brancaleone di destra e di sinistra, le "classiche" litigate nei salotti televisivi e i soliti teatrini a cui siamo abituati, viene riagitato lo spettro dell'immigrazione, si torna a riparlare degli scandali sessuali di Berlusconi tanto per ricreare un pò di fronte compatto intorno al tema, si riscongela Casini, ...insomma si cerca in tutti i modi possibili di confondere l'elettorato...
che schifo!...intanto continuano ad introdurre nuove tasse (e più pesanti) in sostituzione dell'IMU, molte aziende sono costrette a chiudere ogni giorno ed molti italiani di buona volontà a cui questo paese non è più in grado di offrire chanches ad emigrare... per fortuna c'è il nuovo partito di Adele Gambaro!

davide, Firenze 19.10.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Tanti milioni di Italiani si meritano questo ed altro! quando usciranno dalla loro imbecillità sarà troppo tardi! io l'ho sempre capito e non mi sono mai lasciata infinocchiare svegliaaaaaaaaaaaaa imbecilli..... sono 30 anni che vi prendono per il culo ma come cazzo fate a non capire!! devo pensare davvero che avete i neuroni per niente....

Antonella Cancedda (bollicina.or), Oristano Commentatore certificato 19.10.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Tanto i nove milioni di italiani che hanno votato M5s no guardano il TG1 perché preoccuparsi di un Orfeo ?

Giuseppe Maldera 19.10.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più incredibile è che si parla del governo e poi quando si passa al parere dell'opposizione parla ancora il governo che riesce a fare opposizione a sé stesso e occupa interamente gli spazi mediatici che si dovrebbero dedicare all'opposizione.

I raggi catodici di rai1 rovinano il cervello:
ponete una lastra di piombo attorno alla tv, oppure seppellitela all'interno di una colata di cemento (e ricordatevi di disdire il canone).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato 19.10.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa vi stupite? Orfeo è un mezzo giornalista, raccomandato anche quando stava nei quotidiani,a fare lo sguattero ai veri padroni della politica (Pds, PD) e chi lo finanzia.
Fa solo pena...

stedo54 19.10.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Orfeo continua così , servi bene il tuo padrone,,,,!

Alfredo Parentini, Livorno Commentatore certificato 19.10.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Il TG1 l'ho sotterrato ormai da tempo, per quanto mi riguarda è diventato un servizio ridicolo su tutti i fronti!

Jacopo Papaccio, Napoli Commentatore certificato 19.10.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

A parte il fatto che dovrebbe riportare la notizia anche se avessimo il 3%, altrimenti Vendola,Casini e Maroni non esisterebbero sui TG nazionali.

Ma cmq è da sempre che il TG1 ignora il M5S, praticamente per il TG1 non esistiamo.

lucifero 19.10.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Difesa disperata di un sistema che e' la loro vita!

terenzio eleuteri 19.10.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Niente di nuovo il Progetto PdL&PD l'ho
sintetizzato fin da febbraio:
L’ordine del giorno PdL & PD
distruggere M5S, Ingroia, Fiom. Quindi:
Giornali, TV, Opinionisti SCATENATEVI

antonio cipriani 19.10.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna!!
Abbiamo ottenuto la presidenza della commissione per la vigilanza RAI,possibile che non possa fare nulla di piu'?!!

ciao

errico . Commentatore certificato 19.10.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori