Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Grecia fuori controllo

  • 803


La Grecia fuori controllo
(15:22)
expo_lavoro.jpg

Oggi la Grecia. Domani l'Italia?

"Con ogni nuovo taglio il controllo della Grecia da parte del governo del Paese si indebolisce e la popolazione si rivolge disperata ad Alba Dorata, che sempre più si afferma come istituzione parallela. "Il nostro obiettivo è diventare come Hezbollah in Libano" dice uno degli organizzatori. Molti greci ritengono che il governo non possa più fornire la protezione e i servizi necessari alla società civile. In questo vuoto di potere spaventoso tante persone si sono rivolte a un altro potere: "Se vengo rapinata o se ho un qualsiasi problema, mi basta chiamare Alba Dorata e in tempo zero sono qui", dice la proprietaria di un piccolo negozio, Mathina. Gli immigrati in Grecia vivono nella paura. Le minacce di Alba Dorata non sono innocue. Gli immigrati sono stati trascinati fuori dai loro negozi, le loro aziende saccheggiate e le mense separate per "razza" sono diventati episodi comuni. Alba Dorata provvede anche alla distribuzione di cibo per i meno abbienti, migliaia di persone ogni giorno vengono sfamate in questo modo. Unico requisito: la carta d'identità. Il controllo dei documenti delle persone per le strade ricorda spaventosamente la Germania nazista o la Russia di Stalin. Mathina sintetizza così: "I greci sono affamati, gli stranieri sono affamati. Alla fine uno si mangia l'altro". Mentre sempre più persone come Mathina si rivolgono ad Alba Dorata per avere un sostegno economico e sociale, si pone la questione: che prezzo sta pagando la Grecia per mandar giù la medicina economica prescritta dall'Europa?" Journeyman Pictures

Potrebbero interessarti questi post:

I drammatici effetti della crisi in Grecia
Cipro o Grecia?
1 italiano su 8 non mangia

17 Ott 2013, 15:42 | Scrivi | Commenti (803) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 803


Tags: Alba Dorata, crisi, disoccupazione, Europa, fame, Grecia, Italia, poveri, Troika

Commenti

 

cavolo!!!

siti web enna 18.11.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Telegramma osceno
"Gabinetto di pubblica lettura",
PROPONGO la modifica del secondo comma del seguente articolo 113 Costituzione:
Contro gli atti della pubblica amministrazione è sempre ammessa la tutela giurisdizionale dei diritti e degli interessi legittimi dinanzi agli organi di giurisdizione ordinaria o amministrativa.

Tale tutela giurisdizionale non può essere esclusa o limitata a particolari mezzi di impugnazione o per determinate categorie di atti.

La legge determina quali organi di giurisdizione possono annullare gli atti della pubblica amministrazione nei casi e con gli effetti previsti dalla legge stessa.

"Con legge tal, che da giornali in fuore,
Libro non s’accogliesse in quelle mura,
Che di due fogli al più fosse maggiore;
Perché credea che sopra tal misura
Stender non si potesse uno scrittore
Appropriato ai bisogni universali
Politici, economici e morali".
Leopardi, Paralipomeni

Gianfranco Mannetta (demogorgone), Gesualdo Commentatore certificato 25.10.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono un neofita e di una generazione "arcaica" che poi è quella di Beppe che, al momento, sembra essere il più "giovane" di tutti. Il mio pensiero è quindi legato alle logiche Platonico/Aristoteliche, oggi misconosciute dai più. Quindi il mio contributo cita pensieri di altri, che io condivido, e che dovrebbero essere usate come password per pensieri successivi.
Antonio Di Martino, noto battutista, diceva: abbiamo fatto l'esperienza dei politici d'esperienza e non è stata una bella esperienza.
Thomas Henry Huxley invece scriveva: le conseguenze logiche sono lo spauracchio degli sciocchi e i fari dei saggi.
Domandiamoci ora, perché in questo paese non cambia mai nulla e di conseguenza ci ritroviamo un
capo dello stato come Napolitano che "con viva e vibrante soddisfazione" è riuscito a passare tutta la sua vita senza mai aver fatto neanche un giorno di lavoro-reale. Tutto il ciarlare che si fa in questo paese intorno A, è puro cazzeggio, una gigantesca supercazzola che fa comodo a molti,
forse troppi. Un saluto a tutti

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 25.10.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

BUONASERA A TUTTI CHIEDO NOTIZIE PER UN NUOVO SCANDALO DI PECULATO DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA DOVE DENTRO CI SONO ANCHE I GRILLINI.. LA NOTIZIA E VERA????????????????????????GUARDATE SU MSN!!!
FATEMI SAPERE COSI VENDO TUTTO NON PAGO LE TASSE E ME NE VADO DALL' ITALIA..PERCHE' ORA BASTA SONO L'UNICO MONA CHE PAGA.
GRAZIE

andrea B. Commentatore certificato 22.10.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

X Valentina Vlahovic
Ho trovato adesso la tua controreplica e ti rispondo adesso,sperando che tu possa leggerla...
Qui nessuno ha negato nulla,e ciò che ho scritto è chiaro come la luce del giorno.Se non capisci l'italiano,limitati all'essenziale e non intavolare discussioni scrivendo cretinate!.

Christian Mk 22.10.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al Cielo in Italia c'e'il M5S che raccoglie in un alveo democratico tutti gli scontenti delle piu'disparate origini politiche,dall'estrema destra all'estrema sinistra,passando per il non voto! Se in Italia non ci fosse Grillo,il 25% ce l'avrebbe Casa Pound!!! Il punto e'che la gente ormai ha capito che l'origine unica di tutti i suoi mali sta nelle politiche di austerity imposte dall'Euro e dall'UE e che dietro a qusti ci sono dei poteri occulti transnazionali:Massoneria,Bilderberg,Trilateral,Illuminati,ecc. e per questo e'disposta a votare QUALSIASI partito che sia antieuropeista e antimassone,senza andar troppo per il sottile,fosse anche il..."Partito dei Cannibali"! Sono cosi'disperati che preferiscono vivere in una specie di Germania nazista che morire di fame nell'UE della Massoneria!!!

Silvio Arena, Vulcana Pandele-Romania Commentatore certificato 20.10.13 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete proprio dei cafoni. Perché disinformate la gente con notizie di un anno fa. Non esiste più alba dorata.

Redjan Shabani 20.10.13 04:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa la mia teoria. I governi de maggiori paesi europei(germania in primis) non sapendo come arginare l'onda di immigrati(tra l'altro creata da loro stessi con finanziamenti occulti e meno occulti di guerre civili in ogni parte del mondo) stanno mettendo alla canna del gas i paesi più deboli politicamente di modo che potessere nascere movimenti di estrema destra/sinistra che si prenderebbero l'onere e la colpa di un nuovo periodo di intransigenza razziale.

eugenio . Commentatore certificato 20.10.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

ASSALTO AL MINISTERO ..........NON HANNO ANCORA SCHIERATO EUROGENDFOR QUELLI CON LICENZA DI UCCIDERE TRA UN PO SARANNO COSTRETTI A FARLO TALUNI PARLANO DI GERME MA ALBA E GIÀ TRA DI NOI È MOLTI STANNO ATTRAVERSANDO IL FIUME ...........LA VIA DEMOCRATICA PARTECIPATIVA E ESTREMAMENTE STRETTA E L'ISOLAMENTO ATTUALE DEL MOVIMENTO E LI A DIMOSTRARLO ............LA RADICALIZZAZIONE DI MOLTI STA DIETRO L'ANGOLO ....... AUGURI A TUTTI .......


Pietro d 19.10.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Amici del M5S, ma dove guardate? questa è l'immagine dell'Italia fra un anno.... ci siamo?
siamo pronti a prendere in mano il nostro paese?
saluti
filippo

filippo t., lugo Commentatore certificato 19.10.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

ciò che mi colpisce è che i governanti non se ne preoccupino della cosa, non hanno paura che si presenti un nuovo nazismo greco controproducente innanzi tutto nei confronti del loro stesso potere.. sarà che questi governanti abbiano gia una dimora e una comoda prosecuzione della loro vita garantita fuori dalla Grecia?

Angelo T. Commentatore certificato 19.10.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

NORMALISSIMO E' IL PRODOTTO DELL'EURO .LA CRESCITA A CUI CI HA PORTATO .IL BENESSERE CHE HA DATO ALLE POPOLAZIONI NATURALMENTE ESCLUSO LA GERMANIA .IN GRECIA SONO AVANTI ,IN FRANCIA SI STANNO ORGANIZZANDO ALLA GRANDE .NOI COME AL SOLITO SIAMO UN PO PIÙ LENTI MA ARRIVEREMO ..............ARRIVEREMO ANCHE NOI AD ALBA DORATA .......

Pietro d 19.10.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e i giornali non ne parlano! Poveri Greci: anche sta rogna c'hanno. Povera Europa,POVERI NOI!
Questo è proprio quello che vogliono le elitè di potere capitalistico internazionali, quelli che c'hanno i soldi, "le banche". Secondo voi non è possibile che, ad esempio in Italia, siano stati messi ai vertici delle istituzioni uomini volutamente incapaci, in modo tale da screditare e danneggiare tutto ciò che è pubblico? In modo tale da privatizzare?
Forse che ci stiamo avvicinando a una guerra?(Nel senso Militare del termine)
Alba Dorata non è contro i politici, è parte integrante del sistema.
Collabora alla repressione di tantissimi loro connazionali, magari ragazzi poco più che maggiorenni, con grande dispiego di "teste di cuoio"(anche EUROGENDFOR?), armi e mezzi militari. Contro dei connazionali. Ma li chiamano bolscevichi, anarchici... insomma : non più esseri umani.
Per fortuna che almeno noi, in Italy, habbiamo la Meloni, Gasparri, La Russa a rappresentare la destra NAZI-O-nale!

Daniele B., Tarcento Commentatore certificato 19.10.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Troppo oneroso. Ma la domanda è, ma ki comanda l'Europa?... Le banche ovvio hanno fatto in modo di creare l assurda moneta ma con una banca centrale privata.

Aldo Secco 19.10.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Mettiamola così:Alba Dorata è votata e scelta da milioni di greci. Quel che fa le porta consenso,quindi è pericolosa per un sistema servo del capitalismo europeo. Che affama la Grecia. Quindi,con qualunque pretesto va eliminata. Chiaro che la parte di elettori e simpatizzanti del M5S che aspetta solo di tornare al vecchio e chiaro "fronte popolare" con i compagni del Pd e dei centri sociali non può che strepitare. Non riuscendo a far nulla di concreto in Italia cerca di portare Grillo ed il movimento alla alleanza con la sinistra,pure quella estrema. Far finta di non vedere che tanti senatori non aspettano altro che questo è soltanto ipocrita. Grillo deve continuare a cercare di superare davvero i vecchi schemi. Ma se non fa pulizia non ci riuscirà.


troll di merd@ siete voi i veri nazisti tanto ormai giochiamo a carte scoperte ......troll=merd0 si

Maurizio Pavone 19.10.13 04:32| 
 |
Rispondi al commento

ceto che fare un commento nel 2007 e poi sparire per un anno farne uno nel 2008 e poi rifarne un paio nel 2012 e poi una decina nel 2013 da nizza in francia è divertente per una tizia nata in dalmazia che si fa i cazzi degli italiani.....sarà una delle solite con la cittadinanza doppia che io abolirei con fanno i russi ..... o di qua o di la!

bruno bassi ex iscritto dissidente 19.10.13 02:30| 
 |
Rispondi al commento

Questae disinformazione. Un anno fa succedevano queste cose. Ultimamente tutta la dirigenza poltica e i paramilitari di Alba Dorata sono in carcere. Perche non le scrivette queste cose? Mi ricordate i TG nel ex blocco communista.

Redjan Shabani 19.10.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento

" - In Parlamento è in discussione la legge antinegazionismo ...
- SONO PIU' DI DUE MESI E MEZZO CHE BERLUSCONI SILVIO E' STATO CONDANNATO ...
- La mafia di quel periodo ...
- LA SPERANZA E' UNA TRAPPOLA INVENTATA DAI PADRONI !!!!!!!!!
- ma Berlusconi è ancora lì ... al suo posto ...
- Lapo Elkann - Siamo già alle confessioni da Santa Inquisizione?
- L'unica speranza è oramai la MAGISTRATURA.
- ... ospite a Coffee Break (La7) e non riesco a trattenere l'ennesimo moto di disgusto.
- ... in queste situazioni le organizzazioni fasciste ..."
Queste sono le frasi salienti degli argomenti più trattati in questo "forum".
Io sono un simpatizzante M5S, ma, se la maggior parte dei simpatizzanti corre su questi binari cervellotici, inconcludenti, dominati dalla faziosità e dall'integralismo nostrano, se invece di individuare il problema si intende sfruttare questo Movimento per risolvere le proprie vendette personali così come fecero un tempo alcuni partigiani, io non mi sento più rappresentato da questo Movimento.
La magistratura è una delle peggiori al mondo, sicuramente in Europa; ancora oggi col negazionismo, i partigiani, Priebke, e tutte le cazzate con cui ci riempiono la testa per non farsi accorgere quanto stanno rubando; i padroni e gli operai, altra cazzata; la mafia, tutti contro la mafia, anche i mafiosi che non sanno di essere mafiosi; e poi, dulcis in fundus, Lapo Elkann, poteva mancare il fi...cchione d'Italia?
Oggi e domani diversi scioperi e manifestazioni a Roma, così gli scioperanti senza rendersene conto pagheranno una nuova e volontaria tassa, quella della mancata retribuzione mentre si sciopera: furbi, vero? I proclamatori degli scioperi forse, chissà, sotto sotto, sono d'accordo col "padrone" per fargli risparmiare una giornata di paga.
Il problema è economico, di bilancio: questa democrazia, tanto cara a Napolitano, ci costa troppo, è un lusso che non ci possiamo permettere; per questo negli altri paesi nascono e prendono forza i partiti dittatoriali.

Occhi Aperti 18.10.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Valentina Vlahovic,a parte altre inesattezze da te scritte,tipo che in Gran Bretagna i nazisti sono il secondo o terzo partito(?!?),ed altro...
E' vero qui qualcuno di noi ha espresso dubbi sull'introduzione del reato di negazionismo(me compreso),perchè coinvolge il campo delle opinioni(per quanto aberranti)...
Ma quando tu scrivi che ci sono infiltrati m5s che"...continuano a sostenere le loro tesi che l'olocausto non c'è mai stato...",sostieni una cazzata enorme e ,probabilmente,anche in malafede,perchè di queste cose che dici io non ne ho mai lette qui dentro...
Fai solo disinformazione di bassa lega,e con questo penso di averti detto tutto ciò che avevo da dirti...

Christian Mk 18.10.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un punto sempre non previsto dal programma:
In Parlamento è in discussione la legge antinegazionismo, che non comprende solo la shoah e il porajmos (l'olocausto degli zingari), che a molti di voi potrebbe dispiacere (perchè so benissimo che a tantissimi infiltrati nel M5S ebrei e zingari stanno sui coglioni, e continuano a sostenere le loro tesi che l'olocausto non c'è mai stato, è una invenzione della propaganda sovietica), ma anche per la loro gioia (dei soliti infiltrati neofascisti e neonazisti) è stata proposto, per par condicio, anche il negazionismo delle foibe.
Su quest'ultimo punto c'è molto da discutere, perchè è vero che negare le foibe (che sono effettivamente esistite) è un crimine orrendo, e che sia Italiani che Jugoslavi lo hanno fatto per mezzo secolo, è vero anche che i primi a infoibare la gente non furono i partigiani di Tito (ma anche Italiani!), ma furono proprio i nazifascisti sia Tedeschi, che Italiani che Sloveni e Croati, e lo hanno fatto per una decina di anni. Questo mi è stato raccontato da mio nonno, che allora ne è stato testimone. Ma questa verità ancora viene nascosta e negata. Anche questo è negazionismo.

Valentina Vlahovic, Nice (France) Commentatore certificato 18.10.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Democrazia Diretta è l'unica via per evitare la fine della Grecia. Guardatevi il video della presentazione al Senato del progetto sperimentale "Parlamento Elettronico Online" del M5S Lazio:

http://parlamentoelettronicom5s.blogspot.it/2013/10/video-della-presentazione-al-senato-del_17.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 18.10.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è solo Alba Dorata in Grecia.... Marine Le Pen con le Front National in Francia ha vinto le ultime elezioni locali ed è in forte ascesa....

Amedeo De Amicis 18.10.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


e così come maria antonietta disse : dategli delle brioches!

così il nipote:dategli 14 euretti e non rompano...


paoloest21 18.10.13 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché l'italia non va


L'italia non va perché una tizia ti ti viene addosso con la macchina e tu sei fermo e chiama i vigili urbani che fanno la multa a te.

L'italia non va perché hai la tua corsia libera e l'altra è tutta occupata e il viglile si gratta le palle e fa arrivare una macchina rumena avanti e tu che protesti dicendo che se ti cozza l'assicurazione rumena non paga se la prende con te perché sono gli italiani che non pagano

L'italia non va perché vai al supermercato e c'è la cassiera che si mette a chiacchierare con la vecchietta rompicoglioni dopo che ha perso 15 minuti a battergli la spesa e a farsi pagare e tu protesi perché hai fretta e glie ne rivà a loro due cassiera e vecchietta....

tanti piccoli motivi .... ne potrei citare migliaia che faranno dell'italia una rovina e poi non arrabbiamoci se domani spaccherano le gambe ai vigili urbani e rompiranno il grugno ai vechietti rompicoglioni e alle cassiere lavative.

bruno bassi ex iscritto dissidente 18.10.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENVENUTI IN DANIMARCA
Qualche settimana fa mi chiama Martina espatriata in Danimarca e mi dice: 'Allora, come procede la gravidanza della tua compagna?' e io le rispondo: 'Fortunatamente procede tutto bene, ma in pochi mesi stiamo spendendo tantissimi soldi, tra visite specialistiche, ecografie, esami del sangue, e ancora deve nascere, figuriamoci quanto inciderà un figlio nel bilancio famigliare appena sara' nato'¦ ora capisco quando le persone dicono c'e' troppa crisi per permettersi un bambino'
e lei: 'SCUSA? Ma in Italia per fare figli devi pagare? Ti fanno pagare per mettere al mondo creature che, tra qualche anno, pagheranno tasse per mantenere il paese? Non ci credo, qui e' un mondo completamente diverso, non solo ogni esame medico e' completamente gratuito, ma nel caso di gravidanza lo stato ti sovvenziona, non paghi nulla, anzi'¦ ogni bambino che nasce lo stato da dei contributi economici, e non solo le mamme prendono la maternita', ma contemporaneamente lo stato fa prendere anche la paternita' ai padri. C'e' un altissimo rispetto per la famiglia, anche perche' allo Stato, tutto torna'¦ nei prossimi giorni, quando torno in Italia ti racconto il resto'¦.'
Io nel frattempo ho cercato in giro e cio' che trovavo era sconcertante se paragonato al nostro paese: In DANIMARCA non si paga la tassa sulla prima casa.
In DANIMARCA non esiste il sostituto di imposta, i lavoratori dipendenti percepiscono la paga lorda e compilano una dichiarazione dei redditi di 2 paginette senza commercialista, CAF e menate varie.
In DANIMARCA ci sono -20 gradi d'inverno, ma nelle case ci sono 25 gradi perche' il riscaldamento delle abitazioni si fa con le acque reflue delle fogne depurate, inviate nelle abitazioni sfruttando come fonte energetica il gas prodotto. La spesa di una famiglia di 3 persone per scaldare un ambiente di 100 mq. per un anno e' di 150 euro.

segue sotto

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.10.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

I tempi sono cambiati.
E' sbagliatissimo associare nazisti e alba dorata.
Se non lasciano il potere a Movimento 5 Stelle, io penso che la situazione peggiorerà e avremo un'Alba Dorata anche in Italia.
Per tanti sarà peggio e per tantissimi sarà MOLTO MEGLIO.
Attenti a tirare troppo la corda.
"Corda che troppo è tesa spezza se stessa e l'arco".

Ivan I., Genova Commentatore certificato 18.10.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

SONO PIU' DI DUE MESI E MEZZO CHE BERLUSCONI SILVIO E' STATO CONDANNATO IN MODO DEFINITIVO PER FRODE FISCALE, REATO GRAVISSIMO CGHE VUOL DIRE CHE BERLUSCONI HA RUBATO SOLDI DALLE TASCHE DEGLI ITALIANI!!!
SONO PIU' DI DUE MESI E MEZZO CHE UN PREGIUDICATO CALCA LE AULE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA ITALIANA, LA SECONDA MASSIMA ISTITUZIONE DELLO STATO!!!
SONO PIU' DI DUE MESI E MEZZO CHE GLI ITALIANI DICONO ANZI GRIDANO A BERLUSCONI DI ANDARE VIA, DI ANDARE IN GALERA E DI LASCIARCI VIVERE IN PACE!!! MA INUTILMENTE!!!
IL PREGIUDICATO BERLUSCONI SILVIO NON VUOLE ARRENDERSI, NON VUOLE ANDARE IN GALERA, VUOLE FAR CADERE IL GOVERNO PERCHE' COSI' MUOIAMO TUTTI!!!
ED ORA MALAUGURATAMENTE SI PARLA DI RINVIARE QUESTA CACCIATA DI BERLUSCPONI DAL SENATO DELLA REPUBBLICA!!! UN RINVIO CHE FA GRIDARE ALTO E FORTE, CHE DISTRUGGE ANCOR PIU' IL NOSTRO POVERO PAESE E LA NOSTRA DEMOCRAZIA, UN RINVIO CHE FA PENSARE MALE E CHE SOLO LA MAFIA E' IN GRADO DI FARE!!!
MA DOVE ANDIAMO A FINIRE, MA QUANDO CESSERA' TUTTO QUESTO SCHIFO!!!
DOBBIAMO REAGIRE SUBITO, CON FORZA, BUTTIAMO SUBITO BERLUSCONI IN GALERA E PER TUTTA LA VITA ALTRO CHE I SERVIZI SOCIALI, A BERLUSCONI BISOGNA DARE LA GALERA A VITA E A PANE ED ACQUA!!!
FACCIAMO COSI' SUBITO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.
RINALDIN FRANCO

Franco Rinaldin 18.10.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Argentina, non arrivò mai a questo limite d'inciviltà, ""Qualcuno"" ad un certo punto riusci a prendere le redini e trascinare, (letteralmente) il Paese fuori dal disastro economico in cui l'avevano precipitata la FINANZA mondiale e i Paesi ""amici"" come l'Italia e la Francia etc. che l'avevano fatta indebitare spaventosamente con le vendita, principalmente di ARMI. L'Italia è sulla giusta via della disindustrializzazione, abbiamo perso centinaia di industrie, piccole, medie e grandi, l'ARTIGIANATO, colonna vertebrale per decenni della nostra economia, è praticamente scomparso. Milioni e milioni di artigiani, commercianti e operai, sono in strada a mendicare una cassa integrazione che, nella maggior parte dei casi, rappresenta la possibilità di comoprare un pezzo di pane e poco più. Qualcuno vede uno spiraglio, cosa fai se vedi uno spiraglio alla tua disperazione? Ti ci butti con tutto il corpo, peccato che dietro ci sia il baratro. Questo è il paese. Cosa fa Grillo? GODE? Fa, come Alba Dorata?

mario.brandani 18.10.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo non appare un racconto alla "Robin Hood", è molto simile a quanto accadeva due secoli fa in sicila. La mafia di quel periodo storicamente aiutava i più deboli e da allora si è sempre più rafforzata trasformandosi in quello che oggi è sicuramente il "male di tutti i mali". All'europa (quella con la e minuscola) non sono bastati due conflitti mondiali con milioni di morti, non sono bastate l'esperienze di guerre fraticide fra le popolazioni dell'est europa. Nessuno si ricorda mai che l'oppressione, l'ingiustizia e la disperazione sono le fucine di tutte le disgraziate vicende umane del passato. Non dobbiamo far più come disse il sommo poeta "non ti curar di lor ma guarda e passa", anzi dobbiamo spingere l'Europa, quella vera, quella del sogno dell'unione a non chiudere i suoi occhi sui suoi cittadini. Non dobbiamo lasciare nessuno alle nostre spalle.
Io ci credo! Sì, io ci credo. Io credo in una "Europa Unita" con una sua costituzione, un suo esercito, una sua politica estera, una sua interpretazione di qualità della vita migliore per tutti.
Sono sicuro che, molti, la maggioranza dei cittadini europei sarebbe d'accordo.
Spero che il M5S sia vero interprete di queste mie convinzioni e si faccia interprete della cacciata dei finanzieri, delle banche, delle mafie e dei delinquenti dal parlamento e dai primari interessi dell'Europa.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 18.10.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo post

paoloest21 18.10.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO VA A COMMEMORARE CADUTI IN GUERRA??

E SOTTO BANCO L'ARTEFICE DELLA SVENDITA DEL NOSTRO PAESE!!

NON ESISTE POLITICA CHE REGGA....

SPEGNETE LE TV E SCENDIAMO IN PIAZZA!!

sandro b. Commentatore certificato 18.10.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

noi siamo i prossimi!

pier b. Commentatore certificato 18.10.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@imperatore

teresa orloscky:))))))

perchè servizio pubblico non potrebbe?

paoloest21 18.10.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

fuori dall'europa l'italia é nostra!!

reazione...

chiudete conti e ritirate ogni euro chi lo ha da banche e poste...

reagiamo..

sandro b. Commentatore certificato 18.10.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

PDR,

Legge Stabilità, MAVOVRA NECESSARIA??????

ma ci faccia il piacere e pensi pittosto alla Sua prossima partecipazione al processo per la trattativa Stato-mafia......

alnair gru, roma Commentatore certificato 18.10.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutte queste tasse, nascoste dietro a svariate terminologie per lobotomizzare il popolo, gia in ub sonno profondo si chiama...

(NUOVO ORDINE MONDIALE) SVEGLIATEVI!!

QUESTA CRISI E' L'APPLICAZIONE DEL NUOVO ORDINE MONDILALE...

http://www.youtube.com/watch?v=oqf1ixAMsLg
http://www.youtube.com/watch?v=izUX0yPWt6s
http://www.youtube.com/watch?v=qW2as6ZL1MA

sandro b. Commentatore certificato 18.10.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

TEMA :

MONTI SE NE VA ???

SVOLGIMENTO :

"Se ognuno di costoro se ne andasse davvero ma soprattutto se :

* pagasse i danni del proprio operato presente e passato ...

* restituisse il maltolto (quanto "indebitamente" percepito) ...

* chiedesse scusa agli Italiani di quanto appena detto ...

* rinunciasse agli attuali e futuri privilegi ...

* rinunciasse a percepire per il futuro prebende non congrue e non meritate (limitandosi a pensioni in base ai contributi realmente versati)...

il nostro Paese sarebbe finalmente migliore ..."

VOTO :

5 ... perchè è un tema di FANTASIA ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 18.10.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la gambaro sulla 7 e' stata sommersa di e mail di insulti.
sono stati cosi tanti che anche la conduttrice e' rimasta sbalordita.
la gambaro ha detto: provengono dalla stessa persona.......SEEEEEE ......vedrai quando cominceremo con gli sputi
farai fare il dna alla saliva?

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Bravo Sibilia

Carlo Sibilia ha condiviso un link.

15 ottobre.

Oggi, nel provvedimento per far slittare l'IMU, si fa un regalo di 97 miliardi di euro alle concessionarie delle slot machine.
In aula, invece dei sottosegretari, dovrebbero esserci Letta e Alfano che prendono i soldi da questi signori attraverso la fondazione privata, il think tank VEDRÒ.
Naturalmente non ci metteranno mai la faccia. Per quello ci sono i burattini inconsapevoli che sostengono il governo. Loro mettono le dita sui bottini (a parte rarissime eccezioni).
Questo emendamento ha anche un altro effetto devastante. Quello di distruggere la fiducia dei cittadini nelle forze dell'ordine.
Infatti il Comandante del Nucleo Antifrode, Umberto Rapetto, invece di essere osannato come eroe nazionale, è stato rimosso dal suo incarico ed ha rassegnato le dimissioni dalla Guardia di Finanza.
Questo governo ha mortificato e continua a mortificare il genio e l'onestà di tutti gli italiani.

http://www.youtube.com/watch?v=eboA55Jl3MQ

eleonora . Commentatore certificato 18.10.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/scie-chimiche-testimonianze-oculari-e.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.10.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'argomento è così scottante che nonostante la drammatica attualità è stato dimenticato dalle autorità di Governo. Forse perché i concessionari del gioco d'azzardo hanno finanziato la fondazione Vedro' a cui fanno capo Letta & Alfano? Fatto sta che alcuni Governi tricolore non hanno fatto nulla per ottenere il dovuto in tasse, ovvero ai conti odierni, ben 100 miliardi di euro. Una cifra di denaro che avrebbe rimpinguato le casse statali senza necessità di imporre nuove tasse e balzelli illegali.

In uno Stato di diritto, in un Paese civile, simili Governi non resisterebbero un nanosecondo, sotto la motivata protesta della popolazione. Ma in Italia, a parte le distrazioni ricorrenti e il disinteresse generale, l'opinione pubblica non ha alcuna voce e spesso risulta ammaestrata dai soliti noti. E non va tralasciato l'aspetto più inquietante: lo Stato alimenta la patologia sociale del gioco d'azzardo. Meditate, gente, meditate!

Allora, vi ri-propongo quanto avevo già scritto e pubblicato il 20 gennaio 2012.


http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2012/01/100-miliardi-di-euro-evasione-di-stato.html#mor


http://img18.imageshack.us/img18/5185/getpdf.pdf

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/search?q=vedr%C3%B2

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.10.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il programma di santoro fa schifo al cazzo , e' peggio di quello di fazio.
ormai guardo solo pochi minuti della GABBIA di paragone........e mi accendo la pipa e sorseggio un po' di passito

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... Non c'entra con la crisi Greca in modo diretto ,
ma ...: A BUON INTENDITOR POCHE PAROLE :

.... i GRECI hanno capito (in ritardo ) di NON avere più speranza .....:

LA SPERANZA E' UNA TRAPPOLA INVENTATA DAI PADRONI !!!!!!!!!

La speranza è una brutta parola Che non si dovrebbe MAI usare quando ci si rivolge al Popolo.

Ad es.:: Quando Ti dicono : " State buoni abbiate speranza , tanto C'è Dio ... e ricordate le Sue parole ,
perciò : pregate e state buoni :
Avrete la ricompensa nell'aldilà !!! , perciò adesso state buoni !!! ... e abbiate speranza .
Oppure ...:: "" C'è la crisi e siete disoccupati , non potete pagare più le tasse esose ,
siete precari , ecc. , ecc. ???
Non Vi preoccupate ...: ABBIATE SPERANZA , se date il voto a noi fra un pò risolveremo i V/S. problemi ,... ABBIATE SPERANZA IN NOI ... ecc. , ecc. , ecc.

PERCIO' (... a buon intenditor poche parole ) :

MAI ASCOLTARE I POLITICI QUANDO DICONO DI AVERE SPERANZA CHE TUTTO (...con il tempo ) SI RISOLVERA' :

LA SPERANZA E' UNA TRAPPOLA INVENTATA DA CHI COMANDA .


Lino Viotti Commentatore certificato 18.10.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minitsunami Tour il 24 e 25 ottobre a trento e bolzanoooooooooo per elezioni in alto adige!!!beppe con la solita squadra e salvo con la diretta!!!!!!!!!!!!!
sììììììììììììììììììììììììììììììììì

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.10.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot

vogliamo una legge elettorale x poi andare al voto
e se non la vogliono fare andiamo con quella che c'è

è l'unico modo x ridare la parola ai cittadini e mandare a casa la vergogna che ci rappresenta in parlamento.

Forza M***** non far morire la speranza perché chi vuole cambiare questo paese deve avere i tuoi rappresentanti in parlamento.

Non c'è altra soluzione x questo paese le alternative le abbiamo viste tutte:

1) governo delle larghe intese

2) governo x salvare il paese

3) prima ancora il governo dei ladri

a quando il governo degli onesti?

i primi due governi sono stati messi in piedi dal Presidente della Repubblica

il terzo ahimè lo hanno votato gli elettori

ora basta vogliamo cambiare

forza M***** dai ragazzi cambiare si può

saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 18.10.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fessina , il piddino , vuole dimettersi dal governo.
una carogna politica in meno , ma non serve , lo condanniamo lo stesso

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Quanti commenti critici sto leggendo riguardo alla trasmissione di ieri sera di Santoro ...

E' vero che di sentir parlare di Berlusconi siamo tutti stanchi ma ... c'è un "ma" ... ma Berlusconi è ancora lì ... al suo posto ... fin chè sarà così credo che non sia mai superfluo parlarne (basta non ripetere solo le solite ed arcinote cose) perchè qualche capitolo nuovo non può che fare bene ... basta che poi (ed al più presto) si faccia l'unica cosa giusta ...

Comunque, assodato che Travaglio è stato (come sempre) grande vi dico ... non guardate Santoro ma guardatevi LA GABBIA ...

Mi piace perchè ...

anche i "comuni mortali" ( i cittadini ) possono avere il microfono e dire la loro ...

non si sente una sola "campana" ma c'è pluralità di "voci" (con qualcuno si può concordare e con altri no ... ed ogni ascoltatore si crea una propria opinione) ...

il conduttore (G.L. PARAGONE) è si schierato ma, per una volta, dalla parte nostra, della gente comune e non della casta ...

quando interviene qualche esponente del M5S le domande non sono a trabocchetto ...

non si limita a denunciare quello che non va ma "suggerisce" delle soluzioni (che ovviamente nessun "vecchio" politico prenderà mai in considerazione) ...

... tanto per dire che si può fare una TV diversa dal solito ... basta volerlo fare ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 18.10.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto qui accade che ...

"Pensioni, nella Legge di Stabilità
non passa il super prelievo dagli assegni più alti - 18/10/2013"


http://www.corriere.it/economia/13_ottobre_18/pensioni-legge-stabilita-non-passa-super-prelievo-assegni-piu-alti-vince-linea-pdl-4a47b27a-37b6-11e3-91d2-925f0f42e180.shtml

Leo A., Ancona Commentatore certificato 18.10.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Sta succedendo in Campania, con la nuova base NATO di Giugliano, nella zona di Lago Patria, ed ovviamente capita anche per il MUOS che la US-Navy sta finendo di costruire a Sigonella. L'anno scorso il sindaco di Niscemi ha lamentato che non si è visto nulla degli aiuti al territorio contemplati nel protocollo d'intesa tra Ministero della Difesa e Regione Sicilia siglato nel 2011.

Anzi, sarà la Regione Sicilia a dover sborsare finanziamenti per una serie di impianti ed infrastrutture, tra cui un eliporto, tutto questo attingendo ai fondi FAS.
I FAS, cioè i fondi del Tesoro per le aree sottoutilizzate, rappresentano un caso significativo - probabilmente solo uno dei tanti - di spesa militare occulta, cioè dissimulata sotto la veste di aiuti alle Regioni meno sviluppate. Spesso impiegati per finanziare opere idriche e di viabilità indispensabili per rendere operative le basi militari, i FAS figureranno invariabilmente nei bilanci dello Stato - e nei libri di Luca Ricolfi - come prova di quanto la spesa pubblica sia gravata dalla pigrizia delle Regioni meridionali.

La fiaba secondo cui invece sarebbero soprattutto gli Stati Uniti a dover sostenere finanziariamente l'Alleanza Atlantica, ha trovato un autorevole avallo in un discorso del 2 marzo 2010 del presidente Giorgio Napolitano. Si è trattato di unindirizzo di saluto pronunciato nella sede del Consiglio Atlantico di Bruxelles, davanti alle massime gerarchie della NATO. In quella occasione solenne, Napolitano ha caldamente invitato i governi europei ad infischiarsene della crisi finanziaria, e ad aprire, anzi a spalancare, i cordoni della borsa per sostenere tutte le spese militari che gli USA richiedono. In questo contesto, Napolitano non esitava a teorizzare esplicitamente il ruolo organico e subordinato dell'Unione Europea nei confronti della NATO, richiamandosi anche al Trattato di Lisbona.

http://www.frontediliberazionedaibanchieri.it/2013/10/n.a.t.o.litano-il-figaro-del-colonialismo.html

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 18.10.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

MONTI SI FA CUCINARE DA CASINI
il fesso muore sempre per mano dello stronzo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono tre minuti di video. Dai, guardatelo.Vi farà bene
http://www.ilovetorino.com/arriva-dalla-thailandia-lo-spot-che-sta-commuovendo-il-web/

mariuccia rollo Commentatore certificato 18.10.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Quanto a Beppe Grillo, siamo alle comiche. D'accordo che in Italia la coerenza non è la prima cosa e il Paese vive di memoria corta. D'accordo che quando c'è da dare una mano a Berlusconi, nei fatti, il "Che" Beppe non si tira mai indietro, Ma il pioniere dei mega compensi Rai che definisce il contratto di Fazio "un insulto alla condizione del Paese e ai lavoratori Rai", perdonateci, non si può sentire. È come ascoltare Balotelli che lamenta la scarsa serietà dei calciatori, Rocco Siffredi che tesse l'elogio della monogamia. E adesso che l'hai capito, che fai Beppe? Ci restituisci i miliardi di lire, le Ferrari, le ville, le barche comprate con cachet che erano un insulto ai poveri lavoratori?

rea claudio 18.10.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

il affto quotidiano nel prossimo numero parlera' della mitica teresa orloscky.......ma nadate a travagliare

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

o t

oggi è san luca..:))))))))))

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.10.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

time is over
verremo nelle vostre case per farvi pagare tutte le ingiustie , abusi e sopprusi di cui siete stati mandanti ed esecutori.
verremo ma non vi strapperemo il cuore, sarebbe per voi una ingiusta liberazione, ma per condurvi al lavoro. lavorerete per il popolo fino a scontare tuto il malloppo che vi siete fottuti.
da parassiti e sanguisughe dovrete divenatre utili alla collettivita'.

firmato: massud, il lupo di maratea

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Lapo Elkann

Siamo gia' alle confessioni da Santa Inquisizione?

Anche se sembrano diverse chiamandole coming-out.

Ricordo che per Mani Pulite i piu' astuti dicevano
negare, negare sempre, anche l' evidenza...

Fabrizio Salvini 18.10.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

problemi sul blog ??? 1 ora senza commenti ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 18.10.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica speranza è oramai la MAGISTRATURA.

Gli Italiani non hanno le palle, siamo troppo accomadanti, abituati a decenni di oblio, abituati a coltivarci il nostro piccolo articello, abituati a trovare soluzioni alternative, abituati a tutto pur di non affrontare seriamente i problemi.

In questa situazione la CASTA ci sguazza, ora anche OBAMA ci si mette, privatizziamo tutto , svendiamo tutto.

Potremmo vendere il Piemonte e la Lombardia ai Francesi, il Veneto i il Friuli alla Croazia, la Toscana l'Umbria l'Emilia, alla Serbia e così via.

Ma che c . . o di popolo siamo ?

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 18.10.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

diceva Adorno ,in Minima Moralia, che la liberta' non e' nello scegliere fra bianco e nero ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta.
Noi al gioco del pd e del pdl ci siamo sottratti da tempo......anche perche' poi sono entrambi grigi

five stars forever

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Chiedo scusa per l'off-topic, ma mi è capitato di sentire la CAPA SCILIPOTA adele gambaro ospite a Coffee Break (La7) e non riesco a trattenere l'ennesimo moto di disgusto.

Sul finale della trasmissione, quando vengono lette alcune mail dei telespettatori, la conduttrice Tiziana Panella ha fatto notare la mole degli insulti piovuti verso la povera "dissidente" (ma guarda un po'... CHISSÀ COME MAI!), ma persino le mail selezionate dalla redazione erano tutt'altro che tenere verso la senatrice (ma guarda un po'... CHISSÀ COME MAI!).

La patetica leader dei neocostituiti GAP (!) ha replicato facendo notare che "parlando con i giornalisti parlamentari" (!) questi le hanno manifestato a più riprese la loro sorpresa (!) per il fatto senza precedenti che "ogni volta che parlano del MoVimento 5 Stelle piovono insulti dai lettori". Ma guarda un po'... CHISSÀ COME MAI!

Non si è mai accorta la Scilipota adele gambaro che il M5S ha la UNANIME OSTILITÀ non solo delle Alte Cariche delle Istituzioni, ma anche del MAINSTREAM MEDIATICO TUTTO (cioè i pennivendoli di Regime con cui lei suole scambiare confidenze) e che pertanto l'indignazione di tanti cittadini è assolutamente fisiologica?

La Scilipota gambaro ha anche balbettato che spesso le decinaia di mail di insulti le provengono da un unico account. Balle! Sta scambiando la legittima indignazione di TANTISSIMI cittadini con l'occupazione organizzata dal PD nei thread "caldi" di questo blog e dei commenti di altre testate online (dove non è raro trovare gli stessi errori di sintassi e lo stesso uso della punteggiatura nei messaggi provenienti da diversi account di utenti filopiddini).

La verità è che la Scilipota gambaro ha scambiato il M5S per una scorciatoia verso un cadreghino di "sinistra". Adesso la incensano per farci dispetto, ma sono certo che piddini e sellini l'hanno già annusata: conoscendo il suo grado di OPPORTUNISMO MIOPE e INAFFIDABILITÀ la useranno finché farà loro comodo, e poi stop. Come merita.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 18.10.13 11:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani inseguono il risparmio e tagliano la spesa alimentare di 1 mld!!!


Ecco come i ns. media passa passare la fame che avanza in Italia...tradotto :
tranquilli, non siamo come la Grecia ma...
siamo solo impegnati nell' INSEGUIMENTO!!!

anib roma Commentatore certificato 18.10.13 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auf Wiedersehen Monti. Tutti quelli con cui si alleano i pdocchi spariscono! dopo idv e rc anche scelta cinica. Il pd in tandem con azzurro caltagirone re-merda (quello che tocca lo trasforma non in oro) lo hanno fatto fuori!

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 18.10.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci stanno facendo credere che la legge di stabilita' appena varata sia priva di innalzamento delle tasse.
Forse hanno scritto il testo in Greco e lo spiegano in Italiano traducendo come vogliono quello che hanno scritto.
I giornali danno risalto a Obama che dice di essere impressionato dal lavoro del Governo Letta
chissa'che cosa le hanno detto perche'io di impressionante non vedo proprio niente tranne la presa per il culo , quella si che e' impressionante.

ROBERTO GHIDONI, ANDORA Commentatore certificato 18.10.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


BEPPE, LI MANDIAMO A CASA?

SI O NO?


Giovani Confindustria: Governo sordo alla voce del Paese

Camusso: è da governicchio

Confindustria: Italia vista come morto che cammina

Fassina vuole dimettersi

Schifani: Il governo è a rischio

Monti si dimette

Il Pd spara sulla legge di Stabilità

Renzie: Voglio una rivoluzione capillare


-----------------------------------------------

Dai, dai...

è finita.

.


mandi

epe pepe 18.10.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alba Dorata provvede anche alla distribuzione di cibo per i meno abbienti, migliaia di persone ogni giorno vengono sfamate in questo modo.

°°°°°°°°°°°°°°°°°
mi ricorda tanto quegli aiuti umanitari che inviano ma che non arrivano mai ... perchè prendono strade differenti ...

insomma, PRIMA fanno i danni , e poi SFAMANO la gente ! - ma ai greci nun je so bastati decenni e decenni de colonnelli inutili ? no, eh!

ma cosa credevano che passare alla "democrazia" e restando dei coglioni fasci ... sarebbe stato tutto facile ? - la "dittatura del popolo" te la devi guadagnare sul campo ... siempre. Nessuno ti porta il "potere" a casa !

cmq, ognuno si merita ciò che ha seminato! punto.

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 18.10.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

lucido ma incazzato, bonario ma risoluto, fra lo strafottente e l'invincibile.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho una piccola impresa che è nel campo ferrotranviario e grazie ad una politica parsimoniosa negli anni ed a un certo livello di esperienza professionale siamo ancora vivi anche se per poco.Esperienza professionale nutrita da lavoratori eccezionali con specializzazione vera maturata in decenni di prima linea sulle ferrovie e nelle metropolitane d'italia .Esperienza che è la ricchezza del paese il nutrimento delle nuove generazioni,e se andrà persa lascerà un buco non risanabile per decenni.La pubblica amministrazione
gli enti pubblici sono invasi da dipendenti statali per lo più totalmente improduttivi(sono circa 6 milioni)e incapaci, messi li in abbondanza per voti di scambio favori personali ecc. mentre una volta lo stato attingeva nei serbatoi professionali del privato per mantenere il livello di capacità tecnologica oggi lo stato attinge al serbatoio economico della piccola impresa per poter pagare gli stipendi dei propri dipendenti suddetti (vedi roma METRO C 2500 dipendenti ed opera non eseguita per mancanza di fondi.I statali oggi non sentono la crisi poichè il mensile è assicurato anzi ne trovano vantaggio grazie all'abbassamento dei prezzi.MI domando se è una situazione tenuta ad arte dai governanti per tenere buona una fetta pericolosa del popolo o per mantenere i propri privilegi comunque sia stiamo morendo e presto mancheranno anche soldi necessari a mantenere questo stallo e POI?

mario frosoni, mario.frosoni@tiscali.it Commentatore certificato 18.10.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e sei noi tutti diventassimo come ahmd shah massoud, meglio noto come il leone del panjhir?
alla fine per invertire il destino fallimentare del paese ci tocchera' essere come lui

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BENVENUTI IN DANIMARCA
http://www.stampalibera.com/?p=67391#comments
Non so per quale strano caso, me negli ultimi mesi diversi cari amici, hanno scelto di andare a vivere nel Nord Europa e nessuno si lamenta della nuova vita.
Tra questi, le storie più incredibili le sento dagli amici che ora vivono in Danimarca.

Qualche settimana fa mi chiama Martina e mi dice: “Allora Carlo, come procede la gravidanza della tua compagna?” e io le rispondo: “Martina… fortunatamente procede tutto bene, ma in pochi mesi stiamo spendendo tantissimi soldi, tra visite specialistiche, ecografie, esami del sangue, e ancora deve nascere, figuriamoci quanto inciderà un figlio nel bilancio famigliareappena sarà nato… ora capisco quando le persone dicono c’è troppa crisi per permettersi un bambino”
e lei “SCUSA? Cioè in Italia per fare figli devi pagare? Cioè in Italia fanno pagare per mettere al mondo creature che, tra qualche anno, pagheranno tasse per mantenere il paese? Non ci credo, qui è un mondo completamente diverso, non solo ogni esame medico è completamente gratuito, ma nel caso di gravidanza lo stato ti sovvenziona, non paghi nulla, anzi… ogni bambino che nasce lo stato da dei contributi economici, e non solo le mamme prendono la maternità, ma contemporaneamente lo stato fa prendere anche la paternità ai padri. C’è un altissimo rispetto per la famiglia, anche perché allo Stato, tutto torna… nei prossimi giorni, quando torno in Italia ti racconto il resto….”
Io nel frattempo ho cercanto in giro e ciò che trovavo era sconcertante se paragonato al nostro paese: In DANIMARCA non si paga la tassa sulla prima casa. In DANIMARCA non esiste il sostituto di imposta, i lavoratori dipendenti percepiscono la paga lorda e compilano una dichiarazione dei redditi di 2 paginette senza commercialista, CAF e menate varie. In DANIMARCA ci sono -20 gradi d’inverno, ma nelle case ci sono 25 gradi perchè ilriscaldamento delle abitazioni si fa con le acque reflue delle fogne depurate, inviate nelle abit

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.10.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ambrose Evans-Pritchard - Fonte: http://blogs.telegraph.co.uk
Link: http://blogs.telegraph.co.uk/finance/ambroseevans-pritchard/100025783/time-to-take-bets-on-frexit-and-the-french-franc/
14.10.2013
Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di CRISTIANO ROSA

DI AMBROSE EVANS-PRITCHARD
blogs.telegraph.co.uk

[Le questioni sono distinte: l’appartenza all’unione monetaria implica l’appartenenza all’Unione Europea, non è vero il viceversa, Ndt]

Assistiamo ad un piccolo terremoto in Francia. Un partito schierato per l’uscita dall’euro, per il ritorno al franco francese e per la totale disgregazione dell’unione monetaria ha appena sconfitto il partito al potere [UMP, principale partito di centrodestra nel quale milita l’ex presidente della repubblica N. Sarkozy, Ndt] al ballottaggio nella località di Brignoles.

Non c’è in ballo solo l’euro ma anche la minaccia dell’uscita della Francia dall’Unione Europea, fattore che eserciterà un’influenza politica nell’eventualità di un analogo referendum in Gran Bretagna [il partito conservatore del premier inglese D. Cameron è favorevole ad indirlo nel giro di qualche anno, probabilmente entro il 2017, Ndt ].

Il Front National di Marine Le Pen ha vinto con il 54% dei voti. E’ stata una dura sconfitta per i gollisti dell’UMP che rischiano la scissione se non saranno capaci di individuare un nuovo leader in tempi brevi. Leggi il resto di questo articolo »

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.10.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oh, cazzo, per poco non dimenticavo: piddino di merda, vai a fanculo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ultimo motivo per rimanere vivo
l'ultima parola dilla ora

il mare e il movimento dei figli delle stelle, questo il regalo per i nostri figli

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

I partiti politici e i loro adepti vogliono portarci alla fame per essere sempre di più loro schiavi

più tasse
più burocrazia
più impunità per loro

meno stato sociale
meno diritti
nessun futuro

Non hanno fatto i conti con il M5S , per questo ogni giorno si affannano ad attaccare grillo e i nostri parlamentari...

prima ci hanno ignorato
dopo ci hanno deriso
adesso ci combattono

Non riuscirete mai a schiavizzare la gente onesta che ancora vi tollera

ALESSANDRO R., Roma Commentatore certificato 18.10.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di referendum dimenticati voglio ricordare che il 19 aprile 1993 hanni vinto i SI per l'"Abrogazione delle pene per la detenzione ad uso personale di droghe leggere".

Fuori dalle carceri tutti i prigionieri che sono illegalmente reclusi x questo presunto reato

....................LEGALIZE IT ..............

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 18.10.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

o t (oggi va così)
per gli estimatori del fatto quotidiano....cambiata la home:titoloni su:lapo e gli abusi subiti a 13 anni...
e giù la stampa italiana in classifica!!!wowwwww,oggi scendono almeno di 5 posti,ce la farano ad arrivare ultimi!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.10.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..... La Grecia è "fuori controllo " ???

... bene (... per Loro ).

NOI , invece , siamo controllati BENISSIMO dal Ministero delle Finanze (Fabrizio Saccomanni ) & da Equitalia ( Attilio Befera )!!!!
Se c'è qualcuno Che deve chiedere aiuto siamo NOI ... non Loro !!!!!

Lino Viotti Commentatore certificato 18.10.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/italia-svenduta-agli-anglo-americani.html#more
ITALIA SVENDUTA AGLI ANGLO-AMERICANI
di Gianni Lannes


Per capire il disastroso presente occorre guardare al passato, in particolare al 2 giugno 1992. In quell’occasione, al largo di Civitavecchia gettò l’ancora il panfilo Britannia della regina Elisabetta, a capo di massonerie e mafie internazionali. Proprio in quel frangente - sotto il governo del Giuliano Amato - maturò la svendita definitiva dell’Italia. Il pensionato d’oro, già protagonista nel 1986 di una polemica con il giudice istruttore Vittorio Bucarelli, a proposito della strage di Ustica, o meglio di fotografie scattate negli abissi marini dalla Marina degli Stati Uniti al relitto del Dc 9 Itavia, recentemente è stato promosso dal presidente pro tempore Giorgio Napolitano, al rango di giudice della Corte Costituzionale. Forse, per meriti passati e trapassati?
Fatto sta che ben due interrogazioni parlamentari a risposta orale (numero 3-03216 e 3-03217) presentate il 20 dicembre 20123 dal senatore Elio Lannutti all’allora presidente del consiglio dei ministri Mario Monti, a tutt’oggi non hanno ancora avuto una risposta dall’autorità di governo. Strano: dentro questi atti c’è tutto: Bce, Draghi, Amato, euro, Goldman Sachs, Deutsche Bank, Morgan Stanley, Jp Morgan, Abn Amro, speculazioni, eccetera. Perché?


I soliti stranieri hanno fatto manbassa delle ricchezze e delle eccellenze italiane, grazie alla opportuna disattenzione dei seguenti governi: Amato, Ciampi, Berlusconi, Dini, prodi, D'Alema, Amato, Berlusconi (2), Prodi, Berlusconi, Monti, Letta. Oggi c'è almeno qualche parlamentare in grado di riproporla? Ecco il testo integrale:


eleonora . Commentatore certificato 18.10.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e in italia intanto tutti a criticare il m5s...abbiamo 9 milioni di italiani che hanno votato m5s e altri 11 che non votano...20 milioni di elettori che se le cose dovessero peggiorare...altro che movimento 5 stelle,la green economy e i meet-up...a voi boiardi,giornalai,parassiti,leccapiedi e garantiti di stato cominceranno ad inseguirvi con le mazze da baseball e i coltellini,come in grecia.cercate di svegliarvi prima che sia troppo tardi,se continuerete a votare i partiti un alba dorata sarà inevitabile anche in italia.

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 18.10.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO, CASALEGGIO E M5S,
ORAMAI SOLO VOI M5S POTETE SALVARE L'ITALIA MA STATE ATTENTI CHE GLI ALTRI PARTITI STANNO FACENDO DI TUTTO PER DISTRUGGERVI!!!
INNANZITTUTTO VI PREGO TUTTI DI NON DIVIDERVI, DI NON DIVIDERCI PER NESSUN MOTIVO, GLI ALTRI PARTITI STANNO FACENDO DI TUTTO PER DIVIDERVI, MAGARI VI OFFRONO ANCHE SOLDI O POSTI DI POTERE MA VI PREGO NON ABBOCCATE E PER ORA LASCIATE STARE I BEI NOMI DI DEMOCRAZIA E LIBERTA' NEL MOVIMENTO , ORA E' NECESSARIO STARE MOLTO UNITI E VINCERE LE PROSSIME ELEZIONI!!!
POI ORGANIZZIAMOCI SEMPRE DI PIU' E SEMPRE MEGLIO, SIAMO IN MOLTI E SIAMO IN GAMBA TUTTI, LA COSA MIGLIORE E PIU' NECESSARIA E' DI AUMENTARE SEMPRE DI PIU' I CONSENSI DELLA GENTE E ALLORA VA BENISSIMO AVERE CONTATTI CON I MASSMEDIA, FARCI VEDERE E SENTIRE DAI MASSMEDIA, E' NECESSARIO FARCI VEDERE E FARCI SENTIRE, BASTA QUESTO PER AVERE SUCCESSO E BENE HA FATTO IERI LA NOSTRA AMICA CASELLI ANDARE IN TV ALLA GABBIA DA PARAGONE!!!
ORA DEVO DIRVI ATTENTI PERCHE' CHI COMANDA OGGI IN ITALIA E' INNANZITTUTTO LA MAFIA (DELL'UTRI E BERLUSCONI), LA CAMORRA, LA NDRANGHETA CHE HANNO I LORO RAPPRESENTANTI IN PARLAMENTO: STIAMO ATTENTI SOPRATTUTTO ALLA MAFIA DAI COLLETTI BIANCHI CHE SI TROVA NEI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE DI MOLTE SOCIETA' PER FARE AFFARI SPORCHI E RICICLAGGIO DI DENARO SPORCO, ATTENTI E TENETELI BENE D'OCCHIO FINO ALLA RESA DEI CONTI FINALE!!! E POI ATTENTI AI POTERI FORTI, MASSONERIA DEVIATA, SERVIZI SEGRETI DEVIATI, BANCHE, ECC. PERCHE' SONO CAPACI DI TUTTO E NOI INVECE LI DOBBIAMO RIMETTERE AL LORO GIUSTO POSTO E POI CONTROLLARLI A DOVERE E SE NECESSARIO USEREMO LE MANIERE FORTI!!! POSSONO AIUTARCI ANCHE ALTRI SERI E AFFIDABILI PAESI STRANIERI!!!
AVANTI COSI' SENZA PAURA, DOBBIAMO VINCERE E SALVARE L'ITALIA, CHE L'ITALIA DIVENTI UN GRANDE PAESE CIVILE E DEMOCRATICO!!!
VIVA L'ITALIA!!!VIVA IL M5S!!! VIVA!!!

Franco Rinaldin 18.10.13 11:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

QUELLO CHE HO VISTO é SPAVENTOSO E IL NOSTRO GOVERNO CI STA PORTANDO IN QUESTA DIREZIONE A FARCI LA GUERRA TRA POVERI

Giuseppe Cavallaro 18.10.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

o t

ero in diretta a gardare la seduta della camera,cominciata puntualissima alle 10,00.caso strano.
e ora ,alle 11,00....zaccheteeeeeeeeeeeeee,fine!!!la seduta è chiusa e la camera si riunisce lunedi alle ore 16...
ecco,le parolacce mettetele voi....emergenza nel Paese...ne riparliamo lunedi alle 16,00.puntuali mi raccomando...

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.10.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me la democrazia funziona finche' ci sono abbastanza soldi per tutti. quando la situazione economica va' verso il tracollo e' sempre l'ora dei nazionalismi o degli estremismi in genere.
pretendere che la Grecia muoia di lenta agonia perche' il nostra sensibilita' e' turbata da metodi ed obiettivi di Alba Dorata e' anche troppo ipocrita.

gino pispolo, pisa Commentatore certificato 18.10.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me, era meglio che la Grecia falliva invece di morire lentamente come sta facendo... (noi faremo la stessa fine)

Olivia esposito, napoli Commentatore certificato 18.10.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Rendere allo stato i soldi dei rimborsi elettorali o gli stipendi dei parlamentari è ASSURDO. Ma vi rendete conto che renderli allo Stato significa rimetterli nelle mani di tutti quei ladri-truffatori-evasori-mafiosi che ci hanno portato sull'orlo del baratro? Meglio sarebbe utilizzarli per beni e servizi per la gente, che ne sò, ad esempio asili nido, microcredito ai giovani, aiuto agli anziani senza reddito, e molte altre cose ancora. Ma non regaliamoli alla feccia, per favore.

Daniele O. Commentatore certificato 18.10.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@lapo

""su Angelino Alfano: “Quando c’è stato lo show down nel Pdl, il giorno della fiducia, l’ho chiamato e gli ho detto: ‘Lei ha dato prova di avere due palle così’”.""""

lapoooo! angiolino è lo stesso che diceva:

l'8 novembre 2012

""Alfano a Berlusconi: ora basta barzellette""

poi si è visto come è finita...

:))


forse est meglio che ti occupi della fiat...


paoloest21 18.10.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Grazie alla legge di stabilità la ricostruzione all’Aquila si ferma a gennaio 2014, al massimo a febbraio”. Il sindaco Massimo Cialente, ospite del salone dell’edilizia Saie di Bologna, torna ad attaccare il governo, questa volta guidato dal compagno di partito Enrico Letta. Due anni fa dallo stesso salone il primo cittadino aveva denunciato, con un’intervista all’edizione Emilia Romagna del Fatto quotidiano,che il governo allora guidato da Silvio Berlusconi aveva tradito le attese dei terremotati. E oggi sembra di essere tornati ad allora: “La legge di stabilità approvata nei giorni scorsi non stanzia nulla per l’Aquila e così non si ricostruiranno i centri storici almeno nei prossimi anni e ci lasceranno marcire in queste che non sono vere case”. Il governo Letta sta completando l’opera di Berlusconi. Quando scese dalla scaletta dell’aereo poco dopo il terremoto – ricorda ora Cialente – l’allora premier mi disse che avrebbe voluto costruire le New town e che per ricostruire il centro ci sarebbe stato tempo”. Infine il sindaco azzarda una previsione molto pessimista: “Con questa nuova situzione il centro della città sarà in piedi nel 2030. Se ci dessero i soldi, noi del comune dell’Aquila nel 2020 termineremo i lavori”
di David Marceddu
fonte: http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/10/17/laquila-cialente-legge-di-stabilita-non-ha-stanziato-fondi-ricostruzione-si-ferma/249565/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.10.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

o t
il fatto quotidiano:nella home a titoli cubitali il serrvizio di sant'oro sulle donnine del berlusca!!
wowwwww,questa è l'informazione che volevo,caspitaaaaaaaa..che bello e interessante.wowwwwwwwwww,la stampa e la tv italiana sì che ci danno le informazioni del mondo reale!!!clap clap al fatto che riprende,clap clap.la tv che riprende,clap clap,le notizie sulle donne del pregiudicato che,clap clap.tiene sempre banco nell 'informazione italiana che,clap clap,ignora del tutto quello che succede nella realtà quotidiana di tutti noi!!!!
ma andate affanculooooooooooooo,miserabili media!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.10.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani brava gente
Quando sta accadendo in Italia da almeno venti anni a questa parte sa dell’allucinante. Abbiamo, tanto per cominciare, coltivato in seno un superuomo che ci ha succhiato il sangue e noi gli siamo stati grati da perfetti masochisti. Tutte le volte che ci hanno detto che il fisco non avrebbe più messo le mani nelle nostre tasche ci siamo ritrovati più taglieggiati di prima, eppure ci crediamo ancora. Tutte le volte che ci promettono le riforme strutturali si finisce con il ritrovarci come il vestito di Arlecchino fatto di pezze multicolori. Tutte le volte che si parla di lotta alla disoccupazione scopriamo che invece di scendere sale e di brutto, in specie tra i giovani. Tutte le volte che parliamo di lotta alla povertà e all’emarginazione sociale scopriamo d’essere diventati ancora più poveri e più emarginati.
Tutte le volte che speriamo nella saggezza e lungimiranza del politico scopriamo che il parlamento è diventato una sorta di luogo salvifico per chi ha dei guai con la giustizia e quando deve prendere delle decisioni serie preferisce che vi provvedano altri organi dello Stato (corte costituzionale, magistratura) salvo poi gridare all’ingiustizia se le sentenze non sono gradite ai potenti. Non siamo stati capaci di eleggere un nuovo Presidente tanto che abbiamo dovuto rieleggere il vecchio. Ora lo ritroviamo più “chiacchierato” di prima perché una volta ha esautorato il parlamento con un governo del Presidente e poi ha mostrato di essere molto incline al “perdono” di chi non se lo merita perchè continua a mestare nel torbido. E noi chi siamo? Siamo proprio sicuri d’essere brava gente? (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)

Riccardo Alfonso, Roma Commentatore certificato 18.10.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo, come la storia, ci insegna, che in queste situazioni le organizzazioni fasciste, con alle spalle i ricchi, cominciano a fare 'beneficenza', per spianare poi il terreno appunto a dittatori con alle spalle i poteri forti, inespugnabili dalla crisi.
Ieri capitan findus, in america, ha sparato tante di quelle palle sulla nostra situazione fallimentare, da addobbare tutti gli abeti americani.
Non si rende conto che la misura è piena, e che qui per fortuna questi sciacalli di alba dorata non ci sono, ma c'è un popolo intelligente che dietro di se ha solo se stesso ed è composto da tantissime persone, ma proprio tante, che ne hanno piene le scatole delle menzogne che ci raccontano ogni giorno.

Giovi F. Commentatore certificato 18.10.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

http://1.bp.blogspot.com/-k9vA0a8pxx8/UeFRpPzdJmI/AAAAAAAAGR4/pzSArp4JhzM/s400/aa.png

paoloest21 18.10.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

Argomento importante, ma forse non prioritario oggi. La generosità intellettuale è di pochi, l’avete capito, cari fondatori. I miracolati arrivati i grazie a voi in parlamento, a volte scarti altrui o capre come la senatrice veneta fuoriuscita o nullità come quella emiliana, pensano di essere lì per loro capacità personale e cercano di lucrare sul colpo di fortuna. Un cugino di campagna che spende la diaria per farsi i riccioli ed a malapena parla in italiano è il capo miracolato. Vorrebbero la nuova piattaforma per dar voce ai gruppetti semiparentali che li hanno nominati , spacciando ciò per la voce della base. La base è stata la piazza , non qualche migliaio di tastierizzati , di cui molti paiono sgangherati fancazzisti . Il web lo cavalcano oramai tutti, e la maggioranza degli elettori non si esprime nel web. Lasciamo perdere la piattaforma! Mentre i nostri miracolati abboccano all’esca sul reato di clandestinità e l’abolizione della Bossi-Fini ( fossero almeno capaci di confrontare le due leggi per scoprire che nella NapolitanoTurco era prevista l’espulsione, cioè la seconda è poco diversa dalla prima ) , il subdolo Gerardino di Agorà/RAI3 assimila oggi il movimento ai tea party e l’intervistato Rampini di Repubblica cavalca felice la similitudine. Quelli del “nessuno che resta indietro” e del reddito di cittadinanza assimilati ai tea party, cioè quelli che vorrebbero eliminare la Obamacare! Fico, cosa cavolo vigili, le tue unghie ? Poi sul blog si propone di imitare alba dorata distribuendo 42 milioni per sfamare il popolo!!! Chiara la trappola elettorale: fare leva sui residui di ideologie contrapposte presenti negli eletti/elettori , e allontanare la piazza , cioè la vera piattaforma, confusa e spaventata. Occorre che il nucleo solido non succube dei masanielli vendoliani Cioffi/Bucarella e compagni prenda posizione subito. Chi sfida Grillo e Casaleggio all’OK corral faccia il suo movimento con la piattaforma che vuole insieme al PD.

Felice B., Bergamo Commentatore certificato 18.10.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO BLOG!!


ot
sulla prima pagina di un quotidiano locale.
E' ufficiale l'inquinamento atmosferico provoca il cancro!!

come dire...signori abbiamo scoperto l'acqua calda!!



o.t.

"""Washington, 18 ott. (Adnkronos/Washington Post) - "Dobbiamo abbandonare l'Italia geriatrica". Lo dice il premier Enrico Letta in riferimento all'opera di 'svecchiamento' del Paese che intende realizzare con il suo governo. "La mia grande missione è dare una grande opportunità a una nuova generazione", afferma Letta in un'intervista al Washington Post, rilasciata in occasione della sua visita negli Stati Uniti. In Italia, sottolinea, "serve più meritocrazia" e occorre "tagliare i legami informali" che sono "una delle tradizioni del nostro Paese "e "un problema culturale"."""


!!!!"Dobbiamo abbandonare l'Italia geriatrica".!!!!


ma giorgio lo sa? e se lo sa, est daccordo?

eh si , il jet lag fa brutti scherzi....


:)))


paoloest21 18.10.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

O.T. ... lo so ma scusatemi ...

FACCIAMO CHIAREZZA ... UNO DI DUE

In attesa che la tanto discussa piattaforma veda la luce vorrei sottolineare la necessità di migliorare il livello di quanto abbiamo a nostra disposizione attualmente per DIALOGARE tra noi ... il nostro BLOG che consente di confrontarsi pur vivendo a centinaia di Km di distanza ...

Secondo il mio parere gli elettori e simpatizzanti del M5S hanno molteplici anime e la condivisione degli obiettivi è complicata ... ma irraggiungibile ed utopistica senza DIALOGO e senza MEDIAZIONE ... per ora vedo troppi scontri e troppo pochi suggerimenti ... troppe posizioni intransigenti e nessuna volontà di fare un passo verso l'idea dell'altro ...
Ritengo che così non si possa andare lontano ...

Il mio suggerimento ? Maggior partecipazione ma con sempre maggiore disponibilità al dialogo: 2 posizioni lontane tra loro hanno sempre un punto intermedio che le accomuna e che può soddisfare entrambi ... è quello che con il dialogo va cercato ... che dobbiamo cercare ...

Con un secondo commento vi porterò un esempio ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 18.10.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMO CHIAREZZA ... DUE DI DUE


In alcuni commenti ho letto critiche feroci verso IFQ on line a causa di quanto scritto da Scanzi ed altri ... ho letto che fa schifo e che è CONTRO di noi ed altro ancora ...
E' una visione parziale della realtà ed una risposta oltranzista a delle critiche ricevute ...
Tutti sbagliano ed IFQ non è esente da ciò ... ma neppure noi ...
Le critiche vanno accettate ... bisogna ragionarci su e poi se si ritiene siano infondate, se si ritiene di aver ragione, vanno controbattute (almeno questo mi sembra un processo democratico e di civiltà) ...
Mandare a quel paese chi ci critica per il solo fatto che si permette di farlo (senza cercare di capire il senso della critica in se) non mi sembra coerente con un pensiero politico che tende alla democrazia ed alla equità sociale (i motivi principali per votare M5S)...
E se come reazione si "bolla" l'altro e lo si emargina non penso che la democrazia ne esca vincente ... occorre leggere anche quello che si ritiene "nemico" per conoscerlo ed eventualmente combatterlo ...

Ed ecco l'esempio : stamani ho letto su IFQ alcuni articoli e li ho molto apprezzati e vi invito (se volete) a verificare ... non so neppure chi siano gli estensori ma valuto il contenuto ... E' QUESTO QUELLO CHE CONTA ... NON LE ETICHETTE ...


http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/17/manovra-ultimi-saranno-primi-a-pagare/747148/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/18/le-carceri-reali-e-quelle-che-si-vedono-in-tv/747825/

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/18/berlusconi-e-bunga-bunga-delle-indagini-difensive/747244/


LA VERITA' E LA RAGIONE NON PUO' STARE SEMPRE E SOLO DA UNA PARTE ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato 18.10.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, ammetto che le tue analisi sulla finanza sono estremamente lucide, leggendoti si capisce come siamo stati fregati in questi ultimi anni. Detto questo, dato che ho qualche risparmio da parte, mi daresti qualche dritta su come investire in Costarica?

Francesco Visco 18.10.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina ho ascoltato l'intervista alla Camusso segretaria della CGIL trasmessa su radio 24. Tra le tante risposte da lei date non ho sentito neanche un accenno al costo della politica, agli sprechi della casta, alle pensioni d'oro, agli stipendi milionari che vengono denunciati tutti i giorni, agli Enti inutili, ecc. E per ultimo cosa ha saputo affermare sul fallimento di Alitalia...............era meglio se prima si faceva un progetto industriale valido............era meglio se prima si interveniva.........e alla fine ha detto che tutto sommato l'intervento delle Poste Italiane salva la situazione!!!!!!!!!!!!! Ma il sindacato esiste ancora? Grillo hai mille ragioni......vanno aboliti tutti.

Bruno Z., Roma Commentatore certificato 18.10.13 10:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Leggo a lato delle notizie sconvolgenti che mi distraggono dal post:.......


"LAPO ELKANN SHOCK: "SONO STATO VIOLENTATO"


Solo il progettista della "Duna" poteva fare una cosa simile.....

harry haller Commentatore certificato 18.10.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Al Sud già siamo come la grecia, questi politici da 20 anni dicono di volere dare uno sviluppo al Sud e invece non hanno mai fatto niente, pd e pdl dovete affogare nella m.....

Chi vota questi partiti è responsabile della fuga dall' Italia dei nostri giovani.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 18.10.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

MI chiedo!
in un paese
- che è stritolato dal debito pubblico per gran parte costituito dalla spesa pensionistica (oltre che per quella sanitaria),
- in cui migliaia di esodati sono stati lasciati in un infernale limbo "senza lavoro- senza pensione",
- in cui migliaia di persone percepiscono una pensione ai limiti della soglia di sopravvivenza,
- in cui migliaia di giovani laureati e non, percepiscono (quando li percepiscono se non disoccupati)redditi con i quali è per loro impossibile costruire una pensione;
- in cui etc. etc. etc. etc. etc. etc.
- in cui LA NOSTRA CORTE COSTITUZIONALE DICHIARA ILLEGITTIMO L'EMENDAMENTO CHE INTRODUCE IL CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA' PER LE PENSIONI (molto spesso retributive) OLTRE I 100000 EURO E - COSA ANCOR PIU' GRAVE -
in cui NON SI SONO COSTITUITI SPONTANEI COMITATI DI PENSIONATI OVER 100.000 € (A LIVELLO LOCALE, SINDACALE, DI PATRONATO O ISTITUITI PROPRIO DALL'INPS SU BASE VOLONTARIA) CHE SI DICHIARINO DISPOSTI A RINUNCIARE O A VERSARE IN UN FONDO DI SOLIDARIWETA' UNA PICCOLA QUOTA DELLE LORO PENSIONI IN FAVORE DEI LORO COLLEGHI PENSIONATI MENO FORTUNATI.
IL SUO POPOLO PUO' ANCORA VANTARSI di ESSERE UNITO E SOLIDALE (vedi discorso del Presidente della Repubblica del 2 giugno 2013)
DIREI PROPRIO DI NO........

giorgio di giorgio 18.10.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto scritto nel programma della Commissione Europea: Al servizio dei poteri forti? Come Mario MOnti, Come Re Geggè?

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 18.10.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

ahahahah...donne prepariamoci che l'allegra compagnia della fornero ci sta per fare un'altro regalino...


http://www.rassegna.it/articoli/2013/10/18/105541/pensioni-lue-accusa-italia-per-disparita-donne-uomini

anib roma Commentatore certificato 18.10.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

scusate mi era passato di mente.

non so più dove ho la testa...

rimedio subito.


piddì, vergognati!!!!

paoloest21 18.10.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

qui i nostri in guerra!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.10.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mica male l'idea di utilizzare i soldi "accantonati" dal Movimento ed aiutare così le famiglie in difficoltà!
Propongo di mettere ai voti, sulla rete, naturalmente, la proposta.
Grazie e ciao a tutti
Riccardo Ronchitelli

riccardo ronchitelli, ancona Commentatore certificato 18.10.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!!picchio qui caffè a 5 stelle!!
una cosa sola:M5S senza se e senza ma!!votare altro è indecente!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 18.10.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuerò sempre a dirlo che gli italiani sono solo un branco di pecore per il quale il pastore rimane sempre la TV ..Negli anni 60-70 il branco di pecore (italiani) era guidato per i problemi del momento da quello che chiamavamo sindacati con tutto quello che serviva, portandoci anche gli scioperi generali ,manifestazioni ecc. Oggi, invece come tutti sanno, ma pochi ne parlano non ci sono più, i loro capoccia li hanno comprati, trasferendoli senza alcuna regola al governo, ed ora il compito è passato direttamente alla rai. Rimane il fatto che nessuno , o ben pochi se ne rendono conto del problema, anche se glielo spieghi in mille modi. Beppe su questo discorso aveva cominciato a risvegliare la gente nella sua tournè pre-votazioni ma ultimamente la candela si è un po' rispenta dato che in M5S non ha la stessa forza da solo di mostrare quello che è riuscito a fare...e siamo un paese alla deriva in mano a dei mafiosi che si spacciano da politici.Cazzate ne vediamo tutti i giorni e alla televisioni, ci fanno di quelle coreografie senza limiti per coprire con difficoltà il problema che abbiamo. In pratica siamo qui alla spintarella finale verso il burrone. Il punto negativo per noi rimane sempre Beppe che è sempre al di fuori del gioco nel senso che molti lo classificano ancora oggi come comico perchè nn l'hanno mai visto o sentito di persona nei suoi discorsi . Fino a quando Beppe non riuscirà ad entrare in qualche trasmissione di un certo rilievo per moltissime persone rimane sempre un comico e noi con il M5S difficilmente sfonderemo come molti ne sono convinti .Basta solo come esempio che vi guardate lo stato del PDL senza Berlusca

giovanni.p 18.10.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Signori Adele gambaro su la7 a coffee break mandiamo un po di mail per sapere qualcosa del suo stipendio? Prima che questa ..,,.,, attacchi il movimento come al solito siamo in grado di smerdarla come si merita?

Usate la migliore fantasia

emiliano u., catania Commentatore certificato 18.10.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione Merkel, Troika, FMI ecc...
avete seminato il vento in Grecia e ora raccogliete la tempesta! Quanto vento ancora andrete a seminare in giro per il mondo prima di capire che la storia non vi ha insegnato propio un cazzo!

Alessio C. Commentatore certificato 18.10.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno ;)


non so se è già stata postata questa notizia
copio e incollo :


"in pieno voto al Congresso sullo shutdown, la stenografa Diane Reidy si impadronisce del microfono e comincia ad urlare strane cose... viene trascinata via"...

http://nomfup.wordpress.com/2013/10/17/la-stenografa-il-congresso-dio-e-la-massoneria/


anib roma Commentatore certificato 18.10.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parliamo di Santoro e della puntata di ieri di Servizio Pubblico. Lo so che non ve ne fotte una s... Voglio dire a Santoro: Caro Santoro, delle zoccole del Berluschetto sappiamo tutto o quasi tutto. A quando un bel servizio sul Montepaschi, sui buchi di bilancio terrificanti, sui licenziamenti e sulla fine che fanno i nostri soldi?. Il Belusconismo è un sistema. D'accordo. Qualche inchiesta falla pure. Regalacene anche una sull'antiberlusconismo, su chi ci ha campato alla grande e su chi non ha imbastito una vera politica alternativa, limitandosi a additare il lupo mannaro senza nemmeno provarci a metterlo in gabbia? Vent'anni ci sono voluti. Vent'anni! Vergogna! A quando una bella inchiesta sulle Coop? Ci troverai cose sconvolgenti. Comincia dal fallimento della grande cooperativa Argenta. E non venire a raccontarmi che è cosa vecchia. Un modesto consiglio: cambia argomento

NULLA CAMBIA 18.10.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come funziona un governo di larghe intese in Italia (schemino semplice)
Ogni giorno di più che passa, mi rendo conto che il governo di larghe intese funziona in modo molto semplice.
Più o meno va così.

C'è una cosa da fare.
Enrico Letta ne parla con Angelino Alfano, senza però stressarlo troppo ché se Angelino Alfano rompe del tutto con Berlusconi poi l'ha bell'e che rivisto lo scranno da parlamentare al prossimo giro.
Se Enrico Letta non convince Angelino Alfano, quella cosa non si fa. E una parte del PD si incazza, però fondamentalmente non succede niente di grave per il governo.
Se Enrico Letta convince Angelino Alfano, Angelino Alfano prova a convincere Silvio Berlusconi, il quale porrà sul tavolo l'imprescindibile questione della sua agibilità politica con possibili gravi ricadute per la vita del governo.
Se Angelino Alfano non convince Silvio Berlusconi, quella cosa non si fa. E una parte del PD si incazza, però fondamentalmente non succede niente di grave per il governo.
Se Angelino Alfano convince Silvio Berlusconi, quella cosa si fa. E una parte del PD si incazza, però fondamentalmente non succede niente di grave per il governo.

Ne deriva che qualunque cosa faccia il governo, la fa perché Silvio Berlusconi l'ha voluta o quantomeno non si è opposto e comunque la conseguenza in casa del PD è sempre la stessa.

http://nonunacosaseria.blogspot.it/2013/10/come-funziona-un-governo-di-larghe.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.10.13 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

il boyscout:))


TMNews

17 ottobre 2013| Ora 20:59

"""C'è un apprezzamento per quello che si sta facendo, e non era scontato. Questo è un punto che secondo me fa parte delle cose positive che metto nello zaino che porto in Itlia, sapendo che servirà per tutti gli impegni che abbiamo davanti. Sapevo che era una strada in salita, avere uno zaino con tante cose positive per affrontare questa salita aiuta ad andare avanti sulla strada intrapresa, ancora con più determinazione dopo quello che ho ascoltato a Washington da un grande leader come Obama"."""

:))))))))))


ma ci rendiamo conto?:)))


paoloest21 18.10.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' arrivato anche per il m5s il momento di utilizzare i rimborsi elettorali come alba dorata per sfamare il popolo. Noi siamo un movimento pacifico e possiamo ancora crescere e questo è il momento di conquistarsi la fiducia del popolo. Ritornare i rimborsi allo stato è come ridare il malloppo al ladro, dobbiamo utilizzarlo per sfamare la gente, gli immigrati, gli anziani senza differenza.
Alba dorata è un pericolo ma sa come accattivarsi i voti, stanno crescendo e fanno paura. Noi abbiamo il dovere di aiutare le persone in difficoltà, siamo nati per questo e le prossime elezioni le vinciamo noi altrimenti il rischio è venire sostituiti dalla violenza.

enrico fanton 18.10.13 09:28| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ci sventolano lo spauracchio della Grecia
ma per quanti Paesi lo spauracchio è proprio l'Italia?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.10.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Musica in tema??

http://youtu.be/tormYU27Ldk

er fruttarolo Commentatore certificato 18.10.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Distruggere per ricostruire!
Interventi militari = Ripresa economica.
E'storia purtroppo, Seconda guerra mondiale, Corea, Vietnam, il Golfo, è tutto un giochino che non dipende da noi ma da pochi squali in alto.Basta veramente poco, una piccola scintilla e ci risiamo, Guerra!
Vogliono un Europa povera e disperata, così saremo molto più obbedienti docili e sottomessi.
Rivolte, Rivoluzioni? Non aspettano altro!
Cosa vogliamo fare?

Paola S., Parma Commentatore certificato 18.10.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia non è mai nata
L'economia è morta
La finanza spopola
e sta uccidendo il mondo

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.10.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

proprio convinti col reato di negazionismo? pensate all' 11 settembre 2001?...............

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.10.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

buondì!

Roma, 17 ott. (Adnkronos) - Un apprezzamento "non scontato" quello di Barack Obama, dice Enrico Letta nella conferenza stampa all'ambasciata italiana a Washington. "Ho sentito parole di fiducia e ottimismo da parte di Obama e torno in Italia con questa fiducia e ottimismo in più. C'è un apprezzamento per quello che si sta facendo e non era scontato", aggiunge il premier.


????????

lettai lei deve rendere conto agli italiani ed avere la loro approvazione, non quella di uno stranger!!!!!

paoloest21 18.10.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per ora vi e' la Grecia fuori controllo ma e' un fenomeno destinato a propagarsi.
Tutta l'Europa e i paesi occidentali sono a rischio, questo e' il prezzo della globalizzazione che vuol dire fare parte di un mercato globale in cui popoli classi sociali e paesi competono tra loro e i paesi Europei con i loro costosi sistemi di sicurezza sociale la loro liberta'sindacale e i loro stipendi relativamente alti sono destinati a soccombere.
L'Italia ha una marcia in piu' data dalla sua cultura, arte,bellezza paesaggistica,la moda , lo stile Italiano , la cucina nonche' la sua posizione geografica questi sono i campi in cui investire a mio modo di vedere perche' per quanto faremo nel campo della produzione non potremo mai competere a livello di costi nel fare un frigorifero o una lampadina in Italia col costo dello stesso prodotto fatto in Polonia o in Asia.
La Germania ha puntato sui prodotti tecnologici di alta qualita' e affidabilita'ed e' vincente noi dobbiamo puntare su quello che sappiamo fare bene altrimenti non ne usciamo.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 18.10.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Chi segue questi pazzi idolatranti il cancro nazista lo farà solo per opportunismo (ottenere cibo e "protezione") e per paura di subire conseguenze in caso di dissenso.
Questa è solo una facile soluzione con risultati immediati che la feccia di Alba Dorata sta elargendo a man bassa a poveri e spesso inconsapevoli mentecatti.
Ricordandosi un pò di storia recente, la maggior parte di loro e di chi li segue acriticamente prima o poi farà una brutta fine.

Massimo T. - Pavia 18.10.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

la madre del piddino e' sempre incinta......trattasi di individuo rattiforme , dalla condotta talpoide

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.10.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se le cose non cambieranno (se continueranno a votare il pdl e il pdmenoelle) questo video rappresenterà il nostro futuro!

Marcello Di Biagio 18.10.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Questo amorevole scambio di complimenti fra Obama e Letta sembra un vicendevole confortarsi fra due (quasi) falliti.

Giacomo B. Commentatore certificato 18.10.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, ottimo articolo e profonde verità.
Però a questo punto sarebbe ora che il M5S, meglio se Beppe di persona, convocasse una conferenza stampa con tutte le televisioni, denunciasse la truffa europeista, l'inganno del MES, le verità sulla genesi del debito pubblico e soprattutto la ricetta economica per uscire da questa trappola.
Avrebbe dalla sua, tutti i voti dei movimenti sovranisti e buona parte dei consensi dei propri pentastellati, accoglierebbe gli sbandati del PDL, in particolare quasi tutte le partite iva, molti intellettuali non inquadrati di csx e se riesce a convincerli che il M5S non pende da nessuna parte, anche l'estrema sinistra, mentre l''estrema destra ce la vedo quasi naturale anche in considerazione di quello che sta succedendo in Francia.
Il problema è: perchè il M5S non assume una posizione diretta?
Perchè non sposa una politica economica keynesiana?

Antonello S. 18.10.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avete visto l'intervista a servizio pubblico della Bonev?
Berlusconi ha dato soldi pubblici per finanziare un film, e come fine ultimo aveva quello di trombarsi la Bonev ?

E io pago?!

Sti cazzi il compenso di Fazio, di queste cose bisogna incazzarsi !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 18.10.13 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DIFFERENZA TRA IL NOSTRO 'CUNEO' E IL LORO.


L’idea di base di Vaccaro (PD)è prendere a modello lo status economico degli europarlamentari. La sua proposta è di dare a deputati e senatori la stessa indennità mensile netta degli europarlamentari: 6.200 euro netti contro gli attuali 5 mila scarsi.

Un aumento di 1.200 euro netti mensili, pari appunto al 24% in più. Una volta fatta questa scelta, sarebbe direttamente indicizzata alle rivalutazioni e alle decisioni del Parlamento europeo, e quindi nessuna campagna sui costi della politica o polemica a 5 stelle potrebbe incidere su quello stipendio messo in sicurezza.
...

Ai Lavoratori che si fanno UN MAZZO TANTO...14 euro di 'aumento' netto al mese.

Ripeto...io non ce l'ho con questi...si sa...questi sono fatti così...è la loro natura...

io solo MALEDICO DAL PIU' PROFONDO DEL CUORE...tutti COLORO che li votano...

Dino Colombo Commentatore certificato 18.10.13 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Il M5s deve fare la stessa cosa. Aiutare la popolazione. I soldi del finanziamento e quelli che restituiscono i parlamentari non devono essere restituiti allo stato, ma messi in un fondo per aiutare la gente.

Roberto 18.10.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Pirate Bay

Berija-Letta ha oscurato, again, il sito.
Questo e' il bene comune, di cui parlano lui ed Obama?

Gia' da Sweden erano andati a Saint Martin, ora andranno nei BRIC.

Su rt c' era una foto di Snowden, con altri 4-5 americani.
Uno FBI, uno CIA, uno National Guard ecc. ecc.
Forse e' propaganda, certo Putin ha capito la lezione della guerra fredda persa....

Fabrizio Salvini 18.10.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Una nuova legge toglierebbe il carcere sostituendolo con multe ai giornalisti che pubblicano notizie false producendo una pura diffamazione
Ciò vale anche per gli articoli di giornalisti on line
Ma la legge esclude il blog. Qual'è allora il trattamento di chi diffama attraverso un blog?
Qualcuno sa rispondermi?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.10.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come sempre, gli idioti umani sono in sovranumero, pecore guidate da uno poco piu' intelligente che gli dice che tutti i problemi sono creati da extracomunitari, omosessuali, diversi polticamente
il mondo gira, la stupidita' umana resta agli albori, d'altronde noi italiani ne sappiamo qualcosa

ermanno c. Commentatore certificato 18.10.13 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa ci sarà andato a fare il Vassal-letta negli Usa-e-getta?

A prendere nuovi ordini in diretta dal nostro Imperatore, lontano da orecchie indiscrete o a chiedere perdono per aver osato solo FAR FINTA DI ABBASSARE LE TASSE SUL LAVORO?

Secondo me, viste LE PAROLACCE che si è beccato dai Lavoratori per LA SUA ELEMOSINA di cui stranamente NON SI VERGOGNA NEANCHE UN PO', è andato a chiedere in ginocchio il PERMESSO di portare l' "offesa alla Dignità degli stessi" DA 14 EURO NETTI A 14 EURO E 50 CENT!

Grazie presidente. La mia Minkia le sarà per sempre grata per averle permesso di USUFRUIRE di mezzo PRESERVATIVO in più con questo INASPETTATO aumento nel CUNEO FISCALE.

Solo un favore le chiedo presidente...

La prossima volta spalmi un pò di vaselina sul quel 'cuneo' prima di mettercelo nel culo.

Grazie in anticipo.

Dino Colombo Commentatore certificato 18.10.13 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Sperare è come pregare
Non ha senso se resta un atto vuoto di azione
Da un post di Don Aldo:PREGARE SENZA DISERTARE
Luca dice:«dovete pregare sempre, senza stancarvi..Nella versione latina è “et non deficere”,ma “deficere” significa anche “tradire”.L’originale greco,“καί μή έγκακείν”, vuol dire anche “comportarsi male”.Ma il grande gesuita Giovanni Vannucci” scrive testualmente: «“Senza stancarsi” è la debole e vaga traduzione di un'espressione greca che significa l'abbandono delle armi fatto da un soldato ignavo durante il combattimento,dunque è “senza abbandonare le armi”,“senza disertare”,pregare senza abbandonare la lotta!
E’ dunque difficile la preghiera “innocente”, come ricorda padre Balducci:
«A chi vive ad un certo livello di cultura,non è più lecito pregare con innocenza.La preghiera, come invocazione a Dio, per essere autentica, presuppone che si sia messo in opera tutto quello che è nelle nostre possibilità per realizzare l'obiettivo che riteniamo buono e necessario.Se noi preghiamo invece che operare,non c'è dubbio che la preghiera presume di riempire i vuoti della nostra umanità.E siccome in un mondo qual è il nostro,la consapevolezza delle ragioni delle ingiustizie,dei soggetti storici che ne portano la responsabilità,è viva e presente,pregare perché avvenga la giustizia nel mondo è atto ambiguo o addirittura iniquo se si accompagna al disimpegno.Ecco perché è difficile che la nostra preghiera sia innocente.Essa porta su di sé i riflessi oscuri delle nostre complicità con le cause di quel male che vorremmo eliminato da questo mondo. E’ come quando,in certe comunità si faceva la preghiera per i poveri.Ma erano comunità solidali con il mondo dei ricchi e quindi impegnate a mantenere le condizioni che favoriscono la divisione fra ricchi e poveri e che poi si costruivano per l'occasione una buona coscienza con la preghiera periodica per i poveri»
.
Ho preso uno scritto sulla preghiera, ma p

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.10.13 08:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che sta accadendo in Grecia è la naturale conseguenza della sopraffazione monetaria alla politica. Se la democrazia, così come è stata impostata non ottiene nessun dato positivo per i propri cittadini, serve allora un potere forte che possa affrontare la prepotenza delle banche private. Lo stesso Krugman afferma che le austerità imposte dalla bce e dal fmi, sono totalmente inutili, se non dannose. Che senso ha? Una moneta che non esiste, che si crea con un click, che non ha alcun valore intrinseco, a cui solo noi diamo un valore. Se la bce stampasse 1000 miliardi su un'isola deserta, varrebbe zero. Dunque l'austerità ha solo un senso: quello di impoverire e affamare un Paese per costringerlo a svendere i propri beni e appropriarsene senza il minimo sforzo. Solo i nostri politici non vedono questo semplice ragionamento: o si?

Pino de gennaro, rho Commentatore certificato 18.10.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Mia nonna aveva un'isola, niente di cui vantarsi.Si poteva girare in un'ora, ma era comunque un paradiso per noi. Un estate andammo a farle visita e scoprimmo che la casa era infestata dai topi. Erano arrivati con un peschereccio e si erano rimpizzati di cocco. Come si mandano via i tpi da un isola? Me lo insegnò mia nonna. Interrammo un barile con una molla nel coperchio. Poi come esca collegammo il cocco al coperchio. I topi, golosi, si avvicinarono e poi, poi, poi, poi, caddero nel barile. E dopo un mese avevamo intrappolato tutti i topi. Ma poi che cosa ci fai? Butti il barile nell'oceano? Lo bruci? No, lo lasci dov'è, e loro cominciano ad avere fame. E poi uno ad uno, iniziano a mangiarsi tra loro. Finchè ne rimangono soltanto due: i sopravvissuti. E allora che fai? Li uccidi? No, li prendi e li liberi sugli alberi. Ma non mangiano più le noci di cocco, ormai, Ora mangiano solo topi. Hai cambiato la loro natura.


L'ingiustizia prodotta da chi comanda lo Stato ha sempre generato sofferenza, ribellione, violenza.
La colpa è dei corrotti che mediante il controllo della Burocrazia Statale hanno provocato l'impoverimento e la miseria nella popolazione, privandoli anche dell'essenziale.
Alba Dorata non sarà la soluzione ma il baratro sociale definitivo, un passo avanti verso la barbarie.
Solo la democrazia diretta sulle questioni fondamentali è la salvezza per ogni organizzazione sociale.
1- Referendum in materia di Tasse: deve essere il livello di tassazione ha determinare il livello di spesa e non viceversa. Leggi fiscali con categorie di esenzione limitatissime: qui si annida la lunga mano delle lobby e dei clientelismi.
2- Referendum in materia di Bilancio dello Stato:
Chi paga ha diritto di controllare chi spende;
3- Sburocratizzazione dei rapporti economici:
Meno permessi e discrezionalità amministrative per l'avvio e l'esercizio delle attività economiche, altrimenti il controllore diverrà il tuo sfruttatore.

Ugo Pass 18.10.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento

E così Enrico Letta, l'esecutore del Bilderberg, ci ha aumentato le tasse nel momento stesso in cui mentiva e spergiurava di ridurcele, però ha alleggerito di un miliardo il fisco alle banche!!
E questa leggina di stabilità che accentua la crisi italiana ce la viene pure a chiamare "ripresa"!!!???

L'unica notizia buona di oggi è che 11 uomini di Scelta Civica hanno ripudiato Monti! però noi, grazie al caro Napolitano, ce lo ritroveremo senatore a vita per sempre! E lo pagheremo noi vitalizio compreso, non lo farà Napolitano!

Ogni esodato dimenticato, ogni malato senza ospedale, ogni disoccupato senza speranza, ogni lavoratore che si è visto allontanare l'età pensionabile, ogni elettore con diritto sovrano alle elezioni, ogni vittima della mafia, quando impreca, dovrebbe ricordarsi di Napolitano e del male che ha fatto a questo Paese!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.10.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Quanta ipocrisia quanta vilta' sul caso del nazista Pribke.In vita lo hanno lasciato girare indisturbato per Roma accompagnato dalla sua badante a fare la spesa,a bere un caffè,a girare gioioso nei parchi della capitale.Mai che qualcuno,che con uno scatto d'orgoglio si sia rifiutato di consegnargli la spesa ,di servirgli il caffè ,di impedirgli l'accesso nel suo locale giusto per ricordargli quanto fatto da loro,mai nessun signor Sindaco di e'slzsto in piedi e a detto non voglio,che questo boia cammini per la mia città.Da morto invece si son levati gli scudi,tutti a protestare,a sputare sul carro funebre ad impedirne la sepoltura.Come i barbari,peggio dei borbari.Anche il grande papà se n'e'lavito le mani per ragioni di ordine pubblico come se il suo Dio davanti alla morte facesse distinzioni di pietà.Da vivo doveva pagare,.In un carcere a vita a regime del 41 bis doveva espiare i suoi crimini contro l'umanità.Non dimenticate poi che il suo capo Kappler venne fatto evadere dal carcere militare di Gaeta nascosto in una vsligia. Con l'aiuto di chi?

Fabrizio 18.10.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Quasi grechi.....bongiorno....in musica
http://youtu.be/sf2qYa8c-cA

luis p., roma Commentatore certificato 18.10.13 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Dice il saggio(Confucius?)

Se hai un nemico vai in riva al fiume, siediti, aspetta e...vedrai passare il suo cadavere.


la legge che punisce il cosiddetto "negazionismo" non era nel programma del m5s.
prima di votarla è necessario consultare la base.
si tratta di una scelta di civiltà giuridica e storica. a parte il fatto che contrasta con l'articolo costituzionale sulla libertà di opinione, che non ammette alcuna deroga sul contenuto soggetto ad opinione.

vincenzo adamo 18.10.13 07:23| 
 |
Rispondi al commento

CIAO A TUTTI
sono le 7 del mattino e dopo aver letto le news di google stamane sono una persona felice.leggo che finalmente anche al faccia di culo di MONTI hanno portato via la sedia;poteva andare meglio se gli portavano via anche la vita cosi' non avremmo dovuto pagarlo x chissa' quanti anni ancora come senatore.
x fortuna che il destino non guarda in faccia nessunoanche xche'non e' un bello spettacolo guardare sto faccia da culo.

luigi s., bergamo Commentatore certificato 18.10.13 07:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Giovannino
(da repubblica)
Treviso,l'ex feudo leghista dice sì alla cittadinanza dei bimbi stranieri e riconosce lo ius soli per i figli degli immigrati.L'epoca della xenofobia è finita
C'erano una volta le panchine tolte per non far sedere gli immigrati e il leghista Gentilini,che proponeva di "vestirli da leprotti per fare pim pim pim col fucile".Ma solo dopo averli schedati,impronte di mani,piedi e naso,e prima di caricarli sui "vagoni piombati",che sennò loro,quei "perdigiorno extracomunitari", "portano Aids,Tbc,scabbia,epatite" e "annacquano la nostra civiltà".Erano i tempi della "Razza Piave" Nessuno avrebbe mai immaginato che la storia sarebbe cambiata.Invece a Treviso,ex feudo leghista con un crescente 11% di stranieri,moltissimi dei quali integrati e impiegati,ora ai bimbi forestieri nati in città daranno la cittadinanza onoraria,un’anticamera dello ius soli.Qui si sproloquiava dal palco di "tolleranza doppio zero","spari ad altezza d'uomo","tiro ai gommoni","burqa da bruciare"
Gentilini urlava: "La nostra civiltà è superiore a quella del deserto,gli immigrati rovinano la nostra razza"
Tutto finito!
Dice oggi l’assess.alle politiche per l’immigrazione:"Vogliamo lanciare un messaggio al governo a favore dello ius soli,il riconoscimento della cittadinanza piena ai bimbi nati in Italia Inviteremo il ministro Kyenge a consegnare questi riconoscimenti ai bambini delle prime elementari"
Eccola la rivoluzione dolce di Treviso."L'idea della giunta è un grande segnale di civiltà
Questa città ha sempre saputo integrare anche se certi amministratori vomitavano odio contro gli immigrati cavalcando la paura della gente"
"Vogliamo una città aperta,sempre più multietnica e multiculturale dice il sindaco.L'epoca della xenofobia becera è finita,Treviso è di tutti, saremo la città dell'accoglienza"
La Provincia è a guida leghista,come la Regione Veneto.Ma le visuali sono cambiate."Lo ius soli? Se è come in Germania,partendo dai bambini di 8 anni,si può fare, dice Zaia.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.10.13 07:08| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mistero Buffo

Twin Towers, ancora mistero dopo tanti anni...
Certo che a nov 2001 passa il Patriot Act che, al minimo, cambia il concetto di FREEMAN.

E se fossero stati i primi droni?
Tech allora sconosciuta al pubblico...

Poco si e' sempre saputo sui terroristi che avrebbero compiuto il fattaccio.
Velocemente archiviati come dispersi nelle macerie...

Fabrizio Salvini 18.10.13 05:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori