Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

O tutto o niente

  • 655


"Nessuno ha detto che sarebbe stata una passeggiata, e se qualcuno pensa che abbiamo già raggiunto il traguardo, beh… si sbaglia di grosso. Siamo adesso chiamati ad affrontare un nuovo momento storico di questo paese, il governo delle false intese nato dalla premiata ditta PD/PDL si è sciolto come neve al sole. Lo avevamo previsto, gli avevamo dato qualche mese di vita e così è stato, e per fare questo è bastato che uscissero allo scoperto, che implodessero e mostrassero a tutti qual’era la loro vera natura. Adesso non ci sono spiragli o proposte per alleanze o governi transitori. Su questo siamo e saremo sempre della stessa idea: il Movimento non fa alleanze e non è la ruota di scorta di nessuno, tantomeno di chi per sette mesi è stato il principale alleato del condannato Berlusconi. Il MoVimento 5 Stelle è l’antidoto, noi nasciamo come rivoluzione culturale, come un neo-illuminismo, ci siamo messi in politica per spazzare via questa classe dirigente corrotta e che ha messo in ginocchio l’Italia, non vediamo quindi altra alternativa che quella del ritorno al voto per cambiare nuovamente le carte in tavola.
Qui o si governa o si va tutti a casa, non ci sono margini. Solo con un Governo a 5 Stelle potremo davvero avviare il risanamento del paese, non in altri modi.
Se qualcuno pensa di dover restare ai margini della politica, ed essere un forza marginale, che si accontenta di un piccolo spazio in parlamento, allora ha sbagliato di grosso, allora può tranquillamente passare in uno di quei partiti ruota di scorta che da anni non fa nulla per il bene della nazione. Noi non siamo entrati in politica per ottenere un risultato parziale, noi vogliamo il cambiamento culturale e sociale dell’Italia, e per fare questo dobbiamo entrare nelle stanze dei bottoni. Se qualcuno, anche all’interno del Movimento, si è adagiato sugli allori e vuole mantenere i privilegi acquisiti, può anche accomodarsi fuori dalla porta ed andare ad ingrossare le fila del gruppo misto. Noi abbiamo bisogno di persone pronte a perdere tutto, a sacrificare le proprie sicurezze in nome di un bene più grande. Tutti dobbiamo metterci in gioco, rinunciare a qualcosa, per andare dritti alla meta. Dobbiamo ritornare alle urne, e questa volta sarà quella decisiva, o la va o la spacca. Andare al voto per non ottenere la maggioranza, sarebbe un fallimento. Qualcuno, forse con scarso senso della misura, dice che non riusciremo ad ottenere gli stessi numeri delle passate elezioni. Ed io dico che ha ragione, perché noi dobbiamo puntare a raddoppiare queste cifre, e non ad avere paura di fallire. Perché se così fosse, se davvero uscissimo sconfitti dalla prossima tornata elettorale, allora vorrà dire che l’Italia non ha bisogno del Movimento, che tutto sommato al popolo sta bene di essere governato dal PD o dal PDL, ed a quel punto non ci resterebbe che accettare il volere degli Italiani e ritirarci dalla scena. Ma fino ad allora dobbiamo puntare dritti al nostro scopo. Non abbiamo passato anni a fare banchetti e ad essere i derisi della politica per poi conquistare una piccola percentuale di elettorato. Ricordiamoci da dove veniamo, ricordiamoci le grandi imprese, i tour in camper e le piazze stracolme. Ricordiamoci le poche regole che ci siamo dati, e che soprattutto i soldi non valgono il prezzo dell’opportunità che adesso la storia ci offre.
O tutto o niente.
Siete disposti a perdere qualche piccola certezza in cambio di un paese libero? Io si!" Giancarlo Cancelleri, M5S Sicilia

Potrebbero interessarti questi post:

Siamo in guerra
SCUSATECI MA NON ABBIAMO CICCIOLINE
RAI: gli Happy Five e i segreti della Tarantola

2 Ott 2013, 10:00 | Scrivi | Commenti (655) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 655


Tags: Cancelleri, fiducia, governo, Sicilia, Tutti a casa

Commenti

 

Caro Beppe sono un"giovane" ingegnere di 37 anni Presidente
di un Movimento spontaneo di 600 giovani "Democratici per lo
Sviluppo"professionisti e non, che ormai dopo averti votato ad oltranza non
Ti riconosce più, è adesso il momento storico di prelevare tutto il
vecchiume e condurlo con mezzi blindati presso le loro abitazioni
sincerandosi che non varchino la soglia fino a che qualcuno che credevamo
fossi Tu non ristabilisse un decoro e desse un senso ed una svolta
riformatrice vera al sistema. Noi siamo convinti che Tu puoi fare tanto
anche se Montecitorio ha una carica anestetizzante per i Tuoi deputati che
comunque si sono accomodati nella bamabagia di MONTE-CIBORIO. Caro Beppe
qui si boccheggia si lotta e pur avendo grandi competenze per dare un
contributo vero al Paese siamo ammorsati ed accerchiati dal Sistema che non
ci fa crescere. Io ancora riesco a sfamare 11 giovani nel mio Studio che
credono in me ma sono stanco perché il mio interlocutore è miope ed impreparato. Caro Beppe dobbiamo esprimere gente competente non professoroni della Bocconi alla Monti con lauree e cattedre figlie della raccomandazione. Un bambino che fa le 4 operazioni e verifica i tagli lineari fatti da Monti concordemente con la politica si rende conto che siamo in pieno Regime Dittatoriale di polizia Tributaria dove il cittadino ormai è ridotto solo ad un numero identificato dall'Agenzia delle Entrate.
Beppe Ti svegli o ci prendi anche Tu per i fondelli anche Tu con battaglie comode.
Ti prego di contattarmi se ancora hai bisogno della BASE perché io ed altri
giovani vogliamo incontrarti. Grazie
3406425197 "

Salvatore Fucci 08.10.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Grillo, si preoccupano tanto dei detenuti in carceri affollati ma di noi INNOCENTI che viviamo in monolocali in tre persone o di famiglie che vivono in camper o nei container o peggio ancora in macchina? Chi si preoccupa di noi che per di più paghiamo pure le tasse?

Gerardo Maglio 08.10.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Come movimento non partitico, proporrei che il M5S trasmetta online da scaricare e stampare un documento da proporre e diffondere per la strada con banchetti ed il porta a porta, citofono per citofono, tramite gli attivisti certificati del M5S, in cui ogni singolo cittadino elettore che lo sottoscrive, sconfessi il voto effettuato alle ultime elezioni ai loro partiti prima antagonisti durante la campagna elettorale presentando programmi dai contenuti e obbiettivi diversi e generici e poi gli inganni che hanno subito successivamente con la formazione del governo attuale tra gli stessi senza coerenza ed obbiettività per l'esecuzione delle emergenze prioritarie che noi cittadini pretendiamo.
Come firme successive il singolo elettore potrà firmare l'accettazione per ogni singolo punto le proposte che vorrebbe far approvare votando il M5S in riferimento agli interventi urgenti e prioritari elencando dettagliatamente, brevemente e semplicemente leggibili. Iniziando dalle abrogazioni di leggi e decreti che non tutelano il welfare dei cittadini come sanità, scuola, trasporti, per abrogare i finanziamento ai partiti, le agevolazioni fiscali e finanziarie alle società delle lotterie, all'abrogazione delle provincie, annullamento dei finanziamenti dei militari in afganistan ed in Libano, vendita della Rai, delle Poste, riduzione dei redditi e pensioni di manager pubblici ed anche del reddito e del numero dei parlamentari quant'altro proposto dai singoli cittadini iscritti nel M5S e con affianco le somme dettagliate di quanto si risparmierebbe per ciascun intervento e l'immediato loro utilizzo che finanzierebbero le nuove proposte politiche del M5S. Dimostrando così ai singoli cittadini intervistati le idee chiare e la concretezza immediata che i loro concittadini iscritti M5S sarebbe in grado di compiere dei problemi comuni se avessero l'appoggio e potenzialità Parlamentari necessarie alle prossime elezioni, iniziando quelle con data certa delle elezioni europarlamentari.

pino 08.10.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi sa dire perché quando clicco sul mi piace e pubblica su Facebook, in relazione ad un post di Grillo, su Facebook non appare mai niente.
C'è forse una sorta di censura preventiva di FB che non lascia pubblicare i post di Beppe?

alberto albonico 08.10.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo un sito con tutte le news aggregate relative al Movimento 5 Stelle: WWW.M5SNEWS.IT
C'è anche un App gratuita da scaricare per Android.

Francesco Lisi Commentatore certificato 08.10.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi M5S sono d'accordo nel portare avanti la battaglia di opposizione per arrivare a cambiare l'Italia dalle istituzioni, ma credo che sarebbe bene iniziare a confrontarci in congressi territoriali, regionali per poter creare delle piattaforme di discussione e di confronto degli attivisti, è importante sentirci dal vivo e non solo sul blog, il blog è fantastico ma credo che un confronto diretto sia edificante ed aggregante, credo anche che sia importante dare struttura reale a livello regionale per avere degli interlocutori diretti a cui rivolgersi per affrontare e discutere dei vari problemi, ormai è inutile insistere e dire che uno vale uno o vale per tutti o non vale per nessuno e visto che a livello nazionale questo criterio è applicato per equità applichiamolo anche a livello regionale.

Sergio Dovigo, San Germano dei Berici Commentatore certificato 07.10.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Basta sfogarsi su 'sto' blog, come impotenti frustrati!!!
AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE AGIRE! AGIRE! AGIRE! AGIRE!

Manuel R. Commentatore certificato 06.10.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Per fare un Governo a 5 Stelle bisogna avere la maggioranza. Per avere la maggioranza bisogna convincere chi finora condivide le critiche al sistema del M5S ma non lo ha votato. Per convincerli, occorre dare loro una proposta credibile. Dire "non ci alleiamo con nessuno in nessun caso, puntiamo al 51%" non è credibile. Molte persone rischiano di pensare "allora voto il meno peggio, se voto M5S e loro non fanno alleanze mi ritrovo con le larghe intese". Sarebbe più' intelligente secondo me una strategia che punti a prendere voti sufficienti per costringere da una posizione di forza altri partiti a votare un Governo 5 Stelle. Allora., davanti ad un obiettivo raggiungibile e non ad un'utopia, molti indecisi potrebbero convincersi. Altrimenti, penso che il M5S al Governo non andrà mai (purtroppo).

Aldo Cappelletti, Zurigo Commentatore certificato 06.10.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a casa

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 05.10.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO ! ... è quello che vogliono ... LA MAGGIOR PARTE DEGLI ... l'italidioti ! ...

L'UNICA COSA POSSIBILE ... è ... LA REVOLUTION INTELLIGENTE ... ma ... DECISA ! ... è l'unica cosa possibile da fare ... ORA ! ... con ... 9 MILIONI di persone ... ( Che NON possono arrestare ! ... nè ... bombardare ! ... credo ... ) ARRABBIATE ! ... Sì ! ... ma ... CALME & DECISE ... che ... INVADONO roma ! ... e ... chiedono gentilmente a tutti di ... TOGLIERSI DALLE SCATOLE ! ... ORA ! ... NOW ! ... ADESSO ! ... svuotate dunque ... TUTTE ! ... le istituzioni centrali ... ( In seguito ... regionali ... provinciali ... comunali ... etc. etc. ) INSERIMENTO di validi e capaci giovani ... POCHI MA BUONI ! ... in tutto il territorio nazionale ... in tutto il tessuto sociale ... CENTRALLIZZARE TUTTI I PAGAMENTI E INCASSI ... al senato ... con ... la camera a legiferare .... VERAMENTE ! ... nell'interesse del popolo italiano ... e ... in senato ... tramite terminali connessi con tutte le istituzioni dello stato, aziende statali ... etc. etc . Che faranno pervenire stipendi e pagamenti ai ... semplici controllori del territorio italiano, anche questi ... POCHI MA BUONI ! ... i quali ... dovranno solamente mandare avanti le questioni locali ... cercando di fare il loro meglio ... SEMPRE ! ... e attendere le decisioni dalla centrale operativa ... la quale ... elargirà ! ... TUTTI i pagamenti ... previo preventivi regolari ... fatti pervenire direttamente alla centrale operativa, rimanendo ... TUTTI LORO ! ... senza portafoglio ! ... per almeno qualche anno, in modo da poter organizzare una nuova e onesta dirigenza, che sappia accontentarsi solamente del loro ... comunque ... OTTIMO ! ... stipendio ... SOSTITUITI OGNI CINQUE ANNI ... STOP ! ... e ... CI SCOMMETTO LA MIA VITA ! ... che ... NEL GIRO DI POCHI ANNI ! ... con le giuste e POCHE leggi basilari ... l'italietta ... SI RIALZA ! ... altrimenti ... amen

Romy Beat, Pietrasanta Commentatore certificato 05.10.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna scendere in piazza come nei paesi del terzo mondo . Bisogna iniziare a combattere 9 milioni di voti non sono bastati , non basteranno 30 . Italiani bisogna scendere in piazza e protestare ad oltranza . Se veramente tenete ai vostri figli , combattete , sto pensando di andare in tenda davanti a Montecitorio . Bisogna che qualcuno crei la scintilla

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 05.10.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me i politici italiani sono come la cacca solo a vederli mi fanno schifo, ma ci sono altri che mi fanno piu schifo 80% degli italiani che da piu di 30 anni votano la stessa merda chiedendo poi il cambiamento

Sal D., Florida Commentatore certificato 05.10.13 02:05| 
 |
Rispondi al commento

Magari fosse solo questione di Tutto o Niente:
siamo in mano da troppo tempo di "persone" che ammesso siano "oneste" NON sono assolutamente all'altezza del compito loro affidato.
Sono stati messi in quella posizione solo perché sanno dire sì ai loro "padroni".

Giovanni ., roma Commentatore certificato 04.10.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Oggi,la decadenza di Berlusconi non sarebbe mai e poi mai avvenuta senza il M5S al Governo; il PD non avrebbe mai e poi mai votato la sua decadenza, anzi, semmai ha sempre calato le braghe davanti a Berlusconi,come si è visto in questi ultimi 20 anni.
Se qualcosa sta cambiando,lo si deve solo al M5S.
Il moto del cambiamento è già in movimento.

Morena ., ferrara Commentatore certificato 04.10.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GRILLO NON TI OCCUPI QUASI MAI DEI PROBLEMI DELLA NOSTRA SANITA',ORMAI SIAMO COSTRETTI A SCRIVERE FARMACI(sono un medico)obsoleti,che addirittura possono anche peggiorare lo stato di salute dei pz.,e questo lo sai, e' per i disastri che hanno combinato i nostri politici incompetenti.non vengono autorizzati nuovi farmaci che potrebbero cambiare la qualita' della vita dei pz.perche non ci sono disponibilita' economiche.l'ordine dei medici e' assente.LANCIALO QUALCHE STRALE ANCHE PER NOI!

DAMIANO CANADE' 04.10.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Cari Amici del M5S,
continuo a scrivervi via mail dando la mia disponibilità ma non ricevo risposta.
Ho anche scritto alla Lista di Mestrino (PD) che è vicino a casa mia senza successo.
Voglio fare la mia parte, per la mia famiglia, per l'Italia dei "veri" Italiani !
MI chiamo Lauro Quagliato e ho 57 anni.
Il mio indirizzo mail lauro.quagliato@gmail.com
Sono regolarmente iscritto al M5S.
In attesa, un caro saluto a TUTTI.
Ciao. Lauro

Lauro Quagliato, Padova Commentatore certificato 04.10.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho gia preso tutti i contatti per avere residenza svizzera o in tailandia se alle elezioni non vince m5s e si va avanti con la fecia dei partiti sono pronto a lasciare il paese

lorenzo ares Commentatore certificato 04.10.13 05:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai mille modi di far visita alla Calabria...
questo Paese deve tornare ad essere credibile, a cominciare dai territori dove la presenza dello stato è ormai marginale.
restituiremo un'Italia onesta agli italiani.
manca poco ancora

rocco lo duca (piergiorgio 1973), cosenza Commentatore certificato 04.10.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

...il M5S è nato con una ragione sociale sola: cacciare i ladri dal Parlamento e non cercare poltrone, quelle le avrà alla vittoria finale e quindi non fà accordi con chi è causa dello sfascio...

pasquino 03.10.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

NON MOLLATE NON MOLLATE NON MOLLATE NON MOLLATE

ut atletico 03.10.13 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari sostenitori o amici o simpatizzanti del M5S è impossibile che vada tutto liscio. E' normale che ci siano defezioni, dubbi, ripensamenti, errori, incazzature e varie, è nella natura umana. Ma una cosa importante è che da parte nostra si continui a pensare che ce la si può fare e non mollare il movimento adesso. Possibile, c'è gente che nonostante tutto continua a votare "PCI-DS-PD" e "Forza Italia-PDL-Forza Italia" ancora e noi, al primo dubbio o sconfitta o errore fatto, molliamo? E chi votiamo, che poi prima di fine legislatura (5 anni) sicuro non si torna alle urne. Teniamo duro che c'è brava gente che si impegna nel movimento. Facciamolo per noi e per loro che se lo meritano.
Giorgio ve

Giorgio Marchetti, pordenone Commentatore certificato 03.10.13 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono completamente d'accordo con te, se i cittadini non affiancano il Movimento nella lotta, allora si meritano questo governo, si meritano questi partiti, ma dopotutto si sà, è più facile criticare o fregarsene che darsi da fare. O salviamo questo paese o non ci resta che emigrare in un altro paese CIVILE!

Conte Ugo 03.10.13 15:20| 
 |
Rispondi al commento

JENA
RESIDENZE
Pagliaccio Grazioli

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 03.10.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ok Beppe, la farò breve.
Chi punta a TUTTO, rischia una deriva illusoria e alla fine non porta a casa NIENTE. "Chi troppo vuole, nulla stringe" citando un vecchio e collaudato detto popolare. Ora io ti appoggio dagli albori della tua attività politica e continuerò a farlo, anche se la mia inclinazione naturale da ancora molto valore alle parole come "dialogo", "accordo", "obiettivi comuni", ecc.; l'Italia, è vero ha bisogno di riforme gigantesche e cruciali per riuscire se mai sarà, dal letamaio in cui si è infognata, ma che non succeda una seconda volta che diventiamo il primo movimento in Parlamento e non riusciamo a governare. Sarebbe una farsa. Il tuo "O TUTTO O NIENTE" và bene per rinvigorire gli animi, sono i discorsi che facevano i grandi oratori e pure Mussolinial popolo per accattivarsi il consenso generale, ma occhio a non prender la tangente e cadere in una sorta di egocentrismo utopistico che non porta a nulla. In futuro non perder l'occasione di condividere gli obiettivi comuni con altri che sono realmente d'accordo per raggiungerli; mettere tutti d'accordo su tutto è praticamente impossibile, già si fà fatica in due, figuriamoci in 20 milioni !! Per esser d'accordo in 20 milioni bisogna arrivare così in basso ed esser messi tutti così male, come ai tempi del primo dopoguerra, che non è augurabile a nessun Paese. Quindi punta in alto, ma non peccare di superbia, una volta si può sbagliare, due son troppe. Al momento opportuno, se c'è qualcuno che condivide con noi gli stessi punti, usiamo il BUON SENSO e non facciamo due volte lo stesso errore. Ciao.

Davide Pollastri 03.10.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

O tutto o niente?
E' la strategia per ottenere NIENTE, anzi per finire peggio di come si e' iniziato...

Forse Beppe lo ha capito e sta cercando il modo per tirarsi di scena...

Mi dispiace...

GP 03.10.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Che bello !!! devo dire che per l'ennesima volta abbiamo assistito a un programma televisivo dove si fanno doppi giochi e vomitevoli schifezze a cui da 20anni assistiamo. sono d'accordissimo con te Cancellieri e con tutti quelli che hanno le palle per lottare ogni giorno anche con la propria famiglia perché si rendano conto dello schifo che hanno creato votando per questi piglia in culo, cialtroni, falsi pagliacci e chi più ne ha ne metta. Giornalisti striscianti che non battono ciglio neanche al sentire in diretta dal vivo le bugie e le stronzate che in faccia gli vengono dette, mi sono veramente rotto le palle non ne posso più. ogni giorno sento stronzate da parte di gente che non capisce un cazzo che non si informa e va a ripetere le stronzate che sentono da questi viscidi esseri pigliatutto che venderebbero la mamma pur di una poltrona. tutti moriremo prima o poi perché la natura così vuole ma almeno noi potremo dire di aver fatto qualcosa anche solo nel nostro piccolo per non contribuire a questo furto con scasso (di palle) che da anni un sistema di tirapiedi, ignoranti, falsi e bugiardi, poltronai, giravoltisti, bavosi e distanti (vedi brunetta), più sicuramente chiappe appuntite a furia di tenere il culo stretto per la paura, porta avanti senza neanche lavarsi la faccia per due minuti al giorno! muoio dalla voglia di vedere tutto questo circo il giorno che finirà tutto per loro, li voglio proprio vedere comprese le persone che da anni mi girano intorno (e i cogl) sbattendosene altamente perché tanto o sivio o pd-l sono sempre li, FINIRà tranquilli FINIRà e allora vi guarderemo negli occhi per vedere se direte di non aver mai votato i vostri padroni.. paese di leccaculi e ipocriti pronti a tutto per i soldi, già i soldi che vi servano nei peggiori dei modi. arriverà il momento in cui vi presenteremo il conto. e lo pagherete caro! immaginate brunetta senza titoli e senza scorta?o la santanché impazzita perché non ha più niente? allora si che riderò di gusto!

luca pistis 03.10.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

in effetti non ha senso tirare a campare col 10%, o anche meno, come fanno gli altri partiti. o si capisce che c'è l'opportunità di cambiare le cose oppure teniamoci pure quello che ci meritamo se li votiamo.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 03.10.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente, Giancarlo, come il discorso che hai fatto all'ARS, un paio di mesi fa, al Governatore Crocetta.
Dobbiamo prendere atto che la strada è dura, che questi "Onorevoli", non sono altro che precari di lusso, lavoratori insubordinati al loro vero datore di lavoro, il Popolo Italiano, che oggi rispondono solo a loro stessi e alla loro ricca permanenza in Parlamento,
Questi "Onorevoli" non andranno fuori neanche con i lacrimogeni, faranno un inciucio dietro l'altro, per mantenere la loro vita dorata.
a discapito della dignità, politica e personale.
Al pari dei nostri "dissidenti" che non dovrebbero iscriversi al gruppo misto, ma dimettersi e tornare a casa, per conservare almeno il rispetto.
Tanto tireranno la corda ci costringeranno a prenderli a calci in c.....
Francesco Spina, Giarre

Ciccio Spina, PIEDIMONTE ETNEO Commentatore certificato 03.10.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

ASPETTARE IL VOTO???????????

QUESTI SE NON VENGONO BUTTATI FUORI CON LA FORZA, NON SE NE ANDRANNO MAI!!!!!!!!!

STANNO AGGRAPPATI ALLE POLTRONE COME UN CORPO UNICO.

DA QUANDO ESISTE L'UOMO, PER FAR RICONOSCERE I PROPRI DIRITTI SONO SEMPRE STATE FATTE INSURREZIONI, RIVOLUZIONI.

grace 03.10.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in pieno ma quelle sceneggiate in aula, vedi attacchi a Le Pin, sono identiche a tante altre già viste ad opera degli stessi partiti che si vuole mandar via e di cui DOVETE essere migliori. Occhio ragazzi: siate meno presuntuosi, ne va della vostra credibilità.

Maurizio Muschitiello 03.10.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

è proprio così, bravo Cancellieri!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.10.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

IL POPOLO SI MUOVERA' SOLO QUANDO Sarà FINITO L'ULTIMO TOZZO DI PANE??????????

DEMOCRATICAMENTE NON SI RISOLVE NIENTE!!!!!!!!

GRILLO ORGANIZZA CON TUTTI I 9.000.000 MILIONI DI PERSONE CHE HANNO VOTATO IL M5S AD ANDARE A ROMA A FAR CADERE IL GOVERNO.
BUTTARLI FUORI A CALCI E URLARGLI NELLE ORECCHIE DI TOGLIERSI DAI CO........... PER SEMPRE.

grace 03.10.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Finché non ci sarà uguaglianza sociale non ci potrà essere nazione. Finché ci saranno milioni di garantiti che potranno vantare condizioni di vita migliori rispetto a milioni di diseredati, sarà inutile parlare di popolo e di solidarietà. Sento poco la voce su questo tema da parte del m5s: si lascia che siano i brunetta o i partiti di estrazione liberale i soli a puntare il dito contro questa evidente stortura del sistema. Sapendo poi che il pd si regge su questa ingiusta disuguaglianza, la cosa diventa ancora più insopportabile.

speriamo bene Commentatore certificato 02.10.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giancarlo , a quanto pare le cose sono cambiate , per quel che riguarda la tenuta del governo , anche se non ho ancora capito ( sono pero' certo che NO , purtroppo ) se saranno effettive le dimissioni dei 5 ministri del PDL .
Hanno capito che avrebbero perso il treno degli appalti , delle spartizioni e dei salvacondotti , e ' qualcuno ' del gruppo lo ha fatto notare e non era disposto a trattare ... il rischio di una scissione ha fatto il resto . Mi sembra che dietro a questa opera di teatrino ci sia sullo sfondo la folle paura che hanno le due forze politiche dell'ascesa del M5S , sono praticamente costretti ad allearsi per contrastare il Movimento . Io sono convinto che il M5S crescera' ancora , non si puo' pretendere di arrivare al 51 % alle prossime elezioni , e' una rivoluzione culturale pacifica quindi e' giusto e normale che proceda lentamente ma inesorabilmente . La cosa fondamentale e' che quelli che ci rappresentano nei comuni nelle regioni e a Roma siano veri GUERRIERI , che non mollano mai ... FORZA !!!

marco g., spain Commentatore certificato 02.10.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

PARTECIPAZIONE, CORAGGIO, DETERMINAZIONE!
E' QUESTO CHE, IN QUANTO ELETTORE, ISCRITTO E SOSTENITORE DEL MOVIMENTO HO DA OFFRIRE E CHIEDO CHE MI VENGA RICAMBIATO DAI CITTADINI ELETTI!
NON IMPORTA QUANTO TEMPO CI OCCORRERA', QUANTI BOCCONI AMARI DOVREMO ANCORA INGOIARE E QUANTA SENSIBILIZZAZIONE OCCORRERA' INCULCARE AI NOSTRI CONNAZIONALI; PRIMA O POI LA COSCIENZA COLLETTIVA PREVARRA' E SARA' NORMALE AVERE PERSONE ONESTE E CAPACI IN PARLAMENTO, AL SERVIZIO DI TUTTI!
RESISTIAMO, COMBATTIAMO E PERSEVERIAMO : O TUTTO O NIENTE!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 02.10.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
CHE DIRE,AVANTI COSI',NON MOLLIAMO E CONTINUIAMO A LOTTARE!!!!!
ALVISE

alvise fossa 02.10.13 17:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente si!!!!!!

Mattia N., Cagliari Commentatore certificato 02.10.13 17:15| 
 |
Rispondi al commento

tutti intenti a scrivere commenti forbiti su questo interessante articolo, ora carta straccia dopo l'ennesima giravolta del nano... fatevene una ragione, si voterà a scadenza naturale con buona pace dei nostri culi massacrati, anche grazie alla inesistenza del M5S...

nessuno 02.10.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sscusatemi signori, scusatemi, perdonatemi.

Leggo commenti entusiasti sugli interventi dei nostri ragazzi......

Tutto bello, bellissimo, ma alla fine????

PORCA PUTTANA ALLA F)INE SONO ANCORA LI E HANNO DI NUOVO LA FIDUCIA. IL RESTO SONO CHIACCHERE!

Ale 69 Commentatore certificato 02.10.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Fate paura voi grillini, nel vero senso della parola!!
Altro che rappresentare il nuovo ...

EGC 02.10.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Giancarlo,
Hai Ragione! E Ti Ringrazio Per La Tua Passione!

O La Va O La Spacca Però Non Mi Piace Tanto!

Un Personaggio Italiano Ha Centrato Una Bella Definizione Del Popolo Italiano:

"Pecoroni Anarchici"

Si Credono Eruditi - Ma Non Sanno Di Esserlo Per Merito Della Televisione E Di Giornalisti Di Potere...

Si Credono Forti E Intelligenti, Sempre Piu Bravi Degli Altri, Nessuno Gli Può Dire Quello Che Devono Fare...

Non Hanno Dubbi Se Qualcuno Gli Fa' Un Incantesimo E Li Raggira Per Bene...Seguono I Maghi!!

Si Credono...E Poi Fanno Tanta Fatica A Staccare La Catena Che Li Tiene Legati...E' Uno Sforzo Sovrumano E Piangono Lacrime Come Di Bambini Che Devono Andare A Scuola Per La Prima Volta...Anche Se Impareranno Cose Fantastiche Per La Loro Vita All'inizio Non Vogliono Il Cambiamento E Vogliono Lo Status Quo'!

Chi Non Sa Non Può Cambiare E Il Merito Del Movimento È La Sensibilizzazione...

L'ipotetica "Gettata Di Arme" Mi Fa Paura...Se Dovesse Anche Essere.....Non La Facciamo Vi Prego...Altrimenti Indichiamoci Un Paese Dove Poter Emigrare...

Alessandro D., Roma Commentatore certificato 02.10.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti al discorso ed al temperamento della senatrice Gambaro. Berlusconi dopo aver fatto uscire allo scoperto le serpi del suo partito ha dato la fiducia a Letta mettendo in imbarazzo nuovamente gli elettori del pd e allontanando il pericolo di elezioni anticipate che vedrebbero un successo a 5 stelle. Continuerà inesorabile il declino del paese.

antonio v 02.10.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Io si , anche io sono disposto.
Non si può vivere in un paese come l'italia quando tutto il mondo cambia.
TUTTI STANNO FACENDO QUALCOSA.
Qui si muore di fame.

Salvatore 02.10.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo è l'intervento del senatrice Taverna (portavoce al Senato del Movimento).


Da non perdere, li disintegra !

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=vj-NQQm2Wow


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.10.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

235/70/0

Hip-hip-hurrà!

Stefano Maggiora, Torino Commentatore certificato 02.10.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

rubbia si

gli atomi si rivoltano:)))

paoloest21 02.10.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene
Sembra che IL BERLUSKA ha fatto votare la FIDUCIA al governo LETTA

Questo x me significa senza più dubbi 2 cose
La prima
Che hanno il TERRORE delle elezioni -fino al punto del ridicolo, TUTTI -lega compresa che continua la sceneggiata della sfiducia

pertanto i sondaggi pro KASTAsono fasulli ed il M5S è REALMENTE prossimo alla maggioranza del paese

La seconda cosa, che SI ACCORDERANNO o almeno TENTERANNO tutto x NON FARE DECADERE IL BERLUSKONI. E' tutta una buffonata ed ora siamo sicuri!
Il governo letta è debolissimo seppur in piedi.
Questo sistema è al collasso, basta un insulto, uno sputo in pubblico, un calcio in culo ad 1 solo di questi PORCI!

Franco Restuccia Commentatore certificato 02.10.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@gambarodeninmastrangeli

ma da ieri ad oggi avete notato qualche cambiamento nel governo delle larghe intese???

oppure silvio vi ha preso in contropiede?

avevate già concordato di assistere il nipote??

paoloest21 02.10.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

la lacrimuccia è roba da attore consumato eh, una commedia all'italiana apposta letta rideva

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.10.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

mastrangeli si...

:)))

paoloest21 02.10.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto in un video l'attacco veramente infido di una parlamentare che apparteneva al movimento, ma come si fa a non capire e anzítutto, come si fa a tradire in ciò che si credeva? Quando si crede in qualcosa, e quel qualcosa NON cambia, allora chi tradisce è chi cambia. Avrebbe potuto semplicemente dire che votava la fiducia e basta, ma le frasi avvelenate mostrano quanto si possa essere meschini. Io credo che se questo movimento mantiene una compattezza e una coerenza, alla fine questa costanza, questo valore sarà premiato. Non fare patti, con fare accordi con chi ha tradito la gente del suo paese é la via giusta. È l'unico modo per rompere la spirale che ha portato ad una realtÀ POLITICA E CULTURALE SQUALLIDA. Saluti con una abbraccio da Berlino.

Felice L., estero Commentatore certificato 02.10.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

gambaro si...

ha votato con silvio:))))

mah...

paoloest21 02.10.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento

FIGURA DI MERDA GLOBALE

Figura di merda di B che andrà in galera (o quel che è) e si dovrà infilare la lingua nel culo, per il bene delle sue società, oltre che per le restrizioni della condanna per frode.

Ma per i dietrologi sembra una riedizione del cavallo di troia, B finge d'andarsene e i 5 auto-esodati del M5s aprono le porte. Figura di merda anche per la loro intelligenza, che li degrada a sub-scilipoti.

gennaro esposito 02.10.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento


(dai non censurate, non ho scritto nulla che infranga le regole, è patetico)

Che il M5S abbia avuto grande voce e successo è innegabile; proposte politiche tra le migliori in questo parlamento di cacche.
Ok complimenti davvero per questo
Ma in quanto a strategia per il bene del paese fate ridere!!!

Adesso addirittura "o tutto o niente", "raddoppiamo il risultato elettorale"... bla bla bla

Ve lo ripeto, la maggiorparte della gente che vi ha votato, lo ha fatto per fare qualcosa, al governo non ci andrete alle prossime elezioni perchè gli italiani sono dei gran "C....ONI" e lo sapete anche voi che non ci vuole il Mago Merlino per intuire questo. D'altra parte gli stessi italiani (C....ONI) hanno estremo bisogno di questo cambiamento e se non vedono fatti tendono a fare tutta erba un fascio includendo il M5S.
Cosa cavolo fate se gli italiani non vi danno il governo? Emigrate in massa?
Siete sempre più ridicoli e vi spegnerete consegnado l'Italia completamente a questa lobby politica unificata.
State mettendo sempre più in evidenza come siate interessati più ad una forma di totalitarismo che al bene del Paese.

State sprecando una grande occasione. Complimenti davvero...

Gennaro C., Canosa di Puglia Commentatore certificato 02.10.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Monica Maggioni

Tu che,
hai seguito le truppe americane in IRAQ x fare la guerra sacro-SANTA contro armi di distruzione di massa INESISTENTI

Tu che, sei la nuova direttrice -
finalmente DONNA!!! di RAINEWS, dopo lunga estenuante lotta di libertà...

Tu che, soggiaci con estatico mutismo al MONOLOGO del "SIGNOR PRESIDENTE".

Ma SI!!L'encomiabile intervista di quello lì, il simpatico siriano ...ASSAD

Vorresti,ORA, MANDARE IN ONDA (di giorno)Sempre su RAINEWS 24
(evviva evviva... hanno riottenuto la scritta 24 quando si dice chi la dura la vince!)

l'intervista INTEGRALE di BEPPE GRILLO a dipendenti RAI? 12 minuti
Sai, tanto x scrollarti di dosso la nomina di LECCHINA di Kasta e RACCOMANDATA-PARTITICA

Franco Restuccia Commentatore certificato 02.10.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

stamane è grossa eh, la de pin dando la fiducia a letta convinta di lottare e di non tenere il sacco a questi puttanieri ahahahaaaa

siamo alla deficienza pura, cristallina


Per chi ha a cuore gli obiettivi del M5S, tutto questo è chiarissimo e sacrosanto!!!

Francesca B., Ovada Commentatore certificato 02.10.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Video da non perdere, si ride !


DIBATTITO AL SENATO POCHI MINUTI FA'....


Letta ormai sicuro di avere i voti che riconfermeranno il suo Governo, vuole complimentarsi con l'ultima fuoriuscita dal Movimento Cinque Stelle la senatrice PAOLA DE PIN, definendo la sua azione quasi eroica....

E bacchetta quelli del Movimento perchè si sono permessi di minacciare l'ennesima voltagabbana interessata allo stipendio di parlamentare e alle promesse di qualche marinaio....

Intervento accolto con fragoroso applauso di quelli del PD.
Applaudono Letta perchè non si minaccia nessuno....


Ma cosa succede ?

Si sente qualcuno che grida, chi è ?

Ed ecco il presidente Grasso che richiama all'ordine Scilipoti.

"Scilipoti si calmi!"


Scilipoti si lamenta perchè quando lasciò la maggioranza di centrosinistra per passare da Berlusconi, le minacce le aveva avuto lui da molti di quelli che applaudono...

Gia hanno dimenticato ?

Ecco la prova di come questa classe politica non vale niente, sono ridicoli.


http://www.youtube.com/watch?v=D7c5inLHVi8


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.10.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

diversamente cattolico perchè va a figa più frequentemente, bene che i nostri scappati di chiesa votino insieme a lui

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.10.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

avrei preferito che oggi a far cadere il governo fosse per colpa del m5s.
immaginate un pò... la coalizione di cui fa parte il m5s sfiducia il governo perchè non ottempera al proprio programma...
allora si che alle prossime elezioni si potrebbe arrivare a percentuali vicine al 50%

salvatore r. Commentatore certificato 02.10.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

IL "DIVERSAMENTE CATTOLICO" Berluskoni ha votato la fiducia insieme ai nostri transfughi da barzelletta
ahahahahahahahaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhh

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 02.10.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

SIA FATTA DISINFORMAZIONE !

La de pin chiagne e fotte, e mentre chiagne, ogni mese le arrivano 15.000 euro sul conto corrente.

Se fosse stata coerente, se avesse mantenuto una modalità etica sulla parte economica, il suo sarebbe un errore: ma chi non ne fa?

Avrebbe sbagliato ma la capirei, perché la mente è imprevedibile. Ma questa piange, e si prende i soldi, grazie a chi aveva votato il M5s, non lei, emerita sconosciuta.

repubblica.it mostra i "poster" delle lacrime della povera donna malmenata (sic!) da quattro paroline infuocate. Piange e incamera. Chiagne e fotte. E dà a de benedetti, terzo pilastro del conflitto d'interessi (o secondo, se lo si identifica col pd), modo di denigrare presso gli ingenui e i creduloni, il M5S!

Ma, la verità, sulle gambe dei perseveranti in buona fede, e resiste sino a che non raggiunge tutti, ovunque siano!

gennaro esposito 02.10.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finita ammuina.
Qualcuno pensava che potesse finire diversamente?
Berlusconi prova ad alzare la testa poi torna subito a cuccia!
Ha ragione chi spesso mi dice che le "vere decisioni " per l'Italia vengono prese altrove, noi non contiamo nulla ci danno l'illusione di essere in democrazia perchè esiste ancora l'esercizio del voto.
O li cacciamo a calci nel culo ( quelli veri !!)
o non c'è alternativa.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato 02.10.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I piddini dovevano leccare solo un culo, quello del pdl. Ora dovrà raddoppiare le leccate, ci saranno anche gli ex del pdl.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 02.10.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Clap clap GAMBARO, DE PIN (e altri c.d. "dissidenti"): avete promesso il vostro VOTO FAVOREVOLE a chi NON NE AVEVA NEMMENO BISOGNO, perché il vecchio amico Silvio è sempre della partita.

Clap clap, un bell'applauso a voi miseri opportunisti dello stipendio pieno. Vi credevate furbi eh?

MA NON VI VERGOGNATE NEMMENO UN PO'?

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 02.10.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Zanda,Zanda....fai parte del sistema!
Preoccupato per le condizioni economiche degli Italiani?
Dai le dimissioni!
La Taverna ve le ha cantate come doveva!
Ahhhh se gli Italiani si svegliassero...zanda non saresti lì con tutti gli altri buffoni!
Che vergogna : Franceschini " nuova maggioranza" ?ma che ca@@o dici vecchia "maggioranza ristretta"!
...sempre più ristretta ma tanto ristretta che piano piano state sparendo!

PS: Staff si potrebbe avere l'intervento scritto dalla Taverna per fare volantinaggio?
Grazie!

oreste m******, sp Commentatore certificato 02.10.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

No lo sopporto ma quando uno è un grande, lo si deve ammettere. Hahahahahaha, che beffa per i Formigoni & C. Hanno smascherato i traditori. Taverna, la prossima volta che vai in tv, stessa grinta. Brava.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 02.10.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

SIA FATTA DISINFORMAZIONE !

La de pin chiagne e fotte, mentre chiagne ogni mese gli arrivano 1.5000 euro su conto corrente, se fosse stata coerente, se avesse mantenuto una modalità etica sulla parte economica, il suo sarebbe un errore, ma chi non ne fa?

Avrebbe sbagliato e la capirei, perché la mente è imprevedibile. Ma questa piange, e si prende i soldi, grazie a chi aveva votato il M5s, non lei emerita sconosciuta.

repubblica.it mostra i poster delle lacrime della povera donna malmenata (sic!) da quattro paroline infuocate. Piange e incamera. Chiagne e fotte. E dà a de benedetti, terzo pilastro del conflitto d'interessi (o secondo, se si identifica col pd), modo di denigrare presso gli ingenui e i creduloni, il M5S!

Ma la verità sulle gambe dei perseveranti in buona fede, resiste sino a che non raggiunge tutti, ovunque siano!

gennaro esposito 02.10.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Riporto il mio commento delle ore 11,31 che è sempre attuale
E' tutto un teatrino. Alla fine B. dirà che per il bene del paese hanno deciso tutti di votare la fiducia a Letta. Difronte ai suoi elettori potrà così dire che Lui non era d'accordo ma che alla fine ha fatto un passo indietro per il paese.

Armando ., Milano Commentatore certificato 02.10.13 11:31|

Armando ., Milano Commentatore certificato 02.10.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione Taverna, loro sono niente, ma hanno il potere e continueranno a usarlo per distruggerci. Purtroppo le parole per quanto giuste libere e oneste hanno poco peso in dittatura!

Daniela R., Roma Commentatore certificato 02.10.13 13:41| 
 |
Rispondi al commento

noooooo
Berlusconi: si alla fiducia.....

non ci resta che piangere.....:((((
(ciao Troisi)


STIAMO DAVVERO IN GUERRA

alnair gru, roma Commentatore certificato 02.10.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Quelli dell'ANSA ci hanno messo due minuti a togliere la foto della De Pin dalla pagina web, ma io ho fatto la foto !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.10.13 13:36| 
 |
Rispondi al commento


" è bastato che uscissero allo scoperto, che implodessero e mostrassero a tutti qual’era la loro vera natura"

Sappiamo benissimo che i media e in particolar modo le televisioni daranno al popolo una visione distorta, funzionale al mantenimento del potere nello status quo.

Si è vero, abbiamo fatto tanto, i banchetti, i tour in camper e le piazze stracolme ma siamo certi di aver fatto comprendere chiaramente a tutti gli Italiani il progetto del M5S?

Io credo che finchè non si toglie alle televisioni il potere mistificatorio, finchè non siamo in grado di giocare ad armi pari
questa battaglia mediatica, se malauguratamente uscissimo sconfitti dalla prossima tornata elettorale,
non potremo mai esser certi di quale sia stato il reale, consapevole, volere degli italiani.

Penso sia difficile prevedere quanto è lunga la strada di una rivoluzione culturale, suppongo ci voglia tanta tenacia e coraggio visto che
non è un cambiamento da poco.
I nemici sono potenti e spesso nemmeno percepiti come tali dalla grande massa. Nessuno ha mai detto che sarebbe stata una passeggiata.

Direi dunque che non sarebbe male se fossimo un po' più concreti, un po più organizzati, altrimenti i bei sogni non tradotti in modo comprensibile a tutti, si rischia che rimangano tali.

Credo che il web oggi come oggi sia ottimo ma non sufficiente a contrastare la grande monzogna, per cui la mia domanda ora è:
siamo disposti a metterci in gioco senza paure, senza riserve, anima e corpo, su quello che sappiamo essere attualmente il campo di battaglia nemico?

Daniela M. Commentatore certificato 02.10.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

sentito discorso al Senato del M5S, italiani ma cosa ci vuole per farvi capire che state uccidendo i vostri figli e nipoti , continuando a votare persone che dovrebbero pulire i cessi .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 02.10.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

la nostra capogruppo e' una donna fantastica.
che differenza con quella lurida sgualdrina piagnucolona

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Grande Taverna. Per chi la conosce, gli faccia i miei complimenti. Ad un certo punto, mi veniva da piangere per la rabbia.
Adesso mi prudono le mani...

Forza M5S

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 02.10.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

sei solo una lurida zoccola, venduta alle puttane del pd

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

GRANDISSIMA TAVERNA, SEI TUTTI NOI.

claudio dal col 02.10.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento

piango in piedi applaudendooooooooooooooooooooooooooooo la nostra taverna!!!!!!!!!!!che orgogliooooooooooooooo!!!!!questo è parlare!!!!!!!sììììììììììììììììììì!!!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 02.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paola DE PIN

Nel 2013 viene eletta senatrice della XVII Legislatura della Repubblica Italiana nella circoscrizione Veneto per il MoVimento 5 Stelle. Il 21 giugno 2013 lascia il gruppo parlamentare per solidarietà con la collega Adele Gambaro[1], espulsa dal movimento due giorni prima, il 19 giugno.


In molti come il sito dell'ANSA danno la notizia falsa che la De Pin faccia parte del Movimento Cinque STelle e ne sia uscita solo oggi.

Giorn-anali dite la verità !

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

siete nienteeeeee

e noi non siamo la ruota di scorta di nessuno!!!!!!

Brava Paola!!!!

alnair gru, roma Commentatore certificato 02.10.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento

grande Paola Taverna!!!
la cosa che mi da piu' i nervi e' vedere letta e Alfano che ridono intanto che la nostra parlamentare sta parlando!

ema dell Commentatore certificato 02.10.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

la troia accusa noi di aver tradito i cittadini.
vergognati , stronza, fai schifo al cazzo.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Mentre l'Italia piange con più di 600 mila giovani senza lavoro, imprese e industrie che chiudono o a fatica vanno avanti, voi che fate? chiedete una mozione di sfiducia per far cadere il governo e andare al voto?

Siete degli incoscienti, invece di dare il vostro appoggio al governo per intervenire direttamente sulle materie di importanza capitale fate gli sfascisti al pari di Berlusconi.

Siete stati eletti dai cittadini e dovreste lavorare per i cittadini a prescindere! senza troppa puzza sotto il naso e troppo snobismo. Pd e Pdl sono dei ladri? ma prima di tutto c'è il bene del paese non il vostro astio contro i politici! voi invece state mettendo al primo posto l'astio per le persone davanti al bene del Paese.

I vostri limiti stanno facendo il giro d'Italia e la gente capisce sempre di più chi veramente vuole lavorare per far ripartire il Paese.

Massimiliano Bianconcini, Frascati Commentatore certificato 02.10.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Brava Taverna sulla questione legge elettorale Giachetti e bugia di Letta

eleonora . Commentatore certificato 02.10.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento

TAVERNA SEI UN MITOOOOOOOOOOOOOO

ALESSANDRO R., Roma Commentatore certificato 02.10.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole per descrivere il marcio di questo paese...non parlo di questo penoso tentativo di garantirsi ancora un posto ben retribuito di questi loschi figuri. Parlo dello schifo che vedo ogni giorno rappresentato dalla maggior parte degli individui italiani che esprime questo marciume in loro rappresentanza
f a n c u l o

fabio m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Bravaaaaaa
Brava Paola TAVERNA......BRAVISSIMA!!!!!!!!


NO al voto segreto!!!!!!!

alnair gru, roma Commentatore certificato 02.10.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche nelle lacrime ci vuole coscienza,
dopo la fornero adesso anche la de pin;
se vogliamo finirla di prendere per i fondi le persone, potremmo iniziare un nuovo corso.
De Pin come fai la mattina ad alzarti e guardarti allo specchio?
La tua coscienza non ti dice in quale modo siedi in parlamento?
Hai tradito chi ti ha messo li'-
Sarai dimenticata prontamente come la tua icona fornero sangue e lacrime--
Quando sarei sviluppata di coscienza se mai accadra' potrai chiedere scusa.
Le scuse non si rifiutano mai.

mary dg 02.10.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Anche io, Domenico Attanasii, sono disposto a perdere qualche piccola certezza in cambio di un paese libero.

residenza: Via Gabriele D'Annunzio 74 64100 Teramo te. 0861/247157 - 3292093980

c.f.ttndnc57s24l103j

Targa auto: TE 306281

Gruppo sanguigno: 0+

Domenico Attanasii (teramaners), Teramo Commentatore certificato 02.10.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

> Siete disposti a perdere qualche piccola certezza
> in cambio di un paese libero? Io si!" Giancarlo
> Cancelleri, M5S Sicilia"

Anch'io. :-)

bye G.L.

Gian L., Nuoro Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

pdocchi ,siete dei luridi porci ed avete trasformato l'italia in un cesso pieno di merda.
sara' in questo cesso che vi affogheremo.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto il movimento, grillo in testa, mi ha deluso... m5s=niente... avevo sperato che cogliavate la palla al balzo e siedevate al governo con chiunque (tranne pdl) per cominciare a scardinare il vecchio sistema... ma non lo avete fatto... spero per voi che non si ritorni a votare perchè è sicuro che il mio voto non lo avrete, e come me tanti altri... anzi vi consiglierei di votare la fiducia per riuscire a votare la decadenza di berlusconi, perchè se così non sarà, quello lo riuscirà dinuovo a battervi facendovi fare la figura degli allocchi... prendete la decisione giusta perchè siamo nella m......

salvatore r. Commentatore certificato 02.10.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTI PORCI DEL PD SAREBBERO CAPACI DI VENDERE LA MADRE PUR DI RIMANERE CON IL CULO SULLA POLTRONA
se mia figlia diventa come la de pin gli do fuoco personalmente

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando il popolo italiano sarà ridotto ad un popolo di baraccati, e le banche avranno milioni di case vuote, riprese a chi non ha pagato più il mutuo, il governo metterà l'ICI, alias l'IMU, alias SERVICE TAX alias... CHLLEMMUORT sulle baracche?

gennaro esposito 02.10.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

oggi c' è il gran ritorno di quelli che : ""beppe ti ho votato ma adesso non ti rivoterei""

una barzelletta, si vede la tessera del piddì che vi esce dalla tasca...

paoloest21 02.10.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PREPARATE DUE SECCHI DI MERDA PER LA DE PIN
IL TERZO PER RAI TRE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Per Davide M., Bologna:

Quoto in pieno quello che hai detto. Parole saggie.

Alex M., Biella Commentatore certificato 02.10.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

bene, visto che siamo diventati un partito di squadristi che grida sconcezze e minacce a chi esprime un pensiero autonomo, pensiero autonomo che è la vera unica origine da cui veniamo, da qui in poi fine del rispetto reciproco; da qui le raccontiamo e copriremo di indifferenza quelli tra noi che non accettano il dissenso.

Vincerà anche qui "lala moderata" del movimento, ma a differenza di Berlusconi, il grillismo non durerà 20 anni, forse nemmeno altre 20 settimane.

Siamo noi il movimento, non i cappelloni invasati e narcisisti


RAI TRE E' UN CESSO SCHIFOSO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Va tutto bene caro Giancarlo Cancellieri, ma dovete rivedere le procedure di selezione per i candidati, altrimenti alla prossima tornata elettorale vi ritroverete 100 deputati o senatori come la De Pin.
E non serve insultarla ora ma combattetela, scrivete a coloro che l'hanno proposta e votata alle parlamentarie, tagliatele i ponti con il territorio (seppure avesse seguito), isolatela in Parlamento, utilizzate tutti i mezzi possibili per screditarla; altrimenti altri potranno pensare di "tradire" e farla franca...

lorenzo s. 02.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

guardiamo oltre i nostri confini.

http://www.youtube.com/watch?v=8nQFD-xSmK8

mary dg 02.10.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Voglio TUTTO: la Democrazia, un Parlamento senza Delinquenti, una Giustizia vera, la possibilità di scegliere chi mi deve rappresentare....
Forza M5S siete la nostra unica speranza!!!!!

susi b., desenzano del garda Commentatore certificato 02.10.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

RAI TRE E' UNA LATRINA PUZZOLENTE

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Messora
Aspen Institute e Bilderberg, seduti uno di fianco all'altro sul più alto scranno del Senato, danno lezioni di moralità ai Cinque Stelle.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.10.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE DEL CONTRAPPASSO

Esiste davvero una pena adeguata per quelli che commettono un reato o per coloro che peccano di semplice presunzione?
Per quanto tempo i nostri politici e coloro che occupano posti di rilievo della nostra dirigenza possono continuare a stravolgere i principi democratici non solo della nostra costituzione ma sopratutto dei rapporti con i loro concittadini?
Può un semplice uomo investito da una carica politica dettare legge su di un intero popolo solo perchè enfatizzato dai mezzi di informazione?
Può un uomo solo prendere decisioni per molti sopratutto se queste comportano sacrifici per gli altri e non per se stesso?
Eppure sono convinto che prima o poi i nodi verranno al pettine.
Non so se qualche parlamentare sente già qualche brivido lungo la schiena ma i tempi del giudizio non sono poi così lontani e chissà che la giustizia durante il suo corso normale cominci ad esaminare dettagliatamente tutti gli atti di eversione e le violazioni delle regole democratiche commesse dai rappresentanti della Repubblica Italiana.
Il nostro impegno per un'Italia diversa ma sopratutto migliore si deve rafforzare ogni giorno fuori e dentro il M5S.
Chi pensa che il Movimento sia un partito come gli altri si sbaglia ma se anche avesse ragione non ha più scusanti sul da farsi e dai 'brillanti' risultati ottenuti dai partiti in questa farsa governativa non è più possibile demandare ad altri il destino della propria vita politica sociale ed economica.
La legge del contrappasso esiste,eccome se esiste,e vale per ogni persona sulla Terra.
Se ognuno pensa di avere qualcosa senza prima dare è un illuso.
Se te ne fotti del prossimo oggi,domani sarai solo e se non ti impegni in prima persona nella vita politica della nazione questa ti ricambierà allo stesso modo regalandoti una schiera di nominati incompetenti che non ti rappresentano e ne fottono altamente di te.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 02.10.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

CONSIGLIO PER GLI ITALIANI PERBENE.
se venite a conoscenza che un eletto del vostro teritorio ha cambiato casacca, vendendosi al nemico e votando la fiducia, non usate violenza.
fate cosi: appena lo incontrate buttategli addosso un secchio di merda di porco.
ve ne saranno grati per sempre.

consiglio dei figli delle stelle di maratea

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltate Monti e capirete perché siamo stati ridotti in schiavitù soprattutto da parte sua

eleonora . Commentatore certificato 02.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma leggete gli insulti razzisti e maschilisti e le minacce degne del peggior leghismo o fascismo alla De Pin o altri insulti ai commenti che osano discutere il grande duce Grillo per capire che razza di movimento siete....Il Duce Grillo ha sempre ragione!La De Pin ha avuto il coraggio che ai burattini di Grillo e Casaleggio non verra' mai.Detto da uno a cui il governoLetta non piace.La De Pin ha dimostrato liberta' ed autonomia di pensiero , i servi e gli Scilipoti sono i servi di Grillo e Casaleggio.

nciola amoruso 02.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento


@presidentenapolitano

spero che prenda atto, ciò che era nell'aprile 2013 est profondamente cambiato,
il governo non si può più neanche dire delle larghe intese...
est una accozzaglia di persone..
vogliamo dare la parola agli elettori?
decideranno loro...

paoloest21 02.10.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto o niente. una frase più adatta alla roulette che al Parlamento. Per un movimento che vuole mandare a casa la vecchia guardia e che ha l'occasione di mandare a casa nientepopodimeno che Berlusconi votando la fiducia a Letta, avanzare una mozione di sfiducia ....
E voi dovreste essere il futuro?
Cari dilettanti allo sbaraglio, forse è meglio parlare meno e riflettere di più.
O tornare a fare i comici, come Grillo si è impegnato a fare dopo le prossime elezioni.

Maurizio Manetti 02.10.13 13:10| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che pena i falliti sottopagati senza dignità che compaiono magicamente nelle occasioni come quella di oggi, che assegnano i voti negativi ai commenti e commentano a loro volta perché il Tg3 li possa leggere affermando "...ma la base del MoVimento è divisa".

I vostri sono espedienti patetici.

Dimostrano solo la vostra nullità politica e la vostra miseria umana.

Alex M., Biella Commentatore certificato 02.10.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Il governo delle tasse andrà avanti. tutte manfrine per cercare di modificare la costituzione e arrivare al semestre europeo distraendo gli italioti con questi giochetti di finte dimissioni scissioni. la legge elettorale non la cambieranno mai perchè il giorno dopo con le preferenze sarebbero tutti a casa.

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 02.10.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Continuare cosi'. O si fa l'Italia o si muore.

marco mario ricci, leivi Commentatore certificato 02.10.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non lo avesse ancora capito , la caduta del governo e solo una pagliacciata fatta dai servi di Berlusconi Pd-Pdl-Lega-Sel-Scelta civica . Il governo rimarrà al proprio posto , le carognate verso gli Italiani rimarranno , e i soliti politici del cazzo (traditori della patria) faranno tutte le intese possibili.
Primo cambio della costituzione , secondo non far pagare i 98 miliardi che i concessionari di licenza dei giochi on-line devono allo stato. Terzo portare di nuovo il consenso sui vecchi partiti che fino ad ora hanno solo fatto politiche di svendita del paese , dimenticavo le privatizzazioni . Ma voi credete che questi ladri lasceranno il potere dopo 4 mesi ?? Rinunceranno alla marea di danaro che verrà dalle privatizzazioni ? Avete visto D'Alema , Occhetto De Benedetti , Barca , sono talmente ricchi (diventati aime miliardari dalle precedenti svendite dei beni dello stato). Qua si tratta di reintegrare la pena di morte per le politiche volutamente sbagliate per far arricchire poche persone . Chi sbaglia muore e non che diventa senatore a vita .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 02.10.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

letta , oggi , ha ridotto l'italia ad un cesso pieno di merda, dove sguazzano puttane, giovanrdi , leccaculo, mafiosi e lestofanti

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho una domanda da fare. Gli espulsi dal movimento, che sosterranno Letta senza alcun dubbio, lo stipendio se lo sono tagliato, come promesso in campagna elettorale?
Se la risposta è no, sono solo delle merde. Giusto che non facciano parte di questo movimento, e aveva torto chi si era posto dei dubbi.

adriano 02.10.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

STEFANO ESPOSITO SENATORE PD MA CHI E' ??

aaaaa è quello della SI TAV quello che è felice SOLO SE FANNO LA TAV IL SUO UNICO SCOPO DI UNA VITA INSULSA !! SI E' INNAMORATO PURE DI ALFANO...

lui , FAUTORE DELLA MILITARIZZAZIONE DELLA VAL di SUSA, parla di squadrismo del m5s su twitter per le critiche forti alla de Pin che attaccava il m5s in parlamento per giustificare LA FIDUCIA A

BERSANI
LETTA
FORMIGONI
LUPI
MONTI
GASPARRI
CASINI
FRANCESCHINI

ecc. tutti i personaggi che si era impegna a combattere democraticamente !!!!!!

LO STIPENDIO alla DE PIN & C COME PIACE INCASSARLO SENZA RENDERE CONTO A NESSUNO E CHI TI HA DATO IL VOTO LO HAI PRESO PER IL CULO EHHE !!

Dai che un posto nel vecchio che avanza, Renzi docet, c'è anche per voi nella prossima legislatura..

AI TROLL & C FATE SCHIFO MERDE DEL PD-L PEGGIO DEL PEGGIO PREFERISCO BERLUSCONI ALMENO LUI NON SI NASCONDE COME VOI DIETRO LE IDEOLOGIE E LOTTE PER IL BENE SUPERIORE DEL POPOLO !!

FA IL PUTTANIERE E L'EVASORE ALLA LUCE DEL SOLE !!!

ALESSANDRO R., Roma Commentatore certificato 02.10.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

UN BELLO SCHIAFFO MORALE A CHI DILEGGIAVA I NS PARLAMENTARI LORO SI CHE SONO ATTACCATI AL POSTO DI LAVORO PIUTTOSTO DI ANDARE A CASA UN NUOVO PARTITO MAGARI UNA PUGNALATA ALLE SPALLE AL PADRE MA PER IL BENE DELL'ITALIA ORA SICCOME IO PENSO CHE SE UNO STATEGA DEGNO DI QUESTO NOME COME DICE IL NS RAPPRESENTANTE CIOTTI MAGARI E' CAPACE DI METTERE INSIEME TUTTO QUESTO AMBARADAN MI DISPIACE PER QUEI POCHI NOSTRI CHE A MIO PARERE LORO SI PENSANO ALLA CAREGA MA VA BENE COSI SI SCREMA UN PO' DI TEMPO POI ALLE PROSSIME EELEZIONI CI DIVERTIREMO ALLORA SI CHE QUANTIFICHEREMO IL PARTITO DEI SACCONI ED ALTRI TU QUOQUE BRUTTISSIMO FIGLIO MIO CIAO A TUTTI SONO CIRCONDATO DA ZOMBI G.B

giobatta d. Commentatore certificato 02.10.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

La de pin piange, ma non si ricorda da chi è stata messa lì e con che voti, i nostri, vaffanc...

claudio dal col 02.10.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

1/7
Oggi mentre ero in fila alla cassa del supermercato è arrivata una signora molto elegante che, ignorando completamente la fila ha provato a passarmi davanti, al che io un po’ seccato le ho detto: “Eh! No signora, non funziona così, lei deve rispettare la fila e aspettare il suo turno esattamente come tutti gli altri!” e lei mi fa: “Che gentilezza!” allora le ho spiegato che non si trattava di gentilezza o meno, ma era una questione di rispetto delle regole. Se me lo avesse chiesto gentilmente non avrei avuto alcun problema a farla passare, tanto più che non avevo fretta, ma il modo in cui l’ha fatto mi ha dato alquanto sui nervi. Sono fatto così, non ci posso far nulla: mio temperamento sanguigno fa sì che anche di fronte a piccolezze come questa non possa trattenermi dal reagire e a volte, lo ammetto, anche in modo molto antipatico. Come l’altra sera quando attraversando il parco dove di solito porto i miei bambini a giocare, vedo un marocchino che piscia contro un cespuglio. C’era anche altra gente che passava di lì in quel momento, ma nessuno ha detto nulla, come se la cosa non li riguardasse, o forse per paura, non so, ad ogni modo io mi son fermato e l’ho insultato perché stava pisciando in maniera del tutto gratuita, come se fosse la cosa più normale del mondo, sul prato dove il giorno dopo sarebbero andati a giocare dei bambini. (Posso capire che ci sono dei momenti in cui uno non riesce proprio a trattenerla e da qualche parte dovrà pur farla, ma Cristo! Dico io, se non hai i soldi per entrare in un bar col pretesto di un caffè vai almeno in un angolo non frequentato da bambini). Lui si è scusato blaterando mille giustificazioni che non stavano né in celo né in terra, l’ho mandato a quel paese e me ne sono andato. Continua…

Davide M., Bologna Commentatore certificato 02.10.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

brutta troia di merda, sparati in bocca

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

2/7
Nei giorni scorsi come sappiamo tutti sul blog c’è stata un’attività particolarmente frenetica, condizionata da una discreta presenza di disturbatori (trolls) e anche in quel caso di fronte a certi interventi non sono riuscito a gestire la mia rabbia e trattenermi dal mandare a quel paese più d’una persona. Ogni volta prima di accedere al blog faccio un bel respiro e mi ripropongo di non rispondere alle provocazioni, agli insulti, e agli attacchi, di qualsiasi genere essi siano e da qualsiasi parte politica essi provengano. Mi riprometto a mia volta di non offendere nessuno, di usare toni pacati e rifuggire quel fervore che ti assale quando, pienamente consapevole di essere derubato di tutto, senti uscire dalla bocca di chi, come te dovrebbe aver finalmente capito ed essere al tuo fianco, frasi che inneggiano al ladro. Quindi con i migliori propositi nel cuore inserisco le mie credenziali d’accesso e inizio a leggere, a scrivere i miei commenti, i miei punti vista, ma non sempre riesco a chiudere senza essermi “azzuffato” con qualcuno. Ho ripensato al post di una imprenditrice che si presentava come ex elettrice di destra e chiedeva ragguagli sulle posizioni del Movimento rispetto a certi argomenti che ora mi sfuggono, ricordo bene però la bella risposta datale da uno di noi sul fatto che non ci si deve limitare a guardare il Movimento come si guarderebbe la vetrina di un negozio per vedere quali vantaggi possa trarne la nostra categoria professionale da un‘eventuale adesione. Il ragazzo ha fatto l’esempio molto efficace dei farmacisti: se tu sei una farmacista e vuoi far parte del Movimento ti metterai in gioco partecipando direttamente ai dibattiti, facendo proposte, sviluppando progetti inerenti al tuo ambito di competenza e confrontando le tue idee con quelle di altri che condividono le tue stesse problematiche. Continua…

Davide M., Bologna Commentatore certificato 02.10.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

DE PIN , PEGGIO DI SCILIPOTI.
DI FRONTE ALLA DE PIN SCILIPOTI E' UN GALANTUOMO.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

3/7
Il concetto è che si deve abbandonare la “logica della delega” per abbracciare quella della PARTECIPAZIONE. Io credo che non ci si può limitare ad andare a votare con la becera idea paternalistica di delegare qualcuno che pensi e agisca al posto tuo, e tutto finisce lì fino alle elezioni successive. Non siamo alle corse dei cavalli, dove si punta su Barbablù piuttosto che su Bucefalo con l’idea di ottenere il massimo tornaconto personale e individuale e poi si sta seduti a guardare o al massimo a fare il tifo! Qui si ragiona in termini di collettività non di individualità. Credo di non sbagliarmi se affermo che uno vale uno significa proprio questo, e cioè che per cambiare in meglio la Società nella quale viviamo sia necessario l’impegno di ogni singola INDIVIDUALITA’. Ogni UNO deve impegnarsi, spendersi un poco, fare un piccolo sacrificio, in vista di un obiettivo che travalica l’orizzonte limitato del proprio orticello. Prima ho parlato delle mie difficoltà a conservare la pacatezza, perché volevo arrivare a dire che nei giorni e nei mesi scorsi ho postato commenti della cui paternità non vado molto fiero. Ho augurato le peggiori cose possibili ai politici che hanno distrutto il Paese, privando di un futuro chissà quante generazioni di cittadini italiani, ho insultato e cercato di ferire (verbalmente s’intende) e umiliare il maggior numero di avversari possibile. Ho inneggiato a impugnare le mazze, i forconi, ecc… (A tal proposito colgo questa occasione per scusarmi con tutti voi se ho danneggiato in qualche misura l’immagine del Movimento. Il fatto è che, come sapete tutti è
difficile porgere sempre e solo l’altra guancia). Continua…

Davide M., Bologna Commentatore certificato 02.10.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

LA TRADITRICE PIANGE PURE.....DA NOI SI DICE : LA ZOCCOLA CHIANGUE E FOTTE.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

4/7
Ho riflettuto sulla donna elegante che salta la fila al supermercato, ho riflettuto su un deficiente che piscia in mezzo a un parco pubblico, ho riflettuto sul funzionario statale raccomandato che non fa il suo dovere, sul professionista miliardario che ti dice con o senza fattura? Ho riflettuto sui soprusi, le vessazioni, le ingiustizie che subiamo passivamente tutti i giorni senza dir nulla, forse per menefreghismo, forse per paura, per egoismo, per ignavia, o forse perché non vogliamo fare nemmeno quel piccolo sforzo di imporre quel UNO che siamo, tanto abituati come siamo a delegare qualcun altro che faccia al posto nostro e allora stiamo lì seduti sugli spalti con la bibita in mano a fare il tifo, sperando in una bella vincita, salvo poi essere pronti a lamentarci quando il cavallo sul quale abbiamo puntato non riesce a superare gli altri. E come se non bastasse non siamo neppure disposti a spendere qualche energia nell’esercizio critico del dubbio rispetto alla regolarità della corsa. Assistiamo inebetiti al dissolvimento del Paese come si guarderebbe un film di terza visione. Continua…

Davide M., Bologna Commentatore certificato 02.10.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Guardate, cari troll finti dissidenti arrossatori di commenti, che le vostre posizioni di "educato" biasimo per la determinazione del MoVimento, in un momento di palese onda montante di schifo senza alcun alibi ne' giustificazione, suonano vagamente stonate e puzzano di piddino lontano un chilometro.

Ma chi vi crede? Fatelo voi un meraviglioso governo con Formigoni, tentando di convincere qualcuno che e' per il bene del Paese.

C'e' un sistema marcio, logoro, corrotto dalle fondamenta. L'unica via e' scardinarlo e rifondare una politica pulita. Che altro c'e' da aggiungere? E' la realta' dei fatti.

milena d., savona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.10.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

5/7
Per me c’è voluto un po’ (ognuno ha i suoi tempi J), ma alla fine ho capito che la vera RIVOLUZIONE non si fa scrivendo sul blog: “Mazze chiodate e tutti a Roma!” o frasi del genere, che alla fine non sono altro che uno sterile sfogo, caratteri allineati su un monitor insieme a tanti altri. Né si può sperare di cambiare alcunché stando alla finestra a guardare. Ho capito finalmente che la vera RIVOLUZIONE si fa tutti i giorni, nelle piccole cose, nelle scelte concrete di tutti i giorni: Scegliere consapevolmente quali prodotti acquistare quando si va a fare la spesa, decidere se fare o meno la raccolta differenziata dei rifiuti, scegliere di andare a lavoro col mezzo pubblico o con la bicicletta laddove è possibile, piuttosto che in auto; scegliere un istituto di credito presso il quale aprire il proprio conto anziché un altro, ridurre gli sprechi, valorizzare le relazioni tra le persone, cioè ricominciare parlarsi, (penso che una parola detta bene sia in grado di seminare idee, di instillare dubbi, di accendere un piccolo lumicino nella testa di chi ci ascolta in maniera molto più proficua di quanto non riesca a fare un insulto scritto su un blog). Continua…

Davide M., Bologna Commentatore certificato 02.10.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

6/7
E’ anche vero che in certi casi ogni parola è vana e non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire. Beh! A quel punto saranno i fatti e il mio esempio di vita a dimostrare chi siamo, chi sono veramente i Grillini. Mi sono convinto che siano tutte queste piccole cose a contribuire al cambiamento del mondo in cui viviamo più di quanto non faccia un vaffanculo sul blog. Certo alcune di queste scelte sono difficili e costano un po’ di fatica (per esempio una di quelle più difficili per me che sono un fumatore è il tentativo di smettere di regalare i miei soldi alle multinazionali del tabacco, i cui scopi e obiettivi sono contrari ai miei interessi e ai miei obiettivi; è difficile, però mi sforzo ugualmente di risolvere questa mia contraddizione: non posso alimentare il mio carnefice senza avvertire in questo una certa incoerenza. Allora provo con ostinazione a liberarmene.
E come per le sigarette, così per tante altre cose ho deciso di applicare a me stesso ancor prima che agli altri una certa disciplina morale, civile, comportamentale. Continua…

Davide M., Bologna Commentatore certificato 02.10.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Video da non perdere !


DIBATTITO AL SENATO POCHI MINUTI FA'....


Letta ormai sicuro di avere i voti che riconfermeranno il suo Governo, vuole complimentarsi con l'ultima fuoriuscita dal Movimento Cinque Stelle la senatrice PAOLA DE PIN, definendo la sua azione quasi eroica....

E bacchetta quelli del Movimento perchè si sono permessi di minacciare l'ennesima voltagabbana interessata allo stipendio di parlamentare e alle promesse di marinaio....

Intervento accolto con fragoroso applauso di quelli del PD.

Ma cosa succede ?
Si sente qualcuno che grida, chi è ?
Ed ecco Grasso che richiama all'ordine Scilipoti.


Scilipoti si lamenta perchè quando lascio la maggioranza di centrosinistra per passare da Berlusconi, le minacce le aveva avuto lui da molti di quelli che applaudono...


Ecco la prova di come questa classe politica non vale niente, sono ridicoli

http://www.youtube.com/watch?v=D7c5inLHVi8


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 02.10.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza italiani.siamo in democrfazia quindi,potete scegliere:chi opta per la fucilazione alzi la mano destra chi,invece,è per l'impiccagione alzi la sinistra.VOTATE.caro beppe grillo,se vogliamo vivere,non possiamo continuare a rispettare la loro logica.noi non siamo invitati al banchetto.per loro:NOI SIAMO SOLO IL BANCHETTO.

vito asaro 02.10.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

7/7
Ho deciso di trasformarmi da telespettatore in CITTADINO. Non voglio mai più mettere la testa sotto la sabbia di fronte a un’ingiustizia, per quanto apparentemente piccola o insignificante; non voglio mai più dire “ma chi se ne frega” di fronte a una violazione delle regole civili, voglio essere un CITTADINO a 5 STELLE e andare fino in fondo partecipando nel mio piccolo alla battaglia per la ricostruzione del mio Paese e farò tutto quanto è nelle mie possibilità per convincere il maggior numero di persone possibile ad unirsi a noi.
Ho visto la piccola intervista di Beppe col giornalista di Ballarò e mi ha riempito di gioia sentirgli rinnovare la promessa di mandarli TUTTI A CASA. Finora checché ne dicano i pennivendoli col guinzaglio e i detrattori a gettone Beppe ha mantenuto sempre le sue promesse e ha profuso un impegno, un’energia e una passione che da sole basterebbero a giustificare il plauso di tutto il popolo italiano. Beppe, grazie dal più profondo del mio cuore per tutto quello che hai fatto e che stai facendo per questa povera Italia.
P.S.: Dispiace per i cosiddetti dissidenti, ma la prostituzione purtroppo non è solo sui marciapiedi.
Davide

Davide M., Bologna Commentatore certificato 02.10.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

LETTA-MAIOAVRA' LA FIDUCIA DI ALFANO E LUPI, DEL RINVIATO A GIUDIZIO FORMIGHONI E DEL DEMOCRATICO GIOVANARDI .
IL PD E' UN POZZO DI MERDA SENZA FONDO, COME QUELLO DI SAN PATRIZIO

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

CARI BLOGGERS,

UNA COSA SI POTREBBE FARE ANCHE STANDO ALL'OPPOSIZIONE CHE RIBALTEREBBE TUTTO IL SISTEMA, MA NESSUNO LA VUOLE FARE, E SAREBBE PER PRIMA COSA DA CHIEDERSI IL PERCHE'.

IN ITALIA CI SONO OLTRE 300.000.000.000 DI EURO DI EVASIONE TUTTI GLI ANNI, A NOI CI RACCONTANO TUTTI CHE SONO SOLO 120.000.000.000 (STUDIO FATTO DALLA CONFINDUSTRIA TRA IL 2009 E 2010), QUESTO PER DISTOGLIERE L'OPPINIONE PUBBLICA, COMUNQUE ANCHE SE FOSSERO SOLO QUELLI SI POTREBBERO RISOLVERE TANTISSIME COSE IN QUESTO PAESE.

LA CORTE DEI CONTI E L'OCSE CI DICONO CHE SOLO DI CORRUZIONE SI SPENDONO 70.000.000.000 DI EURO ANNO, COI QUALI, APPUNTO SI COMPRA TUTTO E TUTTI.

L'ITALIA E' IL 4° PAESE AL MONDO PER L'EVASIONE FISCALE (IN TERMINI ASSOLUTI IL PRIMO, RISPETTO AL P.I.L.)E QUESTO DA QUANDO E' NATA LA REPUBBLICA, CIOE' 65 ANNI.

ALLORA CAPITE ANCHE VOI CHE IL PRIMO PROBLEMA E' L'EVASIONE FISCALE, MA PERCHE' NESSUNO VUOLE RISOLVERLO? PERCHE' CON L'EVASIONE FISCALE SI FORMA IL NERO PER PAGARE I FINANZIAMENTI ILLECITI AI PARTITI, E POI PER CORROMPERE CHIUNQUE.

SE NON CI FOSSERO COSE DIETRO A QUESTE, ANCHE IL POLITICO PIU' STUPIDO CAPIREBBE COME RISOLVERE IL PROBLEMA, INOLTRE, FACENDO DETRARRE, PER ESEMPIO, L'I.V.A. AI DIPENDENTI ED AI PENSIONATI, OLTRE RENDERE GIUSTIZIA A QUESTI, CHE SONO COMPLESSIVAMENTE CIRCA 40.000.000 PIU' I LORO FAMIGLIARI, GRAN PARTE DI QUESTI, DECINE DI MILIONI, VOTEREBBERO PER IL PARTITO CHE AVREBBE PORTATO AVANTI IL PROBLEMA, NON PENSATE ANCHE VOI???

ALLORA PERCHE' NESSUNO LO FA?

A QUESTO PUNTO FACCIAMOLO NOI CITTADINI, NON VI SEMBRA LOGICO?

AL PROPOSITO:

"Ho lanciato una petizione "Al Parlamento ed al Capo dello Stato (artt. 50 e 71 Costituzione) : Raccolta firme" e ho bisogno del tuo aiuto per diffonderla. Puoi prenderti 30 secondi per firmare?
Ecco il link: http://www.change.org/it/petizioni/al-parlamento-ed-al-capo-dello-stato-artt-50-e-71-costituzione-raccolta-firme Ecco perché è importante: Al Parlamento ed al Capo dello Stato

Giuseppe Vitali 02.10.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

ACCORDI NON NE VOLETE, IL 51% VE LO SOGNATE. SIETE SOLO MORALISTI
DOVE STA LA VOSTRA DEMOCRAZIA?? CONTINUATE A FARVI GUIDARE DAL GURU
SIETE UN PARTITO MONOCRATICO COME QUELLO DI BERLUSCONI.

gia via, cuneo Commentatore certificato 02.10.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per vincere ci vogliono idee geniali e un'ottima strategia. A me sembra che le idee geniali per uscire da una profonda crisi economica, sociale e di valori non mancano al M5S. Il problema è la strategia. Io sono convinto che il M5S da solo non andrà da nessuna parte. E questo lo si può provare con un semplice calcolo matematico, grazie alla frammentazione dell'elettorato in 3 poli (PD, PDL, M5S) che sono pressoché uguali. Quindi da ora in poi meno insulti a vanvera e più lavoro mediale e politico per convincere le persone e i politici di altri schieramenti e portarli dalla parte del M5S.

Carmelo Di Stefano Commentatore certificato 02.10.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il rimpasto del governo dell'inciucio e' compiuto, oggi il tricolore e' listato a lutto!

Daniela R., Roma Commentatore certificato 02.10.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

non bisogna mollare maiiiii.anche se molti italiani non meritano alcuna considerazione,b isogna lottare,anche se per se stessi, per sentirsi vivi,il corso della storia puo cambiare quando meno te lo aspetti.il Papa Francesco è la prova.
il m5s non deve farsi influenzare dagli eventi contingenti,non avere l'assillo dei sondaggi,se uno crede in quello che fa e ci mette l'anima, non deve avere alcun timore il tempo gli dara' ragione.forza m5s forza beppe grillo.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 02.10.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

ma che state combinando??Commenti censurati e bloccati...siete davvero ridicoli carissimi dello staff di Casaleggio.Il comportamento in aula nei confroni della ex grillina senatrice de Pin è vergognoso.Insulti , minacce , buuu , un comportamento squadrista tipico di un movimento antidemocratico e dittatoriale come il cinquestelle.Ultima cosa:ma questo senatore Ciampolillo che ha parlato oggi dove l'avete preso?mamma mia che livello politico basso.......

nicola amoruso 02.10.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se non vai in tv ,son solo parole al PC.
O lo capisci o è tutto inutile.

simone stellini Commentatore certificato 02.10.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Peccato Orellana... I ciellini ti hanno bruciato sul tempo... Però che ne dici? Potrebbe non essere male stare con Formigoni e Giovanardi... No?

Paolo S., LC Commentatore certificato 02.10.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Che faceva la de pin prima? la portinaia?
avete domande da PORCI?

ciulanen 02.10.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

per giorgino d bologna
adesso tua moglie se la stanno inculando due montiani e due seguaci di lupi, i lupacchiotti.
lei gode come una vacca e parla di te come un viscido imponte guardone piddino.
tieniti pronto che fra poco passaimo noi, figli delle stelle, e la mandiamo in paradiso dal piacere.
a te ti facciamo assistere , guardone di merda piddino impotente

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni si vota "PORCI SENZ'ANIMA" o si vota m5s!!

Mino F., Roma 02.10.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pronto a seguirti e senza esclusione di colpi, a testa bassa per mandarli a casa.

56vinci 02.10.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Buttate fuori dal movimento chi osa contraddire il vostro Dio grillo, solo per un'opinione diversa, ragionata. La rete è pronta a linciare chiunque abbia un pensiero indipendente (anche da grillo) con la scusa del tradimento agli elettori, alla velocità di un click. Sinceramente un movimento che sia fatto da uomini a una dimensione con lo stesso identico pensiero mi fa paura. La politica si deve basare sul confronto, quello che voi chiamate inciucio. è il limite della democrazia, quella vera, non quella di chi urla più forte o di chi prende più "mi piace" su facebook. avete avuto la possibilità di fare metà del vostro programma, e invece non ne avete fatto neanche un pezzetto, solo per poter gridare "fanno tutti schifo". Tutto a spese dell'Italia. E ora cosa volete fare? Non siete in grado di fare niente col 26% dei voti, neanche col 46, e forse nemmeno col 70. Se continuate a fare M5S contro tutti non potrete che fallire. Buona fortuna

fabio malgioglio 02.10.13 12:53| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso l'anomalia italiana è raddoppiata. Non è per difendere il Berluska, ma se prima il terzo dei votanti italiani che ha votato Beppe e il suo (nostro) movimento non aveva voce in capitolo, ora anche un altro terzo, coloro che hanno votato il PDL solo per il suo lider, non ha più voce in capitolo. Adesso solo la troika comanda in Italia e con un solo terzo dei voti necessari. La democrazia è in "saldo" nel nostro paese!!!

Simonetti Alessandro 02.10.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

de pin , solo una rinnegata, venduta al letta-maio per trenta denari.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=Mly-ZtyhAAo

paoloest21 02.10.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

vergognateviiiiiiiiiii fascistiiiiiiiiii

giorgino d., bologna Commentatore certificato 02.10.13 12:49| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Cittadini e Caro Beppe,

l'ho già scritto e non mi stancherò di scriverlo: nessuna ha mai datto che sarebbe stato facile, ma solo che sarebbe stata necessario.
E' necessario esserci e vincere. E vincere tutto!
E se posso permettermi una citazione, nel 500esimo della scrittura, pure Machiavelli ne "il Principe" invitava a fare come l'arciere che punta più in alto la freccia. Anche per questo ribadisco: puntiamo al 51% ma se fosse solo (solo?!?!?!) il 30% continuiamo a lottare!!

Gabriele Gigli, Montemarciano Commentatore certificato 02.10.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

La caduta del governo è tutto finto sarà tutto come prima.
Tutto questo solo x strategia elettorale e interesse personale di B e tutti gli amici del pdl e pd-l

gennaro a., san bonifacio Commentatore certificato 02.10.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Chi troppo vuole.. se lo stringe! Senza umiltà e senza idee, ma dove vuoi andare?!
Come pensi di bloccare la crisi economica ed evitare il commissariamento? Forse cliccando non mi piace su internet?
Io voto e voterò M5S, ma basta sparare nel nulla!
Se il M5S vuole cambiare il paese deve capire che non lo può cambiare da solo, poichè la civile convivenza si basa sul così detto patto sociale ed, inoltre, deve accettare che in Italia c'è anche chi la pensa diversamente e che magari, in alcuni casi, ha anche ragione!
L'arroganza lasciamola ai Berluscones!
Pena un paese diviso, mentre invece per ricostruire l'Italia serve collaborazione con tutte le forze che realmente si vogliono impegnare in tal senso.
Ciao

Alex Nardo 02.10.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

C'E' QUALCOSA NELL'ARIA

PROFUMO DI LIBERTA'


EVOLUZIONE


NON VOGLIO CHE VENGA SOFFOCATO


INIZIO A STARE BENE


QUESTO E' COMBATTERE PER I PRORPI IDEALI

EROI DI OGGI....ALLORA ESISTETE...

GRAZIE MV5S

MATTEO GOLINELLI 02.10.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

.... Tutti a Casa ???...

.... Tutti a casa un bel niente!!!
( ma Noi già lo avevamo pronosticato : nessuno rinuncia a 15.000 E. al mese netti , i Parlamentari di professione non sono mica scemi ....).

I Politici di professione e i dipendenti RAI e TV varie stanno stappando fiumi di Champagne (... alla faccia Nostra!!!!! , ... e di BEPPE GRILLO ).

Al SEnato , ovviamente ,
Hanno ben 17 ( diciassette ) voti di preferenza.

Tra : Senatori a vita + dissidenti del Mov. 5 Stelle che non vogliono rinunciare ai 15.000 E. al mese ,
più altri franchi tiratori del PDL .

Letta esprime felicità da tutti i pori !!!!!!!
Il Gruppo Bilerberg Gli darà una medaglia al valore !!
HA RINGRAZIATO PUBBLICAMENTE LA SEN. PAOLA DEL PIN PER aver tradito il Mov. 5 Stelle per "30 denari " .
Adesso , continuerà L'OPERA DI DISTRUZIONE DELL'ITALIA E DEGLI ITALIANI ( distruzione che riguarderà "solo" il 99% degli Italiani mentre salvaguarderà il solito 1% , di Cui fa parte anche LUI ).

MORALE ::
Come avevo previsto , e SCRITTO , in tempi non sospetti , SU QUESTO BLOG :
LETTA NON SI FERMERA' FIN QUANDO NON AVRA' MESSO LE MANI SULLA COSTITUZIONE !!!!!

Lino Viotti Commentatore certificato 02.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Giancarlo Cancelleri sei l'orgoglio del movimento, sottoscrivo ogni singola parola.

Tutti a casa, avanti fino alla fine, riprendiamoci l'Italia!

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 02.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente d'accordo......o tutto o niente.
Ricordiamoci pero' che solo "Who dares wins"...Chi osa vince ....e per osare dobbiamo chiedere a gran voce le dimissioni del palo di questa truffa....cioe' Napolitano.

Gajah Mada 02.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

SE UNA DELLE MIE FIGLIE DIVENTA COME LA DE PIN O LA GAMBARO , GIURO SU DIO ONNIPOTENTE, LA STRANGOLO CON LE MIE STESSE MANI.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 02.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pienamente d'accordo! Non si deve avere alcun timore altrimenti questi signori avranno ancora la possibilità di fare e sopratutto disfare il paese a loro piacimento. Si deve tener duro, attendere le prox elezioni e dare la spallata definitiva! ma poi si dovrà governare cosi bene come mai nessuno ha fatto dal dopoguerra ad oggi...

roberto 02.10.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

scusate, ma voi grillini siete tutti cosi' ?

ma con questo modo di parlare e discutere, chi volete che vi voti al prossimo turno ?

nessuno vuol dare l'italia in mano alla suburra di incapaci e e furbini( essere furbi e' una cosa diversa dall'esser intelligenti) del m5s!!

tranne 4 gatti fissati, neanche i parenti vi daranno il voto!!!

Carolina Aspesi Commentatore certificato 02.10.13 12:46| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o t
NON LO DICO PENSANDO A ME!!!!!!!!!!!!!
ma provo a buttar li una cosa:penso che i futuri nostri candidati dovranno esser passati anche dal blog!qui!!!!dovranno esser scelti anche valutando la loro partecipazione al blog!!perchè traditori qui non ce ne sarebbero stati mai!!ed in ogni caso potremmo conoscerli prima e valutare un pò i loro commenti e le discussioni.voglio vedere qualcuno che parte dal blog andare in parlamento!!voglio garanzie diverse in futuro!!!apro il dibattito.

Luca M., Rho Commentatore certificato 02.10.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Gambaro stamattina in aula a sostegno della De Pin la incitava ad andare avanti, l'altra in procinto di piangere e la Gambaro vai avanti..continua...
Che scena Abominevile e Vomitevole!
Vergognatevi Vergogna Vergogna!
Mai piu' persone come loro sporcheranno il Movimento meno male che se se sono andate.

GRANDE GRANDE GIANCARLO CON TE SEMPRE FIN DALL'INIZIO W NOI 5 STELLE con te forever!

a., padova Commentatore certificato 02.10.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Il migliore impegno dell'europa dev'essere perché le multinazionali non usino i paradisi fiscali, le grandi imprese private (es. le banche) non chiedano soldi pubblici e che nessun privato riceva speciali trattamenti pubblici per dare un lavoro comunque destinato a diminuire grazie alle macchine. Se le tasse non le pagano i "furbi" ( come nel recente esempio dei giochi d'azzardo) allora strozzano i medio-piccoli imprenditori onesti che vendendo all'estero ciò che producono in casa alimentano la reale ricchezza economica italiana. L'europa NON SI FIDA dell'attuale classe dirigente italiana (che anziché ognuno per la propria fazione privata riesca a governare bene gli italiani) cioè teme che un finanziamento concesso per la ripresa economica andrebbe sprecato nei mille rivoli delle collusioni tra ricchi potenti tesi al proprio successo fazioso. Il M5S sta facendo esperienza di governo stando all'opposizione poi, come governo degno di fiducia per la certezza del buon programma e forte della propria onestà accertata, specialmente nel secondo semestre 2014 di presidenza europea, sbatterà i pugni sul tavolo dell'euro per ottenere di finanziare un'equa e garantita ripresa economica italiana. Altrimenti saremo commissariati dall'Europa per fare come la Germania con i fratelli dell'est ( come noi non abbiamo fatto col nostro Sud) e che oggi offre un buon wellfare interno e mostra un'economia forte che invidiamo. E' demagogia o populismo dire che l'europa dev'essere unita più che per fare soldi piuttosto per alimentare il reale benessere complessivo ( F.I.L.) dei popoli? Dobbiamo meritarcelo prima in casa propria e allora insieme, col M5S.

Fabio Maria Agostinelli, Ancona Commentatore certificato 02.10.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori