Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Rimini, aeroporti e piadine

  • 335


piadina_aerei_rimini.jpg

Intervento di Giulia Sarti, portavoce M5S alla Camera

"La nostra è una piccola comunità e con 150.000 abitanti non ci possiamo paragonare alle altre popolose metropoli Italiane, ma, nonostante ciò, ricordatevi che abbiamo l'Italia in Miniatura. Oltre al famoso parco divertimenti abbiamo dei talentuosi miniaturisti che ripropongono tutti i mali del nostro Paese in scala ridotta... noi li chiamiamo Partito Democratico. Abbiamo una piccola questione TAV, il Trasporto Rapido Costiero, abbiamo un piccolo Monte dei Paschi di Siena, Banca Carim già commissariata e già passata a nuova gestione, abbiamo anche un miniaturizzato caso Alitalia, che da noi si chiama Aeradria. Non immaginate che fatica si faccia a rappresentare il Movimento 5 Stelle a Rimini. Con tre consiglieri siamo l'unica diga contro lo smodato appetito di una classe politico-imprenditoriale consolidata in 70 anni di potere catto-comunista. Con la nostra Alitalia in miniatura, una partecipata di cui Comune e Provincia detenevano l'80%, sono riusciti a mangiarsi diverse decine di milioni di euro.
Un piccolo riassunto. Rimini ha un aeroporto, il Fellini, la cui proprietà è di una società a partecipazione pubblica per l'80%, Aeradria. Alla guida di Aeradria è stato messo l'ex sindaco piddino di Riccione Massimo Masini, oggi indagato assieme al Consiglio di Amministrazione. A un certo punto la politica locale, ma forse sarebbe meglio dire il Premiato Poltronificio Riminese, si mette in testa di trasformare il Fellini in uno scalo di strategica importanza nazionale. Come? Aumentando i passeggeri ad un milione annui solo con il traffico del periodo estivo. Il Sistema? Il co-marketing, una tattica piuttosto aggressiva per cui, in cambio del traffico, le comunità che gravitano attorno all'aeroporto pagano i voli Low Cost, vuoto per pieno.
Va detto che le partecipate pubbliche non possono accedere a questo strumento per la sua pericolosità. A Rimini però abbiamo genio e spregiudicatezza e si sono inventati la partecipata della partecipata (Air) a cui intestare il sistema. Contemporaneamente avendo chiesto ad Enac il permesso per un aumento di traffico fino ad un milione di passeggeri, vengono imposti degli onerosi lavori di adeguamento. Così l'aeroporto di Rimini, già in ambasce per il pagamento del costo iniziale, si adegua ad un milione di passeggeri e garantisce alle compagnie lowcost un certo prezzo, pieno o vuoto che sia l'aereo.
Windjet, una delle compagnie lowcost, fallisce e fa cadere il castello di carte. Aeradria ha bisogno di soldi per continuare a sopravvivere. Viene tentata la strada del finanziamento pubblico con consiglieri PD che inneggiano all'indebitamento in Consiglio Comunale. "Indebitarsi, Indebitarsi, Indebitarsi!" - qualcuno grida dal suo banchetto. Solo che, per l'appunto, era già stato fatto tre volte e il Movimento 5 Stelle gli fa notare che è contro la legge. Era il 2011. Oggi ci ritroviamo con un aeroporto che ha presentato in tribunale ben due concordati consecutivi, la partecipazione pubblica ridotta dall'80% al 20% e, comunque, il fallimento di Air che sta tirando a fondo anche Aeradria. E' così che a Rimini trattiamo le nostre realtà strategiche.
In questi giorni la Procura ha iscritto sul registro degli indagati il sindaco di Rimini e il Presidente della Provincia per aver firmato lettere di patronage, non passate per alcun consenso consiliare, con le quali il Presidente di Aeradria avrebbe chiesto credito presso Banca Carim (oggi effettiva proprietaria dell'aeroporto), per poi dare una rappresentazione distorta del bilancio. Ovviamente queste lettere sono state scritte ad insaputa di chi le ha firmate, salvo poi ammettere che non pensavano fossero giuridicamente rilevanti! A quanto si legge dalla stampa locale l'ipotesi di reato per gli amministratori di Provincia e Comune pare essere abuso d'ufficio e ricorso fraudolento al credito.
Amici pentastellati delle altre realtà italiane.. quando pensate che la battaglia sia troppo dura. Per tirarvi su di morale pensate alla nostra trincea sul confine catto-comunista. Qui il "PD-fabbrica-carriere" è più attivo che mai e si impegna per iscritto a sua insaputa."

Potrebbero interessarti questi post:

Il sacco di Siena - Mauro Aurigi
Il silenzio sul MPS
SI SCRIVE MPS, SI LEGGE PD

20 Ott 2013, 20:00 | Scrivi | Commenti (335) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 335


Tags: aerei, aeroporti, pd, pdmenoelle, piadine, Rimini

Commenti

 

CARO BEPPE, vivo all'estero e mi rendo conto che in Italia tutto peggiora, la RETORICA E LA IPOCRISIA al massimo livello . ma la mia domanda e`: ma allora gli italiani sono degli emeriti deficenti ?Come fanno a votare questi ''personaggi''?UNO SOLO e`troppo . Sono creati ad HOC fin dalla CONTRORIFORMA ignoranti e deficenti ..., SONO DOPATI DALLA TV...sono senza difesa si bevono qualsiasi balla raccontata bene.Con tutti i nuovi poveri e i tanti suicidi , ma cosa aspettano per pensare che BASTA!CARO BEPPE GRAZIEPER DIRE LA VERITA`.

MARTA ORTOLANI, es castell minorca spagna Commentatore certificato 29.10.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

il pci, pds, ds, pd e pd-l sono ramificati in tutta italia come polipi nel pubblico e pseudo tale, controllando a volte più degli stessi carabinieri. basti pensare a cooperative di ogni ordine e grado, sindacati, circoli, acli, caaf, eccetera eccetera. per tutti questi interessi occulti che a loro volta si ramificano con le parentele e amicizie sarà molto difficile stanare parte dei suoi elettori.

adamo ed eva Commentatore certificato 25.10.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

--------------------------prova----------------------

Max Stirner Commentatore certificato 24.10.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha scritto l'articolo non conosce nemmeno meta della storia... Inanzitutto i contratti di co marketing sono una vera porcata, un finanziamento occulto, ma vigenti in ogni aeroporto italiano. ( vedi la mamma ryanair).
Poi gli stessi dirigenti del Fellini tre anni prima si papparono quello di Forli per cui lavoravo e a barca affondata, transitarono tranquillamente a Rimini per il dolce. Per altro portandosi dietro la decotta Windjet che foraggiarono non a suon di co marketing ma comprandosi prima la quasi totalita dei posti su voli che poi avrebbero dovuto vendere per rientrare dei costi ma che regolarmente erano vuoti perché creati ad hoc solo per salvare la compagnia!

Damiano Giacomucci 24.10.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza!!!

Giuseppe 24.10.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo! Continuate così a informare gli onesti cittadini sull'operato di una cricca di faccendieri e tornacontisti. Il movimento 5 stelle ve la farà pagare!

gaetano frassica, messina Commentatore certificato 22.10.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

La base 5stelle discute con i vertici
Perché qui non se ne parla?
io voglio che fra i temi proposti 'ora' dal M5S ci siano i diritti umani:

-parità femminile

-diritti ai gay

-diritti dei malati, dei vecchi, dei poveri e dei bambini

-via la Giovanardi Fini e la Bossi- Fini, legge migliore sui migranti

-legge contro la tortura

-pene rigide ai reati delle forze di pubblica sicurezza

-epurazione dalle istituzioni dei condannati

-aumento di pene per i reati della PA

-basta spese in armi, diritto alla pace

-equità fiscale, basta doni e condoni

-via le prescrizioni di ogni tipo

-salvezza dello stato sociale

-aiuti alla piccola e media impresa

-strettoia sul gioco d'azzardo

-confisca reale dei beni mafiosi

-fisco più che proporzionale e trasparente per tutti

.pene carcerarie per i grande evasori e decadenza immediata e permanente da ogni carica

-piccole pene carcerarie sostituite da multe o da lavori socialmente utili

-riduzione immediata dalla casta a livello locale e nazionale

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 22.10.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a tutti voi del M5S che siete in quella trincea.
Certo e` una tristezza vedere quella terra e quella gente che storicamente ha dato luce al movimento delle cooperative in Italia e che era un modello per efficienza e civilta` essere aggredita dalla stessa corruzione che c'e` nella locride, o nell'avellinese. Speriamo si risveglino presto.

Fa Rossi Commentatore certificato 21.10.13 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Voglio ringraziare i Parlamentari del Movimento 5 Stelle per quello che stanno facendo. Con L'Augurio che riescano mandare a casa quei Parlamentari del PD e PDL disonesti. Come dice Beppe L'Onesta deve ritornare di moda Grazie noi ci crediamo.

Tullio Vacca, Maracalagonis Commentatore certificato 21.10.13 19:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Non è un caso che alle ultime politiche il M5S sia diventato il primo partito su base provinciale con il 30,69% dei voti (PD-L = 29,99%).
I pacchetti di voti da spendere per entrare nella "fabbrica delle carriere" hanno bisogno di essere ricompensati , con i debiti diventa difficile distribuire favori.
Negli ultimi mesi varie Amministrazioni della provincia sono entrate in crisi per implosione , le faide interne le hanno dilaniate e ora tutti si imbarcano sulla carretta di Renzi ( fine ingloriosa) .
Fare politica nel riminese è veramente duro
"Per tirarvi su di morale pensate alla nostra trincea sul confine catto-comunista." però , anche grazie a te, ci porta delle soddisfazioni.

SAURO G., santarcangelo di romagna Commentatore certificato 21.10.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

FERMATE L' ITALIA, VOGLIO SCENDERE!

SCUSATE SE MI PERMETTO DI PARAFRASARE IL MITICO JIM MORRISON, MA NON NE POSSO DAVVERO PIU'!

BEATO COLUI CHE ANCORA RIESCE A INIDGNARSI DAVANTI ALLE NEFANDEZZE DELLA CASTA, DI DESTRA, CENTRO O SINISTRA CHE SIA! VERI LADRI DI STATO, CHE RITENGONO DI DELINQUERE AL DI SOPRA DI QUALSIASI IMPUNITA'!

IO, SINCERAMENTE, PENSO CHE SE PARTE COSPICUA DI ITALIANI CONTINUANO A VOTARE PER QUESTE BESTIE (CON TUTTO IL RISPETTO PER LE BESTIE, CHE MOLTE SONO UTILI) FORSE CI MERITIAMO QUELLO CHE ABBIAMO!

IN OGNI CASO, CONTINUIAMO LA LOTTA, SPERANDO CHE, PRIMA O POI, ANCHE I NOSTRI CONNAZIONALI RINSAVISCANO!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 21.10.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Che la Banca sia effettiva proprietaria dell'aeroporto è una cosa lontana dalla realtà, solito modo di gridare al vento per fare scandalo

marco valentini 21.10.13 18:26| 
 |
Rispondi al commento

La regione ha una politica sul trasporto ferroviario, sul tpl, ecc.ecc. e sulle quali spende centinaia di milioni di euro per lo piu' in zone circoscritte.
Come mai a differenza di altre regioni, invece, non gestisce una politica a livello aeroportuale?

Il link chiarisce molto:
http://www.ilcuoredirimini.it/2013/ancora-sullaeroporto-di-rimini/

Rob 21.10.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Il lupo perde il pelo ma non il vizio! I soliti partiti filo-massoni,cambiano simboli,leaders,ecc. ma il vizio del magna magna non se lo levano mai! Perche' in simili porcate non ci sono mai coinvolti esponenti del M5S? Se lo domandino gli elettori di quei partiti(PD,PDL-FI,Scelta Civica,ecc.)che piu'che partiti sarebbe corretto definire associazioni a delinquere!Pensateci bene la prossima volta,in cabina elettorale:se li votate siete comlici loro perche'non potete piu' dire che non sapevate!!!!!!!!!!!

Silvio Arena, Vulcana Pandele-Romania Commentatore certificato 21.10.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

si elettrodeposita silano e ossigeno con il procedimento chemical vapor deposition su di un supporto di alluminio per costruire un cristallo di silicio con inclusi atomi di ossigeno, regolando la quantità di ossigeno si cambia il gap del semiconduttore da 1.11 a 9, l'ultimo strato di semiconduttore utilizza solo silano, al posto del ossigeno può essere utilizzata NH3, per formare un cristallo di silicio a più strati con inclusioni di azoto gap 5. Il metodo di elettrodeposizione è quello utilizzato per la costrizione delle celle in nitruro di silicio a due strati che hanno efficienza 20%, lo stesso procedimento può utilizzare idruro di stagno e silano per i gap da 0 a 1.11 in modo da costruire un cristallo di silicio con inclusioni di stagno....

1698421 21.10.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Leggete un po' qui di quello che pensa il nuovo proprietario dell'Inter

http://www.mattinonline.ch/caro-agnelli-meglio-le-auto-tedesche-che-le-fiat/

sandrolibertini 21.10.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA: BOMBARDAMENTO CHIMICO TARGATO NATO

Ecco a voi una vivida e diretta testimonianza dalle Dolomiti Bellunesi. I bombardamenti chimici della NATO hanno contaminato anche le nostre sacre montagne. L'aerosolterapia bellica avvelena gli esseri umani, inquina la Terra e uccide la vita. Va arrestata senza se e senza ma! Domani contatterò il ministro della Difesa ed il capo di Stato Maggiore della Difesa. E così vedremo come andrà a finire. Basta parole. E l'ora di combattere sul campo, concretamente. Io non mi arrenderò mai!

Gianni Lannes

Nei primi anni 2000 sono partiti adagio, qualche spruzzatina qua e la non più di 2 volte al mese, poi man mano che passava il tempo e la gente si abituava al fenomeno artificiale, hanno aumentato le spruzzate fino ad arrivare ad oggi nel 2013, dove non passa giorno senza vedere il cielo azzurro squarciato da questi reticolati criminali.

Penso a cosa scriveranno sui libri di storia tra un secolo o due.. lo chiameranno l'olocausto chimico? In effetti la sensazione è quella di essere immersi in una gigantesca camera a gas, dove non ti sottopongono a forza ma ti senti ugualmente impotente.
Si sa anche il Potere con gli anni si evolve e si perfeziona è riuscito a creare un genocidio silenzioso attraverso una falsa crisi economica voluta dalle banche, non bastasse quella ci avvelenano quotidianamente oltre che con il cibo OGM, i vaccini al mercurio ecc, anche nel cielo con le scie chimiche che spesso riflettendosi al sole rivelano l'alta presenza di metalli pesanti attraverso una colorazione insolita ( tipo arcobaleno) nelle nuvole.Ma al contrario del passato dove i dittatori venivano condannati e marchiati a vita nei libri di storia, oggi siamo di fronte ad una strage silenziosa, dove i colpevoli si nascondono dietro le quinte, dietro i loro eserciti e le loro marionette politiche, i colpevoli sono tanti, a partire da noi.. Il nostro silenzio sta permettendo tutto questo.

eleonora . Commentatore certificato 21.10.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ripresentare reddito cittadinanza
E facciamo Na cosa

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 21.10.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma son cose dellultim'ora.
Emergenza sfratti a Roma e presidio di questi che protestano a Porta Pia.
Il 5 Stelle sa che solo il 5 max 10 per cento le case sfitte a Milano sono di privati. Il resto è delle Signore Banche. .
Anche in base a quello che è successo in USA, dove la Stanley Morgan ha dovuto sborsare 13 miliardi di dollari ( per ora) per i mutui subprime, è meglio che il Governo Alfetta si muova alla svelta . Cha fa anche rima.

Lady Dodi 21.10.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Sono di Bologna e saprete bene che qui le cose viaggiano sulla stessa lunghezza d'onda. Qui spopola la nicchia dei CATTO-COMUNISTI (solo il nome è una contraddizione...) non solo per il capoluogo, ma anche in tutta la provincia.
è UNA MINI-CASTA VERA E PROPRIA! Sono decenni che governano loro. E non si sa davvero cosa facciano!
Io mi vergogno per tutti i bolognesi che continuano a votare PD solo perchè c'è una condivisione di ideali, ma mai realmente espressi in azioni concrete in appoggio di questi ideali.
I bolognesi sono persone umili e molto aperte; soprattutto ci piace festeggiare dopo avere faticato. Questi pseudo comunisti con la trappola della "festa dell'unità" dove si beve e mangia a volontà, hanno continuato ad avere il potere incontrastato per anni.
Credo che sia impossibile estirpare questa "malattia" da gli over 40'.
Solo i giovani possono cambiare le cose, nonostante ci siano molti gruppi di ragazzi attivisti PD(i figli dei sudetti "over 40")
Movimento 5 stelle aiutateci!

Danilo B., Bo Commentatore certificato 21.10.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

di Gianni Lannes

Ho chiamato oggi alle ore 10:59 la presidenza del consiglio dei ministri (06/67791). Parlare con Letta è impossibile: inaudito intervistarlo sul tema della guerra ambientale segreta. Faccio prima ad interpellare Papa Francesco o a mettermi direttamente in contatto con Dio attraverso la preghiera. I politicanti non sono più abituati a domande vere, ma solo addomesticate.


Italia (autunno 2013): scie chimiche a bassa quota - foto Daniel de Min

Comunque i funzionari dicono di aver ricevuto la mia e-mail con le 7 domande al primo ministro pro tempore. Una risposta è dovuta dall'autorità di Palazzo Chigi. Pensate un pò: mi hanno chiesto per quale testata giornalistica lavoro attualmente (sic!).

Un fatto è certo: di limpido non c'è più niente. Osservate il cielo: ci stanno avvelenando. E i militari eseguono gli ordini impartiti oltre oceano.


http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/10/scie-chimiche-gianni-lannes-chiede.html

eleonora . Commentatore certificato 21.10.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

"Egregio sig. Letta vengo da Marte e vivo qui da ben 60 anni e più.

Ho sempre visto nella vita qui sulla terra governi che hanno, nei momenti di difficoltà,
sempre prelevato soldi dalle tasche dei cittadini lavoratori.

A parte le bugie che raccontate, è la prima volta che mettete in tasca ai lavoratori qualche spicciolo, non si deve gonfiare il petto x questo
visto che quando li prelevate sono sempre il doppio o il triplo.

Però le chiedo una cosa

Xchè non fate una legge anticorruzione veramente efficace, a cui debbono sottostare tutti quelli che lavorano nella pubblica amministrazione, a
partire dal Presidente della Repubblica in giù fino all'impiegato statale

Si faccia dare una mano sig. Letta dai parlamentari del M***** che in quanto ad onestà stanno dando lezione a tutti

Con la legge anticorruzione ci sarebbero molti effetti:

meno condannati ed inquisiti in parlamento

risparmio sui costi dello stato

riduzione delle tasse

ma soprattutto una ventata d'aria di onestà in questo vostro paese così corrotto e bugiardo.

Si ricordi sig. Letta si faccia dare una mano che in parlamento ha la possibilità di farla passare questa legge

io me ne tornerò su Marte ma per dirla come quelli del M*****

a riveder le stelle ciao a tutti

da nessun copy

nessun copy 21.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/
pubblico qui le domande di Lannes a Letta nel caso venissero censurate.

Alla cortese attenzione del presidente pro tempore
del consiglio dei ministri Enrico Letta

e del ministro pro tempore della difesa Mario Mauro


Sig. presidente e sig. ministro,

ormai quotidianamente i cieli d'Italia, in particolare i centri
urbani, compresa la città di Roma, sono solcati dall'irrorazione a
bassa quota (1.000-2.500 metri di altitudine) di scie biancastre
disseminate da velivoli senza livrea di riconoscimento.

In base all'analisi in quota dell'aria, e ad esami biologici di
campioni di acqua e di terra, è emersa la consistente presenza di
alcune sostanze tossiche, in particolare alluminio e bario, nonché di
polimeri artificiali.

In base alle note leggi della fisica, è evidente che non siano scie di
condensazione (contrails), rilasciate a quote molto più elevate da
aerei civili e militari, bensì chemtrails.

In virtù dell'articolo 32 della Costituzione, e ai sensi della
Convenzione europea di Aarhus (25 giugno 1998), ratificata dalla legge
16 marzo 2001, numero 108,

in qualità di cittadino (ex giornalista investigativo) preoccupato del
grave e massiccio inquinamento rilasciato nell'aria che respirano 60
milioni di connazionali con ricadute chimiche al suolo e nell'acqua,

chiedo alle SS.LL. le seguenti informazioni, se a conoscenza
dell'inquietante fenomeno di "aerosolterapia bellica":

1) Chi ha autorizzato in Italia la dispersione a bassa quota sui
centri abitati di sostanze tossiche?

2) E' in atto un esperimento chimico?

3) In tal caso perché la popolazione italiana non è stata
preventivamente e debitamente informata, così dal rilasciare un
eventuale consenso o comunque un espresso e motivato diniego?

4) A chi appartengono i velivoli utilizzati per questa attività
deliberata di inquinamento dell'atmosfera e da quali aeroporti
atterrano e decollano alla bisogna?

eleonora . Commentatore certificato 21.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il piddi'è il partito degli statali,questo schifo accade in una piccola comunità come rimini figuratevi cosa succede a bologna,milano,firenze,torino,napule etc...un gigantesco e vomitevole quanto poco etico e umiliante voto di scambio,voto per mantenere lo status quo,lo scambio di favori per il ladrocinio pubblico ad oltranza...questo partito è un aborto istituzionale,il vero cancro d'italia.l'ho sempre pensato e sinceramente a me,questo topic non mi sorprende per nulla , è quasi banale !

Francesco 87 (rattodicampagna), Brindisi Commentatore certificato 21.10.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi corteo Roma non fate casino no violenza
Quando il ministro vi accoglie fate una PERNACCHIA
QUANDO SAREMO A ROMA 10MILIONI A CONTESTARE ALLORA INCOMINCIAMO A RAGIONARE
1 settimana: si ragiona
2 settimana: si bastona

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 21.10.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IL PD NON SI FA' MANCARE,NESSUNO SUL REGISTRO DEGLI INDAGATI,SOPRATUTTO SE CI SONO IN MEZZO CITTADINI ED OPERE PUBBLICHE
ALVISE

alvise fossa 21.10.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento

Il POTERE è (o dovrebbe essere) del POPOLO, ma si è cambiata strategia!
Il popolo che decide: Una forza unita, l'unica inattaccabile...ma tutto si è arenato!
Vogliamo combattere contro criminali, assassini, che uccidono i popoli, la loro stessa gente con leggi, con banche e non solo:
Anche FISICAMENTE!

Quanti conoscono il "progetto bluemoon?"
Era la fine degli anni '60 quando i movimenti studenteschi si adoperavano, si coalizzavano per frenare l'emorragia Capitalista, le lobbie e lo strapotere dei decisionisti, e mentre i sistemi piu' repressivi incarceravano e torturavano, per arginare le sommosse, la DEMOCRAZIA occ., la Cia escogitarono il "progetto bluemoon"!
Fu introdotta l'EROINA fino ad allora sconosciuta, e con una massiccia campagna denonizzarono l'haschish, la marjuana per portare la PESTE fra i giovani, attraverso centinaia di infiltrari che si mischiarono fra i movimenti:
Una strage di centinaia di migliaia di ragazzi!
In America e in Europa!
Fatta in maniera crudele: pianificata senza crearsi il minimo scrupolo!
Queste notizie furono tirate fuori dagli archivi della Cia, resi noti e ancora oggi, i mandanti e gli esecutori, non sono perseguiti, ma continuano a parlare di diritti, di liberta' e di democrazia!
...e noi dovremmo combattere questi criminali con un deputato accigliato e qualche sbarbatello?
Adesso si stanno ripetendo con la pornografia, le slot-machine e il gioco d'azzardo, per arginare la massa critica, per debellare la coscienza e la dignita' e ridurci a larve umane; impotenti, in perenne stato di bisogno e necessita' che sfianca, annulla qualsiasi tipo di reazione!
Siamo alla merce' di criminali che non rispondono a nessun dio se non quello del potere e del denaro, attraverso lo schiavismo, lo sfruttamento, la barbarie!

Aspettavo migliaia di post di cittadini, che PRETENDESSERO di prendere in mano le redini e orientare la politica, le scelte, attraverso quegli strumenti PROMESSI e poi rinnegati:
Niente!
Iniziamo da zero. Come sempre!

Game Over @reloaded 21.10.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

ce l'ho io la soluzione

1698421 21.10.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

è ora di finirla !! e pensare che a Rimini sono in piena zona PD .... ma continueranno a votare PD ? è questo che mi chiedo !
E' masochismo puro !

paolo Ferri 21.10.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e buona settimana!!
speriamo in qualche bella notizia positiva e rassicurante!


¡¡¡HOLA BASE!!!

Com.ne di serv: da Wikipedia!

"L'uso deliberato dell'off-topic per disturbare volontariamente gli altri utenti, o usato al fine di scatenare flame, rientra nelle possibili definizioni di trolling, ed è contrario allo spirito della netiquette. Questa pratica viene di solito impedita nei gruppi moderati, perché socialmente distruttiva.
L'opposto di off-topic è on-topic".

COSI', TANTO PER NON SCORDARE!

Hasta? Pronto!

Ernesto - La Habana 21.10.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

ripeto il commento qui per rispondere a tutti quelli che vorrebbero il M5S in piazza insieme ai No-Tav, No-Muos

Io ritengo che il M5S condivida ancora le battaglie dei No-Tav, No-Muos etc., ma per far scendere il M5S in piazza ad oltranza serve un motivo più che valido (ritorno al voto? dimissioni di Napolitano?) tenendo ben presente che sarebbe una minoranza del paese a chiedere queste cose (l'80% che non si riconosce nel M5S sarebbe d'accordo con le richieste della piazza?). E bisogna tener ben presente che col M5S in piazza ad oltranza ci sarebbe il rischio concreto di mandare il paese nel caos più totale. Quindi cerchiamo di riflettere bene prima di trarre conclusioni affrettate.
Grillo ha fatto un piccolo miracolo. Raggiungere in 25% dei voti non è cosa da poco. Il problema è che se non si smuove niente a sinistra la rivoluzione copernicana non andrà mai in porto. E un nuovo movimento di sinistra servirebbe a legittimare lo stesso M5S. Purtroppo a sinistra è calma piatta, e di questo non si può incolpare Grillo.

Mago Merlino 21.10.13 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA SAN MARINO LEZIONE DI DEMOCRAZIA E DI INTELLIGENZA: BOCCIATA LA PROPOSTA DI INIZIO DEI NEGOZIATI DI ADESIONE ALL'UNIONE EUROPEA.
ECCO CHE SUCCEDE QUANDO C'E' IL REFERENDUM PROPOSITIVO: PER APPROVARE LA PROPOSTA DOVEVANO ESSERE ALMENO 10600 (CIRCA) I SI', E SONO STATI SOLO 6000.
ORA TOCCA ALL'ITALIA MANDARE A QUEL PAESE BCE-UE-FMI

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 21.10.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BASE!!!

Buongiorno,

desidero approfittare della Vostra generosità con 1 o.t. piccino:

1) dalle ultime notizie sembra che anche la tanto sbandierata 'immunità'
del settore Sanità dai tagli sia solamente rimandata:
se confermato i tagli alla Sanità ci saranno eccome; partiranno dall'anno 2015!!!
2) l'immunità parlamentare prevede pure il vilipendio nei confronti
di daniela santakè e di giorgio /traditore o no??
3) tutto bene in Ali-taglia? In Fincantieri? E in Terna?

Grazie per l'att. - In bocca... crepi.

Ernesto - La Habana 21.10.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

fonte:

http://www.repubblica.it/2009/10/sezioni/cronaca/mafia-10/pentito-romeo/pentito-romeo.html

...Stavamo parlando di armi in quel momento e di altri argomenti seri. Giuliano chiese se il politico dietro alle stragi fosse Andreotti o Berlusconi e Spatuzza rispose Berlusconi. La motivazione stragista di Cosa Nostra era quella di far togliere il 41 bis. Non ho mai saputo quali motivazioni ci fossero nella parte politica. Noi eravamo Pietro Romeo conferma di avere appreso da Spatuzza e dagli altri artificieri della sua cosca che le stragi "venivano fatte per il 41 bis e che c'era un politico di Milano che aveva detto a Giuseppe Graviano di continuare a mettere le bombe.[...]

john buatti Commentatore certificato 21.10.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

IL GIORNALE: PDL SULLE BARRICATE PER LA NUOVA MANOVRA DA 11,6 MILIARDI!!! LE STESSE BARRICATE CHE HANNO ALZATO L'IVA AL 22%...BUFFONI,BUFFONI,,

aniello r., milano Commentatore certificato 21.10.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Giovanni Maria o Juanne Maria Angioy
21 ottobre 2013 262° Anniversario della nascita.
Nato a Bono 21 ottobre 1751 Morto a Parigi 22 Febbraio 1808. Rivoluzionario Patriota Indipendentista Sardo.
Malgrado la cattiva amministrazione, l'insufficienza della popolazione e tutti gli intralci che ostacolano l'agricoltura, il commercio e l'industria, la Sardegna abbonda di tutto ciò che è necessario per il nutrimento e la sussistenza dei suoi abitanti. Se la Sardegna in uno stato di languore, senza governo, senza industria, dopo diversi secoli di disastri, possiede così grandi risorse, bisogna concludere che ben amministrata sarebbe uno degli stati più ricchi d'Europa, e che gli antichi non hanno avuto torto a rappresentarcela come un paese celebre per la sua grandezza, per la sua popolazione e per l'abbondanza della sua produzione. (Memoriale 1799)
Se al popolo Sardo venisse insegnata nelle scuole la sua vera storia, i Sardi si vergognerebbero di dire che sono italiani
Sardigna NO ESTE italia
In 500000 anni di storia della Sardegna, non c'è e non esiste un solo motivo per dire che siamo italiani.
Sa die che il popolo Sardo balleranno e canteranno per la liberazione dal giogo di roma non sarà la festa di quelli che danzeranno a ballu tundu a sonos de Launeddas. Ma sarà il riscatto della dignità dei migliaia di Eroi e Martiri che hanno sacrificato la loro vita per la Libertà del loro popolo, il popolo Sardo.
Non siamo italiani non lo siamo mai stati e mai lo saremo.
L'Unica strada percorribile per la salvezza del popolo Sardo e della Sardegna è l'indipendenza.
Liberarsi definitivamente dal giogo di roma, significa mettere fine a un dominio che dura dal 215 a.C. al 2013 che sono trascorsi 2228 anni. E prima sindè liberaus mentzus este pro nois.
http://youtu.be/TGSOtOKs0pY

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 21.10.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

è proprio il massimo il pagare le fonti di inquinamento, aerei in arrivo ed in partenza, affinchè vengano ad inquinare le aree attorno all'areoporto di Rimini. Peraltro mi pare che una cosa simile avvenga anche a Bergamo ed a Treviso.
Proprio secondo il motto: schiacciarsi i coglioni da soli per chiederne il reimpianto!
Cittadini quand'è che vi svegliate?

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.10.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

la Gambaro con i nostri voti appoggia il pd e pdl
,ma che cazzo di legge c'è?

salvatore ., palermo Commentatore certificato 21.10.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=645163272201436&set=a.138072649577170.41033.118635091520926&type=1&theater

LA CENSURA INIZIA TRA UN MESE E MEZZO..

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 21.10.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

noi non siamo i no tav, non simao i centri sociali, non sioamo gli ambientalisti, non siamo i no blobal, siamo tutto questo e molto di piu'.
un movimento di cittadini .
avremo la nostra manifetsazione per una rivendicazione generale e non per battaglia marginali ed ideologiche

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 21.10.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la manifetsazione di roma non mi e' piaciuta.
magrebini e africani che chiedevano case poipolari , lavoro e diritti insieme ai non tav ed altri.
se il movimento no tav si mischia con certe rivendicazioni sbaglia in partenza.
per fermare la tav ci vuole partecipazione , se la battaglia non tav si radicalizza e viene strumentalizzata per posizioni politiche marginali non fa un passo e perde automaticamente.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 21.10.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Questo non è altro che un piccolo esempio di come viene fatta la politica oggi dal PDmenoL, io continuo a pensare che il vero cancro stia fra i "sinistrorsi" piuttosto che fra i sostenitori del "nano". Qualche milione di raggirati che pagando pure 2 euro per votare alle "primarie", si lasciano prendere per il culo dalla più famelica e corrotta classe dirigente dai tempi di Bottino Craxi

stefanodeldotto 21.10.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

SMUOVIAMOCI IL CULO .FACCIAMO UN VAFFANCULO DAY.
LA GENTE VA A MANIFESTARE IN PIAZZA SENZA CHE CI SIA IL MOVIMENTO. dOVE STIAMO ANDANDO?

salvatore ., palermo Commentatore certificato 21.10.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Il PD e PDL sono la rovina dell'Italia. Per forza
vanno a braccetto. Uno copre l'altro per i vari sperperi di denaro e guai giudiziari . Nessuno si salva sono tutti inquisiti e corrotti fino al midollo. Quando si scoprirà cosa bolle in pentola, grazie sicuramente al M5S, sul caso MPS ne vedremo delle belle. Sul caso Berlusconi è evidente che il PD è ricattato dal PDL

Renzo Grillo 21.10.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

gambaro vota la fiducia a letta e si dichiara prossima elettrice di renzi.
una piddina di merda, nulla piu'

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 21.10.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIULIA SARTI
ma come si fa a non innamorarsi di te ?

UNA DELLE STELLE PIU' LUMINOSE !!!

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 21.10.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

tanto tempo fa,in sicilia,le terre erano proprietà di una ventina di nobili.costoro abitavano a palermo.avevano affidato i loro terreni ai gabelloti dicendo loro:gestite questi terreni come meglio credete.una sola cosa non dovete mai dimenticare:noi siamo i padroni.adesso i nobili stanno a bruxelles e i gabelloti a roma.è solo questo il problema.a che serve perderci in inutili discorsi?noi,i contadini, dovremmo solo discutere e capire cosa vogliamo.migliorare la nostra condizione riconoscendo i diritti dei nobili e dei gabelloti?ribellarci?mediare?fare la rivoluzione?occorre avere le idee chiare sul nemico e sulla meta da raggiungere poi,agire di conseguenza.personalmente mi rifaccio allo slogan dei contadini di allora:la terra a chi la lavora.comunque sia la cosa piu importante è avere le idee chiare.

vito asaro 21.10.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE DILLO CHIARAMENTE: MI SONO STANCATO E NON SONO PIU' IN GRANDO DI GESTIRE IL MOVIMENTO.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 21.10.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sistema di potere basato sulle clientele incrociate, cosidette catto-comuniste, è molto radicato e ben collaudato e sempre finanziato con i denari dei contribuenti italiani.
Il sistema funziona egregiamente perché non vi sono reali controlli che possano arginare la corruzione ed la malversazione: ai vari livelli di amministrazione chi più, chi meno è vive dentro la grande Mangiatoia Pubblica.
Il cittadino è sostanzialmente inerme e disattivato, privo di qualsiasi strumento individuale e collettivo di democrazia diretto.
Niente referendum, nessun reale diritto per fronteggiare gli abusi di ufficio dei burocrati arroganti.
Il M5S rappresenta, al momento, una grande sfida di civiltà, un tentativo di inoculare nel sistema una nuova cultura politica, nuove persone e un nuovo metodo di relazione tra cittadino e Stato basato sulla partecipazione attiva del singolo alle decisioni amministrative.
Finchè la maggioranza degli italiani non vedrà la convenienza individuale a rinunciare al clientelismo parassitario e improduttivo, per camminare in direzione di un confronto basato su soluzioni efficaci, reali, pragmatiche, comprendendo che chi comanda ora lo fa solo nel proprio interesse personale e contro tutti gli altri, saremo oberati di tasse e il nostro futuro
sarà sempre più plumbeo.
Sarà comunque, nel lungo periodo, l'economia ha dettare le proprie ferree leggi; ma come diceva l'economista John Maynard Keynes: NEL LUNGO PERIODO SAREMO TUTTI MORTI.
L'agonia in cui ci ha precipitato questa classe di scellerati profittatori di Stato sarà troppo lunga e dolorosa se qualcosa non cambia.
E gran parte del cambiamento può originare dalla Grande Opera di Beppe Grillo: i ragazzi e le ragazze del M5S e il loro obiettivo finale: democrazia diretta dal basso, ossia deburocratizzazione dei rapporti economici ed amministrativi e nuovi strumenti democratici quali il referendum propositivo e il potenziamento di quello abrogativo.

Ugo Pass 21.10.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

fonte:
http://www.lettera43.it/cronaca/41552/berlusconi-mandante-delle-stragi-del--93.htm

«Berlusconi mandante delle stragi del '93»
Il pentito Monticciolo parlò pure di Dell'Ultri.

Un'altra ombra mafiosa si allunga sulla figura del Cavaliere. Le stragi del 1993 vennero chieste a Leoluca Bagarella da Silvio Berlusconi e da Marcello Dell'Utri tramite Vittorio Mangano.
È quello che raccontò nel 2000 il pentito Giuseppe Monticciolo al pubblico ministero (pm) Gabriele Chelazzi, riferendo quanto gli avrebbe detto Bagarella.
Il documento è ora a disposizione delle parti di alcuni procedimenti di mafia. Mangano avrebbe indicato a Bagarella «gli attentati che volevano Silvio Berlusconi e Marcello dell'Utri» e gli obiettivi: «Non sapevo nemmeno che fossero gli Uffizi, si figuri Bagarella».
«VISTO CHE SIETE ARRIVATI A COSTANZO...». Oltre a Chelazzi, l'interrogatorio venne tenuto dai pm della Direzione distrettuale antimafia di Palermo Pietro Grasso e Vittorio Teresi.
Dopo l'attentato a Maurizio Costanzo, «Marcello Dell'Utri», ha raccontato Monticciolo, «dice che ha mandato a dire (sempre detto, va bene, da Bagarella) che si dovevano fare... Dice: 'Allora, visto che sapete fare... visto che sapete arrivare a Costanzo', perché Costanzo non ce lo ha indicato nessuno per fargli l'attentato, dice 'allora sapete arrivare anche a fare qualcos'altro, per esempio la strage degli Uffizi e via dicendo'. E da lì Bagarella ordinò. Perché poi ne parlò direttamente davanti a me con Giovanni Brusca».
Ascoltato in aula a Firenze nel maggio 2011, ricostruendo la stagione stragista, Brusca ha invece detto che a Berlusconi venne fatto una sorta di ultimatum: o scendi a patti o le bombe continuano.
DIETRO «MANIPOLAVA LO STATO». Interrogando Monticciolo, nel 2000 il pm Chelazzi domandò se vennero richiesti «un numero definito di attentati», ricordando quelli avvenuti agli Uffizi, Roma e Milano.
«Sono stati richiesti», rispose Monticciolo, «di volta in volta. Poi la discussione come andavano ...

john buatti Commentatore certificato 21.10.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

E quindiiiiii????

Marcello M 21.10.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Il massimo.

Dovremmo essere noi ad andare in PIazza con un bel V-day, invece ci vanno gli altri.

Beh, io mi sono rotto i coglioni di leggere il blog!

Fanculo!

Ale 69 Commentatore certificato 21.10.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

c'è solo una maniera per risanare, metterli tutti in galera perchè in fondo sono dei delinquenti!!!!!

gianfranco f., Bergamo Commentatore certificato 21.10.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Venerdì scorso Crozza ha descritto benissimo chi e' renzi: un "mentalista". Riguardatevi il pezzetto perche' sotto la satira c'e' tutta la verita'.

Ma la cosa che mi stupisce e' che ci sia ancora chi si fa fregare da questi gattopardi. Mettono in scena dei commedianti per far credere alla gente che tutto cambiera' e prendere voti dai gonzi che ci cascano mentre ovviamente non hanno alcuna intenzione di cambiera' nulla.

I commedianti/figuranti (ovvero "utili idioti") verranno ampiamente ripagati per i servigi resi all'associatione (a delinXXXXX) con cariche pubbliche e paghe astronomiche a carico nostro.

E con le cosiddette "primarie" ci prendono per il XXXX pure a pagamento, cosi' se la ridono due volte.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 21.10.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dovevi andare a Roma a parlare con i parlamentari del movimento 5 stelle ed alla fine
non se ne fatto niente. Non sto capendo più niente. Facciamo attivismo, ma non so che cosa dire alla gente ormai. certe posizioni possono essere anche giuste, però se non ne discuti di presenza con i parlamentari ci sfaldiamo sul serio.
Altro che 100%, qui non si va da nessuna parte.


salvatore ., palermo Commentatore certificato 21.10.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento

buon lunedi blog!!qui caffè a 5 stelle,il primo è per Beppe!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 21.10.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il movimento 5 stelle doveva essere presente a Roma , invece c'era il nulla da parte nostra.
Ci stiamo sfaldando lentamente ed è inutile che ce lo neghiamo.
Certe sparate del cazzo di Beppe grillo ultimamente, come quella sulla legge Bossi fini, se la poteva risparmiare. La gente è a Roma in piazza a porta Pia ed il movimento 5 stelle dov'è?

salvatore ., palermo Commentatore certificato 21.10.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fonte :

http://www.uonna.it/ciancimino-lettera-2-berlusconi.htm

Il contatto politico Riina lo rivela a Natale. Mediata da Bernardo Provenzano attraverso Ciancimino, arriva la risposta al "papello", le cui richieste iniziali allo Stato erano apparse pretese impossibili anche allo zio Binu. Ora le dichiarazioni inedite di Brusca formano come un capitolo iniziale che viene chiuso dalle rivelazioni recenti del neo pentito Gaspare Spatuzza. Spatuzza indica ai pm di Firenze e Palermo il collegamento fra alcuni boss e Marcello dell'Utri (il senatore del Pdl, condannato in primo grado a nove anni per concorso esterno in associazione mafiosa), che si sarebbe fatto carico di creare una connessione con Forza Italia e con il suo amico Silvio Berlusconi. Ma nel dicembre '92 nella casa alla periferia di Palermo, Riina è felice che la trattativa, aperta dopo la morte di Falcone, si fosse mossa perché "Mancino aveva preso questa posizione". E quella è la prima e l'ultima volta nella quale Brusca ha sentito pronunziare il nome di Mancino da Riina. Altri non lo hanno mai indicato, anche se Brusca è sicuro che ne fossero a conoscenza anche alcuni boss, come Salvatore Biondino (detenuto dal giorno dell'arresto di Riina), il latitante Matteo Messina Denaro, il mafioso trapanese Vincenzo Sinacori, Giuseppe Graviano e Leoluca Bagarella. [...]

john buatti Commentatore certificato 21.10.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

------------- UN PAESE DI TIFOSI --------------

Il PD sopra il 30% e l'ultima vittoria del PD a Siena rientrano a pieno titolo tra i grandi misteri dell'Universo. L'aspetto che più fa riflettere è che il M5S nonostante tutto quello che è accaduto negli ultimi mesi (e negli ultimi anni) non è riuscito a strappare voti né al PD né al PDL (che anzi sono addirittura migliorati - la sola informazione taroccata non basta a spiegare questo dato). È evidente che il M5S non riesce a far breccia né a sinistra (del resto i post come quelli sull'immigrazione non è che aiutino in questo senso) né a destra (c'è gente che voterebbe addirittura per Alfano - non ci sono parole...). In questo momento il Movimento è un po' bloccato dal "qualunquismo" dettato per forza di cose dal "tutti a casa". Come dicevo ieri, per spaccare il PD servirebbe un vero movimento di sinistra con una forte caratterizzazione... ma purtroppo nei momenti importanti la sinistra non c'è mai. Se dopo il congresso il PD dovesse spaccarsi "da solo" senza "interventi esterni"... non cambierà proprio niente nel futuro prossimo... ci ritroveremo sempre i soliti noti (ex-DS) a romperci i maroni. Purtroppo chi vota PD lo fa perché... è giusto così... come chi vota Silvio. Hai voglia a ripetere:"ma non vedi quanto fanno schifo PD e PDL"; "ma non vedi quello che stanno facendo"; "ma non ti basta come ci hanno ridotto in questi anni"... È come provare a convincere un tifoso a rinnegare la propria squadra del cuore... non ci si riesce neanche dimostrando che la squadra si vende le partite. Nel M5S sono confluiti solo i "tifosi meno accaniti" (ma sempre tifosi sono). Tutti gli altri sono ancora nello stadio a gridare Forza Italia e mostrare striscioni assurdi del tipo: "il PD è di sinistra". Il "tutti a casa" in questo momento mi pare molto lontano.

Mago Merlino 21.10.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

dall'art. qui a fianco...

"La Littizzetto con la sua solita satira al veleno critica Brunetta: "Guardi caro Brunella (sic) io sono disposta anche ad andare via da qui. Facciamo così lei viene qui a Che tempo che fa e io prendo il posto di capogruppo del Pdl". Poi la bordata: "Tanto le nostre misure sono compatibili. Anche lei può mettersi qui sulla scrivania di Fazio".

p.s. già, peccato che difendendo Fazio difende anche i suoi d'interessi e poi potrebbe anche andar via, sì, ma è la Rai che non vuole, perchè ovviamente fa audience...e le Coop ringraziano
Almeno Grillo quando passava in tv non mi sembra avesse tali sponsor alle spalle come la Lucianina...mah..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 21.10.13 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sapete leggendo il blog ho preso coscienza di una cosa!l'Italia non è un paese unito è diviso da problemi personali, locali, politici , etnici,regionali, comunali,ma non c'è una, dico una persona che pensi al bene comune? Scusate non so cosa vorrei dire per esprimere tutta la delusione che c'è in giro e lo sconforto nei nostri ragazzi.

maria t., potenza Commentatore certificato 21.10.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo aveva previsto un 15% di voltagabbana, su 164 farebbe 24

Siamo a 6, ancora troppo bassi rispetto alle farfalline degli altri partiti!

C'è posto per altri comprati e venduti e certa gente è meglio perderla

Ma per me possono mettersi al collo la farfallina che Berlusconi regalava alle Olgettine, che gliela metta il Pd o il Pdl ormai non fa differenza in quanto i venduti del Parlamento non sono diversi da quelle

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.10.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

E godetevi queste perle istituzionali

Razzi e la Corea del nord (CROZZA)

http://www.youtube.com/watch?v=hgNKMoOG9-c

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.10.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo, hai denunciato questo ennesimo scandalo ma ti voglio tranquillizzare subito. Nessun maggistrato interverra seriamente e celeramente come hanno fatto con Berlusconi e se anche lo facessero, il giudice sara abbastanza clemente da far in modo che questi balordi se la cavino con poco. Non ti dimenticere e non dimentichiamoci che qui stiamo parlando di comunisti e in Italia si possono permettere di fare quello che gli pare tanto nessuno li toccherà.

rocco rocca, roma Commentatore certificato 21.10.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma un trafiletto sulle manifestazioni del weekend?
Il m5s ha perso un'occasione..

stefano t., barcellona (spagna) Commentatore certificato 21.10.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

LE LOBBY COME LAVORANO CONTRO DI NOI


A Bruxelles il loro dominio è totale: decine di “comitati di esperti” preparano regolamenti dettagliati in ogni possibile settore. «Dalla metà degli anni ’90 – accusa Susan George – le più grandi compagnie americane dei settori bancario, pensionistico, assicurativo e di revisione contabile hanno unito le forze e, impiegando tremila persone, hanno speso 5 miliardi dollari per sbarazzarsi di tutte le leggi del New Deal, approvate sotto l’amministrazione Roosevelt negli anni ’30», tutte leggi «che avevano protetto l’economia americana per sessant’anni». Un contagio: «Attraverso questa azione collettiva di lobbying, hanno guadagnato totale libertà per trasferire attività in perdita dai loro bilanci, verso istituti-ombra, non controllati». Queste compagnie hanno potuto immettere sul mercato e scambiare centinaia di miliardi di dollari di titoli tossici “derivati”, come i pacchetti di mutui subprime, senza alcuna regolamentazione. «Poco è stato fatto dopo la caduta di Lehman Brothers per regolamentare nuovamente la finanza. E nel frattempo, il commercio dei derivati ha raggiunto la cifra di 2 trilioni e 300 miliardi di dollari al giorno, un terzo in più di sei anni fa».

orlando g., torino Commentatore certificato 21.10.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento


COME CI FREGANO LE LOBBY

I nuovi oligarchi, spiega la George nell’intervento pronunciato al Festival Internazionale di Ferrara, ottobre 2013, possono agire attraverso le lobby o oscuri “comitati di esperti”, attraverso organismi ad hoc che ottengono riconoscimenti ufficiali. Talvolta operano «attraverso accordi negoziati in segreto e preparati con cura da “executive” delle imprese al più alto livello». Sono fortissimi, arrivano ovunque: «Lavorano a livello nazionale, europeo e sovranazionale, ma anche all’interno delle stesse Nazioni Unite, da una dozzina di anni nuovo campo di azione per le attività delle “corporate”». Attenzione, averte la George: «Non si tratta di una sorta di teoria paranoica della cospirazione: i segni sono tutti intorno a noi, ma per il cittadino medio sono difficili da riconoscere». Questo, in fondo, è il “loro” capolavoro: «Noi continuiamo a credere, almeno in Europa, di vivere in un sistema democratico». Non è così, naturalmente. Le sole lobby ordinarie, rimaste «ai margini dei governi per un paio di secoli», ormai «hanno migliorato le loro tecniche, sono pagate più che mai e ottengono risultati»

orlando g., torino Commentatore certificato 21.10.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

siamo alla follia

se la gambaro ha il coraggio di definire renzi è una novità in politica....allora

vergognosa gambaro che hai tradito tutte quelle persone che hanno creduto in te e che vogliono COMPLETAMENTE cambiare la politica e i politici

gambaro, ma non ti vergogni???

orlando g., torino Commentatore certificato 21.10.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Chiudiamo aeroporti con poco traffico o raffico costruito ad arte, basta sprechi,
Al massimo una decina di aeroporti per tutta l'Italia (sono anche troppi) gli altri riconvertiamo.

Chiudiamo Alitalia, o vendiamola, anche a poco, comunque ci sarà un risparmio, che i dipendenti vengano mandati in pensione, comunque costeranno meno che tenerli a maturare perdite.

Bisogna commissionare tutte le Amministrazioni pubbliche, cancellare le Provincie, eliminare gli enti inutili, azzerare i rimborsi ai partiti, far pagare alle Soc. che gestiscono il gioco d'azzardo le multe a suo tempo maturate.

Ho fatto pulizia e sistemato il bilancio , mi viene un dubbio ??????????

Ma dove troviamo tante persone oneste che possano gestire una operazione di questo tipo, NON certo tra i nostro attuali politici, NON certo nell'apparato clientelare che a cascata si autosostiene l'un l'altro.

BE ALLORA LISCIAMO TUTTO COM'E', TANTO SIAMO DESTINATI ALL'ESTINZIONE,

IN FONDO POTREBBE ESSERCI UNA ULTIMA POSSIBILITA',

ANDIAMO A VOTARE SUBITO, CI VORRA' QUALCHE ANNO DI SOFFERENZA MA E' LULTIMA CARTA A DISPOSIZIONE PER POTER CAMBIARE LE COSE.


Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 21.10.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

ot:ma non tanto

Susan George: poteri occulti, la Terra è sotto scacco

21 ott 2013 - Se avete a cuore il vostro cibo, la vostra salute e la stessa sicurezza finanziaria, la vostra e quella della vostra famiglia, così come le tasse che pagate, lo stato del pianeta e della stessa democrazia, ci sono pessime notizie: un otgruppo di golpisti ha preso il potere e ormai domina il pianeta. Legalmente: perché le nuove leggi che imbrigliano i popoli, i governi e gli Stati se le sono fatte loro, per servire i loro smisurati interessi, piegando le democrazie con l’aiuto di “maggiordomi” travestiti da politici. La grande novità si chiama: “ascesa di autorità
illegittima”. Parola di Susan George, notissima sociologa franco-statunitense, già impegnata nel movimento no-global e al vertice di associazioni mondiali come Greenpeace. I governi legali, quelli regolarmente eletti, ormai vengono di fatto «gradualmente soppiantati da un nuovo governo-ombra, in cui enormi imprese transnazionali (Tnc) sono onnipresenti e stanno prendendo decisioni che riguardano tutta la nostra vita quotidiana». L’Europa è già completamente nelle loro mani, tramite i tecnocrati di Bruxelles, i subdoli “inventori” dell’aberrante euro. Ma anche nel resto del mondo la libertà ha le ore contate.

orlando g., torino Commentatore certificato 21.10.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

lasciamo che sia la tv a parlare di destra e sinistra.di centrodestra e centrosinistra.qui chiamiamoli col loro nome:farabutti.

vito asaro 21.10.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Renzi. E' mia personale convinzione che uno che ha goduto di così tanta popolarità, se possedesse solo qualcuna delle qualità che si attribuiscono ad un leader, lo sarebbe già da un pezzo. Se é necessario riflettere una settimana, prima di esprimere il proprio assenso o dissenso rispetto a qualsivoglia evento o dichiarazione. Evidentemente, serve solo a poter prendere atto della reazione popolare che suscita. Quindi, in funzione ad essa, definire la propria linea. Optando, ovviamente, per quella che arreca maggior consenso. Egli non introduce nessun elemento nuovo alla vecchia e tradizionale politica nostrana cui siamo abituati da sempre. Tale agire é disonesto, poiché disonesti sono i criteri adottati per stabilire la posizione da assumere. Se una volta definito da che parte stare, pur in così scriteriata maniera. Nel darne annuncio, si riesce anche ad essere tanto ipocriti da spiegare che sul carro dei vincitori non si sale, ma lo si spinge. E'criminale.

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 21.10.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero,purtroppo-Una sola precisazione-
Non sono catto-comunisti-Sono catto-democristiani

luigi savadori, cesenatico Commentatore certificato 21.10.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

la menzogna,a forza di essere ripetuta,diventa verità.berlusconi è riuscito ad associare l'idea di sinstra al pd e,anche qui,spesso,si fà la stessa cosa.il pd sta alla sinistra come la gambaro sta al m5s.un grillino voterebbe gambaro?penso proprio di no.chi è di sinistra non vota pd.sceglie il m5s oppure,ritenendo di non avere piu una casa,non vota quindi,chiunque associa l'idea di sinistra al pd,o è un berlusconiano o è un pappagallo.

vito asaro 21.10.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Mentre aspettiamo Godot vi offro un caffè
Luca di solito è presente, ma ora non c'è
anche se piove spero sia una buona mattina
oggi non vado a Cortina ma nemmeno in cantina
Lavoro di giorno e nei Mari rivivo di notte
fendo diritto le onde col timone ben fermo
anche se rischio così di prendere solo botte
Alle volte mi schivo, raramente mi piego
spesso vado incontro a forze nuove e malsane
una debolezza celata per raggiungere un porto
viaggi a volte penosi, sofferti e interminabili
ci si lecca le ferite dopo aver solcato certe onde
ma esperienza e sangue freddo spesso aiutano
e ti permettono di giungere sempre a riva
Buongiorno a voi, viaggiatori di ognidove.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 21.10.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regione Lazio: Zingaretti aumenta di 15 mila euro lo stipendio di consiglieri ed assessori


Visti i tempi di crisi, il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha ritenuto opportuno aumentare di ben 15 mila euro lo stipendio dei consiglieri regionali, ovvero da 48 mila euro a 63 mila euro annui per ciascun membro, che si va ad aggiungere a quello stabilito tra marzo e luglio scorso, quando la retribuzione dei consiglieri passò da 33.891 a 48.180 euro.

Tutto ciò ad un anno a un anno dallo scandalo degli esborsi milionari concessi ai gruppi politici laziali. E pensare che quando si insediò, Zingaretti, come primo atto della sua amministrazione, diminuì il numero dei consiglieri, portandolo da 70 a 50 e quello degli assessori da 14 a 10.

Ma con le nuove disposizioni, il saldo finale dei gruppi politici laziali non può che essere negativo, passando da un costo di 1,6 milioni a 2 milioni di euro.

www.sostenitori.info

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 21.10.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2013/10/20/Santanche-Napolitano-traditore-_9492382.html?fb_action_ids=529055917175736&fb_action_types=og.recommends&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/politica/2013/10/20/Santanche-Napolitano-traditore-_9492382.html?fb_action_ids=529055917175736&fb_action_types=og.recommends&fb_source=aggregation&fb_aggregation_id=288381481237582

Mariana Costa 21.10.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Il PD?? Una accozzaglia di gruppuscoli in eterna lotta tra di loro e che non hanno nè arte nè parte.

virus 21.10.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

#M5S BILDERBERG&NAPOLITANO,MONTI/ALFETTA/RENZI/CASINI:DEMOCRISTIANAMENTi DESTRUTTURANO PARLAMENTO E I PARTITI DEI NOMINATI

Giampaolo Segatel 21.10.13 08:26| 
 |
Rispondi al commento

COPAAGNOO LAVORADURO CHE IL PD MAGNA!!!

GIUSEPPE D. 21.10.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Datemi un comune sopra i 10.000/ab in cui un rappresentante delle istituzioni non sia stato indagato!

Ben Monaco 21.10.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

per dire la serietà dei sondaggi...

quelli di oggi di TECNE’ PER SKY TG 24
danno Scelta Civica in crescita dal 6,4% al 6,7. Scelta Civica si è spaccata, come fa ad essere in crescita?? Più inattendibili di così!!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.10.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

*Presenterei una legge per abolire il gruppo misto e chi abbandona il partito o il movimento in cui è stato votato torni a casa e aspetti le prossime elezioni
Il gruppo misto accoglie tutte le formazioni minori che non hanno ottenuto un numero di parlamentari sufficiente a costituire un gruppo proprio,i parlamentari che scelgono di non aderire a nessun gruppo e gli espulsi
Attualmente,se non erro,abbiamo nel gruppo misto della Camera 23 deputati (5 del Centro Democratico,3 del MAIE Italiani all'estero,5 di minoranze linguistiche,4 socialisti e liberali,1 di Azione Popolare,2 non iscritti a nessuna componente,3 M5S)
Nel Gruppo Misto del Senato ci sono 7 di Sel,7 non iscritti ad alcuna componente,6 senatori a vita,3 di Azione Popolare,3 5stelle,in tutto 28 senatori a cui si è aggiunto Monti
Essi sono abusivi,non dovrebbero avere diritto di voto e di partecipazione parlamentare,come non dovrebbero nemmeno esistere i senatori a vita.Si dia una onorificenza e un vitalizio a chi ha onorato la Patria,ma cosa c'entra il titolo di senatore per persone non elette dai cittadini?
Monti è stato fatto senatore a vita per gli interessi di Napolitano e non certo per aver onorato l'Italia per alti meriti e ce lo dovremo pagare finché vive.Abbiamo capito tutti la bassa astuzia con cui Napolitano ha fatto altre 4 nomine per aumentare i voti del Pd al Senato, dove pochi voti possono fare la differenza ed è già successo che i senatori a vita siano decisivi ma è un vero affronto alla democrazia che le decisioni finali spettino a persone che non escono dal voto popolare o sono state espulse dal proprio partito.
Ha detto bene Grillo:"L'istituto delle nomina del senatore a vita sfugge a qualunque controllo democratico.E' una promozione di carattere feudale,baronale".
I parlamentari,dopo il loro mandato,dovrebbero tornare alla vita civile e la loro nomina dovrebbe dipendere solo dal voto elettorale o siamo fuori dalla democrazia.
Negli altri Paesi europei i senatori a vita nemmeno esistono.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.10.13 07:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seconda parte

...per FAVORIRE dieci società che NOTORIAMENTE esercitano il “lavoro del gioco d'azzardo”, che “muove” oltre 70-80 MILIARDI di euro all'anno e che ha già rovinato migliaia di famiglie ! Prima che la Corte dei Conti emani la sentenza d'Appello ( 2014 ? ) ,
i Cittadini auspicano , a tutela dei loro DIRITTI, che nel Parlamento attuale , si trovi una MAGGIORANZA trasversale, che annulli RETROATTIVAMENTE le “modifiche” che le dieci società hanno ottenuto RETROATTIVAMENTE, onde annullare, a loro FAVORE, l'accertamento di 98 MILIARDI di euro, notificando TUTTO alla Corte dei Conti che sarà così libera, nella sentenza d'Appello, di applicare il “Contratto-Concessione” originario del 2004 e quindi chiedere il pagamento dei 98 MILIARDI di euro !
Occorre tenere ANCHE conto di “quanto” le dieci società hanno “incamerato”, senza pagare il “dovuto”, negli anni durante i quali DECINE di MIGLIAIA di “macchinette” non erano collegate alla “Centrale di controllo” !
( leggere quanto dichiarato dal Gen. Umberto Rapetto, artefice dell'accertamento di 98 miliardi http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/generale-Rapetto-su-gioco-azzardo.aspx
Genova lunedì 21 ottobre 2013
Comitato 98 miliardi www.comitato98miliardi.altervista.org

vincenzo matteucci 21.10.13 06:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima parte
COMUNICATO STAMPA
APPELLO al Parlamento prima di approvare il “patto di stabilità” che costerà ai CITTADINI miliardi di euro : RECUPERATE i 98 miliardi di euro delle slot-machines !
Nel 2004 lo Stato italiano decise di legalizzare il “gioco d'azzardo” e dieci società delle slot-machines, per avere le autorizzazioni , ACCETTARONO e SOTTOSCRISSERO liberamente un “Contratto-Concessione” che prevedeva, tra le “normative”, il collegamento telematico obbligatorio con la “centrale di Controllo”, per verificare le giocate e, in caso di trasgressione, l'applicazione di
PENALI concordate.
Nel 2007 la Guardia di Finanza al termine di una indagine, richiesta dalla Corte dei Conti, constatò che DECINE di MIGLIAIA di “macchinette” non erano collegate alla centrale di Controllo e applicò quanto RIGOROSAMENTE previsto dal “Contratto-Concessione” del 2004. L'accertamento fatto, quantificò in 98 MILIARDI di euro quello che le società dovevano allo Stato per il “mancato rispetto dell'accordo preso”. Nell'udienza del 2008, il Procuratore della Corte dei Conti confermò il pagamento di 98 MILIARDI di euro ! Immediatamente iniziarono le “grandi manovre” delle società presso il Parlamento e, NON SAPPIAMO COME, ma lo POSSIAMO “IMMAGINARE”,
grazie a “direttive parlamentari”, venne deciso, nel 2008, prima che la Corte dei Conti emanasse la sentenza, di APPROVARE
in maniera RETROATTIVA
“modifiche normative” che portarono alla REVISIONE dell'originario “CONTRATTO-CONCESSIONE”, con l'applicazione di PENALI molto più “leggere” . La Corte dei Conti si trovò “costretta” a non tenere più conto del “Contratto-Concessione” stipulato nel 2004 e, praticamente, ANCHE ad “annullare” l'accertamento di 98 MILIARDI di euro !
Il precedente Parlamento, ha quindi fatto in modo che lo Stato ( quindi noi Cittadini !), “creditore” di 98 miliardi di euro nei confronti delle DIECI società , RINUNCIASSE a tale “credito”, (segue)

vincenzo matteucci 21.10.13 06:50| 
 |
Rispondi al commento

ormai è lampante che quasi tutte le amministrazioni pubbliche sono bande di ladri legalizzati,ce la caveremo con un semplice sciopero fiscale togliendogli denaro da arraffare,prima organizziamoci a difendere le nostre proprietà in qualsiasi modo,legale o no.utopia ? non vedo soluzioni pacifiche !

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 21.10.13 06:50| 
 |
Rispondi al commento

Putin

Se gli venissero offerti 5 tra CIA e NSA che si fanno fortografare insieme a Snowden probabilmente rilascerebbe subito quelli di Greenpeace...

O magari qualche attore West insieme a Depardieu...

Fabrizio Salvini 21.10.13 06:15| 
 |
Rispondi al commento

Il nano e la sua macchina fatta di giornali TV e ministri...utilizza parole con risvolto psicologico e propagandistico per manipolare i cervelli.....!

Il Nano e' un mafioso che insieme a massonerie deviate e Servizi segreti ha ucciso per conti terzi (la CIA Americana) Falcone e Borsellino!

La mafia fu ingannata nell'eseguire l'assassinio!

Il governo e' ora infiltrato a tutti i livelli da questi tipi che per controllare la partita cioè per il controllo della gente e della nazione lavano il cervello a tutti con slogan tipo : la prima casa non e' pignorabile...Non parlo del M5S ma del PD-l.

Il Nano partorì l'imu che poi fu adottata dal binomio letta/monti (del bilderberg group) che ora si chiama altri nomi.


Se non state attenti fra poco vi metteranno un chip nella testa per rendervi obbedienti o malati...

La volontà non si potrà mai controllare!

Sveglia!

john buatti Commentatore certificato 21.10.13 05:46| 
 |
Rispondi al commento

Meno stato piu' mercato

Abolizione senato.

Il M5S non avrebbe bisogno di andare in tv, sarebbero le tivvi' e i giornali che verrebbero a vedere cosa succede.

Tutti gli italiani(ed esteri) capirebbero, la DISCONTINUITA" che qualcuno invoca.

Meno bizantinismi e piu' trasparenza.

Maggiore velocita' di decisione.
Parlamento potrebbe riprendere un qualche ruolo.

Toglierebbe il dubbio di NUOVE CASTE che semplicemtente sostituiscono le precedenti.

Obbligherebbe molti eletti a scoprirsi, ossia se sono li' SOLO per propri interessi o anche per fare qualcosa per Italy.

Fabrizio Salvini 21.10.13 04:45| 
 |
Rispondi al commento

Poi sento questa frase ripetuta alla nausea :

Noi rispettiamo le sentenze però...
Noi rispettiamo le sentenze però...
Noi rispettiamo le sentenze però...


Il nano impegna con i suoi guai giudiziari tutto lo spazio televisivo e giornalistico, quando si dovrebbe usare questi mezzi pubblici per i problemi del paese e no per questo rompi coglioni mafioso!

john buatti Commentatore certificato 21.10.13 04:01| 
 |
Rispondi al commento

Meno stato piu' mercato

Cosa fattibile potrebbe essere abolizione Senato che Renzi dice di voler fare.

Rientra linea M5S di appoggiare proposte costruttive di chiunque.

Se poi Renzi si tirasse indietro questo lo squalificherebbe...

Fabrizio Salvini 21.10.13 03:55| 
 |
Rispondi al commento

Il post di Giulia descrive in modo sin troppo eloquente il sistema del malaffare legalizzato vigente nella sua regione, tradizionale feudo del potere clerico comunista: un sistema fondato su intrallazzi, banche, raccomandazioni, scambi di favore e di poltrone, gestito da quel PD, che più che un partito si conferma ancora una volta come un insieme di filiere di potere.

gianfranco d. Commentatore certificato 21.10.13 03:33| 
 |
Rispondi al commento

Se Letta avesse ragione o IL CASO DECIDESSE.

E ci fosse la ripresa il M5S sparirebbe...
Anche senza truccare le elezioni...

Per ora e' SOLO movimento di protesta.
Le proposte sono fumose e poco reali.

Forse troppe.
Copiare China e la strategia step-by-step.
Focus su una fino a che e' raggiunta, poi
un' altra.

Occorre dare priorita', ma non per importanza.
Per REALIZZABILITA' nel contesto attuale.

ESSERE PIU" REALISTI DEL RE.
Cosi' M5S si troverebbe al centro della politica ed altri seguirebbero...

Ci vuole una ROAD MAP, come diceva Bush...

Fabrizio Salvini 21.10.13 03:13| 
 |
Rispondi al commento

Tutto bello, tutto giusto ma...un appunto.
Perchè ogni volta bisogna accostare il Pd al Comunismo? Sarebbe giusto ricordare che il Partito Democratico è formato per la maggiore da democristiani, socialisti e liberali, tutt'altro che veri comunisti.
Se inseriamo queste affermazioni in questo momento storico, risulta (per ignoranza) quasi un insulto considerarsi comunisti, omettendone del tutto i valori, principi e apporto che ha dato all'evoluzione sociale, risulta quindi un affermazione del tutto fuorviante.
Si accentua ancor di più questa mistificazione se si considera il tipo di classe dirigente in questione, affarista e senza principi, affibbiare un ideologia cosi importante a quattro zoticoni e un favore a loro stessi e un danno serio a chi crede in un sistema diverso, più giusto ed eguale.
Per favore, non siate partecipi a questo intontimento generale a cui da decine di anni siamo stati sottoposti, che Grillo ahimè ha in parte usato per crearsi un terreno di gioco vergine.
Dite sinistra, non comunismo, sono padre e figlio ma totalmente diversi e indipendenti.

Luciano Raimo 21.10.13 02:39| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/pages/L-Incredibile-Parlamento-Italiano/346928668672527


NEWS E AGGIORNAMENTI

Le "larghe intese" - 2

Gli appassionati di Crime-fiction, che impazzano nelle TV italiane, scoprirebbero che vivono in un paese dove la realtà supera di gran lunga la
fantasia, se solo i TG gliene dessero notizia.

Nell'inchiesta che vede la richiesta di rinvio a giudizio del VICE-MINISTRO DE CAMILLIS, ad esempio, non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Gli arresti (a suo tempo) del comandante prov. dei CC di Campobasso, del comandante della Municipale di Termoli, e dell' intera squadra di PG della procura di Larino, accusata di spiare i magistrati e di riferire agli indagati.

Il maresciallo Priore fece anche di meglio. Inviò un proiettile e una lettera anonima («Bastardo, morirai, ti sc... la tua mogliettina bionda») a suo fratello Matteo, anch'egli carabiniere, ma "colpevole" di ostacolare la consorteria criminale. La prova venne dall' esame del Dna svolta dai RIS di Roma sulla saliva con cui il maresciallo chiuse la busta.

Poi c'è Patrizia De Palma, primario dell'ospedale San Timoteo, e di suo marito Remo Digiandomenico, ex sindaco di Termoli e deputato Udc, denominati «i Ceausescu del Basso Molise».
De Palma, obiettrice di coscienza che secondo i giudici praticava aborti clandestini, è stata anche condannata per aver permesso che un bambino partorito da una donna sposata fosse letteralmente ceduto a un' altra persona. Ma non ha mai scontato né la condanna, né l'interdizione per 5 anni dai pubblici uffici.

Con la moglie, DiGiandomenico, per il quale il Parlamento non autorizzòl'arresto, è considerato il perno del «sistema molisano» di appalti truccati, e truffe miliardarie ai danni dello Stato.
I «Ceausescu del Molise» erano anche infastiditi da un altro carabiniere,il capitano Fabio Muscatelli, che svolgeva queste indagini.
E così «l' amico» colonnello Coppola si diede da fare.
Muscatelli fuspedito prima in Kosovo e poi in Iraq.

Viva le "Larghe Intese"

Mario a 21.10.13 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Pensierino del mattino

I sondaggi non funzionano piu', come faceva notare Grillo, la gente si e' scocciata e risponde picche, o non risponde, compreso me devo ammetterlo...

Potremmo chiamarlo SONDAZZO = sondaggio del c.zzo.

Credo che invece funzionino ancora, magari a sbalzi, i mercati.
Anche perche' la gente ci mette i soldi e non ha interesse a perderli per una battuta.

Lo statalismo e' crollato nel 1989, eccetto che in Italy ULTIMA DELLE REPUBBLICHE SOCIALISTE SOVIETICHE.

Per questo Italy e' oggi la peggiore economia del Pianeta.

Ci vuole MENO STATO e PIU" MERCATO.
Compreso M5S e tutti i movimenti futuri, che ne so, i Renzi, i Civati ecc. ecc.
COPIARE CHINA, che e' diventata piu' realista del re.


Per "errante" e per gli ultimi nottambuli, una canzone dedicata alla Luna: 'Good night Moon' di Shivaree...

http://www.youtube.com/watch?v=LRqUONe_aAI


@@@@ Cristiano- "mi sento responsabile"- il nano

Fatti vivo ! Per un saluto soltanto e per farci sapere che stai bene.

Entrai in questo Blog nel periodo della Luna Piena del Solstizio d'Estate ed era pieno di luminosissime Stelle: le poesie si accendevano ed affievolivano in ordine sparso, si rincorrevano come note dello stesso spartito, veicoli di pura energia emotiva.I primi componimenti che ho letto furono quelli di Monica PR,il mio nome è nessuno,Cristiano, Danila(Porto San giorgio), non li dimenticherò mai...Mi parve di essere scivolata in un altro tempo e un altro spazio.. "Tu chiamale, se vuoi, emozioni..." cantava Battisti, ma è impossibile viverne senza...


Lo sapevo
aprire quella finestra
E poi...
non riuscire a dormire

Occhi lucenti
un tuffo immediato
Luce...
e ora mi sento tormentato

Quale forza lassù
nell'aria della notte
Silenzio...
con un cuore in tumulto

Ma se forse …
non avessi curiosato
Visto....
ora mi sarei addormentato

Invece niente
quella Luce là in alto
Un alone...
di una nuova e splendida Luna


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 21.10.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eheheheh...vedo che Lei ispira anche te..

:-)

p.s. e che stimoli per la Poesia... (speriamo che questo "spiffero" lo percepisca anche il Nano...)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 21.10.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo diceva mio padre: non fidarti dei potenti
l'Onestà non conduce mai tanto presto in alto
la bramosia di chi da lassù vuol guardare
tutto brucia e nulla è più verde al suo passare

Sono uno che vive con gli occhi ben aperti
tante ignorate verità ho avuto modo di appurare
consigli del tutto inascoltati e Pinocchi allevati
quante malefatte pur di vivere nel lusso, ma legati

La fortuna a volte aiuta e il lavorare senza fretta
ti fa vincere nel Tempo, niente nasce dal niente
certo, ci vuol costanza, idee e tanti sacrifici
ma poi il vero guadagno e in salute e benefici

E che sensazione muoversi sereni in ogni dove
tra delinquenti, tanti onesti e qualche presidente
sapere di portare dentro Valori, Etica e Lealtà
in questo mondo oramai pieno solo di Viltà

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 21.10.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Maestosa come
una Dea al colmo del
del suo splendore
la Luna lampeggiò
improvvisa fra
i monti fugando
il buio della valle.

Tremanti e nudi
i piedi,paralizzati
sull'orlo dell'oscura
voragine che bramava
di risucchiarli.
E subito in salvo,
appesa ad un raggio
della sua luce divina.



Ciao Giulia, grazie per il Tuo post e per il Tuo impegno; mi dispiace sinceramente per la situazione di Rimini e purtroppo man mano che gli attivisti scrivono circa le proprie realtà mi rendo conto che la situazione è degradata in molte, moltissime zone d'Italia. Anche a Como abbiamo i nostri bei guai ai quali ci stiamo opponendo con tutte le nostre forze. Fa bene al cuore leggere che anche in altre città ci sono attivisti pentastellati che non si arrendono. Un grande GRAZIE a tutti ! P.S. Faccio una piccola riflessione: avete notato che quelli che combinano tutti gli "inguacchi" come quelli descritti da Giulia sono impiegati a tempo pieno nel realizzarli ? Mentre Noi (povere persone normali e comuni) non abbiamo a nostra disposizione tutto il tempo che sarebbe necessario per fronteggiarli? Vorrei qui far notare quella che potrebbe apparire come una piccola soddisfazione ma che in realtà fa la differenza tra Noi ed i combina-inguacchi : Noi siamo persone vere con una vita vera, sana e (purtoppo) piena di problemi, loro sono perennemente alla spasmodica ricerca del profitto fine a sè stesso e non già a disposizione della collettività. Visti in quest'ottica mi appaiono come dei poveracci ! Cari saluti a tutti gli attivisti !!!

Alberto DEIANA (alberto deiana m5s), COMO Commentatore certificato 21.10.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE L'O.T. ma mi sembra grave!!!

«In Italia ci sono dei traditori, il primo è il Pd perché è venuto meno ai patti. Poi c’è il presidente della Repubblica, che sta facendo il suo secondo mandato perché lo ha proposto Silvio Berlusconi ma la pacificazione di cui aveva parlato non c’è». Lo ha espresso Daniela Santanché, a L’arena su Rai 1 condotto da Massimo Giletti.

Ci sono gli estremi per vilipendio o no??!!

Ernesto - La Habana 21.10.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dimmi dove vado e ti risponderò: a casa
non chiedermi dov'è perchè ancora non lo so
oltre al cibo cerco sentimenti e natura
ma se mi giro intorno vedo solo tutto grigio
sono errante sì, ma tutto questo mi fa paura

Ho navigato in tante acque, ora chète ora mosse
tante volte pure con tanto vento in forte burrasca
groppi alla gola per il crepitio del legno tirato
forze maligne a forzare il mio vero destino
grandi energie per non soffocare in quel triste fato

Genti diverse nei porti ho spesso incontrato
quattro parole con loro ho incrociato
a volte un Sapere altre volte suoni inutili
chi gira abbastanza come me da tempo lo sa
che grandi spazi di vita spesso si perdono futili

Formiche senza nido perse senza una vera meta
insetti inutili e dannosi capaci solo d'inquinare
un continuo malvivere comune e troppo diffuso
chi ha navigato in diversi mari lo sa molto bene
e quando vede ciò si ritira affranto e deluso

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 21.10.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SANTANKè:" Napolitano è un traditore!".

RAGAZZI, ma non dovrebbe scattare il vilipendio al Presidente della Repubblica??????

Attendo risposte, grazie!

Ernesto - La Habana 21.10.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI AEROPORTI POTREBBERO STARE APERTI
Roma-Fiumicino
Milano-Malpensa
Bergamo
Venezia
Catania
Bologna
Napoli
Pisa
Palermo
Cagliari
Bari
Torino
Verona
Reggio Calabria
Falconara
TUTTI GLI ALTRI ANDREBBERO CHIUSI NON HANNO SUFFICENTE TRAFFICO OPPURE SONO TROPPO VICINI AD ALTRI.
LE AREE AEROPORTUALI CHIUSE DOVREBBERO DIVENIRE INNOVATIVI QUARTIERI RESIDENZIALI ADOTTANDO NUOVE TECNICHE DI COSTRUZIONE AD ALTISSIMO RISPARMIO ENERGETICO.
RIMINI VA CHIUSO BASTA BOLOGNA.

noi siamo noi 21.10.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz
Appropriazione indebita
Usurpatori della parola
Ladri di vocaboli
Lo stato sovrano
Lo stato siamo noi
Noi siamo il popolo
La sovranità appartiene al popolo
Il popolo è dello stato
Il capo dello stato
Il governo dello stato
La ragion di stato
Il quarto stato
E il terzo
Gli stati generali
I generali di stato
Staterelli
Statisti ?
Sono stati
Sono stato
Fui
Fu
zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

Rosa Anna 21.10.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me l' idea di pagare stipendi da parlamentare a gente tipo gambaro e co. mi sta parecchio sul gozzo..
Spero vivamente che alle prossime elezioni la scelta sia tra persone molto più preparate e affidabili.

Rita L. Commentatore certificato 21.10.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un mondo girato alla rovescia
una piramide con la punta all'ingiù
contro la logica e ogni legge fisica
Comici quasi vicini al Palazzo reale
politici "eccelsi" primedonne del Circo
che confusione in questo scambio dei ruoli
verità offuscate e bugie coerenti
scoppia solo la testa
tra tanti Serpenti

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 21.10.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Tu pensa che un comunista di 65 anni mi ha detto che se salvano S.B. non vota più e strappa la tessera
Io ho risposto che come tutte le cose hanno un inizio e una fine quindi PD-I ha il tempo contato
Con l'amico di merende( Berlusconi) possiamo decidere di staccare subito la spina al malato senza aspettare il decorrere del tempo

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 20.10.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


LETTA TASSA I DISOCCUPATI CON LA CASA

Presto la svenderanno e l'Italia sarà come gli USA con le baracche, le
roulotte e le tendopoli.

Mentre le banche avranno tante case vuote, assieme ai camorristi e ai
mafiosi frequentatori delle aste.

equitalia gabelliere e i gli italioti succubi servi della gleba.

A proposito, la vicenda di fassina è stato uno schizzo di diarrea per un
governo che fa cagare

gennaro esposito 20.10.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento

PRIMARIE PD & PRESE PER IL CULO

Quanti euro chiederà il PD per far votare alle primarie per poi andare al
governo con berlusconi?

Ancora 2 euro? Con l'IVA maggiorata di un punto, o l'aumento sarà a carico
anche degli elettori del PDL, ovvero del finanziamento pubblico dei
partiti?

Ma gli elettori del PD sono furbi, fessi o cecati?

gennaro esposito 20.10.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIEBKE CONTINUA A SPUTARE IN FACCIA AGLI ITALIANI ANCHE DOPO MORTO

Il procuratore di priebke, non potendo essere oggi fucilato alle fosse
ardeatine, perchè è crudele, disumano, incivile e illegale, andrebbe,
quantomeno, indagato per favoreggiamento e/ ricostituzione del partito
nazista.

La salma andrebbe gettata nel cesso o, quantomeno, per rispetto alla
memoria dei caduti e dei loro familiari, incenerita e gettata nel vento,
affinchè nessuno ne faccia un monumento al nazismo.

gennaro esposito 20.10.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto da.... parte mia ^__^

http://www.youtube.com/watch?v=AK34IDIlACg

Daniela M. Commentatore certificato 20.10.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo una Luna sorretta dal Sogno
quando era piena brillava per intere notti
non come oggi, velata o coperta
triste presagio di più crude vicende
l'aria era più fresca e credo frizzante
tanto movimento attorno a Lei
qualche nostaligia tra tante speranze
forze diverse allora attraeva
come a mover l'acqua in nuove maree
fa che si ritorni a vagare con lo sguardo
che non si abbassi triste e smarrito
falla ritornare lassù, con appagante frequenza
abbiam capito che per troppo tempo
non possiamo di Lei stare senza

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 20.10.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I FIGLI EQUIVOCI DI PRIEBKE, CONNAZIONALI DELLA MERKEL

I figli del nazista dovrebbero infilarsi la lingua nel culo e tacere!

Da come parlano sembrano invece orgogliosi della feccia di padre che si
sono ritrovati. Allora viene il dubbio che ne condividano la dimensione
"etica".

Dopo che hanno detto che per loro il padre lo potevano seppellire anche in
Israele mi aspetterei, come minimo, che il mossad gettasse un po' di
malocchio su di loro.

Mi sarei aspettato che quella pernacchia della Merkel li redarguisse,
dicendo nazistelli della cancelliera vostra, cacciatevi la lingua in culo,
tacete! Non prendiamoli anche per i fondelli, questi italianen, che già li
stiamo fottendo con l'euro. Non attiriamo l'attenzione!

Avrebbero fatto bene a cambiare cognome, e a dire che, sebbene abbiano lo
stesso sangue di priebke, non è per demerito loro, ma colpa del destino
cinico e crudele.

Potevano anche dire che era loro padre e gli volevano bene, con loro non
aveva usato le torture e le fucilazioni ma tanti gesti affettuosi.

Potevano dire che l'educazione li aveva portati ad amare la figura paterna,
ma che provano orrore per quel che ha fatto papà alle fosse ardeatine.
Senza invocare giustificazioni del cazzo.

Perché il loro merdoso padre ha torturato e massacrato 335 italiani inermi.
Quella merda di nazista fucilò 5 persone più dell'ordine ricevuto, che
eseguì con entusiasmo. Non è che non sapesse l'aritmetica ma la compassione
e l'umanità.

Gli italiani sono stati fessi con priebke. L'hanno mantenuto sino a
cent'anni invece di prenderlo e gettarlo subito in una fogna.
Poi c'è anche un italiano, il suo procuratore che non fa un tono
avvocatizio, ma da fondatore di movimenti tipo alba dorata. C'è il sostegno
esterno alla mafia, e il sostegno esterno ai gruppi neonazisti, italiani e
stranieri, no?

Ma già. In Italia si può torturare. Non c'è una legge che lo vieti
espressamente e priebke si sentiva a casa. A Roma. Dove aveva compiuto il
massacro c'è il parlamento nominato

gennaro esposito 20.10.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento

..il M5***** dagli ultimi sondaggi..lo danno ancora in crescita.
Bhè ..qual'è la novità ?..tutto come da previsione...

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 20.10.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento

OT Adele "30 denari" gambaro.

Quanto prende questa signora al mese, se li ciuccia tutti i 20.000 euro al mese dopo le sue piroette da circo?
Che perdita incolmabile, che statista...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

..la gambaro dice gli piace renzi...in che senso?

Paolo B.

Eposmail ,. Commentatore certificato 20.10.13 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E questa è soltanto una delle tante operazioni od omissioni che hanno finito per rovinare una cittadina che aveva tutte le carte in regola come turismo, ricettività, clima, cultura.

Sonia Toni, Rimini Commentatore certificato 20.10.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A tutto ci hanno abituato, meno che al peggio
ogni volta un fatto, una persona o un incarico
a sconvolgere l'etica e il senso del pudore
Pedofili delle istituzioni, forti del ruolo avuto
ladri comuni che alla fine rubano solo più del dovuto

Non c'è spazio per chi è cresciuto col senso del dovere
sembra un profumiere calato dentro a un gran letamaio
orrore su orrore, nausea costante e perenne disgusto
nei confronti di chi, sulla morte degli altri crea il suo fasto

Povera Italia, abbandonata dallo Stato in questo stato
senza più sensi a svegliare la coscienze e le menti
tutto oramai sembra così finto, ambiguo e fasullo
tanto che la trama è evidente, non sembra un libro giallo

Potere condiviso, decisioni create da vertici Diversi
una mafia più Mafia, sempre meno nostra, italiana
comunità di Poteri al posto del potere della Comunità
Tutto sembra remare contro alla naturale Legalità.


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 20.10.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si fermarono, le dita, nel carezzar quel seno.
Una sera inseguita dalla Melanconia, diversa dal solito incalzare, una doccia bollente a Fustigar la Pelle, quasi fosse una Colpa l'esser nata Donna.
Quante volte, quella manovra, quel scivolar lenta, il soppesar lieve della Consistenza...

Quasi un Gesto pudico, sorpreso a fugar il Pensiero, ricacciarne l'Immagine della Sfericita' , soda e Carnosa al Tocco, nello Stringer dolce.
Botticelli, ne aveva Carpito l'Attimo, evitando che si buttasse nei meandri Bui dell'Oblio.
Per un attimo sorrise di sè, delle sue Titubanze, Turbamenti e, perchè no, adombramenti.
La Nascita di Venere, or l'Interrogava, quasi una Sorella Maggiore, lei che Distrattamente ne aveva sempre gettato un fugace guizzo, un lampo scivoloso e, tutto sommato, ingiuriosamente indifferente.
Ora , come un Vestito le si era Incollato alla Pelle; non riusciva a Scollarselo di dosso, per quanto scivolar de l'Acque a Dilavarne nulla, forchè la Polvere.
Sentiva il Desiderio d'una Donna, forse a Giudice o Amante, chissa'.
Con un'Anima così Impenetrata, penetrante, si sentiva piccola, indifesa.
Forse , avvertiva una Nudita' che l'Imbarazzava,
Prima, anche con le altre Donne, gli Uomini addirittura, era Diverso.
Passava di Mano in mano, da un Abbraccio all'Altro con Noncuranza.
Ora, era un Desiderio Dolce a Sedurla, simile ad un Ritorno a CAsa.
Al Fronte, aveva Sparato, lei Crocerossina per Vocazione, Compassionevole non poteva rimaner Inerte a veder i Cecchini infierir sulle Portatrici.
Tutti i Nemici, rammentava il Catechismo di Bimba, son Fratelli.
Tuttavia, sentiva piu' Fratelli quelli Carni come le sue, con i Seni Pronunciati, non ancor Prorompenti ma Inebrianti.
Così, in un Impeto di foga, aveva Imbracciato lo Sten e fatto Fuoco alla Linea Nemica.

Un Rude Kapitano, le mollo'un ceffone e, facendole Mordere il FAngo:
"Pazza, credi che noi non lo si Capisca, quel che Succede?".

Il resto l sapete, mi Ricacciaron nelle Retrovie, in Ufficio.
Casinista, Puttana...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 20.10.13 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPLICISSIMO
CHI TRUFFA VA IN GALERA .
in america mi pare sia stata fatta dal 1920 questa legge
chi truffa uccide anche te
IN GALERA.. SENZA SCONTI..
e se vuoi uscire prima del processo paghi la cauzione vedi come si finanzia bene lo stato
è ora e passata che questo reato persiste impunemente in questo paese.

aldino c 20.10.13 23:08| 
 |
Rispondi al commento

Ot

ho visto l'intervento della senatrice Adele Gambaro su La7.

Non ci posso credere "mi piace Renzi xchè dice qualcosa di nuovo, poi dietro ha un partito forte"

Ma brava Adele ti sei assicurata la poltrona in parlamento sei entrata nel sistema tradendo i tuoi elettori un po' di vergogna nooo?

Altro che la colpa di Grillo, è solo colpa tua
in più sei anche in buona compagnia avete creato un gruppo parlamentare che potevate chiamare
"il 2 di picche".

Coerenza voleva che tu fossi restata nel M*****
visto che non eri d'accordo con Grillo oppure con grande dignità dimetterti. Credo avresti guadagnato il rispetto di tutto il M*****, il mio sicuramente.

Mi permetto di darti un consiglio prova ad andare con Casini è uno che ha esperienza nel saltare da un partito ad un' altro, basta restare in parlamento.

Il Pd la legge elettorale non la vuole cambiare,
e lo sai anche tu.

saluti al M*****

da nessun copy

nessun copy 20.10.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Rimini, aeroporti e piadine
davanti ad un pubblico sorrisi e tante moine
tanto si sa, le vergogne si nascondono nelle cantine.

Rimini, aeroporti e piadine
in apparenza nessuno sembra star spine
ma l'economia reale riempie solo d'acqua le sentine

Rimini, aeroporti e piadine
i Poteri sguazzano e nuotano come ondine
mentre i popoli vengono compressi come sardine

Rimini, aeroporti e piadine
un esempio di scempio italiano molto fine
finchè questo paese sembrerà solo un deserto di dune

Rimini, aeroporti e piadine
altra testimonianza di gran belle faccine
altri nemici dentro al Paese, premiati pure da partiti e veline.

Rimini, aeroporti e piadine
a volte non basta una scossa a scoprir le agendine
dove son registrate tutte le malefatte scritte anche con le rime...

...carine.....belline … carine...belline...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 20.10.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA GIULIA!!!

Questo è l'unico aeroporto che quelli potrebbero costruire:

http://www.youtube.com/watch?v=vaIbpSaEoYc

In bocca... crepi!

Ernesto - La Habana 20.10.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Il 23.novembre.2013
I PLACEBO A BOLOGNA

^_^

http://www.youtube.com/watch?v=vIe-3yHFubA&list=PL067B882185616557


http://www.placeboworlditalia.com/

Aloha!

Paolo Rivera Commentatore certificato 20.10.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Pazzesco! Quando sarà completamente scoperchiata la cloaca della politica italiana, il fetore si sentirà per anni ovunque

Claudio ., Verona Commentatore certificato 20.10.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento

....e aggiungo Giulia, che il tutto è stato fatto seguendo le orme dell'aeroporto Ridolfi di Forlì, fallito tecnicamente anch'esso dopo aver fagocitato soldi pubblici dalla Prov./Reg./Comune. Solo un paio di anni prima....poteva essere d'esempio, invece è stato seguito pari pari il protocollo.....PD(-L).....(Per tutti quelli che ritengono la Rossa Romagna una isola felice...qui c'è lo stesso identico sistema di potere della DC in Campania negli anni '80)

valerio b. Commentatore certificato 20.10.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

BUONANOTTE BLOG!!!!
SOGNI D'ORO AMICI STELLATI!!


Sono un emigrante pugliese in Romagna, quindi ho avuto modo di tastare anch'io, nel mio piccolo, l'habitat catto-comunista romagnolo, e non è un bel vedere... Ma sta crollando e non ci sono avanguardie manageriali, politiche ed intellettuali che siano oneste, nuove e vergini a guidare un qualche cambiamento. Sopravvivono solo (?) troppi brutti musei viventi di quel mondo, come ad es. la direttrice della scuola dove insegnavo (una sindacalista CISL, parlo della sede riccionese di un noto ente di formazione alberghiero regionale, di proprietà appunto della CISL, che si ingozza di finanziamenti pubblici per i suoi corsi di illusione dei disoccupati, anche stranieri e disabili, una persona messa male, ignorante e cattiva come poche).
C'è un forte rischio di anomìa da queste parti, cioè un buco nero culturale, non vorrei essere nei panni dei locali...

Fabrizio D 20.10.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

OT

Scusate per l'OT ma vorrei condividere con voi una denuncia che è anche una battaglia per la libertà e la democrazia.

Non sò quanti di voi sono al corrente del fatto che alcuni grossi gruppi internazionali di servizi on-line, da qualche settimana a questa parte, chiedono il numero di telefono cellulare per utilizzare i loro servizi. Badate bene che senza numero di cellulare NON E' possibile nemmeno creare un account con loro.

Ecco i service dove è richiesto OBBLIGATORIAMENTE il numero di cellulare:

A) GMAIL
B) YAHOO MAIL
C) YAHOO ANSWER

ORA, fermo restando il fatto che uno potrebbe anche non averlo un cellulare, mi sembra alquanto ingiusto, scorretto,anti-democratico e PALESEMENTE contro la privacy, richiederlo con la forza il cellulare, nel senso che o lo dai o non puoi utilizzare il servizio.

GRIDATELO AL MONDO PLEASE:"NON E' OBBLIGATORIO AVERE UN CELLULARE" -

CAPITO GMAIL ?
CAPITO YAHOO MAIL ?
CAPITO YAHOO ANSWER ?

Grazie a tutti.
************************************************
P.s. La cosa più disgustosa è che se andate alla pagina di "Registrati" di Google, ovvero "Crea il tuo account Google" - che poi serve per la mail sostanzialmente, in calce vedrete una scritta minuscola e cliccabile che dice"Ulteriori informazioni - sui motivi per cui chiediamo questi dati." ---- Ebbene se ci cliccate su, vi esce la schermata con le motivazioni. Alla voce TELEFONO CELLULARE c'è scritto fra le tante cose:"....Questo è un campo opzionale, ma fortemente raccomandato se hai un cellulare.". ORA...a parte l'ironia della frase ma.....la falsità. La falsità di dirti in faccia che è OPZIONALE quando poi non lo è. PROVARE PER CREDERE. Non riesci ad andare avanti perchè ti devono PER FORZA INVIARE UN CODICE sul cellulare e che poi dovrai utilizzare per andare avanti. Vietato quindi anche bleffare con numeri farlocchi o in disuso.

P.P.S. Questo COMUNQUE sarà il mio ultimo POST. MI sono attivato personalmente ma sembra che la gente se ne freghi. Mi spiace ma è così. ADIOS!

Niki Hagann 20.10.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Il PD e il PDL sono la diversa faccia dell'identica medaglia, con la differenza ( non di poco conto )che il PD ( ex PC + ex DC) è sul mercato da più tempo e quindi ha una ramificazione sul territorio molto, molto potente.
Noi ci siamo dati un obbiettivo molto ambizioso e di difficile attuazione; quindi non stupiamoci e non lamentiamoci dei passi falsi, degli errori, dei buchi nell'acqua.
Quello che stanno facendo i nostri ragazzi al Parlamento è tanto più grande quanto più complicato e pieno di insidie e quindi ostacolato in tutti i modi dai mille tentacoli del malaffare sparso un po' ovunque.
Dobbiamo quindi essere sempre orgogliosi perchè i ragazzi stanno svolgendo un lavoro ingrato dimostrando una grande serietà e tenacia che alla lunga saranno le nostre armi vincenti.

antonella b., Cremona Commentatore certificato 20.10.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe ho trovato alcune notizie interessanti ti mando i link così potrai verificare l'importanza e la veridicità di quanto affermato. Potrebbero essere la salvezza dell'Italia. A rivedere le stelle *****
http://www.cieliparalleli.com/Appunti-di-Cronaca/germania-ancora-senza-armistizio-intervista-con-wolfgang-gerhard-guenter-ebel.htmlhttp://www.cieliparalleli.com/Appunti-di-Cronaca/germania-ancora-senza-armistizio-intervista-con-wolfgang-gerhard-guenter-ebel

http://www.ilfoglio.it/soloqui/16128http://www.ilfoglio.it/soloqui/16128

ANTONINO CAPPELLANI, LICATA Commentatore certificato 20.10.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Ot
ma avete letto il minipost qui a fianco inerente il prelievo forzoso del 10% dai conti correnti bancari nei paesi in area euro?
Parrebbe che non si tratti di una bufala e che la cosa passerebbe in sordina confondendoci le idee tra imu, tarese, tasi e altre diavolerie.
Questo prelievo non servira'a coprire alcun debito ma solo a risollevare le finaze delle banche che , a seguito di manovre speculative sbagliate, si ritrovano a corto di soldi.


La Costituzione può e deve essere emendata.
Chiunque insinua che si tratti di uno schema immutabile e senza tempo per una società arcaica, forse l'ha confusa con la Bibbia. Bisogna però aspettare il momento opportuno perchè non venga calpestata da un ceto politico screditato che la modificherebbero pro domo loro.

Valter Conti M5☆ Commentatore certificato 20.10.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le...chiese...hanno questi atteggiamenti accorpativi. Però oggi c'è qualcosa di nuovo nell'aria e anche i loro giochetti s'incagliano come la...Concordia...?
I tempi son cambiati anche per loro?
Purtroppo è duro qualsiasi cambiamento! Però eravamo così tanto abituati alle raccomandazioni che troveremo duro a doverci togliere i nuovi bastoni che s'infilano tra le ruote.
Peccato, sarà per la prossima volta?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 20.10.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Sto ascoltando Gianni Minà. Lui e l'altro incensano Maradona come se fosse un una specie di eroe morale.
A quanto mi risulta è un evasore come Valentino Rossi o altri sportivi o attori o altro che per me non esistono più.
E' arrivato Maradona, sentiste che applausi. W l'Italia.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 20.10.13 21:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

a me i romagnoli sono sempre stati sulle palle

tommaso RABITI Commentatore certificato 20.10.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

brava Giulia! da stasera ti seguo su facebook!

Maria Angela Berchi Commentatore certificato 20.10.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

PD = Partito Delinquenziale

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 20.10.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Lana ricavata dal latte: stilista tedesca rilancia il Lanital
Dalla lavorazione della caseina. Per la prima volta venne prodotto in Italia nel 1937.

NOI SCOPRIAMO LE COSE GLI ALTRI CI FANNO I SOLDI E CREANO POSTI DI LAVORO INTELLIGENTI!

PIOVE, GOVERNO LADRO! APRIAMO L´OMBRELLO A 5 STELLE.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.10.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una lucida e precisa illustrazione di quanto in Romagna, a Rimini in particolar modo, sia difficile far ragionare la maggioranza Pd sulle politiche a favore dei cittadini. Loro li hanno soltanto indebidati fino al collo. Hanno piazzato sulle poltrone i loro trombati e questi hanno creato altre pseudo società per piazzare a loro volta amici e compagni di cordata. Mai, a Rimini, un sindaco era stato indagato! Dopo 70 anni di imbrogli e una politica alla "don Camillo e Peppone", i disastri e le connivenze vengono finalmente a galla. I "gemelli patronage", oltre a Gnassi c'è anche il presidente della Provincia, Vitali, sono indagati per falso in bilancio, falso ideologico e abuso d'ufficio.
Accuse pesanti per un amministratore pubblico! Speriamo che la magistratura abbia visto bene e che la questione si chiuda con una condanna equa. Ma, soprattutto, speriamo che dopo questi colpi, assestati sia dal tribunale, sia dal M5S di Rimini (30,5$%) che, proprio nell'ultimo consiglio comunale ha presentato ben 5 delibere sulle quali alcuni della maggioranza non ha potuto che riconoscerne la bontà e approvarle, spaccando naturalmente il loro compatto fronte. Un fronte che ormai si regge sulle macerie e le malefatte che i "grillini" di Rimini stanno puntualmente denunciando e "aprendo" come "scatolette di tonno". L'offensiva, partita nel 2011 si è fatta sempre più pungente e incisiva. Sono alle strette. Per loro sarà sempre peggio e gli altarini faranno il resto. Itaca

italo carbonara 20.10.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Brava giulia. Sei la prima che ho seguito in twitter nel m5s. Sei forte!

Alberto 20.10.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Per me grillo ha voce in capitolo
1)perché onesto, sincero, leale,(spero con tutto il cuore)
2)con l'età acquista saggezza
3)che per me l'anziano saggio ha voce in capitolo

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 20.10.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Stessa situazione all'aeroporto di Forlì, Società fallita (Seaf) con una strategia similare.

Antonio Nervegna 20.10.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

noi romagnoli lo sappiamo bene come funziona: d' altronde da sessanta anni governa lo stesso partito. Non è dittatura questa? Hanno le mani dappertutto e se vogliamo parlare di aeroporto, per me lo possono solo chiudere, c' è a Bologna, basta. Qui sbarcano solo le russe che vengono a fare il wik-end puttanesco e tornano piene di soldi e gioielli.

celesta 20.10.13 21:16| 
 |
Rispondi al commento

A furia di frequentare il PDL il PDmenoL si è imparato a fare i giochi di prestigio anche nell''onestissima emilia romagna'.Aromagna o pdmenoelle? nella cara vecchia romagna.

ersilio miccio 20.10.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'unico posto per questi politici è la GALERA.
Non solo riminesi: di tutta Italia.
A tutelarci sono rimasti soltanto i magistrati e le forze dell'ordine.
Solo per questo un elettore degno di questo nome dovrebbe abbandonare definitivamente questi oligarchi!
ma la magistratura fa ciò che può!
al "resto" dobbiamo pensarci noi!
SVEGLIA ITALIANI!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 20.10.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

ma un partito che vota a favore degli f35, delle fregate, della legge fornero , a favore dello scudo fiscaleeeeeeeeeeeeeeee!!!, e mi fermo perchè son buono...

si interessa dei problemi della gente,

oppure se ne frega dei problemi della gente?(cit)


epifà, fai una cosa giusta scioglilo!!!!

paoloest21 20.10.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

L'avevo sentita nominare ma non la conoscevo.
Giulia sarti. Ottima!

Lady Dodi 20.10.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1490 20/10/2013 IL DOVERE DELLA SPERANZA
Blog di Viviana Vivarelli
(Alcune immagini sono state prese dalla mostra ‘Jackson Pollock e gli irascibili’ di Milano)

L’economia pilotata - La speranza attiva deve superare le certezze impossibili - Basta con le generalizzazioni sugli Italiani! – Cancellare subito la sconcezza della Bossi-Fini – L’odio dal diverso – Travaglio e la legge Grillo/Casaleggio – Basta finanziare le banche! – Grillo e la Costituzione- Se si aumentano le tasse, cala il gettito per lo Stato - Tra il 2008 e il 2012 l'UE ha approvato aiuti alle banche per 4.500 miliardi di euro, una somma pari al 37% del PIL totale europeo – Come le politiche sbagliate di Ciampi e Andreatta abbiano fatto esplodere il debito- La crisi della scuola

Apologo di Shih-shuang
Un giorno Shih-shuang stava setacciando del riso quando il maestro Kuiei-shan gli disse:
"Non dovresti buttare ciò che i benefattori del nostro monastero ci hanno dato".
Shih-shuang disse:"Non butto niente"
Kuei-shan prese un granello di riso da terra e chiese: "Tu dici di non buttare niente… da dove viene fuori, allora, questo?"
Shih-shuang non seppe cosa rispondere…
Nessuno può dire se quel chicco di riso sia uscito dal crepaccio o sia germinato da una piantina nata in precedenza.
Il maestro Kuei-shan continuò: "Non disprezzare questo granello di riso, centomila chicchi nasceranno da quest'unico granello".

Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a
http://masadaweb.org

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.10.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

https://i1.ytimg.com/vi/ETDfyS10gFk/mqdefault.jpg non mi viene nulla .

giuseppe ga 20.10.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GIULIA, il PD è una accozzaglia di gruppuscoli in eterna lotta tra di loro, da li non ne viene fuori niente, non hanno nè parte nè arte.

claudio 20.10.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Blog!!
lo dico e lo confermo ancora, io come donna e come cittadina italiana sono orgogliosa di essere rappresentata in parlamento da donne come Giulia, le donne a cinque stelle sono una meraviglia, niente da dire e niente a che vedere, ma neanche di striscio, con quelle dei partiti.
mi spiace per loro!!


grande giulia, brava giulia, solo l'informazione puo' rendere liberi le persone, solo una corretta e dettagliata informazione puo' smascherare questi ladri di stato, go on w il movimento 5 stelle, l'unica uscita di sicurezza da questo sistema che nasconde le informazioni, le verita', coi media tutti allineati alla politica e con la politica che finanzia i media per nascondere la verita'

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 20.10.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

L'italia e' piena di queste miniature, nelle regioni rosse da 60 anni comandano questi boss dei partiti, questa nomenklatura che, mentre il popolo e i cittadini sono alla fame, pasteggia a caviale e champagne e il conto lo pagano altri cittadini ancora non alla fame ma quasi...

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 20.10.13 20:48| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

approposito der piddì!!!

""Berlusconi Alfano Pd riveda posizione su legge Severino""
19:48 20 OTT 2013


""(AGI) - Roma, 20 ott. - "Oggi la questione e' la enorme sproporzione, la inaccettabile sproporzione tra i due anni stabiliti dai giudici di Milano e i sei previsti dalla legge Severino. Come si fa ad applicare una legge cosi' afflittiva in modo retroattivo? Noi siamo fortemente contrari a questa applicazione retroattiva e speriamo davvero che il Parlamento e il Pd correggano la propria impostazione". Lo ha detto il segretario del Pdl e vicepremier, ai microfoni del Tg1, Angelino Alfano, replicando alla domanda se il governo rischia dopo la sentenza della corte di Appello ieri sui due anni di interdizione per Silvio Berlusconi."""

angelì , ma c'era bisogno....???

uomo di poca fede:)))

paoloest21 20.10.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Feltrinelli ha un canale sul digitale.
Il Partito Radicale ha un canale radiofonico.
Perchè il M5S continua a stare nella nicchia del WEB?
OCCORRE ANDARE IN TV. IN TVVVVVVVVVVVVVV!!
SPUTTANIAMO TUTTI E TUTTO E TUTTI DEVONO SAPERE.
TUTTI DEVONO SAPERE, PERCHE' DOVRANNO ESSERE INFORMATI QUANDO ANDRANNO A VOTARE.

GIUSEPPE SPEDICATO, Lecce Commentatore certificato 20.10.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse è meglio togliere la pubblicità sotto " voli in offerta" fa concorrenza a Aeradria!hahahaha....!!!!!

oreste m******, sp Commentatore certificato 20.10.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Dal post precedente

Spiacente ma preferisco una democrazia malata e sbagliata
Chi pensa che se diagnosticano un cancro
anziché curarlo sia meglio eliminare il malato
Non merita un futuro sereno

Rosa Anna 20.10.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Qualche settimana fa c'èra il cambio tema decente al vs. blog alle 14.00 d'ogni giorno...ora c'è un vero casino . Quanti ne fate al giorno 1-2- 3 bohh...sembra quasi ci voglia un vigile per ordinare il traffico

giovanni.p(vicenza) 20.10.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

@ alfano

quando in tv, al tg1, davanti a milioni di telespettatori, parli con slogan che sanno di vecchio e diffondi l'idea di allargare il centro destra, l'unico che può contrastare la sinistra ... ti sei accorto che hai dimenticato il M5* nel tuo quadretto idilliaco?
ancora la destra contro la sinistra! svecchiatevi, potete solo convincere gli ignoranti (nel senso di coloro che non sono informati correttamente sui fatti), bell'elettorato che avete!

nike di samotracia.. Commentatore certificato 20.10.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' tutto normale. L'Italia è questa. O meglio, i politici italiani sono questi. Ma ora c'è il M5S. Diamo tempo al tempo, hanno ancora troppi sostenitori ciechi, sordi e soprattutto - purtroppo - interessati in modo disonesto.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato 20.10.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

o t
a proposito di fazio....
c'è un certo maradona che pur essendo nei guai col fisco italiano e guai giganti,gira allegramente per gli stadi e per le città italiane e quindi fazio che fa???
lo invita settimana prossima da lui,ovvio.
ma è possibile che questo Paese vada in malora ogni giorno di più????
teniamo i conti perchè la dovranno pagare tutti!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 20.10.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessando Sallusti: “Mi hanno detto infame. A Santanché gridavano zoccola” . le forze dell’ordine hanno fermato ed identificato 16 persone .
http://www.blitzquotidiano.it/blitztv/alessando-sallusti-mi-hanno-detto-infame-a-santanche-gridavano-zoccola-1697431/
Ma da quando ,in questo paese ,dire la verità è un reato ?

charles bronson, mestre Commentatore certificato 20.10.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe vedi di farti rivedere di nuovo presto che qui non ce la si fa più con questi morti che continuano a succhiarci la vita e l'anima! Torna presto! =)

Facci sognare.

Edoardo Capuano 20.10.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

E allora ragazzi carissimi di Rimini lo vogliamo dire al resto dell'Italia? o no?
O vogliamo tenerci il problema solo in loco?
°°°°Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
se non andiamo……………. in TV
andiamo
in
TV

PS: armeno ‘na TV locale: che so a’ “tre castagni” de Roccacannuccia!

°°°°°°°°°°°°°°

oreste m******, sp Commentatore certificato 20.10.13 20:33| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=U-m1FxPWTK8

paoloest21 20.10.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

COMPAGNO LAVORA CHE IL PD MAGNA!!!

GIUSEPPE D. 20.10.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Questa volta la piadina farcita è risultata indigesta ai cari nostri amministratori-prestigiatori, complimenti al M5S di Rimini e a Giulia!!!

Fabio Gennari 20.10.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Aho,si Cattolica vo' cambia' er nome...famo subbito 'na petizzione...

er fruttarolo Commentatore certificato 20.10.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DECIMOOOOOOOOO !!!!!!!!!!!!!

Ernesto - La Habana 20.10.13 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io adoro Giulia!!!e quando leggo i nostri che combattono ovunque mi sento fiero di appartenere al M5S!!!fiero di esserci e dare quello che posso,al massimo!!e fiero di essere rappresenato da donne e uomini così!!!quindi,grazie!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 20.10.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


...dei talentuosi miniaturisti..

...noi li chiamiamo Partito Democratico...


ebbrava giulia!!!

:)

paoloest21 20.10.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

2

Piero da Messina (), Santhià Commentatore certificato 20.10.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1

paoloest21 20.10.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori