Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Rosy, l'esperta di mafie

  • 71


mafia_bindi.jpg

"Rosy Bindi è stata designata, qualche giorno fa, alla presidenza della commissione Antimafia. E il dato clamoroso non sono tanto le cifre che percepirà in più (ecco quanto) ma che la Bindi di Mafia non capisce niente. Del resto lo ha detto anche lei durante l'ultima campagna elettorale che l'ha vista vincere niente poco di meno che in Calabria... Ma come pensiamo di poter combattere le organizzazioni criminali se a capo della commissione mettono una come la Bindi? Non a caso lei in un video dice proprio questo: "siamo pronti a combattere la lotta alla mafia". Ecco cosa vogliono combattere: la lotta alla mafia, mica la mafia."
Diego

28 Ott 2013, 15:52 | Scrivi | Commenti (71) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 71


Tags: antimafia, lotta alla mafia, rosy bindi

Commenti

 

« La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che vivere onestamente sia inutile. »
Corrado Alvaro - San Luca, 15 aprile 1895 – Roma, 11 giugno 1956
http://www.ilcittadinox.com/blog/cittadini-antimafia.html
Gustavo Gesualdo

Gesualdo Gustavo 01.11.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

e questa ci riesce sicuramente e definitivamente!!

michele m., marano di napoli Commentatore certificato 29.10.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e questa qui ci riesce, sicuramente!

michele m., marano di napoli Commentatore certificato 29.10.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Chi sa come si sente con questo incarico adesso la nostra cara Rosi Bindi che sinceramente in politica non so neanche che cazzo stia facendo sono sincero una cosa vergognosa e assurda speriamo che qualcosa succeda in questo paese di matti veramente non riconosco più sta Italia governata da sta gente DI MERDA

Sebastiano 29.10.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma se lo sanno tutti che la mafia nn (esiste) eccome)!!!!!

giuseppe amato 29.10.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Chi ricorda la Bindi come quella che ha bloccato inopinatamente il metodo Di Bella spara cazzate. Il metodo Di Bella era una bufala e alimentava false speranze. Ogni tanto informarsi prima di scrivere!

Andrea Parenti 29.10.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Renzie non doveva rottamarla, la Bindi!
La chiamava il dinosauro, ora è in cerca di voti per diventare segretario...tralascia queste cose!!!
A noi..."non ci resta che piangere".
Dobbiamo convivere con questa pachidermica persona che è la Bindi, per giunta Presidente della commissione antimafia co n una lauta ricompensa per la sua prestazione d'opera.
Il Pd, per togliersi dalle scatole chi può dare fastidio, premia queste losche figure!
Il nuovo che avanza è rappresentato dall'emulo di berlusca, cioè Renzie!

Antonio Marasco, Rogliano (CS) Commentatore certificato 29.10.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Povera Calabria Mia, siamo riusciti ad eleggere una come la Bindi, essere che non si capisce a che categoria animale appartenga. Adesso è riuscita a farsi piazzare nella commissione per combattere la mafia, ma lo sa cos'è la mafia!!!!!! pensa che sia per caso qualcosa da mangiare!!!!!!. Se pensa questo a sbagliato commissione avrebbe dovuto farsi eleggere nella commissione alimentare.

Venturino Perrone 29.10.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Bindi,
personaggio inutile rimasto sempre all'ombra della foglia di fico. Mi vergogno, ma è stato eletta nella mia terra!

Pasquale Mercuri 29.10.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

La politica dovrebbe combattere contro se stessa? Ma andiamo... La bindi sarà un grande presidente antimafia come è stata a suo tempo un grande ministro della sanità. Sappiamo che preferiscono mettere delle nullità nei posti più sensibili.

Franca B. Commentatore certificato 29.10.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a capire come mai l'industria degli anticrittogamici, non abbia ancora messo a punto un prodotto che elimini o comunque renda inefficace le devastazioni delle Bindi. Ci sono riusciti con le locuste, le processionarie, il verme delle mele e i topi nel formaggio: Perché le Bindi no?? In tv intanto sta parlando Livia Turco; Livia chi??
Il commento: i problemi non possono essere risolti al medesimo livello di pensiero che li ha creati. Albert Einstein (mica bruscolini)
Beppe tieni duro, sei una delle poche speranze che
ci sono rimaste;

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 29.10.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

L'On. Rosi Bindi è una rappresentante della vecchia partitocrazia. Intelligente, colta, però è sempre stata ai margini dei più potenti politici italiani dei deceni passati. Cosa voglio dire? Che continua la solita volonta' dei poteri foorti italiani di cambiare tutto per non cambiare niente. Quanto può incidere l'onorevole Rosi Bindi nella lotta alla mafia? Secondo me molto poco, ma quelle che appare grave è che ormai tutto appare indirizzato verso l'oblio, verso il nulla. Ha ragione Grillo quando dice che dovremmo andare al più presto alle elezioni, dobbiamo stimolare il cambiamento e la correzione del malcostume.
Ho apprezzato molto la presenza di Beppe Grillo in conferenza stampa, fa bene far vedere di non temere i confronti. Vedere il "Beppe" determinatamente attento alle risposte che dava, preciso, lucido e serio quando si rivolgeva ai giornalisti, a me a fatto veramente piacere.
Anche se ogni volta che scrivo rischio di essere monotono, voglio comunque ricordare a tutti che presto dovremo avere un programma realisticamente applicabile, volto a porre finalmente fine alla progressiva e irrefrenabile corsa di questo paese verso la rovina. Secondo me forse è giunta l'ora di far vedere progetti articolati precisi, un cronoprogramma di cose da fare in caso che M5S si trovasse a governare subito. Sono sicuro che con la presenta sul territorio, i progetti e finalmente la presenza e la visibilità dei primi esponenti del movimento, l'esito delle prossime elezioni non potrà che essere positivo. Molti italiani temono l'esaltazione, troppi personaggi ambigui e fuori di testa si sono alternati in questi decenni nei partiti al governo. Siamo diversi nel modo di approcciare e pensare?? Dimostriamolo. Avanti così!!

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 29.10.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

I mafiosi si sfregheranno le mani adesso che hanno messo questa incapace in quel ruolo..anzi qualcuno l'avrà messa apposta per favorirli, mentre lei dorme loro agiscono indisturbati

barbara bernardino, udine Commentatore certificato 29.10.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

ahah, si l'espertona TUTTOLOGAS. Si ricordano ancora i danni e le gaffes come ministro della sanità..oltretutto quella che bocciò il Metodo di Bella... VERGOGNOSA a nome di tutti i malati che hanno avuto avuto bisogno del metodo

barbara bernardino, udine Commentatore certificato 29.10.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

La Bindi ha già i suoi problemi ...

Giuseppe Maldera 29.10.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Questa buzzicona del PD, è la stessa persona che qualità di ministro della salute, ha ostacolato la protocollo Di Bella per la cura contro il cancro, la quale cura recentemente è stata riconosciuta dalla comunità scientifica internazionale, tra cui il prof. Veronesi.

Rino piras 29.10.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Una persona assolutamente incapace di fare qualsiasi cosa buona . Vai a casa !!!

Claudio Paglione 29.10.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

O su una cosa il cavalier Berlusconi ha avuto ragione, quando disse direttamente in diretta telefonica, credo da Vespa, "lei signora Bindi é più furba che bella, e se tanto mi da tanto, lei é molto furba".
Unico picco di esilarante simpatia che il cav abbia mai emesso.

Titoli Stefano 29.10.13 07:13| 
 |
Rispondi al commento

in italia comandano la mafia e la mafia legale che si chiama 'politica'.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 29.10.13 06:58| 
 |
Rispondi al commento

or si che l mafia a i secoli contati

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.10.13 06:31| 
 |
Rispondi al commento

Solo per il fatto, di come sei stata eletta,presidente alla commissione antimafia. È un atto di MAFIA.

Giuseppe D'Angelo 29.10.13 06:10| 
 |
Rispondi al commento

Donna Rosy bedda pupona.
Baciamo le mani con riverenza e complimentazioni pe lu novo ncarico.

Valerio De Bei 29.10.13 03:48| 
 |
Rispondi al commento

E' come tutti quelli addestrati a prenderci per il culo.....una maestosa merda....questa nello zanichelli la metto sotto la lettera S di STERCO umano(poco utile all'agricoltura).....ma dal resto invito tutte le persone che hanno a cuore la loro dignità e quella dei loro cari di mandare a fare in culo questo sistema politico ideato solo x gente che è priva di COGLIONI....SVEGLIATEVI che x colpa di persone che vi tengono nell'ignoranza l'ITALIA e' stata svenduta da bastardi che ci stanno affossando....tirate fuori le palle altrimenti ve le frantumano.....boicottiamo tutto ciò che alimenta queste larve e cosa essenziale a mio stupido avviso e' TIRATE FUORI DALLE BANCHE I VOSTRI..... SOLDI......VIVA L'ITALIA

Carmine delle cave 29.10.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Uff

Maurizio Maiello 29.10.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento

ma che cazzata !! niente di meglio di un lapsus ?? siete ben messi :P

enrico valentino, torino Commentatore certificato 29.10.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

È la nemesi di Tina Anselmi ...

Luigi Bianca, Terni Commentatore certificato 28.10.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento

E' un classico in questo paese le persone sbagliate nei posti sbagliati. Ecco perché l italia va a rotoli. Forse la nostra salvezza è proprio il fallimento e il default. ... ma avverrà molti presto. Questi incapaci ci porteranno nel baratro molto presto. E con rosi bindi almeno la mafia si salverà e con essa molti posti di lavoro.

michele marra 28.10.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Il guaio è che non si può mettere all'Antimafia uno/o della ex-DC, della peggiore DC, partito che ha alimentato dal 1945, fino alla sua caduta (ma è caduta la DC?),la mafia. Allora mettevano anche Cirino Pomicino o Calogero Mannino o De Mita etc.Certo un bell'affronto per le vittime della mafia. E poi perchè si chiama "antimafia"?. Già da lì la serietà di questo organo. E la 'Ndrangheta, e la Camorra, e La Sacra Corona Unita?
La mafia è solo Italy-Sicily, come ha citato un noto ex boss americano di Cosa Nostra (in USA non viene chiamata "mafia", ma Cosa Nostra-parole sue, del boss).Come se le altre fossero sottoposte. Ma dove siamo rimasti? agli anni '80-'90?

Ronnie 28.10.13 22:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/pages/L-Incredibile-Parlamento-Italiano/346928668672527


News e aggiornamenti


Eccovi alcuni membri della nuova commissione parlamentare antimafia. (Non è uno scherzo.)


CARLO GIOVANARDI (PDL) - Si batte per la "causa" di alcune aziende tenute fuori dalla ricostruzione post-terremoto in Emilia perchè bloccate dalle interdittive antimafia. Un "impegno" che l'ha condotto più volte a presentare in aula emendamenti per rendere le interdittive più blande.
Lo si ricorda anche per aver attaccato duramente la sua ex-collega di partito Bertolini che aveva denunciato la presenza di camorristi tra gli iscritti al PDL modenese. (accusa poi rivelatasi vera).

CARLO SARRO (PDL)- Da sempre vicino alla famiglia di Nicola Cosentino, l'ex viceministro a processo per camorra. Si batte anche da anni per la riapertura del condono edilizio del 2003, giustificando l'abusivismo.

DONATO BRUNO (PDL)- Avvocato, vicino all'ex ministro e pregiudicato Cesare Previti. Ha sempre difeso a spada tratta i colleghi a processo per collusioni e opponendosi sulle misure contro il crimine organizzato, tra cui il 41 bis, che lui vorrebbe abrogare.

VINCENZA BRUNO BOSSIO (PD)- Fu coinvolta con il marito Nicola Adamo, ex vicepresidente della Calabria, nell'inchiesta "Why Not" uscendone indenne dopo che l'inchiesta venne sottrata (illegittimamente) all'allora PM De Magistris.
Il marito è a processo per corruzione a Catanzaro.

GIOVANNI BILARDI (GAL). Ex consigliere regionale in Calabria. Indagato per peculato.

CLAUDIO FAZZONE (PDL) - E' l'uomo forte del PDL nel basso Lazio. Si è battuto eone contro lo scioglimento mafia del comune di Fondi, assecondato dall'allora gov. Berlusconi che decise di salvare la giunta,nonostante fossero provate le infiltrazioni criminali (anche in sede giudiziaria).Era in affari con il sindaco Parisella e il cugino Luigi Peppe,legato ai Tripodo, cosca 'ndranghetista.

Fazzone era anche l’autista di Nicola Mancino, a processo per la trattativa stato-maf

Mario A 28.10.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma infatti ti capisco. Porsi in quei termini è sbagliato a prescindere. Però ti dico di due particolari mie vicissitudini, non riguardano il tuo caso, sia chiaro. A mia moglie mancano dei contributi dichiarati nel CUD......sono passati 5 anni e non ho mai avuto una sola risposta dall'inps ed ancora non si vedono. Maternità dei miei figli, due. Ho addirittura dovuto fare richiesta di accesso agli atti per una risposta, non ricordavamo semplicemente quanta maternità facoltativa avesse preso e per uno e per l'altro. MAI AVUTA RISPOSTA, incredibile, solo per sapere i residui; banale no? Capisco le incazzature tutto qua. Altro esempio: multa di 37 euro pagata tre giorni dopo la scadenza; per 4. anni nessuna e dico nessuna comunicazione: risultato al quinto anno parcella equitalia di 150 euro circa. Tutto normale?? A me sembra usura di Stato.
Un abbraccio

Alberto Cavallari 28.10.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Vi consiglio di leggervi (ma sopratutto di girare) quest'articolo che spiega chi c'è dietro Matteo Renzi e perchè votando per lui non porterà a NESSUN REALE CAMBIAMENTO della classe dirigente


http://www.articolotre.com/2013/10/alla-faccia-della-rottamazione-a-leopolda-presenti-vecchi-colonnelli-e-impresentabili/219283

Flavio C 28.10.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo pubblicamente... guardate io non so nemmeno cosa sia un troll, quindi lasciate perdere, cosi come vi invito a lasciar perdere gli attacchi personali... sono iscritto a questo blog da troppo tempo per incorrere in certi sospetti che non hanno senso...
Quello che volevo semplicemente dire è che, a mio modesto parere, se si vogliono cambiare le cose, a qualsiasi grado, forse è il caso che si inizi a cambiare il modo con cui fare le cose...
Ad Alberto dico: Non è importante che si ravveda con me o con un dipendente pubblico, io sono abituato a questi attacchi del resto ci metto la faccia tutti i santi giorni, è importante che si ravveda nei suoi atteggiamenti, nel suo modo di essere un Parlamentare altrimenti ci si mette al livello degli altri pseudo/parlamentari che vengono accusati da questo movimento di essere arroganti...
A chi mi accusa di essere un troll (poi qualcuno mi spieghi cos'è...) dico semplicemente e sommessamente che tutto quello che ho scritto e detto è facilmente dimostrabile da parte mia, ma sottolinearlo mi sembra banale...

Massimo Besana, Busnago Commentatore certificato 28.10.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Bindi non la farei presidente nemmeno di una coltivazione di zucchine

Tioli Stefano 28.10.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

un residuo bellico presto faremo una bonifica totale

Claudio Alioto, palermo Commentatore certificato 28.10.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

che lo stato non abbia mai avuto l' intenzione seria di combattere la mafia si sapeva già questa è la riconferma

chiari a. Commentatore certificato 28.10.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Per l'altro che ha scritto che ha avuto problemi con BT cittadino del M5S per quanto riguarda l'ICI... Dico solo che siccome scrivi sul blog di Grillo, potevi fare nome e cognome tranquillamente...siccome sei un TROLL hai fatto quello che hai fatto!

Gianluca T. 28.10.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oddio quanti TROLL!!!! Gente che farnetica!!! Uscite andate a divertirvi!!! Scrivete sui blog dei vostri partiti!!! Siete ridicoli!!!
Ps. Per chi ha scritto che il metodo DI BELLA era una buffonata, la prego di informarsi meglio, perché tale metodo ha salvato la vita al mio vicino di casa che ora ha 30 anni ed una vita normale!!!

Gianluca T. 28.10.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Permettimi di dirti che qualche mela bacata c'è ovunque ovviamente. Non confondiamo però il gesto isolato della parlamentare con gli sforzi delle persone oneste ed educate che stanno combattendo un sistema marcio in parlamento. L'educazione è una virtù che non tutti hanno e posso pensare anche che questa parlamentare sia talmente affogata nel "tutti a casa" che non riesce più a riconoscere il sistema burocratico italiota come legale e giusto, scagliandosi contro e millantando ispezioni a go go. Dai, magari si ravvede ed è stato uno sfogo di impotenza. Non dico di capirla, ma neanche di condannarla.
Buona serata

Alberto Cavallari 28.10.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Bene, anzi male, la Bindi non ne capisce nulla...
Lavoro in un piccolo Comune lombardo, all'ufficio Tributi... oggi mi telefona una Sig.ra dicendomi che ha ricevuto una bolletta da pagare in merito all'Ici di anni passati (dal 2009 al 2011)... Rispondo che non si tratta di una bolletta ma di un accertamento fiscale in materia di ICI, se c'è qualche errore può comunicarcelo...
Di tutta risposta questa si presenta come parlamentare, tale BT, e con fare arrogante mi accusa di abuso di potere, di essere un incompetente, ecc. ... ometto altri termini del linguaggio ma con fare arrogante mi minaccia di una ispezione parlamentare...
Ora, ometto la questione tecnica del contendere ma quello che più mi ha fatto male, e non solo moralmente, è l'atteggiamento arrogante e offensivo tenuto da questo Parlamentare nei confronti di un dipendente pubblico reo di aver fatto il suo lavoro contestandogli dei mancati pagamenti ICI.
Dopo lunga e paziente telefonata in cui sono stato ricoperto da ogni genere di illazione, mantenendo la calma ma con fare deciso comunico a questo parlamentare di mettere nero su bianco tutti i suoi dubbi in merito alla questione, pure le offese personali se vuole, e inviarmele via mail garantendo una risposta educata e civile.
Riesco a chiudere la telefonata in modo educato e per curiosità questa sera, mentre sono a casa e leggo questo blog. mi viene in mente di digitare il nome del parlamentare e scopro che fa parte del movimento 5 stelle...
Ora, a parte l'enorme delusione strettamente personale, perché dopo decenni di non voto, l'ultima volta che mi son deciso a votare l'ho fatto per questo movimento, nella vana speranza che si potesse cambiare e ora mi ritrovo con un parlamentare che la mette, come storicamente han sempre fatto altri, sul "lei non sa chi sono io"... ma la cosa che mi lascia completamente è basito è che questa parlamentare non conosceva minimamente la materia di cui si arrogava nel darmi contro.
La Bindi non ne capisce nulla ma è la sola?

Massimo Besana, Busnago Commentatore certificato 28.10.13 18:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque di mafia ci capisce se si pensa che è stata più volte ministro e che nei ministeri impera la corruzione in realtá fa il cassiere per conto dei suoi mandatari

claudio masiello, roma Commentatore certificato 28.10.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Rosi Bindi non è laureata in medicina, ma quando è stata ministro della sanità ha lavorato bene. Si è opposta all'adozione del metodo "Di Bella" indirettamente salvando i potenziali pazienti da una morte prematura, oltre che certa. Dalla sua ha anche il non trascurabile fatto di essere incensurata. Non capisco perché tanti insulti. Mi sembra di essere entrata in un blog di Forza Italia. Che schifo!

marinella v., reggio emilia Commentatore certificato 28.10.13 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la mafia sta allo stato come dottor Jeckill a Mr Hide

claudio masiello, roma Commentatore certificato 28.10.13 18:06| 
 |
Rispondi al commento

la mfia sta allo stato come dottor Jeckill a Mr Hide

claudio masiello, roma Commentatore certificato 28.10.13 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Sbugiardata la Bindi. La Iena Pif sala sul palco della Leopolda a Firenze e manda in tilt il pubblico. Ecco il video dell'intervento.

Dal palco della convention di Renzi, a Firenze, il conduttore e autore televisivo, Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, attacca Rosy Bindi (''che aveva dichiarato di non sapere nulla di mafia''), eletta, appunto, all'Antimafia. Ma Pif attacca soprattutto Crisafulli, candidato a segretario del Pd di Enna. "Sarò retorico", attacca Pif, "ma come minchia fa il Pd ad avere uno come Crisafulli? Il partito democratico indirettamente era il partito di Pio Latorre". Poi l'appello a Epifani

http://www.tzetze.it/redazione/2013/10/la_iena_pif_sputtana_rosy_bindi/index.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.10.13 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
è solo un modo come un'altro per risvegliare alcuni soggetti politicamente morti ! alla faccia del problema reale della mafia..... Saluti e forza M5S

Domenico Laurenza 28.10.13 17:50| 
 |
Rispondi al commento

...prima era ministro della sanità dal quale ha ereditato come "curare" la mafia. Nessuno si era accordo di questo piccolo genio ci è voluto un governo di larghe intese per capirlo...........vaf...o Bindi

Alfredo Mendola, Catania Commentatore certificato 28.10.13 17:49| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
LA ROSY BINDI FA' "RIDERE" LE MAFIE
ALVISE

alvise fossa 28.10.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Quando il militare era obbligatorio per legge, tutti i ragazzi che venivano chiamati alla leva gli facevano svolgere tutti i mestieri che non conoscevano o non sapevano fare: se tu eri cuoco ti mettevano a fare il muratore, se eri impiegato facevi l'autista, se eri contadino ti mettevano a fare l'impiegato e via dicendo; così sono i nostri politici più sono ignoranti e più occupano poltrone di prestigio.

Franco Antonelli 28.10.13 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Un'acefala protozoica all'antimafia!
Per forza hanno nominata questa rudere del Giurassipark: una che non capisce niente, così i "mafiosi " ed inquisiti sia del parlamento sia fuori potranno stare tranquilli: non combinerà niente, ma controllerà che qualcuno della propria parte politica non ci sia di mezzo.
Alla faccia della competenza e di essere "superpartes" ...ridiamo per non piangere! Questa è l'Italia della lotta, CON la mafia.
C.V.

Claudio Vallone 28.10.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda ai PD-occhi: la scelta della provolona
Bindi a presidente commissione Antimafia è stata
decisa come premio alla sua inadeguatezza politica
o all'incapacità di proporre qualcosa di sensato!
Capisco che è una palla al piede per il nuovo PDLL
(Partito Dei Ladri Legalizzati) ma lo è anche per tutti gli italiani che sono stanchi di vedere dei
così inutili personaggi che costano tanti soldoni
ai poveri cittadini e nominati ad assolvere dei
compiti troppo difficili ed importanti per loro!
E' la dimostrazione che per il partito unico PDLL
(PD+L-L) la lotta alla mafia è proposta come la
definì la stessa Rosy: "PRONTI A COMBATTERE LA LOTTA ALLA MAFIA" ed è la pura verità dopo tutto
quello che è successo e sta succedendo con le vili
vicende secretate STATO-MAFIA di ò napulitane e ò
mancino!!Ci diranno tutto gli ammericani che di
sicuro quelle intercettazioni le hanno pronte per
il momento PROPIZIO della sua cacciata politica
ed istituzionale! FUSSE CA FUSSE A VOTA BBONA!!
GOVERNO AL M5***** o per l'italia e gli italiani
è proprio finita!!!

peppino . Commentatore certificato 28.10.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Quando ho letto la notizia, stavo per morire dal ridere!!!! Hahahahahaa la Bindi ahahahaha

Gianluca T. 28.10.13 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Ecco cosa capita a frequentare troppo baffetto...

fabio martello Commentatore certificato 28.10.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Povera Italia
o meglio
poveri noi.

Marco C. Commentatore certificato 28.10.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Di male in peggio ... così non andiamo da nessuna parte.

Questa è proprio una decisione SCELLERATA e dimostra che c'è un Governo che è fatto di CRIMINALI.

.. madre natura, fai un favore al "miracolo della vita" : estingui la specie umana , perchè non ha rispetto alcuno, ne per l'universo ne per gli altri suoi simili. L'Uomo non merita di esistere !

Monica C. Commentatore certificato 28.10.13 16:15| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo che avanza,
La donna giusta al posto giusto.
Riina e Provenzano ringraziano.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 28.10.13 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Del resto come citava un nano famoso, la Bindi è più intelligente che Bella....

Giuseppe L 28.10.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

...Certo che, se mettiamo la Rosy Bindi x combattere la Mafia...siamo a "cavallo", nel giro di 24 ore la mafia è "estirpata",sfido chi ha dei dubbi...prima di entrare,ho paura che "siamo nella merda"...ma? Lascio un punto interrogativo come risposta, attendo pareri in merito...sono curioso... a meno che nn trovi dei 007, no sarà meglio, 008...al suo fianco.

Mario Ghironi 28.10.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
non ci sono più parole per commentare queste manovre puramente politiche e forse più......forza M5S

Domenico Laurenza 28.10.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori