Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Votazione on line per il Portavoce Presidente in Basilicata

  • 91


beppe_basilicata.jpg

Oggi dalle 10 e fino alle 17 gli iscritti certificati entro il 30 giugno 2013 della Basilicata possono votare per scegliere il proprio portavoce alle elezioni regionali che si terranno il 17 e il 18 novembre. I candidati portavoce sono:
- Angela Calia
- Giuseppe Di Bello
- Gabriele Di Stasio
- Piernicola Pedicini
- Giovanni Perrino
La pagina per le votazioni, abilitata solo per gli iscritti certificati della Basilicata, è questa.
Ogni votante ha diritto ad una sola preferenza.

PS: La votazione on line per il Portavoce Presidente in Basilicata si è conclusa. Ha partecipato il 60% degli iscritti certificati in Basilicata. A causa di irregolarità formali nella presentazione dei documenti della candidatura del primo votato, viene nominato Portavoce Presidente il secondo: Piernicola Pedicini.

4 Ott 2013, 10:32 | Scrivi | Commenti (91) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 91


Tags: Basilicata, elezioni regionale, M5S, scelta portavoce regionale, Sistema Operativo M5S

Commenti

 

CIALTRONI!!!!
Sono schifata da questo modo di pilotare disonestamente.

Parlamentarie pilotate pugliesi,
liste civiche certificate da 4 attivisti strunzi
primarie pilotate...

staff grillo e casaleggio sanno e non fannomai nulla

Dan Davis 19.11.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

IN QUESTO POST RELATIVO ALL'ESCLUSIONE DI DI BELLO DOPO LE VOTAZIONI REGIONARIE DEL 04/10/2013 E CHE RIGUARDA UN FATTO IMPORTANTE IN BASILICATA I DUE PARLAMENTARI LUCANI NON PRENDONO ALCUNA POSIZIONE, NON SI ESPRIMONO AFFATTO, CON LA LIUZZI NON SONO RIUSCITO A PARLARE NONOSTANTE VARI TENTATIVI, MENTRE PRETROCELLI, IN UN CONFRONTO SUL CASO DI BELLO MI HA SOLO DETTO CHE SE NON MI PIACCIONO LE COSE COME VANNO NEL M5S LUCANO POSSO ANCHE NON SEGUIRE PIU' IL MOVIMENTO. VOI CHE NE PENSATE MONDO DELLA RETE?
MI SA CHE NON RICEVERO' RISPOSTE ORMAI E' TUTTO RIENTRATO O DIMENTICATO.

Francesco QUARTARONE 10.10.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S IN BASILICATA AVREBBE PRESO UN SOLO CONSIGLIERE, ORA CON L'ESCLUSIONE DI GIUSEPPE DI BELLO VISTO CHE IL 60% DEGLI ATTIVISTI LUCANI NON VOTERANNO M5S AVREMO ZERO CONSIGLIERI. COMPLIMENTI A CHI HA ESCLUSO DI BELLO CANDIDATO CHE AVREBBE DATO CREDIBILITA' AL MOVIMENTO.

Francesco QUARTARONE 08.10.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Beppe la fiducia riposta in te è senz'altro cosa solida e credo che dietro
le apparenze sonnecchino realtà che noi cittadini, osservando gli eventi
dall'esterno,forse non riusciamo nell'immediato a scorgere. Tuttavia non ho
ben capito, e mi dispiace leggere dell'esclusione di Di Bello perchè
cittadino, se ho ben compreso, con pendenze, ma poi quali pendenze? Portando un esempio: un uomo
colpevole di omicidio per legittima difesa viene assolto dalla legge quando
la legittima difesa sia stata abbondantemente dimostrata, ma se tale
legittima difesa è nota ai più, è assolutamente evidente a tutti e l'uomo è di specchiata onestà, non è già moralmente assolto? Nel caso di Di Bello c'è bisogno di un atto formale
per comprenderlo? Io non lo so, non sono esperta, ma credo che IN CASI SPECIALI sia
anche giusto forzare gli eventi quando è il buon senso a determinare la
coerenza, forse più di una regola. Chissà chi ha ragione ma vi chiedo di fare
ciò che è meglio per i cittadini lucani e italiani. Buon lavoro

Angela 08.10.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ci credo sono indignato anche con il movimento 5 stelle in cui ho creduto alle scorse elezioni politiche!!! E chi l'avrebbe mai detto!!! La mia voce viene calpestata anche qui, non prendendo in considerazione la mia preferenza espressa a favore del tenente DI BELLO. Fatevi un'esame di coscienza finchè siete in tempo. Altrimenti mi viene da pensare cose molto molto negative sul movimento. In questo modo consegnate la regione nelle solite mani degli avvoltoi. RIBELLIAMOCI CAVOLO FACCIAMO SENTIRE LA NOSTRA VOCE, IL REGOLAMENTO PUò ESSERE SUPERATO SE LO VOGLIAMO IN TANTI!!!
Concludo esprimendo ancora una volta solidarietà alla grande PERSONA che è Giuseppe DI BELLO

Vincenzo Panetta, Marconia Commentatore certificato 07.10.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La Democrazia Diretta è una forma di democrazia in cui i cittadini, in quanto popolo sovrano,sono direttamente legislatori e amministratori del bene pubblico".
Mi pare che nella democrazia diretta del movimento 5 stelle i cittadini non sono riconosciuti neanche come elettori. Figuriamoci come legislatori e amministratori del bene pubblico.

Quello che è accaduto al ten. Di Bello dimostra a che livello di antidemocraticità è soggetto il movimento. Il potere, i complotti e le maldicenze hanno fatto fuori Di Bello che era l'uomo giusto, al posto giusto e direi nella regione giusta, una piccola regione dove si poteva raggiungere un risultato straordinario. Invece, ci si è attaccati al comma di un regolamento che fa di tutta l'erba un fascio, mette sullo stesso piano chi ha un'ingiusta condanna per avere avvertito la sua gente, i lucani tutti, che la propria terra è in pericolo, e chi magari è condannato per corruzione, per furti sulla sanità o peggio, e intanto ignora chi non verrà mai condannato per essersi preso la salute e il futuro dei nostri figli.

Caro Beppe Grillo esco da questo movimento perchè per Di Bello non c'è stata giustizia dentro il movimento come non c'è stata fuori.
Salomone non avrebbe mai fatto a metà il bambino. Quel gesto plateale gli servì per riconoscere la vera madre. Invece il tuo gesto plateale è stato quello di attaccarti a un comma assurdo e lasciare che Di Bello non solo venisse tagliato a metà ma anche fatto a pezzi.

maria rosaria d'auria Commentatore certificato 07.10.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

B. con i suoi media..la disinformazione quotidiana degli stessi, a reti unificate e che arriva alla quasi totalita' dei votanti, non ha insegnato NULLA in decenni..? Adesso, snaturando l'essere senziente, secondo alcuni bastano le idee, i proclami ed i volantini...vedremo. Di chiacchiere ne ho sentite tante..ed i risultati, nel paese intero e nella regione, si toccano sulla propria pelle. NOI avevamo la possibilità di partire al contrario..una persona che ha alle sua spalle DEI FATTI..messa a salvaguardia e garanzia delle IDEE. Cosa sperare di meglio? Ma il cambiamento, ne ero convinto gia' da prima, ma dopo questo caso Di Bello ne ho avuto conferma, non poteva partire da QUESTA regione..schiava di traffichini, servilismo e clientelismo da sempre! ( e buona notte..anche al secchio)

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.13 01:41| 
 |
Rispondi al commento

MI SCUSO, PER PROBLEMI DI SPAZIO HO INSERITO DEI COMMENTI A PEZZI POICHE' SIETE TUTTI BRAVI RIUSCIRETE A CAPIRE QUELLO CHE CE DA CAPIRE SONO COSE IMPORTANTI GRAZIE E BUONA LETTURA.
DOPO QUESTO MESSAGGIO TUTTO CIO CHE FIRMATO DA MICHELE CORNACCHIA DATE LA GIUSTA INTERPRETAZIONE

michele cornacchia 07.10.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento

beppe grillo e lo staff devono sapere la verità. sotto il post in cui narravo la verità su una vicenda tinta di giallo .appena pubblicato su forum basilicata 5 stelle fu subito banato con l'obbligo di due giorni di punizione, non permettendomi di scrivere su forum basilicata 5 s. .inoltre se ripetevo a scrivere cose a loro non gradite(,non passate alla loro censura) mi hanno minacciato che non avrei più potuto scrivere per tutto il resto dei miei giorni( che bella libertà di parola!! mi viene di pensare meglio stalin ?) . il comportamento anti democratico degli squadristi della tastiera e del gruppetto dei sedici firmatari + le ombre, della lettera allo staff per far fuori il candidato francesco vespe ,non potranno certamente obbligare gli organi di stampa al bavaglio?? penso che la stampa sarà d'accordo a mettere a conoscenza i lettori e far luce su una vicenda raccapricciante. tutti devono conoscere finalmente la verità... l'evidenza di materdomini simpatizzante del pd e stretto collaboratore di petrocelli e la liuzzi , lasciano pensare a male!!. chi sono gli infiltrati nel m5s??beppe grillo deve sapere quello che accade in basilicata !!. scusate più infiltrato nel m5s di materdomini?? viene spontaneo pensare anche di tutti i suoi amici che hanno condiviso il suo gesto !! hanno contribuito alla scelta dei nemici del 5stelle!! a quanto pare il sen v petrocelli e on liuzzi fanno orecchie di mercante!! perchè non lo fanno dimettere da candidato consigliere e proporre l'espulsione dal m5s???gli amici infiltrati possono stare tranquillamente al loro fianco?? . sono intoccabili???.il vaffanculo di petrocelli a tutti gli infiltrati fantasma della sua fantasia secondo il suo parere andava bene , a tutti gli altri si!!! escluso a loro ???incollati alla poltrona e pretendenti delle nuove poltrone!

michele cornacchia 07.10.13 01:19| 
 |
Rispondi al commento

sapete come si dice al mio paese?? la mamma dice : "" figlia mia prima che ti dicano putt.... a te diglielo tu a loro"""" perchè il sen petrocelli non dice vaffanculo ai suoi amici costretti, rei confesso??che facciamo chiudiamo gli occhi??
invece tiene gli occhi spalancati sugli altri da dimostrazione che conta , se vuole può far fuori chi vuole lo dimostra con i fatti.organizza le primarie lontanissimo costringendo i materani a non andare a votare , ma i fedelissimi talebani dicono , uno che ci tiene al m5s va fino in capo al mondo!! sempre la pezza a colore pronta!! la prossima volta sicuramente penseranno di far le primarie in val d'aosta magari sul monte bianco cosi vediamo chi dei materani supereranno la prova del 9, visto che comunque gli è andata male lo stesso. ma a tutto cè rimedio,per far fuori il prof vespe si sono inventate bugie del tipo un comitato elettorale mai annunciato dal prof vespe e di fatto inesistente., ragazzi ha funzionato !!!! con grande gioia è stato tolto di mezzo uno che avrebbe preso tantissimi voti, tutti a festeggiare!!anche con i castelli campati in aria funzionana BASTA IL frutto di una fantasia incriminatoria! tanto vespe farà ricorso! rimane solo e noi andremo avanti a fare i caz... nostri. se qualcuno parla troppo poi lo aggiustiamo!! , infiltrato sporco sostenitore della vecchia politica fuori dal ns movimento !!!, il copione è sempre lo stesso. agli otto milioni di italiani?? bastano i pochissimi fedelissimi puri e duri. DURI SIIII ma puri??????..
le bugie vanno avanti ma la verità viene dietro . al contrario il gruppetto dei firmatari + ombre e petrocelli - liuzzi sistematicamente fanno riunioni di vertice escluso la massa lontano da occhi indiscreti e dagli indesiderati

michele cornacchia 07.10.13 00:56| 
 |
Rispondi al commento

. alle riunioni di assemblea ufficiale chi li ha piu visti?poverini sempre impegnati a roma e alle riunioni dei fedelissimi.!! forse il desiderio dei ns amici al richiamo nostalgico dei vecchi tempi dell' antico partito dell' unione sovietica?? . non ultimo caso . stanno tentando(( naturalmente con lo stesso metodo ormai collaudato e sicuro))) di far dimettere anche da candidato consigliere ambrosini filippo basta dare una occhiata sul forum basilicata 5 stelle prima che banano,. questo per completare la lista di loro gradimento .( altro che stalin) il motivo far si che la lista della provincia di matera sia completa solo del gruppetto di minoranza cosi si assicurano la poltrona con una manciata anche di una decina di preferenze come è accaduto per il senato e la camera( mica fessi!!). quindi via dalla lista quelli che potenzialmente possono portare grandi numeri di preferenze personali., a vespe prima lo hanno fatto partecipare alle primarie se non usciva tutto sarebbe passato liscio . poiche risultato primo allora pronto il piano di emergenza , lettera allo staff!! il gioco è fatto. fuori anche donato marsico perche considerato bagaglio di grandi numeri via anche lui .guarda caso la stessa cosa è capitata al tenente di bello che ha vinto le elezioni delle primarie ma inaspettatamente sarà un caso che ha vinto piernicola pedicini venuto da molto lontano d alla provincia di benevento ma molto vicino a petrocelli?. chi rimane?? nella lista solo gli amici che la pensano alla staliniana??? . alla faccia del grande beppe grillo tanto a genova arrivano solo le notizie che il ns padre cappuccino vuole riferire . chi non crederebbe a uno che fa la faccia del monaco??la vicenda di giallo si sta iniziando a tingersi di nero ???

michele cornacchia 07.10.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

sono un unico commento per problemi di spazio leggere dall ultimo a questo grazie


TUTTI QUESTI EVENTI LASCIANO PENSARE non ultima la volontà espressa del gruppetto che minaccerebbe e credo farebbe di tutto per non far certificare la lista o non ultima ipotesi annunciata in un post di mater domini il giorno 16 settembre ove afferma il candidato primo classificato puo essere ancora eliminato. Minaccia che lascia pensare allo schema di piatto di popette avvelenate gia preparate con grande arte. dallo staff. minacce sottili che lasciavano pensare a ciò. Ci sono le prove documentali
LA SPERANZA CHE NON ACCADA!!! PENA LA VS GRAVE RESPONSABILITA' POLITICA DI CUI SIN DA ORA DOVRESTE FARVI carico.
IL PROF VESPE RISULTA CHE HA LE ""MANI PULITE""!! come d'altronde tutti i candidati presidenti in corsa che insieme stanno lavorando per il bene della collettività tutti uno piu bravo dell'altro meriterebbero tutti di fare il presidente della regione basilicata, pieni di volonta per cambiare la società partendo dalla basilicata IL M5S SIAMO TUTTI NON UN GRUPPETTO i candidati presidenti in corsa esprimono la lealta di tutti perche mandati dalla maggioranza.
MA QUESTO FRANCESCO VESPE SE E' TEMUTO COSI TANTO’??!! ALLORA E' TERRORIZZANTE ANCHE PER GLI AVVERSARI POLITICI A MAGGIOR RAGIONE TUTTA LA NS SOLIDARIETA' e ANDIAMO AVANTI TUTTI INSIEME PER MANDARE TUTTI A CASA CHI FINO AD OGGI ha mal governato e portato alla rovina la basilicata macchiandosi e ungendosi le mani e abiti di nero che hanno fatto fuoriuscire dal sottosuolo.

michele cornacchia 07.10.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI IVI COMPRESO IL SENATORE PETROCELLI E L’ON LIUZZI , pur sapendo di danneggiare un collega di lista e il m5s, avviano l'impresa della disfatta. non ultime le vicende in assemblea al circo a matera . l'invito RIVOLTO AL PROF VESPE . espresso ancora una volta ad abbandonare la candidatura da alcuni individui sempre del gruppetto e dal moderatore sig gervasio CHE NON RISPARMIA ANCHE UN’ALTRA VITTIMA UN CANDIDATO ALLA PRESIDENZA SIG DONATO MARSICO CHE VIENE INSULTATO E DENIGRATO DAL SOLITO GRUPPETTO CHE COSTRINGE il sig MARSICO A RITIRARSI educatamente. .infine ultimo atto alla graticola tenutasi a potenza stesso copione alcuni individui ivi compreso sig gervasio invita vespe ad abbandonare senza un motivo valido. ,interviene alla graticola il sig donato marsico facendo delle domande intelligenti ai candidati e questi ultimi vengono messi in seria difficolta’ moderatore e alcuni candidati il sig perrino inveisce contro il sig marsico con cose che non esistono ne in cielo ne in terra il gervasio e perrino con giochi di parole incitano il pubblico dell’assemblea ad inveire su marsico. Il dopo assemblea fa rendere conto a molti dei presenti dell’accaduto e .ciò nonostante tutti hanno capito il gioco sporco architettato.. i consensi a maggior ragione aumentano all'interno del m5s .l'opinione pubblica.
giusto e corretto far capire che il m5s è, e rimane il riferimento della rivoluzione culturale, per il riscatto della basilicata . è giusto che i sedici+ ombre paghino il prezzo politico.del danno che hanno fatto . tutti i cittadini devono sapere che i sedici non rappresentano assolutamente il m5s, ma rappresentano un gruppetto in minoranza assolutamente irrilevante di pochissimo conto rispetto a tutta la maggioranza che vogliono il cambiamento e l'apertura ad accogliere a collaborare i tantissimi cittadini volenterosi di partecipare attivamente alla rivoluzione culturale del ns paese.

michele cornacchia 07.10.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

le persone che incoraggiano il prof vespe a non abbandonare. .addirittura un potenziale aspirante alla candidatura per la presidenza , testualmente dice"" prof vespe lei merita più di me io non mi metto in gioco lascio che lei vada avanti, la collettività merita più lei come portavoce del m5s’’’. queste cose scatenano l'ira del gruppetto che elabora la lettera e la pubblicano volutamente in prima pagina del forum di basilicata 5s al fine di danneggiare ulteriormente il prof vespe accompagnata da insulti delle stesse solite persone..la cosa strana è che il sig GIANNI PERRINO essendo candidato presidente, prima di tutto doveva DIMETTERSI IMMEDIATAMENTE da amministratore del forum per l'incompatibilità e la parzialità che essa ne provoca,.invece non abbandona la posizione di favore e , anzi, PERMETTE di condivide( a questo punto possiamo affermare dato i fatti),la pubblicazione della lettera anti vespe . oltre alla lettera, GIANNI PERRINO mai interviene sulle persone che in squadra mettono in assedio ogni pubblicazione di vespe su forum denigrando ed offendendo in tutte le forme il professore e la cultura in essere.. tengono super impegnato vespe non dandogli la possibilità di dedicarsi a problemi importanti..secondo il modo di pensare del gruppetto lo avrebbero stancato al punto di abbandonare e metterlo fuori competizione..la lettera non sfugge ai riflettori attenti dei giornalisti. viene presa E PUBBLICATA dalla stampa con effetti negativi per l'opinione pubblica nei confronti del m5s, ma questo poco importa ai famigerati sedici + ombre tra i sedici firmatari del gesto ignobile ci sono ben tre candidati , MATERDOMINI- LASALANDRA – CASTORO va precisato che antonio mater domini pur essendo candidato nel m5s è iscritto al pd intrattiene forti relazioni cn gli esponenti del pd, ed ha partecipato ufficialmente alle ultime primarie di giorni fa del PD, PER SCEGLIERE CHI FARA’ IL CULO AL M5S ,

michele cornacchia 07.10.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi lascia alquanto perplesso e' che un Movimento, che ha fatto della sovversione (Rovesciamento, sconvolgimento dell'ordine sociale e politico) la sua priorità assoluta, beccando querele, denunce e indagati anche per commenti sul blog, escludano una persona che e' inquisita proprio per aver combattuto il sistema in favore della sua terra e della sua gente. Mistero..(???)

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.10.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento

evidentemente il prof vespe era stato da loro sottovalutato)va detto che ci sono state anche azioni persuasive atte a far allontanare persone avvicinatesi al professore . in poche parole si tenta di fare terra bruciata intorno a vespe e al sottoscritto! per certi aspetti.cambiano gli atteggiamenti verso tutti quelli vicino a vespe vengono iniziati ad essere allontanati delicatamente ed attaccati aspramente alla minima occasione. intervengono anche persone che in questo momento occupano una posizione rilevante nel contesto m5s lucano. .
.la vittoria delle primarie del prof vespe scatena l'inferno ,si evince odio e rabbia . ed è caccia all'uomo, da parte di chi pensava di continuare a tenere blindato il m5s aperto solo a pochi""" duri e puri""….che poi proprio puri..
Cosi entra in gioco il piano di emergenza . tutto avviene di nascosto e ovviamente non è frutto di un'assemblea democratica ma di un comitato sotto banco guidato da manipolatori esperti..il gruppo dei sedici firmatari della lettera +le ombre burattinaie elaborano la lettera dai contenuti devastanti contro il candidato eletto democraticamente al primo posto in classifica.,il fine sempre lo stesso bruciare, offendere ,screditare e far ritirare a tutti i costi il candidato vespe.. poteva anche star bene se la lettera firmata veniva inviata allo staff per essere giudicata. democratica con dovuti provvedimenti del caso, solo da parte dello staff. ciò nonostante i consensi a favore di vespe oltrepassano la provincia di matera ad arrivare , anche nell'area di potenza e provincia..ho avuto modo di vedere di persona che moltissime persone incontrate liberamente e apertamente dopo aver parlato con vespe hanno subito condiviso il pensiero e la disponibilità limpida del professore a voler mettersi in gioco come portavoce ,vespe ha sempre sostenuto e sostiene oltre ad essere portavoce sara servo dei cittadini lucani e della collettività nel bene di tutti ..le voci circolano rapidamente ed aumentano

michele cornacchia 07.10.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

la continua del precedente))))in forma democratica e se viene eletto con la fiducia degli iscritti è da considerarsi in regola FRANCO VESPE HA SEGUITO TUTTE LE INDICAZIONI IMPOSTE.. detto questo si da inizio
la storia riguardo la campagna denigratoria contro vespe ha origine nel momento in cui vespe esprime il desiderio di mettersi in gioco per la competizione elettorale. . la notizia non sfugge ai giornali e la stampa esprime apprezzamenti per la decisione del prof vespe. .cosa da subito non gradita dal gruppo,storico, per molti versi diciamo ""staliniano"". detta decisione di vespe evidentemente metteva e mette tutt'ora in pericolo l'andamento del dormiente gruppetto. si sta mettendo in pericolo la stabilita'interna al gruppo facendo avanzare altre forze all'interno del m5s.
il gruppetto noto , da sempre, sistematicamente utilizza l'assemblea di facciata con tutti gli iscritti e una sotto assemblea decisionale condivisa dai pochi facenti capo a quasi tutti gli storici del m5s.. questo metodo viene sicuramente utilizzato per mantenere il gruppo ristretto.. appena si avvicinava qualcuno al m5s che può destabilizzare la quiete, subito è additato come infiltrato sporco simpatizzante della vecchia politica ecc ecc e chi più ne ha piu ne metta. importante demoralizzare ed allontanare chi può dar fastidio.. la lettera oggetto di attenzione viene partorita dal gruppetto con un sistema non in linea con il m5s ovvero democratico di condivisione di tutti gli iscritti del m5s..questo è scaturito subito dopo la vittoria del prof vespe delle primarie nella provincia di matera, tutto ciò provoca allarme scontra in quelli che potrebbero essere i progetti maturati per il futuro del gruppetto.. bisogna intervenire !! ( vespe è iscritto dal 2012 : perchè solo oggi è attaccato?

michele cornacchia 07.10.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

SISTEMA METODO STALINISTA ??? !!! in democrazia tutti hanno il diritto a conoscere la verità!!!!
il: October 2, 2013, 12:09
quote FORUMCita:
modify FORUMModifica
giorni fa è apparsa la pubblicazione di una lettera su questo forum, poi fatta sparire con relative discussioni. non si capisce perchè!!. lettera devastante all'immagine del candidato francesco vespe..questa lettera aperta era firmata .da sedici persone., indirizzata allo staff,.MA PASSATA VOLUTAMENTE DAL FORUM.. premetto che ognuno di noi è libero di fare qualsiasi segnalazione allo staff. purché questa presenti tanto di firma non restando nell'anonimato . cosa che ritengo giusta ed esemplare. .ovviamente SOLO lo staff stabilisce se opportuno pubblicarla e se trattasi di accuse gravi,ancora lo stesso staff è tenuto ad approfondire !!
cattivo costume diventa se la segnalazione viene utilizzata con lo scopo di screditare una persona o un insieme di persone pubblicamente . il fatto diventa grave!!!
beppe grillo dice :" indipendentemente dal passato politico discutibile o no di un attivista aspirante a candidarsi vi sono delle regole da rispettare facenti capo allo staff .. regole che disciplinano tutti".ancora beppe grillo alcuni mesi fa annunciava: " a chiunque, se iscritto al movimento, sarebbe stato possibile candidarsi per la carica di governatore o consigliere purchè in regola ovvero iscritto con il bollino verde anche se ottenuto il giorno prima della possibilità di candidatura.. di possedere i requisiti richiesti e non carichi di pettegolez0zi maldicenze o elogi di corridoio, ma solo ed esclusivamente che non abbiano carichi pendenti con la giustizia!! , con l'impegno di cancellare il passato politico condividendo presente e futuro del m5s e che. non abbia fatto più di un mandato in politica.. sono gli elementi base per ambire a porta voce nel m5s., quindi ognuno può mettersi in gioco e scendere in campo . il cittadino proponente iscritto al m5s affronta le primarie

michele cornacchia 06.10.13 23:58| 
 |
Rispondi al commento

"http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=YW4Fofsztuk#t=2982

Minuto 49.39 ma se sapevate di Di Bello c'era bisogno di farlo votare per
poi farlo fuori?

Come in quest'altro video
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/matera/2012/06/giuseppe-di-bel
lo-e-la-rivelazione-di-segreto-dufficio.html

complimenti, delusione a 5 stelle."

giuseppe 06.10.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Valutato quanto è successo in Basilicata per le elezioni del Portavoce del Movimento, suggerisco nuove elezioni, a breve termine per 2 validi motivi:
1. evitare crepe interne al Movimento;
2. permettere agli elettori di Di Bello di poter scegliere un nuovo candidato.

Angela Rosa Ruggieri, Potenza Commentatore certificato 05.10.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei spendere due parole sulla questione. In questi anni Beppe Grillo ha fatto qualcosa di straordinario, riuscendo a portare il Parlamento 166 nostri cittadini e a diffondere pensieri di libertà e di speranza in oltre 8 milioni di persone.
Beppe è un uomo straordinario, poteva starsene a casa o godersi la sua meritata pensione in giro per il mondo, invece, è qui, senza pretese di cariche pubbliche o istituzionali, con trasparenza e onestà.
Ho avuto l'onore e il piacere di ascoltarlo nei comizi di Padova e Vicenza, nei mesi passati e mi sono emozionato come ogni volta che dice o scrive qualcosa. Non si tratta di idiolattrizzare una persona, ma di elogiare quello che ha saputo fare.

Tornando a quello che é accaduto in queste primarie regionali, da Lucano, pur non potendo vivere in Basilicata, sono SICURO, che la decisione di escludere Di Bello pur essendo arrivato primo, sia stata come sempre ponderata da Beppe con tutto lo staff che lo segue e supporta e i portavoce lucani in Parlamento.

Credo e ritengo che, Di Bello, debba fare questo passo indietro, capire le circostanze e sono altresì certo che le sue denuncie e il suo operato di attivista troverà spazio per altre importanti cariche nei mesi o anni a venire, per rappresentare al meglio la nostra regione sullo scacchiere nazionale, e soprattutto difenderci dal depredamento costante che abbiamo subito in questi anni da Lobby, Stato e politici di avverse fazioni.

Lo staff è in questi giorni impegnato per il nuovo portale e per le strategie politiche nazionali e le "irregolaritá" sono state di sicuro evidenziate troppo tardi per escludere Di Bello prima delle primarie.
Ma... diamo ugualmente una risposta di unità, ovviamente senza fare le pecore senza cervello e per una volta accettiamo le decisioni di Beppe e dello Staff, abbiamo una missione grandissima, fare della nostra regione quella splendida regione che abbiamo sempre sognato.

Un abbraccio.

Di Paola Vito
- Amministratore pagina FB Movimento Cinque Ste


Caro Bebbe ho appreso dell'esclusione di Peppe Di Bello, hai fatto un grosso errore in quanto hai tolto di mezzo un uomo che avrebbe contrastato sicuramente la politica corrotta della Basilicata. Di uomini fatti in questo modo, ce ne sono pochi sia in Basilicata che in tutta Italia, ti dovevi fidare delle votazioni fatte, siamo noi Lucani onesti che abbiamo riconusciuto in Di Bello l'uomo giusto per la nostra terra.Mi auguro che tu possa ritornare sui tuoi passi e ripensarci. Sono mortificato per ciò che è successo, e non penso proprio di seguire il movimento.

Donato Santarsiero 05.10.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento


Irregolarità formali: credo che sia doveroso spiegare quali. Oltretutto sembra di aver visto un certificato del casellario datato 30 luglio da cui si evince "NULLA". Al di là di questo, ritengo che i criteri per le candidature vadano in futuro rivisti. Anche la De Pin e gli altri dissidenti hanno esibito dei casellari "immacolati"...ma non per questo mi sentirei di definirli "integerrimi"...caso mai "immaturi" per il M5S

Domenico P., Ceppaloni (BN) Commentatore certificato 05.10.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

PURTROPPO LE REGOLE FANNO VENIRE L'ORTICARIA AGLI ITALIANI. STO LEGGENDO I VARI COMMENTI CHE SOSTENGONO QUESTO CANDIDATO CHE AVREBBE UNA PENDENZA, PERO' PERO' PERO' PERO'.......
SMETTETELAAAAAA!
I PERO' CONTRO LA MAGISTRATURA, I CASI "PARTICOLARI" SONO EGREGIAMENTE SUPPORTATI DA ALTRI PARTITI, DOVE LA PORTA E' APERTA PER TUTTI COLORO CHE HANNO L'ORTICARIA NEL RISPETTARE LE REGOLE.
LO STESSO CANDIDATO DOVREBBE INTERVENIRE E ZITTIRE TUTTI I SUOI SOSTENITORI E SPIEGARE IL MOTIVO DELLA SUA CANDIDATURA NONOSTANTE IMMAGINO FOSSE AL CORRENTE DEL SUO CARICO PENDENTE.

Riccardo V., Gaggiano ( MI ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.10.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravo grillo, se cambia la lucania è finita per tutti, anche per te quindi, ecco perchè hai escluso di bello, è uno dei pochi che ha avuto il coraggio di denunciare e sta pagando per averlo fatto. mi sto pentendo di aver votato 5 stelle

Vincenzo Ticchio, san fele Commentatore certificato 05.10.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Se c'è stata una irregolarità, allora Di Bello non può neanche essere candidato come consigliere.

Giuseppe Gugliotta 05.10.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Bella figura di merda!! complimenti allo staff.

Dilettanti allo sbaraglio.

Pasquale_ Caterisano Commentatore certificato 05.10.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto cadere Di Pietro per qualche brama immobiliare.
Poi si è vaporizzato Ingroia o lo hanno vaporizzato..
ora Grillo fa una porcata gigantesca e non dice il perchè.
Il marcio sta nell'essere italiani.
E comunque non ci può essere democrazia dove il potere assoluto sta in mano a una persona

eros greco 05.10.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ha ragione Grillo, lui dice:
Signori voi potete parlare con i candidati e se non vi piace non lo votate.
Bene se abbiamo votato Di Bello
È perchè ci piace.

Giuliano Paolucci 05.10.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Mio caro staff...
Se questa funzione venisse estesa anche ai comuni più piccoli, fino a quelli con 1000 abitanti prima che li accorpiamo, risolveremmo il 50% dei casini sui territori.

Ieri ne è successa un'altra nella mia provincia. Un organizer ed il suo braccio destro (a Mondragone, in provincia di Caserta) sono passati di sana pianta a Fratelli d'Italia.
La De Pin, in confronto, è un bocciolo di rosa.
La verità è che la mappa non è il territorio.

Lqe banche dati non hanno questo pregio... Diamo più ascolto a chi il territorio lo vive e lo conosce più a fondo.

Maurizio Longo Organizer Meetup Commentatore certificato 05.10.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Protesto.

p.s. speriamo che sta cosa non arrivi alle orecchie delle persone che sto cercando di convincere se no mesi di lavoro buttati.
p.s.2 anche se non gli arriva alle orecchie credendo io nei valori del m5s ho il dovere di dirglielo. azz

massimo x 05.10.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

QUANTO SIETE INFANTILI!! LE REGOLE SO REGOLE SE HA UN CARICO PENDENTE NON PUO' CANDIDARSI PUNTO!! E SMETTETELA DI FRIGNARE COME BAMBINI A CUI E' STATO TOLTO IL LECCA LECCA DI MANO!!

LORENZO 05.10.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il concetto di democrazia diretta è un po vago se
lo strumento è il blog e fine,Barillari e in Lazio stava lavorando ad un grande progetto di vera e-democracy con un fork al software Liquid Feedback Come mai non lo attivate e pare tutto si sia fermato?
Levate anche il link alla mappa del potere che la
Casaleggio ci fa una figuraccia visto che non funziona ed è un dominio di secondo livello diretto al suo sito (che pare sia davvero vuoto dopo la botta di anonymous)

Giuseppe Bigo 05.10.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ma quanto pensi di andare avanti in questo modo. Non puoi deluderci. Abbiamo aderito a questo movimento perché credevamo che la volontà e il buon senso dei cittadini nelle sue scelte era al di sopra di cavilli burocratici e false regole ad ogni costo. Sapevamo tutti che Giuseppe Di Bello ha dei problemi con la giustizia, e proprio per questo l'abbiamo votato. Per noi è un motivo di orgoglio se rischiando sulla sua pelle si è messo contro un apparato (politico-petrolifero) così potente che dalle nostre parti impera indisturbato. Ti consiglio di ripensarci al più presto, non è troppo tardi per far in modo che tutto ritorni come è normale che sia. Saluti

domenico r. Commentatore certificato 05.10.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevamo votare... eravamo in tempo... utente e pwd tt corrette... ma il sistema ci dava errore a tutti a me, i miei amici, alcuni che hanno scritto commenti sul blog... cosa che ho fatto anche io... l'ho anche segnalato sul sito.... poi abbiamo letto chi aveva vinto ed eravamo felici... poi... non si sa perchè avete cambiato nominativo... beh vi dico una cosa i lucani sono stufi... di essere presi per c... potremmo essere la piccola svizzera... se cambiate candidato al posto di quello eletto non vincerete qui e ci darete in pasto di nuovo a quelli che ci hanno rovinato...

Valeria Napoli 05.10.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto votare ed iscrivermi al m5s per mancanza di tempo... Questo può essere un alibi.Ma siccome alle urne per me esiste solo il m5s posso chiedere nel dettaglio cosa sia successo a di bello??? Perché se mi deludete anche voi per me prima dell'espatrio ci saranno solo schede nulle

Vito guida 04.10.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho appreso dal Blog www.beppegrillo.it che il candidato quale Portavoce Presidente per le elezioni Regionali di Basilicata del prossimo novembre 2013, più votato, Giuseppe DI BELLO è stato escluso per irregolarità nella documentazione presentata.
Se ciò fosse vero, e le motivazioni fossero tanto gravi da confermare tale esclusione, la votazione andrebbe invalidata, se così non fosse come si devono sentire tutti quelli che hanno votato per DI BELLO? Perchè non avete provveduto prima a valutare la documentazione presentata? Ragazzi cerchiamo di essere seri, ho l'impressione che il M5S chiede trasparenza e democrazia, ma il M5S è trasparente e democratico?
Mi sono avvicinato al M5S perchè ho creduto che insieme potevamo cambiare questo sistema ci ci sta portando al baratro e ci voglio ancora sperare, ma dobbiamo cambiare rotta e in fretta. Escludere un cittadino che è stato condannato solo per andare a favore della collettività e contro questo sistema è solo uno squallido autogol che il M5S subisce. Caro GRILLO DEVI SAPERE che se la esclusione di Giuseppe DI BELLO non trovasse una soluzione giusta, ESCLUDENDO DI BELLO HAI ESCLUSO TUTTI QUELLI COME ME CHE LA PENSANO COME DI BELLO E NELLA REGIONE BASILICATA SIAMO QUALCHE MIGLIA!!!!

FRANCESCO QUARTARONE 04.10.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi crede nel movimento si deve dare solo da fare è guardarsi bene dagli infiltrati.

Cosimo Rizzo 04.10.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

E' stato scelto l'unico candidato presidente che ha buone probabilità di far conquistare la maggioranza PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA al movimento 5 stelle.
Forza PEPPE DI BELLO.

eros greco 04.10.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
AVANTI COSI' 5 STELLE BASILICATA,NON MOLLATE
ALVISE

alvise fossa 04.10.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

ho votato tranquillamente,ma devo ammettere che almeno un paio li conosco solo di vista non potendo partecipare ad incontri ahimè fuori dalla mia portata per via della distanza e lavoro "fuori residenza", ma proprio per questo son d'accordo con chi dice che un minimo di preavviso non guasterebbe,capisco che c'è un problema di sicurezza informatica,ma non tutti han già le idee chiare,si rischia di mandare gente come i 4 senatori traditori se non tutti hanno il tempo di approfondire. Detto questo ringrazio il m5s nel permettermi di poter esprimere la mia scelta ovunque mi trovi e soprattutto gratis.

Paolo C. Commentatore certificato 04.10.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

non riesco ad accedere....

non credo molto nella rete ......

ciao

Tommaso S., Tursi (MT) Commentatore certificato 04.10.13 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Manca il mio nome fra i candidati alle primarie per la designazione del portavoce governatore della Basilicata, pur essendo stato il più suffragato per la circoscrizione di Matera alle primarie “live” tenute in un luogo sperduto della Basilicata il 15 Settembre 2013. A tutt'oggi sono stato escluso senza che mi sia arrivata alcuna comunicazione riguardo i motivi che hanno ispirato tale decisione. L'unica comunicazione è una diffida da parte dello studio legale del movimento a non usare nome e logo del Movimento 5 stelle senza l'autorizzazione e la certificazione dei detentori. Cosa fra l'altro che non ho mai fatto! Così mi sento come Alberto Sordi nel film "un detenuto in attesa di giudizio". Dopo alcuni mesi di carcere ad Alberto Sordi vengono letti i capi di accusa...”per aver causato la morte del cittadino tedesco Kaltenbrunner!". Al che Alberto Sordi commentando l'imputazione ricordò che l'unico tedesco che aveva conosciuto fu quello che lo picchiò a sangue durante la II guerra mondiale. Conclude il suo ragionamento con il dubbio:"Non è che per le tante botte che mi ha dato poi il tedesco è morto ?" Alla stessa maniera di Alberto Sordi sono tentato di pensare: "Non è che per le tante botte prese e offese ricevute da una sparuta minoranza di grillini materani ho meritato l'esclusione ? Mi consolano le parole di Beppe che mi ha invitato comunque a impegnarmi per il movimento a prescindere dalle candidature “mancate”. E’ questo che farò!

Francesco Vespe 04.10.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho votato e non sono d'accordo con chi dice che servono 48 o 24 ore per organizzarsi...
Potrebbero verificarsi delle anomalìe

w il movimento 5 stelle!
Andiamo a vincere queste elezioni in Basilicata

antonio MATERDOMINI (satanino77), MATERA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il link postato alle 10,32 e la votazione inizia alle 10,fino alle 17. SI DEVE SAPALMENO 2 GIORNI PRIMA CHE CI SARA' UNA VOTAZIONE. COSì CI PRENDIAMO PER IL CULO.CAMBIATE LA DATA SUBITO E INFORMATE QUANDO SI DOVRA'VOTARE NUOVAMENTE

salvatore ., palermo Commentatore certificato 04.10.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Così non va Beppe Quando si deve votare qualcosa si deve sapere almeno 48 ore prima, non all'ultimo momento. Ci saranno gente che viene dal lavoro stasera e saprà che c'è la votazione
dopo ch'è scaduto il temine.
PER VOTARE SI DEVE SAPERE ALMENO CON 48 ORE DI ANTICIPO.
Nel modo che proponete voi non voterà nemmeno il 30% degli aventi diritto.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 04.10.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Testing!

Roberto Duvallo 04.10.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se arriverà il giorno del cambiamento verso l'onesta,la trasparenza, l'efficienza, l'uguaglianza, la legalità, l'ecosostenibiltà, il rispetto della costituzione. Noi popolo lucano abbiamo una grande possibilità di far arrivare l'alba di quel giorno, sta a noi scegliere , sta a noi cambiare.

Roberto 04.10.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate OT
Auguri e lunga vita al M5S!!! Quattro anni di crescita, a volte difficile, quattro anni di lotta contro il potere e la disinformazione, perché il cambiamento diventi reale in qs paese.
Grazie M5S
A riveder le stelle!!!
#viciamonoi

Magda Cacciatore (lameghy), Marino (Rm) Commentatore certificato 04.10.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

ma la piattafome (sistema operativo) di voto è GRULLIX 5S o KITTYPAKKA ... ??!!

Moralista del Carson 04.10.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vorrei ricordare a chi commenta che la votazione è risdervata agli iscritti della Basilicata...

SVEGLIAMOCI UN ATTIMINO !!!

grattaveltroni evinciberlusconi (), perugia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Per favore smettetela con tutte queste scenette.....se volevate veramente far votare i cittadini avvertivate prima riguardo la votazione, in maniera tale che le persone si possano informare sui candidati da votare......inoltre si vota solo dalle 10 alle 17 quando la maggior parte della gente notoriamente è al lavoro.....ma pensate che le persone siano stupide signor Casaleggio?

rosario simanella 04.10.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, ma avvisare una settimana prima che cosi' la gente puo' studiarsi i profili e organizzarsi per tempo.
Inoltre e' una finestra temporale troppo ristretta.

Michele Bassan 04.10.13 12:34| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

HO VOTATO!!!!
un voto a cinque stelle!!!

michele p., venosa Commentatore certificato 04.10.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Per cortesia correggete nel link che si apre la data.....

il 31 giugno nn esiste!

STEFANO ZEL 04.10.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

perchè non si riesce ad accedere? l'iscrizione fatta a suo tempo non è mai stata attivata, vuol dire che non potrò mai votare?
Grazie

luciana b., luciana.biasiol@gmail.com Commentatore certificato 04.10.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se uno non è riuscito ad iscriversi entro il 30 giugno 2013 non potrà mai votare?? Da tempo cerco di accedere ma non funziona..

luciana b., luciana.biasiol@gmail.com Commentatore certificato 04.10.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Ceruate di evitare trombati di altri partiti e mettete all'opera la rivoluzione, non mettete simil politici che si divertono solo a chiacchierare.
Votate il più matto/a, solo così potrete cambiare ;)

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 04.10.13 12:04| 
 |
Rispondi al commento

forza giuseppe, lizzano è con te

valerio morelli 04.10.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Così si fa! Bravi

Marco Diaco 04.10.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATE AI CORREGIONALI LUCANI:

LO SCANDALO DEGLI SCONTRINI - DELLE TRIVELLE - DELL'INQUINAMENTO DELLA FENICE - DEI COLLEGAMENTI FERROVIARI - DELLA DISOCCUPAZIONE - DELL'INQUINAMENTO DEL MARE - DELL'AGRICOLTURA MALTRATTATA....
SVEGLIATELI IO CONTINUO A SGOLARMI

Salvo Pa Commentatore certificato 04.10.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

350 morti e Grillo tace .Non una parola , bravo GrilloBossi bravo....fai pena , vergogna , pensa al presidente della basilicata in un giorno tragico come questo.Non parla di immigrazione per non perdere i voti dei fascisti che lo votano e di no tav .Evita il problema e quindi lo nega anche davanti a 350 cadaveri.Vergogna.

nicola amoruso 04.10.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanti sono i votanti certificati della basilicata ?

Non credo siano molti e non tutti voteranno, aprendo situazioni rischiose come quella di eleggere eventuali INFILTRATI.

Abbiamo già commesso tale errore nelle parlamentarie, dove è emerso un gruppo di opportunisti molto più simili ai vecchi politicanti che agli attivisti del M5S. Un gruppo di questi è ancora silente dentro il senato e la camera, pronto a tradirci appena ci sarà l'opportunità.

Sarebbe il caso di modificare il meccanismo di elezione. Ad esempio dando la possibilità di far votare anche gli attivisti delle altre regioni, limitando il peso del loro voto al 50% di quello totale.
Quindi se in una regione votano 100 elettori e a livello nazionale ve ne sono 1000, il voto di questi ultimi contano per i 100 a livello locale.

Ovviamente per evitare un voto a caso è doveroso pubblicare il materiale di presentazione dei candidati, supportato da video, in modo chiaro e standardizzato.

Quanto sopra potrebbe essere modulato in base al numero dei votanti della regione. Se sono molti, allora avrebbe senso aumentarne il peso elettivo.

marco bellini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' vero se cambia il sud cambia l'italia del centro nord corrotta

marco i., bari Commentatore certificato 04.10.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

sottooooo ragazziii e buon voto!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.10.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori