Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

A disposizione


gradisca.jpg

La tabaccaia, del film Amarcord di Fellini

Non c'è particolare scandalo nelle risate di Vendola al telefono con Archinà, il factotum di Riva, sull'inquinamento dell'Ilva. E' solo una questione di cattivo gusto, una "nuova narrazione" tra il cinico e il macabro sui tumori di Taranto. Ciò che colpisce è la consuetudine a mettersi "a disposizione" da parte dei politici, così si chiamano oggi le meretrici del potere a tassametro, dell'industriale di turno, del potente che gli garantirà l'accesso al bel mondo, un posto al banchetto inesausto di chi comanda veramente, un trattamento di favore da parte dei media, un finanziamento a un'improbabile fondazione. "Dica a Riva che il presidente non si è defilato” gongola Vendola che si mette a disposizione di Vossia. A disposizione come la Cancellieri che non si è ancora dimessa da ministro della Giustizia spalleggiata da Napolitano. Nell'intercettazione con Gabriella Fragni, compagna di Salvatore Ligresti si offre senza porre limiti "Comunque guarda qualsiasi cosa io possa fare conta su di me". Quante telefonate non intercettate ci sono ogni giorno tra chi prostituisce la propria carica politica e faccendieri, mafiosi, indagati, futuri carcerati, presunti industriali, banchieri senza portafoglio? Vendola e Cancellieri non sono certo gli unici a mettersi "a disposizione". "Sono a sua completa disposizione, corpo, anima e frattaglie" disse Totò, ecco, soprattutto frattaglie di politici per cui non esistono proposte indecenti e il prezzo da pagare con la perdita della propria reputazione è sempre giusto. Ezra Pound coniò una celebre frase "I politici sono i camerieri dei banchieri". Altri tempi. Ora i politici sono "a disposizione" di chiunque gli porti un vantaggio. Sono come quelle prostitute che, invecchiando, si spostano dai viali illuminati dei centri cittadini alle circonvallazioni di periferia. Sanno dire solo "Gradisca" come Ninola al Principe Umberto prima dell'amplesso a pagamento in Amarcord di Fellini.

PS: L'unica base dati certificata coincidente con gli attivisti MoVimento 5 Stelle e con potere deliberativo è quella nazionale che si è espressa durante le Parlamentarie e le Quirinarie e, a livello locale, per la scelta dei candidati portavoce per la presidenza della regione e per i candidati sindaci.
Altre piattaforme, base dati o primarie online come quelle avvenute in Sardegna, non sono certificate e sono prive di qualsiasi legittimità. Pertanto l'evento che si terrà domani a Cagliari per le proposte di candidatura a governatore non è riconducibile al M5S. Prima di poter utilizzare il logo è necessario aver certificato la lista con la procedura specificata sul blog.

Tutte le informazioni su OLTRE V3day. Clicca il banner:
Vday3_oltre

Iscriviti all'evento Facebook e invita i tuoi amici!
Invia i tuoi video su youtube con il tag #OLTREv3day sul tema "Andiamo Oltre!". I migliori saranno pubblicati sul blog.
Partecipa su Twitter con #oltrev3day

Potrebbero interessarti questi post:

Supervendola
Come è umana la Cancellieri!
#CancellieriDimettiti

16 Nov 2013, 11:56 | Scrivi | Commenti (889) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: Amarcord, Cancellieri, disposizione, gradisca, Ligresti, Riva, Vendola

Commenti

 

Che schifo, viene da vomitare!

Nic V. Commentatore certificato 24.11.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Vendola è stato l'unico Presidente della Regione Puglia che ha prodotto atti concreti per combattere l'inquinamento a Taranto. Le leggi per i limiti massimi di diossina e benzo(a)pirene, il funzionamento dell'ARPA che era una scatola vuota, le centraline di monitoraggio per citare i provvedimenti più noti per adottare i quali ha dovuto tenere testa anche all'ostrozionismo dei governi nazionali.La stessa magistratura ha avuto, grazie a Vendola, strumenti in più per poter intervenire in maniera determinate (altrimenti, perchè non lo avrebbe fatto prima? Solo chi è in malafede o nell'ignoranza dei fatti può strumentalizzare una risata provocata da una scenetta comica collegandola alle morti da inquinamento. Ma, si sa, quando si vuole denigrare l'avversario tutto è consentito, anche (soprattutto) la distorsione della verità. VERGOGNATEVI!

Donato Paradiso 19.11.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vendola è un doppio giochista. lo è sempre stato.
ha la smania di voler fare tutto: dall'ecologista al sindacalista, dal gay al baciapile.
ho votato per lui in regione ma dopo mi sono resa conto di che viscidume si trattava.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 18.11.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


http://www.youtube.com/watch?v=VBSYzcGRUw0
link film documentario Home.
Stupendo.
Per riflettere in modo più ampio sulle tematiche dell'azione dell'uomo sul Pianeta in questi ultimi cinquant'anni.
Sembra un eternità ma ,in pochi decenni si è intervenuti in modo criminale devastando la connessione uomo ambiente che durava da secoli.
Riporto una frase che mi ha colpito:
E' troppo tardi per essere pessimisti.
Non è importante quanto abbiamo perso ma quello che ci resta.

Alessandra Mammola Commentatore certificato 17.11.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Sempre da Iva Zanicchi la Berlusconiana la 'cima'...

"Troverete il mio cd anche nelle edicole con Tv Sorrisi e Canzoni. (è proprio na persecuzione...azzz...ndr) Visto che io questo cd l’ho finanziato e prodotto, insomma, c’ho messo il grano, se nessuno lo compra arriverò porta a porta a venderlo a tutte le case d’Italia, sappiatelo!

....

E' peggio dei Testimoni di Geova va...

Per avere tutta sta 'disperazione' nel promuoverlo, poveretta, deve proprio avere bisogno di soldi!...

Io proporrei una colletta a suo favore...

Poveretta...'forse' ha bisogno di finanziare la prossima campagna per le europee e stavolta 'forse' silviuccio non può aiutarla...visto che la Pascale tiene d'occhio pure i prezzi della fagiolina adesso...

PS. Come può non parlare bene dalla Venier del proprietario di Tv Sorrisi e Cauzioni (Berlusconi)che gli promuove pure il cd!?

Quelli che lo tradiscono invece, sempre secondo la completamente disinteressata, lo fanno per la poltrona...

Dino Colombo Commentatore certificato 17.11.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Che ti venga un tumore Vendola,così impari fare il buffone con i soldi degli italiani.

alessandro fossati Commentatore certificato 17.11.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

l'altro ieri ero in un bar a prendere un caffè e la tv era sintonizzata su 'Uomini e Donne' di canale 5.

E pure lì la Maria De Filippi, con la scusa di far ballare corteggiatori e corteggiate in un modo 'speciale' quel giorno, ha fatto sorbire ai telespettatori l'ennesima comparsata della Zanicchi che ha sciurinato una delle canzoni dello stesso CD.

Qundi devo dedurre che l'ordine di scuderia è partito da qualche parte e in questi casi Rai e Mediaset si scordano cosa sia la 'concorrenza'.

Fico...se ci sei...BATTI UN COLPO...cazzo!

Dino Colombo Commentatore certificato 17.11.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sinistra Ecologia e Libertà ??????

Giorgia B. Commentatore certificato 17.11.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

In riferimento ai tanti casi di corruzzione e di connivenza con il potere :
"Chi è senza peccato scagli la prima pietra !"
Cinquestelle compresi ! I casi adesso sono pochi solamente perchè non hanno ancora capito bene come funziona la faccenda !
Ma poi " simmo tutti paesà !!"

Attilio Crespi 17.11.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Qui da noi controllano fatti di mafia e camorra ai danni del popolo italiano, quelli che dovrebbero essere controllati. Fino a quando non si spezzerà questa catena offensiva, ipocrita, di questi banditi mascherati da finti e inutili mantenuti politici, il popolo italiano, inesorabilmente affonda o morirà, consapevole finalmente, del maltorto subito, per colpa della noncuranza di chi dovrebbe proteggerlo e tutelarlo:, in realtà, ad opera di malfattori nel senso letterale del termine.
Tutte le regioni del nostro paese sono coinvolte in scandali feroci ai danni dell'ambiente: l'inquinamento ambientale nostrano è materia di studi e dibattimenti ed è ampiamente conosciuto e descritto in tutto il mondo da esperti : ambientalisti, documentaristi, biologi, oncologi ecc. Solo da noi,come diretti interessati coinvolti nel problema, sembra che ce ne stiamo accorgendo in un recente presente, con le stragi che sono sotto gli occhi di tutti: tutti i familiari sopravvisuti a familiari che inesorabilmente stanno morendo con tumori , leucemie peggio ancora, sopravvivono con uno stile di vita irrimediabilmente compromesso. Gli attori coinvolti nelle eco mafie e nelle eco camorre (il suffisso eco mi fa orrore) ,si dovrebbero rendere conto che, prima o poi verrà il loro turno, con la "dose" familiare di lutti , perché anche loro vivono in questo territorio. Non c'è scampo neppure per quelle zone che sembrano dei veri paradisi. Anzi...
A questo punto mi chiedo, come mai i protagonisti delle ecomafie e delle eco camorre non iniziano un percorso contrario, di ...riconversione delle loro coscienze :sapendo dove hanno interrato i veleni, incominciano a provvedere alla bonifica?!
Non sarebbe bello anche per questa gente togliersi dalla coscienza questo grande peso?
Anche San Paolo prima era un nemico dei cristiani.
Il "signor Vendola" è l'ennesimo grande misero politico che, per ignoranza personale ha contribuito con il suo cinismo al perdurare di questa mentalità.

Alessandra Mammola Commentatore certificato 17.11.13 16:25| 
 |
Rispondi al commento

L'Ilva ha fatto 1600 morti l'anno perché lo Stato non interveniva a controllare i veleni dell'Ilva. Abbiamo: disastro ambientale, strage multipla, corruzione gravissima... E il Governatore della Puglia che faceva? Annacquava i rapporti sui veleni affinché la magistratura non desse noia ai Riva e minacciava chi doveva farli affinché non dicesse la verità. Vendola, come si è visto, non era certo amico delle vittime ma dei loro carnefici. Travaglio ricorda che per il caso Ilva, dipinto da Bersani come una “guerra tra bande”, ovvero come uno scontro tra aziende e “toghe verdi”, la politica non ha fatto mai nulla. “Anzi, ha fatto molto, e precisamente a favore dell’Ilva che ha continuato ad inquinare e ad uccidere”. Travaglio rammenta anche i generosi elargimenti pecuniari dell’imprenditore Riva a Forza Italia, nel 2006. Cifra donata: 345mila euro. Anche al leader del Pd, ma non ai DS in cui militava, furono regalati 98mila euro (proprio a Bersani in persona) e altri successivi 100mila euro a nome della “Federacciai”, di cui Nicola Riva è vicepresidente. E la Chiesa? Pare non sia stata proprio a guardare. La gente si schifa per una telefonata, ma se scoprisse l'immenso carnaio dell'Ilva cosa farebbe?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NIKI, facevi il cameriere al ristorante e sei finito a fare il cameriere dei poteri forti. Ma oltre a fare il cameriere, cosa sai fare?

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 17.11.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è nessuno scandalo per una telefonata...ma il tenore e le risa sguaiate dei due politicanti (Cancellieri e Vendola) "a disposizione dei potenti di turno" rende questi episodi grotteschi.
Ve ne dovete andare e sparire dalla circolazione (visto il vento che spira!), siete una cloaca maxima!

Antonio Marasco, Rogliano (CS) Commentatore certificato 17.11.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento

La mossa bieco-trasversale di Berlusconi è al fine di tenersi,in altro modo,in vita e di non far cadere questo governo,tantè che il governo Letta gli da l'ossigeno per tenerlo in vita;
e il tutto è finalizzato sempre come solito a loro stessi:una mano lava l'altra pur di non cadere dalla scranna.
E questo è un ulteriore aggiunto inganno al popolo sovrano e alla democrazia.
I partiti vacillano....
è il M5S che muove questo vespaio!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Solarino @ClaudioSolarino
Follow
@NichiVendola @fattoquotidiano @M5Smontecitorio @senato5stelle #Vendoladimettiti, petizione online pagina web http://chn.ge/1jd6zWK
11:43 AM - 17 Nov 2013

Claudio Solarino, Milano Commentatore certificato 17.11.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento più cattivo nel paragonare i VECCHI politici a delle prostitute, sono più incline a considerarli come delle MAMME CHE FANNO PROSTITUIRE LE PROPRIE FIGLIE, le vendono a personaggi della "BENE" che la domenica si reca a messa e mostra agli altri "BENE" che loro sono persone per "BENE". Mi fanno schifo e provo per questi politici e queste mamme un senso di nausea così intenso che lo schifo che si prova per qualcosa di immondo passa in secondo piano.

Marcovinicio d., milano Commentatore certificato 17.11.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

@ Frù.....siiiii è voluto,artrimenti era: io remo,e con a lupa nun c'azzecca nulla!
Bona domenica casareggia!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Questo papa non mi dispiace, ma tempo che l'abbiano messo lì solo per coprire con una veste di seta bianca il corpo di una prostituta e riacquistare i consensi persi per non cambiare nulla. Spero di essermi sbagliato

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.11.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La finta scissione del PDL è in realtà l'ennessima presa in giro di Berlusconi verso gli elettori ed i Cittadini Italiani,
quella che abbiamo assistito in questi mesi è la solita Tragicommedia Italiana messa in scena dai Politici Cialtroni cambiamo tutto per non cambiare nulla, con questa manovra alle prossime elezioni potranno sempre dire che loro erano all' opposizione e gli altri che erano dei moderati ...! Stesso copione a sinistra con Vendola è sempre all'opposizione in parlamento, poi alle elezioni si allea sempre col pd. ... e qualche milione non lo capisce

eleonora . Commentatore certificato 17.11.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

i politici fanno leva sulle disparità sociali e sulla solidarietà per continuare a truffare il popolo e mantenere altissima e sempre più alta una pressione fiscale derivata dai loro sprechi, dalla loro corruzione, dal loro clientelismo, dalla loro inettitudine quando ancora dopo oltre un anno si discute sull'abolizione delle province e sull'accorpamento dei piccoli comuni nonché sul sistema monocamerale.
PER REPERIRE ALTRI FONDI CON LA SCUSA DELLA SOLIDARIETA', TACENDO SUI LORO FURTI ED I LORO BENEFICI ASSURDI, QUESTI STRAPAGATI CORROTTI VOGLIONO TRASFORMARE I SERVIZI IN IMPOSTE SLEGANDO IL COSTO DAL PREZZO. TRIPLICA LA NETTEZZA URBANA SPECIE PER LA RISTORAZIONE PER I QUALI TRIPLICA ANCHE L'OCCUPAZIONE DEL SUOLO PUBBLICO. VOGLIONO INCREMENTARE LE ENTRATE DELL'ACQUA, DEL RISCALDAMENTO E DELL'ENERGIA ELETTRICA FACENDO GRAVARE IL COSTO MAGGIORE IN BASE AL REDDITO E QUINDI TRASFORMANDO IL SERVIZIO IN UNA IMPOSTA. AUMENTA IL BIGLIETTO TRASPORTI RINGRAZIANDO MANAGER CRIMINALI E POLITICI NEPOTISTI. L'IMU AUMENTERA' ANCORA IN BASE AI RICLASSAMENTI PER CUI TUTTO IL GUADAGNO DELLA LOCAZIONE, FRA IMPOSTE DIRETTE, IMU E ALTRO, ANDRA' ALLO STATO CONSIDERATO ANCHE CHE L'IMMOBILE HA DEI COSTI, PER CONSENTIRE LAUTI PRANZI, VIAGGI, MEGASTIPENDI A POLITICI E MANAGER PUBBLICI. NON SI PUO' PIU' INVESTIRE IN NULLA IN ITALIA PERCHE' VA VIA TUTTO IN TASSE PER ALIMENTARE MEGASTIPENDI, BENEFIT. TANGENTI DI MANAGER PUBBLICI E POLITICI, IMPRENDITORIA CORRUTTRICE, MAFIA, CLERO SCANZAFATICHE E NULLAFACENTE, BANCHE BANCAROTTIERE CHE EROGANO A CONDIZIONI SOTTOCOSTO A POLITICI E IMPRENDITORI AMICI E TUTTO VIENE INSABBIATO. INSABBIATO IL MONTE PASCHI SIANA, INSABBIATA FINMECCANICA, INSABBIATA ALITALIA. HANNO DEPREDATO IL PATRIMONIO IMMOBILIARE E SOCIETARIO DEGLI ENTI PUBBLICI REGALATO A POLITICI, SINDACALISTI CHE PER I LORO PARENTI HANNO ANCHE ASSICURATO CONCORSI D'ORO.

NOI DOBBIAMO MANIFESTARE NON CON I POLITICI E SINDACALISTI MA COME CITTADINI CONTRO DI LORO, ZOZZI CRIMINALI IMPUNITI

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.11.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2013/11/pool-anticorruzione.html

Non vi sembra una buona idea?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 17.11.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Niki,
BUTTA GIU' LA MASCHERA! Anche tu sei d'accordo con i poteri forti a scapito della salute della popolazione. Assicuri protezione e appoggio incondizionato all'inquinatore contro il bene primario di coloro che ti hanno votato: contro la loro salute.
Spero che tutti i pugliesi non si scordino alle prossime votazioni il tuo vero volto, ti lascino a casa e che ti dimentichino per sempre. Tanto il diritto alla pensione dovresti averlo già acquisito; alla peggio puoi tornare a fare il cameriere, no?

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 17.11.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Grande il nano riesce a governare e a stare anche all'opposizione. Adesso inizierà una campagna elettorale martellante con le solite c.....e! E gl Italiani?! PdL diviso ma fatemi il piacere! SVEGLIA!

beppe z 17.11.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ovviamente ti voto.

Questo commento potrebbe essere mandato ai compagni con un titolo: La nemesi

antonella g. Commentatore certificato 17.11.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh, finalmente una domenica frizzante.

A Mariuccia Rollo: finalmente un pò di sana, fresca,
utile cultura popolare. Sei tenerissima: Un bacio!

Un grazie anche al nostro amico "cubano" Ernesto "c'è" che da così lontano ci aiuta ad aprire gli occhi.

Manca invece la banda dei Romani: Tutti ai Castelli a bere il Cannellino?

uona domenica a tutti e W Beppe!siempre.

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 17.11.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

""“Il Pd dice di non poter ‘sfiduciare’ la Cancellieri perché non si può votare la mozione del M5S. Segnalo che ne possiamo presentare una noi”. Lo scrive Pippo Civati sul proprio blog criticando l’atteggiamento del Pd sul ministro della Giustizia, in relazione alle telefonate del caso Fonsai-Ligresti. “Martedì presenterò un testo all’assemblea del gruppo. Basta con l’ipocrisia. Non se ne può più""""

ma allora pippo non lo sa proprio!

vabbè, non mi piace svegliare la gente quando sogna...

paoloest21 17.11.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al di là degli errori umani che a volte non sono evitabili, al di là del bene e del male, la gente di questo disgraziato Paese deve capire che il M5S è l’unica vera ancora di salvezza. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 17.11.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo al ps

Ma se il portale viene aperto solo per i presidenti, se l'unico luogo dove decidere i candidati è questo blog, se tutti gli altri metodi di democrazia elettronica non sono riconosciuti,
CI POTETE DIRE CHIARO E TONDO COME CAZZO LI SCEGLIAMO I CANDIDATI CONSIGLIERI?!?!?!?!
No perchè non è che si riesce tanto a capire.
In Abruzzo portiamo avanti la battaglia per far si che chiunque, invalidi, chi lavora e chi non ha mezzi per andare alle assemblee, possa decidere i suoi portavoce e l'unico modo è farli votare da casa propria tramite la rete, poi escono questi ps e tutto va a puttane.
CI VOLETE SPIEGARE COME DOBBIAMO FARE?
FACCIAMO COME HANNO FATTO DA NOI?
29 NOMINATI DENTRO A DELLE STANZE IN 30 PERSONE?
Porca puttana!!!!!
NON CI STIAMO CAPENDO PIÙ NIENTE!!!!!!!

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 17.11.13 12:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Solo una segnalazione ai portavoce del m5s: ieri un mio amico in coma etilico perché qualche tempo fa gli è stata abbattuta la casa.
Perché ha costruito abusivamente? Perché non aveva casa… non ha costruito a ridosso della costa, in terreno demaniale o a rischio idrogeologico.
Basta con l’ipocrisia dei pseudoambientalisti…e degli enti di controllo…il condono per gli “amici” è nei fatti con la zonizzazione delle aree edificabili e delle varianti…per ogni “amico” che ha costruito ci sono dieci poveri cristi a cui deve essere abbattuta la casa.
Prima di lanciare offese gratuite vedete di chi sono i terreni edificabili nelle vostre zone e soprattutto gli scandali legati agli enti di controllo.

non ho "amici" 17.11.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Una cento mille Barbara Lezzi!!!!!!!!!!!!!!!
Che cosa stanno ancora ad aspettare? Tutti quelli bravi (e ce ne sono!): fuori dal parlamento! Devono andare nelle piazze e negli studi televisivi a distruggere questi ladri e assassini che da molti e troppi anni governano questo povero Paese.
Il Re è nudo!
W il Movimento 5S.
Vinceremo.

GIANNI SOLIA, Torino Commentatore certificato 17.11.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO MOVIMENTO.HO 62 ANNI CON LICENZA ELEMENTARE. GRAN PARTE DELLA MIA VITA TRASCORSA COME OPERAIO DIPENDENTE METALMECCANICO IN OFFICINE E VERNICIATURE INDUSTRIALI.E PER FORNERO E COMPARI MI TOCCA ANCORA USURARE IL MIO CORPO E LA MIA VITA. NELLA MIA VITA DI IMMIGRATO MERIDIONALE SOTTO PROLETARIO NE HO VISTE DI COTTE E DI CRUDE.DA GIOVANE VENTENNE HO AVUTO LA FORTUNA DI CONOSCERE GIOVANI UNIVERSITARI BOLOGNESI E DA QUESTI INCONTRI HO PRESO COSCIENZA CHE LA MIA VITA MI APPARTENEVA. HO LOTTATO SEMPRE CON TUTTE LE MIE FORZE PER IL GIUSTO E IL NON GIUSTO SEMPRE IN DIFESA DEI PIU' DEBOLI E DI ME STESSO ALLA CONTINUA RICERCA DI UN MONDO MIGLIORE PASSAGGI DELLA MIA VITA DICIOTENNE P.C.I,VENTENNE ESTREMISTA DI SINSTRA LOTTA CONTINUA,ADERENTE AL MOVIMENTO 77. PER FARLA BREVE HO SEMPRE VOTATO A SINITRA FACENDOMI PRENDERE PER IL CULO DAI VARI SALOTTIERI BERTINOTTI ECC.ECC OTTURANDOMI SEMPRE IL NASO CERCANDO IL MALE MINORE.HO SEMPRE SEGUITO E DIFESO DALLA CACCIATA DALLA RAI BEPPE GRILLO COME TUTTI GLI ALTRI CENSURATI CHE FANNO IL CONTROPELO AL POTERE. E NON A CHI SI OPPONE COME FANNO I NOSTRI SERVI GIORNALISTI. VEDI SANTORO CHE USA COME CAVALLO DI TROIA PER AVER SEGUITO NELLA SUA TRASMISSIONE BEPPE GRILLO. OPPURE IL GRANDE DELUSO E IDEALISTA DI SINITRA IL SIG VAURO CHE INVECE DI PRENDERSELA CON I VERTICI, DAL P.C.I RIFONDAZIONE COMUNISTA A S.E.L CHE NON HANNO SAPUTO INTERPRETARE I VERI BISOGNI DELLA GENTE ONESTA' EQUITA' E TUTTO QUELLO CHE SAPPIAMO DELLE VARIE CASTE. GLI RODE TALMENTE IL FEGATO CHE SE LA PRENDE CON IL MOVIMENTO.NON SEI L'ULTIMO E INTELIGENTE COMUNISTA CI SONO MIGLIONI DI PERSONE CHE SOFFRONO E MERITANO PIU' ATTENZONE CHE I TUOI REFERENTI NON HANNO SAPUTO E VOLUTO INTERPRETARE.FINALMENTE HO SMESSO DI OTTURARMI IL NASO GRAZIE AL MOVIMENTO.LO SO' CHE E' DURA MA NON FACCIAMOCI FOTTERE DALLA INFORMAZIONE QUESTI SERVI CI CONTROLLANO. AL MINIMO SBAGLIO UMANO CI ATTACANO COME SCIACALLI FORZA RAGAZZI!!! CON AFFETTO

nicola liuzzi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 12:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA RESTERA' DI QUESTI ANNI

-Un imprenditore corruttore che si atteggia a statista.
-L'allievo che tradisce il maestro.
-Un professore universitario con un cagnolino in braccio.
-Un sindaco in cerca di successo.
-Un ex sindacalista che presta la faccia.
-Una più intelligente che bella e molte belle poco intelligenti.
-Un insignificante ciarlatano che va in giro per il mondo a raccontare panzane.
-Un anziano signore che parla forbito agli scolaretti.

Il nulla del nulla.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 17.11.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma io continuo a non capire. Sta storia di sti baluba che lasciano il partito di Berlusconi e danno l'appoggio al governo. Ma porca eva ma non sono stati eletti in un partito diretto da Berlusconi? Se fossi uno che ha votato Berlusconi (DIO GRAZIE NO) mi incazzerei come una biscia. Questi fanno veramente quello che gli pare.
Pur essendo contro la violenza, questi son tutti da attacar su. Ma come è POSSIBILE CHE NESSUN CAZZO DI giornalista faccia presente una cosa del genere??????

Paolo C., Lecco Commentatore certificato 17.11.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero Vendola è quello della telefonata. Pure sulle tragedie di tante famiglie di Taranto non riescono a recuperare un minimo di moralità. D'altronde per capire chi è Vendola non era difficile, bastava controllare le delibere della Regione Puglia su stipendi ai consiglieri, regole sui vitalizi ed altro ancora a favore degli amici. Saccheggio dei soldi pubblici come nelle altre regioni.
Ringraziare Grillo per quello che sta realizzando non sarà mai abbastanza. Parlare di onestà, di moralità forse non è troppo tardi per salvare il paese.
Chi vota il PD e il PDL vota per la distruzione dell'Italia. Il debito pubblico è l'eredità che ci lasciono. Più di vent'anni di ruberie, di finta democrazia dell'alternanza. Ora tutti sanno, che a prescindere dei risultati elettorali, era spartizione della ricchezza nazionale.
E che dire dell'inquilino del Quirinale. Spende 20 volte più dell'equivalente presidenza tedesca. La Germania, prima potenza economica dell'Europa, reddito pro capite quasi doppio dell'Italia, spende per la politica un decimo un ventesimo di quanto spende l'Italia.
Il Presidente Napolitano si che si preoccupa dei problemi del paese altro che Grillo.

Pietro Flora 17.11.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Terra dei fuochi
A scriverlo, per la prima volta, è un geologo. Si chiama Giovanni Balestri e si è occupato, come perito della Procura di Napoli, di alcuni dei filoni d'indagine più sconvolgenti dell'epopea ecomafiosa nel capoluogo. Nella sua Relazione integrativa alla consulenza tecnica sulla discarica ex Resit ha menato fendenti da paura contro gli Enti che avrebbero dovuto monitorare ma che invece hanno lasciato correre. Facendo infettare un'intera provincia. - See more at: http://www.infiltrato.it/inchieste/terra-dei-fuochi-manomesse-analisi-per-non-creare-allarmismi-ora-e-emergenza#sthash.UC9jFKbk.dpuf

i magistrati dov'erano per 20 anni?

eleonora . Commentatore certificato 17.11.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sifilide colpisce ancora in italia, lo si vede dalla classe politica.

spuseta torino 17.11.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Sapete,no?, il problema della malattia degli ulivi in Salento.Una emergenza che dovrebbe essere nazionale
Comunque
forse a qualcuno potrà essere utile la mia personale esperienza
Sono riuscita a debellare il fungo Phytophthora , volgarmente detto "resina",che colpisce gli alberi del limone, irrorando frequentemente con l'apposito strumento a pompa l'acqua saponata della lavatrice, la prima uscita
Non uso piu detersivi tensioattivi , nocivi per l'ambiente, bensi sapone di marsiglia puro che grattugio e inserisco nell'oblo insiema ai panni da lavare Dovete vedere che splendore di pulito rispettando l'ambiente, cioe noi stessi,Oppure
vi do' la "ricetta" completa per la preparazione del detersivo casalingo
Vi serve un bel pentolone grande, all’interno del quale dovrete riscaldare 4 lt di acqua, quasi fino all’ebollizione. Dopo aver spento il gas si aggiunge un sapone di marsiglia di qualsiasi marca vogliate (anche quello che costa poco va benissimo e ne basta uno sui 300 gr – se avete quello da 250 g va bene lo stesso, ma mette un mezzo litro d’acqua in meno per essere sicure, che ad aggiungere si fa sempre in tempo!). Come? Grattugiatelo grossolanamente e buttatelo dentro l’acqua. Qualche istante e il sapone si dissolverà completamente.

mariuccia rollo Commentatore certificato 17.11.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@simpatizzanti, attivisti
temo che se non prenderemo iniziative, anche impopolari,
non riusciremo a veder realizzati i ns sogni
a mio modesto parere, oltre che visibilità mediatica, occorre riempire le piazze....

Beppe, non tutti potranno partecipare al VDay di Genova, immagino tu sappia....
mancano pochi giorni
allora, in contemporanea, nelle piazze delle maggiori città, gruppi e bandiere, anche senza schermi, ma con la solidarietà nel cuore per gli amici di Genova.....
a seguire, nei giorni successivi... sit in nelle piazze Montecitorio e Madama, piuttosto che al Quirinale...con bandiere e slogan....
dobbiamo muoverci
abbiamo bisogno di far sentire la nostra VOCE
OVUNQUE!!!!!

alnair gru, roma Commentatore certificato 17.11.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ giuseppe di meo, roma 05:58

a parte che Grillo, credo e spero, non voglia "governare" ma solamente dare ai cittadini la possibilità di autogovernarsi,
mi pare che la "logica", di cui tu sostieni l'incontestabilità con tanto fervore, non sia poi così affidabile come tu credi.
Non potrebbe darsi che la "rappresentazione" mentale non sia quella esatta copia della realtà come tu sostieni, ma invece una visione distorta dai mille condizionamenti della mente stessa?
...che infatti guarda caso si chiama mente... forse proprio perchè mente?

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 17.11.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una nota dolente ma se siamo in questa situazione è perché molti giudici fanno parte della casta. Una bonifica urge anche li.

eleonora . Commentatore certificato 17.11.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

NCD = Nuovo Centro Diriciclo (politico).

da w., estero Commentatore certificato 17.11.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

MALASANITA'
PDR, per questo cosa fai?
sciopero della fame??????
oppure con la legge di stabilità risolveremo il problema??????
del tipo: è malato? mi dispiace per Lei....

alnair gru, roma Commentatore certificato 17.11.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

dal corriere
apprendo che la nuova maggioranza al senato ,dopo la scissione pdl-fi, è di 169 adepti di enrichetto, dieci in più di quella necessaria, si profila una fiducia al senato tipo prodi.
una battaglia sul filo...
precettiamo tutti i senatori del m5s per intanto...
si portino il sacco a pelo..:)))

paoloest21 17.11.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Beppe... abbiamo un problema...
Solo metà degli italiani usa Internet...

Secondo me dovremmo investire parte dei nostri rimborsi elettorali per creare anche una rete fisica (fatta di sedi locali) in cui incontrare e dialogare con la gente... invece di questuare e pagare di volta in volta e senza periodicità locali più o meno idonei...

Sarà una ricetta vecchia, ma è uno dei punti di forza del Pd-l, che ha sezioni ovunque (aperte regolarmente) e un apparato periferico che oltre ad incontrare le persone, offre servizi e assistenza burocratica...

Vabbè che facciamo i banchetti... ma da novembre a marzo, soprattutto al nord, al freddo e all'acqua è difficile fare proseliti... ed essere un riferimento fisso...

Alle politiche abbiamo raccolto un quarto del consenso generale ovunque... ma mancano i riferimenti locali... e alle amministrative i voti calano drasticamente...

Teniamo anche conto che la maggior parte della popolazione italiana è over... e out rete...

Facciamoci un ragionamento...

Giovanni M., Lazzate Commentatore certificato 17.11.13 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo che siano da sostenere contro quel malaffare governativo che da troppo imperversa in Italia. Chi può partecipi

No TAV: "mercoledì assedieremo Roma capitale del malaffare (politico)"

http://www.corriere.it/cronache/13_novembre_16/i-no-tav-mercoledi-assedieremo-roma-capitale-malaffare-3d9d6db8-4ef3-11e3-80a5-bffb044a7c4e.shtml

purtroppo saperlo con così poco anticipo da poca o nessuna possibilità di partecipazione... ogni cosa va fatta per tempo e ormai senza tenere conto di quello che rispondono da governo. Loro non esistono più!

3mendo 17.11.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BASE!!! (In-Topik)

I PARTITI POLITICI YTAGLY-ANI OGGI (S.E. e O.)

da: 'Corriere della Sera' > Dizionari > Sinonimi e Contrari > B > biforcuto
e da 'Il sinonimo' - Dizionario di sinonimi e tesauri in lingua italiana. I sinonimi di biforcuto.

Biforcuto, aggettivo.

Definizioni:
bipartito,
bicorne,
bifido,
diviso in due,
a due punte,
bicuspide,
biforme,
bifronte,
ambiguo,
maligno,
sleale.

CONTRARI:
singolo,
unico,
diritto,
rettilineo,
lineare,
univoco,
benigno,
leale.

• figurato:
lingua biforcuta,
maldicente,
politica due forni,
tandem.

Solo per agevolare gli sperduti!

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

SEL

di sinistra non si capisce cosa abbia...
di ecologia non si capisce cosa abbia...
di liberta' è a disposizione

FIOM chiama 25 volte al giorno

Ma come fa vendola a ridere falsamente su un filmato del genere che a dir idiota è un complimento ?

A disposizioneeeeeeeeee, di che ?

Dimettiti, fai onore ai tuoi elettori

.

Marco Folli, Bologna Commentatore certificato 17.11.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Sogno del Nano:

"Prima di morire ho un sogno: attraversare il Ponte sullo Stretto".


Ragazzi, cosa aspettiamo a costruire quel cazzo di Ponte??

(però Nano, niente trucchi, voglio un contratto nero su bianco: il Ponte lo attraversi TUTTO e senza soste: lo superi, e, dopo cinque metri, ONORI IL CONTRATTO)....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona domenica, chi tocca la casta muore, con il TSO o con il carcere. Solo voi in parlamento uomini e donne, coraggiose stelle potete aiutarci a cacciarli per sempre. Cosa dice la Boldrini del suo sostenitore Vendola? Quando si presenterà in Parlamento per dare spiegazione ai tarantini della morte per cancro garantita dal suo capo? Aspettiamo con ansia le sue giustificazioni, se fosse donna d'onore spetterebbero le dimissioni, ma si sa di onore li dentro non c'è neppure l'odore, anzi si sente solo un olezzo miserabile. E' ora di fare una bonifica forza 5 stelle!!!!

eleonora . Commentatore certificato 17.11.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Amici Tarantini e Pugliesi tutti: Per favore non mandate a fare in culo il vostro Governatore.
Perchèeeee? Ma perchè gli piace.

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 17.11.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

angelino dixit

""La replica: "Affetto per Silvio, ma noi il futuro"""


L'ottimismo è il contentino di piccoli uomini che occupano grandi posti.

Francis Scott Fitzgerald

...

paoloest21 17.11.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

su Rai 3: situazione delle carceri
giusto, tutto giusto
ma vogliamo parlare prima delle condizioni dei ns disoccupati giovani e meno giovani??????
vogliamo parlare delle famiglie?
dei mutui?
degli affitti?
delle pensioni minime?????

ahhhh, già!
il Presidente della Repubblica sta facendo lo sciopero della sete per la questione "carceri"......
PDR, non sei più adeguato, non lo sei mai stato
ritirati, dimettiti
oppure, lotta per la gente onesta!!!!!!!!

alnair gru, roma Commentatore certificato 17.11.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Il prof. Monti aveva uniformato gli stipendi dei grandi manager pubblici (incompetenti) a quello del primo presidente di cassazione.
Ma sentivo stamane in tv, che non corrisponde alla realtà perchè oltre a doppi incarichi,deleghe varie ecc. percepiscono il doppio o più, degli altri patner europei.
Inoltre i burocrati non sono lì per merito ,ma per
parentopoli o amicopoli.
L'UE, che ci sanziona per tutto, perchè non interviene su questo schifoso punto?
Il m5s può e deve fare un'interrogazione parlamentare e metter ai voti il trimezzamento di questi privilegi assurdi?
Datevi da fare Grillini !!!!!!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 17.11.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la solita richiesta di essere tra i commenti citati dal Tg3 delle 19


DEL PERCHE' IN ITALIA GLI APPALTI COSTANO IL 40 % IN PIU' DELLA MEDIA EUROPEA. - 1

IL CASO (ESEMPLARE) DEL SISTEMA LORENZETTI - TAV


- Come un ex parlamentare ex governatrice di regione (di un partito) possa essere messa a capo della stazione appaltante delle Ferrovie dello Stato senza avere nessuna competenza in tema.

- Appalto poi vinto dalle aziende vicine a quel partito.
- Costi gonfiati a carico dello stato per arricchire gli "amici".
- Smaltimenti illeciti e inquinanti nel movimento terra per fare risparmiare gli "amici".
- Assunzioni-regalo per gli "amici".
- Scambi di favori tra gli "amici".
- Allontanamento immediato di chi si permetteva di ostacolarli.
- Subappalti a imprese in odore di camorra.

(Applausi)

Video qui

http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/cloaca-italia.php


Mario A 17.11.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bancarotta morale, politica, culturale, sociale, ambientale e pure economica.
Chi può scappa, per gli altri si prospetta una vita breve, fatta di stenti, tumori e tasse.
Ma vaffanculo, sopratutto al partenopeo che presiede al disastro.

mario genovesi 17.11.13 10:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Però anche Pizzaroti sta facendo la figura della "Tabbaccaia" nella storia del termovalorizzatore. Invito tutti i grillini ad esprimersi in maniera netta e chiara contro l'operato del sindaco di Parma. Non è questa la politica che abbiamo espresso finora. Pizzaroti in questo caso è uguale ai vari Crocetta e Vendola. O si impone veramente contro o io sono addirittura per la sua sfiducia da appartenente al movimento. Cosa ne pensate voi?


¡¡HOLA BASE!!!

DOPO LA PUBBLICITÀ DI IERI HANNO ANCORA LA SPERANZA DI VOTARE DEMOCRAZIA CRISTIANA, IN BASILICATA!!!

Boccaccia mia stàtti zitta (provolino!)!

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE, COSA C'E' DI VERO NELLA FANTOMATICA SCISSIONE DEL PDL ??? FORSE CERCANO DALL'OPPOSIZIONE DI OCCUPARE QUALCHE ALTRA POLTRONCINA ??? MAGARI PER LASCIARE IN PANCHINA ANCORA IL MOVIMENTO !
LA DOMANDA MI E'NATA SPONTANEA NON APPENA HO VISTO LA MUMMIA SBROFONCHIARE DAL PULPITO LA SOLITA LITANIA.
C'E' QUALCUNO DEL BLOG CHE MI SA ILLUMINARE ???

SALUTONI.

d'addona Crescenzocrescenzodaddona 17.11.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando la Gabanelli ha mandato in onda il video con Archinà, ho sentito un moto di solidarietà per quel giornalista locale. L'uomo di Riva faceva sinceramente paura.
La telefonata di Vendola l'ho ascoltata INTEGRALMENTE: è inutile fidarsi dei commentatori di qualsiasi parte perché la professionalità non esiste nella categoria dei giornalisti.

Bene, Vendola mi fa schifo.

Non si tratta di ridere sui morti (chi l'ha scritto è in malafede quanto lui), Vendola mi fa schifo perchè si mette a disposizione dell'uomo di Riva, si preoccupa di far sapere che è a disposizione di un industriale oggetto di indagini, proprietario di una fabbrica che ha reso Taranto (e prima anche Genova) una delle città più inquinate d'Italia.
Mi fa schifo la contiguità, mi fa schifo la mancanza di dignità e l'assenza di vergogna.

L'incul***, dalla "destra" i sudditi se l'aspettano, se proviene dalla "sinistra" è più inaspettata e dolorosa.

Per questo la reazione è più forte e duratura.

Ciao SEL, mi spiace per quei poveracci che a Genova (come chissà in quanti altri posti) si ammazzano per trovare i fondi per l'affitto dei circoli. Tradire questa gente è stato come sparare sulla Croce Rossa.

'Fanculo Vendola, affabulatore di m****, vai pure a farti un giro in barca con il tuo compagno di merende pugliese, il velista baffino che ha privatizzato tutto.

antonella g. Commentatore certificato 17.11.13 10:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

val di susa

fate l'amore non fate la guerra:)

http://images2.corriereobjects.it/methode_image/2013/11/16/Interni/Foto%20Gallery/bacio_MGzoom.JPG?v=20131117094726

paoloest21 17.11.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Per il problema smaltimento rifiuti dovremmo prendere esempio dalla politica; Mai visto un sistema di riciclo cosi’ efficente di rifiuti tossici e scorie... politiche.

da w., estero Commentatore certificato 17.11.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Restituiamo dignità alla politica
Da anni, oramai, stiamo subendo un imbarbarimento della politica e lo dobbiamo a tutti quei politici, e purtroppo sono tanti, che ne hanno fatto mercimonio. E’ tempo che s’inverta la tendenza. La politica è un bene comune che non va umiliato e schernito, ma riportato, semmai, al suo originario splendore. Vi possono, essere, ovviamente, dei momenti di debolezza, di opacità ma quello che non va mai dimenticato è il senso culturale che noi conferiamo alla politica. Il suo ruolo d’intermediario tra gli opposti interessi, per sedare il rigorismo ideologico, l’avversità per il diverso, la tendenza all’apartheid ma anche il più deleterio degli atteggiamenti che lascia percepire negli elettori l’idea che si può evadere, corrompere senza subire grossi guai giudiziari.
La politica deve portarci a un dialogo costruttivo per avere di una società di uguali e dove la solidarietà si fondi su basi concrete per vincere le sacche di povertà, per restituire dignità all’essere umano.
Il prezzo più alto per quest’andazzo così deteriore della politica lo stanno pagando gli italiani con i giochi e i giochini tra partiti che si dividono e litigano per una questione solo di poltrone ma che, in effetti, intendono eludere i reali bisogni e attese del Paese.
Sembra che nessuno si renda conto che è giunto il momento di restituire dignità al popolo degli oppressi a partire dalla politica e il farlo non disertando le urne ma votando chi ha dimostrato sino ad oggi di marciare contro corrente. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)

Riccardo Alfonso, Roma Commentatore certificato 17.11.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Tangentopoli Brasile, fugge in Italia
il banchiere condannato a 9 anni""

ormai si è sparsa la voce...:))

paoloest21 17.11.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ULTIMA TROVATA BERLUSCONIANA! :
Si sono divisi i pidiellini!
Ma chi ci crede?
BELLA MANFRINA, NO ?
Hanno in mano il governo più di prima!
Berlusconi ora è in una botte di ferro(opposizione fasulla) e può sempre contare all'occorrenza, sui fuoriusciti (Alfano§C.).
Infatti la parola d'ordine è: RESTIAMO IN BUONI RAPPORTI E non parliamo male delle colombe!
Ma come , se dici che ti hanno pugnalato alla schiena? Ma che gioco è questo?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 17.11.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei rispondere a Giuseppe Di Meo, al quale do il benvenuto. Ho letto con estrema attenzione il tuo post e la prima cosa che mi è venuta in mente è:
tutto ha un senso, basta darglielo.
Con te sono d'accordo su molti punti.La logica è binaria (vero/falso), il principio di non contraddizione, il suo accordo con la natura.
Ora immagino che tu abbia letto Spinoza (Ethica),
che tu viva in Italia, che tu abbia patito, come vorrei dire tutti ma dirò molti, le contraddizioni
(appunto) che si sono andate moltiplicando nel nostro Pese. Se hai letto Spinoza, dovresti convenire che le logiche che il mondo sta applicando, non sono in accordo con la natura.
Se vivi in Italia, secondo me, è azzardato asserire che la "politica" sia più intelligente
di Grillo. Io direi che da noi non esiste la politica, come sarebbe lecito aspettarsi, esiste
piuttosto una guerra tra bande che ha una sua logica: autoperpetuarsi e godere dei - tanti - privilegi. Con la stessa logica, questa classe chiamiamola dirigente, ha sostituito al vero, il verosimigliante imponendolo a tutti i livelli di comunicazione, mandando in crisi proprio la LOGICA
di tanti cittadini costretti ad una costante schizofrenia. Per essere più chiari, la logica dovrebbe essere un concetto universale. Tu pensi sinceramente che la logica che noi applichiamo in Italia possa essere accettata (pari-pari), che ne so, dai tanto vituperati tedeschi? Circa il principio di non contraddizione, vorrei stendere un velo pietoso: Siamo il paese del - ma anche - che, per un pelo, non è diventato un mantra.
Beppe Grillo non è un intellettuale, è un comico e un cittadino che ha un concetto dell'intollerabile
molto simile al mio. Lui però si è fatto carico di urlarlo cercando di smuovere tante coscienze (sopite?) seguendo la logica del vero/falso. Certe
volte sbaglia? Certo che si ed è perciò che ha bisogno di aiuto che tutti noi, simpatizzanti, cerchiamo di dargli. Tu sei sicuramente una persona colta, e saresti sicuramente di aiuto.
Perche no?

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 17.11.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse le scuse al giornalista andavano fatte prima
TUTTI sapevano delle morti per colpa di ilva è per questo dovrebbero essere iscritti nel registro degli inadagati per "OMICIDIO" compreso vendola .ma a taranto perche non si ribellano o aspettano di essere tutti sterminati??? un bravo al Fatto ,al M5S e al giornalista che fece la domanda

mario futuro, bologna Commentatore certificato 17.11.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

ah ah ah ...."e una risata vi seppellirà"

... all by yourSELf Nichi ... hi hi hi

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 17.11.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palle d'acciaio,
Pensioni d'oro,
Facce di bronzo,
Praticamente, una ferramenta.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 17.11.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLEGRIA!!!

LETTA DICEVA LA VERITA'.

Stamane in bagno ho notato la crescita........... del caxxo.

spuseta torino 17.11.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il divorzio fra berlusconi e i suoi dipendenti si è consumato col rituale consono dei grandi amori, all'insegna del rispetto e della civilta.
Della serie: Restiamo amici, o:
Non vediamoci per sei Mesi...
in attesa dei prossimi rodei televisivi, della fiera delle vanita' che andranno in onda, si potra' appurare, in base allo spazio "concesso" ai dissidenti, se è divorzio, o la solita manfrina per far ritornare all'ovile quel bacino di voti persi, e uscire dall'intollerabile crepuscolo che berlusconi ha costruito col suo leaderismo e voyeurismo.
La mossa sarebbe mediaticamente e elettoralmente azzeccata, visto che i fedelissimi di berlusconi non li smuovi di un cm, e i dispersi, in virtu' di una maggiore "democrazia" accorrerebbero dai guitti "ribelli", mestieranti del palcoscenico politico.
In effetti nulla lascia intravedere a un'alternativa, a una nuova proposta politica, ma a un dissapore mascherato dietro il "solito" amore per la patria...
cosa che nessuno crede!

Game Over @reloaded 17.11.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Folchi e chiunque altro lo pensi.
Le rivoluzioni non servono a niente, perchè da che mondo è mondo ci si mettono immediatamente a capo quelli per colpa dei quali le rivoluzioni sono scoppiate.
Alla gattopardesca: cambiare tutto per non cambiare nulla.
Un esempio spiccio recentissimo?
Bonanni, che si è meso a parlare più o meno come Grillo, dando persino addosso ai mali di cui il suo Sindacato è campione e causa , come se fossero arrivati dal cielo.
No, non facciamoci ingannare. Niente rivoluzione: aspettiamo che collassino e implodano. Non manca molto.

Lady Dodi 17.11.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

La mentalità o il modo di ragionare dei nostri politici è quella araba " MI HANNO ELETTO, ORA IL PAESE E' MIO, E NON ME NE VADO PIU'" al massimo lo lascio a mio figlio.

spuseta torino 17.11.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Servira a l'eterno Berlusconi , di continuare con il suo strapotere ??
Se avesse fatto per l'Italia , quello che sta facendo per i suoi affari , saremmo da un pezzo fuori da alcuni gravi problemi.
Con i soldi del finanziamento pubblico , ha fatto il lifting al partito creandone addirittura un altro.
Cosi piu partiti ci sono ,piu caos elettorale si crea , piu si prenderanno voti , che poi sommati daranno i stessi numeri.
La cosa tragica è che l'Italiano famoso al mondo per la sua furbizia , si faccia prendere per il naso con questi giochetti che paghiamo noi tutti( pensate che Silvio abbia messo a disposizione il suo patrimonio personale per creare la nuova FI)

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 17.11.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Il Problema è Napolitano. Un vecchio decrepito che mantiene assieme le matasse infette. Da un latto semina discorsi di alto livello, degni di un VERO presidente, tipo; "la politica la smetta di seguire un strada poco degna della carica istituzionale, e che si elimini la piaga della corruzione". QUESTE SONO LE PAROLE, i fatti invece sono chei fa da garante per tutta questa gentaglia che di corruzione ci vive ogni giorno. Quando cadrà questo birillo, questo collante che mantiene assieme tutti questi pezzi marci, allora probabilmente ci sarà una svolta. Questo fa parte ancora dell`Italia del passato piena di ombre e vecchio stile… gli aggettivi trovateli voi.

Franz M., Everywhere Commentatore certificato 17.11.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

o.t
sempre dal ffatto di oggi

""Sempre in questa terra
fantastica, Beppe Grillo lancia la proposta di un
reddito minimo di 600 euro per tutti i cittadini
italiani, ma alla domanda dove diavolo si raccattino
i 19 miliardi l’anno necessari, ecco la magica
risposta: che problema c’è, li troveremo."""

padellaro dixit!!!


padellà, ma ci faccia il piacere, ci faccia...

paoloest21 17.11.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

VENDOLA-CANCELLIERI


Cosa hanno in comune ?

Il leccaculismo italico.

NO AI RUFFIANI...
Anche nel M5S.

Chi è leccaculo rovina anche te, combattilo.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 17.11.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

però...
guardando la foto sopra -
ma quanto sta bene la cancellieri
con boccoloni biondi e rossetto
- eh ?

Buona Domenica al Blog :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 17.11.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma non è solo questo.
Un paese come il nostro, dove le eccellenze d'ingegno non mancano assolutamente, questi cialtroni nullafacenti dei politici, ci hanno svenduto soprattutto alle nazioni estere.
Poiché loro non son capaci, pur di non far arrivare nelle stanze dei bottoni i capaci, svendono tutto e tutti alle nazioni straniere che offrono loro vantaggi migliori.

Non c'è bisogno della RIVOLTA degli italiani, ma delle migliori menti d'Italia.

Son questi che dovrebbero ribellarsi.

Purtroppo sia progressisti che conservatori, alcune belle menti tirano la volata ai politici che li proteggono . . . tirando così la volata a se stessi.

Confido in unA RIVOLUZIONE. Unico metodo per "cambiare tendenza".

Ma tanto, ancora poco e ci siamo.

Producono più povertà questi cialtroni che dieci guerre tutte insieme.

Buongiorno a tutti. Nessuno escluso.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 17.11.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

buondì!

dalla lettera di marco t. agli italiani
di oggi

""Che differenza c’è tra Alfano, Schifani, Cicchitto,
Formigoni, Quagliariello, Giovanardi,
Lupi & C., insomma il “Nuovo Centro-Destra”
(Ncd) e Sergio De Gregorio? Una sola:
quelli hanno tradito gli elettori del Pdl (che votano
Berlusconi, non certo loro) non per soldi
ma per poltrone, mentre questo tradì Di Pietro e
il centrosinistra per soldi e per poltrone. Che
differenza c’è fra l’allegra brigata Ncd e Razzi&
Scilipoti? Nessuna. Niente. Nisba. Nada."""

se volete sapere come continua , comprate il fatto di oggi:)))

ps

per quelli che sanno leggere ovviamente, per l'omino di iesi est fiato sprecato!

pps

et il nipote dice:"adesso più forti"

non si rende conto...

paoloest21 17.11.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

uno più uno quanto fa?


http://www.umarcocali.com/2013/11/uno-piu-uno-fa-sottozero-o-zero-o-due-o.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 17.11.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno moralisti der caxxo...

http://youtu.be/g43TTMlwots

er fruttarolo Commentatore certificato 17.11.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno blog e Buongiorno stelline.
Mattinata uggiosa senza sole,temperatura in leggero calo,si avvicina l'Inverno è normale.
Mare leggermente increspato.
Anche in politica bisogna coprirsi le spalle:il grande inciucio continua.
Il nuovo partito di centro destra non può essere nuovo ci sono sempre gli stessi.
Il nuovo partito sarà lo spazzino della politica tutto ciò che era buttare verrà raccolto(Lista civica e altri)e messo in un nuovo contenitore.
Tutto questo è avvenuto prima del congresso e le primarie del PD così i dissidenti, della c.d. sinistra, troveranno un nuovo alloggio politico.
Avete visto ieri il grande attore delinquente?
Sembrava che cadesse da un momento all'altro: è stato presentato e si è presentato ai suoi sodali come vittima del sistema.
Poverino anche brunetta lo consolava come dire: coraggio Scilvio sei tutti noi,puoi contare su di me,ti daremo una mano...ecc..
Che schifo e questa sarebbe la politica?
Vergogna.
Continuano a prenderci per il culo!
E la giornata continua,speriamo che la Basilicata dia il segnale giusto!
viva il m5* ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 09:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA E' LUI O NON E' LUI ?
cerrrtoo ch'è lui !

...del resto
se torna il nano d'hardcore
se torna lo spastico di pontida
poteva non mancare pure lui ?

Tra i 100 emendamenti presentati dal gruppo Grandi Autonomie e Libertà del Senato alla legge di Stabilità, compare la riapertura delle procedure per la costruzione del Ponte di Messina.
Viene proposto infatti (con una modifica all'art.4) di riaprire le procedure per la costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina, storico cavallo di battaglia si Silvio Berlusconi, che ha recentemente affermato: "Prima di morire ho un sogno: attraversare il Ponte sullo Stretto''.

sì vabbé...
basta che però muori !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 17.11.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

"Mi vergogno solo di un giornalista che faceva il suo mestiere"
No, caro, quello di cui ti devi vergognare non è una squallida risata, ma di avere intrallazzato in modo indecente con i Riva per tutto questo tempo, sapendo benissimo che ammorbidire i controlli sui veleni avrebbe fatto morire di cancro della gente. E' di quei morti che ti devi vergognare, caro Vendola, morti che si devono agli intrallazzi che hai messo in opera con dei delinquenti per garantire il tuo Potere. Solo che, se tu avessi avuto solo una pallida vergogna di quei morti, non avresti fatto quello che hai fatto e i Riva non avrebbero spopolato per tanto tempo come carnefici ammazzando persone per mettere guadagni sporchi nei loro forzieri.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

POLITICI: PIAGNIONI D'ITALIA

Pianse la Fornero,ha pianto Napolitano,ieri ha pianto Berlusconi ed oggi pure Alfano.Davanti le telecamere come so'emotivi,ma le lacrime silenziose di tanti italiani non le vede nessuno.

Fabrizio 17.11.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Le ultime mosse del gatto e la volpe.) già li vedo berusconi e alfano seduti ad un tavolo insieme a psigoogi e esperti di strategia politica per inc. gli ITALIANI.Lo so il berlusca fa rinascere il mostro!CIOè "farza italia" ma... ha un dubbio! e se ... forza italia non ha cosensi come prima? chissa cosa pensano questi coglioni di ITALIANI.. e se prende pochi voti? .allora a qualcuno di loro gli è venuta una idea strategica quale? semplice alfano si divide dal berlusca e se forza italia fa fiasco molti ITALIANI voteranno alfano e cosi con il porcellum ci riuniamo e abbiamo inc. gli ITALIANI!! è come quando il pescatore getta la rete , piu è larga e più pesci prende. poveri italiani sempre soggioGati da banditi senza scrupoli VIVA MOVIMENTO ***** M5S

giancarlo mazzuzzi 17.11.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
Il DAP dice di ignorare il numero dei carcerati disabili!!


http://www.comunicareilsociale.com/2013/11/01/il-presidente-del-d-a-p-necessario-occuparsi-dei-detenuti-disabili-video/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

per i fanatici della MMT

Francesco Amodeo
Amodeo risponde a Barnard: Non cadere nella trappola del Divide Et Impera. Ma divisi non si vince.

http://wp.me/p3DXe8-9I

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Stanno distruggendo proprio TUTTO e, con particolare accanimento feroce, criminogeno TUTTE quelle ECCELLENZE che avevano fatto grande l'Italia nel mondo.
Adesso a Imperia chiuderà i battenti lo Storico Mulino(190 anni!!) del pastficio Agnesi e il grano dovrà arrivare dall'estero...ovviamente tutto a favore delle multinazionali...
Siamo intrappolati in una enorme perversa
CATENA di : "A DISPOSIZIONE"!!!...
Va trovato il modo di spezzarla o ci spezza lei
a TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

http://www.rainews24.it/it/video.php?id=37043

anib roma Commentatore certificato 17.11.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendo_la .... Cancellieri...

p.s. Ma arriva o no questa benedetta telefonata???

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.11.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stremato dal freddo egli allungò la mano e aprì quella porta
i tremiti della stanchezza ormai erano quasi incontrollati
un altro ritorno da un nuovo e lungo viaggio
Il vento rabbioso lì fuori spazzava le strade deserte
un tubinio di vortici nell'aria ebbra di foglie e cartacce
quasi ad amplificare la sporcizia di tutto il mondo
le luci sui pali insicure danzavano nel buio
quasi antichi lumi a creare un varco in un incubo profondo
Appena entrato una zaffata al naso. Quasi un pugno
lo stomaco asciutto, bloccato dal disgusto
una miscela di odori a fondersi in cento miasmi
quasi fisica la puzza, difficile in Quella stanza la permanenza
Bloccato all'ingresso passò lo sguardo nell'interno
tanti uomini laidi e ghignanti buttati su sedie scomposte
con un contorno di puttane mestieranti e mal truccate
sedute a casaccio sulle loro gambe grassoccie
ridotte così per l'eccesivo gozzovigliare
Sedute o chinate in piedi, a sussurrare oscenità all'orecchio
denaro a mazzette, malcelato e traboccante da cento tasche
un misto tra un orgia collettiva e uno sporco mercato
La fame e la sete non riuscirono ad alleviare la tensione
lo stomaco come il ferro, irrigidito da tanto squallore
Neppure un pensiero per una sosta immediata
neppure un passo ad avanzare in quella mischia odiata
Solo l'idea di uscire presto da lì, piangendo
prima che l'Anima da quello Sporco venga invischiata

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.11.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Noi non abbiamo una risata isolata da un contesto.

Abbiamo un contesto che prova un intrallazzo permanente di Vendola coi vertici dell'Ilva e una serie di suoi interventi per evitare valutazioni di disastro ambientale che avrebbero messo a rischio i guadagni dei Riva, arrivando a minacciare quelli che dovevano fare i dovuti controlli. Non è la risata che prova la colpevolezza di Vendola. E' il suo comportamento di collusione con dei delinquenti e di protezione dei loro reati che lo addita alla pubblica opinione come un falso, un venduto, un complice.

Di tutto questo, quella risata è solo l'epitome funesta. La pietra tombale che pone fine alla credibilità del governatore della Puglia e lo mette accanto ai peggiori delinquenti d'Italia.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è capitato di leggere una bellissima frase che spiega quali opportunità dia la crisi di una società. Dice che le crisi danno l'opportunità di creare il nuovo assetto in società che non permetterebbero nessun cambiamento. È tratta dal libro del 1931: Come io vedo il mondo - Einstein
L'autore spiega come sia semplice il rapporto tra persona e società.
Identifica nella perdita della dignità e della giustizia il punto di svolta che rende deboli i popoli, tanto da ACCETTARE le menzogne della stampa e le dittature.
Sono molto contento di averlo comprato. Pochi euro spesi per portare a casa un diamante di saggezza.

MG68 17.11.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

C’è anche Vendola tra i 53 indagati nell’inchiesta sull’Ilva di Taranto.Concussione ai danni del dirett.gener.dell’Arpa Puglia, Giorgio Assennato.È questa l’ipotesi di reato a Vendola nell’inchiesta per grave disastro ambientale e sanitario di Taranto
Vendola è accusato di concussione a danno di Assennato per averlo minacciato di non rinnovargli l’incarico se non ammorbidiva la sua valutazione sull’Ilva
Vendola si vantò che,dopo il suo intervento, il direttore dell’Arpa si “era molto responsabilizzato”(intercettazione),tanto che l’avv. Franco Perli suggerì a Fabio Riva di non farlo sostituire perché sarebbe potuto arrivare uno peggio
Mi pare che questo sia molto più di una risata
Semmai la risata conferma un intrallazzo coi Riva che c'è stato da sempre
Di concussione risponderanno il dirett.generale dell’Arpa Assennato e il dirett.scientifico Massimo Blonda.I vertici della Regione Puglia e dell’Arpa avrebbero tentato di coprire Vendola Non basta: spuntano anche i nomi di Donato Pentassuglia,cons. region. Pd accusato di favoreggiamento nei confronti di Archinà,il capo Gabinetto Francesco Manna,il dirig. dell’Ambiente Antonello Antonicelli,l’ex dirett.dell’area Sviluppo economico Davide Filippo Pellegrino.Un intero apparato al servizio dell’Ilva a cui si aggiungono l’ex pres. della provincia di Taranto, Gianni Florido e l’ex assess. provinc. all’ambiente Michele Conserva arrestati a maggio con l’accusa di aver fatto pressione su alcuni dirigenti perché concedessero all’Ilva l’autorizzazione a utilizzare le discariche interne,e il sindaco di Taranto Ippazio Stefano, accusato di non aver messo in atto le misure necessarie per bloccare i danni alla salute dei tarantini causati dall’azienda

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

e gli altri ... non si indignano,
palese dimostrazione di uguaglianza comportamentale, ma e' normale! (e abbiamo tanti esempi nel passato)

la stragrande maggioranza dei politici di lunga attivita' si danna pur di restare li, di restare un punto di riferimento costante.
dopo che volete... a forza di vedere le stesse facce si instaurano rapporti di "amicizia" ..si amicizia il cazzo!
sono VISCIDI rapporti clientelari da parte di chi e' interessato alla politica solo per i propri privilegi.

due mandati, dieci anni, otto ... prima di blindare la costituzione ci dovremmo scrivere anche la durata massima di politica attiva e dovremmo scriverci anche il motivo "altrimenti si diventa amici e si ruba perche' l'italiano e' mafioso nel dna!"

ammu nit Commentatore certificato 17.11.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
La riforma sanitaria di Obama è fallita e non solo per l'ostruzionismo dei repubblicani. E' fallita perchè non era una riforma ma uno scambio con le assicurazioni che ricevevano quaranta milioni di nuovi assicurati e la obbligatorietà per tutti ad assicurarsi in cambio della loro ammissione alle prestazioni. Le prestazioni sanitarie fornite dalle assicurazioni sono sottoposte ad un giudizio di convenienza. Le assicurazioni ci debbono guadagnare nel gestire l'assistenza sanitaria altrimenti vengono meno allo scopo stesso della loro esistenza che non è la salute ma il lucro dei loro azionisti.
Negli USA il potere delle multinazionali e delle società sulla popolazione è immenso. L'azienda è tutto. Il cittadino è niente.

http://www.lastampa.it/2013/11/14/esteri/obama-difende-la-riforma-sanitaria-ma-ammette-bisogna-migliorarla-OY913Xt25QnsOppP1aHTGM/pagina.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCALFARI
Questa mattina è contento, finalmente un governo PD Letta senza Berlusconi, con l'appoggio minimo per l'autosufficienza di Alfano..
Bene, ora IL PD non ha più scuse...vedremo che cosa IL PD, il partito votato da tanti italiani,è capace di fare una volta al governo..
I cittadini tutti finalmente vedranno all'opera tutte le massime "intelligenze politiche" del PD al lavoro..vedremo di fatto e senza attenuanti che cosa saranno capaci di fare..Sono veramenete curioso..i troll pdinni sono avvisati..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 17.11.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pietro Ancona
Il carcere, inferno dei poveri

http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/11/16/news/tenta_il_suicidio_nel_carcere_di_rebibbia_lo_salva_il_compagno_di_cella_disabile-71164617/?ref=HREC1-17

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Non so se i sellini ci vogliono prendere per il sellino
Ma c'è poco da difendere, Vendola è indagato insieme ai Riva nell'inchiesta 'Ambiente svenduto'.
Secondo i pm, ha fatto pressioni per ammorbidire i controlli sul siderurgico, minacciando di non rinnovare l'incarico a Giorgio Assennato, dirigente dell'Arpa, che chiedeva all'azienda di ridurre la produzione a causa dell'emergenza benzopirene nell'area di Taranto!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Viva la rete, finalmente si potranno vedere rappresentanti popolari, cittadini, non particolarmente paraculati da nessuno. Chi vale resta, chi ha integrità morale resta, chi si mette al servizio della nazione resta, chi non è tutto questo via, via, lontano da cariche politiche e di rappresentanza pubblica. Ieri vergognosa risposta di Vendola alla situazione. E' impossibile che Vendola, come la Cancellieri per il suo caso, non abbia capito che il fatto grave non è quello di aver conosciuto i personaggi che hanno contraddistinto la vicenda, ma quello di aver avuto l'iniziativa del colloquio. Appare quindi in modo inequivocabile che anche lui per arrivare a governare la regione abbia beneficiato del benestare di quelle persone influenti, perché altrimenti si sarebbe interessato? C'era qualcuno in pericolo di vita anche qui? In entrambi i casi, Vendola e Cancellieri, i due personaggi politici sono stati le parti attrici delle azioni e proprio per questo hanno dimostrato di non aver rispetto del loro ruolo e di chi ha permesso loro di avere una carica politica, i cittadini tutti e non solo i potenti. Ignoranti, falsi ed inaffidabili.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 17.11.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento

CLAMOROSO:
l'OCSE è Comunista.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 17.11.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

«Il paroliere di Terlizzi»
«L’uomo che incarna l’inciucio sublime, un finto giovane più a destra dell’Udc»
«L’idrolitina nell’acqua morta della politica italiana»
«Il juke box delle banalità»
«L’archetipo delle piccole litanie qualunquiste»
Ora abbiamo anche:
“L’intercettato ridens”..pure ‘imbecillis’, però

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.carmillaonline.com/2012/11/13/vendola-riva-lilva-come-la-diossina-cal-miracolosamente/

Chi non ha visto l’intervista di Fabio Fazio a Nichi Vendola, nella puntata del 29 ottobre di “Che tempo che fa”, si è perso qualcosa: una straordinaria dichiarazione del governatore della Puglia, che ha voluto sottolineare la sua peculiarità — il suo «sguardo autonomo sul mondo» — con questa affermazione tranchant: «Io non vado dai banchieri e dai finanzieri, e se li incontro gli dico che bisogna tagliare gli artigli e regolamentare i mercati» [ qui, al minuto 11:10].
A Taranto, immagino, gli artigli dei padroni dovrebbero essere le emissioni di diossina e altre sostanze nocive per l’ambiente e la vita dei viventi, umani e non, dal momento che Vendola si fa vanto di averne determinato, con la sua azione politica, la riduzione.
Ad avere pelo sullo stomaco, avrei glissato: ma noi tarantini, ormai, il pelo non lo abbiamo più neanche sulle cozze. Ecco, quindi, la vera storia di come le emissioni di diossina calarono.
Miracolosa/mente.

La causa del calo — anzi: del crollo, stando ai dati “ufficiali” — della diossina è, sostiene Vendola, la Legge regionale n. 44 del 19 dicembre 2008, Norme a tutela della salute, dell’ambiente e del territorio. Questa legge prevede(va) “il campionamento in continuo dei gas di scarico” (art. 3, comma 1): ricordatevi questo particolare.
La legge regionale 44/08 stabilisce per la diossina una soglia massima giornaliera di 0.4 ng. Viene presentata come la legge più avanzata d’Europa: peccato che in Germania la soglia massima sia di 0.1 ng. Stiamo parlando di nanogrammi di diossina, non di noccioline: vuol dire che a Taranto si può respirare a norma di legge 4 volte la diossina che si respira in Germania. E siccome la “dose giornaliera accettabile (dga)” di diossina che il corpo umano può assorbire senza rischi per la salute dipende dalla massa corporea, vuol dire che stiamo parlando di bambini che sono o non sono tutelati. Ma almeno la legge c’

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

E se vengono intercettati, scoperti, colti con le mani nel sacco, con in bocca le ostriche o addosso ad una escort pagata da noi, LORO SE NE FREGANO.
LORO SONO LORO E NOI NON SIAMO UN CAXXO.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 17.11.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano dimettiti e mandaci al VOTO!!! TE NE DEVI ANDARE!!!! Un voto, un calcio in culo.

Ivan Bentivegna, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto è che la telefonata non è un atto isolato, ma solo una conferma ulteriore di troppi comportamenti sospetti
Vendola è indagato con altri 53 nell’inchiesta «Ambiente svenduto» sui veleni di Taranto – in avrebbe assunto negli anni «comportamenti di favore nei confronti della famiglia Riva» e a tale scopo «avrebbe anche fatto pressioni sul direttore dell’Arpa, l’agenzia regionale per l’ambiente».
Non sono pochi gli episodi, giudiziari e non, in cui Vendola ha dimostrato di non essere poi così sincero e pulito
Citiamo il pranzo nel 2006 col giudice Susanna De Felice - amica di sua sorella, che poi lo ha assolto dall’accusa di aver favorito a un concorso un primario suo amico.
Citiamo la grande amicizia col don Verzé, amico di Berlusconi, e dei cospicui finanziamenti regionali per la costruzione di un mega-ospedale a Taranto affidato alla Fondazione San Raffaele
O l’indagine col vescovo Mario Paciello per una transazione da 45 milioni di euro (mai conclusa) all’ospedale ecclesiastico Miulli.
O i suoi rapporti con quel Tarantini che portava ragazze a Palazzo Grazioli e lo scandalo della sanità in Puglia relativo agli accreditamenti alle cliniche private, per cui poi alla fine a dimettersi e ad essere condannato è stato il suo assessore alla Sanità, Alberto Tedesco

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento

GLADIO: il più famoso servizio deviato d'Italia, nonché parte dell'organizzazione Stay Behind creata dalla CIA e gestita dai servizi NATO. Qui si descrive la natura dello strumento di controllo e difesa più controverso della nostra storia recente. Vedremo come la Guerra Fredda ha portato l'Italia ad aderire ad un programma di controllo della popolazione stessa, attraverso la disinformazione e il terrore. Scopriamo anche come sono stati sostenuti i costi di tali operazioni e se questa struttura, analoga ad ANELLO, Nuclei Difesa dello Stato e Rosa dei Venti, è stata di natura illegale oltre che immorale.

https://www.youtube.com/watch?v=VWrXdXuPiOs

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 08:25| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alfano e gli zampini di Bruxelles
Di ilsimplicissimus

Succede che coincidenze del tutto casuali mettano in luce la realtà e come improvvisi riflessi di vetri al tramonto, facciano brillare cose di cui non è facile accorgersi. Così la scissione nel Pdl e la bocciatura della legge di stabilità da parte di Bruxelles, con l’implicita minaccia di trattamento greco, svelano una filigrana che appare solo in certe trasperenze. Per quale ragione una pattuglia di barabba senza quid, senza mezzi, senza una mezza idea politica, per anni a libro paga del capobanda e disposta a qualsiasi servizio di facchinaggio politico, compresa nipote di Mubarak, decide proprio adesso di tentare l’avventura in proprio al solo scopo di non mettere in pericolo il governo? Solo per evitare elezioni e conservare posti che comunque verrebbero decimati alle prossime elezioni? Per partecipare al pericoloso gioco di fondazione della neo Dc dove molti di loro sarebbero fuori gioco?

Può darsi, ma ci dobbiamo domandare con quali mezzi e forniti da chi perché se il Quirinale è il mandante morale e il tutore politico della scissione, ci vuole anche un ufficiale pagatore che garantisca di poter rastrellare abbastanza soldi e credito sul mercato della corruzione per la sopravvivenza della nuova formazione. Certo un braccio economico è quello dei catto reazionari di comunione e Liberazione, l’Expò una fonte di acqua potabile anche se non proprio cristallina, ma probabilmente non basta o forse basta ai Lupi, ai Mauro e ai Formigoni della nuova Dc, ma non a tutti. Ora non dico che scopriremo Olli Rehn e la Lagarde con una valigia di soldi al confine svizzero, ma com’è accaduto in Grecia e in Portogallo, sia le strutture finanziarie che le multinazionali dei Paesi forti si daranno da fare per evitare l’affermazione di un qualsiasi governo che osi mettere in questione anche l’ultima virgola della filosofia euro-europea.

Sappiamo bene che la Lagarde quando era ancora ministro di Sarkozy ricattò

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 08:24| 
 |
Rispondi al commento

GANGSTER-“SENZA QUID”, CHE MANFRINA!
Dalle sofferte e laceranti divisioni della sinistra storica nel secolo scorso alla pochade berlusconiana di ieri, sabato 16 novembre. Uomini di spessore muniti di una salda bussola ideale e di una chiara visione politica quelli di ieri: spudorati e insaziabili parvenue affamati di potere quelli di oggi. Quanto prima – c’è da scommettere - scopriremo che si è trattato di un’altra ignobile manfrina, che il divorzio Alfano-Berlusconi è una finta, che l’unica incompatibilità vera è quella tra falchi e colombe in lite per contendersi il portafoglio-voti del Gangster. Tutto il resto è finzione. E i segnali in merito sono già stati chiari attraverso le parole del Gangster e del “Senza quid”. E vedrete che tra non molto – come già accaduto con la Mussolini (“Alternativa sociale”), con Rotondi (“Nuova Dc”) e con De Gregorio (“Italiani nel mondo”) – Alfano finirà anche col giovarsi di un pingue finanziamento generosamente elargito dal Gangster affinché possa far fronte alle spese di avviamento dell’attività del “Nuovo Centrodestra”. Gente da non prendere sul serio, insomma

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 17.11.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

da leggere

http://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2013/11/16/telefoni-impuniti/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.11.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento

non dimostrando intelligenza nel gestire neanche i loro malaffari come fanno gestire una nazione in modo giusto.sono incompetenti in tutto quindi responsabili della crisi attuale e l'impoverimento della prossima generazione.più danno di così ! vanno processati e condannati.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 17.11.13 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Letta Napolitano Alfano ROVINA DEL POPOLO ITALIANO

marco torresi 17.11.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola che ride sui tumori dell’Ilva con Archinà, pr dei Riva che ha impedito a un giornalista di fargli domande

Adaxel
Sinistra, Hahaha e Libertà.
..
La Cancellieri amicissima dei Ligresti
Vendola pappa e ciccia con Girolamo Archinà, pr della famiglia Riva.
Schifani, amico e socio in affari dei mafiosi Benny D’Agostino, Nino Mandalà, Nino e Ignazio Salvo
Se vale il detto: “Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei”, ma che gente frequentano costoro?
.
2009. L’imprenditore Angelo Balducci ride con Diego Anemone sui morti del terremoto dell’Aquila
“Non è che c’è un terremoto al giorno”.
305 morti e 1500 feriti.

2012. Il governatore Nicki Vendola ride sui morti di tumore dell’Ilva con Archinà, pr dei Riva:
“Non è che c’è un morto di tumore al giorno!”
386 morti e migliaia di malati

LFoda
IFQ riporta la telefonata e Vendola lo querela:
"Rido dei morti solo ai congressi di partito"
.
Kurt
… per la serie "Le disgrazie non hanno mai fine"
.
Mimo parlante
Ora mi aspetto solo l'intercettazione fra Vendola e la Cancellieri per la scarcerazione di Archinà.
..
Fool
Ilva, Vendola ride al telefono con il pr dei Riva che aveva silenziato un giornalista scomodo. Poi si difende: "Sono state surrettiziamente veicolate per volgari risate alcune espressioni maxillo-facciali che manifestavano in modo palmare il mio subliminale tormento per un equivoco inintenzionale solo apparentemente in dissonanza con gli orizzonti epocali cui agogna la coscienza etico-civile nel suo afflato universalistico..."
.
Spadino
Una risata vi seppellirà
.
Schopenhauer
In realtà tutti questi politici intercettati dovrebbero dimettersi già per il solo fatto di essere così pirla da sputtanarsi al telefono.
.
MA ANNATEVENE TUTTI A MORI’ AMMAZZATI!!!!!!!!!


Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola che ride sui tumori dell’Ilva

Adaxel
Sinistra, Hahaha e Libertà.
..
La Cancellieri amicissima dei Ligresti
Vendola pappa e ciccia con Girolamo Archinà, pr della famiglia Riva.
Schifani, amico e socio in affari dei mafiosi Benny D’Agostino, Nino Mandalà, Nino e Ignazio Salvo
Ma che gente frequentano costoro?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

In risposta a Severgnini
ROBERTO SARTONI

M5S: tanti difetti, ma gli unici contro questo stato di cose

Caro Beppe (& Italians), mi permetto di citare la tua risposta alla signora Cervellati: “l’unico modo per ridurre le imposte è ridurre le spese e far crescere l’economia. La nostra classe politica non vuole fare la prima cosa, e non riesce a fare la seconda. Semplice! E allora perché gli unici che hanno come obiettivo dichiarato di disfarsi di questa indecente classe politica corrotta e autoreferenziale vengono trattati come poveri mentecatti o tutt’al più giudicati come dei populisti? Non sono grillino, vedo benissimo i difetti di Grillo e del M5S, le contraddizioni e le problematiche interne, molte loro proposte come utopiche o addirittura dannose. Ma vedo ancora meglio come quelle siano pagliuzze rispetto alle travi degli altri. Soprattutto perché tali difetti nulla hanno a che vedere con lo sfascio del paese! Trovo irritante e frustrante come TV e giornali non facciano che reiterare quell’atteggiamento che altro non fa che specchiare quello della casta nei confronti dei grillini. Che lo faccia la casta lo capisco, ma dai giornalisti in tal modo collusi in buona e in mala fede non lo accetto! Per es., tu stesso all’incontro di Oxford hai reiterato il messaggio che Grillo ha detto no al PD, mentre il moderatore dava per scontato che avrebbero votato la salvezza di Berlusconi. Ma se i grillini erano gli unici a volere il voto palese e Bersani ha chiaramente detto di non aver neanche pensato a un’alleanza? Qui non è questione di opinioni come se discutessimo sull’utilità di certe manovre o proposte politiche. Qui c’è proprio l’ignorare dichiarazioni esplicite e fatti palesi. Almeno della tua buona fede non dubito, ma gli altri? Saluti da Weston

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.11.13 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Bella lettera di Roberto Sartoni sul Corriere in replica a Beppe Severgnini riguardo il M5S.

LINK

http://italians.corriere.it/2013/11/16/m5s-tanti-difetti-ma-gli-unici-ad-opporsi-a-questo-stato-di-cose/

Marco C. Commentatore certificato 17.11.13 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha capito tutto , come sempre .

Cioè ha capito tutto al contrario .

Nel mio primo scritto in questo blog ,

Grillo , io avevo rilevato che

tu non sai le cose basilari della logica ,

prima ancora che della politica .

La logica è quella cosa che non entra mai

in contraddizione con sè stessa . Cioè i

paradossi non esistono . La mente umana è solo

un emulatore , un sistema adattivo che crea in sè

una rappresentazione che è una copia , un modello

dell' universo , che si chiama così perchè propone

una sola possibilità , uni , o vero o falso e non

ci sono vie di fuga . Questa è la logica , è binaria .

Essa è il reale , lo stato effettuale delle cose , è asettica

fredda , inanimata e micidiale . Non ha la barba , non strilla

non manda a fanculo ma nella storia è il fattore

dominante , vince sempre .

La logica , è solo lei ad essere aut Caesar aut

Caesar e non ci sono vie di fuga

TU NON HAI LE PALLE PER GOVERNARE CHE E' UN

LAVORO IMPROBO.

HAI FATTO SOLO CASINO , e hai tanto lavorato e

raccolto pochino

La montagna ha partorito il topolino , in questo ci somigliamo .

Tu dici di essere onesto e sei onesto . Tu dici di voler cambiare le cose .

Ma dici che non vuoi mischiarti con gli altri perchè vuoi avere

la maggioranza assoluta e fare il tuo programma radicale .

Prima della Storia , che è una macchina a stati finiti

mostruosamente piu' forte di te , prima della politica

che è piu' intelligente di te è la LOGICA stessa che ti

condanna all' inazione . Se volevi vincere le elezioni

dovevi partecipare alla vita politica DA LEADER cioè cacciare

tutti quelli dannosi ed imporre i buoni ordini , anche se

ottenevi solo un 1% di tutte le promesse in programma ERA UNA

VITTORIA TOTALE IN CONFRONTO A GENTE CHE HA FATTO TUTTO IL

CONTRARIO DI QUELLO CHE HA PROMESSO . Tu scappi di fronte

alle tue responsabilità . Tu sei il primo partito e senza trucchi

di coalizioni avresti avuto la maggioranza assoluta alla camera.

giuseppe di meo, roma Commentatore certificato 17.11.13 05:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA VERITA' E' CHE TU NON HAI LE MOTIVAZIONI PER

GOVERNARE .

NULLA E' GRATIS

QUELLI CHE FINO AD ORA SONO ANDATI AL GOVERNO ,

NON CI VANNO GRATIS .

A noi serve uno con le palle , capace di

governare , ed onesto .

Secondo me quello che ci si avvicinava di piu'

era Prodi .

giuseppe di meo, roma Commentatore certificato 17.11.13 05:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo che, sul ministro Cancellieri, esistono due petizioni su change.org relative, rispettivamente,
- alla richiesta di dimissioni (http://www.change.org/petitions/anna-maria-cancellieri-ministro-della-giustizia-si-dimetta)
- all'invito al PD di votare la sfiducia (http://www.change.org/petitions/cancellieri-i-parlamentari-pd-votino-la-sfiducia#)

Per quanto riguarda Nichi Vendola, chiunque volesse visionare ed eventualmente sottoscrivere la mia nuovissima petizione su change.org per chiederne le dimissioni da presidente della Regione Puglia, può farlo all'indirizzo https://www.change.org/it/petizioni/presidente-nichi-vendola-si-dimetta.
Sarò particolarmente grato a chi potrà aiutarmi nel lancio della campagna di raccolta firme presso amici, conoscenti e centri di informazione.
L'obbiettivo è importante ed ambizioso: 50.000 firme.

Claudio Solarino, Milano Commentatore certificato 17.11.13 05:15| 
 |
Rispondi al commento

Un inquiry about the nature and the causes of

the wealth of the nations :

Un inquiry about the nature and the causes

of the impoverishment of the italy :

too much cleverness of a few of the italians

giuseppe di meo, roma Commentatore certificato 17.11.13 04:58| 
 |
Rispondi al commento

Quando a Report ho visto la scena di Archinà che ha sottratto il microfono al giornalista per difendere il suo padrone togliendolo d'impaccio, io, cittadino libero, ho avuto un moto d'ira e di sdegno per il comportamento cialtronesco dell'ex sindacalista Archinà. Ma se a Vendola, governatore (ora indegno) della Puglia, di fronte a quella scena gli è venuto tanto da ridere (insieme al suo capo di gabinetto), per il balzo felino del servo Archinà, vuol dire che anche lui disapprovava le domande che il giornalista aveva posto a Riva. E allora , Vendola non deve scusarsi con il giornalista che intervistava Riva, ma deve chiedere scusa a tutti i suoi elettori che lo hanno votato ignorando quanto fosse "disponibile" verso i padroni. E deve dimettersi, subito. Le giustificazioni addotte per le sue risate e per il suo appecoronarsi nei confronti di Riva e del di lui servo Archinà, presuppongono che sia convinto che i Tarantini siano dei cretini creduloni da poter ancora prendere per il culo. Vendola, sparisci e vaffanculo!!

Armando L. Palma 17.11.13 04:27| 
 |
Rispondi al commento

iscriviti al gruppo Beppe Grillo patrimonio dell'umanita'


https://www.facebook.com/groups/219980118176430/

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 17.11.13 03:54| 
 |
Rispondi al commento

Ezra Pound ... te lo potevi risparmiare un nome usato dai Fascisti

randa V Commentatore certificato 17.11.13 03:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

மனித 'என்ற Beppe Grillo பாரம்பரியத்தை
Beppe Grillo Erbe der Menschheit "
మానవత్వం 'యొక్క Beppe గ్రిల్లో వారసత్వం
Insanlığın bir Beppe Grillo mirası
Беппе Грілло спадщини людства »
Beppe Grillo az emberiség örökségének "
انسانیت 'کے Beppe Grillo ورثے
Beppe Grillo di sản của nhân loại '
בעפּפּע גריללאָ ירושה פון מענטשהייַט '

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 17.11.13 03:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo მემკვიდრეობის კაცობრიობის "
人類のベッペ·グリッロ遺産
Beppe Grillo warisan kanggo kamanungsan '
Beppe Grillo κληρονομιά της ανθρωπότητας »
માનવતા 'ના Beppe Grillo વારસો
मानवता की Beppe Grillo विरासत
Beppe Grillo Heritage ntawm tib '
Beppe Grillo warisan kemanusiaan '
Beppe Grillo heritage of humanity '
Beppe Grillo oidhreacht na daonnachta '
Beppe Grillo arfleifð 'mannkynið
Beppe Grillo Patrimonio dell'Umanità '
ಮಾನವೀಯತೆ 'ನ Beppe Grillo ಪರಂಪರೆ
Beppe Grillo បេតិកភណ្ឌនៃមនុស្សជាតិ '
Beppe Grillo ມໍລະດົກຂອງມະນຸດ "
Beppe Grillo hereditátem humanitatem '
Beppe Grillo mantojums cilvēces
Beppe Grillo paveldas žmonijai "
Бепе Грило наследство на човештвото "
Beppe Grillo warisan manusia '
Beppe Grillo wirt tal-umanità "
Humanity 'च्या Beppe Grillo वारसा
Beppe Grillo arv for menneskeheten '
Beppe Grillo erfgoed van de mensheid '
Beppe گریلو میراث بش

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 17.11.13 03:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe Grillo erfenis van die mensdom "
Beppe Grillo trashëgimia e njerëzimit "
بيبي غريللو تراث الإنسانية '
Beppe Grillo ժառանգությունը մարդկության.
Insanlıq "nın Beppe Grillo irsi
Beppe Grillo gizateriaren 'ondarea
মানবতা 'এর Beppe Grillo ঐতিহ্য
Беппо Грыла спадчыны чалавецтва »
Beppe Grillo baštine čovječanstva '
Бепе Грило наследство на човечеството "
Beppe Grillo patrimoni de la humanitat "
Beppe Grillo panulondon sa mga katawhan,
Beppe Grillo dědictví lidstva "
人类BEPPE格里洛遗产
人類BEPPE格里洛遺產
인류의 Beppe 그릴로 유산
Beppe Grillo eritaj nan limanite '
Beppe Grillo baštine čovječanstva '
Beppe Grillo for menneskehedens arv '
Beppe גרילו מורשת של האנושות
Beppe Grillo heredaĵo de la homaro
Beppe Grillo pärand inimkonnale "
Beppe Grillo pamana ng sangkatauhan '
Beppe Grillo ihmisyyden perintö "
Beppe Grillo patrimoine de l'humanité »
Beppe Grillo patrimonio da humanidade '
Beppe Grillo treftadaeth dynoliaeth '
Beppe Grillo მემკ&#

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 17.11.13 03:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non scandalizziamoci! Suvvia! ormai dovremmo essere preparati a tutto. A ministri della (in)giustizia che "intercedono" per ottenere scarcerazioni lampo. Loro li chiamano "casi umani", io li chiamo "umani interessi". Poi ci sono grasse risate che si sprecano al telefono. Da un lato il classico "portavoce" (letteralmente: colui che reca la voce di altri-in alcune particolari situazioni le persone diventano afone- peccato che la voce che portano non pare essere originale), una figura emblematica che, solitamente, appartiene al mondo della politica, dall'altro lato il leader di un partito che chiamasi: Sinistra Ecologia Libertà. Di cosa stanno discutendo i due interlocutori? Semplice, dello "scatto felino" dell'Archinà (il portavoce di cui sopra dell'azienda Ilva di Taranto) che si appropria del microfono di un giornalista di una tv locale dopo che lo stesso chiede come mai a Taranto i morti di tumore continuano ad aumentare. Ora, capite che, se il fondatore di un partito ce si chiama Sinistra ECOLOGIA e Libertà se la ride gaiamente, rassicurando il"tirapiedi" di turno che tutto verrà insabbiato, c'è qualcosa che non quadra!E' come sotterrare l'ascia di guerra imbracciando un mitra.Non scandalizziamoci però. Queste sono nostre creature. Figlie della nostra indifferenza, della nostra cieca fiducia, dei nostri "tanto peggio di così" Siamo arrivati alla frutta, pochi hanno potuto assaggiare le altre portate, ma tutti hanno pagato e continuano a pagare per errori del passato, per disinteresse del presente, o forse per sfiducia nel futuro. Non tutto è perduto. Tutto può succedere...anche l'impossibile!
Buona Italia a tutti
Gianluca

gianluca f. Commentatore certificato 17.11.13 03:09| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo ai senatori e deputati 5 stelle interrogazione alla camera deputati e del senato sul fatto clamoroso nella ultima leggistlatura fine mandato del presidente napolitano sono spariti dalle casse del quirinale 10 milioni di euro e vogliamo sapere noi cittadini propietari di quei denari sottratti illegalmente di chi è la colpa della sparizione e se ancora i responsabili risiedono nel palazzo vogliamo trasparenza delle mancanze gravi e abbusi nelle istituzioni e perché il tutto viene taciuto vogliamo trasdparenza e chi sbaglia va colpiti qualunque sia il suo ruolo ha derubato il popolo italiano fiero di essere populista e cacciatore di illegalità costituzionali....dei palazzi di casta perpetue

antony.gentile 17.11.13 02:58| 
 |
Rispondi al commento

SCISSIONE DI STRONZI PER MANTENERE IL SISTEMA

Il Nano in PVC è ritornato alla carica con uno dei suoi celebri discorsi.
Sempre le stesse cose,le immonde sparate,gli slogan copiati e fatte proprie, il classico repertorio di stronzate e menzogne di un uomo che da 20 anni condiziona le sorti del Italia insieme al PD.
Non riescono proprio a capire che sta finendo un epoca, la loro ,quella della divisione in comunisti e evasori; in sfigati e scopatori; in furbetti e samaritani.
Ci riprovano sempre con l'unico e eterogeneo esercito che hanno a disposizione: I soldatini dell 'informazione al contrario.
Alla base della strategia delle salme esiste sempre il dividi et impera.
Infatti sta prendendo forma l' ennesima pagliacciata separatista. Quella tra Renziani vs Lettiani da una parte, e Alfaniani vs Moderati del Viagra dal altra.
Chissà se non è la volta buona che questi 2 "Silos di merda"(PD&PDL) possano soffocare grazie proprio alle esalazione di questa Mega-Scorreggiona scissionista.
Ma loro hanno il poter mediatico e mai come adesso lo stanno utilizzando per sbatterci in faccia tutta la loro arroganza, corruzione , irresponsabilità, immoralità, e incoerenza.
Ma la cosa più schifosa è che queste "caratteristiche onorevoli" le vogliono far passare come cose effimere e non determinanti per lo sfascio socio-economico in cui il paese sta versando. Si stanno discolpando e provano a ri-mischiare le carte.
Basta sentire Fassina, Epifani, Vendola , Cancellieri, Casini,Letta e Berlusconi oggi per comprendere l'irrecuperabilità di questi criminali Ecco perché il MS5 è per ora l'unica chance per resistere e forse distruggere un giorno quel pattume.
Ma Ddevono farsi avanti altre persone con la stessa forza comunicativa,credibilità e trasversalità di Grillo e far svegliare il resto degli italiani sfiduciati, indignati, disinteressati, brontoloni o inconsciamente collusi. Gli stessi che per disinformazione,ignoranza, età e condizioni di vita, hanno paura di far cambiare l'Italia.

alex r., torino Commentatore certificato 17.11.13 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POPOLO BUE E PECORONE CHE RIPETE TUTTO QUELLO CHE DICE LA TELEVISIONE.
NON SA CAPIRE NON SA PENSARE E BRAVO SOLO A CHIACCHIERARE.
ECCO ANCHE QUESTI SONO LA ROVINA DELL'ITALIA.
MA QUANDO SI LAMENTANO ECONOMICAMENTE NON MI FANNO PENA. ANZI LI PRENDEREI A CALCI IN C.

ORFEO NITREBLA 17.11.13 01:08| 
 |
Rispondi al commento

solo...........

http://www.umarcocali.com/

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 17.11.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti gli stessi, appartengono ai vecchi partiti, alla casta e vi dicono qualsiasi fesseria per aver il voto. La cosa piu' strana e' come tante persone credono a questa gente e continuano a votarla.

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 17.11.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Esistono tipi che assumono una personalità soltanto al telefono” (Leo Longanesi)

E ci sono anche quelli come Fazio, che risolverebbe il problema evitando di pubblicare le intercettazioni (l’ha detto oggi parlando con Gramellini del caso Vendola).
Non si è scandalizzato per il gesto di Archinà contro il giornalista, né per le risate colluse di Vendola: il problema per lui è che il fattaccio è diventato di pubblico dominio. Mancava solo che invocasse la privacy.

A questo punto è d’obbligo una nuova proposta per Sanremo:

http://www.youtube.com/watch?v=HZK8dDqqBio

“Noi invertebrati
siamo proprio disperati
strisciamo sul terreno,
siam mollicci e sgangherati
noi siam l’esatto opposto
dei parenti vertebrati”

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 00:43| 
 |
Rispondi al commento

arrivo tardi ma arrivo col caffè a 5 stelle notturno :))))
e comincio già a fare il tifo per una Basilicata a 5 stelle!!!!diooo che ansiaaaa e che speranzaaaaaaaaaaa!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.11.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

va be,chiudo il pc e me ne vado a dormire.almeno evito di farmi venire l'ulcera.

vito asaro 17.11.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento

mauro sentinelli:91.000 euro al mese di pensione.ma che cazzo ha fatto,costui,di cosi importante per meritare che cento contadini zappino la terra solo per produrre la sua pensione?ma chi cavolo è costui?la reincarnazione di einsten?di sabin?di copernico?

vito asaro 17.11.13 00:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Sembra di tornare prima della rivoluzione francese , quando c'era la nobiltà il clero ed il terzo stato.I primi due vogliono ridurci peggio del terzo.

john f. Commentatore certificato 17.11.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

piu ci penso,piu ci rifletto e più mi rendo conto che sono loro,solo loro che ci hanno resi cosi.gli italiani avevano una loro storia.loro hanno distrutto tutto.loro,insieme ai loro accoliti ed ai loro apparati.legati alle poltrone ed ai privilegi anche a costo delle piu atroci nefandezze.loro,con le loro falsità,con le loro amicizie equivoche.loro ,con le banditesche strategie.loro che non hanno un'anima,non hanno dignità.loro,con le loro facce di bronzo hanno ridotto l'italia a nazione spazzatura e,gli italiani a papere utili solo come produttori di feci.se ne andranno alla fine,lasceranno l'italia e gli italiani nella melma.ci vorranno cent'anni di duro e onesto lavoro per rimediare ai danni che questi luridi esseri hanno fatto.


Bella foto Beppe!!!! ha una vaga somiglianza...ma solo vaga...con la Cancellieri......NELLO SVOLGIMENTO DELLA VITA,DI OGNUNO DI NOI, NEL CORSO DEGLI ANNI, SI TRACCIANO DEI GIUDIZI, CI SI METTE IN DISCUSSIONE...E LI, CONTANO I FATTI, CONTANO I RISULTATI OTTENUTI, CONTA CIO' CHE SI E' FATTO...E QUESTO NE DETERMINA UN GIUDIZIO.....se tutti noi, tutti gli italiani, facessero questo semplice ragionamento elencato, UN ATTIMO PRIMA DI VOTARE.............potremmo finalmente provare a cambiarla ed ammodernarla, eliminando stipendi e pensioni d'oro, che non collimano con il livello di poverta' di un'enorme quantita' di famiglie.....si potrebbero tagliare Enti inutili (spesso sono Enti utili a far uscire soldi dello Stato per le vacanze o nuove abitazioni dei politici....), si potrebbero eliminare le Province, un'infinita' di danaro risparmiato per finanziare i partiti, armamenti inutili da comprare...(siamo i "cugini" degli americani....ci difendono loro....), si potrebbe ridare dignita alla Sanita'.....si potrebbero fare tante cose......basterebbe UN ATTIMO PRIMA DI VOTARE......

fabio S., roma Commentatore certificato 16.11.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La soluzione per tutto!!!!


1) ...
2) ...
3) ...

etc

P.S.

Questo è un modello ONIRICO di soluzioni che è liberamente postato dal 99% di frequentatori dei Blog.

Enzino 16.11.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io dico le pensioni d oro devono sparire!!!!!! devono prendere una pensione fino a un certo limite!!!!basta !!!!!

margherita negri, caluso Commentatore certificato 16.11.13 23:31| 
 |
Rispondi al commento

SQUALLIDI E PERVERSI PERSONAGGI, POLITICANTI, CASTE VARIE, PARACULI, E GIULLARI, GIOENALAI, E VENDITORI DI FUMO, APPARENTI FINTI SINDACALISTI
SAPPIATE E FICCATEVELO BENE IN QUELLA TESTA DI CAZZO CHE VI RITROVATE,--VUOTA-
IL VERO POPOLO ITALIANO-/ONESTO)
VI SCHIFA A MORTE,A TUTTI
VI SCHIFERANNO SEMPRE DI PIU'
SIETE LA NULLITA' ASSOLUTA, E MOLTI DI VOI LO SANNO
CONTENTO DI AVER VOTATO 5*****
RICONTENTO DI RIVOTARLO INSIEME A TANTA GENTE --ONESTA--

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 16.11.13 23:27| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Avevo postato per sbaglio ad un'altra risposta il seguente post, comunque:
Queste loffe dei telegiornali stanno parlando da ore ed ore sulla pagliacciata della scissione del partito del nano. Cittadino Fico ma la par condicio dov'è ? Vogliamo mettere un po' di ordine in questo cesso di televisione? Grazie.

Giovi F. 16.11.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Vendola il "tuttologo" e la Cancellieri "il buon Samaritano",siedono alla stessa tavola e mangiano allo stesso banchetto con personaggi di eguale caratteristica e appartenenza:la partitocrazia oligarchica affamata di di potere e di soldi.
Dove porta il "potere dei soldi"e l'avidità di denaro è allucinante,il Paese "muore" per la crisi e muore per sciacallaggio partitico oligarchico indotto,di cui,politici malavitosi che pur di ingozzarsi di denaro trafficano in tutti i settori possibili rendendo inquinamento a ogni sorta di ambiente(atmosferico,alimentare,ecc)e poco importa a "loro" se la gente, inclusi i bambini,muore di tumori, leucemie .....
L'uomo partitico non conosce la dignità e l'umana comprensione che vive nel popolo, ma conosce e vive solo della sua squallida natura.

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

quella risata suona recitata, non c'era niente da ridere, serviva solo per impostare il tono della voce necessario senza risultare troppo deferente e rassicurare il suo interlocutore che lui non c'entrava niente con l'ardire del giornalista nel fare certe domande scomode, nichi denigra il giornalista perche' era la scusa per fare la telefonata, l'uomo dall'altra parte del telefono quasi non parla intuendo di essere intercettato e solo alla fine nichi si accorge del tono infastidito e incazzato dell'uomo e capisce dal quasi silenzio dell'uomo la cappella che ha fatto a telefonare difatti alla fine saluta con la voce strozzata come a voler ammettere lo sbaglio. quindi caro nichi nessuno ti accusa di ridere sui tumori, si sente che la risata e' falsa, si sente anche che eri preoccupato per la tua pelle, che qualcuno ti facesse saltare per aria con la macchina, cominciavi a cagarti sotto e quindi telefoni e alla fine dela telefonata capisci dal silenzio indicativo dell'uomo con cui hai di solito confidenza che la polizia ha registrato e che l'uomo in questione aspettava a contattarti perche' si sentiva controllato, non perche' volesse farti fuori. il lungo silenzio ti ha messo la paura addosso e hai fatto la telefonata traditrice... il resto della storia raccontacela tu, su tuo bloge...

irakuenz 16.11.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Deduzione fra Politica e Petrolio.

Il percorso della politica in Itali e nel Mondo sono andati a braccetto con "il petrolio", il motore che ha mosso nel bene e (sopratutto)nel male gli INTERESSI economici e politici in tutti i settori strategici.
IL PETROLIO, la prima forma di energia a portata di tutti a " basso costo",che con la materia prima ed i suoi derivati hanno "colonizzato il mondo", ma anche la prima forma di corruzione,usata per coormpere e creare allo stesso tempo "individui" capaci di proseguire la ALTA SCUOLA di corruzione.
Questi sono i POLITICI.
Capacissimi di ingannare,per i loro interessi e quelli dei loro PADRONI INTERE GENERAZIONI,creando brevi periodi di "benessere" con lunghi periodi di crisi,come quella che stiamo attraversando in tutto il Mondo, questo periodo ormai troppo lungo e apparentemente senza via di uscita....
La soluzione è un cambiamento RADICALE di questi POLITICI e di questo PETROLIO.
Eliminandoli entrambi non potendo più rigenerarsi,scompariranno per sempre per il bene dell'umanità.
Al posto del petrolio ci sono infinite forme di energia,e al posto dei politici ci sono infinite brave persone.
L'eliminazione totale della corruzione è comprensibile per tutti il tempo che ci vorrà,per questo bisogna cominciare subito.
Basta alle DIPENDENZE dei corrotti è basta ai falsi bisogni.
Basta allo SCHIAVISMO imposto dai corruttori che godono di cifre inverosimili e non contenti impongono leggi a loro favore per neutralizzare qualsiasi tentativo umano di sopravvivenza, lasciando quasi nulle le speranze per i nostri figli,costretti a ripudiare la Patria per questi pochi MISERABILI AVIDI DI PAZZIA.
Detto questo,aggiungo: "Signori", le vostre pressioni ci hanno dato la forza di CAPIRE chi siete,inutile che vi nascondete, è FINITA!!
Le vostre ricchezze sono terrene, PAZZI|| Come fate a non capire...

Franco L. Desiderio 16.11.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Qui c'è la cantiamo e c'è la suoniamo.
Io, aspetterei ancora un po' prima di dare per finito Berlusconi...non sempre la realtà è come sembra.
Alfano? quello al massimo farà con Casini il 2,5%
Qui, mancano idee...nessuno propone niente di niente.
Io comincio: 1° CONFLITTO D'INTERESSI
La madre di tutto, con questo si fa una bella pulizia. Adesso andate avanti voi... io vado a dormire

Giuseppe L. 16.11.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per non far morire l'Italia e gli Italiani ( non parlo della Casta ).
1) Mandare via tutti i cinesi, (possono venire in Italia solo come turisti), e far tornare il lavoro per gli italiani.
2) Una sola camera.
3) Mandare a casa tutti i senatori.
4) Stipendio massimo 10 volte la pensione minima. Quindi 5000 euro.
5) 2 legislature e poi a casa.
6) pensione statale, minimo 1000 euro, max 3000 euro, (tutti hanno diritto di mangiare).
7) tutti i detenuti non italiani a casa loro a scontare la loro pena.
Questo e altro, ma è solo un sogno.
Però credo che fra poco tutti i disoccupati, soprattutto giovani, si incazzeranno e andranno tutti a Roma a cacciare fuori dal parlamento questi ladroni di stato, che pensano solo a riempire il loro portafoglio, e vuotare quello già vuoto degli italiani.
Tarquini Gaetano


Tarquini Gaetano 16.11.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Se ancora ci voleva una prova,sul cinismo e sulla considerazione,non scarsa ma del tutto assente,verso il Popolo Italiano da parte dei vecchi partiti,ECCOLA!!!Come già ho scritto altre volte,non capisco chi non appoggia il M5S e si ostina a pensare di appoggiare i vecchi partiti.Non lo trovo stupido,lo trovo semplicemente auto distruttivo,presentando ,inoltre il nostro Paese,come un Paese che se ne frega dei disastri ambientali,un Paese non etico!Mandare via certi personaggi,escluderli dalla politica,è un atto di civiltà,doveroso verso i propri concittadini,doveroso verso noi stessi!!Onestà e giustizia,ecco cosa ha bisogno l'Italia!!!Basta parlare di personaggi "importanti" condannati per cercare di salvarli,basta gettare fango su chi dice la verità!!!Rendiamoci conto,le ultime vicende (Cancellieri,Ilva,ETERNIT,Berlusconi ecc.),gettano un'ombra di inciviltà,di opportunismo,di voglia di far quattrini e potere,sulla vecchia classe politica italiana!!!Chi continuerà a votare i vecchi partiti,diverrà complice di tutte le cose non etiche fatte da questi personaggi!Così la penso e così scrivo!Auguri sinceri di una buona vita a tutti gli onesti!Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 16.11.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

"Ricattò Laura Boldrini e il fratello: si uccide in carcere".........

ma quando è che madame, terza carica dello stato, non fa altrettanto ?

Er caciara..... Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è che dire. E' quello che è ma sa come si fa (purtroppo).
Lui - forse - decadrà ma è riuscito a fare in modo che i suoi, se dovesse succedere, possano votare contro il governo in modo che non cada.
O c'è qualcuno che pensa sia successo per caso?
Così è garantito il voto nel 2018.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Fassina, vice ministro dell’inutile governo Letta, quello del nessun governo è possibile con il PDL, ora membro del governo PD-PDL, smentisce Baretta: assurdo, dice, possa esistere un emendamento PD al riguardo, prontamente 9 deputati PD, non molto ligi alle osservazioni dell’inutile Fassina, presentano un nuovo emendamento, cui la prima firma è quella della senatrice Granaiola, di cui non conoscevo l’esistenza, e curioso anzi il fatto che l’unica Granaiola di cui conservo memoria è l’oca granaiola, fatalità della vita. Nel nuovo emendamento si richiede nuovamente la sdemanializzazione a nome del PD che nel comma 4 indica i parametri di valutazione per la stima dei valori per la vendita dei terreni demaniali marittimi, che dire, prima di tutto per la Granaiola viene il grano, chissà nella sua scala dei valori che posto occupa il bene comune, di cui fra l’altro, dovrebbe essere strenua difensore. Scoppia la protesta in rete, parte dalla pagina fb, ITALIA IN SVENDITA:FERMIAMOLI, passa per il parlamento e arriva fino ai vertici PD, che ritirano il loro emendamento. Ci hanno provato, gli è andata male. Che abbiano capito? Siccome hanno poche idee e ben confuse noi non ci fidiamo e teniamo alta la guardia, non fidarsi è bene, non fidarsi è meglio.

I beni comuni inalienabili, come l’acqua e le spiagge, sono di tutti e TUTTI dovremmo prodigarci a difenderli, quello che ora ci lasciamo togliere è qualcosa di cui oggi noi non godremmo più, sacrificato al dio denaro, e di cui un domani i nostri figli ci chiederanno conto. Dobbiamo difendere il bene comune dall’assalto alla fortino, nessuno lo farà al posto nostro.

Ora vi lascio, suona il timer del forno, la cena è pronta, stasera oca al forno.

Grazie per l’attenzione Marco Barbon

marco barbon Commentatore certificato 16.11.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci siamo arrivati, siamo all’ultima spiaggia. Il governo, per mano del sottosegretario all’ economia Baretta, del partito democratico, assieme al direttore dell’agenzia del demanio Stefano Scalera, presenta una proposta per la vendita delle aree demaniali dove sorgono gli stabilimenti balneari. E pensare che la coalizione del PD si chiamava Italia Bene Comune, in svendita era sottointeso. La proposta è stata scritta in accordo con tutte le associazioni di categoria, che io immagino prodighe di consigli sul come formulare al meglio quella legge su cui, pare evidente, non avessero nessun interesse diretto e nessun vantaggio da esigere. La prima domanda che sorge spontanea è la seguente: chi è stato chiamato a rappresentare i cittadini proprietari del demanio, bene comune inalienabile, nella discussione per la stesura della legge sulla sdemanializzazione delle spiagge? C’erano le associazioni di categoria, come scrive nella sua pagina facebook Sergio Pizzolante del PDL, che ha presentato l’emendamento sulla svendita della spiagge, in risposta ad un commento: Commento: “Non andava presentato in questo modo! Doveva essere bipartisan! Perché questa corsa a metterci il cappello? Siamo stufi di questi giochetti! Alla fine ci rimettiamo sempre noi!” Sergio Pizzolante : “Ma che cosa mi tocca leggere…..la proposta é del sottosegretario PD Baretta, le associazioni di categoria, tutte, hanno preparato l’emendamento, io l’ho presentato e il PD no” Le associazioni di categoria difendono giustamente i loro interessi, sostenendo che vengono vendute solo le strutture costruite sugli arenili e non le spiagge. E di grazia, a lor signori, mi piacerebbe chiedere dove posano, codeste strutture, le loro fondamenta?

marco barbon Commentatore certificato 16.11.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento


Salvatore Ircano
"Questa è la Rai 1° che dovrebbe essere un servizio Pubblico"-La Cancellieri una delle prime notizie di attualità della giornata i TG Nazionali hanno taciuto la notizia! Questa è democrazia del cacchio in favore di Letta e re Giorgio Napolitano che difendono contro il bisogno di trasparenza la Cancellieri, sarà forse per intercorsi affari personali... coperti....!!!!

Cancellieri: "Le telefonate con Antonino Ligresti? Anche per pareri medici" - Il Fatto Quotidiano
ilfattoquotidiano.it
Le telefonate con Antonino Ligresti? Anche per pareri medici per un intervento chirurgico. "Mai mentito né al Parlamento né ai pm". Questo il contenuto di

Toresal 16.11.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Un po' di proverbi saggi
Noto: Quando i buoi sono scappati inutile chiudere la stalla.
Memorando: Tenere d'acconto un pezzetto di filo e buttare via il gomitolo.
( teni d'acunt la fila e sbati via al camisel) in italiano è meno
Incisivo ma tant'è.
Locale: Peru Peru lassa i robi cumma ieru Tradotto:
San Pietro conserva le antiche saggezze
Potrei continuare a lungo.
E trovare ossimori a questi altrettanto efficaci.
La verità è che se vogliamo salvarci dal disastro globale
Si deve ritrovare l'umiltà, la sobrietà ( non quella ipocrita montiana ) e la comunità. Declamare l'onesta ?
Be quella è la condizione umana che non dovrebbe nemmeno essere richiesta.
Riconoscere la buona azione dalla cattiva;
condizione umana universale, da quando stavamo sugli dagli alberi. Persino scimmie, lupi e iene ci insegnano l'onesta dell'individuo nel branco. Doverla reclamare come condizione sociale e politica significa che l'umanità ha perso il diritto di animale sociale.
Ha perso il senno.
Non sono solo i nostri politici: Analizziamo, ormai in tutte le società umane l'aumento di crimini contro il futuro è generalizzato. Una disfatta della politica nella totale mancanza di regole dei comportamenti delle imprese di produzione delle merci. Dell'uso dei servizi.
Delle banche che regolavano lo scambio fra economia e risparmi.
Dissennata liberalizzazione, non è indice di libertà, ma diviene abuso.
Nell'assoluto disinteresse del futuro dell'umanità. Si direbbe un piano di autodistruzione. Chiamarci fuori e promuovere un etica.
Una speranza a cui molti già partecipano.
Il movimento 5 stelle è parte di questo riscatto morale.

Rosa Anna 16.11.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Nell'Opera dei Tre Soldi di B. Brecht,
nel finale arriva a cavallo un messaggero
della Regina ad interrompere l'esecuzione
che avrebbe dovuto giustiziare il famoso
e noto criminale "Mackie Messer" che viene
in tal modo graziato dalla Regina stessa e
che gli conferisce,inoltre,anche il titolo
di baronetto...

...Adesso se vogliamo, la storia italiana
più di "Tre soldi" non vale,il criminale a
voler ben guardare c'è;la regina no,ma c'è
qualcuno che ha preso le veci di un re in
questo nostro "incredibile" Paese, ora ci
manca solo che gli arrivi una grazia con
l'aggiunta di un titolo...

...E ci saremmo così giocati anche quei tre
soldi (bucati)...


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

368 tutti i primati del sud italia, ovviamente prima dell'unità d'Italia
http://quaeram.blogspot.it/2013/07/tutti-i-primati-del-sud-italia.html

369 La vera differenza tra Italia e Stati Uniti
http://www.quaeram.blogspot.it/2013/08/la-vera-differenza-tra-italia-e-stati.html

370 Lettera a Papa Francesco
http://quaeram.blogspot.it/2013/08/lettera-papa-francesco.html

371 La bambola gonfiabile più cara del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/08/la-bambola-gonfiabile-piu-cara-del-mondo.html

372 Una strada intitolata a SILVIO BERLUSCONI
http://quaeram.blogspot.it/2013/09/una-strada-intitolata-silvio-berlusconi.html

373 La mappa del boss di tua "competenza"
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/la-mappa-del-boss-di-tua-competenza.html

374 85 anni ma non li dimostra - Luciano De Crescenzo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/85-anni-ma-non-li-dimostra-luciano-de.html

375 Urlare al proprio figlio è sconsigliatissimo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/urlare-al-proprio-figlio-e.html

376 Il quadro più costoso del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/il-quadro-piu-costoso-del-mondo.html

377 I diamanti più preziosi del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/i-diamanti-piu-preziosi-del-mondo.html

lina 16.11.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

opla'
l'ITALIA non c'e' piu'

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EURO, NO GRAZIE, ABBIAMO GIA' DATO ABBASTANZA.

Paolo R. Commentatore certificato 16.11.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

come distruggere per sempre un paese senza fuoco ?
forzaitalia
salvaitalia
-equitalia-

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria. Con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
Ma tutto ciò conduce ad una fine e ad un cambiamento.
Oggi è giunto il tempo dell'avvio del cambiamento?
Il popolo italiano senza lavoro aspetta la domenica per andare allo stadio e drogarsi la mente per non gustare la realtà che lo pervade?
I governanti corrotti diffondono l'indigenza nel popolo e per quanto tempo ciò si protrarrà ancora nei giorni che stiamo vivendo?


Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 16.11.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che tutta questa disposizione dei politici alla corruzione, dipenda dal fatto che le regole che ci sono, sono molto blande e soprattutto una buona cosa, sarà quella regola che vuol mettere il M***** dei due mandati e stop che cambierà la faccia della politica niente più politici di professione.

Ma tornando alle leggi, bisogna fare in modo tale che chi viene sorpreso con le mani nei pubblici denari, venga cacciato dal parlamento e dopo la giustizia farà il suo corso, facendo restituire tutto il sottratto.

Importante sarà anche la diminuzione dei parlamentari in tutti i ruoli della pubblica amministrazione e soprattutto il ripristino del conflitto di interesse.

Questo paese ha bisogno del cambiamento e il M***** è l'unico soggetto in grado di attuarlo.

Dai ragazzi che la medicina è:

*****onestà*****coerenza*****esempio*****

Forza M***** cambiare si può

saluti a tutti da nessun copy


nessun copy 16.11.13 21:56| 
 |
Rispondi al commento

- SENTINELLA CHE VEDI ?

- STATE IN GUARDIA PERCHE' LO SMALTIMENTO DELLE ARMI CHIMICHE DELLA SIRIA LO VOGLIONO FARE NEL CUORE DELL'EUROPA!!!

http://www.lapresse.it/mondo/europa/siria-a-tirana-corteo-contro-smaltimento-armi-chimiche-in-albania-1.421823

LUXveniente 16.11.13 21:55| 
 |
Rispondi al commento

di tutta questa immondizia non si salva nessuno. Basta vedere oggi i sostenitori di Berlusca in primis Gasparre felici di rimanere al carro di un vecchio decrepito. Assurdo. Almeno Alfano ha avuto il coraggio di voltare pagina e non rimanere inchiodato e succube di Berlusconi. Non credo che farà la fine di Fini. Questo sgretolamento di forze vedi Scelta Civica è la maggior vittoria del M5S perché è riuscito a scardinare un cardine ormai usurato e inutilizzabile. Da febbraio che l'attuale Governo non ha fatto nessuna riforma concreta per dare veramente una svolta a questo Paese ormai alla deriva. Lo confermano i dati piano piano il M5S rosicchia terreno alle altre forze politiche che non sono in grado di rinnovarsi come il PD mummificato dalle sue posizioni ormai anacronistiche, Spero che il 27 Berlusconi si toglie dai piedi in modo che Forza Italia affondi prima che nasca. Sarebbe un ulteriore conferma di quanto il M5S sia l'unico partito coerente e che segue la sua strada senza arrivare a dei compromessi.

Renzo Grillo 16.11.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

"Non è importante quello che sei...ma quello che la gente pensa che tu sia...e con un bel pò di soldi...puoi fargli pensare che tu sia quello che vuoi"

Silvio Berlusc...ops...pardon...Joseph P Kennedy (padre di JFK)

Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.13 21:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

fabio fascio fazio (so) una lingua per tutti i culi, solo per padroni "potenti". Emilio Fede ha un degno erede.

JUAN M., VERBANIA Commentatore certificato 16.11.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai hai superato anche vespa
prossimo obbiettivo

minzolin

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 21:41| 
 |
Rispondi al commento

..il POLITICONE a VITA, incollato alla sua poltrona o più poltrone con manto doppio strato di BOSTIK (quello per attaccare i TIP TOP alla camera d'aria della bici per intenderci)...ma quanto si diverte ad intrallazzare e a fare il bello ed il cattivo tempo.
Con max DUE mandati....gli si estirperebbero..tutte le profonde radici..che infiltra nel potere.

Eposmail ,. Commentatore certificato 16.11.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Riforme riforme riforme.MoneyCash1965@gmail.co
Senza riforme non si va da nessuna parte.
L'Italia ha bisogno di riforme.
Una di queste e la riforma del ministero della difesa:eliminare l'esercito e lasciare il sismi il sifar e il sisde;retto da un'organismo di supervisori e da una commissione permanente,tutti possono farne parte senza limiti di eta,studenti lavoratori o non lavoratori,poiche tutti hanno il sacrosanto dovere di difendere la patria,sopratutto dalla corruzzione politica.
Per un'Italia piu giusta piu libera con piu lavoro piu internazionale piu competitiva economicamente.

Giovanni Tola, Sassari Commentatore certificato 16.11.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che tutti continuano a dire tutti a casa.
per me è troppo semplice mandarli tutti a casa questi tutti vanno denunciati come criminali dell'umanita e persiguitati di conseguenza,
ma vi rendete conto del male che hanno fatto per proteggere i loro collusi: affamato un popolo avvelenato gli ambienti e i prodotti che mangiamo noi e il resto del mondo .
Troppo comodo dare la colpa solo alla camorra ma cosa vigilavano niente: per proteggerli.
Ci hanno distrutti avvelenati.
come fa un popolo essere cosi apatico e masochista.
Claudio

Claudio D., Pavia Commentatore certificato 16.11.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

bravo fazio
sempre puntualmente
---PRONO---
grande fazio

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento

quella telefonata ha mostrato solo la punta dell'iceberg, in realtà dimostra che sei invischiato fino al collo con un sistema. ora... caro nichi se ti dimetti probabilmente vorranno farti la pelle perché automaticamente diventi pericoloso, e' evidente, quindi... o chiami la questura da ovunque ti trovi in questo momento e spieghi che probabilmente sei in pericolo di vita e che ti serve protezione da subito perché vuoi collaborare con i magistrati inquirenti, oppure non so che cazzo dirti. adesso o mai più, carpe diem ;)

irakuenz 16.11.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE LETTA!!, andando in bagno ho visto la crescita del c...o.

spuseta torino 16.11.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento

perchè non facciamo anche noi un partito PER I COGLIONI cosi' sottraiamo voti a berlusca e al PD
Lo chiamerei : "FORZA COGLIONI"

spuseta torino 16.11.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo eliminare i favori agli amici degli amici ma per fare questo dobbiamo mettere in condizione i politici di restare solo per due legislature non è ammissibile avere politici da decenni e pensare che non siano corrotti visto tutto il marcio che gira in italia forza m5s sempre più gente si avvicina all'idea del cambiamento

chiari a. Commentatore certificato 16.11.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento

Anto',er capisc'a me nun è propedeutico...manco si o ripeti du vorte...

er fruttarolo Commentatore certificato 16.11.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la commissione europea, gruppo di tecnocrati eletti da nessuno, merita una durissima lezione da parte dei cittadini..
L'occasione sarà le prossime elezioni europee..
Il voto l'unica arma democratica e decisiva per spazzarli via come moscerini..altro che potere invincibile..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 16.11.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Grecia, il sondaggio: Alba Dorata primo partito con il 26 per cento dei consensi
Bocciate le larghe intese: male Nea Demokratia di Samaras (terzo al 19,6%, a meno dieci punti dall'ultima rilevazione), malissimo il Pasok (appena il 5,3%). Per la gente sono colpevoli di aver obbedito alla Troika""

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/16/grecia-il-sondaggio-alba-dorata-primo-partito-con-il-26-per-cento-dei-consensi/780251/


ecco perchè in italia rifuggono dalle elezioni, costi quel che costi.

altro che m5s al 22 per cento.

magari in basilicata vincerà il piddì,continuando a dimezzare i voti, ma la strada est segnata..


ps
buona serata a tutti.
dato che la connessione fa le bizze , vado a litigare con la moglie:))

ciao!!!


paoloest21 16.11.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dietro la maschera...il nulla!!
Facce che nascondono il nulla di una coscienza,il nulla dell'onesta',il nulla della solidarieta'e tutto questo in nome dell'avidita'di potere e di denaro.Ecco chi ci governa!
E come ha detto un grande uomo..."E'stata una scelta sbagliata mettere in primo piano un idolo chiamato denaro(lo sterco del diavolo) e vivere in funzione di quello!!I valori per cui vale la pena vivere sono altri.Ringrazio il Movimento5stelle che ha aperto una nuova porta x dare una sterzata definitiva e mandare a casa chi ha fallito da sempre e ci ha soltanto portato al disastro!!

SePoFa 16.11.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate se ne parlo ma molti conti su B. non tornano, per esempio tra le tante, un uomo di 77 anni che fa l'amore con 8/12 donne in una notte come mai sviene spesso nei comizi, combinazione sempre alla fine, quando ha letto tutto il discorso che gli hanno preparato?.

l'oracolo 16.11.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale Berlusconi e Alfano, come al solito non avete capito nù cazz'.....

questa è un operazione di marketing, hanno fatto la destra per i giovani e la destra per i vecchi....

Ma alla fine si presenteranno sempre nella stessa coalizione.... Capisc'a me !!!

Nà strunzata per gli italioti, ed è comunque l'operazione copiata per fottere gli itsalioti di sinistra con PD e rifondazione o similare branco da centro sociale....


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 16.11.13 20:50| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo bene questa scena della tettona di 'Amarcord'...e quel film era tutt'intero una poesia...

Quindi anche le tettone della foto del post erano un verso di quella poesia...

Non ritengo affatto sia oscena...

Chi la ritiene 'sconveniente'cosa direbbe allora della Cappella Sistina?...:)

Cmq...Bei tempi...:)

Dino Colombo Commentatore certificato 16.11.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosi come il PD fa finta di dividersi in rottamatori (vedi cipollino) e nomneclatura del partito, cosi ora Alfano e Berlusconi fanno finta di dividersi in modo che siano al governo e contemporaneamente possano fare opposizione e levare voti ed argomenti ai 5 stelle..
Signori il governo continua ma guarda caso la maggioranza dei partiti al governo sono all'opposizione..
Questo mega teatrino di fronte ai cittadini italiani è indecente ed indica semplicemnete la volontà determinata e scientifica di prendere per il culo i cittadini italiani e di sovrapporsi ai 5 stelle..sono degli ipocriti quei dieci a capo della destra e della sinistra non vogliono lasciare in nessun modo le poltrone...
Non votateli ...i cittadini ne guadagneranno in dignità..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 16.11.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

fonte :una delle pagine migliori di Facebook Orwell 2012

MMT: il banchiere che vorrebbe salvarci dalle banche?
Premessa
Quando alcuni anni fa il giornalista Paolo Barnard annunciò la sua opera maxima. “Il più grande crimine”, rimasi esterrefatto ed espressi un’opinione personale molto netta sulla superficialità del saggio, sia nelle conclusioni che nella ricostruzione storica, definendolo un tema da terza media, anche sprezzante verso tutti i cosiddetti “signoraggisti” che avevano per decenni cercato di porre il problema della creazione monetaria all’attenzione dell’opinione pubblica e che avevano invocato l’aiuto del giornalista. L’inconcludente teorema (a mio avviso) formulato qualche anno fa da Barnard oggi sembra aver coinvolto alcuni sostenitori in un fanatismo esasperante che trova similitudini negli integralismi più insensati necessari a mantenere in vita un dogma.
Oggi potrei capire il perché di questo fanatismo estremo che non ha le sue radici solo nel bisogno di visibilità di un giornalista che in ogni sua dichiarazione si dichiara vittima, ma soprattutto nella necessità di spacciare per riforma monetaria una bislacca teoria di un miliardario americano, per di più banchiere: il signor Warren Mosler [1]. Anzi un banchiere in palese conflitto d’interessi con qualsiasi riforma monetaria, considerando che da bravo banchiere è un creatore di credito dal nulla ? E infatti proprio questo piccolo particolare veniva sempre ed assolutamente omesso da MMT a chi si avvicina al tema monetario. In ogni modo, anche con la derisione, la creazione monetaria dal nulla operata dalle banche commerciali deve essere negata, costi quel che costi, nonostante questa sia ormai confermata da alcune banche centrali, da alcuni importanti quotidiani finanziari e da molti economisti [2].
Ma su questo torneremo dopo, andiamo con ordine, e vediamo prima le superficialità del saggio, sia storiche che concettuali, analizzando anche l’approccio al problema e la sua divulgazione.
Mosler banc

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.11.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONCLUSIONI
La M.M.T. è una teoria post-keynesiana e non mi sembra che abbia nulla di “Modern”, tranne che per il colmo di essere una teoria che dovrebbe liberarci dai banchieri e viene fondata e promossa da un ex-banchiere, ossia uno come Mosler, un miliardario banchiere la cui fortuna proviene proprio dal settore speculativo che ha caratterizzato gli anni 90. Un uomo che abbozza una teoria post-keynesiana ammettendo di aver letto Keynes solo 20 anni dopo la prima stesura della sua MMT. Un uomo con potenti mezzi per fondare qualsivoglia istituto, fondazione o scuola, tramite i quali professare i propri dogmi, nel cui curriculum non vi è nulla di accademico se non la sua laurea. Mosler ha sempre lavorato per le banche, sfruttando strumenti finanziari e fondi d’investimento per svariati milioni, fino ad arrivare ad essere azionista di m

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=538226929598655&set=a.293904824030868.71694.293694004051950&type=1&theater

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.11.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari amici del M5S, sembra una barzelletta ma purtroppo è la verità. Il condannato per frode fiscale Silvio Berlusconi che siede tuttora al Senato come avviene solo in Italia purtroppo, ha affermato che togliendo il finanziamento pubblico dei partiti si tornerebbe nuovamente a Tangentopoli. Vi rendete conto che costoro ovvero i reggenti del regime PD/PDL sono tanto sicuri che gli italiani possano bersi anche quest' altra bugia, per giustificare il sacrificio dei loro connazionali, quando a suo tempo proprio gli italiani si espressero con un referendum popolare per l' abolizione di una simile legge; è una bugia questa affermazione poiché la realtà si incarica di dimostrare quotidianamente il contrario e cioè, i marpioni del morente regime, oltre ad ingrassarsi col finanziamento pubblico ai partiti che sarebbe meglio definirli clan camorristici, continuano ad ingrassarsi anche con le tangenti sugli appalti pubblici accordati ai loro "amici" imprenditori, o rimediare il posticino di lavoro per modo di dire al figlio dell' amico blasonato che gli procura altri affari ovviamente con il motto tu dai qualcosa a me ed io do qualcosa a te. Beppe allora intensifichiamo la nostra lotta politica con quante più manifestazioni di piazza possiamo organizzare in tutta Italia, attraverso il Blog, con i contatti che magari ognuno di noi per motivi professionali deve avere quotidianamente su strada con i cittadini, con l' ottimo lavoro svolto attualmente dai nostri bravi ragazzi al Parlamento, per asfaltarli alle prossime elezioni, poiché il nostro paese, sta prendendo una deriva pericolosissima, quando penso cosa potrebbero fare mai in futuro i nostri figli in questo paese ed io lo so poiché ne ho due, se non una RIVOLUZIONE che deve avere il suo sugello alle prossime elezioni, in quanto l' Italia non può più aspettare e noi dobbiamo darci da fare ancora di più per accellerare il cambiamento!!!!!!!!!! Saluti da Carlo Alaia da Napoli 3664587483 per la vittoria finale p.v.

Carlo Alaia 16.11.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quella della foto è Vendola travestito da Cancellieri o è proprio la Cancellieri?

Paola L., Verona Commentatore certificato 16.11.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

aiutiamo gli attivisti che combattono l'inceneritore di Parma

barbara f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento

bravo

Edoardo S., Alatri Commentatore certificato 16.11.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Più passano i giorni e più nodi vengono al pettine.
Smettiamola di essere "servi" della Germania, o eguali diritti e doveri o fuori dalla CE.

Massimo Consolino, Vizzini Commentatore certificato 16.11.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

ho aderito al m5s e ho fatto propaganda personale
ma non vorrei essermi sbagliato, non vorrei aver sostenuto militanti ex rifondazione che apparentemente gestiscono il blog, persone che subdolamente cercano visibilità ex scrittori di bellaciao seguaci del radical schic bertinotti che vive grazie ai diritti aquisiti,
non vorrei finissimo dalla padella alla brace

graziano ., pisa Commentatore certificato 16.11.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Problema: Come mantenere la parola davanti all'elettorato e ritirare tutti i propri ministri, pur non avendo la minima intenzione di farlo?

Soluzione: basta fondare un altro partito su cui far confluire i propri rappresentanti di governo ma di cui ovviamente si continua a tirare segretamente le fila. Quando arrivera' il momento di ritirare i propri ministri semplicemente non ci sara' nessuno da ritireare... ma ovviamente non sara' stato voluto... noooo, saranno stati gli eventi.

Nicola da Mantova Commentatore certificato 16.11.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Son separati in casa....è tutta una manfrina per acquisire voti dal Lista civica e dal.....PD... non ci credete? vedrete!
A parte il denaro che è un elemento di forza,ma sopratutto per colpire alle spalle il nemico-amico occasionale pur di mantenere le poltrone.
Inoltre non vorrai mandare in galera(domiciliari) il Presidente-azionista di Forza Italia.
Altra annotazione...perchè richiamare "Forza Italia" il nuovo partito?
Perchè gli Italiani hanno la memoria labile ed "egli" ha avuto un grande successo e spera tanto,come venditore di pentole,che la pubblicità sia ancora quella che incanta gli Italiani.
Vai Silvio sei forte...stesse a me saresti già in galera da anni!
WWW m5* ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.13 20:18| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona cena e buona serata a tutti
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 16.11.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" a disposizione"..., sono certo che se scavassimo bene tra i pizzini che riceveva Provenzano troveremmo un'infinità di picciotti che chiudono il pizzino con la frase "a disposizione".E' molto diffusa al Sud (ma ormai anche in Lombardia).

antonio.chichierchia 16.11.13 20:16| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto dovrebbe essere chiaro a tutti che continuare a parlare di Berlusconi significa tenerlo in vita.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 16.11.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento

ALTAN

Stiamo recuperando l'incredulità internazionale

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 16.11.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma non è solo questo.
Un paese come il nostro, dove le eccellenze d'ingegno non mancano assolutamente, questi cialtroni nullafacenti dei politici, ci hanno svenduto soprattutto alle nazioni estere.
Poiché loro non son capaci, pur di non far arrivare nelle stanze dei bottoni i capaci, svendono tutto e tutti alle nazioni straniere che offrono loro vantaggi migliori.

Non c'è bisogno della RIVOLTA degli italiani, ma delle migliori menti d'Italia.

Son questi che dovrebbero ribellarsi.

Purtroppo sia progressisti che conservatori, alcune belle menti tirano la volata ai politici che li proteggono . . . tirando così la volata a se stessi.

Confido in unA RIVOLUZIONE. Unico metodo per "cambiare tendenza".

Ma tanto, ancora poco e ci siamo.

Producono più povertà questi cialtroni che dieci guerre tutte insieme.

Buonasera a tutti. Nessuno escluso.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 16.11.13 20:01| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Berlusconi oramai è folklore.
Gli interessi si sono spostati verso Alfano.
E' sottinteso che mi riferisco alla realtà che vivo.
Non posso parlare delle altre regioni.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 16.11.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe mi fa male al cuore sapere come hanno ridotto la campagna di Napoli. SI può ancora fare qualche cosa? Era un tesoro, ed è stato dilapidato insieme alla vita della sua gente...
E il mio Veneto, dove ogni settimana un imprenditore si impicca. Nord e Sud devono unirsi per combattere i politici e le mafie!

nik 16.11.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori