Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I figli di mamma'

  • 1011


figli_di_mamma_.jpg

Piergiorgio Peluso è figlio di mammà. La genitrice è Annamaria Cancellieri, l'amica di famiglia dei Ligresti e attualmente ministro della Giustizia che non si vuole scollare dalla poltrona per motivi, lei dice, di umanità. Il vero scandalo però non è la mamma, ma il pargolo, anche se non è accusato di nulla e nessuno gli ha chiesto le dimissioni. Peluso infatti è la perfetta manifestazione di quel familismo trasversale, di amicizie incrociate, di favori dati e ricevuti che in Italia crea la cosidetta "classe dirigente", i figli di mammà. I predestinati a cariche di amministratori delegati, direttori finanziari, direttori generali. La mamma è sempre la mamma e loro sono pezzi 'e core e del Sistema. Peluso, classe 1968, ha avuto diverse cariche nel Gruppo Unicredit. Carriera brillante: responsabile Investment Banking in Italia, amministratore delegato Corporate, responsabile per l'Italia della Divisione Corporate & Investment Banking. In Unicredit fa sottoscrivere un aumento di capitale della Fonsai. Un investimento di 170 milioni di euro per titoli che oggi valgono 20 milioni. Lungimirante. Nel 2011 diventa direttore generale di Fondiaria - SAI. Ci resta per 14 mesi con uno stipendio annuo di 1,2 milioni di euro, il bilancio del 2011 di Fondiaria - Sai è di un miliardo di perdita. Peluso esce dalla società, sostanzialmente fallita, con una buonuscita di 3,6 milioni di euro. Nessuno fa un fiato. Quanto guadagna un ricercatore, un chirurgo, un insegnante in un anno? Che meriti ha Peluso, uno dei diecimila figli di mammà di questo Paese per ottenere una favolosa liquidazione? A fronte di che? Peluso lascia Fondiaria - Sai in macerie, ma non ha alcun problema nella ricerca di un altro posto di lavoro. E' accolto subito in Telecom Italia con il prestigioso incarico di direttore finanziario. In un'intercettazione Giulia Ligresti commenta: ''Sto Peluso è il figlio del ministro Cancellieri... Siccome lui è talmente protetto, figurati cosa gli daranno in Telecom". Quanti sono i Peluso d'Italia? I figli di mammà? E' un mondo di liane e trapezi dove i rampolli di Stato sfarfallano e volano sopra le teste dei cittadini, di coloro che non nascono da lombi di Stato. Si librano da una società all'altra grazie ai loro meriti, alle loro relazioni, a mammà.
"Mamma Annamaria, solo per te la mia canzone vola,
mamma, sarai con me, tu non sarai più sola!
"

Tutte le informazioni su OLTRE V3day. Clicca il banner:
Vday3_oltre

Iscriviti all'evento Facebook e invita i tuoi amici!
Invia i tuoi video su youtube con il tag #OLTREv3day sul tema "Andiamo Oltre!". I migliori saranno pubblicati sul blog.
Partecipa su Twitter con #oltrev3day


Potrebbero interessarti questi post:

La meglio gioventù e l'eterna vecchiezza
#CancellieriDimettiti
I figli di NN

6 Nov 2013, 12:11 | Scrivi | Commenti (1011) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1011


Tags: buonuscita, Cancellieri, Ligresti, Peluso, Telecom

Commenti

 

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 04.01.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Avete rotto le scatole occupatevi di cose serie

Benito Z., Pordenone Commentatore certificato 18.11.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Occupatevi di cose più serie

Clara Manti, Pordenone Commentatore certificato 18.11.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Commento

Fabio P. Commentatore certificato 17.11.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO UN MINISTRO ENTRA NEL SUO UFFICIO,DEVE AVERE LA CAPACITA' DI DIMENTICARE TUTTE LE SUE AMICIZIE,CHE POTREBBERO INFLUENZARE IL SUO LAVORO.
SE NON E' CAPACE LASCIARSI TUTTO ALLE SPALLE, ED ESSERE UN MINISTRO DI TUTTI,EBBENE SI DIMETTA.

FRANCO 17.11.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento

368 tutti i primati del sud italia, ovviamente prima dell'unità d'Italia
http://quaeram.blogspot.it/2013/07/tutti-i-primati-del-sud-italia.html

369 La vera differenza tra Italia e Stati Uniti
http://www.quaeram.blogspot.it/2013/08/la-vera-differenza-tra-italia-e-stati.html

370 Lettera a Papa Francesco
http://quaeram.blogspot.it/2013/08/lettera-papa-francesco.html

371 La bambola gonfiabile più cara del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/08/la-bambola-gonfiabile-piu-cara-del-mondo.html

372 Una strada intitolata a SILVIO BERLUSCONI
http://quaeram.blogspot.it/2013/09/una-strada-intitolata-silvio-berlusconi.html

373 La mappa del boss di tua "competenza"
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/la-mappa-del-boss-di-tua-competenza.html

374 85 anni ma non li dimostra - Luciano De Crescenzo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/85-anni-ma-non-li-dimostra-luciano-de.html

375 Urlare al proprio figlio è sconsigliatissimo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/urlare-al-proprio-figlio-e.html

376 Il quadro più costoso del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/il-quadro-piu-costoso-del-mondo.html

377 I diamanti più preziosi del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/i-diamanti-piu-preziosi-del-mondo.html

lina 16.11.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe mettersi d accordo è armati di un bastone, e occorre essere circa 2 milioni di persone, andare a Roma, voglio vedere che fa la polizia, tutti gli onorevoli presenti, se non ci sono si vanno a prendere a ca.sa, poi si entra dove sono riuniti, a Montecitorio, palazzo madama, e si sfilano a forza di legnate: devono rimanere in una seggiola a cacarsi e pisciarsi addosso. Poi si passa alle regioni e così via. Poi si mandano a casa tutti i livelli apicali, i dirigenti dello stato, insomma chiunque guadagni più di 50.000 euro. Poi si fa una legge che nessuno può guadagnare più di 20 volte una pensione minima. Che ne dite? E' una utopia? E chi li dice!!!

Fabio pecchi 13.11.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO E' IL CANCRO CHE STA MANGIANDO IL NOSTRO PAESE!

Marcello F., Alghero Commentatore certificato 10.11.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

oltre
e la cosa ancora più schifosa è come quelle mrd dei suoi compari nell'aula le stringono la mano ridendo compiaciuti di quanto ci prendano per il culo anche in tv e senza più nessun ritegno .
signori questo è medioevo e noi cittadini la carne da macello
evviva pdl e pd-l
teniamo duro gente

gianni.v 10.11.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

La famosa casta politico-burocratica. Oserei chiamarla anche in un altro modo: mafia!!!!

Silvano G. 09.11.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace, siete inutili anche voi.... non combinate niente

Clara Manti, Pordenone Commentatore certificato 09.11.13 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E questo cos'è?

"Possiamo festeggiare. In questa calda estate la giustizia Italiana ha trovato il colpevole, anzi, la colpevole, di 50 anni di ruberie della "grande" impresa nostrana. Si chiama Giulia Ligresti, in carcere nonostante gli operatori abbiano dichiarato le sue condizioni di salute incompatibili con la detenzione e, soprattutto, nonostante abbia richiesto il patteggiamento."

Un triplice salto mortale con avvitamento? Opla... opla... opla...

https://tinyurl.com/kmfeyze

il superidraulico online 09.11.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Ove mai ce ne fosse ancora bisogno, questa è una ulteriore conferma che viviamo in una plutocrazia compiuta.

Pertanto, una sparuta minoranza succhia linfa vitale e randella la stragrande maggioranza degli Italiani.Tutto è cristallizato, in nome del censo.

Piccolo calcolo aritmetico: supponiamo che il 10% della popolazione generale abbia capacità adeguate per intraprendere carriere direttive.
Queste carriere sono però precluse ad almeno il 90% dei cittadini che non fanno parte dalla classe - cosiddetta - dirigente.
Risultato: l'Italia rinuncia, anzi respinge un potenziale di circa cinque milioni e mezzo di chirurghi, giuristi, ingegneri, manager, docenti universitari capaci, sostituendoli con soggetti del tutto inadeguati.
La rigida suddivisione in classi a chiusura stagna impedisce ogni osmosi.
Con il risultato che l'Italia è in mano a milioni di brocchi, figli, nipoti, mariti, mogli e limitrofi di altrettanti brocchi.
Questo è il motivo fondamentale dell'inesorabile declino del Paese.

Il Paese dei brocchi.

claudio de pietro 09.11.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

E' sempre e solo mafia....ormai è come un cancro nella mentalità degli italiani.....forse una bomba atomica......

filippo t., lugo Commentatore certificato 08.11.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Comune di Roma Sindaco Marino
Una valanga di ex, tutti i fedelissimi e una carica di giovani: lo staff di sindaco e assessori pesa sulle casse del Comune per oltre 4 milioni e mezzo di euro, ad essere precisi 4.624,614 euro. Dal 5 luglio al 13 settembre sono state assunte 75 persone con delibere della giunta guidata da Ignazio Marino.

Gli ingaggi sono tutti lordi e comprensivi di contributi previdenziali e Irap, quindi le cifre non indicano solo la busta paga effettiva ma quanto ogni persona costa al Campidoglio. Sono tutte persone esterne assunte a chiamata diretta perché l'incarico è di carattere fiduciario. La prima delibera approvata, la numero 300, interessa il capo del gabinetto del sindaco, Luigi Fucito, già funzionario del Senato, che all'anno pesa sulle casse capitoline per 79mila euro.

Oltre tutto la nuova organizzazione prevede l'inserimento di altri 45 dirigenti con incarico di direttori d'area così invece di assumere (6,3000,00 euro i nuovi dirigenti) oltre 250 dipendenti, che alla fine sono coloro che producono lavoro, interloquiscono con i cittadini e, non poco, trovano finalmente un lavoro costerebbero meno e renderebbero l'amministrazione più efficiente.

Italo Merli, Roma Commentatore certificato 08.11.13 20:39| 
 |
Rispondi al commento

MI VERGOGNO DI AVER VOTATO M5S !
GRILLO: ALLA FINE SEI DIVENTATO SOLO UN POPULISTA ARRINGAFOLLE, E STAI SCREMANDO IL TUO MOVIMENTO, CHE SI ASSOTTIGLIERA FINO A QUANDO RIMARRANNO SOLO QUALUNQUISTI CON PARAOCCHI (PURTROPPI MOLTI) PRONTI A FARSI TELEGUIDARE DAL PREDICATORE DA STRAPAZZO CHE STAI DIVENTANDO.
AVEVO SPERATO CHE L'INTELLIGENZA E L'APERTURA MENTALE, LA SANA CURIOSITA E VOLONTA DI ANDARE ALLA RADICE DELLE COSE E DI PORSI DOMANDE E PERCHE SULLE COSE, CHE ILLUMINAVA DI INTELLIGENZA I TUOI SPETTACOLI, FOSSE PREMESSA FORTE E FONDANTE PER MANTENERE SANA, INTELLIGENTE E NON STRUMENTALE L'AZIONE DI RINNOVAMENTO E DI RIVOLUZIONE CULTURALE CHE SI STAVA CONDENSANDO NEL TUO MOVIMENTO.
COMMENTI COME QUESTI - E RELATIVE REAZIONI GAUDENTI ED ACRITICHE CHE SI SOLLEVANO NEGLI ILLUMINATI PENTASTELLATI - DIMOSTRANO CHE MI SBAGLIAVO, E CHE NAUFRAGHERETE NEL NULLA. PECCATO.
LA VALUTAZIONE DELL'OPERATO DELLE PERSONE E LA VERA MERITOCRAZIA PRESCINDE DAI COGNOMI, E MI SEMBRA UN OSSIMORO LOGICO GRAVE PARLARE DI FIGLI DI MAMMA A PRESCINDERE, SENZA ENTRARE NEL MERITO DELLE COMPETENZE PROFESSIONALI E DELLA CARRIERA E CAPACITA DELLE PERSONE. A MENO CHE TU NON ABBIA IN MENTE UN SILLOGISMO TIPO FIGLIO DI MAMMA O DI PAPA IMPORTANTE = INCAPACE ED INETTO RACCOMANDATO.
SCHEMI MENTALI MOOOLTO PERICOLOSI, VICINO ALLA XENOFOBIA CLASSISTA, ALL'OMOFOBIA DINASTICA, AL RAZZISMO GENEALOGICO.
PECCATO CHE DIFFICILMENTE AVRAI MODO DI LEGGERE QUESTO COMMENTO, PERCHE' VORREI INVITARTI AD INFORMARTI, E MAGARE A CONOSCERE COSA DAVVERO SIA ED ABBIA FATTO GIORGIO PELUSO PROFESSIONALEMENTE, E MAGARI CONSERVARE UNA SPERANZA CHE IN FONDO TU ABBIA ANCORA UNA CAPACITA' CRITICA DI REVISIONE DI POSIZIONE E DI GIUDIZIO,(COSA CHE POTREBBE ANCORA DISTINGUERTI DALLA CASTA DEI POLITICI,E DEGLI ARRUFFAPOPOLO, CHE TALE VIRTU MAI HANNO DIMOSTRATO DI AVERE).

raffaello pianigiani 08.11.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma perchè scandalizzarsi. solo perchè si chiama cancellieri? lo fanno tutti quelli che hanno il potere,e che oggi un po ci rode il culo. lei la cancellieri fa quello che può per chi gli conviene gli altri fanno quello che possono per chi gli fa comodo.fatto sta che a noi che siamo esclusi e che ci brucia ora siamo qua a parlarne,anche se a bruciare di più dovrebbero essere tutti i concorsi, falsati che ogni giorno si fanno in italia.ti fai un culo da paura a ripassare domande di quiz che poi sono veramente difficili, e comunque riesci a superare, forze perchè ai ripassato bene forze perchè ai un grado di cultura eccellente, ma poi alla fine non serve a nulla quel sig. vicino a te che sta cosi sulle sue conosce già le domande del test, e si e proprio vero e cosi e anche lui il parente di......,ma tu sei tranquillo tanto sei riuscito a passare anche tu i test. ma poi ci sono le prove scritte e orali che fanno la differenza e
tu ma dove deve andare questo. ma non sai che gli esaminatori hanno già un pizzino in tasca, ma allora di cosa dobbiamo colpevolizzare tutti e il sistema concepito male è illusorio. ora mi pongo una domanda e tutti chi ne ha voglia mi risponda. SONO ARRIVATO IN GRADUATORIA A MOLTI CONCORSI PECCATO MAI NE HO VINTO UNO, I CONCORSI AI-ME SI PAGANO TUTTI.DOVREI FARE UN ALTRO CONCORSO A TROPEA V.V. NE VALE LA PENA BUTTARE QUESTI ALTRI TOT EURO PER UN CONCORSO CHE FORSE è COME GLI ALTRI. SE CHI GESTISCE QUESTO BLOG E UNA PERSONA IMPORTANTE FACCIA IN MODO CHE SI DIVULGA NELLE ZONE ALTE NOI SIAMO SCTANCHI DI TUTTO QUELLO CHE CI CIRCONDA. (SOLO CORRUZIONE BELLA E BUONA ) GRAZIE DEL LAVORO CHE FATE.

montelibretti piero 08.11.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Renzi, adesso dici che la Cancellieri avrebbe dovuto dare le dimissioni. Ma chi è che le ha chieste? Chi è che ha fatto e sta facendo conoscere alla gente i retroscena della questione? Se era per voi, il problema in questi termini non si sarebbe neanche posto.
Ci sono i "moralisti del cazzo" e gli "opportunisti del cazzo". Fiera di appartenere alla prima categoria.

Giorgia B. Commentatore certificato 08.11.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento

dopo le pitonesse siamo passati ai pachiderma
un paese sudamericano diviso per bande clan e rais
vari ... il barone del quirinale sempre silente
non ha niente da monitare?

marco c., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.11.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

OFF TOPIC MEGAGALATTICO E ME NE SCUSO MA LO DEVO DIRE

Ieri sera ho visto un film Zoran-il mio nipote scemo con Giuseppe Battiston protagonista INCREDIBILE. VEDETELO ANCHE VOI!
Ho pure conosciuto, nel dopo film, una donna fantastica e insieme alle sue amiche abbiamo chiuso in un pub parlando del film, di sentimenti e di politica... SPEGNETE STA CAZZO DI TV CHE FUORI C'E' LA VITA.. SCEGLIETEVI QUELLA CHE VOLETE MA VIVETEVELA... SCORDATEVI DELLA TV... E' ARCHEOLOGIA!!! Un caro saluto a tutti.. Luca Manu Alessandra Mariuccia e tutti voi meravigliosa umanità pentastellata.

vito b. Commentatore certificato 08.11.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

le storie di mafia romanzata in confronto a questo sono nulla!

matteo67 07.11.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Per Max
I nodi stanno venendo tutti al pettine
Sarà una lunga lotta tenace, non bisogna scoraggiarsi.
non si può combattere nelle piazze, perché è li che ci aspettano. Dai tempi di Genova hanno preparato e addestrato. Chi era e chi è venuto dopo a capo del ministero della difesa ? Già a Napoli, in precedenza,
c'era già stata la prima prova di annientamento.
Adesso sarà in Val di Susa e a Vicenza c'è ne siamo dimenticati ? Ci vorrebbero davanti per scannarci.
Bisogna agire in sordina e fregarli togliendogli l'acqua in cui nuotano.
Adesso per esempio sono bene o male costretti a mettere la faccia. Non possono più imbrogliare le carte. Giorno per giorno in parlamento sono costretti a fare i conti con i
Parlamentari del movimento. C'è da temere la loro rabbia e perfidia. Tenderanno dei tranelli faranno carte false. Giocheranno d'astuzia come hanno fatto mettendo le opposizioni fasulle. Sarà un lungo lavoro lento e lungo
Ma democrazia non sarà una parola svuotata. Tornerà ad
avere pieno possesso di libertà.
Le istituzioni devono essere ripulite.
Mi ripeto per l'ennesima volta scopa e pala per ripulire la stalla e di buona lena ogni giorno anche a Natale e Pasqua i contadini ramazzano senza stancarsi mai. Se si arrabbiano una una palata di merda la tirano anche addosso a chi merita Era un mio sogno quando,potevo ancora camminare procurarmi una botte di quelle per il pozzo dei liquami e riempirla per annaffiare un certo giardino dalle parti di Arcore Oggi lo farei a un vecchio che si è autoproclamato presidente di un governo teutocrate

La nostra stirpe ha radici contadine. Oltretutto se avremo fame solo la terra ci potrà aiutare. Nel cemento non cresce nemmeno il tarassaco

Rosa Anna 07.11.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Cancellieri,
ad un migliaio di avvocati di Napoli che protestavano per Tuoi insulsi provvedimenti sulla Giustizia, in una una pubblica riunione, avesti a dire " ci vado a parlare, cosi me li levo dai piedi". Se vuoi veniamo in cinquemila a parlarti "basta che Ti levi dai piedi" - un avvocato

GIORGIO D., lanciano Commentatore certificato 07.11.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai in Itaglia la gente si scandalizza più per un Vaffa detto da Beppe, mentre queste suine spolpano le tasche nostre e di due o forse tre generazioni dopo di noi...
Qui si deve fare l'Italia per la prima volta nella sua storia...oppure la fine sarà al prossimo spumante stappato!

Alessio B. Commentatore certificato 07.11.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Storie sicule sono....... minchia!!!

Antonio Di Cosola 07.11.13 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo,
E' proprio vero che l'origine della maladucazione è sempre da parte della famiglia, a quanto pare quelli nati in Italia negli anni 30-40-50 hanno solo e solamente insegnato la maladucazione ai figli, peccato che adesso ne paghiamo le conseguenze...

roberto 07.11.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

La Cancelliera Tetesca in Italia, Ja?

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 07.11.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

IL PROBLEMA E' A MONTE.
I fatti accaduti negli ultimi giorni e oggetto della polemica con il ministro Cancellieri sono ininfluenti per giudicare il ministro stesso. Siamo già a valle del problema. il problema sta a monte.
E' eticamente, moralmente e politicamente corretto che un ministro della Repubblica si dichiari e si dimostri amica intima di pregiudicati, delinquenti abituali tra l'altro Rei confessi???

Ivan ., Barberino di mugello Commentatore certificato 07.11.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti contro la Cancellieri! Quando si arriva alla carica di ministro con Monti si avranno pure dei meriti e delle buone conoscenze. Sarà senz'altro brava ma con quel cognome il fascino ne guadagna, no?

loris cusano 07.11.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

I figli di Berlusconi, ghettizzati e, magari deportati da Hitler, i figli di cancellieri, fornero e monti, poverini, tutti meritevoli di posti dirigenziali per diritti acquisiti(con risultati indicibili, visti i risultati, con danni causati addirittura superiori a quelli dovuti ai genitori). Poi parlano di meritocrazia. Non siamo noi populisti, sono loro ad essere deiussioni escremenziali. Sarò felice quando li vedrò tutti a lavorare e meritarsi i milleduecento euro mensili, senza indicizzazione, e aumento continuo di tasse e gabelle. W. il populismo dei pentastellati, faro della democrazia per i cittadini, non garanzie illimitate per la casta. Tutti a casa! Aria nuova e respirabile, non inquinata da lezzo dovuto ai rifiuti a cielo aperto.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 07.11.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

I figli dei nostri politici sono tutti direttori generali, grandi manager e amministratori delegati. Possibile che non ce ne sia mai uno che faccia l'impiegato con contratto a progetto o a partita IVA?

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 07.11.13 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Acquistiamo 90F35.
Del resto servono, come dimostrato dai sub della marina che sono intervenuti per recuperare i morti annegati di Lampedusa.
Parola del LORO capo.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 07.11.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

da qualche giorno sto segunedo durante la pausa pranzo le dirette dalla camera o dal senato.
Ma i nostri parlamentari sono semplicemente unici, fantastici, un orgoglio davvero per noi cittadini che li abbiamo votati credendo davvero in loro.
Tutti gli altri sono il nulla, lo zero assoluto, alcuni manco in italiano sanno parlare!


I meccanismi sono sempre gli stessi.
Si truffa con sistemi che si conoscono bene.
Se la magistratura facesse il proprio dovere, oggi parleremmo di altro.
Ci vuole solo un colpo di stato per portare l'ordine.
Mi chiedo con quale coraggio si va in Irak, Afganistan ad esportare democrazia , quando in Italia siamo sotto dittatura da parte di poteri che sia lEuropa sia lAmerica conoscono bene .
Ribelliamoci , ma non a parole . Sarà la fine per tutti e non solo per i poveri.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 07.11.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

La portaerei itagliana Garibaldi, parte per un viaggio intorno al mondo, per promuovere il made in italy (in 1200 mangiabevidormiefumaintrasferta).
In itaglia, politici e ministri, continuamente ripresi dalle tv, viaggiano in mercedes, audi, bmw, i carabinieri in subaru.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 07.11.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve dico du parole Att--tenti figli della Casta.tutte le malefatte dei vostri padri o madri che siano, ricadranno su di voi inevitabilmente.Il popolo quando si arrabbia non ci vede più e diventa molto molto cattivo.Figli prediletti dite ai vostri catastari di fare le cose giuste prima che sia troppo tardi.Ormai sempre più gente conosce le malefatte della casta e non ci sono più aggettivi,definizioni o altre parole per definire questa gentaglia e quando le parole sono finite purtroppo si passa alle azioni. Casta ignobile devi lavorare per il popolo italiano e non solo per le tue tasche e la tua poltrona. Meditate gente Meditate.

monreal 07.11.13 13:17| 
 |
Rispondi al commento

...ragazzi ...pare che Letta Enrico abbia dichiarato di avere le Palle d'Acciaio...ragazzi questi sono polli, sarà facile mandarli a casa...ma dico io...questi si danno la zappa sui piedi

stefano claps 07.11.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO LA MENZOGNA HA LE GAMBE CORTE
La cancellieri, la madre del figlio Peluso, dice:
non è stao il mio intervento, ma i giudici che hanno fatto scarcerare la Ligresti. L'appoggio di Caselli -che pensa ormai al proprio futuro della raccolta della buona semina - in tal direzione dovrebbe confermare che la cancellieri non abbia per niente influito sulla scarcerazione dell'amica di famiglia.

Nel frattempo la Cancellieri dice: l'ho fatto 100 altre volte; ma se non hai fatto niente questa volta, perché hai fatto niente 100 altre volte?
Vogliamo sapere che cosa ha fatto in 100 altre volte,per sapere meglio cosa ha fatto questa volta a beneficio della ricca signora amica, madre del figlio latitante. .


Ma se non hai fatto scarcerare

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 07.11.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Il problema del Movimento è la visione all'italiana del concetto di giustizia: se lo faccio io è una stupidaggine, per gli altri mi indigno.
Il tipo di persona che salta la fila perchè "oggi sono proprio di fretta" ma guai se qualcuno mi passa avanti.
Fra di voi quanti figli di medici hanno fatto delle visite senza fare richiesta/file etc?
Non cercate miglioramenti nella società ma solo vantaggi personali.

paolo antiquati Commentatore certificato 07.11.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dovete risentire Di Battistaaaaaaaaa in aula ora!!!!fantasticoooo!!!!!!appena mettono in rete il suo intervento dovete risentirlo!!!!!!!!un capolavoro!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.11.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché quando ha ricevuto la telefonata,non ha detto a Ligresti che suo figlio si consegni visto che è LATITANTEEE!!!eh?????

vergogna!!!!!schifosa.

simone stellini Commentatore certificato 07.11.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

@ Jan Niedielzski...prendo atto della tua storia familiare,peraltro concordo con te sul tema di fondo che affronti ( la famosa rimozione fatta dal potere costituito,riguardo quegli anni e i 2 pesi e 2 misure ),il dramma atroce del popolo polacco fu forse causato dalla DEGENERAZIONE STALINISTA del blocco sovietico ( ma correggimi tranquillamente se non ti risulta storicamente sia cosi')peraltro e'vero che Lenin non aveva in max.simpatia i polacchi che tra il 1918 e il 1920
fornirono il grosso delle armate contro-rivoluzionarie,il cd.ESERCITO BIANCO contrapposto all'armata rossa di L.Trotsky..
ciao,a risentirci a breve.

f.g-torino.

franco graziani 07.11.13 13:00| 
 |
Rispondi al commento

LA FOTO SOPRA DELLA MAMMA E DEL FIGLIO
è un capolavoro. La santa Maria che allatta il figlio che ormai da grande , ma simpaticone - ancora poppa e poppa. La testa gli è cresciuta a dismisura rispetto al corpiccione, ma bisogna confessare che sia la Mamma che il Filioletto sono due simpaticoni, soddisfatti dei propri misfatti.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 07.11.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

...E soprattutto.....perché a Ligresti non ha chiesto che suo figlio si CONSEGNI!!!!!????

VERGOGNAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!

simone stellini Commentatore certificato 07.11.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

se un "vecchio" di 88 anni non ha pietà di te , tu dovresti averne per lui?

paoloest21 07.11.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Già Paolo, è una cosa scandalosa....queste aggressioni vanno avanti da mesi..

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mitico Di Battista in aula!!
bravissimo!!


PERCHE' NON SI INDAGA SUI FONDI ELARGITI A FONDAZIONI VARIE ED ENTI VARI TOTALMENTE INUTILI ? LA CORTE DEI CONTI COSA CI STA A FARE ?

NON E' POSSIBILE CHE OGNI LEGGE PER ELARGIRE DENARO PUBBLICO E BENEFICI A POCHI SIA LEGITTIMA SOLO PERCHE' QUATTRO FARABUTTI SI RIUNISCONO E DECIDONO A MAGGIORANZA ED IN UNA FALSA RAPPRESENTANZA DEGLI INTERESSI DEI CITTADINI CHE RAPPRESENTANO CHE E' NELL'INTERESSE DELLA COLLETTIVITA' REGALARE SOLDI A UNA FONDAZIONE, AUMENTARE GLI STIPENDI, DARE LE CURE DENTISTICHE GRATIS AI POLITICI OD UNA INDENNITA' DI FINE MANDATO AGLI STESSI OPPURE VITALIZI E PENSIONI D'ORO. E' COME SE LA BANDA BASSOTTI GOVERNASSE IL PAESE FACENDOSI DA SOLO LE LEGGI PER RUBARE E DEPENALIZZARE I REATI COMMESSI ED USCIRE DI GALERA. RAGIONIAMO ALLORA COSA SIA LA RAPPRESENTANZA E COSA SIA UNA LEGGE E QUANDO UNA LEGGE OD UN DECRETO POSSA ESSERE LEGITTIMO!!!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.11.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

LA TRAPPOLA DEL 3%
VOGLIAMO SALIRE IL RAPPORTO AL 15% - e basta con le chiacchiere! Vogliamo ritoccare il trattato -anche al fine di più quote-latte. -------------------------------------------------
Per rimanere nell'unione monetaria
vogliamo il rapporto debito-bpl 115%
vogliamo che i 52 miliardi siano per importazione dall'Italia (i paesi beneficiari devono spendere la somma equivalente per merci dall'Italia anziché spesi per importazione dalla Germania: ora il nostro contributo di 52 miliardi per aiuti ai paesi membri arretrati in Europa ritornano a finanziare l'industria della Germania.

Stando le cose come adesso - se una rivoluzione della cultura dei consumi è ancora lontana- per la ripresa non c'è altra via che la svalutazione di almeno il 15%. La svalutazione andrebbe a scapito della Germania che in tal caso dovrebbe esportare merci scontate del 15%. Ma ciò - oltre che ai paesi mediterranei- permetterebbe una ferocia ripresa nella quale la Germania potrebbe ritornare a motore dell'economia in Europa come lo era ai tempi del marco -prima della trappola del 3%. Il 3% è la macina al collo dei paesi del mediterraneo che non sono e non saranno mai in grado di recuperare la distanza dalla Germania.
Il 3% è la pietra al collo, la quale la Germania ha appeso al collo dei paesi latini per garantirsi la propria supremazia in Europa. Il 3% è il nuovo mezzo per ancora una guerra di espansione e di dominio tedesco in Europa - in nuova edizione finanziaria questa volta. La potenza militare della Germania oggi è il 3% che essa ha imposto ai nostri incopetenti politici che hanno firmato i trattati - dimenticarono perfino che in Italia c'era tanto bisogno di latte per il made in Italy dei prodotti caseari.
Dall'inizio (trattato di Roam) l'unione dell'Europa fu pensata per evitare una nuova guerra in Europa: la guerra del 3% - come la nuova invezione di guerra senza bombardamenti- non fu prevista.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 07.11.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato piu' volte in regione piemonte per lavoro.
L'80% della gente che lavora li dentro non fa un cazzo tutto il giorno.
In passato ho votato lega, ora...sto cazzo!!

spuseta 07.11.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Dalla signora Myrta Merlino tira sempre la stessa aria stantia ....!!
Se volete dire la vostra ....io l'ho fatto.

http://www.la7.it/lariachetira/bacheca.html

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho guardato il video qui di fianco dal titolo:il politico preso a schiaffoni:BELLISSIMO.lo schiaffeggiatore è stato arrestato ma,era uno schiaffo meraviglioso.dato con tutto il cuore.un'opera d'arte:io gli darei un premio.

vito asaro 07.11.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

cosa accadrà dopo il v-day?se saremo in tanti ma,tanti tanti loro,si limiteranno ad osservare poi,nei giorni che seguiranno,agiranno in modo che la cosa cada nel dimenticatoio.stà a noi fare in modo che quel giorno non sia una semplice manifestazione.occorre che da quel momento,ogni giorno sia un v-day.non dico che bisogna fare qualcosa di eclatante(anche se,francamente ci spererei)però che sia,almeno,un inizio che li costringa,TUTTI I GIORNI,a farsela addosso.va be.aspettiamo e vedremo.io sarò li.

vito asaro 07.11.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

TAGLI AGLI SPRECHI PER AUMENTARE LA SPESA PUBBLICA E RIMETTERE IN MOTO LA RIPRESA ECONOMICA - I veri liberali sanno che per la ripresa economica occorre aumentare la spesa pubblica, ovvero, mettere soldi in tasca ai cittadini che, acquistando beni e servizi, alimentano le imprese che li offrono. La ricetta è semplice. Sono scellerati e non certo liberali, coloro i quali propugnano il taglio della spesa pubblica; dimenticando il problema vero, ovvero il taglio degli Sprechi Pubblici! Gli sprechi pubblici sono a migliaia. Per ora ne citiamo uno e ci focalizziamo su di esso: i Consigli di Amministrazione delle Aziende Municipalizzate.
In Italia sono 365 le Aziende Municipalizzate. Esse gestiscono i pubblici servizi per conto degli enti locali e disciplinati dal T.U. n. 2578 del 1925. Perché non modifichiamo tale testo unico, imponendo l’Amministratore Unico, eliminando, così, l’esercito degli amministratori dei Consigli di Amministrazione di tali enti, sempre incompetenti e nulla facenti, ben pagati e serviti con benefits? Sarebbe un primo passo per estendere la regola dell’Amministratore unico, nominati dai cittadini?

Da Wikipedia: Aziende speciali 365, S.p.A. pubbliche 25, Aziende regionali 5, Consorzi di gestione 16, Totale 411

Servizi Elettrici 41, Acquedotti 104, Gas 89, Trasporti 167, Nettezza urbana 75, Centrali del latte 11, Farmacie 102, Varie 61

stefano claps 07.11.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Saccomanni:

- Cambio c/c senza spese;
- Bollette meno care;
- Via 2^ rata IMU.

... finalmente, adesso si che si comincia a ragionare.

Cosimo, Crispiano 07.11.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo è alla fame e loro, la casta, politici,sindacalisti,dirigenti pubblici e alte cariche dello stato, si autogratifica con vitalizi, pensioni d'oro solo per pochi anni di legislatura ( anche un solo giorno se pago i contributi da solo ma non subito, in conto future pensioni ), scorta, corsi di lingue e computer e cellulari gratis, cene miliardarie a spese dei cittadini, cliniche e centri benessere gratis, dentisti gratis, mutui agevolati all'1,5 con certe banche ( che poi prenderanno i soldi da qualcun'altro, cioè noi ), case degli enti in affitto o locazione ad un quinto del valore di mercato. Ma non gli basta, arraffano il denaro che affluisce ai partiti ed i rimborsi spesa che mai hanno giustificato. Miliardi di euro andati in spese personali, viaggi, ristrutturazioni, gioielli, auto di lusso ecc. ecc. Ma ancora non gli basta: i loro figli e parenti sono megadirigenti di enti pubblici e partecipate con stipendi miliardari oppure megadirigenti di banche e multinazionali che si assicurano la copertura politica ( i giudici invece li mandano nei più prestigiosi studi di consulenza dando in cambio consulenze d'oro ). Ma non basta: tangenti a tutto spiano nella sanità, finmeccanica, da banche, editoria ecc. ecc. Ma non basta: si alleano con quella parte della criminalità organizzata ormai istituzionalizzata che procura lavoro nero alle multinazionali e droga e prostitute un po' a tutti, anche ai politici. Fanno affari insieme con l'edilizia e i rifiuti. Anche il clero si serve della criminalità organizzata e tutti insime banchettano a spese nostre. Ma la cosa peggiore è che corrompono l'anima ai nostri giovani, i nostri figli e figlie, gli illustrano ed incentivano modelli di vita inumani, alieni ad ogni virtù. Gli tolgono ogni speranza incentivandoli alla corruzione. Distruggono la parte sana del paese che non ha più scampo. SONO UN CANCRO CHE DEVE ESSERE ESTIRPATO O MORIREMO TUTTI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.11.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

@FRANCO.GRAZIANI:
CARO FRANCO NON SONO MAI STATO LENINISTA, SOPRATUTTO DOPO I RACCONTI DEI MIEI NONNI POLACCHI VITTIME DELL'OCCUPAZIONE BOLSCEVICA, MA MARXISTA SI E NE VADO FIERO COME PIERPAOLO PASOLINI! "APOLOGIA DI REATO" MA SE ALL'EPOCA ERAVAMO SOLLEVATI IN TANTI CHE QUALCUNO O QUALCHE COSA MINACCIASSE LO STATUS QUÓ INCANCRENITO DELLA MAFIA FASCISTA DEMOCRISTIANA E DELLA LORO INFINITA STRATEGIA DELLA TENSIONE, PER LA QUALE NESSUNO HA PAGATO GRAZIE AI DEPISTAGGI ETC ETC, MENTRE GLI "INGENUI" "NAIF" BRIGATISTI LI HANNO BECCATI QUASI TUTTI, LA FAMOSA GIUSTIZIA CIECA QUELLA ALLA CANCELLIERI PER INTENDERCI, CHE SE OGGI SI PERMETTE DI BESTEMMIARE SULLA COSTITUZIONE, IMMAGINATEVI I DC DI DI ALLORA ALLA GIUSTIZIA, ROBA DA FAR ACCAPPONARE LA PELLE? QUEI INTELLETTUALI HANNO COLPITO I "SERVI" LA LONGA MANO DI QUEI POLITICI DI CACCA DI ALLORA, E SE NON FOSSE STATO PER QUESTO FORSE BERLINGUER NON SI SAREBBE MESSO CONTRO! NULLA COME LE BR FECERO COSI COMODO AI FASCISTI DEMOCRISTIANI PER RINSALDARE IL LORO POTERE NEL NOME DELLA DEMOCRAZIA, SI QUELLA CATTO FASCISTA DEI LORO IGNOBILI INTERESSI? IL RISULTATO AHIME É STATO ESATTAMENTE L'OPPOSTO DI QUELLO CHE SI PREFIGGEVANO, HANNO RINSALDATO IL MARCIUME FASCIO DEMOCRISTIANO, TRASFORMANDOLI IN VITTIME! PERO C'HANNO PROVATO, E GUARDANDO ALLA CLOACA DI ESPRESSIONE GEOGRAFICA DI OGGI, E DI FRONTE ALL' ANNICHILIMENTO DELLA CLOACA UMANOIDE ITALIOTA A PARTE IL M5S, E DEI NO TAV, TORNA UN POCO DI NOSTALGIA? ED IN CULO AL TROPPO PER BENE BERLINGUER, CHE GUARDI COSA HA PRODOTTO IL SUO PCI IL PEGGIOR PdR UN RUBA GALLINE, ED IL PD-L LA PEGGIOR MISERABILE DEMOCRAZIA CRISTIANA DEL 2000?
OGGI IO SONO "OLTRE" LE IDEOLOGIE, MA CON QUESTO NON RINNEGO LA MIA FORMAZIONE MARXISTA! E CONTRO QUEL SISTEMA AL 100% CATTO FASCISTA DEMOCRISTIANO, BEN VENNE LA LOTTA ARMATA CHE PERMISE AGLI ADDORMENTATI DI RIAPRIRE GLI OCCHI SULLA REALTA DELLA ANCORA OGGI INCOMPIUTA DEMOCRAZIA E COSTITUZIONE! W ERRI DE LUCA W IL M5S, LORO NON SI ARRENDERANNO MAI, NOI NEPPURE!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 07.11.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.?

io lo avrei anche un nome cui dedidare queste amorevoli parole finali...


ma lascio alla libera fantasia..

https://www.youtube.com/watch?v=sYCG5-x33JE

paoloest21 07.11.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Il brutto è che c'è ancora gente che li difende e che continuerà a votarli perchè questo è quello che è riscontrabile. Tanti, troppi, non hanno ancora capito che sono i lacchè di questi personaggi. Fino a quando tutto ciò dovrà continuare? Le critiche e la voglia di affossare il M5S da parte di quelli è talmente grande come la paura che un movimento così possa veramente acquistare forza e buttarli fuori. Ogni metodo è utilizzato per screditare, ma il guaio più brutto è che sono ancora tanti i cittadini, pur venendo presi in giro ogni giorno e ormai quasi senza la dignità del vivere, che continuano a sostenerli.

Claudia D. Commentatore certificato 07.11.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

anche i carcerati ricchi vengono trattati diversamente, in questo paese non c'è giustizia...

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 07.11.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Il PD (-L) non ha nulla di sinistra,quando i suoi
Dirigenti-leccaculo dei potenti e degli affaristi pregiudicati,si definiscono partito di sinistra dimenticano sempre di cambiare l'ultima vocale,da A ad O...ma riguardo alla categoria "sinistra"
c'e'da puntualizzare un fatto che ingenera,anche tra noi,equivoci e incomprensioni.Se qualcuno potesse chiedere a K.Marx o a Lenin o a (mai troppo compianto)Che Guevara,se sono di sinistra,costoro lo seppellirebbero con la piu' colossale risata e un Vaffan....." la onomatopeica del termine sinistra puo'essere adatta solo all'ubicazione,negli emicicli parlamentari,di forze politiche che si richiamano vagamente,e quasi sempre impropriamente al materialismo storico e alla rivoluzione proletaria,l'orizzonte della futura societa'comunista e'oltre queste tipiche definizioni TUTTE BORGHESI di destra sinistra etc....il popolo emancipato dall'oppressione e dallo sfruttamento capitalistico,non avra' bisogno di categorie artefatte con cui definirsi
SARA' LA CATEGORIA IN SE',libera dalle sovrastrutture definitorie della societa'borghese che ha sconfitto per sempre.."--critica al programma di Erfurt,F.Engels su lavori postumi di K.Marx.
Quanto sopra spero contribuisca a fare un po'di chiarezza su alcune questioni che ci dibattono.

f.g-torino.

franco graziani 07.11.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perché la sanità costa tanto, specie al sud ( il triplo del nord con servizi da terzo mondo )
MA IN TUTTI QUESTI ANNI CHI DOVEVA CONTROLLARE, GUARDIA FINANZA, MAGISTRATURA, CORTE DEI CONTI, ORGANI DI REVISIONE ECC. ECC. DOVE CAZZO STAVANO ?

DA ANSA.IT

(ANSA) - NAPOLI, 7 NOV - Il consigliere regionale del Pdl Angelo Polverino è stato arrestato stamattina nell'ambito di una inchiesta della Dda di Napoli sull'appalto per le pulizie nell'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta. Eseguite anche altre misure restrittive: nell'inchiesta sarebbero coinvolti medici e funzionari della Asl.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 07.11.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Manlio Di Stefano!

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
ed a pensare che i vecchi partiti le intercettazioni telefoniche volevano abolirle o ridurle solo a determinati casi... senza di esse numerosi casi di corruzione ecc... non sarebbero mai usciti a galla !
Figuriamoci cosa hanno combinato questi in tutti questi anni ! Povera Italia.....poveri noi ! Forza M5S

Domenico Laurenza 07.11.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

viaggio Promo per l'africa..della Portaerei Cavour.!!...eehhhh!....la "crociera" durerà 6 mesi...e servirà per sponsorizzare i nostri "prodotti da guerra"..pare che il costo dell'operazione costerà 20 ml di euro..7 a carico della difesa e 13 messi da sponsor..ullallallaaaàà..
se non sbaglio questa "barchetta" inaugurò la prima crociera in occasione della missione umanitaria dopo il terremoto di HAiti..o sbaglio?..se ben ricordo segui una polemica sulla scelta di utilizzare una "portaerei" come nave mercantile..ovviamente inadatta a tale operazione-costosa-e che poteva essere espletata da navi mercantili o appoggio della marina militare...!
Mi sa che porta male..è anni che la "sponsorizzano" come prodotto made in italy...ma nessuno le vuole comprare..!
Mi chiedo..ma mettere un bell'annuncio in rete no...!
Io la tingerei di bianco e la utilizzerei come nave da crociera..chissà quanti soldi incasserebbe la Difesa..!!
7 milioni d'euro quante case ci potremmo costruire?

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 07.11.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, scalfari,buttiglione,sartori,ecc ecc ecc ecc ,l'eterna vecchiezza (vecchiezza non vecchiaia)

mariuccia rollo Commentatore certificato 07.11.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

su La 7 i poteri forti difendono Napolitano, dicendo di stare dalla parte dei deboli e intanto conservano i loro privilegi e sporchi affari...la conduttrice è scandalosa...figlia di una nota professoressa universitaria, come ha fatto carriera? Tutto da scoprire questa vergognosa persona ...in una precedente trasmissione ha dichiarato che in Italia non esistono i poteri forti in Italia...quindi, la Giornalista (si fa per dire) ignora la problematica, compreso il drammatito fenomeno del Lobbismo...roba da galera.

Stefano Claps

stefano claps 07.11.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un presidente della repubblica deve rispecchiare il carattere,la tradizione,lo spirito,il comportamento del suo popolo.da questo punto di vista,napolitano,è il miglior presidente che abbiamo mai avuto.nel suo discorso,dopo la rielezione disse:o fate le cose o me ne vado.le cose non sono state fatte e,lui,è ancora li.più italiano di cosi.beh,anche noi non scherziamo.siamo in guerra e il nemico ha cominciato ad usare le sue armi.ve ne andrete con le buone o con le cattive.con le buone non se ne sono andati e,le cattive,le stanno usando solo loro.avanti cosi:siamo tutti italiani.


http://webtv.senato.it/3861

attenzioneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee,vogliono dare altri soldi alle scuole private!!!!attenzione!!bastardi!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.11.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

c'è un bel programma su la7

l'aria che tira

condotto da tale myrta merlino.

sarà la stessa myrta merlino che fa parte della fondazione di enrico letta et angelino alfano "vedrò"?

non credo... ma posso sbagliare:)))

paoloest21 07.11.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGO CHE IN GRECIA STANNO APPROVANDO UNA LEGGE CHE PREVEDE IL CARCERE PER CHI NON RISPETTI LE DECISIONI UE.
QUANDO DECIDEREMO ANCHE NOI DI ALZARE LE CHIAPPE E DI ANDARE A PROTESTARE PER LA LIBERTA' E LA DEMOCRAZIA!!!!

emma S. 07.11.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma, ma, ancora Buttiglione? Ma allora quel posto lì cosa tiene di miracoloso per far campare tanto a lungo? Il marasma senile non giunge mai?Maledetti!!!!!

mariuccia rollo Commentatore certificato 07.11.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

OT - Il filo del rasoio

"La vita ti pone davanti a delle scelte. A volte, anche l'orgoglio abdica a favore dell'umiliazione con la benedizione del bisogno" (Malò 2013).

Stamane ho visto un uomo.
Un padre, con dei bimbi piccini.
Ho visto il male che lo opprimeva.
Le banche usuraie, le tasse figlie del sign0ragg1o con in testa Equitalia, la "mafia" fatta stato con le sue propaggini di fornitori travestite dal marketing.
Ha ceduto all'orgoglio e si è umiliato.
Guardava i suoi figli, il bisogno lo ha fatto scendere a patti, ancora una volta.
Ma serrava i pugni.
Aveva una luce nello sguardo.
Un uomo in quelle condizioni, con le spalle al muro, con le responsabilità di chi deve garantire la sopravvivenza per se e per altri ha una sola via.
Siamo sul filo di un rasoio.
Le scelte sono finite ed, a parer mio, è solo questione di tempo.

Maurizio Longo Organizer Meetup Commentatore certificato 07.11.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

In italia non si dimette mai nessuno (a differenza degli altri paesi), tanto non decidono i cittadini, ma "loro" (quelli della casta e i loro giornalai.)

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.11.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fabio Benini, lei era un assassino. Programmatore di computer di Forlì, a un certo punto ha cominciato a fare operazioni finanziarie spericolate: catene di Sant’Antonio telematiche per raccogliere denaro, società d’investimento. Il 14 febbraio 2001 ha ucciso a sassate il suo amico e socio in affari. Un delitto feroce per il quale è stato condannato a 16 anni di carcere. Fin qui la giustizia. Omicidio volontario e pena.
Poi c’è l’umanità, quella vera. Che deve valere anche per Caino.
A un anno e mezzo dal suo arresto lei è morto, a 29 anni, nel Reparto di Osservazione Psichiatrica del carcere delle Vallette di Torino. In un anno e mezzo di prigione – lei anoressico – aveva perso 40 chili, dai 90 che ne pesava quando era entrato, dimezzando praticamente il suo peso corporeo.

Possibile che nessuno se ne sia accorto? Possibile che nessuno sia intervenuto, sapendo che lei soffriva di disturbi dell’alimentazione e vedendola asciugarsi, spegnersi, giorno dopo giorno? Possibile che sia stato trasferito in una struttura sanitaria (carceraria) solo una settimana prima di morire, quando ormai era troppo tardi? Possibile che, di fronte a un deperimento psichico e fisico di questo tipo, non l’abbiano – non dico scarcerata – ma almeno salvata?

Sono le domande – retoriche – che accompagnano il destino di tanti Caino reclusi nelle nostre carceri. Caino i cui corpi, reclusi in esecuzione di provvedimenti giudiziari, devono essere comunque tutelati dallo Stato cui, nei fatti, vengono affidati. Uno Stato in cui, per fortuna, non vige la pena di morte.

Invece c’è lei, Fabio, ci sono i detenuti malati di cancro che fanno la chemio in cella, gli anoressici e i bulimici non sottoposti a esami, fino ai Cucchi, agli Uva, agli Aldovrandi… Sono gli anonimi che si conoscono pubblicamente solo dopo, attraverso il dolore delle loro famiglie e alle loro battaglie civili, che finiscono sul giornale solo se muoiono, che non hanno mai frequentato i salotti giusti e non hanno in memoria i

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.11.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER LO STAFF


Pochi minuti fa ho appena assistito a un servizio VIOLENTISSIMO contro Beppe grillo al programma L'Aria che tira (la 7) , che a mio avviso è passibile di denuncia-querela perchè di gran lunga oltre ogni limite di quello consentito a una persona col tesserino da giornalista

Se riguardate la puntata potrete verificarlo da soli


Credo bisognerebbe semttere di subire passivamente e organizzarsi per reagire.

Questi progtrammi vengono visti da milioni di pensionati e casalinghe, ricordatelo

ENNIO DORIS 07.11.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buttiglioneeeeee la minaccia siete voi parassiti vergognati

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

su La 7 i poteri forti difendono Napolitano, dicendo di stare dalla parte dei deboli e intanto conservano i loro privilegi e sporchi affari

stefano claps 07.11.13 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Ripresa

Nessuno conosce il futuro, sopratutto la CASTA.

Potrebbe avvenire se siamo ancora in epoca di cicli brevi(3-4 anni).

Ma se siamo in ciclo lungo(Kondratiev-Schumpeter) e' tutta un altra musica...

Cicli lunghi quando cambia energia o tech.
Forse stiamo passando da petrolio a post-petrolio.
Certo stiamo passando da tivvi'/giornali a web.

Tutt'altro da escludere quindi che siamo al cambio di ciclo lungo.
Ultimo cambio avvenne nei 30-40 con passaggio da carbone a petrolio.
E da carrozze ad auto, nonche' aerei ecc.
E radio/cinema presero vantaggio su stampa/libri.

Fabrizio Salvini 07.11.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Incredibilmente pare che noi si abbia una riserva aurea.
Che aspettiamo a utilizzarla per abbattere il debito?
E ricominciare da capo con una seria gestione delle finanze?
Chiedo la luna?

Lady Dodi 07.11.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Pd, in Barriera di Milano il segretario è pregiudicato

Imbarazzo per l’elezione di Iatì, ex Moderato sostenuto da Gallo, che ha precedenti per furto e ricettazione. Lui replica alle critiche: “Non ho mai ucciso nessuno”
http://bastacasta.altervista.org/p6116/

Ora per fare politica nel PD non bisogna uccidere, tutto il resto fa parte del gioco!

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

in aula ha appena parlato la nostra spadoni,una meraviglia!!ora a chi tocca????
...... a buttiglioneeeeeeeeeeeeeeeeee...ma daiiiiiii,pensavo nn ci fosse più!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.11.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

@epifani

et pc

@elettoriignaridelpiddì


https://www.youtube.com/watch?v=JdYxpotwfd8


machevelodicoafare...

paoloest21 07.11.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Frank Zappa "L'illusione della libertà continuerà fino a che è vantaggioso che continui.
Nel momento in cui la libertà diventerà troppo costosa, tireranno giù la scenografia e il sipario, toglieranno i tavolini e le sedie e potrai vedere il muro di mattoni in fondo al teatro.

Bene, via la scenografia, via la mistificazione, osserviamo il muro che ci imprigiona.
Siamo finalmente vicini alla verità. Direi che siamo a un buon punto.
Ora rimane da vedere tutti i mattoni che abbiamo messo in quel muro perchè altrettanti ne dobbiamo togliere e allora il muro crollerà!
^__^

Daniela M. Commentatore certificato 07.11.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ jan Niedzielski h 10.12...sei anche tu uno sporco comunista,o meglio marxista-leninista ?
se si'ciao..lieto di essere almeno in 2 qui sul Blog...pero'attenzione a tentativi di giustificazione per un periodo cosi'torbido
( e'apologia di reato),regolati come meglio ritieni...per il resto,solidarieta'ORA E SEMPRE ad Erri De Luca ( leggiti NOTIZIE SU EURIDICE e'struggente,lo trovi sull'agenda 2014 di Magistratura Democratica o su internet).
ciao a 5 Stelle ( e un bel po' di falce e martello ).

f.g-torino.

franco graziani 07.11.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

@enricoletta

https://www.youtube.com/watch?v=zbFxxlTlD5k

paoloest21 07.11.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.11.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo l'Italia è questa... a tutti i livelli.
il familismo e tutti i comportamenti MAFIOSI che la classe politica e dirigente manifesta senza più alcun pudore sono l'estrema manifestazione di un fenomeno CULTURALE che interessa l'intera società italiana.
Al di fuori di questo blog e del M5S la questione Cancellieri-Ligresti è già passata in secondo piano e forse non ha mai interessato veramente l'opinione pubblica, che vede in questi comportamenti il reiterarsi di una prassi ormai consolidata e accettata.
per non parlare di tutti i "Peluso" che l'opinione pubblica ignora completamente e dei quali si disinteressa non accorgendosi che sono la vera malattia, il CANCRO che ha divorato dall'interno un paese ormai in fase terminale.

gr ., como Commentatore certificato 07.11.13 11:29| 
 |
Rispondi al commento

"BIGLIETTI FALSI"
L'inossidabilità del Sistema Atac ha una ratio, a quanto pare. Che sembra un segreto di Pulcinella e che una fonte interna all'Azienda (di cui Repubblica conosce l'indentità e a cui ha assicurato l'anonimato) racconta con assoluta franchezza. Così: l'Atac stampa biglietti per autobus e metro. E i biglietti sono denaro. Chi ha le mani sui biglietti, ha le mani sulla cassa. E se quella cassa è in parte in chiaro e in parte in nero, perché quei biglietti sono in parte veri e in parte falsi, chi ha le mani sull'Atac ha di fatto le mani su una banca che batte moneta.

Già, "i biglietti falsi". E' una truffa che può costare all'Atac anche 70 milioni di euro l'anno, perché consente di immettere sul mercato milioni di titoli di viaggio contraffatti. E le cui dimensioni si possono intuire leggendo una semplice voce del bilancio 2012. I ricavi dalla vendita dei biglietti risultano pari a soli 249 milioni di euro, poco più del 20% del valore totale della produzione dell'azienda, che supera il miliardo. Eppure, dalle statistiche aziendali, emerge che quasi un miliardo di passeggeri prende ogni anno i mezzi gestiti dall'Atac, autobus e metropolitane.

Dunque? La Guardia di Finanza ha lavorato a lungo sulla "falsa bigliettazione Atac", arrivando alla conclusione che si tratta di "un sistema oliatissimo capace di creare una contabilità parallela" dell'azienda. Un pozzo milionario senza fondo necessario a finanziare attività di altro genere.

http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2013/11/05/news/atac_bonini_e_autieri-70260424/?ref=HRER1-1

Leggete e inorridite,cone le coperture giuste stampano biglietti falsi in nero e incassano decine di mln di euro che non si sa dove vadano a finire.....

Marco Donati1963, roma Commentatore certificato 07.11.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
a questo punto se fossi il berlusca svuoterei il sacco denunciando tutto ciò di losco che c'è e c'è stato nella politica ! Allora si che sarei ricordato come un eroe !!! Forza M5S

Domenico Laurenza 07.11.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Nel Salento gli ulivi stanno morendo.A casa mia vedo morire gli ulivi,ci stanno dicendo i sdradicare le piante piu infestate dal virus micidiale
Quando frequentavo l'Università lessi un passo di Aristotele che stamane mi è balenato in mente Ho ripreso il vecchio libro, il passo è questo:
"Pena di morte a chi taglia olivi in Attica "Se qualcuno avrà sradicato o avrà abbattuto un olivo, sia di proprietà dello Stato sia di proprietà privata, sarà giudicato dal Tribunale, e se sarà riconosciuto colpevole verrà punito con la pena di morte."
Aristotele, Costituzione degli Ateniesi

mariuccia rollo Commentatore certificato 07.11.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena spento la TV. Rai News 24.
Giorgio Sorial, nato a Brescia da una famiglia egiziana, deputato m5s, Ha 30 anni. In collegamento con lo studio, dove sono presenti anche 2 giornalisti, sostiene un lungo
contraddittorio, dove si comporta come un politico navigato. All'inizio chiamato 'cittadino' dai giornalisti, acquista sempre più carisma, tanto che in seguito i giornalisti si relazionano chiamandolo onorevole. Attaccato anche sulla presunta questione parentopoli per i deputati grillini, uno dei giornalisti non sapendo più come controbatterlo è costretto a dire che non lo ha convinto!
Dunque.
Abbiamo gente, per giunta giovane e apparentemente ONESTA, in grado di zittire interlocutori apertamente ostili e prevenuti riguardo l'ìinesperienza e la dabbenaggine dei grillini parlamentari.
Gente come Sorial, Di Battista e molti altri sarebbero pronti per il contraddittorio in prima serata.
Siamo pronti ad usare l'arma più importante di campagna elettorale.
Ce ne priveremo?
Come un duellante cui viene proposto di usare lo scudo oltre che la spada e questo rifiutasse lo scudo.
Siamo in grado di fare arrivare la nostra voce come e quanto gli altri: perché non farlo ?

Max Della Serietà, Campi Bisenzio Commentatore certificato 07.11.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

agli amanti senza cervello del piddì

riguardo la idem

è stata lasciata al suo destino perche estranea a certi ambienti, non per altro...

per dirla in altro modo:

quante divisioni aveva la idem?

era uno specchietto per le allodole.


paoloest21 07.11.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

comunque la seveso la facevo esplodere io

1698421 07.11.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho visto "La Gabbia ".
Posso dirlo? Dissento su molte cose.
Non mi convince Barnard, trovo populista Paragone . Grillo invece NON è mai stato populista.
Che siamo un popolo che ha vissuto in modo scellerato è un fatto.
Ma la cosa che mi ha colpito di più è che il 31 agosto 1974 noi abbiamo consegnato, in pegno, le riserve auree alla Germania.
Le abbiamo poi riscattate? Com'è finita?
Eravamo già allora in condizioni disperate?
Ecco queste sono le cose che mi interesserebbe sapere. Non le chiacchiere sulla sovranità di Barnard.

Lady Dodi 07.11.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Volete sapere cosa sono quei filamenti che cadono dal cielo e che l'Ansa ha frettolosamente bollato come fili di ragno?
In un paese un po' + serio hanno fatto esami di laboratorio e hanno scoperto che
http://www.labo-analytika.com/documents/20131010_ACSEIPICA_Rapport_analytique.pdf

SONO POLIMERI!!!!!!!!!!!!!

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASADA n° 1493 5/11/2013 BANSKY- GUERRILLA E POESIA

Come la protesta urbana può manifestarsi in forma poetica
Uno dei più grandi autori di murales esistenti: Bansky

Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a:

http://masadaweb.org/2013/11/07/masada-n-1493-5112013-bansky-guerrilla-e-poesia/

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.11.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ot
@Eleonora
ma cosa fa il direttore artistico alla camera?


da leggere tutto!
Ecco come si eludono le tasse e si affossa una economia.
L’applicazione del Modello Cayman, come rileva Della Luna, avviene indisturbata con le modalità che seguono. Abbiamo, in sostanza, una élite globale formata da grossi gruppi bancari e da multinazionali che toglie larghe quote di reddito e di patrimonio dall’economia reale, dal sistema bancario e dai ceti produttivi medi e medio-bassi (quelli che non scappano al fisco):
le toglie, le porta in paradisi fiscali e le colloca in investimenti finanziari improduttivi (speculazione, arbitraggio, rendite);

- in tal modo non paga le tasse e manda in crisi i conti pubblici e il welfare, facendo salire la pressione fiscale a carico del resto della popolazione, in base alla dottrina economica del rigore; gli Stati non possono redistribuire le ricchezze sottratte al loro controllo giuridico;

- decapitalizza le banche, le manda in crisi e incarica i governi e le istituzioni monetarie di salvarle sia coi soldi pubblici, indebitandosi ancora di più e rifacendosi fiscalmente sui cittadini con ulteriori inasprimenti fiscali; sia prendendo i soldi dai depositanti (Cipro);

- aumenta a dismisura i poteri di delibera (cioè di disposizione del denaro) in capo ai vertici delle banche e delle grandi società, sopprimendo i controlli incrociati, in modo che per un amministratore delegato sia possibile svuotare le casse trasferendo miliardi con un click; le banche centrali, controllate da questi stessi soggetti, lasciano fare. In tal modo i soldi depositati nelle banche non sono più sicuri;


- lascia l’economia reale, produttiva, a corto di liquidità, cagionando recessione, disoccupazione, crollo della domanda (quindi la cosiddetta “crisi da sovrapproduzione”, ondate di suicidi;

- interferisce con i mercati dell’economia reale, rendendoli inefficienti nel prevenire e nel risolvere le crisi e nell’organizzare investimenti, occupazione, produzione, consumi;

http://www.stampalibera.com/?p=68240#more-68240

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento


Fra Caimanizzazione e emigrazione: la lenta e inesorabile agonia dell’Italia che affonda

di Nicola Bizzi

L'Italia-che-affonda

Le pagine dei giornali sono oggi piene di varie amenità, dalla blindatura parlamentare del Ministro Cancellieri, salvata in modo “bipartisan” da PD e PDL, fino agli aggiornamenti giudiziari di Amanda Knox e Raffaele Sollecito per la vicenda della morte della studentessa inglese Meredith Kercher. Ha fatto meno rumore, invece, la notizia di una recentissima presa di posizione del Ministro Flavio Zanonato contro la pericolosissima pratica del fracking, l’estrazione di gas di scisto mediante la fatturazione idraulica e la devastazione del sottosuolo e l’inquinamento delle falde acquifere con l’immissione nelle cavità della terra di un numero impressionante di sostanze tossiche e nocive. Pratica già purtroppo applicata da tempo anche nel nostro Paese e che, mentre oltreoceano sta dando agli Americani l’illusione di un’autonomia energetica, qui da noi è stata additata da autorevoli ricercatori ed esperti come probabile causa del devastante terremoto che ha colpito l’Emilia e la bassa Lombardia e dell’inquietante fenomeno correlato della “liquefazione” del suolo.

L’assoluzione con formula piena di Antonio Bassolino per la vicenda dei rifiuti ci lascia invece sgomenti e non può non farci riflettere sulle dichiarazioni del boss pentito Carmine Schiavone, proprio ieri riproposte del programma televisivo Le Iene attraverso una lunga e sconvolgente intervista. Schiavone ha infatti ricostruito tutte le trame e le complicità per lo “smaltimento” clandestino in varie zone della Campania di un’impressionante quantità di rifiuti tossici e fanghi radioattivi, questi ultimi provenienti da centrali nucleari di Germania, Austria e Svizzera.
http://www.stampalibera.com/?p=68240#more-68240

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

va be,il mio sacco pieno di pietre ed i miei bastoni sono pronti.quando deciderete che sia giunto il momento di usarli,fatemi un fischio.possibilmente,prima che arrivi la morte per marasma senile o per la debolezza legata alla denutrizione.


Sempre piu' convinto che la Josefa Idem e' stata fatta dimettere perche' troppo onesta per questo gioverno.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 07.11.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa italia e' ormai una cloaca senza fondo
se non cambiamo affogheremo nella nostra stessa merda

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 07.11.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli italiani sono preoccupati ma non disperati.ma allora,quelli che incontro tutti i giorni,da quale nazione vengono?e io che ero convinto che fossero italiani.

vito asaro 07.11.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

CANCELLIERI A CASA !! TUTTI A CASA ! In un paese civile questa gente e`gia`a casa alla prima !!!!!

MARTA ORTOLANI, es castell minorca spagna Commentatore certificato 07.11.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rovina imprenditoriale nelle aziende di stato, in questo paese, è lo sppecchio della sua classe dirigente.

I master e le specializzazioni non servono a nulla se le risorse umane si devono prostituire nella morchia di questo sistema marcio e venduto.

Non per nulla il vero motore della nostra nazione sono le piccole aziende, quasi tutte quelle artigiane, dove chi rischia il proprio c..o è chi ci investe non lo stato.

Dice un m io amico: i politici passano, i burocrati restano.

L'unica via è una riforma radicale dello stato, partendo dalla classe dirigente e scendendo via via fino all'ultimo impiegato. Ci mettessimo una generazione.

Senza offesa per nessuno...


ormai,la televisione ha due soli argomenti:berlusconi e i problemi interni del pd.esiste solo per questo.mah.

vito asaro 07.11.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Il bambinello adattato a manager è il risultato dell'educazione o allevamento ricevuti, al di là di gesuiti, salesiani, statali, atenei, Bocconi o altri istituti frequentati. Il bambinello (pur con tutta la sua dorata immondizia) rappresenta la rovina di tante situazioni nostre, intime, proprie di un Paese e di una Famiglia mai così sfasciate (oltrechè di un'industria malata e di tant'altro). Perchè è storico che il virus nazionale s'agita e ci devasta forse da sempre, ma mai ha beneficiato di un'istituzionalizzazione così esplicita e diseducativa. Giulietto, Bettino e associati ne hanno probabilmente fatte di peggio e di più rispetto a questi inverterbrati e striscianti (a parte Silvietto che se l'è comprati tutti e ormai viaggia a fari spenti nella notte, sapendo che qui è impossibile morire); ma sinora nessuno l'aveva pubblicamente diffuso nè esternato a mo' di resistenza (all'evasione) o venialità o usualità o grottesca umanità. Gli esempi, la parola del politico, del potente, del magister sostituito dal tg, il padre che si rifugia in barile (nel migliore dei casi sbagliati), l'insegnante devitalizzato (a straccio d'euro in un Paese basato sulla filigrana): questo e di peggio, fanno comunque traccia e (consapevolmente o no) ci segnano e ci orientano e ci indirizzano e ci costruiscono e ci realizzano. Tutti argomentano su un'Europa finanziariamente equa, senza considerare nè preoccuparsi minimante dell'unità civica, etnica, sociale (che dovrebbero, teoricamente, essere i presupposti d'ogni Comunità pur allargata); tutti fanno finta di indignarsi e ribellarsi ma poi tutti fanno la fila davanti all'ultimo telefonino tanto più caro e tanto meno funzionale di un vecchio Nokia (nel ramo, petto in fuori, siamo i primi consumatori d'Europa); tutti balbettano umanità, così come vago benessere: e tutti non si preoccupano nè si raffrontano con chi realmente soffre. Solo riformandoci dalla base potremo rinascere. O finalmente nascere

homofaber 07.11.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
su Repubblica un articolo di Autieri e Bonini: Roma, accordo bipartizan all'atac. gestione parallela con clonazione dei biglietti e appalti gonfiati....se questo non è amore....

Sandro ., Roma Commentatore certificato 07.11.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO BLOG!!!!


Marco Della Luna, in questo suo nuovo lavoro di cui consiglio a tutti la lettura, denuncia chiaramente come viene perpetrata l’applicazione alla nostra società quello che lui chiama il Modello Cayman:

“La recente scoperta di 32.000 miliardi di Dollari imboscati in paradisi fiscali, in primis le Isole Cayman, con l’aiuto di primarie e autorevoli banche, tra cui la Deutsche Bank – scandalo noto come Offshore Leaks – è solo la punta dell’iceberg in un mondo con circa 1,4 milioni di miliardi di debito e circa altrettanti di titoli spazzatura, però aiuta a capire concretamente come gira, per l’Europa soprattutto, il sistema economico-finanziario globale in vigore nel mondo e in che modo esso genera la depressione economica in cui versiamo. Non è difficile! Vorrei qui solo aggiungere un ricordo: di quando andavo, nel 2006 e 2007, in televisione, a Canale Italia, assieme all’Ing. Argo Fedrigo, che esibiva uno statement di una banca delle Isole Cayman, da cui risultavano conti correnti della Banca d’Italia e di altre primarie banche. Fedrigo invitava la magistratura ad indagare, mettendosi a disposizione. Nessuno lo chiamò, a quanto mi consta”.

L’applicazione del Modello Cayman, come rileva Della Luna, avviene indisturbata con le modalità che seguono. Abbiamo, in sostanza, una élite globale formata da grossi gruppi bancari e da multinazionali che toglie larghe quote di reddito e di patrimonio dall’economia reale, dal sistema bancario e dai ceti produttivi medi e medio-bassi (quelli che non scappano al fisco):

- le toglie, le porta in paradisi fiscali e le colloca in investimenti finanziari improduttivi (speculazione, arbitraggio, rendite);

- in tal modo non paga le tasse e manda in crisi i conti pubblici e il welfare, facendo salire la pressione fiscale a carico del resto della popolazione, in base alla dottrina economica del rigore; gli Stati non possono redistribuire le ricchezze sottratte al loro controllo giuridico;

- decapitalizza le banche, le ma

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 07.11.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..figli di mamma'????
..perche' figli di papà...noooo?????
...e figli di buona donna..........niente??? !!!!!!

Eposmail ,. Commentatore certificato 07.11.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono figlio di un'operaio e di una casalinga che, per far quadrare il bilancio familiare, lavorava come domestica a ore presso famiglie benestanti. Senza contributi, tanto che la pensione minima se l'è pagata lei. Ho studiato, sempre da solo e con caparbietà (lavorando dall'età di dodici anni - pescivendolo, mercante ambulante, ragazzo di bottega, addetto a pompe di benzina e così via); ho studiato sempre da solo, perché mio padre, mia madre e mia sorella non potevano certo aiutarmi. Mi sono diplomato e quindi laureato con il massimo dei voti (studente lavoratore) senza mai perdere un esame perché non me lo potevo permettere. Ho lavorato quarant'anni come tecnico (e non come laureato) e poi sono andato in pensione. Ho sempre pagato le tasse e tutto quello che c'era da pagare quando mi è stato richiesto e ho un vanto: non ho mai chiesto nulla a nessuno, non mi sono mai appoggiato alle grucce di chicchessia per fare carriera. Che del resto non ho fatto. Ho lavorato in Fincantieri (luogo di corrotti e corruttori) e poi ho deciso di mettermi a scrivere, pagandomi il primo libro. Gli altri - e sono ormai a quota trenta - sono usciti perché, evidentemente, la gente ha apprezzato. Mi indigno ogni giorno, a seguire i dibattiti televisivi e a vedere come sta andando in malora questo paese, per via della sua classe politica - formata in massima parte di inetti e di gente che viaggia per via di amicizie e raccomandazioni - e anche per via di qualche altro, che infischiandosi del paese ha deciso di sfruttare lo sfruttabile e succhiare, mungendo la vacca finché da' latte. Eppure ci sono gli onesti, quelli che non fanno mai carriera, quelli che stanno in disparte, quelli che lavorano sul serio, ma noi siamo schiavi - tra l'altro - di un sistema antidemocratico che prospera autocompiacendosi e autoreferenziandosi. Basta; appartengo alla schiera di quelli che non ne possono più, che hanno lottato una vita per trovarsi alla fine in un baratro e non per colpa loro. Basta, basta.

Sandro Antonini 07.11.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

una domanda sorge spontanea:

dio li fa et poi li accoppia?

http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2013/6-novembre-2013/panorama-accusa-moglie-renzi-col-pass-sindaco-preferenziale-2223602320346.shtml

ps

ciao luca!

paoloest21 07.11.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quelli di sinistra Hanno un Filtro nel Cervello (al 90% per l'euro!)

Sono al 90% per l'Euro! anche peggio di quelli del centro di Monti e Casini. Il problema in Italia sono quelli di sinistra, che sulle questioni importanti come l'Euro, l'austerità, l'europa, la globalizzazione e l'immigrazione hanno il filtro nel cervello.

Non sono cattivi, anzi sono buonisti, i comunisti al tempo di Togliatti, Stalin o Mao erano cattivi, ma hanno il cervello teleguidato come i comunisti che difendevano l'URSS contro ogni evidenza. Oggi sono per l'Euro con percentuali bulgare. Hanno il filtro che gli impedisce di vedere la realtà. Se i giornali che leggono gli indicano che una certa cosa sembra di destra allora ZAC!... il loro cervello si chiude e gli interessa solo dire che sono per la cosa di sinistra e contro la cosa percepita di destra. Per l'Euro il fatto che vada contro i loro interessi o quelli dei loro figli non lo vogliono vedere, hanno notato forse che Berlusconi o la Lega hanno detto qualche cosa contro l'euro ogni tanto... ergo... il loro radar "sinistra/destra" gli dice che devono essere per l'euro

E non è solo l'euro, sono quelli sempre per l'Europa e la UE qualunque regolamentazione assurda imponga, che non criticano mai Obama anche se fa peggio di Bush nel servire gli interessi finanziari e violare le libertà con il pretesto del terrorismo. Soprattutto sono quelli al 99% per l'immigrazione indiscriminata perchè essere anche solo essere sospettati di "discriminare" è peggio che avere un tumore. Qui in emilia dove sono di sinistra doc al 100% ogni ufficio pubblico e stanza di ospedale deve avere scritte in quindici lingue diverse dall'urdu al turco, le schede elettorali e i documenti del comune sono tradotti in tutte le lingue del terzo mondo e nessuno ride, scherza e lo trova ridicolo (di quelli di sinistra). continua sotto

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Legge di stabilità.
La vogliono fare con SACRIFICI, diretti o indiretti per i Cittadini.
NIENTE sacrifici per le varie "caste" e/o "lobby", come quella delle slot-machines !!!!!

La COSTITUZIONE della Repubblica italiana, recita all'art.1 :"La sovranità appartiene al popolo".
In nome di tale "sovranità", il POPOLO ha il DIRITTO di sapere :
1°) perché il Governo e la maggioranza, invece di STANGARE i Cittadini, NON FANNO NULLA di concreto per il RECUPERO dei 98 MILIARDI di euro delle slot-machines ?
2°) perché il Parlamento del 2008 ha approvato "direttive parlamentari" che hanno avuto il "compito" di "bloccare" l'accertamento di 98 MILIARDI di euro fatto dalla Guardia di Finanza a dieci società delle slot-machines ?

www.comitato98miiardi.altervista.org

vincenzo matteucci 07.11.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

l'europa andrà a fuoco.non si può insegnare alla gente che,la felicità,dipente dalla possibilità di consumare e,poi,metterla nelle condizioni di non poter consumare niente.in italia,chi dovrebbe analizzare e affrontare questo dramma,si preoccupa del destino di berlusconi e di come organizzarsi per spartirsi la torta.non credo manchi molto.sarà un vero casino.credo che bisognerebbe guardare avanti e,cominciare a pensare a come evitare che,questo casino,porti ad un nuovo medioevo.

vito asaro 07.11.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

il cancro, il tarlo è la finanza perché di quella non ci capisce nulla nessuno e loro ne fanno ciò che vogliono.
Infatti
qui parlano di usare i conti correnti come collaterale !!!!!!

cioè, non bastano i mutui cartolarizzati (forse xchè non li vuole più nessuno) ...i C/C

ed il buffo di tutta la storia è che...più ci sono notizie negative più il fib sale !

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

UN'ALTRO GIORNO NELLA CLOACA SENZA FONDO DELL'ESPRESSIONE GEOGRAFICA, LO PSICOPEDONANO CON I SUOI DELIRI DA SIFILITICO E LO SPERTICAMENTO DISUMANO DEI SUOI LACCHÉ, PERCUI IL POVERO FURIO COLOMBO, VIENE ADDITATO DI AVER IMBASTITO UN GIORNALE "OSSESSIONATO" DAL NANO MALATO, PECCATO CHE SIA EBREO E NON MERITASSE TANTO IGNOBILE QUANTO IDIOTA COMMENTO IERI A RAINOTTE, MA SI SA LA CLOACA NE É STRACOLMA DI STRONZI COME QUELLO! IL POVERO ERRI DE LUCA AVREBBE PROVOCATO, L'INDIGNAZIONE DI CASELLI, MA POVERETTO DA QUANDO GRASSO E PRESIDENTE DEL SENATO HA TIRATO FUORI TUTTO IL SUO ROSICARE! CARO ERRI DE LUCA LEI HA TUTTA LA MIA SOLIDARIETA, CONTINUI COSÍ, QUESTI "SIGNORINI" BORGHESUCCI DALL'INDIGNAZIONE "NOBILE" COME CASELLI ANDASSERO TUTTI A FANCULO! IO HO SEMPRE CONDIVISO LA LOTTA ARMATA DELLA MIA EPOCA E L'UNICO RIMPROVERO CHE LE FACCIO ANCORA OGGI RIGUARDA LA SCELTA DEGLI OBBIETTIVI, UNICO VERO MOTIVO DEL LORO DISCREDITO E FALLIMENTO! INFATTI DOVEVANO AZZERARE TUTTI I VERTICI POLITICI DELL'EPOCA, A PARTIRE DA ALMIRANTE, AHIMÉ! TUTTA LA MIA SOLIDARIETÁ AD ERRI DE LUCA! ED AL SIGNORINO CASELLI CHE MAI SI É SPORCATO LE MANI DI CALCE E CEMENTO, NE HA PASSATO NOTTI ALL'ADDIACCIO COME I "BRIGATISTI" NO TAV, VADA A FANCULO! UOMO DI SISTEMA BUROCRATE DEL SISTEMA (PIU MARCIO E CORROTTO D'EUROPA) BUFFONE VAFFANCULO! LA CANCELLIERI IL CAIMANO, CASELLI, COSA STANNO CERCANDO DI NASCONDERE, DISTRAENDO L'ATTENZIONE DELL'OPINIONE PUBBLICA, CON LE CACATONE DI PICCIONE, QUI PRODEST TUTTA QUESTA "DISTRAZIONE MEDIATICA"? PARATEVI LE CHIAPPE CHE A BREVE ARRIVA UN NUOVO SILURO!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 07.11.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

""ROMA (WSI) - «Noi sottoscritti consiglieri nazionali ci riconosciamo nella leadership di Silvio Berlusconi», si legge al primo degli otto punti. E, si chiarisce al punto due, «abbiamo testa, cuore ed entrambi i piedi ben piantati nel centrodestra».

Ma il punto decisivo, quello su cui si consumerà la sfida tra l’ala governativa di Angelino Alfano e i lealisti e falchi berlusconiani, lo stesso che potrebbe ridisegnare la storia del centrodestra italiano, è al punto sei. Nelle righe in cui si legge che «disattendere le istanze di stabilità» - e cioè staccare la spina al governo anche in caso di decadenza di Silvio Berlusconi - significherebbe «tradire l’Italia, marginalizzare il centrodestra e allontanare la prospettiva di governo del Paese a tutto vantaggio della sinistra»."""

silvio hai allevato una serpe in seno....:))

e meno male che eri il migliore...


http://www.wallstreetitalia.com/article/1640860/politica/pdl-alla-conta-alfano-prepara-la-sua-sfida-finale.aspx

paoloest21 07.11.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento


Questa la protesta di comuni cittadini che non ne possono più.
La voce di tanti piccoli gruppi che cercano di unirsi contro la casta.

GLI AMBULANTI DI TORINO FANNO TREMARE LA CASTA

Non dobbiamo attendere primavera e le elezioni francesi, dobbiamo organizzarci, nei luoghi dove viviamo, per la protesta del 9 dicembre. Bloccare strade, autostrade, ferrovie, province, comuni, poste , ect. E' ora di farci sentire, di urlare che di questa Europa, dell'euro, e dei camerieri italiani non ne possiamo più. Organizzatevi, stampate il volantino e diffondetelo, andate dai commercianti a chiedere di affiggerlo alle loro vetrine, con una protesta estesa da Pordenone a Palermo allora la casta tremerà veramente. Claudio Marconi

Ed ora la Casta ha, finalmente, paura
Ed ora hanno paura. E' bastato che un pugno di commercianti ambulanti di Torino bloccasse i binari ferroviari, per scatenare il panico tra i boss della Casta italiana. Protestavano, gli ambulanti, contro la indegna manovra che innalza alle stelle le tasse sui rifiuti. E poi, proprio a Torino.
http://frontediliberazionedaibanchieri.it/2013/11/gli-ambulanti-di-torino-fanno-tremare-la-casta.html

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Se un artigiano sbaglia un lavoro non viene pagato.
Se un dipendente sbaglia un lavoro viene ripreso e qualche volta licenziato.
Se un dirigente gestisce i soldi ( azioni) dei piccoli risparmiatori in una impresa privata viene sostituito per incapacita'non rischia niente e viene liquidato con cifre da capogiro, i piccoli
risparmiatori rimangono con un pugno di mosche in mano.(Rischio della Borsa,se non viene commesso il reato di sottrazione indebita o altre violazioni stabilite dalla legge.ved Parmalat, Cirio etc)
Ma il peggio arriva quando questi "MANAGER" dirigono imprese pubbliche,o imprese a partecipazioni statale e qui si apre un capitolo a parte. Molto spesso sono legati a doppio filo sia familiare che politico con la classe dirigente ed e' qui che recano un danno enorme a tutti noi sia per chi investe e per chi no. E secondo me qui ci dovrebbe essere una legge in cui obbliga il dirigente incapace a risarcire di tasca propria
l'azienda negandogli buona uscita e restituire le somme percepite come per un lavoro malfatto, proprio come uno di Noi.

ROBERTO GHIDONI, ANDORA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire dove stia la novità. Da quando la memoria mi sorregge è sempre stato così. E purtroppo mi sorregge da decine e decine di anni. L'unico "rammarico" è che il M5S sia nato solo qualche anno fa ed è ancora poco più che adolescente. Ma non è rammarico in realtà, è entusiasmo troppo recente.
Se di queste cose se ne parla è per merito esclusivo di Casaleggio e Grillo.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
il caso Cancellieri e' ormai acclarato e deve farci riflettere su come funziona il tutto , il clientelismo le amicizie le parentopoli le complicita' in vario modo.
Se non sei colluso in qualche modo in quella cerchia governativa non vieni nominato ministro o sottosegretario altrimenti faresti saltare il gioco con la tua onesta'.
Correggetemi se sbaglio ma la deduzione mia e' che sono tutti tutti ammanicati complici , tocca scavare su di loro uno ad uno , fargli le pulci di sicuro ne uscirebbe un bel quadretto degno di stare a Regina Coeli.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato 07.11.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


PAZZESCO: ALLA CAMERA ESISTE ANCHE UN “DIRETTORE ARTISTICO” A 150MILA EURO DI STIPENDIO. FU ISTITUITO DA CASINI.

Loro continuano ad arroccarsi su posizioni di privilegio la gente deve sapere e deve finire.

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!!caffè a 5 stelle qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 07.11.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che schifo!!!

Leonardo 07.11.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Il PDmenoL è alla frutta, sentendoli piangere per TV , continuano il loro pianto greco, vomitandosi addosso la verità più meschina, e cioè che il PD non esiste più, ma solo un becero coacervo di figuri atto a correre per le poltrone che verranno eiettate a fine legislatura ed a continuare col loro squallido gioco del silenzio assenzo al padrone indiscusso B.
I loro 4 tristi candidati alle INPROSARIE(DA 'INPROSARE', METTERE A PROSO-S.M.=cercine anale), le loro primarie, stanno giocando ai 4 cantoni con la regola del menga, chi lo prende a proso, se lo tenga.
Hanno una credibilità politica ed un carico di idee che possono venire paragonate a quelle di un'alga e gasbarra.
Gentilmente si togliessero dai coglioni , loro ed il loro padrone condannato, grazie.

giannino F. Commentatore certificato 07.11.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Articolo 1 costituzione
Secondo CASTA odierna

L' Italia e' una ex-repubblica fondata sul lavoro...
degli altri.
Poi NOI li derubiamo.

Fabrizio Salvini 07.11.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Poco sopra, tra i tweet (mio Dio che tristezza 'sto social network), qualcuno ha postato un numero SBAGLIATO per segnalare casi di carcerati malati al ministro della Giustizia.

IL NUMERO GIUSTO E' 06 68851. Ho verificato pochi minuti fa: è il numero della Cancellieri. Se avete dei casi pietosi da segnalare sono certa che se ne farà carico.

antonella g. Commentatore certificato 07.11.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti generali e non generali!
Cosa bolle in pentola oggi?
Oltre ai continui insopportabili altisonanti e mefistofelici insulti di una casta che non se ne vuole andare una ventata di aria fresca che li costringe alla difesa.

eleonora . Commentatore certificato 07.11.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che ormai siamo tutti d'accordo che non possiamo sottovalutare il peso mediatico della tv in una società di lobotomizzati come questa, vorrei spendere una lancia a favore de "La Gabbia" di Paragone, ieri su La7.

Pur con tanta approssimazione, è l'unico programma "d'intrattenimento politico" che non faccia disinformazione di regime.

antonella g. Commentatore certificato 07.11.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“SCIVOLO” D'ORO:
La Fornero & C. manda in pensione i lavoratori a 67 anni e le “part time" a 70 anni.
Chiedo che questi ultra 62enni, siano mandati in pensione e sostituiti dai e dalle militari 52enni.
O no?

antonio d., Carrara Commentatore certificato 07.11.13 09:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per i termovalorizzatori, potete liquefare la co2 per mezzo di uno scambiatore di calore collegato a un compressore stirling http://www.stirlingcryogenics.com/products/Cryocoolers/

1698421 07.11.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Daniela M. cita Churchill con una gustosa riflessione. Ne propongo un'altra:
cos'è un pessimista? è un ottimista che si è informato. (proverbio boemo)
Un saluto a tutti

Alfredo Ercole 07.11.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

Sapete come si arriva a diventare una Cancellieri?
Assumendo la figlia del compagno o la madre della fidanzata. Il percorso è automatico!

Vincenzo CREA 07.11.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

RAI E LA GUERRA DI FICO

Questa mattina una notizia riporta che Cardani, dell'Agcom, ha detto che la pubblicazione degli stipendi Rai compete alla Vigilanza Rai e al Ministero dello Sviluppo Economico.

Vorrei capire se la richiesta di Fico, fatta a se stesso, visto che è in vigilanza Rai, da solo dopo averla letta l'ha rifiutata e magari si è anche detto "ma che vuole sto' Fico?".

Io pago il canone e non è un mistero, basta chiedermi la ricevuta di pagamento, ma posso sapere dove diavolo finiscono i soldi che verso alla Rai oppure è un segreto di Stato?

Salvo Pa Commentatore certificato 07.11.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Da wikipedia:

"Anna Maria Cancellieri da Commissario del teatro Bellini di Catania alla fine del 2009 venne indagata dalla procura etnea per abuso d'ufficio. Il pm Alessandro La Rosa le contestò consulenze inutili e costose per i bilanci del teatro"

Chissà chi erano i beneficiati dalle consulenze costose... amici di "famigghia"?



o.t.

buondì!

non solo i figli,anche i nipoti son pusillanimi!!!!

non dimenticatelo!


paoloest21 07.11.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ELETTORI DI GRILLO, SAPPIATE CHE VOTANDO IL M5S VOTATE A FAVORE DI GOLDMAN SACHS, MASSONERIA BILDERBERG, ASPEN E LA TROIKA: FMI-BCE-UE!


UN SISTEMA STUDIATO A TAVOLINO PER SCARICARE LE FORZE CONTRARIE AL SISTEMA SU UN PARTITO FATTO APPOSTA PER NON FUNZIONARE!

I RUSSI LO DICONO BENE QUI COME SIAM MESSI:

Alexei Pushkov, presidente del commissione esteri della Duma russa dice "L'indignazione dei leader europei per lo scandalo delle intercettazioni delle loro conversazioni telefoniche da parte dei servizi segreti americani è destinata a esaurirsi presto, perché la leadership europea dipende da Washington." e poi "L'amministrazione Obama non sembra essere particolarmente preoccupata dall'ira europea"


peggio di berlusconi.

nonnonanni 07.11.13 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco la STIRPE DEI SERPENTI:
-I FUNZIONARI DI STATO servi della politica.
-I BUROCRATI servi dei funzionari di stato.
-I POLITICI servi delle mafie e massonerie.

Questi intrecci sono la causa dei malaffari e di
tutti gli scandali politici e finanziari che hanno
portato alla rovina l'italia e gli italiani.
Tra di loro ci saranno anche persone oneste che
fanno il lavoro con serietà ed onore.
Ma la maggior parte sono nel sistema corrotto e
corruttore delle istituzioni statali e di governo!
Entrare in questo meccanismo vuol dire risolvere
i problemi della vita propria, dei familiari e dei
parenti fino alla quarta generazione a cui sono
destinati gli incarichi chiave nelle istituzioni,
amministrazioni statali e società finanziarie che,
oltre gli stipendi e pensioni d'oro, sono oggetto
di laute TANGENTI per favorire le lobbies e clan
dei poteri forti mafiosi e massonici i quali sono
anche preposti a PROTEGGERE il sistema corrotto e
gli affiliati delle organizzazioni criminose!
Le carriere dei politici,burocrati e funzionari di
stato sono regolate ed agevolate in base a regole
non scritte che tengono conto della qualità dei
SERVIGI resi ed a CHI sono stati resi!(La P2 non
è mai stata eliminata, ANZI!!).
La CANCELLIERI E' L'EMBLEMA DI TUTTO QUESTO!
Burocrata e funzionaria di stato da 50 anni si è
ritrovata, per grazia di Dio o di Ligresti e soci,
a ricoprire l'incarico di ministeri chiave in ben
due governi tecnici dell'INCIUCIO E SALVAPOLITICI
PD+L-L imposti dall'INCIUCIATORE PRINCIPE 90enne!
La carriera del figlio Peluso, come di tanti altri
figli di ......POTENTI, ha del miracoloso e dello
straordinario!Le amicizie e le protezioni della
mammina saranno state importanti per lui o SI?
MORALE DELLA FAVOLA: SIAMO IN MANO ALLA P2,VeDrò
e BILDERBERG i cui AFFILIATI italiani occupano i
più alti vertici delle istituzioni e del GOVERNO!
Caso strano:la ministra CANCELLIERI, dopo il suo
indecente comportamento di salva-amici potenti e
delinquenti,E' STATA SALVATA da PD+L-L.



peppino . Commentatore certificato 07.11.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In ossequio alla "par condicio", pretendo un post anche sui "figli di papà".


'giorno 5 Stelle a tutti,ciao Luciano.P...ciao Staff,mi inserite la striscetta"oltre V day 3" please ?
sono al secondo bonifico fatto e non trovo riscontri...
Se il consenso al M5S fosse misurabile dagli applausi a scena aperta per il nostro Bonafede a "La Gabbia"..direi siamo oltre il 51 %...bravo
e bravi tutti,la netta senzazione e'che la gente comune comincia a sentirsi davvero rappresentata e partecipe,grazie a loro.
Al di la'dello squallore dato dalle dichiarazioni di S.B sulla "persecuzione..."( non c'e'da stupirsi piu'di tanto visto il personaggio)
mi ha colpito IN NEGATIVO la notizia delle dimissioni da Magistratura Democratica di Giancarlo Caselli,cofondatore di questa "corrente"..
motivo ?..MD ha ospitato sulla sua agenda 2014
(ce l'ho qui davanti)una riflessione di Erri De Luca sugli"anni di piombo"-NOTIZIE SU EURIDICE..(la trovate sull'agenda o su internet in un attimo)....Egregio G.Caselli,il fatto che qualcuno,coraggiosamente,tenti di aprire una riflessione,NON UN'APOLOGIA,su quel tragico periodo,e'di per se'fatto encomiabile...l'Italia
e le classi politiche succedutesi negli anni,non hanno MAI voluto fare i conti fino in fondo con le ragioni che portarono alla DANNATA scelta,per alcuni,di impugnare le armi contro il potere costituito,preferendo RIMUOVERE l'uno e gli altri.
Chi invece si schiero'a fianco delle vittime e dei loro cari,ma senza confondere i piani,senza cedere al facile ricatto di scegliere il campo dove stare,O CON IL POTERE COSTITUITO,O CON I TERRORISTI...era ed e' NEL GIUSTO,perche'gli italiani stanno ancora pagando in termini di democrazia sostanziale,quel ricatto.Il potere
negli anni,ha dato innumerevoli prove di ferocia pur di sopravvivere e continuare a depredare il Paese...no Sig.Caselli
con il Suo gesto Lei finisce per somigliare alla faccia intollerante e assolutista
di QUEI POTERI e non alla integerrima e capace persona che ho e abbiamo conosciuto nel tempo.

f.g-torino.d

franco graziani 07.11.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Bruno Basso sei il clone di Bruno Bassi ex iscritto?
O sei Bassi il" vero Bassi" che si è abbassato ,ma sempre ex?

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riguardo la decadenza di Berlusconi, volevo inserire il collegamento con le immagini di Teheran quando chiedeva guerra

1698421 07.11.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

Copyright & Patriot Act

Il sistema e' cosi nazista oggi che se Vi riesce
di mettere il Copyright sull' acqua calda...
poi chiunque la usi deve pagarVI le royalties.

Meno male che i BRIC ne sono fuori...


Ieri sera alla Gabbia ho notato che, ad ogni intervento,peraltro chiarificatore del 5*,vi era un consenso dei presenti ed applausi liberi non comandati.
Mentre di contro agli interventi di due gallinelle il pubblico era impassibile:sostanza Beppe andiamo in TV più spesso e ringraziamo certe trasmissioni per l'invito.
Abbiamo bisogno di più visibilità.
Gli streaming non bastano.
5* ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Secondo i risultati dell'istituto di sondaggi e ricerche IPR Marketing svolte durante tutto il 2012, la Cancellieri è stata il Ministro del Governo Monti a cui gli Italiani hanno dato più fiducia.

Questo dimostra che gli Italiani,in politica,non ne azzeccano mai una.

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 07.11.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei 10 milioni di motivi per cui è nato il M5S, è stato anche i figli di mammà. Secondo me non bisogna ingigantire il problema, altrimenti succede che rischiamo di ritrovarci impantanati su qualcosa di irrisolvibile.
Una cosa è il privato, altra cosa è il pubblico.
Se Fondiaria paga i suoi dipendenti con milioni di euro, poco ci interessa. Il problema è quando c'è uno scambio con il pubblico. Risultato, la vecchia politica mostra poco interesse ed è tutto come prima.
E vero alcune cose per cambiare hanno bisogno di tempo, però va detto che in campagna elettorale il movimento parlava di reddito di cittadinanza da 1000 euro al mese (io a quel tempo lavoravo in un ristorante per 950) e si conosceva già l'impossibilità di mantenere questa promessa tra l'altro anche ingiusta. Ma noi siamo italiani e vanno bene 1000 euro anche se non fai niente.
Se dai soldi ad un cittadino, potresti chiedere in cambio qualche ora di lavoro. Nel 2012 sono stati pagati un miliardo di ore di cassa integrazione, secondo voi tutta questa energia poteva essere usata a beneficio della comunità?

Flick Mcintosh, Lorenz Commentatore certificato 07.11.13 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno blog!
Buongiorno stelline!
Anche oggi bellissima giornata.
Piccola brezza marina,non una nuvola in cielo,temperatura mite,ottimo inizio di mattinata!
5***** ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Mario Caporali: il nuovo trollino presente sul blog.

Godi di 60 anni di travi?
Beata te.
La trave ligresti,Tronchetti,De Benedetti,Colaninno,Berlusconi,Tanzi ecc....sono bruscolini vero?

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post offre tantissimi spunti che lo si potrebbe commentare per giorni. Quanti sono i figli di mammà non solo nei posti di governo centrale ma anche periferico, basta guardarsi intorno nella propria città per riconoscerli!

luciana m. Commentatore certificato 07.11.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

HA detto bene Beppe qualche settimana fa....devono essere gli Italiani a decidere a questi "cialtroni" se portare avanti la "FARSA" oppure farli chiudere..!!
"SERVE UN ATTO DI FORZA"...non c'è altra strada..!con le buone non ne usciremo mai...e questo lo devono capire tutti...ripeto tutti...!ci stanno prendendo per il culo e se la ridono.....ma se domattina non avessero chi li "difende" nel giro di 24 ore farebbero le valige...!e sparirebbero dalla circolazione..!
La voglia di regolare i conti "brucia sotto la cenere"...!prima o poi la situazione gli sfuggirà di mano...già adesso, ad ogni "pisciata" di dissenso manifestato in piazza, non perdono tempo a schierare le "truppe"...ma quanto potrà durare..?

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 07.11.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento

All'inizio di febbraio 2012, in un'intervista a Tgcom24 la Cancellieri ha dichiarato:

“Noi italiani siamo fermi al posto fisso nella stessa città di fianco a mamma e papà”.


IL DESERTO DEL MERITO

L'Italia è rappresentata dalla mediocrità del potenziale cerebrale Italiano.
A riscuotere le tasse c'è una classe di ragionieri burocrati che lavorano sui saldi del paese dettati da un patto di stabilità dei dominatori Nord-Europei.
Letta è la voce del nulla,la sagoma presentata dai media per giustificare il rimando,l'incapacità,l'inefficienza.
Un volto 'gentile' per dire all'Italia di non preoccuparsi tanto è già fallita.
I partiti e la classe dirigente del paese oltre le iene sono ormai arrivati all'osso del cadavere,restano poche cose ancora da distruggere e da svendere.
In attesa dei prossimi fallimenti,le banche continuano a sostenere i falliti coadiuvati dalle 'conoscenze' politiche e dal solito giro di di amici influenti.
Poi di nuovo senti l'ululato del lupo che viene a sbranarti:i saldi non possono essere modificati,non ci sono le coperture,la disoccupazione aumenterà,la ripresa è più lontana,manca questo e quello,insomma altre tasse.
E si perchè tutto quello che le banche mettono a disposizione delle aziende con perdite miliardarie,verrà rimpinzato coi soldi dei contribuenti e ce ne sarà sempre di meno per imprese(quelle vere) e famiglie.
Dove sono i nostri cervelli?
Sono tutti all'estero a fare i sindaci,i ricercatori,i medici,gli ingegneri,i registi,gli scrittori,i ristoratori,i creatori dell'arte.
Hanno incarichi di prestigio commisurati alla loro preparazione e al loro talento che è fuori del comune dalla media Europea sopratutto per quanto riguarda l'alta dose di creatività.
In Italia resta il peggio.
La zavorra statale,il circolo degli intoccabili,dei nominati,dei baroni del sapere,dei saggi del presidente,degli amici degli amici.
Una feccia apparatocratica che sopravvive grazie agli ultimi eroi del paese che con le loro aziende sane continuano a sostenere il paese malato.
La disoccupazione non accenna a diminuire e con essa l'emigrazione dei talenti, L'italia si appresta a divenire il parcheggio della mediocrità.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 07.11.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

ah scusate, la strategia di questi scappati di chiesa a mio modo di vedere è sempre la stessa,

prendere il totale possesso delle macerie che restano

e a buoni intenditori poche parole :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.11.13 07:58| 
 |
Rispondi al commento

A guardare quello che stanno combinando i deputati e senatori del M5S con l'assunzione di amici, parenti e amici degli amici direi che il periodo di ambientamento a Roma è proprio finito.
Nel senso che anche loro cominciano a fare, piū in piccolo, esattamente quello che fanno gli altri più in grande. E i loro tentativi di giustificazione sono patetici ("serve gente di fiducia") Complimenti ….

Mario Caporali Commentatore certificato 07.11.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa signora ha agito secondo la sua coscienza, C'e' un solo problema, ed e' che costei la coscienza non sa neanche che cosa sia. I suoi unici interessi sono il potere, il denaro per lei, la sua famiglia e i suoi amici. Di ministri cosi' non swappiamo che farcene. Dimettersi? troppo comodo, e i danni causati da costoro chi li paga?

Giuseppe GALVAN, casagiove (ce) Commentatore certificato 07.11.13 07:49| 
 |
Rispondi al commento

questo Peluso è stato messo in Telecom da Mediobanca e Bancaintesa, quelli cha hanno svenduto la loro quota a Telefonica per una cifra che fino a pochi mesi prima era stata ritenuta troppo bassa,
un importante azionista ha dichiarato, "questo management, board ed esecutivo, non è indipendente e non ha creato valore in questi anni. Questo è avvenuto per mancanza di strategia"

non è esatto, una strategia ce l'hanno

e anche mammà (del Peluso) a okkio e croce non pare molto indipendente, vedi caso Ligresti, dev'essere una caratteristica della famiglia


BG

(Buona Giornata)

ps: ora Peluso pare sia volato da Goldman per incaricarli di vendere in fretta qualche altro tocchetto di Telecom e questo prima che lo caccino per mancanza di sponsor...

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 07.11.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Il pdl non sfiducerá la ministra e paragonerá il suo operato al caso Ruby.
Ma in questo momento, visto che l'ulteriore rinvio del voto sulla decadenza appare improbabile, é piú importante mandare in onda la sceneggiata dei "lealisti contro filogovernativi" per favorire la discesa in campo dei burattini (filogovernativi) che saranno mossi dai burattinai (lealisti).

Giacomo B. Commentatore certificato 07.11.13 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Figlio di tale mamma. Questa è la prassi in Italia, gli amici di.... E nella politica esprime il massimo splendore. Questo rappresenta il vero marciume italiano. Questo è il marcio da distruggere perché le istituzioni tornino in mano a gente meritevole ed altruista, due aggettivi che dovrebbe avere un politico, così come un manager pubblico. Basta con il mangia mangia!!!! Tutti a casa e poi si fanno i conti...

Luca 07.11.13 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Non dormo la notte pensando ai poveri figli di Berlusconi. Rinchiusi nella casa-prigione di via Tasso, privati di tutti i loro beni, in attesa di essere trasferiti ad Ausschwitz per chissa' quale destinazione. Nessuno che vada a salvarli. Non i partigiani, non i comunisti, non l'esercito di Silvio. Meglio lasciarli partire e amen!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Io scriverei volentieri sui blog di tze tze
Ma perché ci deve essere bisogno di una registrazione in più?
e perché questa comporta l'obbligo di ricevere indietro ogni pubblicazione che uno fa?
Ciò è di un superfluo mortale
Per questo mi sono iscritta e subito dopo disiscritta
M<a che noia!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 07.11.13 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco la stirpe dei

peppino . Commentatore certificato 07.11.13 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Figli mogli parenti...... la moglie di renzi (in minuscolo appositamente) usa il pass del marito per correre in macchina sulle corsie preferenziali, una volta beccata dichiara -io non faccio parte della casta-!!!!!!!!!

E di cosa fai parte? Ooooo si io un idea ce l'ho!

Tioli Stefano 07.11.13 06:25| 
 |
Rispondi al commento

siete gli unici seri in questo paese di mer.a.
PD e PDL: unica famiglia e si proteggono fra loro

mario corso 07.11.13 06:06| 
 |
Rispondi al commento

SOLO PERCHE' HAI ALZATO IL TELEFONO, E FAI PARTE DI UNA GIUSTIZIA CHE NON RAPPRESENTI AFFATTO, DIMETTITI.

marco a., Pescara Commentatore certificato 07.11.13 05:41| 
 |
Rispondi al commento

Riflessioni.

Io vorrei un ministro di giustizia che sapesse cosa significa la fatica del vivere in basso, del racimolare soldi per sedersi a tavola e mangiare, del subire prepotenze e ingiustizie senza potersi difendere. Chi non ha una Cancellieri ( e Dio l'abbia in gloria per la sua aria paciosa..) che fa? Muore, si suicida? Leggi umane per tutti e presto dunque se vuole salvarsi la faccia. Glielo auguro di cuore davvero....

B: le sue trovate pubblicitarie non finiscono di stupire mai...

Lo "sciare" citato è oltremodo volgare. Perché? Ricordiamo al pubblico che " nati non per viver come bruti, ma per seguire virtude e conoscenza": quello di cui abbiamo bisogno, nonostante l'abbrutimento a cui scientemente siamo stati portati. Su questo, Beppe, facci una bella puntata. Certo sull'abbrutimento c'è chi ci guadagna...

almagemme 07.11.13 05:37| 
 |
Rispondi al commento

anzi quasi quai mi faccio mussulmano e mi piglio 7 troione extracomuitarie e fanculo alle italiane.....una nera come la kienge anzi di piu e pure un trans brasiliano sottoposto a terapia ormonale da piccolo, quelli colo pipino piccino piccino (non si sa mai così non mi possono piu dare del razzista.

bruno basso ex iscritto 07.11.13 04:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho le palle piene degli italiani e di questo blog

se fossi al posto di berlusconi venderei tutto alla mafia russa e me ne andrei in qualche paradiso fiscale!


l'italia veramente non merita altro che fiumi di immigrati e miseria

bruno basso ex iscritto 07.11.13 04:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se malaguratamente succedesse a tutti quello che successo a me da 8 mesi sino adesso che seguendo il blog e le dirette e la rete in genere vi dico poveri voi Politici mi assale un odio una rabbia,ma rabbia TE lo farei vedere io BRUNETTA "che paese e mai questo signor presidente" Basta cosi e meglio x la mia salute.

giudeppe antonio calafati, pinocalafati@gmail.com Commentatore certificato 07.11.13 01:33| 
 |
Rispondi al commento

se malaguratamente succedesse a tutti quello che successo a me da 8 mesi a adesso che seguendo il blog e le dirette e la rete in genere vi dico poveri voi Politici mi assale un odio una rabbia,ma rabbia TE lo farei vedere io BRUNETTA "che paese e mai questo signor presidente" Basta cosi e meglio x la mia salute.

giudeppe antonio calafati, pinocalafati@gmail.com Commentatore certificato 07.11.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento

CAGLIARI 6/11/2013 Arrestati due Consiglieri Regionali sardi del PDL

Due Consiglieri Regionali sardi, Mario Diana, ex capogruppo PDL e ora alla guida di “Sardegna è già domani”, e Carlo Sanjust (PDL) sono stati arrestati oggi dai carabinieri del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Procura di Cagliari, nell’ambito dell’inchiesta bis sul presunto uso illecito dei fondi ai Gruppi in Consiglio nella scorsa legislatura (la XIII, dal 2004 al 2009).

Diana è stato portato nel carcere di Massama (Oristano), mentre Sanjust a Cagliari, a Buoncammino. Le misure cautelari sono state disposte per il rischio di inquinamento delle prove e di reiterazione del reato.... il resto su:

www.giornalettismo.com/archives/1204459/mario-diana-e-carlo-sanjust-i-due-consiglieri-regionali-arrestati/

Ogni tanto qualche bella notizia come questa ci vuole, serve a tirare su il morale.La politica fa SCHIFO, solo la Magistratura, riesce a darci ancora delle soddisfazioni. Ormai soltanto i delinquenti fanno politica:ARRESTATELI TUTTI!

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 07.11.13 01:14| 
 |
Rispondi al commento

l'italia e' la nazione dei figli di, dei nipoti di, dei parenti di.... l'ascensore sociale della scuola, del merito, non e' mai esistito in un paese in cui la raccomandazione definiva e definisce le assunzioni, le carriere e gli avanzamenti di carriera. Si preferisce il fedele, il figlio del potente, anche se stupido, alla paersona intelligente e meritevole, perche' alla fine, nel settore pubblico tanto paga pantalone e nel settore privato ci sono gli appalti e i subappalti del settore pubblico, ci sono i favori della politica e delle lobbies che hanno il monopolio degli affari, pubblici e privati.... ne viene fuori un'italia ingessata che non puo' che arretrare davanti alla concorrenza estera, un paese fondato sulla burocrazia e sulle telefonate dei potenti e dei politicanti

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 07.11.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aspetta un momento....possibile che tutto sia cosi' chiaro...ci sono.i buoni..i cattivi...tutto gia' preconfezionato...basta scegliere.......mhhhhh sorge un dubbio...

paolo 07.11.13 00:53| 
 |
Rispondi al commento

“MammaaAaAaAaAaa!!! Mi si è rotto il giocattolo!!!”

“Quale, Piergiorgino? Ah, ecco, quello lì. Non preoccuparti, è costato solo 170 milioni. Ora mamma te ne prende uno più bello!”

“MammmaaaAaAaAaAaaa!!! Mi si è rotto il giocattolo nuovo!!!”

“Non piangere figliolo mio! Fammi vedere, beh, non è niente, solo un miliardino, ma tanto non paga la mamma... Tranquillo, prendi dei cioccolatini, ma non solo un milione, prendine tre, anche quattro! Vedi che ti ho già trovato un altro giocattolo, più bello di prima!”

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 00:52| 
 |
Rispondi al commento

OT. Oggi Sartori si è espresso sul vincolo di mandato e sul comportamento dei grillini in sede istituzionale

https://tinyurl.com/pactqq4

Vorrei contestare quanto scritto nell'articolo su Sartori richiamato a dx in questo blog e leggibile qui:

https://tinyurl.com/naek9cc

In merito a quanto scritto da Sartori, fonti vicine ai grillini rispondono:

"E’ fin troppo evidente, infatti, come l’art. 67 [...] non dispone certamente il divieto, per un parlamentare democraticamente eletto, di sostenere – de iure condendo, ossia quale proposta politica – la necessità di introduzione del mandato imperativo."

E' abbastanza evidente che la risposta è afflitta dalla straw man logical fallacy.

https://tinyurl.com/7zyncrk

https://tinyurl.com/nn2pfxc

Questo errore di interpretazione consiste nell'attribuire all'avversario fraintendendole parole che egli non ha pronunciato finendo con il controbattere eludendo il merito.

Quel che ha scritto Sartori infatti *non* riguarda il diritto dei grillini di proporre la reintroduzione del vincolo di mandato, come affermato da "La Fucina"; Sartori ha scritto che il comportamento dei grillini, nel sottoporsi spontaneamente a un non richiesto "vincolo" di mandato, è in contrasto con la Costituzione; quindi secondo Sartori i grillini dovrebbero dichiarare per iscritto di sapere (e di accettare) di essere in verità liberi e svincolati da qualunque imperativo dovesse loro provenire da chichessia:

"Ma questi eletti hanno titolo per entrare e votare in Parlamento? Secondo l’articolo 67 della Costituzione, no. Perché gli eletti del Movimento 5 Stelle sono appunto vincolati da un mandato imperativo di agire, parlare e votare solo su istruzioni di Grillo e del suo guru; una sudditanza che li obbliga, senza istruzioni, al silenzio o alla inazione. Come ne usciamo? L’articolo 67 sopracitato suggerisce - mi pare - che questi eletti non possono essere accolti in Parlamento senza prima sottoscrivere uno ad uno il loro ripudio del mandato imperativo."

mario, fixing all your pipes in need of fixing 07.11.13 00:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Ancora un O.T. di suggerimento ai parlamentari M5S.
Per recuperare un pò di "liquidità", non pensate sia ora di iniziare a mettere in discussione, al parlamento, la possibilità di regolamentare, sia a livello fiscale che a livello sanitario, il MESTIERE PIU' VECCHIO DEL MONDO?
Mica per nulla, ma secondo me sarebbe un ottimo "deterrente" in tutti i sensi.
Pensiamo infatti a questo, un imprenditore italiano per tenere aperta la sua azienda sa che deve al GOVERNO il 70% circa dei suoi guadagni, chi lavora nel campo della prostituzione NON HA OBBLIGO di dichiarare nulla.
Questo comporta un giro ed un volume di affari ENORME in questo ambito, quindi il fatto di iniziare ad imporre delle tasse disincentiverebbe sicuramente molte persone dal prostituirsi.
Non sarebbe ora di OBBLIGARE, chi si prostituisce, ad aprire una partita IVA come AZIENDA INDIVIDUALE con tutti gli obblighi di legge?
Non sarebbe un bene riaprire le case chiuse (oramai la legge MERLIN ha fatto il suo tempo e le cose in anni ed anni sono cambiate tantissimo).
Oppure la cosa non si può fare perchè la maggioranza dei parlamentari non vuol far sapere, in FAMIGLIA ,che pure loro frequentano certi ambienti?
In GERMANIA sono circa 5 miliardi di euro annui che vengono incassati dallo stato da quello che è considerato un lavoro vero e proprio.
Possibile che qui in ITALIA non si possa fare (secondo me si otterrebbe un gettito doppio rispetto alla GERMANIA)?
Meditate gente, meditate.

mario 07.11.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate l'ot ma è IMPORTANTE e vorrei sapere le vostre opinioni a riguardo su "MAX 2 LEGISLATURE".
il vincolo di 2 mandati e poi a casa è bello nelle intenzioni ma un DANNO ENORME per il M5S e vi spiego perchè:
come disse anche Beppe ci sarà sempre una % di persone che una volta elette si comporteranno come i vecchi politici, tenete presente che dalle mani di senatori e deputati passano MILIARDI DI EURO di soldi pubblici, quindii i le mafie (E NON SOLO) faranno di tutto per infiltrare loro uomini nel movimento (ricordate ulisse e il cavallo), quindi un eventuale governo 5STELLE potrebbe ritrovarsi sotto ricatto da un gruppo di "MANGIAPAGNOTTE A TRADIMENTO" che farebbero cadere il governo se non li si lascia liberi di fare i PORCI COMODI nelle istituzioni. L'unica soluzione per diminuire questa % sempre di piu fino a farla scomparire è "PREMIARE" i nostri piu onesti e meritevoli (facendo riferimento agli interventi in aula e a come spendono i rimborsi spese) con la RIELEZIONE!
Persone come Di Maio, Morra, Taverna, Di Battista, Ruocco e tanti altri, li vorrei vedere tra i banchi delle istituzioni per tutta la vita; penso che un continuo cambio generazionale sia sbagliato perchè così ci ritroveremo sempre un gruppetto di "ALLEGRI GAMBERONI" fan di renzie e del suo partitaccio.
p.s.: non permetteranno mai di eliminare il NON vincolo di mandato dalla costituzione, non è una strada (almeno per ora) percorribile.

uno di noi 07.11.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un ottimo articolo che condivido.
Collegherei i fatti esposti ad una eventuale vittoria politica del M5S e di conseguenza alla entrata in vigore del politometro e più in generale alla sua estensione a tutte le cariche pubbliche di alta dirigenza.
Chi ha sbagliato, prima di andare a casa, risponde degli errori commessi se il dolo o la colpa grave sono provati.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 07.11.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Te lodico subito carissimo Grillo.io ti voto ti voterò..siamo democratici..ma la rivoluzione in Italia ci sarà ed allora?????Il 5 Stelòle che posizione prenderà????

Camillo B. Commentatore certificato 07.11.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
C'è una cosa che da quando eletti i parlamentari M5S.
Non capisco il perchè dia così FASTIDIO a tantissime persone la consapevolezza che un certo numero di SEMPLICI CITTADINI siano riusciti ad entrare in parlamento.
Io ne sono felicissimo, ne sono felicissimo in primis perchè SONO CERTO che stanno facendo anche i MIEI DI INTERESSI (a differenza dei politici che per anni ed anni si sono fatti SOLO ED ESCLUSIVAMENTE I LORO, lasciando ai loro SUDDITI, noi, LE BRICIOLE che ora pretendono pure di riavere indietro con gli interessi), poi per tutta una svariata serie di motivi.
Finalmente i politici stanno ritornando con i piedi per terra, si, perchè sino ad oggi (anche e soprattutto per colpa nostra) si sono sentiti come degli DEI in terra, intoccabili, inattaccabili (anche perchè difesi da anni da un certo NAPOLITANO), irremovibili (mi piacerebbe sapere che colla usano per incollare il culo alla poltrona, il cianoacrilato non ha quel potere incollante), al di sopra di tutto e di tutti.
Questa condizione gli è stata conferita assieme a tutta una serie di privilegi che, mentre noi popolo e semplici cittadini ci rimbambinavamo davanti alla TV, loro si autoelargivano a man bassa.
Quindi ben vengano i cittadini che si riappropriano delle istituzioni, perchè chi opera nelle istituzioni è stipendiato dalle NOSTRE TASSE e quindi logico che debba seguire ciò che NOI gli diciamo di fare.
Cosa che ancora non succede, attualmente (ed anche l'anno passato) abbiamo un governo che nessuno ha votato, abbiamo un P.d.R. che, secondo un mio parere, almeno il 70% degli italiani si vergogna di avere, abbiamo l'applicazione di politiche economiche che NESSUNO DI NOI conosce, che nessuno ha votato e chi più ne ha più ne metta.
Mi chiedo questo, cosa abbiamo fatto NOI italiani per avere avuto la DISGRAZIA di nascere in un PAESE ridotto in questo modo?
Possibile che NOI per i nostri governanti siamo stati, rimaniamo e rimarremo solo ed esclusivamente DELLE MERDE da CALPESTARE???

mario 07.11.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Un pessimista vede la difficoltà in ogni opportunità; un ottimista vede l'opportunità in ogni difficoltà.
Winston Churchill

Buonanotte ai cuori impavidi!

http://www.youtube.com/watch?v=fHGciNhij1M

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 07.11.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA ragazzi!!!

Vi auguro la Buonanotte con questo link troooppo interessante!

http://www.youtube.com/watch?v=jwBhi8XUosA

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

hanno veramente la faccia di bronzo.prima promettevano e non facevano.adesso hanno fatto un salto di qualità:si lamentano e denunciano pubblicamente il fatto che non vengono realizzate quelle cose che loro stessi dovrebbero fare.il pd ,in particolare,sta mostrando di essere maestro in questo.parlano come se qualcuno li avesse costretti a governare per cui denunciano il governo fannullone e condannano le scelte del governo.discorso tipico:questo governo ha senso,solo,se fa le cose.si,ma quando dovrebbe farle?in un ipotetico futuro?io non sò più che dire:sanno che la gente prova schifo,solo,a pensare che esistono e,continuano tranquilli nella loro squallida vita.boh,si vede che io non sono fatto per la politica.credo che se mi trovassi costretto a fare come loro,impazzirei.

vito asaro 06.11.13 23:59| 
 |
Rispondi al commento

1. Salvo che il fatto non costituisca un più grave reato, il pubblico ufficiale o l'incaricato di pubblico servizio che, nello svolgimento delle funzioni o del servizio, in violazione di norme di legge o di regolamento, ovvero omettendo di astenersi in presenza di un interesse proprio o di un prossimo congiunto o negli altri casi prescritti, intenzionalmente procura a sé o ad altri un ingiusto vantaggio patrimoniale ovvero arreca ad altri un danno ingiusto è punito con la reclusione da uno a quattro anni.
2. La pena è aumentata nei casi in cui il vantaggio o il danno hanno un carattere di rilevante gravità.
PRONTO..????? C E' UN MAGISTRATO IN ITALIA ??

marco c., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.11.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Son senza dignità.

Claudio ., Verona Commentatore certificato 06.11.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

L' aria sta cambiando:alla violenza,alla derisione,ai continui attacchi vigliacchi e idioti,bisogna rispondere col voto e con la continua perseverante vigilanza su chi si e' votato...e' la nostra unica arma:mobilitarsi,informarsi,arruolare le menti migliori e dare loro le più alte responsabilità.Parlare all'ossatura della nostra economia come all'unica nostra salvezza:la piccola-media impresa.ma insieme a questo non si può mai e ripeto mai,esimersi dall'etica che ci contraddistingue.Crediamoci,uniamoci,votiamo,mandiamoli a casa!


Che schifo.Questo sistema e' marcio da dentro.
Basta.Toglietevi dalle palle.

Bob C., Rieti Commentatore certificato 06.11.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

Tornerà presto, per dovere di cronaca, la riapertura del Processo Pacciani, alias il mostro di Firenze. Le relative notizie relative al processo a carico di Raffaele Sollecito e Amanda Cnox per l'omicidio di Meredith Kercher fanno ben sperare in questo, ma qualcuno già pensa che poi
il prossimo caso giudiziario da seguire a livello nazionale per giorni..giorni...e giorni..
potrà essere o quello della riesumazione del cadavere del bandito Giuliano, oppure dell'omicidio di un curato di campagna, ucciso dalla perpetua perchè colto in flagrante a guardare morbosamente delle foto osè..

p.s. eggià....

che cosa non si fa pur di distogliere
l'attenzione sui fatti di effettiva rilevanza nazionale, che quotidianamente provocano sicuramente più morti, molti ma molti di più.....

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.11.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Mamma mia!Capire che è in atto una guerra,la terza guerra mondiale,seppur economica,è talmente evidente come la differenza tra un topo e un elefante!Vogliono sottomettere i Paesi che secondo i dominatori del Mondo (chiamiamoli così),devono divenire deindustrializzati,fornitori di mano d'opera a bassissimo costo!Quello che conta è il movimento di denaro che deve affluire a paesi dominanti!!Ribadisco,la pseudo unione europea,va a colpire economie deboli,ha fatto un errore su Cipro,Paese, diciamo poco importante, ma protetto da qualcuno molto importante!Infatti sono stati subito trasferiti soldi liquidi,con "tir",alle banche cipriote!Loro non hanno sforato del 3%? Già ,due pesi e trenta misure!!!Auguri a tutti gli onesti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 06.11.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Devono andare a casa, tutti e subito, vi è un'enorme conflitto d'interesse fra la politica e le caste e baronie da essa rappresentate e il popolo italiano che non viene affatto rappresentato ne in Italia ne in Europa.
Il FMI e la BCE , bracci operativi delle banche private hanno un'unico scopo distruggere quel poco di diritti sociali e civici rimasti.
" E' piu' facile che un cammello passi per la cruma di un ago che un ricco entri nel regno dei cieli"
" Io sono l'alfa e l'omega , l'inizio e la fine, passerà il cielo, passerà la terra ma le mie parole non passeranno"

AL - 2012 06.11.13 23:11| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte!


@ Ernesto - La Habana

Paese del calcio...ed altro...

Questo è il solito momento della riflessione
quando tutti in qualche modo ci sentiamo così
attaccati alla bandiera di una nazione
100.000 paganti ma tra questi
molto meno i lavoranti
tutti dietro al volo di un pallone
mentre i Calci si dovrebbero dare Solo dietro
Che figura, e quanti fischi su quel campo
ma se la squadra gioca male è anche colpa tua
Ti sei Indignato dagli ingaggi milionari sì,
ma per passione ti sei tolto anche la colazione
che fregatura 'sto pallone, sembrava sport allora
poi la Borsa se l'è portato via con sé
e l'ha spogliato di ogni sana ragione


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.11.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente si nota un cambio di marcia riguardo alla strategia mediatica in TV, davvero apprezzabili Di Maio a Porta a Porta, Bonafede alla Gabbia e Colletti a TGcom24 per fare qualche esempio recente.

Mi stupisce non aver ancora visto Carlo Sibilia, sempre impeccabile nei suoi interventi in parlamento, o Alessandro Di Battista Riccardo Fraccaro altrettanto bravi e linguisticamente abili.

Tra le donne Francesca Businarolo, Paolo Taverna e Carla Ruocco mi sono sembrate le più determinate e "cattive" per un talk show ma certamente ce ne sono altre che ancora si devono mettere in luce.

Avanti così, la tv la dobbiamo conquistare, se non ci danno spazio prendiamocelo, per diventare un grande partito popolare che ambisca alla maggioranza assoluta bisogna anche sporcarsi le mani in tv

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato 06.11.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/03/braccialetti-per-detenuti-che-mangiano-soldi-nostri/

vincenzo terlizzi 06.11.13 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Il caso Cancellieri,se ancora ce ne fosse bisogno,è la dimostrazione del vincolo innegabile che esiste tra la politica (QUESTO GOVERNO)e alcune aziende(termine improprio),per continuare ad avere soldi e potere!Interrompere questa catena, è possibile ,ci vuole il coraggio di votare diversamente e denunciare apertamente chi non si comporta in modo etico!BASTA AVER PAURA!!!!Se non si fa adesso,se mancherà questo coraggio,TUTTO QUESTO CE LO SAREMO MERITATO!!!!Quindi inutile lamentarsi delle tasse,si DEVE cambiare!!!Non si può più pensare all' Arcoreano, come ad una vittima!LA VITTIMA,LE VITTIME SIAMO NOI!!Così la stessa cosa,succede con qualsiasi parlamentare che non si comporti in modo etico!!Abbiamo bisogno di onestà!!Auguri a tutti gli onesti!Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 06.11.13 22:58| 
 |
Rispondi al commento

intanto ce la stanno ancora buttando in faccia tutta la loro fetida merda,stanno portando a compimento tutti i loro obiettivi,in questo caso l'amnistia,passando il messaggio voluto per fregare il popolo demente italiano:prima si sono rubati tutti i soldi che servivano per le nuove carceri e per le ristrutturazioni,dopo la collusa cancellieri si fa beccare al servigio,non dei suoi amici mafiosi,ma bensi'(e nessuno lo dice),con i suoi capi(ligresti & company,una migliaia di famiglie in italia),i quali appositamente con l'aiuto delle criminalita',gli hanno dato l'incarico di ministro di giustizia e tutti gl'altri ministri del governo,proprio per tutelarsi alla faccia degl'italiani coglioni,ed ora si rendono all'opinione pubblica come umanisti,moralisti,con etiche oneste e cristiane che devono moralmente scarcerare le brave persone incarcerate ingiustamente,perche'e' inacettabile che in carcere non ci sia chanel n°5,le lenzuola di seta,champagne e caviale non e' assolutamente tollerato che si debba stare in carcere.(come se i cittadini italiani ALLA FAME VERA ,NON SIA VERO CARCERE LA NOSTRA MERDOSA VITA QUOTIDIANA,distrutta da sti figli di puttana di politicanti ladri mafiosi di merda).l'ennesima vergogna e' che nessuno dica che chiunque voglia uscire dal carcere brutto o bello che sia, potrebbe immediatamente uscirne,solo subito dopo la restituzione di tutti i soldi rubati alla povera gente,e pagando pure le dovute spese legali,interessi e ammende varie sue e di tutta la loro famiglia. se volete le amnistie,gl'indulti ,le grazie,gl'italiani saranno tutti ben felici di concedervele alle condizioni ovvie di tutte le restituzioni dei furti immensi compiuti e alla requisizione di tutti i loro beni.se no dovete ,marcire,morire,crepare,soffrire a vita eterna anche in carceri peggiori dell'inferno,l'unico vero luogo dove dovrebbero stare per l'eternita sti figli di troia,che hanno distrutto oneste e povere famiglie.SVEGLIAMOCI COGLIONI D'ITALIANI,SVEGLIAMOCI.

walter messa 06.11.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

30 ANNI DI GUIDA SOTTO GENTE CORROTTA E LOBBISTICA....OGGI STIAMO ASSISTENDO AI RISULTATI DI CLASSI POLITICHE E GOVERNI INETTI......
GRILLO NON POSSIAMO ATTENDERE......

maria progresso, firenze Commentatore certificato 06.11.13 22:42| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BASE!!!

E siamo alle solite!

Siamo il paese del calcio (ed altro) e tutti danno consigli per come vincere le partite!
Però il lunedì (quasi) tutti si fanno gli affari propri!

Cosa mettiamo noi a disposizione della squadra e dell'allenatore?
Il gioco del calcio (ed altro) si fa anche il lunedì, il martedì, il mercoledì,
il giovedì, il venerdì, il sabato!
Comodo essere sportivi tifando con l'abbonamento in curva!

Per quàssicosa a disposizione.

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.11.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Ė uno schifo. Non se ne può più.

Alessandro Nardi 06.11.13 22:36| 
 |
Rispondi al commento

La sedia elettrica ci vorrebbe

Ivan C., Genova 06.11.13 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al programma la Gabbia, due volte parla il deputato M5S,due volte parte l´applauso…altrimenti silenzio.

La gente libera é tutta con il M5S.

questo é il vero motivo per cui si cerca di sostenere un governo vuoto, inutile e assurdo.

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.11.13 22:30| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

SCARDINARE UN POTERE FORTE E RADICATO E' DURA....
SOLO CON LE VOTAZIONI, SI PUò RIUSCIRE...
SOLO AZZERANDOGLI I VOTI POSSIAMO SRADICARE QUESTA CLASSE POLITICA CORROTTA VIZIATA E STRAPAGATA....
DEVONO SMETTERLA DI PROPINARCI INUTILI FANDONIE E IPOCRISIE...LA CRISI CI STA ATTANAGLIANDO SEMPRE PIù, SONO INCOMPETENTI SENZA IDEE VUOTI,SFATICATI....VIA DAL PARLAMENTO MANTENUTI NULLA FACENTI

maria progresso, firenze Commentatore certificato 06.11.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

A me pare che questo caso sia un esempio emblematico di parentopoli, di nepotismo e non l'episodio dell'assunzione di un proprio parente, che ci è stato recentemente rinfacciato, perchè non è proprio come essere stato assunto in Fon-sai, e dopo in Telecom, avere come collaboratore un membro della propria famiglia. E poi bisognerebbe sapere perchè ciò è avvenuto.
Resta comunque il fatto che è meglio evitare episodi del genere, soprattutto quando ci si fa paladini dell'idea contraria perchè altrimenti certi commenti uno se li va a cercare.

antonella b., Cremona Commentatore certificato 06.11.13 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Hai ragione caro Beppe d Piergiorgio Peluso n'è piena l'Italia..figli d papà e d mammà ke hanno avuto la vita "in discesa" fin dalla nascita solo x il fatto d essere nati in famiglie ricche e potenti..gente ke pur non avendo mai fatto 1 ca*zo in vita sua ha tutto quello ke si pùo desiderare (ville, yacht, macchine da sballo, belle e facili ragazze..) nella nostra società consumistica!
mettili 1 giorno a lavorare in campagna come braccianti (nn dico a pulire porcili e spalare letame..giammai) e vedrai come scappano a gambe levate piagnucolando! ^.^
vorrei proprio vedere qst xsone cm se la caverebbero senza le comodità della vita moderna (se ci fosse una crisi petrolifera, una penuria d cibo, una catastrofe globale, insurrezioni ecc..facendo le dovute corna!) toglietegli i soldi, il lusso e i gingilli tecnologici e restano solo dei polli..rampolli viziati e capricciosi senza carattere e coraggio ke alla prima difficoltà se la fanno sotto! ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 06.11.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

caso cancellieri ENNESIMA VERGOGNA ITALIANA.....
QUESTO CI DIMOSTRA CHE NONOSTANTE TUTTI GLI SCANDALI DA QUELLO + ECLATANTE DI RUBY E OLGETTINE VARIE, NULLA E' CAMBIATO E IN PARLAMENTO SONO TUTTI LUPI CHE IL PELO NON LO PERDONO MAI....
DOVREBBERO VERGOGNARSI QUANDO USANO NOI CITTADINI PER PARLARE A VANVERA AI TALK SHOW DAI LORO PENNIVENDOLI.....
STI DELIONQUENTI NON MI RAPPRESENTANO E DEVONO LASCIARE LA CARICA E PERMETTERE AI GRILLINI DI LAVORARE SERIAMENTE......
NULLA FACENTI VIA, CANCELLIERI VIA, SEI UNA RAPPRESENTANTE DELLA VEKKIA ITALIA RACCOMANDONA...E' PER QUELLI COME TE KE TANTI GIOVANI LAUREATI SONO DISOCCUPATI O COSTRETTI A D EMIGRARE.....
EMIGRA TE CON TUTTI I LIGRESTI E FECCIA SIMILE,.,.

maria progresso, firenze Commentatore certificato 06.11.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

La condotta dei genitori
è la guida dei figli.
(proverbio)

Aloha!

Paolo Rivera Commentatore certificato 06.11.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Oggi mi sono sentito dire da un collega che i problemi sono altri e che la telefonata fatta dalla Cancellieri non è una cosa grave ...... sentendo queste affermazioni non ho avuto la forza di rispondere, cosa si può dire ad un cinquantenne elettore del PD che giustifica un fatto così grave?

Antonio Berchicci Commentatore certificato 06.11.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

datemi un pizzicotto...esiste veramente "la gabbia"?
e il pubblico applaude quando vorrei farlo io! mai successo prima!

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.11.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti i giovani che studiano, che si ammazzano di fatica sui libri e per tutti quei genitori che con sacrifici li fanno studiare( si ricorda che in questo paese sono totalmente assenti finanziamenti per merito), bisogna combattere per restituire un po' di dignità e meritocrazia a questo paese.
Non si può dire loro che quei sacrifici sono inutili! Non si può dire loro che se vogliono meritocrazia devono andare via. Non si possono frustrare competenze ed intelligenze e ritrovarci in un paese spogliato di qualunque qualifica... Dobbiamo combattere per loro. Ma anche per noi, altrimenti non ci possiamo lamentare se quando andiamo dal medico o da qualsiasi figura professionale troviamo solo incompetenti! Questo e' l'unico paese al mondo che premia l'incompetenza!
Forza M 5S, sei l'unica speranza!!

Francesca Spirito, Roma Commentatore certificato 06.11.13 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma di cosa ci meravigliamo? L'Italia è IL PAESE DEI FESSI, per cui ci vuole poco ad essere dritti...alla faccia dei FESSI!!!!

Ambrogio Giordano, Foggia Commentatore certificato 06.11.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento

D'altronde cosa si può pretendere da uno stato voluto dal casato dei tiranni savoia che si sono inventati s'italia costruito a colpi di cannone di congiure e intrighi di corte. Da un rinnegato come vittorio emenuele II padre di questa italieta, cosa poteva nascere se non lo stato dell'italia attuale.

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 06.11.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

cARO BEPPE GRILLO, O gRILLO bEPPE COME TI PARE. sOLO UNA COSA: - salario di cittadinanza -
Se non inizi tu a darlo; i soldi che rufiutatE ve li farete a brodo. Vi faranno la cappotta. DELINQUENTI E LATRICINIO BATTE ONESTA E DEMOCRAZIA 3 A 0. cON AMORE E CON DEMOCRAZIA. pETER pAM.
Fine del messaggio.

vito volpicella 06.11.13 21:51| 
 |
Rispondi al commento

MA IL FIGLIO DELLA CANCELLIERI NON VI SEMBRA CHE ASSOMIGLI UN PO' A SMIGOL DEL SIGNORE DEGLI ANELLI?

Paola L., Verona Commentatore certificato 06.11.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento

ma un si vergogna neanche un pochino a essersi fatto raccomandare,io non dico che uno deve essere un fenomeno ma se uno il proprio lavoro lo sa fare ma ce'bisogno di essere raccomandati,io penso di no e tra laltro se telotrovi da te il lavoro e' anche piu'dignitoso e ti da piu'soddisfazione,purtroppo in italia andiamo male anche per colpa delle raccomandazioni...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 06.11.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando gli interessi di una famiglia potente sostituisce il buon senso e le regole di Stato a danno di tutti i cittadini onesti si chiama MAFIA, Cancellieri

Marco Saggio 06.11.13 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano,Sartori &co
MA PERCHE' GLI ANTENATI CE L HANNO COSI' TANTO CON IL M5S?
FRED E BARNEY SAREBBERO STATI PIU' DEMOCRATICI!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 06.11.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco cosa vogliano questi 4 scemi detti grillini... vogliono che iniziamo tutti a lavorare seriamente? Senza più raccomandazioni? Vogliono l uguaglianza del proletario con quella del barone figlio del conte ...? Veramente vogliono questo? Che illusi...sembrano ancor più convinti degli altri che un tempo si facevano chiamare comunisti socialisti democristiani e che oggi siedon, proprio qui in mezzo a noi ...
Noi siamo le sanguisughe del sistema quelli che influenzano e indirizzano le masse...dei poveri illusi...con uno slogan, finchè l Esser umano rimarrà corruttibile Noi avremo il Suo controllo.
Il Diavolo.

alessandro giglio, magenta Commentatore certificato 06.11.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Path Walker frequento questo Blog perche' ogni tanto siete interessanti, o per lo meno credo di aver inquadrato un paio di soggetti interessanti, per il resto e' davvero tutto molto deludente, a partire dal fatto che non c'e' nessuna certificazione per chi viene a sputare su chi lavora davvero per migliorare la vita di tutti.. diciamo che il rapporto malattia - anticorpi e' 10 a 1, chi e' responsabile di cio' rifletta un pochino sul metodo.. invece di fare Vaghismi da democristiani

Rodolfo Mazzagatti 06.11.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto è,che chi ladro in politica è,è....!!
Se io mi fido e confido in una persona,e questa persona mi "ruba"in casa,gli spacco la faccia!no,dai!
ma la mando a quel paese,e non ha governarlo il Nostro Paese!
Elettori del PD,del PDL e tutti gli altri degli altri partiti,neanche ha prendervi a pugni vi destereste,la fantapolitica vi convincerebbe che non fa male!
Fessi!!
Intanto il M5S c'è.....
ha mandare a casa il Vostro Padrone del vapore!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.11.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Buona notte stelline...a domani .
Smack ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.11.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“ALLELUIA”, dopo “il compagno Oscar Giannino”, anche “IL COMPAGNO SQUINZI” si è accorto che in Italia ed in Europa c’è qualcosina che non funziona.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-11-06/squinzi-prioritario-intervento-lavoro-italia-deflazione-151419.shtml?uuid=ABLHG

Dagli uffici tesserati di “CONFINDUSTRIA”, gli devono essere arrivate cattive notizie. “Gli industriali senza più industrie, non vogliono più rinnovare la tessera della associazione”.

Qualcuno avverta “LETTA NIPOTE”, Fassina, ed “I COMPAGNI DI LOTTA E DI MERENDE” tutti, che gli industriali mica vogliono “MORIRE PER MAASTRICHT”, il raccolto è stato abbondante, ed ora si vogliono ritirare a vita privata e godersi i frutti del euro.

Paolo R. Commentatore certificato 06.11.13 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto dobbiamo ancora subire....
ITALIANI....non sentite un forte bruciore nel cu.. una volta almeno si usava ungere un po'!!
SVEGLIAAAA...prendiamo i forconi e facciamo piazza pulita.

dino 06.11.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Non e' poi cosi difficile cambiare il mondo, basta fare una legge che definisce "REATO" ogni forma di prestito di denaro. Possibilmente con efficacia retroattiva nei casi in cui il prestito e' stato fatto senza alcuna copertura finanziaria corrente del periodo di contraenza. Vedrete che L'AUTODETERMINAZIONE SOCIALE CHE TANTO AMO si inneschera' come un BIG DOMINO, vedrete, che la meritocrazia tornera' ad essere l'unica inflazione possibile e che nessuno mai piu' buttera' neonati nei cassonetti...

Rodolfo Mazzagatti 06.11.13 21:23| 
 |
Rispondi al commento

...Il Prof. Sartori oramai non esiste
più da tempo.Nel senso che è molto di=
verso da un tempo,una volta era un'ot=
tima persona seria e competente.

Non sò cosa sia successo, ma è cambiato
negli anni, purtoppo negativamente, ed
quindi non mi stupisco dell'attacco che
ha sferrato a Grillo,in particolare, sul
Corriere.

Però senza andare troppo in profondità,
faccio notare che probabilmente anche il
Prof Sartori come altri (vedi Bertinotti)
è stato fagocitato da quel tipo di Roma
dei salotti e delle "feste" che divora e
ti cambia anche l'anima se sei predisposto.

Infatti Lui partecipa a tutte le feste co=
comandate da quel tipo di società dei così
detti salotti romani, vedi Dagospia, si è
inoltre lasciato con la moglie (cose che
capitano) e si e fidanzato e poi risposato
con una giovane e bella sigora di 35 anni
più giovane di lui(cose che capitano).

Saranno tutte cose che capitano però se ti
capitano a 85 anni, lasciatemelo dire,a me
fà un certo effetto...Oggi il Prof è alla
soglia dei 90 anni, come Napolitano e come
Scalfari...Tutti e tre hanno dimostrato di
non nutrire una gran simpatia nei confronti
di Beppe Grillo ed a seguire dei 5 Stelle.

Certo ce ne faremo una ragione.

Però mi chiedo,se questo non è un complimento,
ditemi Voi cos'è...!


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 06.11.13 21:21| 
 |
Rispondi al commento

In altri paesi questo conflitto d' interessi familiaristico sarebbe intollerabile.
La Cancellieri venga sfiduciata quantpo prima.

Claudio Pierantoni Commentatore certificato 06.11.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

@epo
Non so che intenzioni abbia Santoro,ma so che i nostri (alcuni in particolare)saprebbero tener testa alla grande .Prima di giudicare facciamo stà prova: Essere scettici credo sia normale ,visto come sono andate le cose fino ad adesso ma comunque credo che Santoro sia abbastanza intelligente da riconoscere il valore di qualcuno Se così non fosse,pazienza,ma come dice il vecchio proverbio:tentar non nuoce!beh insomma....speriamo di no!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 06.11.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I POLITI EUROPEI DEI SOLDI E NON DELLA VITA

Un tempo si faceva politica per migliorare il

mondo in cui viviamo, si credeva nelle idee, si

cercava di far progredire l'umanità verso una

migliore civiltà e qualità di vita. Oggi siamo

tornati nel medio evo in cui si salvano le banche

e si fanno morire le persone di fame e stenti!

Ma i paesi occidentali perché vogliono esportare

la loro democrazia di morte nelle guerre di pace?

Nonno felice da Bologna 06.11.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Paoloest
sicuramente mi sono fatta un film e la tua frase finale era solo un saluto temporaneo, provvisorio.
Non oso entrare nelle tue vicende personali, ma voglio esprimerti tutta la mia ammirazione per la serietà, la compostezza, l'educazione, la saggezza e la grazia che ti contraddistinguono...
mai una parola fuori posto
mai una parola di troppo
spessissimo un "sorriso"
ancor più, un espressione di dolcezza infinita
Grande Generale!!!!!
il tuo esercito ti chiamaaaaaaaa.....
Buona serata Paolo e sogni d'oro ^:^

domani mattina, al pezzo! :)))))

alnair gru, roma Commentatore certificato 06.11.13 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cancellare la Cancellieri ed il sistema che la nutre è cosa buona e giusta. Da sempre col soldo e con l'amicizia si va in c..lo alla giustizia . Quello che infastidisce è la pretesa che la bugia e la sfacciataggine condita con un po' di arroganza si trasformino in verita'. Certo la gente comune è rassegnata alla oramai perdita di ogni forma di pudore e /o di buon senso . a proposito di parentopoli nel movimento , non sarebbe meglio chiarire...

francesco indolfi Commentatore certificato 06.11.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

@Viviana Vi "sei il migliore" Ciao

Rodolfo Mazzagatti 06.11.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITICA PAZZA TOTALE!

SALVANO LE BANCHE MA NON SALVANO LE VITE!


Per quanto mi riguarda non andrò mai più a votare

non voglio essere complice di questa gente!

I politici italiani sono bravi a parlare per

questo sono sempre in tv a fare le star!

In questo mondo si salvano le banche ma non le

vite, questa è pazzia totale!!!

Nino Palermo 06.11.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Adesso Berlusconi può veramente dire di tutto di più, dopo questa dichiarazione sugli ebrei è difficilissimo fare affermazioni peggiori.

l'oracolo 06.11.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutte le stelle del blog!
Ho sentito che Santoro ha invitato i nostri Parlamentari Benissimo direi ,è l'occasione giusta per farsi conoscere Basta polemiche,ma..,se... e via dicendo
Abbiamo bisogno di recuperare quella credibilità che ,minano continuamente ,gettandoci fango addosso
Gente come i giornalisti di sti giorni,va assolutamente smentita e sputtanata
Santoro ci ha dato una bella occasione e personalmente lo ringrazio
Spero che tutti capiscano l'importanza della cosa!

Paola L., Verona Commentatore certificato 06.11.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono 8 milioni e forse più,dopo gli ultimi avvenimenti,che avrebbero intenzione di prendere a calci nel culo,quei politici che si sono fregati milioni e milioni e si sono creati privilegi alla faccia di coloro che tirano tutti i giorni la cinghia.
Cari Cittadini di 5* debbono capire questo,fateglielo capire in tutti i modi,altro che tessere ,primarie,Belusconi,decadenza si e decadenza no,legge Severino ed altre puttanate.
Fategli capire che abbiamo vicino a noi la Grecia e che non credano di farci fare la sua fine.

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.11.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi è ora di lasciare il parlamento ed andare in piazza ad oltranza. Altrimenti questi politici ci ridurranno tutti in miseria.
Se non lo fate subito, tutti i sacrifici fatti sino ad ora saranno perduti.

Roberto De Togni 06.11.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pelusini d'italiota sono centinaia di migliaia, la loro presenza ha tolto le possibilità a migliaia di giovani sicuramente più capaci.
I pelusini hanno fatto fallire l'italiota, e non gli frega niente.
E gli italioti sono contenti così.

Casali f.,.., milano 06.11.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Si è alzato il tono dei nostri!
bene così...devono capire che siete capaci di prenderli anche a calci nel culo..in nome di un popolo ONESTO!
Grazie, continuate così debbono avere il terrore che stiamo scoprendo il Vaso di Pandora!
Ladri e bastardi!
5***** ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.11.13 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o t

per ema


http://www.lombardia5stelle.it/

Luca M., Rho Commentatore certificato 06.11.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O forse l'ordine' di votarlo COMUNQUE...partì...da...OLTREOCEANO...(Spogli docet...)

Dino Colombo Commentatore certificato 06.11.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento

DA UN BLOG che nn riporta la data di stesura:

"E' abbastanza strano che Berlusconi sia stato invitato a parlare ad una cerimonia per commemorare gli ebrei che sono stati assassinati con l'aiuto di Mussolini.

Ancora più strano, però, è questo: non solo molti ebrei italiani votano per Berlusconi, ma alcuni sono anche membri del suo partito.

Attualmente ci sono almeno due ebrei membri del parlamento che sono stati eletti come candidati per il partito di Berlusconi, il Popolo della Libertà.

Per le prossime elezioni, il partito presenta anche una candidata israeliana, Sharon Nizza, di 30 anni (il sistema elettorale italiano comprende un numero di seggi speciali per gli italiani residenti all'estero).

Attualmente ci sono almeno due ebrei membri del parlamento che sono stati eletti come candidati per il partito di Berlusconi, il Popolo della Libertà. Per le prossime elezioni, il partito presenta anche una candidata israeliana, Sharon Nizza, di 30 anni (il sistema elettorale italiano comprende un numero di seggi speciali per gli italiani residenti all'estero)".


EBREI ITALIANI...

Quando avete deciso di VOTARE PER QUESTO PERSONAGGIO FILO-FASCISTA...I VOSTRI MORTI NELLE CAMERE A GAS...SI SAREBBERO RIVOLTATI NELLA TOMBA...

Se avessero 'POTUTO'.

Dino Colombo Commentatore certificato 06.11.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Il M5* passera' alla STORIA come unico partito di cittadini per i cittadini in 40 anni non mi ricordo di nessun partito che abbia informato i cittadini con questo sistema, si votava destra sinistra centro, ma era tutto per i loro scopi e tutti d'accordo come una setta contro le masse
GRAZIE MOVIMENTO ***** PER ME E PER TUTTI QUELLI CHE CREDONO A QUESTO PAESE E CHE NESSUNO RIMANGA INDIETRO GRAZIE ORA SAPPIAMO TUTTO.

antonio b., nibionno Commentatore certificato 06.11.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog!
ringrazio ancora pubblicamente i nostri consiglieri regionali in lombardia che si stanno interessando alla faccenda nokia ed hanno presentato una mozione alla camera.
Un ringraziamento inoltre ai nostri ragazzi in parlamento che stanno sollevando il polverone nokia che si sta dimostrando peggio di alitalia per quanto fatto con i soldi pubblici.-