Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S cacciato ancora da Palazzo Lombardia

  • 86


cittadini_ritornano.jpg

La prossima volta con i ragazzi del M5S Lombardia ci sarò anche io.

"Ieri mattina è stato impedito alle portavoce regionali del MoVimento 5 Stelle Silvana Carcano e Paola Macchi di assistere al Sottotavolo tecnico svoltosi oggi presso l’assessorato infrastrutture e mobilità, al cui ordine del giorno c’erano anche in discussione decisioni relative alla strada provinciale Rho Monza. Come già avvenuto, anche il solo ascolto dei lavori è stato impedito al M5S, mentre una manifestazione per l’interramento della Rho-Monza si stava svolgendo in Piazza Lombardia. Ci hanno tenuto fuori dalla porta in barba al nostro ruolo di controllo ispettivo. Nessuno si è degnato di spiegarci il perché. Alla faccia della trasparenza. Nessun regolamento vieta ai consiglieri di ascoltare i lavori di un tavolo tecnico che decide della vita di migliaia di cittadini. Il Consiglio regionale sulla Rho-Monza è stato chiaro: va interrata. Approvazione all’unanimità. Abbiamo chiamato la Digos per avere spiegazioni del rifiuto, ma nemmeno loro hanno ottenuto spiegazioni. Stiamo valutando gli estremi per un esposto alla Questura." M5S Lombardia

14 Nov 2013, 09:03 | Scrivi | Commenti (86) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 86


Tags: accesso, cittadini, Digos, M5S Lombardia, Palazzo Lombardia, Rho Monza, Silvana Carcano, trasparenza

Commenti

 

368 tutti i primati del sud italia, ovviamente prima dell'unità d'Italia
http://quaeram.blogspot.it/2013/07/tutti-i-primati-del-sud-italia.html

369 La vera differenza tra Italia e Stati Uniti
http://www.quaeram.blogspot.it/2013/08/la-vera-differenza-tra-italia-e-stati.html

370 Lettera a Papa Francesco
http://quaeram.blogspot.it/2013/08/lettera-papa-francesco.html

371 La bambola gonfiabile più cara del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/08/la-bambola-gonfiabile-piu-cara-del-mondo.html

372 Una strada intitolata a SILVIO BERLUSCONI
http://quaeram.blogspot.it/2013/09/una-strada-intitolata-silvio-berlusconi.html

373 La mappa del boss di tua "competenza"
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/la-mappa-del-boss-di-tua-competenza.html

374 85 anni ma non li dimostra - Luciano De Crescenzo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/85-anni-ma-non-li-dimostra-luciano-de.html

375 Urlare al proprio figlio è sconsigliatissimo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/urlare-al-proprio-figlio-e.html

376 Il quadro più costoso del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/il-quadro-piu-costoso-del-mondo.html

377 I diamanti più preziosi del mondo
http://quaeram.blogspot.it/2013/11/i-diamanti-piu-preziosi-del-mondo.html

lina 16.11.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Gli articoli più letti di QUAERAM


007 I nomi segreti di almeno 42 massoni italiani famosi
www.quaeram.blogspot.com/2011/12/i-nomi-segreti-di-almeno-42-massoni.html
170 Tutte le stelle che si vedono a occhio nudo
www.quaeram.blogspot.com/2012/02/tutte-le-stelle-che-si-vedono-occhio.html
309 La teoria delle tasse al 7%
http://quaeram.blogspot.it/2012/09/la-teoria-delle-tasse-al-7.html
060 Il debito pubblico italiano in tempo reale
www.quaeram.blogspot.com/2012/01/il-debito-pubblico-italiano-in-tempo.html
087 Storica sentenza contro EQUITALIA
www.quaeram.blogspot.com/2012/01/storica-sentenza-contro-equitalia.html
162 Come realizzare una piccola bomba atomica in casa
www.quaeram.blogspot.com/2012/02/come-realizzare-una-piccola-bomba.html
088 Attenzione a questi " 2 euro " , una moneta vera ma falsa
www.quaeram.blogspot.com/2012/01/attenzione-questi-2-euro-una-moneta.html
114 Il segreto della piramide di Cheope
www.quaeram.blogspot.com/2012/02/il-segreto-della-piramide-di-cheope.html
312 Dove vengono stampati gli euro falsi
http://quaeram.blogspot.it/2012/10/dove-vengono-stampati-gli-euro-falsi.html

lina 16.11.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Questa la situazione di 2 cantieri in Lombardia, la loro situazione non si discosta molto da quella di altri cantieri come Paderno Dugnano, Pieve Emanuele, Vimodrone, in provincia di Milano, di cui però non si hanno immagini.

Le immagini del cantiere di Trezzo sull'Adda (MI): http://bit.ly/16Wetk9

Il video del cantiere di Besana Brianza (MB), stesso progetto: http://bit.ly/13LmLvy

I cantieri fanno tutti parte del progetto "Un tetto per tutti" gestito dalla Ong Alisei.
Mi chiedo come mai, ancora, i rappresentanti del M5S in Lombardia non si siano ancora mossi.

Matteo Mattioli 16.11.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Pian piano questa mentalità cambierà...

daniele c., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me a quel punto li, doveva iniziare subito una vera e propria guerriglia. E' come dire che io non posso più entrare a casa mia? Ma scherziamo!

givanni p. 15.11.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento

BRAVE COSI' QUERELATELE,E ORA CHE INIZINO A PAGARE QUESTI DISONESTI.....

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Lo sapete, lo sapete bene. Non è l'economia il vero problema, è la Democrazia. Sta morendo .....

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Esponete, esponete pure alla questura.

Vedremo se la macchina della giustizia e` parziale.

Fa Rossi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esposto alla magistratura , subito.

Marcello G., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

questo modo di fare si chiama dittatura , i carabinieri e poliziotti sono li perché qualcuno lo ha ordinato , ribellarsi a certi episodi mi sembra giusto e io direi che invece di scontrarsi con le forze dell'ordine che non seve a niente direi di andare sotto casa dei mafiosi che proibiscono di partecipare e fare capire loro quanto puo' essere difficile la vita se il popolo si incazza sul serio

Michele Iaquinta, genova Commentatore certificato 14.11.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo una bella denuncia in Questura per abuso d'ufficio !!!

Renzo Grillo 14.11.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Quando viene lesa la democrazia e la giustizia in generale é un dovere civile la denuncia!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.13 20:11| 
 |
Rispondi al commento

I mafiosi non gradiscono avere orecchie estranee alle loro riunioni.

dogandcat 14.11.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma la cosa ha troppo dell'assurdo. E' possibile per una volta sapere il senso di questa storia? Vi è già stato impedito di una volta di assistere a questo tipo di riunioni! Se, e dico SE veramente le forze dell'ordine hanno impedito palesemente che si proceda a manifestare un diritto, allora cosa state aspettando a tutelare ciò che è giusto? Avete già proceduto per la prima volta che è successo? Perchè l'illegalità non deve assolutamente concretizzarsi in casi del genere. Possiamo sapere fino in fondo come stanno le cose? Spero proprio che non si tratti di una lamentela infondata, sarebbe una grossa delusione, e sarebbe anche molto grave da parte vostra. Teneteci aggiornati!!

Enrico Scacchioli 14.11.13 19:04| 
 |
Rispondi al commento

avrei voluto leggere la proposta di abolizione delle disparità di trattamento nella pubblica amministrazione, mi interessa in quanto dipendente del comune di Orosei, che avendo ricoperto incarichi "fastidiosi" relativi a presenza in tribunale per processi su abusi edilizi nel territorio del comune (io ero collaboratore tecnico e mi mandavano con le guardie forestali sui luoghi dove era prevista la demolizione di case abusive)ho avuto circa 140000euro di danni, nessun risarcimento e poi mi è stata anche rifiutata la possibilità di cambiare comune, mentre il mio capo ufficio, che prende più del doppio del mio stipendio, quando gli hanno fatto un piccolo danno ha ricevuto un notevole rimborso. La cosa ridicola è che la nuova capo ufficio mi ha demansionato perché lavoravo troppo, velocemente e davo troppe informazioni alla gente! Lei diceva che "la gente deve imparare ad aspettare, che non può avere le risposte subito se no si abituano male". Io sono anche stata oggetto di mobing e poi sono stata trasferita a lavorare in biblioteca e museo. Se avete qualche consiglio da darmi è ben accolto, tanto anche se compio 60 anni il tre di gennaio, non posso andare ancora in pensione.

Elisa Carrone 14.11.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Dovete entrare a costo di sfondare a calci la porta, se rimanete sempre così remissivi qs faranno sempre i cazzi loro.

byRSM 14.11.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle deve smetterla di giustificarsi su tutto.... Scusa di qua scusa di la, in tutti i modi tentano di smerdare chi invece smerda loro perché sono loro le vere merde... Tanto stà per finire... Queste merde hanno vita breve molto breve.. e i nostri parlamentari potranno lavorare come Cristo Comanda...
Movimento non mollare i veri cittadini siamo noi.. Altro che scuse... Ma per cosa???

Danilo Petrozzi Torino 14.11.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FIRMA LA PETIZIONE PER ABOLIRE LE DISPARITA' DI TRATTAMENTO ECONOMICO NELLA P.A.

BASTA DISUGUAGLIANZE! BASTA INGIUSTIZIE E PRIVILEGI!
BASTA LAVORATORI DI SERIE "A" E LAVORATORI DI SERIE "B"!
BASTA STIPENDI D'ORO!
A PARITA' DI REQUISITI, PARITA' DI RETRIBUZIONE IN TUTTA LA P.A.!

NON E' PIU' ACCETTABILE CHE UN DIPENDENTE DEL QUIRINALE, DELLA CAMERA O DEL SENATO GUADAGNI SEI VOLTE DI PIU' DI UN IMPIEGATO DEL CATASTO CON PARI REQUISITI.

E' INACCETTABILE PER GLI STESSI DIPENDENTI PUBBLICI. E' INACCETTABILE PER I CITTADINI CHE LI PAGANO A FRONTE DI TASSE SEMPRE IN AUMENTO.
RIDUCIAMO GLI SPRECHI.

MIGLIORIAMO L'EFFICIENZA E L'EFFICACIA DELLA PUBBLICA AMM.NE.
FIRMA ANCHE TU LA PETIZIONE PER UN'ITALIA PIU' GIUSTA, EQUA E SOLIDALE. PER UNO STATO AL SERVIZIO DEI CITTADINI.

www.freeskipper.it

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 14.11.13 16:48| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA - Cari ragazzi del M5S Lombardia!!!

FATE PURE CON CALMA!!!

Quando avranno finito di spartirsi le opinioni(!)
vi lasceranno entrare con tutti gli onori!

(ma che ve lo dico a fare?)

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Non vogliono far sapere cosa o quanto avranno da SPARTIRSI,quelle oneste persone!!!

Cesare Viano 14.11.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Non si vuole far capire al M5S le macagne che fanno.
Ecco perchè non li lasciano entrare,anche se sono uffici pubblici e cioè dei cittadini.
Questo per me è dittatura. W il M5S W Grillo

Giuseppe Arena 14.11.13 15:51| 
 |
Rispondi al commento

CHE PECCATO, con 42 milioni di euro ( rinuncia al finanziamento dei partiti ) sai quante armi avremmo potuto acquistare al mercato nero. L'ITALIA, sarebbe già in ripresa!

Diego DellaVega, Sennori SS Commentatore certificato 14.11.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

COSA NOSTRA

Rosa Anna 14.11.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Fate un esposto qui c'è sotto la vecchia politica di affari sporchi. Continuate così briviiiii

Aldo Secco 14.11.13 15:23| 
 |
Rispondi al commento

...forza ragazzi! Non mollate! Loro non rispettano, ne leggi ne regolamenti, e su questo punto bisogna essere irremovibili. Avanti cosi!

yujiza inesilio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

SE, il controllo ispettivo È UN RUOLO, penso ci siano gli estremi per interruzione di un ruolo pubblico. Se questo non basta, non avranno tutti la scorta quelle merde....molti di noi, grazie ai nostri "governanti" sono senza lavoro e hanno un po' di tempo.......da dedicagli, con tanto amore!

Diego DellaVega, Sennori SS Commentatore certificato 14.11.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Abolire tutti I privilegi ed I diritti acquisiti di chi lavora con lo stato.Abbassare gli stipendi e le pensioni d oro.Se I dipendenti statali,tutti,dai politici ai comunali,sono validi e non raccomandati,xche siamo allo sfascio??Poi per ogni opera pubblica si deve chiedere il parere cittadino,avciene all estero,deve essere lo stesso da noi.E se e necessario,bisogna Licenziare,troppi statali.I concorsi pubblici hanno un successo enorme,basta.Reddito di cittadinanza base per tutti!Centri per l impiego efficienti,combattere a spada tratta il finto made in Italy, N O N N E U S C I A M O . . .

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 14.11.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Forza con le querele,denunciateli!

Stefano Iacono 14.11.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo. l'esposto è la strada da perseguire. Questi pagliacci e ladri la devono finire di pensare che tutto gli è permesso e tutto gli dovuto.

Alessandro La Tessa 14.11.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

il 9 dicembre inizia la rivoluzione dei forconi e di altri movimenti di cittadini aggregati che non credono più che le sole parole siano sufficenti a risolvere i problemi italiani , bisogna fargli tremare le poltrone sotto il culo a quella gentaglia , quindi , partecipare si può ..

alessandro.bido 14.11.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Che idioti del resto se fossero intelligenti non sarebbero oggetto di barzellette.... Questi non capiscono che si lotta anche per loro!!!! ma è già successo 2013 anni fa!!!!

Massimiliano patacca 14.11.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento

E che aspettate a denunciarli?

corrado iacobellis 14.11.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia e'tutta gestita in questa maniera mafiosa e omertosa.
Sopratutto lo stato e i suoi apparati e chi dovrebbe gestirlo non e'controllato se non da suoi amici di lavoro nello stesso ambito di cerchio chiuso massonico e inossidabile ,così i diritti la trasparenza degli atti pubblici non esistono, anzi il comune cittadino che non fa parte delle lobby che esistono in ogni comune italiano , e'costantemente vessato e trattato come una paria senza diritti.
Provate anche solo ad andare in un tribunale civile se sei la parte non hai nessun diritto garantito zero.
Non ti si fila nessuno , non ti e'concesso di parlare ( anche se sei parte) se non ti viene espressamente autorizzato , sei uno zero una nullità , se cancellieri Giudici o Avvocati dicono assurdità tu sei dentro una bolla , sei inesistente .
Sei una specie di "interdetto legale" altro che riempirsi la bocca con la parola "giustizia" ma quando mai, se un cittadino comune si sorbisce anni di cause che si potrebbero chiudere in 1 udienza.
E paghi e stai pure zitto che dai fastidio.
Certo la verità da sempre fastidio , in una nazione dove non esiste certezza del diritto , ovviamente non può esistere traparenza negli atti pubblici.
E chi lavora nello stato ( Comnuni, Tribunali, sanità,.) approfitta indegnamente del comune cittadino , che anche se chiama " la Digos" non succede nulla anzi ancora un po' arrestano lui, che deve subire , tacere e non rompere le scatole.
Questa e'diventata l'Italia un paese lobbista e incivile .
La Democrazia e'una parola abusata e anacronistica

Lara 14.11.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA MATTINA TRAMIRE RAI1 HO AVUTO MODO DI APPREZZARE L'INTERVENTO DELL'ONOREVOLE DEL MOV.5 STELLE CIRCA LA PROPOSTA DI DIMINUIRE LE PENSIONI D'ORO CHE VENGONO EROGATI E CHE LE SOMME TRATTENUTE A TUTTI GLI ONOREVOLI DI EURO 510,00 VENGANO CEDUTI AI PENSIONATI CON PENSIONE MINIMA. ECCO LE BELLE PROPOSTE FATTE DAL MOV.5 STELLE. ADESSO DOVREBBERO FARE APPROVARE LA DEFISCALIZZAZIONE PER I PENSIONATI CHE NON ABBIAMO AVUTO PIU' UN CENTESIMO IN PIU' SULLA PENSIONE.

Claudio Di Blasi , Palermo Commentatore certificato 14.11.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Valutando ?!? Denuncia SUBITO !!!

Juppe P., Annemasse Commentatore certificato 14.11.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Bendetti ragazzi... se non vi fanno entrare , ed avete un ruolo ispettivo in forza di legge o regolamento, semplice.... chimate subito i carabinieri !!!!!!!!!!! SEDUTA STANTE.

Antonio B., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

fate pena, vi trattano come spazzatura e ancora un po' chiedete pure scusa.. Ditemi: a cosa servite? Ma ce l'avete una dignità? Eravate l'ultima speranza del Paese ma non avete le palle.

Ivan L. 14.11.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Stiamo valutando gli estremi per un esposto alla Questura"
nooooo aspettate che vi caccino altre 254543 volte prima di svegliarvi.....
(e vi ricordo che non esistono solo le lentissime vie legali per accedere ai contenuti di una riunione, potete anche piazzare microspie al posto dei magistrati pelandroni)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

appalti miliardari che si spartiscono con la mafia,noi dobbiamo distruggerli queste merde

salvatore li greci, salerano s/l Commentatore certificato 14.11.13 13:03| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON SI FANNO MANCARE NULLA ,I PARTITI DELLA REGIONE LOMBARDIA,LA PROSSIAM VOLTA CACCIATELI
ALVISE

alvise fossa 14.11.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Da cittadino lombardo sono sempre più schifato! Siamo tutti con voi ragazzi non molliamo!! Se stiamo uniti, possiamo cambiare tutto!!

Valerio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Non ostinatevi a chiamarle forze dell'ordine dategli il vero nome:Forze di Repressione

Adriano Benetti 14.11.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Continuate così!!! Ma ricordatevi che dietro questi governi che da più di 30anni ci governano !!!!ci sono le mafie !!!!! Tutti miskiati nelle lobby della politica ec eccc ..... Saluti

Nicola de rosa 14.11.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Si ma se vi ostinate a tutti i costi ad avere atteggiamenti "normali ", non si va da nessuna parte.
Chi ha ragione deve avere la forza di andare avanti.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 14.11.13 12:21| 
 |
Rispondi al commento

L'esposto dovete inoltrarlo alla Procura della Repubblica,competente per territorio,e non alla Questura.

Carmelo Catanese 14.11.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento

se siete così sicuri di aver diritto ad entrare, non dovevate 'chiedere infomazione alla Digos' ma pretendere dai responsabili di quel servizio di farvi entrare, ed in caso contrario denunciare alla Procura tale abuso. Ma siete sicuri? Anche se il regolamento 'non vieta' potrebbe prevedere la partecipazione dei soli componenti !

fabio salvatore 14.11.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

denunciateli, si sentono i padroni

salvatore di vincenzo 14.11.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Come si permettono???

Giacomo La Franca 14.11.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e tutti i ragazzi del M5STELLE eroi nazionali!! Continuate a "ROMPERE I COGLIONI" E L'ITALIA CE LA RIPRENDIAMO!!!
nei giorni in cui magari sei sotto tono, pensa che 9 milioni di italiani ti stanno pensando quotidianamente e ti danno la loro energia!
grazie

manlio aleandri 14.11.13 11:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Di questo fatto se ne stanno occupando:
Striscia la notizia
Il TG1 TG2 TG3
I TG Mediaset
Santoro
la Gabanelli
e naturalmente...
Ballarò.

maurizio p. Commentatore certificato 14.11.13 11:30| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"State valutando..."? Ma andate subito a fare l'esposto, non c'è nulla da valutare.

Gi 14.11.13 11:29| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Beppeeeeeeeee grandissimoooooooooo!!!se vai anche tu arrivano le telecamere e dai un aiuto enorme ai nostri ragazzi lombardi.grazie!!!!non è accettabile una cosa del genere!!!e vi prego,denuncia ai carabinieri!!!che si possa o meno ma fatelo!!!!siamo con voi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 11:01| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Un esposto alla questura? AHAHAH! Fate prima a scrivere ai terroristi o alla mafia...

bob 14.11.13 11:00| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Denuncia subito e interrogazione parlamentare. Napolitano sta dormendo ?

Ivan Bentivegna, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.11.13 10:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non conosco le leggi ma a me sembra un abuso da denunciare alla magistratura !

claudio r., vallebona Commentatore certificato 14.11.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Non sono esperto di leggi e normative varie, ma se ce ne fosse solo mezza che impedisce a questi qui di fare riunioni a porte chiuse, allora che aspettate a chiamare carabinieri, polizia, vigili, pompieri, protezione civile ecc.?

Luca P. Commentatore certificato 14.11.13 10:50| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

" stiamo valutando gli estremi per un esposto alla Questura"
E FATE BENE!!!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 14.11.13 10:48| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ci saremo tutti! !

massimo vecchi 14.11.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

è auspicabile che vada al potere il M5s e metta le forze dell'ordine al servizio della nazione.. mai più al servizio della nomeclatura

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 14.11.13 10:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

le parole lascino il posto ad azioni - assolutamente democratiche e non violente - capaci di isolare sempre di più caste e sotto-caste di questo paese. Penso al boicottaggio dell'informazione servile, a quello del sistema del gioco d'azzardo, all'utilizzo sempre più massiccio del poco denaro contante reperibile con riduzione di sistemi di pagamento elettronico, a sistematiche richieste di verifica dei mezzi di contabilizzazione dei consumi energetici e dei servizi in genere con ricorso a esposti collettivi alla magistratura e sospensione preventiva dei pagamenti.... Mezzi per far capire che il Paese non è in mano a pochi e che l'autodeterminazione è fine comune. I cittadini creano le risorse economiche del paese e devono essere gli unici soggetti a determinarne l'utilizzo e ricavarne benefici collettivi. E' un diritto assolutamente inalienabile

FLORIANO T. Commentatore certificato 14.11.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

L'esposto alla questura va fatto immediatamente.
Bisogna denunciare l'abuso di potere.
Le forze dell'ordine sono tutt'oggi ancora "costrette" ad avere atteggiamenti di parte e quindi a difendere la fetta dei potenti che pensano di utilizzarli come scorta armata.
Il loro lavoro dovrebbe nascere dalla vocazione di altruismo nei confronti del popolo. Tutto. Dovrebbe consistere quindi nell'ascoltare e valutare le richieste d'aiuto e denunciare quelle che ledono in parte o per tutto i diritti civili.
È assurda la situazione in cui si trovano ad oggi, sia i cittadini sia gli agenti di Pg, in cui si vedono i primi impossibilitati nel poter esprimere democraticamente il loro pensiero ed espletare il loro lavoro perché impediti dai secondi, il cui compito invece, dovrebbe essere proprio a favore del rispetto della democrazia.
È come guardare il film "the avengers" dove però i vendicatori (super eroi con naturale vocazione nella difesa dei diritti umani ), invece di difendere l'umanità, spalleggiano il dio del male Loki aiutandolo nella distruzione della civiltà.
Le forze dell'ordine devono prendere atto del vero motivo d'esistere ovvero, una forza atta a mantenere il GIUSTO ordine delle cose e questo non secondo il loro personale pensiero, ma seguendo la carta costituzionale e quindi in difesa del popolo tutto e non solo di una parte di esso.

Claudio Di Palo 14.11.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

non c'è da valutare più niente ragazzi. ogni azione democratica non ha senso con queste merde che se ne infischiano delle regole in un paese dove se sei un criminale incallito finisci per diventare presidente del consiglio. il paese va tirato giù per i capelli. deve venire giù tutto e non avverrà mai se non si scende ad oltranza in piazza

pasquale pesci, MC5013094A Commentatore certificato 14.11.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe con simpatia
Poco importa di come si chiamerà la rappresenttanza del popolo,se populismo o altro, importante che faccia gli interessi della popolazione,quella che lavora ed e' sempre sfruttata ,che sia tutelata dal populismo o da chiunque altro comunque si chimami non ha molta rilevanza,purchè si difenda la piena occupazione, il diritto allo studio, gratuito per tutti senza numero chiuso, il diritto alla salute per tutti indistintamente, soprattutto per quelli che sono portatori di malattie gravi,il diritto alla salvagurdia dell'ambiente, il diritto sacrosanto alla liberta' di espressione, il diritto dovere alla trasparenza di tutti gli atti pubblici con abolizione dei segreti di stato che sono una scusa per coprire le malefatte dei corrotti e dei corruttori, vogliamo una classe dirigente capace ed onesta indipendentemente dalle varie sigle o etichette.Non credo molto alla crisi strutturale credo molto di più al fatto che questa crisi sia intenzionalmente voluta e manovrata dalla classe padronale che si muove sul principio del massimo profitto a costo possibilmente zero, ed e' per questo che esportano i capitali all'estero dove il costo del lavoro è irrisorio dietro alla scusa della copetività,vogliono annientare la forza di lottare dei lavoratori riducendoli alla schivitu o qusi con bassi salari e senza tutela dei diritti, non dobbiamo permetterglielo a questi padroni che ciraccontano un sacco di balle con la complicità della classe politica. Dobbiamo mantenere attenta vigilanza echi è in grado di sapere e conoscere deve denunciare tutte le malefatte renderle pubbliche, la popolazione deve sapere chi è alla gestione delle cosa pubblica.
con simpoatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 14.11.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Però, sempre con molto rispetto ed educazione, ma non vi sembra di peccare un po' di manie di persecuzione? Leggo spesso articoli del genere, non ci fanno entrare qui, ci hanno fermati li, ci danno contro su questo e su quello... mi pare che siate li proprio per quel motivo, cioè di contrastare tutto quello che destra e sinistra propongono, quindi poi mi sembra fuori luogo questo: "guardate cosa ci fanno" Io mi auguro che il movimento con il quale mi batto per ripristinare il Territorio Libero Triestino riesca a spuntarla, e se così fosse, della situazione italiana non me ne importerebbe proprio nulla. Però vi consiglio di essere coerenti con quello che vi siete prefissati, se contrastate tutto quello che fa la politica italiana, non aspettatevi che vi accolgano a braccia aperte.
Distinti saluti.

Giulia Bensi 14.11.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi stanno tagliando fuori da tutto... e stanno cercando di far cambiare l'opinione pubblica su di voi.. se questa non è dittatura. Dovrebbero iniziare ad aver paura quelle porcherie che sono al governo. La gente ne ha le palle piene. Ogni giorno trovi un motivo o un episodio per accumulare odio nei loro confronti.

Mattia Bazzan 14.11.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi partecipava sotto il tavolo?

Roberto 14.11.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Anche noi.

irakuenz 14.11.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Evidentemente è per le sciocchezze che ha pronunciato la deputata alla Camera per l'anniversario di Nassyria...

antonio di vece 14.11.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Questa cosa è gravissima! denunciateli tutti

davide musci 14.11.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

DOVETE FARE ASSOLUTAMENTE L'ESPOSTO PERCHE' QUESTI METODI MAFIOSI DEVONO CESSARE

nazzario tomassetti 14.11.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ci stiamo avvicinando a max velocità al giorno della drammatica quanto necessaria rivolta...

Massimiliano Monopoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.11.13 09:47| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

E' gravissimo. Scrivete a tutte le più alte cariche dello stato. Se possibile chiedete che venga fatta un'ispezione da parte degli organi parlamentari competenti. Se non vi convincono le eventuali risposte fornite andate in Europa e/o all'ONU.

Giuseppe Paradiso 14.11.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori