Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola - Il Sud puzza - Pino Aprile

  • 702

New Twitter Gallery

Guarda il video
(09:00)
sudpuzza-pinoaprile.jpg

pp_youtube.png

La geometria delle reti studia i collegamenti tra nodi, che possono essere persone, comitati, cellule cerebrali, centrali elettriche, quando questa rete raggiunge la connessione totale si ha un cambio di stato. In matematica si dice che è emersa una componente gigante, in fisica che si è avuta una percolazione e il cambio di stato può essere per esempio l’acqua che passa dallo stato liquido a quello solido, tra gli esseri umani, si dice che è nata una nuova comunità. E' in atto al sud la nascita di un cambio di stato, cioè di una comunità che cerca regole e le fa rispettare e quando non le ha se le dà.
E' un fenomeno pazzesco, anche perché una branca della geometria delle reti, che è la teoria dei lampi e delle raffiche, spiega che in questo universo le cose succedono così: per moltissimo tempo non succede niente e in tempi molto ristretti, velocemente, accade di tutto, poi ancora per molto tempo non succede niente, ed è esattamente quello che sta accadendo al Sud
. Pino Aprile

Il Passaparola di Pino Aprile, giornalista

Mi hanno chiesto perché il Sud puzza e di che cosa.
In realtà quella puzza sta a segnare un risveglio, importante, che sta cambiando il Sud. La sua società, sta costruendo una nuova comunità, che si dà delle regole, quando non vengono rispettate quelle che dovrebbero governare una società. Al Sud questa nuova società si manifesta attraverso la nascita di centinaia di comitati, associazioni, gruppi di cittadini, che si uniscono per risolvere problemi che le istituzioni non hanno risolto e che addirittura in alcuni casi hanno aggravato.
Si va dall’inquinamento alla lotta alla mafia, alla mancanza di lavoro, e questo titolo è nato proprio in una delle zone del sud che in questo momento, anche se la cosa dura da trenta anni, è più nota, ovvero la Terra dei Fuochi. La piana del Volturno, a nord di Napoli, fino anche nella provincia di Caserta, il Monte Massico, che chiude quella piana. La terra più fertile del continente, 4 raccolti l’anno. Questo incredibile paese di pazzi, ha scelto quella zona per trasformarla nell’immondezzaio nazionale e non solo! Lì nella Terra dei Fuochi sono state disseminate centinaia e centinaia di discariche abusive e anche non abusive, di rifiuti tossici, radioattivi, con una crescita di casi di cancro. Lì si muore con una diffusione di malattie orribili,impressionante.
Stavo intervistando uno di costoro, protagonista di uno dei comitati più attivi, Enzo Tosti di Atella, e gli dicevo: "Scusa, ma questa roba va avanti da trenta anni, come mai tutti vi state muovendo nell’ultimo anno e mezzo?" Perché il numero di comitati, associazioni, di lotta nati in un anno non sono nati nei 10 anni precedenti.
E lui mi ha risposto: "Io mi svegliavo con l’odore di mandarini, e poi la puzza ci ha svegliato!"
Gli avevo creduto, poi però mi sono ricordato che io sono cresciuto nell’ultima palazzina, popolare, del Rione Settembre a Taranto, dinanzi a cui a un certo punto eressero lo stabilimento siderurgico, sono stato lì fino all’età di 23 anni. Noi la puzza non la sentivamo, perché a tutto ti abitui e quella puzza diventa parte, come dire, della tua colonna olfattiva, non la senti più. Allora ho capito che la puzza non li ha svegliati, ma quando si sono svegliati hanno sentito finalmente la puzza. E non ci stanno più, non la vogliono più.
Per esempio a Taranto 24 associazioni di cittadini hanno fatto quello che in mezzo secolo non hanno fatto il governo, la regione, la provincia, il comune: hanno dimostrato l’inquinamento e di quali agenti inquinanti è composto, con dati inoppugnabili da parte degli stabilimenti industriali. Si è giunti a ottenere la condanna dei dirigenti che non hanno rispettato le regole nella produzione dell’acciaio. E' agli arresti domiciliari Riva padre, è latitante Riva Figlio, i proprietari, il più grande sequestro di soldi della storia della magistratura: 10 miliardi di Euro. Il commissariamento dell'azienda che viene diretta da persone non nominate dai proprietari, ma dal governo, per rispettare le regole fino a ora violate, e persino la minaccia di in procedura di infrazione da parte dell’Unione Europea nei confronti dell’Italia per avere fatto produrre acciaio non rispettando le norme europee. Tutto questo in un pugno di mesi, dopo mezzo secolo.
In Calabria c’è una vera e propria rifondazione della società, quali sono i problemi più grossi della Calabria? La ‘Ndrangheta e la mancanza di lavoro, bene, la zona più mafiosa quale è? La Locride, restiamo lì.
Nella Locride, una cooperativa per la produzione di frutti di bosco, ideata da Monsignor Bregantini, allora Vescovo della Locride, era fatta da giovani di famiglie mafiose, per sottrarli al rischio che diventassero complici nella gestione mafiosa del territorio. Il certificato antimafia, la cooperativa lo dovette fare a nome del suo vescovo, perché quelli avevano cognomi troppo imbarazzanti per poterlo chiedere. Vincenzo Linarello ha lasciato tutti i privilegi della sua famiglia per costruire una casa di liberazione, in cui tutto viene messo in comune. E' sorto il gruppo Goel, che in ebraico significa colui che riscatta gli altri dalla schiavitù, senza avere nessun interesse personale. Questo gruppo oggi è la realtà economicapiù grande della Locride. Dalla coltivazione di frutti di bosco, prodotti Bio, etc., fino all’alta moda con la linea Cangiari, che ha Versace come consulente e sfila a New York. Milioni di Euro di fatturato, oltre un centinaio di dipendenti fissi, tutti in regola, cultura, economia, comunità non mafiosa nel cuore del regno della ‘ndrangheta. Sta cambiando la società, ne hanno passate di tutti i colori, gli hanno distrutto tutto e hanno ricominciato.
In Sicilia forse uno degli esempi più clamorosi e più noti è quello di Addio Pizzo, una specie di holding della sana società. Partì con un gruppo di sette ragazzi, che volevano aprire un negozietto di prodotti bio, consumo solidale. Nel business plan trovarono una voce e dice: "Scusa, ma questo che cosa è?"- "Questo è il pizzo!" -
"E dice no, ma noi non lo vogliamo pagare!" Annunciarono a tutta Palermo, inondandola di volantini, che loro non avrebbero pagato il pizzo. Fu una vera e propria rivoluzione, cioè nessuno pensava che si potesse osare così tanto, Libero Grassi, che aveva fatto lo stesso, è diventato un eroe alla memoria, come tanti altri.
Ad Addio Pizzo oggi aderiscono 800 negozi che espongono "Io non pago il Pizzo" e mettono il bollino su quello che compri, e ci sono altri due mila aspiranti a entrare, più di un migliaio di esercizi con la rete antiracket.
La più grande associazione antiracket di Italia ha oltre un centinaio di aderenti, e in un paesino di 17 mila abitanti, Scordia, dove la mafia uccideva, la media era un morto ogni 400 abitanti. Adesso il vero potere in quel paese è l’antimafia!
La Lucania è un caso a parte, fa venire i brividi perché è in corso la desertificazione della regione, una delle più deserte d’Europa, ma il problema della Lucania quale è? Ha troppo petrolio e i più grandi giacimenti di petrolio non offshore d’Europa sono qui. In Lucania si stanno applicando metodi di coltivazione dei giacimenti che sono adatti ai deserti, ci sono pozzi di petrolio a poche centinaia di metri dalla piazza del paese.
Basti pensare che la più grande tragedia ambientale, ecologica, di sempre, dovuta al petrolio, che fu l’esplosione di un pozzo della piattaforma nel golfo del Messico devastò le coste di 4 stati americani, era a 80 chilometri di distanza, a Marsico Vetere c’è un pozzo di petrolio a 400 metri dall’ospedale.
In Irpinia, stanno perforando, se sono aggiornato, un pozzo di petrolio a 300 metri dal paese! Riuscite a immaginare che cosa succede lì? Ebbene lì si stanno muovendo molte associazioni. Solo a Matera ci sono un centinaio di associazioni, ognuno con le sue idee, anche in conflitto tra di loro, però tutta questa comunità si dà terribilmente da fare per migliorare la sua vita.
Per capire che cosa sta accadendo ho applicato a questi fenomeni sociali alcuni criteri della geometria delle reti, che ti aiuta a capire che cosa succede tra gli esseri umani.
La geometria delle reti studia i collegamenti tra nodi, che possono essere persone, comitati, cellule cerebrali, centrali elettriche, etc. Quando questa rete raggiunge la connessione totale si ha un cambio di stato. In matematica si dice che è emersa una componente gigante, in fisica che si è avuta una percolazione, il cambio di stato può essere per esempio l’acqua che passa dallo stato liquido allo stato solido, tra gli esseri umani, in sociologia, si dice che è nata una nuova comunità. E' in atto al sud la nascita di un cambio di stato, cioè di una comunità che cerca regole, le fa rispettare e quando non le ha se le dà.
E' un fenomeno pazzesco, anche perché una branca della geometria delle reti, che è la teoria dei lampi e delle raffiche, spiega che in questo universo le cose succedono così, per moltissimo tempo non succede niente in tempi molto ristretti, velocemente, accade di tutto, poi ancora per molto tempo non succede niente, ed è esattamente quello che sta accadendo al Sud.
Per 50 anni a Taranto non si è mosso niente, in un anno e mezzo l’ira di Dio, per trenta anni nella terra dei fuochi non è successo quasi niente, negli ultimi 15 mesi l’ira di Dio.
In Calabria da sempre la ‘ndrangheta era la padrona del territorio, adesso le padrone dell'ndrangheta , cioè le madri, le mogli di quei mafiosi, hanno creato il fenomeno del pentitismo nell’ndrangheta che è uno dei più interessanti che ci sia, viene studiato dagli antropologi come un nuovo fenomeno, dice ma perché? Perché siccome nella ‘ndrangheta la cosca coincide con la famiglia, se tu ti penti devi denunciare papà, mamma, fratello, marito, figli, e questo sta accadendo. Sta cambiando la società al sud, sta nascendo una società migliore, più grande, corretta, più grande d’animo, che sta imponendo regole civili a una parte importante e martoriata del paese.

Tutte le informazioni su OLTRE V3day. Clicca il banner:
Vday3_oltre

Iscriviti all'evento Facebook e invita i tuoi amici!
Invia i tuoi video su youtube con il tag #OLTREv3day sul tema "Andiamo Oltre!". I migliori saranno pubblicati sul blog.
Partecipa su Twitter con #oltrev3day

Potrebbero interessarti questi post:

Lassu' al Sud - Pino Aprile
I Forconi risalgono l'Italia - Pino Aprile
TERRONI - intervista a Pino Aprile

4 Nov 2013, 14:30 | Scrivi | Commenti (702) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 702


Tags: Addio pizzo, beppegrillo-passaparola, calabria, cangiari, comunità, goel, ilva, Locride, lucania, n'ndragheta, orgoglio, Palermo, passaparola, petrolio, pino aprile, rete, risveglio sud, sud, sud puzza, Taranto, terra dei fuochi, vergogna

Commenti

 

URGENTE - URGENTE - URGENTE - URGENTE - URGENTISSIMO
Carissimi tutti del Blog,
sono ormai alcune settimane che NON RICEVO PIU' le e-mail dal Blog!!!
Non so cosa sia successo: ho controllato il server ma non sembra ci siano problemi!
Ho provato a re-iscrivermi, ma la pagina si conclude dicendomi che RISULTO GIA' ISCRITTO.
Vi prego cortesemente di controllare e fare in modo che io possa ancora ricevere le vostre e-mail.
romualdomz@teletu.it GRAZIE

romualdo montenz 14.11.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

il sud, terra di conquista del nord.
e adesso il nord, dopo aver tanto sfruttato il sud, vorrebbe liberarsene... spero che la mia terra si risvegli da questo lungo torpore e che reagisca agli sfruttatori razzisti e leghisti

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 07.11.13 12:49| 
 |
Rispondi al commento

http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Boschin

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè se nel mondo si riese a risolvere un problema l'Italia non prende ad esempio e cura i suoi mali?!?
La Svezia per esempio ha risolto il problema dei rifiuti così bene che adesso è costretta (e sottolineo costretta) a farsi portare i rifiuti dalle Norvegia per sopperire alla mancanza!!

E voi vi chiederete come?
http://www.trueactivist.com/sweden-runs-out-of-garbage/

waste-to-energy incineration program:
http://www.avfallsverige.se/fileadmin/uploads/forbranning_eng.pdf

Mario85 R., Milano Commentatore certificato 07.11.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Propongo di distribuire presso glii uffici postali il seguente mini-volantino:


La TARES, ex Tarsu, è una tassa-furto, perchè se non avessero proibito la libera raccolta la gran parte dei rifiuti sarebbe prelevata gratis dalle ditte di riciclo. Invece dobbiamo pagare un servizio inefficiente che finisce per inquinare l'aria con l'inceneritore dei Acerra e il terreno con le discariche.

Giancarlo Caputi, Napoli Commentatore certificato 07.11.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

A parte l'odioso razzismo, resta il fatto che ci sono persone che un po' per trascuratezza, un po' per la pigmentazione della pelle, un po' tutte e due, mandano un odore sgradevole.

Lavoro a Milano in un open space informatico, quasi tutti laureati ma comunque diplomati eppure ci sono 2 o 3 di loro a cui non riesci a stare vicino.

E d'estate quando vai su alcuni mezzi di superficie es 90-91 verso le 17-18, l'aria è irrespirabile al punto che quando sono sceso sono stato male.

Questa è questione di civiltà, non di razzismo, che poi ci sono persone che fanno di tutta l'erba un fascio non vuol dire che il problema della cura della persona non esista.

Pierino_La_Peste 06.11.13 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro vivamente che le cose stiano cambiando in meglio come dice il Sig. Aprile.
Quello che è successo in Campania è molto grave: il fatto di aver devastato per più generazioni un territorio densamente popolato e ricco di produzione agricola di alta qualità per una manciata di soldi è un qualcosa di veramente inconcepibile e contro ogni logica, anche per un mafioso stesso. Il danno ai propri conterranei è
molto più grave di chi ruba, spaccia, minaccia e ammazza, perchè se ti sparano subito il danno è comunque circoscritto nello spazio e nel tempo,
mentre invece insabbiando materiale radioattivo e chimico pericoloso nel terreno è come se si
stia sparando lentamente a tutti, anche quelli che devono ancora nascere...
In passato la popolazione del posto ha più volte difeso dalla polizia alcune famiglie mafiose con la falsa convinzione che facessero il "bene"
dell'economia locale. In questo caso mi auguro che il popolo abbia capito che razza di persone stavano difendendo, persone che per piccolo tornaconto personale di fatto stanno sparando ai loro compaesani ed ai loro stessi figli, è come uno che sputa in alto in aria: dopo poco lo sputo ti ritorna in faccia.
Sinceramente se fossi in loro comincerei a difendere la polizia invece che i mafiosi,
questi signori meriterebbero di essere impiccati ed appesi per i piedi dai loro stessi compaesani, ma sarebbe ancora troppo poco, il danno che
hanno creato è davvero incalcolabile, come incalcolabili saranno i costi per provare a rimettere a posto il territorio.
Il concetto è che se la gente per bene (ed è la maggioranza ma stanno buoni) comincia ad unirsi, questi bastardi (che sono pochi ma "rompono" molto) avranno terra bruciata intorno a loro e potranno finalmente tornare nella tazza da cui provengono.
Come ho letto in uno striscione antimafia col popolo riunito "e adesso sparateci a tutti!", ci hanno già sparato, ma adesso tocca a noi!
Credo sia abbastanza per il popolo.
E' arrivato il momento di uscire dal feudalesimo!

Stefano 05.11.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Da uomo del sud, ma vissuto al centronord per anni, intendo tornare su l'anno prossimo. Il Sud forse sta cambiando, è vero. Ma i danni che la storia ha regalato al Mezzogiorno d'Italia sono irrecuperabili. Penso all'abusivismo edilizio degli anni 60 e 70. Siete mai stati a Bari? Un solo parco grande in tutta la città. E Bari è circa 300 mila abitanti più altri 300 mila tra studenti e lavoratori dell'Interland. Il sud è un formicaio, un ammasso di cemento, dove la privacy non è possibile neanche a casa tua. Perchè le macchine, la gente che parla e i rumori dei vicini sono sempre presenti. Nei comuni più piccoli non esistono zone residenziali. E si continua a costruire senza giardino, perchè "alcuni"(chissà percjè) hanno il monopolio delle costruzioni. Manca il rispetto del prossimo, la solidarietà e il senso dell'etica in molti strati sociali. Dove invece c'è affarismo e assistenzialismo. Piste ciclabili? Bari è quasi tutta pianeggiante, ma non esistono. Ai pochi che tentano di usarle vengono continuamente rubate. Il Sud può dare molto è vero. Più del nord. Ma va cambiato il modo di pensare di ognuno. Perchè ogni grande rivoluzione passa per la rivoluzione dell'uomo. Del pensiero dell'uomo, della concezione della vita. Ma affinchè questo avvenga nel Mezzogiorno, è necessario buttare giù tutto e ricostruire partendo dalle città, l'urbanistica, la sicurezza e la cultura. Finchè vedrò abbattere ulivi e costruire palazzi, dubito che cambierà. Se cominciamo oggi forse fra 50 anni splenderà come lo è stato nei secoli scorsi.

Leonardo I. Commentatore certificato 05.11.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che, riguardo all'emergenza rifiuti, la Iervolino disse nel 2008: "Non muore nessuno..."

Gregorio G., Udine Commentatore certificato 05.11.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Un mese fa ho fatto un abbonamento ADSL (tralascio i particolari dell'allacciamento perchè demenziali), sono quindi un neofita e come tale mi sono accorto di aver scritto commenti che non sono stati pubblicati. Problemi di password, link? Boh!
In compenso ho letto i tanti commenti, alcuni pertinenti, altri arguti, certi colti e molti cazzeggi puri. Viviana di Bologna, molto presente. mi ha incuriosito per la sua anima incontinente, e con Lei (destinataria di molti commenti mai pubblicati) vorrei corrispondere utilizzando la metafisica e non solo. Sono aperto a qualsiasi argomento che possa servire a me e a tutti quelli che, eventualmente ci leggeranno. Inizio:
POIESIS PSICHE' = FARE ANIMA (perchè, tra le tante cose di cui ha bisogno questo paese, questa non è l'ultima).
LA PAURA: Paura di pensare e pensando a conclusioni che non corrispondono a quelle delle formule imposte attraverso il lavaggio cerebrale, anzi la lobotomia. Paura di parlare inoltre e parlando esprimere un giudizio diverso dal giudizio espresso e accettato dai più. Paura di non essere abbastanza allineati, ubbidienti, servili e perciò di venir condannati alla morte civile con cui le democrazie inerti, anzi inanimate, ricattano il cittadino. Paura di essere liberi insomma, di rischiare, di avere coraggio. Oggi il coraggio è una merce di lusso, una stravaganza che viene derisa e considerata follia.
La viltà invece impone, che per pochi soldi,si vende tutto in ogni bottega. Con il falso rivoluzionarismo, i più si muovono soltanto se a muoversi non rischiano nulla. O soltanto per seguire le lusinghe e gli equivoci dell'uguaglianza. L'uguaglianza sfociando nel collettivismo, toglie agli individui il peso della responsabilità perchè non esige sacrifici che esige la libertà.L'uguaglianza si deve intendere come GIURIDICA, non l'uguaglianza mentale e morale.Chi ha scritto ciò, è stato a lungo osteggiato, deriso, strumentalizzato nel nostro ameno paese. Era una donna (in gamba). Oriana Fallaci, Ciao Viviana


Sara Paglini
ieri sera la nostra Questore al Senato Laura Bottici spiega agli italiani i privilegi del palazzo...
con questo servizio milioni di italiani si rendono meglio conto di cosa è la Casta.
vi chiedo di far girare.


Grazie

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-fe919bae-2946-4e57-9a72-3b164b94162d.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un articolo che chiarisce bene la situazione delle tasse in Italia di DI GIOVANNI ZIBORDI
http://www.lolandesevolante.net/blog/2012/11/lo-scontro-e-tra-partito-dellelusione-e-partito-dellevasione/


Lo Scontro è tra Partito Dell’elusione e Partito Dell’evasione. Dove il primo è composto da politici, statali, funzionari UE…corporatione, istituzioni finanziarie, multinazionali, traders anche…che riescono a ricevere legalmente molto di quello che pagano e le piccole imprese e lavoro autonomo che legalmente dovrebbero pagare oltre il 60% a causa di leggi fatte o influenzate dai primi e cercano di evadere per arrivare a pagare come questi figli di buona donna della politica, finanza globale e multinazionali

In Italia non solo si pagano troppe tasse in aggregato (questa settimana c’erano articoli che riportavano che siamo 9 punti % sopra la media OCSE, 43% del pil contro 34% degli altri), ma non si evade ed elude come all’estero e quando uso il confronto con l’America, a differenza di voi che parlate per sentito dire e per letto su Repubblica, so quello che sto dicendo, sia per esperienza che per studio.
........Befera e Monti inventano nuovi strumenti di repressione fiscale verso gente che ha la colpa di lavorare in proprio, ma che spende sempre meno e ora chiude con frequenza l’attività, mentre in America verso i miliardari con redditi DICHIARATI di centinaia di milioni, che vivono con eserciti di servitori in modo sempre più opulento al punto che hanno ristoranti e ora anche linee aeree dedicate ai loro cani e gatti, leggi che pagano in media la stessa percentuale degli operai e segretarie. Nessuno nel governo progressista di Obama parla della loro elusione fiscale e nessuno in Italia fa dei confronti con “noi italiani che non paghiamo le tasse, mentre in America invece…”........
Letta sta proseguendo il lavoretto di Monti

eleonora . Commentatore certificato 05.11.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La spesa facciamola a Km zero, direttamente dal contadino, creiamo altri GAS o muoviamoci autonomamente.

Alcuni prezzi alla fonte ortaggi e frutta (oggi)

Aglio 1,60
Cavoli, broccoli 0,20
Finocchi 0,27
Lattuga 0,33
Patate comuni 0,24
Radicchio rosso 0,17
Sedani 0,20

Frutta (prima qualità)

Arance navel 0,29
Clementine 0,62
Uva da tavola 0,25
Mele golden 0,70
Mele stark 0,65
Pere kaiser 1,10
Pere abate 1,10
Limoni 0,35

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento

E' CON VIVA E PROFONDA SODDISFAZIONE CHE PROMUOVO LA CANCELLIERI MINISTRO DEI FAVORI PUBBLICI...

aniello r., milano Commentatore certificato 05.11.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con te,Luciano.P e altri,sulla valutazione NEFASTA del ruolo che sta avendo la triplice CGIL-CISL-UIL ( la Camusso era da prendere quasi a schiaffoni)..la realta'amara per tanti lavoratori e'che questi sindacati sono ormai diventati HOLDING d'affari,vedi gestione degli enti bilaterali e agenzie di ri-professionalizzazione,oltreche'COLONNE PORTANTI DEI GOVERNI AMICI....oggi Letta,ma ieri gia'ci siamo scordati l'atteggiamento verso i Governi Prodi e nel 2002 il connubio tra CISL-UIL e Berlusconi...CHE SCHIFO !

f.g-torino.

franco graziani 05.11.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

paoloest oggi non sei attento...non stai informando!
nuovo post!

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.11.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bini Smaghi Dal giugno 2005 al novembre 2011 è stato membro del Comitato esecutivo della Banca centrale europea. In precedenza, è stato Direttore generale della Direzione rapporti finanziari internazionali del Ministero dell'Economia e delle Finanze (1998-2005), capo della Divisione Analisi e Pianificazione dell'Istituto monetario europeo a Francoforte (1988), capo dellUfficio cambi e commercio internazionale del Servizio Studi della Banca d'Italia (1988-1994). Attualmente è Presidente di Snam SpA e Visiting Scholar presso la Harvard Weatherhead Center for International Affairs.

Signor Bini Smaghi perché abbiamo pagato 51 mld all'europa?
come facciamo a stare sul mercato se abbiamo una moneta così forte e imposizione fiscale così alta?

eleonora . Commentatore certificato 05.11.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ritengo che tanta gente che lavora, col comportamento dello stato sia stata invitata e costretta a fare lavori in nero solo per sopravvivere, quindi scordiamoci i piccoli evasori di sopravvivenza che comunque sarebbero un costo per la comunità, e concentriamoci sulle grosse evasioni di aziende finanziarie multinazionali che evadono miliardi e le elusioni di chi fa le leggi a proprio uso.

spuseta 05.11.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

All'ennesimo meridionalista, risponderei con Kant:
la libertà morale è la capacità della ragione di determinare il comportamento.
Si ricordi il Sig. Aprile dei detti popolari che si sono tramandati immutati e immutabili, nel substrato culturale di certa popolazione: "Franza o Spagna purchè se magna" e il più noto "Chiagni e fotti".
Anni fa, un bambino napoletano scrisse un tema: io speriamo che me la cavo. Si domandi anche come mai una delle città Italiane più problematiche ha prodotto Ministri dell'interno come Gava, Scotti,
Napolitano oltre ai Bassolino, Russo Jervolino, Vito, Sorrentino e compagnia bella.
Tutto ciò in spregio di tanta gente di buona volontà a cui tutti lisciano il pelo senza però riuscire a produrre cambiamenti.
Quindi, finiamola con le tiritere sul Sud sfortunato: C'è un ovvio interesse a tenerlo così, bisognoso e sottosviluppato, per potere manovrare in tutta libertà e senza contraddittorio per fini
altri e non confessabili, ma facilmente intuibili.
Faccia piuttosto una ricerca di quanta classe dirigente nella P.A. è (magistratura, grand commis,dirigenti di Ministeri, authority, etc.etc.
sia composta da personale meridionale che, guarda caso, non produce miglioramenti, anzi si perpetua in un sistema castale, omertoso, amorale.
Basta quindi con tutte queste tiritere che si riproducono tali e quali da sessanta anni con una retorica stantia e con tante falsità e omissioni.
A tutti quei meridionali che, nonostante tutto, si sono mantenuti integri e che hanno genuinamente voglia di cambiare le loro terre, la mia solidarietà e comprensione.


Non capisco perche la VIVIANA VI.
offenda a gratis la gente e Beppe Grillo continua
a farla commentare.
Vorrei contraccambiare la offesa fatta da questa dandomi dell idiota con interessi aggiungendo nel dire a Viviana che si è data del tu!Solo per avere detto "Mha per non dire noioso questo post"
Non ho offeso nessuno verbalmente e essendo almeno in sto blog in democrazia ho espresso la mia opignone per fare capire che ci sono altri problemi piu gravi di questo post da commentare e inlustrare come per esempio non si fanno mai referendum su sanita,scuole ecc.
Che siamo messi male in Ita-glia e scontato visto che ci sono persone come la Vivarelli che continua ripetutamente a commentare su sto blog e offendere gratis!
IDIOTA è LEI VIVARELLI E TORNI DAL SUO PD!!!!
Ma Beppe sto skifo di essere parla ancora?
A cominciato la Viviana ad offendere!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 05.11.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S avrebbe gia il 90% dei voti se in Italia ci fosse un informazione libera, il messaggio che i media mandano alle persone schifate dalla politica (ASTENUTI AL VOTO) è: il M5S è come tutti i partiti, non fanno niente per il popolo!
TROVATE UN MODO PER UNA FARE UNA TRASMISSIONE TV!!!!!!!!!,
come fece il santo bovino sulle reti regionali, che vada in onda 3 o 4 volte a settimana in competizione con ballarò tra le stelle-pizza pulita-wc pubblico-del dubbio (salvo solo Paragone), in cui si parli di argomenti che sono TABU' nelle altre trasmissioni.
Come conduttore ci vedrei bene Massimo Mazzucco (ora é ritornato in Italia) e come inviato Salvo Mandarà, ci dovrebbe essere uno spazio in ogni puntata chiamato "DIRITTO DI REPLICA", in cui gli ospiti, con prove alla mano, sputtanano chi fa DISINFORMAZIONE (macchina del fango) su di loro, così gli italiani capirebbero cos'è l'informazione in Italia.
Gli ospiti (non solo politici) sapranno prima gliargomenti trattati nella puntata, in modo da potersi preparare adeguatamente o lasciare il posto ad un collega piu preparato su quella materia.
I nostri del movimento fanno bene a non andare in certe trasmissioni, perchè gli verrebbero fatte domande a raffica su i più svariati argomenti, in modo da trovare l'argomento in cui si è più carenti, per farli passare da ignoranti e impreparati agli occhi del pubblico teledipendente(come il giornalista che chiese gli articoli della costituzione alla Taverna).

- pensate veramente che i politici ospiti dei teatrini televisivi non sappiano prima le domande che gli farà il conduttore??

- non vi sembra strano che i politici sappiano rispondere, come dei perfetti TUTTOLOGI, a tutte le domande del conduttore???

- come mai quando le domande non le fa il conduttore (vedi i no tav a wcpubblico) i politici fanno figure di ........??

uno di noi 05.11.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUCIANO PASSALACQUA.
Penso che ne ha detta una giusta Bini Smaghi. Bisogna fare QUALSIASI cosa ma, ogni euro recuperato dall'evasione fiscale dev'essere impiegato per abbattere le tasse.
Per dare sollievo, ma anche SPERANZA a chi le tasse le paga tutte, per amore o per forza.
E' una questione di fiducia, senza la quale tutto crolla.
E' un pensiero "politico" e la politica si basa sulla fiducia, prima di tutto.

Lady Dodi 05.11.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh che dire il sud non puzza poi tanto di più del Nord, anche al Nord dove sono sotterrati residui chimici industriali e radioattivi altamente tossici e mai nessuno ha bonificato, per non parlare dei termovalorizzatori.

Se sapeste come e quanto hanno inquinato le aziende del Nord i propri terreni rimarreste allibiti, mangiate anche voi i vostri bei prodotti pieni di residui chimici, altrimenti tutti questi casi di cancro in aumento da 30 anni in Italia come si spiegano? Dati statistici dicono che al sud si campa più a lungo o lameno prima era così. L'Italia è tutta uguale, certo parlare male del sud è più facile ma il Nord più industrializzato è anche più inquinato, purtroppo.
Qui a puzzare veramente in questa nazione sono i nostri politici, imprenditori senza scrupoli e amministratori ladri.

Roby 05.11.13 10:55| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Ragazzi pensiamo anche a questo ecco come si ottengono buonissimi risultati anche economici tenetelo a mente!LEGGETE SENZA PREGIUDIZI!

http://inhabitat.com/legal-marijuana-more-popular-and-profitable-than-smartphones-in-the-u-s/

e sarebbe una soluzione anche per i fratelli della terra dei fuochi, PIANTATELA IN GRANDI QUANTITA'!!, la terra ringrazia, AIUTA E RIGENERA LA TERRA, ASSORBE LE RADIAZIONI, FA BENE!

Politocrate 05.11.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per questo post!

nik 05.11.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡HOLA BASE!!! O.T. (forse)

Questi pensieri sono stati pure pubblicati per il Post "Verso l'infinito e oltre". Per cortesia dateci un occhio, grazie.

Caro Signor Beppe, Buongiorno!

Tu t'incontrerai di persona con ospiti internazionali a parlare di soluzioni ai problemi, di come vogliamo il mondo, di come lo vorremmo per i nostri figli;
perfettamente in linea con un atteggiamento aperto verso incontri fisici oltre che "spirituali".
Lo si capisce da quando esortavi il pubblico a guardarti in faccia, a due passi, e non a farti rimirare sul lontano schermo dei tuoi spettacoli!
Lo si capisce quando ti vedevo scuotere qualche spettatore, nei tuoi spettacoli, per tirargli fuori il tuo stesso entusiasmo!
Ma ora ti suggerisco io una cosa importante, per me!
Aiuta gli "inoffensivi scrittori" del nostro Blog a fare lo stesso! Magari aiutarli con un Post ad hoc; perchè trovo sconsolante che tutte le energie profuse nel Blog non possano confluire in un corale Movimento che esca dalle casette a schiera,
dalle salette dei Meet Ups, in generale dai luoghi chiusi di una stanza computerizzata.
E questo richiamo è rivolto a chi mi legge perchè lo so, non tutto è facile, non tutto può essere immediato, ma però proviamoci senza rimanere attoniti di fronte a magnifiche scritture senza corpo (forse senz'anima?). Desidero TOCCARE CON MANO chi conoscerò nel presente e in futuro: non mi basta un timido messaggio sul monitor. Grazie per la comprensione.

Proviamoci.

Hasta pronto.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.11.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog!
Speriamo sia una giornata interessante e positiva :)
Vinciamo noi.


MI SA CHE IL MERITO TANTO DECANTATO 8 MESI FA DA PARTE DEL MOVIMENTO è ANDATO A FARSI BENEDIRE. EPPURE AVEVO FIDUCIA NEL MOVIMENTO MA IL MERITO DI QUELLE 20.000 PERSONE CHE HANNO INOLTRATO DOMANDA PER PORTABORSE è STATO DISATTESO. COME NON AVEVO IL NUMERO DI TELEFONO DELLA CONCELLIERI (MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA) NON AVEVO NEANCHE IL NUMERO DELLA SENATRICE GRILLINA. E COMUNQUE NON VI AVREI CHIAMATO, PERCHE' IL MERITO STA DA BEN ALTRA PARTE. GRAZIE SENATRICE LEZZI.

Rocco N. Commentatore certificato 05.11.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento


DAL SOLE 24ORE
Cene e rimborsi, ottime forchette anche al M5S dell'Emilia-Romagna. I più spendaccioni nel Pdl

Terzi classificati i grillini con 18mila euro in due: non una gran somma, in effetti, non foss'altro che per spiegarla il capogruppo Andrea Defranceschi si sgola a dire che loro pagavano i pranzi anche ai loro dipendenti (a cui in realtà spettano i buoni pasto, ma tant'è). Non che i grillini andassero al ristorante: si limitavano alla bouvette o alla bocciofila o a un chioschetto nel parco retrostante la sede dell'amministrazione.

I più 'tirchi', o forse solo più attenti, erano i 24 consiglieri Pd, che hanno chiesto rimborsi per 6mila euro ciascuno, incidendo sulle casse della Regione per 145mila euro. Sola, eclatante, eccezione, il loro ormai ex capogruppo Marco Monari che di euro per pranzi e cene ne ha spesi 30 mila, 5 volte tanto i suoi colleghi di partito.

L'ATTACCO E' OVUNQUE!!!!

NOTARE IL TITOLO....
ottime forchette anche al M5S

poi nell'articolo...
si limitavano alla bouvette o alla bocciofila o a un chioschetto nel parco

E GENTE CHE VA AL CHIOSCO E' UNA BUONA FORCHETTA????
MA VAFFANCULO!!!!

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 05.11.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

OT: UE: DEFICIT 2013 ITALIA AL 3%

E chi glielo dice ora ai Letta?

Bob C., Rieti Commentatore certificato 05.11.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Borghi ieri a Piazza Pulita ha detto cose molto sagge. Dei 120 mld di evasione fiscale (presunti ovviamente) non un cent sarà usato per il paese! Dovranno essere usati per abbattere le tasse. Più si alzano le tasse meno soldi entrano nello stato e più alta sarà l'evasione è economia e logica.

eleonora . Commentatore certificato 05.11.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

l'evasione fiscale
è, a prescindere, e senza scuse, un cancro da debellare
chi evade, lo fa a danno di chi le tasse deve pagarle, anche suo malgrado
non c'è ragione che tenga
semmai, e ripeto semmai, va rivisitata la pressione fiscale che in Italia ha raggiunto soglie di STROZZINAGGIO ma L'EVASORE E' COMUNQUE UN DELINQUENTE!!!!!!

alnair g., roma Commentatore certificato 05.11.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

No, non ce lo siamo perso lo scontro Busi-Gelmini.
Ma attenzione attenzione : io Busi lo conosco bene, domani capacissimo di scagliarsi anche contro uno del PD se a suo avviso è il caso.
Busi è un genio ed è anche l'uomo più buono e onesto che conosco.
Sarebbe uno splendido "grillino" . Lui è veramente oltre!

Lady Dodi 05.11.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

se ve lo siete perso

http://video.corriere.it/piazzapulita-lite-busi-gelmini-condanna-berlusconi/87c15b08-45e2-11e3-9b53-d1d90833aa3d


:)

paoloest21 05.11.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non cambia niente al Sud. Tutto si aggrava al Sud e al Nord. Se qualcosa a Sud stesse veramente cambiando, farebbero scoppiare 4 bombe in quattro località diverse, ucciderebbero una settantina di persone e per altri vent'anni nulla si muoverebbe se non chiacchiere pietistiche.
L'Italia non é più riformabile, nè a Sud nè a Nord.
La si potrà rifondare dopo che del Vaticano saranno rimaste pietre fumanti e i sionisti che il Vaticano ci tiene appiccicati addosso come zecche (Saviano, Lerner, Ovadia, De Benedetti, quel leccaculi tremolante di suo cognato...) saranno andati a fare in culo a Israele!
BANDO ALLE ILLUSIONI!
W LA CONTESTAZIONE DI MASSA!
Melchiorre Gerbino
http://www.melchiorre-mel-gerbino.com

Melchiorre Gerbino (@MelGerbino) 05.11.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento

amara terra mia, ci hanno schiavizzato come i popoli africani. ci hanno tolto le braccia per lavorare nelle loro fabbriche. ci hanno condannato ad emigrare per tanti anni, e ancora oggi, siamo costretti a partire.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 05.11.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

x LADY DODI--CONDIVIDO IN PIENO CIO CHE SCRIVI SUI SERVIZI VISTI IERI SERA SU PIAZZA PULITA,L'ITALIA E' MARCIA DAI PIEDI ALLA TESTA..FORSE E DICO FORSE,ALCUNI DI NOI SONO COSTRETTI A TROVARE DELLE ALTERNATIVE ,A VOLTE ANCHE A TRUFFARE LO STATO,(NON CONDIVIDO,MA CERCO DI CAPIRE)PUR DI SOPRAVVIVERE,PER ARRIVARE IN FONDO AL MESE,E COME DICI TU LA TRIADEDEISINDACATI,ORMAI FANNO PARTE DI UNA LOBBY E GLI DAI FASTIDIO SEI FAI DOMANDE SCOMODE..ALTRA COSA CHE MI HA FATTO RIFLETTERE E' IL PERSONAGGIO DEL RISTORANTE CHE ERA DETTO DLUI EVASORE TOTALE,CHE PREFERIVA PAGARE I DIPENDENTI CHE NON LE TASSE..CHE NE PENSI?

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 05.11.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

una sola cosa sò.con un ventesimo di quello che consuma uno come giovanardi,di potrebbe far rinascere una famiglia italiana.ma possiamo stare qui ad assistere ad un simile scempio?ribelliamoci.reagiamo.popolo di mollichine.reagiamo adesso......non domani.uniamoci,organizziamoci e,andiamo a realizzare la giustizia.sono cose nostre:andiamocele a riprendere.


--------------- BENVENUTI AL SUD --------------

Il Sud puzza, è vero. Ma il Sud puzza perché ha permesso al Nord di riempirlo di merda. È dalla finta unità d'Italia che il Nord riempe di merda il Sud sfruttando a fasi alterne anche l'immigrazione che ne consegue. Certo, questo è stato possibile perché a Sud c'è la mafia... la stessa "mafia" che ha fatto saltare in aria Falcone e Borsellino... la stessa "mafia" che delegittima e ridicolizza i vari Di Matteo, Ingroia etc. che lottano da anni per far venire alla luce gli indicibili rapporti con la politica. La stessa "mafia" sulla quale un Presidente della Repubblica è chiamato a testimoniare in tribunale. La stessa "mafia" che mette in cantiere costosissimi buchi nelle montagne per costruire futuristiche infrastrutture utili "forse" tra 50 anni... mentre in gran parte del Sud si viaggia ancora su "originali infrastrutture borboniche" (forse si vuole conservare "intatto" un pezzo di storia di questo paese). Il Sud puzza, è vero. Ma non è che il Nord "profumi". Dei rifiuti tossici sotto le autostrade del nord non si parla poi molto... evidentemente al Nord sono più bravi ad usare il deodorante per "nascondere" la puzza. Il Sud puzza perché è l'intero paese a puzzare... e il paese puzza perché c'è un'oligarchia che comanda da sempre in questo paese, e sembra che lo faccia "democraticamente" solo perché per consolidare ed affermare la propria posizione si avvale di strumenti democratici quali il Parlamento. Ma il paese puzza anche perché l'illegalità ormai fa parte della cultura di questo paese, ed è diffusa indistintamente in tutte le classi sociali e a tutti i livelli. Per ripulire il paese non basterà di certo una semplice opera di "bonifica"...

Mago Merlino 05.11.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

La cosa allucinante che non li sfiora neppure è che un Ministro di Grazie e Giustizia NON PUO' AVERE AMICIZIE come quelle dei LIGRESTI!!!!!!!! Non è tollerabile. E' tanto difficile da capire?

eleonora . Commentatore certificato 05.11.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT A proposito dei filamenti che riporta Lalla, guardate questo video e poi dite che non ci stanno buttando in testa le porcherie peggiori!
http://www.youtube.com/watch?v=sQh6xjAlCVw&feature=youtu.be

eleonora . Commentatore certificato 05.11.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma basta.possiamo svenarci solo per mandare in tv gente come giovanardi a parlare del nulla?ma perchè continuiamo a sopportare tutto questo?ma vi rendete conto che,alle loro chiacchiere rispondiamo con le chiacchiere?con la differenza che,loro,continuano a vivere.noi moriamo ogni giorno di più.

vito asaro 05.11.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Le considerazioni di Aprile seppur ottimistiche vanno sposate perchè se non altro, profondono un certo entusiasmo, e "invitano" a un "collaborazionismo sociale" per contrastare le mafie e le politiche del malaffare.

In effetti, tutti questi elementi spingono a una Democrazia partecipativa, prodromica di una vera DD, volta a una trasfusione della classe politica, ma se cio' non avviene, non avremo fatto altro che togliere "rappresentanti" per metterne altri, che rispondono di loro "scelte" e non a quelle inattaccabili del Popolo!
Noi parliamo di Democrazia mentre dovremmo parlare di "INGANNO della democrazia" ed è questo che dovremmo scongiurare!
Parliamo di leadership, di questi leader che dovrebbero farci uscire dal guado, ma in effetti, questi leader non sono stati SCELTI da Popolo!
Chi ha deciso queste leadership che avranno il potere di tessere le linee politiche, marcare una linea economica che decide le sorti del Popolo?
Chi decide queste leadership che si presentano a gare elettorali?
Spuntano all'improvviso facendoci credere che sono stati scelti dal popolo, ma non è mai cosi', ma piuttosto è sempre abilmente imposto al popolo dall’alto, spesso da poteri occultati nell’ombra.

Questi candidati alla guida di un partito, del governo o delle più alte cariche istituzionali, si presentano alle televisioni e recitano il loro copione, devono ovviamente essere fascinosi e buon oratori, come se l'intelligenza politica e la capacità del buon governo fossero adatte ad esprimersi tramite una specie di concorso televisivo.
Ma chi li ha selezionato, chi li ha messo lì? Ce lo domandiamo mai?
Di volta in volta emerge il leader più "bravo", più capace, e ciò nasconde l’aspetto che deve rimanere in ombra, ed è l’aspetto essenziale: la buona politica non esiste, essa non è una questione di bravura tecnica o di capacità, ma di scelte dolorose per una parte del popolo. La politica è appunto la rappresentanza di interessi non conciliabili tra loro, è la guerra civile...


Game Over @reloaded 05.11.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA E NON.
Ieri sera a Piazza Pulita, hanno scoperto l'acqua calda. Come guadagnarci in Cassa Integrazione a spese della comunità.
Dunque, una ditta chiede la Cassa Integrazione, le viene concessa e lei continua REGOLARMENTE a far lavorare i suoi dipendenti, coi quali si spartisce più o meno il bottino della Cassa stessa.
Il caso illustrato riguardava una ditta di divani del sud, ma subito un ottimo sindacalista , che conosco qui di Bergamo, ha precisato che a lui dal 2009 sono capitate ben 29 Ditte che facevano questo "giochetto".
La Camusso invece, interpellata da una giornalista della trasmissione, è letteralmente scappata per non rispondere.
Conclusioni: ormai la Cassa Integrazione ha preso queste derive. Quando la smettiamo?
Persino io che ero contraria, adesso opto per il Reddito di Cittadinanza. Per evitare queste truffe grottesche.

Lady Dodi 05.11.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

All'inizio del 2001 ho avuto il piacere di conoscere il Ministro Annamaria Cancellieri, quando era Prefetto a Bergamo.
Me la ricordo come una persona moderata, di equilibrio e con un grande senso delle istituzioni.
La Cancellieri è però anche una donna del Sud e so che in queste terre, dove ho trascorso quasi 10 anni della mia vita, l'amicizia va onorata ogni giorno.
Ecco perchè capisco il senso della sua telefonata alla famiglia Ligresti.
E' però un senso umano, non politico-istituzionale.
Quando un'alta carica dello Stato intravede una qualsiasi commistione tra interesse pubblico e il suo privato, deve assolutamente fare un passo indietro.
In questo caso c'era pure un filo economico che legava i Ligresti al figlio della Cancellieri, che potrebbe aprire a qualsiasi altro tipo di ragionamento, ricatto incluso.
In nessuna democrazia moderna verrebbe accettato un atteggiamento come quello del nostro Ministro della Giustizia. Le sue dimissioni sarebbero state istantanee.
E non è un falso moralismo.
Sulla famiglia Ligresti stanno indagando due Procure (Torino e Milano) per aggiotaggio, falso in bilancio, bancarotta e danni agli investitori (tanta gente comune) per oltre 600 milioni di euro. Le Procure dipendono da un Ministro della Giustizia, anche in termini di sudditanza psicologica.
Se in Italia, a partire dalla politica, non siamo in grado di ricreare dei valori importanti, che si basino su un'etica profonda e rispettata, allora è meglio lasciar perdere.
Il premier Letta è appena stato negli USA e ha garantito agli americani che lui stava guidando un Governo formato da nuovi politici, puri, integerrimi e diversi.
Purtroppo non mi sembra che il comportamento della Cancellieri si discosti dall'atteggiamento tipico della vecchia casta dei palazzi romani, a cui ancora tutto è permesso, raccomandazioni per gli amici comprese.
Altrimenti in un mondo di ladri, anche il furto diventa lecito, sull'esempio del "così fan tutti".

WWW.FUOCHIDIPAGLIA.IT


che l'italia(e non solo l'italia)sia destinata ad un grande cambiamento mi pare ormai evidente.ci sono due problemi:la fase di decadenza potrebbe protrarsi troppo a lungo(tantissimi ci lasceranno la pelle)e come sarà il nuovo mondo(chi lo gestirà?da cosa sarà caratterizzato?)penso che si stia facendo troppo poco sia per abbreviare il periodo di decadenza,sia per caratterizzare il nuovo mondo.per quanto riguarda il primo punto,stiamo aspettando che tutto crolli da solo.per quanto riguarda il secondo io,non riesco ad immaginare il mondo di domani.non mi pare una bella cosa.


Nella politica su qualsiasi cosa si indaghi viene fuori un verminaio, la collusione è generalizzata ed è eletta a sistema di vita.
Chi è nel cerchio politico puo' fare quello che vuole come ai tempi del re di francia o dello zar.
Prima o poi faranno la fine che si meritano.
Non lo dicono, hanno alzato grandissime barriere difensive per tutelarsi, ma si rivolteranno contro.

spuseta 05.11.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

UN GRANDE Di Maio poco fa ad Agorà sulla Terra dei fuochi e...sulla richiesta di dimissioni cancellieri :

" Noi non vogliamo una Repubblica fondata sulle telefonate"!!!

Mamma mia che Ragazzi che abbiamo in Parlamento!!
Grazie a te Beppe, grazie per sempre.

Buon giorno a Tutti ;)))))

anib roma Commentatore certificato 05.11.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

buondi a tutti!!

ps

max stirner sarà anche un ologramma:), ma dopo aver letto il suo delle 22:55
come si fa a non fargli un applauso?

paoloest21 05.11.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se da altri il post viene definito "noioso", io l'ho letto fino in fondo. Non ne condivido completamente l'ottimismo, ma capisco che è giusto dare rilievo a piccoli segnali di speranza.

Se la tragedia della Campania è immane, complice sicuramente l'asservimento della classe politica alla camorra e un certo fatalismo insito profondamente nell'animo dei napoletani, nessuna regione può sentirsi superiore: non la Liguria, che ha un numero enorme di discariche abusive, anche nei dintorni di Genova, e tristi casi come quello di Pitelli a La Spezia.
Manca completamente il controllo del territorio ed il reato ambientale non viene considerato reato penale; poi, primo problema da affrontare, la giustizia italiana ha tempi biblici e tutto finisce in prescrizioni.

antonella g. Commentatore certificato 05.11.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia, corruzione, politica, è un tuttuno che vive e prospera a spese della povera gente che vive di lavoro.
Non è cosi?

spuseta 05.11.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

siamo in una dittatura e i cittadini non contano nulla...

mario futuro, bologna Commentatore certificato 05.11.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

ecco cosa si permette di scrivere Repubblica a favore della CANCELLIERI....
da Repubblica.it
di FRANCESCO MERLO

""Caro ministro, cara Annamaria, in Italia si dimettono gli innocenti e invece resistono, con le unghie e con i denti, i colpevoli e soprattutto i furbi. E le persone perbene come te si devono dimettere anche per non farsi sporcare dai difensori pelosi che, in questo caso, esibiscono più pelo delle scimmie quando ti assimilano a Berlusconi e al suo reato di concussione nella vicenda Ruby.

Sperimentano su di te una sofisticata variante della macchina del fango: con sapienza offensiva ti attribuiscono sui loro giornali ogni nefandezza sino ad equiparare la telefonata, che hai fatto ai dirigenti del dipartimento penitenziario a favore di Giulia Ligresti, a quell'altra telefonata, che Berlusconi fece ai funzionari della questura di Milano per sottrarre alle istituzioni la prostituta minorenne che "proteggeva" e affidarla, come nipote di Mubarak, alle discinte emissarie del suo gineceo privato: una vera porcheria di Stato"".

è un schifo
assurdo è paragonare
la 1^ come un agnello sacrificale
ad un 2° orco degli inferi

chi sbaglia deve pagare e la CANCELLIERI ha, senz'ombra di dubbio, SBAGLIATO!!!!!!

E, VISTO CHE LA SUCCITATA SOSTIENE DI ESSERE PRONTA ALLE DIMISSIONI QUALORA FOSSERO CHIESTE DAL POPOLO (sciocchezza immane),
IL POPOLO DELLA RETE NON SOLO GLIELO CHIEDE, IN CONFORMITA' CON LA MOZIONE DI SFIDUCIA PRESENTATA DAL MOVIMENTO 5 STELLE, MA E' PRONTO A FAR VALERE I PROPRI DIRITTI DI EQUITA' E GIUSTIZIA!!!!

alnair g., roma Commentatore certificato 05.11.13 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che si fa con Lezzi e Moronese?!?!? FUORI, FUORI, FUORI

brgegio 05.11.13 09:08| 
 |
Rispondi al commento

buondi blog,ciao franco g. e come al solito chi fa due chiacchere siamo sempre i soliti..dunque sulla cancellieri: lei dice ,non mi dimetto..poi dice se il popolo me lo chiede mi dimetto..cosa vuol dire che facciamo un referendum?(cose da matti) poi letta non accetta dimissioni e lei ci ripensa..ma se uno vuol dare le dimissioni,non centra se uno le accetta , si dimette e punto.altrimenti lo fanno tutti (vedi fassina)solo per mettersi in mostra..sullo specifico e' difficile dare giudizi visto che non conosco bene i fatti,ma le intercettazioni fatte sentire ieri sera ,denotano per lo meno un comportamento di "abuso di potere".. molti altri sono morti o sono malati gravamente in carcere ,ma non hanno la stessa attenzione...mentre sulla guerra delle cifre della finanziaria e' un caos,cga di mestre aumenteranno di un miliardo ,mentre saccomanni diminuiranno di un miliardo,fassina diminuiranno di circa 700.000 € i sindacati come al solito tacciono o al limite si lamentano sottovoce(tranne alcuni al di fuori della triade)sempre piu scoperte di scandali regionali, vi e' una corruzzione dilagante..la stima di crescita del 2014 e' valuta ancora in recessione..il paese rimane bloccato,lavoro neanche l'ombra,le grosse aziende continuano a non pagare i fornitori,la burocrazia aumenta invece di diminuire..insomma le solite cose..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 05.11.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento

il prof. Aprile, forse dimentica che per la pervicacia di un PM a taranto si è arrivati a questo punto.
Forse trascura che in Campania, tanti di quelli che adesso fanno la rivoluzione, hanno svenduto per 4 soldi la loro terra.
In Val d'Agri famiglie del posto si dicono contente di vedere Rocco Papaleo testimonial dell'ENI e felicissimi di ricevere il bonus carburante dalla regione....

Encomiabile le diverse geometrie e la diversa consapevolezza con cui popoli e territori si ribellano a chi ha svenduto per un piatto di lenticchie, ma non dimentichiamo le connivenze provenienti dagli stessi territori....

Michele Labarile 05.11.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGE DI STABILITA' ALLUNGA LA VITA AL GANGSTER
Non c'è dubbio, la legge di stabilità finanziaria allunga la vita politica al Gangster. Oggi come tre anni fa l'elisir continua a produrre puntualmente i suoi effetti. Allora - come è noto - fu presentata dalle forze politiche del Terzo Polo una mozione di sfiducia al governo Berlusconi. Ma Napolitano impose ai presidenti delle Camere, quindi anche a Fini, che il voto del documento slittasse a un mese dopo. La motivazione tecnica addotta dal Presidente della Repubblica fu che prima doveva essere discussa la legge di Stabilità finanziaria. E così fu. Il 14 dicembre successivo, cioè quattro settimane dopo, la sfiducia venne bocciata per due voti. Grazie a Napolitano il Cavaliere ebbe infatti il tempo necessario per comprarsi i deputati che gli mancavano. Risultato: l'accompagnatore delle minorenni superò una prova difficilissima. E anche oggi come ieri - forza dei corsi e ricorsi storici! - la discussione sulla legge di stabilità consentirà di nuovo al Gangster di guadagnare tempo. Per far cosa ancora non è chiaro ma il sospetto di una nuova campagna acquisti non è del tutto fugato. La precedenza alla legge di Stabilità inevitabilmente fa allungare i tempi del voto sulla decadenza da senatore del vecchio Papi. E, salvo "incidenti di percorso", si ritiene che della questione "decadenza" si debba riparlare a dicembre, mese - considerato il precedente - favorevole al Gangster dal punto di vista astrale. Qualcosa però potrebbe sconvolgere la strategia pro-Silvio. Già oggi, infatti, dovrebbe scattare un blitz del Movimento 5 Stelle attraverso la presentazione a sorpresa di una una cosiddetta "urgentissima" nella quale si chiede di fissare in tempi brevissimi il voto su Berlusconi. Si tratta di uno strumento previsto dal regolamento del Senato per scardinare il calendario. L'utilizzo dell' "urgentissima" avrebbe anche lo scopo di mettere in difficoltà il Pd. Fosse così tutti in coro: Meno male che Grillo cìèèèèèèèèèèèè.....

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 05.11.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

In Germania l’Spd ha messo, tra le condizioni per la sua partecipazione alla grande coalizione, un investimento di 18 miliardi per la scuola pubblica, più 15 miliardi per il reddito minimo garantito, altri 10 miliardi per il sostegno alle madri in difficoltà economica e 7,5 miliardi in più per gli assegni familiari.

Dato per scontato quindi lo sfondamento del patto di stabilità nel 2014, si scommette tuttavia che gli investimenti di Stato producano una crescita economica che consentirà maggiori entrate nel 2015 e quindi il successivo rientro nei parametri.

Proprio come le larghe intese da noi, insomma: uguale uguale.

http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2013/11/04/larghe-intese-a-confronto/#comments

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

bassolino assolto x nn aver commesso nessun reato.

il governatore del pd che sotto il suo mandato ha gestito l'EMERGENZA rifiuti x 15 anni in campania ed ha percepito anche x questo un bonus di milioni di euro come commissario e sotto la sua gestione si è verificato uno dei + gravi scempi ecologici e crimini contro la sua popolazione, non è ritenuto colpevole di nulla.

milioni di persone si ammaleranno in quel territorio, purtroppo, e il + alto esponente politico di quella zona che doveva salvaguardare la salute dei suoi cittadini,accusato anche di collusione e di connivenze con le ditte che svolgevano le bonifiche,
è stato ASSOLTO

questa è la giustizia italiana,
facciamocene una ragione
se tu appartieni alla casta sei + tutelato e + garantito di un comune cittadino normale

se sei una cancellieri di turno potrai a tuo discrezionale giudizio chiedere un intervento UMANITARIO più umanitario di un altro.

questo è lo schifo che si vive in italia
dove i giornalisti che dovrebbero diffondere queste schifezze,tacciono e si schierano contro la verità.

speriamo che la scintilla che dovrebbe far scoccare la presa di coscienza dei cittadini arrivi + presto che si può,almeno x pareggiare i conti.

orlando g., torino Commentatore certificato 05.11.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 05.11.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Giornata a 5 Stelle per tutti,ciao Luciano.P...e tanto per ravvivare la discussione,suggerirei a Viviana.V ( in positivo e senza istanze polemiche)
visto che si impegna sul tema difficilissimo della
rivoluzione/conservazione,qualche rapida lettura di teorici quali H.Marcuse o T.Adorno,o piu' semplicemente V.Lenin ( sui sindacati,gli scioperi l'economismo)non fosse altro perche'una parte del pensiero "grillino"si fonda,non so se
piu' o meno consapevolmente,proprio su quelle basi ( penso che Beppe lo sappia bene).....
Forza E.Letta,piu'straparli e piu'fai la figura
del peracottaro,portandoci consensi,quella sulle 200.000,poi 120.000,poi rivelatesi 13.400 assunzioni di giovani grazie ai provvedimenti governativi E'PROPRIO IL MASSIMO !!!

f.g-torino.

franco graziani 05.11.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd-l e pdl sono coinvolti nello scandalo degli sprechi dei fondi Europei per la ricostruzione dell'Aquila.
Cosa risponderanno letta zio e nipote all'Europa?
Sono il frutto marcio dello stesso seme malato.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 05.11.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Io mi chiedo..se una persona che ricopre un incarico istituzionale,si deve sentire sempre al di sopra dei cittadini...mai ci fosse una volta che uno dica:..'azzo ho sbagliato...!!in buona fede..ma ho sbagliato..!dando l'esempio..in altri paesi le dimissioni da un "incarico" istituzionale sono una regola non scritta ma accettata da tutti..quì no..quì ci deve essere sempre chi ti deve "ricordare" che se viene meno la "fiducia"-in tutto o in parte-devi "smammare" e le dimissioni non sono un atto che "comprova" non necessariamente un"ammissione di colpa"..ma bensì sono una presa d'atto che è venuta meno la fiducia, a svolgere un determinato incarico..!
per questo si chiama "sfiducia" nonostante in tanti vogliano far credere che il M5S faccia "processi alle intenzioni"...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 05.11.13 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il tutto,cioè questo immane danno lo si fa se anche la politica è d'accordo cogl'imprenditori quindi anche se si trovano i responsabili succederà poco o niente sul piano giustizia in quanto 'la giustizia' è un ramo del governo.che è fatto di 'politici',nient'altro che persone compravendibili,finalizzati solo ai loro interessi,puliti o sporchi non ha importanza ma in campania si sono superati,hanno dato il massimo dell'efficienza organizzativa politica.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 05.11.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Ecco due annunci presi a caso: "Salve sono un agricoltore del South Wales, Australia. A novembre ho il raccolto di patate di qualità eccellente. Il 24 novembre sono pronte 20.000 tonnellate di patate per essere consegnate in qualunque parte del mondo, via nave o via aereo. Miglior offerente".
"Salve, mi chiamo Ching, sono uno stilista di biancheria intima e ho presentato i miei corsetti all'ultimo Fashion LIngerie Show di Shanghai il 23 ottobre. Ho pronti 75.000 capi, 25 small, 25 medium, 25 extra, di gusto europeo per la vendita natalizia. Ecco le foto. Non si accettano quantitativi minori. Pagamento alla consegna. Pronti il 28 novembre. I Lloyd's di Londra garantiscono alla firma dell'accordo che la qualità, il colore, il tessuto, corrispondono all'offerta. Allegate le fotografie. Prezzo cadauno: 8,99$". Davvero imbattibile. Li ha venduti in due ore.

Così va il mondo oggi.

In Italia, gli imprenditori, i produttori, investono la loro energia, il loro tempo, i loro soldi, per andare a cena con Giorgio Squinzi e con Susanna Camusso e vedere se "strappano" qualche concessione per il futuro.

Nel frattempo, il resto del pianeta si organizza.
Noi, stiamo alla finestra a guardare.

C'è un pianeta che ci attende.
C'è un pianeta che attende le nostre merci.
C'è un pianeta pronto ad accogliere le nostre idee, la nostra creatività.
In tutti i campi.
In tutti i sensi.
Basta muoversi sui binari che portano da qualche parte.
Da evitare i binari morti.
Come quelli della dirigenza politica e imprenditoriale italiana.

Buona settimana di lavoro a tutti.

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/11/il-trionfo-della-rete-che-sta-cambiando.html#comment-form

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog e buongiorno alle mie stelline.
Oggi bellissima giornata:splende il sole,cielo lindo non una nuvola.
Speriamo in una buona giornata.oggi ci sono le risposte in Parlamento sui cancelli delle carceri vero?
Speriamo li aprano tutti:liberiamo le carceri e mettiamoci i politici gettando la chiave naturalmente!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.11.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cancellieri:se serve me ne vado

Serve,serve.
Serve al popolo per affermare il concetto che la legge è uguale per tutti.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 05.11.13 08:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa che mi fa veramente arrabbiare è che io dove abito ,nella zona vicentina ci siamo sempre dati da fare per vari tipi di rifiuti differenziati
di rifiuti e di problemi non ne abbiamo mai avuti, mentre nella zona sud italia in particolar modo quella di napoli c'è solo una lamentela....Troppo facile piangere ed attendere che il governo vi passi ulteriori aiuti che poi come al solito spariscono nel nulla

giovanni.p(vicenza) 05.11.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMPEPATA DI CROZZA ALLA GENOVESE: IL COMICO ODIA L’IMU PERCHE’ E’ UN PALAZZINARO DOC!
Prende di mira tutti ma soprattutto le tasse sulla casa e chi le propone: perché? - Insieme alla consorte, Crozza possiede 7 fabbricati e due società immobiliari, a loro volta intestatarie di appartamenti e negozi a Genova - Un po’ di conti in tasca al comico…

Franco Bechis per "Libero"

Per cantare il dramma dell'Imu una volta si è travestito da Robin Hood, un'altra ancora da Adele, e ha cantato «Monti, quanto fa questa cavolo di Imu?». Per Maurizio Crozza la tassa sulla casa è un'ossessione. Tanto da essere diventato il tema più ripetuto nei suoi sketch. Ha ironizzato su Brunetta-Berlusconi e l'Imu, ma ha preso di mira oltre a Monti anche Letta con la sua nuova Trise, al grido di «Paga le tasse Tasi».

È un tema comico sicuro. Ma c'è anche una seconda ragione meno evidente: la stangata sulla casa fa male e non poco anche alla famiglia Crozza. Perché il suo primo lavoro è certamente fare ridere. Ma il comico genovese ha anche una seconda attività meno nota e gestita in coppia con la consorte, Carla Signoris: quella dell'immobiliarista. Marito e moglie hanno intestati 7 fabbricati. Quelli di lui sono a Santo Stefano D'Aveto: una casa da 8,5 vani e un garage da 41 mq.


Quelle intestate alla signora sono invece a Genova: tre case con in tutto 24 vani, un garage da 26 mq e un magazzino da 103 mq. Ma oltre alle proprietà intestate alle persone fisiche i Crozza hanno due immobiliari, a loro volta intestatarie di appartamenti e negozi a Genova. Ovvio che siano sensibili alle stangate Imu e Trise. La prima immobiliare di Crozza si chiama Castelli srl, ed è stata costituita a metà con un vecchio amico ligure: il geometra Fabrizio Pollicino, erede della omonima impresa edile fondata nel 1959 da papà Gioacchino. Non proprio una gallina dalle uova d'oro.


La società si è già mangiata una volta il capitale per le perdite che avevano superato i centomila euro e ha dovuto bussare alla porta d

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sappiamo ciò che siamo ma non sappiamo ciò che possiamo essere
E le rivoluzioni scoppiano quando ciò che vorremmo essere diventa più forte di ciò che siamo

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 05.11.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E’ giunta al termine una lunga giornata. Non ci fermiamo, faremo di tutto per far tornare a vivere la Campania Felix. Domani votazioni alla camera, Stay Tuned.

http://goo.gl/m4kKCm

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Nella storia delle rivoluzioni gli studiosi hanno determinato che ciò che produce la loro eruzione non è il basso tenore di vita o la mancanza di diritti delle masse popolari, non è, cioè, la miseria o l'impotenza la molla che fa scattare la reazione rivoluzionaria
Le rivoluzioni nascono dalla speranza di un cambiamento
Se a produrre le rivoluzioni fosse solo la miseria, esse esploderebbero nei luoghi della Terra dove lo sfruttamento umano è maggiore
Alla fine del 1700 la rivoluzione non esplose in Russia dove il popolo viveva peggio che in altri paesi europei, ma in Francia che era uno dei Paesi dove, paradossalmente, si stava meglio, dove l'industria manifatturiera tirava, lo stile di vita delle classi alte era modello per l'Europa ecc., e perché?
Perché qui si determinarono movimenti di pensiero che aprivano le porte a forti speranze di trasformazioni politiche e sociali, idee che, pur provenendo in parte dall'Inghilterra, trovarono in Francia massimamente i loro promotori e diffusori facendo breccia anche nelle rivendicazioni di quella parte del popolo che viveva in condizioni di miseria.
Ma tutto nasce dal pensiero.
Là dove il pensiero non è in grado di raffigurarsi un mondo migliore, non può esserci rivoluzione né cambiamento, ma solo inerzia e schiavitù mentale e materiale.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 05.11.13 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile: guardate cosa scende dal cielo!!! E tutto tace!
[ Informati ] Una vera e propria coltre di filamenti ricopre il suolo... incredibile! Se si trattasse di ragnatele dovrebbero esserci milioni di ragni... che ovviamente non ci sono! Di cosa si tratta? Dopo le numerose segnalazioni provenienti da tutta Italia di filamenti in caduta dal cielo avrebbero dovuto fare delle analisi: invece tutto tace!

L'articolo sui filamenti che cadono dal cielo: http://informatitalia.blogspot.com/2013/10/sono-polimeri-di-origine-militare-i.html

Video di Fabrizio Lucchini - Il filmato è stato girato nei pressi di Colli sul Velino, fra Terni e Rieti

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo Kuhn, una rivoluzione scientifica è segnata dall'apparire di nuovi paradigmi, di nuovi schemi concettuali

Tutto comincia dal pensiero per svilupparsi poi nel mondo delle cose e delle azioni

Allo stesso modo una rivoluzione sociale è contrassegnata dall'apparire di nuove energie e di nuove speranze che possono modificare completamente le attese di base e produrre comportamenti reattivi di grande impatto e di afflato rivoluzionario

E' chiaro che l'insorgenza all'interno del corpo sociale di questi movimenti di rottura brusca con lo status quo non può che allarmare i tutori dell'ordine costituito, i custodi della fissità del potere (come uno Scalfari per esempio), determinando la sua reazione scomposta e violenta, perché tutto ciò che mette in discussione un pessimo potere non può che essere vista come una crepa minacciosa al suo mantenimento eterno e immutabile e dunque al mantenimento fisso e immutabile di coloro che da quel potere hanno tratto tutta una vita.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 05.11.13 07:49| 
 |
Rispondi al commento

SI SVUOTINO GLI ARSENALI E SI COLMINO I GRANAI,FONTE DI VITA.

W SANDRO PERTINI,W IL SINDACO DI MESSINA.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 05.11.13 07:49| 
 |
Rispondi al commento

E' vero che a volte sembra che ci siano strutture economiche, sociali, politiche che sembrano permanenti, ma nulla in questo mondo è radicato alla fissità e all'immutabilità.
Contro la legge della conservazione insorge il principio della rivoluzione, i mutamenti di rotta, l'insorgenza del diverso, l'esplosione dell'imprevedibile.
Non esistono nella storia comunità umane immobili.
Il divenire storico procede per balzi.

Così come sulla montagna che sembra immobile avviene un movimento lento a continuo di particelle che si spostano finché esse, col loro stesso peso, raggiungono il punto critico in cui producono una valanga che cambierà l'assetto di tutta la montagna, in modo simile i comportamenti umani che sembrano da tempi lunghissimi ancorati alla sopportazione e alla passività raggiungono infine il loro punto critico dopo cui si muovono tutti insieme in una rivolta e abbattono le forze perverse che li tenevano avvinti a una condizione di servaggio.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 05.11.13 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Francesco Amodeo
La Crisi dei Popoli è la Ricchezza delle Banche. Ecco le prove. Ma noi continuiamo a farci governare da banchieri. http://wp.me/p3DXe8-87

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 05.11.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno scoppiando i casi delle senatrici 5 stelle che hanno assunto parenti e affini e dei consiglieri dell'Emilia indagati per spese anomale. Grillo bisogna intervenire subito con durezza altrimenti se la gente comincia a pensare che siamo uguali agli altri per il movimento sarà la fine.

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 05.11.13 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Se ci resterà qualcuno su queste terra, ci ricorderanno come l'epoca degli uomini dei rifiuti. Non si possono bruciare, non si possono smaltire, né fermare. Questo è il vero problema dell'attualità che va affrontato da tutti gli Stati. I popoli ne sono pienamente consci e sulla loro pelle ne pagano il conto. Come si fa a fermarli? Ne prendano atto i Governi ed apertamente ne discutano. Per ora il problema è stato sollevato da pochissimi, prima di tutti in Italia Beppe. Possibile che ci siano tanti ciechi o cinici?

almagemme 05.11.13 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Dal web
Contro la crisi serve il coraggio della discontinuità
Si può trovare in una storia di un microcosmo, indicazioni macro che rimandano alle lunghe derive dei balzi e delle discontinuità del capitalismo che si evolve e si fa infinito anche quando sembra finito? Teoricamente la risposta è si. Essendo che il capitalismo è crisi, è metamorfosi nella crisi.
Tutto il capitalismo è discontinuità: si basa su invenzioni, scoperte, ritrovati che rivoluzionano le produzioni precedenti o trasformano il mercato
(E’ discontinuità anche la reazione al capitalismo stesso che, dalle proprie sciagure, trae linfa per nuove strategie di attacco)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 05.11.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Lezioni per i coglioncelli a cinque stelle.

" Non vi fidate degli attivisti, che ad esempio dicono di farsi il culo da 8 anni, 7anni o sei anni.... I vecchi attivisti dovrebbero essersi bruciati da soli !
Quelli si erano aperti nel 2005-06, dei gruppi di fans di Beppe Grillo, che con la politica centravano poco, in pochi anni si sono trasformati in meetup.
Erano gruppi pseudo ambientalisti, una sorta di contenitori per radical chic, trombati da Rif. Comunista, Verdi e PD".


Ripeto :

I VECCHI ATTIVISTI DEL M5S DOVREBBERO ESSERSI BRUCIATI DA soli.

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 05.11.13 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Non è vero che andiamo verso il caos anzi, al contrario “la vita si evolve dal caos“.
I sistemi (viventi e non) sono “aperti”, cioè scambiano continuamente energia e informazioni con l’ambiente …come vortici nella corrente di un fiume, vortici energetici, che sono raggiunti continuamente da informazioni, ne danno e ne prendono, trasformandosi per il meglio, ma (e questo è il bello) “quando il sistema diventa troppo instabile si modifica di colpo, ristrutturandosi A UN ORDINE SUPERIORE !“
E anche noi, che siamo vortici di energia modificati continuamente dalle informazioni, arriviamo a punti della nostra vita in cui lo squilibrio è tale da spingerci a un salto evolutivo.
Partendo dal fisico Prigogine si può dire che: quando il sistema vivente arriva a questo punto critico, si raccoglie in sé come un sol tutto (molecola con molecola, informazione con informazione), sprigionando forze di autorganizzazione superiore, come se ogni sua più piccola parte fosse informata dello stato complessivo del sistema stesso e intercomunicasse fattivamente.
Dunque l’evoluzione del sistema passa per mutamenti successivi, causati da continui apporti e da continue piccole trasformazioni, fino a un punto critico, dopo cui il sistema può perire o può saltare a un ordine superiore più complesso.
Il caos non è dunque più il fine dell’universo, ma uno stato “progenitore dell’ordine“.

leggi meglio su
http://masadaweb.org/2006/07/01/masada-n-329-1-7-2006-divagazioni-in-bianco-e-nero/

entropia e sintropia

Per es. io sono in lutto
Il lutto ha 5 fasi: incredulità, rabbia, realizzazione amara di quanto è successo, depressione, e poi, finalmente, ripresa e riapertura a una nuova organizzazione di vita
(almeno spero che sia così)

dunque per ogni cosa c'è speranza
è la natura stessa che lo vuole

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 05.11.13 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La popolazione Australiana è di circa 22 milioni, quella di Melbourne è di circa 4 milioni.

La lista d'attesa per operarsi in Melbourne è di piu di 55000, e sta salendo.

Prima di parlare sapere le cose!

http://tiny.cc/mha25w

sfatiamo l'australia 05.11.13 06:55| 
 |
Rispondi al commento

MMHA!!!
Per non dire post noioso!

Robertino Venturi, faenza Commentatore certificato 05.11.13 06:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa è la quinta vittima a Melbourne in 1 mese dove l'ambulanza è arrivata tardi o non è arrivata affatto!

Prima di parlare sapere i fatti!

http://tiny.cc/ng915w

http://tiny.cc/vn915w

sfatiamo l'australia 05.11.13 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Per comprare un veicolo Ambulanza con barella a Melbourne Australia
(chiamata la città più vivibile, non so come!) è di $150.000 dollari! Ciò
che dichiarano...!

Quanto costa un furgone ambulanza in Italia?

Da notare che si paga una tassa del 1,5% già prelevata dalla busta paga per
il servizio sanitario chiamato Medicare che dovrebbe coprire le spese
mediche, ma per vedere un medico devi pagare oltre a cio che ti hanno già
detratto dalla paga altri $ 30 o $40, poi se hai uno stipendio oltre i
61,768.57 EUR devi pagare altri
$880–$1,020 oltre l'1,5% di base se sei single, o $1,760–$2,040 per
famiglia se superi 123,457.77 EUR di stipendio ecc (non includo i 3 o 6
mesi d'attesa per certe operazioni), per non parlare se devi essere preso
da un'ambulanza e vai oltre i 10km di distanza previsti, allora in quel
caso paghi dagli $8 ai $9 per km in piu ai previsti $300 fino a $1000.

Prima di parlare sapere i fatti!
http://tiny.cc/e5515w
http://tiny.cc/lj715w
http://tiny.cc/h0715w

sfatiamo l'australia 05.11.13 05:58| 
 |
Rispondi al commento

Per comprare un veicolo Ambulanza con barella a Melbourne Australia (chiamata la città più vivibile, non so come!) è di $150.000 dollari! Ciò che dichiarano...!

Quanto costa un furgone ambulanza in Italia?

Da notare che si paga una tassa del 1,5% già prelevata dalla busta paga per il servizio sanitario chiamato Medicare che dovrebbe coprire le spese mediche, ma per vedere un medico devi pagare oltre a cio che ti hanno già detratto dalla paga altri $ 30 o $40, poi se hai uno stipendio oltre i 61,768.57 EUR devi pagare altri
$880–$1,020 oltre l'1,5% di base se sei single, o $1,760–$2,040 per famiglia se superi 123,457.77 EUR di stipendio ecc (non includo i 3 o 6 mesi d'attesa per certe operazioni), per non parlare se devi essere preso da un'ambulanza e vai oltre i 10km di distanza previsti, allora in quel caso paghi dagli $8 ai $9 per km in piu ai previsti $300 fino a $1000.

Prima di parlare sapere i fatti!
http://tiny.cc/e5515w
http://tiny.cc/lj715w
http://tiny.cc/mm715w

sfatiamo l'australia 05.11.13 05:54| 
 |
Rispondi al commento

Se chiami l'ambulanza in Melbourne Australia per farti trasportare d'urgenza in ospedale devi pagare dai $300 fino a piu di $1000 a secondo della distanza .

Mio fratello caduto dalla nuova bici comprata da Decathlon San Benedetto del Tronto AP (sterzo allentato), dopo una frattura dello zigomo e spacco sul sopracciglio fu preso dall'ambulanza di Ascoli Piceno 63100 e trasportato in ospedale senza pagare una lira!

Melbourne nominata città piu vivibile? Prima di parlare sapere i fatti!

ecco i prezzi

http://tiny.cc/o9215w

sfatiamo l'australia 05.11.13 04:34| 
 |
Rispondi al commento

M5S, Barbara Lezzi assume la figlia del compagno: “Molti di noi l’hanno fatto”
http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/m5s-barbara-lezzi-assume-figlia-compagno-molti-di-noi-lhanno-fatto-1709915/
===============================
E no eh?? NON SCHERZIAMO!! Cerchiamo subito di chiarire questa cosa, perché, per quelli come ME,(in perenne campagna elettorale) che si trova a "litigare" e spiegare continuamente, il più delle volte riuscendoci, la differenza tra NOI e gli altri, questa è una di quelle cose difficile da controbattere!! Il "così fan tutti" per gentilezza lasciamolo agli altri. Sono anni che scrivo e seguo il blog, molti miei video (BlackOutTotale) sono stati usati dal blog per alcuni post (con grande piacere da parte mia) ho una pagina fans dove diffondo le idee del Movimento, ho un profilo PUBBLICO con 5 mila amici, dove ogni santo giorno cerco di far capire l'importanza del Movimento, per non parlare dell'opera di CONVINCIMENTO che esercito nella vita di tutti i giorni, e non ho mai chiesto nulla, e poi, leggo una notizia come questa. NON VA BENE, NO, NON VA PROPRIO BENE!!

Salvo E., Perugia Commentatore certificato 05.11.13 04:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per bonificare bisogna prendere esempio dalla Grecia:cominciare ad ammazzare tutti gli estremisti di destra,TUTTI.I frocetti di Forza Nuova inquinano,combattiamo l'inquinamento,ammazziamoli tutti.

Alessandro 05.11.13 03:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nano che arrivò in elicottero in Aquila promettendo alla gente la sua ricostruzione (con 500 milioni dall'Europa) ora si scopre che la vecchia Aquila è ancora terremotata e quella parte ricostruita altrove cade a pezzi e infiltrata da corruzione!

Abruzzo. Ricostruzione L’Aquila: «Commissione Europea complice di frode con il Governo Italiano»

L’AQUILA. Appartamenti costati fino al 158% in più rispetto ai prezzi di mercato, criminalità infiltrata negli appalti, fondi europei spacciati per soldi italiani, lavori nel centro storico praticamente inesistenti e qualità delle ristrutturazioni spesso scadente.
E' la fotografia de L’Aquila, della sua ricostruzione dopo il sisma del 2009 che l'inviato dell'Europa ha consegnato a Bruxelles. Un dossier anticipato questa mattina dal quotidiano La Repubblica che oggi sarà presentato in città e che giovedì prossimo sarà discusso al Parlamento Europeo.
L'Europa immediatamente dopo il terremoto ha dato all'Italia 494 milioni di euro per le prime esigenze abitative.
Il governo italiano ha diviso questa somma in due capitoli e, precisamente, il primo riguarda il progetto Map (Moduli Abitativi Provvisori) per circa 144 milioni di euro; il secondo il progetto Case per 350 milioni di euro. Per quanto riguarda il primo capitolo la Corte dei Conti europea nei mesi scorsi non ha fatto rilievi
, mentre per i 350 milioni di euro ha evidenziato delle anomalie relative all'aumento dei costi al metro quadro pari al 43 per cento e definito il progetto «intempestivo, costoso e insufficiente»[...]

http://www.primadanoi.it/news/mondo/544340/Abruzzo--Ricostruzione-L-Aquila-.html

http://www.primadanoi.it/news/mondo/544326/Abruzzo---Sprechi-e-infiltrazioni.html

john buatti 05.11.13 03:48| 
 |
Rispondi al commento

Hola a todos

Volevo segnalare una cosa sulla TAV

Qualcuno ne sa qualcosa di piú?

"In base all’interpretazione del Progetto di Legge passato al Parlamento francese ovvero l’ennesima ratifica, a termini di legge, dell'accordo franco-italiano firmato il 29 gennaio 2001 (da BERSANI) , con ratifica del 30 gennaio 2012 (da Passera), si direbbe che non solo i nostri 12 Km del Tunnel ci costeranno 139 milioni al Km, contro i 48/Km che spenderà la Francia per i suoi 45KM!, ma dovremo anche sottostare alle leggi francesi sia per i contratti di lavoro sia per la tassazione relativa ai lavori stessi....

Ecco cosa hanno firmato i deputati francesi e il nostro Governo PD-PDL si prepara a ratificare nuovamente, sempre sperando che l’Europa accetti di spendere 3,4 miliardi: condizione sine qua non per far partire i lavori del Tunnel, quello vero, non il buco a Chiomonte.

La ratifica firmata giovedì 31 ottobre non dà che l'avvallo definitivo a quell'accordo internazionale franco-italiano necessario all'Europa per decidere il da farsi. Accordo del 29 gennaio 2001, con ratifica del 30 gennaio 2012 al cui articolo 1 si legge: «Il presente Accordo non costituisce uno dei protocolli addizionali previsti all'articolo 4 dell'accordo firmato a Torino tra i governi italiano e francese il 29 gennaio 2001. In particolare, non ha come oggetto di permettere l'avvio dei lavori definitivi della parte comune italo-francese, che richiederà l'approvazione di un protocollo addizionale separato, tenendo conto in particolare della partecipazione definitiva dell'Unione europea al progetto».

Continua sotto

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 05.11.13 02:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STO ANCORA ASPETTANDO UN SEGNALE DA PARTE DI GRILLO E CASALEGGIO....... CE LO PRETENDO, CAZZO! PERCHE', SE UNO VALE UNO, UNO BEPPE E UNO CASALEGGIO NON SI DEGNANO DI ESPRIMERSI SU UN ARGOMENTO COSI' PRESSANTE?


DAL POST DI BARNARD
"La ME-MMT incontra il M5S. C’erano tutti, meno…

La regione Campania ha prodotto il suo primo gruppo ME-MMT, e funziona alla grande. La loro prima iniziativa chiamava Paolo Barnard a incontrare i cittadini di Agropoli e il M5S, attivisti e deputati.

La sala era piena. Stipata. Un successo insperato. C’erano i cittadini, c’era la base 5S… i deputati di Grillo non si sono fatti vivi. Eppure furono loro a chiedere al gruppo ME-MMT Campania una data che gli permettesse di esserci. Ma non si sono fatti vedere. Le teorie del complotto abbondano… dal veto di Casaleggio, alla CIA che gli ha messo l’Amuchina nel caffè, a Goldfinger che ha spinto un bottone rosso. Ok, peggio per loro.

Invece il dibattito con la base M5S è stato fantastico. Mi conoscono, sanno bene come li ho apostrofati in passato, ma erano lì, e svegli. Chiaramente rappresentano la fetta pensante del 5S, e non la fetta Scientology. Sono stato molto contento, e con me il gruppo campano della ME-MMT. Viene da sperare che il M5S produca veramente qualche elemento innovativo nella putredine secolare della politica italiana. Sottolineo la parola “qualche”, perché non mi illudo affatto che saranno in tanti fra i grillini ad affrancarsi dall’azienda di Casaleggio.

Ma posso dirvi che sto ricevendo segnali molto positivi da alcuni di loro. E sapete che vi dico? Un po’ci spero. Che piaccia a Grilleggio o meno. Forza, continuiamo a dialogare."

eddard stark (eddard stark54), roma Commentatore certificato 05.11.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
ONORE AD UN GRANDISSIMO UOMO E GRANDISSIMO SINDACO.
BRAVO BRAVO BRAVOOOOOO.
Bisogna in qualche modo iniziare ad INSEGNARE cosa recita la NOSTRA CARTA COSTITUZIONALE ai MEMBRI DELLE CASTE.


http://palermo.repubblica.it/cronaca/2013/11/04/news/controcanto_del_sindaco_di_messina_bandiera_pacifista_per_il_4_novembre-70208006/

mario 05.11.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi scrive è un ex servitore dello stato nella lotta alla amfia.

Per non demoralizzare il dott. Aprile e i lettori, potremmo pure dire che, a usare la lente di ingrandimento, qualcosa forse si muoverà.

Ma quel qualcosa è veramente microscopico.

Se c'è.

Il contesto è ancora oggi praticamente medievale.
Compresa gran parte della popolazione (al netto di chi è emigrato/scappato).

Dove nessuno, a parte le poche associazioni citate (che esistono da anni, come Addio Pizzo, altro che novità), e la solita ristretta minoranza, si ribella.

Anche il gruppo della "Terra dei fuochi" esiste da anni e non è una novità.

Ma ha visto ingrossare le sue fila ultimamente perchè solo ora i tumori, dopo 15 anni, (come profetizzava Schiavone) cominciano a fare numeri da strage tra la stessa gente che per anni ha fatto finta di non vedere (e molti anche pure partecipato per un piatto di lenticchie) e magari vendendo il voto per 50 euro al camorrista di turno.
Facile stracciarsi le vesti adesso che hai il morto in casa. Ma è tardi.

Stesso discorso per l'Ilva, dove, come ha scritto un altro commentatore, sono stati un paio di PM a rompere l'omertà.
Altro che opinione pubblica, che da quelle parti non esiste.
Tutto il resto della città (o quasi) e della giunta regionale continuava a far finta di nulla, perchè L'Ilva "dava lavoro".
Ora lo darà ai becchini, il lavoro

In quanto alla Locride, sig. Aprile, la dobbiamo deludere.
Cooperative simili, isole di legalità nel mare magnum della ndrangheta, c'erano anche prima. Ma tali rimarranno, fino a che la mentalità omertosa e/o passiva (quando non collusa) è ancora dominante tra il 90% dei calabresi.

In quanto al "nuovo fenomeno del pentitismo" femminile", tenga conto che queste signore si contano sulle dita di una mano. Alcune poi sciolte nell'acido. Altre vivono sotto scorta al Nord.

L'unica piccola grande novità in Calabria, che lei però non cita, sono alcune migliaia di ragazzi del Mov. 5 stelle.

Non lasciateli soli

Radio Londra 05.11.13 01:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bonanotte, persone Intelligenti, Informate e Dotte

http://www.youtube.com/watch?v=fGpOn0udvXs

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 05.11.13 00:45| 
 |
Rispondi al commento

IMPRENDITORIA PADANA E MAFIA! Le immagini dei camion che nella notte scaricavano rifiuti tossici dei poli industriali del Nord nella provincia di Caserta erano state trasmesse in esclusiva dai RAInews24 nell'inchiesta di Sigfrido Ranucci sulle ecomafie. Oggi, a distanza di più di tre anni, al traffico sono stati legati nomi e cognomi grazie all'operazione Cassiopea. Qui il video:

http://www.youtube.com/watch?v=jIr6BVCkPLU

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 05.11.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Che cavolo state combinando?
Non vi ho votato per sentire storie di "Parentopoli"
Vi prego di rimediare SUBITO altrimenti non
VI VOTO PIU'.

matteo c., milano Commentatore certificato 05.11.13 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Post davvero GRANDIOSO.

Il SUD ha deciso che non vuole più l'elemosina spacciata per privilegio.

Non si torna più indietro.

La valanga di nuovi uomini e donne non si può fermare.

La nostra terra deve tornare a profumare di nuova morale e di nuovo coraggio.

VIVA IL FUTURO DI TUTTA l'ITALIA.

emanuele c., Torino Commentatore certificato 05.11.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

riassunto servizio tg3 delle 17:00 su scalfari vs grillo:
-grillo se la prende con i giornalisti, evidentemente scalfari a toccato un nervo scoperto.......
che dire, complimentoni al tg3, ha superato fede!

uno di noi 05.11.13 00:26| 
 |
Rispondi al commento

La repubblica .it , sempre più in basso :
"Regione Emilia "cene pazze", arrivano i dettagli delle spese per pranzi e cene sostenute dai gruppi consiliari dell'Emilia Romagna. Davanti a tutti il Pdl, con 18mila euro a testa. Poi i leghisti con 13mila. E i consiglieri a 5 stelle hanno mangiato (pro capite) più di quelli democratici."
Il solito tentativo di accomunare il M5S ai ladri dei partiti , alterando le notizie . Non sopportano che ci siano persone che fanno politica onestamente senza rubare .Le spese del M5S sono tutte regolari e rendicondate on line fino all’ultimo euro . le spese riportate non sono state contestate, ma fanno parte dei dati rilasciati dalla procura a titolo informativo , si riferiscono al pranzo dei dipendenti, all’epoca si aggirava fra le 9-11 persone per 19 mesi.
Leggetevi il chiarimento di De Franceschi sul sito del M5S regione emilia. Non se ne può più , chi compra questi giornali dovrebbe vergognarsi.

charles bronson, mestre Commentatore certificato 05.11.13 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Giuseppe Tomasi di Lampedusa

(Principe Don Fabrizio di Salina)

passo.... "« Noi fummo i gattopardi, i leoni: chi ci sostituirà saranno gli sciacalli, le iene; e tutti quanti, gattopardi, leoni, sciacalli e pecore, continueremo a crederci il sale della terra. »

p.s. e così è stato..la rovina di un Paese mai nato...una Lupa smunta e dissanguata prima ancora di diventare matura

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.11.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

-Il Sud puzza soprattutto perché il Nord è marcio-

Stralcio del verbale dell'audizione del camorrista Schiavone sui rifiuti concessa dal Presidente dell'Antimafia. In fondo trovate il link che riporta il documento integrale

"PRESIDENTE. Ci interessa sapere quali erano questi collegamenti precisi, se vi era un’attività che potremmo definire di promotion.

CARMINE SCHIAVONE. Faccio solo un nome: so che Cerci stava molto bene con un signore che si chiama Licio Gelli.

PRESIDENTE. Le rivolgo una domanda alla quale mi può rispondere con un sì o con un no: sulla base della sua esperienza, dietro la vicenda del traffico di rifiuti, in particolare di quelli pericolosi, esiste un’organizzazione che lei conosce fino ad un certo punto e che faceva capo all’avvocato Chianese; ma se lei parla di Licio Gelli ci fa sospettare che questa organizzazione fosse ben orchestrata e vi fosse in qualche modo un settore della Massoneria che si occupava di questi affari.

CARMINE SCHIAVONE. Non lo so; questo lo lascio pensare a lei. So che a Milano c’erano delle grosse società che raccoglievano rifiuti, anche dall’estero, rifiuti che poi venivano smaltiti al Sud. So che in Lombardia c’erano queste società che gestivano i rifiuti ma non so chi erano i proprietari...."

http://www.laperfettaletizia.com/2013/11/rifiuti-tossici-schiavone-si-poteva.html



@ Ad Serenum de Otio

dal tuo: "La valigia diplomatica gode dell'immunità diplomatica ai sensi dell'art.27 della Convenzione di Vienna. Piantala di scrivere stupidaggini facendo credere che tutte le persone vicine alle istituzioni infrangono le leggi.
La vostra politica anarco-comunista disfattista e distruttiva è penosamente ridicola.
Anche tu come altri, stai solo contribuendo ad aumentare le figure di Merda che fate davanti alle persone Intelligenti, Informate e Dotte, che leggono i vostri deliri e le vostre istigazioni su questo blog.

Se volete l'anarchia andate in Libia, adesso è il posto ideale per voi.Ad Serenum de Otio 04.11.13 22:55
-------------------

1) errore: le persone vicine alle istituzioni???

IO DIREI DENTRO MAGARI e non credo che quello che abbiamo sotto gli occhi e dentro alle orecchie ci smentisca

2) errore: la vostra politica anarcocomunista....
FORSE DOVRESTI GUARDARE TRA I TUOI DOCUMENTI, mi sembri il figlio o fratello di gasparri, un picchiatore capace solo di colpire quando è in gruppo
3) errore: anche tu come gli altri
MI DISPIACE PER TE (ANZI, PER VOI DA COME SCRIVI) ma io sono solo, proprio un perfetto ignornessuno, nemmeno iscritto al movimento...
incredibile vero?
4) errore: le figure di merda, A DIRE IL VERO NON SONO IO AD ANDARE DAVANTI ALLE TELECAMERE A RACCONTARE FAVOLE agli italiani (e mai ci andrei)

5) errore: le vostre istigazioni...DAL TONO DI CHI SCRIVE SI CAPISCE alla fine chi istiga o meno...e non occorre essere "intelligenti" come te per percepirlo..

p.s. mi dispiace, hai toppato su tutto..puoi sempre ritentare
:-) buona vita (magari sena tessere e falsi dèi)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 23:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Sempre per la medesima serie:...

- VISTO CHE NON CE LO FA NESSUNO...
...FACCIAMOCI DEL MALE DA SOLI...!:


..."Però Tinazzi non c'è l'ha la Mongolfiera

del V-Day 3, segnale inquitante,depone male...

Uno di destra non invia euri a fav. del M5S...!

Che ne pensate Voi, che ne pensate"...?

.............................


...Come sopra:...


..."Però Stirner c'è l'ha la Mongolfiera del

V-Day 3, segnale inquietante, potrebbe aver

versato solo pochi euri per farsi una certa

copertura d'immagine presso il M5S...!

Che ne pensate Voi, che ne pensate"...?


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 04.11.13 23:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...Per la serie:

"VISTO CHE NON CE LO FA NESSUNO...
...FACCIAMOCI DEL MALE DA SOLI"...!!!


..."Hei ! Dicono che Tinazzi sia di Destra !

Sarà mica vero ? Mah! A me pare impossi=

bile, ma comincio ad avere i miei dubbi !!!

...E Voi ? Voi che ne pensate Voi" ???

......................

...Per la stessa serie di sopra:...


..."Hei ! Dicono che Stirner sia un Troll !

Sarà mica vero ? Mah! A me pare impossi=

bile, ma comincio ad avere i miei dubbi !!!

...E Voi ? Voi che ne pensate Voi" ???


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 04.11.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
Per chi non l'avesse ancora fatto, vi invito a leggere il post a destra dal titolo:"La confessione di Monti" di Claudio Messora oppure andate sul suo blog byoblu.
Il post è illuminante e dovrebbero leggerlo tutti i sostenitori della permanenza nell'eurozona...tanto per chiarirsi le ideee su quale razza di serpenti abbiamo a che fare!

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 04.11.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Intorno al 1995 padre Cosimo Scordato, fondatore dell’associazione S. Francesco Saverio nel quartiere Albergheria di Palermo, mi ha regalato un suo libro: “Le formiche della storia”. Racconta il difficile percorso compiuto dagli abitanti del quartiere, dal degrado verso una crescita umana attraverso lotte per la casa, per l’istruzione, per i servizi essenziali in un contesto altamente mafioso. Anche la sua esperienza dimostra che una comunità di cittadini può riuscire a debellare perfino la criminalità profondamente radicata nel territorio.

“Ritrovandosi tutti estranei nello stesso luogo e non parte viva di una comunità, vi troveranno luogo i gesti dell’estraneità, dall’indifferenza all’aggressione. Al contrario, la lenta riappropriazione dello spazio comporterà anche la riaggregazione tra le persone, e conseguentemente l’implicita determinazione di ciò che non dovrebbe avvenire e di ciò che andrebbe promosso per il bene di tutta la comunità.”

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.11.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

buonanotte blog!
a domani!!


SUI MILITARI DI OGGI E SULL'IDEA DEL M5S SULL'ESERCITO

Da anni io propongo il reinserimento del SERVIZIO MILITARE DI LEVA OBBLIGATORIO, ALLA MANIERA SVIZZERA, con l'inserimento al suo interno della PROTEZIONE CIVILE e dei VIGILI DEL FUOCO.

Mi si è sempre risposto che il M5S è antimilitarista, pacifista e per tale ragione non è disponibile ad intervenire per la leva obbligatoria.

Ho avuto modo di discutere della cosa anche con una nostra valente portavoce e la risposta fu la stessa: il M5S è pacifista!

Purtroppo devo dedurre che l'intelligenza non è un monopolio assoluto del M5S!

Posso dimostrarlo formulando alcune domande.

Se non si reinserisce la leva obbligatoria, con le caretteristiche di cui sopra, creando un esercito a carattere territoriale, cosa avviene? Avviene forse che l'Italia non ha più un esercito?

NO!

AVVIENE CHE SI PERMETTE ALL'ITALIA DI AVERE UN ESERCITO PROFESSINISTA AL SERVIZIO DI STATI STRANIERI CHE SE NE GIOVANO PER GUERRE DI INVASIONE.

CHI E' IL PACIFISTA?

QUANTA STUPIDITA', A VOLTE, NEI "DURI E PURI!"


Stavo ritornando a casa
a distanza di mesi, forse anni
i viaggi nel mare interminabili
una continua avventura fuori rotta
e una solitudine spesso troppo opprimente
Ora la speranza di un giaciglio sicuro
di un piede appoggiato sulla terra ferma
Non una terra qualsiasi, ma la mia patria
Difficile dire esattamente cosa provai
quando con lo sguardo straniero
del mio suol natìo non trovai che poche tracce
la stanchezza di sicuro mi rallentò il passo
il respiro certamente più faticoso, pesante
bloccato, le membra ormai arti inutili
la visione di quello squarcio orrendo
un paesaggio deturpato da sempre nuovi vandali
da amici conosciuti e altri nemici della terra
i miasmi alti nell'aria e acre il fumo
gli occhi scorrevano su quella distesa infinita
piena solo di detriti e tossici rifiuti
non i resti di una battaglia tra eserciti
ma solo una distruzione d'immondizie
solo un pensiero può sortire a quella vista
era meglio lasciarsi andare, affogare tempo fa
tra le onde alte di mari sconosciuti
quando almeno quell'acqua era ancora pura
a cosa serve una patria se poi quando muori
non hai nemmeno un pezzo di terra pulito?


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 22:53| 
 |
Rispondi al commento

la mia acredine,il mio disprezzo,il mio odio nei loro confronti è tale che non sò più se voglio giustizia o vendetta.mai avrei creduto di arrivare a questo punto eppure,sono riusciti a portarmi,perfino,a questo.SONO DEGLI INFAMI.

vito asaro 04.11.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Pino Aprile sa che ci sono i tempi di incubazione? E che l'istituzione del ministero dell'Ambiente aveva suscitato interesse dal basso per le problematiche ambientali lì dove più gravi erano i danni causati da certe industrie? E che le istituzioni sono sempre state sorde? E che guardare ai tanti Comuni italiani è come guardare a tante Italie? E che vergogna Vergogna è che si sia mosso qualcosa a Taranto con eco nazionale quando un magistrato si è mosso mettendo nero su bianco? Sì, è così, occorre mettere nero su bianco purtroppo non in qualità di giornalisti o scrittori o altro ma da avvocati e questo dice tanto dell'Italia che versa in questo ...Stato.

luciana m. Commentatore certificato 04.11.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento

mi piace il governator dell'indiana!!!

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 04.11.13 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo sia proprio così. E riguardo alla terra dei fuochi, dedicate 5 minuti al seguente link, poi traete le vostre conclusioni

http://www.rainews24.it/it/video.php?id=36788

franco parisi 04.11.13 22:28| 
 |
Rispondi al commento

io dico seriamente che siamo al 4o x cento nei consensi,se si votasse domani!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.11.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti i partita iva ,artigiani,commercianti ,piccola media impresa ,precari,pensionati a basso regime,disoccupati,esodati,ect ect,sono tutti dei criminali ladri ,e sopratutto i responsabili dell'evasione fiscale in italia , tutti loro criminali ,ladri,bastardi devono essere derubati dei loro diritti,delle loro liberta',della loro dignita e democrazia tutti loro devono tutti nessuno escluso morire in carcere quei maledetti porci ladri bastardi d'italiani che non vogliono pagare le pochissime tasse impostagli per i privilegi obbligati e necessari oltre che dovuti ai politicanti e dirigenti amici e famigliari dei politicanti.tutti noi miserabili schifosi cittadini italiani ladri,evasori ,porci e inutili esseri ignobili,dobbiamo chinarci e essere grati in eterno a quelle famiglie onorevoli come ligresti,berlusconi,de benedetti,riva,montezemolo,monti,e mille altre famiglie che non hanno mai lavorato un ora in vita loro,che giustamente devono perpetuamente mettercelo in culo. ma che cazzo ci vuole a spazzare via ste merde in italia che ci hanno devastato l'ano.LORO SONO LORO E NOI NON SIAMO UN CAZZO!!! ( ma e' veramente cosi')? . RIBELLIAMOCI E FACCIAMOLA FINITA.E' ora di rendere giustizia quella vera,proprio perche' mi vergogno di guardare negl'occhi i miei figli ,e voi? P.S.Cancellieri dici di essere onesta ed equa,proprio per quello che dici non puoi essere amica di gente inquisita e condannata dalla magistratura ,quindi dai le dimissioni e cerca di andartene a fare un c..o

walter messa 04.11.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento

Leggete: c'è da rabbrividire :-(

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1344207/Compagno-e-figlia-assunti-al-Senato--Scoppia-la-Parentopoli-dei-5-stelle.html

Pietro M., Genova Commentatore certificato 04.11.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonanottestellata, blog!
Domani sveglia all'alba!
Luca prepara il caffè!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 04.11.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Dino Colombo

A proposito di forze armate


Alla fine degli anni 70, quando ancora non erano di moda le isole Cayman ed era consuetudine portare la grana in Svizzera, carabinieri e finanzieri che bloccavano senza "particolari ordini dall'alto" alcune valigette diplomatiche sospette, con tanto di milioni dentro, venivano non promossi, ma trasferiti a far la guardia su un faro, tanto per premiare tanta solerzia.
Il marcio c'è sempre stato tra i graduati, ne più nè meno rispetto ai politici..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora,ho sempre pensato,a tutte quelle persone più che oneste del sud.Persone profondamente incavolate di essere considerate mafiose!La mafia,serve per dominare,associata a politici compiacenti.Quando si hanno cambiamenti,una parte di mafia,viene eliminata,solo quella che non serve!Una parte serve a determinati politici per avere potere e continuare a dominare.Detto questo ,gli unici che possono estirpare questa mala pianta,sono i cittadini onesti e ce ne sono tanti!A queste persone,lo Stato,quello vero che fino ad oggi è mancato,DEVE dare segnali tangibili di una forte presenza!Chiaro che il M5S,ha il potere di avviare questa presenza forte,perchè è l'unico movimento che vuole dare voce ai cittadini e seguirne la volontà!Queste persone del sud,e non mi stanco di dire oneste,sempre additate come mafiose,sono sempre state schiave di una società imperfetta,corrotta e imperfetta!!Falsi interventi ,omicidi di cui NON si è voluto mai venirne a capo!A partire dalla strage di cui fu incolpato Salvatore Giuliano!Tutt'ora i parenti chiedono giustizia.Esempio ,purtroppo non unico,di mala giustizia e inciuci vari!Come si comprende non sarà facile,configurare un nuovo sistema di governo,rispettoso dei suoi Cittadini!Ma cambiare è assolutamente necessario,non per essere credibili di fronte ad un unione europea inesistente,ma per doveroso rispetto di NOI stessi,Popolo Italiano Sovrano!!Io,personalmente,mi sento cittadino del Mondo,ma per essere davvero libero,devo essere per prima cosa Cittadino Italiano,non vergognandomi di essere tale,non per colpa mia,ma per colpa di uno stato inesistente e nulla facente!Così la penso e così scrivo!!Un caro augurio a tutti gli onesti!! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 04.11.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Veltroni: "Su Pasolini presto la verità"

L'ex segretario del Pd si camuffa da agente della squadra omicidi:
"La morte di Pierpaolo è come la strage di Ustica un buco nero.
Ma presto verrà fatta luce su tutto"

- Come no -

http://www.youtube.com/watch?v=KYNAeLp8IWg
Fabrizio De Andrè - Una storia sbagliata

Daniela M. Commentatore certificato 04.11.13 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Sud, nel tempo.... SUDore. Sofferenza.
DOLo e colpa nel tempo del potere. DOLore.
Sangue rappreso sulla terra del sud.
SACRIficio

Kronos 04.11.13 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per chi della puzza non fosse ancora appagato..
http://www.cineblog01.net/biutiful-cauntri-2007/

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 04.11.13 21:54| 
 |
Rispondi al commento

BUFALE CAMPANE ?

"In un'epoca in cui anche l'ultimo angolo del globo terrestre è stato conquistato dalla tecnica ed è diventato economicamente sfruttabile la decadenza spirituale della Terra è così avanzata che i popoli rischiano di perdere l'estrema forza dello spirito " (Heiddeger)

Io ormai mangio solo quelle austriache
infinitamente più buone :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 04.11.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Paola L., Verona

A proposito della Cancellieri


Ma ti sembra che per arrivare lassù "uno di

quelli" non si sia già venduta l'anima strada

facendo?

Ho paura che dalle elezioni circoscrizionali in poi, se vuoi far carriera politica, ti devi piegare mooolte volte, altro che solo l'anima

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Cancellieri deve andare a CASA perche se sbaglio io mi fanno un culo come un sombrero sbaglia Ligresti bu bu bu bu bububu dobbiamo salvarla perche poverina non mangia perche sta male .Ma stamo male tanto noi e a questi non glie frega un bel niente

Giuseppe Gas 04.11.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

io picchio qui il caffè a 5 stelle,poi fate voi :)))

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.11.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la rivoluzione partirà dal sud,perchè il sud ne ha la necessità molto più che il nord e sopratutto perchè il sud ne ha i coglioni pieni di mafia e sfruttamento,molto più che il nord....ma soprattuttamente perchè la gente del sud ha i coglioni per farla,ve lo dice uno che è nato all'estremo nord e vive al nord da sempre,io confido nella gente del sud perchè sono gli unici che possono avere il coraggio di fare la rivoluzione,al nord ormai sono tutti morti....pensano solo al lavoro ed ai risparmi in banca,votano tutti pdl o pd perchè gli sta bene così,meglio il vecchio che un salto nel buio.


........HEI GENTEE !!!

...Ieri purtroppo non c'ero e mi sono
perso il Quadrangolare:

"Stirner Vs Tinazzi/Tinazzi Vs Stirner"

A che ora inizia stasera ? Ne sapete
niente ? (Io porto il vino dell'Etna e
Voi portate i panini!)...Grazie !


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato 04.11.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' quando il "terreno" è favorevole che si sviluppano queste problematiche, la mafia e la corruzione per prosperare hanno bisogno di permissività.
Nel sud sono mancati controlli istituzionali e purtroppo le disugualianze sociali e la mancanza di lavoro rendono i cittadini complici e conniventi.
Negli ultimi anni qualcosa sta cambiando per volontà di associazioni e di singoli casi coraggiosi , ma è LO STATO il grande latitante, e uno Stato che si lava le mani di questi problemi non ha etica ne morale.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.11.13 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
Ministro Cancellieri,ma se lei è veramente la persona,retta, onesta e buona d'animo che dice di essere, mi spiega cosa ci fa in mezzo a un branco di arraffatori,bugiardi e incompetenti?E mi spiega perché non è mai intervenuta in favore del M5S,composto da persone che sono come lei si descrive?
qualcosa NON MI TORNA...

Paola L., Verona Commentatore certificato 04.11.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sud puzza perché....
Il nord e MARCIO e il centro è putrescente da sempre!
è tutta da ripulire da luridi ladri
zozzoni & zoccole, la nostra bella Italia.
WM5S

Franco Restuccia Commentatore certificato 04.11.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Non e' il governo e neppure i soliti politici degli ultimi 20 anni che vogliono far pulizia eliminando la mafia per migliorare la vita dei cittadini, sono proprio quei cittadini ormai stanchi di sopportare l'abuso da parte di coloro che hanno votato da anni. Solo quei cittadini italiani possono cambiare il sistema politico che ha reso l'Italia un paese da dove se hai intelligenza devi emigrare e dove vai da clandestino perche' sei gia' abbituato all'abuso della propria terra.

nunzia rosmini 04.11.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

30 MILIONI ALL'ANNO DI AFFITTO DELLA "BASE LOGISTICA MILITARE ITALIANA A GIBUTI" .

A luglio quella massa di deficienti dei Generali hanno spacciato a un Parlamento inebetito dalle elezioni, distratto, agonizzante e ormai in vacanza la costruzione di una base logistica antipirateria a Gibuti come "una base logistica nel Corno d’Africa da inquadrare nel più ampio contesto delle attività di contrasto al fenomeno della pirateria..." ; ma ora, in stato avanzato di costruzione, si scopre la verità: è una base militare vera e propria, a ridosso delle due strutture alleate USA e francesi, con aeroporto e mezzi militari. Questo è INCOMPATIBILE col dettato della Costituzione italiana.
Mentre tutto ci distrae con "stronzate varie" (fate voi l'elenco) QUELLI SE NE APPROFITTANO E CI INDEBITANO PER I PROSSIMI 50 ANNI.
C'è uno Stato parallelo, menzognero, parassita, che l'ha fatta franca per decenni con Ustica, ha continuato con i sommergibili, gli F-35, il miliardo di euro all'anno per false missioni umanitarie, ora la Base di Gibuti e , ciliegina sulla torta, i baby pensionamenti a 50 anni per 35.000 militari.

SVEGLIAMOCI COGLIONI !!

Marco Sassi 04.11.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Ministra Cancellieri

Orgogliosa poetessa dell'inciucio, della raccomandazione, dalle sporche amicizie - all'esaltazione dell'arbitrio, una delle TANTE marionette serva dei potenti e secondina della libertà.
Nominata ministra per infame acclamazione di CASTA
cinica e spudorata come tu mi vuoi.
Dimissioni subito.
BERLUSKONIANA "e hai detto tutto" (copyright Piero Ricca the best)

Franco Restuccia Commentatore certificato 04.11.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Lucaaaaa...ci sei?
Ho capito il sistema...per un bloggher certificato il 2° Clik su commento inappropriato dà" Grazie !!"
invece su nik di un bloggher non certificato= da" hai già cestinato".
Quindi non si tratta di classifica di chi è più str...o,ma solo un fatto tecnico!
Approfitto per una "buona notte" alle mie stelline e un fava ai troll a....domani a..riveder le stelle!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.11.13 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un sindaco che ricorda un articolo della costituzione e viene ripreso e speriamo anche costretto a dimettersi così piano piano la gente capirà ( è difficile ma a forza di battere ) che razza di persone sono li da troppo che ci governano e fanno solo i PUD€ loro

tino p. Commentatore certificato 04.11.13 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Evvvai e che tutti i movimenti che stanno nascendo spontaneamente sia al sud, perchè vilipeso dalla Politica ,che al nord ,mostrino un sussulto di orgoglio quando andrà a votare.
Dopo 60 anni di "democrazia" gli italiani stanno vedendo i risultati e stanno toccando con mano(purtroppo)il benessere creato dalla politica e quindi dai partiti.
Ben vengano le iniziative per rivalutare la partecipazione diretta dei cittadini ai problemi della collettività.
Mostrare ai politici che non c'è più trippa per gatti,perchè abbiamo ora un Movimento che porterà una ventata d'aria pulita ed un modo nuovo di fare politica.
Basta diciamo alla gente come stanno le cose come:
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
Non li sputtaniamo se non andiamo……………. in TV
***** ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.11.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo
Alessio Villarosa
determinato e lineare
sei un Capogruppo a cinque stelle!!!!!

alnair g., roma Commentatore certificato 04.11.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. ciao Luca ciao Emma .. da un'amico sentito un po di tempo fa , piacere di rivedervi ..

antonello c., pescara Commentatore certificato 04.11.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Il Sud e stato da sempre un buon terreno per lo stato, piena collaborazione con le mafie locali e scambi di voti, lo stato non e mai stato assente ma sempre presente per i loro sporchi affari e accordi, finalmente i cittadini comuni si sono svegliati ma non credete che il nord e esente.
Anche al nord bisogna organizzarsi ed evitare sempre i clientelismi perche' prolificano le mafie.

antonio b., nibionno Commentatore certificato 04.11.13 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo essere onesti, ed ammettere che purtroppo anche nel movimento, militano dei trojan, iene vestite da agnello, come purtroppo documentano i notiziari, come Zaccagnini la del pine compagnia bella, la selezione dei candidati, purtroppo cosa non facile, dovrebbe essere molto accurata, un idea potrebbe essere la costituzione di un gruppo di controllo un gruppo che verificasse la buonafede dei candidati, onde evitare, quando fosse possibile, figure meschine che ci accumunano ai tanto odiati inamovibili figuri che popolano le nostre istituzioni

graziano ., pisa Commentatore certificato 04.11.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA E' FORTE.

Il Sindaco di

Messina ha esposto alla festa delle Forze Armate una bandiera e della Pace con su scritto:

"L'ITALIA RIPUDIA LA GUERRA"

Dicono che i comandanti di alcune delle Forze Armate presenti in quella piazza, hanno GIRATO I TACCHI E SE NE SONO ANDATI!

Sarei curioso di chiedere a quei comandanti da CHE COSA SI SIANO SENTITI OFFESI!

Dalla Bandiera della Pace?

Dall'ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE riportato su quella bandiera???

Me lo farei dire solo per capire se sono contro la PACE o contro UN ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE.

Dino Colombo Commentatore certificato 04.11.13 20:34| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella primavera del 2007, il personale del Comando Provinciale di Pescara del Corpo forestale dello Stato, guidato dell'allora Comandante Dr.Guido Conti, scopriva, sepolta nella verdeggiante Valle del fiume Pescara, la discarica abusiva di rifiuti tossici più grande d'Europa, una superficie grande come venti campi di calcio, per un totale di 500 mila tonnellate di rifiuti. Ha inizio così il processo che vede imputati diciannove persone tra ex vertici della società che gestiva il sito, direttori e vicedirettori che hanno gestito il polo chimico in quegli anni, accusati di disastro doloso e avvelenamento delle acque. Otto, invece i dirigenti delle società gestori dell'Acqua in Abruzzo (Ato e Aca), accusati a vario titolo di commercio di sostanze contraffatte e di turbata libertà degli incanti. L'acqua contaminata potrebbe essere uscita dai rubinetti di centinaia e centinaia di case.

antonello c., pescara Commentatore certificato 04.11.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Ogni picsel der blogghe,da quanno che è nato,c'aveva 'n'obiettivo:pubblica' 'n post come questo...che nun è,sortanto,'n consijo...

Bonasera a tutti!!

er fruttarolo Commentatore certificato 04.11.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Altro argomento da seguire con la massima attenzione e' quello della discarica dei VELENI di Bussi sul Tirino , che dista pochi km da Comune dove viviamo , le condotte hanno servito acqua avvelenata per diversi anni , l'I.S.P.R.A. per conto dell'Avvocatura dello Stato ha stimato un danno ammontante ad 8,5 MILIARDI DI EURO . Dalle condotte contaminate l'acqua e' arrivata a servire il nostro comune per diversi anni , non c'e' stato nessun tavolo d'emergenza dopo la scoperta della discarica di Bussi , ad oggi le A.S.L. e le autorita' competenti ancora dicono niente sulle conseguenze della contaminazione dll'acqua pubblica .

antonello c., pescara Commentatore certificato 04.11.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCREDIBILE !!!
iL SINDACO DI MESSINA CHE CITA UN ARTICOLO DELLA COSTITUZIONE VIENE SCONFESSATO DAL MINISTRO.

MEGLIO ANDARE IN UGANDA.

spuseta torino 04.11.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

O T ma interessante...


se cliccate commento inappropriato su qualcuno,esce:grazie,giusto???se poi lo ripetete sullo stesso commento esce:hai già cestinato,giusto??
ecco,,provate a farlo con la bestia di tale giorgio bologna,il diffamatore,provate...a me da sempre grazie!!!ogni volta che riclicco.succede anche a voi??come mai??avevo già notato la cosa in passato e nn la capisco e spero di nn capirla!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.11.13 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONASERA BLOG!!

bello il post, aggiungerei anche che il fenomeno non e' solo circoscritto al sud ma e' presente ormai in tutta Italia.
Comunque si dimostra chiaramente che con la volonta' di cambiare le cose, facendo comunita' e mettendosi d'impegno le cose se si vuole si riescono a cambiare. Si riesce a dare una svolta a situazioni che parevano irrimediabili.
Spero che questo post funzioni anche da esempio a tutti noi e ci faccia capire che se vogliamo possiamo.
Questo e' lo scopo del movimento, riprendiamoci la nostra nazione e mettiamola in mano all'onesta', ne guadagneremo tutti sicuramente.


o.t.

grillo:

"castigat ridendo mores"

anche io nel mio piccolo...:))

paoloest21 04.11.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scrivo da Locri, sono di Locri. Vorrei che ogni tanto voi giornalisti smetteste di scrivere sempre delle bruttezze, dagli avvenimenti nefasti e di tutte le cose spiacevoli che accadono in quella che è contraddistinta come Locride, anche se si verificano in paesi ben lontani. Sarebbe meglio dare rilievo alle iniziative interessanti, a ricordare che questa zona era una delle più ricche colonie greche, ad indurre i viaggiatori a visitare i nostri siti archeologici.
Di questa puzza parlava Vittorini in Conversazione in Sicilia, e ricordava anche l'obbligo di compiere ALTI doveri verso gli altri. Invito alla visione di questo breve frammento tratto dal film di Straub-Hiullet: http://www.youtube.com/watch?v=EnuVIWOrGDg

melania d., roma Commentatore certificato 04.11.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

non possiamo vincere.la partita è truccata.le regole esiatono solo per noi mentre,gli avversari, possono anche azzopparci.se facciamo un gol,l'arbitro si inventa due rigori a nostro sfavore e ci espelle due giocatori.se,nonostante tutto,dovessimo vincere,inventeranno qualcosa per dichiararci sconfitti a tavolino.è inutile denunciare tutto questo.avremo a favore sempre i nostri tifosi.gli altri non si interessano di calcio oppure sono stati comprati dai nostri avversari.insomma,non ci resta che l'invasione di campo.

vito asaro 04.11.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma c'è ancora mastella?
sono peggio del colera !!

spuseta torino 04.11.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Razzi: «Io proprietà
di Berlusconi, faccio ciò che mi dice» ""

il problema grave, penso , non est ciò che ha detto, ma che si è permesso di dirlo.

paoloest21 04.11.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia per la prima volta in assoluto sta prendendo coscienza grazie a Beppe Grillo e al Movimento Cinque Stelle. E' inutile negarlo, tutto ciò innervosisce il gruppetto Bilderberg che nonostante i lauti compensi devoluti a politici, mass media e mercenari vari non riesce a far tacere il M5S perchè sta rovinando i piani delle varie P2 P3 P4 e pd.... si è vero daremo loro filo da torcere..

libera p. Commentatore certificato 04.11.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO E CASALEGGIO, SIAMO PRONTI PER SCENDERE TUTTI NELLE VIE E PIAZZE D'ITALIA, QUINDI DOVETE ORGANIZZARE UNO SCIOPERO GENERALE.CREATE SUBITO UN SINDACATO, COME LO CREO' LA LEGA NORD, MA FATE PRESTO, FATELO PRIMA DELLA FINE DELL'ANNO.VI VERREMO DIETRO A MILIONI....SCRIVERE IN MAIUSCOLO E' MALEDUCAZIONE, SIGNIFCA URLARE, LO FACCIO NELLA SPERANZA CHE MI SENTIATE. CROMWELL E' PRONTO ALLA BATTAGLIA!!!!E VOI?

cromwell nel suo pugno il destino di un popolo, zena Commentatore certificato 04.11.13 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ognivolta che leggo Pino Insogno, mi sembra un essere che vive in un universo parallelo. Pino applica la geometria delle reti e la teoria dei lampi e delle raffiche alla società del Sud Italia. Un lavoro degno da premio pulitzer, oppure premio Nobel. Ci fa piacere che il Sud Italia Insignesco si sia svegliato. In questa visione insignesca, un po' onirica, l'Italia si ribalterà. Il Nord Italia diventerà terra di organizzazioni criminali, evasione fiscale, alta disoccupazione, livelli di vita da quarto mondo, impoverimento industriale, corruzione dilagante, assistenzialismo statalista, ecc Invece, il Sud Italia debellerà la criminalità, ripresa economica, standard di vita scandinavi, moralità, legalità, evasione fiscale azzerata, niente più false pensioni di indennità... Il paradiso in terra in Sud Italia. Pino Insogno è lo stesso che diceva che il Meridione sotto i Borboni stava meglio che dopo l'unità Italiota. Viva il Sud Italia! Viva Pino!!!

Ungulé Ambio Bauakkà () Commentatore certificato 04.11.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento

pino aprile quando era vicedirettore di OGGI e poi direttore di GENTE ha mai parlato dei problemi
che il sud aveva e che ha procurato all'Italia?
mi sembra che cavalchi l'onda.

aldo barone 04.11.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Questo bel paese lo dobbiamo liberare dai questa gentaglia il movimento doveva esistere prima questi soprusi non sarebbero successi così facilmente.Grazie di esistere Beppe...

oiram z., borgomanero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.11.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alcune nuove realtà, è vero, sono segno di un possibile cambiamento ma la tua conclusione mi sembra fin troppo ottimistica. E' ancora troppo presto per trarne conclusioni e per il concretizzarsi di una nuova e bellissima realtà. Ci vuole tempo, ci vuole tempo.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 04.11.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Sentito or ora dal TG russo:
E' in arrivo in italia pomodoro made in italy fatto con triplo concentrato cinese.
E' inoltre in arrivo grano vecchio ( ammuffito) ucraino da mischiare con grano italiano, e quindi made in italy.

spuseta torino 04.11.13 19:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inutile, questi continuano a fare quel cazzo che vogliono come se l'italia fosse cosa loro, neanche il RE o lo zar faceva cosi', noi sudditi e schiavi siamo presi per il culo nei giornali e in TV.

spuseta torino 04.11.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al punto in cui siamo,non sò a cosa possano servire tutti questi post.penso che,i nostri discorsi debbano vertere su un solo punto:cosa fare per evitare che dei killer,su ordine proveniente dall'alto,ci uccidano tutti?ormai non è più politica.è la guerra del bene contro il male e,il male,non si crea scrupoli.

vito asaro 04.11.13 19:45| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBBBBILE!
Morfeo, svegliatosi di soprassalto,ha detto che le spese per le forniture militari non possono diminuire, come sta a dimostrare l'intervento dei sommozzatori per il recupero degli annegati di Lampedusa.
E come si fa!

antonio d., Carrara Commentatore certificato 04.11.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando la verità fà male ai Politici, che si richiamano al "metodo Boffo"!!Non c'è 2 senza 3:
1° Boffo la condanna c'era stata per davvero ed è stato sostituito come direttore!!
2° L'ex Politico Fini che si era difeso richiamando il "metodo Boffo" per la svendita al cognato della casa di Montecarlo! Era vero che aveva svenduto la casa al cognato!
3° La Cancellieri con il Suo intervento ha fatto scarcerare in meno di un mese(In particolare ad Agosto Tutti in vacanza)la Giulia Ligresti! Quando per un carcerato comune impiegano dai 4/5 mesi normali!!
Nascondere la verità richiamando il metodo Boffo già a portato male ai 2 casi precedenti!! Non c'è 2 senza 3 !!!!!

Toresal 04.11.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

RICORDATE gente che in tutto quello che paghiamo, dalle bollette al pane, all'interno c'è il PIZZO per i politici.
ricordate
ricordate
ricordate
ricordate
altro che mafia

spuseta torino 04.11.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento

Luca Sofri, sul suo blog, propone undici domande e chiede a tutti di rispondere. Inizio io:

Se fossi ministro della Giustizia e venissi a sapere di un detenuto in condizioni rischiose, e conoscessi quel detenuto, cosa farei?
Lo segnalerei pubblicamente (non con una telefonata riservata), insieme a una richiesta immediata di relazione su tutte le situazioni rischiose, minacciando ispezioni immediate.
Se fossi parente di detenuto in condizioni rischiose, proverei a raggiungere chi posso – ministro compreso – per segnalare il rischio?
Certamente sì.
E se non ne fossi parente e ne conoscessi le condizioni rischiose?
Forse.
Se a Giulia Ligresti fosse capitato qualcosa di brutto e prevedibile, la settimana prossima, e il ministro fosse stato informato del rischio, cosa avremmo pensato?
Se la Cancellieri avesse seguito il punto 1, non avremmo pensato niente di male.
Se il ministro avesse fatto quella telefonata per la figlia della sua portinaia, cosa avremmo pensato?
Se la Cancellieri avesse seguito il punto 1, avremmo pensato la stessa cosa.
Se il ministro avesse fatto quell’identica telefonata per Stefano Cucchi, cosa avremmo pensato?
Se la Cancellieri non avesse seguito il punto 1, avremmo pensato la stessa cosa (anche perché la telefonata l’avrebbe fatta quando Stefano Cucchi era ancora vivo, e dunque sarebbe stato uno sventurato come le altre migliaia).
Se il ministro non avesse fatto quella telefonata per Stefano Cucchi, essendo informata delle condizioni, cosa avremmo pensato?
Se la Cancellieri avesse seguito il punto 1, non avrebbe avuto bisogno di fare nessuna telefonata.
Dopo queste polemiche e proteste, gli interventi a protezione degli altri detenuti saranno più probabili o meno probabili?
Continuerà a non fregargliene niente a nessuno, perché il ministro non ha preteso immediatamente una relazione su tutte le situazioni a rischio, minacciando ispezioni immediate, come da punto 1.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.11.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono i ns politici che puzzano veramente !!! non si sono degnati di spendere una parola, un buon proposito, (magari di bonificare l'area interessata!). Ho letto comparazioni con la civile Norvegia, meglio non farle, non possiamo nemmeno avvicinarci con il pensiero a certe civiltà. I nostri Antichi Romani si stanno rivoltando nella tomba! Ci avevano avviato bene loro, ma i nostri politici attuali e degli ultimi 30 hanno pisciato loro sopra, e sopra tutti noi... ed abbiamo ancora il coraggio di andare a votarli.. pur sapendo benissimo che sono la causa della ns inciviltà, sono loro l'immondizia d'Italia!

Forza 5 stelle siete l'unica speranza per un futuro degno della ns Italia

gianiar 04.11.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento

@giacomo d bologna..Le persone come te che non hanno altro da fare che consumare proteine smanettando in bagno , e poi si sfogano sul blog contro il M5*****, ..probabilmente non hanno neanche una donna a cui dedicare attenzioni.
Sono persone che hanno dei problemi.....e vanno a zonzo per i bar o sul blog.
A casa loro, nemmeno i famigliari ...li sopportano.
Le donne si guardano bene ad avere a che fare con loro….e se lo fanno…quando sono impegnati sul blog “in trance da prestazione”…beh… sono libere di fare…. dell’altro.
Purtroppo questi individui...devono risolvere..dei problemini,… ma il blog... non li può aiutare.
Forse se fanno un appello ...magari qualche medico...altruista ..gli può dare una mano.....!
Con tutti quei siti che ci sono per favorire la socializzazione ...con il sesso opposto.. pensano di risolvere le loro complessità...con interventi social/politici ...ma non è così mi dispiace per loro.
Per me..è uno spasso rispondere a quelli come te.
...il blog si divertirà ……..un mondo

Eposmail ,. Commentatore certificato 04.11.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Cancellieri: “Avrei raccolto l’appello anche se non si fosse chiamata Ligresti”""

dopo una dichiarzione del genere dovrebbe , come minimo, rendere pubblico il suo numero di telefono...et poi rispondere anche..

:))

paoloest21 04.11.13 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Neanche hanno iniziato a fare le primarie, iPDmenoEllini già hanno cominciato ad incularsi fra loro.
E' proprio vero, chi va col nano impara a zoppicare.
Le imbrogliarie chissà se riusciranno a farle.

Giovi F. 04.11.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Intanto per il processo della gestione rifiuti a Napoli ,è notizia di oggi ,gli imputati sono stati tutti assolti: assolto Bassolino, Romiti, Vanoli, Cattaneo, Pelliccia .
Ma com'è possibile?

Alessandra Mammola Commentatore certificato 04.11.13 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Ao hh Aquilani era buono lo spumante del brindisi di inaugurazione? Sarà andato per traverso almeno a quelli
che hanno votato il benamato B.
Si era capito, ci fu anche la testimonianza di un imprenditore che aveva offerto le costruzioni antisismiche
Rifiutata perché troppo onesta

Rosa Anna 04.11.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO VILLAROSA finalmente qualcuno che parla chiaro. c. deve dimettersi ...e non solo lei vero letta???

mario futuro, bologna Commentatore certificato 04.11.13 19:30| 
 |
Rispondi al commento

ehi grullini commentate anche questo su su
ahhahhahha

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2013/11/04/news/cene-70206802/?ref=HREC1-4

giacomo d., bologna Commentatore certificato 04.11.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ inculonato

cambia pusher,,,,,,,,nun ce se scherza co' la "roba" tajata male.....nun tavvisa.....è come l'infarto....pe' risparmia du' scudi, rischi grosso......accetta er consio........sei sempre 'na vita umana............puro si sei quello che sei..........cioe' 'nu pochelill strunz.....

Er caciara..... Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.11.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

uimmeeiii a rai tg 3 secondo un sondaggio di lener ci danno in calo..(strano...qualcuno sta facendo digiuno..)udite..udite..il M5S "cala"..quando il PD-L fa le primarie...ehhhh!!!ahahhh!..certo in italia le comiche non finiscono mai..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.11.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOVITA' INCREDIBILE, MAI ACCADUTO.
Infiltrazioni mafiose nella ricostruzione dell'Aquila. Costi lievitati del 150%.
ED ERANO FONDI EUROPEI.
Tutto a LORO insaputa.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 04.11.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i partiti di destra, sinistra e centro hanno preso in giro la gente del Sud solo per avere voti, tante promesse e 0 fatti.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 04.11.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ehi grullini commentate questo hahahah rubate come gli altri

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2013/11/04/news/portaborse-la-grillina-barbara-lezzi-assume-la-figlia-del-fidanzato-1.139980?ref=HREC1-4

giacomo d., bologna Commentatore certificato 04.11.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH AH AH AH AH


Shanghai, piovono feci dal cielo
Finiscono su auto e panni stesi, probabili perdite da aerei

Shanghai, piovono feci dal cielo (ANSA) - SHANGHAI, 4 NOV - Pioggia di escrementi dal cielo all'aeroporto di Shanghai. I residenti nella zona dell'aeroporto internazionale di Pudong hanno denunciato di aver notato feci cadere dal cielo sul terreno o sui veicoli parcheggiati. Alcune casalinghe hanno lamentato che gli escrementi sono 'atterrati' sulla biancheria pulita stesa ad asciugare. Le autorità locali hanno aperto un'inchiesta: l'ipotesi piu' probabile è che si sia verificata una perdita nei contenitori settici di alcuni aerei in transito.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.11.13 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Norvegia, l'auto più
venduta a ottobre
è l'elettrica Leaf
Norvegia, l'auto più venduta a ottobre è l'elettrica Leaf

No Iva, parcheggio gratis, libera circolazione sulle preferenziali. Ed energia 'rinnovabile': e il Paese scandinavo diventa il paradiso delle macchine eco

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/04/e-elettrica-lauto-piu-venduta-in-norvegia-a-ottobre-nissan-leaf-batte-tutti/765764/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.11.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO A TUTTI OGNI TANTO MI FACCIO SENTIRE PER DIRE CHE COME AL SOLITO NON STA SUCCEDENDO NIENTE PER CAMBIARE LE COSE PER RIVEDERE LA NOSTRA PATRIA COME UNA NAZIONE NORMALE SE MAI LO E'STATA...VABBE' ANDIAMO AVANTI COSI E VEDIAMO QUANTO MALE CI PROCURIAMO SENZA AGIRE...HA RAGIONE PAOLO BARNARD:GLI ITALIANI SPESSO ABBOCCANO COME DEFICENTI E VOTANO DA 20 ANCORA GLI SCARAFAGGI! SPERIAMO DI NO SENNO' VERAMENTE AL PEGGIO NON C'E' MAI FINE . A RIVEDER LE STELLE PRESTO! ALLA PROSSIMA CIAO

Susi V. Commentatore certificato 04.11.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando si vuole prendersi cura di un popolo che sia Popolo, uno Stato che si definisce tale di solito sostiene Tre Pilastri Fondamentali, senza dei quali nessuno può definire questo stato come Democratico, per cui, senza nessun ordine di priorità vanno rese funzionali e funzionanti
(per la gente comune s'intende) la GIUSTIZIA, LA SANITA' E L'ISTRUZIONE, rigorosamente Pubbliche e super partes. Basta che uno dei due s'incrini che a poca distanza anche gli altri due cedano..poi per il crollo è solo questione di tempo..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Cercate la verità, solo la Verità vi renderà veramente liberi".
Devono andare subito tutti a casa - Vergogna!

AL - 2012 04.11.13 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che i ticket siano una vergogna questo è certo...ho verificato la fonte(gazzetta del sud)e confermo che la GDf ha sgamato 90000 persone che pur non evendo l'esenzione non hanno pagato i ticket per l'accesso al PS.
Torno a ribadire che "personalmente" e nell'interesse di tutti avere servizi che funzionano l'unico modo è rendere l'italia un paese Federale dove le tasse, almeno il 75% rimanga alle Regioni.
-missioni militari-spese militari-sprechi a nord sud e centro e più welfare..specialmente ad un bene Universale come la Sanità..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.11.13 19:10| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

""Pdl, Razzi: “Guadagno 12mila euro al mese, ma non mi rimane niente”""


psichiatria posso farti compagnia?

paoloest21 04.11.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi vota ancora un partito è uno che vota contro la società civile!!non ci sono altre spiegazioni dai,anche i ciechi vedono cosa succede ogni giorno in questo Paese!!basta,basta,BASTA!!!
M5S senza se e senza ma!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato 04.11.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Bandiera pacifista per il 4 novembre
il sindaco di Messina fa fuggire i militari

Renato Accorini ha pronunciato un discorso pacifista alla cerimonia per la festa delle Forze Armate. E due generali hanno abbandonato la platea. Il ministro D'Alia: "Si scusi per il suo gesto demenziale"
di ROSARIO PASCIUTO
Lo leggo dopo
Bandiera pacifista per il 4 novembre il sindaco di Messina fa fuggire i militari
MESSINA - Il sindaco pacifista Renato Accorinti non rinuncia al suo credo neanche il giorno della Festa delle Forze Armate. E dopo aver inneggiato al disarmo ed al ripudio della guerra, sventola una bandiera della pace sotto gli occhi delle più alte autorità militari cittadine. Alcuni secondi di stupore finchè il generale Ugo Zottin, comandante della divisione Culqualber dei carabinieri, ha lasciato la piazza visibilmente indignato. A ruota lo ha seguito il comandante provinciale dell’Arma, il colonnello Stefano Spagnol ma nessuno ha voluto rilasciare dichiarazioni.

Accorinti ha preso la parola dopo la deposizione di una corona d’alloro al monumento ai Caduti. Il sindaco ha ricordato che la Costituzione recita che l’Italia ripudia la guerra e invece continuiamo a finanziare la corsa agli armamenti. Oltre 20 miliardi in tre anni –ha detto Accorinti - mentre sottraiamo risorse per le spese sociali, beni culturali e sicurezza. Io stesso ogni giorno ho dietro la porta tanta gente che vive sotto la soglia di povertà e non posso dare risposte per mancanza di soldi. Questa amministrazione dice sì al disarmo e dichiara no a tutte le guerre mentre la Sicilia rischia di diventare una portaerei del Mediterraneo”. Poi Accorinti ha estratto dalla tasca una bandiera della pace e ha iniziato sbandierarla sotto gli occhi dei presenti.

http://palermo.repubblica.it/cronaca/2013/11/04/news/controcanto_del_sindaco_di_messina_bandiera_pacifista_per_il_4_novembre-70208006/?ref=HRER1-1

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.11.13 19:02| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono incappato per caso in questa puntata di "un giorno in pretura" che tratta della clinica (degli orrori) Santa Rita.

L'ho trovata interessante e agghiacciante, e ne consiglio la visione a tutti quelli che sono disposti a soffrire ancora un po' pur di sapere.

http://www.rai.it/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-12f59ebf-195a-4d77-9653-d794d1d79e43.html

fabrizio castellana Commentatore certificato 04.11.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

..........Per Carmelo incoronato..................
Fai un commento del genere e ti chiami Carmelo Incoronato?
Ma non ti vergogni??'
Quant'e' che abiti al nord? Ci sei nato? Ad emigrare sono stati i tuoi genitori e tu sei nato li.
Ma non ti vergogni a infangare il nome che porti?
E' per gente come te che non si va e non si andrà mai avanti.

Tommy 04.11.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pino,

permettimi di chiamarti affettuosamente per nome.
Io spero tanto che al sud le cose stiamo cambiando così come tu dici. Ho qualche perplessità perché le uniche iniziative “civiche” che vedo da parte dei cittadini del sud nascono solo quando è in pericolo la vita, beninteso propria e dei propri familiari, e addirittura quando l’hanno già persa in molti.

A parte questo, sarà perché forse vivo anche in un’isola ancora felice (fino a quando ?) a Positano in costiera amalfitana, non vedo altre iniziative “popolari” o “civiche” che si preoccuppino di prevenire il danno invece di correre con il pantalone in mano a frittata già fatta.

Comunque sia anch’io come molti penso di aver sempre ragione quando argomento le mie tesi, ma credimi, mai come questa volta spero di sbagliare e che sia tu quello ad avere ragione.

Carlo Cinque
carlo555@hotmail.it

Carlo 555, Costa delle Sirene Commentatore certificato 04.11.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Aprile sa leggere il Sud. Per forza: lo ama! Spingiamo un poco oltre l'analisi: il Sud è unito da ottocento anni. E' Nazione. Il Nord no. Qui siamo figli dei Comuni, delle Signorie, spesso l'una contro l'altra armata. Non c'è da stupirsi, quindi se finalmente il Sud comincia a scrollarsi di dosso i pesi che una "Unità" imposta e non voluta ha caricato sulle sue spalle, dopo aver depredato quanto possibile. Rimane la realtà diversa: e a realtà diverse bisogna, da adulti, dare risposte diverse. Tutto il resto mi sembra retorica e/o ipocrisia. Fabrizio belloni

fabrizio belloni 04.11.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

letta ha blindato il min cancellieri ,questo è il paese in cui viviamo ,siamo la vergogna dell'europa e abbiamo i politici che sono la vergogna dell'europa

mario futuro, bologna Commentatore certificato 04.11.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Quando si sale su una limousine con interni in pelle e full-optional, e se la si guida per un certo periodo abituandosi alla potenza e al lusso implicito
poi è difficile ritornare indietro a guidare una Duna o una Panda...
lo stesso vale per la politica e la malavita

Anzi, non si guarda più indietro, ma solo i simili, o eventualmente chi ha una macchina ancora più bella, comoda e potente..

p.s. Questa è la tendenza dell'uomo da combattere,
fino a che non ci si accontenterà dell'onesto non si potrà parlare di giustizia e legalità, perchè questi sono i primi pilastri a cedere davanti all'arrivismo a tutti costi

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera Paoloest
inalberato ma ancora educato
:)

psichiatria. 1 04.11.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Giudici di Napoli, dopo un lungo e costoso processo pagato dai ContribuentiM Hanno assolto tutti gli Indagati con Bassolino Antonio in capo!Allora se volete sapere chi sono i responsabili della Munnezza in Campania ve l'ho scrivo...Stù Cassso!!!

Toresal 04.11.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

e i lavoratori non percepiranno la busta paga chi farà loro credito come facevano i vecchi bottegai
con i ""libretti "" ( chi li ricorda) che venivano pagati a fine mese. Le carte di credito ai disoccupati senza reddito?
Secondo quesito ma se l'irpef sottratta alla fonte sulle buste paga non verrà più riscossa ?
Poiché aziende chiuse e i lavoratori disoccupati non verseranno più cosa entrerà nelle casse dello stato ?
Siamo alla fine di un lungo sonno dopo la sbornia recuperiamo il senno
Riprendiamo a vivere la vita

Rosa Anna 04.11.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Non ho ancora ricevuto il certificato d'iscrizione al movimento
Vi prego di trasmettermelo via e.mail
Grazie
Roberto Spoto

Spoto Roberto 04.11.13 18:53| 
 |
Rispondi al commento

La bottega di generi alimentari e merceria sufficiente per il fabbisogno di un piccolo paese di 100 abitanti: vendeva con pane e companatico anche quaderni, matite e stringhe per le scarpe. Nei paesi di 200 anime erano due; più un osteria per un po' di divertimento, che di solito era anche rivenditore di generi di monopolio.
Il benestante che voleva di più si recava al mercato o in una drogheria o salumeria della città.
La tassa famiglia e le tasse sui terreni e immobili e gli esercizi commerciali erano concordate con un locale ufficio delle imposte consapevole dei limiti dei contribuenti. Eppure con quelle entrate i governi di allora crearono la sanità pubblica, edificarono le scuole, con libri gratuiti( il patronato) per le famiglie povere e le case popolari a riscatto, le autostrade e tutte le opere pubbliche. Poi ammazzarono Aldo Moro. Inscenarono mani pulite uccisero Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e fecero l'accordo venne il 1994. Liberali e fascisti sdoganati merito di gente come Luciano Violante e Massimo D'Alema e su tutti l'ala tenebrosa di Giulio Andreotti le leggi e le regole dell'economia che nel 1972 avevano abbattuto l'evasione degli anni cinquanta e sessanta elevatissima nelle industrie di metalmeccanica si fatturava il 10% della produzione Sulle strade c'era un controllo capillare di carabinieri e guardie di finanza delle merci trasportate con le bolle di consegna numerate I bilanci delle aziende erano severi. Infine i piccoli commercianti locali dai successivi anni subirono una concorrenza sleale con i primi supermercati
I cittadini esultavano davanti ai loro prezzi convenienti
Poi eliminati i piccoli negozi , i prezzi dei supermercati iniziarono a lievitare
Adesso si sono un pochino calmierati dalla crisi però a discapito della qualità Vedasi gli ultimi casi eclatanti
Per le aziende sta accadendo la stessa cosa a livello planetario. Ma la domanda è un altra. Quando tutte le aziende chiudono e i Continua

Rosa Anna 04.11.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

............A tutto il blog scusate O.T. ...........

Scrivo per non dimenticare JULIAN ASSANGE.

E' quasi 1 anno che sta rinchiuso dentro l'ambasciata dell'Ecuador per avere difeso i diritti di tutti noi

Questo non lo dobbiamo dimenticare e non dobbiamo lasciarlo solo.
Saluti

Tommy 04.11.13 18:47| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ma come si fa a discutere, fuori da qui, quando ti vengono a dire che le confessioni del pentito sono vecchie roba del '97 e quindi ormai..

come cazzo si fa? devo aprire i crani e sputare dentro la certezza di una insabbiatura di un governo che mente da sempre sulla pelle del popolo per interessi mafiosi?

e basta cazzo!

mi sono inalberato chiedo,no, non chiedo niente.

psichiatria. 1 04.11.13 18:46| 
 |
Rispondi al commento

URGENTE, FATE GIRARE!!
Lo «scivolo d’oro» dei militari italiani.
Per i cinquantenni esenzione dal servizio di 10 anni con l’85% di stipendio. Resta anche il diritto alla pensione piena e a fare altri lavori.

LEGGETE E INVIATE IMMEDIATAMENTE UNA LETTERA DI PROTESTA agli “onorevoli” della 4° commissione Difesa della Camera dei Deputati e della 4° Commissione Difesa del Senato. Ecco le loro mail:

artini_m@camera.it,villecco_r@camera.it,bernini_paolo@camera.it,piccolo_s@camera.it,alberti_d@camera.it,basilio_t@camera.it,bolognesi_p@camera.it,corda_e@camera.it,darienzo_v@camera.it,duranti_d@camera.it,fioroni_g@camera.it,fontanelli_p@camera.it,frusone_l@camera.it,galli_carlo@camera.it,garofani_f@camera.it,giacomelli_a@camera.it,leva_d@camera.it,lotti_l@camera.it,marantelli_d@camera.it,mogherini_f@camera.it,moscatt_a@camera.it,pini_giuditta@camera.it,piras_m@camera.it,rizzo_g@camera.it,sanna_f@camera.it, scanu_g@camera.it, stumpo_n@camera.it, valente_valeria@camera.it,
nicola.latorre@senato.it,lorenzo.battista@senato.it,silvana.amati@senato.it,roberto.cotti@senato.it,giuseppeluigi.cucca@senato.it,valeria.fedeli@senato.it,bruno.marton@senato.it,mauriziomigliavacca@hotmail.com,riccardo.nencini@senato.it,pegorer_c@posta.senato.it,daniela.valentini@senato.it,€vito.vattuone@senato.it

http://www.corriere.it/economia/13_novembre_03/scivolo-d-oro-militari-italiani-4b430098-445a-11e3-b60e-fee364a304ed.shtml

Marco Sassi – Modena

Marco Sassi 04.11.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Della serie "cervelli al macero": Luigi Manconi

"Si legge e si sente dire ossessivamente che il Ministro avrebbe "fatto pressioni sul magistrato che doveva decidere della scarcerazione". Ma che sciocchezza. Nessuna pressione sul magistrato, come ha affermato autorevolmente il Procuratore della Repubblica Giancarlo Caselli. Dunque, solo una cultura del sospetto può dare per certo che il comportamento giustamente e istituzionalmente premuroso del Ministro Cancellieri sia riservato alla sola Giulia Ligresti ed esclusivamente perché amica di famiglia: cosa ne sanno, quei tetri sospettosi, di quanti e quali casi passino per la sua scrivania e di come vengano trattati?
(...)
Emerge così un'utopia regressiva nascosta in quella sorta di rancorosa lotta di classe giustizialista che, incapace di garantire i diritti dovuti a tutti i cittadini, si contenta di sottrarli a chi riesce in qualche modo a beneficiarne (certo: anche grazie alla diseguale forza delle proprie relazioni sociali). Se non possiamo essere uguali nei diritti è meglio esserlo nei non diritti? Tutti sulla forca pur di essere tutti allo stesso livello?":

No problem, Luigi: si istituisca un numero verde "linea diretta col Ministro" per sottoporle pressanti casi di incompatibilità alle condizioni di vita carcerarie (incompatibilità gridate perlopiù da ex principi o principesse sul pisello: si sa, i morti di fame sopportano assai meglio, son quasi geneticamente predisposti....)

harry haller Commentatore certificato 04.11.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Carmelo Incoronato

....porello...

p.s. ma hai fatto il richiamo dell'antirabbica???

stai a schiumà..stai! co'quella bava mica me fido io

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento

C'era una volta il "regno dei servi sciocchi"...ogni volta che i "signorotti di turno" dovevano far cassa per le spese folli..cambiavano il nome alla tassa aumentandola..scervellandosi sul nome da attribuirli..!
Una volta trovato il nome..i "servi sciocchi" iniziavano a "disquisire" sul nome e sui principi giuridici della tassa stessa..!bla..bla..bla..!dimenticandosi di chiamarla sempre con il nome giusto, e cioè "RAPINA"...!di fatti se uno la subisce di solito il "rapinatore" non da giustificazione a quel che sta facendo...al massimo può dire:..mi servono i soldi..!
quindi un popolo se "discute" con i propri amministratori su quanto, come e dove e perchè, pagare le tasse,va bene...ma quando gli amministratori chiedono i soldi perchè gli servono e in modo "unilaterale", allora ci troviamo di fronte ad una RAPINA!o no?

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 04.11.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Ahi, ahi, ahi ...
La ripresa economica è più bassa del previsto.
Nel 2014 il PIL crescerà meno delle previsioni.

Nel frattempo la disoccupazione crescerà ancora, ma solo perchè l'occupazione, in genere, segue tempi successivi alla crescita economica.

Con tutta sincerità non riesco più a capire se ci prendono per il culo o se sono deficienti di loro.

Ma di quale crescita parlano, come dovrebbe crescere l'economia italiana se l'unica cosa che sanno fare è: Tassare, tassare, tassare ...
Avevano detto che se cadeva il governo aumentava l'IVA ed era a rischio l'eliminazione dell'IMU.
Il governo non è caduto ma l'IVA l'hanno comunque aumentata.
L'IMU è stata coperta da un'altra tassa, però con un nome diverso.
... che presa per il culo!

Fate cadere il governo e andiamo a votare, avranno una bella sorpresa.

Cosimo, Crispiano 04.11.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Ad Attilio Befera, Direttore dell'Agenzia delle Entrate, arrivano i ringraziamenti dei possessori di barche da diporto! Grazie Attilio, grazie ! grazie perche hai mantenuto la promessa e ci hai tolto delle tasse, gridano in coro i poveretti possessori di barche a vela e d'altura....altrochè PATRIMONIALE, macchè , un par de palle!!! glieli restituiamo pure !! Se non avete già troppa nausea, vomito o gatti inermi che vi girano intorno, leggete pure questa, degna fine dello scandalo fatto emergere già alcune settimane fa da Report di Milena Gabanelli. Chi ha buona memoria ricorderà che gli stessi velisti giudicavano non necessaria l'abolizione di queste tasse, che ora invece son restituite senza nemmeno troppe pressioni della "base" velista. Ma si vede che ai patron D'Alema e Altiero Matteoli proprio non piaceva pagarle.... E "Superciuk" Befera, quello che come nei fumetti di Max Bunker > li ha prontamente accontentati tutti. Ma non solo: chi ha già pagato sarà prontamente rimborsato con bonifico bancario (altro che rimborsi IVA, attesi per anni dai poveracci, a 'sti qua glieli ridiamo al volo, tiè!!)

DAL GIORNALE DELLA VELA:
http://www.giornaledellavela.com

> I rimborsi della tassa annuale sulle unità da diporto sono erogati con accredito su conto corrente bancario o postale.

Marco Sassi 04.11.13 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Carmelo Incoronato

alias MAURIZIO CETRA e altra decina di nick

...azz! 'n agente seggreto mo me sembri!

ma chi tte fornisce tutta 'sta robba??

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

da


http://www.corriere.it/economia/13_novembre_04/germania-austerity-addio-8f78db50-4565-11e3-9115-48b024bd67ed.shtml


""ISTRUZIONE E FAMIGLIA A margine delle trattative per la formulazione del programma per il nuovo governo, oltre a possibili riduzioni fiscali emergono indiscrezioni su un piano di investimenti da 60 miliardi di euro a sostegno dell’economia, puntando soprattutto sulla pubblica istruzione (con 18 miliardi di spesa), sulle pensioni di solidarietà (con 15 miliardi) e a quelle minime garantite (10 miliardi), sugli assegni familiari (7,5 miliardi). Mentre allo sviluppo delle infrastrutture, per le quali si battono da tempo industriali e autorità regionali dei diversi Länder, andrebbero 7,5 miliardi. ""

paoloest21 04.11.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

smarrito verbo
di generosa virtù

psichiatria. 1 04.11.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Carmelo Incoronato

................................................................................................................................................................................................puff......

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.11.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Questo post è bello ma è limitativo: solo il sud?
Cari amici è tutta l'Italia che puzza.
Il potere politico l'ha resa puzzolente.
La mafia l'ha resa puzzolente.
Una parte parte di cittadini sono andati a votare chiudendosi il naso.
Altri la puzza non la sentivo più.
Altri ancora per non sentire la puzza non sono più andati a votare.
Ebbene cittadini non volete più sentire la puzza,ma aria pulita,aria diversa,aria giovane e profumata...votate il M5*,votate il m5*: l'aria deve cambiare e "loro" lo sanno ed hanno paura.
Un bacio a tutti i grillini attuali e futuri!
Dai che ce la facciamo!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.11.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento

O.T. UN'ALTRA PERLA DI OBAMA

Da un recente libro si apprende che durante la campagna politica del 2012 disse ai suoi che il programma sui droni portato avanti dalla CIA "lo rendeva molto bravo ad uccidere la gente"

New book: Obama told aides that drones make him 'really good at killing people'


maro . Commentatore certificato 04.11.13 18:25| 
 |