Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Qualcuno volo' sul nido dei cuculi

  • 764


cuculi__.jpg

Dario Franceschini del pdmenoelle ha detto che potrebbe accettare la sfiducia della Cancellieri, ma non quella proposta dal MoVimento 5 Stelle. Franceschini assomiglia a quel tizio che si tagliava i gioielli di famiglia per fare un dispetto alla moglie. Non è giusto ciò che è giusto, ma è giusto ciò che è contro il M5S. Una logica da manuale del perfetto idiota pdmenoellino. Se la mozione l'avesse presentata Berlusconi, Franceschini si sarebbe affrettato a sottoscriverla come è avvenuto in passato per leggi, emendamenti, mozioni del pdl in cui è venuto in aiuto il Soccorso Rosso con la benedizione del Colle. Quando le mozioni le presenta il pdmenoelle, se ritenute corrette dal M5S, quest'ultimo le vota ma il pdmenoelle si astiene, come è avvenuto per la decadenza del Porcellum proposta da Giachetti. Quindi, se la proposta è giusta, ma viene dal M5S, come per la Cancellieri, non si può votare, se la proposta è giusta, come la cancellazione del Porcellum, e viene dal pdmenoelle, non si può votare lo stesso. Questi sono da ricoverare, meritano un TSO accurato, Si credono Machiavelli e sono solo dei politicanti. Il pdmenoelle è formato da un numero impressionante di cuculi. Il cuculo, detto anche cuculus canorus, depone l'uovo nel nido di altri uccelli e Il piccolo che nasce si sbarazza delle altre uova presenti. I due cuculi più attivi del pdmenoelle sono Renzi e Civati. Quando un'iniziativa osteggiata dal loro partito, ma proposta dal M5S, diventa ineluttabile e l'opinione pubblica chiede un cambiamento, si illuminano come un albero di Natale. La Cancellieri è arrivata al punto di cottura, allora Renzi si scaglia contro la perfetta imitazione femminile di Jabba the Hut e Civati annuncia la sua mozione di sfiducia. Il gruppo parlamentare che fa capo a Renzi, quello che ha votato contro Prodi presidente, poteva proporre la sfiducia insieme al M5S. Non lo ha fatto. Ora che la Cancellieri non è più difendibile neppure da Perry Mason, Cipollino Renzi, per motivi elettorali, ne chiede la cacciata, ma solo per finta. Cu-cu. Cu-cu. La legge sul finanziamento elettorale rifiutato dal M5S? Una battaglia del cuculo Letta che ne ha fatto propaganda per mesi senza cambiare una cippa. I tagli delle Province chiesti dal M5S? Una priorità, mai rispettata, dei cuculi Letta, Renzi, Civati. Cu-cu. Cu-cu. Qualcuno volò sul nido del cuculi e non trovò nessuno.

Tutte le informazioni su OLTRE V3day. Clicca il banner:
Vday3_oltre

Iscriviti all'evento Facebook e invita i tuoi amici!
Invia i tuoi video su youtube con il tag #OLTREv3day sul tema "Andiamo Oltre!". I migliori saranno pubblicati sul blog.
Partecipa su Twitter con #oltrev3day

Potrebbero interessarti questi post:

Sondaggio: Pippo non lo sa
Renzi, il nuovo Cipollino #renzierispondi
Letta mente agli italiani


19 Nov 2013, 13:40 | Scrivi | Commenti (764) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 764


Tags: Cancellieri, Civati, cuculo, legge elettorale, Letta, propaganda, Renzi, rimborsi elettorali, scandalo

Commenti

 

i ragazzi del blog sono troppo giovani per ricordare tutte le schifezze che sono state perpetrate in questi ultimi vent'anni ma in nome di un moderno capitalismo liberale in italia sono state distrutte tutte le battaglie che i lavoratori avevano portato avanti nel dopoguerra.è stato interpretato male il ruolo sia della sinistra sia della destra ma quello che mi fa essere scettica sulla voglia di uscire fuori da questa palude da parte del popolo italiano è la pochezza e il pressapochismo della gente forza 5stelle speriamo in tutti quelli che ci rappresentano nelle istituzioni.

teresa g., roma Commentatore certificato 26.11.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

schifosi schifosi schifosi, devono andare via subito.

Nic V., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.11.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Devo dire che leggendo i comunicati mediante newsletter forse dovrei acquistare un traduttore da politichese a italiano. A parte tempi e verbi, devo dire che è incomprensibile percepire il concetto espresso anche solo ortograficamente. Grillo, un po' d'analisi grammaticale non guasterebbe sai? Ho veramente difficoltà a capire quello che esprimi.

roberto balbo 26.11.13 10:16| 
 |
Rispondi al commento

mandiamoli a casa tutti,così non ci sbagliamo,
hanno fatto gia troppo per questo paese,
vadano a sanare altre aziende,si mettano in gioco,
tanto con la loro capacità,cosa rischiano.........

possibile che un paese allo stremo come l'italia non si attivi con manifestazioni di piazza???
cosa deve ancora succedere per farci capire che
questi NOSTRI DIPENDENTI,vanno licenziati???

non ti cagano nemmeno,non parlano con i giornalisti a meno che non siano i loro,sono
arroganti,presuntuosi e minacciosi,hei belli...
vi pago anche io e non vi voglio più vedere!!!
nonsenesalvamancouno.com

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 22.11.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
cuperlo, civati e renzye dai media di potere non fanno altro che valorizzare la loro figura e parlare male del loro stesso partito per tutte le malefatte che negli ultimi 20 anni ha compiuto.
Trovo assurdo tutto ciò, non tanto per il fatto di ammettere le colpe del proprio partito bensì perchè asseriscono che quando saranno eletti segretari il tutto cambierà ! Il pd-l deve ritrovare se stesso, deve capire cosa vuol essere, se vuol essere di destra o di sinistra ahahahahahah...... Incredibile. Io dico tutti a casa, senza pensione ne buon'uscita e naturalmente forza M5S

Domenico Laurenza 22.11.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

LE REGOLE DEL PD!

hehehehehhehehe!

http://www.youtube.com/watch?v=TKI80Jrf4vc


bruno bassi ex iscritto dissidente 22.11.13 03:21| 
 |
Rispondi al commento

I prolet votavano due partiti opposti e uguali, prima nemici poi amici; i prolet muoiono di cancro per i rifiuti tossici della cui dislocazione le autorità non si accorgono, muoiono annegati per un po' di pioggia in più in quanto non sono state fatte le opere di protezione dovute da una classe politica che è talmente inetta da non accorgersi dei bisogni più semplici. I prolet vedono comprare armamenti dove molto probabilmente si sono già intascate le tangenti.I prolet vengono licenziati dalle aziende che falliscono mentre i dirigenti prendono premi milionari. I prolet vengono presi per il culo tutti i giorni dai media che diffondono false e pilotate notizie. I prolet con i due neuroni che possiedono pensano di essere felici in un paese inquinato, in svendita, corrotto, governato da incapaci con tre neuroni. I prolet vengono messi uno contro l'altro e il potere prospera. Ai prolet viene detto sei in democrazia e invece chi lo dice gestisce una dittatura.
I prolet sono prolet,continueranno a votare i due partiti uguali e opposti, senza accorgersi che sono già morti.
in bocca al lupo

Vincenzo C., Roma Commentatore certificato 21.11.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Il grande burattinaio innominato, guida il suo esercito

luigino riccioli, palermo Commentatore certificato 21.11.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento

AHAHAHAAHAHAAHAHAHAHAHAAHAHAH

ad oggi chi votasse ancora PD e ha il coraggio di andare a dirlo in giro
NON E' PIU INGENUO MA BENSI' :

DIFENSORE DEI POTENTI DELLE LOBBIES
DEL POTERE AUTODETERMINATO,DEL MALAFFARE ,
DELL'IPOCRISIA AL SERVIZIO DEL CADREGHINO,
OGGI E' CHIARO A TUTTI GLI INGENUI (IN BUONAFEDE E SAREBBE LOGICO EX VOTANTI PD)
CHE IL VEWRO INGANNO IL VERO BLUFF ITALIA E' DA ANNI LA MANO SINISTRA DEL DIAVOLO..
LA MANO DESTRA SI E' SEMPRE MOSTRATA CON SFACCIATAGGINE OK, LO SAPPIAMO E LA COMBATTEREMO SEMPRE MA.........
Se oggi chi si scopre ingenuo continua a fare del male al paese al popolo agli operai e cittadini tutti SCEGLIE OGGI IN CONSAPEVOLEZZA DI ESSERE PEGGIO DEL TANTO FAMIGERATO BERLUSCONI..
QUESTà E' VERITA' SCRITTA NON DA ME' MA ORMAI PERSINO DAI GIORNALI DI SINISTRA CHE NON POSSONO PIU BUCARE LA NOTIZIA..TROPPO EVIDENTE IL MALAFFARE.. PD PEGGIO DI PDL OGGI E SEMPRE..
E SAPETE PERCHE' .....
PER L'IPOCRISIA che avvilisce chi ancora lo vota e ha vergogna di dirlo in giro ma essere uomini e non pecore significa accettare di essere stati CORNUTI , cercare di capire gli errori, migliorarsi e migliorare il paese e il parlamento..mandando tutti a casa di destra e di sinistra.. il malaffare non va affrontato con le bandiere ma con i fatti..ad oggi
il malaffare in italia è gestito in maniera degnamente distribuita dagli amiconi VOSTRI in giacca e cravatta ..non rossi non azzurri solo UOMINI GRIGI che vivono del VOSTRO sostegno..
TOGLIETEGLIELO!!!!! e si dissolveranno in una nuvoletta di fumo grigio..
E' UN APPELLO..SE SIETE ONESTI TOGLIETEGLIELO QUEL SOSTEGNO O SARETE LORO COMPLICI!!!
TUTTI SIAMO STATI PRESI PER I FONDELLI DA QUEGLI UOMINI E DONNE GRIGI PER ANNI..SOLO DOPO AVERLO AMMESSO A NOI STESSI GLI ABBIAMO TOLTO IL SOSTEGNO E TUTTO IL BLUFF ITALIA SI E' INCRINATO..HANNO ANCORA DEI GIORNALETTI CONTABALLE MA UNA VOLTA TOLTO IL SOSTEGNO ECONOMICO AI DIRETTORI CON LE TESSERE DI PARTITO GLI ITALIANI DOVRANNO SCEGLIERE..
COMPLICI O GIUDICI??? A VOI...

Max A. Commentatore certificato 21.11.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

A volte, ho l'impressione di aver a che fare con deli emeriti imbecilli. Ma si sa, le impressioni ingannano.

alfredo pulga 21.11.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Nell'ultimo governo di "sinistra" con PD e SEL c'era come ministro della giustizia l'impareggiabile Clemente Mastella. Adesso che il PD governa con Berlusconi ai compagni di merende dovrebbe fare schifo la bisteccona Cancellieri? Non credo proprio. Per dirla tutta la Cancellieri probabilmente come persona è anche meglio dei precedenti ministri della giustizia targati PD. La pretesa che il PD voti contro la Cancellieri è proprio per questo un po' ridicola a mio parere. C'è il serio rischio che al posto suo il PD piazzi anche un altro Clemente Mastella. Magari ci mettono Cicchitto.

andrea mincato 21.11.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento

ll magnetismo personale è simile, l'insofferenza ai malcostumi di regime è proporzionale, le doti resuscitanti sulle rispettive comunità sono ipoteticamente parallele: e nel cult di Forman (al di là dell'infelice traduzione italiana, che si presta a più interpetrazioni) volava sul cuculo di un manicomio più pericoloso e disumano dei pazzi che ospitava; in questo straccio di Paese, sui nidi eternamente infetti del nostro potere politico. Per ridare un cielo a quei disagiati - devitalizzati anzichè aiutati dalle istituzioni -ci volle la follia trascinante (e sana) di Jack Nicholson; per dare una stilla di dignità a questo Parlamento uso cloaca, c'è voluta la mozione di sfiducia del 5 Stelle di Grillo (verso le costumanze di un ministro di scarsa giustizia). Ed anche lo scomodo e poco classico Jack Grillo sembrava trascinante. Ma in quel film, a seguire lo spacca-sistema, c'erano Martini, Mancini, l'indiano gigantesco, il balbuziente soffocato: tutti con qualche rotella poco a posto, ma tutti veri, sinceri; in questa tragicommedia reale, invece, si sono aggregati in tanti e troppi: dal rampante (e forse rampicante) Renzi a persino frange del pastrocchio di presunta Destra (falchi, colombe o barbagianni che siano): tutti apparentemente 'normali', ma pochi realmente disinteressati. E oltretutto tutti ripudianti chi per primo (e per unico) - appunto il 5 Stelle - aveva generato la questione (nei fatti e non parole) e a cui si sono tardivamente e subdolamente accodati. Più o meno come i semi del cuculo, che appena nati si appropriano di un nido non loro e addirittura ripudiano i legittimi piccoli della creazione

homofaber 20.11.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Due cose, di cui la seconda ben più importane in realtà:
1. Su you tube vi sono due un video vergognosi dal titolo "EPIFANI SMERDA GRILLO ALL'ISTANTE" e "GRILLO SPARA CAGATE SUL REDDITO DI CITTADINANZA" e ci tenevo a farlo sapere se qualcuno volesse commentarli.

2. Renzi in televisione non fa mai delle grandi figure in realtà, il problema però che ci va sempre e che parla sempre. Non vorrei che la gente non informata poi si ricordasse solo di lui quindi io manderei il nostro Di Battista in ogni spazio televisivo per compensare.

Un saluto e sempre col M5S!

Lorenzo M. Commentatore certificato 20.11.13 22:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

cuperlo è l'anagramma di perculo e quindi questi continuano a pigliare perculo..... il popolo.

claudio masiello 20.11.13 16:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

PULCINELLA E O'PRESIDENTE

Pulcinella: Presidè, che combinazione. Proprio a vuie stave
cercanne! Mi permette 'na domanne?

Pres: Breve breve Pureciné. Nu tengo tiempo.

Pulcinella: Brevissimo presidé. 'O sapite si? che v'hanno mbrugliato a favve firmà 'o trattato di Velsen?

Pres: Si dice ratificato Purecené. Io ho ratificato. E' legge. In gazzetta ufficiale.

Pulcinella: Si, presidè, è 'o stesso. Vuie l'avite firmato!

Pres: E allora?

Pulcinella: Quei galantuomini che l'hanno inventato, i ministr 'e Berluscòne, l'hanno intestato "Trattato Europeo". Non è possibile presidè. Nun ce sta la Germania! E se nun ce sta essa, nun se po' chiamà "Europeo". Fa confusione presidè. E' un trattato PRIVATO. Chi ha votato a favore in parlamento (tutti meno uno, ca' io 'o vurria canosce quest'uno) nun ci ha capito gniente presidé, é stato 'mbrugliato bellamente, e scusate se vo'dico, neppure vuie avit capito gniente! V'hann'mbrugliato presidé, pecchè... a firmà 'na cosa accussì……eeeeeeeeeh, nu' basta o pilo e tutt'e cani do' napuletano... iiiiiiihhhhhh!!!!! che sto dicenne? 'o pilo 'e cani 'e tutt'Italia 'n'gopp 'o stomaco!

Pres: Purecenè, come ti permetti? Lo sai o no che nel trattato ci sono Francia, Italia, Portogallo, Spagna e Paesi Bassi e poi si è aggiunta pure la Romania. E tu lo sai che la p oliziasovranazionale che quel trattato istituisce con sede in Italia è a disposizione dell'Unione Europea, della Nato, dell'Onu e dell'Ocse? Più Europeo di così! Vai vai Purecenè che non ho tempo da perdere cu tte!

Pulcinella: Presidè ma 'sta "SOVRANNAZIONALE" ha poteri illimitati! Presidé, l'Arma scompare! Presidè, l'ARMA, nei secoli fedele…

Pres: OHHH HOOOO! Purecenè, ebbbasta! E' buono, E' EUROPEO! Sciò, via, sciò. Livat 'a mienz!

Pulcinella: Vado, vado Presidè, nu ve pijate scuorno. 'O sapite ca io so 'gnorante, anzi…so scemo…so proprio scemo…E' buono, è buono e se 'o dicite vuie... Buona giornata presidé!

maria s., ancona Commentatore certificato 20.11.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

oltre che cuculi, sono anche polli. Io infatti nel leggere la notizia che il pdmenoelle avrebbe votato contro la sfiducia ho pensato al Pippone e al Renzino come dei polletti che vagano per l'aia: "Coccodè coccodè coccodè". Non c'è niente da fare, erano, sono e resteranno dei tacchini (per restare in tema di pennuti), buoni soltanto per il ringraziamento (di stranieri, banchieri e poteri forti vari)

Davide R. Commentatore certificato 20.11.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

OK!!! TUTTI IN PIAZZA

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 20.11.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

ma quale "cancelieri a Casa" Qui a casa ce stamo noi e pure senza na lira in tasca.I DELINQUENTI NON VANNO TRATTATI CON LE BUONE MANIERE,QUESTO PAESE è GOVERNATO DADELINQUENTI...TUTTI.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 20.11.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANI............. TUTTI IN PIAZZA!!!!!!!!!!!

GIANNI SOLIA, Torino Commentatore certificato 20.11.13 14:01| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

STAFFFFF!!!!!

Per favore, non riesco a leggere i post affiancati ai commenti.
Il banner pubblicitario (A COLONNA!!!) anche se lo disattivo rimane
con ulteriore annuncio:

"Annuncio disattivato. Annulla
Faremo del nostro meglio per mostrarti annunci più pertinenti in futuro.
Aiutaci a mostrarti annunci migliori aggiornando le tue impostazioni degli annunci."

e la colonna che copre tutti i testi segue il movimento del mouse mentre vado su e giù!
Non ne posso più! Fate qualcosa.


P.S. Dov'è la mia mongolfiera?

maria s., ancona Commentatore certificato 20.11.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Shalabayeva- Cancellieri 1:1
Ottimo !

Benedetto Parodi 20.11.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

I PDervisci-L in parlamento! Che trottole, che giravolte, che ventate di m….!

maria s., ancona Commentatore certificato 20.11.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

GRANDEEEEEE PD, hai perso l'ennesima occasione per dimostrare che nel partito esiste un lumicino di sx, ormai abbiamo compreso che difendete la grande finanza a scapito dei cittadini. buona abbuffata finchè potete. LA PAGHERETE.

claudio 20.11.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
dopo il NON positivo esito delle elezioni in Basilicata, spero che si sia capito che SENZA UNA TV NOSTRA NON SI VA DA NESSUNA PARTE!!
Vogliamo perdere anche alle Europee???? Siamo in guerra?? Allora bisogna usare l'arma del convincimento di massa: la TV, una TV nostra. Facciamo una colletta, non lo so, facciamo qualcosa, ma facciamo. La RAI_Mediaset e i giornali ormai hanno ficcato nella testa degli "Itagliani" le peggiori menzogne, che la colpa di tutti i mali è dei "populisti" del M5S, che tra un po' ci sarà la ripresa, che la BCE ci ama, che "il lavoro rende liberi"... etc.
Non bastano più i comizi di Beppe, occorre rispondere con una struttura nostra (internet non basta): un TV nostra.
Dai Beppe proponilo, vedrai in tanti ti seguiremo (anzi, attento!, vedrai che subito ti copiano PD-L e PDL, ForzaIt, e via smerdando)

CarloSca 20.11.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Non ho dubbio alcuno che in Italia ci siano intelligenze adeguate, fatto salvo quelle che si sono vendute, al soldo dei potentati, mi domando perchè non trovano spazio o peggio perchè sono silenziati, costretti a ritirarsi nel loro privato
dove continuano a studiare, ad informarsi correttamente e quando possono esprimere le loro idee (le sintesi appunto), sommessamente, il più delle volte sono inascoltati o peggio derisi perchè non politically-correct. (Es. Massimo Fini)
Voglio stringere forte la mano al ns. amico di 82
anni che ieri ha postato un commento dignitoso, fiero e contemporaneamente malinconico, consapevole dello sfascio sociale, culturale. etico morale, intellettuale (nel senso di intelligenza, uso dell'intelletto e non categoria
perlopiù composta da paracu-culi).
Questo è un paese dove riescono a farti vergognare
se sei colto, onesto, integro, solidale, La gente insomma che, nonostante tutto, mantiene ancora una posizione verticale che dovrebbe essere la condizione geometrica dell'essere umano. Allora i sociologhi scrivono: all'illusione di vivere nella più più raffinata società della storia umana corrisponde la realtà frammentato in feudi specialistici, che ha reso la possibilità di una visione globale e di un agire coordinato, non solo irrealizzabile, ma disprezzata e sospetta.
Mi auguro quindi che questo blog sia capace di trovare una sintesi da mettere a disposizione del nostro roboante portavoce, prima che si rompa le balle pure lui, per permettergli di definire con più precisione una linea politica circostanziata che si batta contro il merdaio che rischia di sommergerci.
e per non lasciare nessun dubbio a nessuno, cito
Charles S. Pierce: Socrate sarebbe stato felicissimo di essere sconfitto in una discussione, perchè ad opera di ciò, avrebbe imparato qualcosa.

Saluto tutti, caramente.


www.beppe.siempre

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 20.11.13 12:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona giornata a tutti!
Innanzi tutto il perbenismo di facciata, ipocrita, dei media e dei boiardi di Stato, con i loro "coccodrilli" di circostanza, intorno alla tragedia della Sardegna è asfissiante. Il popolo Sardo non ha bisogno di questi "tartufi", nel suo patrimonio genetico ha ancora una qualità che oggi si è andata perdendo: LA DIGNITA' e quindi ce la farà, e verrà aiutato da tutti gli Italiani che non si sono ancora prostituti. E già che ci siamo, domando a quelle teste di minchia che dovrebbero governarci, che senso ha creare un IBAN con una ventina di cifre, per inviare un'offerta. Mia mamma ha quasi novant'anni e non ce la farà mai.
VERGOGNA!!! Al popolo sardo un abbraccio e "FORTZA
PARIS".
Veniamo a noi. Ponderosi pensatori ci hanno insegnato i termini della dialettica: TESI-ANTITESI=SINTESI.
Visto che nel paese è più di trent'anni che manca la sintesi, ci si limita a litigare o a far finta di litigare, cerchiamo almeno noi sul Blog di aiutare, chi poi ci rappresenta. la ricerca della sintesi. Abbiamo capito che i nostri avversari, sono una sbiadita fotocopia del genere umano. Sono dei FAC-SIMILE, senza onore, senza dignità, senza coscienza sociale. Trascinano dietro di loro un gran numero di connazionali senza arte ne parte,che trascinano la loro vita per soddisfare due o tre cose che Nietsche definiva così: una vogliuzza per il giorno, una vogliuzza per la notte, fermo restando la salute. Qualcuno ha scritto che per pensare hanno bisogno di avere la pancia piena, poi sentiamo che ci sono troppi obesi.
Il relativismo, altro concetto misconosciuto ai più, è utile quando il dubbio si inserisce tra le certezze. Da no si coniuga così: il relativismo è
l'etica delle intenzioni, la responsabilità è l'etica del fare. Per fare però, occorre avere delle capacità, dei talenti, una cultura umanistica prima che tecnica altrimenti va a finire come anticipatoci da Max Weber: la creazione di monospecialisti senza intelligenza e
gaudenti senza cuore. S E G U E

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 20.11.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

ma che vitaaaa,questi rappresentanti della MINKIA che sfortunatamente ci vorrebbero rappresentare,non hanno la libertà delle loro decisioni ecco perchè saremo sempre più vicini alla vita delle FOGNE.Le CORRENTI che si riformano ad ogni ventilato cambiamento di rotta del PD-l,riescono a portare solo CONFUSIONE dati i trascorsi delle nomenclature del PD stesso.Se non riescono a CACCIARE i capibastone (le varie finocchiaro i vari baffini velenosi,i lettini che ascoltano il lettone)che noi e pure loro conoscono benissimo,sarà pressoche impossibile dare una svolta al sistema. Rimane la FASTIDIOSA,per loro, presenza e VERITA' che ci racconta il M5S e,che LORO non vogliono ascoltare perchè,come recita un noto ritornello,la"VERITA' FA MALE" e se ignorata porterà solo INUTILI DISCUSSIONI E DECISIONI in un discorso politico di questi poverelli,ad uno stadio da rappresentazione da GUITTI e,sappiamo che,più di tanto poverelli,non sanno fare perciò si va inevitabilmente verso altre batoste politiche ma chi ne paga le conseguenze siamo sempre NOI perchè loro i 20.000 euri/mese se li succhiano tutti alla faccia della crisi. Riusciranno gli EROI del M5S a vincere questa battaglia?Se l'italia avesse solo la metà degli imbecilli a votare potrebbe essere già una vittoria ma,parlando ed ascoltando molte voci mi rendo conto che,in italia vivono più imbecilli che nel resto dell'Europa,il capo di questi è rintracciabile in un vecchio ottuagenario rincoglionito che,mira a SOFFOCARE per sua stizza personale 9.000.000 milioni di ELETTORI con tanto di DIRITTI.

emilfrank 20.11.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento

I vermi parassiti e gazze ladre del governo inciuciato,con il capo 90enne servo dei servi,
NON VOGLIONO MOLLARE le comode e ricche poltrone e stipendi d'oro!
Gli sciacalli e mummie della vecchia politica corrotta, di cui tanti sono ai vertici delle
istituzioni e governo, stanno SBRANANDO e DISSANGUANDO gli onesti italiani ma continuano
a proteggere le malefatte e gli scandali dei loro complici,prostituti e servi delle caste e lobbies
privilegiate mafiose,massoniche P1-P2-P3-P4 ecc.,colluse e vendute ai poteri occulti della
sporca finanza,delle armi,delle scommesse,dei farmaci (da cui si fanno corrompere ed arricchire
con tangenti e posti di potere)!
SONO TUTTI CORROTTI!!!
Il caso ILVA dei mafiosi RIVA ne è la prova: la GABANELLI con l'ultimo REPORT di lunedì scorso ha
elencato le collusioni politica-malaffari:
-Le RISATE di VENDOLA sui malati di tumori.
-I FAVORI della PRESTIGIACOMO ai Riva.
-Le vili DICHIARAZIONI della LORENZIN sui test e
risultati medici.
-I SILENZI dei governi Prodi,Amato,Berlusconi,
D'Alema,Monti,Letta sui malaffari ILVA-RIVA ecc.
-Le sfacciate collusioni CANCELLIERI-LIGRESTI con
scandalosi e reciproci FAVORI!
-Le sfacciate collusioni dei governi FI-DS-PD-PDL- PD+L-L con le lobbies di ARMI,FARMACI,BANCHE,ecc.
(TAV,F35,PORTAEREI,FREGATE,ELICOTTERI da guerra).
-I ministri ALFANO E BONINO che affermano di NON
essere stati informati del vile,scandaloso ed
oscuro rapimento e rimpatrio delle kazake mamma
e figlia SHALABAYEVA!
-I favoritismi,complicità,corruzioni,misteri per
LE SCANDALOSE VILLE del GIGANTE IMMOBILIARISTA
BRUNETTA (O grande e potente INTRALLAZZATORE
ed MALAFFARISTA?).
-I miliardi di euro alle banche politiche fallite
di PD/PDL e soci di merende (MPS,ecc..):
-I tanti soldi RUBATI,dati in tangenti,regalati,
portati all'estero e/o FATTI SPARIRE da abili e
corrotti AMMINISTRATORI DI PARTITI,di soggetti
ed enti pubblici,ecc..ecc..
-I RIMBORSI di TANTI DISONOREVOLI ONOREVOLI,ecc..

CONFERMO: SONO TUTTI CORROTTI!!!

peppino . Commentatore certificato 20.11.13 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera, a otto e mezzo, quando il portavoce di Renzi ha chiaramente dichiarato che per non turbare il governo il loro gruppo avrebbe sostenuto la Cancellieri e non chieste le dimissioni. Immediatamente PD -2 punti, M5S + 2 punti. Poi si chiedono perché votiamo il M5S. Cu, Cu, Cu, Cu.

attilio rossi 20.11.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento


dal web

Italiani! Per ordine di Sua Maestà il Re Imperatore (l'uomo del colle), assumo oggi il governo militare del paese con pieni poteri. La guerra continua a fianco dell'alleato tedesco. L'Italia, duramente colpita nelle province invase, le città distrutte, mantiene la parola data, gelosa custode della sua tradizione millenaria. Si serrino le file intorno a Sua Maestà il Re Imperatore, immagine vivente della patria ed esempio per tutti. L'ordine che ho ricevuto é chiaro e preciso e sarà eseguito scrupolosamente, e chiunque nutra illusioni di poter alterare i normali sviluppi o di tentare di turbare l'ordine pubblico sarà punito inesorabilmente. Viva l'Italia, viva il Re. Firmato: maresciallo d'Italia: enrichetto!

Il popolo italiano e i tedeschi la pensavano allo stesso modo circa il proclama di Badoglio: non ci credeva nessuno.

:)


paoloest21 20.11.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

IL "LAVORO ITALIANO" DEL PENTAGONO


Il Pentagono ha trascorso gli ultimi due decenni pagando centinaia di milioni di dollari di tasse per basi militari in Italia, rendendo il paese un centro sempre più importante per il potere militare statunitense. Soprattutto dall'inizio della Guerra Globale al Terrorismo, nel 2001, l'esercito ha spostato il suo centro di gravità, dalla Germania, dov'erano la maggior parte delle forze americane nella regione dalla fine della Seconda Guerra Mondiale, al sud Europa. Nel processo, il Pentagono ha trasformato la penisola italiana in un trampolino di lancio per le future guerre in Africa, Medio Oriente ed oltre. Nelle basi a Napoli, Aviano, Sicilia, Pisa e Vicenza, tra gli altri, i militari hanno speso più di 2.000 milioni di dollari solo dopo la fine della guerra fredda e la cifra non comprende gli altri miliardi in progetti di costruzione, esercizio e le spese del personale. Mentre il numero delle truppe in Germania è stato ridotto da 250.000 a circa 50.000, ci sono 13.000 soldati americani (e 16.000 famiglie) nelle basi in Italia, numeri che corrispondono a quelli del suo picco durante la Guerra Fredda. Ciò significa che, a sua volta, la percentuale delle forze Usa in Europa, con sede in Italia, è triplicato dal 1991, dal 5% al ​​15% [tra tutte quelle di stanza in Europa].

Il mese scorso, ho avuto l'opportunità di visitare la nuova base Usa in Italia, che si trova a Vicenza, vicino Venezia. Ha tre mesi di funzionamento ed è sede di una forza di reazione rapida, la Squadra di Combattimento 173° Brigata di Fanteria (Airborne), e la componente militare del Comando Africa degli Stati Uniti (AFRICOM). La base si estende per un chilometro da nord a sud, e supera tutto il resto nella piccola città. In effetti, nei più di 145 ettari, la base è quasi esattamente la dimensione del National Mall di Washington, o l'equivalente di circa 110 campi di calcio. Il costo della base è di oltre 600 milioni dollari a partire dall'anno fi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.11.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Mi fanno schifo gli esponenti del PD che con disinvoltura riescono sempre ad avallare LE PEGGIO SCHIFEZZE che il Sistema di Potere richiede (tipo F-35, Eurofighter, fregate e altri armamenti, missioni cosiddette "di pace" all'estero, condotta dell'ignaro Alfano sul caso kazako, salvataggio di Anna Maria Cancellieri dopo le pressioni a favore di Giulia Ligresti, etc. ...insomma, solo sulla vergognosa TAV riescono ad essere d'accordo!) salvo poi conservare la loro VERGINITÀ MEDIATICA quando partecipano alle trasmissioni televisive e dicono "ah, ma FOSSE DIPESO DA ME avrei scelto diversamente"... però poi, cazzo, accetti sempre di piegarti a tutto in nome del "SENSO DI RESPONSABILITÀ"!

Il "SENSO DI RESPONSABILITÀ" del PD mi fa schifo.

E mi fa anche schifo vedere il procuratore capo della mia città (fustigatore dei No TAV, militante piddino organico nonché garante del Sistema di Potere bancario-industrial-politico subalpino) che scatta sull'attenti e si scapicolla al Colle capitolino per rassicurare Re Giorgio che per Giulia Ligresti "non ci sono state pressioni".

E ancora più schifo mi fa il suddetto monarca che si complimenta col procuratore capo di cui sopra perché, PILATESCAMENTE, ha deciso di spedire gli incartamenti al PORTO DELLE NEBBIE di Roma anziché indagare il ministro Cancellieri per FALSE COMUNICAZIONI AI PM (la telefonata ad Antonino Ligresti che Cancellieri aveva detto di avere ricevuto, mentre è partita dalla sua utenza telefonica).
A casa mia questo è un esempio palmare di USO POLITICO DELLA GIUSTIZIA.
Vero che io non sono un giurista... però, nella mia ignoranza, mi fa schifo lo stesso.

Il PD mi fa ancora più schifo del PdL (o Forza Italia che sia) perché se questi ultimi si presentano col loro volto apertamente delinquenziale, gli altri sono individui sinistri che ti pugnalano alle spalle.
Però devono avere una bella rete clientelare se così tanti italiani (vedi vittoria di Marcello Pittella in Basilicata) continuano zitti zitti a sostenerli.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 20.11.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

il troll pascista ottaviano continua a denigrare il m5s,

alenda 20.11.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Per favore levate il commento pieno di minacce 10,35

Rosa Anna 20.11.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

dopo l'essere consolidali con il popolo sardo,dopo essere profondamente colpiti dopo l'ennesima tragedia italiana,la prima cosa che il governo dovra' fare,saranno gli aiuti immediati,spero che non succeda come all'aquila,o in emilia o le 5 terre..che di promesse ne hanno ricevute molte ma concretamente hanno potuto contare solo sulle proprie forze e sulla solidarita' del popolo italiano..poi immancabilmente vi sara' uno scarica barili sulle responsabilita',dato che in italia non si trova mai un colpevole..e' colpa del comune..e' colpa della provincia..e' colpa della regione,e' colpa dello stato.lo stato dira' che e' colpa degli evasori e pertanto non ci sono i soldi e cosi' via..pero' nel frattempo chiedo a tutti di combattere e contrastare gli eventuali scandali e ritardi che potrebbero essercci nel riguardo agli aiuti al popolo sardo..un abbraccio a tutta la sardegna.

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 20.11.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento


letta, ah letta...con gli occhiali ma , letta!

pensate che quando c'era silvio il piddì ci ha rotto i marr0ni con la storia del partito padronale... e adesso...

almeno con lui si sorrideva,si precipitava si , ma con il sorriso sulle labbra:)))

adesso invece...

mah...

paoloest21 20.11.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con la storia della cancellieri si stanno comportando come con l'elezione di napolitano.insomma,quando la situazione"stringe"ci dicono chiaramente(quel ci si riferisce agli italiani,non agli elettori del movimento):noi siamo noi e,voi non siete un cazzo.non hanno torto.ogni giorno dimostriamo di non essere un cazzo.come cavolo pensate che possa cambiare qualcosa se dimostriamo,costantemente,di non essere un cazzo?

vito asaro 20.11.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono un antiberlusconiano della primissima ora e sia chiaro che, anche se da tempo non voto più a sinistra, non ho mai cambiato idea sul debosciato di Arcore. Tuttavia penso che appena un briciolo di onestà intellettuale imponga categoricamente la presa d'atto di una realtà incontrovertibile:

IL PD È MOLTO, MOLTO PEGGIO DEL PdL (oggi FI+NCD)

Se il debosciato di Arcore (col mellifluo Letta-zio al fianco) avesse osato la metà di ciò che ha fatto LETTA-NIPOTE (con Re Giorgio) BLINDANDO IL MINISTRO CANCELLIERI apriti cielo: da Repubblica al PD a esimi docenti universitari e intellettuali, a tutta l'Italia sedicente colta, laica, emancipata, eticamente e antropologicamente superiore dei frequentatori delle librerie Feltrinelli, mezz'Italia (la sedicente parte migliore) si sarebbe STRACCIATA LE VESTI con SOMMA INDIGNAZIONE, avrebbe parlato di "Regime", di "democrazia a rischio".

Ci hanno dipinto un'Italia ostaggio di Berlusconi: non era vero! L'Italia è una FINTA DEMOCRAZIA, è ostaggio di MASSONERIE e di POTERI SOVRANAZIONALI, ma il pur pessimo Silvio era un OUTSIDER (anche se un outsider di lusso) di questo Sistema, mai veramente accettato dalla vera cupola di Potere. Tanto che per il CASO RUBY, in primo grado, gli sono stati (giustamente) comminati SEI ANNI per lo stesso reato di cui si è macchiata anche CANCELLIERI esercitando PRESSIONI PRO-GIULIA LIGRESTI.
Questo perché il Sistema si è servito di Berlusconi finché faceva comodo (lasciare che lui si esponesse nella macelleria sociale che non è riuscito a fare -c'è poi voluta Elsa Fornero- e additarlo a parafulmine dell'indignazione dei benpensanti e del malcontento popolare) salvo poi scaricarlo con ignominia (anche se gettando la maschera: la vera geografia del Potere è un po' più chiara).

JOSEFA IDEM invece si è dovuta (giustamente) dimettere per una questione "bagatellare", perché lei -a differenza di Cancellieri- del Sistema non fa parte.

E il mellifluo LETTA-ZIO era solo un dilettante rispetto a LETTA-NIPOTE.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 20.11.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

con la storia della cancellieri si stanno comportando come con l'elezione di napolitano.insomma,quando la situazione"stringe"ci dicono chiaramente(q

vito asaro 20.11.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento

campanella, fia schifo al cazzo
vattene, tieniti i soldi e vai a fanculo
un porco come te, noi, lo sgozziamo a natale, e ne facciamo salsicce.
coglione piddino venduto, sei solo sterco puzzolente

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 20.11.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le ciosiddette dissidenti del m5s sono puttane del pd, i loro compagni di merenda dei porci
se parlate male del movimento vi rompiamo le ossa, pezzi di merda.

levatevi dalle palle subito.
con noi non si scherza, andate via subito.
se giovatre al massacro vi massacreremo di botte.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 20.11.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Va benissimo tutto.

E' palese anche che il M5S pesca più facilmente nel serbatoio voti del PD-L rispetto
all'altra parte (che ha un elettorato complessivamente più incline alla corruzione, meno disposta ad indignarsi).....però mi sembrerebbe bello che lo staff programmasse qualche post anche contro la "destra".

Magari un bel post su Brunetta e le sue ristrutturazioni a nostre spese (V. Report).

antonella g. Commentatore certificato 20.11.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

CHE LA CASTA STRINGENDOSI A COORTE ATTORNO ALL'INDEGNA MINISTRA CI FACCIA L'ENNESIMO FAVORE É CHIARO COME L'ACQUA, CHE QUESTO PUNGOLI LE COSCIENZE E SMUOVA I CULI DEI MORTI VIVENTI, DI DISEREDATI, ULTIMI, CONIGLI ANALFABETI, ULTIMI, INESISTENTI, TRASPARENTI PSUEDO CITTADINI, QUELLA PARASSITA, PUSTOLOSA, IMMONDA FECCIA UMANOIDE DI QUESTA PURULENTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA QUANTIFICABILE AD UN 53% DI NON VOTANTI A CUI AGGIUNGERE LE PERCENTUALI PD-L E ED EX PDL, FA UNA SOMMA, UN TOTALE, CHE DICIAMOCELO FRANCAMENTE NON LASCIA DUBBI SUL NOSTRO DESTINO DI SCHIAVI DI QUESTA PERENNE CLOACA UMANOIDE DI ESPRESSIONE GEOGRAFICA? NON CÉ NESSUN "SENSO DELLO STATO" A PARTIRE DALLA VETTA CON RE GIORGIO, GLI UNICI CHE ANCORA CI RIESCONO VERAMENTE SON SOLO QUEI BRANDELLI DI MAGISTRATURA DALLA SCHIENA DRITTA!
QUESTA CLOACA UMANOIDE DI ESPRESSIONE GEOGRAFICA NELLA QUALE SONO STATO AHIMÉ CONDOTTO A FORZA, DOVENDO LASCIARE AD 8 ANNI BRUXELLES, ANIMALI GIÁ ALLORA VOLGARI E TRISTI A CUI SI AGGIUNSE L'IMMEDIATO RIBREZZO CHE PROVAI AD ENTRARE NELLE CLASSI FATISCENTI DELL'ODIERNA ACCADEMIA DI MODA IN VIA RONDINELLI ALL'ANCORA PIU TETRA E GRIGIA SCUOLA MASTAI FERRETTI SU VIALE TRASTEVERE GIÁ ALLORA IMMAGINIAMOCI COME SARANNO OGGI? CHE RICORDI CHE LUOGHI DA DITTATURA SUDAMERICANE, ALTRO CHE LE SCUOLE BEN ILLUMINATE MODERNE E CALDE DEI PRIMI ANNI 60 A BRUXELLES, MA IL PEGGIO FU RITROVARSI CIRCONDATO DA UN'UMANITA, VOLGARE, ANIMALESCA, BORIOSA E VIOLENTA, UN QUADRO DEL FIGLIAME ITALIOTA VOMITEVOLE E CHE SAREBBE PEGGIORATO INCIVILENDOSI ANCOR DI PIU FINO AI GIORNI NOSTRI, IN EUROPA NON CE DI PEGGIO CHE I GIOVANI FIGLI DI ITALIOTI IN QUANTO A MALEDUCAZIONE, ARROGANZA, BASTA GUARDARE SOS TATA, DI CUI QUESTA CLOACA UMANOIDE, AVREBBE URGENTE NECCESSITÁ IN UN NUMERO DI TATE DECISAMENTE SUPERIORE A 4, DOVREMMO PARLARE DI ALMENO OLTRE UN MILIONE! PURTROPPO SE COME SCRIVONO SUL FQ LA PARTECIPAZIONE A FINANZIARE IL 3 V-DAY É CALATA É FORSE DOVUTA A QUESTA CONSAPEVOLEZZA 53% DI FECCIA ITALIOTA NON VOTA!!!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 20.11.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

buondi blog -ciao franco g. dunque letta fa appello di votare a favore della cancellieri,ma non perche' crede nella sua innocenza,ma bensi per non fare cadere il proprio governo(e contro il m5s)..poteva dire: noi tutti quanti,uniti crediamo nella non colpevolezza della ministra,crediamo nella sua buona fede,crediamo che neppure moralmente abbia sbagiato, e pertanto voteremo a favore...no,nulla di cio,servevotare a favore solo per salvare il governo, o chissa' come sguazzerebbe grillo..poveracci la legge è ormai e' un optional,colpevole oppure no,non importa,l'importante e' salvare le poltrone..

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 20.11.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

quando penso a quelli che fanno carriera nei partiti,ai loro metodi,ai loro intentendimenti,al loro modo di porsi.....mi viene in mente una storiella che circolava nella facolta di medicina circa 40 anni fà(quanto tempo è passato eppure,è sempre piu attuale).molti studenti di allora poi,divenuti medici,me li ritrovo,adesso,a gestire la cosa pubblica.si vede che hanno imparato bene quella storiella e l'applicano alla lettera.ok.ecco la storiella:nello studio di un medico si presentò un marinaio che,oltre a pagare l'onorario,offri,al medico,una cassetta di pesce.il marinaio aveva un'infezione ad una mano causata da una spina di pesce.il medico puli l'infezione ma,si guardò bene dal togliere la spina.tutte le settimane il povero marinaio era costretto a tornare dal medico e,regolarmente,pagava l'onorario e portava in dono la cassetta di pesce.un giorno il medico dovette assentarsi.fu sostituito dal figlio appena laureato.alla sera a cena.il padre chiese:chi è venuto,oggi,allo studio?il figlio rispose,facendo l'elenco.c'era anche il marinaio.ah,il marinaio disse il padre.gli hai fatto la medicazione?certo rispose il giovane medico.aveva una spina di pesce conficcata nella mano e gliel'ho tolta.hai tolto la spina?lo romproverò il padre.bravo,coglione:adesso hai finito di mangiare pesce.non ho notizie della carriera del padre ma,il figlio,appresa la lezione,credo sia diventato,almeno,senatore.

vito asaro 20.11.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

sui giornali piddini e pidiellini si vocifera di un imminente documento di presunti dissidenti scissionisti , a libro paga del pd, che dopo il vday uscirebbero allo scoperto.
fin da ora diciamo. queste troie e questi coglioni se ne possono andare anche subito.
non abbiamo bisogno di cagne e porci venduti al pd ed a letta.
se pero' fate del male al movimento, non ve la cavate bene.
noi non siamo come i berlusconiani: vi veniamo a prendere sotto casa e vi rompiamo il culo.
e questa non e' una minaccia ma una promessa.
vi farete diversi giorni di ospedale, amici avvisati , mezzi salvati

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 20.11.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento

con questa decisione di LETTA, si sfalderà anche il pd,ecco servito sul piatto d'argento un
lungo ciclo alla NUOVADEMOCRAZIACRISTIANA,
rappresentata in gran parte dai dissenzienti
del cavaliere (non ancora disarcionato),manca
veramente poco per fortuna.

con che faccia si presentano agli italiani,
verranno ignorati e schifati(spero)

dobbiamo ribellarci, ci stanno prendendo tutti per il culo,dobbiamo urlare tutti:BASTA,BASTA,
BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

GRILLO sei un grande,non mollare
papy&pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 20.11.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ah ah ah, i coglioni teste di cazzo di PD e PDL che accusavano Beppe di essere il padrone adesso cosa cazzo dicono?

Eh, testoline di cazzo eh? Letta si è comportato differentemente?

TROLL DI MERDA, COGLIONI!!!!!!!

Ale 69 Commentatore certificato 20.11.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S deve continuare la sua opposizione a questo infame governo, anzi l'opposizione deve essere più dura, durissima, altro che questi venduti tipo il sen. Mastrangelo che sta lavorando per rompere l'unità del Movimento e passare al sostegno a Letta. Meglio restare con metà parlamentari che dover convivere con dei traditori. Grillo ha fatto un errore madornale a non candidarsi, ma questa oramai è fatta, vediamo di non fare altri errori. Ho votato il M5S per non vedere più piddini e forzaitalioti e montiani al governo, qualcuno lo dica a quel venduto di Mastrangeli.

Gianca V., Lecco Commentatore certificato 20.11.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

LO DICO SENZA ARROGANZA:
quelli che possono salvare questo paese
SIAMO NOI.
ABIAMO BISOGNO DI UN PROGRAMMA
TAGLIATO CON L'ACCETTA.
senza nessuna mezza misura, senza
tentennamenti,senza esitazioni.
Bisogna offrire alla parte buona di
questo paese IDEE CHIARE E UN PRASSI
ANCORA PIU COERENTE
di quanto fin'ora abbiamo fatto.
Riflettiamoci bene, ma mandiamo
messaggi e impegni
RISOLUTIVI E CHIARISSIMI.
il REDDITO DI CITTADINANZA
deve essere solo il primo passo
dobbiamo fare molto di più.
franco rosso.

antonio l., palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Protezione Civile ha segnalato l'elevata criticità che poteva comportare la perdita di vite umane in Sardegna solo poche ore prima dell'arrivo della perturbazione.
Però, venerdì 15/11 sul sito http://www.lamma.rete.toscana.it/mare/osservazioni-satellite/temperatura-del-mare si notava già la fortissima perturbazione sul Golfo del Leone che si dirigeva a EST.
Sarebbe necessario una verifica sull'operato dei responsabili delle dighe. Potrebbero aver svutato in tempi troppo brevi gl'invasi per evitare eventuali collassi delle struture.
vedi anche:
Maltempo in Sardegna, la diga di Torpè (Nuoro) a rischio collasso: evacuato il paese
Sfollato il piccolo comune di poco meno di 3mila anime in provincia di Nuoro: c'è il rischio che ceda la diga con le straordinarie precipitazioni di queste ore.
http://www.fanpage.it/maltempo-sardegna-diga-torpe/

pietro olimpio palermo, segrate Commentatore certificato 20.11.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento


""Caso Cancellieri, Letta: "Sfiducia è attacco al governo, al Pd chiedo responsabilità""2

hanno perso completamente il senso della realtà?

non est difficile da capire!! , anche per un nipotino, la signora ha fatto una cosa non degna del ruolo che ricopre, punto.
per questo dovrebbe andare ad occuparsi dei nipotini , se ne ha... altrimenti si offra lei!

paoloest21 20.11.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Le dichiarazioni del collaboratore di giustizia Schiavone in merito al sotterramento di rifiuti tossici e nucleari in precise zone della campania dovrebbero essere, a mio avviso, verificate con attenzione.

Come fare? Procedendo, sistematicamente a verifiche sull'acqua, sulle falde e facendo opportuni carotaggi sui terreni. Fare, insomma, ciò che è possibile per verificare se le sue dichiarazioni corrispondono al vero.

Ordinanze di alcuni sindaci che proibiscono l'utilizzo dell'acqua dei pozzi sembrano confermare le dichiarazioni dello Schiavone.

L'incidenza abnorme di tumori in tale zone sembra confermarle.

Sembra confermato il silenzio dello Stato, la volontà di occultare una verità scomoda, esplosiva, dato il tempo intercorso fra le dichiarazioni rilasciate e le timide, recenti, ammissioni di alcuni esponenti delle istituzioni.

Questo eventuale misfatto, a mio avviso, dovrebbe essere uno dei principali argomenti da sviscerare per un movimento come quello del M5S.

Scavare, trovare tali rifiuti, evidenziare la filiera delle responsabilità sia della malavita che delle aziende che, consapevolmente, hanno provocato una situazione intollerabile e della classe politica che ha consentito che tutto ciò avvenisse potrebbe, a mio avviso, fare esplodere il sistema.

Se fosse tutto vero, come sembra, l'indignazione popolare raggiungerebbe punte estreme e avverrebbe una consapevolezza decisiva nell'espressione del voto.

vito pallotti 20.11.13 10:05| 
 |
Rispondi al commento

E' una forma di insofferenza per chi sta all'opposizione e la paura di essere scavalcati, cioè infine mancanza di senso democratico e di rispetto per i cittadini rappresentati dai 5stelle. Ci ai deve sorprendere? Per riacquistare la fiducia dei cittadini, troppi politici devono cambiare metodi.

almagemme 20.11.13 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Di Cori Modigliani

Le impietose cifre della nostra economia al collasso sbugiardano ogni giorno le bugie dei nostri governanti. L'Ocse, oggi, ha diffuso nuovi dati che segnalano un ulteriore abbassamento del pil italiano per il 2013 dal -1,8% a -1,9% con previsione negativa, totalmente opposta ai dati forniti da Saccomanni e Letta, prevedendo per il 2014 un ulteriore crollo del consumo interno intorno al 7/8%, con un aumento della disoccupazione intorno a -1/2% ulteriore. L'Italia diventerà sempre più periferica, restringendo, quindi, le possibilità strategiche reali di poter far sentire la propria voce in Europa. L'unica voce dissonante, in aperta contro-tendenza, è stata quella di Pier Carlo Padoan, capo-economista dell'Ocse il quale ha dichiarato con enfasi "L'Italia è quasi arrivata al traguardo perchè da noi finalmente la recessione è finita e il sistema industriale è in netta ripresa".
Non è stato in grado di spiegare di quale traguardo si tratti.

Tutte le manovre che i nostri governanti stanno attuando hanno, come unico obiettivo, quello di favorire in Europa le condizioni della Germania a danno dell'economia nazionale italiana.

Questo governo è letale.
E la cupola mediatica è complice.

Scrive oggi, infatti, il quotidiano la Repubblica nel suo formato on-line, ore 17.15 ...sul fronte politico, invece, i mercati hanno incassato positivamente le parole del presidente del Consiglio dei ministri Enrico Letta che ha promesso risparmi per 32 miliardi in tre anni grazie alla spending review con l'obiettivo di ridurre le tasse....mentre compariva questo articolo la Borsa di Milano (cioè i mercati) segnava un arretramento dell'1, 7% (-300 punti) con le banche che annunciavano un aumento di 124 miliardi di euro di crediti inesigibili perchè dovuti da aziende in stato fallimentare; le agenzie di stampa europee, a differenza del quotidiano italiano, segnalano che tutti i cosiddetti "mercati" hanno fornito una risposta negativa nei confronti dell'Italia, identi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.11.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PDL si divide:
Da una parte Frodatore Impunito, all'opposizione.
Sempre dalla stessa parte, Nessun Dorme, al governo.
Naturalmente, manterranno lo stesso numero di ministri.
Naturalmente FI, essendo all'opposizione, chiederò qualche Presidenza di commissione, magari, quella della Giustizia e quella della RAI.
Ah, dimenticavo, ma i rimborsi elettorali, li prenderà sia Frodatore Impunito, che Nessun Dorme?

antonio d., Carrara Commentatore certificato 20.11.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

ma come fa la gente sana di mente ancora a credere a sti furbetti???

la storia si ripete all'infinito, e l'uomo è duro a cambiare mentalità!

per una volta nella vita difendetevi!! o almeno provateci!

-------------------------------------------------

ANCORA?????
ANCORA?????

Ma non lo avete capito che non sono loro il problema ma i COGLIONI DEGLI ITALIANI? I FORBETTI non sono i politici, ma I COGLIONI DEGLI ITALIANI!!!!!!

SVEGLIATEVI CAZZO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ale 69 Commentatore certificato 20.11.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

un premio a chi indovina chi è
( una confezione di "CINQUESTELLINA" ).

http://www.youtube.com/watch?v=OPcod8IS214

spuseta 20.11.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento


cancellieri..

arroccati in difesa ad oltranza, ha fatto telefonate inopportune che non sono tollerabili da chi si occupa!? della res publica, ma i politici si ritengono intoccabili, è il berlusconismo che ha corrotto la politica.

elettori del piddì siate sempre più orgogliosi.aspettiamo il salvataggio di silvio e sarà un'apoteosi!!

http://www.youtube.com/watch?v=Mly-ZtyhAAo

paoloest21 20.11.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

se potessi parlare a quattr'occhi con grillo gli direi:caro beppe,quando il movimento nacque,era un movimento come tanti.come i no-tav.i no tav nascono perche qualcuno vuole distruggere il loro habitat.loro si organizzano per impedirlo.se riescono nel loro intento poi,non hanno più motivo di esistere.bene.il m5s,a suo tempo,nacque per denunciare l'occupazione dei partiti da parte di criminali.il tempo è passato.non è più,semplicemente,quello lo scopo del m5s.siamo cresciuti e,oggi siamo il primo partito(esatto,partito)d'italia.non possiamo gestirlo come se fossimo,semplicemente, no-tav.

vito asaro 20.11.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

ALLARME EPIDEMIA!!!

Una grande epidemia si sta espandendo in italia.
Attacca i neuroni del cervello rendendo le persone IRRESPONSABILI e tarpa i lobi in cui risiede il buon senso.
L'unico farmaco in grado di arrestarla è la "CINQUESTELLINA" che sarà distribuita GRATUITAMENTE a GENOVA il 1/12/2013.

spuseta 20.11.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Day 5 S a tutti,ciao Luciano.P...e benvenuti nel Regno d'Italia,un reame assolutistico ove e' sovversivo fare corretta e efficace opposizione da parte.....dell'opposizione !! almeno a sentire le parole di Scendi-Letta..."Il M5S sta conducendo una forte campagna contro il Governo,abbiamo il dovere di reagire serrando le fila..se necessario sulla vicenda Cancellieri e altre che si dovessero appalesare come analoghe,sara'opportuno porre la questione di fiducia alle Camere..."
...prendiamo atto,Scendi-Letta,con l'augurio che se in Monarchia dobbiamo stare,possiate fare la fine di Maria Antonietta e Reale consorte.

Forza fratelli sardi,siamo tutti vicini a Voi.

f.g-torino.

franco graziani 20.11.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Ivan c, Genova posto tutte le volte:

Se non andiamo in TV non li sputtaniamo
Se non andiamo in TV non li sputtaniamo
Se non andiamo in TV non li sputtaniamo
Se non andiamo in TV non li sputtaniamo

Grazie Beppe a quando...un pò alla volta ci stanno a dissanguare!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.13 09:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma come fa la gente sana di mente ancora a credere a sti furbetti???

la storia si ripete all'infinito, e l'uomo è duro a cambiare mentalità!

per una volta nella vita difendetevi!! o almeno provateci!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

OT

Buongiorno Blog!

grazie per il benvenuto, e' un onore essere dei vostri!!

Scusate la fretta. Volevo far sapere a chi si trovasse in zona Praga (Rep. Ceca) domenica prossima, che la manifestazione a difesa della Costituzione Repubblicana, sotto attacco dei Cu-Cu qui sopra e dei P2-Berluska loro amici, si fara':

Malostranska, nel parco del monumento ai caduti
ore 11:00

Organizza l'Assoc. Naz. Partigiani d'Italia (ANPI) sez Rep. Ceca

Poi si mangia un boccone insieme con relativa discussione e approfondimento. Venite!!!

E, a quelli che sono in Italia: riempite le piazze! Questi attaccano al cuore! e noi risponderemo!!

Abbraccio,
Alfredo

Alfredino Iorio, Praga Commentatore certificato 20.11.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

al popolo italiano gli basta guardare le partite del resto possono rubargli anche la dignità.ho sentito che il 9 dicembre c'è un qualcosa di buono ,devo approfondire,spero di incontrarci in molti a montecitorio per prendere a schiaffi molti burattini.Ancora sono pochi gli italiani che non arrivano a fine mese o che rovistano nei secchioni.

Mario DE GASPERIS, roma Commentatore certificato 20.11.13 09:30| 
 |
Rispondi al commento

nuntio vobis gaudium magno:

anna maria redenta est!!!!!

gaudeamus igitur!!!

http://www.youtube.com/watch?v=VGJGd4yZUO4

god save the king george!

paoloest21 20.11.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Citazione da Don Raffaè dedicata a Civati che anche oggi sul caso Cancellieri "...che fa, si costerna, s'indigna, s'impegna, poi getta la spugna con gran dignità"... forse un errore c'è: si dovrebbe dire: SENZA DIGNITA'!!!

Gianni Malgeri, Rende Commentatore certificato 20.11.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Blog.
Buongiorno stelline!
Questa mattina ancora maltempo,penso alla Sardegna,l'isola più bella dell'Italia abbandonata al suo destino da anni!
Peccato.
Sul piano politico non si notano,come al solito, differenze fra PD e PDL.
Il decaduto anche se cade non importa perchè il Governo deve tenere.... siiii le poltrone.
Per la Cancellieri invece se viene sfiduciata il Governo cade!
Si sapeva come andava a finire non a caso il m5* ha fatto la mozione senza aspettare le non mozioni del PD!
hahahha...patetici.
Di loro non mi meraviglio più di nulla,mi meraviglio solo di coloro che gli danno ancora credibilità..nonostante tutto!
Gli Itagghiani hanno paura che cada il governo e loro hanno paura di perdere la poltrona questa la grande questione politica che si perpetua da anni e che sta fregando gli Italiani onesti.
Beppe andiamo avanti siamo sulla strada giusta.
m5* ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

nel mentre raccolgo idee vi dico solo ,per adesso...:)))

buondì!!

paoloest21 20.11.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

nigel farage

http://tinyurl.com/kajo8ro/nigelfaragemep.co.uk/

ukip

http://tinyurl.com/kajo8ro/www.ukip.org

irakuenz 20.11.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare di capire che questo governicchio non avrà mai fine. Mi sbaglio? Tanto il popolo è sordo e colluso quindi se aspettiamo un gesto concreto dalle persone italiane non lo avremo mai. L'unica cosa che mi viene in mente per poter decollare e avere più consensi è che a voi/noi del M5S serve più visibilità catodica.

roby d., rimini Commentatore certificato 20.11.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti amici a 5 stelle. Volevo fare una considerazione penso da molto tempo ( come molti noi). A mio avviso le elezioni di questo weekend avvenute in Basilicata, hanno dato una prova molto chiara che se non andiamo costantemente in tv a martellare, a far capire le cose come stanno alla gente, siamo rovinati!

Ivan C., Genova Commentatore certificato 20.11.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vendola ormai straparla, attacca Il Fatto Quotidiano e grida che l'intercettazione è stata truccata" ed è stata "una cosa organizzata da estremisti grillini”.
Il fatto gravissimo è che quando una Regione è stata la più inquinata d'Italia e per colpa dei Riva ha avuto in 7 anni 11 550 morti, con una media di 1650 morti all'anno per cancro e 26 999 ricoveri, con una media di 3 857 ricoveri l'anno...allora vuol dire che il governatore di quella Regione non ha fatto i controlli di legge sull'inquinamento che doveva fare, al di là di tanti proclami, e deve prendersi le sue responsabilità
E quando sorgono sospetti che quel governatore abbia minacciato il capo dell'agenzia dei controlli, l'Arpa, di licenziamento se non ammorbidiva i rapporti e dunque scatta l'indagine per concussione
e ci aggiungiamo anche questa telefonata demenziale in cui appaiono chiari i legami di grande amicizia tra Vendola e il pr dei Riva e Vendola dichiara che Archinà gli è grandissimo amico "perché ha difeso la vita umana!?"
allora siamo in un delirio tale che dire che è tutto un complotto tra IFQ e i grillini risulta solo un atto delirante in più

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il capo della protezione civile a proposito della sardegna:
"UN EVENTO ASSOLUTAMENTE IMPREVEDIBILE"
CAZZO!!! ma se persino sul mio telefonino c'era una allerta nella zona.
Poi che ci fa una struttura che costa un mare di soldi se non sono in grado di prevedere una cosa simile?
A prevedere il bel tempo?

spuseta 20.11.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Tutto come previsto. Mozine di sfuducia cancellieri totalmente inutile.

Non mi si venga a dire che avrà effetti sugli italiani.

Ve lo ripeto da tempo, non dovete prendervela con questi figli di troia di parlamentari del cazzo, ma con i coglioni che continuano a votarli. Ficcatevelo in testa e cominciate a spitare addosso a chi vi dice che vota PD, PDL, i soliti.

Questo paese non si cambia e io me ne vado come dicevo. Mi spiace per chi resta!

Ale 69 Commentatore certificato 20.11.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche non essendo mai stato comunista anzi mai votato fino a qualche anno fa, ho sempre ammirato persone come Berlinguer Pertini e stando all'estero ne ero fiero, ho avuto la fortuna di vivere in quell'epoca cosa che i giovan i di oggi non hanno.
Berlinguer si sarebbe consumato le scarpe nel prendere a calci in culo tutto il cosiddetto PD, siamo nello squallido con questa gente.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando leggo o ascolto Latouche, o Stiglitz, o Bonaiuti o Gesualdi..vedo un quadro economico e politico e sociale ben definito che non è più né di destra né di sinistra ma cerca non solo di analizzare i mali attuali del neoliberismo o del turbocapitalismo e di trovare delle soluzioni che possono esistere solo nel quadro di una rivoluzione totale e globale degli odierni paradigmi di mercato e dei modi di pensare della gente.
Per questo ritengo stolta e obsoleta la reazione ringhiosa di quanti sono ancora attaccati come cozze a vecchi sistemi rivoluzionari di stampo stalinista o leninista o peggio ancora fascista.
Ma mi pare e ci dovrebbe apparire sempre più evidente che l'attuale sistema economico, politico e sociale, basato solo sul lucro e il potere di poche centinaia di magnati mondiali in nome di un profitto a tutti i costi che uccide il mondo non corrisponde più a nessuna ideologia accettabile né può essere difeso o sostenuto più a lungo e deve solo essere rovesciato

Ma i personaggi della foto come altri personaggi italiani ed europei che hanno nelle loro mani le istituzioni e il potere nazionale ed europeo a quale ideologia corrispondono?
e dove esiste ormai, in Italia e in Europa, qualcosa che possa chiamarsi ancora dx o sx?
Dove sta una ideologia innovativa o una possibilità di speranza, qualunque sia la posizione dichiarata, nei discorsi loggorroici di un Renzi, nei diktat antidemocratici di un Napolitano, nell'arruffìo sconclusionato di un Brunetta, nei rimandi infiniti e opportunistici di un Letta, nelle titubanze inaccettabili di un Saccomanni? Ma a quale ideologia o bene collettivo rispondono costoro?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i candidati pd occhi non contano un cazzo fanno finta di litigare poi il nonno con il nipote decidono: andate pure a dare 2 euro pecoroni beeeeeee. poi parlate di democrazia del coglione d'acciao.

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 20.11.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

I pdocchi con il nonno sono subdoli molto peggio del partito separato, almeno loro le porcate le fanno alla luce del sole.

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 20.11.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Battista!!!!!
Grande davvero....
Tap, Tav e sfruttamento del territorio
nonchè, abusivismo e corruzione

la Sardegna e tutto il resto dell'Italia, amaramente, ringraziano il Governo in carica ed i pregressi......

alnair g., roma Commentatore certificato 20.11.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento

Veramente...un teatrino "triste" la classica commedia italiota....
Renzi contro Cuperlo;
Letta Blinda la cancellieri;
Renzi e Civati si rimangiano la sfiducia;
il Cavaliere contro alfano;
Falchi contro colombe;
Ocse che certifica che siamo nel caos;
La Merkel contro i Piigs;
Vendola e le risatine;
Debito pubblico fuori controllo;
disoccupazione a livelli record;
dissesto del territorio;
Crociere delle Portaerei;
Famiglie che scivola nella povertà;
Imprese che scappano;
Edilizia in crollo;
mercato auto bollito;
giovani emigranti con il trolley e un biglietto di sola andata con un volo lowcost..
Tasse asfissianti;
Banche zeppe di debiti e bond governativi sull'orlo della rottura..
Bank run a gogo=risparmi in fuga;
Una classe di burocrati di stato che magna a ganasce;
e nessuno dice nulla...anzi gli elettori si astengono...un paese Fallito..Fallito..!sotto i colpi di una classe politica istituzionale inetta,incapace e lorfia...
Ci penserà la TROIKA..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 20.11.13 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo film! Da rivedere! Apologia di cosa fa il sistema riducendo a larve umane le persone, prima che qualcuno abbia il coraggio e l'iniziativa di contestare il sistema e incitare alla fuga!

Il ribelle MdMurphy dal film di Forman:

"Voi non fate che lamentarvi tutto il giorno di come state male qua senza fare nulla! Ma credete veramente di essere pazzi? Davvero? Invece no, voi non siete più pazzi della media dei coglioni che vanno in giro per la strada, ve lo dico io!"

"Lei pensa che la sua mente abbia qualcosa che non va ?
No signore, è una meravigliosa stupenda macchina della scienza."
..
Il mondo è un manicomio, un manicomio in cui possiamo anche accettare di stare pensando che sia il male minore e omologandoci alle regole che piovono dall'alto o cercando di ammanicarci i capoinfernieri in un estremo tentatovo di sopravvivenza in cui diventiamo i loro complici. Oppure possiamo fare come l'anti-eroe, come nel libro di Ken Kesy, e ribellarci al sistema, denunciarne le iniquità, rivelare che coloro che dicono di avere cura di noi e di agire per il nostro bene sono in realtà delle tenie che si nutrono di quel che è nostro, voracizzando le nostre risorse, i nostri beni, i nostri diritti, la nostra dignità
Occorre che ci rendiamo conto che il sistema è tutt'altro che il riparo difensivo e paterno che ci tutela dal male; al contrario esso è crudele, è inumano, ci ha defraudato dei nostri diritti, ci parassita, vive sulle nostre disgrazie, ci uccide.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno blog! vedo che siamo tutti belli svegli e pieni di energie! Che sia una buona giornata per tutti!, soprattutto per chi ha avuto la vita sconvolta in poche ore in Sardegna.Coraggio ragazzi, la vita è dura e ci pone un sacco di ostacoli così, per contratto di nascita, e noi ce la complichiamo ulteriormente!...Per quello che può valere avete tutta la mia partecipazione al vostro dolore.
Buona giornata!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 20.11.13 08:30| 
 |
Rispondi al commento


3 LA FALSITA' CHE I TRATTATI EUROPEI NON SI POSSONO CAMBIARE

1 - "Il regolamento (punto 2 delle premesse) fa discendere l’obbligo degli
Stati di introdurre ed attuare il patto di stabilità da una risoluzione del
Consiglio europeo. Le risoluzioni del Consiglio non hanno autorità per
modificare il Trattato. Non sono approvate dagli Stati con le procedure, di
carattere imperativo, da osservarsi nella stipula e nella ratifica dei Trattati.
Sorprende la data della risoluzione che avrebbe dovuto essere osservata
(17.6.1997). E’ posteriore a quella dell’atto che la richiama (14.4.1997)! "
http://www.giuseppeguarino.it/app/download/5792272041/Morganti+osservazioni+per+Commissione+22.2.2013.pdf

orlando g., torino Commentatore certificato 20.11.13 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2
L'importante era mantenere il pubblico all'oscuro del fatto che tutti i governanti avrebbero potuto riappropriarsi in qualsiasi momento della sovranità monetaria rinunciando per sempre ad indebitarsi con Mandraghi e gli altri banchieri immaginari. A questo punto, l'unica preoccupazione che rimaneva al Mago criminale era che il PIL dei paesi crescesse abbastanza in fretta da poter ripagare gli interessi usurai richiesti sui debiti, cosa matematicamente impossibile, ma quasi realizzabile attraverso la rapina fiscale ad oltranza fino a che non si fosse realizzato il VERO obiettivo ultimo di Mandraghi, la SOLUZIONE FINALE: passare alla storia come il vero, l'unico immenso carnefice criminale responsabile di quello che verrà da allora in poi tramandato come L'OLOCAUSTO EUROPEO 2.0.

ANONYMOUS

orlando g., torino Commentatore certificato 20.11.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento

1
draghi prestò l'euro ai banchieri suoi complici che a loro volta lo prestavano ai privati, ma soprattutto ai governi, creando una fiducia ancora maggiore nella sua moneta contraffatta.
Poi, attraverso politiche economiche usuraie, creava una falsa scarsità del mezzo di pagamento in modo che le banche bassotti (centrali o meno) potessero esigere i beni collaterali che erano stati offerti inizialmente in garanzia dei prestiti: i governi privatizzarono così i beni che appartenevano alle popolazioni e, per maggior imbecillità criminale, gli stessi governi si assunsero pure il ruolo di esattori mafiosi nei confronti della cittadinanza attraverso una tassazione vampiresca. Questo ciclo (ZYKLON, KU KLUX, SHEKEL) venne ripetuto il più possibile nei vari paesi sottomessi dell'Eurozona che era diventato il nuovo campo di concentramento dal titolo
IL DEBITO RENDE LIBERI.

Le pressioni che l'Euosistema effettuava con questo meccanismo diabolico portarono a guerre inutili nel tentativo - purtroppo riuscito - di esportare la megatruffa ovunque: Balcani, Iraq, Afganistan, etc. etc. I governi che accettavano di cedere il controllo del sistema monetario a Mandraghi ricevevano il suo supporto monetario. Infatti, da qualche tempo in Italia girano kossovari con strani biglietti da 500 euro in tasca...
I governanti che invece rifiutavano, perdevano i sussidi e la guerra e venivano dichiarati "terroristi" (Milosevic, Saddam, Gheddafi, Orban etc. etc.)..
L'esazione del debito era garantita attraverso il finanzamento dei nemici della nazione che rifiutava di arrendersi ai ricatti della criminalità bancaria molto ben organizzata.

orlando g., torino Commentatore certificato 20.11.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA INDECENTE
Volete le Riforme? Cominciamo da questa. La politica fa schifo? La politica è lontana dai cittadini? Si vuole applicare la meritrocazia alla politica? Si vuole fare in modo che gli eletti (o i nominati) non allontanino ancor più gli elettori dalle urne? Bene, allora cancelliamo il principio secondo il quale se si abbassa la percentuale dei votanti il numero degli eletti deve restare immutabile. Non è giusto. Ci si attivi allora per una Riforma secondo la quale il numero dei parlamentari eletti dovrà essere formato in base alla percentuale dei votanti. Se, ad esempio, va a votare il 50 per cento degli aventi diritto, il numero dei parlamentari si riduce della stessa percentuale. Es: Camera da 630 deputati a 315: stesso criterio per il Senato. Non è giusto che chi non vota debba accollarsi le spese di parlamentari eccedenti la percentuale dei votanti.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 20.11.13 08:15| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Ho appena letto sul "fatto quotidiano"che il capo gruppo di Sel ha tirato in ballo il movimento 5S per quanto riguarda la telefonata di Vendola sui fatti di Taranto.
Ma come si permette?
Si tengano la loro "cacca" e si prendano le loro responsabilità senza coinvolgere chi combatte quel genere di soprusi.
P.s.
Penso che Sel non abbia nulla che possa ricordare la sinistra.

Terry,Milano 20.11.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

ELEZIONI BASILICATA....


" E ' inutile mettere rum, chi nasce strunz' non può diventare nù babbà ! "

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 20.11.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

L'economista inglese Hazel Henderson paragona il modello economico occidentale attuale ad una torta a tre strati con glassatura:
alla base c'è madre natura,
lo strato sopra è quello dell'economia di sussistenza,
ancora sopra c'è lo strato dell'economia pubblica e privata
e, infine, la glassatura è rappresentata dalla finanza.

I cuculi sono al servizio della glassa.
Ma la glassa è ormai la parte carnivora e vampirica degli strati sottostanti, nel totale menefreghismo della natura, della vita e dei diritti di coloro che si arrabattano per sopravvivere, ridotti a uno stato di resistenza cieca o rassegnata, mentre la loro inerzia continua a mantenere al potere la classe inutile e parassitaria che dipende direttamente da loro.
E' assurdo, a questo punto, continuare a parlare di ideologia di destra o di sinistra, in una notte dove tutte le vacche sono nere.
La posizione della glassa è la posizione parassitaria di chi si insedia in un corpo vivo per succhiarne la linfa e sbatterne fuori i legittimi occupanti. Così il cuculo si insedia in un nido non suo, ruba il cibo agli uccellini che trova e infine li priva dei loro diritti, sbattendoli fuori dalla loro casa.
Ma se i cuculi assieme alla glassa venissero a sparire, tutto il nido, compreso l'ambiente attorno non potrebbe averne che benefici.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

LEGGETE BENE CHI E' DRAGHI E COSA FA LA BCE


http://www.stampalibera.com/?p=68634

orlando g., torino Commentatore certificato 20.11.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Il PD-L ha visto che sta perdendo in assoluto voti su voti (la Basilicata docet) e quindi cercano di correre ai ripari. Forse l'agnello sacrificale e' la Cancellieri e il vero obiettivo e' di papparsi (in questo caso l'interesse e' piu' di Alfano che del PD) i pochi voti di UDC e Scelta civica e togliersi di mezzo un contendente.

Samuele Salis 20.11.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

se nel mondo e nella storia tutti i casini sono accaduti ed accadono sempre per mezzo degli
ebrei-sionisti che sono + nazisti delle ss di hitler
,vedi Palestina, e continuano ad inquinare ed intromettersi nella vita politica ed economica delle nazioni

un motivo ci sarà????

dove c'è guerra c'è israele-sionista

orlando g., torino Commentatore certificato 20.11.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Bonaiuti 3

Se non riusciamo a immaginare un mondo diverso non riusciremo nemmeno a trasformare l'esistente
Bonaiuti parte dagli studi di Weber,Simmel,Marx, Polanyi,Malinowski,Maus..e osserva che l’organizzazione economico-sociale è entrata in fase di profitti decrescenti
Riprende l’archeologo Tainter sulla crisi storica delle società,che tendono a diventare sempre più complesse finché implodono.Oltre certi limiti, l'aumento di complessità non regge
Cita il picco del petrolio e delle risorse minerarie,l'aumento dei costi per educazione, ricerca scientifica e assist.sanitaria,la separazione tra indici del benessere e PIL
Tutto inizia dagli anni ’70.Entra in crisi il modello keynesiano-fordista e comincia una crisi economica per l’aumento dei costi di produzione(carburanti,salari..)che rendono poco vantaggiosi gli investimenti nella produzione.Il capitale risponde flessibilizzando il lavoro e delocalizzando per conservare accettabili margini di profitto.Ma la delocalizzazione nei paesi del Sud fa aumentare il terziario nei paesi avanzati,l’economia centrata su un insieme di servizi non standardizzabili,qualitativi,spesso svolti su relazioni personali.Così la produzione diminuisce proprio perché il sistema diventa troppo complesso.E le società capitalistiche non riescono più a mantenere livelli di crescita.
Bonaiuti interpreta la crisi dal '70 in modo socio-politico,con riferimenti a conflitti sociali,politici e geopolitici.Per es. le crisi petrolifere sono legate alla politica in MO e al ruolo degli USA.La risposta del capitale alla crisi aumenta la miseria e fa nascere la reazione dei dominati.Ma sono sempre più inutili le risposte di tipo riformista e socialdemocratico
mentre aumenta la reazione di chi si oppone al Potere per soluzioni diverse contro la devastazione dell'attuale sistema sociale ed economico,ma ciò implica superare l'attuale organizzazione sociale e allargare la parte di popolazione che comprende che questo capitalismo è insostenibile.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

CHI COMANDA IN ITALIA?
CHI COMANDA IN EUROPA?
CHI COMANDA IL MONDO?

SIONISTI DI MERDA CHE INTERFERISCONO SU TUTTO CIO' CHE SI CHIAMA INDIPENDENZA E LIBERTA'


http://www.stampalibera.com/?p=68634

orlando g., torino Commentatore certificato 20.11.13 07:56| 
 |
Rispondi al commento

A me non sembra di udire alcun cucu cuccu !!! di cuculo , semmai qua qua !! di quaquaraqua
antonio ferrari

antonio ferrari 20.11.13 07:49| 
 |
Rispondi al commento

molto bella la foto dei pompieri .

luciana mosconi Commentatore certificato 20.11.13 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se il governo dovesse cadere il 27 si vota comunque la decadenza o no ?

Giacomo B. Commentatore certificato 20.11.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Bonaiuti e la visione economica e politica del M5S

Nel 60 le 225 persone più ricche del pianeta avevano tanta ricchezza quanto 2 miliardi e mezzo di persone.Ora è peggio.Occorre andare contro queste spirali auto distruttive garantendo maggiore equità e giustizia
Ma le risposte tradizionali,liberiste,marxiste e riformiste sono inadeguate.Occorre una "sobrietà felice",che riveda criticamente le nostre abitudini di consumatori,reindirizzando la produzione delle imprese verso processi sostenibili.Occorre poi trasformare il sistema produttivo in senso "conviviale",utilizzando tecnologie e sistemi di organizzazione del lavoro tali da conservare e favorire l'autonomia personale dei soggetti,una società in cui gli esseri umani conservano socialmente il controllo sui propri strumenti.Questo implica innanzitutto la riduzione delle dimensioni e del potere delle diverse "Megamacchine" tecno-scientifiche (multinazionali,burocrazie,società finanziarie, media,ecc.)e,al tempo stesso instaurare processi partecipativi di controllo democratico delle organizzazioni economiche (vd la democrazia diretta e nuove regole sui governanti)
Fenomeni interessanti sono stati il consumo critico,il commercio equo,la finanza etica,l’uso della rete creando una Rete Italiana di Economia Solidale,i circuiti locali di economia solidale in cui i consumatori si rivolgono direttamente ai produttori che rispettano criteri di sostenibilità ecologica e sociale.Queste esperienze si sono diffuse nel mondo,in particolare nell'America latina e uniscono il rispetto dell'ambiente e della giustizia sociale a forme partecipate di gestione dell'attività produttiva.Sono laboratori di progettazione di un sistema economico sostenibile e conviviale, alternativo a quello capitalista
Occorre trasformare l'immaginario collettivo: liberare la mente dall'economicismo, dall'utilitarismo,dai miti dello sviluppo e del progresso e restituire alla gente il controllo dei propri strumenti economici

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Laerte e ad altri che insistono nel dire che il M5S non ha una ideologia politica ed economica utile (o forse pensano che ce l'abbiano persone come Letta o D'Alema o Napolitano o Maroni?)

E preciso un concetto che stiamo ripetendo da anni: non esiste solo la dx e la sx, esiste una terza via che va oltre la dx e la sx e le supera entrambe

Parto da uno degli economisti di questa terza via:
Mauro Bonariuti,economista e docente a Modena e a Torino,fondatore della bioeconomia,ha introdotto da anni in Italia il concetto di decrescita, contro la teoria di crescita infinita del neoliberismo
La Terra è limitata per cui è assurdo pensare di poter continuare all’infinito una crescita di beni e aumentare l’uso di risorse e energia.Il treno della crescita economica senza freni ci porta nel baratro della catastrofe ecologica,ma è sbagliato anche pensare a uno sviluppo sostenibile,perché è comunque sviluppo continuo
Decrescita significa invece ridurre il prelievo di risorse dalla biosfera per una società più conviviale,democratica e partecipativa
Il neoliberismo vuole massimizzare i profitti delle imprese e produrre una massa crescente di beni instillando anche bisogni indotti.Ciò è in contrasto con le leggi della termodinamica e della biologia.I sistemi biologici non tendono mai alla massimazione di qualche variabile,ma all’equilibrio.E l’economia non può essere in contrasto con la biologia.Le società industrializzate tendono alla crescita continua del Pil,che sarebbe come augurare a chi ha la febbre di averne di più.Il Pianeta non reggerebbe a questo tipo di sviluppo
Invece si deve tendere:
1° alla sostenibilità ecologica
2° alla sostenibilità sociale
Il sistema capitalistico è caratterizzato da circoli viziosi autodistruttivi,come la forbice dei redditi,per cui i ricchi diventano sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri.Nel 1960 il divario di reddito tra il quinto di popolazione mondiale più ricco e il quinto più povero era 30 a 1,nel '97 era 74 a 1

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 07:39| 
 |
Rispondi al commento

PUPAZZI DEL PD, CHE PENA!
Caso Candellieri, è difficile stabilire chi ne esce peggio da questa storiaccia. Mentre la ministra si guarda bene dal togliere il disturbo, si mostrano tutti allineati e coperti i pupazzi del Pd di fronte al diktat Napolitano-Letta. Martedì sera abbiamo avuto conferma che – al pari dei berluscones – di fronte alla volontà dei capi le volontà degli omuncoli non contano un cazzo. Piccoli uomini – questi del Pd - silenti di fronte alla telefonata Napolitano-Mancino, assenti di fronte al caso Shalabayeva, proni di fronte al caso Cancellieri. Se la son fatta addosso anche i candidati segretari. Se sono uomini questi…

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 20.11.13 07:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto esce dalle nostre tasche per mantenere i cappellani militari? Quasi 17 milioni di euro. Questa cifra comprende gli stipendi, le pensioni e il mantenimento degli uffici che solo loro pesano 2 milioni di euro l’anno. I cappellani in attività sono 134, I loro stipendi sono equiparati a quelli dei generali, 6 milioni e 300 mila euro. Sulle spese pensionistiche il Ministero della Difesa non dà informazioni Ma dovrebbero ammontare a circa 43 mila euro lordi. I cappellani che sono andati in pensione negli ultimi 20 anni sono 156, dunque l’importo complessivo è di 6 milioni e 700mila euro. Oltre a ciò: i cappellani ricevono stipendi dallo Stato ma possono maturare la pensione in anticipo rispetto agli altri lavoratori dipendenti e rispetto al militare pari grado e non mancano nemmeno casi di baby-pensionati. Il prelato, infatti, che porta a casa la stessa busta paga di un generale di brigata in congedo, ha diritto a una pensione fino a 4 mila euro al mese. Questo nonostante abbia prestato servizio per soli 3 anni. Compiuti i 63 anni, età per la quale un Generale di brigata è collocato in congedo, ha maturato il vitalizio. I radicali hanno proposto che non fosse lo Stato a mantenerli la me diocesi. Ma Fini disse di no. Eppure questa regalia non c’è nel Concordato.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.11.13 07:10| 
 |
Rispondi al commento

la notte è stata un incubo terribile, con una tempesta d'acqua che sembrava dover spazzare tutto; un vero mostro che si è abbattuto contro le strade e le case.
la corrente è tornata da poco e apprendo dai notiziari che il PD voterà compatto contro la sfiducia alla Cancellieri. compresi RENZI e CIVATI che si sono adeguati ai diktat di LETTA.
è una VERGOGNA ISTITUZIONALE SENZA PRECEDENTI, che fa apparire BERLUSCONI e il PDL come dei perfetti dilettanti. questi MASCALZONI del PD sono invece dei professionisti della menzogna rotti a ogni esperienza e compromesso, senza pudore, senza coerenza, senza decoro, senza la minima decenza.
mi sono convinto che NON VINCEREMO MAI contro questi schifosi demoni, MAI.
non vinceremo MAI, a meno di non abbatterci su questi vermi vigliacchi e prepotenti con la forza di un ciclone. ma dovremo sommergerli TUTTI, figli e nipoti compresi, fino al 7mo grado di parentela, senza pietà...metodo ROMANOV, non c'è altra soluzione.
IO NON NE POSSO PIU'.


E' forse importante perseguire i mazzettari storici, i corruttori, i mafiosi, coloro che benché insigniti di cariche pubbliche frequentano i malavitosi (così si devono chiamare coloro che appaiono già condannati in tutti i gradi di giudizio)? NO il PD, visto che ormai il PDL è già un ricordo, è concentrato nell'attacco "politico" del M5S. Attacco politico? A me pare che questi signori abbiano spostato un problema legato alla condotta di un loro ministro su un tema legato alla stabilità di governo, che ci azzecca direbbe il buon Di Pietro. Per loro parlare con chicchessia, senza distinzioni è normale? Allora per analogia filosofica, dobbiamo anche credere che le stesse persone che ieri hanno deciso la fiducia a Letta erano d'accordo con i contatti e gli inciuci fra stato e mafia, erano d'accordo con le malefatte di mister "B", erano d'accordo con il malaffare in genere della classe politica finora vista in Italia,
Il PD pensa di mascherare i propri fantasmi dietro messaggi e comunicati politici manipolatori di menti ma il tempo del vecchio PCI, i sistemi da cellula rossa grazie a Dio sono un vecchio ricordo. Con la decisione di ieri hanno fatto l'ennesima figuraccia.
Quando andremo a nuove elezioni ricordiamoci di evidenziarlo ai cittadini italiani.
PD vergognosi incapaci inciuciatori quaquaraquà.
Spesso mi viene alla mente mio nonno, morto ormai da tanto tempo, comunista sfegatato partigiano antifascista e sorrido al pensiero di poterlo vedere nuovamente accanto a me a raccontarmi le gesta di un popolo, l'italiano mica egizio o incas, che prese coscienza e lottò contro l'invasore (1915-1918) e contro il fascismo (ventennio e fine guerra mondiale del 1945)..... non sono convinto, ma credo che il mitra lo imbraccerebbe prima contro i suoi ex compagni di partito.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 20.11.13 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Contenti loro.
Se il PD continua a dare fiducia a questo Governo schifoso la gente si renderà conto di chi sono e finalmente voterà M5S insieme a quelli che votavano gli altri interessati solo a salvare il c..o di Silvio o tenerlo attaccato alla poltrona come Alfano & C.

Marcello P. 20.11.13 06:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno volò etc, etc,...

Cazzo, che culo!

Qualcuno ancora vola?!

Per noi, cuori nel fondo, non è possibile neanche pensare di volare.

Fantastica nottata, nei bassifondi, stanotte.
Incredibile calore, sul nudo terreno.
Grande insegnamento dalle maestre della solitudine.

Forse qualcuno le chiama mignotte.

Io la chiamo amore.

La Luna stravolge il suo senso, il Sole non sorge se lei non si sveglia.

Tu dici: sei fuori di testa, hai bevuto.

Si, mi sono inebriato di amore.

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA
Maurizio

maurizio fontana 20.11.13 05:13| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere il M5S fortemente voluto da Grillo e figlio del fallimento totale della politica in genere e di quella italiana nel dettaglio.
La Costituzione scritta in epoca diversa dell'attuale, conserva l'articolo 4 molto esplicito in materia di lavoro. Per questo motivo chiedo a gran voce al movimento, va bene il reddito di cittadinanza, ma almeno nei primi periodi rimettiamo a posto la nostra Nazione. C'è molto da fare: pulizia di spiagge fiumi canali torrenti tombini, rimboschimento dove necessita, raccolta rifiuti porta a porta, riqualificazione di una linea web veloce in grado di coprire tutta l'Italia. Trovare 30/35 miliardi in una spesa di 300 miliardi tra gestione della politica e spese varie non dovrebbe essere un lavoro arduo. Questo lavoro va fatto dal movimento e va fatto adesso.
E risaputo che noi non siamo come i francesi, i tedeschi e tanto meno come gli scandinavi. Bisogna trovare l'equilibrio tra l'autorevolezza di chi è solidale e l'autorità di chi non accetta che i più deboli vengono sopraffatti.
La strada da seguire in una società, il ricco e il povero sono vantaggiosi come il giorno e la notte, la strapotere del ricco sul povero è dannoso come una calamità naturale.

Emma Trovato 20.11.13 04:49| 
 |
Rispondi al commento

Lincoln

Nel famoso discorso di Gettysburg affermo' che TUTTI GLI UOMINI SONO STATI CREATI UGUALI.

Allora perche' gli Hitler, gli Stalin, gli Obama e tutti quelli della CASTA italiana si sentono SUPERIORI?


Non smettero mai di ringraziare Beppe grillo per avermi fatto aprire gli occhi. Un abbraccio ai nostri parlamentari siamo con voi.Bisogna tutti assieme mandare a casa quest'accozzaglia di nominati ,ladri,delinquenti, senza scrupoli ,che con l'aiuto di questa disinformazione complice e infame spudoratamente mente tutti i giorni seguendo i sondaggi. VINCIAMO NOI!

Giuseppe z., oristano Commentatore certificato 20.11.13 04:17| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

corso accelerato per recupero in extremis di italioti grillofili

http://www.youtube.com/watch?v=kTh-7wONewA

bruno bassi ex iscritto dissidente 20.11.13 02:32| 
 |
Rispondi al commento

Il PD (meno L) sarà anche marcio ed in putrefazione, come scrive Beppe... ma intanto in Basilicata ha fatto al M5S un culo a stelle e strisce (come partito: 25% contro 8%).

Non lo dico per godere (mai votato PD in vita mia, più precisamente non voto da 20 anni), ma nella speranza che qualche esaltato ai piani alti inizi (finalmente) a fare un minimo di autocritica.

Avanti così, a insulti e attacchi quotidiani a destra e a manca, che il 51% si avvicina.

ezio b., genova Commentatore certificato 20.11.13 02:04| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

arrivo ora ma arrivo sempre a lasciare un ultimo saluto,perchè qui ci son le stelle!!!vinciamo noi,non c'è dubbio,anche se sarà lunga!!!ma vinciamo noi,non dubitate.buonanotte blog!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.13 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani si meritano questo paese di merda.... Basilicata docet. Sembra una barzelletta. Un paese corrotto di merda

Antonio Castelli 20.11.13 01:28| 
 |
Rispondi al commento

Compagni democristiani del PD, si avvicina l'8 dicembre, e così preparatevi alla fila, con i due euro in mano per stare al governo con berlusconi. O anche no, l'amnesia è inclusa!

-----------------------------------------

Non posso esercitare i miei diritti né adempiere ai miei doveri di cittadino.

La mia etica sta traslando.

Ad ogni azione c'è una reazione uguale e contraria.

Non me ne fotte più un cazzo della legalità né dell'Italia!

gennaro esposito 20.11.13 01:22| 
 |
Rispondi al commento

E' INUTILE CERCARE DI CAPIRE (BERLUSCONI, CANCELLIERI, ETC.) QUELLO CHE E' STATO GIA' CAPITO.
TUTTO QUESTO AVVIENE PERCHE' SIAMO VERAMENTE NELLO STATO DELLA DEMOCRAZIA BORGHESE OVVERO NELLO STATO DELLA PIU' ESPLICITA DITTATURA DELLA BORGHESIA.
UNICA SOLUZIONE, RIVOLUZIONE !
MA SICCOME TERTIUM NON DATUR.....................PER SOSTITUIRE LA DITTATURA DELLA BORGHESIA E' NECESSARIA LA DITTATURA DEL PROLETARIATO............

igor rogi 20.11.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento

PULCINELLA E IL PRESIDENTE

Pulcinella : Presidè, pecché dicite sempe " 'A stabilità. No a
questo, no a quello, si fa così, si fa colà. 'A stabilità, 'a
stabilità, 'A STABBILITA!"

Pres: Perchè, tu nunn'o sai cos'è la STABILITÀ?

Pulcinella : No presidé, nunn 'o saccie. Però saccie cos'è
L'INSTABBILITÀ. A' vedo dappertutto attuorno a me.
A' ggente nun ja fa a pagà 'e tasse, s'impicca presidé,
khhrick, si tira'o collo, ajesce l'uocchi a fora;
pate'e famiglia perdon'o lavoro
e a cinquant'anni tornano da mammà;
i giovanotti in Italia nu' ponno faticà, nun c'è lavoro
presidé, nun se ponno spusà; mamme cu'e criature
dormono int'e macchine e li viecchi, presidé, li viecchi
pe' magnà co'ste pensioni……nun vo'dico presidé, nun
ve voglio angustià. Vidite? Io 'o saccie cos'è
L'INSTABBILITÀ. Ma vuie, dicitammille vuie cos'è la
STABBILITÀ.

Pres : La STABILITÀ Pureciné, è il GOVERNO!

Pulcinella : Haaaaaaaaaaaaaah, questa è la STABBILITÀ ???!!!!
So' proprio scemo! Mo' ho capito presidé. Almeno
UNA COSA STABILE ce l'abbiate! Il MODELLO, vero
presidé? Grazie presidé! Quanto so'scemo! Ma io so'
proprio scemo presidé!

maria s., ancona Commentatore certificato 20.11.13 01:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque, con pelo da gorilla sullo stomaco, pare che il nipote abbia messo la faccia(?), in una riunione salva Cancellieri, perché non venga votata la mozione presentata da Civati. I renziani rispondono: presente! Sarà così anche per Lui, quando si voterà per la decadenza?

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 20.11.13 01:15| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe tu sei il collante del Movimente io mi fido di Te ,la gente il popolo si fida di Te ,sei l'unico che ci pio far uscire da questa situazione e salvarci da questi mafiosi,ladri e delinquenti.Dopo il salvataggio di cancel salveranno anc berl e un patto non scritto ma e cosi.organizza un bel ANDATEAFFANCULOday nel piazzale di montecitorio,vediamo quanti italiani accorrono.
forza M5S

mario futuro, bologna Commentatore certificato 20.11.13 01:11| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

« L'Italia è un paese che diventa sempre più stupido e ignorante. Vi si coltivano retoriche sempre più insopportabili. Non c'è del resto conformismo peggiore di quello di sinistra, soprattutto naturalmente quando viene fatto proprio anche dalla destra>>

Pier Paso

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 20.11.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

per me l'astenzionismo ha a che fare con la fede come quando uno si sforza di non toccarsi per non farsi le pugnette pensando alle donne perche' e' peccato mortale ma pensa a gesu', e siccome in europa, in america e in basilicata siamo tutti molto cristiani, ecco qui spiegato il fenomeno dell'astenzionismo, amen.

irakuenz 20.11.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento

Giornata dell'infanzia
Finché le minorenni giungevano dall'est se ne parlava poco
Ora perché sono nate nell'urbe un po' di più se ne parlerà
Fotografare i clienti mai però

Rosa Anna 20.11.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

buona notte ragazzi del m5s,se ancora non lo avete capito dobbiamo prenderci quel 53% di astenuti della Basilicata e per fare questo dobbiamo imparare a giocare in anticipo,non dobbiamo piu' fare in modo che l'avversario possa metterci in difficolta' il giorno dopo quindi il mio pensiero e'nel diramare il maggior numero di informazioni il giorno prima delle battaglie in camera e senato cosi' come ha fatto il signor Letta oggi ,il giorno prima o addirittura due giorni prima riunisce gli esponenti del pd-l e gia' tutti sanno come andra' a finire il voto sulla decadenza della Cancellieri,l'informazione deve rimanere al primo posto in classifica e se qualcuno non e' in grado vuol dire che alle prossime elezioni bisogna scegliere assolutamente i candidati all'altezza di poter fare e organizzare un discorso del genere,se noi riusciremo ad informare in maniera positiva tutti gli astenuti allora potremo sicuramente aspirare al governo di questa nazione,per il momento la vedo dura,c'e' troppa disinformazione anche quando parlo con persone abbastanza acculturate faccio molta fatica per convincerli nei nostri ideali,ci vogliono le persone giuste al posto giusto e quelle che si dimostreranno all'altezza sicuramente verrano da noi riconfermate anche dopo il secondo mandato perche' e' troppo difficile trovare quelle giuste e quindi non vedo per quale motivo una volta trovate non debbano essere riconfermate,facciamo sempre in tempo qualora ce ne fosse il motivo a rimandarle via da dove sono venute, hasta la vista e buona notte a tutti quelli che ci credono.Claudio.

claudio pezzotti 20.11.13 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi nasce democristiano..muore democristiano..

Massimo Da Ros 20.11.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento

in campania lo stato dei politici ha ucciso piu persone della camorra e la strage non e ancora finita.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 20.11.13 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Come, Come????
Che hanno detto alle Iene????
" nel 1993 il pentito Schiavone rivela allo Stato italiano che nei terreni di alcune zone della Campania sono stati interrati letali rifiuti termonucleari.
Nel 1997 il Governo italiano pone il segreto di Stato su tali informazioni, consentendo quindi che su quei terreni si costruisse e si coltivasse per anni e anni ancora".
Il Governo era quello di Prodi - (17.05.1996 - 21.10.1998).
Andatevi a vedere chi era il Ministro dell'Interno con delega alla Protezione civile.

Davide B 20.11.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni giorno di più mi vergogno di essere italiano,ma il presidente delle banche Enrico Letta si rende conto che così facendo siamo gli zimbelli del mondo? e gli elettori del PD si rendono conto che questo partito non ha più moralità? che ogni giorno che passa assomiglia sempre di più al ex PDL? dov'è la democrazia? la discussione interna con la base? la stragrande maggioranza di chi vota (ancora) questi signori era per la sfiducia e loro puntualmente hanno fatto il contrario, se un ministro si dimette perché ha sbagliato non vedo tutto questo dramma anzi all'estero viene visto come un segno di civiltà(finalmente), la Cancellieri penalmente non avrà commesso reato ma moralmente è uno schifo,per non parlare della decadenxa di B. io sono stufo di parole e ora di fare i fatti.

luciano m. 20.11.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

pirati svedesi piratpartiet.se

http://tinyurl.com/kajo8ro/www.piratpartiet.se

pirati tedeschi piratenpartei.de

http://tinyurl.com/kajo8ro/www.piratenpartei.de

irakuenz 20.11.13 00:28| 
 |
Rispondi al commento

in Basilicata c'è una grande affermazione del M5S. si apre così la possibilità di trovare nelle amministrazioni delle persone che saranno li per servire la gente oltre i soliti trafficoni. non è facile affermarsi nelle realtà locali dove la ragnatela delle clientele è amicale. i cittadini candidati devono dimostrare un valore che ad altri non è richiesto e per questo ci vuole tempo. tanta gente potrà notare la differenza e se vorrà cambiare ne avrà l'opportunità. per noi che ci illudiamo di avere un futuro nella società italiana questa è una buona vittoria. anche solo per il fatto che c'è tanta gente con cui possiamo condividere questo sogno. grazie a tutti gli elettori del M5S

Sandro ., Roma Commentatore certificato 20.11.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma non vi siete ancora accorti che le nostre TV improvvisamente non parlano piu' di SBARCHI a LAMPEDUSA ? Ma cosa e' successo ? Ce lo volete spiegare per favore ? Grazie !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 20.11.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

L'amore è come il fuoco

Ha sempre bisogno di essere alimentato per continuare ad ardere.

Ogni gesto, ogni pensiero...ogni attenzione che diamo a chi amiamo è come un pezzo di legna che gli buttiamo dentro...e permette a quel fuoco di continuare a bruciare...

Dino C.

Dino Colombo Commentatore certificato 20.11.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in altri paesi si dimettono e si vergognano per aver comprato un film porno a spese dello stato o per aver copiato una tesi.... in italia se non hai copiato sei un coglione ,se ti fai rimborsare spese che non ti spettano sei furbo e meriti rispetto e se ti scoprono arriva il pres. d. cons.
che ti salva ,e come dice razzi :ruba fotti frega piu che puoi e fatti li cazzi tua,tira a campare.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 20.11.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

al solito la poverta di spirito trionfa sempre.ai miserabili piddini che sembrano godere delle mie critiche al m5s dico:se,nei confronti del vostro partito,aveste avuto lo stesso atteggiamento che ho io,nei confronti del mio forse,oggi,il pd non sarebbe quella schifezza per cui votate......penso che non potete avere il mio atteggiamento perche,i vostri padroni,vi caccerebbero.

vito asaro 19.11.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento


Cosa poter scrivere ?!? ! Non ci sono piu' parole !
Secondo il mio modesto parere questo povero paesello chiamato Italia non si riprendera' piu' perche' non ha piu' la forza di reagire ! Siamo purtroppo un paese con maggioranza di ANZIANI !!!
Cosa poter sperare ?E non dimentichiamo anche con una grande quantita' di giovani senza lavoro e con tanti che neanche lo cercano piu' !!Caro Beppe,Pensaci tu ma ci credo poco !

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato 19.11.13 23:56| 
 |
Rispondi al commento

SE ALCUNI GIORNALISTI FACESSERO IL PROPRIO --DOVERE--E DIREBBERO LA VERITA'-- MOLTE COSE CAMBIEREBBERO-- ESSENDO UNA CLASSE (LA MAGGIOR PARTE DI ESSI)DEGLI INVERTEBRATI A LIBRO PAGA DEI LORO PADRONI, E NON AVENDO DIGNITA' SOPRATTUTTO X SE STESSI FANNO PARTE DI QUELLA SCHIERA DI ITALIOTI DI MERDA CHE CONTINUANO IMPERTERRITI A VOTARE GLI STESSI PARTITI (LADRI E DELINQUENTI) IN QUANTO COLLUSI CON IL SISTEMA DEL LETTA-MAIO, FIN QUANDO TUTTO QUESTO ESISTERA' L'ITALIA SARA' SEMPRE CONSIDERATO UN PAESE DI QUAQUARAQUA'-
FIERO E CONTENTO DI AVER VOTATO IL MOV. 5*****-
PER CONTINUARE A VOTARLO RINGRAZIANDO TUTTO IL MOV. X L'ADOPERARSI X IL LORO PAESE
CLASSE 1946

CONAN- CONDOTTIERO Commentatore certificato 19.11.13 23:52| 
 |
Rispondi al commento

*
*
*
La battaglia vera non è contro gli attuali politici ma contro gran parte degli italiani. Il voto in Basilicata conferma.
*
*
*

Aurelio C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.11.13 23:51| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

mi auguro che domani al senato qualche cittadino del Movimento prenda la parola è dica che :questi politici che hanno permesso il salvataggio di cancel. sono delle m.... e dei farabutti,dopo canc. salveranno anche berl. cosi' anziche andare avanti ritorniamo al 94 .l'imperatore nap sara contento di aver portato a termine il suo compito salvare capra (berlus) e cavoli (cancell.).Caro Beppe vai in tv dove vuoi tu e digli urlando che è tutto uno schifo e che sono delle merde.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 19.11.13 23:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finchè avremo Presidenti del Consiglio che, loro per primi, consigliano di passar sopra a ogni minimo senso di etica perchè gli fa comodo, resteremo un paese delle banane senza speranza.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 19.11.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI TUTTA M5S, questi partiti non hanno più nulla da dire al popolo. A quegli Italiani che non vivono di raccomandazioni, intrallazzi e ruberie. un saluto sergio

Sergio I., Pineto Commentatore certificato 19.11.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Il cuculus canorus letta ha cantato il suo cu cù, per il bene del Paese, e i suoi tre cuculi hanno detto OBBEDISCO, una volta si diceva per disciplina di partito...ma renzi, civati e cuperlo non rappresentavano "il nuovo che avanza", dovevano rottamare, asfaltare...e invece sono stati demoliti!!!

Antonio Marasco, Rogliano (CS) Commentatore certificato 19.11.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al PD ,a Pittella e soprattutto al popolo lucano
In ItaGlia essere corrotto o sospettato di essere corrotto è un titolo di merito

mariuccia rollo Commentatore certificato 19.11.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Pare che la dittatura Napolitano-Letta vuole insistere sulla Cancellieri, anche se tutto il popolo vorrebbe la dimissione, hanno la faccia di bronzo e continuano imperterriti.
Non capiscono che siamo tutti alla frutta e che continuando così a fare solo gli interessi dell'Europa andremo sempre più in fondo.
Questi sempre più frequenti suggerimenti e comandi di Napolitano sono insopportabili e contro ogni idea di democrazia.
Non hanno capito che il semplice cittadino non sopporta più la corruzione e il menefreghismo di questa casta politica, che di politico non ha niente, perchè non capiscono il significato della parola politica, che dovrebbe essere cura dell'interesse comune.
BASTA BASTA BASTA!!!!!!

ORAZIO T., catania Commentatore certificato 19.11.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento

A Ballarò con la scusa della battuta paragonano Barbara Lezzi a a Batman Fiorito.

Ma quel leccaculo di Floris quando lo cacciamo a calci dalla Rai?

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA BASE!!!

http://www.youtube.com/watch?v=oXqPjx94YMg

Mi fate ridere, mi fate infuriare,
mi fate capire, mi deludete, però...

"Anche nei momenti più bui
che sia spessa o sottile
c'è sempre qualcuno che marcia coraggioso
qui sotto la mia pelle!

E il desiderio costante
c'è sempre stato.

Forse c'è un grande magnete che attira
tutte le anime verso la verità...
o forse è la vita stessa
che porta la saggezza
ai suoi giovani!

E il desiderio costante
c'è sempre stato.

La brama!
Ah! ah!
il desiderio costante
c'è sempre stato,
c'è sempre stato.

il desiderio costante
c'è sempre stato
il desiderio costante
c'è sempre stato

La brama!
Ah! ah!
il desiderio costante
C'è sempre stato!
C'è sempre stato!
C'è sempre stato!
C'è sempre stato!
C'è sempre stato!
C'è sempre stato!"

Buonanotte ragazzi.

Ernesto - La Habana Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltate!

Se accendono le stelle,

vuol dire che qualcuno ne ha bisogno?

Vuol dire che qualcuno vuole che esse siano?

Vuol dire che qualcuno chiama perle questi piccoli sputi?

E tutto trafelato,

fra le burrasche di polvere meridiana,

si precipita verso Dio,

teme d'essere in ritardo,

piange,

gli bacia la mano nodosa,

supplica

che ci sia assolutamente una stella,

giura

che non può sopportare questa tortura senza stelle!

E poi

cammina inquieto,

fingendosi calmo.

Dice ad un altro:

"Ora va meglio, è vero?

Non hai più paura?

Si?!".

Ascoltate!

Se accendono le stelle,

vuol dire che qualcuno ne ha bisogno?

Vuol dire che è indispensabile

che ogni sera

al di sopra dei tetti

risplenda almeno una stella?"

Vladimir Majakovskij

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 23:37| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e cari amici del M5S, ma forse non è chiaro il concetto che i signori del PD ed anche quelli del PDL, sanno benissimo che tante nostre proposte, compresa quella che chiede le dimissioni dalla carica di ministro del Guardasigilli Cancellieri, sono giuste, ma convergere da parte loro su quello che pensiamo e che presentiamo noi in Parlamento, equivale ad un implicito riconoscimento che esistiamo e quindi attestarlo chiaramente, ammettendo di essere d' accordo sul nostro operato è un loro autogol al cospetto dei loro elettori, ostinandosi perciò ad ignorarci, ma si sa che costoro assumendo un tale atteggiamento, dimostrano esattamente il contrario di ciò che vogliono e cioè che esistiamo. E'uno psicodramma all' italiana dei reggenti di un REGIME entrato oramai in COMA IRREVERSIBILE prima di MORIRE, con il PLACET di altri italiani che si aggiungeranno a votare M5S alle prossime elezioni prima europee e poi nazionali assieme agli altri 9 milioni di nostri elettori, poiché le prossime consultazioni faranno la differenza rispetto al passato, in quanto nei libri di storia, si parlerà di una GRANDE RIVOLUZIONE PACIFICA E DEMOCRATICA, INEDITA PER IL SUO CARATTERE SOFT OVVERO INDOLORE MAI AVVENUTA NELLA STORIA DELL' UMANITA'.Saluti ed abbracci dal vostro amico e simpatizzante Carlo Alaia da Napoli cell 3664587483

Carlo Alaia 19.11.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento


_
E' tutta una basilicata

i pirati tedeschi insieme agli altri gruppi di protesta sono fuori dal parlamento se non sbaglio

http://www.presseurop.eu/it/content/news-brief/3890881-le-elezioni-dell-astensionismo

sempre più tedeschi smettono di votare, anche se si interessano di politica...

pdf tradotto in automatico

http://tinyurl.com/kajo8ro/tinyurl.com/kta5bj6/library.fes.de/pdf-files/dialog/10076.pdf

irakuenz 19.11.13 23:32| 
 |
Rispondi al commento

La Kasta è maestra di strategie .Una è quella gia usata nel 1945-1947 quando nacque un partito chiamato PARTITO DELL'UOMO QUALUNQUE ..la CASTA di allora applico lo stesso metodo ossia ignorarli ed emarginarli fino alla sparizione nel giro di 2 anni .ora la Kasta ha mezzi molto piu sofisticati e non a caso Grillo dice che è una guerra

mariuccia rollo Commentatore certificato 19.11.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Spiace deludere quelli che sperano che il movimento molli così come i suoi sostenitori. Niente è in grado di arginare qualcosa di grande come il risveglio delle coscienze. Se la vittoria non arriva adesso sarà sufficiente sedersi in riva al fiume e aspettare di veder passare il cadavere del nemico. Peccato soltanto che questi cadaveri nel frattempo imputridiscano e contaminino il nostro paese.

Giorgia B. Commentatore certificato 19.11.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

ci sono delle cose che mi sono poco chiare e,se qualcuno mi desse delle delucidazioni,gliene sarei molto grato.ad esempio:il movimento è pacifista ed è per la democrazia diretta.bene.immaginiamo di arrivare alla maggioranza.avremmo il governo del paese e la maggioranza alle camere.nello stesso tempo,ci ritroveremmo con una opposizione che ritiene di essere in democrazia rappresentativa e che,comunque,è composta da ladri e disonesti.primo quesito:come intendiamo esercitare,in queste condizioni la democrazia diretta?secondo quesito.che ne facciamo di questa opposizione?dal momento che sono dei ladri,dovremmo arrestarli e,comunque considerato che si sentono rappresentanti e non portavoce,vanno cacciati.nel parlamento rimarrebbero soltanto i nostri portavoce ma,a cosa servirebbe,a questo punto,mantenere un parlamento?tanto vale abolirlo.oppure verrebbe trasformato in una specie di centrale per la gestione della democrazia diretta.ma se cosi fosse,non avremmo piu bisogno di portavoce ma di tecnici.......ok il seguito alla prossima puntata.....forse.


Nel nido abbiamo inserito anche noi un po CU CU di nuovi onorevoli usciti dal cuculo nostro

Lo spiega un senatore stellato: "Dobbiamo una volta per tutte spiegare quel che non funziona nel Movimento. Chi lo dirige impedisce a tutti di crescere, di evolvere. Per questo dopo il V-Day renderemo pubbliche le nostre perplessità". Si prende tempo, un po' per organizzarsi, un po' per non dare a Beppe Grillo un'arma con cui attaccarli dal palco di Genova.

http://www.huffingtonpost.it/2013/11/19/beppe-grillo-m5s-dissidenti-comunicato-scissione-_n_4303047.html?utm_hp_ref=italy

Count 0 Commentatore certificato 19.11.13 23:20| 
 |
Rispondi al commento

--segue
Non credo che Grillo avrebbe potuto fare di più in quanto l'Italia questa è e non da ieri.
Non abbiamo memoria storica, non sappiamo le cose, preferiamo l'approssimazione, prediligiamo l'arroganza, l'urlo, ci parliamo addosso, siamo antipreti ma pronti a gridare viva il parroco, ci facciamo spogliare delle immense ricchezze artistiche e non sappiamo se la Pietà sta in vaticano (dov'è il vaticano ?) o da un'altra parte, ci aspettiamo le dimissioni di un ministro che chiama un indagato/arrestato per furto grave per dirgli 'sono a disposizione' invece di cacciarlo noi e pensiamo che tutto ciò lo possa cambiare Grillo, Di Pietro, Bertinotti, Bossi e tornate indietro al primo dei salvatori eletti ?
Beppe Grillo ha avuto il ruolo di tirare il sasso nello stagno, di gridare il re è nudo e solo questo può fare. Non può essere contemporamente il prete e il sacrestano, il cantante e l'ascoltatore, l'ispettore, l'assassino e il cadavere.
What else ?
In questo e in altri blog ho letto che le potenzialità ci sono insieme a tanto pattume dove non saprei a chi dare la medaglia d'oro se al provocatore o al battibeccante.
Bisognerebbe prendere esempio da chi ha consentito la vittoria di una parte della battaglia dell'acqua, da chi si oppone alle TAV, alla Gronda, alla Pedemontana, alle madri di plaza de Majo, ai vietnamiti, ai palestinesi, a chi impedì la costruzione delle centrali nucleari in Italia:
combatto per me e per una vita migliore di tutti e non contro altri.
Ma è infinitamente più fico fare il contrario

stefano tufillaro 19.11.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

cancellieri per farti capire che il popolo non ti vuole forse bisogna lanciarti le monetine.Mi auguro che domani il Movimento si faccia sentire nelle sedi opportune.Tutto cio è una vergogna.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 19.11.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

la cancellieri ha detto" se il popolo me lo chiede me ne vado",ha detto "POPOLO" non ladri ,mascalzoni e farabutti.cancellieri il popolo te lo chiede anzi lo urla :VATTENE

mario futuro, bologna Commentatore certificato 19.11.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Leggo ancora commenti che parlano di un risultato scarso nelle elezioni in Basilicata. E' sbagliato, amici miei perché abbiamo avuto un risultato estremamente positivo. Questa mia affermazione, vi assicuro, non è dettata dalla passione ma dalla conoscenza delle reali dinamiche sociali nelle competizioni elettorali. In Basilicata c'è stato il (dopo la Sicilia) un secondo, eclatante, terremoto elettorale su base regionale. Piuttosto il dato quel 50 e + % che non ha votato è la misura del vapore di benzina che sta saturando l'aria.
Le oligarchie non sono mai cadute lentamente, le oligarchie si sono sempre schiantate di botto e, purtroppo (per chi ci capita), nel sangue)

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo l'ipotesi che i risultati in Basilicata fossero andati esattamente al contrario.
Cioè che i voti della coalizione vincente (106mila e rotti) fossero andati al M5S e viceversa.
Cosa avremmo letto sui giornali ? Cosa avremmo udito in TV e Radio?
"Ha trionfato Grillo", "il M5S vince", "In Basilicata vento nuovo" etc.
E qui su questo Blog tutti quelli che oggi entrano nel ruolo dei malesopportanti constatatori del vizio / limite / impotenza tipica italiota della propensione a premiare il disonesto abile rispetto all'onesto incapace avrebbero scritto
"italiani 1 su tre falsi invalidi", " che ci si aspetta da chi preferisce rivotare i truffatori" etc. ?
Cioè sarebbe accaduto il miracolo che solo per aver cambiato "bandiera" improvvisamente i fino al giorno prima "italioti" sarebbero diventati improvvisamente cittadini doc ?
I fatti sono chiari per chi vuol vedere:
I voti sono in meno per ognuno così come a Roma, Friuli, Trentino e tra essi e non in separata sede anche il M5S.
Per il PD , Italia dei Valori e le altre componenti della lista ufficiale di centosinistra comunque conta la vittoria, non importa se ottenuta per un'elevata aumentata astensione generale.
Al M5S, aldilà delle ragioni oggettive (stampa contro, bugie etc.), la dura realtà di constatare, che i voti presi nelle politiche che di certo non sono andate al CS, si sono tramutate in astensione cioè in pratica non torno all'ovile ma neanche credo di più al fenomeno.
Forse sarebbe stato meno grave se fossero tornati all'ovile. --continua

stefano tufillaro 19.11.13 23:13| 
 |
Rispondi al commento

la salvano ,salvano la cancellieri...si proteggono a vicenda e ci prendono per il sedere
questa e l'italia in mano a 4-5 impostori farabutti.

mario futuro, bologna Commentatore certificato 19.11.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi a 5Stelle, Beppe.
Premetto che non é un commento pertinente, perdonatemi.
Fermo restando che siamo una nazione di ignoranti,
vi propongo di iniziare a fare PROPAGANDA ECCLATANTE:
Volete raccimolare voti?
Sti ..zzo di rimborsi elettorali, iniziate a redistribuirli ai vecchi, a quelli dai 70 in sú che prendono la pensione minima da 450€ come mia nonna.
Il Restitution Day, fatelo porta a porta!!! Quanti sono? 1milione di euro? fate una lotteria ogni 2 mesi e dividete i soldi in 100 e date 10000€ a 100 pensionati, una regione alla volta. Por.. Eva! dai mo! Ci manca la propaganda sui giornali! facciamo qualcosa co sta montagna di soldi che restituite! i soldi che lasciate lá se li piglia qualche altro ladro altrimenti e non gli italiani che vi han votato!

#RESTITUTION DAY PORTA A PORTA!

DAIIIIIIII

nicola polo 19.11.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

il topo,appollaiato sul ramo nella foresta,aspettava il passaggio di qualche animale.ad ogni passaggio gridava a squarciagola:aaaaaahhhhhh sono il topo.appena incontro il leone lo spacco in quattro.questa cosa arrivò all'orecchio del leone il quale,alla fine,decise di rendersi conto della situazione per cui si diresse verso il ramo.guardo per un pò e,il topo,li muto.quando si stancò di aspettare si rivolse al topo e gli disse:chi sei?cosa fai?il topo,a bassa voce rispose:ma niente,sono il topo,non ho nulla da fare per cui sto qui e,se passa qualcuno,sparo qualche cazzata.


a rivedere le stelle amici! Buonanotte!!

ema dell Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

a quel coglione patentato
che si firma "bianco libero"
e viene qui usando la tecnica penosa
dei vari lucio p.,teodora e larve similari
ovvero provocare una reazione
per poi esibire piagnucolando
dei copia-incolla
dove gli viene semplicemente
e chiaramente detto in faccia
quello che si pensa di loro,voglio dire
possiamo sicuramente fare di meglio
assolutamente molto meglio e lo faremo
ma di certo non perdendo troppo tempo
con le nullità del tuo calibro
e per quanto mi riguarda personalmente
ti ho concesso anche troppa attenzione
per cui ora mi limito solo
a mandarti gentilmente ed educatamente
AFFANCULO !!! e chiudo...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 19.11.13 22:59| 
 |
Rispondi al commento

A ROMA CI SONO TROPPO COLLI ! ripeto: A ROMA CI SONO TROPPI COLLI !

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 22:57| 
 |
Rispondi al commento

quando uno decide di comprare una pistola e,andare in giro armato deve,prima,chiedersi:ma,in caso di bisogno,avrei il coraggio di usarla?se la risposta è no,meglio evitare.qualcuno potrebbe torgliercela di mano e infilarcela nel culo.


Questa sera non si riesce a postare bene!
Siamo sotto attacco akers?

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un popolo che si ostina niente più che ha ragliare sotto prevaricazione della Casta,niente meno è una bestia da soma!
Vergogna!,
e se c'è per esprimersi un termine peggiore della vergogna,è quello!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 22:33| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Vergognoso:
Stanno a perdere tempo per il decadimento del ladro!
Aohh...vogliono sostituirsi alla giustizia.
PD: si vediamo forse domani decidiamo,deve decidere il partito collegialmente ..hahha.... patetici.
Gasparri e tutto il concistoro del Nuovo FI in accordo con, ovviamente,con Centro Destra di Alfanino,voteranno per la fiducia alla cancellieri e chiedono comunque un rinvio.
La lega darà la sfiducia...tanto sanno che i loro voti non serviranno a nulla,ma faranno una bella figura nei confronti dei loro elettori.
Insomma cercheranno di rinviare ancora il più possibile...non sanno più a che santo rivolgersi,stanno a fare le capriole pur di ritardare il tutto.
Ma della condizione degli Italiani non gliene frega un cazzo!
Continuate a votarli,continuate...eppure per il 2014 si prospettano altre tassazioni...ce lo avrete nel cuculo senza sentirlo....a vostra insaputa. hahahha....forze Beppe avanti! 5* ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.11.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

I risultati della basilicata si equivalgono con quelli del Trentino, della Valle d'aosta e del Friuli e mi aspetto, anche delle altre.
Sapete in quanti anni FI prima ed il PDL dopo sono riusciti a scalzare un poco il PD dalle sue posizioni di dominio clientelare? 2 0 A N N I !!!
E VOI VORRESTE CHE IL M5S CE LA FACESSE IN 6 MESI?
A mio modesto avviso chi pensa ciò è solo un pusillanime; tutti noi del movimento vorremmo essere più visibili, più considerati, più seguiti perchè pensiamo di essere nel giusto e vorremmo avere la possibilità di dimostrare il nostro valore: ma perchè dovrebbero dare il voto a noi che per loro siamo poco più che sconosciuti e guidati da un comico che più che fare battute e mandare tutti a fanculo non sa fare?
Una volta, uno slogan recitava: LA FIDUCIA E' UNA COSA SERIA CHE SI DA ALLE COSE SERIE !
BENE! Ma la fiducia bisogna meritarsela e per meritarsela bisogna dimostrare di saper fare.
Benissimo: dimostriamo che sappiamo fare ed i risultati verranno.
PROVARE PER CREDERE!
BUONA NOTTE BLOG!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 19.11.13 22:30| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori