Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Una poltrona per Gubitosi?

  • 68


poltrona_gubitosi.jpg

Le voci che girano in RAI dicono che il buco del 2012 di 245,7 milioni di euro quest'anno raddoppierà portandosi verso l'Everest di 500 milioni. Le perdite le pagheranno le tasse degli italiani con una piccola manovrina stile "IMU-RAI". Si dice nei corridoi di viale Mazzini che per l'attuale Direttore Generale Luigi Gubitosi sia già pronta una poltrona per il 2014 di riconoscenza da parte dei partiti, per la sua gestione totalmente allineata a loro. Indovinate qual è la poltrona?

1 Nov 2013, 10:14 | Scrivi | Commenti (68) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 68


Tags: buco, debito, DG, Gubitosi, IMU-RAI, poltrona, RAI, Viale Mazzini

Commenti

 

Ma cosa aspettiamo a scioperare le tasse? Basta metterci tutti daccordo e nessuno piu' deve pagare tutto cio' che non e' acquisto di un bene o di un servizio reale. Basta metterci daccordo e non pagare piu' nessuno e ripeto nessuno le tasse che non danno nulla di concreto.

alessandro cabrelle 02.11.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Marx, lei èun fascio, pensa tu!, e manco se ne accorge, il popolo non cadrà davanti alle vostre dittature schifose, questo se lo ricordi.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 02.11.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Più leggo post e commenti e più mi sembra di assistere alla rinascita del fascismo... L'ignoranza regna sovrana e la ricerca della pillola della felicità sembra predominante. Cari grillocefali... Se tra di voi esiste ancora un barlume di lucidità, usatelo! La Lega di 25 anni fa diceva le stesse idiozie, non ripetiamo gli errori all'infinito.

karl marx 02.11.13 02:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla c.a. del signor Lello Marino

In merito al suo commento su quello da me scritto, se Fico sta facendo in Rai tutto quello che lei dice - e non lo metto minimamente in dubbio - allora si tratta di un problema di pessima comunicazione. Fico ed il Movimento fanno tantissimo ma i cittadini non sanno niente di quell che fanno.

Sono anch'io portato a ritenere che le cose stiano effettivamente così. Ma allora che senso ha tutto il lavoro di Fico se nessuno dei cittadini ne percepisce l'esistenza e la qualità? Nessun senso, ovviamente.

Se le cose stanno così allora il Movimento, con Grillo e Casaleggio in testa, dovrebbe fare l'impossibile per far pervenire ai cittadini la conoscenza di quello che viene fatto.

Invece da molti, troppi mesi ormai, da semplice cittadino io di quello che ha fatto Fico, ad esempio, non so nulla. Nulla.

Sintesi. Anche un bambino avrebbe capito che questa strategia, di fare e non comunicare, non funziona. È perdente in partenza.

Quindi da un comunicatore come Grillo mi sarei aspettato non l'uso del solo web, ma l'avvalersi di tutti gli altri media potenzialmente disponibili. Conferenze stampa, pagine sui quotidiani a pagamento, iniziative varie. Niente. Solo articoli sul web.

Purtroppo il web, ancorchė potentissimo, non fa miracoli ed allora l'insistere solo su di esso - come Grillo sta facendo, è un gravissimo errore strategico. Per gestire ed aumentare un livello di consenso del 25% occorrono capacità comunicative. Gestire la comunicazione in modo variegato, sui vari media. Certo, taluni media, come taluni talk show, sono trappole da evitare. Ma mica esistono solo i Talk show! Esistono diverse altre possibilità.

Lavorare come negri e non riuscire a far conoscere la mole del proprio lavoro è un errore bestiale. Non lo si è ancora capito? Se poi si vuole usare solo il Web di Grillo, allora attenzione, perchè si dà adito al sospetto che lo si faccia per ragioni di convenienza, di interesse personale di Grillo.

Grazie dell'attenz

Perlello Marino 01.11.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla c.a. del signor Lello Marin:

In merito al suo commento su quello da me scritto, se Fico sta facendo in Rai tutto quello che lei dice - e non lo metto minimamente in dubbio - allora si tratta di un problema di pessima comunicazione. Fico ed il Movimento fanno tantissimo ma i cittadini non sanno niente di quell che fanno.

Sono anch'io portato a ritenere che le cose stiano effettivamente così. Ma allora che senso ha tutto il lavoro di Fico se nessuno dei cittadini ne percepisce l'esistenza e la qualità? Nessun senso, ovviamente.

Se le cose stanno così allora il Movimento, con Grillo e Casaleggio in testa, dovrebbe fare l'impossibile per far pervenire ai cittadini la conoscenza di quello che viene fatto.

Invece da molti, troppi mesi ormai, da semplice cittadino io di quello che ha fatto Fico, ad esempio, non so nulla. Nulla.

Sintesi. Anche un bambino avrebbe capito che questa strategia, di fare e non comunicare, non funziona. È perdente in partenza.

Quindi da un comunicatore come Grillo mi sarei aspettato non l'uso del solo web, ma l'avvalersi di tutti gli altri media potenzialmente disponibili. Conferenze stampa, pagine sui quotidiani a pagamento, iniziative varie. Niente. Solo articoli sul web.

Purtroppo il web, ancorchė potentissimo, non fa miracoli ed allora l'insistere solo su di esso - come Grillo sta facendo, è un gravissimo errore strategico. Per gestire ed aumentare un livello di consenso del 25% occorrono capacità comunicative. Gestire la comunicazione in modo variegato, sui vari media. Certo, taluni media, come taluni talk show, sono trappole da evitare. Ma mica esistono solo i Talk show! Esistono diverse altre possibilità.

Lavorare come negri e non riuscire a far conoscere la mole del proprio lavoro è un errore bestiale. Non lo si è ancora capito? Se poi si vuole usare solo il Web di Grillo, allora attenzione, perchè si dà adito al sospetto che lo si faccia per ragioni di convenienza, di interesse personale di Grillo.

Grazie dell'attenz

Fico svegliati 01.11.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

farei vivere gli amministratori pubblici Italiani e gli imprenditori irresponsabili a 10 metri da questo :

http://www.youtube.com/watch?v=3_U8zh-7TpI

vedi MU Scafa ( Pe )

Queste notizie la R.A.I. non le potra' mai commentare o far sapere ai cittadini .. Quando e' coinvolta tutta la classe politica ed un'impero economico in Italia , guardate quanto conta la nostra salute PUBBLICA/AMBIENTALE , salve

antonello c., pescara Commentatore certificato 01.11.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

questa gente propriamente detta parassita e incompetente devono cominciare a pagare di tasca propria per i loro errori,noi cittadini siamo stanchi di pagare di tasca nostra i loro errori,i giudici si dassero da fare per arrestarli con relativa confisca di tutti i loro beni sino a risarcimento avvenuto..un cosiglio al m5s proporre una legge del chi sbaglia paga che siano politici amministratori manager di stato sindaci governatori dei miei coglioni,non è possibile che paghiamo i loro errori,se vado male a scuola mi bocciano...loro no mettono nei guai società amministrazioni di qualsiasi genere e poi prendono la buona uscita lasciando nella merda i poveracci e se nevanno ricchi e contenti...quando un amministratore della cosa pubblica fa debiti non devono aumentare le tasse si va sotto l'ufficio o sotto l'abitazione e con degli striscioni gli si dice -paga i tuoi errori ,paga la tua incompetenza- noi non paghiamo un cazzo,comincia a mettere all'asta i tuoi beni e risarcisci l'amministrazione del maltolto causata dalla tua incompetenza..basta.. le organizzazioni di base del m5s si muovano in questo senso,si mettano degli avvocati senza frontiere che fanno causa agli amministratori incompetenti leggeri deficitari ladri calcolatori merde che approfittano del denaro pubblico per arricchirsi....m5s vogliamo subito la legge..basta basta basta la cuccagna deve finire..w. il m5s...w l'italia abbasso gli immigrati i rumeni i polacchi i tunisini gli algerini i nigeriani i libici ...italia forte e libera ....italia agli italiani e cosi sia.

tommaso de rossi (jacl iosc) Commentatore certificato 01.11.13 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MINISTRO DELLE TELECOMUNICAZIONI !!!!!!!!!!!

Clark R., Palermo Commentatore certificato 01.11.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

L'unica poltrona che merita un elemento del genere è il cesso.

marco 01.11.13 19:15| 
 |
Rispondi al commento

La sola poltrona che dovrebbe essere offerta a questo signore é una sedia con davanti un tavolo e un piatto di ceci.Finito il pranzo,portarlo,assieme a tanti suoi colleghi,in campagna,a tagliare legna per tutto il santo giorno.Rimettergli davanti ancora un piatto di ceci e poi che faccia quello che più gli garba.Il giorno dopo IDEM.Questo si dovrebbe fare con lui e quelle diecine di migliaia di persone che si stanno riempendo le tasche con il sudore degli Italiani.La faccia tosta di questi personaggi mi impressiona.Mi prudono le mani solo a pensare che uno di questi vampiri possa venirmi incontro.TUTTI A CASA.Ma cosa stiamo aspettando per mandarli tutti a casa???.Come ho già detto,il primo partito in ITALIA é diventato quello formato dai disoccupati e dalle famiglie a 620 euro al mese.Se poi a questo partito ci aggiungiamo il M5S,alle prossime elezioni questa casta é veramente KO.Cosa aspettiamo per muoverci? Aspettiamo che ci distruggano per davvero? Ditemi cosa stiamo aspettando.Mi sfugge forse qualcosa? stiamo diventando tutti masocisti?

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 01.11.13 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Buttiamo le TV nella spazzatura, anche perchè la TV è solo spazzatura.

angelo v., carrara Commentatore certificato 01.11.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe nn dobbiamo permettere ke alla Rai continuino a sperperare i soldi dei contribuenti per mandare in onda trasmissioni faziose e stucchevoli cm Porta (slek slek)Porta, Che Fazio dici? e Balabìot..condotte da lekkini dei potenti cm Vespa, Fazio e Floris (pagati fior d milioni) dobbiamo lottare x una tv pubblica libera dai partiti!
D'altro canto l'italiota medio, purtroppo, si "informa" d politica solo attraverso qst programmi anzikè blog, siti come il tuo ecc..la maggioranza usa Internet sl per intrattenimento: video buffi su youtube (anzikè quelli sui lavori parlamentari), social network (pervasi d kiakkiere demenziali e amenità), videogioki in multiplayer e gli immancabili siti porno! Scusa se te lo dico ma se pensi d raggiungere il 51% degli Itagliani solo cn la rete (e le pur affollatissime piazze) sei un tantino ingenuo o sognatore! ^^
Prima ke la grande massa Italiota partecipi attivamente in rete sulla politica (cm avviene da tempo in U.S.A) ne passeranno d anni! nel frattempo l'unica soluzione praticabile è andare in ql trasmissioni spazzatura a farsi interrompere da facce da c*lo (cm hai detto nell'intervista integrale a Ballarò :) cm Gasparri, Al Fano, Santankè ecc..pur d spiegare agli Italiani (ke ragionano ancora) cm stanno realmente le cose e le soluzioni x salvare l'Italia dall'oblìo!..oppure t fai un canale (tipo LaCosa TV) ke farebbe una marea d'audience scommetto..
Gl'italiani sn troppo dipendenti dalla TV (vista cm Totem e "bocca della verità") fin dai suoi esordi..per ripudiarla cm mezzo d comunicazione ai tuoi elettori devi convincertene (Casaleggio pure dovrebbe saperlo), altrimenti il M5S nn arriverà mai, a breve, a percentuali tali da poter formare un governo autonomo e il PDC (partito dl Casta=PD+PDL) al prossimo giro avrà d nuovo la meglio! -.-

Manuele V., Marche Commentatore certificato 01.11.13 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Al posto di Colaninno, AD di Alitalia! Lì sono abituati alle perdite gestionali ;-)

maurizio carrara, Silea Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.11.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

In risposta al signor:
"Fico svegliati" (e già qui si vede il troll)

E quindi caro il mio troll tu aspetti la befana... o babbo natale eh?

Roberto Fico è il primo VERO Presidende della Commissione di Vigilanza RAI che stia provando ad esercitare ogni pressione possibile per portare allo scoperto tutte le malefatte che si sono perpretate e continuano ad essere in RAI.
Nessuno lo ha mai fatto, tant'è che lo ritengono anormale, oltraggioso, irriverente.

Potrà sciverlo nel suo curriculum è solo un vanto aver combattuto contro quei pagliacci.

L'assurdo è proprio che pur ricoprendo quella carica che a te sembra onnipotente, pur avendo scoperto parecchi altarini non può imporre nulla nè al CDA nè al parlamento in materia, può solo denunciare, e lo sta facendo alla grande.
Solo sul blog?? No caro lo fa dappertutto, ma cane non morde cane, nessuna rete manda le sue interviste, preferiscono le bischerate che dice l'ebetino di firenze o quelle di brunanetta, berlusconi palLetta o il suo vice (traditore degli operai) epifani, insomma i veri protagonisti, quelli che servono a loro e che servono.

Hai ragione su una sola cosa che da solo Fico non può mettere le cose a posto... perchè glielo impedisce gente che sa di non incorrere in nessun provvedimento (ancora) penale o civile ad ostacolare la trasparenza per favorire sempre di più il potere dei partiti.

Ovvio che una poltronissima sia già pronta per gubitosi, un leccaculo come quello va incoraggiato e portato sempre più in alto, è un servo del regime.

Fico sta facendo anche quello che non potrebbe fare (secondo i politici ed i dirigenti RAI) è arrivato ad usare la tecnica dell'insinuazione quando non gli danno risposte... si perchè se non lo sai... alla Commissione di VIGILANZA, la RAI si permette anche di non dare risposte, prender tempo rinviare ad altri organi... tutto quello che SOLO in questo sistema politico corrotto ed impune voluto dai partiti può succedere.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 01.11.13 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Ad un manager così bravo gli darei un occasione d'oro Enel o magari ministro delle finanze

Riccardo Garofoli 01.11.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento


Io questa nuova tassa Rai mi rifiuto di pagarla... Beppe organizziamo una vera rivoluzione "pacifica" per dire Basta!!!!

Vania Arcangeli 01.11.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

se non ho sbagliato a fare i conti, per pagare fazio (il minuscolo è voluto), 5.400.000 euro, bisogna prosciugare l'introito del ns canone annuo, di 47.787 abbonati, a 113 euro l'anno a testa, e poi hanno i conti in rosso???????????????? ma scherziamo??????????? diamogli 20.00 euro al mese e sono più che sufficenti, non gli basta per vivere????? bene, se ne vada a casa, anzi vada a trovarsi un posto in fabbrica a 1000 euro al mese, con turni su sabato e domenica giorno e notte..sempre se riesce a trovarlo, poi diciamoci la verità, non mi sembra sto gran fenomeno , perchè i rossi fanno i rossi solo a parole????''????..................... forse è meglio la Littizzetto.... per non parlare degli stipendi aurei dei dirigenti RAI,,,,,,,,,,,,

Enrico B., rho Commentatore certificato 01.11.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fico, caro Grillo:

Se essere presidente della vigilanza Rai è una carica onorifica, senza alcun potere reale, tanto valeva che ci mettessero uno di un altro partito. Quindi dai subito le dimissioni, perchè tanto non puoi cambiare nulla.

Se viceversa, come presumo, la carica conferisce dei poteri reali, allora ESERCITALI !!!

Basta con le lamentele sulla Rai mentre dal presidente della vigilanza non si sente una parola, dicasi una parola!

Ma, Grillo & Co. , non capite che disorientate la gente che vi ha votato? Nessuno vi ha votato per lamentarvi sul blog, ma per cambiare le cose su cui avete potere!

Se potete cambiarle, o fare comunque qualcosa, fatelo! Altrimenti date subito le dimissioni, motivandole in modo forte e chiaro, affinchè tutti sappiano.

Basta con il contro-senso di essere presidente e lamentarsi rimanendo in carica. No, non mi aspetto che il presidente della vigilanza Rai abbia la bacchetta magica, ma qualche post nel blog non cambia nulla. Nulla.
,

Basta. Caro Grillo, ė ora che tu ti muova in prima persona molto di più. Se non puoi o non vuoi ( e sarebbe più che giustificato e comprensibile) , delega ad altri.

Delega. Delega. Delega.

I tuoi post sul tuo blog sono utilissimi, ma da soli, essi non possono fare miracoli.

Grazie dell'attenzione.

Fico svegliati 01.11.13 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Odiosi balzelli: canone rai , bollo auto ,iva sulle accise del gas , irpef da pagare sull'IMU della casa (non deducibile) ... ecc ecc . La mia proposta: noi diamo i soldi al sindaco , lui li da' alla provincia , la provincia alla regione , le regioni allo stato. Cosi' saprei a chi do' i soldi e potrei chiedere conto.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 01.11.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

per questi burocrati che sono peggio dei politici perchè non ci mettono neppure la faccia ma sono solo dei leccac.....una sola è la poltrona giusta quella in uso ancora negli stati uniti per i peggiori delinquenti

silvano sotgiu 01.11.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
UNA SOLA,ANZI DUE PAROLE: GIUBITOSI "VENDUTO"
ALVISE

alvise fossa 01.11.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

ma siete proprio popolusti, ma io non capisco perche quelli che hanno votato M5S sono tutti dei populisti. ma la RAI non E' IN passivo o in perdita o magari COME UN'AZIENDA FALLITA. ma no , E' MEGLIO, letta, che la rai, ghe te la tenga stretta stretta.......si perhe' gli italiani sono tutti PANTAEON (VEDI PANTAEON IN LINGUA VENETA).a letta, come sta la tua fondazione?e'in attivo il FATTURATO?

alex marson 01.11.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Se le cose stanno così cosa aspetta la Commissione Parlamentare di vigilanza e per essa il suo presidente ad aprire immediatamente una inchiesta?. Vi sono tutti i presupposti, anche per denunce penali che tutti noi possiamo inoltrare alla Procura della Repubblica. Stefano Antuofermo, Rutigliano

stefano antuofermo 01.11.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Una poltrona elettrica 380 V ?

da w., estero Commentatore certificato 01.11.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNA POLTRONA? Personalmente gli darei solo una SEDIA... ma ELETTRICA

asc d., pescara Commentatore certificato 01.11.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Bankitalia o Finmeccanica

Michele Serafin 01.11.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

enel

Ayn Rand Commentatore certificato 01.11.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Di cosa stiamo parlando..?!?
Di cosa stiamo discutendo..?!?
ITALIANI..!!!
CI STIAMO TOTALMENTE RINCOGLIONENDO..?!?
A me sembra di sognare,capite che sti partitelli a forma di lobby,vi stanno inchiappetando..?!?
Lo capite a chi avete regalato il vostro voto..?!?
ITALIALAND.

giuseppe fracconti 01.11.13 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Io darei un aumento a Mosca e Floris (ironic mode)

Piazza F., federicop96@gmail.com Commentatore certificato 01.11.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

eni - enel

marco b., frascati (RM) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.11.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Presidenza dell'AGCOM ?

lucifero 01.11.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

io il canone lo farei pagare solo ai partiti visto che la rai e' in mano ai partiti,eanche il debito che a acumolato la rai uguale lo devono pagare i partiti visto che anche li sono loro responsabili,ma quando il movimento 5 stelle vincera l'elezzioni gli presenteremo il conto a questi vergonosi dei partiti...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 01.11.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

raffalla carrá tuca tuca e loro ruba ruba

claudio masiello, roma Commentatore certificato 01.11.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Poltrona di parlamento europeo, mi gioco le palle!!!

alfonso minutolo, amalfi Commentatore certificato 01.11.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Rai da rifondare,Sgubitosi ha avuto il coraggio di difendere FazioFaziu,una risorsa di partito !!!

Costantino Smilari 01.11.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe tu sei populista e demagogo. Però sei anche l'unico che ci fa vedere che una speranza di futuro esiste. Gli altri invece da Berlusconi a Letta passando per Monti e Prodi hanno affemato che "vedevano la luce in fondo al tunnel", solo che quella luce non era l'uscita, ma solo il segnale che avvisa che la galleria termina lì e non esiste sbocco. Il nostro futuro è assalire l'Europa facendola diventare veramente unione di popoli e non unione di finanza e di disparità come ora.

Arnaldo . Commentatore certificato 01.11.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

cosa dire siamo alle solite questa banda di ladroni del pd-l pdl deve andare a casa al più presto altrimenti ci faranno morire tutti m5s ora e sempre

Marco Barbanti, Scandiano Commentatore certificato 01.11.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

La perdita equivale quasi al contratto del "valore aggiunto" alias Fazioso, guarda un po'.

fran Commentatore certificato 01.11.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

io suggerirei come poltrona..........LA SEDIA ELETTRICA-.

ovidio eduardo monaco 01.11.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento

I delinquenti premiano i delinquenti, non è una novità.

giovanna d'agostino, modena Commentatore certificato 01.11.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Posso dire che ormai non è più neanche un problema di legge elettorale? Che i cittadini possano scegliere i loro rappresentanti? Rappresentanti di che? Dei loro interessi? È ormai dimostrato ampiamente che i partiti non rappresentano altro che se stessi. Allora non è più questione di scegliere i rappresentanti ma di capire dove si vuole andare. Dove stiamo andando? Nessuno lo dice, nessuno lo sa.

Chris 01.11.13 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Cioè adesso paghiamo e viene Messo in conto come se non lo facessimo con altre sovvenzioni.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 01.11.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me la Rai ,dovrebbe fare un elenco di Valutazione sulle Famiglie.Abbassare il Canone dimezzandolo,inviare direttamente i Bollettini Postali con n° di Conto Corrente.Intestato in modo da poter controllare di Nuovo le effettive entrate,senza dover essere agevolata dallo stato.Anche perché dico 29 Milioni di Famiglie per 100 euro sono 2 Miliardi e 900 Milioni.Secondo Me con una Ottimizzazione della Gestione ,senza dover licenziare nessuno Basterebbero.Senonche non andrebbero a Pesare come tassa sugli Italiani.

Alessandro P., Roma Commentatore certificato 01.11.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando finirà tutto questo gli chiederemo il conto. E io pago il canone. C...o

Paolo galbiati 01.11.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

di presidente della repubblica?. si ci sono i politici di mezzo il posto e suo. ma o i miei dubbi che ci siano ancora i politici che comandano. e credo che la metta di personale rai viene al più presto licenziato. Enza da Roma.

enzachiuanello 01.11.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

auguro loro di morire di stenti.

vittorio barrale, palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.11.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

se era una persona onesta non diventava certo il capoccia della rai!!

kiks1 01.11.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' C'E' DIFFERENZA?

plinioilgrande 01.11.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Spero sia solo una sedia...elettrica!

giuseppe o., napoli Commentatore certificato 01.11.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo paese dovrebbe depenalizzare il reato di furto. Ormai rubano tutti! Eppoi politici e amministratori di fatto sono già liberi di rubare. Quindi per democrazia ogni cittadino dovrebbe essere libero di fare lo stesso! Non vi pare?


CHE SCHIFO, CHE SCHIFO, CHE SCHIFO!
QUESTI SONO DEI DELINQUENTI CONCLAMATI. NON C'E' BISOGNO DI NESSUN PROCESSO PER SAPERLO!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 01.11.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Quante sono state e saranno ancora le aziende che hanno dovuto chiudere perchè i padroni dei soldi(banche)hanno detto basta. Nel caso Rai, questo non avviene, perchè? Se non ci sono più soldi SI PORTANO I LIBRI IN TRIBUNALE, come da codice civile(e penale se...). Il popolo è molto,molto stanco a dover togliersi il pane di bocca per rifinanziare continuamente certi carrozzoni, e qui sarebbe il caso di farla finita una buona volta con TUTTI i carrozzoni che ci sono nel nostro paese. un saluto sergio

Sergio I., Pineto Commentatore certificato 01.11.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento

GUBITOSI E LA RICONOSCENZA DEI PARTITI
he! si, è la storia di sempre. Tu sei bravo con me e io lo sono con te. Tu caro Gubitosi fai vedere in tv le mie c...te migliori e fai scomparire il M5S ed io ti piazzo sul podio! Sradicare il sistema sarà molto difficile e i ragazzi del M5S hanno davanti una strada lunga, tortuosa e in salita. Forza ragazzi spingete sui pedali che per scollinare c'è ancora moltissima strada da fare. W il M5S

giovanni ., Roma Commentatore certificato 01.11.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Presidente AGCOM

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 01.11.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcS0GaTMrOnZ7opCq1eV0KZTBPlL07iym_RivGgm3tFBAuIvQIcN

paoloest21 01.11.13 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Presidente della Rai al posto della Tarantola?
Ha tutti i requisiti,come colaninno per l'Alitalia,come Trochetto per la Telecom ecc....tutte medaglie al merito!
LADRI!!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.11.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori