Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Emendamento vergogna sul gioco d'azzardo votato dal "nuovo" pd

nuovo_pd.jpg

"Sul gioco d'azzardo è stato approvato un emendamento vergogna. I Comuni e le Regioni che emanano norme restrittive contro il gioco d'azzardo subiranno tagli ai trasferimenti che verranno interrotti solo quando le norme e regolamenti verranno ritirati. L'emendamento-ricatto presentato da Federica Chiavaroli (Nuovo Centro Destra) e votato anche dal Partito Democratico ed approvato a sorpresain aula con il voto decisivo del PD. L'emendamento prevede che i concessionari ai quali vengono ritirate le concessioni per gravi colpe, godano del diritto di continuare il proprio esercizio per 90 giorni. In seguito il subentro a quelle licenze verrà garantito a chi è già titolare di altre licenze. Un meccanismo che prevede una sorte di diritto di prelazione violando le norme sulla concorrenza.
LEGGI QUI l'emendandamento vergogna." M5S Senato

19 Dic 2013, 12:13 | Scrivi | Commenti (105) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa
Tags: gioco d'azzardo, legge vergogna, lobby, M5S Senato, pd, pdexmenoelle, Senato

Commenti

 

ciao sono un ragazzo di 29 anni di bologna
ho appena creato una petizione contro il gioco d'azzardo.

http://www.change.org/it/petizioni/aboliamo-i-giochi-d-azzardo

invito voi tutti a firmarla (se d'accodo con i contenuti) e a diffonderla con tutti i mezzi che la rete ci mette a disposizione (blog, social network, liste contatti e mail e quant'altro). vi ringrazio e spero in una vostra collaborazione.
ciao a tutti
clemente pietromarchi
bologna

clemente pietromarchi Commentatore certificato 30.12.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Potreste proporre in Parlamento di abolire, almeno, la pubblicità del gioco d'azzardo sia in tv che on line, così come è stato fatto per le sigarette?

Maria L., Venezia Commentatore certificato 28.12.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile fare una raccolta firme per abolire, almeno, la pubblicità sul gioco d'azzardo? E' stato fatto per le sigarette, si potrebbe fare anche per il gioco, perchè il continuo bombardamento sia alla tv che on line, con promesse di vincite facili, può irretire le persone più deboli ed esposte.

Maria L., Venezia Commentatore certificato 28.12.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Lasciamo che i Comuni NON mettano ostacoli all'apertura di nuove attività di giochi, ma invitiamo caldamente TUTTI i giocatori ad astenersi (almeno un giorno a settimana, ma meglio sarebbe più spesso) da qualsiasi tipo di gioco.
In questo modo:
- I comuni non potrebbero essere penalizzati.
- I giocatori potrebbero risparmiare qualcosa.
- I giocatori farebbero una "sonora" e meritoria protesta.
- Lo Stato avrebbe meno soldi da sperperare.

Matteo Di Giacomo, Salerno Commentatore certificato 22.12.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...... mi spiace, ma le promesse alle Mafie vanno mantenute ed evase. Ci sono da sempre, i grandi appalti per opere costosissime, spesso non necessarie ai cittadini, costruite completate o lasciate incompiute che grazie a "striscia la notizia" da anni tutti possiamo costatare. Tuttavia gli italiani ancora non se ne sono rsi conto ed il malaffare cresce e si arricchisce grazie agli amici degli amici.

Stefano 22.12.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Una modesta proposta. Un emendamento che preveda una speciale tassa a carico dei non fumatori che, con il loro incivile comportamento recano, senza alcun dubbio, un grave danno all'erario. Alla puerile obiezione che sarebbe difficile calcolare con esattezza l'ammontare della tassa suddetta, propongo un ammontare forfettario pari a 20 MS giornaliere.

Antonio M., Roma Commentatore certificato 22.12.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe ora che certi marchingegni per fregare la gente siano tolti dai bar echi vuol giocare andasse nei casino e forse ci sarebbero anzi non forse ma sicuramente aumentano i consumicerti giochi nei bar devono essere collegati a un unico centro gestito dalla finanza senza arricchire certi giri loschi ma i politici italiani anno il cervello pieno di merda e allora si continua a inculare gente disperata firmato antonio voto

antonio voto 21.12.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono miliardi in gioco e quindi molti cani intorno all'osso ! Andiamo a vedere chi sono , ne vedremmo delle belle . Questo poi è solo una piccola parte del bottino .

vincenzo di giorgio 21.12.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

mancando la gestione delle puttane, e la gestione delle droghe leggere, rigorosamente lasciate alla mafia, sfruttano la malattia della gente per far cosa? per guadagnarsi pizzi e tangenti?

fernando savorana 21.12.13 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Basta fare copia incolla, come col pc. Nessuno parla di modello elettorale e costituzionale svizzero, neanche voi. Questo mi inquieta parecchio perché mi fa sospettare che neanche a voi piaccia una forma di governo in cui il popolo è sovrano. La svizzera è l'unico paese al mondo dove federalismo e democrazia diretta funzionano perfettamente. Se noi fossimo la svizzera la TAV sarebbe stata decisa per referendum, così come le campagne afgane e irachene, i mondiali di calcio, le olimpiadi, le tasse e tutto quanto investe la vita dei cittadini attraverso referendum vincolanti nei comuni nelle regioni e a livello statale. Dovete fare solo copia incolla. Perché non lo fate?

Marco Diaco 21.12.13 00:23| 
 |
Rispondi al commento

E adesso Renzie fa retro marcia, dice l'HP, ma solo a parole. Che banda di buffoni e disonesti.

D Portoso 20.12.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Credo che in un paese sano le slot house non andrebbero nè favorite nè osteggiate semplicemente dovrebbero chiudere per assenza di clienti e quindi di mercato. In un paese SANO appunto non affetto da ludopatia. Ciò che mi "sconvolge" è come in un momento di crisi come questo i soldi per il gioco si trovino e arriviamo sempre al punto, per me, cruciare la crisi oggi è prima di tutto culturale che economica.

michela pedemonte, genova Commentatore certificato 20.12.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

MA NON SI PUO'non si puo fare una cosa cosi.VUOL dire menefregarsi del popolo,questi sono peggio,guarda non ho parole,con quale muso vengono a chiederci i sacrifici,quando loro calano le braghe per i loro interessi per non farli? Pazzesco.Mi sono rotto i coglioni

antonio - desenzano 20.12.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Hanno la faccia come il culo,prima votano emendamenti degni dei peggiori governi inciucioni e mafiosi poi gridano allo scandalo.La cosa più grve l'ho sentita però al TG LA7 cronache (oggi alle 14.00),dove si intestata a Matteo buffone Renzi , la denuncia di questa ennesima vergogna. A mio parere questo è troppo,sommergiamo con mail di protesta il TG di Mentana.grazie

davide torti, desio Commentatore certificato 20.12.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noto che i giornalisti riconoscano a Renzie la denuncia sull'emendamento della vergogna. La7, per citarne uno, titolava "Renzi

Michele P. 20.12.13 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie, il nuovo... mostro di Firenze che avanza.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 20.12.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

La mafia in Parlamento inizia da destra e finisce a sinistra

Luca Veronese 20.12.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Sembra che Renzi si sia accorto (tardino) dell'emendamento truffa delle slot e abbia
incalzato i suoi, di ritirarlo!
Ma i "suoi" non l'avevano informato prima?
Beh, mrglio tardi che mai (se sarà vero!)
Leggo, comunque, che molti del pd hanno votato senza sapere di che si trattava!
Incredibile: NON SANNO QUEL CHE FANNO!
Ma sarà vero ?
Quel che è certo che il m5s li ha smascherati !
Vediamo quel che faranno o diranno in loro discolpa!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 20.12.13 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Occorre assolutamente "stanare" i partiti ed i parlamentari che nel 2008 hanno "SALVATO RETROATTIVAMENTE“, con "direttive parlamentari" , le dieci società concessionarie delle slot machine, che avrebbero dovuto PAGARE 98 miliardi di euro, derivanti dall'accertamento fatto dalla Guardia di Finanza nel 2007, su richiesta della Corte dei Conti.

Le dieci società sono state “processate” dalla Corte dei Conti e il Procuratore aveva chiesto la loro condanna a pagare i 98 miliardi.
“STRANAMENTE”, il Parlamento del 2008 è intervenuto in loro aiuto con “direttive parlamentari” che hanno praticamente ANNULLATO il “contratto-concessione-convenzione” originario del 2004, che era stato ACCETTATO e liberamente SOTTOSCRITO dalle dieci società
Ed infatti nel “dispositivo-testo” della prima sentenza N°214/2012,
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/120217_sentenza_corte_conti.pdf
troviamo scritto a pag. 28 che l'Avvocato della “Gamenet” ( una delle dieci società) :
“...chiede la cessazione della materia del contendere perché sono venute meno le ragioni poste a base della domanda della Procura in quanto è stata sottoscritta una nuova convenzione di concessione che ha integralmente modificato il calcolo e, conseguentemente l'ammontare delle clausole penali....”.
In parole SEMPLICI : nel 2004 le dieci società per avere la AUTORIZZAZIONE a gestire il gioco delle slot machine, hanno LIBERAMENTE accettato e sottoscritto un “contratto-concessione-convenzione” che prevedeva NORMATIVE e PENALI. Non avendo rispettato per circa DUE anni tale “contratto”, hanno avuto l'accertamento della Guardia di Finanza che ha “quantificato” un pagamento dovuto di 98 MILARDI di euro. Il parlamento del 2008 INTERVIENE in aiuto delle dieci società ed emana “direttive parlamentari” che hanno portato alla sottoscrizione di una “nuova convenzione di concessione” , nel 2008, TUTTA FAVOREVOLE per le società , e in più RETROATTIVA, in modo che si annullasse quella SOTTOSCRITTA nel 2004 !

vincenzo matteucci 20.12.13 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Io non so se le regioni possono imporre restrizioni tale da impedire materialmente l'installazione di slot machine (e direi anche la vendita dei gratta e vinci), ma se ne hanno facoltà, rinunciando ai contributi dello stato, ne approfittino e lo facciano.

Il vantaggio sociale sarebbe enorme, sicuramente superiore allo svantaggio dei mancati trasferimenti dallo Stato.

Edoardo R. Commentatore certificato 20.12.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete ragazzi, credo che Renzie legga questo blog, credo che sia un mio piccolo sospetto.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 20.12.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

gente che va avanti impunita e persegue i suoi interessi senza remora, delle manifestazioni in piazza non gli e ne frega un bel niente . L'unica soluzione è cercare di raggiungere gli italiani con la vera informazione di questo stato schifoso delle cose , quindi secondo me la battaglia deve essere estesa anche alla televisione , bisogna apparire da tutte le parti in maniera totale e continua e denunciare questi porci in maniera ultratotale.

GIUSEPPE CORMIO 20.12.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi su questo emendamento votato dal suo partito va massacrato, i giornali già scrivono che sarà merito suo se sarà cancellato.

Se volevano veramente bloccare questa legge vergogna bastava non votarla! Buffoni! Peccato che il Pd di Renzi l'ha votata eccome e adesso fa retromarcia perché smascherato dal movimento

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

perchè il movimento non va a scoprire chi c'è dietro a questo colossale giro d'affari?

cesare volpini 20.12.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Forconi, forchette, marchette, lobbisti, Renzi, Berlusconi, Letta, Alfano, legge di stabilità, conti correnti, suicidi, disoccupati, comitati datati e non, legge elettorale, PD, provincie, gioco d'azzardo, suicidi, immigrazione, IMU, TARES, patto di stabilità, MES, europa, BCE, suicidi, depressione, crisi economica, fondazioni, mafia, cacciabombardieri, corruzione, suicidi.... potrei andare avanti, ma mi fermo.

Mi fermo e vorrei che anche voi tutti vi fermaste a riflettere solo un'istante con me quale tra queste parole, vuote, è veramente significativa, drammaticamente importante.
Una sola parola esprime tutto ed è terribile nella crudezza della sua semplicità: SUICIDIO.

Un paese, una comunità, uno stato, milioni di persone che stanno correndo verso la morte economica, sociale e fisica, travolti da un fiume in piena che gli sta togliendo ogni cosa, ogni valore, ogni pensiero, ogni diritto, ogni possibilità di futuro.
Una società di allienati, come lebbrosi allo stadio terminale, dove vince chi muore prima e smette di soffrire.

Vi prego, fermatevi solo un'attimo, pensateci, del resto uno degli istinti primordiali è quello dell'autoconservazione!
Dove cazzo volete arrivare? L'eutanasia non è un rimedio... è la sconfitta!

Ah...dimenticavo... Buon Natale piddini!

Davide D., Genova Commentatore certificato 20.12.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

che belle le slot nei bar...tutti in fila a bruciarsi stipendio e tredicesima
lasciando la famiglia alla fame
e i giocatori alla disperazione
questa nuova droga legalizzata
è la peggiore di tutte le altre droghe...
che bella italia...
viva le slot...

alberto orru, cagliari Commentatore certificato 20.12.13 07:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo siamo nelle mani "sporche" della MAFIA!! Sono indignato, deluso, sconcertato, quasi scoraggiato

Carlo Cavagnoli 20.12.13 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Che Renzie porterá un vero cambiamento nel pdexmenoelle é probabile quanto una vincita milionaria alle slot machine, e la sua credibilitá é simile a quella di un giocatore incallito che dice che smetterá domani.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

ma bisogna fare qualcosa x arrivare con queste notizie, ma non solo queste, alla gente che non segue il blog, quelli che credono solo alla tv. bisogna far sapere alla gente quello che i parlamentari del m5s fanno al parlamento. soldi che si restituiscono, smascheramento dei ladri e dei falsi... guardando tutti i tg di questi giorni si parla solo di renziE. sondaggio di non so chi pd +2% e movimento -2% di consensi. adesso che siamo dentro e abbiamo la possibilità di far sapere alla gente quello che fanno sti cazzoni la dentro. ma non solo sul blog o yt, bisogna arrivare al pensionato alla casalinga... perche io sono convinto che se trovassimo la maniera di informare tutti movimento alle prossime avrebbe avuto 60% di voti... grazie x quello che fate x noi ragazzi. vi vogliamo bene

Vanja K., feltre Commentatore certificato 20.12.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me le cose gravissime sono 2:

1) Il fatto che questi arnesi infernali vengano chiamati "apparecchi da intrattenimento";

2) Il livello di italiano di chi ha scritto l'emedamento; ma che punteggiatura è stata utilizzata? questa la chiamate chiarezza? non si capisce l'oggetto in questione!

Emanuele La Calce 19.12.13 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

articolo 4

Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società.


non ho capito quale progresso spirituale o materiale può portare una slot machine......


la nostra costituzione dobbiamo usarla per pulirci il culo o serve ancora a qualcosa?

bruno bassi dissidente ex iscritto 19.12.13 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete anche letto bene l'emendamento? Al paese mio quella non si chiama lingua italiana, ma arzigogolatura per prendere per il culo il prossimo.
Nemmeno chi lo ha scritto sa cosa ha scritto.

Andrea P., Taranto Commentatore certificato 19.12.13 21:49| 
 |
Rispondi al commento

I media italioti stanno accorrendo in massa in soccorso del bimbominkia di Firenze , cercando di mettere una pezza all'ennesima truffa portata avanti soprattutto grazie al PD .

Quanti di questi affronti è disposto ancora a sopportare l'elettore piddino prima di avere un sussulto di dignità e votare finalmente dalla parte giusta , cioè dalla sua ?

E' andata in scena più o meno la stessa farsa della sfiducia alla Cancellieri .

Gianfranco 19.12.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'emendamento è giusto non è possibile che ogni comune possa fare ciò che vuole, la legge sul gioco deve essere nazionale per non penalizzare gli operatori.

Maurizio Trombin 19.12.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Sicilia (e non soltanto in Sicilia, credo) SLOT=RICICLAGGIO=MAFIA; in Sicilia NCD=FIRRARELLO_E_SUOI_DERIVATI; in Sicilia PD=NON_ESISTE_E'_SOLO_UNA_SIGLA.
Non serve essere Odifreddi per risolvere l'equazione che ne consegue.
Grazie ragazzi, anche se la scatoletta di tonno sembra avere un sistema che tende a farla richiudere, continuate a picchiare duro con l'apriscatole - prima o poi con la CIVICO-TERAPIA il cancro verrà debellato !!!

Davide Lo Castro 19.12.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Il PD d'azzardo è la cosa di destra più schifosa che ci poteva capitare

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Andate su facebook e vedete chi è questa Chiavaroli.
Nuovo centro destra , non gli bastavano i soldi che si sono divisi dei rimborsi , fanno cassa ovunque sti ladri, tutto per amore dell'Italia.
Mi dite che amore è verso un paese?
Ma questi politici è possibile che non capiscano che lasciare miliardi dei giochi in mano ai privati , di dubbia entità, vuol dire gettare il paese nel caos e illegalità.
Si è visto che i concessionari non vogliono neanche pagare le tasse con gli enormi profitti che hanno. Vuol dire creazione fondi neri per continuare a corrompere i pochi ancora rimasti,.
Vuol dire dare allo stato i costi sociali che il gioco produce su migliaia di famiglie dove basta solo un componente schiavo del gioco per bruciare i risparmi di tutta una vita.
Scaricando i costi di questa perversione su uno stato che non gode neanche degli introiti, dato che vigliaccamente chi di dovere ha privatizzato alla faccia di tutti noi.
Continuiamo con queste leggi fatte solo per arricchire i soliti noti, energia, telecomunicazioni, acqua, gas,tra qualche anno sarà tutto privatizzato, allora si che ne vedremo delle belle dato che in Italia siamo in 60 milioni , e chi sta accumulando tutto una piccola percentuale .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 19.12.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Renzie, sei proprio sicuro e convinto che il buffone è Beppe Grillo ? Poveri quei 3 milioni circa di italiani che ti hanno eletto segretario del PD e si sono illusi nel nuovo salvatore della patria. Sarai il nuovo salvatore ma della vecchia casta. Questa è la cruda verità per tutti noi. Con l'aggravante che ti permetti di dare del buffone a chi invece restituisce i soldi ai cittadini. SENZA VERGOGNA E SENZA DIGNITA'. Questo è il nuovo PD ? Auguri. Andrete tutti a casa. Questo è sicuro.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 19.12.13 17:40| 
 |
Rispondi al commento

Appello a TUTTI i parlamentari del M5S :

presentate un "documento" ( ordine del giorno-mozione, ecc..) che, al fine di RECUPERARE i 98 miliardi delle slot-machine, chiede al Parlamento di APPROVARE l'annullamento RETROATTIVO delle "direttive parlamentari" prese RETROATTIVAMENTE nel 2008, che hanno bloccato il pagamento dei 98 miliardi.
Se si ottiene questo, ritorna ATTUALE ed EFFETTIVO l'accertamento dei 98 miliardi e la Corte dei Conti, nella sentenza d'Appello ne potrà TENERE CONTO !!!!
Tutto è ben chiaro nel sito
www.comitato98miliardi.altervista.org
I Partiti e parlamentari che si opporranno a tale proposta, ne dovranno RENDERE CONTO
all'opinione pubblica ed ai Cittadini !!!!

vincenzo matteucci 19.12.13 17:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo i suicidi arrivano le immolazioni pubbliche.
Oggi un uomo si è dato fuoco a p.zza San Pietro e versa ora in gravissime condizioni.
Mentre tutto questo accade, mentre si tenta una rivoluzione con manifestazioni scoordinate tra loro, mentre l' italia sprofonda sempre più giù, i truffaldini di palazzo continuano con i loro giochetti a favore delle lobby, del gioco d' azzardo fregandosene altamente di chi per la disperazione è tentato di praticarlo e poi finisce peggio perdendo tutto.
Questi personaggi devono farla finita, o con le buone o con le cattive.
Devono farla finita di illudere, manipolare le menti degli italiani, di derubarli.
A sentirli sembrano tutti pii e competenti ecco perchè poi si fa l' errore di votarli, errori che anche io ho commesso ma daltronde è la speranza di un miglioramento a guidarci nelle scelte.
Questa politica del gioco asso piglia tutto deve cessare.
Avete sentito le ultime notiziole su Samorì e Piras?
Amici di Silvio tanto per cambiare.........
Finchè il sistema su cui è retta la nostra democrazia fittizia non sarà destabilizzato, rovesciato, nulla cambierà.
Il sistema dei partiti deve essere abolito ma soprattutto l' impianto costituzionale ed istituzionale dovrà diventare altro, un solo organismo vera macchina efficiente della democrazia diretta.

red tiger 19.12.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

D'Alema e Veltroni sono rimasti nel Pd, ha votato la fiducia la governo delle tasse, è andato a fare pubblicità al libro di vespa (come faceva berlusconi) e adesso vota pure a favore del gioco d'azzardo, complimenti Renzi, stai facendo tutto il contrario di quello che dicevi, gli elettori del pd saranno contenti.....

FORZA M5S

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 19.12.13 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Oltre a CONTINUARE con lo Stato "biscazziere", si continua a FAVORIRE spudoratamente le lobby delle slot machine che già nel Parlamento del 2008, sono state SPUDORATAMENTE "aiutate-favorite", affinché NON PAGASSERO i 98 miliardi di euro, oggetto dell'accertamento della Guardia di Finanza del 2007, su richiesta della Corte dei Conti !! E' tutto scritto e documentato nel sito
www.comitato98miliardi.altrevista.org

Prima o dopo il M5S avrà la MAGGIORANZA assoluta e faremo anche i conti di TUTTO QUESTO !!!!

vincenzo matteucci 19.12.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

bellissima la notizia data sul "giornale platonico"...una persona ha argutamente commentato che il caro wagneriano rienzi probabilmente prima legge codesto blog, e poi va dai suoi (?!?) a protestare...

fabiano p. Commentatore certificato 19.12.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Che strano!

http://www.affaritaliani.it/cronache/slot-aiuti-di-governo191213.html

Se ne sono accorti anche altri...


...che avranno letto il blog del M5*.

Gian A Commentatore certificato 19.12.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento


Quello che DEVONO fare i Cittadini e le Istituzioni ( Comuni e Regioni) per vincere la battaglia contro le lobby delle slot machine :
I CITTADINI
che ritengono INGIUSTO il "salvataggio" fatto dal Parlamento del 2008, nei confronti delle dieci società concessionarie delle slot machine, che avrebbero dovuto pagare 98 MILIARDI di euro, a seguito di un accertamento fatto dalla Guardia di Finanza nel 2007, su richiesta della Corte dei Conti. "Salvataggio" fatto con "direttive parlamentari" RETROATTIVE, che sono andate a "MODIFICARE retroattivamente" il "Contratto-Concessione-Convenzione", accettato e sottoscritto nel 2004 dalle dieci società.
I Cittadini dovrebbero "salvare" questo documento e, se lo condividono", DIFFONDERLO il più possibile, anche per e.mail da inviare al presidente Letta ( cercare su Google ), al Sindaco, ai presidenti delle Regioni, ai parlamentari, ecc..ecc... AGGIUNGENDO in fondo il proprio Nome e Cognome e la parola CONDIVIDIAMO , seguita dalla propria firma .
LE ISTITUZIONI ( Sindaci e Presidenti delle Regioni), devono cominciare a CAPIRE che le lobby dei giochi sono POTENTISSIME e, per CONTRASTARLE efficacemente, occorre una "battaglia campale" che si può fare solamente se si riesce a far pagare loro i 98 MILIARDI di euro !
LO SI PUO' FARE, se l'attuale Parlamento approva di ANNULLARE RETROATTIVAMENTE ( come hanno fatto nel 2008 !!!) le "direttive parlamentari" che hanno MODIFICATO retroattivamente la Concessione iniziale del 2004, praticamente ANNULLANDO l'accertamento di 98 MILIARDI di euro !!!!
Le Istituzioni e i partiti e parlamentari che CONDIVIDONO questa "battaglia", devono "fare pressione" sul Parlamento affinché ciò avvenga !!!!
Altrimenti la sentenza d'Appello darà RAGIONE alle società che pagheranno solamente circa 400 milioni di euro, invece di 98 miliardi !!!
Per maggiori informazioni andare su Google e scrivere :
Comitato 98 miliardi

vincenzo matteucci 19.12.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

“CLASSE POLITICA SOTTO RICATTO” O "STATO SOTTO RICATTO" ?

Diteci la verità SIETE/SIAMO sotto ricatto ?????
Dobbiamo saperlo………..per difenderci ……. Militarmente, contro chi ci ricatta

Danyda bologna Commentatore certificato 19.12.13 16:56| 
 |
Rispondi al commento

E' lampante che abbiamo un parlamento, oltre che
illegittimo ed anticostituzionale, anche MAFIOSO e
MASSONICO,con un capo di stato 90enne rimbambito!
Fanno solo leggi e leggine per arricchire i loro
vili padroni delle lobbies del malaffare che danno
tangenti a tutti i DISONOREVOLI SVENDUTI per fare
approvare ciò che vogliono a danno dei cittadini
onesti alla disperazione che li mantengono con i loro sacrifici!!
PD+L-L e complici al governo: "VERGOGNATEVI" voi e
chi ancora vi vota!!

peppino . Commentatore certificato 19.12.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

L'onestà deve tornare di moda, lo sento nell'aria.

veronica c., torino Commentatore certificato 19.12.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a comprendere come un governo che si professa civile e attento alle esigenze dei cittadini possa partorire e approvare un emendamento che va contro il buonsenso e la salute dei cittadini per tutelare il gioco d'azzardo e blindarlo da ogni attacco. Non c'è più nessun pudore ma forse è un sentimento che non esiste più.
Comunque giocate con moderazione che potrebbe dare dipendenza.
Amaramente....
Ciao Beppe.
uno di uno.

gabriele f., fabbrico Commentatore certificato 19.12.13 16:31| 
 |
Rispondi al commento

basta! Vi prego! Non ne possiamo più di questi cialtroni delinquenti e arroganti! Levateceli di torno!!!!!

Marcella Massidda 19.12.13 16:28| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' PROPRIO GENTE SCHIFOSA E DISONESTA....DA VOMITO....

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Quando è il governo a chiedere il pizzo ai cittadini per conto della criminalità organizzata, che cos'altro ci dobbiamo attendere?

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Letta, alfano, napolitano sparatevi in faccia da soli!

frank pit Commentatore certificato 19.12.13 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Il "nuovo PD" è nuovo solo per gli allocchi! Senza continuità sul vecchio o implode o esplode, basta avere il gusto di scegliere!

terenzio eleuteri 19.12.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la dimostrazione che questi politicanti se ne fregano delle persone oneste. Pur di fare soldi (che poi utilizzano a fini prevalentemente personali) sono disposti a tutto, Eppure sanno benissimo in prevalenza chi gestisce queste attività, sanno benissimo che sono dei sistemi "mangiasoldi", sanno che molti con queste strutture si impoveriscono e portano alla fame le loro famiglie, sanno che la Sanità spende denaro per tentare di curare queste ormai definite "patologie".
Ma non gli interessa, arrivano a punire chi nell'interesse dei propri Cittadini chiude o limita lo sconcio. E' PAZZESCO! Invece di premiarli li sanzionano. sono PAZZI, sono irresponsabili, sono vergognosi. O forse sono interessati e senza coscienza, di recente si è parlato di finanziamenti diretti o indiretti ad alcuni politici, e comunque chi ha approvato queste sanzioni è complice anche se non ci guadagna direttamente. Se ne devono andare e devono essere processati per i danni procurati alla cittadinanza ed al Paese.

Elio d'Angelo, napoli Commentatore certificato 19.12.13 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Che vergogna .....

Belle' Luciano 19.12.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

oltre ai finanziamenti pubblici ai partiti devono sparire anche quelli ai giornali, che tra l’altro si servono non di giornalisti professionali ma di praticanti giornalisti e li pagano due soldi, mentre i finanziamenti pubblici se li pappano i direttori e gli altri capi in testa!!

fulviofiengo 19.12.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Certo uno se lo può aspettare da uno come Nicola Latorre o Giovanardi, Casini e pure Finocchiaro e Formigoni ormai dichiaratamente soldati delle lobbies e poteri forti e bancari, ma sinceramente da uno che ha costruito la sua carriera nelle Acli per la difesa dei lavoratori e più deboli come Olivero, o lo stesso Casson e sinceramente pure la Capacchine e la Pezzopane "grande paladina' dei terremotati e ultimi dell'Aquila ... Basita per la Ginetti e la Josefa Idem. A che pro ... Se lo ricordano o no che la disciplina di partito è qualcosa che non attiene alle regole democratiche del Parlamento? Neanche quelle affermatesi per prassi. Anzi. Già sono lì in forza di una legge lettorale incostituzionale. Se mettessero una mano sulla coscienza, se ancora la trovano. E si sottraggano al gioco e pressioni dei forti. Almeno da domattina potranno cominciare a riguardarsi col sorriso nello specchio. Se lo ricordano che loro sono tenuti ad una sola disciplina? Quella della NAZIONE: art. 67 Costituzione italiana - "Ogni membro del parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato". Senza vincolo di mandato non solo nei confronti di coloro che lo hanno eletto, ma SOPRATTUTTO nei confronti dei partiti. Se questo non bastasse c'è l'art. 68 Cost. primo comma che rinnova, chiarisce e rafforza la loro posizione di indipendenza: "I membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni espresse e dei voti dati nell'esercizio delle loro funzioni" .... ossia di rappresentare la Nazione. Cosa deve servire loro per capire? Non basta loro la Costituzione come regola fondamentale? Se lo ricordano che sono la massima espressione dei cittadini del Paese? Mica stanno ad una associazione di bocciofila? Quindi la finissero di opporre la cd. disciplina di partito, che tra l'altro sono pure un minus rispetto alla bocciofila visto che sono associazioni non riconosciute. La storia della disciplina di partito la raccontino alla bocciofila.

Sabi Libe 19.12.13 14:47| 
 |
Rispondi al commento

MA DIMETTETEVI IN BLOCCO E FATE CADERE STA' MERDA DI DITTATURA !!!!! VI RIELEGGIAMO AL PROSSIMO TURNO, MA AGLI ALTRI ALMENO SARANNO TRA GLI ESODATI CHE ESSI STESSI HANNO CREATO !!!!

CE LI MANGEREMO VIVI !!!!!

ina ghigiot 19.12.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Ecco spiegato l'emendamento per regalare 8 milioni di euro ai Call center per 'favorire' l'occupazione e l'assunzione di personale ('e stato presentato da due parlamentari PD) Ho inviato gli espremi ad alcuni Parlamentari 5S nella posta privata. http://www.tzetze.it/redazione/2013/12/tutto_intorno_a_lei/index.html
Sull'#emendamentoSlotMachines questo penso:

Sabi Libe 19.12.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Sono allibito come Federica Chiavaroli abbia proposto questo emendamento che favorisce il gioco d'azzardo nel paese (per via dei tagli ai trasferimenti imposti) con la conseguenza di un aumento di persone che si toglieranno la vita per aver speso tutto lo stipendio in quelle dannate macchinette!!!!

Antonio F., Chignolo Po Commentatore certificato 19.12.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

E c'è ancora qualcuno che sostiene la costituzionalità di un Parlamento simile?
Di un gruppo di persone con il potere di decidere per il bene degli italiani e che in realtà gestiscono il potere di uno stato per gli interessi particolare dei soliti?

Gian A Commentatore certificato 19.12.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Non si mantiene la PARTITOCRAZIA mandando in rovina i poveri diavoli, per questo facilitare e premiare il gioco d'azzardo è un'operazione deprecabile dal punto di vista politico perché va contro i più deboli. Il PD ha completamente perso la giusta direzione.

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 19.12.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Il Pd e Pdl hanno tolto allo stato i profitti miliardari.
Direi a questi due partiti che fanno gli interessi degli Italiani ma solo a chiacchiere, chi si prenderà l'onere di tutto il degrado che questo gioco porta.
Chi si prenderà cura delle famiglie di chi è schiavo.
Chi sosterrà gli oneri che il gioco d'azzardo porta ?
I privati che non vogliono neanche pagare le tasse dovute??
Gli introiti miliardari che i giochi danno solo lo stato può gestirli, e non privati che con tutto questo potere potrebbero mettere a rischio il nostro paese.
M5s, non possono privati gestire questo enorme flusso di denaro, lo stato deve AZZERARE LE CONCESSIONI DATE a gente che non sappiamo neanche chi siano e a quali poteri siano legati.
Lo stato con questo enorme tesoro che è il gioco d'azzardo potrebbe usarli per abbassare il costo del lavoro per la scuola, la sanità , reddito di cittadinanza

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 19.12.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

SU STA PORCHERIA --BISOGNA--
MARTELLARE OGNI GIORNO -DOBBIAMO SPUTTANARLI CON OGNI MEZZO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 14:07| 
 |
Rispondi al commento

c'è una sola parola per definirli: parassiti criminali!!!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 19.12.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

M5S, porca zozza . . . ma che aspettate ad indire un referendum che vada a bloccare questo turpe affare dove si incrociano interessi pazzeschi tra i nostri politici sputtanati e ladri con la delinquenza imperversante ormai anche entro le stanze dei palazzi del potere?
Grillo, tu che sembri il paladino degli oppressi e dei poveracci e dei tartassati nonché derubati datti una mossa che questa delle slot ed affini è una vera vergogna !!!!

barlafuss 19.12.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe, è una vergogna senza fine non ho parole per descrivere le scelte che questo governo scellerato sta facendo.....:giocare ancora sulla malattia, sulla pelle della gente sui più poveri, sui disgraziati. Questa è veramente grossa. In alto i cuori...

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 13:57| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE
QUANDO GLIENE - C H I E D E R E M O- CONTO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA E' UN'ALTRA COSUCCIA
DA
SEGNARSI BENE CON IL PENNARELLO IN AGENDA
per quando gliene rederemo conto

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma da un partito di bugiardi e ladri questo è la normalità!!chi mi meraviglia sono quelli che li votano ancora..loro si che sono da ricoverare!!

nando c., pr Commentatore certificato 19.12.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

E questo e un ricatto????????faccio il pronto intervento h 24 per 500 euro in piu al mese il principale mi ha detto che mi paga ogni 3 mesi se mi sta bene e cosi se no ciao. E si e comprato il 6 albero che

Alessandro salvagnini, roma Commentatore certificato 19.12.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
QUESTI PARTITI HANNO TRASFORMATO TUTT'ITALIA IN INTERA "LAS VEGAS" (CON TUTTO RISPETTO PER LAS VEGAS CHE E' UNA BELLA CITTA' DEGLI STATI UNITI).
ADESSO BASTA ABUSI CON IL GIOCO D'AZZARDO E FAVORI,A QUESTE LOBBY,LA CRISI COSI' NON LA RISOLVEREMO MAI.
ALVISE

alvise fossa 19.12.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

◕ ~ ECCO UN'ALTRA PROVA CHE QUESTI GOVERNANTI-POLITICANTI SONO DEI CRIMINALI ~ ◕

Vincenzo Rosanova 19.12.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ormai i giochi sono tutti una truffa "palese".

AA rilancio di piatto;

vengono in due su un tavolo da 9 cash.

flop A; 5cuori; 9cuori. All-in:

vengono entrambi con 4/5 di colore in mano, carte inferiori al 10 ed uno fa colore e l'altro scala reale.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STATO BISCAZZIERE SENZA PUDORE!

Paolo Zurlo, Cittadella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno dovrebbe apparire in tv,e chiedere platealmente al mitico Renzie che ne pensa di questa trovata…
Bisogna farlo,perché se aspettiamo che sia qualche giornalista a mettere alle corde il loro caro "Matteo",stiamo freschi...

Matteo Itri (vetmat), Roma Commentatore certificato 19.12.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

si ma mi piacerebbe sentirlo in tutti i tg nazionali queste notizie grillooooo!!...fatelo sapere anche agli altri che non usano il web!!!

emanuele m. Commentatore certificato 19.12.13 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Bella chiavica......questo vecchio/nuovo pd sembra non voler proprio cambiare a discapito della sua distruzione totale !!!

Domenico Laurenza 19.12.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

porca miseria che interessi che gravitano dietro al gioco d'azzardo: i politici li hanno investiti tutti li i loro soldi....ormai è chiaro!!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 19.12.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

L'ho letto stamattina sul FQ on line: CHE DIRE??????????? VERGOGNA BASTA?
QUANDO CI SI IMMOLA AL DIO DENARO!!!!
che schifo che schifo che schifo che schifo che schifo...

antonella b., Cremona Commentatore certificato 19.12.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Quanti e chi sono gli onorevoli in conflitto di interessi con tale provvedimento? Renzi,dettatore di agenda al governo che ritorno ne hai ?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato 19.12.13 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Ormai possono permettersi di tutto hanno il benestare del PDR addio a qualsiasi maschera o vergogna. Ho paura che ne vedremo di peggio.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 12:32| 
 |
Rispondi al commento

avevo letto che era stato ritirato invece...elettori pd,contenti???bravi e continuate a votare come capre!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ora il "nuovo" PD spiegherà ai suo capr-elettori che è una norma giusta e che porta benessere al territorio. Ed i PD-allocchi, si berranno ogni cosa, gustandosi il loro stesso sangue versato. Che ignominia e che ignoranza.

Nino D'Errico (dedalus4), Somma Vesuviana (NA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.12.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Esattamente come la mafia.
VERGOGNA!!!!!!!

gaiaterra 19.12.13 12:25| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/19/napolitano-limbalsamatore/819499/

Matteo S., Roma Commentatore certificato 19.12.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Come in altri settori, ci guadagnano tutti anche nel gioco d'azzardo. Vagli a toccare i soldini!!!!

Pantomima Rossa Commentatore certificato 19.12.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento

È FINITO IL TEMPO DELLE PAROLE QUESTI PARTITI CI USANO VIOLENZA QUOTIDIANA QUINDI VANNO ESTIRPATI ALLA RADICE CON DECISIONE!!! SVEGLIAMOCI STIAMO AFFONDANDO QUANDO SARETE SAZI DI QUESTE MALEFATTE??? FORZA M5S!!!

Mauro 19.12.13 12:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori