Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giornalista del giorno: Massimo Gramellini

  • 158


gramellini_renzie.jpg

Massimo Gramellini a Che tempo che fa: "La Camera approva un emendamento folle che toglie fondi alle Regioni e ai Comuni che combattono il gioco d'azzardo. Nembo Kid Renzi è subito intervenuto, questa settimana sembrava un portiere: parava tutti gli autogol. Ha ordinato a tutti i parlamentari di mettere rimedio alla porcata e l'emendamento è stato cancellato."
Vediamo cosa è successo veramente. Il 18 dicembre 2013 Endrizzi, cittadino portavoce del M5S al SENATO, in occasione della discussione sul decreto Salva Roma ha denunciato l'emendamento vergogna del pdexmenoelle contro i comuni virtuosi che penalizzano le slot machine. Il pd al SENATO, e non alla Camera come dice Gramellini, nonostante la denuncia di Endrizzi ha votato A FAVORE dell'emendamento, che è passato. Il polverone mediatico sollevato grazie al M5S ha costretto Renzie a intervenire e il pd ha messo una toppa dopo 3 giorni, non subito come propaganda Gramellini in diretta televisiva. Gramellini è riuscito a non citare il M5S parlando della battaglia contro le lobby del gioco d'azzardo, emersa in questa legislatura solo grazie ai cittadini del M5S in Parlamento dopo anni di silenzio omertoso dei partiti, tra cui il pdexmenoelle che neppure qualche mese fa ha votato contro la mozione M5S che cancellava il condono di svariati miliardi di euro ai signori delle slot.

PS: Leggi l'elenco dei senatori pdexmenoelle che hanno votato l'emendamento vergogna sulle slot

23 Dic 2013, 13:01 | Scrivi | Commenti (158) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 158


Tags: Che tempo che fa, Endrizzi, Fabio Fazio, gioco d'azzardo, giornalista del giorno, Gramellini, pd, pdexmenoelle, Renzie, slot machine

Commenti

 

Il periodista piú serio e ironico d'Italia?Un vero pagliaccio.

Stefano cafiero 30.01.14 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Anche ieri il tg2 parlando della tangentopoli di L'Aquila (ancor più schifosa perchè fatta sulle disgrazie) ha 'dimenticato' di dire da dove provengono gli indagati, equamente rappresentati da pdl e pd-l

Andrea P. Commentatore certificato 09.01.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di Endrizzi...

Vorrei salutare Giovanni Endrizzi che ho avuto occasione di incontrare tempo addietro.

Faccio parte di un comitato civico spontaneo che a suo tempo si è opposto ad una sciagurata delibera del sindaco del comune in cui abito in provancia di Padova (ma questa è un'altra storia).

In quella occasione ho cercato un contatto con il movimento e ci siamo dati appuntamenti al Cornaro a Padova, che sarebbe poi un ex-macello fatiscente che ospita svariate associazioni "no-profit" dagli astrofili agli adepti di linux, artisti incompresi e quant'altro, ed è regno incontrastato dei gatti randagi.

In questo posto a dir poco squallido ho incontrato lui ed altri tre o quattro ragazzi.

Si è presentato con l'immancabile zainetto ed una stampella alla quale appoggiava una gamba che doveva essersi rotto.

Di fronte al suo modo pacato di esprimersi ed alla pazienza che dimostrava nel discutere dei vari problemi di quel pittoresco quanto minuscolo manipolo di giovani carbonari di cui presumo fosse il leader, e che si riunivano per parlare di azioni da intraprendere e di lavori da spartirsi, non ho potuto far a meno di pensare che tutto questo sarebbe rimasto per sempre pura e semplice utopia senza mai sfociare in niente di concreto, pur provando (io che non sono più giovane), una istintiva simpatia per questi giovani tanto idealisti da "crederci".

Grande è stato il mio stupore nel ritrovarmi poi l'"utopista" Endrizzi quale mio rappresentante al senato.


gian paolo rizzi Commentatore certificato 26.12.13 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini vede i ladri scappare dalla finestra perché qualcuno ha gridato al ladro e da’ il merito ai ladri che rinunciano al furto, invece di darlo a chi ha gridato al ladro...

Nicola Andrea Grieco 26.12.13 06:05| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini mi hai delusa. Omettere è un modo diverso di mentire, ma è la stessa cosa.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.13 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini, gramellini che mi fai sentire. Lo sai che non sei il primo e né l'ultimo che da quando ha stravinto il tuo RENZIE gli attribuiscono di tutto anche il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci.
Gramellini , gramellini, non li leggi i giornali?? Non vedi la rete o la tv?? Per caso è colpa della mole antonelliana che ti oscura la vista e la mente? Sei corresponsabile di certa stampa che non vende più giornali stragonfi di falsità , ipocrisie e principalmente di "volute" scorrettezze.
Gramellini.. gramellini ma che mi fai sentire!

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono sguatteri d’area e sguatteri di regime.
Gramellini fa parte della prima categoria e non si cura molto di nasconderlo.
Di questo glie ne va dato atto.
Quello che sorprende invece è la zavorra sinistroide che ancora naviga sul blog, di cui pensavo il movimento si fosse riuscito a liberarsi, che ancora si attarda a considerare i compagni “meno cattivi” degli altri.
Sono gli stessi che sei mesi fa si stracciavano le vesti perché il movimento non era sceso a compromessi formando una maggioranza con gli ex (post ) compagni dando loro l’opportunità di riciclarsi.
Bravo Beppe a mantenere dritta la barra di navigazione.
Che si rassegnino, una volta per tutte, gli ex compagni trasmigrati nel movimento con il loto bagaglio di dottrina e ideologia.

Plinio il vecchio 24.12.13 16:45| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
MASSIMO GRAMELLINI:VENDUTO
ALVISE

alvise fossa 24.12.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Fazio è sempre lo stesso che si fece raccomandare da craxi per sottrarsi al servizio di leva, gramellini è nient'altro che uno scodinzolante cortigiano sempre in vendita

Alfonso M., Melfi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Fanno schifo! Serve altro....dagli uomini di "balle d'acciao"?

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 24.12.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi
Ieri, a Che tempo che fa, Massimo Gramellini - firma valente e talentuosa de La Stampa - ha attribuito a "Nembo Kid Renzi" i meriti della cancellazione della porcata sulle slot machine. E' vero che Renzi è lodevolmente intervenuto, e gliene va certo dato atto; ma sarebbe stato appena (ma appena, eh) più giusto aggiungere e ricordare che senza l'intervento di Endrizzi e del M5S nessuno si sarebbe accorto di quella porcata. E la stessa cosa può dirsi (M5S e Lega) sia sugli affitti d'oro sia sull’emendamento nascosto nella legge di stabilità, che blocca la rescissione per gli immobili sui quali è presente un’assicurazione. L'ennesimo regalo ai palazzinari, più che ai risparmiatori, con Renzi che corre ai ripari seguendo la linea del M5S (ma guai a scriverlo) e il Pd che finge ogni volta di cadere dal pero. E' troppo chiedere un'informazione appena meno piegata a 90 gradi di fronte a Renzi, Madia e derivati?
Oltretutto, di fronte a un continuo rovesciamento del reale, tocca pure sentire frasi paradossali come quelle del simpatico deputato Enzo Lattuca, lo stesso che avrebbe aggredito la 5 Stelle Maria Edera Spadoni qualche settimana fa alla Camera. Lattuca, testuale, ha detto: "Grazie al Pd il pasticcio sulle slot machine è stato risolto". Sì, Lattuca, ma il pasticcio l'avevate creato voi, mica gli alieni. Sarebbe come se io venissi a casa vostra, vi sfasciassi un muro con l'ascia e poi - dopo le vostre lamentele - ve lo ricostruissi dopo. Se vi dicessi con orgoglio: "Visto? Grazie a me avete un muro solido nella vostra casa", come minimo mi mandereste a quel paese.
E basta, su.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.12.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia naviga intorno al cinquantasettesimo posto nella classifica della libertà di stampa, ma se i politici continueranno a mettere i giornalisti alla gogna rischiamo di farla scendere ancora più in basso, meritandoci così una severa reprimenda da parte dello stesso Grillo.

Poi il vicedirettore de La Stampa tira fuori la vicenda delle famiglie italiane bloccate in Congo e afferma che "canterà l'inno del M5S" se Grillo risolverà la situazione:

"Sempre a «Che tempo che fa» ho parlato delle famiglie italiane intrappolate in Congo con i bambini appena adottati. Avrei preferito che Grillo si occupasse di loro e non di me. Se gli riuscisse di riportarli in Italia, garantisco che canterò in diretta l'inno dei Cinquestelle, ai quali estendo con piacere i miei auguri per un Natale senza più vaffa." (La Stampa)

Ma il Movimento 5 Stelle fa notare a Gramellini come stanno in realtà le cose e lo invita a prepararsi a cantare:

"Gramellini alleni l'ugola. Il Movimento 5 Stelle in data 10 dicembre 2013, prima forza parlamentare ha sollevato il caso in Senato con una interrogazione ai Ministro degli Esteri e dell'Integrazione.. E' stato inviato un comunicato alla stampa, la notizia è stata riportata sul portale dei parlamentari del Movimento 5 stelle ed è stata ripresa da agenzie ed associazioni interessate. Ma non è finita. Di questo caso, il Movimento 5 Stelle se ne è occupato nuovamente in aula al Senato anche il 18 dicembre e se ne occuperà fino a che non verrà risolto positivamente.

Buon Natale!"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.12.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preparatevi ad andavene con tutto il carrozzone del PD e con l'ex gira la ruota! Per Grimrelini e toni job c'è solo un aggettivo VENDUTI !

francesco palummo (ing.palummo), FIRMO Commentatore certificato 24.12.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi · Piace a 168.857 persone
11 minuti fa ·

Ho letto la replica di Massimo Gramellini stamani su La Stampa, "Che gogna che fa". Conosco Massimo, è stato anche mio vicedirettore. E' una penna di talento e uno scrittore di successo. Non gli esprimo solidarietà, perché non c'è nulla su cui solidarizzare. Non è un martire e anzi quel post di Grillo gli fa gioco, perché a buona parte del suo pubblico il M5S sta assai indigesto, e dunque Gramellini (se vorrà) potrà recitare la parte della "vittima degli squadristi". Basta, poi, con questa pippa della "solidarietà": la Rete è così, c'è dentro tutto e il suo contrario. Gramellini è stato insultato come capita ogni giorno a chi è minimamente noto, basta guardare questa pagina. E gli insulti non arrivano certo solo dai grillini, ma anche dai renziani, dai berluschini, dai venusiani e financo dai civatiani. Grillo fomenta il suo popolo, ma se non sbaglio anche il "responsabile della Comunicazione Pd" è (o era fino all'altro ieri) un dileggiatore seriale. Se ti molestano a casa tua, tolleri o blocchi chi ti pare (mi dicono che Gramellini ieri abbia bloccato quasi tutti. E' nel suo diritto: voi non siete obbligati a leggere lui e lui di sicuro non è obbligato a leggere voi). Se ti molestano in Rete, fai finta di nulla e magari ci ridi sopra.
Soffermiamoci sull'aspetto rilevante: sul contenuto della replica.
Tralascio l'artificio letterario bonariamente paraculo in cui Gramellini scrive: "Dopo ben più illustri colleghi, ieri è toccato persino a me". Figurarsi: Massimo sa bene di essere molto più bravo di Oppo, Merlo e Battista, come sa bene che non ci vuole neanche molto. Il punto chiave è quando, per difendersi dalle critiche, Massimo prova a minimizzare: "Secondo Grillo avrei invece dovuto sottolineare che l’emendamento era stato osteggiato dai Cinquestelle. Verissimo. Però è Renzi, non Grillo, che ha costretto il Pd a cambiare idea. Ed era quello il tema del mio intervento, tutt’altro che elogiativo nei

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 24.12.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, beccati un sonoro pernacchio di buon Natale, ppprrrrrrrrrrrrr!.!!

Pietro Berardi 24.12.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto la replica di Gramellini e l'unica cosa che mi viene in mente è: "A Gramelli', ma bbaffangu', ecco un altro che si guadagna il pane prendendo gli italiani per dei coglioni".

Andrea D., Chieti Commentatore certificato 24.12.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Non per niente è vice direttore della, La Stampa

Vincenzo Cesale 24.12.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

I peggiori sono sempre quelli, i buonisti! Questo poi, non si era manco accorto che sua mamma si era suicidata. E però è riuscito 30 anni dopo, a farci i soldi sopra. Un vero eroe piddino!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 24.12.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 19 Dicembre alle ore 13.58 la senatrice Leana Pignedoli chiedeva scusa in un sito dell'appennino reggiano. E' tutto documentato qui: http://www.redacon.it/2013/12/19/1131174/
Come al solito le pecore credono al DUX.
Ora dove sono i paladini della vera informazione?
Giornalista del giorno: Benito Grillo #beppefirmaqui

Alessio Biasi 24.12.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per aver finalmente cominciato a parlare di gente perbene che fa comunicazione e divulgazione con grande modestia ed efficacia. Gramellini è certamente un giornalista popolare che vale la pena di ascoltare e di criticare. E' una persona a cui farà certamente piacere leggere questi appunti. Anche se nel suo lazzo sul rapporto Renzi-Letta non aveva senso senso raccontare la storia dall'inizio e citare M5S. La denuncia delle porcate è ciò che più mi aspetto da M5S dopo che per scelta o necessità è all'opposizione. E' un grande merito di M5S aver creato un incidente per cui il leader più popolare di un partito pretende di tornare ad essere popolare (pd) non ha potuto evitare di modificare la legge. Avanti così.

Peter Amico 24.12.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

i soliti giornalai da 30 denari, ma gli strumenti che abbiamo sono molto potenti ovvero;
Usare bene il telecomando della TV; non pagare il pizzo rai; non comprare quotidiani e riviste notoriamente portatrici di pd (porcate dementi)
Buone feste ai parlamnetari ed agli amici a 5 stelle!

manuela f., Cagliari Commentatore certificato 24.12.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

gramellini e' un maggiordoimo del potere, un leccaculo, ma fazio fa schifo.
chi guarda fazio merita di vivere in un paese di merda come il nostro

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 24.12.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora un'altra capra del pd
questi mediocri leccaculo del potere piddino fanno letteralmente cagare.
senza i maggiordomi come gramellini l'italia non sarebbe mai fallita
questi manipolatori di notizie sono dei servitori sciocchi
sig gramellini , per lei io provo schifo e in occasione del santo natale la mando a fanculo

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 24.12.13 09:03| 
 |
Rispondi al commento

HEY, NEMBO KID... CACCIA LA GRANA!

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che a nessuno sia venuto in mente che Gramellini voleva caricare il significato della cosa facendo capire alla gente che PERSINO IL SEGRETARIO del PD era intervenuto a SCONFESSARE I SUOI?
Ma perchè dover sempre vedere la dietrologia su tutto.....?
Cosa doveva dire Gramellini, visto che tutta la storia era già su tutti i giornali e tutti indicavano che la cosa era partita dal M5S?
Se una cosa è evidente, non è notizia: ma che il segretario sconfessi i suoi, quella si che è notizia!

DANIELE SOLE (daniele_sole), Senigallia Commentatore certificato 24.12.13 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Gramellini,mi spiace,la stimavo e pensavo lei fosse un ottimo giornalista,mi sbagliavo.
Buon Natale.

Terry,mi 24.12.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe meglio non commentare la disinformazione prezzolata di squallidi infami che si spacciano per giornalisti solamente perché hanno un tesserino in tasca? Il maggior disprezzo è la noncuranza!

enzo davino 24.12.13 06:28| 
 |
Rispondi al commento

Se questi giornalisti del giorno fossero degli impiegati qualsiasi e facessero il loro lavoro cosí male, sarebbero giá stati licenziati da tempo. Se un architetto si „dimenticasse” di un „dettaglio” importante quanto il ruolo del M5S nella lotta contro il gioco d’azzardo, i palazzi o i ponti da lui progettati crollerebbero. Se lo facesse un chirurgo, il paziente morirebbe, e se fosse un operatore ecologico a comportarsi nello stesso modo, la cittá sarebbe invasa da topi e scarafaggi. Siccome i giornalisti influenzano l’opinione pubblica, il loro comportamento disonesto e il loro lavoro scadente possono portare al crollo di edifici, alla morte di pazienti e al proliferare di ratti e di scarafaggi.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.13 01:34| 
 |
Rispondi al commento

questi vecchi politici sono come i sacerdoti che predicano a se stessi, senza fedeli.
forza cinque stelle che stanno crollando.

venero p., Montecosaro Commentatore certificato 24.12.13 00:47| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria che squallido servizio pubblico, concordo con post precedente; rivalutare emilio fido, spudoratamente schierato e per questo più onesto. in alto i cuori.

Paolo A., cesano maderno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.12.13 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Eh bravo Giuseppe Lumia, anche lui vota a favore delle slot: quoque tu "paladino dell'antimafia"...

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.12.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

gramellini gramellini non fare stì giochini
se qualcosa devi dire fà che sia la verità
basta e cresce zerbino fazio a protegger stà politicà.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 24.12.13 00:05| 
 |
Rispondi al commento

perche' sti stromzi del pd e tuttti gli altri leccasculo dei monopoli di stato che poi sono loro stessi non fanno nulla per fare pagare sti delinquenti del gioco d'azzardo e delle slot machine??? Quando si chiederannoi i soldoi aa questi delinquenti e non alle persone normali che lavorano e pagano gia' le tasse

rino matera 23.12.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Sei stato stanato e scoperto falla finita io qua io la il movimento..non esiste senza la democrazia dal basso... fattelo tu il movimento,sbarazzati di Gargamella,tuo compare quello dai capelli lunghi e con gli occhiali...che difende i parlamentari e i senatori eletti senza alcun voto di preferenza IO HO VOTATO IL MOVIMENTO NON GARGAMELLA!!

A s. Commentatore certificato 23.12.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come lei "principe" nelle candidature..se vuole interviene altrimenti ..viva il PARTITO a cinque stelle ..fai pace col cervello!

A s. Commentatore certificato 23.12.13 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Ha costretto Renzie ad intervenire ...e chi ha detto che era costretto...anche la tua è una verità parziale... se non voleva intervenire con o m5s non interveniva.

A s. Commentatore certificato 23.12.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le notizie parziali sono più false delle bugie e più dannose delle truffe.
Eppure sono le più diffuse, per ignoranza e spesso per ipocrita volontà.

Mario De Filippi, Roma Commentatore certificato 23.12.13 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Ridicolo questo articolo su Beppe Grillo e M5S pubblicato su wwww.ilgazzettino.it

http://www.ilgazzettino.it/ITALIA/POLITICA/beppe_grillo_gramellini_pubblicit_amp_agrave_blog_adblock/notizie/412673.shtml?

Ma chi credono di prendere in giro!?

Attilio 23.12.13 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi,ma perché ve la prendete sempre con questi "poveri politici"?Ancora non avete capito che senza questi giornalai servi non avrebbero mai potuto fare quello che hanno fatto.Ergo,i primi colpevoli di questo sfascio generale sono loro e si permettono anche il lusso di criticare Beppe perché apre gli occhi agli italioti .Vi immaginate se questi "senza pa..e" mandassero in onda tutti gli interventi dei nostri cittadini parlamentari?Altro che 51% sarebbe un plebiscito. Comunque auguri a tutti gli amici del blog,ai nostri ragazzi5*****(stupendi) e sopratutto a Grillo e Casaleggio .

alfonsina p. Commentatore certificato 23.12.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento


Massimo Gramellini ce la fa a ignorare il ruolo del M5S contro la porcata che toglie fondi alle Regioni e ai Comuni che combattono il gioco d'azzardo.

Beppe Grillo ce la fa a ignorare il ruolo di Renzi contro la porcata che toglie fondi alle Regioni e ai Comuni che combattono il gioco d'azzardo.

simon boliv 23.12.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che dire "il solito servo del potere"

chiari a. Commentatore certificato 23.12.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Cari giornalisti servi del pdexmenoelle e dell'expdl una volta il giochetto delle false opposizioni funzionava, adesso grazie ai cittadini del M5S non funziona più, così una parte dei cittadini possono essere iformati.

claudio a., verona Commentatore certificato 23.12.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Sono solo servi!

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Permettetemi di essere superba e di dire: chissenefrega di quello che dice sto qua, anche se si chiama Gramellini ( tra parentesi non so neanche che faccia abbia ) perchè questo e di peggio ci dobbiamo aspettare da questa gentaglia.
Hanno appena preso atto di cosa siamo capaci di fare e dell'eco che il lavoro dei nostri ragazzi sta producendo. Nessun altro prima di noi ha fatto un'opposizione così dura, energica e produttiva e questa è la nostra miglior pubblicità: cercano di copiarci tutto, di scipparci le idee migliori perchè si sono resi conto con orrore che siamo meglio di loro!
La cosa non vi soddisfa? Io ne sono orgogliosissima e fiera!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 23.12.13 21:18| 
 |
Rispondi al commento

fazio/gramellini amici di merenda (pagata da noi a caro prezzo) è finita.
Vergognatevi

Marco P., Civitavecchia Commentatore certificato 23.12.13 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini, dispiace dirlo, ma è PROPRIO uno dei più pericolosi
perché dice quasi sempre cose di buon senso e condivisibili

poi, in mezzo, ci mette pura PROPAGANDA per il PD
omettendo alcuni particolari o ingigantendone altri e portando i suoi lettori a conclusioni che non sono legate all'oggettività dei fatti, ma al suo modo di raccontarli
e il PD ne esce sempre meglio di come è in realtà

e questo NON è giornalismo
certo, si fa carriera e si scrivono libri pubblicati da grandi case editrici, ma non è giornalismo
è mettere la propria intelligenza al servizio di qualcuno.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento

QUALSIASI INSULTO, SAREBBE UN COMPLIMENTO...

PAOLO B., Ciriè (TO) Commentatore certificato 23.12.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

mi è stato sempre antipatico, cosi, a pelle, e purtroppo non mi sbaglio mai

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini offende sempre qualcuno senza sapere cosa sta dicendo. Ricordate cosa rispose a Saviano?
Da allora è per me un pennivendolo qualunque!

Simone PIanetti 23.12.13 20:36| 
 |
Rispondi al commento

gramellini,merlo& company,NON sono "giornalisti". Sono SERVI e COMPLICI dei POTERI FORTI.Dei VERI poteri FORTI. Una CASTA FEROCE con i DEBOLI e SCHIFOSAMENTE INETTA e DEBOLE con i VERI POTENTI che NON OSANO SFIORARE neanche con un PETALO DI ROSA. Una casta COMPLICE e VIGLIACCA che fa la voce GROSSA con chi è VERAMENTE IMPOTENTE e si fa PICCOLA e PAUROSA con PICCOLI UOMINI e PICCOLE donne a cui altrettanto PICCOLI uomini e PICCOLE donne hanno dato GRANDE potere. Una cosa sola rimprovero a Grillo di avere detto e di dire,su questi "signori"...."TROPPO POCO".

chiara g., roma Commentatore certificato 23.12.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Una trilogia di libri sul (o contro?) il Movimento cinque Stelle:

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=482586975192650&set=a.157579857693365.31627.100003240540656&type=1&theater

L'equilibrio nella forza 23.12.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento

gramellini è un altro soldatino allineato e coperto al pari dei suoi colleghicommilitoni. Obbedire, mentire e leccare è la loro parola d'ordine. Ominicchi senza spina dorsale.

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 23.12.13 19:51| 
 |
Rispondi al commento

la pubblicità di slot online su il fatto quotidiano
è SCANDALOSA!!

Matteo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

e questa sarebbe la giusta informazione?

sandro t. Commentatore certificato 23.12.13 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema in Italia non sono solo quei 4 incapaci che ci governano e si rimpastano da circa 60anni... oppure dei giornalai, il vero problema qui è chi li ha votati fino adesso e sopratutto chi li continuerà malgrado tutto a votare o ad astenersi!! Questo é il vero problema e questo è un dato di fatto!! Questo E' un dato di fatto!! Gli esempi purtroppo sono molti e quotidiani...

http://video.gelocal.it/ilpiccolo/cronaca/sapienza-l-intervento-della-studentessa-questo-luogo-non-ha-piu-senso/21652/21700

http://www.youtube.com/watch?v=wDDbCXZQ5bc
http://www.youtube.com/watch?v=2H2iMrVfPVo
http://www.youtube.com/watch?v=wgZbupXLrGY&feature=c4-overview&list=UUQMR0q4wNM8Rbe7W0UlX1jg
http://www.youtube.com/watch?v=nFejEdumVLs
https://www.youtube.com/watch?v=iBXTDuaO4_4&feature=youtube_gdata_player
http://www.youtube.com/watch?v=Pz_vU0ukQ-E
http://www.youtube.com/watch?v=G8jWaXLuxdQ
https://www.youtube.com/watch?v=0Q_bznM3Yxg
http://www.youtube.com/watch?v=8O5zyMqRWQ4&feature=c4-overview&list=UUQMR0q4wNM8Rbe7W0UlX1jg
http://www.youtube.com/watch?v=AQPAIVmKA1A
http://www.youtube.com/watch?v=3nmf6uNS5fk
http://www.youtube.com/watch?v=7WzMoIMsUDo
http://www.youtube.com/watch?v=MN6yb2dKHSo
http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Programma-Movimento-5-Stelle.pdf

Votate M5S stelle e mandiamoli tutti a casa!!!

Vorrei ricordare a chi è andato a regalare i 2€ per votare il Pd chi e che cosa ha fatto il PD negli ultimi tempi.
Abrogazione art. 18 FAVOREVOLI
Acquisto caccia F35 FAVOREVOLI
Spreco per la Tav FAVOREVOLI
Introduzione dell'IMU FAVOREVOLI
Destinare il gettito IMU di 4mld a MPS FAVOREVOLI
Sostituzione dell'IMU con la service Tax FAVOREVOLI
Guerra In Libia FAVOREVOLI
Missione in Afganistan FAVOREVOLI
Missione in Iraq FAVOREVOLI
Aumento IVA al 21% FAVOREVOLI
Aumento IVA al 22% FAVOREVOLI
Aumento IVA dal 4% al 10% per generi alimentari FAVOREVOLI
Aumento accise sui carburanti FAVOREVOLI
Aumento Irper ed Irap FAVOREVOLI
Creazione della Tarsu, ect ect

Robylaga 23.12.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

..i pennivendoli tengono famiglia e non perdono l'occasione di ricoprirsi di melma per salire sul carro vincente..

pasquino 23.12.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

"il giornalista del giorno " è una cagata pazzesca

non sortisce l'effetto voluto anzi si presta ad ovvie strumentalizzazioni e fa passare i pennivendoli x martiri.

lasciate a loro le chiacchere e rispondete con i fatti.

andiamo oltre

francesco genovese, siracusa Commentatore certificato 23.12.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Altra figuraccia. Continuate così che i voti per il Movimento possono solo aumentare

franca s. Commentatore certificato 23.12.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Il post su Gramellini è stato pubblicato alle 13.
Ora, alle 19, a distanza di 6 ore, i siti web delle varie testate giornalistiche sono inondati di articoli su GRILLO contro GRAMELLINI.
Dopo la Oppo, avremo un altro martire,il buon Gramellini, quello che il 18/06/2013, a distanza di poco più di 3 mesi dalle elezioni scriveva nella sua rubrica BUONGIORNO,un pezzo dal titolo CITTADINA REALTA':
"«Salve, cittadino Cinquestelle, sono un disoccupato senza casa e pieno di debiti, deluso dai partiti che pensano soltanto ai fatti loro. Voi invece siete qui per aiutarmi, giusto?». «Puoi dirlo forte, cittadino disoccupato senza casa e pieno di debiti. Noi ci occupiamo dei problemi veri del Paese. Oggi per esempio stiamo decidendo se mettere ai voti la diretta streaming della riunione in cui si deciderà se sottoporre al voto della Rete la decisione di cacciare dal movimento una cittadina senatrice infetta che ha osato dire che Grillo ogni tanto sbaglia».
«Capisco le esigenze della democrazia diretta, cittadino Cinquestelle. I miei problemi possono aspettare fino a domattina». «Domattina abbiamo un’altra emergenza, cittadino. Dovremo rendicontare in diretta streaming gli scontrini dei cornetti del bar di Montecitorio, dividendo i cornetti alla crema da quelli al cioccolato e i cornetti dei buoni cittadini dai cornetti dei cittadini infetti». «Potrei avere un cornetto, cittadino? Anche infetto». «Per darti un cornetto devo fare lo scontrino e per fare lo scontrino devo chiedere il permesso alla Rete in diretta streaming. Il problema è che per chiedere la diretta streaming è necessario convocare una riunione del gruppo». «Convocala, cittadino: sto morendo di fame». «Impossibile, cittadino, il gruppo è già riunito». «Per fare che?». «Te l’ho già detto: per decidere se cacciare o no la senatrice infetta». «Ma quando comincerete a occuparvi della realtà?». «La cittadina Realtà? Va disinfettata, cittadino. E se oppone resistenza, va cacciata. A meno che abbia richiesto lo scontrino

Nicola Di Pinto, Noicattaro Commentatore certificato 23.12.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero Gramellini, da quando ha scritto il libro " Fai bei sogni" si deve essere immedesimato e sogna sempre cose strane, fantasie che poi scambia per realtà. L'altra notte ha sognato Renzi su un cavallo bianco che salvava l'Italia e ci ha creduto. E' un'onironauta patologico

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Non siete BRAVI, siete BRAVISSIMI !!!!
BRAVISSIMO Giovanni Endrizzi !!

Prima o poi dovranno "fare i conti" sui 98 MILIARDI delle slot-machine !!

Guai a "mollarli" ! Dobbiamo stargli con il fiato sul collo !!!

Occorre farsi dare dall'archivio parlamentare
tutte le "carte" relative alle "direttive parlamentari" che nel 2008 hanno "BLOCCATO" il pagamento dei 98 miliardi di euro, modificando RETROATTIVAMENTE il "contratto-concessione-convenzione" del 2004 !!!

vincenzo matteucci 23.12.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Va beh, ma e' Fazio che non fa il suo lavoro. Se invita uno che dice buffonate e non lo corregge, il ogni paese e' l'oste che viene buttato fuori a pedati dalla televisione, certo non l'ospite di parte che fa esattamente il suo lavoro.

Mia 23.12.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento

NO Gramellini non me lo toccate perchè anche se va da Che Peto Che Fa lui è un buon burtulott, è un sincero, è un tenero gianduiotto, lasciatelo in pace, tiene famiglia;noi lo sappiamo tutti che la battaglia sulle slot e lo svergognamento delle malefatte del governo (pecunia non oletta)sono state nell'azione di 5S da subito. Dai Gramell ogni tanto un bel vaffa a FF tiraglielo che tanto lui fa il tontolone ma forse è vero che non capisce.

barlafuss 23.12.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

E sì che Gramellini è uno che Scrive, con la ESSE maiuscola !!

E' una persona di cultura ... come fa a prestarsi a queste pagliacciate ?

Questi tristi episodi danno la misura della DIPENDENZA (pressochè totale) del MEDIA dalla politica: con i finanziamenti pubblici, i partiti COMPRANO le opinioni, oramai è IMPOSSIBILE sostenere il contrario.

Troppi casi, troppi esempi, troppi scandali !!!

Alberto Giaccaglia 23.12.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi ragazzi continuate su questa strada sono fiero di voi

david m., pistoia Commentatore certificato 23.12.13 18:14| 
 |
Rispondi al commento

La rubrica potrebbe essere chiamata anche "Il giornalista acrobata del giorno". E' veramente deprimente vedere calpestata in questo modo la deontologia di una professione (in teoria) nobile come quella del giornalista.

Mario M. 23.12.13 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Insomma io non ho nulla contro i giornalisti tuttavia non tollero quando questi assumono posizioni del tutto contradditorie ed evidenziano
la loro dipendenza dagli editori. Allora in tal caso diventano operatori di un regime e smaccatamente antidemocratici. Tuttavia una stampa "neutrale" non può esistere nelle testate giornalistiche che godono infatti di finanziamenti governativi ed anche privati. La stessa cosa vale anche per i più celebrati giornalisti della TV. Insomma non se ne salva uno. Ma si rendono conto questi individui che fanno un cattivo servizio ai cittadini e per giunta vengono strapagati con soldi pubblici. E qui mi riferisco a Floris, a Fazio unitamente alla sua compare foca monaca. Ma anche a Santoro scaduto a tal punto da dover ricorrere alla presenza di Sgarbi, insomma siamo quasi vicino alla TV spazzatura...

Luigi Mario Staffolini, Milano Commentatore certificato 23.12.13 18:09| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti veri si devono cercare con la lanterna. Gli scribacchini e gli imbrattagiornali prezzolati si trovano in ogni dove.

virus 1953 23.12.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini ha pienamente ragione.
Il M5S in questa non c'entra niente, il Pd ha fatto e disfatto, e smettetela con questi giochini da bimbiminkia e provate a fare una cosa (almeno una) buona per il Paese.

vincenzo de rosa 23.12.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

M. Gramellimi e F. Fazio sono un duo perfetto come Gianni e Pinotto uno tiene sponda all'altro nella difesa strenua di un PD che ormai è solo feccia , raccontano continue bugie dando al paese una visione che esiste solo per le loro tasche grazie alle continue riverenze a un partito munifico esclusivamente ai suoi adepti !

Daniela pepe 23.12.13 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini ieri ti ho ascoltato. Anche se la volta prima hai sparato merda contro Grillo confessando di essere un cane da riporto di questi partiti , ho voluto darti una possibilita' per smentire la pessima opinione che ho di te . invece l'hai confermata. Mentre ti ascoltavo non ho potuto evitare di associarti alla boldrini per quanto patetico e mentitore sia stato il tuo show che riprende i soliti temi cari alla sinistra, senza un accenno a quei disoccupati o imprenditorei che in questi giorni si sono suicidati nella tua regione o città !!! meglio parlare dei gay o immigrati per nascondere il dramma di questo paese, vero ??? sei un tipico giornalaio italico, quelli che dovevano tenere d'occhio il potere ma da decenni coprono la realta' scomoda ad esso !!! boldrinamente e lettamente !!!!

ina ghiglio 23.12.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

EMILIO FEDE....VA RIVALUTATO

Lui infatti, sosteneva chiaramente da che parte stava, questi invece pensano che il pubblico, i lettori e chi infine vota, abbiano tutti l'anello al naso e che non sappiano distinguere la verità dalle balle che raccontano e di conseguenza, questi pennivendoli, avrebbero la pretesa di passare per imparziali, sti stronzi!!!
Ripeto: Emilio Fede è da rivalutare, e ho detto tutto!

Gianni B. 23.12.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa pretendete? RAI3 è da sempre proprietà dei cattocomunisti.

bruno G 23.12.13 17:09| 
 |
Rispondi al commento

come mai l'EX-GIRA LA RUOTA non commenta le lobby su DE Benedetti???? eih grimmellini ci sei ....parlane dal tuo capo fazio....

francesco palummo (ing.palummo), FIRMO Commentatore certificato 23.12.13 17:08| 
 |
Rispondi al commento

Anche Massimo Gramellini come un Massimo qualsiasi, si è fatto fagocitare dalle truppe dell'apparato e della "disinformazione continua"! Più si comincia a sentire il rischio di chiusura dei rubinetti del finanziamento pubblico ai giornali compiacenti, al pari della vergogna di quello dei partiti, e più le supposte virtù degli uomini ritenuti "equilibrati" vacillano e vengono meno! Come dire: "chi ti paga ha sempre ragione"! Dimenticando che a pagarti sono i Cittadini, anche se a loro insaputa e contro la loro volontà!

Giovanni Ognibene 23.12.13 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma ragazzi dovete andare a dirlo in TV. Se no siamo sempre qui fra di noi a raccontarci ste robe. In tv bisogna andare

Vanja K., feltre Commentatore certificato 23.12.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

segnalo anche un imbarazzante TG3 delle 14:30 di sabato , dopo la diretta della Camera dove Sorial ha denunciato il Tivelli pubblicamente.
Il servizio sulla legge di stabilità ha dato spazio a tutti i discorsi dei vari capigruppo tranne il suo, l'unica cosa che è stata mostrata è stata la Boldrini in preda alle scalmane e i cartelli esposti alla fine.
suggerisco di delocalizzare la Berlinguer in Korea del Nord, si troverà certamente a suo agio.

alessandro v., tradate Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini amico di fazio il raccomandato entrato in rai grazie al calcio in culo del pd a 4000 euro al giorno di stipendio, fazio grande leccaculo di letta e renzi e de benedetti il vero capo del pd.

frank pit Commentatore certificato 23.12.13 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Che palle questo approccio che dipinge tutto il bene da una parte e tutto il male dall'altra parte... Conosco diversi politici del PD che da anni si battono contro le slot machine, alcuni di questi sono di area renziana. Capisco che l'iniziativa di M5S e' stata determinante per bloccare quell'emendamento del cacchio e che nel PD tanti parlamentari si sono mossi in modo dissennato, capisco anche che Gramellini ha cannato, ma dipingere il PD come il partito delle slot machine che cambia idea solo per convenienza elettorale e' quanto meno approssimativo, il PD e' fatto di tante persone, alcune di queste personalmente le detesto, altre condividono molte delle battaglie che sono anche del M5S, fare politica vuol dire trovare convergenze, questa contrapposizione permanente e' semplicemente demenziale, alla lunga l'approccio di Grillo (non si dialoga coi ladri di contributi pubblici sulla legge elettorale, non si dialoga con chi ha distrutto l'Italia sulla riforma del Senato, etc, etc...) rischia di sfociare in mera isteria.

Marco Raco 23.12.13 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Non è la prima volta che a " Che tempo che fà " Gramellini non dice la verità sul M5S.
Peccato, perchè le critiche sono giuste, se supportate da fatti reali, ma in questo caso e altri, sembra proprio per partito preso.
Ero un suo lettore abbastanza affezzionato, sulla Stampa (unico articolo che leggevo ancora)
Ha perso sicuramente un lettore.

adriano 23.12.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Una me ...rda come fabio fazio!!! basta cosi!

francesco palummo (ing.palummo), FIRMO Commentatore certificato 23.12.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

CONCORDO AL 100% CON QUESTA RUBRICA!!

Se dovessimo postare quotidianamente quanti e quali giornalisti di TV RADIO E CARTA STAMPATA tralasciano di dire la verità anche di fronte all'evidenza, dovremmo fare un sito gemello!
Altro che libertà di stampa attaccata, siete voi giornalisti venduti ad attaccare la libertà del popolo raccontandogli fandonie!
Attenti ad attaccarsi alle poltrone perchè tra poco diventeranno sedie elettriche!!

Gianni B. 23.12.13 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Garamellini non e' un giornalista ma un servo del PD. In quanto tale, egli e' un individuo che ha significamente contribuito, con le sue omissioni, alla distruzione del paese.

THX 1138

Roberto Duvallo 23.12.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro Gramellini, queste osservazioni non mi giungono nuove. Ho letto qui della questione perché oramai quando vedo il programma di Fazio cambio programma con velocità inaudita. Ma del suo pensiero ne ero già certo. E non sono il solo. Come mai? Lei che è così bravo, se lo chieda.

franco p., catanzaro Commentatore certificato 23.12.13 16:29| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTA DEL GIORNO: MASSIMO GRAMELLINI

Tana per Gramellini!!!

Arrivederci e grazie.

Nando, Uno del Blog.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Dovreste vergognarvi! mettere alla gogna uno dei giornalisti più seri ed ironici allo stesso tempo in ITalia.
Già, ma voi siete solo dei fantocci dietro ad un capopolo...esattamente uguali ai berlusconisti... Siete in Parlamento e non avete fatto nulla finora, siete solo disfattisti

Laura Costantini 23.12.13 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Nembo Kid" Renzi ha fatto come quel taccheggiatore che, se non l'avesse beccato la sorveglianza, sarebbe uscito dal negozio con la merce non pagata imboscata nelle tasche.
Ma siccome la sorveglianza se n'è accorta e lo ha colto in flagrante, si è subito giustificato: "va bene, va bene, non c'è bisogno di gridare, adesso vado alla cassa e pago tutto, non vi preoccupate che non rubo mica niente io".
E poi si è pure vantato di aver pagato! Alla fine se ne è uscito offeso, perché quelli del negozio non l'avevano nemmeno ringraziato.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 23.12.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

GRAMELLINI, UN OLOGRAMMA GRANATA DI AUTOREVOLEZZA

Massimo Gramellini è un giornalista fino a prova contraria non dimentichiamocelo mai.
Perbacco, vi sarà capitato o no di vederlo seduto almeno una volta nella vita di fronte a Fabio Fazio!
Questi "Grillini" intolleranti e moralisti che vogliono distruggere la "Sacra Scuola della Disinformazione" sono un pericolo per la democrazia!

Come si permette un guitto,populista,giullare come Beppe Grillo di calpestare la dignità umana di questi "intoccabili cartelloni pubblicitari". Persone che con abilità e gavetta si sono fatte strada, ma che come la maggioranza della categoria, si sono fatti permeare, condizionare, e schiavizzare negli anni dal sistema partitocratico
Lo stesso che criticavano ma che alla fine li ha trasformati in attori protagonisti.

Questi illusionisti della notizia non possono accettare che il senso critico degli italiani abbia ricevuto un feedback negativo che metta in discussione la loro credibilità,imparzialità,
professionalità. Addirittura con arroganza pretendono l'immunità di colpa.
A questo punto scagliarsi contro gli "accalappia-canone"(nella fattispecie)risulta umiliante e controproducente.
Persone che come Fazio si sono trovate,senza meritocrazia e qualità eccelse, ha monopolizzare condizionare e dividere un opinione pubblica devastata che chiede ora di parlare.

Gramellini&C. elogiano "l'Ebete condannato" in buona fede, per difendere se stessi e quei plausi di finzione scenografica.
In ballo c'è quel' autorevolezza d'immagine e nulla più. Personaggi che senza la coercizione visiva e auditiva della TV si spegnerebbero come candele al cimitero.

"Io sono Gramellini, quello di Che Tempo che fa!

Colui che non deve rendere conto di niente a nessun,tanto meno a milioni di abbonati"

Ecco chi sono oggi quelli del informazione italiana. Particelle di un gigante gassoso circondati da anelli di frammenti d'opinione e criticità.

Gramellini si sentiva unico, ma solo ora percepisce di essere CASTA...

alex r., torino Commentatore certificato 23.12.13 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Cosa vi aspettate da Fazio?

Chris 23.12.13 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo Gramellini non è stato il solo a far passare la notizia come un merito di Renzie, ma lui lo ha fatto spudoratamente in diretta, e ora che è stato smascherato tutti a gridare alla persecuzione grillina contro i giornalisti...ma non avete proprio un pò di amor della verità eh!!

Daniele 23.12.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

E pensare che benché fosse un povero sfigato del Toro...mi stava pure simpatico... ;-)

Un twittino per lui:

@MaxGramel le passo un'informazione vera. Maneggiare con cura. http://goo.gl/3u2Cmb #gramellinimente #fazioso @matteorenzi #tuttiacasa

Massimo S., Bastia Mondovì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signor Gramellini,
cosa la spinge a fare la figura di un grande ignorante davanti agli italiani? Tanto, la verità viene sempre a galla..... io fossi in lei mi vergognerei. Sono un pochino.....

luisa p., Bologna Commentatore certificato 23.12.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Anche quello che ha scritto 3 libri sul M5S è da segnalare:

http://www.sharedits.net/M-Ebooks.html


Ma è vero che è passato un emendamento che destina una sostanziosa dotazione a un fondo di "reinserimento" per i parlamentari non rieletti o comunque trombati che nel primo anno successivo non trovano lavoro?

Vincenzo iannizzaro 23.12.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo e' il linguaggio della verita' ,della semplicita' e senza compromessi , che noi popolo vogliamo sentire.
Lasciamo sempre agli altri l' incomprensibile linguanggio politichese, lontano dal modo di pensare, parlare e sentire del popolo.

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Tra Fazio e Gramellini facevano a gara a chi era più servo del pd. Non so dire chi abbia vinto!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 23.12.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto l'intero intervento di questo "giretto" che ruba gli articoli che scrive. Sembra una brava persona se ....non sai di cosa sta parlando. Lui ti fa la morale e ti indica la retta via. Uno spasso assieme alla sua "spalla" dinnanzi a lui. Ma se sai le cose vedi quello che realmente è: una marionetta ormai logora a forza di essere usata.

rob p. Commentatore certificato 23.12.13 15:01| 
 |
Rispondi al commento

SOLO UNA MAZZATA DI LEGNATE PUO' FARLI SMETTERE DI DIRE BUGIE O PEGGIO ALTERARE LA VERITA'.

plinioilgrande 23.12.13 15:00| 
 |
Rispondi al commento

i soliti ignoranti che parlano a vanvera. I soliti "blablalisti" che raccontano le cose per come conviene a loro senza dire mai la verità. I soliti scendiletto e lecchini del PD e della Casta corruttrice. Buffoni e clown dell'informazione ! Buffoni e Clown ma anche criminali mediatici assieme a quella sottospecie di anchorman di Fabio Fazio.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 23.12.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufo di commentare. Tanto NON PUBBLICATE MAI. ROCCIA

Federico Sereno Regis 23.12.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Certo è che oltre a leggere e studiare i decreti vergogna ,in cui si annidano porcate ,oltre a vigilare su estranei che affollano corridoi ,manifestare dissensi andando su tetti e presidiare difronte al palazzo delle Finanze .Possibile che per ottenere quello che lecitamente,eticamente e onestamente dovrebbe essere prassi ,abbisogna dei cittadini "inesperti" per smascherare e rendere pubblico a noi a casa ? INDECENTE FINTA DEMOCRAZIA !

strippoli antonietta 23.12.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe interessante sapere e quindi denunciare quanto ha preso l'uno Fazio o l'altro pataccaro per l'intervista!

severino turco, bressanvido Commentatore certificato 23.12.13 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Sulle note di "In ginocchio da te" Fazio, Gramellini e il cast di supporto del pubblico prezzolato di "Che tempo che fa" che applaude a comando, ci raccontano settimanalmente le prodezze di Renzi supermaxi eroe.

Roba da propaganda di regime degna della Germania degli anni '30, questi combinano insieme l'obiettività di Emilio Fede e l'onestà di Wanna Marchi

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Per approfondire il tema disinformazione guardatevi questi:
http://www.dailymotion.com/video/x188f98_1-tecniche-di-disinformazione-la-democrazia_news
http://www.dailymotion.com/video/x188hv4_2-tecniche-di-disinformazione-fra-democrazia-e-dittatura_news
http://www.dailymotion.com/video/x188i09_3-tecniche-di-disinformazione-la-censura_news
http://www.dailymotion.com/video/x188i2d_4-tecniche-di-disinformazione-il-sistema_news
http://www.dailymotion.com/video/x188i62_5-tecniche-di-disinformazione-propaganda_news
http://www.dailymotion.com/video/x188j6b_6-tecniche-di-disinformazione-sofismi_news
http://www.dailymotion.com/video/x188jk5_7-tecniche-di-disinformazione-persuasione_news

RGA GRO, Roma Commentatore certificato 23.12.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

ci dicono che Beppe fa le liste di proscrizione dei giornalisti...

non è vero!

QUALI sarebbero i "giornalisti" ???

davide lak (davlak) Commentatore certificato 23.12.13 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Con quella faccia, questo pennivendolo, ha una credibilità prossima a zero.
Chissà cosa andrà fare dopo la chiusura dei finanziamenti pubblici all’editoria.
Uno slinguazzone così potrebbe essere riciclato come attacca francobolli visto le slinguazzate che dà. Ma sarà un problema visto che a causa della tecnologia, della posta elettronica in particolare, i francobolli stanno diventando un ricordo del passato.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 23.12.13 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno si chiede coma faccia la gente a non capire...
La gente non è che, semplicemente, "non capisce". Alla gente, molta gente, FA COMODO non capire!
Fa un disperato comodo... solo per salvare il proprio orticello (almeno, chi ancora ne ha uno).

Ci sono due categorie di "gente":
1) la gente che non ne può più e/o non ce la fa più e che vuole quindi DAVVERO cambiare (a costo di rischiare qualcosa, fare un salto nell'ignoto, affidandosi al M5S e sperimentando qualcosa di nuovo e affascinante)
2) la gente (a cui appartiene Gramellini) che ha ancora le chiappe bene al caldo e che vuole quindi perpetuare lo "status quo", illudendosi che Renzi sia una novità e FINGENDO quindi di non capire che, invece, è solo la continuazione, sotto mentite spoglie, dello stato di cose che ci ha portato fin qui: Renzi, infatti, è sostenuto da TUTTI I POTERI FORTI (finanza speculativa, informazione mainstream, nicchie di potere pubblico e privato...). Renzi, per usare una efficacissima metafora dello stesso Grillo, è la massima espressione della filosofia del "tengo famiglia": gente che non si espone, che non farà mai "l'onda", perché in fondo... gli sta bene così! Gente che è solo lambita dalla crisi e che, quindi, accetterà ogni ulteriore porcata, pur di salvaguardare le proprie piccole certezze... Che pena, che schifo! Gramellini è schifosamente e flaccidamente un servo di questo ordine di cose. IN ALTO I CUORI.

Low Living, High Thinking Commentatore certificato 23.12.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è che dire questo è un giornalista vecchio stampo, va alla ricerca della notizia, la verifica e poi la da in diretta compiaciuto per il lavoro che ha svolto, bravo.

Sam D. Commentatore certificato 23.12.13 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini se fossimo stati sotto il fascismo, sappiamo bene, per chi avresti lavorato e propagandato.

lucifero 23.12.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

e pensare che una volta mi stava anche simpatico.
sigh, come ci si può ridurre pur di parlar male o non parlare di M5S!
vergognati.

Luigi M. Commentatore certificato 23.12.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

GRAMELLINI CORTIGIANO DEL PD.....UNO SCHIFO DI GIORNALISTELLO DA 4 SOLDI

nazzario tomassetti 23.12.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

ma andrea scanzi un amico falso o vero? O un servo (in)fedele sempre in procinto di migrare ad un nuovo padrone?


ho fatto richiesta a fondo di garanzia per spiegazioni su utilizzo dei fondi.
Il mediocredito mi ha risposto in buricrate o meglio...vai alla banca poi al consorzio fidi e poi torna da noi.
Abbiamo un bel progetto in project financing in collaborazione con comune di montignoso del cinquale, alle porte di forte dei marmi, progetto che prevede cittadella dello sport e tempo libero. Ci mancano euro 1.500.000 su 3.000.000 di costo investimento e l'opera parte dando lavoro almeno a 20 persone. Perché con i soldi dei rimboi elettorali e con quelli di rinuncia indennità non finanziamo i progetti direttamente?
saluti gb

giuseppe barlucchi 23.12.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Sì fanno pubblicità a spese dei nostri parlamentari. Non voglio nemmeno vederlo sto video, voglio rimanere calmo ooggi. WWW IL M5S

aniello Grauso 23.12.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento

MENTONO SAPENDO DI MENTIRE
SPUDORATAMENTE PROFFITTANDO DELL'IGNORANZA COATTA
DELLA GENTE
MENTONO COME SEMPRE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini è briaco!

salvatore di stefano 23.12.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Si vergogni Gramellini!

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto sono certo che questa categoria di giornalisti ormai proni,disinformi deliberatamente per entrare anche loro nell'Olimpo delle critiche dei pentastellati,per poi sventolare ai quattro venti il loro diritto all'informazione consapevoli che tanto in loro appoggio andranno altri strumenti di disinformazione che andranno a picconate i 5stelle.Sono inclassificabili nella classifica dei viscidi.

Andrea Toni 23.12.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

gramellì, l'onestà tornerà di moda...

dovrai adeguarti...

paoloest21 23.12.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Gramellini? L'esempio vivente dell'esistenza delle “olgettine” del “sistema torino”.
Fa il finto tremendista granata sinistronzo duro e puro, amico di Rachid, senza macchia e senza inganno come Caselli ma mangia nella greppia del circonciso padrone del feudo che ora gli ha ordinato di difendere e sponsorizzare ad oltranza il conte Mascetti di Firenze. A proposito di conte Mascetti e supercazzole. Ma sto zingaro con le sue zingarate ha messo le tende in pianta stabile nel servizio pubblico di Fazio a spese nostre? E' li che va il nostro cannone?...RESTITUITE I SOLDI, SUBITO! BUGIARDI E LADRI!

tempon scaduto, si va ai materassi 23.12.13 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO COSTRETTI - PER MANGIARE - A DIRE PORCATE SU PORCATE:POVERACCI !!COMPRENSIBILI...CHE SI FA PE' MAGNA'...MA NON SONO COMPRENSIBILI QUEI F.D.M.
DEL PD CHE FURBI FURBI, NELL'INTERESSE DEL POPOPOPOPOLOLOLO ITAGLIANO, DICONO ESSI,SE LI STANNO INCULLLLANDOBENENNE...!!
E...TUTTI CONTENTI VANNO PURE A DA 2 EURI ALLE
PRIMMARIE...:CHE FICATA...!!
POPOLO DI NAVIGATORI POETI...E COGLIONI.
FRA UN PO' ARRIVERANNO LE VOTAZIONI PER LE EUROPEE
E ANCHE LI' - VEDRETE - TUTTI A VITTARE PPIDDI !!
O BERLUSCA !!! PER IL BENE DELLA GGGENTE ITALIOTA
PRENDETEVI STA' ..NNNC...TA ! VIVA LA REPPUBBLICA VIVA IL PPPOPPPPOLO ITAGLIANO....VIVA LE TASSE VIVA I DISOCCUPATI - VIVA I SINNNDDACCATI - VIVAQ LANDONI - CAMUSSO BAFFETTO & PELOTAS.
I FORCONI SON DIVENTATE FORCHETTE E LE PALLE D'ACCIAIO SON DIVENTATE DI GHISA...IN TESTA A TUTTI NOI: RIMBA....SVEGLIA,RIMBA SVEGLIA,RIMBA SVEGLIA: BRIOSCIARI...!

d'addona Crescenzocrescenzodaddona 23.12.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Il PD, non avendo nulla di buono da presentare ai propri elettori, può solo ricorrere alla menzogna sistematica. Peccato però che milioni di persone, diciamo "ingenue", gabbate dai mezzi di informazione, credono alle loro bugie e votano di conseguenza. Solo questo li tiene ancora in piedi.

Luca Veronese 23.12.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

i castaioli ed i media che si finanziano con i nostri soldi, grazie alla politica che li paga, si difendono omettendo e mentendo !

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.12.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me insistere con questa attività non porta nulla di buono...Anche perché siti così:

http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-6.html

Ci stano già speculando da giorni per finire nella lista di proscrizione ed acquisire notorietà...

Sicuri che sia un'opera di propaganda pe ril m5s intelligente?

Più che altro mi pare un assist all'avversario se non un vero e proprio autogoal!


Andrea Scanzi
Ieri, a Che tempo che fa, Massimo Gramellini - firma valente e talentuosa de La Stampa - ha attribuito a "Nembo Kid Renzi" i meriti della cancellazione della porcata sulle slot machine. E' vero che Renzi è lodevolmente intervenuto, e gliene va certo dato atto; ma sarebbe stato appena (ma appena, eh) più giusto aggiungere e ricordare che senza l'intervento di Endrizzi e del M5S nessuno si sarebbe accorto di quella porcata. E la stessa cosa può dirsi (M5S e Lega) sia sugli affitti d'oro sia sull’emendamento nascosto nella legge di stabilità, che blocca la rescissione per gli immobili sui quali è presente un’assicurazione. L'ennesimo regalo ai palazzinari, più che ai risparmiatori, con Renzi che corre ai ripari seguendo la linea del M5S (ma guai a scriverlo) e il Pd che finge ogni volta di cadere dal pero. E' troppo chiedere un'informazione appena meno piegata a 90 gradi di fronte a Renzi, Madia e derivati?
Oltretutto, di fronte a un continuo rovesciamento del reale, tocca pure sentire frasi paradossali come quelle del simpatico deputato Enzo Lattuca, lo stesso che avrebbe aggredito la 5 Stelle Maria Edera Spadoni qualche settimana fa alla Camera. Lattuca, testuale, ha detto: "Grazie al Pd il pasticcio sulle slot machine è stato risolto". Sì, Lattuca, ma il pasticcio l'avevate creato voi, mica gli alieni. Sarebbe come se io venissi a casa vostra, vi sfasciassi un muro con l'ascia e poi - dopo le vostre lamentele - ve lo ricostruissi dopo. Se vi dicessi con orgoglio: "Visto? Grazie a me avete un muro solido nella vostra casa", come minimo mi mandereste a quel paese.
E basta, su.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.12.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori