Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli speculatori non muoiono mai

  • 894


beppe_roosevelt.jpg

>>> Il messaggio di fine anno 2013 di Beppe Grillo sarà trasmesso sul blog alle ore 20.30 di martedì 31 dicembre. Non perdere questo appuntamento! Iscriviti all'evento Facebook e invita parenti e amici. <<<

I valori sono discesi a livelli fantasticamente bassi; le imposte sono cresciute; la nostra capacità di pagamento è diminuita; ogni categoria di amministrazione deve tener conto di una notevole diminuzione delle sue entrate; nelle correnti commerciali si è prodotto un vero congelamento delle possibilità di scambio; per ogni dove si posano le foglie secche dell'iniziativa industriale; gli agricoltori non trovano mercati di sbocco per i prodotti della terra, e migliaia di famiglie hanno perduto i risparmi pazientemente accumulati in lunghi anni. Ancora più grave è la circostanza che una folla di disoccupati si trova di fronte al tetro problema della propria esistenza, mentre un numero non minore di cittadini continua a lavorare con scarso profitto. Solamente uno sciocco ottimista potrebbe negare l'oscura realtà del momento.
Eppure le nostre vicende non derivano da alcun fallimento sostanziale. Né siamo colpiti da alcun flagello di locuste. Questo accade perché quanti dominano nel campo dello scambio dei beni materiali, venuti meno dapprima al loro compito per ostinazione ed incompetenza, ammettono poi il loro fallimento ed abdicano alle loro responsabilità. Davanti al tribunale dell'opinione pubblica, condannati dal cuore e dalla mente degli uomini, stanno i sistemi degli speculatori. Di fronte al fallimento del credito hanno saputo soltanto proporre di ricorrere a nuove concessioni di credito. Quando è stato loro impossibile continuare a prospettare il miraggio del profitto per indurre a seguire le loro false teorie di governo, hanno creduto di poter correre ai ripari con pietose esortazioni invitanti a concedere ancora la perduta fiducia. Non conoscono altre norme, che quelle di una generazione di difensori dei propri interessi. Non hanno alcuna larghezza di visione, e quando manca tale elemento i popoli decadono.La misura più o meno vasta di una restaurazione dipenderà dalla proporzione nella quale verranno applicati valori sociali più nobili di quelli del puro e semplice profitto monetario.
La felicità non consiste esclusivamente nel possesso del denaro; essa si concreta nella gioia del raggiungimento di uno scopo, nell'emozione data da ogni sforzo di creazione. Nella folle rincorsa dietro profitti evanescenti non si deve più dimenticare la gioia e lo stimolo morale prodotti dal lavoro.
Il riconoscere la falsità della ricchezza puramente materialistica come indice di successo procede di pari passo con l'abbandonare la falsa convinzione che i posti di alta responsabilità pubblica e politica si identificano con i fini dell'ambizione e del profitto personale. Bisogna porre fine a quella linea di condotta bancaria e commercialistica che ha permesso di perpetuare impunemente il male secondo criteri spietatamente egoistici. C'è poco da meravigliarsi di fronte alla diminuita fiducia, perché la confidenza prospera solo se alimentata dall'onestà, dal senso dell'onore, dal mantenimento delle obbligazioni assunte, da un costante spirito di protezione e da una linea di condotta altruistica. In mancanza di tali elementi la fiducia è destinata a morire.
Ma la ricostruzione non esige solo modificazioni di indole morale. Il nostro primo grande compito è di dare lavoro al popolo. Non è un problema insolubile, se affrontato con saggezza e coraggio. Può essere parzialmente risolto per mezzo di ingaggi diretti da parte del governo, affrontando la questione come si affronterebbe in caso di bisogno la mobilitazione per una guerra; ma nello stesso tempo non dimenticando che tale impiego di uomini va diretto al compimento di opere di grande utilità pubblica, realizzando progetti adatti a provocare e riorganizzare l'uso delle nostre risorse nazionali. Questo compito può essere facilitato dal ridurre le imposte. Può essere facilitato unificando attività oggi inadeguate, antieconomiche e mal distribuite. Può essere facilitato per mezzo di un progetto nazionale per l'organizzazione e la sorveglianza sui trasporti, le comunicazioni e altri servizi, che hanno un carattere spiccatamente pubblico. Molti sono i mezzi per risolvere il problema, che non verrà tuttavia mai risolto soltanto col continuare a parlarne. Occorre agire: e dobbiamo agire rapidamente.
Le nostre relazioni commerciali con l'estero, benché importanti, dal punto di vista dell'urgenza vengono necessariamente in seconda linea, e non possono essere affrontate che dopo la riorganizzazione di una salda economia nazionale.
Infine, nel nostro progresso verso una ripresa del lavoro occorre tenere presenti due salvaguardie contro i mali del vecchio ordine di cose: bisogna esercitare una stretta sorveglianza su tutto il sistema bancario, creditizio e di investimento del denaro; bisogna finirla con le speculazioni basate sul denaro altrui; ed è necessario prendere disposizioni per raggiungere una correttezza adeguata, ma solida.

lasettimanabanner.jpg

Potrebbero interessarti questi post:

In nome di Dio, andatevene!
Quousque tandem abutere Schifani ...?
Napolitano e la spirale involutiva

29 Dic 2013, 12:07 | Scrivi | Commenti (894) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 894


Tags: crescita, crisi, disoccupazione, imposte, imprese, lavoro, Roosevelt, tasse

Commenti

 

Almeno scrivi un discorso originale, anzi che prendere interi paragrafi di un discorso di Roosevelt. E voi tutti... avete il 'guru' che vi meritate.

marco panaite 31.12.13 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe, questa sera,quando leggerai il contromessag

gio di fine anno,devi chiedere,prima di tutto, i

nomi delle figure istituzionali che dal 1997 erano

a conoscenza della contaminazione radioattiva del-

la Campamia e della devastazione ambientale di

un intero territorio.Chi sapeva di questo scempio

e ha taciuto nascondendolo nei soliti "armadi"

porta suulle proprie spalle una responsabilità

pesantissima:miglaia di persone,donne, giovani e

bambini sono morte e stanno morendo per avere

respirato e mangiato cibo contaminato.Pertanto

i soggetti omertosi che hanno taciuto vanno,sen

za se e senza ma,identificati e trascinati davanti

ad un tribunale popolare per discolparsi dalla

accusa di strage.Non sarebbe tollerabile vedere

questi criminali sedere sugli scranni più alti

delle istituzioni,omaggiati,ben retribuiti e con

siderati dai numerosi lacchè televisivi "salvato

ri della patria".

mario morra 31.12.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

i problemi son lì...e restano..lì...l'unica cosa che possiamo augurarci è che(come dice Berlusconi)gli elettori "imparino" a votare..su questo c'ha ragione...!!visto che x 20 hanno fatto governare al 50% lui...!!quindi un "ravvedimento operoso" è più che auspicabile...allo scopo di rimuovere "questa partitocrazia" che c'ha rovinato.
la soluzione è mandarli tutti a casa...!liberandoci da questo STATO FEUDALE...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 31.12.13 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, quando si cita qualcuno è cosa buona riferire di chi sia la citazione, nel tuo caso
DISCORSO INAUGURALE di Franklin Delano Roosevelt
Washington, 4 marzo 1933
http://scienzepolitiche.unipg.it/tutor/uploads/discorso_inaugurale_di_franklin_delano_roosevelt.doc
Beppe Beppe....mi cadi su qeste cose, un enorme conoscitore della rete come te

Massimiliano C., Roma Commentatore certificato 31.12.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento

OT
*.•°¤*(¯`★´¯)*¤° ÃǗĞǗŘĮ °¤*(¯´★`¯)*¤°•.*


•°¤*(¯`★´¯)*¤° βǗỖŇ ÃŇŇỖ °¤*(¯´★`¯)*¤°•.


.•°¤*(¯`★´¯)*¤° Ã ŤǗŤŤỖ °¤*(¯´★`¯)*¤°•.


.•°¤*(¯`★´¯)*¤° ĮĹ ϻ***** °¤*(¯´★`¯)*¤°•.


da nessun copy

nessun copy 31.12.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

@ Simone B. rimini 30.12.13 19:59|


secondo te il guadagno di mediaset è dovuto al M***** ed in base a cosa spiegati

saluti

nessun copy 30.12.13 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe....nooooo! non ci posso credere, continuano ad andare avanti, continuano a sparare frottole, e...continuano a non guardare cosa c'è sotto...impavidi!

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Dai dati Istat: disoccupazione ai massimi storici, consumi in calo, stipendi fermi, povertà in continuo aumento... e intanto il governo Letta nomina altri 22 prefetti, fa favori alle società del gioco d'azzardo, regala 22 milioni alla Sorgenia di De Benedetti, vantando inoltre un calo della pressione fiscale nel 2013 che nessuno ha visto.
Ormai a sostenere che ci sono tutti i segnali positivi per fare del 2014 l'anno della ripresa economica e che la fiducia è in aumento c'è rimasto solo Letta.

Lorenzo M. Commentatore certificato 30.12.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE ,

Nel discorso di FINE ANNO gradire un accenno al seguente FATTO:

MEDIASET in BORSA +122 % nel 2013

Il M5S sicuramente ha FATTO un bel regalo in terminini di MLD di Euro a BERLUSCONI e C0..

Una SANA AUTOCRITICA SAREBBE UN BELL'INIZIO per il 2014.

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.12.13 19:59| 
 |
Rispondi al commento

la storia si ripete...mi sento come un "colono americano"...quando vedeva la sigla GR...(george rex)...

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 30.12.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento

OT


E sì bugiardino Letta ha avuto un maestro che poi è stato condannato.

Non hanno nemmeno la dignità di dare le notizie x come stanno veramente le cose, bugie pur di restare in sella/poltrona xchè tirando a campare non si va ad elezioni, ma si maturano pensioni.

Alle elezioni non si può andare xchè manca la legge elettorale.

Ora è uscita la norma che dice in parole povere

"se il M***** non farà domanda x avere i rimborsi elettorali quei soldi non andranno allo stato ma se li divideranno gli altri partiti"

Forse ho capito male, ma se così fosse il M*****
deve, ripeto DEVE ritirare quei soldi metterli dove vuole ma non lasciarli ai ladri.

Piuttosto pagarsi pagine di giornale o spazio tv
e denunciare sistematicamente le porcherie che accadono in parlamento a danno dei cittadini.

Un grazie alla senatrice/cittadina Barbara Lezzi
ed a tutti i parlamentari del M*****.

un saluto a tutto il blog

da nessun copy

nessun copy 30.12.13 15:47| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In tema con il post vi segnalo un interessantissimo articolo sullo strapotere dei Bankster (banchieri gangster) ke fanno approvare leggi a loro favore, manovrano quei burattini d politicanti ke abbiamo in Parlamento e attuano truffe colossali alle nostre spalle! -.-

http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=92973

Manuele V., Marche Commentatore certificato 30.12.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

"una stretta sorveglianza su tutto il sistema bancario, creditizio e di investimento del denaro" può essere utilissima però se non si modificano le attuali leggi finanziarie rubare rimarrà sempre convenientissimo.
Prioritario separare la parte speculativa delle banche (ring fenching) assieme a una vera liberalizzazione del credito (attualmente monopolizzato grazie alla spudorata discriminazione fra banche e creditori privati).
Per quanto riguarda la borsa sembra che sorveglianti e sorvegliati siano molto amici, inoltre i reati finanziari (es insider trading) sono praticamente la norma poichè quasi impossibili da scoprire e molto utili per passare denaro di corruzione senza alcun rischio....

non esiste una tassa sulla compravendita come sugli immobili e non vi sono tempistiche lunghe per le transazioni, quiundi in mancanza di informazioni affidabili la borsa si trasforema in un gioco d'azzardo legalizzato (e sfido chiunque a calcolare il preciso valore reale di un'aziemda quotata in borsa con i soli dati che pubblica! impossibile!).

i derivati sono i più grandi esempi di truffe legalizzate ma rimangono legali in quasi tutto il mondo (li spiega in modo assai comprensibile Nando Ioppolo paragonandoli a un'assicurazione sull'auto.. del vicino di casa, cercatevelo su youtube)

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho visto il servizio sulla terra dei fuochi.
Per piacere signori parlamentari, fate sapere ai cittadini chi e perhe ha deciso di segretare tutto, è vero come si è detto che il pres. napolitano era ministro degli interni?
Come può un "uomo"? nascondere ai suoi concittadini che li stanno avvelenando.
Tutti questi signori si sono macchiati di tradimento e crimini contro i cittadini Italiani.
Fatevi promotori di una denuncia pubblica nei loro confronti, dobbiamo svegliare quella parte di magistratura non collusa, altrimenti non se ne esce.

Giovanni Aleegra 30.12.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO, è il frutto della GOLBALIZZAZIONE. Abbiamo globalizzato i guadagni, togliendoceli dalle nostre tasche e passandoli (in minina parte) nelle tasche di chi moriva e MUORE ancor oggi di fame. Abbiamo mandato i "LUPI" della nostra imprenditoria a mettere industrie nei paesi sottosviluppati. Cosa abbiamo ottenuto? Per loro, grandi profitti, per chi lavora per loro, un po' meno miseria (che se prima era "nera" oggi è grigio scuro), molto più malattie per inquinamento, e miseria per i nostri cittadini che hanno perso il lavoro e si trovano al limite della sopravvivenza. Ci avevano avvertito, sia gli economisti seri che i NO GLOBAL. Vi ricordate? Li hanno massacrati a bastonate e peggio, a Genova. Ma NOI, duri, continuiamo a votare la spazzatura politica (che di politica non ha niente ma che ha molto a che vedere con la criminalità politica)eppoi, ci lamentiamo dei risultati. Come si fa a votare roba come berlusconi e cricca e poi lamentarsi delle infiltrazioni? Come si fa a votare Dalema e "mafie politiche associate" e poi lamentarsi di come governano? Comunque, mettiamo in chiaro una cosa, questa ""criminal politique"" è maggioranza assoluta, nel paese, se andiamo a votare, sia il ""Vecchio"" PD. que berlusconi (il frankestein" della politica, prenderanno oltre il 50% dei voti espressi. Se questa è furbizia, o intelligenza civica, allora io sono Biancaneve.

mario.brandani 30.12.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento

O.T.


VERA VOCABULA RERUM AMISIMUS

Non c'è più corrispondenza tra le parole e il loro
contenuto.

Catone Uticense

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 30.12.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In pratica ci vuole un "Piano Marshall 2". Bene ma prima che si faccia piazza pulita di questi ladri...altrimenti sono capaci di continuare a rubare anche attraverso dei prestanome.

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 30.12.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai metodi scientifici di ricerca alternativi alla vivisezione,la "speculazione" si oppone e s'impone!?!..;
i colossi delle ditte farmaceutiche speculano sulla sofferenza umana delle persone,le malattie,per farne della cruda atrocità della vivisezione sugli animali un caso d'importanza vitale per il genere umano,al fine della speculazione del profitto,il denaro!!
Se l'uomo per il Dio-denaro è disposto ha uccidere i suoi simili,figuriamoci....!!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento

SPECULAZIONI:

Si diventa speculatore... anche con la propria immagine che viene riflessa
nella società attraverso l'acquisto di ogni bene mediante l'indebitamento esagerato.

Questo è uno dei peggiori speculatori. Il fatto di voler possedere il bene in questione (che sia: auto, case, ampliamento esagerato della propria attività,
ecc.)
TUTTO questo fu fatto, non con un giusto e fisiologico indebitamento, ma
bensì ***Per accrescere di riflesso la propria immagine nella società...***
Es. Possedere anticipatamente (10 anni prima) una casa.

Persone senza un risparmio adeguato, acquistavano case da oltre 200 mila €.
Quando dissi loro che stavano sbagliando mi derisero... (2003/06).
Come è possibile pagare rate mensili da 1400 anche avendo due stipendi,
senza lontanamente avere dei dubbi sul fatto che i mutui ventennali possono
in qualsiasi momento renderti vulnerabile e metterti in gravi difficoltà economiche?? (Le crisi di qualsiasi natura vanno e vengono).
IL LAVORO puoi anche perderlo... Come pagherai la casa???

Ecco uno dei fattori che scatenò questo crisi: "l'effetto domino".

Di fatto, tutti coloro che acquistarono case con un risparmio inadeguato,
sono parzialmente responsabili o complici di tutto questo. Quando si
comprime una crescita economia fisiologica, IN POCHI ANNI, attraverso
l'acquisto di qualsiasi bene con l'indebitamento drogato, è solo questione
di tempo e questa CRISI verrà...
Con questo non voglio colpevolizzare coloro che l'hanno fatto (ognuno
è padrone della propria VITA), però in questo mondo complesso dobbiamo
(abbiamo l'obbligo) sempre di tenere l'allarme inserito con discernimento.
Sono comunque dispiaciuto per tutto questo perché ognuno ha fatto tutto
in buona fede. Però le dinamiche e le onde economiche quando arrivano
travolgono tutto e tutti indistintamente.
Ci sono svariate soluzioni miracolose per uscire da questo casino, però
in questi 5 anni si è andati all'opposto e non vedo neppure Idee incoraggianti
in questo BLOG. JOYKEY

JOY-KEY 30.12.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna andare OLTRE il modo di intendere la politica, iniziare a vivere l'esperienza di persona impegnandosi ognuno con una parte del proprio tempo per gli altri, per la solidarietà e l'aiuto concreto al proprio prossimo.

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 30.12.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, uno spunto per il tuo discorso di fine anno:
Dopo il clamoroso reportage di ieri su LA7 sulla "Terra dei fuochi" , presente un capo di Cosa Nostra (attuale collaboratore di giustizia) Carmine Schiavone, segnalo alcune "chicche" apprese dalle dichiarazioni rese nel corso della trasmissione dallo stesso Schiavone (che riporto testualmente):
- nel 1993 due PM erano pronti ad aprire un'inchiesta sui rifiuti tossici ma tutto è stato tacitato e poi "secretato"
- uno dei soci coinvolti nel traffico era PAOLO BERLUSCONI , ma dopo tre giorni (dalla denuncia) l'hanno fatto sparire
- conferma della presenza di scorie radioattive
- i primi stanziamenti previsti per la bonifica delle aree (600 milioni) finiranno solo nelle tasche di chi dovrà procedere alle perizie
- è una terra senza speranza: il costo per le bonifiche è così alto (20 miliardi) che si faranno mai e la popolazione è destinata a morire..
- la mafia esiste da trecento anni (organizzazione dei "liberi e beati paolo") grazie alla connivenza con la politica ed è così che si fanno i voti
Schiavone conclude dicendo : " L'UNICA ARMA CHE HA OGGI IL POPOLO, SAI QUAL'E' ? QUELLA DI NON VOTARLI A QUESTI…!"

alberto d'anna 30.12.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

@ Claudio Altavilla


relativamente a un tuo sottocommento, sono d'accordo
che un paese che voglia una giustizia sociale non può basarsi, come indicatore, solo sul PIL.
Ti segnalo gli altri indici a cui potremmo riferirci:


PIL : 1934 promotore Simon Kuznets

ISEW : Index of Sustainable Economic Walfere

GPI : Genuine Progress Indicator

FISH : Fordham Index of Social Health

HDI : Human Development Index

IEWB : Index of Economic Will-Being


In più nel metodo didattico di apprendimento delle
scuole secondarie e superiori USA dal 1995 si è
inserito il Service Learning, basato sulla realizzazione di progetti di volontariato e impegno Sociale.

E' importante, soprattutto per noi,in questo momento storico, conoscere tutte le possibilità,
per potere prendere decisioni, con cognizione di
causa.

Ciao, a presto :)


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 30.12.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

...Paragone ed il suo programma sono in ferie.....
..altre proposte ?
Anche se il tempo a disposizione è agli sgoccioli.


HOMO OECONOMICUS:

Che pensa solo al denaro e non ha dentro di se lo spasimo dell'infinito nel cuore e la luce divina nel pensiero. L'uomo ridisceso nell'animalità.

- Giorgio Bocca -


Buon giorno a tutti

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 30.12.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

""Calo tasse 2014? La nuova bugia di Letta. A rischio detrazioni fiscali""

""Con il nuovo anno, si dovrà pagare la nuova Imu. Tornerà l’Irpef sulle case sfitte e saliranno le imposte di bollo sui conti correnti. In più, stangata... ""


http://www.wallstreetitalia.com/article/1655354/fisco/calo-tasse-2014-la-nuova-bugia-di-letta-a-rischio-detrazioni-fiscali.aspx

paoloest21 30.12.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

ma veramente questi signori si ritengono superiori? tanto da dire in rai che le tasse nel 2013 sono abbassate ed è merito loro, e che nel 2014 saranno ulteriormente abbassate quando tutti gli indicatori dicono il contrario
gente senza onore ne morale,
gentaccia solo gentaccia

graziano ., pisa Commentatore certificato 30.12.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La missione dei politici è quella di creare un certo numero di poveri e schiavi in modo che quel poco di benessere basti per loro e i loro complici.

ciccio 30.12.13 10:15| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buondì

scusate, qualcuno sa se enrico mentana ha finito le ferie?

:)

paoloest21 30.12.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono totalmente d'accordo ed aggiungo, per i ministri abusivi che anche solo per curiosità ci leggono, che la giustizia sociale va applicata non sventolata per lavarsi la bocca come amano fare loro. Esempio banale ma che può rendere l'idea; un lavoratore medio, lavora quaranta ore settimanali, guadagna milleduecento euro, se sbaglia viene cacciato e non ha nessun privilegio. Possiamo dire che il sistema si può definire socialmente corretto o giusto, se chi dirige il paese lavora ottanta ore settimanali, (anche meno per limitare i danni) guadagna duemilacinquecento euro al mese, gli vengono riconosciute le spese documentabili e attinenti al mandato e quando sbaglia, dopo aver restituito il maltolto e ripagato per i danni che ha commesso, viene cacciato. Giustizia sociale vuol dire contribuire al benessere del paese ognuno per le proprie possibilità. Come possono questi usurpatori pensare alla giustizia sociale quando per primi abusano della loro posizione per garantirsi privilegi, oltre che per se stessi, anche per familiari, amici e amici degli amici. Come possono parlare di giustizia sociale quando per vivere ritengono di aver bisogno di decine di migliaia di euro al mese sapendo che le famiglie ormai non arrivano neanche alla terza settimana, i pensionati già alla canna del gas devono pensare anche al mantenimento dei figli senza lavoro e a volte di figli e nipoti. Questa può definirsi giustizia sociale? Penso proprio di no. Ma sopratutto non è giustizia sociale l'arroganza e l'ipocrisia di quando dicono che non c'è la crisi, che non sono aumentate le tasse è che la colpa è sempre degli altri se non si possono cambiare le cose. Almeno ci provassero. Ma la verità purtroppo sta nel fatto che a questi del paese non gli importa nulla. Quale era quella regola per cui chi giurava fedeltà allo stato e poi lo tradiva veniva fucilato? Mi auguro che gli Italiani abbiano buona
memoria si ricordino di votare chi le cose le ha fatte veramente. Grazie M5S, grazie Grillo

Giuseppe Marengo Commentatore certificato 30.12.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

se paragone est sveglio interromperà le ferie...:)))

dubito fortemente,però... 'un si sa mai...

paoloest21 30.12.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno blog e buongiorno stelline.
Questa mattina sole sorridente e temperatura mite.
Spero molto in una fine di questo anno di tasse sperando in un anno migliore,quello che verrà fra non molto ,fra poche ore :il mio pensiero va a coloro che non potranno festeggiarlo e a coloro che stanno maledendo quello che se ne andrà.
L'unica speranza che il prossimo sia un anno stellare!
Auguri a tutti i blogghers!
Buon 2014!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che caspita,de notte l'orecchio s'è rimpicciolito??

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

L'attuale condizioni economica perversa è stata creata da Bill Clinton con la sua unificazione delle banche di risparmio da quelle di investimento, dalla volontà malefica delle cricche internazionali di Borsa e di Banca di voler sferrare all'Europa una guerra distruttiva e predatoria e dalle regole della zona Euro comandate dal Fondo Monetario Internazionale (che è l'organo finanziario della cricca suddetta, creato per i suoi precisi interessi) e dalla Bce, che serve pedissequamente detti interessi.
E in questa situazione fallimentare, cosa ci dobbiamo aspettare dal fragile e inetto governo del Pd?
Le belle mosse che ci aspettano dal Pd sono quelle di Renzi,
che
-vuole abolire i diritti del lavoro
-vuole abolire lo stato sociale (le scuole pubbliche, il trasporto pubblico, la sanità pubblica...)
-vuole abolire la tutela dei beni comuni (e avanti con la svendita di acqua, spiagge e tutto l'esistente!)
-vuole abolire i sindacati
-vuole abolire persino le pensioni alle vedove (le pensioni di reversibilità sono quasi 5 milioni in Italia. Vogliamo creare con un colpo solo 5 nuovi milioni di poveri?).

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 30.12.13 09:51| 
 |
Rispondi al commento

30.12.13
SCIE CHIMICHE: IL GOVERNO ITALIANO HA AMMESSO L'AEROSOLTERAPIA BELLICA
di Gianni Lannes


Il ministro della Difesa in risposta ad un'interrogazione parlamentare ha rivelato inequivocabilmente:

"In via preliminare si precisa che, secondo le indagini svolte, i velivoli dell'Aeronautica militare non sono coinvolti nella generazione o emissione di scie differenti da quelle normalmente dovute alla condensazione del vapore acqueo".


Infatti, gli aerei che effettuano aerosolterapia bellica in Italia appartengono al governo degli Stati Uniti d'America, ed avvelenano i popoli d'Europa sotto l'egida della Nato, provocando, tra l'altro terremoti. Non a caso, soprattutto alluminio e bario rendono l'aria elettroconduttiva in modo tale da consentire alle onde Elf irraggiate dai riscaldatori ionosferici di colpire le faglie sismiche attive. Inoltre, le scie chimiche servono a modellare le frequenze delle onde cerebrali, vale a dire il controllo del pensiero umano. I peggiori disinformatori nel Belpaese sono i giornalisti prezzolati e/o ignoranti, autentici narcotizzatori del rischio, complici di questi crimini contro l'umanità.

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/12/scie-chimiche-il-governo-italiano.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.12.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

articolo odierno della maria novella oppIo.

"Quelle in corso sono giornate scaramantiche, in cui ripetiamo i soliti riti, anche se niente prova che ci abbiano salvato dalla jella negli anni passati. E, tra i riti tv, ci sono i filmati scelti degli eventi che hanno segnato il terribile 2013. Già ne abbiamo visto qualcuno, su Rainews 24, pieno di memorie per lo più disastrose, a parte il ribaltamento della Costa Concordia, subito diventato simbolo di una risurrezione del Paese, nella quale speriamo tutti.
Tutti tranne Beppe Grillo, secondo il quale l’Italia è ormai un cadavere putrefatto. Cadavere che, comunque, lui vorrebbe dominare con il 100% dei voti, che gli consentirebbe di eliminare i partiti, le istituzioni, soprattutto i giornali, gli ordini professionali, l’euro e il niente che resta. Naturalmente, tra i particolari più fastidiosi da cancellare, c’è il presidente della Repubblica, cui tocca il rito del messaggio a reti unificate, che le più belle teste di Forza Italia hanno avuto l’idea di boicottare. Tanto per iniziare l’anno con una minchiata."


che ne dite di organizzare un bell'incontro tra attivisti davanti alla sede de l'Unità?
Roma, Via Ostiense 131/L

davide lak (davlak) Commentatore certificato 30.12.13 09:44| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno amici del blog!
Ho letto molti commenti interessanti e mi complimento con questa bella produttività di primo mattino; io non ho dotte dissertazioni da apportare ma faccio solo questa piccola considerazione: adesso come adesso la cosa che darebbe più speranza alla gente sarebbe una piccola smossa nel mondo del lavoro e mi vengono in mente le parole di mia nonna nata nell'ottocento che diceva: quando si ferma l'edilizia il paese si ferma...
E allora perchè non ripartire da lì , lasciando perdere costruzioni faraoniche come il Tav e dedicandosi invece all'edilizia scolastica e residenziale/popolare ristrutturando tutti gli edifici fatiscenti e non che fanno parte del patrimonio Italiano?
Ed inoltre se quest'unione europea fa acqua da tutte le parti e tutti i trattati firmati sono incostituzionali non dovrebbe essere un problema
dichiarare che non verranno rispettati e mandare tutti a quel paese!
PERCHE' NON CHIEDERE DI ESSERE ANNESSI ALLA SVIZZERA? eh eh eh eh!
Scherzi a parte, bisognerebbe approfondire le ragioni che hanno spinto una nazione come la svizzera a non far parte di questa torre di babele
visto che poi a loro non sta andando così male! o no?
( mi sembra di sentire già una prima risposta: ma loro non hanno Letta palle d'acciaio come noi! eh eh eh! )

antonella b., Cremona Commentatore certificato 30.12.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se un soggetto perde credibilità con i creditori e non produce reddito,come lo paga il debito?
I mercati finanziari quotano ogni giorno la probabilità di fallimento dell’Italia.Le nostre probabilità di fallire nei prossimi 2 anni sono del 16,5%, e del 35% in 5
Il Nobel Paul Krugman ci dà praticamente per spacciati
Che succede se l’Italia fallisce?
L’Italia ha un’economia che è oltre 6 volte la Grecia,l’ammontare delle obbligazioni è enormemente più grande e così i danni associati a un eventuale default
Per la Goldman Sachs “l’interconnessione tra Italia e Spagna come emittenti di obbligazioni,le banche dei rispettivi Paesi e il sistema finanziario europeo è tale che l’instabilità avrebbe estreme conseguenze in tutta Europa,trascinando in basso anche Francia e Germania.Le banche francesi e tedesche perderebbero l’ammontare dei titoli di stato italiani che hanno comprato,ma sono troppo grandi per essere salvate dai governi e Germania e Francia sono troppo grandi per essere salvate dall’FMI. Per cui,se fallisce l’Italia,falliscono tutti
Un default greco forse si potrebbe sostenere, uno italiano no.L’Italia uscirebbe dall’Europa(non è Grillo che vuole uscire dalla zona euro,è la crisi che ci butterà fuori prima).Chi può porterà i risparmi all’estero per evitare la svalutazione prodotta dal ritorno alla lira e ciò aumenterà l’inflazione.E l’ondata di panico porterà alla chiusura delle banche come in Argentina
Seguirebbe il fallimento di tutta Europa con ripercussioni mondiali
Se si blocca la liquidità bancaria scatta la vendita delle azioni ecc.,innescando un’ulteriore discesa dei valori e impoverendo i risparmiatori
Per cui l’Ue dovrebbe cambiare le condizioni del debito trattandolo solo in parte e allungandone la scadenza. E allora,perché non farlo prima?
Le banche centrali nascono come prestatrici di denaro d’ultima istanza e garanti della stabilità.Vi sembra che la Bce adempia a questo compito?
E pensate che Mario Draghi sarà in grado di darglielo?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 30.12.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Happy New Year - ABBA

Niente più champagne
e i fuochi d’artificio sono finiti
eccoci qui, io e te
che ci sentiamo persi e tristi
è la fine della festa
e il giorno sembra così grigio
così diverso da ieri
adesso è il momento di dire…

felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere la visione,
di tanto in tanto, di un mondo dove
ogni vicino di casa è un amico
felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere speranze,
voglia di provare, e se non sarà così
allora è meglio distendersi e morire
io e te

a volte vedo come il nuovo mondo arriva
e osservo come si sviluppa
nelle ceneri della nostra vita
oh si l’uomo è uno stupido
e pensa che starà bene
andando per le lunghe, piedi di argilla
non capisce mai che si perderà
continua ad andare avanti in ogni caso…

felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere la visione,
di tanto in tanto, di un mondo dove
ogni vicino di casa è un amico
felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere speranze,
voglia di provare, e se non sarà così
allora è meglio distendersi e morire
io e te

adesso mi sembra
che i sogni che avevamo prima
siano tutti morti, non c’è più nient’altro
solo confetti sul pavimento
è la fine di un decennio
ci saranno altri dieci anni
chi può dire cosa ci troveremo
quali bugie sono lì ad aspettarci
alla fine del ‘99…

""""
felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere la visione,
di tanto in tanto, di un mondo dove
ogni vicino di casa è un amico
felice anno nuovo, felice anno nuovo
che tutti possano avere speranze,
voglia di provare, e se non sarà così
allora è meglio distendersi e morire
io e te
""""

auguri blog ^:^

alnair g., roma Commentatore certificato 30.12.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un Paese il Nostro dalla memoria diluita dal tempo e dagli inciuci della politica di sempre e di ogni colore e che ha nelle vene ancora l'odore delle bombe e del dolore di milioni di vittime....Un Paese che deve ritrovare per continuare a vivere forza e dignità nelle carni dilaniate di coloro che non ci sono più ma sono morti per poterci regalare una speranza di una vita migliore e degna di questo nome....Noi abbiamo l' obbligo ineludibile di realizzare il sogno anche di coloro che non ci sono più ma ci sorridono da qualche posto nella luce avvolti in vecchi cappotti e coperte ruvide...Il Sogno di una Italia Pulita e Libera.......
Cosa che ancora oggi credetemi, non lo è!
Francesco Roma*****
Aereograph5stars

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=ZXMPryOrMhs

Francesco S., Roma Commentatore certificato 30.12.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento

S.E.L.
stronzi e leccaculo del potere dell'ilva e del potere autoeletto. parassisti come le sanguisughe di casini

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.12.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il coglionazzo sulla 7 e' un leccaculo del deficient di firenze
a proposito , sel vuone denunciare beppe grillo, lo fara' con gli avvocati dell'ilva e dei riva.
in fondo sel e' amica degli inquinatori di taranto, tanto che nicolino ci rideva al telefono.
tutta merda beppe, vai avanti , i cittadini sono con te e lo saremo anche la sera del 31 dicembre

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 30.12.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Si possono fare tante cose Beppe. Manca solo la volontà da parte dei partiti politici che ci comandano. Noi abbiamo un infinità di risorse su cui contare.

Il problema stà nello sfruttarle.
Se non si ricominica dal lavoro è difficile andare avanti!

Diego C. Commentatore certificato 30.12.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
tutto bello e tutto vero quello che dici.
Come pensi che si possa fare a cambiare qualcosa se non si cambiano le regole macroeconomiche? Fino a che esisterano regole, organismi e consorterie superiori che sono in grado di schiacciarci come zecche, le parole rimangono soltanto un lamento da tragedia greca. E scendere in piazza e regolare la cosa, come sempre in passato, attraverso bagni di sangue inauditi ed esecuzioni sommarie? Possibile, ma le regole rimarrebbero li, pronte per la successiva ricostruzione... Usa le prossime elezioni europee per creare su base continentale, un fronte trasversale a tutte le ideologie, attraverso una politica con il cittadino unico arbitro al centro del potere. E poi basta odio sociale ad ogni livello. Il mondo delle sette dei nemici senza volto sa benissimo come dividerci e come fare emergere il peggio di noi stessi: farci sbranare fra di noi perchè loro, nell'ombra come sempre, possano tranquillamente e con le loro regole, banchettare su ciò che rimane delle nostre misere vite. Riconfigurare le società dal basso, facendo decidere ai cittadini, bypassando la logica degli accordi: soddisfacimento dei bisogni e non soddisfacimento degli equilibri occulti. E soprattutto senza che costi nulla a nessuno, ma anzi...Buon anno a tutti.

gualtiero l., firenze Commentatore certificato 30.12.13 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Nel sistema attuale,che serve solo a nutrire in modo usuraio le banche,l’Italia può solo indebitarsi di più,com'è ogni volta che un debitore cade nelle grinfie di un usuraio
Ora,per le leggi interne,l’usura è un reato grave punito dal codice penale col carcere,e,se esso scatta ogni volta che il prestante si avvale di tassi eccessivi,sfruttando la condizione di debolezza del debitore fino a portarlo alla rovina. Ma,se l’usura è un reato per le leggi nazionali,come mai non lo è per le leggi internazionali? Come mai non si fa allineano le leggi Ue a quelle interne, eliminando l’intermediazione bancaria ufficiale e permettendo alla Bce di gestire 'direttamente' i prestiti agli Stati,come fa la Federal Reserve in USA? E perché i governi europei non premono per fare questa modifica fondamentale che permetterebbe all’Europa tutta di riprendersi dalla crisi alleggerendo il debito?
Nel momento della sua elezione,Hollande propose all’Italia di unirsi alla Francia in questa pressione su Bruxelles per cambiare le regole dell’Europa,ma il pavido e timoroso Bersani si tirò subito indietro e,con premier come Monti o Letta,voluti da Napolitano per la loro diretta derivazione del Bilderbeg e agli ordini della finanza occidentale e dunque esecutori degli interessi bancari,è impossibile sperare in qualsiasi riforma Ue
In quanto all’ambizioso Renzi,se le sue capacità di venditore dal palco sono alte,altrettanto alte non sono le sue capacità di economista e statista.E il suo deciso orientamento verso una dx ultraliberista non fa ben sperare,perché abbattere l’art. 18 (diritti dei lavoratori),abolire lo stato sociale,volere un contratto unico di lavoro (distruggere i sindacati) e privatizzare tutto l’esistente piaceranno indubbiamente alla cricca di magnati che vuole depredare l’Europa,ma non risolveranno certo i problemi italiani,anzi li aggraveranno, togliendo ad un Paese che già ne ha pochi, gli ultimi baluardi contro miseria e sfruttamento
L'alto tradimento di costoro è evidente.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 30.12.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Il libero mercato e la libera impresa, fanno parte di una società emancipata. Obbligo dello STATO (quello vero) è proprio quello di amministrare bene la ricchiezza prodotta. Lo stato ha l'obbligo di riequilibrare la distribuzione della ricchezza prodotta nel paese per correggere le differenze prodotte dal sistema.
Se lo Stato amministra bene e gestisce bene servizi, salute, istruzione, interni e difesa, la nazione non ha problemi. L'italia purtroppo è stata amministrate già da troppo tempo da avventori incapaci e spesso disonesti. Così come è stato non poteva che sfociare in tutto ciò che vediamo tutti i giorni sotto i nostri occhi. La sistuazione è grave ma tutti i dirigenti negano anche le più gravi evidenze al solo scopo di mantenere le loro poltrone.
La mafia è ormai dentro i palazzi, la corruzione appare senza freno.
Forza gente, teniamo duro, nulla è ancora perduto!
Mandare a casa questa gente non è certo la panacea di tutti i mali, si dovrà lavorare e lavorare sodo tutti quanti. Unici scopi dovranno comunque essere ristabilire lo stato di diritto, il senso di appartenenza, l'onore e regole deontologiche basiche valide per tutti.
L'Italia e tutti i cittadini italiani si meritano di più e di meglio di quello che oggi tutti noi viviamo.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 30.12.13 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BILANCIO ITALIANO ALLA FINE DEL 2013 SOTTO LA SCURE DELL’AUSTERITY
Viviana Vivarelli

L’Italia ha un debito pubblico altissimo, 2.060 miliardi di euro, il 2° del mondo, dopo gli Stati uniti (16.700 miliardi di dollari) e continua a salire in una corsa inarrestabile mentre sono inutili tutti i tagli del governo e gli aumenti di tasse che stanno paralizzando il Paese. Nel 2014 dobbiamo trovare 750 miliardi di euro per finanziarci, ma abbiamo perso credibilità politica (la politica di Letta è stata definita dal Wall Street Journal “la politica del cimitero”), con una economia in caduta fissa, per quanto i tromboni di governo seminino balle di finta speranza e Letta, alla vigilia di una nuova stangata di tasse, annunci che le tasse, invece, sono diminuite e ripeta come un mantra ormai grottesco che la ripresa è vicina. Il tasso di interesse a cui il sistema bancario ci sottopone per comprare i nostri titoli e dunque alimentare il nostro debito è altissimo: 6,5%. Ricordiamo che ogni Paese Ue dà dei miliardi alla Bce la quale li presta all’1% alle banche e queste comprano i nostri titoli di Stato al 6,5%. In questo modo i soldi di tutti i paesi europei sono andati ad alimentare i 16.000 miliardi di euro con cui la Bce ha riempito le banche, permettendo loro un arricchimento sconfinato, che esse hanno tradito reinvestendo quella massa sterminata di denaro in titoli tossici e speculazioni di Borsa e inaridendo sempre più il credito per le imprese e le famiglie (l’Italia è la peggio in questo campo). Così il sistema è servito solo ad aumentare la crescente ricchezza delle banche, senza che fosse loro posto un aumento di impegni per lo sviluppo o il bene del Paese, mentre se, come avviene negli Usa, la Bce, comprasse lei direttamente da noi i titoli di Stato all’1%, il nostro debito si ridurrebbe immediatamente di 90 miliardi l’anno e non ci sarebbe bisogno di tagliare le spese dello stato sociale di 50 miliardi in tre anni come il Fm ci costringe a fare.

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 30.12.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COGLIONE IN DIRETTA TV
C'è un filosofo del cazzo su La7. Non perdetevelo. I pensatori del passato si stanno rivoltando nella tomba: E' una sorta di Mister Bean dei pensatori.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 30.12.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE DA NON PERDERE !


C'è un tizio, dicono che è un professore, che su LA7 ha definito Beppe Grillo un mostro politico e Renzi lo ha definito un leggittimato politicamente dal popolo, un fenomeno.

REGISTRATE LA PUNTATA DI OMNIBUS, E MANDATE L'INTERVENTO DI QUESTO COGLIONAZZO !

Anche i giornalisti di sinistra si guardavano esterrefatti...

INCREDIBILE, CHE MARCHETTA VIVENTE !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 30.12.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 2015 andrà in vigore il "MES" .

Saremo costretti ( se non riusciamo a cacciare questi " governanti-dittatori-illegali" prestanomi del potere bankario , ecc. , ecc. )a pagare 50 miliardi di €. all'anno ,
in pratica faremo la stessa fine della Grecia!!! ( o anche peggio !!!)
(...come fanno in Cina :: bisognerebbe far arrestare Chi ha firmato i "Trattati" vessatori in nome dei Cittadini Italiani , per abuso di ufficio e truffa ai danni del Popolo Italiano ).

Bisogna stracciare tutti i contratti("trattati") vessatori che hanno firmato questi "cani" che Ci governano .

Riappropriarsi della sovranità popolare della
moneta tramite una Banca Centrale Statale .

Statalizzare alcune Banke in modo che non possano più fallire , come invece avviene per le banke private salvate sistematicamente con i N/S. soldi .
Poi :
Vincoli Doganali verso le Nazioni che attuano la concorrenza sleale (...NO alla Globalizzazione ).
Vincoli "borsistici".
Vincoli valutari (... vedi : Nando Ioppolo , ecc.).

Bisogna fare come la Svizzera !! , dove anche i Cittadini hanno l'ultima parola sul problema delle Tasse .

Bisogna battersi per::
Il VINCOLO DI MANDATO agli eletti .
Bisogna battersi per non far passare il doppio turno nella nuova Legge Elettorale (che emarginerebbe ancor di più il Mov.5 Stelle ).
Bisogna , inoltre , battersi per far chiudere Equitalia & il Redditometro , e introdurre il "Politometro "!!!.


Lino Viotti Commentatore certificato 30.12.13 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piace l'analogia dello stato moderno col corpo umano ... dovessi definire lo stato italiano direi che è un macrocefalo (tutta testa) con un sacco di danni agli organi vitali.... che si è vanduto un rente una gamba, un braccio e il cazzo per pagarsi le medicine.

bruno bassi ex iscritto e dissidente 30.12.13 08:22| 
 |
Rispondi al commento

FATTI NON PUGNETTE

Nonostante i tagli,l'aumento delle tasse e le varie porcate,che gli zozzoni non eletti che ci governano hanno perpetrato ai danni degli italiani ; la causa di tutti i mali,ossia il debito pubblico e'salito fino a superare la soglia di due miliardi di euro e continua a crescere ad un ritmo di duecento milioni di euro al giorno.Qualunque manovra non farà altro che tamponare,ma non riuscirà mai a risolvere il problema.
Rinegoziare il debito (vedi Islanda),ricominciare a stampare moneta ed investire solo così ci sarà speranza di farcela.

Fabrizio 30.12.13 08:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Verissimo, dare meno valore ai soldi, auto austerità ed amplificazione dei valori umani. Iniziate anche voi 2 a dare un bell'esempio, Grillo e Casaleggio, affogati nella vostra pubblicità e nei vostri ritorni economici. Predicare bene e razzolare bene.

Stefan N., Genova Commentatore certificato 30.12.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

Quando si parla di "europa/unione"...l'unico esempio che possiamo citare-levandoci tanto di cappello-è la Svizzere, il resto è un "aborto"...tant'è che la stessa SVIZZERA...si è ben guardata d'imbarcarsi in questo folle esperimento..conservando la propria sovranità..e la loro democrazia reale, maturata con un processo secolare.
Quindi finiamola..credere in un "unione politica" della stessa è come credere a Babbo Natale e la Befana..oltre tutto è bene sapere-e forse ai più sarà sfuggito-che circa un anno fa sono state introdotte norme più restrittive al trattato di shenghen..onde evitare migrazioni di massa di cittadini europei,all'interno dell'unione stessa..!basta ricordare il caso recente della signora italiana in Belgio..!!!quì lo staff ci potrebbe fare un bel POSt...
Ecco perchè "non è tutto oro quello che luccica"..ergo che e alle prossime elezioni europee..e spero vivamente politiche..dobbiamo chiedere un voto che rappresenti un referendum sia sull'euro e sulla stessa apparteneza all'unione europea..!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 30.12.13 08:13| 
 |
Rispondi al commento

TG1 DI CACCA.......Incredibile: ieri al TG1 lunga spiegazione della conduttrice con intervista a l'ebete di Maurizio Lupi (dal minuto 6:40 al 9:20):
--------------------------------------------
http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/edizioni/ContentSet-9b6e0cba-4bef-4aef-8cf0-9f7f665b7dfb-tg1.html
--------------------------------------------
QUESTA E' LA VERITA:

http://www.laleggepertutti.it/44675_ecco-le-nuove-tasse-del-2014
--------------------------------------------
BASTARDI


nicola crosato, treviso Commentatore certificato 30.12.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento

L'Europa unita era già nella mente di Napoleone a S. Elena, infatti ne scrive nel suo diario...è dunque una vecchia idea di fine ottocento. Ma da lì in poi, come scrive Fini, gli USA non hanno mai visto di buon occhio questa unione politica ed economica europea. Forse temono una concorrenza commerciale ed un freno al loro dilagare "politico" ed economico. Che si fa? Non abbiamo pensato a sistemi alternativi e quindi è impossibile, in questa fase, dire agli USA: fatti gli affari tuoi che noi pensiamo ai nostri. Hanno una eccessiva influenza sulle cose d'Europa e sul suo mercato interno. Noi non abbiamo nemmeno i loro spazi per creare qualcosa, figuriamoci della tecnologia che pure avremmo ma che con questi governi non abbiamo mai potuto sviluppare come si dovrebbe.

Pino de gennaro, rho Commentatore certificato 30.12.13 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Quando parlo delle concessioni tv all'Utilizzatore Finale, cade il silenzio.
STRANO.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 30.12.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quest'anno l’Irlanda è uscita dal programma di salvataggio della Troika (Commissione Ue-Bce-Fmi). E’ il primo dei paesi sotto programma ad annunciare l’uscita e senza bisogno di aiuti cuscinetto.
Dal 2014 uscirà anche la Spagna.
Noi cosa abbiamo intenzione di fare per camminare con le nostre gambe?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 30.12.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

"TUTTI A CASA. DEL RESTO PARLEREMO DOPO "
DI MASSIMO FINI
ilfattoquotidiano.it

L'Europa unita è nata male. Doveva essere prima politica e poi economica. Questo la sapevano benissimo Adenauer, De Gasperi, Spaak che, nel dopoguerra, ebbero quell’idea. Ma sapevano altrettanto bene che gli americani non glielo avrebbero permesso. Del resto Washington si è sempre messa di traverso a ogni tentativo, in qualunque forma fosse espresso, di costituire un’unità europea.

Quando a metà degli anni Ottanta Francia e Germania provarono a mettere in piedi un esercito franco-tedesco che doveva essere il primo nucleo di un esercito europeo, senza il quale non sarà mai possibile un’Europa veramente indipendente, gli americani si opposero e mandarono in fumo il progetto.

L’Europa quindi, attraverso lunghe e difficili tappe, si è formata come unione economica e, dal 2002, anche monetaria. E l’unione monetaria, priva di un centro politico formalizzato e legittimato, ha provocato problemi seri in vari Paesi. Ma è grottesco il tentativo dei partiti di scaricare, chi in maggior misura, la cosiddetta destra, chi in minore, la cosiddetta sinistra, il montante disagio italiano sull'euro e sull'Europa.

I primi responsabili di quel disagio siamo noi e principalmente proprio quei partiti che oggi se ne lagnano o tentano di cavalcarlo. Deriva da trent ’anni di una politica dissennata e malavitosa della nostra classe dirigente. Dalle pensioni di vecchiaia fasulle, dalle pensioni di invalidità false, dalle pensioni baby, dalle pensioni d’oro elargite negli anni Ottanta per ragioni clientelari e di scambio di voti. Dal sistema mafioso delle tangenti che, secondo i calcoli prudenziali di Giuliano Cazzola, ci è costato 630 miliardi, un quarto di quel debito pubblico che oggi è la principale causa delle nostre difficoltà in Europa. Mani Pulite fu l’ultima occasione. Il dernier appel. Ma non fu ascoltato. Al contrario, i magistr

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.12.13 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non posso che essere d'accordo al 100%.

paolo z., milano Commentatore certificato 30.12.13 07:15| 
 |
Rispondi al commento

Sarà pure un discorso vecchio, ma come diceva il compianto prof. Auriti: quando si ha il sangue avvelenato, questo và sostituito lentamente per non uccidere l'ammalato. Dunque bisognerebbe iniziare ad usare una banconota "interna" che circoli nel Paese e usare l'euro per l'import/export...e piano piano sostituire l'euro con la banconota interna di proprietà del POPOLO, non del ministero del tesoro o della Repubblica che non rappresenta il popolo, se non sulla carta. Ricordate gli "assegnini" emessi dalle banche anni fa? Funzionavano ed erano legali: perchè non applicare lo stesso sistema ad una cartamoneta interna? Chi ce lo vieta? Gli speculatori finanziari non sparirebbero ma noi avremmo una barriera per difenderci. Salvo che poi questi cervelloni al governo non si vendano ciò che appartiene al popolo per pagarsi le loro miserie. (Non datemi del comunista perchè ho usato la parola popolo eh?) Grazie.
Se i nostri ragazzi in Parlamento studiano un pò la faccenda, credo che potranno presentare una proposta di legge da sotoporre a referendum, ma prima bisognerà cambiare ub pezzo di Costituzione dove prevede che il popolo italiano non deve occuparsi della finanza del Paese, ergo: insieme al voto, quando potevamo darlo, abbiamo consegnato da 60 anni a questa parte, anche il nostro portafogli sul quale non abbiamo avuto più alcun diritto.

Pino de gennaro, rho Commentatore certificato 30.12.13 05:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera crisi comincia adesso,che le famiglie nn hanno piu nnt! la risposta europes a ttt questool e la bancnota da 5 euro ,io nn capisco quale aiuto possa darci questo

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 30.12.13 05:20| 
 |
Rispondi al commento

I soldi...I principali vettori di microbi e batteri.Passano di mano in mano, con disinvoltura. prendi la banconota, la consegni alla ragazza alla cassa che ti da un'altra banconota di resto e in pochi secondi ti prepara il cono a due gusti che tu prendi e consumi fino all'osso! Si, il denaro è la cosa più schifosa che esista, ma non esiste nessun luminare della medicina che ti dice di "lavare accuratamente le mani per evitare ogni tipo di contagio". Sono il mezzo più semplice per diffondere epidemie, senza usare missili, bombe o altri strumenti molto più "vistosi". Ma continuiamo ad usarli, conservarli, accumularli. A volte diventano carta straccia, buona per accendere il camino, a volte si moltiplicano come appunto i batteri e si impossessano di noi facendoci dimenticare chi siamo, da dove arriviamo e dove inevitabilmente finiremo. A volte ci troviamo senza soldi, neanche per far fronte alle basilari esigenze umane. Ecco quindi che entrano in ballo le Banche, ricettacoli di batteri e microbi a cui rivolgersi per poter ottenere qualche soldo da restituire con profumati interessi. Qui ti accorgi che, se possedessi un pezzo di terra, un paio di vacche e qualche gallina le banche potrebbero tutte bruciare coi loro soldi. Ma tu vivi in un palazzone di 20 piani, in periferia dove non c'è manco l'illuminazione pubblica, sei cassintegrato e devi sfamare moglie e figli e quindi i soldi te li puoi scordare, semplicemente perchè i soldi vanno dove ci sono soldi, e lo sterco dove c'è sterco. Qundi non ti resta che mangiare merda, puzza, ma, come disse qualcuno...non è il peggiore degli alimenti!

gianluca f. Commentatore certificato 30.12.13 02:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ehmmm....

Come fa Paragone a trasmettere il discorso di Beppe se è in pausa ferie?

La prossima puntata è l'8 gennaio

^_^


Quando l'iniquità, l'abuso, l'inganno, la menzogna e il sopruso diventano sistemiche, quel sistema è destinato a collassare; questo è esattamente quello che sta accadendo, non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo.
L'iniquità, l'abuso, l'inganno, la menzogna e il sopruso sono categorie degeneri; esse, infatti, vanno contro i principi di civiltà maturati dall'Uomo in millenni di storia.
Una società disumanizzata per causa della sistemica e scientemente pianificata promozione dell'abuso è senz'altro destinata all'implosione o comunque a una metamorfosi che ripristini i principi di giustizia.
E non si illudano gli operatori di iniquità di farla franca, perchè non v'è modo perchè questo possa accadere.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.13 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

[...]

"bisogna finirla con le speculazioni basate sul denaro altrui; ed è necessario prendere disposizioni per raggiungere una correttezza adeguata, ma solida."

-------------------

Prendere dissposizioni...

Sì, quali?

Idee! Abbiamo bisogno di idee!

Io l'unica idea su questo problema che sono riuscito a concepire è quella di togliere dalle mani degli speculatori il nostro denaro, anche se si tratta di piccole cifre.

Cercasi idee!


gli speculatori non muoiono mentre,noi,stiamo perdendo il conto dei morti per suicidio e,non è certo stando qui a scrivere che possiamo porre rimedio.caro beppe,io ho capito la tua italia ma,senza una vera azione,non potrai mai realizzarla.il popolo impara ad accettare come normalità anche il convivere con il suicidio.loro sanno questo e,finchè i forti non decideranno di agire fanno sonni tranquilli.hanno pianificato tutto.non una morte acuta(a quella si reagisce)ma,cronica.piano piano:ogni giorno si muore sempre di più.

vito asaro 30.12.13 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Paolo Falleroni Riccione. Iscritto al Movimento e attivista intellettuale .
Lettera aperta ai ragazzi del Movimento che siete in parlamento ed al senato.
Proponete una legge che OBBLIGHI le banche a calmierare i tassi di interesse dei fidi in modo indipendente dal volume di danaro che scorre sul conto corrente fidato.
Le banche hanno fatto dei software perversi per cui il tasso di interesse sul fido diventa ogni due mesi sempre più alto se tu non movimenti il contocorrente a cui il fido è agganciato. Proponete una legge che obblighi il tasso di interesse sul fido ad essere legato all' euribor a tre mesi. ad esempio 1,5 volte l' euribor a tre mesi anche sui fidi precedenti alla data in cui la legge entrerà in vigore. CI STANNO STROZZANDO A TUTTI !! Ogni due mesi ti arriva la lettera del direttore generale fidi della banca che ti avvisa che il tuo interesse è aumentato. Il mio è passato dall' 8,5% del 2005 al 13,4% attuale eppure ho una attività che funziona, non ho mai tardato il pagamento degli interessi eppure fanno così.
Sapete cosa mi risponde il direttore della Banca? Ha Falleroni ma lei non movimenta il conto abbastanza.E sembra che quando ti fanno passare il fido dal 13,4 al 12,5 ti hanno fatto un favore e non ti devi lamentare. (poi vieni a sapere di clienti che pagano anche meno del 5% e ti incazzi come un mulo sapendo che tu sei cliente della stessa banca da 23 anni !!
Lo stato è assente. L' ABI ha la tabella dei valori del tasso di usura altissimi. Si parla che si ha usura sui tassi di interesse sui fidi quando superano il 15 percento circa. E le banche tendono a portare i tassi altissimi. Ma come fai a lavorare quando hai dei tassi di interesse così alti. Se fai la denuncia di anatocismo e chiedi ad un legale di intervenire corri il rischio che ti chiedono il rientro del fido. E lo Stato da alle banche i soldi che poi ci devono prestare all' 1%. Ma che cazzo di paese è questo se la testa non controlla che cosa fanno le mani !!!!!!! DAI FATE QUALCOSA !!

Paolo Falleroni 30.12.13 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stati di polizia

Bisogna essere scaltri.
SE TI PESTANO UN PIEDE, chiedere scusa di aver messo il nostro sotto..

Ossia POLIZEI spesso ti provoca per aver scusa di arrestarti, approfittando anche di una minima protesta verbale.

Mi successe nelle Philippines della Arroyo.
Adesso, beati loro, rimossa, arrestata e processata a sua volta.

Negli STATI DI POLIZIA se hai un nemico vai in riva al fiume, siediti, aspetta e... vedrai passare il suo cadavere.

Fabrizio Salvini 30.12.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=EVgGdbsiRos

M5s talking to CAsta on the ending Year.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 30.12.13 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah, la conclusione di questo post dice:"bisogna esercitare una stretta sorveglianza su tutto il sistema bancario, creditizio e di investimento del denaro; bisogna finirla con le speculazioni basate sul denaro altrui."
Eh si, bisogna proprio finirla con le speculazioni basate sul denaro altrui e per fare questo bisogna uscire dall'euro e dai trattati europei.
Fino a quando saremo costretti a farci prestare gli euro non usciremo dalla trappola, neppure con le migliori strategie di rilancio della nostra economia.
Nel 2015 entrerà in vigore il mes, trattato europeo già firmato dai nostri politicanti.
In base a questo trattato l'Italia dovrà versare alla UE 50 miliardi di euro all'anno... e ovviamente rispettare i parametri sul debito.
Attualmente non riusciamo neppure a ripagare l'intera quota degli interessi che si accumulano annualmente sul nostro debito pubblico.
Con queste prospettive come si può pensare a far riprendere l'economia? Follia, pura follia!
Così come stanno attualmente le cose l'Italia è destinata, per un preciso e criminale programma, a finire peggio della Grecia.
Sono queste le cose da dire agli italiani, la gente deve essere informata correttamente per poter decidere... il resto è aria fritta|

Ornella M., Uzzano Pistoia Commentatore certificato 30.12.13 00:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..cacchio alla persona della foto del post è stato modificato l'orecchio...prima era diverso e sembrava
un orecchio da extraterrestre...ora si che ci siamo.
Whaaoo....!!!!!!!!!!

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 30.12.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Prima di 150 anni fa i mezzi di trasporto non esistevano, a parte le vecchie caravelle che portavano le banane.
Prima di 150 anni fa ogni nazione era autosufficiente delle risorse della sua madre terra, oggi l'italia dopo 150 anni è 1000 volte + autosufficiente, che bisogno abbiamo di perdere i nostri valori e la nostra italianità con la truffa della globalizzazione e dell'euro?
Poi non credo che dalla globalizzazione è venuta la ricchezza x gli italiani, anzi al contrario negli ultimi anni della globalizzazione e dell'euro ci siamo impoveriti.

claudio a., verona Commentatore certificato 30.12.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

"SISTERS & BROTHERS"

Questa é una lezione severa per chi ha voluto farci credere

che lo Stato dovrebbe funzionare come un´azienza...

Lezione ancor piú severa per tutti coloro che ci hanno

creduto...

Nel frattenpo le istituzioni da sempre investite del

ruolo di formatore,

i Media,

la scuola,

la famiglia,

mancano di formazione...

I primi perché hanno declinato il proprio ruolo e onere

vendendosi al miglior offerente.

Gli altri due perché caduti sotto i colpi dei tagli,

delľignoranza e delľarroganza della peggiore classe politica

di sempre...

Le famiíglie hanno dovuto abdicare da punto di riferimento

perché le abitudini e le tendenze non cambiano per volere

divino o per cause accidentali...

Quelle cambiano se viene posta su di esse una pressione

tale da parte di un Establishment senza piú morale,

con ľaiuto determinante dei draghi di cartone messi

a cavalcare la scena politica,

come cani ubbidienti e tenuti debitamente al guinzaglio.

C´é una lezione importante che abbiamo il dovere di

insegnare e imporre a questi "signori",

che spero riusciremo insieme e al piú presto a cacciare

dalla scena...

Cominciamo col ripristinare un concetto sano di FAMIGLIA...

E cominciamo soprattutto a far funzionare lo Stato

e le nostre aziende come una famiglia.

Per un fratello,

una sorella,

un padre o una madre non c´é nulla che non si farebbe.

Concetti e legami diverrebbero pressoche indissolubili.

Se le cose stessero cosí oggi parecchi personaggi non

farebbero parte della famiglia perché abituati a porsi al di sopra

e se ne andrebbero mestamente e pacatamente a fare in culo

coi loro progetti "per il Paese" in tasca.

Notte blog.

Notte Sisters & Brothers.

Saluti

Donato.

Donato S., Vienna Commentatore certificato 30.12.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Taurianova (RC) 29/12/2013

Invia anche tu la presente richiesta a :programmi@la7.it

Oggetto: trasmissione televisiva “La Gabbia”

Spettabile redazione de "LA GABBIA"

Gentile dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo che la sua trasmissione informi e denunci con coraggio la reale situazione del nostro Paese,Le chiedo cortesemente di voler dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog dello stesso il giorno 31 dicembre alle ore 20.30. Molte persone non hanno possibilità di seguire via web il discorso di Beppe Grillo ma sarebbero interessate ad ascoltarlo.
Fiducioso in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un sereno Anno Nuovo.

nome e cognome - località
cittadino 5 Stelle


Domenico Giordano 30.12.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, perchè non rifai come anni fa..nel discorso di fine ricrei l'ambiente del discorso "ufficiale".. giacca, crvataa, bandiera italiane ed europea... però alla parete invece che la foto del PDR ci metti quella di Di Matteo...

Sarebbe un ironia molto rafinata e geniale..

Che ne dite..?


---------------------
censurato:
----
G Accio 25 minuti fa

Caro Beppe, ti seguo da quando facevi le serate trasmesse da Tele + . Eri una favola. Capisco la tua estrazione comica ma la politica non è fatta solo di satira, di insulti, di vaffa day e tante altre amenità. Purtroppo almeno fino ad oggi, hai ottenuto solo il risultato di esser omologato, udite udite a SILVIO BERLUSCONI. Una bella impresa...Ma nel 2014 si può ancora nominare Berlusconi come possibile vincitore delle elezioni? Tu gli stai tirando la volata. Non te ne sei accorto? Pensaci Beppe, pensaci con un briciolo di superficialità in meno. A fine anno fai gli auguri agli italiani tirando fuori dal cassetto quel patrimonio del 25% di voti. I discorsi grotteschi, ironici, e magari un pò volgari lasciali alle Istituzioni.
Ciao Buon Anno da Gianfranco Accio
--------------------------------------------

censuradura 30.12.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Per me non sono tutti gli italiani che si sono svegliati in un mondo economico improvvisamente svanito! Ed è per questo che chi sta nella stanza dei bottoni cerca di convincere che le cose non vanno cosi' male e che anzi c'è un miglioramento che ci porterà fuori dalla crisi! La realtà è ben diversa e si basa su un'economia che non è tale perchè il suo valore commerciale è falsato dalle teorie finanziarie che governano la City e Wall Street. Oggi ci siamo accorti che correvamo dietro le farfalle e le farfalle non si mangiano! Ma coloro(cioè le banche e i politici loro servitori) che hanno propagandato le idee della globalizzazione e del denaro che produce denaro hanno dimenticato l'anello di congiunzione indispensabile, il bosone che spiega tutto: il lavoro equamente distribuito che produce i beni indispensabili per vivere per tutti gli uomini! Se noi non cogliamo questa occasione per liberarci da queste idee che ci stanno portando alla rovina saremo spacciati entro brevissimo tempo e diventeremo ancora più schiavi di questa casta di criminali che dirige il mondo ! E dire che basterebbe non ascoltarli più e tantomeno votarli! Negli anni cinquanta la diceria diffusa dalla stessa classe abbiente era che il nostro paese non aveva le materie prime e che per questo molti, come i miei genitori, dovevano espatriare! I decenni seguenti dimostrarono che era una colossale falsità vista l'industrializzazione dell'Italia e l'arrivo di molti immigrati. Cosa è successo per ricadere cosi' in basso? E' semplicissimo ! Le Banche, cioè il mondo finanziario ha convinto i nostri capitani d'industria ad investire i loro proventi nella ricerca di un guadagno facile invece d'inseguire l'evoluzione della loro industria che è presto diventata obsoleta e da svendere come hanno fatto e tutto cio' con la benedizione dei principali responsabili della politica che hanno badato principalmente alla carriera zerbinandosi alle istanze di paesi più forti e più furbi come il duo francogermanico !!

Bruno Marioli 30.12.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, il sistema di rilevazione si avvale della collaborazione di circa 5.666 famiglie: oltre 10.520 rilevatori meter, attivi su altrettanti televisori, “fotografano” le scelte di circa 14.700 individui in ogni momento della giornata.

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 30.12.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ops

Scusate postato per errore, doveva essere un sottocommento.

@ Gianna Torbero

scusami anche tu, preferivo rimanesse inter nos.


Alfredo E., Milano Commentatore certificato 29.12.13 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è ti si è chiusa la vena?
Rileggi quello che ho scritto prima di sparare cazzate.
Poi preoccupati di quello che fai tu, e non di quello che faccio o farò io.

Understood?

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 29.12.13 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma la ghigliottina dov'e? Beppe devi cominciare a fare il Robespierre il popolo ti seguira ,oppure facciamo un referendum al giorno e il popolo torni sovrano.
Vi consiglio di leggere il contrat social di JJ Rosseau ci troverete la spiegazione di tutto cio che sta succedendo in Italia. Poi vi mandero le frasi selezionate
Buona notte grillini

roberto dutto, nusco Commentatore certificato 29.12.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L' AFFLUENZA SUL WEB DEL DISCORSO DI GRILLO
DARA' UNA MISURA DI QUANTI SIAMO
AL CONFRONTO DI PRIMA.

ITALIA SEMPRE PIU' OTTUSA
O ITALIANI CHE AUMENTANO ??????

SE CI VANNO BENE LE ELEZIONI ANTICIPATE
CI DEVONO ESSERE GLI ELETTORI
ALTRIMENTI VENGONO DIRETTAMENTE DA BRUXELLES
E DRAGHI E MERKELDIRIGONO L'ORCHESTRA
CON BANCHIERI E BORSISTI FINANZIARI

ope 29.12.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento

certo che....RENZI E' UN GRANDE.... MAGO!!!

http://www.tzetze.it/redazione/2013/12/ecco_a_voi_unaltra_magia_di_renzi/index.html

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 29.12.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento

o t


è meglio precisare una cosa sull'audience però...

l'audience dei programmi tv si misura dal 1986 grazie a degli apparecchietti montati sulle tv di 5200 famiglie.così facendo campionano quello che i soggetti campione vedono in tv e quali reti e programmi seguno!è ovviamente una cosa ridicola ma è assolutamente falso che vengano controllati tutti gli apparecchi televisivi!quindi chi nn fa parte del campione scelto può vedere quello che vuole che non crea audience!!!!!!!!!!!!deve essere chiaro a tutti questa cosa!!!altrimenti si crede che sintonizzarsi su un canale o un programma si dia visbilità e audience allo stesso...detto questo:io mi guardo il Beppe martedi,è ovvio!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordandovi di diffondere tra i vostri contatti, auguro a tutti una notte serena sotto le stelle!!

a domani blog!!


*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle


..meccanismo perfetto...per coinvolgere tutti.
Della serie tutti colpevoli..nessun colpevole.
Schiavone a la 7 dice che non si sente responsabile (da perfetto irresponsabile come volevasi dimostrare )per i rifiuti.
Lui incolpa i cittadini di aver votato male...ma chi dovevano votare ? Tutti i politici da una parte e dall'altra erano a conoscenza e collusi con la criminalità. Chissà prima di aver inquinato tutto quanti posti pubblici saranno stati regalati ai cittadini dai politici.Quelle due madri presenti alla trasmissione poi, parevano cadessero dal nulla ....sostenevano che vedendo dei camion sospetti ma non avrebbero mai immaginato cosa facessero....dubito...dubito.
La criminalità organizzata composta da migliaia di
affiliati ..la prima cosa che fa nel commettere dei reati gravi (tipo il sotterramento dei rifiuti tossici ) ..è quello di garantirsi una complicità sociale....coinvolgendo i cittadini che omertosamente e per aver accettato favori ,acconsentono silenziosamente che simili atti criminosi accadano.
Adesso ...e solo adesso la popolazione si stà accorgendo e i nodi arrivano al pettine...ma è troppo tardi.
Non voglio spingermi oltre.

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 29.12.13 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***** Nottestellata blog !!! *****
...domani è un altro giorno per tessere un altro pezzettino di speranza.

Paola L., Verona Commentatore certificato 29.12.13 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inviata!!!!


*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 23:30| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve blog,

ho pochissimo tempo ma un commento al post vorrei farlo.

Premesso che è da un po' che mi sono accorta che questi difensori dei propri interessi si focalizzano unicamente sul loro scopo e non so proprio quale larghezza di visione potrebbero avere,
non vedo nè il motivo per cui, persone soddisfatte così come sono, dovrebbero cambiare, nè vedo il modo da parte nostra di cambiare qualcun altro all'infuori di noi stessi.

Non starei neanche a parlare di felicità, di bene e male, perchè mi sembrano più categorie soggettive che oggettive,
(ad es. mi pare che secondo la filosofia di Max Stirner l'egoismo non sia un male)
vorrei solo dire che qualcuno stà facendo uno gioco molto sporco e che spetta a noi,
se ci riteniamo onesti, fare il nostro in maniera del tutto diversa.
Spetta a noi, se ci crediamo veramente, trovare il modo per applicare regole di convivenza del tutto nuove, sostituire il vecchio sporco gioco con valori sociali puliti che vadano realmente "oltre".

Oh, di corsa ma ve l'ho voluto dire: spetta a noi, non si può più delegare!
Coraggio pentastellati!

Buonanotte
^__^

Daniela M. Commentatore certificato 29.12.13 23:22| 
 |
Rispondi al commento

ci vuole tanta buona volontà

ELY 29.12.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Il tempo è scaduto,
continuando come ora, tutto sarà vano e il paese pagherà un prezzo altissimo, verso una sempre più accentuata recessione .

noi siamo noi 29.12.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento

In effetti, la storia si ripete, ma guarda caso non ce ne accorgiamo mai, se non quando il danno è stato fatto...Corsi e ricorsi storici, vero Giovanbattista?
Ciechi, sordi e muti...
Poi, bene o male ( ci è voluta un'altra guerra ) ci siamo ripresi (!!??)
CERCHIAMO DI IMPARARE DAGLI ERRORI PASSATI, ALTRIMENTI COSA E' SERVITO SBAGLIARE?
ERRARE UMANUM EST PERSEVERARE DIABOLICUM!...
Buona notte blog!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 29.12.13 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il dibattito sulla vivisezione, sulla gente che sta morendo, mi mette tristezza. Non voglio esprimere pareri su un argomento cos1 delicato e complesso-
Ricordo solo che Jenner (inventore del vaccino anti-vaiolo) si iniettò lui stesso il "prototipo".

Allora ho pensato di augurarvi la buona notte con
una poesia (come ancora?) ehssì...

Padre nostro che sei nei cieli
Restaci pure
Quanto a noi resteremo sulla terra
Che a volte è così bella
Con tutti i suoi misteri di New York
Seguiti dai misteri di Parigi
Che valgon bene quello della Santa Trinità
Con il suo piccolo canale dell'Ourcq
E la sua grande muraglia cinese
Il suo fiume di Morlaix
E le sue caramelle di Cambrai
Con il suo oceano Pacifico
E le sue vasche delle Tuiliries
Con i suoi buoni bambini e i suoi cattivi soggetti
Con tutte le meravigliose meraviglie del mondo
Che se ne stanno
Molto semplicemente sulla terra
Offerte a tutti quanti
Sparpagliate
Meravigliate anch'esse d'esser delle tali meraviglie
Tanto che non ardiscono confessarlo a se stesse
Come una bella ragazza nuda che mostrarsi non osa
E con tutte quelle orribili sofferenze del mondo
Che son legione
Con i loro legionari
Con i loro reziari
Con i signori padroni del mondo
Ciascun padrone con i suoi predicatori i suoi traditori i suoi predatori
Con le stagioni
Con gli anni
Con le belle ragazze e i poveri coglioni
Con la paglia della miseria che marcisce nell' acciaio dei cannoni

PATER NOSTER - Jacques Prevert -

Sogni stellati a tutti


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 29.12.13 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Programma di Governo 2014

http://www.youtube.com/watch?v=KEIUv6haAws

BAci, Freccia Incendiaria.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Il governo Letta ha affidato alla Manzoni srl di De Bendetti circa il 30% del budget finora stanziato dal governo per la promozione; ha tentato in un tutti i modi di far passare un provvedimento per tagliare i fondi alle amministrazioni che non favoriscono il gioco d'azzardo; ha tentato di salvare gli affitti d'oro pagati da Camera e Senato; ha nominato altri 22 prefetti col risultato che ora vi sono 207 prefetti per 105 prefetture. Prima di togliersi dai piedi, Letta sta facendo favori ad amici e parenti sulle spalle dei cittadini.

Lorenzo M. Commentatore certificato 29.12.13 23:05| 
 |
Rispondi al commento

***** APPENA INVIATA *****

***** IMPORTANTE *****

Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!
Più siamo e meglio è!!!

Inoltrate anche su FB e su TW

E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it

Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”

Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 23:02| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Per coloro che non amano i propri simili prima di tutto, gli
animali saranno sempre e solo cavie: animali docili e schiavi,
in balia di presunti e sedicenti amanti della natura.

Gianna Torbero, Roma Commentatore certificato 29.12.13 22:51| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

La Terrra dei Fuochi.

ATTENTATO ALLA SALUTE PUBBLICA.

DISASTRO AMBIENTALE.

LE MORTI SONO UN OPTIONAL L'ANIMA DE LI MORTACCI VOSTRI!

Fuori nomi, cognomi e responsabilità!

Adesso qualcuno deve pagare per questi crimini!

Bastardi!

Non le dobbiamo vedere in televisione queste inchieste, le deve fare lo Stato li mortacci vostri al cubo!

Bambini e gente che muore, verbali segretati, verità taciute, connivenze mafiose, cos'altro serve?

Intere generazioni rischiano di pagare per l'avidità di questi "signori", è ora di presentargli il conto.

Sig Presidente della Repubblica, ha nulla da dirci in qualità di Ministro degli Interni all'epoca menzionata?

Magari lo faccia nel suo discorso di fine anno, farebbe tanti ascolti, più di Grillo forse.

Voglio pensare che oltre la morte ci sia qualcosa, così troverete aldilà qualcuno ad aspettarvi a "braccia aperte"!

Arrivederci senza grazie, non lo meritate,
neanche il grazie al caxxo!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 22:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Palazzo Marini affittato per 26 Milioni di Euro annui??? A cosa serve ?Se non erro a mantenere gli uffici di alcuni dei "nostri" deputati.
Basta ridurre ad un terzo il loro numero ...tutto risolto.
Voglio vedere a chi affitta il palazzinaro per quella cifra.

salvatore c., torino Commentatore certificato 29.12.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Hallo, luis...

http://www.youtube.com/watch?v=k8EXv4Mb8Ds

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT servizio pubblico su la7

Schiavone in studio difronte a due abitanti della terra dei fuochi

Spiega chiaramente che la causa della situazione é oltre che della criminalità organizzata, anche della politica collusa a tutti i livelli che ha agevolato e ci ha guadagnato da quella situazione.

Schiavone ha fatto nomi molto importanti ed ha spiegato chiaramente che nonostante tutto la popolazione della zona ha continuato a votare i politici che li hanno avvelenati percui é responsabile in parte della catastrofe in quella terra

Ha detto che avevano una sola arma dalla loro parte, il voto e non lo hanno usato continuando a votare sempre i soliti partiti

I cittadini increduli continuavano ad attaccare Schiavone... Pensateci bene la prossima volta che metterete la X in cabina elettorale

Luca P., Roma Commentatore certificato 29.12.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inviata!!!!


*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle


Ho assistito atterrito alla trasmissione "servizio pubblico" sulla terra dei fuochi, il pentito Schiavone presente in trasmissione davanti a due mamme che hanno perso i loro figli di tumore con ogni probabilità causato dal disastro ambientale dovuto allo sversamento di tonnellate di rifiuti altamente tossici, ha detto cose agghiaccianti sulla politica italiana, sulla collisione con la camorra, ancora oggi nulla viene fatto, nessuna bonifica solo rimpallo di responsabilità! Tutto ciò mentre migliaia di persone si ammalano e muoiono di tumore. Io non so se quest'uomo è attendibile ma so che una cosa giusta l'ha detta: "Continuare a votare questa classe politica significa continuare con questo andazzo"!

stefanodeldotto 29.12.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento

IO L'HO INVIATA !!!!!

*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

Paola L., Verona Commentatore certificato 29.12.13 22:38| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

O.T. PAOLA, VERONA

grazie per la passione, le idee e l'impegno.
buonanotte!

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIPETO E DIVULGATE....
POLIZIOTTO : 1.400 EURO AL MESE PER PROTEGGERTI
VIGILE DEL FUOCO, 1400 ..... PER SALVARTI LA VITA
MEDICO 2,300 AL MESE PER CURARTI....
PROF 1,5OO PER FORMARTI , EDUCARTI
POLITICO 18,000 EURO AL MESE PER INCULARTI...

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.13 22:37| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ehi ho inviato la lettera a LA GABBIA


Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia” Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone, poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare. Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo nome-cognome-città cittadino 5 stelle
FATELO ANCHE VOI, dai!!!!!!

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 22:33| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Speculatore: Inculatore allo Specchio...
Peppone, lo sbirro piu' scemo del Mondo.
:)
Notte, Sfigato.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Sempre più urgente parlare con Beppe Grillo circa i pericoli illustrati da Bruno Rizzi in La Burocratizzazione del mondo e proprio negli anni 30 del secolo scorso. Da un pezzo lo scrivo e lo dico ... Attenzione al totalitarismo burocratico !!!! Siamo davvero a rischio data la situazione del resto molto simile a quella post crisi del 1929... Ma poi sappiamo tutto :(
http://it.m.wikipedia.org/wiki/Bruno_Rizzi

Gilda Caronti 29.12.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Caterina attaccata al respiratore è degna di tutto il rispetto. Può pensare, dire tutto quello che pensa e tutto quello che vuole.

Non riesco a rispettare CHI ne usa l'immagine per veicolare la sua
Non riesco a rispettare CHI ne conferma l'opinione per lanciare messaggi trasversali…
Non riesco a rispettare CHI definisce scientifica la pratica della tortura

maria s., ancona Commentatore certificato 29.12.13 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulia Sarti
Sicuramente non ve ne sarete accorti, ma Matteo ‪#‎Renzi‬ è riuscito a compiere un'altra magia.

Giacomo D'Arrigo, nuovo Direttore generale dell'Agenzia nazionale giovani. A nominarlo dirigente generale della pubblica amministrazione, incarico da circa 160.000 euro l'anno, è stato il Consiglio dei ministri di venerdì 27.

Ma chi è il nuovo dipendente di Palazzo ‪#‎Chigi‬ che Enrico ‪#‎Letta‬ ha preferito per quel ruolo ai trecento che già lavorano - e percepiscono analogo emolumento - alla Presidenza del Consiglio?

D'Arrigo ha 37 anni, è vicepresidente della Fondazione Big Bang, luogo di raccolta dei renziani siciliani, dove è stato numero due del responsabile Welfare del "nuovo" ‪#‎Pd‬, Davide ‪#‎Faraone‬. Questa mossa, scrive Russo su Libero, è "l'esatta negazione di alcune delle frasi più ad effetto pronunciate dal sindaco di ‪#‎Firenze‬ nel corso della sua lunga campagna congressuale: «Sogno un'Italia dove si va avanti per merito e non perché si conosce qualcuno», su tutte."

La sua "carriera" è cominciata nel Comune di Nizza di Sicilia (3467 abitanti, in provincia di Messina) dove è nato ed è stato eletto consigliere comunale. Da quel giorno D'Arrigo è stato attivo dentro l'Associazione dei Comuni italiani e - mentre Graziano Delrio era presidente - ha fondato e presieduto Anci Giovani. Nel 2012, forte di quel trampolino, si è candidato sindaco nel suo Comune con una lista civica di centrosinistra, arrivando terzo: 19,68% dei consensi, pari a 490 voti. D'ora in avanti gestirà una dotazione economica di molti milioni di euro, il bilancio di un'azienda di medie dimensioni. «Ringrazio il governo per la fiducia, in particolare il presidente #Letta ed il ministro ‪#‎Kyenge‬», ha commentato appena dopo la nomina. Aggiungendo: «Un pensiero lo debbo anche a Graziano Delrio e Matteo Renzi che hanno avuto fiducia nella mia persona».

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.12.13 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Rothschild
Rockfeller
i due occulti potentissimi Imperatori d'Occidente:
Obama?
Hollande?
Napolitano?
Cameron?
nessuno autonomia reale dui fronte all'impero del dio quattrino.
Studiate e capirete
IL MISTERO DELL'INIQUITA'
E LE PAROLE DI GESU' CRISTO NELL'APOCALISSE
RIGUARDO
"i falsi giudei appartenenti alla sinagoga di Satana"
.....sono Scritture Sacre
incacellabili.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 29.12.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Roosevelt era un massone che ha governato senza sosta fino alla fine. Grillo l’avrebbe odiato. Ha dichiarato guerra, moltiplicato l’armamento militare statunitense, permesso lo sviluppo delle prime bombe atomiche, ignorato il genocidio ebraico, ma soprattutto era un tipo che non si scomponeva mai; mica era il genere di emotivo che spara affanculo a raffica o ti disegna un dito medio, se emetti un’obiezione.

A me piacerebbe sapere cos’è successo questa mattina, per quale motivo avete scelto di postare un testo di Roosevelt di ottant’anni fa in cui si insiste pure sul fatto che “il nostro primo grande compito è di dare lavoro al popolo”? Un miracolo, un errore, una sbandata? Cercavate un post a caso sulla speculazione? Bastava esaminare il blog e notare come si fanno speculazioni sulle parole a fini politici e pubblicitari.

Il problema più serio, però, non è né la fretta né la superficialità ma il fatto che io sia l’unica a pormi quella domanda. A quanto pare non sono rimasti in tanti in questo blog a cercare una discussione costruttiva e, mentre qui c’è lo staff per tenere viva l’animazione, anche con l'uso degli animali, su facebook c’è un sacco di gente incazzata che nessuno controlla più.

Caroline T., pianeta terra Commentatore certificato 29.12.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue

Dando buoni acquisto per i semi biologici.
Anziché la proposta di legge sul controllo delle sementi.
A proposito della quale se è fatta per la salvaguardia del territorio è fuori tempo e risibile dopo la globalizzazione. Se fatta per favorire se o OGM o omologati e un crimine
contro l'umanità.
Proposte innovative e non conservative di imperi ormai obsoleti.
Molti politici nostrani sono dei lacchè di imperi più vasti e inoltre hanno l'onta della corruzione che aggrava ancor di più la contingenza interna. Se fossero integerrimi sarebbero in grado di difendere meglio la nazione.
Globalmente, ormai al limite della sopravvivenza. Se non salvaguardiamo l"ambiente e l'aria che respiriamo
Siamo al limite della follia. UNO vale UNO in ogni nostra azione dal gesto semplice di un non acquisto alla cura di
non accettare anche passivamente un compromesso.
La ricchezza e il denaro non sono mali in se.
Sono alcuni uomini senza carità e amore verso il prossimo i malvagi. Perfidi. Accecati dalla sete di potere e dalla ingordigia stanno trascinando tutti gli essere viventi
nella sofferenza. Non solo uomini anche gli animali e le piante soffrono. Da dove proviene questo libero arbitrio
di fare danni?
Senza etica civile la civiltà muore.
Agli amici che si dichiarano atei o non credenti umilmente
osservo che alcune regole delle religioni rispettate e ben osservate erano un ottimo deterrente.
Oggi vi sono ammucchiate di persone che di dichiarano credenti di una religione sol ipocrisia. E non ne osservano l'etica Costoro sono il peggiore di tutti i mali. Ci fu un uomo che disse che avrebbero dovuto mettersi una pietra al collo e buttarsi da una rupe. Istigazione al suicidio.
O lucida sentenza
Rosa A.O.


Rosa Anna 29.12.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

SENTITO IL PENTITO SCHIAVONE SU PAOLO BERLUSCONI???
DIAMOGLI UNA CAPANNA PER VIVERE SUL TERRENO DI GIUGLIANO.... E SEQUESTRO DI TUTTI I BENI DEI BERLUSCONI DAL PRIMO ALL'AULTIMO....

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.13 22:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CATERINA TESTIMONIAL DELL'ORRORE.
Bersaglio di quattro malattie rare, il dramma che la giovane Caterina vive dall'età di 9 anni è incommentabile per gravità e sofferenza. La giovane aspirante veterinaria merita tutta la solidarietà umana. Da parte di tutti. Detto ciò, una considerazione è d'obbligo: proprio da una persona che conosce la sofferenza fisica, riesce infatti difficile comprendere le ragioni della sua scelta a favore della sperimentazione sugli animali non umani, sperimentazione che comporta conseguenti inenarrabili sofferenze ai soggetti della ricerca. Sarebbe stato meglio se la giovane avesse taciuto. Inoltre, considerando che la sperimentazione sugli animali non umani è consentita nel nostro Paese, non si comprende perché abbia voluto ritagliarsi il ruolo di testimonial di questa crudele sperimentazione "scientifica". Considerando il business della ricerca farmacologica, ora il sospetto è che qualcuno stia cercando di strumentalizzare il dramma della giovane. In ogni caso sarebbe stato meglio non parlare di questo argomento. E ciò non in ossequio alla politica dello struzzo ma per non urtare le diverse sensibilità e per non ulteriormente radicalizzare lo scontro tra opinioni opposte. Frattanto Caterina si è giocata parte della futura professione veterinaria. Non porterei mai un mio amico non umano in visita presso una veterinaria sostenitrice della vivisezione o di qualche britalità affine.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 29.12.13 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 22:13| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scia(l)boLetta.

http://www.youtube.com/watch?v=ewY3r_d_B8I
Dacci un Taglio...
Ciao, Freccia Avvelenata.-

http://www.youtube.com/watch?v=G9uKKN5vqWA

Notte.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Gli speinculatori si fottono la Speranza.

salu2

Ashoka il Grande, México Commentatore certificato 29.12.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****L'Ho Appena Inviata*****

******IMPORTANTE******
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrare anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera:programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de "La Gabbia"
Gentilissimo dottor.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30,che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo.
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://buenobuonogood.com/2012/04/05/bilderberg-italia-nomi-e-cognomi-di-politici-imprenditori-e-banchieri/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.12.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

La luce in fondo al tunnel. Sono diminuite le tasse sui lavoratori nel 2013, e nel 2014 diminuiranno ancora hanno esordito, alcuni sapienti pagati con le nostre tasche. Non si capisce cosa sia diminuito? e, perchè i giornalisti continuano a raccontare un altra Italia, tutta frizzi e lazzi.. tricche ballacche. Quali sono le tasse che sono diminuite?. L'Irpef? di quanto? e le imposte indirette di quanto sono aumentate o diminuite.Può qualcuno di questi sapienti esseri alieni nominati venire nel nostro blog, e dire di quanto è aumentata la tassazione indiretta,sopra ogni alito del nostro respiro. Ci può dire quante patrimoniali gravano su ogni abitazione, capannone, negozio ecc. Vogliamo fare un elenco piccolo e breve?, e facciamolo!, ma breve breve!,: uno sulla energia elettrica, uno sul gas da riscaldamento e per uso domestico, uno sull'acqua, uno sulll'immondizia e servizi comuni strade e illuminazione, ecc.., una sul condominio, una sull'immobile dopo averlo pagato con le nostre tasche... ed il lavoro di una vita. Altre imposte e gabelle: aumento del bollo, aumento delle sigarette, aumento della benzina,aumento..aumento della tassazione dei conti correnti, delle affrancature postali e raccomandate, aumento dei pedaggi autostradali, aumento delle assicurazioni RC..... e ci fermiamo per amore del sonno.. perchè è l'unica cosa che dimuisce, insieme ai risparmi di una vita, perchè il lavoro,dulcis in fundo non remunera più ..un CZ20.Caro Beppe vai in televisione... e cantegliele... per favore, non se può più di ascoltare le menzogne dei giornalisti pagati con le fatiche dei cittadini, almeno ci facessero ridere( nell'antica Roma: "facce ride") o quanto meno parlino d'altro, invece di farci la telecronaca di tutta la politica minuto per minuto del "vuoto assoluto", se ci mettono degli intervalli con dei paesaggi agresti con pecore, vacche,capre,muli, e non asini che volano e ragliano, raccontando continuamente falsità, si! sarebbe certamente meglio.

Vincent C. 29.12.13 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Grazie a voi!!è una bellissima idea..Buona serata!

nando c., pr Commentatore certificato 29.12.13 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

http://www.youtube.com/watch?v=ToCn1dQlxDM

buona serata!
ciao!


ps

non dimenticate


*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle


paoloest21 29.12.13 22:00| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia” Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone, poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare. Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo nome-cognome-città cittadino 5 stelle

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

*****IMPORTANTE***** Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!! Inoltrate anche su FB e su TW E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia” Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone, poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare. Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo nome-cognome-città cittadino 5 stelle

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 29.12.13 21:49| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Riassorbire attraverso leggi ferree di tutti gli stati
il liberalismo delle eccessive speculazioni.
Ridimensionare la quantità di denaro in circolo
attraverso le banche internazionali. Ormai fuori controllo, con programmi ben equilibrati per limitarne i danni. Altrimenti le ricadute saranno terribili per tutti. Avremo certamente dei conflitti bellici.
Ora stanno facendo proprio l'opposto.
A essere maliziosi di direbbe che questi enormi accumuli
di ricchezze avvengano di proposito per un futuro uso
Come il vecchio detto dei cugini d'oltralpe.
Ridimensionare normative nel settore bancario:
Inserendo più energici controlli nelle contrattazioni di obbligazioni e azioni per impedire traslo azioni di aziende
e di far uso del parco buoi in borsa. E conseguenti sfracelli alla Parmalat o Argentina.
Dare spazio e incentivi alle aziende che investono nei settori delle energie rinnovabile ( oggi ostacolate )
Qualificare nuovi lavori della green economy e di tecnologie avanzate. Nominare commissioni etiche per prevenire nei limiti dello scibile errori su industrie chimiche e in tutti i settori avanzati. Onde ridurne i rischi del tipo amianto e simili.
Ridurre tutti gli impatti ambientali dell'edilizia
Dare incentivi o riduzioni di tasse a chi restaura vecchi edifici e ne migliora la classe energetica.
Ridurre sotto penalità per i trasgressori gli imballaggi
( vi ricordate le prime campagne di Grillo sugli spazzolini da denti - Tutto partì,da li )
Se qualcuno obietta che si levano posti di lavoro; afferma il falso. Il lavoro aumenterà. Esempio: chiudiamo una azienda che produce imballaggi e l'azienda che fa le macchine per i predetti (Sono poche persone perché quasi tutto autorizzato )
Si dovranno assumere almeno il doppio di persone presso le aziende di distribuzione dei prodotti non imballati.
Non solo l'onesta deve andare di moda ma anche il buon senso. Incentiviamo orti fai da te come a Berlino.
Continua

Rosa Anna 29.12.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conferenza diLetta.

http://www.youtube.com/watch?v=g4bAGYbPB60

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...FRANKLIN DELANO ROOSEVELT.
...HERBERT HOOVER.
QUALE dei due FECE più errori, negligenze, inadeguatezze di fondo,
superficialità per correggere il corso degli eventi ???
Contrariamente a quello che si scrive, per me entrambi ebbero una cattiva
gestione nel prevenire e risolvere problemi imminenti di ogni carattere.
L'antibiotico va sempre evitato, per evitarlo, devi capire come, quando,
in che modo potresti prendere una broncopolmonite. Di conseguenza
cercherai in ogni modo o di renderti immune o prevenire tale malattia.
Se non lo fai, vuol dire semplicemente che il posto che occupi non è adeguato
alle esigenze di tale compito.

NON SONO esempi da copiare.

Però oggi si stanno facendo gli stessi errori, (forse orrori).
La crisi che stiamo vivendo ha similitudini sconcertanti a quella.

COSA facciamo? Copiamo gli stessi errori? (com'è possibile?!).
Chi leggerà questo commento mi proverà il contrario. Pazienza, vuol dire
che non riesce ad analizzare il periodo in questione. Ogni persona ha una
propria interpretazione personale.

jOY-KEY 29.12.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Decenni di assenza di investimenti in tutti i settori non consentono oggi di creare l'occupazione tanto invocata. Per ricominciare è necessario ripartire dalla scolarizzazione e dalla cultura, senza della quale è difficile convincersi che la stima e il rispetto riscosso dagli altri per il proprio lavoro e per la propeia onestà, vale molto di più di uno stipendio moltiplicato per due o per dieci. Di questo tema ha scritto Luigi Einaudi nelle sue "Lezioni di politica sociale". E come potremmo stare meglio oggi se chi ci ha governato in questi ultimi venti avesse letto quelle lezioni, attualissime ancora oggi.

Armando L. Palma 29.12.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

BAlLetta.

http://www.youtube.com/watch?v=Ezg3Gcc3Hto

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque....
tutte le associazioni di consumatori mi pare abbiano calcolato che il prossimo anno le famiglie italiane si ritroveranno a dover pagare sull'ordine di 1400 euro in più per i vari aumenti e nuove tipologie di tasse.
La CGIA di Mestre ha calcolato che in questo anno c'è stata una diminuzione delle tasse a carico dei cittadini italiani, cosa subito presa al balzo dal governo per PAVONEGGIARSI ed AUTOELOGIARSI per aver raggiunto questo risultato (tanto è che addirittura pure exdelfino ALFANO se ne è preso parte del merito).
Ora, il dubbio che sorge stà nel fatto che il governo abbia trovato il modo per far veramente credere di essere sulla strada giusta.
Il vero problema secondo me è che, invece, il governo LECCA LETTA ha solo rimandato tutta una serie di balzelli e nuove tasse da pagare.
Prova ne è il calcolo fatto dalle associazioni di consumatori.
Inutile avere una diminuzione di un 1% di tasse sapendo che al prossimo anno ci sarà un aumento del 5%, si poteva anche lasciare spalmare la cosa.
Come diceva il GRANDE TOTO', è la somma che da il totale.
Comunque, se veramente c'è stata questa fantomatica diminuzione di tasse la cosa è preoccupante.
E' preoccupante perchè significherebbe che per diminuirle ulteriormente il prossimo anno ci si dovrà impegnare per far chiudere non meno di altre 200-300.000 aziende, lasciare a casa non meno di altri 2-2.500.000 di lavoratori, tagliare il più possibile nei servizi sociali, diminuire ancora le pensioni e chi più ne ha più ne metta.
Se è così, si vada pure avanti su questa strada, quando l'ITALIA sarà totalmente disintegrata (in campo socio-economico) non sarà poi un problema riuscire a svenderla, magari ad un certo PUTIN (non dimentichiamoci le 28 intese commerciali fatte da LECCA LETTA a TRIESTE).
Lo avevo già precedentemente scritto, c'è qualcuno in parlamento che sa di cosa trattano queste 28 intese commerciali oltre a grandi paroloni detti?
Ne dubito, ma io ci leggo la lenta svendita dell'ITALIA ai Russi.

mario 29.12.13 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

alla redazione de la gabbia ancora non si spiegano tutti questi casi di omonimia:))))

paoloest21 29.12.13 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Liberare l’Italia da questi sciacalli,
l’azienda fa finta di darmi l’ultimo stipendio per intero, fa finta di darmi il Tfr e siccome è troppo buona fa finta di ridarmi ancora una volta un bel po’ di Tfrri del precedente rapporto di lavoro, l’Agenzia delle Entrate mi chiede di pagare le tasse, Equitalia insiste e mi aggiunge sanzioni e interessi… sono letali
http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 29.12.13 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Su La7 sta andando in onda uno speciale di Servizio Pubblico [trasmissione che non amo particolarmente nel suo format ordinario, ma questa è un'altra storia] sulla TERRA DEI FUOCHI: Sandro Ruotolo è a colloquio con il pentito CARMINE SCHIAVONE che, quasi vent'anni fa, rivelò i luoghi in cui la camorra aveva sotterrato centinaia e centinaia di tonnellate di rifiuti altamente tossici prodotti da aziende principalmente settentrionali che scelsero di "risparmiare" (con quale costo umano, però!) sullo smaltimento.

Nel TgLa7 di questa sera è andata in onda un'intervista a un gruppo di madri di bambini della Terra dei Fuochi uccisi dal tumore. Mi ha fatto impressione quella mamma a cui, dopo aver scritto al Papa e al presidente Napolitano (senza risposta, of course!), è toccato scoprire che, ai tempi delle rivelazioni di Carmine Schiavone, proprio GIORGIO NAPOLITANO fu IL PRIMO AD ESSERE AVVERTITO: ricoprendo la carica di MINISTRO DEGLI INTERNI, sapeva.

Mi sono domandato se i POLITICI RESPONSABILI DELL'INSABBIAMENTO della verità sui rifiuti tossici nel napoletano, quelli che decisero di coprire tutto con il SEGRETO DI STATO, non siano responsabili della STRAGE IN ATTO (il tumore sta uccidendo in massa bambini e adulti) tanto quanto le organizzazioni camorristiche della zona e le aziende che se ne sono servite per lucrare indebito profitto.
Mi sono risposto che NO. MORALMENTE, QUEI POLITICI SONO ANCORA PIÙ COLPEVOLI perché, in quanto rappresentanti delle Istituzioni, sono i primi responsabili della tutela dei cittadini.

Più recentemente un caso analogo e GRAVISSIMO di INSABBIAMENTO si è avuto con l'affossamento dell'indagine della procura di Paola sulle NAVI DEI VELENI, a partire dalle rivelazioni del pentito Fonti.
L'allora ministro STEFANIA PRESTIGIACOMO certificò ciò che è palesemente falso: il relitto fatto ritrovare da Fonti al largo di Cetraro è proprio il CUNSK, non il piroscafo Catania.
Anche qui la Casta partitica tutta non fece un plissé: sono TUTTI COMPLICI!!!

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 29.12.13 21:26| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE La televisione il 31 ,nella fatidica mezz'ora, deve essere SPENTA Diversamente lo share considererà il vostro televisore sintonizzato sul pres anche se guardate Beppe Grillo Per mezz'ora fatela riposare.

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 21:24| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Servizio Pubblico sta facendo un servizio sulla TERRA DEI FUOCHI e i RIFIUTI SVERSATI, STRAORDINARIO.
quando ce vò ce vò...chapeau!


IO L'HO APPENA INVIATA

*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 21:16| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 17)
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

paoloest21 29.12.13 21:15| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione


*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 21:14| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

*****IMPORTANTE*****
Chi volesse aderire,spedisca la lettera sottostante!!!!Più siamo e meglio è!!!
Inoltrate anche su FB e su TW
E-mail alla quale inviare la lettera: programmi@la7.it
Oggetto:alla Redazione de “La Gabbia”
Gentilissimo dott.Gianluigi Paragone,
poichè ritengo la sua trasmissione l'unica che informa e denuncia con coraggio la reale situazione del nostro Paese,chiedo cortesemente di dare spazio,nella sua prossima puntata,al discorso di fine anno di Beppe Grillo,che andrà in onda sul blog il giorno 31 dicembre alle ore 20.30, che molte persone non hanno possibilità di seguire via web e che sappiamo sarebbero liete di poter ascoltare.
Fiducioso/a in un riscontro positivo,la ringrazio anticipatamente dell'attenzione e auguro a lei e a tutta la redazione un Felice Anno Nuovo
nome-cognome-città
cittadino 5 stelle

Paola L., Verona Commentatore certificato 29.12.13 21:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

LA GRADE TRUFFA


la CRISI del 2007 e ancora in CORSO, se il MONDO esistera' ancora,verra ricordata come...

la piu' GRANDE TRUFFA di TUTTI i TEMPI...


sono riusciti COME SEMPRE, a far PAGARE ai POVERACCI le loro IMMONDE SPECULAZIONI FINANZIARIE...


d'altronde, cosa ci si puo' aspettare da una UMANITA' che lascia MORIRE di FAME un BAMBINO ogni TRE SECONDI?????


non sono un credente,ma delle volte sembra che il DIAVOLO ESISTA DAVVERO.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 29.12.13 21:11| 
 |
Rispondi al commento

GLI SPECULATORI NON MUOIONO MAI MA ANCHE RE GIORGIO DI SAVOIA !! ECCO CIO' CHE DIRA' IL NOSTRO PIZZAIOLO ALLA NAZIONE LA SERA DEL 31 DICEMBRE : CARI CONNAZIONALI VI DEVO DEVO FARE UN GRANDE ANNUNCIO !! VI SVELO LA RICETTA DELLA MIA PIZZA ALLA NAPOLITANO : senza mozzarella , sapete alla mia età il colesterolo mi turba nù poco , ma è molto saporita per la presenza di acciughe e capperi, che vengono cosparsi su un letto di pomodoro passato condito con olio extravergine di oliva, poco sale e origano !! NATURALMENTE COPIATA DA GIALLOZAFFERANO !!

scandalo 29.12.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Se i nostri Genitori, nonni han deciso di ammazzar i Repubblichini, lo avran deciso dopo Sofferte Indagini Interiori.
Ci arriveremo, prima d'esser Vivisezionati?

Non vi Sanguina ancor il Sottopelle?
Dove differisce Letta da Mussolini?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da parecchio tempo mi chiedo perché continuano a dare la colpa di tutto alla crisi senza tuttavia spiegare il perché esista questa crisi: Non mi pare ci siano state grandi siccità o calate di cavallette ne guerre che abbiano distrutto tessuti economici tanto estesi, quindi deve essere di origine più impalpabile, qualcosa di virtuale, in poche parole, visto che l'economia è una ruota che "gira", qualcuno si deve esser fregato i soldi da qualche parte ! E chi è il ladro ? Voglio il nome.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione!! Ci stanno fregando ancora una volta. Hanno permesso ai Comuni di tassarci da un ventennio a questa parte perchè il governo centrale non distribuisce in periferia l'Irpef versata da dipendenti e pensionati. Solo la Lega ha fatto la voce grossa per averne una parte. Il DPR del 1973, mutuandolo dal sistema tedesco, prevedeva che lo Stato incassasse detta Irpef per il proprio fabbisogno e la redistribuisse ai Comuni di residenza di coloro che l'avevano versata. In questo momento lo Stato trattiene tutto per sè e permette ai Comuni di tassarci. E' UNA VERGOGNA!!!!

Pietro Miele 29.12.13 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Sapete qual'è il problema della vivisezione? che gli animali non chiedono soldi, gli uomini sì!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 29.12.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...voi nn ci crederete ma anche adesso,come nei giorni scorsi, non trovo un commentatore sul fatto online che si dichiari elettore pd!!!li sto cercando ma nn se ne dichiara uno che è uno!!!!!
quindi.....trolloni che attaccano il M5S e poi elettori M5S,che sono la maggioranza!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT....COME MUORE un'EROE

che dire piu'????

chi ha sulla coscienza l'OMICIDIO/SUICIDIO di quest'UOMO????

e chi ha sulla coscienza centinaia di OMICIDI/SUICIDI di LAVORATORI ed IMPRENDITORI????


e chi ha sulla coscienza, MILIONI di DISOCCUPATI ormai nella POVERTA' e nella DISPERAZIONE?????


chi è che ci ha RUBATO la VITA???????


sono stati LORO,i POLITICI,con la complicita' di quelli che stanno BENE o BENISSIMO...

e con la BENEDIZIONE del VATIC-ANO...

una sola parola....

BASTARDI.. prima o dopo la PAGHERETE CARA.


ps.


lo posto anche qui.....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 29.12.13 20:55| 
 |
Rispondi al commento

o t


a chi guarda fazio e poi ride con la littizetto, auguro venga usato per esperimenti di controllo della mente!!!!!!
...................

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 20:54| 
 |
Rispondi al commento

..la domanda è sempre la stessa però?? a cosa serve il pd e cose simili?????????sono cose peggiori di ogni vivisezione e di ogni evaso e di ogni altra notizia!!!!!!!!!!!!i partiti uccidono e devastano un Paese intero!!occhio a non sottovalutare la potenza mediatica che sposta gli interessi ...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Peppe hai per sempre il mio appoggio e quello
del mio gruppo e non sono certo pochi insisti sempre di piu,' gli attacchi a cui devi rispondere si moltiblicano, la stampa di regime,tutti,ti sono contro ,il colmo e' che i giornali di partito ricevono fondi dallo stato ,una domanda a cui non trovo e non mi si da mai risposta e' .pecrche'' io essendo un cittadino debba io con tribuire con la mia tassazione a finanziare i giornali di partito a cui mi dissocio perche' di parte e non obiettibi.

giovanni gianfermo, san giovanni incarico Commentatore certificato 29.12.13 20:50| 
 |
Rispondi al commento

LA Vivisezione , la Invento' Mengele.
Su larga scala, scientista, intendo.

Cosa volete aggiungere ancora?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I falsi capi, i malgoverni, sono idioti che adorano gli anelli della catena che li soggioga. Ogni volta che un governo riceve un prestito dal capitale finanziario internazionale, lo mostra come un trionfo, il pubblicizza su giornali, riviste, radio e televisione. I nostri attuali governi sono gli unici, in tutta la storia, che festeggiano la loro schiavitù, la ringraziano e la benedicono.

Parole del Subcomandante Insurgente Marcos

Alberto Sciretti 29.12.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

La gente disonesta non muore mai e agisce a discapito degli altri,non credo per incompetenza ma per menefreghismo,sono spariti miliardi e per fare qualsiasi cosa,quei soldi ora servono e continuo a chiedermi perchè non si rivolge tutta l'attenzione per risolvere questo problema?non è possibile fare questo?finora e solo per merito di Cinque Stelle è rientrata solo una piccola parte,che fanno i giudici? io non riesco a capire.

Luciana Lucarellai 29.12.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento

A chiarimento sulla sperimentazione:
Fonte originale dell'articolo: http://www.all4animals.it/2013/01/14/moni-ovadia-parla-della-direttiva-201063ue-una-legge-a-misura-di-vivisettore/
Riporto, senza commenti, l’interessante intervento del drammaturgo e scrittore Moni Ovadia sul quotidiano L’Unità del 12 gennaio scorso, e relativo all’approvazione della Direttiva 210/63/UE da parte del Parlamento Europeo. “L’8 settembre 2010 il Parlamento Europeo ha approvato la Direttiva 2010/63/UE sulla protezione degli animali utilizzati a fini scientifici. È una legge concepita a misura di vivisettore, che non obbliga ad utilizzare i metodi sostitutivi ai test con animali neppure laddove esistono. In compenso essa conferma o concede parecchie “libertà”. Sarà infatti possibile: Sperimentare sui primati anche in assenza di gravi motivazioni riguardanti la salute umana (articoli 5, 8 e 55); sperimentare su cani e gatti randagi (articolo 11); riutilizzare lo stesso animale anche in procedure che gli provocano intenso dolore, angoscia e sofferenza (articolo 16); sperimentare senza anestesia e/o non somministrare antidolorifici ad un animale sofferente se i ricercatori lo ritengono opportuno (articolo 14); somministrare bloccanti neuromuscolari che paralizzano l’animale ma lo lasciano sveglio, terrorizzato e pienamente cosciente di ciò che gli viene fatto (articolo 14); somministrare scosse elettriche fino a indurre impotenza; tenere in isolamento totale per lunghi periodi animali socievoli come i cani e i primati (Allegato VIII); praticare toracotomie, cioè l’apertura del torace, senza somministrare analgesici (Allegato VIII); costringere gli animali al nuoto forzato o altri esercizi fino all’esaurimento… (Allegato VIII). E poi il segreto sarà la regola. Infatti, l’introduzione di procedure amministrative semplificate libererà i ricercatori dall’obbligo di presentare una sintesi dei progetti con l’indicazione di quali e quanti animali intendono utilizzare e a quale scopo.

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@elio to
Probabilmente tieni tanto alla sperimentazione animale utile ai trapianti
perché sai che ne avresti bisogno di uno al cervello.

Paola L., Verona Commentatore certificato 29.12.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Direi che siamo confusi nei playback.

t.o. 29.12.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non avessero Seminato Tumori in CAmpania, Sicilia ed a Taranto, forse non avremmo neppur avuto bisogno delle industrie farmaceutiche.
Industrie, appunto.
CAttedrali del Profitto, sulla Pelle dei MAlati.

Che Merda!
Poi si straccian le Vesti con l'Ennesima Sceneggiata della Bimba MAlata, attaccata al Tubo come un Pilota d'Aereo.

FAnculo, Pezzenti...
Altro che Giuramento d'Ippocrate...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 20:38| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

al terremoto


................... .. .. /´ /)
.................... ../¯ ../
...................../... ./
.................../... ./
............./´¯/' ...'/´¯`.¸
........../'/.../... ./... ..../¨¯\
........('(...´(... ....... ,~/'...')
.........\.......... ..... ..\/..../
..........''...\.... ..... . _..´
............\....... ..... ..(
..............\..... ..... ...\
.............. \..... ..... ...\


sorry...

paoloest21 29.12.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene tutto vero e purtroppo difficile da farlo capire in questo mondo moderno rivolto solo al materialismo e al profitto. Ma Signor Grillo questo loaveva detto 60 anni fa Pound maltrattato poeta

stefano rissi 29.12.13 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno dovrebbe tollerare che vengano inflitte agli animali delle sofferenze e neppure declinare le proprie responsabilità. Nessuno dovrebbe starsene tranquillo pensando che altrimenti si immischierebbe in affari che non lo riguardano. Quando tanti maltrattamenti vengono inflitti agli animali, quando essi agonizzano ignorati per colpa di uomini senza cuore, siamo tutti colpevoli.
- Albert Schweitzer)

IO NON TOLLERO
e mando sonoramente AFFANCULO
qualunque subumano che
ancora al giorno d'oggi
approvi e condivida l'orrore
di quella pratica mostruosa
chiamata VIVISEZIONE !!!

/\___/\
/ \
/ .\ /. \
\\ | | //
\(o)/
U

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 29.12.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NEL 2014 LE DONNE IN PENSIONE a 63 anni e 9 mesi.
MA,
SE LA PENSIONE A CUI HANNO DIRITTO, NON E' SUPERIORE A 1.5 DELL'ASSEGNO SOCIALE, SE NE RIPARLA A 70 ANNI,
SALVO ADEGUAMENTO SPERANZA DI VITA.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 29.12.13 20:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora ed ancora bugie e falsita' il governo fornisce dati di diminuizione di tasse ,non capisco nemmeno dove gli prende penso che se gli sogna la notte,se solo scendesse fra la gente,fra i poveri,fra tutti quelli che vivino alla giornata ,che viivono nell'insicurezza del domani ,tra gli esodati ,tra i disoccupati ,tra ii cassintegrati tra i pensionati a 465 euro al mese ,esempio una signora che prende una pensione cosi' bassa ,mese di ottobre bolletta rifiuti euro 128 ok ,mese di dicembre integrazione alla bolletta di 36 euro alla faccia della diminuizione dellla pressione fiscale bugiardi e falsi

giovanni gianfermo, san giovanni incarico Commentatore certificato 29.12.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Aveste scritto: le MAle Erbe non muoion mai...
Le Zizzannie.
Quelle che la menan col cane, la Scimmia, il Prozac, l'ejaculatio, l'excusatio...
Turibolari.

Officianti di Fumo Persecutorio.

MAndiamo a casa Letta e tutti i Pezzenti elemosinanti, per Favore.
Poi arrivan i NAzisti, altrimenti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno parlato di un post contro la boldrini che usano parolacce e intimidazioni.
Mi pare che Beppe abbia smentito:
Ma chi è colui o coloro che fanno ciò?
Dov'è il post?
Qualcuno sa dirmi qualcosa?
Grazie.

silvana rocca, genova Commentatore certificato 29.12.13 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riguardo ar post de fianco de la disoccupazzione allo 0%,,,,,ma quanno ariverà a fa a spesa proletaria nmezzo all'orto mio quarcuno che vota pd-pdl(o merda simile) quale dovrà esse er comportamento mio dopo 47 anni de culo a manica de cappotto e sacrifici enormi?
Daje và...fateme ride...

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL NANO CONTINUA IMPERTERRITO A DIRIGERE LA POLITICA
NAZIONALE PER FARSI ANCORA I CAZZI SUOI.... CHIEDO ALL'IMPERATORE DEL COLLE QUANDO GLI TOGLIE IL TITOLO DI CAV..???

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.13 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAMINA e VIVISEZIONE
“La scienza e la ricerca devono essere studiate nel contesto di tutte le parti interessate che vi sono coinvolte. Bisogna porsi domande che mirino a determinare il peso relativo dei vari alleati nel processo di creazione dei fatti, quali i finanziatori, le aziende, il Ministero dell’Interno, le professioni e gli altri scienziati. Nell’analisi dei dibattiti scientifici, ci si dovrebbe sempre chiedere quali interessi sociali, istituzionali, politici e filosofici si trovano dietro ad asserzioni che spesso appaiono neutre e tecniche.” (Manuale di metodologia della ricerca, Istituto di Scienza e Tecnologia dell’Università di Manchester)

"La grande industria farmaceutica in generale è impegnata nella deliberata seduzione della professione medica a livello mondiale, nazione dopo nazione. Sta spendendo una fortuna per influenzare, assoldare e acquistare il giudizio accademico, al punto che nel giro di qualche anno, se essa continuerà indisturbata nel suo attuale e felice cammino, sarà difficile trovare un’opinione medica che non sia stata comprata." (The Nation, New York, intervista a John Le Carrè del 9 aprile 2001)

Raffaele C., Milano Commentatore certificato 29.12.13 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot @Luca
leggi mail

Paola L., Verona Commentatore certificato 29.12.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"realizzando progetti adatti a provocare e riorganizzare l'uso delle nostre risorse nazionali"
Due sole parole: INNOVAZIONE e CULTURA.

Eddy S. Commentatore certificato 29.12.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

chi poteva mai dichiarare subito di stare con la ragazza malata???chi poteva mai postare subito una foto che lo vedeva accanto a mandela sul letto di ospedale???come mai i giornali parlano di questa ragazza malata mentre si fanno e rifanno commissioni contro il metodo stamina???chi è il ministro della salute e quale grado di competenza ha???ecco...appunto...i media all'attacco su tutto cio che è non conforme al sapere precostituito!!!p.s. è ovvio che le malattie vadano curate e che si auguri solo salute alla ragazza in questione!!!!ma è da tempo che diversi scienziati hanno proposto metodi di ricerca diversi che non implicano più l'uso di cavie!!basta informarsi e cercare con google!!e in ogni caso dedicare tempo e soldi alla ricerca di metodi diversi!!soldi alla ricerca senza untilizzo di cavie!!!basta fare questo!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco l’ultima del governo Letta! Nominati altri 22 prefetti! Così ora il numero dei prefetti è quasi il doppio delle prefetture, si è raggiunto infatti il numero recordo di 207 prefetti su 105 prefetture. Alla faccia della spending review e dell'abolizione delle provincie. Letta prima di togliersi dai piedi sta facendo favori a tutti gli amici coi soldi pubblici, Renzi di questo cosa dice?

Lorenzo M. Commentatore certificato 29.12.13 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non scrivi che è una citazione del messaggio di insediamento di Franklin Roosvelt?

Enrico Perissinotto 29.12.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe Grillo, una domanda: constatata l'evidente implosione delle Istituzioni, perché non ti fai promotore di una raccolta firme per l'elezione di una nuova Assemblea Costituente?
Aspettiamo risposte....

Assemblea Costituente 29.12.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Brevemente il governo del fare è una invenzione. L'attuale governo è solo quello del "farò". Mai che sento dire al suo presidente abbiamo fatto, ma solo quello che farà nel 2014. Ora che viene il 2014 sposterà il farò al 2015.
Ma perché non li mandiamo tutti a casa?

Ernesto ., Napoli Commentatore certificato 29.12.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi sul Blog tanti commenti pro o contro la vivisezione animale ...

Ad un amico io ho risposto (ma lo voglio dire a tutti) per una riflessione sull'argomento:

Lo scandalo è che le multinazionali NON RICERCHINO altre possibili vie alternative ...
Lo scandalo è il modo in cui vengono uccisi gli animali da pelliccia ...
Lo scandalo è che si usino le disgrazie delle persone per fare lucrosi affari ...
Lo scandalo è che si provochi la malattia per poterne vendere la cura ...
Lo scandalo è che per esperimenti vengano usate scimmie (animali con cui condividiamo il 98 % del patrimonio genetico) ...
Lo scandalo è il modo di gestire i farmaci che porta ogni anno a letteralmente buttarne migliaia di tonnellate (perchè scaduti) mentre nel mondo ci sono milioni di persone che ne sono privi ed il tutto per puri scopi commerciali ...
Lo scandalo è proprio nell' ANTROPOCENTRISMO ...
Lo scandalo è il nostro rifiuto dell'ARMONIA
Lo scandalo è l'assoluta nostra mancanza di RISPETTO ...
Lo scandalo è credersi degli DEI superiori a tutto e tutti ...

E' l'uomo l'essere vivente che compie il maggior numero di azioni CONTRONATURA ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLIZIOTTO : 1.400 EURO AL MESE PER PROTEGGERTI
VIGILE DEL FUOCO, 1400 ..... PER SALVARTI LA VITA
MEDICO 2,300 AL MESE PER CURARTI....
PROF 1,5OO PER FORMARTI , EDUCARTI
POLITICO 18,000 EURO AL MESE PER INCULARTI....

aniello r., milano Commentatore certificato 29.12.13 19:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonasera blog!!!!la riforma della giustizia viene spiegata bene da Travaglio sul fatto quotidiano online...spaventoso lo scenario che si delinea!!!!e qualcuno voterà ancora pd...siamo ormai alla follia pura e semplice!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAVIE e NON CAVIE..Come ho risposto un pò più giù con un sotto commento che ripropongo : - - - -
basta essere nei panni di un malato terminale di tumore in un ospedale qualsiasi,....e la persona umana diventa cavia pure lei.
Animali ed essere umani a volte hanno lo stesso destino...di CAVIE.
Non è facile ..svignarsela dalle sgrinfie....dell'uomo.- - - - - -
Possono essere fatti esempi che avvalorano una presa di posizione ,oppure altri che avvalorano l'altra.
Io direi agli interventisti che ci sono problematiche difficilissime da inquadrare ..ed ogni uno può fare una figuraccia..ed anche no.
Un tema del genere si presta benissimo ad essere un fuoco sul quale si versa benzina.......per spegnerlo.

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 29.12.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, a ognuno il suo mestiere: dalle feste dell'Amicizia di De mita dopo il lancio di quel noto presentatore tv ti sei messo in proprio ,qualcosina sui finanziamenti pubblici sei riuscito a farla ma a questo punto possiamo già vedere il tuo tramonto (ti sei messo di traverso a ogni abbattimento dei costi della politica a partire dall'abolizione delle province,del senato e del dimezzamento della politica fino ad accettare di ritornare al voto col porecllum di fatto sulle posizione del cavaliere dimezzato,pur di continuare a nominare i tuoi paggetti impresentabili ,sprovveduti e saccenti (da Crimi al fighetto liceale addirittura v.preseidente della camera). Ora ci inviti ,non so se su imbeccata di Becchi(no) o del guru ectoplasmatico che guida la inutile truppa a non a ascoltare il discorso del presidente:quale è l'originalità se e' ciò che da anni invita a fare la lega e ora anche i maggiordomi di BERLUSCA?. Ci può stare, ma l'alternativa di ascoltare sul tuo blog il tuo messaggio non è affatto rassicurante:parole vuote e sconce che ci pone nella seria alternativa di vederci, in mancanza d'altro, un cinepanettone (ultimamente sono migliorati),Zalone o qualche vecchia comica o meglio un film di Totò per tirarci un pò su visto che da te ,politico mancato,c'è poco da aspettarsi perchè sei ,purtroppo,solo un comico ultimamente pure scivolato al genere vecchio avanspettacolo : C..zo,c..lo ,vaffa nc.ecc.ecc. (la novità e' quela oscura parola inglese che facevi meglio a declinare in italiano ,ma in ogni caso vuota e sterile (una scacciacani) visto e considerato che i voti che stai forse contrattando col cav e con la lega sono sicuramente binsufficienti alla bisogna : è il solito tuo teatrino di cui stai diventando maestro coll'ausilio di un blog esente tasse che ,salva qualche eccezione, si rivela specchio fedele dei politici che ci ritroviamo e che in genere sul piano operativo e culturale non sono neppure di livello superiore ai grafiti scritti nei cessi

raffaele troili 29.12.13 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse sarebbe ora che in questo paese si incominciasse a capire cosa è la responsabilità individuale.
Se vuoi mangiare carne almeno una volta ammazzi un animale. E le ditte farmaceutiche scrivono sui farmaci se sono stati oggetto di sperimentazione animale o no. Poi ciascuno è libero di comprarli o meno.

Carlo Nocentini, Firenze Commentatore certificato 29.12.13 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

elio v., mi ha fatto questa domanda:
Se vedi contemporaneamente annegare tua sorella e il tuo cane, chi salvi?
(sempre che tu sappia nuotare...)

risposta:
salverei mia sorella.
Ma se tu avessi un cane e tu stessi annegando, il cane salverebbe te piuttosto che sua sorella.
E con questo credo che possiamo chiudere la questione.





danya s. Commentatore certificato 29.12.13 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Elio V. To
scusami tanto ma te lo devo proprio dire: sei un imbecille!
Sei appena capace di rispondere così perchè non hai altre risposte vero?
Perchè non ti proponi tu per la sperimentazione umana? se non li torturano gli animali perchè allora non provare sull'uomo che è poi il beneficiario di queste cure?
Rispondi imbecille! e non tirare in ballo i neri o gli ebrei ed altre cazzate di questo genere!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 29.12.13 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

teoria della relatività.
se domani arrivasse sulla terra una civiltà aliena, più intelligente di quella umana (e non ci vuole molto), sarebbe etico che usasse gli umani come cavie per sperimentare le proprie terapie?
essere o non essere ...........questo è il problema

danya s. Commentatore certificato 29.12.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STAFF, LO SO CHE VI STATE OCCUPANDO ESCLUSIVAMENTE DEL PD-L IN VIRTU' DEL FATTO CHE, UN CANE CHE MORDE UN UOMO, NON FA NOTIZIA, MENTRE UN UOMO CHE MORDE UN CANE, FA NOTIZIA , nel senso che, mentre si sa che i destri rubano, dai sinistri, non te lo aspetti, ED AVETE RAGIONE, ma ora, occupatevi anche del CONFLITTO DI INTERESSI, perché, abolire il finanziamento pubblico dei partiti, senza PRIMA aver risolto il conflitto di interessi,cioè, del DOMINIO ESCLUSIVO dell' Utilizzatore Finale, alias 1816, su televisioni, sui giornali,riviste, editoria,è come mandare a combattere un esercito armato di lance contro uno armato di cannoni.
O NO?

antonio d., Carrara Commentatore certificato 29.12.13 19:24| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE DEVI ANDARE IN TV COME PORTA VOCE DEL M5S !!!

Non c'è altra possibilità per cambiare le cose.
Con l'informazione che c'è, con il continuo denigrare il movimento da parte di tutti le prossime elezioni saranno una caporetto altrimenti.
Un saluto.

andrea fappani 29.12.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

c'è un equivoco di fondo: non bisogna per forza essere animalisti per essere contrari alla sperimentazione animale. io non sono VEGANO, non sono VEGETARIANO, non sono nemmeno contro la caccia, non sono animalista, ma dico che la TORTURA su altri esseri viventi è una BARBARIE. è così difficile da capire? occorre un disegnino, per caso? dico che esistono o almeno ESISTEREBBERO alternative, che le industrie farmaceutiche non prendono in considerazione perché NON CONVENGONO, perché la sperimentazione animale è praticamente a costo ZERO e quindi garantisce maggiori PROFITTI. è così difficile arrivarci? il giorno che l'umanità farà a meno di torturare altri esseri umani, come fa in medicina e negli allevamenti intensivi industriali, allora avrà fatto un salto quantico di civiltà...ma possibile che nessuno abbia visto la versione originale del "Pianeta delle scimmie" e abbia fatto qualche riflessione su cosa volesse significare quel film? uccidere un animale per mangiarselo non è contronatura, può essere deplorevole, ci sono persone che eticamente non lo possono accettare e io le rispetto, ma TORTURARLO per il nostro maledetto ANTROPOCENTRISMO, quello si che è CONTRO NATURA!
nel regno animale la TORTURA è prevista solo dalla specie umana, le altre specie animali NON LA PRATICANO.


l'ultimo scienziato benefattore dell'umanità è stato Alexander Fleming, quello che ha scoperto gli antibiotici.
Tutti gli scienziati che sono venuti dopo, a partire da einstein, hanno creato solo inquinamento e le malattie che ne sono derivate.
Dopodiché quelli stessi che provocano le malattie usano gli animali (innocenti) come cavie per curare quelle malattie.
Chi è malato se la prendesse con chi inquina.

danya s. Commentatore certificato 29.12.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Event-Id Data Ora (UTC) Lat Lon Prof (Km) Mag Distretto Sismico
7231389660 2013/12/29 17:26:47 41.355 14.447 10.5 Ml:2.8 Monti_del_Matese
7231389610 2013/12/29 17:21:29 41.356 14.445 19.7 Ml:2.3 Monti_del_Matese
7231389580 2013/12/29 17:18:00 41.376 14.428 22.5 Ml:2.7 Monti_del_Matese
7231389560 2013/12/29 17:16:45 38.05 15.105 38.5 Ml:2 Monti_Peloritani
7231389540 2013/12/29 17:14:53 41.393 14.451 24.7 Ml:2.7 Monti_del_Matese
7231389480 2013/12/29

17:08:43 41.369 14.445 10.5 Ml:4.9 Monti_del_Matese

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 29.12.13 19:03| 
 |
Rispondi al commento

@ Lalla

... i nativi americani (e non solo loro) erano veri esseri umani ...
Oggi la globalizzazone, la civilizzazione, il progresso, gli agi, il denaro, il potere hanno reso l'uomo un OGM ...

O rganismo
G randemente
M odificato

...

"La ricchezza assomiglia all'acqua di mare: quanto più se ne beve, tanto più si ha sete"
Arthur Schopenhauer

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e le regioni, come tutti gli enti pubblici, ultimamente la regione Lazio, non sanno fare altro che aumentare le tasse e gli stipendi di politici e funzionari

gino rotondo 29.12.13 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei davvero capire cosa è importante nella vita, condurre un'esistenza serena o accettare qualunque cosa,che non te lo permetta, in nome di una ideologia politica con cui ci hanno manipolato per decenni? Mi guardo intorno e vedo solo disperazione, quasi ogni giorno un suicidio, aziende chiuse, persone che lasciano alle casse dei supermercati i pezzi che fanno superare la cifra che hanno nel portafogli, nel mio paese, come in tanti altri,a gennaio non riapriranno moltissimi negozi e oggi Letta si permette di dire che le tasse nel 2013 sono scese?! Ora, Letta mente per interessi personali, perché poco importano i suicidi, la disperazione, un paese distrutto, quello che conta, per loro, è continuare a sedere su quelle poltrone e mantenere il loro tenore di vita. Ma voi, gente comune, la vedete la situazione? Cosa è migliorato negli ultimi due governi di "responsabilità" che dovevano salvare l'Italia? Come avete fatto ad accettare gli accordi fatti dalla sinistra con Berlusconi per vent'anni? Cosa ancora dobbiamo sacrificare in nome delle vostre ideologie che condannano il nostro paese e tutti noi? È più importante questo tifo politico, ingiustificato dai fatti o avere la possibilità di condurre una vita dignitosa? Continuando a votarli sarete complici non vittime, ricordatelo!

Michele P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONFUSIONE
(Lucio Battisti)

Tu lo chiami solo un vecchio sporco imbroglio
ma è uno sbaglio è petrolio
troppo furbo per non essere sincero
ma è davvero oro nero
Io perché non dovrei dirti tutto quello che sento nel cuore
Io perché non dovrei parlarti di tutto anche di un nuovo mio amore
sei o non sei sei o non sei al di sopra di ogni mia grande passione
Confusione
confusione mi dispiace
se sei figlia della solita illusione
e se fai confusione
confusione
tu vorresti imbalsamare anche l'ultima e più piccola emozione
Se tu credi che il carbone bruci meglio
è un abbaglio è petrolio
Comunque se ami più del fuoco il fumo di un cero
non usare l'oro nero
Ma perché non dovrei liberare qualunque sentimento per chiunque sia
tanto sai io non ti sentirei certamente per questo meno mia
Ma chi mai disse che si deve amar come se stessi il prossimo con moderazione
Confusione
confusione mi dispiace
se sei figlia della solita illusione e se fai confusione
confusione
tu vorresti imbalsamare anche l'ultima e più piccola emozione
Confusione confusione
E non dir che antico privilegio d'uomo per mia comodità faccio mio
perché tu comunque libera saresti se libera vuoi essere come sono io
Credi che ma credi che qualcuno possa darti amore se dell'amore non è padrone
Confusione
confusione mi dispiace
se sei figlia della solita illusione e se fai confusione
confusione
tu vorresti imbalsamare anche l'ultima e più piccola emozione

Paolo Rivera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 18:49| 
 |
Rispondi al commento

L'efficacia della Vivisezione è presto Spiegata, Eviscerata.

Letta è il Vivisettore.
Le Persone, i Vivisezionati.
I BAnchieri, i Guariti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARNEFICI,ecco
un altro nominativo
per il vostro elenco di morte :

Giuseppe Bassi di Godia
54 anni - operaio
(per lui il 2014 non arriverà mai
mentre le vostre bocche
continueranno a ridacchiare
e riempirsi di nuovi panettoni)

——-††††——-
——-††††——-
††††††††††††
††††††††††††
——-††††——-
——-††††——-
——-††††——-
——-††††——-
——-††††——-

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 29.12.13 18:47| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Naik,dar primo verbo che s'adopera 'nd'a stesura der testo dipendono tutti l'artri.Se chiama Consecutio temporum.

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto riguarda i commenti sulla vivisezione:
capisco le motivazione di chi difende la farmacologia ufficiale ma essendo un'animalista convinta faccio una semplice domanda: come si fa a considerare un farmaco valido per l'uomo quando viene sperimentato su un ratto? siamo forse ratti o scimmie o cani o gatti?
E soprattutto, che potere contrattuale hanno queste povere bestie di fronte allo strapotere umano?
Avete mai chiesto il loro permesso?
E perchè mai la sperimentazione farmacologica non viene fatta sugli uomini? magari sarebbero saltati fuori immediatamente gli effetti collaterali...
Vi prego lasciamo perdere la difesa delle lobbies farmaceutiche che speculano solo sulla salute per guadagno!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 29.12.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elio v. fa di tutto per farsi mangiare da un Egregio, Illustrissimo Sig.Cane.
Meglio un CAne Amico, che un (falso) amico, cane.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 29.12.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vivisezione non mi piace.
Sono contenta che almeno una volta una tizia ne abbia trovato giovamento, ma cerchiamo di uscirne eh! Che gli abusi non mancano e poi non vorrei che questa ragazza fosse stata "imboccata" in proposito.
Non sarebbe cosa inusuale.

Lady Dodi 29.12.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Flavio, i Forconi avrebbero fatto molto meglio ad accogliere Beppe.
Crede lei forse che la "protesta forconaia" sia finita lì?
E' un fuoco che cova sotto la cenere. E' già la seconda volta che viene fuori. Alla terza sarebbe meglio trovasse uno sbocco politico, altrimenti son crauti amari!

Lady Dodi 29.12.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno dei più splendidi post che siano mai apparsi sul Blog.
I concetti espressi in questo articolo sono fondamentali, in particolare quando ricorda che la felicità degli individui non è soltanto legata al semplice raggiungimento del benessere materiale. Questo è un concetto fondamentale, dobbiamo renderci conto che lo Stato non deve limitarsi a garantire il benessere semplice economico dei cittadini ( cosa doverosa e indispensabile) ma deve anche promuovere l'elevazione morale e culturale del popolo. Il grande progetto è quello di trasformare gli italiani di oggi, che somigliano troppo a una massa di schiavi inconsapevoli ignoranti e manipolabili, in un esercito di cittadini liberi, consapevoli , solidali, con una coscienza nazionale e con un forte senso della comunità.
In alto i cuori!

diego r., Roma Commentatore certificato 29.12.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'essenza di questo post si ritrova nel bel video che sta circolando su you tube alla voce: "ecco il video che cercano di censurare su internet,guardatelo"

Gio 66, Roma Commentatore certificato 29.12.13 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio e buona domenica a tutto il blog!
( Meglio tardi che mai!)
Fine anno... tempo di bilanci...si cerca di capire cosa ci ha portato in una simile disastrosa situazione e si vanno a cercare le motivazioni molto lontano da noi, nelle intromissioni della finanza, della politica affaristica, delle lobbies ecc.ecc...
Tutto questo è assolutamente vero e negarlo sarebbe una grande falsificazione della realtà, ma in queste cose non c'è mai un colpevole al 100% ed un esame di coscienza fatto con onestà intellettuale ci dovrebbe portare al risultato che è anche colpa nostra se ciò è avvenuto perchè anche noi, con la nostra ignavia, abbiamo contribuito a questo risultato.
Per quanti anni abbiamo tollerato certe decisioni perchè c'era una convenienza economica?
Siamo così certi di non essere anche noi schiavi del denaro e che non l'abbiamo messo in cima ai nostri obbiettivi? Il mito del denaro ha portato a tutto questo e finchè la povertà riguardava gli altri non è mai stato un nostro problema!
Quanti comportamenti errati dobbiamo rivedere?
Riusciremo veramente a cambiare la nostra mentalità per arrivare a quell'agognato cambiamento di cui questa nazione così compromessa ha estremo bisogno?
Io lo spero con tutto il cuore e questo è l'augurio che faccio a tutti per il prossimo anno:
ora abbiamo una speranza di cambiamento iniziamo per primi da noi stessi!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 29.12.13 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OOOOOOhhhhhhhh,,,il lavoro che non c'è...ops il lavoro che c'è? è questo il dilemma degli esodati, disoccupati, registrati e non, oh se il lavoro fosse un treno lento dove un sentimento popolare sentisse nelle viscere a parsimonia, progetto dove culmina l'interesse biecca di una società in perenne repressa, pastorizzata, pascolata e nutrita da una schiera di giornalismo drogato di finanziamenti pubblici occultati di una classe politicizzata a favore