Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I giornali mangiano sempre il panettone #bastasoldiaigiornali

  • 616


panettone_giornali.jpg

I soldi per l'editoria e per i giornali asserviti non mancano mai. Anzi, nel 2013 aumentano. E' il miracolo italiano di Capitan Findus Letta: il rilancio della carta stampata. Un mercato che sta scomparendo in tutto il mondo, ma che in Italia, grazie alla lingua sovrasviluppata di una classe di pennivendoli, non conosce freni.
Legge di stabilità per il 2013: 137 milioni di euro
Legge di stabilità per il 2014: 175 milioni di euro
Legge di stabilità per il 2015: 119 milioni di euro
Legge di stabilità per il 2016: 120 milioni di euro
Siamo al 70simo posto per la libertà di stampa nel mondo grazie a una serie di sovvenzioni dirette e indirette, all'occupazione militare dell'informazione.
Le ricche elemosine di Stato per il 2013 non sono ancora note nel dettaglio, ma affinché il panettone che il Nipote mangia con avidità, vi rimanga sul vostro stomaco di contribuenti sono elencati alcuni giornali con i soldi ricevuti nel 2012.
I fondi per l'editoria vanno aboliti dal 2013. Giornale vive se lettore compra. Se lettore non compra giornale chiude. E' la legge del mercato che, per i giornalisti amici, non si applica mai.

I finanziamenti pubblici ai giornali percepiti nel 2012, la Top 10:
- Avvenire: 4.355.324 di euro
- Italia Oggi: 3.904.773 di euro
- L'Unità: 3.615.894 di euro
- Il Manifesto Quotidiano Comunista: 2.712.406 di euro
- Cronaca qui.it: 2.361.897 di euro
- La Padania: 2.001.468 di euro
- Il Foglio: 1.523.106 di euro
- Il Corriere Mercantile: 1.434.850 di euro
- Europa: 1.183.113 di euro
- Il Secolo d'Italia: 992.804 di euro

NB: Per Radio Radicale sono stanziati 10 milioni per il 2014 e 10 per il 2015 (convenzione tra il Ministero dello Sviluppo Economico e il Centro di produzione Spa, titolare di Radio Radicale)


Potrebbero interessarti questi post:

Il Secolo d'Italia sta con il pdl
Il grasso, grosso assegno del Foglio di Ferrara
L'Unita' non ha prezzo

20 Dic 2013, 18:35 | Scrivi | Commenti (616) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 616


Tags: abolizione fondi pubblici, editoria, fondi pubblici, giornali, informazione, Letta, media, Nipote

Commenti

 

SOLIDARIETA'

Nei dati della Fij, Federazione internazionale dei giornalisti
almeno 108 giornalisti e operatori dell'informazione sono
stati uccisi nel 2013.
I dati della Fij seguono di poco quelli dell' organizzazione
Reporters Sans Frontières, che conta 71 giornalisti uccisi.

A questi lavoratori e alle loro famiglie,
il nostro sincero rincrescimento

Gianna Torbero 31.12.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo sbandieri l'Impeachment, applicalo veramente in modo che l'arteficie di questo schifo che è costato cica 13milioni di euro di stipendio da quando è in politica, 13MILIONI,vada a casa insieme a questa classe politica che deve andarsene, nuove elezioni, riforme e tagli di privilegi da ora, subito, via giornali di partito, canone rai per pagare Sanscemo, via superpensioni e superconsulenti canuti, si va in Europa e via il famoso fiscal cliff che ci porterà alla fame, basta tassare risparmi e la casa e si alla creazione di lavoro.....altro che ripresa e meno tasse come dice Letta junior

marco r., Boville Ernica(FR) Commentatore certificato 30.12.13 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono da sempre contro i finanziamenti pubblici, ai partiti come all'editoria. Quello che, in particolare mi fa imbestialire sono i quattromilioni e passa che diamo all'AVVENIRE, il giornale della CEI. Una vergogna, anche poeggio dell'otto permille. Perchè io che sono ateo devo finanziare la plurimiliardaria chiesa cattolica??

Fabrizio M., Brindisi Commentatore certificato 28.12.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S

-------
http://forum.worldcomputing.it/

WORCOM forum Commentatore certificato 27.12.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Il problema di questa sottospecie di Stato in cui viviamo e che si trovano fondi per qualsiasi cosa inutile (editoria, F35, rifinanziamento missioni di "finta" pace) ma per abbassare le tasse ed aiutare le imprese i soldi non ci sono mai!
Ho l'impressione che "Capitan Findus ci prenda per il culo, ma la cosa triste e che ci sono persone che gli credono. Ora ha parlato di crescita per il 2014, il suo caro amico Rigor Mortis parlò dopo le sue manovre di luce in fondo al tunnel e ripresa vicina.
Invece ci aspetta un 2014 migliore...del 2015, che sarà migliore del 2016...altri anni di recessione grazie a loro ed all'Europa.
Vi ringrazia anche mio figlio di tre anni per le vostre politiche di merda

Pasquale Pollio 26.12.13 22:44| 
 |
Rispondi al commento

SE QUESTO PUÒ SERVIRE PER ANDAR CONTRO A QUESTA CLASSE POLITICA DI MISERABILI ALLORA DICO SÌ ALL'ABOLIZIONE DEI FINANZIAMENTI ALLA STAMPA. PASSO E CHIUDO!

DAVIDE GOBBIN, SCORZÈ Commentatore certificato 26.12.13 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Basta con queste false sovvenzioni mentre il popolo soffre la fame!Si abroghino queste leggi ingiuste destinando questi finanziamenti a chi nelle città ( es. caritas ) distribuisce un piatto caldo alle migliaia di persone che vivono di stenti.I ladri della politica che si professano cristiani dovrebbero sprofondare davanti alle ingiustie che perpretano verso i deboli della nostra società.

gaetano frassica 25.12.13 22:07| 
 |
Rispondi al commento

ACCETTIAMO i FINANZIAMENTI AI GIORNALI....le accette le fornisco io....

Giovanni M., Aosta Commentatore certificato 25.12.13 20:31| 
 |
Rispondi al commento

basta soldi ai giornali, non danno alcun servizio decente. se quello di repubblica, libero e l'unità è giornalismo da carta stampata... è solo carta igienica.

maria grazia manca, brindisi Commentatore certificato 25.12.13 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Un errore voluto? #ilrestodelcarlino #2104 pic.twitter.com/EU84Sg4SWQ

Francesco Bellini 24.12.13 17:43| 
 |
Rispondi al commento

I soldi pubblici bisogna concederli a tutte le Aziende e non solo alle Caste dei giornalisti, alla Chiesa e alle molteplici associazioni asservite al potere.
Siamo stufi "di far finta di non sapere" quanti parassiti bisogna foraggiare continuamente.
Per mandarli a casa ci vogliono elezioni subito perchè tutti hanno paura della collera degli italiani "salassati". l grande vecchio del Colle non ci darà mai elezioni immediate ed allora bisognerebbe concertare una disubbidienza alla grande: Una serrata ed uno sciopero generale di una settimana,senza Sindacati,constatato che oggi soffrono solo le Aziende,il Commercio, gli Artigiani e tutti i lavoratori soprattutto quelli senza il paracadutino della cassa integrazione.
Svegliamoci, é con uno sciopero democratico ad oltranza e senza violenza che si manderà a casa democraticamente chi per venti e trenta anni continua a promettere il nulla. IL NUOVO CHE SI AFFACCIA CI RICORDA SOLTANTO IL VECCHIO. Rebellum

Ciitadino Tartassato, Bari Commentatore certificato 24.12.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Iniziativa "LIBERATE L'INFORMAZIONE"

A NATALE REGALATE INTERNET A CHI NON CE L'HA

Si combatte il regime più efficacemente convincendo chi non ha ancora internet a farselo, piuttosto che protestando contro le menzogne di tv e giornali. Le denunce contro l'opera di diffamazione e censura operata dai vecchi media cadono nel vuoto perché le autorità di garanzia sono colluse con il potere che controlla anche i partiti. Internet è la sola cosa che non possono controllare. L'unica speranza per l'Italia è che per le prossime elezioni "il popolo della rete" sia divenuto più numeroso del "popolo delle tv e dei giornali".
A Natale se potete regalate abbonamenti internet e tablet a chi non li ha... e convincete altri a fare lo stesso.... passate parola..

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 24.12.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Aveva ragione Beppe, l'apriamo come una scatola di tonno!!! Grandi ragazzi!! Purtroppo le notizie le vengono a sapere solo pochi intimi, visto che in tv fanno quello che vogliono e manipolano tutto a loro piacimento!! Non abbiamo speranza, se vogliamo che le notizie arrivino a tutti dobbiamo andare a sfidarli "a casa loro"! Rendetevi conto che più della metà che ha votato m5s non usa il pc!! Grazie ragazzi!!!!!!!

Faraci Vincenzo 24.12.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è Democrazia senza libertà di informazione e non c'è liberta di informazione senza una Democrazia, le due cose sono interconnesse. Il fatto che siamo settantesimi nella classifica ci dà un'idea del livello in cui si trova la nostra Democrazia.

alekhine 24.12.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

oltre alla cata stampata mi sembra che prendono soldi anche il cinema e lo spettacolo,perche' non eliminare anche questi? diventano tutti registi e fanno film che fanno cagare ,però prendono soldi alla faccia nostra.

michele durso, alpignano Commentatore certificato 23.12.13 14:11| 
 |
Rispondi al commento

sono molto deluso e amareggiato. Ancora questi regali in un paese che sta morendo. Se questi soldi fossero messi a disposizione degli esodati, dei giovani disoccupati, della sanità, dei pensionati, a dare una mini-casa a chi non ne ha- come dice papa Francesco- sarebbero spesi in modo migliore.
Ecco le caste! come si può scardinare un sistema che è completamente marcio dal suo interno? Poveri noi, miseri mortali.
Questi stanno uccidendo la speranza!

Luigi M., lecce Commentatore certificato 23.12.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

una proprosta di legge che abolisca i finanziamenti a tutti i quotidiani sarebbe molto utile.

Gerardo Marchetiello 23.12.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento

anche il manifesto, a parole giornale comunista, prende i soldi dalla casta e gli lecca il culo.
come al solito i comunisti predicano male e razzolano peggio.
senza i pennivendoli leccaculo questi prwedatori della casa sarebbero gia in galera da anni.

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 23.12.13 08:40| 
 |
Rispondi al commento

i radicali con 10 milioni di finanziamento cosa faranno,compreranno brioche e cappuccini per sfamarsi dopo un digiuno per le sentenze contro berlusconi da parte dei giudici??

pietro 8 22.12.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Anche il giornale "LA REPUBBLICA" nel suo formato in Rete compie dei misfatti antidemocratici. Infatti è già da parecchi mesi che impedisce a chi si collega al loro sito di intervenire con commenti sull'argomento della immigrazione e dei temi ad esso connessi. Questi sedicenti democratici tappano la bocca agli utenti impedendogli di esprimere il loro parere in rete visto che non è conforme ali loro desiderata pronti a bollare come idee di pancia chiunque ne abbia di differenti dalle loro che evidentemente reputano parola di Dio.

ferdinando gallozzi 22.12.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Proponiamo l'abolizione del finanziamento ai giornali.
Suggeriamo l'accorpamento degli stessi perché ciò che il lettore attento vuole leggere dipende dalla firma dell'articolo e non dal nome del giornale: esempio Ferrara può ben scrivere sul "Giornale" o "Libero" che tanto le sue fregnacce le leggono solo pochi deviati irrecuperabili.
In questo modo si possono risparmiare somme importanti da destinare a fini più nobili.
E in edicola rimarrebbero solo giornali che vivono del frutto della corretta informazione (vedi Il Fatto Quotidiano).
G.Mazz.

Gianpiero Mazzoleni 22.12.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

La crisi è stata creata, ad arte, dai soliti noti: la finanza, la politica e i pennivendoli, loro servi, e viene manipolata, con eleganza, per affossare i veri bisogni dei cittadini. Ed è per questo che le caste sono diventate dei pozzi senza fondo mentre il popolo muore di fame.
Basta con il partito delle slot machines,
Basta avere ministri come la Cancellieri,
Basta con i partiti che ingannano i cittadini con le false riforme, vedi le province, finanziamento ai partiti, auto blu, aerei gratis a chi non centra un c...
Basta dare soldi a questi partiti di m..., ai giornali di m...,
Mandiamo, tutte le caste, a pulire le cloache.
Quello è il loro vero mestiere.
Basta farci prendere per il c...
Basta avere in Parlamento un Speranza che cerca di nascondere le sue incapacità nominando politici che hanno dato qualcosa al nostro Paese. Deve vergognarsi lui ed il partito a cui appartiene
Se vogliamo cambiare il Paese dobbiamo insistere a sostenere il M5S.

Saverio Battaglia Commentatore certificato 22.12.13 17:24| 
 |
Rispondi al commento

siete bravi a scoprire le magagne della casta.CONTINUATE!!!!!

michele minenna 22.12.13 16:16| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Dopo aver visto, l'ultima "SPERANZA" del PD soccombere alle lobby, viene spontaneo chiedersi:
Ma la parte buona del PD, (ammesso che ne esista)cosa fà, guarda?

(posso ospitare!)

Salvatore A., Ravenna Commentatore certificato 22.12.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Ti pareva che il più arraffone non fosse il giornale dei preti di merda. Ladri bastardi.

Max N (max/9), Brescia Commentatore certificato 22.12.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Si tratta di salvare la nostra cultura, quella vera e non quella approssimativa del pc e TV. Un conto è avere un libro, un giornale a tua disposizione, un conto è essere soggiogati dalle tecniche del pc. ANCHE L'EDITYORIA LIBERA VA SOSTENUTA PER SALVARE LA NOSTRA VERA CULTURA e non quella programmata da TV e PC. tuttee due molto approssimativi.

almagemme 22.12.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Grillo FASCISTA!
La limpida stampa italiana ha bisogno di denaro sennò le caxxate sul cavagliere tipo "smacchieremo il giaguaro" come le scrivono?
Ah e grasse risate...

AVANTI il MOVIMENTO

andrea o., loano Commentatore certificato 22.12.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

"Se voi non leggete i giornali non siete informati; se voi leggete i giornali siete malinformati"
Mark Twain.
Qualcuno lo ha già detto ed io concordo in pieno:
"giornale vive se cittadino compra, giornale chiude se cittadino non compra."
In alto i cuori cittadini!!.....e avanti tutta verso il 51%.

Tonino Maddalena, France Commentatore certificato 21.12.13 23:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Certo, al pensiero che a quel suino di Ferrara per quella specie di carta straccia che si chiama Il Foglio lo Stato corrisponde ogni anno più di un milione e mezzo di euro e che al contempo ci sono persone che non hanno nemmeno i soldi per mangiare, viene davvero da sperare in una rivolta che annienti la classe dirigente di questo lurido paese. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 21.12.13 22:42| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finanziamenti pubblici all'editoria = marchette

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Fuori discussione è il pluralismo, con tutto quel che ne consegue (compreso il sostegno pubblico ai giornali).

Dante Cargnelutti 21.12.13 21:43| 
 |
Rispondi al commento

...non sono solo i soldi ai giornali direttamente... non dimenticatevi delle migliaia di dipendenti dell'editoria che vanno in pensione prima dei 50 anni con 32 anni di contributi...Anche quest'anno mentre imperversa la Fornero, sono stati emanati i decreti di prepensionamento per l'editoria...grafici e poligrafici...Alla faccia degli esodati e degli operai che devono lavorare 42 anni...

maria sidoti 21.12.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento


Il pornosauro con i suoi amici siciliani ed i loro famosi cugini di Fondi (Latina) hanno occupato un campo che da un momento all'altro poteva essere occupato dalla parte onesta della società civile organizzata dal M5S e la partecipazione degli ex leghisti e della sinistra vera (centri sociali inclusi). Si sarebbe trattato di una "convergenza" mortale per il sistema oligarchico al potere.
Subito dopo, agli amici del pornosauro si sono aggiunti casapound ed i fasci sempre utili idioti al servizio dei servizi dell'anzidetto sistema.
Si è trattato di una mossa da scacchi. Occupare il campo! L'unica possibile che poteva fare un sistema corrotto che è consapevole di non riuscire più a controllare tutto il sistema informativo a causa della falla rappresentata da internet.

L'evoluzione naturale di questa situazione passerà necessariamente dalla porta della tragedia, purtroppo. E questo avverrà comunque. Che vinca o meno questo sistema corrotto.

DEDICO PERCIO' UNA CITAZIONE AGLI IGNAVI: ORA PIU' CHE MAI "per quanto voi vi sentiate assolti siete per sempre coinvolti".

Se ora non si lotterà, fino alla fine, per quelli che sembrano semplici ideali (l'onestà deve tornare di moda), in un prossimo futuro si dovrà lottare per una modesta sopravvivenza.

CARI FRATELLI E CARE SORELLE, IN ALTO I CUORI!

W IL M5S
Coraggio Ragazzi/e
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 20:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che bello la sparizione del giornalino il foglio di grassone scrofone ferrara non vedo l'ora che ti scoppiano le budellacce tue cosi' ci facciamo la paiata e la diamo ai cani

frank pit Commentatore certificato 21.12.13 20:07| 
 |
Rispondi al commento

buone feste a tutti tranne a B.

tommaso andreoli 21.12.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"La dote migliore del giornalista italiano è l'ubbidienza al padrone". Ora quasi tutti i giornalisti parlano male dei politici dopo che per decenni hanno chiuso tutti e due gli occhi per non vedere. Oggi un giovane italiano sfrattato si è dato fuoco mentre nella mia via c'è un giovane di colore che elemosina ed è circondato da panettoni, pizze e altre delizie, per non parlare dei soldi che fa. Ormai sono decine3 di migliaia di questi giovani africani che elemosinano per le nostre vie. Un fenomeno epocale che sembra non interessare ai nostri giornalisti, nemmeno a quelli indipendenti alla Travaglio. Nessuno che si chieda cosa e come potrà andare a finire questa storia ed anzi oggi Renzi dice di voler abolire la Bossi Fini. Quando si sazieranno di vedere i nostri giovani darsi fuoco per la disperazione perché abbiamo un moto di simpatia anche per loro??

ferdinando gallozzi 21.12.13 18:39| 
 |
Rispondi al commento

bravi

romeo 21.12.13 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Col sottofondo audio di una grande ovazione.

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 21.12.13 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Invito tutti ad osservare in che modo è stato perfidamente montato il servizio odierno sugli interventi alla camera da rainews24. Prima quello del parlamentare 5stelle che però si chiude col monito della Boldrini che scandalizzata elenca tutte le turpi sconcezze ed improperi che è stata costretta ad ascoltare. Successivamente quello di Speranza del pd che menando il braccio come fosse un messia accusa e denuncia una connivenza tra il m5s e Berlusconi. Argomentando che vanno a braccetto per sfasciare l'Italia. Ed in cotanta profonda solennità si chiude il servizio.

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 21.12.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Oggi mi hanno accettato come collaboratore della rivista L'Ateo.

http://www.uaar.it/uaar/ateo/

L'informazione non va eliminata (come vorrebbe gelli) ma razionalizzata!


I giornali dovrebbero esistere per fare informazione. Come gli insegnanti per insegnare. I giudici per giudicare. Ci sono insegnanti incapaci e giudici corrotti( un mio amico giudice quantificava nel 50% circa la quantità di suoi colleghi da epurare)

Ma quello che non si deve e non si può contestare è che una società civile ha bisogno dell'equilibrio dei poteri! Che comprendono quello giudiziario, quello legislativo (che oggi comprendeanche i parlamentari a cinque stelle) quello esecutivo, quarto e quinto potere. Sesto con Internet.

Non ha invece bisogno di caste religiose, esclusivamente parassite, che invece dovrebbero esistere solo se autofinanziate e pagando le tasse!

Quindi il fulcro del problema non è "non spendere soldi per l'informazione". Ma spenderli per averne una che compia il suo lavoro al servizio della collettività e non delle caste!

Un'informazione senza risorse la voleva licio gelli! Perché la manovravano i ricchi!

Non ci avevate pensato a questo vero?

veline sfruttate 21.12.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

la fine settimana scorsa ho scritto un email a 2 gionali tedeschi , uno al Handelsblatt.com e l'altro ad FR frankfurtet-rundschau . Le email si riferivano che i media tedeschi non danno informazioni a quanto succede in Italia per esempo nei giorni precedenti dal 9 dic 2013 quindi sui Forconi. Ho sottolineato di prendere esempio dalla loro Concittadina Gionalista Reski Petra. Al FR ho espresso il mio riguardo della riapertura del gionale dopo l'insolvenza di qualche mese fa, sperando che abbiano capito quanto è importante scrivere notizie vere senza il copia incolla traduci copia e incolla, ciò che fanno per es.anche altri media. Dopo pochi giorni, finalmente in prima pagina il titolo ITALIEN Mit Mistgabeln gegen Europa: In Italia i forconi contro l'Europa... nata da un paio di contadini contro Roma tirchia ...paura della crisi e Merkel. A pagina 8 tre colonne e 3 foto del 14-dic. Mi piacerebbe tradurverla ma di sicuro non è consentito. Ho cercato in fr-aktuell.gbi.de/webcgi?WID=18132-7540473-23969_2 ma come vedete l'archivio è a pagamento. Parla … del premier Letta che dice si tratta di una minoranza di distruttori della demcrazia e non rappresentano l'Italia, poi di Alfano che avvisa attenzione ribelle, contro istituzioni Italiane ed Europea, da populisti e extremisti. Poi scrive sul capo del Movimento Protesta 5 Stelle Beppe Grillo. Avete letto bene ha scritto : auch der Kopf der Protestbewegung 5 Sterne... Sarebbe opportuno che i parlamentari del M5S farebbero presente in Parlamento Europeo ! Ciò che scrivono i media Tedeschi sul M5S ma sopratutto ciò che non scrivono per es. Sui rimborsi di millioni di Euro, o che il M5S non è un antieuro ma al contrario, che si debba fare regole ecc. uguali per tutti gli Stati Europei....Ciao.

Nando M. Commentatore certificato 21.12.13 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPPE,
IL NIPOTE LETTA O LETTA-NIPOTE CAPITAN FINDUS,NON DURERA' A LUNGO,ED IN UN MODO O NELL'LATRO QUESTI "PENNAIOLI VENDUTI" SI ESTINGUERANO COME I "DINOSAURI".
ALVISE

alvise fossa 21.12.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

la legge di mercato dice che se vendi ricavi ( e ricavi se pubblichi la verità anche se indigesta )se no fallisci e chiudi nessuna sovvenzione , e penso sia uguale per tutti. Stampa libera da qualsiasi vincolo politico.

pietropodgornik 21.12.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi che un giornale parli bene di te? Finanzialo, foraggialo! Sin dalla Rivoluzione Americana la stampa è stata concepita come strumento per stimolate il governo con la critica.

I governi Italiani modificano la storia e la logica ed asservono la stampa. Tipico delle dittature, non della tradizione occidentale.

A questo siamo arrivati.

Sinchè giornali, televisioni e radio non saranno costretti ad operare in un mercato davvero concorrenziale, la dittatura partitica in Italia non crollerà.

Ricordiamocelo tutti!

Vadano Alavoro 21.12.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè accade tutto questo? Ora capisco perchè Avvenire, inutile giornale italiano, regala le copie a domicilio, invece di venderle. Poi è un giornale cattolico e quei soldi dovrebbero darli ai bisognosi o senza tetto, come consiglia la religione in cui credono, invece di stampare e sprecare carta che non è buona nemmeno per gli imballaggi. 100 milioni totali che sarebbe meglio destinarli alle attività in crisi, e non credo che PanzaContenta di Giuliano Ferrara o gli altri direttori, caporedattori guadagnino 500 euro al mese. Senza finanziamenti, la carta stampata morirebbe? E allora? Chi se ne frega! La carta stampata è il passato, il futuro è digitale, on-line. E poi mi pare che i giornali siano stracolmi di pubblicità, cosa che mi ricorda la Rai che intasca il canone, vende pubblicità ma è sempre in perdita! Ma nonostante sia in perdita, copre d'oro alcune figure più note. Vorrei che le testate giornalistiche lavorino come tutte le altre attività imprenditoriali, senza aiuti, anzi con doveri! Ma quando scoppia sta benedetta rivoluzione? Se non sbaglio, quella francese è avvenuta perchè c'era molta disparità di trattamento tra le tre classi sociali. Ma cosa stiamo aspettando a vivere quella italiana? E' pazzesco che il terzo stato che siamo noi e siamo la stragrande maggioranza, si faccia sopraffare dalla casta che come abbiamo visto è composta da stupidi vecchioni incompetenti. Provo disgusto per questa situazione, succederà qualcosa di epocale, spero il prima possibile.

Michele F. Commentatore certificato 21.12.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su El Pepe,il Presidente dell'Uruguay,l'intervista di un blogger sudamericano

http://www.chiaraxsempre63.blogspot.it/2012/11/cittadinanza-mujica-il-pertini-dell.html


niente violenza,solo col voto,cacceremo,faremo,dobbiamo......ahooooo.ma ci siete o ci fate?il potere si prende con la forza o con l'inganno.loro li stanno usando entrambi e,noi,col nostro atteggiamento,stiamo facendo il loro gioco.alla fine l'italia crollerà e,la colpa,sarà solo nostra.ormai è passato troppo tempo.la situazione peggiora di giorno in giorno e,noi,sempre qui a scrivere poesie.la malattia và,sempre più cronicizzandosi e,noi,ci adattiamo.alla fine,penso,saremo condannati dalla storia più di loro.è inutile consolarci con qualche merendina.la verità è che,in parlamento,ogni tanto,ci fanno l'elemosina mentre abbiamo un cancro che và sradicato alla radice.

vito asaro 21.12.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento

LA TV E' INGUARDABILE

Che bello sentirlo dichiarare dall'uomo comune,dal barbiere,all'enoteca,al supermercato.
L'opinione pubblica si sta lentamente ricostruendo con una coscienza più libera e più riflessiva.
Ovunque sento persone che parlano delle cazzate che spara renzi,dei programmi e delle interviste faziose,dei tg che spargono menzogna,della nullità di letta e del 'suo' governo.
Ci diamo gli auguri dicendo butta il televisore dalla finestra e non comprare giornali di regime.
Grazie M5S la strada è ancora dura ma io vedo i primi frutti.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 21.12.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

casaleggio et grillo:

dateci una connessione internet e vi solleveremo il mondo!:)

ps

a me piace , ma io non faccio testo:)

pps

auguri anche a voi due!

nel caso mi sia inibito in seguito:)


paoloest21 21.12.13 13:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il 31 Dicembre, come giustamente suggerito da Anib, ascolterò il discorso alla Nazione del "nostro" Presidente Josè Pepe Mujica; sono sicuro che saranno parole di saggezza e di speranza per il mondo intero...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

oggi est il 150 anniversario della sua morte, ergo

""“L'ommini de sto monno sò l'istesso che vaghi de caffè ner macinino: ch'uno prima, uno doppo, e un antro appresso, tutti quanti però vanno a un distino.” ""

“L'innocenza cominciò cor prim'omo, e lì rimase.”


GIUSEPPE GIOACHINO BELLI

ps

oggi è l'anniversario anche della morte di trilussa.


cosi, pillole di cultura:))))

pps

essi nun c'ho proprio un c....

:))

paoloest21 21.12.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La stоrіcіtà dі "crіstо" nоn è рrоvata (cоme sіngоlо рersоnaggіо stоrіcо essendоcі statі tantі "falsі crіstі", cоme asserіsce lо stessо vangelо matteо 24:24 "Sоrgerannо іnfattі falsі crіstі e falsі рrоfetі e farannо grandі роrtentі e mіracоlі, cоsì da іndurre іn errоre, se роssіbіle, anche glі elettі.") E' ріuttоstо la stоrіa dі ріù рersоnaggі asріrantі al tіtоlо dі re d'іsraele (messіa aramaіcо=crіstо grecо= untо=іncоrоnatо re) іnsіeme a tantі рersоnaggі mіtоlоgіcі ("salvatоrі=gesù) cucіtіglі addоssо!

Quіndі buоn Sоlstіzіо d'іnvernо a tuttі tranne aі ladrі dі Stоrіa, mіltantі nella cоsca mafіоsa del crіstіanesіmо, ріccіоttі deі рedорretі!

cloro ai pedopreti 21.12.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Un emendamento della senatrice Pd Zanoni, come riportato da il Corriere della Sera, annulla la norma proposta dai 5 Stelle che permetteva a Comuni, Regioni e Stato di recedere dai contratti di affitto con un preavviso di soli trenta giorni. Questo avrebbe permesso di lasciare i palazzi Marini che ospitano Montecitorio e che in diciotto anni sono costati 444 milioni di euro

------------


E' inutule che continuate a votare PDmenoelle: ce l'hanno nel DNA : lavorano solo per lobbies, partiti, casta, mafie e banche.
Della gente, anche e soprattutto, di chi li vota, un gliene frega un emerito caxxo!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

La storіcіtà dі "crіsto" non è provata (come sіngolo personaggіo storіco essendocі statі tantі "falsі crіstі", come asserіsce lo stesso vangelo matteo 24:24 "Sorgeranno іnfattі falsі crіstі e falsі profetі e faranno grandі portentі e mіracolі, così da іndurre іn errore, se possіbіle, anche glі elettі.") E' pіuttosto la storіa dі pіù personaggі aspіrantі al tіtolo dі re d'іsraele (messіa aramaіco=crіsto greco= unto=іncoronato re) іnsіeme a tantі personaggі mіtologіcі ("salvatorі=gesù) cucіtіglі addosso!

Quіndі buon Solstіzіo d'іnverno a tuttі tranne aі ladrі dі Storіa, mіltantі nella cosca mafіosa del crіstіanesіmo, pіccіottі deі pedopretі!

pedopreti ladri di feste! 21.12.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Non c'e' che dire, il bottino e' stato ben distribuito e la stampa clericale ha avuto la fetta piu' grossa.

Adolfo Treggiari 21.12.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

una rielaborazione

""“-silviuccio- ha ingannato -il piddi- due volte: la prima quando -gli- ha fatto credere di essere uno stupido; la seconda quando -gli- ha fatto credere di essere uno statista per di più geniale.”""

sostituendo silviuccio e/o piddi si possono creare altre belle verità:))


paoloest21 21.12.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

calo dei consumi anche per gli alimentari, e sotto le feste credo sia un dato allarmante!
il panettone lo mangeranno solo i soliti noti...

Andrea Fabianelli Commentatore certificato 21.12.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Google news cuba
http://tinyurl.com/kajo8ro/news.google.com.cu

la danimarca invece da' gli incentivi per Non rottamare le auto vecchie perche' quelle vecchie sono le uniche veramente ad impatto ecologico zero, mentre tartassa chi compra le auto nuove. Questi napo-vecchietti...

elsaint 21.12.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

OCCHI CHE SI FREGANO ANCHE IL PANETTONE !!!!! ...9 DICEMBRE !! TORNARE A VOTARE? M
A SE POI VOTATE SEMPRE GLI STESSI CHA HANNO DISTRUTTO IL PAESE CHE VOTATE A FARE ??' MIE CARI SIGNORI DEL 9 DICEMBRE !!!!

LUCIANO A., napoli Commentatore certificato 21.12.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Letta ( il buon padre di famiglia!!!) sta sgozzando i figli poveri per mantenere i figli ricchi a ostriche e champagne.
Grazie letta!!! Tu si che sei un buon padre.
Uno sgozzato

spuseta torino 21.12.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMO COMUNICATO dal sito www.9dicembre2013

"L'OBIETTIVO DEVE ESSERE CHIARO
l'unico mezzo lecito per mandarli tutti a casa e tornare a votare...

BASTA DEMAGOGIA RIVOLUZIONARIA VIOLENTA
E' QUESTO CHE DOBBIAMO PRETENDERE SUBITO!!!
FACCE NUOVE E COMPETENTI NE ABBIAMO DA VENDERE L'IMPORTANTE E' RIPRENDERCI LA NOSTRA SOVRANITA' IL NOSTRO LAVORO IL NOSTRO DIRITTO DI UNA VITA DIGNITOSA...

E CHI SE NE FREGA SE SIETE ROSSI NERI GIALLI O VERDI... CHI SE NE FREGA DELLA VOSTRA CARTA DI IDENTITA'... CHI SE NE FREGA DEL COLORE DELLA VOSTRA PELLE...

DOBBIAMO RISCRIVERE L'ITALIA E DOBBIAMO FARLO CON PERSONE COMPETENTI, ONESTE E RESPONSABILI E CON UNA REGOLA SU TUTTE "CHI SBAGLIA DA OGGI PAGA" COME PAGHIAMO NOI ITALIANI SE COMMETTIAMO DELLE INFRAZIONI."

PS - Scusate il maiuscolo ma ho copiato e incollato l'avviso così com'è -

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 21.12.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento


mi piace talmente tanto che voglio dedicare queste poche parole


@eugenioscalfari


“Di fondamentale importanza tra le responsabilità della libera stampa è il compito di prevenire che qualsiasi parte del governo tragga in inganno il popolo.”

HUGO LAFAYETTE BLACK


ps

eugè, se mi vuole rispondere, conciso mi raccomando...

la leggevo con piacere tempo fa quando parti con respubblica...

pps

non mi piacciono le persone che parlano con lingua biforcuta:))

in genere eh!

paoloest21 21.12.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

"In quest'epoca tremenda, un'epoca di follie commesse nel nome della gloria di Stati e nazioni o del bene universale, e in cui gli uomini non sembrano più uomini ma fremono come rami d'albero e sono come la pietra che frana e trascina con sé le altre pietre riempiendo fosse e burroni, in quest'epoca di follia insensata, la bontà spicciola, granello radioattivo sbriciolato nella vita ...non è scomparsa"

Vasilij Grossman

Ps da agnostica l'unico senso che riesco a dare al natale è racchiuso nelle parole di questo grande scrittore.
Buone Feste a chi crede e a chi non crede.

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scandalo affitti palazzi del potere.

Fatta la legge ... dopo soli sei giorni ... cancellata!!!!


E REPUBBLICA CHE FA' ?

MANDA LA PUBBLICITA'!

Giacomo B. Commentatore certificato 21.12.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Lettiera

http://www.orsamaggiorevet.it/images/proprietari/lettiera/lettiera%20aspiratore.jpg

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.12.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono stufa di sentire questi giornalisti-commentatori-politici che dicono sempre che i ns/ voti li "mettiamo nel congelatore"!
Invece di esaltare la ns/operosità.
ALLORA "LORO" , SONO 20 ANNI CHE SONO AL POLO NORD?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.12.13 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Netanyahu avanti con le colonie
Michele Giorgio sul Manifesto di venerdi 20 dicembre 2013

Palestinesi pronti a proseguire le trattative oltre aprile. Ma il governo israeliano non rinuncia alle colonie e ai raid in Cisgiordania. Ieri due morti. Intanto si riaccedono vecchie rivalità tra dirigenti palestinesi

L’espansione delle colo¬nie ebrai¬che nella Cisgior¬da¬nia occu¬pata non si fer¬merà, assi¬cura il pre¬mier israe¬liano Neta¬nyahu, nono¬stante le cri¬ti¬che degli Stati Uniti e gli ammo¬ni¬menti dell’Unione euro-pea. «Non ci fer¬me¬remo un attimo per costruire il nostro paese per raf¬for¬zarci e sviluppare…gli inse-dia¬menti», ha riba¬dito il primo mini¬stro con¬fer¬mando che il suo governo e la destra con¬ti¬nuano a con¬si¬de¬rare i ter¬ri¬tori occu¬pati pale¬sti¬nesi parte di Israele. Parole pro¬nun¬ciate nelle stesse ore in cui il capo dei nego¬zia¬tori pale¬sti¬nesi affer¬mava la volontà dell’Autorità Nazio¬nale (Anp) di con¬ti¬nuare i nego¬ziati anche dopo aprile – ter¬mine dei nove mesi fis¬sati per la con¬clu¬sione delle trat¬ta¬tive dal segre¬ta¬rio di stato Usa John Kerry — a patto che le parti con¬clu¬dano una schema d’accordo com-ples¬sivo su tutti i temi prin¬ci¬pali del nego¬ziato. Un accordo di mas¬sima è pos¬si¬bile, ha spie¬gato Ere-kat, ma potrà con¬cre¬tiz¬zarsi solo se Israele deci¬derà «di pre¬fe¬rire la pace alla costru¬zione nelle colo-nie». Neta¬nyahu ha già fatto sapere cosa pre¬fe¬ri¬sce.
Non cessa l’espansione degli inse¬dia¬menti colo¬nici e con¬ti¬nuano i raid mili¬tari all’interno di campi pro¬fu¬ghi e cen¬tri abi¬tati pale¬sti¬nesi. Quella di mer¬co¬ledì è stata una notte di incur¬sioni israe¬liane nelle aree A della Cisgior¬da¬nia che pure, secondo gli accordi di Oslo, sono sotto il pieno con¬trollo dell’Anp. Nel raid com¬piuto nel campo pro¬fu¬ghi di Jenin — allo scopo, ha detto un por¬ta¬voce mili-tare israe¬liano, di arre¬stare un pre¬sunto capo di Hamas — è stato ucciso Nafea Saadi, 23 anni, che con altri gio¬vani era

Franco Rinaldin 21.12.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo essere sincero sono 30 anni che sento dire del PARTITO RADICALE, aspetto come tanti (ma non molti)che PANNELLA un giorno di questi ci informi veramente su qualcosa di eccezionale.
intanto o lo vedo fare sciopero della fame( a trucco)o nei vari gazebi a chiedere firme.
Mentre sono 30 che praticamente lui e il suo partito lavorano solo per incassare milioni per la radio , e altri milioni per tutte le firme che ignari cittadini gli danno per giusti motivi, ma che servono a lui e ai suoi soci solo per battere cassa a chi di dovere .
Io in 8 mesi con 160 parlamentari sconosciuti , ho sentito cose che nemmeno in 30 anni di assidua visione di programmi politici ho sentito.
Dico ai giornalisti , io darei ad ogni parlamentare M5s dei premi pullizer ogni giorno solo per tutti gli scoop detti , e che voi nemmeno in una vita di servizio ai potenti potrete mai lontanamente sperare di ricevere.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 21.12.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Aiutatemi a contattare Beppe Grillo, per me è l’ultima chance dopo le deludenti rassicurazioni mediante lettera della “Segreteria Generale della Presidenza della Repubblica”
.. anche "Mi manda Rai 3" si è defilata, dopo essere stato contattato telefonicamente per la mia segnalazione.. nulla di fatto. Evidentemente in Rai di questi tempi meno si parla di Agenzia delle Entrate e Equitalia meglio è.
L'Agenzia delle Entrate ed Equitalia pretendono pagamenti di tasse su redditi confezionati con numeri di fantasia http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 21.12.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Qui scriviamo..scriviamo, ma non succede mai nulla (o quasi), Ci vuole più visibilità per il m5s, bisogna pretenderlo con dimostrazioni e accuse varie.
Non che "ci tagliano sempre" in ogni comunicato televisivo...senza ritegno e tutti zitti!
Perchè?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.12.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un altro bel modo dei nostri politicanti-mafiosi di legalizzare le mazzette:

"ROMA – “Gli affitti intoccabili” del Parlamento: sul Corriere della Sera Sergio Rizzo riporta la vicenda del canone per quattro immobili di Montecitorio. Un emendamento presentato alla Camera dal deputato del Movimento 5 stelle Massimo Fracaro avrebbe dovuto porre fine ai contratti troppo costosi per lo Stato. Ma nulla. E’ stato soppresso in tempi record: sei giorni.
Quei contratti per quattro immobili, i palazzi Marini, ricorda Rizzo, vennero stipulati quindici anni fa da Montecitorio senza gara. Vennero affidati alla società Milano 90 dell’immobiliarista e allevatore di cavalli Sergio Scarpellini, definito da Rizzo “munifico elargitore di contributi liberali ai partiti di destra e sinistra”.

Capito? I politicanti pagano (con soldi pubblici) affitti esorbitanti.

Una bella fetta poi gli torna come "contributo liberale al partito"!
A CASA, o meglio, in galera.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Torino impicca Gesu' alla Ringhiera, solo come un CAne.

I Notabili, con la figlia , CAsta DiLetta, mangiano il PAnettone.

Ponzio Pilato, terra' un Discorso, dopo le Sante Abluzioni e la LAvanda delle MAni.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.12.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LI MANDEREMO , SPERO AL PIÙ PRESTO POSSIBILE,
TUTTI A CASA
MANDIAMOLI TUTTI A CASA
TUTTI VIA
TUTTI
A PARTIRE DAL PRESIDENTE DELLE REPUBLICA
E
POI
TUTTI.
TOCCA A NOI MOVIMENTO5STELLE

Nando M. Commentatore certificato 21.12.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon Solstizio d'Inverno a tutti !

Auguri per la festa del 'Dies Natalis Solis Invicti'. Come tutti sanno, Gesù non è nato il 25 dicembre, ma i primi cristiani stabilirono questo giorno per sovrapporsi ai festeggiamenti pagani del Sole Invitto.


o.t.

ma a me, con tutto questo scrivere, est precluso di richiedere finanziamenti per la stampa?

:))

li danno anche a rho settegiorni!!!
non vedo perchè io non possa provarci, vi farò sapere:)


fonte

http://www.governo.it/DIE/dossier/contributi_editoria_2012/comma32012.pdf

paoloest21 21.12.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si potrebbe meglio dire che sono soldi che servono a chi oggi ha messo sotto dittatura il paese.
Non capisco come il m5s possa stare a guardare una situazione del genere.
non capisco come i 160 parlamentari non possano con dati alla mano denunciare che non hanno voce in questo paese dove 9 milioni di persone li hanno democraticamente votati e dove dei partiti con percentuali basse possano avere più voce LEGA NORD,SEL,FRATELLI, D ITALIA,ECC ECC.
In qualsiasi paese democratico questo non succede.
Succede solo nei paesi sotto dittatura.
QUINDI PERCHE NON SI DICE AL PAESE CHE SIAMO CHIARAMENTE SOTTO DITTATURA.
Io invito i lettori del blog ha mandare e-mail di protesta in tutti i network e sedi di giornali, ma SPECIALMENTE NELLE TESTATE RAI, DOVE NOVE MILIONI DI ITALIANI PAGANO IL CANONE
Rai NEWS CONTATTI
Se volete contribuire affinche al m5s venga dato più spazio mandate e-mail , scrivete quello che vi pare.
Noi come cittadini oltre al voto possiamo dare un aiuto a questi ragazzi che lottano contro malaffare e mafia politica, mandare e-mail di protesta servirà anche a voi che vi sentite impotenti di fronte a questo sistema di cose.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 21.12.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

@grethe o marlene

non riesco a salutarti sotto:))))

lo faccio qui.

ciao!

paoloest21 21.12.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Furbastri, ladri, bugiardi, corrotti, incompetenti: le 5 stelle dei politi e giornalisti italiani

Paolo B 21.12.13 11:17| 
 |
Rispondi al commento

http://roma.repubblica.it/cronaca/2013/12/21/news/veleni_nell_aria_emergenza_violati_ancora_i_limiti-74166006/

A ROMA MARINO SE NE FREGA DELLA GENTE CHE MUORE D'INQUINAMENTO, INQUINAMENTO OLTRE OGNI LEGGE.

Matteo S., Roma Commentatore certificato 21.12.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia è un paese malato di disinformazione e la disinformazione ha una capacità criminale inimmaginabile". Prof Luigi Di Bella

Giuliana Rossi 21.12.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento

“La stampa non vuole informare il lettore, ma convincerlo che lo sta informando.”

NICOLÁS GÓMEZ DÁVILA

paoloest21 21.12.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Partendo dal principio che un informazione oggettiva è assolutamente indispensabile al cittadino che altrimenti resterebbe all' oscuro di molti fatti, nella più completa ignoranza e rischierebbe di essere sottoposto ai soprusi di altri senza esserne a conoscenza, ritengo però assolutamente sbagliato finanziare l' editoria con soldi nostri.
Concordo con chi dice che se il giornale vende bene altrimenti chiude.
Chiuso argomento.
Ne vorrei citare un altro.
Spesso venendo su questo blog avrei voluto parlare d'altro ma non c'erano tutte le notizie del giorno. Consiglio a chi lo gestisce di ampliare gli argomenti su cui discutere.
Detto questo, voglio andare a parare sul nuovo inasprimento delle norme sul voto di scambio.
Mi è venuto da ridere a sentire ciò.
Com'è prima il governo favorisce il voto di scambio agevolando fiscalmente chi finanzierà il partito del politico 'amico' e poi se ne esce co sta trovata.
Continuate a prenderci per il cul. eh?
Non ci piace e ve lo diciamo subito.

red tiger 21.12.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Quando leggo stè cose mi viene in mente una vecchia canzona di Antonello Venditti: In questo mondo di ladri.
Quì la clipp
http://youtu.be/jx8Qr8iOlKY

Giusy M 21.12.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

E' ORA DI TIRARE FUORI L'ARTIGLIERIA PER SLOGGIARE DALLE POLTRONE GLI IMPRESENTABILI,CONDANNATI, NANI E BALLERINE DALLE ISTITUZIONI, COMINCIANDO DAI DUE RAMI PARLAMENTARI.
DIAMO MASSIMA SOLIDARIETA' (ANCHE ECONOMICA) A SALVO MANDARA', CONTRIBUIAMO IN MASSA PER UNA INFORMAZIONE LIBERA ED INDIPENDENTE, FUORI DAI RICATTI.
ROTTAMIAMO I PENNIVENDOLI DI CARTA E TV, PARASSITI DEL POPOLO.

Salvo5.0 IL FUTURO DELLA INFORMAZIONE!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 21.12.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Comunque spararci addosso, fra di noi, alla Vigilia della CApitolazione, mi par un gioco stupido.
Spero non Programmato...

Qualche CAvallo/a di Troia?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.12.13 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Ot

egregio sig. Virgilio

Che arsenio lupin è, il suo partito che succhia soldi da decenni ai cittadini

è uno dei peggiori ladri che non ruba intascando x sé come Lupin ma ruba per mantenere una confraternita di mangiapane a tradimento a danno della collettività xchè non restituiscono il finanziamento pubblico da quando c'è stato il referendum popolare?

stai sereno

forza M***** cambiare si può

un saluto a tutti da nessun copy

nessun copy 21.12.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe i partiti son finiti : alle europee il Movimento avrà una ampia maggioranza,e subito dopo alle amministrative e politiche si vincerà di misura,e subito dopo letta renzie gasparro alfano boccia etc etc li schiaffiamo in GALERA cosi non faraqnno altri danni,ANZI dovranno PAGARE tutti i danni che hanno fatto all'italia.
IN ALTO I CUORI.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 21.12.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento

@oreste sp

ciao!!

ps


“Di fondamentale importanza tra le responsabilità della libera stampa è il compito di prevenire che qualsiasi parte del governo tragga in inganno il popolo.”

HUGO LAFAYETTE BLACK


pps

piccole pillole per i giornalisti italiani che passano da queste parti...


paoloest21 21.12.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fate attenzione perchè il potere che anno non lo immaginate nemmeno-siamo tutti sotto controllo e appena uno alza la testa per lui saranno guai

Lido Candolini Commentatore certificato 21.12.13 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER SCONFIGGERE IL NEMICO O LO UCCIDI O TI ALLEI! E siccome uccidere è un reato l'unica strada percorribile è l'alleanza o finta alleanza per poi logorare dall'interno il nemico. Con questo spirito siete/siamo entrati in parlamento e avete/abbiamo cominciato a capire, controllare e attaccare il sistema con il magnifico risultato di poter restituire i soldi rubati dal sistema alla gente (vedi assegno per pmi). Ora la proposta. Entrate/entriamo in tutte le istituzioni dove si possono recuperare legalmente dei soldi dal sistema e restituirli agli italiani. Fondate/fondiamo un giornale "5 stelle" che oltre al blog denunci con la verità i soprusi della politica e resoconti l'attività dei parlamentari per combattere gli stessi. Stampate/stampiamo 4.000.000 di copie (10 volte quello che stampa il corriere della sera e cominciate/cominciamo a togliere ossigeno all'editoria. Presi i finanziamenti e tolte le spese restituite/restituiamo i soldi agli italiani! Se replicaste/replicassimo il sistema in tutti i settori remuneranti del sistema dei finanziamenti un piccolo cancro legale comincerebbe ad autoalimentarsi aiutando l'attacco esterno portato dai cittadini e indebolendo l'apparato... W l'ITALIA

Aldo Rovigati 21.12.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ai giornalisti italiani specialmente a quelli della raitv

""“Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sé non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri.” ""


JOSEPH PULITZER

paoloest21 21.12.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Spero che quanto prima si eliminino i finanziamenti ai giornali e anche ai teatri, ai film ecc.(pseudocultura, elargizioni politiche).
Se incassano che vadano avanti se no che chiudano. O che guadagnino meno, come in qualsiasi impresa.
Quanto guadagna un direttore di giornale o un direttore d'orchestra o un regista?
Certo che non possiamo aspettarci che giornalisti, attori, musicisti ecc non ci odino a morte però.
Che finanzino Pompei e i musei, le opere d'arte, i borghi, il terrritorio e così via, con quei soldi.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 10:51| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si può pensare che la stampa non sia faziosa con questi numeri e aggiungo solo nella piccola città di Salerno vengono distribuite 2000 copie del corriere della sera e altre tante di un giornale di economia alle scuole per non parlare di ministeri e associazioni quei soldi li paghiamo noi giornali che a volte non vengono neanche aperti vanno direttamente al macero.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 21.12.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.?


buondì a tutti!

""“Più che di carta e inchiostro, un giornale è una collezione di feroci individualisti che in qualche modo riescono a compiere il sorprendente miracolo quotidiano di fondere le loro proprie personalità sotto la disciplina della scadenza e mantengono l’aroma delle loro proprie menti in quello che stampano.” ""

paoloest21 21.12.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO DEVI DENUNZIARE BERLUSCONI FARE PRESSIONI PROCURE LO DEVONO AMMANETTARE ha piu reati lui che un imbecille di paese.
Falli funzionare sti avvocati ca tieni

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 21.12.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Ieri qualcuno,incapace di intendere e di volere ha offeso il mio poeta del Blog.
Se succederà anche oggi,giuro che lo mando ....a cagare se pur in cantina!
Quando scrive questo Bloggher evidentemente fra le rime...non lo capite.
Pazienza a volte la poesia risulta incomprensibile...come gli ermetici,ma anch'essi hanno fatto scuola e li abbiamo dovuti studiare.
Quindi studiate e poi aprite la bocca(ops postate).
Un carissimo saluto ad Enrico!Smakk ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 10:44| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho notato che, spesso, se il blogger "A" fa un commento non riceve consensi o addirittura viene attaccato; poi lo stesso concetto espresso, successivamente, dal blogger "B" riceve consensi ed una carrettata di voti.
STATE ATTENTI CHE QUESTI SONO I PRIMI SINTOMI DI PARTITISMO.

arsit a. Commentatore certificato 21.12.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come potete vedere anche stamattina,puntuale, come tutti i santi giorni, il bimbominchia psicopatico leghista mantovano ha acceso il pc per sfracellarci le palle fino a sera

Non ha niente da fare neanche a Natale, il poveraccio.

E voi continuate a permetterglielo

Ivan Freddi 21.12.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la falsita di questi esseri che ci comandano è semplicemente diabolica-cercano di umiliarela gente documentano pure le loro balle ma dalle fogne non si scrostano

Lido Candolini Commentatore certificato 21.12.13 10:38| 
 |
Rispondi al commento


DON PAOLO FARINELLA – Napolitano revochi il titolo di “Cavaliere” a Berlusconi

Sig. Presidente della Repubblica,

premetto che non ho molta stima di lei perché durante il suo doppio mandato ha progressivamente sconfinato dai tassativi limiti entro cui la Costituzione rigorosamente la rinchiude. Prendo purtroppo atto che lei è il primo responsabile della trasformazione materiale della Suprema Carta, svolgendo il ruolo di presidente del consiglio dei ministri per interposta persona, capo del parlamento, degradato ad un manipolo di supporters prezzolati, fustigatore della Magistratura, uomo di parte e garante di equilibri solo da lei sognati e non rappresentativi di alcuna democrazia.

In altre parole, l’accuso di avere trasformato la natura della democrazia rappresentativa in regime presidenziale: lei che definisce i programmi del governo, la politica estera, la politica interna, l’iter del parlamento, i diritti e i doveri della magistratura e poco manca che dica per decreto o monito presidenziale quanti ruttini ogni bambino da uno a sei mesi deve fare, ogni giorno, dopo l’allattamento.

Ciò premesso per chiarezza, nel senso che non mi sento e, di fatto e di diritto, non sono rappresentato da lei, che ritengo incompatibile con la Costituzione del 1948, alla quale sono e resto fedele «usque ad sanguinem», devo rivolgermi a lei per un fatto specifico, considerato che è ancora lei ad occupare il Quirinale.

Alle ore 17,43 di mercoledì 27 novembre dell’anno del Signore 2013, colui che mai avrebbe dovuto entrare in parlamento, Silvio Berlusconi, è stato espulso dal Senato con umiliazione, per indegnità, perché colpevole di reati gravi, perpetrati anche e soprattutto durante i suoi mandati istituzionali di parlamentare e capo del governo.

Codesto delinquente acclarato, conclamato e definitivamente sanzionato in Cassazione, mantiene ancora il titolo di «cavaliere», conferitogli l’1 giugno 1977 in forza della L. 15 maggio 1986, n. 194 che esige tra i r

Franco Rinaldin 21.12.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

VIRGILIO MN, tu che starnazzi a vanvera, per chi hai votato? Io dico pd o sel. Hai le caratteristiche giuste. Potrebbe anche darsi sc. Ce lo puoi dire?

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

OK per questi dati pubblicati dal post che si riferiscono ai contributi pubblici DIRETTI destinati all'Editoria. Però esistono anche i contributi pubblici INDIRETTI che,pur essendo consistenti( minimo una sessantina di milioni) non sono ben determinabili e rintracciabili.

Sarebbe necessario che una Legge obbligasse le varie testate a pubblicare l'importo di tali contributi "ombra".Tuttavia il responsabile del Die stesso, il sottosegr. Paolo Peluffo, ad aprile 2012, durante un'audizione in Senato, asseriva che "i contributi indiretti consistono nell'applicazione di un'Iva agevolata per favorire la diffusione della cultura e dell'informazione, con un conseguente minore gettito stimato in circa 250 milioni di euro, e in 30 milioni una tantum di agevolazioni per l'acquisto della carta".

Purtroppo,Peluffo non cita come vengono distribuite queste agevolazioni tra i giornali ma almeno sappiamo che i contributi indiretti esistono e, dimenticavo, riguardano anche le agevolazioni telefoniche.


Un Troll, anche il Peggiore, quello affetto da MAlattia Neurovegetativa ( ammesso che esista) segna comunque, Sempre, l'Ora giusta due volte al Giorno.

E' cos', stabilito da Leggi NAturali, nel nostro Ciclo Biologico.

SSì. io dico solo CAzzate, son una Degenerata Schifezza, una Cretina, gia'...

Professoressa.
(Viva la MAestra-Tricarico).

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.12.13 10:30| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un grazie a Sergio Rizzo!!
Renzi porta a casa e spiegalo ai tuoi elettori.
corriere.it

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Alla Forca i fondi all'editoria
Menomale che non c'e' stato l'accordo con il pd di bersani
che con tutte le cose che stanno succedendo e succederanno ancora si accolla tutto il pd
vai renzi non fare un cazzo per 20 mesi
salutate BERLUSCONI
cia berlusconi sei morto politicamente nu te salva manco il padreterno .la lega e morta il partito di alfano nasce morto come un ABBORTO

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 21.12.13 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Come sempre, in Italia si voglion far le cose in Grande, salvo far Flop.
E' il caso dei Forconi.

Delle semplici Forche, no?

Molto piu' a misura dei nani della politica.
E dei loro giornalai e Falsi blogger borghesi Double-face...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 21.12.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Finanziare un giornale è più importante di finanziare una impresa. Pagare un giornalista è più importante di pagare un lavoratore.
Perchè l'economia reale è quella che viene descritta, non quella che è.

fabio martello Commentatore certificato 21.12.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento

*Ho passato tutta la mia vita a lavorare sulla conoscenza. E la giusta informazione fa parte della conoscenza.
L'uomo senza conoscenza può essere complice inconsapevole della propria rovina.
Per cui diffondere fatti e verità è il primo dovere e compito di ogni persona onesta che rispetta se stessa e gli altri.
Cercare le giuste informazioni e diffonderle significa oggi più che mai aiutare noi stessi e gli altri a camminare su una via di libertà.
Non può esservi democrazia là dove l'uomo è considerato un consumatore passivo e non è rispettato nella sua capacità di crescere e partecipare.
Per questo, con intelligenza e chiarezza, una delle prime leggi a iniziativa popolare di Grillo chiedeva di eliminare i finanziamenti pubblici ai giornali. Perché la politica è scelta e non può esistere scelta là dove un regime impone una linea di pensiero unica e falsificante.
Basta vedere cosa sono stati capaci di scrivere con la guerra in Irak o l'occupazione dell'Aghanistan, e le bugie che sono stati capaci di inculcare sulla crisi, sul debito, sulle pretese dell'Europa.
Come ben si vede, in Italia la stampa è tutt'altro che libera, i cittadini sono avviluppati in una rete fittissima di informazioni deformate che manipolano le loro intelligente e li martellano come lo spot coatto di una pubblicità che si incide alla fine nell'inconscio delle valutazioni e delle scelte.
In questa manipolazione accanita delle coscienza il M5S e questo blog primeggiano tra le poche voci isolate che vanno controcorrente e che, in luogo di bloccare il cammino della storia sulla conservazione di un Potere corrotto che ha già dato pessima prova di sé, propongono un cambiamento, svelano la vera realtà, educano a una evoluzione.
Ma se non interrompiamo il circuito perverso per cui la stampa, in quanto sovvenzionata dal Potere, scriverà solo quello che fa comodo al Potere, non risaliremo mai dallo sprofondo in cui i giornali italiani ci hanno gettato e non recupereremo mai libertà e democrazia.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.12.13 10:14| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate a cagher....

Bernardone 21.12.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

il governo se non si fa proteggere da questi giornalai cade subito-i consensi che hanno derivano solo da loro-chi comanda in italia sono i servizi segreti i quali sono aloro volta pilotati dall estero

Lido Candolini Commentatore certificato 21.12.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento

La libertà di pensiero è di espressione sono alla base della democrazia e soprattutto della dignità umana i giornalisti Italiani fanno il loro mestiere, come un contadino che ha bisogno di arare il campo e non ha l'aratro, come il medico che deve operare non ha il bisturi,da tutto questo ne deriva una società ignorante e di conseguenza incivile dove regnano sopprusi e violenze alla Costituzione Italiana, bisogna necessariamente togliere i finanziamenti ai giornali a pioggia per rendere libera la mente di coloro che operano per l'informazione così come bisogna rendere gli uomini liberi di fare politica senza condizionarli con i "rimborsi elettorali"

marco 21.12.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo ai quotidiani unico che leggo quando sono in Italia e' il Fatto Quotidiano, giornale che apprezzo molto.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Aiutatemi a contattare Beppe Grillo, per me è l’ultima chance dopo le deludenti rassicurazioni mediante lettera della “Segreteria Generale della Presidenza della Repubblica”
.. anche "Mi manda Rai 3" si è defilata, dopo essere stato contattato telefonicamente, per la mia segnalazione.. nulla di fatto. Evidentemente in Rai di questi tempi meno si parla di Agenzia delle Entrate e Equitalia meglio è.
L'Agenzia delle Entrate ed Equitalia pretendono pagamenti di tasse su redditi confezionati con numeri di fantasia http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 21.12.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

LETTA = SCERIFFO DI NOTTINGHAM.

il realista 21.12.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

La piu' grande dimostrazione di partito marcio del PD:
il pd si vanta di aver portato gente giovane nelle aule parlamentari , giovani che provengono dal mercato del lavoro, che sanno cosa sia il precariato che dovevano rivoluzionare il modo di fa politica e ne hanno avuto occasione a inziare dalla legge elettorale proposta da Giachetti, bastava dimostrare del puro buonsenso invece di obbedire come soldatini ebeti a ogni ordine arrivato dalla direzione a ogni nefandezza possibile e immaginabile , a loro mi rivolgo che consciamente al solo scopo di lucro personale contribuiscono ad affossare questo paese, se delle leggi sono giuste lo sono per tutti non che bisogna bocciare a priori tutto cio' che viene proposto dal 5 Stelle.
Sempre considerato Renzi un grande bluff messo su' dai media e dai poteri forti economicamente ma i pari eta' che siedono in parlamento sono anche peggio, collusi ancora prima di entrarci .
Che paese strano l'Italia.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Scandalo e spreco al comune di Napoli ,permessi sindacali anche il primo dell’anno e a ferragosto con 4.500 dipendenti comunali iscritti al sindacato, dei quali il 30 per cento risultano coperti dallo status di delegati , E ovviamente sono tutti permessi retribuiti .
(http://www.nonsprecare.it/permessi-sindacali-primo-dell-anno-scandalo-spreco-napoli)
Davvero incredibile , il 30% dei dipendenti sono sindacalisti delegati , ma De Magistris ci fa o ciè? Purtroppo ci è ! Quando in tempi non sospetti in pochi scrivevamo su questo Blog ,come il De Furbicchis , così lo chiamava Paolo Cicerone, fosse un grande Bluff ,disponibile a cercare compromessi a destra e sinistra ,con salti della quaglia annessi ,perché animato solo dalla voglia di mettersi in mostra e scalare posizioni politiche , venivamo puntualmente attaccati dai vari falsi amici che scrivevano sul Blog ( già allora piddini infiltrati ), che poi per fortuna sono andati vi da soli alla spicciolata o hanno cambiato nick , il nostro è sempre lo stesso dal 2007 ,lo testimonia l’avatar .Bene dopo quasi tre anni possiamo dire che non ci eravamo sbagliati . ultima chicca , Napoli da quando c’è lui ,è passata stabilmente all’ultimo posto tra le città italiane per la qualità della vita . Da Napoletano residente , davvero una magra consolazione dire che non c’eravamo sbagliati , serva da lezione per i creduloni delle Tv e giornali , ricordatevi di come lo pompavano solo perché strizzava l’occhio al PD , così come stanno facendo adesso con le dovute proporzione per l’ultimo grande Bluff : Renzie.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 10:02| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

1) non ho mai letto nessuno di tutti questi primi 10...
2)se un giornale è buono e apprezzato si deve auto mantenere senza sovvenzioni come fa per esempio "il fatto quotidiano"
3)ma che ci aspettiamo a fare una rivoluzione e riscrivere l'italia?

Gioele Barresi 21.12.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Caspita... oggi il Corriere mi ha stupito:
http://www.corriere.it/politica/13_dicembre_21/gli-affitti-intoccabili-palazzi-potere-senato-cancella-recesso-tempo-record-f8cca1bc-6a05-11e3-aaba-67f946664e4c.shtml

Ci sono ancora giornalisti coraggiosi e onesti.

Flora Linea, Monaco di Baviera Commentatore certificato 21.12.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOOOOO...CHE MILIARDO!!!...

ahahah...guardate...


http://www.italiaincrisi.it/2013/12/21/mogherini-pd-per-carita-non-intendiamo-restituire-i-rimborsi-elettorali/

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 09:45| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Scusate doveva essere posto in chiaro e mi è andato a finire in cantina del Mantovano
quindi lo riposto!
Buon giorno Blog e buon giorno stelline.
Anche oggi brutta giornata,non promette nulla di buono.
Cielo grigio e pioviggina a fase alterne,il mare leggermente increspato,vento assente e temperatura mite per la stagione.
La mattinata si apre male con la presenza del trollaccio di Mantova.
Sappiamo che poi sparisce come una scoreggia...quindi coraggio chiamiamo la Spurghi Spa. di Mantova.
Mantova bellissima città carica di storia e di una cultura di eccellenza:peccato che abbiano di questi cittadini,non se li meritano!
A più tardi...un abbraccio al blog! ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 09:43| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Prima di parlare di libertà, i giornalisti dovrebbero tirarsi su i pantaloni.

- Cesare Romiti -


Certo uno che i "giornalisti" li cvonosceva bene...
:)


www.beppe.siempre

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 21.12.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

veramente pensate di sfamare con un'innocente panettone FERRARA???...PER ABBUFFARLO CI VUOLE UNA MONTAGNA DI MERDA...

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 21.12.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

De Andrè, inverno...


https://www.youtube.com/watch?v=VukCU9nFgtU

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Rispondo a Roberto
Purtroppo c'è sempre stata una truffa tollerata e mai censurata da parte dei giornali, i quali per avere finanziamenti dichiarano un numero di copie vendute superiore a quella reale

Questo è il numero di copie 'stampate' ma non è detto che siano anche vendute
Corriere della Sera 406.000
la Repubblica 350.438
La Stampa 225.697
Il Sole 24 ORE 224.221
Il Messaggero 144.982
il Resto del Carlino 128.398
Avvenire 118.960
il Giornale 117.968
La Nazione 103.166
Libero 90.895
Il Gazzettino 68.645
Italia Oggi 66.045
Il Secolo XIX 61.519
Il Tirreno 58.893
Il Mattino 55.641
Il Giorno 53.714
il Fatto Quotidiano 53.387
L'Unione sarda 50.657

Secondo il rapporto FIEG 2012 sulla Stampa in Italia, ogni giorno si vendono 4,5 milioni di quotidiani. Si pensi che sono i valori di vendite più bassi d'Europa e che i lettori della stampa hanno continuato a diminuire dal dopoguerra ad oggi per avere poi un calo drastico a causa di internet


Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.12.13 09:30| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è dubbio...non c'è dubbio, il nipote di suo zio non è lui Babbo Natale (come ha evidenziato)...ma il Babbo Natale siamo NOI pagando le tasse per mantenere lui e l'italia del bengodi .
Letta....... è un bambino capriccioso e viziato...che riceve i doni senza farne...volendo far credere ...l'opposto.
LUI NON produce ne può donarla la RICCHEZZA...ma la CONSUMA, quello è il ruolo..che ricopre.

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 21.12.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Il 31/12/2013 ascolterò il discorso di fine anno
di Questo Presidente, di Questo Uomo definito Presidente povero da tutti i media ma che in realtà è il più ricco del pianeta
perchè AMA ed E' AMATO dal suo Popolo
e anche dal Mondo Intero.


Gli importanti cambiamenti introdotti dal presidente José Mujica dalla sua elezione, tre anni fa, ma soprattutto in quest’ultimo periodo hanno fatto meritare all’Uruguay il titolo, assegnato quest’anno per la prima volta, di Paese dell’Anno secondo The Economist.

Le imprese di Mujica, classe 1935, hanno offuscato gli altri Paesi presi in considerazione dalla rivista britannica per il premio, dal Sud Sudan e al suo aumento del Pil del 30% alla Turchia e ai suoi cittadini che sono scesi in piazza per protestare contro il Governo, senza dimenticare l’Estonia, il Paese con il debito più basso di tutta l’Unione Europa.

Ad aprile l’approvazione del matrimonio gay, mentre appena poche settimane fa la legalizzazione della produzione e della vendita della cannabis: chiunque potrà coltivare fino a 480 grammi di cannabis e/o comprarne 40 grammi in farmacia, al prezzo stabilito di un dollaro al grammo, dopo essersi iscritto al registro statale.

A questi passi da gigante, scrive The Economist, si aggiunge il comportamento esemplare del presidente Mujica, che tra le altre cose ha deciso di cedere il 90% del suo stipendio, dichiarando di riuscire a vivere benissimo con il restante 10%, vive in un umile cottage e va a lavoro a bordo del suo Maggiolino Volkswagen e vola soltanto in classe economica.

Modesto, ma audace, liberale e amante del divertimento, l’Uruguay è il nostro Paese dell’anno: ¡Felicitaciones!

http://www.polisblog.it/post/189955/luruguay-e-il-paese-dellanno-secondo-the-economist?utm_source=fb&utm_medium=ed&utm_campaign=Facebook%3A+Blogo

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Il banchiere

Servo di lobby
leccatore astuto
d'invisibili usurpatori
con la coscienza affittata
il corpo svenduto al macello degli interessi

verme vorace di camposanto
esecutore materiale di usurai carnivori
istigatore di suicidi demolendo aziende
giocando in borsa con la disperazione
dei debitori in una nauseabonda bisca clandestina

il sicario di mandanti fuorilegge
ipotecando proprieta' con il prelievo coatto
ti trascini via distruggendo case e sogni
acquisite con sacrifici di anni di risparmio
sostituendoti ad un'uragano maledetto

mercenario di mortificazioni
eserciti il lavoro sporco di politici criminali
occultando guadagni provenienti
da corruzioni da disastri ambientali
riciclaggio di danaro sporco
traffici illeciti di ogni genere

testa di legno di associazioni a delinquere
che ti affidano i capitali ottenuti
da prostituzione di minorenni svenduti
a pezzi al mercato della carne usata
di droghe armi estorsioni intrise di sangue

sempre pronto ad abbassarti
i pantaloni dell'animo
per qualche desiderio perverso carnale
esaltandoti nella tua marchetta
al rumore di qualche spicciolo
fatto cadere delle mani di satana...

Greensboro 11 dicembre 2013

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 21.12.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Morale : I SOLDI CI SONO SOLO QUANDO FA COMODO A LORO !!!((tanto che problema hanno ... basta aumentare le tasse e mettere in funzione il Redditometro illegale ))

...io , tanto per non dimenticare , aggiungerei ai dati del Post. anche ::.....
I soldi per i Politici ( e per il finanziamento pubblico );
I Banksters che quando guadagnano si intascano i soldi senza pagare un euro di tasse mentre quando stanno per fallire mettono le mani in tasca a Noi!!! ;
le Ag. di Rating ;
le Fondazioni ;
le S.P.A. , le COOP. Internazionali , che pagano le tasse dove gli è più conveniente ;
l'organo filo-governativo della RAI (( ormai è diventata una pubblicità giornaliera e gratis a favore del Governo Letta & c. )) ;
gli Organi Centrali , Periferici , Società Partecipate , Enti Locali , Comunità Montane , ecc.
( 1.124.740 persone vivono ufficialmente o indirettamente di politica ,
sono più del 5% degli occupati totali e sono un serbatoio di voti affidabili specialmente per i Partiti di Governo ,
che tradotto in €.= 23,2 Miliardi all'anno !!!).
...I caccia bombardieri F35 ( €. 25 Miliardi ).
Per i dirigenti di Equitalia ( Redditometro , ecc. ) i soldi ci sono sempre ( es., stipendio di A.Befera : 700 mila euro all'anno ; stipendio di Obama : 300 mila euro all'anno ).
.... ecc. , ecc. , ecc...

per tutte queste "sanguisughe" i SOLDI per gli stipendi , liquidazioni milionarie e pensioni d'oro ci sono sempre !!!! : Mortacci Loro !!!

Lino Viotti Commentatore certificato 21.12.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Il consenso viene fabbricato all'interno della macchina politica e l'informazione è la materia prima per farlo.
La libertà di stampa può anche essere un'etichetta
applicata su una scatola vuota, ma le siamo affezionati e continua a funzionare.

Noam Chomsky

Buon giorno a tutti, ma proprio tutti

www.beppe.siempre

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 21.12.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

DIAMO QUESTI SOLDI AL POPOLO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

LUCIANO A., napoli Commentatore certificato 21.12.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Nascondete il panettone, chè arriva quello e ve lo magna......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 09:20| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il 4,9% della stampa è del suocero di Casini, Caltagirone,ex palazzinaro prestato alla stampa, che ha messo nel consiglio di amministrazione il cugino Gaetano,la figlia Azzurra,il figlio Francesco Junior e il fratello Edoardo
La famiglia controlla il 70% del gruppo,un pugno più stretto di quello con cui Confindustria stringe il Sole 24 Ore.Qui troviamo: il Messaggero,il Mattino di Napoli,il Corriere Adriatico,il Nuovo Quotidiano di Puglia e il Gazzettino di Venezia,tutti prontissimi a raccontare le magagne di Acea,Grandi Stazioni, Cementir e del Monte dei Paschi di Siena, ma solo quando la famiglia Caltagirone deciderà di cedere le proprie quote di controllo di queste società per azioni

Infine abbiamo l'ammiraglia Mondadori, controllata al 50,1% da Fininvest e strappata da B a de Benedetti dopo la "guerra di Segrate", vinta da B corrompendo i giudici
Guidata dalla presidente Marina Berlusconi e dal consigliere Piersilvio,Mondadori invade edicole e librerie mangiandosi il 18,3% di mercato editoriale,con un elenco sterminato di marchi e testate controllate:per i libri abbiamo Mondadori,Sperling & Kupfer,Piemme e perfino la progressista Einaudi,che pubblica i libri di Primo Levi producendo profitti per il capo di un governo neofascista che ha approvato neoleggi neorazziali
Sul fronte delle riviste,la galassia Mondadori capitanata da Panorama spazia da "Auto Oggi" a "Villegiardini" includendo tra l'altro Chi, Ciack, Focus, Grazia, Men's Health, Panorama e Tv Sorrisi e Canzoni. E per non farsi mancare niente c'è anche Radio 101

Qual'è l'antidoto migliore a questa concentrazione di potere e di giornali? Sapere a chi si danno i soldi quando si compra un giornale e premiare la piccola editoria indipendente non controllata dalle 5 sorelle della carta stampata.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.12.13 09:17| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I NUMERI SONO SCONVOLGENTI !!!!!!!

Sono a chiedervi a voi tutti il resto dei numeri .

Per quanto riguarda i giornali vorrei sapere quante sono le copie vendute ????? ripeto copie vendute escludendo le copie omaggio!!!

Per quanto concerne radio radicale vorrei sapere il numero di “ascoltatori”???? dei dipendenti ?????

In ogni caso io lo considero finanziamento pubblico ai partiti!!!

E voi ?????

Roberto Tapparello 21.12.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Espresso-La Repubblica prendono 16.186.244 euro
inoltre De Benedetti ha
MicroMega
Limes
Le Scienze
Mente e Cervello
TV Magazine
Il Tirreno
La Nuova Sardegna
Messaggero Veneto
Il Trentino
Il Piccolo di Trieste
Il Mattino di Padova
la Provincia Pavese
Il Centro di Pescara
La Tribuna di Treviso
La Nuova Ferrara
La Gazzetta di Modena
La Gazzetta di Reggio
La Nuova Venezia
La Città di Salerno

Come si vede la penetrazione del Pd nel territorio è imponente, e ognuno di questi giornaletti prende i suoi bei finanziamenti pubblici
Ma a qualcuno diamo noi noia che abbiamo solo un blog!!!
ma che informazione volete che abbia la maggior parte dei lettori italiani che viene informata da giornalini di partito come questi?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.12.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(da Mamma! n° 3)
Cosa sono i Gruppi Editoriali Italiani? Conglomerati aziendali guidati da imprenditori con interessi in campi estranei all'editoria,che usano la stampa per difendere tali interessi e sono spesso molto deboli sul mercato internazionale.L'unico modo che hanno per far soldi è di controllare il mercato interno grazie a monopoli,protezioni,leggi su misura e privilegi con cui schiacciano la piccola editoria e ottengono a spese della collettività sussidi pubblici tanto più ingenti quanto più ricco e potente è il gruppo editoriale"

5 società per azioni controllano il 71% di un mercato editoriale da quasi 5 miliardi di €, fenomeno tutto italiano

La parte del leone la fa Rcs Editori Spa che da sola controlla il 21,3% del mercato editoriale Una cricca formata da Romiti,Della Valle,le famiglie Ligresti,Pesenti,Passera ed Elkann Agnelli,fratellone di Lapo,membro del Bilderberg nonché vicepres. del gruppo Fiat.Il Gruppo Rcs è Controllato da holding come Mediobanca,Fiat, Pirelli,Intesa-SanPaolo e il gruppo Benetton
Rcs è in edicola col Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport,ma pubblica anche una immensa schiera di riviste da "Amica" a "Yacht & Sail",L'Europeo,Max,Novella 2000,Oggi e Anna

Poi c'è il Gruppo Editoriale L'Espresso,De Benedetti:"La Repubblica","L'Espresso","Limes", "MicroMega" e una miriade di quotidiani locali, controllando anche 3 grosse radio (Radio Deejay, m2o,Radio Capital) e il megaportalone di servizi internet Kataweb.Un baluardo culturale dell'antiberlusconismo che controlla il 18,6% del mercato

Il 10% è sotto "Il Sole 24 Ore Spa", che si diverte a divulgare le meraviglie del libero mercato predicando dall'alto di un enorme piedistallo di assistenzialismo statale e fondi pubblici.Controllato al 67,5% da Confindustria e controlla il quotidiano omonimo e l'emittente "Radio 24".

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 21.12.13 09:14| 
 |
Rispondi al commento

IL PRESEPE E' BELLO, SONO I PASTORI CHE SONO BRUTTI (Diceva il grande Eduardo).

Gli spseudo-giornalisti zerbino, andranno in delegazione a leccare i coglioni di Henry palle di gomma, e di tutto il gruppo dei parlamentari che ancora una volta gli hanno passato la mazzetta per averli asserviti e falsi.
E' vero che hanno ottenuto l'obolo, ma il loro panettone al cioccolato non sa di cioccolato....
e quando al pranzo di Natale abbracceranno i propri figli cosa diranno? Segui l'esempio di papà? UOMINI DI MERDA SENZA DIGNITA'.

Robespierre 21.12.13 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Gli affitti intoccabili dei palazzi del potere
Il Senato cancella il recesso a tempo di record: Norma approvata la settimana scorsa in Senato presentata dal M5S
questo articolo è apparso solo sul Corriere della Sera, gli altri giornali non ne fanno menzione, si tratta della solita porcata che i giornali di regime non pubblicano!

Dino ., Bolotana Commentatore certificato 21.12.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

...e la marchetta è servita!
Una politica fatta di parole vuote mai seguite dai fatti ha bisogno di questa stampa schifosa che tiene in scacco un intero paese, per buona parte, di pigri disinformati che pensano di sapere la verità guardando la tv o leggendo i giornali.
Abbiamo ben visto la macchina del fango fin dagli albori del Movimento e sappiamo che tutto ciò che arriva a chi non segue direttamente il nostro operato è fazioso e distorto.
Bisogna assolutamente fare qualcosa di concreto. Basta soldi ai giornali!!! ...e alle radio di partito, che se le paghino loro!!!

Irene M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finchè le lobby o lobbies come preferite, andranno a braccetto con la politica,non ne usciremo mai. La dimostrazione lampante è il trattamento che subisce ogni giorno il nostro movimento:l'unica forza politica che lotta per contrastare questi poteri occulti
Quando sento parlare i politici avversari di un Parlamento rinnovato da tanti giovani leve,mi viene da ridere.Vorrei ricordare a loro che non serve essere giovani volti nuovi se poi ci si assoggetta al dictat del proprio partito e quello che spaventa è che nessuno pare avere gli attributi per voler veramente cambiare questo paese Renzi ne è un esempio .si è insediato con l'idea di rottamare la vecchia classe politica e un attimo dopo ,già ne faceva parte!

Paola L., Verona Commentatore certificato 21.12.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna rinfrescare la memoria: la Bonino è membro bilderberg, non mancherà mia il foraggio ai radicali. Loro si sono "adeguati". Si sono adeguati in tanti, ma i più "adeguati" sono sempre all'ombra del bilderberg.
Pubblichiamo la lista dei partecipanti italiani al bilderberg con le ramificazioni dei loro interessi, la visione sarà più chiara.

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 21.12.13 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Non ho paura del gelido inverno
i frigoriferi vuoti testimonianza acuta
della decadenza morale della depressione
l'elettricita' staccata dalle dita carnute
della viscida prepotenza della mercificazione globale
i rubinetti annodati intimidendo la frustrazione
o i tubi del gas tagliati dall'arroganza
delle multinazionali che gestiscono
i costi truffaldini delle bollette

non ho paura delle borse della spesa vuote
senza a riuscire a nutrire la sopravvivenza
dei treni dei pendolari svuotati dai licenziamenti
degli operai lasciati marcire a casa
dei pensionati colpiti dal vergogna
che squallidamente rubano nei supermercati
per non morire di fame
dei padri abbandonati da tutti che
si vendono qualche organo vitale
per provare a sfamare la propria famiglia

non ho paura delle terre ingravidate da rifiuti tossici
del lubrico smantellamento del sistema sociale
di buchi scavati in montagne per osceni interessi
dei mari trasformati in puzzolenti cloache
da genocidi eccidi causati dai disastri ambientali
per vendere carburanti inquinati medicinali scaduti
e armi che contengono uranio impoverito

non ho paura della scomparsa delle api
sterminate dall'indecenza disumana
delle lobby mostruose che corrompono
politici marchette ed affini per distruggere
ogni speranza con l'usura

non ho paura della miseria
delle scuole pubbliche cancellate
degli ospedali chiusi

ho letteralmente una fottuta paura
dello sfratto dell'umanita'
ho paura mi trema la pelle dell'animo
al solo pensiero che la dittatura monetaria
vuole annientare buona parte della razza umana
con il loro progetto criminale
disegnato alla perfezione dai discepoli del male
ho paura una fottuta paura
che per colpa del debito mutuo bollette
spese le nuove generazioni non possono
permettersi di generare figli
lasciando alla razza diabolica di dominare il mondo
ho paura una fottuta paura una paura che
rimane indelebile fissa nella memoria

ho paura una fottuta paura
che questa scellerata veggenza
puo' diventare realta'...

Atla

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 21.12.13 08:52| 
 |
Rispondi al commento

La popolazione francese raggiunse l’apice della sopportazione quando Maria Antonietta (che viveva al di fuori della realtà) consigliò loro di mangiare biscotti al posto del pane. Ebbene questi nostri “caconi” che non sono nati in una reggia come la regina di Francia, ma nelle borgate o nelle periferie delle città e per (non si sa bene quali traffici) si sono ritrovati nelle alte sfere del potere, fanno anche di peggio: mostrano sistematicamente i privilegi che si sono dati, alla faccia di chi butta il sangue dalla mattina alla sera per mantenerli. E quando il popolo italiano mostra (timidamente) di non gradire e scende nelle piazze per dimostrarlo, vengono fatti gasare e manganellare dalle forze dell’ordine, definendoli “violenti”. Questi caconi evidentemente non conoscono nemmeno il significato delle parole, altrimenti eviterebbero di insultare e istigare alla VERA VIOLENZA una popolazione disperata, ridotta ad elemosinare anche un lurido, mal pagato e pericoloso posto di lavoro. Bisogna riconoscere che gli italiani posseggono una eccezionale pazienza perché qualsiasi altra popolazione, dinanzi agli sfregi, agli insulti all’intelligenza, all’indecenza del loro comportamento, avrebbe appiccato il fuoco a quei palazzi, buttandoli giù dal piedistallo dove si sono messi, proprio come fantocci di cartapesta quali sono. Ma per gli italiani ogni giorno è Natale, non per la tavola imbandita (che purtroppo lo è sempre meno) ma per ciò che rappresenta: volemose bene!


Questa è… Sparta!
Pubblicato 20 dicembre 2013 - 17.11 - Da Claudio Messora

Pierluigi Bersani Nichi Vendola Partito Democratico Comunicazione Sparta

Una delle caratteristiche distintive del genere umano è quella di riuscire ad operare una razionalizzazione del comportamento sociale, grazie alla capacità di classificare le situazioni e identificare norme generali e condivise che tutti noi chiamiamo regole. E’ grazie alle regole che sopravviviamo. Immaginate di fare una partita a scacchi. Avete studiato a memoria centinaia e centinaia di incontri tra i più grandi campioni della storia, conoscete a menadito ogni possibile apertura e riuscite a prevedere decine di mosse più in là rispetto al vostro avversario. In poche parole: siete un genio. Vi sedete di fronte alla scacchiera, davanti al vostro avversario, il quale a un certo punto tuttavia prende un pedone e inizia a far fuori tutti i vostri pezzi, uno ad uno, senza fermarsi, come se si trattasse di una partita di dama. Poi, indispettito dal vostro sguardo sconcertato, tira una manata sulla scacchiera e fa volare tutto a terra. Se protestate, vi tira una mazzata in testa e vi stende. Ha vinto lui? Se non c’è qualcuno che interviene a sanzionarlo (per esempio le forze dell’ordine), sì: è triste dirlo, ma ha vinto lui. Tutte le vostre abilità, le vostre ragioni, valgono soltanto fino a quando tutti rispettano le stesse regole. Altrimenti non c’è partita.
Ci sono ambiti dove le regole tuttavia non sono scritte, oppure dove è più difficile identificare le violazioni. Ma non producono effetti meno gravi. Avviene costantemente nei gruppi di lavoro, tanto che la legge si è dovuta dotare di nuovi linguaggi e inediti strumenti di lettura. E’ il caso del mobbing: si può cioè rendere la vita di un collega talmente impossibile da costringerlo ad andarsene spontaneamente, quando per contratto lo stesso scopo non sarebbe perseguibile. Neppure tra amici ci si salva: c’è sempre chi nasconde dietro ai sorrisi o a una finta preoccup

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.12.13 08:40| 
 
  • Currently 1.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Aiutatemi a contattare Beppe Grillo
.."Mi manda Rai 3" si è defilata, dopo essere stato contattato telefonicamente, per la mia segnalazione, nulla di fatto, evidentemente in Rai meno si parla di Agenzia delle Entrate e Equitalia meglio è.

L'Agenzia delle Entrate ed Equitalia pretendono pagamenti di tasse su redditi confezionati con numeri di fantasia http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 21.12.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

più investimenti economici,
costruiamo il prima possibile pannelli a più strati di ossido di silicio, poi con strato in carburo di silicio, concentratori fet, pile ad idrogeno con rendimento più elevato, batterie al sodio con più capacita, turbine eoliche più grandi.
Volevo porre l'attenzione sui concentratori fet a giunzione inversa che permettono la conduzione tra ossido di silicio e lo strato di carburo di silicio

1698421 21.12.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento

meassaggio per cicciabomba ferrara : il tuo giornalino stampato su carta igenica se lo pagano quegli idioti dei tuoi lettori (ben pochi), cosi' sparirai insieme alle tue minchiate ,la tue ora e' arrivata!

frank pit Commentatore certificato 21.12.13 08:32| 
 |
Rispondi al commento

letta non è babbo natale ma regala conil consiglio di zio lobby e nonno monarca e ultimo arrivato alfano in libbro paga lobby slot vedere ultime leggi a favore di lobby slot apparati fatti per demolire le famiglie con innesco malattia del gioco questo stato governativo ha deciso i pelati anno deciso arricchirsi e demolire le famiglie italiane con tasse esagerate stipendi bassi e tutti mangiano su tassa rifiuti 2012 equitalia....2013...comuni...e tares 2013 agenzia entrate con saldo veri apparati a delinquere contro il cittadino a reddito annuale di 6000 mila euro tassato al 50 per cento il panettone a letta e lobby lo darei avvelenato al cianuro come lui e setta di governo avvelena con tasse a progressione crescente la vita di noi italiani mono reddito con sopravvivenza nella prima settimana del mese poi altri giorni è crisi per mancanza di liquidità .. il panettone ai politic va dato al cianuro....

antony.gentile 21.12.13 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Lujs co sto romano puro sei un mito!!!
Core de cimice :)
Che il panettore je vada de traverso a sti stronzi!!!.

Leonardo 21.12.13 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Vedere video per sapere cosa è successo a Edera Spadoni, e rendersi conto del disprezzo in parlamento verso i deputati 5s e del maschilismo prepotente che emerge da questo brutto episodio :
http://www.youtube.com/embed/Qoe_Vg0r0ZI

franca s. Commentatore certificato 21.12.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono 24 coppie di CITTADINI ITALIANI bloccati in CONGO, paese natale della nostra ministra per l'immigrazione KYENGE, che non possono ritornare in ITALIA coni i loro figli adottivi.
a quanto pare la mediazione della KYENGE non è servita a sbloccare la situazione e la BONINO non si è resa particolarmente incisiva. la BODLRINI non ne parliamo nemmeno.
sembra che l'unico che abbia veramente sbattuto i pugni sul tavolo sia nientemeno che BORGHEZIO europarlamentare della LEGA; ho ascoltato la telefonata diffusa da radio24 che BORGHEZIO ha fatto all'ambasciatore italiano in CONGO.
chiediamo ai nostri eletti di promuovere subito un'interrogazione alla MINISTRA DELL'IMMIGRAZIONE e riferire IMMEDIATAMENTE su questa gravissima impasse diplomatica che pare essere anche generata da imperizia della MINISTRA medesima.
e poi non capisco una cosa: 2 MARO' accusati di OMICIDIO valgono i titoloni dei giornali per mesi e per 50 cittadini italiani, compresi i loro figli c'è il silenzio stampa?
ma scherziamo??
la KYENGE riferisca IMMEDIATAMENTE in PARLAMENTO!


Daje oggi se abbuscheno pure da magnà....er tema der giorno: a sconfitta der diavolo putin contro obbama & ollande.
Obbama er premio nobbel bombardiere....chepperò nun transigge sui gay....
Ollande quello che je rode er culo perchè mosca nun se lo ingroppa de striscio....ma puro lui offeso pei gay.
Chi vincerá ner mentre che noi annaspamo nella merda? Risposta da 175 mijoni de euri....
Bongiorno blogghe...

luis p., roma Commentatore certificato 21.12.13 08:14| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

bravo il cittadino Fraccaro !!
da un articolo su corsera di sergio rizzo

PAGANO con i nostri soldi >>> 12 miliardi l'anno di affitti

non ci posso credere

"grazie a un emendamento presentato alla Camera dal deputato del Movimento 5 Stelle Massimo Fraccaro. Testuale: «Le amministrazioni dello Stato, le Regioni e gli enti locali, nonché gli organi costituzionali nell’ambito della propria autonomia, hanno facoltà di recedere, entro il 31 dicembre 2014, dai contratti di locazione di immobili in corso alla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto. Il termine di preavviso per l’esercizio del diritto di recesso è stabilito in trenta giorni, anche in deroga a eventuali clausole difformi previste dal contratto»."

"L’emendamento porta la firma della relatrice del provvedimento, circostanza che qualifica l’emendamento come iniziativa non personale. Ma essendo la senatrice del Pd Magda Zanoni esperta di contabilità statale, visto che il suo curriculum la qualifica come «consulente di bilanci pubblici», certo non ne può ignorare le conseguenze. E cioè che oltre a mettere in pericolo i contratti blindati e dorati dei palazzi Marini, quella perfida norma grillina consentirebbe a molte amministrazioni di liberarsi di onerosi contratti incautamente sottoscritti senza clausola di recesso: è appena il caso di ricordare che spendiamo circa 12 miliardi l’anno per gli affitti degli uffici pubblici. Chissà perché nessuno ci aveva pensato prima."

provare x credere:

http://www.corriere.it/politica/13_dicembre_21/gli-affitti-intoccabili-palazzi-potere-senato-cancella-recesso-tempo-record-f8cca1bc-6a05-11e3-aaba-67f946664e4c.shtml

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.12.13 08:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O:T

LA CIA,LA DROGA E L'AFGANISTAN
questa si che è democrazia

http://fractionsofreality.blogspot.it/2013/12/il-ruolo-degli-stati-uniti-nel_9.html


Perché Washington non è desideroso di prendere le truppe americane e portarle via dall'Afghanistan? Per rispondere a questa domanda, si dovrebbe fare un'altra domanda: qual'è la vera ragione per l'invasione americana di questo paese?

Cerchiamo di studiare alcune cifre. Secondo i dati forniti da Aydar Makhmadiev, un ex funzionario dell'Agenzia sul controllo della droga del Tagikistan, nel 1999, l'Afghanistan ha prodotto 4.565 tonnellate di oppio grezzo, nel 2000 (nel luglio del 2000 i talebani hanno vietato alle persone di crescere papavero), la produzione totale è scesa a 3.276 tonnellate; nel 2001 (quando il divieto era in pieno effetto) - 185 tonnellate, nel 2002 (dopo gli Stati Uniti hanno attaccato l'Afghanistan e il regime dei talebani è stato sconfitto) - 2.700 tonnellate. Nel 2003, la cifra è salita a 3.400 tonnellate, nel 2004 - a 4.200 tonnellate, nel 2005 - a 4.100 tonnellate, nel 2007 - a 8.200 tonnellate, e così via.

orlando g., torino Commentatore certificato 21.12.13 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Se non sbaglio la moglie di capitan findus lavora al corriere della sera ! Devo proseguire ? Credo sia inutile . Ah capitan findus non è l'unico parlamentare ad avere un parente che ha una attività' . Se poi vogliamo parlare di quanti avvocati e commercialisti siedono in parlamento allora capiamo tanti perché .

Sandro colella 21.12.13 08:01| 
 |
Rispondi al commento

Cronache del saccheggio:

http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2013/12/17/news/fondi-gruppi-sardegna-perquisizioni-a-raffica-e-cinque-nuovi-indagati-1.8318639


E' pazzesco, basta indagare un poco e salta fuori la merda da ogni dove...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 08:01| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il finanziamento pubblico delle testate giornalistiche fa si che CONTROLLATI e CONTROLLORI sono oggettivamente dalla stessa parte.
La posizione dell'ITALIA nella classifica sulla liberta' di stampa lo certifica inequivocabilmente.

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riposto.

SE TUTTO CIO' E' VERO, SE TUTTI GLI SCANDALI CHE EMERGONO GIORNALMENTE SON O V ERI E NON INVENTATI,
SE TUTTI GLI ITALIANI CHE CONOSCO BESTEMMIANO OGNI GIORNO CONTRO QUESTI SIGNORI CHE LEGIFERANO IN PARLAMENTO SONO CONVINTI DELLE LORO BESTEMMIE,
E TUTTO RIMANE COME PRIMA NEL CORSO DEGLI ANNI,
LE COSE SONO DUE :
1- O SONO DIVENTATI TUTTI SCEMI QUESTI CACCHI DI ITALIATI
2- O LE ELEZIONI SONO TRUCCATE.
CIO' PERCHE' VINCONO SEMPRE GLI STESSI.VINCONO ANCHE QUANDO LA SOMMA DELLE MEGISTRATURE ITALIANE
GIUDICANO ILLEGITTIMI QUESTI SIGNORI CHE LEGIFERANO.QUESTI SE NE FREGANO ANCHE DEI GIUDICI.
A COMINCIARE DAL PRESIDENTE DELLA CACCHIO DI REPJUBBLICA.
SONO CONFUSO...C'E' QUALCOSA CHE NON TORNA...CHI MI SA DARE UNA RISPOSTA ??
SALUTI

d'addona Crescenzocrescenzodaddona 21.12.13 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al m5s queste cose si vengono a sapere e ci fanno indignare,ma non basta sbandierare ai quattro venti le vergogne d'Italia,urge porre fine al più presto.

Salvo Carmelo 21.12.13 07:21| 
 |
Rispondi al commento

ennesima dimostrazione che siamo un popolo pacifico & credulone,ascoltiamo & leggiamo & purtroppo crediamo a ciò,vero o falso che sia ! i media sono di loro proprietà ! dimostrabile dal fatto che sono 30/40 anni che l'italia viene gestita sempre dai soliti noti potentissimi ed il popolo sta sempre peggio ! appoggiate chi fa e non chi promette da anni.so che per molti la scelta è difficile,cambiare opinione quindi partito ma in questo momento occorre far ciò.tentar non nuoce tanto peggio di così ! ora è una dittatura democratica ossia comandano tutti,larghe intese,ottimo per loro ma nessun risultato buono per il popolo.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 21.12.13 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Tu politica dai dei soldi a me, io stampa non ti sputtano.
E tutti vissero felici e contenti.

enzo m. Commentatore certificato 21.12.13 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari onorevoli del Movimento 5 stelle Auguro a tutti Voi un Felice Natale!
Il panettone voi lo avete meritato, siete stati una voce della coscienza per tutti gli altri politici che avevano dimenticato il senso del loro lavoro e ancora credo che non hanno riacquisito completa coscienza...la consapevolezza di essere al servizio dei cittadini italiani!
So che sarà ancora lunga la strada da percorrere, voi state facendo un Ottimo Lavoro, ma il cambiamento richiederà ancora tanta fatica!
Come era prevedibile anche Renzi ha mostrato subito il suo vero volto...ricatto per ridursi i finanziamenti....
Solo Voi avete avuto l'onestà di dimostrare che se si vuole i finanziamenti pubblici possono essere reinvestiti per i cittadini italiani!
Buon Natale e un Augurio per un 2014 che finalmente possa darvi le soddisfazioni e gli encomi che meritate!
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 21.12.13 07:07| 
 |
Rispondi al commento

Quello delle pile al silicio non si è ancora svegliato ?

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 21.12.13 06:49| 
 |
Rispondi al commento

la TV e la stampa sono meglio delle forze dell'ordine per il potere e per questo pagate profumatamente.....puntellano e manipolano bene ogni informazione. IMPORTANTISSIMO che non si sappia la verita`e nel caso fosse e`meglio che tutti siano colpèvoli un PO`. Perche`la polizia e carabinieri sono pagati meno dei giornalisti ?perche`devono fare il lavoro sporco per quelli che non bevono tutte le balle o per gli sfortunati che hanno perso tutto..praticamente MENARE questi disgraziati. basso livello mentre i raffinati scribacchini nelle loro scrivanie giocano con le parole e con le infamie CONTRO IL POPOLO ITALIANO.

MARTA ORTOLANI, es castell minorca spagna Commentatore certificato 21.12.13 06:38| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ricordARE CHE il Gruppo l'Espresso (De Benedetti) anche se non prende soldi per l'editoria(??) , ha agevolazioni milionarie in altri modi, facendogli delle legge ad personam a favore, da parte del Governo.

PS: Staff, potete mettere una piattaforma di discussione tipo DIsqus, qui sul blog, in modo da favorire il dibattito??? Grazie

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 21.12.13 06:36| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo l'articolo http://m.wired.it/daily/news/scienza/2012/05/18/bufale-scientifiche-beppe-grillo-23666.html secondo me ci sono gli estremi per una denuncia...

Paolo Rainone 21.12.13 06:27| 
 |
Rispondi al commento

la creativita' dell'EVASORE RECIDIVO ABITUALE
TREMONTI
ECCOLA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 06:00| 
 |
Rispondi al commento

D E L L ' E V A S O R E ABITUALE

-----T R E M O N T I------

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 05:58| 
 |
Rispondi al commento

la creativita' dell'EVASORE
TREMONTI
ECCOLA

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 05:56| 
 |
Rispondi al commento

si inventano dei crediti
e vai
col ricatto

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 05:54| 
 |
Rispondi al commento

a ecco a cosa serve SERVE equitalia

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 05:51| 
 |
Rispondi al commento

Politici balordi ed inetti cantastorie, giornalisti servi e TV sono da sempre, in questo paese, associati nell'approfittare dell'ingenuità di molti cittadini. Purtroppo molti di questi ultimi accettano di farsi imbrogliare da questa banda di parassiti.

Jano P. Commentatore certificato 21.12.13 03:21| 
 |
Rispondi al commento

Altro che pennivendoli. Costoro sono dei criminali, almeno tanto quanto i padroni che asservono, e come tali dovranno essere perseguiti. Loro rappresentano i principali e più validi collaboratori di quei delinquenti che ancora detengono il potere politico. Pertanto vanno considerati complici e responsabili al pari di questi, dell'immane danno causato alla nazione ed a tutto il popolo italiano. E di ciò dovranno rispondere.

Libertino Arrigo 21.12.13 03:02| 
 |
Rispondi al commento

cafferino a 5 stelle notturno,qui!!!e anche stasera discussione con amici ancora incerti verso il M5S!!!eppure basta poco,basta informare e divulgare!!e basterebbe esser più presenti in tv.ma alla fine,vinciamo noi!!!buonanotte blog!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 02:25| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La diffusione de l’Unitá é diminuita di due terzi nel giro di dieci anni. Se oggi vendesse quanto nel 2011, (quando riceveva un finanziamento pubblico solo di poco superiore a quello attuale), del finanziamento non ne avrebbe bisogno. Ma evidentemente, i suoi contenuti (come anche quelli degli altri giornali parassiti) piacciono talmente tanto che perfino i pesci morti, se qualcuno li vuole avvolgere in quei fogli sporcati dai partiti, protestano ad alta voce. Perché a differenza di certi pennivendoli, i pesci morti una dignitá da difendere ce l’hanno.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 02:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VE LO RICORDATE IL FIRMADAY?
L’anno scorso, in questi giorni,partiva il firma day,evento che ha attraversato l’Italia
tutta e che ci ha visti,sotto la pioggia per diversi fine settimana, a raccogliere le firme per la presentazione delle liste elettorali, trascorrendo intere giornate fradici e congelati, in mezzo alla strada,meravigliati e felici di quanta gente fosse accorsa all’appello del Movimento.Un impegno che abbiamo vissuto con la consapevolezza di quanto fosse importante la partecipazione diretta dei cittadini per rendere reale il sogno di cambiare totalmente una classe politica corrotta e inadeguata, una responsabilità che tutti gli attivisti si sono presi in carico, non solo studiandosi le leggi, ma soprattutto informando gli altri cittadini su come il sistema partitico si fosse costruito un bozzolo impenetrabile.Oggi,per merito di tanti attivisti alcuni di noi siedono nei palazzi.Al di là di ogni polemica, sappiamo quanto sia difficile stare lì da semplice cittadino, privi di quella struttura a volte necessaria,che un normale partito ha alle spalle.Non va però dimenticato che un eletto 5 Stelle per i cittadini è un sig Nessuno.I suoi voti personali sono poche decine, come qualsiasi altro suo collega votato sul web.I voti veri, i milioni di voti, sono del Movimento che li ha avuti non per le persone,ma per la strategia che Grillo ha illustrato e che si è impegnato ad applicare davanti agli elettori, ma soprattutto non dimentichiamo che sono voti di disperazione della gente. I singoli,i portavoce in parlamento,contano solo se sono uniti nel portare avanti proprio quelle istanze che sono state votate dalla gente.Da soli o singolarmente, questi cosiddetti eletti sono ZERO.
Dobbiamo rinnovare e aumentare l’attivismo sperando che i migliori attivisti debbano ancora arrivare:senza speranze, sogni e illusioni non si può continuare su nessun cammino.
Cafiero Pasquale

A L., roma Commentatore certificato 21.12.13 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Ora che il gruppo Repubblica l'Espresso si è beccato la sua quota di sovvenzionamenti pubblici, ecco il solito viscido pennivendolo dell' Espresso, "Dammilano", con suo solito corsivo di merda, contro il Movimento. Per fortuna che sino all'altro ieri i lobbisti collegati al suo gruppo editoriale, infestavano i corridoi del parlamento!!!

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2013/12/19/news/e-nato-grilloni-berlusconi-e-grillo-marciano-divisi-colpiscono-uniti-1.146682

gianfranco d. Commentatore certificato 21.12.13 01:47| 
 |
Rispondi al commento

C'è una casta di pseudointellettuali che crede di avere il sacrosanto diritto di dire menzogne ,di non citare le fonti dei propri sproloqui e di trattare il venti per cento degli elettori italiani come degli ignoranti.vorrei ricordare a tali figuri così intelligenti e radical chic, che sono costretti ad accettare come Vangelo le parole di un novantasettenne che siede in parlamento da sessant'anni e si rifiuta di chiarire sulle registrazioni fatte bruciare riguardanti indicibili rapporti tra stato e mafia.ma gli intellettuali non dovevano insegnare qualcosa di buono alle nuove generazioni?non sono gli stessi che quarant'anni fa gridavano:abbasso il potere?ahh già,ma allora non erano pagati per farsi ascoltare...

Michele Facen (ciass12), Lamon Commentatore certificato 21.12.13 01:46| 
 |
Rispondi al commento

Questi non sono giornali ma bollettini di partito, quindi che se li mantengano loro, visto che non vogliono mollare i finanziamenti illegittimi che percepiscono (rubano ?). Per un 2014 diverso.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 01:44| 
 |
Rispondi al commento

greta garbo, tu non te sposi figlia mia se non cambi.

elsaint 21.12.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

************************************************
GOVERNO E MAGGIORANZA IN ANALISI

ALLA CAMERA, GRAZIE AL PORCELLUM, HANNO IL PREMIO DI MAGGIORANZA;
LORO FANNO LA LEGGE DI INSTABILITA',
LORO FANNO 2700 EMENDAMENTI ALLA STESSA LEGGE,
LORO CI METTONO LA FIDUCIA
E NON RAGGIUNGONO IL QUORUM
*************************************************
TUTTI IN PSICOANALISI

WMV5* 21.12.13 00:41| 
 |
Rispondi al commento

dell'infelicita' gli unici che sono riusciti a farne un business sono gli psicoterapeuti,
c'e' un forte sconto sulle comitive fino a 12
ah giusto, i giornalisti, ahahah, ovvio
che ne dite di non leggere piu' quotidiani on line
fatevi del bene

tranquilli, e' solo una proposta,

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.12.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

***********************************************

CRISI DI GOVERNO

NON RAGGIUNTO QUORUM SU VOTO DI FIDUCIA

258 VOTI SU 316

************************************************

WMV5* 21.12.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Ogni tanto acquisto il quotidiano la stampa, sarà che il "buongiorno" di Gramellini anche se piddino a volte mi fa sorridere, sarà che mi serve della carta quando faccio i lavori e per ora giornali vuoti bianchi, non ne vendono ancora. altrimenti sarei più per un bel quotidiano vuoto, visto il panorama!
Comunque se non fosse per gli esercizi pubblici tipo i bar, di giornali ormai non ne venderebbero quasi più.
Siamo lenti a capire ma possiamo farcela..
PER UN 20014 A STELLE

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 21.12.13 00:31| 
 |
Rispondi al commento

"Il Fatto Quotidiano" è una cagata pazzesca

Gianna Torbero 21.12.13 00:28| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento

Possa bruciare anche radio radicale, noto che anche i radicali che erano contro il finanziamento pubblico si sono adeguati complimenti ladroni!

frank pit Commentatore certificato 21.12.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche per oggi giornata finita, italiani ancora più poveri, ma pochi sempre più ricchi, compresi i giornalisti della carta stampata e delle tv di stato e di berlusca,,, e questa specie di governo letta maio promette ogni giorno cose che non mantiene, promette cambiamenti, ma è immobile da quando è salito al potere, praticamente siamo in un puro stato di dittatura. giornali, tv e giornalisti prendono ogni giorno per il culo gli italiani ONESTI e questo succederà anche oggi sabato 21 dicembre 2013,, e da vent'anni gli italiani sperano che cambi qualcosa ,, di fatto cambia,, si sempre più miseria, disoccupazione, suicidi e disperazione ... MANDIAMO A CASA QUESTO AMMASSO DI DELINQUENTI DELLA VECCHIA CASTA CON TUTTI I RICCHI GIORNALISTI LECCACULI,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 21.12.13 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Bene, prepariamoci all'ottavo discorso consecutivo di fine d'anno o "fine danno" di re Giorgy!
Rodotà si rivolta con Prodi nella tomba ancor vuota..

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 21.12.13 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Pennivendoli servi del potere,
sarete maledetti x l'eternità!!!

Paolo A., cesano maderno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento

un paese dove i pensionati di massa sono sempre piu' poveri
dove la p.a. spende male, fosse vero che paga qualcuno per leggere qua sarebbe da denuncia per danno erariale
giusto che per vincoli europei spendano sempre meno, viste le premesse
dove le industrie una alla volta se ne vanno, delocalizzano, non ci sono le condizioni qui

volete che le banche o le finanziarie finanzino i cittadini di un paese si fatto ?
nossignori, dovrete ipotecare il quinto dello stipendio o della pensione, dire grazie,
Fantozzi era un Sig.re al confronto, la 500 a rate lui se l'e' comprata con una firmetta e qualche cambialina in bianco..
voi manco a cambiali ve la potrete permettere

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.12.13 00:18| 
 |
Rispondi al commento

L'unico giornale da salvare è il vernacoliere, il resto è carta sporca

Luca 21.12.13 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Radio Radicale fa le dirette dei lavori parlamentati: una cosa trasparente che merita di continuare. Va cambiato il criterio perché non c'è gara. Sul principio sono d'accordo con voi, l'economia non va sussidiata. Però voglio citare Italia Oggi che è un ottimo giornale. Vi segnalo però la contraddizione nella quale cadete senza accorgervene: i fondi per la micro impresa che vengono dal vostro conto sono la stessa cosa, economia sussidiata.

Marco Diaco 21.12.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi sollecitavo, compriamoci telecom, compriamoci telecom
votiamo a mandiamoli a casa
ci facciamo pure due euro
beh, sara' fatto senza di voi
ad aprile andranno a casa, comunque
e diventera' una public company
quello che l'italia non sara' mai

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.12.13 00:10| 
 |
Rispondi al commento

E i contributi indiretti?? E quelli dei giornali delle diocesi??

Gian luca Bardelli 21.12.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

ma che kaiser ci state a fare su sto blog ?
altro che repressi, depressi siete

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.12.13 00:06| 
 |
Rispondi al commento

sapete quale' l'unica forma di finanziamento che in italia sta crescendo ?
la cessione del quinto dello stipendio o della pensione alle finanziarie, ecco cosa
in crescita del 2 per cento,
mentre i prestiti personali sono crollati del 10 per cento a novembre

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.12.13 00:04| 
 |
Rispondi al commento

con Telecom appuntamento ad aprile, se non vogliamo che ci facciano la rivoluzione a 90 gradi occorre farla a 360 gradi
sara' li' che avverra', io credo e per farla serve qualcuno che ci stia rimettendo meta' del suo patrimonio e che non accetti cooptazioni
oggi l'ho visto, uno incazzato davvero, tanto da non trovare le parole, da imbalbettarsi davanti ai giornalisti, persino
tempo al tempo, andranno a casa, ormai e' sicuro

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 21.12.13 00:01| 
 |
Rispondi al commento

penso proprio che lascerò l'italia.non è possibile vivere in uno stato dove più di cinquanta milioni di persone esistono,solo,per mantenere un paio di milioni di parassiti.chi non vuole servi nè padroni non può più stare in italia.avevo puntato sul m5s ma,i tempi,mi sembrano troppo lunghi.non resisto più nel vedere vecchi,bambini,malati,morti di fame affannarsi per dare una vita da nababbo a squallidi esseri come giovanardi e casini,scalfari e nosferatu.non posso accettare che vassalli leccaculo dei potenti come monti e letta reggano le redini del calesse.solo una vera rivolta potrebbe cambiare la situazione ma,non mi pare che,il movimento,sia orientato in tal senso per cui:buona permanenza e buona fortuna.io comincio a vedere come fare per andarmene in costarica o all'isola margherita.me ne vado come un vedovo perchè amo la mia terra ma,i morti non resuscitano e,l'italia,credo sia,irrimediabilmente,defunta.


Pennivendoli da quattro soldi, col guinzaglio dei padroni, pronti ad abbaiare all'ordine.
Avete visto quanto clamore per la restituzione dei soldi da parte degli eletti 5 stelle?
Solo qualche sparuta notiziola in quinta pagina.
Il loro vero impiego è come carta igienica.

John F. 20.12.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

i giornali si diceva

dall'espresso.it

E' nato 'Grilloni': Silvio Berlusconi e Beppe Grillo marciano divisi, colpiscono uniti


Path Walker Commentatore certificato 20.12.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Konan, aleppe asvatar

arsit a. Commentatore certificato 20.12.13 23:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo Blog sembra star a Mezzastrada fra la Questura e Spoon River.
Anche le note, si confondon tra una Poesia ed il Dispaccio della Centrale.
Una volta, la Sirena era una Presenza CAlda, Invitante, Donativa, una che sempre Dona Doni...
Ora, è una Stridula, luce Blu, Sinistra.
Ambulante, oppur la Gestapo...

Notte, possiate Pentirvi delle vostre Malefatte, Teste Quadre.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 20.12.13 23:02| 
 |
Rispondi al commento

I Giornali, paradossale, son Liberi.
Puoi comprare tanti Giornali Porno e nessuno lo sapra' mai.
Col Web, ti contan i peli del c...

Ergo, Internet è un LAger pieno di Spioni e Guardoni di stato.

Buonanotte, Segaioli.

Stasera, niente Donne, così imparate a Rispettarle.
Date retta alla Befana FAscista in Pigiama, voi.
Quella sì che v'Insegna Bene.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 20.12.13 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ritengo che non ci si debba stupire, sono gli italiani a volere il finanziamento all'editoria!!!! Sono gli stessi italiani che votando i vecchi partiti vogliono la continuità su tantissimi argomenti!! Esempio:
1 finanziamento ai partiti
2 finanziamento ai sindacati
3 finanziamento alla chiesa
4 finanziamento alla scuola privata
5 finanziamento all'editoria
6 mantenere la Rai pubblica
7 buttare i soldi per Alitalia
8 finanziare folli missioni militari all'estero
9 mantenere le province
10 mantenere gli statuti speciali
11 mantenere regioni che hanno gli abitanti pari ad una parrocchia di Milano
12 non accorpare i comuni
13 mantenere aereoporti da playmobil
14 mantenere strutture inutili costose e pachidermiche come le prefetture
15 continuare a ritenere il ministero del turismo come un ente secondario tanto da non ritenerlo degno di avere un "portafoglio"(un po' come se in Texas ritenessero secondarie le mucche e il petrolio!!!!!!!)
Ecc
Ecc
Ecc

No ai rimborsi 20.12.13 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO M5S,
1) BERLUSCONI DEVE RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO RUBATO FRODE FISCALE, DIECI TV, ECC. CON GLI INTERESSI LEGALI, DEVE PAGARE TUTTI I DANNI CAUSATI E POI VA BUTTATO IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITA!!! ANCHE GLI ALTRI PARTITI DEVONO RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO RUBATO!!!
2) NOI PER AUMENTARE IL CONSENSO OLTRE A CRITICARE GLI ALTRI DOBBIAMO FAR VEDERE IL NOSTRO PROGRAMMA POLITICO NEI BANCHETTI PER LE STRADE ED ANCHE IN TV, SUI GIORNALI, ECC.
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 20.12.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il fatto è che anche se smettessimo di comprarli di leggerli,a loro importerebbe poco.. infatti le edicole stanno chiudendo una ad una come in un domino,oramai si vendono solo figurine dei calciatori..
se levi i soldi alla stampa metti nei casini tutto un intero settore fatto di persone che con i venduti non centrano niente persone come addetti alle macchine da stampa,edicolanti corrieri ecc.. levare i soldi alla stampa anche se giusto,ora non sarebbe il momento adatto con la disoccupazione già ai massimi storici,la peggiore crisi di sempre! e solo appena cominciata perché la crisi vera ancora non e cominciata! se continuano le manovre depressive della bce iniziate prima da monti,e poi continuate da letta le cose possono solo peggiorate,letta dichiara:se non fosse passato lui di li staremmo molto peggio,lo stesso che diceva il suo predecessore M.M. ma allora come dovremmo stare se ognuno che arriva non fa altro che migliorare le cose? io ricordo che quando stavamo senza governo si intravedeva una certa luce di positività! forse allora dovremmo non avercelo,che tanto secondo me questi sono governi finti,fatti tanto per ingannare i mercati,chissà chi governa davvero!!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 20.12.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Luca M Rho

Sono d'accordo con te, è la tv pubblica che deve essere obbligata a dare lo spazio all'opposizione xchè in passato quando c'era il Pd in minoranza in
tv c'erà sempre.

E lì Roberto Fico dovrebbe farsi sentire.

Basta far un po' di pubblicità su questo fatto

x es. perché non mettere sul blog un indirizzo della Rai a cui inviare l'e-mail

Io personalmente ne scriverei una al giorno

Titolo del post

"siamo abbonati Rai vogliamo una tv indipendente"

Ciao luca

nessun copy 20.12.13 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nell'elenco non vedo la testata "Ki" dell'amica
alfonsa signorella.Gruppo Mondadorissimi le lunghe zampe del nano-
un po' di sano gossip al posto di sti giornali da sfigati puo' risollevare il morale-
insomma i tromboni van pagati-
e a Roma non si fan mancare nulla-
Promessina della letterina a babbo natale:
per gli incollati con l'attak alle poltroncine della balconata palazzina gold-
vi toglieremo anche il fiato a forza di riti della santeria, politicanti asserviti al denaro-
e' una promessa, di solito le renne son puntuali-

mary dg 20.12.13 22:42| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quanti alberi abbattuti
Per far coriandoli di giornali
Mi faccio regalare quelli che andrebbero nel cassonetto
vicino a casa, non per leggerli, ma incartare ramoscelli secchi per accendere il fuoco. Avvolti non sporcano
Ier l'altro al colmo dell'ironia mentre lo usavo ho letto
SALVIAMO LE FORESTE

Rosa Anna 20.12.13 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'notte blog! a domani!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 20.12.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Cominciamo a non pagarli più, tanto li paghiamo già alla fonte!!!

susanna c. Commentatore certificato 20.12.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

ENTROPIA:
(Babbai, oje iadessi nau una paragula vona pro sos IXENTES ILLUMINAOS dae sos istudios impostos dae sos colonizadores. Allegas adattas pro Istudiaos e titolaos ki non bolene MAI NARRERE su ki veramente pessanta pro no andare contra a su ki atta iscrittu su ki tà donau meritu e titulu.
Maggiore è l'entropia, maggiore è la quantità di informazione.
Babbai su MeriMannu, MAI e poi MAI ha pensato o sostenuto e tramandato nei suoi insegnamenti che nella sua ANTICA terra siano arrivati popoli che hanno insegnato al suo popolo come costruire case. Lui già sapeva costruire le case e in quelle case pregava, insegnava e ospitava viandanti che venivano in PAKE e AMISTADE. Babbai, su ki s'adi racumandau e tramandau este: Sos ki venin dae su mare prus ke ateru non beninti a donare, ma xetti pro PINNIGARE. Imparai alos connoskere dae innedda. Lui Babbai su MeriMannu li conosceva bene, li riconosceva da lontano e senza sentirli parlare. Da come si presentavano capiva perchè erano venuti. Lui Babbai, lo ha tramandato e lasciato detto, se si presentano con le armi sono invasori e non beninti pro circai AMISTADE ma pro sindè furare donnia bene. Difidai sempere e non fidatevi MAI di chi parla di PACE con le armi in mano e solo un prepotente invasore. Oggi al contrario degli insegnamenti nella ENTROPIA in sa terra de Babbai occupada dae (sa bagassa issoro) poligonos serraos a filu spinau dae truppas istranzas de ocupazione, c'è chi sostiene e vuole far credere ai discendenti de Babbai suMeriMannu che la pace si costruisce IMPONENDOLA con le armi a nome di DEMOCRAZIA.
http://youtu.be/vOUXLJcQ_rQ

MARIO FLORE, Elmas Commentatore certificato 20.12.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Levare almeno una consistente percentuale dai fondi dell'editoria e darli ai settori delle belle arti che di ritrovano in condizioni pietose.
Non lo faranno, perché questi fondi non sono altro che rimborsi alla casta mascherati.

Rosa Anna 20.12.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

a me quel 'quotidiano' del fatto quotidiano mi ricorda piu' il padrennostro che altro, non si usa neanche piu' il termine quotidiano. chi caz... pene, dice piu' quotidiano? del giorno, giornaliero, della giornata, di oggi. 'il fatto di oggi' suonava bene come nome. il fatto quotidiano fa cagare come nome, un punk-a-bbestia o un rastafari non comprera' mai un giornale con la parola 'quotidiano', termine che ormai usa solo furio colombo e il prete vicino a casa mia trava'... ve manca come se dice... un coso, uno che capisce de marketing ecco, uno o una che sa come invogliare i giovani alla lettura. i saggi anziani anziani non leggono perche' perdono la vista con gli anni e la voglia con la televisione, dovete approfittare adesso che la tv e' una noia per invogliare i giovani alla lettura, per esempio a cominciare dal nome. non dico di chiamarlo 'il fatto del cazzo', ma 'il fatto del pene' per esempio si può dire, e' anche sensuale come nome, non proprio erotico-erotico, pero'... via :)

elsaint 20.12.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi farebbe piacere lavorare come fotografo per un giornale libero.Desidero si realizzino le regole del mercato anche per la carta stampata.Vai Beppe!

Marino Bruschini 20.12.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

La M A F I A ....E .... N E I ... T R I B U N A L I ....G I U D I C I .... M A F I O S I ....L A D R I ....

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 20.12.13 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER I G I U D I C I .. D I . P A C E :..AI GIUDICI CHE FANNO ASPETTARE OPERAI CHE LOTTANO PER LA LIQUIDAZIONE,FINO ALLE TRE DEL POMERIGIO,SENZA MANGIARE,CHE SE NE VANNO A BRINDARE OER IL NATALE E FANNO ASPETTARE,CHE RISPONDONO A MOGLIE E FIGLI MENTRE GLI OPERAI SUBISCONO ED ATTENDONO GISTIZIA CHE NON ARRIVERA MAI... A QUEI MAGISTRATI IPERPROTETTI DICO CHE DISONORATE F A L C O N E .. E B O R S E L L I N O ..S I E T E QUELLO PER CUI SONO MORTE DUE PERSONE ONESTE...SIETE M A F I O S I . .

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 20.12.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si indica subito un referendum chiedendo agli italiani se preferiscono continuare ad indirizzare i soldi pubblici all'editoria oppure destinare quelle somme alla scuola pubblica.

Matteo M. Commentatore certificato 20.12.13 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei participare con proposte...e' possibile?Perhè solo gli iscritti già?

enzo canoro 20.12.13 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Un saluto a tutte le stelle del blog


W IL M5S
GRAZIE BEPPE

PS = ho la sensazione che i gliamicidelnipotedisuozio stiano provando un accenno di "piedino".

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

.

Rosario R. Commentatore certificato 20.12.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento


il post parla di top 10.

vuol dire che:

corriere della sera
sole 24 ore
repubblica
il giornale
libero
messaggero

non sono nelle top 10?

o prendono finanziamenti in forma diversa?

o?.......

Path Walker Commentatore certificato 20.12.13 21:58| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 14)
 |
Rispondi al commento

quello che nn capisco è il comportamento del pubblico. Quando Sgarbi ha offeso Alfano ha avuto un'ovazione di applausi. Quando ha detto che il parlamento, con esclusione dei m5s, è un covo di mafiosi, nominati dalle segreterie di partito, NON eletti dal popolo, nessuno in sala ha abbozzato un applauso........Cosa abbastanza oscena perche' Sgarbi stava attaccando il piddino del rio che si sentiva offeso ad essere definito mafioso.

Er Caciara ....... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 21:53| 
 
  • Currently 1.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari onorevoli del Movimento 5 stelle Auguro a tutti Voi un Felice Natale!
Il panettone voi lo avete meritato, siete stati una voce della coscienza per tutti gli altri politici che avevano dimenticato il senso del loro lavoro e ancora credo che non hanno riacquisito completa coscienza...la consapevolezza di essere al servizio dei cittadini italiani!
So che sarà ancora lunga la strada da percorrere, voi state facendo un Ottimo Lavoro, ma il cambiamento richiederà ancora tanta fatica!
Come era prevedibile anche Renzi ha mostrato subito il suo vero volto...ricatto per ridursi i finanziamenti....
Solo Voi avete avuto l'onestà di dimostrare che se si vuole i finanziamenti pubblici possono essere reinvestiti per i cittadini italiani!
Buon Natale e un Augurio per un 2014 che finalmente possa darvi le soddisfazioni e gli encomi che meritate!
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 20.12.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Oggi venerdi 5 dicembre ore 21,45 invio questa comunicazione :
sono verificato da gennaio e i miei commenti certificati ne sono la prova, ma mi è stato detto che non ho i requisiti giusti per entrare nel sistema operativo, vorrei sapere quale è il vero motivo!
Ripeterò questo messaggio fino a quando qualcuno non mi darà una risposta.

MASSIMILIANO C., Manziana Commentatore certificato 20.12.13 21:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASSERANO

Sarà uno sciopero fiscale a gettare un ponte fra la protesta del «Gruppo 9 dicembre» e i commercianti, a fare abbracciare Biella e Masserano. Dove Fausto Venturini, titolare del bar del paese, ha organizzato una protesta anti-tasse che comincia fra tre giorni con il rifiuto di pagare la Tares e proseguirà nelle prossime settimane contro l’eccesso di imposizione fiscale che affatica i commercianti. Appena creato un nuovo indirizzo di posta elettronica ad hoc per convogliarci le adesioni, Venturini ha ricevuto una montagna di messaggi: da Masserano, dove in molti sono con lui, e da altri comuni biellesi come Andorno, e poi da Roasio, da Romagnano e da esercenti di tre diverse province alle prese con gli stessi problemi e gli stessi malumori.

«La Tares è solo un appiglio – spiega Venturini –, una delle tante tasse che ci strozzano, e l’abbiamo scelta perché la rata scade giusto lunedì, ma la nostra è una protesta a largo raggio. I commercianti sono stufi, non riescono più a sopportare una pressione fiscale troppo alta, perciò vogliamo che lo Stato ci ascolti. Molti di noi non pagheranno le imposte lunedì e forse nemmeno le prossime, sia quelle nazionali sia quelle locali: è tempo che anche i sindaci ci vengano incontro. Se la sola maniera civile di far sentire la nostra voce è quella di procurare un danno economico allora siamo pronti a farlo».

VAI AL LINK CON LA MAPPA INTERATTIVA, SEGUI LE ISTRUZIONI E TROVERAI TUTTE LE INFO NECESSARIE PER PARTECIPARE! 9 DICEMBRE, L’ITALIA SI FERMA!

http://bastacasta.altervista.org/p7311/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.12.13 21:48| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' RIDICOLO E INSOSTENIBILE VEDERE I NOSTRI SOLDI, (PAGATI CON SACRIFICI E DIFFICOLTA') GESTITI DA UNA CASTA POLITICA MALATA CHE LI SPENDE PER "COMPRARE L'INFORMAZIONE", DIFENDENDO SE STESSA E TUTTI I SUOI ILLECITI CONTRO IL POPOLO. LA POLITICA NON PUO' REGALARE DENARO PUBBLICO SOLO A CHI RIENTRA NEI PROPRI INTERESSI ! I GIORNALI DEVONO ESSERE CONSIDERATI COME UNA QUALUNQUE IMPRESA PRIVATA: SE NON VENDI, CHIUDI ! BASTA ! LA CASTA POLITICA MALATA SPENDE DENARO PUBBLICO SOLO PER DIFENDERE SE STESSA ED E' CHIARO A TUTTO IL POPOLO ITALIANO CHE E' PROPRIO QUESTO IL FULCRO DI TUTTI I PROBLEMI: SPENDE PER LA CASTA MALATA E NON SPENDE PER IL POPOLO !

Mario V. 20.12.13 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Ci hanno rubato un miliardo con questi finanziamenti all'editoria
ma ancora non gli basta a questi criminali !!

Gruppo RCS (Corriere della Sera e Gazzetta dello Sport): 23 milioni e mezzo di euro
Sole 24 ore: 19.222.787 euro
Espresso-La Repubblica: 16.186.244 euro
Libero Quotidiano 7.794.367
L’Unità 6.377.209
Avvenire 6.174.758
Italia Oggi 5.263.728
Manifesto 4.352.698
Radio Radicale 4.153.452
La Padania 4.028.363
Liberazione – Giornale Comunista 3.947.796
Il Foglio 3.745.345
Cronaca Qui.it (Già Cronaca Più) 3.732.669
Europa 3.599.203
Nessuno Tv 3.594.846
Ecoradio 3.354.296
Conquiste Del Lavoro 3.346.922
Il Secolo D’Italia 2.959.948
Corriere Canadese 1 2.834.315
Cavalli e Corse 2.530.638
La Discussione 2.530.638
Il Riformista2.530.638
Roma 2.530.638
La Provincia Quotidiano 2.530.638
Corriere di Forli 2.530.638
Il Corriere Mercantile 2.530.638
L’Avanti! 12.530.638
La Voce Di Romagna 2.530.638
Il Cittadino 2.530.638
Linea 2.530.638
Oggi Gruppo Ed.le America Oggi 2.530.638
Rinascita 2.530.638
Il Globo 2.530.638
Giornale Nuovo Della Toscana 2.530.638
Notizie Verdi 2.510.957
Italia Democratica 1.476.783
Liberal 1.200.342
Il campanile Nuovo 1.150.919
La Rinascita Della sinistra 934.621
Stiftung Sudtiroler Volkspartei Zukunft In Sudtirol 650.081
Socialista Lab 472.036
Le Peuple Valdotain 301.325
Democrazia Cristiana 298.136
Il Denaro 2.459.799
Metropoli day2.024.511
L’Opinione Delle libertà 1.976.359
La Voce Repubblicana 624.111
Milano Metropoli 288.532
Aprile 206.317
Il Duemila (IL) 178.007
Cristiano Sociali News 57.717,93


ma alcuni di questi giornali quanti lettori avranno?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 20.12.13 21:45| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto quello scritto in questo post e molto altro
(il controllo politico delle TV che è ANCORA PIU' IMPORTANTE in un paese dove i giornali li leggono in 4 gatti a parte la Gazzetta)

in questo video

www.youtube.com/watch?v=uQPWek1PI2g

Vengono citati SOLO FATTI E DATI UFFICIALI, NON OPINIONI (Freedom House e RSF)
Dovete inondare il web con queste cose, O SVEGLIAMO I TELE-ITALIOTI O NON NE USCIREMO MAI.

Sono cose risapute per voi, ma non per quei milioni di menti deboli che stanno là fuori.

Flavio C 20.12.13 21:40| 
 |
Rispondi al commento

inutile aspettarsi cose diverse da uno stato mafioso sottomesso ad una classe di mafiolitici di merda e ancora sostenuti da esseri decervellizzati ovvero coglioni, punto!

pillolo 20.12.13 21:38| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA

I-l Paese dove più pullula la mafia nelle istituzioni
T-utti insieme per lasciare i marò al loro tragico destino
A-iuti e controlli agli immigrati a Lampedusa, come nei lager
L-etta Napolitano Renzi Alfano......
I- migliori evasori del mondo
A-ll'Art. 18, tranquilli, ci pensa RENZI

ma su ragazzi,
fra qualche giorno, il discorso del Presidente...
tutti sull'attenti, mi raccomando!

alnair gru, roma Commentatore certificato 20.12.13 21:35| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come fan i Giornali a mangiar panettone?
I Giornalai, magari.
Vespa, Mieli, Nuzzi, etc...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 20.12.13 21:35| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cercate di CApire: mica si posson pagare Giornali e Web.
Il PAdrone vi chiede di Scegliere.

:)

Vi pare che chiudan i Blog, Tracciabilissimi, Personalizzati, per un vecchio Anonimo, marcescibile CArtaceo?

Polli.
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 20.12.13 21:32| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Ma i quotidiani ortre ai finanziamenti pubblichi... se reggono pure co quele pubblicità tipo AAA giocattolone scuro offresi proprio/artrui studio ......dicesi incentivo a la prostituzzione

luis p., roma Commentatore certificato 20.12.13 21:31| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali son credibili come la polizia.
Il Governo era sotto, a terra ed han Sceneggiato la Fuga di due BAlordi, seguiti col Microchip per Provarlo e suonar la Grancassa alla CAttura.

Uno, se non era pei Francesi, era fuori Rete...

Polli.
:)

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 20.12.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

andatelo a dire a quel povero cristo che si è impiccato in un monolocale...

tanti soldi al pancione di ferrara e company...senza fare un cacchio... e la gente si ammazza...

Francesco Ceccarilli, Monza Commentatore certificato 20.12.13 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Travaglio è un grande Giornalista e
IL FATTO in parte E' UNA SUA CREATURA.

Chi dice che il fatto è contro
il movimento 5 stelle si sbaglia.

IL FATTO senza finanziamenti
è l'unico giornale che merita
attenzione proprio dai sostenitori
del movimento 5 stelle.

Anche da quei sostenitori "CRETINI"
che vorrebbero IL FATTO
come un "classico" giornale di partito.

Aloha!


Intanto la sGruber sta facendo una megafigura di cacxa battagliando con Travaglio.....devo dire che il coraggio non gli manca (mhmmmm, è soprattutto necessità), ma senza argomenti è dura non passare per perfetti idioti cercando si contrastare uno concreto come marco allo scopo di salvare la faccia ai soliti viscidi noti (renzie, napolitano.....).

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.13 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se siamo al settantesimo posto con 170 milioni dobbiamo darne di più!
E poi quanta carta che sprechiam!

Michele Piccoli 20.12.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Salve

Ho provato ad inviare una e-mail sul sito :
http://www.angelinoalfano.it/contatti/ cliccando su
Invia la tua mail: Clicca qui per inviare la mail non avendo avuto accesso, scrivo la mia considerazione e approfitto della grande accoglienza alle idee dei CITTADINI che il blog del sig. Grillo mette a disposizione.

In Queste ore si decanta il grande e meritato risultato delle nostre forze dell'ordine, per la cattura di due pericolosi evasi da permesso premio.

Evitando di entrare nel merito delle concessioni, di chi le autorizza, chi ne giova, conseguentemente ad episodi come sopra, vieni spontanea una domanda:
Ma... se paghiamo a Telecom Quattordici bracciali al modico prezzo di 81 milioni di euro. Un regalo da sceicco? Oppure è Silvio Berlusconi che torna alla carica con le Olgettine? No, nessuna serata elegante in vista. Il conto l’ha saldato il Ministero degli Interni. Denaro pubblico, una montagna di soldi sprecati per finanziare un progetto fallimentare..........................L’anno scorso il contratto con Telecom arriva a scadenza. E il governo che fa? Tira le somme e decide di chiudere una volta per tutte un esperimento quantomeno fallimentare, oltre che molto oneroso per la casse dello Stato. Macché. Il nuovo ministro degli Interni Annamaria Cancellieri, appena entrata in carica, si affretta a rinnovare la convenzione con Telecom. Un contratto di sette anni, questa volta, dal 2012 al 2018.

Segue su :http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/10/03/braccialetti-per-detenuti-che-mangiano-soldi-nostri/371348

Signori mettiamo un braccialetto, trà l'altro discreto, e chi sbaglia paga!
Lo stato Risparmia, i cittadini sono più sicuri, le forze dell'ordine lavorano meglio, e i MATLEI di turno, si daranno da fare meglio per avere le medaglie.

Salvatore A., Ravenna Commentatore certificato 20.12.13 21:14| 
 |
Rispondi al commento

o t


mettere i "mi piace" sulle notizie ed i post in facebook,aumenta la loro visibilità senza necessariamente dover condividere!!!bene!!!!quindi mettere i mi piace alle notizie M5S aiuta a dar loro più lettori :)))

si impara sempre....

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 21:14| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

larghe intese a confronto.

la derelitta germania:due mesi di trattative prima di trovare un accordo.serio!

la grande italia:

è stata sufficiente una serata di menage a trois in collina et voilà accordo fatto!

ci credo che a noi la germania ci fa una ...!!

cosa si son detti i nostri per ottenere questo exploit?
semplice: siamo perduti!!!

e gli sventurati si accordarono!

ps

caciara te saluto!

paoloest21 20.12.13 21:10| 
 |
Rispondi al commento

E' giusto che i giornali siano ancora finanziati, altrimenti gli Italiani quando non avranno neppure più i soldi per la carta igienica come se lo puliranno il culo?

salvatore umana, golfo aranci Commentatore certificato 20.12.13 21:09| 
 |
Rispondi al commento

"E' la stampa, bellezza, la stampa .
E tu non puoi farci niente. Niente!"
...????????!

...Mah ? Non ricordo ma deve essere
certamente una battuta presa da un
film di fantascienza...


Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 21:08| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quando si tratta di succhiare sangue al popolo, i preti di santa romana chiesa sono sempre al primo posto. E i soldi ad Avvenire sono solo una parte infinitesimale rispetto ai quasi 7 miliardi di euro che il Vaticano ogni anno sottrae dalle tasche di noi italiani. Cercate su Google "icostidellachiesa" troverai tutti i dettagli delle loro ruberie legalizzate.

Alessandro G 20.12.13 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Europa i tecnocrati al potere lasciano il continente sull'orlo dell'abisso per strappare ai governi tagli alla spesa pubblica.
Ma ciò stronca la crescita in Europa!"

[2012, Timothy Geithner - Ministro del Tesoro U.S.A.]

davide lak (davlak) Commentatore certificato 20.12.13 21:05| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

sono incredibili , vanno dritti per la solita strada. non hanno pudore n'è paura della rabbia popolare. finché dura e' fortuna.

Salvatore Rapparini 20.12.13 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mistificazione del significato delle parole per uso politico...... per esempio è ONESTO colui che si presenta per quello che è cioè se un ladro ti si presenta come ladro ....è un ladro ma è onesto ....se invece un ladro ti si presenta come un poliziotto e poi ruba è disonesto.......


onesto è praticamente il sinonimo di uno che non si maschera di uno vero.... è disonesto invece il falso .... colui che ti si presenta in un modo e nella realta è altra cosa.......

sotto certi aspetti è più onesto totò rina che certi politicanti di nostra conoscenza.


in effetti anche del nano si può dire tutto il male del mondo ma è senz'altro più onesto di certi personaggi di sinistra.

bruno bassi dissidente ex iscritto 20.12.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

comunque io resto deluso nuovamente dalla mancanza di un dibattito sull'andare o meno in tv!anche nei talk e anche in studio con gli ospiti!è un grido unico in rete che chiede a beppe e ai nostri parlamentari di andare ovunque e a voce alta.è triste ammetterlo ma va cambiata la strategia di comunicazione!!!incredibile che nn se ne parli ma si continuino a postare lamentele!!un pò mi da fastidio ora...i nostri ragazzi sono una meraviglia!!!!!!!!!!e basterebbe solo un poco di visibilità in più..

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 20:52| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali insieme ai loro padroni mangiano il panettone,pandoro...si strafogano di tutto alla faccia nostra mentre il Popolo muore disperato, quando solo con la Cultura e tutte le sue Meraviglie questo Paese potrebbe già ripartire.

"Il turista inciampa nel reperto archeologico, ma la Soprintendenza dorme. Vandalizzato lo scheletro di Favignana, nell’attesa degli scavi"

Il fatto risale alla metà dello scorso agosto, in territorio siculo. Sull’isola di Favignana accadeva che un ignaro turista, a zonzo tra le acque e gli scogli di Cala Rotonda, involontariamente si appoggiava su una parete friabile di calcarenite – roccia clastica, spesso piena di sedimenti fossili – facendone franare un pezzetto. Ed ecco la scoperta. Davanti agli occhi dell’uomo compariva uno scheletro umano, calcificato nella roccia, con il teschio e la colonna vertebrale che sporgevano in bella vista. Un sussulto e poi subito via, ad avvisare le autorità locali.
Intervenne la Soprintendenza di Trapani, coadiuvata da due archeologi romani – Leonardo Di Blasi e la moglie – casualmente di passaggio a Favignana per godersi le vacanze. Zona segnalata con un avviso dei carabinieri e un primo intervento sul campo: nell’attesa dell’arrivo di antropologi ed esperti con incarico ufficiale, i due volontari recuperarono e catalogarono alcuni frammenti ossei – per lo più schegge di costole e di clavicole - trasportandoli presso il museo dell’ ex stabilimento Florio. Quindi, l’annuncio istituzionale: gli scavi sarebbero partiti a breve, già nel mese di settembre, così da estrarre lo scheletro e stabilirne la datazione esatta. L’ipotesi era quella di un esemplare del Neolitico o dell’Età del bronzo, come in altri casi registrati sulle isole Egadi.....

http://www.artribune.com/2013/12/storia-delluomo-di-cala-rotonda-il-turista-inciampa-nel-reperto-archeologico-ma-la-soprintendenza-dorme-vandalizzato-lo-scheletro-di-favignana-nellattesa-degli-scavi

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.12.13 20:47| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Via immediatamente i soldi da questi parassiti.
Che si basi tutto sulla legge della domanda e dell'offerta: fai un buon giornale, credibile e sensato lo vendi. Altrimenti no.
Il Fatto Quotidiano è l'esempio. Copiatelo, se siete in grado!

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 20.12.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

basterebbe finanziare solo l'organo nazionale di partito con una quota proprzionale al numero di elettori (non col bonus di maggioranza) e che ci fosse chiaramente scritto sopra al giornale che è un organo di partito e a quale partito fa capo..... tutti gli altri niente!

ma sarebbe troppo facile e troppo onesto..... e quando mai?

bruno bassi dissidente ex iscritto 20.12.13 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente qualcuno che smaschera re Giorgio!!!

Paola L., Verona Commentatore certificato 20.12.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Letta culo non si vergogna di non fare UNA legge degna di questo nome a favore della crisi perenne che stiamo vivendo?. Abolizione del finanziamento dei partiti, diminuzione delle enormi spese per mantenere un carrozzone inutile come la politica nel suo complesso con agevolazioni varie e personale inutile, taglio netto a liquidazioni, vedi B, stipendi pensioni d'oro, una legge elettorale degna di questo nome, eliminare l'accesso alle persone estranee all'interno delle istituzioni come le lobby o altri intrighi.
A Letta culo gli auguro che il panettone gli vada per traverso e hai giornali sponsorizzati che vivano di luce propria senza finanziamenti e che siano obbiettivi e lungimiranti e che parlino del M5S.

Renzo Grillo 20.12.13 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se mi intrometto in queste disquisizioni pasticciere, ma la notizia è di poco fa: Quanti panettoni si possono comprare