Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il governo Letta blocca 2,5 milioni per le pmi

  • 66


restitutionday2.jpg

"Oltre 2,5 milioni di euro pronti per le piccole e medie imprese, ricavati dai tagli a stipendi e diarie dei parlamentari del MoVimento 5 Stelle, sono bloccati dal non far nulla del Governo Letta. Sembra assurdo ma è tutto vero. Un po' di storia. Il 5 agosto all'interno del "decreto del fare", fu approvato un emendamento del M5S che permetteva di finanziare con i tagli volontari ai costi della politica il Fondo di Garanzia per il microcredito alle piccole e medie imprese. Da allora il Ministero per lo Sviluppo Economico non ha ancora emanato il decreto attuativo. I termini per emanare il decreto attuativo per finanziare il Fondo sono scaduti il 19 novembre! Il decreto attuativo permetterebbe ai portavoce a 5 Stelle di versare al Fondo statale di garanzia per le imprese i 2,5 milioni di euro del cosiddetto Restitution Day2. Il M5S non fa annunci, ma dà l'esempio con i fatti. Con i 2,5 milioni di euro pronti per il Restitution Day 2, grazie al meccanismo di leva del Fondo di Garanzia si potrebbero elargire finanziamenti alle piccole imprese tra i 20 e 40 milioni di euro. E' vergognoso che Letta e Saccomanni non abbiano ancora mosso un dito da agosto. Il tempo è scaduto. Subito il decreto attuativo! I parlamentari M5S vogliono versare per le imprese 2,5 milioni di euro!" M5S Camera e Senato

Per scaricare il calendario Santi Laici 2014 clicca il banner:
santi_2014_banne.gif

15 Dic 2013, 12:01 | Scrivi | Commenti (66) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 66


Tags: Letta, M5S Camera, M5S Senato, pmi, restitution day, Saccomanni

Commenti

 

Ma se i parlamentari rinunciano a circa 1.569.000 euro circa ogni tre mesi, non sarebbe opportuno destinare questi soldi direttamente alle PMI attraverso un fondo personale interno del #M5S alle aziende senza passare per il bobbone del fondo micro crediti istituzionale del governo non c'è nessuna legge che può bloccare fondi strettamente personali e girarli su un fondo interno per destinarli a chi si vuole, provveda direttamente il #M5S a destinare questi soldi alle PMI, visto che sono soldi personali ricavati dai tagli dei stipendi e diarie parlamentari, nessuno mi può bloccare soldi sulla mia busta paga figuriamoci ai cittadini parlamentari #M5S ne #EnricoLetta e ne il governo possono mettere paletti ad una iniziativa strettamente personale dei Parlamentari del #M5S, SONO SOLDI PERSONALI LEGITTIMI DA DESTINARE ALLE PMI UN INIZIATIVA CHE è FUORI DALLE PARTI

Salvo Locca 16.12.13 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finirà prima o poi sta storia.....

Luigi Paggini, Montevarchi (AR) Commentatore certificato 16.12.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

ti credo che non lo rendano possibile . A quel punto sono costretti a rinunciare anche loro alla "gallina dalle uova d'oro".
Dovrà finire prima o poi sta pacchia x questi grassatori e ingrassati della casta!!!
si sveglino gli italioti come nel film Matrix i "dormienti"....il tempo è finito!!

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 16.12.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Se la corte costituzionale ha declarato incostituzionale la legge elettorale e i rimborsi elettorali, in quanto al referéndum abbiamo votato anche la depenalizzazione delle droghe leggere....quindi le carceri si dovrebbero svuotare...

Marco faccin 16.12.13 02:58| 
 |
Rispondi al commento

Non fare quel decreto è una vera porcheria

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

2,5 milioni di € sono molto pochi. Non sono nemmeno nulla, e che il fondo non sia stato attuato non va bene per niente

Christian Dalenz Commentatore certificato 16.12.13 01:39| 
 |
Rispondi al commento

E I GIORNALI E TV MUTI COME SEMPRE....VERGOGNOSI PROPRIO...SCHIFOSI !!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto mi chiedo perché i soldi dei rimborsi elettorali non li restituiscono punto è basta; visto che a sentire la proposta di Renzi sembrerebbe non essere loro indispensabili. A cosa servono questi soldi se in realtà ne possono fare tranquillamente a meno? Ma secondo voi è giusto che i soldi pubblici vengano amministrati in questo modo?

carmine pucci 15.12.13 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Il "duo" non ha mosso un dito perché sa che perderebbe consensi, ma li perderanno ugualmente!

Massimo Consolino, Vizzini Commentatore certificato 15.12.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Dai Ragazzi,Il Povero Massone Letta si impegna tanto per far chiudere le imprese,voi volete aiutarle??
Non Dovete Aiutarle devono essere lasciate a morire!
devono essere sbranate vive nessun antidolorifico niente morfina.. se avete un arma usatela per finirli!! Comunque Letta è Un Massone!!

Domenico G., cardito Commentatore certificato 15.12.13 22:20| 
 |
Rispondi al commento

Con quei cialtroni del PD e del PDL il M5S rischia di passare per uno di loro;nonostante l'impegno del M5S questi due patetici schieramenti fanno di tutto per distruggere la PMI,perchè nel mondo della globalizzazione,c'è spazio solo per le multinazionali aiutate da politici di qualunque paese.Letta è l'ennesimo farabutto in giacca e cravatta che lavora per queste persone.

alessandro fossati Commentatore certificato 15.12.13 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e cari amici del M5S, non è il caso di meravigliarsi che 2,5 milioni di euro di cui potrebbero giovarsi le piccole e medie imprese che rischiano il fallimento se non sono gia' fallite per colpa di questo Stato, non siano stati ancora svincolati poiche' il ministero per Lo Sviluppo Economico non ha emesso il decreto attuativo; E' UN FATTO PURAMENTE POLITICO NON AVER ATTUATO QUESTO DECRETO, poiché amici miei, questi DELINQUENTI e CINICI CIALTRONI di quattro soldi al governo del paese, farebbero un autogoal a scapito loro, avallando una vittoria morale e politica del M5S di cui anche i pennivendoli di regime più asserviti a questo tipo di potere sarebbero costretti poi ad esporre sulle prime pagine della maggior parte dei quotidiani e quindi se ne guardano bene cinicamente ad AIUTARE L' ECONOMIA REALE DEL PAESE CHE STA SOFFRENDO COME UN CANE, per difendere ripeto il LORO POTERE, avallando una misura di GRANDE VALENZA POLITICA proposta dal nostro movimento. NON C'E' NULLA DA FARE AMICI MIEI, DOBBIAMO AVERE NOI IL POTERE fra le mani senza delegare i nostri avversari politici a prendere qualsivoglia iniziativa da NOI PROPOSTA, poichè non sono COSI' STUPIDI DA GETTARSI LA ZAPPA SUI PIEDI QUESTI FARABUTTI. Un saluto ed un abbraccio dal vostro amico Carlo Alaia da Napoli. W il M5S, W la RIVOLUZIONE ITALIANA alle prossime elezioni politiche

Carlo Alaia 15.12.13 20:45| 
 |
Rispondi al commento

ma perché ci si va impelagare a decisioni altrui e non riuscire a farlo?
si può fare da se!
sul blog di Grillo!
si danno direttamente previo selezione!

Potere Ai Cittadini 15.12.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono quelle cose che fanno dubitare della capacità intellettiva dei politici che ci governano.
Si muovono con la rapidità di bradipi cerebrolesi. La domanda che ci si dovrebbe porre è: sono fatti così o lo fanno apposta?

paolo biglia, asti Commentatore certificato 15.12.13 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e Alfano oggi ha detto che il M5S non ha fatto niente...
schifosi ipocriti e bugiardi: non solo hanno il coraggio di prenderci in giro con il discorso del finanziamento pubblico, ma anche preferiscono approvare decreti salva-slot machines e salva-poltrone... VERGOGNA!
Si vergognino tutti, inclusi quelli che vanno a prender pretesti tipo la "Jaguar" dei forconi (era un'auto vecchissima, se vale 7mila euro è gia tanto).
Sapete cosa non dicono? Che il passaggio di proprietà di un'auto del genere è capace di costarne 1500, di euro, nonostante sia vecchia.. VERGOGNA! Tutti a casa, schifosi maledetti!

Daniel 15.12.13 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Questa cosa dovrebbe essere pubblicizzata alla grande,anche sui media nazionali!!!
C'è gente che ancora prende per buona la storia dei voti "congelati"…bisogna far capire alla gente chi è che ha veramente ibernato questo paese!!!

Matteo Itri (vetmat), Roma Commentatore certificato 15.12.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma la bruttissima vicenda degli ESODATI, non è configurabile come danno erariale?

WMV5* 15.12.13 18:15| 
 |
Rispondi al commento

E' necessario fare più comunicazione

Giovanni cotogni 15.12.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Parlate e informate la gente sul BILDERBERG E IL MES!!!non solo sul web

Claudio Corbetta, Giussano Commentatore certificato 15.12.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Hanno forse paura che il M5S aumenti il consenso popolare? Devono rassegnarsi!

Sergio Bergese 15.12.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Renzi prima di fare la controfirma fai rendere rubati e quelli che ruberete fino al 2018. Allora sarai sicuramente attendibile

Franco 15.12.13 17:51| 
 |
Rispondi al commento

E arrivato Renzino. Un bell inizio ... O mi dai questo ... Se ci stai .. O senno.... Mah se questo e il nuovo... Mercanteggia politica come al mercato. Caro Renzi, noi vi perdoniamo ma rendete i soldi rubatiiiiiii

Franco 15.12.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Avete rotto i coglioni siete solo chiacchieroni e niente più ,vergogniatevi siete alla pari di Berlusconi.

Alessandro rizzo 15.12.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

..ho due piccole aziende con 15 dipendenti in totale.. le banche non finanziano le idee mie e dei miei fratelli perchè non si sa..abbiamo bisogno di quei soldi, continuate così sietevl'unica nostra speranza..
Grazie

Corrado Cherchi 15.12.13 16:54| 
 |
Rispondi al commento

In molti degli interventi online dei giornalisti di molte testate giornalistiche sono bloccati i commenti. Questo da l'idea che è passato l'ordine di appoggiare insindacabilmente il verbo del nuovo accaparratore di potere della casta e altre testate prima di pubblicare vengono vagliati i contenuti, dunque censurati a priori

Alekos Firenze, Firenze Commentatore certificato 15.12.13 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzino ha fatto "La sorpresina"ma si è reso conto di ciò che dice? Un ricatto che fanno i ragazzini, come se per renderti le figurine che ti ho rubato pretendo che mi regali un pallone. Mi chiedo, ma chi lo ha votato si rende conto di ciò che farfuglia? Il M5S va per la sua strada come sempre. Appoggia le leggi che ritiene giuste e condanna tutte le ruberie che la casta continua a fare. Saranno costretti a seguirci o periranno, ma questo lo sanno bene, sono già morti.

Alekos Firenze, Firenze Commentatore certificato 15.12.13 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi!! Fiato sul collo!!!
Bravi!!!

Leonardo 15.12.13 16:24| 
 |
Rispondi al commento

SI sta entrando a tuuta velocita'in un regime fiscale di presunzione
Questi cani politici faranno pagare sempre piu tasse basandosi sul presunto
La tassa sui smartphone da gennaio ne e' l'esempio piu' lampante

Fabrizio Mio 15.12.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

parlate di piu' sul blog ,tra la gente di cos'e' il BILDERBERG E IL MES... Cosa che i media i giornali e giornalisti ci tengono nascosto per sottometterci e lasciarci nell'ignoranza piu' totale e manovrarci.Se vogliamo avere piu' elettori e sconfiggere questo sistema,governare noi movimento 5 stelle parlate di questo a tutti e come fare per sconfiggerlo non solo sul web. Grazie

Claudio corbetta 15.12.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

*****SPAM***** [Blog di Beppe Grillo] Conferma inserimento commento domenica 15 dicembre 2013 - 15:43
Da: blogservice@beppegrillo.it
A: pinpalumbo@teletu.it
Visualizza dettagli Stampa

Questa email ti è arrivata perchè è stata utilizzata per inserire un commento sul blog di Beppe Grillo.

Per confermare l'inserimento del commento sul blog clicca il link sotto :
http://www.beppegrillo.it/cgi-bin//mt-confirm-comment.cgi?__mode=confirm&id=6032873&email=pinpalumbo%40teletu.it&check=2ANvF/RwVw3QQ&_redirect=http%3A%2F%2Fwww.beppegrillo.it%2F2013%2F12%2Fil_governo_letta_blocca_25_milioni_per_le_pmi.html

Il tuo commento:
"Ma com'è possibile che gni volta che si deve agire "PRO" cittadini, la
macchina politico-burcratica è sempr così lenta se non in "panne"?
Come mai quando si tratta invece di cose PRO partiti o addirittura
personali dei politici stessi, la "macchina diventa una ..."FORMULA 1"
Ma perché non la smettono, visto che di tasca loro non stanno mettendo (o
lasciando) un solo euro?!
Continuate ad essere di esempio! Prima o poi lo capiranno anche loro che
bisogna AGIRE E NON SOLO PARLARE!"

Pino Palumbo, Torino Commentatore certificato 15.12.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo delle larghe intese è specializzato nel non fare nulla di concreto per ridurre qualsiasi spesa governativa o effettuare delle riforme concrete e attuabili subito come quelle proposte dal M5S. Sembra che quello che propone il M5S sia peste mentre i governanti da febbraio adesso non hanno fatto altro che parlare senza concludere nulla di positivo. Forza M5S a scardinare sto sistema marcio e corrotto.

Renzo Grillo 15.12.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUATE COSÌ RAGAZZI!
Prima o poi lo capiranno ca bisogna AGIR E NON SOLO PARLARE!

Pino Palumbo, Torino Commentatore certificato 15.12.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è possibile che gni volta che si deve agire "PRO" cittadini, la macchina politico-burcratica è sempr così lenta se non in "panne"?
Come mai quando si tratta invece di cose PRO partiti o addirittura personali dei politici stessi, la "macchina diventa una ..."FORMULA 1"
Ma perché non la smettono, visto che di tasca loro non stanno mettendo (o lasciando) un solo euro?!
Continuate ad essere di esempio! Prima o poi lo capiranno anche loro che bisogna AGIRE E NON SOLO PARLARE!

Pino Palumbo 15.12.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

sono col m5s in tutto e per tutto , ma non riesco a capire perché proprio non vada mai nessuno in tv a denunciare queste cose .
sono troppi gli italiani che ancora si informano solo in tv .
secondo me il m5s dovrebbe attaccare il nemico sul suo territorio : la tv.

simone vivoli 15.12.13 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Questo e' un fatto gravissimo! Il governo non
Vuole che i cittadini in difficoltà siano aiutati quando i soldi disponibili ci sono e tutto solo perché dovrebbero ammettere un
Merito del M5S. Immaginiamoci quando si tratta di votare qualcosa che propone il M5S!!!
Sono così fiera che ci siano politici così seri e onesti
come i cittadini del M5S che riportano la dignità in parlamento.
Questi fatti andrebbero detti a tutti, in tutti i giornali, in tutti i telegiornali,perché poi chi da ancora fiducia a questo governo.. Deve prendersi le sue responsabilità!

Francesca Spirito, Roma Commentatore certificato 15.12.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi l'aumento del fondo e iniziativa corretta.

nazzareno vita 15.12.13 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Per il loro bene sono disposti a far affondare la nave, sono TRADITORI DELLA PATRIA! VERGOGNA!

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.12.13 14:55| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
IL GOVERNO NON SI SMENTISCE MAI,IN FATTO DI FINANZIAMENTO ALLE PMI,NON VUOL DARE UN SOLDO
ALVISE

alvise fossa 15.12.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Proposta di Renzie
Beppe,è il tuo momento! Prendi il coraggio e ascolta bene. Dopotutto non te lo stai sposando, fai sempre in tempo a mandarlo affan....ma ora pensa bene e valuta se accettare. È importante! in ogni caso siamo con te!

Ignazia Farina 15.12.13 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questa sottospecie di Presidente della Repubblica, per questo Natale, vorrei regalargli un bel Impeachment.

giuseppe raffaele Piemonte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.12.13 14:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Potrebbero mai i nostri politici ammettere che oltre ad essere stati immensamente pagati si sono fatti anche corrompere.
Il gesto del m5s e non è visto di buon occhio da chi in tutti questi anni ci ha solo preso per il c...o .
Forza e onore al m5s

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 15.12.13 14:26| 
 |
Rispondi al commento

perche non li mandi ai fondi antiusura della provincia di napoli gestiti dalla conaga scpa
info 3355312849

gustavo v., napoli Commentatore certificato 15.12.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Beppe lo devi fare sapere che la verita fa quasi tenerezza il problema è che questi politici miserabili sono stati messi li a doc dal vaticano sono tutti democristiani servi del sistema religioso ciao

emanuele mura, cairomontenotte Commentatore certificato 15.12.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

RENZI VIENI A FIRMARE LE NOSTRE RIFORME.
RENZI VIENI A FIRMARE LE NOSTRE RIFORME.
RENZI VIENI A FIRMARE LE NOSTRE RIFORME.
RENZI VIENI A FIRMARE LE NOSTRE RIFORME.
RENZI VIENI A FIRMARE LE NOSTRE RIFORME.
RENZI VIENI A FIRMARE LE NOSTRE RIFORME.

MASSIMO dd (), cava de'tirreni Commentatore certificato 15.12.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

MA DA UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE SECRETA SCHIAVONE,ALL EPOCA ERA MINISTRO DELL INTERNO,CHE FA DISTRUGGERE NASYRI SULLA TRATTATIVA STATO MAFIA,CHE SI BUTTA SU RIMBORSI AEREI MAGGIORATI,CHE SI AUMENTA IL GIA ENORME STIPENDIO NEL 2013 DI ALTRI 9000 EURO,CHE NON AMMETTEVA ED HA ACCETTATO UN NUOVO MANDATO INVECE DI COSTRINGERE LE FORZE IN GIOCO AL RINNOVAMENTO,MA COSA VI ASPETTATE?CHE DI COLPO CAMBI?CHE SIA A FAVORE DELLA GENTE?CHE AIUTI IL POPOLO ITALIANO A RISOLLEVARSI?CHE SIBATTA CONTRO LE REGOLE E LE PERSONE CHE HANNO PORTATO L ITALIA ALLA CRISI ?VI RICORDATE PRODI,D ALEMA,FASSINO,BERLUSCONI ...C E .. LO .. CHIEDE .. L EUROPA ..??ADESSO L E U R O P A .. NON .. C E .. L O . C H I E D E ???L A D R I E B U G I A R D I . . . . FORZA M5S. FORZA!!!!

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 15.12.13 14:01| 
 |
Rispondi al commento

E poi si permettono pure il lusso di criticarci e di accusarci di non fare nulla.
Avanti così!! Prima o poi andranno tutti a casa!

Giuseppe Lacopo 15.12.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi, l'unione fa la forza, mille hanno unito l'italia, una nazione intera, un popolo intero, può cambiar la storia, la nostra storia, riprenderci la nostra libertà, la nostra moneta, la nostra italia. Forza

tamara tallino 15.12.13 13:22| 
 |
Rispondi al commento

È questo che dovete fare dimostrare proprio con i fatti e non con le parole come fanno tutti gli altri come aiutare sia le piccole sia le persone in vera difficoltà. Come avete visto sia all'università sia nel servizio sanitario nazionale la maggior parte delle esenzioni e delle agevolazioni sono fasulle e ne usufruiscono coloro i quali sono ricchi basta una dichiarazione fasulla. Bisognerebbe verificare in toto le dichiarazioni non solo su una minima parte vedremo finalmente il recupero di una montagna di soldi. Forse non e' voluto cosi si prosegue in questo trend che fa comodo all'attuale gestione del ns paese.

Walter C 15.12.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Ora basta io scendo in strada Renzi ora arriva il vero Enrico. Nella nuova legge elettorale noi popolo Italiano chiediamo di applicare una clausola. E un nostro diritto fisserete i punti con noi e verrete retribuiti solo dopo tu dovrai firmare o arriveremo a Roma.

enrico stocco 15.12.13 13:14| 
 |
Rispondi al commento

L'ira verso questi bastardi inizia a tracimare dall'orlo del bicchiere... ma non vi preoccipate, il popolo italiano è fesso! Prima si fa inculare, poi porta la vaselina per farsi inculare senza dolori... a furia di farsi inculare... oramai non sente più nulla.... BRAVI!!!! prevedo un cambiamento del nome: da Italia a Germalia....

Dario Lumiella 15.12.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi`ragazzi , state lavorando bene , non dobbiamo mollare

marcello segabrugo 15.12.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa è la dimostrazione che la moneta, da tempo, non è piu controvalore del bene comune, ma viene utilizzata esclusivamente come strumento di potere.
Chiedo a tutti di pensare ed immaginare ad una civiltà post moneta, e di dare suggerimenti.

Franco Losini 15.12.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma non si stancano mai di essere contro gli italiani? lo dico in barese (o francese) Chien de merde

Davide R. Commentatore certificato 15.12.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Raggiunte le somme necessarie fondiamo una Banca Dei Cittadini, totalmente pubblica sullo schema dei Crediti cooperativi... Dove i cittadini sono azionisti e partecipano alle decisioni ON-LINE.....pensate quanti porterebbero i loro risparmi in un ente pubblico che non pone i profitti prima del bene dei consociati...il vero scopo del servizio di credito pubblico nasce come atto di solidarietà verso l' individuo da parte della Comunità.
Pensateci!

Daniele ., Roma Commentatore certificato 15.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che governo del c.....!!

Scusate proprio non saprei cosa aggiungere!

Luca Urciuolo 15.12.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Questi signori siano maledetti.

Maurizio Lotti 15.12.13 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori