Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La RAI contro il V3DAY


laura_berlunguer_v3day.jpg

"In occasione del V3DAY a Genova ho deciso di seguire contemporaneamente buona parte dei canali informativi della Rai che si sono rivelati squallidamente asserviti al pensiero unico non tollera l'emergere e il crescere di forze giovani, combattive qual è il M5S. Il peggiore telegiornale della Rai si è rivelato il TG3 diretto dalla signora Berlinguer che nell'edizione di mezzogiorno dava sì in piccolo la notizia della manifestazione di Genova, ma si guardava bene dal trasmettere una qualsiasi immagine della piazza. Rai News invece ha compiuto una scelta differente: ricorrere ai trucchetti. Notizie imprecise se non false come quella delle 14,35 che affermava: "Dario Fo ha già parlato", Dario Fo parlerà solo dopo le ore 16. Le telecamere basse affinché gli ascoltatori non potessere vedere la gente che c'era. Le interviste con il "vuoto". Che cosa sono? C'è un intervistatore ed un intervistato il quale, quest'ultimo dietro di sé non ha nessuno, per dare l'impressione agli ascoltatori che fossero solo in due. Poi il discorso di Grillo, inquadrato con una sola telecamera fissa perché una seconda telecamera sarebbe stata costretta a inquadrare la grafica quando Grillo mostrava i vari dati statistici, salvo poi troncare improvvisamente il suo discorso a metà. Un trattamento ignobile riservato a Dario Fo le cui immagini sono state mandate a singhiozzo, uno sfregio, una mancanza di rispetto per il Maestro che l'Italia dovrebbe tenersi ben caro." Mario Albanesi

3 Dic 2013, 18:15 | Scrivi | Commenti (153) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

Tags: Bianca Berlinguer, canone RAI, Mario Albanesi, RAI, V3day

Commenti

 

Credo che i lavori di camera e senato devono essere trasmessi in diretta su una RETE RAI, solo cosi molti italioti si renderanno conto delle porcate che fanno i loro partiti.
il M5S ne trarrebbe vantaggi !! un saluto a tutti

Carlo Attanasi, Taranto Commentatore certificato 30.12.13 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Leggere queste notizie provocheranno indignazione e sgomento per chi veramente vuole cambiare e andare OLTRE ma sinceramente io non mi stupisco più di tanto, perchè loro devono seguire il loro padrone e cioè la casta, destra o sinistra che sia tanto sono uguali.
Ma una cosa ve la vogliomdire lo stesso"VERGOGNA!!!!! E noi dobniamo pure pagarvi!!!! VERGOGNA!!!!

Giulio M. Commentatore certificato 07.12.13 14:22| 
 |
Rispondi al commento

RAI DI MERDA!!!!! Covo di ruffiani, leccaculo dei partiti, raccomandati e parassiti di ogni genere!!! BOICOTTIAMO IL CANONE!!!!!!!

gianfranco d. Commentatore certificato 06.12.13 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Come è possibile che cosi tanti italiani votino i partiti sfascia italia andando contro i propri interessi??..in italia si può respirare a pieni polmoni l'' olezzo di marci inciuci. La Rai andrebbe abolita e processata, ahimè quando l'uomo capirà che non serve privarsi del futuro? Lascino l'italia ai giovani ed ai padri ed alle madri di famiglia che vivono per edificare il futuro roseo della propria prole. Parlo da giovane e prego tutti di capire che il modo migliore di lasciare il proprio segno su questa terra, in questa nostra brevissima vita è fare in modo che i nostri figli ed i figli dei nostri figli vivano liberi. Amici, che essi vivano perchè la vita è bella e non per ripagare un debito contratto da pazzi politici ignoranti verso altri assassini della libertà e della democrazia.
Amici, penso di parlara a nome di tanti giovani e dal basso dei miei diciannove anni credo che il movimento abbia smosso le menti d'Italia. Lottiamo per il futuro, smembriamo le seggiole di questi servi burattini, persone nulle, viscide e vigliacche.

Christian 06.12.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo: vuol dire che sono alle corde.

Corrado Ravera 06.12.13 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Perché non occupiamo anche la RAI ?

Tullio gandolfi 05.12.13 18:17| 
 |
Rispondi al commento

La cosa atroce e che sta cazzo di Rai la devo anche pagare!! Ma come si fà! Basta! Al primo referendum me li voglio scrollare di dosso sti servì!!!!

Faraci Vincenzo 05.12.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UNA VOLTA DIMOSTRANO CHE HANNO UNA PAURA FOTTUTA. SONO CERTO CHE SIAMO MOLTI DI PIU' DI QUELLO CHE IMMAGINIAMO.

umberto balsamo 04.12.13 23:33| 
 |
Rispondi al commento

«L'Italia è un Paese ammalato di disinformazione. E la disinformazione ha una capacità criminale inimmaginabile» Prof. Luigi Di Bella (1912-2003)

Massimiliano G 04.12.13 20:17| 
 |
Rispondi al commento

La dobbiamo smettere di lamentarci solo e sempre, noi siamo quelli del cambiamento,delle idee,non possiamo sempre lamentarci un po'(tra noi xke'commentare sul blog e'commentare fra noi)e GENERALIZZARE dicendo i media,le TV nazionali, pensiero unico etc.Non credete che bisogna denunciare publicamente e fare nomi e cognomi con azioni piu forti?Siamo una forza politica del 25%, abbiamo la vigilanza RAI,possiamo svogliare personaggi a dire il faso,con querele denuncie, manifestazioni? E'orami chiaro che questi hanno fatto vite da SIGNORI con i nostri soldi e che non lasceranno mai i troni,fino all'ultimo sangue, politici che siccome li da 20 anni si sono IMPADRONITI delle posizioni di potere e si gestiscono l'Italia come la gallina dalle uova d'oro(peccato che alla gannina -noi,gli sanguna il c@@lo dalle spremiture)sono arrivati ad un accordo meta' ciascuno. Berlusconi ha il suo impero mediatico(rete piu' guardate ultimi 20anni,per plagiare e determinare l'opinione publica)e il Pd si e'dedicato ad impossesarsi dell'altra meta dei media.Non si puo' dimostrare alla BERLINGUER che e' del PD,che il M5S E' 9MILIONI di persone? perche'non scrivere alla RAI alla BERLINGUER,fare manifestazioni organizzate? BEPPE ci chiedi sempre di partecipare,allora chiedici di far sentire il nostro peso facendo manifestazioni pacifiche che chiedono giustizia sulle specifiche,far vedere che ci siamo e tanti,perche' non comprare una pagina di giornale per fare dichiarazioni publiche. Insomma ci trattano come dei pezzenti che non contano,come se fossimo invisibili e noi, rispondiamo con qualche commentino,tra di noi sul blog di Beppe. Ma vogliamo vedere Berlusconi, adesso con meta' partito e voti,all'opposizione se conta piu' di noi?Questa e'una guerra all'ultimo sangue possegono posizioni e incarichi chiave,non molleranno mai,e' chiaro che hanno astio con noi, ci fanno passare per quello che non siamo e noi sembra di non reagire.Una volta ridotta l'Italia alla fame(Polonia)loro saranno sempre $

Raffaele Testa, LONDON Commentatore certificato 04.12.13 18:04| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA UNA VOLTA DIMOSTRANO LA PAURA CHE HANNO DI NOI GRILLINI E DELLE NOSTRE MANIFESTAZIONI, MA SOPRATUTTO DELL'AVANZATA DELLE COSCIENZE POPOLARI CHE NON SOPPORTANO DI ESSERE PRESE IN GIRO DA QUESTI FARABUTTI E DA TUTTE LE LORO MARIONETTE AL COMANDO. COMPRESE LE TV PUBBLICHE, I LORO GIORNALISTI E DIRETTORI!

francesco quercia, CASTROVILLARI Commentatore certificato 04.12.13 17:02| 
 |
Rispondi al commento

prima che al maestro Fo, la RAI manca di rispetto a milioni di telespettatori che pagano il canone

GP 04.12.13 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Gli converrà smetterla tra un po di manipolare la notizia... Ma cosa credono di ottenere facendo cosi? ... Fanno pena questi servi ruffiani... Manco un po di dignità pur di guadagnarsi il pane, ignoranti!

Fabio r. 04.12.13 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Roba da terzo mondo questo concentrato di non liberta monopolio che si proteggono fra loro priviligiati creando una palude dove affondano idee, liberta e diritti diretti per tutti i cittadini

E.campa 04.12.13 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti televisivi sono puttane strapagate che fanno solo il buon servizio a chi garantisce loro la massimo ricompensa ( dare la giusta informazione è solo scritto sui manuali dell'ordine )

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 04.12.13 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi mi raccomando , archiviate tutti questi dati che poi serviranno a far pagare a ciascuno la propria parte di responsabilità.

Paolo Zurlo, Cittadella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.12.13 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Onore alla nostra deputata del M5s , che ieri su rai news ha informato il popolo Italiano sul condannato Renzi.
mentre i giornalisti di regime cercavono di intimorirla.
Onore a te splendida fanciulla.
Bendicenti tu sarai ricordato come un servo di berlusconi e Dalema.
Quando il regime finirà , ci saranno i bagni da pulire , lavori che saranno riservati a tutti quelli che oggi si spacciano per giornalisti.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 04.12.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Che in RAI fosse rimasto a lavorare il peggior ciarpame e giornalame d'italia ormai é cosa nota e risaputa. Nei fatti, definire ancora una donnina asservita come la sBerlinguer e i suoi colleghi ginoflessi e proni rimasti in RAI... "giornalisti", sarebbe un offesa per la professione e l'intelligenza sociale. A questo punto l'albo dei giornalisti andrebbe abolito o quanto meno distinto dall'albo dei cialtroni e mentecatti.

giovanni savaresi 04.12.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo i mezzi di informazione non sono liberi come dovrebbero essere ma lottizzati su base partitica.
Ogni cittadino deve farsi carico di restituire la verità agli altri cittadini, non potendo fare affidamento su un servizio pubblico che è tale solo nel nome e nei soldi dei contribuenti che sperpera.

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 04.12.13 13:38| 
 |
Rispondi al commento

questi fanno i servi sciocchi per mangiare insieme ad loro, essa si comporta come una cogliona sapendo di esserla ma solo per il portafoglio. Verra' il giorno in cui dovranno andarsene ed allora sarà viva la rai!!

angelantonio cibelli 04.12.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Sul facebook della bianchina ho scritto:
Scusi signora Berlinguer, avevo molta stima per suo Padre, è stato un uomo che ha reso il popolo sempre più libero, tanta ammirazione per Lui, ma devo ammettere che lei da Suo Padre ha preso ben poco, non so come la penserebbe sulla sua linea nel rendere l'informazione asservita alla politica. Non vi sembra, dato che che siete un servizio pubblico e pagato da noi, di esagerare nel andare, TUTTI e dico TUTTI i telegiornali, giornali e conduttori televisivi, contro il M5S?
Si ricordi che noi siamo cittadini ITALIANI ed abbiamo diritto ad una informazione libera ed onesta, la stessa onestà che era il baluardo di suo Padre.
P.S. IL maiuscolo di Berlinguer è per il rispetto che ho di suo Padre.

Marcovinicio d., milano Commentatore certificato 04.12.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Maggioni quando esci in video invece dgli occhiali che ti infili in bocca , ti farei mangiare lamette.
Il popolo riconosce di quanto faziosa sia questa rete , regalata alla destra ( come se non ne avessero)
Ascoltando un qualsiasi deputato del movimento o anche un semplice attivista , si potrebbero fare migliaia di scoop quotidiani , informazioni serie addirittura da premi pullizer.
Giornalisti Italiani siete la melma di quelli europei, ma ancora peggio dei servi di persone che dovrebbero stare in galera.
Voi avete il dovere di informare il paese che è sotto dittatura di esponenti politici-mafiosi .
Sarete ricordati come gli sciacalli e servi dell'informazione

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 04.12.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Niente di strano...i "giornalisti" italiani stanno tremando di paura...
Io sono di Roma,e il giornale della mia città,il "menzognero",il lunedì seguente il v-day ne dava notizia solo a pagina 9...e oltretutto lo paragonava alle adunate leghiste..
D'altronde deve difendere la mano che li mantiene...penosi...

Matteo Itri (vetmat), Roma Commentatore certificato 04.12.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Anche io ho seguito. Mentana su LA7 è stato forse l'unico a trasmettere integralmente tutto e facendo informazione corretta. Diamogli atto.

mauro M., torino Commentatore certificato 04.12.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

eppure e' anche carina,strano che dica cazzate del genere.
deve proprio girare una brutta aria in rai.

italo pulin, vigodarzere Commentatore certificato 04.12.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

ho già avuto modo, in tempi non sospetti, di scrivere alla rai, contestando il modo di fare "informazione" praticato dalle loro testate giornalistiche. naturalmente, nessuna risposta. la berlinguer è davvero sopravvalutata, in quanto io la trovo il peggior zerbino del pd che si sia mai visto in tv. si salvava rainews, ma ora è davvero impossibile da seguire. vedere le facce estatiche dei "giornalisti" in studio quando parlano del partito unico è davvero urticante. una cascata di elogi al nulla letta, al paraculo alfano, proseguendo con pilotate interviste al saggio quagliariello (sic!), senza farsi mancare "quanto è grande il nostro pdr"..be', cambiare sito è l'unica cosa che riesco a fare quando, spinta da spirito masochista, tento di avere qualche notizia extra-rete. capisco che la sedia è comoda e che a nessuno piacerebbe vedersela togliere da sotto il sedere, ma la dignità è ancora qualcosa di importante per questa gente? pare di no. mi torna in mente un fotogramma di fine fascismo, quando i giornalisti della propaganda furono, per primi, presi a scappellotti dalla gente. ecco, forse qualche scappellotto sarà dovuto anche ai fautori della becera propaganda a cui assistiamo se ci colleghiamo ai tg rai.

ivana 04.12.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
e' ormai chiarissima la posizione di certi, anzi di molti mass media volti al camuffamento della realtà. Un'operazione che va avanti da anni, molti anni sotto copertura dei vecchi partiti che così facendo si assicuravano il loro benestare nel pappamento. Oggi, grazie al movimento 5 stelle, questo sistema è stato inanzitutto scoperto e portato a conoscenza dei cittadini, è sarà molto presto debbellato.....Tutti a casa, senza pensione ne buon'uscita. Forza M5S

Domenico Laurenza 04.12.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Condivido il pensiero di Franco, la 7 ha dato ampio spazio alla manifestazione, dobbiamo darne atto!

Roberto Beggio 04.12.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo poche parole bastano a far capire cos'é la Rai

Aldo Secco 04.12.13 11:40| 
 |
Rispondi al commento

ormai " il giornalista " è il cagnolino dei politici , si riconoscono subito ,nascono con il collare.(per il guinzaglio)

che pena ,pensando al passato quando dei veri giornalisti hanno pagato con la vita per portare avanti delle indagini scomode o solo per aver parlato di argomenti critici.

conclusione = ENORME DISPREZZO

stefano21 04.12.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Io ero presente a Genova e sinceramente non ho mai visto così tante persone manifestare in modo PACIFICO.
Questa è l'ITALIA:
-la gente "VERA" sopporta, fà sacrifici, manifesta in modo CIVILE;
-la gente "SERVA" che per 2 euro venderebbe anche i propri figli!!!
Gentile Sig.ra Bianca Berlinguer, credo che suo padre (a mio personale parere) si possa annoverare nella gente "VERA".
Lei si sente una persona VERA???

Guido Pinelli, Canneto Sull'Oglio Commentatore certificato 04.12.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

ricordatevelo quando andate a votare!!!!
per adesso non vedete più questi canali (se tu non vedi ,loro non prendono la pubblicità)

stefano21 04.12.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Il 5 dicembre prossimo sarà convocata la prima assemblea costituente del gruppo "Giornalisti in movimento". Il coordinamento che raggruppa giornalisti rai, ma non solo, sarà attivo per una radicale riforma del sistema radio-televisivo italiano, nonchè per una informazione pubblica più indipendente e trasparente rispetto all'influenza della politica che da anni ne condiziona destini ed efficienza. Per parlare di questo e di tante altre proposte ci vedremo il prossimo 5 dicembre, alle ore 12, presso la sala Paola Angelici all'associazione stampa romana in piazza della torretta 36. E' attesa anche la presenza istituzionale di roberto fico e del segretario di stampa romana paolo butturini oltre a molti altri ospiti. Si parlerà anche del precariato soprattutto nel settore web ancora senza regole e tutele precise. Vi aspettiamo.

Meetup 878 - Movimento 5 Stelle Roma - Beppe Grillo
t.co
Meetup del Blog 878 - Movimento 5 Stelle Roma Benvenuti! ISCRIVITI SUBITO AL MOVIMENTO NAZIONALE A 5 STELLE ! SUL BLOG DI BEPPE GRILLO http://www.beppegrillo.it/movimento/iscriviti.php Gruppo naziona
1

leonardo metalli, roma Commentatore certificato 04.12.13 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Meglio andare a zappare la terra che praticare la professione di giornalisti come la praticano questi signori del tg3, mi meraviglio della Berlinguer, che pena signora Berlinguer quanto siam caduti in basso. Rainews peggio! E questi dovrebbero definirsi giornalisti?

Michele Palminteri Commentatore certificato 04.12.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non dobbiamo più meravigliarci di nulla. Io ho smesso totalmente di vedere la Rai, per me non esiste ed a maggior ragione da stasera, visto che alla fine, in barba alle proteste, hanno avuto il coraggio di far partire quel bel reality dal titolo "Mission". Credo invece che la7 sia molto migliorata nel divulgare informazioni corrette e con programmi interessanti, ed inoltre senza chiederci neanche il canone. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.12.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Inaudito

Giovanni Russo 04.12.13 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Chiederei, anche a tal punto, le dimissioni della raccomandata Berlinguer. Questo dimostra che i figli del resto, non sono sempre uguali ai propri genitori. Hasta siempre

walter l. Commentatore certificato 04.12.13 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Vergogna per RAI e MEDIASET, vergogna doppia per la Direttora Bianca Berlinguer.
Complimenti a La7 perchè Mentana ci prova a fare un pò di servizio pubblico e se paragonato a quella merdina di prima è un gigante dell'informazione.

Augusto Bellini, Roma Commentatore certificato 04.12.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco da CHI era gestita la Chiesa di Roma: creando
scandali di ogni genere e la dura battaglia che il
Papa "grillino" FRANCESCO (come lo ha definito
Beppegrillo) deve combattere per moralizzarla!
Ciò che il M5* sta proponendosi di realizzare col corrotto sistema politico-istituzionale-sociale
italiano gestito da PSEUDOPOLITICANTI MASSONICI e
MAFIOSI,al servizio delle lobbies/clan malavitosi
della finanza mondiale, e di tutti i loro servi e
prostituti mediatici e burocratici!:

http://it.wikipedia.org/wiki/Paul_Marcinkus

peppino . Commentatore certificato 04.12.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Come non si può ammirare RAI 3 per tutto il supporto divulgativo che da al PD: BASTA GUARDARE LE TRASMISSIONI DI AGORA'.....pre primarie......pre...congressuali.....post congressuali.......WWWW IL PD!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

terenzio eleuteri 04.12.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento

NON solo la rai, ma anche la7 col programma l'aria pulita.
che pena che fanno, comunque ben arrivato nella lista degli esclusi, anche se dicono le verità, anche se scomoda per i parassiti di stato

Marco Bonanome, Paderno d'Adda Commentatore certificato 04.12.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

FONTE: ICEBERGFINANZA.FINANZA.COM
E’ affascinante osservare tra i vari protagonisti dell’informazione nazionale coloro che quotidianamente sono preposti sia in rete che soprattutto sui media e sulla televisione a dirigere l’opinione pubblica in una certa direzione, quella che fa comodo al loro conflitto di interesse e non solo alla propria ideologia.

Il grande gomblottoooooo …dell’immaginazione!

Recentemente Papa Francesco ha sottolineato come …
“Oggi è il denaro che comanda. La crisi mondiale che tocca la finanza e l’economia sembra mettere in luce le loro deformità e soprattutto la grave carenza della loro prospettiva antropologica, che riduce l’uomo a una sola delle sue esigenze: il consumo. E peggio ancora, oggi l’essere umano è considerato egli stesso come un bene di consumo che si può usare e poi gettare. Abbiamo incominciato questa cultura dello scarto. Questa deriva si riscontra a livello individuale e sociale; e viene favorita! In un tale contesto, la solidarietà, che è il tesoro dei poveri, è spesso considerata controproducente, contraria alla razionalità finanziaria ed economica. Mentre il reddito di una minoranza cresce in maniera esponenziale, quello della maggioranza si indebolisce. Questo squilibrio deriva da ideologie che promuovono l’autonomia assoluta dei mercati e la speculazione finanziaria, negando così il diritto di controllo agli Stati pur incaricati di provvedere al bene comune. Si instaura una nuova tirannia invisibile, a volte virtuale, che impone unilateralmente e senza rimedio possibile le sue leggi e le sue regole. L’indebitamento e il credito allontanano i Paesi dalla loro economia reale ed i cittadini dal loro potere d’acquisto reale. A ciò si aggiungono, oltretutto, una corruzione tentacolare e un’evasione fiscale egoista che hanno assunto dimensioni mondiali. La volontà di potenza e di possesso è diventata senza limiti”. Evangeliigaudium-
-----
http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News&file=article&sid=12666

peppino . Commentatore certificato 04.12.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento

BERLINGUER OVVERO UN DINOSAURO CHE SI NASCONDE DIETRO UN ALBERO!
La Berlinguer la conosciamo, quando si trattava di scagliarsi contro Berlusconi era una leonessa. Adesso però di scuse non ne ha più e quindi vengono fuori i suoi veri pensieri ed interessi: mantenere la poltrona e tutti i privilegi della casta!
Non per difendere Berlusconi ma adesso lo vediamo molto chiaramente che era solo un capro espiatorio, uno specchietto per le allodole. La verità, come sempre è molto più cruda di tutte le fandonie che ci raccontano ogni giorno!

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 04.12.13 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Uniamoci per eleminare non solo le province ma anche le regioni, dove si annidano corruzione , malaffare ed inefficienza a discapito del denaro pubblico e della qualità della vita. Combattiamo invece per la creazione di un centro di ricerca istituzionale di programmazione territoriale, di studi sociali, culturali ed economici, a livello nazionale, con personale di alta professionalità e, in particolare, di alta onestà intellettuale e culturale, naturalmente il tutto indipendente dalla classe politica.
Ing Giuseppe Campagna www.ingcampagna.it

Giuseppe campagna, Riace Commentatore certificato 04.12.13 09:36| 
 |
Rispondi al commento

C'è Chi crede ancora alle balle che gli venivano raccontate al catechismo e chi crede alle balle che gli vengono raccontate dai Tg di regime.Ma il catechismo e' rivolto ai bambini e ci può stare che ci credano.quello che non capisco e' come delle persone adulte possano credere alle mistificazioni dei Tg e dei giornali di regime(quasi tutti )..Svegliatevi,il periodo del catechismo e' finito da tempo.Siate degli spiriti liberi!

giuseppe d., cagliari Commentatore certificato 04.12.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

così imparate a mettere nel programma la vendita TOTALE della rai. Avendo Voi dichiarato che manterrete 1 canale pubblico è sottinteso che sarà il primo canale e siccome loro sono il terzo sono gelosi ed anche incazzatelli

fracatz 04.12.13 09:31| 
 |
Rispondi al commento

L'infame BB di raitv3 BIANCA BERLINGUER che
OFFENDE la memoria di ENRICO BERLINGUER!!!!
Una volta essere comunisti era un ONORE!
OGGI i FALSI COMUNISTI DI DESTRA sono la VERGOGNA
dell'italia a braccetto con i FALSI CENTRISTI DI
SINISTRA!
Insieme si stanno dimostrando il MALE TERMINALE
del sistema italia, svenduto alle LOBBIES ed ai
CLAN MAFIOSI e MASSONICI nazionali e mondiali!
V E R G O G N A T E V I !!!!!!!

peppino . Commentatore certificato 04.12.13 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
UN SOLO COMMENTO ALLA RAI E RAINEWS 24: VENDUTI
ALVISE

alvise fossa 04.12.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Come Biana Berlinguer ha fatto carriera, secondo lo zio Francesco Cossiga: http://www.ilgiornale.it/news/cossiga-reo-confesso-aiutai-sciarelli-e-bianca-berlinguer.html

Giulio f 04.12.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Non ti curar di lor...un anno e mezzo senza TV, credete che mi manchi??

Michela Riviello 04.12.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Il potere della massoneria ... sono alla frutta e non sanno piu dove appigliarsi! Vergogna! Boicottare l' abbonamento rai. Bisogna usare le stesse armi abbassando l'audience.

binaggia giuseppe 04.12.13 08:58| 
 |
Rispondi al commento

da raì 3 me lo aspettavo un comportamento del genere e puntualmente non si sono smentiti, questa rete rai è scandalosa

antonio minervino 04.12.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Durante la diretta del Senato che votava la decadenza del gangster il Tg3 "informava" anche con la diretta (incredibile!) sulla pagliacciata di via del Plebiscito assieme ad alcune interviste deliranti di mitomani "fans" del gangster.
Vera informazione democratica...

mario45 massini, roma Commentatore certificato 04.12.13 07:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e c'è ancora qualcuno che non ha capito cosa sta succedendo ! non possono e non vogliono farlo vedere ! quanto possono nascondere la verità ? gl'incendi di migliaia di ettari iniziano tutti con una scintilla.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 04.12.13 06:53| 
 |
Rispondi al commento

E' giunta l'ora di avviare una protesta di massa contro questa OSCENA RAI TRE!!! ! Basta con l'informazione prostituita a PD e PDL!!!!!!

gianfranco d. Commentatore certificato 04.12.13 04:38| 
 |
Rispondi al commento

Mario Albanesi, perchè credi che lo stato italiano finanzi i giornali?
Perchè un giornalista della povera italia dichiarava di prendere 600.000 € all'anno ed il suo collega, pari grado, della ricca germania doveva ammettere che lui ne guadagnava solo 150.000 ?
SE LI GUADAGNANO I SOLDI - IN LARGA PARTE PROVENIENTI DA AIUTI DI STATO, IN TANTI ALTRI CAMPI INAMMISSIBILI - I NOSTRI GIORNALISTI, E VEDIAMO ANCHE COME !
Certo a te non serviva che lo dicessi e forse nemmeno ad altri del M5S, ma se qualche esterno capita qui, speriamo che leggendo gli scatti una molla!

Hivon T., Spinea Commentatore certificato 04.12.13 04:29| 
 |
Rispondi al commento

Ho già spiegato che la Rai deve essere riformata dall'interno con i mezzi della democrazia, cda e direzioni dei Tg.

leonardo metalli, roma Commentatore certificato 04.12.13 03:53| 
 |
Rispondi al commento

...Anche Rai 3, che si crede tanto libera seria e indipendente, con le sue trasmissioni culturali e radical chic ...è semplicemente rappresentativa dell'informazione italiana che si colloca in 57esima posizione, dopo Botswana e Niger...

caterina c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.12.13 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti a Mario Albanesi!!!

Samuele Angeletti (samu_stop), Jesi Commentatore certificato 04.12.13 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Un po' di comprensione , che diamine ! Il papà era stato schierato con Stalin. Mica vorrete che in una sola generazione si possa cancellare questa tradizione ? Diamo tempo al tempo, tra un paio di centinaia di anni anche i Berlinguer capiranno .

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.12.13 02:08| 
 |
Rispondi al commento

Grande Genova! Grande Grillo!
Non illudiamoci, la maggioranza degli italiani viene influenzata politicamente dalla TV. Bisogna aumentare la presenza in TV.
I nostri rappresentanti possono tener testa ai cialtroni di regime dicendo solo la verità: loro lavorano, gli altri trescano!

Giovanni G 04.12.13 01:02| 
 |
Rispondi al commento

Non facciamoci illusioni, il 70% degli italiani, nelle scelte politiche è influenzato dalla Tv. La comunicazioni non si fa solo sul Web.
Bis

Giovanni G 04.12.13 00:57| 
 |
Rispondi al commento

Indecoroso servizio sul V3day a BALLErò:
hanno fatto vedere sì e no 10 sec. su 30min. dell'intervento d Beppe..e hanno avuto pure la sfrontatezza d dire ke "è caduto sui fondamentali" quando ha detto Ocsa anzikè Ocse!! O.o
Se dovessimo andare a spulciare tutti gli strafalcioni e le baggianate dei ""giornalisti"" d regime nn basterebbero 24h d video! ^_^
..e poi xkè nn avete mai corretto le gaffes colossali d B. e adesso correggete una sillaba d Grillo?? -.-
Siete ridicolmente in malafede, fate pena..iiiiiiihhhhh (arrampicati sugli specchi ^.^)

Manuele V., Marche Commentatore certificato 04.12.13 00:55| 
 |
Rispondi al commento

E' così purtroppo. E' cosa sotto gli occhi di tutti, da mesi, e non solo in occasione di questo VDay. Abbiamo notato tutti che in ogni TG, una volta introdotto un tema, si fa una carrellata della posizione delle varie forze politiche, ma il M5S quasi mai viene nominato, oppure solo brevemente, a margine, e magari anche in termini palesemente negativi. Persino Scelta Civica riceve maggiori e migliori attenzioni. E anche nei principali quotidiani italiani online l'evento di Genova è sempre rimasto sotto la vittoria della Juve e del crollo di un muro a Pompei. Hanno davvero tutti una gran paura. E fanno bene ad averne. ;-)

Leonardo Bignami Commentatore certificato 04.12.13 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Non è una novità questi baroni della comunicazione dovranno essere cacciati e messi ai lavori forzati. Per tutte le balle che hanno raccontato agli italiani, per fare comodo alla politica. Senza etica, un giornalista non è un fantoccio!

Ale mb 04.12.13 00:36| 
 |
Rispondi al commento

"rai,di tutto e di più",di tutto una montagna di m....a di trasmissioni,di più una montagna di bugie.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 04.12.13 00:33| 
 |
Rispondi al commento

La piazza spaventa il potere! E' sempre stato così.
Ma oltre a spaventare il potere,produce qualcosa di più importante: diffonde le idee, crea contatti,informazione,fiducia,speranza ,ottimismo.
Vale più un giorno di piazza che tutta la controinformazione(vergognosa)che il potere ha messo in atto per offuscare l'evento di Genova.
La piazza è un vento indomabile e inafferrabile,
più soffia e meglio è!
renzo

renzo ferrante 04.12.13 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Massì la tivvù ormai la guardano solo i paraplegici che non possono spegnerla e quelli che guardano le partite di calcio... è chiaro che le nuove generazioni passano più tempo su internet che a guardare questi tiggi anti-diluviani simil-fascisti... ormai fanno soltanto ridere, l'ultima casta dei politici è praticamente agli arresti domiciliari in questi studi televisivi assieme ai loro camerieri giornalisti... fanno la spola tra i talk-show e un'auto blindata e il parlamento... sono già scollegati dal mondo, hanno il terrore viscerale di farsi vivi in mezzo alla gente senza scorta

Henry Gale, Vercelli Commentatore certificato 03.12.13 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi la figlia di Enrico? Povero padre dopo tutto quello che ha fatto per il Popolo Italiano, vedersi tradito dalla propria figlia.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato 03.12.13 23:30| 
 |
Rispondi al commento

SONO COMPLETAMENTE D'ACCORDO CON QUESTO POST CON LA RAI PUBBLICA CHE NON DA NOTIZIE REALI MA LE DISTORCE....CHE PENA !!VOGLIO PERO' FARE UN COMPLIMENTO ALLA TV LA7 CON ENRICO MENTANA IL QUALE HA MANDATO TUTTO IL POMERIGGIO LA DIRETTA DEL VDAY INQUADRANDO IL VERO E FACENDO(SECONDO ME CHE L'HO SEGUITO) INFORMAZIONE CORRETTA...GRAZIE !!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Sono daccordo ad autotassarci per una tv a 5stelle. Possiamo vedere quanti sono disposti. Penso, sentendo in giro, che siamo tantissimi, altro che sondaggi falsati. Importante responsabilizzare tutti, far capire a qualsiasi persona e età, di quanto è fondamentale cambiare ORA, altrimenti ci mangiano la VITA. Una tv ci occorrerà per ampliare la platea.

Gianluigi Cigno 03.12.13 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Verissimo la trasmissione televisiva tendeva a minimizzare od a ignorare l'evento che si stava solgendo a Genova.
Quando Beppe ha fatto vedere i grafici, chi lo ha ripreso ha poi omesso di farli vedere in Tv.
Magari se qualcuno li avesse visti avrebbe cominciato a riflettere o quantomeno a pensare ...

giovanni 03.12.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto, sono contentissimo! Da oggi smetterò di guardare il TG3, passo al TG7 della Sette, almeno avevano la diretta! Fanculo anche la Rai! W Sky!

riccardo m., bologna Commentatore certificato 03.12.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie TG3, ottimo servizio......ma cosa possono trasmettere, si rendono conto che a breve spariranno!!!
Un caloroso abbraccio a Mentana.
grazie x l'attenzione

Paolo A., cesano maderno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento

Un consiglio per poter usare liberamente il vostro cervello,, non guardate la tv MONNEZZA che trasmettono sulla rai e mediaset,, spargono solo letame, spegnete la tv,, i giornalisti venduti alla casta politica prendono in giro gli Italiani onesti e divorano le pensioni a gente che ha dato una vita per quest'Italia,, Informatevi sugli stipendi d'oro che rubano tutti i giornalisti della rai,, e mediaset e poi li manderete a f,,,,,,,,lo. Dobbiamo eliminare le sovvenzioni ai partiti alla rai e ai giornali,, Io sono un populista evviva i populisti,,,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 03.12.13 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta col canone rai per finanziare il DISservizio pubblico

Guido B. Commentatore certificato 03.12.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

In momenti particolari , come lo sono questi che stiamo vivendo tutti, c'e una sola cosa da fare,
La rivoluzione
Senza mezzi termini.
Noi italiani siamo bravi con le chiacchere salvo poi tirare indietro il braccio,"che siano altri a decidere"
Basta
Riprendiamo il controllo del nostro futuro
La realta'si guarda nelle strade non alla tv.
E ancora non siamo alla fame......

Enrico Fabrizi 03.12.13 22:30| 
 |
Rispondi al commento

in merito al tg3 di domenica 1 dic,cosa dire,la berlinguer,NON è DEGNA DI SUO PADRE,e rai 3 è al servizio del PD.
FORZA MOVIMENTO CINQUE STELLE,MANDIAMOLI TUTTI A CASA.

fabrizio cantoni, licciana nardi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 22:29| 
 |
Rispondi al commento

credo che continuare a scendere in piazza sia l'unica via, il m5s punta ad un coinvolgimento attivo dei cittadini non ad un passivo rimbambimento di una tv asservita da sempre ai partiti

Sandro Boselli (boselli.m5s), Padova Commentatore certificato 03.12.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma Enrico era Comunista come sua figlia ora, l'unica differenza sta nel fatto che Bianca oggi sta con il potere mentre Enrico non c'è mai arrivato veramente. Se avesse raggiunto il potere, sarebbe stato come sua figlia. Buon sangue non mente mai!

Alberto Mauri 03.12.13 22:22| 
 |
Rispondi al commento

e questo niente caro mario.

ma avete fatto caso all'informazione politica di questi ultimi 2 giorni?
ascoltando i talk show, sembra quasi che il v-day non ci sia mai stato, che le 150 mila persone che affollavavno la piazza fossero fantasmi. piuttosto che far vedere la folla, preferiscono parlare di letta, alfano e renzi.

non per niente numerosi paesi africani hanno un'informazione più libera della nostra.

Simone90 P. Commentatore certificato 03.12.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Certo non c'è da meravigliarsi del comportamento della Rai, il problema è che tutta l'informazione sta negando un servizio onesto ai cittadini.

L'informazione rispecchia la politica.

Se la politica è corrotta di conseguenza l'informazione è corrotta e a scendere formerà cittadini corrotti.

Il potere dell'informazione è un potere che va riformato come quello politico.

Ma "chiedere al potere di riformare il potere è una ingenuità" lo ha affermato qualcuno che ora mi sfugge, non è farina del mio sacco.

Quindi dovranno essere i cittadini a cambiare le cose che fanno male alla nazione.

E il M***** è lo strumento idoneo x questo cambiamento.

Forza M***** cambiare si può.

saluti a tutti da nessun copy

nessun copy 03.12.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

I media sono manipolati dai partiti e i giornalisti di questi media sono complici della situazione in cui affonda il paese.
Sono spudoratamente ridicoli considerando che la diffusione di internet permette di avere la vera informazione a portata di mano, e da presuntuosi cialtroni dimenticano che coloro che accedono alla vera informazione hanno l'obbligo morale di diffondere le notizie e portare alla luce le verità che vengono quotidianamente taciute o distorte.

Marco Pezzin 03.12.13 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Berlinguer V.!!!!!!!

Rino Topatig 03.12.13 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Bianca,chiedi a "Merolone"!!!!!!!!!!

Franco D'Urbano, Roma Commentatore certificato 03.12.13 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Anni fà non l'avrei mai detto, che la Berlinguer sarebbe diventata una pessima giornalista.
Penso che stia avvenendo qualcosa di strano, leggendo anche molti commenti, sia in questo blog che in molti del Fatto, da parte dei sostenitori del PD.
C'è una rabbia verso il M5S, che non sarebbe spiegabile, se non con il fatto che si rendono conto che il movimento stà facendo ciò che i partiti di sinistra, avrebbero dovuto fare da più di 20anni. Questo li rende lividi verso di noi, poichè mette in luce il loro fallimento.

adriano 03.12.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Ah se Enrico avesse usato un metodo contraccettivo quella notte...!

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come: Pensavamo mica che una RETE sfacciatamente comunista ne parlasse bene?

diego cignetti 03.12.13 21:37| 
 |
Rispondi al commento

vorrei una rete nazionale a 5 stelle!! credo che a questo punto ci si possa veramente pensare seriamente! bisogna farla al più presto!!

alberto cataldi 03.12.13 21:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

stampa spalmamerda !

Filippo Fortuna 03.12.13 21:27| 
 |
Rispondi al commento

giornalisti rai vergognatevi ma il bello vi paghiamo anche il canone per mal informarci...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 03.12.13 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ancora stiamo a meravigliarci dell' informazione ??
mica so scemi , sanno benissimo quale è il livello intellettuale di chi li guardano e soprattutto gli credono !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 03.12.13 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Perché se in uno Stato dell'Unione Europea, per es. l'Italia, dei privati cittadini vengono perseguiti per un vaffanculino ad un leader politico la UE non interviene, mentre se in un Paese non dell'UE, ad es. l'Ucraina, dei cittadini, allo scopo di annettersi alla UE, fanno una rivolta contro un governo legittimo, la UE invoca il rispetto dei diritti civili?

Davide B 03.12.13 20:58| 
 |
Rispondi al commento

È per questo che la signora e colleghi vengono pagati profumatamente con i soldi pubblici. Lei e colleghi andranno a casa come i politici.

Damiano Formiconi 03.12.13 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto il servizio che Rai1 ha mandato in onda domenica scorsa nel Tg delle 20 ? Inquadrature continue dei margini della piazza dove c'erano poche persone e commenti della "giornalista" volutamente provocatori ed ironici. Comunque niente di nuovo........... con la speranza che
prima o poi riusciremo a liberarci da questi burattini strapagati.

Pietro Nocentini 03.12.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

off topic su Piazzapulita (dovremmo farla x davvero da qst sanguisughe..) d ieri sera:
PD +- L è inutile ke mandate in Tv la Serrakiavika e la Coma (smorfiosa Iena Ridens..ke caxxo c'avrai da ridere boh!) per rendere più giovane e presentabile l'immagine dei vostri partiti (dipartiti) SEMPRE vekki dentro, ammuffiti, indottrinati e (mal)benpensanti, asserviti ai poteri forti e alle mafie e sempre pronti a vessare e tartassare i più deboli RESTATE! ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 03.12.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Sig.ra Bianca Berlinguer, una sola certezza. Se suo padre potesse, sono certo che le riempirebbe il viso di schiaffi e avrebbe tutta la mia approvazione. Vergogna!

leonardo l., augusta.sr Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 20:30| 
 |
Rispondi al commento

CE L'HA STAMPATO IN FACCIA IL SERVILISMO !!!

Franco Della Rosa 03.12.13 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Per non parlare del tg2 della sera che l'unica immagine della piazza dall'alto che hanno mandato in onda, era quella di una piazza, probabilmente di prima mattina, mezza vuota...

Mauro 03.12.13 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Se da un lato bisogna stigmatizzare il comportamento vergognoso della Rai, bisogna anche rendere merito al direttore Mentana che ha svolto un eccellente lavoro, dando ampio spazio al v3Day e ai suoi protagonisti con interviste all'insegna dell'onestà intellettuale e del vero giornalismo.

Sono mesi che dico che è l'unico che sta trattando il M5S con rispetto, diamogliene atto

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 20:23| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Il giornale on-line "Diritto di Cronaca" ha fatto pure peggio: La favola in chiave di metafora che Fo ha utillizzato per ricordare Frannca Rame ha avuto come occhiello un commento che riguardava la dimenticanza che quei "topi, (del racconto), che dovevano essere schiacciati", erano stati eletti (non nominati).
Come sempre si è scatenata una lotta di commenti tra, i 5stellisti e la grande coalizione che vedeva accomunati nei giudizi simpatizzanti del PD e berlusconiani, fascisti e qualunquisti. Un mio intervento che utilizzava la parola CAZZATA per definire il commento dell'occhiello, ha visto l'intervento della redazione del giornale che m'informava che anche il PDL aveva fatto le primarie. O io mi sono perso qualcosa (tipo le primarie del PDL) o questi sono dei cialtroni (ignoranti con diritto di parola) o dei meschini (che mentono sapendo di mentire)

fabrizio bruni 03.12.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

prova

ema dell Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Poi ti chiedi perchè c'erano le epurazioni, vero Bianca?

walter ., roma Commentatore certificato 03.12.13 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricordo, nei primi anni dell'inciucio fra ex "comunisti" e sopravvissuti democristiani, che poi avrebbe portato alla costituzione del pd, che il tg3 mandava ogni giorno servizi sul vaticano e sul papa, roba mai vista neanche al tg1. Questo per dire come l'informazione sia al servizio non del cittadino ma dell'editore o del partito di riferimento.

speriamo bene Commentatore certificato 03.12.13 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Comunque c'è da dire che noi del M5S non è che lesiniamo insulti e critiche a questi servi del potere. Di conseguenza non è che dopo possiamo aspettarci dei trattamenti normali o, peggio ancora, di riguardo. Servi sono e servi rimangono.

speriamo bene Commentatore certificato 03.12.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti al Tg3 ke bell'esempio d informazione imparziale, non faziosa e libera dai partiti..si dovrebbe kiamare Tg Pol Pot! ^_^
Bianca Berlinguer la Khmer Rossa dell'informazione televisiva..dirige il Tg con l'elmetto, le sue armi sn la mistificazione, il discredito e la menzogna nei confronti degli avversari del Piddì
..in particolare contro Grillo e il M5S visto ke il PD+L (anzi il redivivo Forza Taglia) è alleato d governo e nn più 'bersagliabile'!
Questa se avesse potuto,dalla rabbia (per aver visto al V3Day una marea d gente fiera, impavida, onesta e disposta a tutto x cambiare il paese..nn gli zombies tristi, indottrinati ed ebeti seguaci del Piddì) sarebbe andata perfino in piazza a mitragliare Beppe e gli astanti! ^.^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 03.12.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa volete che scriva una che sa che una volta al governo il m5s riformera' la rai?

fabfour 03.12.13 19:58| 
 |
Rispondi al commento

giuro stavolta non lo pago il canone . al blog come mai non mi postate quasi mai .

fabrizio.g 03.12.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Ormai non faccio piu' caso a queste deficienze, seguo tutto in rete. Mi viene il vomito solo al pensiero di dover vedere quelle facce da culo dei giornalisti.

Marcello Borzelleca 03.12.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

E comunque Fo aveva si parlato, ma solo un momento per dire ci vediamo dopo; 'sti giornalisti se non ci fanno so' davvero stupidi......e per me è la seconda che ho detto!!

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.13 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ignobile, veramente ignobile, è sempre peggio! E pensare che stimavo lei e il tg3 un tempo, ma da quando c'è il M5S mi rendo conto che si trattava solo di lotta politica, di moralità e onestà intellettuale nemmeno l'ombra! Mi spiace per tuo padre, un grande uomo......

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 03.12.13 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Avanti Beppe!!

Dopo l'atteggiamento svolto dal Tg3 durante il Vday di Genova...ho deciso di non guardarlo più. Che vergogna... Bianca ( sarà Bianca?) Berlinguer ha dato il servizio assolutamente schifoso... Povero Enrico...l'uomo più importante e onesto insieme a Pertini nella politica italiana. VERGOGNATI! VERGOGNATI!

Paolo

Paolo bernardini 03.12.13 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Dico solo questo, Bianca B. (TG3) sposata con Luigi Manconi e Laura B.(Studio Aperto) con Luca Telese....
Questi se la godono alla faccia nostra, sono la casta dei giornalai.
Ma tempo al tempo cara la direttora.....
Povero papà Enrico.

PS: Ma fate almeno come la Santanchè, e se potete anche per rispetto verso vostro padre, usate il cognome dei vostri mariti.

Edo M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 19:35| 
 |
Rispondi al commento

È uno SCHIFISSIMO.

W il M5S. W l'informazione libera e trasparente.

Sono arrivato a un punto in cui non spero quasi neanche più che l'Italia si risvegli, ma che finisca in un baratro tale che l'unica soluzione sarà quella di prendere uno ad uno quei maledetti che si sono cibati del nostro sangue per decenni e prendere indietro il maltolto..!

Fili 03.12.13 19:34| 
 |
Rispondi al commento

tuo padre si sta rivoltando nella tomba, e tuo padre è una delle persone migliori mai nate in questo paese. tu invece dai il voltastomaco.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 03.12.13 19:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Ormai è risaputo! Andiamo oltre la Tv! Se usano questi sistemi c'è un unica ragione: hanno paura!
Ricordiamo quanti eravamo in quella Piazza e rendiamoci conto che ognuna di quelle persone attraverso la rete e i social networks può raggiungere e raccontare la verità a centinaia di persone. Qualcuno (come è successo a me) ne vorrà sapere di più e si informerà. Lasciate che le TV si strozzino da sole....noi siamo già oltre.
In alto i cuori presto rivedremo le stelle!

maurizio carrara, Silea Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 19:27| 
 |
Rispondi al commento

..questa "pennivendola" pagherà al M5S il maltolto
come pure i Partiti, che restituiranno ai Cittadini le ruberie di venti anni...

pasquino 03.12.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

beh... che dire ?
l'ennesima dimostrazione
che il posto che il nostro giornalismo
occupa nella classifica mondiale
della libertà d'informazione
è più che meritato !

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 03.12.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

FANNO QUELLO CHE POSSONO ..
Devono difendere la bistecca e poi hanno una famiglia ..

marcello giappichelli 03.12.13 19:17| 
 |
Rispondi al commento

L'informazione e pubblica e' vergognosamente faziosa e schiava parassita del potere politico-masso-mafioso che stringe in una morsa di povertà' il 99% degli italiani onesti

Paolo Besso 03.12.13 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Vauro sará contentissimo!

Francesco A., UK Commentatore certificato 03.12.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

La peggiore tra i giornalisti di regime.
Subdola. Viscida. E' peggio del peggior menzognero chi dice le mezze verità.

Dario C. Commentatore certificato 03.12.13 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimi figli di P......oliticanti! Rai ...l'abbonato ha sempre un posto in prima presa di culo!!!!

roberto minoliti 03.12.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Che il cognome Berlinguer potesse essere associato a un simile livello di disonestà politica e professionale, è il segno finale del disfacimento completo di questa sinistra. Nessun merito passato, nessuna tradizione, nessun affetto possono giustificare un vecchio compagno che voti ancora per queste merde. Chi di loro lo fa, è solo un coglione o, al massimo, un furbastro.

Federico Luciani 03.12.13 19:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ah ma allora non è stata una mia impressione. Quelli di rai 3 hanno barato. Ne ho sentite di tutti i colori anche io, specialmente sui numeri, quando invece la piazza era stracolma..
Eh gia, lo sappiamo che ci sono anche quelli che fanno finta di odiare questo sistema ma poi all'atto pratico continuano a volerlo xche ci sguazzano dentro anche loro :D

oltre 03.12.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Chi se ne Frega della Rai
non guardo più da mo ste cazzo di tg1/2/3
Viva MoViment 5Stelle
Viva L'Italia libera dai parassiti !

Lukas Plazotta 03.12.13 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Da tempo sostengo che il TG3 della "zarina" Bianca Berlinguer è IL PEGGIOR TG DI TUTTI I TEMPI, anche peggio del già pessimo Tg4 di Emilio Fede e del parimenti pessimo Tg1 di Augusto Minzolini.
Come è possibile? Semplice: per Fede e Minzolini, nonostante l'impegno slinguazzante profuso dai due, il discredito era assodato e unanimemente evidente (con la sola esclusione dello zoccolo duro dei berluscones più tifosi) al punto che questi tg non solo non spostavano un voto ma producevano un benefico effetto-boomerang, di diffusa indignazione. Invece il subdolo Tg3 di BIANCA BERLINGUER è ammantato da una IMMERITATA AURA DI CREDIBILITÀ che lo rende oltremodo pernicioso.
Oltre al piddinismo militante della testata (da sempre così ostile al M5S da sminuirne e distorcerne il messaggio con costanza metodica), vanno segnalati i pessimi servizi di POLITICA ESTERA che raggiungono il loro apice con la propaganda filoatlantica di LUCIA GORACCI nei suoi reportage da Medio Oriente e Nord Africa (memorabili i toni lirici con cui cantò l'epopea dei cosiddetti "ribelli di Bengasi", in realtà terroristi qaidisti al soldo della NATO e dei suoi alleati, al pari di quelli in seguito visti all'opera in Siria) e nelle sviolinate obamiane della sempre più sconcertante Giovanna Botteri che, chissà perché, il contribuente italiano deve mantenere in trasferta negli USA, spesata col canone.

Se Vespa ha vinto il "Microfono di Legno" a Bianca Berlinguer dovremmo assegnare uno speciale MICROFONO DI ME...(ehnm)...LMA.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 03.12.13 18:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA A QUALE TITOLO QUESTA GENTE STA IN RAI...???!!!
PIRLA E COLLUSO CON QUESTO REGIME CHI PAGA IL CANONE...!!!

Giovanni D., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 18:58| 
 |
Rispondi al commento

L'informazione parte dal basso siamo noi gli artefici di spiegare chi è il M5S tra la folla nel bus nel metro e dovunque anche se fanno finta di non ascoltare voi urlate stampate volantini e fate la vostra buona azione per un italia libera .

raoul romano Commentatore certificato 03.12.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

che c'è di strano? nel 1994 il partito a cui appartiene Bianca Berlinguer era convinto che fosse arrivato il suo momento di andare al potere. Ma venne fuori un imprevisto che è stato combattuto con ferocia per vent'anni.
Oggi credono che sia finalmente arrivata la grande occasione; ma chi c'è di fronte come avversario più pericoloso? M5S. Non resta che combatterlo, innanzi tutto con la corazzata del TG3, ma anche (vedrete) con Repubblica (prima firma del PD-menoL) e forse in seguito anche con il FATTO QUOTIDIANO.
Alla buon'ora.
giuseppe aulenti

giuseppe aulenti 03.12.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Disinformazione nazionale! da me non vedrete 1 euro! ladri e falsi!

pinco pallino 03.12.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma queata tizia ha letto qualche libro di suo padre?

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

io sono sicuro che il tanto "decantato" paparino della direttora era fatto della stessa pasta che sono fatti tutti quelli che ci hanno ridotto alla fame

Giovanni Pronesti' 03.12.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Vergognosi!!!Ma tutta quella gente non conta niente per loro?!?!?!?!

rosaria caforio 03.12.13 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Quando si dice DISINFORMAZIONE DI CLASSE O DI REGIME!
Parafrasando un pò Pasolini si potrebbe dire di questi signori a servizio del csx e del defunto PD: "Siete figli di papà, buona razza non mente..."

Gianni Malgeri, Rende Commentatore certificato 03.12.13 18:33| 
 |
Rispondi al commento

UN TELEGIORNALE DI MERDA

nazzario tomassetti 03.12.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Non ostante i fatti manifestati dal M5S, i midia continuano ad ingannare davanti all'evidenza. No vogliono il cambiamento in meglio, hanno paura di perdere il potere, oggi più che mai il M5S ha ragione di esistere per salvare il paese!

vincenzo dibattista Commentatore certificato 03.12.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo niente di nuovo... La solita schifosissima informazione italiana pagata con le nostre tasse.

Enrico Fabbri (oberdan) Commentatore certificato 03.12.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglio che voi vi meravigliate, ma solo oggi scoprite la faziosità dei 3 canali Rai asserviti alla politica (politica che ha portato al fallimento il Paese)? Prima o poi pagheranno anche loro (anche se i veri a pagare saremo noi contribuenti), avete visto che fine ha fatto la Tv di Stato Greca e Spagnola? Arriverà per noi il tempo delle rivincite, ora combattere,combattere, e combattere!!!!!!

Non voto più i partiti Commentatore certificato 03.12.13 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi sarebbero poi i fascisti?
La berlinguer in russia sarebbe stata mandata in siberia in 10 minuti.

Paride Aureli 03.12.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

non sei degna di portare quel cognome squallida donnetta accastata ..... mi fai skifo e tranquilla non abbiamo bisogno della tua "professionalità" .... Munnezz ...

Alfredo Colato Commentatore certificato 03.12.13 18:23| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori