Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La scoreggina di Renzie #renziecaccialagrana

  • 1394


caccialagrana.jpg

Renzie aveva annunciato una "sorpresina". C'è stata invece solo una scoreggina. "Noi siamo pronti a rinunciare ai rimborsi elettorali. Però tu ti impegni a cambiare la legge elettorale insieme a noi. Se non lo fai, sei un chiacchierone, Beppe firma qui.", "Io sono disponibile a rinunciare ai 40 milioni del prossimo anno se tu ti impegni per superare il Senato, abolire le Province e su legge elettorale". Renzie ha aggiunto con tono democratico e distensivo "Se noi ci stai, sei per l’ennesima volta un chiacchierone e l’espressione buffone vale per te". I rimborsi elettorali vanno restituiti agli italiani, non a Grillo. Sono soldi che i partiti hanno incassato aggirando un referendum e che la stessa Corte dei Conti ha denunciato come non dovuti. Caccia la grana, Renzie, e cacciala tutta, non solo la seconda rata, anche la prima, quella di luglio, una parte dei 91 milioni che il pdexmenoelle ha portato a casa insieme al partito del noto pregiudicato di cui è ora, grazie al M5S, vedovo inconsolabile. Ma la restituzione dei finanziamenti di questa legislatura è solo un acconto. Il pdexmenoelle ha preso rimborsi illegittimi in questi vent'anni per circa un miliardo di euro. Soldi degli italiani, provenienti dalle tasse, dal loro lavoro. Anche il miliardo va restituito, il pdexmenoelle si venda le sue proprietà e provveda. Il M5S non ha bisogno di "restituire" i rimborsi, non li ha mai presi. E' sufficiente rifiutarli. Renzie informi palle d'acciaio Letta. Le Province? Nel programma del M5S è prevista la loro abolizione. Chiunque presenterà una legge che la prevede sarà votato. Per coerenza, parola sconosciuta a Renzie, il M5S non si è mai candidato alle elezioni provinciali, Renzie è invece stato presidente della Provincia di Firenze. Allora le province gli garbavano proprio. La legge elettorale e il Senato? Questo Parlamento di nominati dal Porcellum non ha la legittimità costituzionale, ma soprattutto morale, per fare una nuova legge elettorale. Chi ha goduto dei frutti del Porcellum, rimasto in vita grazie al pdexmenoelle e a Berlusconi per otto anni, non può riscrivere le regole. Si sciolga il Parlamento e si ritorni al voto con il Mattarellum. Sarà il prossimo Parlamento a fare la nuova legge elettorale. Nel frattempo, nei mesi di gennaio e febbraio, 100.000 iscritti al M5S certificati definiranno on line la proposta di legge elettorale del M5S. Gli iscritti, non un segretario di partito... Renzie, la porti un bacione a Firenze e la frequenti più spesso. La sua città ha bisogno di un sindaco.

Chiedi a Renzie di restituire i soldi agli italiani con #renziecaccialagrana su Twitter:


Per scaricare il calendario Santi Laici 2014 clicca il banner:
santi_2014_banne.gif

Potrebbero interessarti questi post:

I pensieri di Renzie
Renzie, il terzo chierichetto di De Mita
Il buco nell'acqua di Renzie la talpa #NoTav

15 Dic 2013, 17:52 | Scrivi | Commenti (1394) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1394


Tags: Beppe Grillo, Berlusconi, finanziamento pubblico, pdexmenoelle, pdl, Renzi, rimborsi elettorali

Commenti

 

La legge elettorale proposta da Renzi è uguale al Porcellum.SE il centrodestra per avere la maggioranza deve avere assieme i partitini minori,compreso il ritorno di Casini.Chi ci assicura che la legislatura dura 5 anni.Se avviene la stessa cosa già provata con l'uscita di Casini di Fini eccccc.il goveno non ha più la maggioranza.Si ritorna ai vecchi giochetti?

Paolo.T Commentatore certificato 07.02.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

F.D.I.R.
Fronte Disoccupati Indipendenti Rivoluzionari

COMUNICATO N. 1

Addì 22/12/2013 nasce il F.D.I.R.

Il Fronte Disoccupati Indipendenti Rivoluzionari è un libero movimento pacifico di cittadini con finalità politiche, i cui scopi principali sono:

Riorganizzazione dello Stato con abolizione di tutti i centri di spesa.
Abrogazione totale e definitiva di Enti inutili,Circoscrizioni, Province, Regioni e Senato della Camera.
Riconoscimento pieno ed effettivo dell’autonomia politica e dell’autodeterminazione del popolo italiano.
Uscita dall’Euro.
Riduzione dei parlamentari, rimodulazione dei compensi di parlamentari, ministri, sottosegretari e presidente della Camera con gettoni di presenza con un tetto max di euro 1500 mensili oltre rimborsi spese documentate, elezione diretta del Presidente del Repubblica tra i membri della Corte di Cassazione (titolo onorifico non retribuito).
Tetto massimo per tutti i dipendenti dello Stato di euro 3000 mensili lordi oltre rimborsi spese se dovuti.
Taglio di tutte le pensioni superiori ai 3.000 euro lordi mensili.
Libertà di lavoro e impresa senza alcuna tassazione e contribuzione fino ai 18.000 euro annui.
Reddito minimo di cittadinanza garantito a tutti i cittadini disoccupati.
Abolizione della cassa integrazione in deroga.
Istituzione del reddito familiare.
Abolizione di IMU prima casa per redditi familiari bassi.
IMU per i beni della chiesa.
Abolizione di ogni contribuzione dello Stato a imprese enti pubblici e scuole private.
Divieto della delocalizzazione di imprese.
Istituzione di dazi doganali per merci prodotte in paesi senza adeguate tutele sindacali per i lavoratori.
Orario massimo di 36 ore lavorative settimanali per tutti i lavoratori.
Abolizione art. 18 e libera contrattazione impresa e lavoratore, fermo restando un reddito minimo garantito non inferiore per lavoratori a tempo pieno a 1.500 euro netti mensili.
Precedenza al lavoro e a case popolari per i cittadini e lavoratori italiani.

giorgio 24.12.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

“scuola università proposte” 35 minuti di video su youtube
http://www.youtube.com/watch?v=vg5fzcmkLwI
E' noto che in italia, “i ragazzi migliori” finiscono a fare il liceo scientifico tradizionale od il classico.
“Quando finii il liceo scientifico (ad oggi non è cambiato praticamente nulla), mi resi conto che pur avendo una discreta preparazione generale, non ero in grado di risalire all'etimologia di un certo numero di parole, non avendo studiato il greco e non essendo prevista alcuna ora dedicata di etimologia; non conoscevo la storia dal dopoguerra ad oggi; non avevo alcuna base di economia e diritto; avevo studiato chimica per un solo anno, senza approfondire su chimica industriale ed ambientale; non ho studiato alcuna materia tecnica (tecnologia) e quindi non sapevo nulla di macchine idrauliche, termiche, elettriche o di come si progettasse un impianto idraulico, termoidraulico, elettrico, di come l'uomo producesse e distribuisse l'energia elettrica, eccetera eccetera; non c'erano ore dedicate di informatica; non sapevo nulla di scienze umane ovvero di quali fossero limiti e potenzialità di una personalità, dei problemi di relazione con familiari, amici e società, di quali fossero i modelli di società possibili, di come funzionassero le istituzioni, la struttura di una società, i costi di illegalità e disoccupazione, eccetera.Il risultato a valle di 5 anni di liceo, era che non capivo la realtà in cui vivevo e che quindi i 5 anni di scuola erano stati in gran parte un fallimento. A causa di queste incredibili lacune, avrei avuto delle difficoltà nella scelta della facoltà universitaria e poi nel seguire i relativi corsi; pensate alle facoltà più gettonate come ingegneria, economia o giurisprudenza: vi si accede con gravi lacune di base, come appunto tecnologia, economia e diritto. Inoltre il titolo di studi non era spendibile e non lo è tuttora, serve l'università. considerazioni analoghe per il liceo classico e sono attuali.
La risposta è nel video.

edoardo spirito, maenza Commentatore certificato 20.12.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace, ma siete inutili

Gianfranco Dal Cin, Pordenone Commentatore certificato 20.12.13 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Grillo !

Nicola Quenti 19.12.13 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Oggetto : rimborso, restituzione rinuncia finanziamento da parte del M5S
Buongiorno a tutti,
non sono un avvocato del M5S.
E non sono d'accordo su tutto quello che dice, seguendo il più possibile le vie ufficiali, viene dichiarato 'linea del M5S'.
E' la mia opinione personale quindi passibile d'errore.
Se avrò tempo la esporrò successivamente.

La gazzetta ufficiale del 29 luglio 2013, pubblica a firma del Presidente della Repubblica,
e di conseguenza rende ufficiale le cifre in euro spettanti ai vari competitori nelle elezioni svoltesi
in varie scadenze temporali.
Tali cifre sono elencate in tabelle dove viene rigorosamente riportato il quanto, a chi e le scadenze di riscossione.
Sotto ogni tabella altrettanto rigorosamente viene riportato chi, anche se avente diritto, non ha ottenuto e non avrà il rimborso.
Le ragioni di tale non assegnazione sono due esplicitate dalla dichiarazione utilizzata:
DECADUTO:
RINUNCIA:
Le tabelle riguardano le elezioni del parlamento e di varie elezioni regionali, quindi le frasi suddette si ripetono
ogni volta che per singola elezione ciò avviene.
Esaminando le tabelle il M5S (la denominazione completa cambia a seconda della elezione) risulta DECADUTO
in tutte tranne dove risulta RINUNCIANTE.
La frase RINUNCIANTE attribuita dalle massime autorità dello Stato
sgombra il campo dai presunti equivoci (non avevate diritto al rimborso quindi non avete rinunciato)
a dirlo è il presidente della repubblica non certo 'grillini'
il luogo è la gazzetta ufficiale dello stato e non il blog di beppe grillo
la RINUNCIA ha bisogno di una atto formale che si attua di fronte ad un notaio o
con una dichiarazione sostitutiva che viene avvalorata solo dopo
che sia passato il tempo necessario per eventuali ricorsi.
--continua--

stefano tufillaro 18.12.13 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo Renzie crede di avere a che fare ancora con il sistema del PDL e PD-L IO DO UNA COSA A TE, TU DAI UNA COSA A ME!!!!!!!!!
Ma per tutto questo tempo dove sono stati DORMIVANO??????????
Noi siamo OLTRE siamo un'altra cosa se la legge è giusta per il popolo nel senso che vince chi prende più voti senza coalizioni si vota altrimenti no.

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato 18.12.13 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Tratto da:

Haiku terra terra (http://www.sharedits.net/M-Ebooks-C-27-E-5.html)


Grillini gode, di afrore di merda, che grillo sparge

Terra Luna 18.12.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

A Beppe Grillo non è stato proposto “uno scambio”, ma di votare un pacchetto di misure per far risparmiare “1 miliardo di euro” allo Stato. Matteo Renzi lo precisa durante ‘Matteo risponde’: “Nessuna proposta di scambio. Semplice opportunità: perché dicono no a risparmio di 1 miliardo di euro?”.

Perchè no?
Il pacchetto prevede riforme costituzionali, che sarebbero fatte da un parlamento anticostituzionale.

Si vuole risparmiare 1 miliardo di euro all'anno...?

Rinunciamo agli F-35 -> risparmiamo 14 miliardi euro rispettando la costituzione, 14 volte tanto di quanto proposto da Renzie.... #renziecaccialagrana

Giuseppe Manganaro, peppe78it@yahoo.it Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.12.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Se immaginiamo l’economia del paese come un automezzo, un’auto o un
camion, la trasmissione e le ruote sono i salariati, il governo è la
cabina di guida; ma sono GLI IMPRENDITORI, dal venditore di caldarroste
fino alla multinazionale,

IL MOTORE, la forza motrice che ne permette il movimento.

E questo motore sta perdendo colpi, si sta fermando.

Molti sono i motivi, ma il problema immediato è come farlo ripartire a pieni giri.

La prima cosa da fare è dimostrare e diffondere questo concetto, far
capire a tutti che la classe imprenditoriale, con tutti i suoi limiti e
difetti, è ciò che muove tutto, e che bisogna salvaguardarla. Bisogna
farlo usando tutti i mezzi disponibili, riunioni, manifestini, le mail,
dai giornali alla tv.
Tocca solo a noi imprenditori farlo.

Per farlo abbiamo bisogno del vostro aiuto, sia d’impegno personale sia
finanziario per iniziare una campagna informativa, prima che “il motore”
si fermi del tutto con conseguenze catastrofiche per tutti. Diffondete
questo messaggio, e presto.
laforzamotrice@gmail.com kurskit@yahoo.it www.laforzamotrice.it

Ruggero B., Brescia Commentatore certificato 18.12.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

IL MELONE E' USCITO BIANCO

Speravo che questo melone, se non rosso, fosse almeno rosa, ed invece è bianco come gli altri.
Un cantastorie dopo l'alro.Quando finirà questa serie di VENDITORI DI FUMO ?
FORZA M5S !!

Jano P. Commentatore certificato 18.12.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Che ce la facciamo. La strada imrsboccata è quella giusta e devo ricredermi rispetto a quando auspicavo di accettare l’accordo proposto da Bersani nel marzi scorso.
Ora il M5S è la lepre da inseguire e questo senza ere scesi a patti con nessuno.
Continuano ad accusarci di stare solo sul tetto e di non fare nulla ma sanno bene che le poche novità che cominciano a vedersi nel nostro Parlamento sono unicamente il frutto della sferzata impressa dal M5S: dalla decadenza di Berlusconi, al decreto sul finanziamento dei partiti alle ultime proposte “scoreggine” di Renzi che sono, al 99% , attuazione del programma 5S.

Ma attenzione a farlo capire bene ai cittadini perché non credano che Renzi o altri siano i veri innovatori quando stanno solo inseguendo a fatica in nostro Movimento.

Puntiamo dunque bene su questo aspetto per far capire con chiarezza che ci stanno solo copiando; e rilanciamo su gli altri temi come la TAV e le altre grandi opere inutili contro l’assetto idrogeologico delle zone a rischio del Paese, delle scuole e delle aree di importanza archeologica (v. Pompei).

E poi sulla riduzione dell’impegno in Afganistan e nelle altre c.d. missioni di pace per l’abbattimento del cuneo fiscale, gli aiuti alle PMI, e le altre iniziative in grado di far crescere l’occupazione e l’economia.

Mi pare in questo senso da cogliere la strategia suggerita, come sempre, dal grande Marco Travaglio sul Fatto Quotidiano di oggi Renzi-Grillo, la sfida e la sfiga, l’editoriale di Marco Travaglio http://www.freenewspos.com/notizie/archivio/c/1361454/politica/renzi-grillo-la-sfida-e-la-sfiga-l-8217-editoriale-di-marco-travaglio

Ciao a tutti Luigi De Romanis

Luigi De Romanis 18.12.13 03:22| 
 |
Rispondi al commento

...non si può più guardare la televisione... siamo proprio al pensiero unico... Quel vecchio sul colle parla di elezioni dall'esito incerto!!! Certo per lui!! Cose di una gravità inaudita!!! Nemmeno Andreotti dei tempi d'oro avrebbe concepito un'idea del genere... Vuol dire che non ci permetterà di votare finchè non inventeranno l'ennesima truffa per vincere ancora loro. Il suo figlioccio promette di restituire soldi che non sono mai stati suoi... Non è lui che li vuole restituire è la Corte dei Conti che lo obbliga!! Ragazzi questa gente è totalmente fuori dalla legge e dalla Costituzione... ma non è che hanno veramente attuato un golpe? Letta ha appena detto che mangerà il panettone anche l'anno prossimo!?! Hanno dalla loro tutti i mezzi d'informazione... e cosa dire delle forze dell'ordine? Ho veramente paura...

maria s. 17.12.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ok chiamare renzi "renzie" ma accostarlo a fonzie non va bene Chiamatelo "ransie" che si legge "rensi" e rifate la sigla di rensie la strega mettendo la faccia di renzi al posto di quella della strega rensie. Renzi una strega è!

Andrea Campana 17.12.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

tutti i giornaletti piddini hanno riportato la proposta di Renzi (anche se non essendo presidente del consiglio e nemmeno parlamentare non vale nulla):
nessun giornale piddino ha riportato la risposta!
Gli argomenti del post sono inconfutabili e quindi sono stati ignorati su tutti i media, in particolare le risposte su province e legge elettorale (evidentemente il passato pesa come un macigno nella poca credibilità del finto rottamatore).
Dal punto di vista mediatico ha riproposto gli otto punti farlocchi di Bersani (puntualmente smentiti dalle leggi votate finora), però renzi in provincia c'è stato per anni (guadagnandosi una condanna per danno erariale) e le modalità con cui è stato eletto segretario lo rendono un interlocutore pietoso per argomenti come province e sistemi elettorali...... infatti tutti i giornali (anche il fatto quotidiano che riporta l'intero post di grillo su argomenti irrilevanti stavolta nulla...) hanno omesso la tagliente risposta di grillo su questi due argomenti perchè l'ordine di scuderia è "pompare renzi" e su questi argomenti è una "sitting duck" ovvero un bersaglio facile:
inutile rispondere a Renzi che non ha il potere di decidere... si tratta di una presa per il culo mediatica (esattamente come per bersani) il cui unico fine è cercare di pompare un brocco.

p.s. a marzo renzi chiedeva a Bersani l'abolizione dei finanziamenti pubblici... adesso che può abolirli con una firma non lo fa (e i renziani nemmeno).

Devo ancora capire l'utilità della "pompa periodica" (che non è una pratica sessuale) applicata a monti letta renzi... ma se la fanno qualche buon motivo ci sarà...
ma se si rinfacciasse la "pompa periodica" ai giornalisti che la fanno quale sarebbe il giudizio degli italiani nei confronti dei giornali? è possibile confrontare il servilismo presente con quello appena passato? e che effetti avrebbe sull'immagine del m5s?
se qualcuno ha qualche libro o sito da consigliare sulla propaganda può linkarmelo?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.12.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Renzi deve restituire il finanziamento indebitamente percepito. E' un suo preciso dovere che non può barattare con niente. Fatto ciò avrà dato un (modesto) segnale di rispetto delle istituzioni e degli italiani. Il segnale sarà quindi opportunamente valutato e, se è il caso (vedremo con quali modalità verrà dato) apprezzato.
Credo che questa sia una linea possibile per il nostro movimento.
Andrea Ivo Antonio Laforgia,
Università di Roma3

Andrea Ivo Laforgia, Roma Commentatore certificato 17.12.13 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Altro che scoreggina. Quella di Renzi è una grande puzza bella e buona. Quando Renzi apre bocca è in continua flatulenza...: "Se noi ci stai, sei per l’ennesima volta un chiacchierone e l’espressione buffone vale per te". Sembra di sentire un bue che da del cornuto all'asino... Renzi che da del buffone quando lui non è altro che il prodotto delle "buffonarie" dell'ultima ora... Alle "buffonarie" anno partecipato, così dicono quelli del PDexmenoelle, circa tre milioni di elettori (guadagnandoci quindi SEI MILIONI DI EURO, due euro a cranio...) di cui alcuni, come denunciato da striscia la notizia, votanti più volte... E gli altri elettori delle buffonarie? Stranieri ai quali, come compenso, ora si garantirebbe, in barba agli italiani veri, lo jus soli o, come sosterrebbe la ministra che tifa per gli stranieri ma che non si occupa degli italiani (Kyenge), l'obbligo di quote di assunzioni per gli stranieri... E gli italiani che dovrebbero fare? Ma certo... emigrare. Ecco lo scotto che dovremo pagare... Al fine di garantirsi un perpetuo potere, quelli del PDexmenoelle si garantiranno il futuro voto degli extracomunitari o stranieri entrati illegalmente in Italia ma legalizzati dalle sporche manovre fatte con prepotenza da un governo, parlamento e presidente della repubblica nominati con giochetti della politica, giochetti giudicati incostituzionali. E Napolitano, maggior garante della Costituzione, cosa fa? 1) pontifica a favore del governo e contro le elezioni anticipate, elezioni che dovrebbero essere sacrosante e da Lui in primis richieste; 2) minaccia le dimissioni (magari le desse) al solo fine di allungare i tempi delle elezioni favorendo i giochetti di sistema che Lui difenderà con perpetuo cinismo. Ma tant'è. Povera Italia, povera Costituzione, povere Istituzioni e poveri italiani maltrattati da questi scoreggioni senza vergogna e dalla faccia come il sedere.

Renato M. Commentatore certificato 17.12.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ebbene si!!
Renzi è riuscito nel suo intento: quello di coronare il suo sogno di leader.
L'unica cosa di rilievo,che per ora ha fatto, è di abbassare l'età di coloro che occupano posti di comando nelle strutture, per ora del partito pdmenoelle e poi, in futuro, si vedrà.Il problema è che ha tanto seguito e qualunque cosa dica viene condivisa in modo totale e senza discussione da coloro che ovviamente ne sono gli estimatori, da coloro che sono gli sono dintorno per ottenere visibilità (perchè è molto visibile: ci si domandi perchè !)e da coloro che lo percepiscono come "nuovo" perchè giovane.
L'età non conta, a mio avviso, e non perchè io ho quasi 51 anni, ma perchè la bontà delle idee non ha età. Vi ricordate Sandro Pertini? Io lo vorrei come presidente anche se avesse 120 anni !!
(che differenza con quello attuale; ma....stendiamo un velo pietoso: una parola è poca e due sono troppe).
Renzi rappresenta la vecchia politica con il volto nuovo; più che nuovo direi "volto rifatto" come certi politici e gente di spettacolo.
Il M5S non negozia sui principi e mai lo dovrà fare. Le negoziazioni possono aversi sulle modalità, talvolta e non sempre, ma mai sui principi.
Questa legge elettorale è incostituzionale perchè la legge porcellum, nei suoi principi, è incostituzionale.
Renzi, invece, vuole tenersi quei deputati eletti illegittimamente (immaginiamoci quanto vale in termini di voti uno stipendio da parlamentare!)
Il m5S dovrà sempre tenere la bontà dei principi quale faro che orientà il suo cammino.
Teniamo la porta aperta a Renzi ma non cadiamo nelle sue trappole!

A vs. disposizione

marco becagli 17.12.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento

prima di rifiutare andare a vedere bene, bene, bene............

antonella martini 17.12.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo alla proposta di Renzi, dissento dalla maggioranza dei commenti. Forse è ora che Beppe no dica un "no" al buoi, senza andare a vedere se Renzi sta bleffando o fa sul serio. E`un occasione d`oro per mettere fuori gioco la destra e vedere se esiste uno straccio di sinistra con cui valga la pena di parlare. Dai, Beppe! Pensaci su!

fabrizio pesce 17.12.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.nexusedizioni.it/attualita/matteo-renzi-lultima-carta-per-la-spoliazione-dellitalia/
Una interessante lettura,per chi ,già non lo sapesse.

Rita G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.12.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

LETTA, ALFANO, RENZI, SALVINI, MELONI, BOLDRINI, sono il "VOLTO NUOVO" che il VECCHIO CHE ARRANCA si è dato.
Sono le MASCHERE VERE e strumentali di un sistema che, dopo aver depredato gli italiani e portato la NAZIONE alla ROVINA, tramite loro intende rimanere il PADRONE dell'Italia.
Un sistema fatto di BANCHE e BANCHIERI, ALTA FINANZA e AFFAMATORI di POPOLO, che non si farà certo da parte spontaneamente.
www.lavocelibera.it

Luigi Gioacchini 17.12.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, offro alla tua valutazione le seguenti valutazioni. 1) Nella tragica situazione del popolo italiano non è possibile che politici, alti funzionari, burocrati, non sentano il bisogno di dare segnali di compartecipazione diminuendosi considerevolmente stipendi, prebende e benefit di ogni genere; è dunque necessario che questo esercito di nominati, illegittimi e abusivi, veda ridotto considerevolmente tutto ciò; d'altro canto essi stessi, quando viene posta ad essi la domanda sul perchè del loro impegno politico, rispondono che ciò è dovuto alla passione e allo spirito di sacrificio: dovrebbero dunque spontaneamente rinunciare ai loro guadagni e ai loro vantaggi visto che per tutti i cittadini le passioni e lo spirito di sacrificio abitualmente hanno un costo e non prevedono utili. Quindi basterebbe loro che percepissero solo quello che era il loro guadagno prima dell'ingresso in politica, facendo salvo anche il riconoscimento delle spese di permanenza e di viaggio quando espletano il loro mandato lontano dal luogo di residenza e, ovviamente non in condizioni di vita da extra-lusso, come invece sono abituati. Resta anche inteso che, naturalmente, andrebbe subito abolito il rimborso elettorale ai partiti, cosa che ormai è universalmente riconosciuta come illegittima e non , invece, sostituito con una legge truffa che salassa ancora i cittadini con il famoso 2x1000. 2) E' mai possibile pensare che i figli e i parenti dei politici e dei "potenti" appartengano ad una razza superiore di veri e propri geni che senza concorsi e senza controlli, guadagnino, spesso giovanissimi, emolumenti milionari, e ricoprano ruoli prestigiosi nelle università, nella sanità, nelle banche, ecc., mentre il resto dei giovani italiani devono vivere la triste condizione di disoccupati, inoccupati , delusi, choosy e sfigati o nella migliore delle ipotesi emigranti e sottopagati?

Ti ringrazio dell'ospitalità e ti abbraccio di cuore

Serafino Visalli

Serafino Visalli, Palermo Commentatore certificato 17.12.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo e sacrosanto quello che scrivi in questo post e noi sostenitori del M5S lo sappiamo benissimo e da tempo. Ma se vuoi dare un colpo a Renzie ed una corretta informazione al popolo beota CARO BEPPE DEVI ANDARE IN TV, MAGARI CON UNA CONFERENZA STAMPA SU TUTTE LE RETI perchè la gente che non ti segue in internet è completamente imbevuta della falsa propaganda dei media di regime. LO VUOI CAPIRE?

Lamberto 17.12.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma come avete fatto a restituire i soldi che NON avete mai preso?!?!?
http://news.panorama.it/politica/soldi-partiti-grillo-m5s

elle ti 17.12.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io direi di andare a vedere il bluff ma spero non sia un bluff...

Gaetano B., Napoli Commentatore certificato 17.12.13 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Matteosaurus rex
è inutile che metti più donne e più giovani se la tua paleopolitica rimane quella del "se tu dai una cosa a me io poi dò una cosa a te". Anda, chi no semus fessos.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 17.12.13 07:47| 
 |
Rispondi al commento

MA CON CHI CREDI DI AVERE A CHE FARE RENZI?
CON UN BRANCO DI CRETINI?
GUARDA CHE SE VUOI FARE DELLE BATTUTTE PUOI ANDARE DAL PREGIUDICATO - LUI RIDE
-MENO DI PRIMA -MA VEDRAI CHE RIDE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.12.13 05:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Art. 56
La Camera dei deputati è eletta a suffragio universale e diretto.
Il numero dei deputati è di seicentotrenta, dodici dei quali eletti nella circoscrizione Estero.
Sono eleggibili a deputati tutti gli elettori che nel giorno della elezione hanno compiuto i venticinque anni di età.
La ripartizione dei seggi tra le circoscrizioni, fatto salvo il numero dei seggi assegnati alla circoscrizione Estero, si effettua dividendo il numero degli abitanti della Repubblica, quale risulta dall'ultimo censimento generale della popolazione, per seicentodiciotto e distribuendo i seggi in proporzione alla popolazione di ogni circoscrizione, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

Art. 57
Il Senato della Repubblica è eletto a base regionale, salvi i seggi assegnati alla circoscrizione Estero.
Il numero dei senatori elettivi è di trecentoquindici, sei dei quali eletti nella circoscrizione Estero.
Nessuna Regione può avere un numero di senatori inferiore a sette; il Molise ne ha due, la Valle d'Aosta uno.
La ripartizione dei seggi fra le Regioni, fatto salvo il numero dei seggi assegnati alla circoscrizione Estero, previa applicazione delle disposizioni del precedente comma, si effettua in proporzione alla popolazione delle Regioni, quale risulta dall'ultimo censimento generale, sulla base dei quozienti interi e dei più alti resti.

Non serve una legge elettorale, basta che usino quella prevista dalla costituzione, qualsiasi altra legge non è costituzionale

Gabrio Macchione, Staranzano Commentatore certificato 17.12.13 01:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POESIA SENZA METRICA
Il buon Matteo
ha più di un neo.
Sembra Bruno Vespa
con pelle meno crespa.
Ne ammirano la faccia,
fredda, insignificante, Ghiaccia.
Non ispira fiducia:
sincero od "inciucia"?
Io non mi fido,
M5S è il mio grido.

Lorenzo Baffico (il baffo), Milano Commentatore certificato 17.12.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è RENZI , è il segretario e Cuperlo il suo presidente , il rinnovamento che avanza , il nuovo ed il vecchio che si rinnovano scambiandosi di posto , il pluricolore monocromatico .
Certo è che piu sento parlari i parlamentari 5S e più ho certezze di quanto sono poco scaltri . A sentire un Crimi che vuole fare con le armi degli àratri proprio con l'accento sulla a , io mi sarei dimesso dopo essermi risentito e come lui sono molti , ma andiamo su , riescono a farsi prendere per il bavero da tutti , roba da RAZZI , per non parlare delle rare volte in TV dove anche un gasparri ( no comment ) riesce a mettere nel sacco un M5S eppure per Voi dovrebbe essere semplice sostenere una verità a dispetto di tante baggianate dette dai piu . Invece riuscite a farvi passare come molluschi . é uscito un salvimi della Lega ,che conosciamo bene, e si dichiara fondamentalmente anti €uro e voi arriva un Renzi qualunque e vi sfida a fare quello che voi proponete da anni ma lui lo grida in modo convincente , se ne prende il merito e i 5S li mette sul tetto a gufare !
Parlamentare deriva da parola e dovrebbe essere una persona scaltra nel ragionamento e nella parola e fondamentalmente onesto , ecco le persone che servirebbero in questi momenti sempre piu bui , altrimenti arriva casa poud o fn e prende il mazzo e fa il mazzo

tino p. Commentatore certificato 17.12.13 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite... C'è ancora qualcuno (tanti purtroppo leggendo i commenti) che sostiene che il M5S dovrebbe accettare le proposte, collaborare col PDex-L...
Ma allora non la volete capire... questa farsa l'abbiamo già vista quando Bersani fece finta di voler fare un governo con il M5S. Ma quando la capirete che il PDex-L (Renzie compreso) non ha la minima intenzione di condividere idee con il M5S? Fanno finta, per far credere alle persone che non vedono oltre il loro naso che il Pdex-L è la vera forza innovatrice, mentre il M5S fa solo ostruzionismo...
1) I soldi rubati con il finanziamento pubblico ai partiti vanno restituiti, senza proporre scambi o condizioni, PUNTO. Quei soldi i partiti li hanno RUBATI nonostante i cittadini avessero chiaramente detto con un REFERENDUM che i partiti non dovevano avere finanziamenti o rimborsi di nessun tipo (cosa che oltretutto Letta sta cercando di riproporre in salsa diversa con la truffa del 2 per mille);
2) Il M5S ha già depositato da 8 mesi un disegno di legge per l'abolizione delle Provincie, che non è mai stato considerato da nessun'altra forza politica; e adesso l'ebetino di Firenze vuole far credere che siano loro i primi a voler abolire le Provincie, a voler tagliare i costi della politica... (lui che ha iniziato la sua folgorante carriera proprio in Provincia); ricordo che il M5S, proprio per coerenza con le sue idee non propone candidature a livello provinciale!
Ma fatemi il piacere piddini... non vi si può più stare a sentire, per voi il partito è come la squadra di calcio, da tifare sempre e comunque!
Ah, poveri noi che tristezza infinita che siete, piddini...

Alessandro S. Commentatore certificato 16.12.13 23:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi:condannato dalla corte dei conti!cominciamo bene!! rottamatore? dove? sindaco dimettiti! la verità e che con le parole non si và avanti!! ora che sei il segretario, restituisci tutti i ns. soldi! Il progetto di legge elettorale firmato M5S è già depositato al senato già da tempo!! prima però bisogna andare a rivotare,perchè questo governo e questo parlamento è delegittimato!!! non bisogna aspettare le motivazioni della Corte Costituzionale!! è tutto legittimo!! prevedo uno scontro tra Corte Costituzionale e Presidente della Repubblica! Il tempo ci darà ragione!

alberto cataldi 16.12.13 22:55| 
 |
Rispondi al commento

oggetto: documentazione ufficiale rimborsi elettorali


gazzetta ufficiale repubblica italiana 29 luglio 2013

Come si può vedere consultandola il movimento 5 stelle non prende ufficialmente soldi.
La parola esatta non è restituzione bensì rinuncia

stefano tufillaro 16.12.13 22:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo www.m5snews.it per trovare tutte le news del Movimento. C'e' anche l'App per android.

Francesco Lisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Incominciamo male.
L'atteggiamento di Renzi nei confronti di M5S, da subito provocatorio e irrispettoso, porta a un inevitabile atteggiamento di chiusura da parte di chi è chiamato in causa. Lo si è visto nel tg7 dove si confrontavano la senatrice Lezzi M5S con un Renziano. Si è assistito al solito, controproducente, scontro di parte da talk show.
Si continua ad andare da nessuna parte.

fabio amerelli 16.12.13 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

180 parlamentari
Costo mensile stimato lordo: 10.000
costo mensile totale: 1.800.000
Totale da inizio legislatura: 18.000.0000

Per fare cosa???? Per essere coerenti????
Ma anche niente grazie!!!!

Andatevene a casa!!!!!!

Paola C. Commentatore certificato 16.12.13 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Lascio questo blog,con una traccia che, speriamo, serva per le lunghe riflessioni a cui ci dovremmo sottoporre per cercare di dipanare questa apparentemente inestricabile matassa.
In sottofondo scorre la solita narrazione dell'imprenditore di "successo" del tuttologo Internazionale (si, sempre e il solo Vittorio Zucconi from Washington) e la rifatta (male con
quelle labbra a canotto). Si parla di MONCLER, un piumino che costa come l'arredamento di un appartamento. Un'eccellenza Italiana. Ma non era
francese?

Il mio contributo:

IL RELATIVISTA PROPONE UN'ETICA DELLE INTENZIONI
AL POSTO DI UN'ETICA DELLA RESPONSABILITA'.

LA POLITICA COME PROFESSIONE - Max Weber -


E ricordiamoci che il Paese non lo salviamo con
l'export del Brunello di Montalcino. ne tantomeno
con i Moncler.


www.beppe.siempre

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 16.12.13 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Renzi!
Dimettiti dalla carica di Sindaco di Firenze
lascia il posto a qualcuno che ha la voglia e il tempo di farlo

Wiu@m@o -, Firenze Commentatore certificato 16.12.13 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che differenza c'è tra quando viene scoperto un falso invalido e giustamente l'inps pretende tutti gli arretrati, e i partiti che hanno aggirato anche loro una legge intascando soldi non dovuti?
Nessuna. Devono restituire tutto e con gli stessi interessi che vengono pretesi da chi falsifica documenti e truffa lo Stato.
Altro che dal 2017 cambiamo la legge! Il falso cieco diventa falso zoppo?

Michele Monteleone, Moncalieri Commentatore certificato 16.12.13 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Un Renzi così deprimente credo sia il nostro cavallo di troia nelle file del disastratissimo PD.Non riesco a concepire neanche l'idea che gli elettori PD possano essere ancora così raggirati dalle scoreggette del segretario da prestarvi ascolto.Non credo possano più tollerare di autocertificarsi imbecilli raggirabili con un cumulo di suoni indecenti raffazonati alla bene e meglio da un simile grullo-furbetto .
Meno che mai riesco a concepire che possano esserci italiani,meno fragili dei vecchi neocompagni agli incanti fideistici di appartenenza ad uno specchio per le allodole rotto, il PD ,da apparire quasi imbambolati ,ancora una volta disposti a farsi turlupinare dalla sfacciataggine di questo imbonitore da strapazzo .Ci penso e mi pare pazzesco farsi raggirare da così scarsa becera destrezza.Magari fosse un buffone,farebbe ridere...e invece fa...

ANGELO L., SANT'AMBROGIO DI VALPOLICELLA Commentatore certificato 16.12.13 20:56| 
 |
Rispondi al commento

La proposta di Renzi mi appare indecente.
Lui sostiene che può anche rinunciare al finanziamento già previsto soltanto se Grillo approva la legge elettorale.
In sostanza vuole coinvolgere il M5S in qualcosa che non lo compete in quanto ha già rinunciato a tale finanziamento perché illegale.
I soldi rubati non sono del M5S ma sono quelli del popolo italiano; dovrebbero restituirli tutti quelli che hanno illegalmente preso e il M5S fa bene a chiederne la restituzione ai partiti.
Non si può considerare questa una proposta politica ma piuttosto ricattuale, basata su un illecito di fondo.

vito pallotti 16.12.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Non ce la faccio....scusate tanto non voglio essere scurrile...ma non ce la faccio proprio, non riesco a trattenermi, ma ogni volta che vedo la faccia del pagliaccio Renzie ho dolori allucinanti e coniati di vomito.
Renzie VAFFANCULOOOOOOOOOO.......però,funziona, sto già meglio.
p.s. Renzie sii UOMO per una volta....restituisci il malloppo

bruno t., Roma Commentatore certificato 16.12.13 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che i m5s dovrebbe appoggiare tutte le proposte, da qualunque parte provengano, che coincidono con i programmi del movimento.
Dato che per le provincie occorre una legge costituzionale (e quindi almeno un anno) basterebbe proporre una legge che confermi solo quelle da almeno 10.000.000 di abitanti. Questo le limiterebbe subito a pochissime, in attesa di eliminarle tutte dopo la legge costituzionale.

dario viva, SAVONA Commentatore certificato 16.12.13 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Si sente sempre dire che il moVimento ha restituito i soldi ma...
Che vuol dire restituito? Nessuno ha mai visto uno straccio di documento di questa restituzione.
anche perchè restituire allo stato che vuol dire?
non esiste mica l'IBAN del MEF...
facciamo prima chiarezza su questa restituzione

Thomas Lizi 16.12.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene il contenuto del post, meno bene la forma.
Non mi piace essere rappresentato da chi argomenta con i propri rivali politici in termini di flatulenze, escrementi eccetera

LC 16.12.13 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Renzi deve stare attento alle scoreggine, potrebbero tramutarsi in una diarrea ed allagare e annegare tutto il PD.

bonus m., Cagliari Commentatore certificato 16.12.13 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Lo ridico. per me non devono essere solo i centomila iscritti al m5s a proporre il tipo di legge elettorale e gli indirizzi del movimento, ma anche quelli che lo hanno sostenuto negli anni fin dall'inizio con atti tangibili e verificabili. Come quello di essere stato rappresentante di m5s nelle ultime votazioni.
io, però, metto nome e cognome!

domenico santacroce, napoli Commentatore certificato 16.12.13 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, avresti fato meglio ad accettare la sfida! Il tuo comportamento appare come una fuga, sembra che non ti "garbi" che Renzi ti sfidi sul tuo stesso terreno.
Digli che sì, tu accetti di votare le riforme, e il giorno dopo chiedi conto dei soldi!!
(pensi davvero che restituirebbe qualcosa?)

ste 16.12.13 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un vecchio detto che recita "chi va al mulino si infarina" Renzi si infarina da solo e gli "altri" lo friggono ! mhaaa che dire ??
Il PD ha investito i nostri soldi in tutti i modi:
banche, fondazioni, immobili e quant'altro....se Renzi fosse onesto farebbe vendere tutto e da subito più niente ai partiti capitooo....non nel
2018 ! ma com'è che da noi li vogliono prima di subito e loro fanno così schifo...si schifo !
Sono incazzata nera !!!

lena o., san giuliano milanese Commentatore certificato 16.12.13 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo ma quando troveranno una cura per gli elettori del PD-L, una cura in grado di guarirli da questa sindrome di Stoccolma che li ha infestati.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 18:32| 
 |
Rispondi al commento

CHI HA VOTATO RENZIE SONO MOLTI PENSIONATI, E SI LAMENTANO CHE GRILLO NON HA GOVERNATO CON IL PD.
NON HANNO IL COMPUTER.
NON SANNO CHE IL M5S VUOLE FAR DECIDERE LE LEGGI AI CITTADINI.
GUARDANO E ASCOLTANO SOLTANTO LA TELEVISIONE.

grace 16.12.13 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Sta cercando di apparire bello in televisione con forti parolone che ha rubato al M5S.. Da noi (AN), si dice "è bello fare il frocio col culo dell'altri"... Lui lo rispecchia pienamente...

Samuele Angeletti (samu_stop), Jesi Commentatore certificato 16.12.13 18:10| 
 |
Rispondi al commento

A mio parere se veramente Beppe pensasse al bene dell’Italia e a fare approvare proposte di legge da qualsiasi parte provenga, se nel bene dei cittadini, avrebbe colto la palla al balzo per:
1) Mettere Renzi all’angolo e costringerlo a rinunciare ai finanziamenti pubblici, sia per il suo partito che per gli altri;
2) far approvare il più presto possibile una riforma elettorale che garantisca la governabilità al primo partito (che poteva anche essere M5S), ovvero quella del doppio turno;
3) far approvare altre riforme che diminuiscono i costi della politica.
Siccome però Beppe o non è uno stratega politico o non a cuore gli interessi del nostro Paese allora:
1) Parla di accordicchio e aspetta le elezioni con il mattarellum (che ci porterà ad una situazione di stallo come è accaduto per il porcellum perché nessun schieramento, men che mai M5S, avrà la maggioranza sia al Senato che alla Camera);
2) Per essere all’altezza degli altri politici, ovvero far finta di fare, indice delle votazioni farsa per far approvare (ma da chi se non ha una maggioranza?) una proposta di legge che per la sua complessità non si presta certo a votazioni – on line se non adeguatamente “pilotate”.
A proposito di elezioni on-line: chi garantisce che il programma che conteggia i voti non sia taroccato? Che non si escluda qualche votante di troppo? Che quella esigua minoranza (circa l’1% della popolazione italiana) sia veramente compente o piuttosto persone superbe quando ignoranti ed offensive come sembrano certi commentatori del blog?

Corrado Luciani 16.12.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e che so fessi che rinunciano ad una tonnellata di soldi che possono spendere come vogliono----non e' mai successo e mai succedera'...ci sara' qualche altra volpinata all'italiana e le corti di giustizia fingeranno di non accorgersene...ahi serva Italia...

aldo abbazia 16.12.13 17:42| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE,HAI FATTO IL BLOK SU RENZIE CON GRANDE EFFICACIA PENETRANTE. QUESTO SINDACO A MEZZO SERVIZIO SI SEI PERMESSO DI CHIAMARTI "CHIACCHERONE E BUFFONE".RENZI LAVATI LA BOCCA QUANDO PARLI DI BEPPE GRILLO, PERCHE'NON SEI NESSUNO E PROVIENI DAI DEMOCRISTIANI DI DE MITA.LA TUA IMMAGINE E' STATA GONFIATA A DOVERE DAI MASS-MEDIA DEI TUOI AMICI. LA TUA PIAZZA DA SPETTACOLO SONO I TEATRI, MENTRE GRILLO E' L'UNICO CHE PARLA IN PIAZZA DAVANTI A MIGLIAIA DI PERSONE. TUTTI ASPETTATTAVAMO LA TUA"SORPPRESINA" A GRILLO ED INVECE ERA SOLO UN BLUFF E UNA PROVOCAZIONE.RENZI E' "L'UOMO DEL MONTE" CHE IMPROVVISAMENTE RIVOLVE I PROBLEMATI DRAMMATICI DEL PAESE PROVOCATI DAL PD E DA FORZA ITALIA.IL SUO DISCORSO ERA PURA PROPAGANDA MISTA AD UN RICATTO MESCHINO AL M5S.RENZI VOGLIAMO I FATTI E NON PAROLE A VUOTO A COMINCIARE DALLA RESTITUZIONE INTERA DEI RIMBORSI ELETTORALI DA PARTE DEL PD PARI AD 1 MILIARDO, PERCHE' APPARTENGONO AI CITTADINI.QUESTRO MILLANTATORE E FALSO CERCA DI ACCREDITARSI COME IL "NUOVO DEL PD" CHE ARRIVA CON LA BACCHETTA MAGICA.FORSE DURANTE IL SUO COMIZIO DEMENZIALE HA FATTO USO DI DROGA LEGALIZZATA DALL'URUGUAI.IL M5S NON TI TEME,PERCHE' I TUOI VERI NEMICI C'E' L'HAI IN CASA E NEL GOVERNO LETTA-NAPOLITANO.GRILLO TI HA RISPOSTO E TI HA MESSO AL TAPPETTO CON ARGOMENTAZIONI SERIE.PRIMA AVEVAMO IL "PALLISTA DI FERRO" ORA SI E' AGGINTO IL "PALLISTA D'ACCIAO.IN REALTA QUELLO CHE HA LE PALLE VERE E' SOLO BEPPE GRILLO!!!!!!!!!!!!!!!!!IL SINDACO DI FIRENZE SI PREOCCUPASSE DELLA SUA CITTA' E LASCIA PERDERE DISCORSI DEMAGOCICI E INUTILI.LA COSTITUZIONE NON LA PUOI TOCCARE, E TE LA CONFERMATA LA CORTE COSTITUZIONALE, COSI' COME LA SBANDIERATA LEGGE ELETTTORALE A TUO PIACIMENTO E CONSUMO. IL PARLAMENTO E' DELEGITTIMATO NELLE SUE FUNZIONI E SI DEVE PREOCCUPARE DEGLI AFFARI CORRENTI. SI TORNI AL MATTARELLUM E POI AL VOTO E SE NE PARLERA' DOPO LE ELEZIONI CON BUONA PACE DELL'APPARATO DEL PD. SENZA IL M5S BERLUSCONI NON USCIVA DAL SENATO.

ciro amato 16.12.13 17:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/16/scalfari-contro-spinelli-la-giornalista-il-movimento-5-stelle-va-ascoltato/815132/

Matteo S., Roma Commentatore certificato 16.12.13 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Lady dodi-- evitando di parlarti dell'universo fuori dall'italia, che nel mondo è solo 60milioni su tre miliardi vale a dire uno su trecentomila( 6 stadi di calcio pieni) scusa l'esempio.evito tutte le informazioni finanziarie, industriali e culturali, rilevo che le truppe berlusconiane tali sono e tali resteranno ( udc,mpa,c.d.,an,lega,f.d'italia, f.i, più tutti i mafiosi e i ladri evasori e i put..nieri sparsi. il 5 S ha solo tolto voti alla lega e al pd ( causa la vecchia impoltronita dirigenza da 20 anni), quindi gridare al lupo al lupo mentre cornachie grige vanno a beatificare la mafia ma vadano vaffa ogni giorno altro che salvatori della patria tirando volatone a silvio, svegliatevi.

luciano -bc. 16.12.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Renzi,......purtroppo la tua origine (Firenze) la dice lunga sull' arte di prendere per il culo gli italiani dal 500 in poi sempre cerando di leccare ilculo a potentie papi.
Ma le parole, oggi c'e' internet caomai l'avessi dimenticato, non servono piu' molto.

FUORI I SOLDI DEI FINANZIAMENTI DEL PD E DELLE SUE FONDAZIONI (CHIEDERE SOLDI A D'ALEMA E COMPANY IN QUESTO CASO )

Guarda che i forconi non si trasformino nella congiura dei Pazzi (tutti gli Italiani) cotro i Medici (PD e compagnia bell).

Questa volta i merdaioli dei politici non si salveranno nel momento della rivoluzione civile.

LE AUTO BLU DIVENTERANNO AUTOAMBULANZE...

Sperando, con questa mia di aver contribuito ad evitare il peggio.....a presto caro Matteino

LORENZO FAGGION 16.12.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè Renzi deve chiedere a Grillo di fare un patto per restituire il maltolto, vuole avere un complice? I partiti hanno derubato i cittadini italiani che hanno già espresso il loro parere con un referendum, il PD come gli altri partiti devono restituire il malloppo. Renzi ha fatto tante promesse, adesso le mantenga, senza chiedere a nessuno alleanze. La prima: visto che ha detto che questo parlamento è illegittimo, faccia dimettere i suoi e andiamo subito a votare.

angelo v., carrara Commentatore certificato 16.12.13 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Dato che per la mia (pessima?) abitudine di fare l' "avvocato del diavolo" vengo spesso scambiato per un elettore PD, temo sia necessario ripeterlo che non lo sono mai stato. Detto ciò, non concordo con l'andare a votare con il Mattarellum perché, ancora una volta, non ci sarebbe una maggioranza certa e lo schema "inciucio" o "larghe intese" sarebbe pressoché assicurato.
La mia risposta a Renzi quindi sarebbe stata diversa: "Il M5S ha già presentato le sue proposte per l'abolizione delle province e la modifica del senato ma il PD e gli altri partiti non le hanno votate (cit. Di Maio)! Se, finalmente, il PD è disponibile a parlarne, se ne discuta in commissione: PD e M5S hanno i numeri per arrivare velocemente a un risultato! Contemporaneamente si può discutere di una legge elettorale che risponda ai requisiti espressi dal referendum che abolì il proporzionale e che permetta di eleggere una maggioranza certa! A questo punto, se non vuoi fare tu (Renzi) la parte del buffone, attendiamo la restituzione almeno della prima rata dei rimborsi elettorali oltre che, ovviamente, la rinuncia alla prossima rata e alla cancellazione della legge (incostituzionale) che prevede i rimborsi!".
Scanzi, ieri, suggeriva di "fare tana a Renzi": concordo assolutamente: bisogna metterlo spalle al muro, senza dargli alcun alibi. Il post della "scoreggina" invece, a parer mio gli fa gioco.

Enzo Binetti, Molfetta Commentatore certificato 16.12.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so chi scriva le risposte di Grillo sul suo blog ma c'è una questione che mi sta a cuore riguardo all'impulsività delle risposte che vengono pubblicate in relazione a provocazioni spudorate. Esiste un movimento 5 stelle che lavora duramente in parlamento per venir fuori da una situazione difficilissima per non dire disperata e in una guerra come questa dove ogni parola viene soppesata e usata contro di te dal nemico non ci si può permettere di rispondere d'impulso. E' un lusso che il m5s non si può permettere Grillo ha partorito una splendida creatura: il m5s. Ma il m5s non è un'entità a suo uso e consumo ci sono tanti ragazzi penso a Di Battista ad esempio come tanti altri che dovrebbero intermediare nelle risposte da dare. Personalmente mi identifico nel m5s ma mi dissocio spesso dallo stile del suo fondatore preferisco a critiche rispondere con atteggiamento costruttivo e non offensivo. Non per mancanza di coraggio intendiamoci ma per ottenere un effetto vincente già che i contenuti sono buoni e in televisione non ci va nessuno. Un caro saluto al fondatore del m5s.

lucio r. Commentatore certificato 16.12.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Luciano non pensa mai che senza il 5 Stelle i Forconi vari sarebbero almeno decuplicati?

Lady Dodi 16.12.13 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Però è molto bella la battuta PSICHIATRIA.
Mi risulta che abbia quantificato in 700 euro a testa per gli Italiani il costo annuo della politica.
Accipicchia come "ciucciano"!

Lady Dodi 16.12.13 16:02| 
 |
Rispondi al commento

OT

Colgo l'occasione x fare gli auguri a


luca m rho* er fruttarolo* paoloest* er caciara*

nando meliconi* max stirner* eposmail* ema dell*

paola L verona* nike di samotracia* davlak* toto*

dario dal sogno trieste* path walker* tinazzi*

harry haller* grethe garbus* chiara luce* morena*

monica r* anib roma* eleonora* marco c roma*

wmv5* oreste m******sp* nando c roma* mara t*

diego de la vega* danila r* enrico c trento*

giorgio s ts* terzo nick* anna fideli*

Samuele m* manuela capitanio * massimo c verona*

giampaolo grillo* silvio bolzano* luca a roma*

dino colombo* giovanni d* lalla m arezzo*


viviana vi bologna* carlo d'ottone roma*

mr worf ., vg* claudio v* Alfredo ercole mjlano*

napoleone leghorn* lalla m arezzo* lone_wolf*

claudio c albavilla* attilio disario r'dam*

ed a tutte le altre stelle che non ho nominato ma che rappresento con il simbolo*******************
******************************************************************************************************************************************************************************************************************perché cominciava a fumarmi il cervello

,-*'^'~*-.,_,.-*~ вυon naтale ~*-.,_,.-*~'^'*-,

ed un grazie ai ragazzi dello staff che mi sopportano

forza M***** cambiare si può

da nessun copy

Ps

Li ho mandati adesso vista la frequentazione in questo post

nessun copy 16.12.13 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un caro saluto SPUSETA. E...hai ragione. Come sempre.

Lady Dodi 16.12.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

ri posto
ecco le risposte ad alcuni commenti che, va da sè, sono stati censurati.
penso dietro consiglio dei mastini del movimento.
colgo fior da fiore:

- dario del sogno
di fronte a merda come te
credo si possa fare anche di meglio
SplaT !

- dario del sogno
ma sparisci - piattola
splaT !

- ChiaraLuce C.
Ha paura di smerdarsi con Renzi...e fa bene

- oreste m******
Sai il canocchiale dove te lo devi mettere?
Prima adopera la crema 5*...sai che goduria!

- oreste m******
Poverinioooo...tutte notizie vere!
ma va a cagare!

- graziano .
dai consolati con la boldrini bell'esempio di sinistra ecologia e
qualcosaltro e se non ti basta fate un orgentta col ventola compreso

- Andrea R.
Ma fatti furbo e impara a leggere e informarti coglione imbecille.

credo che possa bastare.
il livello dei pasdaran del boss è alquanto imbarazzante e credo che
andando avanti così la prospettiva del movimento si restringerà di molto.
per fortuna.
auguri

par*guru 16.12.13 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HABEMUS RENZIE e ci sta già sulle palle.

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 16.12.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

E tutto studiato con arte.
La crisi economica. La disoccupazione. I salari da fame. Il disagio sociale. La mancanza di sicurezza.
La disinformazione.
Il fatto e che e tutto studiato con arte dai partiti che hanno governato in tutti questi anni.
Autonomia.
Indipendenza.
Liberta.
Disponibilita.
Responsabilita.

Giovanni Tola, Sassari Commentatore certificato 16.12.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

sono stanco....è impensabile la violenza che usano questi politici contro chi vive di lavoro, i soprusi...le prevaricazioni...tutto cio' è intollerabile.

spuseta torino 16.12.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

SUGGERIMENTO IMPORTANTE!!! LEGGETELO!!! Renzi con la proposta che ha fatto al M5S HA chiesto un voto di scambio " se voi votate noi restituiremo soldi" non è illegittimo e denuncia bile penalmente?!?!? Si vorrebbe praticamente comprare voti!!!! VALUTATE!!

Sergio Cillara Rossi 16.12.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta con le stronzate , mentre voi blaterate inviti ,insulti, battute infelici un mondo prosegue la sua corsa spianando tutti i microbi che lo incontrano. vi sentite moderni solo perché avete un pc a disposizione( bè in questo paese forse avete qualche ragione?), be provate ad usarlo decentemente sto caxxo di pc e informatevi di quello che succede ed è successo nel mondo e nella storia anche del paese. caro Beppe non ti ubriacare di slogan e falla finita DI TIRARE LA VOLATONA A BERLUSCA, certo quel pd fa ridere e spesso paiono dilettanti allo sbaraglio ( solo per noi, che per certi loro interessi!) ma di meglio nel paese non c'è niente di niente , o si il 5 stelle ma fammi pensare? per ricostruire stendere tutto a tappeto e ricostruire ( dopo le macerie le caverne ) ma piantela e spenditi per costringerli a fare un percorso ( anche quello di renzi)che hanno dichiarato o andremo a finire nel letamaio altro che europa ? o altre fesserie partorite da qualche pazzoide.

luciano -bc. 16.12.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Credo di capire che almeno ai maschietti presenti qui nel Blog, l'unico effetto che procura la boldrini sia solo "libidine".
Cordialità

Toto A. Milano 16.12.13 14:56| 
 |
Rispondi al commento

uil Angeletti,
"abbiamo perso 1,2 milioni di posti di lavoro, ridotto la capacità e il potenziale economico del Paese e non abbiamo perso neanche un assessore".

ha fatto la battuta!!!!

http://www.adnkronos.com/IGN/Lavoro/Sindacato/Angeletti-senza-modifiche-a-legge-stabilita-35-mln-di-disoccupati-nel-2014_32833197301.html

psichiatria. 1 16.12.13 14:52| 
 |
Rispondi al commento

renzie,renzie...

hmmm...

quale edizione del GF aveva vinto ?

:)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.12.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Non molto tempo fa ho letto alcune considerazioni (del tutto corrette) qui pubblicate sulle menzogne del Pd, per i cui dirigenti la menzogna è un’arte sopraffina.
Per i militanti del Pd, già comunisti-radical-chic, la menzogna è una semplice arma politica come tante altre, da usare per raggiungere il potere, il comando, così da umiliare gli altri, compresi gli stessi aderenti non allineati, cioè critici.
La terna Renzi-Cuperlo-Civati (invettive di D’Alema comprese), ha proposto un teatrino ben studiato “ab ovo” a mo’ di pastura per i pesci che si vuole catturare, predare e… divorare.
Non vi è nulla di strano, basta saperlo, cioè esserne consapevoli e ricordarlo.
Nulla di quel che viene espresso ufficialmente da esponenti del Pd è attendibile, nel senso di affidabile, però lo è nel senso di “decodificabile”. Ci vuole solo un po’ di pratica.

Franco L. Viero 16.12.13 14:44| 
 |
Rispondi al commento

C’è qualcuno, un po’ in là con gli anni, che avendo esaurito la serie di pompini da fare a Renzie se la prende con una del suo seguito. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/16/scalfari-contro-spinelli-la-giornalista-il-movimento-5-stelle-va-ascoltato/815132/

Giulio Cabella (Giulio Cabella), Lerici Commentatore certificato 16.12.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

La moneta digitale! È la soluzione. Chi è onesto non la teme e i disonesti non avrebbero possibilità. Pochi minuti ed il software riporterebbe tutte le informazioni necessarie ad incastrare gli imbroglioni. Niente più bisogno di fatture, il prelievo fiscale sarebbe diretto e controllabile da ogni cittadino. Anche chi non ha lavoro o redditi non dovrebbe dimostrarlo ed in automatico, beneficierebbe degli aiuti. Soprattutto i politici non potrebbero non spiegare i motivi dell'eventuale arricchimento.
Usiamo gli strumenti del sapere, della tecnologia, le banche lo fanno e ci controllano, sanno di noi la cosa più importante ed usano i database. Quale modo migliore per controllare NOI le banche? Google è il vero, futuro padrone. Se questo è, attrezziamoci con i software. Ognuno di noi avrà la possibilità di controllare in tempo reale ogni cosa che lo riguardi e chi è preposto al controllo pubblico non avrà scuse: dovrà controllare TUTTI! Ripeto: se non hai intenzione di pisciare per strada, non avrai neanche timore delle telecamere. Magari ce ne fosse una in ogni ufficio! La privacy? Che c'entra negli uffici PUBBLICI? Se sono pubblici!?

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 16.12.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, grazie di cuore per tutto quello che fai nostro invincibile eroe. Questo è il mio grido di battaglia e lo griderò finchè fiato in corpo avrò. Yes Man per tutta la vita per uno come te che io seguo prima con affetto e poi con dedizione da oltre 20 anni e cioe' da quando facevi gli sketch sui socialisti.Solo un Popolo che davvero pensa a 5 Stelle può avere un futuro. Si sono mangiati anche il futuro dei nostri nipoti, già quello dei nostri figli l' hanno già digerito, e questo Popolo un pò miope e un pò disinteressato si volta dall' altra parte e pensa che tutto vada bene. Spero dal profondo del cuore che davvero vi sia uno scatto d' orgoglio pacifico di questo popolo e che davvero si dia più credito a giovani persone oneste e istruite, magari non avvezze a tutti cavilli parlamentari,che a vecchi politicanti che di mestiere fanno a gara a chi frega meglio gli Italiani. Fonzie, anche se spero di sbagliarmi, sara' dopo Berlusconi ,Monti e Letta sarà l' ultimo staffettista dei 4 che ci dara' l' ultima spinta dal burrone o che taglierà il prestigioso traguardo del fallimento nazionale, ben supportato dagli spalti dalla Troika. Beppe , comunque vada, sono sempre fiero di vivere 24 ore al giorno a 5 Stelle e percio' non mollero' mai e anche i miei figli poco piu' che adolescenti hanno già capito i veri valori del Movimento e cioe' Onesta', Trasparenza, Risparmio, Solidarieta', Interattivita', Energie Rinnovabili,e potrei citarne ancora tante. Beppe sempre con te ieri, oggi ma soprattutto domani

salvatore d., portici Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Solo un paninaro berluskino gnentalista e scorreggione, immerso fino agli occhi nel lettamaio dei finanziamenti del PDmenoELLE, può avere l'impudicizia infinita di profferire tali nauseabonde scorreggie !

ottaviano s. Commentatore certificato 16.12.13 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Renzie: Caccia la grana !! Il resto sono chiacchiereeee!!Bastaa , basta, ma non lo capite che stiamo morendo? Certo , voi con lo stipendione sicuro tutti i mesi come fate a capirci..

María E. 16.12.13 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Cari cittadini fate attenzione quando andate a leggere i commenti a questo post, ci sono schizzi di mer*a che ti tanto in tanto vi arrivano addosso...!!
Renzie é solo un "testa di legno" nel senso che é stato costruito a tavolino, per continuare a imbrogliare o se preferite a inc***** gli italiani.
Ma io sono fiducioso, renzie non durerà molto, é proprio tutto (.......) mettete nelle parentesi l'aggettivo che preferite. E' il vuoto assoluto. Sono già due volte che l'ho visto schizzare mer*a contro il M5S, con la storiella che un parlamentare del M5S crede alle sirene, in più da Fazio ha aggiunto, pensando di essere spiritoso, che lui un senatore che crede alle sirene lo farebbe sottoporre a TSO trattamento sanitario obbligatorio, lasciando le stesso Fazio sconcertato e senza parole. A RENZIE DEVI DA CACCIAR LA GRANA. TUTTO E SUBITO.

Maddalena Tonino 16.12.13 14:23| 
 |
Rispondi al commento

quando tutte le botteghe saranno chiuse
andrete ed andremo tutti a lavorare per 1 pugno di riso tutti
BRAVI SINDACATI
LUNGIMIRANTI

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 14:20| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


BOLDRINI DENUNCIATA
PER IL VOLO IN SUDAFRICA

------------------------------

Polla.

epe pepe 16.12.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi
come mai organizzate le fiaccolate contro le proteste?
vi va' bene lo staus ?
pare proprio di si - aa ecco il cambiamento del nuovo che avanza

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Considerato che la stragrande maggioranza degli Italiani, quelli rappresentati da Grillo,Berlusconi e Renzi, sono favorevoli alle urne anticipate, che cosa stiamo aspettando? "Re Giorgio II" vuole salvare le chiappe "chiacchierate" di vendola, di "azzurro" Casini, etc....?

Er Caciara ....... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mamma, Matteo mi ha menato!
Non è vero, mamma: ha cominciato Beppe!
Mamma, non vedi Matteo, dice le bugie!

Ridicoli, tutti e due: povera Italia, in che mani siamo!!!

Gabriel M., Roma Commentatore certificato 16.12.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

************************************************

Caro Beppe, sei stato davvero un signore nel rispondere cosi' educatamento e Jerry Lewis Renzie, io al tuo posto sarei stato meno cortese, l'avrei mandato a cxgxrx.
CMQ.
La prossima volta digli anche di incartarla la scoregina...

WMV5*
************************************************

WMV5* 16.12.13 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe , ciao a tutti ... che ridere!!
Ma chi è sto renzino , ha fatto uno scoreggino ?!!
Che idiota deficiente , ... beppe stai tranquillo e anche tutti ragazzi , questo fiorentino cinese
che andasse a prato a salvare i pratesi , pittosto che rompere comicamente gli attributi a noi 5*****
...buffone e ladro sei tu renzie che così facendo dimostri di NON essere politico , di NON volere il bene degli italiani e di sapere solo sparare cazzate
verso l'unico movimento che i soldi NON li ha mai presi!! Ma questo è un cretino ...ignoratelo ragazzi...!!

Walter C., Lecco Commentatore certificato 16.12.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

LE PREVISIONI OCSE FATTE NEL 2011 SUI DATI MACROECONOMICI DELL'ITALIA 2013 NON C'HANNO AZZECCATO UNA CIPPA DI MINKIA

Da Repubblica degli UltraScalfari in data 28 novembre 2011 ( http://www.repubblica.it/economia/2011/11/28/news/fmi_no_trattative_italia-25709388/ ), L'OCSE di sta ceppa prevedeva per l'Itaglia "un incremento del PIL dello 0,5% per il 2013, un deficit/pil all'1,6% nel 2012 contro il 2,6% nelle stime della scorsa primavera, dopo -3,6% quest'anno (da -3,9%). Il 2013 dovrebbe registrare un disavanzo dello 0,1% del pil, mentre il debito nella definizione di maastricht è atteso al 120,4% nel 2012 dopo 120% quest'anno e al 118,9% nel 2013. La disoccupazione è prevista in aumento all'8,3% nel 2012 dall'8,1% del 2011 e all'8,6% nel 2013, anno in cui l'occupazione scenderà dello 0,1%."
Invece il PIL nel 2013 diminuisce del 1,9%, il deficit/pil a fine 2013 é -3%, il debito pubblico sarà tra il 133 o 135% e la disoccupazione é al 12,5%.
Sempre Da Repubblica degli UltraScalfari ( http://www.repubblica.it/economia/2013/11/19/news/per_l_ocse_l_italia_crescer_al_rallentatore_pil_a_0_6_nel_2014_il_debito_troppo_alto-71340661/ ), sempre l'OCSE di sta ceppa prevede per il 2014 una crescita del PIL del 0,6% e 1,4% nel 2015. Ce la faranno quelle teste di ca dell'OCSE ad azzeccare le stime stavolta? Italioti, continuate a farvi prendere per il cu.

curazao beppao (rick oncell o) Commentatore certificato 16.12.13 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Io sono soddisfatto perché sapevo benissimo che Il Renzi si sarebbe distrutto facendo scuola da vecchio politicante. Già nella prima settimana a mio avviso ha fatto 2 cazzate: nominare alla direzione Veltroni e D'Alema che lui diceva di voler rottamare e il ricatto a Grillo su un baratto stupido perché si erge su un atto che deve agli italiani a prescindere dagli accordi. Ora però è tempo di giocare bene l'assist che ci ha dato, magari proponendo le nostre leggi con legge elettorale, la nostra legge su abolizione delle Provincie, legge su abolizione del Senato e già che ci siano metterlo in difficoltà dandogli anche una legge sul conflitto di interesse, farci sopra uno streaming e chiedere di accettare queste leggi, senza chiedergli di attendere, e se proprio volesse attendere, gli si dica che la risposta la deve dare in streaming insieme al Movimento in modo che lui non crei altri sotterfugi inutili. Bisogna spiazzarlo. Beppe spero leggerai questo messaggio. Avanti tutta ragazzi, faremo sprofondare Renzi in pochissime altre settimane, perché non può contrastare la verità e l'onesta con le menzogne e giochi politici! WM5S!

Daniele Moriello, Fiorano Modenese Commentatore certificato 16.12.13 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Continuiamo così che li eliminiamo...leggete qua:

http://www.repubblica.it/politica/2013/12/16/news/mappe_paese_stanco_non_crede_a_tg_e_talk-73708417/?ref=HRER2-1

Procopio Bertolini (nuke' em all), Roma Commentatore certificato 16.12.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

La follia si è impadronita dei 4 coglioni politici che ci governano, FOLLIA MEGALOMANE. Immagino Renzie affannato, conscio della sua importante missione, delle sue immense capacità cerebrali e del dono dell'infallibilità.
Un raggio divino è sceso dal cielo ed ha portato questi doni al "prescelto" Renzie, che è ben conscio di possederli.
Ragazzi, non sto vaneggiando, pensano proprio cosi'.
sono degli esseri superiori!!!
A noi non rimane che chinarci a 90°.

spuseta torino 16.12.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


ALIENI

Costi della politica, Uil: Spesi 23 miliardi l’anno.
Se ne possono risparmiare 7.

----------------------------------------

7 ?

Io dico 23 su 23.

Non ho mai visto un politico scioperare per la pagnotta.

.

epe pepe 16.12.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento

a tutti voi ...mettetevi nei panni di un italiano medio. Tartassato , preso per il culo e deriso. Non crede piu a nulla e a nessuno. Qualunquista? no..e' soltanto che il magna magna e' generalizzato. I poltici sono quelli che sono ma se c'e' un corrotto ci deve essere anche un corruttore.Eh si ..perche' gli italiani non son differenti da chi li rappresenta.I tedeschi non avrebbero mai votato una sola volta il nano pregiudicato. Avrebbero mandato a casa da mo i vari d alema letta casini etc etc.In italia no! in italia ci si lamenta di chi si e' mandato a prenderti per il culo.

arriva beppe ... che forse talvolta esagera ma esprime il vomito degli italiani.E' talmente bravo che in 116 del suo movimento vanno in parlamento.E fanno ..come se fanno!..sbagliano certo ma nell ambito delle loro possibilita' fanno.Nel frattempo beppe continua a sparare ad altezza d'uomo..e vabbe'! anche perche' dall altra parte ci sono dei fantocci che non fanno un cazzo , che ti diminuiscono di 14 euro le tasse , ti tolgono l imu e ti mettono un altra tassa piu onerosa. Vaffanculo , pensa l italiano medio..
Dopodiche arriva uno che e' un incrocio tra panariello , un simil lapira..insomma panarenzi!Due giorni dopo ..decreto legge ..aboliamo il finanziamento per gradi..mm pensa l italiano medio..stiamo a vedere se l ennesima buffonata o gia dal 2014 fanno un bel meno 25%..tre giorni dopo panarenzi ti dice ..io restituisco i soldi ..io e te facciamo la riforma elettorale , tagli del senato e taglio di 1 miliardo dai costi della politica ..bufala? altra cazzata ? non lo so ...io italiano penso..beppe va a vedere!!!..se una bufala ti sputtano...se vero porto a casa ( SOPRATUTTO GRAZIE A ME BEPPE) un risultato che da 40 anni aspettavamo...
invece...

gino g., roma Commentatore certificato 16.12.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forconi: vice Casapound condannato
Pena di 3 mesi, scarcerato con obbligo di firma bisettimanale

AMMAZZA CHE RAPIDITA!

quelli del monte dei paschi di siena invece passeranno millenni.
quelli benedetti da sion li condannano ma la galera non la fanno.
se un giorno dovesse capitare che la destra farà fuori qualche giudice partirà la tiritera

fassistiiiiiiiiiiiiii!

la verità è che la magistratura è marcia più dei fassisti perciò quando la gente non avrà più da mangiare salterà anche qualche testa magistrale.

italo balbo 16.12.13 14:04| 
 |
Rispondi al commento

haahaha sembra incredibie ma la strategia dei troll con renzi è la stessa dei tempi di bersani:perchè non fate un accordo?...
ahaahhaha ma vuoi vedere che riciclano le stesse menate???buffoni!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 14:00| 
 |
Rispondi al commento

@ er fruttarolo

Ho visto il pezzo che mi hai inviato è proprio intonato con l'argomento "Renzi scoreggina"
"Zucconi fase anale"

Sei un grande!

saluti anche a Luca M Rho

ed un saluto a tutti da nessun copy

nessun copy 16.12.13 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, non ascoltarlo, non gli dare confidenza, pensa all'Italia, ogni legge che fanno se ne mangiano un pezzetto, questo parlamento e delegittimato, il compito di napolitano è quello di sciogliere le camere, subito.
Proponete un impichment per napolitano se non vuole farlo.

Giovanni Allegra 16.12.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, il 15 dicembre del 1969, l'anarchico Pinelli "precipitava" da una finestra della Questura di Milano, dove innocente venne tradotto in stato di fermo per la strage di Piazza Fontana.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA STRATEGIA USATA CON BERSANI NON HA FUNZIONATO, ABBIAMO PERSO VOTI E LA GENTE PENSA CHE IL M5S NON VOGLIA E NON SAPPIA GOVERNARE. FARE LO STESSO CON RENZI PORTERA' PERCENTUALI DA PREFISSO.
PERCHE' NON DEFINIRE INSIEME A RENZI LA NUOVA LEGGE ELETTORALE CHE CMQ FARANNO E LE MODALITA' DI RIDUZIONE DEI COSTI????

SVEGLIATEVI...!

Matteo S., Roma Commentatore certificato 16.12.13 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Renzie ti sei bevuto il cervello i finanziamenti li devi restituire lo stesso senza che il M5S scenda a compromessi con disonesti come voi.Ve ne dovete andare restituendo il malloppo!

Maria Marcianò 16.12.13 13:53| 
 |
Rispondi al commento

la sparata di renzie contro BEPPE , conferma che quelli del pd sono i veri FASCISTI , ma buoni !!

paolo b., ancona Commentatore certificato 16.12.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

RENZIE, COMINCIA A RIDARE INDIETRO IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AL TUO PARTITO, RICEVUTO ILLEGALMENTE PER VENTI ANNI POI COMINCIAMO A RAGIONARE SUL FARE CHE NE HGA BISOGNO IL PAESE; VOGLIO VEDERE SE IL PD HA IL CORAGGIO DI CONVERGERE SU UNA PROPOSTA CONDIVISA DI LEGGE ELETTORALE, MA DUBITO.

nazzario tomassetti 16.12.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica.it
""Noi siamo pronti a rinunciare ai rimborsi elettorali. Però tu ti impegni a cambiare la legge elettorale insieme a noi. Se non lo fai, sei un chiacchierone, Beppe firma qui". Eccola la sorpresina, in realtà offerta annunciata, ma la sostanza è che ora la palla passa dall'altra parte. Anche se poi a margine Pippo Civati si domanda: "Ok, ma la nostra proposta di legge elettorale qual'è?".""

bravo Pippo!
mi stai simpatico!!!!!!!
:)))))

alnair g., roma Commentatore certificato 16.12.13 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzie è lo specchio di chi lo vota , il portafoglio bisogna toccarlo anche a chi ancora vota sti buffoni .

paolo b., ancona Commentatore certificato 16.12.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+5
Tramonti a Nordest


REDDITO E CONDIZIONI DI VITA

Istat: il 30% degli italiani a rischio povertà o esclusione sociale

Quasi un terzo (29,9%) della popolazione italiana e' a rischio di poverta' o esclusione sociale.

Lo rileva l'Istat nel Report su reddito e condizioni di vita

del 2012.

----------------------------------

Del 2012.

2012...

2012 ?

ISTAT : ce mût la bighe ?

.

epe pepe 16.12.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AIUTO! sto cercando di capire il MATTARELLUM! qualcuno sa spiegarmelo prima che mi ricoverino?

maurizio filippelli 16.12.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

la colonna sonora della direzione del piddì

http://www.youtube.com/watch?v=lHctFODFrDs

:)

paoloest21 16.12.13 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Natalino Balasso
Non sapendo di essere in diretta, una giornalista Rai dice "Me ne vado, me so rotta er cazzo" e la Rai la sospende.
In sintesi, la rai sospende l'unica giornalista che ha detto la verità e mantiene in servizio un sacco di bugiardi.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Della disonestà intellettuale di Renzi ne ero già convinto da molto tempo; le espressioni del suo viso, del resto, lasciano pochi dubbi.
Il fatto di considerare i rimborsi elettorali merce di scambio e non finanziamenti illeciti (e quindi da restituire senza condizioni)fa pensare alla fine di ogni minimo concetto di legalità istituzionale, al senso di assoluto vuoto sul quale è sospeso il nostro paese, dove ogni tentativo di governabilità è solo fine a se stesso, alla sopravvivenza dell'istituzione, e incapace di una più semplice e minima iniziativa a favore dei cittadini contribuenti

Massimo 16.12.13 13:43| 
 |
Rispondi al commento

RENZI, RESTITUISCI LA REFURTIVA.

A Renzi che promette di restituire il rimborso elettorale del 2014 bisogna ricordare che quando i carabinieri, che non sono micchi, prendono un ladro, per prima cosa, cercano di recuperare la refurtiva. A loro non basta la promessa che fa il ladro di restituire ciò che ruberà in futuro.

@ RENZI: i bischeri valli a cercare da qualche altra parte. Sei partito subito col piede sbagliato e ti stai scoprendo un cialtrone come gli altri. Già hai tanto da fare per difenderti dai tuoi compagni di partito, e quindi per te è meglio cambiare rotta. Altrimenti non andrai molto lontano e rischi di abortire il decollo come un aereo con un motore in avaria.

Jano P. Commentatore certificato 16.12.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma è una sagoma sto renzie: In cambio della sua promessa di rinunciare a soldi che non ha il diritto di prendere VORREBBE che noi ci rimangiassimo uno dei nostri obbiettivi alleandoci subito con lui per far passare una legge che è un' altro dei nostri obbiettivi !!! Bellissimo inizio, non c'è che dire, sta copiando la nostra politica facendola passare per sua, fa promesse come se la sua parola valesse oro mentre a già dimostrato di valere quanto una cambiale scaduta. Un altro coglione è sceso in campo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Natalino Balasso
Abbiamo vissuto anni di patti d'instabilità al grido di "più rotonde meno cultura", ti abbiamo chiesto di scegliere per noi cantanti e cuochi attraverso la televisione, ti abbiamo chiesto di credere ai nostri telegiornali.
Ti abbiamo chiesto di partecipare all'obsolescenza programmata della nostra società per cui ora hai bisogno di un governo nuovo ogni settimana, questo perché ti sei convinto che la politica cambia la società, dopo che te lo abbiamo urlato in ogni modo dai nostri programmi di approfondimento in cui abbiamo reso importante sapere cosa dice la Santanché o Belen, o Paolo Fox o Brunetta, o Balotelli o Bersani, ti abbiamo inondato con una marmellata di dichiarazioni che nemmeno un dazebao.
Ora sei giustamente stanco, oltretutto in tutta questa ansia, non ti sei nemmeno accorto che non hai più un lavoro oppure che il tuo compenso è invariato da anni mentre qualunque spesa è aumentata, qualcuna anche del 70%.
Eh si, è vero, ti abbiamo raccontato in mille modi che sei ricco e hai invece scoperto di essere povero. Ma hai fatto bene a crederci perché abbiamo una novità per te.
Lo sappiamo che vorresti ribaltare tutto, che questi legacci che ti abbiamo fissato mentre stavi fermo ora ti impediscono di camminare.
Oltretutto sei disorientato dal fatto che tutti protestano, ma non si sa contro chi. Fanno a gara, se la CGL blocca il trasporto, i forconi bloccano la tangenziale, se il M5S sale sul tetto, gli studenti bloccano l'Ateneo. L'anno scorso il PD ha fatto una protesta contro la Povertà, ma, a quanto pare, la Povertà non ha desistito. La Lega protesta contro se stessa.
Lo sappiamo cosa vorresti tu: una bella rivoluzione su misura. Certo, non hai minimamente idea di che cazzo sia una rivoluzione, ma è una parola simpatica da dire e poi tu vorresti che le cose si raddrizzassero solo per te perché, diciamolo pure, degli altri non te n'è mai fregato un cazzo, ti sei sempre fatto gli affaracci tuoi, solo che ora che sei nella merda vorresti tant

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io quasi quasi rimpiango i D'alema. i Veltroni i Fassino i Bindi gli Amato gli Iervolino i Dini i Bernini i Brunetta i Carfagna i Brambilla i La Russa i Tremonti .. azzz ma solo a questi continuiamo a pagare gli stipendi???
w Renzusconi 2.0 rottamescion

Gab Riele Commentatore certificato 16.12.13 13:39| 
 |
Rispondi al commento

ma dell aumento del Il 500% in più... del equocomepnso grillo non ha nulal da dire?

milo del monte 16.12.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo Mangiameli e Claudio C. di Albavilla.
Sono quasi completamente d'accordo con i loro commenti, anche perché espressi con ragionevoli considerazioni.
Differisco per il fatto che l'assenza di finanziamento pubblico e la presenza del finanziamento privato lederebbe la DEMOCRAZIA che sarebbe sbilanciata, tradendo il suo essere, a favore di chi ha il Capitale.
Quindi deve esserci sia il finanziamento pubblico che quello privato, con l'unico limite della conformità alla DEMOCRAZIA.
Un finanziamento pubblico commisurato al gettito fiscale certo dei cittadini contribuenti italiani; distribuito in misura uguale a tutte le formazioni politiche che partecipano alle elezione, con il limite inferiore al, e.g. il 6%, per scoraggiare intenzioni truffaldine; fermo restando che tutti gli eletti possano entrare nel Parlamento senza sbarramenti contro le Minoranze.
Un finanziamento privato solo da parte di persone fisiche e limitato nell'ammontare per persona, con un opportuno criterio che penalizzi la formazione con il maggior numero di finanziatori piuttosto che quella che abbia il maggiore ammontare di finanziamento, coerentemente al principio: una persona, un voto.
La pena consistendo in una imposta sulla differenza tra il maggior finanziamento moltiplicato il maggior numero di finanziatori e il minor finanziamento moltiplicato il minor numero di finanziatori.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 16.12.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi è stato proposto dal PD come un antagonista di Beppe Grillo ma si è rivelato subito un clamoroso bluff

luciano p., mestre Commentatore certificato 16.12.13 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Sull'articolo relativo alle scie chimiche che Renzi vuole far occultare, ritengo ci sia abbastanza materiale nel mondo per sottoporlo a denuncia internazionale riguardante la sua malafede, e poi bisogna scoprire se lo pagano per annunciare certe cose o se è lui ad essere così gretto, così ignorante da voler evitare certi discorsi pericolosi, come il Morgellons provocato dalle scie chimiche.
Renzi il TSO dobbiamo farlo fare a te e agli altri pazzi a Parlamento!
Io l'ho prposto sin dallo scorso anno, visto che agire contrariamente al volere del popolo sovrano è arrogante PAZZIA!!!
Le scie chimiche esistono, le possono vedere tutti perché sono quelle false nuvole che dopo passato l'aereo si espandono in modo abnorme. Abbiamo tonnellate di documentazioni e validi ricercatori, medici ed altri che hanno firmato per fermarle, ed ora arriva lui con così tanta ignoranza da voler fingere che non ci siano?
Ecco chi hanno messo su! Il somarello di turno!
Con questo dimostra chi è e cosa farebbe...lo faccia a sé stesso!

3mendo 16.12.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE , il gabibbo ti dà del buffone , non è il caso di querelare ?

paolo b., ancona Commentatore certificato 16.12.13 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bhè...la foto del post è ....ESPLICATIVA!
Renzi:= QUAQUARAQUA'!

http://it.wikipedia.org/wiki/Quaquaraqu%C3%A0

Rosella A., Civitanova Marche Commentatore certificato 16.12.13 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cara boldrini
ti confesso che appena nominata
mi facevi ben sperare
(oltre che a farmi pure un pò di libidine...)
vista anche l'etichetta sel
adesso alla luce dei fatti
mi fai solo pena e nervoso
e viste poi le recenti infamie
perpetrate da vendola
direi che anche il marchio sel
è un'aggravante e non viceversa
per cui lo dico a te
ma vale anche per gli altri
tuoi colleghi parassiti :

TUTTI A CASA !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 16.12.13 13:30| 
 |
Rispondi al commento

E tutto studiato con arte.
La crisi economica. La disoccupazione. I salari da fame. Il disagio sociale. La mancanza di sicurezza. La disinformazione.
Il fatto e che e tutto studiato con arte dai partiti che hanno governato in tutti questi anni.
Autonomia.
Indipendenza.
Liberta.
Disponobilita.
Responsabilita.

Giovanni Tola, Sassari Commentatore certificato 16.12.13 13:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento


o.t.

a tutte le donne esluso la presidenta!!

http://www.youtube.com/watch?v=_AZSWZDujos

paoloest21 16.12.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna andare al voto, subito, con la legge elettorale " il mattarellum" , costituzionalmente congruente, anche se il napolitano, noto costituzionalista e parassita , sostiene che il parlamento è legittimo e secondo lui , poverino, può legittimare la propria illegittimità legiferando una nuova legge elettorale che nessuno sembra volere. In quanto all' ebetino di firenze mi piace dire non so chi sia e cosa faccia

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 16.12.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Giorni fa ho letto sui giornali che il grande PM di Palermo Nino Di Matteo non ha potuto andare a Milano ad interrogare il pentito Brusca perché "IL BOSS MAFIOSO TOTO RIINA LO HA MINACCIATO" !!! Ed il bello è che nessuno in Italia ha detto una parola per denunciare questo fatto che non so se avviene ancora nel terzo mondo!!!
Penso che dovremmo vergognarci tutti e soprattutto le istituzioni democratiche che sono state messe sotto i piedi da un infame mafioso!!!
Ma che Paese è questo che ha paura di un infame mafioso in galera??? Dovremmo tutti ribellarci contro questo affronto e contro questa offesa istituzionale ed invece stiamo zitti e come al solito giriamo la testa dall'altra parte e magari speriamo nella buona stella !!!
PURTROPPO UNA COSA E' CERTA E CIOE' CHE IN QUESTO MODO NON ANDREMO MOLTO LONTANO ANZI FINIREMO PRESTO E MOLTO MALE!!!

Franco Rinaldin 16.12.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Da rischio calcolato

http://www.rischiocalcolato.it/2013/12/il-vero-motivo-per-cui-solo-lm5s-puo-causare-luscita-dellitalia-dalleuro.html?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed%3A+RischioCalcolatoInEvidenza+%28Rischio+Calcolato+%C2%BB+IN+EVIDENZA%29

Dunque un bel giorno di Novembre, dopo che un forte flusso di vendite sui nostri titoli di stato guidato soprattutto dalle banche tedesche, arrivano alcuni funzionari Europoei che effettuano una Moral Suasion sui singoli leader di partito-

E nasce il primo governo delle “larghe intese” a guida del Fenomeno Mario Monti. Oggi abbiamo il secondo governo delle “larghe intese” a guida del secondo Fenomeno della Repubblica, Enrico Letta (quello del pizzino di auguri a Monti).

Ora immaginatevi se una situazione di questo genere si ripetesse ancora una volta, c’è in carica un governo sgradito all’Europa, sale lo spread e arrivano in patria gli emissari di bruxelles per sistemare le cose.

Immaginate il colloquio con Berlusconi, Renzi o Grillo.

Secondo voi chi li manderebbe a fare in culo in tempo zero?

Ecco. Per questo penso che solo un governo a guida M5S oggi potrebbe provocare l’uscita dell’Italia dall’Euro. In essenza si tratta di uomini, se avete letto Post Politico Definitivo sapete già cosa sto per dire, ovvero:

Gli eletti e i dirigenti di partito del’M5S NON sono ricattabili per via bancaria, non hanno aziende, partiti indebitati e cooperative da difendere.

Tutto il resto è teatrino.

eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Lei è il più falso dei profeti del rinnovamento!!!

RIFIUTA LE PROPOSTE DI RENZI CHE ERANO OBIETTIVI DEL MOVIMENTO ( RIDUZIONE DEI PARLAMENTARI, ABOLIZIONE SENATO, ABOLIZIONE PROVINCE...)SOLO PERCHE' PROVENGONO DAL PD...

A NOI ELETTORI INTERESSANO RIFORME SUBITO CON CHI CI STA!!! NON CON IL PROSSIMO PARLAMENTO, COSI I PARLAMENTARI DELLA PROSSIMA LEGISLATURA SARANNO DELLO STESSO NUMERO ED IL SENATO CI SARA' ANCORA COSI'COME LE PROVINCE!!!!!!!!!!

IN PRATICA LEI RIMANDEREBBE DI 5 ANNI LE RIFORME PER ANDARE SUBITO ALLE ELEZIONE, INTANTO FA L'AMORE CON BERLUSCONI. MA SI RENDE CONTO DI QUANTO SIA CADUTO IN BASSO?

EBBENE SE CI SARANNO ELEZIONI, NOI NON VOTEREMO 5 STELLE CHE HA DELUSO PROFONDAMENTO NEI VERTICI, MA RENZI CHE VUOLE FARE LE RIFORME SUBITO!!!!!!!!MENTRE NLEI LE VUOLE RIMANDARE DI 5 ANNI.

LEI è IL PIU' FALSO DEI PROFETI DEL RINNOVAMENTO!!! CI SMENTISCA IN PARLAMENTO, MA LA RISPOSTA A RENZI NON LASCIA DUBBI PURTROPPO SULLE SUE REALI INTENZIONI.

CORDIALI SALUTI

PIETRO

Pietro D'amato 16.12.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi è un cadavere resuscitato della vecchia politica che l'infausto popolo dalle brache rosse ha votato non sapendo guardare di la dal naso e per mancanza di alternative. Questo elettorato bulgaro ha condizionato e vuole ancora condizionare la vita della nazione dopo che i suoi leader e traditori Prodi, D'Alema, Amato, con la firma dei trattati europei, l'hanno privata della sua sovranità; ma le brache rosse non lo sanno perché non vogliono sapere e continuare a votare per la scalata del potere, mentre la scala sprofonda nella mmmmmm. Ho detto traditori e lo ripeto perché a Lisbona e con il trattato di Lisbona e il Fiscal Compact hanno ucciso lo stato sociale.

Mario Donnini 16.12.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Lo scandalo non è tanto che la boldrini abbia preso l'aereo di stato per andare al funerale di Mandela.
lo scandalo è che Mandela non meritava un simile personaggio al suo funerale

Paola L., Verona Commentatore certificato 16.12.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scontri a Milano: studenti al Pirellone.
Scontri a Roma: polizia e studenti.
Ovunque scoppia la voglia di riscatto, come nel '71, nel '77.
In ognuno esplode la voglia di combattere, di vender cara la pelle, perché e della nostra pelle che si tratta!!!!!
Fuori dalle balle le strategie moderate, FUORI LE PALLE!!!!

Lone _ Wolf Commentatore certificato 16.12.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista
Onestamente voi pensavate che il Sindachello assenteista fosse “diversamente intelligente” a tal punto da scimmiottare vecchi atteggiamenti bersaniani (oltretutto arricchendoli di pseudo-ricatti che - in ambiti diversi - utilizzano i mafiosi) e sfidare su un tema, quello dei soldi, l'unico Movimento che, per primo nella Storia delle Repubblica, ha rifiutato 42 milioni di euro di rimborsi elettorali? A me la sua “timidezza intellettuale” francamente ha stupito. Renzi molla il malloppo, caccia la grana, fuori i soldi, svuota le tasche, il tuo Partito ha rubato 1 miliardo di euro ai cittadini italiani, un miliardo di euro rubati che avrebbero potuto salvare fabbriche e posti di lavoro. Chi ruba è un ladro! Il M5S, RIPETO, ha rifiutato 42 milioni di euro di rimborsi elettorali, per farlo basta non dare l'IBAN. Sveglia Condannato Renzi*! Sai quanti Direttori prezzolati avremmo potuto “ungere” con quel denaro pubblico, sai quanti vergognosi articoli falsi su di noi avremmo potuto “bloccare” prima della loro pubblicazione, sai quanti spazi pubblicitari avremmo potuto comprar? E invece no, noi non le facciamo certe cose, noi...sono soldi dei cittadini, non li prendiamo, voi sì e siete dei ladri per questo. Nei prossimi giorni restituiremo altri milioni di euro e li metteremo a disposizione delle piccole e medie imprese italiane, soldi dei nostri stipendi tagliati. Ci hai preso per il culo sui soldi e ora segui i nostri temi senza avere alcuna credibilità per portare a casa i nostri risultati, ci hai preso per il culo sul tetto e quel tetto, assieme al “costruzionismo” in aula, ha bloccato la modifica del 138 salvando, di fatto, la Costituzione. Sei sulla strada giusta Sindachello, come un Bersani qualsiasi, solo con l'arroganza di chi si crede scaltro ma che non ha compreso che l'intelligenza che qualcuno riconosce è puro servilismo che finirà quando anche tu, come i tuoi predecessori, terminerai nell'oblio del fallimento piddino.

* Renzi è stato con

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI: "TSO PER CHI VEDE LE SCIE CHIMICHE". IL SEGRETARIO DEL PD HA BISOGNO DI UNO PSICHIATRA!

http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/12/renzi-tso-per-chi-vede-le-scie-chimiche.html

Inventano le procedure per colpire chi li ostacola

eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

http://www.wallstreetitalia.com/immagine/62539.png/0/aumenta-la-sfiducia-degli-italiani-verso-i-mezzi-di-informazione-tradizionali-come-tg-e-talk-show-cresce-scelta-di-internet.aspx

paoloest21 16.12.13 13:06| 
 |
Rispondi al commento

E intanto i media calcano su quello che chiamano sfida a Beppe, ma che in effetti a me sembra più una sorta di ricatto, e il tutto non è molto lecito, visto che Renzinello sa bene la differenza tra proposta e ricatto, nonché tra lecito e non lecito e sino ad ora il suo partito non si è comportato lecitamente. Se avessrero agito lecitamente, avrebbero da allora ridato quei falsi rimoborsi, ma ancora se li tengono e anche accettando ciò che dice Renzi, gli altri suoi compari, non tireranno fuori un soldo, anzi biosgna denunciarli di appropriazione indebita, così da far capire che aria tira veramente, altro che il solito gioco delle ciance!

3mendo 16.12.13 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sentendo il Renzie , mi chiedevo con persone di questa bassa e mediocre qualità era scontato che noi Italiani avremmo fatto una brutta fine.
Sono 8 mesi che sul blog, in parlamento ,nel 2% di volte che i mass-media hanno dato spazio al M5s, vengono dette queste cose.
Solo un malato mentale e cocainomane che in questi 8 mesi , tra fare il sindaco a trucco , andare in giro in tutti i tolk-show politici e non sapere che il m5s è l'unico che abbia presentato i vari disegni di legge tutti affossati.
Solo una persona disturbata poteva nel giorno del suo insediamento , stracciare la credibilità di un partito che noi sappiamo di corrotti e senza patria.
Queste persone sono l'espressione di una legge elettorale chiamata porcellum,messe li non per i meriti, ma solo perchè presenti su tutti i libri paga delle varie lobby energetiche , telefoniche, assicurative, bancarie,editoriali,autostrade,giochi d'azzardo coordinate da poche persone una di queste di nome De Benedetti.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 16.12.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

gino g. / marina s....che poi sono la stessa persona, questo potrebbe interessarvi:
www.noncapiscouncazzo.org

pillolo 16.12.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Napolitano ha scambiato il QUIRINALE per un luogo di LUNGODEGENZA.....
RENZI ha preso il Parlamento per un ASILO INFANTILE
E adesso che si fa?

Paola L., Verona Commentatore certificato 16.12.13 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ferro! Che significa non dare adito a Letta nel considerarci "facinorosi"?
A Roma si va per fargli vedere le palle, non per raccontarci balle.
Devo sentirmi ancora una volta "solo"?

Lone _ Wolf Commentatore certificato 16.12.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

E' un pagliaccio, e nemmeno l'ultimo di una lunga e gloriosa dinastia di pagliacci. Un leader maximo che durerà fino alle prossime elezioni: dopo, sarà un ex come tutti quelli che lo hanno preceduto. Ed è per questo che ci negano le elezioni, complice il loro agente al Qurinale. Un Parlamento che rappresenta meno di una minoranza degli italiani, con 150 abusivi che hanno eletto una abusivo alla massima carica dello Stato. Può solo parlare, e lasciamo che lo faccia. Prima o poi dovranno lasciarci votare: e dopo, vedrai come ammutolisce per sparire nell'oblio (come gli altri leader maximi prima di lui)

Franco E 16.12.13 12:57| 
 |
Rispondi al commento

caro gigolotti allora non vuoi capire? io non devo studiare un cazzo...io devo VERIFICARE CHI FA LE COSE E CHI NON LE FA!...punto!

gino g., roma Commentatore certificato 16.12.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento


Ceto medio impoverito: indebitati, esodati, falliti o sull’orlo del fallimento, piccoli commercianti strangolati dalle ingiunzioni e costretti alla chiusura, artigiani con le cartelle di Equitalia e il fido tagliato, autotrasportatori e “padroncini” con l’assicurazione in scadenza e senza i soldi per pagarla. E ancora: disoccupati, ex muratori e manovali, ex impiegati, ex magazzinieri, ex titolari di partite Iva divenute insostenibili. E precari, naturalmente: lavoratori non rinnovati per colpa della riforma Fornero ed espulsi dai cantieri e dalle piccole aziende chiuse. Così Marco Revelli legge il “popolo” sceso in piazza, nella protesta spontanea che i media hanno chiamato “dei forconi”. Le riconosci dai vestiti, dall’espressione, dal modo di muoversi: sono «le tante facce della povertà, oggi. Soprattutto di quella nuova». Sono le fasce marginali di ogni categoria produttiva, quelle “al limite” o già cadute fuori, «fino a un paio di anni fa ancora sottili», ma oggi «in rapida, forse vertiginosa espansione».

Unica frase ripetuta: non ce la facciamo più. Folla in emergenza, annota Revelli sul “Manifesto” in un intervento ripreso da “Micromega”. Connotato comune: «Una viscerale, profonda, costitutiva, antropologica estraneità-ostilità alla politica». Nient’altro che «un pezzo di società disgregata», straziata dalla crisi. La domanda vera? E’ chiedersi perché si è materializzato questo popolo, fino a ieri invisibile. Epicentro della protesta è Torino, capitale italiana degli sfratti per “morosità incolpevole”, cioè impossibilità di pagare l’affitto: 4.000 provvedimenti esecutivi solo nel 2012, il 30% in più rispetto all’anno precedente, mentre altri 1.000 sono già in arrivo. “Maglia nera”, il capoluogo piemontese, anche per le attività commerciali: nei primi due mesi dell’anno in città hanno chiuso 306 negozi (il 2% degli esistenti, 15 al giorno) mentre in provincia hanno sprangato 626 esercizi, di cui 344 tra bar e ristoranti).

eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisognerebbe avviare un'azione legale alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo per quanto accade da decenni nella Terra dei Fuochi con manifeste responsabilità politiche sia locali che nazionali, anche e soprattutto per OMISSIONE di soccorso SECRETANDO verbali di audizioni processuali e lasciando così m o r i r e tantissime persone.

Massimo Carmine Perilli, Bitonto Commentatore certificato 16.12.13 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che si giochi a scacchi, che si giochi a poker. O che si sia in una giungla (anche quella della politica) nel grande gioco della Vita, se non si ribatte mossa su mossa, anche se l'avversario è "aria putrida", si perde!

Se per voi è intelligente questa strategia per me non lo è!

Avevo smesso di votare PD ed avevo votato il m5s nella speranza di un ambiamento (vedendolo al governo contro berlusconi). Ma già Beppe mi disse che avevo sbagliato a votare se volevo questo!

Quindi adesso sono confusa... ma di sicuro non voto né la casta di prima né chi non fa! O mi astengo o voterò, perdurando così le cose, un partito minore in segno di protesta!


Detto sardo

"Tronos de culu tempesta e melda"

Tra la "scoreggina" Renzi e la "fase anale" Vittorio Zucconi non vi è nessuna differanza

Tutti e due sono il prodotto dei "tronos"

Forza M***** dai ragazzi cambiare si può

saluti allo staff da nessun copy

nessun copy 16.12.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sarà semplice, non è mai stato possibile combattere tale gentaglia. Si "ripara" nel rispetto della democrazia e delle istituzioni, che inganna e tradisce praticamente ogni cosa fa. E poi ti punta il ditino se dici un "VAFFA".
Questi riescono a fare una conferenza stampa, vantandosi di un furto (legge finanziamento pubblico ai partiti). Non hanno vergogna. Parlano di "leoni" e di "palle d'acciao" ma son servi attenti del potere, quello che conta e fa e scrive la nostra economia al contrario.

Sarà dura. Ma non possiamo permetterci questi politici, non dobbiamo e non vogliamo. Un voglio un Paese a 5 stelle. Voglio un futuro per mio figlio. Maledetti loro, la loro Europa delle banche e i loro privilegi.

Dobbiamo muoverci, adesso. In maniera pacifica, ma TUTTI insieme. Riempiamo le piazze da non poter camminare più per quanti siamo. Facciamolo, in maniera civile ma facciamolo.
Organizziamoci ovunque e FACCIAMOLO. Non ci lasceranno nulla. Siamo tanti e saremo ancora di più. Aiutiamo quei parlamentari M5S che loro chiamano "grillini" e che gli dicono in faccia ogni giorno, quanto schifo fanno.

FACCIAMOLO.ORA.

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 16.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzi,Alfano e compagnia bella vogliono ancora fare gli accorducci da 1° repubblica per continuare a fare i loro comodi sulla pelle degli Italiani ma figuriamoci se noi siamo cosi coglioni da cadere in questi tranelli.
Il porcellum è stato bocciato dalla consulta quindi il Parlamento,il Governo e il Presidente della Repubblica non sono legittimati da nessuno e si deve tornare al voto con la precedente Legge elettorale approvata da un Parlamento legittimo anni fà, questo dice la nostra Costituzione ma i soliti furbi tentano l' ennesimo colpo di Stato.
SUBITO AL VOTO CON IL MATTARELLUM NON PRENDIAMO ULTERIORMENTE IN GIRO IL POPOLO ITALIANO.

ANTONIO 16.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Tutto, dalla critica alle classi dirigenti distanti e inadeguate, alla condanna del nepotismo fino al superamento dei concetti di destra e sinistra (distogliere lo sguardo dalle contrapposizioni ideologiche) ci parla del Movimento Cinque Stelle ma Cazzullo, dopo averlo denigrato quando avrebbe dovuto esaltarlo, come un Robin Hood al contrario lo deruba per riscrivere la storia e attribuire i principi grillini alla pecora Renzi, il miglior tentativo di imitazione di Grillo che proprio la vecchia classe dirigente sia stata capace di partorire.

Non va meglio con l’editoriale di oggi, a firma di un altro che alle soglie del 2014 finalmente ha capito tutto e mette in guardia dalle “rivolte dei milioni di italiani che ogni giorno siedono in cucina e cercano di far quadrare i conti”, ma che nel 2011 dalle pagine dello stesso giornale avvertiva che internet è “uno strumento perfetto per diffondere pericolose falsità travestite da dubbi”, Beppe Severgnini.

In un pezzo che campeggia sempre in prima pagina, intitolato “La geografia del malessere”, Severgnini inanella una serie di paragoni inaccettabili e di insinuazioni sofisticate.

Sono passati dieci mesi dal trionfo elettorale del Movimento 5 Stelle, e qualcuno sembra aver dimenticato la lezione. [...] È una fortuna che, negli ultimi vent’anni, siano stati megafoni e non manganelli: dal referendum di Segni alla Lega di Bossi, dalle promesse di Berlusconi ai vaffa di Grillo. Nessuno di questi, per motivi diversi, ha saputo diventare un partito. [...] Matteo Renzi non ha solo il diritto di guidare il Partito democratico: ne ha il dovere. [...] E potrebbe risultare meno innocuo dei Forconi, meno velleitario di Beppe Grillo. [...] Chi pensa che i problemi d’Italia si risolvano con sputi, vaffa e forconi…
BYOBLU

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Che non ci sia alcuna forma diretta o indiretta dei famigerati rimborsi latroneschi. Chi vuole non dia niente se non quello che ritiene opportuno e l' inoptato non deve in alcun modo esistere assolutamente. Vedrete come gli apparati partitici fonderanno come neve al sole e noi vigileremo perchè nulla entri nelle loro cloache neanchè la più piccola monetina.

renato brandolese (cherev), noventa padovana Commentatore certificato 16.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Renzi: IUS SOLI garantito !

O Alfano? Il governo è veramente in mano a Renzie, il nipote dello zio ha lasciato il posto al nipotino di Silvio, che con Silvio stava nell'asilo dei parolai. Ora che anche il pregiudicato e la sua banda non possono più contenerlo, perché anche Alfano e il ncd (nuovi camuffati dem) pur di poltrire sulla poltrona sono yes men,Renzie può dare sfoggio al peggio di sé stesso !

Giulio C., Prato Commentatore certificato 16.12.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

La politica è una cosa seria non è ne uno show ne un quiz televisivo ne un gioco a premi caro Renzie.Poche chiacchiere e restituisci il maloppo che avete rubato senza ricatti e giochetti vari.Anzi prima dovresti chiedere scusa agli Italiani e poi restituire immediatamente 1mld di euro che avete RUBATO, capito BUFFONE sono soldi dei cittadini restituiteli. Sono populista, demagogo e grillino e ne sono FIEROOOOOO........capito BUFFONE. Avanti cosi Beppe il pagliaccio è l'ultima carta jolly che hanno a disposizione questi del PD.

bruno t., Roma Commentatore certificato 16.12.13 12:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

sull'unità scrivono che renzi da del buffone a grillo se non lo ascolta ma che grillo INSULTA usando la parola scoreggina...

ma qualcuno compra davvero la copia cartacea dell'unità????

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poi, da un parlamento illegittimo
ma che cavolo si può sperare di ottenere
legalità?

psichiatria. 1 16.12.13 12:35| 
 |
Rispondi al commento

La scrittrice replica oggi con una lettera (leggi qui): “Sono stupita dalle parole che Eugenio Scalfari dedica non tanto e non solo alle mie idee sulla crisi italiana ma, direttamente, con una violenza di cui non lo credevo capace, alla mia persona”. Scalfari infatti chiude l’editoriale ricordando: “Voglio solo pensare il meglio di te a cominciare dal fatto che sei la figlia di Altiero Spinelli”. Un richiamo che la scrittrice rispedisce al mittente: ” Il miglior modo di rispettare i morti è non divorarli, il che vuol dire: non adoperarli per propri scopi politici o personali. Mi dispiace che Scalfari abbia derogato a questa regola aurea”.

E ancora: “E’ inutile e quantomeno scorretto accusare Grillo di condannare alla gogna i giornalisti, quando all’interno d’una stessa testata appaiono attacchi di questo tipo ai colleghi”. Proprio settimana scorsa, era toccato al giornalista Francesco Merlo, entrare a far parte della rubrica sul “giornalista del giorno”, pubblicata sul blog del comico genovese. Finora le firme di Repubblica, solo Gad Lerner finora ha criticato la presa di posizione di Scalfari. Lo ha fatto sul suo blog, definendola una “ramanzina sgradevole, impropria e di pessimo gusto”. Ma è l’atteggiamento di apertura e ascolto della Spinelli nei confronti del Movimento 5 Stelle a non essere gradito a Scalfari. La scrittrice nell’editoraile di oggi replica: “Mettere M5S sullo stesso piano di Marine Le Pen o di Alba Dorata più che un errore è una controverità”

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 12:34| 
 |
Rispondi al commento

non possono rinunciare ai rimborsi illeciti
li hanno già spesi facendoseli anticipare dalle banche

psichiatria. 1 16.12.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=OeP4FFr88SQ

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 12:33| 
 |
Rispondi al commento

ciò che mi fa arrabbiare è tutto quello che gira intorno a renzi, compresi:

marina s. di roma e gino g. di roma

stipendiati per dire idiozie. per me la dignità non ha prezzo.

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

togliete presto quell'immagine dal blog.
Mi fa vomitare.

Paolo Hidalgo Commentatore certificato 16.12.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il post sulla TV che sta perdendo consensi in merito all'efficacia dell'informazione.
Ma chissenefrega!
Renzie secondo voi senza le TV sarebbe lì a fare il ganzo?
Secondo voi, eminenze grige del m5s se vi proponessero di usare 2 armi per un duello, le prendereste entrambe oppure rinuncereste allo scudo usando solo la spada perché è più efficace?
Mi chiedo come si possa non capire!

Giulio C., Prato Commentatore certificato 16.12.13 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonagiornata a tutte le anime belle del blog!

http://www.youtube.com/watch?v=RpI8E-Nol0g

^.^

Daniela M. Commentatore certificato 16.12.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'enfant terrible dei Dem ha parlato nel suo linguaggio ad effetto. Tutti quelli che mantengono la capacità di ragionare autonomamente hanno capito il bluff che è stato ed è la cifra del suo modo di rinnovare la politica. Questi rilanci al buio con la loro forte componente di aria fritta vanno lasciati sfiatare.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 16.12.13 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare un bellissimo articolo, da prima pagina sul blog.

http://www.palermo5stelle.it/2013/11/17/teorema-della-conservazione-del-potere-dimostrazione-e-contromisure/

Giorgio S. Commentatore certificato 16.12.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento

La restituzione dei soldi "condizionata" è una corbelleria, buona solo per i titoli dei giornali. Detto questo però penso che dovremmo andare a vedere il resto delle proposte (abolizione senato, compensi amministratori regionali, legge elettorale,..) almeno per capire se sono un bluff. Penso che lo dobbiamo fare, non per renzi, ma per rispettare i 3 milioni che hanno votato alle primarie, così come chiediamo rispetto per i 9 milioni che hanno votato per M5S alle politiche. Oltretutto, in alcuni casi parliamo delle stesse persone. Grazie.
Carlo


carlo del toro 16.12.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Gli utili delle multinazionali sono cresciuti a dismisura negli ultimi anni. La globalizzazione e la finanziarizzazione hanno determinato una forte contrazione nei salari. Chi ha pagato il conto più salato sono ovviamente le piccole e le medie imprese …le quali inoltre non sono particolarmente ottimiste per il futuro neppure quelle oltreoceano.

eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Il PD è caduto dalla padella nella brace.

Questi sono "FOLLI".

spuseta torino 16.12.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“CHI TOCCA L’EUROPA MUORE ?”

La notizia:

- Il vicepresidente “DI CASAPOUND SIMONE DI STEFANO È STATO CONDANNATO A TRE MESI DI RECLUSIONE” e al pagamento di una multa di cento euro per il furto della bandiera dell’Ue avvenuto il 14 dicembre scorso nel corso di un blitz nella sede dell’Unione europea a Roma durante la protesta del movimento dei Forconi.

Il commento:

- “ROBA DA MATTI”, mai visto una giustizia così veloce in Italia, non è farina del nostro sacco. “SE VOLEVANO CREARE UN MARTIRE CI SONO RIUSCITI”.

- Mi sa che presto la magistratura avrà un gran da fare a reprimere tutti quelli che presto inizieranno “A BRUCIARE IN PIAZZA LE BANDIERE DELL’UNIONE EUROPEA”.

Pregasi, astenersi Piddioti.

Paolo R. Commentatore certificato 16.12.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

non è che si possano nutrire molte speranze.l'italia è governata dall'esterno.la grande maggioranza dei politici,non hanno capito niente:pensano solo a salvaguardare il loro lauto stipendio ed i loro privilegi.i pochi che hanno capito fanno a gara per accreditarsi come emuli di pètain.i giornalisti,per lo più,sono ruffiani dei politici ed,anche qui,i pochi che hanno capito(scalfari ecc...)mandano continui messaggi ai padroni.la magistratura e le forze armate:assenti.i poliziotti non sanno cosa stanno difendendo:gli danno qualcosina per manganellare studenti e morti di fame e,a loro basta questo.gli intellettuali,quando non venduti,si perdono in inutili disquisizioni.rimane,solo,il m5s che non ha alcuna organizzazione e,si illude che,con la maggioranza assoluta,potrebbe andare al governo:come se quelli non avessero pronto un piano b.insomma:ADDIO ITALIA.

vito asaro 16.12.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

E' strano come qualcuno in politica da dieci anni, si accorga solo ora che esista il rimborso elettorale/finanziamento ai partiti. E' questa la benzina sul fuoco.
Ma ancor più inusitato è l'invito rivolto al movimento maggiormente rappresentativo degli italiani (e che si ritrova quale minoranza parlamentare), per l'abolizione di tale finanziamento.
Invito pervenuto da chi fa parte del partito di governo, che cancella il finanziamento nel 2017 (!), e i chiacchieroni sono gli altri.
Comunque, data che il ferro è caldo, cosa ne dice di una leggina su "parlamento pulito"?? No eh?! Perchè altrimenti neppure lui potrebbe essere dov'è ora

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/renzi-promette-bene-condannato-dalla-corte-dei-conti-ha-dissanguato-le-casse-della-provincia-66003.htm

...e non è un colpo basso.

Gian A Commentatore certificato 16.12.13 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ti restituisco il televisore che ti ho rubato se mi fai scopare tua sorella.
renzi docet.

mister x, ravenna Commentatore certificato 16.12.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voluto "insultare" Renzi e la stampa italiana complice di questa disfatta, ma credo che chi mi ha preceduto è stato esaustivo... non mi resta che dedicare a Renzie questo brano http://www.youtube.com/watch?v=h1986jyBRvo

Salvo Pa Commentatore certificato 16.12.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

ciao, Renzie sta giocando una partita di poker, allora Beppe rilancia ... tira fuori anche il conflitto d' interesse, facciamo ancor più tremare questi ratti....sono infognati illecitamente in tutte le nostre più grosse aziende, che naturalmente tutelano abbonandogli tasse, facendo condoni ad ok e i porci dei nostri politici ingrassano.

katia lunetta 16.12.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa per combattere l'evasine fiscale esisteva una legge in Italia detta
"manette agli evasori fiscali" e so che è stata di una certa utilità per cui
sarebbe utile rimettere in funzione questa legge e certamente in Italia ci sarà
meno evasione fiscale, meno ruberie, meno corruzione e meno mafia!!!
Inoltre un altro bello strumento contro l'evasione fiscale è il RICCOMETRO
che serve a misurare la ricchezza delle persone perché tanta gente a prima
vista sembra povera mentre in realtà ha un grande patrimonio e possiede molti
beni !!!
Quindi facciamo così e sarà un bene per tutti!!!
Grazie e cordiali saluti.

Franco Rinaldin 16.12.13 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho capito bene se Scorrenzie si considera un "amico" o un "compagno".

Angelo Botti 16.12.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il miserabile scalfari di repubblica attacca addiruttura una sua giornalista!!ahahahah è alla follia!!!!!!!!!!bravissima barbara spinelli che difende se stessa e il M5S!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 12:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe siamo tutti con te!!! Avanti così concittadini a 5 stelle!!

Valerio D. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi
È del tutto ovvio che una citazione in prima pagina su Repubblica faccia piacere. Per questo, ieri, ho ringraziato Eugenio Scalfari per le sue parole riservate al mio libro.
Il problema dell'articolo di Scalfari, con cui non sono praticamente mai d'accordo, è che continuava. E continuava con un attacco frontale, violento e scellerato ai danni di Barbara Spinelli, "rea" di non santificare Napolitano e di non demonizzare i 5 Stelle. Scalfari mi perdonerà, ma io come tanti altri vediamo in Barbara Spinelli una delle poche intellettuali libere e preziose di questo sgangherato paese. Per questo, nel mio piccolo, le esprimo affetto e solidarietà per l'attacco ricevuto.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Boh,

io stamattina ho iniziato a far girare a conoscenti il fatto della finta rottamazione del coglioncello.....
Mandando aritcoli sia del Giornale che dell'Unità su chi è stato confermato dentro al PD......

So che qualche effetto l'ha avuta la mia mail.....

Bisogna smascherarlo subito sto cirtalatano del cazzo!

Ale 69 Commentatore certificato 16.12.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, perché non parli mai del tema del lavoro e delle possibili soluzioni? Questo è il problema degli italiani; è la domanda delle domande !

Qui si rischia che tra un vittimismo e l'altro, tra un " Grillo sei un buffone" e un " Renzi fa le scureggine", non si conclude niente.

La povertà aumenta ( lo so la colpa non è del Movimento che non c'era, bla bla....ecc.ecc.....)ed i poveri non sono quelli che si vedono alle manifestazioni: " i veri poveri non fanno rumore"- Madre Tersa di Calcutta-.

marina s., roma Commentatore certificato 16.12.13 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

600mila euro di spese in cinque anni tra viaggi e ristoranti la spesa totalizzata da Renzi a spese dei contribuenti Fiorentini.
Una condanna dalla corte dei conti da presidente della provincia, quelle che dice di voler abolire.
Molto credibile Renzi.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanti atti ha questa commedia dell'assurdo?
Tanto per sapermi regolare, non si può trattenere
il pubblico per un tempo indeterminato. Si hanno altre cose da fare, sicuramente più importanti, vitali, per il nostro futuro, invece di star qui ad
ascoltare il solito copione, talmente lungo che,
anzichè cambiarlo, credono di mantenerlo avvincente
cambiando gli attori.
Fate così: non rompete più i coglioni ai cittadini,
riempite il teatro con gli Scalfari, i Zucconi, il
Lerner (a questo fate pagare doppio), le Gruber,
le Berlinguer (e ci scusi il padre) e tutti gli altri idiot-servant che compongono la vostra corte
dei Miracoli. Chiudetevi dentro, suonatevela e cantatevela come più vi piace. Lasciate perdere
quelli che hanno ancora il cervello collegato, e se proprio sono interessati all'assurdo si leggono
Ionesco o Ibsen, non certamente D'Alema & Soci.

Il mio contributo:

VIVIAMO IN UNA SOCIETA' SENZA MERITOCRAZIA IN CUI
IL MERITO NON HA NE POTERE NE VALORE, IN UNA SOCIETA' QUINDI SENZA MERITI, PERCHE' NON VENGONO RICHIESTI O ADDIRITTURA SONO RITENUTI UN IMPICCIO;
IL MODELLO IMPERANTE E' QUESTO NULLA TELEVISIVO IN
CUI ESSERE SENZA FARE, IN CUI MUOVERSI COME IN UN
ACQUARIO.
IN UN'ITALIA REGRESSIVAMENTE ANALFEBETIZZATA, L'INFORMAZIONE CHE FA'? PUBBLICA TABELLE, FA FINTA DI PREOCCUPARSI, SI SDEGNA. NON APPROFONDISCE, NON
COLLEGA, NON CREA NESSI, SOPRATTUTTO NON FA NOMI,
NON FA CHIAMATE DI CORREO.

da: DOPO DI LUI IL DILUVIO . Oliviero Beha -


Beppone, tu continua nella tua partita a scacchi,
non sederti al tavolo del poker. Sono tutti bari!
Aspettano il pollo. Come nella Stangata? S1, solo
che questa volta la prendono loro.


www.beppe.siempre

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 16.12.13 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E tutto studiato con arte.
La crisi economica. La disoccupazione. I salari da fame. IL disagio sociale. La mancanza di sicurezza. La disinformazione.
Il fatto e che e tutto studiato con arte dai partiti che hanno governato in tutti questi anni.
Autonomia.
Indipendenza.
Liberta.
Disponibilita.
Resposabilita.

Giovanni Tola, Sassari Commentatore certificato 16.12.13 11:55| 
 |
Rispondi al commento


censurato:
--
renzie go home 15h fa

100000 iscritti certificati?? E dimmi caro Beppe...come si fa a entrare in questa cerchia ristretta visto che io ci sto provando da più di un anno ormai ma mi viene regolarmente impedito? Comincio a credere che hanno ragione loro...oppure devo pensare a querelare lo Staff...a proposito...chi è l'incompetente che lo dirige?
--
nicolas r.certif.
E NON HO NESSUNA TESSERA DEL PD!
-
nicolas r.certif.
questa volta mi sono certificato, per avere un pelino in più di credibilità...guardate che non è normale aspettare tutto questo tempo per essere certificati, siamo milioni non 100000 e se si deve votare online che votano solo quei 100000' che credibilità abbiamo? Come si fa a mettere un limite di 150 kb per un file immagine?? E' ridicolo! Ma poi io ho caricato l'immagine della carta d'identità ormai decine di volte e loro mi rispondono che non è un documento valido, anche se lo è per lo Stato! Infatti non è scaduta! Allora io mi domando e dico ma chi cavolo lavora in questo fantomatico staff??? le cose sono due, o fanno le selezioni a monte accettando solo alcuni in base a criteri non meglio definiti, oppure non hanno i mezzi e le conoscenze adatte per fare il lavoro che fanno.Non so quale delle ipotesi sia la peggiore!
-
Pasquale certif.
io l'ho fatto con due click,magari è lei che non ha i requisiti?magari una bella tessera del pd?comunque sia basta un documento certificato per entrare,è lei il problema non il sistema
-
napoleone certif.
anch'io ho avuto problemi...poi ho inviato la copia del documento d'identità scannerizzato davanti e dietro...e l'ho allegato al modulo d'iscrizione..caso mai ripeti tutta la procedura..
Giacomo Ciulla Utente certificato 15 ore fa
brava Silvanetta!!
-
Claudio C.certif.
Io non so quale possa essere il problema ... la mia iscrizione è stata relativamente semplice ... il tempo di attesa delle verifiche non eccessivamente lungo e di grande aiuto il link per la riduzone delle dimensioni... segue

xcensxuradxura 16.12.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mr 1%, membro del Bilderberg, dell'Aspen, di una sua loggia personale Vedrò come ogni parassita dell'élite e della casta disprezza il popolo ma ha una notevole pletora di cortigiani che hanno interesse a difendere il proprio status quo. Dai sindacati a quell'intellighenzia al caviale che dice di non capire la protesta, di non sapere cosa vogliono questi manifestanti. Beati loro che non lo capiscono, già questo la dice lunga sulla distanza che separa dal popolo questi signori che si definiscono moralmente superiori e che pretendono di impartire lezioni. In piazza ci sono persone che per mantenere i loro privilegi sono state ridotte in miseria. Cosa vogliono? Ma costoro non erano i difensori dei deboli e degli ultimi? Non se lo immaginano neppure che cosa vogliono i manifestanti? Eppure sia nei volantini, che nel loro sito, che sugli striscioni c'è scritto chiaro. Forse lo champagne ed il caviale hanno ottenebrato la loro vista e l'udito? Vogliono poter mantenere la famiglia con il proprio lavoro(futuro per i loro figli, o solo quelli della casta hanno diritto ad esistere?), a quanto pare si tratta di una richiesta esosa ed antidemocratica. Vogliono la sovranità nazionale, ah ma forse la parola li infastidisce quanto infastidisce il loro mentore MARIO DRAGHI. Chiedono di far rispettare quella Costituzione che definisce il popolo sovrano, e come lo reinterpretano le sinistre? Traducono in: vogliono un golpe. Naturale, questi snob sono ben remunerati dal regime della finanza e delle banche e davanti alla composita ed eterogenea platea degli affamati non possono fare altro che gettare la maschera, sostenendo di essere i soli rappresentanti delle istanze delle masse, affermazione che si palesa ora in tutta la sua falsità Sono talmente presi dal loro ruolo di difendere i banchieri che definiscono ogni richiesta di tutela sociale da parte del popolo, come populista.

eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 11:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi paga i diritti d'autore a Scanzi.
Unica cosa da salvare del governo del nipote Bray.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento

ormai è un grido unico dalla rete,qui e sui social:Beppe e parlamentari andate in tv!!!!!!ovunquee!!!
ma perchè non veniamo ascoltati???perchè non ci si fa un ragionamento serio su questa richiesta??ci massacrano i media e non possiamo ancora star a guardare!!!dobbiamo raggiungere tutti e senza tv non riusciamo!!!io ero uno dei duri e puri e niente tv ma ora capisco che i ladri vanno combattuti anche a casa loro!!!e noi abbiamo gente fantastica che potrebbe andare in tv e alzare la voce dicendo la verità!!!in studio e senza collegamenti esterni!!in studiooooo!!!ma cosa dobbiamo aspettare ancora?????????????o mi sbaglio????M5S senza se e senza ma!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 11:44| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non ho mai votato ne pd ne pdl . Dopo 20 anni sono tornato a votare e ho votato m5 perche' stanco dei bla bla , di gente che ti chiede sacrifici e poi con i soldi pubblici si fa i cazzi suoi.
A me , a 56 milioni di italiani interessa solo e solo una cosa: CHE LE COSE SI FACCIANO.
Se le fa pippo , pluto , spider man renzi o grillo non frega un tubo. Io e 56 milioni di italiani giudichiamo chi fa e chi non fa.
Bene ... se il pd fa tutto quello che ha detto , ripeto SE!!!!!!!!!!!!!, e gli altri ( berlusconi grillo casini topolino , paperino) non appoggiano FATTI REALI , COSE CONCRETE....mbe devo concludere , non per colpa mia, che sono una massa di quaquaraqua!..sia che tu sia un miliardario pregiudicato sia che sia un comico ...
il tempo di chi fa passare i cazzi suoi per interessi nazionali , di chi butta tutto giu senza ricostruire, di chi fa finta di essere di sinistra ma e' piu a destra della destra...e' finito .
FATTI , FATTI , FATTI ...e ancora FATTI!
il resto e' noia!

gino g., roma Commentatore certificato 16.12.13 11:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che la prossima del trio renzi-letta-alfano, dopo la caduta del nano, sia quella di proporre DUDU' senatore a vita come fece caligola con il suo cavallo, credo che la fantasia a questi non manchi.
Cordialità

Toto A. Milano 16.12.13 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E tutto studiato con arte.
La crisi economica. La disoccupazione. I salari da fame. Il disagio sociale. La mancanza di sicurezza. La disinformazione.
Il fatto e che e tutto studiato con arte dai partiti che hanno governato in tutti questi anni.
Autonomia.
Indipendenza.
Liberta.
Disponibilita.
Responsabilita.

Giovanni Tola, Sassari Commentatore certificato 16.12.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Simona Bonafè (pd)...
"NUOVA"... sentitela, parla come nuova, come se lei (e i giovani pd) non fosse minimamente responsabile dell'attuale sfacelo sociale ed economico. Cara Bonafè, voi, siete più responsabili dei votri predecessori, perchè vi allineate e vi siete sempre allineati alle loro prerogative. NON siete nulla di nuovo, siete solo la loro continuazione e la loro stessa garanzia di sopravvivenza. Ma spero solo ancora per poco.... MENTITORI SENZA VERGOGNA!!!!

Angelo P. Commentatore certificato 16.12.13 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Non solo non rinunciano ma dicono che il M5S ha preso i soldi. Moltissime persone non sanno che M5S non ha preso i soldi, pensano che siamo uguali agli altri urge andare in tv a spiegare a parlare!

eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ha parlato (pokeristicamente) di ...

BLUFF e di RILANCIO ...

Premesso che considero Renzi un BLUFF (politicamente parlando) in quanto è più vecchio del vecchio ... altro che il nuovo che avanza ... siamo tornati alla peggior DC dove si parlava (in teoria) bene ma si razzolava malissimo ...

Ma l'idea del RILANCIO non la trovo malvagia ...

Facciamo come lui ...

Presentiamogli qualcuno dei nostri 20 punti dicendogli di votarli (visto che afferma di essere per il CAMBIAMENTO) ma SENZA OFFRIRE CONTROPARTITE ...

Vediamo come risponde ... o lo farà o si smaschererà definitivamente ...

Non ai nostri occhi (già lo abbiamo "capito" bene) ma davanti a quelli degli Italiani anche se nutro dei dubbi che chi lo ha votato possa aprirli (gli occhi) ...

Il suo futuro mi sa che è uguale al loro passato ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ormai non si torna piu' indietro, stiamo cadendo e nessuno ci ferma piu', lo stato avrà sempre piu' bisogno di soldi, e i cittadini ne pagheranno sempre di meno perchè non li avranno, sarà una spirale inarrestabile in tempi brevi che ci porterà alla totale rovina nonostante gli ottimisti o gli accecati.

spuseta torino 16.12.13 11:32| 
 |
Rispondi al commento

OGGI SU : L'ARIA CHE TIRA sulla sette, c'è CASINI:
Ma quanti voti ha? Parla come se fosse nuovo!
Riverniciato anche lui (dovreste prenderlo per la collottola) e accompagnarlo fuori. E' uno che è in politica dall'età della pietra! E fa discorsi moderni (solo discorsi). QUANTO E' VANESIO !
Ma noi (m5s) non andiamo mai ad assalire in diretta, questi mistificatori, che appaiono come nuovi e sempre presenti?
Mentre i sondaggi ci danno (inesorabilmente) sempre in calo! SARA' VERO? CI SI MUOVE?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 16.12.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in parole povere, non intendono rinunciare ai finanziamenti illeciti.
altrimenti l'avrebbero fatto e basta.

psichiatria. 1 16.12.13 11:30| 
 |
Rispondi al commento

CASINI su la7:

"quello che mi spaventa, è il clima di violenza che va contro la politica"
Per casini, certi tipi di violenza, non sono più tollerabili...

CASINI.... VOI NON SIETE PIU' TOLLERABILI!!!

VOI CONTINUATE A NON CAPIRE, CHE SOLO VEDERVI, SOLO ASCOLTARVI ANCORA... EVOCATE VIOLENZA... FATE SCHIFOOOOOOOOOOO... RIPUGNATE.....

SPARITEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!

Angelo P. Commentatore certificato 16.12.13 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E tutto studiato con arte.
La crisi economica. La disoccupazione. I salari da fame. Il disagio sociale. La mncanza di sicurezza. La disinformazione.
Il fatto e che e tutto studiato con arte dai partiti che hanno governato in tutti questi anni.
Autonomia.
Indipendenza.
Liberta.
Disponibilita.
Responsabilita.

Giovanni Tola, Sassari Commentatore certificato 16.12.13 11:26| 
 |
Rispondi al commento


ma Joachim von Ribbentrop a quanto le fa le balle oggi?

sapete, mi servono per la vigilia , se son economiche approfitto...

:))

paoloest21 16.12.13 11:25| 
 |
Rispondi al commento

BERSANI ERA UN CONTABALLE
RENZI NON RIESCE NEANCHE A CONTARLE...
è UN PIRLETTA PRESUNTUOSO

emi m., crema Commentatore certificato 16.12.13 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hahahahaha bellissima, " la sua Firenze ha bisogno di un sindaco". Renzi ologramma di Letta!!!!

marco bellotto 16.12.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Lla fase anale l'hanno raggiunta quelli che governano, da un pezzo, visto il letamaio in cui hanno ridotto l'Italia.

franca s. Commentatore certificato 16.12.13 11:21| 
 |
Rispondi al commento

ANCHE OGGI (come al solito) i sondaggi ci danno in calo). Su agorà.
Ad agorà vengono tutti invitati: (giornalisti,politici,storici,opinionisti) persino i "forconi".
Ovviamente le stoccate al m5s non mancano mai!
MA NOI CI VOGLIAMO ANDARE AD "AGORA'" ecc. O NO ?
Oppure non ci vogliono?
Possibile che non abbiamo qualche "cittadino" in
grado di tener testa a questi ventennali bugiardi,che si rigirano la frittata come vogliono senza che qualcuno del m5s, "LI AZZANNI"?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 16.12.13 11:20| 
 |
Rispondi al commento


In questa situazione così roseamente descritta dalla propaganda
1) lo stato incasserà sempre meno tasse, anche se continuerà imperterrito ad aumentarle;
ITALIA. Crollano gli incassi Iva nei primi 10 mesi del 2013
Secondo i dati diffusi dal ministero delle Finanze, nei primi dieci mesi del 2013 il gettito fiscale dell’Iva, la principale tassa indiretta italiana, ha registrato minori entrate pari a 3,4 miliardi che corrisponde a una flessione percentuale di 3,9 punti.
2. le banche avranno sempre più sofferenze da mettere a bilancio perché chi perde il lavoro … non paga le rate … perché le aziende che chiudono non rimborsano i prestiti;
3. il crollo del mercato immobiliare determinerà ulteriori buchi nei bilanci bancari … ma anche in quelli delle famiglie;

4. espone il sistema bancario del nostro paese e quindi il paese intero ad essere oggetto e rischio in qualunque momento del sistema di potere finanziario esterno. E’ sufficiente che il BTP passi dal 4% al 5% di rendimento per determinare perdite per decine di miliardi di € alle banche!!!
5. stanno determinando una situazione di deflazione … Italia: inflazione di novembre -0,3% m/m, +0,7% a/a .Nel mese di novembre l’indice nazionale dei prezzi al consumo in Italia è diminuito dello 0,3% su base mensile ed è aumentato dello 0,7% su base annua .....Lo rivela l’Istat...... che è il peggio che possa accadere quando si hanno tanti debiti … gli ultimi dati del bollettino di Banca d’Italia del 13 dicembre ci dicono che siamo arrivati a quota 2.085 miliardi di €

eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questi qui stanno giocando, pensano forse che gli italiani abbiano tanto tempo da perdere dietro le loro cazzate. Non hanno ancora capito che hanno rotto il c... a tutti e se ne devono andare.
Bellissimo il post, come sempre del resto.
E poi la parola scoreggina è proprio azzeccata.
Esiste solo il M5s, nient'alro.

karola 16.12.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Renzi?
E' solo l'ultima versione del potere che tenta di riciclarsi. La maschera è diversa. Il puzzo è il medesimo di sempre.
Cerca rogna con il MoVimento, ma non sa che i 5 stelle sono come lupi famelici e il suo tanfo lo percepiscono ovunque.
Alitosi?
Macché.... merda proprio.

Lone _ Wolf Commentatore certificato 16.12.13 11:10| 
 |
Rispondi al commento

RENZIE, DA CASINI ALLA ZANICCHI AI PENNIVENDOLI..
I PARASSITI SONO TUTTI CON TE...SOLO TU PUOI ASSICURARGLI LA PAPPA A SBAFO SUL POPOLO.... CACCIALAGRANA... E SMETTILA DI SCORREGGIARE.. MERDINA

aniello r., milano Commentatore certificato 16.12.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Madrid: violente proteste contro la legge anti-manifestazioni

goo.gl/9EJZt7

http://goo.gl/mibDBn

id &as Commentatore certificato 16.12.13 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Come può esserci una cultura senza politica?
E come può esserci una politica degna di questo nome senza una cultura?
Quando leggiamo gli scritti dei grandi Padri morali della democrazia italiana,Giacomo Matteotti,Antonio Gramsci,Pier Paolo Pasolini, don Milani,Vittorio Foa,Leone Ginsburg,Emilio Lussu,Giaime e Luigi Pintor,Camilla Ravera, Umberto Terracini,abbiamo la netta impressione di trovarci di fronte a dei GRANDI,uomini dove la capacità altissima di pensiero si univa a una rettitudine d'animo e una visione alta del futuro
Di contro oggi abbiamo dei pigmei che fanno solo vergogna e disonore:La Russa,Gasparri,il subdolo Letta,Brunetta,Quagliarello,l'ipocrita Napolitano,D'Alema il furbetto,Renzi il piccolo meschino arrivista,per non parlare della bassezza e turpitudine anche di linguaggio dei Trota, Bossi,Salvini,Borghezio,Cota,Giovanardi.. Perfino il fascismo,nel suo inferno,produsse persone di maggiore sostanza
Quando Dario Fo parla di cultura,nomina un fantasma di cui in Italia si è persa traccia da tempo
Chi fa la cultura di un Paese?
Dovrebbe farla in maniera diretta la scuola, le cui risorse sono state nel tempo vieppiù tagliate,che è stata sistematicamente messa in mano a incompetenti spesso anche di ridotta intelligenza,vedi la Gelmini (proprio per questo elogiata da Monti!)
Poi la cultura la fanno i giornali e appare chiaro a tutti che andare dalle denunce fiere ed eroiche di un Pasolini alle lenzuolate ignobili e faziose di Scalfari,da Zavoli o Vergani a Farina o Belpietro non è stato proprio un progresso
Infine dovrebbe farla la televisione.Ma i talkshow,i quiz a premi e le valanghe di spot di mercato o politici a tutto serviranno fuorché ad educare la mente e il cuore
Ma al 1° posto mettiamoci i partiti che ormai premiano solo i servi cacciando gli onesti e i meritevoli,odiano le idee nuove e pensano solo a conservare le poltrone
E non credo proprio che le scuole di partito a cui Letta dà oggi lauti rimborsi serviranno a qualcosa

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 16.12.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha in programma "un'anno divertente e scoppiettante"? Alla faccia di tuttti quelli che hanno perso il lavoro , i soldi , la speranza ...
Saltare da una poltrona all'altra da una grande euforia ( soprattutto se si salta su una senza mollare l'altra . . . )

marco duzz Commentatore certificato 16.12.13 11:08| 
 |
Rispondi al commento

RENZI-LETTA -ALFANO... I TRE DUDU DEL NANO.....

aniello r., milano Commentatore certificato 16.12.13 11:01| 
 |
Rispondi al commento

La regola del rilancio.

quando si punta l'avversario può venire alla nostra puntata, lasciare o rilanciare.

Se rinuncia (non accetta la nostra puntata) abbiamo vinto il piatto

Se viene alla nostra puntata, vince ci ha la mano migliore

Se rilancia possiamo rilanciare a nostra volta, vedere semplicemente la sua puntata, o passare (perdendo)

In nessun caso è ammesso rilanciare se l'avversario è già venuto alla nostra prima puntata. E' vietato dalle regole del tavolo!

La figura che sta facendo il m5s è quella che, una volta recepita la sua puntata (eliminazone dei rimborsi elettorali) voglia rilanciare ancora per non scoprire le carte del bluff... Non potendolo fare insulta la controparte e cerca di rompere il tavolo (della trattativa)

Questo suona MALISSIMO a chi segue il gioco e ne conosce le regole...

Continuare a ripetere all'infinito il mantra (a proposito, sapete niente dell'ebook linkato "I 100 Co'Mantra'menti"??? E' online in forma gratuita, e lancia accuse pesantissime contro il m5s a cui si dovrà rispondere prima o poi) "rilancio, rilancio, rilancio" ("restituisci prima i soldi e poi vediamo") da del movimento l'dea che questa serie di "rilanci" proseguiranno all'infinito, anche qualora fossero tutti accolti, senza voler mai scoprire le carte...Il non voler scoprire le carte nasconde sempre un bluff! Ed è questa la figura che sta facendo oggi!


caro matteo, accettiamo solo ad una piccolissima condizione, che tu e il partito degli onesti, sicuramente accetterete:
VOTATE LA NUOVA LEGGE SEVERINO "PLUS"
- NESSUN CONDANNATO (DI 1°/2°/3°GRADO) PUò RICOPRIRE INCARICHI NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE,
CON DECADENZA DEL RUOLO IMMEDIATA E RETROATTIVA

uno di noi 16.12.13 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sistema, messo sotto pressione dall’ascesa dei Cinque Stelle, ha lavorato duramente alla sintesi di un vaccino e ora crede di aver trovato l’antidoto: un piccolo ometto della vecchia politica riverniciato a nuovo per sembrare tale e attirare, come lo scintillio della volgare bigiotteria attira i merli, quella parte di protesta che ha caratterizzato il voto delle scorse elezioni politiche. Grillo fa il tour in camper? Renzi fa il tour camper. Grillo vuole l’abolizione dei rimborsi elettorali? Renzi vuole l’abolizione dei rimborsi elettorali. Grillo vuole abolire le province? Renzi vuole abolire le province e anzi lo sfida a farlo (lui che è stato presidente di Provincia, mentre Grillo alla Provincia non ha mai candidato nessuno). E tali banalità da fotocopiatrice inceppata vengono riprese da blasonatissimi editorialisti come se fossero un distillato delle migliori pratiche di pensiero politico dal Macchiavelli in poi. La stampa celebra quotidianamente l’avvento del nuovo messia. A Washington hanno Obama, a Londra Cameron, a Berlino la Merkel e noi abbiamo Renzi, un prestanome amico della grande finanza che ha cominciato a frequentare Cologno Monzese sin dai tempi in cui partecipava alla Ruota della Fortuna (con Mike Bongiorno) e non ha mai smesso, arrivando perfino a farsi ricevere ad Arcore (per aiutarlo a pianificare la exit strategy in vista delle future condanne?) e ad accettare la collaborazione di uno dei manager di punta della Fininvest, quel Giorgio Gori che era direttore delle reti di Berlusconi ai tempi della discesa in campo di Forza Italia.

Come sia possibile che un signore che ha preso meno di due milioni di voti, nella migliore delle ipotesi solo tra i suoi stessi tesserati, abbia uno spazio abnorme sui media rispetto a quello esiguo dedicato a chi di voti ne ha presi 9 milioni, di cui almeno 8 in più rispetto ai suoi “tesserati” (gli attivisti certificati), resta uno di quei gaudiosi misteri della fede cui la patria del berlusconismo ci ha abituati

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 10:53| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho un amico che ha una ditta.Per il genere di attività che svolge non produce quasi immondizie.
Quanche sacco nero ogni tanto.
Ebbene, gli è attivata da pagare la spazzatura: 7000 euro per un anno. Se a qualcuno sembra nornale.....

Lady Dodi 16.12.13 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Poiché mi considero fiorentina e parlo fiorentino, ve lo dico in fiorentino cosa è Renzi:

"E' UNA MERDINA SECCA"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 16.12.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*Di colpo nella legge di stabilità sono comparsi 100 milioni alle forze di polizia,aggiunta ridicola visto che sono anni che i sindacati di polizia presentano un quadro allarmante del degrado in cui i governi hanno fatto cadere le forze armate a forza di tagli,chiusura di concorsi,abbandoni,auto vecchie e senza benzina..

Comunicato del SIULP di Pesaro a favore di chi si è tolto il casco:
"E’ un gesto altamente simbolico che esprime lo stato d’animo di noi poliziotti:non vogliamo rinunciare ai nostri doveri di garantire la sicurezza pubblica e di fermare i violenti,ma non ce la sentiamo di usare la forza contro persone che protestano perché non riescono a dare da mangiare ai propri figli.Prima di essere poliziotti siamo anche dei cittadini come tutti e anche noi e le nostre famiglie ci sentiamo sfruttati e soffocati dalla politica economica di questo governo.I palazzi,gli apparati e la stessa politica sono sempre più lontani dai problemi reali dei cittadini e appaiono impegnati esclusivamente a difendere i loro privilegi e a conservare la loro casta.La misura è ormai colma,non si avverte alcuna inversione di tendenza,si continuano a chiedere sacrifici in cambio di nulla.Le nostre molteplici proteste sempre finalizzate a denunciare i gravi pericoli che minacciano tutto il nostro territorio,a cominciare dalle infiltrazioni mafiose,sono sempre rimasti inascoltati:di notte continuiamo spesso ad avere una sola Volante,il Commissariato di Fano non viene elevato di fascia, il Commissariato di Urbino è sotto sfratto esecutivo,la Polizia Stradale non ha neanche le macchine per uscire di pattuglia ed il personale è sfinito da turni massacranti.Speriamo che questo gesto simbolico sia di monito a tutti i politici e ai palazzi del potere.Il Siulp di Pesaro continuerà le sue iniziative di protesta per la sicurezza del nostro territorio:chiederemo alle varie associazioni,ai lavoratori,precari,esodati..di unirsi a noi"

Ricorda! 1200 € al mese,i poliziotti peggio pagati d'Europa!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 16.12.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Messora
LO STANNO SANTIFICANDO!
Il sistema, messo sotto pressione dall'ascesa dei Cinque Stelle, ha lavorato duramente alla sintesi di un vaccino e ora crede di aver trovato l'antidoto: un piccolo ometto della vecchia politica riverniciato a nuovo per sembrare tale e attirare, come lo scintillio della volgare bigiotteria attira i merli, quella parte di protesta che ha caratterizzato il voto delle scorse elezioni politiche. I media lo stanno santificando come fosse un novello Gesù Cristo sceso in Terra per risolvere i mali del mondo. Gli editorialisti che falsano la realtà sono più comuni e frequenti delle cacche dei piccioni in piazza del Duomo a Milano.
Ora vi domando, al di là delle posizioni legittime di ognuno (sempre che argomentate con onestà intellettuale e senza manipolazioni subliminali del tipo di quelle descritte), è normale che tra gli editorialisti di un quotidiano a vocazione equilibrata come il Corriere della Sera non si riesca a trovare mai, neppure per sbaglio, una minchia di editorialista che dopo aver mangiato pesante la sera prima la pensi come la pensano 9 milioni di cittadini di questo fottuto Paese, e che ogni tanto, per distrazione, venga pubblicato da De Bortoli in prima pagina? Da chi devono essere rappresentate le ragioni del 25% dei votanti alle elezioni politiche di un grande Paese democratico?
Un pezzo che dimostra il posizionamento squilibrato dei giornali e dei giornalisti:
http://www.byoblu.com/post/2013/12/16/lo-stanno-santificando.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.12.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Improvvisamente nella legge di stabilità sono comparsi 100 milioni alle forze di polizia, un'aggiunta ridicola visto che sono anni che i sindacati di polizia presentano un quadro allarmante del degrado in cui i vari governi hanno fatto cadere le forze armate a forza di tagli,chiusura di concorsi,abbandoni,auto vecchie e senza benzina..
Comunicato del SIULP di Pesaro a favore di chi si è tolto il casco:
"E’ un gesto altamente simbolico che esprime lo stato d’animo di noi poliziotti:non vogliamo rinunciare o abdicare ai nostri doveri di garantire la sicurezza pubblica e di fermare i violenti,ma non ce la sentiamo di usare la forza contro persone che essenzialmente protestano perché non riescono a dare da mangiare ai propri figli.Prima di essere poliziotti siamo anche dei cittadini come tutti gli altri e anche noi e le nostre famiglie ci sentiamo sfruttati e soffocati dalla politica economica di questo governo.I palazzi,gli apparati e la stessa politica sono sempre più lontani dai problemi reali dei cittadini e appaiono impegnati esclusivamente a difendere i loro privilegi e a conservare la loro casta.La misura è ormai colma,non si avverte alcuna inversione di tendenza,si continuano a chiedere sacrifici in cambio di nulla.Le nostre molteplici proteste sempre finalizzate a denunciare i gravi pericoli che minacciano tutto il nostro territorio,a cominciare dalle infiltrazioni mafiose,sono sempre rimasti inascoltati:di notte continuiamo spesso ad avere una sola Volante,il Commissariato di Fano non viene elevato di fascia, il Commissariato di Urbino è sotto sfratto esecutivo,la Polizia Stradale non ha neanche le macchine per uscire di pattuglia ed il personale è sfinito da turni massacranti.Speriamo che questo gesto simbolico sia di monito a tutti i politici e ai palazzi del potere.Il Siulp di Pesaro continuerà le sue iniziative di protesta per la sicurezza del nostro territorio:chiederemo alle varie associazioni,ai lavoratori,precari,esodati..di unirsi a noi"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 16.12.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

93 imprese al giorno chiuse nel 2013 prevalentemente nel settore delle costruzioni (34.020), della manifattura (28.228) e dei trasporti (11.129) … nel 2012 ne erano sparite 62 ogni giorno …
… e più passa il tempo e più le banche chiudono i rubinetti del credito … con i prestiti al settore privato (famiglie e aziende) in calo del -3,7% su base annua ad ottobre (maggior flessione storica) la contrazione è maggiore rispetto a quella del post default della Lehman Brothers …

Ma la propaganda dice che stiamo crescendo..! Fermarli ora prima che sia troppo tardi è l'unico imperativo


eleonora . Commentatore certificato 16.12.13 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A scanso di equivoci,premetto che non ho alcun intento olemico,anzi ho apprezzato il fatto che abbiate smascherato le baggianate flatulente del renzi di plastica.Ma vengo al punto:apprezzo il fatto che a differenza degli altri gruppi presenti in parlamento abbiate restituito oltre 40 milioni di soldi pubblici.Ma a chi li avete restituiti?ad uno stato fatto di gente in buona parte disonesta oppure,peggio,incapace.Quindi,mi spiace,e´come averli dilapidati,nella pratica.Molto meglio,a mio sommesso avviso,sarebbe stato costituire un comitato di probiviri e destinarli in maniera trasparente e verificabile ad aiuti di emergenza da erogare direttamente alle tante famiglie italiane nella morsa della poverta´piu´nera.Sicuramente sarebbero stati impiegati proficuamente ed avrebbero contribuito ad alleviare piu´di qualche situazione penosa.Vi invito caldamente a considerare tale opportunita´per il futuro.Buona giornata a tutti.

antonio ancora-buenos aires 16.12.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

...e bravo Renzi! Il nuovo che avanza...il cambiamento... sei peggio dei tuoi predecessori. Hai capito come se la sono studiata nel PD: Letta ha annunciato con grancassa l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti ma sussurrato sottovoce che detta abolizione sarà a regime solo fra 4 anni ossia dal 2017; successivamente è entrato in scena il suo compare Renzi che avendo lodato il provvedimento di Letta, utilizza questo studiato intervallo temporale (ossia questi 4 anni per arrivare al 2017) per farne merce di scambio col M5S cui propone: se tu accetti le mie condizioni (cioè, legge elettorale, abolizione Senato e province), io sono pronto a rinunciare dal 2014 ai rimborsi elettorali.
Si dà il caso, però, che Renzi dimentichi sia il rimborso di più di 40 milioni già preso nel nel 2013 ( e se uno vuol ragionare in termini onestà assoluta, avrebbe dovuto prendere in considerazione), sia il fatto che i rimborsi da lui posti sul piatto come fossero roba sua, non gli sono dovuti (vedi, Referendum del 1993 aggirato dal suo partito e Corte dei Conti di pochi giorni fa) ma che, anzi, ha l'obbligo di restituirli.
E allora, è evidente che con Renzi non è cambiato niente: stessa logica di partito degli scambi, stessa considerazione dei soldi pubblici come fossero loro proprietà, stessa offesa ai cittadini italiani visti come polli fessi e da spolpare!
E se lui è il nuovo che avanza, è davvero spregevole vedere che questo "nuovo", al primo atto di insediamento nella segreteria del PD, certifica ufficialmente la continuità del senso di appropriazione indebita sui soldi pubblici degli italiani che ha caratterizzato i suoi predecessori.
Mandiamoli tutti a casa!
Massimo Mangiameli, Caltanissetta

massimo mangiameli 16.12.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

RENZIE,CARO SINDACO DI FIRENZIE...

una cosa ti dico: Una merda sotto la neve...prima o poi si vede!!!!

Gianni B. 16.12.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Un imprenditore di circa 72 anni che ha messo tutto, proprio tutto per tenere in piedi l'attività, ora cosa deve fare?
perdere completamente anche la dignità chiedendo la carità o suicidarsi?

spuseta torino 16.12.13 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento non si è mai candidato alle provinciali? A me risulta di sì.

marina s., roma Commentatore certificato 16.12.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto che restituiscano quanto incassato illegittimamente ma evitiamo per il futuro che continuino a farlo ...

Il 2 per mille è una truffa con la maschera di legalità ...
Sempre di soldi pubblici si tratta ... soldi utilizzabili dallo Stato in altro modo (ci si augura migliore) che vengono "dirottati" invece ai partiti ... NON SI PUO' (E DEVE) FARE ...

Con un referendum gli Italiani hanno quasi plebiscitariamente stabilito che sono contrari al finanziamento ai partiti (in qualunque forma sia fatto) ...

Ne consegue che non soddisfa la volontà del popolo utilizzare una qualsivoglia percentuale di soldi pubblici per questa finalità ...

Occorre fare in modo che chi vuole debba effettuare un versamento volontario tramite un apposito conto corrente o tramite vaglia e, se proprio lo si ritiene equo, tale importo (debitamente comprovato dalla ricevuta del versamento) possa essere messo tra le spese deducibili dalla dichiarazione dei redditi ...

Tutte le altre alchimie di Letta (fondazioni, corsi di istruzione, etc etc) sono solo una presa per i fondelli ... solo dei "raggiri contabili" (cosa in cui sono abilissimi) ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Leggi da proporre a Renzi(e), per cominciare...
- Fuori i partiti e i sindacati dalle istituzioni: Stato, Regioni, Provincie e comuni e dalle loro controllate società pubbliche;
- Trasparenza banche e fondazioni, fuori i partiti e i sindacati dalle fondazioni bancarie e abolizione della legge draghi e reintroduzione delle banche "casse di risparmio";
- Fuori dal parlamento e dal senato tutti coloro che devono regolare i propri conti con la giustizia, anche se solo indagati;
- I giudici e i pubblici ministeri che abusano del loro potere, per inquisire e/o condannare persone che alla fine dei processi risulteranno innocenti, dovranno essere degradati al compito di aiuto commesso fino al soddisfo del risarcimento;
- Taglio concreto dirigenti pubblici e dei loro stipendi. Non più di tre volte il trattamento economico, omnicomprensivo, medio degli altri impiegati pubblici;
- Leggi serie contro corruzione, evasione ed elusione fiscale e contributiva. Effettività e certezza della pena;
- Revisione dell’istituto della prescrizione dei reati, una volta notificato l’avviso di inizio indagine all’indagato, tale istituto cessa la sua efficacia;
- Abolizione finanziamento ai giornali (tutti indistintamente di partito e non);
- Separazione dei poteri : legislativo, amministrativo e giudiziario, abolizione dei TAR, del CdS, dei Prefetti, abolizione degli incarichi e/o arbitrati extragiudiziali ai giudici;
- Legge seria sul conflitto di interessi con ritiro delle concessioni (e titoli onorifici) statali ai condannati;
- Le forze dell’ordine (polizia, carabinieri, guardia di finanza) adibiti a compiti di ordine pubblico, durante manifestazioni del popolo sovrano, devono indossare numeri (o altro facilmente riconoscibile) di identificazione; Se renzi (fonzie) non fa le cose di cui sopra e non smette di governare coi condannati, inquisiti, prescritti (e loro amici) allora il vero buffone, il vero e unico traditore del popolo sovrano è lui e il (suo) partito democratico.

tonino basile 16.12.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Come puo' un giornalista sparare delle minxchiate in diretta senza che nessuno possa dire nulla?
del tipo "l'olanda ha finito la recessione e sta cominciando a crescere"?
Ma se e' stata appena declassata da S&P, ha un debito privato spaventoso (il debito aggregato dell'olanda e' il maggiore di tutta la UE considerando che il debito privato e' molto piu' pericoloso di quello pubblico), la domanda interna in contrazione e prospettive per il prossimo anno asfittiche, 0,2%

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E tutto studiato con arte.
La crisi economica. La disoccupazione. I salari da fame. Il disagio sociale. La mancanza di sicurezza. La disinformazione.
Il fatto e che e tutto studiato con arte dai partiti che hanno governato in tutti questi anni.
Autonomia. Indipendenza. Liberta. Disponibilita. Responsabilita.

Giovanni Maria Tola 16.12.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

SMASCHERARE RENZI ! Ora e subito bisogna farlo in maniera esplicita . Non lasciare dubbi , non sorvolare sulla imbecillità del Fonzie-PDellino .
Lui ha bisogno di chiacchiere per sopravvivere al governo-letta che aspira a cuocerlo a bagnomaria !

marco duzz Commentatore certificato 16.12.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

alla camera ha la maggioranza,se veramente vuole
fare le riforme le faccia,visto la NUOVA direzione?
tutta nuova gente mai vista in politica: D'ALEMA.

italiano incazzato 16.12.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Altiero Spinelli,padre di Barbara Spinelli,è uno dei padri dell’Unione europea ma dovremmo chiedere a Scalfari dov'è finita la grande idea di Spinelli in questa attuale cinica e sordida unione di banche che opera una vera macelleria sociale ed economica sugli Stati.Bisognerebbe chiedere al pontificatore Scalfari cosa avrebbe detto il grande Spinelli e se non avrebbe vomitato di fronte a quella riunione di Draghi, Letta e Napolitano a casa Scalfari,dove i 4 marpioni hanno consolidato la loro idea di depredazione dell’Italia a tutto vantaggio del grande capitalismo finanziario,che cosa c'è mai di sx in questo progetto devastatore che ci ha portati alla crisi più nera senza che nessuno chieda venia o faccia ammenda e cosa rimane dell’idea di una federazione di Stati dotati ognuno di una propria sovranità in questa attuale Ue dove le sovranità sono state assassinate a tutto favore di un’orda di banchieri autoreferenziali e votati solo all’uso spregiudicato del denaro

“La federazione europea non si proponeva di colorare in questo o quel modo un potere esistente. Era la sobria proposta di creare un potere democratico europeo”

“La malattia che porta al totalitarismo non è mai di quelle malattie che si chiamano incurabili, contro le quali l'organismo colpito non può nulla. È una malattia di cui muore l'organismo che vuole veramente morire,e che rinunzia perciò a difendersi”

E del totalitarismo del sistema finanziario, Spinelli aveva avuto qualche sentore?

La sua vita,le sue lotte,la sua prigionia, segnano tutte un percorso di libertà.
Ma possiamo dire ora noi che il cammino dell’Europa sia stato un percorso di libertà? O non piuttosto un coacervo di coazioni, costrizioni,diktat,furti di diritti e valori, distruzione dei principi fondanti le migliori Costituzioni del mondo? Possiamo noi dire che il cammino dell’Europa non sia stato piuttosto un percorso “di potere”? E il potere,come insegna la storia,è sempre stato inimicissimo della democrazia come della libertà.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 16.12.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

o t
per claudio,albavilla
ciao ma ti ricordo che da un mese la proposta di nuova legge elettorale è ìn discussione,fra gli iscritti nella nuova applicazione,insieme a altre leggi proposte daj m5s !!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


leggo da più parti di renzismo...

il renz-ismo?

tranquilli non sarà come comun-ismo o fasc-ismo.

i posteri si faranno delle grasse risate!


http://www.focus.it/Allegati/2013/1/npl_01209500_792289.jpg


:)))


paoloest21 16.12.13 10:30|