Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Letta Goldwin Mayer

  • 717


Guarda il video!
(00:25)
letta_goldwin_maier_.jpg

Letta Nipote, allevato a pane e Andreotti e Zio, e ora cocco di nonno Napolitano, crede di essere un leader. Non svegliatelo. E' diventato l'Estremo Difensore, lo Scudo Umano della democrazia della BCE contro ogni populismo. Chi non la pensa come lui è, oltre che populista, anche fascista. I media lettaculo amplificano il suo pensiero. "Letta sfida Grillo: basta caos". "Letta attacca Grillo e i forconi - Vogliono la democrazia in macerie e non rappresentano l'Italia". Imputare al M5S il caos sociale creato dai partiti di cui Letta è esponente sin dalla nascita è un vecchio e sporco gioco. Affermare che Grillo e il M5S vogliono la democrazia in macerie quando sono i partiti ad aver espropriato il cittadino da ogni rappresentanza: referendum ignorati, leggi popolari mai discusse, scelta del candidato cancellata dal Porcellum mantenuto all'ingrasso per otto anni è una volgare menzogna. Dire che il M5S non rappresenta l'Italia significa disprezzare il voto di quasi nove milioni di cittadini. E' chiaro l'obiettivo del pdexmenoelle, stabilire l'equazione fascismo = M5S, caos = M5S, irresponsabilità = M5S con l'aiuto dei pennivendoli di regime. Il M5S ha organizzato grandi manifestazioni di piazza senza un solo incidente in questi anni. E' entrato nelle istituzioni con il voto popolare. Ha come scopo onestà e trasparenza. Letta balle d'acciaio ha detto che "combatterà come un leone", brrrr, accusa il M5S "di immiserire il Parlamento con parole e azioni illegittime", di rappresentare "una cultura politica che mette all'indice i giornalisti e avalla la violenza" "che arriva a incitare all'insubordinazione le forze dell'ordine". Quali azioni illegittime? Quali? Quali parole? Se dopo vent'anni di inciuci con il pdexmenoelle, Berlusconi è decaduto, il condannato che Letta Nipote definì "grande" in Parlamento, è solo grazie al M5S che ha imposto il voto palese e la discussione in aula. Quanto a mettere all'indice i giornalisti che diffamano incessantemente il M5S e Grillo sono state riportate le loro parole con l'invito a leggere l'articolo completo. E' vietato? Le liste di proscrizione esistono nella fantasia di Capitan Findus. L'Italia è al 70esimo posto per la libertà di stampa. Di chi è la colpa "palle d'acciaio"? Di chi lo denuncia o invece di chi diffama sui giornali sostenuti dal finanziamento pubblico, che va abolito ORA,e sulle televisioni dominate dai partiti? Nessuno ha incitato all'insubordinazione le forze dell'ordine, a meno che insubordinazione significhi togliersi il casco e sfilare con la gente esasperata. Viulentemente mio, caro capitan Findus. ROOAR! ROOAR! Facce er leone.

PS: Le mail con mittente "Movimento Cinque Stelle " inviate agli iscritti al portale del M5S relative agli incontri per la costituzione di una lista civica nella città di riferimento sono state mandate dallo staff di Beppe Grillo e sono autentiche


Potrebbero interessarti questi post:

Letta, rifacce Tarzan! #Lettamente
Letta mente agli italiani #LettaMente
Letta ballista d'acciaio #balledacciaio

13 Dic 2013, 15:06 | Scrivi | Commenti (717) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 717


Tags: balle d'acciaio, caos, fascismo, giornali, governo, leone, Letta, Letta goldwin mayer, M5S, pennivendoli

Commenti

 

finalmente succede la maggistratura si muove con poteri forti di politica e imprese vedi scandali rifiuti i comuni per anni anno aiutato queste lobby affaristiche aumentando i costi rifiuti tutti i dirigenti comunali e politici vanno monitorati vedere i scandali di appalti dei ministri al governo e giunto il momento della maggistratura di unirsi e combattere illegalitè diffusa dei politicanti in cerca di poltrone per fare cassa personale chiediamo noi cittadini alle autorità di fare pulizia in alto potere sapendo che li ci sono affari sporchi di poteri forte che si nascondono dietro una bandiera tricolore tradita.....la costituzione mette il cittadino al centro del sistema la casta mette i propi affari al centro del sistema corrotto e corruttivo a tutti i livelli politici.....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 17.01.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato a vedere questo video e mi sono imbattuto in una procedura che mi diceva di scaricare un' altra procedura per vederlo con un una televisione on line. L'ho fatto e a un certo punto mi sono stati chiesti i dati della carta di credito. Ho riflettuto un attimo e sono andato avanti: una cosa che viene dal sito di Beppe Grillo non mi puo' ingannare. Ho scoperto che era il sito dell'HARKMEDIA che mi ha chiesto 1 dollaro (pochissimo) per vedere i contenuti. Ho letto il contratto (in inglese) e ho scoperto di essere legato a loro e ho disdetto il tutto (al costo di 0,99 Euro (pochissimo). Mi sono sentito ingannato, 3 euro sono pochissimi, ma non si fa cosi', penso non guardero' piu' i video del sito fidandomi. Per me questa e' una piccola svolta in negativo.

Distinti saluti
Daniele Parmigiani

Daniele P., Parma Commentatore certificato 23.12.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Nonostante la recente sentenza della Corte costituzionaAle privi l'attuale Parlamento di rappresentatività popolare, mettendolo in rotta addirittura con l'art.1 della Costituzione (''la sovranità appartiene al popolo''), per cui esso sarebbe delegittimato anche rispetto alle leggi ordinarie e andrebbe sostituito al più presto, il Presidente della Repubblica, al contrario, persiste nella volontà di perpetuarlo il più a lungo possibile e, perfino, di assegnargli un ruolo costituente! Poiché la Costituzione italiana assegna al Parlamento l'elezione del PdR,, s'è venuta a creare una situazione politica viziosa per cui un Presidente, espressione di un Parlamento delegittimato, lo conserva in vita e lo sprona a scardinare la Costituzione, su cui pure egli stesso ha prestato giuramento. I due organi costituzionali (occupati abusivamente) attuano un gioco di ruolo, scambiando una 'palla avvelenata' sopra la testa del popolo sovrano - e non è facile trovare il modo d'intercettare la palla, né di riprendere i 2,7 miliardi rubati ai cittadini contro un referendum né di tagliare i 23 miliardi annui di costo della casta.
Una casta casta, seppur costosa, ad ascoltar l'autorevole parere d'un luminare del 'Corriere', come Galletto della Loggia, o quello del non meno luminare Scalfari della 'Repubblica'. Infatti, da un lato, Galletto della Loggia bacchetta D'Arcais perché ha l'ardire e l'ardore di voler attuata la Costituzione del 1948, anziché revisionata da Gianni ed Enrico Letta, secondo le indicazioni della Goldman Sachs. Dall'altro Scalfari, divenuto una sorta di maggiordomo di Napolitano, impartisce una sana sculacciata alla Spinelli, rea d'aver gettato un'ombra sulla sacralità del suo Presidente-Re,
"Italia mia, ben che il parlar sia indarno a le piaghe mortali che nel bel corpo tuo sì spesse veggio'' , fai che almeno la tua Costituzione si salvi dal sormontar dal procelloso (licenza poetica per 'porcelloso') seggio.

alessandro cimino 17.12.13 03:05| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo www.m5snews.it per trovare tutte le news del Movimento. C'e' anche l'App per android.

Francesco Lisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.13 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Nulla di piu' di un maxi grazie per esserci!!!

Flavia Gatto 16.12.13 16:41| 
 |
Rispondi al commento

"Sarò un leone".

Chissà cosa penseranno un esodato, un cassaintegrato, un padre di famiglia sobbarcato da tasse e bollette, un pensionato a 600 Euro al mese.

Nemmeno la dignità hanno. Cacciamoli via, facciamolo. Tutti in piazza e senza scontri, solo presenza e voce. Cacciamoli!

Massimiliano Princigalli, Roma Commentatore certificato 16.12.13 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Letta è un'ipocrita vergognoso, è da quando l'hanno messo dove sta, che ciancia di lavoro e di ripresa economica. Non hai fatto niente, trovare lavoro è sempre più difficile e più una persona rimane disoccupata più fa fatica a reinserirsi. Blaterate di disoccupazione giovanile, ma ci sono anche 30 enni, 40 enni e 50 enni ormai fuori dal mercato del lavoro che vengono trattati peggio dell'immondizia. Ho una famiglia da mantenere e un mutuo da pagare e sono da un mese a casa. Dovresti ammettere la verità, cioè che la precarietà vi fa comodo perché potete tenere le persone per le palle e renderle inerti e innocue, tipico comportamento da vigliacchi che siete.

GIOVANNI . Commentatore certificato 16.12.13 11:03| 
 |
Rispondi al commento

PS: Le mail con mittente "Movimento Cinque Stelle " inviate agli iscritti al portale del M5S relative agli incontri per la costituzione di una lista civica nella città di riferimento sono state mandate dallo staff di Beppe Grillo e sono autentiche

POSSO CONFERMARLO ! A seguito di detta iniziativa , nel mio comune (Assago- MI) abbiamo fatto oggi un primo incontro per creare una nuova lista civica.

alberto d'anna 15.12.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Non solo è uno sporco gioco: sono delle asserzioni
pesantemente calunniose.
Sibilla12

sibilla12 15.12.13 19:13| 
 |
Rispondi al commento

La legge elettorale del “sindaco d’Italia”.
Tutto il potere a chi ottiene, al secondo turno, appena il 15% dei consensi del corpo elettorale ?
Non è governabilità, è fascismo!

Vittorio Mollame, Cerveteri (RM) Commentatore certificato 15.12.13 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Considerando che la legge elettorale è incostituzionale e incostituzionale è anche tutto ciò che ne è scaturito, oltre che a essere illeggittimo il parlamento e il presidente della repubblica, direi che devono andarsene anche tutti e 5 sernatori a vita nominati da un presidente illeggittimo, ed in primis quel tizio che si chiama mario monti. W il M5S, W i Forconi

bruno caravello, roma Commentatore certificato 15.12.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Questi, hanno il terrore dell'onestà, noi, la amiamo.
Ho partecipato ai primi due V DAY, ero a Cesena al woodstock 5 stelle, ero a Genova al terzo V DAY, ho 62 anni e per quello che mi resta da vivere, sarò sempre con voi.
Grazie BEPPE, grazie M5S.
Avanti SEMPRE.

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 15.12.13 09:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

In merito al finanziamento pubblico ai partiti, chiedo alla magistratura di pretendere da tutti i partiti che hanno avuto milioni, prima di lire e poi di euro per decenni, di sapere come costoro hanno speso o utilizzato i soldi per il loro finanziamento che tutti sappiamo essere illegale a parte le ovvie ragioni anche perché è stato solennemente annullato da un referendum plebiscitario.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 14.12.13 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Questa reazione dei politici al potere è una vecchia storia che si ripete, infatti è Letta e riLetta da anni.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 14.12.13 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento dei forconi, per ora ha un motivo sontanto per combattere la "casta" politica: mandarli tutti a casa.
Chiarissimo. Il problema è riuscire a capire come.
Il M5S, invece, ha detto he dimostrato di avere lo stesso obbiettivo ma ha anche indicato una ben precisa strada; escludendo la possibilità di tagliar loro la testa facendo una rivoluzione.
Non si può pensare ad una sinergia fra questi due movimenti per raggiungere un comune risultato?

vito pallotti 14.12.13 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi deve spiegare perchè per abolire il finanziamento ai partiti bisogna aspettare il 2017....come al solito un proclama a cui non seguiranno i fatti perchè nessuno sa cosa possa accadere sino a quella data.......intanto si continuano a mangiare il paese

Pasquale Pollio 14.12.13 20:49| 
 |
Rispondi al commento

..forse "Capitan findus" ignora che, quando un Cittadino perde il lavoro, perde anche "da subito" lo stipendio e non progressivamente al 2017..??..forse che i Partiti sono più importanti del Popolo sovrano..?? vergogna Letta, hai salvato di nuovo il malloppo dei Partiti...e purtroppo ancora tre milioni di coglioni hanno pagato anche 2eu per eleggere a loro capo l'ebetino di Firenze..

pasquino 14.12.13 18:45| 
 |
Rispondi al commento

(leggete per intero e se vi piace l'idea rilanciatela attraverso i commenti o su twitter) Immaginatevi di aver parcheggiato l'auto e di essere andati a fare la spesa, ritornati imprecate per un pirla che ha messo l'auto in doppia fila davanti la vostra bloccandovi l'uscita, chiamare i vigili urbani per fargliela pagare sarebbe bellissimo ma voi sapete che non appena arriveranno il tizio (inconsapevole delle regole) avrà sicuramente tolto l'auto. Perché attraverso uno smartphone non posso fare una foto o un video alla macchina in doppia fila mandarla al comune dove un funzionario multerà l'irrispettoso conducente? E ancora perché io cittadino che ho fatto un favore allo stato non posso come ricompensa avere parte della multa fatta pagare al tizio. Allargate la visione a tutte le inflazioni possibili anche a quelle più gravi come incendiare un cassonetto e a veri e propri atti vandalici, ogni cittadino che riesce a sgominare una truffa allo stato o riesce a provare chi ha distrutto il cartello stradale o qualsiasi opera pubblica dovrebbe avere una ricompensa. In questo modo si risolverebbero due problemi in primo luogo ogni cittadino sarebbe rispettoso ed educato solo per la paura che commettendo inflazioni una normale persona potrebbe fargliela pagare poiché sa che ci guadagnerà parte della multa e in secondo luogo molti disoccupati o gente comune fornendo le prove di evasioni fiscali grosse di cui sono a conoscenza potrebbero ricevere migliaia di euro. Io pretendo che quest'idea seppur pubblicata nel blog di Grillo non abbia una bandiera (l'ho pubblicata qua perché questo è l'unico spazio del web ove c'è maggiore libertà e dove c'è molta gente incazzata), voglio che venga presa in seria considerazione la mia proposta di premiare profumatamente il cittadino che scopre truffe o riesce a provare la responsabilità di chi commette inflazioni. Grazie a chiunque ripubblicherà questo testo, spero che arrivi anche a Grillo magari attraverso i suoi fa una bella legge utile.

Alberto Canta 14.12.13 16:42| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Letta sta solo cercando di alzare polveroni per nascondere la legalizzazione del finanziamento illecito ai partiti, l'aumento del debito pubblico e contemporaneamente della pressione fiscale.... ma soprattutto vuole nascondere il fatto che il suo governo si basa sull'illegalità, ovvero su un premio di maggioranza incostituzionale (le sentenze si rispettano solo quando riguardano gli avversari politici, altrimenti si nascondono).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 14:57| 
 |
Rispondi al commento

E COMINCIATO L'INIZIO DELLA FINE DELLA CASTA.

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 14.12.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione che dietro lo scudo ci dono i forconi

mafiosi, fascisti,berlusconiani

tuttala feccia della società italiana.


luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 14.12.13 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Come si può ancora prendere in giro le persone senza vergogna e spudoratamente,il nipote letta tutto fiero a dichiarato di aver abolito il finanziamento pubblico ai partiti , ma si è dimenticato di dire che ciò avviene tra due anni.che ipocrita!!!si stanno appendendo sugli specchi,fanno proprio pena poveracci

Pasquale raia 14.12.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno a tutti..certo mi saro' perso qualcosa e la mia colpa e' quella di accorgermene solo ora..la domanda e': perche' e' stato istituito l'euro? al di la' delle spiegazioni ufficiali..ovvero che doveva essere propedeutico ad una futura unione europea,facilitare gli scambi commerciali eccetera.. io ripensavo a quanto un amico di Parma mi spiego' nella prossimita' della sua istituzione,ed ovvero che i famosi "poteri forti" decisero che serviva a traferire una parte della ricchezza dalle tasche degli europei ai popoli dei paesi piu' poveri al fine di limitare la migrazione sempre piu' massiccia,ed in particolare dalla Cina, nei nostri Paesi,che per un semplice calcolo numerico non avrebbero mai potuto sostenere una tale "invasione" che avrebbe scardinato ed abbattuto i loro interessi ed il nostro sistema di vita..immaginate il 10% della sola popolazione cinese rispetto al totale della popolazione europea..e mi spiego' una cosa semplicissima ed ovvero che la ricchezza non si moltiplica ma si puo' solo trasferire per cui certamente saremmo diventati piu' poveri..almeno della meta'..e che quanto ci rimaneva doveva bastarci per poter comprare da questi Paesi emergenti quanto noi non avremmo piu' potuto produrre e comprare con quanto ci restava in tasca..e che poi-continuava a spiegarmi il mio amico- il vantaggio collaterale che questi "poteri forti" ed ovvero chi nel mondo e di conseguenza in Europa,ha in mano i fili della potenza del danaro,poteva facilmente controllare una massa impoverita il cui unico scopo era divenuto nel tempo solo la sopravvivenza..dimenticandosi della cultura e della istruzione..non si e' sempre detto che che un popolo ignorante e' molto piu facilmente controllabile e manovrabile di un popolo acculturato ed istruito? ed infatti ci stanno distruggendo le istituzioni a tale scopo costituite nei millenni,ci inebetiscono con programmi televisi e con una informazione asservita..ne usciremo non dico vivi ma almeno solo feriti? datemi speranza.ciao

miki m. Commentatore certificato 14.12.13 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo avere la maggioranza assoluta?
Basta stabilire che i partiti ricevano il finanziamento pubblico, se lo reclamano, solo dai propri elettori. Naturalmente l'entità da versare sarà stabilita direttamente dal partito.
Ci sarà un immenso esodo di ex radical-chic intellettuali pseudo comunisti nostalgici fascisti ecc. verso l'isola a 5***** in cerca di asilo.
E allora sarà il momento...
Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!
Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!
Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!
Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat! Splat!

simone calligaris Commentatore certificato 14.12.13 12:31| 
 |
Rispondi al commento

IL tempo e' scaduto, e' finito, e' terminato se si continua a parlare e basta moriremo tutti e non sara' cambiato nulla !!!!!!!!!!!!!!!!!!
Bisogna passare dalle parole ai fatti!!!!!!!!
Senza violenza, ma con la determinazione la consapevolezza che se non li mandiamo tutti a casa
non abbiamo piu speranza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tutti quelli che credono che le riforme possano essere fatte da questa classe politica sono degli illusi!!!!!!!!!
E'come credere che un bel giorno si svitino la testa e se ne mettano una nuova.
E poi, per favore, vogliamo dire una volta per tutte a quei politici che a torto o a ragione si
proclamano onesti e capaci CHE QUESTO PER LORO
E' UN DOVERE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E NON UNA VIRTU'
CAZZO....
Beppe io ti dico se non cambiamo strategia o se pensiamo che solo con le battaglie all'interno del parlamento, senza l'appoggio dalle piazze si possa raggiungere un miglioramento per il Ns paese siamo piu' disonesti di quelli che vogliamo combattere

cesare baglioni 14.12.13 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ti resta che rosicare e spremerti ancora con queste batture sempre più cretine.
Non proponi nulla se non un sempreesolono che imponi a questi pupazzetti adoranti che valgono meno di zero.

pi.erre. 14.12.13 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuovo post

Dino L.. Commentatore certificato 14.12.13 11:16| 
 |
Rispondi al commento

- Sarà proibito avere l'orticello privato ed utilizzare semi di varietà non registrate ? -

Ho letto il post di "Lalla, Arezzo" e sono andata a leggere il documento di proposta di regolamentazione delle varietà vegetali presentato alla UE.E'difficile che questo documento venga approvato dal momento che sarà scontata la ribellione di Francia, Spagna e, mi auguro, anche dell'Italia. MA UNA COSA è CHIARA:

La proposta NON RIGUARDA CHI COLTIVA il SUO ORTO per CONSUMO PERSONALE, ma solo CHI NE COMMERCIA i prodotti. E ci sono deroghe anche per i mercati rionali di nicchia (paese, provincia).Di sicuro è una proposta che favorisce le multinazionali sementiere a danno dei coltivatori al di fuori del circuito. E', insomma, la globalizzazione che, da decenni,ci sta regalando l'America...Purtroppo l'Europa è stata unita solo per farne un mercato globale: quindi va sfasciata e rifatta ex novo su basi di solidarietà e di rispetto delle peculiarità nazionali.

Ad ogni modo, gli orti privati ed i piccoli mercati sono salvi comunque, anche se questa proposta, dovesse essere approvata. Ma ne dubito...

Potete trovare le deroghe e le esenzioni a pag. 6 del documento di proposta: "Derogations.... Derogation on niche market plant reproductive material..

http://ec.europa.eu/dgs/health_consumer/pressroom/docs/proposal_aphp_en.pdf


Derogations
The existing permanent derogations on making available on the market to a limited
extent not-yet registered varieties for testing on farm and not finally certified


Ciao bella gente !

la giornata è stupenda
e me ne vado a piantare l'aglio

:)

e in quanto ai parassiti :

•?((¯°·._.• ŤǗŤŤĮ Ã ČÃŜÃ ! •._.·°¯))؟•


dario del sogno, trieste Commentatore certificato 14.12.13 11:06| 
 |
Rispondi al commento

SILVIO VENDICATI.
Quelli dopo di te se la prenderanno con i tuoi figli.
I filistei del Parlamento italiano hanno accusato Putin di ricattare l'Ucraina impedendogli di entrare nell'Unione europea.
Perché non chiedi a Putin di appoggiare le proteste del Popolo italiano contro il Governo italiano e contro la Unione europea?
Meglio la Russia che L'Unione europea.

Sansone e i filistei 14.12.13 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Sfidare Google

Economia di Italy (per GDP) vale meno del 3% del Pianeta.

Anche se Google tagliasse la spina ad Italy non sarebbe una grave perdita...

Diverso il caso China, che vale circa il 12%.

Comunque diatriba di China era finalizzata a dare
qualche vantaggio al loro Baidu ed altri 1000 motori ricerca in partenza...
Obiettivo che hanno in parte raggiunto...

Ma quanti motori di ricerca ha Italy?
Almeno di qualche utilita' che io sappia NESSUNO.

Fabrizio Salvini 14.12.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

La pressione sta funzionando. Abbiamo raggiunto 80mila firme in poche ore e il consiglio regionale d'Abruzzo ha dovuto rimandare la decisione! Se ognuno di noi condivide subito con 10 persone li possiamo fermare!

E' incredibile, ma con un blitz dell'ultimo minuto tra pochi giorni potrebbero demolire il Parco Regionale Sirente Velino in Abruzzo, dove vivono specie protette come l'orso marsicano!

Il Consigliere Regionale Luca Ricciuti ha proposto di eliminare oltre 4.000 ettari di fascia protetta a ridosso dei Comuni di Rocca di Mezzo e Rocca di Cambio per “creare una zona di caccia e per consentire alcuni progetti immobiliari”!

Ciò implicherebbe che questo territorio destinato alle specie protette e non, tra le quali l’ orso marsicano e il lupo, finirebbe nelle mani di cacciatori e costruttori. Il tutto verrà discusso giovedì 12 Dicembre (data slittata al 17 dicembre in seguito alle proteste) e abbiamo pochi giorni per fermarli! In estate la nostra offensiva mediatica ha funzionato, continuiamo a farci sentire!

Non permettiamo questo scempio e questa violenza verso uno dei pochi polmoni verdi ancora rimasti in Italia!

Clicca sotto per firmare la petizione e poi condividila con tutti, consegneremo tutte le firme al Presidente del Consiglio regionale appena prima dell'inizio della seduta decisiva:

http://www.avaaz.org/it/petition/Consiglio_regionale_abruzzese_Luca_Ricciuti_IL_PARCO_REGIONALE_D_ABRUZZO_SIRENTE_VELINO_NON_SI_TOCCA/?bidrUbb&v=32650

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 14.12.13 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL FASCISTOMETRO GRILLINO
Tutto è incentrato sul pragmatismo. Un onanismo senza sollievo, dove l'atto freudiano dell'essere soggiace all'apparire e così iniziano a sorgere i primi interrogativi dell'Uomo qualunque.
1) Perchè non fare le Parlamentarie a scrutinio palese? Il voto è segreto quando si ha paura di ritorsioni, ma il M5S reclama ogni dove VOTI PALESI!!!
2) Che fine ha fatto il Parlamento elettronico: strumento autentico della democrazia grillesca?
3) Che fine hanno fatto i 18.000 Curriculum Vitae inviati per le selezioni ad assistente parlamentare al M5S?
4) Che fine hanno fatto i soldi che il M5S ha preso per il Gruppo comunicazione in Parlamento? Dove sono i rendiconti?
5) Che fine hanno fatto i rendiconti dei singoli Parlamentari a 5 Stelle?
6) Se la Base non può compiutamente esprimersi attraverso il Parlamento elettronico, Chi scrive le proposte di legge del M5S?
7) Perchè si continua a cambiare dominio eletttronico sotto la falsa egida di "Efficienza&Produttività"? Forse che tecnocrazia sia sinonimo di Democrazia? Ovvero è il contratio!!!
8 ) Chi ha scritto i 7 Punti per l'Europa enunciati dal Capo tribù a Genova? Chi li ha decisi?
Ecco perchè sorge "il Fascistometro". Tutto viene da una necessità di capire le cose e gicosamente aprire una classifica per appurare dunque come e quanto in quest'Italia gente di sinistra possa essere alla stregua di gente di destra, fatti salvi i mezzemezz che un tempo chiamavamo democristiani ma che oggi se ne guarderebbero bene dal definirsi tali e restano appunto "mezzemezz" privi di una qualsivoglia pseudoidentificazione politica, dimentichi del fatto che comunque destri, sinistri e mezzemezz alla fine votano e "fanno politica".

bello dinotte (chediocelamandibona), Addavenì Commentatore certificato 14.12.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' il famoso articolo quinto:
chi ce l'ha in mano ha vinto!!!
Loro ce l'hanno in mano, noi ce l'abbiamo n'gulo

spuseta torino 14.12.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento

CORREZIONE
non HO (io) capito nulla.
Loro hanno capito tutto

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono davvero confuso.
Il finanziamento non era già abolito?
L'ha ripristinato.
Era da abolire il rimborso elettorale che invece rimane.
Ora avranno rimborso e finanziamento.
Ma forse non ha capito nulla.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

...mmmhh...secondo me, se non verranno ascoltate e messe in pratica le strategie politiche ed econimiche del M5S e se non ci sarà un cambiamento di rotta VERO da parte della politica italiana, da qui a qualche anno vedremo venire alla luce "movimenti politici" strani e "neri" che, al confronto, il M5S sembrerà un movimento di frati francescani.

...mmmhhh...

Stefano B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento

PISSARIDES,NOBEL per l'ECONOMIA:
l'EURO è un sistema fallito e insostenibile va smantellato, un'altro che la pensa come il sottoscritto.


il realista 14.12.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Palle d'acciaio e pisello di burro, dice che siamo uscendo dalla crisi, secondo quella truffa che e' l'indice dello SPREAD, bovinamente sembrerebbe di si! ergo se si prestano i soldi allo stato (BOT e BTP) lo stato da un rendimento del 0,6% ovvero in un anno su 100 mila euro di trovi con 600 euro in tasca, tasse escluse quidi meno di 400 euro, se invece chiedi un prestito alla banca gli interessi da pagare sono il 10%. C'e' qualche cosa che non quadra, i punti sono o come dice Grillo l'Azienda Italia e' fallita oppure Palle d'Acciao e Matusalemme del Quirinale ci stanno raccontando un sacco di balle.

Angelo Back, Napoli Commentatore certificato 14.12.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

“1:12 AI PARTITI - UN MESE DEL SALARIO PIU’ BASSO”



Abolendo il finanziamento pubblico ai partiti, occorre democratizzare il finanziamento privato. Altrimenti i pochi cittadini che hanno moltissimi soldi potranno influenzare (o comprare) la politica con i soldi molto più che con il voto, come per esempio avviene negli USA.


Il massimo contributo legale di un cittadino ai partiti in un anno non deve
 poter essere maggiore di un mese del salario più basso in Italia.



La regola di “1:12 AI PARTITI - UN MESE DEL SALARIO PIU’ BASSO” non è perfetta perché:


1) sottintende che chi ha un reddito per esempio di 12 000 € all’anno possa donare 1000 € con la stessa facilità di chi ha un
 reddito (o un patrimonio) 100 o 1000 volte superiore. Il che ovviamente non è vero.

2) esclude di fatto dalla possibilità di finanziare i partiti, chi ha un reddito così basso da non lasciare margini per donazioni. E costoro sono milioni.



Pur con questi gravi limiti, la regola “1:12 AI PARTITI - UN MESE DEL SALARIO PIU’ BASSO” sarebbe più equa che non il permettere ai più benestanti e alle aziende di influenzare (o comprare) la politica con lo stesso peso di centinaia o di migliaia di
 cittadini meno ricchi.


Ovviamente, così come solo i cittadini hanno il diritto di voto, anche solo i cittadini – ma non le persone giuridiche (aziende) - devono avere il diritto di finanziare i partiti.
Marco Morosini

Marco Morosini, Zurigo Commentatore certificato 14.12.13 10:45| 
 |
Rispondi al commento

La riforma delle pensioni che ha generato esodati e ti manda in pensione rincoglionito un una settimana, l'abolizione del finanziamento ai partiti diluita in tre anni, campa cavallo che poi gli asini dimenticano e tutto torna come prima.Di questo passo e con questa gente in tre anni sai quanti governi cambiamo.
ITALIANI SVEGLIA.

claudio lo zoppo 14.12.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Il finanziamento ai partiti fatelo pagare a quei pezzi di merda che gli danno il voto.
Che li volete da me i soldi?
A imbecilli.

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 14.12.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

https://scontent-b-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-frc3/s720x720/525212_614218118604103_674643958_n.jpg

a fruttaro'.........io nun cio' zii che se chiamano Ernesto..........te saluto.........

Er Caciara ....... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2017!!!
Diciamo pure che NON l'hanno fatto.
Chissà chi e cosa ci sarà in Italia nel 2017.
Una diceria molto diffusa sostiene che senza finanzamento pubblico solo i ricchi potranno far politica. Il ragionamento non fa una grinza. Ma in realtà le cose non vanno così.
Il discorso sarebbe lungo ma basti sapere, che da che ho memoria io, i ricchi hanno sovvenzionato sempre tutti i Partiti. Si è visto dai tempi di Tangentopoli ai più recenti Riva dell'ILVA.
A chi può dare non interessa altro che farsi un'assicurazione per ogni evenienza.

Lady Dodi 14.12.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Ieri, verso le 13,30 guardavo la Tv, preoccupata di conoscere la situazione nelle piazze italiane, ma, da SKY TG 24 a RAI News, non si vedeva altro che la presentazione del libro di Napolitano; c'erano Casini, D'Alema, la Varetto, ovviamente il Presidente, e si parlavano addosso, parlavano di cose che ai cittadini italiani non interessano proprio (l'Europa politica e non solo economica), come se la piazza fuori non esistesse..."poveri cittadini, che non sanno quello che fanno, non sanno quello che vogliono, NOI politici navigati (STIRPE ELETTA non si sa da chi-ndr) sappiamo cos'è giusto"...NON HANNO ANCORA CAPITO CHE E' FINITA, PACIFICAMENTE...MA E' FINITA!

Miriam 14.12.13 10:28| 
 |
Rispondi al commento

GENIO 15ENNE INVENTA PRIMA STAMPANTE 3D IN INDIA .
Si chiama Angad Daryani : "Lo ammetto, il 90% di ciò che ho imparato è stato fuori dalla classe. La mia seconda scuola è Internet".
In Inghilterra se un ragazzino svela la sua predisposizione e il suo genio si può iscrivere all'università anche a 12 anni , in Italia i migliori invece vengono falciati subito per far posto a parenti amici e commarelle.
Chiacchieroncello Renzie , dai , sorprendici anche con Banda larga gratuita su tutto il territorio nazionale e merito nelle Università , sono due punti del programma 5S, non aspettiamo altro che votarli in parlamento.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

ci si ostina con il chiamarli democristiani niente di piu falso questi del pd sono la vera faccia dei comunisti quello che è tuo è anche mio quello che è mio è solo mio, la sola cosa che li interessi è il potere, il voler essere sopra gli altri perche loro lavorano x il popolo bue loro sanno cosa è meglio basta una televisione di regime quattro notizie tanta cazzate e il gioco è fatto loro ricchi e agiati il popolo nel recinto per essere tosato e munto e quando qualcuno solleva la testa viene tacciato di controrivoluzionario e populista loro sanno cosa è meglio per la popolazione loro sono gli illuminati tutti gli altri solamente degli ingrati

graziano ., pisa Commentatore certificato 14.12.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

in primis è un decreto (certo perche e un decreto ) e dura per tre mesi e se non viene convertito in legge questa diventa nulla e si torna alle vechie regole..........

POI ..

Spudorata menzogna degna della piu' bieca politica della truffa:

FINANZIAMENTO:

1) 91 milioni di euro per 2014
2)55 milioni di euro per il 2015
3)45 milioni di euro per il 2016

cittadini possono devolvere il 2 per mille dell'Irpef ai partiti.
Anche in questo caso pagano tutti, perché le minori entrate nelle casse dello Stato devono essere coperte da quelli che non "donano" con le solite tasse. Non solo: lo Stato istituirà un "fondo apposito" che coprirà tutte le "donazioni" che i cittadini si guarderanno bene dal fare

infine ..

.. nessuno obbligo di trasparenza sui versamenti, nessuna ricevuta, nessun documento ..
un privato non può superare la soglia di 300.000 euro se vuole finanziare un partito ???
ma chi mai può dare cosi tanti soldi ad un partito senza la certezza di riceverne almeno il doppio in corruzioni varie....?

una cosa seria sarebbe stato un tetto max di 3000 euro..... ma la serietà non appartiene a questo paese

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Il 21 novembre scorso, durante la discussione sulla stesura del nuovo budget dell'Unione Europea per il periodo 2014-2020 alla sede di Strasburgo del Parlamento europeo, l'eurodeputato Godfrey Bloom - espulso a settembre dall'Ukip - ha accusato senza troppi giri di parole “l'evasione fiscale” e lo spreco di denari pubblici perpetrato dalla Commissione e dalla burocrazia intorno all'Ue.

“Voi siete i più grandi evasori di tutt'Europa e sedete qui a 'pontificare'. Bene il messaggio è arrivato nelle case dei cittadini dell'Ue. Scoprirete che gli euroscettici torneranno a giugno sempre più numerosi, sempre più numerosi. E vi posso dire di peggio: non appena la gente comprenderà i vostri inganni, non gli servirà molto tempo per prendere d'assalto questo Parlamento ed impiccarvi. E avranno ragione”.

http://www.youtube.com/watch?v=bvughBzrPws


n.b.: l'europarlamentare in questione è un ROTHBARDIANO cioè un seguace della scuola di economia austriaca di Von Mises, che è quanto di più lontano dal sottoscritto....ma il fatto che dica queste cose uno come lui le rende ancora più attendibili.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 14.12.13 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Siii... Come godo..!! Ti vorrei venir a prendere.. Ma sei potente.. Caro Lett..iera!! Ma se c' e' un Dio.. Forza movimento . Forza popolo!! E tutti i populisti.. Umberto da Roma!!

Umberto 14.12.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Google Tax

Un atto disperato della CASTA, che indica che situazione e' assai peggiore di quanto dicono...

Poi equivale a sfidare direttamente gli USA...
Qualche ritorsione appare inevitabile.

Comunque tirare un cazzotto a quelli MOLTO, MOLTO piu' grossi NON E" MAI SAGGIO.

Direi ATTO PAZZESCO, da lobotomizzati pronti per il manicomio...

Fabrizio Salvini 14.12.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Idea: nella rubrica del giornalista del giorno, riportare quando possibile anche chi si distingue per dire le notizie in modo oggettivo e/o facendo delle giuste menzioni quando necessario nei nostri confronti.
Si potrebbe cominciare con quello, se ci sarà, che riporterà in maniera accurata la balla d'acciaio sulla "abolizione del finanziamento pubblico ai partiti", ricostruzioni serie a parte nei nostri siti non ne ho ancora lette...

A titolo di esempio più in generale, l'articolo che ho appena letto di un dirigente Rai(!) su Il Fatto, vi sorprenderà positivamente:
www.ilfattoquotidiano.it/2013/12/13/minacce-a-di-matteo-napolitano-b-grillo-ovvero-il-buono-il-brutto-e-il-cattivo/812730/

Apportando questa integrazione si potrebbe, a mio parere:
- Mitigare il giudizio di tutti sulla rubrica, che non sarebbe solo negativa ma anche positiva (una sorta di "good news");
- Invogliare qualche giornalista non sempre e comunque fedele alla linea a riportare una volta tanto la verità, per aumentare la sua visibilità sul web e perché forse possa andare in giro a testa un pò più alta, lo stesso meccanismo potrebbe interessare qualche programma o testata;
- Non sempre ci sarebbero degli esempi e questo non andrebbe che a provare che facciamo bene a pubblicare i pescivendoli, in mancanza di meglio.
In sintesi trasformerebbe quella che da alcuni è stata percepita come una gogna, in una rubrica a tutti gli effetti meritocratica, nel bene e nel male, più nello stile M5S :)

Saluti

Ray Kurzweil (h+) Commentatore certificato 14.12.13 10:11| 
 |
Rispondi al commento

il DUE per MILLE è INCOSTITUZIONALE perché VIOLA la segretezza del VOTO.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 14.12.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Google Tax

Italy vuole tassare la terza societa' del mondo...
Sarebbe la prima del Pianeta a farlo...

Perche' non tassare direttamente Obama?
E se non paga dichiarargli guerra...

Anni fa Google ebbe diatriba con China, in pochi giorni trovo' un escamotage tecnico, si accedeva da Hong Kong...

Ed il governo cinese dovette trattare.

Se non e' riuscita China, che vale 5 volte Italy ed e' seconda potenza mondiale...

Ammettiamo che Italy riesca e Google decida di abbandonare Italy.
Cosi' LA CASTA, anche per Internet, andrebbe indietro di 20 anni...

Temo che il CCC di Moodys e S&P arrrivi presto...
Significa SPAZZATURA(junk).

Fabrizio Salvini 14.12.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

cosa volete che commenti? Sono daccordo su tutto per quanto riguarda la vostra analisi su Letta e compagni. Dobbiamo solo resistere e se possibile riuscire a rompere il muro di falsità che il sistema ha costruito intorno al movimento. Ma il cancro li stà mangiando da dentro, per cui l' importante è esserci quando imploderanno. Forza e coraggio a tutti noi!!!

Uberto Neri 14.12.13 10:06| 
 |
Rispondi al commento

questi politici pensano proprio che gli Italiani siano stupidi , molto stupidi. Hanno visto il caos , cosa fanno danno il contentino per abrogare quello che gli Italiani avevano deciso nel 93. Nello stesso tempo , danno i bonus alle assicurazioni detenute dalla sinistra , e per non scontentare l'altro clan ( Berlusconi) i bonus all'editoria .
Per non parlare dei bonus dati al clan de Benedetti ( anche lui con le mani in editoria e assicurazioni).
M5s, leggete i blog dei cittadini , che vedendo la tv (che è l'organo con cui pubblicizzano le loro malefatte credendo che l'Italiano creda ancora alle loro balle) possano dare indicazioni .
Io sono anche convinto che se un magistrato usasse gli archivi Rai , verrebbe a capo di tante verità.
Deputati 5 Stelle con quello che avete tra le mani in parlamento e quello che viene detto in tv, vedrete come sia facile smascherare gli imbrogli di questa gente che merita la morte per alto tradimento alla patria.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 14.12.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

AHAHAHAHAHAHAH volete ridere??? Lo riconoscete???? E' PROPRIO LUI !!!!!!

http://www.video.mediaset.it/video/quimediaset/inediti/220727/lo-riconoscete.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.12.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento

stanno giocando "l'ultima carta" e cioè è quella di accusare Il M5S i FORCONI e chi PROTESTA per "SOVVERSIVI"...!chissà a breve qualcuno potrebbe potrebbe essere "tentato" di introdurre anche il "coprifuoco"...!!
Non ci provate...forse "l'agitazione" c'è perchè se arriva in porto la nuova legge Elettorale...in molti se ne andranno a casa...!!quindi schiffiamoci subito una bella proposta...
1-sbarramento al 10%....anche se in "coalizione";
2-normme sul "recall";
3-abolizione gruppo misto;
4-2 mandati e a casa..;
5-via il senato;
6-obbligo di nominare ministri tra gli eletti;
7-divieto per gli alti funzionari dello Stato di Candidarsi,Magistrati,ecc(salvo licenziamento)
8-divieto di svolgere attività professionale Privata o Pubblica sia autonoma che subordinata durante il mandato;
9-(questa è fresca fresca) l'indennità di mandato è corrisposta in relazione alla dichiarazione dei redditi da lavoro presentata nell'anno precedente, con un minimo e una massimo mensile.
10-tabella sui rimborsi spese;(si rimborsa solo gli spostamenti con mezzi pubblici e gli alberghi fino a 3 stelle)
11-norme sulle associazioni poliiche(obbligo di discussione tra iscritti mediante piattaforma digitale o cartacea per votare:
1-candidati;
2-Leggi o proposte di Legge;
apriamo subito una discussione..

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 14.12.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

CE LA FACCCIAMO A MANDARE A CASA QUESTO GOVERNO O NO ???

E SI CHE SAREBBE FACILE |||| "ACCORDO " CON FI PER VOTARE GLI EMENDAMENTI E IL GOVERNO CADE

monica v., ferrara Commentatore certificato 14.12.13 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con gli attacchi personalistici! Svuotano di significato politico ogni ulteriore dire.
"Letta Nipote, ... cocco di nonno Napolitano, crede di essere un leader" dell'articolo e "HENRY PALLE D'ACCIAIO" di Marino Marquardt sono sbagliati, ma non quello che viene attribuito a tale persona.
Se invece aveste iniziato:
Il Presidente del Consiglio, Enrico Letta, la massima espressione politica del più grande e forse unico partito politico: il PD, come Amministra lo Stato degli italiani? Inventandosi i suoi nemici: noi M5S; cerca di aumentare la sua personale appetibilità con grida, che oltre che tentare di diffamare gli unici attuali oppositori politici: noi M5S, null'altro fa se non tassare senza che queste tasse siano volte allo scopo di ridurre il debito pubblico che assorbe circa € 100 miliardi di esse e il resto metà tributo alla C.E. economica e non dei popoli.
Tale Governo di PD e PDL quale politica sta attuando? M5S prende l'iniziativa di legge per l'abolizione dei falsi rimborsi/finanziamento elettorali e loro si oppongono; poi simulano una abolizione tra quattro anni, dissimulando il loro segreto intento di cancellare tutto allo spirare del tempo.
Noi M5S lo abbiamo fatto in un attimo, loro non solo si stringono il mal tolto dalle tasche dei cittadini, ma impediscono che i soldi dei cittadini da noi rinunziati vadano a sostegno della piccola imprenditoria, a cui li abbiamo destinati.
Questo è un delitto sociale; impedire che del denaro già disponibile aiuti la conservazione del LAVORO distrugge la dignità degli uomini/donne, è contro la Costituzione che fonda questa nostra Repubblica democratica sul LAVORO.
E così via. Non convenite che, pur senza una invettiva e attacco alla persona, un simile messaggio politico sia più chiaro e forte?

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 14.12.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

IL POZZO DEI FINANZIAMENTI AI PARTITI

È possibile avere l'elenco COMPLETO?
( oltre al 2*mille, oltre gli immobili, oltre ai milioni che spettano ad ogni partito, oltre ai corsi di formazione, oltre le sedi)

maurizio p. Commentatore certificato 14.12.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Di una cosa va dato atto a letta e a tutti quelli che l'hanno preceduto, hanno capito perfettamente come siamo fatti noi italiani: un popolo di merda, anzi neanche un popolo: un'accozzaglia di individui senza palle, senza spina dorsale, senza cervello, senza nessuna qualità. Un'accozzaglia che si lascia morire convinta di essere in un paese libero e democratico.Ha capito letta che non serve un genio per comandare, bastano quattro giornali e televisioni ben foraggiate piu qualche promessa esilarante come l'ultima sul finanziamento e il risultato è questo: gente in fila con 2 euro in mano per votare alle primarie... ma vergognatevi ...
Per una volta però mi voglio adeguare a questo andazzo:
Ho deciso, mi metto a dieta, si, dal 2021 abolisco il formaggio sui maccheroni, nel 2025 rinuncio al vino, nel 2030 compro un tapis roulant
CAZZO, STO DIVENTANDO FILOGOVERNATIVO !!!!

peter 14.12.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Si legge nel libro su Matteo Renzi scritto da Alberto Ferrarese e Silvia Ognibene, due giornalisti che
seguono il rottamatore da anni rispettivamente per Asca e Reuters:
- Alle conferenze arriva quasi sempre su due ruote, da buon sindaco , è un un trucco, la macchina parcheggiata dietro l’angolo. Il cambio è rapido: scende dall’auto prende le due ruote e si mostra a telecamere e fotografi. Poi oplà, di nuovo in bici. Destinazione? L’auto dietro l’angolo dove affida le due ruote super ecologiche a un assistente che riporta il mezzo in Palazzo Vecchio, mentre Renzi sale in macchina
-
- bugie: la più famosa è legata alla B di Berlusconi. Il 6 dicembre 2010 l’ufficio stampa invia (in buona
fede, non lo sapeva) il consueto sms ai cronisti: ‘Oggi Renzi non ha impegni particolari in agenda Era invece ad Arcore a pranzo con il leader del Pdl e quando la notizia uscì seguirono furiose polemiche.

- Altra bugia non da poco è quella con cui fu nascosto il viaggio a Berlino dell’11 luglio 2013 per incontrare la cancelliera Angela Merkel. L’ufficio stampa, questa volta consapevolmente,
comunicò soltanto il saluto di Renzi a un evento della Scuola di Scienze Aziendali, glissando sugli impegni del sindaco nel resto della giornata

- un giorno Renzi era ufficialmente al lavoro in Palazzo Vecchio, ma in realtà passò la giornata a sciare all’Abetone con la famiglia. Una sostenitrice lo smascherò: appena avvistato sulle piste pubblicò su face book la notizia. A sciare, invece, disse di andare nel marzo 2009, quando in realtà era in viaggio alle Maldive con la famiglia
-- A dispetto dei grandi sorrisi che sfoggia in pubblico, di Renzi si dice che a volte perde le staffe con i suoi collaboratori. Succede che, quando qualcosa non va, chiami al telefono il responsabile, o si presenti improvvisamente nel suo ufficio, e giù sfuriate memorabili. Non è concesso diritto di replica”. ( continua nei sottocommenti)

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 09:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, come possiamo vedere le palle del nipote Letta crescono a dismisura...la protesta cresce nel paese, probabilmente Beppe è arrivato il momento di far sentire la tua voce ma in un modo che tutti gli italiani possano sentirla e percepirla come la loro voce, dove anche i giornalisti non potranno nascondersi negando la verità.
Organizza una conferenza stampa su tutta scala nazionale. Chiarisci il punto della situazione italiana, fai capire agli italiani le grandi palle che ci stanno raccontando, proponiamo, illustriamo le soluzioni anche affiancandoci a professionisti dei settori, portiamoli, insieme a loro in una grande conferenza stampa.
Illustreremo il nostro govrerno che sarà.
E poi Beppe non dimentichiamoci dei disperati nelle strade, quelli onesti, gli umili, gente per bene che in silenzio soffre.
In alto i cuori Beppe.
Un abbraccio.
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 09:43| 
 |
Rispondi al commento

OTTIMO il DECRETO!
Faremo così dunque. Pagheremo le tasse del 2014 a rate: il 25% nel 2014; il 50% nel 2015 ecc.
Poi nel 2018 inizieremo a pagare quelle del 2015 sempre a rate... 25% ecc ecc-
Va beneeee!?!
Caro letta, come sta il zio?

marco n. 14.12.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora quello parla di europamondo. E' fissato.
Non gliene frega un cazzo degli italiani.
L'altro giorno nelle Marche uno è morto assiderato dentro casa perché non aveva pagato il gas.

Davide B., Ascoli Piceno Commentatore certificato 14.12.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non condivido tutti i post su questo blog, trovo che a volte Beppe piscia fuori dal vasino ma quel che e' giusto e' giusto ed il posto di oggi e' giusto, GIUSTISSIMO. Toglie il finanziamento ai partiti per sostituirlo nel 2017 con un due per mille, ma veramente ci vuole prendere per il culo? Letta non ha nessuna credibilita'.

MrTitian 14.12.13 09:35| 
 |
Rispondi al commento

CERTO CHE IN QUESTO CASO LEONE FA' RIMA CON COGLIONE.
IL BAMBOCCIO NON HA MAI LAVORATO IN VITA SUA, HA SOLO FREQUENTATO LE LOGGE E LE LOBBY DI LADRONI. SI CREDE UN LEONE IL BAMBOCCIONE.

Zio Max 14.12.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Voglio sottolineare l'articolo di oggi sul fatto quotidiano del grande giornalista libero Massimo Fini, leggetelo anzichè parlare dei Battista e compagnia bella che a confronto sono dei nani, i quali non meritano alcuna menzione....verrano sotterrati dalla storia che si fà ora!

stefanodeldotto 14.12.13 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a raccontar frottole ma azioni vere,concrete ed immediate nessuna. continuano a prendersela con i Grillini, col movimento dei Forconi, ad evidenziare gli “effetti”, le proteste, ma stanno molto attenti a nascondere le “cause” di queste proteste, cioè le loro nefandezze che continuano a portare il paese allo sbando. la violenza non è mai accettabile, anche perchè chi la commette passa automaticamente dalla parte del torto pur avendo ragioni da vendere. ma cosa bisogna fare per far capire a questi politici che devono lasciare il palazzo del popolo perchè sono illeggitimi e poco vicini agli interessi del popolo e quindi non idonei alla guida del paese. Se non se ne vanno e chi deve sciogliere le camere, non lo fa perchè è complice, cosa devono fare gli ITALIANI, POPOLO SOVRANO depredato e ridotto alla miseria e alla disperazione? Una riflessione sulla pena capitale per chi tradisce lo STATO ergo gli ITALIANI?

Giuseppe Marengo Commentatore certificato 14.12.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Certo che siamo messi male
una spiegazione a questo sfacelo totale magari ce la da' l'articolo a fianco su Carlo Conti e il suo programma.
Immagino che per quel programma scelgano persone di una certa cultura che abbiano studiato insomma.
A una domanda semplice su Hitler ti danno 3 risposte a morte gia' avvenuta di Hitler, se e' uno spaccato dell'Italia che segue e si informa Dio ce ne scampi.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè mo uno nun pò annà a protestà cor giaguar e ascortasse a cassetta de " menomale che sirvio cè" che subbito viè visto cò nleggero sospetto.....
Ammazza che marfidati ( che sete)

luis p., roma Commentatore certificato 14.12.13 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un sentimento che credevo non esistesse in me; ODIO odio per individui come letta e dicasi idem x tutti quelli che la politica la considerano cosa loro, odio x gente come renzie napolitano gente che se ne infischia della povera gente dei piu bisognosi delle famiglie degli operai contadinx loro solo voti, continuano a sbandierare tre milioni di voti alle primarie quando invece è stata tutta una montatura mediatica con pulmini che trasferivano masse di vecchietti da un gazebo all'altro case del cosiddetto popolo che organizzano pranzi per disagiati col solo intento di farli votare xke costretti dalle circostanze

odio odio odio

graziano ., pisa Commentatore certificato 14.12.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

E' molto facile per i servizi comprare i capi dei movimenti di protesta.
Come hanno comprato i giornalisti ( il 90%)sia TV che della carta, solo pochi estremamente onesti non sono stati comperati, codesti appoggiano il M5S.

spuseta torino 14.12.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento


si può rendere fuorilegge un orticello con una legge europea ?

http://www.net1news.org/cronaca/crisi/ue-fuorilegge-piccoli-orti-vietato-autoprodursi-cibo.html?fb_action_ids=10201960904656980&fb_action_types=og.likes&fb_source=other_multiline&action_object_map=%5B394836397297374%5D&action_type_map=%5B%22og.likes%22%5D&action_ref_map=%5B%5D

Il problema delle leggi è anche un'latra. Una legge è tale perché ha la forma della legge o necessita anche una sostanza che corrisponda a certe necessità ed interessi tutelati. Ergo, se i parlamentari facessero una legge per dire che ad ognuno di essi sia data una Rolls con tanto di autista o per i più sportivi una ferrari e che tutte le case degli enti siano destinate ad alloggi privati dei politici e dei loro familiari basterebbe la forma perché sia legge ? Molte leggi in questi ultimi anni pongono questo problema che evidentemente deve avere una soluzione nella costituzione oppure occorre cambiare la costituzione affinché una democrazia non si trasformi in una dittatura.
Ma io ritengo che nella costituzione ci siano i principi per bloccare queste leggi, è solo che è mancata la volontà da parte di chi doveva controllare

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.12.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

La festa dei finanziamenti è finita .Ma che fine hanno fatto i soldi?

Pippo Depapero Commentatore certificato 14.12.13 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Economia for dummies


Facciamo economia for dummies, cioè gente ignorante come me:

Cos'è uno Stato?

E' una struttura teorica creata per organizzare, gestire e rappresentare un dato ambito geografico e le persone che vi abitano.

Cos'è uno Stato Democratico?

Uno stato i cui rappresentanti sono eletti dal proprio popolo ne rappresentano le istanze e lavorano per rendere la loro vita migliore.

Cos'è il danaro?

Un concetto teorico di scambio, inventato per rendere più facile lo scambio di risorse (beni o servizi) tra le persone.

Cos'è il debito pubblico?

Una cifra teorica che rappresenta quanto uno stato spende nelle sue attività.

Cos'è una moneta sovrana di stato?

Un tipo di danaro che lo Stato crea e mette in circolazione tra i suoi cittadini perché appunto lo usino per gli scambi.

Come fa lo stato a gestire la circolazione del danaro?

Lo fornisce tramite stipendi agli statali e pagamenti ai privati per beni e servizi resi allo stato; lo ritira tramite tasse e vendita di beni e servizi dello stato presso i privati.

Cos’è il Pareggio di Bilancio?

È quando le entrate dello Stato (tasse e pagamenti dai privati) sono esattamente pari alle uscite dello Stato (stipendi e pagamenti ai privati)

A cosa serve il Pareggio di Bilancio?

In uno Stato a Sovranità Monetaria, a NIENTE. Poiché il benessere dei cittadini aumenta all’aumentare della quantità di danaro in circolazione, il pareggio di bilancio di fatto, significa che non c’è alcun miglioramento possibile nel benessere globale dei cittadini.

Cosa succede quando uno stato mette in circolazione troppo danaro?

L'inflazione, il danaro perde valore, cioè serve molto più danaro per fare gli stessi scambi.

Cosa fa uno stato responsabile per impedirlo?

Quando si alza l'inflazione, distrugge parte del danaro ritirato dal mercato.

Il debito pubblico deve essere ripagato da qualcuno in ogni caso?

NO. Il debito pubblico di uno stato monetariamente sovrano è SOLO un numero teorico,

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.12.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo voi quel signore che va a guidare la protesta in Jaguar è cosi' scemo?
O è stato prezzolato apposta per fare cosi'? A chi giova tale comportamento?
Indagate su costui, vedrete che ne ha avuto il suo vantaggio.

spuseta torino 14.12.13 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA QUALE BISCA E' USCITO "HENRY PALLE D'ACCIAIO"?
Non arrabbiatevi, signori! In fondo a pensarci bene, "Henry palle d'acciaio" anche in occasione della promessa - perché di promessa si tratta - dell'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti si è comportato secondo il suo stile, quello degli annunci delle cose che verranno. Una dilazione infinita nel tempo. Nella visione di "Henry" non c'è mai il presente ma sempre il futuro. "Faremo", "cresceremo", "usciremo dalla crisi", ecc. Un modo, insomma, per prender tempo. E per sopravvivere nell'incarico benedetto da Napolitano. Una tattica dilatoria - vedrete - che consentirà anche di bypassare il decreto di ieri. Vedrete, in quattro anni - da oggi al 2017 - riusciranno a trovare il modo per riprendersi i soldi... Sul finanziamento pubblico "Henry" però ha ecceduto, ha osato troppo in sfrontatezza e perciò la gente si è incazzata: ha cercato di imbrogliare lasciando immaginare che il futuro che aveva in mente fosse presente. "Da oggi stop al finanziamento ai partiti", aveva infatti annunciato tra squilli di trombe e claque mediatica plaudente. E uno immagina "subito", "da ora". No, stop dal 2018! Insomma, un altro ennesimo bluff con carte false. Domanda: ma in quale bisca ha studiato, da quale bisca è uscito "Henry palle d'acciaio"?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 14.12.13 09:06| 
 |
Rispondi al commento

e anche oggi buon giorno Blog

psichiatria. 1 14.12.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

ECCO...VEDI UN PO' COSA STANNO PENSANDO....

http://www.net1news.org/cronaca/crisi/ue-fuorilegge-piccoli-orti-vietato-autoprodursi-cibo.html?fb_action_ids=10201960904656980&fb_action_types=og.likes&fb_source=other_multiline&action_object_map=%5B394836397297374%5D&action_type_map=%5B%22og.likes%22%5D&action_ref_map=%5B%5D

Ue: fuorilegge i piccoli orti. Vietato autoprodursi il cibo
Una nuova legge proposta dalla Commissione europea renderebbe fuorilegge i piccoli ortaggi i cui semi non sono stati "analizzati, approvati e accettati" da un nuova agenzia europea. Le persone che coltivano zucchine o altri prodotti sul balcone o in cortile sarebbero considerati fuorilegge.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.12.13 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma-Letta, Ma-Letta inchinati davanti al M5S

Arnaldo Canduzzi 14.12.13 08:59| 
 |
Rispondi al commento

@ Lalla M.

Lalla, la strategia giusta secondo me sai quale sarebbe?
anzi...quale E'?
e intendo anche da parte di Grillo, Casaleggio e il M5S tutto...

dire che va bene tutto, che accettiamo tutto quello che ci propinano, perché tanto gli itaGliani addomesticati dai MEDIA DI REGIME non prenderanno MAI coscienza di questa ennesima TRUFFA.

la TRUFFA la denunceremo DOPO...dai tempo al tempo....;-)

intanto, invece, gli dobbiamo CHIEDERE CIO' che VERAMENTE è dovuto!
cioè la restituzione del MALLOPPO che NON POTRANNO MAI FARE!!!

3 MILIARDI E ROTTI!!
una manovra IMU PRIMA CASA!

è su QUESTO che deve fare da CASSA DI RISONANZA il M5S perché è QUESTO l'unico argomento che i MEDIA DI REGIME DOVRANNNO COMUNQUE COMUNICARE e anche l'unico che gli italiani potranno davvero RECEPIRE e farsi entrare nella zucca!
;-)


Si sono specializzati nel gioco delle tre carte, in ogni legge c'è sempre il trucco, i giornali pubblicano il titolo ma non quello che c'è dietro.
Tanto la gente legge solo i titoli.
E' 60 anni che le leggi sono fatte da avvocati "AZZECCAGARBUGLI" e gli "ITAGLIANI" se lo prendono N'GULO contenti.

spuseta torino 14.12.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Il pericolo di questo enorme malcontento è che il paese in preda alla rabbia ed alla disperazione possa essere consegnato a dei condottieri rozzi ed ignoranti che fanno affermazione gratuite come zunino sulla responsabilità del nostro dissesto che cade sui banchieri ebrei facendo affermazioni sulle quali si riserverà di analizzare, senza prove, quando è ben più provata la responsabilità dei nostri politici corrotti, delle grandi imprese corruttrici, delle fondazioni politiche che controllano le nostre banche assieme a grandi gruppi imprenditoriali. Né apprezzo Calvani quando dimentico delle lotte di grillo afferma che loro porteranno avanti la lotta perché ormai grillo è superato, come se fosse un vecchio modello di auto, oppure un vecchio capo di abbigliamento che deve far posto alla nuova moda più colorata ma poi il tessuto ? Di che stoffa è fatto questo vestito ? Mi piace che la gente prenda consapevolezza dei propri diritti, della propria sovranità e scenda in piazza contro chi l'ha depredata, ma non voglio che la mia gente, il mio popolo cada in mano a manipolatori di masse per giunta poco consapevoli delle proprie affermazioni che potrebbero fare un partito ed un domani essere ministri. Bisogna imparare a dare valore alle parole perché quando escono dalla bocca acquistano vita propria e possono essere molto pericolose se sono male usate. Il movimento cinque stelle deve diventare un movimento illuminato di gente colta che ricerca la verità e l'origine delle cose vedendone il futuro. Gente che possa essere utili al popolo, gente vera, onesta, salda nei principi, che lavora professionalmente per rislvere i problemi e non solo per urlare. Voglio che chi debba farsi carico dei problemi italiani sia in grado di dare soluzioni, voglio che al ministero della sanità non ci sia la casalinga ma un abile medico che conosca la problematica, voglio che ai ministeri economici ci siano abili economisti e soprattutto gente onesta. Dobbiamo essere rappresentati al meglio

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.12.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

... Letta "ovviamente "
fa gli INTERESSI della BCE , dei "Mercati Internazionali " e delle ag. di Rating
( lo ha già detto esplicitamente varie volte in alcune sue prime interviste ) :
E' stato messo di proposito volutamente dai Poteri Forti di Cui è "degno" rappresentante !!!!
Perciò NON Ci dobbiamo meravigliare se il SUO Governo ha una condotta anti-populista (... cioè , tradotto dal "politichese" in italiano :Anti-popolare ).
.................%.......%.......% ::

.........Inoltre ... "tranquilli " ,
adesso farà varare una nuova Legge Elettorale che emargini definitivamente il Mov.5 Stelle , che è l'unica voce di opposizione ( e che Gli da fastidio ).
Faranno la Legge Elettorale che adotterà il DOPPIO TURNO !!!.
Così i Partiti e i " Politici di mestiere " continueranno a governare TUTTI insieme indisturbati per i prossimi 50 anni !!!!

Lino Viotti Commentatore certificato 14.12.13 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Meglio letta che urlatori di insulti gratuiti e fascisti inconcludenti che paghiamo allo stesso modo

Livio di blasio 14.12.13 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Una classe politica come le SS
Annunciano l'abolizione dei rimborsi DA OGGI.....CON LA COMPLICITA' DEL SILENZIO DEI SERVI DELLA STAMPA.....Non dice nessuno che e' falso,che l'abolizione parte dal 2017 e che in 4 anni verra' sicuramente ripristinato....Notizia di pochi giorni fa,un milione di bambini italiani ha un insufficiente introito calorico, con un badget di 11 euro mensili ( inferiore alla Colombia)....Questi bambini hanno fame OGGI ,non nel 2017...ASSASSINI CON LE VOSTRE AUDI BLU SCORTA E AUTISTA....Cosa avete di sinistra? Belve umane.....vi auguro tante cellule cancerogene a voi e ai vostri figli...Siate maledetti ..Occhio per occhio...

klaus k. Commentatore certificato 14.12.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

La politica e' l'arte del possibile, e vero che l'abolizione progressiva e' peggio di quella immediata ma resta un passo avanti. Tutto quello scritto nel post e' sacrosanto, e allora? Grillo pensa che ci sia ancora della gente che pensa che questi non siano una banda di pagliacci? Ma a che serve? Resto dell'idea che M5s si debba assumere responsabilità di governo che cerchi il dialogo che faccia proposte realizzabili con questa gente. L'arte del possibile insomma. Tutto questo livore invece mi sembra più votato a guadagnare (o non perdere) consensi. Esattamente quello mèche gli altri hanno fatto da sempre.
P.S. L' arte del possibile passa anche attraverso la consapevolezza che esistono poteri sovranazionali che sono assai più difficili da sconfiggere che non Brunetta o D'Alema. Questo lo potremo ottenere solo con una forte coesione tra tutti gli italiani, i quali sono 1700 anni che litigano favorendo i poteri stranieri.

Sergio Di Nunzio 14.12.13 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente io non trovo nulla di strano nel fatto che Letta dica queste cose, trovo nella natura della maggior parte degli uomini salvaguardare il proprio potere.
Invece mi sono piaciute molto le parole di un onorevole dei 5 Stelle che consigliava al Presidente del Consiglio, che le cose che diceva in parlamento per conquistarsi la nuova fiducia, le dicesse nelle piazze in mezzo ai cittadini e verificare quanta fiducia raccoglie, semplicemente come fanno gli eletti del movimento.
Non riesco a trovare niente di strano che chi vuole togliere soldi ai giornali, viene in qualche modo attaccato, è importante parlare dei contenuti.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 14.12.13 08:47| 
 |
Rispondi al commento

e dove sono i requisiti di necessità ed urgenza che giustificano un decreto legge per l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti?
Ormai il Governo legifera anche sull'uso di topolino....
Alla faccia della Costituzione...
Ma visto che è così perchè pagare oltre mille parlamentari che non servono ad un kaiser!

antonello speranza, Reggio Calabria Commentatore certificato 14.12.13 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Funziona tutto??

http://youtu.be/BOxnqNjDBIU

er fruttarolo Commentatore certificato 14.12.13 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa europa mi ricorda la santa inquisizione medievale.

natsifaMa ,zotelPp 14.12.13 08:42| 
 |
Rispondi al commento

rAGAZZA BACIA POLIZIOTTO SUL CASCO

Ma i giudici hanno inquisito bene la vittima?
forse aveva pantaloni troppo stretti
e con la bocca ha assunto atteggiamenti provocatori
SCULETTAVA QUANDO CAMMINAVA?
o aveva fissato la ragazza troppo insistentemente
si e' indagato nella sua vita personale?
cosa faceva dopo il lavoro?
Io lo rovescerei come un calzino
e gli farei pure la prova HDS
e facciamolo pure al denunciante
che per fare una cosa cosi' agghiacciante
ne deve avere di scheletri nell'armadio
O NELLA TESTA
insomma non lasciamo le cose a meta'
e frughiamo bene nel suo passato
Un futuro terribile ci aspetta
con giovani belle e procaci che si fiondano sui caschi dei poliziotti
baciandoli furiosamente
Noi siamo un Paese moooolto serio
non lo potremmo assolutamente permettere
e' un reato di lesa maesta'
alla peggio potremo chiedere alla Boldrini
una nuova legge antistupro contro i baci alla polizia
e poi ci mettiamo dentro il rientro del finanziamento ai partiti
maggiorato
epperbacco! una polizia seria si teme non si bacia
e senno' addio alla dignita' dell'arma
finirebbe tutto a tarallucci e baci
per un mondo veramente migliore!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.12.13 08:41| 
 |
Rispondi al commento

il problema non è letta , ma quelli che ancora lo stanno a sentire !

paolo b., ancona Commentatore certificato 14.12.13 08:39| 
 |
Rispondi al commento

posso capire che l'ucraina vuole entrare nell'area euro, avra' fatto i suoi conti, ma non capisco perche' l'europa non mette in panchina la spagna, la grecia e l'italia, e' la mossa piu' naturale quando un giocatore non va' se la partita non e' truccata. non e' che uno per sostituire un giocatore fa un referendum, lo fa riposare e vede quello che gli e' successo, e' un'armonia, un gioco. questa armonia potrebbe fare la squadra europa, non i fucili, non s'e' mai visto un giocatore con una pistola puntata alla tempia.

natsifaMa ,zotelPp 14.12.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

la finanza il vero nodo a cui fare la guerra

Ma le proteste in corso, a partire dal "MoVimento 5S" sino ai "forconi" si limitano prevalentemente a individuare nella sola classe politica la responsabilità di questa complessa e difficile situazione di crisi, definita una "casta",
senza sottolineare la ben più grave responsabilità di banchieri, speculatori, amministratori delegati delle multinazionali. Questa è la vera "casta", l'oligarchia senza volto che cerca di imporre il proprio dominio assoluto. E' il complesso militare industriale denunciato da Eisenhower sin dagli anni 1960, che nel frattempo si è esteso diventando "complesso militare-industriale-scientifico-corporativo-mediatico". A tale proposito, basti pensare che, come non si stancano di ripetere gli ottimi rapporti annuali della campagna "sbilanciamoci" (www.sbilanciamoci.org), basterebbe rinunciare agli F35, al MUOS e alle inutili e dannose "grandi opere", a cominciare dal Tav in Val di Susa, per trovare le risorse necessarie per rispondere immediatamente al malcontento e all'impoverimento dilaganti.

orlando g., torino Commentatore certificato 14.12.13 08:31| 
 |
Rispondi al commento

IO STO CON LETTA!!!

ebbene si amici, avete letto bene!

se LETTA toglie i soldi ai partiti, io lo appoggio! e lo approvo!

e vi dirò! mi sta bene pure il 2 per mille facoltativo e per tutti, movimenti e partiti...
così quando ci rinuncerà il M5S non potranno dire che avrà rinunciato a qualcosa che per legge non poteva comunque avere....furbastri....;-)

quindi, mi sta benone che LETTA prenda questa iniziativa e la porti a termine..................

...........ma......


....c'è un MA grosso come una CASA......


.......ci deve restituire i 3 miliardi di euro che si sono PAPPATI IN 20 ANNI INCOSTITUZIONALMENTE e ILLEGALMENTE !!!!

LI RIVOGLIAMO TUTTI INDIETRO!


altrimenti sarebbe solo come dire che un LADRO non può essere condannato solo perché ha promesso di non più rubare....e in tal caso avrebbero trovato il modo di risolvere i problemi delle carceri tirando via tutti i LADRI di ITALIA, a cominciare dai poveracci che hanno rubato per necessità!

ma questi davvero credono che abbiamo
l'orecchini ar naso e-e sveje ar collo??

A LETTA "PALLE DE FERO" ARIDACCE LI SORDIIIII !!!!


BEPPE NON TI INCAZZARE.. MA VISTO CHE NON CI DANNO SPAZIO NEI TG E CI DENIGRANO OGNI GIORNO, E' ARRIVATO IL MOMENTO DI PRENDERCI GLI SPAZI CHE CI SPETTANO... DOBBIAMO ANDARE IN TV E DIRE COME STANNO LE COSE VERAMENTE... I NOSTRI PARLAMENTARI HANNO FATTO L'ESPERIENZA GIUSTA DURANTE QUESTI MESI E IN PRIMAVERA CI SONO LE ELEZIONI EUROPEE.. DOBBIAMO ANDARE IN TV.... GRAZIE!!.. CIAO BEPPE!!!

GIOVANNINO G. Commentatore certificato 14.12.13 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giovedì 29 ottobre 1992 L’Italia ratifica il Trattato di Maastricht
403 voti a favore, 46 contrari (Msi e Rifondazione), 18 astenuti (Verdi e Rete più quattro deputati della Lista Pannella su cinque, il quinto, estratto a sorte, ha votato sì), la Camera approva il Trattato di Maastricht (il Senato aveva già detto si a settembre). Salgono così a sei i Paesi che hanno ratificato il trattato firmato il 7 febbraio nella cittadina olandese: Francia e Irlanda per via referendaria, Grecia, Lussemburgo, Spagna e Italia per via parlamentare.

Fonte: http://cinquantamila.corriere.it/storyTellerThread.php?threadId=maastricht

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.12.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Computer spenti

Ma comunque manipolabili a distanza.

Renzi, tirato su nell' ignoranza dalla CASTA parlera' ancora di SIRENE...

Ma basta aprire un Apple Mac Mini (che conosco meglio oggi)e sul retro potrete vedere una piccola batteria, del tipo di quelle da orologi.
Almeno da 7-8 anni...

Sufficiente per alimentare piccoli ma potenti chips.

Il software poi sara' installato in zone non facilmente accessibili da tools pubblici.
Magari si autodistruggera' in caso di accessi non autorizzati.
Smartphones e tablets poi hanno batterie sempre inserite.

ANCHE SU (quasi) TUTTI I COMPUTERS USATI PER ELEZIONI.

Chi aveva detto che elezioni sono troppo importanti per lasciarle alla gente?
Forse il solito Tomasi di Lampedusa?

Fabrizio Salvini 14.12.13 08:17| 
 |
Rispondi al commento

.. la critica è libera... però serve concretezza: incalzate Letta su fatti concreti..

Sapete che i consumatori dove non c'è metano ed usano il GPL per lo più nelle campagne, lo pagano 1,40/litro più 22% IVA? Chi si riscalda? Il caldo d'inverno è necessario come il pane, l'acqua, l'aria...

almagemme 14.12.13 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
14/12/2013
C Factor
massimo gramellini

Il 22 ottobre scorso, il primo ministro delle lasche intese Enrico Letta annunciò in televisione a Lilli Gruber: «Abbiamo deciso di assumere cinquecento giovani per la digitalizzazione del patrimonio culturale italiano». Entusiasmo nelle case di migliaia di neolaureati: ma allora è vero che con la Cultura si mangia. In settimana è uscito il bando ufficiale e si è scoperto che non di assunzione si trattava, ma di tirocinio per dodici mesi (non rinnovabili). I fortunati vincitori di C Factor lavoreranno a tempo pieno per 416 euro lordi al mese, senza ferie né buoni pasto. Considerato che a Roma una stamberga in affitto ne costa almeno 400, netti e possibilmente in nero, il vero requisito per gli aspiranti digitalizzatori non è la laurea con il massimo dei voti né la buona conoscenza dell’inglese, come recita il bando, ma una famiglia benestante alle spalle che sia in grado di mantenerli per un anno nella Capitale. La famosa uguaglianza dei punti di partenza.

La globalizzazione che doveva esportare la democrazia occidentale in Asia ha importato lo sfruttamento asiatico in Occidente. Negli Usa le aziende tornano a investire in patria perché gli americani stremati dalla crisi accettano compensi indonesiani. Così diminuiscono i disoccupati, ma non i poveri. L’articolo 36 della Costituzione Italiana recita: «Il lavoratore ha diritto a una retribuzione proporzionata alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa». Buona questa.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.12.13 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Che la MGM facesse degli ottimi film già lo sapevamo, ma forse è l'interprete ad essere poco attendibile nei fatti!

NOI SIAMO GIA' OLTRE!

Walter Z. Commentatore certificato 14.12.13 08:07| 
 |
Rispondi al commento

E' INUTILE...NON CE LA FANNO A COPIARE LE PROPOSTE DEL MOVIMENTO 5^^^^^ !!! E QUANDO LO FANNO RISULTANO LA BRUTTISSIMA COPIA DI UN PREISTORICO.
SONO TALMENTE INCAZZATI CHE FARFUGLIANO PROVVEDIMENTI BALLISTI A TUTTO SPIANO.POVERI ITALIANI...DOCUMENTATEVI.
QUESTI SONO DEI PROFESSIONISTI DI BALLE CHE - PERO' PERO' PERO'..... -SONO STATI COLTI CON IL DITO NELLA MARMELLATA.
ANCHE LA NUOVA LINEA PD RENZIANA....ADESSO
E' COSTRETTA A RITORNARE NEL SUO ALVEO NATURALE:
CUPERLO-PRESIDENTE.....!!!! E' IL NUOVO ???
GLI HANNO FREGATO 2 EURO A VOTO....PER RICOMPORRE LA MARMELLATA DELL'ANNO SCORSO ????
PENSO CHE GRILLO E' INSUPERABILE....E MI ASPETTO UNO STUDIO ATTENTO DAI RAPPRESENTANTI PER PUNGULARE IL PAGAMENTO DI QUALCHE PATRIMONIALE
SULLE NOTE f o n d a z i o n i BANCARIE PARTITICHE E SINDACALI E RELIGIOSE....TANTO ALLA FINE FARANNO QUALCHE ALTRA PORCATA ANCHE IN QUESTO CAMPO SE LI PUNGULATE BENE.

HURRY UP, GRILLINI !!!!

d'addona Crescenzocrescenzodaddona 14.12.13 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Rimuggino e rimuggino....sò arivato a stè conclusioni.....dietro ai forconi ce stà berlusconi.
Ve lò fatta in rima.....grete-marlene sarebbe fiera de me...

luis p., roma Commentatore certificato 14.12.13 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahò sta matina n'incubbo....tra a nebbia e mi fijo che parla come un milanese me sembrava de esseme svejato m'padagna!!
Bongiorno blogghe blok.....ked.....

luis p., roma Commentatore certificato 14.12.13 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Ce lo aspettavamo no ???
Come i pesci presi all'amo sbattono e saltano con ogni loro energia, anche il grosso banco dei mantenuti nullafacenti che il 90% degli italiani si porta sulle spalle lo fa
Ma sono presi - Sulla strada della padella - e lo sanno (poverini ?? non vogliono mollare nemmeno l'amo ) CI SIAMO - Alle prossime elezioni mobilitiamoci per far capire la democrazia che ri-voglamo per la nostra Italia
Antonio Ferrari

antonio ferrari 14.12.13 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Le affermazioni di Letta in TV sono false e offensive. Non è vero che ha mantenuto l'impegno di abrogare il finanziamento pubblico dei partiti. Il Decreto, se ho ben capito, prevede una solo una riduzione dei "rimborsi elettorali" del 25% nel 2014; del 50% nel 2015 e del 75% nel 2016. Solo nel 2017 andrebbe a scomparire l'attuale forma di finanziamento, sostituita almeno in parte con altre voci(es. finanziamento della formazione e ci immaginiamo quale formazione,magari con con piacevoli compagnie).E prima del 2017 qualche altra leggina.......

Domenico Tresca 14.12.13 07:45| 
 |
Rispondi al commento

continuano imperterriti e inpunemente a prendere per il culo gli italiani.
udite,udite ,letta ha abolito il finanziamento pubblico ai partiti.
letta,letta,vaffanculo
letta,letta,vaffanculo

però c'è santoro che fa delle grandi trasmissioni facendo passare il leder dei forconi come se fosse l'inventore delle istanze di tutti gli italiani e come se il m5s e i suoi parlamentari fino ad oggi si fossero tirati le pippe in parlamento.
sono contento che inizino a venire fermenti popolari dalla pancia degli italiani
ma se questo deve andare a discapito del lavoro immenso dei parlamentari 5 stelle mi incazzo.

beppe serve + visibilità,purtroppo e così e nn possiamo permetterci di nn essere presenti in tv.
oggi conta solo quello
tutto il resto vale poco.
tutto il merito e i risultati ottenuti dal m5s forzando la classe politica a fare piccoli cambiamenti saranno fagocitati da altri;
quindi pensiamo al prossimissimo futuro e andiamo in qualche modo in tv,
il web in questo momento è scarso e insufficente a proporci alla maggioranza degli italiani.

orlando g., torino Commentatore certificato 14.12.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Letta, Letta... ah, si, quel politico che ha governato l'Italia per un po' prima che lui ed il suo partito fossero presi a calci nel sedere dagli elettori infuriati? Vedi, quando sono al Governo sono tutti un po' menefreghisti: faccio quello che voglio, rubo e imbroglio quanto mi pare, tanto voi non contate niente. Poi le elezioni li bastonano: ed allora "non siamo riusciti a spiegare alla gente il nostro lavoro". Ieri sera una discussione (si fa per dire) con il mio vicino: la persona meno politicizzata del mondo, mai fregato niente, credevo neanche votasse. Oggi è possibile che prenda il forcone e vada a manifestare in piazza. Una cosa al PDmenoelle va riconosciuta: di aver invogliato tanta gente ad interessarsi alla politica. Per mandarli a casa. Ti lascio, prendo il forcone che devo andare in piazza Castello

Franco E 14.12.13 07:44| 
 |
Rispondi al commento

Mister Letta,

io e te sappiamo che ti è arrivata la prima telefonata di RICATTO da Renzi,
ti ha chiesto di dare un qualche segnale a tutta la gente che è in strada a PROTESTARE contro di te,
ebbene Letta forse non hai capito che le tasse le devi DIMINUIRE, non TRASFORMARE.

Ma sia a te che a Renzi sta sfuggendo di mano anche la propaganda mediatica.

Letta, ma credi veramente di prendermi in giro?

Come ti senti ad essere schiavo di Renzi?

Con quale dignità torni a casa e guardi la tua famiglia in faccia?

Luca S., Terni Commentatore certificato 14.12.13 07:35| 
 |
Rispondi al commento

CHE BALLA COLOSSALE!!!abolito il finanziamento ai partiti...tutti festeggiano,e poi si viene a sapere che forse fra 3 /4 anni..che schifezza!
avete fatto incazzare anche mia nonna!
tanto che vuole venire anche lei a Roma,tremate!
e campionessa del lancio del pannolone pieno di pipi'.

francesco salis 14.12.13 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Letta e le scuole dei partiti.
Mentre la scuola pubblica cade in pezzi, università incluse, Letta ed i vari amici dei partiti di coalizione si regalano lo sgravio spese al 75% per le loro scuole o circoli di partito. Pensa te!!! Trovano sempre una carta a colore per sovvenzioni facili. Ed il popolo paga...

Luca 14.12.13 07:21| 
 |
Rispondi al commento

ancora una volta presi in giro...i finanziamenti ci saranno fino al 2017 ,presi in giro da letta e dai giornalisti.ancora una volta letta ha preferito le pugnette ai fatti....

mario futuro, bologna Commentatore certificato 14.12.13 07:19| 
 |
Rispondi al commento

CACCIATA UE-BCE-FMI, L'UNGHERIA RINASCE: TAGLIO COSTO LUCE GAS ACQUA DEL 20% TICKET BUS DEL 10% IVA RIDOTTA DA 27% A 5%

http://terrarealtime.blogspot.it/2013/11/cacciata-ue-bce-fmi-lungheria-rinasce.html

Gian Piero De Vitis, Taviano Commentatore certificato 14.12.13 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Letta è un democristiano, Renzi un democristiano, Napolitano un comunista. Cosa ci aspettatiamo?
Pensate che possano cambiare il sistema? Scordatevelo. Questi sono maestri dell'inciucio e dei bizantinismi. Non se ne andranno mai . Solo se saranno cacciati attraverso libere elezioni , quando e se si faranno,nelle quali un partito(M5S?) prende il 50,1 %.
Come può fare il M5S a d arrivarci?
Questo è il problema.
Capito mi hai?

Luigi Di Rauso 14.12.13 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Disoccupazione

Dato ufficale e' 12.5%.
Sottostimato a favore CASTA da continue revisioni metodo di calcolo...

Inoltre quanti statali/forze dell' ordine sono stati assunti negli ultimi 10-15 anni?

Sono tutti utili?
Opppure sono utili solo per fare STATO DI POLIZIA?

Tecniche da Stalin/Hitler, sempre piu' diffuse in Europe, e che non promettono certo un buon futuro.

Pensando alla fine di nazismo ed URSS....

Gli uomini blu, burocrati e parassiti improduttivi
non dovrebbero essere predominanti.

Altrimenti e' MALGOVERNO...


Fabrizio Salvini 14.12.13 05:37| 
 |
Rispondi al commento

io non mi fido di queste proteste,mi puzzano di strano,anche il tipo che stava da santoro che rappresentava i forconi,non mi ispira fiducia mi sembra beppe versione cinese,fa tutto quello che beppe non farebbe mai come andare in televisione. ci penso e so che qualcosa non torna in tutto questo,mi sembra strano!

Domenico Granato, Cardito Commentatore certificato 14.12.13 05:24| 
 |
Rispondi al commento

costruiamo pannelli a più strati di ossido di silicio, poi con strato in carburo di silicio, concentratori fet, pile ad idrogeno con rendimento più elevato, batterie al sodio con più capacita, turbine eoliche più grandi.
Volevo porre l'attenzione sui concentratori fet a giunzione inversa che permettono la conduzione tra ossido di silicio e lo strato di carburo di silicio,
la connessione è difettosa

1698421 14.12.13 03:44| 
 |
Rispondi al commento

TODOS CABALLEROS
Cuperlo Presidente del Pd, Renzi Segretario, Taddei,l'avatar di Civati,responsabile dell'economia e Letta resta in porta a parar le palle contro Napolitano.
E' una maionese, non un partito

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 03:00| 
 |
Rispondi al commento

Accusono gli altri di fascismo , Hanno varato una legge incostituzionale , ne vogliono fare un altra
che non e' altro la copia della legge truffa di Tambroni. Con questa legge apriranno la strada ad un governo autoritario fascista , che si terra in piedi col nepotismo la corruzione, e false promesse.
Quando avranno problemi , faranno un governo tecnico co i mafiosi.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 14.12.13 02:44| 
 |
Rispondi al commento

sento ora da un TG mainstrean che Letta avrebbe abolito il finanziamento pubblico ai partiti
sono certa che è l'ennesima presa in giro
ma se anche fosse vero ORMAI E' TARDI !!!!
qualunque cosa facciate ormai è tardi: il vostro destino è segnato
ANDATEVENE DA SOLI !!!!

maria t., roma Commentatore certificato 14.12.13 01:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e dopo letta, governo renzie?
ma che voi sapete c'è un bagno nell'urna elettorale!!e poi quando scrivo pd adblock si spegne da solo..
buon week end

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 14.12.13 01:58| 
 |
Rispondi al commento

I FORTI e i GIUSTI, sanno riconoscere i meriti altrui.....sembrerebbe che il capitan FINDUS, con decreto legge abbia abolito il finanziamento pubblico ai partiti. Bisogna prenderne atto, che la fatto lui. Senza entrare nel merito di chi avrebbe dovuto farlo....la fatto lui. Noi del MOVIMENTO siamo nel giusto e siamo i più forti, non abbiamo bisogno di fare del vittimismo. Oramai siamo abituati ad attacchi scorretti da tutte le parti di informazione.

Diego DellaVega, Sennori SS Commentatore certificato 14.12.13 01:57| 
 |
Rispondi al commento

Prima di lasciare un saluto a Beppe, un saluto pieno d'amore, di riconoscenza ,di tutto cio che è bello nella vita Grazie,Beppe, tu sei un grande UOMO

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a dormire state? Beati voi!!! Qui il traffico è cassato mi tocca spegnere Buona notte, Vi voglio bene

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Urge camomillaaaaa

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e sapete la crisi come fa diventare i re Magi? Re Mogi

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:43| 
 |
Rispondi al commento

e sapete cosa fa Babbo Natale in un campo di calcio? Dona doni

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:42| 
 |
Rispondi al commento

E sapete perche le renne vivono al Polo Nord? Perche lì c'è il ghiaccio pe-renne

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:40| 
 |
Rispondi al commento

Ehi sapete qual'è il colmo per un albero di Natale? Essere conciato per le feste

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Letta

Si sta diffondendo la disinformazione che si ispiri ad Andreotti.

Ma possibile che Napolitano per un (quasi) colpo di stato scelga un clone di Andreotti?

Meglio guardare a caratteri staliniani...


_
_
era stato in coll egio dai frati dur ante la guerra, capirai :)

natsifaMa ,zotelPp 14.12.13 01:29| 
 |
Rispondi al commento

Bene, io sono con i vari movimenti di protesta e sono per quelli che voglio tutti a casa.
Mi fa rabbia solo una cosa che il movimento 5 Stelle lo stanno mettendo sullo stesso piano degli altri però hanno le stesse idee e vogliono fare le stesse cose.
ok a me va bene così il movimento ha per me contribuito al 99% a far svegliare gli Italiani anche se ancora non riconosciuto da molti.
In ogni caso, per me , tra le altre cose, devomo assolutamente fare subito due tre leggi...riattivare l'unica legge elettorale costituzionale...mattarellum ? poi per legge massimo 2 legislature, mettere un paletto per chi si candida, non condannati non pregiudicati indagati etc etc...questi giovani che sono im parlamento adeszso se hanno i requisiti sopracitati e non sono in politica da piu di 1 an no allora possono partecipare alle elezioni che si faranno subito dopo queste poche semplici cose e che napoletano abbia sciolto le camere e si sia dimesso insieme a tutto il governo...poi i partiti avranno tempo a riorganizzarsi con gente giovane e valida e vinca chi vinca ... i NUOVI AL GOVERNO POI PROVVEDERANNO A VARARE LE LEGGI CHE IL POPOLO HA PROPOSTO COME PRIMARIE.
Certo io mi esprimo male ma piu o meno spero abbiate capito cosa intendo.
Forza 5 stelle e sopratutto GRAZIE DI ESISTERE

Basile Romano, Torino Commentatore certificato 14.12.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buonanotte blog!!!sogni stellati a tutti!"!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saranno venti anni che questi forse e dico forse inciuciano, ma B. è stato dichiarato decaduto e non per merito Vs esclusivo, vi siete accodati, vi faceva molto più comodo li in effetti.
Del resto capisco che abbiate sete di accaparrarvi successi che nonostante 9 milioni di voti, non riuscite a rivedicare.
Comunque, pure sono una decina di anni che Grillo parla, adesso fatti non Pugnette.

giuseppe v., Tolosa Commentatore certificato 14.12.13 01:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma com'è, domani mi devo alzare alle 6 e ho gli occhi spalancati

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Oltre chips sottopelle

Andrebbero considerati chips sottocofano nelle auto...

Anche questi abbastanza secretati cosi' che si possono intuire usi dubbi.

Ovviamente controllati da impulsi(software) wireless, magari via satellite a copertura globale.

Eclatante il caso in California anni fa di ACCELERAZIONI INASPETTATE, con il guidatore che non riusciva a rallentare/fermare l' auto.
Forse era un chip ed un joystick che controllavano l' auto.

Auto che a volte si incendiano, cosi' magari il proprietario ne compra una nuova.
O hackers assunti dalla societa' concorrente che si intromettono per danneggiarne l' immagine.

Non sono esperto di auto, molti anni che non guido.
Ma sono esperto di computers.
Varie volte su Apple ho notato un notevole e progressivo rallentamento quando usciva un modello nuovo.
Cosi' l' ultimo sembra piu' veloce e molti lo cambiano.

Per diventare prima societa' per capitalizzazione,
al top era circa 600B dollari, bisogna ben usare qualche sistema NON CONVENZIONALE...

Un ricercatore di recente ha scoperto che un computer continuava a ricevere virus scollegato dalla rete e privato dei componenti wireless.
Forse anche spento...

Alla fine quando ha tolto microfono ed altoparlanti il virus si e' bloccato.

Ossia esisteva qualche chips nascosto, magari integrato in uno innocente, che aggiornava il comp via microfono od altoparlante...

Fabrizio Salvini 14.12.13 01:18| 
 |
Rispondi al commento

Crea molta più inefficienza, quindi spreco di risorse, una ebete in parlamento come la Lombardi oppure il vile ( e un po checca isterica anche) Nuti, che se la prende coi giornalisti che non gli danno ragione, che 42 milioni di euro buttati nel cesso.
Meglio il finanziamento pubblico a dei veri politici che ascoltare dei FANCAZZISTI come voi, ormai autoreferenziali peggio degli altri.

giuseppe v., Tolosa Commentatore certificato 14.12.13 01:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal BRENNERO ai FORCONI - Le MOTIVAZIONI - 1a PARTE

"La nostra industria agroalimentare – un tempo volano dell’economia nazionale – è stata oramai liquidata. Prima quella statale: l’Italgel (ceduta alla svizzera Nestlè), la GS (alla francese Carrefour), la Bertolli (alla multinazionale anglo-olandese UNILEVER). Poi quella privata, strangolata dalla globalizzazione: Galbani, Invernizzi, Locatelli, Parmalat e San Pellegrino ai francesi, Carapelli, Star e Scotti agli spagnoli, Buitoni agli svizzeri, Peroni agli inglesi, Algida agli anglo-olandesi, Molteni agli svedesi, Plasmon agli americani, Gancia ai russi, Pernigotti ai turchi, Fiorucci ai giapponesi, Chianti ai cinesi.

Il nostro buon cibo – che tutto il mondo ci invidia – trasmigra all’estero, e a noi non rimangono neanche i benefìci economici dell’esportazione, destinati ad arricchire svizzeri, francesi, turchi e cinesi. Quelle poche piccole industrie alimentari italiane che ancòra resistono hanno sempre maggiori difficoltà ad esportare, trovando i mercati saturi di tutte le porcherie che la similindustria della contraffazione spaccia per cibo italiano: dalla mozzarella campana fatta in Scandinavia al parmigiano reggiano prodotto nel Far West, a tutte le bufale made in China.

In compenso, in nome della libertà del commercio da noi arriva di tutto; e in primo luogo arrivano quei prodotti scadenti e spesso nocivi che spiazzano la nostra produzione di pregio, impossibilitata a reggere la concorrenza di merci – apparentemente simili – immesse sul mercato a prezzi stracciati. «Sono le regole del mercato» sentenziano gli imbecilli iperliberisti che sbavano sullo spread e sul “politicamente corretto”. Non è vero: sono le regole di un mercato unico mondiale pensato appositamente per uccidere le economie dei paesi europei". (segue)



ChiaraLuce C. Commentatore certificato 14.12.13 01:15| 
 |
Rispondi al commento

no, io no, mio padre era g ay e cat to lico.

natsifaMa ,zotelPp 14.12.13 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ABOLIRE SUBITO IL CANONE RAI E FINANZIAMENTO AI GIORNALI PRIMA DI NATALE LA RAI E TUTTA POLICIZZATA I GIORNALI NON LI LEGGE PIU NESSUNO

Maury P. Commentatore certificato 14.12.13 01:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La rabbia per essere presi per i fondelli è alta. Quando li vedo e sento nei tg. e show televisivi, mi prudono le mani. Ho un sogno: incontrarne qualcuno in strada e poterlo prendere a calci in culo. Sarebbe una piccola soddisfazione al confronto delle violenze e dagli insulti subiti dalla mia intelligenza(media), ma renderebbe un pelino di giustizia. IPOCRISIA è la loro parola d'ordine.

Emilio Risari, Tricerro Commentatore certificato 14.12.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si pubblicano i miei commenti Questa è una prova

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal BRENNERO ai FORCONI - Le MOTIVAZIONI - 2a PARTE

"...l’Organizzazione Mondiale del Commercio – proprio ieri – ha varato un altro tragico programma di liberalizzazione globale, l’Unione Europea ci assedia con raffiche di direttive, regolamenti, prescrizioni ed angherie varie che frenano il nostro sviluppo: non possiamo produrre quello che potremmo, ma dobbiamo rispettare le quote latte, dobbiamo portare al macero le arance raccolte in più, non possiamo piantare un vigneto ed anzi ci pagano per estirpare quelli che abbiamo. Potremmo produrre agevolmente tutto quanto ci serve per sfamare gli italiani, ma questo sarebbe un delitto di lesa maestà comunitaria, un rigurgito autarchico di mussoliniana memoria. Dobbiamo obbligatoriamente – in nome della democrazia e della libera circolazione delle merci – importare latte dalla Germania e dalla Slovacchia, arance dal Maghreb, uva dal Cile e dal Sud Africa, carne dall’Argentina, olio dalla Spagna, e così via; dobbiamo acquistare di tutto, ivi comprese certe carni macellate che sono spesso veicolo di epidemie.

Né, ad onor del vero, dal mercato nazionale giungono segnali incoraggianti: i produttori sono costretti a vendere a prezzi da fame quei prodotti che – dopo troppi passaggi non sempre limpidi – giungono sugli scaffali dei supermercati a prezzi da gioielleria. In mezzo, fra gli anelli della catena di intermediazione, qualcuno si arricchisce sulla pelle degli agricoltori e dei consumatori. Ma anche queste sono le regole di sua maestà il Mercato. E se le metti in discussione diventi FASCISTA o – a scelta – COMUNISTA." (Michele Rallo- Stampa libera)

*****

Stando così le cose, va da sé che questi problemi possono essere risolti solo a livello internazionale. Dovremmo avere un Governo autorevole in grado di difendere in Europa il made in Italy, la filiera corta e imporre la provenienza delle materie prime nell'etichetta del prodotto. Ma, uno stato colonia della Nato e subcolonia di Bruxelles, può fare questo?

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 14.12.13 01:10| 
 |
Rispondi al commento

No, mio padre era gay e cattolico.

pPletoz, aMafistan 14.12.13 01:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi pare abbiate contribuito a migliorare l'opinione di chi le persone hanno di chi siede in Parlamento.
9 Mega di voti, bene, mi fate l'elenco dei risultati che avete ottenuto?
Come avete inciso e incalzato il Governo?
Non è che sono 9 milioni di voti buttati?

Fatti non pugnette.

giuseppe v., Tolosa Commentatore certificato 14.12.13 01:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ehi , le cose volgono al peggio (o al meglio).La protesta sta dilagando ovunque Domani gli studenti di molte regioni scenderanno a Roma, i Veneti pure Secondo me i politici non stanno capendo un cavolo di niente

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 00:59| 
 |
Rispondi al commento

PRESCRIVO IDIOT TEST PER IL PDEXMENOELE ANCHE AL NONNO NAPISAS!!

Maury P. Commentatore certificato 14.12.13 00:54| 
 |
Rispondi al commento

il vaticano non e' pieno di froci, e' pieno di potenziali artisti che vivono facendo gli stregoni perche' si sentono perseguitati in quanto omosessuali, come nel medioevo quando o si facevano frati o li bruciavano sul rogo. san francesco era un'anima sensibile perche' era gay.

pPletoz, aMafistan 14.12.13 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sondaggio DOXA
Siete con i Forconi?
Si' 89,1%
No 19,9%
Letta , con chi stanno gli Italiani?

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ma non ti stanchi mai? A me un po' mi hai stancato. Stai sempre ad urlare.
Ma una roba normale senza insultare o prendere per il culo qualcuno sei capace a dirla?
Comunque in un paese in cui la politica è diventata una pagliacciata non poteva che essere un comico a mettere in ordine i pagliacci.
che noia...

Petronio S., Torino Commentatore certificato 14.12.13 00:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MASSIMO FINI : C'è un segnale inequivocabile , i regimi stanno per cadere quando le forze dell'ordine fraternizzano con i rivoltosi

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 00:40| 
 |
Rispondi al commento

REFERENDUM 1993 ABOLIZIONE FINAZIAMENTO AI PARTITI IL 90% DELLA POPOLAZIONE A DETTO NO:BEPPE MA CHE CAZZO ABOLIRE LA LEGGE FINANZIAMENTI AI PARTITI DEVONO RENDERE I SOLDI INDIETRO DAL 1993 AD OGGI SINO A L'ULTIMO CENTESIMO,CON GL'INTERESSI PRIMA DI NATALE!

Maury P. Commentatore certificato 14.12.13 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Un discorso, o anche solo un pezzo di discorso, che non contenga insulti, offese, soprannomi più o meno offensivi nei confronti dell'avversario probabilmente non susciterebbe l'attenzione di nessuno quindi la battutaccia sguaiata diventa l'indispensabile condimento di discorsi da piccoli Honecker o da Politburo anno 2013. Ma che due palle!! Sempre le solite menate. Che noia ma che noia!!

Alfio D., Padova Commentatore certificato 14.12.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Ehi, una mia battuta nel dialetto salentino Spero si comprenda , la traduzione farebbe decadere lo spirito umoristico
Premessa: La crisi ha colpito anche i re Magi i quali quest'anno si recano al Bambinello a piedi
Gaspare: cu cazzu bu la ditta cu benditi li cammelli?
Baldassarre: Cittu ca ncera la spazzatura te pagare
Melchiorre: E de stu passu la notte te san Lorenzu rriamu allu MMamminu

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bella forza, finanziamenti ridotti in 3 anni, I rimborsi saranno 91 milioni per quest’anno, 54 per il 2014, 45 per il 2015, 36 per il 2016 e poi stop. Tuii spesi in cene e viaggi. Bravissimi proprio

Simo (godilicious.com/members/366090571/)

Simona Landini (xsimo) Commentatore certificato 14.12.13 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Per FAVORE, fate e diffondete questo messaggio che sta girando nel web
Domani 14 dicembre 2013 dalle 20:00 alle 20:30 SPEGNEREMO LE TV per dare un piccolo segnale a questa informazione corrotta ..vi chiedo di aderire..dimostriamo di essere davvero uniti.
CONDIVIDETE AL MASSIMO E CHE QUESTA TV DI REGIME COMPRENDA CHE NON SIAMO SCHIAVI DI UNA INFORMAZIONE FASULLA!

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.12.13 00:24| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma a me mi fanno ridere i froci cattolici :) non e' un contro senso? pensavo fossero piu' avanti...

pPletoz, aMafistan 14.12.13 00:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

........................
Dopo anni di chiacchiere e promesse mai mantenute ora i politici hanno cominciato a fare qualcosa in tutta fretta come eliminare il finanziamento pubblico ai partiti ladroni forse perchè hanno sentito che tira una brutta aria per loro: che sia merito di Renzi o del movimento spontaneo senza politici e senza sindacati che è nato dal popolo non più di suddito ma di cittadini in tutta italia? Io credo alla seconda ipotesi.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 14.12.13 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Per smascherare le balle e le calunnie, M5* deve andare in TV a dire la sua! ma quante volte te lo devo dire!? I post li leggono solo i giovinotti; il 90% degli italioti vede la TV....la peggiore TV...e che te lo dico a fare...

cinico senese 14.12.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a casa subito!!!

Giovanna Pellegrini 14.12.13 00:07| 
 |
Rispondi al commento

“La verità adesso diventa antisemitismo: ma vedi cosa tocca sentire!”
Carlo B.

Caro moderatore di turno & C., è inutile che mi lisci il pelo anche voi avete avuto il vostro bel Enrico Sassoon. (Tre lauree, la prima in economia alla Bocconi nel 1973, Sassoon proviene da una famiglia di origini ebraiche, imparentati con i Rothschild.). Poi ve ne siete moderatamente allontanati e lì sono incominciati i guai con i vari Pacifici. Per carità, Grillo grazie a queste amicizie non avrà mai incidenti simili a quello dell'austriaco Haider... come si fa a fargliene una colpa? Ma almeno un minimo di silenzio per pudore...suvvia...


Se il DE-cretino Letta ha abolito il finanziamento pubblico ai partiti a partire dal 2017....,
vuol dire che
1) non solo prenderanno i finanziamenti\rimborsi delle politiche 2013 INTERAMENTE...,
2) qualora si ritornasse alle politiche nel 2014 o nel 2015, i partiti tornerebbero a beneficiarne un'altra volta esattamente com'è accaduto alle politiche del 2006 e del 2008: nell'arco di 2 anni li hanno presi per intero ben due VOLTE!

Letta, ricordati della battuta:
- "Non c'ho scritto Jo Condor".

http://www.youtube.com/watch?v=tb5dZDaeOP0

maria . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.13 00:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Legge per abolizioni dei rimborsi da
Quando? Quando? Quando?
Rimborsi dei rimborsi ?
Quando ? Quando? Quando ?
Calo costo energia e gas
Thoo! qualcuno ha rinunciato alla cresta o al pizzo? Booooo!

Rosa Anna 14.12.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento

oggi,trsmissione la7 aria che tira,conduttrice la (maga) merlino,titolone"abolito finanziamento pubblico ai partiti".
non è letta il problema,è il giornalismo(giornalisti) servo/i ben pagati che stanno rovinando il paese rincoglionendo chi guarda la tv.

giorgio p., san vittore olona Commentatore certificato 14.12.13 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notte!


"I FORCONI, i FORCHETTONI i FRICCHETTONI...attenzione a dare loro sostegno,
solidarietà e comprensione...I FORCONI sono i forza italia di ieri, gli
elettori di sterco, i suoi sostenitori a spada tratta, champagne ed
evasione a gogò.
Lasciateli perdere, sono gentaccia.
Persone ignoranti, approssimative e amorali dedite soltanto
all'accaparramento economico personale, esattamente come il loro
rappresentante.
Non hanno altro orizzonte di vita al di fuori dell'accumulo.
Borghesi dei capannoni dentro alle cui mura si sentono dei Napoleoni,
capitani d'industria e dei furbetti dell'evasione e di esportazione di
capitali.
Per uno che è un corretto datore di lavoro onesto ed etico che si attiene
alle legge, migliaia se ne fottono delle regole.
Boriosi come il loro portabandiera e come il loro portabandiera senza
vergogna in quanto finchè sono sull'onda disprezzano il mondo intero ma
quando scivolano nella merda chiedono aiuto. Ve lo ricordate che il nano
s'è appellato perfino al M5S per essere salvato dalla decadenza.
Talis pater...
Sono finalmente nella merda grazie al malgoverno e al ladrocinio dei loro
eletti che non poteva certo durare all'infinito e come si dice "prima o poi
i nodi vengono al pettine"

Io non voglio offrire a questi ceffi la mia solidarietà io voglio che
continui il loro declino...io che non l'ho mai fatto, io ora sosterrò col
mio voto Sterco, farò propaganda per lui e suoi vampiri. Per quanto potrò
cercherò di sostenerlo affinché possa proseguire nella sua opera di
distruzione di una nazione di furbi.

Buona forza italia, buon Berlusconi, carcagna gelmini brunetta e compagnia
cantante da parte mia pro voi FORCONI, FORCHETTONI, FRICCHETTONI...per
quanto potrò faro di tutto affinché l'opera si compia fino a poter
dire dell'italia "CARTAGO DELENDA EST"

Non vale la pena carissimo Beppe salvare questo popolo che un terzo del
quale continua a votare MAFIA.

Buona sorte a tutti i 5 stelle.

Lupo Mannaro 13.12.13 23:49| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE prego, già l'ho detto l'altra volta: dietro i forconi chi c'è?
Fermo restando la protesta giusta o non giusta, il capo dei forconi siciliani è stato candidato per FI aa Avola.Chi ci sarà dietro?

john f. Commentatore certificato 13.12.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luca, ti copio qui la risposta che ti ho dato, altrimenti magari non la leggi.

IL Fatto Quotidiano, 11 dicembre:

Una denuncia per istigazione di militari a disobbedire. I rappresentanti di Scelta Civica, Luca de Vecchi, Piercamillo Falasca e Giovanni Susta hanno deciso di denunciare il leader del Movimento 5 Stelle dopo la pubblicazione della sua lettera aperta alle forze dell’ordine “perché si uniscano alla protesta dei cittadini”. Così spiegano in una nota: ”Abbiamo denunciato Beppe Grillo per istigazione di militari a disobbedire alle leggi, reato previsto dall’articolo 266 del Codice Penale (punito con la reclusione fino a 5 anni) e commesso da Grillo per mezzo della lettera aperta con la quale si incitano i militari a disobbedire alle leggi, a violare il giuramento dato e a disattendere i doveri inerenti al loro stato”. Si tratta, dicono, della prima di una serie di denunce depositata a Roma al leader del M5S e nella giornata di oggi verranno presentate presso commissariati di polizia e caserme di carabinieri in varie città italiane.

cecilia c. Commentatore certificato 13.12.13 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forse mi sbaglio, ma per me letta dovrebbe fare outing, e' frocio, cattolico e anche sadomaso come balducci e grethe, si vede da un chilometro.

pPletoz, aMafistan 13.12.13 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Lecter (anni bal-of steel) Golda Meyer.
De Nuke Israel?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 13.12.13 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che paraculata !!!!!

Mi metto d'accordo con la tesoreria di un partito.

Gli dò 1000 e loro mi ridanno indietro 500 ovviamente in nero o sottoforma di corsi p fatture del piffero inesistenti.

Ne deduco 750 dal fisco.

Ho fregato 250 a tutti senza rischi e senza alcun controllo!

Ma complimenti al genio che ha pensato a questa proposta che probabilmente sarà votata dalla maggioranza!!!

Mauro T., Roma Commentatore certificato 13.12.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Tetta Goldman Sachs.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 13.12.13 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Angelino Cast Orino e la Diga degli Gnomi.

Tanto, ma tanto tempo fa, in un paese lontano, ma lontano, proprio Lontano...
Da Tutti... fuor dal Tempo, da Dio... viveva un popolo Paci fico e labor Ioso.
Da mane , oltre notte, oltrefiume, oltremare, oltretomba... a scavare, a sterrare, a strozzare.
Aveva portato l'Enel a pompar petrolio nei Pozzi vuoti del Sahara, le Puttane del PArla mento fra le carmeli Tane scalze, i salum ieri brian zoli a cantar la Marsigliese, le palle di Latta appese alle gambe di NAtale: Povero MAstro Pasqua.
Equi taglia di qua, un'aLetta di Pollo la', ed i Demoni rinunciavan allo Sterco, per quel Natale ai Monti, un Tele tom! di bene fintaficienza.
Gli Or fani, li avevan infatti Tritati nel Pol pettone di NAtale, i gal e Otti, pressati con l'Ottone nei metalli pensanti, i sorci Verdi, com Pattati con Luisa e Corna.
Dal Carb onchio, nascon infatti i Dia amanti della TAnga nia.
Mutande, mu tante, green Eco nomy.
Sfizzero?
No, Novi, ta'?
Tatata, zumpappa'.
Gnomi senza Diga: fregata tutta il Ber Luska.
E' rimasta solo la Digo s.
E mezzo Ano?
Sopr Ano.
Sovr Ano.
Che diffe Renza fa?
Fafa, fanfa rone, questo è il ballo del MAzzone.
Come dici?
MAssone?
MAssone e Liberazione?
Tutta una com Unione.
Sata nik...

Notte.
Nick Notte.
Nick Nolte...

Un Pugno in FAccia e se ne va...
LA MAlinconia.
Cazzeggio, fra seggio, in Liberta'.
Casa Leggio, Libero.
Ah, ah, ah.
Viva il Vino, le Donne , la Buona Compagnia.
VAi via, Malinconia.

Maaaaax!
Aiutoooo!
Sigh!
Hic!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 13.12.13 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori