Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Lettera aperta ai responsabili delle forze dell'Ordine

  • 1812


Guarda i poliziotti che si tolgono i caschi per solidarietà
(02:30)
lettera_aperta_ffoo.jpg

Foto di Mattia Boero

>>> Non ho mai invitato i manifestanti Notav a picchiare i poliziotti, come afferma Renzie a Ballarò. E' un'affermazione irresponsabile e assolutamente falsa. Renzie prima di parlare del M5S si sciacqui la bocca <<<

Lettera aperta a Leonardo Gallitelli, Comandante generale dell'Arma dei Carabinieri, Alessandro Pansa, capo della Polizia di Stato e Claudio Graziano, Capo di stato maggiore dell'Esercito italiano.

"Mi rivolgo a voi che avete la responsabilità della sicurezza del Paese. Questo è un appello per l'Italia. Il momento storico che stiamo vivendo è molto pericoloso. Le istituzioni sono delegittimate. La legge elettorale è stata considerata incostituzionale. Parlamento, Governo e Presidente della Repubblica stanno svolgendo arbitrariamente le loro funzioni. E' indifferente che qualche costituzionalista, qualche giornalista, qualche politico affermi il contrario, questi sono i fatti, questo è il comune sentire della nazione. I partiti sono anch'essi delegittimati dai continui scandali, dalla trattativa Stato - mafia, dalla contiguità di alcuni loro membri con la criminalità organizzata, dall'indifferenza verso i problemi del Paese, dall'appropriazione indebita di 2,3 miliardi di euro di finanziamenti pubblici bocciati dalla volontà popolare attraverso un referendum. La gestione della cosa pubblica, dei servizi sociali, dalla sanità alla scuola alla sicurezza è allo sbando. L'economia è al tracollo, la disoccupazione, in particolare giovanile, sta arrivando a livelli intollerabili, la piccola e media impresa sta scomparendo. Il Governo è inesistente, capace solo di continue dichiarazioni di ottimismo subito smentite dai fatti il giorno seguente. I partiti hanno occupato ogni spazio, dall'economia, all'informazione, alla destinazione dei soldi pubblici per foraggiare le lobby da cui provengono spesso i loro appartenenti. L'Italia ha perso la sovranità monetaria, la sovranità fiscale e si appresta a perdere ben presto anche quella economica con l'ipotesi più che probabile di essere strangolata dalle politiche recessive del Fondo Monetario Internazionale. Gran parte dei cittadini è tenuta all'oscuro della reale situazione in cui versa il Paese grazie a un regime di disinformazione che pone l'Italia al 70esimo posto per la libertà di stampa dopo molti Stati del cosiddetto Terzo Mondo. I disordini di ieri in tutta Italia sono per la maggior parte dovuti a gente esasperata per le sue condizioni di vita e per l'arroganza, la sordità, il menefreghismo di una classe politica che non rinuncia ad alcun privilegio, tesa soltanto a perpetuare sé stessa. La protesta di ieri può essere l'inizio di un incendio o l'annuncio di future rivolte forse incontrollabili. Alcuni agenti di Polizia e della Guardia di Finanza a Torino si sono tolti il casco, si sono fatti riconoscere, hanno guardato negli occhi i loro fratelli. E' stato un grande gesto e spero che per loro non vi siano conseguenze disciplinari. Vi chiedo di non proteggere più questa classe politica che ha portato l'Italia allo sfacelo, di non scortarli con le loro macchine blu o al supermercato, di non schierarsi davanti ai palazzi del potere infangati dalla corruzione e dal malaffare. Le forze dell'Ordine non meritano un ruolo così degradante. Gli italiani sono dalla vostra parte, unitevi a loro. Nelle prossime manifestazioni ordinate ai vostri ragazzi di togliersi il casco e di fraternizzare con i cittadini. Sarà un segnale rivoluzionario, pacifico, estremo e l'Italia cambierà.
In alto i cuori."
Beppe Grillo

Per scaricare il calendario Santi Laici 2014 clicca il banner:
santi_2014_banne.gif

Potrebbero interessarti questi post:

Lettera aperta a Antonio Manganelli
La risposta di Antonio Manganelli
Soldato blu

10 Dic 2013, 10:57 | Scrivi | Commenti (1812) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1812


Tags: Alessandro Pansa, Beppe Grillo, carabinieri, Claudio Graziano, esercito, forze dell'ordine, Leonardo Gallitelli, lettera aperta, polizia

Commenti

 

Mi chiedo perche la Boldrini possa permettersi il lusso di andare in aereo in sud Africa per i funerali di Mandela portandosi marito, collaboratori vari (a fare cosa?) a spese nostre. Si dovrebbero ridurre le spese ma questo si chiama prendere in giro la gente. Saluti

Alessandro Manzoni 16.12.13 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Certo che sentire Renzi dare a Grillo del "chiaccherone"...

fulvio v., lecco Commentatore certificato 16.12.13 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre cauto nel dare giudizi, ma per quanto riguarda le affermazioni di SFIDA del "rottamatore" sui rimborsi elettorali o meglio come definiti dalla Corte Costituzionale ILLEGITTIMI "finanziamenti ai partiti"già aboliti col referendum 1993- penso si siano passati i limiti della LOGICA e soprattutto della DECENZA ORATORIA.....e questa si chiama SFIDA...ma de che!....ma de che!?..ma statte zitto che fai mejo!!!!

franco a., roma Commentatore certificato 16.12.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

--------------------------------------
censurato:
---
duracensura 4 giorni fa
---
censurato:
---
Paolo Passoni Utente certificato 8 ore fa


NO, NO E NO! Totale disaccordo contro questa iniziativa. Esercito e polizia devono continuare ad eseguire ordini. Se si schierano è colpo di stato vero e assai probabile successiva dittatura. Niente è peggio della dittatura, neanche questo nostro marcio sistema, che perlomeno non ci impedisce del tutto di informarci, di scegliere con chi stare e quale forza votare. Grillo vuole questo? Non credo proprio. O no?
-------------------------------------------

censuradura 15.12.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

........si chiede la partecipazione dei lavoratori alla gestione delleimprese soltanto quando le aziende sono in perdita, le banche ingannano i risparmiatori, è diffuso il voto di scambio (da 20 a 50 euro) ed i partiti politici hanno egemonia sull’intera società, chi ha incarichi pubblici ne approfitta in modo indegno e se può fa cambiare le leggi a suo favore, le tasse sono pagate solo dai lavoratori e da chi deve dichiarare un reddito per farsi prestare soldi mentre si pretendono imposte da chi non ha utili.
Inoltre, organizzazioni criminali in combutta con parti autorevoli delle istituzioni, ipocrisia ed omertà dilaganti, lobby più o meno occulte in apparente conflitto ma tutte unite nel loro comune interesse di sostenere ad ogni costo il potere e far soldi: Osoppo, Post‐Osoppo, Gladio, logge P, Mens, Record, Iccia ed altre.

Quest’Italia fondata con il sangue di chi l’ ha voluta, subita e difesa è oggi in mano a mezzo milione di persone che usano la disinformazione, l’ignoranza, l’egoismo, l’indifferenza e la rassegnazione delle masse per fare quello che vogliono. Altro che atomizzazione delle masse, questa è consunzione delle coscienze, è totalitarismo sociale, civile, politico, economico, morale e forse anche religioso. E tutto in nome di un anticomunismo e di un antifascismo che la storia ha da tempo reso inutili.
Questa è la realtà. Dove sono i milioni di nuovi posti di lavoro e la riduzione delle imposte che aveva promesso Berlusconi fin dal 1994? Dove sono le riforme promesse da Prodi nel 1996 e nel 2006? Le privatizzazioni? Sì, la svendita delle imprese pubbliche è stata fatta. È stata privatizzata perfino l’acqua. Manca solo la privatizzazione dell’aria. E qual è il risultato? Sono diminuiti i prezzi dei beni e servizi pubblici? Anzi, ci sono i servizi pubblici? Quanto si paga il carburante? Chi guadagna? Il servizio sanitario funziona? La scuola funziona? C’è almeno la carta igienica? No, non c’è. CONTINUA.....

carmine felice, campobasso Commentatore certificato 15.12.13 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Le forze dell'ordine sono un apparato statale. Molti purtoppo sono entrati su gentile "segnalazione", magari proprio di un politico.
Come possono fraternizzare con l'anti-sistema?
Se non accade in Grecia, dove hanno comunque mogli, sorelle madri senza lavoro, assistenza sanitaria eppure non c'è ancora la rivoluzione c'è poco da sperare da noi.
Passeranno dall'altra parte solo quando inizieranno a capire che hanno amici, parenti, conoscenti in difficoltà..senza lavoro, precari..
Allora forse useranno i manganelli sì, ma non conro i no-tav, ma contro chi ci ha portato in questa Europa, con questi vincoli, con l'accettazione di questi trattati internazionali e monetari..etc.

Mario S. Commentatore certificato 15.12.13 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente è arrivata l'acqua potabile nelle case di Sanguineda, Bologna, dopo tre anni di dure battaglie, senza acqua dal rubinetto, contro un privato che ha distrutto i collegamenti, tranne il suo, con la sorgente naturale. E contro Defranceschi, consigliere 5 stelle in Emilia, che ha sempre difeso la causa dell'amico privato. Vergogna, la stella, la prima, quella dell'acqua pubblica l'abbiamo noi sul petto. Al movimento 5 stelle auguri per le altre quattro, ma se va così gliele strappiamo a suon di forconi, per stare in tema.

giorgio bulla 15.12.13 19:08| 
 |
Rispondi al commento

questo filmato e questo post rappresenta una speranza, una concreta speranza, spero sia tutto spontaneo e non pilotato

Matteo Marcato 15.12.13 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Il ragazzo di casa poond che ha issato il nostro tricolore ai tempi di Edmondo de Amicis avrebbe avuto una citazione nel libro cuore quale patriota ai tempi nostri ha ricevuto una citazione in tribunale e arresto.....Mala tempora currunt

alan ladd 15.12.13 16:09| 
 |
Rispondi al commento

E' inutile abbracciarli.Se menano non'e' colpa loro-Sono sotto padrone,devono ubbidire.Stanno li'per lo stipendio da fame.Sono come noi oppressi dalla politica infame verso il popolo Italiano-Solo che Noi non bastoniamo nessuno!!

alan ladd 15.12.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Molto probabilmente in mezzo a quelle persone che stanno protestando,ci saranno dei personaggi che nn vedono l'ora di attacare briga,come certe persone che vanno allo stadio...tuttavia nn possiamo nn capire le ragioni della maggior parte di quelli che manifestano e che lo fanno perchè hanno dei problemi difficilmente immaginabili...e quelli che criticano questi manifestanti ,lo fa perchè molto probabilmente nn ha mai dovuto lavorare come uno schiavo,per vedere poi portarsi via il giusto che si è guadagnato da uno stato aguzzino e ingordo!!Io se fossi Grillo, appoggerei senz'altro queste persone!!e continua sempre cosi' Grillo!!Io mi aspettavo ceh a quest'ora avessi gia' sfrattato sti parlamentari...ti ho votato per questo motivo,nn come quelli che ti hanno votato e pero' hanno il cuore a dx o a sx!!ti ho votato perchè distruggessi questa classe politica vergognosa e spudorata!!ma ho pazienza e spero che prima o poi riuscirai a farlo!

roberto valle, verona Commentatore certificato 14.12.13 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe sui Celerini che hanno tolto il casco hai toppato di brutto e sul fatto che le Forze dell'Ordine siano dalla parte dei Cittadini IDEM.

I fatti alla Sapienza di ROMA dimostrano inequivocabilmente da che parte stanno le Forze dell'Ordine! E per proprietà transitiva il movimento dei Forconi!!!

Storicamente il braccio armato dello Stato è, e oggi a maggior ragione rimane, un apparato REPRESSIVO!

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.12.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro beppe,un consiglio paterno;ti esponi troppo.Non va bene,Tu stai mettendo in predicato troppi interessi. Devi guardarti un po'meglio le spalle.Lo devi fare non solo per te;cerca di immaginare quanta gente ti ama e spera che tu riesca a portarla fuori dal pantano.Io con tutta l'anima mi metterei a disposizione;ma aimè sono troppo vecchio per assolvere ad un compito così importante.

gaetano giordano, fiumicino Commentatore certificato 13.12.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

I forconi vanno a piazzale Loreto. E Grillo li incita.
Ma in piazzale Loreto non furono appesi i membri di quel Parlamento contro cui Mussolini si scagliava.
No.
In piazzale Loreto appesero Mussolini.
Beppe Grillo, fosse mai che un giorno ...

Tommaso Ciuffoletti 13.12.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che il gesto dei poliziotti sia stato sovrastinato e probabilmente frainteso. Io di ordini pubblici ne ho fatti diversi. Le forze di polizia si muovono a squadre con dei responsabili e poi un funzionario che gestisce l'intera situazione. E l'assetto (indossare o meno il casco e impugnare e usare scudo o manganello) sono variabili in relazioni alle situazioni che si creano. Ovvio che se la manifestazione e' pacifica nessuno indossa casco, scudo e manganello. Cosa diversa se la situazione e' precaria o lo diventa.
Le forze di polizia svolgono un lavoro e una funzione verso le Istituzioni. Non appoggiano o meno la protesta, al di la' delle convinzioni personali che ognuno ha, non combattono lo Stato, di cui sono parte e sopratutto non rischiano di farsi denunciare o punire per la comodita' di qualcuno.
Ma voi lo sapete che le Foze di Polizia, come gli altri dipendenti pubblici hanno il contratto bloccato dal 2010, che non percepiscono emolumenti per l'avanzamento di grado nella stesso ruolo, che non percepiscono l'anzianita' definito scatto, che non possono scioperare e che qualcuno di loro non ha sindacato e nemmeno liberta' associativa?
Nessuno si e' mai strappato le vesti per loro. Quando ci sono grane e morti tante frasi di circostanza ma poi tanto menefreghismo e nessuno che si prenda la briga di risolvere i problemi specifici.
Una chiosa sul movimento dei forconi e simili: tutta questa gente, quando le cose andavano bene e c'erano i soldi magari votavano le stesse persone che ora vorrebbero prendere a calci in culo. Ora la ruota non gira e vorrebbero che se ne andassero o meglio che qualcuno magari li mandasse via al posto loro.
Coerenza ci vuole nella vita...

gino pispolo, pisa Commentatore certificato 13.12.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima di elogiare le forze dell'ordine che si tolgono il casco davanti ai manifestanti, aspetterei di vedere lo stesso gesto fatto quando si trovano di fronte ai NO TAV o agli studenti. Oggi alla Sapienza la polizia ha caricato degli studenti universitari che manifestavano contro la conferenza sulla green Economy.

quinto c., torino Commentatore certificato 13.12.13 02:22| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che finalmente in pubblico,in un intervista, Grillo(a cui sono grato a nome del mio pensiero di Paese civile)dicesse senza se e senza ma che il movimento si dissocia dalla violenza che in questi giorni accade nel Paese,
vorrei che il Movimento e il nostro portavoce non delegittimassero oltre, ciò che ne rimane delle nostre violentate istituzioni, ciò per non alimentara oltre le spinte sfasciste e opportuniste che si annidano in questa pattumiera che ci ostiniamo a chiamare società civile.
Io per me spero in voi e spero. dome

DOMENICO LIPARI 12.12.13 23:19| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE GRILLO! TI SEI FATTO DI NUOVO DENUNCIARE! SEI TU CHE IMPANTANI IL PAESE CON I TUOI PROCESSI, VERGOGNATI

Jason Porcu 12.12.13 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Spero subito in un post dove Beppe dica di stare alla larga dal cosidetto movimento dei forconi, un movimento senza arte nè parte di pseudo fascisti mascherati in movimento civile, di evitare (per quanto seccante)gli inviti a disobbedire alle leggi o a violare il giuramento dato o i doveri della disciplina militare o altri doveri inerenti al proprio stato essendo un reato (art. 266 c.p.)
Sempre grande stima per le attività del m5s
Saluti,
Simone

Simone p., Roma Commentatore certificato 12.12.13 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PECCATO CHE RENZI NON SIA UN GRILLINO!!!! CON LUI DAVVERO TUTTI POTREBBERO RITIRARSI NELLE PROPRIE TANE E TOGLIERSI DEFINITIVAMENTE DALLE BALLE

Mario Falcon Commentatore certificato 12.12.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

M5S E IL MOMENTO DI MUOVERSI TUTTI INSIEME E RIPRENDERCI LA SOVRANITA' UNA OCCASIONE UNICA PER MANDARLI TUTTI IN GALERA ! ASSALTO AL QUIRINALE E ISTITUTZIONI ! IMPICCHIAMOLI TUTTI IN PIAZZA QUESTA FECCIA DI MERDA ! TUTTI A ROMA ! SE IL M5S SI ASTIENE , SARA' LA SUA FINE !

LUC NAVA 12.12.13 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Avete qualcosa da dire riguardo ai poliziotti che NON si sono (giustamente) tolti il casco alla manifestazione studentesca a Roma?
Com'è che con i Forconi i caschi si tolgono e con gli studenti invece rimangono su?

Così, per sapere...

Andrea P. 12.12.13 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire a Beppe: è inutile chiedere alle guardie di passare dalla parte del popolo ora che i loro privilegi si accorciano...le guardie hanno sbagliato? e devono pagare! hanno avuto pietà per il popolo? no, dicevano la legge è legge...e noi, (io) perchè dobbiamo mostrargli pietà?loro hanno famiglia? sono come noi? anche chi è stato sfrattato, chi si è suicidato, chi è stato oppresso dallo stato (mafia, camorra) aveva famiglia...La mafia ha parlato in parlamento, convertendo ogni cosa, trasformando la repubblica in aristocrazia, la legge è uguale per tutti in "non è uguale per tutti" ecc.ecc..ma ha parlato...chi l'ha messa in opera...il braccio della mafia, sono le guardie e i giudici...Se avessero fatto disobbedienza civile, le parole della mafia, erano solo parole...Beppe, la legge si fà o si annulla in un tribunale...se hai una Ragione migliore, vieni in tribunale... e si esamina...Difatti, se anche tu fai una legge che sfiori un mio diritto, io, ti porto in tribunale anche a te...e ne parliamo.. perchè "la legge è uguale per tutti"

Paolo Pennacchini 12.12.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE RAGAZZI. PER UNA VOLTA MI SONO SENTITA FIERA DI ESSERE ITALIANA. COME VEDETE, NON ABBIAMO ESPORTATO SOLO LA MAFIA...ORA STIAMO ESPORTANDO UN MOVIMENTO DEMOCRATICO E PACIFICO CHE PUO' DARE LEZIONI ED ESSERE D'ESEMPIO A TUTTA L'EUROPA! GRAZIE A TUTTI I MEMBRI DELLE FORZE DELL'ORDINE CHE HANNO DATO QUESTA GRANDE PROVA DI DIGNITA'.

manuela tranquilli 12.12.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Ti hanno denunciato? Perchè hai chiesto ai poliziotti di fraternizzare con i manifestanti?
Secondo me, l'80% dei poliziotti la pensa come te....

caputo mauro, palermo Commentatore certificato 12.12.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe,
grazie per come ci insegni a stare con la schiena dritta di fronte alla tirannia.
Wiwa M5S e quei meravigliosi ragazzi a 5* che difendono la Costituzione dagli attacchi dei mafiosi, dei corrotti, dei criminali conclamati e dei loro amici, sedicenti di sinistra, traditori del popolo sovrano.
tonino basile - roma

tonino basile 12.12.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe e amici continuate così! anche ieri ho avuto modo di apprezzare gli interventi alla camera e al senato da parte dei rappresentanti del Movimento incisivi e diretti .Così si riesce a scardinare il sistema creato da questi inetti! Ritengo, che la lotta non sarà facile;il Fonzie del PD ha messo in squadra un signore "chiaccherato" a Palermo, un tale Faraone!
Perciò cambiano i suonatori ma, la musica continua.
Sostengo che Giarruso del Movimento debba continuare, come del resto gli altri e denunciare chiamando per nome questi cialtroni!
E' mai possibile che le riforme le possa fare chi da oltre vent'anni siede al governo?
Allora avanti con la protesta nelle piazze, perfino le forze dell'ordine si stanno svegliando! Amici forza e coraggio, è inutile che si chiudano dentro il palazzo, andiamo alle elezioni e mandiamoli a casa tutti!
Solo così azzerando tutto si riuscirà con linfa nuova a stabilire uno sviluppo e una reale ripresa del nostro paese!
Vi rendete conto che tutte le mattine al risveglio il cittadino si trova lo stato avverso ?
La sanità, la giustizia ecc. ecc.
questo è uno stato di atti giudiziari !
Caro Letta (nipote), basta rileggere il tuo curricula, per rendersi conto che sei sempre stato seduto nelle file ...a seguire!
Per favore, gente come Franceschini e Letta sono all'altezza di chè ?
Ci vogliono fatti non parole, bisogna tutelare il cittadino no come sta facendo la pletora politica che difende solo se stessa! Amato ne è un esempio:
ha solo fatto danni nella sua storia politica, però il compagno Napolitano l'hà eletto alla Corte Costituzionale a nostre spese...invece di nominare qualche bravo giudice,giovane e pieno di entusiasmo per fare,il bene del proprio paese!
No figuri chiaccherati e sulla scena da più di 50 anni peraltro in pensione dorata!
Alla faccia di chi non ce la fa più, nemmeno a mangiare!

Nadir Bisan 12.12.13 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Avrei mille buone ragioni per essere esasperato, ma continuo a pensare che in una democrazia le cose si cambiano vincendo le elezioni e poi governando i problemi aperti. Tutto il resto mi spaventa non per me (non ho nulla da perdere), ma per il paese in cui potrebbero ritrovarsi a vivere i miei tre figli.

erasmo l. Commentatore certificato 12.12.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento

dopo questa denuncia "senza reato" mi attendo che tutti i poliziotti scendano in piazza senza casco per manifestare apertamente, in segno di risposta tangibile e inequivocabile, contro tutti i provocatori di sistema e i reazionari di borgo.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 12.12.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha denunciato Grillo non è un cittadino.

Daniele Di Bert (dandb), Lesmo Commentatore certificato 12.12.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=kXByN5NBczA

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato 12.12.13 02:03| 
 |
Rispondi al commento

...e per questo post Grillo è stato denunciato all'autorità giudiziaria. Un accorato appello, l' auspicio che i poliziotti non siano puniti e parte la denuncia. E che cosa dovremmo fare ai veri delinquenti di stato che da decenni ci derubano di soldi e di dignità?
VERGOGNA!!!

Claudio De Pietro 12.12.13 01:13| 
 |
Rispondi al commento

condivido come non mai, nei video appare quello che è e quello che è ricorda molto la rivoluzione dei garofani del portogallo del 74. Avvisaglie certo ma significative di un sentire condiviso tra cittadini in divisa e cittadini civili. Certo si obbietterà che nel movimento dei forconi ci possono essere infiltrazioni pericolose, ma sarà sempre così nei movimenti spontanei o che comunque esprimono un sentire che va al di là di chi organizza le manifesta

gilberto gamberini, cassacco Commentatore certificato 11.12.13 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Coloro che rendono impossibile una rivoluzione pacifica, renderanno inevitabile una rivoluzione violenta!"
JFK
Sursum corda!

GIROLAMO B., SANNICANDRO DI BARI Commentatore certificato 11.12.13 23:12| 
 |
Rispondi al commento

LA JAGUAR DEL CAPO DEI FORCONI ERA TARGATA CZ.....
SU AUTOSCOUT VALE AL MASSIMO 6000 EURO.
3000 EURO IN MENO DI UNA PANDA

claudio s., roma Commentatore certificato 11.12.13 23:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......la vecchiaia è una brutta cosa ,il cervello
và in pappà e anche le cose più evidenti diventano
incomprensibili: caro peppe e caro cancronano ....
...uniti nella rivolta .....
fangala ......

vincenzo t. Commentatore certificato 11.12.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento

.... movimento dei forconi ricorda il Cile
prima del golpe.
sveglia o grullooooooooooooooooooooooooooo???????????????

vincenzo t. Commentatore certificato 11.12.13 22:25| 
 |
Rispondi al commento

potete rintracciare questo ispettore 'animale' che ordinato la carica? https://www.youtube.com/watch?v=RrPAO7a9dbI

nicola evoli, Minneapolis Commentatore certificato 11.12.13 22:19| 
 |
Rispondi al commento

A Leo,Claudio e Alex:voi, come noi tutti vediamo da anni come si comportano gli stipendiati da noi che per noi dovrebbero lavorare,parlo dei politici.
da anni loro purtroppo sono il cancro che ha divorato il paese intero,ho visto più volte anziani a raccogliere scarti di cibo,non avrei creduto possibile che succedesse in Italia.Credo che sia arrivata l'ora dell'ORA BASTA.Non siate complici di questi farabutti,se sentite un po' d'amor di patria,non siate servi,ma uomini liberi!
I MASSONI che ci comandano devono essere fermati,per i nostri figli,per i vostri.
Aiutate la povera gente ignorante a liberarsi da questa schiavitù politica che soffoca la penisola da oramai troppi anni.Personalmente credo che la Democrazia,di fatto nella Storia,non è mai realmente esistita,è sempre stata una oligarchia.
Aiutateci a liberarci da questi SUDRA che ci comandano.
Grazie e Buone Feste

stefano borghese 11.12.13 21:57| 
 |
Rispondi al commento

prima di lasciarsi coinvolgere in situazioni poco chiare è meglio informarsi. vi invito a leggere un breve articolo http://blog.you-ng.it/2013/12/11/torino-10-dicembre-2013-seconda-giornata-assedio/
ma poi perchè picchiare gli studenti, i lavoratori sardi, gli oppositori del tav, i terremotati dell'Aquila ricordate ? e abbracciare i forconi di sicilia e gli affiliati della destra? meditate gente meditate........

assunta m., torino Commentatore certificato 11.12.13 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 anno fa il generale Pappalardo parlava delle creazione di un movimento, quello dei forconi, che puntava ad unire il popolo con polizia e carabinieri, fuori i politici. Questa piazza è pericolosa, piena di brave persone che protestano giustamente ma che possono essere manipolate e soprattutto un futuro bacino elettorale portato all'estrema destra. Teniamo alta l'attenzione. Qua il link http://m.youtube.com/watch?v=xNd4WGrvpnQ

katia b. Commentatore certificato 11.12.13 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Mettetevi in testa una cosa: non ora ma al momento giusto ci sarà un attacco della magistratura a grillo! Se pensate che la magistratura sia estranea al sistema di casta italiana siete davvero degli ingenui.
E parlando di ingenuità è stato davvero ingenuo fare tutto quel casino nel caso di berlusconi perchè quando attaccheranno grillo questi non potrà più protestare.
Vi immaginate la taverna che difende grillo dai magistrati che magari dice che le sentenze questa volta non possono essere prese per vangelo ed eseguite spietatamente?
Un casino ragà.
Un movimento rivoluzionario MAI deve parteggiare per un potere dello stato perchè altrimenti abdica all'unico mezzo di difesa che ha contro il potere: quello di proclamarsi vittima dell'ingiustizia ideologica e vittima di regime

romeo c. Commentatore certificato 11.12.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Non so se bloccare il traffico per giorni e far chiudere i negozi sia una cosa giusta. È contro la legge. Capisco chi è arrabbiato, ma c'è qualcosa che non mi torna...

lucio p., massa Commentatore certificato 11.12.13 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I poliziotti si tolgono il casco, sempre di più; intelettuali hanno ritrovato una loro dignità e coscienza per dire la verità, ciò non significa che voteranno M5S ma piano piano si ritroverà il buon senso che dovrebbe caratterizzare la condivisione della vita sociale.
Ogni cittadino è libero di fronte alla propria coscienza!!
Non esiste direttiva che può toglierti la dignità di essere umano.
La coerenza , l'onestà , la solidarietà , la libertà democratica di esistere sono i principali valori dell'essere umano e i 5 stelle ne han fatto parola d'ordine.

Pina Forli 11.12.13 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Avete mai sentito parlare del fenomeno della 100. esima scimmia?

Bisogna aver pazienza, tenacia, fiducia nel positivo e puntare ad arrivare alla "massa critica".

se un numero sufficiente di persone, ovvero una "massa critica", sperimenta una stessa esperienza di consapevolezza, ad un certo punto tutta la comunità di cui essa fa parte si sveglierà improvvisamente.

Ci sveglieremo da questo incubo e riusciremo a cambiare pagina.
Ci ritroveremo tutti insieme nelle nostre strade e nelle nostre piazze.

Succederà come per il muro di Berlino.
Sarà un'onda di marea.

Sarà bello rivedere le forze dell'ordine al nostro fianco senza casco. Loro ci saranno.


Luca Canessa, Genova Commentatore certificato 11.12.13 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questi politici ci sono o ci fanno?
quella dei forconi e' stata una manifestazione per lo piu' pacifica ma dettata dall'esasperazione ,dalla paura del futuro,oggi i padri pensionati cercano di mantenere come possono anche i figli,ma ahime' con le misere pensioni si stanno impoverendo sia i padri che i figli e la disperazione la fa' da padrona,letta e compagni che voleva che i manifestanti andavano in piazza con le mammolette?
oggi chi non ha piu' niente da perdere,a volte puo' perdere veramente la testa.....!!!!!!!vessati da anni da EQUITALIA,CENTINAIA DI MIGIAIA DI PERSONE CHE chiudono la partita iva non basta al governo per dire ....fermiamoci qui c'e' qualche cosa che non va'e befera si permette ancora di dire cazzate in tv ...sempre la storiella della evasione fiscale,caro attilio vai a prendere i soldi,miliardi che le case di slot machine non hanno pagato e condonate da capitan findus,befera purtroppo la gente ti odia al pari della fornero ma ancora non te ne accorgi?????attenzione esiste sempre la legge del contrappasso,e' inutile che appari in tv ogni volta che il governo ha paura di perdere sovranita' ,quella l'ha gia' perduta,chi ha porteto l'italia a questo punto sono stati questi ladri di stato e quindi dovranno pagare devono restituire il malloppo agli italiani alle pmi e famiglie che fanno la fila alle caritas.ma non vedete e non sapete che governo ,regioni,province e comuni hanno smantellato l'italia,rubando soldi a miliardi ai contribuenti,attilio...forse e' troppo tempo che fai il burocrate profumatamente pagato e' ora che smammi caro servo dello stato come ami definirti,tu e tutti coloro con stipendi d'oro e che difendete coi denti.

FEDERICO ERCOLE 11.12.13 18:08| 
 |
Rispondi al commento

I due difensori della legge che hanno denunciato Grillo , a parte la considerazione che devono essere strabici per non essersi mai accorti di quante volte leaders di partiti importanti hanno violato e violano le leggi, non hanno bene letto quanto Grillo ha scritto.
Invece di fare i paladini a senso unico se avessero bene letto e se avessero anche ben capito si sarebbero accorti che tutto l'articolo di Grillo era rivolto non a militari bensì a quei responsabili politici che indirizzano ed ispirano le loro azioni.
L'art.266 cod. pen. punisce l'apologia della violazione della disciplina militare laddove invece Grillo ha invitato coloro che dettano ai militari ed ai loro comandanti la difesa della casta di ispirare invece alle forze dell'ordine
la fratellanza con il popolo.
Per i due paladini predicare fratellanza sarebbe un reato.
Poi pretendono che uno non s'incazzi! Ma vaff'.....! E' il minimo che si possa dire contro questi sepolcri imbiancati che continuano a prendersela con chi vuole veramente ,e lo dimostra giorno per giorno concretamente, un cambiamento.
Purtroppo il cambiamento presuppone che il popolo italiano apra gli occhi e capisca chi difende i suoi interessi e chi invece difende i grandi patrimonìì .
Viva a lungo Grillo e vivano a lungo i grillini.

Pante Angelo 11.12.13 18:07| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUESTO è COLPA DI GRILLO E DEI SUOI SERVI "PARLAMENTARI" ISTIGA ALLA VIOLENZA E PORTA LA GENTE IN PIAZZA A CREARE GUERRIGLIE CIVILI, COSTRINGENDO ALTRI COMMERCIANTI TRASPORTATORI ECC, A BLOCCARE IL LORO LAVORO, SPERANDO DI OTTENERE QUALCOSA, MA COSI NON è, NON OTTERRANNO NULLA DI CERTO. SENZA PROPOSTE E SOLUZIONI , COSE CHE I GRILLINI FALLITI NON HANNO SOLO COSI SI POSSONO FAR NOTARE!!!!

MARIO CARTA 11.12.13 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'analisi di Beppe è reale. Senza l'appoggio delle
forze armate le rivoluzioni falliscono sempre.L'etica delle forze armate è sempre superiore a quella dei cialtroni che ci governano.

toni b., roma Commentatore certificato 11.12.13 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

appena ti assenti subito qualcuno ti cancella il post, pazienza.
continua però il servizio recupero commenti:

"Paolo Passoni Utente certificato 10 ore fa

NO, NO E NO! Totale disaccordo contro questa iniziativa. Esercito e polizia
devono continuare ad eseguire ordini. Se si schierano è colpo di stato vero
e assai probabile successiva dittatura. Niente è peggio della dittatura,
neanche questo nostro marcio sistema, che perlomeno non ci impedisce del
tutto di informarci, di scegliere con chi stare e quale forza votare.
Grillo vuole questo? Non credo proprio. O no?

Marco Di Biase 11 ore fa

un delirio egocentrico di onnipotenza e di fascismo!
In primo luogo usa l'imperativo con i vertici delle forze armate: "ordinate
....... di fraternizzare" .
In secondo luogo rappresenta gli uomini delle forze armate e di polizia
come servi ed automi, ai quali si possa ordinare per superiorità
gerarchica, quali sentimenti ed idee debbano avere.
Da ultimo, ma ce ne sarebbe ancora una sporta, disprezza, considerandolo
"degradante" il lavoro delle forze dell'ordine e invita esplicitamente alla
diserzione dal proprio dovere.
Italianissimamente­, il tutto, non dovrebbe avvenire per disobbedienza
civile, sopportando le conseguenze delle proprie convinzioni e del proprio
agire, ma con la copertura assolutoria dei vertici delle forze armate a cui
da pari a pari si rivolge.
Un esplicito invito alla codardia ed alla fellonia.
Ed ha il coraggio di dire in alto i cuori."

come si fa ad essere in disaccordo, specialmente quando nelle piazze ci
sono parecchie teste calde e tra queste anche alcuni che hanno perso gli
aiuti
di stato a cui si erano abituati e che vorrebbero ritornare ad essere di
nuovo clienti di questo
potere... mica cittadini. però queste teste calde cercano, e trovano, un
appoggio politico qualsiasi, in modo da testare, così, quanto sia grande la
loro capacità eversiva.
per fortuna in italia ci sono cittadini veri che non ci stanno e che
denunziano grillo.
auguri

para.guru 11.12.13 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Per finire il post di prima: se aspettiamo di avere il 51% cammineremo sulle macerie, proviamo ad essere il nucleo di un nuovo CLN che salvaguardi la libertà dei cittadini anche verso lo stato, la democrazia, la sovranità, il futuro. Dobbiamo pensare ad alleanze tattiche con altri con cui poi ci divideremo e confronteremo di nuovo, penso a B. e Renzi per la legge elettorale (facciamo una proposta a Renzie per approvarla in 7 giorni e vediamo che faccia fa!), ai movimenti che nascono nella società. Tornerà il 18 aprile, ma oggi è ancora 8 settembre, non mettiamo la nostra verginità davanti al bene del paese e soprattutto dei cittadini!

marco e. Commentatore certificato 11.12.13 17:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, in estate prevedevi che a settembre sarebbe scoppiata la rivolta sociale e tutti ridevano. A settembre non è successo niente e tutti prendevano per il culo. Adesso con tre mesi di ritardo la rivolta comincia, peccato che non è quella classica e attesa dei "proletari" ma quella della piccola e media borghesia. Come mai? perchè i proletari sono diventati cassintegrati, pensionati anticipati, morosi incolpevoli, immigrati in cerca di asilo, hanno trovato forze politiche e Chiesa che li proteggono e li adulano. A spese di chi? del suddetto ceto medio autonomo che non è protetto (niente indennità disoccupazione, sospensione mutui, ecc.) ma addirittura aggredito dallo stato con patrimoniali, TARES allucinante (in Toscana ai bar si chiedono 19.000 euro!), redditometro espropriativo, equitalia, burocrazia stile URSS. Questa gente ha perso lavoro, casa, ruolo sociale, dignità, sono solo "evasori" per repubblica e il corriere ma vanno alla caritas a mangiare. Odiano la casta, l'euro e l'Europa ma hanno necessità di politiche più immediate li sostengano. Allora il M5S cosa fa? Li appoggia, li contrasta, li osserva? Parlare ai poliziotti per non parlare ai manifestanti è una scelta ipocrita, se anche la casta sparisse e i nuovi politici lavorassero gratis non basterebbe perchè queste politiche sono sbagliate, occorre fare delle scelte politiche, individuare ceti e interessi da tutelare. Il ceto medio impoverito è lo spazio naturale del movimento come FN in Francia e altri movimenti in Europa, qui lo cercano B. con l'IMU e Renzie con le cazzate che dice. Insistere sui ceti deboli "classici" è sbagliato, questi continueranno a votare PD, sull'alta borghesia pure, tanto ha i soldi all'estero. Il nostro programma è da anni 90, parla ad una società affluente che non esiste più, la decrescita non è felice ma drammatica e iniqua (d'altro canto perchè chiedere dazi alla Cina se decresciamo felicemente?), sono in gioco democrazia e sovranità: cambiamo strategia e proposte.

marco e. Commentatore certificato 11.12.13 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo post non mi piace, é puro populismo, vuole indurre i poliziotti alla disobbedienza, cosa che inevitabilmente causerà gravi sanzioni alle persone che vorranno seguire l'invito. E' irrealizzabile e sembra una sparata tipo l'empeachment di Napolitano, che Grillo stesso ha definito uno slogan irrealizzabile. Ed ha un gusto insopportabilmente melenso.

paolo d. Commentatore certificato 11.12.13 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,

a proposito della protesta dei cosiddetti "Forconi", vorrei segnalarti (nel caso non lo avessi già saputo) lo spiacevolissimo episodio avvenuto alla libreria Ubik di Savona, dove alcuni manifestanti hanno invaso la libreria e urlato di "bruciare i libri". Stiamo attenti ad appoggiare incondizionatamente le manifestazioni dei cittadini (assolutamente legittime se pacifiche), quando c'è il rischio che esse sfocino in atti simil-fascisti di triste memoria. Questi Forconi non devono essere identificati con il Movimento 5 Stelle.

Silvia Fracchia 11.12.13 16:44| 
 |
Rispondi al commento

O QUI CI SI METTE D'ACCORDO CON FI SOLO PER QUESTA FASE...CIO FARE CADERE QUESTO GOVERNO DI CIALTRONI O QUI ANDIAMO A FINIRE MALE


qui non funziona niente di niente in parlamento c'è un branco di lupi assetati dal potere e dai soldi

FACCIAMO CADERE QUESTO SCHIFO DI GOVERNO CHE CI STA DISSANGUANDO

monica v., ferrara Commentatore certificato 11.12.13 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento dei forconi ricorda il Cile
prima del golpe.
La violenza senza testa è autolesionista

Claudio Pierantoni Commentatore certificato 11.12.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Non basta prendersela con i politici, sono troppo pochi....anche se azzeriamo loro lo stipendio non ci caviamo i soldi per garantire il reddito minimo di cittadinanza.
Ora bisogna fare luce anche sui dirigenti statali, regionali, provinciali, comunali, consiglieri di amministrazione di tutte le aziende partecipate statali e non che percepiscono decine e/o centinaia di migliaia di euro l'anno senza dare alcun servizio a cittadini. Ci vorrebbe un elenco da distribuire tra i Forconi... i vs. soldi sono finiti lì, nome e cognome...... andate a riprenderveli....

Alberto Fani, VIGEVANO Commentatore certificato 11.12.13 15:21| 
 |
Rispondi al commento

"Vi chiedo di non proteggere più questa classe politica che ha portato l'Italia allo sfacelo, di non scortarli con le loro macchine blu o al supermercato, di non schierarsi davanti ai palazzi del potere infangati dalla corruzione e dal malaffare. Le forze dell'Ordine non meritano un ruolo così degradante. Gli italiani sono dalla vostra parte, unitevi a loro. Nelle prossime manifestazioni ordinate ai vostri ragazzi di togliersi il casco e di fraternizzare con i cittadini. Sarà un segnale rivoluzionario, pacifico, estremo e l'Italia cambierà.
In alto i cuori."

Ma ghigg-o!!!Te gia u berettin comme a reua d'in caru? Te pan cose da dì? Ti gh'è avuo e ti ghe l'è ancon a poscibilitae de fa e cose comme se deve in Parlamento. A che zeugu zugghemm-u? Addescite Beppe e frenn-a che ti me pagi in deschinn-a
giuan da zena

giuan da zena 11.12.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, ho condiviso praticamente tutto fin qui.
Ma questo post andava meditato ancora un po' prima di pubblicarlo.
Immagino che la stanchezza e la fretta possono fare brutti scherzi, attenzione a non rovinare tutto, è quello che stanno aspettando e non vedono l'ora.
Dalle mie parti questo movimento non ha fatto altro che protestare con metodi mafiosi e delinquenziali, da codice penale.
Sono metodi lontani anni luce dai nostri modi e penso che nulla hanno a che spartire con il M5S.
Buon lavoro a tutti.

Jerry Spera Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.13 14:54| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

In un paese dove i cittadini si rispettano tra loro non ci sarebbe bisogno delle forze dell'ordine, quindi chiederei ai capi delle forze armate di sciogliere i ranghi, di rimuovere gli eserciti. Questo e' il traguardo di una civile convivenza! Purtroppo la polizia non appare cosi' benevola nella stragrande maggioranza delle volte (come ad esempio con i no-tav) quando si urtano determinati interessi. Forse la manifestazione dei forconi e' strumentale (e forse anche strumentalizzata)?

joelametta 11.12.13 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Ora, ha smesso da qualche minuto di parlare, alla camera (credo) un rappresentante del M5S (cognome)
Della Rosa .Un Onorevole efficientissimo,bravissimo e sopratutto VERO "PULITO" CHIARO nel riassumere tutti gli orrori che noi popolo abbiamo subito dal 2005.Questi sono i ragazzi che ci vorrebbero al Governo,basta con questi vari facce di tolla riciclati, questi sono dei veri politici che si dedicano a quello che serve al nostro paese alla nostra bella Italia.Il Signor Beppe Grillo sa scegliere bene i ragazzi di cui abbiamo bisogno.
Grazie Onorevole Della Rosa.

alegna d., argenta Commentatore certificato 11.12.13 14:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ranzi sei un pover'uomo! Ancora tiri avanti con la storia degli alieni e del M5S che invita i NO TAV a picchiare i polizziotti. Sei un povero ignorante, presuntuoso, senza cultura. La tua laureetta in giurisprudenza con tesi sui soliti politicanti la dice linga. Sei passato dagli oratori alla DC alla Margherita, al PD... Sei il Berluschino della sinistra. Grande comunicatore di BALLE! Sei degni di chi come Berlusconi ti apprezza. Che abisso fra te e Rodotà, fra te e Luigi Di Maio, fra te e Alessandro Di Battista. Fra te e Rodotà non basta a colmare la distanza l'intero universo. Ecco qual'è oggi la profondità di pensiero del PD. Tu ed il PD vi reggete sulla censura, sulla propaganda e sulla TV e stampa asservita.

Gianni Barbotti Commentatore certificato 11.12.13 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei complimentarmi con quei poliziotti che si sono tolti il casco, sono come noi! Bravi, non andate contro la gente che vuole cambiare per il meglio il paese, e sono d'accordo con Grillo quando dice di non proteggere quei politici collusi con fatti di criminalità.

Verdirosi Ercole 11.12.13 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Viaggio a Roma.
Abolizione, per volontà popolare, dell'immunità parlamentare a tutti i parlamentari.
Arresto "civile" da parte dei cittadini di quei parlamentari inquisiti e consegna alla magistratura per regolari processi penali e civili con restituzione dell'indebito arricchimento.
Indizione di nuove elezioni (con mattarellum) con candidati non pregiudicati.
Voilà

Nicola Pasqualato 11.12.13 13:20| 
 |
Rispondi al commento

ALICE CASCO.
L'Islanda ha si e no duecentomila abitanti.
Cosa cambia?
Tutto.
Non faccia come quegli idioti che venerano le Democrazie Nord europee che hanno una popolazione pari ad una nostra grande città.

Lady Dodi 11.12.13 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo. GRIIIIIILLLOOOOOOOO!!!!
Mi legga! La prego mi legga.
VOGLIO SAPERE PERCHE ANZICHE CONCENTRARSI SULLE PICCOLE CAZZATE DI QUESTO PAESE NON RACCONTA AI SUOI PARGOLI IN PARLAMENTO E IN GIRO IN TUTTA L'ITALIA CHE L'ISLANDA HA DECISO DI NON ACCETTARE LE IMPOSIZIONI DI FMI E BCE ED È USCITA DALLA CRISI A FURIA DI RIVOLTE POPOLARI, IL 93% DELLA POPOLAZIONE HA VOTATO PER NON ACCETTARE PRESTITI DALLA BCE CHE SAREBBERO RICADUTI SUI CITTADINI STESSI ED È STATA SCRITTA UNA NUOVA COSTITUZIONE. L'ISLANDA OGGI È UNO DEI PAESI PIU PROLIFICI AL MONDO ED HA SUPERATO LA CRISI. LEI CHE HA LA VISIBILITA' MEDIATICA PER RACCONTARE LA VERITA' PERCHE NON LA DICE?! E VOI CHE LEGGETE IL BLOG DI GRILLO PERCHE ANZICHE FARE LE PECORE CIRCUITE DAL LUPO NON ANDATE A CERCARE QUESTE INFO E COMINCIATE A PENSARE A COME SALVARVI LA VITA?!

Alice casco 11.12.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENZIONE ATTENZIONE!
DOPO I FORCONI ARRIVANO I BARONI!!!!!

Lady Dodi 11.12.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

BEATO TE GRILLO CHE CON IL TUO BLOG HAI RAGGIUNTO GLI ITALIANI, IO SONO PIU' DI 20 ANNI CHE SCRIVO AI GIORNALI, AI CAPI DELLE FORZE ARMATE,A CHI POTREBBE VERAMENTE DARE UNA MANO A CAMBIARE LE COSE. NEL 91 HO PORTATO A PALAZZO CHIGI DUE RIFORME : ELETTORALE E FISCALE. SE L'AVESSERO ATTUATE L'ITALIA SAREBBE LA PRIMA NAZIONE EUROPEA, MA DATO CHE PORTAVA A SACRIFICARE PIU' DEL 50% DELLA CLASSE POLITICA, DOPO POCHI GIORNI ERA CARTA DA GABINETTO.
DA EX MILITARE E DA EX COM.TE PILOTA HO SOLO UN'IDEA: MANDARLI A CASA TUTTI SENZA PENSIONE, SENZA LIQUIDAZIONE ED ORDINANDO ALLA GUARDIA DI FINANZA UN CONTROLLO FISCALE A LORO,AI LORO GENITORI,AI LORO CONIUGI ED AI LORO FIGLI E NIPOTI. SONO SICURO CHE IL DEBITO PUBBLICO SI RIDURREBBE DEL 50%. PROVARE PER CREDERE.


Leggo sempre con molto interesse i tuoi commenti che condivido. Grazie.

Alessandra Mammola Commentatore certificato 11.12.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

beppe sul forum termometro politico c'è un certo brunik che ogni giorno inserisce una discussione nuova in cui ti chiama PREGIUDICATO, MAFIOSO, ASSASSINO, E ALTRI TERMINI CARINI. Io ho tutte le schermate, è ori reagire a questi teppisti a libro paga del piddì.

maurizio d., ao Commentatore certificato 11.12.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

http://lasentinella.gelocal.it/cronaca/2013/12/11/news/forconi-32-denunce-per-i-blocchi-stradali-1.8280486
ecco i poliziotti-amici: 32 denunciati x blocchi stradali

maurizio d., ao Commentatore certificato 11.12.13 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Il racconto della verità è molto parziale. Tutti i media attaccano Grillo e il M5S perchè sono le uniche voci di verità contro il falso evidente.
Mi piace rammentare a tutti, però, che la protesta non deve compromettere il lavoro di tutti quei piccoli imprenditori che per paura di danni chiudono la saracinesca al passaggio dei cortei. La civiltà prima di ogni cosa e no deciso a qualsiasi forma di violenza.
Solo con mezzi democratici e civili abbatteremo una casta inutile e al tramonto della sua epoca.

Amelio Rossi, Milano Commentatore certificato 11.12.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

non ho dormito tutta la notte al pensiero che l'intervista di LenzieRetta l'avevo gia' vista..
Conti al posto di Floris ... guardate .. https://www.youtube.com/watch?v=BzbXhRYeU10

Gab Riele Commentatore certificato 11.12.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Beppe non ti mettere al livello di Berlusconi cavalcando la protesta popolare...per essere un seguace di Ghandi canti fuori tono...smettila di gettare benzina sul fuoco,una volta tanto cerca di non fare il pagliaccio! te lo dice un iscritto al tuo movimento che comincia a non credere più alle tue sparate!

Renzo Doria Miglietta () Commentatore certificato 11.12.13 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I SOGNI DI "HENRY PALLE D'ACCIAIO" E LA SECCHIATA DELLA CORTE DEI CONTI.
Ahahah!!! mentre "Henry palle d'acciaio" illustra alla Camera i suoi sogni, promette aumento del Pil, uscita dalla crisi e crescita sicura, una secchiata gelata gli arriva dal presidente della Corte dei Conti. "I segni di ripresa dell'economia italiana - avverte infatti nel discorso di insediamento Raffaele Squitieri - sono accompagnati da segnali inquietanti di deflazione che rischiano di appesantire il debito. Oggi, insieme ai primi timidi segni di ripresa della domanda aggregata, si scorgono, peraltro, anche negli indici dei prezzi, segnali inquietanti di deflazione, i quali preoccupano - conclude Squitieri - non solo per l'immediato portato recessivo, ma anche per l'effetto di appesantimento del debito, di tutti i debiti, centrali, locali, privati"

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 11.12.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Beppe hai ragione e condivido con te quello che scrivi ....chi ti attacca (come renzie) è un politologo che in realtà non gli interessa niente dei problemi del paese....cercano di salire sul carro dicendo che faranno le riforme ....ma niente cambia se non si dimettono o li mandiamo a casa alle prossime elezioni... dipende da noi cittadini ...cambiare il sistema politicomafioso di questto paese....un saluto a Grillo ed ai suoi grillini!!!

Francesco Pertici 11.12.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei rispondere a chi scrive che anche i nostri cittadini in parlamento sono delegittimati :
È vero hanno ragione!
Ma la loro stupidità non gli permette di CAPIRE che tra noi è gli altri c'è un ENORME DIFFERENZA.
Qual'è??
È che NOI siamo disposti a dimetterci, gli altri NO,
NON CI PENSANO PROPRIO.
È questa la differenza che cambia le cose.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 11.12.13 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlo da "quasi disoccupato", perchè ormai le tasse e i costi imposti da questi politici non permettono più di lavorare, e da padre di un bambino di 3anni.
Come lavoratore sono pienamento d'accordo con il movimento di protesta che si stà diffondendo ma come genitore penso che se c'è possibilità di lavorare allora non bisogna intralciare il lavoro degli altri ma di bloccare le istituzioni provincie/regioni, parlamento e senato!
Fate i presidi davanti a questi luoghi e non fermate gli italiani che cercano di tirare a campare.
Tanto in quei luoghi già non lavora nessuno quindi non danneggerete gli altri che sono nella vostra situazione.
Grazie.

Mario85 R., Milano Commentatore certificato 11.12.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe è vero che dei normali cittadini ti hanno denunciato per aver istigato le forze dell'ordine a disubbidire??
Spero di no, perché la pena può essere fino a 5 anni di reclusione.
Però, se così fosse, mi rendo conto che siamo odiati da tanti.
Ci stanno distruggendo con le parole.
Guardare la tv, sentire quello che dicono di noi, di te, mi istiga alla violenza.
Sono loro che scatenano reazioni violente, loro, con le loro bugie, con le loro diffamazioni.

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 11.12.13 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non devo proprio difendere io il pensiero di Grillo ma è chiaro che ha preso ispirazione dall'atteggiamento dei poliziotti che si son tolti il casco (per me non perché volessero solidarizzare con i cittadini manifestanti ma ,perché si son spaventati e hanno avuto questa giusta intuizione per sedare gli animi).
In realtà qui protestare è diventato da eversivi: dai fastidio e non devi creare tensione e paura.
I suicidi e la povertà che gli italiani stanno subendo per colpa di una classe politica inesistente però non interessano a quelli che non vogliono questi disordini ? Morte tua veta mea?
Non si manifesta e protesta con la calma: la storia insegna, come si sa che chi crea morte non sono i manifestanti con la responsabilità precisa di far sentire la loro rabbia , bensì: infiltrati di qualsiasi movimento poliitico nonché anarchici ,per creare destabilizzazione di matrice terroristica, ma si sa anche questo. E allora chi pensa il contrario?
Per anni si è detto che gli italiani non avevano le palle per rivendicare i propri diritti come fu per la primavera araba e, ora che si stanno svegliando perché questo paese che si è desertificato per loro non vanno più bene?

Alessandra Mammola Commentatore certificato 11.12.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

@ Alessandra 10,30

Se mi permetti: non discutere mai con un idiota, ti costringe al suo livello e ti batte con l'esperienza


:))

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 11.12.13 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, continui a dare l'impressione di "pressappochismo" e di "ambiguità" che, per molti, si traduce in "demagogia" e "populismo".

Ora il tuo Movimento è in Parlamento, quindi: CHIAREZZA, TONI ADEGUATI, MASSIMA ATTENZIONE AL VALORE E AL PESO DELLE PAROLE, PENSARE ED AGIRE

e poi porta avanti le tue idee con i "paraocchi" e i "paraorecchi", non nel senso di non tener conto degli altri e delle loro opinioni, ma nel senso di "farteli scivolare". Vuoi un Paese migliore o vuoi una gratificazione personale? Se vuoi un Paese migliore devi andare avanti come un ariete; se vuoi una tua vittoria personale, allora continua con il "pettegolezzo politico": la Tv disinforma..., l'Unità o Repubblica o il Giornale dicono che....., Renzi è falso, Letta non ne parliamo ( è il nipote di suo zio, che scontatezza!), siamo in dittatura, Napolitano.. i pannoloni e le badanti, ecc. ecc.

In questo modo non ne esci neppure tu.

marina s., roma Commentatore certificato 11.12.13 11:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiunque agirà con fatti concreti nell'interesse generale del Paese avrà il mio appoggio ed il mio plauso ...

Chiunque sia ... foss'anche Renzi ...

Ma fino a quando non avrò visto le "prove" di tali comportamenti ... fino a quando si tratterà solo di vuote "parole" ... fino a quando non si vedranno i primi positivi "risultati" ...

... permettemi ...

(visti i precedenti) di DUBITARE FORTEMENTE di uno come lui ...

Le promesse le sanno fare tutti ...
... mantenerle (o provare a farlo) è una virtù degli ONESTI ...
... Vedremo ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uèè..."ciccio hitler": "I partiti sono anch'essi delegittimati"
Quindi anche il tuo movimento.
Continui a perdere OTTIME occasioni per stare zitto.

Riccardo Freato 11.12.13 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premetto che difendo con le unghie l'operato del M5s.E' una settimana che cerco di capire questa manifestazione e non ho certo ascoltato ciò che dicevano i telegiornali;avrei voluto fortemente partecipare!!ma la matrice fascista purtroppo è chiara, si parla di governo militare (su fb forconi) e si micacciano negozi (riferito anche da amici);infatti a Torino si sono sprecati saluti fascisti sotto la regione.E combinazione, proprio in questa manifestazione, i caschi vengono tolti .. non alla Diaz, non in Val Susa.Ma sta partecipando sicuramente tanta tanta brava gente semplicemente esasperata che nulla ha a che fare con loro.Saranno usati però??Questo mi preoccupa! Sarebbe stato importante che Beppe,nell'intenzione condivisibile di un messaggio di unione nelle lotte, sottolineasse perlomeno le perplessità sulla radice della manifestazione, condannasse determinati episodi e facesse un netto distinguo dei partecipanti

katia b. Commentatore certificato 11.12.13 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

faccio parte anche io del comparto sicurezza(vigilanza privata)ma sono prima di tutto Italiano ed aspirante cittadino della futura Repubblica si spera non la terza ma la prima autentica.libertà uguaglianza fraternità.

claudio masiello 11.12.13 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che le forze dell'ordine si tolgano il casco e solidarizzino con "i forconi" e se lo tengano bene in testa quando devono manganellare operai, studenti e no-TAV! No, io italiano non intendo affatto solidarizzare con "queste" forze dell'ordine! Lo facesse, assumendosene la responsabilità, chi intende demagogicamente strumentalizzare qualsiasi movimento, anche quelli infiltrati e strumentalizzati dai fascisti e (forse) anche dalla mafia!

Donato Paradiso 11.12.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, prima minacce squadriste ai giornalisti "ostili" ora richieste di insubordinazione alle forze dell'ordine, Come è caduto in basso lei e di conseguenza il movimento o il partito di cui lei è capo!!! Faccia proposte politiche, non mascheri la sua inettitudine che ha portato al nulla i voti avuti, con proposte irrecivibili dai più! La polizia non difende i politici, difende lo stato cioè tutti i cittadini. Nelle fattispecie difende i cittadini che vogliono andare a lavorare e che non possono andarci per i blocchi stradali illegali, i commercianti che a Natale vorrebbero lavorare e che si vedono costretti a chiudere per non subire danni, i proprietari di macchine che vengono incendiate o danneggiate nel corso di queste "civilissime" manifestazioni e soprattutto difendono le città dalla distruzione e messa a fuoco indiscriminati vedi la sua Genova o Roma...
La smetta di dire cose insensate per favore per non dire altro e si ricordi che un giorno potrebbe aver bisogno pure lei della polizia se portasse il paese allo sfascio...
Ripeto faccia il politico non il Masaniello di turno che sappiamo bene come finì...
Si ricordi che lei ha una grande responsabilità nei confronti di tutti gli italiani e soprattutto di quelli che incautamente lo hanno votata.
Cosi facendo ha superato in negatività gli stessi politici che ha sempre criticato.
Ha tutto il tempo per rendersi veramente utile al paese ed agli italiani.
Cordiali saluti
Pietro

Pietro D'amato 11.12.13 11:11| 
 |
Rispondi al commento

QUERELE 1
QUERELE 2
QUERELE 3
QUERELE 4, ALL'INFINITO, DOBBIAMO RENDERGLI LA VITA UN PO' PIU COMPLICATA, SE NO CONTINUERANNO A MENTIRE SPUDORATAMENTE.
GRANDE BEPPE: FAGLI UNA BELLA QUERELA.

Marcovinicio d., milano Commentatore certificato 11.12.13 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Forse si saranno rotto il cazzo anche i poliziotti!

Angelo Back, Napoli Commentatore certificato 11.12.13 10:58| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno mi sa' dire cosa ce' di vero?
https://scontent-a-lhr.xx.fbcdn.net/hphotos-prn1/1471801_10202737359981344_1396046184_n.jpg

enrico pizzamiglio 11.12.13 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi ero sintonizzato da poco sul radio capital, nel momento in cui chiedevano ad un ascoltatore se si dissociasse dalle mafie, in merito alle manifestazioni degli ultimi giorni. Mi sembra di aver capito che tali manifestazioni che si stanno svolgendo in molte città italiane, vengano incentivate da associazioni poco trasparenti. Questa è una cosa assurda, non capisco cosa c'entra la mafia(?) e la legittimità della domanda, soprattutto. E' mai possibile che in questo Paese, ogni qualvolta , ahimè rarissime volte, i cittadini Italiani protestano lecitamente perchè le cose non vanno bene, bisogna tirare in ballo mafia, black block, e quant'altro?
Hanno poi detto che il compito dei media non è quello di stare dalla parte dei cittadini ma di riporate notizie ... quali notizie? di chi?
Hanno mai chiesto in diretta radiofonica a Giulio Andreotti "lei si dissocia dalla mafia?".
Mi sembra altresì squallido far finta di nulla, così come hanno fatto loro di radio Capital, discriminando in maniera sommaria la protesta, ormai di centinaia di migliaia di cittadini. Molti media sono sempre più palesemente indifferenti, così come i "nostri" politici, alle reali esigenze e indignazioni del Paese, al punto da negare l'esistenza di tali malesseri.
Allora i suicidi di tanti imprenditori Italiani possono anche essere raccontati come gesti di follia isolata, senza motivi reali.
Io credo che sia arrivato il momento di smetterla, davvero! Il fatto è che ormai da anni, tanti mezzi di informazione non fanno più il proprio dovere, riportare notizie in modo chiaro e imparziale. In realtà pochi lo fanno. Credo che invece le notizie di molti media siano palesemente manovrate e studiate. E' chiaro che non esiste nulla di imparziale nei mezzi di informazione e che il primo passo per allontanarsi dall'Europa, lo hanno fatto loro.

luigi i. Commentatore certificato 11.12.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Nel Pd esiste una sola regola "USA e GETTA". Dopo Veltroni,Franceschini,Bersani, Epifani è arrivato Renzi durata massima da segretario 365 giorni o meno, nel 2015 ci sarà un'altro. Un partito che si comporta in questa maniera non vuole nessun cambiamento, sono peggio di Berlusconi.Il progetto è : tutto deve restare come prima ! Napolitano insegna.

pietro tozzi, vico del gargano Commentatore certificato 11.12.13 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OSCENITA’ TELEVISIVE.
Accendo il televisore. E appare “Henry palle d’acciaio”, ovvero l’incubo diurno. “Caro Gesù Bambino, prometto di essere buono…”. Ricordate la letterina di Natale che i bambini erano costretti a scrivere? “Henry palle d’acciaio” non è più un bambino, ma ugualmente ha voluto leggere la sua letterina piena di buone intenzioni. Non lo ha fatto davanti ai suoi cari, ha preferito farlo prima alla Camera e poi al Senato. Terrorizzato da Grillo, come sempre tanto fumo e niente arrosto nelle sue parole. Cambio canale, ed ecco lo show del renziano Ernesto Carbone ad Agorà. Tra le perle del suo repertorio anche questa: “Molti manifestanti sono delinquenti che non hanno pagato le tasse e perciò sono stati costretti a chiudere le proprie aziende…”. Su Raitre poi spunta Nicola Latorre, il neorenziano da una vita in Parlamento. Con una bella faccia tosta detta la ricetta delle cose da fare per neutralizzare il malcontento presente nel Paese. Imperativo categorico: “Non raccontare favole”. Ahahah!!!. Ma il top delle oscenità verbali lo fa registrare Claudio Velardi. Ospite di Coffee break su la 7, l’ex comunista benestante con villa a Capri ed ex assessore di Bassolino si lascia andare così : “A me i forconi fanno schifo! Sono forze plebee e inquietanti”. Bravo, 7+. Per questa mattina è decisamente troppo. Fatto il pieno di stronzate, spengo il televisore.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 11.12.13 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Nello STATO DI ROVESCIO, i "timonieri" di una nave
alla deriva, delirano e come sempre girano la frittata.

Il capo cricca: "bisogna tagliare le ridondanze della politica". Tagliare le ridondanze? Ma comincia tu che spendi come il Re Sole e dici solo cazzate, ma con viva e vibrante soddisfazione. Si la tua!

Il tosco/abruzzese: "le istituzioni esigono rispetto". Esigono??? Ma porcaputtana, nel mio paese (che dovrebbe essere questo) il rispetto non
si esige, si conquista.

Per favore, qualcuno mi dica se le parole hanno
ancora un senso, o se invece vengono buttate li a caso, come vengono vengono, tanto (si pensa) il popolo è composto da baluba, che della parola intendono solo il suono, non il contenuto ne la significanza.
In questo caso, W gli analfabeti!!

Certo che queste scatole parlanti hanno ancora la
capacità di rovinarmi la giornata.
Ecchecazzo, tutto ha un limite!

www.beppe.siempre

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 11.12.13 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un parlamento di ABUSIVI voterà una fiducia ABUSIVA ad un governo di ABUSIVI nominato da un DESPOTA ABUSIVO !!

scandalo 11.12.13 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena letto l´articolo di Beppe sui polizziotti che si tolgono il casco.
Andiamo nelle piazze italine con il casco e togliamoci tutti il casco.
In alto i nostri cuori.

Fabio Marcelli 11.12.13 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Principi fondamentali della nostra costituzione

1. L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro.
La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione.

2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.

3. Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali.
È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e la uguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.

MORALE DELLA FAVOLA: SIAMO IN DITTATURA!

Paola L., Verona Commentatore certificato 11.12.13 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Lo sento parlare stamattina Letta jr , hanno paura che per colpa loro il popolo si ribelli.
le privatizzazioni non sanno da fare.
Tutti sappiamo dove finiscono i soldi delle autostrade Italiane , privatizzate .
La storiella di andare a risanare il debito pubblico svendendo fincantieri o Ansaldo , e tutta una truffa a noi Italiani.
Con l'avvenuta presa del potere del Pd , adesso è il turno di DeBenedetti, che tutti sappiamo acquista beni dello stato senza soldi , per poi farli fallire intascando il più possibile( le prove ci sono basta collegarle).
Il popolo non vi vuole , dovete andarvene.
Solo il fatto dei 98 miliardi ai giochi d'azzardo( perchè questo sono)condonati mentre il popolo muore di fame., doveva essere motivo di rivolta.
Non basta a buttare soldi per opere inutili , come il nuovo gasdotto, in Puglia ( e se l'Albania si rivolta che facciamo costruiamo un altro come quello della Libia in rivolta. Invece di investire in rinnovabili , con tutti i soldi che vogliono spendere, arriveremmo entro qualche anno all'autosufficienza energetica, siamo straricchi di sole, vento e abbiamo i vulcano piu grandi al mondo.
Tutte queste risorse solo per accontentare un ladrone come De Benedetti.
Negli ultimi anni abbiamo dovuto accontentare un altro signore che si chiamava Berlusconi.
LìItalia e stata comprata da due clan.
A destra il clan Berlusconi e a sinistra il clan De Benedetti.
E nessuno in Italia mette in relazione questi due signori, anzi ci hanno raccontato che erano nemici guirati. Ecco perchè è stato voluto il porcellum, perche questi due signori , per non spendere altri milioni per comprare i nuovi eletti, mettevano in lista tutti quei politici che avevano già sui propri libri paga.
Questo è successo negli ultimi 20 anni , la spartizione dell'Italia .
Qualche magistrato sveglio se ci siete è facile mettere insieme le cose che dico.
Inoltre per il danno fatto all'Italia da questi signori dovrebbero essere pignorati tutti i beni sia in Italia sia nel mondo

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 11.12.13 10:42| 
 |
Rispondi al commento

rai new 24 ore 10.33 una psicopseudogiornalista del unità da cercando di sputtanare il m5s e i moti popolari con una faccia da oca giuliva

graziano ., pisa Commentatore certificato 11.12.13 10:40| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

paoloest21 11.12.13 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Quello che irrita di MR Bean Renzie
e' non solo copiare dal programma del 5 Stelle ma il suo sciacallaggio a discapito del Movimento stesso( sirene chip e quant'altro) il mentire sulla mancanza di proposte dei nostri rappresentanti e poi vorrebbe magari un appoggio esterno del 5 Stelle, che maschera Fonzie.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Agorà ... tanto per non smentirsi ... (70° posto ...)

Il grande giornalista Gerardo Greco (schierato ??? ... ma certo che no !!!) fa passare il microfono ad un manifestante (tra i solo 12 presenti davanti a Monte Citorio) che testualmente dice che "sono stanchi che si parli solo di Berlusconi e di RENZI e che si faccia qualcosa per l'Italia ..." ...

Tornato in studio ripropone il quesito al politico di turno (La Ravetto ... una faccia nuova in TV ...) e sapete come lo fa ???

anche qui cito testualmente ... "la gente è stanca che si parli solo di Berlusconi e di GRILLO ..." ... !!!

Lapsus o ...

Che cavolo centrava GRILLO ???

Nessuno lo aveva menzionato ... in TV c'è una fastidiosa inflazione di Renzi ... sta ovunque ... manca solo nelle previsioni del tempo ...

Questa è l'informazione in Italia ... alla lunga diventano fastidiosi ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 10:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici, sono felice che finalmente qualcosa sta cambiando dentro di noi e che ci stiamo finalmente svegliando.Penso che questi ragazzi/poliziotti siano persone come noi sfruttate e derubate e anche ricattate del ruolo che rivestono, che il mettersi dalla nostra sia una scelta giusta anche per loro e per tutti....dobbiamo lottare insieme questa classe politica che ci siamo tramandati da vecchie generazioni adesso siamo arrivati al limite dobbiamo mandarli a casa.Oltre che una cittadina ITALIANA sono sopratutto una mamma che difende le proprie figlie e che non vorrebbe mai lasciare in questo paese infame che e' il nostro e non il loro.Quindi mamme armiamoci di grinta e andiamo sotto al parlamento a difendere i nostri figli e reclamare una vita migliore.....Sabato 21 ore 11 per tutte le famiglie e chi vorra' partecipare senza violenza per far sentire la nostra voce ....CI SARETE?

Cinzia T. Commentatore certificato 11.12.13 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Utilizzano il loro potere solo per poter dire le loro bugie. Sono degli arroganti non adatti a servire il popolo. Mistificano la realtà a proprio piacimento. Ma chi ci crede più?

Governo: Letta attacca Grillo, basta avallare la violenza

ROMA (MF-DJ)--Enrico Letta attacca Beppe Grillo in Aula alla Camera. Non nomina mai il leader del Movimento 5 Stelle, ma critica duramente le ultime dichiarazioni dell'ex comico genovese e incassa applausi convinti da parte dell'emiciclo.

"L'Italia e' oggi una societa' fragile e stordita dalla crisi, e' pero' nello stesso tempo una societa' pronta, dopo tanti sacrifici, a ripartire. Ô nostro compito, anzi e' nostro obbligo, anche generazionale, guidarla in questa ricostruzione" afferma il presidente del Consiglio, secondo cui governare "per me e' un privilegio e un dovere insieme, perche' questo e' il Parlamento della Repubblica, perche' le istituzioni esigono rispetto, lo esigono sempre e lo esigono a maggior ragione in un tempo cosi' amaro, nel quale sempre piu' spesso si tenta di immiserire quest'Aula con parole e azioni illegittime".

Letta osserva "parole e azioni figlie di una cultura politica che mette all'indice i giornalisti, avalla la violenza, vuole fare macerie degli edifici stessi della democrazia rappresentativa, arriva a incitare all'insubordinazione le forze dell'ordine, che invece io qui voglio ringraziare davanti a voi e al Paese, per la fedelta' indiscutibile ai valori repubblicani che dimostrano ogni giorno". ren carlo.renda@mfdowjones.it

(END) Dow Jones Newswires

Pantomima Rossa Commentatore certificato 11.12.13 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Blog

Mi chiedo come combattete i poteri forti, quelli che decidono la finanza mondiale. Per questo per vedervi all'opera vi chiedo gentilmente di linkare gli streaming di:

1) Incontro ambasciata americana (Crimi Lombardi)
2) Incontro ambasciata cinese (Grillo Casaleggio , ci sono le foto in rete non ci provate ;) )
3) Incontro Becchi Silvio ad arcore (nessuno ha smentito da una settimana)

Non mi interessano altre risposte od insulti ma lo streaming.
Cordialmente

Gab 11.12.13 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo i "non vedenti" dei nostri attuali politici non riescono a capire la pericolosità del momento. Putroppo la politica del non decidere nulla, porta all'esasperazione dei cittadini. Nulla si decide perchè chi ha questo compito si trova con la pancia piena e benchè la nazione sia in crisi ancora oggi mangia bene, ha poche preoccupazini e soprattuto non si interessa dei problemi di gran parte della nostra popolazione italiana. Levata di scudi di tutti i massimi esponenti della partitocrazia italiana, tutti allarmati dalle parole di Grillo e tutti con il dito puntato verso di lui, come se lui fosse il fomentatore del caos. Ma che facce toste!!!!! Anche i due ultimi governi, tecnici o larghe intese che si vogliano definire, non sono riusciti a concepire che ristrettezze, umiliazioni e sacrifici per tutta la popolazione italiana, senza un euro di diminuzione della spesa pubblica e dei lori cospicui guadagni. Vergogna, vergogna!!! Vergognatevi di richiedere rimborsi, vergognatevi di andare in giro con le auto blu anche quando non vi considera più nessuno. Vergognatevi di spendere soldi pubblici per mandare fiori alle amanti oppure fare campagne elettorali, vergognatevi!! Sarete in grado di parlare delle forze dell'ordine quando avrete il coraggio di trattare questi uomini con il rispetto che si meritano e con l'onestà con la quale loro mettono a repentaglio la propria vita per fedeltà allo stato. Perchè non va Alfano o Renzi in piazza a menare ai cittadini disperati, perchè non provano loro a spiegare tutti i tradimenti, gli sprechi ed i lordi inciuci della politica. Spero veramente che a parte le parole usate questa situazione sia di stimolo al buon senso e che a prescindere dalla stabilità o meno dell'attuale governo, almeno si metta mano alla soluzione dei problemi primari dell'attuale crisi economica. Invece di fare dichiarazioni idiote, mettete mano al vostro portafoglio e pagate benzina e divise a tutti i vostri agenti,non aprite bocca solo per i vostri interessi.

andrea c., valbrembo Commentatore certificato 11.12.13 10:31| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog!!!
non avrò molto tempo per il blog oggi ma... una cosa la devo dire, anzi RIBADIRE:

E' cominciato l'attacco frontale ed illimitato di renzi nei riguardi del movimento... come tutti aspettavamo che succedesse. Il problema è solo e sempre uno, cioè questo pazzo, bugiardo , diffamatore può stare le sue due belle ore nel salotto di una trasmissione a diffamare e a dire tutte le bugie che vuole sul movimento, senza contradditorio, senza nessuno che stia li a contrastare i suoi attacchi dimostrando e mostrando la verità!!!!
Noi non ci siamo nelle trasmissioni tv e quindi non ci siamo proprio per quelli che la guardano e che prendono come verità le parole di renzi!!!
Ma quand’è che ci sveglieremo? Quand’è che reagiremo e ci difenderemo come sappiamo fare benissimo?
Mi sto seriamente stancando di dovermi “arrampicare sugli specchi” quando discuto con la gente, perché la discussione diventa impossibile quando l’altro non ha minimamente idea di ciò di cui io parlo…
Insomma, ci dobbiamo attivare, dobbiamo informare il più possibile, perché questo è lo spirito del movimento. Ma il movimento in questo non ci aiuta affatto anzi ci mette in seria difficoltà…
Sta diventando impossibile e con renzi all’attacco ragazzi…. Rischiamo davvero grosso!!!
Baci a tutti

alessandra c., roma Commentatore certificato 11.12.13 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il "nuovo" che avanza...

di riffa o di raffa
quello sgorbio di gad vermer
è riuscito ad infilarsi
nella nuova assemblea nazionale
del pd(meno elle) dell'ebetino !

uahhahah :)

questa roba riciclata qua, sì
che farà il bene del paese...

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.12.13 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, ti avrei scritto volentieri queste cose in privato perchè non amo la visibilità sui blog, ma vorrei ora proprio dirti che per rendere buona l'Italia e far buona politica bisogna sì distruggere il marcio, ma non distruggere le città e le istituzioni. Le istituzioni vanno tolte dalle mani di chi non merita, lasciandovi chi merita e riempiendo i posti degli affaristi con altre persone valide per il paese. Ciò che non bisogna fare è invece agire in maniera distruttiva indistintamente, e cavalcare movimenti che hanno si avuto inizio dal malessere degli italiani ma che non devono essere strumentalizzati ed indirizzati a diventare guerriglia. Il Paese ha bisogno di altro, ha bisogno di buona politica che raccolga tutto il buono del passato e lo usi per correggere gli errori e far bene per il paese. Non si ha bisogno di distruggere tutto per lasciare il deserto..
Se veramente si vuole agire per il paese bisogna cercare di lavorare per costruire ciò che manca e ricostruire ciò che si è perso, non cercare invece di distruggere ciò che rimane.

Salvatore Lupia

Salvatore Lupia 11.12.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piercamillo Falasca ha denunciato Grillo per questo post (art. 266 codice penale "Istigazione di militari a disobbedire alle leggi"):

https://www.facebook.com/piercamillo.falasca/posts/10151803424620966

aaldo a. Commentatore certificato 11.12.13 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Europa ha rotto i coglioni!

Secondo la logica PERVERSA dell'UE, se ci stacchiamo dall'Europa e aderiamo all'Unione Africana, diventiamo... la germania!

Contano i rapporti di forza e basta? Niente solidarietà? Allora non siamo uniti, siamo colonie della germania, e in mano al sistema bancario con la moneta sovranazionale!

Niente debito federale e niente aiuto per i migranti dall'Africa? Dobbiamo solo versare ogni anno miliardi alla cassa comune? Niente reddito di cittadinanza ma solo tassa di cittadinanza? Allora l'Italia non esiste più!

Dobbiamo uscire dalla moneta unica, l'euro in mano alla bce sta disintegrando l'Italia.

Occorre che l'Italia abbia una sua moneta, che stampi, che manovri, senza essere impiccata dai burocrati dell'UE! Ci dicono cosa fare col tono degli strozzini!

FUORI DALL'EURO, COME L'INGHILTERRA, PER ESEMPIO!

gennaro esposito 11.12.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Auguro a Renzi di fare la fine naturale di tutti i palloncini gonfiati ad aria che volano troppo in alto...

f.g-torino

franco graziani 11.12.13 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Renzino non molla la poltrona di Sindaco.
La tradizione continua....

simone stellini Commentatore certificato 11.12.13 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guardando le cose dall'estero l'Italia pare un paese allo sbando in questi giorni.
Altro che unita', appare disgregato come non mai.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 10:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè i nostri cazzi di cittadini quando merda letta ha detto che Grillo incita alla violenza non si sono totli i pantaloni e lo hanno offeso quell''omuncolo di merda?

Aprimao come iuna scatola di sardine quel cazzo di posto che non è più una istituzione......

CITTADINI SVEGLIA CAZZO!!!!!!!!!!! BASTA!!!!

Ale 69 Commentatore certificato 11.12.13 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Spero che gli Italioti luogocomunisti e i leccaculo dello psiconano un giorno si sveglino improvvisamente.
Ne vedremo delle belle: piazzale loreto diverrà una storia di poco conto.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato 11.12.13 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Leggo sulla Gazzetta del Mezzogiorno dell'11 dicembre la dichiarazione dell'Onorevole Francesco Boccia a proposito della protesta dei forconi: "Lo spettacolo chi i Forconi hanno messo in scena non è degno di un Paese civile. Siamo di fronte ad un agglomerato di delinquenti".
Ma avrebbe detto le stesse cose se invece di usufruire di due stipendi da deputato (suo e della moglie) avesse avuto due stipendi da 1.000 euro al mese?
Poi vediamo con la nuova legge elettorale se i deputati attualmente nominati saranno ancora così attenti a giudicare gli altri e non se stessi.
Piernicola Loreto

piernicola loreto 11.12.13 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe pur approvando le parole del tuo post come segno di distenzione tra forze di polizia e cittatidini, devo rilevare che in piu' di un occasione in questi giorni alcuni partecipanti della protesta dei Forconi (che gia' dal nome la dice lunga) hanno di fatto minacciato i cittadini che liberamente non partecipavano. E' sucesso anche a Genova, ragazzini infervorati come allo stadio....
Non perdiamoci in cose che non ci appartengono atteniamoci al programma. Portiamoci a casa una legge elettorale il piu presto possibile... la settimana prossima va benissimo e poi puntiamo all'europa organizzando una vera e propria discussione diffusa per portare il nostro contributo alla costruzione di una Europa Unita Politicamente parliamo con grecia, portogallo, francia e tutti gli altri, facciamoci portavoce in europa delle istanze dei paesi che stanno soffrendo. Noi abbiamo un grande vantaggio rispetto a tutti questi vecchi partiti noi abbiamo l'idea di quello che il futuro ci propone sappiamo dove vogliamo andare. Possiamo proporre un cambiamento in termi industriali e culturali. Certo dobbiamo risolvere ancora il problema di una leadership autorevole e duratura che porti avanti questi temi... Quelli per cui tu stai combattendo da oltre trenta anni e che mi ispirano una immensa gratitudine nei tuoi confronti. Non facciamo diventare i nostri sogni i nostri padroni....

Eva ., genvoa Commentatore certificato 11.12.13 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma signori ,questa è politica?Dissacrarsi a vicenda,e peggio ancora sputtanarsi in continuazione.Se si continua di questo passo ,state certi signori,il popolo ,non andrà a votare e il "partito"dei non votanti avrà la meglio su tutti voi.Inutile , poi,mettere fuori i forconi, basta andare a fare la spesa per rendersi conto che i portatori di forconi stanno dalla parte degli speculatori e non del popolo :frutta e verdura sono aumentate in maniera esagerata.

italiana media 11.12.13 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

dal corriere

""Letta: “Chiedo fiducia per nuovo inizio”
Attacco a Grillo: non inciti violenza""

un nuovo inizio?

ma se est sempre un nuovo inizio vuol dire che stiamo nel frattempo fermi...

cioè ha perso tempo, quindi se ne faccia una ragione,

lei est unfit!!!!

paoloest21 11.12.13 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo ,VAI AVANTI COSI'.HO STAMPATO MILLE FOGLI A4 DELLA LETTERA APERTA AI RESPONSABILI DELLE FORZE DELL'ORDINE E SARANNO VOLANTINEGGIATI IN PICCOLE ATTIVITA' COMMERCIALI A DISPOSIZIONE DEI LORO CLIENTI. LA FAME STA' DIVORANDO IL PICCOLO COMMERCIO. FORZA,FORZA.FORZA,FORZA.

mincio98765 11.12.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

http://terrarealtime.blogspot.it/2013/12/fiscal-compact-la-piu-grande-infamia.html
"ECCO UN INTERESSANTE ARTICOLO SU COSA CI ASPETTA IN VIRTU' DEL FISCAL COMPACT FIRMATO DA BERLUSCONI , AVALLATO DA MONTI E DA TUTTA LA CLASSE
POLITICA SCHIFOSA CHE CI GOVERNA NEGLI ULTIMI 20 ANNI IN NOME DI INTERESSI PROPRI E DI POTERI
ETERODIRETTI (BANCHE , GERMANIA, MULTINAZIONALI) . C E' UN DISEGNO
EVIDENTISSIMO DI DISTRUGGERCI MENTRE I NS POLITICANTI ( DIMMERDA) SI
GINGILLANO CON PROBLEMI FASULLI E TESSONO OGNI GIORNO LE LODI DELL'EUROPA.
L'EUROPA , QUESTA EUROPA DEI TECNOCRATI-BANCHIERI-MULTINAZIONALI-RINASCENTE
DOMINIO GERMANICO, CI DISTRUGGERA' IN ORMAI POCHISSIMO TEMPO. SIAMO ANCORA
IN TEMPO : VIA DALL EURO- VIA DALLA U.E. . RIPRENDIAMOCI IL MS. ORGOGLIO,
LA NS DIGNITA'"

Cioppe 11.12.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento

la bipolarità di Renzi:
discorso di insediamento :in soldoni:è la fine della vecchia classe dirigente
ma i fatti parlano diversamente......

Paola L., Verona Commentatore certificato 11.12.13 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,
Renzi và denunciato. La sua è pura diffamazione sia sul fatto che il Vday era privo di contenuti, sia (ben più grave)che tu sei un incitatore alla violenza
Noi siamo con te, siamo parte di te.
Qualsiasi azione tu voglia intraprendere noi ci siamo.
Mi permetto di parlare al plurale, perché so' che il popolo 5stelle ci sarà.

Paola L., Verona Commentatore certificato 11.12.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia e gli Italiani sono violenti...Grillo e il M5S predicano la violenza e portano il paese sull'orlo del baratro!!!" E'inequivocabile,no???...credo sia invece la giusta scusa di chi, come classe politica e sistema partitico, ha distrutto questo Paese. Non c'è differenza fra classi dirigenti vecchie e giovani rampolli che si distinguono e si dissociano. I giovani che avanzano non possono essere diversi dal vecchio che arretra...sono un pargolo nutrito con il latte che ha svuotato il seno del nostro paese. Quel latte è finito...per i nostri figli è finito...è finito anche per questi politici che ci hanno annientato e che hanno creato questo genocidio delle Speranze
M5S stanate il PD...proponete a RENZI TUTTO IL NOSTRO PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEI COSTI DELLA POLITICA E VEDIAMO QUANTO IL PD VERRA' DIETRO e sarà coeso.

Daniele Orzalesi 11.12.13 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro LETTA, caro Governo le CHIACCHIERE ormai stanno a ZERO!

Siamo stanchi di sentir parlare di EUROPA EUROPA EUROPA!

Vogliamo Sentire parlare di ITALIA ITALIA ITALIA ITALIA ITALIA ITALIA!!!!

Bisogna pensare agli interessi nostri dell’ITALIA e degli ITALIANI.

Basta ad importare prodotti dannosi, scadenti da altri paesi il lavoro non se ne deve più andare.

Il manifatturiero sta scomparendo ed insieme tutto il lavoro

Roby 11.12.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Caro Renzi,
mettere un venditore di pentole a comandare non vuol dire cambiare.
Tu sfidi Grillo a votare la TUA riforma del Senato...?
Siamo alle solite,il PD vuole i voti NON FARE LE COSE INSIEME.
La sfida al M5S (rivolgiti ai nostri eletti caro Renzie...) ma soprattutto al TUO partito E' SEDERSI ALLO STESSO TAVOLO E FARE DELLE PROPOSTE COMUNI.
Non prenderci per dei coglioni chiedere il voto per poi dire sono LORO che non vogliono fare le cose è un film già visto...
NOI NON SIAMO SEL CHE PRENDE ORDINI SVEGLIATI MATTEUCCIO !!!!!
Parli di inciuci?
L'inciucio si valuta nella quantità e nella qualità.
Stare al governo con i voti di mister Lodo Alfano,P2 Cicchitto,Straindagato Formigoni,Maronita Giovanardi,Annamaria Ligresti in Cancellieri E' un inciucio addirittura peggiore !!!
Fare riforme con un parlamento non annullato ma DELEGITTIMATO (Zagrebelsky) non è costituzionale.
Renzi si torni al voto con il Mattarellum e guadagnati una legittimazione se ci riesci.
Sei già affetto da LETTITE ACUTA.
Le riforme si fanno con i sinonimi....
Si cambia nome all'IMU ed è una riforma..?
Cambiare nome al Senato è una riforma?
Il Senato va eliminato con tutti i suoi annessi.
I barbieri e i baristi del senato che finora guadagnavano come il PDR andassero a fare impresa con quei soldi,vediamo se sono così bravi rispetto ai loro colleghi partite IVA strangolati dalle banche e che sono falliti per pagargli lo stipendio !!!!!!!
Caro Renzi le sfide non si fanno vendendo aspirapolvere si fanno su due parole
LEGALITA' e CORRUZIONE.
Non ti ho sentito dire nulla al riguardo fino ad allora sei pregato di non occuparti degli altri partiti o movimenti... ma del tuo che già ne hai le mani piene ammesso che avere a che fare con un De Luca o simili non ti dia fastidio...
Auguri caro Matteo e pensa ai 18 milioni di italiani in difficoltà 18 MILIONI !!! altro che sghignazzare in tv con Floris...comincia a tagliargli lo stipendio !!!

Marco Catone (porcio), Roma Commentatore certificato 11.12.13 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Leggi! "Colono italiano"

Analisi strategica delle basi Americane in Italia
e degli investimenti del Pentagono.

Come il Pentagono sta usando i vostri dollari delle tasse per trasformare l'Italia in un trampolino di lancio per le guerre di oggi e di domani

http://ningizhzidda.blogspot.it/2013/12/leggi-colono-italiano.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 11.12.13 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma Formigoni ha pagato la Rai e La7 per presenziare a tutte e dico tutte le trasmissioni poltiche di queste reti? Non c'ha nient'altro da fare per guadagnare lo stipendio che gli diamo?

lorena c., Perugia Commentatore certificato 11.12.13 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER TUTTI NOI IL MOMENTO E' DIFFICILE E PERICOLOSO.
BISOGNA USARE LA TESTA.
Noi siamo "populisti, fieri di essere populisti", ma siamo anche entrati in parlamento, perciò in questo momento siamo molto di più e, in linea teorica, dovremmo poter fare molto di più di chi è solo populista e sta ancora in strada a manifestare.
Invece, da una parte, i forconi hanno scavalcato il M5S in direzione populista e, dall'altra, Renzi lo vuole scavalcare in direzione istituzionale.
EVITIAMO AFFERMAZIONI ESTREME che possono essere presentate DAI MEDIA ai cittadini più ingenui come "INVITO ALL'EVERSIONE".
FACCIAMO PESARE E PUBBLICIZZIAMO AL MASSIMO LE COSE CONCRETE CHE IL M5S HA GIA' FATTO, IN PRIMO LUOGO RESTITUIRE I SOLDI DEL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI E DIMEZZARSI LO STIPENDIO (COSA CHE NESSUN ALTRO HA FATTO);
EVITIAMO CHE RENZI, SI IMPADRONISCA DELLE PROPOSTE GIA' PRESENTATE DAL M5S, FACENDOLE "RECITARE" DA LETTA IN PARLAMENTO COME SUE PROPOSTE;
FACCIAMO PESARE LA NOSTRA PRESENZA IN PARLAMENTO TORNANDO A PREMERE SUI PROVVEDIMENTI A FAVORE DEI DISPERATI SENZA REDDITO, CON TUTTA LA FORZA!!!
REDDITO DI CITTADINANZA PRIMA DI TUTTO!
RIDUZIONE DELLE SPESE ISTITUZIONALI, PARLAMENTARI E F35 INNANZITUTTO!

I forconi, i disperati, ci devono riconoscere come il loro primo alleato, già presente dentro le istituzioni.
E CHE SIA SCONGIURATO IL RISCHIO DI UN LORO USO STRUMENTALE, PER CHISSA' QUALE OBIETTIVO.

Goffredo B., Terni Commentatore certificato 11.12.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe cari pentastellati.
Io credo che il supporto ai manifestanti scesi in piazza (definiti dai media forcaioli ma che sono semplicemente cittadini) sia giusto e condivisibile ma purtroppo credo anche che questi movimenti di protesta spontanei siano allo stesso tempo controproducenti sia per chi li fa che per chi li appoggia. Infatti, tali manifestazioni, possono produrre soltanto due cose: Primo.paura nella cosidetta classe media (ridotta ad un lumcino) che preferisce gente rassicurante e imbonitrice (vedi Berlusconi o Renzi) a chi invece parla il linguaggio della nuda e cruda realtà come te Beppe.Secondo, mettono in secondo piano l'ottimo lavoro di back office che i ns. esponenti pentastellati stanno svolgendo in parlamento.
Purtroppo, secondo il mio modesto parere, le lobby che controllano il paese (finanza, banche, mass-media, politica) non retrocederanno di un millimentro per questo la nostra battaglia per cambiare il paese é a dir poco EPICA ma occorrerà essere pazienti e muoversi bene, completando l'azione politica, con un'azione civica e di impegno personale (penso solo che se tutti provassimo a spegnere un pò di più la televione, per leggere un libro possa essere un piccolo-grande cambiamento culturale).
Credo bene che altri movimenti internazionali come Occupy Wall Street, stiano guardando al M5S con grande speranza e incoraggiamento, poichè per ora a livello mondiale, sembra possa essere l'unico movimento di liberi cittadini in grado di intaccare i poteri forti.
Quindi forza e coraggio, continuamo la ns. azione ma non facciamoci strumentalizzare da lotte disordinate e spesso incocludenti. WM5S!

Riccardo C., PISA Commentatore certificato 11.12.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, dai l'ordine ai cittadini eletti di lasciare alle spalle questo maledetto Palazzo, e indica a loro la strada, la piazza, devono immediatamente ritornare tra la gente che protesta. Questo è e deve essere il M5S!!!!
Un abbraccio.
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 09:58| 
 |
Rispondi al commento

... Su TG com.24 ,.......

... Letta ::
sta leggendo un discorso alla "Nazione" .
Sta spiegando come il Suo Governo (( dico meglio : il Governo del Partito Unico che prende ordini dal Potere Bankario Internazionale e dal Gruppo Bilderberg di cui Letta è un autorevole rappresentante )) intende far "crescere l'Italia " nel 2014 .
Sta leggendo un discorso demagogico ,
in pratica ci sta prendendo per il culo tanto per cambiare .
Di diminuire le tasse alle famiglie , artigiani , piccole imprese ecc. , ecc. , Non se ne parla , anzi .....
... L'unica cosa giusta che ha detto è :

CHE DOVREMO PAGARE , PER I PROSSIMI ANNI ( non si sa per quanti anni ancora ):
90 MILIARDI ALL'ANNO DI INTERESSI SUL DEBITO PUBBLICO !!!
( ... e Chi Li pagherà ???: NOI CITTADINI!!).

In compenso SI VANTA del fatto che da quando c'è Lui lo SPREAD è diminuito .

Lino Viotti Commentatore certificato 11.12.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

@LETTA Riccordo Bloom , Parlamento Europeo :


http://www.lanuovaitalia.eu/wordpress/vi-assalteranno-e-vi-impiccheranno-blomm-gela-leuroparlamento/

IL POPOLO , SE VIENE A SAPERE LA VERITÁ VI IMPICCHERÁ

maria de nadie 11.12.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento

in questo momento letta il giovane sta facendo un discorso elencando tutto ciò che doveva esser fatto e non ha fatto.
grandi applausi dal parlamento.

mister x, ravenna Commentatore certificato 11.12.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dissocio totalmente dalle dichiarazioni di Grillo, ho votato M5S e lo rivoterò, ma sono TOTALMENTE in disaccordo sulle dichiarazioni in merito al casco. I celerini sono gli stessi (NON TUTTI OVVIAMENTE) che manganellano NO tav, studenti e che hanno fatto del G8 di Genova una macelleria. Quindi il casco non se lo devono togliere davanti a 4 fascistelli con il viso coperto che stanno tenendo Torino in ostaggio, semplicemente devono FARSI SCRIVERE UN CODICE DI RICONOSCIMENTO SUL CASCO PER ESSERE IDENTIFICATI.
E' inammissibile che MINACCINO supermercati e negozianti e gestiscano il traffico come se fossero dei vigili. IERI SERA IN CORSO MARCHE ANGOLO CORSO FRANCIA 50 MINUTI FERMA e poi mi hanno fatta girare dove "bip" hanno voluto loro. HO CHIAMATO DUE VOLTE IL 113, e non hanno risposto! DOVE SONO LE FORZE DELL'ORDINE, altro che togliersi il casco per stare con il popolo, IO NON SONO QUEL POPOLO, NON SONO FASCISTA, E NON MI COPRO IL VOLTO QUANDO VADO IN GIRO A MANIFESTARE PACIFICAMENTE. SONO DULUSA E PREOCCUPATA.

gabriella m. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.13 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera va dato atto a Floris che quando quel coglioncello sbruffone di renzi ha detto che Grillo ha incitato i No Tav a picchiare i poliziotti, il conduttore ha detto che non era proprio così!!!!

RENZI SEI UN TESTA DI CAZZO!!!!!!

Ale 69 Commentatore certificato 11.12.13 09:53| 
 |
Rispondi al commento

UN APPELLO a tutti gli anziani del paese:
(anziani nelle opinioni, fede, pensiero, consapevolezza del mondo, coscienza collettiva e non nel senso fisiologico della parola)
GRAZIE, grazie per tutto quello che avete fatto per noi fin'ora. Non potremmo mai ringraziarvi abbastanza per quello che avete fatto per noi.
Tuttavia ora, è arrivato per voi forse il momento di mettervi da parte.
Ci avete lasciato il mondo com'è oggi, che forse per voi è il migliore possibile forse, magari confronto a quello cui eravate abituati ai tempi della guerra, e che comunque ricordate sfogliando le foto dei vostri ricordi.
Per noi, almeno per me, quello che stiamo vivendo è un mondo allo sfacelo, tutto sbagliato rispetto a come dovrebbe essere.
Ora come ringraziamento nei vostri confronti, vi chiedo, ANZI PRETENDO, che vi facciate da parte, e lasciate scegliere a noi giovani come vogliamo questo mondo e come farlo. Forse saremo in grado di migliorarlo.
GRAZIE

SIMONE O. Commentatore certificato 11.12.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

= MUCH ADO ABOUT NOTHING =

Appurato che la politica è l'argomento prediletto
di ignoranti,criminali e semplici chiacchieroni
prendo definitivamente atto che
dopo il Grande Nemico
(seppur nanesco in termini di statura)
si fa prepotentemente largo
sgomitando da ogni dove
il Grande Nulla
ovvero l'ebetino di Firenze
con tutte le sue conseguenze...

"Il nulla è la problematizzazione dell'Essere da parte dell'Essere stesso, cioè la coscienza o per-sè. E' un avvenimento assoluto che viene all'essere proprio per mezzo dell'essere, e che, senza avere l'essere, è sempre sostenuto dall'essere.
Essendo l'essere in sè isolato nel suo essere per la sua totale positività, nessun essere può produrre dell'essere e niente può arrivare all'essere per mezzo dell'essere, se non il NULLA." (Jean-Paul Sartre)

l'ebetino di Firenze
con tutte le sue conseguenze è ovunque
non importano tematiche,argomenti,ecc...
da ogni fatto trascurabile,supercazzoleggiando
saprà creare davanti ai vostri occhi stupiti
assurde esagerazioni,facciate dipinte di verità
a celare una drammatica inconsistenza
ma poco conta - basta che lui ci sia
o che se ne parli,indiscutibilmente
l'ebetino renzi è :
MOLTO RUMORE PER NULLA !

Buongiorno Blog :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 11.12.13 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sto guardando agorà ed ascoltando il vice ministro dell'interno che prova a parlare coi manifestanti fuori piazza Monte Citorio: è davvero ridicolo, parla sempre di aria fritta, parole vuote e senza senso e continua a prendere la gente per i fondelli credendo che sia stupida. Se avessi i soldi per il treno giuro che verrei a Roma istantaneamente anche se ho 57 anni e sono malata: gli vorrei dire al Signor Bubbico (non Onorevole sennò chiami anche me onorevole che di sicuro lo sono + di lui) che se questa crisi non l'ha fatta l'italia e i suoi cittadini di sicuro lui e i suoi colleghi tutti hanno avvallato e appoggiato quelli che l'hanno voluta. Direi a quelli che parlano di attacco alle istituzioni democratica di smetterla di fare disinformazione e di manipolare le cose: nessuno dice di non volere la presidenza della repubblica, il parlamento, il presidente del consiglio etc, quello che non vogliamo + sono quegli incapaci e corrotti che occupano quelle istituzioni!!!! lo capite o no?????????? se c'e' totò riina(nome usato come esempio ovviamente) eletto in liste bloccate e ve lo tenete nel parlamento credo che la gente abbia il diritto e il dovere di venire in parlamento e cacciarlo a pedate visto che non lo fate voi!!!! A quelli che dicono NON SIAMO TUTTI UGUALI gli direi che se ciò è vero perchè non cacciano quelli non uguali??? La risposta vien da sè..... Spero davvero che questa protesta si allarghi come uno tsunami e non faccia danni alle persone che non c'entrano niente(ricordate Nelson Mandela nobel per la pace e andate a risentire i suoi discorsi) e arrivi sotto i "palazzi" e chiuda dentro sta gentaglia e andassero via in elicottero come Passera al sulcis...

lorena c., Perugia Commentatore certificato 11.12.13 09:50| 
 |
Rispondi al commento

renzi non è finora stato eletto quindi non gode di immunità parlamentare quindi se ha mentito come ha mentito e quindi calluniato Grillo e il movimento 5* DEVE essere querelato e portato in tribunale.non facendolo ci copriamo di ridicolo.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato 11.12.13 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Ribadisco ...

RENZI ... LA DIMOSTRAZIONE CHE IN ITALIA SI PUO' VENDERE L'ARIA FRITTA ...

E' sconcertante constatare il livello di catatonicità del Paese Italia ... Se sai abilmente usare i media e se questi ti appoggiano sei in grado di vendere l'aria fritta ... e tutti ti vengono dietro per acquistarla ... fanno addirittura la fila ...

Se avete capito qualcosa di "concreto" in tutto quello che negli ultimi tempi Renzi ha detto, qualcosa di reale e di realmente utile per l'Italia ... aiutatemi e ricordatemelo ...

Questa è l'ennesima dimostrazione che oggi è ancora la TV il mezzo più utilizzato per "diffondere" informazione (vera o taroccata che sia) ... e che l'Italiano medio non possiede ancora una coscienza critica sufficiente ad interpretarla correttamente ...

Secondo il mio parere questo rafforza il mio (più volte espresso anche qui) convincimento che la nostra presenza in TV a controbattere il fango e le menzogne che su di noi scrivono e dicono da tempo sia una esigenza ineluttabile ...

Ogni giorno che passa io mi accorgo sempre più che al Parlamento ci sono nostri cittadini eletti che si dimostrano eccezionali e chiedo che i loro sublimi interventi siano resi di maggior dominio pubblico ...

Le strategie sono tutte possibili ed attuabili ... ma quelle vincenti sono migliori delle altre ...

Renzi su questo campo non ci lascerà scampo ... e SE NON vogliamo perdere le prossime elezioni ... meglio prevenire ...

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


uno mandava bigliettini dimostrando il suo sviluppo caratteriale , quest'altro se non gli scrivono le battute....

ma uno normale no eh??!?!?!

mah..

e tutti sotto la tonaca...

paoloest21 11.12.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

'Azz, vi presento il più accreditato concorrente di Renzi, il perno della strategìa comunicativa del pregiudicato....


http://letteradonna.it/wp-content/blogs.dir/3037/files/2013/12/dudu-servizio-pubblico.jpg

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perché non quereli Renzie???

Luigi M. Commentatore certificato 11.12.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Scritto questa notte, ma non inserito per errore mio, non avevo dato la conferma sulla mail. Rispedisco.
Le forze dell'ordine non hanno MAI solidarizzato con proteste secondo me ben più motivate, vedi Genova o No Tav in Val di Susa, anzi, sono sempre stato strumento (ribadisco, strumento) di repressione per far sì che le giuste cause di protesta passassero in secondo piano e si ponesse l'accento sulla questione dell'ordine pubblico. Ora, il fatto che solidarizzino con una manifestazione che, in molti casi, si è fatta violenta contro chi la pensa in modo differente, per me non è un bel segnale, anzi mi fa parecchio paura.
Non si può urlare sempre solo contro la casta senza prendersi la responsabilità delle proprie azioni. Senza entrare nel merito delle proteste, la maggioranza (non tutti chiaramente, la maggioranza) dei commercianti italiani negli ultimi 20 anni ha votato per Berlusconi( a cui NON si poteva credere neanche nel 1994, poche balle), inoltre il settore commerciale è quello in cui più elevata è l'evasione fiscale (problema PRIMARIO dell'economia e della società italiana). Ora, secondo me, il diritto di protestare è sacrosanto (sempre nell'ordine della non violenza!), ma ha davvero questo diritto una persona che non riflette mai anche sui propri doveri e sulle proprie responsabilità? Io penso di no.
Solo per fare un'esempio, secondo me si può indire o appoggiare uno sciopero fiscale (le tasse in Italia sono troppo alte, verità sacrosanta) solo nel caso in cui le stesse non siano mai state evase. In caso contrario non si ha diritto di protestare. Questa è la mia opinione.
Un saluto a tutti.

PS Non sono un troll, sono un ex elettore PD chiaramente deluso, non ho mai votato M5S

Michele Andreis 11.12.13 09:37| 
 |
Rispondi al commento

TETTO A STIPENDI E BENEFIT

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.12.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi....la strumentalizzazione della stampa e delle televisioni comincia ad essere piu pressante che mai.

Abbiamo noi l'arduo compito di divulgare la realta e non dobbiamo farlo solo in rete.

L'unica RIVOLUZIONE CHE IN ITALIA PUO FUNZIONARE E' DEMOCRATICA....SIAMO UN POPOLO TROPPO VECCHIO PER SCENDERE IN PIAZZA E METTERGLI PAURA......Non solo, non siamo neanche così uniti perche alla fine sono certo che si ritroveranno in pochi a beccarsi denunce e peggiorare la loro posizione gia difficile.

LA SINISTRA CON LA STRATEGIA DI DIFFAMARE berlusconi TUTTI I GIORNI A TUTTE LE ORE DEL GIORNO HA SEMPRE PERSO....ABBASSIAMO I TONI DEL'ODIO ED ALZIAMO QUELLI DELLA PROPOSTA.....RISPONDIAMO CON I FATTI NON ANDIAMO DIETRO STUPIDE PROVOCAZIONI CHE SPESSO SONO FATTE DA PERSONE PAGATE PER FARLO...

Non facciamo l'errore che ha sempre fatto la sinistra, siamo migliori ed abbiamo intenzioni migliori, sarebbe un peccato sprecarle!!!!

leonardo t., terni Commentatore certificato 11.12.13 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la presa per il culo del monocameralismo: si manterranno due camere con tutti i papponi, solo che una farà le leggi ed una controllerà soltanto.IL NUMERO DEI PAPPONI QUINDI NON CAMBIERA'! MA FATEMI IL PIACERE, ANDATE VIA VOI ANZICHE' I NOSTRI GIOVANI VALENTI E LASCIATE IL MALLOPPO!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 11.12.13 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro Signor. Beppe Grillo,

anche io oggi informatico/metalmeccanico sono stato scortato dai carabinieri per entrare in ufficio a fare il mio turno. Questo perché ieri, frange estremiste dei forconi, hanno fatto irruzione nella proprietà privata della nostra azienda e, dopo aver staccato l'elettricità, ci hanno "invitato" ad abbandonare il nostro posto di lavoro, con tanto di minaccia di tornare domani qualora avessimo osato ripresentarci a lavoro.

Oggi, in vista di queste minacce, con incredibile sperpero di denaro pubblico, una pattuglia di carabinieri ha scortato l'ingresso in azienda di noi lavoratori.

Le scrivo per pregarla di non pubblicare oggi nessun nuovo post in cui incita i carabinieri/polizia a fraternizzare con i protestanti perché vorrei finire il mio turno di lavoro e tornare a casa tutto intero.

Cordialmente.

Antonio Giordano 11.12.13 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

É RICOMINCIATO IL BALLETTO "IDEOLOGICO" SULLA LEGGE ELETTORALE!
MA QUANDO GLI ITALIOTI ADOTTERANNO DEL SEMPLICE, DEL SERIO E DECENTE PRAGMATISMO?
SE GLI INTELLETTUALOIDI FANNO CONTINUAMENTE GLI AZZECCAGARBUGLI, CONTINUERANNO A DARE SPAZIO A TROPPI MILIONI DI IMBECILLI ITALIOTI DI DX E SN!
LA VIA DEL PRAGMATISMO HA "SALVATO" DA CATASTROFI, UN'ALTRO POPOLO DI ANALFABETI E COJONI IMMATRICOLATI, GLI AMERICANI, IL MOTTO BOEING DEL "MAKE IT SIMPLE STUPID" CHE LI FA ESSERE LEADER ASSOLUTI DEI CIELI, AL CONTRARIO DEGLI AIRBUS CHE SONO LO SPECCHIO DELLA VECCHIA "COMPLESSA" ED "INESTRICABILE", INGEGNERISTICA VISIONE DEL MONDO EUROPEA, CHE LI RENDONO "ANTI-ISTINTIVI", CELEBROTICI ED INUTILMENTE FARAGGINOSI, NONOSTANTE LE INNOVAZIONI TECNOLOGICHE SUPERIORI ALLA BOEING!
QUEL SANO PRAGMATISMO, CHE BEPPE URLAVA AI 4 VENTI, MENTRE DICEVA A RAGIONE CHE LA POLITICA É SEMPLICE, CHE "L'INTELLIGENZA É SEMPLICITÁ!
OGGI DAVANTI AL VUOTO TOTALE DELLO STUPIDINO DI FIRENZE CHE DARÁ, GIORNO DOPO GIORNO, CAZZATA DOPO CAZZATA, BALLA DOPO BALLA, APPARIZIONE DOPO APPARIZIONE IN TV E GIORNALI E RADIO, DIVENTANDO COME COSTANZO UN "BULIMICO CATODICO" (cit da adenoidi di DANIELE LUTTAZZI), DEMOLENDO COSI CON IL "SUO FARE" DEFINITIVAMENTE IL PD-L, MAI COME OGGI
IL MOVIMENTO 5 STELLE DEVE RAPPRESENTARE L'STANZA DI SEMPLIFICAZIONE ED INTELLIGENZA E QUINDI DI PORTATORI DI SEMPLICITÁ E CHIAREZZA, SARÁ LA NOSTRA ARMA VINCENTE!
IN ALTO I CUORI A RIVEDER LE STELLE!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 11.12.13 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho scorso velocemente i commenti qui sotto e come avevo già immaginato si è dato adito ad una serie infinita di strumentalizzazioni volta solo a gettare discredito perchè non c'è assolutamente una volontà ad analizzare i motivi del disagio del popolo massacrato da questa crisi, crisi di cui ci si riempie la bocca ma che poi finisce lì.
Checchè ne dicano, Beppe è stato l'unico a far arrivare il suo appoggio sia ai manifestanti che alla polizia , tutti gli altri, da brave vergini offese, si tirano indietro e gridano allo scandalo.
SANNO FARE SOLO QUELLO, ma hanno i giorni contati perchè adesso la gente non ne può più!
Se lo capiscono, bene, se non lo capiscono sono destinati a vedere di peggio,ma molto peggio.
Comunque, anche qui sul blog si scrive di tutto ed il contrario di tutto; comunque la pensiate e dovunque vi troviate buona giornata a tutti!
A proposito: io vi avevo avvisato che votavano Renzi perchè è belloccio ( eh eh eh eh ! )

antonella b., Cremona Commentatore certificato 11.12.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

eppure basterebbe il solo pensiero della remota ipotetica improbabile possibilità che la polizia possa passare dalla parte dei dimostranti, per far cagare addosso i nostri politicanti e convincerli ad andarsene a casa.
basta poco, che ci vò?

mister x, ravenna Commentatore certificato 11.12.13 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Sinonimi e contrari...
Beppe Grillo e i farisei del PD
Beppe Grillo e il nuovo (ebetino) che avanza
Beppe Grillo e la libera ( ???????????????????? )
informazione
Beppe Grillo e le forze dell'ordine che....staranno sempre da un'altra parte e con l'altra parte...caro Beppe,questo Post dimostra solo una cosa,che hai un grande cuore e sei una persona speciale,perche'nel merito posso commentare soltanto cosi'....
" Al mercato ieri mattina per un mazzo di qualche ortaggio,di massaie una dozzina,si esibiva in un bel pestaggio...a piedi,a cavallo,in vettura intervenne l'autorita',a provarsi nell'avventura di fermare le ostilita'...senza dubbi sapete tutti di una bel radicata usanza,se per dar contro ai poliziotti tutti quanti fanno alleanza...sui gendarmi furiosamente si gettarono le matrone,dando vita in quel frangente ad un numero d'eccezione...nei confronti dei piedipiatti sono pervaso da tanto amore,che nel vederli sopraffatti io tifavo per le signore...e dal lato del mio abbaino le mie grida univo al clamore,incoraggiando il plotoncino come fosse la squadra del cuore...attaccandosi una comare a un maresciallo di polizia,"MORTE ALLA LEGGE"lo fa gridare ed inneggiare all'anarchia........
le comari a quel nemico,perdonatemi l'indecenza,certe cose volevan tagliare,per fortuna ne eran gia'senza !!"---Georges Brassens..
L'Ecatombe.

f.g-torino.

franco graziani 11.12.13 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Da quando frequento questo blog, leggendo, scrivendo e guardandomi attorno, mi rendo conto che le notizie dei quotidiani sono costantemente manipolate e di conseguenza anche il modo di pensare della maggior parte delle persone. Ci vogliono convincere che dobbiamo essere ottimisti e che tutto migliorerà, anche se non c'è lavoro e ci ammazzano di tasse. Chi prova a ribellarsi è un violento e un individuo da emarginare, una scheggia impazzita. Nessuno, o pochissimi, ammettono la legittimità di certe prese di posizione. Siamo al collasso e continuano ad aumentare le tasse e a tagliare come vuole l'Europa. Dove porta tutto questo? Come finisce questo gioco al massacro? Letta, sai benissimo di cosa parlo e sai benissimo che non puoi andare avanti così all'infinito. Cosa vuoi? Mandarci in rovina, toglierci la dignità e in più prenderci anche per i fondelli? Insultare la nostra intelligenza pretendendo che stiamo zitti e tranquilli mentre ci vendi ai tedeschi? E' questa la vita che volete per noi? Lavoro quando capita, pochissimi servizi, pensioni da fame, gente che non può far studiare i figli e prezzi sempre più alti? Va bene Letta, d'ora in avanti staremo tutti supini ad aspettare i tuoi calci in culo, magari ogni tanto dacci una caramellina, tanto per addolcirci un po'. Volevo anche dirti che se hai dei dubbi, magari chiedi consiglio all'amico di tuo zio, quello che fa i festini con le minorenni e che ora è stato allontanato dalla politica per evasione fiscale, vedrai che un aiuto te lo da sicuramente. Ti auguro un felice Natale, a te e alla tua famiglia.

p.s.

saluta Napolitano e già che ci sei anche il suo amichetto Mancino, ma non al telefono, che è pericoloso, mandagli due righe.

GIOVANNI . Commentatore certificato 11.12.13 09:19| 
 |
Rispondi al commento

L'incubo....

http://a.disquscdn.com/uploads/mediaembed/images/739/1126/original.jpg?w=600&h

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i cittadini in piazza a roma stanno denunciando la finta autorizzazione a manifestare, dato che in autostrada stanno bloccando l'entrata per roma di chi vuole aggiungersi a loro, altro che regime politico, questo è regime militare..

nncen'èpernessuno 11.12.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Letta di nuovo alla prova della fiducia. Punta a un altro anno ""

""Esito scontato dopo appoggio Renzi e monito Napolitano contro ritorno urne. Tra obiettivi, le solite promesse: ridurre i parlamentari (quando?) e nuova legge elettorale."""

http://www.wallstreetitalia.com/article/1651261/politica/letta-di-nuovo-alla-prova-della-fiducia-punta-a-un-altro-anno.aspx


cosa si aspettano che cambi in un anno???

paolo est preoccupato...

paoloest21 11.12.13 09:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il facciaculoletta parla di rispetto delle istituzioni e di istigazione alla rivolta delle forze dell'ordine dimenticandosi, lui, del rispetto delle istituzioni verso il suo popolo non glie ne puo fregar di meno
cominciano veramente ad aver paura

graziano ., pisa Commentatore certificato 11.12.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLE FORZE DELL'ORDINE SEMPRE E COMUNQUE GRAZIE!

CON LA PRESENZA DELLE FORZE DELL'ORDINE,CARABINIERI O POLIZIOTTI SIA IO CHE LA MIA FAMIGLIA CI SENTIAMO PIU' PROTETTI.

LA ZONA STAZIONE DOVE ABITIAMO (FERRARA),DI GIORNO ERA UNO SPACCIO DI DROGA GESTITO DA TUNISINI,NIGERIANI,MAROCCHINI (tutti senza lavoro), DI NOTTE ERA ED E' UN CASINO E UNA LATRINA A CIELO APERTO, MENTRE I RUMENI(senza lavoro)RUBAVANO OVUNQUE DI GIORNO E DI NOTTE.

MA RECENTEMENTE SONO AUMENTATI I CONTROLLI DA PARTE DELLE FORZE DELL'ORDINE E LA ZONA E' DIVENTATA PIU' VIVIBILE E SICURA.
MIA FIGLIA CHE LAVORA ANCHE DI SERA FINO A TARDI
DICE CHE I CONTROLLI SONO PIU' EFFICACI E CONTINUI.
CARI POLIZIOTTI SIETE STATI MALTRATTATI,UCCISI,VITUPERATI,RISCHIATE PER POCHI SOLDI LA VITA OGNI GIORNO,MA IL CITTADINO ONESTO STA DALLA VOSTRA PARTE.
I VOSTRI NEMICI SONO CHI (da decenni)VUOLE IL CAOS,IL DISORDINE,IL TANTO PEGGIO TANTO MEGLIO; MA QUESTI SONO ANCHE I NEMICI DELL'ITALIA CHE LAVORA E CHE PRODUCE.
NEI PAESI CIVILI COME IL NORD-EUROPA,LE FORZE DELL'ORDINE SONO TENUTE IN GRANDE CONSIDERAZIONE.
E NOI DOBBIAMO DIVENTARE COME IL NORD-EUROPA DOVE REGNANO BENESSERE,GIUSTIZIA,GIUSTIZIA RAPIDA,EQUITA' SOCIALE,SICUREZZA, MERITOCRAZIA, LEGGI SEVERISSIME PER CHI SGARRA,STATO EFFICIENTE E NON PARASSITARIO COME L'ITALIA.

dina barboni 11.12.13 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Il Nano cerca di mettere cappello sulla protesta: dopo il movimento dei Forconi, il movimento dei Porconi??.........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.12.13 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, valuta l'opportunita' di essere questa mattina in piazza Montecitorio e di far uscire tutti i parlamantari del M5stelle al momento del voto di fiducia, per marcare la nostra estraneita' rispetto al governo Letta.

Adolfo Treggiari 11.12.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

smerdato in diretta piddino da cittadino m5s

graziano ., pisa Commentatore certificato 11.12.13 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Ale Informati, studia la storia e ....ravvediti.grazie

Simona C., Milano

-------------------------------------------------

Cara Simona, studiatela tu la storia.
Non non siamo la Francia che ha fatto la Rivoluzione Francese..... Noi siamo un popolo di coglioni che si divide su tutto, ma proprio tutto, comprese le manifestazioni.

Saluti e buon studio

Ale 69 Commentatore certificato 11.12.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

buongiorno!

ilfurbone....mi ha rovinato la giornata...

""Matteo Renzi sfida Beppe Grillo e M5S
"Votino con noi la riforma del Senato"""


la riforma del senato!!!!!

sfida!!!!!

ma vota il reddito di cittadinanza invece!!!!e non dire cose .... vabbè non mi viene l'aggettivo..


il piddì?

il nulla...


paoloest21 11.12.13 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lettera APERTA A BEPPE: solidarietà al Pm DI Matteo

Caro Beppe,
è nostro dovere oggi promuovere qualsiasi iniziativa volta a sottolineare lo scandalo di queste ore. Totò Riina continua a fare quel cazzo che vuole minacciando nostri uomini di stato ( sempre pochi e sempre soli ), con ottimi risultati: il PM Di Matteo non ha la libertà di andare ad interrogare Brusca a Milano perché NON E' GARANTITA LA SUA INCOLUMITA'. Ho appena finito di scrivere a Lugi Di Maio e Nicola Morra, ora scrivo a te , sperando che qualcuno tra i milioni di commenti trovi il mio pensiero e faccia qualcosa. Oggi è il giorno della fiducia. Il presidente della repubblica tace, le istituzioni tutte pure. Il ministro degli interni non sembra essere interessato, del resto Di Matteo non è una signora con una bambina da far rapire e mettere su un aereo. Un'azione dei nostri parlamentari forte, durante le discussioni di oggi sulla fiducia dobbiamo fare qualcosa.
Grazie per l'attenzione ed in alto i cuori

Riccardo V., Gaggiano ( MI ) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.13 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


L'informazione del palazzo ha subito approfittato del post di Grillo per usarlo come autogol del moVimento, gettando una cortina fumogena di falsità e travisamento. Non so se abbia fatto bene o male a fare questo appello ma per il moVimento è un'altro scalino da sormontare, passa in secondo piano anzi sparisce il lavoro strenuante che gli eletti stanno facendo dentro al palazzo, non dovremmo perdere questo di obiettivo perché il moVimento è nato per una rivoluzione pacifica tra la gente e per la gente, portandola a responsabilizzarsi a svegliarsi e portare per quanto possibile il proprio apporto personale. Cavalcare le sommosse seppur giuste e necessarie ci potrebbe mettere nell'angolo come un qualsiasi gruppo di ultrà. Il momento è delicatissimo l'asticella sta leggermente oscillando da parte del popolo non diamo sempre il fianco al potere che ha i mezzi mediatici per ribaltarci. Una cosa che vorrei invece fosse ribadita è il tentativo di assimilarci a quelli che tifano ancora per quello di Arcore, smarcarci da quello non sarebbe male, tipo chiedere che al pregiudicato decaduto venga tolta la scorta da noi pagata e i suoi palazzi non siano più considerati dei palazzi governativi o istituzionali, ma questa è solo una mia opinione.

Nadia V. 11.12.13 08:41|

-------------------------------------------------

Completamente d'accordo. POtrà anche essere una bella lettera, un appello condiviso, ma cavalcare la protesta e appellarsi alla polizia che è a servizio dello stato è una cagata pazzesca!

Io non capisco perchè diamo continuamente modo ai nostri detrattori di attacarci servendogliela su un piatto d'argento.

E che cazzo Beppe....

Poi ci facciamo insultare da tutti, ci facciamo dire di tutto, vedi fonzie ieri sera a BAllaro....

FICO Porco d dove cazzo sei? IOn vigilanza o alle maldive?????

Ale 69 Commentatore certificato 11.12.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Movimento dei Forconi...La solita ITALIA GATTOPARDESCA!!!!

Meditate gente meditate

alfonso baroni (rrrbr) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.12.13 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Io non ho dubbi che Grillo con la visione che un'altro tipo di politica è possibile, ha ridato speranza al popolo, quello invisibile ai più. Tante priorità li ho lette nei suggerimenti delle proposte di legge che vengono indicati dai lettori di questo blog.
Non ci vuole una grande scienza per capire che una grande, ricca e civile nazione come l'Italia si sia ridotta cosi perché una esagerata parte di quelli che giurano di difendere la Costituzione venivano strapagati, e quindi..
Per ogni cosa c'è un tempo, tanti uomini sono morti prematuramente perché il loro pensiero non era a passo con i tempi.
Forse, in questo Paese, i tempi sono maturi per l'accettazione della normalità, della semplicità e questi non sono mai stati complici di accordi sottobanco.

Angelo S., Catania Commentatore certificato 11.12.13 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Lo so che non c'entra niente con l'articolo ma qualcuno mi puo' dire quanto denaro ha ricavato ilPD dall'operazione primarie,vorrei capire quanti erano i votanti iscritti e quante le truppe cammellate portate da Renzi,dall'elogio dei media mi sembra l'inizio di una campagna stampa come quella a favore del SOBRIO monti(non un professore ma un semplice ragioniere),ma vi pare possibile che Renzi faccia intervistare la nonna (???!!!!)dalla TV,povera donna mi sembra il cagnolino regalato a monti per attirare la simpatia degli utenti.Se il buon giorno si vede dal mattino finora chiacchiere TANTE,aspettiamo i FATTI perche' si sputtani da solo o meglio venga sputtanato dal suo staff mediatico.A pensar male si fa peccato ma in Italia purtroppo si indovina.

romano 11.12.13 08:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori