Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

M5S contro la mafia: puniti i politici a disposizione delle cosche

  • 35


giarruso_votoscambio.jpg

"Grande vittoria per la legalità in Commissione Giustizia. E' stato votato ed approvato il nuovo testo sullo scambio elettorale politico mafioso, secondo le indicazioni del MoVimento 5 Stelle. E' stata ripristinata la pena originale, ma sopratutto è stata introdotta la punibilità del politico che si mette a disposizione dell'associazione mafiosa. Questo il testo approvato:
Articolo 416ter codice penale: Scambio elettorale politico mafioso
"Chiunque accetta la promessa di procurare voti mediante le modalità di cui al terzo comma dell'articolo 416bis in cambio dell'erogazione o della promessa di erogazione di denaro o di qualunque altra utilità ovvero in cambio della disponibilità a soddisfare gli interessi o le esigenze della associazione è punito con la stessa pena stabilita dal primo comma dell'articolo 416bis c.p. La stessa pena si applica a chi promette di procurare voti con le modalità di cui al primo comma".
Adesso puntiamo alla approvazione dell'aula del Senato e poi della Camera, di cui non dubitiamo, avendo ottenuto il parere favorevole del governo su questo testo." M5S Senato

21 Dic 2013, 11:03 | Scrivi | Commenti (35) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 35


Tags: M5S, M5S Senato, Mario Giarrusso

Commenti

 

Vi riporto quanto oggi pubblica Grillo sul blog alla voce "La natura delle leggi". Non c'è coerenza tra quanto pubblica Grillo e l'enfasi su questa norma cosi come sulla introduzione dei "reati" ambientali

Editoriale
La natura delle leggi
"Bisogna che lo confessi: credo poco
alle leggi. Se troppo dure, si
trasgrediscono, e con ragione. Se troppo
complicate, l'ingegnosità umana riesce
facilmente a insinuarsi entro le maglie di
questa massa fragile, che striscia sul
fondo. Il rispetto delle leggi antiche
corrisponde a quel che la pietà umana
ha di più profondo; e serve come
guanciale per l'inerzia dei giudici. La
maggior parte delle nostre leggi penali -
e forse è un bene - non raggiungono che
un'esigua parte dei colpevoli; quelle civili
non saranno mai tanto duttili da adattarsi
all'immensa e fluida varietà dei fatti.
Esse mutano meno rapidamente dei
costumi; pericolose quando sono in
ritardo, ancor più quando presumono di
anticiparli. Ogni legge trasgredita troppo
spesso è cattiva; spetta al legislatore
abrogarla o emendarla, per impedire che
il dispregio in cui è caduta quella stolta
ordinanza si estenda ad altre leggi più
giuste." Memorie di Adriano - Marguerite
Yourcen

antonio contrastano Commentatore certificato 22.12.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Il testo dell'articolo 416ter (ma tutte le norme sono fatte così):

Articolo 416ter codice penale: Scambio elettorale politico mafioso
"Chiunque accetta la promessa di procurare voti mediante le modalità di cui al terzo comma dell'articolo 416bis in cambio dell'erogazione o della promessa di erogazione di denaro o di qualunque altra utilità ovvero in cambio della disponibilità a soddisfare gli interessi o le esigenze della associazione è punito con la stessa pena stabilita dal primo comma dell'articolo 416bis c.p. La stessa pena si applica a chi promette di procurare voti con le modalità di cui al primo comma".

Una piccola richiesta:
Perché non mettere in chiaro nelle leggi i richiami ed i rinvii a norme precedenti?

Cosa vuol dire:
- modalità di cui al terzo comma dell'articolo 416bis;
- la stessa pena stabilita dal primo comma dell'articolo 416bis c.p.;
- le modalità di cui al primo comma.

Con questi continui richiami e rinvii tutte le norme sono fatte apposta per essere evase o disattese, premiare i furbi e danneggiare i corretti.

Cancelliamole tutte e ricominciamo daccapo:
Articolo unico. E' permesso tutto ciò che non danneggi il prossimo.
Matteo Di Giacomo

Matteo Di Giacomo, Salerno Commentatore certificato 22.12.13 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo avanti, perché la macchina del fango è in azione e stanno cercando di farci fuori, basta vedere lo schifo del discorso di Speranza che accoppia il M5S a Berlusconi!

Dino ., Bolotana Commentatore certificato 22.12.13 11:22| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE Giarruso!!!
G R A N D I I I I ! ! !

Alla faccia delle lobby...

"On" speranza (pd), questa Italia voi, NON la fermerete... BASTARDI!!!

Su tgcom24, fanno girare in continuazione parte dell'intervento del piddino speranza (il nome è una garanzia, per loro...), dell'intervento di Sorial, neanche l'ombra.

Angelo P. Commentatore certificato 22.12.13 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi rendo sempre più conto che,veramente, la speranza è l'ultima a morire.
Forza ragazzi continuiamo così, riprendiamoci ciò che è nostro di diritto:libertà,uguaglianza,partecipazione.
Non siamo nati solo per soffrire,essere assoggettati da quattro individui senza scrupoli,i soldati morti per unire la nostra Italia non volevano certo un paese così;sottomesso a politici corrotti e disinteressato al bene di tutti.
Ricostruiamo una nazione degna di questo nome:ITALIA

Domenico Raia Commentatore certificato 22.12.13 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Ne Santi e ne Miracoli.
Ogni santo giorno di lavoro, sia alla Camera che al Senato, il Movimento rivela il modus operandis Mafioso e servile alle lobby di potere a discapito dei cittadini, dei Vari Partiti di Governo.
E ‘ diventata una normalita’ che ogni politico e ogni partito ,della vecchia nomenclatura, rivelano la loro natura parassitaria.
Ma vi e’ una fetta di popolazione che gode dei propri privilegi, che vive sapendo di essere dei parassiti, che si abbevera alla politica mafiosa.
Lobby= Politica= Stato= Presidente.
La mafia vera ormai detiene il dominio delle istituzioni e usa i picciotti capo banda per esercitare il terrorismo sul popolo.
Molti si aspettano dei Santi , altri i Miracoli,
Nulla di tutto cio ,sono solo false utopie inculcate da una cultura settaria e religiosa che usa il credo per sottomettere.
Da questo si edifica in molti il concetto del miracolo, come risolutore dei propri problemi, ma esso e’ usato come strumento psicologico per depistare la coscienza civica del popolo, lo reduce ad un adepto e non ad un cittadino cosciente.
Lo sappiamo, tanti nei secoli hanno utilizzato il messaggio di Gesu’ per assoggettare i popoli , oggi stanno facendo la stessa cosa , usano la coscienza Cristiana per reprimere la liberta dell’individuo( desautorando il messaggio di Gesu’ e usandolo come strumento coercitivo).
Mistificano il messaggio di Amore e di fratellanza di Gesu’, con l’edificazione di poteriMafiosi, pseudo cristiani , atti solo ad assoggettare e controllare il Popolo.
La Morale partorita da questi Mafiosi e’ che servirsi dei benefici a scopo personale e per arricchire le proprie ricchezze e’ un atto normale e moralmente giusto.
Si appellano al concetto Cristiano del “ chi e’ senza peccato scagli la prima pietra” per sfruttare illegalmente e immoralmente il Popolo.
Sorgete anime libere , cacciate i mercanti dal tempio e riappropriamoci della ns coscienza civica e morale.
Siamo noi artefici del ns futuro e siamo noi responsabili delle ns disgrazi

marino b., Sydney Commentatore certificato 22.12.13 04:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimo "M5S Senato" !!!!
E ora puntate al RECUPERO dei 98 miliardi delle slot-machine !!

Purtroppo nel 2008, voi non c'eravate in Parlamento, quando la lobby delle slot-machine ha SALVATO le dieci società concessionarie delle slot machine che avrebbero dovuto pagare 98 MILIARDI di euro, approvando delle "direttive parlamentari" che sono andate ad ANNULLARE RETROATTIVAMENTE il "contratto-concessione-convenzione" del 2004 che aveva permesso alla Guardia di Finanza di poter fare l'ACCERTAMENTO di 98 MILIARDI di euro.
L'unico giornale che ne scrisse fu "Il Secolo XIX"
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf
Ora che in Parlamento ci siete, dovete farvi dare TUTTE le "carte parlamentari" relative a quelle "direttive parlamentari" del 2008 e...scatenare il putiferio, chiedendo che l'attuale Parlamento ANNULLI quelle "direttive parlamentari" RETROATTIVAMENTE ( come hanno fatto RETROATTIVAMENTE nel 2008 !!!)
Altrimenti il rischio che corriamo è che la Corte dei Conti dia la sentenza d'Appello "condizionata" da quelle "direttive parlamentari" e quindi "sia costretta" a condannare le dieci società a pagare solamente circa 400 milioni, invece di 98 MILIARDI !!
Se andate sul sito www.comitato98miliardi.altervista.org
troverete TUTTO !!!

vincenzo matteucci 22.12.13 04:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.. legami tra organizzazioni crimanali e politica Italiana sono ormai sotto gli occhi di tutti .. in NESSUN altro Paese d'europa un politico indagato per MAFIA rimarrebbe un solo secondo nel posto che ricopre .. Vero Cancellieri ? ..

antonello c., pescara Commentatore certificato 22.12.13 03:39| 
 |
Rispondi al commento

Bene. E ora allungate a 30 anni la prescrizione per i reati di mafia, con interruzione della stessa per tutta la durata del processo

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 22:33| 
 |
Rispondi al commento

un'altro colpo basso alla casta. Bravissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Maria Marcianò 21.12.13 22:21| 
 |
Rispondi al commento

Pensate a quanta fatica in meno avremmo dovuto fare se questo paese non fosse quello che è. Saremmo già in un'altra dimensione. Forza. 5 era un mio inconscio numero e ora si sta materializzando.

Pietro D., Torino Commentatore certificato 21.12.13 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Apriscatole in Azione...

Area 51 (1vale1), Roma Commentatore certificato 21.12.13 20:47| 
 |
Rispondi al commento

il problema persiste: se il politico non accetta viene minacciato di morte, poichè tanto dopo 12anni si sta fuori...anzi se è il primo omicidio anche prima!

claudio piermarini 21.12.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

bene!
i cinesi sulla Luna , il M5S nel pianeta Mafia SpA!
quindi un piccolo passo per questo paese martoriato
ma si farà a tempo a salvarla quest'Italia ?

chissà! (y)

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 21.12.13 19:57| 
 |
Rispondi al commento

e i giudici a disposizione delle cosche saranno puniti? E da chi?

veline sfruttate 21.12.13 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque sia in conflitto diretto o indiretto con le organizzazioni mafiose e' perseguibile se c'e' voto di scambio. E' un grande passo avanti!! Complimenti ragazzi!!!.
Il forte dubbio e' se e quando verranno approvate della due camere!!!. Tenendo conto del fatto che in parlamento tra il dire e il fare c'e' sempre di mezzo la mafia.
Speriamo bene.....al piu presto e prima delle prossime votazioni, con una nuova legge elettorale.
W di matteo, wm5s

Leonardo 21.12.13 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci ad attentati contro il M5S...
Quando uno stato colluso con la mafia ha lo stesso interesse della mafia, può crearsi un mostro. Falcone e Borsellino ci insegnano qualcosa? Prepariamoci ad una stagione anche molto più dura di quella che potremmo immaginare oggi. Da qui passa il nostro secondo Risorgimento.
Buon 2014, caro M5S.

Paolo Capezzali 21.12.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per l'ottimo lavoro e per l'informazione preziosa. Mi sembra di abitare in un altro paese quando leggo i vostri post.

rosanna pastore 21.12.13 15:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

GRAZIE, avanti..

Rodolfo Mazzagatti 21.12.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di questa legge mi pare che si tiri a condannare nel caso ci siano interessi di partito e non interessi personali. Comunque è un passo.
Bravi

Giovanni Guidi 21.12.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

gTutti coloro sono legati a varie organizzazioni malavitose, propongo una legge la quale trae benefici tutta la cittadinanza,farli lavorare!lavorare!ed ancora lavorare,in qualsiasi modo purchè siano lavori usuranti. Solo in questo modo si iniziano a guadambiare onestamente almeno i servizi che usufruiscono per il decorso della pena e senza gravare sui costi gia troppo lievitati sui pochi cittadini lavoratori e pensionati

denis firmani 21.12.13 14:33| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra una cosa buona ma io aspetterei a festeggiare visto che in parlamento non è ancora arrivata....

Inoltre al 416-bis "L'associazione è di tipo mafioso quando coloro che ne fanno parte si avvalgano della forza di intimidazione del vincolo associativo e della condizione di assoggettamento e di omertà che ne deriva per commettere delitti [....] al fine di impedire od ostacolare il libero esercizio del voto o di procurare voti a sé o ad altri in occasione di consultazioni elettorali."
stiamo parlando di mafiosi che della legge possono sbattersene tranquillamente:
il 416ter si riferisce quindi solo ai mafiosi e non a tutti gli altri criminali o intermediari....

non si capisce perchè sia reato grave accettare il voto di scambio con la mafia ma non con altre organizzazioni o singole persone (che a loro volta potrebbero essere appoggiate dalla mafia rendendo di fatto questo articolo inutile poichè il politico non avrebbe relazioni dirette con la mafia).... comunque meglio di niente...

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

MERAVIGLIOSO... Siete Meravigliosi !
Personalmente questa è la bella notizia che speravo arrivasse ed è il più bel regalo che potessi ricevere.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 13:58| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
UN ALTRO PASSO AVANTI,VERSO QUELLA BENEDETTA PAROLA "LEGALITA'",NELLE "ISTITUZIONI",AVANTI COSI' 5 STELLE
ALVISE

alvise fossa 21.12.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!!

Ora vediamo quali quotidiani riporteranno questa notizia.

Vero Vero 21.12.13 12:55| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra ottima e chiara.....p.s. per favore non cadete nel circolo dei richiamati articoli 421c.p ex art.278 del...ecc.....ma delucidate sia in nm dell'articolo seguito dalla spiegazione di cio' che dice.....

giuseppe maniezzo 21.12.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

RENZI:METAFORICAMENTE A DESCRIVERLO ,E' CRESCIUTO NEI PULCINI DELLA DC PRESTATO AL PD TENUTO IN PANCHINA X TUTTO IL CAMPIONATO E' MESSO IN CAMPO A CINQUE MINUTI DAL DISASTRO POLITICO X RIBALTARE IL RISULTATO!!!

piero gallina 21.12.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Gianrusso, continua così.
Sono fiero del vostro lavoro in parlamento e sono sempre più convinto della vostra crescita futura. Non mollate. Siete gli unici a dare una speranza concreta a tutti noi.

mirko 21.12.13 12:16| 
 |
Rispondi al commento

ottimo! Grazie per tutto ciò che fate e auguri

elisa terribile 21.12.13 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Giarrusso!
Ti scrivono in pochi, ma facciamo il tifo per la VS/ capacità,onestà e caparbietà.
AUGURI di buon natale.

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.12.13 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Povero renzie e ora come fara' a farsi eleggere ?

angelo c., roma Commentatore certificato 21.12.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Se per combattere la mafia vengono trasferiti gli uomini migliori contro la loro stessa volontà la vedo dura. Vedesi caso "Alfano-Giuseppe Linares".

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti e forza.
Questa, per l'Italia, è la madre di tutte le battaglie!

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.12.13 11:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori