Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

OLTRE - V3DAY: Alberto Sasso e l'efficienza energetica

  • 100


Guarda il video!
(06:00)
sasso_oltre.jpg

Alberto Sasso, architetto nel settore della progettazione e dell'efficienza energetica

"Mi fa molto piacere essere qui, ma sono anche un po’ depresso, perché io di questi argomenti: efficienza energetica, edifici passivi o roba del genere ne parlo veramente da tanti, troppi anni, con qualche esperienza in Germania. Pensavo che le cose in Italia fossero un pochino più rapide. Quelle che porto oggi non sono lamentele, ma proposte.
Due proposte, una è relativamente alle opportunità economiche che ci sono in Italia e che sono nascoste, ma che tutti voi, tutti, ciascuno di voi, ha, e cioè l’enorme patrimonio edilizio, cioè le case, totalmente inefficienti. Spesso e volentieri si parla di energie rinnovabili, è assolutamente giusto, ma il concetto di energia rinnovabile non ha valore se prima non si procede con una grandissima efficienza del patrimonio immobiliare. Noi abbiamo degli edifici vecchi, il 98% degli edifici italiani risalgono a prima degli anni '60 e '70, significa edifici come questi, certamente interessanti e molto belli, ma che consumano una enormità di energia, e quella energia la paghiamo tutti noi, tutti voi la pagate come bolletta per il riscaldamento, tutti voi la pagate come bolletta di riscaldamento delle scuole, dei comuni, sono migliaia di euro, milioni di euro in complessivo, CO2 che viene prodotta per mantenerci caldi con uno spreco immenso. Solo recentemente la comunità europea ci impone, ci chiede, ci implora di arrivare a edifici a energia quasi zero, quindi edifici di tipo passivo. Avremmo dovuto pensarci prima! E' importante capire quanto consuma la propria casa, esattamente quanto sapete quanto consuma la vostra macchina, perché la maggiore parte del patrimonio edilizio italiano è scadente! È opportuno che venga fatto un ragionamento di riduzione di questi consumi, perché con i soldi che effettivamente si possono risparmiare noi potremmo fare mille e mille altre cose. Cito alcuni esempi per farvi capire che cosa vuole dire efficienza energetica e edifici in standard di basso consumo passivo. Uno per esempio che è arcinoto, io ho mandato anche Beppe a vederlo, e vi invito tutti a andarlo a visitare, è un edificio realizzato in 5 anni dalla decisione di progetto alla realizzazione, a Bolzano, di fianco alla stazione di Bolzano, quindi in Italia, al di là di tutto, era un edificio di proprietà delle poste che è stato acquistato e trasformato nella nuova sede della provincia autonoma di Bolzano. Questo edificio aveva 270 chilowattora di consumo… 270 chilowattora al metro quadrato anno di consumo energetico, un edificio molto scadente, è stato trasformato, con un aumento di volumetria in un edificio in standard passivo! Ci sono voluti 5 anni, ,a la bolletta energetica è passata da 90 mila euro anno, soldi pubblici, a 4 mila euro anno! In 5 anni! Poco più di 5 anni! La spesa di 7 virgola 6 milioni di euro è rientrata, grazie a questo enorme efficientamento. Io lo trovo fenomenale.
Un altro esempio è invece a Linz, in Austria, molto più ambizioso, di nuovo un edificio residenziale. Con una tecnologia molto interessante, di prefabbricazione a altissima efficienza energetica, sono riusciti a trasformare con coibentazione a altissima prestazione, con ventilazione con il recupero di calore, con sostituzione di finestre, andiamo avanti. L’edificio da 179 chilowattora metro quadrato anno, neanche tanto, è passato a 14 virgola 4! Un edificio oltre che passivo! Da 500 mila chilowattora anno di energia, buttati nel cesso, scusate, per riscaldare sono passati a 45 mila. Da 14 mila euro di riscaldamento a 1273. Ognuno di voi, casa vostra, se è nella media tra 80 e 100 metri quadrati, se siete nel nord Italia pagate più di mille euro di riscaldamento, con quella cifra lì ci scaldano un intero palazzo. È una cosa fenomenale.
Sono opportunità di lavoro, sono know how, sono cioè capacità di professionalità, inespresse, rendetevene conto tutti! Ai laureati, alla università, alle aziende, c’è lavoro per tutti, per tutti! Andiamo avanti. E poi il vecchio, ragazzi il vecchio! Non c’è volta che non capiti il discorso sì, ma il nuovo, il nuovo è il due per cento dell’esistente, vale niente dal punto di vista energetico, il vecchio è il 98. L’Italia dovrebbe farsi capofila di una ricerca, della capacità di rendere efficiente, iper efficiente, gli edifici.
E poi un progetto a cui tengo molto, credo che sia un progetto molto interessante e ringrazio anche Beppe, con cui avevamo discusso tempo fa, di darmi l’opportunità di parlarne, che si chiama "riabitare le Alpi". Tutti noi, che abitiamo in città, pensiamo che il mondo finisca ai confini di una città, ma non è così! Esiste una quantità di territorio immenso, meraviglioso, degno di nota, che sono i territori ai margini, che sono questioni che sono in sofferenza adesso, che sono, per esempio, i borghi alpini, io sono partito da questo, dai borghi alpini. Insieme a altre persone abbiamo costruito un modello e stiamo costruendo un modello di rivitalizzazione del patrimonio esistente, non sto parlando delle case a tre mila metri, ma di quei borghi che sono anche in Liguria e che sono poco abitati, in Francia sarebbero assolutamente tenuti in maniera perfetta, da noi sono spopolati. Perché la città è diventata accentratrice di persone che poi non trovano lavoro, non hanno un terreno da coltivare, non hanno opportunità. Ci sono solo in Piemonte più di 5 mila edifici in stato di abbandono, in posti che sarebbero recuperabili con infrastrutture, strade, opportunità di lavoro. Esistono terreni a disposizione per essere coltivati, per generale reddito e sono progetti che devono portare le infrastrutture tecnologiche, per permettere di avere la connettività, ma banda larga, poter avviare la ricoltivazione dei territori, opportunità di aziende, di lavoro, siamo di nuovo lì. E' l'opportunità di riqualificare edifici esistenti, conservando, è un progetto a cemento zero! Ci sono tante situazioni in Italia dove sarebbe possibile procedere. Andiamo oltre. Bisogna andare oltre per iniziare."


Potrebbero interessarti questi post:

Una via d'uscita per la Terra
Il Medioevo dell'energia
Lavorare per vivere e non vivere per lavorare

8 Dic 2013, 11:50 | Scrivi | Commenti (100) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 100


Tags: Alberto Sasso, architettura, casa passive, donazioni, efficienza energetica, Grillo, oltre, palco, v3day

Commenti

 

perchè il movimento 5 stelle non fa una interrogazione parlamentare sulla scorta di berlusconi che ancora paghiamo noi nonostante sia decaduto con la perdita di tutti i benefici di un senatore?

giovanni de nardis 14.12.13 08:37| 
 |
Rispondi al commento

I FORCONI, i FORCHETTONI i FRICCHETTONI...attenzione a dare loro sostegno, solidarietà e comprensione...I FORCONI sono i forza italia di ieri, gli elettori di sterco, i suoi sostenitori a spada tratta, champagne ed evasione a gogò.
Lasciateli perdere, sono gentaccia.
Persone ignoranti, approssimative e amorali dedite soltanto all'accaparramento economico personale, esattamente come il loro rappresentante.
Non hanno altro orizzonte di vita al di fuori dell'accumulo.
Borghesi dei capannoni dentro alle cui mura si sentono dei Napoleoni, capitani d'industria e dei furbetti dell'evasione e di esportazione di capitali.
Per uno che è un corretto datore di lavoro onesto ed etico che si attiene alle legge, migliaia se ne fottono delle regole.
Boriosi come il loro portabandiera e come il loro portabandiera senza vergogna in quanto finchè sono sull'onda disprezzano il mondo intero ma quando scivolano nella merda chiedono aiuto. Ve lo ricordate che il nano s'è appellato perfino al M5S per essere salvato dalla decadenza.
Talis pater...
Sono finalmente nella merda grazie al malgoverno e al ladrocinio dei loro eletti che non poteva certo durare all'infinito e come si dice "prima o poi i nodi vengono al pettine"

Io non voglio offrire a questi ceffi la mia solidarietà io voglio che continui il loro declino...io che non l'ho mai fatto, io ora sosterrò col mio voto Sterco, farò propaganda per lui e suoi vampiri. Per quanto potrò cercherò di sostenerlo affinché possa proseguire nella sua opera di distruzione di una nazione di furbi.

Buona forza italia, buon Berlusconi, carcagna gelmini brunetta e compagnia cantante da parte mia pro voi FORCONI, FORCHETTONI, FRICCHETTONI...per quanto potrò faro di tutto affinché l'opera si compia fino a poter
dire dell'italia "CARTAGO DELENDA EST"

Non vale la pena carissimo Beppe salvare questo popolo che un terzo del quale continua a votare MAFIA.

Buona sorte a tutti i 5 stelle.

Lupo Mannaro 13.12.13 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma come fate le liste comunali certificate se autorizzate cani, porci e Muli?..

Concetta Giovanzanti 13.12.13 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Bravi a tutti..........andate avanti a fare da sponda a Berlusconi........fate come vuole lui......andiamo subito alle elezioni.......cosi va su (FORZA ITALIA) oppure parttito FASCISTA ITALIANO?! cosi minchiolo Brunetta al governo cambierà le leggi per far ritornare Berlusconi in parlamento e fare le LORO leggi non le nosrte......io non lo voglio ppiù berlusconi se ritorna dovete andarvene a casa vostra pure voi!

stefano tracchi 11.12.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento

"Ci sono voluti 5 anni, ,a la bolletta energetica è passata da 90 mila euro anno, soldi pubblici, a 4 mila euro anno! In 5 anni! Poco più di 5 anni! La spesa di 7 virgola 6 milioni di euro è rientrata, grazie a questo enorme efficientamento. Io lo trovo fenomenale."
Lo trovo fenomenale anche io:
7600k€/86k€anno =88 anni per rientrare dell'investimento...
Quanti anni hai? ;)

Federico Morelli, Legnano Commentatore certificato 09.12.13 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Alberto,
avrei intenzione di isolare il mio appartamento a Roma.
Si trova al primo piano di un villino d'epoca. Non ci sono vincoli ma non vorrei eliminare gli elementi architettonici.
Ho sentito parlare di un materiale a basso spessore AEROGEL.
Mi potresti, p.f. mettere in contatto con qualcuno ?
pisano_123@tiscali.it

Un saluto

claudia p. Commentatore certificato 09.12.13 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sasso
oggi in Italia ci sono migliaia di architetti ed ingegneri che lavorano nella direzione del risparmio energetico in edilizia e di una migliore efficienza e qualità abitativa. Un cammino iniziato nel 1976 con la Legge apripista n.373. Dal 1976 ad oggi si è continuato a costruire male, non ostante le severe sanzioni raramente applicate. Il problema nel passato è stato quindi di tipo culturale ma oggi, purtroppo, è di economico. Occorrerebbero infatti Istituti di Credito dedicati solo agli investimenti nell'economia reale e non nella speculazione finanziaria. Inoltre la normativa urbanistica dovrebbe consentire la sostituzione di un patrimonio edilizio squalificato (in pratica quello costruito dagli anni 50 in poi) con nuovi quartieri funzionali ed efficienti. Per fare questo occorrerebbe un gruppo dirigente determinato nel portare avanti nuove idee urbanistiche rivoluzionarie rispetto all'apparato normativo e culturale attuale. Insomma il campo è ancora occupato dalla vecchia intellighenzia urbanistica dominante, quella che alberga nei partiti d vecchia concezione e che ha farcito di burocrati di partito tutte le pubbliche amministrazioni ed i ministeri. Se non si rimuove questa fanghiglia resteremo impantanati ancora per molto.

PIER LUIGI CORRADI, GENOVA Commentatore certificato 09.12.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Alberto!!! sono con voi.

LORENZO BALDOVINI 09.12.13 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono stanca di essere buona, brava e politically correct.
Adesso scriverò ciò che penso davvero dei miei connazionali ottusi: degli ITAGLIANI.

Avete e avrete ciò che vi meritate. Avete perpetrato nell'errore, siete andati in MILIONI a votare (e avete pure pagato) per eleggere un NULLA, un Mister Bean che farà esattamente ciò che hanno fatto gli altri prima di lui: NULLA.

Il vostro eletto farà bottino a mani basse di ricchezze, privilegi e prebende per sè e per i propri parenti e amici.

Per il bene della collettività non farà NIENTE

E allora buon SUICIDIO a tutti

E' ciò che vi meritate. E' ciò che vi auguro. E quando voi stessi, o vostri congiunti o amici, si suicideranno per fallimento, per crediti che lo Stato non paga, per burocrazia che strangola, per Equitalia e compagni di merende assortiti, bene io vi auguro di soffrire tanto quanto soffriranno coloro che gli occhi li avevano aperti, ma che si son dovuti fermare, per la vostra idiozia, per la vostra cocciutaggine nel dare ancora fiducia alla stessa gente, alle stesse orripilanti persone, alla stessa politica convenzionale e alla sua consolidata attitudine al parassitismo.
Cosa ancora andava fatto (o non fatto) per farvi aprire gli occhi? Per farvi capire che questi vampiri non hanno la benchè minima intenzione di occuparsi degli interessi della collettività? COSA? COSA?

E allora BUON SUICIDIO a tutti voi beoti.

maria t., roma Commentatore certificato 08.12.13 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli attuali codici furono redatti e approvati dal fascismo. Tutte le leggi ancora vigenti hanno una loro data di nascita. A ogni studente viene insegnato il principio della continuità degli ordinamenti giuridici e dello Stato. Nessuno pensa però di dire che ancora oggi la Monarchia e il Fascismo abbiano una vigente legittimità. Se (dio non voglia!) scoppia un terremoto vi dovrà pur essere qualcuno che affronti l'emergenza, fosse pure capitan Findus.

Ma questo non vuol dire che un capo politico NON cessi immediatamente di avere legittimità POLITICA (anche con effetto retroattivo per suoi particolari atti politici attuali), se improvvisamente dovesse risultare un atto di tradimento politico, ad esempio che il Re d'Italia abbia preso danari dalla Gran Bretagna per occultare la scoperta di giacimenti petroliferi in Libia, con cui avremmo vinto la guerra anziché perderla... Se risultasse, come in Tunisia, che il presidente della Repubblica era in realtà un agente della CIA, da cui riceveva ordini...

Esiste cioè un giudizio di legittimità politica che compete solamente al popolo, chiaramente nella misura in cui un popolo esista effettivamente e sia effettivamente sovrano.

Esistono anche i chierici di regime che pretendono di dire loro cosa è legittimo o non è legittimo. Si pretende che il popolo dipenda dalla bocca dei chierici per sapere da loro se è o non è sovrano e quindi farsi dire da loro cosa può fare o non fare.

In realtà, per quanto io ne sappia, la Corte costituzionale ha solo detto che gli effetti tecnico-giuridici della sua sentenza, che vertono su alcuni aspetti della legge elettorale, decorrono dalla pubblicazione delle motivazioni della decisione già annunciata.

Si è fatto tanto clamore per una sentenza della Cassazione quanto ora si sorvola su altra sentenza della Corte costituzionale.

Cosa sia il “diritto” e la “legittimità” che ne deriva è cosa che ognuno interpreta seconda la sua convenienza...

L’Ipocrisia è al governo...

Antonio Caracciolo 08.12.13 22:04| 
 |
Rispondi al commento

Una modesta proposta:
aboliamo ogni tassazione sulla prima casa SOLO SE:
La casa ha più di trenta anni dalla costruzione.
Il proprietario si impegna entro dieci anni a metterla a norma con i principi del risparmio energetico (a spese sue).
Credo che questo potrebbe essere sufficiente a spingere a comprare ed a ristrutturare l'usato,
anzichè aggiungere cemento al cemento.

Torquato Apreda 08.12.13 21:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro merlo non vorrai venirci a dire che hai bisogno della scorta. Volevamo soltanto dirti che ci piace poter criticare anche quello che dicono i giornalisti.Possiamo anche capire che hai paura di perdere il tuo stipendio,quando sarà abolito il finanziamento pubblico ai partiti,ma vedrai che dopo se sarai un giornalista obbiettivo qualcuno comprerà il tuo giornale e potrai campare anche più felice perché sarai senza padroni .

giuseppe d., cagliari Commentatore certificato 08.12.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Non sara' mica matto questo architetto Sasso? Efficienza energetica, edifici passivi, cemento zero! E che siamo in Danimarca? Non lo sa che il miracolo economico italiano e' stato costruito sul cemento? E fino ad oggi si e' continuato allo stesso modo: cemento, mafie, tangenti, piani sregolatori, profitti enormi per un sacco di gente. Non solo con le case, i palazzi, le villette, i nuovi quartieri, ma anche con le grandi opere pubbliche, autostrade, trafori, ponti e da ultimo la chicca della TAV. In cinquant'anni ci siamo mangiati un terzo del territorio nazionale, abbiamo distrutto paesaggi, coste terreni agricoli. Poco male, ne rimangono ancora due terzi e ce li vogliamo mangiare tutti. Percio' non si impicci, arch. Sasso, non faccia del terrorismo con le sue idee di risparmio energetico, ci lasci mangiare in pace, e' questione di buona educazione. Baciamo le mani ah.

Adolfo Treggiari 08.12.13 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Cuperlo ha votato per ... Civati !
È dubbioso su se stesso (che qualcuno non lo prenda per narcisista) e voleva un candidato schiettamente perdente.
D'Alema lo considera un pensatore profondo, talmente profondo che spesso non ce la fa a risalire.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.13 15:33| 
 |
Rispondi al commento

Dopo Razzi e Scilipoti, non senza tormento interiore (:-))' Di Pitro ha scelto .... Renzi ! Hahahahaha
È la sua testa da carabiniere che spesso ha il sopravvento, Di Pietro dimmi per chi voti ....
Ogni tanto penso che sia schizofrenico !

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.12.13 15:26| 
 |
Rispondi al commento

le primarie del od sono di parte una cosa privata di un club....ma se le confronto con le parlamentarie vostre.... non so cosa dire...ancora dovete spiegare come mai tutti i nominati appartenevano ai meetup ma sconosciuti qui.

bruno bassi ex iscritto dissidente 08.12.13 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Oggi i parassiti( pidocchi) votano su quale cane salire: sul chiuahua, sul barboncino o sul bracco.
Ovviamente essendo pidocchi sceglieranno il piu' sporco!!

spuseta torino 08.12.13 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Il Comitato Cuperlo della Calabria, in una nota, denuncia la presenza di vigilantes in alcuni seggi del cosentino assoldati a "pagamento da una società di vigilanza per svolgere il ruolo di scrutatori o rappresentanti di lista per Matteo Renzi".
AZZ UNO CHE HA LA COSCIENZA PULITA....

Paola L., Verona Commentatore certificato 08.12.13 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi primarie, presentate come elezioni nazionali, ma che mistificazioni!

Il popolo del PD-L è proprio particolare: versa soldi per le feste dell’Unità, versa soldi per i congressi, versa soldi per le manifestazioni pubbliche, versa soldi alla CGIL, versa soldi al partito, mantiene una pletora di parassiti funzionari e si accontenta di un posticino malpagato, sicuro sicuro, senza merito.

Francesco M. Commentatore certificato 08.12.13 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Prato capitale dell'immigrazione cinese e dell'
illegalità

Il Segretario Nazionale di Forza Nuova, Roberto Fiore, in merito
all'incendio
nella fabbrica cinese a Prato dichiara: “ Forza Nuova non può non accusare e ritenere moralmente colpevoli tutti coloro che per anni hanno saputo della presenza dei laboratori cinesi e di cosa sta dietro a questo sistema e mai nulla hanno fatto per impedire incidenti del genere.
Già due anni fa, quando 200 forzanovisti manifestarono proprio a Prato per un'iniziativa dal titolo “ delocalizziamo i cinesi”, facemmo accuse oltre precise e dettagliate agli organi competenti. Anche in quell'occasione nessuno,
in nome di una pregiudiziale stupida e retrograda e di una pigrizia mentale ci diede ascolto, e anche in quella occasione Forza Nuova aveva visto giusto.
Possibile che il sindaco di Prato non si sia accorto dell'invasione cinese della sua città?
Possibile che i sindacati, che oggi prontamente parlano di difendere la dignità del lavoro, non hanno mai fatto nulla per tutelare i lavoratori?
Possibile che il signor prefetto e le forze di polizia non si fossero mai chiesti il perché quelle fabbriche lavoravano e lavorano tutt'ora 24
ore al giorno senza mai che nessuno esca da quelle strutture.
Possibile che Beppe Grillo sia sia accorto solo ieri a Genova, che l'economia
italiana sta fallendo e e che tutte le grandi e medie aziende sono state comprate da multinazionali straniere?
Come mai tutti questi signori e queste organizzazioni sono pronti a
sequestrare interi locali per minime infrazioni ai datori di lavoro italiani
mentre non è mai stato possibile sequestrare il materiale nei laboratori illegali cinesi?
Prato, grazie alla bravura dei suoi cittadini oggi tutti disoccupati a
causa proprio della concorrenza cinese, è stata per decenni la capitale del tessile
d'Europa.
Oggi, grazie a chi oggi versa ipocritamente lacrime di coccodrillo, è la capitale dell'immigrazione cinese e dell'illegalità.

Viviana Vi (), ,bologna Commentatore certificato 08.12.13 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO BEPPE,
UN GRAZIE AD ALBERTO SASSO PER L'INTERVISTA. DOBBIAMO PUNATRE SULL'EFFICENZA ENERGETICA.NON ABBIMO ALTRA SCELTA,BASTA CEMENTIFICAARE: FIUMI,LAGHI E PAESI E' FINITA UN ERA E DA QUALCHE PARTE NE' INIZIERA' UN LATRA
ALVISE

alvise fossa 08.12.13 13:52| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

o.t.

totò presidente del consiglio et nino taranto ministro delle finanze, sarei più tranquillo...et fiducioso.:)))


https://www.youtube.com/watch?v=8T1mv1XPQu4


paoloest21 08.12.13 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

volevo dire al sodia di mario biondi che quando non arrivi a fine mese è già difficile che hai i soldi per mettere la spugnetta agli spifferi delle porte....

si possono fare cose a costo quasi zero .... se proprio hai voglia prendi una fotocamera a infrarossi e la notte fai le foto alle case dei vecchietti con la pensione minima così vedi dove esce il calore verso l'esterno e gli tamponi alla meglio le disperzioni con materiale riciclato a costo zero o quasi..... poi diranno che è vietato.....che non è a norme e allora che facciamo? le infiliamo nel culo a chi le ha scritte le norme?

AMEN!

bruno bassi ex iscritto dissidente 08.12.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Nell'efficientamento energetico degli edifici ( il mio lavoro)volano anche li' mazzette ed imperversano professionisti altamente incompetenti, non solo ma una burocrazie pazzesca che passa dall'ag. delle entrate ad ENEA.
Non parliamo delle imprese che non tengono conto delle prescrizioni( progettuali )e dell'impiantistica affidata a ditte incapaci che fanno dei casini pazzeschi.

spuseta torino 08.12.13 13:49| 
 |
Rispondi al commento

OT primarie
980.000 persone alle ore 13.00. notizia secca, senza commenti su TG1. ho cercato su wiki elezione bersani: eh già i dati parlano chiaro, siamo in calo, però non si può commentare.

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.13 13:44| 
 |
Rispondi al commento

...cuperlo dice che dirà domani per chi ha votato lui........................


ahahahaahah ahahahahaha ahahahahahaah ahahahaah ahahahaha ahahahahahaahahahahahahhaha ahahaahahahhaahah ahahahahah
ma son troppoooo scemiiiiiiiiiiiiiiiii o più scemo chi li vota????????????
ahahaahahahahahahahahahahahaahah

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.13 13:44| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mandela

Dopo aver contribuito al passaggio di regime del post-apharteid ed essere stato presidente in South Africa.

Aveva saggiamente lasciato il posto ad altri e si era ritirato fin dal 1999.

A differenza di Re Giorgio attaccato a quella poltrona come un ostrica...
Malgrado che (quasi) nessuno dei cittadini lo voglia li....


Fabrizio Salvini 08.12.13 13:42| 
 |
Rispondi al commento

sapete qual'è la differenza tra noi cittadini e i partiti? è che noi vediamo grillini mentre loro vedono locuste

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 08.12.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma non mi trattengo più con nessuno e mi spiace ma anche questa dovevo sentire....Guccini ha dichiarato di averci ripensato e di aver deciso di andare a votare per le primarie...come prodi.

beh,ti ho amato guccini e resti mitologico con le tue canzoni ma ora vai pure affanculo!!!con dichiarazioni come questa tradisci tutto quello che cantavi e tradisci me!votare per il pd è andare contro ad ogni logica e sostenere il contrario di quanto cantavi!sarà la vecchiaia o altro ma,che tristezza vederti cadere così in basso e,anche tu,dire una cosa e poi ripensarci!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.13 13:35| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

ogni riferimento a persone o a fatti reali est da ritenersi puramente casuale!

https://www.youtube.com/watch?v=632jBzpKlqQ

paoloest21 08.12.13 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo articolo che condivido ,però in questo momento dovremmo porre la nostra attenzione su cose drammaticamente più attuali . Se continua così i palazzi non ci interesseranno più in quanto non più nostri .

vincenzo di giorgio 08.12.13 13:25| 
 |
Rispondi al commento

CONDIVIDETE,DIFFONDETE e COORDINIAMOCI
***********************************************
APPOGGIAMO L'IDEA DI NICOLA MORRA
***********************************************
Proposta all'Incontro di Portici....Nelle ore di maggior "SHARE" sulle Reti Mediaset e Rai (soprattutto nelle fasce di Disinformazione) ad un Orario Concordato spegniamo in blocco la Televisione saremo in Milioni a farlo....!!!!!!!.
Vedrai che bel Danno Pubblicitario gli facciamo......!!!!! Così faranno più attenzione nel dire "Stronzate" nei Nostri confronti...!!!!!
Francesco Colombo M5S di Nola

Francesco P. Commentatore certificato 08.12.13 13:21| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Questi sono i temi attuali di oggi, questo architetto ci sta dicendo che in Italia siamo indietro, l'Europa sta legiferando sull'efficienza energetica e noi Stato Italiano non riusciamo a recepire le norme.

L'EFFICIENZA ENERGETICA è il futuro, serve a non sprecare le risorse, nel 2018 gli edifici pubblici devono AUTOPRODURRE ENERGIA e quella in eccesso la devono cedere agli edifici circostanti, ma quale energia e come? Con energia geotermica, sistemi di recupero calore, mini-eolico, fotovoltaico, pareti con isolanti di grandi spessori e corretta progettazione. Si può fare!!!

Pierangelo Lapadula, Rionero in Vulture (PZ) Commentatore certificato 08.12.13 13:11| 
 |
Rispondi al commento

"Se non riesci a individuare il pollo al tavolo da gioco nella prima mezz'ora, allora il pollo sei tu."(T. Preston)

dico -
ma ci pensate che 3 milioni di cittadini
(prendendo per buone le loro cifre...)
presumo in buona fede,alle precedenti primarie piddine
avevano affidato a gargamella l'incarico
di esaudire le loro aspettative
salvo poi ritrovarsi al governo illegittimamente
legiferando ogni porcata possibile ed immaginabile
fianco a fianco con un pluripregiudicato
di chiara fama intergalattica !!!

e oggi quei cialtroni
ripropongono le primarie
come se nulla fosse
ed esibendo gli stessi stupidi slogan !!!

pollo,ehi POLLO !!!
dico a te,pollo
in fila davanti al gazebo
coi due euretti in mano
per quanto pollo tu possa essere...
ma dopo tutto quello che hai visto :
COME FAI A CASCARCI DI NUOVO ?

Buona Domenica Blog :)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 08.12.13 13:06| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grande Alberto, ragioni come quelli di Sapienza Finanziaria!!!!!

http://www.umarcocali.com/2013/12/perche-il-denaro-non-e-la-fonte-di.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 08.12.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

L'edicola dell'8 dicembre 2013. Le primarie Pd e le pellicce de La Traviata

http://www.youtube.com/watch?v=Ut4yfkrDoE4

sentite ad Arezzo cosa dicono le persone anziane:
berlusconi va al governo con beppe grillo!!! (dal min.2 circa)

mica se ne sono accorti che erano con berlusconi da 2 anni!!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.12.13 12:56| 
 
  • Currently 2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scala:
Il concetto di scala, su di una dimensione psicologica, intende questo:
è la capacitò, rispetto ad un argomento, un concetto, una situazione, di contestualizzarlo sia su di una dimensione piccola che nel suo contesto più generale. Un uomo che riesce a fare questo di un concetto, cerca sempre di visionarlo da più punti di vista e perciò ne avrà sicuramente una comprensione maggiore relativamente a chi non pone scala sulle cose.
Relatività:
Di un argomento, in una relazione, nelle cose; è la capacità psicologica di inserire se stessi nei vari contesti non dimenticando i contesti stessi e le loro relative differenze.
Chi riesce a fare ciò, armonizza meglio le sue relazioni con persone, cose e situazioni.
Capacità intellettuale la Scala (leggere, ascoltare musica classica, visitare musei alimentano l'intelletto . . . ma non solo),
Nel cuore troviamo le possibilità di relatività (leggere, ascoltare musica classica, visitare musei alimentano le giuste emozioni . . . ma non solo).
* * * * *
Beppe un giorno disse che la verità sta in quello che non riusciamo a pensare.
Pertanto, vorrei che vedeste che il Movimento 5 Stelle, inserito in un contesto nazionale, va raggiunto psicologicamente nel suo contesto internazionale.
Non va mai dimenticata questa scala. Non possiamo dimenticare che è L'UNICO FARO NEL MONDO che concretamente può fare la differenza.
La differenza, per parlare di relatività invece, sta fra sbattere negli scogli o arrivare in porto sani e salvi.
Per chi non è nato morto MA VIVO intenda! . . .

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 08.12.13 12:54| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ricordo:
Il M5S non è un movimento asservito a questo sistema.
Questo sistema ha raggiunto il suo limite (il famoso fondo) circa ventitré anni fa (ma non solo in Italia).
Questo metodo di vita, peggiorato da regole (simil-moderne) che hanno addirittura globalizzato regole VECCHIE, sta proseguendo la sua marcia per pura inerzia. Coloro che lo mantengono in vita, essendo all'interno del sistema, NON POSSONO vedere la cosa come la vede colui che di questo sistema ne ha piene le palle perché vuole proseguire la strada della storia in maniera più equa, equilibrata ed armonica e soprattutto in maniera più MODERNA (ma per davvero "ma però"). E tutto questo relativamente a quel che si è scoperto negli ultimi decenni in campo sociale, ambientale, logistico ed economico.
Pertanto:
Se pensate che il M5S sia un Movimento che vuole rivoluzionare la nostra vita (e pertanto le regole che la determinano) utilizzando quanto di meglio (che per gli asserviti è quanto di peggio . . .) si sia scoperto, ma soprattutto, fare veramente quel che si propone (gli atti e FATTI dei nostri GLORIOSI parlamentari sono consultabili da chiunque lo voglia . . .L’AGENDA POLITICA DEI CONCETTI MIGLIORI DEI CIALTRONI NAZIONALPOLITICI E’ L’AGENDA POLITICA DEL M5S!!!!), allora siete approdati nel porto giusto.

Per tutto il resto, per coloro che non vogliono sapere nulla, o che ritengono che il poco che sanno sia tutto (Sig. Mazzeo quale esempio):
Voi, a traino usufruirete di qualcosa di bello comunque. Qualcosa che chiederà fatica da parte di tutti ma, soprattutto, qualcosa che saprà di veramente (E FINALMENTE!!) buono. D'altronde, dentro la storia ci siete anche voi e, pur se solo a traino, seguirete il flusso degli eventi da quelle marionette che siete sempre stati, siete ora e sarete nel futuro.
Nati morti, ve ne andrete come nasceste.
Buona domenica a tutti. Nessuno escluso.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 08.12.13 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Publbicità Mediaset:
"Actionaid: fai la tua buona azione.
Adotta un bambino dello Zambia.
Pensa che è talmente povero che ha solo una scodella di cereali e riso per
Natale.
Fai la tua offerta, telefona al numero in sovraimpressione".


Pubblicità Blog:
"Per Natale adotta una famiglia italiana.
Pensa, è talmente povera che non può neanche avere un bambino"

Dabò 08.12.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima che i blogger si avventurino in un ponderoso e ponderato dibattito su un argomento cruciale e strategico per un futuro sostenibile per il paese,
invito tutti a domandarsi:
Come mai, il Sig: BINI SMAGHI ex numero due della
BCE (prima dell'avvento di Draghi), è oggi presidente della SNAM (gruppo ENI)?
Chi vuol sapere di più, vada su YOU TUBE e cerchi:
Festival dell'energia (pallosissimo filmato di un ora e mezza).

Meditate gente, meditate, ma soprattutto WAKE UP!

www,beppe,siempre

Alfredo Ercole, mjlano Commentatore certificato 08.12.13 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ok bene perché non si parla mai dell'EXPO 2015 a Milano?
NUTRIRE IL PIANETA - ENERGIE PER LA VITA
Nefandezza, pagliacciata tutto un cementificio.
Avrebbe potuto essere una fabbrica per l'innovazione e all'insegna dell'ecologia e delle economie rinnovabili
Con strutture di materiali diversi
Una vera porcheria!

Rosa Anna 08.12.13 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Avanti Alberto...

http://youtu.be/WuoImaZD4SI

er fruttarolo Commentatore certificato 08.12.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
Ectoplasma della democrazia

Piazza Campolo, ore 11,30

alle 11,30 passeggiando Milo sono arrivato a piazza Campolo dove ha sede un gazebo del PD. Ho voluto curiosare per capire chi va a votare ed in quanti erano. C'è una modesta fila. E' la borghesia minuta infarcita da molti professionisti che aspetta educatamente. . C'è silenzio e non il brusio che ci si aspetterebbe da un momento tanto impegnativo. Perchè silenzio? Perchè non si ci conosce. La gente in fila sta tra sconosciuti ed è sconosciuta. Molti votano certamente per Renzi ma forse ancora di più per Cuperlo. Perchè? Perchè Cuperlo ha per referenti importanti dalemiani e bersaniani del vecchio PC nel gruppo di potere del PD palermitano mentre Renzi ha per referente un deputato regionale. Trattasi di conta tra gruppi di potere. Randellate per dividersi la torta locale. Renzi Cuperlo Civati non c'entrano molto. Quanti sanno che Renzi vuole abolire le pensioni di reversibilità ed i contratti di lavoro fanno finta di non saperlo. Se gliene parli cascano dalle nuvole ma si capisce benissimo che sanno di certo di che si tratta,.
Quest'anno la fila di coloro che ritengono socialmente e probabilmente lo sono di appartenere ai "salvati" non è tanto numerosa quanto quella che avevo visto in altre occasioni. Non ci sono " i sommersi". Certo pensionati a seicento euro al mese che possono spendere due euro per potere votare per un tizio che toglierebbe la pensione alle loro mogli quando non ci saranno più non ne ho visto. Ma in fondo che cavolo contano? Nella storia d'Italia conta la borghesia minuta manovrata da quella alta e medio alta. E' la dominanza democristiana che continua nei secoli dei secoli.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.12.13 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Condivido pienamente le argomentazioni su esposte. Abbiamo visto cementificare migliaia di abitazioni negli ultimi dieci anni, quasi tutte le periferie sono state oggetto di interesse edilizio, pochissime di queste realtà hanno centrato obiettivi legati al risparmio energetico, alcuni hanno sistemato un pannello solare sul tetto, tanto quanto uno specchietto per le allodole. La gran parte di queste nuove abitazioni, appartamenti e piccole bi/mono famigliari sono invendute e/o in affittate da anni. Sono ormai obsolete, non rispondono minimamente ai requisiti esposti nel su esposto articolo. E mentre costruivano tutto questo inutilame...mi domandavo perché non ristrutturano il nostro patrimonio cittadino secondo regole moderne, ad alto risparmio energetico? Si avremmo speso inizialmente di più ma avremmo risparmiato poi, senza contare che avremmo un sacco di prati verdi in più. E facciamola questa cosa, non rimandiamola oltre. Garantiremmo lavoro qualificato per decenni, e non solo nel campo edilizio.
Livio

Livio Vianello 08.12.13 12:38| 
 |
Rispondi al commento

o t

io intanto aspetto il dato sull'affluenza ai seggi pd...di solito si da quello relativo a mezzogiorno o...oggi meglio tenerlo nascosto????
altro caffè a 5 stelle qui!!!nebbia malefica a milano!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.12.13 12:35| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Energia

Nemmeno una parola sugli scaldacqua solari, sui solar glass, sul solare distribuito(BIPV), sulle motorbikes elettriche, sulle auto elettriche(EV) ecc. ecc

Forse perche' vengono dai cattivi cinesi, che hanno dato loro priorita' almeno da dieci anni.

Cattivissimi poi perche' non hanno (quasi) mai accettato di farsi corrompere dai petrolieri, dalle Honda e dalle Toyota...poco anche dalla GM, Ford e Wolkswagen.

Questa e' colpa gravissima nelle "superiori democrazie" di Bush ed Obama...

Fabrizio Salvini 08.12.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alberto sasso , hai ragione , ma in Italia queste cose non si potranno fare finche avremo signori come De benedetti o scaroni , che cercano in tutti i modi di farci rimanere nel medioevo.
Più gas importiamo più tangenti vengono divise.
Cento miliardi di metri cubi di gas , significa 100 miliardi di euro ( il costo supera 1 euro a metro cubo).
Questi signori fino a ieri hanno discusso di dover destinare enormi risorse nella costruzione dell'ennesimo gasdotto.
Fin quando persone come De benedetti , Berlusconi avranno in mano il monopolio del gas ( il pd legifera per De Benedetti, il Pdl legifera per Berlusconi), noi in Italia continueremo a costruire gasdotti e a mantenere rapporti con dittatori-mafiosi .
Le nuove tecnologie , come quella di internet volutamente affossata in Italia ( a scapito della televisione) è un esempio di quello che dico.
Noi siamo l'Italia un paese lasciato solo a combattere contro delle vere associazioni a delinquere di stampo politico , che sono peggio di quelle mafiose dato che influiscono su politiche che riguardano 60 milioni di persone.
Ribadisco il fatto che se noi saremmo stati liberi un Paese come l'Italia ricchissimo di sole , vento , e di 2 enormi vulcani, avremmo già raggiunto la nostra indipendenza energetica .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 08.12.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
so che è un argomento, come dire, battuto e ribattuto e so che il post tratta di un argomento altrettanto importante ma vorrei ribadire l'enorme disagio che, come a Roma, vive l'Italia dal Sud al Nord......
girare per la città e non riconoscerla, se non per i gioielli più o meno manutenuti (laddove per gioielli intendo solo ed esclusivamente i Grandi Monumenti che ci permettono di sopravvivere alla CRISI), non riconoscere le strade imbrattate dalla sporcizia e dall'incuria, non riconoscere, le splendide case del centro, sporcate con "writing illegale" e lasciate così, perchè è comunque inutile ripulirle se non ci sono controlli con pene esemplari....
negozi chiusi o semplicemente sostituiti dai bazar cinesi....
ragazzi buttati nelle piazze sporche e trascurate...lasciati a loro stessi, all'impossibilità di trovare un lavoro dignitoso, all'impossibilità di frequentare un'università troppo cara per le famiglie....
lasciati alle non speranze
perchè quel che più manca....è la speranza....

e l'Italia guarda
l'Italia che muore.....


buona domenica blog!

alnair gru, roma Commentatore certificato 08.12.13 12:23| 
 |
Rispondi al commento

AMO QUESTO BLOG E LE COSE "CONCRETE" DI CUI SI FÁ PORTATORE

VORREI SAPERNE DI PIÚ, SUI BORGHI ALPINI IN FASE DI RECUPERO,

CI SONO SITI DA CONSULTARE, ASSOCIAZIONI, ETC.ETC,

QUALCUNO PUO SEGNALARCELI? GRAZIE!

IN ALTO I CUORI, A RIVEDER LE STELLE...

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 08.12.13 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Pensate che io ho costruito una delle prime case passive in Italia (casa mia) e tutti i costruttori nel 2007 in pieno boom edilizio mi pigliavano per il culo...stile Antonio razzi di crozza. Sapete quale è' stato il costo finale? Circa il 10% in più'recuperato in un anno. Una proposta seria sarebbe rimodulare l'imu in funzione della classe energetica questo consentirebbe in tempi molto rapidi di convertire il patrimonio edilizio.

Roberto 08.12.13 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sua Santità il Presidente della Repubblica Italiota Giorgio I ha detto che, poichè Zagrebelski ha detto che il parlamento "E' DELEGITTIMATO MA NON ANNULLATO", allora vuol dire che "IL PARLAMENTO E' LEGITTIMO".
Mah! sarà l'età? No. E' l'abitudine. Nel 1956 disse che "i carri armati russi portano la pace all'Ungheria". E' abituato a ruotare di 180° tutto. Ha rinnegato Stalin (dopo) ma prima ha imparato molto da lui.

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 08.12.13 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Alfano

E' oggi Ministro dell' Interno.
Forse per distrarre dalla proposta di Matteo Salvini di abolire i "suoi" prefetti, dichiara di appoggiare la proposta di Renzi per abolire il Senato.

Ma il M5S non vuole abolire nulla?

Vuole "salvare" tutto ed aumentare ancora il debito?
Che oramai dovrebbe essere al 140-150% del GDP...

Ed aumentera' ancora perche' il GDP scende e
scendera' ancora, mentre il debito sale e salira' ancora...
Semplice matematica, ma sembra che (quasi) nessuno riesca a capirlo...

Forse solo Olli Rehn, per questo non crede a Letta...

Fabrizio Salvini 08.12.13 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Tuto molto interessante cpmpagno molto bello, ma che c'entra lo Stato? Ha la Mission, pensi che ci sia una domanda latente, perché nn fa impresa? Diventi imprendotore, realizzzi ciò che dice dai lavoro a migliaia di laureati, invece di stare a chiacchierare e sperare nello Stato!!! Si muova faccia !!!

Paolo 08.12.13 12:08| 
 |
Rispondi al commento

RIPETO SUBITO QUI UN COMMENTO ALL'ALTRO POST, GIUSTO PER EVITARE OSSERVAZIONI DI QUALCHE DECEREBRATO DI RITORNO DALLE "PRIMARIE"
*********
SAREBBE IL CASO DI RICORDARE AI MENTECATTI RESPINTI DAL COTTOLENGO CHE DICONO CHE “GRILLO SI E’ ALLEATO CON BERLUSCONI” CHE:
1) SENZA IL M5S BERLUSCONI SAREBBE ANCORA SENATORE PERCHE’ COL VOTO SEGRETO ALMENO 50 SENATORI PD LO AVREBBERO SALVATO
2) SE BERLUSCONI APPOGGIA L’IMPEACHMENT DI NAPOLITANO SONO CAZZI SUOI
3) SE BERLUSCONI E’ D’ACCORDO A CACCIARE I 148 ABUSIVI DALLA CAMERA E QUELLI (CREDO UNA CINQUANTINA) DAL SENATO, IDEM: SONO CAZZI SUOI (E TRA L’ALTRO TRA GLI ABUSIVI DEL SENATO CI SONO ANCHE QUELLI DI B. E DI ALFANO….)

Michele Giaculli, Manduria Commentatore certificato 08.12.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte la bontà della cosa, ma:

"Ci sono voluti 5 anni, ,a la bolletta energetica è passata da 90 mila euro anno, soldi pubblici, a 4 mila euro anno! In 5 anni! Poco più di 5 anni! La spesa di 7 virgola 6 milioni di euro è rientrata, grazie a questo enorme efficientamento"

Risparmiando 86.000 euro l'anno, la spesa di 7,6 milioni di euro rientra in 88 anni, mica in 5... o no?

Daniel 08.12.13 12:02| 
 |
Rispondi al commento

http://www.youtube.com/watch?v=-QU_H_6DinM

Io se fossi Dio,
maledirei davvero i giornalisti e specialmente... tutti.
Che certamente non son brave persone
e dove cogli, cogli sempre bene.
Compagni giornalisti, avete troppa sete
e non sapete approfittare delle libertà che avete:
avete ancora la libertà di pensare,
ma quello non lo fate
e in cambio pretendete la libertà di scrivere,
e di fotografare.

Immagini geniali e interessanti,
di presidenti solidali e di mamme piangenti.
E in questa Italia piena di sgomento
come siete coraggiosi, voi che vi buttate
senza tremare un momento!
Cannibali, necrofili, deamicisiani e astuti,
e si direbbe proprio compiaciuti!
Voi vi buttate sul disastro umano
col gusto della lacrima in primo piano!

Sì vabbe', lo ammetto:
la scomparsa dei fogli e della stampa
sarebbe forse una follia...
ma io se fossi Dio
di fronte a tanta deficienza
non avrei certo la superstizione della democrazia!

Ma io non sono ancora del regno dei cieli,
sono troppo invischiato nei vostri sfaceli...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.12.13 12:01| 
 |
Rispondi al commento

ci ho lavorato tutta notte , lo riposto anche qui
scusate.

o.t.


voglio dare il mio personale contributo all'emancipazione dei vari piddini transitanti sul blog del signor grillo, ricordando queste poche parole:

"A che serve passare dei giorni se non si ricordano?"

Cesare Pavese

paoloest21 08.12.13 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi si sono post interessanti ed utili. Bravi.

Pesce Gatto R.E 08.12.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

mettete subito la bandiera del m5s fuori dalla finestra ..io lo fatto ...fate girare..grazie

marco i., cassano magnago Commentatore certificato 08.12.13 11:57| 
 |
Rispondi al commento

buona domenica blog!!!!!!!!
speriamo che le primarie del pd siano un flop clamoroso!!!


1?

Piero da Messina (), Santhià Commentatore certificato 08.12.13 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori