Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Propaganda di regime sulla diminuzione delle tasse

  • 172


lezzi_stabilita.jpg

"La propaganda di regime ha iniziato a imbonire gli italiani dicendo una bugia sulla diminuzione delle tasse. La pressione fiscale nel 2013 è aumentata ed aumenterà anche nel prossimo triennio. I cittadini e le piccole e medie imprese sanno che la realtà è dura, stanno facendo i conti con l’aumento degli acconti Ires, Irap, Irpef, con la Tares e ancora Accise e Tari oltre alla riduzione delle aliquote sulle spese detraibili. Ci trattano da fessi." Barbara Lezzi, M5S Senato

30 Dic 2013, 12:20 | Scrivi | Commenti (172) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 172


Tags: Barbara Lezzi, disinformazione, governo, M5S Senato, media, pressione fiscale, propaganda di regime, tasse

Commenti

 

salve ecco le balle di letta sulla diminuzione carico fiscale ! ho appena pagato + 85 euro per la comunicazione spesometro!!!!! iva dal 20 al 22% poi piu 27% tra imu e tarsu sull'impresa e aumento su tutto quello che ruota attorno!!!!
se volevano diminuire le tasse lo faccevano ilo giorno dopo di 5 10 punti ed il primo che evadeva lo mettevano in gallera a vita!!! ma loro serve il nero così possono rubare!!!!!!!!!!!!
io avrei mille proposte per diminuire le tasse e nello stesso tempo aumentare le entrate nelle casse dello stato una tra tante è quella per artigiani pagare in un unica o al massimo 2 volte tutte le tasse elaborate dalla agenzia delle entrate così risparmio 3000 euro di commercialista !! e dò volentieri 800 euro 1000 euro in più allo stato!!!! ma a loro non frega un cazzzo!!!!
forza grillo!!!!!!!!

elvio maurich 12.02.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe e All
Il problema delle tasse e' che anche quando le mettono non riescono ed esigerle e soprattutto mettono in crisi un intero settore come quello delle sigarette elettroniche.

Per esempio, dal primo gennaio 2014 c'e la famosa accisa sulle sigarette elettroniche che implica:
-Lo stato intasca il 58% della vendita.
-I negozi possono comperare solo dai depositi autorizzati da AAMS.

Portroppo ad oggi depositi autorizzati dalla AAMS non ce ne sono e qundi dal 1 gennaio 2014 e fino a data ignota l'intero settore e' in stallo.

Poi non mi vengano a parlare di PIL.

Le implicazioni morali e di salute pubblica le lascio a tutti voi.

Fatemi sapere

Giuseppe Fanelli 03.01.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto un asino che vola...

P. Apuzzo 02.01.14 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Liberare l’Italia da questi sciacalli,
l’azienda fa finta di darmi l’ultimo stipendio per intero, fa finta di darmi il Tfr e siccome è troppo buona fa finta di ridarmi ancora una volta un bel po’ di Tfrri del precedente rapporto di lavoro, l’Agenzia delle Entrate mi chiede di pagare le tasse, Equitalia insiste e mi aggiunge sanzioni e interessi… sono letali
http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 02.01.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Insisto a dire che la situazione economica è figlia della crisi economica di uno stato che continua a prelevare con progressione geometrica, le risorse ai cittadini. Non sembra neppure ripartizione equa della spesa fra tutti i cittadini in ragione della propria capacità contributiva.
Dire che è diminuita la tassazione quando è aumentata di un punto l'iva tre mesi fa, è un insulto. O gli aumenti dell'imposta di bollo, o il costo dell'energia (su cui si paga l'Iva e le accise: a beneficio di chi?).
Purtoppo, e sottolineo purtroppo, come altri prima di me hanno detto, la persuasione della televisione è più efficace della reale percezione: si crede a qualche "canto di sirena" dal pulpito televisivo, che non alla cruda e brutta realtà. Non è però eterno, si sgretolerà.
E' l'alba di un nuovo sistema di vita? Difficile dirlo: il tessuto sociale, urbano ed economico ha una direzione ben precisa. L'impressione è che non possa tenere a lungo questa sedazione. La verità quotidiana, oscurata dall'informazione, viene a galla e si estende sempre più.
Ci sono senz'altro i convinti, che ciecamente voteranno i soliti. Ma fino a quando?

Gian A Commentatore certificato 01.01.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

A COLORO CHE SONO STATI LASCIATI SOLI NELLA MISERIA E NELLA DISPERAZIONE DOPO AVER PERSO IL LAVORO, INGANNATI DAI PARTITI, DERISI DAI SINDACATI, DISINFORMATI DAI GIORNALISTI ASSERVITI, DEDICHIAMO IL NOSTRO ATTIVISMO PER APRIRE GLI OCCHI AGLI ITALIANI SULLE CAUSE E SUI VERI NEMICI DEL NOSTRO PAESE.

E' POSSIBILE, INSIEME, SCONFIGGERLI E RIPRENDERCI LE NOSTRE SOVRANITA';

PER QUESTO NESSUNO DEVE PIU' RICORRERE A GESTI ESTREMI.

Da due mesi aveva perso il lavoro e la speranza di averne un altro.
Ha sparato a suocera, moglie e figlia prima di suicidarsi.

Daniele Garattini, un uomo di 56 anni da poco rimasto senza lavoro, ha sparato alla moglie, alla figlia, alla suocera e poi si è ucciso. La sparatoria è avvenuta in un appartamento del centro di Collegno, in corso Francia, nella prima cintura di Torino. La ragazza, 21 anni, e il padre sono arrivati vivi in ospedale, ma sono morti subito dopo.
La tragedia, secondo i vicini, potrebbe essere stata causata dalla depressione che aveva colpito Garattini dopo aver perso il lavoro." Daniele era una persona mite, provata dalla perdita del lavoro e dalla presenza in casa dell'anziana suocera, che assisteva con la moglie. Nulla lasciava presagire una simile tragedia", dice schoccato Gianni Pesce, ex assessore del Comune di Collegno, amico di Garattini che ricorda come una persona per bene e gran lavoratore.

francesco miglino 01.01.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Con la crisi economica aumentano i poveri e, pertanto, aumentano i costi per la collettività. Ne è prova il debito pubblico che mese dopo mese continua a salire nonostante i vari provvedimenti varati al fine di promuovere austerità ed una leva fiscale ormai arrivata ad una pressione insostenibile per i più. Se ne può uscire solo con un netto taglio dello sperpero pubblico (anche se ciò potrebbe portate a perdite di altri posti di lavoro) e con una imposizione fiscale più chirurgica, atta ad assoggettare a tassazione patrimoni o capitali che non sono coerenti con gli imponibili dichiarati. E, comunque, occorre rammentare a tutti che siamo agli albori di un sistema di vita diverso da quello finora vissuto.

Franco Falso 01.01.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Hanno veramente rotto. Capitan Findus e tutta la classe politica va mandata a casa.
ma con che faccia di bronzo sostiene che le tasse sono diminuite ? Siamo alle comiche e alle prese x il culo. Basta basta basta.
buon 2014 alle persone oneste e sincere

Pietro salvatori 31.12.13 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 31.12.13 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Una tares da 92€ a 192€deduzine assicurazione vita ridotta da 1291 a 630€ e quindi una tassa in più peraltro si modifica un contratto fatto nel 1999 e significa che questo stato non rispetta gli accordi,leggi retroattive x il cittadino ,x loro vedi finanziamento a partiti termine posticipato al 2017 contornato dal 2 x 1000 con soglia minima,UNA TRUFFA,che dire di chi ci comanda? TUTTO IL MALE POSSIBILE,In quale paese hanno un presidente del consiglio con conflitto di interessi quale Letta ha con le concessionarie slot? A me fanno schifo,il problema è che c'è gente che gli crede e se cerchi di spiegar loro come stanno le cose anche con materiale video e cartaceo ti si incazzano pure,esiste un odio x chi la pensa diversamente e non si vogliono nemmeno informare ,x loro tu dici cazzate e a prova di questo sono gli amici che avevi da 40 anni e rompono l'amicizia,tu la pensi diversamente e sei un nemico quindi difficile cambiare le cose,il bello che poi si lamentano,mi chiedo dobbiamo finire proprio sulla cacca x sperare che questi aprano gli occhi?Ormai è pensiero di tanti che una buona parte di politici hanno la faccia come il culo,si dice questo quando dicono una cosa poi fanno l'opposto pensando che chi li ascolta siano tutti come chi li sostiene.Fortunantamente c'è chi ragiona e chi si informa.(ho da poco preso il pc,faccio ciò che posso ma mi aiuta tanto anche x confrontare le notizie e ciò che accade nelle sedi del potere,se tutti l'avessero e lo usassero le cose andrebbero diversamente)A volte mi pongo una domanda:siamo proprio sicuri che questi compagni siano veramente democratici? saluti Luciano BUON ANNO A TUTTI COLORO CHE DANNO UN CONTRIBUTO X CAMBIARE LE COSE.

luciano borghi 31.12.13 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta sentire la gente per strada e le telefonate alle reti locali, lagente è incazzata!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato 31.12.13 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nulla di nuovo...Mussolini passava in rassegna la "grande armata italiana" con un po' di navi e un po' di carrarmati che lo seguivano...e prendeva apertamente per il cu()o gli italiani.
Sappiamo bene che più le spari grosse, più il popolino ti crede (ne abbiamo recenti esempi lampanti...).
Questi parlano di tasse diminuite...esattamente stessa tecnica di regime.
Ricordatevi del debito pubblico che aumenta a vista d'occhio mentre nel 2014 bisogna rientrare di 50 mld di euro....Insomma le stanno provando tutte prima di "espatriare"...

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 31.12.13 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Stanno facendo campagna elettorale e solo i fessi possono pensare che quanto divulgato dai media e dalla cga di Mestre sia vero !

Lorena Andiollo 31.12.13 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Buon inizio 2014 a tutti con l'augurio di riuscire a mandare a casa quella banda di delinquenti bugiardi e incapaci che (purtroppo) noi Italiani abbiamo messo li a governare.
Cerchiamo di andare prima possibile a nuove elezioni e stavolta delegittimiamoli dall'occupare le posizioni che immeritatamente occupano.

Daniel 31.12.13 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è l'ultimo giorno del 2013 e guardando indietro realizzo che è trascorso un anno molto difficile per l'Italia e sono triste pensando a quanti Italiani sono stati falciati dalla crisi in corso e a quanti soffrono una miseria immeritata e sconvolgente. Guardando al futuro e al nuovo anno 2014 l'unico augurio che mi viene fa fare è che finalmente tutti gli Italiani onesti e lavoratori possano reagire e portare il paese verso orizzonti migliori con il MoVimento.

Bruno Z., Roma Commentatore certificato 31.12.13 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Questo mio , per augurarvi a voi ragazzi tutti , un anno , il 2014, di fortunata felicita . Ringraziandovi per quanto già fatto, vi si preannuncia un anno ancora più importante , e voi sarete sicuramente importanti per tutti noi , per rendere il nostro sogno in realtà .
Sono orgoglioso di voi tutti.

Benedetto !!!!!!!

Benedetto C., Bulgarograsso Commentatore certificato 31.12.13 09:57| 
 |
Rispondi al commento

SOLIDARIETA'

Nei dati della Fij, Federazione internazionale dei giornalisti
almeno 108 giornalisti e operatori dell'informazione sono
stati uccisi nel 2013.
I dati della Fij seguono di poco quelli dell' organizzazione
Reporters Sans Frontières, che conta 71 giornalisti uccisi.

A questi lavoratori e alle loro famiglie,
il nostro sincero rincrescimento

Gianna Torbero, Roma Commentatore certificato 31.12.13 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Ci trattano da fessi." Barbara Lezzi, M5S Senato. Di questo ne siamo più che certi. Per questo vi dico grazie. Buon anno con la speranza che questi siano mandati a casa il prima possibile.

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 31.12.13 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Per prendersi conto che continuano imperterriti a prenderci per il culo sfruttando la loro omertà e la nostra poca informazione basta aprire gli occhi e guardarsi attorno anche per le piccole cose. Sveglia!! Rimandiamo al mittente le puttanate di quel prete di Letta che ha il coraggio di dire che la tassazione è diminuita!!
Un piccolo esempio. Proprio questa mattina ho notato, sulla macchinetta del caffè dell'ospedale S. Martino di Genova un adesivo di comunicazione agli utenti di CONFIDA che riporta il seguente testo "INCREMENTO ALIQUOTA IVA - ADEGUAMENTO PREZZI
Gentili utenti,la legge n. 90/2013 ha stabilito l'aumento dell'aliquota IVA, che passa dal 4% al 10%, per i prodotti alimentari acquistati a mezzo distributori automatici. In ragfione di quanto disposto dalla normativa sull'IVA tutte le imprese della distribuzione automatica hanno l'obbligo di adeguare i prezzi di vendita al nuovo regime fiscale imposto dallo Stato.
LE VARIAZIONI DEI PREZZI CHE RISCONTRERETE ALL'INTERNO DI QUESTO DISTRIBUTORE AUTOMATICO DIPENDONO DALLE IMPOSIZIONI DELLA NUOVA NORMATIVA FISCALE.
Siamo spiacenti del disagio che quersto obbligo di legge arreca"
No dico, dal 4% al 10%!!!!
Ragazzi urliamoglielo in faccia. A tutti voi che state lottando là dentro in quel covo di disonesti ed impuniti (ancora per poco) un grande augurio di uno splendido 2014!!!

Luigi G., Genova Commentatore certificato 31.12.13 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

loro mentono sapendolo e molti italioti credono sapendo che è falso.la verità è una,che la nazione è fallita e siamo al 'si salvi chi può' disse schettino ma lui era sullo scoglio ! la nave non era la sua.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 31.12.13 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Il mondo piddino è antropologicamente diverso dal resto, essendo spesso constatabile che si tratta di una casta nella casta, una sedicente elite di incapaci che si sono messi in testa di essere o di poter essere migliori di altri. Questo connotato non ha confini anagrafici. Dovremo dunque aspettare che moltissimi elettori si facciano gabbare ancora una volta per interi lustri dalle "novità" provenienti questa volta non da arcore, ma da firenze, o possiamo sperare che masse di rimbecilliti si sveglino e capiscano finalmente dove e come si nasconde il gattopardo in questo sfasciato paese? Chi diserta le urne pensando di fare un dispetto a qualcuno deve sapere che il dispetto lo fa solo a se stesso e alla sua discendenza, a favore degli incapaci di cui sopra. Al Capo dello Stato chiederei di risparmiarci per quest'anno il discorso, siamo stanchi di lei e dei vari enrichiletta con cui tedia la nazione, siamo stanchi di ministri congolesi, Presidente, siamo stanchi, ecco, se vuole fare il discorso, lo faccia di solo 2(due) parole: "mi dimetto". Sentirebbe uno scroscio di applausi di gratitudine da tutte le regioni italiane.

camillo 31.12.13 07:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se i piddini volessereo prendervi per il culo alla grande basterebbe che re gerorge si dimettesse col discorso di fine anno.... così sarebero costretti (si fa per dire) a fare un nuovo presidente con la maggioranza taroccata e illegittima... poi potrebbero scegliere uno dei loro (del piddì) di quelli che però erano nella lista dei vostri preferiti e così vi toccherebbe anche starvene zittini!

solo che non lo so fino a quanto re george tira per se o per il piddì!

bruno bassi ex iscritto dissidente 31.12.13 07:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orami nel mondo dell'informazione le bugie o le mezze verità sono la regola e non l'eccezione.
Ci siamo abituati. Ciò che sconforta è vedere che anche il nuovo che avanza, il M5S, si adegua comodamente alla moda imperante.
Prendere i dati dei primi 2 trimestri 2013 a riprova dell'affermazione che il governo mente e che invece la pressione fiscale è aumentata è una smaccata mistificazione.
La prima delle azioni messe in atto dal Governo Letta per ridurre la pressione fiscale è datata Luglio 2013.
Quindi Letta mistifica la realtà prendendo un dato ben isolato nel panorama fiscale. Famiglie basso reddito, numerose,proprietare di casa.
Il M5S replica prendendo i dati dei primi 2 trimestri 2013.
Che tristezza, che pochezza d'idee ed argomentazioni. Forse in qualche cosa il M5S ha ragione.
I politici sono tutti uguali

Marco Stankowsky 31.12.13 06:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro 1101,1111 (°C)

la Verità è come la Merda:
arriva in punta di piedi
da dove meno te l'aspetti

Gianna Torbero 31.12.13 03:24| 
 |
Rispondi al commento

bello vedere come sul blog di beppe grillo sul lato destro venga segnalato un linq dal titolo " ecco i nomi dei 121 parlamentari..." con la foto della deputata madia del pd. bene cliccando sul linq si apre l'articolo e sorpresa, tra i 121 deputati imputati di voler tagliare le pensioni vengono elencati anche quelli del m5s, eccoli:Sorial, Fraccaro, Villarosa, D’Incà, Nuti, Cecconi, Castelli, Caso, Brugnerotto, Rostellato, Ruocco, Cancelleri, Pesco, Nesci

antonio lombardi 31.12.13 02:51| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe spendere due parole anche sui continui aumenti ingiustificati dei carburanti,che incidono notevolmente sul bilancio famigliare ma nessuno ne parla . dove sono le associazioni dei consumatori ? cosa possono fare ? ma servono a qualcosa? mah!

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 31.12.13 02:11| 
 |
Rispondi al commento

Ovvio che c'è l'informazione di regime e basta guardare i SONDAGGI!!! In tutti i sondaggi televisivi (malgrado le tasse, i favoritismi, i pasticci del governo Letta)il PD viene stimato sopra il 30%! La stessa cosa avveniva anche per le politiche del 2013. Vogliono far credere che tutta l'Italia stia con Letta e che voti per il PD, ma ormai sono soltanto ridicoli.

Lorenzo M. Commentatore certificato 31.12.13 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal governo di Letta-nipote solo balle su balle. Anche se sono "BALLE D'ACCIAIO" (ipse dixit).

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 31.12.13 00:14| 
 |
Rispondi al commento

OT


*.•°¤*(¯`★´¯)*¤° ÃǗĞǗŘĮ °¤*(¯´★`¯)*¤°•.*


•°¤*(¯`★´¯)*¤° βǗỖŇ ÃŇŇỖ °¤*(¯´★`¯)*¤°•.


.•°¤*(¯`★´¯)*¤° Ã ŤǗŤŤỖ °¤*(¯´★`¯)*¤°•.


.•°¤*(¯`★´¯)*¤° ĮĹ ϻ***** °¤*(¯´★`¯)*¤°•.


da nessun copy

nessun copy 31.12.13 00:09| 
 |
Rispondi al commento

Esatto ci trattano da fessi, non che somari, ma questi pinocchi mentono sapendo di mentire; ma i grandi capi che comandano questi poveri governicchi va tutto bene, l'importante è di rubare più soldi possibile con tassa, gabelle, accise varie, ma di ridurre le spese per mantenere tutti quei papponi non se ne parla!!!!

Marco Bonanome, Paderno d'Adda Commentatore certificato 30.12.13 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Letta dice che ha abbassato le tasse,stamattina mi è arrivata una lettera raccomandata dell'INPS che mi chiede la differenza sul C.U.D.2013 reddito 2012 perchè si sono trattenuti le imposte sia regionali che comunali in misura minore di quanto avrebbero dovuto.Chiarisco che parlo di reddito da disoccupazione di 12 mesi e che adesso sono disoccupato da quasi un anno senza nessun sostegno e hanno il coraggio di chiedermi i soldi.Questo significa che le tasse o imposte sono palesemente aumentate perchè se l'anno scorso si pagava una cifra e quest'anno si paga di più è evidente.

alfonso giordano 30.12.13 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Brava Laura, ma non potete bloccare questi spot ?
Licenziamento in tronco per gli inganni?
Ah dimenticavo che siamo sudditi, ma all'estero ci danno degli imbecilli se non cambiamo le cose.
La Chiesa è l'altro inganno, non mi spingo oltre....

Forza Grillini, che li mandiamo a casa molto presto.

Ale , Mi 30.12.13 22:47| 
 |
Rispondi al commento

No carissima , non fanno fesso proprio nessuno e certamente non fanno fessi chi ha votato M5S. Purtroppo la loro propaganda fa comunque fessa molta gente e molta gente è contenta dell'andazzo.
Il primo ad essere contento è proprio il Berlusca e tutti i berluscones.
Forza Beppe, la prossima spallata mandiamoli a lavorare, previo recupero di quanto si sono fottuti.

salvatore carboni 30.12.13 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Barbara sei una grande lo eri già quando hai ceduto la capogruppo a quell'altra immensa della Paola Taverna per studiarti il piano europeo dove gli hai fatto a tutti un mazzo tanto...
felice di avervi eletti continuerò in futuro

M5STELLE SEMPRE!!!!!

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 30.12.13 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Eh già... le cazzate, le stronzate e chi più ne sa ne denunci, ma poi passi ai fatti...,
altrimenti devo forse pensare che... è sempre la stessa amara storia di sempre che si ripete, si ripete sempre,
la manna, l'ambrosia, il nettare è dolce, è troooppo dolce, è un vizio, una lussuria, una specie di allucinante allucinogeno (boh?) che da alla testa di chiunque salga ai vertici (per grazia di chi??? e vallo a capire per grazia di chi è salito quel tal dei tali al governo!?) Mistero della...-
Allora la poltrona è già comodissima, ma diventa mooolto più comoda e gustosa se chi vi ci siede succhia la manna, sempre più nuova e fresca manna (sangue e sudore del popolo)
e allora? allora giù cazzate, fesserie di tutti i tipi al popolo in cambio del suo sangue.
Paghiamo, sempre paghiamo in cambio di nuove fesserie, di parole, parole solo e soltanto parole.
Che schifoooo!!!

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.13 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi siete pronti!! Andate anche nelle loro tv di merda a dimostrare la verità dei fatti. E il momento della conquista

Giuliano Gaudino 30.12.13 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Iniziano solo adesso a dire fesserie??? Ma no! Continuano invece a dire sempre, da sempre solo e soltanto fesserie. La litania delle bufale abbabbuliatrici di chiunque salga al governo o in ciascun cosiddetto "palazzo del potere" italiota c'è sempre stata ieri, oggi e ci sarà sicuramente anche domani se non si eliminano adesso con forza e coraggio radicalmente tutti, proprio tutti, in tutti i sistemi politici e non, tutta sta razza infame ed infamante di sporchi incompetenti disamministratori succhiasangue. I politici? I simboli? I Partiti? Le coalizioni? I trucchetti di palazzo dietro le quinte? La cosiddette "spalle larghe" o "spalle corte"? Gli schieramenti? Ma che è??? Ma chi cazzo sono? Ma che cazzo fanno? Ma ci siamo resi conto che nessuno si salva? Le belle parole? Le belle promesse? Le belle denunce? Sì! Ben vengano! Ma fintantoché non si prenda fattivamente tutto il potere, realmente tutto il potere e non si cambi, cambi realmente anche un pò alla volta (ma non c'è tempo perche tanti tornano nella terra alla terra, nella polvere alla polvere... quella specie di polvere... comne abbiamo ridotto la nostra terra italica... che vergogna) da parte mia non mi fido di nessuno, neppure di me stesso se le mie parole non le trasformo in fatti.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.13 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oramai pur di mantenere le poltrone ed evitare il pericolo di nuove elezioni (che li fanno tremare) non sanno più quali e quante minkiate dire. Letta è uno dei più falsi e bugiardi uomini politici che io ricordi. Non merita di stare li dove si trova. Il suo posto dovrebbe essere nel letamaio in cui ha sempre grufolato sin dai tempi della DC.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 30.12.13 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quanto ho ascoltato il TG delle 13,30 ed ho sentito l'ennesima bufala di Letta-mente ho macinato bestemmie silenti e non.... bastardi, fanno i conti a modo loro, alla fine però chi ancora paga siamo noi.

Se questo governo non si dimette necessita organizzare la disobbedienza fiscale, nessuno versa più niente per un paio di mesi, voglio vedere se se ne vanno o no!!

Lello Marino (marins) Commentatore certificato 30.12.13 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco perchè continuerò a votare Movimento 5 Stelle, perchè dice le cose che io stesso penso ogni giorno quando mi sveglio, perchè sulle cose io rifletto. Le guardo, le osservo e rifletto.
Ottimo post, che rispecchia al 100% la VERITA' DEI FATTI!

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.12.13 20:40| 
 |
Rispondi al commento

"LA BARBARA LEZZI E LA PAOLA TAVERNA SE NON CI FOSSERO STATE BISOGNAVA
CREARLE.SONO DELLE BOMBE.
QUANDO PARLANO SENZA FRONZOLI MI VIENE DA PIANGERE PER LA CONTENTENZA.
SONO UN FAN DELLA BARBARA. E' BRAVA, BELLA, E PARLA CON COGNIZIONE DI
CAUSA.
CHE FIGURA HANNO FATTO A PORTA A PORTA QUELLI DEGLI ALTRI PARTITI.
LA PAOLA PER QUEL CHE DICE E PER COME LO DICE. ANDATE AVANTI COSI'. VI
SEGUIREMO."

RUBINO 30.12.13 20:33| 
 |
Rispondi al commento

se gli italiani riusciranno a capire sicuramente qualcosa cambierà

michele buono 30.12.13 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Comunque auguro a letta e al suo governo e a tutta la classe politica meno m5s di vivere 100 anni di cui 90 in ospedale e 10 in rianimazione. Buon anno a voi ragazzi del m5s siete gli eroi della nostra patria.

Gianni nicolosio 30.12.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

La nuova evoluzione del BD:
in parlamento fanno le maialate, poi fanno parlare uno dei loro adepti alla setta che dice che si sono fatte maialate. Intanto le maialate rimangono. E a loro rimane la faccia da maiali.
Intanto le barbabietole dei votanti BD, sono contente di essere cibo per maiali....

Gastone Mappini, Firenze Commentatore certificato 30.12.13 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono un agente di commercio quest'anno ho dovuto pagare circa 2500 euro di quell'abominio legale,morale,logico chiamato Irap oltre al resto, sapete quanto me ne frega di aver risparmiato teoricamente 150 euro di imu??!! Ci distraggono dal salasso generale attirando la nostra attenzione su problemi minori con la stessa logica con la quale ai fanno le vaccinazioni.... E poi oltre al danno la beffa di dover quasi ringraziare quel bugiardo senza vergogna di letta!!

giuseppe de pasquale 30.12.13 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Siamo ritornati al Medioevo con i signorotti arroccati che hanno affamato il popolo,non devono prendere più soldi,sono spariti miliardi,li andassero a prendere da chi li ha rubati o non lo sanno?

Luciana Lucarellai 30.12.13 20:02| 
 |
Rispondi al commento

Io propongo di inondare di messaggi il Twitter di letta scrivendo " il popolo italiano non vuol essere più preso in giro da lei e il suo governo. Dovete andare a casa" . Che dite voi riuscirà finalmente a capire che non sta parlando con un popolo di trogloditi?

Gianni nicolosio 30.12.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Beh... direi che Letta e il suo staff sono dei veri fenomeni...!! riescono a spalmare le tasse in modo che quasi nessuno se ne accorge...!!!poi ci viene a raccontare le favole in tv
che fenomeni...!! che vergogna..!!

paolo 30.12.13 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Ci trattano per fessi,i pinocchio del governo....MA E' VERO !!!!Siamo fessi perchè non insorgiamo e mettiamo in galera questi ladroni bugiardi....
ALLORA? VI VOLETE DARE UNA MOSSA???

mario vianello 30.12.13 19:56| 
 |
Rispondi al commento

è forse l'unica verità di quell'ignobile lurido escremento di letta.... le tasse per le famiglie sono diminuite.....coglione è perchè la gente ha smesso di consumare perchè non ha più soldi neanche per le medicine e quindi il gettito fiscale è calato, vai a prender per culo tua madre e tua sorella

ciro c. Commentatore certificato 30.12.13 19:54| 
 |
Rispondi al commento

I nostri "governanti" sono totalmente impotenti nel trovare soluzioni alla catastrofe economica nella quale ci stanno allegramente spingendo. Nella migliore delle ipotesi il loro ruolo è quello di non far capire alla gente cosa stia realmente succedendo e da quale parte arrivino gli "ordini",poiché sicuramente non arrivano da qualcuno che è stato eletto.... Contro le gerarchie della burocrazia degli apparati nulla possono, contro i ricatti dell'Europa nulla contano. Daltronde una classe politica che prende tradizionalmente il potere attraverso il voto di scambio è già compromessa all'origine... E purtroppo una grande fetta di Italia è per questa ragione complice....

giuseppe de pasquale 30.12.13 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Come mai nessuno parla dell'aumento del GPL auto del 10% ??? E' assolutamente folle....

SERGIO CRESPI 30.12.13 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Letta queste coglionate le vada a raccontare a quegli imbecilli che votano per lui e tutta la banda bassotti che ci governa abusivamente.Comunque auguro a tutti i politici di governo compreso il capo dello stato un futuro di sofferenze per loro e per i loro cari uguale a quello che hanno creato per noi e per i nostri figli.

garibaldi decimo 30.12.13 19:41| 
 |
Rispondi al commento

ma insomma, come fanno a diminuì le tasse se ogni giorno aumenta la massa dei caporioni sul groppo del bobbolo lavoratore?
http://www.ilmessaggero.it/frosinone/vitalizio_di_4000_euro_per_batman_fiorito_raccolta_di_firme_online_per_bloccarlo/notizie/293214.shtml

fracatz 30.12.13 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo sono ancora milioni coloro che vivono alle spalle del popolo beduino:
giornalisti,tv,operatori,banchieri,dipendenti pubblici che non timbrano,riunionisti(che vedi in qualsiasi riunione),opinionisti,scrittori,poeti,
cantanti,ciclisti,motociclisti,calciatori,ecc.ecc.ecc.ecc.ecc.
Non ne usciremo MAI !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 30.12.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

miserie e falsita' la poverta' aumenta come chi ruba sempre di piu' perche' si sente ballare la poltrona da sotto il sedere!!!!

giorgio dossi 30.12.13 19:23| 
 |
Rispondi al commento

CERCANO DI VENDERE FUMO. Quando Letta dice "nel 2014 si ridurrà la pressione fiscale" omette di precisare che pressione fiscale = pressione tributaria (tasse) + pressione contributiva (previdenza). Ora l'IVA è aumentata, così come le accise sui carburanti, mentre le detrazioni fiscali sono state ridotte, con un aggravio sui contribuenti dello 0.2% del PIL; Per contro la pressione contributiva (quindi esclusi pensionati e disoccupati) è diminuita dello 0,3% del PIL; allora, dice LETTA, 0,3 - 0,2= 0,1 di "riduzione" della pressione fiscale. Grosso inganno per gli italiani che ovviamente si troveranno a pagare per tassazione diretta e indiretta nel 2014 molto più che nel 2013. Capisce la Boldrini come è caduto in basso e si è "imbarbarito" il Parlamento italiano? E poi se la prende coi deputati del M5S!

armando calabro, armandocalabro@alice.it Commentatore certificato 30.12.13 19:21| 
 |
Rispondi al commento

ma come si fa a dire che le tasse sono diminuite,quando invece solo la spazzatura e' raddoppiata,mangiandosi cosi'i 250 euro che diconodi averci fatto risparmiare.La cgia di Mestre come ha fatto i conti con i piedi? MA VAFFANCULO!!!!

gaetano ., gboccone1@gmail.com Commentatore certificato 30.12.13 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi, continuate a colpire il drago...molto presto Crollerà... sta vacillando di brutto!!! Preparatevi psicologicamente xkè alle prox elezioni faremo un gran RACCOLTO! Quando si semina bene...si è poi...ricompensati alla grande!
L'ONESTA' PAGA SEPRE... W IL M5S con i suoi splendidi ragazzi!!!

Maria R., Brescia Commentatore certificato 30.12.13 19:18| 
 |
Rispondi al commento

L'unico problema del Governo è come far pagare le tasse addolcendo la pillola ai cittadini.. Sono estremamente esperti nel farci credere che col 2014 le tasse diminuiranno, aiuteranno le imprese, i pensionati...ma poi vai a casa e trovi aumenti di bollette, nuovi balzelli, richiesta di pagamenti da ogni dove.. E' veramente assurdo sostenere questo fardello di tasse da parte di tutti. Solo i ricchissimi -forse- non ne risentono, ma il 90% della popolazione è strozzata. Lo capiranno mai gli Italiani che dobbiamo cambiare registro? Che occorre votare M5S? Speriamo che alle prossime elezioni si sveglinoooo!!!!

Antonio G., Polignano a Mare Commentatore certificato 30.12.13 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo quello che scandalizza ancora di più è che tra le persone istruite c'è chi tuttora crede nelle favole raccontate dal pirletta!

gaetano frassica, messina Commentatore certificato 30.12.13 18:59| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani sono fessi in nessun altro paese del mondo ci sono tutti quei partiti e politici sanguisughe!!! colpa di chi vota !!! si credono tutti chissa' chi sono disuniti , egoisti, e come il contadino ignorante si danno la zappa sul piede !!!!!!!!!!

giorgio dossi 30.12.13 18:43| 
 |
Rispondi al commento

CIAO BEPPE,
NON CI RISPARMIANO NEMMENO LE "SUPER-CAZZOLE" SULLE GABELLE/TASSE,PRIMA CHE FINISCA L'ANNO.
ALVISE

alvise fossa 30.12.13 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma l aumento dell iva e delle accisi che cos e ????

Un antipasto per imbecilli, si penso che ci trattano come celebro lesi il bollo della moto mi aumentato del 20% , ah quella non e una tassa!!!! Andate afc o no siamo populisti

No siamo stanchi di mantenervi con dei stipendi vergognosi nel pubblico che neanche prima della rivoluzione francese li prendevano, ladri

Giorgio t 30.12.13 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Che siano diminuite, è una immane cazzata: basta. per esempio, vedere quanto abbiamo dovuto pagare di TARES (dopo l'ignobile balletto a riguardo): il peso fiscale è diminuito probabilmente per chi le tasse non le ha mai pagate, cialtroni governativi...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci vuole poco a conquistarsi un bobbolo.
Il bobbolo è restio ad usare il cervello, ricordo perfettamente quando aumentarono la tassa della monnezza qui a Roma e contemporaneamente la fecero pagare in 2 rate, molti erano convinti che fosse diminuita quando era quasi raddoppiata.
Er mejio de tutti comunque resta er nano coi suoi giuramenti sulla testa dei propri figli.
A proposito l'antro giorno è comparso in TV il solito cojone ed ha affermato che gli infortuni sul lavoro son diminuiti, però non ha mica detto che il 30% delle industrie hanno chiuso ed addirittura tutta l'edilizia, la più mortale, è ferma da 2 anni.

fracatz 30.12.13 18:20| 
 |
Rispondi al commento

E' ASSURDO! COME SI FA A DIRE PRIMA CHE LE FAMIGLIE LE AZIENDE I PICCOLI ARTIGIANI FANNO LA FAME E POI SOLO POCHI GIORNI DOPO TUTTO E' A POSTO? ANZI ABBIAMO AVUTO ANCHE DENARO IN PIU'. VUOL DIRE CHE TUTTO LO STUDIO FATTO IN PRECEDENZA ERA FALSO. CAMBIATE MESTIERE.

DIEGO QUARATO 30.12.13 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Io continuo a dire, trovati qualche volontario che possa portarmi a Roma, voglio andare io in Parlamento come se fosse anche casa mia.

Valerio 30.12.13 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo sei solo un comico fallito e ora ti permetti di dire solo stronzate alla gente...x fortuna sono pochi quelli che ti danno retta
buffone...buffone

aug 30.12.13 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVEVAMO LA CGA DI MESTRE CHE CI DIFENDEVA.
CON LE ULTIME NOTIZIE CHE HANNO DATO, IL GOVERNO (LETTTA) SI INGRASSA DI 10 KILI.
IL SIG. BORTOLUSSI, HA SOGNATO PERCHE' A NATALE HA MANGIATO TROPPO E DI NOTTE HA AVUTO DEGLI INCUBI?
MA QUALE DIMINUZIONE, E QUALE RIPRESA?
FOSSE VERO, PER QUELLE POCHE CENTINAIA DI EURO CHE IN TEORIA UNA FAMIGLIA "AVREBBE" RISPARMIATO, COSA POTREBBE AVER FATTO?
MA STA GENTE E' MAI STATA A FARE LA SPESA PER CASA, SENZA TENER CONTO DI MILLE ALTRE ESIGENZE CHE CI SONO
IN UNA FAMIGLIA?
VA BENE CHE DOPO IL PRIMO ENTRIAMO NEL CARNEVALE, MA IN QUESTE COSE NON SI SCHERZA.

ALESSANDRO C., TREVISO Commentatore certificato 30.12.13 17:46| 
 |
Rispondi al commento

CHI FA IN TEMPO PAGHI L'EVENTUALE IMPOSTA DI REGISTRO DI EURO 168,00 (!) ENTRO DOMANI !!!
DA MERCOLEDI' SARA' DI EURO 200,00 !!!
E COSI' PER ALTRI VALORI BOLLATI !!!

Della Rosa Franco 30.12.13 17:39| 
 |
Rispondi al commento

A parlare di diminuizione delle tasse è stata la CGIA di Mestre e non il Governo. Quanto alle balle mi sa le le racconatno quelli del M5S che sanno sdolo criticare (arte facile).quanto ad operare lo sfascista Grillo si illude di andare da solo al potere e non si assume nessuna responsabilità.

Giuseppe 30.12.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
SONO fessi coloro che ancora li voteranno;siamo fessi quelli che pagheremo!!!
Buon 2014 a tutti.

Sebastiano Tringali 30.12.13 17:36| 
 |
Rispondi al commento

@ Robespierre 30.12.13 15:54|


"@ Robespierre

purtroppo invece è nato un presidente così ma nella nazione sbagliata x noi, si chiama

Josè Alberto Mujica Cordano

ed è nato in Uruguai siamo proprio degli sfigati.

Comunque complimenti sarebbe stato un discorso di fine anno che avrebbe aperto i cuori di moltissimi cittadini.

saluti da nessun copy

nessun copy 30.12.13 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PERCHE' C'E'QUALCUNO CHE CI CREDE??? SPERO PROPRIO DI NO....BASTA FARE DUE CONTI PER CAPIRE COSA TI AVANZI....OGNI MESE E' SEMPRE PEGGIO

annalisa zanchi 30.12.13 17:22| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO VI DECIDETE A CHIARIRE CHI E' SOGGETTO
ALL'IRAP? IN COMMISSIONE FISCO DORMITE ALLA GRANDE SULLA QUESTIONE,E MIGLIAIA DI FESSI CHE PAGANO LE TASSE,ASPETTANO....E,NELLA PAURA DI EQUITALIA,CONTINUANO A PAGARE!!!!!!!!!!!

alvaro simeoni, FIUGGI Commentatore certificato 30.12.13 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Se per caso durante addobbo dell'albero di natale vi siate accorti che le palle siano misteriosamente triplicate, la colpa è di LETTAmaio nè frabbrica troppe

Giuseppe B., Ragusa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 17:14| 
 |
Rispondi al commento

OK,OLTRE CHE SUL BLOG,ORA ANDARE IN TV E GRIDARLO IN TUTTI I TG NOO???? SVEGLIAAAAA

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto pessimista sulla situazione economica italiana e credo che ribaltare la situazione non sarà facile per nessuno...però penso che sarebbe straordinario avere una Barbara Lezzi ministro dell'economia.Una ragioniera che ha amministrato una piccola azienda per 20 anni, credo sia molto più rassicurante di tanti "professoroni" tutta teoria e niente pratica...i famosi economisti del giorno dopo...quando le cose sono ormai accadute, ti spiegano perchè sono successe!! Così ci riesco pure io...

massimo ferrari 30.12.13 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono violenti nel prenderci per il naso piu di quanto lo fossero le camice nere con manganelli e olio di ricine !!! questi sono criminali nel legiferare e terroristi nell'apparire

ina ghigliot 30.12.13 17:04| 
 |
Rispondi al commento

Dite a quel coglione che dice di aver diminuito le tasse ....che l'anno scorso io di spazzatura pagavo 140 euro quest'anno ho pagato 350 euro ..... Coglione!!!!

Belle' luciano 30.12.13 17:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LE BALLE DI LETTA:

L'economia italiana ha toccato il fondo. Nel 2013 il Pil tricolore perderà un altro 1,9 per cento. La situazione dei nostri conti pubblici resta al limite: deficit al 3% e debito pubblico al 131,7% . Senza dimenticare una pressione fiscale da record (53,4%) e una disoccupazione in continua ascesa (12,2%). Sono alcuni dei numeri messi in evidenza dal Centro studi di Confindustria (Csc) negli Scenari economici presentati oggi a Roma. Ma una luce si vede all'orizzonte. Secondo il direttore del Csc, Luca Paolazzi,nel 2014 dovrebbe cominciare la nostra (seppur lenta) risalita. Sia nel manifatturiero che nel terziario e anche la spesa delle famiglie potrebbe ricominciare ad aumentare.

DEBITO AL 133,5, in aumento. COME SE NE ESCE?????

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 30.12.13 16:46| 
 |
Rispondi al commento

ci stanno bombardando di bugie!sulla pressione fiscale ,sulla disoccupazione,sulla situazione economica e quello che più mi rammarica ,che ci sia ancora qualcuno disposto a crederli!tutto ciò è veramente triste e mi fà comprendere, la decisione di molti di fuggire da questo paese!

franco s., porto recanati Commentatore certificato 30.12.13 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi ipocriti hanno già cominciato la campagna elettorale: loro fanno le leggi e le manovre fiscali e loro stessi le criticano dicendo che sono "gran pasticci"; loro si scannano dietro le quinte e poi dicono "il governo deve andare avanti" oppure "il governo ne esce rafforzato". Basta con tutte queste cazzate hanno paura perchè sanno di essere RE NUDI, GENERALI SENZA ESERCITO.
Subito al voto e mandiamoli a casa. Basta con le balle sulla diminuzione delle tasse: i cittadini sanno che non è vero !!! Forza Beppe.

salvatore t., roma Commentatore certificato 30.12.13 16:30| 
 |
Rispondi al commento

L'unica PRESSIONE CHE SCENDE a vederli e a sentirli E' QUELLA SEL SANGUE,

i sindacati con il governo monti sempre in piazza, con questo che a mio avviso è ancora peggio sono spariti, ogni volta che c'è il pd al potere i sindacati (soprattutto la cgil) spariscono, si fanno di nebbia, che ne so vanno in letargo.

i solti della cassa integrazione in deroga diamoli alle aziende per farle ripartire e renderle competitive al livello europeo ed internazionale, soprattutto per creare una occupazione stabile,strutturale e duratura, un'azienda che investe per riammodernare i propri macchinari, gli impianti, la propria stuttura crea occupazione, la cassa integrazione in deroga è assistenzialismo a tutti gli effetti ed i sindacati ci sguazzano dentro, ( FARE TESSERE E' LA PAROLA D'ORDINE);

il passato è passato il presente è un mercato,

OPEN YOUR EYES, NOW NOW

i migliori auguri a tutti

who 73 (magicbus), imola Commentatore certificato 30.12.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna farsi sentire non solo tramite WEB- al momento non fruibile da tutti, specialmente dalle persone di una certa età o da chi non è tecnologico o non ha la possibilità di avere un collegamento internet. La mia idea sarebbe che una parte dei compensi alla quale rinunciano vengano destinati per acquistare spazi in qualche network televisivo a livello nazionale per informare tutti ma proprio tutti - Non sarebbero soldi buttati ma un grande investimento,

Giorgio R., Cagliari Commentatore certificato 30.12.13 16:22| 
 |
Rispondi al commento

TRE REATI SONO GRAVISSIMI IN ITALIA: LAVORARE,
AVERE UNA FAMIGLIA E POSSEDERE UNA CASA!!!

Basta "commetterne" uno di questi 3 e sei condannato per sempre a pagare, anzi a PAGARLI
(i politici)perchè questi si fanno mantenere con quello che invece dovrebbe essere SACRO oltre che sancito dalla COSTITUZIONE!
Non c'è via di scampo se non cominciare a commettere reati veri, come quelli che infatti commette chi ci governa, tutelato da leggi a sua protezione!
Ricordatevelo, c'è un POLITOMETRO che vi aspetta!

Gianni B. 30.12.13 16:21| 
 |
Rispondi al commento

http://it.finance.yahoo.com/notizie/sprechi-pubblici-due-prefetti-per-ogni-provincia-122449654.html

ma vaffanculo va .....

mauro allievi 30.12.13 16:18| 
 |
Rispondi al commento

ma infatti nessuno crede alle minchiate del governo tranne coloro che hanno interessi a credere il contrario.

sandro baldi 30.12.13 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Tanto per gradire, guardate le facce di caXXo cosa stanno facendo contro la gente

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Cronaca/Sfratti-insorgono-i-movimenti-pronti-a-blocchi-stradali-nelle-citta_321040766924.html

Questo articolo è uscito stamane ma ora, 16.06 non ve n'è traccia se lo si cerca specificatamente. Ecco come agisce il regime di associazione a delinquere, la nuova mafia di governo!

3mendo 30.12.13 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Siamo guidati dai disonesti e per di più incapaci.

Giuseppe V. Commentatore certificato 30.12.13 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Ohhh, brava Lezzi! Qui c'è l'immondizia pubblicata da Adnkronos che riporta come Letta dica alla gente che le tasse scenderanno. Si, ma intanto perché a Roma ed altre città ci sono dimostrazioni contro i criminali politici che non vogliono firmare il decreto di stop momentaneo agli affitti e i rimandi degli sfratti?

http://www.today.it/politica/proroga-blocco-sfratti-governo-letta.html

E come mai a noi levano sempre mentre per loro non accade? Ancora pwnsano a toccare le pensioni della gente, ma loro sono intoccabili? Forse perché puzzano di M***A!

http://gek60.altervista.org/2013/12/nomi-dei-121-deputati-che-vogliono-togliervi-una-parte-delle-vostre-pensioni-guardandosi-bene-dal-toccare-loro-vitalizi

Non sta cambiando un caXXo! Anzi stanno ancora prendendo per il culo la gente e i boccaloni che li hanno aiutati!

ESIGO L'ATTIVAZIONE DEL POLITOMETRO!!! E come me lo chiedono qualche milione di italiani. Fingono di non sentire?
Stiano molto attenti, perché a casa mia si chiama istigazione alla rivolta e pagano LORO!!!

3mendo 30.12.13 15:57| 
 |
Rispondi al commento

A tutti gli italiani onesti. Domani ore 20,30 accendete il PC e sintonizzatevi su Blog: www.beppegrillo.it e spegnete la TV.Buona visione a tutti.

giuseppe raffaele Piemonte Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 15:55| 
 |
Rispondi al commento

DISCORSO DI FINE ANNO DEL PRESIDENTE NAPOLITANO.

Care Italiane e Cari Italiani, è con viva e vibrante soddisfazione, che Vi dedico questo mio ottavo discorso di fine anno.
Data l'avanzata età, ritengo sia importante che il mio esame di coscienza venga reso pubblico, per consentirmi di guardarmi allo specchio senza più vergognarmi.
Quest'anno nuovo mi vedrà impegnato nel rinunciare dopo sessant'anni di privilegi al mio emolumento e al mio vitalizio, per devolvere il tutto alle famiglie degli imprenditori che per opera delle rasoiate di Monti si sono tolti la vita.
Con una riduzione dell'85% delle spese del Quirinale darò una mano alle famiglie in difficoltà, soprattutto quelle con bambini che sono costrette a dormire in macchina.
Farò un messaggio alle camere per chiedere, il blocco dell'acquisto degli F35, dei sommergibili, e la riduzione dell'80% delle spese militari.
Chiederò inoltre il richiamo delle truppe impegnate nelle missioni di guerra affinché venga ripristinato il rispetto della costituzione e vengano risparmiate spese ingenti da destinare alla ricerca soprattutto quella libera non gestita dalle caste dell'università.
Chiederò il blocco della TAV e finalmente farò in modo che la verità sul trattato stato-mafia venga consegnata ai cittadini.
Allo scopo ho deciso di rendere pubbliche le mie intercettazioni con Mancino per dimostrare a tutti che erano solo uno scambio di vedute tra amici.
Andrò a Palermo a testimoniare, senza indugio così come dovrebbe fare ogni cittadino di questo stato di diritto.
Ed infine sarò il presidente di tutti, anche di quei discoli a 5 Stelle, che avranno mille difetti, ma che con il loro esempio stanno costringendo i partiti ad essere più seri ed onesti.
Chiederò alla stampa e ai media una maggiore pluralità che purtroppo in questi mesi è andata persa.
UN CARO AUGURIO DI BUON ANNO.

(DISCORSO DI UN PRESIDENTE MAI NATO).

Robespierre 30.12.13 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

probabilmente è vero che le tasse siano diminuite per le famiglie in generale...
quello che non si dice è che sono state spostate sui consumi..più iva, benzina,autostrade,plusvalenze...ecc...
praticamente hanno fatto una partita di giro, tanto per abbelirsi la facciata..
se quindi si sommano tasse dirette ed indirette, salta fuori l'inganno..ma certo la ccga di Mestre non ha tempo da perdere per fare questo..cioè uno più uno..troppo complicato

meccojoni 30.12.13 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Chi fa propaganda e disinformazione semmai è la Lezzi, che tira in ballo la pressione fiscale giusto per buttare fumo negli occhi. La CGIA di Mestre, perché sono loro la fonte della notizia Letta l' ha solo ripresa, ha semplicemetne certificato che rispetto al 2012 le TASSE nel 2013 sono diminuite. Provi a confutare questo dato se ci riesce la Lezzi, lasciando stare la pressione fiscale e il confroNTo col 2011.
HTTP://GIANNIGUELFI.ILCANNOCCHIALE.IT

gianni guelfi Commentatore certificato 30.12.13 15:22| 
 |
Rispondi al commento

brava..avanti cosi!!!!

azzola pietro 30.12.13 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Oltre a prenderci in giro,non sopporta che Voi in
aula Parlamentare alziate la voce.
Caro Presidente Letta ringrazi ancora e non so ancora per molto,se sente urlare solo in Parlamento.

ROBERTO GHIDONI, ANDORA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 15:17| 
 |
Rispondi al commento

La mia famiglia ha pagato più tasse per circa 500 euro + le maggiori tasse per benzina, autostrada, ecc. ecc. Il sigor Letta crede di prenderci per i fondelli con la complicità di una associazione di categoria che "spara" statistiche e pronostici autoreferenti, come la maggior parte delle istituzioni e persone pubbliche e private di questo paese morto.

Giovanni Sgandurra 30.12.13 15:03| 
 |
Rispondi al commento

La pensione mi è stata ridotta di 17 euro nel 2013 per tasse che vanno al comune ed alla regione. Tares ne pagavo 204 e ne no pagato 351 . E' aumentato luce,acqua, gas, bolli etc etc e dicono di avere abbassato le tasse. Il mio potere di acquisto è diminuito del 10% almeno. Sono falsi e ladri fino al midollo. La gente continua ad ammazzarsi e continuano a raccontare frottole.

salvatore ., palermo Commentatore certificato 30.12.13 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Casta e informazione coesa nel mantenere questo cimitero italia fin quando il fallimento ci faccia definitavamente precipitare nell'oblio.
L'europa cosi com'e' non serve a niente se non garantire che i debiti vengano pagati, a costo di conquiste di intere nazioni appartenenti. Asset strategici smembrati e svenduti questo vi dice niente.
Se questa europa non garantisce la sopravvivenza dei suoi cittadini, allora andate a fanculo!!! I panni sporchi ce li laviamo a casa nostra!!!. E gia dura abbattere questa casta politicagiornalistica, figuriamoci aver a che fare con il nord europa che ci rompe i coglioni tutti i santi giorni!!!

Leonardo 30.12.13 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Grande Barbara sei meravigliosamente fantastica ti vorrei Ministro dell'economia....sai quante cose tornerebbero nei binari giusti ma questo sara' possibile solo quando quei poveri illusi dal PD-l e PdL cominceranno a capire L'ONESTA' di chi appartiene al M5S ..speriamo presto senno' è la fine comunque GRAZIE per quello che state facendo sono orgoglioso di avervi votato.

franco gagliardi 30.12.13 14:45| 
 |
Rispondi al commento

E sì bugiardino Letta ha avuto un maestro che poi è stato condannato.

Non hanno nemmeno la dignità di dare le notizie x come stanno veramente le cose, bugie pur di restare in sella/poltrona xchè tirando a campare non si va ad elezioni, ma si maturano pensioni.

Alle elezioni non si può andare xchè manca la legge elettorale.

Ora è uscita la norma che dice in parole povere

"se il M***** non farà domanda x avere i rimborsi elettorali quei soldi non andranno allo stato ma se li divideranno gli altri partiti"

Forse ho capito male, ma se così fosse il M*****
deve, ripeto DEVE ritirare quei soldi metterli dove vuole ma non lasciarli ai ladri.

Piuttosto pagarsi pagine di giornale o spazio tv
e denunciare sistematicamente le porcherie che accadono in parlamento a danno dei cittadini.

Un grazie alla senatrice/cittadina Barbara Lezzi
ed a tutti i parlamentari del M*****.

un saluto a tutto il blog

da nessun copy


nessun copy 30.12.13 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Sulle tasse ho ascoltato la telefonata dello psico nano a canale 5.
Credo che mi abbia convinto, non voterò piu l 'm5s...
Hahahahahhhaa
Che creduloni e grandi ignoranti senza memoria i nipotini / votanti di FI. ...

Mirco giacche', camerano Commentatore certificato 30.12.13 14:37| 
 |
Rispondi al commento

conviene far passare il prima possibile la riforma della legge elettorale di Renzi con la cancellazione del senato, e votare subito dopo per eliminare questa organizzazione politica/malavitosa che si è impossessata del paese ripulendolo di tutte le risorse ed impoverendolo all'inverosimile, fare presto e bene

salvatore a. 30.12.13 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCH'IO HO IL SANGUE CHE RIBOLLE!!!

MA CHE ASSURDITA' RIPETONO I GIORNALISTI? MA HANNO IL CERVELLO IN PAPPA!?!?!?!

Davvero incredulo! Calate le tasse? Ma lo sapete che nel patto di stabilità, da gennaio 2013, il TFR è tassato con gli scaglioni IRPEF, quindi 26%, e non gode più delle agevolazioni che lo tassavano al 20%? Risultato, sono on mobilità, il fondo garanzia mi darà il TFR ad inizio 2015 con un aggravio di 2000 euro, alla faccia delle minor tasse. E l'aumento dell'IVA dove lo mettiamo??? Prima rincarano poi tolgono, bel giochetto davvero. Non ho più parole, trattato da scemo e nessuno che li metta in riga!!!

ale s. Commentatore certificato 30.12.13 14:34| 
 |
Rispondi al commento

SONO 5 GIORNI CHE MI DEBBO SORBIRE I TELEGIORNALI DI REGIME PERCHE ERO OSPITE DI MIA ZIA 80ENNE, MA IN QUESTI ULTIMI TRE GIORNI, ASCOLTARE LE VERGOGNOSE BUGIE SCIENTEMENTE "INOCULATE", COSI FALSE E A SPRON BATTUTO, NELLE MENTI DEGLI ITALIANI, COME NEL POST PROPRIO RIGUARDO A QUESTO PRESUNTO ABBASSAMENTO DELLE TASSE, GRIDAVA VENDETTA DA TUTTI I MIEI PORI, MA PER FORTUNA CI SIETE VOI NOBILI CITTADINI E NON VI SFUGGE NIENTE, GRAZIE DI ESSERCI W IL M5S.....

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 30.12.13 14:32| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI POLITICI FALLITI, IL POPOLO VI AVEVA VOLUTO DARE UN'ALTRA CHANCE, MA VI SIETE GIOCATA ANCHE QUESTA IN MODO NEGATIVO: CI VOLETE ANCORA "TRUFFARE" CON LA FALSA ELIMINAZIONE DEI RIMBORSI AI PARTITI E DELLE PROVINCE, AGGIUNGENDO ANCHE LA FALSA DIMINUZIONE DELLE TASSE. NON VI CREDE PIU' NESSUNO, SIETE FALSI E CON TUTTI I SOLDI CHE GIA' SPENDETE, (830 MILIARDI DI EURO/ANNO, UNA FOLLIA) NON SIETE CAPACI DI GOVERNARE SOSTENIBILMENTE IL NOSTRO PAESE ! NON DOVETE PERMETTERVI DI CHIEDERE ALTRO DENARO PUBBLICO IN TASSE; LE ENORMI ENTRATE FISCALI ATTUALI, SONO GIA' PIENAMENTE SUFFICIENTI A GARANTIRE UNA VITA SOSTENIBILE PER TUTTI; DOVETE SOLO GESTIRLE AL MEGLIO E QUESTO PURTROPPO NON LO AVETE FATTO PER 20 ANNI ! E' ORA CHE SCENDIATE DALL'OLIMPO TRA I COMUNI MORTALI O VI TIRERA' GIU' IL POPOLO A SUON DI BASTONATE ! SIETE FALSI E NON SIETE DEGNI DI RICOPRIRE UNA TALE E GRANDE RESPONSABILITA' PER LA VITA DI TUTTI I CITTADINI ITALIANI: CONTINUATE A PENSARE SOLO ALLE VOSTRE LOBBY E INERESSI DI PARTITO ! PER VOI I CITTADINI RAPPRESENTANO SOLO "UNA TESTA/UN VOTO". TEMPO SCADUTO !

Gianna M. 30.12.13 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Sono proprio senza pudore, negano l'evidenza. Ma chi può credere veramente, se sano di mente, che le tasse sono diminuite ? Ma pensano veramente di avere a che fare con un branco di imbecilli ?
Questo è un sintomo della decadenza, la propaganda di regime ! L'ha usata Hitler, l'ha usata Stalin, l'hanno usata tutti i regimi totalitari .... ooops, non è che stiamo vivendo sotto un regime senza saperlo ?

Alessandro La Tessa 30.12.13 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono tutti delinquenti. Tutti a casa. Chiunque lavori sa che la pressione fis ale, diretta e indiretta e' aumentata, non esistono sgravi contributivi per i nuovi assunti, di lavoro c'e' ne' sempre di meno, i soldi costano sempre di piu', si puo' continuare per un'altra mezzora.

William C. Commentatore certificato 30.12.13 14:24| 
 |
Rispondi al commento

A prescindere dagli annunci sulle tv di regime, probabilmente chi li fa pensa che gli italiani credano a tutte le fregnacce che provengano dalla tv.

Pippo Depapero Commentatore certificato 30.12.13 14:18| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe, ti seguo e ti stimo da molti anni.
Ti prego di ideare e realizzare un metodo per obbligare parte delle TV nazionali a mandare in onda il tuo discorso di fine anno.

Oggi la priorità UNICA e ASSOLUTA è informare correttamente tutto il popolo sprovvisto di rete dati.

È una priorità in quanto molti italiani se si sveglieranno e realizzeranno la palese e gigantesca presa per i fondelli, allora certamente inizieranno a cambiare orientamento di voto.

OGGI TUTTE LE TV E GIORNALI TITOLANO:
2013 meno TASSE PER 250€.

È sconvolgente... A dir poco

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 30.12.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Italia il paese dove non cambia mai nulla.

Per esempio; qualcuno mi sa dire a cosa e servito lo sciopero forconi 9-13 dicembre? A niente. Il governo Attuale ci ha riso sopra.

Federico Dario 30.12.13 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma qualcuno crede ancora a quel coglione di letta,, fatevi furbi quello dice solo cazzate per difendere la sua casta di ladri e i poteri forti, questo governo è sostenuto da un ammasso di delinquenti,, MANDIAMOLI TUTTI A CASA,, A CASA...

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 30.12.13 13:46| 
 |
Rispondi al commento

LEGGO SU ...TZE-TZE....CHE VI VOGLIONO FREGARE CON
LE NORME RELATIVE AI RIMBORSI ELETTORALI.
CARI,CARUCCI GRILLINI, MA VOLETE ANDARE A SCUOLA
DI FREGAPOLITICA PRESSO ''L'ISTITUTO DEL FOTTIMENTO PUBBLICO - PD'', DOVE SI INSEGNA A FREGARE I POPOLI SPARSI PER IL MONDO CHE SI ISPIRANO ALLA DDEMMMOCCCRAZIA ????
QUESTI - UNITAMENTE AL GRANDE SILVIO,NOTA SFINGE
DELLA STORIA ITALIANA - STANNO MARCHINGEGNANDO
DA PIU' DI 50 ANNI A INCASTONARE LEGGI E LEGGINE
ENTI E ORGANISMI CHE VI FREGHERANNO PER I PROSSIMI 100 ANNI ANCHE SE RAGGIUNGERETE L'80% DEI SEGGI IN PARLAMENTO,SENATO E NON.!!!! ANZI
CONTINUERANNO A FREGARCI .....PURTROPPO !! CON
L'AIUTO ANCHE DI PAPA FRANCESCO,CHE COL TEMPO DOVRA' ANDARE AL QUIRINALE IN BICICLETTA....A
GUARDARE GLI ARAZZI 'SUOI'...
CIAO.E' UN PIACERE.

crescenzo d'addona 30.12.13 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il lavoro dei politici e' quello di dire bugie,e ormai nessuno gli crede piu'alle prossime elezzioni il movimento 5 stelle prendera il 99% e poi son dolori per tutti i partiti,tutte queste ingiustizzie sociali che anno creato in questi anni prima o poi lo dovranno pagare il conto...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 30.12.13 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Una sola domanda:"ma loro non rinunciano a nulla" ??
Grazie

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 13:26| 
 |
Rispondi al commento

...ci trattano come fessi... E PERCHE' NON SIAMO STATI FESSI COLLETTIVI AD AVERLI RIELETTI ALLE
SEGGIOLE DOVE SI SONO INCOLLATI ????

BUON ANNO A TUTTI E.....SI SALVI CHI PUO':SIAMO IN PERICOLO DI VITA...!!!!

crescenzo d'addona 30.12.13 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La gente ,troppa,e disperata.Salvaroma,affitti d oro ....MINACCIARE?Provare ad immagginare ad aver famiglia senza lavori !Ci. BRUCIA LA FRONTE.MINACCE DI MORTE,patolacce,le meditate al 100%.Cancellatevi i diritti acquisiti ,non rubate e la PRESSIONE FISCALE C A L A . .SIETE DEI MAFIOSI,ESTORCETE E RUBATE ALLA GENTE CON LE LEGGI..
LL. .AA. .DD. .RR. .II. .!!!!!!!

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 30.12.13 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi consiglio la lettura d due interessanti articoli (fra i tanti) sulle balle d pupazzo Findus Letta riguardanti il presunto abbassamento delle tasse operato dal suo "governo":

http://www.altrainformazione.it/wp/2013/12/24/regalo-di-natale-di-letta-agli-italiani-21-miliardi-di-tasse-in-pi-nel-2014/

http://www.signoraggio.it/abbiamo-abbassato-le-tasse-letta-alfano-una-coppia-di-bugiardi-patentati/

ps: Forza Barbara tutto il popolo 5* è cn te ;)

Manuele V., Marche Commentatore certificato 30.12.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Squallore a profusione , a vagonate , a tonnellate! La feroce lotta per il potere continua in nome del bene dell'Italia che giace tramortita ai piedi dei contendenti che se le suonano di santa ragione per occupare le poltrone di comando . "Per il bene del Paese dobbiamo governare noi " " No noi siamo gli unici a poter salvare la Nazione ! " Queste grida si intrecciano nelle aule parlamentari e scaturiscono dai televisori . Capi partito vanno in galera , algidi professori azzannano la giugulare dell'Italia succhiando il sangue residuo , si minacciano i comuni osteggianti il gioco d'azzardo di ritorsioni in stile Chicago anni trenta , si proclama che le tasse diminuiscono ma non si capisce dove e come . Quanti guai provocati da tanti pochi , una manciata di ex comunisti spalleggiati da un pugno di magistrati amici ha messo in ginocchio un grande Paese ! Bisogna riconoscere però che nel loro campo sono veramente bravi ! Hanno sfruttato al meglio il punto debole degli italiani , l'ingenuità politica ,per apparire il contrario di quello che sono , avventurieri .

vincenzo di giorgio 30.12.13 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Passo nr 1:

Spegnere la televisione.

Chi lo fa ha giá fatto mezza rivoluzione.

vauro meliconi Commentatore certificato 30.12.13 13:10| 
 |
Rispondi al commento

A Letta deve essersi spaccato qualcosa nella testa: ultimamente non ne sta azzeccando una. Ultimamente appare tutto elegante in televisione a dirci che le tasse sono calate, lui non ne paga evidentemente, ma non sa come vivono le persone normali ed oneste. Se aveva una qualche credibilità ora ha perso anche quella: deve andarsene a casa, lui con il suo governo. viva m5*

franco 30.12.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo si permettono questi commenti da facce di bronzo , perché gli Italiani gli e lo consentono ,
se tutti cominciassero a protestare nella maniera giusta , sigarette solo italiane , in banca solo il minimo indispensabile , il resto sotto il materasso, benzina solo da una compagnia , tasse , cominciare , come nostro diritto a chiedere la rateizzazione di 120 mesi , tutti , come nostro diritto , be in questo modo penso proprio che non andrebbero più a sparlare a vanvera perché resi conto che gli Italiani non sono più fessi , ma finché non va cosi , scusate , ma lo fanno e possono permetterselo !!!!

luca saraceni 30.12.13 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono dell' avviso che si debba veramenre agire. Io sono sempre stato di destra e conosco la storia, ma quella vera. Nn sono un estremista e mai lo saro'. Ma ka faccenda del popolo che deve fare sacrifici per sanare i bilanci dei potenti nn e' argomento nuovo. Solo che inammissibile che cio' accada oggi e in una democrazia. Facciamo qualcosa

Giuseppe cardone 30.12.13 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo in questo Paese ci sono troppi bacchettoni amorali, addestrati e ben retribuiti, che costituiscono la spina dorsale della Pubblica Amministrazione e dell'opinione pubblica. Occorre tagliare urgentemente i loro compensi e le loro pensioni in favore di chi fatica e s'ingegna quotidianamente per sopravvivere. Costi quel che costi!

Placido Calabrò, Messina Commentatore certificato 30.12.13 12:59| 
 |
Rispondi al commento

è proprio quello che mi stavo chiedendo,ma con che facciazza tosta divulgano queste notizie se in realtà hanno affamato il popolo italiano

Kaled R. Commentatore certificato 30.12.13 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Ci trattano da fessi perchè la maggioranza degli italiani lo è.. Cascano bene. Continuiamo a dormire

Franca B. Commentatore certificato 30.12.13 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Letta imita male Albanese-Cettolaqualunque.
Albanese "Chiu' pilu pi tutti"
Letta "Meno tasse per tutti"
Albanese piu' credibile.
Grazie Barbara bel lavoro.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 12:47| 
 |
Rispondi al commento

tweet :
letta-nel 2013 abbiamo diminuito le tasse.
renzi-concorderai che è soprattutto merito mio.

pietà...

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 12:44| 
 |
Rispondi al commento

bortolussi, segretario della Cgia (artigiani) di Mestre.
In passato è stato candidato non eletto alle politiche ed è tuttora impegnato per il centrosinistra: dal 2010 consigliere Regionale del Veneto.
Quale credibilità può avere uno studio sulla diminuzione delle tasse confezionata per compiacere il suo partito di riferimento ed il governo presieduto da Letta?

lepor 30.12.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

questi sono peggio di mussolini.
si presentano bene tutti bellini bellini
sempre sorridenti e poi....

francesco genovese, siracusa Commentatore certificato 30.12.13 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè c'è ancora qualcuno che crede alle minchiate che ci raccontano?

Le tasse sono diminuite?
e perchè no, facciamo diminuire anche la disoccupazione, le migliaia di aziende che chiudono, i suicidi, pensionati alla fame, emigranti, cervelli all'estero.
Basta dirlo anche se non è vero tanto gli italiani ci credono ...

Mindorsar 30.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Siamo polli da spennare in qualsiasi modo,speriamo che finisca il dissanguamento!!

Luciana Lucarellai 30.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

I libri , i giornali, la Tv,
Sono tutti mezzi di facile "controllo"
Sono mezzi di "educazione"
Il problema non è quello che viene scritto,
Il problema è ció che non viene detto.
Se il M5S utilizzasse questi mezzi, sarebbe la catastrofe.
Il futuro è la rete, se gli anziani non vengono adeguatamente informati, non é certo colpa dei "grillini" che si ostinano a non andare in TV.
Spero che Beppe e Casaleggio mantengano la rotta, NO Tv , no carta.
Inoltre non cerchiamo voti ad ogni costo.
Chi spegne la tv, ed esce di casa, sarà un voto affidabile.
Il male oggi è che ci hanno trasformato in spettatori/consumatori.
W l'italia nonostante gli italiani (non tutti)

Franco Losini 30.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Hanno delle facce di bronzo incredibili, dei veri magliari !!!

carlo mancuso 30.12.13 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo, a differenza dell'anguillesco andazzo, ha sempre il coraggio di esporre il proprio pensiero. Io non sono un animalista fanatico ma trovo quel che dice e scrive Grillo più che condivisibile e quindi anche questa volta condivido la sua analisi del problema.

carlo mancuso 30.12.13 12:39| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

"I ROMANI DIFFERENZIANO, l’AMA MISCHIA I RIFIUTI"


l'AMA assomiglia ai politici che fanno credere agli elettori di poter votare dx,sx,centro
e direzioni variegate quando in realtà
son più mescolati TUTTILORO di un composto chimico tossico.


http://www.iltempo.it/cronache/2013/12/29/i-romani-differenziano-l-ama-mischia-i-rifiuti-

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Secondo loro la gente è scema, basta parlare con le persone e tutti dicono che le tasse sono aumentate.

Propongo di fare un video è intervistate la gente per strada chiedendo loro se le tasse sono aumentate e poi lo pubblicate qui, cosi' gli facciamo fare brutta figura ai giornali di governo.

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 30.12.13 12:30| 
 |
Rispondi al commento

ci trattano da fessi, perchè in italia di fessi c'è ne sono molti

Matteo Pietri Commentatore certificato 30.12.13 12:26| 
 |
Rispondi al commento

bravissima come sempre Barbara!!ma ora andate in tv,ovunque e in studio!!!e a voce alta!!basta questo ultimo passetto ed è fatta!!!per favore!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.12.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

italiaoggi.org,Italia in tempo reale...DEBITO PUBBLICO FUORI CONTROLLO....A CHI LA VOLETE DARE A BERE.....

Carlo D., Casoria(Na) Commentatore certificato 30.12.13 12:24| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori