Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Alle elezioni! Alle elezioni!

  • 1082


elezioni_2014.jpg

C'è una coppia che scoppia dalla voglia di elezioni. I nomi della coppia in fregola li sanno tutti, ma per correttezza di informazione è bene ripeterli, sono Renzie e Berlusconi. Ogni discussione sulle emergenze del Paese, ormai travolto dal debito pubblico e dalla disoccupazione, è passata in cavalleria. Tagli alla spesa non si vedono all'orizzonte, dal finanziamento ai partiti, a quello dei giornali, all'eliminazione delle Province, tutte spese di cui il M5S ha chiesto l'abolizione in Parlamento senza alcuna risposta. Interventi a favore della piccola e media impresa, come l'eliminazione dell'IRAP e la defiscalizzazione degli investimenti, sono assenti dalla discussione politica. Elezioni! Elezioni! Non si parla d'altro, come sempre per non parlar di nulla. Alla spagnola, alla tedesca mista all'inglese, con premio alla finlandese con il triplo turno carpiato. La coppia Berlusconi&Renzie, che sembrano sempre di più padre e figlio, vuole, a parole, fortissimamente vuole le elezioni. Ora si può! Vanno accontentati. Infatti anche il M5S vuole le elezioni al più presto.
Prima delle motivazioni della Consulta c'era, come unica opzione, il ritorno immediato al Mattarellum, la legge elettorale precedente. Ora, la Corte Costituzionale, con i suoi emendamenti al Porcellum, ha confezionato una legge elettorale proporzionale pronta all'uso che può essere applicata con decorrenza immediata. Alle elezioni quindi, con questa legge, per dare una rappresentanza parlamentare costituzionale al Paese. Un Parlamento in cui il voto dell'elettore non sia viziato da un mostruoso premio di maggioranza, bocciato dalla Consulta. Il Parlamento attuale non rappresenta la volontà popolare espressa dal voto. Solo un nuovo Parlamento può avere la legittimità per definire la prossima legge elettorale. Gli iscritti al M5S, nel frattempo, definiranno on line, entro febbraio, la legge elettorale del MoVimento 5 Stelle da proporre nella prossima legislatura. Berlusconi&Renzie, Chiacchiere&Distintivo, avete la vostra grande occasione. Non perdetela. Potrebbe essere l'ultima chiamata per entrambi. Alle elezioni! Alle elezioni!

PS: Gianni Vattimo non è candidato né candidabile alle elezioni europee con il MoVimento 5 Stelle.

Potrebbero interessarti questi post:

I pensieri di Renzie
Renzie, il terzo chierichetto di De Mita
La scoreggina di Renzie

16 Gen 2014, 15:01 | Scrivi | Commenti (1082) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1082


Tags: Berlusconi, Corte Costituzionale, Costituzione, elezioni, legge elettorale, mattarellum, pd, pdl, porcellum, pregiudicato, Renzi

Commenti

 

Salve a tutti... ormai 2 mesi alle elezioni .. ma i candidati si sanno?? la campagna elettorale si fa? Renzi come Wanna marchi ieri ha iniziato la sua.... Forza Italia pure basta dire che quello che fa Renzi è quello che volevano fare loro ma fatto peggio e loro farebbero meglio.... ma la nostra basata su contenuti e lotte concrete, che interessano alla gente quando inizia?? so che far partire la macchina della campagna elettorale ha costi e tempi non proprio esigui... tuttavia spero di sollecitare tutti all'organizzazione a capire modi e tempi, a capire chi si candida, a far arrivare le candidature e a potersi anche candidare. Abbiamo tutti visto come in questi ultimi 5 anni l'Unione europea abbia avuto sempre maggior impatto e forza decisionale nella vita concreta dei cittadini. La prossima legislatura 2014-2019 avrà un impatto ancora maggiore e determinante per tutte le politiche nazionali, regionali, comunali. Non essere dentro al Parlamento Europeo vorrà dire non poter dare il proprio contributo e idee all'indirizzo e formazione delle prossime politiche europee e dover subire gli accordi fatti da altri... Grazie e Forza ragazzi!!

DOMENICO MAIURI 13.03.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Navigo navigo nel blog ma non riesco a capire come si fa a dare il proprio contributo come CANDIDATO ALLE EUROPEE. Qualcuno mi da delucidazioni su come fare a candidarsi?. Grazie

franco zanasi 11.03.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Illustrissimi Grillo e Casaleggio Vi chiedo se si può prestare la propria disponibilità per le prossime consultazione europee! ? Rappresentare gli elettori del moVimento5stelle sarebbe un sogno diventato realtà! Sicuro di una Vostra risposta Vi porgo distinti saluti Domenico(Luca) Cacciato. LUCA☆☆★☆☆CACCIATO

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato 09.03.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

ORMAI STIAMO AVVICINANDOCI ALLE ELEZIONI 2014
POSSIBILE SAPERE COME VERRANNO SCELTI I CANDIDATI PER LE EUROPEE??

paolo Gangemi 02.02.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti, qualcuno sa darmi qualche informazione sul credito alle imprese con i fondi recuperati dagli stipendi dei parlamentari MS5?

Irma Fiorentini, Monzuno Commentatore certificato 27.01.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

dopo aver visto questa sera Report avrei molto piacere che i parlamentari 5 stelle mettessero con le spalle al muro sia Alfano come bugiardo e tutti gli altri deputati che non anno fatto niente sul caso Salabaieva,perchè e ora di finire con le prese in giro,sarebbe gradito se questa mia supplica fosse visibile a tutti grazie.

Bruno Knez 26.01.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo di errori ne ha commessi d'altronte non è un genio o ha la bacchetta magica per prevenire questo o quello, e per questo il sistema partitocrazia unica è sopravvissuto, certo nessuna alleanza nessuno accordo nessuna azione di governo con il #Pd di Bersani. Lo sappiam lo sappiamo loro non avrebbero mai approvato i primi 5 punti del programma #M5S e non hanno mai rinunciato ai 45milioni di rimborsi elettorali come pure loro il #Pd volevano solo i voti di fiducia x avviare il governo e magari dopo la fiducia niente avrebbero concesso al M5S e nulla sarebbe cambiato, forse dopo la sfiducia del M5S nei confronti del governo Bersani #PD avrebbe subito stretto un patto per avviare un governo con il #Pdl come infatti è così accaduto, e forse lo stesso #Pd vedendosi sfiduciare dal #M5S avrebbe gettato fango sul M5S come continua a fare attraverso le Lobbymerdium giornalistiche TV facendo credere a quei milioni di italiani che non usano la rete che la colpa della caduta del governo #PD+M5S è tutta di Grillo,e del gruppo parlamentare M5S, ma sia chiaro questo chi lo può dire era un ipotesi ma nulla era perduto, sempre come ipotesi mai per scontato dobbiamo anche ammettere che è stata un occasione persa per dargli il colpo di grazia . Si e questo noi lo sappiamo e ci siamo capiti, Ma!!! di quel oltre 10% di elettorato indecisi di sinistra di destra moderati che avevano scelto di cambiare e votare il #Beppe Grillo che tanto avevano osannato creduto nella sua discesa in campo per dare una svolta al paese e cambiare la situazione politica è rimasto deluso dalle decisioni prese da Casaleggio Beppe Grillo e tutto il #M5S. Purtroppo questa parte di elettorato composto da ben oltre il 20% di indecisi di sinistra di destra, moderati per la maggior parte italiani con una fascia di età dai 55anni a salire è rimasto ancora credente ingenuamente nelle notizie false che infangano Beppe Grillo e il #M5S che puntualmente i media le Lobbymerdium giornalistiche TV dei partiti sparano a tu

salvo locca (sasysalvo), Ottaviano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.01.14 02:03| 
 |
Rispondi al commento

*****************************************
*****************************************

HAI UN SITO sul MoVimento?
Inserisci subito la nuova radio a 5 stelle!
www.moviradio.org/embed/
e le news di www.m5snews.it

*****************************************
*****************************************

Francesco Lisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.01.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Della Serie: COGLIONI , COGLIONI COGLIONI!!!!

Un anno fa di questi giorni, doveva esserci un governo VENDOLA + BERSANI, ma grazie alle rivelazioni “fondamentali” sul Monte Paschi di Siena (affaires noto del 2007) ci siamo trovati con il più dei clamorosi (e non previsto) PAREGGIO A TRE!!!

A dire il vero il M5S al Governo ci poteva anche andare o comunque poteva determinarne le sorti ed imporne l’AGENDA (Allora si che il voto al M5S sarebbe servito a qualcosa).
Purtroppo, il Purismo dei DURI e PURI ci ha regalato e consegnato (al paese) lo SPETTACOLO DI QUESTI MESI E DEL GOVERNO BUR-LETTA con tanto di RESUREZIONE DEL NS. SALVATORE BERLUSCONE.


Oggi mi viene in mente solo una cosa.

Italiano e' un popolo che non si merita niente di più che quello che ha .....(ovvero sempre meno)

Abbiamo risparmiato 42 milioni , CI ASPETTANO GIORNI FANTASTICI……

GODIAMOCI RENZIE+B!!

COGLIONI , COGLIONI COGLIONI!!!!

RIPARTIAMO :
Step 1: Stop di scrivere CAZZATE.
Step 2: Cerchiamo di capire chi comanda davvero, GUARDATEVI il VIDEO del Link .

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw

Simone B., Rimini Commentatore certificato 23.01.14 05:31| 
 |
Rispondi al commento

Intanto riformare il sistema delle elezioni con questo maggioritario ad un premio sproporzionato porcellum è impossibile...
La governabilità puó essere meglio assicurata col mattarellum proporzionale puro e voti di preferenza!!! Sui seggi si puó ancora discutere e comunque in prospettiva lo sbarramento dovrà essere del 10%!!!

Giovanna Pellegrini 20.01.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo gli altri faranno lo SKIFELLUM

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 19.01.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

ciao, premetto che ho votato grillo insieme alla mia famiglia (movimento 5 stelle) da quando sono in politica, ma che importa adesso la legge elettorale!... l'importante che gli italiano non votano la vecchia politica ed è anche quello che dice Grillo quindi un solo grido "ARRENDETEVI!SIETE CIRCONDATI! CIAO DA TORRE ANNUNZIATA NAPOLI. bye

leonardo galasso 19.01.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

speriamo bene!

gianluca 19.01.14 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho ascoltato alfano indignato dal discorso bi polarismo e liste bloccate...alfano...per ora e' l'unica persona che in tv ha detto che in Italia ci sono tanti partiti vedi Sel, nuova destra, udc, gli elettori di qs partiti hanno il diritto di votare i loro simboli e eleggere i loro rappresentanti ...m5s cosa fate? Io vi ho votati ma ora cosa fate?

Laura risso 19.01.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


CARO GRILLO


LA 2° VOTAZIONE SUI MINISTRI DA CACCIARE HA CONFERMATO LA MIA INDICAZIONE DI NON VALIDITA' DEL VOTO PER I MIGRANTI CLANDESTINI PERCHE' ALLA 2 ° VOTAZIONE CI SONO STATI 35.000 VOTI INVECE DEI 25.000 CHE C'ERANO PER I MIGRANTI CLANDESTINI , GRAZIE ALLA DURATA MAGGIORE DEL TEMPO DI VOTO ( 2 GIORNI MI PARE ? ) CONTRO LE 5 ORE DEL 1 ° SONDAGGIO SUI MIGRANTI CLANDESTINI .
IN QUESTO MODO SI E' MESSO IN EVIDENZA CHE QUEL RISULTATO NON VALIDO SI E' VOLUTO DARLO IN CONTO DI PROBLEMI DI GIUSTIZIA IN PIEMONTE BEN STUZZICATI DA AGOSTO FORSE PER SERVIRE AL MOMENTO SUCCESSIVO PER BERLUSCONI E ORA CON QUESTI MIGRANTI CLANDESTINI ?
CREDO MOLTO SBAGLIATO ENTRARE IN SCAMBI DI QUESTO TIPO CHE ALZANO SOLO I PROBLEMI CON L'ASPETTATIVA DI ULTERIORI SCAMBI, E COSI' SI POTREBBE PILOTARE IL M5S ALL'INFINITO , COME CON SCOSSE DI CORRENTE .
ES DICONO :TU VUOI FARE IL GIUDIZIO AL NAPOLETANO ? E PRENDITI QUESTO !
NON CI DAI QUESTO ? E PRENDITI QUESTO !
COSI' IL PRESUNTO ? O FALSO ? TERRORISMO SERVE A DARE ESCA E SEMPRE SBAGLIATO . CERTO COSI' SI DA MODO DI UTILIZZARLO , ANCHE SE LA MOTIVAZIONE CHE IO HO LETTO SU MEDIA VIDEO CHE TERRORISMO SAREBBE AVERE RECATO DANNO ALLA CREDIBILITA' INTERNAZIONALE DELL'ITALIA , SE VERA , SAREBBE DA APPLICARE AI VARI GOVERNI DI LETTA-MEN .
IN UN'AULA DI FISICA DI UNA COMUNE ASSEMBLEA SCOLASTICA NEL 1969 ? HO SENTITO FRANCO PIPERNO PARLARE DI LOTTA ARMATA , PENSANDO CHE ERA IL SOLITO CIANCIARE DI ASSEMBLEE SCOLASTICHE A VANVERA !
COSI' ORA IL M5S DEVE SAPERE COSA FARE , E NON E' CHE UNA PARTE FACENDO FINTA DI ESSERE PIU' AVANTI ? VUOLE DISTRUGGERE L'ALTRO ?

TROVARSI CON VOTAZIONI COATTE DAL TEMPO , O DI CONTROPARTITA , E' SOLO UN MODO SBAGLIATO DI FARE , PERCHE' POI TROVERAI ALTRI RICATTI .

ERA MEGLIO DEPOSITARE IL GIUDIZIO SUL NAPOLETANO , E SAREBBERO STATI PIU' ACCORTI ?

IL SISTEME DELLE CANDIDATURE DEVE ESSERE CAMBIATO SUBITO . QUESTO E' SEMPLICE ! MA PILOTABILE SU PICCOLI NUMERI DI ESTERNI

PROF MARCELLO PILI 19.01.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe fammi capire se sei in malafede o no! Tu dici che vuoi le elezioni subito con QUESTA LEGGE elettorale. Renzi e Berlusconi ieri si sono messi d' accordo per ABOLIRE IL VOTO DEI SENATORI....E TU SEI CONTRARIO?????.......MI SA CHE STAI DIVENTANDO SOLO UN PICCOLO POLITICANTE!!!!

Mauro Branchesi, Fano Commentatore certificato 19.01.14 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, allora sei veramente in malafede!!!! sei diventato un politicante da strapazzo. In questo post chiedi le elezioni con l'ATTUALE legge elettorale. Ieri Renzi e Berlusconi si sono messi d' accordo per NON VOTARE PIU' I SENATORI!!!!.....e tu fai finta di niente e li deridi????.....ma VAFFANCULO!!!!!!

Mauro Branchesi 19.01.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Le leggi elettorali non servono ad un KAZZO se poi per fare il governo non ci si mette insieme per un programma comune e sottoscritto riga per riga di che cosa si ha intenzione di fare come in Germania e Olanda che essendo i partitidi governo distanti tra di loroci mettono dei mesi per mettersi d'accordo ma poi durano 5 anni e non come l'Italia che fanno un governo in 5 minuti perche'uno e'simpatico all' altro e poi non fanno niente per i veti incrociati che branco di deficenti ! in Belgio ci hanno messo 1 anno e 1/2 ma poi eseguono quello su cui si sono messi d'accordo in Italia le ultime 2 persone che avevano una visione positiva del futuro furono Adriano Olivetti e Enrico Mattei tutti e 2 morti precoci uno forse vittima dello stato mafioso che serviva e dava intralcio

Enrico P., AMSTERDAM/Olanda Commentatore certificato 19.01.14 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Stanno girando milioni di cetrioli...indovinate dove andranno a finire??

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.01.14 00:12| 
 |
Rispondi al commento

I due venditori di pentole Renzi e Berlusconi si trovano in sintonia su una legge elettorale che prevede premio di maggioranza, bipolarismo con due partiti uguali e liste bloccate.
In pratica: il Porcellum!

Lorenzo M. Commentatore certificato 18.01.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Cosa sarebbe la certificazione degli iscritti?

Laura risso 18.01.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Salve, vorrei chiedere lumi sulle possibilità di certificazione degli iscritti e se la cosa è soggetta a censura interna ed in base a quali criteri si respingono le richieste fatte dagli iscritti in tal senso. Ho provato piu volte ad inviare copia del documento richiesto ed altrettante volte sono stato ignorato.
Cordialmente
Carmelo Cammarisano

carmelo andrea cammarisano, altomonte Commentatore certificato 18.01.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io voglio una legge che mi permetta di votare i miei candidati.....

Laura risso 18.01.14 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Muoversi un po' prima
Renzi ha chiamato per un incontro.....avete detto no....
In settimana inizia io dibattito...
Il movimento cosa fa?

Laura risso 18.01.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto col Movimento (inutile che mi invitiate a cambiare voto) , ma vorrei sapere ora che hanno fatto le loro mosse
quale sarebbe il nostro piano B...
perche' a furia di stare fuori da tutto...
ho come il presentimento che stia per volare un bell'uccello padulo

andrea u., sosua Commentatore certificato 18.01.14 20:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a voi hanno chiesto.. ma come sempre niente!

jalietr 18.01.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La nuova specie dominante degli Aracnido-Granchi
Una nuova specie animale si è evoluta negli ultimi anni, tra il Parlamento il Senato e le Università , nei meandri delle aule deserte, tra gli arazzi, nei palazzi del mal governo. Si tratta della razza degli Aracnido- Granchi di cultura social fascisto comunistoide. Esseri scaturiti tra le germinazioni atomiche e la monnezza, nutriti con mozzarelle blu e carne umana. Invincibili ed intoccabili proliferano senza alcun antidoto, si rinforzano nella megalomania della auto stima. Spesso non troppo colti, non sempre intelligenti, mai altruisti o compassionevoli, ma sempre pronti a cogliere le buone ‘opportunità’. Dalle lingue lunghissime e morbide, di pelle squamosa e dallo sguardo penetrante, con stazione eretta e passo felpato, sono i nuovo ‘Dominatori’ dell’era post democratica. I Politici. Non si può toccarli neanche con un ‘girasole’, perche razza protetta. Solo 5 stelle potrebbe mandarli al diavolo, per come meritano…Ma la gente lo ha capito?

Giulio T., Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.01.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine si andrà a votare presto. Una electionday che permetterà al movimento pentastellato di definire compiutamente le potenzialità della propria azione politica e magari diventare forza di governo. La crisi stà divorando il sistema italia e il PD ha di fronte a sè, un importante esame, a riprova del rinnovamento auspicato dal nuovo segretario Renzi.
Tutti sembrano volere nuove ed immediate elezioni. Dunque cosa aspetta il Movimento 5 Stelle a cogliere l'opportunità politica contingente offerta da una situazione economica esasperata, da un governo illegittimo e lacerato al suo interno da continui scandali, e abbandonare l'opposizione ribadendo con forza la necessità del proprio innovativo progetto politico?
Dica Grillo ora e subito cosa intende fare sulle seguenti fondamentali questioni:
- Presentazione o meno di una lista per le elezioni europee (coerenza vorrebbe che non si presentino, boicottando così il progetto egemonico sostenuto dalla Merkel di influenza politica ed economica nell'ambito di paesi sovrani )
- Permanenza dunque dell'Italia in Europa?
- Mantenimento dell'euro ( uscirne rappresenta la conditio sine qua non per una reale ripresa economica dell'Italia. La manovra monetaria appare oggi come l'unica possibile operazione attualmente disponibile al fine di riequilibrare le forze antagoniste in campo,e rendere competitivi i nostri prodotti ed investimenti)
- Questione TAV che preveda l'abrogazione definitiva del progetto, perché ritenuto dannoso costoso ed ininfluente ai fini della ripresa economica.

giorgio 18.01.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Basta credere in questa casta di delinquenti, ogni giorno uno scandalo, non dobbiamo più accettare di farci derubare da questa gentaglia maledetta e le auguro che tutto il male che fanno alla povera gente ricada su di loro, MALEDETTI
...

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 18.01.14 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Gianni Vattimo il filosofo de che ?
Manco candidato al consiglio di quartiere.
Già con Rodorodorodotà abbiamo sbagliato.
Tutta gente che ha vivacchiato molto bene all'ombra della politica.
Via tutti ancor prima dei politici di professione.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 18.01.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Intervengo in difesa di Gianni Vattimo, sottoposto a una derisione che travalica il senso e il contenuto del chiaro Post Scriptum: «Gianni Vattimo non è candidato né candidabile alle elezioni europee». Il testo non dice niente di più e niente di meno di quel che è scritto. E non è offensivo!

Invece i media, come ad esempio il Corriere della Sera sovraccaricano di senso il testo per una campagna denigratoria contro il filosofo, reo di non essere allineato su posizioni filo-israeliane, come la quasi totalità della
stampa italiana.

Qualche nostro Portavoce dovrebbe fare una interrogazione per avere lumi su
passate rivelazioni del Guardian e altri. Si diceva che le ambasciate
israeliane avrebbero fatto massiccio reclutamento di giornalisti e blogger
al fine di “promuovere l'immagine di Israele”.

L'«incandidabilità» di Gianni Vattimo a ogni elezione nelle liste del
Movimento, incluse le liste del più minuscolo comune d'Italia, non preclude
al Filosofo la sua adesione (se lo ritiene) al Movimento e la sua
militanza. Sarebbe il benvenuto nel mio Gruppo. Non ha commesso reati,
ch'io sappia, e non si è macchiato di altro crimine che quello di essere
sgradito all'articolista "R.R." (o NN?) del Corriere di Tel Aviv, e al suo
Ambasciatore, che in quella redazione è di casa, come fosse a Tel Aviv. Ma
è del tutto inammissibile la sua ingerenza nelle nostre consultazioni
elettorali.

Ho preso nota degli attacchi a Beppe e al Movimento iniziati proprio su Corsera. Al lobbismo sionista non interessa assolutamente NULLA dell'Italia, che può ben andare alla MALORA. A costoro interessa soltanto
che TUTTE le forze politiche siano SEMPRE allineate in una posizione
filo-israeliana. L'AIPAC e altre similari associazioni nel mondo esistono
per questo scopo.

Sarebbe da mettere nei programmi del Movimento una accurata revisione delle normativa che consente una simile ingerenza ed arroganza, che non sarebbe stata neppure immaginabile senza i maneggi di una Lobby facile da individuare."

Antonio Caracciolo 18.01.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

QUIZZONE 2
Più sanguigno il titolo di apertura del "Fatto quotidiano.it". Che Padellaro e Gomez sull'incontro tra i due condannati ("sotto la foto di Che Guevara e Castro", sottolinea lo sbruffoncello toscano costringendo il "Che" a rivoltarsi nella tomba) abbiano idee con proprio collimanti?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.01.14 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una telefonata del direttore Gubitosi la notiza del parto di una suora a Rieti viene omessa dal Tg1 ,Tg2 ,tgr Lazio ... e ci tocca pagare pure il canone !!!!

alfio Barkes 17.01.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento

....ma come saranno composte le liste M5S x le europee 2014???? e come saranno individuati i candidati????? Penso che per lavorare al Parlamento Europeo, oltre alla passione e alla massima disponibilità allo spostamento, è assolutamente indispensabile una conoscenza delle istituzioni europee e del loro funzionamento---, oltre ad un po' di esperienza nel campo e magari anche la conoscenza di almeno un'altra lingua oltre all'italiano....... solo così possiamo andare ad incidere e aprire la scatola ai cittadini.....

Mariacristina Lecchi 17.01.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vale accipicchia
Chi scegliere è arduo
Chi è il peggio del peggio?

Rosa Anna 17.01.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

V O T A R E S U B I T O!!! Hanno paura! Facciamoli fuori adesso così litigano e si polverizzano.

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 17.01.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlar di nulla, per non parlar d'amore...come diceva Lucio Battisti nella bellissima canzone " Aver paura d'innamorarsi troppo"....Anch'io sono d'accordo con te: dobbiamo andare subito alle elezioni!! Oltre che con i miei parenti e amici, sto parlando del M5S anche con i semplici conoscenti...bisogna passareparola e vincere questa volta!! Sto dicendo a tutti che il M5S è l'unica alternativa che abbiamo, se vogliamo finalmente migliorare l'Italia...speriamo che gli italiani questa volta se ne siano reso conto.

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

con questa legge elettorale il risultato sarà:
PD 34%
M5S 20 %
forza Italia 21%
poi che cazzo si fa?

Pietro Rasulo, roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 17.01.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando partecipo a questo blog mi sembra sempre di stare a parlare da solo!
Allora dicevo, vediamo se il capo e i soui indicono un sondaggio per vedere se il M5stelle deve o (coerentente alla propria posizione politica) non deve presentare proprie liste alle prossime elezioni europee?
Come a dire boicottiamo l'europa.
EHI VOI DEL MOVIMENTO PENTASTELLATO DICO A VOI!!!!!!
Vediamo mai se qualcuno di casa risponde?
Te saludi grillo.


Gli italiani onesti, informati e con un minimo di raziocinio non potranno che votare e rivotare M5S almeno fino a quando questo Paese non sarà ripulito da queste immense cricche di Potere. Il problema principale è la qualità dll'informazione, il M5S deve essere pronto a fronteggiare un attacco mediatico che andrà via via aumentando. Con un'informazione libera il M5S sarebbe già attorno al 50% + 1. Ricodiamoci però che per vincere le elezioni basterà comunque un 35-40% circa quindi forza, informiamoci e informiamo ogni nostro familiare e conoscente, collega o quant altro, dobbiamo mandarli tutti a casa! Alle elezioni di febbraio 2012 ne abbiamo mandati a casa diversi, ora dobbiamo completare l'opera e poi pensare a ricostruire questo nostro Paese. Nostro e non loro!

Simone C. Commentatore certificato 17.01.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

A Gianni Vattimo dico di andare a candidarsi nel PD, FI, SEL, NCD, SC, ...o altrove.
Nel M5S non lo voglio.
Renzi, invece di continuare a sparare stronzate abbia la decenza di assumersi, una volta per tutte, le sue responsabilità e non fare il furbetto.
Ma è possibile che questo Paese si fa sempre prendere per il culo? prima con Mussolini, poi con i democristiani, poi con Berlusconi, ora con Renzi, Letta e Berlusconi.
Cosa deve succedere ancora per capire che bisogna mandarli tutti a casa? Vogliamo renderci conto che per riparare alle loro nefandezze come l'IMU, la MINI IMU, la TARES ecc. ecc. facciamo le file in comune, alla posta, ai caf, solo per mantenere i privilegi dei politici, dei giornalisti e delle lobby e perdiamo ore di lavoro.
A parte il M5S, che non ha pregiudicati e i ragazzi stanno lavorando a pieno ritmo, tutti gli altri partiti sono il vero cancro della democrazia, mangiano, bevono e fottono.
BASTA, BASTA, BASTA dare morfina ad un cancro in piena metastasi.

Saverio Battaglia Commentatore certificato 17.01.14 16:06| 
 |
Rispondi al commento

vattimo... ma percnè mai dovremmo accogliere un saltafossi plurimo, peraltro auto-candidatosi senza alcuna iniziale proposta della base e che potrebbe trasformarsi in un insider con reminiscenze nostalgiche dei suoi "ex"-partiti? ma scherziamo? questo è un movimento, non un centro di riciclaggio di trombati! queste cose vada a proporle ai suoi pari!

Biagio C. Commentatore certificato 17.01.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione ci vogliono propinare un altro trattato ancora più distruttivo
Warning ai nostri parlamentari

FERMARE LA PROSSIMA ATROCITA’ IL TRATTATO SRM sul meccanismo unico di risoluzione

Non solo si tratta della “legge più complicata mai stilata nell’UE”, come descritto dal sito euinsider.com, ma anche che essa conferisce poteri senza precedenti ad un organo ristretto di funzionari non eletti di gestione del settore privato dell’economia delle nazioni, dopo che il settore pubblico è già sotto la giurisdizione della Troika, e rendere le riforme vere quasi impossibili.
Tale trattato istituisce un Fondo di Risoluzione Unico e una speciale autorità UE per gestire le banche in crisi chiamato Meccanismo di Risoluzione Unico (SRM). Contrariamente a quanto precedentemente annunciato, i governi sono completamente esclusi dalla nuova istituzione, che sarà diretta da un consiglio (board) di cinque persone. Secondo lo stesso accordo SRM, questo consiglio “è un tipo completamente nuovo di struttura organizzativa del sistema UE”. Esso affiancherà il potente supervisore bancario unico (SSM) già istituito presso la BCE.

Finora i parlamenti nazionali hanno ratificato tutti i trattati UE, sistematicamente svendendo la sovranità nazionale e tradendo la costituzione. Questa è per loro l’ultima possibilità di redimersi, votando contro l’orrendo trattato SRM.
http://www.stampalibera.com/?p=70393


eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento


o.t

@josefa

allora , cara jo:)
a te il piddi ti ha mollata subito o quasi

all'appassionata di mozzarelle invece...

mah..., il piddi è masochista, uccide i suoi e salva gli altri:))

una barzel-letta fino alla fine!!

:)))

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Vi sieti chiesti come mai non si parla mai di elezioni europee? E sì che sono prossime, eppure, nessun partito ne vuole parlare. Non sarà mica perché resta il problema dei problemi, e l'euro e l'europa, rimangono il nodo che nessuno vuole affrontare seriamente? Già, si fanno progetti sul lavoro (vedi l'ultima trovata di Renzi) ci si sgola nel promettere che si abbasseranno le tasse, che l'economia é in ripresa e mille altre cazzate. Non ci sono quattrini per nessuno, siamo falliti e l'europa e l'introduzione dell'euro ne sono le artefici. Ciò che farà la casta già lo sappiamo. Sì, io dico che il pd di Renzi farà cadere questo governo, per recuparare in extremis un minimo di credibilità ed evitare una debacle alle prossime elezione europee, importantissime per testare il nuovo partito. Vi chiedo, ma il M5 stelle pensa davvero di presentarsi alle prossime elezioni a sostenere lo status quo e l'euro?

giorgio 17.01.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

premetto che ho votato e rivoterò 5 S ( -- e non come i pagliacci che a volte scrivono qui " vi ho votato a febbraio .. ma siccome urlate e basta non vi voterò più ... " ,questa è semplicemente gente ridicola che si merita i politici attuali ed il contesto che li circonda

il fatto di urlare e denunciare è importantissimo visto che i mezzi d'informazione truffatori non lo fanno

la questione è un'altra ,

alcuni stanno perdendo un po' il senso dell'orientamento ..

per sconfiggere un nemico , bisogna , innanzitutto INDIVIDUARLO

e qui mi sembra che a qualcuno sia " sfuggito" ( voglio essere buono ) che i vari "ebetini" , "psiconani" e tutta la combriccola , ... NON SONO IL PROBLEMA PRINCIPALE

il problema a cui bisogna mettere SUBITO mano è quello di creare immediatamente un DECRETO PARLAMENTARE ( dopo raccolta firme ) , in cui " SI IMPEDISCE a qualsiasi autorità politica italiana (TUTTI , nessuno escluso )di rendere NULLE le future firme ai trattati internazionali senza il nulla osta di veto popolare .

ma soprattutto , di aprire un'azione giudiziaria mirata ( con una squadra scelta di avvocati in diritto internazionale e notai )che INVALIDI con cadenza retroattiva le precedenti sottoscrizioni ai contratti Europei ( Mes ,Fis. c , semestre europeo ecc.. ), meglio se con l'interazione procedurale degli altri " PIIGS" ( si , ci considerano maiali )

chiedendo i danni ( penali e materiali ) ai sottoscrittori , avvalendosi nel contempo ( ed in aggiunta ) delle stesse procedure ( già testate ) in difesa dei diritti dell'uomo

questa è la PRIMA cosa da fare.

in seguito ci concentreremo sull'Italia , cancelleremo i pupazzi politici e chiederemo tutti i danni ) , penseremo alle politiche industriali , energetiche ( rinnovabili combinate verso l'indipendenza ) , valorizzeremo il territorio ed i consumi a km zero ecc ..

Ho valutato bene l'attuale situazione economica mondiale ed i prossimi scenari , .. se non facciamo questo ... SIAMO FINITI

un abbraccio Beppe

Tms S. Commentatore certificato 17.01.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao a tutti!
Ogni tanto venire qui a respirare un pò di aria buona fa proprio bene!!
Io sarò sempre con voi e con il movimento cinque stelle...

..a pieni polmoni!!!!!!!

gerardo saponara 17.01.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei solo chiedere a Renzie quando si trasferisce ad arcore con tutta la segreteria del pdmenoelle, cosi evitiamo costi sulle auto blu e scorte... E CON QUESTI INCIUCI CHE DURANO DA DECENNI L'ITALIA SPROFONDA SEMRE PIU' IN BASSO... QUESTA GENTAGLIA NON CAMBIERA' MAI, DELAPIDARE LA POPOLAZIONE CHE LAVORO E' IL LORO MESTIERE,,,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 17.01.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Aumento Iva sui funerali: ce lo chiede la Ue.E se gli eredi nun vonno pagà ? Nel compost, aggratis...


Marco Orso Giannini
Ora se BRUXELLES decide di salvarla la salva. Se invece decide che decade (cosa che io penso e vi spiego perchè) Letta pianifica tutto come al solito democristianamente con Renzi e gli dice > (I MEDIA CON QUESTO POLVERONE MI FAN CAPIRE CHE ANDRA' COSì)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Vattimo, da ex PDS, ex PdCI, ex attratto dall'IDV, non sarebbe stato meglio tentare con SEL? Forse da Vendola trovi un posticino...

Augusto Bellini, Roma Commentatore certificato 17.01.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

@giorgio

""Addio all’«ultimo giapponese della giungla»
Aveva 91 anni""


http://images2.corriereobjects.it/methode_image/2014/01/17/Esteri/Foto%20Esteri%20-%20Trattate/83ce7e1d66a42802490f6a7067003d96-028-k2oG-U430002171998979Tz-398x174@Corriere-Web-Sezioni.jpg?v=20140117131327

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, una delle prime gaffe fatte da renzi riguarda il passo indietro nei diritti per le persone lesbiche e gay, prima parla di diritti e poi dopo la "sparata" del cattolicissimo alfano, si riaccuccia. alfano che per inteso ha sempre accondisceso alla gestione da bordello del suo padrone.

katia marchesi 17.01.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Renzi falla girare!!!
La ruota...
che hai capito?

WMV5* 17.01.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Alle lezioni, certamente. Ma devo confessare di essere oggi molto meno entusiasta di qualche tempo fa.
Chi rappresenta il Movimento? Beppe, ammetto di essere allineato alle tue posizioni al punto da passare per un leccapiedi. Ma il fatto è che le condivido, e allora cosa dovrei fare?
Invece, leggo che il Movimento vota per l'abolizione del reato di clandestinità, Vattimo che escluso dalle elezioni dal tuo veto, candidamente commenta" Decida la rete".
Internet è una forza, e ben lo sappiamo noi che l'usiamo. Ma la sua debolezza sta nel fatto che, piu' di altri mezzi, non permette di valutare la buona fede di chi interviene. Chia ha votato per l'abolizione del reato di clandestinità era in buona fede ? No, erano troll che strumentalizzavano il Movimento. Si: ma sarebbe anche peggio. Vorrebbe dire che siamo un Movimento Brancaleone, dove si vuole distruggere tutto, anche il poco che andrebbe mantenuto, per il solo gusto di distruggere.
Chi comanda nel movimento? perché anche in democrazia, qualcuno che governi ci vuole. Nessuna democrazia al mondo mette a referendum se pagare gli stipendi ai dipendenti pubblici o meno.
Quindi da noi chi detta la linea politica? perché la mia impressione - e temo anche quella della gente - è che Grillo sia diventato un aquilone che si sposta seguendo il vento. Un vento che non può controllare, ne tantomeno dirigere. E se così fosse, altro che elezioni !

Franco E 17.01.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

- Quando Berlusconi comincerà a scontare la pena?

Il Presidente del tribunale di Milano Pasquale Nobile De Santis, alla fine di gennaio, farà il calendario della prossima primavera e fisserà anche il giorno per Berlusconi, il quale, a quel punto, parlerà con gli assistenti sociali sul modo di scontare la pena. Il tribunale, ha due opzioni: accogliere l’istanza di affidamento ai servizi oppure respingerla e mandare Berlusconi ai domiciliari. In entrambe il tribunale emetterà subito l’Ordinanza.

- Berlusconi, a quel punto, potrà fare una normale campagna elettorale?

Come 'affidato'i suoi movimenti dovranno essere tutti rigidamente autorizzati, da uno spostamento tra Roma (dove ha fissato la residenza) e Milano, a un incontro politico, a un’intervista in tv. Ogni volta dovrà presentare un’istanza al magistrato di sorveglianza. Molto più rigido lo stato di detenuto ai domiciliari, per il quale, col decreto Cancellieri, rischia anche il braccialetto elettronico. Se il Giudice non glielo fa mettere dovrà motivare per iscritto la ragione.

Perché, allora, Berlusconi vuole andare a votare per le politiche a metà 2014 quando sarà già in esecuzione la pena?

I suoi calcoli sono diversi e conta di rinviare il tutto all’autunno così avrà la possibilità di gestire in piena libertà il voto europeo e un eventuale voto politico. In caso contrario, già si prepara a starnazzare gridando alla persecuzione giudiziaria e accusando i giudici komunisti di volerlo eliminare...


Scommetto che Vattimo, appena gli si sarà negata la poltrona, inizierà come gli altri a spalare merda sul movimento. Scommttiamo?

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DISTRAZIONI DI MASSA

Mentre il popolo è tenuto inchiodato alla sedia
ad ascoltare i vari Fiorito, Polverini, Nardella,
Di Girolamo, Alfano, StRenzi, Cuperlo, Formigoni
e compagnia bella, oppure si appassiona alle vicende erotiche del "compagnon" Hollande e delle sue odalische che cercano di accaparrarsi le grazie
del nano più potente di Francia, passano sotto silenzio notizie che dovrebbero far riflettere tutto l'apparato politico (chiamiamolo così) nazionale.

USA: Camera e Senato approvano legge di bilancio
per 2014. 1100 miliardi $

ITALIA: Bilancio Stato 800 miliardi €


Loro 280 milioni, noi 60 milioni.

Chi vuole divertirsi, faccia un'equazione.

Poi si domandi, ma com'è che si citano i sistemi
stranieri solo per avvallare aumenti, e mai e sottolineo mai, quando si tratta di risparmiare.

La domanda è ovviamente retorica, la risposta scontata.

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 17.01.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la strada ove si incamminano i due furbacchiotti,nel Post,non e'tratto dal film
IL VIALE DEL TRAMONTO ?
bravo staff !!!

f.g-torino.

franco graziani 17.01.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

josefa idem presidente del consiglio!!!

est del piddì???

ma non è stata del tutto infettata!
:))

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Grande Bellezza , porterà all'Italia cattiva pubblicità.
Questi giornalisti che fanno tanto i patrioti adesso , ma non dicono mai una parola contro un sistema dittatoriale spacciato da democrazia.
Questo film incarna perfettamente la lussuria , depravazione , corruzione che esiste nel nostro paese, in mano a preistorici politici che se non cacciati con calci nei fondo schiena sarà difficile che se ne vadano con le buone .
Gli americani lo hanno capito e bravi come sono nel pubblicizzare la depravazione gli daranno anche un oscar .
Mentre noi osanneremo Sorrentino il mondo ci vedrà come dei vecchi pervertiti e viziosi.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 17.01.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Comprendo perché Gianni Vattimo non è candidabile, però magari meriterebbe una risposta più articolata e perchè no un invito a collaborare col Movimento.

Dino C., Grottaferrata Commentatore certificato 17.01.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

brutte notizie per i frequentatori del blog!!!


"""Nuova scoperta avvalora teoria della vita dopo la morte""

""Vibrazioni quantistiche rilevate nei neuroni del cervello corroborano ipotesi su origini della nostra coscienza. ""

non vi liberete mai , dunque di me?

:)))

http://www.wallstreetitalia.com/article/1659164/scienza/nuova-scoperta-avvalora-teoria-della-vita-dopo-la-morte.aspx


http://www.youtube.com/watch?v=b0wtF_eqqCM

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Splendido Dario Fo stamattina a sky tg 24, sul M5S.
Grazie Dario!

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento

di nuovo ..

Renzi e Berlusconi , non sono il problema , questi inutili personaggi fuffa servono solo " a qualcuno" x prendere tempo in attesa di "ordini dall'alto" , e verranno spazzati via sia dal Mov 5 che dalla NUOVA crisi che ci investirà a breve

Il vero problema è che le elezioni NON ce le faranno fare

ormai è palese il sistema a cui ci hanno svenduto

appena inizierà la campagna elettorale , i VERI PADRONI , se avranno anche il minimo sentore che un partito come il MOV 5 S. si possa affermare ... chiameranno i "privati" che a loro volta telefoneranno ai nostri zerbini politici ai vertici .. per riportarli alla servitù

accadrà che lo spread ( inventato ) salirà nel giro di 10/15 giorni a 500/600 pt base ,

successivamente S&P & C. abbasserà il rating italiano ( senza logica )per il debito sovrano abbondantemente sopra i 2.100 mld ..

[ naturalmente per queste "agenzie" , al momento ,negli Stati Uniti va tutto bene come nel 2008 .. ( lo sanno già ma aspettano ordini dall'alto .. )]

poi accadrà che il buon Napolitano , sotto ordine di Bruxelles , chiamerà al rapporto un altro "governo tecnico" che finirà ciò che ha iniziato MONTI e che sta proseguendo attualmente il PD con il governo di "larghe intese"

se ciò non dovesse bastare , i signori citati all'inizio .. accelereranno la NUOVA bolla che si stà già formando in USA ( per l'esagerata liquidità che la Federal Reserve sta immettendo senza reale copertura e per lo sforamento sopra il 25% del deficit ammesso ) .. e che ci raggiungerà comunque nel giro di qualche mese in modo molto peggiore del 2008 ..impoverendo TUTTI i cittadini europei , Germania compresa )

E come al solito "l'innocente e casta" Inghilterra ( che ha voluto l'Eurozona , ma che non vi entrò di proposito quando si formò ), verrà solo sfiorata come nel 2008 , chissà perché ..


questo è "l'Euro"

" Quando il cannone tuonerà e scorrerà il sangue nelle strade .. quello è il momento di comprare "

Barone Nathan Rothschild 1840 - 1915

Tms S. Commentatore certificato 17.01.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

M5S elezioni e nuova legge elettorale...credo che abbiamo da temere solo UNA ipotesi...se passa una legge elettorale cd. a doppio turno con possibilita'di coalizione,il M5S dovrebbe,con tutta probabilita' superare il 30% per andare al ballottaggio...se il M5S supera il 30% non c'e'legge elettorale al mondo che lo escluderebbe dal fatto di essere assolutamente determinante per governare,a meno che la nuova legge elettorale non fosse a doppio turno bensi'un sistema spagnolo o Mattarellum corretto con un super premio di maggioranza al primo partito o coalizione senza soglia di percentuale o con soglia bassa,per es.il 35%,ma in questo caso si ricadrebbe nel medesimo vizio di incostituzionalita'in cui e'caduto il Porcellum
...ecco l'ipotesi da temere che non si riesca ad ANDARE OLTRE il pur magnifico risultato di febbraio...tutto il resto sono timori che si dissolvono al primo raggio di sole...quindi ?
In alto i cuori e diamoci da fare.

f.g-torino.

franco graziani 17.01.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ha molto a che vedere con il titolo, ma mi ha lasciato perplesso leggere la nuova "normativa" applicata al 730.

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2014-01-16/il-redditometro-entra-730-ecco-come-fisco-ci-controllera-193107.shtml?uuid=ABOxwFq

Parlano di obbligatorietà di redditometro. Vorrei però chiedere come facciano e come possano usare questo modus se ogni giorno ci sono politici che vanno in galera per aver evaso a suon di milioni-miliardi? Là bisogna applicare il politometro, ma nn lo fanno. Ora: questi "signori" che così hanno deciso, si ricordano che all'atto della loro carica GIURARONO sulla Repubblica e sulla Costituzione?

Il loro modo di fare è ambiguo! Stanno rispettando la vera legge o stanno inciuciando con i politici? Perché di qui sì e di là no? Pesi e misure differenti non sono attinenti alla democrazia e neppure alla Costituzione.

IO chiedo da subito l'applicazione del politometro visto che i malfattori arrivano da quella parte ma stranamente sono ignorati in massa! Ogni tanto si da il contentino al pubblico e intanto si prosegue.
TROPPO MARCIO!

3mendo 17.01.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

LOL!!!

La marijuana resta a terra, in aeroporto una scatola per i distratti

http://www.repubblica.it/esteri/2014/01/17/foto/la_marijuana_resta_a_terra_in_aeroporto_una_scatola_per_i_distratti-76180300/1/?ref=HRESS-5

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

da Wikipedia:
"Gianni Vattimo Il 30 marzo 2009 ha annunciato la sua candidatura a parlamentare europeo nelle liste dell'Italia dei Valori"

ciò significa che non è candidabile al M5S.
PUNTO!

vediamo di farlo capire una volta per tutte questo semplice concetto ai cacciatori di poltrone.

mic.r. 17.01.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c'è chi si serve degli immigrati per potere e guadagni: centri sociali che appoggiano le sinistre, creazioni di strutture di potere e distribuzione di posti di lavoro e stipendi agli affiliati dei partiti, ricerca di voti e per le imprese camorriste che subappaltano lavori e commesse per le grandi imprese, tanto lavoro nero di schiavi in stabilimenti dove non ci va e non ci andrà mai nessuno a controllare. Nessuno che si occupi seriamente del problema specie nei paesi di origine spesso sfruttati da poteri inseriti dall'occidente dove le multinazionali fanno affari con i politici dittatori del posto. Nessuno che controlli cosa fanno e se lavorano in regola anziché come schiavi nelle fabbriche-carceri o come manodopera camorrista o per le donne come prostitute. Il partito apre solo le porte d'ingresso, al resto ci pensino da loro e con l'aiuto degli italiani volenterosi che ai politici interessa solo il potere. Quello che accade in italia non gliene frega nulla. Parlano solo di votazione ed il resto è aria fritta. Propositi mai realizzati e detti sapendo di mentire.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.01.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Allarme bomba al Mc Donald's di Piazza di Spagna a Roma. Mah!

marina s., roma Commentatore certificato 17.01.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

IL FATTO QUOTIDIANO PRIMA DI PRIMAVERA

Il Fatto Quotidiano è da circa un anno l'unico giornale che acquisto (proprio per sostenerlo) e sono stato un "utente sostenitore" nella versione on-line. In passato mi è capitato di leggervi diversi articoli o post con tesi surreali come, più spesso, dei semplici titoli volutamente fuorvianti rispetto ai contenuti. Proverbiali poi gli articoli di Scanzi con sistematici, reiterati e ridondanti (quanto ingiustificati) attacchi a personaggi di punta del M5S (inqualificabili quelli a Casaleggio, a Crimi, alla Lombardi). Tuttavia la linea editoriale risultava comunque generalmente equilibrata. Nell'ultimo mese qualcosa è cambiato (in peggio) con troppe indicazioni che fanno trasparire una nuova linea politica (quindi editoriale). Una virata a dispregio dei FATTI risulta attuata anche con piccole astuzie giornalistiche (impaginazione, alcune ma sostanziali omissioni) e sul blog con un mare di nuovi commentatori dall'odore assolutamente posticcio (i pochi vecchi provocatori da 20.000 commenti si sono forse scissi in decine di nuovi nick?). Ritengo che il FATTO possa ancora costituire una valida fonte di informazione da sostenere perché altrimenti irreperibile e tuttavia, credo che sia opportuno, ora più che mai, per i simpatizzanti del MoVimento, di non ritenere assolutamente che i giornalisti de IL FATTO siano simpatizzanti del M5S od in qualche modo "portatori di verità" da acquisire senza verifiche. Apriamo gli occhi CITTADINI ed aiutiamo i nostri amici a fare altrettanto.

Un abbraccio a 5 stelle a tutti


W IL M5S
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi su Twitter: “Cercano di fermarmi ma io non mollo”

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Berlusconi non pagherà mai per i suoi reati che cominciano ad essere troppi. E con lui non pagheranno Bossi, Cota, Penati, la Polverini, Verdini, Formigoni, i truffatori del MPS e quelli di Telecom però....

GRAMELLINI

Roma,stacca dei fiori per la fidanzata.Ora rischia fino a 3 anni di reclusione
Dalla notte dei tempi cogliere fiori per la propria amata è il gesto più romantico.. E nessuno si sognerebbe di finire in carcere per aver dimostrato così il suo amore.Ma ora un etiope rischia una condanna per aver strappato dei rami di oleandro.
Il giovane ha spezzato,a suo dire involontariamente,due rametti di un oleandro dal quale aveva colto alcuni fiori.E ora rischia di finire sotto processo a Roma per danneggiamento aggravato ed una condanna da 6 mesi a 3 anni di reclusione. Il giugno scorso, il giovane si trovava in via Lanza, nei pressi della fermata metro 'Cavour',al centro di Roma, e ha cominciato a cogliere alcuni fiori da un oleandro.Nel coglierli ha "spezzato involontariamente due rametti. Sono intervenuti due agenti di polizia poco distanti, che hanno provveduto a denunciarlo per danneggiamento aggravato.Ci chiediamo se non il caso di introdurre nel nostro ordinamento la discrezionalità dell'azione penale da parte del pm. Poi ci chiediamo se vi sia reato in mancanza di lesione o messa in pericolo reale ed effettiva del bene protetto. L'innamorato sfortunato è in attesa di sapere se finirà o no in carcere.

(Chi froda o truffa lo Stato in genere se la cava con una condanna sotto i 2 anni, che non viene scontata. E per due fiori si arriva fino a 3 anni? Ma come cavolo le danno queste pene?)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina il M5s ha fatto una figura di merda sul caso De Girolamo, il parlamento durante la discussione era deserto compreso i nostri rappresentanti. Non si puo presentare una mozione di sfiducia e disertare l'aula. Mi fate passare la voglia di sostenervi.

Franco M., Bergamo Commentatore certificato 17.01.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAMELLINI
Biliardino libero di Massimo Gramellini

Se vi dicessero che, per avere installato un calciobalilla gratuito al posto delle slot machine, un barista di Mestre è stato multato di 1400 euro dallo Stato italiano, pensereste di vivere in un posto di pazzi. Ma se vi capitasse la fortuna di leggere il limpido documento di condanna della prefettura, secondo cui «il titolare di un esercizio di somministrazione di alimenti e bevande (per gli amici: bar, ndr) deteneva e consentiva l’uso del gioco calciobalilla senza essere in possesso della prescritta autorizzazione», e questo «indipendentemente dalla gratuità o meno del gioco in questione», capireste l’enormità del reato che ci troviamo di fronte. Il somministratore di alimenti e bevande non si è limitato a detenere un pericoloso calciobalilla clandestino, irto di ometti rossi e blu non meglio identificati, ma ne ha consentito reiteratamente l’uso gratuito agli avventori. E il fatto che a quel calciobalilla abbia giocato una volta anche Balotelli, episodio citato dall’ingenuo barista come prova di utilità sociale, ne aggrava irrimediabilmente la posizione. E se una pallina colpita con troppa foga avesse sorvolato il locale e centrato in pieno la nuca di un passante, magari (non sia mai) del relatore del documento prefettizio?

Al barista di Mestre sia almeno di consolazione sapere che nei prossimi giorni lo stesso Paese che gli ha appena dato 1400 euro di multa per detenzione illecita di calciobalilla lo premierà come esercente modello per avere sostituito le slot machine con il medesimo biliardino. Il finale più autenticamente italiano della storia sarebbe che il premio consistesse in un assegno di 1400 euro.
..
(Questa è la stessa giustizia che condona 98 miliardi sottratti abusivamente al fisco e premia con 328.000 euro i trasgressori!)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cara amica del blog (smack) mi ha fatto notare che i miei commenti paiono un pò troppo ermetici,
poco compresi dai più, quasi io scrivessi in "arabo".
Chi non mi "capisce", mi perdonerà, io mi esprimo
con il linguaggio che conosco meglio; cerco di portare il mio contributo al Movimento con quello che sò, e con quello che tanti anni di battaglie e
esperienze ma hanno fatto capire.

Certamente non sono interessato ad ascoltare e commentare le montagne di stronzate dei vari "politicanti" beccati con le mani nella marmellata, presenti, tutti i giorni e massicciamente in ogni dove.
Show must go on!!! (Che squallore!!!)

Quindi lascio il mio contributo, come sempre, utilizzando il mio registro comunicativo, e chi
vorrà capire, capirà.

Il cammino include i rispetto per tutto ciò che è
piccolo e fragile. Devi sempre sapere quando è il momento di assumere un determinato atteggiamento.
Anche se hai già tirato con l'arco varie volte, continua a prestare attenzione al modo in cui sistemi la freccia, e a come tendi il filo.
Quando il principiante è consapevole delle sue necessità, finisce per essere più intelligente del saggio distratto.
Accumulare amore significa fortuna, accumulare odio vuol dire calamità. Chi non riconosce i problemi, lascia aperta una porta, e le tragedie sopraggiungono.
Il combattimento non ha niente a che vedere con il litigio.

Lao tzu


Pioggia permettendo, buona giornata a tutti

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 17.01.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condannato il primo agosto per frode fiscale, con sentenza definitiva e motivazioni depositate il 29 agosto,perché Berlusconi non sta scontando ancora la sua pena?

Secondo la magistratura di Milano, questi tempi sono considerati “fisiologici”, nel senso che i tribunali di sorveglianza sono oberati di lavoro, e sulle loro scrivanie hanno la priorità i processi con i detenuti. L'udienza decisiva per Berlusconi dovrebbe svolgersi tra marzo e aprile. Subito dopo il leader di Forza Italia comincerà a scontare la pena in affido ai servizi sociali.


Repubblica titola: "Movimento 5 Stelle scoppia il caso Vattimo"
Poveri giornalisti sfigati, che cosa gli tocca scrivere per magnà la pagnotta.
Se solo il pd/pdl avessero adottato la stessa regola dei limite a 2 mandati:


Pierferdinando Casini 9 legislature
Silvio Berlusconi 6 legislature
Bossi 6 legislature

E ora il nuovo che avanza:
Massimo D’Alema, 7 legislature
Livia Turco, 7 legislature
Walter Veltroni, 6 legislature
Rosi Bindi, 5 legislaure
Pierluigi Castagnetti, 5 legislature
Piero Fassino, 5 legislature
Giovanna Melandri, 5 legislature
A.Soro, 5 legislaure
S.Amici 4 legislature
G. Bressa 4 legislature
L. Duilio 4 legislature
G. Fioroni 4 legislature
A. Luongo 4 legislature
A. Maran 4 legislature
C.Marini 4 legislature
G. Merlo 4 legislature
A.M.L. Parisi 4 legislature
M.Pepe 4 legislature
G.Servodio 4 legislature
A. Sesa 4 legislature
U. Sposetti 4 legislature
M.Ventura 4 legislature
G. Albonetti 3 legislature
P. Bersani 3 legislature
O. D’Antona 3 legislature

Dotto' tengo famiglia

jacopo blasso Commentatore certificato 17.01.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ehi! De Girolamo, guarda e impara:nessuno del Movimento abusa della propria carica mai!;
perchè verrebbe all'istante buttato fuori a calci nel di dietro da movimento stesso.
Semplice, veloce,chiaro e pulito!è così che bisognerebbe fare; ma figurati se voialtri potreste mai farlo? eh,no...siete dei partiti,l'equivalente di ladri!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Natalino Balasso
Che cos'è la diffamazione? Diffamare si direbbe che sia diffondere notizie che recano offesa alla reputazione altrui.
Leggo che un'attrice bulgara è querelata per diffamazione dalla fidanzata di un vecchio potente per avere messo in giro la voce che essa sarebbe lesbica.
Nessun giornale, di quelli (e sono direi tutti) che amano raccontare di queste sciocchezze, ha messo in dubbio il fatto che essere definite lesbiche potrà dirsi tutt'al più errato, ma non diffamante. Esistono nazioni nelle quali un gusto sessuale, anche se rispettoso dell'altro, è già reato di per sé, esistono religioni per le quali si possono frequentare solo genitali convenuti dalle gerarchie. Non così dovrebbe essere per un luogo che si dice democratico. Dare seguito a una terminologia, che rappresenta la gabbia linguistica di cui è intessuto il regime di una civiltà chiusa, è altrettanto colpevole che picchiare una persona perché sospettata di essere omosessuale.
L'attrice è perciò assolta in questa sede, perché essere definite lesbiche non è spregevole né diffamante, anche se il termine è discutibile.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

ringrazio lo staff che ha risposto alla mia domanda e a quella di altri sulle dichiarazioni di Vattimo:
chiedo scusa, l'ho visto adesso.

antonella b., Cremona Commentatore certificato 17.01.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SI ANDRA' AL VOTO SENZA RIFORME E CON LE LISTE CHIUSE QUINDI GLI ITALIANI DOVRANNO VOTARE CHI DICONO I PARTITI, VALE A DIRE GENTE CORROTTA COME LORO SE NO NON LI MANDANO SU

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.01.14 12:41| 
 |
Rispondi al commento

Le leggi sono complicate
Ragnatele
ma che riescono
A catturare moscerini
E piccole mosche
Mentre i Mosconi
Che son privilegiati,
la sfondano
E continuano a ronzare
Nella reggia del letame

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OBBLIGHI DI PIANGERE E DIVIETI DI RIDERE

Dalle indignazioni facili fino al caso Dieudonné, da Bersani ai silenzi su Sharon, i media sanno incanalare i sentimenti popolari a difesa del potere. Ecco come.
Obbligo di piangere
Quel che sta succedendo attorno alla patologia di Bersani, all’incidente della Merkel o anche più semplicemente a quella sconsiderata che ha difeso la vivisezione, mi conferma nella mia decisione di non avere FB, né Twitter e nemmeno un blog.
Lasciamo da parte la signora vivisezionista. Il fatto di non avere a disposizione strumenti tecnici per dire cretinate non appena mi vengono in mente può essermi stato di aiuto a tenere a freno la lingua sui due politici e ad essere non solo più riflessivo, ma anche più riflessivamente umano.
Ad ogni modo non mi sono nemmeno passate per la testa le esplosioni di contentezza o gli auguri di aggravamento rivolti ai due politici come quelli che, sembra, hanno inondato la rete.
Tuttavia ogni volta che succedono fenomeni come questi non si può non essere colpiti da come il mainstream cerchi con ogni espediente di incanalare i sentimenti della popolazione in un verso o in un altro. E il verso è sempre quello del sostegno al potere e ai suoi interessi.
Riprendo quindi alcune considerazioni contenute in un recente post del professor Alberto Bagnai riguardo il corteo ipocrita che ha accompagnato le denunce di quelle espressioni di giubilo, senz’altro incivili.
Come si sa il professor Bagnai è un esperto di Econometria e in questo caso ha giustamente richiamato l’attenzione sulla disparità delle quantità di lacrime che il mainstream ci sollecita a spargere e che, in primo luogo, spargono le élite stesse e i loro lacchè.
Nessuno di loro ha mai pianto una lacrima sui morti indotti dalla crisi che quei due politici hanno assecondato ed aggravato. Già, perché non basta l’economia per fare una crisi sistemica come quella che stiamo vivendo, ci vuole anche la politica.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MINUETTO DEI PARTITI, TANTE PROMESSE PER INGANNARE GLI ITALIANI E NESSUNA MANTENUTA. NESSUNA RIDUZIONE DEGLI STIPENDI DEI MANAGER PUBBLICI E DELLE PENSIONI D'ORO PROPOSTA DAL MOVIMENTO 5 STELLE E BOCCIATA DAL PARLAMENTO, NESSUNA ABOLIZIONE DEI FINANZIAMENTI AI PARTITI A OGGI, NESSUNA ABOLIZIONE DEI PRIVILEGI E BENEFIT AI POLITICI, NESSUNA ABOLIZIONE DEL SENATO E DELLE PROVINCE E DEI COMUNI SOTTO I 5000 ABITANTI E SAPETE PERCHE'. PRENDONO TEMPO PERCHE' NON VOGLIONO QUESTE RIFORME, VOGLIONO MANTENERE TUTTO E CI PIGLIANO PER IL CULO TANTO SIAMO SCEMI E ABBOZZIAMO.

http://www.quifinanza.it/8347/foto/ministeri-a-confronto-in-italia-pagati-fino-all80-in-piu-cifre.html


Roberto Perotti (su lavoce.info) raccoglie e commenta i dati sulle retribuzioni ministeriali in Italia e nel Regno Unito. Ne emerge un quadro poco edificante, che evidenzia come i dirigenti della pubblica amministrazione nostrana siano strapagati, più numerosi e meno efficienti dei loro omologhi oltre la Manica. Uno sconcerto che cresce, in un momento in cui si chiedono continui sacrifici ai cittadini.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.01.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

1) Liberi tutti: nessuna indicazione di voto agli elettori del movimento
2) Astensione dal voto
3) Indirizzare il voto verso la formazione politica meno compromessa e meno dannosa per gli interessi della Sardegna
4) Annullamento della scheda con eventuali e definite modalità di annullo
5) Rifiuto della scheda
6) Scheda bianca
7) Istituzione di seggi del M5S in appositi gazebo o sedi del movimento aperti a tutti i cittadini elettori sardi
8) Votazione online sul simbolo 5 Stelle per la Sardegna aperto a tutti i cittadini elettori sardi

Ogni ipotesi può essere praticata solo se rispettosa della legalità.

Personalmente tra le ipotesi prospettate, propendo per le ultime due per la semplice ragione che mentre danno visibilità al Movimento, nel contempo farebbero desistere da azioni di disturbo gli infiltrati denigratori perché persistendo nella loro azione non farebbero altro che aumentare la consistenza del movimento.

Se poi chiedessero in modo legittimo in questa circostanza di iscriversi al Movimento % Stelle Sardo, per poter votare, siano i benvenuti.

Non sto inventando l’acqua calda: il grande scrittore portoghese Saramago, nobel per la letteratura nel 1998, ha descritto l’attuale fase politico-elettorale sarda nella narrazione del suo libro dal titolo “Saggio sulla lucidità”, che descrive il comportamento degli elettori di una non individuata città del Portogallo durante un confronto elettorale tra le formazioni politiche della tradizione ed i cittadini antipartito.

La lettura di questo libro si rivelerà per molti illuminante, anche se penso che molte idee attinte da quel libro abbiano ispirato gli attori del movimento.

Prospero Malavasi, Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Quale stella seguire
Se non possiamo averle tutte e cinque, possiamo accontentarci di polvere di stelle?

Noi cittadini elettori della Sardegna, che abbiamo aderito al progetto politico del Movimento 5 Stelle, votandolo con lucida ragione alle ultime elezioni politiche per il rinnovamento del Parlamento nazionale, dobbiamo concentrare prioritariamente la nostra discussione sul se e come utilizzare “l’arma” ancora potentissima del voto o se riporla non potendo sbarrare quel simbolo sulla scheda delle prossime elezioni regionali del febbraio 2014, simbolo non concessoci da Beppe Grillo.

Personalmente ritengo che il diniego da parte di quest’ultimo sia la più scontata risposta ad un metodo di individuare e costruire i portavoce in seno al consiglio regionale da parte del M5S sardo in tutte le sue diverse articolazioni, che, per nessuna seppur minima originalità si è differenziato nelle pratiche, nei fatti, se non nelle intenzioni, da quello “levantino”, furbesco, arrogante ed occulto utilizzato dagli ingloriosi partiti.

Bando agli inutili ed improduttivi piagnistei, alle lamentazioni per l’accaduto, alle sterili contrapposizioni per addossarsi le colpe vicendevolmente e all’avvilimento. Il Movimento non solo non si è perduto, ma il diniego del simbolo è stato un richiamo perentorio alla dignità che lo dimostra ancora una volta diverso nelle sue più profonde innervature da tutte le altre formazioni politiche, non ricorrendo a volgari mediazioni e sotterfugi pur di raccattare qualche non degna e marginale rappresentanza in seno al consiglio regionale.

Per aprire la discussione, prospetto alcune delle tante ipotesi che possono essere prese in considerazione, perché eventuali scelte adottate possano misurare, se lo si ritiene utile e vantaggioso, il protagonismo ed il consenso di un movimento ancora vitale.

parte 1

Prospero Malavasi, Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento

lo metto in chiaro nn per polemica ma per chiarezza

vattimo...
vattimo nn è candidabile perchè:
ha già fatto ben più di due mandati in altri partiti
vattimo non partecipa a nessun meetup ne al blog ne ad altra attività del M5S
vattimo è iscritto da pochissimo al M5S8se è iscritto)
e queste son le regole

può una grande personalità candidarsi col M5S??
certo,previa approvazione di beppe e di tutti noi.ma da iscritto del M5S e non da vecchio uomo politico!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la miseria è causata non dalle leggi naturali, ma dalle nostre istituzioni, grande è il nostro peccato.

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il primo di una lunga serie di saltatori sul carro del vincitore? Caro Vattimo, leggi il Non Statuto e poi Vatti mo' a fare un giro...

Pietro B., Bologna Commentatore certificato 17.01.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Renzie e Berlusconi sono sempre andati d'accordo e continueranno a farlo. E' verameente scandaloso come possa un'intera classe politica rivolgersi a un condannato espulso dal senato per discutere su delle leggi che riguarderanno l'intero paese e il nostro futuro. Mafia indagati e condannati, ecco chi ha condizionato e modellatto a propria immagine il nostro paese nei tempi. E' ora di finirla! AL VOTO SUBITO! sempre al tuo fianco Beppe! siamo una democrazia diretta, ma non saremo mai una flotta anarchica dove chiunque a modo suo detterà la rotta. No! ci sei tu al timone Beppe, per noi sarai sempre la nostra bussola. Sempre al tuo fianco per questa nuova campagna elettorale, Europea e politica, è l'ultima possibilità! o il paese cambierà con noi, o questo paese sarà destinato a essere governato da mafiosi indagati e condannati.
Un abbraccio Beppe!
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Caso De Girolamo tutto come previsto.

Tutto chiuso e risolto.

Ma noi qui invece ci incazziamo e gridiamo.

MA andate affanculo tutti, tutti cazzo, Beppe e Casaleggio in primis che con questa troiata di non volere andare in TV mandano a puttane le nostre speranze nel movimento.

Mi sono veramente rotto i coglioni.

Cancellieri, De Giroalmo, tutto scritto, teatrini, ma va bene così!

Ale 69 Commentatore certificato 17.01.14 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Rivolta Thailand

Bomba, 22 feriti, deja vu.
Traffico in tilt, elicotteri, colonna di decine e decine Tuk-Tuk hanno precedenza, dove vanno?

Tuk-Tuk e' mezzo assai popolare...

ANTICORRUZIONE accusa PM Yingluk per scandalo riso.
15 accuse. Simile al fratello Thaksin anni fa.

Dovete sapere che Thai era primo esportatore di riso, 6 mesi fa USA bloccarono import per partite scadenti.
Governo gestisce stoccaggio e commercio.
Una inchiesta ne ha scoperte delle buffe.

Secondo certi media erano proprio i farmers ad eleggere gli Shinawatra.
POCO CREDIBILE, visto che stanno perdendo il lavoro a milioni.

Ho scritto 6-7 volte questo post.
Ma si blocca sempre quando lo invio.
Possibile che qualcuno lo legga mentre lo scrivo e lo blocchi se non gli piace?

Fabrizio Salvini 17.01.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Parigi, tonnellate di letame davanti l’Assemblea nationale. Sono state scaricate da un uomo che guidava un tir e intendeva protestare contro il presidente della Repubblica François Hollande, i politici in genere e in difesa della Quinta Repubblica, quella nata nel 1958

Qualcuno ha un tir?

eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una curiosità, qualcuno potrebbe spiegarmi perchè ho l'impressione di aver saltato qualche passaggio: Noi del M5S dovremo definire al nostro interno una proposta di Legge elettorale entro febbraio, ieri sera Nardella il portavoce di Renzi da Vespa dichiarava che entro il 27 gennaio loro faranno la nuova Legge elettorale, qui non capisco nel senso, il 27 gennaio sarà esposta la proposta di Legge non quella definitiva, poi da li in poi si apre il dibattito ed il confronto (se mai ci sarà) con tutti i partiti. Mahhh.. non so che dire e ne che pensare, in Italia al momento insieme a questa riforma ne servirebbero tante altre, molto più urgenti e necessarie, ci continuano a prendere in giro astutamente, se ci si concentra su un argomento serio, subito succede qualcosa che ci distrae e con la complicità dei Media e dei Giornalai ci fanno perdere la concentrazione, dico io ma quando gli Italiani si sveglieranno e apriranno gli occhi? Non se ne può più, basta... basta... basta !!!!

carmelo ceccio 17.01.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Finanziamento ai partiti? Come no! stanno approntando leggi che sono un'autentica presa per i fondelli. Non faranno mai leggi (i politici) che sanciscano la fine della ladrocrazia. Andrebbero piuttosto cacciati a pedate. Chissà quanto ne soffrirebbe la democrazia!

loris cusano 17.01.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

La De Gerolamo: è un gombloddo,potrebbe capitare anche a voi!
E no cara, qui ti sbagli: chi va al mulino s'infarina,ma chi non ci va(m5*) c'ha le mani pulite!

★★★★★ forever ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

See a democrazzia,er voto....ma ndò credete de stà in amerika?
Bongiorno blogghe...ve metto pure li sottotitoli...
http://youtu.be/8NxNVnlrD6g

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MAFIOSA POLITICA DE GIROLAMO DIMETTITI E BUTTATI NEL CESSO CHE E' MEIO.... E VISTO CHE CI SIETE ANCHE TUTTI GLI ALTRI DELINQUENTI MAFIOSI DEL PARLAMENTO D'ITALIA = REPUBBLICA MAFIOSA !!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 17.01.14 12:12| 
 |
Rispondi al commento

cosa succede nelle carceri più volte pannella grande uomo lo denuncia carcerati malati che non ricevono cure la loro salute in pericolo e i maggistrati di sorveglianza con loro potere gli negano cure e arresti domiciliari bisogna canbiare il sistema i medici legali devono avere voce insieme ad avvocati questa italia non rispetta la costituzione e la vita umana in carcere si va quando la salute è buona altrimenti va fatta clinica per cure degenti carserati la dignità umana va tutelata e quella dei carcerati malati basta angheria di maggistrati di sorveglianza che negano cure a malati in carcere la comunità europea ci condanna per restrizioni di diritti umani nelle carceri pannella è unico uomo umano che ha digiunato per diritti umani nei carceri di tutta italia viva pannella viva la giustizias sociale vva 5 stelle e tutti i deputati e beppe.........

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 17.01.14 12:10| 
 |
Rispondi al commento

ma come si permette vattimo di dire che si candida col M5S???????come cazzo si permette questo???????????bravo Beppe che lo sputtana subito!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io mi ricordo che con il proporzionale si cambiavano governi ogni 7 mesi e la gente non ne poteva piu' dell'instabilità politica, adesso con l'era globale questo, sarebbe un disastro.
e poi mi domando, se il movimento non si alleerà con nessuno, come fa a governare se per governare ci vuole il 51%?
allora, io sono per il maggioritario a doppio turno.

lenda 17.01.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli inglesi sono arrabbiati con i media italiani.da quando c'è la storia di hollande,i giornali italiani,non parlano più del figlio di kate.

vito asaro 17.01.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento

INCONTRO TABU' PER RISPETTO VERSO GLI ONESTI.
Il giovanotto non deve incontrare il Gangster. E ciò non per rispetto verso la minoranza Pd in passato complice e alleaato del Condannato. Non deve incontrarlo per rispetto verso gli italiani onesti e moralmente sani. Cazzo ma tanto ci vuole per capirlo?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 17.01.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Alba Kan
MAIS, CENSURA E CORRUZIONE NELLA SCIENZA
http://vocidallastrada.blogspot.it/2014/01/mais-censura-e-corruzione-nella-scienza.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Vattimo non è candidato e non è candidabile?

Dino C., Grottaferrata Commentatore certificato 17.01.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Allora cosa aspettiamo tutti al voto per permettere ai 5 stelle di governare e fare le cose come hanno dimostrato fino adesso bisogna dare una scossa a questo paese dobbiamo rivoluzionare la nostra mentalità rivoluzionando il modo di pensare diamoci una mossa non si può più pensare al nostro orticello ma dobbiamo pensare in grande per il bene di tutti.

alessandro a., lesignano dè bagni Commentatore certificato 17.01.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

quando uno ha la possibilita' di cambiare e non lo fa' come lo definite?inutile ora sbraitare come deficenti non serve beppe ci hai fatto perdere iltreno consapevolmente sei tu il mandante di questo governo ci hai pilotato come pecore alle "larghe intese"e ora gridi...fatti non parole!

dario tento 17.01.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Ot

tranquillo blog

al rappresentante della lega che ha occupato l'ufficio del presidente del
senato verrà data questa sanzione

a letto senza cena e sculacciata della boldrini

così questo signore imparerà l'educazione(sigh!!)

un saluto a tutti

da nessun copy"

nessun copy 17.01.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

povera di girolamo.in fin dei conti,cosa fà di diverso rispetto agli altri?ah ecco:lei è stata beccata.gli altri non ancora.a proposito:come saranno ripagati quelli che hanno ricevuto dei danni?pagherà solo la di girolamo e,per il resto....tutto a posto?gestione della sanità.problema di sempre.io,30 anni fà,ho dovuto reinventarmi per non bivaccare dietro la porta di uno dei padroni della sanità italiana.questo ha condizionato l'intera mia esistenza.

vito asaro 17.01.14 11:52| 
 |
Rispondi al commento


Piccola riflessione mattutina.

Riflettevo sul fatto che non mi pare di aver mai sentito Beppe affermare di aver fondato il m5s
per avere un potere politico personale o per darlo a qualcuno in particolare,
o per creare un nuovo partito di destra/sinistra o una nuova casta dominante su un popolo di merda.

Mi pare anzi di aver sentito da lui tutt'altre parole,e cioè che il m5s è nato per dare finalmente il potere al popolo, ha parlato di Democrazia Diretta, ha detto uno vale uno.

Allora, se non ho capito male e se questo è il percorso di rivoluzione, prima culturale e poi politico, del m5s,
riflettevo se non fosse il caso di guardarci tutti allo specchio e di chiederci:
io ho rivoluzionato la mia vecchia mentalità o sto delegando ancora una volta le mie responsabilità, scaricandole, quando su un leader e, quando su un popolo di merda?

...musica?
..."NON SIAMO UN PARTITO NON SIAMO UNA CASTA SIAMO CITTADINI PUNTO E BASTA UNO VALE UNO UNO VALE UNO"

Buonagiornata
^__^

Daniela M. Commentatore certificato 17.01.14 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge elettorale cioe' con quale metodo si vada a votare non mi interessa... ReGiorgio i tuoi governi Monti Letta e adesso l'ebetino stanno fallendo e ci hanno portato nel baratro. Adesso caro nonno ReGiorgio prendi una bella decisione.. facci fare il Governo a noi, siamo il primo partito, non siamo corruttibili e con nessun condannato! TOCCA A NOI!

io introdurrei il RIMBORSO ELETTORALE AGLI ELETTORI.. visto il 40% o piu' che non votano, darei a chi va a votare 5€ o 10€ da togliere alle tasse.
Il 40€ di questi almeno il 25% voterebbe i 5stelle e raggiungere il 51% non sarebbe un utopia!

Gab Riele Commentatore certificato 17.01.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Il Fatto s’offre a Renzi?
Posted by Daniele Martinelli

La domanda potrebbe sembrare retorica e carica di insinuazioni gratuite, eppure non nascondo una certa reale preoccupazione nei confronti del Fatto quotidiano, che leggo fin dal primo numero da costante e affidabile abbonato. Un giornale che nel panorama della disinformazione italiana si è saputo distinguere, soprattutto in tema di cronaca giudiziaria. L’epiteto “bollettino delle procure” non è così distante dalla realtà. I magistrati, sul Fatto, vengono sempre trattati coi guanti bianchi (quasi fossero loro gli editori del giornale). Il Fatto è certamente un giornale attendibile sulle cronache dei tribunali, ma un po’ meno come bollettino di palazzo. Troppo antiberlusconiano, benché ce ne sia motivo vista la stragrande maggioranza dei figuri che attorniano il detenuto di Arcore. Ma ciò che mi arrovella, a parte la Trattativa Stato-mafia che il Fatto racconta senza esclusione di colpi dalla Sicilia, è il dubbio che sia in corso una sorta di trattativa “Fatto-Renzi” o “Fatto-Pd”.

Sono diversi i segnali che mi inducono in sospetto. Segnali di ciò che trovo scritto oggi rispetto a qualche tempo fa: il più evidente, è la virata che il Fatto ha assunto nei confronti di Matteo Renzi, soprattutto da quando è diventato segretario del Pd. Quando Renzi era il sindaco rampante che andava ad Arcore in pellegrinaggio da Berlusconi, il Fatto lo sbertucciava per quello che era e per quello che è: un narciso inconsistente. Marco Travaglio, in quel periodo (16.10.2010) sottolineava in prima pagina ne “La compagnia della buona morte” che lo statuto dei Ds parla di due legislature e non tre come vorrebbe Renzi. Nel “Romanzo di un giovane vecchio” (9.12.2010) Travaglio chiedeva a Renzi “quanto impiegherà a ripulirsi la mente da quello che Gaber chiamava il Berlusconi in me”, visto che sul suo pellegrinaggio ad Arcore rispondeva con “toppe peggiori del buco“. E’ del 3 novembre 2011 il divertentissimo “Renzinvest“,

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

alla camera ora parlano di vacche e di produzione di stalla...
ahahah giuro!!!!!!!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strane modalità di giudizio, per meglio dire "culo&camicia"! I ns eletti salirono sul tetto del parlamento per manifestare, ma non occuparono uno spazio altri, e furono condannati a multa pecuniaria.
La Lega ha occupato un ufficio altrui, non viene sanzionata e ottiene anche il rinvio di una norma appena votata?

La Boldrini tace o ha da dire? Visto che si inalberò con i nostri ora spieghi cosa intende fare, perché questo gesto leghista è molto più pesante i quello dei ns parlamentari.
http://www.adnkronos.com/IGN/News/Politica/Senato-Lega-contro-svuotacarceri-occupati-uffici-di-Grasso-Ma-lui-smentisce_321111504919.html

Grasso può smentire quanto vuole, ma ci sono le foto di ieri sui giornali con attivisti leghisti nel suo ufficio che si sporgono dalla finestra. La dichiarazione rilasciata da Massimo Bitonci è palese: ‘’Anzi, ho chiesto anche un cambio di biancheria perché siamo pronti a passare qui anche la notte...e se verranno i carabinieri ad arrestarmi, mi dichiarerò prigioniero politico..."... ci dica, Bitonci: a che paese chiederebbe asilo? Al paese delle meraviglie (Alice), a quello dei fratelli Grimm o a Gardaland?
Chi darebbe asilo a dei somari che copiano?

3mendo 17.01.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Le balle di NUNZIA DE GIROLAMO

*****

Chi si schiera a favore del ministro NUNZIA DE GIROLAMO (e anche lei stessa nell'autodifesa alla Camera) argomenta così: "CHI HA CARPITO LA REGISTRAZIONE *ILLEGALE* ERA GIÀ INDAGATO ALL'EPOCA DEI FATTI, DUNQUE HA AGITO PER VENDETTA". Poi: "NUNZIA NON È INDAGATA, SIAMO GARANTISTI FINO AL TERZO GRADO DI GIUDIZIO". E ancora: "BASTA COL GIORNALISMO *DI TRASCRIZIONE* CHE INVADE LA VITA PRIVATA DEI POLITICI".

Ma questa è una serie STUPIDAGGINI sesquipedali!

1) Se colui che ha effettuato la registrazione ha "agito per vendetta", i fatti che ne emergono hanno forse minor validità? NO!

2) La registrazione effettuata dal Felice Pisapia era forse "illegale"? NO! La legge infatti consente le registrazioni di conversazione a cui partecipa il registrante. Si possono esibire in tribunale e hanno valore di prova!

3) Ammesso (e non concesso) che il già indagato Pisapia stesse agendo nell'ambito del suo "disegno criminoso" mentre registrava la conversazione privata con De Girolamo (btw, begli "amici" si mette in casa il ministro!) ha forse meno valore la NOTIZIA DI UN REATO IN CONSEGUENZA DI UN ALTRO REATO? Per la gente comune NO: non molti giorni fa a Caselle Torinese un giovane, mentre era in vacanza in montagna, ha avuto trucidati i due genitori e la vecchia nonna. Era la vittima di un assassino (che, si è poi scoperto, conosceva le vittime e ha ucciso per una vecchia questione di pochi soldi) ma all'inizio è stato il principale indagato: in casa sua hanno trovato pochi grammi di fumo: ne dovrà rispondere, lui!

4) Siamo garantisti, ma anche atti che non hanno rilevanza penale possono essere assai gravi sotto il profilo ETICO e POLITICO!

5) Ci hanno smarronato per anni col mito di WOODWARD e BERNSTEIN del Washington Post: il loro scoop sul Watergate era forse meno valido perché la Gola Profonda era un anonimo delatore? NO, e Nixon si dimise!

6) De Girolamo NON MILLANTAVA: la concessione per il bar va EFFETTIVAMENTE a suoi parenti!

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 17.01.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno.... sono un carrozziere autonomo ci stanno rovinando. voi siete l'ultima chanse x far sentire la voce dell'artigiano.Se volete il mio aiuto 334 6713868. la nostra categoria e' stanca e arrabbiata con le lobby corrotte dell'assicurazioni. Aspetto una vostra risposta.

raffaele bazzucchi 17.01.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

come verranno scelti i candidati alle europee?

Roberto1974 Rossi (kagiuro) Commentatore certificato 17.01.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

O/T
scusate ma alla Lega dopo l'occupazione dell'ufficio di Grasso che sanzione danno?

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Servizio Pubblico, Travaglio: “I marchingegni della Cancellieri” – Video Il Fatto Quotidiano TV
tv.ilfattoquotidiano.it

— Editoriale di Marco Travaglio, che offre una disamina della giustizia in Italia (“vista da lontano la giustizia fa paura, vista da vicino fa ridere”) e si sofferma sull’opera

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/01/17/servizio-pubblico-travaglio-marchingegni-della-cancellieri/261254/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Andrea Scanzi
Oltremodo impegnata nell'arrampicarsi sugli specchi, di fronte a un'Aula semideserta, allungando le pause tra una frase e l'altra forse per darsi un contegno o forse perché il buffering intellettuale andava un po' a scatti, il ministro (ahahah) Nunzia De Girolamo ha appena sciorinato un repertorio sontuoso: il complotto, non ho fatto nulla di male, ero incinta, avevo problemi di salute e per questo ogni tanto facevo le riunioni in casa, mi hanno registrato senza autorizzazione, vicenda kafkiana (più non hai mai letto Kafka, più lo citi alla cazzo), ci ho il gomito che mi fa contatto col piede, chiedo scusa per le parolacce (invece del contenuto ne è fiera), vicenda surreale, non esiste il Direttorio (ehilà, siam tornati al periodo del termidoro), "mi sottopongo ad accingere al consiglio dei ministri" (italiano, questo sconosciuto), Pisapia pericoloso e di spessore delinquenziale (però lo faceva entrare in casa sua), querelerò, la supercazzola, tapioca prematurata e come fosse Antani.

L'unica notizia politica vera di questa non troppo esaltante pièce teatrale è che anche la De Girolamo, ovviamente, a uscire di scena neanche ci pensa. Enrico Letta, adesso che fai? E tu, ameno Matteo Renzi, mentre sei gioiosamente impegnato nel resuscitare Berlusconi quasi come un nuovo D'Alema, stavolta con la nuova legge elettorale al posto della Bicamerale, ora che fai? Vai coi popcorn.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la consulta ha stabilito che le camere sono leggittime mentre bisognerebbe andare subito a nuove elezioni? Santoro e Travaglio ieri hanno fatto le pulci a batman sui soldi sperperati, ma si sono dimenticati di menzionare il condannato in primo grado renzie per sperpero di denaro pubblico,

Franca B. Commentatore certificato 17.01.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Perchè la consulta non ha stabilito che le camere sono leggittime mentre bisognerebbe andare subito a nuove elezioni? Santoro e Travaglio ieri hanno fatto le pulci a batman sui soldi sperperati, ma si sono dimenticati di menzionare il condannato in primo grado renzie per sperpero di denaro pubblico,

Franca B. Commentatore certificato 17.01.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Gioele Magaldi parla dell'affiliazione massonica di Napolitano, Grasso e Boldrini
Servizio sui rapporti tra massoneria e politica, andato in onda ieri sera su La7, nella trasmissione "La Gabbia". Con un intervento di Gioele Magaldi, Maestro Venerabile del Grande Oriente Democratico, che parla apertamente dell'appartenenza massonica delle prime tre cariche dello Stato: il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il presidente del Senato Pietro Grasso, e il presidente della Camera Laura Boldrini.

http://www.youtube.com/watch?v=xWCvfo1ogzg

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento

la magistratura sta facendo un giusto lavoro di pulizia a destra, ma a sinistra e al centro perché non si fa altrettanto ? Forse il Monte dei Paschi di Siena non è saltato per il clientelismo di sinistra ? Forse i fondi della margherita sottratti dal tesoriere per cifre che non potevano passare inosservate dai capi del partito che firmavano i bilanci non erano spartiti con altri ? Forse il tesoriere dell'idv che giocava al casinò di proprietà del precedente tesoriere non faceva cose diverse dal giocare in proprio ? Ma tanto i giudici anche a destra più di tanto non fanno. Sono solo mandanti per vincere le elezioni altrimenti Bossi e famiglia non stavano a casa e non stavano come anche Berlusconi a fare campagna elettorale. E tutta una farsa. Sono solo scaramucce per dividersi la torta. Il popolo deve riprendersi l'italia ed istituire tribunali del popolo che esaminino imparzialmente gli atti segnalando alle procure e spingendo i magistrati a fare il loro dovere sorvegliando il loro operato e quello dei politici e delle istituzioni comprese le forze dell'ordine affinché chi non fa il suo dovere vada a casa.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.01.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andare a casa del padre del ministro per fare affari e' tanto istituzionale...
GOMBLODDO...

WMV5* 17.01.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Quindi domani RENZI va a casa di un pregiudicato agli arresti domiciliari con il divieto di vedere persone

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 17.01.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo anche uscire dall’euro, e sarebbe già un po’ di respiro; ma se teniamo questa classe dirigente predona, avida, ignorante e stupida – che ci piace così – non sarà che un sollievo temporaneo.

eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’europeismo come errore storico della sinistra
Massimo Pivetti lucidamente individua nello svuotamento delle sovranità nazionali lo strumento con cui si è esplicitato in Europa l’attacco ai diritti sociali:
mentre in Inghilterra e negli Stati Uniti l’attacco alle conquiste del lavoro dipendente e alle sue condizioni materiali di vita è avvenuto apertamente e frontalmente tra la fine degli anni Settanta e la prima metà degli anni Ottanta, nell’Europa continentale esso si è sviluppato in modo più graduale e indiretto, passando per il progressivo svuotamento delle sovranità nazionali (Pivetti 2011: 45)
In questo modo alle classi lavoratrici nazionali è stato sottratto il playing field:
Riformismo e sociademocrazia… sono inconcepibili se alla forza del denaro non può essere contrapposta quella dello Stato – dunque se viene meno la sovranità dello Stato-nazione in campo economico ed essa non è sostituita da nuove forme di potere politico sovranazionale, capaci di regolare i processi produttivi e distributivi. Questo è proprio quello che è avvenuto con la costituzione dell’Unione Europea e dell’Eurosistema al suo interno (ibid: 46)
Le classi lavoratrici sono state dunque private della possibilità di condizionare le leve produttive e distributive nazionali e in particolare la politica monetaria che è tratto decisivo della sovranità nazionale in quanto da essa dipende il potere ultimo di spesa dello Stato e la possibilità di regolare i rapporti di cambio con le altre monete. In tal modo non solo la democrazia economica interna ne esce mortificata, ma si trova anche ad essere alla mercé di interessi nazionali stranieri.

eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Oggi è stato licenziato dopo soli 15 mesi il numero due di Yahoo, tale Henrique De Castro, perchè sembra facesse più danno che utile e per questi mesi di lavoro come top manager, giudicato poco produttivo, riceve 120 MILIONI DI DOLLARI. Yahoo si può permettere di pagare queste cifre perchè evade legalmente le tasse, come tutte le multinazionali (paga sul 20% di tasse invece che il 60% come un lavoratore autonomo italiano). Nessuno dice niente perchè ad esempio il suo CEO, Marissa Mayers, tiene una raccolta di fondi elettorali per Obama nella sua villa e i giornali americani sono impegnati a parlare al solito degli oscar, della siria....

eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Eccovi la mia risposta al giornalista Onide Donati circa il suo articolo
" Democrazia nella Rete? Più caos che sintesi."

http://www.globalist.it/Secure/Detail_News_Display?ID=53459&typeb=0

Gentile Donati, è fantastico che lei reputi che sia peggio affidare a "INFIME" (cittadini italiani ora vengono indicati così) minoranze le decisioni importanti del paese ma le stà bene se queste decisioni vengono prese ,a porte chiuse ed alle spalle degli "infimi" cittadini, da qualche centinaio di soliti politici indagati e condannati!!

Ovviamente non le sfiora nemmeno l'anticamera del cervello quanto sia importante spingere gli italiani a dire la propria (in fondo la democrazia è quella, Repubblica viene da RES PUBLICA che si riferisce a una cosa che non è considerata proprietà privata, ma che è in comune con tutte persone. In un paese dove ormai la Cosa Pubblica è da decenni Cosa Nostra anzi loro.

L'importante per lei è far notare che chi ha votato sono 60 mila!
Seguendo la stessa logica dovrebbe aberrare le primarie del PD dove 2 milioni e mezzo di persone hanno pagato 2 euro per far decidere le cose importanti del paese ad un'uomo solo!

Fà niente se il M5S vuole il referendum propositivo senza quorum che voglia che i cittadini scelgano direttamente chi deve sedere su quelle poltrone, per max 2 legislature per evitare poltronisti e con uno stipendio normale negli altri paesi dell'unione ma scandalosamente basso per i poltronisti italiani!
L' importante sono quei 60 mila " INFIMI " italiani che hanno deciso quello che il loro movimento composto da cittadini (non politici di professione) devono proporre in un parlamento!
Perchè qui è la distorsione del suo articolo....quei 60 mila " INFIMI " hanno indicato ai loro rappresentanti quello che vorrebbero si discutesse nel loro paese non quello che si deve imporre a tutti i cittadini italiani manco fosse un paese a regime dittatoriale!
Facendo passare l'idea che il M5S voglia un paese dittatoriale e non realmente democratico!

Giuseppe Pasquino 17.01.14 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@GIORGIO
voglio essere guidata anch'io
Beppe, solo tu......

alnair g., roma Commentatore certificato 17.01.14 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLE ELEZINI ALLE ELEZIONI

(VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*)(*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S)(**VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5)(***VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM)(****VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTA)(*****VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOT)(******VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VO)(*******VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*V)(********VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*)(*********VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S)(**********VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5)(***********VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM)(************VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTA)(*************VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOT)(**************VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VO)(***************VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*V)

un saluto al blog ed allo staff

da nessun copy
prossimo elettore ✩ ✩ ✩ ✩ ✩


nessun copy 17.01.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Alnair, come vedi non è un argomento che susciti interesse, almeno immediato. Come per il pallone, siamo tutti allenatori, così per la politica, siamo tutti politici.
Anche la Rivoluzione d'ottobre e quella Cubana ha avuto dei capi. E sì che avevano il principio del siamo tutti uguali. Così come quella francese e tutte le rivoluzioni del mondo, pacifiche o meno. Perfino il Pci aveva dei capi. Una volta scomparsi è scomparso il partito.
In Italia, per la maggioranza di noi, la parola capo è come il gesso che stride sulla lavagna.
A parte Berlusconi, che capo è stato e capo è, gli altri partiti o non esistono (sel, sc, fi, radicali, ncd ...) per mancanza di idee valide o sono un'accozzaglia di idee che si mantengono per merito (colpa) di intrecci nati dopo la costituzione, ormai vecchia e da cambiare da cima a fondo a parte i principi etici.
Voglio essere guidato. Ho le mie idee ma se non ho una guida mi perdo.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.
corruzione Italia
siamo il fanalino di coda....
superati solo da Bulgaria e Grecia....

davvero? non l'avrei mai detto....strano.....!

alnair g., roma Commentatore certificato 17.01.14 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest


SPECCHIO CONTRO SPECCHIO


LA REPUBBLICA

Il caso De Girolamo in Parlamento
"Contro di me un complotto" diretta TV


CORRIERE DELLA SERA

De Girolamo: vittima di un complotto
E la Camera è semideserta - Vota Live


--------------------------------------------


Il paese italia è morto.

Nelle cervellotiche stanze dei bottoni non san più che pesci pigliare.

E una bambina figlia delle sue alchimie, gioca fra gli specchi,

e blatera a/al vuoto.

Caro Beppe, 9 anni fa di questi tempi presentavi il tuo blog.

Hai lavorato duramente, credo sia arrivato il momento del raccolto.

Non se ne può più.

Veramente. Non se ne può più.

Grazie di tutto.


Mandi.

.

epe pepe 17.01.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

VAFFANCULO TUTTI CAZZO!

Continuiamo ad incazzarci, a strillare, a urlare, a devunciare.... Ma solo qui, tra di noi.

E LORO INVECE CONTINUANO A PIGLIARCI PER IL CULO E SI PRENDONO I VOTI DEGLI ITALIANI!!!!

LO CAPITE SI O NO??????

SECONDO VOI LA DE GIROLAMO SE NE ANDRA'?????

SARA' LA STESSA MANFRINA DELLA CANCELLIERI!!!!!

FANCULO TUTTI VA

Ale 69 Commentatore certificato 17.01.14 10:28| 
 |
Rispondi al commento

DA AFFARIITALIANI.IT

MAFIA DI STATO

NON ABBIAMO NESSUNA INTENZIONE DI PRENDERE PROVENZANO” – E’ la primavera del 2013 quando Saverio Masi presenta una denuncia alla procura di Palermo. La vicenda raccontata nell’esposto comincia nel 2001, quando Masi fa parte del Nucleo operativo di Palermo. In seguito alla cattura del boss Benedetto Spera individua un contatore Enel che era riferibile a chi gestiva la latitanza del boss Bernardo Provenzano. Elemento che sarebbe però stato ignorato. Nel 2010 Masi depone al processo a Mario Mori e racconta che nel 2005, nel corso di una perquisizione a casa di Ciancimino un capitano dei carabinieri trovò il papello di Totò Riina contenente le dodici richieste del boss allo Stato ma quando informò i suoi superiori questi gli ordinarono di “non sequestrarlo sostenendo che già lo avevano”. La versione ufficiale, invece, è che il papello fu consegnato ai magistrati da parte di Ciancimino solo nel 2009. Ma, stando alla versione di Masi, l’intenzione di non catturare Provenzano, almeno in un primo momento, era manifesta. Un suo superiore gli avrebbe apertamente detto: “Noi non abbiamo nessuna intenzione di prendere Provenzano. Non hai capito niente allora? Lo vuoi capire o no che ti devi fermare? Hai finito di fare il finto coglione? Dicci cosa vuoi che te lo diamo. Ti serve il posto di lavoro per tua sorella? Te lo diamo in tempi rapidi”.


LE IMPRESE MAFIOSE ISTITUZIONALIZZATE ITALIANI, CINESI O DI QUALSIASI NAZIONALITA' CONVIVONO NEL TESSUTO ECONOMICO E SOCIALE. SONO SUBAPPALTANTI DI MULTINAZIONALI CHE NON SI SPORCANO COL LAVORO NERO O IL LAVORO SCHIAVISTA. SONO KILLER PER CONTO DEI SERVIZI SEGRETI O DEL VATICANO PER FARE IL LAVORO SPORCO SENZA COINVOLGERE GLI STATI. PULISONO IL DENARO DELLE TANGENTI DEI POLITICI. PRESTANO SOLDI A STROZZO E RIEMPIONO I CONTI CORRENTI DELLE BANCHE. FORNISVONO VOTI AI POLITICI. NON SI PUO', NON SI DEVE PERMETTERE CHE POSSA PRENDERE IL SOPRAVVENTO UNA SOCIETA' BASATA SULLA SOPRAFFAZIONE, SENZA VALORI.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 17.01.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Se Mangano era un eroe anche il pentito Carmine Schiavone lo è. essendo l'unico che ha parlato apertamente di omissioni da parte degli organi preposti, affinché non venissero divulgate notizie sugli interramenti di materiali tossici in meridione.
Chi vota i soliti partiti accetta i tumori e leucemie varie come un bonus premio per la loro fedeltà.

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 17.01.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore togliamo la grappa alla De Girolamo!!

nando c., pr Commentatore certificato 17.01.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRILLO MI SONO ROTTO I COGLIONI
TU PARLI,CRITICHI,CERCHI DI SISTEMARE IL PAESE
MA QUA SIAMO NELLA MERDA CHE SE MI SENTO MALE A LECCE MANCANO LE MACCHINE PER IL CONTROLLO DELLA SALUTE E DEVO RIVOLGERMI ALTROVE
LI MORTI VOSTRI....

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 17.01.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roba da matti!
Invece di chiudersi dentro l'ambascata italiana a ‎Nuova Delhi e fare, da brava ex radicale, lo sciopero della fame e della sete e tornare indietro sullo stesso aereo con i marò, la Bonino in questi giorni si vanta di gestire il transito di 560 TONNELLATE di armi chimiche siriane nel porto di Gioia Tauro.
Roba da matti!

Augusto Bellini, Roma Commentatore certificato 17.01.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOGLIA DI CAMBIAMENTO

Un sindaco in cerca di successo vuole modificare la legge elettorale insieme ad un condannato in via definitiva e riformare la nazione.
???????

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 17.01.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' inutile che proponiamo vari sistemi per le elezioni.
Renzi (presunta sinistra) si allea con Berlusca (presunta destra), scarta Letta e Alfano, in sieme decideranno quale sistema adottare , decideranno con quale metodo metterla in . . . . agli Italiani per i prossimi anni.

A quei due interessa solo fare ancora qualche anno di buon saccheggio, poi sono . . . . nostri.

Noi continuiamo a blaterare e a pingerci a dosso , è quello che meritiamo .
Abbiamo fior di onorevoli, superiori ad ogni più ottimistica previsione, che vadano in TV (possibilmente gestita direttamente dal movimento).
Questa è l'ultima speranza per cambiare le cose, in caso contrario restimo a far casino all'opposizione risolvendo poco.

Più grinta e spregiudicatezza, in filo di azzardo non fa male.

SERVE UNA ***** TV ***** DEL MOVIMENTO, è l'ultima speranza per raggiungere tutti.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato 17.01.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

BUONGIORNO AL BLOG

ALLE ELEZINI ALLE ELEZIONI

VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*
VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*VOTAM5S*

saluti a tutti anche allo staff

da nessun copy
prossimo elettore ✩ ✩ ✩ ✩ ✩

nessun copy 17.01.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe devi essere martellante per andare al voto a maggio anche per le politiche, questi esseri compreso renzi che ha strobazzato prima di essere nominato segretario del PD che saremmo dovuti andare a votare con le europee anche con il Proporzionale, adesso si è già addomesticato e parla del 2015, Ti consiglio di prendere un'altra iniziativa e cioè quella di fare ricorsdo alla consulkta per ogni legge promozssa da questo parlamento incostituzionale quindi ogni legge può essere impugnata perchè non legittimata da un parlamento valido. Vai beppe non farti sopravvanzare dalla lega sulle iniziative anti questi politicanti.

giancarlo busso 17.01.14 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito,
la LONTRA aveva interesse al 118 in quanto post parto le bruciava la f....

WMV5* 17.01.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento

A
MANTOVABANCA 1896 CREDITO COOPERATIVO ASOLA
p.c. Banca d’Italia
e p.c.Curatore fallimentare Avv.Pagani
al Giudice Fallimentare


Si sono rivolti alla nostra associazione, Signori BAETTA SOCI DELLA FALLITA MA.PA SNC di Bozzolo.
Risulta dalla documentazione esibita, che la banca destinataria della presente, ha applicato interessi superiori al tasso soglia e pertanto usurari!
Risulta altresì che la BANCA era a conoscenza della suddetta situazione, in quanto il legale dei Baetta, in data 22 ottobre 2013 a mezzo raccomandata a.r.ha chiesto alla banca la restituzione delle somme illegittimamente/illecitamente trattenute!

La banca, per tutta risposta ha depositato una istanza di fallimento che in tempi record è stato dichiarato!

Ora ,dalla perizia redatta da uno societa’di Ortona, la BANCA RISULTA DEBITRICE DEI BAETTA PER 117.955,52.
In presenza della suddetta situazione,la banca ha reiterato il reato di usura ed integrato quello di estorsione, senza considerare il danno IRREVERSIBILE arrecato alla azienda che stava rientrando nella normale attività economica.

Premesso che il curatore, nella sua qualita’di pubblico ufficiale,ha l’obbligo della trasmissione del fascicolo alla Procura della Repubblica, i Baetta depositano oggi stesso querela per usura,estorsione chiedendo ,ai sensi del Decreto 231,la chiusura della Banca per il periodo necessario alle indagini:

si ha motivo di ritenere che i conti IN ESSERE PRESSO LA BANCA siano tutti nella stessa situazione e se si fa chiudere una caffetteria perché non ha emesso uno scontrino, ben più grave è per una banca avere praticato interessi usurari e avere chiesto il fallimento della vittima.

Si precisa che gli esperti della nostra associazione stanno verificando i conti con altro tipo di verifica denominata “linea capitale”che tiene conto di ogni movimento del conto, comprese le valute differite e la suddetta verifica genera un saldo a favore dei BAETTA, superiore a quello dell’elaborato peritale che ha esaminat

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 17.01.14 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cioè, diomaledetto, cosa sipensava si dicesse la troia in parlamento? Si sono colpevole?

Non si capisce perchè perdiamo ancora tempo!!!!!!

Fanculo va

Ale 69 Commentatore certificato 17.01.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

De Girolamo!!restituisci lo stipendio !!

nando c., pr Commentatore certificato 17.01.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

***************************************************
Che grande bellezza lo sdoganamento di Renzie emulo di Fonzie, attribuendo a questa serie televisiva grande seguito;

Il prossimo sara' emulo di Hallo Spank?
Ah scusate quello gia' c'e' stato...
***************************************************

WMV5* 17.01.14 10:08| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - ”Chiamparino Settepoltrone”, questo il titolo dell’editoriale a firma di Marco Travaglio sulle pagine del Fatto Quotidiano del 14 gennaio:


Dunque, sempreché il centrodestra non riesca a resuscitare Cavour o Giolitti o Einaudi (che peraltro difficilmente accetterebbero di mischiarsi a questa banda), Sergio Chiamparino sarà il prossimo presidente della Regione Piemonte. Le elezioni saranno una pura formalità, così come le eventuali primarie del Pd (che probabilmente non si faranno, in barba allo statuto): nessun rivale interno può vantare la sua notorietà, la sua rete di potere e la stampa genuflessa ai suoi piedi.

Aggiungo anche la magistratura di Torino è genuflessa ai suoi piedi. Ma questo al popolo piemontese non interessa.
Fassino ha avuto guai simili al Cota ma per la magistratura questo non conta.
Per la Bresso che dovrebbe essere perseguita per i danni causati dalla sua scellerata gestione vale l'ignoranza. Già perché quando ha ipotecato la Regione da qui al 2036 i suoi uomini non conoscevano l'inglese per cui i giudici non li hanno ritenuti resposabili, ah quando si dice gli utili idioti!
per la cronaca la Regione ha stipulato anche un altro derivato: uno
swap di ammortamento. Un contratto, insomma, per cui il Piemonte versa
alle banche ogni sei mesi le rate che serviranno – nel 2036 – per
rimborsare l’intero debito da 1,8 miliardi. Alla fine, il debito sarà
più che triplicato. Insomma, una spada di Damocle miliardaria che pende
sulla testa di tutti i piemontesi.
Poi la Bresso pizzicata come il Cota nelle spese pazze ha potuto parlare con i magistrati e far vedere la sua buona fede!
Che schifo!

eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a casa tutti

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 17.01.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente vorrei tanto capire chi vota PD e lo stomaco...se ne ha ancora uno...che ha per digerire lo schifo che ha sotto gli occhi.
Il suo caro votato, alle cosiddette primarie, segretario di partito Renzie che scodinzola con un pluri-pregiudicato e condannato evasore fiscale ecc. ecc. quale effetto gli fa?
Cos'hanno da dire gli "onest’uomini” elettori del PD al riguardo?
Forse la verità è che tutta la classe "patrizia", ossia quella grande massa di nullafacenti strapiena di privilegi a cominciare dagli "uffici di stato", più altra stirpe di affaristi, disonesti, faccendieri...insomma chi più ne più ne metta di gentaglia e gentucola che tanto abbonda nel nostro disgraziato ormai paesucolo d’avanspettacolo sostiene la "coppia più brutta del mondo".
Purtroppo, affinchè le cose cambino in un paese in totale corto circuito, esattamente come la Grecia, bisogna aspettare che avvenga un forte CHOC, presumibilmente partendo dal crollo verticale dell'economia visto che prossimamente i conti risulteranno in profondo rosso vista la disoccupazione e i fallimenti a catena delle piccole e medie imprese. Da qui viene il legittimo dubbio che le due "cinciallegre" sappiano bene e in anticipo quale uragano si prefigura all'orizzonte e si dimenano come ochette per correre alle scialuppe di salvataggio, tradotto, alle elezioni anticipate.
Vedremo alle prossime votazioni a cosa sono orami disposti i tanti connazionali onesti e disperati: innanzitutto se dare credito alle balle quotidiane, alla realtà distorta dei telegiornali di regime. Poi, se assegnare la nave in mano ad un branco di pirati pronti a svendersi pezzi della stessa nave finchè non rimanga che un relitto alla deriva...
L’ALTERNATIVA VALIDA è quella optare per un tentativo di salvataggio dando il timone a chi, almeno, tenterà di portare in salvo il salvabile, equipaggio compreso, ossia al M5S.

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 17.01.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno blog! risolto il problema di Paolo? speriamo di si perchè i cloni mi disturbano; rendono questo mezzo insicuro e tendono a fargli perdere il suo valore.
Tutti bene? mi auguro di sì. Un saluto a tutti!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 17.01.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rilancio questo post perchè è uno scandolo quello che è accaduto. Che i portavoce del M5S in Parlamento facciano sentire la propria voce e quella indignata degli italiani!

Qualche giorno fa, il 7 gennaio, su Libero, Franco Bechis ha rivelato che i dirigenti della Presidenza del Consiglio (un ufficio con centinaia di dipendenti) si sono dati aumenti del 30% negli ultimi due anni, anni in cui gli altri italiani hanno visto diminuire le paghe o non riceverle più). Ben 54 dirigenti che nel novembre 2011 prendevano 140-150 mila euro annui , nel novembre 2013, ne percepiscono 180-200 mila e passa. E siccome sono 54, costano a coi contribuenti praticamente 10 milioni l’anno; senza contare i dirigenti di seconda fascia, passati da 73 a 88 mila euro annui. E non oso pensare alla quantità di dipendenti che un così gran numero di dirigenti deve avere sotto di sé: tutto nella sola presidenza del Consiglio.

Luca M. Commentatore certificato 17.01.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi rendo conto di essere monotono.
Ma seppure si andasse al voto con una legge elettorale "presumibilmente" d'aspetto più costituzionale, più democratico.... cosa impedirebbe agli indagati, ai condannati, ai collusi, ai corrotti, a tutti quelli che siedono suigli scranni, di continuare a usarne per il proprio lurido scopo.
Ditemelo.
Non lo capisco.
Ditemi quanto, cosa manchi, per cacciarli via dal parlamento.
Spiegatemi perché dovrei scegliere ora come farmi fottere in un modo piuttosto che in un altro, quando sarebbe ora di fottere loro.
BLOG!!!! Perché ti sei trasformato in un'accolita di CLONI e di BANNATORI e non sei più quella fucina di proposte intelligenti, di confronto leale, anche con chi esprime pareri contrari ma che, se qui sopra si affaccia, evidentemente cerca di capire, proporre sapere....

Questo mio non è ancora un ultimo saluto, Blog, ma manca poco... pochissimo, ed io quassù ci avevo trovato una fonte inesauribile di speranza e convinzione.
Non è così il MoVimento... non lo è più, Blog, tu ora sei DIVERSO!!

Marcello M., roma Commentatore certificato 17.01.14 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://fbexternal-a.akamaihd.net/safe_image.php?d=AQBa_vKWT9LvxGl9&w=398&h=208&url=http%3A%2F%2Fwww.gazzettagiallorossa.it%2Fwp-content%2Fuploads%2F2014%2F01%2Fsciarpa.jpg&cfs=1

dedicata ar mejo der blog................

Her General Paoloest

Er Caciara ....... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://webtv.camera.it/home


comincia alla camera la vergogna!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo vogliamo dire che e' Renzi? uno eletto segretario del PD dai non icritti,ma da gente mandata dai soliti poteri forti e corruttori e ci aspettiamo da costui che faccia qualcosa per gli italiani?Dira' come gli altri di aspettare che sistema tutto lui....aspetta e spera che poi s'avvera cantava Arbore

romano 17.01.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Qualche tempo fa volevano salvare questo Governo, ora vogliono andare alle elezioni.
Quello che mi fa più impressione è la devozione verso questi personaggi mefistolici, anzi, surreali, da parte dei loro adepti da telecomando dipendenza: non c'è possibilità di confronto: solo dedizione incondizionata,sempre e comunque. Tutta la cricca dei: morte tua veta mea. Misera Italia senza lode e senza inganno...senza speranza!

Alessandra Mammola Commentatore certificato 17.01.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento

scusate ma perchè vattimo non può essere candidato alle europee 5 stelle?
se non è iscritto ad altri partiti e percorre l'iter di candidatura come tutti gli altri, perchè no?
a proposito, gli altri come verranno scelti?
come per le politiche?

grazie

Roberto1974 Rossi (kagiuro) Commentatore certificato 17.01.14 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno mi sa spiegare come mai - a distanza di molti mesi dalla sentenza dei giudici - il reo Berlusconi non ha fatto nè un giorno di carcere nè un giorno di affidamento ai servizi sociali? E' proprio vero che in Italia la legge è uguale per tutti!

Luca M. Commentatore certificato 17.01.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10201527786944257&set=a.1246286805002.2034198.1464378393&type=1

Er Caciara ....... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Renzi onnipresente

Tutti i giorni, come l' ultimo Berlusca.
Tecnica per farlo fuori?
Davanti ad opinione pubblica almeno...

Chiaramente parlando troppo si finisce a dire cazzate, poi usate contro di te.

Forse avrebbe bisogno di un aiutino...
I Dottor Sottile sanno bene come gestire il vero potere...

Fabrizio Salvini 17.01.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ottima l'idea della consultazione online.
Beppe, però io non sono d'accordo su metodo decisione finale.
Lo slogan 1 vale 1 è da rivedere.
Il M5S siete tu e Casaleggio.
Voi dovete decidere la linea politica. A me non va bene (per ora ci sto al 100%) che non ci sia un capo o un organo che decida.
Senza un capo non si va da nessuna parte. Si sbanda.
Se fossimo in 4, 5 o 10 forse si potrebbe fare. Ma siamo milioni. Pochi o tanti ma milioni. O decine di migliaia se si guarda agli iscritti.
Decide tu con Casaleggio, Beppe. E chi lo vuole ti segue. Chi no, no.
E butta fuori i dissidenti.
Voglio un capo. Un comandante che applichi una strategia e una tattica a seconda dei momenti.
La base è il programma. Per il resto me lo devi dire tu come vuoi che mi comporti politicamente.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Azz...

http://youtu.be/yMLxmZ22eJA

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 09:52| 
 |
Rispondi al commento

De Girolamo Pdl coniugata con Boccia Pd.Di quale partito volete che facciano gli interessi? Di quello della "famigghia" naturalmente...

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 17.01.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

«Legge elettorale seria, via Senato e Province, cambiare le Regioni. Mi hanno votato per questo. Molti cercano di frenare ma io non mollo». Questo il Renzi di poche ore fa. Sembra un programma molto innovativo.

Giorgio J. Commentatore certificato 17.01.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A. Lucillo: ".....avanti di questo passo tra non molto essere bianco,
.................uomo, europeo, regolare nel Paese in cui sei,
.................eterosessuale, cattolico (nel caso credente) porterà
.................alla fucilazione istantanea con accusa di razzismo,
.................omofobia e varie altre aggravanti"...............................


Signor Antonio Lucillo,

viviamo in tempi distintamente contrassegnati dal ribaltamento dei valori, dove la verità diventa prima relativa per poi diventare definitivamente menzogna. Dove se ci si appella alla moralità, si diviene immediatamente promossi a "moralizzatori del cazzo", dove se chiami moglie tua moglie, vieni subito considerato un pericolosissimo discriminatore sessuale. E se uno si azzarda di parlare di Giustizia, il meglio che possa capitargli è di essere bollato "giustizialista", nella nuova dispregiativa accezione.

Raccapricciante è osservare come questo inverosimile capovolgimento di valori viene sistematicamente realizzato con una martellante propaganda. Oggi, se si ha accesso alla propaganda, si diventa padroni di un pezzo - o pezzettino - dell'Umanità. Una volta si diventava proprietari di interi popoli attraverso la conquista militare, oggi basta essere capaci di propagandare la qualsivoglia e si diventa proprietari di un certo numero di persone come se fossero mandrie animali.

La manipolazione scientifica delle menti Umane è diventata una vera e propria arma di conquista. Si tratta di un fenomeno estremamente inquietante, soprattutto quando ci si domanda a quale scenario finale ci possa condurre.

Personalmente, particolarmente sensibile come mi ritrovo ad essere per decreto di madre Natura, non passa giorno che non venga profondamente turbato dall'osservazione di questo inquietante fenomeno e dalla conseguenziale speculazione dei suoi possibili sviluppi.

Amo la Vita e detesto la morte, ma a volte - di fronte a questo fenomeno e i suoi sviluppi, mi appare come un atto caritatevole di Dio!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 17.01.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella castrazione immonda
ci saranno i prelievi forzosi
dai conti bancari

nella tensione totalitaria
le mani carnute dello sterminio
strangoleranno senza pieta'

l'umanita' chiusa nelle celle
dei lager del debito costruito
dalla dittatura monetaria

senza speranza i sacrifici
intrisi di sangue i tagli scellerati
dell'istruzione sanita' trasporti

nella genuflessione questuante
il fiscal compat e' nutrimento
per usurai abbeveramento disumano

esseri che campano di tangente
con imposte dedite alla distruzione
nella follia generale di legge fuorilegge

la mercificazione bagnata di mortificazione
spuntera' nelle aurore degli inferi
nell'esaltazione dell'imbroglio generale

mentre milioni di nuovi disoccupati
nelle albe illuminate dai carnefici
gireranno a vuoto nei meandri dell'illusione...

Arzano 17 gennaio 2014

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 17.01.14 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto l'articolo sul fatto 16/1 di Scanzi a proposito di legge elettorale e trovo che ha ragione. Di seguito riporto la chiusura del suo articolo:"Il rischio, per M5S, è quello di discutere lodevolmente dei massimi sistemi, mentre però gli altri scrivono senza perder tempo e concretamente le nuove regole. Regole che, va da sé, avrebbero per primo obiettivo quello di estromettere proprio la forza che ha il merito di restare trasversalmente antipatica tanto ai caimani di “sinistra” quanto a quelli di centro o destra."

ruggero del favero 17.01.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa, il 7 gennaio, su Libero, Franco Bechis ha rivelato che i dirigenti della Presidenza del Consiglio (un ufficio con centinaia di dipendenti) si sono dati aumenti del 30% negli ultimi due anni, anni in cui gli altri italiani hanno visto diminuire le paghe o non riceverle più). Ben 54 dirigenti che nel novembre 2011 prendevano 140-150 mila euro annui , nel novembre 2013, ne percepiscono 180-200 mila e passa. E siccome sono 54, costano a coi contribuenti praticamente 10 milioni l’anno; senza contare i dirigenti di seconda fascia, passati da 73 a 88 mila euro annui. E non oso pensare alla quantità di dipendenti che un così gran numero di dirigenti deve avere sotto di sé: tutto nella sola presidenza del Consiglio.

Ebbene: un ingenuo poteva aspettarsi una risposta dal presidente del Consiglio attuale, tale Letta. Una promessa di correre a ridurre quegli aumenti fastosi e del tutto ingiustificati. Di rimediare alla spesa scandalosa. Macché. Niente. Silenzio. E impunito.

Perché impunità? Ma perché gli italiani non hanno inscenato manifestazioni contro questo scandalo?

eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici di vecchia data senza laurea, ex fidanzati, vecchi assistenti universitari del marito, generali indagati per l’inchiesta P4, politici del Pd trombati alle elezioni: sono una dozzina i contratti che il ministro Nunzia De Girolamo ha fatto avere al ministero delle Politiche agricole, tutti incarichi finiti al gruppo di collaboratori di Benevento o ad alcuni fedelissimi di Francesco Boccia, deputato Pd consorte della De Girolamo e intimo del Enrico Letta.

“L’Espresso” ha ricostruito una rete di clientele e di raccomandazioni che disegna il sistema di potere della coppia delle larghe intese De Girolamo-Boccia, fondato sull’asse Benevento-Puglia.

Ma la De Girolamo non è neppure indagata!!
Questi giudici mi fanno pena sono solo capaci di aumentarsi lo stipendio.

eleonora . Commentatore certificato 17.01.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

VIA DALL’ITALIA
I partiti sono associazioni a delinquere che hanno deviato la gran parte della ricchezza italiana nelle loro casse. Alcuni forti gruppi politici non hanno esitato a fare compromessi ed affari con le mafie. ELEZIONI SUBITO. Cacciamo via gli oppressori della libertà.

Giuseppe C. Budetta 17.01.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

buondì!

dopo lalla, paolo.

ermafrodito?

:)

non pensavo di essere al livello della lalla!
contento comunque:)))


paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una grande occasione solo per il duo Grillusconi ma il PD una bella pernacchia gli fara' a tutti e due (ancora 5 o 6 mesi e i grillusconi spariscono, peppe pereppeppe peppe pereppeppe)

Riccardo Bufalini 17.01.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premessa:
Siamo sicuri che tutti i "grillini", ex elettori del Pd e del Pdl non si lascino incantare dal nuovo "collante" della Casta Renzi?Chi è Renzi per dover prendere in mano il problema della legge elettorale, e chiamare ai suoi piedi tutte le forze politiche del parlamento? per poi dire la solita cavolata a tutta l'Italia, e cioè che i "grillini" si tirano fuori ai problemi italiani? E' possiblile che 5Stelle con i consensi che possiede, agli occhi di tutti debba fare la parte del sacco da pugile, e tacere!?Perchè non si rende più visibile con i mass media per ribattere alle diffamazioni continue di giornalisti e politicanti?Ormai siamo in campagna elettorale può farlo!!Se non lo fa è possibile che tutti gli ex Pd e Pdl ritornino all'ovile.Non ho capito la strategia di 5Stelle in campagna elettorale....ormai si sa gli avversari pur di eliminare Grillo sono disposti ad unire la dx con la sx.Questo è il problema principale che 5Stelle deve risolvere per entrare veramente dentro le case della maggioranza degli italiani!!!

renato floris, capoterra Commentatore certificato 17.01.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Baffone
IL MESSIA DEL PD RESUSCITA LAZZARONE
Era già pronto per il museo delle cere nel quale avrebbe potuto entrare senza ulteriori trattamenti vista l’abbondanza di silicone, politicamente allo sbando, condannato, fuori dal Senato, incandidabile dentro i confini e impresentabile fuori. Ma ancora una volta una mano soccorrevole si è levata dalla presunta opposizione a salvarlo e a rimetterlo in gioco, quella di Renzi che sfida le ultime residue pruderie del Pd pur di arrivare a un accordo sul sistema elettorale proprio con l’uomo che fece il Porcellum.
Forse perché l’intenzione vera è di trovare un modo per riproporre nella sostanza le idee guida di Calderoli: fare del voto uno strumento di oligarchia e di “contenimento” dell’elettorato attraverso un meccanismo blindato di alternanza solo formale e a liste bloccate senza le quali questo sistema politico corrotto e auto referente esploderebbe. L’idea di ricevere il Cavaliere nella sede stessa del Pd, al Nazareno che ben si addice alle resurrezioni, non è dunque una provocazione, ma una sorta di manifesto politico: da una parte dice che Renzi si fida molto di più del Condannato che non di Letta e di Alfano, dall’altra rende noto a tutti che vuole una legge elettorale che non sia disegnata per dare spazio anche alle formazioni minori, ma orientata a un bipolarismo assoluto nel quale ogni gioco è possibile e che alla fine esime dall’obbligo di avere delle idee politiche, potendo sopravvivere in quella bolla mediatica – che gli appartiene come è appartenuta al Cavaliere – del giorno per giorno

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

La rete affaristica in Puglia della coppia Boccia- De Girolamo
Le losche intese entrano in famiglia
Mai esempio migliore di questi partiti!

Il renziano Faraone indagato per peculato in Sicilia
Se il buongiorno si vede dal mattino...
Come si dice sempre: "In Sicilia si vede per primo quello che poi si vedrà in tutta Italia!"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento

la mia idea in merito
- PROPORZIONALE CORRETTO CON PREMIO MAGGIORANZA (10-15% così sarebbero rappresentate equamente le varie parti, ma con un premio per il 1°arrivato in modo da creare una certa stabilità).
- VOTO DI PREFERENZA!
- NO LISTINI (no liste bloccate)
- MASSIMO 2 MANDATI
- SBARRAMENTO ALTO (5% o addirittura 7%). Più alto è e più è un vantaggio per la stabità
- NO COALIZIONI (le coalizioni sono il problema della stabilità e soprattutto sono un veicolo di opportunismo per partiti IPOCRITI e INCOERENTI che salgono sui carrozzoni per poi passar di parte in base ai propri vantaggi ... vedi lega, FdI, Sel)
- REVISIONE DIVISIONE SEGGI SENATO (ora esistono quei "premi" regionali che creano solo casini) ... anzi, VIA IL SENATO e si farebbe prima
- NO A INDAGATI, PREGIUDICATI, ECC...
- NO A CHI HA AVUTO IN PASSATO CONDANNE (occorre fedina penale totalmente pulita)
- DIVIETO AI CANDIDATI A COMPARIRE IN PIU'LISTE LOCALI (non gli stessi nomi in tutte le regioni!)
- NO A DOPPI INCARICHI (es. chi viene eletto non può essere anche sindaco, consigliere o amministratore locale. Una persona deve fare bene il proprio incarico e dedicare il proprio tempo ad esso... ma non potrà mai farne bene più di uno!)
- SOGLIA DI ACCUMULO STIPENDI (e accumuli pensionistici) PER CHI HA PIU' INCARICHI PUBBLICI
- VINCOLO DI MANDATO (un candidato si propone con un programma di gruppo/partito. Se il candidato cambia gruppo DEVE DIMETTERSI perchè facendo così non rispetterebbe più la volontà degli elettori)
- NO AL GRUPPO MISTO IN PARLAMENTO (di conseguenza a quanto sopra, visto che il gruppo misto molte volte è il "riciclo" di trombati e furbacchioni)
- SOSPENSIONE DALL'ATTIVITA' PARLAMENTARE per chi ha procedimenti giudiziari in corso durante la legislazione (solo nel caso di assoluzione, si può tornare al proprio posto).

SE POSSIBILE INSERITE QUANTO PRIMA NEL BLOG O NEL SITO ALTRE INFORMATIVE PER CONOSCERE LE LEGGI ELETTORALI E FACCIAMO AL PIU' PRESTO LE CONSULTAZIONI!!!

niko d. Commentatore certificato 17.01.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.

oggi avremo l'ennesima prova della coglionaggine degli italiani, del cfatto che noi del M5S purtroppo urliamo al vento e fino a quando non andremo in TV non serviamo ad un emerito cazzo.

Il caso De Grolamo.
Prima ne invocano un passo indietro, le dimissioni, poi, dopo av erla ascoltata, la appluderanno e la faranno pure martire.

Italini coglioni meritate di morir di fame

Ale 69 Commentatore certificato 17.01.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

A59C
Avanti tutta Renzi…Non mollare…forse finalmente il PD sparirà

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

@ paolo est. (punto)

E' vero, proprio nella sostanza dimostri di non essere il Paolo che conosciamo.
Devi studiarlo di più, ma non ti sarà facile con la testa piccina che c'hai

Ciao cloneeeee!

(forse potresti impiegare meglio il tuo tempo, come si dice...NON E' MAI TROPPO TARDI!)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.01.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

De Girolamo e consorte, Mastella e consorte, storie vere.
E poi, questi preti spogliati del PD accusano di parentopoli gli altri partiti.
Hanno la faccia come il culo.

john f. Commentatore certificato 17.01.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno Blog e buon giorno stelline!
Giornata pessima piove in continuazione da ieri pomeriggio.
Allerta 2 speriamo si tratti solo di un provvedimento solo cautelativo!
Mi vien da ridere sul caso De Girolamo.
Dovere di un cittadino se vede una persona commettere un reato comunicarlo all'autorità.
La Magistratura ha già le intercettazioni e le ha già rese pubbliche.
Ora ditemi cosa deve chiarire in Parlamento?
Vergogna sopratutto perchè si tratta di un politico di nuova generazione.
Questo è il nuovo che avanza!
★★★★★ ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 09:13| 
 |
Rispondi al commento

alle elezioni! alle elezioni!
si ma che delusione, la prossima volta, piuttosto voto forza nuova!


concordo nell'anticipare le votazioni online sulla legge elettorale.
BISOGNA FARE PRIMA POSSIBILE

NON POSSIAMO ATTENDERE CHE GLI ALTRI SI METTANO D'ACCORDO!
Proponiamo la nostra proposta prima!!!

SOLO GIOCANDO D'ANTICIPO SI METTONO IN CRISI GLI AVVERSARI.

Beppe, fai partire la consultazione entro il mese!!

niko d. Commentatore certificato 17.01.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Ora lo hanno apertamente dichiarato.
"O si cambia passo o saremo spazzati via", qualcuno ha sentenziato. Oggi si aggiunge anche che "non c'è più tempo" (peccato la scrittura non metta in risalto la tipica cadenza dialettale della parola "tempo"): altrimenti "saremo spazzati via". Non dice da chi.
Ma le frasi spiegano apertamente; lo "spazzati via" significa "perdiamo la poltrona".
Non gliene frega niente del paese, dei suicidi, del disastro economico che hanno creato, gli interessa fare qualcosa perchè, finalmente, c'è qualcuno che non è sceso a compromessi. E chi ancora si chiede cosa ha fatto il M5* fino ad oggi, questa è una delle tante cose fatte.
Devono fare qualcosa per mantenere i privilegi (non per il bene della collettività), ora ce lo dicono apertamente, e si spera che coloro che li hanno votato capiscano chi sono veramente costoro.

Gian A Commentatore certificato 17.01.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Der Spiegel ha intervistato Schiavone:
nelle sue dichiarazioni ha affermato che a secretare le sue rivelazioni sia stato l'allora ministro dell'interno Napolitano.
Mo'come ne usciamo? seppelliamo tutto come allora?

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Da ieri il Clone di Paolo est imperversa!
E' nella sostanza che dimostra di non essere il vero Paolo!
Non vi dico come si riconosce altrimenti provvede a modificarsi.
Ieri ad esempio ha provveduto a mettersi il "puntino".
Ciao cloneeeee!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S ha dimostrato che la "democrazia diretta" SI PUO' FARE !!

Questa autentica RIVOLUZIONE politica non potranno più fermarla !

La stessa Svizzera che finora è stata la Nazione che più si è "avvicinata" ad una forma spinta di DEMOCRAZIA, con i REFERENDUM validi COMUNUE, indipendentemente dal numero dei votanti, prima o dopo, adotterà la "democrazia diretta" usata dal M5S. Siamo alle soglie di una vera RIVOLUZIONE !!!
GIUSTA,CIVILE,PACIFICA e DEMOCRATICA.
Leggiamo, studiamo e "confrontiamoci", con la Carta Costituzionale della Svizzera, reperibile su Internet e probabilmente troveremo degli "spunti" per il FUTURO POLITICO ISTITUZIONALE dell'Italia e dell'Europa.
E' proprio vero, la politica sta diventando sempre più INTERESSANTE per TUTTI. Per coloro che sono direttamente coinvolti in quanto iscritti, ma anche per i semplici simpatizzanti.

vincenzo matteucci 17.01.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Letta risposde a Renzi Happy days:
ABBIAMO FATTO BENE!

ahahahah
ma per favore......
fin'ora, diciamolo, abbiamo scherzato!
ora, toglietevi di mezzo e fateci lavorare
i siparietti fateveli a casa vostra!

alnair g., roma Commentatore certificato 17.01.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo che il sotterfugio di parlare di elezioni e sistema elettorale sia un espediente che ormai in tanti hanno capito sia una balla che serve per non affrontare i veri problemi che sono per loro irrisolvibili,posto che siano coscienti della gravità in cui versa il paese. La realtà vera è che non hanno nessuna intenzione di cambiare la legge elettorale, tanto meno di andare ad elezioni, il nanetto e il Renzie; malgrado i presunti sondaggi, per loro confortanti, sanno che le cose non andranno come predicono, appunto, i sondaggi da loro stessi commissionati. Un solo idiota lobotomizzante non bastava più, il Nano,e ne hanno aggiunto un altro, più giovane, ma con caratteristiche affini al primo: Renzie. Un'accoppiata davvero irresistibile per lobotomizzati e teledipendenti.

Francesco L. Commentatore certificato 17.01.14 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma come?
-Renzi dice che vuole privatizzare tutti i beni comuni, anche l'acqua, fregandosene del referendum
-che vuole annientare lo stato sociale (dunque anche gli aiuti ai più poveri, i ticket, la sanità pubblica, le pensioni al minimo...)
-che vuole abolire l'articolo 18 e le leggi di tutela del lavoro e gli piace il sistema Marchionne
-che vuole azzerare i sindacati con un contratto unico del tipo delle corporazioni
fas cis te
-che vuole rovesciare il sistema parlamentare per un presidenzialismo forte che in un sistema senza contrappesi come l'Italia porterebbe a un nuovo peronismo
-che vuole addirittura fare un cimitero per gli aborti e togliere le pensioni alle vedove?
-che intende distruggere il Pd

..e voi pure lo votate??????
E' una cosa che se non la vedessi non ci crederei!!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON POSSIAMO lasciare l'iniziativa a BERLUSCONI.
CASALEGGIO FAI VOTARE LA NOSTRA PROPOSTA IN QUESTI GIORBI E PARLA CON RENZI

NON facciamo i Pirla di far rientrare in gioco Berlusconi!
AScegliamo il sistema (io vorrei UNINOMINALE maggioritario, possibilmente doppio turno di COLLEGIO NON DI COALIZIONE)

Massimiliano Barontini, Garbagnate Milanese Commentatore certificato 17.01.14 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Commenti sulla proposta di legge elettorale del M5S
Commenti di Alfred Canonico alla "Proposta di legge elettorale del M5S". Esaminando con attenzione la proposta del M5S non si può che dedurre che impedirebbe sicuramente a moltissima gente di esprimere delle preferenze, vista la complicazione della scheda e delle regole da seguire e che porterebbe ad un rallentamento delle operazioni di votazione e di scrutinio con probabili continue discussioni sulla validità del voto. Oltretutto chiedo a chi ha proposto questa legge e a chi la sostiene, magari senza averla letta, se questo sistema elettorale garantisce la governabilità o assomiglia a un proporzionale che crea solo ingovernabilità. Venendo nei dettagli: Vorrei cercare di essere il più obiettivo possibile senza pregiudizi. Beppe Grillo invita a discutere la proposta del M5S sulla legge elettorale. Qualsiasi legge elettorale già utilizzata in Italia o in altri stati è molto complicata da leggere, ci sono calcoli, articoli e commi a volte assai complessi. Solo chi ha molta, ma molta pazienza e voglia di concentrarsi parecchio può riuscire a leggere completamente e comprendere una legge elettorale e poi discuterla e confrontarla con le altre. Per cui chiedere agli elettori di esprimersi su una proposta di legge elettorale è tempo perso. Non resta che scegliere fidandosi della sintesi di coloro che fanno le proposte. Il sottoscritto da "bravo" matematico e con un'esperienza di statuti e regolamenti comunali ha letto accuratamente la proposta del M5S e ritiene di poter fare le seguenti osservazioni: 1°: Molti elettori troverebbero complicatissimo votare con il tipo di scheda proposto dal M5S, in quanto se, oltre al voto di lista, uno vuole dare delle preferenze, deve prima "votare" quale candidato escludere, cosa mai avvenuta in Italia e di cui non si capisce il motivo. Poi in base al numero delle esclusioni votate, l'elettore può

Alfred Canonico 17.01.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ED ECCO IL "NUOVO" CHE AVANZA...


La denuncia giunge da Roberto Benedetti, Segretario Provinciale per Trieste di UGL Credito

Stupore ed amarezza, questo è ciò che esprime l'UGL di Trieste, a seguito della notizia della consulenza a carattere permanente confermata al dottor Cavazzoni, dirigente ai tributi di Esatto: duemila euro lordi al mese per un giorno alla settimana di lavoro, del quale evidentemente non si poteva fare a meno.

Stupore, perchè ciò accade nonostante la grave situazione di disagio vissuta dai lavoratori in stato di agitazione dal dicembre scorso, sfociato poi nello sciopero del 7 gennaio, per la mancata erogazione del premio di produttività 2012 e al mancato riconoscimento degli aumenti retributivi e degli scatti di anzianità, assieme al non accoglimento delle richieste di ampliamento dell'orario di lavoro degli impiegati part-time.

Amarezza, perchè, come riportano gli organi di stampa, il dottor Cavazzoni sarebbe già stato costretto a dare le dimissioni nel 2012, proprio per evitare guai giudiziari provocati dal mancato pagamento da parte sua di quasi seimila euro di multe inevase, certamente non un buon biglietto da visita per chi si occupa di tributi, e per un premio di altri cinquemila euro che il dirigente si sarebbe autoassegnato per ferie non godute.

«L'indignazione dei lavoratori di Esatto è evidente - afferma Roberto Benedetti, Segretario Provinciale per Trieste di UGL Credito -. Non si possono infatti lasciare inascoltate richieste sacrosante, preferendo invece consulenze impensabili in un grave momento di crisi come questo: non si arriva da nessuna parte chiedendo continui sacrifici ai lavoratori mentre si spendono cifre importantissime per un'attività lavorativa di appena quattro giorni al mese».

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.01.14 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog e caffè a 5 stelle qui!!!vediamo come salveranno la de girolamo....ahahahahah

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.01.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Davanti a quello che accade e a milioni di persone, del Pd, del Pdl, della Lega, imbolsite che accettano di tutto, non c'è limite allo sbigottimento

Si dovrebbe invocare il reato di 'circonvenzione di incapaci di intendere e di volere' davanti al Tribunale dell'Aia

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Se il Sud è rimasto indietro, di chi è la colpa: dei meridionali o dei settentrionali? La domanda così posta sembra brutale, se non fuorviante. Tuttavia, considerando la annosa e famosa «questione meridionale» e seguendone polemiche e dibattiti anche recenti - si vedano i libri di Pino Aprile o il testo della «premiata ditta» Stella e Rizzo Se muore il Sud ma anche gli ottimi saggi di Marco Demarco da Bassa Italia a Terronismo -, approfondendo la pubblicistica e la saggistica con solidi studi storiografici, alla fine ciò che resta è proprio questa domanda: colpa dei meridionali o dei settentrionali? Sono stati i meridionali a non saper crescere o sono stati i settentrionali che li hanno «sfruttati»? È esattamente questa domanda il motore che muove il bello e provocatorio saggio del giovane storico Emanuele Felice : Perché il Sud è rimasto indietro

La risposta, rigorosamente documentata dallo studioso che è originario dell'Abruzzo e insegna Storia dell'economia all'università di Barcellona, è netta: la responsabilità è del Sud che non può essere assolto né in sede storica né in campo civile e politico e, al contrario, deve prendere coscienza delle sue colpe per riscattarsi. Lo storico abruzzese è anche più puntuale e punta il dito sulle classi dirigenti meridionali che dall'Ottocento ai nostri giorni - quindi dal barone, al galantuomo, ai possidenti, ai mediatori politici di ieri oggi e domani - hanno lavorato per conservare le cose come stanno sfruttando, loro sì, la propria posizione di dominio sulla società meridionale. Anzi, le classi dirigenti meridionali sono bravissime nel creare una «narrazione» che le assolve e individua in altro - il Nord, la geografia, l'economia - il ritardo del Sud.

Antonio Lucillo Commentatore certificato 17.01.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saxolino
Tafazzi prossimo segretario del PD, per coerenza.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Francamente trovo inutile e assillante sentir ripetere "Beppe vai in TV,vai in TV e sputtanali"
...si,ma in quale TV..e nell'ipotesi pensiamo davvero che Beppe verrebbe accolto all'insegna del
" Prego signor Grillo,ci dica tutte le nefandezze che abbiamo compiuto,quanto siamo reggimoccolo della casta,quanto siamo diventati la peggiore informazione dell'Occidente,ci sputtani pure..la seguiremo nel massimo silenzio,con attenzione "
..MA VIA,PER FAVORE,bene che andasse i conduttori ed intervistatori la metterebbero in rissa con la quasi certezza che alla minima incertezza tutto si ritorcerebbe contro Beppe,la sua immagine e credibilita'...come ben diceva ieri sul Blog un noto commentatore 5S..MA NON CI E'ANCORA CHIARO CHE SIAMO IN TERRITORIO NEMICO ?..
Andiamo in TV..si,ma nella nostra TV,una TV 5 Stelle,che quella si sarebbe una cosa da costruire al piu'presto,lavoriamoci sopra e proponiamo qualcosa.

f.g-torino.

franco graziani 17.01.14 08:55| 
 
  • Currently 3.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Coso

L'uno contro l'altro per vivacizzare l'atmosfera del partito dei morti viventi

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento dello schierarsi di Vattimo con il M5S. Da vecchio comunista qual è, con esperienza pluridecennale con i radicali, i ds, il partito comunista italiano, idv e qualche lista civica, potrà portare anche in sede europea, nell'europarlamento, le istanze di integrazione degli extracomunitari e della libera circolazione di ogni cittadino sul pianeta. Posizione che il m5s ha dimostrato di condividere in toto (a parte grillo e casaleggio, ma conta la base non il vertici) con le ultime votazioni sul blog!

Vattimo: uno di noi!


A59C
Per Letta ora serve un nuovo inizio……
Fino adesso cosa avete fatto? La solita fine?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento


SEMPRE A DISTOGLIERE L'ATTENZIONE SU PROBLEMI DRAMMATICI E PARLARE SEMPRE DELLE LORO MERDE X NON SCOLLARSI DALLA POLTRONA (LEGGE ELETTORALI)

Vorrei capire perche' una nave piena di armi chimiche di distruzione di massa, sostanze chimiche letali, provenienti dalla Siria, si fermera' a Gioia Tauro dove queste armi verranno scaricate e ricaricate su un' altra nave (americana) che provvedera' a distruggerle e a scaricarle in acque internazionali (????)....quanti soldi intaschera' il nostro governo affamato per dare l'ok a questa operazione ? E poi...quali sarebbero queste " acque internazionali" ?....Non ci bastavano le terre dei fuochi ?
Paola

orlando g., torino Commentatore certificato 17.01.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Renzi parla di un fallimento del Pd che prosegue da 10 mesi.
E perché poi 10 mesi? Perché non comprende anche il periodo Monti-Fornero e gli indecenti voti "senza se e senza ma" che il Pd gli dette condizionatamente?
Se poi si deve parlare di fallimento della sx, perché non risalire a quel 6 gennaio del 1964 quando Berlusconi scese in campo, malgrado ci fosse una precisa legge dello stato che lo vietava essendo lui proprietario di giornali e televisioni? Era la legge n° 361 del 1957, che stabilisce appunto l’ineleggibilità di chi è titolare di concessioni statali, come sono quelle televisive. Dal 1957 ad oggi quella legge ha riposato in un cassetto, senza casi concreti a cui applicarla e né D'Alema, né Violante, né Veltroni, né Prodi, né Bersani hanno mai trovato modo di applicarla.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Gli uomini temono il pensiero più di qualsiasi cosa al mondo, più della rovina, più della morte stessa. Il pensiero è rivoluzionario e terribile. Il pensiero non guarda ai privilegi, alle istituzioni stabilite e alle abitudini confortevoli. Il pensiero è senza legge, indipendente dall'autorità, noncurante dell'approvata saggezza dell'età. Il pensiero può guardare nel fondo dell'abisso e non avere timore. Ma se il pensiero diventa proprietà di molti e non privilegio di pochi, dobbiamo finirla con la paura...

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E l'ultimo discorso che voglio sentir fare è che parlare del sistema elettorale è una perdita di tempo perché i problemi del Paese più gravi
Questo discorso è insensato. Appartiene a quella categoria di insulsi che Grillo bocciò come 'benaltristi', cioè quelli che, qualunque cosa di discuta dicono che "Si dovrebbe parlare di ben altro!", intendendo ipocritamente che sarebbe meglio "non discutere di niente!"
Sul sistema elettorale è in gioco la democrazia
Se l'Italia non avesse avuto una sconcezza come il porcellum, non avrebbe mantenuto al potere una classe di politici debosciati che non sarebbero mai usciti dalle scelte popolari, ma che sono stati attaccati alle poltrone in virtù delle scelte autoreferenziali di 6 capi di partito!!!!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Tanto è inutile che ti agiti
che sbraiti in questo modo
perchè là fuori, fuori di qui
hanno vinto sempre loro
Chi? Ma è la Storia che te lo dice
Spesso sono stati solo i ricchi
molto meno è capitato ai più poveri
alle volte sono emersi alcuni onesti
ma sono stati i malfattori
che hanno vinto sempre di più
In qualche caso s'è visto un condottiero
che però non è servito da esempio
Il potere di arrivar a gestire tanto
a troppa gente continua a far girar la testa
ed poi è sempre il popolo a dover pagare il conto
perchè alla resa dei conti, quelli veri
sempre uguale è stata la politica
che dal passato e fino ad oggi
ha portato mille nuove ingiustizie
Se ci pensi bene è sempre stato questo
nell'eterna commedia della vita
sono cambiati solo tanti attori
in questo grande e unico teatro
Dunque adesso fai una cosa saggia
incomincia a riflettere e riposa
quando il tuo momento sarà arrivato
preparati a combattere di nuovo
e spera che vinca solo un Valore
la Giustizia, ma soltanto quella vera.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 17.01.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

L'OPERAZIONE RENZIE

I vecchi e i sempre giovani politici di tutte le legislature della Repubblica Italiana non vogliono abdicare ed hanno deciso di restare incollati alle loro poltrone e ai loro incarichi fino alla morte.
Non badate a quanto dicono nei talk show quando parlano di dedizione alla nazione o di amare l'Italia e gli Italiani e di soffrire per le nostre condizioni economiche.
Questa poltiglia incancrenita fatta di politica,fondazioni,lobbies e criminalità organizzata ha architettato il piano renzie per fugare ogni dubbio dalla mente degli Italiani.
Hanno trovato il merlo da proporre all'opinione pubblica che a suon di rottamazioni e riforme dovrebbe cambiare il volto di questa repubblica che ha smarrito le regole fondamentali della democrazia.
I partiti mandano in giro i loro esponenti come scimmiette ammaestrate,ognuno a sostenere il proprio leader e la propria formazione,roba da campagna elettorale insomma,discorsi stupidi,promesse improbabili e la sostanza del nulla.
Per la legge elettorale la tattica è cambiata.
Prima si è perso tempo con dei 'saggi' inventati di sana pianta,poi la politica ha dormito sugli allori e infine si sono svegliati con la sentenza della consulta che ha sconfessato il porcellum dopo 'solo' otto anni.
Di tutta questa farsa ho capito che la legge elettorale non interessa a nessuno.
Non interessa ai partiti,al Presidente della Repubblica,ai leader riformisti ne ai condannati in via definitiva.
In verità non interessa neanche agli Italiani i quali preferiscono affidare il loro destino a coloro che poi additano come responsabili dei loro mali.
Tutti a inventarsi leggi e regole che siano adatte a governare o a far vincere determinati schieramenti ma la parola rappresentanza popolare è quasi scompara da ogni discussione o la si usa in maniera demagogica.
Mi chiedo cosa sarebbe oggi l'Italia senza la presenza del M5S,senza le sue denunce e senza le sue prese di coerenza.
Riflettiamo gente perchè stanno preparando un altro pacco.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 17.01.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

(da http://www.sharedits.net/M-Ebooks-E-9-C-15.html)

Stavamo scarsi a ...

Vattimo[1]: un'altra delusione, un altro sgarro
da questi che usano la politica per il potere
subito pronti a salire su ogni nuovo carro
che gli offra la poltrona più comoda per sedere

Salta da qui a là, ma dimentica il programma
per lui bastano "simpatie"[2] su cose non decise
si aggiunge così al grillino cupo dramma
che con la democrazia ogni legame già recise

Che novità apporterà Gianni Vattimo? Niente!
Aiuterà la manipolazione lì sulla scacchiera
di quei pedoni automi che furono la "ggente"
di quel popolo frodato che in casaleggio spera...


Le note al link.

NO vattimo 17.01.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché non proponiamo un bel referendum sull abolizione del finanziamento ai partiti, sull abolizione del vitalizio di fine mandato e sul dimezzamento delle indennità dal parlamento alle regioni del 50% ? x me faremo un gran risultato

Matteo Bonanni 17.01.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

noi siamo quì a chiaccherare e Befera dice che il canone RAI va pagato perchè è un contributo erariale..però poi lo incassa la RAI...non hanno nessun ritegno....ci trattano da CRETINIII..!!!non stiamo concludendo nulla..la miglior cosa sarebbe uscire dal Parlamento e dire chiaramente che finchè ci sono questi "stronzi" al potere, l'italiani non hanno diritto di lamentarsi e quindi "zitti e mosca..!"

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 17.01.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito parlare
di unità per contrastare
Il male
Ho sentito parlare di
Uguaglianza e
Solidarietà sociale
Ho sentito parlare
Di disarmo nucleare
Ho sentito parlare
Di politici che
guadagneranno come
Gli operai
Ho sentito parlare di
Uno stato a fianco
Del popolo
Ho sentito parlare
Di poliziotti senza
Casco che non
Picchieranno più gli
Studenti. ..
Ho sentito raccontare
Tante favole. ..
Per rendere tutti
Contenti e felici e farci addormentare

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le tre proposte elettorali di Renzi sono tutte incostituzionali
in più prevedono il rovesciamento della democrazia parlamentare per una democrazia presidenziale
invece di aumentare la democrazia, la diminuiscono
Dunque sembra che vogliano procedere per altri 8 anni in modo anticostituzionale

e intanto preparare un golpe con un nuovo Peron?

E' questo che 2 milioni di piddioti volevano quando hanno eletto Renzi?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Ai piddioti, ai berlusconiani di ferro, ai leghisti, io chiederei:
-Renzi vuole eliminare lo stato sociale (servizi sanitari, ticket, aiuti ai più poveri, pensioni sociali...). Siete d’accordo? Sapete cos'è lo stato sociale? Lo sapere che Renzi vuole privatizzazione tutto, il che vorrà dire che tutto diventerà più caro, e vuole levare anche le pensioni alle vedove?
- in base al Mes dobbiamo dare vari miliardi agli stati più ricchi. Sapete così il MES?
-Monti, acclamato da Pd e Pdl, ha messo in Costituzione il pareggio di bilancio. Sapete che questo significa che non ci sarà un euro per lo sviluppo e nemmeno per emergenze nazionali come terremoti o alluvioni?
-sapete cosa vuol dire essere penalizzati per il 3% di sforamento? Che pagheremo 50 miliardi l'anno per 20 anni. Come pensate che il Pd provvederà a questo pagamento forzato?
-ritenere giusto continuare a stare in zona euro a queste condizioni?
-sapete che prima o poi ci sarà il prelievo forzato sui vostri risparmi?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento

DEDICATO ALLE DONNE INTELLIGENTI
Un mattino un uomo torna dopo molte ore di pesca e decide di fare un sonnellino. Anche se non pratica del lago, la moglie decide di uscire in barca. Accende il motore e si spinge ad una piccola distanza: spegne, butta l'ancora, e si mette a leggere il suo libro.
Arriva una Guardia Forestale in barca, si avvicina e le dice:
"Buongiorno, Signora. Cosa sta facendo?" "Sto leggendo un libro" risponde lei (pensando: "non è forse ovvio?!?").
"Lei si trova in una Zona di Pesca Vietata," le dice.
"Mi dispiace, agente, ma non sto pescando. Sto leggendo".
"Sì, ma ha tutta l'attrezzatura. Per quanto ne so potrebbe cominciare in qualsiasi momento. Devo portarla con me e fare rapporto".
"Se lo fa, agente, dovrò denunciarla per molestia sessuale" dice la donna. "Ma se non l'ho nemmeno toccata!" dice la Guardia Forestale. "Questo è vero, ma possiede tutta l'attrezzatura. Per quanto ne so potrebbe cominciare in qualsiasi momento."
“Le auguro buona giornata signora" e la guardia se ne va.

MORALE:
Mai discutere con una donna che legge, è probabile che sappia anche pensare.

paolo est. Commentatore certificato 17.01.14 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo 434
Un Paese come l'Italia che conta 23 milioni di pensionati, che mediamente ricevono1000 euro/mese, e oltre 3 milioni di disoccupati, che mediamente non arrivano a 500 euro/mese, non può' essere Governato da una classe di Politici plurimilionari, arricchitisi con la "professione" politica, e che hanno creato attorno a loro stessi una classe di parassiti e sanguisughe, inetti ed incapaci, che si accaparrano posizioni di rendita e privilegio senza svolgere alcuna attività di alcun beneficio per la comunià'!
Non c’è né nuova legge elettorale, né riforma del Senato, né abolizione delle Province o Regioni, ne' riforma del Lavoro, ne' riforma della Giustizia, che possano avere priorità sulla eliminazione immediata di tutti questi privilegi:
- Eliminati tutti gli stipendi oltre i 100.000 euro/anno
- Eliminate tutte le pensioni oltre i 60000 euro/anno
Siccome l'attuale classe dirigente non farà mai una riforma del genere, l'intera classe dirigente deve essere rimossa e solo un movimento o un partito che sposi questo tipo di riforma sarà capace di ottenere il sostegno della gran maggioranza del popolo.
Per ora il movimento che è più vicino a questo programma è il M5S.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 17.01.14 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Vengono portati su navi belle grosse fino alle acque internazionali dove li caricano sui barconi e li lasciano andare, ma con cellulare satellitare e indicazioni precise su dove andare, cosa fare, come comportarsi all’arrivo e poco dopo.

sono tutti ricongiungimenti familiari clandestini. O davvero qualcuno pensa che una donna incinta di nove mesi si mette in un barcone alla deriva senza speranza? E’ tutto calcolato e programmato, come le distruzioni dei CIE e le pretese di “una casa e un lavoro”: è quello che vorrebbero moltissimi italiani e non hanno o non hanno più.
E le nostre navi, pagate da noi, invece di pattugliare il limite delle acque territoriali corrono fin quasi nei porti di partenza a raccogliere persone di cui nulla sappiamo e alle quali nulla bisogna chiedere.

E a proposito di Africa, dimentichiamo gli africani islamici e i coglions di casa nostra che tolgono crocefissi e voglio chiamare il Natale “festa del solstizio d’inverno” . Quante bandiere nazionali dovranno cambiare perché hanno una croce che offende la sensibilità di gente che ha un pelo sullo stomaco che neanche un gorilla?

avanti di questo passo tra non molto essere bianco, uomo, europeo, regolare nel paese in cui sei, eterosessuale, cattolico (nel caso credente) portera’ alla fucilazione istantanea con accusa di razzismo, omofobia e varie altre aggravanti.

Antonio Lucillo Commentatore certificato 17.01.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Un popolo di GRANDI ARTISTI NEL PERDERE TEMPO.....appresso a stronzate come le leggi elettorali....il tema che dovrebbe occupare le prime pagine e le tv 24 ore al giorno è NON TRATTATO.....

....Difatti c'è da fermare la spirale che porta CONSUMI E REDDITO nella palude della stasi e chiusura delle aziende. E la ricetta è una sola. Chiudere con la stagione del PRECARIATO.

Aumentando la RIGIDITA' contrattuale, mantenendo in piedi un 10% massimo 20% di flessibilità con costi pari o superiori per l'azienda che ne fa uso, e studiare un nuovo patto sindacale con le piccole aziende. Imponendo forme di mantenimento del lavoro alle stesse persone , e fermare la GIOSTRA del cambio di lavoratori.

Aumentando le certezze del lavoro si hanno benefici per l'economia. I lavoratori con certezza di reddito cominciano a CONSUMARE, a fare debiti. Per la casa, per i viaggi, per la cultura, per vestirsi , per mangiare meglio, etc. etc. Cioè si avvita una spirale positiva che , in Italia, riguarda milioni di persone.

Chiaramente la spinta contraria VEDE solo l'interesse immediato del piccolo imprenditore, e lo difende proponendo cose sbagliatissime, pensando di difendere il fortino dei 100mila o 200mila euro di reddito acquisito con lo sfruttamento feroce del precariato. Una cosa già vista e che ha prodotto solo danni innennarabili.

Buona giornata a tutti.

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 17.01.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo lavoro: qualche giorno fa tutti i quotidiani, anche quelli di SX la davano per spacciata.

Nel sacco degli Epurandi dal Governo Letta c’era anche la ministra africana.
E’ bastata una polemica con qualche esponente della Lega ed ecco che l’intoccabile nera si è riassicurata la seggiola sotto al culo. Nessuno pensi di toccare la nera!

Kashetu Kyenge è la donna più sottilmente permalosa della Repubblica che l’ha ospitata anni fa.
Sul momento, non dice nulla. Poi fa esplodere la vescica dell’indignazione di altri.
Una sorta di coro di sostenitori e avvocati difensori che non aspettano altro che qualcuno utilizzi il termine nero.

Fra poco, ci sarà il reato di Nericidio. Poi, saranno rimossi tutti gli oggetti di colore nero dalle case, dai locali pubblici, dalle strade, le piazze, le scuole.

L’Italia sta scivolando verso una china pericolosissima , l'Italia si sta intristendo, vittima della campagna di denigrazione tramata da pochi pessimi loschi figuri che vogliono trasformare il Belpaese in una sorta di colonia Africana.

Questa nuova colonia che si sta creando, barcone dopo barcone, con l’invasione senza colpo ferire perfettamente studiata, e che, ormai, ci sta facendo diventare una minoranza da schiavizzare IN CASA NOSTRA.

Ma chi sono questi che arrivano a migliaia ogni giorno, vengono salvati, accolti, riscaldati, sfamati? Che pretendono? Che ce ne andiamo dalle nostre case? Che gli lasciamo il lavoro che NON abbiamo?
Cerchino pane dove ce n’è!

mai possibile che la sola LEGA sia impegnata in difesa della nostra identità? Ma quali menti perverse possono solo pensare di ABOLIRE IL REATO DI IMMIGRAZIONE CLANDESTINA ed aprire a cani e porci ??
possibile che sinistri , grulli , onlus finte per faticatori acculturati e sfigati buonisti si siano cosi' tanto rincoglioniti per arrivare a volere il male dell'italia ??

Antonio Lucillo Commentatore certificato 17.01.14 07:59|