Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Compromesso e intransigenza

  • 648


Di Battista: compromesso e intransigenza
(10:00)
compromesso_intransigenza.jpg

Compromesso e intransigenza. È ovvio che a volte un compromesso sia necessario e l'intransigenza assoluta sia bieca superficialità. È indubbio, lo capisce anche un bambino, ma lo stesso bambino capirebbe che, nello stato attuale, con deputati e senatori che sanno chi ha fatto saltare in aria Falcone e Borsellino, con un Presidente della Repubblica che viola la Costituzione, che quando era Ministro degli interni non ha mosso un dito per la Terra dei fuochi, si é lasciato scappar via Licio Gelli come un pivello, ha istituito Lui i CPT (i centri di permanenza temporanea) ha firmato l'indicente Lodo Alfano e ha fatto cancellare le sue telefonate con Mancino. In una Repubblica figlia (in parte) della Trattativa stato-mafia, in un Paese dove il leader del Partito di governo, un condannato per danno erariale, prova"perfetta sintonia" con un condannato per frode fiscale (un ladro della collettività, un uomo che ha rubato a tutti noi) in un Paese dove ministri della Repubblica scendono a patti con il malaffare (vedi caso De Girolamo o Cancellieri), beh in un Paese così il compromesso è un suicidio. Sono stato a Cartigliano, in mezzo alla gente, in un pranzo con decine di attivisti, persone informate, ex piddini, ex pidiellini, italiani onesti. Parliamo di politica, costruiamo una comunità che da speranza e valori, che permette anche di allontanare (non sto scherzando) qualche disperato dal pericolo del suicidio o dei ragazzi senza fiducia dal tunnel della droga (questo è il MoVimento prima di essere un movimento politico). Questa è la strada poi forse avete ragione queste cose vanno dette a tante persone ancora dormienti e forse, a volte, vanno dette anche in TV, come ha fatto Luigi e come magari farò io settimana prossima. Ma la strada è sempre la stessa, coerenza, onestà e nessun compromesso con questa gentaglia. L'intransigenza non è detto che ci faccia vincere ma l'assenza di intransigenza certamente ci farà perdere. Oggi l'intransigenza è un valore assoluto. A riveder le stelle!" Alessandro Di Battista

Potrebbero interessarti questi post:

Di Battista: #èsololinizio
Di Battista sul caso marò
Sbattete fuori dalle Istituzioni i ladri

20 Gen 2014, 23:07 | Scrivi | Commenti (648) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 648


Tags: Alessandro Di Battista, compromesso, Di Battista, intransigenza, M5S, MoVimento 5 Stelle

Commenti

 

ciao Beppe,

avrai notato che ci sono parlamentari che HANNO UNA SOLA INTERROGAZIONE E NEANCHE UN DISEGNO DI LEGGE PRESENTATO COME PRIMI FIRMATARI....? ma non dovevamo combattare l'immobilismo da I repubblica?? E' possibile che con un'Italia che cade a pezzi, con una situazione sociale catastrofica, due terzi dei parlamentari 5 stelle HANNO UN'ATTIVITà QUASI INESISTENTE! dopo un anno e consulenti esperti pagati dallo Stato è inaccettabile!
lARGO ai giovani ma con criterio....ci vuole competenza ed esperienza altrimenti i dinosauri della politica restano tali.

fabrizio lo curto 30.01.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come deve essere interpretato "MoVimento"; come ora vi racconto storie? Mo Vi mento
Che sia vero?
Grillo come qualsiasi parlamentare mendace?


Complimenti grillo e casaleggio nemmeno ai tempi di mussolini prima del ventennio i fascisti in parlamento si comportavano così, invece i vostri ubbidienti schiavi hanno fatto di peggio. Una domanda quando incontrate massimo de rosa oltre a farvi i pompini vi da anche il culo? Saluti fascisti a 2 enormi e infami teste di cazzo

fabio roccanti 30.01.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, sempre complimenti per il sito ovviamente. Comunque, devo segnalarVi che da un pò di tempo non ricevo più le mail. Per favore, potreste verificare il perchè di questo?
Vi ringrazio e Vi auguro una buona giornata.

Enio Grossi, Villalago Commentatore certificato 30.01.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo siamo all'ennesima e indecente manifestazione della politica corrotta italiana, che pur di far passare la legge probanche si sono ricordati di una legge del 1942,spero solo che alle europee faremo un po' di pulizia.

antonio mario manfron 30.01.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Ho "ascoltato" e visto il servizio da Santoro! Persona garbata, preparata, attenta e decisa! Innamorata di questo paese! Condivdo la scelta di non mischiarsi! Continua così carissimo Do Battista!

massimo biagiola 28.01.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei ringraziare pubblicamente Beppe Grillo per aver dato la possibilità a delle persone(degne di questo appellativo) come Alessandro Di Battista ,di far sentire la propria voce. Non solo lui, anche tutti gli altri,donne sopratutto. Per aver dato a queste persone l'opportunità di conoscersi, e di unirsi in questo grande Movimento, nel quale FINALMENTE mi riconosco, per fare sentire la voce delle persone oneste, dei lavoratori, degli studenti, dei pensionati, DEL POPOLO ! Grazie a tutti voi di ESISTERE! A RIVEDER LE STELLE!!!!

Renzo Grego, CARTIGLIANO Commentatore certificato 28.01.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per il Suo intervento da Santoro.Avete dato prova di coerenza con le promesse fatte,e personalmente condivido la decisione di non mescolarsi con altre forze politiche che appartengono a logiche vecchie e machiavelliche, per cui l'opportunismo si giustifica sempre.E fate bene anche a dosare i vostri interventi;la vera novita' e' il M5S con il suo tentativo di coinvolgere e responsabilizzare il cittadino creando una democrazia moderna .I migliori auguri.

italo pulin, vigodarzere Commentatore certificato 24.01.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Nel tema qui esposto credo che la parola INTRANSIGENZA no ha luogo, poichè se protestiamo per proteggere la nostra Nazione; la nostra Società; le nostre Famiglie; il nostro Lavoro, i quali sono tutti valori fondamentali di qualsivoglia gruppo umano organizzato; la parola INTRANSIGENSA non si giustifica ne è consona con la doverosa missione che ci proponiamo esercitare contro coloro (i membri della CASTA) che negano i diritti irrinunciabili del nostro Popolo.
Saluti

Coriolano Rossetti 24.01.14 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono perfettamente d'accordo.
Questi signori non hanno capito che i compromessi accettabili son solo quelli per il bene comune, non quelli a vantaggio del singolo o del partito!
Quelli sono inciuci di sopravvivenza!
Soprattutto, si può dialogare ai fini di un compromesso con interlocutori fidati, non con chi, per anni, ha dimostrato di "dar fregature".

Patrizia Lusi 24.01.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma non possiamo fare un referendum per mandare via questo governo illeggittimo e per stabilire noi quanto prenderanno e per non accogliere più extracomunitari? Si può fare?

regane 24.01.14 01:09| 
 |
Rispondi al commento

Movimento 5 stelle finalmente vi vedo in televisione, ma se dobbiamo vincere dovete starci di più. E quando ci siete, siate più aggressivi come Grillo e la Taverna, perchè noi siamo nel giusto e loro nel torto e quindi loro devono stare in soggezione. Di battista mi è piaciuto, ma vederlo solo all'inizio e alla fine di "servizio pubblico", non è bastato, doveva intervenire anche quando dicevano cose false sul m5 stelle. ad un certo punto pensavo se ne fosse andato, per vederlo , poi ricomparire alla fine. Grillo, vai in televisione anche tu e sbugiardali! Se hai potuto raccogliere tutti quei voti sulle piazze, pensa cosa potresti fare se vai in televisione!
La gente non può sentire solo una campana in televisione e quello ripete e cioè che voi non fate niente, perchè purtroppo non sente anche la vostra campana. Bravo Di Maio, hai fatto nera la renzina. Un'altra cosa, la gente è stanca di stare sempre all'ultimo posto, dopo i rom e i rifugiati, per asili nido, case popolari, sussidi ecc. Difendete noi Italiani. Non regaliamo voti alla lega.Non possiamo lavorare, per chi ancora lavora, solo per pagare questi mantenuti dei nostri governanti e pagare asili nidi, scuole mense, case popolari solo per extracomunitari che non mettono un soldo, che prendono gratis tutti i nostri servizi, le pensioni, le indennità di accompagnamento, solo perchè nascondono i loro redditi, vedi rom che poi hanno due milioni di € in banca e a cui paghiamo pure la luce. Extracomunitari che vengono qui per delinquere e anche quelli che non vorrebbero, vanno a finire a fare quello, perchè non c'è lavoro nemmeno per noi. Quindi movimento 5 stelle, prima pensa agli italiani che pagano le tasse e poi se avanza pensiamo agli altri, ma non può continuare ad essere viceversa! Non manteniamo più nelle nostre carceri il 70% degli stranieri, che li mantengano le loro nazioni e con i soldi che non spenderemo più in processi, vista l'abrogazione del reato di clandestinità, rimpatriamoli!

regane 24.01.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Alessandro, ho appena finito di vederti a servizio pubblico, il mio appoggio al movimento era certo e poi c'è l'ennesima conferma di tutto quello che era già stato detto quando si vede l'incontro tra i 2 condannati, comunque a sentirti è come incontrare Gesù che ti dice che la bibbia è vera. Penso che dubbi sulle scelte effettuate ne abbiamo avuti tutti ma quello che hai detto e come l'hai spiegato sul fatto che dobbiamo essere intransigenti anche sulle piccole cose per poter essere inattaccabili mi ha di nuovo fatto ricordare bene perché siamo qui tutti a partecipare a questo tentativo di salvare l'Italia. Spero poi che il tuo intervento venga caricato perché visto l'ora tarda tanta gente non ti vede e da parte mia cercherò di far sentire il tuo intervento che ritengo basilare per cercare di far capire che 5 stelle è l'ultima speranza per la nostra nazione, al maggior numero di persone possibili.

Roberto Galliano 24.01.14 00:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mitico Di Ba!!!
grandissimo da Santoro, te li sei mangiati tutti, nessuna esitazione, nessun dubbio alle risposte, avanti così!!!
Ragazzi, da qui alle Europee, partecipate ai format televisivi, Tu ed i migliori, spostereste milioni di voti e smascherste gli inganni per gli stolti!
Forza M5S!

Fabio G 23.01.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Dopo anni di antiberlusconismo,dopo anni di leadership di personaggi stile d'alema a reggere le fila della sinistra,dopo lo scandalo delle "larghe intese",dopo lo scempio di renzi che incontra berlusconi,cosa altro deve capitare perchè gli elettori del pd si rendano finalmente conto di essere allegramente presi per il culo? Si portano avanti sbandierando valori che non gli appartengono,sventolano bandiere che commemorano pesone cadute per la libertà che se potessero tornare in vita li passerebbero per le armi come traditori del popolo.Lo zoccolo duro dovrebbe ribellarsi allo scempio che hanno fatto della sinistra che ha contribuito alla rinascita del Paese.La guerra al cambiamento la fanno quelli che si devono tenere stretta la poltrona,quelli che devono dare un senso al posticino in comune,alle regioni,che hanno parenti e affini che ricoprono cariche.Tutto il resto è fuffa.Il contradittorio ,l'accesa polemica...anche sofferta e dura ha senso,non ha senso la difesa della parrocchietta. Il Pd rappresenta i valori di cui si proclama fautore? No !!! I fatti parlano chiaro.I partiti come forzaitalia e tutto il corollario di vuoto rivestito di nulla che si ergono hanno espresso qualcosa che potesse impedire la catastrofe nazionale e la profonda crisi che stiamo vivendo? Assolutamente NO!!!Girano i coglioni che siano altri a farsi portatori di dissenso,a farsi muro di opposizione,promotori di cambiamento eeeh lo capisco.Cari dirigenti piddini..vabbè su sarà per la prossima rivoluzione,intanto godetevi i posticini come direttori di giornale,manager di banche e cooperative,godetevi i cadreghini nei quadri di partito senza aver mai lavorato un giorno in vita vostra..godete cari i miei ex e post sessantottini del cazzo.
Gente,uno scandalo dopo l'altro,un compromesso dopo l'altro,un inciucio dopo l'altro,un accordo sotto banco dopo l'altro...cosa altro vi serve per levarvi le fette di prosciutto dagli occhi?

maximilian r., genova Commentatore certificato 23.01.14 23:15| 
 |
Rispondi al commento

è la prima volta che mi affaccio sul blog,ho anche cercato di iscrivermi e non so se ci sono riuscito. per favore aiutatemi.grazie

lia maria 23.01.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

quello che dici rispecchia proprio il mio pensiero
.....grazie di non mollare

lisa p., prato Commentatore certificato 23.01.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Stavolta hai proprio ragione Beppe!
C'è molto marcio al Quirinale (Legge sull'immigrazione Turco-Napolitano, secretazione della deposizione del boss della camorra Schiavone nel 1997, trattativa Stato-Mafia: Giorgetto è stato sodale e consigliere di Mancino&C nella lotta contro la verità e la Magistratura).
Allora una volta fai una cosa buona.....chiedilo sto "impeachment" ma con prove adeguate sul tradimento delle sue funzioni di capo di stato non per errori politici e non che ha commesso!

Gianfranco Mazzeo, Torino Commentatore certificato 23.01.14 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera Bruno Vespa ha dato l'impressione di essere venuto a conoscenza durante la trasmissione del giochino del PD sulla finta abolizione delle Province. Se stava fingendo è un conto. Sarebbe la semplice ennesima prova di come i media tentino di nascondere la verità. Ma se davvero avesse scoperto la cosa in quel frangente mi domando come possa un esperto di politica qual'è il conduttore di Porta a Porta, nonchè giornalista e scrittore di libri, non essere informato su dettagli e contenuti delle vicende parlamentari attuali. Sarebbe davvero il colmo se nei fatti molti di noi "ignoranti" e non addetti ai lavori risultassimo essere più preparati di questo signore strapagato che ha contribuito negli anni a trasformare il dibattito politico in una sorta di gossip utile solo a soddisfare la curiosità di un pubblico di pettegoli curiosi. E che l'ochetta isterica finisse asfaltata da Di Maio non serviva Nostradamus per prevederlo. Ma la peggior figura l'ha fatta proprio Bruno Vespa mostrandosi impreparato rispetto al ruolo che ricopre. Meno dubbi su Fazio che, mentre tentava di scusarsi (sempre con Di Maio) per la propria gaffe in occasione della puntata in cui era ospite il ministro Carrozza, ha (non proprio abilmente) dribblato l’osservazione di Luigi che gli faceva notare come lo scandalo non era tanto dovuto all’impreparazione del presentatore (che vuoi farci Fazio, siamo abituati a giornalisti strapagati rispetto alle effettive capacità) quanto all’incredibile risposta del ministro. E infatti Fazio non ha commentato l'osservazione di Di Maio. In questo caso non ci sono dubbi: Fazio ci è e ci fa. Sono curioso di osservare questa sera Santoro, un altro giornalista che per poter condurre un programma quale il suo dovrebbe quanto meno essere a conoscenza di determinate cose. Vedremo se anche lui cadrà dalle nuvole quando Super Diba sputtanerà nel dettaglio le porcate dei soliti noti

Riccardo R., Torino Commentatore certificato 23.01.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HAI UN SITO sul MoVimento? Inserisci subito la nuova radio a 5 stelle!
www.moviradio.org/embed/

Francesco Lisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.01.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Di Battista,

la gente continua a suicidarsi, la camorra impera e Voi non cogliete l'occasione di parlare e discutere della Legge Elettorale con Renzi , in Parlamento o sui tetti delle case, come volete, dettando la linea e creare finalmente un governo dove siate protagonisti, oltre che spettatori?Credo semplicemente Voi non ne siate all'altezza.

Vi siete fatti raggirare e se continuate così sarete sempre più insignificanti.

Domenico.

Domenico Avizzano 23.01.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come diciamo sempre, "l'onestà tornerà di moda"!

Giovanni D., Nettuno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.01.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

C'è solo da dire che chi ha saputo leggere nella Costituzione nata dalla resistenza soprattutto ciò che NON vi è scritto ha trascinato il paese nel baratro di un "sistema" corrotto e corruttivo, arricchendosi certamente a danno del popolo "sovrano"!

loris cusano 22.01.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono quasi incredulo di fronte alla assoluta mancanza di cultura democratica delle persone che frequentano questo blog. Il movimento 5stelle ha raggiunto un grande successo alle ultime elezioni ma comunque rappresenta (a quel momento) poco più di 20 italiani su cento. Come può pensare di non dialogare con i restanti 80. Molte sue idee e posizioni sono certamente condivisibili ma ve ne sono anche di non condivise. E allora che facciamo? imponiamo anche quelle non condivise al restante 80%

Valdimiro Villani 22.01.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo parole che io stesso penso e, nel mio piccolo, pronuncio,convinto che sia l'unica strada alternativa alla distruzione sociale ed ambientale.
Avanti così,dunque.

angelo n., genova Commentatore certificato 22.01.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Totalmente d'accordo.
Ale for presidente!

Enrico Fabbri (oberdan) Commentatore certificato 22.01.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento

L'intransigenza contro l'immondezzaio politico italiano e un obligo . Altrimenti diventa vero che è siamo tutti uguali

Riccardo Garofoli 22.01.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

"fai quello che desideri, nella vita, ma mantieni fermi i tuoi principi, otterrai rispetto e vittoria"
Bisogna spiegarlo agli italiani, tentennanti pendoli tra destra e sinistra, educati alla scuola del gossip, affascinati dalla chiacchiera, formati dalla TV del mulino bianco, continuiamo a mantenere fermo il timone, dal 20 al 35% è un passo!!! Poi parliamo di rieducare la politica!

antonio silvestre 22.01.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma una legge sul conflitto di interessi ?? Che deve venire prima di qualsiasi legge elettorale perché disegna il ring . Dove è ? La faranno poi ?

Riccardo Garofoli 22.01.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo discorso. Bravissimo. A seguir gente come te viene soltanto l'amarezza della consapevolezza che un giorno, dopo 2 mandati (giustamente) te ne andrai dal parlamento. Che dire: speriamo solo che altri come te giungano in abbondanza ad ingrassar le file del M5S!! Bravo Diba!!

Stefan N., Genova Commentatore certificato 22.01.14 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Il problema al solito NON E' LO STRUMENTO MA COME QUESTO E' USATO.
Se il compromesso è usato per fare il bene di tutto il popolo in tutte le sue anime sicuramente è buono ma se serve per scarcerare i mafiosi, amici degli amici politici ( cioè quelli che gli "procurano" i voti) allora sicuramente NON VA BENE
Quando capiremo che è solo questo il problema???
NON LO STRUMENTO, MA COME QUESTO E' USATO
Altro esempio
L'EURO è stato proposto per i suoi pregi ( che indubbiamente ci "possono" essere ) MA SICCOME E' STATA PROPOSTA DALLA CUPOLA EBREO NAZISTA AMERICANA supportata dalle altre cupole con cui è collusa, e poi è stato usato dalla Germania, che è complice della cupola, per squinternare il sistema democratico europeo ( il piano è stato accuratamente preparato con falsi bilanci "di partecipazione" per la Grecia e per l'Italia )
per cui l'EURO da opportunità molto buona è diventato un perfetto strumento di tortura e di massacro di massa, come i nazisti hanno fatto con polacchi russi ed EBREI ... e quindi sti stronzi dovrebbero ricordarsene!!!!! invece di infliggere tante sofferenze protetti dalle "armi" delle monete uniche del debito pubblico e della "correttezza formale dei conti pubblici" ...
Tuuto qui
NON E' LO STRUMENTO MA COME VIENE USATO, IL PROBLEMA
Saluti
Aldo

Aldo Moro 22.01.14 07:25| 
 |
Rispondi al commento

CHI COMANDA NEL PD? IL GANGSTER, OVVIAMENTE...!
Cazzo! Lui - il ragazzotto - voleva le preferenze.., Ma il Gangster gli ha detto no. E lui, il giovanotto, si è prontamente adeguato e si è accucciato. Capito chi comanda nel Pd? Ahahah!!!

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 22.01.14 07:21| 
 |
Rispondi al commento

Siiiii! Intransigenza ass0luta ed inflessibile è questa la via della salvezza bravo Di Battista stimato per il tuo coraggio e la tua onestà a 5 stelle!

domenico gangemi 22.01.14 01:13| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno ha idea di dove siano i saggi ?
Io oltre ad essere intransigente sono anche intollerante
Vorrei tanto sapere dove sono i saggi per prenderli a schiaffoni uno ad uno

Riccardo Garofoli 22.01.14 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanto valgono delle leggi scritte da un delinquente ??
E perché debbo obbedire a tali leggi !!
L'intramzigenza lo scrupolo l'onesta fanno si che le leggi che regolano la vita lo stare insieme siano rispettate anche per il rispetto che si ha verso chi quelle regole ha scritto
Una legge una modifica costituzionale fatta da un evasore fiscale da un delinquente da un puttaniere , che valore ha che timore induce che rispetto provoca oltre ad un coniato di vomito
Tanto vale scarcerare Riina e farle scriverle a lui

Riccardo Garofoli 22.01.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento

X caporale del fq
I voti non sono come le foglie di autunno
E ora che siete tutti renzisti potete tranquillamente applicare il piano rinascita del vostro capo tal Licio Gelli e del suoi sgherri sodali e complici Napolitano Berlusconi e il pd tutto
La costituzione è l'unica cosa che mantiene in sicurezza questa nazione di merda una volta stravolta nulla sarà come prima e un signore con tanti soldi , se non Berlusconi per ragiunti limiti di età un altro la farà diventare una tiranniade
I giornali sono al servizio di chi paga meglio le televisioni della politica , non c'è una voce critica in questo paese di merda le istituzioni colluse o inadeguate i parlamentari sono pesci rossi al posto di un presidente , l'unica istituzione che aveva una voce di rilievo e stata azzerata da un uomo stolto ed incapace presuntuoso e arrogante
L'unico argine era la costituzione ma ora non c'è più neanche quel tabù ora che siete Tutti renzisti e renziani la nostra carta può anche essere bruciata tanto per quel che può valere : riscritta da un evasore e un eversore ed un cospiratore

Riccardo Garofoli 22.01.14 00:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho un sogno a cinque stelle: che i cittadini si riprendano la vita politica di questo Paese dilaniato dalla corruzione e dalle chiacchiere della 'casta'!!!

Giovanna Pellegrini 22.01.14 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Ieri tutti indignati perché dei golpisti volevano modificare articolo 138 la chiave della costituzione
Ma cosa volevano fare , re Giorgio il criminale Berlusconi e il pd tutto , modificare la nostra costituzione accorciando i tempi
Oggi che cosa vogliono fare gli stessi elemento più un burattino di nome Renzi ? Modificare l'assetto dello stato modificando la nostra costituzione a tappe forzate o forse usando il grimaldello ?

Riccardo Garofoli 21.01.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

L'intransigenza verso il rispetto della nostra costituzione e verso l'onesta
Dove è Padellaro ed il fatto quotidiano oggi
Renzi e un pregiudicato attentano la costituzione ieri si sono schierati contro oggi che è il pd in teoria a voler modificare la nostra carta costituzionale tutto tace tutto va bene madama la marchesa
I nostri ragazzi intransigenti su i tetti del palazzo e immersi in estenuanti rappresaglie contro la modifica del art 138
Oggi la stessa cosa passa inosservata solo perché la propone il burattino Renzi
Chi tira i filo e Berlusconi e Napolitano Renzi e solo la parte che digerite meglio la più falsa

Riccardo Garofoli 21.01.14 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha chiesto di votare con le preferenze

il condannato ha detto no!

e te credo deve mettere solo servi fedeli candidati in parlamento anzi fedelissimi perché con gli ultimi non è che gli è andata tanto bene

Ma mi stupisce Renzi anzi no

E' forte con i deboli cioè il Pd, quando dice

"la legge elettorale è questa prendere o lasciare"

infatti Cuperlo ha lasciato

E' debole con il forte/condannato

infatti gli ha fatto la concessione sulle preferenze perché se si intesdardiva col piffero che portava a casa l'accordo sulla legge elettorale.

saluti da nessun copy
prossimo elettore ✩ ✩ ✩ ✩ ✩

nessun copy 21.01.14 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Ad aprile il re Giorgio il pd nei panni di Letta ed un delinquente volevano sabotare la nostra costituzione , e si levarono gli scudi
Oggi che a voler mettere in pratica il piano rinascita della P2 sabotando la nostra costituzione ed cambiato un solo player Renzi tutto si può fare a Renzi visto che è del pd tutto e concesso , dove sono i soloni intellettuali di ieri !! Sono tutti dalla parte di Renzi dove Landini / Rodota zagrebeski Travaglio Vendola etc etc la costituzione è ormai sola e siamo noi pochi a difenderla
Ma il re il lavoro sporco lo fa fare al burattino Renzi

Riccardo Garofoli 21.01.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Intransigenza assoluta per il rispetto di tutte quelle persone che hanno sempre fatto il loro dovere

Livio Ponzone 21.01.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'impeachment sul presidente? A quando?

Diario lampa 21.01.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROBLEMA: TUTTI VOGLIAMO CHE IL PAESE SIA CONDOTTO DA GENTE CAPACE ED ONESTA NON IN MANO A PARTITI CORROTTI. POI SI PROPONGONO LISTE BLOCCATE E BLOCCHI ALL'INGRESSO DEI PARTITI MINORI. ALLORA UNA PERSONA CAPACE ED PNESTA COME FA A FARSI STRADA SPECIE SE PER ARRIVARE AL TRAGUARDO DEVE ESSERE APPOGGIATO DA UN PARTITO DI CORROTTI E DISONESTI ? IN ITALIA NON CAMBIERA' MAI NULLA ! SOLO UNA RIVOLUZIONE POTRA' TOGLIERCI DAI COGLIONO QUESTI LADRI!

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 21.01.14 22:22| 
 |
Rispondi al commento

SANTANCHE' SOLLEVA IL VELO. E SPUNTA UNO SCENARIO. VEROSIMILE.
"Il pacchetto è questo. Se cambia qualcosa non se ne fa niente". La Santanchè ospite di Lilly Gruber è categorica e solleva un velo sul possibile restroscena del tete a tete tra il grullo fiorentino e il Gangster. Accade così che dopo avere ascoltato la berlusconiana, sovviene fortissimo il dubbio che al Nazareno non si sia svolto un confronto tra pari ma piuttosto sia stata per il grullo una chiamata a rapporto. Per il giovanotto in sostanza sarebbe stata una convocazione in casa propria per consentire al Condannato di impartire gli ordini, di dettare le cose da fare. E lunedì in apertura dei lavori della Direzione Pd "il prendere o lasciare" pronunciato dal giovanotto in sostanza potrebbe essere stato stato l'imperativo categorico trasmessogli dall'Uomo di Arcore durante il tete a tete al Nazareno. Un imperativo prontamente metabolizzato. Insomma il sospetto è che lunedì nella Direzioe Pd in realtà abbia parlato il portavoce del Gangster travestito da segretario del Pd. L'ipotesi è verosimile oltre che inquietante...
Ps. E se alla fine si scoprisse di essere di fronte a un accordo soltanto a due, Pd e Fi? Cosa potrebbe succedere - secondo voi - nell'Aula del Senato?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 21.01.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Dopo anni di antiberlusconismo,dopo anni di leadership di personaggi stile d'alema a reggere le fila della sinistra,dopo lo scandalo delle "larghe intese",dopo lo scempio di renzi che incontra berlusconi,cosa altro deve capitare perchè gli elettori del pd si rendano finalmente conto di essere allegramente presi per il culo? Si portano avanti sbandierando valori che non gli appartengono,sventolano bandiere che commemorano pesone cadute per la libertà che se potessero tornare in vita li passerebbero per le armi come traditori del popolo.Lo zoccolo duro dovrebbe ribellarsi allo scempio che hanno fatto della sinistra che ha contribuito alla rinascita del Paese.La guerra al cambiamento la fanno quelli che si devono tenere stretta la poltrona,quelli che devono dare un senso al posticino in comune,alle regioni,che hanno parenti e affini che ricoprono cariche.Tutto il resto è fuffa.Il contradittorio ,l'accesa polemica...anche sofferta e dura ha senso,non ha senso la difesa della parrocchietta. Il Pd rappresenta i valori di cui si proclama fautore? No !!! I fatti parlano chiaro.I partiti come forzaitalia e tutto il corollario di vuoto rivestito di nulla che si ergono hanno espresso qualcosa che potesse impedire la catastrofe nazionale e la profonda crisi che stiamo vivendo? Assolutamente NO!!!Girano i coglioni che siano altri a farsi portatori di dissenso,a farsi muro di opposizione,promotori di cambiamento eeeh lo capisco.Cari dirigenti piddini..vabbè su sarà per la prossima rivoluzione,intanto godetevi i posticini come direttori dei giornali,manager di banche e cooperative,i cadreghini nei quadri di partito senza aver mai lavorato un giorno in vita vostra..cari i miei ex e post sessantottini del cazzo.Gente,uno scandalo dopo l'altro,un compromesso dopo l'altro,un inciucio dopo l'altro,un accordo sotto banco dopo l'altro...cosa altro vi serve per levarvi le fette di prosciutto dagli occhi?

maximilian r., genova Commentatore certificato 21.01.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

mi sento ancora piu'orgoglioso di far parte del movimento 5 stelle alle prossime elezioni prenderemo il 99%...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 21.01.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Ricordatevi, chi può, di aiutare Perino e i NO TAV, con anche piccole donazioni, per le spese dei processi che devono sostenere!

adriano 21.01.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro di Battista (o Luigi di Maio) prossimo presidente del Consiglio !!! E per favore non permettete ad Orellana di ricandidarsi, basta !!!!

DAVIDE ALBERTO SANTI, mezzanego Commentatore certificato 21.01.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

IL PARTITO DELLE MASCHERE!

IN QUESTI GIORNI STIAMO ASSISTENDO AL CARNEVALE ANTICIPATO : PULCINELLA SFOTTE E ARLECCHINO SI DIMETTE; PULCINELLA RISFOTTE E PANTALONE SE NE VA'!
E LE ALTRE MASCHERE CHE FANNO ?
FINGONO DEVOZIONE AL CAPO-MASCHERA, COVANDO SEGRETAMENTE FUTURE RIVALSE!
PERO' LE MASCHERE DI CARNEVALE SONO DIVERTENTI E RAPPRESENTATIVE, QUESTI SONO PATETICI!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 21.01.14 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Ale, ti mancano le tette per essere perfetto!!!!

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo dove sono i Padellaro i Travaglio e tutti i 500.000 firmatari per la salvaguardia della costituzione
Renzi propone ne più ne meno quello che ha portato i ragazzi del M5S a barricarsi sul tetto di Montecitorio
Cosa c'è da barattare con questi golpisti
è solo cambiato il volto del promovente ma cercano di fare lo stesso trattamento alla costituzione pulircisi il culo , come hanno fatto fino ad ora
Questo e il disegno di re Giorgio

Riccardo Garofoli 21.01.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che mi preoccupa è che un Renzi pur di fare un accordo su una legge elettorale che sarà l'ennesima "bufala" per gli italiani, non dialoga con i suoi del partito anzi li sta facendo dimettere ad uno ad uno e invece accetta i soliti ricatti di Forza Italia!? Ma è un incubo senza fine? C'è qualcosa che non torna...io credo che Renzi sia solo un fantoccio guidato da qualcuno che vuole un PARTITO UNICO e questo mi fa paura! Non sono per le facili teorie del complotto ma quello che sta succedendo è davvero molto strano...il silenzio assenso di Letta zio/nipote, di Napolitano...non lo so! Mi appello al Movimento 5 stelle a voi onorevoli..VIGILATE perchè è strano che un soggetto NON ELETTO appoggiato da soggetti non eletti sta decidendo per il popolo sovrano! Siamo alla follia!Vigilate ma state lontani da questa feccia!
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 21.01.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Se è per demolire la costituzione meglio astenersi
Le modifiche costituzionali se proposte da Renzi sono giuste e dovute ??
E l'ennesima presa per il culo il re vuole affondare la repubblica parlamentare
Al pd oltre ad aver riabilitato un criminale
non è perdonabile la rielezione di un re Giorgio

Riccardo Garofoli 21.01.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi patto col diavolo LO mantiene in vita.

Roberto V., Recanati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

io c'eroooo!!!! a cartigliano!!! grande grandissimo discorso in mezzo alla gente!!!! sempre più orgoglioso di voi!!!

alberto B., cittadella Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Niente compromessi con chi è compromesso, quindi va benissimo l'intransigenza in questo caso.

M*****= Onestà, Coerenza quindi Credibilità

Forza ragazzi si va a cambiare il Paese

saluti a tutti da nessun copy
prossimo elettore ✩ ✩ ✩ ✩ ✩

nessun copy 21.01.14 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Domandina.
0,10% è la percentuale di:
1) quantità di rum nel daiquiri
2) incidenza fiscale sulle attività produttive
3) quantità di autonomia di pensiero (intelligenza) in questo blog

Andrea M., Lucca Commentatore certificato 21.01.14 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto vero , tutto bello sono arciconvinto che con questi pezzenti non si può scendere a compromessi, a questi cialtroni del PDL e PD-L non gli farei cambiare neanche il citofono di casa, però questi inciuciano e intanto alle prossime elezioni voteremo con il PREGIUDICATELLUM e sono convinto che per il M5S non sarà una passeggiata almeno che il 50%+1 degli italiani aventi diritto non votino per il movimento, ma non credo che ciò avverrà, purtroppo, quindi ci troveremo ancora una volta a guardare. Poi ci sarà l'elezione den prossimo presidente della repubblica perché re giorgio I abdicherà presto e i grandi ciambellani si stanno preparando per l'elezione del più grande tra i padri costituenti: lo psiconano.Però noi siamo duri e puri e non scendiamo a compromessi!

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Quale dialogo o compromesso? Loro si stanno distruggendo da soli! Siamo in guerra, come si puo' pensare ad un compromesso con il nemico?

pietro g., Londra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo, ma bisogna fare capire perchè i comportamenti sono eccessivi ed anomali. Non ci si può attendere comportamenti normali in un paese che non è normale. Io faccio sempre questo esempio: è normale che il barbiere della camenra guadagni più del doppio del preside di un liceo?

Paolo Burgio, Serradifalco (CL) Commentatore certificato 21.01.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Incentivare il fotovoltaico NON SERVE.
Uh, ma che minchiate spara questo? Penserete giustamente.
Mi spiego.
Pur in maniera limitata i pannelli fanno risparmiare combustibili fossili.
Cominciate a capire?
Chi fa affari con i combustibili fossili?
Ora davvero comincia a essere chiaro il concetto.
Il fotovoltaico è gestito nella stragrande maggioranza dei casi dai privati.
Chi ce l'ha gli fa manutenzione, lo fa funzionare e risparmia sulla bolletta luce/gas.
Ora mi sembra che si capisca.
Il fotovoltaico non serve a chi ci rimette nel giro della fornitura elettrica e gas.
Mi sembra talmente evidente.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Che palle! Sempre la stessa solfa!!
Perché non siete andati a vedere le carte di Renzi??
Perché non fate compromessi con il PD??
Perché non usate i vostri voti??
Avete rotto le scatole!!
Noi i nostri voti li usiamo e li usiamo secondo i nostri principi!
Niente compromessi niente accordi, ci sporcheremmo le mani.
Siamo onesti si, duri e puri si, è solo gli onesti duri e puri si riconosceranno in noi!
Gli altri votino pure PD e forza Italia e soprattuto non ci rompano le palle!

Susanna Sbragi, Arezzo Commentatore certificato 21.01.14 16:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDISSIMO DI BATTISTA !!!QUESTO POST E' DA FAR GIRARE IN TUTTI I TG E COME VOLANTINO IN TUTTI I MEETUP !!!!!!!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Andate pure nei talk show e se non vi danno spazio, mandateli elegantemente a quel paese ed adatevene.

FOTTETEVENE

Ale 69 Commentatore certificato 21.01.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento

FASSINA; COVATI E ORFINI A 90 GRADI DI FRONTE AL GIOVANOTTO.
A giudicare dalle reazioni del giorno dopo, è facile comprendere perché il giovanotto fiorentino si sia impossessato del Pd con tanta facilità. Perché gli esponenti di spicco di ciò che resta della sinistra interna è senza palle. Ad eccezione di Cuperlo che si è dimesso da presidente del partito (non poteva del resto fare altrimenti dopo il duro attacco portatogli ieri dall'arrogante ragazzotto) e di D'Attore, capofila dei parlamentari bersaniani, tutti gli altri esponenti della minoranza (dallo schizzinoso quanto pudico Fassina all'inquieto e insoddisfatto Civati al timido e tremebondo "giovane turco" Matteo Orfini), tutti - dico tutti - son rientrati precipitosamente nei ranghi. A 90 gradi di fronte al giovane segretario. Che spettacolo di immensa tristezza!

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 21.01.14 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Il "troll" berlusconiano Renzie sta incominciando a rottamare il PD; ha fatto bene il cinquestelle a non cadere nella trappola e sporcarsi con questi mangiapane a tradimento. Se li conosci li eviti, piuttosto un bel calcio nel c..o!Ridateci i soldi!Il nostro futuro non devono deciderlo loro ma i cittadini con la democrazia diretta!

zanzara velenosa 21.01.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono letto bene i termini della proposta elettorale di Renzi&Berlusconi e dico: ce la possiamo giocare!! Certo ci sono cose che non mi piacciono: io non avrei permesso coalizioni e avrei lasciato lo sbarramento al 5% ad ogni singola lista, ma ripeto, siamo della partita! Per quanto riguarda preferenze, liste e listini bloccati uninominale secca, ragazzi è aria fritta! Chi comanda nei partiti trova comunque il modo di mettere nelle condizioni migliori chi vuole lui; e le preferenze, lo sappiamo, in certe aree d'Italia portano un fortissimo rischio di infiltrazione criminale (pensiamo a quanti mafiosi siedono nei consigli regionali, comunali ecc). Il M5S non pareggia, quindi quando sarà il momento avremo un attacco mediatico (sappiamo che hanno in mano tutta l'"informazione") di inaudita violenza. Renzi&Berlusconi devono tenere l'M5S fuori dal eventuale ballottaggio, e non escludo che abbiano fatto un patto diabolico (anzi ne sono quasi certo), che nel caso M5S vada al ballottaggio, lo sconfitto aiuti mediaticamente lo sfidante dell' M5S. Il "sistema" marcio si coalizza contro chi vuole abbatterlo.
Se gli Italiani (non i ladri e i furbi) si faranno incantare un' altra volta, vuol dire che si mertano questa gentaglia....e noi emigreremo tutti in Australia!!

massimo f., milanosudest Commentatore certificato 21.01.14 15:13| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S NON DEVE ANDARE NEI TALK SHOW POLITICI.

Questa mattina ho visto due minuti della trasmissione si Rai 3 Agorà.

Nicola Morra ad ogni domanda veniva continuamente interrotto a turno dal deputato PD e dal conduttore, alla fine lo hanno fatto passare pur per vigliacco perchè è dovuto andare via perchè doveva andare a Gioia Tauro, per risolvere il problema delle armi chimiche siriane nel porto.

Quelli di Berlusconi che sono arrivati dopo si mangiavano le mani, perchè volevano prtecipare pure loro al festino.....

Bisognerebbe mandare qualche minuto della trasmissione, una vergogna.

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 21.01.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Cià, vediamo se con questo piccolo testo, riusciamo a trovare un minimo comun denominatore, che ci faccia trovare l'accordo su quello che è o dovrebbe essere il nostro Beppone.

Un guerriero conosce le cose che hanno valore.
Egli decide le proprie azioni basandosi sull'ispirazione e la fede.
Tuttavia gli capita di incontrare uomini che lo incitano a intervenire in lotte che non gli appartengono, su campi di battaglia che non conosce, o che non gli interessano.
Questi vogliono coinvolgere il guerriero in sfide che sono importanti solo per loro.
Molte volte sono persone vicine, che amano il guerriero e confidano nella sua forza, ma vivono in preda all'ansia, e quindi vogliono in qualche modo il suo aiuto.
In quel momento egli sorride, dimostrando il suo amore, ma non accetta la provocazione.
Un vero guerriero sceglie sempre il proprio campo
di battaglia.

Paolo Coelho

Beppe ci ha fatti nascere, ci ha fatti crescere, ci ha "obbligati" a diventare migliori.
Lasciamo a lui (e chi con lui) a decidere le mosse, stiamogli vicino con le nostre idee, le nostre proposte e anche le nostre critiche, ma per favore, non tiriamolo continuamente per la giacchetta. E se, a qualcuno, è sfuggito il cambio di passo sulla presenza in TV, dopo tutte le insistenze di Luca & Co, beh, evidentemente è disattento o incontentabile.


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 21.01.14 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E Cupperlo si è dimesso.

marina s., roma Commentatore certificato 21.01.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

CONFLITTO DI INTERESSI
Basterebbe questo a connotare un contesto come inaffidabile.

Si può pensare che in tale contesto possa esserci un confronto parlamentare ed elettorale leale, basato su idee e programmi differenti? Solo un cretino può farlo e solo malfattori-criminali possono dare ad intenderlo. Da qui il NO AL COMPROMESSO E SI ALL'INTRANSIGENZA del M5S.

Il programma politico in atto da tempo è unico, (cambiano solo le facce) con variazioni buone per la spartizione di potere e poltrone all'interno dei vari partiti. Per questo le elezioni, tutte, anche quelle che verranno, non servono ai cittadini. Anzi, sono un insulto alla democrazia.
ECCETTO VOTARE M5S , dargli la maggioranza e rimettere politica e democrazia in mano ai cittadini.

I partiti, e tutti i poteri occulti che lavorano nella loro ombra, lo sanno. Temono solo il M5S e tutti insieme appassionatamente lo osteggiano a viva forza. Troppi italiani non sanno nemmeno di cosa sto parlando. Questo è il loro punto di forza ed è su questo punto che bisogna impegnarsi a fondo.

maria s., ancona Commentatore certificato 21.01.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Certo hai ragione, ma ti ricordo "l'Avventino", che ha spianato la via al fascismo. Solo Gramsci rimase in parlamento fino all'arresto ! E lui e' stato quello che non ha fatto compromessi, ma e' stato una spina nel fianco del regime anche dal carcere. Pero' poteva contare su un'apparato clandestino in Italia ed un appoggio esterno dei compagni dall'estero. Inoltre in tutte le istituzioni fasciste, infiltrati comunisti hanno collezionato notizie, mitigato il regime. Va beh, e' una storia lunga. Tutto questo per dire che non si tratta di compromesso/intransigenza si tratta di machiavellica occupazione degli spazi , di partecipazione attiva anche quando tutto sembra perduto. Introdurre anche un piccolo emendamento o raccogliere consensi su una idea non si può' fare da posizioni massimaliste che sono state storicamente sconfitte. Dire non parlo con X perché' ha fatto questo o non parlo con Y perché' ha fatto quest'altro e' un atteggiamento infantile e perdente (Lenin). E' tipico fare gli stessi errori dei nonni e bisnonni, ma e' davvero stupido comunque.

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 21.01.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Cosa succede in Italia?
Un po' quello che viene descritto nel film "Tutti gli uomini del presidente", con Robert Redford. Il film che parla dello scandalo Watergate. La parola chiave, che descrive il tutto, la fornisce un certo "Gola Profonda": Intrafucking.
Cioè: non più combattere la sinistra per far vincere la destra, ma "fottere dall'interno" (traduzione letterale di intrafucking). Mettere come leader della sinistra delle persone "segretamente" (ma ormai nemmeno più tanto) di destra, in modo da distruggere la sinistra e fare del Paese (come disse Gore Vidal) un aquila con due ali, entrambe destre. Prodi, D'Alema, Veltroni, Renzi... sono tutti degli intrafuckers

ab ba 21.01.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Non andate in tv nei talk show!!! E' come se un tifoso laziale andasse a discutere della forza della propria squadra nella curva della Roma ( e viceversa ).Non serve a niente e vi fa pure fare la parte degli idioti. SVEGLIAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Al. P. Commentatore certificato 21.01.14 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Dovevamo smascherare il bluff di Renzi, invece cosi' abbiamo fatto solo la figura di quelli che non sanno costruire nulla. Abbiamo perso voti, esposizione mediatica ed inizio a credere che senza qualcuno in grado di discutere la linea politica non si va' da nessuna parte :(

Io m., GENOVA Commentatore certificato 21.01.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

CARO DI BATTISTA CONDIVIDO QUESTE SUE OPINIONI, MA DATI I COMMENTI ASSURDI DI MOLTI DI NOI, FORSE L'AVREBBE DOVUTO "ARGOMENTARE" DI PIÚ QUESTO POST?
L'ABERRAZIONE VERA, TUTTA ITALIOTA STA A MONTE DI TUTTI I POSSIBILI "ANELITI" DI COMPROMESSO, ED É UNA, ED UNA SOLA LA TOTALE MANCANZA DI "COERENZA"! E NON CERTO LA NOSTRA, INFATTI PER IL M5S É CERTIFICATA, INOPPUGNABILE! PURTROPPO SONO LE CONTROPARTI POLITICHE, CHE PER COME NE SIAMO ORAMAI TOTALMENTE CERTI E CONSAPEVOLI, NON "CONDIVIDE" CON NOI QUESTO PRINCIPIO! INCARDINANDOLO COME VALORE PRINCIPE DI OGNI RELAZIONE, SCAMBIO, ORGANIZZAZIONE CIVILE?SE NON SI STÁ ALLE REGOLE DEL GIOCO, CON "COERENZA" ED UN BRICIOLO DI "ONESTÁ INTELLETTUALE" MA INVECE TE LE CAMBI A TUO PIACIMENTO E POSSIBILMENTE A TUO UNICO BENEFICIO, BEH UNA QUALSIASI PERSONA CON UN Q.I. MEDIO, A MENO DI ESSERE MASOCHISTA, MA SI METTEREBBE "IN GIOCO" AVENDONE PER DI PIÚ LA CERTEZZA, CHE NON SARANNO COERENTI? E QUESTA É L'ABERRAZIONE ITALIOTA PIÚ GRAVE, É L' UNICA VERA RAGIONE PER CUI ORAMAI, QUESTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA, VADA AVANTI SOLO A COLPI DI MAGISTRATURA E GIUDICI, AHIMÉ DOVENDO FAR RIFERIMENTO ALLE PEGGIORI LEGGI, NORMATIVE, REGOLE, DEL GLOBO TERRACQUEO? E DI CUI UNA GRAN PARTE, ESPRESSE DAL FASCISMO! MA IL PEGGIO É CHE SONO LEGGI VOLUTAMENTE ESPRESSIONE DEGLI AZZECCAGARBUGLI PIU CHE "LEGISLATORI"! CHE COME FA IL DETTO TUTTO TIPICAMENTE ITALIOTA: "FATTA LA LEGGE TROVATO L'INGANNO", PERCHE VOLUTAMENTE, E NON GRATUITAMENTE INSERITO NELLA LEGGE, NELLA NORMA, NEL REGOLAMENTO! IL RISULTATO É SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, LA TOTALE SFIDUCIA, NELLE LEGGI, CHE DOVREBBERO ESSERE IL PRIMO "BALUARDO DI COERENZA", SBAGLI PAGHI, QUELLO CHE DEVI, NE DI PIÚ NE DI MENO! FAI UN CONTRATTO O LO RISPETTI O PAGHI, ETC.ETC! QUESTA É LA PRIMA REGOLA DI CIVILTÁ E CONVIVENZA, SPARITA IN QUESTA CLOACA UMANOIDE, ITALIOTA! LA "COERENZA AI PRINCIPI ED ALLE REGOLE", CHE CI SI DOVREBBE DARE TUTTI INSIEME, ED ECCO IL COMPROMESSO, SE POI NON SI "APPLICA", NON PUÓ FUNZIONARE?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.01.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

@ALE 69
Non c'è bisogno di offendere.
E' giusto che tu abbia critiche ma non offendere.
Altrimenti ti metti sullo stesso piano di coloro che ti hanno apostrofato.

simone stellini Commentatore certificato 21.01.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post..........solare

Path Walker Commentatore certificato 21.01.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Magnifico, perfetto,tutto ok .... ma bisogna far conoscere a tutti... la gente non è informata e non tutti dispongono di un computer (anziani)!!
Grazie e ...A riveder le stelle

ornella resmini 21.01.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Quasi quasi non mi dispiace la legge elettorale che hanno proposto.Secondo me sarebbe a nostro vantaggio perche quelli del Pd voterebbero M5 S e non l'altro farabutto

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Che dire a tutti voi? GRAZIE!

adriano 21.01.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i miei tesorucci del blog, beccatevi questo: SMACK. Lo so lo so, sono una rompiscatole, ma, voglio fare una proposta. Perché non ci attiviamo per fare un sondaggio, ognuno nella propria città, per captare le intenzioni di voto? Così, senza distintivi e bandierine, uscire per strada e chiedere ai cittadini chi voterebbero e perché, chi non voterebbero e perché. Poi ci scambiamo i dati. Se po fa'? Con calma, eh, non accapigliatevi per rispondermi. ;)))

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 21.01.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Concordo perfettamente: coerenza e onestà sono la base per salvarci da questa politica, ma la presenza in TV è ESSENZIALE. Ho sentito Di Maio l’altra sera da Fazio ed è stato fantastico.
Spero che chi lo ha visto abbia finalmente capito la differenza tra i Cinque Stelle e gli altri che fanno solo chiacchere: qui si parla di FATTI CONCRETI (effettiva decurtazione dello stipendio dei Parlamentari - mozione per la Terra dei Fuochi ecc.).
Per non parlare dell’approccio chiaro con le dinamiche parlamentari, dalla spiegazione dei meccanismi di voto a quella dei tempi tecnici di approvazione delle leggi...nessuno prima d’ora ci aveva mai fatto capire come funzionano veramente le cose nelle stanze dei bottoni... anzi!
Mi auguro vivamente che in questo momento così importante le idee e l’esempio del M5S riescano a diffondersi il più possibile tramite tutti i mezzi di comunicazione... E’ troppo importante ... le prossime elezioni dovranno davvero essere un Referendum: ALLORA CE LI MANDIAMO TUTTI A CASA SI o NO? a riveder le stelle...

Mauro R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Se, nel 1946-47 Palmiro Togliatti fosse stato intransigente sulla questione dell'articolo 7 non avremmo questa Costituzione della Repubblica Italiana perché il giocattolo si sarebbe rotto. Rileggetevi la storia di Michael Collins, il padre della Repubblica Irlandese; leggete la storia dei suoi compromessi quando tratto con l'Inghilterra. Studiate quello che ha fatto Mandela quando divenne presidente del nuovo Sudafrica.Volete essere intransigenti come Robespierre? Finirete sulla ghigliottina, politicamente parlando ovviamente.

Michelangelo Trombetta 21.01.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

CARO DI BATTISTA NON SA QUANTO CONDIVIDA QUESTE SUE OPINIONI, MA DATI I COMMENTI ASSURDI DI MOLTI DI NOI, FORSE L'AVREBBE DOVUTO "ARGOMENTARE" DI PIÚ?
PER QUANTO ABBIA CEDUTO, AL "SUGGERIMENTO" DI TRAVAGLIO, AMMETTO L'ERRORE, MA LA PENSO ASSOLUTAMENTE COME LEI!
INFATTI L'ABERRAZIONE A MONTE DI TUTTI I POSSIBILI "ANELITI" DI COMPROMESSO, É UNA, CIOÉ LA "COERENZA" NON NOSTRA IN QUANTO ESSA PER IL M5S É CERTIFICATA, INOPPUGNABILE! MA SE LA CONTROPARTE, PER COME NE SIAMO ORAMAI TOTALMENTE CERTI E CONSAPEVOLI, NON "CONDIVIDE" CON NOI QUESTO PRINCIPIO INCARDINANDOLO COME PRINCIPIO VALORE PRINCIPE DI OGNI RELAZIONE, SCAMBIO, MA DI COSA STIAMO A SCRIVERE A VUOTO, SE NON HO LA CERTEZZA CHE LA "CONTROPARTE" SIA COERENTE ALLE REGOLE DEL GIOCO, MA LE CAMBI A SUO PIACIMENTO E POSSIBILMENTE UNICO BENEFICIO, MA UNA QUALSIASI PERSONA CON UN Q.I. MEDIO, A MENO DI ESSERE MASOCHISTA, SI METTEREBBE "IN GIOCO" AVENDONE PER DI PIÚ LA CERTEZZA! E QUESTA É L'ABERRAZIONE ITALIOTA PIÚ GRAVE, É LA UNICA VERA RAGIONE PER CUI ORAMAI, QUESTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA, VADA AVANTI SOLO A COLPI DI MAGISTRATURA E GIUDICI, PER DI PIÚ DOVENDO FAR RIFERIMENTO ALLE PEGGIORI LEGGI, NORMATIVE, REGOLE, DEL GLOBO TERRACQUEO, DI CUI UNA GRAN PARTE ANCORA VIGENTI, ESPRESSE DAL FASCISMO E VOLUTAMENTE ELABORATE DA PERSONAGGI INDEGNI PER TUTTA LA SUA STORIA REPUBBLICANA, PIU DEGLI AZZECCAGARBUGLI CHE "LEGISLATORI"! CHE COME FA IL DETTO TUTTO TIPICAMENTE ITALIOTA: "FATTA LA LEGGE TROVATO L'INGANNO", PERCHE VOLUTAMENTE, E NON GRATUITAMENTE INSERITO NELLA LEGGE, NELLA NORMA, NEL REGOLAMENTO! IL RISULTATO É SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, LA TOTALE SFIDUCIA, NELLE LEGGI, CHE DOVREBBERO ESSERE IL PRIMO "BALUARDO DI COERENZA", SBAGLI PAGHI, ESATTAMENTE QUELLO CHE DEVI, NE DI PIÚ NE DI MENO! PRIMA REGOLA DI CIVILTÁ E CONVIVENZA, MAI REALIZZATA IN QUESTA CLOACA UMANOIDE, MAI! LA "COERENZA AI PRINCIPI ED ALLE REGOLE" ,CHE CI SI DOVREBBE DARE TUTTI INSIEME, ED ECCO IL COMPROMESSO, SE POI NON SI "APPLICA", NON PUÓ FUNZIONARE!

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 21.01.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Al TG di la7 hanno appena detto che Obama incontrerà il primo ministro GIANNI LETTA.

Lapsus freudiano? Più che altro la verità, visto che il nipote di suo zio conta come il due a briscola e il pupazzaro è sempre il boss di Arcore

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

La nuova legge elettorale nasce da un miracolo della cristianita' democratica coniugata con la genitalita' dell'"interdetto ai pubblici uffici per frode ai danni dello stato". Un trionfo. Manca solo l'aumento dei contributi alla chiesa per avere il sostegno della conferenza episcopale italiana. Ora cambia tutto grazie all'ingegneria della parole, nuovi nomi, nuove sedi, nuove promesse ed il popolo giubila. Finalmente le parole della prima repubblica spariscono. Ora le tangenti saranno "provvigioni", le tasse le pagheranno i soliti e le liste elettorali ristrette le faranno loro. In nome della governabilita' ovvio. Ecco dove siamo arrivati grazie alla loro governabilita'.

Ilario de marchi 21.01.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le sicurezze sono armi
A lama tagliente
Se non metti niente in dubbio
E dai tutto per scontato
Arriverà il giorno che ciò che era
Sicuro sarà svanito

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 21.01.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è così. La modifica non legittima la pedofilia, che rimane un reato come è giusto che sia, ma riguarda la discriminazione, ossia:
è punito:
a) con la reclusione sino a tre anni chi diffonde in qualsiasi modo idee fondate sulla superiorità o
sull'odio razziale o etnico, ovvero incita a commettere o commette atti di discriminazione per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi ( da qui in poi parte l'aggiunta)o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, pedofili, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé. Idem per il punto b) che cita:
è punito:
b) con la reclusione da sei mesi a quattro anni chi, in qualsiasi modo, incita a commettere o commette violenza o atti di provocazione alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi ( da qui in poi l'aggiunta) o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, PEDOFILI, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé.

Quindi, in sintesi, neanche il pedofilo, manifesto o occulto, può essere oggetto di discriminazione per il solo fatto di essere pedofilo; pertanto lo puoi denunciare ma non lo puoi croccare di botte.

marina s., roma Commentatore certificato 21.01.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie ragazzi, siete la Storia che vorrei raccontare ai miei ipotetici figli, l'esempio da seguire, gli uomini e le donne da supportare......FORZA FORZA riusciremo

Stefania Zannelli 21.01.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Quando dico che dobbiamo andare in TV,m dico anche che dobbiamo cambiare il modo di andarci in TV.

Se Morra va in TV e trova un coglione (spero che qualcuno lo conosca dal vivo) di giornalista, non deve fare il sottomesso ma deve anche sempolicemente prendere ed andarsene mandando con classe a quel paese il giornalista.

Così si cambiano le cose, CAZZO!

Ale 69 Commentatore certificato 21.01.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma lo sapete che la legge elettorale di renzi non mi dispiace proprio.Si impiccano con le loro mani.
E' forse l'unica legge elettorale che ci permetterebbe di vincere e di non fare accordi con nessuno e poi anche nei comuni dove siamo andati al ballottaggio abbiamo sempre vinto perchè quelli del pd preferiscono votare noi anzichè Berlusconi e quelli di fi preferiscono votare noi anzichè il pd.

peppe 21.01.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

per il bene del paese sarebbe il caso di affidare ad un tutore il piddi:))))

paoloest21 21.01.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

quoto al 100%
"l'intransigenza è un valore"

Alfio Lo Castro, Carlentini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

E' questo che voglio sentire, bene Di Battista, voi eletti del M5S, state dando il meglio, ve ne sono grato, cercate di essere sempre voi stessi coi valori che via hanno insegnato i vostri cari. Portiamo avanti questa realtà, senza alleanze perché non servono. Spero che la parte onesta degli italiani torni a votare e voti per il M5S, che fino ad oggi è l'unico movimento che può contrastare il mal vivere della politica. Buon lavoro a tutti gli eletti.

giuseppe lucisano, catanzaro Commentatore certificato 21.01.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento

In caso di stitichezza, usa Italicum.

Attenzione: è un medicinale che può avere effetti indesiderati anche gravi sulla Democrazia.

Leggere attentamente il foglio illustrativo e la Costituzione!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 21.01.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando si vota?..non ne posso più di sentire e vedere, ne di leggere, vado oltre, attendo votazione a favore totale M5S, governo di Positiva Gestione del Paese, rinnovato ogni 2 anni, leggi a favore dei meno abbienti, super-gestione sanità, niente più P O L I T I C A N E C O R R U Z I O N E ! ! !.

Belerrimo 21.01.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

se anche ainis, sul corriere, in fondo in fondo dice che questa proposta di legge elettorale est una boiata, beh il supersindaco avrà da sudare...

ps

ma voi in casa vostra fareste scegliere il segretario:)))al vicinato?

beh è quello che ha fatto il piddi aprendo le primarie anche ai non iscritti al partito...

a loro insaputa?

mah...

paoloest21 21.01.14 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticavo...qualcuno avverta anche Renzi...nel caso gli fosse sfuggito, che lo 'statista' con cui si sente in 'obbligo' di fare nuove leggi, si è tenuto per circa 10 LUNGHI ANNI UN EMERITO MAFIOSO IN CASA...

E che rifletta bene che delle due l'una...

O quello 'statista' è un emerito coglione che si mette uno in casa e non si informa nemmeno del suo 'curriculum'

o LO SAPEVA BENISSIMO ed è stato quindi per 10 anni a tu x tu con UN MAFIOSO...

Quindi qualcuno spieghi pure a Renzi...che forse da solo non ci arriva...poveretto lui...

Che sta riabilitando politicamente

O UN COGLIONE

O UN AMICO DI MAFIOSI.

Dino Colombo Commentatore certificato 21.01.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento

aCIAO BEPPE,
BEN DETTO ALESSSNDRO, BASTA COMPROMESSOAVANATIC ON L'INTRANSIGENZA
ALVISE

alvise fossa 21.01.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

""Banche: boom sofferenze, sfiorano 150 miliardi ""

""Strozzate da, imprese e famiglie non ripagano debiti. Letta "superficiale". ""

""ROMA (WSI) - Crescono ancora le sofferenze nelle banche: negli ultimi 12 mesi sono cresciute del 22,7% arrivando a sfiorare i 150 miliardi di euro a novembre scorso.

La fetta maggiore di prestiti che non vengono rimborsati regolarmente agli istituti di credito è quella delle imprese (103,1 miliardi). Le "rate non pagate" dalle famiglie valgono più di 31 miliardi, mentre quelle delle imprese familiari quasi 13 miliardi. ""

il link

http://www.wallstreetitalia.com/article/1659757/italia/banche-boom-sofferenze-sfiorano-150-miliardi.aspx

paoloest21 21.01.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Pale 69

Buongiorno, te lo dico in chiaro.
Qui siamo in parecchi a pensare che il M5S dovrebbe essere più presente in TV.
Luca, Antonella, Io e tantissimi altri stiamo scrivendolo da più tempo. Siamo d'accordo con te.
La tua maniera però appare molto violenta e vanagloriosa (se non facciamo quel che dici tu t'inca22i e se alle tue violente esternazioni qualcuno reagisce come non ti piace t'inca22i).
E' vero che il motto è "uno vale uno" ma questo passa direttamente dal dare il proprio contributo (qualunque esso sia) senza nulla a pretendere e cercando di avere pazienza.
Tu invece vieni qua dai un'idea giusta (ma ti ripeto che qui c'è gente che saltuariamente e con molta meno vanagloria di te lo fa da TANTISSIMO tempo) e pretendi che l'attimo dopo tutti s'appecoronino di fronte a te...dai tuoi toni questo è ciò che appare...Ora ti puoi anche inca22are, maledirmi, venire sotto casa mia per menarmi o quanto ti pare a te ...(Ti ricordo però che fra me e te la cosa più importante RIMANE il MOVIMENTO 5 STELLE) però dovresti mettere da parte la tua vanità ed essere un po più costruttivo nel tuo apporto intellettuale (cosa che dimostri di saper fare se, come a vote hai dimostrato di fare, ti dimentichi di te).
Ti do una dritta, da quando tutto uno stuolo di persone (ribadisco che non sei ne il primo e tanto-meno l'ultimo) stanno pressando qua sopra (CHE E' L'ORGANO UFFICIALE DEL MOVIMENTO 5 STELLE ... te n'eri accorto ale 69??) per avere il M5S in TV le cose stanno cambiando.
Ti reputo intelligente pertanto credo tu sappia che la TV è un palcoscenico mediatico dai due risvolti.
Uno porta in paradiso;
l'altro all'inferno.
I parlamentari 5* NON sono esperti e pertanto hanno bisogno di UN TEMPO di preparazione.
Questo tempo NON VA MAI di pari-passo con le nostre VOGLIE. Quel TEMPO ha bisogno del SUO PERSONALISSIMO DI TEMPO.
Finendo, stai qui dai il tuo apporto e grazie. Ma cortesemente smetti di piangere e assumiti le tue responsabilità.
UNO VALE UNO, Remember?
Con Simpatia.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 21.01.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole che partono dal cuore, arrivano al cuore!
Grazie Alessandro!

Il canto della voce è dolce,
ma il canto del cuore
è la pura voce dei cieli.
Kahlil Gibran

^.^

Daniela M. Commentatore certificato 21.01.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Sul sito ufficiale del Senato possiamo leggere quanto segue:


GIOVANARDI, D'ASCOLA, TORRISI, BIANCONI, CHIAVAROLI

Sostituire l'articolo 1, con il seguente:
«Art. 1.
(Disposizioni in materia di contrasto a varie forme di discriminazione)
1. All'articolo 3 della legge 19 ottobre 1975, n. 654, e successive modificazioni sono apportate le seguenti modificazioni:

a) al comma 1, alle lettere a) e b) sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: ''o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, PEDOFILI, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé'';

b) al comma 3, primo periodo, dopo le parole: ''o religiosi'', sono aggiunte, in fine, le seguenti: ''o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali bisessuali, eterosessuali, PEDOFILI, se tali condotte siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé''.

NON MI PARE NECESSITI DI COMMENTI.....
http://informare.over-blog.it/m/article-122106681.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.01.14 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
""L'accordo sembra destinato a tenere fino alla fine. Ma la Direzione del Pd ha visto riproporsi - anche una certa drammaticità nell'intervento di Cuperlo - la divisione tra la maggioranza di renzi e la minoranza degli ex bersaniani che non sembra convinta dell'impianto generale della riforma proposta dal segretario""

ehhhhh Bersani, povero Bersani
hai allevato la serpe in casa.......

alnair g., roma Commentatore certificato 21.01.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

L’argomento del COMPROMESSO e dell’INTRANSIGENZA m’intriga in un modo del tutto particolare in questi ultimi tempi, soprattutto per quanto riguarda la LEGGE ELETTORALE e l’”intesa” idilliaca tra i due citati da Alessandro Di Battista.
Mi sto chiedendo, per l’ennesima volta, e vorrei tanto che la sua chiarezza di idee sappiano spiegarmelo, a cosa serva ORA una legge siffatta, se perdura all’interno delle Camere la presenza di partiti strutturati per il mantenimento del POTERE in sé e basta.
A cosa può servire decidere per un modo di votare piuttosto che per un altro, quando comunque gli eletti resteranno sempre e comunque i CONDANNATI, gli INDAGATI, i CORRUTTORI, i MAFIOSI sedicenti onorevoli?
Prestarsi al gioco di questa perversione non è lo stesso un COMPROMESSO?

Marcello M., roma Commentatore certificato 21.01.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

Le cose descritte dal nostro grande CITTADINO sono anche bonarie, dato che questi uomini politici patrioti a loro detta , sono la minima parte del danno fatto all'intero POPOLO ITALIANO NORD-CENTRO-SUD.
Tutti noi dovremmo indignarci per averci cosi malamente governato.
Eppure economicamente erano strapagati , e come dire aver pagato un muratore dieci volte di più per la costruzione della vostra casa e dopo qualche mese sarebbe crollata imputando poi a voi la colpa .
LA POLITICA E PASSIONE ripetono questi traditori , ma la passione l'hanno messa solo per fare danni.
Una cosa vorrei sapere dal nostro amato Presidente ,come non abbia potuto capire che lasciare i rifiuti in mano a gente senza scrupoli avrebbe causato danni per tre o quatto generazioni a venire.
Caro presidente non si dia pena a prendersela con chi oggi la critica ABBIAMO RAGIONE DI FARLO e lo faremo , affinchè gente come la classe politica di oggi , LA FINISCA DI uccidere il POPOLO ITALIANO

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 21.01.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

A me resta il dubbio che a far eleggere segretario Renzi alle primarie siano stati i voti del PDL.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TOTO' RIINA...

Intercettato durante un colloquio con un altro carcerato (durante l'ora d'aria?...ma non doveva essere in isolamento assoluto???...)

minaccia il giudice Di Matteo che gli farà fare la fine del tonno...

Con un "BEL BOTTO....ANZI UN GROSSISSIMO BOTTO!...PIU' SARA' GRANDE IL BOTTO...DA MANICOMIO PROPRIO...E PIU' MI DIVERTIRO...come mi sono divertito VEDENDO SALTARE IN ARIA CHINNICI" dice l'amico di Mangano,l'amico di berlusconi...QUELLO che INCONTRA RENZI...

E dice pure che Napolitano non deve andare in Tribunale a Palermo a testimoniare...

Non dice 'non dovrebbe'...dice...NON DEVE!...quasi un ordine...

Ora io mi domando e dico...

Ma come fa Totò Riina a sapere tutte queste cose???

Ma non dovrebbe essere in isolamento totale senza nemmeno giornali e tv?

Chi gliele riporta allora TUTTE STE NOTIZIE che a volte nemmeno noi, gente che siamo fuori dal carcere sappiamo???

Qui c'è sotto qualcosa che puzza...

E non poco!

Dino Colombo Commentatore certificato 21.01.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AL REFERENDUM 9 GIUGNO 1991GLI ITALIANI VOTARONO SÌ ALLA"PREFERENZA UNICA" CON+DEL 60%.METTETE LE PREFERENZE ALL'"ITALICUM"

Antonio2 21.01.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Io voto 5 stelle perché siete gli unici onesti che mi rappresentano nei valori e nelle idee.
Ora, lo zoccolo duro del Movimento è solido e col coltello tra i denti, ottimo. Bisogna adesso parlare a chi si informa ancora a tramite TV e Talk tipo Porta a Porta, Uno Mattina (se esiste ancora) e tutti quei programmi a cui accedono per lo più anziani, casalinghe e Piddini con gli occhi tappati. Lo so che è un ambientaccio, la sagra della menzogna , ma dobbiamo vincere di o no?
SI ...PUÓ....FARE!!!!

massimiliano z. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

I giornalai ci provano a spaccare il movimento.

OKKIO a chi ci rappresenta: strumentalizzeranno le vostre dichiarazioni.

Chi vuole dialogare con chi ha distrutto il paese si iscriva a pdl o pd-l così può sentirsi partecipe di una cosa inutile al popolo eppure rappresentata come decisiva.

Che schifo, che vergogna.

Per me il M5S deve rappresentare un'alternativa e se si scende a compromessi con questi farabutti alternativa non c'è.

Perché legittimarli?
Perché sporcarsi con loro?
Di feccia nella politica ce né in abbondanza e chi va con lo zoppo impara a zoppicare quindi a cosa diavolo serve parlare con chi ti piglia costantemente per il culo?

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.01.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento

PCI,PDS,DS,PD meno L,PD-Vieni Silvio,a quando PD uniti per Toto' ( quello al 41 bis) ?

f.g-torino.

franco graziani 21.01.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito ALESSANDRO DI BATTISTA MONUMENTALE. Concordo al 100% su tutto. Chi dice che la politica è compromesso è un disonesto in partenza.

Forza M5S!!

Fili 21.01.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento

O.T. (ma neanche troppo)

Benissimo la mozione di SFIDUCIA AL MINISTRO CANCELLIERI presentata al Senato dai Cittadini del M5S.

Il non-ancora-segretario Renzie l'altra volta aveva detto che lui avrebbe votato la sfiducia al ministro dei Ligresti (sottinteso: disobbedendo al diktat di Letta-nipote e al volere di Re Giorgio).
ADESSO IL PD DI RENZIE CHE FARÀ?

Arriverà NEMBO KID a salvare la Cancellieri? (Trattandosi di un ministro "di peso" i super-poteri aiutano...)

P.S.
@Andrea Scanzi del FQ

Visto che non ci vuole niente a "FAR TANA AL PD" senza dover affondare nella MELMA PIDDINA andando al Nazareno per "vedere le carte"?
Il PD si "fa tana" da solo, in continuazione.
Anche stavolta comunque vada sarà una vittoria del M5S:

1) se Renzie farà votare il suo partito per la sfiducia a Cancellieri sarà solo grazie al continuo pungolo del M5S;

oppure:

2) se (com'è più probabile) il neo-segretario Renzie si adeguerà per la "ragion di Stato" (si fa per dire), avendo appena concordato con il pregiudicato la continuazione del governo di Letta-nipote, beh... le BALLE DI NEMBO KID saranno definitivamente conclamate come tali.
Anche se, stiamo pur certi, ci saranno sempre dei Gramellini pronti ad affermare il contrario e dei Fabiofazi ad annuire diligentemente.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 21.01.14 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.matteorenzi.it/primariepd2013/

TUTTI potevano votare alle primarie del PDexmenoelle, non solo gli iscritti a quel partito.

Al punto 4 del LINK....

Ciao.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 21.01.14 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Blog,
prima volta che scrivo, ma sono un solidale del movimento da prima che il movimento esistesse.
Per rompere il ghiaccio: vivo all'estero oramai da 10 anni e ho visto cose... che quando vivevo in Italia non vedevo. Ora che c'e' finalmente una possibilita' di cambiamento, e' giusto soffermarsi a pensare che cosa ha portato il nostro paese al punto nel quale si trova, in modo da non ripetere gli stessi errori. Reddito di cittadinanza, aiuti per le PMI etc, sono tutti argomenti molto condivisibili, ma applicabili solo se si estirpa dalla maggioranza di noi, il concetto del piu' furbo. Quello che schizza a 150 e ti fa pure i fari, quello che se mi scala 10 euro non chiedo la fattura, quello che 2 minuti nel posto handicappati che male fa, quello che se nessuno mi vede butto la spazzatura dalla finestra. Sembrano quisquiglie, ma la mia opinione e che tutto derivi da questo: profonda mancanza di educazione civica. E ogni volta che rientro in Italia , vedo la stessa cosa. Mi piacerebbe un giorno poter tornare in Italia ed essere orgoglioso di vedere rispettati i minimi principi di civilta' senza la presenza di una telecamera, ma solo perche insiti nella persona.
L'onesta' andra' di moda....? Se questo succedesse sarebbe la soluzione di tutto
W M5
W tutti voi che ci credete

F.Z. 21.01.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che dice Di Battista non ha senso e non dà prospettive: "deputati e senatori che sanno chi ha fatto saltare in aria Falcone e Borsellino, un Presidente della Repubblica che viola la Costituzione, che quando era Ministro degli interni non ha mosso un dito per la Terra dei fuochi, si é lasciato scappar via Licio Gelli come un pivello, ha istituito Lui i CPT (i centri di permanenza temporanea) ha firmato l'indicente Lodo Alfano e ha fatto cancellare le sue telefonate con Mancino", ecc.ecc. Tutto questo non si cancellerà mai dalla storia d'Italia, neanche quando tutti i protagonisti saranno morti da un secolo. E quindi che fate? Vi incazzate e contemplate la situazione per un secolo ancora, beandovi nella vostra illibatezza o piuttosto cercate un percorso realistico e fattibile affinché ciò non possa più avvenire?

marina s., roma Commentatore certificato 21.01.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Renzi ha vinto le primarie e prima ancora ha potuto cambiare le regole delle primarie del PD lo deve a Grillo. Il successo di Renzi è merito di Grillo perchè solo il terrore che l'M5S potesse stravincere alle prossime elezioni ha convinto le cariatidi del PD a voltare pagina e consentire al giovane rottamatore di diventare segretario del partito.
Sono certa che questo Renzi lo sappia, come anche Grillo, ma nessuno lo dice... Del resto se sulla scena politica non fosse entrato di prepotenza questo cittadino, di professione comico, vero innovatore e sognatore, fantastico comunicatore, che ha messo il dita nella piaga di tante realtà sottaciute, nessuno avrebbe avuto una spinta al cambiamento.
La novità, dal mio punto di vista, è che Renzi rappresenta davvero una novità nel panorama politico per il suo modo di pensare, agire e muoversi e non è solo "facciata" come molti sostengono (Crozza incluso).
Perciò suggerirei a Grillo, che è un diretto competitor di Renzi per i voti di tutti coloro che vogliono cambiare il paese Italia, di aprire un dialogo con Renzi e metterlo alla prova sui temi cari al movimento. Sulla legge elettorale ormai è tardi (e penso sia un danno per il movimento che alle prossime elezioni non correrà in coalizione), ma su tante altre questioni il movimento potrebbe fare con Renzi quello che in 40 anni nessuno è riuscito a fare. E così finalmente il tutto avrebbe un senso, soprattutto si restituirebbe dignità alla fatica di chi per anni ha cercato di cambiare, nel proprio piccolo, questo complesso paese, paralizzato da caste, castine, mafie, clientele, corruzione e malaffare.
Roberta

roberta clerici 21.01.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandissimo Di Battista, persona veramente in gamba!! Avrei una domanda da porre e se qualcuno dello staff sarebbe così gentile da rispondermi gliene sarei infinitamente grato. La domanda è questa: Come mai nella regione Sardegna non si è presentato nessuno del m5s per le elezioni regionali??. Sarebbe stata una buona occasione per la mia terra di risollevarsi dalla melma che la fa sprofondare sempre di più!! Questa regione ha bisogno di ripartire. Grazie per un eventuale risposta.

Mattia N., Cagliari Commentatore certificato 21.01.14 12:35| 
 |
Rispondi al commento

sono già iniziati i lavori in parlamento per la demolizione dell'ala sinistra e l'allargamento di quella destra... ma sel cosa dice... un cazzo, come al solito...

carlo c., ar Commentatore certificato 21.01.14 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PICCOLA CRITICA A TUTTI NOI.
NON SI PUO' DARE DEI TROLLINI E DEI PIDDINI O PIDDIELLINI A OGNI PERSONA CHE FA DELLE CRITICHE, MAGARI ANCHE STUPIDE. SPESSO LA GENTE E' SOLO DISINFORMATA, E COMUNQUE STA A NOI RISPONDERE PER TOGLIERE I DUBBI ALLE PERSONE.
CHI OFFENDE E USA PAROLACCE QUI, E SUI PROFILI DEL M5S, FA DEL MALE AL M5S!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 21.01.14 12:33| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

le leggi speciali vanno a danno dell'intera collettività, ci sono bande organizzate di trolls a pagamento che con un click sono in grado di fare al Movimento 5 Stelle danni che vanno OLTRE il singolo caso pietoso

Giorgio J. Commentatore certificato 21.01.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Alessandro, bravo M5S.
Vi stimo e ammiro il vostro lavoro!
Dalla Germania, Paolo

Paolo Giugliano, Halfing (Germania) Commentatore certificato 21.01.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento

MESSAGGIO DI DENUNCIA!!! Nunzia Catalfo

IN SENATO SI DIFENDONO I PEDOFILI!!!! VERGOGNA!!!!!

Ecco cosa sono stati capaci di proporre in commissione giustizia alcuni dei "Senatori" presenti in Parlamento.

Leggete attentamente!!!!

In questo emendamento i "SENATORI" firmatari vogliono considerare la PEDOFILIA come se fosse un orientamento sessuale.

Ho da dire una sola parola VERGOGNATEVI!!!!!!!

Chiamo a pronunciarsi il Garante dell'Infanzia, l'Unicef, tutti coloro che a vario titoli si occupano di DIRITTI DEI BAMBINI E DEI MINORI!!!!!

L'EMENDAMENTO PROPOSTO E' A PRIMA FIRMA GIOVANARDI ED E' STATO FIRMATO DAI SENATORI D'ASCOLA, TORRISI, BIANCONI, CHIAVAROLI.

Ecco il testo dell'emendamento:

1.5

GIOVANARDI, D'ASCOLA, TORRISI, BIANCONI, CHIAVAROLI

Sostituire l'articolo 1, con il seguente:

«Art. 1.

(Disposizioni in materia di contrasto a varie forme di discriminazione)

1. All'articolo 3 della legge 19 ottobre 1975, n. 654, e successive modificazioni sono apportate le seguenti modificazioni:

a) al comma 1, alle lettere a) e b) sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: ''o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, pedofili, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé'';

segue

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.01.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

E ' bene andare in TV. (lo dico sempre) anche se bisogna saper scegliere...ed attaccare sulle cose che questi politicanti NON hanno fatto in 20 anni.
Loro(che sono in politica da sempre) e bisogna dirlo,
hanno una capacità infinita di travisare,distogliere,portare al loro ovile,attaccare e denigrarci con le solite battute
(congelamento dei voti).Bisogna attaccarli sul loro terreno,su quello che hanno non fatto,rubato in tutte le regioni e combattere il loro "nuovismo" che sbandierano solo adesso...in ritardo..direi..!!!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 21.01.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Una maggior presenza in TV e meglio condotta e'necessaria,abbiamo ottimi comunicatori...una TV 5 Stelle,la nostra TV e'ancor piu'necessaria..
non scordiamoci MAI che le TV che conosciamo non ci sono amiche,e neppure neutrali...e teniamo a mente che lo TSUNAMI TOUR Beppe Grillo lo fece nelle piazze e tra il popolo,non in TV..qualcosa stara'a significare,o no ?...Mr.OBAMA,Bill De Blasio,Alexis Tzipras in Grecia,hanno fatto il botto andando in TV,ma soprattutto facendo il porta a porta con migliaia di volontari attivisti
e adunate oceaniche...e anche cio'vorra'pur dire qualcosa...TV 5 Stelle quanto prima..ce la possiamo fare !!!

Convergenze e vedere le carte di quella banda di falsari,ruba-galline e puttanieri lo faccia qualcun altro...chi si somiglia si piglia.

f.g-torino.

franco graziani 21.01.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Per tutti.

Lo stron2etto che mi clona ha la differenza, dal mio nick, che ha uno spazio prima di tutto il nick ...

perciò l'originale (me medesimo) è senza lo spazio prima ...

Scusate e buongiorno.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 21.01.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post di antonella b., delle 10:55

Lo riporto di sana pianta perché merita tanto e lo sottoscrivo.

* * * * * Diamo voce all'antonellina ...

Buon giorno blog! ciao a tutti!
Sono rimasta piacevolmente colpita dal post completo di video di Alessandro Di Battista e non ho nulla da aggiungere a quanto è stato detto da lui o scritto nei sottocommenti.
In compenso nell'ascoltare un pezzettino di Agorà di stamani, sperando di vedere Morra che però ho perso, mi ha agghiacciato la discussione che si teneva in studio sul " pacchetto Renzi-Berlusconi" che a detta di Renzi è blindato e non si potrà discutere in Parlamento.
A questo punto mi devo ricredere sul giudizio di Renzi: prima lo consideravo solo un povero pirla ma adesso penso che sia pazzo furioso! Ed anche particolarmente pericoloso come lo sono tutte quelle persone che siccome sanno leggere e far di conto pensano di essere intellettuali.
E capisco anche perchè si è sentito in dovere di convocare Berlusconi e decidere con lui questa legge elettorale che mi astengo dal giudicare perchè lo fa da sola. Ogni azione che viene compiuta da questi personaggi ha uno scopo preciso, nulla cioè è fatto a caso, Renzi ha interpellato Berlusconi semplicemente perchè si è sentito in dovere di ringraziarlo per il milione e passa di voti che ha ricevuto da FI.
Quindi, a questo punto, penso che diventi indispensabile una massiccia presenza dei nostri in tv per sollevare la gravità di queste decisioni al popolo bue che dovrà subirne le conseguenze.
Una tv a 5 stelle sarebbe poi il valido complemento per spiegare ed approfondire l'argomento.
Il passa parola oggi giorno si fa così, bisogna che ce ne convinciamo anche se non ci piace.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 21.01.14 12:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

***************************************************

IMPERDIBILE FACT CHECKING

SILVIA GIORDANO DE GIROLAMO E I DIRETTORI

http://www.youtube.com/watch?v=l2tXYrhBgeI

***************************************************

WMV5* 21.01.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho partecipato all'incontro di Verona, in un teatro strapieno, è stata una vera boccata d'ossigeno, dopo tanti anni ho finalmente sentito dei POLITICI, si perché io ritengo che la POLITICA sia una cosa nobile. Ho sentito ragazzi umili, preparati e con i piedi ben piantati per terra. Bravi!

Michela Tondato 21.01.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

M*****

La credibilità che in politica non è cosa secondaria, questi parlamentari se la sono conquistata sul campo.

con che cosa l'hanno conquistata con:

l'onestà, la coerenza, ed il non scendere a compromessi

Questo fa del M***** l'attore politico da seguire ed io mi comporterò di conseguenza.

Forza M***** dai ragazzi si va a cambiare la nazione.

Un saluto a tutte le stelle del blog

da nessun copy
prossimo elettore ✩ ✩ ✩ ✩ ✩

nessun copy 21.01.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

IL NUOVO PARTITO FOR-PD-ZA ITALIA, CON IL LEADER BERENZI, SI APPRESTA A MANGIARE L'UOVO DI PASQUA.

Continuano a raccontarci che oltre 2.000.000 di persone che hanno dato l'obolo di 2 Euro, hanno chiesto al Pifferaio di Firenze di accordarsi con Silviolo. Perchè non provano a fare un referendum con la base? Come sempre il PD dice una cosa e ne fa un'altra.
Oggi sono tutti contenti: Stampa e TV, salgono sul carro di Renzie per festeggiare il nuovo che avanza, mentre la gente continua a suicidarsi.
Il governo di Henry palle di pezza è salvo, e tutti insieme si apprestano a mangiare l'uovo di Pasqua. MA SONO SICURI CHE SIA DI CIOCCOLATO FONDENTE? OPPURE SI APPRESTANO A MANGIARE QUALCOS'ALTRO?

Robespierre 21.01.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Alessandro, auguro a tutti gli italiani la fortuna che abbiamo avuto noi del M5S di averti dalla nostra parte. Speriamo che gli italiani onesti che credono in un Italia migliore si convincono che la loro speranza è nel M5S con i suoi giovani come te. Sei la speranza insieme a tutti voi parlamentari e senatori del M5S e grazie a Beppe per mio figlio. Coraggio, alla fine riusciremo a spazzare l'Italia da questo schifo. Grazie.

GIUSEPPE C., ROMA Commentatore certificato 21.01.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento

Staff buongiorno.
Ci risiamo, il post delle 11:56 non è mio.

Che uno stron2etto qualsiasi riesca a clonare un nick di un altro (e badate bene il nick è uguale ed identico all'originale) non va bene.

Fintanto che scrive quel che scrisse ieri ed oggi pure pure ... (ma ieri alcuni post erano evidentemente screditanti ... no?) ... andrà male se lo stron2etto dovesse invece mettere zizzania nel blog ... come accadde nel 2006/2007/008.

Vi chiedo cortesemente di mettere riparo a questa situazione.
Se il tutto dovesse passare per un mio eventuale cancellamento e ricertificazione, fatemelo sapere per piacere. Come non lo so, ma fatemelo sapere ... Grazie, passo e chiudo.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 21.01.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'intrasigenza é una bella cosa di cui andare fieri, d'accordo. Però essere inesistenti o quasi, non far conoscere i motivi esatti della propria intransigenza a tutti, non proporre nulla a livello mediatico é uno sbaglio. Tutte le persone che incontro non sanno nulla della posizione del m5s a proposito della riforma elettorale. Renzi sta "rubando la scena" a tutti, in particolare a noi. Perfino Berlusconi si sta rifacendo una verginitá. Se fanno loro una riforma elettorale senza nessun contributo del m5s, loro passeranno per i nuovi costituenti, noi per quelli che sanno solo dire di no. Rischiamo di apparire non significativi. In una democrazia le regole elettorali si fanno insieme a tutti gli altri, compresiquelli che non ti piacciono, compresi quelli con cui non andresti a cena e quelli che, per la loro presenza, ti costringono a stare attento al portafogli. Finché siedono in parlamento pure questi, é con loro che bisogna avere a che fare. Questa volta temo che riusciranno a fare una nuova legge elettorale. E non sará pessima come la precedente. Penso che si debba cercare un confronto con Renzi e cercare di introdurre un paio di temi per noi importanti : incandidabilitá dei condannati o di chi é in attesa di giudizio e limite di due mandati, per esempio. Se non accettano, almeno ci avremo provato, e la gente se ne accorgerá. Sará bene cambiare, e in fretta, le strategie di comunicazione. Presenza in TV con gente adatta, capace e agguerrita in tutti i talk show degni di tale nome. Interviste a profusione. Articoli nei giornali. Non solo web.

Enrico R., Corciano Commentatore certificato 21.01.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Azz, e poi i pennivendoli criticano Grillo per aver fama di egocentrismo, populismo ed essere despota.
In confronto a RENZINO DA ARCORE, Beppe è la impersonificazione di San Francesco d'Assisi nel suo significato più alto.
Col nuovo Show Men prediletto compariello di Berlusconi, si raggiungono vette di egocentrismo , e prevaricazione verso i propri compagnielli di partito, che non si vedevano da parecchi decenni.
Rappresenta la nuova DC, una delle espressioni più deleterie per il popolo italiano.
Spero che faccia terra bruciata, il nuovo piazzista di caccavelle, e segua la sorte dei suoi predecessori, togliendosi davanti alle scatole con una mano innanzi e l'altra indietro.
FORZA MOVIMENTO 5 STELLE.

john f. Commentatore certificato 21.01.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Civati del PD, non io,cita i casi più eclatanti di tesseramenti lievitati:
Reggio Calabria 315,9%, Matera 304,3%, Napoli 303%, Campobasso 293,3% e Termoli 264,2%.
ORA, AVETE CAPITO CHI HA ELETTO RENZI ALLE PRIMARIE?

antonio d., Carrara Commentatore certificato 21.01.14 12:03| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'intransigenza è la cosa più lontana che ci sia dalla politica che ,principalmente , è mediazione . Checchè ne dica Di Battista noi stiamo facendo politica , e meno male che l'alternativa è lo scontro . Noi continuiamo a sbagliare nel considerare pregiudicato Berlusconi poichè , a differenza dei veri pregiudicati , è stato condannato da giudici politicizzati . A menti pensanti questo è un fatto chiarissimo , non basta che venga dichiarato colpevole da organismi giuridici di parte perchè un imputato sia davvero colpevole ! Questa non è una difesa del cavaliere , che non è certo una mammoletta , ma della sacralitè della delicatissima funzione della magistratura garante del diritto in tutti i Paesi , sopratutto del nostro che ne è la culla ! Sono da anni nel Movimento e ne seguo quotidianamente la vita , faccio opera di proselitismo con chiunque convinto che solo noi possiamo ripulire l'Italia , ma non posso non criticare cose e atteggiamenti che ritengo sbagliati . So che i capi e molti altri lo capiscono , ma pensano di intercettare così i voti della sinistra , può essere ma può essere pure che ne perdiamo a destra ! Al di la di queste considerazioni di carattere strategico noi dobbiamo apparire , oltre che essere , puliti poichè ci siamo presi l'arduo compito di pulire

vincenzo di giorgio 21.01.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Ale, sei il CHE GUEVARA in Italia. Un vero culo averti qui con noi o semplicemente ti mertiamo.
( Lo so che a 50 anni non ti sarai reciclato tra quei morti).

maurizio p. Commentatore certificato 21.01.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Grande Alessandro!!!
Ti chiamo per nome percè potresti essere un figlio.
Vorrei che tutte le nuove genereazioni ragionassero come te.
Fortunatamente moltissimi ragazzi ragionano in sintonia col MoV5Stelle, senza che nessuno li avesse obbligati in una scelta politica, ma in modo naturale e questa è 'cosa buona e giusta'.
Mi auguro appunto che ciò avvenga sempre più.
Mi auguro che il MoV5Stelle possa sempre essere sulla breccia in modo da poter contrastare i buffoni di regime e rendere giustizia ad un popolo che soffre a causa di questi.

john f. Commentatore certificato 21.01.14 11:58| 
 |
Rispondi al commento

a voi che state a dormire pur di non vedere
a noi che stiamo a parlare quando vorremmo agire
agli abitanti di questo strano pianeta dove tutto
c'è ma manca dove serve
ai pugni che vorrebbero scattare e colpire
ai mezzi d'informazione che dicono
quello che fa comodo al padrone
alle parole che hanno perso potere perchè
stanche di essere ripetute
alle rivolte nate e poi finite dove non dovevano mai arrivare
ai sogni depositati come merce di scambio per un futuro migliore
in cambio di comodità che ti hanno messo in prigione
ai baci che quando arrivano sulla bocca giusta diventano dei sogni
agli incubi vissuti nell'infanzia per colpa di chi ti doveva proteggere e curare come padre o come madre
a chi non poteva scegliere e quello che ha fatto
era il suo lato migliore
a chi invece potendo scegliere ha deciso di sedersi sulla poltrona più comoda anche se era la più scomoda da gestire con coscienza
a chi non ha senno e per questo è più felice
di chiunque un pò ne abbia
siamo nella stessa vita e viviamo in mondi differenti e lontani
siamo possibili fratelli e costruiamo muri che ci tengono lontani
siamo e stiamo come esseri impauriti dal futuro che non c'è
e dal presente che va via da questo gioco senza vinti e vincitori..
notte all'umanità...notte alla sua capacità...notte per ricredere e pensare notte per costruire ed agire...
antonio oliani

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 21.01.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho visto ancora un mio commento pubblicato, ma questo non è che mi importi. Oggi ho visto in tel all'aria che tira su La7 una deputata del PD che diceva che per la seconda volta Grillo non ha voluto dialogare (ha aggiunto che l'altra volta hanno chiesto di governare insieme ) con loro e che i 5stelle hanno obbedito. Andate in tel a spiegare le vostre ragioni almeno questa volta. Molti italiani non si vanno a documentare su internet (la maggioranza forse) se non andate in tv più spesso questi cittadini non si sentono rappresentati, perché non lo capite???

Rossana P. 21.01.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori