Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

E' come se...

  • 977


arcore_renzi_berlu_.jpg

Chiedere a Berlusconi, il creatore del Porcellum, di fare la nuova legge elettorale...
E' come se... chiedere ai gruppi neonazisti di progettare i centri di accoglienza profughi
E' come se... chiedere a Renzie di fare il sindaco di Firenze
E' come se... chiedere a Napolitano di rendere pubblici i nastri delle sue conversazioni con Mancino
E' come se... chiedere alla Bonino spiegazioni sulle armi chimiche in transito a Gioia Tauro
E' come se... chiedere alla Cancellieri di occuparsi dei detenuti in gravi condizioni di salute a patto che non si chiamino Ligresti
E' come se... chiedere al Pdexmenoelle di tagliare le Province invece di prendere per il culo la gente e trasformarle in città metropolitane
E' come se... chiedere alla De Girolamo di dimettersi per uno scatto di dignità
E' come se... chiedere anche ad Alfano, ministro inconsapevole di rapimenti kazaki, di dimettersi per uno scatto di dignità
E' come se... chiedere che fine hanno fatto i soldi di Lusi, ex tesoriere della Margherita che si è fusa nel Pdexmenoelle
E' come se... chiedere a Saccomanni se vede la luce in fondo al tunnel
E' come se... chiedere ai direttori dei telegiornali della RAI di fare un convegno sulla libertà di informazione
E' come se... chiedere a Vendola se l'aria di Taranto è salubre
E' come se... chiedere a Renzie di restituire il miliardo e passa di finanziamenti pubblici ricevuti dal PDexmenoelle
E' come se... chiedere all'oste se il vino è buono
E' come se... chiedere alla Merkel di fare gli eurobond per condividere i rischi finanziari con i Paesi dell'Euro
E' come se... chiedere a Mauro di tagliare i cacciabombardieri F35
E' come se... chiedere alla Corte Costituzionale di fare in fretta, o almeno prima di sette anni, a prendere una decisione
E' come se... discutere le riforme costituzionali con Cicchitto e Quagliarello

Sondaggio: #CacciaIlMinistro

caccia_ministro.jpg

I ministri si sono distinti per una pessima gestione di casi di interesse nazionale e internazionale e per piccoli e grandi scandali. Il caso Shalabayeva, l'affare Ligresti, le armi chimiche a Gioia Tauro, le intercettazioni della De Girolamo, i miliardi per gli F35 e quelli per la TAV, la svendita di Telecom Italia. Quale ministro cacceresti?

Il sondaggio è terminato. Guarda i risultati!


Potrebbero interessarti questi post:

Legge elettorale M5S
La legge elettorale è incostituzionale
Legge elettorale: non farti fregare

17 Gen 2014, 15:33 | Scrivi | Commenti (977) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 977


Tags: Berlusconi, legge elettorale, ministri, Renzie, sondaggio

Commenti

 

Della Serie: COGLIONI , COGLIONI COGLIONI!!!!

Ma Come ! Adesso abbiamo paura della Legge Elettorale di Renzi+B ?

Avevo forse capito male, ma non si doveva raggiungere il 51%..? Riavvolgiamo il film.

Un anno fa di questi giorni, stava per esserci un governo VENDOLA + BERSANI, ma grazie alle rivelazioni “fondamentali” sul Monte Paschi di Siena (affaires noto del 2007) ci siamo trovati con il più dei clamorosi (e non previsto) PAREGGIO A TRE!!!

A dire il vero il M5S al Governo ci poteva anche andare o comunque poteva determinarne le sorti ed imporne l’AGENDA (Allora si che il voto al M5S sarebbe servito a qualcosa).
Purtroppo, il Purismo dei DURI e PURI ci ha regalato e consegnato (al paese) lo SPETTACOLO DI QUESTI MESI E DEL GOVERNO BUR-LETTA con tanto di RESUREZIONE DEL NS. SALVATORE BERLUSCONE.


Oggi mi viene in mente solo una cosa.

Italiano e' un popolo che non si merita niente di più che quello che ha .....(ovvero sempre meno)

Abbiamo risparmiato 42 milioni , possiamo accontentarci
CI ASPETTANO GIORNI FANTASTICI……

GODIAMOCI RENZIE+B!!

COGLIONI , COGLIONI COGLIONI!!!!

Cerchiamo di capire chi comanda davvero, GUARDATEVI il VIDEO del Link .

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw

Condivido: occorre togliere le concessioni TV a Berlusconi !
Sarebbe MOLTO PIU’ IMPORTANTE che togliere i finanziamento ai PARTITI (visto i danni che provoca un informazione truccata), FORZA M5S FATELO!!!!

Tuttavia, credo che se si vuole essere SIMBOLI DI COERENZA : la prima cosa da fare è quella di dire ben chiaro a tutti :
SE SI VUOLE CAMBIARE IL PAESE (in meglio) lo si può fare solo se SONO DISPOSTI A CAMBIARE GLI ITALIANI…………
(Guarda caso, Chi non vuole cambiare sono proprio coloro che OGGI chiedono la morte dell’EURO)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 24.01.14 05:14| 
 |
Rispondi al commento

*****************************************
*****************************************

HAI UN SITO sul MoVimento?
Inserisci subito la nuova radio a 5 stelle!
www.moviradio.org/embed/
e le news di www.m5snews.it

*****************************************
*****************************************

Francesco Lisi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.01.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento


La mia idea è che Renzi sia stato creato in funzione salva casta.Se non fosse nato il M5S probabilmente non sarebbe esistito neanche un Renzi segretario con carriera spianata. Così anche per la " spending review ". Per dir la verità continuano ancora indefessi ma senza il M5S non farebbero neanche finta. Per concludere affermerei che i nostri amici hanno una fifa verde ! speriamo che prima o poi gli italiani comprendano. Almeno i più evoluti !(sic!).

carlo mancuso 21.01.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento

le domande che mi faccio in questi giorni e che farei volentieri a renzi sono le seguenti:sei andato a discutere di legge elettorale con un "SIGNORE"che oltre ai noti guai passati e presenti,a anche un enorme conflitto di interessi.non era meglio fare prima la legge sui conflitti d'interesse privati!questo servirebbe a creare protezioni al sistema e ci porrebbe al riparo da scenari in parte vissuti negli ultimi ventanni.la seconda mi intriga ancora di più.sei li da qualche settimana ma hai fatto e detto le più grosse minchiate degli ultimi anni,oltre ad aver portato in trionfo il "SIGNORE"gia sopra citato ed esserci entrato subito in sintonia,ai giustificato questa mossa dicendo che chi prima di te si era a sua volta alleato con lui.quindi cosa hai portato di nuovo se non la spregiudicatezza di averlo portato nella sede pd!goditi il momento,ci hai messo anni ad imparare a giocare con le parole ma il giochino non durerà in eterno e ricorda oltre ai sette milioni di italiani fidelizzati di forza italia,ci sono altri venti milioni di italiani con un cervello funzionante

domenico d., giulianova Commentatore certificato 21.01.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Mentre i GIORNALISTI spostano l'attenzione sulla LEGGE ELETTORALE, i CRIMINALI che sono in parlamento non parlano più di SPENDING REVIEW, mantendendo INTATTI I PRIVILEGI DI POLITICI, STATALI E MAGISTRATI.

E GLI ENTI INUTILI NON CHIUDONO E RICOMINCIANO AD ELARGIRE CONSULENZE!!

GRILLO SVEGLIA!!!

Alessandro Lolli 21.01.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

LEGGE ELETTORALE. Caro Matteo Renzi, che fine ha fatto il game-over di Berlusconi?? Lo hai resuscitato?? Certo dimenticavo che ha un buon numero di elettori e tu, da buon democratico, ne tieni conto (solo quando ti fa comodo). Così rimangono le LISTE BLOCCATE! Certo guai a togliere questo enorme potere ai partiti (ai segretari). Stai forse facendo il solito inciucio?! A noi pare di si. Cosa non si farebbe per denaro! Peccato, molti cominciavano a credere in te, Peccato, tutto da rifare! Forse l'unico buono resta GRILLO!?

Guido S., Tortona Commentatore certificato 21.01.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maggioritario secco al primo turno.Niente in ciuci,compromessi ecc.,ecc.Chi vince applica il proprio programma senza contaminazioni.

toni b., roma Commentatore certificato 20.01.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, e onorevoli cittadini , fatemi il piacere :
assumetevi le responsabilita' di governo.
Partecipate ad approvare una legge elettorare che possa rendere l'Italia un paese invidiabile. Modificare qualcosa di necessario alla Costituzione.
Vi rendete conto? di come vi state comportando?
Avete fatto in modo che il berlusca risuscitasse!.
Grillo sei responsabile con Casaleggio e tutti gli illuminati.


Ora per lo meno avranno capito tutti: Renzi è la risposta di B. al problema che non riusciva più a controllare il PD. Ha dato mandato alle sue società di marketing di produrre un fantoccio e metterlo a capo del partito che non riusciva a controllare e il suo staff ha individuato in Renzie il personaggio giusto, l'ha fatto crescere, gli ha organizzato finanziamenti e pubblicità e il gioco é fatto: eccolo lì.
Ora Renzie non può non ringraziare, tanto non é lui a decidere le sue S-trategie.
Grazie della chiarezza, speriamo lo comprendano tutti ora.

Antonio F. Commentatore certificato 20.01.14 09:21| 
 |
Rispondi al commento

io rimango dell'idea di andare un tv per aprire gli occhi a tutte le persone che non han dato 2 euro a quei pagliacci, che non sanno cosa fate voi e che sono in balia del falso giornalismo italiano...

URGENTISSIMO !!!! andate in TELEVISIONE o saremo finiti, avremo un futuro con una legge elettorale che ci taglierà fuori dai giochi...

FIDATEVI !!!!

matteo elteo 19.01.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento

e come se .. un cittadino del PD-L o del PD+L, infine riuscisse a capire che forse li stanno prendendo per i fondelli. La storia è sempre la stessa invece di chiedersi perchè i due si incontrano, quelli del PD-L e quelli del PD+L, perchè non si chiedono come fanno a digerire qualsiasi cosa?. La mia impressione è che i militanti del PD-L, abbiano lo stomaco pari a quello dello struzzo o del coccodrillo. Quelli del PD+L hanno sempre affermato: "mai con i comunisti!".( non si capisce dove siano finiti, questo me lo dovrebbero spiegare quelli del PD-L).Quelli del PD-L hanno sempre affermato ...mai con la destra. Allora confermano che destra e sinistra, sono la medesima "COSA".

Vincent C. 19.01.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Le strane conclusioni di Renzi rivolte ai colleghi di partito: Voi avete fatto il governo con il condannato e io non lo posso neanche incontrare? Traduzione: voi ci siete stati a letto inseme e io non ci posso pomiciare nemmeno un pochino? Mentre Casini (visibilmente ingelosito) protesta: "non è la prerogativa di Renzi incontrarsi con Berlusconi", cioè : e a me neanche un bacetto? E poi dici che va a finire tutto a p..... escort!

Luciano. L. 19.01.14 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma se facessero un unico partito con renzi segretario e berlusconi suggeritore non sarebbe più coerente. In fondo burattino e burattinaio non possono sussistere l'uno senza l'altro...prima o poi ci arriveranno, l'incontro è solo l'inizio!

papà francesco, Roma Commentatore certificato 19.01.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

FASSINA ATTACCA A TUTTO CAMPO.
"Come dirigente del Pd mi sono vergognato nel vedere Berlusconi nella nostra sede". La bordata è di Stefano Fassina ospite di Maria Latella su Sky. Serietà, coerenza, moralità reclama per il suo partito Fassina in diretta tv. Toni e parole dure. E sulla legge elettorale nota: "L'Ispanico che hanno in mente Renzi e Berlusconi è un Porcellum truccato". E poi aggiunge: "Chiediamo agli iscritti cosa pensano attraverso una consultazione in Rete". Visti i chiari di luna, la Direzione di domani del Pd si annuncia quanto mai tempestosa. Chi ha detto che i giochi sono chiusi?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.01.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Dopo le larghe intese post-elezioni ora i magnoni si portano avanti e gli accordi li fanno prima!
Ah Renzi era quello che parlava di GameOver per il Berluska...gran politico all'italiana,ha già capito tutto,ora aspettiamo il ritorno a orecchie basse del coniglioneAlfano ed ecco lì che nasce ForzaPd...
Teniamo duro contro tutti!!!
FORZA GENTE
FORZA M5S

andrea o., loano Commentatore certificato 19.01.14 11:31| 
 |
Rispondi al commento

ma voi credete che l'accordo l'abbiano fatto adesso? questi sono stati sempre d'accordo. come giustificate l'ascesa di Renzie al PD? ben voluto da tutti i giornalisti RAI, Mediaset, La7, Sky e di quasi tutta la carta stampata? se non avesse avuto il lasciapassare di Silvio non avrebbe avuto tutti questi consensi. Renzie il figlio unigenito di Silvio. W IL M5S

giovanninom 19.01.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Leggo di commenti abbastanza velenosi sul presunto accordo Renzi-Berlusconi ma chiedo: noi cosa abbiamo proposto? Volevamo il proporzionale puro? E perché non abbiamo portato avanti questo discorso con altri interessati?

Gianca V., Lecco Commentatore certificato 19.01.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

IL COMPIACIMENTO DEL MARMELLATARO DEL COLLE.
Il marmellataro del Colle pare che - con vibrante e profonda soddisfazione - sia compiaciuto per l'abbraccio tra il Gangster di Arcore travestito da statista e il giovane infiltrato di destra travestito da "comunista". La cottura a fuoco non troppo lento della nuova marmellata potrebbe però riservargli qualche amara sorpresa. Sono in molti a pensarlo...

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.01.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 19.01.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

tutto architettato:
fonzie un mentalista
il caimano chi non lo conosce?
detto fatto:sparito il pd
gia poca credibilità prima,
figuriamoci ora.
povera italia
BEPPE non mollare!!!
papy & pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 19.01.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

IL FATTO QUOTIDIANO, IMPROVVISAMENTE RINCOGLIONITI...
"Accordo con il condannato, fuori i piccoli, guerra a Grillo". E' l'asettico titolo del "Fatto Quotidiano" di oggi. Ma si sono per caso rincoglioniti? E' forse l'effetto Santoro-Travaglio che è calato sulla prima pagina? Ma che cazzo di titolo è mai questo per un giornale di battaglia come il "Fatto"? Sembra il titolo di una agenzia: asettico. Ma ci sono o ci fanno? E che cazzo...

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.01.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

TANTO RUMORE PER NULLA.
Tanto rumore per nulla. Ecco perché:
1) La riforma del Senato è una utopia, voglio proprio vedere come giovanotto e Gangster riusciranno a convincere i senatori a suicidarsi...;
2) La riforma della legge elettorale dovranno farla convincendo gli altri, altrimenti cade il governo. Senza dire che parlano ancora di bipolarismo in una realtà tripolare. Ne verrà fuori un papocchio se riusciranno a farla;
3) La riforma del titolo V (abolizione dei contributi ai gruppi regionali e taglio agli stipendi dei consiglieri regionali) è l'unico obiettivo raggiungibile perché riguarda la "periferia politica".
Tutto questo casino, insomma, per un provvedimento che poteva essere varato anche senza la resurrezione del Gangster. Da tener presente, infine, che la "profonda sintonia" non è ancora un accordo, i det­ta­gli sono tutti da defi­nire, e potreb­bero essere la buc­cia di banana su cui far sci­vo­lare il governo verso le ele­zioni...

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.01.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

VIDEOMESSAGGIO DEL GANGSTER, CHE IMPRESSIONE!
Una maschera di cera parlante. Che impressione! Ma lo avete visto in tv il Gangster mentre dal quartier generale di Forza Italia legge il gobbo sul quale è scritto il commento relativo all'incontro col giovanotto fiorentino? Un videomessaggio con volto posticcio e lingua biforcuta. Un volto in "profonda sintonia" con l'anima del personaggio: entrambi falsi.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.01.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo una legge elettorale che rappresenti tutti i cittadini, anche quelli che non vanno a votare.
Che permetta ai cittadini di scegliere sia i parlamentari che il Presidente del Consiglio.
Che obblighi le liste (partiti) a presentare i migliori ed onesti candidati possibili e a presentare un preciso programma di governo.
Che conceda un premio di maggioranza alla lista o coalizione di liste che ottiene il 35% dei voti.
Che escluda le liste con meno del 5% dei voti.
Che impedisca l’elezione di condannati per reati gravi e li escluda in caso di condanna in corso di mandato.

Vogliamo inoltre l’abolizione del bicameralismo, vogliamo un solo “Parlamento” senza inutili doppioni, con numero teorico massimo di 600 parlamentari.

Se siete d'accordo firmare la petizione che lo propone e condividetela con tutti i vs. amici
http://www.change.org/it/petizioni/presidenti-della-camera-e-del-senato-e-a-tutti-i-politici-approvino-al-più-presto-una-legge-elettorale-tagliata-su-misura-per-i-cittadini-e-non-per-i-partiti?share_id=MoZXRQilyB&utm_campaign=signature_receipt&utm_medium=email&utm_source=share_petition

daniele p. Commentatore certificato 19.01.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Ecco fatto. Il gangster, che davano tutti per finito , dimostra di avere sempre l'Italia in mano. L'accordo Pd-Pdl soffocherà ancora di più la nostra democrazia (se ancora si può definire tale).
Di più, il gangster ora ha la strada spianata per la totale impunità e anche per il colle. Complimenti a Renzi e soci.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 19.01.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANOTTO-GANGSTER E I SEGRETI DEL CONCLAVE AL NAZARENO.
Al di là delle ovvietà delle dichiarazioni ufficiali rese note, sarebbe invece stato interessante e istruttivo sapere cosa si son detti il giovanotto fiorentino e il Gangster a proposito di Napolitano, di giustizia, di nuove larghe intese cladestine, di frequenze televisive e di tutto ciò che tiene in pena il Condannato di Arcore. A poi sarebbe stato interessante origliare il tono, quel tono vocale ed espressivo che solitamente si usa tra vecchi amici complici di bisbocce... Sono questi i segreti del Conclave al Nazzareno che resteranno a lungo sepolti nelle teste dei testimoni

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 19.01.14 05:54| 
 |
Rispondi al commento

La strada giusta è una e una sola ed è talmente semplice che la saprebbe indicare anche un bambino. Chiunque sa cosa è giusto o sbagliato. Per qualche strana ragione però la cosa più semplice, noi italiani, non abbiamo il coraggio di farla, non la sappiamo fare, non la vogliamo fare; e allora subiamo le porcate, per poi autoconvincerci, con mille se, ma, forse, però, che sia la cosa giusta. E allora un Renzi, si mette con Berlusconi, e tutto diventa normale, e tutto il popolo e i giornali aspetta pure cosa succederà.... come se non si sapesse già. In patologia clinica, questo ha un nome, sindrome di Stoccolma; la stessa patologia che colpisce una popolazione intera, non ha ancora un nome.

Simone Andreis, san giovanni lupatoto Commentatore certificato 19.01.14 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Per Filippo Pinori
Ti faccio presente che il responsabile per non aver preso a volo un' occasione storica di grande cambiamento in Italia è il PD alias " partito democratico ", poiché questi signori che non si differenziano dai loro alleati attuali di governo come il PDL, non hanno apprezzato IL GRANDE GESTO VERAMENTE RIVOLUZIONARIO di Grillo e del M5S di decurtarsi lo stipendio da nababbi che prendono normalmente i parlamentari eletti dagli italiani che non vogliono capire, portandolo dalle attuali euro 20000/mese ad euro 2500/mese netti, nonché rinunciando a due rimborsi elettorali di circa 45 milioni di euro ciascuno ai sensi della vecchia legge sul finanziamento pubblico solo formalmente abolita ma che è stata sostituita invece con una nuova legge che mantiene sempre i privilegi della casta. Dimmi tu allora come sarebbe stato possibile su queste basi, fare un governo con Bersani e cioè con coloro che hanno portato l'Italia al disastro assieme a Berlusconi e che vogliono per l' appunto il lusso ed i privilegi della politica ufficiale e la fame prodotta dalle tasse per gli italiani onesti, che invece di diminuire, aumentano in continuazione? Caro amico, senza offesa ti invito ad aprire gli occhi, ma questo è un appello che estendo a tanti italiani come te. Ti saluto e ti ringrazio per lo spunto che mi hai offerto per averti risposto con questo mio commento. Carlo Alaia Napoli


Carlo Alaia 18.01.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

L'incontro di questo pomeriggio ha solamente dimostrato che quello che interessa a Renzie è fare la legge elettorale per andare al più presto alle elezioni con la convinzione di vincerle ( tanto di telelobotomizzati pronti a votarlo hai voglia se ne trova). era proprio necessario resuscitare il morto! Questo ha altresì dimostrato che Pd e Forza Italia sono come due vecchi amanti che non riescono a restare troppo l'uno senza l'altro: anzi l'uno ha bisogno dell'altro, anche se l'altro dovrebbre stare in galera. Che pessima figura per un politico tutto sommato giovane come Renzie: un misero, come tutti gli altri, disposto a scendere a qualsiasi compromesso per arrivare dove l'ambizione (e le lobbies che lo sostengono) lo porta. Ma comunque un furbo perchè tanto sa che molti, purtroppo per noi, concittadini saranno disposti a dargli fiducia. M5S forever (con mestizia).

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 18.01.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

AL GIOVANOTTO UN "GRAZIE" DALLA COMUNITA' DEI DISONESTI.
Dietro le parole niente. C'era bisogno di un incontro ravvicinato per sapere ciò che già si sapeva? Un battage mediatico e una invisibile passerella politicamente inutile. Utile però al Gangster per restituirgli visibilità, titoli in prima pagina, legittimazione politica agli occhi degli sciocchi e una sorta di "normalizzazione" agli occhi di quanti sono di corta memoria e di quanti sorvolano sul suo status di condannato in attesa dell'esecuzione della pena. Non c'è che dire, il giovanotto fiorentino ha fatto un gran capolavoro. La comunità dei disonesti gli è, a gli sarà, immenamente grata!

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.01.14 20:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vujadln Boskov‏@VujaBoskov·3 hrs
io dice che se italia era paese normale, #renzi per incontrare #berlusconi doveva andare a trovare lui in parlatorio

Giorgio B., Genova Commentatore certificato 18.01.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

TETE A TETE, LA MONTAGNA PARTORISCE IL TOPOLINO.
Così, a primo acchitto, a giudicare dalle parole e dal tono del giovanotto fiorentino e dal prolungato silenzio del Gangster, sembrerebbe che la montagna abbia partorito il topolino, che il confronto tra i due non sia stato pienamente soddisfacente per entrambi. Staremo a vedere. Frattanto un dubbio mi assale: sicuro che abbiano parlato soltanto dei tagli ai soldi dei consiglieri regionali, della trasformazione del Senato e della legge elettorale?TETE A TETE, LA MONTAGNA PARTORISCE IL TOPOLINO.
Così, a primo acchitto, a giudicare dalle parole e dal tono del giovanotto fiorentino e dal prolungato silenzio del Gangster, sembrerebbe che la montagna abbia partorito il topolino, che il confronto tra i due non sia stato pienamente soddisfacente per entrambi. Staremo a vedere. Frattanto un dubbio mi assale: sicuro che abbiano parlato soltanto dei tagli ai soldi dei consiglieri regionali, della trasformazione del Senato e della legge elettorale?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.01.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Italia, non cambia mai niente, il PD è riuscito ancora una volta a resuscitare Berlusconi.

l'oracolo 18.01.14 19:35| 
 |
Rispondi al commento

w RENZI! - Che strana gente quella del PD. Per anni ci hanno martellato (per non dire "ci hanno rotto i coglioni) con la storia del Berlusconi da mandare via, del berlusconismo, con la "questione morale" e a) era ancora in parlamento b) non era condannato in via definitiva. Adesso che Berlusconi a) è decaduto da senatore perché indegno (e quindi non è più in Parlamento) e b) è stato condannato in via definitiva per frode fiscale (non proprio per aver rubato una mela), il PD vuole incontrarlo a tutti i costi, sfidando tutto e tutti a viso aperto! Che temerari! e pensate un po' per farci che cosa: la LEGGE ELETTORALE, cioè per spartirsi il potere per i secoli dei secoli, amen. Queste due brave persone si incontrano per decidere cosa faranno del mio, del tuo e del voto di tutti gli altri milioni di persone che voteranno nel prossimo futuro. La stessa gente che ha scritto, firmato, sottoscritto, beneficiato e gozzovigliato grazie al PORCELLUM per anni..ruut! salute!...strana gente quella del PD...davvero...strana gente..Ecco cosa voleva "rottamare" Renzi, adesso mi è chiaro: anche solo la possibilità di pensare la democrazia in questo Paese (e con l'occasione poi - visto che ci sono - se possibile eliminare il 5Stelle che ha rotto il cazzo con tutte le sue assurde pretese da bimbi-minkia, tanto meglio per tutti!) - w RENZI, il rottamatore!

Arthur R., Treviso Commentatore certificato 18.01.14 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Perfetto!! Il pd, con il suo segratario, il RVOLUZIONARIO Renzi, farà insieme a berlusca la nuova legge elettorale, fregandosene della forza dei 5 stelle? Ma che cosa potevamo sperare .Lo dico fino allo sfinimento, meglio una dittatura conclamata, almeno il gioco è chiaro e palese. Siamo diventati più ridicoli dell'italia di mussolini, con le sue pretese imperiali. Spero che alle prossime elezioni, con qualunque sistema verranno fatta, cambi davvero la situazione politica, altrimenti me ne vado dall'Italia. Un ultimo pensiero va ai celebrolesi (e in altro modo non li si può definire) che hanno votato alle primarie Renzi, e hanno pure pagato per questa opera di rinnovamento del parito.

Federico T., roma Commentatore certificato 18.01.14 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo
L'unico che non vuole dialogare con nessuno sei tu
Renzi ti ha proposto di fare insieme la legge elettorale ma tu giochi allo sfascio e attendi il collasso Italia x guadagnare voti
Non appoggieresti neanche una buona riforma xche' hai perso la testa dopo le elezioni
Il potere ti ha montato la testa
Pensa all'Italia e agli Italiani e non pensare solo a te stesso!

Filippo Pinori 18.01.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il disgusto rotola, scivola, irrompe, travasa
il Paese muore negli inghippi e nelle trame del marciume del potere
e il potere si accentra nelle mani di sempre meno persone
tre, due una ...
una in attesa della dipartita della dipartita dell'altra
dietro il totalitarismo che avanza
nel silenzio di un parlamento abbrutito, irretito, ricattato, succube, colluso
nell'ignoranza un popolo di milioni di persone
come milioni di vittime
di cui non importa niente a nessuno

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.01.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

E come se... chiedessimo a renzi e Berlusconi di far ripartire l'Italia. Renzi potrebbe dire: ma io sono appena arrivato, che c'entro?
Come se il fatto che questo disastro sia colpa di quasi 3 anni ormai di governi in cui il PD era il grande elettore, non contasse.
Come se il fatto che le tasse sono aumentate a dismisura, non contasse.
L'Irlanda è ufficialmente fuori dalla crisi: sembrava dovesse fallire da un momento all'altro, è fuori. Noi dove siamo? Ma soprattutto, dove ci stanno portando?
E non parlatemi dell'Europa: lo spread in ribasso, c'è da morire dal ridere. Prima delle ultime elezioni, Draghi ha svelato che la BCE ha passato il 2012 a comprare titoli italiani. Quindi, il tanto decantato crollo dei tassi era dovuto alla BCE, non a quanto fatto dal governo. Adesso i giornali ci ri-propinano la stessa storia. Ma possibile che la memoria della gente sia così corta?

Franco E 18.01.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, è importante fra cittadini discutere per strada o su rete ed è questo un grande bene per il nostro paese, poiché già lo facciamo con tanti nostri commenti su questo blog, sperando di continuare a farlo per il futuro, ma è arrivato anche il momento per un NOSTRO IMPEGNO PERSONALE DIRETTO ed alla fine ciò che voglio dirvi è quello di ISCRIVERVI al Blog de " Gli amici di Beppe Grillo di.........(INDICAZIONE DELLA CITTA' IN CUI SI VIVE), come ho fatto io essendo cittadino napoletano, scrivendomi al Blog degli amici di Beppe Grillo di Napoli, indicando la mia email ed una password di fantasia. Una volta ISCRITTI RICEVERETE PRIVATAMENTE TUTTI I GIORNI AL VOSTRO INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA, una email che vi INDICHERA' LE DATE ED I LUOGHI, IN CUI SI SVOLGERANNO I MEET UP ovvero gli INCONTRI in un BAR, IN UN PUB OD ALTRI LUOGHI PUBBLICI della VOSTRA CITTA', vedendovi con tanti cittadini ISCRITTI COME VOI, per DIBATTERE TEMI LOCALI E NAZIONALI, USCENDO ALLA FINE CON UNA PROPOSTA DA PORTARE POI AI NOSTRI BRAVI RAPPRESENTANTI ELETTI IN PARLAMENTO, IN QUALE PIAZZA O STRADA DELLA VOSTRA CITTA'SARANNO INSTALLATI I GAZEBO INFORMATIVI PER LANCIARE PETIZIONI POPOLARI SUI TEMI CHE VENGONO DISCUSSI E STUDIATI NEI MEET UP. LA RIGENERAZIONE DELLE COSCIENZE E QUINDI IL CAMBIAMENTO RIVOLUZIONARIO DELLA SOCIETA' PER LA GRAVE CRISI CHE STIAMO VIVENDO OGGI ORAMAI A PORTATA DI MANO E CHE AVVERRA' SUL PIANO MORALE, SOCIALE, CULTURALE, ECONOMICO E DELLA SOLIDARIETA' UMANA, può AVVENIRE SOLO COSI' E CIOE' CON LA NOSTRA PARTECIPAZIONE DIRETTA. VI SALUTO E SE AVETE BISOGNO DI INFORMAZIONI DAL VOSTRO AMICO CARLO ALAIA NAPOLI TELEFONATEMI AL 3664587483

Carlo Alaia 18.01.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Via Rocca Tedalda: Renzi e Menarini consegnano tre alloggi Erp ristrutturati Via Rocca Tedalda: Renzi e Menarini consegnano tre alloggi Erp ristrutturati
"Renzi ha consegnato le chiavi alle tre famiglie assegnatarie.“

„“Abbiamo aderito volentieri a questa iniziativa del Comune perché ha un alto valore sociale - ha sottolineato Lucia Aleotti presidente del Gruppo Menarini -. Il territorio cittadino, sede della nostra azienda, sta ripartendo da questi impegni concreti, rivolti ai più bisognosi. Entro fine febbraio saranno pronti anche gli altri 7 appartamenti”.“


Restituiscono il maltolto?

Menarini, rinvio a giudizio per Giovanni e Lucia Aleotti
Le accuse sono di evazione fiscale e corruzione.

WMV5* 18.01.14 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha già buttato la maschera

Paolo M5S, Palermo Commentatore certificato 18.01.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Riforma del job act: paga da fame, niente ferie,malattia,festività; il primo che si lamenta è licenziato( tanto c'è la fila fuori che cercano lavoro), sicurezza sul posto di lavoro, chi se ne frega, paghi l'INPS per mantenere le pensioni d'oro, riempiamo le statistiche di occupati con lavoratori temporanei ecc. cosi possiamo dire che abbiamo creato il lavoro e migliorato il pil.
Se non accettano diciamo che finisce il mondo, cosi prendono paura!

zanzara velenosa 18.01.14 17:13| 
 |
Rispondi al commento

hanno tutti fatto il VOTO CON SATANA!!!bisogna esorcizzare montecitorio!!!

mario mozzo 18.01.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Alla fine si andrà a votare presto. Una electionday che permetterà al movimento pentastellato di definire compiutamente le potenzialità della propria azione politica e magari diventare forza di governo. La crisi stà divorando il sistema italia e il PD ha di fronte a sè, un importante esame, a riprova del rinnovamento auspicato dal nuovo segretario Renzi.
Tutti sembrano volere nuove ed immediate elezioni. Dunque cosa aspetta il Movimento 5 Stelle a cogliere l'opportunità politica contingente offerta da una situazione economica esasperata, da un governo illegittimo e lacerato al suo interno da continui scandali, e abbandonare l'opposizione ribadendo con forza la necessità del proprio innovativo progetto politico?
Dica Grillo ora e subito cosa intende fare sulle seguenti fondamentali questioni:
- Presentazione o meno di una lista per le elezioni europee (coerenza vorrebbe che non si presentino, boicottando così il progetto egemonico sostenuto dalla Merkel di influenza politica ed economica nell'ambito di paesi sovrani )
- Permanenza dunque dell'Italia in Europa.
- Mantenimento dell'euro ( uscirne rappresenta la conditio sine qua non per una reale ripresa economica dell'Italia. La manovra monetaria appare oggi come l'unica possibile operazione attualmente disponibile al fine di riequilibrare le forze antagoniste in campo,e rendere competitivi i nostri prodotti ed investimenti)
- Questione TAV che preveda l'abrogazione definitiva del progetto, perché ritenuto dannoso costoso ed ininfluente ai fini della ripresa economica.

giorgio 18.01.14 16:51| 
 |
Rispondi al commento

la continuazione della specie:

Craxi, Berlusconi e Renzie

poi tutto il resto del carrozzone che mangia con loro e ogni tanto si danno il cambio per fare falsa opposizione

nico barta 18.01.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Cambio generazionale dove? Questi giovani sono più affamati dei vecchi politici, del resto non si sono ancora riempiti le tasche di soldi pubblici e se guardano ai loro coetanei senza lavoro, si spaventano a morte. Questi chiaccheroni devono continuare a mungere la "vacca" finchè ce n'è, ma se pensano di far vivere gli italiani con un lavoro da fame per riempire le loro statistiche di occupazione, sono degli illusi. Quando la povertà dilagherà, il popolo si accorgerà delle bugie, ed allora la collera si sfogherà su di loro e dovranno fuggire all' estero.

zanzara velenosa 18.01.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi incontra un condannato che dovrebbe essere in galera,e che invece si permette senza vergogna di occuparsi di politica.Se questo è il nuovo,andiamo bene;il rottamatore,non riesce a rottamare un pregiudicato,quindi con che faccia ha il coraggio di parlare di cambiamento?.E' ora di smetterla di fare le pulci al M5S,quando siamo di fronte a fatti gravissimi come questo.

alessandro fossati Commentatore certificato 18.01.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Renzi si accorda nella sede del Pd con un pregiudicato condannato per reati gravissimi contro lo Stato e in attesa di condanna per altri reati gravissimi contro la persona, perché "rappresenta una forza di peso del Paese".

Ci chiediamo se a breve ci sarà anche un accordo nella sede del Pd con i capi delle tre mafie, mafia, camorra e 'ndragheta, che "rappresentano anch'esse una forza di peso nel Paese"
E a quando un accordo con la P2?

Ma, se a livello parlamentare e governativo, accordarsi con pregiudicati deve essere ritenuto conveniente e accettabile, perché poi la stessa cosa deve essere condannata a livello di semplice cittadino? Ma quale esempio di etica personale e civile intendono dare costoro??

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.01.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BASTA con questi commenti ipocriti, Renzie non fa altro che continuare nel solco del PDS,DS,PD,DC:INCIUCIO con il noto pregiudicato caratterizzato da una " naturale capacità a delinquere"; d'altra parte se lo estromettessero dalla vita politica del paese (cosa che in qualsiasi altro paese non solo occidentale già sarebbe avvenuta da tempo) come potrebbero candidarlo per un posto al Quirinale!!!

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' come se... il PAPA dicesse:

"La Rai dev'essere "un servizio alla verità, alla bontà e alla bellezza". Evitare queste cose che fanno tanto male: disinformazione,diffamazione e calunnia per mantenere alto il livello etico" ed ancora "responsabilità a cui chi è titolare del servizio pubblico non può abdicare. Ciascuno, nel proprio ruolo e con la propria responsabilità, è chiamato a vigilare per tenere alto il livello etico della comunicazione".

WMV5* 18.01.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Tutti

Carrera giacomo 18.01.14 14:19| 
 |
Rispondi al commento

E' come se... "Per la liberazione di Quirico l’Italia avresse pagato un riscatto..."
ma la Bonino "Nessun regalo ad Assad".

WMV5* 18.01.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento

la tragicommedia continua e sarebbe anche divertente ,se non fosse l'Italia il destinatario della tragedia.zio e nipote si confrontano ,per salvare l'Italia dallo sconquasso.Come sempre accade quando le cose diventano insostenibili e le bugie cominciano a venire a galla ,si sposta l'attenzione su qualche altro fatto ma deve essere eclatante in modo che i media amplifichino questo fatto,e giu tutti a parlarne.La folle corsa del treno Italia senza conducente,si avvicina al baratro,ma che importa, le famiglie ,non certamente quelle che di pubblica amministrazione vivono,non c'è la fanno più,le medie e piccole imprese chiudono imprenditori continuano a suicidarsi (ma non fà più notizia),il carosello imu iuc tasi tares impazza,leggi decenti non se ne vedono all'orizzonte ,si scopre che il governo trucca i conti per la UE,minchiate solo minchiate,preoccuoati solo del loro immediato futuro anche il furbetto di turno Fonzierenzi,fate qualche cosa prima che sia troppo tardi,meditate gente meditate.....

gattacicova 18.01.14 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Bene...bene...ora che si va delineando il prossimo avversario del M5S, cioè il sig. RENZUSCONI, ricordatevi MOLTO BENE chi votare alla prossime elezioni.
Beppe Grillo riprende i suoi spettacoli a pagamento e per me si traduce: oh ragazzi o ci votate o mene vado dal M5S...e poi sono cazzi vostri!!!
Personalmente reputo che Beppe abbia totalmente ragione. Anzi io al suo posto avrei già lasciato...
Alle ultime elezioni locali la gente ha dichiarato apertamente che preferisce RENZUSCONI...Ok, per cui Grillo ha dato un ultimatum e nello stesso tempo un messaggio chiaro: o siete collusi (per non dire coglioni)...oppure ci votate così RENZUSCONI lo mandiamo a lavorare con una bella camicia a strisce e questa volta sul serio.
Quindi cari italioti, o vi svegliate adesso…o un giorno vi sveglierete lo stesso quando avrete gli stipendi dimezzati (vedi Grecia) e la disoccupazione al 40% (e non solo giovanile)...ma poi sarà troppo tardi perché quando comincerete a protestare troverete l'esercito di RENZUSCONI per le strade ad attendervi......

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 18.01.14 14:06| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma perchè continuiamo ad occuparci di stupidità politica e non procediamo velocemente alla risoluzione dei reali problemi dei cittadini?
Nessun governo che si reputi tale puà essere così distante dalla realtà sociale.
Basta corruzione e clientelismo a tutti i livelli.
VOCE AL POPOLO. Promuovete incontri settimanali nelle piazze delle città e rendetevi conto di cosa necessita ai cittadini. Ormai non ci interessate più!Oggi il politico è considerato come il parente rincoglionito e pedante che tutti cercano di evitare.

Giuseppe Gozzo 18.01.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Bobo a sinistra, Stefania a destra,
1816 di qui, 2232 di la,
Lo Zio da una parte, il Nipote dall'altra,
Il Marito su un lato, la Moglie dall'altro,
E Renzie che saltella un po qua ed un po la.
E CHI LI FREGA QUESTI QUI.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 18.01.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

IN AMERICA CI INFORMA IL TG 1 HANNO PROBLEMI SULLE ARMI NOI ABBIAMMO LA POSSIBILTA' DI AVERE ALTRI GIIORNALISTI IN RAI CHE CI INFORMANO DI QUESTI GRANDI PROBLEMATICHE E CI LAMENTIAMO PERCHE' ASSUMONO 1700 GIORNALISTI MA VIVA LA LIBERTA' A PROPOSITO BISOGNEREBBE PAGARE UN PO' PIU' DI CANONE IO SONO IN ASTINENZA NON SENTENDO PIU' CAPRANICA DA LONDRA SULLA SALUTE DEI CANI DELLA REGINA DEI NIPOTI DEI ... MA SE NE ANDASERO TUTTI GIOVANNI BATTISTA CHE L'NSE

giobatta d. Commentatore certificato 18.01.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

"driiinnnnn...!"

"quì caserma dei carabinieri,dica"

"buongiorno,vorrei segnalare
che oggi alle ore 16
un noto pluricondannato sarà
nella sede del partito democratico,
al largo del Nazareno a Roma
e vi chiedo di intervenire
per condurlo nelle patrie galere"

"ma chi è lei,scusi
può darmi le sue generalità?"

"sono il nipote di mubarak - click"

"pronto... tut-tut, prontoo..."

"ma chi era al telefono,gargiulo ?"
"niente,niente marescià...
il solito mitomane"

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.01.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mostro di Firenze a "le invasioni barbariche" ha usato le stesse parole di cogo' Berlusconi quando entro' in politica: "male non fare, paura non avere". Visto l'operato di Berlusconi, credo che per questi due personaggi debba valere un unico grido dagli italiani:
IN GA LE RA IN GA LE RA IN GA LE RA IN GA LE RA IN GA LE RA

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 18.01.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

E' come se... la giustizia fosse schizzofrenica:
il TAR del Piemonte puo' decidere di andare a nuove elezioni, la Corte Costituzionale no.

Una volta erano i genitori che intercedevano per i figli, adesso è al contrario...

007 Da Napoli con grazia...

WMV5* 18.01.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Embema della crisi.
All'Auchan vendono grandi sacchi di pane secco, avanzato dall'invenduto del giorno prima, e va a ruba. E visto la collocazione urbana degli ipermercati non credo sia destinato all'alimentazione animale.
Siamo tornati a 40 anni fa quando lo chiedevamo nei panifici per intingerlo nel caffèlatte.

vauro meliconi Commentatore certificato 18.01.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo ogni giorno che passa, se mai in Italia avremo mai la forza di ribaltare la Politica Italiana .
Il fatto che sia una notizia politica da prima pagina l'incontro tra due pregiudicati , che in barba al volere del popolo Italiano che non li vuole nemmeno sentirli nominati , decidano il giusto mezzo democratico per questo Paese.
Dobbiamo ricordare che il porcellum è stato voluto da Berlusconi e De Benedetti
1-per mettere politici fedeli nelle commissioni
2-risparmiare sui costi di corruzione
3-far diventare la politica l'anticamera del nulla.
Mentre i veri burattinai oggi detengono in parecchie decine di percentuali la ricchezza del paese.
Tutto il resto è nulla , infatti vedendo come funziona la politica Italiana , si parla solo di aria fritta .
Mille trasmissioni politiche dove Veline e Grandi fratelli parlano di tutto per non cambiare niente.
Hanno ragione i nostri deputati a starsene ben lontani , solo una cosa mi lascia perplesso , sarebbe la velocità di puntare al voto sapendo entrambi che il popolo Italiano difficilmente si farà prendere in giro , ma allora è vero che con la matita si possono vincere le elezioni?( introdurre veri metodi di contraffazione al voto )

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 18.01.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

No serve stare a fare tanti ragionamenti:
Quello che va bene a 1816, non va bene a me e penso neppure a voi.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 18.01.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

""Cgil, 515mila in cassa integrazione nel 2013. Persi 8mila euro a testa""

8000!!!!!

non entro nel conto:))

http://www.agi.it/economia/notizie/cgil-515mila-in-cassa-integrazione-nel-2013.-persi-8mila-euro-a-testa


ps

""Governo: Kyenge, il bersaglio non sono io ma democrazia""


""Milano, 18 gen. (Adnkronos) - Il ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge afferma di "non sentirsi" un bersaglio. Quello "casomai è la democrazia". Lo ha affermato la stessa Kyenge in mattinata a Milano per partecipare a margine di un convegno sull'integrazione dei rom. A chi chiedeva se, in seguito alle polemiche subite, si sentisse un bersaglio, il ministro ha spiegato di aver "sempre detto che ad essere in pericolo è la democrazia, la libertà per ogni persona di partecipare, di poter parlare ed esprimere le proprie idee senza correre nessun pericolo".""

mah...

nel caso

https://www.youtube.com/watch?v=cq-g4QqrLyw


paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo tutti andare a casa.Basta....basta essere presi per il CULO!!!!

Antonio Cardamone 18.01.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

ma porca puttana !!!

è mai possibile
che beccarli con le mani nel sacco
e sbugiardarli pubblicamente
per loro equivalga
ad un piccolo successo personale
e li autorizza a riempire
tutti i canali d'informazione ?!?

ovunque ti giri - a tutte le ore
c'è quella bastarda della de girolamo
a blaterare le sue stupidaggini
a ruota libera e senza alcun pudore

una campagna elettorale coi fiocchi
A GRATIS come tutto il resto
...del resto

e la cosa più atroce in assoluto
è sapere che la maggior parte
dei tele-lobotomizzati
STA LI' AD ASCOLTARLA !

codice fiscale : VFNCL PRC PTTNZ SCHFS !!!

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 18.01.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rome shut down....why not?

roy batty Commentatore certificato 18.01.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Preferisco il proporzionale puro

Vincenzo costanzo 18.01.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Se Renzi per favorire il pregiudicato Berlusconi,rompe coi suoi del PD e cade il governo,faranno un governo di scopo per fare la legge elettorale,quindi comunque vada siam sempre da capo...
Renzi è un deficiente nato!il cosiddetto "nuovo che avanza da cui aspettarsi null'altro che il cambiamento del nulla!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

X favore occupiamoci delle ferrovie locali
Non se ne può più
Siamo alla follia
Dove sono progetti per vivere la vita
Progetti per il futuro con meno inquinamento da idrocarburi

Sempre solo a parlare dei soliti noti

Rosa Anna 18.01.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Rome shut down......why not?

roy batty Commentatore certificato 18.01.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Amici miei, parliamone, io dico che la legge elettorale, che poi non é altro che uno strumento idoneo al calcolo del consenso popolare, dovrebbe essere la cosa più semplice di questo mondo. Ma davvero semplice: se ad esempio pincopallino prende dieci voti, quelli sono, e dovrà accordarsi con gigetto che ne ha presi 41 di voti per governare. In tal modo si avrà una maggioranza piena espressione democratica del consenso popolare.
Se poi il problema di un partito o coalizione é quello di raggiungere la maggioranza dei voti, non deve fare altro che presentarsi agli elettori con un programma credibile e che interpreti le aspettative della gente. Ma il problema di questa rappresentanza politica e che non é affatto credibile e che non interpreta le reali istanze popolari ma semmai solo se stessa. Dunque obbligata ad elaborare un estenuante sistema elettorale che travalicando le aspettative democratiche, metta al riparo la tenuta di un sistema che fa acqua da tutte le parti.
Stanno pertanto eleborando una nuova legge truffa, che permetterà loro di formare un nuovo governo che prescindendo dal voto, li legittimi
a governare il paese assecondando le uniche logiche che solo interessano, di tipo magnatizio lobbistico e finanziario sotto il diktat di Berlino e Strasburgo. Non possiamo più tollerare imbrogli, abusi e menzogne, riconquistiamoci il diritto e la democrazia.
Viva l'italia libera viva la rivoluzione.

giorgio 18.01.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

o.t.


@silvio et furbetto,oggi sposi:)


http://www.youtube.com/watch?v=HeDAZP-_U3A

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento

----------------- COGITO ERGO SUM ---------------

L'incontro di Renzi col pregiudicato Berlusconi per stipulare accordi politici che condizioneranno il futuro del paese è molto grave e inaccettabile. Simbolicamente poi, il fatto che l'incontro avvenga nella sede del PD lo avvolge di un'arroganza che ancora non si era vista in questo paese (e tenuto conto del passato di questo paese è dire tutto). Se fossi un elettore del PD comincerei a pormi seriamente delle domande... e dovrebbe farsi un'analisi di coscienza soprattutto chi, stanco della realtà attuale e desideroso di cambiare verso, ha votato allegramente per quest'ennesimo impostore.
Gli italiani si son fatti infinocchiare ancora una volta, inebetiti dal lavaggio del cervello cominciato tanti anni fa (con l'elezione a sindaco di Renzi) e portato avanti da tutte le tv e giornali a reti unificate. Ancora una volta i mezzi d'informazione tarocchi di questo paese hanno avuto la capacità di far passare l'ennesimo supercazzolaro di turno per grande statista e salvatore della patria. È stato questo più che lo sbiadito cogito ergo sum di Renzi a convincere gli italiani. A qualcuno il cogito ergo sum può sembrare un passo in avanti rispetto al coito ergo sum del suo padrino spirituale... ma è solo apparenza. La vera questione è dimmi cosa pensi e cosa fai e capirò chi sei... e chi è Renzi? Si è contraddistinto per qualcosa in particolare? Cosa pensano realmente di lui i fiorentini? E quali sono i suoi rapporti con le varie lobby?... mah.
Comunque il cambio di verso c'è già stato... ed è già abbastanza evidente che il partito non è cambiato in meglio. Le prime cose che il sindaco fantasma ha fatto da segretario del PD è stato incontrare più o meno segretamente il massone Verdini (come un discepolo incontra un gran maestro?) ed ha invitato...

[il commento è troppo lungo, chi vuole può continuare a leggere cliccando sul nick]


MA COME PENSATE CHE RENZI POTREBBE EVITARE DI ACCORDARSI CON BERLUSCONI! SIETE INGENUI.... RENZI GLIELO DEVE... IL CAVALIERE HA MANDATO TANTI DEI SUOI (A DUE EURO L'UNO) A VOTARE PER LUI ALLE PRIMARIE DEL PD!

Corsiero Corsieri 18.01.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

renzi incontra berlusconi e,magari,organizzano un festino a luci rosse.la ministra corrotta di destra si difende e,intanto,si becca un sacco di soldi insieme all'inutile marito di sinistra.napolitano se la spassa e,continua a dare precise garanzie ai suoi padroni.nel blog si scrivono poesie.....a me è scaduta l'assicurazione della macchina e non sò come rinnovarla.p.s.l'auto mi serve per il lavoro.non è un capriccio.

vito asaro 18.01.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Certo che quelli che hanno cacciato dù euro pe votà renzye artro che er popolo de e primarie....è m'popolo de primati! L'anello de congiunzione tra la testa e er.....vabbè oggi me sento un lorde!
Ciao blogghe de zozzoni....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 12:57| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

UDITE UDITE!!! oggi GRANDE INCONTRO AL CIRCO NAZZARENO!
il PD presenta:
Letta senior (il domatore),
Berlusconi (il re leone)
e grande attesa per l'esordio di
Renzi (il cucciolo figlio di Dudu sotto la cuccia di Toti)!
Venite in massa .... ci sarà da divertirsi ....

PS: gli elettori del PD non possono entrare....ahahahahah

francesco palummo (ing.palummo), FIRMO Commentatore certificato 18.01.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

@ nike

http://comefare.com/files/2010/11/Rose_280x0.jpg

son troppo buono:))))


ps

per tornare a cose serie

vi ricordo che


""""861 mila pensionati, assorbono 45 miliardi di euro l'anno, il 17% della spesa totale, poco meno di quanto sborsato (51 miliardi, 19,2%) per i 7,3 milioni, il 44% dei pensionati, sotto i mille euro. ""

dati istat del 10 novembre 2013!


vogliamo equilibrare et dare a chi ha meno o meno che meno un po' di più?

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi si dà il via all'intesa pd-Berlusca sulla legge elettorale. I piddini sono preparati:Finalmente si fanno le cose alla luce del sole!


La loro base è incastonata,incastrata e irremovibile...come i berluscones..del resto!!
Per uscirne bisogna convincere i delusi della politica,,che hanno (tra l'altro)ottenuto soprusi e irriconoscimenti e delusioni daCerto...continueranno a governare,,come sempre e un pò più alla luce del sole..ma tanto i piddini si abituano...sono "elastici" ..loro..i "soliti politici".

pier p., acqui terme Commentatore certificato 18.01.14 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Squinzi "chiediamo stabilità" per continuare, il governo a non fare un cazzo, e loro i grandi imprenditori a fare i cazzi loro! Questo è il Paese.....l'interesse è non cambiare per poter durare.....e noi morire di fame! Meditate gente, meditate.

stefanodd 18.01.14 12:43| 
 |
Rispondi al commento

ho scelto alfano, e dopo averci pensato un po' non ho dubbi, però li avrei volentieri votati tutti.

Abbiamo una classe politica che fa schifo ad altissimo livello.

fabrizio castellana Commentatore certificato 18.01.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

OT

Nike....grazie :)) sei un'amica!


Oggi incontro tra Al Tappone e Al Coglione.

Dino L.. Commentatore certificato 18.01.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

So' tutto io Renzie ce lo vedo bene vestito da "Balilla".

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Per Beppe con tutta la mia simpatia.
^^^^^^^^^^^^^^^^^

La Strada Mia
La strada è lunga ma er deppiù l'ho fatto
sò dov'arrivo e nun me pijo pena
ciò er core in pace e l'anima serena
der savio che s'ammaschera da matto.
-- Trilussa
^^^^^^^^^^^^^^
★★★★★ ..dadaumpa..dadaumpa .da! *.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Certo che l'Italia è un paese fantastico: Renzie sta facendo un accordo per fare la legge, con cui voteranno tutti i cittadini, seguendo i dettami di uno che è INTERDETTO DAI PUBBLICI UFFICI! Cioè uno che nè potrà votare nè potrà essere votato. Non è meraviglioso? È come se lo Stato chiedesse una consulenza sulla riforma del 41bis a Totò Riina. Qualcuno si chiederà se siamo su scherzi a parte, invece no, è solo il nuovo che si sostituisce al vecchio Pd: prima ad inciuciare con Berlusconi c'erano D'Alema, Violante e Bersani, oggi c'è l'ebetino di Firenze, è l'involuzione della specie

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

ragazzi il clone rompe!

paoloest 18.01.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://storiaisterica.blogspot.it

matteo foggi 18.01.14 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Se io chiedessi un appuntamento ad una tipa che poi mi dà buca e decidessi quindi di incontrarne un'altra e venissi poi criticato da quella di prima per questo incontro, io credo proprio che alla prima la manderei a cacare..

Fulvio Pedroni 18.01.14 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' COME SE...

-E' come se il pensiero del M5S si espandesse in tutto il mondo.
-E' come se gli Italiani ritrovassero la ragione e lo spirito di solidarietà per diventare di nuovo la culla della cultura mondiale.
-E' come se tutti gli uomini si ravvedessero delle loro opere inutili per creare qualcosa di pubblica utilità.

E' come se l'amore prevalesse sulla ragione.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.01.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal sito del fatto con il titolo Grillo torna a fare spettacoli.
La foto di Beppe....è tutto un programma non per lui ,ma per chi l'ha scelta.
L'ideatore di tale scelta...lo immortalerei con altrettanta foto..mentre è seduto su wc.....diciamo impegnato,e poi tale foto la pubblicherei sul giornale per cui ...lavora.

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 18.01.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento

io li caccerei tutti, c'è un gran bisogno di ripartire dal popolo!

Biagio Mastrorilli 18.01.14 12:06| 
 |
Rispondi al commento


Cronache
"Mi impedirono di catturare i boss". Ora rischia l'espulsione dall'Arma
L'INQUIETANTE STORIA DEL MARESCIALLO DEI CARABINIERI SAVERIO MASI
Venerdì, 17 gennaio 2014 - 08:51:00
retata
IL VIDEO: Video/ Retata contro il clan di Messina Denaro

L'identikit di Matteo Messina Denaro

di Lorenzo Lamperti

twitter@LorenzoLamperti

Di nome fa Saverio. Di cognome fa Masi. Mestiere: maresciallo dell’Arma dei Carabinieri. Rimosso dal Nucleo Operativo di Palermo, ora è il caposcorta del pm antimafia Nino Di Matteo. “I miei superiori mi impedirono di catturare Bernardo Provenzano e Matteo Messina Denaro”, ha rivelato. Il maresciallo sostiene che aveva individuato la villa in cui si nascondeva il superlatitante di Cosa Nostra. Da un suo esposto è nata un’indagine condotta dal pm Teresa Principato. Ma intanto Masi non può più portare avanti indagini a seguito di una condanna per falso materiale e tentata truffa. Il motivo? Una multa di 106 euro comminatagli mentre usava l’auto privata durante un’operazione di polizia giudiziaria. Ora una nuova iscrizione nel registro degli indagati in seguito alla denuncia per calunnia e diffamazione presentata dagli ufficiali superiori da lui accusati. E rischia l’espulsione dall’Arma…

LO SPECIALE DI AFFARI

IL RETROSCENA/ Ipotizza doppia bomba e mano dei Servizi a Capaci. Rimosso il pm antimafia Donadio

L'INTERVISTA 1/ Il pm Nino Di Matteo: "Amnistia? Un aiuto alla mafia. Possibile un ritorno alle stragi"

L'INTERVISTA 2/ "Mio figlio operò Provenzano ed è stato ucciso da mafia e Servizi". La storia del medico Attilio Manca

L'INTERVISTA 3/ Da Moro a Falcone, dal Kgb alla Cia. Le verità di Imposimato sulle stragi

L'INTERVISTA 4/ Parla Amato, l'ex direttore del Dap: "Lo Stato ha ceduto alla mafia"

L'INTERVISTA 5/ Il procuratore di Lecce Cataldo Motta: "Concede prestiti e dà lavoro. Ecco perché la Scu ha consenso sociale"

L'INTERVISTA 6/ Il magistrato anticamorra Raffaele Cantone: "La verità sul rapporto tra calcio e mafia"

“NON ABBIAM

Rinaldin Franco 18.01.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una persona che dovrebbe essere in stato detentivo, verrà oggi ricevuto in pompa magna proprio in quell'ufficio che fu di Enrico Berlinguer.
Con il pretesto di parlare di legge elettorale si consuma la riabilitazione di un pregiudicato, confermando che PD e FI sono complementari e non sopravvivono l'uno senza l'altro.
Un sentito complimento a tutti quegli elettori del Partito Democratico che hanno aperto la segreteria al sig. Renzi, pagando anche 2 euro per perpetrare questa nefandezza.
Letteralmente abominevole.

Paolo Roberto Dagnino, Genova Commentatore certificato 18.01.14 12:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!
nessuna dichiarazione da rilasciare in piu' di quello che ho gia' detto nei giorni scorsi.
Oggi sono nella condizione in cui era ieri Nike, veramente demoralizzata da quello che sta succedendo, quando poi ieri un amico mi ha telefonato in lacrime perche' equitalia gli ha recapitato una cartella da 50,000 euro ecco....ho capito che siamo davvero alla canna del gas e tra un po' non possiamo piu' neppure tenerla aperta perche' ci taglieranno anche quello. Non ho parole.
Mi spiace fare il tifo per un personaggio simile ma spero tanto che Renzi ci dia una mano e faccia cadere davvero il governo e poi...con un barlume ancora di speranza ....vinciamo noi.


A piazzale Loreto

A PIAZZALE LORETO SI MOZZI PUBBLICAMENTE LA SUDICIA ZUCCA MAFIOSA A D´ALEMA E IL PAESE INIZIERÁ A RIPARTIRE.

Umberto Ciotti 18.01.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Leggo che il nuovo che avanza propone come riforma elettorale lo " spagnolo corretto, si tratterebbe di un proporzionale con il turno unico, circoscrizioni piccole, ripartizioni dei seggi su base nazionale, soglia di sbarramento al 5% e premio di maggioranza del 15/20% per chi supera la soglia del 35% ma soprattutto LISTE BLOCCATE!!!, cioè ancora una volta decise dai segretari di patito cioè ancora una volta un parlamento di nominati.Ciò rispetta il parere della consulta, in quanto si parla di liste corte e per quanto stabilito, ammissibili poiché si immagina siano più facilmente conoscibili dagli elettori. Ma si tratta di una presunzione, non di una certezza."In primo luogo perché non si capisce chi dovrebbe stabilire se i candidati sono abbastanza conosciuti dagli elettori o no (infatti non è detto che i candidati, per quanto pochi, non possano essere degli emeriti sconosciuti, magari paracadutati da regioni lontane). In secondo luogo perché è possibilissimo che fra i 5 o 6 candidati ce ne siano due perfettamente sconosciuti ma messi al primo o secondo posto, che sono quelli che contano).
Resta del tutto irrisolto il problema dello strapotere dei vertici nazionali dei partiti che, in questo modo, perpetuano la prassi del Parlamento dei nominati.( Aldo Giannuli). Mi piacerebbe sapere a tal riguardo cosa ne pensano gli elettori del PD e soprattutto di quelli che hanno votato Renzi alle primarie.
P.S.: ieri alla camera c'è stato l'intervento del ministro De Girolamo per le spiegazioni in aula, richieste dal M5S e dal PD. Erano presenti 86 deputati dei quali 11 del M5S. Noto con disappunto che dopo neanche 12 mesi di parlamento i nostri "cittadini" hanno recepito le cattive abitudini dei loro colleghi tra i quali la settimana corta di lavoro (martedì-giovedi) trovo questo comportamento inappropriato e inopportuno e non mi si venga a raccontare le solite storielle sulla presenza nel territorio perché ne avrei abbastanza le scatole piene.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ paolo est. da paolo est. (punto)

sembra che i figli della pecora Dolly crescendo non siano venuti...proprio bene

p.s.ma è scomodo farlo sapere in giro

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 18.01.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Madre.... Padre..
Come il sussurro del vento tra gli alberi,
come un vorticare di respiri eterni...
aspettavamo l arrivo di quella colomba
tanto amata chiamata "pace" me ne avete
tante volte parlato e io tante volte l ho sognata
In me racchiudo le vostre voci
nei mei occhi racchiudo i vostri visi
Percepisco le vostre carezze le vostre
attenzioni
Madre... Padre...
Mi dispiace dirvi che ora ho il
cuore avvolto nel dubbio
ho visto luce, ho visto anime
volare come farfalle
Voglio scalare il mondo con il suo tramonto
il sole con il suo calore
La luna e il suo bagliore
Madre.... Padre
dov'è quella pace
tanto amata... dovrò rincorrerla
per tanto tempo... ora però
riposo per essere pronto

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA POLITICA DELLA VERGOGNA!

MA PENSIAMO CHE LA LEGGE ELETTORALE, SEPPUR IMPORTANTE, SIA IL FULCRO DEL PROBLEMA?
PURTROPPO NOI ITALIANI SIAMO COMPLESSIVAMENTE DEI PECORONI, FORSE PERCHE' SIAMO SEMPRE STATI ABITUATI AL BENESSERE E FORSE PERCHE' LA NOSTRA INDOLE E' FONDAMENTALMENTE PACIFISTA!
MA DI FRONTE ALL' OMICIDIO DELLE PARTITE IVA, A FAMIGLIE CHE NON HANNO PIU' DI CHE SOSTENTARSI E AI MAIALI CHE CONTINUANO AD AUMENTARSI STIPENDI, PRIVILEGI ED AUTO BLU, MI DOMANDO SE NON OCCORRANO REALMENTE GESTI ESTREMI DA PARTE DEI CITTADINI/SUDDITI VESSATI!
MA FORSE LA STRADA GIUSTA INTRAPRESA ERA QUELLA DEI FORCONI, CMQ LASCIATI SOLI?
QUANTO ANCORA IL POPOLO ITALIANO SARA' DISPOSTO A SUBIRE QUESTE UMILIAZIONI?
L' ITALIA, NONOSTANTE TUTTO, RESTA UNO DEI PAESI PIU' RICCHI DEL MONDO, IN GRADO DI GENERARE BENESSERE PER TUTTI!
MA QUESTO POTENZIALE VIENE DEPREDATO E SVILITO DA UNA CLASSE POLITICA IMPRESENTABILE E INQUALIFICABILE!
E' DIFFICILE CONTINUARE A COMBATTERE IN MANIERA CIVILE E PACIFICA PERSONE CHE NON LO SONO, CHE NON ESITANO AD UTILIZZARE LA REPRESSIONE FATTA DI MANGANELLI E LACRIMONEGI PER LA STRENUA DIFESA DEI LORO PRIVILEGI, ORA PIU' CHE MAI INACETTABILI!
A OGNUNO LE CONCLUSIONI E LE INIZIATIVE DEL CASO!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 18.01.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

ma i domiciliari del berlusca sono nella sede del pd???

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,sgancia l'atomica mediatica!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il modo più veloce di finire una guerra è perderla.

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

ipubblicità progresso:))

""Da Spagna a Caraibi, nuova vita da pensionati con mille euro al mese""

http://www.wallstreetitalia.com/article/1659131/dati/da-spagna-a-caraibi-nuova-vita-da-pensionati-con-mille-euro-al-mese.aspx


per chi può e vuole...

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedere a Berlusconi, il creatore del Porcellum, di fare la nuova legge elettorale...

E' come se... chiedere a Jack lo Squartatore di occuparsi di una casa protetta.
E' come se... chiedere a Hannibal Lecter di gestire l'AIDO.
E' come se... chiedere a Dracula di dire la sua sullo stoccaggio delle sacche di sangue all'AVIS.
E' come se... pretendere che Yoghi e Bubu non rubino più i cestini da pic nic.
E' come se... chiedere a quelli là dentro di andarsene gentilmente TUTTI A CASA e aspettarsi che lo facciano!

Ciao Blog!!!

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' come se....
................si fossero già messi d'accordo!

p.s. da tempo

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 18.01.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!dai che ci pensa l'ebetino a far cadere il governo e a distruggere quel che resta del pd!!!alèèè che ci semplifica il lavoro!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
ma che fine ha fatto MAX STIRNER?

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' come se... vivi come se non dovessi mai morire e muori come se non avessi mai vissuto...

WMV5* 18.01.14 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡ IO VI CONOSCO LURIDI VERMI !!!

Solo sapete manipolare e censurare la Veritá a vostro piacimento. Siete gli schifosi figli della menzogna al servizio della vile ferocia del vostro smisurato e ottuso egoismo … Alla caduta dei regimi degli apparati statali parassiti sopra la pelle dei Lavoratori sceglieste di umiliare la Veritá e la Ragione per salvare il vostro stato mafioso. Vigliacchi vi schieraste compatti ad assassinare Craxi e la sua intenzione di riforma per mettere sul trono la cieca e ignorante brutalitá di Di Pietro, derideste Blair per seguire il sudiciume mafioso di D´Alema. Vi poneste a lato dello stato di polizia giudiziaria e il rivoltante autoritarismo delle toghe nere per spolpare i Lavoratori e mettere in ginocchio la parte sana di un Paese che sapeva creare e produrre. Avete trasformato il Paese in una immensa camera a gas per asfisiare ogni luce di intelligenza nel vostro cieco autoritarismo della demenza … Occorre tagliare la spesa dell´apparato parassita sopra la pelle di chi lavora e ha intenzione di intraprendere, produrre e lavorare onestamente, tagliare il debito accumulato, tagliare l´apparato parassita mafioso. Per fare ció non si necessitano le palle di acciaio ma solo una comune capacitá di giudizio al di sopra della bassezza egoista del raccapricciante mafioso delinquere … In Italia non s´ha da fare. Il Muro della bassezza egoista e vigliacca non s´ha da abbattere. Costi quello che costi sulla pelle dei somari di sempre, i Lavoratori, ingannati dalla menzogna e fiaccati dalle legnate. L´apparato dei delinquenti parassiti che vogliono comandare dando spazio alla vile ferocia del loro smisurato e ottuso egoismo non s´ha da toccare, non s´ha da discutere. Guai a chi sgarra le vecchie e sudicie regole di partito. “Tutti i mezzi piú sudici sono legittimi per la conquista del potere” diceva Lenin per scatenare la ferocia della piú vile monnezza.

A PIAZZALE LORETO SI MOZZI LA SUDICIA ZUCCA MAFIOSA A D´ALEMA E IL PAESE INIZIERÁ A RIPARTIRE

Umberto Ciotti 18.01.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento

dal ffatto

"Governo, Fassina: “Così cade Letta”. Lupi: “Inaccettabile patto a due Pd-Forza Italia”
Mancano poche ore all'incontro tra Renzi e Berlusconi per discutere sulla legge elettorale. Il deputato Fabrizio Cicchitto: "Sembra patto Molotov-Ribentropp". Ma il politologo di fiducia del sindaco di Firenze, Roberto D'Alimonte, sostiene che per governare serve un compromesso""

il politologo di fiducia:....

ma mi faccia il piacere , mi faccia...

ma 'sta gente non ha specchi in casa, o figli?


comunque , meglio silvio che il piddi!!!!

lui parla chiaro:)))

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi, scrivi per favore sul file excell = conflitto d'interessi, come è possibile che Berlusconi che ha in mano tutta la televisione Italiana , Giornali, Radio, editoria tutte cose che possono influenzare l'opinione degli Italiani e per venti anni ,ancora oggi detta l'agenda politica Italiana? Grazie.

l'oracolo 18.01.14 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Renzie caccia la grana!

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Era il 12 settembre 2013. Matteo Renzi su Berlusconi disse: "In un qualsiasi paese dove un leader politico viene condannato in via definitiva, la partita è finita. Game over".
Insert coin.
Ed i piddini hanno inserito le monete.

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 18.01.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi, nella sede del Pd, due cinici avventurieri, uno decrepito e l'altro ruspante, ed entrambi pregiudicati (uno meno perché non ha avuto ancora tempo per delinquere) si accorderanno per dare la botta finale alla democrazia italiana, diminuendo ancora di più i poteri del parlamento che è il rappresentante dei cittadini, accentrando tutto il potere nelle mani di un presidente forte che manderà a gambe all'aria l'equilibrio dei poteri e avvierà l'Italia a un nuovo peronismo, lasciando invariati i poteri della casta partitica e beffando alla grande il popolo
E la massa di parlamentari corrotti e ormai agonici li sosterrà, dando loro i voti, alla faccia della democrazia, della civiltà e del bene di 60 milioni di Italiani!
Nap lo senti il boom??

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.01.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bugiardo e l'orbo (la casta e il popolo)
è come se...chiedere a un bugiardo patologico di non mentire;e a un orbo di vedere...

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:17| 
 |
Rispondi al commento

E' da più di una vita che si continua a discutere sui problemi italiani, ma siamo sempre al punto di partenza, o peggio.
La cosa migliore è quella di parlare, possibilmente poco, e fare i fatti.

Giuseppe V. Commentatore certificato 18.01.14 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Come tutte le mattine, ho ascoltato il dibattito di Omnibus. Un en plein di ca@@ari tutti impegnati a trovare un motivo plausibile per giustificare l'incontro tra il nuovo che avanza e il banana.
Oscar del cazzeggio a tale Menichini, direttore di un giornale che non legge nessuno, che non ha pensieri propri ma viene dotato di un chip (inserito nella lingua) dai suoi mandanti, che, con i nostri soldi, si permettono due giornali di partito: L'Unità e Europa.

Premesso che tutto ha un senso, basta darglielo,
mi sovviene un pensiero letto in un libro: Dicerie
dell'inquieto di A.F.Doni

NEI MORTI SEMPRE LEGGIAMO QUALCHE COSA NUOVA E NEI VIVI UDIVO REPLICAR MILLE COSE VECCHIE

Premesso che io non ascolto i dibattiti con la speranza di ottenere risposte, anche interlocutorie, ma piuttosto per capire a che livello di cialtronaggine arrivino per giustificare lo status quo, la mia reazione è sempre la stessa. Non meritano rispetto sono cialtroni prezzolati, che riescono a sopravvivere
per le gravi carenze civiche, culturali, etico-morali di gran parte della popolazione.
Ma anche in questo caso, i "morti" ci avevano visto giusto:

IL POPOLO, NELLA MISURA IN CUI QUESTA PAROLA DESIGNA UNA PARTICOLARE FRAZIONE DEI MEMBRI DELLO STATO, RAPPRESENTA LA PARTE CHE NON SA QUELLO CHE VUOLE.

Georg Wilhelm Friedrich Hegel


Alè, andiamo avanti così, facendoci del male.


Buon giorno a tutti e in alto i cuori

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 18.01.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli indizi cominciano ad assumere una direzione precisa. È evidente che se un partito politico non ha più come obbiettivo quello di massimizzare i voti è perché ne ha qualche altro. Quale può essere? Qui salta fuori un altro indizio. Abbiamo detto che i ricchi non sono mai stati così ricchi. Il nocciolo della nuova classe ricca sono i padroni della finanza. Una volta il sistema finanziario funzionava sostanzialmente così: un imprenditore aveva bisogno di soldi per investire. Gli operatori finanziari glieli imprestavano. Se l'impresa andava bene, l'imprenditore rimborsava il debito più gli interessi. Se andava male falliva e i soldi prestati erano perduti.

Negli ultimi decenni si è creata un'enorme massa di titoli finanziari, praticamente senza rapporto con l'economia reale, i cui titolari vogliono essere pagati anche se l'economia reale non rende, e hanno il potere necessario per esigerlo. Non è solo potere di ricatto ("too big to fail"). È anche potere vero e proprio: i padroni del Monte dei Paschi hanno sperperato miliardi; ma ogni euro sperperato da qualcuno è un euro guadagnato da qualcun altro. E quei miliardi erano sicuramente abbastanza per creare un enorme sistema di potere. Non solo Mussari e compagni: un sacco di gente ha bisogno che i crediti del sistema bancario vengano pagati. È una lotta di classe. Da una parte i padroni della finanza, e i loro vassalli, vogliono che l'economia reale rimborsi i loro crediti e paghi i loro interessi; dall'altra l'economia reale, dato che è in crisi profonda (sopratutto in Italia) deve sottrarre queste cifre ad altri usi, come le pensioni, i salari e i servizi pubblici. Ciò naturalmente crea ulteriore depressione, e così via: come in Grecia, se vincono i primi ci si fermerà solo quando non ci saranno più ossa da spolpare.

Quindi: ci sono delle lobbies enormemente potenti ed enormemente ricche che vogliono che gli italiani paghino col sudore e col sangue i loro crediti. Un sacco di gente vive dei profitti (meglio, de

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.01.14 11:13| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

400 sacerdoti cattolici 'spretati' da Ratzinger per abusi sessuali su minori.Encomio a papa Ratz. Ma ci sono altre segnalazioni e pratiche aperte che potrebbero far raddoppiare il numero.I preti protestanti,che possono sposarsi,sembrano più al riparo da tali deviazioni.


Il peggio è che a discutere di legge elettorale siano tre che non sono nemmeno in Parlamento, di cui un pregiudicato espulso...Poi Letta zio cosa c'entra dio solo lo sa...anzi si sa...

Giannini Massimo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 11:12| 
 |
Rispondi al commento

@ Chiara

sai che anche il tuo "riflesso" l'ho visto bene? anzi, l'ho letto a dire il vero...(mail 10/1)..
beh, solo mille euri per riportarti a casa..
neanche troppi
ma sei ancora a Liverpool? eheheheh

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 18.01.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B I S O G N A S C E N D E R E I N P I A Z Z A..
L A P O L I T C A D E M O C R A T I C A E' O R M A I M O R T A....

B I S O G N A S C E N D E R E I N P I A Z Z A..
L A P O L I T C A D E M O C R A T I C A E' O R M A I M O R T A....

B I S O G N A S C E N D E R E I N P I A Z Z A..
L A P O L I T C A D E M O C R A T I C A E' O R M A I M O R T A....

B I S O G N A S C E N D E R E I N P I A Z Z A..
L A P O L I T C A D E M O C R A T I C A E' O R M A I M O R T A....

SOL M5S!!

sandro b. Commentatore certificato 18.01.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Da oggi iscritti, simpatizzanti piddini non sono più al sicuro: dopo il tradimento con accoltellamento alle spalle("10 mesi di fallimenti") i 2 capi bastone(noti pregiudicati subito segnalati anche in Europa) si incontrano per definire i contorni del nuovo regime e mettere a punto le punizioni per i dissidenti.
Il M5S è disponibile ad accogliere profughi, rifugiati politici, dal Pd, sinceramente pentiti, che hanno aperto gli occhi.

Pericle V., to Commentatore certificato 18.01.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
 “La guerra ambientale, in qualunque forma, è proibita dalle leggi internazionali. Le Nazioni Unite fin dal 1977 hanno approvato la convenzione contro le modifiche ambientali, il che rende ingiustificabile qualsiasi guerra proprio per i suoi effetti sull’ambiente, ma come succede a molte convenzioni, quella del 1977 è stata ignorata ed i militari hanno anzi accelerato la ricerca e l’applicazione delle tecniche di modificazione del tempo e del clima, facendole passare alla clandestinità. Se prima di quella data, l’uso delle devastazioni ambientali era chiaro e se le modifiche ambientali anche gravissime erano codificate e persino elevate al rango di sviluppo strategico o di progresso tecnologico, oggi non si sa più dove si diriga la ricerca e come si orientino le nuove Armi”.
Tenente Generale Fabio Mini

sandro b. Commentatore certificato 18.01.14 11:08| 
 |
Rispondi al commento

E' come se... uno che fa le scorregine dicesse: "io non mollo..."

E' come se... la consulta avesse indetto nuove elezioni.

E' come se... al governo ci fosse una minoranza...

E' come se... i cittadini parlamentari e senatori 5 Stelle prima di dimettersi, per far cadere il governo ed andare all'elezioni Ricostituenti, chiedessero l'impeachment di re giorgio II...

E' come se... si facesse la legge elettorale con un pregiudicato che ha gia' fatto una legge elettoraleincostituzionale...

E' come se... il PdR la firmasse...

E' come se... il ministro dell'AGRICOLTURA in ITALIA parlasse all'aula vuota.

E' come se... non si potessero convalidare le elezioni di 120 parlamentari in quanto la legge elettorale con la quale sono stati eletti è stata dichiarata incostituzionale...

E' come se... dopo le dimissioni di un parlamentare non si potesse procedere alla sua sostituzione in quanto la legge elettorale con la quale è stato eletto è stata dichiarata incostitzuzionale...

E' come se... avessimo da 8 anni un governo illegittimo e svendesse bankitalia...

E' come se... un parlamento illegittimo facesse la legge elettorale...

E' come se... i deputati e senatori della maggiore forza di opposizione dessero le dimissioni!!!

E' come se... uno che ti ha fatto un pacco ti volesse fare il paccotto ed il contropacco dopo averti fatto il contropaccotto...

E’ come chiedere a un “giornalista” dell’Unità di scrivere 140 caratteri sul M5S senza utilizzare la parola “fascista”.

E’ come chiedere a un troll piddino di scrivere 140 caratteri sul M5S senza includere l’espressione “alleanza col PD”.

E' come se... ci fosse una piaga biblica:
LE CAVALLETTE!!!

E' come se... per decreto il governo decidesse che abbiamo tutti 16 anni, e non possiamo votare;

E' come se... per decreto lo stato decidesse che siamo tutti alti 1.80 m, occhi blu e palestrati;

E' come se... per decreto lo stato decidesse che le quote BANKITALIA passassero da 156.000 a 7,5 miliardi di euro.

WMV5* 18.01.14 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzie non ha neppure cominciato ,che è gia' finito!!
Fantastico!!
Se gli italiani non se ne accorgono ora,non so cosa devono ancora vedere per aprire gli occhi.

simone stellini Commentatore certificato 18.01.14 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un processo in piena regola, non in aula di tribunale ma in una riunione del M5S di Udine. Sul banco degli imputati come al solito la stampa, anzi, un giornalista in particolare: il direttore del Quotidiano del Friuli Venezia Giulia Fabio Folisi (nella foto), colpevole solo di aver espresso critiche nei confronti dei grillini. È lo stesso Folisi a denunciarlo in un articolo, anche perché dopo la riunione in questione al giornale è arrivata una mail di insulti e di minacce. «Ho ritenuto importante evidenziare gli errori e fare in modo che la parte sana di quel movimento che non posso pensare stia subendo una così profonda e radicalizzata metamorfosi, possa prevalere e correggere certe derive». «Tutti i giornalisti del Friuli Venezia Giulia sono solidali con Fabio Folisi, fatto oggetto di una minaccia criminale» rileva il presidente dell'Ordine dei giornalisti del Friuli Venezia Giulia, Piero Villotta. Villotta si è anche augurato che «al più presto le forze dell'ordine riescano ad individuare gli autori dell'intimidazione».

Savino Cucozza Commentatore certificato 18.01.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come mai oggi non si vedono in giro i "porci TROLL" pagati dal PD, con i nostri soldi, per infangare il Blog ed il M5s? PORCI dove siete? w il M5S viva la democrazia, W la patria.

giovanninom 18.01.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@popolo delle primarie di dicembre

http://www.youtube.com/watch?v=8KfQhlnS9VU


e avete pagato pure due euretti!!!!!!


paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si è detto più volte, sarebbe giusto andare subito al voto però, se si andasse a votare, degli altri schieramenti sappiamo chi potrebbero essere il primo ministro, ma del nostro movimento chi sarà?
Non sarebbe il caso di cominciare a proporre dei nomi e sentire la base cosa ne pensa?

filippo

filippo magri 18.01.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

L'unica legge elettorale davvero democratica ed efficace, sarebbe quella che chi vince, fosse anche con un voto in più, GOVERNA. Gli altri restano all'opposizione facente funzione di controllo e deve essere vietato formare coalizioni governative post elezioni. Se non si fa questo, ci sarà sempre ingovernabilità, oppure saranno i soliti cartelli partitico/mafiosi che facendo "larghe" o "strette" intese continueranno a "governare"

Mister Magoo 18.01.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno al blog

se non lo avesse gia postato qualcuno lo faccio io

"Grillo torna a calcare i palcoscenici d’Italia. Ma questa volta non per un comizio, o almeno non ufficialmente.Gli spettacoli annunciati dal comico
ricominceranno già nei prossimi mesi.Se manca una data precisa per la partenza,di sicuro il ritorno dello show del comico, ora anche leader del
Movimento 5 Stelle sarà prima delle elezion i Europee. Una sfida che lo costringerà aportare avanti in contemporanea campagna elettorale per Bruxelles e esibizioni personali a pagamento. Anche se, fanno sapere, non ha nessuna intenzione di mollare.

Lo spettacolo si chiamerà, scrive il settimanale L’Espresso, “Te la do io l’Europa“. Lo produce l’agenzia milanese Marangoni e sono previste alcune date in tutta Italia. L’ultima tournée del comico risale al 2011 con lo spettacolo: “Beppe Grillo is back“. Ma il vero bagno di folla è avvenuto
negli ultimi anni con la discesa in politica e le piazze piene dallo Tsunami Tour alle elezioni regionali e amministrative in giro per la penisola. In quei casi si parlava di politica, voti e rivoluzioni. Il ritorno dello show del comico sarà una scommessa. Dei tanti annunc avvenuti in questi mesi sul nuovo debutto, questo sembra quello destinato a non ricevere smentite."

un saluto a tutti

da nessun copy
prossimo elettore

nessun copy 18.01.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...in tutti i casi: io a dire il vero penso sia bene andare alla radice dei problemi. La radice é cultura e profondità, molto carenti. E anche dal punto di vista funzionale, non si sentono mai proposte sensate, interventi alla base, sui parametri importanti, eccetto che dal movimento, ma che non può nulla se non si ha la maggioranza...vivo lontano, a Berlino, e però sono iscritto al movimento, cercando di dare un contributo nel possibile. Ho visto che c'é tanta voglia di fare e ce l'ho anche io, ma se non si arriva al superamento del 50% la vedo dura. Intorno ci sono squali dai denti affilati e caimani (gli occhi sono quelli)...non molleranno facilmente l'osso, l'Italia.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 10:55| 
 |
Rispondi al commento

E' come se....
...parlare di politica
sia parlare di un qualcosa che può cambiare
E' come se....
...sperare che basti una buona legge
per far riportare lo Stato alle sue vere funzioni
E' come se....
sognare che un voto, il proprio
possa incidere veramente ad un cambio sostanziale
E' come se....
dire che i risultati elettorali
possono modificare la morale dei partiti
E' come se....
pensare che in futuro basti un solo scandalo
per far dimettere un ministro o un funzionario
E' come se....
convincere gli altri che sia sufficiente il sole
per sott'intendere che nel governo non si ruba più
E' come se....
per la giustizia cambiasse il peso di un reato
nell'uso diverso che vien fatto di un vocabolario
E' come se....
ci si possa illudere che basti scrivere Italia
per affermare che è uno Stato democratico
E' come se....
incitare la gente alla rivolta indignata
porti la popolazione a una reazione attiva e vera
E' come se....
bastasse chiudere occhi e orecchie
per non vedere e sentire altre mille vergogne
.....


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 18.01.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO VI CONOSCO LURIDI VERMI.

Solo sapete manipolare e censurare la Veritá a vostro piacimento. Siete gli schifosi figli della menzogna al servizio della vile ferocia del vostro smisurato e ottuso egoismo.. Alla caduta dei regimi degli apparati statali parassiti sopra la pelle dei Lavoratori sceglieste di umiliare la Veritá e la Ragione per salvare il vostro stato mafioso. Vigliacchi vi schieraste compatti ad assassinare Craxi e la sua intenzione di riforma per mettere sul trono la cieca e ignorante brutalitá di Di Pietro, derideste Blair per seguire il sudiciume mafioso di D´Alema. Vi poneste a lato dello stato di polizia giudiziaria e il rivoltante autoritarismo delle toghe nere per spolpare i Lavoratori e mettere in ginocchio la parte sana di un Paese che sapeva creare e produrre. Avete trasformato il Paese in una immensa camera a gas per asfisiare ogni luce di intelligenza nel vostro cieco autoritarismo della demenza. ... Occorre tagliare la spesa dell´apparato parassita sopra la pelle di chi lavora e ha intenzione di intraprendere, produrre e lavorare onestamente, tagliare il debito accumulato, tagliare l´apparato parassita mafioso. Per fare ció non si necessitano le palle di acciaio ma solo una comune capacitá di giudizio al di sopra della bassezza egoista del raccapricciante mafioso delinquere ... In Italia non s´ha da fare. Il Muro della bassezza egoista e vigliacca non s´ha da abbattere. Costi quello che costi sulla pelle dei somari di sempre, i Lavoratori, ingannati dalla menzogna e fiaccati dalle legnate. L´apparato dei delinquenti parassiti che vogliono comandare dando spazio alla vile ferocia del loro smisurato e ottuso egoismo non s´ha da toccare, non s´ha da discutere. Guai a chi sgarra le vecchie e sudicie regole di partito. "Tutti i mezzi piú sudici sono legittimi per la conquista del potere" diceva Lenin per scatenare la ferocia della piú vile monnezza.

A PIAZZALE LORETO SI MOZZI LA SUDICIA ZUCCA MAFIOSA A D´ALEMA E IL PAESE INIZIERÁ A RIPARTIRE.

Umberto Ciotti 18.01.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento

seguito

. Il premio Nobel Joe Stiglitz dice: “Se la Germania e gli altri non sono disposti a fare il necessario – se non c’è abbastanza solidarietà per far funzionare la politica – allora l’euro potrebbe dover essere abbandonato per salvare il progetto europeo”. Ma Draghi non vuole l’uscita dall’euro e minaccia che essa porterebbe ad una svalutazione del 40% e a una crisi che metterebbe qualsiasi paese in ginocchio. E’ sempre la stessa bugia in difesa dei regimi di cambio fissi, sia del Gold Standard nel 1931, che dello SME nel 1992, o dell’ancoraggio argentino al dollaro nel 2001. Ma si dimostrata falsa, anche nel caso dell’Italia negli anni ’90, quando la svalutazione ha funzionato benissimo. Draghi parla del trauma immediato, ma ignora gli effetti molto più corrosivi di una crisi permanente. I paesi possono infatti recuperare molto velocemente se il tasso di cambio si sblocca. E ci sarebbe una marea di investimenti in Italia nel momento in cui il paese prendesse risolutamente il toro dell’euro per le corna e ristabilisse l’equilibrio valutario.


(E noi di cosa parliamo? Della De Girolamo, della Cancellieri, della scalata al potere di Renzi, di violenze sulla Costituzione, dell'abolizione dello stato sociale, dell'Imu, di regimi presidenziali, di aumenti di tasse, di nuove 970 auto blu, delle scorie tossiche americane a Gioia Tauro, dei due marò, degli amministratori che rubano a man bassa da tutti i partiti in tutte le regioni d'Italia meno 2 (per ora)...
Il mondo è impazzito, ma l'Italia è l'apripista della follia)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.01.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al sondaggio sui ministri manca una voce: "tutti"

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dichiarazione di Obama
"Dal 2 Gennaio 2014, altri 842.000 cittadini statunitensi, appartenenti ai settori più disagiati socialmente, per la prima volta nella Storia, hanno avuto accesso alla copertura sanitaria gratuita grazie alla mia riforma"; "l'indice di disoccupazione è ulteriormente sceso per il quattordicesimo mese consecutivo e nel dicembre 2013 ha raggiunto il 6,5%, la punta più bassa dal 1997; andiamo avanti a creare lavoro e occupazione."
.
E l’Italia?
Negli ultimi 10 anni si è avuta la crescita reale del PIL pro capite più bassa d’Europa. La disoccupazione è raddoppiata. Quella giovanile è arrivata al 40% , come mai era successo nella storia italiana. L’Italia ha una moneta sopravvalutata del 20%, all’interno dell’Unione Monetaria Europea: che è intrappolata in un sistema di cambi fissi stile anni ’30, gestito da una banca centrale anni ’30, che sta lì a guardare (per motivi politici) mentre l’aggregato monetario M3 ristagna, il credito si contrae e la deflazione incombe. Secondo Citigroup, nel 2014 l’Italia resterà bloccata in depressione con una crescita dello 0.1%, sarà nuovo a zero nel 2015, e allo 0.2% nel 2016. Se è così, la produzione sarà ancora del 10% sotto l’ultimo picco, un risultato molto peggiore della Grande Depressione. L’altissimo livello di lavoratori Italiani scoraggiati è 3 volte superiore alla media UE e ormai sono usciti dalle statistiche. Intanto che Renzi e B si baloccano col maggioritario e col regime presidenziale, noi per quanto tempo potremo tollerare tutto questo? Negli ultimi 3 anni il debito Italiano è aumentato dal 119% al 133% del PIL, in gran parte a causa delle politiche di austerità fiscale, altra parte per colpa delle Finanziarie pessime di Pd/Pdl. L’Italia può cambiare la sua strategia, spingendo per un cartello degli stati debitori del Mediterraneo che prenda il controllo della BCE. Hanno i voti e la piena autorità legale basata sui trattati,per forzare una strategia di reflazione che potrebbe cambiare tutto

segue

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.01.14 10:46| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

@supersindaco

E passe e spasse sott'a stu barcone,
ma tu si' guaglione...
Tu nun canusce 'e ffemmene,
si' ancora accussí
giovane!
Tu si' guaglione!...
Che t'hê miso 'ncapa?
va' a ghiucá 'o pallone...
Che vònno dí sti llacreme?...
Vatté', nun mme fá ridere!

Curre 'mbraccio addu mammá,
nun fá 'o scemo piccerí'...
Dille tutta 'a veritá
ca mammá te pò capí...!

....


http://www.youtube.com/watch?v=P-wDKY1aVW4


:))

paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 giorni fa in via Idro è scoppiata l'ennesima maxi-rissa tra famiglie rom, con coltelli e forconi.
Anche una ragazzina 15enne è stata arrestata alla fine per tentato omicidio, oltre a lei sono finiti in carcere il ferito e altre 3 ragazze per rissa aggravata. Erano tutti pregiudicati, residenti nel campo.

28 gennaio scorso, nella stessa area scoppiò una sparatoria tra famiglie, sul posto intervennero anche le forze dell'ordine accolte a sassate dai rom.

La faida tra famiglie che provengono da quel campo ha raggiunto un momento clou a novembre, con una rissa fra rom nel parcheggio dell'ospedale San Raffaele, una vera e propria resa dei conti in cui ci è scappato il morto.

il consigliere di Sel Mirko Mazzali, presidente della commissione Sicurezza a Palazzo Marino fa una doverosa premessa, per non essere bersagliato dai compagni: «Non sono diventato leghista».
Il campo va chiuso, lo dico purtroppo con profonda amarezza, senza se e senza ma, prima che sia troppo tardi».


Milano 18/01/14, si tiene il convegno per illustrare 2 progetti: l'«inclusione delle popolazioni rom e sinti», uno incentrato sulla governance democratica e la partecipazione delle comunità, l'altro sull'impegno dei Comuni per lo sviluppo delle politiche pubbliche a favore dei nomadi e «per una migliore comprensione delle problematiche delle minoranze linguistiche».

Ad aprire i lavori sarà il sindaco Pisapia. Tra i primi interventi, quello del ministro all'Integrazione Cecile Kyenge, che sarà accolta in piazzetta da un sit-in della Lega.

Il segretario provinciale del Carroccio Igor Iezzi l'ha ribattezzata il «ministro alla disintegrazione».
«ci saremo anche noi, ma a spiegare che prima vengono i cittadini milanesi che ci abitano e che hanno contribuito a farla crescere. Poi, forse, se c'è spazio e opportunità, penseremo agli altri"


lega: gli unici che ragionano nella palude politica.!!

ps: ma cosa e' quella storia che i cittadini grilli smettono di lavorare il giovedi pomeriggio ?

Savino Cucozza Commentatore certificato 18.01.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rai, indagato per corruzione il re degli agenti Lucio Presta.

Daje ROberto Fico DAJE!!!

WMV5* 18.01.14 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove si incontreranno oggi 'scorreggina' e 'kulo flaccido' per l'accordo elettorale? Nella sede del Pd naturalmente.Cari 'piddini' se vi è rimasto un po' di sale in zucca votate M5s.


LA STORIA SUGLI F35 NON LA CAPISCO.TUTTO IL RESTO LO CONDIVIDO.
COS'E' UNA NAZIONE NON DEVE AVERE GLI STRUMENTI PER DIFENDERSI?
LA MENATA SUGLI F35, CON I VARI
DITTATORI PyongyanG
circolanti sulla terra,
sinceramente mi stupisce.
Non dovremmo avere la Difesa?
Mah! spiegatemelo Voi...

REAZEUS 18.01.14 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

da enrico al gran furbone?

St'ammore
me teneva 'ncatenato
ma ho detto basta e
mi so' liberato
me pare cchiu'
turchino 'o mare
me pare cchiu'
lucente 'o sole
e sto' cantanno
p' 'a felicita'.
Chella lla'
chella lla'
mo' va dicenno
'ca me vo' lassa'
se crede
'ca me faccio 'o
sangue amaro
se crede
'ca 'mpazzisco e
po' me sparo
chella lla'
chella lla'
nun sape che piacere
'ca me fa
me ne piglio
nata cchiu' bella
e zitella restarra'
chella lla'
chella lla'
chella lla'!
Ajere m'ha mandato
nu' biglietto
p' 'a figlia
d' 'o purtiere
di rimpetto
me scrive
c' 'a nun e' felice
e c' 'a vurria
cu me fa pace
ma io me sto
gustanno 'a liberta'.
Chella lla'
chella lla'
mo' va dicenno
'ca me vo' lassa'
se crede
'ca me faccio 'o
sangue amaro
se crede
'ca 'mpazzisco e
po' me sparo
chella lla'
chella lla'
nun sape che piacere
'ca me fa
me ne piglio
nata cchiu' bella
e zitella restarra'
chella lla'
chella lla'
chella lla'!
Chella lla'
chella lla'
nun sape che piacere
'ca me fa
me ne piglio
nata cchiu' bella
e zitella restarra'
chella lla'
chella lla'
chella lla'!

http://www.youtube.com/watch?v=LV3D9VeUuzg


paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

IO VI CONOSCO SUDICI VERMI

Solo sapete manipolare e censurare la Veritá a vostro piacimento. Siete gli schifosi figli della menzogna al servizio della vile ferocia del vostro smisurato e ottuso egoismo... Alla caduta dei regimi degli apparati statali parassiti sopra la pelle dei Lavoratori sceglieste di umiliare la Veritá e la Ragione per salvare il vostro stato mafioso. Vigliacchi vi schieraste compatti ad assassinare Craxi e la sua intenzione di riforma per mettere sul trono la cieca e ignorante brutalitá di Di Pietro, derideste Blair per seguire il sudiciume mafioso di D´Alema. Vi poneste a lato dello stato di polizia giudiziaria e il rivoltante autoritarismo delle toghe nere per spolpare i Lavoratori e mettere in ginocchio la parte sana di un Paese che sapeva creare e produrre. Avete trasformato il Paese in una immensa camera a gas per asfisiare ogni luce di intelligenza nel vostro cieco autoritarismo della demenza. ... Occorre tagliare la spesa dell´apparato parassita sopra la pelle di chi lavora e ha intenzione di intraprendere, produrre e lavorare onestamente, tagliare il debito accumulato, tagliare l´apparato parassita mafioso. Per fare ció non si necessitano le palle di acciaio ma solo una comune capacitá di giudizio al di sopra della bassezza egoista del raccapricciante mafioso delinquere ... In Italia non s´ha da fare. Il Muro della bassezza egoista e vigliacca non s´ha da abbattere. Costi quello che costi sulla pelle dei somari di sempre, i Lavoratori, ingannati dalla menzogna e fiaccati dalle legnate. L´apparato dei delinquenti parassiti che vogliono comandare dando spazio alla vile ferocia del loro smisurato e ottuso egoismo non s´ha da toccare, non s´ha da discutere. Guai a chi sgarra le vecchie e sudicie regole di partito. "Tutti i mezzi piú sudici sono legittimi per la conquista del potere" diceva Lenin per scatenare la ferocia della piú vile monnezza.

Umberto Ciotti 18.01.14 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi, ormai fuori virtualmente dai giochi politici, ha una sola possibilità di rientrare: fare un legge elettorale (o magari una semplicissima modifica a quella attualmente in vigore) con Renzi in modo che squilibra la maggioranza di governo,il PD stesso e poi successivamente si presenterà in campagna elettorale dicendo che se non era per lui l'Italia non avrebbe una legge elettorale..
Inoltre potrà dire che se avessimo aspettato Grillo, campa cavallo..
L'unica possibilità è che ormai condannato non abbia tanta voglia di rimettersi in gioco e nemmeno i motivi...allora non farò un cazzo se nn parole in TV..e si divertirà a prendere per culo Renzi..

Il problema del Movimento 5 stelle sembra essere di non aver un cazzo da proporre come legge elettorale e quindi niente su cui puntare in Parlamento...che poi cmq una eventuale legge elettorale targata M5S non l'approverebbe nessuno questo è cmq un altro paio di maniche..

L'impressione cmq sembra essere quella che Renzi, Letta e berlusconi stanno solo parlando del nulla, di cose che poi non faranno o nn hanno intenzione di fare...il solito teatrino di parole per confondere le idee alla gente...il gioco delle tre carte ( e tre son le leggi elettorali che Renzi propone a Berlusconi)...sanno alla fine che non faranno nullla ma nel frattempo catturano e spostano l'attenzione della gente su di loro con dibattiti in TV e parole a fiumi per giorni interi..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 18.01.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

PROPONI UN ALTRO MINISTRO!!!

FORZA RAGAZZI ANCORA NON HO VISTO NOMI!!!

WMV5* 18.01.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

buondì!

@paolo est (il clone)

ti chiami wendy?

http://www.youtube.com/watch?v=xvPk6qoume0

ps

allora,

quanto manca alla fine del piddì?
sempre troppo per me!!!
l'approvazione della legge fornero ancora grida vendetta,per non parlare di altro...

vado a prendere appunti:))))

pps

m5s?

"Citius!, Altius!, Fortius!

:))
ppps

vattimo!, non fare la figura del....essù!


paolo est. Commentatore certificato 18.01.14 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma la legge elettorale non la dovrebbe discutere e fare il Parlamento??!!

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Considerazioni su Legge Elettorale

Se dopo primarie obbligatorie per scegliere i candidati altri 2 turni fossero troppi per i nostri pigri concittadini(fonte:pensiero del nano) si potrebbe sempre optare per il sistema (mi pare australiano) dell'unico turno con la seconda scelta.

Martu 18.01.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ha le mani legate, se tira troppo la corda e cade il governo avrà la colpa del disfattore, se lascia fare a Letta avrà la colpa di chi pur potendo prendere le redini in mano se ne è infischiato del voto di quei 2 milioni che lo hanno votato. Il rimpasto con lui al governo non può chiederlo perchè farebbe la fine di Dalema che a suo tempo fece questa cosa e gli italiani non riuscirono ad ingoiare il rospo. Quindi Fonzie è comunque bruciato, gli resta solo di incalzare Letta a fargli fare veramente qualcosina di buono per gli italiani altrimenti 4-6 mesi di tempo e gli italiani asfalteranno anche lui!

Roby 18.01.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
riflettendo sulla forza della pubblicita' e visto che ormai la politica tutta e' data per corrotta se non odiata non sarebbe il caso di creare uno spot pubblicitario per il Movimento, uno spot efficace in cui venga presentato il Movimento come unico modello etico morale onesto capace di governare ,insomma di differenziarci non il vaffa passato quel momento , ma del tipo nespresso "What Else".
Abbiamo tante menti ci si potrebbe sbizarrire.
Sara' una idea bizzarra ma ci si potrebbe lavorare sopra.
Saluti.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma la notizia è che invece di mandare a casa tutti,
forse torna Fini?ma siamo pazzi,non per la sponda di appartenenza mi schifo,ma per la faccia...tosta
di far finta che possono dare qualche cosa al paese,non hanno combinato un cazzo negli ultimi
vent'anni e vogliono tornare vergini a cavalcare il posto fisso...col cazzo,a casa tutti,nessuno escluso,"LA CASTA CI COSTA,URLIM TUTTI BASTA":
al fano -al capone "nartra" cosa
la russa -solo se è figa
brunetta -meglio nà rossa
rotondi -preferisco gli spigoli
letta -allora archiviala
lupi -preferisco la pecora
passera -dipende di chi
cancelliere -non siamo la germania
santan/che -chi?
bernini -celebre fontana
monti -com'è bello il mare
cicchetto -troppo fà male
grillo -noto e unico politico italiano
elettori -noti per sbagliare il voto
da oltre 30 anni
5 stelle -il nuovo che avanza:
"IL QUARTO STATO"
BEPPE GRILLO tieni duro,la sinistra non c'è mai stata,la destra la conosciamo bene,gli unici
sani siete VOI!forza ragazzi non dategli tregua
5 STAR,vi sosterremo,ma voi non mollate!!!
papy & pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 18.01.14 10:06| 
 |
Rispondi al commento

È meglio cader preda dei corvi che degli adulatori, perché quelli divorano solo i morti, questi i vivi.

Raffaele Panariello (geryhoops), Torre del Greco Commentatore certificato 18.01.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Sul sondaggio Caccia al ministro occorrerebbe porre anche la variabile di scegliere la cacciata di tutti quelli nominati, che non e' prevista, ne' tantomeno e possbile votarli tutti perche il voto di uno esclude la scelta di un altro. Provvedete!

gigino 18.01.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

...è come se... chiedere ai powerillusi grillini che da soli non arriveranno mai ad avere la maggioranza per governare e che diventeranno tutti gobbi a forza di stare chini sul blog a scrivere cazzate surreali, mentre i loro eletti fanno la bella vita a Roma...

palmiro mori 18.01.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Dicono che le armi chimiche transiterranno soltanto dal Porto di Gioia Tauro per poi mandarle in acque internazionali e distruggerle lì. Ma la cosa puzza veramente tanto, come può una nave avere tutta l'attrezzatura necessaria (penso ad un inceneritore) per poter distruggere le armi chimiche? Delle due l'una o le lasciano a Gioia Tauro per poi magari sotterrarle da qualche parte oppure una volta in acque internazionali le buttano giù e pensate che succederà fra qualche anno quando le lamiere di quei fusti e quei conteiner si corroderanno, che mega inquinamento avremo nell'oceano e nel mar Mediterraneo.R

Roby 18.01.14 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulia Sarti
‪#‎Renzie‬ a settembre da ‪#‎Vespa‬ su ‪#‎Berlusconi‬ dichiarava:

«In un qualsiasi Paese dove un leader politico viene condannato con sentenza definitiva, la partita è finita: game over»

Ascoltatelo!
http://video.corriere.it/renzi-porta-porta-partita-berlusconi-finita-game-over/fcdb4c6e-1b12-11e3-a75c-ad7543f2d611

Ora ci fa la legge elettorale insieme ???
‪#‎sapevatelo‬, la rete non perdona !

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.01.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' come se... chiedere che fine hanno fatto i soldi di Lusi, ex tesoriere della Margherita che si è fusa nel Pdexmenoelle.
Bene fra tutte le porcate fatte in questi ultimi anni , quella che più mi ha lasciato molto perplesso , è stata la faccenda dei fondi.
Ricordo che in televisione più, passavano i giorni e più nomi di persone preistoriche venivano fuori (Rutelli, D'Alema, Bianco), l'unica cosa che fermo il tutto furono due eventi tragici , ma uno dei due secondo me fu programmato dai servizi segreti , la storia dell'attentato ad una scuola di ragazze Italiane , voluta per non far parlare la stampa e televisioni di come i partiti avevano gestito i finanziamenti e la piega che iniziava a prendere come nel caso di Mani Pulite.
Dopo ci fu il terremoto in Emilia-Romagna e si guadagno il tempo per mettere a tacere la stampa.
Ma intanto per coprire le loro porcate come negli anni della tensione fecero esplodere una bomba che non provocò tanti morti solo per un semplice motivo , che non volevano esplosivo militare e optarono per le bombe fai da te. Tutto poi imputato ad un pazzo che ancora oggi non si capisca bene chi sia e che lavori facesse (agente sotto copertura).
Ebbene i responsabili di quel vile attentato fatto a quella scuola femminile si possa imputare ai vertici del COPASIR veri traditori del Popolo Italiano altro che servizi Italiani la melma del malaffare Italiano .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 18.01.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'incompetenza e ed il totale disinteresse verso la cosa pubblica sono ormai da 40 anni consolidate e divenute "sistema " nell'apparato statalpolitico, se continuerà cosi con il "saccheggio" di cio' che è rimasto del bene pubblico, l'italia diventerà un paese sottosviluppato, tra gli ultimi nelle classifiche mondiali. Altro che G8 o G20
Entreremmo di diritto nel G150.

adriano.fontanot 18.01.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Chi vorresti come Ministro?

degli Interni:
degli Esteri:
della Giustizia:
dell'Agricoltura:
delle Infrastrutture:
della Difesa:
dello Sviluppo Economico:

WMV5* 18.01.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Questi NON si meritano Nulla...siete dei Ladriiiiii!

Nutrizionista Online 18.01.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno per tutto il giorno anche se la giornata è pessima!
Oreste, come va dalle tue parti? tutto bene?
Ciao a tutti!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 18.01.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Mafia?
Perché, per eleggere un senatore Toscana, ci vogliono 150.000 voti mentre in Sicilia, ne bastano 145.000?
Lo sapevate voi?

antonio d., Carrara Commentatore certificato 18.01.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spettacolo! quando pensi che il teatro della politica italiota possa aver dato il meglio sicuramente ti stupirà ancora ,il pregiudicato nella sede del Pd ,bellissimo va bene così forse il poplo bue si sveglierà ancora un pò ,perchè se non è chiaro adesso ...

A.panino 18.01.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

...è come se Karima Al Marough, fosse la nipote di Moubarak.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi chi vorreste come Ministro:

degli Interni:

degli Esteri:

della Giustizia:

delle Infrastrutture:

dello Sviluppo Economico:

Forza Proponete!!!

WMV5* 18.01.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Si tutto vero,

ma Renzie ha ragione quando dice che quando il banana è stato definitivamente condannato ad agosto scorso nessun ministro del PD incluso naturalmente il nipote dell zio, ha mai pensato nemmeno lontanamente di dimettersi.
Poi il banana è stato protetto e sdoganato anche dal presidente della repubblica da quel deficiente di giaguaro/bersani, da quel deficiente di svendola dcc ecc. e forse inconsciamente anche da
Grillo e dal suo M5S.

In fin dei conti io credo che Renzie abbia ragione…
Cosa vogliono tutti quei boiardi che a parole hanno sempre condannato il banana e poi ci facevano e ci fanno affari d'oro sotto sotto..sono colme i ladri di pisa si dice dalle mie parti, litigano di giorno poi la notte si mettono d'accordo su chi rubare meglio e senza rischiare troppo..o nò??

Un po' di responsabilità ce l'ha anche il M5S..devo dire la verità a me sembra che anche voi siete stati molto latitanti in tema di Legge Elettorale.
E poi questa consultazione online, visto che non sarete pronti prima di Marzo, a cosa porta se non allo stallo in cui vi siete cacciati
in questi ultimi mesi.

La verità è che Renzie vi stà rubando la scena e vedo con rammarico che non riuscite ad uscire dalle quinte..
Intendiamoci non è una bella cosa ma è così.

Io sono della Sinistra Radicale e credo che noi avremo un grande futuro in questo paese…intendo dire la Sinistra quella vera di Ingroia, di Rizzo e di pochi altri..
Se non state attenti , davvero farete la fine del topo perché molti di sinistra che vi hanno votato per protesta ritorneranno alla Sinistra quella vera..
Eppoi il Gattaccio che vi mangerà sapete chi è??

RENZIE….o nò???

Saluti
Gianluca Visca

gianluca visca 18.01.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace constatarlo....5Stelle è quel movimento che pur essendo entrato in parlamento in modo democratico....con un sostanzioso consenso elettorale.....e che è l'unico a denunciare gli scandali dei componenti dell'attuale governo...viene quotidianamente ignorato dalla casta politica e giornalistica.Tutti parlano dell'asse Pd-Alfano-Monti -Casini- e guarda guarda anche il riabilitato delinquente Berlusconi, dal giovane Renzi il quale aveva auspicato la fine politica.5Stelle che fa? continua a guardare che passino i morti?Cosa costa farsi pubblicità, magari anche con una rete televisiva del movimento? come ha fatto Berlusconi 20 anni fa?E' l'unica strategia rimasta!!Si sa ormai pur di eliminare Grillo la casta è disposta ad unire il Pd con Berlusconi.

renato floris, capoterra Commentatore certificato 18.01.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

E' come se... il ministro dell'AGRICOLTURA in ITALIA parlasse all'aula vuota.

WMV5* 18.01.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei metterli a pane e acqua. Se vengono nel mio studio invece che un "piano alimentare" gli darò un pezzo di pane al giorno, mentre per gli allenamenti li farei correre come criceti sulla ruota, che sogno..come mi divertirei..è questo che si meritano, anzi sono stata fin troppo magnanima!

Nutrizionista 18.01.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento

Girho la ruotah...

hompro una vohale...

la hakka.

Dho la soluzione...

Modello Spagnolo!!!

WMV5* 18.01.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT
godo leggendo i risultati di 'caccia il ministro'...
ottima performance del tag 'proponi un altro ministro' dove, spulciando le varie proposte, c'è praticamente solo 'MANDIAMOLI A CASA TUTTI' !!!

grazie ragazzi, così comincio meglio la giornata.

Forrest Gump Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

...e comunque ar "caccia il ministro" preferivo "la caccia ar ministro"
Bongiorno blogghe....rimembranze da giovane...
http://youtu.be/wVvoQIdD80U

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La settimana corta dei grillini: in aula sono soltanto in undici
"Aspettiamo la De Girolamo", avevano minacciato i deputati M5S, pronti a sfiduciare il ministro. Ma il 90% dei deputati ieri era in pausa week-end


Roma - La febbre del trolley del giovedì pomeriggio contagia anche i deputati grillini. E lascia l'emiciclo di Montecitorio desolatamente vuoto, privo dei grandi accusatori della responsabile delle Politiche agricole, evidentemente conquistati dal rito della settimana corta.


«Aspettiamo il ministro alla Camera» era stato il minaccioso refrain ripetuto nei giorni scorsi dai parlamentari del Movimento 5 Stelle.

Savino Cucozza Commentatore certificato 18.01.14 09:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno a tutti gli onesti.

adriano.fontanot 18.01.14 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Prima c'erano gli inciuci sottobanco con D'Alema, adesso ci sono gli accordi alla luce del sole, inoltre stando ai sondaggi, ma anche viaggiando sui treni per pendoloari o andando al bar, l'unico partito che perde consensi è il Movimento 5 Stelle. Io penso che ci sia da fare una riflessione seria!

Cesare Biagiotti 18.01.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Dietro alla superbia e arroganza della classe politica convenzionale c'è da sempre la cultura falso umanista ( in contrapposizione a quella tecnico scientifica)
E allora? Finchè nei licei si indottrina per ore e ore il latino per farti credere di essere superiore e diverso dalla classe normale che lavora e si sbatte per sopravvivere non abbiamo futuro.
La nostra scuola liceale è una fabbrica di disoccupati e, quando va bene, di parassiti figli di.
Gli istituti tecnici devono essere parificati con i licei e in questi il latino e il greco devono essere facoltativi, per una classe dirigente più sana ed equa.

Marco Saggio 18.01.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guai se a berlusconi si permette la continuazione e la persistenza del suo atteggiamento: è come se al carnefice si offrisse carne da macello.

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 18.01.14 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Un autentico post Ot...

http://youtu.be/zOCUoM7A-70

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è ancora una marea di gente che ancora è, e si ritiene al sicuro dallo tsunami economico che ci stà massacrando, ora quasi sempre sono persone mantenute dal sistema, sistema foraggiato da tutti quelli che stanno lottando a denti stretti per sopravvivere, alcuni non ce la fanno e si suicidano, altri stanno perdendo tutti i loro beni inseguiti da Equitalia e Agenzia dell'Entrate, pur lavorando tutto il giorno. Secondo me c'è qualcosa che non và.....RIVOLUZIONE!

stefanodd 18.01.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

E' semplicemente scandaloso e schifoso vedere che l'intero parco (PORCO?) mediatico sia venduto o al centrodestra, o a Renzie.
Soprattutto quest'ultimo, senza mai un contraddittorio degno di questo nome (MA QUANTI DANNI HA FATTO BERLUSCONI???), imperversa dappertutto.
Questa mattina mentre colazionavo, dalla tazza di cappuccino è apparso l'ebetino di Firenze che non sputava mai e parlava sempre.
Con una cucchiaiata l'ho affogato (con le bollicine che non finivano mai mentre affondava ... ha parlato fino alla sua fine)... peccato che era solo uno dei tanti ologrammi ...

Buongiorno blog.

francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 18.01.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa c'entra Grillo con tutti quei Ministri di cui si propone la cacciata per singoli fatti precisi che vanno contro la volontà del popolo elettore ?
Cosa gli si può imputare? Di avere fatto poco con il suo movimento perché gli italiani non gli hanno dato la maggioranza parlamentare? perché non è medico né avvocato ma un comico come se l'esercizio di tale professione fosse infamante?
perché......sono tutti uguali?
Ma fatemi il piacere imbecilli, andate a nascondervi e non parlate più se non vi informate prima a sufficienza.
per me viva Grillo, viva il Movimento 5stelle.

Pante Angelo 18.01.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

A: !LA VERITA' VI DICO" - CHE HA POSTATO POCO FA UN ARTICOLATO E TREMEBONDO POST.

* * * * *

E' interessante quel che dici, è giusto tu abbia un'opinione contraria a Beppe, Casaleggio e al Movimento 5 Stelle, che, a tuo modo di vedere, hanno solo torti e pochi pregi.
Può anche essere vero che siamo solo una torcia sul muro e che pertanto, noi (sia torcia che coloro che la seguono) che la seguiamo, siamo fessi e soprattutto cattivi perché (ADDIRITTURA) ti banniamo.

* * * * *

La cosa che stona nel gran bazar di ca22ate che scrivi (oltretutto sei un razzista del ca22o) è che ti va bene (per la legge del contrappasso) il resto del carrozzone della politica.
Allora o sei colluso con loro, pertanto cerchi di salvare la pagnotta, oppure sei un loro impiegatuccio che sta qui a scrivere queste quattro stron2ate per sbarcare il lunario (ma qui la pagnotta ha poco a che fare perchè penso tu sia una sorta di trolllcococo...)
Spero veramente tu sia un giovine e stolto ... almeno una qualche possibilità di recupero l'hai ancora.

Cercato con il lanternino, te ne sei trovato un altro:

VAFFANC..LO STRON2O.


francesco Folchi, Roma Commentatore certificato 18.01.14 09:02| 
 |
Rispondi al commento

Se non facciamo come la rivoluzione Francese, questi non li spostiamo più

Silvano G., brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.01.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTI ANTIBERLUSCONIANI O CAVALLI DI TROIA DEL GANGSTER?
Guardatevi dagli antiberlusconiani di professione, quelli che conducono o partecipano a programmi tv o quelli che guadagnano soldi e fama attraverso articoli e commenti. Sono più inaffidabili e viscidi dello stesso Gangster. Sono cavalli di Troia dell'Uomo di Arcore. Ricordate, ad esempio, la volata che Santoro e Travaglio tirarono al leader dell'allora Pdl? Emuli di Cristo, lo resuscitarono... Grazie a loro il Gangster ottenne l'insperato risultato elettorale dell'anno scorso. Ora stanno facendo melina sull'incontro tra due condannati nella sede del Pd che nell'occasione appare più come una sorta di covo che una sede di partito.
Ps. Non tutti i giornalisti antiberlusconiani mi appaiono inaffidabili. Cito alcuni nomi: Gomez, Padellaro, Caporale, Scanzi...

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.01.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ce n'è uno che si salva.
Io trovo che dovrebbero dimettersi di blocco e non presentarsi più per manifesta incapacità!

Diego C. Commentatore certificato 18.01.14 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Parla la De Girolamo, l'aula è vuota e sono costretto a sentir dire, da Caporale ad Omnibus che anche i "Grillini" hanno imparato presto della vecchia politica, perché erano presenti in dieci. Voglio sapere quanti del moVimento erano presenti e dove erano i rimanenti cittadini. Questo, salvo smentite o correzioni, è la prima delusione che mi da il moVimento.

savino antonelli 18.01.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento

Renzie incontra Berlusconi!!ahaahaaahaaa..e questo sarebbe il nuovo che avanza?ahaahaaa..ha cominciato bene Renzie.. ora con un condannato fa accordi per la legge elettorale.. e domani per salvare il paese chi chiama!topo gigio!!!

nando c., pr Commentatore certificato 18.01.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento

"LA TRAPPOLA PERFETTA !"

A volte mi chiedo, quanto tempo servirà agli italiani, per rendersi conto del mostruoso "tunnel" senza fondo nel quale si sono cacciati. Un buio pesto li avvolge. Nel silenzio delle tenebre sentono l'odore acro e rancido delle belve intorno a loro. Non riescono a vederle ma, sentono il rumore delle zanne che affondano nelle carni indifese dei loro amici, parenti, familiari. Le urla di dolore ed i miasmi di morte, ammorbano l'aria, rendendola irrespirabile. Nessuno li ha salvati finora, nessuno li sta salvando e nessuno li salverà. Di questo, sono consapevoli ma preferiscono illudersi. Non esiste una luce in fondo al tunnel. Un comico che grida sbraita e gesticola, sembra aprire uno spiraglio di salvezza. Una luce flebile, fioca che però attira e pare resuscitare la speranza insita in ogni uomo prossimo alla morte. Tutti corrono verso quella luce. Alcuni mettono in guardia ma...vengono ferocemente attaccati dai loro stessi consimili che corrono verso quella flebile luce. "Come osi mettere in dubbio ? Quella tenue luce accesa dal comico ci salverà! Stai zitto! Non dubitare!". Giungono in prossimità della luce e fra le lacrime si accorgono che non era una via d'uscita per il sole, bensì solo una volgare e banale torcia appesa alla parete nella nuda roccia. Intorno le belve stavano aspettando. Adesso non esiste via di fuga. Grida di disperazione si odono a distanza ma è troppo tardi. La carneficina si compie. Il comico ritira dalle belve la sua parte di carne sanguinolenta e se ne va con il capo chino. Degli italiani non è rimasta traccia....solo lacrime al suolo_

P.s. A proposito del vostro toto-ministri. Io ho votato per cacciare la K-yenge, ma il mio voto non compare. Fosse stato anche solo un voto (ma ne dubito), dovrebbe comparire no ?

Ma cosa lo chiedo a fare ? Siete falsi, falsi come lo siete sempre stati. Pronti solo a bannare chi è contario alla vostra linea.

Attenti italiani. Quella luce ...è solo una torcia appesa alla parete!

In verità vi dico ! 18.01.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci indignamo se renzie si incontra con berluschi
ci indignamo della cancellieri ci indignamo lella de girolamo ci indignamo delle spese pazze dei politici
MA LO SAPPIAMO TUTTI chi sono questi personaggi
sappiamo tutti di che pasta sono fatti
bene ha detto l'oncologo ieri sera a virus
tutti sono amici di mi manda il
è l'italia che va cambiata
gli italiani vanno cambiati perche nella maggior parte sono parte del sistema e percio continueranno a votare i soliti corrotti e collusi

graziano ., pisa Commentatore certificato 18.01.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento

RenzUsconi

Renzie 1: cacciamo l'Indegno dal Parlamento

Renzie 2: il Nazareno è un luogo indegno quindi posso ospitare l'Indegno

Renzie: Vaffanculo tu e l'Indegno

Claudio M. Commentatore certificato 18.01.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

ma come è possibile vincere, quando in qualsiasi tv e programma tv e tg non vi è nessun rappresentante dei 5 stelle?????

mentre quei bastardi e maiali di tutti i politici,persino quelli inesistenti di partiti che rappresentano in percentuale forse 10 mila ita in totale,sono sempre presenti in tv???

noi 9 milioni di ita 5 stelle non siamo presenti se non x sentire commenti negativi contro di noi

ma vogliamo fare qualcosa,per favore???
non può andare avanti così!!!!!!

ai voglia a fare il passa parola o cercare di convincere gli amici e non.

il supporto media E' INDISPENSABILE
per rompere questo blocco monolitico

e intanto continuano a fare i cazzi loro
e ad elargirsi vitalizi e a prepararsi a spartirsi poltrone per il futuro

in tv,in tv

orlando g., torino Commentatore certificato 18.01.14 08:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/17/bologna-condannati-tre-giornalisti-per-avere-pubblicato-una-notizia-vera/848319/

Tre giornalisti bolognesi sono stati condannati per avere pubblicato nel 2010 la notizia, vera, di un’inchiesta a carico di Giovanni Errani, fratello del governatore dell’Emilia Romagna, Vasco. I cronisti Paola Cascella di Repubblica Bologna, Gilberto Dondi del Resto del Carlino e Gianluca Rotondi del Corriere di Bologna, sono stati infatti raggiunti da un decreto penale di condanna, richiesto dalla Procura della Repubblica e concesso dal giudice Mirko Margiocco. L’ammontare della pena, la cui richiesta è stata controfirmata dal procuratore capo Roberto Alfonso, è simbolico, 129 euro, ma è stata già preannunciata da parte degli interessati la volontà di fare ricorso per andare eventualmente a un processo pubblico, non previsto in caso di semplice decreto. “Tre condanne senza senso”, le ha definite l’ordine dei giornalisti regionale.

Il 22 agosto 2010 le tre testate cittadine scrissero dell’iscrizione al registro degli indagati di Giovanni Errani. L’accusa nei suoi confronti era di avere truccato le carte al fine di ricevere un milione di euro dalla Regione guidata da suo fratello, per la costruzione di una cantina da parte della sua coop Terremerse. Quel milione (che dopo anni la Regione chiese indietro), aveva poi messo nei guai anche lo stesso presidente Vasco Errani. Il governatore infatti presentò in Consiglio regionale e alla stessa Procura della Repubblica una memoria scritta per difendersi dalle accuse politiche dell’opposizione su quella vicenda. Tuttavia alcuni dati riportati su quella relazione lo portarono a essere accusato di falso ideologico. Il governatore poi è stato assolto in primo grado e ora si attende l’appello.

Per Giovanni Errani invece il dibattimento si aprirà a marzo 2014. Quando i tre giornalisti riportarono la notizia il 22 agosto 2010, la vicenda Terremerse era stata già resa nota un anno prima, nel 2009, da un co

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.01.14 08:15| 
 |
Rispondi al commento

SONDAGGIO CRIPTATO: IL MOV 5 STELLE AL 38%-SCENDE
IL PD AL 20% - TENUTA DI FI.
LA FIFA NON SI INTERESSA PIU' DI CALCIO: SEDI ABBANDONATE PER SIMULAZIONI ELEZIONI POLITICHE.
BERSANI RICONVOCATO IN LETTINO A SOSTENERE LETTA,
CONVOCATO SILVIO IL CONDANNATO A MEZZO RENZI PER
TENUTA DEL PARLAMENTO. SE SI VOTA PRIMA DEL PREVISTO SALTANO PENSIONI PARLAMENTARI E QUINDI
NECESSITANO DI NUOVI RIMBORSI ELETTORALI PER SOPRAVVIVERE.
RISCHIO CHE OPPOSIZIONE SPAZZI VIA I REGNANTI,
FUGA DI CAPITALI ALL'ESTREMO ORIENTE.BEFERA ORDINA
VACANZE ALLE MALDIVE CON STANZA CASSAFORTATA.
IL SOLDO PUO' PASSARE DI MANO: NUOVO CONGRESSO DI VIENNE PER RESTAURAZIONE CASE REGNANTI.
NUOVO PARTITO IN MARCIA:ORDINE DEL GIORNO 'ACCHIAPPA E SCAPPA'.
TUTTO IL RESTO A FUFFA !
RAZZI REINTERVISTATO: AMICO MIO, CONTINUA FARTI I C. TUOI.!

cresc 18.01.14 08:13| 
 |
Rispondi al commento

E' stato abbondantemente oltrepassato il punto di non ritorno.
Chi ha avuto il coraggio di andare via dall'italia e restarci,non può che ritenersi fortunato. Questo paese molto presto sarà in preda al caos totale,non può che essere così. Chiunque può rendersene conto, l'intero sistema è allo sfascio,nessuno sarà in grado ,"pacificamente",di cambiare le regole e farle rispettare. Una nazione di tutti contro tutti,questo veono i miei occhi per il prossimo futuro. Le elezioni anche se ci saranno non serviranno a niente,gli interessi di sistema prevarranno sempre sul benessere comune quindi,tutto rimarrà più o meno invariato. Il destino degli italiani è segnato,come si è visto dagli avvenimenti recenti,ma anche dalla storia,contro le oppressioni il vero cambiamento avviene solo con ribellioni di massa.Con tutte le sue conseguenze.

Me ne rincresce immensamente,ho una bambina di dieci anni,io e mia moglie abbiamo avuto la possibilità di trasferirci all'estero,ma poi,siamo tornati.Dopo poco abbiamo deciso di avere un figlio,bene,non potevamo fargli regalo peggiore che farla nascere in questo paese.

Marco C. Commentatore certificato 18.01.14 08:09| 
 |
Rispondi al commento

siamo stanchi di ladrocinio noi cittadini vessati da governo letta a dicembr ci ha fatto passare un natale da fame lui e il encelopatico saccomanni e le sue banche fanno affari sopra la pelle di noi cittadini italiani letta deve andarsene fa schifo come uomo cinico aumentato tutte le tasse tares e imu vattene letta ci fai schfo tu e il tuo governo napolitano siamo stanchi vi rubate denari al governo e fate buchi poi vi rifate sulla pelle di italiani poveri siete ladri...ladri...ladri e non ci stancheremo mai di dirlo al governo letta e comuni enti locali altri ladri raccomandai da schifo puttanesco.....e gabelle pazze e vigili urbani che non fanno un cazzo in mezzo alla strada camminano e basta non servono a nulla.....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 18.01.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

E' come se... il M5S si fosse turato il naso andando al governo per 2 o 3 mesi col pd meno l, facendo la legge elettorale PER IL BENE DEL PAESE, e poi avesse lasciato cadere il governo, andando a nuove doverose elezioni

matteo guidi 18.01.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento

Renzi contro Fiscal compact? Nel ‘nuovo’ Pd ci sono i responsabili


Sergio Di Cori Modigliani, ex giornalista che nel 1998 restituì il tesserino in forte polemica con l’Odg, ha scritto ieri nel suo blog: “Mettiamo da parte la nostra splendida fantasia e calda immaginazione da cartolina stereotipata e cominciamo ad innamorarci della validità dei dati oggettivi, inchiodando gli interlocutori -chiunque essi siano- a parlare di quelli.”

Vediamo dunque un po’ di dati oggettivi.

Il Fiscal compact e il Mes (Meccanismo europeo di stabilità) sono stati approvati il 12 luglio 2012 dalla Camera dei Deputati e il 19 luglio 2012 dal Senato della Repubblica. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha promulgato le decisioni di Camera e Senato il 23 luglio 2012.

In coerenza con il Fiscal compact, il 17 aprile 2012 veniva introdotto nella nostra Costituzione il principio del pareggio di bilancio.

Fiscal compact e Mes costeranno all’Italia decine di miliardi all’anno: ogni calcolo sarebbe approssimativo, visto che i parametri del Mes possono mutare senza che l’Italia abbia voce in capitolo. Al confronto i famigerati 4 miliardi dell’Imu sulla prima casa sono una bazzecola.

Due giorni fa il Movimento 5 Stelle ha denunciato alla Camera i nomi dei politici responsabili dell’approvazione di Mes, Fiscal compact e pareggio di bilancio.

M5S ha contestualmente presentato una mozione per chiedere al governo di rinegoziare Fiscal compact e Mes: la mozione, anche con i voti del Pd, è stata bocciata.

Matteo Renzi ha definito obsoleti i parametri del Fiscal compact, il quale prevede il noto limite del 3% deficit/Pil. Renzi è favorevole a sforare il 3% e Gad Lerner appoggia la sua coraggiosa idea. Tuttavia, il nuovo leader Pd ha scelto per la sua segreteria Pina Picerno, Marianna Madia e Federica Mogherini, tre dei responsabili dell’approvazione di Fiscal compact e Mes.

Il giornalista Roberto Sommella scrive un articolo, apparso ieri su Europaquotidia

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.01.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao a tutti
il mio commento non e' inerente all'articolo bensi' e' nuna protesta verso la troppa pubblicita' (spesso truffaldina) inerente al sito.non se ne puo' piu'.specialmente x prodotti dimagranti che sappiamo tutti essere delle bufale-truffa.se siamo uguali agli altri che cazzo di movimento siamo????

luigi s., bergamo Commentatore certificato 18.01.14 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come si chiama quel paese il cui governo viene sorretto da una maggioranza illegittima formata da un condannato decaduto e le cui leggi provocano continuo malessere nella popolazione ed i cui ministri sono specchio di corruzione ed incompetenza?

P.s.
Per chi ha votato Renzi alle primarie non pensando che avrebbe leccato il culo di B. sono previsti i rimborsi dei 2 euro pagati per votare . Mandate una mail con oggetto ."Io non lo sapevo " .
Affrettatevi!

Pippo Depapero Commentatore certificato 18.01.14 07:50| 
 |
Rispondi al commento

N. Martin: " "L'impegno di pochi porta all'indifferenza di molti",

..................questo è quello che è successo in Italia. Questi "pochi"
..................hanno privatizzato la Politica......, questi pochi sono
..................quelli che si sono spartiti il potere politico, economico
..................e sociale, si sono legittimati con leggi incostituzionali,
..................gli stessi che oggi sono seduti in Parlamento".............


Signor Martin,

condivido appieno il Suo commento, e desidero congratularmi con Lei per essere riuscito a cogliere - tra ancora moltissime persone che lo mancano - lo spirito VERO del M5S.

Tale è la stima che il Suo commento ha determinato in me che - mi è d'obligo ammetterlo - è con una certa timidezza che mi accingo a mettere in dubbio - pur supportato come sono da una forte convinzione - la Sua affermazione di apertura:

====="L'impegno di pochi porta all'indifferenza di molti"=====

Sono convinto del contrario, Signor Martin. Sono convinto che è stata l'indifferenza della stragrande maggioranza degli Elettori Italiani a PERMETTERE che i nostri notissimi "pochi" avessero l'audacia - e persino l'arroganza - di ergersi a nostri PADRONI.

C'è stata un'indifferenza, e c'è stata anche - in milioni di altri Elettori - una sorta di omertosa "connivenza", un "ti do il mio voto e quello della mia famiglia, e tu mi fai in cambio questo favore": uno squallido baratto elettorale al servizio del proprio aberrante "individualismo", a spese degli "altri", questi poveri ed inutili fessi.

Forse, a tradurre il tutto nella sua lingua originaria, leggeremmo che noi Italiani non abbiamo mai avuto la pur minima comprensione di cosa fosse la Democrazia.

E come avremmo mai potuto averla, se la nostra storia è stata una lunghissima processione di dominazioni straniere dalle quali abbiamo DOVUTO imparare a SERVIRE, a baciare le mani al Padrone di turno, e a "furbescamente ARRANGIARCI" per sopravvivere?

I miei più veri saluti a 5*****.


jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 18.01.14 07:41| 
 |
Rispondi al commento

COMPETIZIONE POSITIVA O FUGA A GAMBE LEVATE ?????????

Cari amici del M5Stelle riflettiamo, con rispetto e umiltà.

Dal 2009 leggo e scrivo sul blog. Con allontanamenti e riavvicinamenti. Sono iscritto e ho votato per l'abrogazione del reato di clandestinità, cosa che mi ha riavvicinato. POI ???????

Capitolo RENZI. Ha sfidato tutti a fare in fretta alcune cose. Vediamole : legge elettorale, abolizione del Senato, ripensamento delle Regioni e titolo V della costituzione.

Ecco, soffermiamoci su queste SFIDE. Io ricordo kilometri di righe scritte su questi argomenti sul blog. E le posizioni su questi temi erano PROPRIETA' del movimento.

Arriva la SFIDA Renziana su questi temi, e invece di accogliere la sfida , i nostri parlamentari se la squagliano !

Forse non sarà vero, ma i MEDIA descrivono un M5Stelle protagonista della fuga !

Fuga in una certissima perdita di tempo nel preparare una proposta di legge elettorale che avrebbe in parlamento i soli voti del M5S.

Fuga su tutti gli altri temi.

Invece il sottoscritto amerebbe vedere il M5S protagonista POSITIVO nell'accogliere le sfide !

Proprio perché i temi trattati sono PATRIMONIO del Movimento.

Mi risulta anche difficile capire perché manchi una discussione nel blog , e mi risulta ancora più difficile da digerire gli attacchi alle PERSONE che oggi macinano questi temi !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 18.01.14 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUIZZONE.
Che succede? Due condannati oggi si incontrano trasformando la sede del maggior partito italiano in una sorta di covo e il "Fatto quotidiano", giornale protagonista di mille battaglie, se ne esce con un titolo in prima pagina insolitamente deboluccio. Che succede? Si sono forse rincoglioniti anche quelli del "Fatto"?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.01.14 07:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chissà se i ritratti "laici" hanno lo stesso potere di statue e immagini religiose?
Quale sostanza organica potrebbe uscire (ammesso che ci sia veramente) dal ritratto del Che?

mario45 massini, roma Commentatore certificato 18.01.14 07:12| 
 |
Rispondi al commento

un pezzo di befera vuole farmi l’estorsione dei miei soldi
http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 18.01.14 04:19| 
 |
Rispondi al commento

“L’impegno di pochi porta all’ indifferenza di molti” questo è quello che è successo in Italia. Questi “pochi” hanno privatizzato la politica, distaccandola dalla società civile, questi pochi sono quelli che si sono spartiti il potere politico, economico e sociale, si sono legittimati con leggi elettorali incostituzionali, quindi al di fuori dei confini democratici, gli stessi che oggi sono seduti in Parlamento. Bisogna spaccare questo tabù, la gente deve avvicinarsi alla politica, deve riappropriarsi di ciò che è pubblico. A me Grillo piace, piace perché esce dai concetti di rappresentanza e di delega, ti dice che sei tu che devi essere il primo portatore di questa nuova visione politica. In questi ultimi 30 anni, i partiti che sono stati concepiti all’origine con una visione liberista, quindi come associazioni private ma portatrici di interessi generali quindi al di fuori dal carattere del “vincolo di mandato” si sono trasformate in portatrici e garanti di interessi particolari, come quelle delle lobby del gioco d’azzardo, sotto la copertura dei mezzi d’informazione che oggi ci hanno affondato al 57° posto per libertà di stampa. Non a caso i “seguaci” del Movimento 5 Stelle si definiscono attivisti, ovvero gente attiva. La grande rivoluzione di questi ragazzi parte anche dalle parole: Movimento, Portavoce, Attivista. Parole “umane”, a portata d’uomo, parole semplici che ci conducono ad una visione civile movimentata, dinamica e più che mai pluralista, penso a Tolstoj ne “La felicità familiare” quando scrisse: “Volevo il movimento, non un’esperienza quieta. Volevo l’emozione, il pericolo, la possibilità di sacrificare qualcosa al mio amore. Avvertivo dentro di me una sovrabbondanza di energia che non trovava sfogo in una vita tranquilla” .

nicolò martin, treviso Commentatore certificato 18.01.14 03:15| 
 |
Rispondi al commento

La scelta delle parole sono sicuramente figlie di un mondo che cambia, dove le idee si muovono più veloci delle persone. Scardinare questo è l’obbiettivo del Movimento, non importa se tu sei di destra o di sinistra, non importa se tu la pensi in modo diverso, la pluralità rafforza la democrazia e non a caso all’interno del Movimento 5 Stelle puoi trovare la più ampia rappresentazione della società civile, dal disoccupato all’ ingegnere nucleare (una volta in un meet-up incontrai una persona che aveva disegnato più di 100 fumetti di Topolino) l’importante è che tu ti voglia mettere in gioco, che tu sia disposto a “sacrificare qualcosa al tuo amore”, che percepisci il fatto che questo Paese non può cambiare se non sei tu per primo a farlo, ti devi sentire responsabile di questo cambiamento, il tuo corpo e la tua anima devono essere i primi portatori di tutto ciò. E’ più di un anno che sono attivo, che partecipo a incontri e meet-up, è più di un anno che ho deciso di partecipare a questo cambiamento. Ho incontrato gente fantastica, strana, semplice e a volte esuberante, gente con idee spesso divergenti ma spinta da un’emotività collettiva che, anche se così diversi ci spingeva a correre verso la stessa direzione. Questo Movimento giovane continua ad andare contro tutto e tutti, questo ci da forza, questo è quello che vogliamo, riconoscere di avere tutti contro significa riconoscere di essere sulla strada giusta, quella strada contro il potere assoluto, quella strada contro chi, negli ultimi 30 anni, ha indirizzato più soldi alle fondazioni bancarie che alla scuola pubblica, significa riconoscere di essere in quella strada che porterà “all’impegno di molti, all’indifferenza di pochi”. Coraggio a RIVEDER LE STELLE! Nicolò Martin 19 anni.

nicolò martin, treviso Commentatore certificato 18.01.14 03:14| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto in basso che gli italiani che votano forse non ne sono in grado per deficit di maturità civica.. ed è vero!; ma è soprattutto vero che negli ultimi decenni c'è stato un forte aumento dell'ignoranza civica, grazie all' eliminazione dai programmi scolastici dell'educazione civica. Essa insegnava ai ragazzi ad avere un'idea perlomeno, dello Status. Oggi alla classe politica corrotta fa comodo mantenere i suoi elettori nell'inconsapevolezza, fa comodo non far capire loro il vero significato della politica. Oggi risulta normale cercarsi una raccomandazione perchè ci vogliono far credere che la corruzione è la regola. Non esiste più chi spiega nelle scuole che cosa è la Politica. Se si chiede ad uno studente delle scuole superiori la struttura dello stato, le cariche, i primi articoli della costituzione, non si avrà risposta, forse perchè grazie alle riforme degli ultimi decenni gli studenti italiani sono tra i più ignoranti d'Europa? Forse perchè i nostri politici vogliono i nostri ragazzi ignoranti? In fondo l'ignoranza è uno dei cardini su cui si basano coloro che ci governano per fare il loro comodo... Forza 5 Stelle miglioriamo la Scuola, riportiamola un pò alla forma "classica" e torniamo ad essere così un popolo che non si fa fregare tanto facilmente!

GIANIAR 18.01.14 03:14| 
 |
Rispondi al commento

G. Laverda: "Non è vero che se l'Italia fosse un Paese normale,
...................Renzi non dovrebbe incontrare Berlusconi, ma
...................piuttosto, è vero che se l'Italia fosse un Paese normale,
...................Forza Italia non manderebbe Berlusconi, in quanto
...................pregiudicato, a rappresentarla nell'incontro con Renzi"


Signor Laverda,

sono lacerato dal dibattito se Lei - del tutto in buona fede- stia prendendo in giro Se stesso, oppure se - del tutto in mala fede - voglia prendere in giro i Suoi Lettori, tra cui il sottoscritto.

Mi scusi: se Lei riconosce l'obbiettiva INOPPORTUNITÀ etica, civica e morale, che una Entità politica - nella fattispecie Forza Italia - si lasci rappresentare da un pregiudicato, in virtù di quale logica trova eticamente, civicamente e moralmente OPPORTUNO che il Rappresentante di un'altra Entità politica - nella fattispecie il PD - accetti di interloquire con un pregiudicato?

A me sembra, signor Laverda, essere di cristallina chiarezza il fatto che Renzi - nonostante sollecitato da una parte del Suo Partito a non incontrare il Pregiudicato in questione - stia mostrando di appartenere allo stesso livello etico, civico e morale del Suo Interlocutore pregiudicato.

Trovo davvero sorprendente che Lei abbia mancato di osservarlo!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 18.01.14 02:33| 
 |
Rispondi al commento

Citazione:
"Ha firmato un voto di scambio Il capogruppo pd deve dimettersi

Il capogruppo del Pd ha fatto da garante a un'intesa alle Regionali in Basilicata: suffragi per un assessorato. Ma l'accordo è saltato e il documento è spuntato su Fb

Contrario all'ordine pubblico, in quanto azione mirante a falsare e a condizionare la libertà di voto, chiedo le dimissioni del capogruppo del Pd alla Camera Roberto Speranza, del presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella anch'egli del Pd, del segretario regionale del Pd in Basilicata Vito De Filippo, del coordinatore nazionale del Centro democratico Giuseppe (Pino) Bicchielli, del segretario amministrativo nazionale del Centro democratico e consigliere regionale della Basilicata Nicola Benedetto."

WMV5* 18.01.14 02:27| 
 |
Rispondi al commento

esistono tre tipi di partiti o movimenti:quelli che sono contro la troika,quelli che sono venduti alla troika e,quelli che...chi tocca i fili muore.solo il primo gruppo può,veramente,essere d'aiuto al popolo.il secondo gruppo è formato dai sicari.il terzo.....è inutile e persino dannoso dal momento che calma gli animi.a volte penso che,chi vuol mantenerti,scientemente o incosciamente,nel limbo,ti fà più male di chi vuol portarti all'inferno.

vito asaro 18.01.14 02:02| 
 |
Rispondi al commento

il martellamento mediatico di Renzie ha battuto quello del "Canone Rai" in rottura di cog....i. Sono arrivato al punto che appena vedo Renz-usconi prendo l'antistaminico e cambio canale...cambio canale...cambio canale...è dappertutto!!! Vabbè vado sul blog di Beppe Grillo...nooooo anche quiiiiiiiiiiiiiiiii. BASTAAAAAAAAA!!!! Parliamo di cose serie, noi siamo del M5S.

Fabio C 18.01.14 02:01| 
 |
Rispondi al commento

E' come se... il Fiscal Compact ed il MES non fosse obbligatorio firmarli...

E' come se... la Germania avesse un debito di 2.200 MLD

WMV5* 18.01.14 01:57| 
 |
Rispondi al commento

ROMA - Una operazione immobiliare spericolata. La compravendita nel gennaio del 2011 di un immobile in via della Stamperia, nel cuore di Roma, che in poche ore ha portato al senatore di Forza Italia, Riccardo Conti, ex esponente del Pdl, ad un plusvalenza di 18 milioni di euro. Per questa vicenda il parlamentare e il suo collega di partito, Denis Verdini, rischiano di dover affrontare un processo. La procura di Roma ha, infatti, chiuso l'inchiesta che coinvolge anche Angelo Arcicasa, all'epoca dei fatti presidente dell'Enpap, l'Istituto di previdenza degli psicologi. Quest'ultimo fece acquistare all'ente l'immobile per 44,5 milioni di euro dalla società Estatedue Srl, amministrata da Conti, che poche ore prima l'aveva comprata per 26 milioni.

Nei confronti di Arcicasa e Conti l'accusa è di concorso in truffa aggravata mentre Verdini, che nell'operazione di compravendita non avuto nessun ruolo, deve rispondere di finanziamento illecito assieme al suo collega di partito. L'ex coordinatore del Pdl avrebbe, infatti, ricevuto da Conti circa un milione di euro pochi giorni dopo la compravendita dello stabile. Per Conti la procura contesta anche il reato di omesso versamento dell'Iva per oltre 8,6 milioni di euro nel 2011. In questo ambito nell'ottobre scorso i pm di piazzale Clodio disposero il sequestro per equivalente di appartamenti, titoli, conti correnti bancari, automobili e quote societarie. Ad Arcicasa, infine, contestato ' l'ostacolo all'esercizio delle funzioni di vigilanza, perchè come presidente del cda di Enpap non avrebbe fornito alla Covip, commissione di vigilanza sui fondi pensione, tutti i dettagli dell'operazione immobiliare.
Il fatto avvenne il 31 gennaio 2011. L'immobile (3.900 metri quadri distribuiti su cinque piani nel pieno centro storico di Roma, in via della Stamperia 64) fu acquistato dal fondo Omega di Intesa Sanpaolo. Poche ore dopo il passaggio di proprietà all'ente previdenziale degli psicologi, l'Enpap. La cifra, però, lievitò a 44,5 mil

WMV5* 18.01.14 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Renzie e B. non mollate...
Peti!!!

WMV5* 18.01.14 01:49| 
 |
Rispondi al commento

E' come correre completamente nudi
su di una distesa di neve con una
candela accesa... piantata nel culo

Gianna Torbero, Roma Commentatore certificato 18.01.14 01:43| 
 |
Rispondi al commento

WikiLeaks ‏@wikileaks 5 h

Assange on Obama #NSA speech: It's embarrassing for a head of state to go on like that for 45min & say almost nothing.
http://edition.cnn.com/video/?/video/international/2014/01/17/atw-exclusive-bts-assange-obama-nsa-speech.cnn&video_referrer= …


WikiLeaks ‏@wikileaks 5 h

Assange: "Whistleblowers have forced this debate; president has been dragged kicking & screaming to today's address"
http://edition.cnn.com/video/?/video/international/2014/01/17/atw-exclusive-bts-assange-obama-nsa-speech.cnn&video_referrer= …

WikiLeaks ‏@wikileaks 5 h

Assange: "We heard a lot of lies in this speech by Obama, for example that the NSA has never abused what it has done" http://edition.cnn.com/video/?/video/international/2014/01/17/atw-exclusive-bts-assange-obama-nsa-speech.cnn&video_referrer= …

WMV5* 18.01.14 01:41| 
 |
Rispondi al commento

Con una campagna mediatica di questa portata
vincerebbe facile anche uno più idiota dell'ebetino.

E' uno spappolamento di coglioni continuo, martellante al limite della sopportazione.

Bisogna smantellare questo sistema mediante la vendita di almeno due reti rai ed espropriare sterco di tutte le sue proprietà mediatiche, televisioni e giornali.
E' mai possibile che un delinquente detti legge?
Che cazzo di paese!

Lupo Mannaro 18.01.14 01:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Soldi all’estero, arriva lo scudo sconto per chi aderisce subito Leggi subito sul “Messaggero Digital”

di Michele Di Branco

ROMA Il governo spinge l’acceleratore per scovare i capitali detenuti illegalmente all'estero. E lo fa con una doppia manovra che prevede da una parte un accordo con la Svizzera (dove sarebbero custoditi 150-160 dei circa 200 miliardi fuoriusciti illecitamente) e dall’altra una sanatoria per offrire un’occasione a chi vuole autodenunciarsi, godendo così di sconti tributari e penali, prima che scattino indagini della GdF a tappeto e con conseguenze pesanti.

WMV5* 18.01.14 01:38| 
 |
Rispondi al commento

Manca l'opzione per selezionarli tutti ......
Mandiamoli tutti a casa

Pietro 18.01.14 01:27| 
 |
Rispondi al commento

E' come... controfirmare che Ruby è la nipote di Mubarak

maria s., ancona Commentatore certificato 18.01.14 01:20| 
 |
Rispondi al commento

E' come se Gesù Cristo ci facesse il
gioco delle tre carte per spiegarci
... la Santissima Trinità

Gianna Torbero, Roma Commentatore certificato 18.01.14 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Ecco le nuove direttive europee sugli appalti pubblici
Le autorità pubbliche spendono circa il 18% del PIL per appalti di forniture, opere o servizi, rendendo l’appalto una leva decisiva per il raggiungimento di obiettivi sociali specifici. “Le nuove regole inviano un segnale forte ai cittadini, che hanno il diritto di vedere il denaro pubblico utilizzato in modo efficace “, ha dichiarato il relatore del Parlamento in materia di appalti, Marc Tarabella (S&D, BE).
“Anche le nuove norme in materia di contratti di concessione rappresentano un importante segnale in favore di un rafforzamento del mercato interno. Esse creano un ambiente economico sano, dal quale tutti gli attori, compresi le autorità pubbliche, gli operatori economici e, in ultima analisi, i cittadini dell’UE, potranno trarre beneficio. Adesso, le regole del gioco saranno rese note a tutti “, ha aggiunto Philippe Juvin (PPE, FR), relatore per i contratti di concessione.
Migliore rapporto qualità-prezzo
Nuovo criterio di “offerta economicamente più vantaggiosa” (MEAT) nella procedura di aggiudicazione. Le autorità pubbliche saranno in grado di dare più rilievo alla qualità, a considerazioni ambientali, aspetti sociali o innovazione, pur tenendo conto del prezzo e dei costi del ciclo di vita dei prodotti o dei servizi. “I nuovi criteri porranno fine alla dittatura del prezzo più basso e, ancora una volta, la qualità sarà il punto focale“, ha dichiarato il relatore Tarabella.
Più soluzioni innovative
Introdotta una procedura del tutto nuova, volta a rafforzare soluzioni innovative negli appalti pubblici. I nuovi “partenariati per l’innovazione ” vogliono consentire alle autorità pubbliche di indire bandi di gara per risolvere un problema specifico, senza pregiudicarne la soluzione, lasciando così spazio alle autorità pubbliche e all’offerente per trovare insieme soluzioni innovative.
Meno burocrazia per gli offerenti e accesso più facile per le piccole imprese
La procedura di gara per le imprese sarà...

WMV5* 18.01.14 01:17| 
 |
Rispondi al commento

"HOLLANDE MEMBRO DEL BILDERBERG, UN TIRAPIEDI MESSO LI' DALLA POTENTE ASSOCIAZIONE SEGRETA'' (LOS ANGELES TIMES)
martedì 14 gennaio 2014

PARIGI - Lo credevano “progressista e rinnovatore”, oggi i francesi si accorgono chi è veramente Hollande Dal momento in cui Francois Hollande si era insediato all’Eliseo come nuovo presidente della repubblica francese si è toccato il punto più basso nel gradimento presso l’opinione pubblica francese, un record rispetto a tutti gli altri presidenti del passato. Quando questi si era appena insediato, era stato accolto con favore e si era vista in TV e nelle piazze l’entusiasmo di tanta gente, specie dei giovani, per l’arrivo di un nuovo presidente socialista, considerato “progressista e rinnovatore”.
Oggi nella fase acuta di questa sua impopolarità, è scoppiato anche uno scandalo di tipo erotico sulle “scappatelle” del presidente che getta una ulteriore luce sul personaggio e sui suoi comportamenti disinibiti dietro l’apparente aspetto borghese. Al di là di questo scandalo,oggi ci si chiede chi è veramente Francoise Hollande?
Questa domanda se l’era posta a suo tempo anche Il prestigioso “Los Angeles Times”. Un giornale che per tiratura è il secondo delle aree metropolitane degli Stati Uniti, in assoluto il quarto del Paese. In 131 anni di storia ha ottenuto per 39 volte il premio Pulitzer del giornalismo, quindi è ritenuto un giornale autorevole, peraltro molto schierato a sinistra, come quasi tutti i media che arrivano dalla California.

Da sinistra, il LAT era rimasto stupefatto dal profilo di uomo moderato con grande attenzione alla socialità che Hollande si è costruito, ed aveva invitato il celebre analista politico statunitense, Paul Joseph Watson, a tracciare un ritratto del nuovo presidente francese. Possiamo leggere adesso cosa scriveva il politogo americano in un lunghissimo fondo ospitato sul LAT del quale possiamo riportare qualche stralcio significativo.
“Altro che cambiamento rivoluzionario all’Eliseo........

WMV5* 18.01.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me sono moralismi inutili. Va dato atto che, piaccia o no, pregiudicato o no che sia, Berlusconi è il presidente di un partito rilevante nel paese e tale partito è pertanto un interlocutore di rilievo quando si parla di legge elettorale, che piaccia o no. Abbiamo criticato chi cambiava la legge elettorale con colpi di maggioranza nel passato , noi vogliamo fare lo stesso? Sono sicuro che Renzi sapra' gestire la situazione e non si fara' "infinocchiare" come fecero nel passato i vari Veltroni e D'Alema e che avremo a breve una nuova legge elettorale condivisa.
Ps: Non e' vero che se l' Italia fosse un paese normale Renzi non dovrebbe incontrare Berlusconi, ma piuttosto, e' vero che se l'Italia fosse un paese normale, Forza Italia non manderebbe Berlusconi, in quanto pregiudicato, a rappresentarlo nell' incontro con Renzi, ma mi rendo conto che e' piu' facile trollare e gridare allo scandalo con ampio sfoggio di populismo piuttosto che pensarci un po' e formarsi un opinione ragionata.

Giulio Laverda 18.01.14 01:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi piacerebbe tanto assitere al prossimo comizio di b eppe g rillo in s ardegna..... hehehehehhehheheheh

bruno bassi ex iscritto e felicemente dissidente 18.01.14 01:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"SONO COSI' TERRORIZZATI GLI OLIGARCHI UE CHE HANNO DECISO LA MOSSA DISPERATA: FALSIFICARE I CONTI PER AUMENTARE IL PIL!
giovedì 16 gennaio 2014
BRUXELLES - La revisione del Sistema europeo dei conti nazionali e regionali (Sec) determinera', secondo i calcoli preliminari di Bruxelles, un aumento tra l'1% e il 2% per il Pil dell'Italia. Lo rileva la Commissione europea, nelle prime stime relative all'impatto che l'introduzione delle nuovo schema contabile avra' sui paesi membri dell'Ue.
L'attuale metodologia di calcolo, in vigore dal 1995, sara' sostituita a settembre di quest'anno da un nuovo schema, con un aggiornamento delle regole di contabilita' e degli standard comuni. Tra le novita' il riconoscimento della spesa per ricerca e sviluppo come ''investimento''.
Ricerca e sviluppo non saranno piu' conteggiati come spesa corrente e questo da solo fara' aumentare il Pil dell'Ue dell'1,9%. Verranno considerate come ''investimenti'' anche le spese per i sistemi d'arma. In precedenza il Sec inseriva questa voce tra i ''consumi'' per via della natura distruttiva che si riconosceva a tali sistemi, ma adesso verra' riconosciuto l'effetto positivo per la sicurezza del paese.
Il nuovo calcolo dei sistemi d'arma portera' un aumento del Pil europeo dello 0,1%. Ancora, il valore dei beni mandati all'estero per la lavorazione non sara' piu' considerato come un valore incidente sull'import e l'export nazionale. Complessivamente, con il nuovo Sec, l'Ue vedra' un aumento del Pil del 2,4%. Per i paesi membri corrispondera' un diverso aumento dei Pil nazionali: si passa dall'incremento minimo per Lettonia, Lituania, Polonia, Romania e Ungheria (tra +0,1% e +1%) a quello massimo previsto per Finlandia e Svezia (tra +4% e +5%). L'incremento italiano sara', come detto, tra l'1% e il 2%. (ASCA)
Ecco la grande "trovata" degli oligarchi di Bruxelles, terrorizzati per le elezioni europee che si avvicinano: falsificare i bilanci degli Stati, a partire dall'Italia, per dare l'impressio.."

WMV5* 18.01.14 00:55| 
 |
Rispondi al commento

lo sapete che quel tizio diversamente colorato d'oltre oceano è diventato presidente con un consenso effettivo del 17%?

ci sono anche da loro dei meccanismi di inciucio molto sofisticati!

bruno bassi ex iscritto e felicemente dissidente 18.01.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento

SALLUSTI: FORZA ITALIA NON SI DEVE RENZIZZARE E' IL PD CHE SI E' BERLUSCONIZZATO.

SONDAGGIO / IL 58% DEGLI ITALIANI CHE VIVONO LA NORD SONO CONTRARI ALL'EURO, IL 54% NEL CENTRO SUD (VOGLIONO LA LIRA)


BERLINO: PUBBLICATO UNO STUDIO SULLE BANCHE UE, BUCO DA 767 MILIARDI DI EURO!

WMV5* 18.01.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento

Citazione:
"NIGEL FARAGE A SAMARAS: ''LEI E' UN EX IMPIEGATO DI GOLDMAN SACHS, CAMBI IL NOME AL SUO PARTITO IN NO DEMOCRAZIA'' (VERO)
venerdì 17 gennaio 2014

Un ironico Nigel Farage, europarlamentare e leader dell'Ukip, ha duramente attaccato il premier greco Antonis Samaras dopo che questi aveva sottolineato gli obiettivi ed il programma di attività del semestre di presidenza greco al Parlamento europeo riunito a Strasburgo.
“Le suggerisco di rinominare il suo partito – 'Nuova Democrazia” - in 'No Democrazia, perchè oggi la Grecia è sotto il controllo diretto straniero. Non può prendere nessuna decisione, è fallito ed ha calpestato la democrazia, la cosa che il vostro paese ha inventato per primo”, ha dichiarato Farage.
“E non può neanche ammettere che unirsi all'euro è stato un errore – naturalmente Papandreou lo ha fatto ed aveva anche annunciato un referendum in Grecia prima che la sacrilega trinità (troika) che ora guida questa Unione Europea lo ha rimuovesse per rimpiazzarlo con un ex impiegato della Goldman Sachs. Lei.”."

WMV5* 18.01.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

A. Zorzi: ".......ritengo sia necessario considerare che il vero
...............problema non sono i politici corrotti.....ma gli elettori.....
...............che li hanno votati e continuano a manifestare intenzioni
...............di voto a dir poco inspiegabili......"..................................

.............."Si sente spesso chiosare da qualche interpellato di turno:
..............."eh, ma si deve rispettare il capo di un partito che ha
...............preso tot milioni di voti.....", come se il fatto di votare
...............rendesse automaticamente meritevoli di rispetto..."........


Gentile Signora Zorzi,

mi lasci innanzitutto esprimerLe i complimenti più veri per il Suo commento che, - raro nella moltitudine - non lasciandosi interamente assorbire dagli attori sul palcoscenico, volge lo sguardo critico alla Platea, responsabile primaria dello spettacolo.

Abbiamo tanto bisogno di renderci conto che la nostra emotività - pur cruciale nella nostra vita - non deve tuttavia precluderci alla ragione, pena la mancata identificazione del VERO male.

C'è tuttavia un'osservazione che vorrei presentare alla Sua cortese attenzione: Lei sostiene che "il fatto di votare non rende automaticamente meritevoli di rispetto", e - senza dubbio alcuno - io concordo pienamente con Lei. Ma, non Le sembra che il Cittadino, ancor prima di essere ammesso al voto, ed infatti, come specifico perequisito al diritto di voto, dovrebbe essersi di già "meritato" quel "rispetto" con il quale va, appunto, a VALIDARE la sua scelta, o convalida, elettorale?

A me sembra, Signora Zorzi, che il nostro problema di fondo - in Italia in particolare, ma in tutto il mondo democratico in generale - consista nel fatto che l'Elettore NON sia in possesso di quella MATURITÀ CIVICA - ed aggiungerei PSICHICA - crucialmente NECESSARIA per partecipare responsabilmente a DECIDERE, con l'esercizio del voto, il DESTINO della Nazione.

Se così fosse, noi tutti dovremmo sentirci obbligati alla RIFLESSIONE!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 18.01.14 00:45|