Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Grande Bluff

  • 700


bold_bluff.jpg

Immagine: "A bold bluff" di Cassius Marcellus Coolidge

I dati di novembre 2013 sul commercio estero dell’Italia indicano 360 miliardi di euro di esportazioni da inizio anno contro 330 miliardi di importazioni. Il saldo commerciale è di 30 miliardi. Sembra una buona notizia confrontato con i 10 miliardi del 2012. Peccato che sia dovuto al calo delle importazioni per il collasso della domanda interna. Gli italiani stanno stringendo la cinghia. Fino ad ora la crescita delle esportazioni ha limitato il crollo del PIL dovuto al calo dei consumi domestici, ma le cose stanno cambiando. A novembre 2012 le esportazioni sono state in calo del 2% sul ottobre. Se le esportazioni diminuiscono ci si avvia a un calo del PIL anche nel quarto trimestre 2013 con buona pace di Saccomanni e del suo tunnel. In questi giorni il quadro economico sta cambiando (in peggio). Dall'Argentina, a Turchia, Messico, Russia, le valute extra euro sono sotto pressione per motivi monetari, economici e politici. Questo rafforza l’Euro a danno delle nostre esportazioni, tipico di chi ha un'economia debole e una moneta forte. La Banca d’Italia ha rivisto al ribasso la sua stima di PIL per il 2014: a 0,7% contro 1,1% stimato dal governo. Stessa cosa ha fatto il FMI. Tra pochi mesi ci sarà il segno meno davanti a questi numeri (scommettiamo?) e verrà detto che la ripresa arriverà nel 2015 (si allunga il tunnel). La stessa Banca d’Italia prevede la disoccupazione in aumento fino al 2015.
Ci si chiede quando a Roma si sveglieranno? Ogni politica economica si concede dei margini di fallimento raggiunti i quali si prende atto che non funziona. Si cambia rotta. Fino a quando si è disposti far salire la disoccupazione per ammettere che l’Eurozona non funziona? Disoccupazione al 30%? La situazione peggiora, come qualunque cittadino vede con i suoi occhi, ma nessuno fa mea culpa. Hanno creato la "realtà economica alterata".
Dicono, pieni di orgoglio "Guardate lo spread sceso sotto i 200 punti". E anche qui mentono sapendo di mentire. Lo spread si è dimezzato in 24 mesi, ma quello che conta è il costo REALE del debito, quindi quanto potere d’acquisto devono cedere i contribuenti al Tesoro attraverso le tasse per finanziare il rimborso delle cedole sui titoli di Stato. Se si guarda allo spread reale nulla è cambiato perché anche l'inflazione è in crollo verticale. Da fine 2011 l’inflazione è scesa da 3% a 0.7% in Italia, e in Germania da 2,5% a 1,5%. Lo spread reale, dedotta l'inflazione, allora era 2,5% oggi è più o meno quello. Ci finanziavamo allora al 5.5% di interesse sui titoli con l’inflazione al 3%. Oggi ci finanziamo al 3% con l'inflazione a 0,7%. Trucchi da prestidigitatori, ma il portafoglio non ammette trucchi.
Lo spettro in arrivo per i mercati si chiama deflazione, in sostanza inflazione negativa. In deflazione ci sono già Grecia (-1,8%) e Cipro (-1,3%), mentre il Portogallo è prossimo con uno 0,2% seguito dalla Spagna a 0,3%. La Francia è a un tasso di inflazione dello 0,8% e la Germania di 1,2%. L’intera Eurozona è scesa a 0,8% a dicembre contro 0.9% a novembre.
E l’Italia? Come detto, è crollata dal 3% di due anni fa a 0,7%. Tutti negano uno scenario da decade giapponese di zero crescita e inflazione negativa ma sta succedendo. Lo stesso Draghi per la prima volta ha citato la parola deflazione come rischio reale. Per l’Italia come per ogni Paese ad alto debito la deflazione è un dramma perché, in assenza di crescita, pone il debito/PIL in una traiettoria esponenziale. L'Italia è avviata verso l’insostenibilità del debito/PIL (con il debito che sale mentre il PIL è in diminuzione) eppure i mercati continuano a comprare il nostro debito. Sembra un mistero, ma non lo è. Il motivo è presto detto, con questo governo eterodiretto da Draghi i mercati si sentono protetti, sanno che ci sono le tasse, i risparmi ed il patrimonio degli italiani a salvaguardia delle ricche cedole che banche e investitori incassano sui nostri titoli e che alla fine pagherà Pantalone. E’ il più grosso trasferimento di ricchezza dalle famiglie alla finanza che il nostro Paese abbia mai visto. Con il Grande Bluff l'Italia è avviata verso la miseria.

PS: Il Dott. Jean Sebastien Schtitzer Lucidi, che oggi parteciperà al Convegno "Oltre l’euro per una nuova Italia" a Londra presso la London School of Economics and Political Science, con il titolo di "Attivista M5S e blogger" non rappresenta il MoVimento 5 Stelle

Potrebbero interessarti questi post:

Lo spogliarello dell'Italia
Le banche italiane e Alien
20 miliardi di euro dei cittadini alle banche

25 Gen 2014, 13:00 | Scrivi | Commenti (700) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 700


Tags: bilancia commerciale, bluff, commercio, crisi, economia, Fiscal Compact, UE

Commenti

 

caro Beppe,non misurarti con gli ignoranti,perchè perdi di sicuro. stanno cercando di sfiancarvi con tutte queste scaramucce. segui il tuo programma e stai sereno. un abbraccio vinciamonoi

roberto argelli, vigevano Commentatore certificato 26.02.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

MA ANDATE A CAGARE BRUTTI FASCISTI DI MERDA!!!!!!!!

RICCARDO FALCONE 30.01.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento

CARO DANIELE B.

puoi dipingerti la Storia e Colorarti il Futuro come credi (Del resto è lo SPORT tipico degli Italiani).

Tuttavia nella storia ci sono episodi accaduti e non accaduti.

Si possono analizzare e commentare quelli Accaduti, per Quelli NON ACCADUTI si può solo registrare l'Episodio come tale.

La Storia spesso viene DISTORTA o CANCELLATA se SCOMODA (Avviene Spesso) tuttavia e degli esseri PENSANTI avere il dono della RAGIONE e SOPRATTUTTO della MEMORIA.

Per tua parziale difesa, ritengo anch’io che quella di BERSANI fosse in parte una sorta ti PROVOCAZIONE verso il M5S.

Ma è inconfutabile CHE LO HA FATTO (Tutti si ricordano lo streaming) è per la storia conta solo questo.
(Cesare ha passato il Rubicone se rimaneva la dov’era probabilmente nessuno avrebbe saputo chi era Cesare)

Credo che x il popolo M5S sarebbe stato molto più opportuno chiedersi PERCHE’ LO AVESSE FATTO, forse la provocazione NON ERA SOLO verso il M5S..

Più che quello che dici (non è nelle dinamiche della politica) credo che il governo Bersani con l’appoggio del M5S (anche dall’esterno) NON SAREBBE MAI PARTITO e i famosi 101 sarebbero saltati fuori prima e ti lascio valutare quali conseguenze. Ben diversa sarebbe stata la storia a raccontar oggi .

Chi ha IL POTERE NON HA PERMESSO UN GOVERNO VENDOLA+BERSANI (sarebbero stati pur sempre i primi premier ex comunisti di un G8 nella storia) figuriamoci un BERSANI+M5S.

Se non te ne sei accorto il paese ha già virato a DESTRA. (Avranno 38-40% alle prossime votazioni con il bene placido di tutti “Repubblica” compresa) .

Per questo è’ ovvio che si CONTINUI A DOMANDARE PERCHE’ di fronte alla possibilità di chiudere con il ventennio berlusconiano si sia preferito infierire con l’ennesimo leader del centro sinistra già palesemente “DEFENESTRATO DAL SISTEMA”.

TUTTI NEL M5S FAREBBERO BENE A CHIEDERSI : PERCHE’ NON SIA STATO FATTO.? (E lo dico per il bene del M5S.)

Quando le motivazione sono banali e ovvio che la v

Simone B., Rimini Commentatore certificato 30.01.14 06:55| 
 |
Rispondi al commento

A chi continua a spammare "COGLIONI COGLIONI COGLIONI!":

Ancora a credere che sarebbe servita l'alleanza col PD eh? Ma ha mai sentito parlare dei rimpasti di governo? Le spiego che cosa c'entra: se si fossero alleati si sarebbe creato un governo con ministri presi dal PD e dal M5S oppure (come gli stessi del PD hanno ammesso) sarebbe stata una fiducia in bianco con soli ministri PD, alche il M5S avrebbe detto: "bene, ora votate le nostre proposte per il bene del paese" il PD ovviamente non lo avrebbe fatto (perchè l'unica intenzione della casta è perpetrare se stessa); il M5S avrebbe mosso la sfiducia al governo (se ce ne fossero stati si sarebbero dimessi anche i loro ministri), ma a questo punto: sorpresa! Nuova alleanza con col PDL, in nome della responsabilità civile (ipotesi non fantascientifica, pare) nuove nomine a ministro (rimpasto di governo), e al voto per la fiducia PD/PDL con il 60% avrebbero contrastato la sfiducia mossa dal M5S e saremmo andati subito alla situzione che si è già verificata con un governo di larghe intese. Risultato? Tutto nella stessa situazione attuale, ma senza che il M5S possa dire di aver mantenuto l'impegno elettorale di non allearsi con nessuno. Piantiamola di parlare di alleanze, è come se lo stato si alleasse con la mafia, allo scopo di combattere la mafia stessa. Ridicolo.

Daniele B., varazze Commentatore certificato 28.01.14 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Siamo già in deflazione nel caso non ve ne siate accorti.

Per combattere la deflazione reale, o quantomeno mascherarla, il governo ha varato alcune simpatiche misure come:
Aumento delle tasse
Aumento dei costi dei servizi
Aumento delle autostrade (+4,9%)
Aumento del trasporto pubblico, autobus e treni
Aumento delle tasse sui rifiuti
Ect.. ect..

Come vedete, in effetti, il nostro governo non fa nulla per combattere la disoccupazione, ma per combattere la deflazione sì!

Ciauciau

Stefano P

PS: Invece di continuare a fare denunce, sarebbe il caso di cominciare a fare delle proposte serie per invertire la rotta.

Stefano P., Torino Commentatore certificato 27.01.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisognerebbe puntualmente far osservare con tutti i mezzi di comunicazione a disposizione come ad ogni pronunciamento politico ufficiale del governo seguano immediati segnali economici apparentemente rassicuranti, di norma di orbita prevalentemente europea. Non solo, stessa reattività si rileva a fronte di avvenimenti politici favorevoli, oggi per esempio finanza in Italia a ragione preferisce Sinistra a Destra perché meglio rispondente ai suoi interessi..... e poteri andare ancora avanti a lungo ma chiunque può farlo semplicemente mettendosi alla finestra dei mercati.

poppy k., genova Commentatore certificato 27.01.14 04:09| 
 |
Rispondi al commento

Chiarissimo ci troviamo di fronte ad 1 economia manipolata dalla finanza, ad 1 politica diretta sempre dalla finanza internazionale, ad 1 informazioni collusa ed acquiescente alla politica.....LA VEDO DURA FINTANTOCHÉ I POPOLI NON CRESCONO CULTURALMENTE

poppy k., genova Commentatore certificato 27.01.14 03:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come dicevano i nostri nonni anni fa, quando dovevano andare a cagare, in assenza di un gabinetto, dicevano proprio cosi: beh! io scendo in campo a fare una cagata, alla faccia di chi ci vuol male! Questo ha fatto Berlusconi è sceso in campo ha fatto tata di quella merda, che non ci si può più muovere. ovunque metti un piede se già nella merda. Ora che ci stavamo orientando e le sue cagate si erano seccate, da non puzzare più, Renzi lo invita nuovamente a scendere in campo. BASTA MERDATE!!!!!!!
Tipo di merda molto sofisticata. Quella merda che sembra essere uscita completamente dall'omonimo "buco", ma che in realtà è rimasta parzialmente nell'intestino a causa di uno sforzo non molto potente. Questa merda costringe la vittima a riandare nel cesso qualche altra centinaia di volte.

Vincenzo Sciarra 26.01.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

GIOVANARDI L'IMMENSO...
Giovanardi l'immenso! Non amo l'uso delle aggettivazioni ma quando ce cò ce vò... E "immenso" è senza dubbio l'aggettivo più calzante per un personaggio del suo spessore. Tanto che quando mi hanno messo al corrente dell'ultima performance di questo senatore a un certo punto ho pensato che mi stessero raccontando una barzelletta, un qualcosa di simile alle tante storielle che, solitamente, si raccontano sul conto dei carabinieri... Invece no, il fatterello è realmente accaduto. E ha sconvolto la psiche del senatore che orgogliosamente vive proiettato nel secolo scorso. Giovanardi, appunto. Per lui un terremoto emotivo quando ha sentito la figlia dire: “Papà sto con un rasta, di colore e forse gay“. Per il senatore del Ncd, fervente cattolico e - proprio in questi giorni al centro di una polemica per aver paragonato nel testo sull’omofobia i gay con i pedofili - non è stato facile ascoltare queste parole dalla erede, tanto che è addirittura svenuto ed è finito al pronto soccorso. Il senatore ha raccontato l'atroce incubo nel salotto di Vespa. Poi ha precisato: “Per fortuna adesso mia figlia è sposata con un’altra persona ed è mamma di figli. Quindi diciamo che, a parte lo choc, la mia storia ha avuto un lieto fine. La famiglia è una sola: con papà e mamma. In una coppia non c’è spazio per gli omosessuali”. Omosessuali, animalisti e nutrie dei canali modenesi. Sono ormai questi gli ultimi avversari dell'agguerrito senatore... Alla luce di quanto detto ho preso una importante decisione. Questa: quando vorrò insultare qualcuno mi limiterò ad urlare "GIOVANARDI!". Sostituirà il "CAPRA!" di Sgarbi.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 26.01.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo l'italia non è avviata verso la miseria, ma è già in miseria...con tutte le tasse che ci stanno facendo pagare, non abbiamo più nessun potere d'acquisto....

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 26.01.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA
figliastra di 2 MINISTRI di sinistra
da tutti BEATIFICATA
come NAVE da CROCIERA
x parenti/ amanti-e/ e figli/ nipoti/ e nonni.
ARROGANZA ASSOLUTA
questi PARLAMENTARI che tutto possono
manco se non fossero uomini/ ma DEI
IMPUNITI e PADRONI assoluti del paese.
EQUITALIA
gioia e delizia di PARENTOPOLI
+ di 500.000 euro l'anno prendono i DIRIGENTI
come SPERMATO ZOI
sono penetrati abusivamente 767 DIRIGENTI
tutti allineati e protetti
VIZI e VIRTU' di GOVERNI e PRESIDENTI
CARTA BIANCA gli hanno dato
già esperti di SUPER TECNICI in ECONOMIA/ Monti insegna
che con SUPER TASSE/ escono SUPER STIPENDI x loro.
EQUITALIA
forte protetta e sicura
col CARRARMATO si presenta alla porta del cittadino
e gli da 3 possibilità
1° - spara perchè sei in difetto
2° - BUTTATI dalla FINESTRA
3° - IMPICCATI in CANTINA.
Sono 3870 i morti accertati/ ma sono già aumentati
le tasse aumentano ancora
contro le chiacchiere del Governo di turno
ha RAGIONE la ex MINISTRA FORNERO
x abbassare i disoccupati che aumentano
bisogna suicidarli tutti.
Questo PARLAMENTO
non sta con i cittadini
ma ci fa la guerra.
4000 ASSASSINATI di SUICIDIO/ se voi non li vedete
NON SI POSSONO Più NASCONDERE.

Con amore e con democrazia. v. v. p.p.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 26.01.14 13:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

crescita non significa vita migliore ma solo fuga in avanti, rimandare i problemi,
il debito pubblico deve essere diminuito con tendenza all'eliminazione, quindi da subito va escluso l'aumento dello stesso, e da subito deve avviarsi una qualsivoglia azione di riduzione degli interessi sul debito stesso, eventualmente con un consolidamento del debito stesso,
ogni euro risparmiato va utilizzato al 50% alla riduzione del debito pubblico,
ed i posti di lavoro vengono mantenuti solo se la produzione che ne deriva serve al soddisfacimento della domanda interna, eliminando le produzioni fantasma o non richieste dal mercato interno.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nuovo post

Path Walker Commentatore certificato 26.01.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

"Il Grande Bluff"?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
... "dell'economia" bisognerebbe aggiungere!...
Se ci pensiamo bene... alla fine dei conti le leggi che regolano i flussi delle produzioni sono dettate da non più di cinque persone che assomigliano proprio a dei cani domestici frequentatori di salotti e di tavoli da poker!...
Basti pensare che lo stato che è al 1° posto per "competitività" risulta essere quello che in termini materiali produce di meno... la Svizzera!... qui... fisicamente e/o virtualmente si danno convegno i 5 cani!... qui dettano le regole del canile mondiale!...
TUTTO IL RESTO E' CHIACCHIERA! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi ha deciso di mostrarci le rughe che nascondeva. così sarà più vero di Renzi. sono sicuro che ci ripenserà poi tornare indietro non sarebbe così facile

Giorgio J. Commentatore certificato 26.01.14 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutti.
Oggi sul quotidiano il Sole 24Ore a pag. 15 vi è un servizio sulla "Legge Elettorale".
Nella rubrica "Le posizioni dei partiti" vengono esposte con i simboli dei Partiti "SEI POSIZIONI" trascurando del tutto quella del ns. Movimento.
Ciò premesso:
Invito ad istituire in aggiunta al servizio "Il Giornalista del Giorno" anche il servizio
"Il Giornale del Giorno".
G.Mazz.

Gianpiero Mazzoleni 26.01.14 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Adesso dicono che di battista a "servizio pubblico"
leggeva il gobbo..non sanno più cosa inventarsi!
Ha risposto anche a domande da studio...quindi non poteva leggere!
Comunque Alessandro DIFENDITI da questi spregiudicati.

pier p., acqui terme Commentatore certificato 26.01.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che bello svegliarsi avendo incubi causati dalla classe politica italiàna e vedere in TV le tane di Sforza Itaglia riempirsi di turpi individui che inneggiano galantuomini come cosentino , fitto e lo stesso nano stracondannato, il quale,ciliegina sulla torta, dice: "FINALMENTE, IO E RENZI ABBIAMO LE STESSE IDEE".
Seguono conati di vomito.

john f. Commentatore certificato 26.01.14 12:07| 
 |
Rispondi al commento

usando "La teoria dei giochi" di Nash (malato paranoico) hanno rovinato la nostra vita per i loro interessi.

guardate questo doc. della BBC

http://periferiaoccidentale.wordpress.com/2012/12/24/011-the-trap-1-la-trappola-cosa-e-successo-ai-nostri-sogni-di-liberta/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.01.14 12:05| 
 |
Rispondi al commento

MA DI COSA CI LAMENTIAMO E CI PREOCCUPIAMO...???
BASTA CON STA CASCIARA SU QUESTO BLOG...
LO SAPPAIAMO TUTTI COME ANDRA' A FINIRE... LA KASTA CONTINUERA' A SAKKEGGIARE QUESTO PAESE PER ALMENO I PROSSIMI 30 ANNI... COL BENESTARE E LA COLLUSIONE DELL'80% DEGLI ITALIANI... FIN QUANDO NON TOCCHEREMO IL FONDO... NON CI SARA' NESSUN CAMBIAMENTO...
SONO GLI IATALIANI MARCI DENTRO...INDIVIDUALISTI...SENSO CIVICO NULLO...CIALTRONI...VOLTAGABBANA...MENEFREGHISTI...LADRI DI POLLI...INFINGARDI...E MI FERMO QUI...SENZA ONORE NE MORALE...MA MOLTO MORALISTI...
L'ITALIOTA SI RIVOLTA SOLO QUANDO STA NELLA TOTALE MERDA...VEDI 4 GIORNATE DI NAPOLI...GUERRA DI LIBERAZIONE...E CAPACE SOLO DI BREVI EXPLOIT...MA POI PURTROPPO RITORNA AD ESSERE SUBITO QUELLO CHE E' SEMPRE STATO DA 2000 ANNI FA...
QUESTA CLASSE POLITICA NON VIENE DAL NULLA...
SIAMO DESTINATI AD UN INESORABILE DECLINO...
L'UNICA STRADA E' LA DECRESCITA PIU' O MENO FELICE... RASSEGNAMOCI...
E' COSI' DA QUANDO SONO NATO NEL 62...TUTTI SI LAMENTANO MA POI TUTTI CONTINUANO A FARE SCHIFO...
SIAMO MEDITERRANEI E NON POSSIAMO CAMBIARE...
LA CONGIUNTURA INTERNAZIONALE CI ASFALTERA'...
SE VOLETE STARE MEGLIO EMIGRATE NEI PAESI CIVILI...
DOVE E' FORTE IL SENSO CIVICO E IL RISPETTO DEL PROSSIMO... CIOE' QUELLI DI MATRICE ANGLOSASSONE... E DEL NORD EUROPA... GERMANIA... OLANDA... PAESI SCANDINAVI... DANIMARCA..ETC..
E BASTA A LAMENTARVI E POI A NON SAPER RINUNCIARE ALL'ULTIMO MODELLO DI SMARTPHONE...
FFFANCUULOOOO ITALIANI...!!! ME COMPRESO... ANCHE SE HO IL CELLULARE DI 7 ANNI FA E NN HO NEANCHE L'AUTOMOBILE...HO LAVORATO DALL'ETA' DI 8 ANNI...E DALL'ETA' DI 15 ANNI SONO ANARCHICO E MI ONORO DI NON AVER VOTATO MAI PER NESSUNO E DI ESSERMELA CAVATA SEMPRE DA SOLO...NELLA MERDA SI' MA CON ONORE...!!! COME MI HANNO INSEGNATO I MIEI GENITORI...

Giovanni D., Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fin dai primi anni '70, sotto la suggestione del pensiero di von Hayek, si consolida il programma del cosiddetto ordo-liberismo, un fenomeno su cui tedeschi e americani hanno ben focalizzato con studi molto interessanti, mentre in Italia non si sa nulla. In Europa, attraverso un'etichetta sovranazionale legittimata strategicamente con l'internazionalismo della pace, il liberismo ordinamentale programma di impadronirsi delle istituzioni democratiche consolidatesi attraverso le Costituzioni sociali.
Attraverso questa etichetta che brandisce l'internazionalismo della pace e punisce con un moralismo colpevalizzatore, l'ordo-liberismo è riuscito a creare le premesse per l'instaurazione di un capitalismo ante '29 ed invertire progressivamente la direzione delle azioni delle istituzioni democratiche: dal programma costituzionale della redistribuzione, dei patti sociali e del welfare si è arrivati a quel capitalismo del lavoro come merce di cui parla Popper. Sta tutta qui la sottigliezza della strategia insita nella costruzione dell'Unione europea, che culmina nella moneta unica.

Come liberarsi tecnicamente dal vincolo €uro

- Nel suo libro arriva ad affermare come la convivenza tra i Trattati europei e la Costituzione italiana sia impossibile. Come e chi potrebbe sanare questa frattura?
Basterebbe riproporre il significato vero della Costituzione come originariamente concepita. Non a caso io nel mio libro riporto brani tratti dalle sedute della “Costituente”, i relativi dibattiti, cioè la fonte diretta e l'interpretazione autentica di quelle che erano le intenzioni dei Costituenti. Il problema, se ragioniamo sul dover essere, cioè sulla restaurazione di un minimo di legalità costituzionale, è un altro: ma i partiti lo vogliono fare? Si pongono questi problemi?

http://vocidallastrada.blogspot.it/2014/01/uro-ordo-liberismo-e-la-modifica-delle.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.01.14 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una buona splendida giornata a tutti!
E' quasi bella quanto quella di ieri, fioriscono già le margherite!
Si attende neve per la prossima settimana...!
Sigh!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 26.01.14 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conferma:”DIO DEL TERZO MILLENNIO ESISTE”!PD+Centristi=PDL+Lega!Visto che i politici sono protetti dal vero Dio,non dimezzeranno mai i Parlamentari,gli Stipendi pagati a Peso doro,le Faraoniche Pensioni,le Scorte,le Auto Blu;sopprimere le Province,gli Enti Inutili,gli nominati nei vari enti per spartizione politica;non faranno il Senato Federale con 200Senatori,quindi si divertono a recitare nei grandi spettacoli calma Popolino Bue-Pecorone per farsi vedere,pavoneggiandosi come Divinità.Purtroppo solo i cretini come me e oso dire Crozza hanno capito che sono tutti d’accordo,fanno solo finta di bisticciare.Guarda caso,quando devono approvare le spartizioni delle poltrone nei vari Enti Pubblici,far assumere i figli-nipoti-parenti stretti,spartirsi il CSM,ecc.,sono sempre tutti d'accordo.Il vecchio Dio era solo immaginario,quello del Terzo millennio è reale.Si è realizzato tutto quanto predettomi sul finire degli anni 80.Quindi,se non volete fare del male ai vostri figli e vostri cari, non fate i cretini come me,seguite gli esempi della Casta politica,delle nuove Madonne,non fate leggere il Vangelo,la Bibbia,i libri che parlano di Etica-Morale affinché non credano alle favole raccontate che li faranno solo soffrire,ma insegnateli di seguire i Discepoli politici nei loro cambi di casacca,reso strategico per isolare-denigrare gli idealisti delle vere alternative di governo.Lode e Gloria al vero DIO Onnipotente "DIO DENARO "e ai suoi Discepoli.



o.t.


http://www.corriere.it/editoriali/14_gennaio_26/io-chiamerei-bastardellum-254ef5e0-8659-11e3-a3e0-a62aec411b64.shtml

""A parte il fatto che a me sembra scorretto, scorrettissimo, trasformare con un premio una minoranza in una maggioranza (il che avviene anche nei sistemi maggioritari, ma perché questa è la natura del maggioritario, non un regalo che Renzi e Berlusconi fanno a se stessi). E la domanda è: il doppio turno di coalizione con ballottaggio cosa ci sta a fare in questo contesto? È una ulteriore elezione per fare o ottenere che cosa? Il premio di maggioranza attribuito a una coalizione di minoranza (addirittura del 35%) è secondo me molto discutibile. """

ps

un saluto ad oreste!!!

paoloest21 26.01.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

buondì?


""Delrio: 'Legge conflitto
d'interessi? Letta non
può chiedere la luna' ""


first : del rio chi?

poi: ma annate a fc!!!

paoloest21 26.01.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S...datevi una mossa in TV. ..andate sempre,tutti i giorni.
Basta vedere,ascoltare, appena accendi e su tutte le reti renzi-berlusca e persino vendola e casini
e pure salvini!
Gli argomenti non vi mancano di certo !

pier p., acqui terme Commentatore certificato 26.01.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento

foresti : 15 anni di residenza in Regione prima di poter accedere a tutti i contributi economici messi a disposizione per i cittadini. È uno degli impegni comuni assunti ieri dai presidenti leghisti di Lombardia, Veneto e Piemonte, Roberto Maroni, Luca Zaia e Roberto Cota, dopo una riunione degli amministratori della Lega con il segretario, Matteo Salvini. Un «coordinamento del Nord» che tornerà a riunirsi periodicamente.

«Pensiamo a 15 anni di residenza in Regione obbligatoria per accedere a case popolari, fondi per studenti, aiuti alle famiglie per pagare gli affitti, bonus bebè per i nuovi nati» spiega il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini. Un modo indiretto per escludere gli immigrati? «Vogliamo dare la priorità a coloro che risiedono in Regione da più tempo e pagano le tasse da più tempo. Per l'erogazione di alcuni contributi, si arriva al 60 per cento di assegnazione agli immigrati. Noi vogliamo aiutare prima gli italiani in difficoltà». Salvini proclama anche una specie di stop all'accoglienza: «I governatori non accoglieranno più profughi di qualsiasi tipo, perché abbiamo già dato».
Presidenti, assessori e consiglieri regionali della Lega si sono confrontati per circa quattro ore, concludendo con una serie di politiche comuni. Oltre ai criteri di residenzialità (da elevare fino a 15) e il no all'accoglienza dei rifugiati, le proposte sono: «Eliminare il bollo per i motorini» nelle 3 Regioni, «non accogliere rifiuti di altre Regioni», tenere aperti gli ospedali tutta la notte. E ancora: estendere dalla Lombardia il contributo per i genitori separati con minori a carico, potenziare l'agricoltura a chilometro zero, ridurre i ticket sui farmaci in Lombardia. «Vogliamo fare il contrario di Roma sia sul piano fiscale che delle politiche sociali - E intendiamo organizzare un megasondaggio per l'indipendenza».

a Lega sia l'unico partito in controtendenza rispetto alle tesi suicidarie del governo centrale. E solo per questo dovrebbe essere votata.

Guido Donegani Commentatore certificato 26.01.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzo Piano , devo cercare l'intervista di ieri sera Avete sotto mano il link?

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo post scritto sul blog più libero d'Italia è rivolto alla pseudo-giornalista Maggioni.
Non è giusto mandare inviati in Ucraina in nome della libertà di informazione , quando nel Paese da cui provenite la libertà di stampa è una farsa.
Con quale spirito gli Ucraini dovrebbero avervi tra i piedi , mentre loro si battono realmente per avere un minimo di democrazia , Voi falsi siete dei grandi manipolatori dell'informazione.
Se fossi un Ucraino non vi farei neanche entrare.
Anche li siete al servizio del potere , non vi basta aver svenduto il vostro.
FALSI E IPOCRITI voi siete da paragonare ai politici che stanno distruggendo il PAESE ITALIA.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 26.01.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

"nuovo" caso di girolamo. c'è un'inchiesta che riguarda tutto il ministero dell'agricoltura ed i fondi europei destinati al settore: i conti non tornano (ma va'?)
la ministra pensa di tornare a FI, nell'ultima inchiesta (bar a benevento) il NCD non l'ha difesa a sufficienza. il primo amore non si scorda mai...

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Zingari carichi d’oro, con case ed utenze gratis. Paga l’Italia!

la Finanza ha smascherato una masnada di zingari delinquenti che, milionari, vivevano in alloggi messi a loro disposizione dal Comune di Roma, con acqua, luce, gas, spazzatura gratis.

Mentre i loro c/c, le loro cassette di sicurezza, le loro tasche, erano gonfi di denaro, azioni, obbligazioni e gioielli…

Che il popolo zingaro sia straricco non è una novità.
Le donne, future mogli, vengono pagate dai maschi in oro.... ereditato, acquisito, rubato.

Hanno case che noi possiamo solo sognare. Ricche di ogni più volgare e cafona testimonianza di benessere economico. Opere d’arte mischiate ai calendari dei santi; stucchi talmente esagerati da risultare, perfino, fastidiosi; arredi così pacchiani da involgarire anche l’aria che li circonda. Pelli e velluti, ori e scioccaglie appese, tappeti pregiati e poltrone Luigi… Tesori di valore inestimabile che fanno scopa con il peggio del kitsch mondiale. Tutto al sicuro, però. Chi mai, infatti andrebbe a rubare a casa loro?

No, non è razzismo, né invidia! se li sono guadagnati onestamente col lavoro… ma fra quelle baracche e in quelle ville ricche e cafone, il lavoro non ha mai bussato alla porta.

E, se lo ha fatto, nessuno gli ha aperto. Quei tesori, purtroppo, sono spesso frutto di furti, scippi, rapine, malaffare.

Tutto perpetrato senza un goccio di rimorso, di senso di colpa. Le immagini di zingari che scippano turisti disattenti o anziani pensionati senza alcuna pietà girano nel web forse anche più della pornografia.
E quella refurtiva va tutta “a casa”. E’ “bene di famiglia”.

per i maschietti e femminucce più oro portano a casa e più considerazione ottengono.
E, una volta diventati adulti, toccherà a loro godere dei furti dei loro figli e nipoti.

Una sorta di ruota che gira per noi gagé (coglionazzi), come ci chiamano loro.

Guido Donegani Commentatore certificato 26.01.14 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONFLITTO D'INTERESSI E INQUIETANTI SILENZI.
A dire il vero trovo i silenzi di questi giorni particolarmente inquietanti. Mi riferisco a quelli sul conflitto d'interessi sollevato tre sere fa da "Henry palle d'acciaio". Possibile mai - mi chiedo - che di fronte all'unica cosa azzeccata detta dal premier in sette mesi di governo nessuno abbia avuto niente da dire, nessuno abbia ritenuto opportuno rilanciare la questione? Che succede? Tutti complici? Letta (a cazzi suoi) solo contro tutti? E il logorroico Colle? Ha perso la voce? Ma vogliono discutere di riforme e quindi di nuove regole o di cosa? L'argomento "conflitto di interessi" è una possente mina sull'accordo Gangster-pischello toscano. E' l'unico argomento in grado di far saltare il tavolo. Perché allora i contrari all'intesa sull'asse Firenze-Milano non scatenano l'inferno? Tacciono tutti, da Sel a M5S alla Lega... Si tratta forse di nuovi silenzi che andranno ad arricchire gli archivi dei misteri italiani? Fatevi la domanda e datevi la risposta.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 26.01.14 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il quadro del post dal WEB :
A bold bluff: Il San Bernardo è in possesso di un sigaro fissando acutamente sui chip al toro cane dall'altra parte del tavolo. Tutti gli altri cani studiano il San Bernardo cercando di determinare ciò che è nella sua mano. Possiamo vedere che ha solo una coppia di due. Sarà il bull dog cadere per il bluff? Un grande mucchio di chips al centro del tavolo è a portata di mano.

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 26.01.14 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE MA IL M5S NON PUO SOLLEVARE UN'ISTANZA PARLAMENTARE, PER L'IMMEDIATO LICENZIAMENTO DEGLI ASSASSINI DI ALDROVANDI?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 26.01.14 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e berlusconi sono sempre in tv. (direttamente o indirettamente)..tutti ne parlano...li mettono su un piedistallo...anche sel e casini occupano più spazio di noi sui media...INCREDIBILE !
Io non so , ma quando ci daremo una MOSSA ????

pier p., acqui terme Commentatore certificato 26.01.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tutte/i,
mi rivolgo a tutta la base affinché si chieda di far sì che coloro che siedono in Parlamento, i quali vogliono fare accordi con i partiti, di poter essere allontanati.
Ai nostri parlamentari (volutamente scritto con la p minuscola e volutamente non faccio nomi) che vogliono stringere accordi con "the others" chiedo invece di allontanarsi spontaneamente e di andarsene nel gruppo misto a far compagnia ai loro esimi colleghi che già gli hanno aperto la strada.
Non fateci perdere tempo e pazienza andatevene via spontaneamente.
Noi cittadini tutti, dentro e fuori dal Parlamento non ne possiamo più de "the others".
Non è vero che con i parenti ci si vede ai funerali e ai matrimoni. Se le condizioni al contorno non ne richiedono la presenza solo non si partecipa, a meno di non essere disturbati mentalmente.
In tal caso se avete bisogno di assistenza psichiatrica posso farvi qualche nome a cui rivolgervi, però intanto siete pregati di allontanarvi dai Cittadini del M5S a cui non siete degni di appartenere, con tutto il rispetto per quello che avete fatto o credete di aver fatto per gli Italiani, ma quello che avete intenzione di fare cancella qualunque cosa abbiate potuto fare in passato per voi e gli altri.
Credo di essere stato abbastanza chiaro.
Buona giornata a tutte/i

Antonino Barresi 26.01.14 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Renzo Piano ieri sera a otto e mezzo: una merda!

Paolo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte mi viene il dubbio che l'ottimismo promulgato dai nostri pollitici e funzionari di stato siano frutto di una sorta di coalizione che certe parti degli apparati di stato, quelli che sono nelle stanze dei bottoni veri.... hanno fra di loro, allo scopo primario di salvaguardare non gli interessi della popolazione, degli operai, insomma di tutti i lavoratori e cittadini, ma esclusivamente i loro (incarichi prestigiosi di potere e denaro) stipendi ben pagati e controllo del territorio....!!
Tutto questo nell'assoluta attenzione di far sapere le cose ai politici ecc. ecc in modo distorto e forviante, l'importante che il politico di turno sia in grado o abbia la possibilità... di spargere fumo.....!! in modo di tenere la popolazione allo scuro dei veri intenti che governano il paese....!!!

paolo 26.01.14 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Hai detto......
Io me ne fotto
Degli immigrati
Di chi muore in guerra
o di fame...certo...
In tanti se ne fottono
Infatti il mondo è
Fottuto perché ha
sulla sua
Terra degli imbecilli
come te
Spero che la vita ti fotta
Alla grande

Francesco fol (*5), AmoR Commentatore certificato 26.01.14 10:58| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grazie a tutti i cittadini parlamentari che tutti i giorni CI rappresentano dentro alle istituzioni. Grazie ragazzi, siete forti!!!!
Ho visto Di Battista a servizio pubblico.....sono stata entusiasta! Bravo , bravo, bravo...ci si dovrebbe andare un pò di più perchè credo che abbia un grande valore, la gente non sa e ,purtroppo, la televisione è l'unico modo!
Alle europee VINCIAMO NOI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Claudia L. Commentatore certificato 26.01.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento

http://www.tempostretto.it/news/pollice-verde-coltivare-piantine-marijuana-casa-pu-assolte-due-messinesi.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.01.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTI A QUEI DUE RENZI E BERLUSCONI!!!
ATTENTI ALLA MAFIA CHE UCCIDE MA SOPRATTUTTO ATTENTI ALLA MAFIA DEI COLLETTI BIANCHI CHE RUBA!!!
NON LASCIAMO ABBANDONATI I BENI DELLA MAFIA SPECIE QUELLI INCAMERATI DALLO STATO MA UTILIZZIAMOLI A DOVERE!!!PRENDIAMO TUTTI I BENI DELLA MAFIA ANCHE I BENI DI BERLUSCONI, GIORNALI, TV, ECC. ED UTILIZZIAMOLI PER AIUTARE LE PERSONE PIU' POVERE DEL NOSTRO PAESE!!!
TAGLIAMO LE MANI A CHI RUBA DENARO E BENI PUBBLICI!!!
NO AMNISTIA NE' INDULTO MA UTILIZZIAMO I FABBRICATI DELLO STATO E FACCIAMO GALERE PER I DELINQUENTI E CHI SBAGLIA DEVE PAGARE!!!
PER VINCERE LE ELEZIONI ANDIAMO PRESTO TUTTI IN TV A DENUNCIARE TUTTI GLI ALTRI FARABUTTI!!!
PER VINCERE LE ELEZIONI FACCIAMO MOLTI INCONTRI IN STADI O TEATRI PER DIRE A TUTTI COS'E' IL M5S E COSA FA DI BUONO IL M5S !!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Rinaldin Franco 26.01.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che fare un'opposizione visibile (nonostante i media e i giornalisti prezzolati) alla privatizzazione della Cassa Depositi e Prestiti sia indispensabile. Nella sostanza, innanzitutto, ma anche per avvicinare il Movimento a quella parte di italiani più indifesi e meno informati.
L'altro giorno ero in Posta, a pagare la mini Imu...in cassa una vecchietta di 95 anni.....inconsapevole di aver acquistato con i suoi soldi l'Alitalia della gloriosa cordata Colaninno, inconsapevole che presto i suoi risparmi saranno gestiti da chissà chi e non sarà neppure più coperta dallo Stato in caso di default.

antonella g. Commentatore certificato 26.01.14 10:47| 
 |
Rispondi al commento

OGNI VOLTA CHE IL BRAVISSIMO DI BATTISTA, PARLA DI PAESE CHE AMA, MI VENGONO I CONATI DI VOMITO, NON PER LUI CHE É FINALMENTE UNO CREDIBILE, MA PER TUTTA QUELL'ALTRA FECCIA FRA IM-PRENDITORI, POLITICANTI GIORNALAI CHE SE NE SONO RIEMPITI LA BOCCA, MENTRE L'ITAGLIA SPROFONDAVA AL 49ESIMO POSTO? CI SARANNO MOLTI CHE TROVANO INSOPPORTABILE LA MIA RABBIA E DISPREZZO PER GLI ITALIOTI, MA NON VEDETE COSA AVETE COMBINATO? MA SI PUÓ ANDARE AVANTI CON IL LIVELLO DI ANALFABETISMO, I COSTI ESORBITANTI PER LA CASTA PIÚ INCONCLUDENTE E CARA DEL MONDO? SI PUÓ ANDARE AVANTI SENZA UN'IDENTITÁ, VI BASTA "POETI-SANTI E "NAVIGATORI", CHE SU QUEST'ULTIMO CON UNO SCHETTINO SUL GROPPONE SCOMPAIONO GLI AMERIGO VESPUCCI ED I COLOMBO? CARO DI BATTISTA É DAGLI ANNI 70 CHE "SOGNO UNA NAZIONE MIGLIORE" E INVECE MI É TOCCATO ASSISTERE AD UN'IMBARBARIMENTO SENZA FINE, CHE CI HA CONDOTTO OLTRE ALL'IGNORANZA, AD UNA PRESUNZIONE INGIUSTIFICABILE, AD UNA CAFONAGGINE ESTESISSIMA, AD UNA INSIPIENZA DIALETTICA, AD UNA TOTALE MANCANZA DI RAGIONEVOLEZZA E DECENZA, PER CUI SIAMO A DUE "PREGIUDICATI" CHE SI ACCINGONO A STABILIRE E FORMULARE ANCORA PRINCIPI DEMOCRATICI COME UNA LEGGE ELETTORALE? QUANTO DISPREZZO VERSO SE STESSI POSSONO CONTINUARE A PERPETUARE VERSO SE STESSI LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIOTI? É POSSIBILE CHE IL 51% DEI NON VOTANTI NON ABBIA SOGNI? E SE LI VI ABBIA TOTALMENTE RINUNCIATO A VEDERLI REALIZZATI? COME PER IL DETTO ROMANO: " ROMA É BELLISSIMA PECCATO CHE CI SIANO I ROMANI?" DOBBIAMO PENSARLO PER DAVVERO PER L'ITAGLIA? NOI SLAVI CHE SIAMO UNITI DA "UNA STESSA LINGUA" COM'É CHE SIAMO COSÍ "NAZIONALISTI" VEDI CROATI.SLOVENI, CECHI E SLOVACCHI, RUSSI E UCRAINI, E GLI ITALIOTI CHE FINALMENTE GRAZIE ALLA RAI SONO UNITI DA UNA STESSA LINGUA (A PARTE I CONGIUNTIVI) NON CI RIESCANO, DOV'É L'AMOR PROPRIO? COME AVETE PERMESSO DI DIVENTARE 49ESIMI IN APPENA 20ANNI, COME?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 26.01.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha soldi in deposito o investiti nelle banche.. TOGLIETELIIII.. Cosi non posso più sapere quanti soldi hanno gli italiani ne quanto possono spremerli!

loredana vangelisti, Marino Commentatore certificato 26.01.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Agli amici che non trovo più sul blog, che non ho perso perché ancora ci scriviamo, ma che non trovo più qui perché hanno tollerato l'autoritarismo di Grillo/Casaleggio e certe loro scelte dall'alto, nella speranza di un avvenire migliore, dove la democrazia sia veramente praticata e non solo propagandata

Kalil Gibran

Il vostro amico è il vostro bisogno saziato. È il campo
che seminate con amore e mietete con riconoscenza.

È la vostra mensa e il vostro focolare.
Poiché, affamati, vi rifugiate in lui
e lo ricercate per la vostra pace.

Quando l’amico vi confida il suo pensiero,
non negategli la vostra approvazione,
né abbiate paura di contraddirlo.

E quando tace, il vostro cuore
non smetta di ascoltare il suo cuore.

Nell’amicizia ogni pensiero, ogni desiderio,
ogni attesa nasce in silenzio
e viene condiviso con inesprimibile gioia.

Quando vi separate dall’amico, non rattristatevi.
La sua assenza può chiarirvi ciò che in lui più amate,
come allo scalatore la montagna è più chiara dalla pianura.

E non vi sia nell’amicizia altro scopo
che l’approfondimento dello spirito.

Poiché l’amore che non cerca in tutti i modi
lo schiudersi del proprio mistero non è amore,
ma una rete lanciata in avanti
e che afferra solo ciò che è vano.

E il meglio di voi sia per l’amico vostro.
Se lui dovrà conoscere il riflusso della vostra marea,
fate che ne conosca anche la piena.

Quale amico è il vostro, per cercarlo nelle ore di morte?
Cercatelo sempre nelle ore di vita.
Poiché lui può colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
E condividete i piaceri sorridendo nella dolcezza dell’amicizia.
Poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino e si ristora.

(Come si può fare una battaglia con cuore lieto se gli amici della prima ora se ne sono andati?)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 10:26| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

PISCHELLO A PALAZZO CHIGI, IL GANGSTER HA FRETTA.
Legge elettorale, perché tanta fretta? Facile facile la risposta all'interrogativo. Perché in realtà non è tanto il pischello toscano ad aver fretta di andare a Palazzo Chigi bensì è il Gangster ad aver premura di mandarcelo. E perché tanta premura da parte dell'Uomo di Arcore? Risposta facile anche a questo interrogativo. Perché il pischello una volta accomodatosi a Palazzo Chigi dovrà rapidamente fare approvare Lodi, Lodini, leggi e leggine che tirino fuori il Gangster una volta per tutte dagli impicci con la Giustizia. Una volta compiuta la missione, il pischello troverebbe davanti a sé la strada spianata e in discesa per il proprio futuro politico. Chiaro, no? Altro che riforme, voglia di modernizzare il Paese e salvaguardare l'interesse degli italiani! Queste sono soltanto chiacchiere allo stato puro da confezionare per la moltitudine di grulli che vanno a votare, il vero obiettivo dei due è quello esposto prima. E la cosa più triste è che l'Uomo del Colle - "con vibrante e profonda soddisfazione" - li sta lasciando fare... li sta lasciando fare anche una legge elettorale il cui testo dà adito già da ora a forti dubbi di costituzionalità...

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 26.01.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Governi iniqui ci hanno vincolati a pagare 50 miliardi l’anno per 20 anni. Dove li troveremo? E perché dobbiamo pagare questa somma immensa e impossibile? A prezzo di quali lacrime e sangue? E perché Renzi o Letta o altri non dicono nulla? Per come siamo messi, non pagheremo nemmeno la prima rata. E dopo che ci avranno svenduto tutto e ci avranno tutti ridotti in miseria, che succederà? L’Italia ha ancora un grosso patrimonio di risparmio e beni sul territorio. Bankitalia ha calcolato che la ricchezza degli Italiani (tra beni e risparmi in banca) è di 8.169 miliardi, in pratica poco più di 140.000 euro a testa, salvo che ci sono 9 milioni e mezzo di poveri che non hanno niente, tuttavia questo è uno dei livelli più alti dei paesi sviluppati anche se è calato negli ultimi 16 anni e ci possiamo giurare che prima svenderanno i beni pubblici come le Poste, dopo passeranno a razziare quelli.
Ma di ridiscutere i patti europei tra questi politici (e Renzi non è diverso) non c'è nemmeno l'ombra. In quale narcolessia sono messi gli Italiani per non capire che l'impresa della svendita totale dell'Italia non è possibile?

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Don`t worry you have enough money to pay us, pardon GOLD!

Gli occhi sono puntati tutti sulle 2451,8 tonnellate d`oro che fu rubato dai piemontesi al regno di Napoli e al regno delle due sicilie..

L`epoca dei Bitcoins non convince tutti e qualcuno vuole assicurarsi qualcosa di solido...

Siamo il terzo paese al mondo per riserve auree.un bocconcino prelibato..

2014 World Gold Council.

1. USA 8.133,5 tonnellate
2. Germania 3.395,5 tonn
3. Italia 2.451,8 tonn
4. Francia 2.435,4 tonn
5. Cina 1.054,1 tonn
6. Svizzera 1.040,1 tonn
7. Russland 936,7 tonn
8. giappone 765,2 tonn
9. Olanda 612,5 tonn
10. India 557,7 tonn

L’Italia possiede più di 2,000
tonnellate d’oro. Se le autorità 61%
Italiane potessero ridurre il
costo degli interessi passivi del
paese utilizzando le riserve d’oro no dell’Italia


2014 World Gold Council.

Franz M., Everywhere Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Privatizzano. Svendono Poste e Enav per 5 miliardi.
Uno pensa: ci saranno più soldi per il debito o lo stato sociale.
E invece no: ci hanno impegnati a versare 50 miliardi l'anno per 20 anni, la svendita delle poste a confronto è solo un briciolino.
Chi pensate che sarà torchiato per mettere insieme questo strozzinaggio assurdo? Magnati, politici e banchieri? Per carità, anzi, il Governo Letta regala or ora alle banche 7 miliardi e mezzo, e proprio mentre esse restringono il credito agli Italiani, bloccano ogni forma di mutuo o di credito alle imprese, costringono persino le stesse a rivolgersi per il credito all’estero! Le nostre banche sono ultime in Europa per concessioni di prestiti! Ormai si arricchiscono solo con gli interessi sui titoli di stato, speculando sulla differenza tra l’1% di interessi delle somme prestate loro dalla Bce e i tassi sui titoli. Usano i soldi prestati solo per speculare in Borsa e non per alimentare l’economia. I finanziamenti elargiti ai gruppi europei, tra dicembre 2011 e febbraio del 2012, ammontano in totale a 1.019 miliardi di euro e la tranche più grossa è andata agli istituti italiani che hanno avuto 270 miliardi. Ma per fare che? E quale vantaggio ne ha avuto l’Italia? E Letta doveva proprio gettare altri soldi pubblici sul loro arricchimento? Non è una delle tante prove che questo vicepresidente della Aspen opera solo per il sistema capitalista e non per il bene del Paese? Il grosso è andato a Intesa San Paolo, che ha avuto 36 miliardi, seguita da Unicredit con quasi 24, Monte dei Paschi di Siena con 20, Mediobanca con 7,5 e una decina di altrettanti istituti tra cui la Cassa depositi e Prestiti, che ha ricevuto un finanziamento di 20 miliardi all’1% di interessi per finanziare le piccole e medie imprese. Lo ha forse fatto?
Il capo economista Kaushik Basu ha detto in un convegno a Helsinki: “E' una montagna di debito e ci sbatteremo contro".

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Vatte a fida' dell'amichi...

http://youtu.be/-PTOAj7cQmI

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO SCONCERTATO, NON AVREI MAI PENSATO CHE FOSSIMO SCESI COSI IN BASSO AL 49ESIMO POSTO??????????IN APPENA 20ANNI?????
CARO BEPPE SECONDO ME SBAGLI CIFRE NON POSSONO ESSERE SOLAMENTE I 10MILIONI DEL NANO E I 7MILIONI DI DIPENDENTI PUBBLICI CI DOVREMMO AGGIUNGERE L'INDOTTO DELLA POLITICA?
DEI PARASSITI DEI PARASSITI?
SONO CONCERTATO MA COME FA UNA "NAZIONE" A RIDURSI COSÍ?
QUANTO DISPREZZO E ODIO C'É DA PARTE DELLA MAGGIORANZA DI IM"PRENDITORI" GLI STESSI CHE FINO A IERI BACIAVANO I PIEDI AL LORO GURU PSICOPEDONANO, CHE LI HA PORTATI SENZA OSTACOLI A DELOCALIZZARE, PERCHE L'"ITAGLIA É IL PAESE CHE AMA" E CHE QUESTI INFAMI PIAN PIANINO HANNO DEINDUSTRIALIZZATO?
SE PENSO CHE É DAGLI ANNI 70 CHE SI PARLA E SI SCRIVE DELLA "VOCAZIONE TURISTICA DELL'ITAGLIA" COSA É STATO FATTO DA ALLORA? 70-80-90-2000-2013: POMPEI CROLLA, E NON SOLO L'ITAGLIA É DIVENTATA UNA PATTUMIERA GIGANTESCA, CON LA "COMPIACENZA ED OMERTA DI RE GIORGIO? QUI AL NORD VADO NEL PARCO DEL TICINO E NEL CVILISSIMO PIEMONTE, C'É ANCORA CHI NOTTETEMPO SVUOTA INTERE CAMION DI PORCHERIE NEI POCHI ANGOLI NON COLTIVATI, E DEVI ASPETTARE DUE TRE ANNI PER VEDERLI FINALMENTE RIMUOVERE? QUANTO DISPREZZO ED ODIO INDIFFERENZA C'É STATA E CE ANCORA DA PARTE DELLA MAGGIORANZA DEGLI ITALIOTI? LE MAMME CAMPANE COME MAI SI "RIBELLANO" SOLO ORA CHE I FIGLI E PARENTI MUOIONO COME FOGLIE, COSA GLI HA IMPEDITO DI PENSARCI PRIMA, INVECE DI FAR FINTA DI NULLA DI CHIUDERE GLI OCCHI, DI FARE GLI OMERTOSI? SI INCAZZANO SOLO ORA CHE É TARDI, E COME DICEVA QUELLA CONTADINA ORAMAI SONO 20ANNI CHE MANGIANO CIBI ALLA DIOSSINA? IN TUTTA COSCIENZA POTETE DARE LA RESPONSABILITÁ SOLO ALL'IGNORANZA "CRONICA" DEGLI ITALIOTI O ALLA LORO ENDEMICA STUPIDA FOLLIA COSÍ "DIVERTENTE E NAÍF"? DOPO AVER VISSUTO NEGLI USA, DOVE TOCCHI CON MANO LA LORO IGNORANZA E STUPIDITÁ, AL MIO RIENTRO IN ITAGLIA HO INIZIATO A PERCEPIRLA UGUALE E PEGGIORE, PERCHÉ NON CI TROVAVI UN BRICIOLO DI AMOR PATRIO, A DIFFERENZA DEGLI USA, DOVE LE BANDIERE SVENTOLANO OVUNQUE?

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 26.01.14 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poiché NON SI RIESCE a far pagare alle dieci concessionarie delle slot machine i 98 MILIARDI di euro dell'accertamento fatto dalla Guardia di Finanza nel 2007, facciamo ALMENO quello che ha suggerito il Sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci
http://www.mil2002.org/battaglie/slot/140124lr.pdf

Si deve cioè portare il PRELIEVO fiscale "automatico" sulle slot machine, almeno al 30% !!!!!
Si incasserebbero SUBITO miliardi di euro !!!!

vincenzo matteucci 26.01.14 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Potremmo definire questo tempo che stiamo vivendo come Tempo della Paura?Una considerazione ineludibile appare quella che una Paura generale indistinta e non serpeggia tra di noi, a vari livelli e per moltissimi passaggi ed eventi quotidiani della nostra vita.Certo uno Stato che non rassicura i propri Cittadini e che fonda la sua esistenza ed essenza non già nel lavoro e nella collaborazione pilastri di uno Stato degno di questo nome non crediamo che possa definirsi tale se non riempiendosi la bocca di false dizioni e pompose definizioni vuote e senza senso alcuno.Sanzioni,repressioni,controlli,divisioni,pessimismo,depressioni sociali ed economiche ed amenità del genere ammazzarebbero un elefante per quanto forte e generoso e Noi tutti stiamo assistendo all'istaurarsi di un regno globale della Paura,dell'Incertezza,della Mancanza di un Futuro e cosi via.....Ma quando ti deve chiedere con la sua cattiva gestione generale che attinge sempre agli stessi Cittadini e mai a chi si arricchisce impunito ecco lo Stato puntuale a riscuotere....Una Infamia colossale.Un modo di fare inconcepibile e barbaro.Una pretesa in cambio di nulla.Stiamo dando spazio ad un Mondo di tagliagole ed ognuno di Noi stà vivendo nella Paura.Questo non può continuare e nello spirito del M5Stelle occorre dire Basta alla Paura.
Francesco Roma*****Aereograph5Stars

Francesco S., Roma Commentatore certificato 26.01.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

sono più di un anno che denunciamo noi cittadini un conflitto di interessi permanente...dei politici con 10 e oltre incarichi tutti pagati da mega tasse immesse ai cittadini con basso reddito chi si avvale di potere per lucrare va denunciato e perseguito vediamo gli esempi di mastropasqua befera amato dini saccomanni monti anno molteplici incarichi da dirigenti e responsabili e percepiscono milioni di compensi mentre un operaio con misero reddito viene obbligato per loegge ha avere un solo reddito e morire di fame questo stato è discriminante con deboli e debole con i forti si caga sotto è ha paura del potere politico vogliamo maggistrati che riportino il paese con giustizia sociale e eguaglianze nelle leggi privilegiate che dispongono questi ladri al governo cporrotto

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 26.01.14 09:53| 
 |
Rispondi al commento

fanpage.it/il-sondaggio-shock-rkw-movimento-5-stelle-al-31-3/ … …#M5S KASTAVIATUTTI VOTO CON QUALSIASI LEX ELETTORALE pic.twitter.com/2Pcsxuyt1H pic.twitter.com/dmemIzh9Gi

Giampaolo Segatel 26.01.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Brasile. Scoppia rivolta contro rincaro lettini da spiaggia a Rio De Janeiro

Si vede che ai Brasiliani tutto il resto va bene. Fortuna carioca!

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 26.01.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=489669277801121&set=a.217682694999782.35411.217201168381268&type=1

Er Caciara ....... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 09:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Francesco Amodeo
SOS comunicazione con una parte dei Grillini: Sull'euro ci fanno o ci sono ? http://wp.me/p3DXe8-co

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.01.14 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Marine Le Pen, paladina anti euro: "Renzi mi piace come uomo, è un combattente"


PARIGI, 26 gennaio 2014 - BEPPE GRILLO? «Sgradevole. Un tribuno sfiatato, un ribelle in ciabatte». Matteo Renzi? «Aspetto di vedere: comunque mi piace un uomo che decide e si getta nella mischia». Berlusconi? «Un combattente. Dicono che è finito ma è ancora lì». Conversazione a ruota libera con Marine Le Pen, la donna che ha cambiato l’immagine del Fronte Nazionale, elegante, sicura di sé, pronta a discutere di tutto. Mi riceve nella sede del partito in rue des Suisses, una strada di Nanterre persa in periferia. Tre bandiere francesi dietro il tavolo, una statuetta di Giovanna d’Arco, un gallo in terracotta simbolo della Francia, un berretto da marinaio con scritto ‘Bleu Marine’ accanto alla fotografia di suo padre Jean-Marie: tutto già è detto.

Marine, cosa pensa di Hollande dopo il feuilleton Trierweiler-Gayet?
«Penso che la fiducia e la stima nei suoi confronti sia scesa ulteriormente. La realtà è crudele: Hollande non é un presidente, è solo il capo di un governo tecnico. Si limita ad applicare la dottrina di Bruxelles, non decide niente, non è particolarmente competente. Possiamo solo riconoscergli una certa onestà».

Lei lo ha definito il suo unico antagonista. Ma dove crede di arrivare?
«Dove? Io voglio governare la Francia. Non io personalmente, forse, ma il mio partito. Sono sicura che ci riusciremo nei prossimi dieci anni».

Sicura in base a che?
«In molti paesi europei ci si confronta con una svolta storica che è il ritorno al concetto di nazione. L’impero europeo è orami al termine, tira avanti solo perché la classe politica europea ha paura di soccombere a sua volta. E chi è che difende l’idea di nazione, di patriottismo economico, di protezionismo intelligente, d’indipendenza? Siamo noi del FN. L’euro crollerà, si tornerà alla moneta nazionale e potremo archiviare finalmente i dogmi di Maastricht che ci riducono alla fame».
http://qn.quotidiano.net/esteri/2014/01/26/1016

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.01.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
Letta manda gli f35 su Kiev?

Il Presidente Letta è stato sollecitato da qualcuno ad intervenire nella crisi della Ucraina dove il governo legittimo del Presidente Janucovich è assediato dai neonazisti filotedeschi che vogliono realizzare quello che Hitler si proponeva di fare fin dagli anni trenta: annettere l'Ucraina al grande Reich. Oggi il grande Reich è l'Unione Europea che qualcuno vorrebbe descrivere come un grande paradiso della libertà e della democrazia ma dove ci sono milioni di famiglie che soffrono financo la fame ed il potere delle banche dei grandi banchieri ebrei è incontestabile e pesa sugli Stati ridotti in schiavitù. Parlo della Goldman Sachs, di Roschild, di Rochefeller.......
Tutta la stampa occidentale è mobilitata a sostegno dei facinorosi pagati da tre mesi dalla Cia per ottenere con la forza l'annessione dell'Ucraina alla UE.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.01.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Se si vuole arrivare a due o tre partiti maggiori come in Europa, occorre abolire le coalizioni (altro che premiarle!), mantenendo una soglia anche bassa di sbarramento per evitare la polverizzazione partitica. Se ogni partito corre da solo e chi non raggiunge una soglia minima non entra in Parlamento, sarà giocoforza per i partiti piccoli aggregarsi e per l'elettore non disperdere il voto in partiti senza fortuna.
Occorre poi che ci sia un minimo di fedeltà almeno durante la legislatura da parte di chi si è aggregato o presentato in un certo partito, per evitare scissioni o voltagabbana.
E questo lo si può ottenere solo eliminando dal Parlamento chiunque si separi a qualunque titolo dal partito o dalla coalizione in cui è stato eletto.
Chi cambia idea esce momentaneamente dal Parlamento, non entra in altri partiti o nel gruppo misto, smette di percepire emolumenti, decade dalle sue cariche, tronca i suoi vitalizi e aspetta un nuovo turno elettorale. L’assenza di mandato elettorale sancito dalla Costituzione nei riguardi degli elettori non può giustificare una transumanza ormai vergognosa che porta con sé una compravendita corrotta di onorevoli come non può giustificare quei 5stelle che, uscendo dal M5S ed entrando nel Gruppo misto, tornano in possesso dell’intero stipendio e mostrano di aver scelto il M5S solo come predellino per migrare altrove. Attualmente alla Camera abbiamo nel gruppo misto 22 parlamentari, e al Senato 16.
Col sistema di Renzi si dà un’ulteriore ferita alla democrazia e non si tronca la moltiplicazione dei partiti che moltiplicandosi godono anche di più finanziamenti pubblici, altra piaga che non porta certo alla democrazia. Il M6S e il fatto Quotidiano sono la dimostrazione che senza finanziamenti pubblici si può resistere e diventare forti, poggiando solo sul merito.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

i cc dei privati sono a rischio in quanto lo stato tutela cedole & rimborso capitale prima gl'investitori istituzionali esteri ed italiani,le banche,che sono dei politici o parenti od amici.ricordo che le leggi le fanno i politici. riassumo,paga pantalone.1 + 1 = 2.erro ?

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 26.01.14 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Islanda un buon esempio!!!

Paola S., Parma Commentatore certificato 26.01.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mutatis mutandis per non farci rimanere in mutande.
O forse ce le hanno già tolte?
Il bimbo gridò "Il re è nudo"
Ciononostante, il sovrano continuò imperterrito a sfilare come se nulla fosse successo
era il 1837
Ma si sa, i sovrani si vendicano e...
Il sovrano gridò "Il popolo è nudo"
Ciononostante, il popolo continuò imperterrito a sfilare come se nulla fosse successo
siamo nel 2014

Ben Monaco 26.01.14 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Mastrapasqua, presidente dell'INPS etc.etc. etc.
l'uomo dai 20 incarichi.
Lo stato, non ha versato all'INPDAP,(la previdenza degli statali)i contributi per i suoi dipenedenti( parlo di quelli di Legno, perché quelli d'ORO, SI,SONO SISTEMATI)e quindi, l'ha confluita nell'INPS, debiti inclusi.Pertanto, i lavortori dipendenti del privato, e gli autonomi, pagheranno le pensioni agli statali.
TIENILO PRESENTE, POLIZIOTTO, QUANDO LORO, TI ORDINANO DI AGITARE IL MANGANELLO.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 26.01.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche se ancora sò sconvorto dalla notizzia che ollande se separa da la moje....Bongiorno blogghe!

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@@@@ STEFANO A. che mi rampogna nel sottocommento in siffatto modo:

"Monti e Saccomanni non sono bancari ma banchieri.Correggere commento.
STEFANO A. Commentatore certificato 25.01.14 22:31"

Dunque,caro STEFANO A. io ho scritto:

"Saccomanni, ex direttore di Bankitalia, sta lì per questo motivo, ed anche Monti...Ed e' inutile cianciare di Euro o Lira, se prima non cacciamo il 'potere usuraio'dal Palazzo: fuori i Bancari, prima di tutto! Le preferenze servono anche a questo".(ChiaraLuce C. 25.01.14 15:56)

Dicesi BANCHIERE il fondatore, o proprietario, o azionista maggioritario, di una Banca, ma anche il più alto dirigente della sede centrale.Questi tipi qua non li trovi quasi MAI in Parlamento semmai fanno eleggere i 'loro uomini'.Unica eccezione Saccomanni, un passato da bancario culminato nel ruolo di Banchiere(Dir.gen.Banca d'Italia)a cui ha rinunciato per presidiare il Parlamento italiano nel ruolo di Ministro dell'Economia.

Dicesi BANCARIO non soltanto l'umile impiegatuccio,ma TUTTI quelli che, a vario titolo e retribuzione,lavorano per le Banche:direttori, funzionari, consulenti ecc. Anche Giuliano Amato fu un bancario in quanto assunto da Deutsche Bank nel febbraio 2010 come maggior consulente in Italia.Mario Monti dal 2005 al 2011 è stato nominato advisor dalla Fondazione bancaria di Goldman Sachs.

Nei Contratti di lavoro del 'Comparto bancario' troverai voci quali:Dirigenti BANCARI,Consulenti BANCARI,Impiegati BANCARI. E' un errore comune e diffuso credere che il termine 'bancario' indichi soltanto l'impiegato di 1° livello. Hai tutta la mia comprensione ;)

Il termine 'bancario' si riferisce a TUTTO CIO' che ha a che fare con le Banche.Credo di esere stata CHIARA.

Quindi torno a ribadire:"..fuori i Bancari, prima di tutto! Le preferenze servono anche a questo.." Ed aggiungo per CHI non ci arriva da solo:"siano essi consulenti, dirigenti o ex direttori".



Banca d'Italia: piu' potere alle banche private.
Poste: entrano le banche private.
No problem per i nostri cc?

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conoscete Stefano Bassi.
Date un'occhiata al suo blog: ilgrandebluff.it
Abbiamo trovato il nuovo ministro delle finanze o un sicuro valido collaboratore....

Ieri sera Renzo Piano aveva il programma del M5S in bocca...
Ma perchè non va d'accordo con Beppe?

AUGUSTO PALUMBO Commentatore certificato 26.01.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per questo post!
E' molto chiaro.
Grazie di nuovo.

Francesco M., Capoterra Commentatore certificato 26.01.14 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma che orario fanno Troll e Cloni? Per sapersi regolare.


ALLA MIA NAZIONE

Non popolo arabo, non popolo balcanico, non popolo antico, ma nazione vivente, ma nazione Europea.
E cosa sei? Terra di infanti, affamati, corrotti,
governanti impiegati, di agrari, prefetti codini,
avvocatucci unti di brillantina e i piedi sporchi,
funzionari liberali carogne come gli zii bigotti,
una caserma, un seminario, una spiaggia libera,
un casino?
Milioni di piccolo borghesi come milioni di porci,
pascolano sospingendosi sotto gli illesi palazzotti, tra case coloniali scrostate ormai come chiese.
Proprio perché tu sei esistita, ora non esisti,
proprio perché fosti cosciente,sei incosciente.
E solo perché sei cattolica, non puoi pensare che il tuo male è tutto male: colpa di ogni male.
Sprofonda in questo tuo bel mare, libera il mondo.

Pier Paolo Pasolini


Buon giorno blog, vi leggo, ma se ricompaiono, non scrivo. Sorry


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 26.01.14 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi non si dovrebbe augurare la morte a questi figuri?
No, la morte non basta, devono prima essere costretti a vedere agonizzare le loro famiglie accondiscendenti, che mai si pongono il dubbio sulla legalità dei guadagni che arrivano in casa. Devono provare, prima di morire atrocemente, quello che stanno provando troppe famiglie italiane.
Che dio mi ascolti.
Che paese di merda.

simone calligaris Commentatore certificato 26.01.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il bluff più grande: la resurrezione di Berlusconi.

Renzi a Berlusconi: alzati e cammina! Costui così fece. Ma appena l'altro gli girò le spalle lo pugnalò. L'operazione gli riuscì facile, l'aveva già fatta con un certo D'Alema.
Che dire al PD? Errare humanum est, perseverare autem stupidum.


Baffone,
ma facci anche sognare facendo capire ai 3 milioni degli italiani 2euro che:
il contrario di renzie è eizner.
che b. si è clonato con b.1994
che sono dei collodiani
che l'unica luce che monti, letta e saccomanni possono vedere è la luce del M5S

Ben Monaco 26.01.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Baffone
Fateci sognare un' Europa che ridiscute il Fiscal Compact che, se non modificato, costerà 50 miliardi di euro ogni anno agli Italiani.
Fateci sognare un'Italia dove la legge elettorale non la decidono Renzi e Berlusconi ma i cittadini e dove lo scambio elettorale politico mafioso è duramente punito senza se e senza ma.
Fateci sognare un' Italia dove, se una nave che trasporta armi chimiche arriva nel porto di Gioia Tauro, i cittadini sono preventivamente informati e rassicurati (anzi quella nave non arriva nemmeno!).
Fateci sognare un' Europa senza Ogm, un' Italia dove un ministro dell'agricoltura viene sfiduciato per gravi comportamenti e dove le demolizioni abusive vengono realmente abbattute.
Ma per sognare serve una libera informazione che parli di fatti non di gossip.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

Andromeda
PD
Finanziamenti a livello personale: 98mila euro dati dal gruppo Riva a Pier Luigi Bersani
A Enrico Letta 15mila euro dal re delle slot machine Antonio Porsia
e ha incassato 40mila euro nel 2008, proprio come Bersani, dall’associazione padronale di categoria, quella Federacciai che vanta come vicepresidente Nicola Riva (figlio del Riva di Taranto). Nel 2004 Letta ha incassato 9.800 euro anche dalla società del finanziere svizzero Henry Shoet, oltre ai 25mila euro del pastificio Rana e ai 13 mila euro della Federfarma
A Nichi Vendola, 40mila dal truffatore dei tributi Giuseppe Saggese. Altri 115mila euro arrivano a Vendola nel 2005 dalla Fimco, della famiglia Fusillo, già presente nella società editrice della Gazzetta del Mezzogiorno, impegnata nel settore delle grandi opere in Puglia. Tra i suoi finanziatori del 2005 troviamo anche un non meglio specificato “Degennaro” che dona 10mila euro
D’Alema ha accettato nel 2008 il contributo di 12.500 euro della Uniland di Angelo Intini, del gruppo omonimo di NociinprovinciadiBari, diretto da Enrico Intini poi indagato nel 2009 per turbativa d’asta insieme a Gianpaolo Tarantini. Altri 50mila euro nell’ultima campagna elettorale gli sono arrivati da una società emiliana che organizza eventi, la Goodlink, mentre la Lo deserto Impianti di Taranto, una ditta di impiantistica che ha lavorato anche a Taranto, ha donato una piccola somma: 2.500 euro.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PS: Il Dott. Jean Sebastien Schtitzer Lucidi, che oggi parteciperà al Convegno "Oltre l’euro per una nuova Italia" a Londra presso la London School of Economics and Political Science, con il titolo di "Attivista M5S e blogger" non rappresenta il MoVimento 5 Stelle""

Ecco, questo non mi piace... Nessun attivista rappresenta il movimento nel quale si identifica.
O il Dr Lucidi e' un conosciuto attivista, ed allora il titolo con il quale si qualifica e' corretto;
O è uno sconosciuto che utilizza il MoVimento per suoi scopi personali, che non sta a me sindacare, ed allora lo scrivi bello chiaro..
Scrivere che non rappresenta il MoVimento sembra un voler metter le mani che ha davvero poco senso.
Anche se vige sempre la vecchia regola aurea del giornalismo, che "una smentita e' una notizia data due volte"..

raimondo c., verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Le vere decisioni, come ha ben detto Chomsky, vengono prese da altre parti. La democrazia? Non è nella disponibilità dei cittadini!
"Le democrazie europee sono al collasso totale, indipendentemente dal colore politico dei governi che si succedono al potere, perché sono decise da burocrati e dirigenti non eletti che stanno seduti a Bruxelles".

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 07:43| 
 |
Rispondi al commento

*C’è una legge della fisica per cui nessuna forza riesce a mantenere la stessa tensione in eterno.
Così avviene che anche i movimenti abbiano un loro periodo di fulgore e di entusiasmo a cui succedono stasi e stanchezza, anche perché non sempre tutto va bene o è secondo i nostri desideri e siamo facilmente delusi dalla lentezze dei risultati, dai dissapori coi nostri compagni di viaggio o da incomprensioni con chi dovrebbe guidarci.
Ma penso a personaggi come Mandela o Gandhi e ai lunghi anni delle loro lotte e delle loro prigionie, e immagino che anche per loro sarà arrivato il momento grigio o quello nero, ma che poi lo hanno superato e che, proprio grazie a questo, hanno realizzato i loro scopi e hanno vinto.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Il Pentagono: F35 inaffidabili

"Una relazione del Dipartimento di Stato americano mette in guardia circa i rischi legati all'affidabilità del software montato sui caccia F-35"


Ma no, che dite....

http://www.youtube.com/watch?v=2O0aI3V9ZM0

(battuta vecchia fa buon brodo)...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 07:33| 
 |
Rispondi al commento

MASTRAPASQUA, ECCO LO SPECCHIO DELL’ITALIA MORALMENTE MALATA.
Venticinque incarichi, un bottino da un milione al mese. Oggi è indagato per truffa da 85 milioni all’Inps. Sono cifre che riguardano – come è noto – Antonio Mastrapasqua, presidente dell’Istituto previdenziale. E sono cifre che dovrebbero scatenare l’indignazione popolare nella Repubblica dei disoccupati di ogni età, dei precari senza futuro, dei pensionati alla fame, degli esodati alla disperazione, degli imprenditori spinti al suicidio, delle banche strozzine, delle tasse infinite, della galoppante ingiustizia sociale. Nel “Paese d’ ‘o sole” invece non accade niente. I giornali relegano la notizia nei titoli bassi di prima o nelle pagine interne, i telegiornali cercano di mischiare il fatto tra i titoli centrali. Eppure il caso-Mastrapasqua è lo specchio di una Italia quasi invisibile, occulta, da non dare in pasto ai media. E' lo specchio di un Paese moralmente malato, corrotto. E’ lo specchio dei privilegi e dei privilegiati, dei maneggioni e degli arrivisti, degli insaziabili e dei senza scrupolo. E' lo specchio di gente che Dante - altro che Ugolino! - avrebbe certamente posto nel girone degli scarabei sacri, là dove la fame e l'ingordigia si saziano con bocconi di letame. 25 incarichi, un bottino mensile da un milione di euro, abbiamo detto. Sono cifre che sotto il profilo morale – al di là degli sviluppi della vicenda giudiziaria – già da adesso condannano , da sole e in modo inappellabile, il sistema-Italia e con esso l’ineffabile Mastrapasqua. Per una storiaccia così non c’è bisogno di attendere il terzo grado di giudizio. E infine c'è da esser certi: fosse ancora stato vivo, Lombroso avrebbe collocato senza alcun dubbio il vorace indagato nel pantheon degli orrori oggetto dei suoi studi. Chissà cosa ne sarebbe venuto fuori…

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 26.01.14 07:23| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C’è una legge della fisica per cui nessuna forza riesce a mantenere la stessa tensione in eterno.
Così avviene che anche i movimenti abbiano un loro periodo di fulgore a cui succede stasi e stanchezza
Ma non per questo il male si indebolisce

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 26.01.14 07:13| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo d'IPOCRISIA = ITALIA

Quali speranze può suscitare il CASINO che gli oppositori stanno facendo alla proposta di legge elettorale ? Per DECENNI gli STRONZI si sono presentati in TV e sulla stampa dichiarando la loro MASSIMA disponibilità ad una nuova legge elettorale. Appena ne esce una ( DECENTE E CONDIVISA) scatenano l'ODIO tra i tifosi.

Ma fosse questa la cosa importante ! Penso a quando si dovranno levare di mezzo IL MILIARDO DI EURINI dalle tasche dei politici. ….RAGIONIAMO !

I MLD di euro sono tra i 10.000 e i 15mila redditi MEDIO-ALTI che ingurgitano persone con gambe e bracce, che non servono a niente, ma che hanno anche una BOCCA e terminali POTENTI nei MEDIA.

SCATENERANNO L'INFERNO !!

ODIO A GO-GO ! Tutto, ma proprio tutto, sarà impiegato per immergere il CERVELLO dei cittadini italiani nella PALUDE DI MERDA dello STATUS-QUO !

Pensare che che si riesca a togliere dalle palle IL SENATO, a dimezzare la spesa delle REGIONI, è solo nella testa dei PAZZI scatenati che la proposta la fanno, e che vogliono portarla in porto.

Nemmeno con una GUERRA CIVILE ci si riuscirà.

La nuova LEGGE ELETTORALE è solo la prova d'orchestra del KAOS che i giornalisti , amici della PALUDE, scateneranno da FEBBRAIO IN POI.

La ZINGARA HA PARLATO !

La PALUDE scieglierà di andare al voto al più presto, ed è la SOLUZIONE PACIFICA !

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 26.01.14 05:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LEGGO DI TUTTO SUL BLOG ...

colpa di quel partito, di quell'altro...

MA DAVVERO A NESSUNO VIENE IN MENTE CHE SE UNA NAZIONE (Italia) INTERA STA SCIVOLANDO IN TUTTE LE POSIZIONI, IMPOVERENDO….INDEBITANDOSI, FORSE IL PRIMO RESPONSABILE SONO PROPRIO GLI ITALIANI….

Diamo la colpa all’Euro ??? Il Belgio nel 1996 aveva un debito pubblico/PIL del 132% è stato ammesso nell’euro con riserva…. Oggi ha 99% e nessuno parla più del Belgio..

La Germania ha fatto la riunificazione pagando 1:1 equilibrando i 16 milioni di tedeschi che erano senza economia (Ocse). Mentre gli italiani non sono stati in grado di colmare le differenze con il sud Italia dopo 150 anni .

Gli Italiani possono continuare a nascondere la testa nella sabbia, dare la colpa sempre a qualcun altro a destra e a manca.

Ma attenzione che il debito di 2100 000 000 000 i signori al vertice della piramide …..(Piuttosto guardatevi..)

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw

lo rivogliono indietro (e lo vogliono in Euro)….

Non fatevi abbindolare dai ciarlatani o da chi si sente il più furbo.
Chi dice fuori dall’euro e chi spera di continuare a farla franca, magari non pagando le tasse. Guarda caso quando governava Berluscone erano ben in pochi nel partito del “fuori dall’euro. Appena uscito dal governo mezzo paese si sente già fuori dall’euro.

Pur del consenso (POTERE!!) questo paese e disposto a tutto , ANCHE LA GUERRA???

Simone B., Rimini Commentatore certificato 26.01.14 05:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Della Serie: COGLIONI , COGLIONI COGLIONI!!!!

Ma Come ! Adesso abbiamo paura della Legge Elettorale di Renzi+B ?

Avevo forse capito male, ma non si doveva raggiungere il 51%..? Riavvolgiamo il film.

Un anno fa di questi giorni, stava per esserci un governo VENDOLA + BERSANI, ma grazie alle rivelazioni “fondamentali” sul Monte Paschi di Siena (affaires noto del 2007) ci siamo trovati con il più dei clamorosi (e non previsto) PAREGGIO A TRE!!!

A dire il vero il M5S al Governo ci poteva anche andare o comunque poteva determinarne le sorti ed imporne l’AGENDA (Allora si che il voto al M5S sarebbe servito a qualcosa).
Purtroppo, il Purismo dei DURI e PURI ci ha regalato e consegnato (al paese) lo SPETTACOLO DI QUESTI MESI E DEL GOVERNO BUR-LETTA con tanto di RESUREZIONE DEL NS. SALVATORE BERLUSCONE.


Oggi mi viene in mente solo una cosa.

Italiano e' un popolo che non si merita niente di più che quello che ha .....(ovvero sempre meno)

Abbiamo risparmiato 42 milioni , possiamo accontentarci
CI ASPETTANO GIORNI FANTASTICI……

GODIAMOCI RENZIE+B!!

COGLIONI , COGLIONI COGLIONI!!!!

Cerchiamo di capire chi comanda davvero, GUARDATEVI il VIDEO del Link .

http://www.youtube.com/watch?feature=player_detailpage&v=AsoYXIDVQQw

Condivido quando leggo che occorre togliere le concessioni TV a Berlusconi !
Sarebbe MOLTO PIU’ IMPORTANTE che togliere i finanziamento ai PARTITI (visto i danni che provoca un informazione truccata), FORZA M5S FATELO!!!!

Tuttavia, credo che se si vuole essere SIMBOLI DI COERENZA : la prima cosa da fare è quella di dire ben chiaro a tutti :
SE SI VUOLE CAMBIARE IL PAESE (in meglio) lo si può fare solo se SONO DISPOSTI A CAMBIARE GLI ITALIANI…………
(Guarda caso, coloro che non vuole cambiare sono proprio coloro che (SOLO) OGGI chiedono la fuori dall’EURO)

Simone B., Rimini Commentatore certificato 26.01.14 04:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Ho inviato, poco fa, questo messaggio-post nella pagina facebook del Sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci :

Bravissimo Sindaco di Ravenna, Fabrizio Matteucci !
Abbiamo letto con molto interesse ed attenzione la pagina 44 dell'inserto "il Venerdì " del quotidiano "la Repubblica" di venerdì 24 gennaio 2014, che riporta la "battaglia GIUSTISSIMA" che stai conducendo: " Più tasse sul gioco e meno Imu" e condividiamo TUTTO quello che hai dichiarato.
A Genova abbiamo costituito il "Comitato 98 miliardi" che si batte per far RECUPERARE allo Stato ( e quindi ai Cittadini) gran parte dei 98 MILIARDI di euro che le dieci concessionarie delle slot-machine, avrebbero dovuto pagare nel 2007, dopo l'accertamento fatto dalla Guardia di Finanza, su richiesta della Corte dei Conti. Abbiamo anche un sito www.comitato98miliardi.altervista.org nel quale potrai trovare una interessante documentazione, utile per "far comprendere" che , se c'è la "volontà politica", si possono ancora RECUPERARE i 98 MILIARDI di euro o per lo meno gran parte di essi !!!!
Anche noi abbiamo fatto, sia la pagina facebook intestata al mio nome e cognome, Vincenzo Matteucci, sia quella del "Comitato 98 miliardi", dove stiamo "martellando" su questo problema.
Faremo avere fotocopia dell'articolo prima citato, sia al Sindaco di Genova, Marco Doria, sia al presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando e per fax, a TUTTI i Sindaci della Liguria, già da noi "sensibilizzati-sollecitati", affinché si possa fare un "fronte unico" in questa sacrosanta "battaglia".
Complimentandomi ancora per quello che stai facendo, con la speranza di poterci presto conoscere personalmente ( constatato che abbiamo anche lo stesso cognome), cordialmente ti saluto, anche da parte di tutto il "Comitato 98 miliardi"
Vincenzo Matteucci, portavoce del Comitato
vincenzomatteucci@libero.it

vincenzo matteucci 26.01.14 03:38| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo la magnifica tesi di Innocenzo Cipolletta, rettore dell'Università di Trento ed ex direttore generale di Confindustria.Secondo lui un'altro aumento dell'Iva sarebbe altamente auspicabile, perché deprimerebbe le importazioni. Già, ma dimentica che deprimerebbe anche i cittadini che si troverebbero a pagare più cari anche i prodotti italiani. Ma, dico, siamo uomini o caporali ?!

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 03:13| 
 |
Rispondi al commento

Occorre dire la verità.
(dovrebbe essere naturale, ma purtroppo non lo è)

Spesso sono critico con Grillo per la totale mancanza di democrazia da parte sua. Mi appare spesso molto integralista ed egocentrico.

Però, i Parlamentari 5 Stelle sono nella maggioranza molto preparati: ispirano fiducia e speranza.

Se si riuscisse ad avere politici e amministratori pubblici con quella onestà e preparazione, l'Italia diventerebbe il più bel Paese del mondo e non solo per i beni culturali, la moda o la Ferrari.

Ciò significa che l'evoluzione del Movimento sarà sicuramente positiva a prescindere dalla "dittatura" dei suoi due creatori.

Quindi li voterò.

Stelvio Romeo 26.01.14 02:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mauro Masi: "......ma se vogliamo avere una pur minima speranza
.....................di futuro dobbiamo mettere a primo posto dei nostri
.....................progetti e delle nostre azioni un reale recupero di
.....................sovranità dei cittadini".............................................

............. e, nella sezione "Discussione", aggiunge la Signora

Maria P.: "E poi che i cittadini abbiano anche almeno una minima
...............idea del tipo di futuro che vogliono"..............................


Signor Mauro Masi,

è la parola "recupero" - in riferimento alla "sovranità" dei Cittadini - che mi spinge ad intervenire sul Suo commento.

Lei ovviamente suppone - usando la parola "recupero" - che i Cittadini, in passato, la sovranità l'avessero veramente posseduta, e che, a causa di qualche non identificato accadimento - magari mandato da Giove - l'avessero successivamente perduta.

Vorrei farLe notare che i Cittadini Italiani - ed in verità, non solo Italiani - la sovranità NON l'hanno mai posseduta, essendo stata questa sempre una BURLA dei nostri Padri Costituenti. La Sovranità, infatti, - così come la Democrazia - NON sono cose che si possono dare come si fa con i confetti ai matrimoni, ma sono, al contrario, conquiste intellettuali che implicano una scelta cosciente, un impegno serio, ed una forte determinazione al loro conseguimento.

E non solo: la Signora Maria P. ha molto acutamente osservato che i candidati alla Sovranità "abbiano anche almeno una minima idea del tipo di futuro che vogliono".

Eh, già! Perché - diciamocela tutta - i presenti candidati vogliono SOLO "più soldi", esattamente come i ricchi. Condividono, cioè, con i capitalisti, la medesima mentalità. NON hanno una loro propria visione, DIVERSA da quella dei loro padroni.

NON hanno, cioè, né la capacità intellettuale, né quella ideale, di immaginare un futuro radicalmente DIVERSO dal presente!

Verità amara, Signor Masi, ma, pur tuttavia, la nostra sola ancora di salvezza!!

jb Mirabile-caruso Commentatore certificato 26.01.14 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho visto in tv Silvan che mostrava come nascondere un mazzo di carte tra le dita. Quei prestidigitatori della magia nera dell’inflazione fanno qualcosa di simile, ma tra le loro mani spariscono miliardi di soldi pubblici, oltre alla democrazia, e pezzi della Costituzione. Ma verrà il momento in cui saranno quei cani del grande bluff - abracadabra! -ad essere inghiottiti per sempre da un cilindro magico.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.01.14 00:57| 
 |
Rispondi al commento

notte blog
stasera su la7 mi sono rivisto il divo il film sulla bella vita di Andreotti amico di Toto' Riina.
Il film e' molto bello e attuale e del tipo che mi appassiona molto ma quello che volevo far presente al blog e a Beppe che nella parte finale del film Andreotti con sua moglie stavano vedendo la tv e si sente dalla tv la voce di Beppe Grillo in uno dei suoi spettacoli che lo sbeffeggia.
La battuta che si sente "Per sapere la verita' su Andreotti basta togliere la scatola nera che ha sulla schiena" (intesa come la gobba)! non la ricordo bene ma il fine era questo..
consiglio il film per chi non lo avesse visto

Gab Riele Commentatore certificato 26.01.14 00:55| 
 |
Rispondi al commento

QUANTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO MANCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA?!?!??!!???!??!??!

luca a., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.01.14 00:34| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

"Buonasera M5S
L'Italia che abbiamo oggi.
3 milioni di cinesi che lavorano e non pagano tasse.
3 milioni di italiani senza lavoro e che soffrono.
1000 parlamentari ladroni a 20 mila euro al mese.
8 milioni di italiani che vanno alla caritas, (dopo aver sbirciato nei cassonetti).
I comuni, le provincie, le regioni e il parlamento che spendono e spandono i nostri soldi.
Nessuno che fa una legge per cacciare via i cinesi.
Nessuno che fa una legge per cacciare via questi onorevoli ladroni, che si fanno le leggi per il loro portafoglio.
E questi italiani che continuano a votare per questi ladroni.
Il M5S senza nessuna legge HA RIDATO I RIMBORSI ELETTORALI DI 42 MILIONI DI EURO.
SENZA NESSUNA LEGGE SI SONO DIMEZZATI LO STIPENDIO.
E MENO MALE CHE NON SONO ANDATI AL GOVERNO!!
SE IL M5S POTESSE ANDARE AL GOVERNO FAREBBE QUESTO E ALTRO .
Meditate gente, e fate meditare a quelli che dicono che Grillo è soltanto un comico.
Ma perchè di quelli che stanno in parlamento ci stà qualcuno più serio di Grillo?????
AHAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAH
chi pensa questo è proprio uno stronzo, e per me se ne può andare affanculo
Tarquini Gaetano Bellante

Tarquini Gaetano 26.01.14 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gira e rigira è sempre la solita pizza questo web

Leopoldo Banni Commentatore certificato 26.01.14 00:26| 
 |
Rispondi al commento

La vita è cosaaaaa ?

Leopoldo Banni Commentatore certificato 26.01.14 00:24| 
 |
Rispondi al commento

e' immorale che stiate li a sparare a zero su banche e BCE e di contorno mi appaia sotto l'immagine del post una pubblicità di unicredit .. ma ke cavolo. basta se dovete metterci pubblicità almeno selezionatela porca puzzola

enrico sabbadin 26.01.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è vero che non si lamentano dei rincari dell'autostrada, per noi autostoppisti è diventata una noiaaaaa, minkia come te lo fanno pesare che la pagano loro !

Leopoldo Banni Commentatore certificato 26.01.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

a tutte le stelle del blog

(✩✩✩✩✩)(*****✩✩✩✩✩)

(*****✩✩✩✩✩)

(✩✩✩✩✩)(*****✩✩✩✩✩)

(*****✩✩✩✩✩)

(✩✩✩✩✩)(*****✩✩✩✩✩)

buona notte

da nessun copy
prossimo elettore ✩✩✩✩✩

nessun copy 26.01.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento

in attesa della miseria accetto solo lavoretti comodi, se posso usare solo il pc è meglio

Leopoldo Banni Commentatore certificato 26.01.14 00:07| 
 |
Rispondi al commento

non ho capito tra cosa e cosaaaaa ?

Leopoldo Banni Commentatore certificato 26.01.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Visto che la farsa dei cloni, dei troll continua senza soluzione di continuità, non ho stimoli per
postare su discussioni che vengono regolarmente inquinati da questi Co.Co.Co. del genere Sub Umano.

Faccio eccezione per la poesia, anche per non deludere chi, eventualmente, l'attendesse...


LA PREGHIERA

Come dolce prima dell'uomo
Doveva andare il mondo

L'uomo ne cavò belle di demòni
La sua lussuria disse cielo
La sua illusione decretò creatrice
Suppose immortale il momento

La vita gli è di peso enorme
Come laggiù quell'ale di ape morta
Alla formicola che la trascina

Da ciò che dura a ciò che passa,
Signore, sono fermo
Fa che torni a correre un patto

Oh! rasserena questi figli

Fà che l'uomo torni a sentire
Che, uomo fino a te salisti
Per l'infinita sofferenza

Sii la misura, sii il mistero

Purificante amore
Fà ancora che sia scala di riscatto
La carne ingannatrice

Vorrei di nuovo udirti dire
Che in te finalmente annullate

Le anime si uniranno
E lassù formeranno
Eterna umanità
Il tuo sonno felice


da: OPERE SCELTE - INNI - Giuseppe Ungaretti -


Buona notte a tutto il blog e sogni stellati


Ai cloni, troll, e disturbatori vari
CHE PESTE VI COLGA!!!

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 25.01.14 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

orfani di entrambi i genitori gli italiani
la sinistra che dovrebbe essere madre mente
la destra che dovrebbe esserci padre ruba
quale mano, quale aiuto se non il movimento signori?

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 25.01.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Siamo avviati verso la miseria, grazie dell'informazione. lo dico sempre che è inutile affannarsi per cercare un lavoro.

Leopoldo Banni Commentatore certificato 25.01.14 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno mi aiuti, da dove posso capire la bozza Toninelli della legge elettorale.

Grazie.

gennaro fu 25.01.14 23:48| 
 |
Rispondi al commento

SONO UN ATTIVISTA E LO SARO' FINO ALLA FINE DEI MIEI GIORNI, SONO DISPOSTO A DARE LA MIA VITA PER SALVARE IL MIO PAESE! CIAO! UN ABBRACCIO SINCERO, PAOLO CON LA STAMPELLA!

Paolo Carboni 25.01.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

una buona notte... in Italia,

http://www.youtube.com/watch?v=lc2uJe78o_E

con un .....PIGIAMA DI MERDA!!
grande Monica....ahahaaaahhahahaahhhahah

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 25.01.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da leggere!

http://www.stampalibera.com/?p=70620#more-70620

Salvatore A., Ravenna Commentatore certificato 25.01.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

C'è l'Universo,una mastodontica difformità tra:
Letta che morirebbe per Maastricht;
e Di Battista che morirebbe per il suo Paese!!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una cosa sola, c'è un documento ufficiale della pseudo unione europea, con grafico annesso,l'euro zona comincerà a risalire la china,della crisi a partire dal 2023!!!!Ripeto documento ufficiale,Letta parla di ripresa,ennesima panzana!!!Auguri a tutti! Paolo buon.

paolo r., Pontestura (Al) Commentatore certificato 25.01.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

....... ecc. ... ecc.....
... E’ il più grosso trasferimento di ricchezza dalle famiglie alla finanza che il nostro Paese abbia mai visto.
Con il Grande Bluff l'Italia è avviata verso la miseria.

L'Italia è avviata alla miseria ....
e Gli Italiani sono già in miseria !!!

p.s. ::
(ovviamente per "Italiani" intendo solo i Cittadini "normali ".
I Bankieri , Politici , alti dirigenti statali , generali , colonnelli , leccaculo che vivono di politica , dirigenti RAI , mafiosi , ecc. , staranno sempre in una botte di ferro con i Loro priviegi e cadranno sempre in piedi !!... alla faccia N/S. che Li manteniamo pagando le tasse )

Lino Viotti Commentatore certificato 25.01.14 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Credo che l'economia è la cosa + semplice che ci sia. Se gli stati nazionali e globali legiferano x favorire l'8% della popolazione mondiale, questa piccola minoranza che ha il 92% della ricchezza e non lo ridistribuisce non ci puo che essere povertà, crisi, suicidi, Disoccupazione.
Se si legifera x abbassare il costo del lavoro di milioni di persone, queste persone non compreranno le auto e tanti beni x far girare l'economia.
La stessa cosa vale x i ricchi che hanno la maggioranza delle ricchezze e non fanno girare le loro ricchezze perchè compreranno una minoranza di auto di vestiti di mobili e spazzolini x denti. I nostri politici sono diventati esperti a togliere ai poveri e a dare ai ricchi "l'ultima le Poste Italiane"
Questa è la causa di ogni conflitto sociale

claudio a., verona Commentatore certificato 25.01.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento

REPETITA JUVANT:@ STAFF
LA LIBERTA'
non è star sopra un albero
non è neanche il volo di un moscone
la libertà
non è uno spazio libero
LIBERTA'
E' PARTECIPAZIONE...

Vada per i troll, ma i cloni...BASTA!
Buona notte a voi!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 25.01.14 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Prima o poi gli italiani si sveglieranno...

Ho visto
Ho visto gente vivere in baracche
ho visto gente nutrirsi di rifiuti
ho visto gente morire per strada:
vacanze di merda che ho fatto quest'anno.

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti noi osserviamo quanto sta accadendo in Italia e ci domandiamo:
Perché i nostri governanti mirano solo alla loro ricchezza che è un accessorio?
Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre?
Ma così non si genera il conflitto con il popolo e la decadenza del Paese?
I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi.
Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo loro anomalo sistema?
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia.
Dalla corruzione si diffonde il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale e quindi del lavoro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti solo a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto manifesta nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo da parte dei governanti?
Ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
Se tutto questo putridume non sarà rimosso come si potrà risalire la china della produttività dell’Italia intesa come espressione del lavoro onesto svolto dal popolo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 25.01.14 22:40| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Rinaldo Lanzini 25.01.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Caso Bahar, un'interrogazione per fare chiarezza

In seguito agli articoli usciti sulla nostra testata, a sostegno dell'attivista si è mobilitata Amnesty International e il 23 gennaio è stata depositata un'interrogazione parlamentare firmata dall'onorevole Adriano Zaccagnini (ex m5s, oggi Gruppo Misto) e dalla sua collega Marta Grande (m5s) rivolta al Ministro dell'Interno e al Ministro della Giustizia, per fare chiarezza sulla vicenda di Bahar e sul ruolo dell'Interpol, che ha spiccato un mandato di cattura sull'attivista dietro pressioni turche.

Il calvario per Bahar sembra non avere fine. Popoff continuerà a raccontare le vicende di questo coraggioso attivista che ha sfidato Erdogan e sta pagando con la sua stessa libertà.

WMV5* 25.01.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Si può non condividere tutto ciò che dice, ma Renzo Piano è una persona dall'intelligenza leggera, che riesce sempre ad aprire la mente e far pensare, se si vuole.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 25.01.14 22:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://web.giornalismi.info/gubi/articoli/art_9770.html

WMV5* 25.01.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Mi ripeto, lo so, ma se vogliamo avere una pur minima speranza di futuro dobbiamo mettere al primo posto dei nostri progetti e delle nostre azioni un reale recupero di sovranità dei cittadini.
E questo è non solo l'elemento fondante del M5S ma anche la vera novità in grado di riportare la politica alla sua vera missione: il bene comune.
Tutto il resto non è altro che una conseguenza della riconquista di cittadinanza di cui oggi gode solo la cosidetta "casta".

mauro masi Commentatore certificato 25.01.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ clone di francesco

Testa di legno,
stai dando al blog una buona ragione
per censurare,

A me davano 20 centesimi a messaggio scritto

Te?
Sembreresti uno di quei leghisti tarati

ex clone pentito, Mn Commentatore certificato 25.01.14 22:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La paurosa crisi economica che ci sta attanagliando togliendoci ogni speranza nel futuro,non è scaturita dal caso,bensi dal tradimento dei politicanti di regime corrotti,i quali hanno svenduto la Sovranità monetaria Statale alle banche private(ora proprietarie della Banca d'Italia SpA),costringendo lo Stato(ormai privato della possibilità di stampare moneta)ad indebitarsi comprando il denaro(gravato di 80 miliardi di euro in interessi annui)proprio dalle banche private(BCE).Di qui una imposizione fiscale e una compressione ed eliminazione dei diritti(sanità,istruzione,pensioni,lavoro)che può evolvere solo nella macelleria economica e sociale a cui purtroppo stiamo assistendo.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato 25.01.14 22:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cani!!!!!!!

IDA PASSUCCI, BERGAMO Commentatore certificato 25.01.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Egregio SIG. SILVIO BERLUSCONI,
Io nelle RIFORME ci ho sempre CREDUTO ed erano il mio Cavallo di battaglia.
Allora come NAZIONE con un posto d'ECCELLENZA nello scacchiere MONDIALE,
erano le soluzioni PIU' logiche che ci avrebbero portato a traguardi inimmaginabili.
Come disse lei, oggi nel TG, siamo in ritardo di 20 anni... appunto, siamo in ritardo,
quelle riforme non servono a nulla... il campionato è finito le coppe sono già state assegnate, i giocatori sono già negli spogliatoi e c'è chi festeggia perché ha lo scudetto... Altri invece retrocedono in serie B altri pure in serie C e altri pure
SQUALIFICATI ingiustamente non Giocheranno PIU'...(perché figli di un Dio minore).

Questa VITA è una M€€€a... si!! non importa quanto tu possa essere bravo o il
migliore (con tutto il rispetto per i secondi) perché vincono sempre gli stessi...

IL PAESE ORA HA BISOGNO DI COSE DIVERSE da quelle di 20 anni fa...
Non nascondo che io la Votai fino al 2008 (ultima Spiaggia...) anche se deluderò
molti di questo BLOG visto che sono entrato da abusivo non condividendo gran
parte del loro programma. Comunque una NAZIONE è formata da più/varie idee.


ORA TUTTI VOI DOVRETE DIMOSTRARE al PAESE che tipo di uomini siete, qui ci
sono sofferenze oltre le vostre immaginazioni.
QUELLO che farete verrà scritto nei libri di storia per cui non POTETE PIU' sbagliare!
NON CI SONO più scusanti, questa CRISI ha molte analogie con altre 2 CRISI
Secolari... I sorrisi e le rassicurazioni non possono essere un ritornello, persino le più belle CANZONI finiscono per annoiare... ascoltandole all'infinito...

ORA le RIFORME che tutti sbandierano/vogliono, distruggeranno completamente questa nazione, se fatte con la mentalità di un economia in CRESCITA...
Qui servono altre soluzioni, e penso che, se non è stato fatto il fattibile, quando
questo avrebbe dovuto essere fatto, come possiamo immaginare che ora le
soluzioni saranno adeguate ai tempi di OGGI...
JOYKEY......SALUTI....

JOY-KEY 25.01.14 22:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'notte blog e 'notte stelline a domani,prima passerò a svegliare Paolo!
Un saluto di buona fine invece al clone di Francesco...se lo merita!
Un beso alle muciace del Blogghe! Smack...mi sento espagnolo! Olè!
Buenas noce!

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oreste...
Primo!... quando manca la firma di un post... il merito o la "colpa" di esso vanno completamente al titolare del blog ovvero di chi posta!...
Secondo!... non mi risulta che si diventi "attivista" di un movimento o di un partito previo essere stati nominati o eletti "portavoce"! .-|||


ah che bello quando c'erano le dittature , se si trovava qualcosa di sbagliato si sapeva chi incolpare ( il dittatore ) mentre oggi questa democrazia è soltanto una dittatura malcelata e i dittatori sono la politica/finanzial/lobbystica , e mi sa che questi non li potremo mai appendere per i piedi .
complice l'informazione , ci tengono per le palle .
italia senza speranza.

dario a., brescia Commentatore certificato 25.01.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Infatti...nun parlavo de posta'...parlavo de cure...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma di cosa vogliamo parlare quando la presidente del fondo monetario afferma che: il rischio deflazione c'è perché i prezzi in continuo ribasso non stimolano le persone ad acquistare oggi, sapendo che domani potranno spendere di meno… Deficiente che non sei altro, economia elementare (che non studio) i prezzi scendono perché la gente non compra, la gente non compra perché non ha soldi. Dio mio in che mani siamo, si salvi chi può

Gabriele Valerio 25.01.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aritenteremo domani...

http://youtu.be/PF86yezj6Ao

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

Ritenteremo domani...

http://youtu.be/PF86yezj6Ao

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Prossimo Presidente della Repubblica : Renzo Piano!

gennaro fu 25.01.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

@SABRINA
Per favore, leggi l'ulteriore commento.
Mi riferivo al secondo più sotto, ho cliccato male.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con molto piacere ritrovo fra i video commenti il professor Auriti, prego tutti i frequentatori del blog, attivisti del M5S e anche tutti i troll di ascoltarlo, forse ascoltandolo arriverete anche voi alla radice del problema. Di chi è la proprietà dell'Euro all'atto dell'emissione? Ognuno è libero di dare la sua risposta, il professor Auriti aveva previsto tutto! E il peggio deve sempre venire.

stefanodd 25.01.14 21:40| 
 |
Rispondi al commento

MA DI BLUFF NE SENTIAMO TUTTI I GIORNI. AL MOMENTO E' RENZI CHE TIENE BANCO, NON RIESCO A CREDERE CHE VI E' ANCORA GENTE CHE ASCOLTA E NON SI VERGOGNA CHE STO FANTOCCIO DICE CHE NON CAPISCE PERCHE'IN VENT'ANNI NON SI E' FATTA UNA LEGGE SUL CONFLITTO DI INTERESSI MA DOVE HA VISSUTO AD ARCORE. MA NON E' POSSIBILE . FORZA RAGAZZI NON NE POSSIAMO PIU' DI FARCI PASSARE PER COGLIONI. AVANTI COSI' M5S. ADOTTA UN POLITICO

rossetti ., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento

PER ANDARE A VEDERE IL BLUFF BISOGNA ANDARE AL
GOVERNO!
QUALCUNO COMINCEREBBE A SCAPPARE!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 25.01.14 21:34| 
 |
Rispondi al commento

ot
Renzo Piano a 8 1/2 ha detto di aver consigliato a Grillo di "lavorare" con il pd. Naturalmente io ho inteso allearsi anche se lui lo ha negato.
Ero convinto che per non capire si dovesse essere tardi, ignoranti o interessati. Che Piano sia ignorante è impossibile, anzi mi distanzia di anni luce. Che sia interessato, alla sua età ne dubito. Mi sembrerebbe strano. Allora si può non capire anche essendo intelligenti, acculturati e ricchi.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una buona serata a tutti! state tutti bene?
I cloni vedo che stanno benone! Siamo alle solite!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 25.01.14 21:31| 
 |
Rispondi al commento

NON DISTRAIAMOCI DAL PROBLEMA DELLA TERRA DEI FUOCHI , STANNO TENTANDO DI SMINUIRE IL PROBLEMA(CALDORO: SOLO L'1% DEL TERRITORIO E' CONTAMINATO).ATTENZIONE, ATTENZIONE SOPRATTUTTO A DOVE ANDRANNO A FINIRE I SOLDI PER LA DEPURAZIONE DEL TERRITORIO.CHE NON VADANO A FINIRE NELLE MANI DELLA MERDA CAMORRA O A LADRI CONNIVENTI COL POTERE POLITICO LOCALE.

john f. Commentatore certificato 25.01.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

L'analisi è giusta, e senza ombra di dubbio siamo già in deflazione. La tassazione crescente lo dimostra. Non corriponde al vero che la tassazione scende, come vogliono farci credere, in quanto non considerano tutta la tassazione aggregata con i vari balzelli, e gli aumenti indiscirminati. Il trasferimento dei risparmi dalle famiglie dalle banche allo "statospendaccione", sta avvenendo con sistematica lucidità demenziale. E' l'eutanasia assistita dell'economia.Hanno sistematicamente distrutto il sistema produttivo italiano fondato sulla piccola e media impresa. Non si comprende dove vogliono andare a parare, una volta svuotati i conto correnti degli italiani.

Vincent C. 25.01.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Hanno spolpato il lavoro e ora si rivolgono al risparmio.
Il confine tra la legalità e l'illegalità è inesistente e il dovere di pagare le tasse in queste condizioni non ha senso. Le tasse, ovvero il contributo lavorativo, è dovuto in uno Stato giusto, che mette a frutto questo contributo a favore di TUTTI.
Ma qui, dove i primi illegali sono quelli che amministrano e che impicciano e imbrogliano per restare inchiodati a fare i saccentoni, usando l'arma legislativa per fare i loro comodi, dove c'è una carneficina quotidiana di imprese, lavoratori.., dove la sanità e la scuola pubblica sono state falciate, dove il territorio è stato avvelenato... vorrei capire PERCHE' pagare le tasse è un dovere.
L'assurdità poi delle cartelle esose di equitalia, un'altro parto deforme di questa specie di stato, sono strozzinaggio vero e proprio. Ma chi stiamo finanziando, chi stiamo mantenendo? C'è gente che ha perso tutto, sudori e risparmi di una vita...ora la zavorra intendono attaccarla al collo dei risparmiatori rimasti perchè sul lavoro non possono più contare. E poi c'è ancora chi parla di diritti e doveri...qua i diritti sono stati calpestati e allora anche i doveri non valgono più.

Sabrina M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.14 21:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piace l'analisi dei dati. C'è una critica molto Seria che i ns. Governanti Mascherano invece con Successi Effimeri che si Svuotano nella Realtà dei Fatti.

Giacomo Dalessandro 25.01.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

"PS: Il Dott. Jean Sebastien Schtitzer Lucidi, che oggi parteciperà al Convegno "Oltre l’euro per una nuova Italia" a Londra presso la London School of Economics and Political Science, con il titolo di "Attivista M5S e blogger" non rappresenta il MoVimento 5 Stelle"?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
E' il secondo "PS" nel giro di tre giorni che trovo veramente ridicolo e... questa volta... pure vergognoso e molto deprimente!...
Chi cavolo è costui?!... quanti lo conoscono e lo seguono... tanto da meritare un così allarmato riferimento alla fine di un post che parla di economia?!...
Perché questa precisazione che "non rappresenta il MoVimento 5 Stelle"?!... quando è pacifico che nessun "Attivista M5S e blogger"... che non abbia incarichi tramite una consultazione democratica... rappresenti... quando parla... solo se stesso!...
Chi è quest'uomo che ti fa tanto paura... Beppe?!... ma che metodo è mai questo?!...
VERGOGNATI O CURATI!...
Ora te la dico tutta!...
Io dell'"economia"... che ne parli Fassina (chi?!) o che ne parli tu ne ho pieni i coglioni!... ed era quello che solamente avevo intenzione di dirti dopo aver cominciato a leggere questo post nel primo pomeriggio senza riuscire ad arrivare fino in fondo a causa di continui colpi di sonno!... così... svegliatomi dopo tre ore... con l'intenzione di completare la lettura e di mandare affanculo te e l'economia seria o comica che sia... mi accorgo CHE la tua più grossa preoccupazione economica comica è quella di scomunicare un oscuro partecipante ad un convegno londinese!...
RIPOSATI... TI HO VISTO MOLTO INVECCHIATO E STANCO! .-(((



Distruggono il mondo
A colpi di martello
Ma non mi importa
Non mi - importa davvero
Ne rimane abbastanza
Basta che io ami
Una piuma azzurra
Una pista di sabbia
Un uccello pauroso
Basta che io ami
Un filo d'erba sottile
Una goccia di rugiada
Un grillo di bosco
Possono rompere il mondo
In frantumi
Ne rimane abbastanza per me
Ne rimane abbastanza
Avrò sempre un po' d'aria
Un filetto di vita
Un barlume di luce nell'occhio
E il vento nelle ortiche
E ancora, e ancora
Se mi mettono in prigione
Ne resta abbastanza per me
Ne resta abbastanza
Basta che io ami
Questa pietra corrosa
Questi uncini di ferro
Che trattengono un grumo di sangue
lo l'amo, io l'amo
La tavola consumata del mio letto
Il pagliericcio e lo scaldino
La polvere del sole
Amo lo spioncino che s'apre
Gli uomini che sono entrati
Che avanzano, che mi portano via
Ritrovare la strada del mondo
E ritrovare ii colore
Amo questi due lunghi montanti
Questo coltello a triangolo
Questi signori vestiti di nero
E' la mia festa ed io sono orgoglioso
L'amo, l'amo
Questo paniere risonante
Dove poserò la mia testa
Oh, l'amo tanto
Basta che io ami "
Un piccolo stelo d'erba azzurra
Una goccia di rugiada
Un amore di uccellino pauroso
Fracassano il mondo
Con i loro martelli pesanti
Ne rimane abbastanza per me
Ne rimane abbastanza, cuore mio

- Basta che io ami -
Boris Vian

http://www.youtube.com/watch?v=1ViEkRVSgTE
torna bandolero

^.^

Daniela M. Commentatore certificato 25.01.14 21:07| 
 |
Rispondi al commento

@ nessun copy:
Solo ora sono rientrato e ho letto la tua proposta:
ottima sotto tutti gli aspetti,sia per la conduttrice che per l'ambiente(giusto senza rompipalle).
Credo che la conduttrice a volte sia obbligata ad invitare certa gente,ma son sicuri che lo share con beppun, come hai detto, salirebbe e di molto.

@ Orazio (lo strazio).
Mi meravigli per due cose.
1-Stai dicendo delle baggianate.
2-Presentati due volte alla settimana a"Mandarinchino" pizzeria di Migliarina-Piazza Concordia- e ti renderai conto della democrazia
diretta.
Io molto spesso sono assente perchè l'orario non mi permette di essere presente e per impegni familiari,ma se tu sei più giovane ti accorgerai personalmente delle panzanate che stai dicendo sul m5*!
Ciao Bello!
★★★★★ [°|°]

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Lettera aperta 2^ PARTE
Siamo di fronte ad una indiscutibile parentesi economia, che purtroppo (la storia insegna) spesso anticipa e fomenta eventi ancora più drammatici e catastrofici.
In Europa sembrano prevalere politiche ostili avverso solidarietà e sostegno concreto ai paesi mediterranei in difficoltà ma ricchi invece di esperienze culturali e risorse straordinarie.
Rigore, restrizioni e vincoli di ogni genere, colpiscono duramente l’economia già in affanno, e l’euro declina inesorabilmete tutta la sua insostenibilità ed incompiutezza, come moneta unica. Odiato simulacro di aspettative svanite e causa di generale impoverimento del tessuto sociale.
Oggi cittadini , non possoiamo più sottacere questa situazione esplosiva. Non possiamo rimanere idifferenti e inermi allo sfascio, siamo tutti chiamati ad alzare disperatamente la testa, siamo chiamati a dare una corale ed immediata risposta perchè acta est fabula (lo spettacolo è finito).
Il popolo rivoluzionario, le classi sociali più sofferenti, non seguiranno sul terreno del suicidio politico ed economico questa classe dirigente.

giorgio 25.01.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Genarazione PD parte 2^

Dice Renzi, faremo la rottamazione. Ma quale rottamazione? Ma se stanno ancora tutti lì, solo che se sono nascosti un pochino sotto i banchi per non attirà l‘attenzione e non li vedi. Ma ce stanno. Lasciamolo lavorà . E poi andoove li vuoi mette sti poveri cristi? Mica li puoi rimproverà de qualcosa, fanno il loro mestiere, se rinnovano no? Aspetta un po’ e mo vedi che rinnovamento de partito che te combina Renzi. Fan finta dai è tutto finto, è per ride per andare in televisione.
L’altra sera stavo alla televisione e c’era Renzi che parlava. Parla che te riparla mi son detto, anvedi che da questo finisco per comprà pure le pentole antiaderenti e il folletto per mi suocerà? Te possino…

Dice quell’altro ci stanno le primarie. Quali primarie? E tutti sti poveri ragazzi a sgomità, a corre per votà ancora. Ancora a votà? Ma tu pensi davvero che Civati e Cuperlo li conosce qualcuno? Fan finta è ovvio è per ride. Siccome che se vergognavano tutti a presentarse, e allora hanno estratto a sorte due come questi no! Che male c’e’? Volemo mica fare un altro congresso per sta’ questione delle primarie? Dice, noi ce provamo, aoh male che vada se prendemo giornata, dicci niente. Buttele via te le due euro. Tu mettile in fila: due euro due euro due euro e mo vedi dove arrivi.


Sai che te dico? Che tengo na’ confusione in testa. Vuoi vede che dopo tanti congressi, tante primarie e tanto parlà, a casa de zio Silvio ce tocca tornà? Almeno quello tiene na’ sola cosa in testa e non ce fa confusione.
Son bravi ragazzi, stanno a crede a tutto, tutto se bevono!

giorgio 25.01.14 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Generazione PD parte 1^

Sai che te dico, ma sai che sti elettori del PD son davvero bravi? Che carucci, stanno a crede a tutto, se bevono tutto, tutto se bevono!
Anche perché, diciamola tutta,. Sto’ povero partito, prima PCI poi DS e adesso PD non se capisce più chi sono. Ma loro i ragazzi, mica si arrendono sai, mica se chiedono se percaso so sempre gli stessi o se sono cambiati. Noo. Dice quell‘altro, c’è stata la svolta, c’è stata la bolognina, e intanto tutti giù a ride e a darsi de gomito: vuoi vede che se bevono pure questa. Fanno finta de cambià si capisce no? E’ per ride. E invece sti ragazzi sempre a presso a sto partito, sempre a discute de riforme, sempre a vota‘, Credono a tutto poveretti, proprio a tutto e non sentono ragioni. Ma mica è colpa loro. Nooo, vogliono rinnovà, sono per il cambiamento, per le riforme. Oh, ma non sarà che a forza de bevese tutto, son tantino imbriachi? Ma va, son bravi ragazzi, stanno a crede a tutto, tutto se bevono.


Dice Renzi faremo il jobs act. Dice Renzi, non è che se sei già suddito dello stato mi voti e poi in premio diventi anche servo dei padroni del vapore? medioevo? no signori miei globalizzazione!
C’è na’ cosa però che non capisco, é che dopo ogni riforma, me aumentano sempre de qualche anno la pensione, e io in pensione non ce vado più. Me aumentano pure le tasse sulla casa e de ogni tipo e io non ce la faccio più a tirà avanti. Dico, vuoi vede che questi per via delle riforme ce l’hanno con me e me stanno a menà? Stattene zitto no?
L’altra sera me fio dice, ciao pà vado al circolo del partito a discute de riforme. Io che me ne stavo a dormì sul divano, so saltato de sopra den botto, e dico, caro, ma se invece te vai a divertì al cinema o in discoteca , non è forse meio e ce fai pure risparmià?

giorgio 25.01.14 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Porre la domanda - Ci si chiede quando a Roma si sveglieranno? - equivale a prendere per il culo chi legge il blog. Partecipare al processo di anestetizzazione degli italiani, rendere normalita' dovuta a "incompetenza" cio' che stanno facendo.
Tutti sanno che e' invece un processo voluto, per cui anche il blog inizia a puzzare. Si preparano per quando internet diventera' la televisione interattiva.

Marco 25.01.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Renzo Piano ospite di Miss Botox e Serverseghini. Scommetto che lo aizzeranno a parlare male di Beppe, garantito

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Quale dei 5 bellissimi CANI fa la parte dell'UOMO nel gioco del grande
Poker....????
IL CANE è un animale non adatto per quel tipo di gioco, è offensivo nei
suoi confronti...

IO avrei optato per Volpi, Lupi, Iene, avvoltoi, Orsi........
sebbene questi sono sicuramente migliori dell'UOMO.

Questo è un gioco dove non vincerà NESSUNO!!!!

Conosciamo sia il passato che il presente... ma il futuro non lo conosce nessuno...
TUTTO è variabile... più di quanto noi possiamo immaginare e programmare...
......CHI vivrà vedrà ....
LA STORIA LO DIMOSTRA anche se facciamo finta che gli errori sono frutti di
altri TEMPI.
L'errore è e sarà sempre come una spada di DAMOCLE che penderà sulla
vita degli stolti.......
IL TEMPO NON CAMBIA, così come L'UOMO NON CAMBIA...
JOYKEY............

JOY-KEY 25.01.14 20:28| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

da spioza

""L’ala sinistra del Pd ha cercato fino all’ultimo di convincere Renzi a non incontrare Berlusconi: “Farà soffrire anche te”.""

massima del sabato

Molto spesso, col cambiare del governo, per i poveri cambia solo il nome del padrone.
Fedro

ciao!!
buon proseguimento.alla proxima!!

ps

per nike... se mi sveglio, naturally!


paoloest21 25.01.14 20:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece dei cani che, notoriamente sono gli amici dell'uomo, ci dovevano essere le iene che se la ridono mentre l'Italia va a fondo.
I politici-iene che giocano a poker con i soldi degli italiani dove sull piatto c'è in palio la nostra dignità.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.01.14 20:16| 
 
  • Currently 1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLARME, ALLARME, Obama decreta la morte del Mediterraneo con l’affondamento delle armi chimiche siriane da stoccare in Calabriadi Gianni LannesFinalmente una bella notizia. Le armi chimiche siriane saranno trattate con l’idrolisi e poi affondate tra Malta, Grecia e Italia. Prima però saranno stoccate in Calabria, l’area a maggior rischio sismico e idrogeologico d’Italia che trema quotidianamente sotto i colpi del bombardamento chimico (chemtrails) e delle iniezioni ionosferiche di onde Elf nella parte superficiale della crosta terrestre. Tranquilli: l’approdo dell’arsenale bellico sarà a Gioia Tauro, area di pertinenza esclusiva della ‘Ndrangheta, la più pericolosa organizzazione criminale italiana al soldo spesso dello Stato tricolore per il lavoro sporco commissionato dai nostrani servizi segreti, ...

antonio b., nibionno Commentatore certificato 25.01.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento

il cane al centro è molto simile a berlusconi, il cane alla sua sinistra è il suo avvocato non ghedini, l'altro, quello tutto a destra è la bonino, il secondo da sinistra somiglia a emilio fede, il primo non si capisce bene

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se divento un clone avvisatemi. Per farmi riconoscere scriverò wM5S in ogni mio commento. Un clone non ce la farà a scrivere wM5S. ;)))

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 25.01.14 20:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

""Schaeuble: eurobond sarebbero la fine delle riforme strutturali""


""Non si può mutualizzare debiti nel quadro istituzionale attuale""


""Roma, 25 gen. (TMNews) - Il ministro delle Finanze della Germania Wolfgang Schaeuble ha ribadito il totale "nein" tedesco a qualunque forma di "mutualizzazione dei debiti pubblici", come sarebbero gli eurobond: nel quadro istituzionale attuale "sarebbe la fine di qualunque riforma strutturale", ha affermato durante un panel al World Economic Forum a Davos. "Vista la struttura attuale dell'Ue, con la mutualizzazione dei debiti tra paesi verrebbe meno qualunque supporto dai Parlamenti nazionali alle riforme strutturali, sgradite ma sempre necessarie". "Sarebbe la fine di qualunque riforma", ha insistito. Altra cosa, ha concluso Schaeuble, sarebbe se ci fosse una politica di bilancio unificata, cosa che presuppone modifiche ai trattati europei. Guardando poi all'area euro Schaeuble ha poi rilevato che avere una politica monetaria unica ma 18 diverse politiche economiche e di bilancio "rende le cose un po' complicate e bisogna evitare gli incentivi sbagliati. Perché la tentazione di non rispettare gli impegni presi sui conti pubblici è molto elevata"."""


paoloest21 25.01.14 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione: Google Chrome ci ascolta

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/article.php?storyid=4403

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.01.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il codice civile ....a ragion veduta..... definisce i condomini come comunisti e il condominio come comunismo.... ora tutti sappiamo che la maggioranza di italiani odia tutti i problemi legati alle beghe di condominio ... eppure molti di loro si considerano comunisti..... ma che incoerenza non sopportare un piccolo comunismo e volerlo per la nazione intera e possibilmente per tutto il mondo... ma se casini ci sono per un comunismo di 5 o 10 appartamenti, per un androne o per un giardinetto..... figuriamoci per il mondo intero!

e allora comunismo si o comunismo no?

secondo me meglio una bella villetta col giardino privato... meno beghe meno rompicoglioni!

bruno.bassi.ex.iscritto.dissidente 25.01.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque, l’incontro “epocale” tra Renzi e Berlusconi per “cambiare il sistema”, è fin troppo chiaro che è una mossa studiata per far sì che non cambi niente. Il tormentone dello scandalo per la condizione di pregiudicato di Berlusconi, ricevuto dal leader del partito di opposizione, perlopiù in sede, ha mandato in secondo piano l’aspetto più lampante e anche buffo di questo incontro: l’assurdità di rivoluzionare una legge elettorale con un personaggio che ha battezzato, usato e conservato il Porcellum fino ad oggi. Ribadiamo che Renzi, con questo incontro, ha soltanto sancito di non voler rinnovare nulla. Ha sancito che l’Italicum prossimo al voto in Aula, sarà sempre un Porcellum, pur rimpicciolito nei collegi. Con una serie di nominati nelle solite liste bloccate.
Qualche giornale insiste nel condannare il Movimento 5 stelle all’irrilevanza nel dibattito a porte chiuse. Dimenticandosi di evidenziare che eventuali trattative da parte del M5S con Renzi, non avrebbero portato a nulla,visto che l’obiettivo di Renzi di sostituirsi a Berlusconi, impone a Renzi di piacere ai berlusconiani. Che sono poi tutti ex democristiani, timorati di Dio e socialisti di craxiana memoria. Insomma, gente uscita dalla cabala dei partiti vecchio stampo. Quelli delle lobby, del voto di scambio e dell’eterno poltronismo. Ecco perché il Movimento 5 stelle non ha chances di trattativa con questa poltiglia di palazzo. Non ne ha ed è giusto che continui a non averne. Ne avrà quando l’Italia sarà un Paese più maturo e più consapevole. E’ dunque inutile fantasticare sul “come sarebbe andata se…”. La realtà ci dice che l’Italia è un Paese che vuole un leader in cui credere e in cui riporre le proprie aspettative. E’ un Paese che ha poca voglia di partecipare per decidere. L’Italia è un Paese che preferisce delegare col motto “ti voto così ci pensi tu”. Il sogno dei cittadini partecipi alle decisioni del palazzo è un obiettivo ancora distante dal diventare maggioranza, in Italia. Ci potrà arrivare,

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.01.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Roma non si svegliano perche' tutto questo fa comodo a loro. E' come Nerone che guarda Roma in fiamme!

Nunzia Rosmini Commentatore certificato 25.01.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il trollone è sparito? Che abbiano pubblicato sul Fatto qualche articolo su Grillo? vado a vedere

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

così va bene senza offese, bravo ! :)

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 25.01.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

..l'Italia può salvarsi solo con il M5S forte in Europa, dove potrà ridiscutere i patti scellerati sottoscritti dai precedenti governi di PDL e PD per salvarsi il culo e che ci porteranno alla fame nei prossimi anni..non è neppure pensabile di trovare tutti quei miliardi, per 20 anni, a ridurre il debito quando non riusciamo a recuperare pochi spiccioli per l'IMU, i cittadini pagheranno col sangue le nefandezze del pregiudicato B. con l'ebetino Renzie..
è l'ora che gli Italiani si sveglino!...

pasquino 25.01.14 19:28| 
 |
Rispondi al commento

il massimo dell'incoerenza è la sinistra italiana che da una parte promuove la memoria delle nefandezze tedesche e dall'altra promuove l'alleanza EURO con la Germania e prende i tedeschi come buon esempio da imitare.... peccato che non c'è niente di rilevante nei 2000 anni di storia del popolo germanico conveniente per italia e italiani... solo dei grandi disastri......

ma gli italioti la memoria devono averla oppure no?

perché se devono averla allora non può esserci accordo con la germania oppure se non devono averla allora non ha senso rompere i coglioni su tutti i media riguardo alle nefandezze germaniche!

bruno.bassi.ex.iscritto.dissidente 25.01.14 19:25| 
 |
Rispondi al commento

alla mia non tenera età sono arrivato a quasi 400 commenti senza quasi accorgermene, letti quasi tutti. Merito vostro che siete sempre cordiali e di conversazione interessante.
'notte

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 19:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono venti anni che Berlusconi fa il dittatore russo vedo che non si accorge delle statuine che gli vengono contro lui gioca con gli italiani e noi glielo metteremo in quel posto aspettiamo la sua carcerazione al più presto non si sopporta più la sua arroganza e superbia ha rotto i coglioni lui e renzi e non se ne rendono conto che gli vogliamo sputare in faccia in molti italiani truffati dal suo governo e quello di letta....

antony gentile (antonelli), pavona Commentatore certificato 25.01.14 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Eccolo il grande bluff:

GAZEBO PUNTATA DEL 23.01.2014

DAL MINUTO 31:00

http://www.rai.tv/dl/replaytv/replaytv.html?day=2014-01-23&ch=3&v=318304&vd=2014-01-23&vc=3#day=2014-01-23&ch=3&v=318304&vd=2014-01-23&vc=3

Voglio, e penso di parlare a nome di molti, quindi, vogliamo spazio televisivo autogestito!!!

Mentre diciamo una cosa importante, veniamo sempre interrotti!!!
In qualsiasi luogo: ad iniziare dalla Camera e Senato!!!

WMV5* 25.01.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

I dati economici sono un disastro in peggioramento. Tra i grossi problemi, che poi vanno ad incidere sulla questione lavoro, l'impossibilità per gli imprenditori onesti di fare impresa. Da un lato, lo Stato, con la sua burocrazia velenosa che dove passa azzera tutto. Stato per un verso assente, per l'altro, incapace di dare sostegno e tutela; ancora, il coma profondo della giustizia (civile e penale)che è anche uno dei motivi per i quali gli stranieri rinunciano ad operare in Italia (burocrazia&(in)giustizia che fanno passare la voglia anche agli italiani). Poi la criminalità ormai con presenza diffusa e capace di controllare il territorio e infiltrarsi nelle aziende sane. Poi la miriade di società e cooperative truffaldine, usate come pozzi neri e poi pilotate al fallimento con le "teste di legno", extracomunitari irreperibili o barboni o ultraottantenni che magari risultano titolari di centinaia di società. E con tanti fornitori che vedono andare in fumo il proprio lavoro e aziende sane trascinante nel baratro. Se si vuole far respirare il Paese e rilanciare il lavoro, un'opera di pulizia è indispensabile ed è fattibile partendo dalle banche dati delle Camere di Commercio e poi incrociando dati che la pubblica amministrazione ha e che non utilizza.

Gianfranco Annino 25.01.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

OGGI ho avuto la CONFERMA,che ormai COMMEENTARE sul BLOG è diventato INUTILE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

@clone

http://www.youtube.com/watch?v=YGuIaduAQss

paoloest21 25.01.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un posto da parlamentare europeo vale una guerra civile ?

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Guerra civile in Ucraina sono arrivati alle armi da entrambe le parti

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mastropasqua, quello dell'INPS, indagato.
85 milioni.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 25.01.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

se il cinquestelle non fosse pieno di questo antieuropeismo spicciolo forse potrebbe veramente ottenere grandi risultati elettorali. milioni di italiani adorano l'euro amano l'europa e vogliono rimanere sia nell'euro che nell'europa. chiedere di migliorare il trattato di lisbona e' giusto chiedere gli eurobond e' giusto ma suggerire l'uscita dall'euro e ventilare un referendum su tale questione e' cosa assurda che ha un solo scopo , far vincere renziberlusca.

roberto de falco, roma Commentatore certificato 25.01.14 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero, ma pare che il governo che ci troviamo non se preoccupi affatto. Letta lentopede continua con la sua politica dei passettini, dei ritocchini, degli aiutini. Pare che la cosa piu' importante del mondo sia la legge elettorale che peraltro si preannuncia come una VACCATA tanto per non sfigurare con la porcata precedente. Il Paese e' attorcigliato intorno a falsi o futili problemi. Persino il furbissimo Renzi per risolvere i problemi dell'economia non trova di meglio che ricominciare a cazzeggiare di politiche del lavoro. Dovremmo invece fare come si usa al tressette quando si e' in un vicolo cieco: sparigliare! Per esempio concordare con la Commissione e la Banca europea una emissione straordinaria di titoli per 50 miliardi di euro VINCOLATA a tre obiettivi: riportare l'IVA al 20 per cento; dimezzare l'IRAP; dimezzare il cuneo fiscale. Il tutto per dare un boost all'economia e rimetterla in moto. Altre cento iniziative potrebbero essere adottate da un governo che governi. L'importante e' fare qualcosa per non assistere impotenti all'avvitamento dell'economia e al lento ma inesorabile declino dell'Italia.

Adolfo Treggiari 25.01.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Per favore, non rispondere Lui gode quando è maltrattato e malmenato Clikkare e basta

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci si diverte eh!

http://incompiutezza.files.wordpress.com/2013/09/troll.jpeg

silvanetta* . Commentatore certificato 25.01.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la BCE crea il denaro dal NULLA e lo presta alle banche private ad un tasso che attualmente è dello 0.25% (in passato è stato dello 0.75% e 0.50%) e queste lo prestano alle nazioni (ovvero investono sui titoli di stato) PRETENDENDO UN TASSO DI INTERESSE DEL 4-5 PERSINO DEL 6% NEL PERIODO IN CUI LO SPREAD ERA SULLA SOGLIA DEI 500 PUNTI; QUESTA è LA VERA, UNICA CAUSA DELLA CRISI, O QUANTOMENO LA MAGGIORE: NEGLI ULTIMI 30 ANNI ABBIAMO PAGATO BEN 3.100 MILIARDI A CAUSA DI QUESTO “GIOCHINO” (vedi: http://www.nocensura.com/2013/07/litalia-in-20-anni-ha-pagato-3100.html) UNA CIFRA SUFFICIENTE NON SOLO AD ESTINGUERE IL DEBITO PUBBLICO TRUFFA, MA AVANZEREBBERO ANCHE PIU’ DI 1.000 MILIARDI DI EURO, oltre al fatto che gli 80/90 miliardi di euro annui che versiamo di interessi, sarebbero sufficienti per innalzare le pensioni minime – magari integrando le entrate con una sforbiciata alle mega-maxi pensioni, che arrivano fino a oltre 90.000€ mensili – e finanziare il “reddito di cittadinanza” per sostenere chi perde o non trova un posto di lavoro.

CHI ATTRIBUISCE ALLA PICCOLA EVASIONE FISCALE I PROBLEMI DEL PAESE è UN BUGIARDO, MENTE SAPENDO DI MENTIRE (questo vale per i politici, che al di là dei proclami sanno bene come stanno le cose; tra i cittadini invece c’è una parte di ignoranti che gli crede, e questi è nostro dovere aiutarli a comprendere come stanno davvero le cose.

LA VERA EVASIONE, quella DELETERIA E DANNOSA è QUELLA DELLE GRANDI LOBBIES, CHE SOTTRAGGONO AL FISCO GRANDI CAPITALI E LI OCCULTANO NEI PARADISI FISCALI SOTTRAENDOLI ALL’ECONOMIA DEL PAESE.

eleonora . Commentatore certificato 25.01.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Clikkate sul nio nome clonato dal povero malato di mente

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Ore 17:45 ascolto e vedo rai News 24,la commentatrice dice che la guardia di finanza nel 2013 ah denunciato 20.000(ventimila) persone per reati vari nelle pubbliche amministrazioni e altri enti.
Io credo che questa é solo la punta dell'iceberg.Comunque una cosa é certa,viviamo in una nazione di ladroni.Ma c'é una cosa che mi stupisce: Da un pò di tempo i sindacati sono d'un silenzio totale.I sindacati tacciono quando "TOUS VA TRES BIEN MADAME LA MARQUISE".Stiamo andando a rotoli e non c'é nussuna lamentela da parte dei Camusso o colleghi di turno.Il mondo del lavoro é in piena tempesta e non si vede l'ombra d'un'azione concreta. Tutti parlano,propongono,consigliano,e da anni,giorno dopo giorno, si perdono posti di lavoro.Ci sono dieci milioni d'Italiani in condizioni precarie(un quinto della popolazione)e da più d'un anno parlano di IMU.E come se avessimo dei moribondi in casa e vogliamo somministrare loro delle pillole per il mal di testa.Ben vengano le prossime elezioni,al più presto,per mandare a casa tutti.Il MOVIMENTO 5 STELLE da prova di quanto più serio si possa fare per contrastare lo strapotere di questa casta.I parlamentari 5 STELLE sono le sole persone affidabili,a chi porre le nostre speranze per un futuro più dignitoso per noi e i nostri figli.Dobbiamo votarli senza timore,sicuri che domani ascolteranno le nostre richieste senza dover lucidare loro gli stivali.

salvo ciciulla, Neuchâtel(svizzera) Commentatore certificato 25.01.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

NON salire sull'ARCA...

NON restare a terra...

NON prendere il volo non saprai dove atterrare...

FORSE, salire su un vetta, ma quale vetta????

TROPPO in alto, perdi la cognizione della vita/cose, troppo in basso ne verrai
influenzato...
QUINDI, una giusta quota che ti porta al DISCERNIMENTO... Forse...
li potrai contenere i danni........................
JOYKEY...

JOY-KEY 25.01.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

in Ucraina si battono per entrare nell'euro

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo che non lo troverà più caro Vecchio Impresario.
Il PD, intendo.

Lady Dodi 25.01.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento


un commento sul fatto:)

il supersindaco:

""dobbiamo smetterla di parlare degli italiani, dobbiamo dare risposte a berlusconi.""

altro che

«Dobbiamo smetterla di parlare di Berlusconi, noi dobbiamo dare risposte agli italiani». (2013)" Renzi.


paoloest21 25.01.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento

2 MILIARDI ELUSI E SCOPERTI IN QUESTI GIORNI DALLA “PALAZZINARA” CHE PER OLTRE 10 ANNI HA “NASCOSTO” 1243 IMMOBILI AL FISCO;

SIAMO IN TREPIDANTE ATTESA DI SAPERE QUANTO DOVRA’ PAGARE QUESTA SIGNORA PER REGOLARIZZARE LA SUA POSIZIONE; purtroppo in casi come questo, solitamente anziché fargli pagare TUTTO + penali/interessi/multe molto spesso l’evasore se la cava con MENO DI QUANTO AVREBBE DOVUTO PAGARE…

Vero Draghi?

eleonora . Commentatore certificato 25.01.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come volevasi dimostrare: CLONATA giù dal malato Il mio vero nome tiene la MONGOLFIERA

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

LO dico e lo ripeto E' il solito trollone che viene qui quando non ci sono articoli su Grillo al FAtto a gettare letame E i voti che vedete ai suoi lucchi di merda se li dà lui stesso avendo centomila nick diversi Fa cosi anche sul Fatto; scrive, si risponde da solo, si dà i like , semina dislike a piacimento E' un poveretto malato mA non per questo dobbiamo sopportarlo Intanto chic a piu non posso quando compare

mariuccia rollo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italicum è una garanzia totale per Berlusconi, in più, può governare con la faccia di Renzi.

Gianni Letta Presidente per un nuovo risorgimento.

gennaro fu 25.01.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

La perdita della sovranità monetaria e legislativa, che sono parti essenziali della sovranità nazionale, da parte degli Stati europei, è stata stabilita in Italia in maniera irrevocabile e senza che il popolo neanche se ne accorgesse come sottolineò Ida Magli su “il Giornale” dell’11 marzo 2001, spiegando che “nella legge di riforma della Costituzione, approvata dalla maggioranza di sinistra in gran fretta poche ore prima dello scioglimento delle Camere, c’è un passo fondamentale e che pure non è stato portato a conoscenza dei cittadini né prima né dopo della sua approvazione”.

Si tratta dell’articolo 117 in cui si stabilisce: “La potestà legislativa è esercitata dallo Stato e dalle Regioni nel rispetto della Costituzione, nonché dei vincoli derivanti dall’ordinamento comunitario e dagli obblighi internazionali”. In queste tre righe è codificata la perdita della sovranità legislativa dell’Italia. Per questo l’articolo 117 non è stato discusso apertamente: GLI ITALIANI NON DEBBONO SAPERE”.

eleonora . Commentatore certificato 25.01.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

io non capisco perchè accettiamo dentro al blog gente che non è iscritta al Movimento 5 stelle.Tutti al confino,dovrebebro andare,ecco !
Viva la libertà,viva la democrazia.

Curzio Panisperna,Legnago 25.01.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Mai avremmo pensato 50 anni fa di avere dei politici cosi' incompetenti, incapaci e ladri.

adriano panganela del gray che tra poco ariva 25.01.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Tornano le schedature contro i sindacati

Parma, la Ragioneria dello Stato impone ai dipendenti pubblici di comunicare ai dirigenti a quale
sigla di categoria sono iscritti. Cgil, Cisl e Uil: "Progetto pilota che sarà esteso a tutto il Paese"

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/25/parma-ai-dipendenti-pubblici-serve-lok-del-dirigente-per-liscrizione-al-sindacato/857409/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.01.14 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao LUCA, scusa se non ho ricambiato i saluti oggi, e sempre a riveder le stelle.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 25.01.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Ecco una tipica lezione dei dirigenti M 5S ai membri dello Staff(linkPROPEDEUTICO).

Mario B. 25.01.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

da diffondere


http://www.youtube.com/watch?v=57KH8aAOWWo&feature=share

Catastroika - Neoliberismo e privatizzazioni (Italiano)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.01.14 18:27| 
 |
Rispondi al commento

STAFFFFFFFFFFFFFF

I cloni anche supervotati!!!
basta eccheccaxx....

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io credo che il movimento 5 stelle sia l'unica soluzione.Infatti,nel Pd,i fascisti non li vogliono.Ma,ora,che sono diventato un'antifascista,solo il m5s ha creduto nella mia redenzione.Sono un uomo nuovo e,di Poound,leggo solo le poesie.Non sono più il fascista violento di un tempo,ora Amo.La redenzione è bella,e grazie ai dirigenti per avermi creduto,e aver ripulito la mia fedina.Redimetevi tutti.

Fausto Coppi 25.01.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Sembra proprio che ricorrano gli estremi della classica situazione da “colmo dei colmi”. Il ministero dell’economia, che dovrebbe fare della lotta all’evasione fiscale uno di suoi principali obiettivi, è in società con una famiglia di “palazzinari” la cui rampolla è accusata di aver nascosto al Fisco qualcosa come 2 miliardi di euro. Come è possibile? Eppure è esattamente quello che succede dalle parti del dicastero di via XX Settembre, che tutt’ora risulta socio della famiglia Armellini, ovvero della stirpe di immobiliaristi romani la cui discendente, Angiola, è stata nei giorni scorsi accusata di una maxievasione per aver “occultato” 1.243 immobili, sostanzialmente riconducibili a lei ma formalmente intestati a soggetti di diritto estero.

Ma per non farci mancare nulla

ROMA — Antonio Mastrapasqua è indagato dalla procura di Roma. Il presidente dell’Inps, uno degli uomini più potenti d’Italia, è sotto inchiesta per migliaia di cartelle cliniche taroccate e fatture gonfiate all’Ospedale Israelitico, di cui è direttore generale.

eleonora . Commentatore certificato 25.01.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento

I semplici non si chiedono dei macro sistemi economici
I semplici o se preferite gli ingenui cittadini non si chiedono se, ma quando lo stato
Chiuderà le scuole e le università
Chiuderà gli ospedali
Chiuderanno ?
Quando non pagherà più le pensioni
Quando non pagherà più gli stipendi
Quando?
Lo stato siamo noi
Il debito pubblico si è riversato su di noi
Vedete i grafici di quando è come è aumentato
E anche i grafici di alcune ricchezze private contemporanee non derivate da economia reale
Espropri legalizzati
Lo vanno ripetendo tutti miliardi di parole
Aria fritta
A quando leggi per arginare questa deriva esponenziale ?
Personalmente sono vent'anni che vedo manovre e manovrine in Italia per affossare il pubblico
Sanità con le convenzioni
Scuola con i finanziamento al privato
Pensioni con la cessata obbligatorietà all'ente pubblico
Tutti d'accordo sinistra destra centro sindacati
i cittadini zitti zitti. Come pecore
Chi obiettava era messo subito a tacere

Rosa Anna 25.01.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Sventoleremo le nostre radiografie per non fraintenderci
ci disegneremo addosso dei giubbotti antiproiettili
costruiremo dei monumenti assurdi per i nostri amici scomparsi
e vieni a vedere l'avanzata dei deserti, tutte le sere a bere
per struccarti useranno delle nuvole cariche di piogge
vedrai che scopriremo delle altre americhe io e te
che licenzieranno altra gente dal call center
che ci fregano sempre
che ci fregano sempre
che ci fregano sempre
che ci fregano sempre
cara catastrofe, le impronte digitali e di notte le pattuglie che inseguono le falene
le comete come te
tra le lettere d'amore scritte a computer
che poi ci metteremo a tremare come la california, amore
nelle nostre camere separate
ad inchiodare stelle
a dichiarare guerre
a scrivere sui muri che mi pensi raramente
che ci fregano sempre
che ci fregano sempre
che ci fregano sempre
che ci fregano sempre.
e per struccarti useranno delle nuvole cariche di piogge
adesso che sei forte che se piangi ti si arrugginiscono le guance
e per struccarti useranno delle nuvole cariche di piogge
adesso che sei forte che se piangi ti si arrugginiscono le guance
ti si arrugginiscono le guance
ti si arrugginiscono le guance
ti si arrugginiscono le guance
ti si arrugginiscono le guance

Vasco Bondi,Vipiteno 25.01.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi è un buon segno avere nel blog una marea di bischeri trollini, vuol dire che i loro padroni cominciano ad avere una fifa blu del mv,
i sondaggi che fanno vedere x il popolino non sono quelli reali in cui danno il mv in crescita esponenziale cominciano con il sentire la poltrona scricchiolare, e percio dico a quella marea di bischeri trollini prendete adesso perche presto lo stipendio svanirà e non avete neppure un contratto

graziano ., pisa Commentatore certificato 25.01.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

PER IL CLONE.

Il nick finocchioncrimi do nasiemento, con il relativo suo commento è Eccezionale!
Ora esco, ti ringraziamo, siamo io e la mia fidanzata che stavamo leggendo il blog e abbiamo le lacrime dal ridere.
Grazie....Ciao.

Bella Mossa 25.01.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

la stragrande maggioranza degli iscritti al Movimento 5 stelle e dei suoi elettori rimmarrà sempre fedele al capo.Fino a quando capiremo che non si batte un chiodo e che le candidature le danno agli amici del capo(e del capo del capo).
Fedeli alla linea.


Ancora una conferma del fatto che bisogna uscire al più presto dall'euro e poi regolare i conti con quelli che ci hanno attirato in questa trappola per il loro tornaconto personale, ben sapendo, ci sono le loro dichiarazioni in rete in tal senso, che l'euro sarebbe stato un massacro per gli Italiani.

emilio DEL NUNZIO, Pescara Commentatore certificato 25.01.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dov'é Prodi incominciamo con lui a fargli pagare le scelte sbagliate, si perché è un addetto ai lavori e non uno che vende limonate, vi ricordate come era euforico quando parlava dell'euro e dell'Eurozona il professore di economia ? a questo punto sarà bene che si assume le sue responsabilità su questo fallimento, si perché non é fallito lui ma ha fatto fallire noi e l'Italia. Quindi che paghi!

Dolphin 25.01.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ARCA non regge...
Tutti vogliono salirci...
Inconsapevoli della sua pericolosità...
Colui che rimarrà a terra forse si salverà...
Afogando, anch'egli... verrà... travolto dall'onda, provocata
dall'affondamento di questa... enorme struttura galleggiante,
la quale... senza uno scafo adeguato a supportare tale PESO...(????) .....
QUESTO enorme BARACCONE colmo di povere/ricche ANIME
con disperazione e rassegnazione vivrà/sarà il culmine della....
(.......)...Creando così un Gigantesco sifone che inghiottirà...tutto....

Coloro che rimarranno in volo (...), prima o poi dovranno atterrare,
su una terra devastata... senza pista di atterraggio...

MOLTE analisi furono fatte sul 3 segreto di FATIMA... come un... già accaduto.
.... SE invece fosse.... oggi in atto...
JOYKEY.

JOY-KEY 25.01.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

LAVORO, LAVORO, LAVORO e poi...ancora lavoro. Questa parola negli ultimi anni quante volte è stata pronunciata? Infinite volte, e, purtroppo ancora continuerà a ripetersi ancora per molto se questa Italia non riparte! Le persone preposte a far questo ci sono, ma consideriamo quanto tempo perdono nei loro consueti battibecchi! E gli italiani continuano ad aspettare..... è una vergogna, uno scempio, non ho parole per descrivere questa situazione mostruosa!

vera m., roma Commentatore certificato 25.01.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche il dollaro,a dire il vero, se lo lavi ritorna nuovo

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto un magna, magna....

Ora che l'ho detto votate anche me alle prossime europee...mi raccomando...

Ci conto ne!...

il dittatore peruviano pinot chardonnay in paglini, lima 25.01.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

fintanto che lo stato tasserà in maniera assurda i piccoli artigiani e commercianti, e di conseguenza i dipendenti,x mantenere una casta di politici e apparati pubblici non se ne uscirà, le grosse aziende hanno svariati modi x non pagare le tasse cosa che non può fare un piccolo medio imprenditore,
i nostri artigiani causa una pressione fiscale assurda senza contare l'incompetenza della nostra burocrazia, non sono piu competitivi e non producono neppure ricchezza
come in una vigna bisogna tagliare i rami secchi e inproduttivi cosi negli apparati politici e pubblici urge una bella potatura

graziano ., pisa Commentatore certificato 25.01.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di comprendere che dobbiamo partecipare a una rivoluzione; una rivoluzione che preveda azioni chiare. E' inutile continuare a sostenere uno stato italiano e un europa che si dimostrano false nelle parole e chiare nei fatti che fanno. E' semplice, si vuole impoverire il popolo europeo per arricchire grande finanza e banche e frenare l'evoluzione umana per dare potere a elite finanziarie che vogliono impossessarsi di persone e cose. per cosa? Per il potere, per l'orgasmo del potere...... E noi siamo responsabili perche accettiamo attraverso la sopravvivenza. E' ora di vivere e non piu sopravvivere. C'è un m5s che è espressione di cittadini che vogliono un nuovo mondo. Si tratta di lottare con ogni mezzo e associarsi in questa lotta per il bene futuro con tutti i movimenti ribelli e con nuove idee di futuro che vengono da tutta l'europa. Non bisogna isolarsi, ma dialogare e agire con ogni movimento ribelle a questo sistema eurocratico e dittatoriale. Le banche sono solo parte di questo gioco per il potere e per massacrare popoli in nome del potere.
Ci vuole UNA NUOVA EUROPA, il m5s dovrebbe sostenere un idea di nuova europa e associarsi con ogni movimento europeo che vuole una nuova europa che preveda la cacciata degli attuali che controllano l'eurozona, che preveda una banca centrale pubblica, che preveda una solidarietà tra gli stati, un progetto di ampio respiro in cui si lavori per il bene futuro dei cittadini europei con politiche che accettano di fare debito per investire in ambiente, territorio, energia libera, tecnologie e scienze per il bene futuro dell'umanità, per espandere la bellezza della creazione sulla Terra. Dobbiamo combattere per il futuro a costo di ritirarci da questa europa insensata che non è europa, a costo di DICHIARARE PARTE DEL DEBITO COME IMMORALE E NON PAGARLO. E mangiare anche pane cipolla per i prossimi 10 anni. Non importa, con la nostra forza creativa impegnata nell'azione creeremo una NUOVA ITALIA E
UNA NUOVA EUROPA........

Pierluigi Scabini Commentatore certificato 25.01.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'euro ha un valore intrinseco superiore, carta migliore, più difficile da falsificare, ho dimenticato una banconota in lavatrice ne è uscita nuova.

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Poste che ricapitalizzano Alitalia...
Le Banche che comprano le Poste...
...e poi?

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Frutta e verdura a picchio e meno male che i nostri
addetti pubblici dicevano ripartiamo dalla agricoltura. Ne anche il nostro bene bisogno riuscirà a salvarsi.(SIAMO ALLA FRUTTA)

Riccardo 25.01.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

non è semplice uscire dall'euro, rassegnatevi

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invito tutti a vedere il video ( su la fucina TZETZE su questa stessa pagina del blogt) tratto da una puntata della trasmissione "la gabbia" BARNARD
che presenta la catastrofe dell'euro fra 10 anni con tutte le conseguenze che ne derivano.
E' davvero illuminante.

chiara 25.01.14 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci rimane che pregare!Ognuno al suo Dio,ma possiamo pregare tutti per il futuro dei nostri figli,anche chi non crede,può comunque pregare/sperare che questi si dimettano tutti!

Vespaventolibero 25.01.14 17:48| 
 |
Rispondi al commento

PROPOSTA
Perchè non cominciamo a fare la "spending review" on line ?
Da anni si pagano luminari dell'amministrazione e della finanza che, lavorando nell'oscuro delle loro stanze, dovrebbero fornirci un "papocchio", prendere o lasciare.
E quel "papocchio", ammesso che ci riescano, diventerà il testo sacro delle prossime compagini governative per spennarci ulteriormente.
Perchè allora non avviare un "progetto" da implementare on line da parte di tutti coloro che dispongono di informazioni, o sono disponibili a darsi da fare per reperirle o per inquadrarle in forma sistemica.

Baldazzi 25.01.14 17:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non voglio ritornare alla lira !

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 17:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

servirebbe comunque in quei met up un parere contrastante per riequilibrare un pò le cose e questi piazzisti del ritorno alla lira a buon mercato

Giorgio J. Commentatore certificato 25.01.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onorevole Marzana,
La ringrazio di cuore per avere preso in esame la nuova proposta della Quota 96. Io sono una delle vittime dell'ingiusta Riforma Fornero che non ha considerato che l'anno scolastico termina il 31 agosto e non il 31 dicembre. Io sono una docente di sostegno nella scuola primaria ho 63 anni e nel 2014 ho quasi 37 anni di servizio. Per 20 anni ho insegnato in sedi disagiate della mia provincia (Cosenza) con tutte le problematiche economiche e familiari. Inoltre ho sempre lottato per garantire ai miei meravigliosi alunni il conseguimento di obiettivi , sempre rapportati alle loro reali situazioni fisiche ed intellettive. Adesso sono stanca e provata da tre interventi chirurgici importanti. Inoltre , ho dei debiti relativi ad un mutuo che mi ha salassato per cui , con la buonuscita, potrò saldare ( tenendo qualcosa per la mia vecchiaia che avanza). Lei ha dato speranza a tanti docenti delusi delle ingiustizie.
Io ho votato Grillo perché nell'ultimo comizio a San Giovanni di Roma, quando contestò la Riforma Fornero.
Grazie tante
Marasco Teresa Ida
Via Fratelli Cervi, 19 Cosenza

Marasco Teresa Ida 25.01.14 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Le preferenze furono cancellate dal referendum perché ritenute fonte inesauribile di corruzione attraverso il canale truffaldino del voto di scambio.

Le varie mafie italiote erano specialiste in questo genere di baratto.

In quale altro Paese europeo vige la schifezza delle preferenze?

Lasciate perdere CHI fa le cose ma COSA fanno!

Ergo la nuova legge elettorale è generalmente giusta.

Cambiare piccoli dettagli?
Si, se migliora ma non la struttura.

E' come un buon software. Si può sempre un po' migliorare ma non stravolgere.

Altrimenti è un altro software.

Stelvio Romeo 25.01.14 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Tutti quelli che dicono che il Movimento 5 stelle è diviso in correnti e fazioni sono dei felloni.
Tutti quelli che dicono che non c'è democrazia interna sono dei bugiardi.
Il nostro Movimento è fatto di cittadini liberi che liberamente decidono.
Questo è quello che ci ha ordinato di dire,comunque vada,il Capo.E noi lo ripetiamo,liberamente.
Il m5s è libertà e nessuno ne viene estromesso.Almeno finchè si seguono gli ordini impartitici dall'alto.Noi iscritti e simpatizzanti del Movimento 5 stelle siamo diversi dagli altri,perchè quello che ci impongono facciamo finta che sia una nostra convinzione.Viva il m5s,unico Movimento dove gli iscritti sono liberi,ispirandosi agli alunni che imparano le poesiole a memoria.

Orazio Salleris.La Spezia 25.01.14 17:34| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Letta non ci venga a raccontare la stratosferica cavolata che il 2013 è stato l' anno della svolta generazionale. E’patetico. Ho fatto qui, ho fatto lì. Non ha fatto un emerito c.
Il paese sta sprofondando nella miseria e loro continuano a prenderci per i fondelli oltrechè a rubare.
Non è un ricambio politico che risolverà i problemi ma la distruzione del sistema marcio dei partiti fonte del male italiano in primis, poi una revisione completa del nostro sistema pseudodemocratico. Si perché la nostra è una democrazia fittizia, non è vera democrazia. Lo sappiamo tutti ma nessuno come me ha il coraggio di dirlo. Nessuno ha il coraggio di dire che
va fatta una rivoluzione. Loro vogliono la pace per mantenere questo sistema marcio di cose.
Invece io dico che solo combattendo si ottengono le grandi vittorie.
Credono di tenerci buoni anche attraverso le loro tv con la barzelletta che la rivoluzione fa ottenere risultati immediati e non duraturi.
Questi politici scherzano con il futuro delle persone e questo non deve essere permesso loro.

red tiger 25.01.14 17:31| 
 |
Rispondi al commento

La miseria per alcuni è alle porte, per altri gi