Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il sirtaki dell'Italia

  • 1142


sirtaki_italia.jpg

Nel film Zorba il greco c'è una scena straziante. Un'anziana signora distesa nel suo letto, malata, si appresta a morire. Nella grande stanza ci sono, sedute o in piedi, quasi circondandola, le persone del suo paese. Non hanno compassione. Discutono dei suoi averi. Chi si prenota per un tavolo, chi per una lampada o per una cassapanca. La stanno seppellendo viva e lei, impotente, ascoltando quelle voci, sente crescere l'angoscia per la prossima fine. Quella vecchia rappresenta gli italiani, che si vedono, senza poter intervenire, spogliati, con la tecnica del carciofo, una foglia alla volta, di ogni loro proprietà. Quando questa classe politica di incapaci e di avvoltoi ci lascerà, prima o poi dovrà succedere come avviene per tutte le cose umane, non ci rimarrà nulla. Neppure la nuda proprietà del Paese. La ricchezza degli italiani, società, infrastrutture, partecipazioni, immobili, sarà stata venduta per fare cassa, per tirare a campare senza tagliare gli sprechi dello Stato. Per ogni alienazione di un nostro bene guadagnano un mese di cassa dello Stato, forse meno. Capitan Findus Letta mette in vendita il 40% delle Poste Italiane dopo 150 anni dalla loro fondazione. Neppure Giolitti e Mussolini avevano osato tanto. La giustificazione è di aprirsi al mercato, di migliorare il servizio, di seguire (siete pregati di non sganasciarvi dalle risate) le orme della Royal Mail inglese. Un paragone imbarazzante, con tutto il rispetto è come voler paragonare il cioccolato con la cacca. Qualunque privatizzazione in Italia ha aumentato i costi e diminuito il livello di servizio, oltre a ingrassare le finanze degli acquirenti privati. Telecom Italia docet. La coppia d'avanspettacolo Nipote&Renzie incasserà 4 miliardi di euro, meno della metà dell'incremento medio mensile del debito pubblico. Una goccia.Tassare e privatizzare. Espropriare gli italiani dei loro beni privati e dei loro beni pubblici. Sanno fare solo questo. E' la danza funebre dei partiti, il sirtaki sulle spoglie di una Nazione.

Potrebbero interessarti questi post:

Letta aumenta le tasse #Lettamente
Letta mente agli italiani #LettaMente
Lo spogliarello dell'Italia

11 Gen 2014, 14:00 | Scrivi | Commenti (1142) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1142


Tags: Letta, poste italiane, privatizzazioni, Renzie, Saccomanni, sirtaki, svendita, Zorba il greco

Commenti

 

C'è poco da dire... l'immagine del film rende bene l'idea di ciò che sta accandendo in Italia da decenni. Dovremmo mai essere sorpresi? Credo proprio di no!

Sirtaki di Zorba 29.07.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Ti prego beppe fai qualcosa, non dobbiamo dare le poste in mano agli sciacalli privati che hanno causato la crisi, io mi fido delle poste come mi sono sempre fidato ho buoni e libretto, ti dano qualcosa di interesse (di piu delle banche ladre di sicuro) è garantito e non va ad ingozzare i banchieri, prima monti mette l'imposta di bollo di 36 euro l'anno, adesso me le privatizzano, sono indignato fate cadere il governo, anzi abbattetelo...

alessandro 24.01.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

ma della cosa più importante, e cioè dell'ineleggibilità di indagati e pregiudicati non fate niente ? quella è la prima mossa seria per una legge elettorale, il resto sono tutte cazzate ! max ranchi

max ranchi 20.01.14 22:48| 
 |
Rispondi al commento

.

bruno spataro, rossano Commentatore certificato 20.01.14 09:15| 
 |
Rispondi al commento

E' un gioco facile. Si è fatta passare per anni l'idea che per migliorare l'apparato pubblico non servissero i controlli, ma le privatizzazioni.
E tanta, troppa gente ha abboccato.
Solo oggi ci rendiamo conto che non è stato vero, che i privati non solo non sono garanzia di diminuzione costi ma anzi nei servizi pubblici essenziali sono garanzia di truffe e danni sulla pelle degli utenti. Un esempio per tutti la sanità che ha aperto ai privati(è di qualche giorno la notizia della scarcerazione del chirurgo toracico responsabile di veri omicidi alla santa rita a Milano).
Se non facciamo attenzione quel modello ci verrà imposto, nonostante la palese pericolosità anche in settori veramente importanti.

Mario S. Commentatore certificato 17.01.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento

...e da parte dei sindacati tradizionali nell'Azienda...silenzio totale. Hanno forse già ricevuto qualche azione in dono?

CARMEN D., RAVENNA Commentatore certificato 15.01.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Nelle foto del ballo del sirtaki non andrebbero messe, a mio avviso, le facce dei pupazzi che dicono di governare, ma quelle di coloro che ne muovono i fili. Per esempio, le prossime domande di politica economica non fatele a Matteo, che non ne capisce niente, ma direttamente a Yoram

Zorbas Ilgreco 15.01.14 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Altro disastro a favore però' di pochi.
Dunque i capitani coraggiosi sic, entrarono in Alitalia, ma dopo un anno hanno buco miliardario.
Ora il Lettone, li fa rientrare probabilmente senza metter un euro in Poste , così recuperano i soldi di Alitalia e pure ci guadagnano.
Ma via questi corrotti collusi!!!!

Enrico ratto 14.01.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento

e gira tutto intorno alla stanza..mentre si paga..pagaaa! ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 14.01.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo andare subito alle elezioni, siamo ormai più di venti milioni di italiani che aspettano solo di votare il M5S e loro lo sanno. Mandiamoli tutti a casa e riprendiamoci la nostra splendida nazione. Forza e Onore!

Enrico Castagna, Pozzuoli (Napoli) Commentatore certificato 14.01.14 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Si però bisogna essere conseguenti.
Se non vogliamo continuare a far crescere questo debito dobbiamo uscire dall'euro.
Dobbiamo uscire dall'euro.
DOBBIAMO USCIRE DALL'EURO.
Alla faccia dei referendum che poi non si possono fare. Bisogna scegliere, e basta. Fallo sul blog il referendum, e vedrai!

Beppe CAMBIA ECONOMISTA per l'amor di dio. NOI NON SIAMO LA GRECIA.

Gli sprechi ci sono ma NON SONO QUELLI IL PROBLEMA, la NOSTRA SPESA PUBBLICA E' NELLA MEDIA, I NOSTRI BILANCI SONO SOSTANZIALMENTE A POSTO, LE NOSTRE BANCHE NON SONO PEGGIO DI TANTE ALTRE.

La mira di questa gente è IL COSTO DEL LAVORO, vogliono fare di noi degli schiavi, e LORO NON MOLLANO.

Federico Luciani 14.01.14 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma le Poste non hanno sottoscritto l'aumento di capitale di Alitalia? E' incredibile per l'U.E. tutto regolare! Ci riprendono per ogni cagata e tacciono sulle caz... megagalattiche.

Rudik G., Torino Commentatore certificato 13.01.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/esteri/2014/01/12/news/conferenza_amici_siria_assad_non_ha_futuro-75738424/


Voi cosa avete cosa intenzione di fare ? Noi sardi ci opporremo ed adotteremo qualunque sistema per impedire l'arrivo in Sardegna della merda della Bonino. E lei dovrebbe far parte dei verdi !!!!!

conrad malang, cagliari Commentatore certificato 13.01.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Referendum per abbolire l'immunità parlamentare rtroattiva al 94 le' la prima cosa da fare. Dopo processarli per alto tradimento . I capi d'accusa c'e ne sono a bizzeffe,

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 13.01.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento

LETTA MENTE E' TUTTO CIO' CHE POSSO DIRE A QUESTO PAGLIACCIO

nazzario tomassetti 13.01.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma basta! Cazzo credete ancora a babbo natale??? guardatevi il video su youtube dei KILLER ECONOMICI, e ditemi se non è quello che ci sta succedendo , ma dove volete andare con il bla bla bla , ormai è tardi hanno già raggiunto il loro obbiettivo , siamo tutti fottuti ! e continuiamo a parlare ! I nostri Nonni avrebbero già occupato , e bloccato tutto!!!!ma noi no! Noi dialoghiamo sui blog, ci indignano su Facebook, twittiamo il nostro dissenso!!!, noi siamo solo COGLIONI!!!

Nerozol 13.01.14 08:44| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo veramente bisogno dell' euro se non continuiamo ad avvelenare la terra l acqua e la storia? o il pozzo e senza fondo!

saveria ., osimo Commentatore certificato 12.01.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Quando il Movimento 5 Stelle sarà al governo, bisognerà processarli tutti per "sciacallaggio" !!!!!

Isidoro De Rosa, Arzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Settembre, andiamo. E' tempo di saccheggiare...

L'accostamento con la poesia di D'Annunzio non solo è un gioco di parole ma vi è anche un fondo di verità, visto che il verso del Poeta ci ricorda che sarebbe tempo di migrare ed infatti gli italiani ritornano a cercare lavoro all'estero come nel dopo guerra.

Tornando al tema delle privatizzazioni in tempi moderni, uno Stato sovrano viene costretto o nel miglior delle ipotesi è complice nel pianificare privatizzazioni di assets strategici nazionali: quali energia, trasporti, risorse naturali esempio l'acqua ed ultimamente anche telecomunicazioni, il tutto a favore delle solite elites che certamente non si preoccupano di ridurre i costi dei servizi per i cittadini.
Per non usare l'eufemismo medievale di saccheggio, possiamo adottare il termine moderno ed europeo di "shopping low cost".
In passato il saccheggio più clamoroso della storia italiana venne progettato nel 1992 (l'anno dei trattati suicidi di Maastricht) sul famoso panfilo ancorato a Civitavecchia, non si trattava di una nave da guerra dei visigoti...
Sono passati più i vent'anni ed il modello saccheggio non passa mai di moda, oggi gli ultimi gioielli di casa sono a rischio svendita e ieri le telecomunicazioni sono passate in mano spagnole.
Il risultato di queste privatizzazioni selvagge sono per gran parte dovute al ricatto che subisce l'Italia da questa Europa la quale usa l'arma del debito non gestibile perché non monetizzato, non denominato in propria moneta sovrana, ma in una moneta (euro) straniera emessa da una banca cui fa a capo a banche private.
Povero Enrico Mattei, si starà rivoltando nella tomba..

Oggi la dottrina europeista del sig. "Morire per Maastricht" ci vuole far credere che l'arrivo di investimenti stranieri sia la salvezza per il nostro Paese, una sorta di "arrivano i nostri" dove le imprese NON italiane vengono tutelate con sconti fiscali, creando un ovvio dumping del fisco ai danni delle PMI italiane.

Jean Sebastien Schtitzer Lucidi, Roma Commentatore certificato 12.01.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

utili poste:
2010 1.018 milioni
2011 846 milioni
2012 1032 milioni

matematicamente vendere il 40% a 4 miliardi significa svendere agli amici degli amici un prodotto affidabile con resa superiore al 10% annuo (ovvero 400 milioni ogni anno persi):
quando una cosa rende soldi allo stato c'è sempre un politico ladrone figlio di ######## che cerca di rubarlo per darlo ai ricchi come un robin hood al contrario.
Cioè 10% è maggiore del rendimento dei titoli di stato:
matematicamente è da coglioni o da letta barattare un titolo di stato che costa il 3% con un titolo di proprietà che costerà il 10%...
emettere 4 miliardi di titoli al 5% sarebbe molto più conveniente

Poi scusatemi ma se gli inglesi sono coglioni e svendono uno dei loro più importanti asset storici perchè dobbiamo farlo anche noi?
Ah già, appena un ladro ha un'idea nuova per rubare spuntano subito tanti imitatori esattamente come quando si è pensata l'Europa (il più grande furto perpetrato ai danni dei cittadini europei) i politici erano tutti concordi.

Io di solito preferirei non uccidere i politici senza aver prima dato loro la possibilità di restituire il maltolto ma comincio ad aver paura che seguire la ragione sia solo una perdita di tempo....
prepariamo le corde che ormai è ora di far pulizia...

p.s. ricordo che la perdita di 400 milioni ogni anno equivale a più di 30 euro pro capite per ogni anno a venire fino alla fucilazione dei politici.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento

il vero problema è che questa gentaglia è lasciata libera di agire indisturbata, l' m5s deve fare di più, non basta denunciare queste fetenzie di cui le persone che vi appoggiano sono già al corrente. Letta ha già chiaramente detto che ha intenzione di alienare grosse quote di ENI, ENEL E FINCANTIERI che a differenza di poste sono aziende di interesse strategico nazionale. Bisogna fermarli adesso.

mario 12.01.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi abbiamo solo i 5* in parlamento, ove sono più visibili che sul blog, magari sui tetti per obbligare i TG a diffondere, e poi i REFERENDUM. Bisogna fermarli

Mau 12.01.14 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Non sono solo i politici a spolpare l'Italia !! una bella mano gliela stanno dando tutti i dipendenti della pubblica amministrazione in eccesso e strapagati per dare servizi da repubblica delle banane !!!!

Alberto Fani, VIGEVANO Commentatore certificato 12.01.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie M5S


le Poste Italiane l'anno scorso hanno fatto un utile netto di 9 miliardi di euro...perchè cedere le partecipazioni di un azienda che fa un ottimo utile netto con relativi dividendi??
Anche Silvio Berlusconi anni fa ci vide lungo sull'investire nelle Poste Italiane, infatti lui cheto cheto ha delle partecipazioni.
Io non venderei un qualcosa che va bene ed ogni anno mi rende bene...che non ci sia sotto la solita questione italiana...vendere per quattro soldi ad un amico degli amici una perla, per la mera speculazione sul patrimonio nazionale di tutti gli italiani, a favore dei soliti quattro porci. Si, è la solita storia all'italiana come Telecom, FS, Autostrade. Lo Stato crea con i soldi pubblici l'infrastruttura che un privato per i fortissimi costi di investimento mai potrebbe fare...poi ad un certo punto quando si dovrebbero raccogliere i frutti dell'investimento...ecco i porci, comprano a poco un qualcosa che mai avrebbero potuto fare ed avere e mangiano in una bella porcilaia, mangiano quando si rendono conto che non è abbastanza remunerativo come all'inizio, cedono le quote e guadagnano di nuovo....la solita storia all'italiana.

Giovanni Milia 12.01.14 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 12.01.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Beh, quello che sta avvenendo non lo hanno definito i nostri politicanti pezzenti e traditori, ma lo hanno progettato e lo stanno attuando i gerarchi del Quarto Reick, ossia la Troika...
I nostri collaborazionisti sono solo burattini pagati. I burattinai sono i tedeschi e le loro banche che si compreranno TUTTO, Poste comprese magari sotto prestanome. In poche parole BISOGNA USCIRE DALL'EURO PERCHE' ABBIAMO UN'ECONOMIA FANTASMA CON UNA MONETA PER NOI GIA' MORTA.

Carlo M., Catanzaro Commentatore certificato 12.01.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

questa del SIRTAKI è proprio azzeccata !!!!
come ho gia sritto innumerevoli volte.
Questi dittatori ladri,ti estorcono soldi contanti come la mafia ,la camorra gli strozzini.
Quelli ti hanno dato soldi e/o protezione da essi stessi, che lo stato non riesce a garantiri.
Questo stato non ti da nulla e, col ricatto,oggetto di anni di sacrifici,rinunce e risparmi, ti togle poco a poco,con tasse su soldi non guadagnati (in cu... alla costituzione ),l'oggetto di risparmi e sacrifici.finiti i risparmi mattone o, in banca dove ti hanno costrtto a depositarli che succede?????
dopo......

maurizio binci 12.01.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Come faccio ad essere sicuro che, andando al potere il M5S, non farà quello che hanno sempre fatto tutti?! Come faccio ad essere sicuro che siete GLI ONESTI che TUTTI vogliamo?!!!!!!

luciano pizzighella, arona Commentatore certificato 12.01.14 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi spiace solo che bersani non sia crepato.
Sarebbe stato un ottimo inizio 2014

franco unenessuno 12.01.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO DI MAIO
BRAVO, BRAVO, BRAVO!!!!!!!!!!
BRAVISSIMOOOOOOOOOOOOOOOOO11111111111

alnair gru, roma Commentatore certificato 12.01.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

oh nuovo post alò

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.01.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Fortuna che c'è la Ripresa, abbiam il Miglior Presidente del Mondo, le BAnche piu' Generose, la Politica Eccelsa, la Mafia è un Ricordo...

Pensa se invece fosse andata al Governo, avesse messo un suo cazzo a Presidente, infiltrato le BAnche, avesse nominato Politici...

Siam proprio Fortunate noi Svedesi ad aver Scoperto un PAese così Onesto, Pulito e Felice!

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci lamentiamo giustamente dei nostri politici perchè sono veramente penosi ma a ben vedere all'estero grazie a una magistratura meno aggressiva certe storie non vengono fuori, ma non esclude che non esistano grandi corruzioni, baronismi e quant'altro.
Lo dico perchè è mancato il signor Sharon che era un vero boia, rimpiangono ancora adesso invece un grande statista Yitzhak Rabin che fu un caso unico di diplomazia anche in un contesto davvero violento.
Così come da noi che ancora adesso cerchiamo nelle notti insonni il ricordo di Sandro Pertini. in questi giorni dove il più grande di quelli che si chiamano Sandro risponde al nome di Sandro Bondi..
Buona domenica stelline, riusciremo a mettere chi di dovere al comando anche se forse il danno per allora sarà catastrofico..

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 12.01.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

gli affitti d'oro
e lo Stato della Vergogna
ma fossero solo questi i problemi
all'Arena, DI MAIO

alnair gru, roma Commentatore certificato 12.01.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Renzie (So tutto io), mi ricorda il film di Brancaleone da Norcia, dove il bravo attore Gasman, era alla testa di un armata fasulla, conposta da improbali e casuali personaggi eroici.
La metafora calza bene perchè in entrambe le situazioni il protagonista aveva una esagerata ambizione rispetto alle virtù detenute. Brancaleone si autodeclamava sbraitando i suoi titoli nobiliari, mentre questi politici tutti i giorni si mettono le medaglie con i soldi dei contribuenti. Ormai il barile è vuoto! non cé più niente da raschiare!

zanzara velenosa 12.01.14 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'entusiasmo iniziale sbandierato dai mafio-media italiani, per l'acquisizione completa di chrysler da parte di fiat, il silenzio successivo mi ha incuriosito. Poi leggendo qua e la si scopre che le agenzie di rating in realtà considerano peggio della spazzatura questa mossa, che toglie la liquidità al gruppo che ora resta vulnerabile sui mercati..

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 12.01.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

MA, perchè Silvio s'è messo in faccia un MAscherone di CArtapecora Ammuffito?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo, a breve varera' la Topin TAx.
Cintura di castita' con Chiave in cassetta di Sicurezza alla locale Agenzia delle Entrate, con apertura sul retro a disposizione degli Esattori per i Ritardatari e Verifiche.

Code d'Italiani, previste...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ring-ding-ding-ding-dingeringeding! Joff-tchoff-tchoffo-tchoffo-tchoff! Jacha-chacha-chacha-chow! Gering-ding-ding-ding-dingeringeding!Joff-tchoff-tchoffo-tchoffo-tchoff! Jacha-chacha-chacha-chow! Gering-ding-ding-ding-dingeringeding!Joff-tchoff-tchoffo-tchoffo-tchoff! Jacha-chacha-chacha-chow! Gering-ding-ding-ding-dingeringeding! Ring-ding-ding-ding-dingeringeding! Joff-tchoff-tchoffo-tchoffo-tchoff! Ring-ding-ding-ding-dingeringeding! Joff-tchoff-tchoffo-tchoffo-tchoff!
l'Itaglia ha raggiunto la dis-occupazione record 12,7% mai registrata prima d'ora, dis-occupazione giovanile al 41,7%, livelli di povertà itagliota mai conosciuta negli ultimi 50 anni, il tasso di occupati più basso nel mondo industrializzato al 54%, uno studio di Citigroup prevede il debito italiota sul PIL al di sopra del 140% per il 2016 ( http://blogs.telegraph.co.uk/finance/ambroseevans-pritchard/100025913/citi-forecasts-greek-devastation-unstoppable-debt-spirals-in-italy-and-portugal/ ) . Joff-tchoff-tchoffo-tchoffo-tchoff!
Dai blog americani come questo profetizzano l'inizio del nostro collasso e di tutta l'europa

"If You Are Waiting For An “Economic Collapse”, Just Look At What Is Happening To Europe"

http://theeconomiccollapseblog.com/archives/if-you-are-waiting-for-an-economic-collapse-just-look-at-what-is-happening-to-europe

Fraka-kaka-kaka-kaka-kow! come farete a salvare l'itaglia?
Guardiamo alla situazione politica itagliota attuale: Renzie c'ha un expdmenoelle che gli si può frantumare in due partitoni, uno di excomunisti e un altro di exdemocristiani, forza itaglia non sa che pesci pigliare, la lega é una specie in via di estinzione, scielta civica si frantuma in tanti partitini protodemocristiani, il nuovo centro destra alfanoide é una scielta civica 2, il movimento five stars non si sa. In questo quadro il parlamento/governo itagliota deve trovare 45-50 miliardi in primavera per rispettare i vincoli del fiscal compact. Gering-ding-ding-ding-dingeringeding!

kjfdh djlj (ljdflkjldj) Commentatore certificato 12.01.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Nano: "voglio il modello spagnolo".


Pure ricchione, m'è diventato......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 13:54| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mafia e movida, testimone di giustizia
"Solo le cosche possono fare la security".

Berly non ha di questi problemi, Immune, Innocente.
Anche s'è morto lo Stalliere, gli rimangon i Forconi.
E qualche Porcona...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

BOCCIE IN FAMIGLIA

Al marito degirolano le palle...

Gianna Torbero, Roma Commentatore certificato 12.01.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I comuni attaccano i cittadini con le spedizioni degli F24. I cittadini vogliono rispondere con le spedizioni degli F35. È legittima difesa.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 12.01.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

"Il boss Messina Denaro cerca tritolo
per colpire i magistrati di Palermo".

Non i Delinquenti del PAlazzo.

Strano, molto Strano...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il limite . C'è un limite a tutto , anche alla incapacità che la nostra classe politica , da vent'anni in qua , dimostra in ogni occasione ! Questa ulteriore perla delle privatizzazioni sbracate ad uso e profitto di amici e potenti non ci sorprende più di tanto . Il gran maestro in questo campo , l'ineffabile Mortadella Prodi , ha insegnato come si fa . Si prende una azienda statale , la si mortifica un po , la si stropiccia per imbruttirla , e si levano alti lamenti sulla sua inefficenza e improduttività . La si vende , regala , al miglior offerente che versa la metà della metà del suo vero valore e , voilà il gioco è fatto ! I compratori si rivelano essere parenti o amici dei politici avallanti la privatizzazione , ma questo pare non interessare nessun magistrato ne i controllori che guardano sempre dall'altra parte . Se poi constatiamo che molte delle privatizzazioni vanno a finire in mani straniere , in quelle dei grandi capitali ci viene il dubbio che stiamo diventando colonie da sfruttare fino all'osso per poi buttarci nella spazzatura come immondizia . Sbrighiamoci , più tempo passa e meno cose potremo salvare dal saccheggio . Non ci salverà Renzi che ha il placet dei Goldman e Sachs , Trilateral , Standard e alta finanza internazionale in genere . Stiamo messi male , queste cose chi le capisce ?! Pochissimi purtroppo ! Chi capisce che dietro all'affare marò c'è la Finmeccanica ? Questi due italiani rischiano addirittura la pena di morte per l'ingordigia dei criminali ad alto livello che stanno prendendo in mano , in poche mani , le ricchezze di interi Paesi ! Noi , intanto , discettiamo su Renzi che salverà l'Italia .

vincenzo di giorgio 12.01.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Questi son entrati nella Storia dal Buco del Cesso.
HAn Bissato in SUdiciume la FAttoria degli Animali della DDR e la Corte degli Orrori di Mengele e le SS.

DAvvero un brutto posto sui Libri futuri.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

questi personaggi dei politici si dovrebbero vergognare ci stanno svendendo l'italia,io proporrei di vendere loro politici ma a un paese dimolto lontano dal italia perche non ne voglio piu'sentir parlare di quei bugiardi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 12.01.14 13:43| 
 |
Rispondi al commento

A BerSani, in Bettole, si finisce a pigliar l'Ictus.
Mi domando cosa bevon questi, metanolo al cartone stile Lidol per Ballar su Morti e MAcerie?

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scherzavo eh ! tranquilli che vi teniamo :)

vado, saluto

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.01.14 13:34| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa siamo?morti?siamo degli zombies?perche continuiamo a sopportare tutto questo?perchè accettiamo di farci massacrare?perchè lasciamo che facciano quel che vogliono?perchè ci lasciamo ignorare in questo modo?quando decideremo di mostrare i nostri canini puntuti?li abbiamo.e allora?basta organizzarsi.siamo milioni.cosa aspettiamo?che ci dicano:prego accomodatevi?

vito asaro 12.01.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Battista, io ci andrei piano con l'elogio dell'italiota "come maggioranza per bene" perché proprio a conferma di ciò, ieri sulla TV Svizzera italiota, mostravano come ancora nel 2014 per fino in Svizzera gli italioti dal passaporto crociato riescano a "fare comunità" e indovinate in particolare su cosa, sull'EROSIONE DEL TERRITORIO, e direte voi ma in Svizzera? Incredibilmente (per me invece assolutamente ovvio conseguente) si! L università Ticinese ancora oggi per scongiurare LO SPRECO DI TERRITORIO, causata dal malvezzo tutto italiota a prescindere dalla nazionalità, dell'OSSESSIONE DEL PROPRIO ORTICELLO, AFFANCULO LA COMUNITÁ, e dunque ancora una volta li debbono portare tipo a Zurigo o a Berna per fargli toccare con mano, vedere, come METTERE IN PRATICA LE BUONE IDEE, E LE PRATICHE INTELLIGENTI E CIVILI! Sara un caso ma se ciò accade nella pur civilissima e democraticissima Svizzera, in maniera così esasperata, non possiamo accusarli di essere stati plagiati da 30anni di merdaset e berlusconismo? Ammettetelo una buona volta, l'italiano CONSAPEVOLE, SAGGIO, RISPETTOSO, INTELLIGENTE, CIVILE, COMUNITARIO, se non esiste neppure in Svizzera, che un poco più di decenza e coerenza politica ha rappresentato e rappresenta in Europa, proprio dove vivono gli italioti, beh io raccomanderei ancora prudenza SULLE BUONE QUALITÁ, BUONE PRATICHE, DESIDERIO DI COMUNITÁ, DEGLI ITALIOTI? E ABORRO QUESTA CONTINUA ESEGESI, DEL BUON ITALIANO, CHE NON É MAI STATO, MA CHE SPERO IN UN FUTURO PROSSIMO POSSA ESSERCI, LA CONFERMA PROVIENE PROPRIO, DA CIÓ CHE SI USA PER EVIDENZIARE ESATTAMENTE IL CONTRARIO DI CIO CHE RAPPRESENTANO, E CIOÉ DAL NUMERO MAGGIORE DI VOLONTARI PRESENTI IN ITAGLIA APPUNTO! IN UNA "NAZIONE" PER BENE EQUA E CIVILE, NON SE NE AVREBBE BISOGNO DI TUTTO QUESTO VOLONTARIATO? NELLA "NAZIONE" LATINA, MENO INTROSPETTIVA DI TUTTE, CHE ABORRA LA PSICANALISI, A DIFFERENZA DEI CUGINI ARGENTINI E PURE BRASILIANI, MEGLIO AGIRE QUESTA GENEROSITÁ, PER ME UN PO PRURIGGINOSA..

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 12.01.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornalisti per fare informazione vera, libera ed indipendente ,forse, vogliono essere pagati...
Quanto dobbiamo pagare Scalfari Fazio, Floris e Cazzulli vari per poter loro fare un'informazione decente e non calunniatoria?
perchè non è possibile che uomini e donne cosi intelligenti non capiscano o nn abbiano almeno il dubbio di fare informazione asservita al potere politico a sua volta asservito alle lobby di turno..
Ci comunichino il prezzo, vediamo di versarli qualcosa sul loro c/c

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato 12.01.14 13:28| 
 |
Rispondi al commento

ma se per "loro"
un evento catastrofico e drammatico
come il terremoto
altro non è che
"un colpo di culo"
FIGURATEVI LA CRISI !!!
per cui chiedere a "loro"
di occuparsene
è la stessa identica cosa
che incaricarli della "ricostruzione"
(cosa che puntualmente avviene
in questo grottesco e miserabile
teatro dell'assurdo
che è diventata l'italia)

IO DAVVERO
non so ancora per quanto
continuerò a lottare
per un popolo di pecoroni
menefreghisti semianalfabeti
come quello italiano

non so,non so,non so...

(codice fiscale : VFNCL)

dario del sogno, trieste Commentatore certificato 12.01.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Confiscare tutte le BAnche.
Se certe grosse realta'. ingrassano ed i Cittadini muoion di FAme, è LAmpante lo Sbilancio nella Redistribuzione.
Uno stato FAscista che Schiavizza le Persone.

E' ora di Finirla.
Meglio la Morte alla Schiavitu'.
Ammazziamoli Tutti.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nonostante la rabbia nei confronti di questi politici l'immagine di questo post mi ha fatto morire dal ridere...
Beppe sei unico!!!! Grazie di cuore!!!

libera p. Commentatore certificato 12.01.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

IL PARTITO NON DEVE ESSERE UNA FEDE CALCISTICA

Mi sento il dovere di scrivere queste righe per fare un po’ di chiarezza sul significato di parole che negli anni vengono continuamente citate , ma che aimè il loro significato è stato quasi completamente smarrito.
DEMOCRAZIA e ALTERNANZA (breve sintesi)
-in uno Stato per DEMOCRAZIA si intende l’estensione dei diritti in EGUAL misura a tutto il Popolo e con il principio di ALTERNANZA tutti i cittadini (aventi diritto) sono LIBERI di esprimere il proprio consenso ad una forza politica attraverso il voto. –
In “ soldoni ” non vuol dire altro che: oggi ti voto perché ho fiducia in te (PARTITO),ma bada bene di lavorare SODO e BENE perché –diversamente- la prossima volta il mio voto NON lo avrai!!
Con questo principio si garantisce L’ALTERNANZA DEMOCRATICA.
detto questo dovrebbero vergognarsi tutti coloro 50,60,70,80 enni che avvicinati dal giornalista di turno all’uscita del seggio elettorale ammettono candidamente di aver votato SOLO E SEMPRE (da quando hanno il diritto di voto) per lo stesso partito (in particolare sono proprio quelli di sinistra!!!).

VERGOGNATEVI!!!!

siete proprio VOI ( a parole amate tanto la democrazia) che di fatto ANNULLATE IL SISTEMA DELL’ALTERNANZA ! il vero sale della democrazia!!!!
MERITERESTE LA DITTATURA !! cosi’ vi sarebbe anche risparmiato il dover andare al seggio a porre la x sulla scheda.
quella del voto deve essere una scelta INFLUEZATA DA QUANTO SI E’ VISTO/RISCONTRATO NEL PASSATO PIU’ VICINO A NOI!!!… E NON DA QUANTO SI E’ SENTITO PROMETTERE

BUOI IGNORANTI!!!

fabrizio r. Commentatore certificato 12.01.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Confiscare la Piagio, l'Agusta, l'Aeritalia, la Beretta, Mediaset.

FAtti, non PArole...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Sequestrare e Capitalizzare in seno allo Stato realta' Immobiliari ed Industriali superiori al Milione di Euro.
Sei mesi e siam meglio del Liechtenstein...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Finche ci saranno milioni di allocchi e ignoranti che voteranno questa gente , non si va da nessuna parte

Questa è l'Italia che vogliono

una nazione , anche svenduta, a loro non importa , l'importante è guardare ai cazzi propi e del propio orto e se un partito può o non può agevolarlo in qualcosa , dagli sconti sulle ristrutturazioni di casa loro , agli sconti sulle tasse del monolocale al mare , ecc..

sono questi cittadini , con zero voglia di informarsi in rete e che usano internet solo per cazzatelle , .. che attaccati alla vecchia idea italica del fare soldi con il cemento , attraverso l'edificabilità di qualsiasi cosa , e credendo di guadagnare ancora con il mattone .. ,( gongolandosi e autoconvincendosi nel frattempo davanti a trasmissioni televisive false , servili e ridicole che li "rassicurino" mentendo sul motivo e sulla presunta fine della crisi con ritorno al loro benessere ),.. che ci trascineranno nel baratro.

i primi responsabili sono molti italiani che se ne fottono del futuro pensando al loro presente.

" Non si può pretendere di cambiare qualcosa se si continuano a fare le stesse cose "

Albert Einstein

Tms S. Commentatore certificato 12.01.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

Non bisogna Vendere le Poste, al contrario Confiscare Fiat e grossa Distribuzione.
L'Utile , costante, aiuterebbe a ridurre il Debito Pubblico.
Statalizzare il piu' Possibile...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 12.01.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Criminali, li farei ballare a suon di scudisciate, Berlusconi compreso e tutti quei politici che contribuiscono alla distruzione dell'Italia, altro che carcere a questi farabutti...
nudi... davanti al popolo italiano, presi a scudisciate da chi non ha neanche i soldi per un tozzo di pane.....

libera p. Commentatore certificato 12.01.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Giornata tipo di un paese in ripresa economica

Crisi: sono più quelli che se ne vanno degli stranieri che arrivano - chissà perché.....
Nel prossimo articolo Stefania Pavone ci dà un'idea


Fuggire dall’Italia si deve


e qui un'altro indizio sull'esodo


Ma con tutti i posti di lavoro che si creano ogni giorno in Italia? Siamo proprio choosy e per fortuna che arrivano gli stranieri altrimenti chi ci pagherà mai le pensioni? Ripete questo mantra la voce del potere.....
Ne approfitto per ringraziare lo staff di CRISITALY per il certosino lavoro di riprendere dalle cronache locali le tragedie direttamente causate dalla crisi economica sulla vita delle famiglie e delle persone. Notizie che i media mai raccontano.


Ecco la giornata tipo di un paese in ripresa economica


POGGIOMARINO: 48ENNE TITOLARE DI UNA AGENZIA DI SCOMMESSE SI SUICIDA
On: 10 January 2014 By: redazione


È morto per un colpo di pistola, e secondo i primi elementi raccolti dai carabinieri si sarebbe suicidato davanti agli occhi della sua compagna, mentre parlava al telefono con un amico per(…)


PESARO: CHIUDE DELLA ROVERE, LICENZIATI GLI ULTIMI 47 DIPENDENTI


http://dadietroilsipario.blogspot.it/2014/01/giornata-tipo-di-un-paese-in-ripresa.html

eleonora . Commentatore certificato 12.01.14 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dite a chi sia utile che il Piemonte ritorni di nuovo alle urne .
Siete convinti che è un modo per togliere l'attenzione su le operazioni TRUFFA che un governo di corrotti (la prova è la legge di stabilita) si apprestano a fare riguardo le PRIVATIZZAZIONI.
Il 2014 è iniziato e si inizia con le POSTE , già privatizzate , con un altro 40% da svendere direi io.
Questa svendita è uguale per i modi , i personaggi, a quella della TELECOM che noi tutti sappiamo , svenduta per poche lire , sventrata dei suoi averi.
I vari politici stanno cercando di truffare il popolo Italiano con questa operazione.
Non possono dei privati avere risorse che dovrebbe avere uno stato che ha 60 milioni di persone (maggior parte anziane).
I soliti nomi DE BENEDETTI,BERLUSCONI, I LORO AMICI , i politici Renzie (ecco il perchè di tanta fretta a segretario)Letta ,Saccomanni ,,Catricalà,.
Possiamo rimanere inermi come fu per la telecom, o come le autostrade che stanno dando incassi vergognosi a poche persone , che vergognandosi li occultano nei paradisi fiscali .
Conseguenze , no tasse , no moneta circolante nel paese , Euro moneta pregiata cosi viene razziata e chi ci rimette siamo noi popolo che dobbiamo accontentarci dei pochi euro circolanti.

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 12.01.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

11 gennaio 2014
«Ho preso una decisione importante». Cinque parole: le ultime di una vita. Giovedì sera un giovane di ventisei anni di Tivoli ha usato Facebook, preda di chissà quali angosce, per annunciare alla fidanzata quello che covava dentro: la volontà fermissima di uccidersi
Non riusciva a trovare lavoro e nel passato c’erano stati anche problemi di droga, tanto che già era conosciuto alle forze dell’ordine.
Per fare luce sulla vicenda la Procura di Tivoli ha sequestrato il computer del ragazzo, nel caso servisse di ricostruire la conversazione e altre chat che magari in quel momento poteva avere aperte.

Ormai siamo arrivati ad 1 omicidio di stato al giorno. Ricordo che in Grecia accadeva già 3 anni orsono.

eleonora . Commentatore certificato 12.01.14 13:13| 
 |
Rispondi al commento

chi semplificherà questa burocrazia del kaiser, ancora scartoffie a non finire,
democrazia digitale magari
vincerà tutte le prossime elezioni,

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.01.14 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Da mesi (per me) stiamo discutendo di tanti problemi che interessano il nostro Paese.
Ogni volta dobbiamo valutare delle proposte (manipolatorie) che vogliono farci credere una cosa, mentre la ragionevolezza e anche le esperienze passate, ci fanno pensare ad altro.
Perche?

" L'ovvio e la verità sono negati, contro ogni evidenza, quando la fonte di provenienza è - moralmente incompatibile - e risulta tale ogni volta che l'ovvia verità non conviene a chi dovrebbe prenderne atto. La verità non è solo quella problematica o metafisica, ma anche quella che è semplicemente contraria alla menzogna.

- Raffaele La Capria -

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 12.01.14 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie ad un cittadino italiano chiamato Beppe Grillo, in questi ultimi anni gli italiani, volendolo, hanno potuto verificare il motivo di tutti i guai che stanno passando e smettere di piangere lacrime da coccodrillo ed avere un minimo di coraggio per rinunciare ai piccoli privilegi di cui molti credono di godere e dire no, grazie non vogliamo più gli zuccherini ma appropriarci della nostra torta. Ma a questa consapevolezza la maggior parte degli italiani non vuole arrivarci perchè gli manca l'energia necessaria, ovvero, il CORAGGIO. D'altra parte questa attitudine a curare ottusamente il proprio orticello pare faccia parte di questo popolo visto che fino ad appena 150 anni fa' ha subito le dominazioni di nazioni, che ne hanno fatto carne da macello e, reiterante, vogliono continuare a farlo con altre strategie, quella della moneta unica e dell'Unione Europea colonialista.

egle faro, roma Commentatore certificato 12.01.14 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a fare a meno di ricordare che siamo da sempre vittime di un vero e proprio complotto da parte dei cosiddetti "potenti", tra cui anche famiglie nobili e chiaramente i grossi banchieri. Questi "potenti maledetti" persone malate di potere, senza scrupoli, gestiscono l'economia mondiale, impoveriscono gli stati per poi appropriarsene, un modo moderno di colonizzare. Per arrivare ai loro scopi si servono di politici, dei mass media, delle multinazionali.
La storia insegna, non quella raccontata nelle scuole però.
Beppe e i parlamentari cinque stelle, hanno fatto e stanno facendo di tutto per risvegliare le coscienze, anche le pietre lo hanno capito ormai. Adesso è ora che si muovano tutti gli italiani, basta aspettare e restare a guardare dalla finestra. Basta critiche distruttive contro il M5S, basta chiedere giustizia e non muovere un dito, uniamoci e informiamo, mai abbassare la guardia e/o arrendersi, tutti insieme si può!!!!

libera p. Commentatore certificato 12.01.14 13:06| 
 |
Rispondi al commento

dal corriere online del 9.11.2013

il pir.letta:" IMU, il discorso è chiuso, non si paga!!

http://www.corriere.it/economia/13_novembre_08/letta-imu-discorso-chiuso-non-si-paga-b9cd5930-4867-11e3-891b-7fc0b9dff093.shtml


no comment.....

buona domenica.

Path Walker Commentatore certificato 12.01.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono convintissimo che alle prossime elezioni si vedrà la flesciata del bing bang con 5 stelle e subito dopo si sentirà un gran BOOM che lo sentirà perfino Naplitano

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 12.01.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento

E' MORTO SHARON E SIA PURE CON POCHE PAROLE BISOGNA DIRE COSA HA FATTO QUEST'UOMO IN VITA E CIOE' HA PERMESSO E AGEVOLATO LA INFAME STRAGE DEI PALESTINESI A SABRA E CHATILA E POI E' ANDATO NELLA PARTE PALESTINESE DI GERUSALEMME FACENDO COSI' UNA GROSSA PROVOCAZIONE CONTRO I PALESTINESI!!!
DISTINTI SALUTI.

Franco Rinaldin 12.01.14 12:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Recupero degli sprechi politica fatta per essere politica (da polis - gestione delle città) per la collettività .... ma tutto questo non sarà possibile senza quello che è NECESSARIO PER UNA VERA DEMOCRAZIA: il LIMITE SOCIALE AL PROFITTO (miglioramento del modello delle democrazie scandinave): per il diritto/dovere della FRATERNITA' e contro la malattia dell'AVIDITA'. Cercate e studiate la DEMOCRAZIA DEL BENESSERE sul sito di Roberto Albanesi. è IMPORTANTE

Pincopalla mrc Commentatore certificato 12.01.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Bene col sirtaki! Quindi, dobbiamo per caso assistere di farci spolpare da quest'accozzaglia di politici? Ma gli italiani, me compreso, a parte l'amore per il M5S, la rivoluzione storica delle 5 giornate di Milano, i vespri siliciani, Pitro Micca ecc, fino all'ultimo conflitto per lberarsi dai vari tirranni, ce li siamo forse dimenticati? Guardate, a parte i tempi, noi siamo gli eredi di questi fatti storici e quindi, agire di conseguenza, non si commette alcun oltraggio o peccato che si voglia! Personalmente, dovremmo emulare quei fasti di gloria. Cosa ne dite?

Lorenzo Morganti, Firenze Commentatore certificato 12.01.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo che avanza (o il vecchio che si nasconde ):
Legge elettorale, Brunetta: vicino l'accordo tra Renzi e Berlusconi.
Schifo.

Pippo Depapero Commentatore certificato 12.01.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

✩ ✩ ✩ ✩ ✩


OT

buon giorno a tutti

Volevo fare una considerazione sulle prossime elezioni.

Il condannato dice che vuole pescare i voti dai delusi del M*****.

caro condannato sappi che nel M***** ci sono i delusi della politica attuata da PdL-Pd e compagnie varie.

Io sono un cittadino che è arrivato al M*****
xchè è un movimento che non racconta bugie è coerente con quello che dice vuole il bene della nazione e quindi dei sui cittadini.

Al contrario sig. condannato voi questa nazione l'avete danneggiata con leggi fatte x servirvi a vostro piacimento con la corruzione con le ruberie
raccontando bugie.

Ora ci vuole una bella faccia tosta per ripresentarsi candidato avendo l'interdizione dai pubblici uffici.

Io al suo posto me ne sarei andato a stare ad Antigua la in quel lussuoso condominio può fare l'amministratore/padrone, senza avere in giro quei "coglioni" che non la votano.

X 20anni avete raccontato panzane venduto aria fritta agli italiani non se ne esca con il discorso che non l'hanno lasciata governare
lei ha fatto gli interessi suoi con la complicità degli altri partiti.

Ora BASTAAAAAAAAA!!!!!!

Tutti a casa fuori x sempre vogliamo aria pulita

Forza M***** cambiare si può

Un saluto a tutti da

nessun copy

✩ ✩ ✩ ✩ ✩


nessun copy 12.01.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma da ultimo la trovata veramente geniale è stata quella dell’aumento degli acconti sul reddito saliti al 102%.
Spieghiamo che significa. Non tutti sanno che le tasse che imprenditori e professionisti pagano ogni anno non sono solo quelle relative all’anno precedente. Nossignore. Sono anni che è in vigore una legge demenziale per cui queste categorie devono pagare IN ANTICIPO le tasse dell’anno venturo. In altre parole, è come se lo stato dicesse: “Guarda, siccome ho bisogno di soldi, per cortesia versami in anticipo le tasse anche per l’anno prossimo”. Se poi il contribuente l’anno successivo guadagna di più del previsto, verserà un conguaglio (ovviamente immediato). Se invece guadagna meno del previsto sarà lo stato a versarlo (manco a dirlo, non immediatamente, ma negli anni successivi; in alcuni casi per avere i rimborsi occorrono anni). Nessuno fino ad oggi ha mai provveduto a impugnare questa assurda legge davanti alla Corte Costituzionale o alle Corti Europee, dove presumibilmente non reggerebbe il tempo di un minuto, tanto è demenziale, ingiusta e incostituzionale. Ma non è questo il punto che voglio sottolineare. Il problema invece adesso è un altro. Se negli anni precedenti l’acconto da versare sul reddito non guadagnato dell’anno futuro era del 99%, il governo Letta oggi l’ha portato al 102%. In altre parole, in periodo di crisi, il governo dà per scontato che professionisti e imprenditori l’anno prossimo guadagneranno di più, quindi possono tranquillamente versare in anticipo un importo per le tasse superiore a quello di quest’anno. Non c’è che dire, una trovata non solo geniale, ma soprattutto coerente con la crisi che stiamo attraversando. Considerando che questo provvedimento non farà altro che diminuire ancora la liquidità di imprese e professionisti, non è difficile prevedere le conseguenze di tale normativa: un aumento del 3% circa delle imprese costrette a chiudere; minori entrate fiscali per lo stato di circa il 12% rispetto all’anno precedente.

orlando g., torino Commentatore certificato 12.01.14 12:54| 
 |
Rispondi al commento

Cosi dovremmo aspettarci da un governo che non riesce neanche a sbattere fuori due elementi, che non voglio definire, come la Cancellieri e la De Girolamo.
Bisogna impedire assolutamente che questi svendano, come hanno già fatto in questi anni, le società migliori realizzate con il sudore dei nostri padri e nonni.
MANDIAMO VIA QUESTI LADRI !!!

Marcello P. 12.01.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

ma guarda guarda toh, è ricomparso il clone

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.01.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon pranzo blog
non voglio postare commenti inutili
ma sono davvero convinta che l'Italia si uniformerà all'Europa che, nei sondaggi, è ormai di centro destra....
e questo accadrà se non utilizzeremo tutti i mezzi di comunicazione di massa che possano arrivare agli occhi ed alle orecchie del popolo.....

sarò una pessimista?????
pronta, che dire, prontissima a fare sana autocritica

alnair gru, roma Commentatore certificato 12.01.14 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è lo stesso "scherzo" che fecero allora con la RAI che essendo pubblica ora risulta a leggera partecipazione pubblica, e per il resto è privata e smembrata senza neppure chiedere il permesso di farlo, ai cittadini.

Appropriazione indebita per premeditata agevolazione privata. La vendita è illegale se non sottoposta prima a referendum.

Comincino a cacciare i soldi rubati in 20 anni, visto che ad ogni proposta di quel tipo dal M5S quelli si arrogano altre leggi-truffa a danno collettivo.

IN GALERA!!! Ecco dove devono andare!
Loro svendono il capitale pubblico? E noi proviamo a svendere le loro proprietà private!

3mendo 12.01.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

""Ho fatto questo mio mestiere proprio come una missione religiosa, se vuoi, non cedendo a trappole facili. La più facile, te ne volevo parlare da tempo, è il Potere. Perché il potere corrompe, il potere ti fagocita, il potere ti tira dentro di sé! Capisci? Se ti metti accanto a un candidato alla presidenza in una campagna elettorale, se vai a cena con lui e parli con lui diventi un suo scagnozzo, no? Un suo operatore. Non mi è mai piaciuto. Il mio istinto è sempre stato di starne lontano. Proprio starne lontano, mentre oggi vedo tanti giovani che godono, che fioriscono all'idea di essere vicini al Potere, di dare del "tu" al Potere, di andarci a letto col Potere, di andarci a cena col Potere, per trarne lustro, gloria, informazioni magari. Io questo non lo ho mai fatto. Lo puoi chiamare anche una forma di moralità. Ho sempre avuto questo senso di orgoglio che io al potere gli stavo di faccia, lo guardavo, e lo mandavo a fanculo. Aprivo la porta, ci mettevo il piede, entravo dentro, ma quando ero nella sua stanza, invece di compiacerlo controllavo che cosa non andava, facevo le domande. Questo è il giornalismo.""

tiziano terzani


paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 12:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE ANGOSCIAaaaaaaa! Perchè i disoccupati e cassaintegrati d'Italia non assediano i palazzi dove si prendono queste c@##o... di decisioni?

valeria tasselli 12.01.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe Grillo e M5S,
forse fra breve si va a votare per le elezioni politiche e quindi dobbiamo organizzarci bene per vincere queste elezioni e battere l'inciucio PD-PDL che ha rovinato così pesantemente l'Italia!!!
Dobbiamo battere l'inciucio che ha rubato e tuttora ruba soprattutto alla gente più povera! Dobbiamo denunciare continuamente questo fatto e denunciare anche la corruzione e la mafia di questi partiti che continuano a comandare nel nostro Paese!
Quindi lotta alle ruberie, alla corruzione, alla evasione fiscale, agli sprechi ai privilegi pubblici, agli stipendi e pensioni d'oro, al debito pubblico ecc. e lotta a favore dei lavoratori, dei piccoli imprenditori, per la sicurezza dei cittadini, per la riforma della Pubblica Amministrazione, per la legalità, la solidarietà fra le persone, di modo che non ci debba essere ancora gente sempre più ricca e gente sempre più povera!!!
E poi siamo a favore dei diritti civili, per l'UE e l' ONU riformate e migliorate al massimo e per lo Stato della Palestina.
Dobbiamo insistere soprattutto contro le ruberie ed furti che gli altri partiti stanno facendo tutti i giorni e contro le retribuzioni altissime doppie del resto dell'Europa e così andiamo a fare propaganda fra la gente. Facciamo anche e spesso degli incontri in teatri, alberghi o simili con i sostenitori del M5S e ci sarà molta gente e sarà un gran successo! Cosi' faremo vedere bene che siamo davvero molto forti e determinati!!!
Vi raccomando, grazie e cordiali saluti.
Rinaldin Franco

Franco Rinaldin 12.01.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

http://www.controinformazione.info/il-nuovo-istituto-giuridico-fiscale-dei-governi-monti-e-letta/#more-2644
La trovata veramente geniale è stata quella dell’aumento degli acconti sul reddito saliti al 102%.
Non tutti sanno che le tasse che imprenditori e professionisti pagano ogni anno non sono solo quelle relative all’anno precedente. Nossignore. Sono anni che è in vigore una legge demenziale per cui queste categorie devono pagare IN ANTICIPO le tasse dell’anno venturo. In altre parole, è come se lo stato dicesse: “ siccome ho bisogno di soldi,versami in anticipo le tasse anche per l’anno prossimo”. Se poi il contribuente l’anno successivo guadagna di più verserà un conguaglio (ovviamente immediato). Se guadagna meno sarà lo stato a versarlo (manco a dirlo, non immediatamente, ma negli anni successivi; in alcuni casi per avere i rimborsi occorrono anni). Nessuno fino ad oggi ha mai provveduto a impugnare questa assurda legge davanti alla Corte Costituzionale o alle Corti Europee, dove presumibilmente non reggerebbe il tempo di un minuto, tanto è demenziale, ingiusta e incostituzionale. Ma non è questo il punto che voglio sottolineare. Il problema invece adesso è un altro. Se negli anni precedenti l’acconto da versare sul reddito non guadagnato dell’anno futuro era del 99%, il governo Letta oggi l’ha portato al 102%. In altre parole, in periodo di crisi, il governo dà per scontato che professionisti e imprenditori l’anno prossimo guadagneranno di più, quindi possono tranquillamente versare in anticipo un importo per le tasse superiore a quello di quest’anno. Non c’è che dire, una trovata non solo geniale, ma soprattutto coerente con la crisi che stiamo attraversando. un aumento del 3% circa delle imprese costrette a chiudere; minori entrate fiscali per lo stato di circa il 12% rispetto all’anno precedente. Si calcola che passeranno dalle 12.000 del 2013 a 25/30.000 nel 2014 (con una previsione di 17.000 nei primi sei mesi) le aziende che chiuderanno i battenti

eleonora . Commentatore certificato 12.01.14 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma insomma, cosa bisogna fare? Non stanno spolpando non solo le ossa: stanno mangiando anche il midollo! Per chiunque arriverà dopo NON CI SARA' PIU' NULLA DA FARE, PIU' NULLA DA FARE...e CON NIENTE NON SI RICOSTRUISCE NIENTE PERCHE' PIU' NULLA CI APPARTIENE. A FURIA DI PAROLE SIAMO STUFI di sentire sempre le stesse parole trite e ritrite, sapute e risapute. Soluzioni? Reddito di cittadinanza? Sì, tirato fuori da chi percepisce una pensione di sopravvivenza (resterà solo quello a cui attaccarsi) per "principio di solidarietà" che è ritornare al "principio delle elemosine e della carità", vergognoso concetto incivile che non ha mai riconosciuto la dignità dell' essere umano che si esprime nell' attività del lavoro, nell' autonomia e della garanzia dei diritti fondamentali per ogni cittadino.
Sibilla12

sibilla12 12.01.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Per tenere tranquilli i cani da guardia ci si butta le polpette , mentre le mangiano si procede al saccheggio.
POSTE ITALIANE già privatizzate con un ulteriore cessione del 40% , succederà per filo e per segno quello successo ALLA TELECOM.
Con il ritorno al voto del Piemonte e il casino che ne verrà, Letta , Renzie,De Benedetti e berlusconi procederanno a svendere le Poste Italiane .
E come fu per telecom poi depredata e la beffa sarà anche di prenderla con il gioco delle scatole cinesi.
MOVIMENTO 5 STELLE NON PERMETTETE QUESTO SCEMPIO.
Questo è l'inizio delle ennesime truffe dette privatizzazioni che in Italia ormai da 20 anni siamo abituati.
Oggi a differenza degli anni scorsi possiamo contare sul M5s non deludeteci

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 12.01.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Nicoletta Marina Forcheri
Non ho parole, qua la Meloni vuole abolire il sistema redistributivo delle pensioni, con la scusa che magari superano i 5000 euro al mese, per arrivare al contributivo netto che come ho già detto altre volte è conforme al principio bancarioassicurativo e che si discosta km dallo stato sociale mutualistico, cooperativo, fondato sui diritti universali e sulla sovranità monetaria che auspico

https://www.youtube.com/watch?v=sJHfaKt6SV4

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.01.14 12:37| 
 |
Rispondi al commento

dovete fermali fate manifestazione, bisogna fare qualcosa!!!

davide mundi, corato Commentatore certificato 12.01.14 12:34| 
 |
Rispondi al commento

E' fintito l'Angelus, sono lì vi ho pensato!

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ULTIMI CAPITOLI EX BRITANNIA, SVENDITA TIRRENIA
15/01/2011 12:33

Gentile On ci siamo incontrati al convegno del forum antiusura a MIlano a novembre, assieme a Marco Saba, autore del libro Moneta NOstra. Le scrivo per richiamare la Sua attenzione che nell'ultimo capitolo svendita italia ex britannia, quello della Tirrenia, la banca rotschild e il commissario straordinario si rifiutano di fornire lo stato patrimoniale, la distinta dei debiti e dei crediti della società in vendita persino ai candidati all'acquisto. Il che presuppone, innanzitutto che sanno già a chi svenderanno, secondo che stanno violando pesantemente le leggi della costituzione, terzo che come minimo ci sono tanti illeciti nascosti, tipo finti debiti, sperperi appositi, frodi tipo derivati e altri strumenti fraudolenti a vantaggio dei soliti noti. Potrebbe fare una interrogazione? Richiamo ugualmente l'attenzione sul fatto che nella vicenda Tirrrenia, esattamente come in quella Alitalia, di massimo inestimabile valore sono LE SLOT, acquisite le quali, il paese sarà definitivamente occupato nei cieli, nei mari e nelle risorse della terra e del sottosuolo.

Nicoletta Forcheri

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.01.14 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché non si interviene CON DECISIONE?????

emma s. 12.01.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

„Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto.“


Horacio Verbitsky

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.01.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

""Roma, 12 gen. (Adnkronos) - "Si paghera'. E' fuori discussione". Lo dice il ministro Graziano Delrio ia Sky Tg24 quando gli viene chiesto se sarà confermata la data del 24 gennaio per il pagamento della mini-Imu.""

enricoletta le mantiene le promesse!!!

paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno alla Base.

Il Tar annulla le elezioni in Piemonte: Ora cota ha 45 giorni per ricorrere. E per passare da Intimissimi.
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 12.01.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proprio stamane, durante una trasmissione religiosa si diceva che non si deve aver paura di chi è diverso perché bisogna prima conoscerlo (potrebbe alla fine essere una risorsa per il nostro paese!)ma pensando a quelle persone che ci governano, che per mezzo delle scorte e tutto il resto han persino paura di noi, figuriamoci di chi è diverso!

vera m., roma Commentatore certificato 12.01.14 12:23| 
 |
Rispondi al commento

IL MALE DI QUESTA POLITICA E DI QUESTA INFORMAZIONE?

"Se noi abbiamo soltanto merce secondaria da vendere, dobbiamo produrre personalità secondarie
per il ruolo di consumatori"


John Ruskin

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 12.01.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

notizie del giorno, paola taverna parcheggia sulle strisce pedonali ed il web nn perdona...berlusconi vuole convincere gli elettori delusi del comportamento dei grillini in parlamento a votare per forza italia...

niente vi stanno demolendo in tv e su tgcom&company...

dovete farvi sentire di più in tv ed in generale o sarà una rovina...che tristezza sti giornali e soprattutto che tristezza a chi ci crede...e sono tanti...

benedetto calandra 12.01.14 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona Domenica a Tutti!! ;)))

o.t. ma neanche tanto...tanta è la mescolanza...


La violenza sul web al tempo delle larghe intese:


http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/11/violenza-sul-web-altro-che-interent-gli-insulti-arrivano-dal-cellulare-del-ministro/839026/#.UtJl6HIUPNA.facebook

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè questa massa di cialtroni non ce la farà
mai ad uscire dal tunnel??
Perchè non sanno, ignorano, sono ignoranti appunto.


ECONOMIA: da OIKOS (casa) e NOMOS (criterio di condotta)

ECOLOGIA: da OIKOS (casa) e LOGOS (ragione)


E questo è l'A B C


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 12.01.14 12:08| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Per tutti i Trasteverini & Co.


Gezz?


YOU CAN'T IMPROVISE ON NOTHING, MAN

(non puoi improvvisare a partire dal nulla, ragazzo)

- Charles Mingus -


Buona domenica a tutti

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 12.01.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

""Torino, 11 gen. - (Adnkronos) - "L'indipendenza e' per noi l'unica soluzione e la prossima volta che verro' qui portero' i moduli per l'indipendenza del Piemonte". E' la promessa che il governatore del Veneto, Luca Zaia, ha rivolto a Torino alla piazza al termine della fiaccolata promossa dalla Lega contro la decisione del Tar del Piemonte di annullare le elezioni regionali del 2010. "Quanto e' accaduto - ha aggiunto - e' un segnale di democrazia malata che fa scegliere ai tribunali i presidenti eletti dai cittadini".""


con tutta la buona volontà..., ma se le firme erano false....


ps

ripropongo la misura interdittiva per chi dice stupidate quando rappresenta i cittadini!


paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno che urla in parlamento che ci sono in media 3 suicidi al giorno a causa della crisi non c'è? La stampa non parla di questa catastrofe. Bisogna farlo sapere a tutti.

gianfranco paganini 12.01.14 11:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona domenica.
A tutti quelli che hanno sempre votato a sinistra perché pensavano di essere migliori dedico questa informazione tratta da operai contro
http://www.operaicontro.it/?p=9755716755

“Ridotti praticamente in schiavitù”, denuncia il sindacato Cub-Trasporti. Sono gli oltre 30 dipendenti della coop rossa Manuntencoop, addetti alle pulizie nella stazione di Roma Ostiense, dei treni Italo, la compagnia ferroviaria fondata da Montezemolo e Della Valle, (Ntv), che seleziona i dipendenti (definendoli partner) in base ad un preteso codice etico.

Il padrone è per il 72% la coop rossa Manuntencoop (il restante è in mano a fondi di Private Equity), sottopone i propri dipendenti a carichi di lavoro insostenibili e turni interminabili dove è certo solo l’orario di inizio. Gli assunti al turno notturno hanno un contratto part-time di 5 ore (dalle 21 alle 2), ma costretti spesso a lavorare fin oltre le 8 ore. Effettuando dunque ore di lavoro straordinario/supplementare, senza preavviso “a cui non possono sottrarsi”.

C’è poi la mancanza di sicurezza: per accelerare i tempi, anziché sostituire il sacchetto, devono svuotare i cestini dei rifiuti con le mani, con semplici guanti monouso in lattice, facilmente lacerabili e perforabili. Il risultato è che in un paio di casi i lavoratori hanno raccontato di essersi tagliati e addirittura punti con siringhe per insulina.

Paradossale anche la gestione delle ferie per i lavoratori del turno notturno. Un giorno di ferie non consente di saltare un turno di lavoro, ma solo di assentarsi qualche ora alla fine di un turno e all’inizio di quello successivo. Cioè il dipendente “deve recarsi al lavoro alle 21 e prestare servizio fino alle ore 24, con l’obbligo di ripresentarsi in servizio alle 00,01 del giorno successivo, per lavorare fino alle 2”. In sostanza se una sera vuoi cenare e dormire a casa, devi chiedere due giorni di ferie. Analogo trattamento per i lavoratori a cui il medico assegna un giorno di riposo per malattia.

eleonora . Commentatore certificato 12.01.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutti i ministri coinvolti in (o addirittura protagonisti di) scandali di vario genere, il M5S finora non è riuscito a farne dimettere neppure mezzo!
Capisco che la "colpa" principale non è del M5S: ma è comunque una riprova della debolezza politica del movimento (votato da molti milioni di italiani!)
Non vi sfiora neppure un piccolo dubbio o sospetto che la srategia "isolazionista" sin qui adottata dal M5S possa essere inadeguata e quindi migliorabile?
A questo punto credo che un po' di autocritica da parte del M5S non guasterebbe: anzi sarebbe solo segno di intelligenza.

Oreste Martinelli 12.01.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io voto M5S

e tanto mi basta per esser certo di fare una cosa giusta!!!!!!!!!

poi nella vita sbaglierò in altre faccende ma un punto per il paradiso lo acchiappo:)))))))))))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t.

se per sconfiggere superman occorreva la kriptonite, per il supersindaco basta un pochetto di panzanella:)

paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 11:39| 
 |
Rispondi al commento


o.t.

@felice casson

mi chiedo come mai lei continui a dare fiducia a questo governo!

oppure ha votato contro?

paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 11:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ringrazio i commentatori del mio post delle 22:39
per il loro contributo all'argomento.

Lo so che la materia di studio sarebbe infinita
e che molti hanno studiato senz'altro più di me.
Non so però in quanti riusciamo poi a fare una valutazione propria che prescinda dalle bandierine di parte, dal giudizio di chi la storia l'ha scritta o di chi altri l'ha interpretata prima di noi.

Quello che voglio dire è che se non si riesce a toglierci dalla testa gli schemi preconfezionati sarà difficile rivoluzionare qualcosa.

A volte penso anche che Beppe non abbia poi tutti i torti se aspetta ancora un po' a mettere in funzione la piattaforma decisionale del m5s.
Visto anche i nomi che sono usciti per le Quirinarie forse gli è venuto il lecito sospetto che non siamo ancora pronti.

Buona Domenica a tutti

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 12.01.14 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sara'il caso che cominciamo a convincerci che il nostro bel paese sta'scivolando verso una periferia dell'europa nella quale ci stanno spingendo sia i nostri politici per incapacita'e i paesi europei che da sempre vedono nell'italia un concorrente pericoloso data la intelligenza la fantasia e le capacita' degli italiani,ben dimostrata dal miracolo economico e anni seguenti.
Marco

Marco F., Roma Commentatore certificato 12.01.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento

CONTINUO con il mio "pressing" sul BLOG :ORDINE DEL DIRETTORE SARAH VARETTO (già consulente della comunicazione e fiancheggiatrice assidua del PD ), OGGI, 12.01.2014,a SKY TG 24, come ieri sul TG3 :
In Piemonte, il "dopo-Cota" è già pronto,gli sfidanti sono già stati designati: per la poltrona di governatore della Regione si sfideranno Chiamparino per il Centrosinistra e Crosetto per il Centrodestra. Punto e BASTA !!!!Il Movimento 5 Stelle...NON ESISTE !!!!
Continua la campagna mirata contro il M5S....Non esiste, quindi, non si vota.
Questo è lo stato dell'informazione italiana! E, poi, i giornalisti fanno la parte dei "perseguitati"....

marco beato, scorzè - venezia Commentatore certificato 12.01.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Kyenge contestata a Brescia: in 200 contro le sue politiche
Manifestanti contro il ministro per l'Integrazione: presidio organizzato da Fratelli d'Italia, Lega Nord, Forza Nuova e Forza Italia .

Forse sta cominciando il secondo Risorgimento Italiano, contro l'occupazione straniera.

Pino Pandolfini Commentatore certificato 12.01.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....mi ricordo Beppe che ad un suo vecchio spettacolo a cui assistetti, disse che per innescare
il terremoto di "mani pulite" ..era stato sufficiente la presenza di un "onesto".
Allora oggi che gli onesti in parlamento son molti di più.....è solo una questione di tempo... perchè vadano a casa.
E' un meccanismo ..quello dell'onestà...che sarà inarrestabile e la casta cadra' sotto il proprio ..peso.

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 12.01.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

""Casson: “Ingoiare tutto,
ecco il patto di governo”"

vi consiglio di leggere questa intervista sul fatto cartaceo di oggi!

vado a memoria..

""casson: Un dimenticare senza fine.
In questo momento storico c’è
un motivo particolare. Bisogna
mantenere un profilo bassissimo
altrimenti salta la maggioranza.

E il Pd ingoia di tutto.

casson:È come se ci fosse un patto tacito
tra le forze di governo per
non affrontare i temi della legalità,
della trasparenza, della solidarietà""

ps

padellà, in fondo est pubblicità:)

paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Europa Europa...Petrus Unicum 200
Ci sara' il saccheggio
dei nostri circa 2450 tonnellate d'oro
FMI BCE cambieranno
i numeri seriali sui lingotti d'oro e d'argento
e si fotteranno alla grande anche il nostro oro
dopo la smantellamento dello stato sociale del sistema pensionistico
la distruzione dell'istruzione lo sfascio della sanita'l'esproprio dei trasorti
l'accanimento nel disastro industriale ed aziendale si sono fottuti la nostra
sovranita' nazionale monetaria culturale ambientale ingravidando le nostre terre
in associazione con mafiosi e politici compiacenti di rifiuti tossici scorie assassine
si sono fottuti la sovranita'dei nostri mari e terre inquinandoli per indurci ad ammalarci
e venderci i loro medicinali dagli effetti collaterali devastanti
ecco chi sono gli usurai della dittatura monetaria partoriti dall'EUROPA lubrica
esseri discepoli del male che gaglioffi della dittatura monetaria il servo della BCE MARIO DRAGHI
specializzato in usura e sciacallaggio
José Manuel Durão Barroso specializzato in tosaggio di massa e svendita di dignita'
Martin Schulz specializzato in fottute mentali
Herman Van Rompuy il traditore dell'umanita'presto ci chiudera' a tutti in lager invisibili
Catherine Ashton l'essere della comunione malvagia
Antonis Samaras il maggiordomo astuto degli usurai
questi esseri ignobili che andrebbero accusati di crimini contro l'umanita' per i loro
disumani servigi sono una parte degli esattori crudeli
del nostro debito pubblico di circA 2090 miliardi di euroche non possiamo mai pagare quindi
si fotteranno quello che resta della nostra italia sacrifici lacrime sangue e cenere
noi non possiamo piu' pagare nemmeno piu' i nostri interessi sul debito di quasi 112 miliardi di euro all'anno
L'ITALIA ORMAI e' FALLITA
UN BEL DEFAULT USCIRE DALLO SCEMPIO EURO
IN QUALSIASI MODO o si fotteranno pure la nostra ARIA...AMEN

mariluuu barbera, Dar es Salaam Commentatore certificato 12.01.14 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Commenti sacrosanti, tutto giusto. Ma esagerati, che e' anche giusto. Se non si esagera non si arriva alla giusta misura. In passato e piu' moderatamente anche adesso il governo centrale sta esagerando sottovalutando e offendendo la gente comune che paga le tasse con dignitosa umilta' e' sempre andava avanti, anche se costretta a vivere in un contained postterremoto. Gente che adesso merita la via di mezzo, la sintesi, la felicita'. Grillo, Peppe, ho 40 anni e sono un tuo grande fan, Sei il comico piu' di successo di tutti i tempi. Addirittura Genovese! Ti ammiro sinceramente, ma adesso e' ora di dialogare e negoziare. ai benissimo che i giornali stranieri, soprattutto francesi, stanno dando la notizia che l'Italia e' in grande recupero e che gli sconti stanno andando alla grande. Adesso e' il tempo di prendere la situazione nelle mani so that we do not loose this train. Il treno dei desideri, dei miei pensieri all'incontrario va, verso un ragazzo di 40 anni, linguista, che ha la meta' degli anni di tutti quelli che purtroppo stanno ancora comandando dietro le quinte questo cazzo di paese. Collaborariamo, non ho tessere di partito, ma sono stato sempre di sinistra e non saro' mai un 5 stelle, anche se nella mia Sicilia e nella mia Siracuasa state faendo grandi cose. Ma ho bisogno della tradizione, anche cattolica perche' no, del PD e dell'innovazione ironica, sarcastica e allegra dei grandi piccoli giovani stupendi dei 5 stelle. Ho voglia di fare qualcosa per questo paese in sintonia con tutti i membri del parlamento, anche FOrza Italia, che, mi darai ragione, fa bene a voler la riduzione dei membri del parlamento e la riduzione dei loro stipendi. Aggiungete la mancata rielezione dopo due mandati e l'abolizione del finanziamento pubblico, mentre nessun altro condannato o sospettato tale verra' mai votato nelle prosime elezioni, vedrai. Il governo sara' corrotto, ma la gente e' pulita, lo sai bene. Io sono a disposizione, sono solo un povero linguista...


Il sirtaki dell'Italia.....e la danza del morto


Facilmente la si uccide con la frenesia del vivere
è uno dei pericoli della vita: la nostra memoria
che adesso ci ha spinti solo a sopravvivere
Qualità della vita, aspettative e grande futuro
ma poi in una busta arriva una lettera
e ti trovi a sbattere la testa contro il muro

Licenziamento oppure un'attesa che fa tremare
ed è una sospensione del proprio fiato
con i mille conti a casa da far tornare
un mutuo in banca, la vettura d'aggiustare
i due figli da seguire passo dopo passo
e pure ciascuno con diversi denti da curare

Ma la frenesia è continuata senza sosta
ed ora un solo quesito, ma dov'è che sono finito?
a questa domanda però non trovi più una risposta
Solo qualche anno fa sembravo al sicuro
ogni mese coperto da uno stipendio costante
come mai davanti a me oggi vedo solo un muro?

In effetti più non ricordo quand'è stato l'inizio
la ripresa era certa a sentire i politici
solo ora mi han portato il conto di tale supplizio
Risorse che mancano per un'umana condizione
ma dove si bussa quando è il cibo che manca
e con le tasse che ti riducono ad un'estrema unzione?

Forse il sindacato non l'aveva previsto
oppure un po' distratto non l'ha ben valutato
ma ora che faccio se da solo io resto?
Quella tv a milioni ci ha solo ingannato
con una realtà che aveva sempre sviato o coperto
ed ora chi non lavora è di sicuro un condannato

Tante le facce dei politici di turno
tutti ridenti a rassicurare su una seria ripresa
ora lo so, andavano cacciati senza ritorno
Se solo avessi valutato bene in quel tempo
e se quel mio voto l'avrei fatto pesare
ora la mia vita non sarebbe morta in un lampo

Ma oggi la mente si sfoca al ricordo
quelli erano anni che proprio non si pensava
via spesso in vacanza e al bar ogni giorno
Andavo allo stadio a fare il tifo alla domenica
e spesso in trasferta con tutta la famiglia
quelli sì, erano tempi proprio larghi di manica

(continua)

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 12.01.14 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

riguardo la faccenda dei cloni

potrebbe il blog rendere noto in fondo pagina gli iscritti che in quel momento sono loggati.

in quel modo si riuscirebbe a capire se ci sono due ,per es. ,paolo est ,che scrivono contemporaneamente.

o sto dicendo una fesseria?

paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con le privitizzazioni ci guadagnano sempre e solo i privati e quindi gli amichetti dei politici e chi ci rimette? chi lavora con tagli COMPLIMENTI POLITICI INDEGNI ma riuscite a dormire la notte vero?

michele dragone, torino Commentatore certificato 12.01.14 10:48| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno attivi!!
l'oracolo con la dentiera b. ha parlato-
stiamoci accuort che ne sta studiando un'altra sto mucchio di putrescente memoria--
e' ora che la gente si aggreghi in comitati di zona, (non i consigli di zona, pieni di mafia indotta e rappresentanti marionette venduti)- e inizino i tavoli di discussione sul futuro imminente- BEPPE PASSIAMO AI FATTI CON LA GENTE DAI BASTA ATTESA E' GENNAIO 2014 ORMAI-
SIETE TROPPO PROIETTATI A BRUXELLES- QUI SUL SUOLO NAZIONALE C'E' DA FARE UN LAVORO IMMANE-

P.S. PER INCISO- PER votare i delinquententi mi devono narcotizzare e trascinare al patibolo-
MA SAREBBE CIRCONVENZIONE DI INCAPACI-
NONNO SEI <<<C O N D A N N A T O<<< COME CAZZO E' CHE TE LO DIMENTICHI SEMPRE?

mary dg 12.01.14 10:44| 
 
  • Currently 2.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

privatizzare il 40% di poste italiane è una follia. Ridurre gli sprechi in politica e di conseguenza in poste italiane, piuttosto che in Trenitalia, è cosa buona e giusta. Perchè pure in poste vanno ridotte le sacche di inefficienza: partendo dalle nomine dirigenziali di stampo politico e non di merito, vedi assunzione del fratello di Alfano. Privatizzare no ma rendere più efficiente poste come impresa sì. Bisogna tagliare il cordone ombelicale con la politica anche se poste è del Tesoro, non significa che si deve prostituire al governo.

antonino femminò, roma Commentatore certificato 12.01.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Buondi'
visto che si parla tanto di imu e tares in questi giorni penso vi interessera' sapere come funziona negli altri paesi europei.
Il calcolo dell'imu varia ogni anno in base alla stima del valore dell'immobile calcolata dal comune a cui puoi far ricorso, di norma un immobile che viene valutato sui 300mila paga 1000 di imu. Immondizia: dipende da quella che fai un sacco lo depositi nel cassonetto a cui si accede con una scheda magnetica costo un euro a sacco. Carta: ogni sabato ci sono punti di raccolta sparsi in cui depositarlo gratis , stessa cosa per il vetro. Plastica : sacchi vengono raccolti a carico del comune in giorni prestabiliti, vi e' un deposito a cui si accede con la stessa scheda ma non paghi nulla in cui depositare materiali misti , armadi , computer lavatrici pitture di tutto insomma.
Per imprese: se l'immobile e' di tua proprieta' imu al 100% se e' in affitto l'affittuario paga il 40% circa, immondizia per imprese : siamo in 3 ditte a usufruire di un container di 1600lt che viene svuotato due volte a settimana : costo procapite circa 60 euro al mese, i costi che abbiamo diversi sono le spese di ripulitura delle acque cosiddetto riolering costo annuale circa 300 euro.
Spero di aver fatto un po' di chiarezza , pago anche le tasse in Italia avendo un immobile ma é' giusto cosi, magari uno sconto sull'immondizia visto che non ne faccio ci starebbe bene.
Saluti.

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


o.t.

buondì.

estrattino da

http://www.corriere.it/politica/14_gennaio_12/morani-l-ombra-conte-mascetti-ho-parlato-male-tv-mi-chiedono-tutto-6a389bce-7b5b-11e3-9133-a99f1617dd47.shtml


""Tutti chi?
«Ma come tutti chi? Hanno acceso il ventilatore sul fango e cercano inutilmente di sporcare il nuovo gruppo dirigente del Pd inventando menzogne su menzogne! Prima hanno cercato di mettere in mezzo la Serracchiani con la storia del volo di Stato... Poi hanno messo nel mirino Davide Faraone: i grillini lo accusano di aver chiesto voti alla mafia... ma le pare? E lasciamo stare la povera Maria Elena Boschi...».
[Esplora il significato del termine: Tutti chi? «Ma come tutti chi? Hanno acceso il ventilatore sul fango e cercano inutilmente di sporcare il nuovo gruppo dirigente del Pd inventando menzogne su menzogne! Prima hanno cercato di mettere in mezzo la Serracchiani con la storia del volo di Stato... Poi hanno messo nel mirino Davide Faraone: i grillini lo accusano di aver chiesto voti alla mafia... ma le pare? E lasciamo stare la povera Maria Elena Boschi...». """


capito???

in tibbì:) ce l'hanno con gli amici del supersindaco!!!

strano, mi era parso il contrario...

paolo est. Commentatore certificato 12.01.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

senza contare che loggati a facebook vi giocate anche il posto di lavoro


All'utilizzo dei social network in generale dovrà essere applicata la disciplina vigente per l'utilizzo di internet sui luoghi di lavoro. Il collegamento quotidiano alla rete, e pertanto anche a facebook, per più ore al giorno, in assenza di necessità lavorative integra per i giudici giusta causa di licenziamento. Lo hanno stabilito sia le corti di merito che di legittimità, a prescindere dalle ore di connessione (da due ore fino a mezz'ora al giorno su un lungo periodo di monitoraggio). A disposizione del lavoratore poche arme di difesa, soprattutto quando si muove su facebook che permette la tracciabilità degli accessi. Su tutte, cercare di dimostrare di aver usato il pc durante la pausa pranzo, ma potrebbe non bastare. La legge tutela i beni aziendali, anche da eventuali attacchi di virus, che possono essere veicolati da un uso personale della rete.

http://www.sivempveneto.it/vedi-tutte/3391-in-italia-primi-licenziamenti-per-colpa-di-facebook-e-per-i-dipendenti-pubblici-anche-risarcimento-del-danno


La critica riportata nell'articolo all'attuale e precedenti governi, la ritengo corretta.
Proprio per questa raione il M5S che fino a poco prima era soltanto un gruppetto di scalmanati che diceva "vaffanculo", alle ultime politiche ha preso quasi 9 milioni di voti.
Adesso le proposte serie (che in parte ci sono), vanno completate e avallate da economisti di chiara fama.
E' una guerra civile in quanto da una parte abbiamo italiani stremati e dall'altra italiani che hanno paura di perdere i loro previlegi clientelari.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 12.01.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento

BUONA DOMENICA BLOG!!!!!!!!!

Sole magnifico a Milano.....buon auspicio
vinciamo noi!!


Ormai il nosrto paese assomiglia sempre più ad un paese fantoccio in mano all'impero dell'Europa economica-finanziaria, con una classe politica subalterna, corrotta e incapace e un'entità superiore che ci spoglia di qualsiasi bene. 60 anni di Repubblica che questi politici stanno lentamente cestinando....dobbiamo fare qualcosa, dobbiamo ribellarci in un modo o nell'altro

Alan P. Commentatore certificato 12.01.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#M5S ESCI DAL TUO TUNNEL L'educazione (im)possibile - Vittorino Andreoli - Libro - RIZZOLI http://rizzoli.rcslibri.corriere.it/libro/7217_educazione_im_possibile_l_andreoli.html …

Giampaolo Segatel 12.01.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Avete capito perché la Rivoluzione Russa del 1917, ha terrorizzato così tanto i Capitalisti, il Clero, le Nobiltà?
Ora avete capito, perché 1816, il Vaticano, i Renziletta & C., vedono i comunisti come il fumo negli occhi?
Meditate gente, meditate.

antonio d., Carrara Commentatore certificato 12.01.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALLO STAFF

Il furto di identità è un reato penale secondo le leggi italiane, punito con un anno di carcere
L'apologia del razzismo è un reato penale secondo le leggi europee, punito in molti Paesi civili col carcere
Voi dello staff del blog di Grillo, non potete continuare a fregarvene!

Vi prego di affrontare una volta per tutte la questione dei fake, cioè di quei molestatori che scrivono firmandosi con nomi altrui

Una decina di anni fa, per un certo periodo, un attivista molto noto in politica che aveva un suo blog molto popolare, dopo le mie reiterate proteste perché venivo costantemente molestata da un cretino, mi diede il modo per entrare nel suo blog come "gestore", e 'vidi' come i dati che individuano ogni blogger siano molti di più di quelli che crediamo e che scriviamo al momento dell'iscrizione e che era molto facile riconoscere lo scrivente al di là della firma falsa, per cui riconoscevo il tipo da una sigla numerica e potevo bannarlo indipendentemente dalla firma sotto cui si nascondeva.
Credo che questa possibilità ci sia anche nel sistema informatico di questo blog e che lo staff potrebbe "se volesse" bloccare i molestatori o almeno rendere loro la vita un tantino difficile. Mentre qua c'è solo il menefreghismo più totale e questo non va ad onore né di Grillo né di Casaleggio, lo dico con dispiacere e con rabbia.
Del resto basterebbe che al momento dell'iscrizione avessimo la possibilità di mettere un codice segreto come si fa col conto corrente on line, codice che blocca in automatico qualunque falsificatore.
Se una banca riesce a mantenere un certo controllo sulle invasioni indesiderate, non vedo come non possa farlo un blog.

L'altra decisione che dovreste prendere finalmente è quella di bannare in automatico i razzisti che continuano ad imperversare sul blog e che sono pochi e facilmente riconoscibili. Non è accettabile che qui si faccia apologia di razzismo e questo non fa che sporcare il blog e la vostra reputazione!

Grazie!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 12.01.14 10:06| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voto e voterò 5 STELLE

volevo dire a "SIRVIO" che col cazzo,recupererà il mio voto e dei 5 STELLE sani di mente

volevo dire a "SIRVIO" che i voti 5 STELLE non
sono in vendita

volevo dire a "SIRVIO" che non speri in una candidatura europea,sarebbe un insulto a tutti quelli che in carcere,per colpe,ci stanno e ci andranno davvero

volevo dire a "SIRVIO" che siamo stanchi di lui,
dei sui servi,dei suoi adepti e del suo privato

volevo dire a "SIRVIO" che si renda conto di essere oramai senza speranza alcuna

voglio dire alle "ISTITUZIONI" che i cittadini non hanno più l'anello al naso,ci sarà protesta,
se ne accorgeranno quando andremo alle urne...

papy&pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 12.01.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o t


fruttarolo leggi mia richiesta nel mio saluto e caffè mattutino:)))

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POVERI I NOSTRI RICCONI....PENSATE A TUTTO QUELLO CHE DEVONO INVENTARSI OGNI GIORNO PER ROBARSI I SOLDI NOSTRI......!!!!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 12.01.14 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN CARO SALUTO ALLA CANCELLIERI ED ALLA FAMIGLIA LIGRESTI....CHE HANNO RUBATO TUTTI I SOLDI DI INVESTIMENTO AI PICCOLI AZIONISTI DELLA SAI........ E DI CUI NESSUNO SE NE PREOCCUPA......ERANO POVERI E POVERI RIMANGONO E' IL VIRTUOSO MECCANISMO DELLA ECONOMIA COME DIREBBE IL BANANA.....A PROPOSITO NON E' ANCORA ANDATO ALL'INFERNO !?!? L'ERBA CATTIVA NON MUORE MAI !!!!!

Gordon Freeman Commentatore certificato 12.01.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di come ci vedano nel Mondo, osservate con attenzione lo spot "virale" di una marca i fagioli in scatola: osservate la bandierina sulla spalla dell'austronauta che cerca di nascondersi....


http://www.youtube.com/watch?v=eZgD89VYkVc

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è una cosa che si chiama "autoinganno della mente".
Di fronte a una situazione che crea un terrore e una disperazione intollerabili, la mente reagisce "negandola"!
Ci hanno costretti in modo coatto e antidemocratico a incatenarci a 3 strumenti di autodistruzione che nessun Paese civile,nemmeno un Paese aggressore sconfitto in una guerra micidiale, avrebbe mai potuto accettare:

-il pareggio di bilancio,che ci vieta di spendere in ripresa e sviluppo per restare dentro parametri assurdi in nome di un debito che aumenta inesorabilmente e irreparabilmente per tassi usurai imposti dalla Bce e dal Fondo Monetario al solo interesse delle banche e dell'alta finanza;

-il fiscal compact o patto di bilancio europeo, che ci aggioga alla zona euro con imperativi suicidi come quello di trovare 50 miliardi ogni anno per 50 anni, quando non siamo capaci di trovare nemmeno il miliardo necessario ad abolire l'IMU;

-l'unificazione tra banche d'affari e banche di investimento, che di fatto ha reso il sistema bancario padrone dei governi creando un'enorme speculazione finanziaria per cui le banche restringono progressivamente il credito all'economia reale per bruciare in titoli tossici una massa di denaro gigantesca che la Bce regala loro rubandola ai popoli e, al posto di un'Europa di cittadini, produce una vampirica unione di banche che domina le politiche nazionali, distrugge la sovranità democratica e nega l'autodeterminazione dei popoli.

A fronte di di questi 3 strumenti letali, che operano solo per la nostra morte e per arricchire una cricca ristrettissima di soggetti nell'immiserimento generale, un corpo politico autoreferenziale e sempre più corrotto e meschino distrae l'opinione pubblica su faccenduole personali senza mai affrontare la vera guerra in corso.
Ma, quando si parla al cittadino dei tre mostri che lo stanno sgozzando: Bce, Fondo monetario e Commissione europea (dominata da uno del Fondo Monetario), lo sprovveduto ha un solo modo per reagire: "Negare la realtà!"

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 12.01.14 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’Italia è una Repubblica fondata sul lavoro. I ragazzi quando hanno compiuto 18 anni dovrebbero avere la possibilità di scegliere se andare a lavorare subito oppure dedicarsi ad altre attività: studio, viaggi, attività artistiche. Dopo questo perio0do, tutti i giovani dovrebbero avere la possibilità di lavorare e guadagnare. In un Paese come l’Italia, il lavoro non può mancare. Se i giovani venissero impegnati in svariate attività dallo Stato, si sentirebbero socialmente connotati e utili. Chi lavora conosce la differenza tra coloro che devono alzarsi la mattina per andare a lavorare e chi invece si sveglia e non ha un impegno. Lavorare ci aiuta a stare bene, a sentirci utili. Invece, questi esponenti di partito hanno trasformato i diritti in favori, favoritismi e nepotismi. Ogni giovane, a partire dai 18 anni, deve avere il diritto a trovare lavoro e c’è molto da fare. Ogni giovane deve fare ciò per cui è portato e ciò che più gli garba. Lo Stato deve pagare tutti i giovani che si mettono a disposizione. La mattina ogni persona deve recarsi al lavoro perché da qualche parte lo stanno aspettando per permettergli di rendersi utile alla società di appartenenza, di assumere un ruolo, svolgere una mansione. Non è vero che non c’è niente da fare, c’è molto da fare in moltissimi settori. Questi giovani, guadagnando 1000 euro al mese (pagati dallo stato italiano), potrebbero: mettere in sicurezza il territorio, svolgere attività nelle scuole per migliorare l’offerta formativa, servizi per gli anziani, operare nel settore delle energie alternative, del recupero della raccolta differenziata dei rifiuti, ecc. ecc.. (Non come si è fatto finora al sud, ad esempio assumendo operai forestali che fanno poco o niente con favoritismi di ogni sorta). Abbiamo creato una generazione di giovani che si sente non realizzata. Oggi un giovane deve chiedere i soldi ai nonni, il lavoro allo sporco, schifoso e misero esponente di partito di turno………. I giovani, che sono una forza immensa di

Vincenzo Lizzio 12.01.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La storia si ripete....e l'italiani son di coccio..!basta guardare il '900..e le due guerre mondiali..alla fine vinse "la fame"...e di colpo in tanti si chiesero per che cosa stavano combattendo..la "fame" alla fine "squarcio" le menti annebbiate dalla follia del Fascio/monarchia...che voleva mantenere i propri privilegi di classe, attraverso la dittatura che prometteva "pane e pesci per tutti" purchè la gente ubbidisse, lasciando fare l'affari ai soliti..
C'è sempre chi dai risultati della politica, trae profitto economico...basta una "scossettina" per far salire un po' di spread..e quant'altro...
Guardate la vicenda Greca...possibile che un popolo sia talmente stupido da rimettere al governo chi li sta rovinando..!si..è possibile..perchè noi e loro abbiamo lo stesso difetto..e cioè non abbiamo mai fatto una vera "rivoluzione"...quando ci presenteremo davanti ai palazzi delle istituzioni con l'idea intimandoli di uscire-con le buone o con le cattive-allora il discorso cambieerà..
Guardate la faccia da "gattate nel muso" del PD..dopo la sentenza del Tar in Piemonte pretendono elezioni subito..aahhh..invece loro che sono in parlamento con una maggioranza ABUSIVA..no..questo basterebbe a giustificare un immediata marcia su Roma..per cacciarli tutti..!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 12.01.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Terremoto L’Aquila
Ermanno Lisi Udeur: è sconcertante: “Tengo paura, però fino ad un certo punto, lo sai perché? Perché sto con la sinistra e bene o male, penso che la magistratura c’ha grossi interessi a smuove”.

Pippo Depapero Commentatore certificato 12.01.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

POST ESILARANTE ! STUPENDO: DA PREMIO NOBEL COME DEL
RESTO TUTTI I POST DI GRILLO !!!

D'ALTRO CANTO: LA SITUAZIONE E' TALMENTE ENORME
CHE SOLO UNA RISATA PUO' SEPPELLIRE QUESTI CODARDI !

CARI GRILLINI: VOI NON SAPETE PERCHE' E PERCOME,MA
VI PREGO ASCOLTATE IL VOSTRO IO INTERIORE:SIETE
SULLA BUONA STRADA...NON SAPPIAMO PERCHE' E PERCOME
MA QUANDO VEDO E ASCOLTO L'ONESTA' DEI NOSTRI CITTADINI RAPPRESENTANTI...SONO OBBLIGATO A SOSTENERLI....COME DISSE TOTO'...A PRESCINDERE !!

CRES 12.01.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Buona domenica blog!!!qui caffè a 5 stelle!!!
vinciamo noi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sindaco come il vecchio podestà
Privatizzazioni, Matteo Renzi sta progettando una riforma che offrirà criteri da sicurezza militare alle decisioni dei sindaci. La speculazione ringrazia.
Con la bozza del JobsAct, Matteo Renzi ha iniziato a rendere chiaro il perimetro culturale in cui intende muoversi. E oltre alle puntuali osservazioni critiche sul tema dell'occupazione scritte da Giuseppe Allegri sul manifesto di ieri, c'è un punto della bozza - il capitolo 7 "burocrazia" della parte dedicata al "sistema" - che apre un velo preoccupante sulle intenzioni dell'astro nascente dell'afittica politica italiana.
In questo caso al centro della scena non ci sono i ragionamenti e le proposte sul lavoro. Al punto 7 si afferma che si intende applicare alle strutture demaniali ciò che vale oggi per gli interventi militari. E' scritto proprio così, e per essere ancora più chiaro: «I sindaci decidono destinazioni, parere in 60 giorni di tutti i soggetti interessati, e poi nessuno può interrompere il processo».
Il delicato problema della decisione sull'utilizzazione degli immobili pubblici dismessi diventa dunque un problema simile alla sicurezza militare e a decidere deve essere una sola persona, il sindaco, calpestando regole e democrazia, perché i consigli comunali non sono neppure citati.
C'è in questa proposta una convinta apertura alla grande svendita dei beni pubblici, un fatto di per sé molto grave e speriamo che dentro il Pd si alzino voci contrarie. Ma c'è soprattutto una gigantesca questione democratica.
Il gruppo dei pensatori attorno al sindaco di Firenze pensa evidentemente - spiace scriverlo, ma è proprio così- al modello istituzionale del ventennio fascista in cui era il podestà a decidere senza l'inutile impaccio dei consigli comunali.
Come è noto, è in atto una fortissima pressione da parte dei grandi poteri economici e finanziari per accaparrarsi a pochi soldi le proprietà pubbliche, dalle caserme ai beni demaniali, come abbiamo visto nella recente discuss

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.01.14 09:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa che mi chiedo è:"Perchè dobbiamo avere così tanti politici, che incassano così tanto, ma che non riescono a risolvere nulla?"

antonio grimaldi 12.01.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare Giannino,ma,meno eccentrico...ja famo...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 09:14| 
 |
Rispondi al commento

https://scontent-b-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-prn2/1526925_566893273395224_1596012462_n.jpg

Er Caciara ....... Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, sono quella vera!!!! ^_^

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 12.01.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, anche se fai orecchie da mercante in Italia dei casi di successo ci sono. Come quello di U. Marco Calì che ha fatto recuperare 80 MILIONI DI EURO AI CLIENTI DI UNA BANCA!

E tu BEPPE non ne hai parlato nemmeno un secondo!!!!

80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!
80 MILIONI DI EURO!!!!!!!!!!!

http://www.umarcocali.com/2014/01/80-milioni-di-euro-grazie-u-marco-cali.html

Leopoldo Leopo Commentatore certificato 12.01.14 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che gran parte degli Italiani non ha ancora capito e'che il debito e'nostro.
Cioe'non lo paghera'Berlusconi o Letta o Prodi.
Lo pagheremo noi.
Una volta lo chiamavano colonialismo o imperialismo, ora la chiamano gloabalizzazione.
Si fa indebitare un paese per cifre che non potra'restituire, si impongono tassi di interesse impagabili, lo si fa fallire e poi lo si spoglia di tutti i beni e i suoi abitanti diventano schiavi.
Gli schiavi moderni sono quelli che lavorano e pagano il 90% del loro stipendio in tasse e devono vivacchiare col restante 10%.
Questo e'il futuro di nazioni che si fanno globalizzare.

Patrizia B 12.01.14 09:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esiste un evidente conflitto di interesse in atto.
I politici sono a tutti gli effetti dei dipendenti di partito. Come tutti gli organismi unicellulari il partito ha solo due obiettivi: MANGIARE E RIPRODURSI. In questo processo gli interessi del paese non contano nulla.

alekhine 12.01.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto maledettamente vero, tutto spudoratamente giusto eppure io sento che la nostra diversità sta perdendo forza e che dovremmo cominciare ad "operare" direttamente a favore dei poveri, degli umiliati, degli svantaggiati che sono ormai maggioranza in questo sgangherato Paese dove tutti questi maiali ( non solo i Fiorito, i Belsito, i Lusi, gli Scajola ecc) hanno stramangiato e continuano ad ingozzarsi, umiliando i cittadini onesti. La denuncia, anche se onesta, giusta e perfetta, non basta più. Si può e si deve fare di più.

ENZO GILLI, Granarolo dell'Emila ( BO ) Commentatore certificato 12.01.14 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo momento le Poste Italiane, sono l'unica struttura che assomiglia ad una banca Italiana, tolta quella siamo nella mani delle Banche.

Roberto Bindi 12.01.14 08:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Frutta, svejate, chè sò le nove........


http://www.youtube.com/watch?v=E5K-NjIyL7E

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe,

vado fuori questa tema ma mi premeva chiederti...
Che fine ha fatto lo "impeachment" al Presidente della Repubblica??

Attenzione a prendersi impegni che poi non si mantengono??
Le promesse (o gli impegni) son come pietre, se ti ricadono addosso ti fai male, molto male…!!!

Saluti,
Gianluca Visca

gianluca visca 12.01.14 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Veronesi, sulla terra dei fuochi e i suoi prodotti «Allo stato attuale delle conoscenze ci sembra di poter escludere che i vegetali che crescono in questa zona siano inquinati, perché le radici delle piante sono un filtro molto selettivo per le sostanze tossiche». Lo afferma, in un’intervista al Mattino, il professor Umberto Veronesi, secondo il quale occorre attivare subito il registro dei tumori per capire cosa davvero avvelena.

e sara' l'informazione, senz'altro


capirai, qua stiamo ancora scavando tra le macerie del terremoto dell'aquila

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.01.14 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Non comprerei mai Libero,
ma questo articolo ripubblicato da Dagospia è illuminante per capire gli equilibri dei poteri forti, le manovre e le alleanze trasversali chi chi poi in tv fa finta di essere nemico.

In fondo c'è una bella sorpresa (un sondaggio non taroccato)
per il M5S.
http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/gli-007-di-wall-strett-mettono-renzi-sotto-osservazione-gli-squali-di-new-york-69788.htm

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento

La tela d’incredulità e terrore distesa sulle teste dei presenti fu squarciata dall’urlo di Costitutión.
La piccola Italia si era sottratta al suo controllo. Presa da un impulso di inspiegabile curiosità, si era allontanata dal gruppetto di educande e aveva cominciato ad arrampicarsi sulla statua di Don Al Chico De Gaspar.
Maximinho si fermò, sputò ancora.
Saliva e polvere.
Il gesto insensato della piccola Italia poco si conciliava con la sua indole timorosa e misurata, tantomeno con la caducità delle sue condizioni fisiche. Costitutión, terrorizzata e con colpevole ritardo, le era corsa dietro, ma Maximinho l’aveva bloccata che ormai la piccola Italia stava fissando a pochi centimetri di distanza gli occhi affabulatori di quel mostro.
> sussurrò impassibile a Costitutión. Lei, atterrita, lo sguardo pietrificato, si dimenava tra le lacrime urlando il nome della bambina.
La lingua biforcuta dell’animale solleticava oscenamente le labbra di latte della piccola figlia di George Galiziano. La cosa non sembrava spaventare la piccola storpia.
Ritta sul cavallo di Don Al Chico De Gaspar, Italia tese la mano come a voler accarezzare il rettile. Questo, docilmente, le cominciava ad attorcigliarsi al braccio nudo, insinuandosi tra le pieghe della veste, poi scivolando ai lati del collo e infine stringendosi attorno ad esso fino a diventare un unico, indistinguibile groviglio di pelle squamata, perfettamente fuso con la pelle di perla della bimba.

Dal romanzo "Nel segno di Caballero" - Ed. Lupo.
A primavera in tutte le librerie.

Daniele Semeraro 12.01.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Il pd....l'unico vero artefice delle SUPposte italiane.
Bongiorno blogghe....musica stamane...
http://youtu.be/whXLa4hCRR4

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato d'animo di noi italiani è la mortificazione. L'uccisione di ogni idea di presente e di futuro per sé e per il Paese, in cui si vive o da cui si è stati costretti a emigrare. I nostri politici non rappresentano altro che le potenze straniere che vogliono la distruzione dello Stato italiano e la spartizione delle sue spoglie. Ormai la visione ci è chiara. Appoggiare il Movimento 5 Stelle è un dovere morale e civile nei confronti di noi stessi e di quel che resta del Paese vero.

M. Mazzini 12.01.14 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito del Nano Candidato alle Europee:

(...) " Il Cavaliere potrebbe, per esempio, diventare ungherese, bulgaro o maltese. Per la cittadinanza ungherese però oltre che pagare, teoricamente bisogna conoscere i rudimenti della lingua e dimostrare di avere un antenato magiaro. In Bulgaria si può comprare la cittadinanza investendo nell'economia nazionale almeno 511 mila euro. Ma i documenti vengono rilasciati dopo 12 mesi, tempi troppo lunghi per le esigenze del leader decaduto di Forza Italia.
L'isola mediterranea, invece, la vende per 650 mila euro e si può ottenere rapidamente. Il 13 novembre il parlamento di La Valletta ha approvato il «programma per gli investimenti individuali» che apre le frontiere in cambio di liquidità".


Quello corre subito a La Valletta (tra l'altro, questo nome lo fa ingrifare a prescindere) e ci diventa pure Maltese, anzi, Corto Maltese.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 08:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il corriere non la da' in prima pagina la notizia dell'estratto ancora vivo dal blog dopo 8 anni,
pensa che roba

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.01.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è Letta Berlusconi Pinocchio Renzi lega Ladrona ect ect
Il problema sono gli italiani, quelli che dormono, quelli che si lamentano in coda alle poste per prendere quattro spiccioli di pensione, quelli che ... La politica mi fa schifo e poi votano Pd. Il problema risiede nel popolo italiano. La storia insegna. Viviamo solo di speranza ma non abbiamo le palle per votare il cambiamento. I più infami tra gli italiani, poi sono quelli che non votano e si lamentano. Di cosa vi lamentate? Siete gli zappatori delle vostre stesse tombe. Noi italiani ci stiamo scavando la fossa da soli ed una volta finita questi politici lobbisti che da anni votate, ci butteranno dentro e copriranno.

Luca 12.01.14 08:05| 
 |
Rispondi al commento

'Giorno al blog
--------------

Oggi è domenica
anche per i ricchi
e poveri.

Cosa farà papa Francesco
per stupire i suoi fedeli?
Ancora è presto per saperlo.

Ci saranno effetti speciali?
Forse un miracolo...

Dai.... FACCI un miracolo.

Una botta di vita:
LANCIATI.

^__^


lo capisci spero che fai del terrorismo mediatico contro i tuoi stessi compagni, la storia non t'ha insegnato nulla

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.01.14 07:48| 
 |
Rispondi al commento

sondaggio legittimo.grillo informa,ottimo inizio ma mia personale pretesa,a quando una class action o sciopero contro il governo con armi,qualche morto,prove di civil guerra ? stanno discutendo di stupidaggini,temporeggiano,cos'altro devono fare per farci indignare in maniera da armarci & partire ? settimane,mesi.....gradita risposta.

mario di genova, orbetello Commentatore certificato 12.01.14 07:44| 
 |
Rispondi al commento

accesso tramite account fb o twitter, non sono quattro commenti notturni anonimi che fanno la differenza, poi cosi' faremo i conti con la privacy di fb
quando si e' poco riflessivi poi arrivano le leggi speciali, con il terrorismo mediatico si fa solo danno alle proprie ragioni e non si arriva ad alcunche'

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 12.01.14 07:37| 
 |
Rispondi al commento

I politicanti si comportano allo stesso modo dei musicisti del TITANIC che come riferiscono le cronache suonarono fino alla fine.

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 07:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il frutto dell'"Italia giusta" e' Equitalia, il che dice tutto.

mauro vescovi 12.01.14 07:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non riesco più a inviare niente ho bisogno di pratica .Sono un agricoltore

Bisio Guerrieri 12.01.14 06:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'allegoria purtroppo è perfetta. . "siam pronti alla morte, Italia chiamò".


From BRIC to SCO

BRIC, acronimo azzeccato, fu coniato da economisti di Goldman.
Molti poi diventati statisti al top.
Ma risale ad oltre 10 anni fa e Goldman non aggiorna...

Visto che e' informale definizione nata in USA
i protagonisti stanno aggiornando.
Stanno FORMALIZZANDO in SCO(ShangHai Cooperation Organization).
Tentativo di ALLARGARE.
Turkey ed altri in procinto di entrare.
Pure USA tra gli osservatori, ma non ricordo Europe.
Funzione antiNATO e antiONU?
Piu' Pacifico che Atlantico?
Di recente fondo di 100B USD, funzione antiIMF?
Obiettivo di ripristinare Silk Road?
Certo sembra crescere piu' di G8.
G20, siccome sono troppi, in pratica e' un G2-G3.

Forse coviene seguire di piu' loro attivita'...

India non e' piu' terzo mondo di vacche sacre, forse e' uno dei maggiori promotori.
Sarebbe uno dei maggiori beneficiari dalla South Silk Road.
North Silk Road e' stata riaperta di recente, ferrovia che attraverso Russia collega China con la Ruhr, cuore di Germany/France.

Fabrizio Salvini 12.01.14 05:21| 
 |
Rispondi al commento

silenzio...non parlare che il nemico sta cercando di sentire ....


ECCOLO L'OMINO NUOVO. Il Renzino democratico. Quando ho visto il filmato non ci credevo: http://www.youtube.com/watch?v=GJP5m5Evcw4

PAOLO DEL MORO 12.01.14 04:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riguardo i politicanti

guardate sta roba è fantasticamente istruttiva

http://www.youtube.com/watch?v=-2DaozkaifQ

bruno bassi ex iscritto e dissidente 12.01.14 03:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe quello che dici è giusto e, soprattutto, vero. I nostri politici stanno banchettando con gli avanzi lasciati dal banchetto fatto dalla generazione di politici precedenti a loro. Non so come andrà a finire ma è chiaro che la prossima generazione di politici avrà molto poco con cui banchettare. C'è però una cosa molto importante che tu ed il movimento potete fare. Potete far approvare una legge, magari costituzionale, per far si che la vendita di beni, opere, aziende ed infrastrutture pubbliche possa avvenire solo previo referendum. Se l'azienda è di rilevanza nazionale un referendum nazionale se invece è di rilevanza locale un referendum locale. Sarebbe più giusto e darebbe un senso di appartenenza ai beni pubblici ai cittadini. Voi siete gli unici che lo possono fare. Per favore, prima che sia troppo tardi, fatelo.

Stefano 12.01.14 03:09| 
 |
Rispondi al commento

Ora il bradipo ha paura, si mostra euforico, ma non gli servirà a nulla. Il condannato berlusconi ha capito che il pericolo vero per lui, il suo partito e il suo impero finanziario arriva dal M5S. Onestà contro corruzione, trasparenza contro inganni e menzogne, crescita e sviluppo contro miseria e tasse . Se vince il M5S per lui è finita, abbiamo già prenotato una singola a Regina Coeli, senza scomodare i santi. Un anticipo è arrivato con il voto palese, con la partecipazione dei ds, che lo ha mandato fuori dal parlamento, ora teme il peggio per il conflitto di interessi, le frequenze tv, i rimborsi elettorali, lo scandalo della città dell' Aquila, le ruberie con il G8 in Sardegna ecc. ecc., tutto questo chiede vendetta. Per questo attacca il M5S. Ora i grillini sono autorizzati, nel caso di visite a domicilio degli attivisti dei club, a mandarli direttamente al pronto soccorso, senza nessun dubbio. Gli italiani sono avvisati a prescindere dal credo politico : Chi vuole mandare in carcere Berlusconi e confiscare i suoi beni da regalare ai poveri, votate il M5S. Una ricompensa per tutti gli italiani. La ricchezza rubata agli Italiani torna ai legittimi proprietari, i cittadini. Passate parola.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 02:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io chiudo il mio conto in posta, se lo facessimo tutti?

Marco Antonucci 12.01.14 01:49| 
 |
Rispondi al commento

il potere ed i suoi sicari possiedono due sole armi:l'ignoranza di chi non ha capito e la pavidità di chi ha capito.

vito asaro 12.01.14 01:18| 
 |
Rispondi al commento

la cosa piu' forte che sta facendo il potere e' quella di riuscire a far passare il messaggio che al potere ci siano dei poveri inetti.. io la vedo un po' diversamente.. sono piu' astuti di noi e semplicemente hanno dalla loro parte tutti i media (a parte una parte di internet che ancora resiste) e con tutto questo manipolano ben bene i cervelli..oramai ce la abbiamo in quel posto e non solo noi ma quasi tutto il mondo..

Gio P Commentatore certificato 12.01.14 00:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.......................
La soluzione è mandarli a casa, ma come?
Con una rivoluzione violenta che arriverà se noi italiani saremmo alla fame o con libere elezioni sperando che gli italiani non votino sempre gli stessi altrimenti ci meritiamo questo e altro. Eccetto M5S tutti gli altri hanno fatto i sacrifici solo a parole, non si sono tagliati nessun privilegio economico, compresi anche l'esercito di funzionari di enti pubblici a 200.000 € annuali, e discutono, discutono, discutono e non sanno neanche fare delle leggi decenti, non le capiscono nemmeno loro, vedi il caos dell'imu e affini. Se ci fosse un minimo di dignità, un decimo di quella dei tedeschi, ci sarebbero dimissioni in massa. M5S restate solo voi, non cedete.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 12.01.14 00:42| 
 |
Rispondi al commento

RENZIE & Co. + Lega con PDL non faranno un cazzo come i loro predecessori. ITALIANI SVEGLIATEVI vi sono rimaste poche opportunità. Alle europee votate M5S altrimenti sarete tutti fottuti.

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Veramente io vivo in tempi oscuri!
La parola sincera è follia. Una fronte distesa
vuol dire insensibilità. Chi ride,
non ha ancora saputo
l’atroce notizia.
Che tempi sono questi, quando
un discorso sugli alberi è quasi un delitto,
perché evita di parlare delle troppe stragi?
E l’uomo che attraversa tranquillo la strada
potrà mai essere raggiunto dagli amici
che vivono nel pericolo?
È vero: io mi guadagno da vivere.
Ma, credetemi, è solo un caso. Niente
di quello che faccio mi autorizza a sfamarmi.
Mi risparmiano per caso. (Basta che il vento giri
e sono perduto.)
“Mangia e bevi” mi dicono “e sii contento di esistere”.
Ma come posso mangiare e bere, quando
quel che mangio lo strappo a chi ha fame
e il mio bicchiere d’acqua manca a chi ha più sete di me?
Eppure mangio e bevo

(da A quelli che verranno di Bertolt Brecht, 1938)

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.01.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' il momento della poesia che questa notte dedico
a tutti i troll, che fanno un lavoro infame, per quattro sporchi denari.
Che Iddio gli salvi l'anima.


Ce l'hai fatta un'altra volta
a esprimere il tuo vuoto
assoluto, trasparente, impalpabile
con questa tua cacofonia
inespressiva, con i
congiuntivi sbagliati
e falsa allegria.
Apri il tuo armadio
e stira i tuoi fantasmi
con la riga al centro
riappendili bene
ti serviranno
quando cercherai
la tua anima persa
dimenticata in un supermercato
con l'ombrello e un paio di guanti
morbidi, di pelle scura
come la tua coscienza
di minatore della vita
respirando polvere nera
come la strada che hai percorso
tutta.
Fermati al casello
e paga
sei arrivato!


LA STRADA NERA - Anonimo -

Buona notte e sogni stellati


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 12.01.14 00:22| 
 |
Rispondi al commento

Una lettera così dovrebbe essere letta nelle scuole, negli uffici, nei negozi, nelle fabbriche...e invece la leggiamo in pochi, quei pochi che seguono il blog di Beppe...Se non andate in tivù,, non cambierete nulla , anzi torneremo indietro.

Giuseppina Treviso 12.01.14 00:21| 
 |
Rispondi al commento

Un contadino si reca ad un colloquio di lavoro:

Tra le altre domande il capo del personale gli chiede:

-Lei ha prole?
e lui
-che è sta prole?

-Se ha figli....

-Ahhhh...siiii...c'ho un prolo e due prole...:))

Dino Colombo Commentatore certificato 12.01.14 00:18| 
 |
Rispondi al commento

Bene ragazzi, vi auguro una buona continuazione!
E' stato un piacere come sempre, a domani!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 12.01.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

notte stellata blog!


Sono riusciti a metterci nell'angolo, tanto da non farci presentare alle regionali in Sardegna per evitare percentuali risibili come in trentino e Friuli. Alle prossime elezioni vincerà il partito del l'astensione e quei pochi che andranno a votare saranno invasati del PD e FI. Logicamente si prenderanno il 30-35% dei voti e a noi non resterà che un pugno di mosche. L' avevo già scritto 6 mesi fa e sono stato criticato.... È finita!!!! Lo stesso Beppe nel suo msg di fine hanno ha chiesto agli italiani "... Io sono un comico che si è messo a disposizione del suo paese per aiutarlo a cambiare, ma voi italiani chi siete?"

Michele P. 12.01.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

SOLIDARIETÀ A DIEUDONNÉ!

Ormai un governo socialista è garanzia di politiche fasìste (dove fasìsmo fa rima con scionismo, con le opportune permutazioni).

Qui in Italia invece abbiamo vigente la LEGGE MANCINO, strumento del liberticidio di Regime entro cui, a cadenze regolari, viene proposto di far rientrare nuove fattispecie di reati d'opinione punibili.
La Legge Mancino dovrebbe essere abrogata in blocco, così come occorre combattere con ogni mezzo tutti i tentativi di MORDACCHIA AL WEB che, sempre con preoccupante regolarità, vengono proposti con i più svariati pretesti.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 12.01.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco come sia possibile che accada questo ladrocinio di stato. Stanno dilapidando il patrimonio di tutti per continuare a mantenere il loro altissimo tenore di vita, dobbiamo cominciare a lavorare sul territorio per contrastare questo ladrocinio, Grillo tu e Casaleggio dovete studiare un sistema efficacie
per evitare che succedano altri disastri come la Sardegna è solo dal basso che si stravolge il sistema !

Francesco DISSEGNA, Mussolente Commentatore certificato 12.01.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento

'round midnight

Troppo ciechi
incapaci di alzare uno sguardo
eppure Lei, lì, ferma ci guarda
è sempre stata così, mai uguale
a volte allegra, altre volte triste
mille sfumature da tempi remoti
però chi la guarda attento lo sente
i suoi influssi sono tangibili, importanti
confinano pensieri tra rigide pareti
moltiplicano riflessioni nell'aria serale
A lei si dedicano canti d'amore
ma i suoni sono anche di vita e di morte
idolatrata a volte da spiritualità pagane
lei però non si scompone, osserva
e lo fa in completo silenzio
forse lo sente com'è fatta la Terra
e debita mantiene la distanza
Quaggiù i vulcani eruttano sempre ingiustizie
un fuoco continuo che scende dai Colli
fiamme e calore bruciano perenni
e più della lava mietono vittime innocenti
vulcani e terremoti vissuti nei lustri
però mai una lezione per un sano Equilibrio
Qui si finge, si scaricano le colpe
e i morti aumentano massacrati dall'ipocrisia
unica corda per salire Là in alto
con mille individui nella sua salita affannosa
non si risparmiano i colpi e le offese
si ferisce a morte spesso alla schiena
l'importante è arrivare lassù, bene in alto
non contano le stragi di tanta gente onesta
vittime predestinate in questa gara di Folli

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 12.01.14 00:03| 
 |
Rispondi al commento

E per sdrammatizzare un pò...

- Quante donne hai avuto? - Mah... una trentina... - Così tante?!?
- No... era di Trento!

:))

Scusate se non è oscena...ma la mia Donna dice che se no...s'ingelosisce...:)))

Dino Colombo Commentatore certificato 12.01.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La grande domanda italiana è sempre: che senso ha blaterare di "APRIRSI AL MERCATO" quando si continuano a PRIVATIZZARE MONOPOLÎ NATURALI (e.g. Autostrade, l'incumbent della rete telefonica Telecom Italia, le aziende elettriche e gli acquedotti ex municipali, ora le Poste), settori dove non ha nemmeno senso parlare di "concorrenza"?... E sfido che non ci sono mai stati vantaggi per i consumatori!

E poi ancora (non meno importante) la grande domanda europea: si può pensare di continuare a TASSARE E SVENDERE per "fare cassa"... tutto in nome del Sacro Vincolo Inviolabile del 3% deficit/PIL, nuovo idolo pagano sul cui altare si sacrificano le nostre vite?

Detto en passant: premesso che personalmente sono per il ritorno alla moneta sovrana (auspicabilmente con una vera Banca Centrale *pubblica* e direttamente dipendente dal Tesoro) previa ridenominazione del debito nella nuova valuta e per la ricusazione unilaterale dei Trattati europei... ora, nel breve, se sforassimo il Sacro Vincolo del 3% rientrando sotto procedura d'infrazione ("osservati speciali" di Olli Rehn, come direbbe Letta-nipote) faremmo venire meno le condizioni di automatica applicazione dei dettami del Fiscal Compact (riduzione entro vent'anni della quota di debito pubblico eccedente il 60%), risparmiando un ulteriore aggravio fiscale (mixato con tagli ai servizi sociali) per 50 MILIARDI ALL'ANNO a partire dal 2015.
Sarebbe mica così stupido sputtanarsi APPOSTA il "patrimonio di credibilità" che abbiamo accumulato in tre anni di feroci Sacrifici (umani) per le politiche del rigore dell'Agenda Monti e sue successive reincarnazioni!

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 11.01.14 23:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appunti per una Lombardia indipendente e federale

http://www.prolombardia.eu/ca/appunti-per-una-lombardia-indipendente-e-federale/

Giacomo C., Milano Commentatore certificato 11.01.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

intanto che loro dicono stupidaggini e svendono l'italia, tutto sta andando in malora.
un'alto anno così e l'europa ci vedrà fanalino di coda, ultimi fra gli ultimi. Svegliamoci.

se non ora quando 11.01.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco pd dell'Aquila si è dimesso. State a vedere che queste dimissioni rientreranno e tutto finirà a bolla di sapone, con buona pace di quegli aquilani, come me, che a seguito del terremoto hanno perduto la propria casa e che non vedono ancora, a distanza di 5 anni, nemmeno esaminati i progetti per la ricostruzione. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 11.01.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come fa Renzi ad essere il "nuovo che avanza" con tutta la ciurma del vecchio PD che si porta dietro?!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.01.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

inoltre il blog andrebbe snellito e resa più veloce la ricarica delle pagine e l'inserimento dei commenti,se possibile.ma sopratutto il vecchio problema:nessuno dei nostri parlamentari lascia un saluto o un commento sul blog!!!è assurdo questo!!!da qui è nato tutto e da qui beppe ha dato l'anima,mi aspetterei sempre un gran rispetto e presenza dei nostri!!almeno ogni tanto.su facebook son sempre presenti e ringrazio ma sul blog non li leggiamo mai!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.01.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PAsseremo da una guerra PArtigiana, non c'è verso.
I Neri son quelli di Berly e Renza.
I Nerazzurri, la sposa Diletta.
I Rossi, quelli di DAlema .. violacei.


I TrasPArenti, a far la Differenza...
BAcioni, notte.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 11.01.14 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sta nascendo un'altra Val di Susa!
Sta nascendo nella indifferenza più totale, quello che potrebbe diventare un altro caso "Val di Susa". Per i comitati contrari, l' autostrada Orte-Mestre è un' opera inutile voluta dall' assessore Renato Chiasso, dal Ministro Maurizio Lupi, dall' europarlamentare Vito Bonsignore e da Enrico Letta. Per i più intransigenti e contrari, viene considerata una vergognosa gestione della cosa pubblica ad uso privato, per la condizione economica dell'Italia e dalla obiettiva situazione del nostro martoriato territorio, tenendo presente che ogni acquazzone, terrorizza tutti, ma per la messa in sicurezza dello stesso, non c'è mai una lira!
A provare l' inutilità e l' eventuale devastazione del territorio interessato dalla costruzione che riguarderebbe quattro regioni sono due evidenti motivi: Il primo che i dati del traffico commerciale dal 2008 peggiorati anche per le conseguenze dalla crisi, sono crollati del 30%. Il secondo motivo è che questa devastante decisione di acconsentire la costruzione di questa autostrada, arrivi a pochi mesi dalla approvazione da parte della Commissione Europea di costruire il nuovo corridoio Baltico-Adriatico, una connessione che dovrebbe mettere in relazione ferroviaria i porti dell' alto Adriatico con il Nord Europa. Un progetto con enormi finanziamenti europei che seppellisce definitivamente ogni utilità della Orte-Mestre, e dovrebbe quindi impedire la certa devastazione ambientale di quattro regioni, oltre all' inutile costo per la finanza pubblica in piena crisi! Fossimo un Paese normale, si darebbe inizio ad una sana e onesta pubblica discussione per rendere condivisibili sia i pro che i contro, e magari come fanno in Francia fare seguire la discussione da una liberatoria votazione delle persone residenti nelle zone interessate. Ma nessuno dovrebbe consentire il ripetersi di comportamenti che hanno generato situazioni come quella della Val di Susa! Bisogna promulgare la legge sulla corruzione.

marco emilio grasso, genova Commentatore certificato 11.01.14 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole fegato!per sopravvivere allo sciacallaggio della putrida Casta!;
da una parte il popolino che giace ai suoi piedi,dall'altra il popolo movimento 5S che s'alza erto in piedi perchè nulla è finito,ma il tutto è solo all'inizio....!

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.01.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento

http://orfini.wordpress.com/2014/01/10/piccolo-esempio-delle-patacche-grilline/

la votazione di ieri non era per una legge , ma per delle mozioni. una baggianata! questa è informazione volutamente spezzettata. il metodo non mi piace!Soprattutto se usato da chi rivendica il diritto ad una informazione corretta.

Marco effe 11.01.14 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENTI A QUEI DUE!
Si stanno studiando come fregarsi l'un l'altro per poi fallire dopo aver vinto sull'avversario.
Ed il PD farà l'ennesima figura di merda a scapito del popolo italiano.

john f. Commentatore certificato 11.01.14 23:24| 
 |
Rispondi al commento

A sostegno di quanto affermo nel mio commento precedente:

"Intervista a Marco Gambaro

Nel mare dell'informazione oramai la televisione la fa da padrona.

In Europa è diventata un elemento vitale, come l'acqua per bere, il cibo per mangiare e la notte per dormire.

Il suo POTERE SUI CITTADINI E' ENORME

tant'è che l'economia e LA POLITICA l'hanno ben presto capito METTENDOCI LE MANI SOPRA e provocando la GRANDE MALATTIA dell'informazione televisiva, che è il monopolio con il relativo PERDERSI del pluralismo di idee e di culture, che formano la DIVERSITA'DELLE OPINIONI e dei pensieri.

Una malattia che serve, di volta in volta, ai poteri che governano il mondo.

....

A QUELLI DEL PD...leggete e fatevi una cultura...

COGLIONI!!!

Dino Colombo Commentatore certificato 11.01.14 23:09| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su questo blog c'è un imbecille che si diverte a rubare i nick altrui
Ho denunciato la cosa allo staff senza esito alcuno
Purtroppo non hanno fatto niente per Lalla come non hanno fatto niente per difendere me
Non posso che dichiarare tutto il mio disprezzo per un sistema informatico come quello di questo blog che non riesce ad evitare queste porcherie
Io non ce l'ho con questo imbecille
Ce l'ho con questo blog che non riesce a tutelare i propri blogger e se ne frega del loro danno di immagine
Almeno per me il cretin aveva aggiunto un punto in più
Qui il nick è stato clonato addirittura senza variazione
Si capisce che è un clone solo perché pubblica le solite scemenze copiate a caso
Ma che non ci siano difese e davvero una porcheria
Non si tratta di un giochetto per cretini, è un vero reato penale. Si chiama 'furto di identità' ed è un preciso reato,denunciabile alla polizia postale
Il nostro sistema giuridico tutela il singolo individuo con l'art. 494 del codice penale,il quale recita: Sostituzione di persona-“Chiunque al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno,induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all'altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici è punito con la reclusione fino a un anno.”
Trattandosi di un reato penale, dunque di una cosa grave, lo staff ha 'l'obbligo' di intervenire.
Nel 2007, la Corte di Cassazione ha stabilito che: "È configurabile il reato di sostituzione di persona nel caso in cui si apra un account di posta elettronica intestandolo al nome di altro soggetto, comportando ciò l'induzione in errore non tanto dell'ente fornitore del servizio quanto dei corrispondenti i quali si trovano ad interloquire con persona diversa da quella che ad essi viene fatta credere(Cassazione penale, Sezione V, 08-11-2007, n.46674)

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 11.01.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Maria Montessori diceva: "insegnare i dettagli significa portare confusione, ma stabilire la relazione tra i dettagli, tra le cose significa portare conoscenza".
Allora mi spiego perché hanno interessato le Poste Italiane per salvare Alitalia. C'era già un progetto? Chissà?

Fabio D'ALTORIO 11.01.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abracadabra è una parola priva di un significato specifico usato come formula magica o evocativa per il valore fortemente esoterico associato ad esso dalla tradizione popolare.(Wikipedia).

Altre parole magiche?

FORZA ITALIA.

PARTITO DEMOCRATICO.


gennaro fu 11.01.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

state sbagliando, la politica del cambiamento non si fa solo con i banchetti, si fa anche con le fughe in avanti, con le provocazioni dirompenti
con le prime volte
si sottovaluta troppo la portata di alcuni effetti annuncio
ad esempio che le poste italiane le compriamo noi, CHE PARTECIPIAMO ALL'ASTA

se non altro ne alzeremo il prezzo, che male non fa ;)

che per la prima volta nella storia di questo paese una parte, anche se inzialmente minoritaria, abbia aderito a una privatizzazione con il metodo della collettivizzazione
fa specie che non arrivi questo messaggio, non è necessario vincere subito, la storia ha i suoi tempi
è il messaggio che conta, è il mezzo che giustifica il fine
è così che si cambia una società che ristagna, date retta

notte, post interessante, è stato un piacere


Alex Scantalmassi Commentatore certificato 11.01.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Non l'avete ancor capito che LAvorate Gratis per i NAzifascisti?

Numerosi partigiani scesero a Torino per dare il loro contributo alla fase finale dell'isurrezzione. Il comando di zona si era stabilito a Vinovo, nel villino della signora Elisabetta Grana e qui ricevette il famoso ordine: "Aldo dice: 26x1. Stop. Applicate piano E 27. Stop". Era la sera del 25 Aprile.

Nell'alta valle le operazioni erano iniziate già il 24 aprile,quando si venne a sapere che i nemici ritiravano le loro truppe i partigiani inseguirono i tedeschi in ritirata impegnandoli in una furiosa battaglia ad Exilles (erano i partigiani dell' "Assietta"). Il 26 aprile le formazioni partigiane scesero a Torino,i pochi uomini rimasti in Valle ostacolarono la ritirata con l'aiuto della popolazione.

Dopo una lunga marcia la 42° brigata"W.Fontan" raggiunse C.so Francia, ,la 17° brigata catturava i tedeschi conducendoli nei campi di raccolta di S. Gillio e Givoletto. In questa zonna vennero inseguiti e attaccati i tedeschi che avevano compiuto l'eccidio di Grugliasco,il 29 aprile.

Raggiunti dai partigiani, i tedeschi fuggirono impauriti lasciando a terra morti e feriti. La Valsusa era libera,e così anche Torino,dove i partigiani procedevano all'eliminazione del cecchinaggio fascista,ultimo rottame del ventennio ancora presente.Opera piuttosto difficile e pericolosa, nella quale trovò la morte il comandante della 46ª Divisione, Massimo Ghi, mentre saliva le scale di una casa di Corso Galileo Ferraris 31, per snidare uno di quei brigatisti che sparavano dalle finestre..

Le formazioni valsusine rimasero a Torino fino ai primi di maggio,iniziando la smobilitazione dopo la sfilata del 6 maggio.

No TAv, no NAzi.

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 11.01.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se ripeto la stessa frase: SAPPIATE CHE GLI INCAPACI SONO CAPACI DI TUTTO !!! Lo capiremo dopo che questi dis-onorevoli ci avranno spogliati di ogni avere, oltre che della dignità come individui, di cittadini e di popolo. Sappiate che svenderanno l'intera Italia.

Stefano Monacò, Trapani Commentatore certificato 11.01.14 22:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mussolini ( in verità non lui ma le piu grandi menti italiche del tempo che lo appoggiarono per qualche anno ) nazionalizzò molte attività non perché i fascisti erano per la nazionalizzazione come i comunisti ma per necessità.... i latifondisti nobili non avevano granché interesse a modernizzare il paese e perciò il fascismo decise di modernizzare il paese con grandi aziende statali....il passo successivo sarebbe stato di cederle ai privati..... dunque non statalizzazione di tutto per motivi ideologici ma per necessista.... della serie ... se i privati non lo fanno.... lo deve fare lo stato..... dopo c'è stata la guerra e mussolini è stato abbandonato a se stesso e alla sua follia... finita la guerra però molte cose fatte durante il periodo fascista sono rimaste statali.... la privatizzazione è arrivata dopo .... prima partecipazioni statali ( parte lo stato e parte i privati ma i debiti tutti allo stato e i guadagni tutti ai privati) e dopo le privatizzazioni ( vendita per 4 palanche ai privati ) e li prodi ne ha fatti di danni ..... lasciamo perdere va!

qualche privatizzazione è andata anche benino ma la maggioranza?

bruno bassi ex iscritto dissidente 11.01.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dobbiamo governare questo Paese il prima possibile... io ci credo!

Luca Fontanabella , Caneva Commentatore certificato 11.01.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Ot

devo fare ammenda

buonanotte alla Venere pallida del blog
ciao Grethe ed anche alle altre commentatrici
✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩


✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩


✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩


✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩

da nessun copy

nessun copy 11.01.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace Grillo ma non so proprio come dare speranza a questo paese attraverso le parole. Per quanto riguarda i fatti, più che comportarmi civilmente non so che fare di più.
Che la svolta sia in quei famosi 5 minuti di paura?

Giorgio Fiandrino , Buriasco Commentatore certificato 11.01.14 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Se il PD volesse davvero escludere Berlusconi da ogni futura attività politica(?) non deve fare altro che una cosa...

fare col M5S una nuova legge per togliere almeno DUE TELEVISIONI al Nano Malefico.

Se lui si è fatto diecine di leggi a suo favore...

un intero Parlamento potrà fare ALMENO UNA legge contro lo strapotere che ha sulla(dis)informazione!

Solo dei COGLIONI come quelli della FINTA OPPOSIZIONE possono pensare che il POTERE DELLA TELEVISIONE NON INCIDA POLITICAMENTE SULLE MENTI PIU' LABILI.

Quelli del PD potrebbero almeno dimostrare un guizzo di LEALTA' verso quelli che li votano...na volta tanto.

Altrimenti gli italiani si rassegnino a vederselo tra i coglioni...ancora una volta...

Dino Colombo Commentatore certificato 11.01.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera mi sento distrratto, poco creativo..
per cui riposto una recente

Chino, a capo coperto
quasi celato alla vista dei più
occhi socchiusi, velati dalla rabbia
e le mani tremanti da un'anomala inerzia
lassù, sopra a quei cento gradini
tante le finestre aperte sul bianco Palazzo
parole forti e risate collettive
Sembrerebbe gioia, felicità vera
un tintinnar di pregiato cristallo
che nulla ha a che far con lo sguardo qui attorno
seduta alla bell'e meglio su un tavolato
la gente mormora ormai rassegnata
la distanza è notevole, lo si vede
Sento i miei piedi stanchi dal tanto errare
molti i paesi nuovi al ricordo della vista
belli, brutti, sicuramente diversi
questo però è il mio, è il mio paese
Ma non lo riconosco più
mi sembra troppo il tempo che mi sono allontanato
ora lo sporco imbratta tutte le strade
vedo i viandanti senza più meta
a decine le mani alzate per una carità negata
i bimbi spariti dai cortili e dai prati
solo corvi adesso a dividersi lo spazio
No, non è più lui, lo sento alieno
non è più il mio paese, la mia terra natìa
da quando ho rimesso un piede a terra
è da lì che ho percepito una strana sensazione
Eppure là in alto si continua a festeggiare
nuove vittorie forse o solo altre conquiste
lassù, in quel palazzo bianco però non c'è candore
l'offesa di una risata su un popolo che soffre
dimentica dell'umana condizione
artifici e ciarlatani in truculenti banchetti
da dove la fame è scomparsa da tempo
o forse mai apparsa
Brontolano invece gli stomaci dei poveri
quasi un sordo temporale in arrivo
laggiù, a soli venti metri d'altezza
La rabbia porta calore e frenesia
ora li sento nemici, sia gli uni che gli altri
chi ha lasciato fare e chi ha fatto
unico grande disastro in così poco tempo....
….....
Perchè?
…......
Perchè??

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 11.01.14 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Matteo Renzi & Co.


NON EST LOQUENDUM, SED GUBERNANDUM
(non si tratta di parlare, ma di reggere il timone

- Seneca -

(eheheh)


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 11.01.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩

Buonanotte al blog ed tutti i commentatori presenti

da nessun copy

✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩ ✩

nessun copy 11.01.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t. leggo e condivido...su ebrei e nazismo.

Non sono un esperta in materia quindi scusate le eventuali canate..
Dunque, pare che a finanziare Hitler siano state molte grandi corporazioni e banche di proprieta' degli ebrei.
Quando poi Hitler si libero' delle pressioni ebraiche, anche nazionalizzando i media locali,
furono gli ebrei per primi a dichiarare guerra alla Germania, e lo fecero in modo ufficiale,
con titolo cubitale nella testata di prima pagina di tutti i giornali più importanti del mondo:
"Judea declares war on Germany".

Pare anche che nei campi di concentramento non fossero previste uccisioni, ma siano poi stati i Russi, dopo essere entrati in Germania, ad aver fatto le modifiche ai campi per creare le "camere a gas".
Comunque, alla fine della guerra, la Crocerossa inquadrò in circa 300.000 i morti ebrei nei campi.

Ora, premesso che in Europa sono morti circa 60 milioni di persone per colpa della guerra
e che Hitler e compagnia "brutta" mi rivoltano lo stomaco,
mi domando, quanto furono "colpevoli" gli ebrei del loro crudele destino? Perchè non si seppero difendere?
E infine perchè tanta sofferenza subita sembra non avergli insegnato nulla riguardo alla convinzione di essere il popolo eletto e soprattutto riguardo al rispetto degli altri?

Lascio a voi ulteriori riflessioni... se volete.
Buonanotte
^__^

Daniela M. Commentatore certificato 11.01.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sciopero ad Oltranza, fin a che se ne andranno.
CAlci in culo al Job MisfAkt!
Devon Pianger in Ginocchio, come nel'45...

grethe garbus (white venus), stockolm Commentatore certificato 11.01.14 22:38| 
 |
Rispondi al commento

E comunque è anche il risultato dell'interpretazione mooolto personale della Costituzione.
L'esecutivo decide, il parlamento ratifica, ma solo per una formalità.
Cosa che invece, se funzionasse come i padri Cosituenti intendevano, l'esecutivo con la finanziaria mette mano ai conti, ma l'organo legislativo, che rappresenta i cittadini e legifera per il bene della collettività, valuta e decide se le conseguenze delle scelte del Governo avranno un beneficio per la collettività oppure no. Approvando o respingendo di conseguenza. Oggi invece, vediamo addirittura l'esecutivo che parla di "legge elettorale"; decidono i soliti, e formalizzano gli altri, sull'elemento base della democrazia: il voto alle urne e la gestione del risultato elettorale.

Gian A Commentatore certificato 11.01.14 22:35|