Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le balle di Crocetta sull'ENI

  • 67


crocetta_6zampe.jpg

"Il governatore della Sicilia Crocetta, sostenuto da PD, UDC, MEGAFONO, ART.4 e un'altra manciata di deputati tra cui il suo nuovo allievo Antonio Venturino, propone e ottiene la riduzione della tassa ai petrolieri che da 50 anni violentano la nostra terra con profitti "incontrollabili". In un colpo Rosario regala 15 milioni di euro ai suoi "datori di lavoro" (essendo lui stesso un dipendente ENI in aspettativa) e annulla quella che nemmeno un anno fa, grazie al MoVimento 5 Stelle, lui aveva spacciato per una sua rivoluzionaria vittoria." M5S Sicilia

15 Gen 2014, 10:04 | Scrivi | Commenti (67) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 67


Tags: Eni, M5S Sicilia, megafono, pd, petrolio, Rosario Crocetta, royalties

Commenti

 

Beh, sai la novità. Con la scusa di eliminare tutto il marciume prodotto da Lombardo il suo primo atto è stato regalare l'aeroporto di catania a confindustria (Lo Bello) mediante il commissariamento di tutti gli enti pubblici soci

stefano 17.01.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Se il Governo ha agevolato i petrolieri sulle royalties, i nostri portavoce regionali fanno poco per scoraggiarli ............. E' proprio l’autonomia normativa in materia della Regione Sicilia che fa discutere da tempo. In regione sono sempre attuali le richieste del comitato “No Trivellazioni nella Valle del Belice”, che da oltre un anno spinge per una modifica della Legge regionale n.14 del 3 luglio 2000” – che disciplina le trivellazioni petrolifere in terraferma siciliana -, considerata “incostituzionale” e non garante del principio di trasparenza degli atti, ovvero “uno strumento a disposizione degli interessi delle grandi compagnie minerarie e delle multinazionali estrattive, nonché macchina di riproduzione di decisioni rispondenti al massimo della separatezza dei poteri e dell’autonomia del politico”. Giuridicamente “un vero e proprio colabrodo, per di più divenuto obsoleto e dichiarato defunto per illegittimità sopravvenuta”.

Salvvatore Mauro 16.01.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

CROCETTA & ASTERISCO
Quindi, volete dire che crocetta (minuscolo..ma, sì) è quello che appare? Se aveste chiesto a me, vi avrei detto che di un tipo così, non ci si doveva e poteva fidare. "Mali facisti, molto mali" Iddu, non è né più né meno che uno dei tanti furbetti....
Bene, detto questo, dovreste spiegare cos'è questa storia che avete bisogno di consulenti per capire i meccanismi perversi che allignano nei meandri della regione Sicilia a statuto molto speciale.
Fate bene a non fidarvi degli organi della cosidetta informazione...basta vedere La7 della quale cominciavo a fidarmi, che per ben due volte ha ospitato nei suoi studi il sindachetto di Pavia (dalla faccia pulita e inebetita, che ripete sempre le stesse stupidate...tipo le strumentalizzazioni, riferito alla De Girolamo) e quell'altro del PD vecchio stile, Rossi che puntualmente ignora ciò che dice il giovane virgulto e fa capire che lui non è un renziano..E, questa, sarebbe informazione? Credo che dobbiate continuare sulla strada che avevate intrapreso: NON ALLEARSI CON NESSUNO, salvo, dopo, farsi una doccia ogni cinque minuti per togliersi il puzzo e lo schifo di quegli appestati "castaioli". GOD SAVE OUR RUMPS

Gestan Cooper 16.01.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Ancora continuano a darsi aumenti premi e quanto altro per aumentare vergognosamente il loro reddito quando a me faccio parte dell'istruzione questo mese hanno tolto 100 euro lo scatto. Cosa sono per noi poveri cittadini? Niente perchè che siano 900,00 o 1000,00 che differenza potrebbe fare penseranno ma fra 10.000 o 90.000 la differenza c'è eccome e quindi poverini loro........
Ma è possibile che continuiamo a non trovare un modo perchè tutto questo possa cambiare?
Che persone che fanno veramente schifo per la loro arroganza cattiveria e quanto altro continuino a essere padroni del nostro mondo?

Claudia D. Commentatore certificato 16.01.14 10:16| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ildisonorevole.it/governo-letta-e-la-questione-morale-nel-cesso/

GOVERNO LETTA e LA QUESTIONE MORALE NEL CESSO
tratto da Il Disonorevole

Senza dimenticare, dulcis in fundo, che a muovere i fili degli “opposti” schieramenti NCD e Forza Italia c’è un condannato in via definitiva per frode fiscale, serenamente riconosciuto come interlocutore fondamentale per la riforma elettorale dal segretario del PD, Matteo Renzi, quest’ultimo condannato in primo grado per danno erariale.

“I partiti di oggi sono soprattutto macchine di potere e di clientela [...] gestiscono interessi, i più disparati, i più contraddittori, talvolta anche loschi [...] la loro stessa struttura organizzativa si è ormai conformata su questo modello, [...] sono piuttosto federazioni di correnti, di camarille, ciascuna con un “boss” e dei “sotto-boss”. ” Enrico Berlinguer, Repubblica, 1981

Un abbraccio a 5 stelle.
Edoardo

Edoardo C., Chivasso (TO) Commentatore certificato 16.01.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

I bombardamenti di immagini e pubblicità fanno sì che una persona diventi un'altra "affidabile" ed a disposizione degli interessi della gente. Siamo nell'isola della maga Circe che esercita i suoi incantesimi in tutti i campi della vita. E così che un'oca diventa un delfino e viceversa.

almagemme 16.01.14 07:21| 
 |
Rispondi al commento

STRONZO BUFFONE

siamo in guerra Commentatore certificato 16.01.14 06:58| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE BEPPE CUOR DI LEONE

Luca 15.01.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 15.01.14 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Siciliani , purtroppo ve la siete cercata e voluta, da sempre. Piantatela di fare i piagnoni. Cuffaro,Lombardo e Crocetta sono creature vostre,figli della vostra terra e della vostra incultura. Non sono un'evento inaspettato,naturale, un terremoto o una frana. Non sono nominati dal Re di Napoli. Li avete eletti voi. Noi, semmai, li stiamo subendo. Perciò siamo noi,il resto dell'Italia,le vittime della vostra inettitudine.I vostri governanti sono esattamente lo specchio preciso del vostro modo di vivere, della vostra assoluta carenza di coraggio civico. Perfino nel segreto dell'urna eleggete a vostri rappresentanti gente di cui, un minuto dopo dopo, vi lamentate piagnucolosamente. Non lo sapevate ? Ma suvvia .....sapete e sapevate perfettamente chi stavate votando. La pura verità è che cumulativamente avete sempre privilegiato il presunto vantaggio personale o famigliare all'interesse generale per la comunità,per una onesta e corretta gestione della cosa comune. Perciò smettetela di lamentarvi. Siete noiosi

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.01.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hahaha grande frank pit

Samuele marini 15.01.14 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Avevamo un governatore della Sicilia che prometteva tutto e di più: CUFFARO, e sappiamo come è finito e come le sue promesse sono rimaste INEVASE.
Abbiamo avuto un altro campione che ha promesso tanto, che ha creato tanti posti di lavoro regionali e comunali col solo scopo di avere voti, che doveva cambiare la Sicilia in meglio: LOMBARDO. Farà la stessa fine di Cuffaro, in ogni caso le sue promesse sono rimaste INEVASE.
Quest'altro campione è diventato Governatore della Sicilia solamente per caso e con un accozzaglia di seguaci promettendo di più dei suoi colleghi passati, facendosi vedere in televisione come se fosse una STAR, sicuramente farà la stessa fine e le sue promesse saranno INEVASE.
Per il bene della Sicilia l'unico e solo rimedio è l'eliminazione di tutto questo apparato parassita rappresentato dall'ENTE REGIONE.
Tutto il marcio che viene fuori, anche con l'aiuto dei rappresentanti del Movimento 5 Stelle: SANITA', FORMAZIONE, RIMBORSI ELETTORALI E SCANDALI VARI,è il risultato di una gestione disonesta che serve solo a fare arricchire i singoli e far diventare la Sicilia peggio della Grecia.
Si chiuda questa cloaca che è la Regione Sicilia.
Non è solo la MAFIA il male peggiore della Sicilia, sono questi politici il male maggiore.

ORAZIO T., catania Commentatore certificato 15.01.14 22:30| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno a tutti, ho appena letto sul fatto quotidiano che , Renzino forse si incontrerá con Berlusca, chiaramente solo se gli conviene... bella faccia eh, questo buzzurro si sta finalmente dimostrando ció che é , il " nuovo " che avanza, e sicuramente avrá la faccia tosta di dire che tutto questo lo fa pensando nell'Italia, ma vaffa....

roberto truccolo 15.01.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna andare a votare con il proporzionale, chi vince anche per un solo voto governa il paese, una sola camera con 400 parlamentari: 250 alla maggioranza 150 all'opposizione cosi avremo:
1° la governablita'
2° la riduzione dei parlamentari
3° tutti i cittadini sarebbero rappresentati
4° sarebbe vera democrazia. Buon lavoro

gigi fiacabrino 15.01.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giorni ci martellano in maniera continua ed ossesiva inculcadoci che c’è la crisi,ma chi l’ha provvovata?
Non ne possiamo più , con la scusa della crisi ci aumentano le tasse, operano tagli al pubblico imèpiego,alla scuola,alla snità,e riducono i salari, aumentano i licenziamenti e la disoccupazione giovanile,nel contempo continuano a operare scelte economiche sbagliate,mentre la classe dirigente continua ad avere comportamenti quanto meno ambigui se non addirittura illeciti: dobbiamo mandare a casa tutti quelli che non operano con trasparenza.
In quanto alla legge elettorale dobbiamo permettere alla popolazione di poter scegliere i propri rappresentanti,qualunque sia la legge che verrà applicata,questa deve rispecchiare le volntà dei cittadini tutti indistintamente pertanto è opportuno optare per una legge che veda eprimere tutte le forze politiche come si conviene in una vera democrazia : il metodo proporzionale mi pare sia il più attinente alla realtà.
Non arrendiamoci,la lotta continua.
Con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 15.01.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A' frocione te e chi ha il coraggio di votarti, vergognati hai tradito tutte le promesse fatte in campagna elettorale

frank pit Commentatore certificato 15.01.14 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo è la riprova che un gay di quella età, indipendentemente dalla sua ideologia è sempre stato un soggetto debole, quindi più vulnerabile e disposto alla sottomissione e alla sopraffazione,da parte, degli sciacalli politici.

PAOLO M. Commentatore certificato 15.01.14 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e però, una notizia di questo genere deve essere più puntuale e precisa. noi, di slogan, ne abbiamo fin sopra i capelli!
domenico santacroce

domenico santacroce, napoli Commentatore certificato 15.01.14 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi di dispiace per i grillini, me compreso, ma Crocetta non è mai stato affidabile e lo sta dimostrando. Forse avrà raccolto i voti dei pederasti come lui, ma di sicuro sta facendo un gran male alla politica e al M5S per primo.

PAOLO M. Commentatore certificato 15.01.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Orellana, vuole il voto degli iscritti, per fare "alleanze" (con il pd).

Io invece, chiederei la sua espulsione agli iscritti. Ha sempre "attizzato" i media contro il vero senso del M5S.

Se il movimento avesse fatto alleanze o inciuci vari, avrebbe già fallito (lavorerebbe GIA' per le lobby, come chi chiede alleanze...). Al contrario, i Parlamentari hanno mantenuto intatta la loro reputazione, e quindi, la libertà e l'indipendenza di affrontare qualsiasi situazione, tenendo conto solo del mandato e delle prerogative degli elettori, alla faccia degli inciuci... CHE AUSPICA GENTE COME lui che sa... (disinformati dal sistema a parte)!!!

http://www.repubblica.it/politica/2014/01/14/news/orellana_m5s_abbiamo_vinto_sulla_questione_immigrati_nonostante_i_tempi_ristretti_ora_mettiamo_ai_voti_anche_le_alleanze-75869917/

Orellana, NON è un cittadino qualunque e disinformato, ha accettato e sottoscritto le condizioni del suo mandato elettorale. Guarda il caso, ha da sempre cercato di DISATTENDERLO (come i politici di mestiere).

Orellana = Crocetta = pd = ZIZZANIA

Angelo P. Commentatore certificato 15.01.14 18:23| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Come volevasi dimostrare...

Francesco I., Catania Commentatore certificato 15.01.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

A volte mi scoraggio ..... si riuscirà mai a essere governati da persone oneste che come principio e ideale abbiano il benessere di tutto il popolo? Crocetta...... che delusione sto cristiano

claudio gullotto 15.01.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

cosi impariamo a fidarci di quella gente. solo il m5s deve governare. non più inciuci !!

daniele n., desio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.01.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questa foto Crocetta assomiglia o per lo meno mi ricorda Prodi: stessa faccia di culo!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 15.01.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento

PROVVEDIMENTO PIU' CHE GIUSTO: infatti se quei soldi l'avesse incassati la Regione li avrebbe sperperati. In tasca all'Eni,invece, sa benissimo che verranno reinvestiti !! BRAVO CROCETTA, SEI 'NA BOMBA !!!

terenzio eleuteri 15.01.14 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Nel ringraziare l'ON. Crocetta , ricordo a lui e a tutti i suoi compari che ENI mi ha inviato una fattura con 19 mesi di ritardo e a nulla finora sono valse le mie proteste rispetto a quella che a tutti gli effetti è una violazione del contratto rispetto alla periodicità di fatturazione.
Voglio appendere la testa del cane a sei zampe alla parete di casa mia.

andrea ripamonti 15.01.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Dipendente ENI che abbassa le imposte al suo datore di lavoro, in palese conflitto di interessi. Forse c'è materia per la Procura

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.01.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Fb non mi permette la condivisione dell'articolo su la pagina di fb che gestisco cs360. Why?

Miriam Pappadà 15.01.14 14:39| 
 |
Rispondi al commento

crecetta rossa sovietica.

Gianni b. 15.01.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Che Orellana si renda conto una volta per tutte del fatto che da ogni angolo della scena politica spuntano quotidianamente conferme di quanto i piddini siano coinvolti in un partito maneggione, interessato midollarmente al potere in quanto strumento di interesse e profitto personale e non certo rivolto ai bisogni della gente. Che Orellana pensi tutti i giorni alle famose scarpe da quasi mille euro di D'Alema per esempio che non calpestano certo il suolo delle popolari feste del'unità mentre costui è ancora uno dei massimi "rappresentanti" del partitone apparato. Il PD usa lo Stato per i suoi interessi di partito che spartisce tra i suoi singoli componenti come tra gli appartenenti ad una banda. Si spartiscono banche, industrie, affari e potere. Che Orellana si renda conto, tirando le somme delle gesta di questa gente che oggi ha Renzi come capo manipolo, chi veramente sono costoro con cui vorrebbe fare alleanze politiche. Orellana e tutti quelli che la pensano come lui all'interno del M5S si facciano una ragione del fatto che il movimento ha bisogno oggi, in questo inizio di un anno che sarà duro e difficile, di un grande colpo d'ali verso il cielo pulito dei suoi più grandi ideali nem non certo perdere dignità mettendosi a "colloquiare con simili personaggi che continuano a mangiarsi l'Italia fino a che non ne resteranno che miseri resti.

rino lagomarino Commentatore certificato 15.01.14 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato e continuerò, almeno fino a momenti migliori per il M5S. Detto questo, io non mi stupisco se Crocetta o altri continuano a mantenere questo status quo, anzi, a essere sincero cercherei di capire il perché qualcuno volesse cambiare le cose, visto che così stanno fin troppo bene. L'Italia fino a qualche anno fa era cosi composta:
782.342................................ANALFABETI
5.199.237.............. PRIVI DI TITOLI DI STUDIO
13.686.021................ CON LICENZA ELEMENTARE
16.221.737................... CON LICENZA MEDIA
Personalmente per riuscire a connettermi con tutti gli italiani, avrei agito così: dei 42 milioni di rimborso elettorale invece di lasciarli nelle mani dello Stato sprecone, io avrei assunto 2500 dipendenti almeno per un anno, 25 unità per ogni provincia, per lavori di pubblica utilità.
Quando viene assunta una persona a basso reddito, circa il 90% ritorna allo Stato. Esempio: se spendi 100 euro, 22 ritornano subito come iva, la parte che rimmarrà all'imprenditore che ha venduto la benzina, il pane o detersivi, verrà così ridistribuita, del guadagno si ci pagheranno le tasse, una parte servirà a pagare eventuali dipendenti, una parte verranno investite per comprare le materie prime. In poche parole tasse su tasse.
Monti alla fine del 2011, mise una tassa del 6% sulle vincite eccedenti i 500 euro, saranno 20 milioni l'anno, circa, ma se con quelli non dai lavoro a 1000 persone non hai fatto niente uno Stato ricco come l'Italia non ha che farsene di 20 milioni l'anno.
Io nonostante faccio parte di una delle 4 categorie elencate prima, non ho dubbi che redditi fino a 15/18 mila euro rimettono tutto in circolo creando ricchezza, almeno nel mercato interno.

Flick Mcintosh, Lorenz Commentatore certificato 15.01.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CROCETTA E' IL VENDOLA DI SICILIA, IL CLASSICO LECCACULO DEI POTENTI CONTRO I DEBOLI E I DISAGIATI . EGLI NON HA FATTO NULLA DI RIVOLUZIONARIO , E' LA PROSECUZIONE DELLA VECCHIA POLITICA SEMPRE VOLENTIERI PRONTO A METTERSI A 90 GRADI

frank pit Commentatore certificato 15.01.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno si è accorto che sulle bollette di energia e gas sulle accise e sulle imposte erariali paghiamo IVA? La tassa nella tasse.

Simona barello 15.01.14 13:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa mattina ho seguito la trasmissione radiofonica prima pagina di RAI radio 3; il conduttore di questa settimana è ANdrea Fabozzi del Manifesto. un signore siciliano ha posto una domanda circa le ruberie di 10 milioni di euro di rimborsi rubati dai deputati regionali siciliani definendosi stanco di questi politici e di quando si potrà avere un cambiamento (li ha testualmente definiti "forse ladri"). il conduttore ha preso la palla al balzo e ha risposto dicendo che le elezioni ci sono state da poco in sicilia, che il Movimento 5 stelle ha avuto un ottimo risultato e che se il cambiamento non si è verificato e continuano queste ruberie bisogna verificare se i siciliani sono veramente stufi; in pratica ha associato la ruberia di 10 milioni di euro di rimborsi elettorali con la vittoria elettorale del movimento 5 stelle, una operazione di una vigliaccheria inaudita. LA trasmissione prima pagina è riascoltabile in podcat (per coloro che avessero dubbi in merito)e invito tutti ha protestare tramite invio di sms al 335/5634296 (numero della trasmissione attivo per ricevere sms) e invito qualche parlamentare siciliano che siede al parlamento di verificare e reagire a questa coltellata alle spalle da parte di questo mistificatore della realtà. reagiamo non taciamo . un abbraccio a tutti i 5 stelle

nazzario tomassetti 15.01.14 12:57| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il debito pubblico va ridiscusso imputando miriadi di fatti come questo negli ultimi 30anni:

1) Se presti soldi a dittatori o politici corrotti che li spendono a cazzo di cane;

2) Se ti disinteressi di come vengono spesi i soldi che hai prestato;

3) Se il popolo non è al corrente di come vengono spesi i soldi.

Il debito è automaticamente contestabile.
Diritto internazionale.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.01.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

La novità di Crocetta sta solo nel fatto che è il primo governatore siciliano ad essere gay dichiarato. A parte questa caratteristica che lo ha reso noto ai più, per il resto è uguale, se non peggio, a coloro i quali lo hanno preceduto.
E perché fa i regali sotto forma di sconto sulle tasse ai petrolieri? Per le solite storie e magari perché, con l'aiuto della lobby petrolifera, si vuol garantire un nuovo mandato.

Francesco L. Commentatore certificato 15.01.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'italia è come un vecchio cane spelacchiato, pieno di zecche , pulci, piaghe, ferite e vermi
....gli italiani

Franco Losini 15.01.14 12:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si deve dimettere e riparare il danno cioè restituire 15 milioni di euro.

F. Masciullo, daGrottaglie Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.01.14 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Un fenomeno vivente !!!

Ha ! ha ! ha ! ha !

Cristian Rey 15.01.14 12:09| 
 |
Rispondi al commento

L'operazione di Crocetta è servita per pagare anche i 29 portaborse ai 14 grillini in ARS. Peccato,in tanti ci eravamo quasi cascati,ma non siete poi tanto diversi dagli altri.

Pino D. 15.01.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CROCETTA : secondo la sinistra è l'uomo della provvidenza siciliana ! Un servo che mangia i grassi avanzi del padrone e abbassa lo sguardo su quello che non deve vedere . Melassa umanoide indegna di approfondimenti ! .. e paga Pantalone !

marco duzz Commentatore certificato 15.01.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Come Renzi, il nuovo che avanza!

eleonora . Commentatore certificato 15.01.14 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi, grazie per la vostra presenza, per la vostra trasparenza, onestá e coerenza. Avanti cosí!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 15.01.14 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta dipendente dell'ENI e politico siciliano di lungo corso .... e vi meravigliate? Ma va la direbbe Ghedini ....

Giovanni Sgandurra 15.01.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Crocetta, purtroppo, stà diventando, per i siciliani, una grande croce da portare sul Monte Calvario della sporca politica affarista.
Crocetta, al di la delle sparate che fa nei talk-show, è un servo - mica tanto sciocco- dei degli aguzzini del potere romano.
Mi dispiace tanto. Pensavo fosse un uomo di parola con la schiena dritta.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.01.14 10:15| 
 |
Rispondi al commento

stamane ho seguito la trasmissione radiofonica prima pagina di RAI radio 3; il conduttore di questa settimana è ANdrea Fabozzi del Manifesto. un signore siciliano ha posto una domanda circa le ruberie di 10 milioni di euro di rimborsi rubati dai deputati regionali siciliani definendosi stanco di questi politici e di quando si potrà avere un cambiamento (li ha testualmente definiti "forse ladri"). il conduttore ha preso la palla al balzo e ha risposto dicendo che le elezioni ci sono state da poco in sicilia, che il Movimento 5 stelle ha avuto un ottimo risultato e che se il cambiamento non si è verificato e continuano queste ruberie bisogna verificare se i siciliani sono veramente stufi; in pratica ha associato la ruberia di 10 milioni di euro di rimborsi elettorali con la vittoria elettorale del movimento 5 stelle, una operazione di una vigliaccheria inaudita. LA trasmissione prima pagina è riascoltabile in podcat (per coloro che avessero dubbi in merito)e invito tutti ha protestare tramite invio di sms al 335/5634296 (numero della trasmissione attivo per ricevere sms) e invito qualche parlamentare siciliano che siede al parlamento di verificare e reagire a questa coltellata alle spalle da parte di questo mistificatore della realtà. reagiamo non taciamo . un abbraccio a tutti i 5 stelle

nazzario tomassetti 15.01.14 10:14| 
 |
Rispondi al commento

crocetta: il comunista che toglie ai poveri per dare ai richhi

nazzario tomassetti 15.01.14 10:11| 
 |
Rispondi al commento

crocetta: il comunista che toglie e taglia i poveri per dare ai ricchi.....grandioso

nazzario tomassetti 15.01.14 10:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori