Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

238 firme di parlamentari per l'impeachment #fallifirmare

  • 91


fallifirmare.jpg

"Nonostante la grande mobilitazione di tutti, le 18 mila email e le migliaia di telefonate al Comitato per la messa in Stato d'Accusa, la richiesta di impeachment proposta dal M5S verso il Presidente Napolitano è stata respinta. Noi non ci arrendiamo. Se riusciremo a raccogliere le firme di 238 parlamentari, sarà possibile portare in aula l'impeachment. Ma per questa azione di trasparenza abbiamo bisogno di voi! Occorre convincere gli esponenti dei partiti a firmare la nostra richiesta. Aiutateci agli Infopoint nelle piazze, scaricate i materiali informativi, e soprattutto chiedete agli amici che hanno votato per altri di fare pressione sui loro rappresentanti in Parlamento, collegandosi al sito fallifirmare.org dove ci sono tutte le info. Fare chiarezza sulla Presidenza Napolitano è nell'interesse di tutti gli italiani. Per questo chiediamo una firma a tutti i parlamentari, e per questo c'è bisogno della voce di tutti i cittadini!" M5S Camera e Senato

13 Feb 2014, 09:35 | Scrivi | Commenti (91) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 91


Tags: Carlo Sibilia, impeachment, M5S Camera, M5S Senato, Napolitano

Commenti

 

Nelle prime pagine dei quotidiani non compaiono forse costantemente figure di esseri opportunamente addestrati affinché operino nell’apparato pubblico al pari dei loro maestri?
Gli insegnamenti impartiti dai quei maestri detentori delle redini delle varie “...orde di potere occulto...” non hanno forse creato questo avvicendarsi di corrotte concussioni oggi sotto gli occhi del popolo italiano?
Il lavoro nobile che fu svolto dagli uomini di buona volontà non è stato forse calpestato sino a portare il nostro Paese alla svendita totale dei tesori che appartengono allo nostro Stato?
Le attività umane improntate al merito ed all'onestà nel lavoro furono distrutte dal potere espletato nella corruzione ordita dalle istituzioni di potere che ancor oggi, accorpano moltitudini di esseri al soldo in cambio di lavori sicuri e remunerati oltre ogni limite umano.
Nel mezzo degli anni 70 a quale ...partito... appartenevano quei dipendenti comunali che si assentavano dal posto di lavoro per andare a sputare in faccia al datore di lavoro di una Azienda che dava lavoro a centinaia di operai e impiegati?
Ma costoro che abbandonavano il posto di lavoro non risultavano forse regolarmente negli uffici comunali mentre invece erano andati a sputare in faccia a quel datore di lavoro?
Loro appartenevano a quel ...partito... che iniziò in quegli anni a demolire la meritocrazia nelle aziende e così avvenne che per una moltitudine di operai, impiegati e funzionari il riconoscimento per il buon lavoro svolto precipitò nell’appiattimento verso il basso troncando alla radice la loro lodevole creatività.
Oggi molti italiani stanno assaporando i frutti di quelle aberranti falciate della creatività imprenditoriale e lavorativa e sarà un dramma per l’Italia intera.
Ma oggi ci domandiamo: tutto quanto è drammaticamente accaduto appartiene ad un passato da dimenticare?
Quanto si sta verificando nel nostro Paese non è forse come l’acqua di un grande fiume che è inarrestabile nel suo corso?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 16.02.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento

L'ambizione spudorata di Renzi fara'perdere le prossime al PD a vantaggio del m5stelle. Dobbiamo prepararci seriamente e non sbagliare

gabriele minuz 16.02.14 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 16.02.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Avete notato ?

Da inizio 2013
non escono più libri
contro Berlusconi.

Da dopo le elezioni dello scorso anno.
Da dopo le "intese".

Francesco Cagliari 16.02.14 10:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSI' CHE FIRMINO PURE LORO PER L'IMPICMENT DI NAPOLITANO

alvise fossa 15.02.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Sanremo 2014:

Martedì Beppe Grillo, con coraggio, potrebbe
andare a San Remo e spiegare agli italiani
ciò che la televisione non dice.

I giornalisti dovrebbero essere
i cani da guardia del potere.

Come ai tempi di Nixon in America,
come Mino Pecorelli verso Giulio Andreotti
in Italia.

Francesco Cagliari 15.02.14 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Sempre movimento 5 stelle vi stimo

Luciano nesta 14.02.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

ho avuto problemi co la passw...voglio firmare tutte le vostre inchieste visto che sono iscritta dal 2012....come devo fare?

ivana pasqualetto 14.02.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono due giorni che non riesco a entrare nel sito..perchè?

antonia zavettieri 14.02.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

continuo a non poter entrare nel sito, 'sti maledetti

Marcello M., Gubbio Commentatore certificato 14.02.14 11:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi Dipiace soltanto che ho solo due mani ne vorrei 1000 per 1000 firme !!!
Grazie M5S

Daniele Baroni 14.02.14 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Belin Giuseppe !
Benvenuto nei 5stelle !!!!

angelo scanniffio, GENOVA Commentatore certificato 14.02.14 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Benvenuto nel m5s Giuseppe malocu
Benvenuto in mezzo ai cittadini italiani onesti !
Genova5stelle

angelo scanniffio, GENOVA Commentatore certificato 14.02.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento

UN UOMO DI CUI NON CI SI PUO' FIDARE,IL MIO ISTINTO ME LO DISSE FIN DAL PRIMO GIORNO DEL SUO PRIMO MANDATO,I FATTI CON GLI ANNI MI HANNO DATO RAGIONE.COME SI SA HA TROPPI LATI OSCURI CHE CIRCONDANO LA SUA PERSONA.

giovanni roffo 13.02.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

ho paura! e ho tanti sensi di colpa x aver votato pd

giuseppe malocu 13.02.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In opinione mia, da semplice cittadino italiano, non credo che siano ottenibili le 283 firme necessarie per l' ipeachment di napolitano, giá che i deputati in questione sono facilmente acquistabili da parte della vergognosa Casta, ma bensí si possono ottenere le 500'000 firme per chiedere un referendum popolare per levarcelo dai piedi lui e il resto della Casta. Con la popolaritá del Sign. Grillo la meta è più che a portata delle nostre penne: é solo questione di organizzarsi e procedere a ottenerle dal Popolo che è stanco di essere preso in giro da questa gentaglia.
In fin dei conti è il Nosto Paese che ci va di mezzo; lo vogliamo difendere.
AVANTI ITALIANI!!

Coriolano Rossetti 13.02.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Riccardo Fraccaro !!

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 13.02.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

QUANDO UN GOVERNO NON FA CIO CHE VUOLE IL POPOLO VA CACCIATO VIA , ANCHE CON MAZZE E PIETRE !

rossella orlando 13.02.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo, va cacciato via anche con mazze e pietre" .... riprendimoci la nostra Italia invece di andare a fare i barboni all'estero, perche' questa e' la realta'

rossella orlando 13.02.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Se il presidente Napolitano ha interpellato monti per fare il premier mentre ne era effettivo un'altro e giusto che si dimetta ma sopratutto deve essere giudicato nn archiviato.Fuoriii.

Antonio biasi 13.02.14 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a Roma Beppe dacci il via e ci andiamo a riprendere la nostra Italia

vincenzo durante 13.02.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

il sito: fallifirmare.org, mi da questa scritta:
IMPEACHMENT - FASE 2
Il sito è sotto attacco Denial of Service. Saremo di nuovo online fra:

roberto argelli, vigevano Commentatore certificato 13.02.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Beppe circondiamo il parlamento pacificamente.....basta un tuo cenno e partiamooooooooooooooo.......

gianni f. Commentatore certificato 13.02.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

Il sito è stato tolto...

Angela Bolzoni 13.02.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Il link non funziona.

aldo aldi 13.02.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi occupate il parlamento! É in atto il terzo colpo di stato! Beppe basta un cenno e andiamo tutti a Roma! Basta la misura è colma!!! Si fa la rivoluzione! Sono pronto!

Davide Marini 13.02.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Carlo ti ammiro molto! Noi cercheremo di sostenervi in tutto! Ma vi prego stanno mettendo in atto il terzo colpo di stato in due anni! Non ce la facciamo! Più! Scatenate l'inferno fuori e dentro il parlamento! Il popolo è dalla nostra parte! Questa di oggi è una cosa gravissima! Hanno paura e non ci vogliono far votare! Quello di oggi è un colpo di stato vero! Chi li legittima a fare questo! Carlo parlatene con Beppe noi non ne possiamo! Continuiamo s sostenervi con tutto il cuore! Vinciamo noi!

Davide Marini 13.02.14 18:20| 
 |
Rispondi al commento

vista l'età perchè non sperare nella divina provvidenza?

Mirko Fossa, Zanè (VI) Commentatore certificato 13.02.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

il sito non è più raggiungibile...

Ivana Giordano 13.02.14 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Non serve Beppe...questo mafioso di presidente..si sta gia dando la zappa sulle palle da solo...fra poco sara costretto a mollare...e troppo compromesso ...vedrai che ,..magari con stile ..ma si togliera dai coglioni da solo....fidati Beppe....
Noi siamo sempre con voi.

Arlesiano Litleton 13.02.14 16:43| 
 |
Rispondi al commento

non funziona!!

Andrea Fratini (gorbe), san severino marche Commentatore certificato 13.02.14 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano è ora che se ne vada

maria grazia 13.02.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a firmare la pagina non si apre.

RITA APICELLA 13.02.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

il link non si apre http://www.fallifirmare.org

impossibile aprire la pagina

elisabetta franckel 13.02.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Giustissimo andare avanti, Napolitano deve essere cacciato.

angelo v., carrara Commentatore certificato 13.02.14 15:44| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a mandare firma

renzo felletti 13.02.14 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a caricare la pagina.

davide m. Commentatore certificato 13.02.14 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Hanno oscurato il sito, viva la democrazia!!! chi vuole firmare NON PUO'!!!!! guarda caso...come per votare....sanno benissimo quei maiali che se i cittadini vengono chiamati a votare vince il m5s e allora evitiamo...e di nuovo VIVA LA DEMOCRAZIA<!!! e ancora gente che continua a leccare i culi di questi diavoli in terra!!! che nervoso! By disoccupata da 2 cazzo di anni!!!

cecilia bartolini cabras 13.02.14 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Oscurato impossibbile firmare

daniela monni 13.02.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a firmare mi da sempre errore!che sia un caso?

Enrico Maria Fumian Zecchinato 13.02.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi, il sito "fallifirmare" è stato oscurato!

Samuele Q., Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.14 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosegnati alla giustizia e fatti processare volontariamente, è un atto dovuto agli Italiani.

paco 2005 13.02.14 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono un italiano indignato dal comportamento dei nostri impiegati che dirigono la Nazione (Casta) a loro piacere e convenienza. È un sentimento di rabbia e sgomento che dobbiamo superare con la collaborazione di tutte le persone oneste del Paese.
Mi rattrista il fatto che in Germania, l' anno scorso, hanno licenziato, su due piedi e senza preamboli, il loro presidente, mentre noi non lo possiamo fare perché quí il male prevale sul bene.
Signore Grillo; chiedo a Lei che inizi una campagna di raccolta di firme, a regola d' arte, affinché noi possiamo riprendere nelle nostre mani le redini della nostra malmenata Patria.
Penso che Lei potrá, con non troppo sforzo, ottenere le 500'000 firme necessarie per portare napolitano nell` aula degli accusati e fargli mordere la polvere, e ricordargli che lui non stará mai al disopra di Noi tutti; s' è sbagliato di grosso!!
Come molti connazionali, io non mi sento rappresentato da lui, e meno dalla Casta!!

Coriolano Rossetti 13.02.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Non firmeranno mai . A meno di non farle false quelle firme. Chiedete a Cota e Formignoni come si fa

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.14 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Potete farci sapere i nomi e i partiti che non hanno votato per l'impeachment?Che ognuno si prenda le sue responsabilita'

romano 13.02.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non è tanto convincere i PDokki, ma che loro riescano a convincere i loro rappresentanti politici. Vedi Finocchiaro ( Ma cosa vogliono questi?)

Licio M., milano Commentatore certificato 13.02.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Giusto!!!! è un Presidente che non è democratico.
Basta solo questo.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 13.02.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Cortesemente smettetela di cercare di ottenere visibilità individuale cercando di coinvolgere il movimento in queste battaglie basate su aria fritta. In conformità a quanto previsto dal nostro non statuto, cortesemente, pubblicate quanto ci è costato in consulenza legale l'atto di messa in accusa del Presidente liquidato poi in meno di 30 secondi dal Parlamento Italiano in quanto privo di ogni fondamento giuridico.

claudio 13.02.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog.

Al banchetto di via Appia nuova n. 400 Roma

Ci sarò M5S sempre!!!!!!!!

Monica L., RM Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.14 13:32| 
 |
Rispondi al commento

E'tanto, TANTO difficile.
Ci sono ancora i devoti, praticanti ed osservanti lobotomizzati.
Ci sono un bel pò di persone che non ne hanno capito un gran ché.
Non perdiamoci d'animo!

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 13.02.14 13:25| 
 |
Rispondi al commento

ci ha rovinato deve andare via

MAZZA MURIZIO 13.02.14 13:21| 
 |
Rispondi al commento

C'é solo il M5S tutti gli altri si sono koalizzati contro gli Italiani,ma noi dobbiamo fare in modo che si attacchino al tronco proprio come dei Koala.

claudio masiello 13.02.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

E' una vergogna che si perdono giorni per mettere questo o quello sulla poltrona sono passati 10 mesi e questi continuano a distruggerci...io non capisco proprio come non si possa avviare una rivoluzione...VERA!!!! a questo punto qualsiasi altro popolo al mondo in queste condizioni sarebbe sceso in piazza con mazze e manganelli a buttare fuori tutto questo marciume che ci sta mangiando giorno per giorno, e poi parlano delle Fobie, perche' cosa stanno facendo? si proprio quello stanno facendo...io sono stufo e se mi girano i coglioni saro' il primo ad andare li e prenderli a calci nel culo

salvatore dinota 13.02.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Al solo pensiero di sapere che uno ha votato mummia mi viene skifo ,parlargli ?
Semmai sputargli in faccia !!!!!
Genova5stelle !!!!!!!

angelo scanniffio, GENOVA Commentatore certificato 13.02.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

E una missione impossibile andare a chiedere le firme ai cittadini avversari.. Facciamo prima ad andare a votare..se no commissariare lo stato italiano e fare pulizia generale? Circondiamoli non molliamoli mai facciamo occupazione all'interno pressiamoli non li molliamo neanche un po..

angelo g. Commentatore certificato 13.02.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Sempre al vostro fianco Carlo.

Un caro saluto


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Figuriamoci..È impensabile che qualcun altro al di fuori del m5s metta una firma..Sarebbe un gesto di onestà. E di onesti piddini e pidiellini ne girano gran pochi. Useranno questo "nulla di fatto" per le prossime elezioni, diranno che siamo dei bambini ingenui senza argomenti fondati. Spero solo che gli elettori del PD aprano gli occhi e mandino a quel paese, una volta per tutte, il loro partito di furfanti politicanti.

Simo 13.02.14 12:44| 
 |
Rispondi al commento

io vorrei che la legge sia uguale per tutti anche se non è, e chi sbaglia deve pagare come tutti i cittadini,la popolazione viene perseguita da minacce di equitalia e altre socetà di recupero crediti,ed è giusto che se un politico commette qualche errore deve essere perseguito come tutti i cittadini,so che questa richiesta cadrà nel cestino della spazzatura perche sono convinto che chi ci governa penza solo alla poltrona e allo stipendio faraonico e non vede che tutto il resto della popolazione è ridotto alla fame,e loro i politici penzano a mettere nuove tasse sempre più esose,ma possibile che non vedono la realtà delle cose ? in svizera stanno chiudendo le frontiere agli emigrati e da noi le apriamo accogliamo di tutto mantenendoli e sfamandoli, ma l'italia sta in un buco nero a un deficit che aumenta ogni giorno,ma i governatori possibile che non si rendono conto che tutto questo non lo possono mantenere ? la popolazione è stanca di essere scorticata dallo stato spero che i nostri governatori realizzino in che situazione stiamo e prendano provvedimenti per gli italiani,vedo la gente che invoca il nome di mussolini ritorna , questo mi fa pensare che adesso stiamo peggio di come stavano i nostri antenati che anno vissuto nel fascismo,spero che i nostri politici attuali si rendessero conto in che situazione stiamo!!!!!!!!

sergio pierini 13.02.14 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Non dubitate cari ragazzi appena matureranno il diritto pensionistico cadranno governi e presidenti!

Tioli Stefano 13.02.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione, lo stesso Berlusconi un anno fa diceva che voleva la commissione di inchiesta su Napolitano. Andate da forza italia ed ESIGETE LE FIRME o sbugiardateli.

Dal corriere del 12 dic 2012:
----------------
Berlusconi: «Inchiesta anche su Napolitano»
Il Cavaliere ribadisce le accuse a Monti: «Indagheremo sull'uso criminale dello spread per far cadere il mio governo»

Enrico I., Rome Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.02.14 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me è molto peggio, Napolitano cospirava con potenze straniere e gruppi finanziari nazionali per condizionare la vita politica dell'italia al fine di ottenere vantaggi per questi ultimi a danno del Paese.

pierfrancesco ciancia, pierfrancesco.ciancia@gmail.com Commentatore certificato 13.02.14 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Con il voto dell'altro ieri, la casta ha salvato il suo rappresentante legale: il Re! Ovviamente ha salvato (anche) se stessa.Con la raccolta delle firme non credo che si otterrà qualcosa di concreto!
Il bicchiere, a mio avviso è da vedere mezzo pieno,nel senso che per Re Giorgio 1°ormai è iniziato il countdown,la sua carriera politica ormai è alla fine. Il primo segnale tangibile sara' la caduta del suo maggiordomo Enrico Letta! God save the king! King Goerge 1°.

roy p., sannicola(le) Commentatore certificato 13.02.14 11:44| 
 |
Rispondi al commento

SE NON PORTATE IL PROBLEMA TRA I CITTADINI NELLE PUBBLICHE PIAZZE ATTRAVERSO DEI BANCHETTI DI RACCOLTA FIRME NON SE NE VA FUORI.

laura l. 13.02.14 11:40| 
 |
Rispondi al commento

me se questo regnante è così puro e senza macchia perchè rifiuta le investigazioni. al suo posto, avendo la coscienza tranquilla, mi rivolgerei ai paladini che rifiutano l'impeachment, li ringrazierei per la loro presa di posizione ma poi chiederei io stesso che l'impeachment andasse avanti per smerdare i miei detrattori. evidentemente qualche (solamente qualche ????) ombra c'è e per un capo di stato ombre non ce ne devono assolutamente essere ! ! !

giancarlo buraggi, san teodoro ot Commentatore certificato 13.02.14 11:37| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena visto e sentito, sul tze-tze, le oche starnazzanti del piddi gridare che le LORO riforme vi SPAZZERANNO via! State attenti, mi raccomando, e portate del becchime per le ochette, non si sa mai...

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.14 11:10| 
 |
Rispondi al commento

ALESSANDRO C. torna a farti fregare da chi hai votato. Ne abbiamo già troppi di troll ritardati.

Andrea Albano 13.02.14 11:04| 
 |
Rispondi al commento

sul sito ,suggerito da voi, non cè nulla tranne un orologio che scandisce il tempo rimasto

loredana guerro guerro, serra san quirico Commentatore certificato 13.02.14 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro di Treviso... Se hai scritto qui vuol dire che nemmeno tu c'hai un cazzo da fare...
Il problema è serio falla finita e a lavorare vacci tu sempre se ce l'hai un lavoto

Danilo Petrozzi Torino 13.02.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Guardate, onestamente non credo si possa far cambiare idea con petizioni firme e/o quant'altro a chi ha già deciso, per partito preso, di NON sfiduciare Napolitano.
Cittadini,non insistiamo più di tanto, non ne vale la pena, tanto il bersaglio grosso lo abbiamo centrato eccome! Colui è oramai come un carro armato colpito da un RPG al tungsteno, comincia a "fumare" e scoppiettare fino all'inevitabile botto finale, con tanto di torretta che salta in aria. Infatti, fuor di metafora, Egli NON può più vantare di essere il "Presidente di tutti gli Italiani" D'ora in poi deve dire: Sono il presidente di tutti meno dieci milioni,circa.
Pena il "millantato credito" internazionale,anche.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 13.02.14 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciate stare. Inutile insistere!

Orazio graziano 13.02.14 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Se continuano così,mandiamo a lavorare tutti i politici di professione suona meglio no?

Pescatore 13.02.14 10:21| 
 |
Rispondi al commento

MA DATECI UN TAGLIO.
ANDATE A FARE QUALCOS'ALTRO.
MAGARI A LAVORARE.

ALESSANDRO C., TREVISO Commentatore certificato 13.02.14 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori