Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 giorni a 5 stelle/31: #temposcaduto

  • 86


Tempo scaduto!
(10:00)
tempo_scaduto.jpg

"Tic-tac, tic-tac. Il loro tempo è scaduto. Benchè si presentino con facce finto-nuove il Governo Renzi è agonizzante ancor prima di cominciare ad agire. A inizio settimana, nel corso delle sedute per votare la "fiducia" Il Movimento 5 Stelle le ha cantate chiare al neo premier, prima al Senato e poi alla Camera: e come sempre lo ha fatto utilizzando i fatti, non gli slogan.
Gli stessi fatti che hanno portato ad approvare alla Camera la nostra proposta di legge contro i reati ambientali e migliorare il testo sulla delega fiscale. Perchè il Movimento è questo. Affrontare i problemi reali dei cittadini con pragmatismo e senza ideologia, per smascherare l'ipocrisia del potere.
Protagonista di questa settimana, nostro malgrado, anche la presidente della Camera Laura Boldrini, che abbiamo denunciato per diffamazione a seguito degli insulti gratuiti contro gli attivisti del Movimento.
Vi parleremo anche di conflitto d'interessi. Quello che riguarda i ministri del Lavoro Giuliano Poletti e dello Sviluppo Federica Guidi, per i quali abbiamo chiesto le immediate dimissioni con due mozioni al Senato.
Tic-tac, tic-tac. Il loro tempo è scaduto. In alto i cuori." M5S Camera

28 Feb 2014, 11:41 | Scrivi | Commenti (86) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 86


Tags: 5 giorni a 5 stelle, M5S Camera, M5S Senato, politica, portavoce, TG

Commenti

 

ho letto i commenti di molte persone constatando spesso un vecchio modo i pensare, (legittimo ci mancherebbe)Per provare a cambiare pero' c'e' bisogno di cambiare questa mentalita'e il movimento non ha bisogno e non obbliga certamente nessuno a seguire questa strada.Un grazie e un abbraccio a chi onestamente tutti i giorni (M5S)difende i diritti e la democrazia.

egidio pasquini 09.03.14 10:03| 
 |
Rispondi al commento

sono contento, anzi di più, perchè il M5S STA IMPLODENDO, era ora, aprite gli occhi, siete dei burattini nelle mani di Grillo e Casaleggio,chi la pensa diversamente da loro è fuori, vogliono creare un'altra Scientology.

giovanni bruci 07.03.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa possiamo pretendere di più. Trasparenza, Onestà, Dignità, Umiltà e Coraggio, cinque importanti fattori che costituiscono la forza del M5S.

Riccardo Rutigliano, Bari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.03.14 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Volevo scrivere due righe su Pizzarotti.Onestamente dopo aver letto il suo post e visto un breve video sulla presentazione del suo libro (fiancheggiato da Pisapia?? e Civati??)ho la sensazione che sia un altro diversamente 5-stelle.Non so, a me pare che i PDini spuntino come funghi tra le fila del M5S...sarà che piove continuamente.Spero che esca presto il sole.

stefania f. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.03.14 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Il vero cancro del movimento 5 stelle come del resto di ogni partito sono i componenti ! Che purtroppo sono italiani !
Ma non vedete come ne espellono uno, o si unisce agli avversari o vuole fondare un suo partito ! 6 stelle... 7 stelle e così via!
Gli altri!??
Stanno tutti buoni xchè c'è ancora tempo ma cerchiamo di immaginare cosa succederà alla fine delle 2 legislature ! Pensate davvero che se ne torneranno tutti e dico tutti alla precedente occupazione (o disoccupazione) ??
Io non credo proprio! Basta vedere cosa combinano gli espulsi !
#viadicorsadallitalia

Claudio 02.03.14 09:49| 
 |
Rispondi al commento

RIFORME ISTITUZIONALI, SI RIFORMINO ANCHE GLI STIPENDI DEI PARLAMENTARI.
Anime prave, secondo il Sommo Poeta. Rifletto e chissà perché mi tornano alla mente alcuni passaggi della Divina Commedia. Del resto lo spettacolo offerto dalla politica italiana è quanto basta ripugnante, tale da renderlo infernale. Anime ingorde che ondeggiano da uno schieramento politico all’altro, che pascolano nelle Aule parlamentari senza vergogna e senza dignità. Anime anonime che da anni percepiscono lauti stipendi da parlamentari a titolo di ricompensa per l’immane sforzo impiegato nello schiacciare un pulsante quando richiesto. Degli oltre 900 parlamentari almeno il 70 per cento è impegnato nel lucrare sul dolce far niente, l’ignavia li rende inidonei anche ad organizzare grandi magagne. Anime senza infamia e senza lode al di là dell’infamia congenita di appartenere alla categoria dei parassiti, Poi vi sono le anime galleggianti, quelle che Dante cita nel XVIII canto: “Quivi venimmo; e quindi giù nel fosso vidi gente attuffata in uno sterco che da li uman…” Si scorgono i vari Casini, Cesa, Buttiglione, Giovanardi, D’Alema, Veltroni, Cicchitto e - ancora - piccoli e grandi capriolisti e inciucisti che nulla hanno dato al Paese nel corso della ultraventennale attività parlamentare. Per non dire di Caron dimonio, l’Anziano di antico pelo che ha traghettato a Palazzo Chigi nell’arco di tre anni altrettanti premier non eletti dal popolo. Due“illuminati” - Monti e Letta - che hanno prodotto tra la gente comune più danni di una guerra, un terzo “illuminato” - Renzi – che promette di fare altrettanto… E’ tempo di legge elettorale e di riforme istituzionali, già in ritardo secondo il calendario fissato dal pupazzetto fiorentino. Sarebbe opportuno che, insieme al titolo V e alla trasformazione del Senato, si valutasse anche la riduzione del numero dei deputati. E che si valutasse anche l’opportuntà di trasformare i rispettivi stipendi a “partita Iva”, commisurati alla attività reale svolta.

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 02.03.14 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Eccolo qua il governo del "cambiamento radicale" di Renzi:
- Un ministro per lo sviluppo economico coi due terzi dei dipendenti dell'azienda di famiglia delocalizzati in Romania.
- Un ministro del lavoro in palese conflitto di interessi in quanto presidente della Legacoop fino all'altro giorno.
-Un ministro delle infrastrutture e dei trasporti indagato per concorso in abuso d'ufficio.
- Il relatore del Lodo Alfano e del Legittimo Impedimento viceministro alla giustizia.
- L'esclusa dalle elezioni sarde in quanto indagata per peculato Barracciu ripescata come sottosegretario alla cultura.
- Il sottosegretario alle Infrastrutture Del Basso de Caro anche lui indagato per peculato.
- Il viceministro alle infrastrutture Nencini condannato nei mesi scorsi a restituire 456 mila euro al Parlamento europeo per dei rimborsi spese irregolari.
- Il sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Gentile coinvolto indirettamente in un'inchiesta nella sanità...
Ad indagati si è superato il governo Letta, altro che la nuova politica.

Lorenzo M. Commentatore certificato 01.03.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 01.03.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi il teatrino adesso è finito?il toto ministri è stato portato a termine.Bene.ora?
Ora si andrà avanti come sempre,foraggeremo gli occupanti della poltronciona,i sindacati staranno sempre a guardare,e il takkino impettito,si è sistemato a vita,con tutta la prole,parentie amici,e chi gli stava intorno.tutto qui non c'è altro.faranno quello ke in questi 20 anni hanno fatto pd-pdl...
La ridistribuzine delle poltrone è conclusa.....ora 9 mesi, i media di regime ci faranno sentire le stronzate le ke hanno detto x capitan findus

maria progresso, firenze Commentatore certificato 01.03.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Sgozzare agnelli, tosare le madri,
Attaccargli al seno un succhiello
Nemmeno accarezzarglielo per riempire di latte il secchiello
Far sudare cavalli, frustarli, castrarli e poi insaccarli
Raviolarli
Castrare anche i gatti.
Per farli mangiare nei piatti
Rinchiudere e ingozzare polli
Maiali imprigionati, castrati. Appesi ai ganci squartati
Cambiare la vita ai semi. Castrati anche loro
Per ottenerne oro
Cavato da miniere impregnato di sudore pisciato
E tutto un macello
Eppure oggi sul balcone cantava un fringuello


Abbiamo un potere acquistare senza farsi possedere

Rosa Anna 01.03.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe anche ora che un nuovo regolamento costringesse il parlamentare, che eletto in uno schiramento e non più compatibile con esso, a dimettersi dall'incarico. Invece un soggetto entrato in parlamento con i "voti dei cittadini", può permettersi di cambiare schieramento arbitrariamente tradendo impunemente chi l'ha votato. BASTA CON LA TEORIA DEL RICICLO! Sei entrato con il simbolo X, non ti sta più bene per qualsiasi motivo, ok, o esci dal parlamento e aspetti la successiva tornata elettorale o aspetti la fine della legislatura con coerenza.
Così sei responsabile della tua credibilità!
Il senatore entrato col M5S, impegnatosi al vincolo del limite di due legislature, cambia schieramento e si apre una carriera parlamentare eterna?!?
Questa è la mia teoria "Caccia il Rinnegato".

Danilo S., Brescia Commentatore certificato 01.03.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

GUARDATE QUESTO!

https://www.youtube.com/watch?v=Yd0SkAocIOU

Golden Eagle (free as a bird) Commentatore certificato 01.03.14 16:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono un piccolo imprenditore che sta lottando con ogni giorno di più per uscire da questa situazione di m..... in cui siamo precipitati. Ho 58 anni e credo di non avere il tempo per aspettare che il M5S abbia il 51% per governare. Molti come me sono arrivati al capolinea. Allora mi chiedo se non sarebbe il caso, pur tappandosi il naso, di cercare di aiutare il paese ad uscire da questo tunnel senza luce. Quanti morti ci dovranno ancora essere prima di raggiungere l'obiettivo? Qualcona di voi si è reso conto che non possiamo più attendere?

daniele Bronzetti 01.03.14 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da cosa derivi il termine ostracismo i nostri media (ovviamente) non lo conoscono. Parlano a vanvera! Il nostro movimento è iper democratico! Riflettiamo, l'ostracismo è nato in Grecia nella culla della democrazia. Pensate un pò! La parola ostrakismós deriva dal termine ostrakon (in greco antico ὄστρακον) che significa coccio di terracotta. In un mondo in cui il papiro scarseggiava (era un costoso prodotto importato dall'Egitto) bozze, appunti, e votazioni venivano eseguite su frammenti di vasellame.
L'ostracismo consisteva in una votazione (durante l'ottava pritania) in cui il nome dell'individuo da ostracizzare doveva essere scritto su dei cocci di terracotta detti appunto ostraka. Lo scrutinio esperito dai cittadini attraverso l'ostracismo era una procedura dal significato squisitamente politico. L'eminente connotazione politica del giudizio di ostracismo emerge chiaramente dal fatto che la condanna (a maggioranza dei cittadini) non richiedeva e non comportava una qualche accusa penale: Plutarco, per esempio, racconta che Aristide fu ostracizzato perché la sua buona fama e reputazione - era soprannominato "il Giusto" - lo rendevano, indipendentemente dalle sue intenzioni, un tiranno potenziale. (Fonte Wikipedia). Insomma ragazzi, era un termine già usato nell'antica Grecia. Arriviamo al dunque. Cosa volete allora, essere pugnalati alle spalle, volete giochi di palazzo, affari secretati o far decidere ai cittadini tramite quel pezzo di terracotta chiamata libertà della rete! Sempre più convinto del mio voto. VINCIAMO NOI!

Domenico N., Cesena Commentatore certificato 01.03.14 14:37| 
 |
Rispondi al commento

ciao

Fideli A., Olbia Commentatore certificato 01.03.14 13:11| 
 |
Rispondi al commento

E' vero il tempo è scaduto, ed il M5S ha perso il treno

Carlo Regnanti 01.03.14 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici,
i balordi che ci governano, adesso ed in passato, accusano il Movimento di speculare sul malcontento. Ma cosa pretendono questi farabutti, che gli italiani dovrebbero essere contenti di come è stato ridotto il paese ??

King Tut Commentatore certificato 01.03.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Come è strano, sotto il nome della "democrazia" pare che oggi sia consentito tutto: accettare ogni tipo di compromesso, accontentare i pochi per scontentare tutti, programmare una cosa per fare poi l'esatto contrario, mentre chi mantiene un rigore, una coerenza e cerca di seguire una strada dritta, anche se in salita, ma lineare, per riportare le cose in un equo ordine, allora diventa antidemocratico, un fascista un prepotente. Il mondo è diventato strano, la modernità ha stravolto il significato delle parole e sconvolto i concetti e i valori base.
Non capisco come mai sia così strano aver giudicato 4 senatori non idonei al movimento dal momento che, pare, mettessero in discussione e criticassero le semplici basi del movimento. Il M5S è un movimento, non è un partito, non fa parte della logica politica ove tutto è possibile e tutto è condivisibile per scopi di potere e di visibilità. Anche qui "politica" ha perso il suo vero significato: si dovrebbero prendere decisioni per il benessere dello stato, non per il benessere dei vertici di potere. Ma qui l'uomo ha distorto il suo significato fin dall'antichità. Insomma la semplice coerenza, il tentativo di rispettare le regole e i principi di base, il garantire la strada più equa e condivisibile dai più è oggi fatto scandaloso.
Simpatizzo sempre di più il movimento 5 stelle e raccomando a tutti i nostri fedeli rappresentanti in senato e parlamento di non farsi impressionare da questi che si allontanano, cominciare a fare compromessi tra di voi e accettare ciò che prende strade diverse da quella prefissa, vuol dire sbagliare di nuovo strada e diventare un' altro partito tra i tanti. Confidando in un futuro migliore, buon week end, anche se piove.

emmanuela courlios, parma Commentatore certificato 01.03.14 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo se la formazione di questo "nuovo" governo sia una specie di test QI per noi Italiani.
Sono davvero convinti che non ci accorgiamo di nulla? Grazie a M5S e tutti gli attivisti si ha un'informazione trasparente. Credono davvero che non siamo informati su personaggi del genere?

1992 - Antonio Gentile, impiegato, dirigente, giornalista pubblicista, è stato indagato per aver avuto l’appoggio elettorale della ‘ndrangheta alle elezioni politiche del 1992, quando militava ed era candidato per il Psi.

2 Marzo 2010 – Gentile viene sottoposto a indagini nell’inchiesta ‘Why not’ ma successivamente viene subito prosciolto dalle accuse dal giudice dell’udienza preliminare.

3 ottobre 2012 – Gentile viene coinvolto nell’inchiesta giudiziaria sull’Aterp di Cosenza, che ha portato all’arresto di un funzionario e all’emissione di 14 avvisi per altrettanti indagati a vario titolo con reati di truffa aggravata, abuso d’ufficio, falsità materiale ed ideologica, rivelazione di segreti d’ufficio e corruzione. L’inchiesta ha svelato un sistema consolidato e tra gli indagati figurano oltre al senatore del Pdl e membro della commissione Parlamentare Antimafia, Antonio Gentile, i fratelli Raffaele Gentile, sindacalista Uil e Pino Gentile, assessore regionale ai lavori pubblici.
http://www.impresentabili.it/antonio-gentile/#sthash.zY4OIHGt.dpuf

On. Giulia Sarti chieda anche questo ad Angelino Alfano.

Forza Ragazzi

invisibile (Bg) 01.03.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi concittadini pentastellati sebbene non mi sia stato possibile votare per l'espulsione dei 4 senatori il mio voto sarebbe stato quello espresso dalla maggioranza dei votanti. Non c'è spazio per le manie di priotagonismo e se queste persone avessero un briciolo di dignità si sarebbero dimesse il giorno dopo, come traditori del loro elettorato, invece di riciclarsi negli altri partiti.Se anche altri la penseranno come loro, lasciateli pure andare perché i cittadini onesti non approverebbero di scendere a patti col sistema, soprattutto quando si tratta di rimborsi elettorali, aiuti alle Banche ecc. Nella realtà questo presidente del consiglio non potrà essere che un continuatore del suo predecessore, visti anche i nomi dei ministri dai quali è contornato; infatti sono praticamente gli stessi del governo uscente. Renzi è un'altra pedina di questo concezione malata di Unione Europea e lo dimostra anche l'affettuoso abbraccio dato ad uno dei massimi membri dell'unione europea, Schultz. Vi consiglio di seguire i vari programmi televisivi come coffee break e altri in cui i vari giornalisti(es. la giornalista di Repubblica presente in questo momento) stanno dicendo che i nostri parlamentari non hanno prodotto niente per l'Italia quando è vero il contrario,e terrorizzano gli ascoltatori dicendo che se il Movimento vincesse le Elezioni europee per l'Italia si aprirebbe un baratro. Probabilmente sanno che il movimento sta guadagnando molti consensi anche adottando la linea dura con i suoi dissidenti. Siamo con voi. Buon lavoro.

Esperanto 01.03.14 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi mi raccomando! Alle prossime elezioni tutti a tornare a votare Pd e Pdl, poi cosi possiamo lamentarci ancora che le cose non cambiano, poi speriamo che ci venga un canchero perchè solo un popolo di m***a come il nostro poteva scegliere per decenni questi suini a governare..

al g., Reggio Emilia Commentatore certificato 01.03.14 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sabato mattina, su TGCOM 24:
Berlusconi "Tra un anno al voto"
Renzi "Le cifre della disoccupazione sono terribili"
Quindi, uno crede che si possa ancora governare impunemente sparando cazzate, l'altro si accorge solo adesso, da primo ministro, che siamo nella merda...ma si saranno accorti che ci sta anche il M5S in parlamento ? Sono finiti i bei tempi senza opposizione, coppia di mascalzoni !!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 01.03.14 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei sentire una dichiarazione sia in parlamento che in senato dove un nostro eletto dica che chiederemo i danni morali e materiali a ogni parlamentare che voterà leggi incostituzionali che porteranno danni economici al popolo italiano. Li riterremo direttamente responsabili per aver pigiato un bottone per ordine di partito e non secondo coscienza.

apuo trader Commentatore certificato 01.03.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Questa gente in malafede,andrebbe giustiziata per quello che hanno fatto agli italiani in questi 20 anni....DOBBIAMO VERGOGNARCI...ANCHE per il presidente monitante colluso!

maurizioo v., aiello del friuli Commentatore certificato 01.03.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento

..AVANTI SEMPRE,COMUNQUE E DOVUNQUE GRANDE5STELLE,UNICA VERA SPERANZA DI RISCATTO DELL'ITALIA ONESTA !!!

salvo s. Commentatore certificato 01.03.14 06:48| 
 |
Rispondi al commento

una mia idea. Per punire, in modo esemplare, tutti i corrotti della politica e dei servizi pubblici c'è un solo sistema: togliere il diritto alla pensione per causa di comportamenti delinquenziali contro lo stato.

Elio Serra 28.02.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare ...
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia. In questo modo quale popolazione si sottometterà ancora a costoro?
Dalla corruzione non si diffonde forse il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale? Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo? Se così fosse, e ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?...
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 28.02.14 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Riusciamo a fare un ottimo lavoro pur avendo l'intera casta politica contro, mancando dell'appoggio della stampa e dovendo combattere contemporaneamente su tutti i fronti. Pensate cosa riusciremmo a fare se avessimo la maggioranza...dio, sarebbe un sogno e lo abbiamo a portata di mano, basta che gli Italiani si sveglino una buona volta, mollino il maledetto telecomando e schiodino il culo dalla sedia. Manca tanto così [*****] DAI CAZZO, DESCIULESSSS !!!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 28.02.14 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Pino Bonasoro a chi ha scelto la foto.
Che cielo, mi fai venire in mente, che mi continuano a scaricare tonnellate di merda dall'alto, merda che devo mangiare, respirare, ospitare in pianta stabile all'interno del mio corpo, alluminio, bario, cadmio, stronzio, manganese, sono state rintracciati anche altri elementi e composti come il torio e cesio radioattivi, rame, titanio, silicio, litio, cobalto (scie azzurre?), piombo (scie nere?), etilene dibromide o dibromuro (un insetticida molto tossico ufficialmente bandito dall'E.P.A. l'Agenzia per la protezione dell'ambiente negli Stati Uniti) etc. Sono stati pure rintracciati agenti patogeni, come pseudomonas aeruginosa, pseudomonas fluorescens, serratia marcescens, streptomiceti, virus, viron, ossia virus modificati geneticamente etc.
M'hanno detto Pino abbi pazienza, ma pazienza de che? Vabbè sarò strano io, ma non ci fate nemmeno caso?

...
Tanker Enemy - Copyright 2008 ::::::::::::::::
http://www.tanker-enemy.com/articoli-ricerche.htm

giuseppe bonasoro 28.02.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Ministri e imprenditori non possono fare due cose contemporaneamente altrimenti lo fanno esclusivamente per i propri interessi

angelo vernice, riva del garda Commentatore certificato 28.02.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Quanto vi vorrei credere. Siamo in una situazione insostenibile.

angelo vernice, riva del garda Commentatore certificato 28.02.14 21:26| 
 |
Rispondi al commento

se il primo obbiettivo del m5s e' di portare la politica al servizio del popolo e non il contrario, forza m5s !!!

emanuele i., CastelSanGiovanni PC Commentatore certificato 28.02.14 21:17| 
 |
Rispondi al commento

(null)

Patrizia. Pinna 28.02.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi Romani quanto buoni a nulla siete diventati. Vi hanno detto che la luna si trova in fondo al pozzo e voi tutti a crederci,vi hanno detto che la juve riceve gli aiutini arbitrali e voi si si aiutini arbitrali,non vi siete accorti che vi stanno distruggendo Roma che si salva solamente con lo aiutone del popolo Italiano.

bruno olivieri, VERONA Commentatore certificato 28.02.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si respira pesante aria di restaurazione da prima Repubblica.Quello che allora si chiamava consociativismo tra DC e PCI oggi si chiama potere
trasversale tra PD e PDL.Il vecchio viene miseramente nascosto da maschere nuove con dietro facce vecchie.Il primo tentativo di legittimazione
di questo processo lo ha tentato Bersani,e sappiamo come e' andata a finire.Il secondo tentativo l'ha messo in atto il fenomeno del momento Renzi,anche questo fallito nonostante i cavalli di Troia dentro il M5S.Insomma i tentativi volti al coinvolgimento del M5S nascondono la necessita' di legittimazione di ogni tentativo di cambiamento.SENZA IL M5S
CHIUNQUE TENTI DI SPACCIARSI PER NUOVO(RENZI)E' DESTINATO A NAUFRAGARE.

NICOLA M., bella (Pz) Commentatore certificato 28.02.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Non perdiamoci di coraggio per 4 senatori persi. Abbiamo grandi collaboratori per farci aumentare di numero: gli stessi partiti balordi che hanno ridotto il paese a stracci, con le loro porcherie e l'inettitudine. Il maggior partito del governo attuale, il PD, dopo averci fatto credere per decenni di essere più serio ed onesto degli altri, si è completamente sputtanato agli occhi dei suoi stessi sostenitori. Vedi: crack del Monte dei Paschi di Siena, Cooperative rosse, resurrezione del loro compagno di merende Berlusconi, non opposizione alle leggi ad personam per il condannato d'Arcore, 7.5 miliardi alle banche, rifiuto di ridursi lo stipendio e di non prendere i rimborsi elettorali,opposizione alla sfiducia alla Cancellieri, accoltellamento alla schiena per Letta ed all'elezione di Prodi alla Presidenza della Repubblica,sostegno per l'acquisto degli F35, ecc. ecc.Per elencare tutte le porcate da loro fatte ci vorrebbe un libro intero. Molti elettori stanchi e disillusi dal comportamento di questo partito stanno passando dalla nostra parte.
Quindi andiamo avanti senza indugi per la nostra strada.

King Tut Commentatore certificato 28.02.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento

bene bene , la rivoluzione continua ! europa arriviamo !!!!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 28.02.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Caro signor Tal dei Tali, non ha vergogna ad aver permesso all'Agenzia delle Entrate (con la creazione della circolare 36/E del dicembre 2013) di non considerare più gli impianti che sfruttano, mediante panelli l' energia solare, una fonte di risparmio, per chi ha creduto nella propaganda di Stato, e quindi in in grado di diminuire la dipendenza dal petrolio e carbone con tutto quello che di socialmente utile ci avete convinto a credere in anni di martellante pubblicità! Ma di considerare ora con estrema disinvoltura, da detta Agenzia questi investimenti qualora superino i 3KW diventano fautori di aumento di rendita catastale, quindi maggiore Imu e maggiore Tares; quindi un altro aumento di tasse. Il tutto fatto con la suddetta leggina se non incostituzionale in quanto retroattiva, sicuramente illegittima! Ma mettetevi nei panni di un investitore straniero, che sentiti gli incentivi a cui avrebbe dovuto,(se vivesse in un paese normale) avere diritto, naturalmente prima del Dicembre 2013, due mesi fa, abbia coperto il tetto del suo capannone con panelli solari, magari convinto di fare un investimento anche socialmente utile, oltre al risparmio sulla corrente elettrica autonomamente prodotta! Ora si sente come solo in Italia, ci si può sentire, con una classe amministrativa che ha la più grande e devastante mancanza di rispetto nei confronti delle persone! Signor Tal dei Tali non ha pensato da ora e per il futuro gli impianti che superano i 3KW diventeranno solo un miraggio! Oppure correrà, quando tutti avranno percepito i disastri di questa triste gherminella, a ritirare la legge come Letta fu costretto a fare con la legge che avrebbe dovuto colpire i comuni se avessero inibito, in qualunque modo, le società che gestiscono le slot-machine nel loro gioioso posizionamento di dette macchinette. Noi ambiamo solo ad essere "governati" da persone normali! Voi siete troppo "creativi".
E' cambiato tutto con questa legge!!!!!



IL M5S E' PIENO DI GIOVANI CAPACI!

I PARASSITI SE NE POSSONO ANDARE TUTTI.

E POI, DOV'E' LO SCANDALO SE IL M5S SI DIMEZZASSE ANCHE DI META' IL MOVIMENTO CON L'ESPULSIONE DEI PARASSITI INTERNI?...

TUTTI I PARTITI NON SONO FORSE D'ACCORDO A DIMEZZARE I PARLAMENTARI?...E ALLORA?..

IL M5S, COME SEMPRE, DALLE PAROLE PASSA AI FATTI!..E TUTTI GLI ALTRI VECCHI PARASSITI DA PRIMA REPUBBLICA, COSA FANNO?

Aldo B. 28.02.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Riassumendo, le promesse di matteuccio sono:

Entro febbraio: leggi elettorale OFF causa pizzini e impegni a Treviso BOCCALONE

Entro marzo : riforma del lavoro.

Entro aprile :riforma sulla pubblica amministrazione.

Entro maggio :riforma fiscale.

matteù non dimenticarlo...

per la seconda mancano 32 giorni, datti da ffare!!!
paoloest21 22.02.14 14:15|

UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE…, Ve Commentatore certificato 28.02.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi' 5 stelle

alvise fossa 28.02.14 15:53| 
 |
Rispondi al commento

allegri ragazzi, i sondaggi ci danno in discesa .. loro in salita e Matteo pure.. chissà che non si convincano che è meglio farci votare settimana prossima

vito b. Commentatore certificato 28.02.14 15:46| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica oggi, prima pagina "Se ne vanno sei senatori e due deputati: "Il sogno è finito" ". Mi dispiace per loro ma IL SOGNO CONTINUA!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.14 14:08| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Finalmente è stata spazzata via la melma puzzolente che infestava il movimento.

Libertino Arrigo (realmonte), Realmonte Commentatore certificato 28.02.14 14:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aveva ragione il M5S: quei 7,5 miliardi, in Europa, si sospetta fortemente che siano un indebito "aiuto di Stato", un favore agli "amici": tutti i giornali, telegiornali, e "grandifirme" che tanto s'indignavano per la reazione veemente dei deputati M5S in Parlamento, dovrebbero scusarsi pubblicamente: tra chi difende gli interessi del popolo Italiano ed i malfattori che dissanguano la Nazione, la differenza è sempre più chiara e netta.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

IO CREDO IN VOI!
EROI A 5 STELLE!!!

GRAZIE
Francesco

FRANCESCO IMPICCIATORE 28.02.14 14:05| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

ciao beppe,
avanti cosi',anche questi non durerannno a lungo
alvise

alvise fossa 28.02.14 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato ieri sera da Mentana il parlamentare di Maio ; se tutti gli altri parlamentari del Movimento sono coerenti come lui credo che il Movimento continuerà a crescere fino ad ottenere la maggioranza politica per governare. Non credo che la fuoriuscita di alcuni parlamentari possa comportare grave nocumento alla strategia e al programma del Movimento. Complimenti a Di Maio.

ennio l. Commentatore certificato 28.02.14 14:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"PUZZA DI BRUCIATO: IL TEMPISMO NELLE ESPULSIONI M5S E LA FIDUCIA A RENZI

Ragazzi, la Deputata M5S Carla Ruocco, in una videointervista recente al
FATTO QUOTIDIANO ha candidamente dichiarato che i quattro senatori esplusi,
era UN ANNO che si comportavano violando i regolamenti del M5S e che però
non erano mai stati toccati.

Possibile che il diktat espulsorio di Grillo seguito a quello del consiglio
parlamentare, doveva arrivare proprio ad un paio di giorni dal voto di
fiducia al Senato dell'illegittmo Governo Renzi ? Perchè non sono stati
espulsi prima ? Oppure perchè non sono stati espulsi DOPO il voto di
fiducia, ad esempio in concomitanza con il responso della rete di un paio
di giorni fa ?

Invece no! L'espulsione è stata comunicata ai quattro Orellana, Bocchino,
Battista e Campanella, poco prima della votazione in aula. I quattro sono
confluiti nel gruppo misto e si può immaginare come hanno votato. Inoltre
il passaggio ha anche una forte influenza politica sul voto degli altri
senatori, inducendone la fiducia al nuovo premier. Così è andata.

Solo un FESSO talebano, non riuscirebbe a vederci un palese inciucio.

L'Italia è stata CHIARAMENTE consegnata nelle mani dei poteri forti che
tutti immaginate chi siano e quindi sono.

Il M5S adesso può anche sfaldarsi e rompersi in due. Il suo ruolo è stato
adempiuto in maniera eccellente. Grillo continuerà ad urlare che siamo più
forti. Ma dove ? Come faremo ad opporci alle leggi porcata se non abbiamo i
numeri per farlo ?

P.s. PER FAVORE NON BANNARE. E' SEMPLICEMENTE LA MIA OPINIONE SENZA OFFESA A NESSUNO. GRAZIE

Samu Rai 28.02.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e' dura ma voi senatori vi batterete come leoni contro questi feudali contro questi dittatori che devono sistemarsi 20 generazioni di figli e nipoti ormai non si trova piu' uno straccio di lavoro senza la loro raccomandazione ,bravissimi ad espellere chi non e coerente con i nostri programmi ed e contro il non statuto ,sono commosso vi voglio bene ciao

stefano ., roma Commentatore certificato 28.02.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

..."entro febbraio la legge elettorale"... ma non ha specificato l'anno!

cittadino onesto (cittadinonesto) Commentatore certificato 28.02.14 13:56| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI EROI GRILLINI, QUESTO STA SOLO A DIMOSTRARE UNA COSA:

LA VECCHIA POLITICA LADRONA, SPENTA E DEPRESSA, CON IL M5S E' IN GROSSISSIMA DIFFICOLTA'...

..IL 25 MAGGIO GLI FAREMO IL FUNERALE.

Aldo B. 28.02.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento

opss..dimenticavo...perchè i ns parlamentari non espongo un bel cartello con scritto:...siamo FALLITI!!!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 28.02.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog!!
vinciamo noi!! non ci sono storie che tengono

ema dell (ema dell) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

tic tac...euro vs $ a 1,38....petrolio a 102$..barile..truppe russe a kiev e d'intorni..(sia bene inteso...sono lì ha tutela dei loro investimenti e dei soldi prestati all'ucraina..)
questa volta Putin s'incazzerà veramente..dopo lo scherzetto di della UE a Cipro...sarà il caso di che i Russi passano alla cassa...!

napoleone ., Leghorn Commentatore certificato 28.02.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

per risolvere la situazione economica disastrosa Renzie è arrivato al punto di pescare i soldi alle Poste italiane i cui depositi sono in gran parte costituiti dai versamenti dei pensionati; che tristezza!

luciano p., mestre Commentatore certificato 28.02.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

grandi!!!!!

**SE RESTIAMO UNITI**
****VINCIAMO NOI****

^:^
Angela

al nair gfr Commentatore certificato 28.02.14 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori