Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

7,5 miliardi alle banche, 130 denunce alla Procura

  • 1246


Video di Elio Lannuti
(05:00)
denunce_bankitalia.jpg

"Sono Elio Lannutti, il Presidente dell’Adusbef, la associazione che difende gli utenti dei servizi bancari e finanziari.
Sullo scandaloso regalo di sette miliardi e mezzo di Euro dalla Banca di Italia, che è un istituto pubblico, alle banche e assicurazioni private abbiamo depositato esposti denunce a 130 procure della Repubblica, alle Procure Generali della Corte di Appello, chiedendo di valutare tutta una serie di reati, che vanno dal concorso formale in reato continuato articolo 81, pene per coloro che concorrono in reato, circostanze aggravanti, abuso di ufficio, omissione di atti di ufficio, interruzione di pubblico servizio e pubblica utilità, riduzione in schiavitù, truffa, appropriazione indebita, abuso della credibilità popolare, sono tutti articoli del codice penale che sono stati messi a punto dai nostri legali, Avvocato Golino, Avvocato Tanza e altri insigni giuristi.
Perché? Se il governatore Visco anche di recente ha affermato che la Banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico e che si attingono dalle riserve, che sono 22 miliardi di Euro, quelle riserve, che non sono le riserve valutarie e auree che sono 105 miliardi, sono le riserve straordinarie della banca di Italia, frutto anche del signoraggio, ossia l’emissione della moneta. Si attingono sette miliardi e mezzo dal bilancio della Banca d'Italia, ente di diritto pubblico, per fare un regalo alle banche private, a Banca Intesa San Paolo, che ha oltre il trenta per cento, Unicredit, Monte dei Paschi di Siena, Assicurazioni Generali, Inps di Mastrapasqua collezionista di poltrone, etc.!
Noi ringraziamo il MoVimento 5 Stelle che ha fatto una durissima battaglia in Parlamento, per cercare di fermare questo scempio dei diritti e della democrazia e confidiamo che ci sarà un giudice a Berlino che tra l’altro abbiamo chiesto anche il sequestro preventivo di questi sette miliardi e mezzo, prima che vengano girati alle banche.
E in più abbiamo fatto una denuncia per danno erariale alla Procura Generale della Corte dei Conti e alla Commissione Europea, perché è un aiuto mascherato di stato, si tolgono soldi a un ente pubblico per regalarli a banche e assicurazioni private.
Mentre la gente muore di fame, mentre i giovani non hanno futuro, devono andare all’estero.
E' un furto a danno della collettività, perché le riserve della Banca d'Italia non sono nella disponibilità di questi oligarchi né di un Parlamento che abusando del proprio potere ha fatto ricorso alla ghigliottina per la prima volta nella storia della Repubblica! Sono soldi nostri! E cercheremo in tutti i modi di rivendicarli, davvero in nome del popolo italiano." Elio Lannutti, presidente di Adusbef

Potrebbero interessarti questi post:

#Boldriniacasa
I 7,5 miliardi alle banche, banca per banca
La svendita di Bankitalia, nascosta dietro l'IMU

5 Feb 2014, 11:35 | Scrivi | Commenti (1246) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1246


Tags: Bankitalia, Boldrini, danno erariale, Elio Lannuti, ghigliottina, IMU, M5S

Commenti

 

Attenzione, Attenzione!!
Carissimi amici del blog, il glorioso giornale politico di cui si è menzionato ultimamente un appartenente storico , che ha contribuito a non poche critiche, Enrico Berlinguer, appartenente ad un'era lontana da noi e da tutti, dicevo che questo giornale , il famososo L'UNITA', si trova in grandi difficoltà finanaziarie, e visto che i contributi che noi poveri fessi diamo al''editoria non gli sono bastati, propongo di fare una colletta...., ma non in euro, in valuta malgascia.

john f. 27.05.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento

segue .... c. Stabilire un reddito minimo di cittadinanza.
d. Consentire Referendum propositivi e senza quorum, per far si che il popolo eserciti un po’ della sovranità ipotizzata dalla costituzione.
e. Abolizione totale, senza eccezioni, del finanziamento pubblico all’editoria. È inaccettabile che i giornali vivano e facciano politica faziosa a spese dei cittadini. Il giornale è un’impresa e deve assumersi i rischi che ne derivano. Non si possono dare emolumenti milionari ai direttori e poi pretendere i finanziamenti statali per ripianare i debiti.
f. Abolizione, politica, di Provincie e Regioni. Non ci devono essere più consigli regionali e provinciali che ingoiano con voracità i soldi pubblici. Bastano lo stato centrale e i comuni per gestire il territorio. Per decisioni che potrebbero riguardare aree di diversi comuni della stessa provincia si potrebbe ipotizzare un assemblea provinciale dei sindaci, ovviamente a zero spese.
g. Abolizione, conseguentemente al punto f, di Regioni e Provincie a statuto speciale.
h. Abolizione dell’8 x mille alla chiesa cattolica.
i. Abolizione di ogni forma di vitalizio, senza eccezioni.
j. Eliminazione di tutti gli enti inutili o doppioni, senza eccezioni.
k. Uniformazione degli stipendi dei dipendenti di camera e senato a quelli di tutti i dipendenti pubblici.
l. Abolizione dei “premi di produzione” negli Enti Pubblici con bilancio in rosso.
m. Modifica della costituzione per stabilire un tetto alle pensioni (max 5.000,00 Euro mensili). segue ...

Giuseppe Spinelli 15.02.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

segue ... n. Abolizione delle facoltà universitarie a numero chiuso. Così si elimina la compravendita degli ingressi in facoltà, premiare il merito e dare a tutti l’opportunità di scegliersi il proprio futuro.
o. Legiferare incisivamente sul conflitto d’interesse: Chi lavora negli enti pubblici deve servire solo ed esclusivamente lo stato, di conseguenza non può svolgere altre professioni, di qualsivoglia natura, o ricoprire incarichi di nessun genere, senza eccezioni.
p. Stanziare somme consistenti per la ricerca e per lo sviluppo delle forme di energia alternativa.
q. Ecc. .

Giuseppe Spinelli 15.02.14 08:57| 
 |
Rispondi al commento

...segue...
c. Stabilire un reddito minimo di cittadinanza.
d. Consentire Referendum propositivi e senza quorum, per far si che il popolo eserciti un po’ della sovranità ipotizzata dalla costituzione.
e. Abolizione totale, senza eccezioni, del finanziamento pubblico all’editoria. È inaccettabile che i giornali vivano e facciano politica faziosa a spese dei cittadini. Il giornale è un’impresa e deve assumersi i rischi che ne derivano. Non si possono dare emolumenti milionari ai direttori e poi pretendere i finanziamenti statali per ripianare i debiti.
f. Abolizione, politica, di Provincie e Regioni. Non ci devono essere più consigli regionali e provinciali che ingoiano con voracità i soldi pubblici. Bastano lo stato centrale e i comuni per gestire il territorio. Per decisioni che potrebbero riguardare aree di diversi comuni della stessa provincia si potrebbe ipotizzare un assemblea provinciale dei sindaci, ovviamente a zero spese.
g. Abolizione, conseguentemente al punto f, di Regioni e Provincie a statuto speciale.
h. Abolizione dell’8 x mille alla chiesa cattolica.
i. Abolizione di ogni forma di vitalizio, senza eccezioni.
j. Eliminazione di tutti gli enti inutili o doppioni, senza eccezioni.
k. Uniformazione degli stipendi dei dipendenti di camera e senato a quelli di tutti i dipendenti pubblici.
l. Abolizione dei “premi di produzione” negli Enti Pubblici con bilancio in rosso.
m. Modifica della costituzione per stabilire un tetto alle pensioni (max 5.000,00 Euro mensili). ... segue ....

Giuseppe Spinelli 15.02.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

c. Stabilire un reddito minimo di cittadinanza.
d. Consentire Referendum propositivi e senza quorum, per far si che il popolo eserciti un po’ della sovranità ipotizzata dalla costituzione.
e. Abolizione totale, senza eccezioni, del finanziamento pubblico all’editoria. È inaccettabile che i giornali vivano e facciano politica faziosa a spese dei cittadini. Il giornale è un’impresa e deve assumersi i rischi che ne derivano. Non si possono dare emolumenti milionari ai direttori e poi pretendere i finanziamenti statali per ripianare i debiti.
f. Abolizione, politica, di Provincie e Regioni. Non ci devono essere più consigli regionali e provinciali che ingoiano con voracità i soldi pubblici. Bastano lo stato centrale e i comuni per gestire il territorio. Per decisioni che potrebbero riguardare aree di diversi comuni della stessa provincia si potrebbe ipotizzare un assemblea provinciale dei sindaci, ovviamente a zero spese.
g. Abolizione, conseguentemente al punto f, di Regioni e Provincie a statuto speciale.
h. Abolizione dell’8 x mille alla chiesa cattolica.
i. Abolizione di ogni forma di vitalizio, senza eccezioni.
j. Eliminazione di tutti gli enti inutili o doppioni, senza eccezioni.
k. Uniformazione degli stipendi dei dipendenti di camera e senato a quelli di tutti i dipendenti pubblici.
l. Abolizione dei “premi di produzione” negli Enti Pubblici con bilancio in rosso.
m. Modifica della costituzione per stabilire un tetto alle pensioni (max 5.000,00 Euro mensili).
n. Abolizione delle facoltà universitarie a numero chiuso. Così si elimina la compravendita degli ingressi in facoltà, premiare il merito e dare a tutti l’opportunità di scegliersi il proprio futuro.
o. Legiferare incisivamente sul conflitto d’interesse: Chi lavora negli enti pubblici deve servire solo ed esclusivamente lo stato, di conseguenza non può svolgere altre professioni, di qualsivoglia natura, o ricoprire incarichi di nessun genere, senza eccezioni. segue ...

Giuseppe Spinelli 15.02.14 08:46| 
 |
Rispondi al commento

C’è un gran parlare di riforme, ma nessuno ha voglia di farle veramente perché nessuno vuole rinunciare ai privilegi. E allora si tira in ballo sempre la riforma legge elettorale come panacea a tutti i mali italiani. Come se bastasse cambiare il sistema di voto per cambiare il paese.
Sono stanco di essere preso per i fondelli. Sono stanco di essere governato da persone (sempre le stesse) che non sono state votate dai cittadini, Sono stanco di questa dittatura camuffata (oramai non troppo) da democrazia.
Qualcuno mi spieghi come il popolo può essere sovrano (costituzione) se non può scegliere come votare (legge elettorale) e chi votare (preferenze).
Quando gli eletti si decidono prima, a tavolino, da una cerchia ristretta di persone, come succede da molto tempo nel nostro paese, mi viene da pensare che l’Italia sia per molti versi simile allo Yemen “libero”, dove nelle ultime elezioni c’era un solo candidato. Della serie “ti piace vincere facile?!….”
Ecco perché chiedo ai rappresentanti in Parlamento del Movimento Cinque Stelle di farsi carico delle istanze dei cittadini indifesi, impegnandosi a ridisegnare il paese con riforme radicali, tese a smantellare gli apparati di potere che controllano le menti, soffocano la libertà e comprimono l’economia.
Riforme radicali che interessino i cittadini come per esempio quelli seguenti:
a. Eliminazione del denaro contante. Così si azzera l’evasione fiscale, si pone fine alla corruzione e si elimina certa criminalità. Pagando per mezzo di conto corrente per esempio, nessuno potrebbe più evadere le tasse, intascare tangenti o vendere droga senza essere tracciato. Immaginate lo spacciatore con il servizio POS e la partita IVA?? … È impossibile!!.
b. A patto che si azzeri l’evasione fiscale con il provvedimento di cui al punto a, Dimezzamento (50%) della pressione fiscale - tasse, imposte (dirette e indirette), tributi, accise …. ecc. - e del costo del lavoro, per rilanciare l’economia e creare nuovi posti di lavoro. Segue ...

Giuseppe Spinelli 15.02.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei portare a conoscenza la drammatica situazione che stanno vivendo i dipendenti della FARMACAP, azienda socio sanitaria del comune di Roma: in particolare noi farmacisti, professionisti già sottopagati rispetto le loro competenze. C’è il rischio concreto che gli stipendi vengano congelati, in quanto il comune deve saldare prima i debiti verso l’Inps, per colpa di amministratori incapaci o in mala fede, svilendo il ruolo fondamentale che i farmacisti svolgono nelle 45 farmacie del comune di Roma, mettendo in seria difficoltà le loro famiglie.

Antonella Marzocca 14.02.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Ancora lo dobbiamo capire? Contro chi perpetra crimini e illeciti vari, facendosi scudo della "legalità" e d'essere stato "eletto" per "volontà popolare" (napolitana...), per poi gridare all'illegalità quando gli onesti che non la bevono li vorrebbero linciare, l'unica cosa da fare è linciarli, appunto. Senza se e senza ma. Però non a parole: con la corda insaponata.
Basterebbero 300 persone armate: persino le forze dell'ordine non li difenderebbero, oramai che la farsa non è palese soltanto a qualche rassegnato o auto-disinformato irriducibile.
Non c'è altra scelta. Qua sia che fai il pacifista sia che fai il "violento", sempre critiche becchi: allora tanto vale suonarle seriamente. Almeno ti chiameranno eroe.
Occorrerebbe andare là dentro, armati, e arrestarli, processarli e far sì che il popolo si pronunzi. Nessuna galera: uscirebbero subito come "vittime dei violenti". Mandarli in esilio però, con confisca di tutti i beni, loro e degne famiglie: andate a lavorare in Uganda, se vi riesce (e se vi ci vogliono...).
Poi occorrerebbe stracciare gli accordi con l'UE (pardon: con la Germania...), fare un referendum sull'abolizione dell'euro ed indire elezioni democratiche. Utopie? No: l'utopia è quella che stanno mettendo in atto ora questi LADRI. Qualcosa di nemmeno lontanamente immaginabile fino a un anno fa: e ci chiamavano" complottisti"!

Biagio C. Commentatore certificato 13.02.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

a che punto sono con queste denunce??
teneteci aggiornati.......

gianluca carnevali (elianto72), roma Commentatore certificato 12.02.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Quando ero piccolo leggevo "TOPOLINO" e li "BANDA BASSOTTI" ..faceva ridere....ma questi non devono avere letto per bene questo fumetto..perche' stanno facendo piangere di disperazione tutti gli Italiani di buona volonta' e padri di famiglia.

SONO DEI VERI E PROPRI DELINQUENTI...cioe' persone portate naturalmente a delinquere in ogni atto, pensiero della loro miserevole vita.

lorenzo faggion 12.02.14 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parlare è bello, firmare è meglio. Facciamo sentire insieme la nostra voce, solo se siamo in tanti conteremo qualcosa. Ci sono due petizioni contro questo regalo di 7,5 miliardi alle banche. Eccole:
1)
http://www.change.org/it/petizioni/presidente-della-repubblica-napolitano-presidente-non-firmi-la-conversione-in-legge-del-decreto-133-2013presidente-letta-stralci-dal-decreto-la-parte-relativa-alla-banca-d-italia?share_id=rejWYsZQXS&utm_campaign=signature_receipt&utm_medium=email&utm_source=share_petition
2) Contro il regalo di 7,5 miliardi alle banche (tolte le tasse, ma si aggiungano 450 milioni all’anno)
http://www.petizionepubblica.it/?pi=P2014N45802

Laura M. Commentatore certificato 12.02.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Si volle la separazione tra Banca d'Italia e Ministero del Tesoro,per evitare l'ingerenza clientelare della politica nel mondo dell'alta finanza.Adesso ci ritroviamo la Banca d'Italia privatizzata e i banchieri che dettano l'agenda politica a una fittizia classe politica esautorata di una reale rappresenttanza democratica popolare.Ascoltate cosa dice il prof. Nini Galloni ,l'economista Udiemi e se vi va leggetevi l'articolo del Sole 24 Ore http://www.ilsole24ore.com/fc?cmd=art&artId=891110&chId=30

Salvatore Moretti 12.02.14 11:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sig. Lannuti, tutta la mia stima, parole piu' vere non sono mai state menzionate da nessuno dei nostri politicanti, giustamente se ne tengono lontano.
Spero che ci sia un tribunale GIUSTO, e ripeto GIUSTO, che emetta una sentenza di condanna contro tutti i responsabili di tale azione, inclusi i parlamentari che hanno votato l'emendamento.
Grazie del suo notevole contributo.
M5S Sempre

maurizio d., latina Commentatore certificato 11.02.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Lannuti!

gabriella bianchini 10.02.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento

bravo Lannuti! mi chiedo se lei non potrebbe, chiedendoci tutto l'aiuto che vuole, chiedere di rappresentare gli italiani tutti come parte civile nel processo di S.B. contro il sen De Gregori il cui acquisto avrebbe fatto cadere il secondo governo Prodi.
io credo che ci siano forti argomenti visto che la caduta del governo ha comportato nuove elezioni, e quindi tutto il costo reale delle elezioni da noi pagate, poi la caduta anticipata di una legislatura comporta il doppio pagamento ai vari partiti del cosiddetto rimborso delle spese elettorali: sovrapposizione che si è verificata per ben 3 anni. e infine la caduta anticipata di un governo comporta anche dei danni di immagine al paese tutto. che ne pensa?

gabriella bianchini 10.02.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Scoop eccezzziunale.
Hanno visto la Boldrini aiutare gli ultimi.
ma dove, alle file della caritas?
no alla fila di Louis Vuitton.

antonio 10.02.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO (II PARTE )


LA CHIESA GOVERNA E DETERMINA TUTTE QUESTE COSE DEL GOVERNO ITALIANO COME QUESTA DEI 7,5 MLD DI EURO PERCHE' QUESTE DECISIONI SONO STATE ANTICIPATE DA PRODI CHE E' UOMO DEL VATIC-ANO SUL MESSAGGERO IN ARTICOLO DI FONDO DI UN MESE FA DICENDO CHE SI DOVEVA FARE LA BAD BANK - CON CUI SPILLARE ALTRI SOLDI AGLI ITALIANI ?
TEMPO 2 MESI LA PROPOSTA DIVENTA PROPOSTA DI GOVERNATO DI BANCA D'ITALIA ( BAD BANK ? -SI FA APOLOGIA INVECE DI CENSURARE ???)AD INDICARE CHE IL GOVERNATO E CONFINDUSTRIA E PRODI SI MUOVONO IN COORDINATO CON SCROLLO SUL GOVERNO COME DIRE PRESSIONE PER FARE APPROVARE LA BAD BANK .

UNA COSA CHE SAREBBE INDECENTE PROPORRE IN ITALIANO VIENE MASCHERATA IN INGLESE , CHE NEANCHE E' UNA LINGUA , MA E' UN IMPASTO DI CATTIVO LATINO ( COLD NON E' CALDO ? MA FREDDO , CON QUELL'AGLIO PER CIPOLLA OVVERO FISCHI PER FIASCHI CHE GLI SPAGNOLI DICONO ACEITE DE OLIVA ? PER DIRE OLIO DI OLIVA , CIOE' LATINO MACCHERONICO ) .

QUINDI CHE SI FA CON L'INGLESE ?: SPREAD ? JOB ACT ( ATTO DI GIOBBE ? ) TWIST DEI TASSI ? ( SPAVENTA ? ) E SIMILI SCEMPIAGGINI - FALSE POI ??? !!!

QUANDO SI PARLA INGLESE SI VUOLE NASCONDERE ?O SI VUOLE VANTARE UNA CONOSCENZA SOLO PRESUNTA ? PIUTTOSTO ?

ADESSO HO VISTO CHE FONZI FA L'IPOTESI DI VOTARE CON IL DETTATO DELLA CORTE COSTITUZIONALE . FORSE HA VISTO CHE NON FARLO E' INADEMPIENZA DELLA DECISIONE DEL GIUDICE DELLA CORTE COSTITUZIONALE CHE E' REATO COME FARE UNA PROPOSTA DI NUOVO PORCELLUM.

QUINDI OGNI GIORNO SI CAMBIA SCENARIO PER SPIAZZARE I CITTADINI E SI MUOVE TUTTA LA MASSA DI CLIENTELA ASSUNTA CON VOTO DI SCAMBIO COME ASSOLUTAMENTE SCHIAVI A DISPOSIZIONE OGNI GIORNO : IL LAVORO E' UBBIDIRE ALLA CHIESA CHE GLI HA PROCURATO IL LAVORO COL VOTO DI SCAMBIO E NON LAVORARE PER LO STATO E PER I CITTADINI .

PERCIO' POCA MERAVIGLIA CHE CI SIANO TANTI CORROTTI E STUPIDI ESECUTORI.QUANDO SI PREME PER L'ANTICAPITALISMO SI DISTRUGGE LA PRODUZIONE E IL RISULTATO E' FAME E VOTO DI SCA

PROF MARCELLO PILI 10.02.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Parlo per conto di un mio amico disconnesso, adesso che avete dato 7,5 miliardi alle banche che succede? siccome lui, il mio amico, ha un mutuo della casa a 25 anni che ha inniziato da poco, 4 anni fa, adesso è disoccupato con moglie e 3 figli, il più grande ha 11 anni ed al momento per il mutuo e la famiglia stanno provvedendo i genitori, entrambi per fortuna con pensione di anzianità, ma anche molto anziani loro.. che succede adesso? nel momento in cui è impossibilitato a pagare gli viene automaticamente estinto il mutuo? perché se non è così siete veramente dei pezzi di merda

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 09.02.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Parlo per conto di un mio amico disconnesso, adesso che avete dato 7,5 miliardi alle banche che succede? siccome lui, il mio amico, ha un muto della casa a 25 anni che ha inniziato da poco, 4 anni fa, adesso è disoccupato con moglie e 3 figli, il più grande ha 11 anni ed al momento per il mutuo e la famiglia stanno provvedendo i genitori, entrambi per fortuna con pensione di anzianità, ma anche molto anziani loro.. che succede? nel momento in cui è impossibilitato a pagare gli viene automaticamente estinto? perché se non è così siete veramente dei pezzi di merda

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 09.02.14 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Io sono del movimento 5 stelle e le sfide costruttive mi piacciono e non mi fanno paura. Anzi, visto la legge elettorale che si sono fatti su misura Renzi e Berlusconi per fregare il M5S e non solo, questa dovrebbe essere contrastata con un auspicabile accordo con la lista di Alexis Tsipras per difendere le regole democratiche e per lo stravolgimento radicale delle politiche liberiste e capitalistiche europee. Inoltre questa eventuale collaborazione gli potrebbe scombinare i loro piani inciucisti, con un terzo polo veramente nuovo e rivoluzionario. Ma nello stesso tempo chiedo al leader di syritza di leggersi il programma del M5S, che credo lui possa condividere sicuramente. Ai promotori della lista a suo sostegno chiedo di stare attenti a non riciclare soggetti politici provenienti dai partiti (anche se solo sindaci) per non correre il rischio di rovinare questa iniziativa che potrebbe essere anche giusta e con la quale il movimento 5 stelle potrebbe dialogare. Gli propongo inoltre di fare proprie almeno 3 cose fondamentali nel programma 5 stelle: 1- rinunciare al finanziamento pubblico dei partiti, 2 - riduzione degli stipendi come hanno fatto i parlamentari del M5S, 3 - applicazione del politometro (controllo dei patrimoni e dei conti correnti dei deputati prima e dopo il loro mandato).Io non essendo nazionalista non vorrei uscire dall'europa, però non mi sta bene questo tipo di europa che tutela gli interessi solamente dei poteri forti e delle banche che distrugge lo stato sociale e la dignità delle persone.

Luciano. L. 09.02.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che più mi fa schifo è che continuano a far vedere in televisione la rissa che vi è stata in parlamento quando i grillini avevano i cartelli con scritta GIU' LE MANI DA BANKITALIA!
Ma perché non far vedere il vero motivo?
Purtroppo la maggior parte degli italiani credono a quello che vedono senza approfondire l'argomento
purtroppo quello passa il convento e quello viene accettato
FORZA GRILLINI E GRAZIE AL PRESIDENTE LANNUTTI

Miriam Acquaviva, Rodano Commentatore certificato 08.02.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI TUTTO: GRAZIE M5S!!!
E' la prima volta da tanti, ma tanti, anni (dai tempi in cui, in Parlamento, i Radicali si comportavano da Radicali) che non mi sentivo finalmente rappresentato da qualcuno!
Sono orgoglioso che ci siano ancora Italiani così.
Anche se non sono d'accordo su tante cose dei 5S, su tante altre invece sì (quasi tutte, direi, quelle che riguardano la politica interna).

Sul decreto IMU - Bankitalia HANNO RAGIONE FINO ALL'ULTIMO PUNTO E VIRGOLA.
Trattasi di fondi pubblici che finiscono (finiranno ...) nelle casse di banche private (il problema è che sono private fino a un certo punto, dato che devono rimpinzarsi SEMPRE di titoli di Stato, usando i ns. depositi - altrimenti vien giù tutto ...).
E l'onestà intellettuale impone di riflettere SERIAMENTE se quanto fatto dalla Boldrini non si configuri come qualcosa di estraneo alla legalità "formale" della ns (non SUA) Democrazia.

Su una cosa sono totalmente d'accordo (e chi ha almeno un paio di grammi di cervello lo dovrebbe capire):
il movimento (per quello che è ora) è APERTO a tutti, E' DEMOCRATICO e VIVE grazie all'apporto di tutti. Spero anche del mio.

ORA:
Non sarò esperto di sondaggi ...
Non capirò gli "umori" delle folle ...
Non sarò mai un capo-popolo ...

MA PROPRIO NON CAPISCO:

Il problema non è la moneta "euro".
Semmai, è il numero di euro che finisce nelle tasche sbagliate (che poi sono sempre quelle).
Il problema è "come" creare la ricchezza (se questa manca, il problema della distribuzione passa in secondo piano. O no?).
Il problema è nelle leggi e nelle burocrazie nostrane e nelle burocrazie europee.

Perché, invece di fare un sondaggio del piffero (vuoi l'euro o no?), non facciamo un sondaggio vero delle argomentazioni a favore o contro l'euro?

Io temo che molti (me compreso) abbiano paura a votarvi se il M5S non chiarisce una volta per tutte la volontà di stare nell'euro.

Che cosa aspettiamo?
Ciò non vuol dire non criticare altre cose europee (tipo il fiscal compact).

Marco M. Commentatore certificato 08.02.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alla corte del re sole: i fondamenti della democrazia e della costituzione vengono ignorati e travalicati impunemente, le industrie svendute, il paese preso d'assalto dall'esterno, troppo spazio alle culture molto lontane dalla nostra, totale indifferenza dei governi ai problemi della popolazione italiana, corrosione dall'interno da parte della manovalanza politica, il tutto coronato da un' informazione che continua a delegittimare chi mette i bastoni in questi disastrosi ingranaggi semina falsità e becera disinformazione. Tutte queste tessere mi danno il quadro di un'Italia e di una civiltà che sta scomparendo e tutto quello che non abbiamo valorizzato noi sarà, fra breve nelle mani di altri e noi dovremo chinare la testa e lavorare per 2 soldi. A proposito del regalo degli emirati arabi, cosa dovremo dare in cambio?

daniela neri 08.02.14 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Hanno aiutato le banche con l'intento di salvarli con i soldi degli italiani. Ma agli italiani in difficoltà e alle PMI in sofferenza e senza capitali chi li aiuta ?. Movimento 5 stelle continuate cosi perchè siete GLI UNICI che potete darci una mano e siete l'UNICA luce per noi italiani.

Mario Bellini 08.02.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto il video di ELio Lannuti ma perché nessun telegiornale o trasmissione politica (ce ne sono x tutti i gusti) non n'è fa una parola hanno dato solo voce alla boldrini PERCHÉ!!!!!!'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! E diciamo che siamo in democrazia noooooo siamo in una dittatura mascherata da democrazia.

Paola O., Valdagno Commentatore certificato 07.02.14 22:55| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO


VEDO CHE AVETE RACCOLTO LA MIA VIA DI DENUNCIARE CHI FA DANNO DELLO STATO ANCHE SE FA LE LEGGI , PERCHE' CHIUNQUE DEVE RISPETTARE LA LEGGE PENALE , E IL DANNO DELLO STATO E' LEGGE PENALE .

MAGARI 2 DENUNCE BEN FATTE BASTANO POLITICAMENTE , POI RENDICONTATE , INVECE DI CENTINAIA DI CUI POI NON SI SA PIU'.

LA SECONDA VIA DA ME INDICATA RIGUARDA LA LEGGE ELETTORALE DI NUOVO PORCELLUM ( FORTE PREMIO E NON PREFERENZE- ABROGATI ) , CHE NON PUO' ESSERE NEANCHE PROPOSTA PERCHE' LA RIPETIZIONE DELLA LEGGE ABROGATA DALLA CORTE COSTITUZIONALE E' INADEMPIENZA DI UNA SENTENZA DEL GIUDICE CHE E' REATO- E QUI NON C'E' DA ASPETTARE LANNUTI MA FARE SUBITO COME PER IL DANNO DELLO STATO .

C'E' DA VERIFICARE SE I MAGISTRATI DI dio SONO PER LA DIFESA DELLO STATO E DEI DIRITTI , OPPURE DIFENDONO PRETI PEDOFILI E PEDOFILIZZATI NON VEDENDO E NON SENTENDO , E FACENDO SCHERMO DI QUESTA MAFIA CHE IMPOVERISCE GLI ITALIANI PER DOMINARLI ? CIOE' SE C'E' UNA CASTA DI MAGISTRATI DI dio FUNZIONALE CHE SI DISPONE A DIFESA DELLA CASTA ? PER ESEMPIO REAGENDO ALLA RICHIESTA DI GIUDIZIO DEL NAPOLETANO CHE SI E' DETTO COME INDICAZIONE CHE E' UNA PROVOCAZIONE ?

SE FARE UN GIUDIZIO DEL NAPOLETANO E' UNA PROVOCAZIONE ,POVERI STRACCI

IL GOVERNATO DELLA BANCA D'ITALIA DICE CHE NON C'E' ALTERAZIONE DEL PATRIMONIO DELLA BANCA D'ITALIA , MA NON GIOCHI SULLA PARTITA DOPPIA PERCHE' ORA IL CAPITALE SOCIALE HA INCORPORATO LE RISERVE RELATIVE E QUINDI QUELLE RISERVE NON SONO PIU' DELLO STATO. E IL DANNO C'E' .
POI DICE CHE LO STATO AVRA' LE STESSE ENTRATE ?MENTRE QUELLE RISERVE ANDAVANO ALLO STATO IN PIU' E NON CI VANNO . ALLORA GOVERNATO ?

PUTIN HA BEN CAPITO CHE AGLI ATTACCHI ( SIRIA -EGITTO -UCRAINA E ALLE BOMBE ) SI RISPONDE TOCCANDO L'INTERRUTORE CENTRALE ( PRETI PEDOFILI ) E HA DATO INDICAZIONE ALL'ONU DI PROCEDERE .
L'AMERICA MANDA LA NAVE IN ZONA COME DIRE : SE METTONO UNA BOMBA NON SIAMO NOI ?
MENTRE I PRETI BLATERANO CHE L'ONU ESORBITA-MA FACCE DI

PROF MARCELLO PILI 07.02.14 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Il decreto ladronesco del governo che regala 7,5 miliardi di euro ai banchieri maiali,non è altro che l'ennesimo sfacciato insulto ai disoccupati,ai precari,ai pensionati,ai lavoratori,ai suicidi,ai giovani che emigrano all'estero in cerca di occupazione.Naturalmente nessuno dei criminali responsabili di tale scempio,compiuto sulla pelle della gente viene punito.Tanto meno si preoccupa la magistratura,colpevole di abbandonare gli inermi cittadini alla mercè dei sicari della nazione che siedono nei palazzi del potere.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato 07.02.14 21:58| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile che in una repubblica ci vogliano degli "squadristi" per fermare la corruzione.
:-D

Massima solidarietà ai nostri parlamentari.
ed anche a Beppe che stato inquisito per fatti
attinenti l'attività politica.
Reati che sarebbero stati archiviati se lui fosse stato perlamentare

Claudio Pierantoni Commentatore certificato 07.02.14 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Informo tutti i penta stellati, in qualunque ruolo loro operino, che questo pomeriggio sul sito MSN è uscita l'ennesima bravata del PD contro il M5S. Un deputato del PD di nome Raciti, ultimo infame di questo partito, ha denunciato Beppe Grillo ai carabinieri di Roma in occasione della famosa lettera aperta scritta dal nostro Beppe alle forze dell'ordine, secondo l'infame per istigazione nei confronti delle forze dell'ordine a non rispettare le leggi di questa repubblica. Codesta denuncia è stata trasmessa dalla procura di Roma a quella di Genova per competenza e i PM di turno hanno già provveduto a iscrivere Beppe nel registro degli indagati. Il reato contestatogli viene punito dal codice penale con la reclusione da 1 a 3 anni, il doppio se commesso in luogo pubblico. Invito tutto il M5S, i suoi simpatizzanti, i suoi attivisti, i suoi elettori presenti e futuri, tutti i parlamentari di ogni ordine e grado, a esprimere la massima solidarietà nei confronti del nostro Beppe Grillo e contestualmente a porre in essere tutte le azioni legali necessarie per tutelarlo da questa infamante falsa denuncia di questo miserabile deputato del PD a nome Raciti.

Paolo Camba 07.02.14 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se un organo giudicante si esprime contro un decreto o una legge che è riconosciuta come
contraria alla regola, ovvero ad una legge precedente o alla costituzione, si dovrebbero
sospendere i parlamentari che l'hanno votata. alla terza volta farli decadere e nominare gli aventi diritto. vogliamo, per favore, una prima volta, incominciare a punire chi amministra la pubblica amministrazione?
salvatore martino

salvatore giuseppe martino galli, lucerna - svizzera Commentatore certificato 07.02.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

caro lannutti lei mi delude .... dovrebbe tenere in seria considerazione il consiglio di una giornalista seria e indipendente come la Bignardi......
bisognerebbe approfondire.......
fantastico ! e dire che questi sono i sostenitori della democrazia di sinistra !!!!
medioevo italia (con la i volutamente minuscola)
teniamo duro gente

gianni.v 07.02.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Un presumibilmente prezzolato Michele di Salvo, nella sua beata ignoranza, su facebook sostiene che è stata fatta bene la rivalutazione delle quote, ignorando che anche in una azienda privata i dividendi vengono calcolati sulle quote versate e non sull'intero capitale. Cioè se io ho una quota di partecipazione di un 10% delle riserve non posso pretendere dividendi sul 100%- Figuriamoci in una banca statale! L'ignoranza è una brutta bestia. Lo ho già redarguito io, vedete voi.

Piffer Manuel, carrara Commentatore certificato 07.02.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Continuate così

francesco p. Commentatore certificato 07.02.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il secondo regalo alle banche per salvarle.Dal prossimo mese Marzo la BCE controllerà tutte le banche della zona Euro.Quelle non a posto con i conti devono chiudere.A mio avviso il regalo alle nostre banche serve a questo.Per fortuna che ai tempi di Berlusconi diceva che le nostre banche erano solide.Infatti si vede come prestano i soldi.
Per gli alluvionati non ci sono soldi.

Paolo.T Commentatore certificato 07.02.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento

o ho un sogno: la Democrazia.
una democrazia forte che riesce a ridare il potere al popolo.Come? Se ad un povero cristo lo stato puo' espropriare la casa, perchè non confiscare le ricchezze a Berlusconi, Ciarrapico, l'Armellini,De Benedetti, Tronchetti Provera,Colaninno, Mastropasqua,Formigono, gli Angelucci e tutti coloro che hanno depredato la nostra povera Italia. Saremo buoni, in cambio daremo loro 900 euro al mese e con quelli dovranno sopravvivere. I miliardi raccattati verranno ridistribuiti al popolo: 100 euro a tutti i disoccupati, senza tetto, i veri poveri.
Villa certosa sarà la nuova Versailles: 50 euro per visitarla se non italianio, gratis per gli italiani: voglio che il mio paese apra gli occhi e veda che abbiamo avuto un re, purtroppo non giusto.
un re che insieme alla sua corte (i nuovi nobili, la cricca, tra cui esponenti del PD) ha spogliato l'Italia di ogni ricchezza, e che ora attacca pure le riserve auree.
Vi prego realizzatelo!

stefania martelli 07.02.14 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Parlate troppo poco del la-vo-ro!
Va bene argomento bankitalia o giornalisti di sistema, ma non state ponendo sufficientemente rilievo sull'attuale offerta di lavoro (scandalosa per tipologia contrattuale e non appropriata alle qualifiche).
Dovete indagare su questo, è un programma partito già negli anni '70 per privare gradualmente di diritti sindacali le persone e svilire i titoli di studio e i compensi.
Parlatene, diffondete!

carlo b. Commentatore certificato 07.02.14 11:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravi! Questo significa agire.

Goffredo B., Terni Commentatore certificato 07.02.14 11:11| 
 |
Rispondi al commento

La ringrazio a nome di tanti cittadini italiani per dare voce a chi non ne ha più da troppo tempo e per la speranza che alimentate nelle persone che si sentono impotenti di fronte a simili abusi

mauro tamantini 07.02.14 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Dovete fare girare in bacheca, deve essere visibile il più possibile quella tabella, forza ragazzi!

Piffer Manuel, carrara Commentatore certificato 07.02.14 08:45| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=670833662975423&set=a.583066035085520.1073741825.495486440510147&type=1&theater ECCO LE LEGGI PORCATA APPROVATE DA PD E PDL e QUELLE SACROSANTE NON APPROVATE DA PD e PDL, differenza abissale col 5 stelle, guardate la differenza! Forza 5 stelle!

Piffer Manuel, carrara Commentatore certificato 07.02.14 08:44| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=670833662975423&set=a.583066035085520.1073741825.495486440510147&type=1&theater FATE GIRARE, IMPORTANTISSIMO; CONDIVIDETE IN BACHECA!

Piffer Manuel, carrara Commentatore certificato 07.02.14 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Non andavo a votare da anni, e solo grazie all'avvento del M5stelle sono tornato a votare, prima alle regionali siciliane, poi alle politiche di febbraio 2013...e prossimamente alle europee.
Dopo più di 4 mesi dall'invio dei miei documenti (regolarissimi e sono "incensuratissimo"), mi è stato risposto,in sintesi,di riprovare.
Vi pare normale, che a distanza di un anno dalle elezioni, a poter decidere siano sempre i soliti 35.000 iscritti..?

Manolo s., catania Commentatore certificato 06.02.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie

nico barta 06.02.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Vincenzo Sando
E' doveroso chiarire a tutti coloro, ma vi assicuro sono veramente pochi, che pensano che il governo abbia abolito l'IMU prima casa. Vediamo! Al posto dell'imu prima casa che prima era pagata solo dal proprietario, il governo di barzel-letta ha introdotto la tasi che ,adesso, dovrà essere pagata sia dal proprietario che dall'inquilino, con aumenti riveduti e corretti a discrezionalità dei comuni.
Brarvo, Letta! Ed anche in questo non ti sei smentito, gente come te sono l'orgoglio del paese per cui ti auguro ogni bene e che la tua lungimiranza possa essere stimolo di perpetua riconoscenza nel corso dei lunghissimi anni che hai ancora davanti a te: "SONO FORTEMENTE ORGOGLIOSO SI AVERE UN COSI' GRANDE PRESIDENTE".

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato 06.02.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Siamo naturalmente scandalizzati per i 7,5 miliardi regalati alle banche ma, cosa di meglio possiamo aspettarci da una classe politica che in mezzo secolo ha messo l’Italia al primo posto assoluto, e con ampissimo distacco sul secondo, in Europa e non solo, per la corruzione ? Non dimentichiamo che questi balordi hanno fatto una legge con il preciso obiettivo di non dare soldi al M5S, che NON LI HA MAI VOLUTI NE PRESI. Non ne hanno fatta una per non prenderli loro; e nemmeno per prenderne un po’ meno. Anzi se non li prende il M5S se ne potranno spartire di più loro. Questa armata di filibustieri recita, nemmeno spesso, la parte di chi si interessa del popolo, ma
nella realtà se ne frega. E’ tutta impegnata a mantenere i propri privilegi. E tutti insieme combattono il M5S che col suo comportamento serio, onesto e competente , da cattivo esempio. La corda però è tesa al massimo e stà per rompersi. E sarà proprio il nostro Movimento a farla rompere. La loro fine è vicina.
NOI VINCEREMO

Jano P. Commentatore certificato 06.02.14 18:09| 
 |
Rispondi al commento

inoltre ringraziamo Amato e i politici del 1992 per aver trasformato le banche in private: ci hanno rovinato! vi denuncio se siete ancora vivi

Allessandro Dazzi Commentatore certificato 06.02.14 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe!
Forse qualcuno dimentica che se una banca fallisce tutti i correntisti, tenutari di fondi, mutuatari di immobili, ecc. vanno incontro a grossi problemi e quindi non si può pensare che il nostro sistema bancario abbia nel suo centro un gigante di argilla (un capitale da Euro 136.000 era giusto nel 1936, oggi fa ridere perchè è inferiore a quello di molte aziende SRL!).
Inoltre i soci di Bankitalia non sono liberi di fare quello che vogliono con le loro plusvalenze e sono costretti a vendere entro un termine limite la quota eccedente il 3% del capitale di Bankitalia. Il che vuol dire che non avranno mai una quota di capitale capace di controllare la banca e dovranno pagare fior di tasse sulle plusvalenze al momento di vendere sul mercato la loro parte di quota eccedente. Quindi non sono 7.5 Miliardi di Euro di soldi pubblici (che poi sono una piccola parte del controvalore delle nostre riserve auree che è stimato in più di 100 miliardi di Euro) ma, alla fine, tra dare ed avere sono meno di 4 miliardi di Euro capitale di Bankitalia (non di soldi del bilancio statale!) che serviranno a rinforzare le nostre banche che sono tartassate da crediti in sofferenza che molto probabilmente non riscuoteranno mai più, sia per la crisi economica che per la riduzione del 40% del valore degli immobili avvenuto negli utlimi 6 anni.


Chissà perché quando sento parlare di Bankitalia sento uno strano bruciore al culo!!!

Diego M., Milano Commentatore certificato 06.02.14 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Verrebbe da dire "così quei c......i (cittadini ovviamente) che hanno votato quella m....a (meraviglia) di partiti che sono il PD e SEL, magari la prossima volta ci penseranno un po' meglio".
Peccato che quei c......i (cittadini sempre) sono così r........i (rispettosi) che li rivoteranno!
W l'Italia

Diego M., Milano Commentatore certificato 06.02.14 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Caro m5s, per ritornare sula deindustrializzazione in atto,non e' venuto in mente a nessuno di devolvere 1 mld dei soldi di bankitalia per un fondo di integrazione stipendio per i lavoratori di elettrolux et alii,permettendo cosi' alle famiglie di andare avanti, alle fabbriche di restare qui, e all'indotto di galleggiare.Come e' ben rimarcato nei sacri testi, il livello di ricchezza non viene piu' riconquistato dove si perde l'industria,e le aree di pertinenza rischiano una grave crisi. cordialita'

italo pulin, vigodarzere Commentatore certificato 06.02.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Lannutti.
Siamo in milioni con Lei, con Voi.
per megliori dire Lei, Voi,Noi siamo in milioni

alessandrogorasso 06.02.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

"ASSISTIAMO AD ATTACCHI DA TUTTE LE PARTI IL DI BATTISTA CON UNO SGAMBETTO
DELLA BIGNARDI, SPOSATA CON IL FIGLIO DI UN EVERSIVO E ASSASSINO, SI TROVA
COSTRETTO AD AMMETTERE CHE SUO PADRE E' UN ORGOGLIOSO FASCISTA RICORDO - E
LO DICO CON COGNIZIONI IN CAUSA, VISTO CHE MIO PADRE FECE L'ACCADEMIA A
MODENA COME UFFICALE DELLA RSI (ERA UNIVESITARIO A BOLOGNA E PUR DI SINCERA
FEDE FASCISTA FU COSTRETTO AD ADERIRE ALL'RSI PENA LA FUCILAZIONE)- CHE
MOLTI FASCISTI ERANO MOLTO MA MOLTO PIU' ONESTI E NON VIOLENTI DI TANTI
SEDICENTI PARTIGIANI (E SU QUESTE TEMATICHE DE FELICE E PANSA INSEGNANO)
ORA LA BUONISTA BOLDRINI CHE VORREBBE AFRICANIZZARE L'ITALIA CON DISARMANTE
TRANQUILLITA' PARLA DEI GRILLINI COME EVERSIVI DIMENTICANDO IL SUO RUOLO
ISTITUZIONALE, MA SI SONO ACCODATI ANCHE IL LEGULEIO AUGIAS E
L'ARRIGOBARISTA DAVERIO DUE IMMONDI (ANCHE IN SENSIO FISICO VISTO CHE
DAVERIO CON TUTTI I SOLDI
CHE PRENDE NON VA DAL DENTISTA E FA SFOGGIO DI UNA DENTATURA REPELLENTE)
SOLO PER QUESTO, GRILLO, ALLE PROSSIME ELEZIONI, NONOSTANTE L'ANGOSCIANTE
POSIZIONE CHE I TUOI ELETTI HANNO NEI CONFRONTI DELL'EPOCALE E DEVASTANTE
FENOMENO DELL'IMMIGRAZIONE, DARO' IL MIO VOTO, SPERANDO DI NON PRENDERE UN
ULTERIORE ABBAGLIO!!!!
"

mario bulgarelli 06.02.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

LE COMICHE DEL GOVERNO LETTA ( a puntate)

1° puntata >Stiamo veramente assistendo alle comiche. Letta, che torna dagli Emirati Arabi con in mano un pugno di mosche (500 milioni di Euro di investimenti), pretende di farci credere che ha fatto un affarone.Una briciola rispetto ai 7 miliardi e mezzo regalati alle banche.Avrebbe certamente potuto fare meglio se non avesse perso tempo e credibilità commentando l'affair Boldrini. Che risate !!
La 2° puntata, con Renzi, probabile Premier, ci farà ridere ancora di più. Non mancate.

Jano P. Commentatore certificato 06.02.14 13:18| 
 |
Rispondi al commento

A proposito del decreto IMU-Bankitalia. Leggete questo interessante articolo:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/06/decreto-bankitalia-leconomista-boeri-sara-molto-costoso-per-i-contribuenti/870694/

Pier P., roma Commentatore certificato 06.02.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammetto che non ho le capacita' per addentrarmi in questo argomento,comunque avverto che e' in atto una frode ai danni del cittadino italiano.Ringraziando il presidente che si e' fatto carico delle denunce, lo inviterei ad essere piu' presente anche nella quotidianita',facendo meglio comprendere ai cittadini meno addentrati in certi argomenti quindi renderli piu' partecipi, e non limitarsi a battaglie burocratiche che si svolgono nel sienzio del Palazzo.Grazie

mario casillo, napoli Commentatore certificato 06.02.14 12:42| 
 |
Rispondi al commento

se beppe potesse disporre di una tv e non solo delle piazze....attenzione pero' le piazze lo hanno eletto come seconda forza del paese.immaginiamo solo se il caro beppe potesse avere un programmino che chiameremo la mezz'ora di grillo,solo mezz'ora,ce lo immaginiamo????prenderebbe il 55% dei voti stando stretti.che ne dice beppe?

fede e. 06.02.14 11:16| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora hanno nel mirino Cassa depositi eprestiti.Arrafano a più non posso .Più saremo poveri e disperati e meno avremo forza a reagire.

stefano b., Castelfidardo Commentatore certificato 06.02.14 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi miei, vecchi amici del Blog. Il mio e' un arrivederci e non un addio, badate bene.
Ho trovato l'occasione di fare il mio lavoro all'estero. Me ne andro' via a giorni. E' da tempo che sto pensando a questa cosa di andarmene dall'Italia, un Paese che mi ha tradito e, cosa ancor piu' grave, che ha tradito e sta tradendo tutti noi!
Non ne posso piu' di sentire la gente per strada che se la prende col M5S perche' non ha fatto l'alleanza con quei porci del PD. Non ne posso piu' di sentire gente che ancora dice che Berlusconi e' innocente e che comunque rivoteranno il pdl o Forza Sta minchia d'Italia! Non ne posso piu' di dovere versare le tasse a questi porci di politicanti corrotti, che producono ogni anno oltre 60 miliardi di danno erariale proprio per la loro corruzione. Non se ne puo' piu' di avere dei pennivendoli che scrivono menzogne a 360 gradi, mentendo su tutto e sviando puntualmente dal binario della verita'. Gentaglia che si vende al potente di turno e che si sostiene grazie ai nostri soldi che ricevono sotto forma di finanziamento pubblico all'editoria e alla stampa.
Ho capito, spero in tempo, che questo e' un Paese che non capisce un caxxo, che non vuole IL CAMBIAMENTO perche' troppi, anche tra i comuni cittadini, sono conniventi con questo sistema sociopolitico fatto di una rete infinita di corruttele a tutti i livelli.
Spero per maggio di potere ritornare per dare il mio voto al M5S! Con la speranza che presto vada alla guida dell'Italia e che ci salvi da morte certa, cominciando a rivedere i rapporti e gli accordi presi a suo tempo dai nostri politicanti ladroni e corrotti con un'Europa che ormai con noi se la spassa da troppo tempo!!

Continuero' a seguirvi da oltre confine. Questo e' certo!
Buona giornata a tutti.

Ciro c., Quinto di Treviso Commentatore certificato 06.02.14 10:42| 
 
  • Currently 4.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ci fosse il Movimento 5 Stelle ????

franco chimisso, termoli franco.chimisso@gmail.com Commentatore certificato 06.02.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S facesse più battaglie di questo tipo, non a parole ma a fatti, e meno polemiche, risse ed espulsioni di chi non la pensa come i due "boss", forse sarebbe più credibile.

Pierino_La_Peste 06.02.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BANCA D'ITALIA


In tutta questa baraonda, scatenatasi dopo l'approvazione dello sciagurato D.L., come sempre,
ci troviamo a gestire e decriptare una serie impressionante di informazioni, controinformazioni, pareri, opinioni, mistificazioni.

Tutti sul palco a spararla più grossa, e pochi, molto pochi che si concentrano sulla causa e sugli effetti e sull'utilità di questa decisione "politica" che inquieta non poco, perché interessa
quel poco di Capitale che è rimasto nella disponibilità della Nazione.

Mentre mi è chiarissimo che questa decisione ha uno scopo "Ragionieristico", cioè incassare la tassazione sulla rivalutazione del Capitale, e
"para-politico" perché cerca di salvare le banche
dal prossimo stress-test Europeo sulle Banche, mi
inquietano gli effetti che questa decisione avrà.

Come sempre il legislatore non ha avuto il senso della chiarezza, potrei azzardare volutamente, quindi ha inserito una serie "subdola" di regole e
codicilli, messi lì soprattutto per intorbidire, lasciando quindi possibilità (a loro) di muoversi
come meglio credono: NEL PIENO RISPETTO DELLA LEGGE. Quindi, se non troviamo il modo di fermare
questa banda di senza-vergogna, corriamo il rischio che le quote concesse (eccedenti il 3%) vengano ricomperate dalla Banca d'Italia al valore
attuale (ovviamente con i soldi nostri).

Occhio, per i nostri rappresentanti, sulla vicenda della riserva aurea. Anche qui la nebulosità che si mantiene, non preannuncia niente di buono.

Però, essendo io un assertore della Logica Aristotelica, mi manca il principio di causalità.
Perché tutto questo casino?? Tra le righe, salta fuori la solita insipienza "politica" di questi dilettanti che si spacciano per "statisti" See

Le Banche che avevano quote, erano STATALI. Quando
Amato e Ciampi decisero di privatizzarle, si DIMENTICARONO (o forse no) di regolare, preventivamente, la questione delle loro partecipazioni in Banca d'Italia. Semplice no??

E siamo sempre alle solite: BUFFONI!!!


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 06.02.14 10:29| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

VA BENE LA DENUNCIA PENALE MA POICHÉ LA PRETESA PUNITIVA APPARTIENE SOLO ALLO STATO, UNA VOLTA ARCHIVIATA O ESERCITATA E RESPINTA DALLO STESSO STATO, I CITTADINI NON HANNO PIÙ PAROLA. Meglio, dunque, l'azione civile di responsabilità e danno che i Cittadini possono promuovere contro i responsabili diretti del danno erariale portando l'azione contro questi e contro lo Stato sino alle Corti
europee. È questa infatti l'unica cosa che può spaventare chi come i croupier pensa che al peggio chi deve rispondere sia sempre e solo lo Stato. Quindi noi stessi e dunque a dirla con il grande Totò: ...E IO PAGO!

E.I. 06.02.14 10:26| 
 |
Rispondi al commento

HO VOTATO M5S E CONTINUERO' A FARLO IN FUTURO. SEGUO CON ATTENZIONE TUTTO QUELLO CHE STATE FACENDO PER IL PAESE. AVANTI COSI. GRAZIE RAGAZZI

claudio m., formia Commentatore certificato 06.02.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

la de pin continua nelle sue farneticazioni demenziali accusando il m5s di far solamente caciara
questa sig ambisce ad un marciapiede tutto suo accontentiamola

graziano ., pisa Commentatore certificato 06.02.14 09:58| 
 |
Rispondi al commento

si percepisce dalle parole di oregliana il desiderio di fare il salto della quaglia ma gli mancano gli attributi ( i coxxxxni ) e perciò resta nel gruppo mangiandosi un ala di fegato pensando a tutti quei soldi che non puo tenersi

graziano ., pisa Commentatore certificato 06.02.14 09:55| 
 |
Rispondi al commento

ripeto quello scritto sul'altro post
la del pin su agora ha detto che lei è di una coltura superiore che lei non appartiene alla comunita dei grillini lei è una che passeggia a testa alta sui marciapiedi della sua citta
chissa cosa ne pensano le altre ragazze che come lei passeggiano sui marciapiedi

graziano ., pisa Commentatore certificato 06.02.14 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Non avevo ancora visto l'intervento della Boldrini, PRESIDENTE DELLA CAMERA, nel programma di Fazio.

Sono veramente esterrefatta.

Io sono certa che se questo fosse un Paese normale l'onorevole Boldrini potrebbe essere fatta decadere dal suo ruolo, perché si è dimostrata assolutamente di parte, nei fatti e FORMALMENTE, che nella fattispecie è quello che conta.

antonella g. Commentatore certificato 06.02.14 09:45| 
 |
Rispondi al commento

La stampa italiana è orgogliosa di riferire come la Corte dei conti si sia opposta a S&P: i vostri rating sul nostro debito è sbagliato. Peccato che si dimentichino di registrare l'ironia che questa reazione ha scatenato sulla stampa internazionale: Bloomberg osserva che S&P dovrebbe inserire la prossima pagella per l'Italia in un libro di Caravaggio, visto che è stato il nostro patrimonio artistico l'argomento usato per dire che si sbagliavano.
Ci prendono (LI PRENDONO) per il sedere ovunque: ma chissenefrega. Tanto, agli italiani della stampa estera si citano solo gli articoli che fanno comodo. Quelli contro M5S, ad esempio, anche se scritti dal Corriere di Microscopoli, sono sempre in prima pagina.
La situazione fa schifo perché la classe politica è quella che è, ed i mass media sono molto peggio. Cortigiani e leccapiedi. Con queste premesse, si capisce perché Internet (che loro NON possono controllare) diventa il nemico

Franco E 06.02.14 09:38| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

Path Walker Commentatore certificato 06.02.14 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Continua il furto nei confronti del patrimonio della "repubblica" da parte di amministratori fallimentari pubblici collusi con gli amministratori privati delle banche anche loro fallimentari. Mastrapasqua diventa il capro espiatorio momentaneo, dopo avergli fatto prosciugare la liquidità dell'INPS con: la cassa in deroga, ENPDAP,pensioni sociali,assegni di disoccupazione ecc.
Questa "classe" dirigente con il decreto IMU Banca d'Italia è riuscita a mettere le mani nella cassaforte degli ori di "famiglia".
Non siamo ancora sul fondo del barile?
Fino a quando non ci accorgeremo che qualora l'operazione di capitalizzazione non coprisse la totalità dell'importo, la banca d'Italia stessa dovrà ricomprare le quote rimanenti. Se le banche private, per assurdo, dovessero non collocare niente, escluso quel tre per cento di massimo per istituto, l'invenduto verrebbe comprato da chi prima l'ha regalato.
Non è che non siamo sul fondo del barile questi amministratori di diritto "bocconiano" hanno già scavato oltre il fondo e l'ordine di proseguire a scavare è in nome di un: "ce le chiede l'Europa" o "siamo sul baratro" o "si vede la luce in fondo al tunnel della crisi". Tutti mascheramenti per quello che si chiama semplicemente furto. Visto che la "Legge non ammette l'Ignoranza" la magistratura non dovrebbe ignorare ne i furti ne tanto meno la Legge.

Stefano Munarin, Savogna d'Isonzo-GO- Commentatore certificato 06.02.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento

"La maggior parte dei partiti politici sono collusi con i banchieri privati; dietro ogni grande partito politico c'è un istituto bancario, o più istituti, che lo finanziano, a partire dalla campagna elettorale. motivo per cui nessun politico parla mai pubblicamete della truffa del signoraggio o dell'espropriazione della sovranità monetaria... QUEI POLITICI CHE INVECE HANNO OSATO SFIDARE IL SISTEMA BANCARIO, DAL PRESIDENTE AMERICANO LINCOLN, AL PRESIDENTE AMERICANO J.F.KENNEDY AL PRESIDENTE DEL BURKINA FASO, THOMAS SANKARA, giusto per citarne alcuni, SONO TUTTI MORTI ASSASSINATI, SOLO PER AVER PROVATO AD EMETTERE MONETA DI STATO O AVER LOTATO PER ANNULLARE IL DEBITO PUBBLICO" (Salvatore Tamburro - "Non è crisi è truffa!" - Edizioni Sì)

Dopo aver letto questo ho molta paura per Grillo per Casaleggio e per tutti gli esponenti di punta del M5S. Dobbiamo essere tanti e tutti uniti per farcela, non possono ammazzarci tutti

federica fusi 06.02.14 09:22| 
 |
Rispondi al commento

ho deciso ,basta con il movimento, da oggi sono del "PARTITO 5 *****" , perchè è partito eccome se non è partito.

maria t., potenza Commentatore certificato 06.02.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Quali ricatti hanno determinato il regalo dei 7,5 miliardi? Non sarà che le banche hanno annunciato di voler fare impresa liquidando tutte le partecipazioni in "aziende" pubbliche e questo aiutino le abbia invogliate quantomeno a temporeggiare? Ma "signori" politici non preoccupatevi e' tutto un bluff, per fare impresa bisogna essere capaci

Alessia T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Non abbiate paura!
1) Voi che non votate da anni o che votate il PD e PDL solo perché il cambiamento vi spaventa, Non abbiate paura di votare il Movimento 5 Stelle, sono bravi ragazzi che lavorano tanto e stanno ripulendo le istituzioni!
2) Non abbiate paura di informarvi, la politica è più semplice di quanto vogliono farla sembrare in TV, se siete informati voterete con coscienza!
3) Non abbiate paura di votare il Movimento 5 Stelle, perché un giorno i vostri figli, i vostri nipoti vi ringrazieranno e vi abbracceranno con gli occhi lucidi di pianto dicendovi: Grazie papà, grazie mamma, grazie Nonna, grazie Nonno di aver creduto nel cambiamento proposto da persone oneste che ci hanno donato un futuro sereno e pieno di lavoro!
4) Non abbiate paura di pensare che siete stati presi in giro da chi avete sempre votato(PD e PDL) la colpa non è tutta vostra e potete sempre ricredervi votando l’Onestà dei ragazzi del Movimento 5 Stelle!
5) Non abbiate paura di chi ha dato indietro 42 milioni di euro e si taglia a metà lo stipendio ogni mese finanziando imprese in crisi e progetti concreti per il paese!
6) Non abbiate paura del futuro; è nelle vostre mani potete crearlo voi, basta smettere di votare chi ve lo ha rubato, PD e PDL !
7) Non abbiate paura di iscrivervi al movimento solo perché vi viene
chiesto un documento, più sono gli iscritti e meglio si collabora e lavora
alle leggi che il movimento sta scrivendo!
8) Non abbiate paura di iscrivervi al movimento solo perché vi viene chiesto un documento, basta comportarsi bene nel rispetto delle regole e civilmente proprio come da anni siete abituati a fare nella vita reale!
9) Non abbiate paura di partecipare al cambiamento divulgando tutto quello che fanno i parlamentari del movimento per smascherare le magagne del PD e PDL per proteggere lobby economiche!
10) Non abbiate paura di sentirvi cittadini vivi ed attivi per il cambiamento di questo paese!

Papa Giovanni Paolo II diceva sempre ai giovani……’Non Abbiate paura!'

Roby 06.02.14 09:17| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Europa si Europa no
direi che questo dovrebbero leggerlo tutti.
I fatti : in vista delle prossime europee il PVV olandese con in testa Wilders seguendo il detto fatti non chiacchiere si presentera' alle prossime elezioni con studi alla mano che all'Olanda conviene uscire dall'Euro.
Il PVV ha commissionato a un'agenzia indipendente molto autorevole la "Capital Economics" inglese le conseguenze di un'uscita dell'Olanda dall'euro, i risultati sono nettamente favorevoli fermo restando l'accesso al mercato interno europeo, la vincita iniziale niente soldi alla comunita' europea , potrebbe fregarsene del limite del 3 percento imposto dalla comunita' europea cosi' facendo meno austerita' e si avrebbe una crescita di circa 2000 mila euro a persona.
Alla domanda che uscire dall'euro porta dei costi Wilders risponde : all'inizio senz'altro nel periodo di transitorieta' al fiorino ma dopo si prevede una crescita che arriverebbe nel 2024 al 10%.
Alla domanda ma noi Olanda dall'europa traiamo molti utili :noi vogliamo rimanere a fare affari con l'Europa ma non vogliamo che sia la politica Europea a imporci quello che possiamo o non possiamo fare tipo accogliere rumeni-bulgari o altri immigrati senza che abbiano un permesso di lavoro o del limite del 3%.
A me piace l'idea di un'Europa Unita ma penso che stia agli Italiani che vi risiedono decidere basta che sia informata delle conseguenze prima di fare un referendum .
Buonagiornata..

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Fatto Quotidiano on line ha pubblicato un articolo orrendo di Bruno Tinti che riporta un testo di Carlucci pieno zeppo di errori
Il peggio è che non c'è verso di obiettare nel blog che sembra non funzionante, per cui metto qui le obiezioni al pessimo articolo:

elenco cavolate:

-girano in rete opinioni di semplici cittadini?? veramente sono insigni giuristi!!

-"non si ricordavano neanche più che esistesse"??????? ma figuriamoci, una cosa di

tale importanza!!!??

-l'atteggiamento di sc/hifo pregiudiziale contro i 5stelle. Davvero tecnico!!

-"macchina dal fango" ??!! qua si sono fatti concreti per cui sono scattate varie denunce, ma di che fango parla?

-le banche italiane sono equiparate a quelle europee. Silenzio assoluto sul fatto che il loro disavanzo sia il più grosso in Europa a causa delle sofferenze inesigibili, del clientelismo politico e della corruzione ((v MPS) e ammonti a 180 miliardi e che siano considerate le peggiori in Europa

-il grafico è ridicolo e incompleto

-silenzio assoluto sui 238 miliardi prestati dalla Bce alle banche italiane al tasso ridicolo dell'1%

-nessuna parola sull'Unione Bancaria Europa e che si farà a maggio che manderà in default tutte quelle banche che non sottostanno ai suoi parametri

-dov'è che la Bce avrebbe chiesto alle banche europee di rivalutare i loro capitali come è stato fatto in Italia? non avrà chiesto di 'ricapitalizzarli' cioè di aumentare il loro capitale con versamento da parte dei soci?

-il limite che i nuovi capitali non devono sforare non è del 5% ma del 3%

-non si dice che la legge prevede di poter vendere le eccedenze anche a stranieri

-si nega la natura di società pubblica a Bankitalia, il che è falso

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento

In sostanza si è voluto aiutare le banche che hanno miliardi di sofferenze.
Ma aiuti a chi non ha lavoro e alle PMI?

ETTORE L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 09:17| 
 |
Rispondi al commento


Una Repubblica fondata sul lavoro…..
Un Paese ridotto a brandelli, da decenni di attuazione d’un perfido programma di demolizione SISTEMATICA di tutto ciò che ne faceva il gioiello assoluto, la culla della cultura occidentale.

Gentaglia scelta e messa a governare dal POTERE economico per la salvaguardia di sé stesso, il perfido progetto di annullamento del concetto di STATO e di DEMOCRAZIA.

Dopo aver distrutto ogni capacità di produzione ed aver cancellato ogni prospettiva alla gente che lavorava, ora è iniziata la fase di rinnegazione dello spirito fondamentale dell’Italia: l’Arte.

La Commissione Cultura, Scienza e Istruzione ha rifiutato le richieste di reintegrazione delle materie artistiche nelle scuole italiane…. Perché non ci sono i soldi….

Ogni italiano che avesse un minimo di coscienza di sé stesso, dello spirito, l’anima del nostro Paese, a questo punto dovrebbe ribellarsi. Non posso pensare che tutto questo passi come una folata di vento, come l’aria viziata da cambiare in una stanza. È l’Arte, Cristo! È il nostro midollo, è il nostro sangue, la nostra anima.

Se è vero che sono solo, da oggi, sarò ancor più solo… nella vergogna.

Lone Wolf Commentatore certificato 06.02.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento

La casta sente la fine ed è per questo che morde e scoda,ma è inutile,è finita.
Auspico appena le fragole saranno mature tanti bei processi per metterli tutti in GALERAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!
Altro che tutti a casa.
In alto i cuori.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 06.02.14 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno e Ciao a tutti i 5s. E' la prima volta che scrivo un messaggio nel blog essendo fresco di iscrizione e dunque perdonatemi se in questo caso sono O.T. Per ora allora ciao a tutti e Vi ringrazio del Vostro impegno per questo paese con quello che fate e scrivete qui.
Ciao

Paolo Bobocica, Roma Commentatore certificato 06.02.14 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'Giorno Blog!
UN PROIETTILE PER LA BOLDRINI?
CHI CI CREDE?
Solo un'ulteriore manovra di copertura dell'enormità commessa.
PATETICA.

antonella b., Cremona Commentatore certificato 06.02.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stop in Commissione Lavoro alla Camera per il disegno di legge sulle pensioni d’oro. L’emendamento che cancella l’intero provvedimento è stato presentato Sergio Pizzolante (Ncd) e è stato votato da tutti i gruppi, a parte M5S e Fratelli d’Italia.

arturo defilippi, casteggio Commentatore certificato 06.02.14 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello e gratificante se voi sottoponeste alla camera un PDL con il quale introducete il reato penale per il falso in bilancio. Che ne dite ? carlo

mancuso carlo 06.02.14 08:52| 
 |
Rispondi al commento

ci torneranno anche questi, stai tranqui

albertino b., tavagnacco Commentatore certificato 06.02.14 08:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERRA DEI FUOCHI/ILVA

E' necessario un chiarimento delle ragioni per le quali il M5S ha dato voto contrario al decreto della terra dei fuochi e Ilva.
L'Italia deve sapere cosa c'è sotto questo decreto che ha le stesse caratteristiche di quello approvato per l'Abruzzo e si è visto l'epilogo.
Con tale decreto il M5S denuncia l'infiltrazione mafiosa negli appalti delle bonifiche e la manomissione dell'AIA per l'Ilva.

BEPPE PUBBLICA AL PIU' PRESTO UN POST CHE INFORMI I CITTADINI.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 06.02.14 08:47| 
 |
Rispondi al commento

BUON GIORNO A TUTTI
RAGAZZI LE COSE STANNO COSI'
MOVIMENTO 5 STELLE PRENDE 15%ALLE EUROPE
SI VA SUBITO AL VOTO NAZIONALE
MOVIMENTO 5 STELLE PRENDE 25% SI ANDRA AL VOTO IL 2018

luca cappilli, cavallino lecce Commentatore certificato 06.02.14 08:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GENTAGLIA SENZA PUDORE ALL’ATTACCO DI GRASSO.
Senza pudore, senza dignità, penosi. Non è una novità. I servi della galassia berlusconiana la faccia l’hanno perduta da tempo. L’hanno barattata sulle bancarelle del mercato delle promesse dell’Uomo di Arcore. Gentaglia senza se e senza ma. Accattoni della politica. E il parere salva-Gangster espresso ieri dall’ufficio di presidenza del Senato e le relative scomposte reazioni alla decisione del presidente Grasso di non tenerne conto sono una ennesima squallida conferma dell’infimo spessore morale che li muove. E dire che alcuni di questi signori ancora presenti in Parlamento hanno fatto anche i ministri… Il conferire galloni ai peggiori è scelta tipica, del resto, dei boss della malavita. Il Senato dunque si costituirà parte civile nel processo sulla compravendita dei senatori che vede imputato il Gangster insieme con De Gregorio e Lavitola. Cosa accadrà ora? Grasso avrebbe fatto una “forzatura” a sentire la ex starlette Carfagna, avrebbe assunto un provvedimento “giuridicamente” e “istituzionalmente” sbagliato secondo il coro degli altri servi forzaidioti. Per non dire delle consuete cazzate di Gasparri. La passerella mattutina tv di leccaculo in gran rispolvero è tuttavia unanime: la decisione del presidente del Senato non dovrebbe lesionare l’asse Grullo-Gangster. Staremo a vedere…

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 06.02.14 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo e bravi!!! Così...punto per punto...risponte puntuali e precise! L'onestà fà paura e non sono più abituati!!! Continuate così!

massimo biagiola 06.02.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento

SPRECOPOLI …S !!

L' economia è una strana scienza, la si può complicare come si vuole , ma poi i nodi vengono al pettine. Nell'Inghilterra pre-Tacher i sindacati e i produttori di carbone “distruggevano” il bilancio dello Stato. Cioè il prezzo di un quintale di carbone era coperto per la metà dai soldi pubblici. Ciò garantiva il REDDITO a migliaia di cittadini. Una MIDDLE-CLASS (O KAST) che se ne fotteva altamente del mercato e dei denari pubblici. Vediamo in America e arriviamo al periodo pre-Regan.
La situazione era la stessa. Una gran massa di persone produceva e si arricchiva col bilancio pubblico. La SINISTRA si schierava per queste MIDDLE-KAST perché una parte di questo bilancio entrava nelle tasche proprie e nelle tasche dei propri elettori. 2014 ITALIA = IPOCRISIA.
Il bilancio pubblico viene distribuito nelle tasche di una nostra AFFAMATA MIDDLE-KAST.

Sono anni che le nostre MIDDLE-KAST si contendono il bilancio dello Stato, ma la ricchezza da distribuire è sempre meno. E che succede? Che le corporazioni meno forti ne subiscono le conseguenze. La prima ad essere abbattuta è stata la PICCOLA E MEDIA IMPRESA PRIVATA.
Come tutti sanno il bilancio dello Stato dipende dalle tasse del settore privato. Le imprese pubbliche, anche in Italia, non riescono a produrre profitti, anzi, al contrario, producono BUCHI E VORAGINI nei bilanci. E questi devono essere ripianati dal settore PRIVATO.
Massacrati i redditi nel settore privato, si è cominciato a diminuire i redditi nel settore pubblico. Chi ne ha fatto le spese ? I primi sono stati GLI INSEGNANTI. Perché ? Una sciagurata gestione sindacale della scuola ha ingrossato le fila dei dipendenti della Pubblica Istruzione, politicamente deboli, gli insegnanti si ritrovano ad essere vittime di un TACHERISMO LENTO. Altre categorie sono sotto pressione , ad esempio gli infermieri, poi toccherà ai medici , e infine ai VERI PREDONI DELLA SANITA' : I PRIMARI !

...continua

Claudio ., Sanremo Commentatore certificato 06.02.14 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal sito di Repubblica oggi :

MILANO - Potrebbe essere la prima di una serie di mosse che porteranno gli asset immateriali del gruppo Fiat al di fuori dei confini nazionali. Il gruppo del Lingotto ha deciso di conferire il marchio Ferrari a una nuova società, separandolo dalle attività di automotive. L'intento dell'operazione potrebbe essere quello di trasportare all'estero gli asset che generano utili, come marchi e i brevetti, facilmente trasferibili, e lasciare in Italia quelle che generano i costi, come le attività produttive.

E questi stanno ancora stamattina a calcolare quanto e' stata offesa l boldrini.
Ogni ora un pezzo di paese crolla, siano esse le mura di Volterra o di Pomperi, ogni ora si perde un pezzo produttivo, e stiamo a pensare ad una capitata li' per caso.
MA E' ORA DI DIRE BASTA, E FACCIAMOLA QUESTA RIVOLUZIONE, LA RIVOLTA NON BASTA PIU', E COME IN OGNI BUONA RIVOLUZIONE COMINCIAMO DAI NEMICI INTERNI, E IL PEGGIOR NEMICO E' QUELLO CHE TRADISCE.

d'ambruoso s., Torino Commentatore certificato 06.02.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buondi blog,ciao franco g...ho visto con interesse il programma la gabbia,devo dire che lo trovo un po sopra le righe rispetto ad altri talk..4-5 ospiti con domande secche ,a cui paragone(a mio parere ottimo)chiede risposte altrettanto secche,confronti tipo all'americana,e poi il pubbblico ne trae le conclusioni..fa vedere reportage,che nelle tv di stato neanche vengono pensati(di proposito)e non si vedono sempre i soliti esponenti di partito,ma forze abbastanza nuove,e in fine la grande taverna,questo rafforza la tesi di molti di noi, andare in tv(quelle piu eque)ogni volta che alcuni dei nostri parlano facciamo il pieno,dai vari di maio-di battista-taverna-ecc.vorrei che anche al programma di santoro(che ultimante mi sembra piu morbido nei nostri confronti)vi si andasse con piu frequenza,l'elezioni si stanno avvicinando e piu visibilita' non sarebbe male

luciano passalacqua, adria (ro) Commentatore certificato 06.02.14 08:18| 
 |
Rispondi al commento

brovo iannutti.. non ti arrendere mai./...... tutti a casa...............................................................................................................................................................................................................................................................

Giuseppe de luise (intergiuseppe), bari Commentatore certificato 06.02.14 08:11| 
 |
Rispondi al commento

tutte e piste porteno a noi....je spediscono na pallottola e poi je scrivono te strozzeremo(fonte radio montecarlo).....se vede a un mijo che è na cosa maniacale!
Bongiorno zozzoni.....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In genere è facile trovare sul web i testi dei decreti e delle leggi, ma sul decreto 133 ho delle difficoltà, non trovando il testo nella sua interezza ma solo la parte relativa all'IMU
Qualcuno sarebbe così gentile da segnalarmi il link relativo?
Leggo troppe sciocchezze contrastanti e vorrei verificare di persona

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 08:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna rivedere la classificazione degli animali,
ce n'e' una nuova famiglia, i maiali feroci! Sembrano dei normali suini, grassi, grassi, ma in bocca hanno denti lunghi e accuminati, possono sbaranare qualsiasi cosa!

Porcus Ferox 06.02.14 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Reso molto perplessa sull'articolo pubblicato da IFQ on line in favore al decreto 133
Sarebbe ora che Il Fatto Quotidiano si facesse idee più precise in ambito finanziario e si dotasse di veri esperti in finanza, lasciando perdere pivelli di questa disciplina come Tinti, che difetta in questo articolo di merito come di metodo e di presunti esperti come Carlucci che somma errore a errore
Appare sempre più evidente che il punto debole di IFQ è di mancare totalmente di una prospettiva generale sull'economia.Questo è piuttosto grave, considerando che ora più che mai (ripetendo una frase famosa), "Tutte le sovrastrutture discendono dalla struttura economica". Il fatto è che molti dei suoi redattori non sono né carne né pesce. Hanno lasciato alle spalle il PCI senza sapere verso cosa stanno andando. Parlano di politica senza avere una posizione economica. Questa è la loro maggiore divergenza col M5S. E non è cosa da poco!
Il M5S, avendo ereditato una posizione no global e avendo superato il PCI, ha una sua visione dell'economia e della finanza molto precisa, che non riprende nulla né dalla posizione turbocapitalista (che combatte), né dalla posizione marxista, di cui non surroga né il linguaggio, né lo schema storico, né il rivoluzionarismo violento, né lo sbocco totalitario, ipotizzando regole per porre fine all'accentramento e al consolidamento del potere sia politico che economico in una nomenclatura che termina in una oligarchia o dittatura.
La democrazia diretta è qualcosa di diverso e, per arrivarci, la lotta contro gli accentramenti di potere sia politico che finanziario che economico è indispensabile.
A differenza dei partiti, è chiarissimo che il blog di Grillo ha svolto costantemente un'opera di spiegazione dei meccanismi economici e finanziari con cui il turbocapitalismo e l'egemonia del sistema bancario stanno facendo a pezzi la democrazia. E se a voi ciò sembra poco....!
Ma al momento non esiste quotidiano che abbia capito queste posizioni e la riporti.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Pare sia stata spedita una busta con dentro un proiettile alla Signora Boldrini.
Allora.....innanzitutto sembra una mossa scontata ed a orologeria per mettere in cattiva luce questo meraviglioso movimento,ebbene non ci riusciranno con queste meschinità.
Chiunque sia stato spero venga identificato e sputtanato.
Questo è un movimento ghandiano ,i proiettili non fanno parte del nostro dna.
Non facciamoci intimorire,in alto i cuori.

Terry,Milano 06.02.14 08:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guest
Ho letto con attenzione l'articolo di Carlucci e a mio avviso contiene numerose inesattezze,oltre ad essere intriso di attacchi tanto smaccati quanto livorosi
Vorrei porre una domanda: le riserve ordinarie e straordinarie (adesso imputate a capitale sociale) da dove provengono? Come sono state create nei decenni? Non è forse vero che esse derivano anche e soprattutto dal tasso di interesse applicato sulle somme che la BdI ha prestato alle banche(c.d. tasso di sconto nelle sue varie denominazioni ed articolazioni operative)? Non sono tali somme di proprietà dello Stato e quindi della collettività? Ovviamente sì,e non serve essere economisti per capirlo.Adesso parte di quelle riserve è stata imputata a Capitale Sociale.Ciò determina un aumento del valore delle quote(azioni)effettuata attraverso risorse pubbliche.Ma "devil is in the details" come amano dire gli avvocati d'affari anglosassosi e allora che succede?
Si pone un limite al possesso di una singola banca: 3%(e non 5% come erroneamente scritto nell'articolo):gli azionisti che ne possiedono di più dovranno vendere.Potranno comprare, oltre a banche e assicurazioni,anche le Fondazioni ex-bancarie e i fondi pensione,con la limitazione che deve trattarsi di società aventi sede legale in Italia.Faccio un es.:Banca Intesa che possiede il 27% delle quote dovrà vendere il 24% con un incasso pari a circa 1,8 miliardi di euro.E questi torneranno nelle casse dello Stato solo per la parte oggetto d'imposta come plusvalenza realizzata
Purtroppo c'è anche un altro meccanismo molto sottile ed intrinsecamente "predatorio" di cui pochi parlano.Il servizio tecnico della Camera ha sottolineato che la nuova norma amplia enormemente la fetta destinata alle banche e di conseguenza riduce sensibilmente quella pubblica
E' assai più di un’ipotesi,e sono gli stessi tecnici della Camera ad evidenziare il problema nella loro loro relazione: “l’incremento dell’ammontare dei dividendi da corrispondere ai partecipanti

segue sotto

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista
Segui già · 7 ore fa · Modificato

Incredibile!!! E' gia' arrivata! Berlusconi e' ancora a piede libero, dell'MPS non si puo' parlare, Renzi imperversa placido nelle TV senza che un giornalista gli chieda lumi sulla sua condanna (in primo grado) per danno erariale ma Madama Boldrini (alla quale va la mia solidarieta' per la vergognosa lettera con il proiettile) non perde tempo e convoca i deputati M5S per il Maxiprocesso alla Camera. I ladri possono sedersi a Montecitorio, chi lotta contro il furto dei nostri soldi grazie al decreto IMU-Bankitalia va invece punito severamente. Ecco la lettera con la quale mi concovano domani mattina. Mi aspetta una punizione esemplare a quanto pare. Ovviamente vi raccontero' per filo e per segno quel che avverra'. Io (a parte, ripeto, qualche scivolone linguistico) sono fiero di quel che abbiamo fatto. Buona notte. #vinciamonoi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 06.02.14 07:55| 
 |
Rispondi al commento

diociancia
Peccato che il vero valore di Bankitalia sia inferiore al miliardo di euro e che per colpa dei tempi contingenti e della solita gestione della rivendita agli amici degli amici le quote saranno rivendute, se qualcuno se le comprerà a un valore ridicolo. Inoltre i rendimenti annuali innalzati, sempre soldi nostri che se ne vanno sono illegali perché comprendono anche la rendita da signoraggio, cosa del tutto irragionevole da affidare ai privati, visto che è un guadagno in monopolio di pertinenza dei soli Stati, quindi ci faranno un culo così a Bruxelles per questa "Furbata" ladronesca.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Cimperat
Ma questa benedetta rivalutazione monetaria non si calcola con la tabella dei coefficienti annuali dell'Istat che vanno dal 1861 al 2013, scaricabile dal sito? Per capire, perché la cifra che uscirebbe fuori è più alta dei 14,7 milioni di euro, ~323 milioni di euro, ma certamente comunque nettamente al di sotto dei miliardi di euro della cosiddetta rivalutazione-ricapitalizzazione. A meno che io non abbia cannato di brutto il significato dei coefficienti Istat di traduzione dei valori monetari, basati sugli indici nazionali dei prezzi al consumo.
.
Viviana
Sembra che la matematica sia davvero un'opinione se i 7,5 miliardi diventano in certi articoli 4,2 (stiamo parlando di miliardi!!!) e se la soglia del 3% che per legge non può essere sforata diventa di colpo, con Carlucci, il 5%, e sembra che ci siano anche altre variabilità, visto che vieta di vendere quote di Bankitalia a stranieri, poi di colpo questo viene dimenticato o la legge diventa permissiva proprio delle quote in esubero che ora possono essere vendute a stranieri. Francamente il tutto mi ha lasciato a disagio. Preferirei che Tinti si occupasse di diritto di cui sa qualcosa e non di finanza di cui non sa niente. E preferirei che IFQ fosse più serio quando sceglie i suoi opinionisti.
.
Peppefer
Come si sa (e il governo si è vantato per questo), lo Stato, incasserà circa 900 mila euro che le banche dovranno versargli per la relativa imposta sulla plusvalenza, che oggi, nonostante lo sconto effettuato, ammonta al 12%. Conclusione: pensa che questa imposta le banche la paghino per niente, se non per l'aumento del capitale sociale? Per soldi non "entrati" nelle loro casse? Sarebbe da pazzi!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 07:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... Andiamo in TV a dire di queste denunce!!! La gente,anche i più giovani che hanno internet ,non ne sanno niente!!!

Monica Sulis 06.02.14 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono sconcertata da un articolo di IFQ in cui B.Tinti posta uno scritto di Carlucci che giustifica il decreto 133 e asserisce che non toglie denaro dal patrimonio pubblico essendo una mera operazione contabile

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/05/il-decreto-bankitalia-non-e-un-furto-agli-italiani/870346/#disqus_thread

Pareri di eminenti giuristi lo negano.Ritengo che la questione non sia così semplice come Carlucci la presenta

Parte esposto per peculato-S.Porcari-Contropiano

Il contestatissimo provvedimento sulla rivalutazione delle quote di Bankitalia,il cui capitale detenuto da banche ed assicurazioni, grazie al decreto,passerà da 156.000 € a 7,5 miliardi.Oltre a configurare un aiuto di Stato mascherato alle banche socie,potrebbe veder concretizzare ipotesi delittuose dato il trasferimento forzoso dallo stato patrimoniale della Banca d’Italia(Ente Pubblico)-costretta ad attingere dalle riserve ordinarie e straordinarie (22,6 miliardi nel 2012)-per ricapitalizzare le banche socie con un apporto di 7,5 miliardi lordi (6,6 miliardi netti).Perciò il decreto finirà davanti la Procura Generale della Corte dei Conti per danno erariale,davanti alla Commissione Europea per aiuti di Stato e davanti a 130 Procure della Repubblica con ipotesi di peculato.E’ quanto hanno annunciato le associazioni Adusbef e Federconsumatori,dopo aver esaminato i profili giuridici e le palesi forzature nel conferimento a banche e soggetti privati del patrimonio pubblico(così come sono configurate ed appostate le riserve straordinarie della Banca d’Italia),raffigurati specie nell’art.6 del decreto.Le due associazioni hanno depositato un esposto-denuncia a 130 Procure ipotizzando tra gli altri,il reato di peculato. Altrettanto faranno alla Procura Generale della Corte dei Conti,che dovrà valutare l’ingente danno erariale e infine alla Commissione Europea, per gli evidenti aiuti di Stato mascherati alle banche socie,proprio alla vigilia degli stress test europei previsti

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo mondo non è equo: Milioni di persone non hanno cibo, acqua, una casa, niente. Noi viviamo in un paradiso rispetto a questi sventurati ma ai nostri "onorevoli" questo non importa, loro credono che tutto gli sia dovuto e credono anche di avere il diritto di smembrare le leggi che ne regolano il funzionamento, di prosciugarne le finanze, di sputtanare questo paradiso. E con l'indifferenza, la pigrizia, l'inerzia mentale gli si permette di farlo. Grazie a tutti i "grillini" che cercano di tenere in piedi la baracca.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno blog!!!il caffè a 5 stelle oggi è per la giornalista sandra amurri,ieri fantastica alla Gabbia!!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un video di 2 anni fa...
http://www.youtube.com/watch?v=d8SYi9Sh8lc

..e questo un altro. Solo una coincidenza?
http://www.youtube.com/watch?v=ZF3NTXyfGj0

invisibile (Bg) 06.02.14 07:11| 
 |
Rispondi al commento

La difesa che il giudice Bruno Tinti (su IFQ) ha fatto del decreto 133 mi ha alquanto sconcertato. Ma ci sono pareri di eminenti giuristi che dicono cose opposte. Per questo ritengo che, come minimo,la questione non sia così semplice come Tinti la presenta

Parte esposto per peculato
Stefano Porcari - Contropiano

Il contestatissimo provvedimento sulla rivalutazione delle quote della Banca d’Italia, il cui capitale detenuto da banche ed assicurazioni, grazie al decreto, passerà da 156.000 euro a 7,5 miliardi di euro. Oltre a configurare un aiuto di Stato mascherato alle banche socie, potrebbe veder concretizzare ipotesi delittuose dato il trasferimento forzoso dallo stato patrimoniale della Banca d’Italia (Ente Pubblico) - costretta ad attingere dalle riserve ordinarie e straordinarie (22,6 miliardi di euro al 31.12.2012) - per ricapitalizzare le banche socie con un apporto di 7,5 miliardi lordi (6,6 miliardi di euro netti). Per questi motivi il decreto finirà davanti la Procura Generale della Corte dei Conti per danno erariale, davanti alla Commissione Europea per aiuti di Stato, e davanti a 130 Procure della Repubblica con ipotesi di peculato. E’ quanto hanno annunciato le associazioni Adusbef e Federconsumatori, dopo aver esaminato i profili giuridici e le palesi forzature nel conferimento a banche e soggetti privati del patrimonio pubblico (così come sono configurate ed appostate le riserve straordinarie della Banca d’Italia), raffigurati specie nell’art.6 del decreto. Le due associazioni hanno depositato un esposto-denuncia a 130 Procure della Repubblica ipotizzando tra gli altri, il reato di peculato. Altrettanto faranno alla Procura Generale della Corte dei Conti, che dovrà valutare l’ingente danno erariale e infine alla Commissione Europea, per gli evidenti aiuti di Stato mascherati alle banche socie, proprio alla vigilia degli stress test europei previsti sulle banche italiane.

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 06.02.14 07:05| 
 |
Rispondi al commento

..a proposito di banche e della loro incidenza sullo sviluppo economico, ricordo che nel passato la Deutche Bank in sostegno delle industrie tedesche offriva e praticava interessi irrisori agli italiani che acquistavano così a rate prodotti tedeschi. Cosa facevano allora le nostre banche? Come si fa il fotovoltaico ora? Con il pagamento diretto ed incentivi a lungo scontati dal sistema fiscale... A guardarsi intorno sembra che questo sistema non funzioni... non c'è boom del FTV come dovrebbe esserci...

almagemme 06.02.14 06:58| 
 |
Rispondi al commento

MODERATI VIL RAZZA DANNATA! GRASSO LI SFIDA...
"Moderati vil razza dannata!" Eh sì, fare il verso a Rigoletto, il tragico buffone verdiano, oggi calza proprio a pennello. E' infatti uno sconcio griffato "moderati" il tentativo salva-Gangster registrato al Senato. Ve lo raccontiamo. Ne è interprete Linda Lanzillotta. Con la sorprendente performance la senatrice - capriole, piume, praline e bigné - con un sol colpo ha cercato di salvare il Gangster e il Grullo toscano. In cambio del tentativo - seppure non riuscito - la signora ora punta a riottenere il visto d'ingresso nel Pd dopo le gite fuori porta nel defunto Api di Rutelli e nell'agonizzante Scelta Civica di Monti. La senatrice - 300mila euro di reddito annuo - col parere espresso nell'Ufficio di presidenza del Senato (contrario alla costituzione di parte civile di Palazzo Madama nel processo sulla compravendita dei senatori) oltre ad aver cercato di evitare ulteriori noie giudiziarie all'Uomo di Arcore, ha tentato di non fare sporcare le mani a democratici e, quindi, di non farli esporre alla rappresaglia del Gangster. Una grande schifezza che ha riportato in primo piano l'eterna collusione tra finti avversari. Il tutto a due giorni dal richiamo dell'Europa sull'allarmante livello di corruzione raggiunto nel nostro Paese. Ma per l'ufficio di presidenza del Senato il richiamo non è un problema. E la corruzione non è un problema neanche per Casini, ospite semplicemente penoso di Bianca Berlinguer nel Tg3. Come le tre scimmiette l'ex presidente della Camera: "Io non vedo, io non sento, io non parlo". Roba da vergognarsi. A restituire dignità all'Istituzione ci pensa però il presidente del Senato Grasso. Attirandosi i fulmini dei "moderati", la seconda carica dello Stato decide: il Senato si costituirà parte civile nel processo sulla presunta compravendita di senatori. E rivendica il valore morale della sua scelta. Un raggio di sole è sempre un raggio di sole... Anche se si fa spazio attraverso il Quirinale... O no?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 06.02.14 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Vede caro rappresentante dei consumatori ,quello che lei ha descritto e''l'ennesima riprova che nonostante le denunce tutto continua,oramai da almeno venti anni sempre allo stesso modo.E'un sistema talmente ben fatto che oramai nessuno e' piu' in grado di fermare.Forse l'ultimo tentativo potrebbe essere ad iniziare dalle prossime elezioni Europee di mandarli tutti a casa ma ho molti dubbi visto l'esito delle elezioni di febbraio 2013 che si sono svolte in Italia,Purtroppo i fatti ci dicono che una larga parte dei cittadini non vuole mandare a casa questo sistema di potere ,io non riesco più ' a dare una spiegazione a tutto ciò'!!!!.

Stefano 06.02.14 06:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa e' la BLINDATURA
dell'italia nell'eurozona
NON IN EUROPA
NELL'EURO ZONA
questo e'

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 05:59| 
 |
Rispondi al commento

Attenzione sulla definizione: La banca d'Italia è un istituto di diritto pubblico, ma pubblico non significa statale, bensì che le partecipazioni delle quote della banca sono aperte al pubblico.
Tutto ciò è stato affermato da varie sorgenti autorevoli. Personalmente penso che l'operazione dei 7,5 miliardi regalati alla banca d'italia sia una operazione scorretta e che nasconda molto di più. Smoky tre

umberto B., Innsbruck Commentatore certificato 06.02.14 05:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma gli italiani onesti alle ultime elezioni hanno finalmente messo il primo piede all'interno dei palazzi del potere, portando nuove regole e principii che dovranno governare in futuro l'Italia. Attenzione pero' a chi ha pensato che tutto potesse realizzarsi in questa occasione; la spallata alle forze che conservano il potere politico ancora non e' stata sufficiente. Peccato. Ma il processo di cambiamento e' avviato e viene sostenuto con grande coraggio, coerenza ed onesta', fedeli al patto di essere, rappresentati e rappresentanti, una sola cosa all'interno della nuova politica italiana. Gli italiani devono prendere coscienza che possono riprendere le sorti del paese nelle loro mani e dare una svolta coraggiosa, per il loro futuro e quello dei propri figli, riappropriandosi dei propri destini. Una Italia capace di proporsi alla pari con altri stati nella realta' internazionale, e non sudditi dell'europa come oggi sono stati trascinati ad essere da una disonorevole rappresentanza di pseudopolitici. Tutti aspettavano che il M5S facesse miracoli e portasse ad un cambiamento immediato della tragica situazione; la necessita' non piu' derogabile di svolta e' totalmente avvertita dai pentastellati ed infatti si battono con tutte le forze che il consenso elettorale degli italiani ha messo a loro disposizione, in ogni circostanza. Ecco perche' alle prossime elezioni il successo deve essere totale se si vuole dare il colpo di grazia alla cancrena che sta' divorando il paese. I pentastellati si trovano a meta' del guado e questa e' una posizione estremamente difficile e complicata da gestire, e' molto facile commettere errori o atti discutibili, sono incidenti di percorso di poco conto a cui non bisogna dare molta importanza. Importante e' invece rimanere uniti e coerenti ed avere sempre chiara la meta finale ossia cacciare dai palazzi del potere i corrotti e approfittatori di ogni colore che hanno banchettato sulle macerie del loro paese come corvi famelici.

nicola addorisio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 04:09| 
 |
Rispondi al commento

Questo andazzo e' giunto al capolinea, gli italiani tutti sono oramai stanchi di questo sistema che vede premiati sempre i furbi, disonesti, servili e poi arroganti quando hanno ottenuto l'agognata ricompensa. Questo paese necessita di un azzeramento totale di tutto il marcio che si e' venuto ad incrostare oramai da molti decenni. Le “promesse” di riforme fatte da chi il paese lo ha portato allo sfascio non possono essere credibili; gli italiani onesti sopratutto e quelli che hanno cavalcato il carrozzone pensando che potesse durare per sempre, oggi hanno preso coscienza che non e' piu' possibile aderire alle promesse dei consumati incantatori della politica dei vari partiti vecchi e finti nuovi. L'Italia e' stata portata gia' da molti anni in un processo di decadimento, economico oggi giunto all'insopportabile, ma anche morale, civile ed etico. Bisogna rivolgersi agli italiani, tutti, e porre una semplice domanda: ne avete abbastanza, credete che sia giunto il momento per rialzarsi e costruire una vera nazione degna della sua storia?
Dalle ultime votazioni fino ad oggi, i figuranti della classe politica hanno dimostrato chiaramente agli italiani quale era l'obiettivo su cui si concentravano i loro interessi, eppure dalla popolazione arrivavano le esortazioni a fare presto ed occuparsi dei gravi disagi vissuti quotidianamente dai poco furbi e dai piu' deboli. La politica come risposta ha speso il suo tampo esclusivamente per continuare ad esercitare quello stomachevole esercizio di veti incrociati, incontri segreti, alleanze notturne, passatempi preferiti dagli “onorevoli” al solo scopo di non concludere niente. Questo gli italiani oramai avrebbero dovuto capirlo da un bel po' di tempo. Chi e' riuscito a salire sul carrozzone del potere ha risolto ogni suo problema, ce l'ha fatta e l'unico suo impegno sara' conservare piu' a lungo possibile e ad ogni costo il suo privilegio.

nicola addorisio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 03:59| 
 |
Rispondi al commento

Questo ancora non è nulla in confronto a quello che faranno i politici corrotti di questa dittatura di stampo mafioso spacciata per democrazia, quando metteranno mano alla modifica del titolo quinto della costituzione ed allora usurperanno le risorse e le ricchezze delle regioni italiane privatizzandone acqua, risorse energetiche e quant'altro per fare cassa. Questo è quello che vogliono fare e faranno sti farabutti compreso renzino, lettino e napolitanino. Questa è una profezia... chi vivra vedrà!

ROCCO F., Galatina Commentatore certificato 06.02.14 03:54| 
 |
Rispondi al commento

Noi italiani dobbiamo metterci daccordo su dove vogliamo portare questo nostro paese. La nostra costituzione e' una promessa di buoni propositi, rimasti sulla carta. Racconta di uno stato ideale che naturalmente non corrisponde a niente di quello che l'Italia e' nella realta'. Questa “espressione puramenta geografica”,come qualcuno l'ha definita, non corrisponde ad una nazione dove i cittadini sentono di appartenere ad un ben definito consorzio umano, con principii e regole stabilite da tutti ed accettate da tutti. Quella che in uno stato normale deve essere la classe dirigente, che ha a cuore le sorti del paese e mette al primo piano il bene comune, in Italia diventa una classe di avidi ed irresponsabili privilegiati. Usano la funzione pubblica esclusivamente per interessi personali. Questa caratteristica nostrana e' dominante e diffusa in buona parte della popolazione ma sopratutto in coloro che occupano delle cariche statali, a cominciare dalla politica, alla burocrazia, all'istruzione, a funzionari dello stato nei piu' disparati settori dell'amministrazione pubblica. In definitiva se ne puo' dedurre che il problema e' molto grave e profondamente radicato, di difficile soluzione. A maggior ragione se vi sono quelli che lo ignorano, oppure lo tollerano, o peggio lo favoriscono. In questo paese vediamo, da una parte, il potere politico e pubblica amministrazione in generale, che vivono ed agiscono in una realta' dorata, la finalita' primaria delle loro azioni e' curare interessi personali in primis. Come elemento quasi di disturbo viene poi il popolo che se da una parte avverte questa realta' anomala, comunque la tollera nella speranza di poter saltare nel recinto ed entrare a far parte, per quelli fortunati, dei privilegiati.

nicola addorisio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 03:50| 
 |
Rispondi al commento

facebook: il film di berlusconi:

http://www.youtube.com/watch?v=IJDLULlXOw4

lol

Gianni C 06.02.14 03:18| 
 |
Rispondi al commento

Pallottola recapitata in busta. Laura Boldrini come Stefano Esposito: le cosiddette "Brigate D.I.Y." colpiscono ancora, con la solita più che sospetta tempistica?


P.S.
Se la missiva è stata inviata dopo la gazzarra per la ghigliottina vuol dire che le poste funzionano! Nooo dai, non ci posso credere.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 06.02.14 02:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate prima di cancellare il finanzimento pubblico ai partiti; dovranno, questi poveretti, far girare i finanziamenti verso altre sorgenti future...

Il sistema sta per crollare, non riesce piu' a nasconderci nulla...

Grazie, 5 stelle, grazie Elio Lannutti, grazie adusbef e grazie a tutti coloro che hanno veramente a cuore ste povera Italia ed i suoi figli.

da w., estero Commentatore certificato 06.02.14 02:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.claudioborghi.com/videoteca-televisione-e-dibattiti/item/dov-e-l-oro-dov-e-il-lavoro

l'intervento alla Gabbia del prof Borghi che oltre ai 7 miliardi ha sollevato la questione dei 100 miliardi di oro che sono del popolo italiano

maria ., como Commentatore certificato 06.02.14 02:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il proiettile alla Boldrini è un brutto segnale. Spero di sbagliarmi ma non vorrei che alzassero il tiro per creare disordini e far ricadere tutto sul Movimento. Sono con l'acqua alla gola, sanno che perderanno le prossime elezioni,il rischio è concreto.

angelo e., reggio calabria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 06.02.14 01:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL M5S VUOLE AZZERARE LA CORRUZIONE, LE LOBY, LE RUBERIE IN GENERALE, VUOLE RICONSEGNARE LA DEMOCRAZIA AL POPOLO ITALIANO CHE E'STATA SCIPPATA DAI PARTITI.QUESTO MOVIMENTO VUOLE UN LAVORO PER TUTTI I CITTADINI, VUOLE AIUTARE I PIU'SFORTUNATI CON UN REDDITO DI CITTADINANZA,E MOLTO ALTRO ANCORA DI POSITIVO PER IL POPOLO CHE ANCORA NON HA CAPITO CHE I M5S SONO LA SOLUZIONE DI TUTTI I PROBLEMI DI QUESTO PAESE, SAREBBE SUFFICIENTE DARE IL NOSTRO VOTO PER REALIZZARE TUTTO QUESTO.
LA PARTITOCRAZIA ITALIANA QUASI OGNI GIORNO PARLA NELLE VARIE TV DELLA PROPRIA INDIGNAZIONE CONTRO IL M5S,
INVECE LA PARTITOCRAZIA DOVREBBE VERGOGNARSI E INDIGNARSI DI TUTTE LE SCHIFEZZE CHE OGNI GIORNO VEDIAMO A CAUSA DELLA LORO POLITICA: PERSONE CHE SI TOLGONO LA VITA PER PROBLEMI ECONOMICI, E NON SI INDIGNANO DEI LORO ENORMI STIPENDI.BASTEREBBE CHE IL PARLAMENTO ACCOGLIESSE LE ISTANZE DEL M5S CHE QUESTO PAESE INIZIEREBBE SUBITO A FUNZIONARE MIGLIORANDO MOLTE SITUAZIONI.PRIMA DELL'ARRIVO DEI M5S MI SEMBRAVA DI VIVERE UN INCUBO. ORA CHE SONO ARRIVATI IN PARLAMENTO I M5S HO RIPRESO A SPERARE E SOGNARE DI NUOVO CHE LE COSE POSSANO RIMEDIARE E CHE QUESTO PAESE TROVI UNA SUA DIMENSIONE UMANA, PERCHE' IL M5S E' FORMATO DA PERSONE DI UNA GRANDE UMANITA'.. LA PROVA E' DATA DA TUTTE LE RINUNZIE ECONOMICHE CHE IL M5S HA FATTO. HA RINUNCIATO A 42 MILIONI DI EURO DEI RIMBORSI ELETTORALI E ANCHE A GRAN PARTE DEL LORO STIPENDIO.TUTTI GLI ALTRI PARTITI SI SONO INTASCATI TUTTO QUELLO CHE ERA POSSIBILE INTASCARE E IL TAGLIO DEL COSTO DELLA POLITICA E' SCOMPARSO DAL LORO VOCABOLARIO.VOGLIO SPERARE, SENZA RETORICA, CHE TUTTI NOI CITTADINI ITALIANI,CI RIVOLGEREMO AI M5S DANDO IL NOSTRO RINGRAZIAMENTO E IL NOSTRO VOTO OGNI VOLTA SI PRESENTERA' L'OCCASIONE PER FARLO.QUESTO SARA'IL NOSTRO MODO PER ACCORDARGLI LA NOSTRA RICONOSCENZA E INCORAGGIARLI PER TUTTO QUELLO CHE HANNO FATTO E STANNO FACENDO E CONTINUARE NELLA MERAVIGLIOSA OPERA CHE HANNO INIZIATO PER NOI POPOLO ITALIANO.. GRAZIE M5S.

SILVANO 06.02.14 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma e' possibile denunciare tutti i politici degli ultimi 20 anni per abuso di ufficio, truffa, frode,alto tradimento, ecc., confiscare i loro beni e metterli tutti a lavorare sulle strade, ponti, ecc. e poi metterli contro il muro e fucilarli?

nunzia rosmini 06.02.14 01:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ch BELLA NOTIZIA!!! son sicuro che quei miliardi alle banche non saranno date.... bisognerebbe avesse una diffusione maggiore.

stefano gambini 06.02.14 01:20| 
 |
Rispondi al commento

Saranno anche morti che camminano ,ma rubano come vivi.
Saccomanni, con un giochetto di prestigio hai fatto sparire la banca d'Italia.
Ma forse questa volta, il M5S ha scoperto il trucco e non è finita lì.
Come diceva Manfredi "fosse che fosse la vorta bona"

Giuseppe L. 06.02.14 01:15| 
 |
Rispondi al commento

Egregio dott. Lannutti,Gli immobili del capitale INPS comprati con i contributi dei lavoratori privati che hanno pagato x 40 anni,deprezzati x legge venduti x due soldi,Patroni Griffi,Bonanni,e poi quelli di cui non si conoscono il nome ma che sarannosicuramente tanti.Depredato x legge il patrimonio INPS che doveva garantire le pensioni,accorpamento IMPDAD dei dipendenti pubblici a cui lo stato non ha pagato il dovuto.Qua chiedo :non si puo fare giustizia a chi ha distrutto il futuro?sono convinto che tra poco avremo un risveglio amaro.Se questa non è una truffa allora cosa è?Ma questi signori haqnno dato x scontato che accetteremmo anche questo senza reagire?Saluti Luciano

luciano borghi 06.02.14 01:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ophs errore.pensavo alla fornero ma volevo dire boldrini.acc,queste donne cosi sono tutte uguali.

vito asaro 06.02.14 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe perché sul tuo blog trovo la pubblicità di tutte le maggiori banche italiane ???

sergio boggia 06.02.14 00:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fornero,non ci crede nessuno.gli italiani hanno sopportato stoicamente la killer di monti e l'amica dei li gresti.figurati se non riescono a sopportare te.

vito asaro 06.02.14 00:46| 
 |
Rispondi al commento

e che dire poi della multa che l'ue vuole infliggere a l'Italia per mancati o ritardi pagamenti della pubblica amministrazione verso i privati?la multa è pari alla manovra imu significa sprecare le risorse degli italiani in modo veramente vergognoso ma!......telegiornali?informazione?che schifo!

marco p., brescia Commentatore certificato 06.02.14 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera BARBARIA è l'italiano del nostro grande altolocato ed evoluto Premier che ci fa fare bella figura in Europa perchè è così patinato e conosce bene le lingue....quasi tutte...

maria t., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 00:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

e ti pareva che non spuntava anche la lettera me la canto e me la suono?strano che non ci abbiano pensato prima.ormai è un classico.

vito asaro 06.02.14 00:41| 
 |
Rispondi al commento

LAURA BOLDRINI,MAH...se questa è una donna...
(Primo levi mi scuserà)

Giuseppe L. 06.02.14 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Non è che questa volta l'hanno fatta grossa, il dramma vero è che ci accorgiamo solo adesso del modus operandi nefando che hanno sempre usato.
In campagna elettorale il movimento ha promesso che avrebbe acceso i riflettori e reso la politica trasparente. Grazie

marco mecca 06.02.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Amici del M5S non dobbiamo distrarci, prepariamoci per le europee, fate il passaparola per essere in tanti...e buona notte a tutti,,

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato 06.02.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano: "I governi Letta e Monti non sono stati un mio capriccio".

E' vero, non sono stati un tuo capriccio, te l'hanno ordinato.Dovresti dirci da CHI prendi ordini e perché.

*****

Buonanotte Stelle, supernove a volte esplosive, spesso incandescenti, luminose e fantasmagoriche, MAI distruttive.

ChiaraLuce C. Commentatore certificato 06.02.14 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Se Daria Bignardi ha umiliato Alessandro Di Battista chiedendogli cosa pensa del papà fascistoide, e se Rocco Casalino (del Grande Fratello n°1), ha zittito la Bignardi ricordandogli del suocero condannato per omicidio, io rinfaccio a Rocco Casalino di essere (politicamente) un miserabile accattone. Perché il tapino rappresenta un movimento che vorrebbe sputare sui giornalisti, ma poi - pensa un po' tu - pretende interviste “addomesticate”!
... Caro Rocco, la politica è roba seria, non un reality. E le interviste (quelle serie), prevedono domande vere e non preconfezionate.
Soprattutto: era cosa buona e giusta, dopo l’aggressione del grillino Di Battista a Roberto Speranza (coi toni e con le posture da populista fascistoide che quello ha esibito), cercare di capire da chi avrà mai preso tutta quella boria.


La notizia mi rende profondamente lieto, anche se però rimane l'amarezza di quanto è successo ed il senso d'impotenza di fronte a questi atti del governo e della Presidente della camera che imbavagliano l'opposizione. Tutte le bugie dette sul caso da parte dei mas media mi hanno disorientato ed avvilito. Come ad esempio la sbandierata vittoria di Letta che sarebbe riuscito ad attrarre ben cinquecento milioni di euro d'investimento da parte del Kuwait. I lettori e gli ascoltatori però non sanno che il Kuwait, che ha un bilancio in forte attivo, ha investimenti all'estero, tramite la KIA, uno dei primi fondi sovrani al mondo, per ben 275 miliardi di dollari. Questi investimenti sono realizzati principalmente negli USA ed in Inghilterra ma anche in Francia e Germania. In Italia il Kuwait ha investimenti pari a circa due miliardi di dollari, quindi ha promesso d'incrementare i suoi investimenti di solo 500 milioni di euro; poca cosa rispetto alla somma complessiva di denaro che riversa alle altre nazioni. Vorrei ricordare che la stessa promessa fu fatta circa tre anni fa al Governo di Silvio Berlusconi, ma poi per le lungaggini burocratiche e per le difficoltà e lentezze della nostra cassa depositi e prestiti non se ne fece più nulla. Mi sembra pertanto una vittoria di Pirro!

Rosario Vigliar, Genzano di Roma Commentatore certificato 06.02.14 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si dice sempre che i cittadini hanno diritti, ma anche doveri, dimenticando che con un reddito insufficiente non c'è molto tempo di pensarci, né agli uni né agli altri.
La realtà è che con i redditi più bassi d'europa, i servizi più cari ed inefficienti, nonché una disoccupazione tra le più alte, i diritti ed i doveri sono in pochi ormai a poterseli permettere.
Al limite si sognano la notte, per chi riesce a dormire avendo la fortuna di poterli adempiere.

La Democrazia è "incompatibile" con la Povertà.
Un paese povero può essere tutto tranne che democratico.

La democrazia si gode solo oltre un certo scaglione di reddito. Ha una soglia d'ingresso.
Non è detraibile, non gode di sgravi o condoni, neanche se si tratta di un assegno di mantenimento detraibile. O altrimenti detto reddito di cittadinanza.
Non si eredita, nè si può investire in una polizza, nè in un fondo pensione.
Non ha aliquote, nè indicatori; nè cespiti, nè presunzioni.

Si paga anticipatamente a volte,
...ma solo quando si è disposti a tutto per averla.

fabio martello Commentatore certificato 06.02.14 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Barbara D'urso

I tuoi programmi risplendono nel firmamento dei capolavori della TV PRIVATA Berluskoniana
Non ti curare di invidiosi che ti accusano di fare

PORNOGRAFIA dei sentimenti
Giardino zoologico di fenomeni decaduti
Triste megafono di umano dolore e fallimento
Maschera ipocrita e spietata di spot commerciali
Io Ti adoro!

Mauro Mag Commentatore certificato 06.02.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

leggo della busta inviata alla poco presidente della camera e un dubbio mi sorge spontaneo; ma non sara che la cara signora, resasi conto della poca stima che gli italiani nutrono nei suoi confronti e d'accordo con qualche suo sodale non abbia organizzato tutto ciò per sviare l'opinione pubblica dalle sue manchevolezze culturali ed istituzionali?
io non credo che qualcuno si sia preso la briga di inviargli un proiettile visto e considerato che la maggioranza degli italiani la ritengono una nullità e visto i soldi che costano.!( i proiettili)

graziano ., pisa Commentatore certificato 06.02.14 00:13| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩


Buonanotte a tutte le stelle del blog

La battaglia x la legalità continua

forza M*****

da nessun copy
prossimo elettore ✩✩✩✩✩

✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩*✩*✩✩



nessun copy 06.02.14 00:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora di pranzo, oggi, una cosa veloce in trattoria per il poco tempo, guardarsi attorno per cercare uno straccio di quotidiano, niente, tutti occupati.
Una scorsa all'unico libero in sala...la Gazzetta dello Sport...
sapere che la tiratura è in aumento del 2%, che viene letta da diversi milioni milioni di italiani (circa 3 e 1/2) e porsi una domanda:
Ma è la disaffezione agli altri quotidiani a spostare queste percentuali o è la fetta di un popolo bue e ignorante che avanza?

p.s. che sia anche per questo che stanno togliendo arte e cultura in tutto il Paese?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 06.02.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

La gabbia bellissimo programma di informazione e reale, peccato che sia troppo reale e dunque mi mette un ansia che ho dalla mattina alla sera!
notte blog a domani

Gab Riele Commentatore certificato 06.02.14 00:04| 
 |
Rispondi al commento

Questa notte vi propongo un poeta del IXX Secolo,
che in Germania, il suo paese, veniva definito il
"lottatore sorridente". Vediamo se la cosa ispira
qualcuno...


Senza una lacrima negli occhi tetri
siedono al telaio e digrignano i denti;
Per te Germania, tessiamo il sudario di morte
e vi intessiamo una bestemmia tre volte -
noi tessiamo, tessiamo!

Una bestemmia al Dio che nel freddo invernale
pregammo e stretti nella morsa della fame;
abbiamo sperato, invano, ostinati
lui ci ha gabbati, derisi, beffati -
noi tessiamo, tessiamo

Una bestemmia al re, al re dei ricchi
che la nostra miseria non ha fatto più mite
che ci ha estorte gli ultimi denari
e ci fa ammazzare come cani -
noi tessiamo tessiamo

Una bestemmia per la patria falsa
dove prospera solo vergogna e infamia
dove ogni fiore è spezzato sul nascere
di marcio e putredine il verme si pasce -
noi tessiamo, tessiamo

Vola la navicella, scricchiola forte il telaio
di giorno e di notte solerti tessiamo -
vecchia Germania per te tessiamo il sudario di morte,
e vi intessiamo una bestemmia tre volte,
noi tessiamo, tessiamo!


I TESSITORI SALESIANI - Heinrich Heine -

Buona notte e sogni stellati a tutti


www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 06.02.14 00:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La gabbia di paragone dimostra che ballaro'
L'aria che tira
Piazza pulita
E tutti i TG tranne tgla7 quando c'è mentana


Sono solo squallidi strumenti di propaganda del regime

emiliano u., catania Commentatore certificato 05.02.14 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono preoccupato.

Se l'Italiano sportivo medio ritiene un Mughini una persona colta e qualificata.....

Se, come visto, poverino, è completamente ma completamente disinformato ( non sapeva nemmeno di cosa stessero parlando )

Secondo voi, a che livello di informazione siamo con lo sportivo medio Italiano???

Mauro T., Roma Commentatore certificato 05.02.14 23:56| 
 |
Rispondi al commento

Provare a chiudere gli occhi
ritornare a vivere per un attimo la calma
scivolare nel passato respirando lentamente
solo per rendersi conto conto di aver perso tutto

Anche il significato e il peso delle parole
chissà se oggi poi possono essere importanti
respirare e pensare, con la mente nella ricerca
solo per rendersi conto di non avere più una bilancia

Indignato... Vergognoso.....Scandalizzato...
sempre più difficile calcolare il loro peso
troppe le parole senza più un vero significato
solo per rendersi conto del loro pubblico e vano utilizzo

Forse sarebbe meglio toglierle dai libri e dalla storia
almeno la testa sarebbe sgombra, invece che coinvolta
rigirare questi termini nei meandri del cervello
solo per rendersi conto che è tanta fatica sprecata

Oggi non serve fermarsi a pensare, meglio far altro
non vale la pena consumare energie per un niente
tanto a che serve se alle cose non sappiamo dare il peso giusto
solo per rendersi conto che di colpo il passato è svanito?

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.02.14 23:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

aarrrgg, squallidi usurpatori stanno azionando
il gira-targa della Jaguar ... Old-pdl... New-m5s...
Brutti fasulli, ignobili bugiardi, diversamente-onesti,
che ne avete fatto del mio amato, mitico, vero e unico Diabolik?

Eva Kant

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 05.02.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E intanto CAPEZZONE dov'è
Ma dov'è finito Capezzone? CIAAO CAPEZZONE!!!
Fatti vedere sennò ti si dimentica presto.
Anche a pannella un affettuoso CIAO
A taratrash
A dellavedova
A rutelli
A cappato
A bonino
A cicciolina
A toni negri eccetera eeeH sono tanti..
I RADICALI. Nessuno tocchi caino

Mauro Mag Commentatore certificato 05.02.14 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONDAGGISSIMO DELLA NOTTE!!!
-----------------------------------------------
Cortesemente, risponda al seguente quesito:

"Secondo lei, i rappresentanti dell'attuale governo sono più LADRI o IPOCRITI?"

Grazie per aver partecipato al sondaggio...

Gabriel M., Roma Commentatore certificato 05.02.14 23:51| 
 |
Rispondi al commento

FIABE MODERNE

Biancaneve e i 7 collusi (ma forse di più)

2a puntata

...e la regina Grimilde, risentita dalle offese del popolo dei nani corse davanti allo specchio,lo sguardo duro e freddo a scrutare ogni traccia del viso: " Ma sono io o no la più potente del reame?!
Quella Barba bianca come la neve deve sparire! Ma troverò il modo di eliminarlo dal mio regno, magari con una pallottola nascosta in una mela,
così lo avvelenerò lentamente col piombo, prima che mi possa far del male...."

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.02.14 23:49| 
 |
Rispondi al commento

GABBIA caldina a la 7.
I politici che incassano 20.000 euro mese fan fatica
a risultare simpatici ai lavoratori che rischiano il posto....in trasmissione stasera.
Ai 5 stelle non si può dire nulla dato che si sono autoridotti gli stipendi.
Beppe le ha previste tutte .....e ne stà uscendo al meglio.

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 05.02.14 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe una chicca di Troisi!!!

http://www.youtube.com/watch?v=JJ0QvP7c4Ow

WMV5* 05.02.14 23:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Boldrini Laura

Come mai parli sempre di stupri e stupratori?
Come mai citi molto spesso il sessismo?
Uffa! che noia! -- Non è che PER CASO --
Sei.... malata di sesso?

Mauro Mag Commentatore certificato 05.02.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

convinto sessista stupratore fascista grillino,dichiara di amare profondamente con totale stima,rispetto,considerazione,ammirazione il vero esempio di donna,bella,preparata,onesta, colta,indipendente,e soprattutto (non comprabile......)come la corretta giornalista lamuzzi del fatto che onora,tutte le vere donne,portando ad esempio che la maggior parte delle donne,oltre ad essere pilastri portanti delle societa',hanno il coraggio puro che solo le mamme possono avere . ti amiamo.
come amiamo tutte le grandi donne del m5s che l'italiani onesti stimano e rispettono come sorelle,madri,e figlie.
che la boldrini,capisca prendendo esempio,conquistandosi con dignita' le qualita' sopracitate,il rispetto e l'onorevolita' bisogna guadagnarsele coi fatti non con i slogan,e non e' mai dovuta a nessuno ne a uomini ne a donne,sopratutto se si pensa solo ai propri interessi, non ci si deve indignare poi se non ti rispettano,soprattutto le donne che hanno il pesante fardello di non farsi comprare.i pentastellati amano e portano sul piedistallo tutte le donne fondamentali,sublimi, esseri superiori che obbligheranno i loro figli ad un'integrita' morale.essere donna e'tutto,crei la vita,e costruisci societa',quella societa' che non puo' essere costruita con le tette e il culo dei bunga bunga , che distruggono l'encomiabile lavoro delle vitali,uniche e vere donne.

walter messa 05.02.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Di chi volete che sia l'Italia?
Volete che sia dei politici?
Volete che sia dei partiti?
Volete che sia delle banche o delle grandi imprese tipo la FIAT?

Io voglio che l'Italia sia delpopolo sovrano come è stabilito dalla Costituzione.
Il Movimento 5 Stelle è l'unico garante.
Ben vengano altri che hanno idee serie.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 05.02.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Beh! di cattive notizie abbiamo fatto man bassa, le buone non si sa dove sono...
Sapete cosa vi dico: buona notte!
A domani!

antonella b., Cremona Commentatore certificato 05.02.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fortuna il giornalista ha fatto un po' di chiarezza sula disinformazione del report europeo sulla corruzione.
Per l'euro sara' un po' piu' dura (e lunga)

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Vergognoso!

Pasquale Paura, Mottafollone (cs) Commentatore certificato 05.02.14 23:23| 
 |
Rispondi al commento

Stasera vi porto qualcosa di parmigiano:

GIRA LA GIOSTRA

C'è una giostra che gira in città.
Una giostra che gira al posto del cielo,
con luci e cavalli
e tanti specchietti che riflettono felicità.

Prego signori costa poco salire,
si paga alla fine e non finisce mai.

Mezzanotte è passata
chi può s'addormenta
e chi non può?....
se lo prende in quel posto.

Prego signori è l'ultimo giro.

Arrivano gli angeli
biondi e celesti,
bellissimi!
E tu che sei fuori li guardi.
Ti fai una sega e pensi all'eternità.

Venghino signori è qui la felicità.

Arrivano i demoni
e subito
e senza grazia,
trombano gli angeli
che sorridendo ad occhi socchiusi
godono,
intensamente,
beati,
bellissimi e lontani.

Che caldo che fa!

E poi ti addormenti
oppure ti svegli,
non c'è differenza,
comunque sei fuori.

E la vita continua.
Puoi ridere, piangere, farti una sega
oppure pensare......
all'eternità.

(di Giuseppe Pongolini)

Buonanotte Blog!

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente qualche. rappresentante della società civile si è svegliato.bravo Lannuti e complimenti alla tua onestà intellettuale,hai ringraziato il movimento nel momento in cui tutte le istituzioni e i media cercano di demonizzarlo.veramente coraggioso.Colgo l'occasione per dire a tutti i cittadini italiani che la crescita sociale non può che passare attraverso la buona amministrazione, dal recupero delle risorse ingiustamente sottratte alla pubblica amministrazione e dalla successiva ridristibuzione della ricchezza.Non fatevi ingannare dai falsi profeti,non esistono altre soluzioni.

prospero gulisano, buti Commentatore certificato 05.02.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

pazzesco l'articolo del fatto quotidiano online che.titolando sulla busta con proiettile inviata alla boldrini,mette in rilievi che la cosa accade dopo le polimiche tra boldrini e M5S!!questo non è giornalismo,questo è il tentativo di cominciare a strumentalizzare la cosa a danno del M5S!!!!!!!!!!il Fatto non perde il vizietto di cadere in queste cose...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poche domande per coloro che, informatissimi, gridano da giorni allo scandalo.
La fonte dalla quale ho tratto i dati che mi hanno ispirato le domande è £Il Fatto quotidiano" giornale non certo amico del Governo.
1) Secondo voi una banca che"Detiene" la riserva aurea italiana ( circa 130 Miliardi ) può avere un capitale sociale di 165000 Euro ?
Se ne deduce che la rivalutazione era un obbligo da troppo tempo rimandato dai governi Italiani.
2)Ma è vero che pagano gli Italiani ?
Secondo il fatto Quotidiano no.
a) E' solo un giro contabile senza esborso
reale
b) Anzi in realtà non solo lo stato non sborsa
un Euro ma addirittura incassa il 12,5 %
sulle plusvalenze
3) Si va bè ma si tratta sempre di un regalo alle
banche anche se non paga lo stato. E' vero ?
a) Forse. Ammesso che le banche riescano a
vendere
b) Ed ammesso e non concesso che riescano a
vendere perchè alcune saranno "Costrette"
a vendere visto che possidono il 20% delle
quote banch'Italia e non potranno avere +
del 3 %
4) Va be ma lo stato regala alle banche
Banch'Italia
No, per il semplice fatto che Banch'Italia non
è dello stato ma, come sancito dalla
costituzione è autonoma sotto il controllo
legislativo dello stato.
5) Ma allora perchè il M5S urla e sbarita allo
scandalo ?
Questo spiegatemelo voi cari amici, confutando
quanto afferma il Fatto.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/05/il-decreto-bankitalia-non-e-un-furto-agli-italiani/870346/

marco stankowsky 05.02.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOLEVO ATTENZIONARE I CITTADINI M5S PRESENTI IN PARLAMENTO RIGUARDO LA RIFORMA DEL TITOLO V , CHE NASCONDE L'INTENTO DI ESPROPIARE COMUNI,PROVINCIE E REGIONI DALLE AZIENDE DI SERVIZI PARTECIPATE PER POI FARE CASSA ......OCCHIO...

Vladimiro Vi 05.02.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE PER QUEST'ARTICOLO.....PROPORREI DI ELENCARE, IN UN'ARTICOLO APPOSITO, TUTTI I MEMBRI DEI CDA (CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE) DELLE BANCHE IN OGGETTO, PERCHE' SONO SICURO...ANZI NE SONO CERTO...CHE TROVEREMO IN QUEI CDA TANTI MEMBRI CHE APPARTENGONO ALLA ATTUALE E VECCHIA CLASSE POLITICA.....COSA CHE DAREBBE MAGGIORE CHIAREZZA, QUALORA CE NE FOOSE ANCORA BISOGNO, DEL PERCHE' IL GOVERNO INSERISCE QUEST'EMENDAMENTO PER ESSERE VOTATO INSIEME ALL'ELIMINAZIONE DELLA 2 RATA IMU....SCRIVERE I LORO NOMI, DA DI FATTO LA PROVA CHE I POLITICI "SI SONO RUBATI 7,5 MILIARDI DI EURO".....SPARTENDO OVVIAMENTE IL BOTTINO CON I LORO COLLEGHI DELLE BANCHE.....SE VI FOSSE POSSIBILE ELENCARE QUESTI NOMI DEI CDA, GLI ITALIANI "TUTTI" CE NE SAREBBERO "MOOOLTOOO GRATI" ALLE PROSSIME ELEZIONI...A PARTIRE DA QUELLE EUROPEE FRA POCO.....GRAZIE! M5S!

fabio settimi 05.02.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Mughini, un altro sottoprodotto di Lotta continua. Orfano di Aldo Bisgardo, si ributta a sparare fregnacce in politica.
Che se deve fa' pe' magnà!

mario45 massini, roma Commentatore certificato 05.02.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

“Mi chiedo se ci sia più peccato nel seguire quello che sento o nell’ipocrisia di vivere ciò che non sono.”

Bob Dylan

ENZO D., BARI Commentatore certificato 05.02.14 23:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 16)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..cacchio con tutte quelle robe che stanno svelando a la gabbia...chi dorme ?

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 05.02.14 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Bello il reportage su Napolitano che stanno facendo alla gabbia

Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento

'notte blog e 'notte stelline!
State notando che si stanno un pò tutti avvicinando al Movimento?
Forse stanno capendo?
La pitonessa si sta ricredendo?
La Murri ha portato acqua al mulino 5*!
Avanti così....dai che ce la facciamo!
Un abbraccio a tutti...ai troll un calcio nel fondo schiena!
A domani ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 22:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me ormai è pienamente operativa in Italia una associazione a delinquere in piena regola, formata da stato, banche e compagnie di assicurazione. Io sto notando da un pò di tempo a questa parte che dai miei due conti correnti scompaiono, al di là di quelli che sono i costi mensili di conto corrente ( che poi lievitano sempre, piccole somme del tutto inspiegabilmente. Questi soggetti in pratica rubano senza colpo ferire, impunemente, coperti anche da una magistratura che da anni pensa solo a tutelare gli interessi della propria casta, l'ultracasta, come giustamente qualcuno l'ha definita. E i poveri cittadini come stanno.....a guardare e a.... prenderlo in quel posto. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila

claudio cagnoli 05.02.14 22:52| 
 |
Rispondi al commento

a domani blog!
buonanotte stelle!!



...se Berlusconi stesse facendo ciò che voi state facendo, prenderebbe il 101% dei voti.
Siate più bravi nel far conoscere agli Italiani le vostre iniziative, gli obiettivi, gli sforzi, i fatti.
So la vostra risposta: ciò che per noi conta è ciò che facciamo.
Ma i voti sono necessari per lavorare per i propri programmi..
A Ballarò, ieri, il professore, rappresentante M5S, poteva dare spazio, per esempio, alla proposta del M5S di spazzare via le "pensioni d'oro", bocciata dalle altre formazioni
...O credete che ci pensino i media!...

gigi nero 05.02.14 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Proiettile inviato alla Boldrini. Si accettano scommesse su chi sarà incolpato, "il grillino stupratore, eversivo e violento" i bookmakers non lo quoteranno nemmeno perché sarebbe troppo scontato.

Dopo lo sparatore Preiti mandato a sparare ai carabinieri io mi aspetto di tutto, con il movimento così alto nei sondaaggi questi mafiosi che stanno al governo sono capaci di tutto

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 22:46| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi tutti noi osserviamo quanto sta accadendo in Italia e ci domandiamo:
Perché i nostri governanti mirano solo alla loro ricchezza che è un accessorio?
Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre?
Ma così non si genera il conflitto con il popolo e la decadenza del Paese?
I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi.
Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo loro anomalo sistema?
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia.
Dalla corruzione si diffonde il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale e quindi del lavoro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti solo a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto manifesta nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo da parte dei governanti?
Ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
Se tutto questo putridume non sarà rimosso come si potrà risalire la china della produttività dell’Italia intesa come espressione del lavoro onesto svolto dal popolo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 05.02.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento

leggendo i commenti que dico di darvi una calmata, sembrate dei torquemada in piena inquisizione.. basta rabbia!!! checche ne diciate la gente puo avere un opinione diversa della nostra, niente fanatismo ho hanno ragione a tacciarci di fascismo.. quindi mente fredda, informare i cittadini e inchiodarli sui fatti senza polemiche inutili

rmmn senoner Commentatore certificato 05.02.14 22:43| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

L'arte nella Storia...

restauri al Quirinale..2009-14

tecnica utilizzata: "sfumate ragazzi, sfumate!"

p.s. si inizia dall'alto a distruggere i veri
valori, non solo artistici

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.02.14 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto i soci del l'unicredit? Con ai primi due posti due società' anonime con sede in Lussemburgo e al terzo posto i libici , ma che facciamo? Diamo i miliardi di euro a enti anonimi in Lussemburgo che non pagano le tasse in Italia? E a società' estere? E di chi e' bca intesa? Possibile che le sue quote, che per il 70 per cento appartengono al mercato, siano di gatto proprietà' di Hedge funds, società' finanziarie estere con sede all'estero? Magari quelle che si riunirono a porte chiuse a Milano con renzi? Ma ile due più' grosse banche italiane sono di fatto proprietà' di enti esteri? Con la mansi , presidente della fondazione MPS, la terza banca d'Italia, che ora cerca un socio estero per sostituire il comune di Siena? E togliere non solo la se esita' ma il marchio Made in Italy alla più' antica banca del mondo? E' uno schifo, stanno svendendo l'Italia....

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 05.02.14 22:41| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Visto che è così pronto a parlare d'altro (ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale),
Daverio si occuperà con la sua forza mediatica anche di questa soppressione dello studio artistico?

p.s. staremo a vedere...

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.02.14 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno dica alla taverna di smetterla con la rabbia come una martellatrice.. da un messaggio negativo del movimento..

e' ora di calmarsi e inchiodarli sui fatti senza sclerare

rmmn senoner Commentatore certificato 05.02.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE noi guardiamo alla nostra realtà economica diciamo e
guardiamoci in faccia,
anche se questi nostri visi si rispecchiano sullo schermo,
diciamocelo VIRTUALMENTE,
QUI è TUTTO SFASCIATO senza mezzi termini e misure...
NOI, possiamo credere o pensare di tornare come all'anno 2006???
ASSURDE e stupide ILLUSIONI... impossibile...
anzi questo effetto domino si amplificherà...
è irreversibile non c'è argine a
quest'onda...
Qui servono non 500 milioni di €uro di investimenti bensì 10/20 volte
quella somma solamente per riparare il distrutto...

Per cui io non sono e posso essere ottimista, è la matematica ad impormelo...
questa matematica, la stessa matematica che ha distrutto inesorabilmente
l'€UROPA odierna.

100 anni or sono è stata la stessa matematica a distruggere milioni di vite
attraverso la matematica delle traiettorie dei proiettili dei cannoni...
oggi la matematica ( brutta bestia ) ha fatto gli stessi danni in un modo più
drammatico perché invisibile sino al suo compimento...
JOYKEY

JOY-KEY 05.02.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

BRAVA GRILLINA ALLA 7.....VIVA ....
MOLTO BENE ZITTISCI GLI IDIOTI COLLUSI...
LA REALTA' è SOTTO GLI OTTI DI TUTTI..
ABBIAMO UN PAESE IN MACERIE....
ORA SI SONO ACCORTI DI MASTRAPASQUA....MA E' SCANDALOSO CHE UN UOMO STRAPAGATO ORA CI HA LASCIATO L INPS IN MACERIE E NOI DOBBIAMO PAGARE...
E' ASSURDO....
GENTE MESSA LI A FAR DANNO.....
MA CI RENDIAMO CONTO....???DITEMI SE QUESTO è GIUSTO....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

CI SONO SPOT VOLGARI PASSATI 24/24 CHE DANNEGGIANO LA VITA DEI CITTADINI, DA VERIFICARE CON UNA LEGGE ATTIVA E NOPN RETROATTIVA COME QUELLE CHE SALVANO I MAFIOSI...

CI SONO SPOT ALL 20.00 CHE MOSTRANO VIBRATORI CON FRASI TIPO: (FALLO LA MATTINA)..

VOGLIAMO UN LEGGE, CHE REGOLI LE TRASMISSIONI TV, INVECE DI CENSURARE LE VERITA' CHE IL MOVIMENTO DEL POPOLO STA DANDO AI CITTADINI..

LA TV HA SPENTO I CERVVELLI E ANCHE LE ANIME, COSTRINGENDOCI PIAN PIANO SOTTILMENTE A COPORTAMENTI INADEGUATI (SPECIALMENTE IN TEMO DI CRISI)..
LA BOLDRINI SE NE ACCORTA??
GLI STUPRATORI POSSO NASCERE ANCHE DA UA SERIE (CONTINUA E GIORNALIERA DI IMMAGINI) E NPN SOLO STUPRATORI..
IPORITA

M5S FOREVER!!

sandro b. Commentatore certificato 05.02.14 22:36| 
 |
Rispondi al commento

Brava Paoletta, quel Vigliacco di DAMBRUOSO lasciatelo a ME,

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato 05.02.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

chissà se domani qualcuno dirà
che sul blog di grillo sono stati
fatti diversii complimenti al presidente
del senato Grasso.


al presidente della camera ricambio la
stessa solidarietà che lei ha dato
alla cittadina parlamentare Loredana Lupo

'notte

Path Walker Commentatore certificato 05.02.14 22:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me se le mannato da sola "il proiettile",così può continuà a fa la vittima......
e facce passà pure pe potenziali assassini.....

marco i., perugia Commentatore certificato 05.02.14 22:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE A TUTTI...LA STAMPA DI REGIME E I POTERI FORTI CERCANO IN TUTTI I MODI DI ZITTIRE IL M5S...RAGAZZI SIAMO DALLA VS PARTE....STATE DIMOSTRANDO COERENZA E SERIETà'''
FORZA RIUSCIREMO A PORTARE PIAN PIANO L'ITALIA ALLA ONESTA' E LEGALITA'''
MA VI RENDETE CONTO DI CHE SCEMPIO FANNO DELLA NOSTRA DEMOCRAZIA E COSTITUZIONE...
QUESTI CORROTTI SONO I PRIMI CHE SEDENDO AL POTERE VIOLANO LE LEGGI E FANNO APPARIRE COME TUTTP SIA LEGALE....IPOCRITI....
MA SIETE DEI MORTI CHE CAMMINANO....SIETE FINITI....SARETE SPAZZATI VIA...
FORZA RAGAZZI....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento

...naturalmente per il suo operato fallimentare inps mastrapasqua..sarà premiato ... ovviamente!!

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 05.02.14 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Io sono d'accordo con tutti quelli che scrivono in questo sito a favore dei nostri parlamentari 5 Stelle.
Ma in questo sito ci sono anche persone che usano le maiuscole.
Lo fanno perché hanno solo questo modo per fare sapere agli altri delle loro difficoltà.
Ci sono quelli che scrivono insulti, minacce e diavolerie varie, sia pro che contro il Movimento 5 Stelle.
Una cosa hanno in comune.
La loro esistenza è peggiorata e cercano un modo per sfogare questo malessere sociale.
A tutti dico il mio parere.
La Costituzione è un documento che stabiliste i principi delle Leggi che possono essere emanate per mantenere e fare prosperare una popolazione.
L'Italia ha una Costituzione.
Dal dopoguerra abbiamo deciso di affrontare questo progetto, cioé di rendere migliore questo Paese.
Poi a un certo punto abbiamo deciso di considerare la Costituzione come un libro che resta lì, chiuso e spolverato una volta ogni tot anni in modo superficiale.
E' arrivato un comico, il sig. Beppe Grillo che ha usato la propria visibilità mediatica per dire che ci eravamo seduti su un vulcano.
Il vulcano se ne accorge e comincia a ruttare 160 Parlamentari che stanno, forse, facendo la Storia di domani del Nostro BelPaese svilito dai "trafficanti di mediocrità".

Ivan I., Genova Commentatore certificato 05.02.14 22:29| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non riesco proprio a capire cosa cerca di dire il Muga, pero' sono sicuro di dire che deve andare a Cagare!!!!

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato 05.02.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento

ma vi siete accorti che:

IL BARATRO! IL BARATRO! IL BARATRO! IL DEBITO! IL DEBITO! IL BARATRO! LO SPREAD (SPALMARE COSA E DOVE?) NO VIENE PIU MENZIONATO DA MESI??

la casta e complice e napolitano ha menzionato piu volte in piu occasioni (il nuovo ordine mondiale)

anche il papa ratzinger lo menzione prim a di lasciare poi il papato...

ma ci diamo una svegliata??c'e imminente urgenz di mettre tutti fuori sono assediati e non voglio perderei vitalizi e sono diventati, oltr che compici di banche e multinazionale. anche i primi azionisti con i soldi del popolo sovrano..

spegnete le tv e ritirate tutto da banche e poste..
REAGIAMO PER I LBENE DEI FIGLI, VEDIAMO SE IL POPOLO E ANCORA SOVRANO!!

DA SUBITO..

O STATE ANCORA SPETTANDO QUALCHE CONDONO??
CHE SECONDO ME VI DAREBBERO SUBITO VISTA LA PERDITA DI FIDUCIA E CREDIBILITA'!!

LA CUPOLA E AL GOVERNO!!

IL POPLO DEVE GUARDARSI ALLO SPECCHI E CHIEDERSI COSA VUOLE PER IL FUTURO DEI FIGLI E NIPOTI....

MA FATELO!! NPN MENTREVI ABBUFFANO DI PARTITE, PROGRAMMI CULINARI CON RICETTE ALLEGATE, TALK E PAESAGGI VARI PER FINIRE DI SPEGNERE IL CERVELLO. DISTORCENDO LA REALTAìì QUELLA VERA..
RIAPPROPRIAMOCI DELLA VITA REALE..

sandro b. Commentatore certificato 05.02.14 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici del M5S, sono sempre più convinto che questo Movimento sia più di una speranza per l'Italia. Sono sempre più convinto che la faccia pulita dell'Italia sia da voi ben rappresentata. E' stato un gran bene non aver ceduto alle lusinghe del PD, io stesso avevo vacillato ad un certo punto.

Vandrake

Gianluca S., Roma Commentatore certificato 05.02.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno spieghi alla boldrini che non è un proiettile, ma una supposta nipiocham...


RAGAZZI E' SOTTO GLI OKKI DI TUTTI LA MAL POLITICA E MAL AFFARE DI QUESTI ULTIMI 30 ANNI....BASTA UN PO DI MAL DI TEMPO CHE CROLLANO PALAZZI, STRADE, ALLAGAMENTI OVUNQUE...CHIEDETEVI IL PERCHè...
IL PERCHè è SEMPLICE HANNO DATI PERMESSI X COSTRUIRE SENZA CONTROLLI, HANNO USATTO MATERIALE SCADENTE...PARLIAMO DELLA SCUOLA ITALIANA...NESSUN INVESTIMENTO.....
SENTITE SENTITE ALLA 7 HANNO ARRAFFATO MILIARDI DI EURO DI RIBORSI ELETTETTORALI..SE NE SONO INFISKIATI DELLA LEGGE DI ABOLIZIONE...
DOVREBBERO BACIARE I PIEDI AI RAGAZZI DEL M5S ..STUDIANO TANTO E SI SONO DIMEZZATI GLI STIPENDI...
POLITICI LADRI....COLLUSI...MALAFFAR----
AVETE AFFAMATO UNA NAZIONE

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

.
.
.

“L'economia sa tutto di te e tu non sai niente dell'economia. La tua banca sa tutto di te, di quanti soldi hai, e quando li spendi; ma tu non sai niente di cosa fa la banca dei tuoi soldi e dove li mette, e se ce li ha!”

Beppe Grillo

.
.
.


MA FATE STARE ZITTO QUEL COGLIONE DI MUGGINI.......PARLA DI SPREAD E NON SA MANCO CHE CAZZO SIA ......IO LA CURVA DEI TASSI LA INFILEREI DEL DIDIETRO A MUGGINI .MA PRENDETELO A CALCI QUEL PAGLIACCIO

Pietro.c 05.02.14 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA COSA DICE QUEL IDIOTA DEL MUGGINI MA STA ZITTO....TI VOGLIO VEDERE A LAVORARE X 700 EUR AL MESE,,,,SONO BUONI A PARLARE CON LA PANCA PIENA E 5 VILLONI.....
LA GENTE è STANCA, VIA QUESTI DISONESTI KE NON COMBINANO NIENTE...LA CRISI L'AVETE AGGRAVATA VOI...NON SIETE CAPACI DI PORTARE PROGETTI SERI DI SVILUPPO....GENTE INUTILE KE NON SA FAR NIENTE....
FESTE E ORGE CON I NOSTRI SOLDI

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 22:17| 
 |
Rispondi al commento

BRAVA MURRI ZITTISCI QUEL DECREPITO DEL MUGGINI....
MA VAI VAI STAI ZITTO MA COSA DICI KE SPREEDDD....
X FAVORE....VAI A CACARE TE E MONTI

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,
TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA, TUTTI A CASA BOLDRINI COMPRESA,

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 05.02.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RAGAZZI QUESTE TRASMISSIONI NON HANNO CAPITO KE NOI ITALIANI SIAMO PERFETTAMENTE CONSAPEVOLI, CHE QUESTI PARLAMENTARI NOMINATI DAI PARTITI, SONO VENDUTI ALLE LOBBY E BANCHE.....CI DERUBANO OGNI GIORNO.....AVESSERO MAI APPROVATO QUALCOSA DI SENSATO...
VIVONO NEGLI AGI CON I NOSTRI SOLDI.....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma mica mi è chiaro oggi (nemmeno ieri ad esser sinceri) chi o che cosa stia tutelando gli interessi del popolo italiano...

ma cosa significa fare il PdR?
o una Corte di Cassazione?
o il Csm?
o il Tar?

Cosa comporta l'essere Magistrato?
cosa un capo di governo?
Cosa un governatore di Regione?
Cosa un presidente di Provincia?
Cosa un sindaco?

p.s. perchè con quello che sta succedendo a danno dei cittadini mette in dubbio il senso stesso della loro presenza

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.02.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la Signora Boldrini è veramente una incapace ed è frutto della coniugazione fra la testina di Bersani e Vendola.Non poteva uscire certo niente di meglio.
Quanto ai nostri politici è chiaro che hanno unito IMU con Bankitalia, anche se le copse sono assolutamente estranee una dall'altra. Il presidente della Repubblica che ognintanto fa finta di strillare e manda messaggi di ritorno di decreti questo l'avra' gia' firmato. Da Letta peraltro cosa potevamo espettarci di meglio? E dai nostri giornali e giornalisti, stipendiati tutti con finanziamenti statali per la carta stampata cosa volete che dicano se non di osannare chi li foraggia?. Certo penso che cambiare qualcosa in italia sia quasi impossibile. Comunque tentate e cercheremo di sostenervi. grazie

gianni parnigotto 05.02.14 22:11| 
 |
Rispondi al commento

MA QUANTI LIFTING LA SANTANKè SI è FATTA X ANDARE ALLA 7???
MUGGINI VAI A MAGNarti la penzione con moggi....

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Roma 5 feb.- (Adnkronos/Ign) - L'Azienda (androkonos)ha ribadito la volontà di procedere ai licenziamenti, pur confermando la solidità dei conti e quella patrimoniale, l'assenza di uno stato di crisi ed escludendo categoricamente la volontà di ricorrere agli ammortizzatori sociali previsti
Tutto questo avveniva nella stessa giornata nella quale le rappresentanze sindacali e l'azienda si riunivano presso la FIEG a seguito della procedura di licenziamento collettivo di 20 giornalisti e 3 poligrafici avviata dall'editore ricorrendo alla legge 223/91.
L'Assemblea respinge nuovamente con forza l'atteggiamento mostrato dall'editore, conferma lo stato di agitazione e proclama per domani, giovedì 6 febbraio una nuova giornata di sciopero.Una rappresentanza dei giornalisti dell'Agenzia Adnkronos e di Mak-Multimedia Adnkronos sarà presente domani davanti alla Camera dei Deputati in concomitanza con l'audizione in Commissione Cultura del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giovanni Legnini dedicata alla vertenza Adnkronos, prevista per le 9.30

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Boldrini, inviata lettera minatoria contenente un proiettile

La busta è stata intercettata presso un ufficio postale di smistamento di Roserio, nei pressi di Milano. La minaccia arriva al termine di una settimana di polemiche che hanno coinvolto la terza carica dello Stato


.....

e te pareva...prima potenziali stupratori, mò pure potenziali sparatori...
si accettano scommesse per la prossima qualifica!


non avendo io la TV (e per ora me ne guardo bene) avrei una domanda. Ma... "La gabbia".... che minchia è?

mic.r. 05.02.14 22:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ennesimo schiaffo alla dignità italiana.
In Italia è morta la possibilità per i nostri figli di conoscere l'Arte che ha reso così bello il nostro paese.
Stanno pian piano sventrando l'Italia. Tutto il buono che c'è soccombe per sfinimento o incuria, oppure viene distrutto consapevolmente. Rimarranno soltando le slot machines, i puttanai, il calciomercato, le veline, le mozzarelle alla diossina, i depositi di armi chimiche, fabbriche fantasma, cineserie a gogò...
I nostri giovani non avranno la possibilità di studiare quel poco di cui siamo sempre andati fieri, che è il nostro passato e patrimonio artistico.
E' una castrazione, un insulto, è uno sputo sprezzante sulla nostra storia e su quella che invece, se gestita meglio di oggi, potrebbe rappresentare una fonte di guadagno enorme. Più del 70% delle opere artistiche mondiali sono italiane e nessuno qui avrà più la possibilità di studiarle.
Questo posto sta diventando un incubo.


Monica R., PR Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottima notizia: i media di regime – la metà in mano alla partitocrazia e l’altra metà di Berlusconi – ha iniziato il fuoco alzo zero
contro il M5S in vista del voto europeo. Non sono stupidi, anzi, evidentemente anche loro conoscono i sondaggi che ho in mano,
e che vedono i 5S al 43%.
Non sarà un messaggio a reti unificate del presidente della Camera a cambiare il corso della storia.
In alto i cuori, il lungo viaggio è appena iniziato.

mabe 05.02.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Rappresentanti...

..attenti alle troppe apparizioni in TV, le comunicazioni pubbliche sono tutte di Loro proprietà, c'è il rischio che Quei media vogliano mostrarsi alla popolazione come strumenti di par condicio e di democrazia...

non abbondate di presenze, poche ma buone, lasciate che sia la gente a cercarvi.

:-)))

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.02.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Mongolini e grazzie Gazzi.....ahò ce stanno dei pollitici e dei piglionisti che....portano voti al m5*.
Ma dico è possibile avere gente con certe teste di c@@@o.
E pensare che Gozi è il nuovo che avanza.

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

MUGGINI PRESUNTUOSO,MALEDUCATO,INDISPONENTE INTELLETTUALOIDE DEL CAZ LO SCHIACCEREI VOLENTIERI COME UNA ZECCA

Pietro.c 05.02.14 22:01| 
 |
Rispondi al commento

...sulla 7 fin'ora Paragone non ha paragoni..ehm..ehmm..

*****

Eposmail ,. Commentatore certificato 05.02.14 22:00| 
 |
Rispondi al commento

sono fiero di voi ragazzi del movimento 5 stelle e sono orgoglioso di essere un iscritto,e per quanto riguarda i partiti sono gia tutti alla frutta,anno seminato troppe bugie e ipocrisie e cosi facendo anno ofeso troppo l'inteligenza del popolo italiano e raccoglieranno una bella sconfitta elettorale e dopo son dolori vi aspettera il politometro...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 05.02.14 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


VAI RAGAZZI GUARDATE LA TRASMISSIONE ALLA 7 GRANDE LA GRILLINA BRAVISSIMA...
FORZA

maria progresso, firenze Commentatore certificato 05.02.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 05.02.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

mentre i proiettili della Boldrini sono chiaramente finti (glieli ha inviati n'amica sua),
ve lo dico io quali erano i proiettili VERI! erano quelli che ricevette Bossi con l'avvertimento: "lascia stare i Ministeri".
qualcuno lo ricorderà.
QUELLA SI' che era una minaccia vera.

martin mynistèr 05.02.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

MA È POSSIBILE CHE IN TV CI SIANO SEMPRE I MUGGINI SOLO LA FOCE MI DA FASTIDIO . E PROPRIO VERO CHE LA NATURA A VOLTE FA PROPRIO DEI BRUTTI SCHERZI ....
INTELLETTUALOIDE DEL CAZ CONOSCITORE DELLA VERA VERITÀ LA SUA ......

Pietro.c 05.02.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

ahahah...mughini, s'è confuso poveretto...il golfo a messina invece dello stretto! forza cittadina Taverna ...falli neri!

Marcello A., Palermo Commentatore certificato 05.02.14 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Ultimamente in queste trasmissioni serali quelli che hanno sempre parlato male di noi cominciano a parlarne bene. Adesso anche la pitonessa ha parlato bene. Andare in televisione forse sta dando i suoi frutti.

Dario Di Stefano, Catania Commentatore certificato 05.02.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Blowin' in the wind

How many roads must a man walk down
Before you call him a man?
Yes, 'n' how many seas must a white dove sail
Before she sleeps in the sand?
Yes, 'n' how many times must the cannon balls fly
Before they're forever banned?
The answer, my friend, is blowin' in the wind,
The answer is blowin' in the wind.

How many times must a man look up
Before he can see the sky?
Yes, 'n' how many ears must one man have
Before he can hear people cry?
Yes, 'n' how many deaths will it take till he knows
That too many people have died?
The answer, my friend, is blowin' in the wind,
The answer is blowin' in the wind.

How many years can a mountain exist
Before it's washed to the sea?
Yes, 'n' how many years can some people exist
Before they're allowed to be free?
Yes, 'n' how many times can a man turn his head,
Pretending he just doesn't see?
The answer, my friend, is blowin' in the wind,
The answer is blowin' in the wind.

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 05.02.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' proprio il Bel Paese, si.. dei pirla.

Avevamo una carta importante da giocarci in questo mondo globalizzato: il turismo, inteso come culturale, paesaggistico, museale, artistico, e cosa fanno? Eliminano le materie che aiutano la formazione artistica. Ma sono dei coglioni naturali, la mutazione genetica dell'uomo intelligente.

Cosa facciamo? Ci prepariamo al futuro, sfornando
psicologi, avvocati, dottori in scienze politiche,
dottorati cazzari?

Tempo fa lessi: I cinesi? Inutile pensarli come
un miliardo di concorrenti, avremmo già perso.
Pensiamoli piuttosto come 200 milioni di turisti.

Troppo intelligente?? Per questi "politici" geneticamente modificati, evidentemente sì.

Allora aveva ragione Oliver Cromwell: Per Dio
andatevene!! Voi siete peggio di Attila, siete
una sciagura permanente, siete deficienti (nel senso di mancanti) di tutto: intelligenza, visione, prospettive, sogni, empatia, solidarietà,
onestà, coscienza critica, capacità organizzative.

I nostri giovani vi malediranno per tutta la vita
che la vostra inettitudine ha cercato di compromettere, e molte volte c'è riuscita, proprio nel periodo più delicato per la formazione e la crescita della persona.

E non venite a scassarci la minchia con i 500 milioni dei cammellieri. Ficcatevi nel c..o!

Alla nostra gente, giovani e non, servono risposte
e programmazione, non le vostre minchiate.

Coglioni!!! (e mi hanno fatto pure inca..are...)


Scusate, buona serata blog

www.beppe.siempre

Alfredo E., Milano Commentatore certificato 05.02.14 21:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori