Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Colpo di Stato #colpodistato

  • 1099


Guarda il video
(02:00)
colpo_di_stato.jpg

In Italia è in corso, ora, mentre tu leggi questo articolo, un colpo di Stato, non puoi più far finta di nulla. Non è il primo, potrebbe essere l'ultimo. In questi anni ci sono stati molti colpetti di Stato dall'adozione del Porcellum che ha creato un Parlamento di nominati dai partiti, all'uso indiscriminato dei decreti-legge che ha spossessato il Parlamento della funzione legislativa con il beneplacito del Presidente della Repubblica. La scorsa estate c'è stato un tentativo di colpetto di Stato per scardinare la Costituzione modificando l'articolo 138, ma è stato sventato dal M5S. La volontà popolare viene rappresentata dagli eletti in Parlamento e l'Italia, secondo la Costituzione, è una Repubblica parlamentare. Così dovrebbe essere, ma non è così. Il passo successivo è l'eliminazione dell'opposizione. Finora non era necessario. I partiti per più di vent'anni hanno esercitato un consociativismo spinto, larghe intese sottobanco. Non c'era bisogno di far tacere l'opposizione perché non c'era opposizione. Quindi, quindi... Si riabilita il socio Berlusconi, uscito dal Senato per esclusivo merito del M5S. Si fa una legge elettorale extraparlamentare, il Pregiudicatellum, con un pregiudicato e un condannato in primo grado, Renzie, assistiti da Verdini che ha più processi che anni, per impedire in qualunque caso la vittoria del M5S . In Aula, però, il M5S ha ancora diritto di parola e può far decadere dei decreti legge porcata come IMU/Bankitalia che ha regalato 7,5 miliardi alle banche. Va tolto perciò, per finire il lavoro, anche il diritto di parola all'opposizione. Ed è avvenuto con una decisione che non rientra nelle facoltà della presidente Boldrini, che non è presente nelle procedure della Camera, come una volta si faceva per i decreti regi lo scorso giovedì 29 gennaio 2014. E' un fatto gravissimo, avvenuto per la prima volta nella storia della Repubblica. D'ora in poi, qualunque discussione parlamentare può essere annullata, qualunque decreto-legge può essere approvato senza modifiche. E' la fine della democrazia. Il decreto legge IMU-Bankitalia va invalidato per almeno due motivi. Conteneva decreti tra loro totalmente disomogenei ed è stato approvato CONTRO le leggi del Parlamento. Laura Boldrini deve dimettersi, ha violato, lei che doveva farle rispettare per ruolo, le leggi della democrazia. Nessuno prima di lei si è spinto fino a questo punto. Il M5S farà in modo di invalidare il decreto e di ottenere le dimissioni della Boldrini. In alto i cuori!


Potrebbero interessarti questi post:

Laura #TagliolaBoldrini
Colpo di Stato d'agosto
Lo schiaffo di Dambruoso a Loredana Lupo

4 Feb 2014, 10:41 | Scrivi | Commenti (1099) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 1099


Tags: Berlusconi, Boldrini, colpo di Stato, forza italia, ghigliottina, M5S, minoranza, opposizione, pd, pdl

Commenti

 

Un presidente anziano bolscevico che spreca soldi pubblici nominando senatore a vita il sig. MONTI GRANDE ECONOMISTA, che risana l'economia con ACCISE e IMU,che si gode il superstipendio alla faccia nostra, forse avremo un terzo premier senza averlo mai votato, ma cosa vogliamo riprenderci dalla crisi, altri 2 anni tra Fiscal compact,tasse e questi parassiti e torneremo al dopoguerra. Saluti

marco r., Boville Ernica(FR) Commentatore certificato 12.02.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Siamo degli osservatori del Mondo, ci informiamo sulle loro economie , conoscenze , architetture, aree geografiche, miniere, industrie, ecc. in altre parole tutto ciò che forma un paese.
Servendoci di questa metodica, ci siamo chiesti chi erano gli azionisti delle S.P.A. Standard& Poor’s, Moody’s e Fitch e abbiamo scoperto che sono dei finanzieri che dispongono di capitali calcolabili a quattro volte il PIL di tutti i paesi del Mondo.
Ogni struttura sia essa industriale o economica deve essere adeguatamente remunerata, poiché si deve pagare il personale, l’investimento del luogo operativo ed avere degli utili.
Queste agenzie di rating, sono delle s.p.a. economiche che hanno un numero considerevole di persone ed imponenti zone abitative da ammortizzare, attivandosi nelle valutazioni delle situazioni economiche di paesi, nazioni, banche di tutto il mondo.
Ma le s.p.a. come vengono remunerate?
Dato che nessuno chiede lo stato di salute economica di casa propria, che è ben nota agli abitanti! Come si pagano queste attività?
Questo ci ha permesso di capire come oggi un Paese è in buone situazioni economiche e il giorno dopo essere in condizioni di probabile fallimento.
Sono gli azionisti di Standard& Poor’s, Moody’s e Fitch che disponendo di capitali immensi vendono o comprano un numero elevato di azioni, obbligazioni o quanto di economico esiste in borsa, spaventando i proprietari di limitate beni, che vendono in fase, in maniera tale che alla successiva valutazione in aumento, le s.p.a. incamerano gli averi dei sprovveduti proprietari che hanno venduto i loro beni, per remunerare la struttura operativa e ricevere adeguati utili.
Che la vecchietta spaventata venda la liquidazione è pure capibile, anche se disonesto, ma che una Nazione si lasci coinvolgere dall’andamento dello spread non è capibile, dato che il governo ben conosce la situazione economica del paese, che non può avere oggi lo spread a 300 e domani a 400.

romano panagin 11.02.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Tutte queste nefandezze ce le dobbiamo sbrigare alle urne,tanto,prima o poi,saranno costretti a mandarci a votare!!! vai m5s

dino p., alessandria Commentatore certificato 10.02.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Oggi tutti noi osserviamo quanto sta accadendo in Italia e ci domandiamo:
Perché i nostri governanti mirano solo alla loro ricchezza che è un accessorio?
Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre?
Ma così non si genera il conflitto con il popolo e la decadenza del Paese?
I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi.
Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo loro anomalo sistema?
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia.
Dalla corruzione si diffonde il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale e quindi del lavoro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti solo a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto manifesta nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo da parte dei governanti?
Ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
Se tutto questo putridume non sarà rimosso come si potrà risalire la china della produttività dell’Italia intesa come espressione del lavoro onesto svolto dal popolo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 09.02.14 22:15| 
 |
Rispondi al commento

La signora Boldrini ha affermato che i deputati del M5S sono un gruppo di squadristi e fascisti.
Mio caro presidente, lei e tutti quelli come lei che adesso la difendono estenuamente, non avete compreso o fate finta di non aver compreso, che la reazione dei cittadini del M5S rappresenta gli animi della stramaggioranza del popolo italiano.
Lo stesso popolo che per decenni ha subito i vostri sopprusi, le vostre violenze, i vostri furti.
Sulla nostra pelle e sul nostro denaro mio caro presidente vi siete creati un mondo tutto vostro, fatto solo di privilegi.
Avete tolto dalla vostro vocabolario alcune parole che fanno la differenza tra democrazia e dittatura.
Presidente Boldrini le sue dichiarazioni nei confronti dei cittadini del M5S mi hanno profondamente colpito ed offeso.
Io inquanto sostenitore di tale Movimento, non sono nè uno squadrista e nè un fascista, ma un semplice cittadino che aveva perso ogni speranza e che adesso la ritrova nel M5S.
Ragazzi continuate a fare opposizione, continuate a vigilare, io come tanti siamo dalla vostra parte.
Maurizio Di Pippa

MAURIZIO D., CASTELLANETA Commentatore certificato 09.02.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

L’Europa è a un bivio, i suoi cittadini devono riprendersela. Dicono i cultori dell’immobilità che sono solo due le risposte al male che in questi anni di crisi ha frantumato il progetto d’unità nato a Ventotene nell'ultima guerra, ha spento le speranze dei suoi popoli, ha risvegliato i nazionalismi e l’equilibrio fra potenze che la Comunità doveva abbattere. La prima risposta è di chi si compiace: passo dopo passo, con aggiustamenti minimi, l’Unione sta guarendo grazie alle terapie di austerità. La seconda risposta è catastrofista: una comunità solidale si è rivelata impossibile, urge riprendersi la sovranità monetaria sconsideratamente sacrificata e uscire dall’Euro. Noi siamo convinti che ambedue le risposte siano conservatrici, e proponiamo un’alternativa di tipo rivoluzionario. È nostra convinzione che la crisi non sia solo economica e finanziaria, ma essenzialmente politica e sociale. L’Euro non resisterà, se non diventa la moneta di un governo democratico sovranazionale e di politiche non calate dall'alto, ma discusse a approvate dalle donne e dagli uomini europei. È nostra convinzione che l’Europa debba restare l’orizzonte, perché gli Stati da soli non sono in grado di esercitare sovranità, a meno di chiudere le frontiere, far finta che l’economia-mondo non esista, impoverirsi sempre più. Solo attraverso l’Europa gli europei possono ridivenire padroni di sé.

Per questo facciamo nostre le proposte di Alexis Tsipras, leader del partito unitario greco Syriza, e nelle elezioni europee del 25 maggio lo indichiamo come nostro candidato alla presidenza della Commissione Europea. Il suo paese, la Grecia, è stato utilizzato come cavia durante la crisi ed è stato messo a terra: in quanto tale è nostro portabandiera. Tsipras ha detto che l’Europa, se vuol sopravvivere, deve cambiare fondamentalmente.

giovanni c., Ferrara Commentatore certificato 09.02.14 09:25| 
 |
Rispondi al commento

9 milioni di Italiani sono stati portati alla fame totale.... cosa dobbiamo attenderci ancora dallo stato italiano e dai suoi rappresentati lampadatissimi e tranquilli come se fuori dal parlamendo ci fosse un popolo felice ?


INCREDIBILE OFFESA (INDIRETTA) ALLE FORZE DELL'ORDINE

Una incredibile tacita offesa indiretta viene fatta a diversi agenti delle forze dell'ordine, per essersi tolti i caschi su invito di Grillo. In sostenza questi agenti della pubblica sicurezza vengono considerati come burrattini che hanno obbedito agli ordini di un capo manifestante e non PER LORO STESSA LIBERA DECISIONE FINALE a toglierseli, dopo un semplice invito. Qualsiasi persona di buon senso capisce che se se li sono tolti è solo perchè quella azione è sembrata a loro, a torto o a ragione, una cosa da fare, e non la sottomissione ad un dimostrante.
E' mai possibile considerare i tutori dell'ordine in modo così dispregiativo.

King Tut Commentatore certificato 07.02.14 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.avaaz.org/it/petition/Stefano_Dambruoso_Ci_rivolgiamo_a_lei_perche_si_dimetta_e_si_faccia_radiare_dal_parlamento/

segui l'indirizzo sopra e vota.
ciao a tutti
Loris

Loris Bontempi 07.02.14 19:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono Franco De franco nato ad Altomonte 1945 sono pensionato.
Siamo un un stato Dittatoriale, il fascismo e' democrazia di fronte a questo, Stato, Questo e' uno stato Comunista, dove Marx faceva uccidere chi non era comunista o li mandava in siberia.
Oggi intervengono i magistrati, a tappare la bocca a Grillo.
Arrestate anche me e condannate tutti gli italiani e Voi Magistrati servi del Potere. Dico A tutti a tutte le forze del'ordine ribellativi a questa dittatura.Ribellativi a Generali che guadagno centinaia di milioni di euro, assoggettati al potere Mafioso e Politico ,La Vostra è dittatura non quella di Grilo.
VIVA L'ITALIA, VIVA LA DEMOCRAZIA VIVA LA REPUBBLICA. Condannate anche me per istigazione.

franco de franco 07.02.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

UNA DOMANDA AGLI INDESIDERATI ED INDEGNI PIDDINI VISITATORI DI QUESTO BLOG

Alcuni miei conoscenti, che hanno dato il loro consenso a Renzi per la segreteria, dicono di essre schifati per l'accordo che lui ha fatto con il condannato più noto del PdL. A questi ingenui sostenitori dell' ultimo cantastorie del PD voglio fare una domanda: Renzi quando, già prima delle elezìoni politiche si recò a far visita al pregiudicato d'Arcore, pensate che ci andò per prendere un caffè ? Gli esponenti di rilievo del PD sapevano il motivo ma hanno fatto finta di non saperlo. Il PD da anni è in perfetta sintonia con Berlusconi, svegliatevi.L'opposizione ostentata è sempre stata una farsa. E voi che fate finta di cascare dalle nuvole siete complici dell'accordo.

Jano P. Commentatore certificato 07.02.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Da un lato chiediamo le dimissioni della Boldrini e al tempo stesso difendiamo una legge elettorale che permette a SEL cioè il partito della Boldrini di sedere in parlamento con l'1,8% e di ricattare e trafficare in parlamento con l'appoggio del PD che vuole far sparire il M5S!Ma che cazzo di linea politica è questa?

Fortunato Cappuccio, Torino Commentatore certificato 07.02.14 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi lo dice che la nuova legge elettorale danneggi il M5S? Credo si tratti di una stupidaggine colossale creata ad arte da coloro che vogliono imporre una politica di immobilismo al Movimento.Non si può essere contro qualunque riforma per partito preso,senza neanche riflettere sugli effetti.Per quale ragione il M5S che al minimo prende il 25% dei voti debba opporsi ad uno sbarramento al 4,5 %?Forse perchè ci fa piacere leccare il culo a partitini piccoli rissosi e insignificanti guidati da professionisti della politica e affaristi?Ma che spariscano all'inferno i vari Vendola Casini Monti e altri ancora.Se si vuole cambiare in meglio il paese occorre prima di tutto renderlo un paese governabile.Ne ho le tasche piene di tutto questo caos.Non è nemmeno più sopportabile che un movimento che si dichiara rivoluzionario sia in realtà il regno della conservazione.La linea politica seguita fino ad oggi è puro autolesionismo.Svegliatevi e seguite il buon senso se volete essere credibili

Fortunato Cappuccio, Torino Commentatore certificato 07.02.14 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, chiedo una delucidazione. Qualche giorno fa, ascoltando una trasmissione, ho sentito Mieli dire che se dovesse essere approvata la riforma delle legge elettorale, riguardando soltanto la Camera, non potremmo andare a votare fino al termine del lunghissimo iter per la modifica del Senato. Chiedo se è vero tutto questo e, nel caso lo fosse, dovremmo tenerci questi personaggi per molto tempo ancora ?

saverio sbrolla 07.02.14 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi domando come mai a nessuno venga in mente di porsi una semplice domanda:Ma la Boldrini non l'abbiamo messa noi alla presidenza della Camera?La verità è semplice e dolorosa:Finora ci siamo fatti infinocchiare dalla sinistra che ci usa e strumentalizza a proprio uso e consumo.Ci avevano assicurato che Berlusconi era un delinquente e come al solito noi gli abbiamo creduto e abbiamo fatto il lavoro sporco e la sinistra per ringraziarci lo rimette in pista per farci la legge elettorale.La sinistra è veramente inaffidabile e noi troppo ingenui.La verità è che abbiamo sbagliato obbiettivo:Il nostro vero nemico è la sinistra abile a dissimulare tutte le responsabilità scaricando sempre sul coglione di turno le colpe dei disastri che hanno provocato in questo paese.La vera rivoluzione è annientare questa sinistra opportunista e irresponsabile.E poi che dire della notizia di stamattina secondo la quale Grillo sarebbe indagato per istigazione? Cosè questa se non la prova che la magistratura agisce ad uso e consumo della sinistra?Ma allora forse Berlusconi non aveva tutti i torti quando denunciava questo stato di cose.Abbiamo sbagliato obbiettivo ragazzi.Con questa sinistra non si può fare nessun patto.

Fortunato Cappuccio, Torino Commentatore certificato 07.02.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Con la ghigliottina hanno decapitato 9 milioni di Italiani...questo non è un colpo di stato??

pierangelo albertini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 06.02.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a casa tutti,DX&SX... pari sono!

per sempre W 5 STELLE
siete la ns unica speranza!

papy&pyppy

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 06.02.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi chiedo semplicemente dove andremmo a finire sono un padre di famiglia disperato dalla mancanza di un'occupazione che non arriva.
Ma tutti i nostri diritti dove sono andati a finire ?
Mi vergogno di essere italiano ormai...

Galvan Francesco 06.02.14 05:11| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMI.....BEBBE GRILLO, CASALEGGIO, TUTTI I CITTADINI DEL MoVimento.....GRAZIE DI ESISTERE E DI RESISTERE......FINO ALLA ELEZIONI E POI LI MANDEREMO TUTTI VIA A CALCI................

Bruno Z., Roma Commentatore certificato 05.02.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento

io girando per Roma non mi sono accorto del colpo
di stato.Vi è tanta preoccupazione, ma la politica non da un buon esempio, perchè è aggressiva litigiosa e non governa.

giuseppe pierini 05.02.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Possibile che questo palese attacco alla democrazia avvenga sotto gli occhi di tutti e nessuno dice niente? L'opposizione non esisteva più da vent'anni, (l'accordo Berlusconi Renzi lo dimostra pienamente), fino a quando non è arrivato il M5S,il vero partito di opposizione. Spero che finalmente gli italiani aprano gli occhi e votino per il partito giusto, l'unico che può cambiare veramente le cose. Siamo stanchi di inciuci.

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Su tante questione sono d'accordo col movimento, capisco che la maggior parte dei parlamentari è giovane e con poca esperienza. Fate bene ad andare in TV e presentarvi con toni pacati, ma non condivido assolutamente le offese in qualsiasi modo si sviluppano e specialmente se rivolte alle donne. Non fate come il P.D. che quando aumentano i simpatizzanti fanno di tutto per perderli per strada. Siete nell'occhio del ciclone e non dovete, secondo me, dare adito a coloro che sostengono che il vostro movimento è violento.Anna maria

anna maria graziano 05.02.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e ragazzi, scusate tanto: io sono un imbranato, e tra poco capirete perché; ma possibile che lo stesso post, in inglese, abbia raccolto 5 commenti? si, 5 perché (ed ecco dove salta fuori la mia stupidità) sono riuscito ad incasinarmi e quindi il mio l'ho postato doppio.
Ragazzi, se vogliamo che l'Europa capisca le nostre ragioni dobbiamo sforzarci un po' di più.
Colgo l'occasione per congratularmi con tutti gli elettori di FI ed il loro leader: leggo sulla rete che "Nel caso della compravendita dei senatori" l'ufficio di Presidenza "si è dichiarato contrario alla costituzione come parte civile del Senato nel processo contro Berlusconi." Visto che l'accordo Letta-berlusconi dà già i suoi frutti?

Franco E 05.02.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Le scene che mandano in onda i tg nazionali e tutti quei programmi da circo così "cari" ai nostri governanti sono un altro inquietante aspetto del "colpo di stato"; la Boldrini si autodefinisce in modo inappropriato "garante della democrazia" e porta avanti, con l'aiuto degli altri vecchi e meno vecchi "parrucconi", una campagna anti opposizione alquanto discutibile!
Spero che il popolo italiano si renda conto di quello che sta succedendo e si ravveda: so che di lacchè ne hanno davvero tanti sia il pdl che il pd ma voglio fortemente pensare che la disperazione e la fame che l'Italia sta sopportando per colpa di questa "atavica" e radicata classe politica faccia prendere coscienza che ormai o si vota M5S o non succederà mai niente che vada oltre una o più legislazioni "ad personam". Voglio sperare che non ci meritiamo ancora tutto questo!!!
Aprite gli occhi Italiani disperati; aprite gli occhi e le orecchie e giudicate quello che vi mandano in onda con spirito critico: "loro" conoscono bene l'arte di "camuffare" la realtà: vi fanno vedere e vi inducono a credere quello che loro vogliono che voi crediate. La "democrazia" (da "demos"= popolo e "cratos"= governo), il governo del popolo, è solo un'illusione: i vecchi e meno vecchi "parrucconi" riempiono i loro discorsi, i loro comizi, le loro bocche con questa altisonante parola. E' tutta una mistificazione! E' giunta l'ora che l'Italia, quella che lavora onestamente e si sacrifica e che crede in qualcosa che vada oltre il tornaconto personale, prenda coscienza di tutto questo!

Martina T., Castellaneta Commentatore certificato 05.02.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

MI CHIEDO, PERCHE' SIAMO ANDATI ALDILA' DELL'EUROPA A CHIEDERE AIUTO PER RISOLVERE QUALCHE PROBLEMUCCIO CON LA SOMMA DI 500 MLN, CON CHISSA' QUALE RENDICONTO, E NON ALLA COMUNITA' EUROPEA? BASTAVANO SOLO 500 MLN A FAR DIRE CHE LA CRISI E' FINITA? FORSE NON CI RENDIAMO CONTO CHE CON SOLDI DI NUOVA INVESTITURA, SI POTRA' MANTENERE (FORSE) SOLO LE POCHE ATTUALI OCCUPAZIONI E NON NUOVE ASSUNZIONI. CHIARAMENTE NON VOGLIO FARE SCUOLA A NESSUNO POICHE' NON SONO UN ECONOMISTA, MA HO DEI DUBBI DI QUELLO CHE SI STA' FACENDO.

DIEGO QUARATO 05.02.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispuiace ma non sono piu d'accordo con te caro Grillo, ti avevo dato la chiave dell'apriscatola che è il mio voto ma tu non l'hai usata.


...ci voleva l'onu per cazziare la santasede,
capito? da soli non avevano capito di dover prendere seri provvedimenti verso chi aveva commesso abusi di pedofilia

pierangelo bottarelli, 20133 Commentatore certificato 05.02.14 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che i partiti non vogliono che ci sia un movimento. Da tempo si nota che Napolitano VUOLE un governo di sinistra, non vuole Berlusconi ma gli va bene tutto tranne i rompipiani del M5S. Napolitano è partito con Monti, poi si è inserito alla presidenza repubblicana. Ha indirizzato i due presidenti delle camere, ha voluto Letta con Berl. che non capisco perché sia ancora in circolazione e fa di tutto per mantenere questo governo fermo. Ovviamente tv e giornali si uniscono contro chi parteggia per il popolo. Il quale, a sua volta non partecipa in massa ma lascia fare. Peccato, ci vorrà un'altra generazione per un cambiamento?

roberto bizzotto, san zeno di cassola vi Commentatore certificato 05.02.14 12:31| 
 |
Rispondi al commento

LA CASTA DELLA VECCHIA POLITICA CONSIDERA IL POPOLO ITALIANO UN SOGGETTO INVISIBILE.

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio ragazzi,voi siete l'orgoglio e l'unica speranza di tutta l'Italia ancora onesta.Continuate così,iniziano ad avere paura,e allora vi attaccano,ma più vi attaccano e più fate notizia sui loro stessi giornali,e più il popolo che non è andato a votare si renderà conto che ora esiste una vera opposizione ed una reale speranza di liberarci di questa merda una volta per tutte.Coraggio,non vi abbandoneremo mai,voi non ci vedete,ma ogni volta che vi opponete a questi dittatori da strapazzo avete dietro il VERO popolo italiano.Viva l'Italia libera ,democratica,sovrana.

giuliano 5., alberese Commentatore certificato 05.02.14 12:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

grazie per quello che state facendo: per quanto possano valere queste mie, vi chiedo a nome di tutte le persone che come me lavorano, hanno figli e soprattutto hanno una dignità e un valore intrinseco di credo nella trasparenza e nell'onestà; un credo nell'etica e nei valori morali che fanno di una persona un essere pensante e cognitivo; bene, vi chiedo di non perdere coraggio e voglia di andare avanti; di essere sempre come siete!è un anno che vi seguo attentamente e sento sia arrivato il momento di esprimervi tutta la mia fiducia e il mio appoggio.
francesca sivori

francesca sivori 05.02.14 12:01| 
 |
Rispondi al commento

OT
Letta ritorna dagli Emirati con un "lauto" bottino!

Udite Udite! 500 milioni salveranno la Cassa depositi e prestiti!
Il segno che dall'estero, di Letta, di questo governo e di questa Italia si fidano!

Sinceramente provo una profonda vergogna per quanto ha fatto Letta, ovvero l'accattone dagli arabi, e in seconda battuta per come la stampa e le TV tramite i pennivendoli leccac@lo stia dandone notizia in modo ridicolo!

Ma come? Uno stato che ogni anno SPENDE 800.000MILIONI, 50.000MILIONI per un c@zzo di buco inutile in una montagna, ha regalato pochi giorni fa 7.500MILIONI alle banche, che perde in corruzione almeno 60.000MILIONI, 4.000MILIONI regalati al MPS ecc ecc. ha bisogno dell'elemosina di 500MICRAGNOSIMILIONI degli arabi???

Quello che veramente è successo è chiaro: a Letta, per toglierselo di torno, come spesso accade con certi piazzisti, (vi ricordate quelli che venivano a vendere libri in casa o gli abbonamenti a riviste di ogni genere?), gli hanno dato una mancetta e lo hanno rispedito a casa tutto soddisfatto!
Che pena, che tristezza, che figura di merd@!

Però il problema dell'Italia, secondo Letta da commentare in conferenza stampa direttamente dagli Emirati Arabi, resta.... l'insulto alla Bignardi da parte di Casalino...
SORRIDETE! Siamo sul Grande Fratello!... o era su Scherzi a parte?

Davide D., Genova Commentatore certificato 05.02.14 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Pagnoncelli dà sempre il M5S perdente :-DDD
E’ comico
E’ talmente a servizio del Pd che a febbraio dava il M5S al 14%
Addirittura in Sicilia lo dava al 7% come quinto partito, poi fu il primo col 18,6%. Questo tanto per dire la sua serietà!!
Invece al Pd dà sempre il 38%!! E’ ridicolo!
Dovrebbero togliergli il permesso di comparire in tv, per manifesta truffa e fuffa.
Ieri a Ballarò ha dato il M5S al 21%
peccato che sia al 29%!
Pagnoncelli è come quei placebo che non servono a nulla ma si danno ai vecchietti per illuderli di stare bene!

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 05.02.14 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Leggete questo articolo:

http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_content&task=view&id=282828&Itemid=136

Anacleto McKeeler 05.02.14 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Temo che il vero colpo di stato deve ancora venire. La legge elettorale Renzi-Berlusconi è peggio del Porcellum. Con una legge così le minoranze non siederanno nemmeno in parlamento. Se sono riusciti a distruggere questo paese con maggioranze risicate, figurati cosa riusciranno a fare con la nuova legge. Ma quel che è peggio, è che non si può più fare affidamento sui garanti delle regole, perchè essi stessi le infrangono. In buona o cattiva fede che sia essi vengono meno al proprio ruolo.
E purtroppo attualmente lo scontro è impari anche sui media: la televisione è quasi tutta contro il M5S, sono pochissime le persone capaci o disposte ad esprimere un giudizio obiettivo e onesto.

Roberto29 GUIDO Commentatore certificato 05.02.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Adesso cianciano di fare un governo con renzie presidente del consiglio senza passare dalle elezioni. Ormai a me è chiara una cosa: alle elezioni non ci andremo più finche non ci libereremo di questa dittatura. Quando mai una dittatura è caduta con libere elezioni? Prima si nascondevano dietro alle elezioni farsa, ora mostreranno sempre di più il loro volto perchè sono stati in parte smascherati e sarà sempre più repressione. Mi fanno ridere quelli che rispondono a Beppe: quale colpo di stato? Io i carri armati non li vedo. LI VEDRAI! Quando sarà il momento!

Anna W. Commentatore certificato 05.02.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Egregi presidenti dello stato, governo e camera dell'italia (uomini che promuovono e approvano le leggi)non avete vergogna di andare per il mondo sapendo di essere giudicati dall'UE lo stato piu' corrotto d'europa? complimenti per la vostra disinvoltura mascherata

bruno olivieri, VERONA Commentatore certificato 05.02.14 09:41| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO E VOTERO' M5S
FILO NORVEGESE

PROSTITUZIONE MENTALE
La differenza culturale tra Italia e Norvegia
definisce anche differenze sociali.
Una di queste differenze sociali è proprio
la differenza tra sessi.In Norvegia la PARITA'
tra i sessi è stata raggiunta, in Italia purtroppo
non è così.
Le cause ?
Se l'animale si adegua all'ambiente, l'uomo ,
ma sopratutto la donna si adegua alla società in
cui vive. Si ambienta, rispetta le "regole non
scritte", osservando un comportamento subordinato
al potere. Diventa quindi vittima di un sistema contorto e corrotto. Accetta silenziosa il compromesso spesso senza limite.
Ma, curiosamente, poi nel privato,sfoga questa repressione. E' sicuramente colpa di una cultura
maschilista, ma anche di una cultura femminista deviata . Il processo di PARITA' dei sessi in Italia avrà lungo corso e dubito del risultato.
Penso anche che la BOLDRINI si sia adeguata molto bene a questa società italiana e alle sue "regole".
A questa "dittatura", sfruttandola attraverso una
forma di perbenismo nauseante. Un gioco sottile
al quale si è immersa completamente.
Mi scuso con la BOLDRINI per gli insulti sessisti
ricevuti in questi giorni, ma ognuno di noi
è per lo più VITTIMA delle proprie idee,parole ed azioni. Penso anche che nel prossimo futuro vivrà,
purtroppo per lei, giorni peggiori di questi.
(indulto, F35, etc.)
Però la smetta BOLDRINI di cavalcare questa indignazione sessista. Donne, o meglio femminucce come lei non hanno il DIRITTO, perchè non rispettano i DOVERI richiesti da una società civile. Civile nella sostanza e non nella forma. Non ci casco. E' un giochino nuovo,nuovo. Strumentale e tipicamente italiano. Come quando vi siete indignate di BATTIATO e delle "TROIE IN PARLAMENTO", chiedendo le sue dimissioni. Battiato aveva ragione e l'avete dimostrato, e continuate a dimostrarlo.
Ridicole.
PS: Sarei curioso di sapere quello che pensa e dice in privato la BOLDRINI. Potrebbe sorprenderci.

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato 05.02.14 09:23| 
 |
Rispondi al commento

AVENTINO
non possiamo essere complici di atti incostituzionali, dobbiamo scendere in piazza per far valerei diritti democratici.
No alla dittatura della maggioranza, facciano un decreto legge che elimina i partiti ed instauri la loro dittatura come ai tempi del NAZISMO!

roberto regoli 05.02.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento

LA GENTE, OPPRESSA DALLE NECESSITA' GIONALERE PER
PORTARE A CASA UN PEZZO DI PANE, NON SI RENDE
ANCORA CONTO DI QUELLO CHE STA ACCADENDO SOTTO GLI OCCHI INERMI DEI PENNIVENDOLI.
QUAANDO LA CASTA RICORRE ALL'INFORMAZIONE DISTORTA
DEI FATTI, LA FRITTATA E' FATTA.
MANCA ANCORA UN TASSELLO: IL RICORSO ALLE RESIDUE FORZE ARMATE PER TACITARE CHI SI RIBELLA ALLA
DECRETAZIONE ORDINARIA DI NORME FUFFA CHE NON RIESCONO NEANCHE A FAR EMERGERE LA NECESSITA' DI
QUELLO CHE PASSA PER LEGGE.
DECRETARE D'URGENZA NON IMPLICA DISCUSSIONE.
DECRETARE D'URGENZA E' LA VOCE DI CHI LEGIFERA E BASTA !!!!
I COSIDDETTI CITTADINI E I LORO BISOGNI DOVE SONO ????

cres 05.02.14 05:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, questa volta non sono d'accordo con te... Siamo partiti da un concetto totalmente sbagliato...

Crediamo di vivere in una democrazia, quindi qualsiasi mossa anti-democratica del governo sembra uno sfregio alla legalita' e alla liberta'.

Se pensiamo invece, come e' palese, di vivere sotto un regime, questi comportamenti anti-democratici del governo non desterebbero tanto scalpore ne sdegno.

Ora, anche grazie ai 5 stelle, credo che in molti incomincino a realizzarlo e lentamente si stiano svegliando da questo letargo pseudo democratico nel quale viviamo da parecchi anni.

Tutti i ricami democratici con i quali hanno confezionato questa dittatura si stanno slegando e stanno mettendo a nudo l'anima vera del regime.

Il mostro e' difronte a noi,
ma ora possiamo vederlo
e possiamo sconfiggerlo.

5stelle #unitedwewin

da w., estero Commentatore certificato 05.02.14 04:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok, la legge elettorale porcata la fanno i condannati fuori dall'aula, all'unica vera opposizione si tappa la bocca in aula, l'inps è stata svaligiata, la banca d'Italia svendita, le carceri saranno svuotate... Allora diciamolo chiaramente che per dare un briciolo di futuro al nostro paese dovremo dissotterrare le scuri.....

onofrio de luca, firenze Commentatore certificato 05.02.14 00:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La violenza è la risposta all'incapacità di leggere la realtà. la violenza è il distacco dalla realtà. riesco ad essere violenta solo se non sento e non capisco. Mi armo mentre misuro la distanza dalla realtà profonda delle cose e seguo la corrente superficiale della rabbia, del rancore e della vendetta. Mi armo se sò già cosa mi dirai e prevengo la tua risposta, agisco per impedirtelo. Niente pistole, mitragliette, ma sentimenti dolorosamente ottusi e parole solide come schiaffi o oallottole. Abitudini che diventano convinzioni inamovibili, allora sì che si diventa vecchi!

Simonetta Corato 05.02.14 00:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un ringraziamento al sempre più grande Marco Travaglio ... un giornalista "libero" ... con una grande memoria storica ...

Ecco un "piccolo" elenco dei lusinghieri epiteti rivolti al M5* da coloro che oggi tuonano all'eversione, al colpo di stato, al fascismo ...

triskel182.wordpress.com/2014/02/04/senti-chi-insulta-marco-travaglio/

(^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle è l'ultima speranza per questa nazione.. Il vostro lavoro non ha prezzo.
Avanti così, non riusciranno a tenersi in vita ancora a lungo.

Gianni cherchi 05.02.14 00:25| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Con il passar dei giorni il mio giudizio su Enrico Mentana cambia ... in positivo ... sempre di più ...

Un "vero" giornalista che cerca di essere imparziale (come è giusto che sia) con tutti senza pregiudizi di sorta e senza censure filo governative ...

A volte si può non essere concordi con il suo giudizio ma comunque dimostra di essere onesto ...

Abbiamo di recente visto esempi di ben altro tenore (PiGi Battista, Merlo, Augias, Alberoni, Daverio, Fazio etc etc) e trovo giusto rimarcare questa sua diversità ...

Grazie Enrico ... (^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 00:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Situazione in Italia:
- dal punto di vista politico, tendono a escludere il movimento 5 stelle.
- dal punto di vista Mafioso, le minacce diffuse nel Paese sono volte a disincentivare chi potrebbe andare a testimoniare al Processo Stato-Mafia.
Le due cose sono distinte, ma avvenendo esse contemporaneamente vanno studiate allo stesso tempo da quanti impersonano la parte migliore dell'Italia.

Francesco Cagliari 05.02.14 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Premesso che l'ho sempre considerato "inascoltabile" ... ma oggi mi ha stupito con un commento molto ... moooolto forte ...

http://www.lafucina.it/2014/02/04/adinolfi-e-il-sistema-sofri-bignardi/

... giudicate voi ... (^_^)

Claudio C., Albavilla Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.02.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, sono un "potenziale stupratore" che frequenta il blog di Grillo...

Volevo solo ricordare che il 13 ottobre del 2013 Matteo Renzi diceva testuali parole:"Io ho detto che non mi sembrava serio un nuovo indulto-amnistia dopo 7 anni dall'ultimo. Non serio, non educativo e non responsabile. Napolitano è ineccepibile ma bisogna avere il coraggio di dire che su alcune cose si può essere in disaccordo.

Oggi il governo Letta pone la sua 16° fiducia questa volta sul decreto Svuota carceri definito "un regalo alla mafia" dal capo nazionale antimafia Roberti.
RENZI DOVE SEI?????????????????????????????

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.02.14 23:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Generale, hai con te un esercito di 9 milioni di votanti, cosa aspetti, suona la carica....e' giunta l'ora.

Nico C., Porto Sant'Elpidio Commentatore certificato 04.02.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento

Basta con gli insulti, adesso è arrivata l’ora di passare all’attacco, bisogna scendere sul loro stesso terreno, attaccarli con la loro stessa arma…I mezzi di informazione di massa. Costituire un canale televisivo gestito integralmente dal m5s con donazioni per esempio, che possa finalmente arrivare una informazione vera in tutte le case e dire alla gente le cose come realmente stanno.
La rete è una gran cosa, ma purtroppo non è ancora cosi capillare ed incisiva da ribaltare questa continua disinformazione e denigrazione che si effettua ogni giorno ed in tutte le ore su canali pubblici e privati.
Viva il M5S

Giovanni A., Napoli Commentatore certificato 04.02.14 23:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

" AVANTI POPOLO ALLA RISCOSSA " FORZA E ONORE AL MOVIMENTO 5 STELLE

gennaro viglietti, napoli Commentatore certificato 04.02.14 23:22| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

La grande ammucchiata pd pdl e centro.
Tutto come decine di anni fa, passano gli anni, passano le condanne ma non i condannati e i loro servitori.
I sondaggi di Ballaro :
il M5s è un movimento estremista :
30% Tanto
45% tantissimo
25% abbastanza

Pippo Depapero Commentatore certificato 04.02.14 23:22| 
 |
Rispondi al commento

Basterebbe leggere l'ultimo libro di Lorenzo Del Boca per capire perche' l'Italia (come l'Argentina) e' fatta cosi'. Del Boca e' un uomo di destra con idee buone ma, nel contesto di caccia alle streghe che si respira in Italia, il suo libro non viene recensito. Io sono amico di entrambi, Pino Aprile e Lorenzo Del Boca. Avete recensito giustamente Pino (Il Sud puzza, col quale sono d'accordo sul 90% delle sue posizioni, perche' non recensite anche "Italia Bugiarda", sempre della PIEMME? In America abbiamo imparato che una buona idea non ha colore ed e' per questo che abbiamo tanta simpatia per ilM5S !!

VINCENZO MARRA, NEW YORK Commentatore certificato 04.02.14 23:12| 
 |
Rispondi al commento

forza e coraggio

angelo 04.02.14 23:05| 
 |
Rispondi al commento

SIAMO CON VOI,FATE TUTTO CIO' IN VOSTRO POTERE PER IMPEDIRE QUESTE PORCATE,QUALUNQUE COSA VI OCCORRA NOI CI SIAMO....FORZA M5S !!!!!!!!

deu seu (gundar), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 23:00| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

LE SCORREGGE DI GIULIANO l'apostata
"profumatamente" pagate dalle casse dello stato.

Concittadini, -parlo soltanto per me - non ritengo che il dibattito tra noi di 5 Stelle e i tifosi di Napolitano, Boldrini, Renzi, Berlusconi, si possa continuare a livello di galanteria. L'ignoranza è la via più corta alla falsificazione dei fatti, e con i falsificatori come Franceschini, Speranza, Verdini e tutta la banda, bisogna usare il linguaggio che meritano.

Stiamo attenti, non facciamoci imbrogliare dai predicatori delle buone maniere! La canaglia, gli lavi le piume con le buone maniere. La Boldrini ha lasciato Verdini fare in Parlamento un vero comizio contro di noi: Lei non ha battuto ciglio; non ha richiamato l'oratore a tenersi al decreto come invece continua a ripetere e ripetere ai nostri parlamentari, i quali invece si tengono all'argomento.

Nella falsificazione dei fatti, come quella che abbiamo vissuta durante gli ultimi giorni, m'è totalmente passata la voglia di ripetere gli argomenti.

Dall'altra parte, regna la cultura dei Donati e dei Giuliani che del cul fan la tromba.

luigi francia, luigi@francia.dk Commentatore certificato 04.02.14 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Durante un dibattito con i farisei riguardo al tema della lotta contro Satana, Gesù disse: “Chi non è con me, è contro di me”. Molti anni dopo, della frase se ne sono appropriati personaggi come Mussolini, Stalin, e il dittatore ungherese Ràkosi degli anni ‘50, che dicevano: “Chi non è con noi, è contro di noi”.

Oggi pare di assistere addirittura a un’evoluzione di questo detto: “chi non è con noi partiti della casta, è un eversivo e non ha diritto né di parlare, né di esistere.” Come è potuto succedere? Semplice: per vent’anni nessuno ha combattuto Satana e lui si è allargato, impossessandosi comodamente del potere e delle coscienze di moltissime persone.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 22:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Nel telegiornale della sera ho sentito Mentana dire sostanzialmente che tanto la Boldrini quanto Grillo dovrebbero riflettere prima di utilizzare termini come 'eversivi istigatori alla violenza' e 'colpo di stato'. A rigor di logica non ha torto, peccato che i fatti danno più ragione a Grillo. Sono alcuni giorni che non si riesce più a gurdare giornali e televisione, tale è il bombardamento da piena campagna elettorale contro Grillo e i 5stelle. Usare i mezzi di informazione per sputtanare un avversario politico è un metodo democratico, per la Boldrini? È una cosa legittima per Letta? Napolitano si 'preoccupa notevolmente' per i fatti della Camera, ma non spende un neurone di preoccupazione per la corruzione che solo in Italia è superiore a quella di mezza europa, come l'europa stessa ci fa oggi notare? I parlamentari a 5 stelle devono fare tutto il possibile per non mettersi dalla parte del torto, ma qui siamo all'assurdo: nazisti? Fascisti? Fomentatori di stupro? Ma lo sanno di cosa parlano? La vecchia politica ha creato 2000 miliardi di euro di debiti, permesso alla malavita di infiltrarsi ovunque, creato leggi su misura degli interessi di singoli, disintegrato il futuro di generazioni, fatto scappare o permesso che finissero in mani estere le migliori aziende italiane, svalorizzato un capitale d'arte unico nel mondo, fatto scappare costantemente all'estero le menti brillanti di giovani studiosi che non hanno trovato alternative in patria, e il male dell'italia moderna è il M5S, che va' quindi punito, zittito e messo in condizioni di non nuocere?!? TOTALMENTE RIDICOLO.

Ermes V., Gossolengo (PC) Commentatore certificato 04.02.14 22:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

a tutte le persone impegnate ogni giorno a far conoscere il movimento 5stelle,ai ragazzi eletti da noi che si stanno battendo come leoni in quella cloaca che è diventata il parlamento, un grazie di cuore, per quanto mi compete farò il possibile e più per dare il mio contributo,non basterà un colpo di stato per zittirci,e se pure la maggioranza dei cittadini di questo paese dorme,si fottano. vedere quel vecchiaccio al parlamento europeo stasera mi ha fatto girare di brutto. se i leghisti che protestavano avessero la metà della nostra coerenza negli anni scorsi avrebbero potuto fare molto,il trota ringrazia

renato stella 04.02.14 22:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE BECCHI

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 22:23| 
 |
Rispondi al commento

VIA I MERCANTI DELLA DEMOCRAZIA DAL TEMPIO MA QUESTA VOLTA VERRA' CROCEFISSO BARABBA.

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 22:21| 
 |
Rispondi al commento

In Italia sono saltate le normali regole del gioco democratico... bisogna bloccare il paese fino a quando non cade questo governo corrotto!

Emanuele Pallotta Commentatore certificato 04.02.14 22:06| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole, purtroppo non ci dobbiamo meravigliare, si era capito da un pezzo. Non ci resta che aiutarci gli uni gli altri; i ragazzi, Beppe e gli altri sono dei veri partigiani, ricordiamoci di tutti quegli uomini di ingegno che furono costretti a scappare o a pagare sin dai tempi antichi. Spesso, quasi sempre, i migliori sono stati puniti: Socrate, Galilei, Trotsky, Gramsci, Mandela. Purtroppo, le verità sono facili a confondersi su questa stupida terra e come si dice dalle mie parti le cose vanno quasi sempre così: "le panche diventano sedie e le sedie panche.
Ma io confido nel tempo che è un galantuomo, perciò coraggio!!!

Angela 04.02.14 21:53| 
 |
Rispondi al commento

GLI ELETTORI DELLA SINISTRA DEVONO SAPERE
se Mai ci dovesse essere un ballottaggio tra coalizione PD e coalizione Forza Italia cosa sceglieranno gli elettori M5S?
A mio parere il bacino più grande di potenziali elettori M5S sta a sinistra, quindi se questi elettori continueranno a votare PD, come volete che gli elettori del m5s reagiscano ad un eventuale ballottaggio?
O si asterranno o voteranno a destra per punire gli elettori del PD che non hanno voluto cambiare veramente il paese. Una vittoria di Berlusconi & C. quindi sarebbe la prospettiva. Saremmo tutti condannati ad un altro ventennio che definire orribile mi sembra poco.
Gli attuali partiti, escluso il m5s, sarebbero tutti lo stesso felici perché avrebbero salvato le loro poltrone e potrebbero a continuare a spartirsi il malloppo.
Ma gli elettori del PD sarebbero tutti contenti di questo scenario? Qui mi sorgono tanti dubbi.
Quindi cari elettori piddini avete una sola strada per cambiare il paese o votate il M5S o sarete complici consapevoli dello scenario dianzi descritto.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 21:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi auguro che gli Italiani non debbano tornare ad imbracciare bastoni e forconi per far rispettare la democrazia...

Cristian Scarafiotti 04.02.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

in italia ce' un miracolo in corso che si chiama beppe grillo e i ragazzi del movimento 5 stelle grazzie di esistere,questi ipocriti e bugiardi dei partiti da 20 anni e questa parte anno offeso l'inteligenza del popolo italiano,ma tanto nella vita uno come semina raccoglie i partiti dicono bugie e raccoglieranno una sconfitta elettorale...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 04.02.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Mandateli tutti a casa. Non ne possiamo più!Dambruoso vergognati e dimettiti stai ricoprendo una carica pubblica e questo è l'esempio che dai a tutta l'Italia.

Esperanto 04.02.14 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Dopo avere visto un VERGOGNOSO E IGNOBILE TELEGIORNALE DI RAINEWS 24, ho mandato questa e-mail a com_rai@camera.it, CHE è L'INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA DELLA COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI:

Egregio Presidente COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI,

avendo assistito al telegiornale delle ore 20.00
di oggi 4 Febbraio 2014
del CANALE RAI "Rainews 24"
denuncio per quanto di Vs. competenza
il totale DISPREZZO di qualunque pur minimo principio di pluralismo informativo
nella proposizione della cronaca politica
proposta dalla giornalista conduttrice.

Essendo Rainews24 un canale PUBBLICO PAGATO CON IL CANONE DI TUTTI I CITTADINI ITALIANI
in possesso di un apparecchio televisivo,
E' IGNOBILE
dare, per commentare tutta la cronaca politica, la parola alla Deputata Marzano del Partito Democratico quale unica interlocutrice,
la quale tra le altre cose, oltre ad illustrare le posizioni del proprio partito,
si lascia continuamente andare a pesanti valutazioni su Lega Nord e M5S
FOMENTATA DALLA GIORNALISTA CONDUTTRICE
che accusa impunemente di
"Incontinenza" il Movimento Cinque Stelle
e dà giudizi durissimi sulla Lega Nord.
--------
Chiedo pertanto - dopo avere visionato il vergognoso filmato dello stesso - che in assolvimento dei suoi poteri,
richiami energicamente il Direttore della testata della televisione pubblica Rainews 24
al preciso rispetto del principio cardine del giornalismo della imparzialità e del pluralismo della informazione,
e se del caso,
di fronte a questo vergognoso mancato controllo della giornalista di cui sopra,
ne chieda la sua rimozione per manifesta incapacità.
------
In attesa di un Suo cortese riscontro,
distinti saluti.

Carlo Pandolfini, Catania Commentatore certificato 04.02.14 21:14| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dissento da GRILLO, in quanto, quello che lui chiama COLPO DI STATO è il proseguimento di un criminoso disegno, già in atto da tempo, che deve mettere L'Italia e gli italiani totalmente nelle grinfie di tiranni al servizio delle banche e dell'alta finanza.

Luigi Gioacchini 04.02.14 21:02| 
 |
Rispondi al commento

M5S vi adoro. Non ho mai avuto tanta fiducia in nessun movimento/partito.
Mi avete regalato una speranza e vi ricambierò con gli interessi.

W IL M5S - W LA DEMOCRAZIA - W LA LIBERTA'

(quelle vere ovviamente, non quelle di pdl e pd- ex elle)

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 04.02.14 21:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attentato alla costituzione di Napolitano consiste nel continuare nella sua carica per contrastare l'arrivo del M5S ricoprendo il secondo incarico come Presidente del Consiglio "de facto" di un governo, di nuovo compromesso storico, che legifera anzichè governare. In un parlamento che applica, col suo silenzio, la "ghigliottina" all'unica opposizione davvero pericolosa per l'apparato. E' responsabile della unione dei due poteri dello Stato (legislativo e di governo) contro il terzo (giudiziario). Da qui la solitudine del giuduce Di Matteo, nelle minacce di Riina, abbandonato da Napolitano al suo destino, in quanto testimone delle sue telefonate con Mancino nella trattativa Stato-mafia.

Nicola Pasqualato, Treviso Commentatore certificato 04.02.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Se molliamo ora , i nostri figli saranno persi per sempre.
Io medico ospedaliero da 20 anni, con posto e stipendio fisso, in caso di vostra sconfitta per colpa degli Italiani corrotti e ignoranti, mi trasferirò' in Centro America con buona pace dei miei figli.
Ma finché combatterete sarò al vostro fianco
Non mollate

Benedetto Parodi 04.02.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari Parlamentari 5 stelle,
mi permetto di suggerire qualche forma di protesta secondo i canoni della democrazia:
- fate una convenzione con un fiorista della zona e ogni volta che dovete protestare e porgete dei petali di rosa agli avversari;
- iniziate uno sciopero della fame come ha fatto Giacchetti, quella si che è una forma civile per protestare contro il colpo di stato in atto.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 20:52| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=665179260191213&set=a.194250423950768.37226.194204723955338&type=1

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 04.02.14 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Parere personale: l Italia è un paese con una cultura mafiosa su larga scala. Basando il mio ragionamento su questo sarà difficile se non impossibile cambiare le cose o sperare che migliorino. La mafia viene pubblicizzata ogni giorno tramite la televisione film e telefilm ... Studiata nelle scuole in storia ecc. la corruzione parte dall alto per arrivare all ultimo scemotto di paese all ultimo assessore di un comune dimenticato anche dalsole ... La mafia è un cancro che dall Italia si estende in tutte le direzioni ... Siamo conosciuti nel mondo per la pasta pizza e la mafia e poi per ultimo Berlusconi , ma che immagine abbiamo! Il movimento cinque stelle ci sta provando in tutti i modi ma il" sistema" ho paura che sia troppo potente , lo stato ha i mezzi per schiacciare le mosche bianche le notizie sono pilotate dalla politica ,cresciamo nell ignoranza e nella nebbia ... Qui ho paura non bastino più votazioni parole notizie reali che fanno fatica a venire a galla ... Qui serve una rivoluzione vera e propria non uno scempio come il G8 i negozianti ei proprietari delle macchine parcheggiate non ne possono nulla tirano a campare ... Qui bisogna entrare la dentro e tirarli tutti fuori per metterli in carcere ... E poi si voterà subito gente nuova di qualunque schieramento ma nuova non amici di amici parenti o pedine ... Bisogna tagliare il cordone che ci lega all europa e seguire la nostra strada tricolore,le leggi vanno spiegate è rese comprensibili al popolo italiano perché sarà il popolo a votare w le 5 stelle che non diventino mai polvere

Fausto bracco 04.02.14 20:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Verdini, Speranza, Letta, Franceschini, Renzie, siete delle merde. Ve lo dico con tutto il cuore.
Forza M5S. Vinceremo noi e vi cacceremo negli abissi dell'ipocrisia.

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 04.02.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Fuoco e fiamme

Tioli Stefano 04.02.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Cari iscritti al Movimento, scrivo in questo post per comodità, e vorrei parlare di democrazia nel M5S: credo sia giunta l'ora di far presente a BEPPE e a CASALEGGIO un enorme vizio di forma nella loro organizzazione , che ci porta spesso a doverci difendere in discussioni CONTRO il M5S senza avere come controbattere. Mi spiego : nel sistema di votazione on line di leggi o altro, che io ovviamente condivido e a cui ho partecipato, non c'è però modo di controllare i voti, se son reali intendo. Mi chiedo se non si possa far sì che ogni iscritto sia contraddistinto da un codice che solo lui e il sistema informatico conoscono così che i giorno dopo la votazione si possano pubblicare i voti uno per uno e poter quindi aver una controprova! sarebbe molto utile a far tacere e ad umiliare chi ancora continua a chiamarci FASCISTI! grazie

marianna tebaldi 04.02.14 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VINCIAMO NOI

w l'italia

w il moVimento5stelle

alessandro gasbarri, colle val d'elsa Commentatore certificato 04.02.14 20:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 04.02.14 20:31| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma quando si torna al voto???
Voglio Grillo al 51 per cento!!!!

luciano m., Aosta Commentatore certificato 04.02.14 20:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Bene, sì sono d'accordo: cercare di invalidare il decreto con tutti i mezzi. E le iniziative possono esse tante: denuncia alla Corte dei Conti, vizi di approvazione in contrasto con la Costituzione (farebbe da battistrada anche per tutte le porcherie del passato), sospensione dei termini in attesa del parere degli organismi internazionali, ecc. Tutto questo servirebbe per diffidare i beneficiari dal riscuotere il bottino, con la minaccia di dover restituire i fondi.

Agostino Manni, San Cesario Sul Panaro (MO) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Io che ho votato 5s non mi sento più rappresentata. Le idee sono buone ma la forma e' una conquista della democrazia e chi si trova al parlamento o è a capo di un movimento politico DEVE TROVARE parole civili per esprimere le proprie idee e portarle all'attenzione degli altri per ottenere ascolto e riconoscimento di autorevolezza. In parlamento ci deve essere il meglio di ogni cittadino non il peggio. Qualunque sia il motivo, quello che si è visto e' inescusabile.

Pirani Elisabetta 04.02.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è affatto esagerato asserire che quello del 29 Gennaio 2014 ( ossia la violazione della libertà di parola della camera dei deputati da parte della Boldrini) è un vero e proprio colpo di stato.
E' ASSOLUTAMENTE VERO !
SOTTO TUTTI I PROFILI ( GIURIDICI, LOGICI e COSTITUZIONALE) .
Mi ero cancellato da questo sito ma dopo gli ultimi comportamenti perpetrati dai Balordi raccomandati dei partiti politici tadizionali e contro i parlamentari del M5S HO DECISO DI REISCRIVERMI.
QUESTA GENTAGLIA non mi piace affatto e li voglio non solo buttare fuori dal parlamento ma anche dal territorio italiano privandoli di ogni cosa.

sabatino loffredo 04.02.14 20:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

TG1 Telegiornale di propaganda PD

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 04.02.14 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Amici del M5Stelle tenete duro,siamo sulla buona strada.Il saggio conosce già la strada...

Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci.

-- Mahatma Gandhi -----

Paolo b., modena Commentatore certificato 04.02.14 20:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe e tutti i cittadini.....vi ammiro e ho grande stima di voi,invidio la vostra forza e determinazione ma io sono stanco ho 53 anni e la mia vita è finita.

paolo ruggiero 04.02.14 20:06| 
 |
Rispondi al commento

@ IL LARDOSO FERRARA:

Il mostro “Grillo è un fuorilegge
della democrazia, parassita...
Dovrebbe essere bandito dalla
scena pubblica con metodi
rigorosi ed estremi... È un mostro
antidemocratico di volgarità
e di menzogna... un’infusione
di bestialità... Deve essere
eliminato dal finto gioco delle
regole e delle parti” (G i u l i a n o
Ferrara, il Foglio, 3-2-14


DUE QUINTALI DI LARDO SUINO VOMITA ARTICOLI RIDICOLI, NELL'INDIFFERENZA TOTALE DEGLI ALTRI PENNIVENDOLI.
IL LARDOSO PENSA DI ESSERE ANCORA AL SOLDO DEGLI AMERICANI, ANCORA DI ESSERE UN AGENTE CIA IN MISSIONE.
PEZZO DI LARDUME, IL FANTOZZI DELLA CASTA!

Carmine s., caserta Commentatore certificato 04.02.14 20:05| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. In quasi breve..

@ UDC

Casini (un nome una garanzia) si sposta facilmente da una fazione all'altra (a proposito bisognerebbe risentire le sue dichiarazioni di tanti anni nei confronti di Berlusconi & C.), beh, per un cattolico dichiarato che ha tre famiglie non deve essere troppo difficile...

@ Boldrini

Cara signora altezzosa, me lo son chiesto diverse volte dopo la sua dichiarazione, ma si può stuprare una bambola di gomma? Perchè se tutto torna al mittente senza colpo ferire, può essere solo che di gomma direi...o di bronzo...

@ Letta

Mi scusi signore, ma quando ha detto agli arabi che l'Italia è fuori pericolo e in ripresa...ma di chi parlava? Non credo a nome degli italiani di sicuro...non è che forse intendeva o si riferiva alla Casta? A me viene il sospetto che il gruppo Bildenberg si sia allargato anche a sud-est e che con prestito si voglia solo buttare fumo negli occhi della nostra opinione pubblica e dell'Europa, ma per quanto lei faccia non credo che convinca la Merkel...


P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 04.02.14 20:00| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo articolo a mio avviso è questo qui:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/02/cari-m5s-non-potete-fare-errori/866788/#.UvAj37_0Xc4.facebook

Non facciamoci fregare come è successo questi giorni la gogna mediatica è un autogol troppo scontato e noi non dobbiamo servire assist così facilmente!!!

Andrea Bianconcini 04.02.14 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene!
Questo sarà pure un C.d.s ma al m5s non
dovrebbe interessare ,ma deve reagire!
I volponi ( casini e Berlusconi ) si sono preparati
La legge elettorale ad propria immagine e assomiglianza,mentre il giovane Renzi sta
Per cascare in una trappola mortale trascinando
con se PD e alleati! Ci ritroveremo nella stessa
Situazione se non peggio di oggi!!
Secondo me bisogna stare al gioco e dichiarare
Da subito alleanza con il PD !! Vittoria a tavolino
e risultato ? Berlusconi non voterà più questa legge
Elettorale trappola!!
L'idea di ritrovarmi un governo di veline no mi fa più
Dormire alla notte!

Renato lo cascio 04.02.14 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Togliti dai coglioni! Visto che ci tieni alla democrazia e parli a nome degli italiani sappi che ce ne sono che potrebbero sputarti in faccia.
Dì a quei decerebrati che ti leccano il c..........lo che il loro sito pentastellato è pieno di pubblicità ingannevole e che se ci cliccano sopra non fanno altro che riempirti le tasche (ah! i genovesi) e poi pensi di avere il diritto di parlare dei soldi che invece di entrare nel Tuo patrimonio purtroppo sono di proprietà di qualcun'altro? E' tutta invidia!
La smetto alrimenti rischio di andare in galera per quello che avrei voglia di dirti.
Fuori dai coglioni! adesso abbiamo anche il problema di liberarci di Te

donato matranga 04.02.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera finalmente qualche frutto si raccoglie dall'utilizzo dei programmi TV, i leader dei gruppi Camera/Senato sono diventati bravi e in fretta. Continuate ragazzi con garbo e perizia di informazione con convinzione che la strada è GIUSTA, portate l'informazione principale che è: il M5S vincerà per il semplice motivo che il movimento è il POPOLO meditate politici meditate ..... il politometro sarà il vostro castigo, finirete di fare i gradassi.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 04.02.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che la migliore soluzione sia quella di procedere indirizzando all'Autorità Giudiziaria tutto ciò che viene commesso a danni dei cittadini, ovviamente non le leggi approvate dal Parlamento, al fine di porre una giusta dimensione alle fattispecie costituente presumibilmente violazioni al codice penale in vigore sul territorio Nazionale.

Michele Russo 04.02.14 19:35| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Bignardi-Sofri-Enricuccio Letta, ecc. Lettera, questa sera, di Pietro Mancini su : www.dagospia.com :
Gentil Dago,
un "cattivo maestrone" dei tragici anni di piombo definisce "molto bello" essere il suocero della moglie del figlio di un signore, per la giustizia italiana, mandante di uno spietato assassinio. Contento lui...
Consenti allo scrivente, e spero non solo a lui, di definire "molto bello, riservato e dignitoso" il comportamento, tenuto dalla vedova del servitore dello Stato, preso di mira prima da un giornale "de lotta", diretto da quel "cattivo maestrone", e poi da un commando sanguinario rosso, 42 anni fa.

E, forse, anzi senza forse, il premier, il giovin dc Letta,oltre ad esprimere solidarietà alla nuora in questione, potrebbe esprimerla alla vedova, fiera e silenziosa, di quel poliziotto, caduto mentre serviva le istituzioni.
Ossequi.
Pietro Mancini

Pietro Mancini 1952 (bassotto), Cosenza Commentatore certificato 04.02.14 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa parlano i bensanti (trolls) che rispuntano da tutte le parti per criticare i comportamenti in parlamento. dovremo stare zitti, non dovremmo urlare? cosa dovremmo fare, essere istituzionali, dei bravi ragazzi, dire "perfavore signora boldrini ci ripensi, faccia un ordine del giorno, la preghiamo in nome della buona educazione, affinche' si ridiscuta il decreto legge con il quale, ci scusi se le sottoponiamo alla sua eccellentissima attenzione, sono stati sottratti 7,5miliardi agli italiani e regalati alle banche.. ma la preghiamo, signora boldrini, eccellenza reverendissima, ci perdoni se questo nostro porre il problema disturba il parlamento, se magari vi mette in cattiva luce davanti agli italiani. quei criticoni!! non aspettano altro per sparlare della politica.. e dire che tutta la sua dedizione, tutto il suo impegno, merita veramente un grande rispetto e altra considerazione. valuti lei se evidentemente si possa ridiscutere questo decreto, ma se pensa che magari non e' lecito parlare di queste cose, cioe' se noi stiamo ponendo un problema e andiamo un po' fuori dalle righe, non si preoccupi! ghigliottini anche questo messaggio! anzi, se pensa che ponendo il problema abbiamo sbagliato, ghigliottini anche noi e perche' no anche il parlamento! (ci scusiamo se nella concitazione abbiamo usato dei punti esclamativi, cioe', non vorremmo passare per strilloni.. Cordialita'...)
MA FATELA FINITA BEN PENSANTI e TROLLS!! Di cosa parlate! Siamo "a la guerre", il paese affonda e noi dobbiamo ridargli un futuro, chi non si vuole sporcare le mani vada dagli aristogatti del PD. Vedra' che se dice a Renzi che viene dal M5S e ce l'ha con Grillo che (mio Dio urla, urla, ma quanto urla, e' il problema principale veramente, questa sua voce forte, un vero problema democratico, un'emergenza!) verda' che gli procura subito un appuntamento a cena da Berlusconi. Oh no.. con DUDU il cagnolino ma fa lo stesso! Perché si, una certa Italia parla di questo.... Evviva!

Alberto Celeste Luzzi , Roma Commentatore certificato 04.02.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

diffondete questo video, l'ennesimo che dimostra come i politici, al girar del vento, cambiano parlare... http://www.youtube.com/watch?v=BvdSIj-QIrI

gabriele c., treviglio Commentatore certificato 04.02.14 19:33| 
 |
Rispondi al commento

di domande ne hai già fatte diverse: parola di renzi...che Ricca
https://www.youtube.com/watch?v=nRDl6v2zk6Y

Nando M. Commentatore certificato 04.02.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ormai questo regime partitocratico di nominati, ladri e farabutti, di delinquenti vari, pregiudicati e condannati, non sapendo più come fare per evitare l'ascesa continua e inarrestabile del M5S sta cercando ogni modo illecito antidemocratico e incostituzionale per eliminarlo, ultimo quello di togliere la parola in Parlamento all'unica Forza di Vera Opposizione che ancora si batte per il bene di tutto il popolo italiano. Siamo arrivati all'assurdo che i penta stellati vengono giudicati fascisti solo per il fatto che si battono come leoni in difesa dei diritti di tutti, mentre chi ci accusa trova per se ogni tipo di giustificazione pur di far passare per buone le loro malefatte che ormai sono talmente gravi e indecenti da gridare vendetta. Ebbene, cari amici del M5S, simpatizzanti, attivisti, elettori, futuri elettori, parlamentari tutti, la nostra missione deve andare avanti ad ogni costo, sempre e comunque, non si torna più indietro, il dado è tratto, qualunque cosa possa accadere contro di noi, ricordatevi tutti che nessun ostacolo che verrà frapposto sulla nostra strada dovrà impedirci di raggiungere il traguardo finale, la Vittoria, che ci permetterà di Mandarli TUTTI A CASA per LIBERARE per sempre questo PAESE dalla putrida feccia che l'ha ridotto in questo stato di miseria e povertà. Sarà dura, lo sappiamo, il nemico sta tirando su orride barricate pur di non cadere, stanno schierando tutte le TV e tutti i GIORNALI di REGIME pur di salvarsi dalla SICURA SCONFITTA, sarà dura, ma VINCEREMO NOI, è solo questione di tempo, nessun governo, nessun regime ha mai sopravvissuto alla volontà popolare, siamo in una guerra vera, contro un regime partitocratico, lo dobbiamo abbattere per il bene degli italiani, anche di quelli che oggi non credono ancora in noi per la disinformazione le falsità le menzogne le ipocrisie di questi media di regime, ma che presto si schiereranno con il M5S, come una moltitudine infinita ha già fatto e sta facendo ogni giorno di più.Forza M5S.

Paolo Camba 04.02.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

"Notizia:
Massimo De Rosa rinuncia all'immunità parlamentare."

Francesco da Modena 04.02.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Boldrini, oltre ad essere un'emerita incapace, è una persona faziosa e di parte.
Deve dimettersi subito.
Chiedo ai colleghi del M5S di proporre una mozione di sfiducia nei confronti della Boldrini.
In alto i cuori!

PAOLO PETRAROLO, RAVENNA Commentatore certificato 04.02.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BATTISTA HA ROTTO I COGLIONI

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe, quando butterai fuori dal Movimento BATTISTA?
LORENZO BATTISTA, IL TRIESTINO.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in pieno regime partitocratico,reazionario, poichè non tollera alcun confronto con l'opposizione,anzi ritenuta una iattura.Infatti le proposte del movimento 5 stelle sono state sistematicamente respinte al mittente e derise in nome degli avidi interessi di natura lobbistica,partitica,e bancario-usuraia e che stanno portando il paese letteralmente alla fame.Spero a questo punto che gli italiani si sveglino dal torpore,se non altro a causa dei miasmi provenienti dal putridume dei palazzi del potere che è sempre di più nauseabondo anche per i cittadini forti di stomaco.Auguri all'Italia,in carcere i politicanti marci e traditori del popolo italiano.

TINO LISSU, S.MICHELE Commentatore certificato 04.02.14 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Il Kuwait ci ha fatto la carità, investirà 500 milioni in Italia. Comprerà qualche orto di basilico.
E Squinzi, capo di coloro che fanno il PIL, è un disfattista.
Bene, abbiamo un presidente del CONIGLIO con le palle, capisce dove sono i problemi e come risolverli.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 19:13| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE MI PIACEREBBE
Che Convocassi la stampa estera (anche quella faziosa) e spiegassi cosa accade in Italia.
Un comunicato netto e non mistificabile da far arrivare in Europa ed oltre !

marco duzz Commentatore certificato 04.02.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

L'ultima parte della pagina wikipedia di Laura Boldrini:

A partire dall'agosto 2013 il Movimento Cinque Stelle contesta Laura Boldrini per il suo operato come Presidente della Camera, dapprima sulla presentazione del DDL anti-femminicidio convocata per il 20 agosto, poi a fine gennaio 2014 in occasione del dibattito sul Decreto IMU-Bankitalia, durante il quale ha applicato una norma funzionale della Camera che consente di interrompere il dibattito parlamentare e passare direttamente alle votazioni per evitare la decadenza del decreto stesso. Sul blog di Beppe Grillo la contestazione ha raggiunto toni pesanti e sessisti, causando la reazione di Boldrini e di gran parte delle forze politiche.

Marco Praga 04.02.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Il POLITOMETRO "ce lo chiede l'Europa" !
Vale un'altro assalto in parlamento che non rappresenta più nulla se non la corruzione.
Siate ironici nell'incazzatura ... Ce lo chiede l'Europa !

CHI VA IN TV SIA PREPARATO A MANDARE MESSAGGI UNIVOCI, RIPETUTI.
SIAMO O NON SIAMO STUPRATORI DI CORROTTI.

Kasap Aia, Cifre, borgo virtuale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

e basta nun te reggae più a renzino ....sei un condannato è come tale dovresti essere in GALERA ....

Alfredo Colato Commentatore certificato 04.02.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Una boldrinata al giorno toglie la democrazia di torno...

Loris Bellan 04.02.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

FARAONE PIDDINO BUGIARDONE.


attenzione, attenzione
è arrivato Faraone
del Pd fanfarrone
e le spara come un cannone
attenzione attenzione
è di Renzie un collaboratore
e le spara con il mitragliatore
attenzione attenzione
è arrivato Faraone
lui non bada alla maniera
e le spara da mattina a sera....


Balle a colori :

http://www.youtube.com/watch?v=xGSJrnwSqdo


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 04.02.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

INCREDIBILE! Da Nembo Kid Renzie parole di QUASI-verità.

Su FB il sindaco-segretario rottamatore do ogni residuo di sinistra e restitutore di "agibilità politica" a condannati in attesa di applicazione della pena, scrive UNA COSA *QUASI* VERA credendo di far dello spirito:

"Beppe Grillo ha detto che è in corso un colpo di stato. Mi pare sia il tredicesimo dall'inizio del 2014. Fate attenzione, mi raccomando."

*****

Ho scritto "QUASI" perché Renzie ha aggiunto quel "dall'inizio del 2014" che è di troppo (e denota la sua risaputa ignoranza della storia).
Però è vero che la lunga storia del GOLPE per SOTTRARRE OGNI RESIDUA TRACCIA DI SOVRANITÀ (politica e monetaria) E DI DEMOCRAZIA ai cittadini italiani è stato attuato in diversi stadi (forse anche più di 13, non li ho contati con precisione analitica) fin dalla firma delle condizioni di resa al termine della II Guerra Mondiale (i cui termini inconfessabili non sono mai stati resi noti ma ci condizionano ancora oggi).

Tra i passaggi storici rilevanti vorrei ricordare la STRATEGIA DELLA TENSIONE e l'applicazione della teoria degli OPPOSTI ESTREMISMI; gli omicidi di ENRICO MATTEI (1962) e di ALDO MORO (1978) che avevano inteso riservare al nostro Paese una certa autonomia d'azione geopolitica; poi ancora il DIVORZIO FRA TESORO E BANCA D'ITALIA (Nino Andreatta e Carlo Azeglio Ciampi, 1981); la firma del TRATTATO DI MAASTRICHT (1992); la prvatizzazione e svendita nazionale operata dall'allora segretario generale del Tesoro MARIO DRAGHI sul BRITANNIA al largo di Civitavecchia (1992); la TRATTATIVA STATO-MAFIA e l'uccisione di GIOVANNI FALCONE e PAOLO BORSELLINO (1992); l'introduzione dell'Euro, MONETA UNICA EUROPEA (1999-2002); l'adesione al TRATTATO DI LISBONA (2007) modificato nel 2011 con l'introduzione del MES (aka Fondo Salva-Stati); l'adesione al FISCAL COMPACT (2012); il PAREGGIO DI BILANCIO IN COSTITUZIONE con la modifica degli Artt. 81-117-119.97 (2012); ...e i fatti di questi giorni sono un ulteriore step.

Alessandro B., Torino Commentatore certificato 04.02.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli da fastidio l'opposizione vera....perché non possono nascondere i loro sporchi doppi giochi.... forza M5*****

ciriaco baldassare marras Commentatore certificato 04.02.14 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Meno male che Renzie si era proposto come il Rottamatore!
Più che Rottamatore dovrebbe essere chiamato il Riesumatore in grado di resuscitare la figura politica di un pregiudicato come Silvio Berlusconi andandoci a discutere una legge elettorale fuori dalle sedi competenti.
Se Renzie è il nuovo Cicciolina è vergine!

Giorgio Carracoy 04.02.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

i NOSTRI PORTAVOCE SONO FAVOLOSI...ogni giorno una NUOVA SCOPERTA POSITIVA...


http://www.beppegrillo.it/video_commenti.php


ps.


la MERLINO sempre una grandisima T.........


Arcuri resta ad Invitalia. Ma in un colpo perde 500 mila euro di stipendio

il marito della MERLINO...


http://www.iltempo.it/economia/2013/08/10/arcuri-resta-ad-invitalia-ma-in-un-colpo-perde-500-mila-euro-di-stipendio-1.1163134

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.02.14 18:13| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post........ per un nuovo voto

Path Walker Commentatore certificato 04.02.14 18:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentana e Travaglio contro tutti: ecco chi sono i veri fascisti


Gli insulti e le volgarità targati 5 Stelle – scrive Marco Travaglio – sono noti e arcinoti, anche perché giornali e tv non perdono l’occasione per amplificarli e, talvolta, ingigantirli. O, quando non ci sono, inventarli. Molto meno noti sono gli insulti, le volgarità, le falsità e le calunnie subiti dai 5 Stelle, che passano quasi sempre sotto silenzio. E nel suo editoriale Marco Travaglio ne fà un lungo elenco: "Fascisti", "Nazisti", "Pedofili", "Terroristi", "Coglioni", "Vigliacchi", "Ladri", "Affamatori del popolo", "Razzisti", "Impostori", "Sfigati", "Maiali", "Rottinculo", "Merde & C.", "Bagasce", insulti provenienti da tutti i giornali, da L'Unità a Il Giornale, da Repubblica a Libero, da Il foglio al Corriere. Con tanto di nome e cognome del giornalista "colpevole" e data dell'uscita in edicola. A rincarare la dose arriva anche Enrico Mentana: "Come tutti sanno io non voto, e ho improntato il mio TG alla massima libertà. Non faccio TeleRenzi o TeleGrillo: dò spazio agli argomenti di un movimento che ha preso milioni e milioni di voti. Il problema sono gli altri: trattano i grillini come trattavano un tempo la Lega, hanno la consegna che non bisogna parlarne e non ne parlano. Questo sì che è fascismo. Non quello dei grillini"

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 18:11| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che se ogni volta che la moglie o il figlio del PICCHIATORE Dambruoso saltano sul tavolo della cucina lui GLI DA UNA GOMITATA IN FACCIA...

poveretti loro!

Dino Colombo Commentatore certificato 04.02.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Ostruzionismo spinto, è l'unica arma dell'opposizione contro un regime che non rispetta il popolo e i cittadini

walter ., roma Commentatore certificato 04.02.14 18:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando a tutti quelli che volevano che il M5S si alleasse col PD ....

Ricordatevi di quello che sta succedendo in questi giorni....

Francesco P., Roma Commentatore certificato 04.02.14 18:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Intanto la caciara del presidente della camera fa passare in secondo piano il lavoro imminente del parlamento sul prossimo Decreto Per gli aerei F. 35
Quesito istituzionale
Tagliola o ghigliottina quale taglia meglio la testa del movimento ?

Rosa Anna 04.02.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Il COLPO DI STATO è un dato di fatto !
Ma l'europa (del palazzo)teme il dilagare del Movimento e farà orecchie da mercante !
I cittadini vinceranno con il M5S , non hanno altro modo di credere al futuro . . .

marco duzz Commentatore certificato 04.02.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi non voglio ringraziare Grillo, né Casaleggio, né i parlamentari a 5 stelle, né gli attivisti stellati, né i simpatizzanti grillini, ma coloro che realmente ci stanno dando una grande mano:

- i media di partito
- le notizie assurde, tendenziose e gossippare
- le espressioni impaurite e colme di astio dei nostri avversari quando parlano del movimento
- i giornalisti faziosi e scatenati contro onesti cittadini parlamentari preparati, puliti, onesti, coerenti
- tutti i troll presenti nel blog, ma in particolare Bannalo per le sue assurdità e Giacomino per le sue idiozie.

Grazie, vinciamo noi#!

nike di samotracia. ., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VORTICE SPAZIO-TEMPORALE

SIAMO/SAREMO risucchiati in questo VORTICE ?
Si/No o MOLTO Probabilmente.
Perché ?
Semplice,
ANALOGIE temporali in periodi Storicamente differenti
ma simili ed alquanto allarmanti.
SAPREMO, con una coesione anche travagliata uscire da questo
VORTICE ??
Questo dipenderà da tutti noi.

-1900 Crollo Wall Street
-1908 Crollo Wall Street
-1914 Francesco Ferdinando D'Asburgo... (Nazionalismi)

-2000 Crollo WallStreet
-2008 Crollo Wall Street
-2014 EURO sfiducia... (riesumazione dei Nazionalismi quasi assopiti...)

Queste due analogie,
in tempi e mentalità totalmente differenti tra loro, ma simili, in un concetto
di condizionamenti uniformi portano tutto in uno vortice Spazio-temporale.
Come scintilla...,
a tale disgregazione, dovrebbero fare più che riflettere.
Se poi,
confrontiamo le date, tali date dovrebbero fare sobbalzare dalle SEDIE
tutti i più grandi
Intellettuali odierni per SPEGNERE TALE O POSSIBILE FOCOLAIO...

ORA è evidente, però già da me intravisto, dopo il crollo della Lehman...
speravo in una coincidenza...

Un caso ancor più allarmante le ELEZIONI EUROPEE,
del 24/25 MAGGIO 2014 che saranno travagliate da nazionalismi e/o
anti €uro,
Coincidenza 28 giugno 1914 morte di FRANCESCO FERDINANDO D'ASBURGO,
coincidenza, dovuto a Nazionalismi che sfociò nella 1^ guerra MONDIALE.

MI DIRETE quanto sono patetico...

altra coincidenza IL TITANIC 14/04/1912
CONCORDIA 13/01/2012
Sono cose che lasciano il tempo che trovano...Però
NON mi piace fare il catastrofista però nell'animo UMANO c'è di tutto,
tutto può cominciare da uno schiaffo... per finire negli orrori...
Per tale motivo dico e spero che tutte queste coincidenze non portino
a qualcosa di PEGGIO...
Come se tutti noi fossimo risucchiati in un VORTICE SPAZIO-TEMPORALE.

Calmare, calmare gli animi anche nei commenti... sarebbe molto opportuno.
Invece DATE idee, vediamo tutti a torto ragione che ci sono
troppe incongruenze...
senza infierire ulteriormente.
SALUTI A VOI joy key.

JOY-KEY 04.02.14 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


nuovo post

paoloest21 04.02.14 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Mah... costruttivamente, e da parte di uno che è favorevole a molte delle vostre battaglie, cerco di dire: State leggermente esagerando.
Tante cose della politica italiana fanno schifo, sia per come vengono dette, che per come vengono fatte, cerchiamo di non far troppo schifo anche NOI (mi ci metto anche io in quanto simpatizzante).
"Gli elettori 5 stelle son stufi -gli altri boh, non so.. se rivotano pd e pdl- di questo modo di gestire l'itlia", perfetto, sono d'accordo, e sono d'accordo anche che chi ne paga le conseguenze su pelle abbia tutto il diritto di essere arrabbiato, sfrontato, e quindi anche talvolta maleducato nei modi (perchè l'educazione non può essere una prigione, il rispetto va guadagnato)... chi rappresenta queste persone non può essere politcally correct, ed è giustificato nel rappresentare in parlamento tutto il rancore, ed il disgusto. Però ci sono dei limiti, ci tengo a precisare, non sanciti dalle tv, o dagli altri schieramenti politici (che fan di peggio), ma dettati unicamente dal buon senso. Tali limiti ci determinano e ci rendono diversi, ci danno la dignità di sostenere le proprie motivazioni, e non ci permettono di trasformare ciò che stiamo cercando di proteggere, nella stessa cosa che ci sta distruggendo.
Quindi, perfavore, siate cittadini e non uomini, siate collettivo verso qualcosa di migliore, evitate questi personalismi e le cattive retoriche, quelle dove ci si esalta nell'intenzionalità di ferire qualcuno.

Daniele Scardigli Commentatore certificato 04.02.14 17:59| 
 |
Rispondi al commento

OT.

ma i GGGGGGGGIOVANI ITAGGGGGGGGLIANI che fanno per la salvazza del loro PAESE?????

oltre la droga,il sesso, l'alcool,uomini e donne,la disco,la finta universita',le vacanze,fessbuk,socila,smartp...


che cazzo fanno...


sp.

e chiaro che ci sono quelli BRAVI...lo sappiamo...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.02.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Grillo basta ci hai stancato, ci hanno stancato i tuoi cagnolini al guinzaglio, ci ha stancato la tua comicità da quattro soldi, ci ha stancato quell'arrivista del tuo compare di merende che parla e non parla. All'inizio del secolo passato un populista despota, approfittando delle difficoltà e delle drammacità del momento ha fatto una marcia su Roma. Dopo quasi un secolo sembra che la storia non ci abbia insegnato niente, altro che colpo di stato degli altri,siete voi che vi state macchiando di crimini contro lo stato italiano istigando alla rivolta. Avete avuto l'opportunità di governare e non avete voluto, volete comandare da soli e spazzare via gli altri partiti, ma questa è democrazia? Vergognatevi!!!!

m.patrizia 04.02.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

____________

I maggiori azionisti dell'Alitalia cioè i nuovi padroni sono le Banche!

Non gli sono bastati i 7.5 Miliardi che la Boldrini ha fatto passare con la ghigliottina....?

La linea di bandiera non è più Italiana ma delle Banche che abbiamo salvato già 2 volte!

Qualcosa non mi quadra...


______________

john buatti 04.02.14 17:56| 
 |
Rispondi al commento

giú le mani da Crozza: brunetta é ora che tu te ne vada: anche se piccola la tua pozione é altamente indigesta.
omaggio a Crozza, un respiro d'aria pura in questi miasmi pseudodemocratici.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, e tutti i Parlamentari.
La gente è con voi.
E' un colpo di stato, non accettiamo queste porcate!
Siamo pronti a scendere in piazza a Roma, di fronte al Parlamento, per una manifestazione pacifica???

Riccardo P., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 17:55| 
 |
Rispondi al commento

La fregatura è evidente:con un decreto si toglie l'IMU sulla prima casa e si versa una somma all'incirca doppia alla banche --:a pagarla sono gli stessi di prima :mediante le nuove imposte sulla casa :tari,tasi,tares ,incul ecc e se non basta :aumenti tariffe ,pedaggi autostradali ,bolli ,superbolli,superballe.
I veri responsabili sono i firmatari del decreto ed i partiti che lo hanno votato.
Attaccare Napo e la Bolder ,come è successo è come sparare sulla "croce Rossa" è noto che nell'ambulanza :non ci sono feriti ,ma probabilmente abili impostori ,ma con fermezza ,calma ed astuzia prove alla mano lampanti ,bisogna dimostrarlo ,altrimenti.......l'informazione generale è :"x colpa dei 5 stelle ,gli italiano devono pagare l'imu 2013,sono un branco di incivili e si accaniscono contro una fanciulla indifesa....peccato che si becca almeno 15 mila EURI al mese + ogni tipo di benefit+ scota BLU auto BLU aereo BLU e delle altre fanciulle :senza lavoro o che subiscono ,pressioni o ingiustizie sul lavoro ,e che magari vengono licenziate solo perchè decidono di sposarsi e o rimangano in cinta e vengono cacciate :perchè rappresentano un costo aggiuntivo.
SIATE PIù furbi e più attenti ,siamo circondati da delinq....

DAN 04.02.14 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Beppe per piacere, Vattimo al M5S, è un lusso.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/04/m5s-i-grillini-hanno-ragione-da-vendere-per-questo-fanno-paura/868240/

gennaro fu 04.02.14 17:53| 
 |
Rispondi al commento

buona sera Blog potenziale

psichiatria. 1 04.02.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Tanto va il troll al blog
Che ci lascia lo zampino.

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 04.02.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

gli ITAGGGLIANI di MERDA non meritano BEPPE e il MOVIMENTO 5 STELLE...


MERITANO la FAME e la PROSTITUZIONE delle LORO FIGLIE e MOGLI...

fosse per me,dopo la PRESA del POTERE farei dei RASTRELLAMENTI...

come durante la GUERRA...

e poi la GRANDE FESTA di PIAZZALE LORETO 2...


ps.


e si AMICI CARI, cominciamo da APRIRE gli OCCHI e SELEZIONIAMO...

non TUTTI MERITANO di essere salvati...

perchè dovrei essere buono con chi si è ABBUFFATO,RUBATO,INQUINATO e UCCISO persino la SPERANZA di un POPOLO????


sono duro??...non credo.

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.02.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MEDITAZIONE:
1° Abbiamo un presidente della Repubblica che ai tempi della terra dei fuochi (rifiuti tossici in campania e non solo)era Ministro dell'interno e sappiamo che secretarono le rivelazioni di Schiavone,(CHE SE SI SAPEVANO SI POTEVANO RIDURRE I DANNI E SAPPIAMO TUTTI QUALI)

2° abbiamo un Renzix che si permette di dialogare PER RIFORMARE LA LEGGE ELETTORALE,con un condannato dalla Giustizia Italiana per aver frodato lo Stato Italiano(fregato i soldi a noi cittadini) portandolo addirittura dentro la sede del PD,(qualcuno dice,ma con chi doveva parlare se non con il Lider di F.I.? io dico ci sarà stato qualcuno che non era stato condannato?)

3° Abbiamo un Berlusconix processato e condannato,cacciato dal Senato,tolto il titolo di cavaliere,che si permette di andare in qualsiasi televisione e dire quello che gli pare.....compreso che vuole rimettere apposto quello che ha sfasciato.

MA è ROBA DA MATTI....MA CHE CAXXO DI PAESE è QUESTO....
ALLA FACCIA DEL BICARBONATO..

E GLI STRUMENTI D'INFORMAZIONE, I POLITICI DEL PD, DI Forza Italia del N.C.D. di eccellenti intellettuali ed ecc. ecc. si meravigliano gridando attenti ai fascisti ai squadristi ai strupatori,e che caxxo saranno mai questi Grillini votati da 9 milioni d'Italiani,a parte la mia battuta, di quello che i parlamentari del M5S dicono e fanno dentro il Parlamento lo sappiamo tutti e lo sanno anche loro ma non sono abituati ad una opposizione in questo modo e credo che sia da molto tempo che manca in questo Parlamento,
MA LA GENTE GLI ITALIANI NON HANNO TIMORE DI LORO DEI GRILLINI, LA GENTE LO Sà CHE STANNO DIFENDONO LA COSTITUZIONE ITALIANA?

AVANTI A TUTTO GRILLO....RIPRENDIAMOCI IN FRETTA QUESTO PAESE

Un Attivista del M5S..

franco p. Commentatore certificato 04.02.14 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Solidarietà a CLAUDIO MESSORA, nostro cordinatore della comunicazione al senato.

Se da 2 o 3 giorni I MEDIA DI REGIME lo attaccano in massa significa che il culo gli fa male.

QUESTI INFAMI DIFFAMATORI DI PROFESSIONE non hanno niente in mano, soltanto un presunto Tweet (presunto) e sperano nell'ignoranza delle persone per diffamarlo in tutti i modi.

CHE BRUTTO PER QUESTI MISERABILI DIFFAMATORI AVERE A CHE FARE CON UN MOVIMENTO DI PERSONE NORMALI E PER BENE.

Si ritrovano con un pugno di mosche in mano e senza un dossier per potere ricattare e fare diventare i loro avversari disonesti come loro.

pupetto 04.02.14 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Questo è la giusta via.... bisogna rimanere sui fatti e sulla legalità ed uguaglianza, quella vera richiesta a gran voce dal Popolo Italiano. Rimaniamo saldamente fermi sulla giusta via e spazzeremo via i corrotti ed i mafiosi, rimarranno solo gli Onesti !!!

mat 04.02.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

http://www.repubblica.it/tecnologia/2014/02/04/news/tweet_falsi_com_facile_fingersi_qualcuno-77683506/?ref=HREA-1 quelli di Repubblica sono sempre piu patetici!

Gianfranco F., Martina Franca Commentatore certificato 04.02.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

I mariti le avranno minacciate: se tifi per la Lupo ti meno. E le mogli ai mariti: se tifi per la Lupo non te la do.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

NON SANNO PIù CHE PESCI PRENDERE.... A proposito oggi su tg3 rai,il Letta è stato solidale con la Bignardi e suo marito Sofri, ma come Letta pres. del Consiglio della Repubblica Italiana,è solidale con chi è parente del mandante dell'omicidio del Commissario Calabresi un uomo dello Stato,(alla faccia del bicarbonato) per cosa poi....per una letterina dove giustamente si rispondeva alla Bignardi per quella sua domanda faziosa sul papà fascista di Alessandro Di Battista. ADESSO QUALCUNO NON MI DICA; VABBè MA CHE CENTRA IL PAPà DI SOFRI CON LA NUORA ?, E ALLORA IO RISPONDO CHE CENTRA ALESSANDRO DI BATTISTA CON SUO PADRE SE è FASCISTA ?.......

N.B.:la cacca gli sta scendendo dalle mutande e iniziano a non connettere

franco p. Commentatore certificato 04.02.14 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Il paese che vorrei

Vorrei vivere in un paese libero, dove non vi é stato, né giurisdizione né polizia alcuna, perché gli uomini sono giusti e retti. Né vi sono leggi, perché l’unica legge conosciuta è quella di madre natura. Un paese dove non vi sono eserciti né guerre, perché gli uomini sono saggi e vivono in pace. Dove non vi sono tasse da pagare, perché non esiste denaro, in quanto del tutto inutile. Un paese dove non esiste corruzione perché nulla è corruttibile.

Vorrei vivere in un paese dove gli uomini sono tutti uguali, dove non esistono né classi sociali, né differenza alcuna. Dove il “mio” e il “tuo” scompaiono, e non esiste proprietà privata perché causa di invidie e sopraffazione, ed é origine di ogni male. Un paese dove tutto è in comune, e dove non vi sono recinzioni, perché nulla esiste di ciò che non puoi avere, e non esiste cosa che non ti sia data. Dove tutto ti è concesso perché tutto devi dare.

Vorrei vivere in un paese dove non esiste lavoro comandato, né organizzazione del lavoro alcuna, né il suo sfruttamento. Dove non esistono padroni né servi, perché non esistono uomini che non siano liberi. Un paese dove non esiste ricchezza né povertà, in quanto non vi alberga cupidigia ed inganno.
Un paese dove non vi sono guerre di religione, né religione rivelata alcuna, perché dio è natura. Dove l’uomo non teme sorella morte perché é utile e necessaria. Dove la natura è buona e feconda, e genera grano per il pane della vita e scaturisce acqua che è fresca casta e pura.

Vorrei vivere in un paese, dove uomini e donne possono piacersi e amarsi liberamente. Dove posso baciare ed essere baciato, amare ed essere amato, da tutte le donne che incrocio per strada. E così felicemente essere ricambiato di tanto ardore in ogni istante della mia vita.
Vorrei vivere un paese dove tutti sono felici, quando sognano di vivere in un paese che non c’è.

giorgio

giorgio 04.02.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Inps: buco da 12 miliardi nel 2014, rischi default?

Pensioni degli italiani in pericolo, alert sistema previdenziale.


ROMA (WSI) - Nel 2014 l'Inps prevede un risultato di esercizio negativo per 11.997 milioni di euro, un dato che fa scendere il patrimonio (a 7.468 milioni a fine 2013) a -4.529 milioni alla fine di quest'anno.

Il dato contenuto nella relazione al bilancio di previsione per il 2014 che sarà esaminato a breve dal Civ non tiene conto dell'intervento tecnico contabile contenuto nella legge di stabilità per neutralizzare la pregressa passività patrimoniale ex-Inpdap, pari a circa 25,2 miliardi di euro.

Un buco dunque, nei conti dell'Inps, da 12 miliardi di euro, previsto per l'anno in corso.

Rimangono interrogativi sul futuro dell'ente, e la stessa Corte dei Conti aveva lanciato l'allarme qualche mese fa, affermando che il "risanamento non può essere più rimandato".

http://www.wallstreetitalia.com/article/1663478/pensioni/inps-buco-da-12-miliardi-nel-2014-rischi-default.aspx


EVVIVA L'ITAGGGGGLIA e il RE.....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.02.14 17:41| 
 |
Rispondi al commento

HANNO FOTTUTO ANCORA UNA VOLTA 7,5 MILIARDI DI EURO AI COGLIONI ITALIANI E LI HANNO REGALATI AGLI AMICI LADRONI BANCHIERI. FINO A IERI LE BANCHE AVEVANO UNA QUOTA DI UNA SOCIETA' "BANCA D'ITALIA" CHE VALEVA 176.00 EURO, ORA QUELLA QUOTA VALE MINIMO 225 MILIONI DI EURO!!!!! CAMI AMICI, CON LA PROTESTA E I CARTELLONI NON SI AVRA' RAGIONE DI QUESTI FIGLI DI PUTTANA, PER POTERE MANDARE A CASA TUTTI I CORROTTI CI VUOLE LA MANNAIA!! BISOGNA AMMAZZARLI TUTTI.

FRA DIAVOLO 04.02.14 17:38| 
 |
Rispondi al commento


la sereni (piddi)
dice:

""In questo quadro non ha certo aiutato la vicenda che ha visto protagonista il questore Dambruoso. E’ un fatto ‘collateralè rispetto alla questione principale, ma proprio per il ruolo che il collega ricopre in seno all’Ufficio di presidenza non si può considerare un semplice incidente di percorso”."""


allora,prendere nota! una gomitata in faccia è un "fatto collaterale"":)))))))

fatto collaterale, mah...
ma come caxxo si ragiona
' la violenza non dovrebbe esistere mai! ma in special modo in una aula parlamentare!!!


http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/04/imu-bankitalia-questori-della-camera-contestano-comportamento-di-dambruoso/868848/#disqus_thread


paoloest21 04.02.14 17:38| 
 |
Rispondi al commento

. . . . . . . . /¯/)
. . . . . . . ./¯ ./
. . . . . . . /. . /
. . . . /¯`/’. .’/¯¯/
. . . /’/. /. . /. . /. /¯/
. . .(‘(. . . . . .¯/’. .’) |
. . . \. . . . . . . . .’. ./


Un caro saluto al PICCHIATORE Dambruoso.

Dino Colombo Commentatore certificato 04.02.14 17:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"l'uso della rete come grande strumento infamatore di massa è la nuova frontiera": non sono parole dei soliti fascisti che ce l'hanno con voi, al soldo di non si sa bene chi, ma le parole dell'ennesimo deputato grillino che si sfila, Ivan Catalno, ma sarà stato sicuramente comprato, vero?


telespalla bob (casaleggio) Commentatore certificato 04.02.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HENRY (PALLE DI PEZZA) D'ARABIA.

Te la voi accattà l'Alitalia? Mi basta un cammello.
Te la voi accattà Fincantieri?Dammi una capra.
Te la voi accattà l'Eni?Dammi un pieno di benzina.

Nei paesi arabi l'accattonaggio non è vietato, così Henry, al pari di TOTO' và a vendere la fontana di Trevi. La differenza è che TOTO' fregava l'Italo americano mentre in questo caso gli arabi fottono Henry e quello che rimane di questa Italietta spolpata dai partiti.
Mente sapendo di mentire e non ha neppure la dignità e il coraggio di dimettersi nonostante i calci nel culo che prende tutti i giorni dall'Ebetino di Firenze, che piano piano si stà infilando come un polpo nella nassa del Berlusca.

Robespierre 04.02.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento

....E noi cittadini comuni che in 20 anni abbiamo subito decreti legge e tasse ingiustificate che sono veri furti legalizzati?Non possiamo neanche rivolgerci ad avvocati o magistrati perchè hanno paura di denunciare questo governo?Dite voi cosa dobbiamo fare!!!

renato floris 04.02.14 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


__________________________________________________

il vice presidente del'Aspen Institute

Letta

dice di essere il governo del fare perché gli Arabi si sono comprati €500 milioni del Debito dell'Alitalia mentre Air France ha detto no!

chi comprerà il resto del debito Alitalia cioè gli altri €700 Milioni prima che ritorna a guadagnare??

Quanti posti di lavoro ha creato il Governo del fare di Letta quest'anno?

Qualcuno lo sa?

E quanti ne creò Mario Monti?
E quanti ne creò il condannato Berlusconi?

http://www.milanofinanza.it/news/dettaglio_news.asp?id=201309241909244009&chkAgenzie=TMFI
____________________________________

Se la linea di bandiera è fallita è stato durante il governare di Letta!

john buatti 04.02.14 17:33| 
 |
Rispondi al commento

i questori in riunione:
-dambruoso lo dobbiamo punire per forza, si è fatto sgamare dalle tv ed in diretta per giunta...
-cancelliamo i file e le registrazioni?
-no impossibile troppe persone hanno già visto le immagini...
-ma allora copriamo con una valanga di multe pure quelli del movimento!
-ma con quale accusa?
-ma chi se ne frega butta giù 40 nomi uno o due poi li sanzioniamo per bene!
- approposito mettece dentro pure il dibba che quello mi stà antipatico....

francesco p., milano Commentatore certificato 04.02.14 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Signori...

Smettiamola di chiamarlo 'schiaffo'...

La LUPO ha preso da quell'energumeno dai modi fascisti

UNA VIOLENTA GOMITATA IN FACCIA!

Una GOMITATa data IN PIENA FACCIA con QUELLA VIOLENZA fa più male di uno schiaffo!

Il filmato parla chiaro.

Ps. "STRANAMENTE" TUTTI I MEDIA DI REGIME PARLANO DI UNO SCHIAFFO O DI UNA SBERLA...Chiaramente per 'mitigare' LA VIOLENZA BECERA E FASCISTA DI QUEL VIGLIACCO che l'ha data...

E poi per l'immaginario collettivo del 'popolino'
sentire in televisione "schiaffo" fa meno impressione che "VIOLENTA GOMITATA IN PIENO VOLTO"...

Dino Colombo Commentatore certificato 04.02.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza commento:

PERICOLO BROGLI: Sondaggi esteri danno Grillo al 42%

bernardo echevarria belgrano delgray del panganela che tra poco arriva 04.02.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non date dietro di un passo! Abbiamo ragione da vendere e questo è il solo modo per giungere al risultato. Alla faccia di questi perbenisti che sguazzano nel pantano e vogliono pure rispetto! Rovinato generazioni di giovani bravissimi, affamato il popolo, devastato il paese esigono pure civismo, in nome di una casta autoperpetuantesi sul nulla. Ma mi faccia il piacere.. direbbe Totò, io dico : vadano a nascondersi.

carlo villosio 04.02.14 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Una volta creato il manicomio, la ragione l'ha sempre il direttore; che l'abbia o meno.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 17:24| 
 |
Rispondi al commento

La grande orchestra, i giornali e le televisioni, avvisano la popolazione, dalla mattina fino alla notte, che la democrazia è in pericolo. Il colpevole è Grillo. Berlusconi è un patriota, uno statista che lotta giornalmente contro una magistratura cattiva. La criminalità organizzata è una piccola percentuale della popolazione. Letta invita gli stranieri ad investire in Italia perchè è un grande affare.
Nel frattempo la FIAT va via dall'Italia, non ha capito dov'è l'affare.
L'UE avverte che 60 miliardi l'anno vanno perduti per corruzione in Italia, la metà di tutta l'Europa( 27 paesi).
In questi 20 anni Grillo ha portato il paese alla bancarotta. C'è un particolare però, gli ultimi 20 anni hanno governato PD e PDL (ora FI-NCD) più i cespugli velenosi di Lega-UDC-SEL e altri.
L'INPS al collasso guidato da un amico antico della famiglia Letta. Aveva comprato pure gli esami all'Università.
Pensate un po', senza quell'eversore di GRILLO, gran disturbatore, tra qualche anno ci saremmo trovati all'Inps o alle Poste o proprio alla Banca d'ITALIA il figlio di Bossi, stava studiando in Albania.

Pietro Flora 04.02.14 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Penso che uno degli strumenti per far dimettere la Boldrini sia che il gruppo del M5S alla Camera denunci la Boldrini per abuso di potere.
Quello che ha fatto lei è una cosa gravissima, non deve essere lasciata impunita.

angelo v., carrara Commentatore certificato 04.02.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Salve,
che fine ha fatto il post del comico che ha scatenato la polemica sessista? Lo vorrei rivedere perchè o sono cieca e sorda, ma non ricordo dei riferimenti particolari se non alla connotazione politica della signora B., che appariva in veste rossa per poi passare in camicia nera, i riferimenti semmai erano altri, è un video spiritoso, dovrebbero stare più al gioco, essere sportivi, invece sono arroccati sulle loro poltrone e come scappa una parola di troppo sono pronti alla denuncia, utilizzata come un'arma. Sarà che noi siamo abituati a porgere l'altra guancia e abbiamo sempre perdonato, visto che a ogni elezione li rivotiamo da capo. Comunque se c'è qualche stupidino che si abbassa a commenti da bar o anche più pesanti da stadio, perchè si veravigliano, questo è il risultato che produce una cattiva politica. Non nascondetevi dietro gli insulti nei blog da domani potreste: annullare il decreto imu-banca italia, restituire i soldi rimborso elettorale, limitarvi lo stipendio a 3000 euro con rimborsi spesa documentati, documentare i fondi per i gruppi parlamentari, rinunciare ai vitalizi e pensioni e benefit vari tutti, approvare il dimezzamento dei senatori e deputati, approvare il reddito di cittadinanza, mandare via chi ha una doppia carica, i pregiudicati, ecc., annullare condoni, indulti, abbassare di nuovo l'iva e le tasse sugli stipendi. Questo subito da domani, tanto per cominciare ....

roberta mevi 04.02.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Senza preferenza o al massimo Primarie obbligatorie per tutti, non si fa nessuna Legge Elettorale.

l'oracolo 04.02.14 17:19| 
 |
Rispondi al commento

PAROLACCE

Lo scrivo per Giuseppe ed altri

Secondo voi è più volgare una parolaccia o il " comportamento politico " dei vari - ne cito uno per tutti - Casini ?
Vi ricordo che tutto nacque con un Vaffa.
Se i giornalai martellano, non fatevi incudine!
Cambiare atteggiamento significherebbe perdere la vostra spontaneità e la vostra libertà di espressione che può essere manifestata legittimamente, visto il contesto, anche attraverso le parolacce.
Non sono mica bombe! Non uccidete nessuno!
Non fatevi condizionare e liberate la mente.
Lo sappiamo tutti che non è educato dirle, ma è lecito farlo. e i nostri politici, con il loro comportamento, implicitamente ci autorizzano ad usarle.
Questo non vuol dire che dobbiamo scrivere parolacce a iosa, ma trovo ridicolo questo continuo scandalizzarsi di fronte al nulla.

Per me è più scandaloso vedere il nostro Paese in ginocchio!
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 04.02.14 17:18| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilmondo.it/politica/2014-01-29/lega-fi-ha-salvato-dl-imu-bankitalia-numero-legale-non-c-era_401012.shtml


La Lega non dice che pure lei finge di opporsi al sistema euro.....anni e anni di silenzio e corruttele anche con banche e ora state solo partitocraticamente provando a indebolire il m5s

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a Letta e alla Boldrini ( se e' stata parlamentare prima ) cosa proverebbero ad essere schiaffeggiati e vedere che poi chi ha alzato le mani non viene minimamente punito . Queste sono i veri atteggiamenti da squadristi !! Sono solo bravi a manipolare la situazione , ma talmente tanto che leggendo quanto scrivo sarebbero capaci di chiedermi : - Che fai ? Istigazione alla violenza contro cariche istituzionali ? ( Altro atteggiamento intimidatorio ) . Se avessero almeno il coraggio di motivare le loro scelte in modo trasparente potrebbero ottenere una sorta di rispetto per le loro posizioni .
Complimenti a tutti i parlamentari e senatori M5S che diffondono le notizie su quanto succede ! Continuate su questa strada che , lunga e tortuosa , portera' ad un buon risultato .

Marco Mapi 04.02.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Appena copiato ed incollato

dall’istituto RKW tedesco arriva il sondaggio shock che in Italia vuene ignorato: il Movimento 5 Stelle volerebbe al 31 per cento!

bernardo echevarria belgrano delgray del panganela che tra poco arriva 04.02.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

RE GIORGIO LA STA' METTENDO TUTTA NEL RIFARSI UNA CREDIBILITA' HA SGRIDATO IL PARLAMENTO EUROPEO CHE UOMO! PERO DOPO FA' UNA GAFFE INVITANDO A COLAZIONE LA REGINA ELISABETTA.NON VUOLE CAPIRE CHE SIAMO UNA REPUBBLICA PARLAMENTARE? CONTINUANO LE SUE PROVOCAZIONI? I SUOI CONSIGLIERI NON SI PREOCCUPANO DELLA SALUTE DI QUEST'UOMO DI 80 E PASSA ANNI? LO FANNO GIRARE UN PO' TROPPO E IO MI PREOCCUPO

liuzzi.nicola 04.02.14 17:16| 
 |
Rispondi al commento

OT...o forse NO..


buongiorno ITAGGGGLIA...

il Paese piu' CORROTTO al MONDO...

dei 120 MILIARDI di euro ANNUI di EVASIONE FISCALE.....

UDITE...UDITE...

60 MILIARDI si fanno solo in ITAGGGGLIA...

ALLEGRIAAAAAAAAAAAAA......

ITAGGGGLIANI di MERDA... NUMBER ONE.....


ps.


se stanno MAGNA' TUTTO...

GOVERNARE gli ITAGGGLIANI non è DIFFICILE,è INUTILE...

ENZO D., BARI Commentatore certificato 04.02.14 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando Berlusconi OFFESE milioni e milioni di italiani chiamandoli COGLIONI per il solo fatto che nn votavano per lui...

i giornalai di regime si limitarono a ridere di pancia e al più gli dettero un 'buffetto' in faccia a mò di "Eh! monello!"...

Ora appena qualcuno dei 5S fa uno starnuto un pò più rumoroso lo METTONO ALLA GOGNA...

e già...fosse mai che Grillo va davvero al potere e gli TOGLIE LA PAPPATORIA DI STATO!

E quindi giù botte da orbi...e in questi giorni non ne parliamo...

Giornalai della casta...ma vi pagano gli straordinari pure ultimamente?

Dino Colombo Commentatore certificato 04.02.14 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Scrive Massimo Gaggi sul Corriere della Sera: “Con la conclusione della vendita Telecom [25 ottobre 1997] (ventiseimila miliardi incassati dal Tesoro, l'operazione più grossa mai conclusa in Europa), l'Italia conquista il record mondiale delle privatizzazioni: sui 460 miliardi di dollari del giro d'affari planetario di questo business negli anni '90, gli incassi complessivi realizzati da imprese italiane e dal Tesoro ammontano a circa 100 miliardi di dollari. Nel solo 1997 al Tesoro sono arrivati 32 miliardi di dollari, mentre nello stesso periodo le privatizzazioni spagnole hanno raggiunto i 10 miliardi e quelle francesi i 7,5. La Germania si è fermata a due e mezzo. Nulla di miracoloso, visto che l'Italia partiva da una presenza dello Stato in economia di un'estensione che non ha pari in Occidente. Ma anche un risultato che solo cinque anni fa [nel ‘92], quando il governo Amato aprì la strada delle privatizzazioni con la trasformazione degli enti come Iri, Eni ed Enel in società per azioni, sembrava un traguardo irraggiungibile

Ormai lo stato Italiano ha venduto tutto il vendibile per ridurre i debiti, ma cosa potrà vendere nei prossimi mesi quando entrerà in vigore il Fiscal-Compact ?
Per ridurre il debito pubblico di circa 50 miliardi di euro all'anno ( per arrivare ad un INDEBITAMENTO PUBBLICO intorno al 60% del PIL ) cosa dovranno fare i prossimi governi ?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Vocabolario italiano
casino - casa di tolleranza dove si praticava in Italia, fino al 1958, la prostituzione. Suoi sinonimi sono: bordello, lupanare,
Il plurale fa ?..............

Rosa Anna 04.02.14 17:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA E'CORROTTA.
...E cosa fanno? Un colpo di stato nei nostri confronti.
L'intera Europa è in allarme per la corruzione che sta divorando il nostro paese e cosa fa il governo Italiano? Colpisce attraverso un colpo di Stato l'unica opposizione Parlamentare capace di contrastare questa indegna piaga italiana. Abbiamo la cura! Il malato potrà guarire se seguirà le nostre indicazioni, ma le loro controindicazioni risultano ancora a oggi determinate a distruggere le ultime cellule democratiche sane che abbiamo in corpo. L'attacco mediatico e giornalistico che stanno attuando in queste ore nei nostri confronti è infame! IL GIORNALISMO ITALIANO E' MORTO! viviamo in un paese dove i paragoni e i rimandi storici sono alla giornata. Ricordate le accuse a Beppe Grillo? attacchi personali che avversari politici, giornali e commentatori scagliavano contro di lui e tutto il M5S: "FASCISTI" "NAZISTI" "COGLIONI" "BEPPE COME CEAUSESCU" "BEPPE MI RICORDA IL PRIMO HITLER" "DIETRO IL FENOMENO M5S CI SONO CIA E GOLDMAN SACHS" "GRILLO E' UN PERSONAGGIO DI BRUTALE AVIDITA" "DIETRO IL GRILLISMO VEDO LA DITTATURA"...
Ripassavo nella mia memoria i fatti accaduti in questi giorni nel Parlamento italiano. Ho rivisto una scena commovente. Loredana Lupo, cittadina del M5S si scagliava da buona partigiana verso i banchi del governo per protestare contro un decreto truffa che il governo aveva appena partorito camuffandone l'apparenza e fottendosene delle opposizioni. Loredana non solo è una semplice e onesta cittadina, ma Loredana è anche una mamma, e voi pensate, questo capolavoro di democrazia diretta creato da Gianroberto Casaleggio cosa ha permesso che accadesse, che una mamma da grande battagliera come lo sono tutte le mamme che difendono con tutte le loro forze le aproprie creature si scagliasse contro il governo per impedirne l'ennesima truffa, una mamma! pazzesco!!
La mamma Loredana Lupo, una mamma tutta Italiana ha difeso le ultime speranze democratiche del nostro paese.
Andrej Mussa

Andrej Mussa, como Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma, dico io, che utilità c'è nell'avere i twitter in bella vista, che sei obbligato a sorbirti, prima di passare ai commenti veri e propri. Sono pieni di Troll sboccati, insulsi ma scatenati, toglieteli almeno dalla vista! Troll intenti a spargere veleno & zizzania, andate dove vi manda sempre il culo.

claudio n., desenzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.02.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I RISULTATI RAGGIUNTI DA UN CERTO CALISE?

ALLA PROSSIMA PUNTATA DI CHI L'HA VISTO?

Bannalo Bill (MN) 04.02.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Enrico Letta è arrivato a casa (in italia) STANCO,
ma pieno di soldi del democratico hal barein ....
500 milioni di euro..hahahahahahh!!!!!!!!

pier p., acqui terme Commentatore certificato 04.02.14 17:06| 
 |
Rispondi al commento

repubblica.it


I Questori: i M5s volevano bloccare la Camera
"Oltre 40 coinvolti nei disordini", ma censurano Dambruoso
Grillo: "Colpo di Stato". E Renzi twitta: "E' il 13° dell'anno..."
Boldrini: "Vicenda penosa, per me chiusa. Ridiamo credibilità"
Messora cancella vecchio post sessista. Ieri il falso tweet

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Non e' urlando ed offendendo gli altri,che si risolvono i problemi veri della gente!
Intanto i partiti hanno vinto,facendo cadere l'attenzione di tutti sulle polemiche con la Boldrini,senza considerare che non si parla piu' di Disoccupazione,Tasse ed un vero piano stritturale di ripresa.Il movimento 5 stelle deve ritornare a parlare dei problemi della gente,senza cadere nella trappola creata a doc delle provocazioni,che ha solo il fine di allontanare la gente e le loro speranze!!!

Antonio Dolcezza 04.02.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

."Come tutti sanno io non voto, e ho improntato il mio tg alla massima libertà. Non faccio TeleRenzi o TeleGrillo: dò spazio agli argomenti di un movimento che ha preso milioni di voti. Il problema è degli altri, che lo trattano come trattavano la Lega 25 anni fa: con la consegna che non bisogna parlarne. Questo sì che è FASCISMO!

ENRICO MENTANA

https://pbs.twimg.com/media/Bfn0lxkCEAEHq88.jpg

Mentana è il migliore in questo magma di informazione serva

Beppe...un consiglio...manda i nostri parlamentari SOLO da lui nei sui tg di massimo ascolto...uno alla volta...per dei faccia a faccia sereni ma devastanti per il 'SISTEMA'.

E dagli una SBERLA MORALE a tutte le altre tv di regime che ROSICHEREBBERO e nn poco per aver dato SOLO a Mentana questo 'privilegio' in esclusiva.

Dino Colombo Commentatore certificato 04.02.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Colpo di Stato ? no è un colpo di testa, anzi, avete perso la testa ?????

Serse Gatta Commentatore certificato 04.02.14 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Seppur scontato, e forse forse, il caro Peppe un giorno dovrà renderne conto..........!
Il M5S è, la "diga" per un crescente non più solo malcontento di parte della popolazione Italiana.
L'equazione creata è: più tempo libero causa disoccupazione, conseguente tempo per informarsi e prendere visione della realtà, presa coscienza delle fette di salame, e spaghetti intorno le orecchie.......mmhh!
Altro che cazz..i.
Tieni duro caro Peppe,
Una barzelletta dell'uomo malato nell'uccello, termina dopo varie e non condivise diagnosi di medici luminari Tedeschi, svizzeri, Americani che vogliono tagliare il fallo, con la profetica sentenza Giapponese: non bisogna tagliare, tanto cade da solo.
(Speriamo)
In alto i cuori.

Salvatore A., Ravenna Commentatore certificato 04.02.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Così tanto per scherzare
La Costituzione
Parte I
Diritti e doveri dei cittadini
.......lllllll.............................

Articolo 49
Tutti i cittadini hanno diritto di associarsi liberamente in partiti per concorrere con metodo democratico a determinare la politica nazionale
.......,llllll..................lllll.................

Articolo 53
Tutti sono tenuti a concorrere alle spese pubbliche in ragione della loro capacità contributiva.
Il sistema tributario è informato a criteri di progressività.
Abbiamo scherzato

Rosa Anna 04.02.14 16:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto l'intervento del Vice Presidente Di Maio a Porta a Porta.. e l'ho trovato praticamente perfetto..! Non avremmo avuto nemmeno bisogno di quel tipo di intervista, di dare spiegazioni, se tutti i Parlamentari fossero seri e pacati come lui...
Anche quando le motivazioni sono valide, dobbiamo smetterla di fornire assist pericolosi ai media, che gli permettono di metterci in cattiva luce; se così non sarà ne pagheremo le conseguenze.
La strategia migliore è mostrare SEMPRE, specie in Parlamento, la superiorità rispetto alla malapolitica tanto disprezzata.

Walter Fucile, Messina Commentatore certificato 04.02.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento

il presunto uso illecito dei fondi del partito. Più di 30 deputati della precedente legislatura sono stati o sono attualmente indagati per reati collegati alla corruzione o per finanziamento illecito ai partiti: in alcuni casi le indagini o i procedimenti giudiziari sono ancora in corso, mentre in altri è stata emessa una condanna di primo grado. Alcuni processi si sono estinti per prescrizione o perché il reato è stato depenalizzato. A volte la prescrizione è subentrata prima che i giudici potessero giungere a una sentenza definitiva. È degno di nota il caso di un parlamentare indagato per collusione con il clan camorristico dei Casalesi: il clan ne avrebbe finanziato la campagna elettorale in cambio di influenze politiche a livello nazionale, soprattutto per il riciclaggio di rifiuti tossici. Il parlamento ha rifiutato ben due volte l’autorizzazione a procedere nei sui confronti, impedendone la carcerazione preventiva. Durante la campagna per le elezioni legislative del 2013, una petizione ha raccolto oltre 150 000 firme di cittadini e 878 firme di candidati che si sono impegnati a rendere più efficace la nuova legge anticorruzione.I tentativi di definire un quadro giuridico in grado di garantire l’efficacia dei processi e la loro conclusione nei casi complessi sono stati più volte ostacolati. In diverse occasioni il parlamento ha approvato o ha tentato di far passare leggi ad personam a favore di politici imputati in procedimenti penali, anche per reati di corruzione. Ne è un esempio il progetto di legge sulla “prescrizione breve” che comportava l’elevato rischio di vedere estinguere i procedimenti a carico di indagati incensurati. Un altro esempio è il “lodo Alfano” che imponeva, per le quattro più alte cariche dello Stato, la sospensione dei processi relativi a fatti antecedenti l’assunzione della carica o della funzione e dei processi penali in corso. La legge è stata poi dichiarata incostituzionale. Un ulteriore esempio è la legge del 2010 sul “legittimo impe

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 16:58| 
 |
Rispondi al commento

7 - Tecniche di disinformazione - Persuasione

http://www.dailymotion.com/video/x188jk5_7-tecniche-di-disinformazione-persuasione_news

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 16:57| 
 |
Rispondi al commento

4 - Tecniche di Disinformazione - Il Sistema

http://www.dailymotion.com/video/x188i2d_4-tecniche-di-disinformazione-il-sistema_news

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Commissione europea- RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL CONSIGLIO E AL PARLAMENTO EUROPEO
La Corte dei conti italiana fa notare che i costi diretti totali della corruzione ammontano a 60 miliardi di euro l’anno (pari a circa il 4% del PIL). Nel 2012 e nel 2013 il presidente della Corte dei conti ha espresso preoccupazione per l’impatto della corruzione sull’economia nazionale. La corruzione incide negativamente su un’economia nazionale già colpita dalle conseguenze della crisi economica.
Media. Se da un lato la stampa dimostra una capacità decisamente elevata di denunciare i casi di corruzione, l’indipendenza e l’assetto proprietario dei media, specie quelli elettronici, presentano notevoli problemi, soprattutto per il perdurare di un sistema di quasi monopolio20. Più di recente la competizione del mercato nel comparto dei media è leggermente migliorata, ma l’Italia realizza comunque un punteggio basso in base all’indice di libertà della stampa 2013 della Freedom House, posizionandosi tra i paesi con una stampa “parzialmente libera”.

2. PRINCIPALI ASPETTI
Corruzione nelle alte sfere e legami con la criminalità organizzata
La credibilità di un quadro anticorruzione efficace e dissuasivo dipende dalla capacità di perseguire i casi di corruzione. In Italia i legami tra politici, criminalità organizzata e imprese e lo scarso livello di integrità dei titolari di cariche elettive e di governo sono oggi tra gli aspetti più preoccupanti, come testimonia l’elevato numero di indagini per casi di corruzione, tanto a livello nazionale che regionale.Negli ultimi anni sono state portate all’attenzione del pubblico numerose indagini per presunti casi di corruzione, finanziamento illecito ai partiti e rimborsi elettorali indebiti, che hanno visto coinvolte personalità politiche di spicco e titolari di cariche elettive a livello regionale.
Negli ultimi anni una serie di casi di corruzione ha portato alle dimissioni di leader e alte cariche di partito. Molti di questi riguardavano

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3 - Tecniche di Disinformazione - La Censura

http://www.dailymotion.com/video/x188i09_3-tecniche-di-disinformazione-la-censura_news

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 16:55| 
 |
Rispondi al commento

5 -Tecniche di Disinformazione - Propaganda

http://www.dailymotion.com/video/x188i62_5-tecniche-di-disinformazione-propaganda_news

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il regalo del governo Monti al Monte Paschi ci si mette anche Letta
Ma credono veramnete che non siamo capaci si insorgere?


Ma caro Beppe a questo punto cosa si aspetta per travolgere tutto? Stiamo solo a lamentarci e denunciare,penso che sia arrivata l'ora della AZIONE AZIONE AZIONE e non solo in Parlamento....proviamo a mettere delle GHIGLIOTTINE quelle vere però in ogni piazza d'ITALIA.

Viva l'ITALIA NOSTRA,VIVA il RISORGIMENTO,VIVA IL M5S

Michele Fusco 04.02.14 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 - Tecniche di Disinformazione - La Democrazia

http://www.dailymotion.com/video/x188f98_1-tecniche-di-disinformazione-la-democrazia_news

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Colpetto di Stato? Per come mi è stato insegnato si identifica come avvicendamento mafioso! Provate a dirmi che non è vero! Però voglio prove materiali, non le solite parole.

3mendo 04.02.14 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi (politicanti)sono in gravi difficoltà per due sostanziali motivi. 1° Non hanno la minima idea di come rimettere in piedi questo paese e ne sono consapevoli.La presenza di una opposizione vera e concreta gli mette addosso una pressione alla quale non sono abituati. 2° Evidentemente pensavano al fenomeno M5S come a qualche cosa di passeggero, che i ragazzi in parlamento sarebbero stati una facile preda da deridere e da poter scardinare per la loro in'esperienza in poco tempo e senza difficoltà"cosa del tutto inaspettata invece la loro preparazione,determinazione,impegno e battagliera resistenza". Tutto questo li fa tremendamente INCAZZARE e piano piano si comincia a vedere sotto il travestimento da AGNELLO il pelo del LUPO.
Tenete duro ragazzi chi vi segue da tempo non vi abbandona,tenete duro questi stanno scoppiando.

merco bucciarelli, lecco Commentatore certificato 04.02.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


2 - Tecniche di Disinformazione - Fra Democrazia e Dittatura

http://www.dailymotion.com/video/x188hv4_2-tecniche-di-disinformazione-fra-democrazia-e-dittatura_news

DA GUARDARE ED IMPARARE A MEMORIA!!!

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento

IL GRANDE FRATELLO DI SOFRI CHI E' ?


LO SCOPRIRETE SOLO DOPO AVER VISTO QUESTO VIDEO :


http://www.youtube.com/watch?v=bPfemoCl-KM


SLURP ! CAPO, SLURP !


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 04.02.14 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo scusa a tutti, ma dato che non mi identifico nelle dichiarazioni rilasciate vorrei un vostro parere. Hanno scritto che sono di più i giovani... a me non sembra troppo, anzi, ho visto tanti giovani dire che a loro non interessa la politica e ne stanno lontani, altri iscriversi solo perché "fa figo" ma poi non frequentano le assemblee. Gli ultimi li convinsi io a firmare e mi dissero "solo perché ti conosciamo e sappiamo come la pensi".
Peccato il giornale non abbia un link a cui rispondere.

http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/01/30/news/chi-sono-gli-elettori-del-movimento-5-stelle-1.150530

3mendo 04.02.14 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ecco uno dei passaggi dell’intervista che Enrico Mentana ha rilasciato al Fatto Quotidiano. Il direttore di La7 è finito sotto “accusa” da parte di alcuni colleghi per certi suoi commenti che hanno sbugiardato i partiti rispetto al Movimento 5 Stelle. Ecco che dice Mentana:

Sul Foglio, Giuliano Ferrara la tira in ballo: “Grillo è un prodotto della subordinazione dei mass media, televisioni più deboli in primis: l’increscioso caso Mentana”.

Come tutti sanno io non voto, e ho improntato il mio tg alla massima libertà. Non faccio TeleRenzi o TeleGrillo: dò spazio agli argomenti di un movimento che ha preso milioni di voti. Il problema è degli altri, che lo trattano come trattavano la Lega 25 anni fa: con la consegna che non bisogna parlarne. Questo sì che è fascismo. Peraltro, non c’è forma maggiore di relativizzazione dei fenomeni che parlarne

Paola L., Verona Commentatore certificato 04.02.14 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Se rimangono i vecchi politici volponi e inciucisti non andiamo da nessuna parte.

l'oracolo 04.02.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Il paese che vorrei

Vorrei vivere in un paese libero, dove non vi é stato, né giurisdizione né polizia alcuna, perché gli uomini sono giusti e retti. Né vi sono leggi, perché l’unica legge conosciuta è quella di madre natura. Un paese dove non vi sono eserciti né guerre, perché gli uomini sono saggi e vivono in pace. Dove non vi sono tasse da pagare, perché non esiste denaro, in quanto del tutto inutile. Un paese dove non esiste corruzione perché nulla è corruttibile.

Vorrei vivere in un paese dove gli uomini sono tutti uguali, dove non esistono né classi sociali, né differenza alcuna. Dove il “mio” e il “tuo” scompaiono, e non esiste proprietà privata perché causa di invidie e sopraffazione, ed é origine di ogni male. Un paese dove tutto è in comune, e dove non vi sono recinzioni, perché nulla esiste di ciò che non puoi avere, e non esiste cosa che non ti sia data. Dove tutto ti è concesso perché tutto devi dare.

Vorrei vivere in un paese dove non esiste lavoro comandato, né organizzazione del lavoro alcuna, né il suo sfruttamento. Dove non esistono padroni né servi, perché non esistono uomini che non siano liberi. Un paese dove non esiste ricchezza né povertà, in quanto non vi alberga cupidigia ed inganno.
Un paese dove non vi sono guerre di religione, né religione rivelata alcuna, perché dio è natura. Dove l’uomo non teme sorella morte perché é utile e necessaria. Dove la natura è buona e feconda, e genera grano per il pane della vita e scaturisce acqua che è fresca casta e pura.

Vorrei vivere in un paese, dove uomini e donne possono piacersi e amarsi liberamente. Dove posso baciare ed essere baciato, amare ed essere amato, da tutte le donne che incrocio per strada. E così felicemente essere ricambiato di tanto ardore in ogni istante della mia vita.
Vorrei vivere un paese dove tutti sono felici, quando sognano di vivere in un paese che non c’è.

giorgio

giorgio 04.02.14 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo anche se per natura tecnica e' anomalo esprime comunque la volonta' popolare
espressa nei seggi.Certo ha un numero di deputati eletti nella file del PD grazie ai premi ma avremmo potuto usufruirne anche noi se avremmo vinto le elezioni.Vi ricordate quando al governo c'era B e quante leggi sono passate con decreto sollevando le finte proteste dell'opposizione.Ora invece le proteste sono vere
e sono 20anni che tutti e due gli schieramenti hanno dimenticato come fare l'opposizione ma tale deve rimanere e non deve sconfinare nella violenza
Noi non rappresentiamo per ora la maggioranza della volonta' politica degli Italiani,e'nostro dovere denunciare e divulgare abusi sulla possibilita' di fare opposizione ma ci sono organi istituzionali predisposti dove sporgere denuncia.
La battaglia vera si deve fare informando la popolazione e convincere a votare il M5S, siamo nati nelle piazze ma non dobbiamo lottare nelle piazze per imporre le nostre idee sarebbe un suicidio politico, quindi opposizione dura divulgare il piu' possibile il marciume parassitario che avvolge le nostre Istituzioni e vincere le prossime elezioni. Non ha importanza cosa fa quello e con chi va se sono concubini o no
il coltello dalla parte del manico ce l'ha chi andra' a votare.Questa e'la Democrazia e siamo pronti a batterci per difenderla.

ROBERTO GHIDONI, Andora Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Il colpo di stato è già stato perpetrato nel 1947 quando hanno approvato la Costituzione e si sono messi d'accordo per l'eternità (credevano loro).
Benigni ci ha spiegato quanto bella sia questa Costituzione. Bella come la Divina Commedia: pura fantasia, inattuabile.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Sergio Di Cori Modigliani
“Le Pen: ‘Beppe, incontriamoci’. La destra xenofoba tifa 5Stelle” (Toni Jop, Unità, 3-4-13). FALSO

“Grillo va a lezione di destra. I 5Stelle incontrano la Le Pen. Prove d’intesa Grillo-Le Pen: asse a destra per le Europee. La testimonianza: ‘Un deputato del Front national in visita segreta a Casaleggio’. Contatti tra parlamentari” (Giornale, 2-12-13). FALSO

“Populisti di tutta Europa uniti. E Lady Le Pen corteggia Grillo. ‘Contatti’ sarebbero intercorsi tra Marine Le Pen e Beppe Grillo” (Unità, 13-11-13)-

FALSO.

Ciascuno ha la campagna elettorale che si merita

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 04.02.14 16:37| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei evidenziare che su twitter attivisti e simpatizzanti M5S vemgono fatti sospendere in massa da troll organizzati. Questo a twitter è già stato segnalato e forse non si può fare molto, la libertà della rete è sacra, ma vorrei sapere se queste persone sono organizzate da partiti con denaro pubblico.Intanto su FB denunciate i profili che insultano. Grazie

Emanuela S., Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

di questo passo 1 volta eletta la maggioranza ...tanto vale rispedire a casa l opposozione ...pare non serva ..pare

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 04.02.14 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Due parole e vi saluto.

Le dedico a Stefano, un "bambino fascista" di appena 8 anni che fu arso vivo.

Forse mi costerà caro.
Scrivo lo stesso, nel caso chiederò aiuto al blog, o ad altri.
Il Signor Dario Fo, per onore della VERITA', non me ne vorrà.

La storia di Sofri mi ha ricordato un suo celeberrimo collega, strettamente implicato nel caso del Rogo di Primavalle, in cui perse la vita un bambino di appena 8 anni, reo di essere figlio di un militante del MSI.
Il personaggio in questione si chiama Franco Piperno, all'epoca dei fatti Segretario Nazionale di Potere Operaio.
Il Signor Piperno ebbe in premio, di recente, l'assessorato alla cultura del Comune di Cosenza, nella giunta Eva Catizone, la stessa Eva che ha avuto un figlio da Nicola Adamo (PCI,PD), da sempre (?) presente alla regione Calabria, nonchè marito della collega dei nostri eroici parlamentari, Bruno Bossio.
Cercate su Internet le loro vicende processuali.

La giustizia a volte tarda ad arrivare perchè ostacolata da situazioni contingenti, ma, prima o poi, arriva!
Finchè non si dirà la VERITA' questo Paese non avrà mai pace.
Vi saluto
Rosella

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 04.02.14 16:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

..SEGUITO DEL SEGUITO.. Lelio Luttazzi e Walter Chiari che il Sàbato sera ci allietavano con i loro argomenti. Sono stati spazzati via dalla Rete Televisiva Pubblica per un semplice sospetto di uso di stupefacenti. E invece no! Quello che ci propinano le Televisioni di Stato e non solo, sono squallidi personaggi che dicono tutto e il contrario di tutto come se loro fino ad oggi fossero stati in esilio e, fossero rientrati da poco in Italia e quindi incolpevoli di quanto è accaduto in questo ultimo ventennio in Italia. Il parlamento (per questo si chiama così) dovrebbe essere il luogo dove si discute democraticamente e si cerca di risolvere i problemi delle persone "TUTTE" e, si cerca di fare il bene di "TUTTI" e non di una o di quell'altra "CORPORAZIONE/LOBBY". Quello che è successo l'altro giorno in parlamento è ignobile e vergognoso; ma non mi stò riferendo alla reazione dei deputati del M5, bensì al comportamento del presidente della Camera dei Deputati Italiani Dott.sa Boldrini che: Con un colpo di mano ha impedito ad'una parte del Parlamento Italiano (impedendone anche la votazione) di poter dire la propria opinione su un decreto attuativo in discussione alla Camera dei Deputati. Mi chiedo dove stia la Democrazia in tutto questo!

Sergio Noé, Catania Commentatore certificato 04.02.14 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Noto che in questo blog ci sono tanti plagiati di stato che giustificano le male fatte sia della boldrini che dal presidente e per giunta li giustificate mi sa che non convincete nessuno, date l'impressione che vi cominci a mancare il terreno sotto i piedi, e vi attaccate al perbenismo di apparenza, non avete capito niente!! gli Italiani ONESTI ne hanno piene le tasche di voi che venite foraggiati dal sistema, per tanto tempo abbiamo subito ogni sorta di angheria con inciuci e privilegi, sapete che se va al governo il M5S perderete tutti i privilegi, rassegnatevi l'onesta prenderà il sopravvento conto la disonesta.

Guido G., Catania Commentatore certificato 04.02.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

ERA TALMENTE TANTA LA DISPERAZIONE DEI VOTANTI DEL P.D. CHE PUR DI TOGLIERSI LA VECCHIA NOMENCLATURA HANNO VOTATO UN PUPAZZO.DALLA PADELLA ALLA BRACE
POVERINI!!! E LA QUALITA' SI VEDE DAI SUOI SEGUACI TESTE DI LEGNO ALLO SBARAGLIO. CI VORREBBE UN PRETE ALLA FRANCESCO CHE INVECE DEL CATECHISMO GLI INSEGNA LA COSTITUZIONE UMILTA'ONESTA' E DOVERE NON ARROGANZA, FALSITA,'E POTERE. UN SALUTO HA TUTTO IL MOVIMENTO

liuzzi.nicola 04.02.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento

L'UE:
L'Italia, è il paese più corrotto d'Europa.
Però, l'avete visto Casini in tv?
Com'è suadente, accomodante, come sa assere parenetico, vasellinante.
Volete mettere con quei rozzoni del M5S!

antonio d., Carrara Commentatore certificato 04.02.14 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ditegli a Letta che Monti quando andò in pellegrinaggio in Arabia riuscì a raccimolare qualche soldo in più, ma la cosa non gli consentì comunque di rimanere per molto tempo al governo.

Igor - Commentatore certificato 04.02.14 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Passepartout

Visto che è Lombardo userò il Milanese:
" Ma va a da via al cul! "

Dio quanta volgaVità in questo mondo!
Vos

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 04.02.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ALTO I CUORI....VINCIAMO NOI...!!!!!!!!!!!!
Francesco Colombo (M5S)

Francesco P. Commentatore certificato 04.02.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento

FARAONE IL BUGIARDONE.

Falsità sul lavoro parlamentare del M5S, nei talk show.

Come ci si può fidare di chi è un bugiardo ?

http://www.youtube.com/watch?v=xGSJrnwSqdo

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 04.02.14 16:27| 
 |
Rispondi al commento


""M5s.Boldrini,obiettività per Istituzioni

04 Febbraio 2014 16:11

(ANSA) - ROMA - "Andiamo avanti secondo un metodo condiviso da tutti. Sarà un lavoro lungo, ma non ci saranno due pesi e due misure. Saremo obiettivi per ripristinare le condizioni di vivibilità della nostra Istituzione". Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini all'Ufficio di presidenza di Montecitorio sui tumulti in Aula."""

niente da fare quelle caxxo di poltrone hanno una colla seciale!!!!

paoloest21 04.02.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Signori, è nata la bischero-bike (senza freni, come il guidatore)....


https://scontent-a-mxp.xx.fbcdn.net/hphotos-frc3/t1/1376979_10151772713474915_1255481747_n.jpg

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.02.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto così stonato, oramai, che quasi non riesco più a fare un ragionamento serio quando si parla dei politicanti!
Prima se le chiamano e poi si indignano.

Supponiamo per assurdo che i "pentastalloni" usino realmente, in maniera impropria, il loro leggiadro augello.
LorSignori, dall'altra parte, hanno dimostrato di essere degli irriducibili "analisti", nel senso che sodomizzano instancabilmente, oramai da anni, un popolo intero.
E nasce il dilemma: " Chi scegliere? "
Io scelgo il leggiadro augello!!! :-)

Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 04.02.14 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Provate a riflettere, voi eletti del M5S che criticate Beppe e gli altri perchè troppo intransigenti, come mai tutti coloro che hanno avuto a che fare con la "sinistra" istituzionale ne hanno il vomito. Addirittura preferiscono il pregiudicato e tutta la sua combriccola. E' molto meglio avere a che fare con il nemico che con delle facce di bronzo disoneste intellettualmente. Chi li conosce veramente li evita.

stefanodd 04.02.14 16:25| 
 |
Rispondi al commento

.SEGUITO 1.In passato non avevo ben compreso la frase poco felice che esclamò Andreotti "IL POTERE LOGORA CHI NON LO HA" e invece da persona arguta quale era; ha messo in gioco la natura umana, cioé il piacere che può dare all'essere umano l'avere il potere di decidere per gli altri. Quì non si tratta più di fare la cosa giusta o la cosa migliore per il bene di tutti, quì entra in gioco l'essere al di sopra di tutti, la consapevolezza di poter fare qualunque nefandezza ed uscirne limpidi come la pipì di un fanciullo. Altrimenti non ci spiegheremmo come mai i vari Fiorito o, Formigoni o Bossi, ecc. ecc. siano ancora lì. "Io ho il potere di cambiare le regole, ho il potere di spendere qualunque somma e di rimborsarmela dalle casse dello Stato. Io ho il potere di decidere chi dovrà rappresentare i cittadini italiani in Parlamento o chi dovrà guidare questa o quella azienda di Stato. Io ho il potere di decidere sui programmi della Rete Televisiva Pubblica. Io ho il potere di condizionare i giornali e l'opinione pubblica. Io ho il potere al di sopra di tutto e di tutti e questo, mi dà un immenso piacere!" Il potere che ha come fine ultimo non il bene Comune ma l'auto conservazione. I nostri politici sono diventati delle star televisive. Le Reti se li contengono, passano da questo a quel Talk Show, addirittura in due trasmissioni Televisive concorrenti nello stesso giorno. I programmi che trattano di politica non si contano più. Non sappiamo più chi sono i nostri attori di riferimento odierni. Quelli che dovrebbero divulgare cultura, interpretando i personaggi del nostro tempo. Raccontando nuove storie di vita, di forza di volontà e di uomini tenaci che condizioneranno le sorti di stati, che cambieranno il modo di essere di un paese (non mi riferisco a Berlusconi). Ricordo ancora oggi, Lelio Luttazzi e Walter Chiari che il Sàbato sera ci allietavano con i loro argomenti. Sono stati spazzati via dalla Rete Televisiva Pubblica per un semplice sospetto di uso di stupefacenti

Sergio Noé, Catania Commentatore certificato 04.02.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

https://secure.avaaz.org/it/petition/Movimento_5_stelle_Denunciare_la_presidente_Boldrini_per_avere_definito_potenziali_stupratori/

Piffer Manuel, carrara Commentatore certificato 04.02.14 16:24| 
 |
Rispondi al commento

A volte trovo questo paese incredibile.. Laura Boldrini, ma dopo che hai concesso il furto di 7,5 mld ai danni degli italiani cosa ti aspettavi di ricevere? Complimenti e ringraziamenti? E come se io arrivo a casa e trovo il ladro che sta scappando con i miei soldi e gli dico: "scusi lei, carissimo, potrebbe essere così gentile da lasciare i miei soldi e accomodarsi all'ingresso?"! Ti sembra possibile? E ovvio che qualche insulto te lo devi beccare! Spero che tu ti ravveda e prenda atto della tua inadeguatezza. Se fosse veramente solo il merito a valere in questo paese tu non troveresti posto neanche in un'impresa di pulizie!

Riccardo 04.02.14 16:21| 
 |
Rispondi al commento

173 dichiarazioni di voto vuol dire usare uno strumento legittimo in modo improprio avvalendosi dei regolamenti.
Il presidente della camera ha usato un altro strumento anch'esso previsto.
Dov'è il colpo di stato?

Roberto Bilante 04.02.14 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori