Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il ventriloquo di Renzie. #DeBenedettistaisereno

  • 428


debenedettistaisereno.jpg

25 anni sono tanti. Un quarto di secolo con due partiti dominati da due persone: De Benedetti e Berlusconi, che in pubblico si combattono e in privato convergono quando hanno gli stessi interessi. Il gruppo l'Espresso è il primo sponsor di Renzie, si può dire che giornalisticamente lo ha inventato, costruito nell'ultimo anno. Renzie, il Largo Inteso, è come Arlecchino servitore di due padroni. Un pupazzo con due ventriloqui. Il Governo italiano, come riportato da una telefonata a Barca, non è solo extraparlamentare, deciso da 136 persone in una stanza, ma anche extraterritoriale, pilotato dalla villa di Saint Moritz dall'Ingegnere. Le consultazioni- farsa Renzie invece che con i partiti le faccia in Svizzera.Tutti a casa!

L'ex ministro Barca ha ricevuto una telefonata da un finto Vendola (registrata e diffusa da La Zanzara) in cui esprime preoccupazione per l'irresponsabilità politica con cui si sta formando il nuovo governo, per il fatto che tra 30 giorni il Paese andrà via di testa quando si capirà che dietro questa operazione non c'è niente e soprattutto per le pressioni indebite da parte di Carlo De Benedetti, tessera numero uno del pdexmenoelle e padrone de La Repubblica, nella nomina dei ministri che ha subito personalmente per quanto riguarda il ministero dell'Economia, attraverso mezzi come sms di giornalisti e sondaggi farlocchi su La Repubblica. Fuori i lobbisti dalla politica! #DeBenedettistaisereno

"Non amo i soprassalti. Sto subendo una pressione crescente. Non ci penso proprio. Pensavo 48 ore fa di averla stoppata con una cosa a Graziano molto precisa. Gli ho spiegato che io sono un dirigente dello Stato, penso che per quello che hanno combinato e per il modo in cui hanno combinato questa situazione. Paradossalmente se fallisce anche questa è un disastro. Non possono pretendere che le persone facciano violenza ai propri metodi, ai propri pensieri, alla propria cultura. Io avrei dato il massimo contributo per il mestiere che faccio. Poi è iniziata la Sarabanda de La Repubblica che continua. Io più vedo un imprenditore che fa un'operazione politica più ho conferma di tutte le mie preoccupazioni. Un imprenditore che si fa sentire, ecceterea. Essendo una cosa priva di un'idea, c'è un livello di avventurismo. Non essendoci un'idea siamo agli slogan. "salvare la Patria" da un lato e dall'altro "cambiare la Patria". Questo mi rattrista, sto male. Sono preoccupatissimo. Vedo uno sfarinamento veramente impressionante [...] Ho rifiutato secco. Ho dovuto scrivere un messaggio all'Annunziata che mi ha scritto: "ma se ti dovesse chiamare il presidente?" le ho scritto così: "per la mia persona, per il contributo che posso dare a qualsiasi governo come mio dovere da direttore generale dello Stato e per i miei rapporti con il presidente a cui molto tengo, ti prego di non farmi arrivare nessuna telefonata" Più chiaro di così. Non la voglio questa telefonata. Non c'è telefonata davanti alla quale io cambio, però vorrei evitare di portare questa cosa fino al "no" in piazza.
Sono colpito dall'insistenza, segno della loro confusione, disperazione. [...]
[Loro] sono fuori, sono fuori di testa.[...]
Tutto questo attraverso terzi, quarti, quinti. Un imprenditore. Un imprenditore?[...]
C'è una cosa che si chiama umanità. In tutta questa vicenda, oltre all'irresponsabilità politica, credo che ci sia un metodo disumanizzante. Il metodo è contenuto oltre certi livelli. Tutto questo è avvenuto con irresponsabilità e dei modi, con un livello di personalismo, con un passaggio all'"Io" come è stato notato. [...] Ha assunto delle misure in questa vicenda che sovraccarica di aspettative. La cosa seria, il problema vero è un altro: ma tra 30 giorni, quando si capisce che non c'è niente, il Paese va via di testa. Questa è la vera cosa. [...]
[L'imprenditore a cui avevo accennato] è il padrone de La Repubblica, continuamente, con una forza indiretta di sms attraverso un suo giornalista e attraverso adesso questa cosa che hanno lanciato mezz'ora fa: "chi vorresti ministro dell'economia" dove io ho metà dei consensi. Capito? Sono tutti mezzi. Leciti, per carità. Questo è il modo di scegliere, forzare, discutere. Non una volta chiedendomi: "ma se lo fai cosa fai?" e se io ti dico che faccio una patrimoniale da 400 miliardi di euro che secondo me va fatta che mi rispondi? Va bene? Capisci la follia?" Fabrizio Barca, economista ed ex Ministro alla Coesione Territoriale


Potrebbero interessarti questi post:

De Benedetti e l'energia fossile del pd
Il Parlamento infestato dalle lobby. Di De Benedetti
La spot tax di De Benedetti passa grazie a Renzie

18 Feb 2014, 12:44 | Scrivi | Commenti (428) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 428


Tags: Annunziata, Barca, De Benedetti, finto Vendola, La Repubblica, La Zanzara, ministro, Renzi

Commenti

 

ASPEN? BILDEMERG??? ROTHSCHILD???

CHI ILLUMINA IL POPOLO...

GRAZIE

Simone B., Rimini Commentatore certificato 28.02.14 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Se Dietro Renzi c'e' De Benedetti chi c'e' dietro QUEST'ULTIMO.?

Simone B., Rimini Commentatore certificato 28.02.14 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Impossibile partecipare alla votazione sui dissidenti.
Che buffonata è questa.

vito a., Milano Commentatore certificato 26.02.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 22.02.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Leggo continuamente dei post dove chi scrive litiga con qualcun'altro schierandosi con questo o con quell'altro di questi politicanti che non meritano assolutamente la nostra attenzione se non che per essere deprecati. Rendiamoci conto che non siamo in uno stadio a tifare per squadre che se vincono o perdono non ce ne può fregare di meno. E' quello che vogliono i poteri forti: distrarci anche dai nostri problemi, che ormai sono diventati macrospopici, per continuare nella loro politica inutile e dannosa solo per noi uomini comuni. Sì, perché noi viviamo nel MONDO REALE, mantre loro vivono in un mondo tutto loro dal quale ci guardano come se fossimo animali da sfruttare per poi abbandonarli al loro destino. Apriamo gli occhi, TUTTI, e rendiamoci conto che per loro, anche se li abbiamo votati, (quando si votava) non contiamo niente. Si sono serviti di noi per raggiungere posizioni e poltrone che non vogliono più mollare. Non parlo contro Burlesconi o letta o monti o d'Alema etc etc, non parlo contro il pd o il pdl, ora di nuovo FI, la mia protesta, che dovrebbe essere anche la vostra protesta è contro TUTTI, nessuno escluso. Non ci facciamo prendere ancora per (il c...) i fondelli, appena ci saranno le elezioni, se ci saranno, mandiamoli tutti a casa, senza distinzione di colore perchè sono tutti uguali. La nostra unica salvezza è qualcuno che abbia a cuore i nostri interessi e non i propri. Guardiamoci intorno perchè qualcuno potrebbe esserci. Non è difficile capirlo perchè i grossi poteri ne parlano continuamente male e cercano di tenerlo emarginato. NON FACCIAMO I MASOCHISTI!

Anna Cereto, Misilmeri Commentatore certificato 21.02.14 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Faraonico successo della Casta politca Italiana,Scacco Matto a Putin e Disfatta della ex Grande Potenza Russa.Lo spettacolo di morte è terminato con grande successo della UE.Dopo questo ennesimo grande spettacolo girato sul sangue,se non volete fare del male ai vostri figli,non insegnateli i valori Etico Morali ne quelli di credo religioso,soprattutto non fatele leggere la Bibbia,i libri che parlano di di Cristo-Budda-Confucio-Maometto,affinché non si lascino condizionare da effimeri ideali che li faranno solo soffrire.Nella vita conta solo il Dio denaro e non interessa in quale modo lo fai,importante non andare contro al sistema,trovare un Santo protettore politico e seguire gli esempi dei politici,Madonne Escort e piangenti Governative,il Trota simbolo del lavoro(IlTrota rappresenta solo tutti i figli della Casta sistemati e pagati a peso doro).Non avrei mai immaginato che la Russia avrebbe fatto una fine così,umiliata e questa è un’altra conferma che il Dio in cu avevo creduto era solo immaginario,ho fatto male a non dare retta ai grandi personaggi burattinai.L’Italia è il fiore all’occhiello della Globalizzazione e la Russia ha perso la sua imagine e solo se si sottomette completamente ai padroni del mondo,finirà la telenovela iniziata con la Seconda Repubblica.Lode e Gloria al vero Dio e ai suoi fedeli Discepoli politici.

agostino nigretti 21.02.14 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono addolorato, avvilito e costernato, Un pizzaiolo si suicida per 2.000 euro di multa perchè la moglie lo aiutava in pizzeria. Le autorità dovrebbero avere mandato di aiutare le poche imprese che ancora sopravvivono e che fanno quadrato in famiglia e invece danno le multe ai poveri. Condanno moralmente quei funzionari che ottusamente hanno applicato le leggi ( ma dove erano negli ultimi 10 anni quando qualche furbetto ha nascosto 1000 e passa appartamenti nel taschino per non pagare le tasse?). In un paese civile un cittadino dovrebbe poter denunciare una simile ingiustizia e un capo di governo con un cuore e il senso del dovere dovrebbe immediatamente modificare le regole prendendo atto che il mondo reale è cambiato e le regole vanno modificate in tempo reale, provvedendo contemporaneamente ad annullare multe assurde. Così vogliono aiutare le imprese? Perchè non distribuiscono dei nodi scorsoi gratis per snellire le cose? dove ci vogliono portare? Hanno toccato il fondo, non possono scavare oltre. carlo

carlo craveri 21.02.14 15:30| 
 |
Rispondi al commento

una domanda Ma di tutto questo potere cosa se ne fanno De Benedetti e altri ,viviano in una nazione disastrata a tutti i livelli.Mi sembra di assistere ad una lotta continua tra buoni e cattivi,dico siamo rovinati non passa giorno che non si apprende notizia di truffa,scandali,sprechi.Sono 45 anni che si va avanti in questo modo eppure in ogni periodo abbiamo avuto dei leader che sembravano salvatori della Patria.Tutti avevano la risoluzione del problena.Morale sia poveri e senza futuro,non si arriva a fine mese abbiamo solo guadagnato tasse e sacrifici,ma intanto alcuni ceti privilegiati vivono alla grande.Sbaglio nel scrivere questonon auspico una rivoluzione ma altrove il popoloa risolto in maniera diversa quanto sta accadendo in Italia,mi ricordo Ceaucescu

tommaso benevento 21.02.14 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

de benedetti e il suo ufficio stampa che' repubblica, ex giornale radical chic,nato come giornale libertario e ridotto a fare da grancassa al suo padrone, ma possibile che per questa gente che manipola l'informazione,"ci spiega che penso" come diceva De Andre' non venga mai detta la parola fine?Ieri Grillo non ha rinunciato a far politica, ha solo ribadito che con certa gente,che ci ha portato dopo vent'anni di intrallazzi in questo pantano, non vuol condividere niente. Come dargli torto se si pensa di rinnovare il paese?

italo pulin, vigodarzere Commentatore certificato 20.02.14 19:50| 
 |
Rispondi al commento

Io voglio che qualcuno mi spieghi com'è possibile che unoche dice poi se faccio un fondo con 400 miliardi poi mi dici va bene? (Lasciando per scontato che la risposta sarebbe no) non vada sotto inchiesta

Andrea Roccaro 20.02.14 12:53| 
 |
Rispondi al commento

La nostra stampa, i nostri giornalisti, mi divertono. La settimana scorsa la Borsa di Milano è, per un giorno, migliore di Europe. Tutti concordi, unanimi e in coro: è l'effetto Renzi.
Da allora la Borsa va di male in peggio: perché nessuno parla di effetto Renzi adesso? se oggi Milano sarà la peggiore in Europa posso aspettarmi qualcuno che metta in correlazione le due cose, o la Borsa serve solo quando fa comodo? Lo dico perché quando l'anno scorso lo spread schizzò alle stelle tutti scrissero: è colpa di Grillo. In realtà sappiamo, abbiamo saputo per dichiarazioni pubbliche della BCE che era colpa di Draghi, che compra e vende i BTP a seconda dell'avvertimento che vuole mandare. Siamo ostaggi di una classe ploticia incapace e corrotta, di media leccapiedi e di un Europa che vuole mantenere le cose come stanno.

Franco E 20.02.14 09:26| 
 |
Rispondi al commento

alzare i toni, radicalizzare ancora lo scontro non serviva al m5s neanche un pò. certi rancori, anche se più che giustificati, devono essere ignorati, soprattutto di fronte ad un personaggio che non ha niente da dire. che è la caricatura di se stesso. talmente convinto di essere il nuovo da dover ricorrere a una dieta dimagrante e ad un nuovo taglio di capelli per non apparire quello che è: un ciellino dal passato democristiano ripugnante, arrivista, bugiardo e -forse- pure scemo data la discutibilissima scelta di dare una spallata al governo che era del suo partito, arrischiandosi in una avventura che ha tutta le premesse per divenire un suicidio politico.
nel più totale caos in cui erano precipitati gli irriducibili elettori piddini, costretti ad ammettere, loro malgrado, le truffe elaborate dai propri rappresentanti politici e spiattellate loro in faccia dai deputati del m5s, urlare in faccia a Renzi già adesso in bilico sulla sua "base" elettorale, è servito da una parte a rinsaldare le loro posizioni e dall'altra ad allontanarsi le attenzioni degli indecisi di questo paese.
un vero peccato
and

Andrea C., Firenze Commentatore certificato 20.02.14 01:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il padre di Silvio Berlusconi lavorava nella Banca Raisini.
Ne era direttore.
Beppe Grillo, chiedo che si faccia un articolo sul blog raccontando qualche aneddoto significativo su ciò che la Rete non sa.

Francesco Cagliari 19.02.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poche settimane fa l'onorevole Carlo Giovanardi ha avuto il coraggio ancora di difendere Giulio Andreotti sulle pagine di un quotidiano di Roma che non voglio citare.

Perchè invece non ricordiamo seriamente il bravissimo giornalista Mino Pecorelli ?

Francesco Cagliari 19.02.14 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Scusate una domanda ? Ma Grillo puo' andare a parlare nelle sedi istituzionali ?

Domenico 19.02.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.youtube.com/watch?v=6I1rmYIQy-M

guardate sto video, ha ragione.. secondo voi?

MArco 19.02.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è l'uomo della Provvidenza, divenuto capo del governo senza elezioni e senza democrazia perché unto dal Sistema, della cui autotutela è il messia. Lui è buono, amico di tutti (ma proprio di tutti), sempre sorridente e gioviale, anche quando più di qualcuno piange e si dispera perché schiacciato suo malgrado da quello stesso vecchio sistema di cui proprio il nuovo Renzi è il continuatore entusiasta. Lui non urla, non dice parolacce, non si scompone a differenza di chi è irruento perché magari profondamente affamato di giustizia. Renzi è la calce che imbianca i sepolcri dentro i quali molti, per questo, gli diranno: "Grazie, uomo della Provvidenza!"

F.T.

Fabio Truppi 19.02.14 16:54| 
 |
Rispondi al commento

lo show di Grillo. A che serve?
http://gianrelli.blogspot.it/

gianluigi r., partinico Commentatore certificato 19.02.14 16:31| 
 |
Rispondi al commento

http://gianrelli.blogspot.it/

gianluigi r., partinico Commentatore certificato 19.02.14 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Se qui ci sono dei ventriloqui sono tutti dalla vostra parte. E siete anche persone così preparate che chi non è imboccato da Beppe fa figure come questo http://bit.ly/1oRy6CG

Guglielmo Niada 19.02.14 16:17| 
 |
Rispondi al commento

si è appena concluso l'incontro Grillo - Renzi.
Orgogliosa di essere del M5S.

marina omiccioli 19.02.14 15:18| 
 |
Rispondi al commento

L ' I T A L I A STA MORENDO, FORSE RENZI DARA' IL COLPO DI GRAZIA PER ACCONTENTARE I SUOI PADRONI BANCHE, ASSICURAZIONI, GESTORI DELL' ENERGIA, POTENTATI, LOBBY VARIE DI CUI LUI E' UN SERVO come la maggior parte dei politici amministratori dello stato

zio Max 19.02.14 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Da tenere sempre presente! l' ITALIA, CON 60 MILIONI DI CITTADINI HA 945 PARLAMENTARI. 630 DEPUTATI E 315 SENATORI. L' AMERICA HA CON 300 MILIONI DI CITTADINI 535 PARLAMENTARI. 435 DEPUTATI E 100 SENATORI.

SE NOI ITALIANI FACESSIMO COME GLI AMERICANI AVREMMO 20 SENATORI E 87 DEPUTATI; SE GLI AMERICANI FACESSERO COME NOI AVREBBERO 1575 SENATORI E 3150 DEPUTATI. qUESTI NUMERI SONO VERI E VANNO SEMPRE RICORDATI.


caro Beppe , da Renzi non mi sarei aspettato una coltellata alla schiena di Letta che era entusiasta di operarsi per sistemare l'Italia ovviamente senza risultati fino ad oggi. in vece renzi ha capito che si deve accattivare quel delinquente di berlusconi che incurante dell incazzatura della maggiuranza degli italiani per i suoi ventanni di fregature agli italiani ed sorretto dai venti idioti leccaculo che imbrogliano tutti solo per continuare ad osannare il loro padrone. si perchè questa ridicola forzaitalia è solo il partito personale di cui è proprietario berlusconi ed i 7 milioni decantati di elettori sono di molti anni fa poichè oggi solo con quei ridicoli sondaggi creati apposta per abbagliare i tele spettatori vuole apparire come sempre il primo il migliore di tutti non capendo che la sua arroganza fa schifo a gente realmente democratica che rispetta il volere della popolazione. continua a farsi vedere premier solo per cercare di ritornare a non riuscire a governare l'Italia ma molto bene i suoi interessi con corruzioni di ogni tipo invidie e narcisismi vomitevoli. lo vediamo uscire dalle consultazioni con renzi e col nano e l'altro leccaculo fare una propaganda elettorale circa la parconditio-il nullo secondo lui potere decisionale del presidente del consiglio la ridicola persecuzione giudiziaria -il cnflitto di interessi tutti problemi incompiuti grazie agli accordi traditori e nascosti con la cosiddetta sinistra del pd che dicendo di fare opposizione perventanni gli ha permesso le ruberie ed ancora oggi lo lacsiano come un pazzi andare sentendosi il mussolini del momento. magari benito era un socialista vero preparato che fu strumentalizzato per opporsi alle occupazione delle fabbriche e poi fu esaltato a dittatore unico e onnipotente e come si sa gli italiani prima ti appoggiano per vedere cosa fai e sfruttare i tuoi successi ma quando ti monti la testa creando anche dann ti mettono con le gambe in alto per liberarsi di te berlusconi non lo sa

maurizio righi 19.02.14 12:55| 
 |
Rispondi al commento

L'inclito Matteo Renzi:

Nel corso della legislatura,
Matteo Renzi dia contro alla Mafia.

Francesco da Modena 19.02.14 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Con Matteo Renzi siamo al VERO commissariamento dell'Italia da parte della troika (CE,BCE,FMI) seppur mascherato da "classica operazione di palazzo all'italiana": le "riforme" e relative scadenze (Marzo-lavoro, Aprile-pubblica amministrazione, Maggio-tasse)sono dettate dalla troika e passeranno a forza di Decreti Legge e fiducie in parlamento: assicuro che i tempi saranno rispettati perchè è già tutto scritto.Sarà un massacro sociale, sicuro al 100%. Se questo non accadrà lo spread tornerà sopra i 500 p.b.
Inoltre metteranno a punto la privatizzazione della Banca d'Italia nella quale entreranno le banche straniere, tedesche soprattutto, per prendersi i 110 miliardi di oro (2450 tons) come garanzia sul nostro mostruoso debito.

Pertanto l'incontro Grillo-Renzi di oggi è l'occasione propizia per smascherare questo piano che ci ridurrà tutti in mutande.
Auguri Beppe, se non ci riesci tu non ci riuscirà nessuno ( ... a proposito....Lorellana...fai prima a dare le dimissioni piuttosto che piagnucolare in tv per la posizione netta di Grillo-Casaleggio).

Beppe....stai attento! Quello lì sarà anche un ebetino, come lo chiami tu, ma è viscido come un serpente e se fallisci in streaming domani sarai sputtanato a tutto gas dai media di regime...OCCHIO!

Sursum corda!

Alessandro Sasso, SANDRIGO Commentatore certificato 19.02.14 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON C'ERA BISOGNO DI INTERCETTARE BARCA PER CAPIRE CHI CI FOSSE DIETRO ALL'EBETINO DI FIRENZE. SONO MESI CHE REPUBBLICA LO SPONSORIZZA APERTAMENTE. E COMUNQUE BARCA NE ESCE FUORI ALLA GRANDE, DIMOSTRANDO SCHIENA DRITTA E SANI VALORI MORALI, DA "VERO" SERVITORE DELLO STATO. OGNI TANTO QUALCUNO SE NE SALVA DI QUESTI BOIARDI DI STATO.

Lamberto 19.02.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Io ho un chiodo fisso nella testa,il denaro.Nel senso che bisogna togliere il denaro cartaceo dalla circolazione,usando solo carte di credito.Sapete quanti problemi si risolverebbero! Tutti ma proprio tutti pagherebbero le tasse,si eliminerebbe la corruzione,in parte la mafia e la malavita,e tanti altri risvolti positivi.Siate coraggiosi,battetevi per questo cambiamento e avrete milioni di voti.

Bruno castagna 19.02.14 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Non so se è un bene parlare con renzi. Propendo per il no. Se Renzi ha accoltellato un suo compagno di partito, se ne fregherà altamente delle proposte del M5S, se non per i voti che gli potranno servire domani per poter dire "ho addomesticato il M5S e ho fatto questo". Gli servono i nostri voti insomma più che le nostre proposte. Io coi traditori non prenderei neppure un caffè perchè domani tradirasnno anche me se gli verrà comodo.
Comunque è certamente una pagliacciata mandare l'incontro in streaming. Questa non è trasparenza è una buffonata. Certi incontri DEVONO essere riservati altrimenti diventano delle recite o inibiscono gli stessi partecpipanti nell'agire liberamente. Quello che deve essere trasparente sono gli accordi presi e su cui i cittadini devono poter giudicare.

Luigi D. 19.02.14 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Io ho votato per andare alle consultazioni con Renzie solo per un motivo: voglio vedere se quella faccia di merda ha il coraggio di mentire ancora in streaming! questa é un'occasione per far vedere ai piddini come sono cascati male. ragazzi, dobbiamo sfruttare queste opprtunitá, ogni qual volta possiamo metterli con le spalle al muro, abbiamo il dovere di farlo. Giá me lo vedo Beppe Vs Renzie... se lo sbrana.
Beppe mi raccomando, portate il programma 5* e sbatteteglielo in faccia, voglio vedere cosa dice ;-)

Federico M., Essen (Germania) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.02.14 10:19| 
 |
Rispondi al commento

ANDIAMO A RIPRENDERCI LA SOVRANITA' POPOLARE
Io non lo so se succederà, Ma se succede, non sarà ne un accordo ne un inciucio, sara solo una responsabilità che ci prendiamo per il bene dell'italia e degli italiani! Beppe lo mettera alle corde, e per lui sara difficile uscire dall'angolo!

Francesco Scaduto 19.02.14 09:33| 
 |
Rispondi al commento

risposta comm. a Giuseppe dambrosio

Caro Giuseppe, sperando che prendete i nostri consigli e li portate. " io non lo vedo bene " questo incontro però è giusto che andate se la maggioranza ha deciso così. Cosa posso suggerire: 1°) Che la DIGNITA' e l'ONORE è il primo vestito dell'uomo." Nel parlamento vige giacca e cravatta, perciò molti non dovrebbero neanche entrare ". Perciò chiedete che chi viene meno: CAMBIAMENTO di CASACCA rimanga fuori. Chi viene MENO a DICHIARAZIONI che si RIMANGIA il giorno dopo rimanga fuori. Chi si APPROPRIA anche di un centesimo con CONSULENZE AMICHE, o LEGGI a FAVORE rimanga fuori. E chi IMPIEGA i propri PARENTI come DIRETTORE delle POSTE o in POSTI PUBBLICI senza concorsi rimanga fuori. 2° Il SALARIO di CITTADINANZA: se non si da il SALARIO di CITTADINANZA non c'è ripresa, e non c'è neanche LUCE del TUNNEL che parlano sempre. SE LA GENTE NON COMPRA le aziende chiudono. SE LA GENTE NON COMPRA le Aziende che vanno bene SCAPPANO VIA. SE LA GENTE NON COMPRA nessuno verrà ad INVESTIRE in ITALIA. In Europa non sono stupidi che danno il salario di cittadinanza. E noi non siamo intelligenti a non darlo! 3° " E vale anche x voi quando andrete al governo " Al MINISTERO dell'ECONOMIA ci vuole una massaia con 3 o 4 figli
e 1200 euro al mese. Perchè queste fanno dell'ECONOMIA un'ARTE. Entrano 1200, e a fine mese rimane un euro da mettere da parte x comprare un pantalone al figlio. Questi PROFESSORI del CASSO e lasciatemelo dire, di ECONOMIA capiscono come comprare una penna di -1 euro a 2,30 - e farsi dare la mazzetta x loro e forse x tutto il partito; tanto aumenta il debito. Al MINISTERO del LAVORO ci vuole un lavoratore con 30 anni di lavoro sulle spalle, uno che sa tutti i difetti e pregi del lavoro, con la schiena a pezzi e le mani dure. E non professoresse alla FORNERO o gente che non ha mai FATICATO un giorno in vita sua. Caro Giuseppe BARRA DRITTA - AVANTI TUTTA. Con amore e con democrazia. peter pam.
foto di Vito Volpicella Peter Pam.

Vito Volpicella, bari Commentatore certificato 19.02.14 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Diciamo che la coincidenza dello scherzetto a Barca e la vittoria dei sí alla consultazione capita proprio a puntino... Renzi é stato sbugiardato da Barca senza trucco! In pratica é stato messo lí dal suo capo Di Benedetti. Quali scuse s'inventerá oggi? Sará uno streaming per lui piuttosto imbarazzante...

Massimo S. 19.02.14 06:02| 
 |
Rispondi al commento

Con una patrimoniale da 400 miliardi, ti ci lastrico d'oro le strade d'Italia!
Comunque Barca non sbaglia a menzionare una simile cifra, perchè con l'attuale pressione che siamo costretti a subire con la permanenza nell'eurozona, è il minimo che sarebbe necessario.
Ciò che anche un "geniaccio" come barca non riesce ad ammettere neppure in una telefonata che credeva privata, e nelle ipotesi più sfrenate, è che l'unica soluzione praticabile è l'uscita dall'euro che va fatta entro ieri, se vogliamo salvarci!!
Deputati 5 stelle, questa cosa va messa al primo posto sull'agenda!! Svegliatevi!!!

Movimento Qualunquista Commentatore certificato 19.02.14 03:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi scappa ha sempre torto…. Ci sono tanti modi di scappare. Alcuni palesi (magari forzati), altri più ambigui. Qualcuno scappa dal potere? La risposta è facile: nessuno. Ma quanti tipi di potere s’innescano? E quante le defezioni dalle responsabilità dirette? Chi paga, è scontato, è sempre il cittadino più debole e onesto.

teodora a Commentatore certificato 19.02.14 02:09| 
 |
Rispondi al commento

Quel lobbista ha distrutto l'industria elettronica italiana. Ora sta distruggendo Sorgenia, che è al capezzale delle banche per chiedere aiuto. E non solo. Qualcuno si ricorda delle telescriventi e di quel che emerse su Olivetti e di Tangentopoli ?
E' ovvio che De Benedetti vedrebbe di buon'occhio un Ministro del Tesoro amico. Se ne vada,segua gli Agnelli e se ne vada !

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.02.14 01:21| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene, vediamo di che padta e'questo pivello
Sbarbartino con la margherita in mano.
Comunque non illudiamoci come al solito non rispondera' sul nulla . Non accettera' nessuna
Proposta. Un buco nel' acqua. Ma almeno i cittadini vedranno la sua ipocrisia. Vedrete come sara' sorridente con il prgiudicato. Vuole anche lui divenire multi milliardario. Imparare l'arte.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 19.02.14 01:17| 
 |
Rispondi al commento

Va bene, andate pure dal coglione anche se non mi e' piaciuto questo voto di rete....non son riuscito a votare e come me tanti altri di cui ho letto i commenti nonostante siamo iscritti e xertificati al blog da prima di giugno 2013..questo mi ha lasciato un po l'amaro in bocca...comunque e' relativamente importante...non vedevo una gran necessità di questo voto, non si doveva andare semplicemente...la base del pensiero del movimento e'"con nessuno e a casa tutti"...non capisco la necessità di dialogare con sti farabutti...e' arrivato il momento della rivolta vera Beppe, basta slogan ...hai avuto il privilegio di essere appoggiato da tutte le persone oneste e intelligenti di questa povera Italia non lasciare che questa fiducia venga disattesa...non so se arriverai a leggere questa mia,ma ti parlo come ad un amico perche' e' cosi' che ti sento....non cedere un passo a tutto questo marciume.....e domani cantagliele....ciao

cristiano bazzan (cristo69), novellara Commentatore certificato 19.02.14 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Pur avendo votato per non andare all'incontro con renzie, democraticamente, accetto il risultato, seppur risicato. Poi va detto che da un certo punto di vista va benissimo, domani la delegazione del Movimento darà una lezione in diretta al renzie, molto migliore di quella data al tempo a bersani. Quindi una cosa che molti ritenevamo inutile, può trasformarsi in qualcosa di buono al fine di smascherare il venditore di fumo incaricato alla presidenza del consiglio.
W comunque il M5S

JUAN M., VERBANIA Commentatore certificato 18.02.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma adesso che in Svizzera è passato il referendum, De Benedetti lo cacciano????

Alberto Preziuso, Avellino Commentatore certificato 18.02.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Si sapeva già dai giochi politici basta vedere tv giornali ecc come mettono in evidenza un falso idolo per distogliere la verità da tutti noi.

Aldo Secco 18.02.14 23:43| 
 |
Rispondi al commento

mi dispiace di non aver votato per le consultazioni per tempi tecnici,ma andare da renzi e come accettare anche questa dittatura, per cui signori che avete votato si non lamentatevi dopo come fanno tutti.

luigi vassallo, mantova Commentatore certificato 18.02.14 23:32| 
 |
Rispondi al commento

Rifiutare il confronto cosa significa?!
Il soliloquio cosa vuole rappresentare e cosa trasmette?!

teodora a Commentatore certificato 18.02.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oggi ho votato se andare o no alle consultazioni.
Ho votato per come la vedo io.
L'unica cosa che mi e' suonata strana e' che il buon Beppe e il Casa si siano espressi prima di tutti, con quello che pensavano loro.
Se 1 vale 1 forse sarebbe stato meglio che votassero senza pronunciarsi prima.
Questione di stile per me.Ma non solo.
"pilotare" una consultazione mi sembra non adatta a quello che il movimento esprime.

carlo p. Commentatore certificato 18.02.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè Beppe, alle domande sulle competenze ed imcombenze di Fico, non rispomde?

teodora a Commentatore certificato 18.02.14 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma tanto nella vita uno come semina poi raccoglie su questo un ce' dubbi se fai del bene ti ritornera il bene ma se fai del male stai trnquillo ti ritornera il male,purtroppo e' il tempo che frega le persone se no si comporterebbero meglio,ma chi nasce signore di cuore lo sa come comportarsi un ce dubbi...

roberto fiaschi, tavarnelle val di pesa Commentatore certificato 18.02.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Ancora...parole e parole

teodora a Commentatore certificato 18.02.14 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Partecipare alle cosidette "consultazioni" con l'ultimo regalo di napolitano all'Italia, il piccolo democristiano di Firenze, è opportuno anche se è una farsa.
Primo, perchè partecipare ad una farsa non significa condividerne le modalità e le finalità.
Secondo, perchè partecipando si hanno direttamente gli elementi di valutazione, che non possono che essere negativi, evitando di esprimere un giudizio che apparirebbe inevitabilmente pregiudiziale e quindi poco giustificabile alla cosidetta pubblica opinione.
Terzo, perchè anche se si ritiene di essere dalla parte del giusto (ed M5S lo è senz'altro), della pubblica opinione bisogna tener conto se si vuole procedere nell'opera di alfabetizzazione politica
degli italiani in cui il Movimento si è impegnato.

giovanni g., livorno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 18.02.14 21:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mai a carte con un baro: andate da lui, ditegli queste parole( dette ieri da Morra ) e alzatevi prima che lui possa rispondervi. I tempi sono tutto sennò va a finire che vi sfrutta qualche incertezza nelle parole e siete fottuti.
MAI A CARTE CON UN BARO

claudio g., villorba Commentatore certificato 18.02.14 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Che bella storia il capo dello stato non può intervenire perché De Benedetti l'ha sputtanato, poi l'industriale ha fatto salire Renzie su di un treno in corsa,secondo voi cosa può succedere

DellaNinaEugenio 18.02.14 21:21| 
 |
Rispondi al commento

la differenza tra Berlusconi e DeBenedetti è che il primo è indebitato ed è al servizio di "certa gente"...il secondo appartiene a "certa gente"

Nico Max Tedeschi 18.02.14 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Del Rio ha detto che ci vuole tempo, ma meno della crisi tedesca.
Caro amico, che ci volesse del tempo noi lo sapevamo. Tu e lui forse no.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 18.02.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Ultimi raschiamenti del barile a san remo,950 mila euro dei contribuenti che hanno pagato il canone che se ne vanno in un battibaleno,dicono che ci sono gli sponsor ma il fatto che gli italiani pagano il canone e questo E UN FATTO.punto.
BEPPE sei tutti noi,sei un fiume in piena nessuno puo fermare questo movimento NESSUNO.!!!!!Li hai letteralmente massacrati come meritano.Vinciamo noi.

vla red, latina Commentatore certificato 18.02.14 20:35| 
 |
Rispondi al commento

SAN REMO 2014:

Beppe Grillo davanti al Teatro Ariston
ha attaccato Berlusconi.

Francesco Cagliari 18.02.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

#matteucciovergognati

#meglioletta:))))))))(almenoavevaparlatochiaro!)

""Roma, 18 feb. (TMNews) - "Noi staremo al governo se la voce del centrodestra sarà alta, chiara, forte e riconoscibile dentro il programma". Lo afferma Angelino Alfano al termine delle consultazioni con Matteo Renzi.""

""Roma, 18 feb. (TMNews) - "Abbiamo chiesto e ottenuto" che "una volta concluse le consultazioni" e quando "saranno chiare le forze che sono disponibili a un tentativo di questo genere", le stesse forze "si riuniscano domani pomeriggio per vedere se c'è compatibilità di programmi". Lo dice Angelino Alfano al termine delle consultazioni con Matteo Renzi. "Se c'è questa compatibilità bene, altrimenti - osserva - spiegheremo agli italiani che questa incompatibilità ha reso impossibile far nascere questo governo".""

paoloest21 18.02.14 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Intanto. le SOFFERENZE BANCARIE A GENNAIO RAGGIUNGONO IL NUOVO. MA NON ULTIMO RECORD STORICO!!!! 156.000.0000.0000 PARI AL 9% DEL. PIL!!!!! CHI PENSATE PAGHERA '??!??! QUINDI CHI SE NE FREGA DI RENZI E TUTTI I SUOI AMICI DI MERENDA. NEI 156.000.000.000 CE NE SONO. 2.000.000.000 DEL CITTADINO SVIZZERO CARLO DE MALEDETTIS

Luigi Previtera 18.02.14 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Formigoni ha detto che non è questione di poltrone. Lo so, lo sanno tutti, è solo questione di soldi.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 18.02.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe di ricordarci chi sono queste persone Pero te ti devi ricordare ce non puoi fare sconti a queste persone , in particolarmodo al rampollo
Fiat.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 18.02.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Faccio mio il commento del Signor Mario Bottini di Castellanza (Va). Voglio aggiungere anche qualcosa della mia esperienza personale per precisare che, a far data dall'insediamento del governo Monti, e' come se fosse successa l'apocalisse. Io svolgo la professione di Avvocato da oltre 20 anni e mai e poi mai, prima dell'avvento di questi sciagurati che a tutt'oggi si scambiano le poltrone, ho toccato con mano il "non riuscire ad arrivare a fine mese". Non posso dire che il lavoro sia diminuito. Anzi. La realtà e' che nessuno ha la possibilità di pagare ed è questo che accade. Il Cliente i soldi non li ha per davvero non per finta. L'ultima "chicca" di questi cialtroni e' la decisione di abbassare anche l'emolumento (che paga lo Stato) per il patrocinio dei non abbienti con ogni conseguenza circa la qualità del lavoro o, addirittura, con la conseguenza di provocare il rifiuto di accettare l'incarico per il Professionista che non solo viene pagato dopo oltre 1 anno ma, per di più, al cd. "costo zero"
Questi cialtroni dimenticano l'importanza e la serietà' del mestiere dell'Avvocato, che si vede costretto a rifiutare un incarico da parte del non abbiente per non trascurare altro lavoro che almeno gli da vivere.
I Signori cialtroni non hanno, invece, mai pensato di ridurre i loro emolumenti perché, si sa, loro fanno un mestiere importante e delicato. È sempre la gente a vedere ridotte le proprie aspettative.
Non loro.
Infine vorrei dire che assisto giorno per giorno ad una vera e propria riduzione delle normali espressioni della vita di relazione della gente. Mi riferisco alla pochissima gente che si reca al Bar, alla riduzione del traffico (a mio giudizio per la difficoltà della gente a pagare benzina ed auto), alla riduzione degli acquisti di ogni genere.
Infine mi domando.
Dove sono i soldi se nessuno può più pagare le cose normali?
Francesco Manca Cagliari

Francesco Manca 18.02.14 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Legge sul conflitto di interesse:

http://d1khqztmu4w2hg.cloudfront.net/index.html

Francesco Cagliari 18.02.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

"NO COMMENT"

Diego DellaVega, Sennori SS Commentatore certificato 18.02.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

PAR CONDICIO: prossimo ventennio di leggi ad-personam pro De Benedetti.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 18.02.14 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Spero che queste persone vengano processate in futuro, come nemici del popolo italiano. Dobbiamo vincere subito!!

filippo t., lugo Commentatore certificato 18.02.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

SI ALLE CONSULTAZIONI:::MA questa volta oltre lo streaming un'ottima comunicazione del tipo...togliti i soldi, niente soldi ai giornali, niente f35 ecccc . Non fare l'errore di non comunicare le nostre richieste agli italiani come fatto con Bersani.
VINCIAMO NOI::::

Emanuele Scarlatti 18.02.14 19:37| 
 |
Rispondi al commento

ma io mi domandavo: dov'era De Benedetti?
per dare il colpo di grazia all'Italia ci vuole una mano esperta!
...e lui, non c'è che dire, non solo è una mano esperta, ma ha anche la bacchetta magica!

per chi non se lo ricorda, c'era una volta, un'industria che faceva parlare di se in tutto il mondo, da dove ha avuto origine l'informatica. Si chiamava Olivetti!
Non esiste un angolo al mondo in cui non ci sia una macchina da scrivere o una calcolatrice Olivetti!

Ebbene, questo sedicente ingegnere, ha avuto la capacità di distruggerla!

FORZA RAGAZZI DI A CINQUE STELLE!!!!!!!

Duccio V., Recife Commentatore certificato 18.02.14 19:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mandiamoli a casa #definitivamente# #basta con questa gente#

Stefano Giovanni Bianchi, Milano Commentatore certificato 18.02.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dici qual'e' la differenza tra la stampa di "regime" e questa sul blog ? A parte i soggetti degli strali, la qualita' a me sembra esattamente la stessa. D'altronde non e' che siete norvegesi, sempre italiani siete e quindi vi esprimete esattamente come quei burloni inventa balle del Giornale, Libero, il Fatto etc. etc. Avete le prove di quello che dite. Pubblicatele ! Altrimenti date un esempio di stile dite che questo articolo e' una personale opinione e non informazione. Io abito in USA e per puttanate cosi' molto facilmente ci si rimette qualche milione di dollari di avvocati e condanne. E fanno bene, infatti la stampa funziona meglio e riporta le notizie e poi se c'e' spazio il parere del giornalista, ben evidenziato e che non supera il 5% dell'articolo. A tutti quanti, se volete informazioni corrette leggete la stampa straniera, nella lingua che conoscete e vedrete che al mattino state meglio invece di intossicarvi la giornate con le balle che vanno da questo blog a tutti i giornali italiani, nessuno escluso !

Walter D., New York, USA Commentatore certificato 18.02.14 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A furia di spolpare l'osso, di carne non ce ne sarà più.

Allora il "cane" lascerà la presa e andrà in cerca di un nuovo osso.

L'Italia (l'osso), un giorno non tanto lontano, sarà tabula rasa, abitata da straccioni e accattoni (noi cittadini Italiani). Il "Cane" (De Benedetti, Berlusconi, Le Lobbies, i partiti, le Banche ecc ecc) lascerà allora l'osso per andare a trovarne un altro da qualche altra parte.

Così straccioni e accattoni, potranno finalmente riprendersi l'osso (l'Italia).

Oppure, invece di aspettare tanto, si potrebbe rilanciare un nuovo risorgimento! O NO?!?!

Di roba in giro per fare le barricate ce n'é tanta e magari polizia e carabinieri (gente come noi) staranno dalla nostra parte! O NO????

Mario Bottini, Castellanza (VA) Commentatore certificato 18.02.14 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano,
ti è andata male....
il tuo scelto nominato Renzi,il nuovo congiunto agli impostori della malora -(del Paese),
ha fatto "un buco nell'acqua"..;
eppure,stessa Vostra scuola,stesso Vostro metodo oligarchico,...
ma,è il più somaro della classe....:))

Morena ., ferrara Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

"Che epoca terribile quella in cui degli idioti governano dei ciechi".

William Shakespeare

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma, non credo EDO. Adesso è lui a doversi salvare dalle trappole. Di amici e nemici.
Penso persino che Napolitano, gli abbia voluto fare uno "scherzo" sbattendolo al Governo.
Noi del Cancro (Napolitano ed io siamo nati entrambi il 29 giugno), a volte abbiamo di queste "trovate".
Del genere: "Hai voluto la bicicletta? Adesso pedala!"

Lady Dodi 18.02.14 19:09| 
 |
Rispondi al commento

calibro 38

Stefano Buratti (bubupatti), Ravenna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho letto così tanti si motivati a presentarsi da renzi che manca solo una colletta per fargli un omaggio e non sfigurare..

psichiatria. 1 18.02.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una rivoluzione si fa, solo se si ha una cultura e delle idee.

bruno pirozzi, napoli Commentatore certificato 18.02.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho votato contro il colloquio . Temo una trappola .
Venga Letta in parlamento a spiegare cosa è successo . Gli Italiani non l' hanno capito . Siamo ancora in una democrazia parlamentare ? Non credo .
Siamo in una oligarchia .
l' AD delle ferrovie Moretti ministro ? Si , è vero
è indagato per la strage di Viareggio , quindi ci sta benissimo insieme a tutti gli altri PDocchi .
L' avventurismo di Renzie ci nasconde qualcosa . Lorsignori sono a conoscenza di qualche fatto che noi comuni sudditi non sappiamo . Sono finiti i soldi ? La BCE ha mandato un' altra lettera ?
La Merkel vuole invaderci ? Napolitano , che ha venduto l' anima al diavolo e scamperà in eterno lo sa . Napolitanostaisereno .

edo g., cremona Commentatore certificato 18.02.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia stà FRANANDO! in tutti i sensi, davvero e nwssuno si preoccupa,bla bla bla bla sempre così , tutti i santi giorni, si parla solo di loro, accordi , inciuci,spread,che palle! non ne posso più di questo teatrino, ve lo giuro, le colline , i borghi, le strade ,tutto frana, e sembra che nessuno si accorge,adesso siamo sommersi dalla m..fra poco sarem completamente sommersi di fango e m..!!M5S SALVACI TU!!

maria E 18.02.14 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Ieri o sentito parlare Barca che forse l’ha detta giusta ; occorrono 400 miliardi .
ANCORA …..

Vogliono arrivare a farci prendere 500 euro al mese come i cinesi (quelli fortunati delle grandi metropoli)
Ma con i prezzi dell’euro per la merce da acquistare
???????????????

stefano c. Commentatore certificato 18.02.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Volete sapere il vero motivo della cosi detta staffetta Letta-Renzi , che per poter Letta lavorare tranquillamente per le privatizzazioni , dato che stanno svendendo asset importanti dello stato , renzi si prende l'attenzione , mentre Letta diventato ministro dell'economia vende i gioielli che appartengono a tutti gli Italiani .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 18.02.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

BARCA SPIETATO: AVVENTURISMO SENZA IDEE.
Ciò che più colpisce e lascia pensare della telefonata-beffa tra un finto Vendola e il vero Barca non è tanto la presunta ingerenza di De Benedettii nella vicenda politica di questi giorni ma piuttosto il contenuto delle severe parole dell’ex ministro. Barca parla di “avventurismo senza idee”, di politica “degli slogan”, e poi - facendo implicitamente riferimento al siluramento di Letta - accenna agli aspetti poco umani della storia politica in corso. “Io penso - dice - che in tutta questa vicenda oltre alla irresponsabilità politica, ci sia anche un elemento disumanizzante. Cioè, il metodo è contenuto. Tutto è avvenuto con irresponsabilità, con un livello di personalismo, con un passaggio all'io… “. Le parole di Barca danno il senso del clima, del disorientamento che in questi giorni si vive nel Pd. Intanto l’Italia è stordita dagli annunci. Ma ha bisogno di fatti. Il presidente del Consiglio incaricato ha promesso le riforme istituzionali in febbraio, la riforma del lavoro in marzo, la riforma della pubblica amministrazione in aprile e la riforma del Fisco in maggio. Tre mesi per quattro provvedimenti che il Paese aspetta da trent’anni. Forse è un po’ troppo stando anche alle difficoltà che stanno emergendo nel corso dei primi colloqui con le forze politiche e in materia di arruolamento di persone disponibili a fare i ministri. Senza dire della fitta nebbia ancora presente sul programma. Stando così le cose, dire che si naviga a vista è quasi un eufemismo…

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.02.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe bello sapere chi caspita si compra copie dei giornali controllati dal padrone del PD.
Spero che al più presto il M5S tolga il finanziamento pubblico sulla spazzatura stampata.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 18.02.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

IL DIAVOLO FA SOLO LE PENTOLE....

QUESTA E' L'OVVIA DIMOSTRAZIONE CHE MOLTO DIFFICILMENTE CAMBIERA' QUALCOSA DI FAVOREVOLE PER LA GENTE.
ORMAI SIAMO PRIGIONIERI DI QUESTA 'BANDA' (COME DISSE RAZZI) DI DELINQUENTI CHE SI STANNO FACENDO I FATTI LORO DAL 1950, ALMENO.
SI SONO FATTI UNA COSTITUZIONE CHE VA BENE PER OGNI STAGIONE E SI SONO POI ORGANIZZATI PROFESSIONALMENTE PER PRENDERE PER I FONDELLI
IL 90% DELLA POPOLAZIONE ITALIANA.
D'ALTRO CANTO QUANDO MAI L'ITALIA E' STATA TERRA DEL POPOLO ITALIANO ?
PRIMA I PRINCIPATI, I PAPATI, LE SIGNORIE (LOBBY)
POI IL RE SAVOIA, I LATIFONDISTI, OGGI I PARTITI.
SONO TUTTE FORME DI ORGANISMI CHE NON HANNO MAI RIGUARDATO IL 90% DELLA POPOLAZIONE.ALTRO CHE COSTITUZIONE.
OGGI QUALCUNO SOLLECITA LA VERA GENTE A INTERVENIRE E NESSUNO LO SEGUE VERAMENTE...TUTTI A DORMIRE ANCORA...A LASCIARE CHE I REGNANTI DEL MOMENTO CONTINUINO A SPOLPARE L'OSSO.MA QUANDO MAI PERMETTERANNO AI 5 STELLE DI FARE L'INTERESSE DEL POPOLO: SI SCANDALIZZANO DI UN MOVIMENTO POPULISTA !!!!! E AI SUOI RAPPRESENTANTI NON LESINANO NENANCHE GLI SGANASSONI IN SEDE PARLAMENTARE SENZA NEPPURE INTERVENIRE....MA QUALE DEMOCRAZIA.....E' LA PRESA PER IL CULO
DEL DEMOS, CIOE' IL POPOLO.

E' DURA, GRILLINI, MA NON SI PUO' NON RINGRAZIARVI.

cres 18.02.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento

TRE DOMANDE A NAPOLITANO.
Napolitano riuscirà a rendersi conto delle merdacce che sosterrano il governo affidato al suo giovane amico toscano? Si accorgerà che si tratterà di un sostegno assicurato dal Gangster attraverso Verdini e Cosentino, due amici plurinquisiti. Niente da dire, Presidente? Gli italiani saranno condannati per sempre a pulirsi il culo con la morale pubblica?

marino marquardt, napoli Commentatore certificato 18.02.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda la partecipazione alle consultazioni con Renzie ho votato SI ma per un semplice motivo di doverosa ricognizione su programmi, azioni immediate, eventuali proposte da sottoporre a valutazione critica; sono ansiosa della -spero-diretta in streaming. Di certo non voleva significare "SI" ad una eventuale (ed improbabile) proposta di partecipazione al Governo... Buon lavoro

Agnesina Pozzi, Lagonegro Commentatore certificato 18.02.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

De Benedetti è un editore etico.

Francesco Cagliari 18.02.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Pronti p'er festival...

http://youtu.be/FwNOmS78q-o

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come mai un onestissimo e filantropo signore, che si è trasferito in Svizzera per non cadere più in tentanzione nel ficcare il naso e manipolare la politica italiota, è in possesso dei numeri di telefono degli ex ministri e di quelli in pectore?
Non sarà mai che involontariamente ha nella rubrica anche quelli di magistrati e giornalisti?

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 18.02.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Volevo sapere se poi la "Boldrini" si è scusata ufficialmente, per l'aggressione subita dalla deputata del M5S Lupo, (appartenente al suo stesso genere femminile).., da parte del commissario D'Ambruoso.., mentre lei stessa presiedeva l'aula della Camera..
Firmato "un potenziale stupratore"..

Domenico Sgarano 18.02.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova messaggio

matteo carrera, roma Commentatore certificato 18.02.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltare e capire le ragioni degli altri non si può fare a meno: si fa sempre tempo a rispondere a tono.
Giorgio

GIORGIO MATTIOLI 18.02.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe hai proprio ragione Mr. Renzie gran ciambellano di due poteri opposti ma equivalenti.Purtroppo penso che dovrà prendere decisioni x tutti noi ITALIANI.Mi auguro che le Europee portino ancora + consensi x mandare a casa tutta questa gentaccia.Qui a Pescara ed in Abruzzo spero possa affermarti come M5:lo tsunami è pronto meno a ben vedere i tuoi referenti.

Matteo D'Orazio 18.02.14 18:35| 
 |
Rispondi al commento

Proposta:

a vostro avviso, non si potrebbe migliorare il blog, nel senso di rendere possibile un dialogo tra blogger più agevole (tipo chat)?

A me sembra che tutti inseriscano il loro post che poi nessuno legge, proprio perché nessuno legge quello degli altri blogger.

Sarà, sicuramente mi sbaglio, ma talvolta mi sembra di cantarmela e suonarmela da solo. Un esercizio inutile?

Fatemi sapere (sempre che qualcuno legga naturalmente)

fra Dolcino

giorgio 18.02.14 18:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

E' bella quella del:
"...attraverso un SUO giornalista."

Capito come funziona l'informazione in Italia?

E' COSA LORO.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Rai privatizza la pubblicità a favore di Fazio, Littizzetto ed altri, poi... ci chiede di pagare il canone.

dela pietro 18.02.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Etvoilà che si materializza un' altro pezzo...

Il puzzle, architettato da chissà quanto tempo, tassello dopo tassello si delinea e la forma che sta prendendo è sempre più inquietante....
il cambiamento, lo chiama "il cambiamento".....
aiuto e pietà....


"Romano Prodi mette il cappello sul nuovo governo Renzi. "Mortadella" ha fretta di vedere il rottamatore a palazzo Chigi. Sa già che con il sindaco al governo lui può prepararsi per la successione di Napolitano. Così manda un messaggio a Metteo: "E' un cambiamento. Lo sto guardando con molta attenzione, con molta curiosità. Sono obbligato e lo faccio molto volentieri, gli faccio tanti auguri, ecco". Poi parla della "rottamazione" di Renzi e anche lui, il Prof, vuole indossare la maschera del rinnovamento: "Si parla del nuovo che avanza. Come deve essere il nuovo? Il nuovo non è mica una questione di età...

http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1405304/Prodi---Auguri-a-Renzi--e-lui-il-cambiamento-.html#.UwOTyANbfjg.facebook

Non ce la posso fare, espatrio.

anib roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 18:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

voto si alle consultazioni con l'ebete.

capisco che sia inutile, ma non abbiamo niente da perdere ad ascoltare.

fabri dose 18.02.14 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace non poter votare sul web.
Il mio pensiero è quello di non presentarsi al colloquio con un bugiardo incallito qual'è Mr. Renzie.
Per non dimenticare, questo è quel bugiardo che durante le primarie del PD, sfidava il M5S sostenendo che avrebbe eliminato il finanziamento pubblico ai partiti. E non è stata l'unica bugia.
E' una vera porcheria quello che ha combinato il PD con l'aiuto di Napolitano, dell'alta finanza, delle lobbies e della stampa.
Al PD, che ha trovato un nuovo messia, della democrazia non gliene frega niente.
Questo partito toglie il pane di bocca agli italiani con l'unico scopo di continuare ad autofinanziarsi con soldi pubblici.
L'unica cosa che si può notare è la metamorfosi di Renzie, individuo privo di scrupoli.
Il Messia Renzie e il PD sono riusciti a fare un solo miracolo quello di resuscitare un pregiudicato e porlo alla guida delle trattative per le riforme. VERGOGNA!!!!!
Cari ragazzi del M5S della Camera e del Senato, state lontani dal nuovo PD, partito di democristiani incalliti e forchettoni che hanno portato l'Italia nella povertà e nella palude.
I signori del PD continuano a piangere, mangiare, e fottere gli Italiani.
ORA E SEMPRE M5S!!!

Saverio Battaglia Commentatore certificato 18.02.14 18:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Aiuto quanta pubblicità!
Pensavo fosse un blog libero.

adesso mi censurano, vi saluto in anticipo.

buona notte

fra Dolcino


sul casino che sta succedendo per Beppe a sanremo, io ho la mia teoria.

per me è la boldrini che ha lanciato l'allarme.
secondo lei siamo tutti potenziali stupratori.
in quanto frequentiamo questo blog.
e Beppe ovviamente è il primo della lista.


Io sarei stato per andare alla consultazione, ma solo a patto che fosse Beppe Grillo in persona a parlare con renzi. Lo avrebbe fato a pezzi. Poteva essere un'occasione buona per farli vergognare tutti, in streaming

Raffaele M. Commentatore certificato 18.02.14 18:18| 
 |
Rispondi al commento

il governo svizzero contatta renzi
"se alla fine ti avanzano due o tre riformine le compriamo noi"

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.02.14 18:17| 
 |
Rispondi al commento

HANNO GIA' DECISO TUTTO!

COMPRENDO TUTTI COLORO CHE GRADIREBBERO CHE IL M5S PRENDESSE PARTE ALLE CONSULTAZIONI, COME IN QUALSIASI PAESE NORMALE E DEMOCRATICO!
MA NOI NON VIVIAMO NE' IN UN PAESE NORMALE NE', TANTOMENO, DEMOCRATICO!
QUESTA DELLE CONSULTAZIONE E' SOLO UNA FARSA PER IL POPOLINO; SONO GIA' STATE DECISE POLTRONE E FUTURI FAVORI A LOBBIES E BURATTINAI VARI (LEGGI CARLO DE BENEDETTI).
STO' ANCORA ASPETTANDO CHE VENGA APPLICATA LA DECISIONE DEL REFERENDUM CHE ELIMINAVA IL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI!
UN GIORNO, FORSE, I NIPOTI DEI MIEI NIPOTI LO VEDRANNO FINALMENTE ABOLITO.
P.S. PER BEPPE GRILLO : SE VAI A SANREMO, FAI PRESENTE CHE IL CANONE RAI VA' ABOLITO, IN QUANTO LO HO PAGATO PER FINANZIARE STA' PORCHERIA DI FESTIVAL E NON MI FANNO VEDERE LE OLIMPIADI INVERNALI (BEL SERVIZIO PUBBLICO)!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 18.02.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

dedicato ad Angelo Vassallo.
un Sindaco.

http://www.beppegrillo.it/2010/09/una_di_quelle_n.html

http://www.beppegrillo.it/2011/09/angelo_vassallo.html

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/02/18/omicidio-vassallo-arrestato-in-colombia-latitante-che-potrebbe-fornire-informazioni/885558/

davide lak (davlak) Commentatore certificato 18.02.14 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Io sono straconvinto che questa gente che ha il potere non vuole cambiare niente perchè tutti ci guadagnano economicamente le lobby, politici, dirigenti, elettori ruffiani, ogni pezzo di questa società sono egoisti e indifferente contro un'altra parte della nostra società che stà morendo.
Sono ancora + straconvinto che questi governi che si succedono vogliono solo rubare il tempo x non cambiare niente e ci stanno riuscendo con il pupazzo di turno.

claudio a., verona Commentatore certificato 18.02.14 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Io non capisco di cosa ci scandalizziamo, mi sembra che sia palese che i burattinai della giostra Italiana sono da oltre un ventennio Berlusconi, De Benedetti e compare Napo. Una telefonata farsa ha smascherato il tutto, naturalmente domani di questo non si parlerà più e tutti i media torneranno a preoccuparsi se i 5stelle rendicontano ancora gli scontrini. Sono schifato mandiamoli in galera questi, altro che a casa.
P.S. ragazzi non andate a fare le consultazioni farsa con l'ebetino, questo tempo utilizzatelo a fare Agorà tra la gente.

pancrazio marasco Commentatore certificato 18.02.14 18:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ottima mossa quella di andare a san remo ,però mi costringi a guardare quella ingnobile trasmissione canora ,non la guardo da almeno 15 anni ,soldi sprecati ,perlomeno troppi.

A.panino 18.02.14 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Più che di consultazioni, si tratta di “insultazioni” della democrazia ad opera di Ar-Lecchino. Non dovremmo andarci.

Francesca B., Ovada Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 18:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha detto che farà una riforma al mese.
Riforma sinonimo di cosa? Alla sua di riforme ne facevo parecchie in 30 giorni.

GIANNI PARLANTE, ITALIA Commentatore certificato 18.02.14 18:05| 
 |
Rispondi al commento

la moglie di renzi "per ora non vado a roma"
(sottotitoli: non vorrei dover fare e disfare i bagagli due volte...)
mi sa che in famiglia è quella più realista.

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.02.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Perche' respingere a priori un contatto con Renzi? Ma proprio non vogliamo mettere a frutto la nostra forza parlamentare? Se Ncd, che vale quanto uno sputo, e' in grado di condizionare il programma di Renzi perche' M5S non tenta pure lui un condizionamento? Per il bene del Paese, solo del Paese!

Lorenzo Buldrini, Ferrara Commentatore certificato 18.02.14 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI-DE BENEDETTI.....
Culo e Camicia
Francesco Colombo (M5S di Nola)

Francesco P. Commentatore certificato 18.02.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Io non guarderò San Remo e non acquisterò alcun prodotto e/o servizio proposto dagli sponsor.
Liberiamoci dalla tv di regime e dal canone Rai.

E tu???????????????????????????????????????????

fra Dolcino

giorgio 18.02.14 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente avrete de mejo da fa...ma,si nun c'annate,e,poi,quarcosa va storto(e,sicuramente quarcosa andrà storto)a corpa sarà vostra,e nostra...
Ma,ce so' sanzioni pe' chi nun se presenta??
A norma de legge,parlo...nun ridete...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Beppe stasera devi dare questa notizia a Sanremo!

Manuele C., Verona Commentatore certificato 18.02.14 17:09| 
 |
Rispondi al commento

questi personaggi devono stare fuori da le lobby e voi deputati e senatori fate richieste pubbliche che noi le firmiamo!! devono stare fuori !!!

pietro romano 18.02.14 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I cittadini che si interessano poco o per nulla di politica ne sapranno poco o niente.
Per la milionesima volta ripeto che c'è bisogno di rendere pubbliche queste cose attraverso dichiarazioni televisive.
"loro" hanno messo in moto già da tempo la macchina mediatica e ne stanno combinando di tutti i colori.
Noi abbiamo i rappresentanti più amati dal ceto medio, nella parte che segue la politica che potrebbero arrivare al resto del pubblico televisivo con facilità.
Adoperiamo i rappresentanti dei cittadini. Faranno meglio di mille post.
Beppe e Gianroberto! Date a questi ragazzi il surplus del quale necessitano in termini di tecniche di comunicazione. Saremo sempre di più.

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 18.02.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Come tutti Voi credo siamo preoccupati per la nostra sorte e per la sorte della Nazione.
In questo delicatissimo momento dove il nostro antagonista politico rischia davvero tutto, non solo di bruciarsi Lui politicamente ma tutta la corrente politica che Lui rappresenta ci dovrebbe almeno farci riflettere se davvero dobbiamo continuare a stare nell'Aventino politico.
E' vero fino ad ora numerose nostre proposte di legge sono state ignorate e anche derise da tutti i gruppi parlamentari ma ora le cose sono forse cambiate e credo che ci sia spazio a una trattativa indubbiamente non facile ma forse costruttiva.Molti esponenti del PD hanno criticato il governo Letta sui decreti IMU BANCA ITALIA e decreti sulle Slot etc dove Noi abbiamo fatto una grossa battaglia parlamentare , non abbiamo vinto ma forse non abbiamo neanche perso visto che molti
di loro si sono ricreduti.Non dico di fare alleanze o di dare la fiducia al buio a Renzi ma almeno provare a cercare un accordo su quelle riforme basilari a questo Paese per uscire dalla crisi.Forse siamo ancora in tempo a salvare il salvabile e se non lo facessimo questo ennesimo tentativo ci consegneranno una Nazione morta
Non voglio avere questo rimorso anche se la colpa non sara' la nostra pero' in sala operatoria ci siamo anche Noi adesso .Le medicine dopo non serviranno piu'.....purtroppo.

ROBERTO GHIDONI, Andora Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E adessoVenite ancora a farci la morale Compagni Menzogan !!!

Pietro Gualtieri (arrendetevi 62), Borgia (CZ) Commentatore certificato 18.02.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

REPUBBLICA, DE BENEDETTI E' IL BERLUSCONI DEL PD CHE LO FINANZIA E NE TIENE LE REDINI POLITICHE...ALTRO CHE PRIMARIE!

MASSIMO FRATINI 18.02.14 16:02| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia non ha bisogno di riesumare nessuno. Meglio gente giovane e con buoni propositi.
Via la vecchia guardia che la naftalina non ha saputo mantenere sana.

Enzo Dal Pozzolo 18.02.14 15:59| 
 |
Rispondi al commento

LE MANFRINE DI FONZIE:

gira e rigira.......il governo lo ha già deciso da anni il Sig. Fonzie.
Il problema è che il ministro delle finanze deve essere gradito a Napoleone e al Drago della BCE, perchè c'e' il problema dell' MPS un buco di tonnellate di soldi che il Drago non puo' lasciar perdere.
Fonzie è la persona nominata per rapinare ulteriormente l'italia tant'è che Schultz gli ha aperto le porte nel partito socialista ove Fonzie approderà presto a primavera. Quindi decide Draghi chi è il ministro delle finanze e a Draghi e Napoleone piace molto Lucrezia Reichlin.
Adesso si fa un po' di confusione per occultare gli avvenimenti e poi all'improvviso.....tac ce la mettono in quel posto con la Reichlin, cosi' il terzo reich è completo e puo' finalmente arrivare la troika.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma pensate in che razza di casino si è messo l'ebetino. Secondo voi uno sano di mente si metterebbe al governo del paese, in queste condizioni. La foto del post restituisce perfettamente la situazione, l'ebetino è sottomesso al controllo dell'anziano faccendiere che gli tiene infilata la mano da dietro (fisting anale).

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 18.02.14 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Pensate di fare politica mettendovi fuori a guardare? Se non volete decidere niente meglio fare come in Sardegna, statevene a casa!

Daniele Vernieri, Trieste Commentatore certificato 18.02.14 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vogliono andare alle elezioni, ma prima o poi dovrà succedere e se vinciamo noi prima di ogni cosa bisogna istituire la nuova Norimberga per questa gente che ha massacrato senza pietà il popolo italiano, i sui figli, fino alla terza generazione.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DE BENEDETTI INGERENZA
RENZI UN FANTOCCIO

RIVELAZIONI PREOCCUPANTI

Perché Barca non accetta il posto di ministro all’Economia? “Perché – riferisce al falso Vendola – nemmeno una volta mi hanno chiesto: ma se lo fai, cosa fai? Se io dico che voglio fare una patrimoniale da 400 miliardi, cosa che secondo me va fatta, tu cosa rispondi? Mi dici che va bene?” Ma Matteo ti ha detto qualcosa?, domanda il Vendola vocale. “No, tutto questo non capendo neanche le persone. Se mi chiami ci vediamo mezz’ora, ti do qualche consiglio. Invece tutto attraverso terzi, quarti, quinti, un imprenditore”

Si tratta ben di più di una questione di metodo e di forma, perché rappresenta molto bene lo stato di confusione nella quale si intrecciano ambizioni, pressioni e interessi inconfessabili. C’è una spaventosa sostanza che tiene lontano Barca dal governo: “Nichi, c’è un livello di avventurismo. Non essendoci un’idea, siamo agli slogan. Questo mi rattrista, sto male, sono preoccupatissimo perché lo sfarinamento è impressionante”.

Eh si il Paese, le istituzioni si stanno sfarinando, ma lo si può dire solo facendo uno scherzo: è solo quando si fa finta di parlare seriamente che si raccontano le barzellette.

orlando g., torino Commentatore certificato 18.02.14 15:40| 
 |
Rispondi al commento

La testimonianza di barca dimostra di che sostanza è fatto il PD. Il fatto è di una gravità tale che in un paese normale il partito pseudo-democratico sparirebbe dalla scena politica all'istante. Nessun confronto con le marionette del manipolatore naturalizzato svizzero ... nessun contatto con il marciume politico. SUBITO AL VOTO E BASTA!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 18.02.14 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da quando si sono alternati il PDpiu'omenoelle è stata sempre cosi' la solfa, il distruttore della Olivetti è un finanziere che svuota ogni cosa lasciando solo lo scheletro all'Italia. E quando ha governato l'incatramato e ha scippato il portafoglio a de benedetti, puntualmente la magistratura lo ha punito, mentre violante e baffetto autorizzavano ogni conflitto d'interesse al nano, che ha potuto fare cio' che voleva con la disinformazione, esattamente come ha fatto de benedetti con le sue testate merdaiole piene di soggetti minus e privi di ogni sentimento di dignità.
Questa gente deve sparire dalla circolazione definitivamente e subito.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Il primo provvedimento del nuovo governo a 5 stelle dovrà far pagare i danni a chi li ha causati.

Daniele Franceschetti 18.02.14 15:36| 
 
  • Currently 4.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

bisogna andare da renzi
e sputargli in faccia il programma del m5s
prendere o lasciare
tanto non lo faranno mai

e così non potranno dire che siamo irresponsabili
faremmo la figura di quei condomini che non vanno alla assemblea di condominio e poi si lamentano

facciamo le ns proposte e verbalizziamo quanto richiesto
si masticheranno i coglioni da soli.

la testimonianza di Barca è di una gravità IMMENSA

PORTIAMOLA A TESTIMONIANZA DI COME I POTERI DELLA FINANZA, INGERISCONO SULLE SCELTE DI UN POPOLO

orlando g., torino Commentatore certificato 18.02.14 15:28| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Ti prego Beppe, non andare a Sanremo!

Mario Garofalo, Milano Commentatore certificato 18.02.14 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto torna …
De Benedetti incontra Monti per dargli il suo “appoggio” e la sua “benedizione” al futuro 1° G.L.I. (governo larghi interessi), quello che con la legge Fornero ha finito di distruggere quello che era rimasto ancora in piedi dopo la legge Biagi e la prima riforma del TFR (guarda caso a vantaggio di banche e assicurazioni che hanno ripulito i loro listini da quei titoli spazzatura che gli creavano seri problemi … ammollati al popolo);
De Benedetti vince la causa con B. per il Lodo Mondadori e ottiene circa 500.000.000 di euro come risarcimento, ma come contr ‘altare promuove e appoggia in toto la candidatura di Renzie (il giovane signor B. – “il Riciclatore” più che “il Rottamatore) al 3° G.L.I..
Sarà costata un po’ cara, ma la garanzia di essere di nuovo Berlenice (il Berlusca Fenice) e poter infine divenire un “padre costituente”, evidentemente era troppo allettante …
Ora avremo l’ennesimo governi di zombie, creature che date per spacciate e poi per morte, che riescono sempre ad avere nuova vita.
E i cittadini italiani, che invece, chissà come, riescono ancora ad esser vivi, sono inesorabilmente destinati a morte certa … almeno a livello fiscale!!!

Marc Spagnoli, Roma Commentatore certificato 18.02.14 15:24| 
 |
Rispondi al commento

nuovo post

paoloest21 18.02.14 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Se io fossi un elettore del PD mi vergognerei ....

CHI VOTA PD ROVINA ANCHE TE, DIGLI DI SMETTERE!

CHI VOTA PD ROVINA ANCHE TE, DIGLI DI SMETTERE!

CHI VOTA PD ROVINA ANCHE TE, DIGLI DI SMETTERE!

CHI VOTA PD ROVINA ANCHE TE, DIGLI DI SMETTERE!

CHI VOTA PD ROVINA ANCHE TE, DIGLI DI SMETTERE!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 18.02.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

che il burattinaio vada pure al governo...ci dica come la pensa sull'Europa. I ns portavoce potranno tranquillamente votare i provvedimenti seri e incisivi che Renzie millanta di voler mettere in atto (se si dimostrassero veramente tali), altrimenti smaschereremo la fuffa ...e poi...poi toccherà a NOI. M5S

Ricky D. (), (GE) Commentatore certificato 18.02.14 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Andate alle consultazioni con Renzi, ditegli quello che pensate e poi non rispondete alle domande dei giornalisti ma fate ascoltare a tutti, anche ai vecchietti del TG1, la registrazione della telefonata tra il finto-Vendola/Barca. Fate sentire a tutta Italia la politica della barbaria.

Augusto B., Pomezia Commentatore certificato 18.02.14 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ma Renzi, che da mesi (o forse da anni) scalpita per salire sul cavallo, ora che é in groppa...sembra che non sappia dove andare.
Circondato da schiere di collaboratori (fra i quali qualcuno papabile ministro) con il compito di studiare i problemi e proporre soluzioni (c'era proprio bisogno di cotanta scienza ?).
La formazione del governo scivola di giorno in giorno perché non riesce a trovare il ministro dell'economia (faranno le primarie ?).
Nel frattempo in sardegna crolla l'affluenza e alle primarie per l'elezione dei segretari regionali tracollano i votanti.
Fra 30 giorni Barca annuncia lo scatafascio.
Sembra una commedia tragicomica mal recitata.

Ed il comico é ancora Grillo ?


Giacomo B. Commentatore certificato 18.02.14 15:14| 
 |
Rispondi al commento

IL VENTRILOQUO DI RENZIE.

#Staiserenounamazza

Ammazza com'è attivo questo attempato signore pseudo svizzero!

Ma come, dalla Svizzera ci fanno sapere che vogliono chiudere le frontiere e noi prendiamo "indicazioni" da uno svizzero?

Bel paradosso, come quello che, adesso le notizie scottanti vengono date dei giornalisti, e prima?

Ve lo dico io perchè a Renzie gli hanno messo un razzo su per il cxlo e l'hanno messo lì senza elezioni.

Hanno fretta, una fretta esagerata e il M5S ne è la causa!

Siamo una spina nel fianco, adesso se tentano manovre tipo IMU-Bankitalia, noi facciamo un casino, portiamo in piazza le schifezze, e adesso che le portiamo anche in TV, sono caxxi!

La TV è un'arma a doppio taglio, ma è innegabile che ci ha fatto schizzare a livelli preoccupanti, preoccupanti per loro, non si può permettere che in ogni trasmissione la gente faccia tutta il tifo per noi!

Letta non ha saputo arginare la nostra esplosione, non ci fate caso che siamo quasi spariti dai notiziari?

La messa in stato d'accusa a Napolitano ha fatto tremare i palazzi, dato una spinta al Governo del Presidente, l'hanno messo da parte usando i mezzi d'informazione.

UN GOVERNO MEDIATICO!

Non dimenticate di come abbiamo smascherato gli emissari delle lobbies con tanto di registrazioni, i regali a Terna( sempre dello svizzero signore).

Noi controlleremo anche sulla svendita all'incanto di pezzi dello Stato, controlleremo le nomine nelle partecipate e non!

Hanno fretta, una dannata fretta se pensate anche al semestre europeo!

Dall'Europa monta un sentimento anti Euro dilagante, la gente s'è rotta le palle di subire lo strapotere delle banche.

DIETRO LE BANCHE CI SONO SEMPRE GLI STESSI CHE CONTROLLANO I MEDIA E LA POLITICA, TIPO I TESSERA N°1 DEL PD!

Hanno fretta, una dannata fretta di fare presto!

Insieme a tutti i casini che stiamo facendo, stiamo cambiando il sistema, pensateci.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 15:12| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

come di battista ci siamo disintossicati: non vorteremo mai piu' per i luridi maiali piddini

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.02.14 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Huffington post...
...LA MAGGIORANZA DI RENZI PUÒ ALLARGARSI A DESTRA...
--------------------------------------------------
Mazza oh che analisi acuta...
Tra Pd, Alfaniani, Nanofans, montiani, Fratelli di Pizzaland e 5piotte...possono tranquillamente chiudere l'emiciclo sinistro e soppalcare quello destro!!!
Eccheccazzo...pure il cesso del parlamento è in fondo a destra...

Hasta onorevoli...

maurice espinozà 18.02.14 15:10| 
 |
Rispondi al commento

la repubblica e carta per pulire il fondo schiena
quanlcuno ci dice che e' buona anche per incartare il pesce.
e' buona per tutto ma non per l'informazione, comprare il gionalaccio di un pregiudicato affarista e' una bestemmia all'onesta'

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.02.14 15:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

da maratea vi chiediamo di non andare alle consultazioni di renzie.
tenetevi alla larga dalla porcilaia piddinia, altrimenti comincerete pure voi a puzzare di letame e merda

Ottaviano Augusto Commentatore certificato 18.02.14 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Il nuovo governo e convinto di farcela, ma "le convinzioni sono nemiche della verità più pericolose delle menzogne".

Maurizio Giannattasio, Vado-Monzuno Commentatore certificato 18.02.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è rovinata da un partito di mistificatori manovrati da un affarista senza scrupoli che manovra le sue marionette standosene lontano ed al sicuro nel paradiso fiscale svizzero. Costui per 40 anni ha usato la politica per arricchirsi, giocando sulla pelle degli italiani, facendoli fessi e depredandoli tramite l'inganno della politica. Un personaggio medievale che, come i monarchi di allora, tratta il popolo con disprezzo e lo irretisce usando la disinformazione divulgata dai suoi media.

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 18.02.14 15:05| 
 |
Rispondi al commento

...da Grillo arriva un duro attacco a Renzi. Il segretario pd, accusa il leader dei Cinque Stelle, è come «l’Arlecchino servitore di due padroni...
---------------------------------------------------

Azzz... dv'essere abbastanza di moda sta situazione...
Mi ricorda un gruppo da circa 130 neoparlamentari...

Hasta onorevoli...

maurice espinozà 18.02.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbe',armeno o slogan "Il meglio deve ancora venire",me pare azzeccato...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ignobile espediente giornalistico, della cui immoralita' pare che nessuno si indigni minimamente, questa volta ha colpito una persona seria come Fabrizio Barca. Oltre a riconfermare i gia' noti intrighi della politica italiana e a sputtanare ulteriormente Renzi, la telefonata fa emergere un malessere interno al PD e alla sinistra molto piu' acuto e vasto di quanto si immagini. Non mi pare che il governo Renzi, se nascera', goda di buoni auspici. Quanto a noi prima o poi dovremo decidere di giocare all'attacco e di affrontare in campo aperto le tribu' barbariche che hanno occupato e profanato i luoghi della politica, possibilmente prima che l'Italia venga rasa al suolo o che il popolo insorga travolgendo tutti, anche noi M5stelle.

Adolfo Treggiari 18.02.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

DIVULGARE IL PIU' POSSIBILE LA TELEFONATA! LA GENTE DEVE SAPERE! Mi sembra che i soliti TG ne abbiano parlato pochissimo, il che non mi stupisce... Tutti devono sapere come stanno veramente le cose... anche chi non legge e non si informa...

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 18.02.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Agli amici di Viareggio e soprattutto ai familiari delle vittime della strage tutto il M5S è con voi e vi dimostra piena solidarietà, il PD lo dimostra semplicemente candidando Moretti come ministro. Solo a nominare questo nome si dovrebbero vergognare! In alto i cuori!

stefanodd 18.02.14 15:01| 
 |
Rispondi al commento

FORSE E' ORA DI LIBERARCI DI TUTTI QUESTI SIGNORI CHE HANNO SACCHEGGIATO L'ITALIA FACENDONE UN LORO FEUDO E NON LASCIANDO NULLA AL POPOLO SE NON MISERIA E DISPERAZIONE

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 18.02.14 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Destra,sinistra,centro parole vuote di significato utilizzate per depistare l'impaludamento dei partiti, che non vedono nemmeno la direzione per inquadrare almeno gli obiettivi;teleguidati da personaggi ambigui che non si capisce cosa possano dare a un paese abbattuto per salvaguardare il proprio enorme conflitto d' interessi.

Igor - Commentatore certificato 18.02.14 14:59| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarexresistere.fr/2014/02/17/renzi-sputtanato-dalla-telefonata-del-finto-vendola-i-ministri-li-sceglie-de-benedetti

Renzi sputtanato dalla telefonata del finto Vendola: i ministri li sceglie De Benedetti

“Ho ricevuto pressioni da De Benedetti, ma io il ministro non lo faccio”. Parola di Fabrizio Barca. L’ex ministro di Monti è entrato nel toto-nomi per un dicastero nel governo Renzi, in particolare per il ministero dell’Economia in cui non verrà riconfermato Fabrizio Saccomanni. Intercettato dal finto Vendola de La Zanzara, al telefono, Barca si lascia andare a rivelazioni che imbarazzeranno tanto Renzi quanto l’Ingegnere ed editore di Repubblica. Di fatto sulla lista dei ministri del nuovo governo del rottamatore ci sarebbe la mano di Carlo De Benedetti. Quella lista, stando a quel che dice Barca, la vorrebbe compilare lui in persona.

De Benedetti e la lista dei ministri - Cadendo nel tranello de La Zanzara, Barca rivela al finto Vendola: “Il padrone della Repubblica, con un forcing diretto di sms, attraverso un suo giornalista, con una cosa che hanno lanciato sul sito ‘chi vorresti come ministro dell’Economia’ dove ho metà dei consensi, ha cercato di convincermi ad accettare il ministero. Questi sono i metodi. Legittimi, per carità. Questo è il modo di forzare, di scegliere, di discutere. Non una volta chiedendomi: ma se lo fai cosa fai?. Se io dico che voglio fare una patrimoniale da 400 miliardi di euro, cosa che secondo me va fatta, tu cosa rispondi? Mi dici che va bene?”. Insomma l‘Ing, penna in mano, si mette a fare la lista dei ministri per il “suo” Matteo. Non a caso De Benedetti vorrebbe Barca, uomo dell’ala più a sinistra del Pd, un “rosso”, insomma, come “rossa” è Repubblica.

“Renzi non ha un piano” - Barca, ex ministro della Coesione Territoriale nel governo Monti, nella telefonata col finto Vendola è un fiume in piena. Ne ha pure per Renzi: “Nichi – dice ancora Barca – è una cosa che è priva…non c’è un’idea, c’è un livello di av

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 18.02.14 14:58| 
 |
Rispondi al commento

E'la fotografia dell'Italia.
Grazie cittadino Beppe!! Via tutte le zecche dal Parlamento. E dal Quirinale.

giorgio peruffo Commentatore certificato 18.02.14 14:55| 
 |
Rispondi al commento

SPAZZIAMOLI VIA: ALLE ELEZIONI EUROPEE VEDIAMO DI LANCIARE UN SEGNALE UN BEL 35% E PASSA AL M5S, QUESTO DEVE ESSERE IL VERO SEGNALE RIVOLUZIONARIO E A QUELLI CHE STRAPARLANO DI METODI DURI, RICORDO DI QUANTO SIA BASTATO, IL SOLO TENTARE DI SALIRE A MANI ALZATE SUI BANCHI DEL GOVERNO, IN PARLAMENTO PRENDENDOCI PURE DEGLI SCHIAFFONI, PER FAR SCATENARE UN PUTTIFERIO MENZOGNERO, CHE CI HA TRASFORMATI IN STUPRATORI, GOLPISTI E BALLE ASSORTITE!
SE ALLE EUROPEE AVREMO IL 35% E PASSA IL SEGNALE CHE ARRIVERÀ AD UN PARLAMENTO ILLEGITTIMO, DA PARTE DEI CITTADINI, IN MODO E MANIERA DEMOCRATICI, SARA CHIARO, LIMPIDO, RECOARO, ED A QUEL PUNTO CON UN SEGNALE CHIARO E FORTE DI QUESTO TIPO, AVREMO FINALMENTE LO SCALPELLO, IL GRIMALDELLO PER FAR LEVA E COSTRINGERLI AD ANDARE A NUOVE ELEZIONI AL PIÙ PRESTO, ED ALTRO CHE LE CIANCE DEL BIMBOMINCHIA! ED ANCHE VOI "INDECISI E NON VOTANTI" ALZATE IL CULO E FATE LA DIFFERENZA...

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 18.02.14 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se scrivo qui anche se non proprio pertinente alla discussione:
dopo che Di Battista era stato attaccato indegnamente dalla Bignardi per il papà, il carissimo Formigli aveva detto che era doveroso, per un giornalista, fare anche domande scomode al proprio interlocutore.
Bene, ieri ho visto la puntata del suo Slurp Show, in cui era presente la Serracchiani.
Perché non le ha chiesto come mai oggi, dopo aver dichiarato “Sono incazzata con il partito” per la non elezione di Prodi (per fortuna ..) e Rodotà e per essere al governo per le “larghe intese”, è così entusiasta del prossimo governo Renzie??
Perché non le ha chiesto conto dei 40.000,00 euro “generosamente” donati come “aiuti regionali” al maneggio che ospita il suo purosangue?
Formigli, alla prossima “inc….alzante” intervista.

Marc Spagnoli, Roma Commentatore certificato 18.02.14 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Il m5s sta facendo un grave errore a non organizzare una manifestazione a Roma, dopo lo scandalo della telefonata tra il finto Vendola e Barca!

GABRIELE TINELLI (), carrara Commentatore certificato 18.02.14 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Accorata lettera di scuse da parte di Renzi a tutti i militanti del Pd.

Chiedo scusa a tutti se diventerò Pdc.
So che può sembrare incredibile, ma, ovviamente, se avessi partecipato ad una qualsiasi tornata elettorale...avrei perso come tutti gli altri segretari"...

Hasta onorevoli...

maurice espinozà 18.02.14 14:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cerusici del nulla, fanno buchi e li richiudono
Sono tutti matti, parlano di economie per far ripartire i consumi interni.
Sentita adesso: spingeremo i consumi durevoli automobili ed elettrodomestici e semi-durevoli come vestiti e scarpe
Questi hanno la testa marcia come i kiwi che ho avanzato in cantina , ne avevo quasi due quintali raccolti a novembre
Mangiati intortati immarmellati. tutti gli amici Kiwati fino a sentirmi dire basta no grazie adesso dovrò spingerli nel letame
Imbonitori. Azzeccagarbugli.. .....Sicuri come automobilisti ubriachi su un automezzo senza freni lungo una discesa che porta ad un burrone
Dobbiamo cambiare abitudini di vita
Questi sono il nuovo che avanza o il vecchio avanzo irrancidito avanzato !
OLTRE PER FAVORE

Rosa Anna 18.02.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Pd è fatto di UOMINI e per fortuna qui a Viareggio, ed in primis il Presidente della nostra provincia (Lucca, se non lo sapesse) e la senatrice Granaiola sono due persone speciali, e Lei?
A questo punto non lo so, tocca a Lei dirmelo.
In attesa di un Suo riscontro, Le chiedo comunque un colloquio con noi, colloquio che Letta non ci ha mai concesso....che strano questo PD!

La presidente
Daniela Rombi

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 18.02.14 14:50| 
 |
Rispondi al commento

AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO
MATTEO RENZI

A TUTTI I MEDIA

Stamani, di ritorno dal cimitero, ho appreso la notizia; Renzi potrebbe volere in squadra Mauro Moretti quale ministro delle Infrastrutture e dello Sviluppo.
Noi familiari non potevamo non avere un'altra mazzata tra capo e collo ed oggi è toccato a Renzi darcela!
Eppure con Matteo Renzi ci siamo incontrati qui a Viareggio in occasione delle elezioni del nostro Sindaco e a Firenze in occasione dell'ultima manifestazione nazionale di “Libera”; in entrambe le occasioni mi ha personalmente espresso la Sua vicinanza al nostro dolore incoraggiandoci ad andare avanti e non mollare.....
Eppure, dalla tv e dai giornali vedo che è la solita persona, l'ex Sindaco di Firenze...
Non lo faccia, smentisca subito questa aberrante ipotesi, l'ipotesi che un IMPUTATO per la morte di 32 persone bruciate vive nella sicurezza delle loro case (non dimenticando le altre imputazioni e 47 operai morti sui binari per mancanza di sicurezza dal 2007 ad oggi) vada a ricoprire il Ministero delle Infrastrutture!!!
Ma come si fa a pensare una cosa del genere? E' uno scherzo di Carnevale?
No, è un incubo, perchè come cambia il Premier viene sempre fuori questa cosa.....come mai? Perchè?
Caro Matteo Renzi, non si azzardi neanche a pensare di fare questa cosa, è così offensivo per noi ma soprattutto per i nostri figli morti che è impensabile.
E che non ci vengano a dire che è solo frutto di un giornalismo in cerca della grande notizia: non ci interessa, nessuno deve neanche osare pensare Moretti Ministro!
Voi del PD ad agosto avete “scelto” di mantenerlo ancora AD di Ferrovie, quelle ferrovie che preferiscono pagare tanti soldi ai familiari dei morti anziché fare sicurezza sui binari;
voi del PD avete “scelto” di non stare al nostro fianco e di prendervi i soldi nel processo appena iniziato, logica e lineare conseguenza a quanto detto prima!

SEGUE

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 18.02.14 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Paglini (M5S): "Un dicastero a Moretti? Un imputato non diventi Ministro!"
www.youtube.com

Intervento di fine seduta della portavoce M5S al Senato Sara Paglini contesta Renzi sulla scelta di Mauro Moretti come eventuale Ministro delle Infrastruttur...

http://www.youtube.com/watch?v=3b3dXXwGdT0&feature=youtu.be

SE NE DEVE ANDARE FUORI DAI COGLIONI


VIAREGGIO - STRAGE - INCIDENTE FERROVIARIO -
32 MORTI

Mr Worf ., VG Commentatore certificato 18.02.14 14:48| 
 |
Rispondi al commento

ormai siamo cotti...cotti a puntino, non c'è alcuna possibilità di tornare allo stato primitivo di pesce fresco, è irreversibile. sono cotti anche i pescatori.
Grecia... aspettaci...

spuseta 18.02.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

In Italia, si sa, i pentiti sono una delle poche armi per arrivare alla verità. Ben venga allora lo sfogo di Barca, elevato dall'ingegnere al rango di scialuppa di salvataggio. Tuttavia, in clima di rasserenamento, gli dedicherei un #barcastaisereno: forse per poco, incapace di far valere la propria convinzione sulla necessità di una patrimoniale, anche lui è stato parte del castello di carte che sta per crollare.

Rosario Nicoletti 18.02.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Vi sembra normale che prima Monti a St. Moritz e adesso Renzi subiscano "influenze" più o meno occulte da De Benedetti? sicuramente non nell'interesse degli italiani ma soltanto per aggiustarsi i c...i loro. Meditate gente e votate e fate votare M5S!

Giuseppe Paradiso 18.02.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

La sostanziale differenza fra i politicanti dei partiti e i cittadini del M5S è questa: se vuoi sapere quello che pensano e vogliono veramente, bisogna intercettarli con telefonate come questa, se vuoi sapere cosa pensano e cosa vogliono i cittadini del M5S basta intervistarli. Hanno la faccia come il culo, vanno in TV con il culo e la raccontano ai beoti che ci credono, parlano e tramano fra di loro con la vera faccia.

stefanodd 18.02.14 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Italiani state sereni non farò una patrimoniale da 200 miliardi

claudio masiello, roma Commentatore certificato 18.02.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera una valida alternativa a Sanremo:
su LA7 a 'Bersaglio mobile' ci sarà Luigi Di Maio! Non mancate! (al massimo cambiate
canale quando c'è Beppe!)
Una parola ai cittadini sardi: ancora vi illudete col PD? Mi spiace, un'occasione persa, ma prima o poi anche voi prenderete una bella scatola di 'Sveglina'...
Per quanto riguarda la telefonata di Barca in cui fa il nome di De Benedetti: ma qualcuno pensava qualcosa di diverso? Chi è un po' sveglio aveva già capito che è la solita presa in giro.... Speriamo siano veramente alla frutta... Intanto al toto-nomi per i ministri si sovrapporrà il toto-nomi per il festival di Sanremo... Svegliatevi!!! M5S nel cuore!

lorenza m., lorenza m. Commentatore certificato 18.02.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da tre anni scrivo su questo blog quello che pare evidente a chi, da 20 anni, osserva attentamente la scena politica italiana. Scena dominata da due partiti padronali, PDL e PD-L ove: il padrone e fondatore del primo (PDL) ci mette la faccia, nella massima trasparenza, e tutti sanno chi è e che cosa fa; il padrone e fondatore del secondo (insieme al suo utile idiota, indefesso procacciatore d'affari, il mortadella) invece da sempre non ci mette la faccia (essendo un impresentabile) ma da dietro le quinte muove i vari burattini che si succedono man mano che si bruciano e non sono più utilizzabili.
Quello che più mi stupisce è che, in Italia, ci siano ancora milioni di cerebrolesi che non si siano rendono conto di questa realtà e continuino a votare i partiti d'affari, in particolare quello totalmente basato sulla mistificazione e l'inganno, sino al punto da definirsi democratico e dichiararsi il partito dei lavoratori.
Il problema dell'italia è che troppi cittandini non capiscono nemmeno questo!

Paolo De_Sanctis Commentatore certificato 18.02.14 14:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest

CORIANDOLI PER CENA.

da LaRepubblica


Barca, che definisce De Benedetti "il padrone della Repubblica", indica perfino i risultati del sondaggio di Repubblica.it dove lui è primo, come una manovra del nostro gruppo editoriale in suo favore.


Naturalmente

il nostro sito

e i nostri lettori

non ascoltano i consigli di nessuno,

il sondaggio è una delle tante iniziative

nate intorno alla crisi di governo.

----------------------------------------


Ma dico, un minino di decenza.

Di pudore.

Non dico Intelligentia..

Un paio di palle..

Anche di cartapesta..


^_^


Impiccatevi.

Fate prima.

.

epe pepe 18.02.14 14:40| 
 |
Rispondi al commento

tra bergoglio che porta la sua solidarietà e renzi che cerca i ministri, linee telefoniche sovraccariche in tutta italia

(scusate... è che mi hanno bannato da facebook...)

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.02.14 14:38| 
 |
Rispondi al commento

ALLE ELEZIONI EUROPEE VEDIAMO DI LANCIARE UN SEGNALE UN BEL 35% E PASSA AL M5S, QUESTO DEVE ESSERE IL VERO SEGNALE RIVOLUZIONARIO E A QUELLI CHE STRAPARLANO DI METODI DURI, RICORDO DI QUANTO SIA BASTATO, IL SOLO TENTARE DI SALIRE A MANI ALZATE SUI BANCHI DEL GOVERNO, IN PARLAMENTO PRENDENDOCI PURE DEGLI SCHIAFFONI, PER FAR SCATENARE UN PUTTIFERIO MENZOGNERO, CHE CI HA TRASFORMATI IN STUPRATORI, GOLPISTI E BALLE ASSORTITE!
SE ALLE EUROPEE AVREMO IL 35% E PASSA IL SEGNALE CHE ARRIVERÀ AD UN PARLAMENTO ILLEGITTIMO, DA PARTE DEI CITTADINI, IN MODO E MANIERA DEMOCRATICI, SARA CHIARO, LIMPIDO, RECOARO, ED A QUEL PUNTO CON UN SEGNALE CHIARO E FORTE DI QUESTO TIPO, AVREMO FINALMENTE LO SCALPELLO, IL GRIMALDELLO PER FAR LEVA E COSTRINGERLI AD ANDARE A NUOVE ELEZIONI AL PIÙ PRESTO, ED ALTRO CHE LE CIANCE DEL BIMBOMINCHIA! ED ANCHE VOI "INDECISI E NON VOTANTI" ALZATE IL CULO E FATE LA DIFFERENZA...

Jan Niedzielski, Gallarate Commentatore certificato 18.02.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Potremmo stare qua a parlare 6000 anni di tutto quello che vogliamo.

In questo nuovo governo potremmo ancora stare sulle nostre e non appoggiare (o appoggiare) solo quelle che sono le idee buone o cattive.....

Ma potremmo anche cominciare a portare qualche punto del nostro programma all'attenzione del governo!!!

NON POTREMMO ANDARE DA RENZIE A PROPORGLI DI FARE META' PROGRAMMA SUO E META' NOSTRO ????

POTREMMO PORTARE QUALCHE PUNTO DEL NOSTRO PROGRAMMA???

la strategia di farli logorare da soli potrebbe portare ad una rigenerazione della classe politica entro breve ma se non ci fanno piu votare???? IL MOVIMENTO CI RIMETTEREBBE E NEANCHE POCO...

IDEE?? MI SMENTITE?? COSA NE PENSATE?

leonardo t., terni Commentatore certificato 18.02.14 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italiani state sereni non faccio la patrimoniale da 200 miliardi

claudio masiello, roma Commentatore certificato 18.02.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Essere OLTRE vuol dire essere fuori da questa sceneggiata,non vogliamo nulla da spartire con questi falsi politici.
Quindi per coerenza nessuna consultazione del m5* con "lo scioglilingua"...cerchiamo di non sporcarci le mani.
Dire però agli Italiani perchè non andiamo, certamente si, alle consultazioni farsa!
★★★★★ ^.^

oreste m******, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 14:34| 
 |
Rispondi al commento

CIR sta cadendo in Borsa: pare che, senza l'aiuto delle banche, potrà durare solo 1 mese.
E' una cattiva notizia: non lo credete?
La tessera numero 1 del PD (al secolo, De Benedetti) è uno dei grandi elettori di Renzi. Quindi Renzi deve salvare De Benedetti. Dove troverà i soldi per farlo? ma dalle nostre tasche, che domande. Per cui, tutte le tasse, gli inasprimenti fiscali, le diminuite agevolazioni... tutti i soldi che pagherete in più nei prossimi mesi sono tutti compresi nella "tassa pro De Benedetti". Grande industriale, grande uomo finanziario che DOBBIAMO aiutare. Mica vorrete che vada via anche lui?
Spero vi rendiate conto che, se togliessimo dal deficit i soldi che abbiamo buttato nelle aziende di De Benedetti, degli Agnelli e così via, il nostro debito pubblico sarebbe inferiore del 25%. Molto più di 10 finanziarie. Fatevi i conti, sommate gli aiuti di Stato alle imprese (che posseggono i giornali, le altre possono crepare), e poi capirete perché non abbiamo speranze di migliorare i conti. Sono dei Robin Hood al contrario: rubano ai poveri per donare ai ricchi. Ma se agli elettori va bene così...

Franco E 18.02.14 14:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe a sanremo!

finalmente qualcuno che si ribella alla notizia che gigi d'alessio canterà Gaber e ligabue oltraggerà De Andrè. (notare l'uso delle maiuscole).
se la prendono sempre con chi non può difendersi.
una barbaria!

mi toccherà guardare sanremo per la prima volta in vita mia....

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.02.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ho precedentemente scritto in questo blog, “Pertanto da qui a 100 giorni (quelli canonici per fare un primo bilancio) mi aspetto grandi cose . . . altrimenti sarà inevitabile constatare il prosieguo della PALUDE”, Renzi appunto entro 3 mesi vuole realizzare le prime tappe fondamentali della sua rivoluzione: entro febbraio le riforme costituzionali ed elettorali, a marzo il lavoro, ad aprile la riforma della Pa, a maggio il fisco". La prima cosa che gli chiedo è: “hai una maggioranza sicura”? La seconda: “hai i soldi per attuarle”? La terza: “da dove li prendi”?. Fino ad oggi tutti gli “attori” (chiamarli politici è un insulto alla democrazia) che ti hanno preceduto, queste cose le hanno SOLO già dette in ogni salsa, ma mai realizzate, quindi nutro molti dubbi che tu riesca. Il tuo programma in generale, peraltro vagamente accennato, mi sembra non abbia nulla di originale rispetto a quelli che hanno tentato prima di te, se non per i margini di tempo molto serrati. Ho paura invece di cosa potrai effettivamente realizzare, peggiorando ulteriormente quelle “riforme strutturali” fino ad oggi attuate, partendo dal rimuovere ogni controllo alle decisioni del settore privato, togliendo al governo dei cittadini la responsabilità della spesa pubblica con il vincolo del pareggio di bilancio e tagliando i diritti dei lavoratori. L’unico fatto certo è che sei il terzo Presidente del Consiglio NON ELETTO DAL POPOLO, bensì da un’ oligarchia la quale indebitamente sta esercitando il potere, violando le leggi della Costituzione, e favorendo gli interessi delle caste a discapito del popolo italiano. Pertanto se come tu dici vuoi fare la rivoluzione devi umilmente chiedere scusa e tornare dalla parte del popolo.
Continua nella discussione

lorella lisciani, grottammare Commentatore certificato 18.02.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI HA APPENA CHIAMATO DEL RIO
(de janeiro pepepepepepe...pepepepepepe)...

Mi ha chiesto se volevo fare il ministro dell'economia, c'hò pensato un pò e poi gli ho chiesto se per caso era libero lo Sport, che di economia nè ho fatta anche troppa dal
2008....niente da fare, era già occupato, sarà per naltra volta!

Gianni B. 18.02.14 14:30| 
 |
Rispondi al commento


Corretta la metafora utilizzata da John Elkann sui giovani disoccupati.

Che tradotta per i più testoni significa: allora cosa aspettate a farvi sentire? pensate davvero di restare ancora per molto tempo al calduccio nella casina di mamma e papà, pasciuti, vestiti e lucidati, in pantofole a guardarvi San Remo? Pensate davvero che venga qualcuno a togliervi le castagne dal fuoco perché voi altro avete da pensare?
Renzi forse? Berlusconi, Grillo o piuttosto lo spirito santo?

Oggi a Roma c'é stata la manifestazione degli imprenditori. Tutti manifestano, tutti si indignano, eppure i giovani disoccupati quelli no, e sono il 40% di tutti i giovani, un mare di persone senza reddito alcuno, senza speranze, e rassegnati al loro destino.

Amici, la palude é infestata dai caimani che saranno pronti a scaraventarsi famelici con le facce grasse e denti aguzzi, su tutto ciò che é commestibile, non appena Renzi drenerà (con lacrime e sangue di tutti noi) le risorse per saziarli a dovere con carne umana,in fretta, prima che essi sbranino anche lui.

Ricordatevi che Grillo é un mito, di questo non si discute. Grillo é un uomo illuminato che passerà alla storia. Ma non chiedetegli di fare tutto, adesso tocca a noi!

fra Dolcino

giorgio 18.02.14 14:28| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NON ANDARE A SANREMO.
NON FARESTI ALTRO CHE AUMENTARE GLI ASCOLTI DELLA SERATA.
LA RAI FA PARTE DELLO STATO LADRO E DI QUELL'INGIUSTIZIA CHE SI CHIAMA CANONE.
ITALIANI !!! NON GUARDATE LA RAI

loris 18.02.14 14:26| 
 |
Rispondi al commento

w barca, grande barca!

alenda 18.02.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma che dovevamo aspettare che ce lo dicesse Barca o aspettare altri 30 giorni per capire che non c'è nulla? O per capire che la sinistra è comandata da De Benedetti? Non si era già capito dalle affermazioni, dai fatti e dalla faccia da branzino arrostito di Renzi??? Quello che non capisco veramente, e che secondo me va contro ogni logica umana, è che cosa ci fanno persone come Cuperlo, Civati o Barca in un partito comandato dalle lobby e da Berlusconi! La barca sta affondando perchè non si mettono in salvo??

Tiziana S., Lecce Commentatore certificato 18.02.14 14:23| 
 |
Rispondi al commento

FABRIZIO BARCA grillino "AD HONOREM"

Claudio M. Commentatore certificato 18.02.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Chi vive in baracca
chi suda il salario
chi ama l'amore
chi i sogni di gloria

chi ruba pensioni

chi ha scarsa memoria
chi mangia una volta
chi tira al bersaglio
chi vuole l'aumento
chi gioca a San Remo
chi porta gli occhiali
chi va sotto un treno
chi ama la zia
chi va a Porta Pia
chi trova scontato
chi come ha trovato

Ma il cielo è sempre più blu!

chi sogna i milioni
chi gioca d'azzardo
chi gioca con i fili
chi ha fatto l'indiano
chi fai il contadino
chi spazza i cortili

chi ruba

chi lotta

chi ha fatto la spia
Ma il cielo è sempre più blu!

al nair gfr Commentatore certificato 18.02.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

anche de bortoli non scherza...

"""Renzi social:
tweet e post
dal 2009 a oggi ""


siamo ridotti veramente male... colpa dei media e degli (alcuni) irresponsabili che li dirigono!


paoloest21 18.02.14 14:17| 
 |
Rispondi al commento

I BURATTINI DEL NUOVO ORDINE MONDIALE

Il leghista Mario Borghezio, che nel 2011 a St. Moritz fu brutalmente fermato sulla soglia della riunione del Bilderberg, intervistato nel giugno 2013 da Alessandro da Rold de L’Inkiesta, aveva profetizzato un coinvolgimento di Renzi nel 2014: “Toccherà a lui. Faranno come per Enrico Letta, un fungo spuntato all’improvviso, con poco consenso popolare, pochi voti, che è diventato poi presidente del Consiglio. Così succederà pure per il sindaco di Firenze, li fanno emergere, accadde per primo a Bill Clinton”.
Il 30 aprile 2013 Francesco Colonna, in un articolo su L’Espresso, s’è chiesto fino a che punto si possa definire democratica una società in cui i posti di potere sono in mano a “poche e potentissime lobby”, salvo riflettere sulle coincidenze, due premier italiani, due uomini del Bilderberg, l’indebolimento del Parlamento, l’abuso dei decreti legge usati come maglio dall’esecutivo, la presidenza della Repubblica sempre più invadente. Nell’ultimo anno e mezzo il Parlamento e i partiti si sono indeboliti, i decreti-legge hanno sempre più spesso sostituito l’attività legislativa delle Camere, il ruolo della presidenza della Repubblica si è espanso come mai era avvenuto e sono stati scelti due premier (Mario Monti ed Enrico Letta) che sono membri o habituée del gruppo Bilderberg. E tutto questo è successo in un periodo nel quale i paradigmi auspicati dalla grande finanza internazionale, cioè proprio dai membri del Bilderberg e della Trilaterale (avvicinamento al sistema presidenzialista, finanziarizzazione dell’economia, liberismo e libero scambio senza barriere, politiche di austerità, lenta erosione dei salari e dello Stato sociale) sono diventati in buona parte esplicito programma di governo. Oggi insomma diventa difficile sostenere che le riunioni semi-segrete di queste due organizzazioni non influiscano pesantemente sui destini delle democrazie”.
E ora l’arrivo di Renzi a Palazzo Chigi attraverso modalità poco chiare.

Marco T. Commentatore certificato 18.02.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto in che paese viviamo?
Basta che Grillo dica di avere un biglietto per la serata di SanRemo, e tutti sono in fibrillazzione.
Beppe, in questo caso, gioca proprio al gatto con il topo! Anche se stesse seduto senza dire nulla e facendo una delle sue facce, sarebbe l'attrazzione della serata. Cose incredibili!

adriano 18.02.14 14:15| 
 |
Rispondi al commento

PURTROPPO IL MOVIMENTO STA DEGENERANDO E PRENDENDO UNA DIREZIONE SOLO DI SLOGAN E POPULISMI svegliaaa addetti alla comunicazione non siamo solo SCONTRINI E RIMBORSI, siamo i piu propositivi di tutti, liberate il potenziale di questi parlamentari..

GRILLO E CASALEGGIO DATEVI UNA SVEGLIATA E TOGLIETE QUESTO L´ARTICOLO SUL INSULSO SERVO DI BERLUSCONI, NON INFANGATE IL BLOG CON QUESTA MARMAGLIA.. BASTA STERILI PROTESTE E VITTIMISMI, AI RIBELLI NESSUNO LI AIUTA PERO NOI VOGLIAMO LA GUIDA DEL PAESE PERCHE NE SIAMO CAPACI!!!!!

rmmn senoner Commentatore certificato 18.02.14 14:13| 
 |
Rispondi al commento

ma c'e' Caprarica a san remo un piccolo stipendiato rai ma non agitatevi mantene uno stato d'animo calmo cioe' a dire state sereni plurale di stai sereno e vi preoccupate della presenza di grillo ciao io proporrei un revival delle canzoni si puo' dare di piu' o io ti daro' di piu' poi magari anche un aumento del canono gio batta

giobatta d. Commentatore certificato 18.02.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Quando tra 30 giorni ci accorgeremo che non c'è nulla, cambieranno un'altro premier.....
Io dico che rarà Franceschini.
Voi?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 18.02.14 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per dovere di cronaca ricordiamoci che questo è quello che dice l'ex ministro...ribadisco ex...

massimiliano piccolo 18.02.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'insicurezza della gran parte dei cittadini italiani è una loro "manna"...
cittadini che hanno paura di tutto!! anche di cambiare

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 14:09| 
 |
Rispondi al commento

che schifo.
mai visto barbaria peggiore.
a parte berlusconia, ovvio.

(mi risulta che negli emirati siano ancora lì a sfogliare il vocabolario italiano... ma niente... proprio non c'è.)

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.02.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Di una gravità inaudita...qui bisogna opporsi con tutti i mezzi!!!!!

domenico guglielmi 18.02.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Renzi = una loffa fatta a Firenze che mentre arriva a Roma è subito sfumata.


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 18.02.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

"L'ex ministro Barca ha ricevuto una telefonata da un finto Vendola in cui esprime preoccupazione per l'irresponsabilità politica con cui si sta formando il nuovo governo, per il fatto che tra 30 giorni il Paese andrà via di testa quando si capirà che dietro questa operazione non c'è niente e soprattutto per le pressioni indebite da parte di Carlo De Benedetti...."

ma tv, radio e giornali commentano????

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 18.02.14 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Italiani, state sereni!...
Non vedo l'ora di vincere.

sergio b., viterbo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento

ECCE (il) BOMBA...è una barbaria !!!

Maurizio C., lecce Commentatore certificato 18.02.14 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andate alle consultazioni!!!
vuoi mettere il gusto di spernacchiarlo di persona?

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.02.14 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma cos'è sta storia? :TOFALO, IL GRILLINO DEL "BOIA CHI MOLLA", NON
PAGA I CONTRIBUTI. IL TRUCCO DEI CINQUE STELLE ROMA - Collaboratori e consulenze: il caso tocca anche il M5s. O almeno la metà dei parlamentari campani. Che restituiscono, è vero, parte dello stipendio e dei rimborsi, come evidenziato nel sito «tirendiconto.it», ma utilizzano qualche escamotage per il pagamento dei contributi Inps ai propri collaboratori parlamentari e ai propri consulenti: alcuni «cittadini» non risultano aver pagato alcun contributo previdenziale, altri hanno inventato il sistema della ditta individuale.

Il più originale è l’uomo del «boia chi molla», Angelo Tofalo. La sua frase è rimasta scolpita nelle recenti cronache parlamentari. Nel suo rendiconto presentato sul sito M5S è preciso nel documentare quanta parte del proprio stipendio ha restituito.

Per i collaboratori, tuttavia, ha inventato un sistema tutto suo: ha infatti creato la ditta individuale «Tofalo Angelo» con indirizzo in Pellezzano. Tipo di azienda: «A1 - azienda con una sola posizione, senza unità operative, non autorizzata all’accentramento contributivo», per «attività dei partiti». Due assunzioni, con contratto “part time” ma a tempo indeterminato in modo da godere delle agevolazioni della legge 407 del 1990 che prevede, per soggetti disoccupati da più di 24 mesi residenti nelle regioni del Mezzogiorno, l’esenzione totale dal pagamento dei contributi previdenziali, contributi che vengono coperti dall’Inps, cioè da tutti. http://www.leggo.it/news/politica/m5s_portaborse_ditte_deputati/notizie/500187.shtml

Rocco Italiano2 (rocco.italiano2), Gioia Tauro Commentatore certificato 18.02.14 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1000 miliardi. Cifra tonda. È questo il numero magico che esce dalla proposta di programma, ideata da Paolo Savona e Andrea Monorchio e condivisa dall’Associazione “L’Italia c’è”, che viene sottoposta al nuovo presidente del Consiglio Matteo Renzi e pubblicata sul numero di sabato di Milano Finanza.

LO SCAMBIO – Il punto centrale della proposta consiste nella sostituzione di 1000 miliardi di titoli di debito pubblico (BOT, BTP, CCT, eccetera) con 650 miliardi di nuovi titoli a lungo termine, indicizzati all’inflazione ed al 20% della crescita del Pil reale, e 350 miliardi di titoli di partecipazione ad un fondo patrimoniale, nel quale dovrebbero confluire i beni mobili ed immobili dello Stato e degli Enti Locali, per complessivi 700 mld. Si tratterebbe in sostanza di una ristrutturazione di parte del debito pubblico con un allungamento delle scadenze e una riduzione in molti casi dei rendimenti, a fronte dei vantaggi economici rivenienti dalla compartecipazione alla proprietà di beni dello Stato, quantificati in un ritorno minimo garantito pari al rendimento dei nuovi titoli di stato di cui prima, e l’esenzione fiscale delle relative plusvalenze per 25 anni. Questo scambio, da quel che si capisce dall’articolo, dovrebbe avvenire con adesione volontaria da parte dei possessori di titoli di stato (“L’operazione, che verrebbe avviata solo al raggiungimento della soglia di disponibilità di 1.000 miliardi da parte del mercato…”).
...

http://www.giornalettismo.com/archives/1361957/matteo-renzi-e-il-piano-da-1000-miliardi-per-salvare-litalia/

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie mille ex ministro Barca, finalmente esce la verità sul prossimo governo "salva" Italia.
per stasera; fazzio stai sereno.........
grazie x l'attenzione

Paolo A., cesano maderno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi legge e crede quel mezzo quotidiano chiamato "La Repubblica" e' un povero mangiazuppa di carne con i vermi , al pari di chi ha votato e votera' PD : gente che e' molto ma molto peggio di quella di PDL, FI , NCD , etc.etc.
Renzie fallira' , gia' 60mila cittadini sono la' a Roma , per ricordarglielo. I Debenedettini sappiano che il tempo utile che stanno togliendo alla salvezza del ceto medio sara' uguale al tempo stesso delle loro sofferenze in questo Paese :

http://mascali7.com/2014/02/09/attacco-al-cuore-del-p-d/

Carlo Castaldi 18.02.14 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo è totalmente fasullo, non abbocchiamo sempre come lucci.
C'è stata la telefonata di un inviato de " La Zanzara" che imitando Vendola ha chiesto a Fabrizio
Barca cosa ne pensava di Renzi.
Barca, noto pippone nullafacente, è partito in quarta, dicendo di ricevere continue ed asfissianti pressioni da De Benedetti per diventare Ministro dell' Economia e che lui rifiutava categoricamente.
Chiaramente si trattava di un attacco di megalomania di Barca che voleva farsi vedere importante da Vendola.
Figuriamoci se De Benedetti, vecchia volpe, si mette per telefono a chiedere Barca di diventare ministro : sarebbe il trionfo del conflitto d' interessi.
Figuriamoci se Renzi, giovane e furbo, vuole un pippone come Barca della sinistra radical-chic a Ministro dell' Economia.
Figuriamoci se Renzi, con tutti gli occhi e le orecchie puntati addosso, da incarico a De Benedetti di trovargli i ministri.
Torniamo ad essere persone intelligenti pronte a discutere ed attaccare quando il governo Renzi prenderà provvedimenti ingiusti.
Con questi articoli, come con quello di Rocco Casalino, ci facciamo solo del male.

RICCARDO M., VIAREGGIO Commentatore certificato 18.02.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso è chiaro ha tutti,anche x chi aveva qualche dubbio,
lo'renzi il magnifico è senza alcun dubbio, uomo testa di legno di de benedetti patron del re giorgino che scatta in piedi appena sente il nome dello squalo svizzero, che gia aveva imposto al caro re compagno di merende, il rigor montis amico e servo della banca dello squalo stesso e soci, perche niente vieta che usb, socio e partner della cricca,metta a disposizione fondi x foraggiare la gloriosa macchina parlamentare del lo'renzi il magnifico da pontassieve alla conquista di roma capitale

graziano ., pisa Commentatore certificato 18.02.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Cuccia, Andreotti, Craxi, Berlusconi,de Benedetti .......ho sempre dubitato dei personaggi simili che sono sempre andati in giro senza portafoglio..

P. S. (ilmionomeènessuno27) Commentatore certificato 18.02.14 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S deve togliere gli affluenti al grande fiume PD e FI,i nostri portavoce devono contattare i civatiani e i cuperliani , i fratelli di ITalia e la lega, SEL e tutto quello che rimane del parlamento.

Per creare una coalizione d'opposizione.

Seducete gli altri partiti.

Barca io l'ho sempre ritenuto il miglior ministro del governo Monti.

Invitatelo alle vostre assemblee, fategli vedere come lavora il 5 stelle, SEDUCETELO e apprendete da lui ciò che ha da insegnare.
Barca è uno in gamba.

lucifero 18.02.14 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che ve devo da dì...
bhò, ve saluto co questa de Oscar Vilde:

"Sii te stesso. Tutti gli altri sono già occupati"

http://www.youtube.com/watch?v=vabnZ9-ex7o

Buonagiornata!

^__^

Daniela M. Commentatore certificato 18.02.14 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' da un anno che Beppe e tutti i nostri ragazzi dicono che la democrazia è in pericolo, che stanno togliendo la democrazia da questo Paese, e tutti a deriderli e a dar loro dei populisti!
E adesso che ci ritroviamo con un Primo Ministro messo lì con metodi da Politburo di Sovietica memoria?Chi ha avuto ragione?
Cos'altro deve succedere per far capire agli Italiani che M5S è l'unica possibilità di uscire da questo schifo?
A riveder le stelle...

Antonio C. Commentatore certificato 18.02.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

-------------------------
Bravo Renzi, hai cominciato nel peggior dei modi, dimostrando con i fatti che neanche tu ami la coerenza, dici una cosa e praticamente fai subito il contrario di quello che avevi giurato di non fare. Questo ci porterà ancora voti sempre nella speranza che gli italiani aprano gli occhi e siano stanchi di fare i masochisti della politica.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 18.02.14 13:52| 
 |
Rispondi al commento

aaa.renzi a caccia dell'uomo immagine.ma come?ha a disposizione giovanardi.chi meglio di lui?ce lo invidia il mondo intero.

vito asaro 18.02.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Ma avete sentito che vogliono mettere Moretti al lavoro?
MORETTI?!?!?!?!?!?!
Quello di Trenitalia?!?!?!?!?!
Siamo al culmine dell'apoteosi della schifezza

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 18.02.14 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A FUTURA MEMORIA

Una benedizione quotidiana,
è stata quella, le televisioni, per mesi,
hanno propinato agli affezionati del piccolo schermo,
un vero assillo, peggio della goccia cinese.
Il mefistofelico artifizio, è servito a penetrare
nelle teste dure degl' iscritti al partito,
bisognava, a tutti i costi, convincerli;
a loro, è risaputo, confermato da fatti e misfatti
compiuti negli ultimi venti anni, per come sono stati abituati,
basta farli assistere a un indecente spettacolo,
difatti, l' effetto desiderato, è stato raggiunto, abbastanza facilmente.
Mancava c' informassero dell' esatto minuto, in cui,
si calava i calzoni, per defecare, e avremmo conosciuto tutto di questo,
semisconosciuto rampollo dell' ex democrazia cristiana.
A nostro beneficio, è stata allestita la prima puntata
di una ridicola saga politica, dove, attori, sceneggiatori, scrittori,
discretamente nascosti, suggerivano come si doveva comportare
per ricevere, voti, applausi e contributi.
Hanno allestito uno spettacolo, non un confronto,
per andare a vederlo, hanno pagato due euro.
Allevare un pulcino, per farne un pollo, ai nostri giorni,
richiede l' impegno di una squadra affiatata,
o forse basta, un esperto, non più giovane, Pigmalione.

crepaldi antonio 18.02.14 13:50| 
 |
Rispondi al commento

La faccenda mi puzza,gli strateghi piddini,non sapendo piu'dove sbattere la testa per distrarre quelli che una volta li votavano,e che cominciano a chiedersi il perche'di questa staffetta che nessuno ha ancora compreso,cercano candidature vere o false,per raccattare i consensi di cui non sono piu'tanto certi.Aspettiamoci tra'non molto anche la candidatura alle politiche sociali di papa Francesco.Nel frattempo,silenzio totale sulla elezione del segretario regionale pd dove non potendo far votare gli asini e le pecore,sono andati a votare in cinque o sei con grande rammarico per il mancato guadagno dei due euro:-)

sergio romano, cesano boscone Commentatore certificato 18.02.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Questo signore non è solo proprietario di Repubblica , ma in tutti questi anni con l'aiuto del Pd si è fatto fare leggi su misura per mettere le sue luride mani su tutti gli asset finanziari dello stato Italiano .
Questo a sinistra , mentre a destra stesso discorso con Berlusconi.
Due persone che detengono i due più grandi partiti Italiani , avuti per 20 anni , mentre si dividevano l'Italia e tutte le sue ricchezze.
I mercati finanziari lo sanno da tanto (con uno di sinistra mediaset vola in borsa) ma hanno preferito fare affari con loro contavano i miliardi e non il popolo ITALIANO(dovrete venire in vacanza)
Ancora oggi la gente non si rende conto , di quali enormi danni questa politica abbia fatto.
Un dato per tutti la ricchezza italiana , metà della quale detenuta da una piccola percentuale di Italiani a cui possiamo dare nome e cognomi tutti legati alla politica.
Quando parliamo di lobbisti e porcellum , parliamo di deputati italiani messi nelle commissioni , il porcellum una legge elettorale per risparmiare sui costi di corruzione .
NON POSSIAMO PIù perdere tempo.
Il M5s sfiora percentuali da 50% , loro lo sanno e stanno perdendo la testa , rilanciano ma bleffano .

GIOVANNI I., Padova Commentatore certificato 18.02.14 13:49| 
 |
Rispondi al commento

oramai le sorti future del paese sono ovvie,non sara'piu'possibile l'esistenza dei partiti marci e mafiosi,che hanno distrutto il paese con le loro esagerate e ingorde ruberie.come evidente a tutto il popolo,il movimento 5 stelle sara'l'unica e ultima forza che stravolgera il sistema fallito,come gia' avviene,sostituendolo con una inevitabile metamorfosi sociale,esempio per il mondo intero, per una inevitabile e totale ricostruzione,morale,culturale,politica e sociale di questo paese sommerso da macerie e disperazione,ma tutta l'italia sara'obbligata ad essere il movimento ,si tutta l'italia perche' essa non avra' piu' nulla e sara' costretta a una totale trasformazione,avendo a disposizione l'unica alternativa,sperando che possa essere risolutiva alle devastanti e titaniche situazioni da affrontare,come grillo sostenne tempo fa' che il movimento otterra' il 100% dei consensi ,e' esattamente quello che sta accadendo con velocita' straordinaria ,anche dei non sostenitori del m5s,che pur di non rassegnarsi alla desertificazioni delle loro esistenze ,dovranno dare il loro contributo di integrita ed onesta civile.con tutto cio rimane ,nostro primario e necessario compito prima del immenso,lungo e tortuoso cammino,per la ricostruzione del sistema , rendere giustizia a tutti gl'italiani defraudati di ogni cosa, i signori collusi,mafiosi,ladri o se preferite gli stessi signori inetti,incapaci,ed inefficenti che con il loro politicare ,ci hanno portato alla rovina, sara' la nostra primaria responsabilita' di espropiarli di tutto ,obbligandoli salomonicamente a ridarci tutti i nostri soldi rubatoci. quindi a tutta l'emminente italia e a tutto il m5s ,ricordiamoci di riprenderci gl'infiniti miliardi di euro che sti 4 pagliacci di politicanti mafiosi,lobby vigliacche,e finti imprenditori, ci hanno rubato,per l'inizio della ricostruzione di questo meraviglioso paese .W m5s

walter messa 18.02.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento

comunque io il montezemolo ce lo vedrei bene come ministro.
le credenziali le ha: non si sa che cazzo abbia mai fatto nella vita e campa da sultano.
(praticamente un piccolo renzi)

mister x, ravenna Commentatore certificato 18.02.14 13:47| 
 |
Rispondi al commento

dai,ammettiamolo.grillo è,certamente stato un grande uomo di spettacolo ma,volete mettere giovanardi?giovenardi è un grande.a me ricorda tanto peter sellers.


Renzi adotterà la tattica da ciclo mestruale: una riforma al mese. Mi tocca fare un test di gravidanza per essere certa della paternità in caso di "stato interessante", Letta o Renzi?

Anna Fideli, Olbia Commentatore certificato 18.02.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

È UNA BARBARIA.....:-)

aniello r., milano Commentatore certificato 18.02.14 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Vi consiglio di imparare a camminare sulle vostre gambe, la politica è l'arte del possibile, quando si trova di fronte l'impossibile si ferma.

Alex Scantalmassi Commentatore certificato 18.02.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Beppe e cittadini5stelle,ideate da SUBITO una riforma della giustizia che riduca i tempi di condanna,cosi appena le fragole saranno mature li SCHIAFFIAMO TUTTI IN GALERA e buttiamo via le chiavi.
POI,DOPO,si potra ricostruire questo paese,DOPO ripeto.........................

Andrea B., Perugia Commentatore certificato 18.02.14 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Retroscena a parte ( non mi hanno mai entusiasmato )interpretando il F.Barca pensiero
posso solo dire,non credo che le sparate di M.Renzi contengano IL NULLA..c'e'un preciso disegno egemonico ( il nuovo Centrismo moderato
a guida PD )e il tentativo di accreditare l'Italia
agli occhi dell'Europa,come un Paese meritevole di SFORARE,TALVOLTA,I RIGIDI PARAMETRI FISSATI NEI TRATTATI UE,ne' piu'ne'meno come fecero Germania e Francia e come stanno facendo Olanda Spagna e Portogallo...MA,lasciando inalterate le politiche economiche imposte dalla Troika e i trattati capestro,dal Fiscal Compact al Mes al Vincolo inserito in COSTITUZIONE...basterebbe chiedersi..dove pensa di trovare i soldi Matteo Renzi per fare gli sfracelli che ha promesso..
da una Patrimoniale ? o da una redistribuzione della ricchezza attraverso una grande riforma fiscale ? oppure rilanciando la domanda interna
con un taglio epocale del cuneo fiscale,o anche investendo sulle produzioni tipicamente italiane ?
..potrebbe anche essere,ma dovrebbe per prima cosa
mandare a quel paese la Merkel,Barroso,Oli Rehn
che queste cose non le vogliono...NO,a lui non interessa trovare risorse,d'altronde la prima ed unica risposta che dette a riguardo fu la fumosa e generica " si puo'riconvertire la ricchezza privata italiana "...gli basta entrare nel club degli amici della Germania e degli "europeisti convinti a prescindere,perche'Matteo Renzi e'l'uomo di Berlino,di Martin Schulz,di Tony Blair,di Barroso,e' questo piu'che il pupo in mano a De Benedetti ( al massimo sono entrambi pupari)..Matteo Renzi e'un Bluff totale perche'sta scommettendo i destini dell'Italia
sui mercati,in Europa,con i poteri forti con una mano di poker ove non ha nulla,perche'sa che dietro questo bluff,compiacenti,ci sono questi poteri,che non chiedono di meglio che MANI DI POKER TRUCCATE,ma a pagare il conto di questo rilancio sara'solo il popolo italiano !!!
Svegliaaaaaa,anche Lei sig. Fabrizio Barca.

f.g-torino.

franco graziani 18.02.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento

o.t.


di maio vs giachetti ce soir da mentana su la7!

paoloest21 18.02.14 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stasera Beppe Grillo farà la sua rentreé nel mondo dello spettacolo dopo anni di dedizione a questo movimento.
Sarà un momento di grande televisione.


ho notato una cosa che questa notizia dai tg non e' stata ripresa molto bene , mentre una settimana sul l friedman tutto quel casino allora veramente qui gli unici che non decidono sono gli elettori.forza beppe

fabrizio.g 18.02.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Anticipazione Programma di governo Renzi: sparare 4 cazzate e passare 4 anni a prendere scuse in tv per spiegare come mai non è riuscito a farle.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato 18.02.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Cari giornalisti che leggete questo blog,vi volevo fare tre domande:

1) Siete convinti che se non ridiscutiamo il MES, il FISCAL COMPACT e il PAREGGIO DI BILANCIO entro un paio d'anni faremo la fine della Grecia?

2) Siete convinti che Renzie sia il Salvatore della Patria?

3) Infine siete convinti che che il Movimento 5 Stelle sia un fuoco di paglia e tutto tornerà come prima?

Non rispondete a me... ma cercate di rispondere agli Italiani.

Grazie
Buona giornata

Massimo C., VERONA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene Grillo. MARTELLA su questa cosa.
Però SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!1!! ANCHE TU!1!!
Berlusconi è la PRIMA VITTIMA di questo mafioso.

Io  (casa mia) Commentatore certificato 18.02.14 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma in casi del genere non dovrebbe per lo meno partire un' inchiesta della Magistratura? Follia...

Raffaele Rafanelli 18.02.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
Montezemolo al Tesoro?????????????????
il f.q.: no comment!

al nair gfr Commentatore certificato 18.02.14 13:39| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I POLITICI IN TV PARLANO GLI ITALIANI STANNO MALE ; LE IMPRESE CHIUDONO; E LORO COSA FANNO OLTRE STARE A GUARDARE E RENDERE PIU? POVERI GLI ITALIANI E FAR CHIUDERE LE IMPRESE ?
LEGGE SULLA CORRUZIONE;POLITOMETRO ; FINE GUERRE FINTE; BASTA ACQUISTI AEREI BELLICI ABBASSO DEI COSTI DELLA POLITICA; FACCIAMO PAGARE I LOBBISTI DEL GIOCO D?AZZARDO; DIMINUIAMO PARLAMENTARI E SENATORI; VIA IL FINANZIAMENTO AI PARTITI; ANDIAMO A VOTARE E REALIZZIAMO LA SPERANZA DEGLI ITALIANI, UN GRILLINO

Manuele S., Moncalieri Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:38| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+6
Tramonti a Nordest


CARO BEPPE...


Ho le lacrime e brividi lungo la schiena.

Le tue parole sono macigni.

I tuoi pensieri, montagne.

Non vedo la luce.

Ma una mano enorme che

ci porterà lontano da questo buio.

Dal Friuli alla Sicilia.

Grazie Beppe.

Grazie M5S.


------------------------------


Vinciamo noi.

In alto i cuori.

mandi


.


epe pepe 18.02.14 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

renzi vuole dare un incarico a letta.....ahahahah....compragli un lecca lecca.ma che dobbiamo fare?ridere?piangere?armarci di bastoni?

vito asaro 18.02.14 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Ma un imcompetente di tal fatta, se non è super raccomandato dove vuoi che vada in qualsiasi altro paese del mondo.

paolo montiverdi, milano Commentatore certificato 18.02.14 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
ma si Fazio....
tranquillo!!!!
tutt'al più ci scappa il bacio alla Benigni......
ahahah


Abbasso e alè (Nuntereggae più)

Abbasso e alè (Nuntereggae più)

Abbasso e alè con le canzoni

senza fatti e soluzioni

la castità (Nuntereggae più)

la verginità (Nuntereggae più)

la sposa in bianco

il maschio forte

i ministri puliti

i buffoni di corte

ladri di polli

super pensioni (Nuntereggae più)

ladri di stato e stupratori

il grasso ventre dei commendatori

diete politicizzate

evasori legalizzati (Nuntereggae più)

auto blu

sangue blu

cieli blu

amore blu

rock and blues (Nuntereggae più)

Ea alalà (Nuntereggae più)

pci psi (Nuntereggae più)

dc dc (Nuntereggae più)

pci psi pli pri

dc dc dc dc

xx (Nuntereggae più)

xx, xx, xx,

xx, xx, xx,

dribla Causio che passa a Tardelli

xx, xx, xx (Nuntereggae più)

xx (Nuntereggae più)

xx (Nuntereggae più)

xx, xx, xx,

onorevole eccellenza cavaliere senatore

nobildonna eminenza monsignore

vossia cherie mon amour (Nuntereggae più)

il bricolage (Nuntereggae più)

il quindici diciotto

il prosciutto cotto

il quarantotto

il sessantotto

le pitrentotto

sulla spiaggia di Capocotta

portobello e illusioni

lotteria a trecento milioni

mentre il popolo si gratta

a dama c'è chi fa la patta

a sette e mezzo c'ho la matta

mentre vedo tanta gente

che non c'ha l'acqua corrente

e non c'ha niente

ma chi me sente

ma chi me sente

e allora amore mio ti amo

che bella sei

vali per sei

ci giurerei

ma è meglio lei

che bella lei

vale per sei

ci giurerei

sei meglio tu

nuntereggae più

al nair gfr Commentatore certificato 18.02.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Siamo sicuri che non è una pagliacciata organizzata da qualcuno utilizzando Cruciani?
Questa telefonata puzza di bruciato... una persona smaliziata come Barca non sa che le telefonate si possono registrare? Ormai chi vuole dire dei segreti lo fa con l'uso del pizzino, come insegna la mafia, e non con email oppure con il cellulare...
E se Barca avesse voluto far sapere di De Benedetti?

emanuele b., montepulciano Commentatore certificato 18.02.14 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni subito!!!!!!!!!!

Massimo Frattaruolo 18.02.14 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Agnese dormirà a Firenze, lui a Palazzo Chigi


... e quando trom..no?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.02.14 13:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

che dovrei fare?meravigliarmi?invece no.sono tanti anni che ho capito come stanno le cose.sono tanti anni che cerco di spiegarle agli altri sentendomi rispondere che faccio discorsi paranoici.ci voleva il m5s perchè,finalmente,qualcuno cominciasse a capire che,poi,tanto paranoico non sono.beh.speriamo bene.io,con le mie modeste possib ilità,quel che posso continuo a farlo.grazie al movimento qualche soddisfazione comincio ad averla.qualcuno comincia a dirmi:ma sai che avevi ragione?

vito asaro 18.02.14 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Non c’e’ peggior sordo di chi non vuol sentire,
Non c’e’ peggior cieco di chi non vuol vedere,

Non esiste peggior piddino di chi ha un diretto interesse ad esserlo.


da w., estero Commentatore certificato 18.02.14 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultim'ora:
proposta vanna marchi al commercio

spuseta 18.02.14 13:22| 
 |
Rispondi al commento


Forti pressioni di Draghi per la conferma di Saccomanni all’economia. Ecco perché

http://www.imolaoggi.it/2014/02/17/forti-pressioni-di-draghi-per-la-conferma-di-saccomanni-alleconomia-ecco-perche/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.02.14 13:20| 
 |
Rispondi al commento

ciao bepppe,
c'e' davero tutta l'incoerenza di de benedetti,e fra 30 giorni,quando ci saremo definitivamente svegliati,ne' vedremo delle belle
alvise

alvise fossa 18.02.14 13:17| 
 |
Rispondi al commento

QED 30: Barca in barchetta...
(...dal romanesco "portare in barchetta", raggirare, irretire, come nel famoso sonetto:

E li ministri de qualunque Stato

so' stati sempre tutti de 'na setta.
Irre orre, te porteno in barchetta,
e te fanno contento e cojonato...)


...ma stavolta il cojonato è stato un ministro, ancorché in pectore.

Che non fosse una cima ce n'eravamo già accorti, vi ricordate? Quello che "quando avevamo l'inflazione c'erano le Brigate Rosse perché linflazioneèlapiùiniquadelleimposte...".

Puntuale è arrivata la prova del nove (poi chiedetemi perché non rispondo a Cruciani...): chiama uno con la zeppola, un finto fognatore, e spiattelli la verità al telefono!? Natura non facit saltus. Chi nasce tondo non muore quadrato. Chi nasce Barca... be', finitela voi la frase!

Solo una domanda: ma una patrimoniale da 400 miliardi di euro, che gli amichetti con i soldi alle Cayman non li sfiorerebbe nemmeno di striscio, non è un'imposta iniqua? Ma si sa: Schulz chiama, e i patrioti rispondono. Siamo o non siamo in una crisi di debito pubblico?


(...no, appunto. E questo è uno che fa l'esperto economico dopo una carriera in Banca d'Italia...)

http://goofynomics.blogspot.it/2014/02/qed-30-barca-in-barchetta.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.02.14 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco la domanda.
Se se domani dicessero al Movimento 5 Stelle: "Abbiamo sbagliato tutto, noi vecchi politici rivernicati a fresco e ripropinati, noi piddipiumenoellini, noi merdacce, abbiamo perso, fate voi, vi diamo fiducia incondizionata da parte della maggioranza del parlamento e da parte del presidente della Repubblica".
Se succedesse questo, il Movimento, che cosa farebbe esattamente?

Eh, già. Perchè viene l'ora, ed è ora, che chi non ha idea di cosa si potrebbe fare, di come si potrebbero affrontare i problemi strutturali, magari anche assumendosi dei rischi, rompendo equilibri, magari inimicandosi tre quarti dei governi esteri, i cda delle multinazionali, i mafiosi e una fetta consistente dell'imprenditoria nazionale, e tutti quei meschini che bazzicano nell'ambiente della politica, e i vari lobbysti, e gran parte dei giornalisti, taccia.

Perchè qui bisogna prima di tutto uscire dal pantano.

Stefano P

Stefano P., Torino Commentatore certificato 18.02.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

non ho un'idea precia su Barca
non so, potrebbe essere tutto costruito ad hoc
ma la frase:

""Non essendoci un'idea siamo agli slogan. "salvare la Patria" da un lato e dall'altro "cambiare la Patria""

è drammaticamente vera....

al nair gfr Commentatore certificato 18.02.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma che sputtanata per debenedettio e la annunziata sua servitrice

nazzario tomassetti 18.02.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

De Benedetti http://it.wikipedia.org/wiki/Carlo_De_Benedetti plurifallimentare è dietro a tutto il casino fatto dal PD Partito Deludente per far fuori Letta e prendersi un nuovo unto dal Signore. Renzi arrivista è arrivato a destinaszione la differenza che ci sarà tra il suo predecessore unto è che il sig. B va a escort e il Renzi va in biciclette. Questo ci fa restare un pò tranquili, ma è una tranquillità relativa perché purtroppo ci risiamo dopo mani pulite riecco la nuova DC con tutti i crismi. Facce nuove? Poche.
Adesso però occhio alla legge elettorale e anche per la Costituzione che non va cambiata, ma aggirnata, occhio perché ci sarà ancora la riforma Sanitaria e della Pubblica Amministrazione, occhio perché ci stiamo giocando il paese. Attenzione anche a ceti sociali molto importanti.
Opposizione, ma con cervello.

marcoc 18.02.14 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Impariamo a valutare i politici sulla base di come vengono trattati all'interno del proprio partito.
Cercate di imprimervi bene i nomi di alcuni emergenti che dicono cose sensate e poi verificate che fine fanno.
Barca è uno di questi.
Quanto a noi, non dobbiamo far altro che stare tranquillini, i nostri Cittadini in Parlamento
(EROI, non c'è alcun dubbio) continuino a lavorare così come han sempre fatto. I nostri nemici si distruggeranno da soli e quando verranno le elezioni noi saremo pronti ad attaccare ma stavolta massicciamente anche in TV.Di gente capace ormai ne abbiamo più degli altri partiti che sono costretti sempre a mandare tre o quattro facce.
O LA VA O LA SPACCA
Forza e coraggio

fabio felice ferrari (fabiologico3), Sant'agostino Commentatore certificato 18.02.14 13:12| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni vi sentirete sovente ripetere che il Financial Times appoggia Renzi. È vero, su quella testata da mesi escono articoli pro "Sindaco di Firenze /Presidente del Consiglio" firmati dalla coppia Guy Dinmore e Giulia Segreti (sì, lei è italiana). Quindi, quando vi riempiranno le orecchie di "Financial Times" (tipico esempio di "come ti uso L'Esperto Straniero" a fini propagandistici), ricordatevi che sono i due giornalisti Guy Dinmore e Giulia Segreti a parlare bene di Renzi, non tutto l'universo dell'economia e della finanza del Regno Unito. Infatti altri, come Tony Barber (sempre del sul Financial Times), usano ben altri toni nei confronti di Renzi.

«Renzi’s “stab in the front” may return to haunt him"»

http://blogs.ft.com/the-world/author/tonybarber/

Tobia Valle 18.02.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

Fazzio stai sereno??

http://youtu.be/i-6jntlAWJs

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la capitolazione degli onesti...e se cadono gli onesti cadranno anche i disonesti...gli italiani farebbero meglio a non aspettare lo schianto a cui ci condurranno per incapacità e per l'impossibilità di nascondere il marcio....GRANDI 5 STELLE AVANTI COSÌ. ..L'ONESTA' TORNERA' DI MODA...GRAZIE!!!

Gabriele B., Lucca Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo è sottinteso il ruolo di Napolitano. Lucia Annunziata ha inviato a Barca un sms di invito a ricevere una chiamata dal Quirinale. Che poi si voglia farla passare per curiosità giornalistica è cosa poco plausibile.

Giusy Romano Commentatore certificato 18.02.14 13:07| 
 |
Rispondi al commento

In questa vicenda voglio anche fare i complimenti: a Barca, che esce da questa storia come un gigante rispetto ai suoi colleghi, e a Cruciani.

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:07| 
 
  • Currently 2.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

A m barca sembra un furbone come gli altri ma più accorto.

Mi sembra uno che fa di tutto per sembrare disinteressato al potere ma che nei fatti è continuamente a cercarlo.

Non mi piace per niente, così, a intuito, perchè quando parla non riesco ad ascoltarlo, la mia attenzione si sgretola dopo due parole di politichese.

Magari sbaglio per ignoranza, ma questa è l'impressione che mi lascia.

fabrizio castellana Commentatore certificato 18.02.14 13:05| 
 |
Rispondi al commento

http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/02/e-iniziata-la-battaglia-contro-leuro.html#comment-form

E' iniziata la battaglia contro l'Europa dell'euro, non vi è alcun dubbio.

Ho voluto sintetizzare così, nella maniera più sintetica possibile, e immediatamente percepibile da chiunque, l'esito dei colloqui tra Monsieur Hollande e Mister Obama a Washington, non a caso accompagnati da uno stuolo di economisti di entrambe le sponde.
A questo bisogna aggiungere un importante gruppo di economisti e finanzieri inglesi, i quali, molto preoccupati, hanno previsto un furioso attacco contro l'euro e contro le economie dei paesi dell'eurozona entro pochissimi mesi se non si interviene subito e hanno pubblicato negli ultimi due giorni diversi articoli sull'argomento.

Intendiamoci, niente di ufficiale e clamoroso, è chiaro, nè da Washignotn nè da Parigi.
Ma la diplomazia si è già messa al lavoro e le voci cominciano a diffondersi.
Non è certo un caso che il primo media occidentale ad andare all'attacco dell'euro -in maniera frontale e dirompente- sia stato un attendibile quotidiano francese, "La Tribune" che ieri pubblicava un forte articolo firmato da eminenti economisti di quel paese che chiedono "ufficialmente" l'uscita della Francia dall'euro.
E tra i galli è iniziato subito il dibattito di fuoco.
Neanche a dirlo, da noi neppure un commento, una nota, una citazione.
Con l'unica eccezione di un sito on line "Voci dall'estero" che riporta per intero l'importantissimo articolo che qui propongo ai miei lettori.
Lo trovate sul sito originale http://vocidallestero.blogspot.it/ oppure lo potete leggere qui di seguito.

L'articolo in questione è stato postato sull'attendibile sito web da Henry Tougha.

Eccolo:
Pensate a salvare l'Europa, più che l'euro!
Sull'importante giornale francese La Tribune, un gruppo di economisti di diversi paesi europei, tutti firmatari delManifesto Europeo di Solidarietà, lanciano un appello ai politici francesi e tedeschi perché mettano fi

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.02.14 13:04| 
 |
Rispondi al commento

perdonate un o.t. scritto per informare:

ALCUNI DATI CHE NON VEDRETE IN TV né SUI ROTOLI DI REGIME.

REGIONALI SARDEGNA 2014
Il Centrosinistra (PD-L1) ha ottenuto 313.000 voti circa e quindi 65.000 voti in meno rispetto alle regionali del 2009 (378.000). Pari ad un -19% effettivo
Centrodestra (PD-L2) ha ottenuto 292.000 voti circa e quindi 165.000 voti in meno rispetto alle regionali del 2009 (457.000). Pari ad un -37,9% effettivo

230.000 voti in meno su poco più di 900.000 voti espressi e 1.800.000 di aventi diritto al voto

nota:
E' difficile immaginare altro spazio di discesa dei partiti che non sia un ultimo SCHIANTO, visto che la stragrande parte dei votanti sono direttamente interessati alle vicende dei partiti stessi e quindi prescindono da ogni considerazione che non corrisponda al proprio tornaconto personale. Bisogna rendersi conto che al di sotto di certi numeri è impossibile andare senza il crollo dello Stato(a meno che non si paghino più stipendi pubblici o pensioni). Immaginate che in una Regione depressa (per la maggior parte del popolo) la solita politica (pd+-L) gestisce direttamente, e da sempre, TUTTO. Anche limitando il nostro discorso al solo denaro. Al tanto denaro pubblico. La situazione appare già chiara: Dal Bilancio Regionale al Bilancio Statale (almeno il 50% del pil),dai Bilanci Provinciali, a quelli Comunali e di tutti gli Enti Collegati.


riassunto: VINCIAMO NOI!!!

W IL M5S
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Barca l'ho rivalutato umanamente anche se rappresenta tutta quella classe di dirigenti dello stato che sono lacchè del potere economico-finanziario che ha sempre governato l'Italia. Nel nostro Paese ci sono persone con un'anima, purtroppo fin quando mangiano nelle ciotole che vengono servite dai veri padroni di questa Nazione nulla può cambiare. Italiani popolo di pecoroni che preferiscono non combattere (astensionismo alle votazioni in Sardegna) che votare contro. Beppe con te, goccia a goccia non tzunami che fanno scappare e mettere al sicuro gli affamatori che ci governano. Passo dopo passo continuamente, inesorabilmente concretamente. Chi ha coraggio è con Te

Antonio Botti 18.02.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

È un bel casino!!!!!
Io ho capito bene il tutto, ma, si puó continuare a rischiare così impotenti?
Grillo e Casaleggio, vi ho votato e vi voteró per il resto della mia vita, peró adesso, prendete di petto la questione andate in televisione, a San Remo, a Che temp che fa, Ballaró, in piazza e proponete una soluzione alternativa al paese. In alternativa ci sarà il caos, la confusione totale, e sicuramente voi non volete questo.
Coraggio, adesso è tutto chiaro, il paese è pronto alla verità fatela sentire a tutti, peró!
Io leggonol blog, facebook, youtube, ecc. Ancora tantissimi sono lontani da questi sistemi, adesso i tempi sono maturi, prendeteli tutti insieme questi signori giornalisti e raccontategluene quattro davanti a tutti gli italiani tutti incollati alla tv.
Vinciamo noi!!!!!!

Massimo Megna 18.02.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Trovavo ridicole le dichiarazioni del Pregiudicato e dei suoi sodali, quando si lanciavano in accuse sul partito di Repubblica, resto convinto che il pregiudicato è stato, è e ancora purtroppo sarà una sciagura per l'Italia e gli italiani, ma mi devo ricredere sul partito repubblica.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

se la politica non costasse ci sarebbe da ridere ma poiché è quella che ha affossato il ns paese si chiede un minimo di responsabilità, poche chiacchiere e molti fatti.

Ho paura che anche con Renzi faranno un buco nell'acqua .

... l'affossatore di Olivetti farebbe bene a sparire, comunque se i partiti restituiscono i finanziamenti illeciti presi dal 1994 le pensioni d'oro e i vitalizi ce la possiamo fare .

Chiudere più di mille enti inutili è il passo successivo.

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 13:02| 
 |
Rispondi al commento

#carlettostaipunito!

paoloest21 18.02.14 13:00| 
 |
Rispondi al commento

*MASADA n° 1515 17-2-2014 DEFENESTRAZIONE IN STILE MAFIOSO
Blog di Viviana Vivarelli

L’atto di forza Renzi. Una sintesi degli ultimi gravissimi fatti – Incazzatura tranquilla – Lo Stato debitore – Comincia la rivolta all’euro - Le cifre della vergogna: i ricchi sempre più ricchi, i poveri sempre più poveri – La crisi che verrà - Ho visto cose che voi umani…- Quale futuro per un Pd di sx?- Euro o lira, questo è il dilemma- Cosa ha funzionato in 11 mesi di M5S in Parlamento

Chesterton
"Posso confidarvi un segreto? Il mondo è capovolto. Siamo tutti capovolti. Siamo delle mosche che strisciano su un soffitto, ed è soltanto per una incessante azione della Misericordia di Dio che non precipitiamo"
.
Foucault
«Perché si vede sorgere d'un tratto la sagoma della nave dei folli, e il suo equipaggio insensato che invade i paesaggi più familiari?"
.
Il succedersi degli eventi è impressionante e sono contrassegnati tutti dal più brutale attacco alla democrazia mai visto in 60 anni.
Alla vigilia dell’impeachment di Grillo arriva il colpo del Financial Times a Napolitano, pubblicato, guarda caso, dal Corriere, uno che è sempre stato coi piedi in due staffe. Napolitano riceve Renzi, che non ha nessuna carica parlamentare o ministeriale. Non sente prima i partiti come richiede la Costituzione, no, viola la prassi costituzionale e chiama direttamente quello che ‘deve’ nominare. Non agisce da coordinatore delle scelte parlamentari come vuole la Costituzione, ‘nomina’ arbitrariamente chi gli pare, come ha già fatto con Monti e Letta!
...

Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a http://masadaweb.org

Viviana Vi, bologna Commentatore certificato 18.02.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Contraddizioni della Chiesa Cattolica : la Magia (2)

Siete mai stati a Colonia? Nello zentrum c'è il Duomo, dedicato a Pietro e Maria. E' una Chiesa gotica veramente suggestiva e ricca. Sorge sui resti di un tempio romano ed ospita, secondo la tradizione, i resti mortali dei Re Magi, contenuti in un grande sarcofago, riccamente decorato.
I re magi sono fortemente venerati dai Cristiani, ma chi erano?
Nei dipinti più antichi sono rappresentati con il berretto della Frigia e con abiti persiani.
La stessa parola Mago deriva da una parola persiana ed indicava una casta sacerdotale dedita al culto di Zoroastro.
Dallo stesso termine, passato poi ai greci e ai latini, deriva la parola "magia" in quanto i magi, appunto, erano dei Maghi a tutti gli effetti: interpretavano i segni, osservavano le stelle, etc.
Ebbene, perchè questi due pesi e due misure?
Perchè la Chiesa Cattolica non considera i magi degli "indemoniati" ?
Semplicemente perchè non sono temibili. La loro "adorazione" ne ha fatto dei Cristiani ante litteram e lo Zoroastrismo oggi è equiparato ad una setta che conta un numero esiguo di adepti.

Se la cantano, se la suonano e se la ballano.
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 18.02.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Ogni qualvolta accendi la TV. vedi sempre una "caterva" di piddini-berluschini-centrini ecc. che "blaterano...blaterano" e conducono (insieme ai conduttori prezzolati) la loro nefandezze...zittendo i "grillini" (quelle poche volte che vanno in tv.), che NON possono raccontare le nefandezze del parlamento.

pier p., acqui terme Commentatore certificato 18.02.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contraddizioni della Chiesa Cattolica : la Magia (1)

I Francescani hanno deciso di cancellare l'oroscopo presente sul calendario di Frate Indovino.
Secondo la concezione Cattolica "solo Gesù salva" e quindi è peccato ricorrere alla magia. In effetti negli Atti degli Apostoli Simon Mago viene maledetto da Pietro in quanto pretendeva di acquistare gli stessi doni prodigiosi che Dio aveva concesso agli Apostoli.
Ora, come conciliare questo con la vendita delle"Messe" da parte dei sacerdoti?
Alcuni hanno anche un tariffario! Per una Messa in ricordo di un defunto bisogna elargire minimo 50 Euro.
Sapete che anche le suore pagano le Messe?
A Natale, se vogliono quella di mezzanotte, devono sborsare 400 euro.
Nel periodo dei Morti, quanto incassa un sacerdote di una Chiesa centrale di una piccola città? Dai 20 ai 30 000 euro, giusto per ricordare, durante la funzione del 2 Novembre, il nome del caro estinto.
Avete mai pensato al guadagno dei sacerdoti che dicono Messa nelle cappelle dei cimiteri?
Non è SIMONIA, questa? Altro che oroscopo di Frate Indovino?
Ed è tutto ESENTASSE.
E i Cristiani? Tutti lì ad aprire la bocca, come l'incantato del presepe.

Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 18.02.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Aspetto trepidante che De Benedetti finisca di compilare la lista dei ministri del nuovo governo.
Spero in un incarico almeno come sottosegretario.

In tutta questa buffonata qualcuno dovrebbe spiegare allo 'svizzero' che è solo il proprietario di 'Repubblica', non della Repubblica.

Se c'era bisogno di altre conferme per capire come si sono decisi i governi negli ultimi 3 anni in Italia ora lo abbiamo avuto.

Il governo Renzi è già delegittimato prima di nascere !

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

OT, ma non troppo.

I Cattocomunisti sono riesplosi .
Grazie, Papa Bergoglio, ne avevamo proprio bisogno!
Ros

Rosella F., Cosenza Commentatore certificato 18.02.14 12:57| 
 |
Rispondi al commento

“Nessun popolo crede nel suo governo. Tutt'al più, la gente è rassegnata.”

marco ., roma Commentatore certificato 18.02.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Lo slogan "tutti a casa" è significativo di quello che sta succedendo adesso.
Alcune lobbies e banche, i cosidetti poteri forti, hanno mandato gli italiani "TUTTI A CASA".
Votare per scegliere il Parlamento?
NO! In parlamento ci va chi KZZ deciso dalle lobbies che danno direttive ai partiti.
Quelli mandati a casa, siamo noi.
Quelli che devono bovinamente obbedire ed ingoiare, siamo noi.
Non ci sta bene?
Allora abbiamo queste alternative:
- finire in miseria,
- andare all'estero,
- suicidarsi,
- drogarsi,
- fare il tifo per una squadra di calcio.
Altro che "VAFFAN".
A vaffan ci mandano noi.

Ivan I., Genova Commentatore certificato 18.02.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stava sereno senza questo blog De Benedetti,tutte queste manovre non sarebbero venute a conoscenza della gente senza il blog di Grillo .

Attilio Disario, R'dam Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.02.14 12:56| 
 |
Rispondi al commento

IL VENTRILOQUO (PARTE SECONDA)

Sulla scena politica italiana si aggira ancora l’ombra di una figura grottesca ed inquietante. Un personaggio che nonostante le condanne e i vergognosi scandali è sempre sulle prime pagine ad allietare con battute triviali e barzellette oscene i suoi adepti, o meglio quelli che restano e che fingono di dimostrare entusiasmo per questo vecchio signore con il viso imbalsamato a colpi di fard e i capelli di plastica incollati sulla testa come quelli degli omini del Lego.
Sembra di essere ritornati al 1994, con la differenza che Ayrton Senna e Kurt Cobain sono morti davvero da 20 anni, mentre lui è sempre lì, a raccontare le stesse balle di un tempo e a fare le stesse promesse a reti unificate. Rispetto al passato però c’è una differenza perché, con l’età che avanza, ha pensato bene di designare i suoi successori: uno è l’erede di Emilio Fede, un uomo che ha fatto carriera irrorando di saliva qualsiasi notizia riguardasse il porno-statista di Arcore, in qualità di servile dipendente di fantozziana memoria; l’altro è un giovane nato vecchio, cresciuto a pane e De Mita, che ebbe la strada spianata come sindaco di Firenze grazie all’autorevole candidatura espressa dal centro-destra dell’epoca, cioè un ex portiere del Milan in pensione, Filippo Galli. Vittoria facile, decisa a tavolino da Denis Verdini, uno dei più fidati collaboratori del frodatore fiscale brianzolo.
Dopo il pellegrinaggio del bulletto toscano a villa San Martino a fine 2010, folgorato sulla via di Arcore, fece la campagna elettorale per le primarie sotto la guida di un top