Cerca il meetup della tua città
Iscriviti al M5S
Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Giornalista del giorno, Sebastiano Messina, la Repubblica

  • 320


streaming_renzieb.jpg

Il giornalista del giorno è Sebastiano Messina de la Repubblica con l'articolo "L'azzeramento della politica va in onda con lo streaming".
"La verità è che lo streaming preteso e PURTROPPO ottenuto anche stavolta dai grillini non è la trasparenza della democrazia ma l'azzeramento della politica." Sebastiano Messina

20 Feb 2014, 18:00 | Scrivi | Commenti (320) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 320


Tags: consultazioni, Grillo, la Repubblica, Renzi, Sebastiano Messina, streaming

Commenti

 

Oggi tutti noi osserviamo quanto sta accadendo in Italia e ci domandiamo:
Perché i nostri governanti mirano solo alla loro ricchezza che è un accessorio?
Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre?
Ma così non si genera il conflitto con il popolo e la decadenza del Paese?
I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi.
Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo loro anomalo sistema?
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia.
Dalla corruzione si diffonde il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale e quindi del lavoro.
Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti solo a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto manifesta nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo da parte dei governanti?
Ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?
Se tutto questo putridume non sarà rimosso come si potrà risalire la china della produttività dell’Italia intesa come espressione del lavoro onesto svolto dal popolo?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 22.02.14 22:05| 
 |
Rispondi al commento

Quando il suo giornale non riceverà più i ns.soldi,questo giornalaio dovrà cambiare mestiere: cioè non troverà nessuno interessato a leggere frasi del genere.

bruno sandrini, apipennoni@gmail.com Commentatore certificato 22.02.14 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie M5S


Forza M5S

WORCOM forum Commentatore certificato 22.02.14 19:03| 
 |
Rispondi al commento

L'azzeramento della LORO politica, fatta di inciuci e cambi di bandiera...
La coerenza non è ammessa...
TUTTI A CASA!!!

Giuseppe Loretucci , Pescara Commentatore certificato 22.02.14 16:10| 
 |
Rispondi al commento

ma chi se li fila a questi? Loro non hanno capito con chi hanno a che fare

Salvatore Di Leo (ture919), Paternò (CT) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.02.14 14:45| 
 |
Rispondi al commento

NN SMETTERANNO MAI DI SCRIVERE CAZZATE SU BEPPE E POI PARLANO DI DEMOCRAZIA E INFORMAZIONE MAH!!!!

marco marchese., Roma Commentatore certificato 22.02.14 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma come fai a dire che lo streaming è l'azzeramento della politica??'
Forse la parola Democrazia non ti è ben chiara.
La sovranità dovrebbe essere del popolo- dal greco" potere al popolo"; perciò quale miglior esempio di far vedere e sentire quello che succede a tutto il popolo SOVRANO.??
Forse sei talmente immerso nella tua lavorativa e personale ambiguità, per non capire che stai distruggendo la TUA stessa libertà.

jordan doriguzzi 22.02.14 11:53| 
 |
Rispondi al commento

TANTO SIETE ABITUATI A DIRE LE VOSTRE VERITA'....VI FA MALE QUANTO A VOI SUBENTRA L'INFORMAZIONE VERA...SCENDILETTO DIPOTENTI E PUGNALATORI DELLA VOSTRA RAZZA E MALE DELL'ITALIA....GIORNALISTI !!!PHUAA''''

Andrea D'acunzo 22.02.14 11:48| 
 |
Rispondi al commento

ci credo per i vecchi politici è meglio che nessuno sente le porcate che si inventano per distruggere il nostro paese

giancarlo lunardi, novara Commentatore certificato 22.02.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Andare in quel modo... Tanto valeva non andare.
Forse manda una specificita' nella delega, ma forse sarebbe un filo impraticabile delegare qualcuno con tutte le parole che dovrebbe dire o ascoltare.
Certo se si sceglie il dialogo ... Poi bisogna dialogare, anche semplicemente per ribadire che si continua mettere a fuoco le schifezze che fanno, a dettare l'agenda mediatica politica, come x es sul finanziamento/costi politica.
Urlare e lasciarsiyrascinare solo dalla pancia puo' aprire un varco e portatare tantivoti in momemnti di disperazione... Non credo sia poi il modo migliore per portare a casa risultati tangibili.
Certo quelli non li voto piu lo stesso, ma mi domando se la strategia seguita sia stata, e' e sara' la migliore per compiere quel che ci si prefigge: cambiare la cosa pubblica ....
Ad un anno dall'ingresso del M5s in parlamento si e' messo molti paletti alle cose altrui, ma quanti mattoni alla nostra casa?

Pietro Montanini 22.02.14 05:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIORNALISTA?????? NOOOOOOO...GIORNALAIO!!!!!!

ERMANNO RAHE 22.02.14 01:32| 
 |
Rispondi al commento

caro seba,
la tua onesta' intellettuale si ferma davanti ai contributi pubblici (diretti o indiretti) al quotidiano Repubblica. Tu meglio di me sai che nel programma 5 stelle c'e' l'eliminazione di tali fondi. Che il tuo dentino avvelenato verso le 5stelle sia proprio per questo motivo? Classe 1958,ad una certa eta' se si perde il "lavoro".... dopo saresti costretto a prendere 5 euro a pezzo. Ma adesso quanto ne prendi a pezzo? secondo me non tanti di piu' !! Ne vale la pena vendersi per tre denari? Il tuo lavoro e' soltanto disinformare, disinformare e disinformare. Dov'e' la tua dignita'?... " i commessi avrebbero dovuto accompagnare grillo alla porta col sorriso.." , ma che cazzo scrivi? chi ti credi di essere?
Ma ringrazia il blog che ti fa un po' di pubblicita', altrimenti non ti conosce nessuno.
E poi allontana quel fiaschetto, non reggi.....

Rebeschini Alberto 21.02.14 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Potete inviare i miei più sentiti vaffa da questo grande giornalista? Fatelo campare con 1000 € al mese con la famiglia e l'affitto da pagare (affitti di Roma ovviamente)

Federico T., roma Commentatore certificato 21.02.14 23:46| 
 |
Rispondi al commento

..... in seguito poiche' l'accampamento di Pirro era vicino a quello romano , il medico del re di notte venne da lui, generale Fabrizio, promettendo che avrebbe ucciso con il veleno Pirro , se avesse ricevuto in ricompensa un qualche dono. il generale Fabrizio ordino' che questo fosse ricondotto legato al padrone e che fossero dette a Pirro le cose che il medico aveva promesso contro la sua vita, perche' a tutti fosse manifesto, che i romani solevano vincere con la forza e non con l' inganno.......

Perche' Renzi non e' stato legato?
In Italia amiamo i traditori?

Stefano Di Giammarco, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ora sta sbagliando modi, avrebbe fatto piu bella figura restandosene a casa e nin a fare la figura del dittatore che nin accetta niente e non vuole sentire niente perche non gli piace. Io slle scorse elezioni ti ho vota e ho fatto un grissi errore perche avevi visto wualcosa di buono in te, ma ora sai a chi mi assomigli? A hitler, da come parli e come ti comporti fosse per fe metteresti al muro tutti i nostri politici e fucilarli. Tu critichi renzi perche parla troppo, ma tu stai parlando piu di lui e non stai risolvendo un bel niente. Ti stai comportsndo come un dittatore anche con i componenti del tuo partito. Se ci fai caso e cosi che sta succedendo.......se qualcuno non d daccordi con te tu li fai fuori.

Sei solo buono a chiacchere, non credere di essere mugliore di quelli che tanto critichi. Smettila di fare parole o alle prossime elezioni non beccherete nemmeno il 5% dei voti.

Klaudio 21.02.14 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da questo confronto emerge solo la pochezza di un uomo incapace di far valere le sue ragioni, se veramente pensasse di averle, nominando due morti a caso e nn sapendo rispondere a niente!! E questo governerebbe l'Italia? Siamo apposto. Solo lo definirei ARRIVISTA, PRESUNTUOSO e senza ombra di dubbio CORRUTTIBILE CON POCO!!!

Daniele costa 21.02.14 23:27| 
 |
Rispondi al commento

La repubblica è il giornalone che fagocita milioni di euri dal finanziamento ai giornali,di contro affama i giovani giornalisti.Bisognerebbe dargli(anzichè denaro) il 2di picche!!!

Osvaldo Giovanni 21.02.14 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Beppe all'incontro con Renzi mi hai deluso,se il blog ha deciso di andare per un confronto e tu non volevi andare perchè per te impossibile e indecente dialogare con il nuovo presidente designato del consiglio,che rappresenta la classe politica che vuoi eliminare,facevi meglio a startene a casa con il tuo atteggiamento affossi il movimento che si rompe il culo dentro e fuori i palazzi.Tutto questo non è per sminuire il tuo ruolo fondamentale nel movimento ma semplicemente per ricordarti quello che tu stesso dicevi:
-Questi ragazzi sono entrati e si sono trovati dentro tutti questi meccanismi finora sconosciuti per accorciare i tempi e altre modalità per fare tutto quello che hanno promesso fuori.

Concludo dicendo che dovresti restare fuori dal parlamento dalle consultazione ecc......sono cose da politici,non intendo per politi i corrotti ma i membri del Movimento 5 Stelle che sono diventati i politici che ci meritiamo.
Con affetto,
Simone Alonzi

Simone 21.02.14 22:37| 
 |
Rispondi al commento

GRILLO sempre perché ultimo baluardo di libertà

Antonello M. Commentatore certificato 21.02.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento

alle prossime elezioni la mia scelta di vota sarà:
NESSUNO
sempre che renzi nn si comporti bene, visto che voi state a fa di tutto per perdere i voti, perche se si comprota bene (senza di voi) avra il mio voto, come quello di tutti gli altri, e voi? dite che avete restituito tutti i soldi, notevole, onorabile, ma sapete che vi dico? potevate prenderli sti soldi e ripartirli tra i disoccupati...
sapete che c'e? la politica (sia quella fatta dai politici sia quella fatta dai movimenti di protesta) e solo una questione di interessi, e voi i miei interessi nn li fate, nn li avete mai fatti, anzi, per poco ci avreste fatto pagare la seconda rata dell'IMU, grazie, tutto qua? giorno per giorno dall'amore che avevo per questo movimento si sta trasformando in odio, avete solo piu un colpo da sparare, usatelo bene, a buon intenditore.....

Daniele Pivaro, Asti Commentatore certificato 21.02.14 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

signori, io penso che la prima riforma necessaria a questo paese sia quella della sanità e che sia fondamentale iniziare a fare un censimento delle patologie psicologiche che affliggono gli italiani, con particolare attenzione per i giornalisti ed i politici, per poter finalmente dare una spiegazione scientifica ad episodi come questo e come tanti altri in cui ci si imbatte, che sembra siano mistificazioni della realtà prodotte da mano sapienti, ma in realtà sono il frutto di menti squilibrate...

Marco Brancozzi, Lanuvio (Roma) Commentatore certificato 21.02.14 20:57| 
 |
Rispondi al commento

MA CHE RAZZA DI GIORNALISTA E' QUESTO??? , MA COME LA TRASPARENZA E PROPRIO LO STREIMING E QUESTO DICE TUTTO IL CONTRARIO ????

MARCO NOTO 21.02.14 20:16| 
 |
Rispondi al commento

SEBASTIANO MESSINAAA.....Cambia mestiere venduto che non sei altro!

Giuseppe Merafina 21.02.14 20:03| 
 |
Rispondi al commento

SE PER AZZERAMENTO DELLA POLITICA INTENDE AZZERAMENTO DELLA "CASTA" GLI DO RAGIONE ;)

NICOLA DI MIZIO 21.02.14 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Io sono orgogliosa di far parte del movimento 5 stelle, non saranno certo questi giornalisti venduti a farmi cambiare idea... La realtà comincia a farsi vedere, stiamo stretti alla classe politica perchè siamo la loro rovina, in fondo il giornalista non ha tutti i torti, l'azzeramento della politica....di questa politica, una politica corrotta e sporca.

Gaetana Lelio, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

per forza con lo streem non si possono fare gli inciuci delle precedenti repubbliche, cioè quello che continuano a fare lostesso senza mezzi termini il trio delle mala-viglie il duce giorgio, il suo vice matteo e il nano malefico silvio

massimiliano iacopetti 21.02.14 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Se DEMOCRAZIA significa dover accordarsi con gente come Renzi o Berlusconi, io dico: W la dittatura dei 5 Stelle.

Emiddio P., Casalnuovo di Napoli Commentatore certificato 21.02.14 19:42| 
 |
Rispondi al commento

L'azzeramento della politica sono questi vergognosi ribaltoni caserecci. L'azzeramento dell'informazione invece, sono certi giornali, certi giornalisti e gli accordi segreti inconfessabili dei quali non si può parlare...

onofrio de luca, firenze Commentatore certificato 21.02.14 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il sito della deputata PD cui punta il link non abbia mai ricevuto così tante visite come oggi :)

Andrea Franceschini 21.02.14 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Penso che la gente che non è d'accordo con la linea di Grillo non dovrebbe neanche visitare il suo blog per lasciare i commenti con una etichetta . Se dobbiamo avere tanti pareri, non con concludiamo nulla.IL PD - risultato:50 correnti diversi e lotta fartticida e spietata al potere, alla fine si scavalca sul cadavere del compagno e si abbandona ai tradimenti più squalidi facendo le scarpe agli amici più intimi.qQuesto si che un vero diktat! Io, da anti-comunista non vado a insegnare i compagni come meglio fare loro politica, mi metterò a studiare i miei metodi com mia gente di affrontare la politica in formula e andare d'amore e accordo con i miei capi. Altrimenti - le porte sono aperte. Grillo è stanco a confrontarsi con i soliti idioti della Casta e non può parlare della politica con gente che rappresenta ,- Renzi, appunto. L'unico argomento che non condivido-considerare la rete come unico modo di confrontarsi con la g9 mil di persone e solo 50.000 hanno votato sulla rete per o del le consultazioni del Grillo con RENZI, non rappresentano neanche 001,% della gente del M5S!! Se M5S hanno votato solo un rete chissà quanti vi sono anche inseriti

stepanova marina 21.02.14 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Detto questo, uno dei tanti problemi dell'Italia... è proprio questo proliferare di giornalisti (per me scadenti) che raccontano i fatti secondo una visione di non-neutralità ma di schieramento. Certo sono giornalisti di partito!

Andrea Verdi (metallaro1980), Fidenza Commentatore certificato 21.02.14 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Grillo l'ha sempre detto: 0 INCIUCI. 0 GOVERNI -> con questi politici...quelli che ci hanno portato a questa situazione di cacca.
Ecco... perchè criticare Grillo?
Renzi ha praticamente copiato il programma di Grillo! Si! ha praticamente fatto un copia incolla! Perchè (Grillo) doveva stare li a sentire il Programma-copiato di Renzi visto che, è uno che un giorno dice le cose e il giorno dopo fa l'esatto contrario!!!! Suvvia! Dai Ragazzi!

Andrea Verdi (metallaro1980), Fidenza Commentatore certificato 21.02.14 17:20| 
 |
Rispondi al commento

PER SEBASTIANO MESSINA:
QUESTO NON E' L'AZZERAMENTO DELLA POLITICA E SOLO SINCERITA' E TRASPARENZA; PERCHE' NON RENDERE PARTECIPE IL POPOLO VISTO CHE SI STA PER DECIDERE PROPRIO DEL DESTINO DI QUES'ULTIMO?
PER GRILLO:
OLTRE ALL'AGOGNATA DEMOCRAZIA SAREBBE MEGLIO ADOTTARE ANCHE UN PIZZICO DI DIPLOMAZIA ALTRIMENTI SI RISCHIA DI APPARIRE AL POPOLO COME DITTATORE

Samuele C., Vittuone Commentatore certificato 21.02.14 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma questo giornalista è in possesso del cervello o lo affitta solo per casi speciali. Se questo è il giornalismo professionale è meglio mandarli a spaccare pietre in qualche isola finche morte non arrivi a liberarli.

pistoia franco 21.02.14 16:11| 
 |
Rispondi al commento

I nostri avversari non sono soltanto il PDL e PD-L, quelli veri sono i media dell'informazione, come la stampa e la televisione, sono questi che dobbiamo combattere con grande forza. E' necessario una contro informazione dettagliata e costruttiva, da fare nei momenti più significativi e, quale momento più adatto di quello dello streaming che c'è stato tra noi e loro. Non è sufficiente internet per informare i cittadini, se non capiamo che mezza Italia è esclusa dalla rete e,che tutta l'altra è controllata dai media della disinformazione, non abbiamo capito niente. Ritornando alla ripresa televisiva in streaming, milioni di spettatori hanno seguito attoniti alla rabbia, giusta di Grillo, ma inconcludente ai fini politici. La scelta che si è voluto fare, comunque la pensiate, non ha prodotto il risultato voluto. Certo, per i più dei nostri iscritti, il risultato è stato positivo , perché il nostro leader ha sovrastato l'avversario, ma per quelli non iscritti, che vedono il Movimento come l'unica salvezza, non è stato un bel momento. Per capirci meglio, è necessario che il nostro Movimento, non si fermi al 25% e, restare parcheggiato a quella percentuale. Se vogliamo cambiare questo Paese, il nostro obiettivo deve essere quello di conquistare consenso dei nostri cittadini, per raggiungere la meta che ci siamo prefissi. Andiamo oltre, dobbiamo entrare con prepotenza nel circuito dell'informazione e, contrapporre le nostre idee a quelle del potere marcio, che ha distrutto l'economia italiana portandola alla fame. Abbiamo dei Cittadini Senatori e Deputati preparati e assolutamente onesti, che sono nelle condizioni di sovvertire la falsa informazione.

Carlo Ciarlo 21.02.14 16:01| 
 |
Rispondi al commento

MI SEMBRAVA UNO SBAGLIO,MA SE HA FUNZIONATO MEGLIO COSI.DOBBIAMO ADATTARCI ALLE ASPETTATIVE DEI SONDAGGI.PEPPE CONTINUA COSI

GIOVANNI MUZZILLO 21.02.14 15:58| 
 |
Rispondi al commento

l'ing. de benedetti sta diventando come berlusconi. E quindi repubblica e tutti quelli che ci lavorano. C'e un articolo sui dissidenti del m5s su repubblica online. A fondo pagina vengono pubblicati a raffica tutti i commenti contro grillo. Io scrivo il mio ma rimane in attesa per minuti e non pubblicato. Non c'era nessun insulto. Questo il mio testuale commento: "l'identità del m5s è chiarissima. Intransigenza assoluta verso la partitocrazia pdl, pd, lega nord udc...che ha distrutto l'italia. Avete visto mario mauro? E' andato in ginocchio da monti per poter entrare in scelta civica, adesso ha formato un suo partito popolari per l'italia. Casini ritorna con b. Nella legge di stabilità c'era dentro tutto e il contrario di tutto, così come nel femminicidio. Ecco il m5s è nato per stroncare questa porcheria che va avanti da 50 anni. Superfluo poi ricordare che il m5s non prende rimborsi elettorali mentre questa gente se ne intasca 50 mln ad elezione. E' TUTTO MOLTO CHIARO. Chi non è d'accordo sulla natura del m5s, non DEVE ENTRARE NEL M5S, bensì correre nel pdl, pd, lega nord, udc. E' come se una persona entrasse in un ristorante vegano e chiedesse con insistenza una fiorentina con bordo di 4 cm ben cotta. Una protesta fuori luogo". Ecco la propaganda pd di repubblica. Devono andare via tutti, dal primo all'ultimo.

marco russo 21.02.14 14:29| 
 |
Rispondi al commento

FORSE VOLEVA DIRE "L'AZZERAMENTO DELL'INTRALLAZZO DEL MERCATO DELLE VACCHE E DEI BUOI", LA "SPARTIZIONE DELLA GRANDE TORTA" AL SEGRETO NELLE OSCURE STANZE, FORSE VOLEVA DIRE QUESTO.
CARO GIORNALISTA, LA DEMOCRAZIA è SCHIETTEZZA, TRASPARENZA E CHIAREZZA DI IDEE, MAI SOTTERFUGIO E LADROCINIO.

Paolo Besso, Vercelli Commentatore certificato 21.02.14 14:22| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i detrattori del M5S e agli idolatri del PD-Renzi: leggetevi l'articolo di Luciano Canfora pubblicato il 20/02/2014 su il Fatto Quotidiano. Un uomo che sa spiegare la mediocrità dei politici italiani e del loro "parto maschio" Renzi. Un uomo il cui spessore culturale è nullo ed in cui tanti italiani, di pari spessore, si riconoscono e lo appoggiano.

gianni barbotti 21.02.14 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Perché stupirsi caro Messina di fronte a questa arroganza come dice di grillo. Le chiedo che differenza c'è tra l'arroganza di grillo e l 'arroganza di questo governo che decide in modo antidemocratico ? È solo la forma caro giornalista !! La sostanza è la stessa. Allora perché dobbiamo gridare allo scandalo su come agisce grillo? Noi italiani o non siamo abituati allo arroganza fatta da show di grillo ma preferiamo l 'arroganza fatta nei palazzi in silenzio. Lei è uno dei primi della lista.

gianfranco quercia 21.02.14 12:40| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno ragazzi,io ho una caffetteria in provincia di Monza e Brianza e credetemi tutti i santi giorni sento le persone che entrano da me dire sempre le stesse cose:"e sto governo di ladri,cosa vuoi che faccia....rubano tutti,sn li a fare niente etc.. etc.."insomma ne sento di tutti i colori.Pero' una buona volta che una persona va ad una consultazione e davanti al futuro Capo del ennesimo nuovo governo (nn eletto dal popolo)e in diretta Nazionale gli dice tutto quello che ogni Italiano direbbe ad ogni politico ce qualcuno che si scandalizza e dice che Beppe doveva farlo parlare....ma io dico...parlare di che???Renzi parla o parlava di ROTTAMAZIONE ma per il momento e' riuscito solo a riesumare Berlusconi....e Beppe doveva farlo parlare e spiegare che???le solite balle...che la gente fuori dai palazzi nn ha i soldi e nn trova piu' il lavoro Caro Renzi...Beppe Grillo credimi lo sa piu' di te cosa ce fuori dai Vostri palazzi dorati....avanti cosi mai accordi con chi ha distrutto uno dei paesi piu' belli e con piu' potenzialita' al Mondo.....VOI PERO' UNA COSA PER L'ITALIA POTETE FARLA ED E' ANDARE A CASA

MATTEO PERABONI (), BIASSONO Commentatore certificato 21.02.14 12:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

sono un iscritto al movimento 5 stelle da un anno e mezzo circa,e non solo,ho partecipato alle elezioni dello scorso febbraio come rappresentante del movimento,la mia gioia più grande è stato il risultato ottenuto a quelle votazioni ovviamente anch'io ho contribuito ad ottenerlo: detto questo esprimo appieno la mia completa soddisfazione nel vedere il comportamento del nostro gruppo parlamentare non mi aspettavo niente di diverso da quello che questo gruppo sta facendo,anzi devo dire ai"cosiddetti"dissidenti che "loro" non mi rappresentano quando dicono che dobbiamo fare alleanza con quelli che hanno creato questa situazione economica che non esito a definire disastrosa in cui si trova l'Italia,ma oggi alla prova dei fatti in questi nove mesi di governo si è visto quanto coloro che hanno creato questo disastro vogliano solamente mantenere la casta e i privilegi,e quindi la risposta più logica non può che essere quella che ha dato Beppe a Renzie ,mi dispiace ma non può esserci dialogo tra due forze politiche cosi'contrapposte,e per quanto riguarda le cosiddette consultazione a cui si appellano i media ai quali Grillo non avrebbe dato voce dico:se vi aspettavate qualcosa di diverso da quello che ha fatto e detto Beppe avete proprio sbagliato voto e la prossima volta (se ci sarà) non datecelo più perchè non lo vogliamo.Noi vogliamo solo i voti di chi ci crede veramente.TUTTI A CASA !!!!!Anche se il paragone può sembrare inadatto,noi abbiamo lanciato la prima pietra perchè siamo senza peccato e finchè rimarremo fuori dalla vecchia politica forse e dico FORSE rimarremo puri,noi non vogliamo sporcarci le mani,perchè siamo convinti che possa esserci una nuova classe politica ,non legata ai partiti,piuttosto che alle lobby o solamente ai poteri forti.Noi crediamo nella politica per i cittadini e non contro di essi,e quindi non ci stancheremo mai di dire ,FORZA BEPPE,FORZA M5S !!!!!Tutti a casa (gli altr).

gianfranco galbianco 21.02.14 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Sebastiano Messina ha ragione Beppe ha sbagliato poteva aspettare che almeno quello gli offrisse i soldi del nano! Secondo il mio parere critico avrebbero cercato di comprarlo tanto ormai abbiamo capito come si conquistano la loro democrazia! Beppe è stato meraviglioso all'incontro con quello lì e devo dire che è stato anche gentile nel mandarlo a...! Abbiamo per la prima volta un movimento che ci chiede cosa vogliamo fare della nostra vita! Ci chiede di esprimerci sulle cose da fare!Quei 4 franchi tiratori purtroppo esistono ma non dobbiamo scandalizzarci più di tanto perché ancora il bello deve arrivare! Fratelli immaginate cosa faranno con il movimento5stelle primo partito d'Italia... cosa si inventeranno, prepariamoci e stiamo intellettualmente vicini! La luce fuori dal tunnel per la nostra nuova Italia è nel Nostro movimento nel Nostro nuovo modo di concepire e fare politica! Renzi e compagnia bella saranno solo un triste ricordo di questi anni di buio fidatevi!...Grazie a Beppe Grillo e Casaleggio per questo grande sogno diventato realtà! PREPARIAMOCI PER LE ELEZIONI EUROPEE VINCIAMO NOI OVUNQUE! Luca☆☆☆☆☆Cacciato

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato 21.02.14 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Il diario elettronico (=blog) di Beppe Grillo
è utile per imparare qualche cosa.

Francesco Cagliari 21.02.14 11:42| 
 |
Rispondi al commento

"VENDUTO" SEBASTIANO MESSINA,ED INCAPACE DI CAPIREA COSA SERVE LO STREAMING

alvise fossa 21.02.14 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Sebastiano Messina farebbe bene a cambiare mestiere, se avesse seguito la discussione fin dall'inizio forse avrebbe sentito una frase di Renzi " Non vi chiediamo il voto di fiducia, non vi chiediamo alcun accordo, ecc. ecc. " allora cosa c'è andato a fare alle consultazioni se Renzi vuole applicare il suo programma. Ma detto questo la domanda che questo giornalista dovrebbe farsi, a quale titolo Renzi si auto elegge primo ministro, perché non mi pare che nessuno lo abbia votato per questo, lui e stato eletto come segretari del PD non come presidente del consiglio. Non vorremmo mica paragonare i due milioni di elettori renziani con gli oltre dieci milioni di elettori 5 stelle. Se questo non è un colpo di stato,l'ennesimo, che cos'è.....

Gianfranco S. Commentatore certificato 21.02.14 11:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Messina, io sono uno di quelli che nella rete ha votato per il NO. Nonostante ciò sono stato ben felice che i SI, per una manciata di voti; circa 400, abbiano, per così dire, costretto Beppe a intervenire alle consultazioni. Era, se non altro, un’occasione preziosa per avere la “visibilità” di gran parte dei Cittadini italiani. Vede, caro signor giornalista, il gioco delle regole va applicato con chi le regole le applica. Far parlare il Signor Renzi, avrebbe significato dare per scontato: che gli intenti e le menzogne; che ormai non si contano più, di questo raffazzonato governo, avessero un pallido collegamento con la realtà. Quando si tirano giù le olive da un albero, occorre scuoterlo con una certa energia; non troppo ne troppo poca; un po’ come si fa con i “bambini”. Per quanto riguarda “casa propria” quello è tutto da vedere, perché fino a prova contraria quella è una sede istituzionale che appartiene al popolo Italiano che paga profumatamente; soprattutto in questo periodo, con grandi tormenti… Non si preoccupi troppo per il “Popolo della Rete tradito”, perché
queste sono solo considerazioni fantasiose unicamente sue; che a noi non appartengono. Ha ragione quando dice che questo è l’azzeramento della politica, perché è proprio questo il valore che la politica; con la sua classe rappresentante, ha in questi ultimi anni, e non solo. Vale quanto “0″, e con questo valore bisogna rapportarsi con essa. Non penso che a Beppe Grillo interessasse, o interessi, ben poco, stabilire chi abbia vinto o perso, penso che gli interessasse di più palesare questa pantomima teatrale che si sta compiendo a grave danno di tutto il Popolo italiano; e in questo senso penso che ci sia proprio riuscito, e anche bene.
Cordiali saluti

Giosuè Marongiu 21.02.14 11:18| 
 |
Rispondi al commento

...mi sembra giusto rispondere all'articolo del sig. Messina e di tutti quei giornalisti che pubblicano notizie che non fanno piu' notizia,di aggiornarsi e di scuotersi dalle lordure di un sistema corrotto di cui il M5S cerca di contrastare per il bene di questo nostro BELPAESE che un giorno non lontano sapremo governare per come si merita

salvo s. Commentatore certificato 21.02.14 10:41| 
 |
Rispondi al commento

a Sebastiano... ma che stai a dì??

matteo savasta 21.02.14 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei dire al signor Messina che questa, non è la fine DELLA politica , questa è la fine di QUELLA politica, fatta di imbrogli, sotterfugi, alleanze sottobanco, ruberie e quant'altro ha caratterizzato la vita italiana degli ultimi 20-30 anni.
Non si può parlare, con una persona che non è stata eletta,un " illeggittimo ",messo lì da reGiorgio, da De Benedetti,dal pregiudicato,dalle banche, dalle lobbies di potere, solo per poter continuare a fare i propri interessi !!!
Non si può parlare,con una persona che in una notte,in una sede privata, assieme a due pregiudicati, decide il sistema elettorale italiano !!!
Non si può parlare, con una persona che pochi giorni fa, affermava di NON voler assolutamente prendere il posto di Letta, e che quest'ultimo poteva star tranquillo, e bla bla bla...insomma una sorta di Pinocchio del 2000 !!!
Insomma caro signor Messina, non siamo più disposti a farci prendere per il c... dai vari Bersani,Letta o Renzi !

carlo f. Commentatore certificato 21.02.14 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Certo che mandare in onda in modo trasparente l' incontro non è stato democratico! Avrebbero dovuto fare finta di leticare e poi a telecamere sempre spente accordarsi sul cosa dire agli italiani. Questo si che è democratico vero?

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti ancora al grande Giornalismo (con la G maiuscola) dei paladini della verità de La Repubblica (il cui proprietario è lo stesso di Renzie.....).
Quanto a Democrazia, azzeramento della politica e altre caxxate, non una parola sul terzo governo di fila non eletto dai cittadini, VIVA LA VOSTRA DEMOCRAZIAAAA YEEEEE

Paolo da Monza 21.02.14 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

classico esempio di giornalismo ignorante! Questo "signore" preferirebbe le classiche porcherie decise di nascosto?!

Marco Tiago 21.02.14 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna simpatia per Renzi, ma se parli da solo inutile andare.

marco diaco 21.02.14 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma quali concetti di democrazia e politica ha questo "giornalista"?

Elia Castagni, Bologna Commentatore certificato 21.02.14 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Direi piuttosto l'azzeramento della possibilita' di manipolare l'informazione...

Se e' troppo difficile da capire o siete fessi o siete in malafede...

da w., estero Commentatore certificato 21.02.14 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, ma di cosa vi meravigliate?. Il piccolo Messina è coerente, è stato assunto per sparare al nemico, pagato per dire bugie e lui vuole distinguersi sparando CAZZATE!.

Senatore Alfonso 21.02.14 09:35| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,

ti ho votato e continuerò a votarti e diffondere in rete i tuoi messaggi, ma lasciatelo dire molto sinceramente, con renzie hai sbagliato, potevi fare una semplice proposta a renzie e vedere cosa diceva, ma non farlo parlare, hai perso un occasione per sputtanarlo ancora su quello che diceva e inoltre non hai considerato tuitti gli italiani che coem me credono in te, uan proposta la prossiam volta ache ti capita falla, almeno per far felici un po tutti, grazie e sempre forza m5s

nunzio taglieri 21.02.14 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa NON è democrazia. Democrazia non può essere mettere uno neanche eletto alla guida di un governo, Grillo ha ragione e ha fatto benissimo a non voler ascoltare le parole di Renzie.
Non si tratta con persone che rappresentano il marcio che ci ha rovinati: destra e sinistra, PD e PDL.
Non si può cambiare un sistema marcio, bisogna resettare tutto, mandarli tutti a casa sto branco di cialtroni incapaci.
Quello di Grillo non è stato un gesto da dittatore,è stato un gesto di grande coraggio, il coraggio di dire in faccia le cose come stanno. Il tempo per le discussioni è finito, ci hanno presi in giro sin troppo. sveglia!

Daniel S. 21.02.14 09:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io credo invece che Grillo abbia abbaiato tanto ma non abbia morso per
niente, che abbia sollevato solo la polvere per confondere e non far
vedere nulla; che in sostanza questo incontro non sia servito
assolutamente a nulla (tranne per avere qualche clic in più sul "blog",
sia chiaro). Il solo risultato che ha ottenuto è stato quello di ridurre
la discussione politica a prova muscolare. Contenuti zero. Criticare - e giustamente - Renzi
lo si fa ma si deve farlo nei modi giusti. Quel "io non voglio la
democrazia, il sistema dei partiti lo voglio uccidere" detto in
conferenza per me si chiama fascismo, non si tratta di "anti-grillismo
unanime". E mi dispiace che la sinistra del Pd, la cosiddetta sinistra
radicale, minimizzi su questo punto.

giovanni c., Ferrara Commentatore certificato 21.02.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo un esercito di elettori ex di sinistra che volevano scendere a patti con il PDrenzi fautore della legge che regalava 7,5 milioni di euro NOSTRI alle banche.
L'elettorato ex di sinistra che oggi abbiamo nel M5S deve essere molto più coerente e rendersi conto che le nostre leggi anche se giuste non vengono votate dal PD e voi volevate avere una alleanza con dei politici che vi prendono per il c****. SVEGLIATEVI EX ELETTORI DI SINISTRA!!

Giuseppe D. 21.02.14 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La campagna di denigrazione nei confronti di M5S è sistematica. Non stupisce che chiunque ne approfitti, ci vuol più coraggio a dissentire che a far parte del coro. L'importante è sottolinearlo, con nomi e cognomi, per non dimenticare, un domani, chi ha detto cosa.

Maurizio Cesana 21.02.14 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Da La Stampa di oggi
Gli italiani hanno capito anche Grillo

Renzi-Grillo/1, solo «strilling»

Peccato. Un confronto sul programma tra Renzi e Grillo avrebbe potuto essere molto utile per far emergere contraddizioni sui provvedimenti del futuro governo, ma soprattutto sulle riforme istituzionali che vuol realizzare E invece, come la solito, lo streaming si è trasformato in strilling. Lo scontro di ieri, però, una cosa l’ha chiarita: Grillo non intende migliorare il sistema politico, ma solo distruggerlo. Non intende dialogare nella democrazia («Io non sono democratico»), ma solo imporre il suo disprezzo autoritario. Grillo - come ogni dittatore - usa la prepotenza per accelerare la decadenza. Un altro che giudica le istituzioni inutili e le procedure democratiche una perdita di tempo («Non ho tempo per te»). Un altro che vuole edificare solo sulle macerie del vecchio e del contaminato. Per erigere il nuovo e il puro. La fatica è cambiare restando nella democrazia. Le scorciatoie di chi si dichiara non democratico non ci interessano. Noi siamo democratici. E difenderemo la democrazia dalla vecchia politica che ci ha umiliato, come dalla nuova che ci allarma.

Massimo Marnetto

giovanni c., Ferrara Commentatore certificato 21.02.14 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro giornalaio (con rispetto dei venditori di giornali) ma se noi siamo il "Popolo Sovrano" vorremmo sapere qualcosa si o no!? Lo streaming è diretto non edulcorato, addolcito, falsificato e diciamo riassunto a piacere vostro o di chi vi sta sopra.
Lo Streaming è partecipazione.
P.S. mai interessato di politica fino a questo momento, grazie M5S

Massimiliano Farinelli 21.02.14 08:50| 
 |
Rispondi al commento

ha ragione. è l'azzeramento della politica. della politica come è sempre stata fatta, con gli accordi sottobanco ecc. ecc.....

paolo col, modena Commentatore certificato 21.02.14 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

messina servo di padroni; ma il tempo per voi sta per scadere.

gigino 21.02.14 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Udite udite ... Corriere della Se(r)a del 19/02 -Apertura articolo in prima pagina : "L'Intervista. Parla Dario Nardella fedelissimo di Renzi" e poi riprende il titolo a pag. 7 " Nardella:I poteri costituiti temono il leader PD .." e la chicca a fine articolo ........." Prendiamo esempio da movimenti emergenti come i 5 stelle. .." ..... da morire !!!! dalle risate ... se non fosse così tragicomico !!!

Giancarlo Braido 21.02.14 08:23| 
 |
Rispondi al commento

..azzeramento della politica...PEGGIORE...

M. Fogliato 21.02.14 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Bravo grillo non ci si lava la faccia in una pozzanghera questi politiicanti sono come i maestri farisei presi dal potere avidi arroganti sapienti caricano solo il popolo di pesi insopportabili e loro non li sfiorano neanche sono guide cieche bravo grillo tutti a casa. E insopportabile anche vederli e sentirli

ulissedellavalle 21.02.14 08:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma che mingghia diciiii?!!!

Pietro Palau Giovannetti 21.02.14 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie ai "giornalisti pennivendoli" come te che siamo al 70 posto per la libertà di stampa. PURTROPPO. #VINCIAMONOI #CRESCIAMOOGNIGIORNO.

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 07:55| 
 |
Rispondi al commento

ma che caxxo dici messina..... io avrei voluto vedere tutto e tutti in diretta streaming o televisiva. avrei voluto vedere alfano berlusconi speranza, che cosa è andato a fare dal suo segretario? bha mistero della politica politicante. #vinciamonoi

Frediano L., Gallipoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 07:50| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, prima abbiamo voluto andare alle consultazioni, abbiamo criticato il PD-L perché alle consultazioni mandava Berlusconi che è fuori dal parlamento e la nostra delegazione è guidata da Grillo? Grillo ma hai capito o no che devono vedersela gli eletti? Nel movimento 1 deve valere 1 anche se ha fondato il movimento e si fa il mazzo x il movimento e quello che dice ironicamente è la verità e si chiama Grillo.Voglio che a rappresentarli siano i miei deputati ed i miei senatori..che si fanno il mazzo più di te, che studiano soluzioni, propongono leggi, che rinunciano ad un giusto compenso per lo straordinario lavoro che fanno, che sono esempio di onestà ed integrità morale...Grillo tu devi lasciarli liberi di fare, devi dare loro visibilità, devono trattare loro..Grazie ragazzi! Forza ragazzi! Buon lavoro! Grillo cmq poco male,l'incontro con Renzi non era importante,non ha alcuna possibilità di fare bene, gli unici ad avere una possibilità sono i nostri!

nicola puzzello 21.02.14 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sebastiano messina viene dalla luna ?

forse non sapeva che di fronte a Grillo
c'era un democristiano che aveva appena
defenestrato un premier democristiano
per fregargli la poltrona in puro
stile doroteo e governare con la
medesima compagine

se questo è un giornalista

cimbro mancino Commentatore certificato 21.02.14 07:35| 
 |
Rispondi al commento

La rabbia più grossa dei giornalai di regime è stata quella di non poter manipolare le immagini prima di trasmetterle.
Ahahahahahahahahahah una grossa risata vi seppellirà !

Rolando Di Vaio 21.02.14 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Vai a fare il giornalista in Birmania ...

Luca 21.02.14 06:51| 
 |
Rispondi al commento

L'INFORMAZIONE ITALIANA AL 70^ POSTO NEL MONDO:SCHIAVI DI QUALCUNO... CHI ?

I TALK SERVONO AI GIORNALISTI CHE NON ANNO CAPITO NIENTE A FARSI SPIEGARE LE COSE CHE VORREBBERO CONOSCERE: A CHI CHIEDONO LEZIONI ? A CORROTTI
E LADRUNCOLI: BELLA SCUOLA ?!
VOGLIAMO DIVENTARE TUTTI GIORNALISTI: PER CHIEDERE
A QUALCUNO '' LIBERO '' CHE CACCHIO SI DEVE FARE
PER ANDARE AVANTI.
LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL, LA RIPRESINA, LO 0,1
DEL PIL, LA STRATEGIA DEL LAVORO,.... IL CETRIOLO
NEL CULETTO DI TUTTI, GLI IMPICCATI OGNI GIORNO,
I FINANZIAMENTI AI PARTITI, I FINANZIAMENTI AI GIORNALI (70^ POSTO LIBERTA' DI STAMPA), LE SFILATE DI MODA IN PARLAMENTO, I VECCHI BACUCCHI
AL QUIRINALE COL PANNOLONE E CORAZZIERI AL SEGUITO, AUTO BLU CHE SCORAZZANO IN OGNI ANGOLO
DI ROMA......
MA CHE COMMEDIA SI STA PROIETTANDO ?
LA DEMOCRAZIA DEL PICCHIO IN MANO A UNA TRENTINA
DI DENAROSI CHE ANCORA POSSONO VIVACCHIARE...
BANCHE CHE NON SANNO A CHI DARE SOLDI E DA CHI RICEVERLI...
UN MIX DI PINOCCHIETTI SAPUTINI CHE NON SANNO PIU' NENANCHE DOVE ANDARE A PISCIARE ....
UNA BABELE....!

CRES 21.02.14 06:26| 
 |
Rispondi al commento

Messina dimentica un dettaglio: azzeramento di quale politica? La cattiva informazione sta proprio nella disonestà dei giornalisti.

Orazio Parisi, Avola Commentatore certificato 21.02.14 05:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo e' un'altro imbecille disonesto servo pagato dal sistema , Beppe , non ti stupire se continuamo ad essere circondati da merde , ignorali e continua cosi , Sei Grande !

Carlo Magello 21.02.14 04:42| 
 |
Rispondi al commento

Per questa occasione ci vorrebbe "La camionata dei giornalisti del giorno": Prima sono stati ripresi e cazziati davanti al teatro dove andava in onda Sanremo, dopo il loro beniamino è stato sbugiardato e punito in diretta. Questa settimana il M5S ha dato una mazzata al sistema mediatico colluso, facendo vedere ai cittadini che non temiamo nessuno e che con l'onestà intellettuale si può fare a meno degli inciuci. VINCIAMO NOI non è uno slogan fine a se stesso ma una PROMESSA al Paese intero, vinceremo perché non esiste un alternativa alla sopravvivenza di questa nazione e lo faremo anche grazie a Beppe e le sue sparate.
W tutti i penta stellati, e buonanotte a tutti.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 03:24| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Consultazioni fantastiche !!!!!!

Carlo Pittaluga 21.02.14 03:11| 
 |
Rispondi al commento

MAGARI BASTASSE LO STREAMING DI BEPPE PER AZZERARE QUESTA POLITICA INFAME.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 03:07| 
 |
Rispondi al commento

Non devi mollare Beppe, non devi mollare cazzo! Hai fatto benissimo a non far parlare quel pupazzo, a che pro? Avrebbe fatto il comizietto e raccontato le sue solite sciocchezze. Io al posto tuo mi sarei comportato molto peggio :)
La verità è che sarebbe stato molto più coerente non andare alla consultazione, non capisco chi ha votato sì, voleva godersi lo spettacolino con tanto di pop corn? Voglio iscrivermi anche io e votare, ampliate un po' il numero degli aventi diritto al voto.
Abbiamo quasi tutta l'informazione contro, io spero che teniate duro, non dovete ammorbidirvi, non dovete dialogare con questi delinquenti. Forza! Devono andarsene a casa!

Domenico D. Commentatore certificato 21.02.14 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha definitivamente sancito la fine del "politicamente corretto" quale prassi da talk show sbandierata come fosse la vera sostanza della democrazia. Invece no, non lo è. È semmai la cortina di fumo dietro cui si nasconde chi non è in buona fede. È la fine del "politicamente corretto" in ambito politico, come auspicato in modo esemplare da Diego FUSARO ( si veda http://www.lintellettualedissi... ) nel contesto intellettuale. Grillo, guidato da vero spirito umanitarista, parla direttamente allo stomaco degli individui, senza filtri intellettualistici, usando parole lapidarie che riflettono la realtà nuda e cruda. È un limite? Non credo proprio, in tal modo le sue argomentazioni arrivano dritte a destinazione. È la bontà dei suoi propositi che dá valore al suo modo di esprimersi. Allo stesso modo BARNARD, tanto pregevole come divulgatore economico, quanto efficacie comunicatore, riesce a raggiungere la coscienza di chi lo ascolta perché sa trasmettere tutta l'urgenza della necessità di una rivoluzione di pensiero. E il già citato Fusaro, vero intellettuale, lucido, profondo, trae dalla consequenzialità logica la forza inesorabile dei suoi discorsi. Grillo, Barnard e Fusaro sono accomunati dal medesimo desiderio di un'umanità comunitariamente solidale, e perseguono lo stesso ideale avvalendosi di 3 stili radicalmente diversi, ma nella sostanza restano vicini, di fatto raggiungono strati complementari di pubblico.
Invece Renzi? Mi limito a dire che farebbe ridere, se non facesse piangere.

Vanni Rocco 21.02.14 02:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto e rivisto il video dell'incontro Renzi-Grillo. Mi sono molto divertito! Una tattica perfetta quella di Beppe. Se non puoi sconfiggere il nemico...confondilo! Pressalo, fagli sentire il fiato sul collo. Non farlo respirare e poi vattene e preparati ad un nuovo attacco! Il Belloccio parte convinto, pensando di poter sciorinare l'ennesima serie di falsità pensando di catturare l'attenzione degli astanti che, come tanti bravi scolaretti, ascoltano annuendo la lezione. Inizia con una bella leccata di deretano, degna di un leader da prima repubblica. Ma la vecchia volpe sta già fiutando l'odore di selvaggina, giovane, tenera dove affondare i suoi denti. Il povero Matteo, in piena pubertà politica, si trova irrimediabilmente messo all'angolo. La mette sul comico, dimostrando la sua vera indole, cercando di accattivarsi la simpatia da chi questo mestiere lo fa da anni, ma che altrettanto sa distruggere pezzo per pezzo le frottole su cui si basa l'esistenza della politica.Sembra uno skatch di Ballarò...ma è tutto vero baybe! Esci da questo blog Beppe! Esci da questa fogna Matteo! Chi ti ha voluto li prima o poi chiederà la tua testa, come voi avete chiesto quella di Letta! Ma almeno lui ha saputo farsi da parte, tradito dai suoi "amici", senza rimpianti e senza polemiche. Adesso il palco è solo per te! Una figata! Ma rifletti sulle parole di chi non ti ha concesso di parlare...un antidemocratico! Già un po' come chi ti ha prelevato tra i tanti agnelli mandandoti allo sbaraglio per governare un paese allo sbaraglio e aspetterà con ansia che arrivi Pasqua!

gianluca f. Commentatore certificato 21.02.14 02:37| 
 |
Rispondi al commento

Con lo streaming non si può corrompere nessuno accidenti!!!

Alessandro Dazzi 21.02.14 02:04| 
 |
Rispondi al commento

Renzi il vecchio sistema politico non regge piu, è finito!!!!, questi sono i risultati di anni di magna magna dove i tuoi amici hanno sempre pensato per il 99% ai loro interessi e per 1% hai cittadini che li hanno eletti, sei giovane fuori ma vecchio dentro,

Gerardo S., Bologna Commentatore certificato 21.02.14 02:00| 
 |
Rispondi al commento

A SEBASTIANO MESSINA
Ti sei attaccato a tutto pur di dire il tuo poverissimo commento su come e’ andato l’incontro. Sei uguale a Renzi, non sai far fronte ad un affronto che rispecchia la realta’ della cose perche’ non hai la minima idea di come siano. Grillo ti piaccia o pure no ma e’ la voce del popolo che non ce la fa piu’ (sicuramente non hai anche qui la piu’ pallida idea di cosa sto’ parlando) e solo quando un popolo chiede di sopravvivere attacca per mangiare. Lui ha semplicemente usato lo spazio che aveva per dire e svegliare le menti ancora addormentate come te…perche’ probabilmente o non hanno nessun tipo di problema economico o stanno gia’ mettendosi un cappio al collo perche’ non sanno piu’ come sfamare i propri figli. Vergognati!! dovresti scendere in piazza e parlare con chi non puo’ piu’ scegliere e svegliarti dal tuo incantesimo…che purtroppo ti tiene nel tuo bel nido caldo. Auguri a te..ma soprattutto ai tuoi figli a cui insegnerai la favoletta di peter pan e del magico mondo che non esiste….ma prima o poi incontreranno.

francesca 21.02.14 01:44| 
 |
Rispondi al commento

nessuno puo' fermare la marcia inesorabile e devastante del movimento 5stelle siamo ora il primo partito d'italia ma saremo il primissimo partito che superera' il 60% e' nella storia x il modo di gestire la politica alla luce del sole la democrazia siamo noi il resto e' tutto una grande truffa!!votiamo e facciamo votare movimento 5 stelle!!!!!!!!

giuseppe zuccaro (), catania Commentatore certificato 21.02.14 01:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Abbiamo per la prima volta un movimento che ci chiede cosa vogliamo fare della nostra vita! Ci chiede di esprimerci sulle cose da fare!Quei 4 franchi tiratori purtroppo esistono ma non dobbiamo scandalizzarci più di tanto perché ancora il bello deve arrivare! Fratelli immaginate cosa faranno con il movimento5stelle primo partito d'Italia... cosa si inventeranno, prepariamoci e stiamo intellettualmente vicini! La luce fuori dal tunnel per la nostra nuova Italia è nel Nostro movimento nel Nostro nuovo modo di concepire e fare politica! Renzi e compagnia bella saranno solo un triste ricordo di questi anni di buio fidatevi!...Grazie a Beppe Grillo e Casaleggio per questo grande sogno diventato realtà! PREPARIAMOCI PER LE ELEZIONI EUROPEE VINCIAMO NOI OVUNQUE! ☆☆☆☆☆ Luca Cacciato

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato 21.02.14 00:54| 
 |
Rispondi al commento

Dello streaming quelli che l'altro giorno hanno criticato il comportamento di Beppe se ne dimenticheranno in poco tempo.
Oggi il finanziamento ai Partiti, ieri lo svuota carceri; al massimo tra 2 settimane si saranno ricreduto, visto che Renzi é uno che vuole "correre". E di bugie ne arriveranno in questi giorni!

Alessandro Saccavino, Udine Commentatore certificato 21.02.14 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Nell'articolo leggo tante chiacchiere e considerazioni frivole,ma nessuna replica o smentita sui contenuti espressi da Grillo.Verità contro aria fritta:Incontro sospeso dopo 10 minuti per manifesta superiorità.

Denis G., Santa Maria di Sala Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.14 00:21| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Sono uno di quelli che ha votato si, con la mia indecisione sul no che ci andiamo a fare, ha vinto il si, ho pensato, si sarbbe bello fare un discorso sulla reale situazione e dirgli quali sono le priorità, più tardi ripensandoci mi sono ricreduto. I concetti di Grillo erano esattamente quelli che avrei detto io in faccia a Renzi, perchè se vengo al dialogo non puoi uscirtene come le pere cotte e dire voglio abolire le province e gia c'è la legge pronta, quella boiata, caro Renzi, ti ci puoi pulire il c..o, o con il senato " risparmiamo un miliardo!!" ma non costava 500 milioni? Vabbè la cose che Grillo gli ha detto sono quelle che la maggior parte di noi avrebbe voluto sentire, perchè alle menzogne non c'è mai fine!! Questi scribbacchini che scrivono quello che gli detta il padrone davrebbero imparare che le cose si fanno per una ragione, la gente che ha votato il M5S voleva sentire proprio quello che Grillo ha detto al galoppino di De Benedetti. Quelli che hanno votato si alla consultazione non volevano sentire un programma del movimento ma sentire dire a Renzi che eliminava e restituiva il finaziamento ai partiti, quindi, dopo le prime parole di Renzi e alla reazione di Grillo in quei 5 min c'è stata una standing ovation di 9 milioni di cittadini che, capendo che era lo stesso programma ripetuto da anni, volevano che Grillo gli gridasse che era corrotto come gli altri e che era un bugiardo. Vinciamo noi!!

Diego Piero Giusti, Avezano AQ Commentatore certificato 21.02.14 00:17| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento

Già, per loro e più democratico parlare segretamente e sparare qualche battuta nelle conferenze stampa...

erald breshanaj 21.02.14 00:15| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Caro giornalista dei miei stivali, vi svegliate solo quando dovete attaccare il M5S... MA FINORA DOVE è STATO.... DOVE VIVEVA... CERTAMENTE IN UN'ALTRO MONDO... se scrive queste cose, essendo un giornalista non ci fa una bella figura anzi.... non le scrivo il commento. Perchè non apre gli occhi e cominci a guardarsi intorno, di come ci hanno ridotto i suoi padroni... meglio che non continui altrimenti la sommergo di c.............

giovanni pranzo (giovanni47), martina franca Commentatore certificato 21.02.14 00:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma lo hanno pure pagato a sto giornalista???

Alessio Sanita 21.02.14 00:13| 
 |
Rispondi al commento

L'azzeramento della politica lo sta facendo Napolitano che permette un governo non votato da nessuno. Grillo ha ragione Renzi è un sindaco fatto presidente non dai cittadini ma da mps.

oscar di crocco 21.02.14 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Cazzo, le merde non muoiono mai? Guardatevi che figure ci ha fatto fare il condannato in Europa, e questo rottamatore ci inciucia insieme... La destra, la sinistra.... Tanta gente si rivolta nella tomba.....

onofrio de luca, firenze Commentatore certificato 21.02.14 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Da notare, nell'articolo, la connessione tra giornalista Repubblica-deputata del PD in bella evidenza!

Giuseppe L., Andria Commentatore certificato 20.02.14 23:47| 
 |
Rispondi al commento

Sei stato fantastico
Grazie M5stelle
Vinciamo noi!

Pino 20.02.14 23:38| 
 |
Rispondi al commento

Sebastiano cagna meste', va acchiapar i ratt, o i zocculun della bassa padana che è meglio, specialmente per chi legge le fregnacce. La domanda è spontanea: " MA IN CHE MONDO VIVETE ???" ma guardate ogni tanto intorno a Voi ??? Ma perchè aiutate questi BANDITI e per Me e per il Mio caso specifico CRIMINALI BOIA ??? In ogni caso c'è anche il Naviglio per andare a fare un bagno così magari schiarisce le idee e lavora meglio.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 20.02.14 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che dicono con saccenza e faziosità, che Grillo abbia sbagliato a trattare in quel modo COLUI che difende i delinquenti che hanno causato morti e sfacello in Italia... direi: ora avete un "buon" motivo per continuare a votare la Sinistra o la Destra. Grillo è "maleducato", meglio votare i collusi, no???!!! Complimenti alla vostra superficialità di pensiero e alla vostra mal celata voglia di avere un riscatto da parte dei vostri partitini che vi hanno rappresentato da decenni!!! Abbiate il coraggio di esporvi e di dichiararvi di Destra o di Sinistra... o di essere nulla!!! Ma non salite sul carrozzone del M5S solo quando và di moda!!!

massimo sorry, napoli Commentatore certificato 20.02.14 23:31| 
 |
Rispondi al commento

Hai sbagliato di grosso Beppe.
Nonostante io condivida totalmente la sfiducia nei confronti dell'attuale classe politica e di Renzi, tu non hai rispettato l'accordo con i tuoi elettori, i quali ti hanno chiesto di essere presente alle consultazioni (che non è sinonimo di "insultazioni").
Insegni la democrazia ma non la pratichi; questo fa di te un cattivo maestro.
Impara a farti da parte e ad avere fiducia nei tuoi se vuoi veramente cambiare le cose; altrimenti non sarai che l'ennesimo profeta che pontifica dal suo pulpito e presto cadrai.
Buonanotte.

Alessio Anastasi 20.02.14 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo, condivido la tua indignazione!

achiropita ruffo (achiropita), cosenza Commentatore certificato 20.02.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Renzie sta per sfilarci di tasca 400 miliardi di euro per salvare Merkel & C. con una manovra direttamente sui risparmi degli italiani. Ce lo chiede l'Europa, perché o fallisce lei o falliamo noi e per sempre. Se non paghiamo mettendoci le mani in tasca dovremo pagare svendendo il paese (più avanti ve lo spiegherà Renzi questo passaggio, Letta aveva iniziato ma è stato interrotto).
Consiglio a chi ha qualche cosa in banca di metterlo sotto una mattonella per i prossimi mesi. E a questi 4 "dissideficenti" insieme a tutti i sostenitori del dialogo consiglio vivamente di darsi una bella svegliata.
Buon voto a tutti, appena la "democrazia" attuale ci permetterà di tornare alle urne.
A proposito, votai NO, ma vinse il SI. Sul momento grande delusione, la metà del popolo M5S è completamente stordita. Ma dopo aver visto Beppe in diretta, grande gioa ed emozione che ancora non mi ha abbandonato. Spero che abbia risvegliato tutti.
Vinciamo noi.

Paolo F., LIVORNO Commentatore certificato 20.02.14 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ha rappresentato la rabbia e l'indignazione di molti italiani e per questo non lo biasimo di certo.
Purtroppo però molti italliani (complice anche l'arretratezza della diffusione della banda) guardano ancora TROPPA tv e Tg (tutti di parte, chi + chi meno).
Il passaggio alla nuova informazione deve esser fatto a gradi.
Sono certo che il giorno in cui un Di Battista, Di Maio o Taverna parteciperà a un CONFRONTO (non talk) in tv (stile confronto primarie su sky per intenderci) con un rappresentante di questa "politica" beh, quel giorno molti altri italiani si troveranno a dover e POTER scegliere davvero. Quel giorno sarà l'inizio del governo a 5 stelle.
Facciamo conoscere questi ragazzi anche a chi la rete non la ha, non la conosce ancora, non sà usarla o semplicemente è troppo anziana per imparare ad utilizzarla. Per il resto che dire...continuate così ragazzi. Io continuerò con voi!

Leonardo Acito 20.02.14 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Renzi se vuoi veramente fare qualcosa per questo paese dimettiti,andiamo subito alle elezioni , restituisci i rimborso elettorali presi ingiustamente e versali per le piccole e medie imprese... Fatti non pugnette.

Gerardo S., Bologna Commentatore certificato 20.02.14 23:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

oh Sebastiano ma quando ti guardi allo specchio ti vedi?

Simone dalle mura 20.02.14 23:02| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe, vorrei dirti che mi fa piacere vedere la tua coerenza, ma sarebbe bello che tu ascoltassi le controparti anche se ladri,delinquenti ecc.

Immacolata Iacca 20.02.14 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste:
Destra,
sinistra,
democrazia e tutti gli altri.
La questione non è minimo lontanamente neanche ragionata, state parlando di niente.
La ragione per la quale vi dibattete tanto e vi urlate contro è una ragione effimera priva di significato sociale, priva di visione d'insieme, che si allontana molto dal potersi chiamare coscienza collettiva benevola, e sono purtroppo le vostre ideologie, le vostre filosofie, il vostro pensare di sapere cosa è giusto o sbagliato a determinare la scissione che sostiene questa grande guerra, questa caccia al potere. Finche una ideologia, una filosofia, uno stile di vita, un principio è urlato e sparato a cannonate a squarciare il cuore delle persone.
Io abbraccio Beppe e gli dico almeno grazie per non avermi fatto ascoltare la voce della menzogna internazionale che si sarebbe riassunta ed espressa dalla bocca di Renzie.

chevedevodì 20.02.14 23:00| 
 |
Rispondi al commento

grillo secondo me ha fatto bene ha fare quel che ha fatto.
pero forse se ci fosse andato un alessandro di battista sarebbe stato piu appropriato

alessio g., tavolondario@hotmail.it Commentatore certificato 20.02.14 22:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatti non pugnette.
Grazie grillo.

roberto grabar 20.02.14 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Il punto è che Grillo ha messo ai voti questo incontro e la maggioranza ha deciso che si facesse.
Poi lui... In totale autonomia. .senza consultare nessuno.. Ha deciso questa linea. Ma siamo sicuri che la maggioranza voleva questo?
Dai su... Vediamo la questione com'è: a Beppe Girava il cazzo di doverci andare.
È partito con la democrazia e ha finito in in stile dittatura.
Bell'esempio del cazzo che ha dato ai suoi . È ora di finirla coi cori da stadio . poi si lamenta se ci chiamano squadristi... Guarda qua che esempio da ultras che ha dato a tutti.
Caro Caro Beppe.. Rappresenti il cambiamento ma non ti importa di andare oltre il ruolo di ariete che sfonda la porta. Così poi se va di merda te ne tiri fuori. Non mi piaci più come prima. Non mi rappresenti più come prima

Lorenzo G 20.02.14 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi morti viventi sanno di avere il tempo in scadenza. Quando cambieranno le cose, vedremo se non lasciare nessuno in dietro.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 22:35| 
 |
Rispondi al commento

che monnezza d'uomo (piccolo) che sei sebastiano .... ma tranquillo che tra un po' per lavorare dovrai lavare i piatti ....

Alfredo Colato Commentatore certificato 20.02.14 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe , ti sei comportato piu' che bene , sei l'unica persona che resta coerente con le proprie idee sempre e comunque !!! Avanti fino alla fine !!!

Alessandro Sicurelli 20.02.14 22:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Ma perché è così difficile capire che il m5s non deve adattare le scelte o gli atteggiamenti x accontentare qualcuno o per raccattare voti. Dobbiamo solo essere coerenti con le nostre idee. Non dobbiamo correre dietro a nessuno, elettori o politici. Chi vuole capire capirà e ci aiuterà a vincere.

Riccardo S., Trieste Commentatore certificato 20.02.14 22:18| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Incredibilmente, forse alle persone piace rimanere all'oscuro delle trame politiche!!!
Oppure no??!

A ME NO!!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo streaming non permette ai bugiardi a gettone di fare il loro lavoro.purtroppo sono costretti a dire bugie altrimenti se per la prima volta dicono una verità é anche l'ultima cosa che scrivono.

claudio masiello, roma Commentatore certificato 20.02.14 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Così ci fu insegnato: ...Quali sono, o figlio di famiglia, i quattro cattivi elementi da eliminare? La distruzione della vita, o figlio di famiglia, è cattivo elemento, il prendere il non dato è cattivo elemento, il non retto comportamento per brame è cattivo elemento, il dire menzogna è cattivo elemento. Questi sono i quattro cattivi elementi da eliminare ...
Così sta accadendo oggi oppure è proprio l'esatto opposto degli antichi insegnamenti?
Chi trasmise quegli insegnamenti non è più rappresentato da secoli nelle debite sedi.
Per ottenere il rispetto della popolazione retta nell'agire è necessario allontanare i disonesti dalle loro blasfeme cattedre del potere istituzionale. Oggi i corrotti sono innalzati sulla loro scrannaccia calpestando la rettitudine e la giustizia. In questo modo quale popolazione si sottometterà ancora a costoro?
Dalla corruzione non si diffonde forse il male che si manifesta sempre più negli squilibri del tessuto sociale? Gli insegnamenti impartiti per secoli dai pulpiti delle cattedrali sono serviti a produrre questa abnorme bestemmia che è prima di tutto nella corruzione e poi nella diffusione della menzogna al popolo? Se così fosse, e ciò che sta accadendo in questi tempi ne è la drammatica conferma, come avremo la capacità di salvarci nell'oscuro futuro che ci si palesa ai sensi?...
Quale diritto e quale giustizia regnano nel nostro attuale paese?

Pier Luigi Tenci, Torino Commentatore certificato 20.02.14 22:12| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Sebastiano Messina,per il sottoscritto (che è molto limitato intellettualmente), l'azzerramento della politica e la morte della democrazia,avviene quando, il suo "editore" svizzero tessera n°1 del PD "nomina i suoi ministri" e con i suoi luogotenenti, in primis Scalfari, detta la linea politica dei loro e vostri "governi".Questo sfascio ventennale è per larga parte opera di questi personaggi antidemocratici che si fanno passare e credere "materie grigie"...e con la loro e vostra interpretazione molto lobbjstica di democrazia state radendo(economicamente e moralmente) al suolo l'Italia.

Canzio R. Commentatore certificato 20.02.14 22:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quello che mi fa rabbia è perchè alcuni imprenditori continuano a difendere un sistema al collasso ,ma continuano a difendere questi inbonitori.Mi chiedo perchè, hanno paura di cambiare un sistema,hanno scheletri nell'armadio???

vincenzo luperti, Carovigno Commentatore certificato 20.02.14 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se per politica intende quella che abbiamo da 20 anni a questa parte, ben venga l'azzeramento!

gabriella taranto, castelletto s ticino Commentatore certificato 20.02.14 21:56| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che mi ha fatto piu godere è stato vedere quel trimone ( parola dialettale barese per identificare un coglione )....per la prima volta in difficoltà e questo ha fatto si che tanta gente ha finalmente capito che razza di TRIMONE ci tocca sorbirci per i prossimi mesi...
Beppe la prox volta mi porti con te ???

piergi mastrogiacomo, adelfia Commentatore certificato 20.02.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi imbarazzato per Grillo?eri in piena crisi che non sapevi come uscirne ..usando pure il dolore delle persone..Pinocchio durerai poco..e mi chiedo come ci si sente a diventare "Premier" sapendo che tutto era già scritto da gennaio?essere un buon esempio per tutti di vede anche da queste cose ..

Giuseppina Naimoli Commentatore certificato 20.02.14 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Io consiglierei di non comprare più LA REPUBBLICA .Lo sostituirei con il fatto qquotidiano. Ma così dobbiamo fare con tutto:spettacoli, libri, cantanti ecc.. e comprare quello che appartiene agli amici.

giuseppe m., gorizia Commentatore certificato 20.02.14 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La politica tradizionale e` la piu` grande truffa/farsa della societa`. E` al servizio delle corporazioni, delle banche e dei potenti, se continuamo cosi` sara` la fine della democrazia e dell'umanita`. Basta guardarsi attorno, Ukraina,Taiwan,Venezuela,Brasile...Per non parlare dell'Europa... Il M5S e` l'unica speranza!!!!

Genni Pavone 20.02.14 21:49| 
 |
Rispondi al commento

sentite cosa diceva Renzie...
http://www.youtube.com/watch?v=HdqQgCPNrAw

Raffaele Boccia 20.02.14 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Beppe con te fino alla fine di queste merde ....

Giancarlo salomone 20.02.14 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna che ci svegliamo e diciamo basta a questa politica fasulla!!! I 5 stelle stanno combattendo per un'italia giusta e onesta,diamogli una mano iscrivendoci al movimento5stelle del propio comune e divulghiamo le loro proposte!! Forza grillo sei un grande !!!

Francesco marcolini 20.02.14 21:44| 
 |
Rispondi al commento

I giornalisti (o pseudo tali) invece di pensare della diretta streaming con Renzi che, piaccia o non piaccia, è avvenuto tutto alla luce del sole, farebbero bene a preoccuparsi della NON diretta tra Renzi e Berlusconi che è stato riverginato in 30 giorno dallo stesso Renzi e dagli stessi giornalisti, come se nulla fosse accaduto.

michelinux 20.02.14 21:37| 
 |
Rispondi al commento

a me e piaciuto ancora grillo e come la penso io lo pensa pure la mia famiglia, il discorso di ieri sia del confronto e della conferenza stampa è stato d'impatto, ed è dedicato a tutti quelli che ancora devono aprire gli occhi e che non c'è la fanno più ad assistere a questo governo farsa che non da nessun segnio di positività al popolo, vi ricordo che letta è stato rimpiazzato da renzi, e dietro di lui ci sono dei uomini potenti e industrie che hanno fatto fallire l'itallia e a ridurre le persone al collasso e al suicidio, ancora una volta sotto la volontà di napolitano e altri hanno messo una marionetta finto buono a proteggere i loro interessi, concludo dicendo MANDIAMOLI A CASA, GRILLO SIAMO TUTTI CON TE!!!!

VALENTINO RIGANO, paternò Commentatore certificato 20.02.14 21:36| 
 |
Rispondi al commento

…………………….RIDICOLO BURATTINO…………………..

siamo in guerra Commentatore certificato 20.02.14 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Proprio cosi azzeriamo tutto e ricominciamo, senza di te e senza i tuoi amici ovviamente!

Jorge C. Commentatore certificato 20.02.14 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Grande cosa lo streaming , ha aperto gli occhi a noi disgraziati cittadini! Io lo metterei obbligatorio, basta coi segreti! Per esempio mi piacerebbe tanto sapere cosa mai avranno avuto da dirsi renzi e berlusconi alle nostre spalle.
Ma questo a repubblica, noto giornale di sinistra, non interessa punto.

Rita L. Commentatore certificato 20.02.14 21:29| 
 |
Rispondi al commento

E'un giornalista o un venditore di fumo?

Antonello M. Commentatore certificato 20.02.14 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Viva la trasparenza. Chi governa e occupa posti di responsabilità istituzionale deve essere integerrimo. Quale mezzo piú imparziale di una telecamera? Steaming dappertutto nelle aule di palazzo e soprattutto no ai montaggi selvaggi di csrta carta.questa mattina sul gr di radio 24 il povero renzi sembrava una vittima. Lui pieno di buoni propositi, non si è riuscito a spiegare perché il Grillo cattivo lo interrompeva di continuo. Spegnamo tv e radio e accendiamo la rete. Avanti cosí!!!

cesare longagna 20.02.14 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo hai detto solo un terzo di quello che pensavo ,ma sono contento lo stesso

Antonello M. Commentatore certificato 20.02.14 21:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non mi stanco mai di parlare male di Repubblica e di tutta la baracca. Ne ho sperimentato personalmente la tecnica della menzogna e sono in causa...

Quanto a Sebastiano è proprio il caso di dire: Sebastiano chi?

Se il suo mestiere è quello del “giornalista”, dovrebbe limitarsi a dire che un gatto nero mentre attraversava la strada è stato investito da una macchina in corsa che poi è deragliata ed è entrato dentro un mercato ortofrutticolo facendo strage di... patate!

Questi signori non solo si sono dimenticati la massima dei “fatti separati dalle opinioni”, ma hanno cancellato e ignorato i fatti per darci la loro "opinione".

E cosa può importarcene a noi della opinione "pubblica” di Sebastiana, stampata su ogni copia che Repubblica riesce a vendere? Non a me!

Fosse una opinione "privata" quella Sebastiano, espressa in un salotto "privato", era già priva di ogni interesse. Fatta diventare "pubblica” la "privata” opinione di Sebastiano, essa diventa una sorte di disturbo della pubblica attenzione.

Non mi stancherò mai di ripeterlo: bisogna scindere i due concetti e rilevare la contrapposizione fra "libertà di stampa" e la "libertà di opinione”.

È di oggi l'incredibile notizia, apparsa sul il "Corriere della Sera” della Digos che all'alba irrompe negli appartamenti di tre diversi "ragazzi” rei di aver fatto delle scritte sui muri.

Capite???!!!

La libertà di pensiero e di espressione deve essere garantita al singolo e non la si deve confondere con la "libertà di stampa” che vediamo essere ogni giorno niente altro che "libertà di diffamare”, di "manipolare”, di "conculcare”, di formare un consenso su mandate e interesse di chi ha la proprietà del giornale o del partito politico che con questi sistemi costruisce il suo "consenso".

Quando andremo noi al governo, dovremmo fare un repulisti radicale a 360° di ogni minima norma che impedisce ai cittadini la libera manifestazione del loro pensiero e vincolare i giornali al rispetto delle opinioni dei cittadini.

Antonio Caracciolo 20.02.14 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Considerazioni di un giornalaio pagato da De benedetti ....quindi per definizione inaffidabile e tendenzioso!!!!!

Giovanni cotogni 20.02.14 21:15| 
 |
Rispondi al commento

ma pensa un po' che persona intelligente!

RUGGERO FABBRONI, carrara Commentatore certificato 20.02.14 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Lo streaming impedisce ai bugiardi a gettone di mentire;"bugiardi a gettone"come dei salvadanai di coccio a forma di porcellino forma in onore dei loro padroni.

claudio masiello, roma Commentatore certificato 20.02.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Il giornalaio del giorno volevate scrivere. Ho comprato repubblica una sola volta in vita mia. mai più!

salvio manno, milano Commentatore certificato 20.02.14 21:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche il Messagero in prima pagina diceva uguale. Loro Sono Copia e Incolla .

raoul romano Commentatore certificato 20.02.14 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sebastiano Messina il problema non è che si andato in streaming l'incontro Renzi-Grillo. Il problema è che non è andato in streaming l'incontro Renzi-Berlusconi. Cosa si sono detti ? Cosa hanno deciso in merito alla giustizia ? Se dovevano dirsi cose che a noi comuni mortali, ma soprattutto ai loro elettori, non era dato di sapere, significa,come minimo che i loro progetti veri si discostano e di molto da quello che raccontano. Questa sarebbe democrazia compiuta secondo Lei ? Non potersi permettere di far vedere ai propri elettori (e a tutti noi) la verità dei loro accordi ?

marioz o., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Se all'incontro non ci fosse andato Grillo non si sarebbe permesso a nessuno di scrivere una stronzata del genere, vuoi vedere che adesso si rischia anche che non si otterrà più lo streaming col pretesto che poi i politici si mettano a fare show?

Fabio Lovaglio, Edinburgh Commentatore certificato 20.02.14 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Questi giornalisti sicuro che sanno cosa significhi trasparenza poi se lo streaming non è trasparenza gli accordi con altri cosa sono luce del solo sotto banco....bel giornalismo il nostro

Tonio Crecca, Potenza Commentatore certificato 20.02.14 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Pubblicate l'articolo per intero, il pensiero di una persona si può interpretare a proprio piacimento rendendone nota una sola parte.
Informatevi.

davide santroni 20.02.14 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Questi "giornalisti" dovrebbero essere tutti arrestati per associazione a delinquere.

Luigi 20.02.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEBASTIANO MESSINA GIRA E RIGIRA LA FRITTATA PER PROVARE AD AVERE RAGIONE, PERCHÈ HA CAPITO CHE LE DISCUSSIONI IN DIRETTA STRIMING NON LASCIANO SPAZIO ALLA CORRUZZIONE AGLI INCIUCI, AI SOTTERFUGI, ALLE MAZZETTE, ............LA DIRETTA TAGLIA LE GAMBE AI FACCENDIERI CHE NON POSSONO PIÙ ESPORSI, PER QUESTO È TANTO CONTRARIO.............

MERISS G 20.02.14 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Per convincersi che è impossibile pensare che possa esserci un dialogo con parlamentari del PD basta pensare alla bocciatura odierna dell'emendamento proposto dal M5S prima della votazione finale che ha consentito l'approvazione del provvedimento che ignobilmente finge di eliminare il finanziamento ai partiti. Il M5S aveva proposto che fosse resa nota sulla rete l'identità degli erogatori di finanziamenti privati (consentiti dal provvedimento) PRIMA E NON DOPO le elezioni così da consentire ai cittadini di non votare per chi usufruisce di finanziamento da parte di mafiosi o lobbisti pronti poi a chiedere in cambio i soliti favori ed "intrallazzi" che hanno caratterizzato da decenni l' infelice storia politica del nostro Paese. C'era nulla di piu' logico e di piu' onesto che approvare il provvedimento ??? NO !!!! E' stato bocciato !!! E allora perchè meravigliarsi se ci si rifiuta di avere un dialogo con questi personaggi?

manlio crescenzi lanna 20.02.14 20:55| 
 |
Rispondi al commento

io mi chiedo..... ma quale politica, dovrebbe lavarsi la bocca quando nomina la parola politica,il signor messina dovrebbe prima informarsi bene sulla parola politica.

luigi o., lecce Commentatore certificato 20.02.14 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Il giornalista Messina ha ragione: è la fine della politica, ed è esattamente quello che dovrà essere e sarà!!!! Abbiamo bisogna di questa politica per migliorare il nostro, purtroppo, nero futuro? No, allora giù legnate a due a due finchè diventano dispari. M5S forever!!!!

filippo f. Commentatore certificato 20.02.14 20:48| 
 |
Rispondi al commento

Eh certo! Ma vuoi mettere il piacere di andare in onda su repubblicatv, dopo un pippone di un'ora e mezza di mauro e giannini e soprattutto visti da 4 max. 5 vecchi rimbambiti? Altro che streaming... ;)

Giorgio Cigolotti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Caro Messina, in un sistema così corrotto trovo normale voler dare visibilità alle cose reali e non filtrate da voi giornalisti.
cosa dire a renzi? Sei un bluff peggiore di altri...pensi di parlare con il solito politichese per convincere le persone che sei diverso...che è arrivato il salvatore...molti di noi finalmente sanno...e non ci convinci fidati.
Beppe Grillo, che dire...sono uno degli elettori...ormai per dirla alla renziana. ..uno squadrista. ..che crede nel vostro movimento, però vorrei che non trasparisse solo la protesta da parte vostra ma anche proposte reali, vorrei che vi esponente di più, facendo conoscere anche alle persone meno informatizzate (sono ancora tante), i vostri contenuti, denunciando gli abusi come avete sempre fatto.
siate concreti e siate veloci, perché ormai la gente si è stancata, i ragazzi non formano più famiglie, non fanno figli, non investono in attività imprenditoriali, si suicidano, non fanno progetti a lunga scadenza (come comprare una casa, sempre che la banche lo concedono), perché è tangibile ovunque l'incertezza del prossimo futuro.
Vogliamo che voi facciate proposte da portare avanti, che facciate un percorso di crescita, altrimenti sarete sempre e solo un movimento di protesta per migliaia di persone, che vogliono solo ostacolare le riforme ed attività di governo, perché è questa la percezione del popolo ed è un vostro preciso dovere far capire che siete molto altro.

mario 20.02.14 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Dopo gli schiaffoni presi stanno ancora cercando di realizzare dove sono e cosa ci stanno facendo lì. Sono troppo ridicoli da leggere...

Davide G., Milano/Bari Commentatore certificato 20.02.14 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Uno che prende i soldi dal capo del Pd De Benedetti cosa può dire.!!!! Come pagherebbe le bollette altrimenti. Questo è il girnalservilismo italiano.

angelo c., roma Commentatore certificato 20.02.14 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma di quale politica parli.Ti vedo come il giornalista/servo del giorno,che con con l'articolo "L'azzeramento della politica va in onda con lo streaming", Si fa pubblicità in rete perche non lo fila Nessuno (E' chiaro). Bada...che sono piu famoso io di te con questo mio singolo commento sul tuo articolo xhe te da solo nel deserto.
"La verità è che sei un servo preteso e PURTROPPO ottenuto anche stavolta dal Sistema e non è la trasparenza della democrazia la tua ma l'azzeramento della coscienza di un uomo che oramai non vale piu nulla.

stefano santilli (perdimedevista), albano laziale Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.02.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, amici, Beppe è unico, capisco la vostra incertezza, ma siamo un bivio, dopo 20 anni di palle va resettato tutto il sistema, senza compromessi, le massonerie hanno colpito il ceto medio, hanno superato ogni limite di decenza, oggi vanno purificati tutto il sistema mediatico e la politica, non potete comprendere dopo 20 anni di assuefazione televisiva, aspettate e saranno fuochi di artificio.

Giulio 20.02.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe azzerare i giornalisti che raccontano non la verità o falsata.

Raffaele Morisi, San Giovanni in Persiceto Commentatore certificato 20.02.14 20:31| 
 |
Rispondi al commento

beh ! e poi i ns detrattori si chiedono perché Beppe non ami parlare con i giornalisti di testate italiane !!!!! CHISSÀ COME MAI !!!!!......

Alberto M., feltre Commentatore certificato 20.02.14 20:29| 
 |
Rispondi al commento

domani dovrebbe essere raffaella calandra di radio 24,ho sentito un servizio stasera a dir poco scandaloso,non è la prima volta che questa pseudo Comunistoide si scaglia contro il m5s ed il caprop espiatorio sono stati i nostri dissidenti.Questi signori se vogliono prendersi TUTTO il malloppo,perche la ragione delle loro lamentale è solo questa se ne vadano a f.....i.. c... al gruppo misto coai l smettono di rompere i coglioni.poi dico a tutti gli altri che dicono che beppe doveva far parlare il sola di Firenze.ma di cosa state parlando ma condividete un progetto o ogni volta ci dobbiamo fermare di fronte a queste cose di buonismo??? lo volete capire che tutte queste persone compreso RENZIE vi hanno ROVINATO LA VITA A VOI E I VOSTRI FIGLI PER ALMENO 20 ANNI??? ma quale dialogo? per favore Beppe ha fatto bene anzi doveva fare peggio,oggi infatti si è visto cosa hanno fatto con la legge elettorale,visto come sono bravi?? e parliamo con questa gente????????????

vla red, latina Commentatore certificato 20.02.14 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Grillo continua a giocare intanto le persone continuano a suicidarsi, vedi il "pizzetto" Campano. Purtroppo è più facile chiacchierare che sporcarsi le mani per risolvere i problemi delle persone. Continua pure così tanto di questi problemi Tu non ne hai.
Massimiliano B.

Massimiliano B. 20.02.14 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione! La politica e' azzerata non da oggi

Lorena Andiollo 20.02.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

continuate a essere faziosi ci fate solo un favore incomincero' a preoccuparmi quando succedera' il contrario.

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 20.02.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

NON SI PARLA CON RENZI NON HA NESSUN TITOLO NESSUN MANDATO DAGLI ITALIANI E SOLO UN BURRATTINO MESSO LI DA NAPOLITANO BERLUSCONI E DA CERTI IMPRENDITORI VIGLIACCHI CHE NON HANNO NEPPURE IL CORAGGIO DI METTERCI LA LORO FACCIA
VAI AVANTI COSI NON POTRANNO MAI FERMARE IL MOVIMENTO 5 STELLE CON LE LORO MANFRINE

Gennaro Ordura 20.02.14 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma mi faccia il piaciereeeeee!!! La trasparenza non è tutto ma è almeno un buon punto di partenza ... negarlo secondo me è inverosimile!

Gilda Caronti 20.02.14 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Preferisco ascoltare quello che hanno da dirci, piuttosto che meravigliarmi per come lo dicono..Sfido chiunque a stare calmo davanti a facce inutili come quelle di certi giornalisti.
Beppe continua così

nicola crosato, treviso Commentatore certificato 20.02.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

L'azzeramento di questa Italia è grazie a giornalisti che non riportano i fatti compiutamente e con trasparenza.

Mirco Bergamo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Grande il commento di Giovanni Zammataro... Non ho parole , popolo italiano, questi politici vogliono farci arrivare come in Ucraina? No vi prego , mandiamoli via solo con la verità , be' chi crede ancora alla cicogna, e libero di farlo, ma fuori dall'Italia.Grazie Grillo e a tutto il Movimento il popolo e con voi!!! Umberto da Roma...

Umberto69 20.02.14 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Questi partiti ancora non hanno capito che più allungano i tempi per il voto e più noi penta stellati.....diventiamo più numerosi!!!
Avanti così M5S!!!!

Pasquale Gianfrancesco 20.02.14 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma è possibile che tutti i giorni debbano fare a gara a chi la spara più grossa .....ma chi è lui qui ,tutti fenomeni..... con i nostri soldi!!!

salvatore romeo 20.02.14 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Vinciamo noi, lo puoi scrivere domani, pennivendolo.
In alto i cuori.

Bob C., Rieti Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 19:57| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Stamattina su La7 la Meloni e il grande Formigoni hanno preso spunto dall'incontro di ieri tra Renzi e Grillo per screditare il M5S dicendo che non hanno fatto niente,e un sacco di falsità ma così evidenti che sono arrivato al punto di cambiare canale per non sentire e per non innervosirmi.Posso capire che le persone suscettibili,le femminucce avrebbero preferito Beppe Grillo magari accarezzasse la testa di Renzi nel frattempo che lui parlava,che facesse gli occhi languidi ma Grillo non è fatto per queste smancerie con gente che meriterebbe tutt'altro.Sono grande per credere ancora alla cicogna,bhe,lo so che tante persone ci credono,sicuri di averli visti volare col fagotto nel becco,liberissimi di crederci..ma io no.Grillo assieme ai suoi sono dei populisti,di quelli che parlano alla pancia delle persone, (come diceva qualcuno)hanno detto di tutto su questi meravigliosi ragazzi,loro stanno cercando per un misero compenso mensile di smascherare chi ci ha ridotti sul lastrico,io personalmente me ne sarei uscito perchè non sarei stato capace di sopportare queste angherie,QUINDI,non prendete spunto dai toni di Grillo per attaccare il M5S,lui non è un prezzolato come chi lo infanga,lui è una persona libera che per tutto ciò non percepisce niente e che invece danneggia i corrotti.Prendetene atto,riflettete se i vostri neuroni non hanno anche loro dei conflitti di identità e per dare un futuro ai vostri figli dobbiamo votare per un cambiamento del sistema,l'alternativa è una sola:M5S

Giovanni Zammataro 20.02.14 19:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

grande beppe,e grande i nostri ragazzi.Una cosa mi ha fatto rabbia, quel fantoccio di Renzi.Quando ha parlato ai giornalisti raccontando il contrario dell'incontro.Lo sapeva che stavano in diretta quel e che tutta l'ITALIA la seguita, che figura di merda. Forza M5S

Giovanni Diodato (giovanni diodato), Marcianise Commentatore certificato 20.02.14 19:54| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

FORZA BEPPE siamo con te. L'informazione in Italia è piena di serv-bastiani pennivendoli e lacchè, di cosa ti meravigli

corrado pari Commentatore certificato 20.02.14 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Onorata con la mia famiglia d'aver votato M5S e sempre più grata a GRILLO per tutto quello che ha fatto e che farà . A quei 4 che criticano dico o smettere o andarsene, perchè stanno tradendo il mandato per cui sono stati eletti.
Siamo una meraviglia noi stelle, che grande comunità ...dobbiamo crederci VINCIAMO NOI
-- E NONOSTANTE RENZIE E I 4 BUON MOVIMENTO A TUTTI !
E questa sera riunione del movimento di Gallarate, siamo sempre di più

gi s. Commentatore certificato 20.02.14 19:51| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Io preferisco preoccuparmi del "chic to chic" tra Renzi e Berlusconi!

Francesco Zambuto, Ribera Commentatore certificato 20.02.14 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi sovviene di suggerire:

- date contro meno alla sinistra (il buon Bersani per intenderci)

- e invece date più contro alla destra (il
caro Berlusconi).

Grazie.

Francesco da Modena 20.02.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' l'azzeramento per procedere OLTRE.

Fabio B. Commentatore certificato 20.02.14 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Apritegli le porte del manicomio!

giuseppe basile 20.02.14 19:44| 
 |
Rispondi al commento

guarda grillo per me ti sei comportato anche sin troppo bene..se fossi stato io al posto tuo sarebbe partite sberle...

Marco P. Commentatore certificato 20.02.14 19:44| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Avanti così.... oggi ho assistito, come al solito, al taglia-copia-incolla dei Tg in riferimento all'incontro tra il Nostro Beppe e Renzie.
Sono fiero d'aver votato per il MoVimento.

Alessandro D., Rovigo Commentatore certificato 20.02.14 19:41| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Politica!? Quale? Quella che ci danno i potenti del parlamento? 1000 volte meglio il m5s almeno loro cercano di essere coerenti con quello che dicono. Il nostro caro presidente ha ben pensato di sostituirsi al popolo per ben 3 volte, e sinceramente mi riguarderei di rieleggere un 4º presidente del consiglio non votato dal popolo ma scelto da una classe politica locora e marcia ed oltre tutto non voluta da molti italiani. La prova è data dalla presenza del m5s in parlamento che rappresentano il movimento (partito) piu grande come rappresentanza, a differenza di tutti gli altri che per raccogliere numeri fanno alleanze e coalizioni. Torniamo al voto e w il m5s per dare una svolta

fabio 20.02.14 19:41| 
 |
Rispondi al commento

È la prima volta che vedo un incontro fra forze politiche in quella stanza !!! forza M5S io sono con voi .

simone melloni 20.02.14 19:40| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo non volendo ha colto nel segno,l'azzeramento della politica va in onda con lo streaming,certo la politica del tempio dei mercanti,quella che questi quattro giullari di corte contribuiscono ancora a tenere in vita con il loro sbavare,sono rimasti talmente confusi che ripetono all'infinito i 4 senatori 5stelle,i 4 senatori 5stelle,i 5stelle sono spaccati,i 5stelle sono spaccati,i5stelle sono spaccati,quando invece quelli spaccati sono proprio loro,siete un disco rotto, siete patetici,state facendo ridere l'Italia,ci siete riusciti, congratulazioni. SIETE CIRCONDATI.

umberto trocchi 20.02.14 19:35| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

È una dittatura dolce: ti lasciano giusto l'occorrente per arrivare a fine mese, ti senti di pensare "beh, io e la mia famiglia siamo già fortunati", ti lasciano il calcio, il gratta e vinci, il caffè. La realtà è dittatura, ma non vediamo il nemico. Siamo uno contro l'altro, e la gente non si indigna, forse tanti non erano forti in Educazione Civica, quando andavano a scuola. Io sono FIERO di essere italiano, me ne fotto di destra e sinistra(non esistono più) e sono FIERO del Movimento Cinque Stelle!

luca r., Milano Commentatore certificato 20.02.14 19:33| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che????...Dopo aver visto tutto devo dire che o sentito una carica immensa dentro...e in più o visto altri diventare grilini...Beppe sei l'uomo giusto per questi tempi...e io sono fiero di essere un grilino.

catalin matei, bergamo Commentatore certificato 20.02.14 19:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

ma cosa deve dire un pennaiolo servo. Beppe sei stato grande hai espresso in pieno il nostro desiderio!

Maria Marcianò 20.02.14 19:31| 
 |
Rispondi al commento

quando sarànno azzerati i soldi pubblici dei quali si ingozza il giornale di de benedetti,farò un brindisi alla faccia di sebastiano messina.

franco valente 20.02.14 19:29| 
 |
Rispondi al commento

se il movimento non facesse veramente tanta paura nessun giornalista si sarebbe preoccupato di scrivere e screditare Grillo, lo dico sempre che loro hanno tutto l'interesse per cercare di distruggere un movimento che vuole la chiusura di giornali e TV che si finanziano principalmente con i nostri soldi quindi rischiano di perdere il posto di lavoro, e loro sanno bene che in Italia perdere un posto di lavoro vuol dire restare disoccupati specialmente se molti di loro non parlano nemmeno una lingua straniera!!!

Daniele Russo 20.02.14 19:21| 
 |
Rispondi al commento

certo l'azzeramento di quella politica con la p minuscola, tanto apprezzata dal tuo capo (con la c minuscola) caro Messina, proprio l'azzeramento della politica del malaffare e della svendita dei valori Politici veri alla finanza privata. Se questo significa, allora viva lo streaming !!!

mat 20.02.14 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi azzeriamoli....Beppe sei un grande,continuano così

Antonio Cancellieri 20.02.14 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Messina..l'unica cosa ad azzerarsi è stato il numero di neuroni nella tua testa! ^_^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 20.02.14 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vuol dire che stiamo sulla buona strada! Coerenza ad oltranza fino alla vittoria!
Forza ragazzi continuate così!!!!!

Antonio M., Teramo Commentatore certificato 20.02.14 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che tutta la politica di questi uomini dovrebbe essere in streaming, ma scherziamo ?! questi maneggiano i nostri soldi e con i nostri soldi sono pagati. al popolo debbono rendere conto, ma non solo il giorno delle elezioni tutti i santi minuti che percepiscono un euro pubblico

giorgio m. Commentatore certificato 20.02.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Appunto!!! Azzeriamo tutta sta politica schifosa a favore SOLO delle banche e i banchieri europei, ma che va a discapito di noi cittadini!! Grillo non avrà fatto nulla di costruittivo nell'incontro con Renzi, ma almeno ha sputato in faccia il pensiero di moltissimi italiani stanchi e stufi di questa politica che da almeno 20 anni non considera minimamente i bisogni di noi cittadini e dei gravi disagi che troppe famiglie italiane devono sopportare da ormai troppo tempo!!

Davide Primosi 20.02.14 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Signor Messina
di quale politica sta parlando?

Antonio Zugulu 20.02.14 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Non appena si toglieranno i contributi ai giornali i giornalisti veri e capaci emergeranno, tutti i prezzolati del momento moriranno di fame come i giornali su cui scrivono

Gabriele Marchetti 20.02.14 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Parlare con Renzi?!
E di cosa , di grazia?
Invito tutti gli utenti ad andare su You tube e digitare" ex ministro sputtana Monti".
Sono solo 7 minuti, in cui il Professore di economia Paolo Savona, ( nonché ex ministro della Repubblica italiana , non certo un " fanatico complottista)spiega in miseri 7 minuti, tutto quello che i nostri carissimi politici sanno benissimo da oltre 14 anni, e che MAI si sogneranno di RACCONTARVI.
Così sarà bello chiaro perché dialogare con Renzi non e'impossibile e' INUTILE.
Buona visione.

Leonardo 20.02.14 19:08| 
 |
Rispondi al commento

7 minuti senza testimoni! La trasparenza è Democrazia, gli incontri a porte chiuse e senza testimoni, come quello tra Renzi e Berlusconi, mi fanno PAURA. Quali nefandezze avranno concordato? Perchè il cittadino non deve sapere ma deve fidarsi ciecamente di chi non espone alla luce del sole i suoi propositi politici? Il metodo del M5S è una garanzia di traparenza e libertà di potersi fare una personale opinione.

Fabio Barreca 20.02.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

...comunque penso che il giornalista abbia ragione,la vera politica si fa al buio,negli scantinati dei clan mafiosi,nelle sedi di cosche partitiche,nelle redazioni di giornali faziosi,negli incontri fra delinquenti,..e a volte grazie voi anche in parlamento e alla luce del sole

p., roccapiemonte Commentatore certificato 20.02.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

È finita!!!!!!!

stefano moles 20.02.14 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Beh, vuol dire che lui preferisce gli incontri che fanno Matteo e Silvio. Quella si che è politica!

Enrico 20.02.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Messina giornalista...
conoscerà il significato della parola deontologia ?

Roberto T., Iglesias Commentatore certificato 20.02.14 19:05| 
 |
Rispondi al commento

tutti quelli che hanno criticato il comportamento di Grillo penso proprio che hanno la memoria corta nessuna pietà per i lobbisti

massimo cipriani 20.02.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Come disse George Orwell:
Nel tempo delle bugie e dell'inganno dire la verità é un atto rivoluzionario.
Io voglio essere una donna rivoluzionaria in quanto onesta.

Patrizia. Pinna 20.02.14 19:04| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Per affossare questo movimento ormai le provano tutte, senza limiti e senza vergogna. Questo significa che hanno paura, perchè sanno di aver fallito e di non avere più carte da giocare.

Matteo Demma, Catania Commentatore certificato 20.02.14 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è nulla da meravigliarsi, i giornalisti della Repubblica sono specializzati nel travisare la realtà a loro piacimento e nel presentare come negativo tutto ciò che non rientra nelle loro grazie. Fortunatamente le persone che sono abituate a ragionare con la propria testa hanno smesso da tempo di leggere le veline del pd!

FRANCESCO LAGRIMANTI, Fabrica di Roma Commentatore certificato 20.02.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!
hai tutto il mio sostegno!!!

antonio sgarbossa (antoniocapello), cittadella Commentatore certificato 20.02.14 19:02| 
 |
Rispondi al commento

La diretta non annulla la politica, ma bensì il politichese e gli inciuci . Ma magari si mettessero in onda e a nudo le immagini che abbiamo visto tipo BEPPE GRILLO e MATTEO RENZI.

caterina bergamo 20.02.14 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro ( si fa per dire ) Sebastiano Messina...ti sei riletto ed eventualmente accorto dell'immane cagata che hai avuto il coraggio di sottoscrivere? Credo che se qualcuno ti stia leggendo dai piani alti della Redazione abbia capito ( spero ) di quale mediocrità tu stia facendo tesoro pur di tenere calda quella fetida poltrona pagata ( mi auguro ancora per poco ) da fondi che potrebbero destinarsi a personaggi meno beceri di te.

alessandro gaudenzi 20.02.14 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi io sono con voi, da poco ma l'importante essermi disintossicato in tempo

stefano rossi 20.02.14 18:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno si è accorto che, più passa il tempo e più si guarda il filmato del confronto Renzi-Grillo, l'opinione di parecchie persone su chi abbia tratto più vantaggi,sia cambiata a favore di Grillo?

Robby Piola 20.02.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

E che pretendi? gli incontri si fanno a quattr'occhi, come fa B. con Renzie.

Gianpaolo Torchio (meshuge) Commentatore certificato 20.02.14 18:55| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè continuare a fare post su questi "giornalisti" mentecatti che non se li caga più ness1? Sebastiano Messina chi? O.o

..dai fate un post su quell'idiota di Virzì! ^.^

Manuele V., Marche Commentatore certificato 20.02.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

ahahahahaha l'ho letto e mi è venuto da ridere, anche se in realtà ci sarebbe da piangere...

Alberto C., Torino Commentatore certificato 20.02.14 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno!
Un'altra testimonianza di quanto possano interessare ai ' nostri ' cronisti, la diversita' e la novita' che M5S sta cercando di introdurre in questo acquitrinio paludoso popolato da cicisbei parassiti, rappresentato dalla politica italiana.
L'unica delegazione che ha ritenuto dover informare l'opinione pubblica sul contenuto e la forma delle consultazioni, e' stata quella di 5 Stelle.Questa è durata circa 10 minuti,mentre quella con Sua Eccellenza Berlusconi,1 ora e mezza(ma cosa avranno mai da dirsi?)

Luciano Marzocco1 Commentatore certificato 20.02.14 18:52| 
 |
Rispondi al commento

In parte è vero se si considera che la politica è accordi sottobanco all'oscuro dei cittadini. FORZA BEPPE SIAMO TUTTI CON TE!!!
P.S.: volevo farti i miei complimenti per il tuo incontro con Renzi. Per me sei stato FANTASTICO! Davvero meriti di rappresentare tutto il popolo italiano. Grazie.

Franco Carputo 20.02.14 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' sempre divertente ed esilerante scoprire nuovi secchio di letame proveniente da repubblica.it il quotidiano preferito dagli imbianchini per ripararsi il capo dagli schizzi di materiale edile.....

Gennaro Giugliano, Napoli Commentatore certificato 20.02.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

M5S perlomeno ha fatto pari !! L'altra volta Crimi le ha presa da Letta, che per le risposte date a M5S (elettori) meritava i calci nel sedere, ma è stato graziato.- Stavolta un belante Renzi forse meritava di parlare (prima di essere stroncato), ma è stato ridicolizzato subito.- 1 - 1 e palla al centro.-

Gianfranco 20.02.14 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Messina ! pagato con i nostri soldi per partorire articoli di merda, dicci come si fa che la gente senza lavoro (grazie a quelli come te) viene a scrivere qualche stronzata. Complimenti !

Antonio Fusco 20.02.14 18:48| 
 |
Rispondi al commento

L'azzeramento della politica si e'gia verificato con 3 primi ministri non eletti caro mio.
Parlare con Renzi e'come parlare col muro, dissertare di democrazia o parlare del fatto che l'Italia debba fare " i compiti a casa" e'una offesa all'intelligenza e all'onesta' del popolo italiano.
Se siamo commissariati dalla Germania caro, io non li faccio i " compiti a casa" prima vado a perdere chi si e'venduto l'Italia x meno di 40 denari, chi ha cambiato la costituzione di una nazione illegittimamente senza un referendum , chi ha firmato trattati su trattati senza un referendum , senza mai una sola volta consultare la nazione.
Io non ho niente da dire a uno che esordisce con " prima l'Italia faccia i compiti a casa" prima dei compiti miei caro Renzi, facciamo i RENDICONTI dei soggetti politici che hanno firmato quanto sopra, illegittimamente ( monti ha cambiato la costituzione!) poi vedi che non ci sarà più bisogno di fare fare i compiti a casa agli italiani, vedrai.

Luca 20.02.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Lo streaming serve ad azzerare le cazzate , non la politica . E siccome Renzi spara solo cazzate , è stato facilmente azzerato .

Gianfranco 20.02.14 18:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E ancora mi sento chiedere: ma cosa ha fatto il M5S? Ieri quei dieci minuti di Beppe vs.Renzi avranno fatto capire agli italiani di che pasta è fatto il fiorentino? Spero di si,spero che aprano gli occhi e comincino a ragionare con la propria testa...M5S e Beppe Grillo fino alla fine dei miei giorni

Andrea Vitiello 20.02.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Fa parte del gioco prendersi le critiche se siamo ingombranti, ma le critiche non le possiamo tirarcele da noi stessi facendo la figura che abbiamo fatto con lo streaming dell'incontro con Renzi. Non possiamo avere ragione se non spieghiamo cosa vogliamo e non ascoltiamo gli altri. Mi spiace per Grillo, ma è stato un flop

Carlo Regnanti 20.02.14 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.bbc.co.uk/news/world-europe-26261322

:)

Francesco De Luca 20.02.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento

premetto che sono un simpatizzante m5s ma il sior Grillo ieri ha fatto la figura del "cafone ignorante" ... non è così che si recuperano altri voti anzi facilmente se ne perde qualcuno ... costava proprio tanto lasciarli parlare per un minuto invece di comportarsi in modo incivile facendo una figura barbina? piuttosto era meglio stare a casa ... IMHO

gigi parigi 20.02.14 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultimamente il giornale "Repubblica" lo uso per pulirmici il culo dopo avere cagato, come stimolo alla defecazione funziona benissimo.

Prima usavo "Il Giornale" e "Libero", ma non erano così stimolanti come Repubblica.

Che dite sarà dovuto alla carta che usano o a quello che ci scrivono sopra?

Paolo R. Commentatore certificato 20.02.14 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Cioè in sintesi se non si può prendere decisioni delicate di nascosto non c'è più la politica.. ecco un bel concetto oscurantista di vecchio conio che è bene superare molto in fretta...

anna e manu 20.02.14 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Togliere i finanziamenti pubblici ai giornali e tv..oramai si sono rivelati tutti servi dei politici nessun giornalista si e degnato di dare il giusto peso alle iniziative del m5s il rifiuto del rimborso elettorale doveva essere la notizia del secolo ,chi ne ha parlato in modo positivo?stanno prendendo in giro il25% degli italiani..indecenti

andrea cauteruccio 20.02.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

nell'articolo c'era un refuso, mi permetto di correggerlo:

"...L'AZZERAMENTO DELLA KASTA POLITICA"

W IL M5S
CORAGGIO RAGAZZI/E
GRAZIE BEPPE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è dubbio, la verità e la trasparenza fa paura alla politica di oggi,va da se a capirsi che così non si può andare avanti.Nella politica non c'è niente da nascondere anzi dovrebbe essere tutto in visione diretta,grazie pulite gli errori di questa errata politica corrota

Mauro L., Tolmezzo Commentatore certificato 20.02.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha ragione ma comunque non credo che la prepotenta si risolva con la prepotenza.... ereglio non andare alla consultazione.

Stefania 20.02.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Evviva! Ogni volta che uno di questi calabraghe critica con simili argomentazioni e 1 punto in più a favore del M5S , sono così sicuri nella loro arroganza che non riescono più a "leggere" la realtà che li circonda.
In alto i cuori, sarà una battaglia lunga e dura ma, non c'è alternativa se ne devono andare tutti casa e prima lo capiscono (ho i miei dubbi) meglio è per il Paese, se no in alternativa .....look To Ucraina...
IN ALTO I CUORI!

pietro s. 20.02.14 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto , alla luce della " Prima Bugia di Renzi" ossia il finanziamento ai partiti che Renzi tanto ci teneva ad abolire e che è stato approvato oggi , vorrei chiedere ai San Tommaso che hanno votato SI alle consultazioni se iniziano , seppur vagamente , a capire il perchè del NO. Per quanto riguarda il giornalista , sinceramente non mi fa specie : in rete e in tv oggi c'è stato di tutto , possiamo dire che il vero festival si è tenuto online e non su Rai Uno..... è pochezza condita di nulla , è gente disperata che se non fosse per i contributi all'editoria dovrebbero saggiare con i loro denti i morsi della fame. Questo dimostra come trasformare un libero pensatore in uno scribacchino schiavo del potere che lo sfama , non morderà mai la mano che lo nutre.Detto questo , se da una parte è triste vedere certe mistificazioni , dall'altra esse stesse sono il termometro del successo della linea adottata dal Movimento 5 Stelle : più ti odiano più stai scavando nel posto giusto. Se ne facciano una ragione.

Biagio Iannuzzi, Altavilla Silentina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La verità è che ai servi di De Benedetti gli brucia che Beppe, in 10 minuti, abbia mandato in pensione il giovane vecchio Renzie in diretta nazionale distruggendolo

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Grandeee Sebastiano Messina questa e la stro...ta piu grande che abbia sentito dal tempo della creazione dell'uomo.Scusa ma quando prendi a marchetta da de benedettis?

LUIGI LACENTRA, NAPOLI Commentatore certificato 20.02.14 18:38| 
 |
Rispondi al commento

va a laurà, barbun!
e posta lo strimminghe del bungapatico col tuo fonzie, quei bei 7-8 minuti di alta democrazia piena di intense emozioni condivise.
ahhh l'hai già caricato? 'ndo? ahh su iuporn? macchefacevane se slinguazzavane!


======
ok, ho esagerato, mi son preso licenze elementari ma anche poetiche me ne dispiaccio profondamente della mia squadrinità intrisa di potenziale stupranità. giuro non struprarinerò + la democraxia. vostra.
la mia, la voglio portare in alto invece. quella della Costituzione.
te capì???????????????

Luigi M. Commentatore certificato 20.02.14 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Voglio segnalare che stamattina casualmente sintonizzato su rai 1 alle 6.00 un sedicente giornalista di nome "livadioti o livaidioti,vantava l'uscita di un suo capolavoro dove affermava che l'elettorato composto dagli evasori fiscali,trovava spazio principalmente nel popolo della liberta'e,successivamente delusi,ora tramano all'interno del M5S.Lo candiderei a giornalista del mese:-)

sergio romano, cesano boscone Commentatore certificato 20.02.14 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Messina, ma vattene a fare in culo!Nella merda ci finisci anche tu dando credito alla casto coglione!!!

Gianfranco Anastasi, Torino Commentatore certificato 20.02.14 18:33| 
 |
Rispondi al commento

compravo e leggevo repubblica con piacere fino a pochi anni fa.. è diventato purtroppo un lontanissimo parente di quel giornalismo libero che pensavo fosse una volta. Il conflitto di interesse in cui è intrisa ora con Sorgenia e la telefonata a Barca del finto Vendola ha trascinato sotto i riflettori il motivo per cui siamo ancora al 49° posto della libertà di stampa

Andrea Rossi, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Quello che più fa scalpore non è soltanto il commento del giornalista del giorno Messina ma anche e soprattutto il fatto che venga profumatamente pagato per scrivere simili........

giuseppe lauria 20.02.14 18:32| 
 |
Rispondi al commento

perchè i 7 minuti segreti fra Renzie e Berlusconi (che li manco ci potrebbe essere) sono democrazia... :-(

Matteo Sosso (mat sox), Genova Commentatore certificato 20.02.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento

grande beppe forza m5s

filippo palermo 20.02.14 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Via i soldi a questi lecchini di carta straccia

Antonio Damiato 20.02.14 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Repubblica... E' un giornale?

ALESSANDRO BACCI 20.02.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dire che non è la trasparenza non vuol dire che sia effettivamente così.

Poi le affermazioni vanno motivate: "è l'azzeramento della politica" perchè? E' più exciting quando è tutto nascosto agli occhi delle persone? Per me politica vuol dire principalmente agli occhi di tutti. Perchè si occupano della cosa pubblica, e quindi deve essere tale.

Andrea Albano 20.02.14 18:26| 
 |
Rispondi al commento

ho smesso da anni di leggere repubblica .....ma in compenso ho visto ieri sera mannoni a linea notte ...con 1 solo "giornalista"..era di repubblica il resto va da se ...mannoni compreso

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato 20.02.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

hanno proprio ragione. il messaggio è proprio questo. il M5S e Grillo senza il quale il movimento non ci sarebbe stato esistono per azzerare questa cazzo di politica marcia

pasquale pesci, MC5013094A Commentatore certificato 20.02.14 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Senza il finanziamento pubblico faresti la fame.

Eugenio vercillo 20.02.14 18:22| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori